Grande dizionario della lingua italiana

Prototipo edizione digitale

Risultati per: voglio Nuova ricerca

Numero di risultati: 7389

vol. I Pag.3 - Da A a A (2 risultati)

. guittone, 3-35: non mi voglio a carne astenere né essere gravato di

feritate: or quel ch'avanza / viver voglio ad aminta. foscolo, sep.

vol. I Pag.5 - Da A a A (1 risultato)

messer rinaldo che cosimo. né ti voglio dire altro, se non che dio

vol. I Pag.6 - Da A a ABATE (2 risultati)

da siena, ii- 13: voglio dunque che siate umili, e che voi

ozio. baretti, ii-296: né voglio né amo sognare ch'io mi stia

vol. I Pag.7 - Da ABATINO a ABBACINARE (1 risultato)

, i-97: io ho sonno e non voglio più ragioni, perché mi pare che

vol. I Pag.9 - Da ABBAGLIANTE a ABBAGLIARE (1 risultato)

chi le mira. verga, 1-268: voglio tornare a vederla, cotesta sirena che

vol. I Pag.10 - Da ABBAGLIATAMENTE a ABBAIARE (2 risultati)

gesto che m'è consueto quando mi voglio assicurare che quel che vedo non è

cani. boccaccio, 7-6-7: io voglio che parlare / possa chi voglia,

vol. I Pag.12 - Da ABBANCATO a ABBANDONARE (1 risultato)

ho abbandonata la poesia, e non voglio più saperne. c. gozzi, i-57

vol. I Pag.15 - Da ABBARBAGLIATAMENTE a ABBARRATO (1 risultato)

ne correggio. varchi, 16-187: voglio che noi veggiamo le tue ricchezze, che

vol. I Pag.18 - Da ABBASTANZA a ABBATTERE (1 risultato)

t'abbatto... / guadagnar voglio il tuo cavallo e tarmi. tasso,

vol. I Pag.20 - Da ABBATTUTO a ABBELLIRE (1 risultato)

abate. d'annunzio, iv-1-884: voglio condurti a un'abbazia abbandonata...

vol. I Pag.22 - Da ABBÌ a ABBIGLIARE (1 risultato)

costume. machiavelli, 769: voglio che domenica mattina prossima tu con il

vol. I Pag.24 - Da ABBISOGNEVOLE a ABBOCCATO (1 risultato)

cleandro ed eustachio] 10 non mi voglio abboccare. parla con loro tu; di'

vol. I Pag.29 - Da ABBOTTINATO a ABBOZZATO (3 risultati)

abbozzo. marino, ii-90: voglio farvene una abbozza e rappresentarvi innanzi le

. note al malmantile, 552: voglio darti un'abbozzata: cioè, ti voglio

voglio darti un'abbozzata: cioè, ti voglio descrivere alquanto o in parte.

vol. I Pag.32 - Da ABBRACCIARE a ABBRANCARE (1 risultato)

, 42-52: cristo amoroso, ed eo voglio 'n croce nudato salire, /

vol. I Pag.33 - Da ABBRANCARE a ABBREVIATORE (2 risultati)

sentendosi abbrancare. slataper, 1-106: lo voglio abbrancarti furioso e sentire questa tua carne

potere occulto. sbarbaro, 2-54: voglio il dolore che m'abbranchi forte / e

vol. I Pag.47 - Da ABIURA a ABNEGAZIONE (1 risultato)

. idem, iii- 56-1: io voglio che tu impari la perfetta annegazióne di

vol. I Pag.48 - Da ABNORME a ABOMINARE (2 risultati)

il tempo. borsi, 2-165: voglio adottare un altro stile per questi scritti

: se egli dicesse: 10 voglio fare male, ogni persona l'avrebbe in

vol. I Pag.50 - Da AB ORIGINE a ABORTIRE (1 risultato)

bandello, 2-22 (i-869): né voglio già ora diventar sibile è ricordarle senza

vol. I Pag.52 - Da ABREAGIRE a ABUNA (1 risultato)

nondimeno per li tuoi detti sopra ciò voglio alcuna cosa sentire, acciò che, del

vol. I Pag.53 - Da ABURTO a ACALEFA (2 risultati)

mia bontà. monti, i-85: non voglio abusarmi della vostra condiscendenza, ma non

scomodi molto per me; però io non voglio abusare simil cortesia. sarpi, ii-90

vol. I Pag.57 - Da ACCAGLIATO a ACCALORIMENTO (1 risultato)

ardente. iacopone, 9-40: girne voglio a l'appatrino a accusar la mia

vol. I Pag.70 - Da ACCENDEVOLE a ACCENNARE (1 risultato)

di no, di no; non voglio andare avanti; -poi andò spinta dall'

vol. I Pag.75 - Da ACCESPUGLIARE a ACCESSO (2 risultati)

divin ministero. redi, 16-iv-431: io voglio però sperare e credere, che

ai guastamestieri. nievo, 585: né voglio negare che il mirar troppo a roma

vol. I Pag.83 - Da ACCIDENTALMENTE a ACCIDENTE (3 risultati)

mancato poco! deledda, ii-927: voglio morire tranquilla, in casa mia,

presto, perché io qui dentro non voglio che mi ci venga un accidente!

ii-422: donna mi prega, perch'io voglio dire / d'un accidente,

vol. I Pag.86 - Da ACCINGIMENTO a ACCIOTTOLATO (3 risultati)

piagnere e di ramari- carmi, io voglio dire ciò che 'l vostro amico, anzi

488): e potendolo fare non voglio, acciò che 'l mondo non perisca.

la possanza mia / non te la voglio raccontar per niente, / acciò che

vol. I Pag.93 - Da ACCOMIATATO a ACCOMODARE (2 risultati)

cellini, 1-43 (105): io voglio che si faccia un dio padre di

rilievo, ed in mezzo al detto voglio accomodare quella bella punta del diamante grande

vol. I Pag.94 - Da ACCOMODATAMENTE a ACCOMODATO (1 risultato)

moda. beltramelli, iii-636: -io voglio andare dove mi accomoda! -e allora

vol. I Pag.96 - Da ACCOMPAGNATA a ACCOMPAGNATO (1 risultato)

fioretti, xxi-967 (37): io voglio che noi torniamo uno dì a lui

vol. I Pag.97 - Da ACCOMPAGNATORE a ACCONCEZZA (1 risultato)

il re [al figlio] -ti voglio dare una splendida accompagnatura. palazzeschi,

vol. I Pag.98 - Da ACCONCIABILE a ACCONCIARE (1 risultato)

vengono / ai lisci: or qui ti voglio, oh pazienzia! / l'uno

vol. I Pag.101 - Da ACCONCIONI a ACCONTARE (1 risultato)

/ pria che lassarla a voi combatter voglio. 7. locuz. chi tace

vol. I Pag.103 - Da ACCOPPIATO a ACCORATO (1 risultato)

): « v'ho detto che non voglio farvi del male », rispose,

vol. I Pag.106 - Da ACCORDATORE a ACCORDO (2 risultati)

e d'accordo. magalotti, 7-91: voglio solamente per provvedere più alla vostra che

dovere /... / ma voglio un altro patto, se ti piace:

vol. I Pag.108 - Da ACCORRUOMO a ACCORTO (1 risultato)

4485: io qui di ciò ti voglio accorto. d. frescobaldi, ii-503:

vol. I Pag.111 - Da ACCOSTO a ACCOVACCIATO (1 risultato)

, di mezzo agosto, / io ne voglio sempre accosto. g. gozzi,

vol. I Pag.116 - Da ACCURATO a ACCUSARE (2 risultati)

di tutte le accuse mi rido, una voglio sia impossibile, quella d'ipocrita.

d'incarico dell'imputato. clemenza accusar voglio / perché il picciol soccorso a me

vol. I Pag.128 - Da ACQUA a ACQUA (1 risultato)

d'ungheria. fagiuoli, 1-4-432: voglio provar con quest'acqua della regina se

vol. I Pag.133 - Da ACQUATIVO a ACQUEDOTTO (1 risultato)

lo ha ucciso; ed oggi io mi voglio ubbriacare *. nievo, 674:

vol. I Pag.142 - Da ACUITÀ a ACUTAMENTE (1 risultato)

esse [le orecchie] dunque non voglio intertenermi con aristotile a discorrerne; ma inviarmi

vol. I Pag.145 - Da ADACQUATORE a ADAGIO (2 risultati)

slancio. carducci, 907: io voglio io voglio adagiarmi / in un tedio che

carducci, 907: io voglio io voglio adagiarmi / in un tedio che duri infinito

vol. I Pag.148 - Da ADATTATO a ADDECIMAZIONE (1 risultato)

dico l'adattazione della cosa, ch'io voglio assimigliare a questa immagine. e.

vol. I Pag.150 - Da ADDENTELLATO a ADDESTRARE (1 risultato)

l'insegne. galileo, 1-213: voglio che due piglino un lume per uno,

vol. I Pag.152 - Da ADDIETTIVAZIONE a ADDIMANDATO (1 risultato)

ho celato per lo adrieto, ti voglio manifestare ora. bembo, 1-24:

vol. I Pag.153 - Da ADDIMANDATORE a ADDIRE (2 risultati)

questo io dissi: « e per sempre voglio che sia, e così sia il

ii-iio: da questo tu capirai che voglio dire essermi venuta la gotta, la quale

vol. I Pag.159 - Da ADDOME a ADDOPPIARE (2 risultati)

pancia, bensì stomaco; con questo voglio dire che portava in avanti il petto e

il spirito. idem, 3-714: non voglio che possi dividerti; perché, se

vol. I Pag.161 - Da ADDORMENTATICCIO a ADDOSSARE (2 risultati)

capitolo... il qual capitolo voglio pur rattacconare quando avrò agio, e che

: le quali [vesti] oramai voglio pensare che vi siate addossate benissimo, e

vol. I Pag.162 - Da ADDOSSATO a ADDOTTORATO (1 risultato)

un odio mortale, e a'quali voglio dare addosso. manzoni, pr.

vol. I Pag.163 - Da ADDOTTRIN ABILE a ADDURRE (1 risultato)

31: o compagnone / con teco i'voglio impegnare la testa, / chi addurrà

vol. I Pag.164 - Da ADDUTTORE a ADEGUARE (2 risultati)

marino, i-212: altro argomento non voglio addurre che quella incontaminata ed inviolabile lealtà

umanità schietta. pea, 3-23: voglio che queste ninfe e questi fauni mi

vol. I Pag.165 - Da ADEGUATAMENTE a ADEMPIERE (1 risultato)

. iacopone, 78-72: pigliare voglio pensamento / a no adempir lo suo

vol. I Pag.172 - Da ADIURARE a ADOCCHIATO (1 risultato)

, quando gli ebbe creati: -io voglio adiutarvi con la grazia mia insino a tal

vol. I Pag.179 - Da ADORNATAMENTE a ADOTTARE (1 risultato)

io potrò vivere con voi io voglio adottarmelo. codice civile, 293: i

vol. I Pag.182 - Da ADULATORIAMENTE a ADULTERAZIONE (1 risultato)

iii-81: amico lo specchio? anzi io voglio che tu dica che non ci è

vol. I Pag.195 - Da AFFANNONE a AFFARACCIO (2 risultati)

disagio. boccaccio, i-125: io voglio cominciare a provare quell'affanno che l'

, v-369 (74): così mi voglio d'amoroso afanno / e di pensiero

vol. I Pag.198 - Da AFFASCIARE a AFFATICAMENTO (1 risultato)

fascio. sacchetti, 146-69: io voglio che noi spariamo bene quel porco grande

vol. I Pag.201 - Da AFFAZZONARE a AFFERMARE (1 risultato)

giovanni da samminiato, i-137: più tosto voglio che tu sia simile a cesare,

vol. I Pag.204 - Da AFFETTARE a AFFETTIVO (1 risultato)

né affettatori di stravaganze; sarete voi', voglio tezza '(da affettare, deriv.

vol. I Pag.206 - Da AFFETTUOSO a AFFEZIONE (1 risultato)

già che siamo tra le favole, non voglio tralasciar di ridurvi in mente quella de

vol. I Pag.208 - Da AFFIBBIATO a AFFIDARE (1 risultato)

cavalca, 16-2-232: io ti voglio affidare una credenza; e credimi

vol. I Pag.210 - Da AFFIGLIARE a AFFILATO (1 risultato)

avremmo mai affigurata la sera prima, voglio dire così varia e piacevole.

vol. I Pag.219 - Da AFFOGARE a AFFOGATO (2 risultati)

: figlio, questo non dire: voglio teco morire; / non me voglio partire

: voglio teco morire; / non me voglio partire, fin che mo m'esce

vol. I Pag.220 - Da AFFOGATOIO a AFFOLTARE (1 risultato)

]: * quella casa io non la voglio a pigione, perché nell'estate è

vol. I Pag.227 - Da AFFRONTARE a AFFUMICARE (2 risultati)

(266): ma io non ci voglio andare dal capitano di giustizia.

si fa quest'affronto ingiustamente, voglio esser condotto da ferrer. quello lo conosco

vol. I Pag.237 - Da AGGHIACCIATO a AGGIARDINARE (1 risultato)

. redi [tommaseo]: non voglio inghiottire quel freddo lunatico agghiacciatóre dell'universo

vol. I Pag.239 - Da AGGIOVARE a AGGIRARE (1 risultato)

i pochi bisogni che ho, né voglio più aggirarmi nel vortice de'ricchi,

vol. I Pag.240 - Da AGGIRATA a AGGIUNGERE (1 risultato)

540): egli diceva: « io voglio che noi insieme ci aggiu- gniamo,

vol. I Pag.247 - Da AGGRAVARE a AGGRAVATIVO (1 risultato)

. guicciardini, vii-28: non voglio aggravare più questo capo [deho stato

vol. I Pag.258 - Da AGIOGRAFIA a AGITAMENTO (1 risultato)

venire. guittone, 3-35: non mi voglio partire de casa mia né mio

vol. I Pag.260 - Da AGITATORE a AGLIO (1 risultato)

imaginativa. baretti, i-123: non voglio aumentare i molti nuovi dispiaceri venuti ad

vol. I Pag.269 - Da AGRIGNO a AGRO (1 risultato)

dove son brulli gli alberi, te voglio, / che vi verdeggi dopo ch'io

vol. I Pag.277 - Da AIUOLO a AIUTARE (1 risultato)

l'aiuolo. idem, 174-58: io voglio andare a tirare l'aiuolo a cinquanta

vol. I Pag.278 - Da AIUTATIVO a AIUTORIO (2 risultati)

. / poscia mi sforzo, ché mi voglio a tare; / e cosi smorto

aiutava a onorarlo. castiglione, 241: voglio che 'l nostro cortegiano, il meglio

vol. I Pag.288 - Da ALBERGATO a ALBERGO (1 risultato)

non dico queste cose perch'io ti voglio confortare ad avarizia seguire, la qual

vol. I Pag.294 - Da ALCHERMES a ALCHIMISTICO (1 risultato)

, i-235: d'un pericolo della vita voglio cavarne un guadagno di cento scudi.

vol. I Pag.295 - Da ALCHIMIZZARE a ALCOOLICO (3 risultati)

poesie anonime, v-331-8: in cantando il voglio contare, / a tuta giente dare

infortunio lamentarse. carducci, 900: voglio con voi, fanciulle, volare, volare

-non mi parlare in concinnità di stile. voglio che tu beva al nostro felice incontro

vol. I Pag.297 - Da ALDACE a ALDINO (2 risultati)

ciel eterna. idem, 82-7: e voglio anzi un sepolcro bello e bianco,

... or al presente non voglio definir cosa alcuna. marino, 313:

vol. I Pag.300 - Da ALETTARE a ALFABETISMO (1 risultato)

dell'alfabeto sia stata una al mondo, voglio dir che la scrittura alfabetica non sia

vol. I Pag.301 - Da ALFABETO a ALFINE (1 risultato)

dell'alfabeto sia stata una al mondo, voglio dir che la scrittura alfabetica non sia

vol. I Pag.304 - Da ALIARE a ALIEETO (2 risultati)

. machiavelli, 675: me ne voglio ire in casa, perch'io veggo

sonava a messa de'tegoli: voglio inferire che noi ci stiamo così alidamente.

vol. I Pag.305 - Da ALIENABILE a ALIENAZIONE (2 risultati)

. b. giambullari, 1-1-104: io voglio alienar da me un poco / l'

incendio. urli chi vuole, io voglio starmene cheto. d'annunzio, iv-1-761:

vol. I Pag.309 - Da ALISTERESI a ALITO (1 risultato)

gr azzini, 4-343: io non gli voglio in casa: non si veggon mai

vol. I Pag.312 - Da ALLAMPARE a ALLARGARE (1 risultato)

sonare. savonarola, 7-i-23: non voglio che li mia figliuoli allarghino la vita

vol. I Pag.313 - Da ALLARGATA a ALLARME (1 risultato)

. d'annunzio, iv-1-484: non voglio. il medico non può farmi nulla.

vol. I Pag.315 - Da ALLATTANTE a ALLEFICARE (2 risultati)

, 67-79: vedennote pentuta, sì ce voglio ar- tomare, / ancor me fosse

fosse fatto villano allecerare: / non voglio che tuo pare facesse lamentanza / ch'eo

vol. I Pag.316 - Da ALLEGABILE a ALLEGARE (1 risultato)

caterina de'ricci, 321: e non voglio che ci gettiamo da questa banda,

vol. I Pag.324 - Da ALLESSO a ALLETTARE (1 risultato)

perpetua dimora. leopardi, iii-58: voglio un mondo che m'alletti e mi sorrida

vol. I Pag.328 - Da ALLIGNAMENTO a ALLINEO (1 risultato)

, 1-3-309: non tanta furia: voglio / ch'un tantin più allindata /

vol. I Pag.333 - Da ALLOGGIATORE a ALLONTANARE (1 risultato)

allontanarono, cantando una canzonacela che non voglio trascrivere. idem, pr. sp.

vol. I Pag.337 - Da ALLUCINARE a ALLUMARE (2 risultati)

erasmi adagiani -io sono allucinato -, voglio dire ne gli erasmiani adagii, ve

ad pallium *. galileo, 3-3-133: voglio additare a v. s. a

vol. I Pag.339 - Da ALLUMINARE a ALLUMITE (1 risultato)

, 27-18: ma s'eo me voglio a te dirizare / e non peccare,

vol. I Pag.342 - Da ALLUSTRARE a ALMANACCARE (1 risultato)

vigna, 3-30: di ciò viver non voglio, / ma dipartire l'alma da

vol. I Pag.343 - Da ALMANACCATO a ALMENO (2 risultati)

solo una volta l'anno, ma voglio che vi confessiate più spesso, almanco

seguir l'esempio. cadano, iii-285: voglio almen quel che posso. segneri,

vol. I Pag.347 - Da ALPIERE a ALQUANTO (1 risultato)

manzoni, 5: piacerti io voglio, né piacer ti posso, / fin

vol. I Pag.351 - Da ALTERATAMENTE a ALTERAZIONE (1 risultato)

croce, 126: orsù, io non voglio mancare di farti questo beneficio, sebbene

vol. I Pag.353 - Da ALTERNAMENTE a ALTERNATIVAMENTE (1 risultato)

penna, nella stesura del tristano! voglio dire che scrivendo fi dialogo di tristano e

vol. I Pag.355 - Da ALTEROSO a ALTEZZA (1 risultato)

/ gli disse quel ch'a voi riferir voglio. idem, 41-9: surgono altiere

vol. I Pag.357 - Da ALTIVOLANTE a ALTO (1 risultato)

medesmo non so quel ch'io mi voglio. boccaccio, i-285: ma poi

vol. I Pag.360 - Da ALTORITÀ a ALTRETTANTO (1 risultato)

il levan suso, / ed io voglio seguir quell'uso. fra giordano,

vol. I Pag.364 - Da ALTROCHÉ a ALTROVE (3 risultati)

, i-191: per altro mare ir voglio: / la stanca prora vo'drizzar d'

vi-11-225 (15-10): e qui me'voglio 'l bretto castagniccio, / 'nanzi ch'

e porti risse altrove: io qui non voglio / che sparga seme tu di nove

vol. I Pag.365 - Da ALTRUI a ALTRUI (2 risultati)

rustico, vi-1-176 (38-9): io voglio esser, de l'altrui mal,

l'altrui mal, miro / e voglio a ciaschedun dar guerigione. tesoro volgar.

vol. I Pag.368 - Da ALZAMENTO a ALZARE (1 risultato)

contraffatta ho alzato e'mazzi, e voglio vendere questi drappi. nomi, 12-99:

vol. I Pag.369 - Da ALZARE a ALZATA (2 risultati)

): « alzatevi, ché non voglio farvi del male... alzatevi!

356): « levatevi, che non voglio farvi male... levatevi!

vol. I Pag.373 - Da AMARACCIOLA a AMARE (1 risultato)

e d'altrettali piante; di quelle, voglio dire, di cui il contadino d'

vol. I Pag.375 - Da AMAREGGIOLA a AMARITUDINE (1 risultato)

ho figliuoli..., i'ne voglio avere la consolazione e l'amaritudine per

vol. I Pag.376 - Da AMARO a AMARO (1 risultato)

cantari cavallereschi, 53: or tornar voglio alli dua innamorati / che nella grotta

vol. I Pag.382 - Da AMBIENZA a AMBIGUO (1 risultato)

parlerà di cosa oscura o difficile, voglio che e con le parole e con

vol. I Pag.390 - Da AMETROPICO a AMICIZIA (1 risultato)

segneri, ii-601: queste due doti voglio io qui farvi vedere amichevolissimamente congiunte in

vol. I Pag.395 - Da AMMACCHIATO a AMMAESTRATORE (3 risultati)

. andrea da grosseto, v-378-13: voglio ad te, figliolo mio iovanni, lo

questa è la cascion sola che l'om voglio ammastrare. fra giordano, 162:

artificiosa. tasso, n-ii-365: voglio che tu intenda più propriamente,

vol. I Pag.399 - Da AMMANNITORA a AMMANTATURA (2 risultati)

te mi giova, / un corollario voglio che t'ammanti. vellutello [par.

: 'voglio che t'ammanti un corolario': voglio che t'aggiunghi una conclusione; ed

vol. I Pag.400 - Da AMMANTELLARE a AMMASSAMENTO (2 risultati)

col detto manto risponde: io non ne voglio esser privato, né me ne voglio

voglio esser privato, né me ne voglio privare. tasso, i-251: la

vol. I Pag.403 - Da AMMAZZARE a AMMAZZATO (1 risultato)

ii-8-30: ho da far troppo e non voglio ammazzarmi per amor della stampa. tozzi

vol. I Pag.405 - Da AMMENDATO a AMMESSO (1 risultato)

congiurazione io ne vado cheggendo, né voglio niuna scusa, né non intendo,

vol. I Pag.413 - Da AMMODITE a AMMOLLATO (4 risultati)

. giov. cavalcanti, 384: io voglio piuttosto tor donna per essere ammogliato che

. magalotti, iii-161: io non voglio adesso starvi ad ammoinare colle cose tante

io sento in te, non ti voglio ammolestare di queste cose. =

. guerrazzi, 5-140: orsù, voglio farvi vedere che sappiamo anche noi altri ecclesiastici

vol. I Pag.423 - Da AMORCA a AMORE (1 risultato)

: donna mi prega, perch'io voglio dire / d'un accidente, che sovente

vol. I Pag.425 - Da AMORE a AMORE (1 risultato)

voler, signor, quel ch'io non voglio. /... / i'

vol. I Pag.426 - Da AMORE a AMORE (2 risultati)

e d'accordo. magalotti, i-91: voglio solamente per provvedere più alla vostra che

per amore, parte per forza; ma voglio essere aiutato. cattaneo, iii-4-152:

vol. I Pag.427 - Da AMORE a AMOREGGIAMENTO (1 risultato)

ride. idem, n-ii-747: se voglio prendere il principio da le opinioni più antiche

vol. I Pag.428 - Da AMOREGGIARE a AMORFA (2 risultati)

i. nelli, 8-2-17: io non voglio né amoretti, né geni, né

tutti. guicciardini, 135: io non voglio escludere gli uomini da'ragionamenti communi né

vol. I Pag.430 - Da AMOROSO a AMPELOPRASO (1 risultato)

ser giovanni, ii-40: io ti voglio dire una canzonetta, che già un mio

vol. I Pag.434 - Da AMPOLLIERA a ANABBAGLIANTE (1 risultato)

questo tuo foglio mi è sacro, e voglio tenermelo presso e sul cuore, come

vol. I Pag.445 - Da ANCHE a ANCIDITORE (1 risultato)

crede? magalotti, 9-9-150: io voglio essere con v. reverenza anche più gentile

vol. I Pag.446 - Da ANCILE a ANCO (2 risultati)

barlaam e giosafatte, 44: questo voglio, che tu m'insegni, di

seguire lo signore... e anco voglio, che tu mi dichi, se

vol. I Pag.447 - Da ANCOI a ANCORA (1 risultato)

, 5-59: io, qui non voglio / che sparga seme tu di nove

vol. I Pag.448 - Da ANCORAGGIO a ANCORCHÉ (2 risultati)

vuole alzare. idem, 162: voglio che si riconcilii ancora con la sua femina

per me, la fa sospirare; le voglio bene ancor io, ma mi piace

vol. I Pag.451 - Da ANDANTEMENTE a ANDARE (1 risultato)

per un par del golpe! io voglio, / per passarmi mattana, un

vol. I Pag.452 - Da ANDARE a ANDARE (1 risultato)

sera starà bene. andiamo, ché li voglio parlare. bruno, 57:

vol. I Pag.453 - Da ANDARE a ANDARE (3 risultati)

bar uff aldi, 85: voglio in maschera bizzarra / far gran festa e

. castiglione, 389: ma non voglio andarmi più rivolgendo tra questi esempii,

del morir, ei disse: io voglio / andar da gesuita o teatino.

vol. I Pag.454 - Da ANDARE a ANDARE (2 risultati)

la bella fiordispina. aretino, ii-13: voglio che andiamo a vedere con che fronte

la pelle pel servizio non ce la voglio lasciare; oh no di sicuro. già

vol. I Pag.455 - Da ANDARE a ANDARE (2 risultati)

n'andasse mille volte la vita, io voglio adempire la volontà del padre mio.

metafisica v'anderà a grado; pure vi voglio dir sempre quello che una lunga esperienza

vol. I Pag.456 - Da ANDARE a ANDARE (3 risultati)

me ne contenterei pur troppo; io la voglio per dispetto di giovanni. varchi,

non so che dire; ma io non voglio andarne di mezzo. -andare

distruggersi. galileo, 606: io voglio dunque,... concedergli che

vol. I Pag.458 - Da ANDARINO a ANDATO (1 risultato)

facesse / oste né cavalcata, / voglio che 'n quella andata / ti porte

vol. I Pag.463 - Da ANELLO a ANELLO (3 risultati)

: sposare. iacopone, 65-220: voglio oramai far canto, ché l'amor

. grazzini, 4-323: io voglio che messer giansimone venga stasera a ogni modo

lontanissimo saturno. leopardi, 975: voglio dire dell'anello di saturno, della

vol. I Pag.469 - Da ANGELICALE a ANGELO (1 risultato)

a quella mia angelica bimba, che voglio perder gli occhi se vedeste mai una

vol. I Pag.471 - Da ANGHIERE a ANGLICANO (1 risultato)

). cellini, 4-504: io voglio fare dipignere questo depositino con due angeletti

vol. I Pag.474 - Da ANGOSCIAMENTO a ANGOSCIOSO (1 risultato)

, 2-6 (183): io voglio alle tue angosce... porre fine

vol. I Pag.480 - Da ANIMA a ANIMA (1 risultato)

che un figlio solo, al quale voglio un bene dell'anima. verga, i-98

vol. I Pag.483 - Da ANIMALIERE a ANIMATO (1 risultato)

: per animare maggiormente ciascuno alla prova voglio sciogliere alcune difficoltà, che potrebbero opporsi

vol. I Pag.485 - Da ANIMO a ANIMO (2 risultati)

or niente del vostro putto; ché voglio far questo offizio a posat'animo, e

quest'è l'animo mio, / questo voglio e disio ». m.

vol. I Pag.487 - Da ANIMOLOGIA a ANIMOSO (3 risultati)

, / dei critici alla barba io cantar voglio. baretti, ii-149: animo,

queste. gelli, i-115: io mi voglio fidare delle parole sue, e andare

ciò che animosamente ragionan quelle cotali, voglio che quello che è detto basti lor

vol. I Pag.491 - Da ANNEBBIAMENTO a ANNEGARE (1 risultato)

la gittò in mare dicendo: io voglio prima annegare questi denari, che egli

vol. I Pag.494 - Da ANNETTERE a ANNIDARE (2 risultati)

annichilar giammai. baretti, i-190: voglio dire che, tornando a questa canzone,

ed annichila. baretti, i-240: voglio annichilare questo frate, e poi chiudo

vol. I Pag.496 - Da ANNIZZAMENTO a ANNO (1 risultato)

scorso. pea, 3-52: « voglio questo e quest'altro: altrimenti! *

vol. I Pag.497 - Da ANNO a ANNO (2 risultati)

: quando le annate son ragionevoli, voglio dire. [ediz. 1827 (115

. quando gli anni son discreti, voglio dire]. 11. ant.

vol. I Pag.498 - Da ANNOBILIMENTO a ANNODARE (3 risultati)

catene vi piace d'annodarmi, ed io voglio esser contento; e acciò che io

se mal venisse fatto, io stesso ne voglio essere il trovatore [della mogliere]

ragioni. galileo, 551: lo voglio [l'argomento] ancora annodare e strigner

vol. I Pag.504 - Da ANNUNZIATA a ANNUNZIO (1 risultato)

io annun- ziatore dell'eterna gloria vi voglio essere. idem, iv'33:

vol. I Pag.510 - Da ANTARES a ANTECESSORE (1 risultato)

polverosa. fiacchi, 1-2-65: ma voglio,... / che dal tuo

vol. I Pag.516 - Da ANTICANCEROSO a ANTICIPARE (1 risultato)

né affettatori di stravaganze; sarete voi \ voglio dire italiani moderni che fanno uso con

vol. I Pag.517 - Da ANTICIPATAMENTE a ANTICIPO (1 risultato)

al termine d'una tal lettura, voglio dirvi anticipatamente che non sarete ancora al

vol. I Pag.519 - Da ANTICO a ANTICREPUSCOLO (1 risultato)

all'antica. baretti, ii-311: io voglio essere una spezie d'orazio alla moderna

vol. I Pag.520 - Da ANTICRESI a ANTIDILUVIANO (2 risultati)

d'anticrisso! idem, 62-74: non voglio più sofferire: prò antecristo voglio gire

non voglio più sofferire: prò antecristo voglio gire, / e vogliolo far venire,

vol. I Pag.523 - Da ANTILLIDE a ANTIMONOPOLISTA (1 risultato)

sua virtù. muratori, 3-214: non voglio qui lasciare d'aggiungere, che dai

vol. I Pag.524 - Da ANTIMORALISMO a ANTIPATE (2 risultati)

. figur. tasso, iv-307: voglio ancora mandarvi un avviso, quasi antipasto

di un gran convito ch'io mi voglio imbandire di racconti e di ciarle e di

vol. I Pag.525 - Da ANTIPATIA a ANTIPODE (1 risultato)

la patria degli artisti contava molto: voglio dire che, entrando in un palazzo o

vol. I Pag.527 - Da ANTIQUITÀ a ANTISOCIALE (1 risultato)

gli ebrei. cantoni, 682: voglio dire che il novissimo antisemitismo, se

vol. I Pag.533 - Da ANZIANATICO a AORISTO (3 risultati)

. leopardi, 978: io ve lo voglio anzi debbo pur dire liberamente. idem

. -disse il padre: -io la voglio anzi in questo rischio che vederla così fatta

con vizio. petrarca, 82-5: e voglio anzi un sepolcro bello e bianco,

vol. I Pag.543 - Da APOSTEMOSO a APOSTOLO (1 risultato)

a priori, e ora ve la voglio provare a posteriori. vallisneri, iii-584

vol. I Pag.548 - Da APPANNATO a APPARATO (1 risultato)

uomo. sacchetti, 5-44: io voglio che voi appariate di combattere con li vivi

vol. I Pag.549 - Da APPARATORE a APPARECCHIARE (1 risultato)

te, e per il bimbo: non voglio mangiare più solo. palazzeschi, 1-119

vol. I Pag.551 - Da APPAREGGIARE a APPARENTE (1 risultato)

., 1-3-169: biringuccio, i-35: voglio or qui principiar prima a dir 18-2-215

vol. I Pag.553 - Da APPARIGLIARE a APPARIRE (1 risultato)

loro argenti. magalotti, 9-1-250: voglio credere,... che non abbia

vol. I Pag.554 - Da APPARISCENTE a APPARTAMENTO (1 risultato)

io, che posso / apparir ciò che voglio. castelli, i-238: sorgeva la

vol. I Pag.558 - Da APPATRINO a APPELLATIVO (1 risultato)

. iacopone, 9-38: girne voglio a l'appatrino a accusar la

vol. I Pag.568 - Da APPICCATICCIO a APPICCATURA (2 risultati)

accusarlo. machiavelli, 704: io non voglio cotesta suzzacchera; a me non l'

i pochi bisogni che ho, né voglio più aggirarmi nel vortice de'ricchi, che

vol. I Pag.576 - Da APPODERAMENTO a APPOGGIARE (1 risultato)

baretti, i-55: appoco appoco voglio, se posso, farmi un gabinetto de'

vol. I Pag.589 - Da APPROFITTATO a APPROPOSITO (1 risultato)

della morte mia,... io voglio fare uno grave e importante testamento.

vol. I Pag.592 - Da APPROVATIVO a APPRUAMENTO (1 risultato)

la qual cosa, perciocché io non voglio affermare senza l'approvagione del vostro consiglio

vol. I Pag.594 - Da APPUNTARE a APPUNTATURA (1 risultato)

abbandoni, / pe- rocch'io non voglio essere appuntato. note al malmantile,

vol. I Pag.596 - Da APPUNTONARE a APRILE (1 risultato)

gallica censura, /... / voglio ch'or mi si apponga e

vol. I Pag.597 - Da APRILINO a APRIRE (1 risultato)

a priori, e ora ve la voglio provare a posteriori. grandi, i-169

vol. I Pag.598 - Da APRIRE a APRIRE (1 risultato)

posto il beccaio. gelli, iii-69: voglio a ogni modo veder se e'mi

vol. I Pag.607 - Da ARAGNOLO a ARANCINO (1 risultato)

calvi; per la penisola / io voglio su l'ali del canto / aralda mandarla

vol. I Pag.608 - Da ARANCIO a ARARE (1 risultato)

arancia. giannotti, 2-2-248: io voglio che noi andiamo in maschera, tu

vol. I Pag.612 - Da ARBITRIO a ARBITRO (1 risultato)

l'arbitrio de le bontà vostre, voglio, mentre ch'io reputo cotal caso

vol. I Pag.624 - Da ARCHITTERIGIO a ARCI (1 risultato)

che devotissimo. redi, 16-vi-191: voglio solamente renderle umilissime e poi arcidevotissime grazie

vol. I Pag.628 - Da ARCIONE a ARCIVESCOVO (1 risultato)

. m. cecchi, 288: i'voglio andare a intendere / da un amico

vol. I Pag.629 - Da ARCIVESSILLIFERO a ARCO (1 risultato)

de gli ardenti strali / mandare io voglio il vampeggiante cor. d'annunzio,

vol. I Pag.634 - Da ARDENTEMENTE a ARDERE (1 risultato)

, iii-94: [negli studi] vi voglio sempre caldissimo e ardentissimo. verga,

vol. I Pag.644 - Da ARGENTINO a ARGENTO (2 risultati)

cacao. collodi, 31: [voglio] fare al mio babbo una bella casacca

ma che dico di panno? glie la voglio fare tutta d'argento e d'oro

vol. I Pag.649 - Da ARGOMENTO a ARGOMENTO (1 risultato)

paia ben detto, anzi... voglio che facciate argomento che v'amo sinceramente

vol. I Pag.651 - Da ARGUZIA a ARIA (1 risultato)

, 4-145: o stiami in rocca o voglio all'aria uscire, / accuse e

vol. I Pag.653 - Da ARIA a ARIA (4 risultati)

aria al frate. collodi, 612: voglio mutar aria... in questo

., 3 (50): non voglio sentir discorsi di questa sorte, discorsi

ma se mi riesce di tirarti dove voglio, t'accomodo io. -dire

ariosto, i-26: anch'io lo voglio un po'squadrar s'ha l'aria

vol. I Pag.654 - Da ARIA a ARIDEZZA (2 risultati)

senza pretesa. buzzati, 4-497: non voglio darmi arie di filosofo, non voglio

voglio darmi arie di filosofo, non voglio certo scimiottare socrate. -rendere

vol. I Pag.655 - Da ARIDIRE a ARIDORESISTENTE (2 risultati)

arido a denari, e per ora non voglio chiederne. 7. paralizzato,

nel resto. idem, 223: né voglio che la modestia sia tanto asciutta ed

vol. I Pag.656 - Da ARIDUME a ARIETTA (1 risultato)

. buonarroti il giovane, 9-860: voglio urtarlo, e fo ponte / delle

vol. I Pag.667 - Da ARMATOLI a ARMATURA (1 risultato)

. lampredi, 1-1-146: io non voglio asserire che ogni armatore, nell'atto di

vol. I Pag.675 - Da ARNICINA a AROMATICO (1 risultato)

mia vita,... io voglio impregnarlo del più acuto aroma conservatore per

vol. I Pag.678 - Da ARRABATTARE a ARRABBIATO (2 risultati)

acciò che tu questo creda, io ti voglio dare un bacio per arra. fioretti

ingegno, attività e degli amici, voglio arrabattarmi pel mondo ancora un poco, e

vol. I Pag.683 - Da ARREMBARE a ARRENDERE (1 risultato)

della casa, 2-3-237: non mi voglio ancora arrendere, che fra voi e

vol. I Pag.687 - Da ARRICAVO a ARRICCIARE (1 risultato)

, 1-160: più tosto che arricchir, voglio quiete. varchi, 23-49: nessuna

vol. I Pag.692 - Da ARRIVATA a ARRIZZARE (1 risultato)

e'non fosse il bene ch'io voglio a questa fanciulla, me ne sarei sei

vol. I Pag.694 - Da ARROGANZA a ARROLAMENTO (1 risultato)

galileo, 541: io non mi voglio arrogere di risponder così fondatamente come forse

vol. I Pag.696 - Da ARROSSATO a ARROSTARE (2 risultati)

iii-220: tu chiedi quel ch'io voglio, / quando a mensa talor ti

disse: « ben sai che io voglio che tu mi serva ». redi,

vol. I Pag.700 - Da ARROVENTATO a ARRUBINATO (2 risultati)

buonarroti il giovane, 9-22: né [voglio] che, ignorante delle cose note

. sacchetti, 99-27: io mi voglio levare questa carne sal- vatica di sopra

vol. I Pag.715 - Da ARTIGIANELLI a ARTIGLIERIA (1 risultato)

. d'annunzio, iii-2-75: io voglio saziarvi / di strage. e chi

vol. I Pag.717 - Da ARTO a ARUSPICINA (1 risultato)

orse; / più tosto che arricchir, voglio quiete. bruno, 3-621: de

vol. I Pag.722 - Da ASCESI a ASCIA (1 risultato)

s. caterina da siena, iv-35: voglio e vi prego per amore dello

vol. I Pag.723 - Da ASCIALE a ASCIUGAMANO (1 risultato)

venite domattina asciolver meco, ché io voglio ch'e'migliacci sien vostri.

vol. I Pag.725 - Da ASCIUTTO a ASCIUTTO (1 risultato)

parole. castiglione, 223: né voglio che la modestia sia tanto asciutta ed

vol. I Pag.727 - Da ASCOLTATO a ASCONDERE (2 risultati)

intr. (18): io non voglio che per le raccontate cose da loro

galileo, 613: io (non voglio ascondere l'error mio) concorsi nel medesimo

vol. I Pag.730 - Da ASFISSIARE a ASILO (1 risultato)

asilo di pace. borgese, 6-43: voglio che almeno dentro il funebre covo della

vol. I Pag.732 - Da ASINO a ASINO (1 risultato)

ed avvicinarci a quell'alta specola, voglio che comprendiate e sappiate non esser possibile

vol. I Pag.733 - Da ASINO a ASINO (1 risultato)

vado rivolgendomi pel cervello la risposta che voglio fare a quel vostro padre abate.

vol. I Pag.737 - Da ASPETTARE a ASPETTARE (1 risultato)

vo'star più sola in letto, e voglio / che tu deponga ornai cotesto orgoglio

vol. I Pag.739 - Da ASPETTO a ASPIDIOTO (1 risultato)

della vipera, il che per ora voglio concedere, nulla di meno egli è

vol. I Pag.743 - Da ASPRO a ASPRO (2 risultati)

, 56-1: così nel mio parlar voglio esser aspro / com'è ne li atti

guerra. castiglione, 347: non voglio ch'ella usi questi esercizii virili così robusti

vol. I Pag.744 - Da ASPRO a ASSAGGIARE (1 risultato)

, 32-2-7: tu di': ora voglio rivolgere questo libro, ora quell'altro:

vol. I Pag.749 - Da ASSAPO a ASSASSINIO (1 risultato)

vita. papini, 8-324: non voglio nascondere il capo sotto le pile de'

vol. I Pag.752 - Da ASSECCHIRE a ASSEDIO (1 risultato)

vengo per cacciare, / ché te voglio assidiare, e a le terre aio

vol. I Pag.754 - Da ASSEGNATAMENTE a ASSEGNATO (1 risultato)

mati ad udire quello ch'io voglio, assegno due ragioni per che

vol. I Pag.760 - Da ASSERPARE a ASSESSORE (1 risultato)

demostrativi discorsi. rocco, i-315: voglio prima in universale considerare qual verità possa

vol. I Pag.763 - Da ASSEVARE a ASSICURANZA (1 risultato)

/ ché in altro modo combatter non voglio. b. giambullari, 1-1-477: or

vol. I Pag.764 - Da ASSICURARE a ASSICURARE (1 risultato)

dubbioso, / consigliar sconsigliato oggi ti voglio. settembrini, 1-227: io sento

vol. I Pag.771 - Da ASSISTITO a ASSOCCIARE (1 risultato)

consiglieri primari. segneri, ii-296: voglio promettergli, che gli assisterete nelle sue

vol. I Pag.776 - Da ASSOLVENTE a ASSOMIGLIARE (1 risultato)

io sono di buon umore, e voglio più che volentieri assolvere v. riverenza del

vol. I Pag.777 - Da ASSOMIGLIATO a ASSONNATO (2 risultati)

io sia vecchio, non me li voglio per l'avvenire assomigliare, ma darmi

anni quando saremo costà, non ti voglio dir altro, se non che s'

vol. I Pag.781 - Da ASSOTTIGLIANTE a ASSOTTIGLIATO (2 risultati)

, sofistico. guiitone, 27-11: voglio e deggio e posso esser servente /

si scavezza. varchi, v-106: non voglio già mancare di dirvi, quel proverbio

vol. I Pag.782 - Da ASSOTTIGLIATORE a ASSUMERE (2 risultati)

invano; la quale parola non voglio che serva a fare che gli uomini non

da cosa. viani, 19-388: voglio togliere dalle tribolazioni dei campi, dalla lavorazione

vol. I Pag.784 - Da ASSUNTORE a ASTA (1 risultato)

siano vere le vostre assumpzioni: perché voglio concedere le illazioni tutte. 7

vol. I Pag.786 - Da ASTASIA a ASTENSIONISTA (1 risultato)

astenere. guittone, 3-35: non mi voglio a carne astenere, né essere gravato

vol. I Pag.788 - Da ASTIGMATICO a ASTO (1 risultato)

« se l'ha avuto lui lo voglio anch'io », colla logica dei bimbi

vol. I Pag.792 - Da ASTRINGENTE a ASTRO (2 risultati)

queste sin ora apportate, io non voglio ardire di definirti stanza, come già volesse

. galileo, 523: non voglio che il nostro poema si astringa tanto a

vol. I Pag.794 - Da ASTROLOGO a ASTRUSAMENTE (1 risultato)

mauro, xxvi-1-181: sopra di ciò non voglio darvi esempi; / benché sia astronomico

vol. I Pag.796 - Da ASTUZIATO a ATEISMO (1 risultato)

): poscia mi sforzo, ché mi voglio atare; / e così smorto,

vol. I Pag.799 - Da ATMOSFERICO a ATOMO (1 risultato)

un atomo. redi, 16-vi-39: voglio non perdermi né anco un minimo atomo

vol. I Pag.806 - Da ATTACCHINO a ATTALENTARE (2 risultati)

niuno da poter germogliare, ve ne voglio levare alcune reliquie che mi pare che

: che nostro amore aiungasi, non voglio m'attalenti. guittone, 14-12 (146

vol. I Pag.810 - Da ATTEMPERATO a ATTENDERE (2 risultati)

vengo per cacciare, / ché te voglio assidiare, e a le terre aio

avvicini, attendi quello che io ti voglio dire. palladio volgar., 4-23:

vol. I Pag.811 - Da ATTENDIBILE a ATTENERE (1 risultato)

virtudi. piovano arlotto, 185: voglio lasciare uno pezzo di mia terra che renda

vol. I Pag.812 - Da ATTENTAMENTE a ATTENTARE (2 risultati)

giurare: / ciò ch'io prometto ti voglio atenere. capellano volgar., i-79

ma io so bene che io tei voglio attenere, e di più donarti tanta

vol. I Pag.814 - Da ATTENTO a ATTENZIONE (1 risultato)

tecnici o gli operatori del singolo, voglio dire per i progettisti del singolo edificio

vol. I Pag.815 - Da ATTEONIDI a ATTERRARE (1 risultato)

. firenzuola, 13: 10 mi voglio sforzare atterrare questo suo proponimento. caro

vol. I Pag.817 - Da ATTESOCHÉ a ATTESTAZIONE (2 risultati)

che contro, atteso ch'io certo non voglio esser prete. idem, 940:

della verità. monti, iv-351: né voglio altri attestatori di questa verità.

vol. I Pag.819 - Da ATTILA a ATTINENTE (3 risultati)

schifar la viltà e la rustichezza, voglio seguir sì curiosamente il lusso e rattillamento

che sforzata. idem, 233: voglio che '1 nostro cortegiano in tutto l'abito

li contempla. negri, 2-698: voglio tenermi ben desta, occhi aperti,

vol. I Pag.832 - Da ATTRAVERSATA a ATTRAVERSO (2 risultati)

ella mi fa della mia commedia, voglio prima ringraziarla... ma due cose

, i-136: e ingannando me stesso, voglio sperare che tutti questi impedimenti mi s'

vol. I Pag.839 - Da ATTUTIMENTO a AUDACEMENTE (2 risultati)

, per lo dio verace, / voglio mandare in pezzi alla pianura. i

machiavelli, 908: i quali esempi voglio che vi faccino audace al dimandare e

vol. I Pag.842 - Da AUGNATURA a AUGURE (1 risultato)

le portavano *. alvaro, 7-12: voglio soltanto augurarvi che il tempo vi sia

vol. I Pag.852 - Da AUTARCA a AUTENTICO (1 risultato)

: quanto al sonetto... non voglio anco che si dica mai più che

vol. I Pag.857 - Da AUTOLIVELLATORE a AUTOMISMO (1 risultato)

tre tre cinque può darmi subito, se voglio, la voce di qualche amico italiano

vol. I Pag.861 - Da AUTORITARIO a AUTORIZZARE (1 risultato)

bandello, 1-9 (i-115): non voglio ancora armarmi di quella votatissima autorità:

vol. I Pag.864 - Da AUXANOMETRO a AVAMPOSTO (1 risultato)

cotta o piviale. baruffialdi, 85: voglio andare avaccio avaccio, / fin ch'

vol. I Pag.866 - Da AVANTICAMERA a AVANTIDETTO (1 risultato)

. castiglione, 395: io non voglio dir più avanti. cesari [imitazione di

vol. I Pag.869 - Da AVANZATA a AVANZATO (1 risultato)

pago subito: i debiti non li voglio. se io avessi uno che avanzasse da

vol. I Pag.870 - Da AVANZATORE a AVANZUME (1 risultato)

del peccato! pascoli, 212: io voglio / l'ultime frasche, s'altri

vol. I Pag.872 - Da AVATARA a AVELLO (1 risultato)

maria novella. pulci, 2-31: io voglio andare a scoprir quello avello, /

vol. I Pag.875 - Da AVERE a AVERE (2 risultati)

1-1 (72): io non voglio che voi di niuna cosa di me dubitiate

dubitazione. ariosto, 34-84: ma voglio questo canto abbia qui fine. guicciardini

vol. I Pag.876 - Da AVERE a AVERE (2 risultati)

b. croce, ii-13-53: voglio soffermarmi brevemente a rispondere a quanto pur

145: io so che vi voglio meglio che mai, e non sento

vol. I Pag.877 - Da AVERE a AVERLA (1 risultato)

di poterti far papa, s'io voglio. -avere in proprio potere.

vol. I Pag.883 - Da AVVAMPATO a AVVEDERE (1 risultato)

di ciò mi posso, s'eo voglio, avantare. = comp.

vol. I Pag.884 - Da AVVEDIMENTO a AVVEDUTO (2 risultati)

co loro. sacchetti, 188-51: voglio che ti goda il tuo, più tosto

(33): « penso che lo voglio saper subito, sul momento ».

vol. I Pag.887 - Da AVVENEVOLEZZA a AVVENIRE (1 risultato)

dee., 10-9 (454): voglio io che tu mi facci una grazia

vol. I Pag.888 - Da AVVENIRE a AVVENIRE (2 risultati)

infino a qui sono venuto, io voglio pure tentare di riaverla. -e non te

intr. (54): io non voglio che per le raccontate cose da loro

vol. I Pag.889 - Da AVVENIRISMO a AVVENTARE (1 risultato)

, e voleva baciarle la bocca: -ti voglio bene, sai? -ella lo fissava

vol. I Pag.897 - Da AVVERTITAMENTE a AVVEZZO (1 risultato)

la vera lingua d'italia, io voglio avvezzarvi a sentire italianamente, e avere in

vol. I Pag.901 - Da AVVILITO a AVVILUPPATO (2 risultati)

a corpo pieno. -r non mi voglio troppo avviluppare, perché avendomi a esercitare

, perché avendomi a esercitare, i'voglio esser destro. 13. locuz.

vol. I Pag.904 - Da AVVISAMENTO a AVVISATO (1 risultato)

maccheroni. firenzuola, 767: io voglio interrogare un poco lui senza voi.

vol. I Pag.905 - Da AVVISATORE a AVVISO (1 risultato)

inchiesta. sarpi, i-1-213: io non voglio pregarla di scrivere in cotesto stato,

vol. I Pag.911 - Da AVVOLTOIO a AZIENDA (1 risultato)

gli avoltoi. bruno, 3-675: voglio che tu, povertà, sii alata,

vol. I Pag.915 - Da AZZAROLO a AZZOLLATO (1 risultato)

pascoli, 957: oh! non voglio un podere in cafaggiolo, / come donato

vol. I Pag.919 - Da BABBALÀ a BABBUASSO (2 risultati)

nulla. goldoni, ii-258: voglio che costei me la paghi; voglio

: voglio che costei me la paghi; voglio a tutto costo metterla in disgrazia di

vol. I Pag.921 - Da BABESIA a BACAROZZO (1 risultato)

babirussa. gramsci, 97: io ti voglio rivelare [il segreto desiderio].

vol. I Pag.927 - Da BACCHETTARE a BACCHIARE (1 risultato)

bacchettone. redi, 16-vii-191: voglio imaginarmi piuttosto, che un simile avviso

vol. I Pag.930 - Da BACIARE a BACIARE (2 risultati)

dono a voi, e altro non ne voglio che solo basciarvi. pulci, n-6

altro gentile animale, il qual non voglio che si domestiche con altro che con

vol. I Pag.933 - Da BACINO a BACIOZZO (1 risultato)

che tu questo creda, io ti voglio dare un bacio per arra -; e

vol. I Pag.934 - Da BACIUCCHIA a BACO (1 risultato)

rispondeva l'altra, se io ti voglio bene, e appiccale un baciozzo ad

vol. I Pag.937 - Da BADARE a BADARE (1 risultato)

ripetere: « aho, giovanotti, voglio farmi una mangiata numero uno...

vol. I Pag.944 - Da BAGNANTE a BAGNASCIUGA (1 risultato)

ma sino a le mie case ir prima voglio, / che l'ora non è

vol. I Pag.946 - Da BAGNO a BAH (1 risultato)

il mio al bagno penale, perché voglio troppo bene alle donne, ma intanto

vol. I Pag.947 - Da BAI a BAIANTE (1 risultato)

. vasari, iii-5x2: io non voglio che tu mi faccia le baie all'uscio

vol. I Pag.948 - Da BAIANTE a BAIOCCO (2 risultati)

uomo quello che ha portato: io non voglio niente, non voglio niente *.

: io non voglio niente, non voglio niente *. [ediz. 1827 (

vol. II Pag.1 - Da BALCANICO a BALCONE (1 risultato)

pulci, 7-32: colla granata gli voglio scacciare. / vedrete che bel fummo'da'

vol. II Pag.9 - Da BALESTRATA a BALESTRONE (1 risultato)

detta la predica; imperò ch'io non voglio che voi mi facciate ruffiano. s

vol. II Pag.10 - Da BALESTRONE a BALÌA (1 risultato)

, 17-i-119: porraigli nome giovanni, e voglio cha 'l facci notricare in casa tua

vol. II Pag.11 - Da BALIAGGIO a BALIATO (1 risultato)

altri, quando l'ha in balia, voglio dire quando la persona non ha alcuno

vol. II Pag.13 - Da BALISTITE a BALLADORE (1 risultato)

contenente. marino, i-290: io non voglio che le dette balle o casse siano

vol. II Pag.14 - Da BALLAMENTO a BALLARO (1 risultato)

l'ho detto mille volte che non mi voglio più immischiare nei fatti degli altri e

vol. II Pag.18 - Da BALLONARO a BALLOTTA (1 risultato)

. giusti, iii-95: da ciò non voglio trame la conseguenza, che quando uno

vol. II Pag.21 - Da BALORDAMENTE a BALORDO (3 risultati)

a star poco m'accordo, / voglio senza giurar che 'l creda ognuno, /

a. goldoni, iii-32: eh, voglio esser buona, ma non balorda;

buona, ma non balorda; non voglio che il mio tacere faciliti la sua mala

vol. II Pag.25 - Da BALZANO a BALZARE (1 risultato)

più mangialocuste periodo della nostra letteratura, voglio dire il periodo che va dagli ultimi guizzi

vol. II Pag.26 - Da BALZATO a BALZO (1 risultato)

ci sia un barlume di luce, voglio farci il balzello! tutte le sere

vol. II Pag.29 - Da BAMBINEGGIARE a BAMBINO (1 risultato)

andartene così... io non voglio ». « non fare il bambino »

vol. II Pag.30 - Da BAMBO a BAMBOLA (2 risultati)

, ii-219: è forza, s'io voglio vivacchiare, di tenere un pocolino di

me ne fu concessa a quel tempo; voglio dire il ritorno in patria della pisana

vol. II Pag.34 - Da BANCATO a BANCHETTO (1 risultato)

tal vostra figliuola, perché io la voglio banchettare ad un giardino. idem, 4-7

vol. II Pag.38 - Da BANDA a BANDA (2 risultati)

. quand'è largo lo spazio ch'io voglio indicare, dirò parte: quando è

scostarsi. firenzuola, 638: io voglio tirarmi da banda, per intendere quel

vol. II Pag.44 - Da BANDISTICO a BANDITORE (1 risultato)

dirai al tuo signore che io non voglio essere chiamato re se passano quattro mesi

vol. II Pag.45 - Da BANDIZZATORE a BANDO (1 risultato)

il quale, come uomo che non voglio errare, vi avviso che in casa non

vol. II Pag.46 - Da BANDO a BANDOLO (1 risultato)

.. so ben io quel che voglio dire. gioberti, ii-113: senza tal

vol. II Pag.48 - Da BAR a BARACCA (1 risultato)

2-26: quando porteranno via me, voglio una bandiera rossa sopra la bara,

vol. II Pag.49 - Da BARACCAMENTO a BARALITTON (4 risultati)

aver deledda, ii-514: se voglio vado a ballare, se voglio

: se voglio vado a ballare, se voglio bevuto chi sa quanti cicchetti di

, vado a cantare, se voglio vado dalle donne, se voglio

, se voglio vado dalle donne, se voglio che non ci si vede a

vol. II Pag.51 - Da BARATTANTE a BARATTERIA (2 risultati)

42: e ne la borsa te voglio cercare, / ché io non me trovo

andar legiero e netto. / ma voglio baratare anche il farsetto, / però che

vol. II Pag.52 - Da BARATTIERE a BARATTOLO (1 risultato)

. goldoni, 1-666: io lo voglio difendere [il mio denaro],

vol. II Pag.53 - Da BARATTONE a BARBA (1 risultato)

, 4-27 (ii-808): e io voglio credere che tale volta dicano il vero

vol. II Pag.54 - Da BARBA a BARBA (1 risultato)

i. nelli, 8-3-14: la voglio anche sbrigare, per farla veder in

vol. II Pag.58 - Da BARBARESCO a BARBARISMO (1 risultato)

da guadagnare ad essere in movimento. voglio dire: anche dagli scontri con la barbarie

vol. II Pag.59 - Da BARBARISTA a BARBARO (1 risultato)

a venire, e'quali non ti voglio nominare al presente, che metteranno sottosopra

vol. II Pag.66 - Da BARCA a BARCA (1 risultato)

cecchi, 4-2-4: immaginatevi che io lo voglio intendere bene, ch'io non son

vol. II Pag.69 - Da BARCOLLANTE a BARDANO (1 risultato)

d'acciaio. aretino, ii-57: voglio ricamare la mia veste d'oro,

vol. II Pag.72 - Da BARENATRICE a BARIA (1 risultato)

altura. ariosto, 336: gli voglio fare vedere la maggiore bareria, la

vol. II Pag.73 - Da BARIBAI a BARILETTA (1 risultato)

dua metadelle. piovano arlotto, 185: voglio lasciare uno pezzo di mia terra che

vol. II Pag.76 - Da BARNAGGIO a BAROCCO (2 risultati)

facesse / oste né cavalcata, / voglio che 'n quell'andata / ti porte

. d'ambra, xxi-11-25: io mi voglio servire d'un mio conoscente..

vol. II Pag.78 - Da BARONCELLO a BARONERIA (1 risultato)

'l re se ne sta, perché mi voglio io mettere a morire per difendergli il

vol. II Pag.79 - Da BARONESCAMENTE a BARRACCARO (1 risultato)

che io per tre soldi la libra voglio ora venderla a lei. -e dopo

vol. II Pag.84 - Da BASATO a BASE (2 risultati)

era un odorino, passar di là, voglio dire quando tu rasentavi il muro della

te quel che bramo, anzi lo voglio. così avviene quando la prima base è

vol. II Pag.88 - Da BASISFENOIDALE a BASSARE (1 risultato)

. della casa, 612: non voglio perciò che tu ti avvezzi a favellare

vol. II Pag.89 - Da BASSARICIONE a BASSEZZA (1 risultato)

i-149: ma una ammunizione dare vi voglio, che voi nessuno esaltare vogliate tanto

vol. II Pag.91 - Da BASSO a BASSO (1 risultato)

porga. machiavelli, 3: né voglio sia reputata presunzione se uno uomo di

vol. II Pag.93 - Da BASSO a BASSOFONDO (1 risultato)

molta tempesta. boiardo, 1-6-54: ora voglio tornare al re gradasso, / che

vol. II Pag.97 - Da BASTARE a BASTARE (1 risultato)

101): in questo io non mi voglio allungare più inanzi: basta che io

vol. II Pag.98 - Da BASTASO a BASTEVOLE (2 risultati)

vuol bene, sa che io ne voglio a lui e basta. soffici, ii-42

, 2-26: quando porteranno via me, voglio una bandiera rossa sopra la bara,

vol. II Pag.100 - Da BASTIONE a BASTO (1 risultato)

la volli a 19 anni, non la voglio ora a 31 e y2 e forse

vol. II Pag.101 - Da BASTONABILE a BASTONCELLO (1 risultato)

ariosto, sai., 5-199: non voglio che con gli asini che basti /

vol. II Pag.104 - Da BATACLAN a BATOSTA (1 risultato)

cose è cagione la cassandra, io voglio andare a dirle questa batosta, ch'hanno

vol. II Pag.112 - Da BATTERE a BATTERE (3 risultati)

detto e t'ho pregato che non ne voglio più saper di nessuno, e tu

e mi dispiaci, ed io non ne voglio più saper di nessuno. collodi,

pari. galileo, 3-1-200: or voglio che per nostro gusto facciamo così alla

vol. II Pag.116 - Da BATTERIACEE a BATTESIMO (1 risultato)

assalto. lorenzino, 249: non voglio... mancare di darvi avviso

vol. II Pag.117 - Da BATTEZZAMENTO a BATTEZZARE (1 risultato)

xxv-1-181: da'giù, ch'io 'l voglio, il cuore. / che fai?

vol. II Pag.119 - Da BATTIBERTA a BATTILANO (1 risultato)

'l vuo'provare, io 'l voglio. lippi, 9-39: credete, ch'

vol. II Pag.126 - Da BAULLO a BAVA (1 risultato)

se vien qualcheduno a trovarmi, non voglio che nessun possa dire che io non

vol. II Pag.133 - Da BEATO a BEATO (1 risultato)

tutto a minuzzoli... e voglio che sappiate che qual persona poteva avere

vol. II Pag.134 - Da BEATORE a BECCACCINO (1 risultato)

tale nel cor profondo io vedo e voglio / la beatrice, quando al suo richiamo

vol. II Pag.143 - Da BEFANATA a BEFFAMENTO (1 risultato)

. varchi, 24-34: e però voglio andare infin là, senza perder tempo

vol. II Pag.155 - Da BELLO a BELLO (1 risultato)

vado fra me dubiche domani ve ne voglio cantare una beffa. ma perché tando

vol. II Pag.156 - Da BELLOCCHIO a BELLOCCIO (1 risultato)

pezzo in qua mi coglioni e io non voglio esser coglionato da nessuno. fu ella

vol. II Pag.162 - Da BENE a BENE (3 risultati)

se dalla seconda, io merito, voglio credere, qualche scusa. tasso, 18-28

cellini, 1-94 (222): io voglio che benvenuto resti qui con tutte le

volte, / pria che perderti, voglio. monti, 8-404: già ben

vol. II Pag.163 - Da BENE a BENE (2 risultati)

542: ben venga la frittata e voglio voltarla io! marotta, 4-231:

ho volto fanciullesco ed atti, / voglio dispor di me come a me piace.

vol. II Pag.165 - Da BENE a BENE (4 risultati)

già l'avea sul calendario, / gli voglio in quanto a me, tutto il

carducci, ii-10-107: io ho voluto e voglio e vorrò sempre di gran bene ai

ragazza di giudizio, per questo ti voglio bene, e non sono come quelli

i-163: tu chiedi quel ch'io voglio. / quando a mensa talor

vol. II Pag.166 - Da BENE a BENE (1 risultato)

onesto e da bene, e perciò vi voglio servire. -per bene: bene,

vol. II Pag.168 - Da BENEDICA a BENEDIZIONE (1 risultato)

più t'aggrada! io non ne voglio saper di te. panzini, iii-195:

vol. II Pag.170 - Da BENEFICATORE a BENEFICIO (1 risultato)

.! verga, 1-298: non voglio che tu venga a teatro, -mi aveva

vol. II Pag.171 - Da BENEFICIO a BENEFICIO (1 risultato)

merceria, e col beneficio della maschera voglio andare da me. foscolo, xiv-202:

vol. II Pag.172 - Da BENEFICO a BENENTRATA (1 risultato)

esso raccolte e pubblicate... voglio cominciar oggi a mentovare questo benemerito conte

vol. II Pag.173 - Da BENEPLACITO a BENEVOLENTE (1 risultato)

a comunicarsi senza disposizione del suggetto, voglio dire quando si communica, perché ella

vol. II Pag.174 - Da BENEVOLENTEMENTE a BENIAMINO (1 risultato)

l'un mi varrebbe né l'altro voglio che mi vaglia; e oltre a ciò

vol. II Pag.181 - Da BERE a BERE (1 risultato)

, 2-106: ma a ottobre vi ci voglio, quando arrivano quelle tramontane! la

vol. II Pag.182 - Da BERECINZIO a BERENICEO (2 risultati)

viso. tasso, aminta, 355: voglio ch'egli e quest'empia il sangue

, rapida. giusti, ii-357: voglio che 1'accozzare un dizionario che abbia

vol. II Pag.184 - Da BERICOCOLAIO a BERLINA (1 risultato)

: e don gualtier nel mio romanzo voglio / che sia preso da birri in una

vol. II Pag.185 - Da BERLINGA a BERNESCO (1 risultato)

ridere. baretti, 2-32: questo lo voglio assoluta- mente, che tu badi bene

vol. II Pag.186 - Da BERNIA a BERRETTA (2 risultati)

allora i mièi amati ricordi, io li voglio; li voglio, uno per uno

amati ricordi, io li voglio; li voglio, uno per uno, contare come

vol. II Pag.190 - Da BERSÒ a BERTESCA (1 risultato)

mogliema che torna, io la voglio un poco berteggiare, per vedere se le

vol. II Pag.193 - Da BESTEMMIABILE a BESTEMMIARE (1 risultato)

volgar. [crusca;]: innanzi voglio gli odi, i richiami,

vol. II Pag.194 - Da BESTEMMIATO a BESTIA (1 risultato)

, 487: or io / fermar non voglio la plebea sentenza / del vulgar tribunal

vol. II Pag.195 - Da BESTIA a BESTIA (1 risultato)

siena, 987: io ci voglio entrare [nel mondo] con umiltà e

vol. II Pag.196 - Da BESTIACCIA a BESTIALE (3 risultati)

ora, come alle galline io non voglio bene che un poco in pentola, così

aretino, ii-106: io non mi voglio impacciar con questi bestiaiacci. idem,

dire. bruno, 3-934: io voglio ch'ognun sappia, ch'io mi stimarei

vol. II Pag.197 - Da BESTIALEGGIARE a BESTIAME (1 risultato)

, i-iii- 499: visto che voglio portar pazienza anche quando dite delle bestialità

vol. II Pag.199 - Da BETONICA a BEVA (1 risultato)

. - bravo! bravo! così vi voglio! stuparich, 5-84: ce l'

vol. II Pag.200 - Da BEVACE a BEVERARE (2 risultati)

che pesce. ariosto, 21-61: voglio esser certa che bevanda prava / tu

e assaporiamo. ariosto, 21-61: voglio esser certa che bevanda prava / tu

vol. II Pag.201 - Da BEVERATA a BEVUTA (2 risultati)

, a ricordarmi le capre; io voglio ire a beverarle, ché le debbono

murlo. papini, 8-277: se voglio esser fedele alla ragion d'essere dell'

vol. II Pag.212 - Da BIASCICATORE a BIASIMEVOLE (1 risultato)

assai di presso dire quel ch'io voglio, et in modo ch'io sono pur

vol. II Pag.214 - Da BIBASICO a BIBLIOFAGIA (1 risultato)

tipo de rimperio, io determino e voglio cossi, che vada a ritrovarsi in

vol. II Pag.217 - Da BICCHIERINO a BICCICOCCA (2 risultati)

20-37 (ii-152): me ne voglio un mangiare, e l'altro bere /

questa biccicòcca. fagiuoli, 3-4-167: voglio che sia città, che in eccellenza

vol. II Pag.220 - Da BIDENTALE a BIECO (1 risultato)

con me! pirandello, 6-517: « voglio dirle una cosa », ripetè,

vol. II Pag.221 - Da BIEDONE a BIETOLONE (1 risultato)

? / eh, baionaccio, i'voglio, a dirvi il vero, / intenerirmi

vol. II Pag.226 - Da BIGIO a BIGIÙ (1 risultato)

non doveva far altro che dire: voglio il tal bigiù, che è nel gabinetto

vol. II Pag.233 - Da BILANCIO a BILE (1 risultato)

sento che la bile mi affoga. voglio partire, per non dargli piacere colle

vol. II Pag.238 - Da BINATO a BINOMIO (2 risultati)

. verga, 3-162: io non voglio vivere come un cane alla catena, come

a girare la ruota; io non voglio morir di fame in un cantuccio,

vol. II Pag.244 - Da BIRBANTEGGIARE a BIREATTORE (1 risultato)

birbona, / e sa quello che voglio, / ella si siede sulla sua poltrona

vol. II Pag.249 - Da BISBIGLIOSO a BISCHERO (1 risultato)

quello che vi seguirà oggi, vel voglio cantare, e domane vel vorrò biscantare;

vol. II Pag.251 - Da BISCONDOLA a BISCUIT (3 risultati)

non l'ho fatto per interesse, voglio ch'ei confessi la forza delle donne

senza biscotto. stigliani, ii-301: voglio in tutto credere che v. s

agli miei denti è molto duro, io voglio che voi me lo rammorbidiate, a

vol. II Pag.254 - Da BISOGNANTE a BISOGNARE (2 risultati)

dugento d'oro, li quali io voglio che tu mi presti con quello utile che

assai leggieri; e per ciò io non voglio che tu ne gravi più la conscienzia

vol. II Pag.258 - Da BISQUADRO a BISTICCICO (1 risultato)

mi sbaglio... del resto non voglio sapere i tuoi interessi. però,

vol. II Pag.259 - Da BISTICCIO a BISTRATTATO (3 risultati)

stuparich, 5-305: è che ti voglio bene, e mi voglio bene, perché

che ti voglio bene, e mi voglio bene, perché ti voglio bene.

, e mi voglio bene, perché ti voglio bene. non so più parlare,

vol. II Pag.271 - Da BOA a BOBA (2 risultati)

di bosco. bacchelli, 1-iii-498: voglio mutare il patto di boaria, per

buoi. bocchelli, 1-iii-498: voglio mutare il patto di boaria,

vol. II Pag.273 - Da BOCCA a BOCCA (1 risultato)

io sono risoluto d'entrarvi. -io non voglio più farne altro; vien pur,

vol. II Pag.275 - Da BOCCA a BOCCA (2 risultati)

bocca asciutta, pensava dal canto suo: voglio vedere come va a finire. pratolini

son una che parla schietto. quando voglio bene a uno, parlo col cuore in

vol. II Pag.276 - Da BOCCA a BOCCA (1 risultato)

uomini. foscolo, vii-126: ma io voglio ornai accordare ciò che sarebbe d'effetto

vol. II Pag.277 - Da BOCCA a BOCCA (2 risultati)

buona occasione. galileo, 745: ma voglio in questo particolare esser più malizioso di

. - non farà: perché io voglio che tu ti storca el viso, che

vol. II Pag.279 - Da BOCCADOPERA a BOCCAPORTO (1 risultato)

», si diceva, « ma non voglio i resti di nessuno, di una

vol. II Pag.280 - Da BOCCARE a BOCCHEGGIANTE (1 risultato)

bernardino da siena, 318: io ti voglio dire quello che adivenne a perugia.

vol. II Pag.285 - Da BOCCONE a BOCCONI (1 risultato)

ingoiare di gran bocconi amari; ma le voglio bene, e ho paura di disgustarla

vol. II Pag.291 - Da BOLLANDISTI a BOLLATO (1 risultato)

pastore. de roberto, 267: io voglio regolare anche la situazione degli altri legittimarii

vol. II Pag.293 - Da BOLLETTA a BOLLICARE (1 risultato)

non posso. / che faccio e voglio io qui? giocare al lotto / io

vol. II Pag.295 - Da BOLLITA a BOLLITO (1 risultato)

il giovane, 10-892: io me ne voglio andar, s'e'non vi spiace

vol. II Pag.296 - Da BOLLITO a BOLLORE (2 risultati)

le parti. brancoli, 4-273: gli voglio leggere vita e miracoli in piazza,

vita e miracoli in piazza, gli voglio mettere il bollo sulle corna che hanno

vol. II Pag.299 - Da BOMA a BOMBA (1 risultato)

ogni abominazione. stigliani, ii-301: voglio in tutto e per tutto credere che v

vol. II Pag.300 - Da BOMBABÀ a BOMBARDATORE (1 risultato)

coll'aiuto di iesu benedetto, e voglio adoperarci trabochi, bombarde, balestra,

vol. II Pag.308 - Da BORBOTTANTE a BORCHIA (1 risultato)

moglie e figliuoli, come dice giorgio, voglio mettere tanto di catenaccio alla porta di

vol. II Pag.310 - Da BORDEGGIO a BORDERÒ (1 risultato)

al bordello. marino, i-128: voglio dire ch'alia fine manderò in bordello le

vol. II Pag.311 - Da BORDIGLIO a BORDONE (1 risultato)

dante, purg., 33-78: voglio anco, e se non scritto,

vol. II Pag.318 - Da BORRO a BORSA (4 risultati)

, 2-19-42: ne la borsa te voglio cercare, / ché io non me

andar legiero e netto. / ma voglio baratare anche il farsetto, / però che

borsa; ma io dalla tua borsa non voglio, né devo, né posso -non

, né devo, né posso -non voglio insomma accettarli più nulla a verun costo

vol. II Pag.319 - Da BORSA a BORSA (1 risultato)

sacchetti, 173-112: sapete che vi voglio dire? questo mèdego dee essere assottigliatore

vol. II Pag.320 - Da BORSA DI PASTORE a BORSELLO (3 risultati)

borsaro. bocchelli, 10-246: non voglio guai, e... facendo il

bocchelli, 10-245: io non voglio brighe; bado ai fatti miei

s'allontanò seccata. jahier, 57: voglio bene al ragazzo che passava ogni sabato

vol. II Pag.323 - Da BOSCOSITÀ a BOSSO (2 risultati)

molte cose prive di valore lo acquistano, voglio dire i boschi, le miniere,

di bosco, -aveva anche pensato, -non voglio diventare uccel di gabbia.

vol. II Pag.324 - Da BOSSOLA a BOSSOLO (1 risultato)

un bossol di zibetto, ch'io voglio andare in su l'amorosa vita. guarini

vol. II Pag.325 - Da BOSSOLOTTAIO a BOTOLA (1 risultato)

da morte destrutto; / e servir voglio a lui con tutto il core. machiavelli

vol. II Pag.326 - Da BOTOLO a BOTTA (1 risultato)

e, se non fosse ch'io non voglio mostrare d'essere di schiatta di can

vol. II Pag.330 - Da BOTTE a BOTTEGA (1 risultato)

un bossol di zibetto, ch'io voglio andare in su l'amorosa vita.

vol. II Pag.331 - Da BOTTEGAIO a BOTTEGANTE (5 risultati)

bottega. carducci, ii-1-152: io voglio spicciarmi, voglio mandarvi in fretta e

carducci, ii-1-152: io voglio spicciarmi, voglio mandarvi in fretta e furia la illustrazione

pazzi,...: poi voglio chiuder bottega. e. cecchi, 6-71

bene che t'ho voluto e che ti voglio; tu hai visto dal giorno che

avessi a pagare cinque soldi, / voglio inferir ritornando a bottega, / che

vol. II Pag.333 - Da BOTTIGLIAIO a BOTTO (1 risultato)

, 9-1-34: fategli fede che io gli voglio tutto 'l mio bene, e che

vol. II Pag.339 - Da BRACA a BRACALONE (1 risultato)

la qual cosa, se bestemmiarà, voglio che sia punito appresso con questo,

vol. II Pag.341 - Da BRACCIALETTO a BRACCIATA (1 risultato)

bracciata di legne, e che io voglio accendere il fuoco. manzoni, pr.

vol. II Pag.343 - Da BRACCIO a BRACCIO (2 risultati)

ha un suo figliuolo in braccio, io voglio avervi a donare dumila ducati. ariosto

altro gentile animale, il qual non voglio che si domestiche con altro che con

vol. II Pag.346 - Da BRACCIOBIANCO a BRACCO (1 risultato)

pantalone. moravia, iv-31: « voglio dire *, spiegò michele aggrappandosi con le

vol. II Pag.349 - Da BRACHIESOFAGO a BRACIOLA (1 risultato)

« beppino colla velia!? non ne voglio veder più! » esclamò, quando

vol. II Pag.351 - Da BRAGOTTO a BRAMANO (1 risultato)

gioia e diporto; / ed io voglio pensare e dire / canto per donare comforto

vol. II Pag.360 - Da BRATTEATO a BRAVARE (3 risultati)

questo. machiavelli, i-445: né voglio bravare di fare e di dire, se

getti via in questo modo, ma voglio che la mia entrata megliori in questo

.. soggiungendo: badate a voi, voglio

vol. II Pag.361 - Da BRAVATA a BRAVO (2 risultati)

francia. nievo, 650: io non voglio dir male dei miei fratelli ma il

potesse guadagnare. giusti, iv-11: non voglio fare il bravo però: sbagliai la

vol. II Pag.362 - Da BRAVO a BRAVO (1 risultato)

spiattellargli sul viso un bravo: non voglio. leopardi, iii-64: crederebbero che s'

vol. II Pag.366 - Da BRETTONE a BREVE (2 risultati)

... far più breve / non voglio che 'l ciel voglia o la fortuna

) per brevi istanti / posso, e voglio, dar legge. 4.

vol. II Pag.368 - Da BREVE a BREVETTATO (1 risultato)

della terra? goldoni, ii-130: voglio dire che andate alla breve.

vol. II Pag.371 - Da BRIACEE a BRICCO (1 risultato)

inimico e sprezzatore di giove: e perciò voglio che sia rinchiuso nell'inferno;

vol. II Pag.373 - Da BRICCONEGGIARE a BRICIOLO (1 risultato)

citazione, /... / voglio pagar la sua bricconeria. p. verri

vol. II Pag.374 - Da BRICO a BRIGA (4 risultati)

disidero né onori né utili, io mi voglio vivere quietamente e sanza briga! f

xxi-50: i pensieri e le brighe voglio che sien tutte mie, mario;

. bacchetti, 10-245: io non voglio brighe; bado ai fatti miei; faccio

parola con alcuno, perché adesso non voglio brighe letterarie a nessunissimo patto. cattaneo

vol. II Pag.375 - Da BRIGADIERE a BRIGANTAGGIO (2 risultati)

dia briga, perch'io non lo voglio. foscolo, vii-146: che mai c'

, / ché già per lei non voglio prender brica; / totila, per macone

vol. II Pag.377 - Da BRIGATA a BRIGATA (1 risultato)

di luogo, e di politica non mi voglio brigare. 4. ant.

vol. II Pag.378 - Da BRIGATORE a BRIGLIA (1 risultato)

gli altri pazzi si legano, e io voglio che tu 10 sciolga. daràlo ad

vol. II Pag.384 - Da BRINDISEVOLE a BRIOSCE (1 risultato)

redi, 16-i-26: io gir men voglio / per mio gentil diporto, /

vol. II Pag.386 - Da BRIVIDORE a BROCCA (1 risultato)

non ti scrivo più, perché non voglio oggi scriverti di amore. mi passano per

vol. II Pag.391 - Da BROGLIARE a BROMO (1 risultato)

e una peschiera. cesarotti, ii-430: voglio sperar che il mio brolo non soggiaccia

vol. II Pag.396 - Da BRONZOLUTO a BRUCHIO (1 risultato)

non ricordo altre parole con il formicolìo, voglio dire con quel « brr * termometrico

vol. II Pag.398 - Da BRUCIARE a BRUCIARE (1 risultato)

sono uno straniero, son solo, voglio essere felice anch'io, lasciatemi stare in

vol. II Pag.399 - Da BRUCIAROLA a BRUCIATURA (1 risultato)

mimosa. d'annunzio, v-1-741: ti voglio riveder camminare verso la battaglia come ti

vol. II Pag.400 - Da BRUCINA a BRUCO (1 risultato)

non so che dire; ma io non voglio andarne di mezzo. dossi, 303

vol. II Pag.403 - Da BRULOTTO a BRUMEGGIARE (1 risultato)

... io dame in testa / voglio aver sempremai. marino, 330:

vol. II Pag.406 - Da BRUNO a BRUNO (1 risultato)

amore. idem, n-i-8: io non voglio negare che molti provenzali non possono esser

vol. II Pag.411 - Da BRUTO a BRUTTAMENTE (1 risultato)

verona ordinato. ricchi, xxv-1-254: voglio che interamente / sappia l'animo mio

vol. II Pag.412 - Da BRUTTAMENTO a BRUTTO (1 risultato)

ministro a tortela, perché io non voglio bruttarmi le mani nel sangue di alcuno

vol. II Pag.422 - Da BUCCOLO a BUCHETTA (1 risultato)

che è uomo che vale; e voglio pure ricordarmi della carretta; e che

vol. II Pag.425 - Da BUDA a BUDELLO (1 risultato)

di'che guarisca e vedrai! ti voglio metter le budella attorno al collo.

vol. II Pag.431 - Da BUFFONE a BUFFONEGGIARE (1 risultato)

vostro buffone. io rispetto gli altri e voglio essere rispettato. carducci, 531:

vol. II Pag.435 - Da BUGIRE a BUGNOLONE (1 risultato)

buttare. aretino, 8-183: io voglio, pippa, che in quei confetti,

vol. II Pag.436 - Da BUGNONE a BUIO (2 risultati)

figur. dossi, 630: voglio per un istante dimenticare la pregiudiziale,

rigurgito della morte. gavoni, 2-3: voglio restar nella tua verde chiesa / finché

vol. II Pag.440 - Da BULLONE a BUONANIMA (1 risultato)

= cfr. bolso. voglio che la serviam come merita. vico,

vol. II Pag.441 - Da BUONANNATA a BUONGUSTO (2 risultati)

g. m. cecchi, 23-54: voglio andare / a ripor questi in casa

3-189: 'ntoni disse alla fine: -non voglio andarci più all'osteria, neanche se

vol. II Pag.443 - Da BUONO a BUONO (1 risultato)

foscolo, xiv-211: 10 gli voglio bene per quella fisionomia di buona persona,

vol. II Pag.444 - Da BUONO a BUONO (1 risultato)

, no, babbo, non ne voglio più di scudisciate; sarò buono. moravia

vol. II Pag.445 - Da BUONO a BUONO (1 risultato)

strada. pea, 7-71: non voglio mangiare più solo, -disse il vecchio alla

vol. II Pag.448 - Da BUONO a BUONO (1 risultato)

una buona donna? non ti ci voglio più vedere. se ci vai ancora ti

vol. II Pag.451 - Da BUONSENSAIO a BUONUOMO (3 risultati)

solamente sia e sempre un buontempone? voglio anch'io farla da letterato. rajberti

dei buoni uomini diceva: « qui io voglio edificare la mia casa ».

uomo. ser giovanni, 22: io voglio che tu ti tolga questi cento mila

vol. II Pag.453 - Da BURATTINO a BURBANZOSO (1 risultato)

volgar., 3-12: i'non voglio che tu ti sforzi d'insegnare per burbanza

vol. II Pag.456 - Da BURISTO a BURLARE (1 risultato)

ciapino. i -i'non ti voglio udire. autorevole.

vol. II Pag.459 - Da BURRASCARE a BURRO (1 risultato)

-certamente... cioè... voglio dire... -dite, dite

vol. II Pag.461 - Da BUSCACCHIARE a BUSCIONE (3 risultati)

v-119: lasciate fare a me. voglio io buscarmi la senseria. foscolo,

. collodi, 9: con questo burattino voglio girare il mondo, per buscarmi un

! lo sapete che in bottega non voglio ciaccolaio. che volete che m'importi

vol. II Pag.471 - Da C a CABALA (2 risultati)

quasi lo direi di niccolini, e glielo voglio domandare. fallo vedere a frediano.

vi-1-118 (1-13): ma i'non voglio con voi stare a tenzone, /

vol. II Pag.472 - Da CABALARE a CABARÈ (1 risultato)

cardinale là di francia, sapete chi voglio dire, che ha un certo nome

vol. II Pag.475 - Da CACARELLA a CACCHIATELLA (1 risultato)

machiavelli, 470: cacasangue! io non voglio questa suzzacchera. bandello, 1-55 (

vol. II Pag.479 - Da CACCIALEPRE a CACCIARE (1 risultato)

questa è dunque la via ch'io voglio che seguitiate; cioè tra la parte

vol. II Pag.480 - Da CACCIARE a CACCIARE (1 risultato)

cacciarmi di casa mia, se io non voglio. alvaro, 9-23: prese il

vol. II Pag.481 - Da CACCIAREATTORE a CACCIASPOLETTA (1 risultato)

idem, 4-157: forse che io voglio cacciare il naso nei vostri scartafacci?

vol. II Pag.483 - Da CACCIATORIO a CACHESSIA (1 risultato)

. bernardino da siena, 761: vi voglio ben dire che voi vi sturiate l'

vol. II Pag.485 - Da CACIOCAVALLO a CACOLOGIA (1 risultato)

io ero in « uniforme », voglio dire vestito a modo mio, con lo

vol. II Pag.495 - Da CADERE a CADETTO (1 risultato)

discorso fu anco assai facile, io lo voglio manifestare a v. s. illustrissima

vol. II Pag.497 - Da CADO a CADUCO (1 risultato)

dà il senso della caducità delle cose, voglio dire la polvere. 2

vol. II Pag.499 - Da CAENA a CAFFÈ (1 risultato)

parso, con la sua mania; voglio dire, col suo sogno ben nascosto al

vol. II Pag.502 - Da CAFILA a CAGIONATO (1 risultato)

. manzoni, 40: né gente or voglio cagionar de'mali / che lo stesso

vol. II Pag.504 - Da CAGIONEVOLE a CAGLIARE (1 risultato)

, 4-2 (402): io voglio che in luogo delle busse, le quali

vol. II Pag.507 - Da CAGNIZZA a CAGNOTTO (1 risultato)

: « delle innamorate ne ho quante ne voglio, » rispose 'ntoni; « a

vol. II Pag.510 - Da CALAFATO a CALAMBÀ (1 risultato)

« voi siete professore, ed io voglio insegnare a voi una cosa, e

vol. II Pag.514 - Da CALANDRA a CALARE (1 risultato)

al tramonto. carducci, i-985: voglio vedere il sole calante che dà nelle

vol. II Pag.517 - Da CALASTRA a CÀLATO (1 risultato)

non me la caleranno certo, ch'io voglio innanzi star così com'io sono.

vol. II Pag.518 - Da CALATO a CALCA (1 risultato)

maggiore. sacchetti, 10-22: io voglio pigliare il luogo, acciò che quando

vol. II Pag.522 - Da CALCARE a CALCATO (1 risultato)

. caro, i-222: lo voglio aspettare per chiarirmi se il buon cerbone

vol. II Pag.527 - Da CALCIO a CALCIO (1 risultato)

bruno, 3-747: or non voglio riferire quanto ociosamente si por

vol. II Pag.532 - Da CALCOTECA a CALDAMENTE (1 risultato)

cosse. aretino, ii-143: io voglio che lo mettiamo in una di quelle

vol. II Pag.536 - Da CALDO a CALDO (3 risultati)

ch'io vi prometto / ch'io voglio andar col mio battaglio solo / tra

iii-94: ne'quali [studi] vi voglio sempre caldissimo e ardentissimo. de sanctis

mi mancano tuttavia molte droghe: perché io voglio essere piuttosto cuoco italiano che francese.

vol. II Pag.537 - Da CALDO a CALDO (1 risultato)

lo desideri ». « ma domattina poi voglio condurre mia madre al camposanto e parlarle

vol. II Pag.538 - Da CALDO a CALDO (1 risultato)

caldo. goldoni, vii-1049: non voglio che leonardo si possa vantare

vol. II Pag.540 - Da CALEFAZIONE a CALENDARIO (1 risultato)

l'avea sul calendario, / gli voglio in quanto a me tutto il mio bene

vol. II Pag.544 - Da CALICANTACEE a CALICE (1 risultato)

badesi addottrinò! verga, 3-102: io voglio la roba mia, che l'ho

vol. II Pag.551 - Da CALLO a CALMA (1 risultato)

forteguerri, 6-101: ma ben voglio levare il ruzzo a un tratto /

vol. II Pag.552 - Da CALMA a CALMARE (1 risultato)

e vi farà comparir con onore. voglio che maritiate la figlia senza incomodarvi di un

vol. II Pag.559 - Da CALPESTO a CALUNNIA (1 risultato)

delle persecuzioni. galileo, 163: voglio ancora ammettere al sarsi che 'l suo

vol. II Pag.561 - Da CALURA a CALVINISTA (2 risultati)

alla colonna. alle pareti laterali ci voglio allogare due bei quadri, grandi: di

15-10): e qui me'voglio 'l bratto castagniccio, / nanzi ch'altrove

vol. II Pag.565 - Da CALZARE a CALZARE (1 risultato)

e sdegno. monti, x-3-214: io voglio di coturno allor calzarmi / e d'

vol. II Pag.568 - Da CALZONCINO a CAMALDOLARE (1 risultato)

: per farti piacere, o giove, voglio credere che una manica ed un calzone

vol. II Pag.579 - Da CAMERACCIA a CAMERATA (1 risultato)

segregata. slataper, 1-158: io voglio rifarmi forte e duro. l'aria

vol. II Pag.589 - Da CAMMINARELLO a CAMMINO (1 risultato)

fioretti, xxi-968 (37): io voglio in prima pregare iddio, che faccia

vol. II Pag.591 - Da CAMMINO a CAMMINO (1 risultato)

camin a dir quel ch'i'non voglio. monti, x-3-158: canzon,

vol. II Pag.594 - Da CAMPAGNA a CAMPAGNARDO (1 risultato)

di considerabile. brusoni, xxiv-842: voglio certamente sbrigarmi di qui per trovarmi io

vol. II Pag.598 - Da CAMPANELLO a CAMPANILE (2 risultati)

firenzuola, 710: ma vedi, io voglio che noi attacchiamo i pensieri tutti alla

« ora chiamatemi il prete, che voglio confessarmi ». don giammaria venne quando

vol. II Pag.601 - Da CAMPARE a CAMPATO (1 risultato)

grido della gente disse: « io voglio andare a campare il podestà delle mani

vol. II Pag.603 - Da CAMPEGGIO a CAMPIELLO (1 risultato)

1-iii-535: o campare o campacchiare / voglio ognor, lieto e giocondo. tommaseo [

vol. II Pag.604 - Da CAMPIERE a CAMPIONE (1 risultato)

il duello di que'due campioni omerici, voglio dire con pegni reciproci d'estimazione e

vol. II Pag.605 - Da CAMPIRE a CAMPO (1 risultato)

te ritorno. nievo, 1-3: voglio rappresentarti, o ingenuo lettore, per

vol. II Pag.609 - Da CAMPO a CAMPO (1 risultato)

lite ancora. guicciardini, 285: voglio che vi intervenghino [i collegi] e

vol. II Pag.610 - Da CAMPO a CAMPO (1 risultato)

, 2-7: disse: « io non voglio morire fra questi impiastri »; onde

vol. II Pag.616 - Da CANAPIGLIA a CANARINO (1 risultato)

la verità che ho deposto, la voglio mantenere ». -canapo scorsoio: la

vol. II Pag.619 - Da CANCELLIERATO a CANCELLO (1 risultato)

-figur. masuccio, 56: vi voglio mostrare per augmento de vostra divozione una

vol. II Pag.622 - Da CANDELA a CANDELABRAIO (1 risultato)

tenetela più ritta. oh! non voglio che mi ardiate la barba, per questo

vol. II Pag.623 - Da CANDELABRO a CANDELO (1 risultato)

. pananti, i-304: io non voglio esser l'amante tradito, / esser

vol. II Pag.627 - Da CANE a CANE (2 risultati)

'l giardino è così ben fornito, voglio che alla guardia poniate il cane della

monti, i-294: ma io non voglio sporcarmi di più l'immaginazione pensando a

vol. II Pag.628 - Da CANE a CANE (1 risultato)

lavorate adesso. pavese, 4-198: io voglio soltanto che dino abbia un buon posto

vol. II Pag.629 - Da CANE a CANE (2 risultati)

prima cesariano, poi d'augusto; sicché voglio che noi facciamo come il cane di

l'aia, ecco quello che oggi vi voglio dire della sua prima commedia intitolata *

vol. II Pag.632 - Da CANGIARO a CANGURO (2 risultati)

ed amo. / co'tugurii cangiar voglio i palagi, / altro tesor che povertà

-io gli ho pur fatto intendere che non voglio sue lettere né ambasciate. guarini,

vol. II Pag.635 - Da CANNA a CANNA (2 risultati)

galileo, 928: non per questo voglio disperarmi ed abbandonar l'impresa, anzi

disperarmi ed abbandonar l'impresa, anzi voglio sperar che queste novità mi abbino mirabilmente

vol. II Pag.637 - Da CANNABACEE a CANNAMELE (2 risultati)

ed io piu: della notte / voglio affatto veder quanto la canna. lippi,

. lippi, 6-7: perché ne voglio veder quanto la canna. 24

vol. II Pag.645 - Da CANONIA a CANONICO (1 risultato)

, 39-iii-193: discorrendo il cardinale benti- voglio, nelle sue relazioni di fiandra, delle

vol. II Pag.648 - Da CANOTTIERE a CANSARE (1 risultato)

di quelle. monti, i-390: voglio solamente che facciate riflettere a mia madre

vol. II Pag.649 - Da CANTABILE a CANTALUPO (3 risultati)

vostro tetto. pascoli, 250: io voglio / cansar l'abisso che mi sento

stato sempre de la fantasia ch'io voglio esser tuttavia, so che gli faccio

. piccolomini, 141: io non voglio, per questo, che ella gli

vol. II Pag.650 - Da CANTAMAGGIO a CANTARE (2 risultati)

15: -ih! ih! ih! voglio cantar in coro! voglio farmi santo

ih! voglio cantar in coro! voglio farmi santo! -strepitava orlando. verga,

vol. II Pag.652 - Da CANTARE a CANTARE (2 risultati)

spiattellargli sul viso un bravo: non voglio. [ediz. 1827 (15 7

suo tempo sul viso un bravo: non voglio]. giusti, 3-90: andammo

vol. II Pag.654 - Da CANTARELLO a CANTATORE (2 risultati)

mi vuoi tu menare? -io ti voglio menare al cantaro. -io non voglio cantare

voglio menare al cantaro. -io non voglio cantare adesso. puoti, 49:

vol. II Pag.655 - Da CANTEO a CANTERELLARE (2 risultati)

parte della voce il nostro musico sia eccellente voglio che ne stiamo al detto della sposa

ottone. d'annunzio, iii-1-991: voglio ancora /... quella stanza

vol. II Pag.658 - Da CANTILENANTE a CANTINA (1 risultato)

cadenza. aretino, 2-119: io voglio che pre'biagio iuleo, capel- lano

vol. II Pag.661 - Da CANTO a CANTO (1 risultato)

: cantare. iacopone, 65-219: voglio oramai far canto, ché l'amor

vol. II Pag.662 - Da CANTO a CANTO (1 risultato)

, 33-78: non però di costei voglio dir tanto, / ch'io non ritorni

vol. II Pag.665 - Da CANTONE a CANTONE (1 risultato)

/ poi disse: « abate, io voglio andare a quello / che détte al

vol. II Pag.669 - Da CANUTOLA a CANZONE (1 risultato)

e mirabilmente dimostra. pulci, v-26: voglio finire la canzona, che l'ò

vol. II Pag.671 - Da CANZONELLA a CANZONIERE (1 risultato)

s'allontanarono cantando una canzonaccia che non voglio trascrivere. tommaseo-rigutini, 861: quelle

vol. II Pag.674 - Da CAPACE a CAPACITÀ (1 risultato)

. foscolo, xiv-213: sì, voglio dirtelo mille volte; t'amo, t'

vol. II Pag.677 - Da CAPANNOLA a CAPARRA (2 risultati)

piacesse a me, perché in questo voglio essere caparbio come nelle altre oppinioni mie

abito. berchet, 117: e questo voglio aver detto, affinché riesca confessato che

vol. II Pag.679 - Da CAPECCHIO a CAPELLO (2 risultati)

né della repubblica, non volli e non voglio essere deputato,... perché

essere deputato,... perché non voglio essere il servo de'miei capeggiati e

vol. II Pag.680 - Da CAPELLO a CAPELLO (1 risultato)

castiglione, 114: e di tal sorte voglio io che sia 10 aspetto del nostro

vol. II Pag.681 - Da CAPELLO a CAPELLUTO (2 risultati)

ariosto, 210: ch'io per me voglio al capei nero e al bianco /

fioriva la vera poesia; quella, voglio dire, che si trova, non si

vol. II Pag.682 - Da CAPELVENERE a CAPETTO (2 risultati)

loro vogliono il capestro, io non lo voglio! e io conterò qualche cosa,

88: povero omo, io non voglio dire che sia debitore de quello capestro,

vol. II Pag.684 - Da CAPIFRECCIA a CAPIRE (1 risultato)

come un romito. castiglione, 233: voglio che 'l nostro cortegiano in tutto l'

vol. II Pag.685 - Da CAPIRE a CAPIRE (1 risultato)

io non sono ancora alloggiato, io voglio andare a cercare, se ci è ov'

vol. II Pag.688 - Da CAPITALISMO a CAPITALISTA (1 risultato)

di capitale in mente, voglio subito porre ad effetto il consiglio ch'

vol. II Pag.690 - Da CAPITANIA a CAPITANO (1 risultato)

266): ma io non ci voglio andare dal capitano di giustizia. non ho

vol. II Pag.692 - Da CAPITARE a CAPITAZIONE (3 risultati)

partiti in cortesia; perch'io non voglio / che tu per mia cagion capiti

s'alzò, continuando: « non voglio prender niente; niente: ho altra

1-14 (50): io non ti voglio più chiedere a te, e tu

vol. II Pag.694 - Da CAPITOLARMENTE a CAPITOLO (1 risultato)

capitoli del caprezio. galileo, 1079: voglio contraporre alle meritate lodi che a tutto

vol. II Pag.697 - Da CAPO a CAPO (1 risultato)

figliuola. papini, 8-278: io non voglio esser né contento né tranquillo né felice

vol. II Pag.700 - Da CAPO a CAPO (1 risultato)

. machiavelli, 46: non, voglio lasciare indrieto uno capo importante e imo

vol. II Pag.701 - Da CAPO a CAPO (2 risultati)

e bisogna tornare da capo, se non voglio perdere la cauzione. -farsi

/ per veder quanto discosto gittarti / voglio in sul campo, e in su

vol. II Pag.702 - Da CAPO a CAPO (1 risultato)

poi che tu e madonna volete, io voglio ancora io. caro, 12-i-195:

vol. II Pag.704 - Da CAPO a CAPO (1 risultato)

ne parla più dichiarato: né io voglio darmi a girar col capo alla ventura

vol. II Pag.706 - Da CAPOARCHIVISTA a CAPOCELLULA (1 risultato)

. ariosto, i-26: anch'io lo voglio un po'squadrar, s'ha l'

vol. II Pag.713 - Da CAPOSQUADRIGLIA a CAPOVERSO (1 risultato)

non c'è un altro controllore? io voglio pagare il biglietto di seconda ».

vol. II Pag.714 - Da CAPOVILLA a CAPPA (1 risultato)

. papini, 8-313: io non voglio accettare un mondo com'è e perciò

vol. II Pag.717 - Da CAPPATA a CAPPELLA (1 risultato)

, 2-37 (i-1065): io non voglio per ora ragionar di quelli che,

vol. II Pag.718 - Da CAPPELLACCIA a CAPPELLETTO (1 risultato)

un villano. caro, 12-i-170: voglio dir per questo che seben cotesti cappellacci ritornano

vol. II Pag.719 - Da CAPPELLETTO a CAPPELLO (1 risultato)

non fu'mai traditore, e questo voglio provare per forza d'arme contro a

vol. II Pag.721 - Da CAPPELLONA a CAPPERONE (1 risultato)

! cosa dite mai? se vi voglio ascoltare? capperi! il mio caro amico

vol. II Pag.725 - Da CAPPUCCIO a CAPRA (1 risultato)

: / « padre, dicea, vi voglio accompagnare; / datemi una gonella da

vol. II Pag.733 - Da CAPRONICO a CAPTIVO (1 risultato)

. agostini, 57: io non voglio negare, signore, di non mi

vol. II Pag.734 - Da CAPUA a CARABO (1 risultato)

de roberto, 3-85: voglio che se le cose non vanno

vol. II Pag.737 - Da CARAMELLARE a CARATARE (1 risultato)

dilettissimi in giesù cristo, caramente vi voglio pregaie, che in tutte le vostre opere

vol. II Pag.739 - Da CARATTERE a CARATTERE (1 risultato)

borsieri, conc., i-98: voglio dire che le serie de'bisogni fisici,

vol. II Pag.740 - Da CARATTERE a CARATTERE (2 risultati)

specie. goldoni, iii-48: non voglio stare alla finestra, quando in faccia

ho favellato come medico, da qui avanti voglio totalmente spogliarmi di questo carattere, e

vol. II Pag.746 - Da CARBONELLA a CARBONIGIA (1 risultato)

disegnare. cennini, 35: ti voglio mostrare in che forma de'fare i

vol. II Pag.750 - Da CARCERIERE a CARCHESIO (1 risultato)

-se escono di prigione gli altri, voglio uscire anch'io -disse pinocchio al carceriere

vol. II Pag.753 - Da CARDIAS a CARDINALE (1 risultato)

a farlo, sì veramente che io voglio in prima andare a roma, e quivi

vol. II Pag.760 - Da CAREZZA a CAREZZEVOLE (1 risultato)

diminutivi, o te la fa. non voglio mica ridurmi alla fossa a quattro piedi

vol. II Pag.764 - Da CARICARE a CARICARE (1 risultato)

. salvini, 39-ii-220: io non voglio qui entrare... nelle maledizioni

vol. II Pag.765 - Da CARICATAMENTE a CARICATORE (1 risultato)

mare amoroso, 75: così mi voglio d'amoroso afanno / e di pensiero

vol. II Pag.775 - Da CARME a CARMINATIVO (2 risultati)

al carme eucaristico, io desidero e voglio ben farlo. giusti, iv-14: si

un bicchiere di carmignano, e non voglio farmi illusioni, ma sarebbe possibile,

vol. II Pag.776 - Da CARMINATO a CARNAIO (1 risultato)

fratelli, e perciò figliuoli, io voglio murar questa camaccia, questo corpaccio,

vol. II Pag.779 - Da CARNAME a CARNE (1 risultato)

l. salviati, 19-78: io voglio / andar carnescialando qua e là /

vol. II Pag.781 - Da CARNE a CARNE (1 risultato)

d'incostro. iacopone, 65-221: voglio oramai far canto, ché l'amor

vol. II Pag.782 - Da CARNE a CARNE (1 risultato)

fiamme. brusoni, xxiv-856: io voglio credere tutto quel duro e la carne salata

vol. II Pag.785 - Da CARNEFICINA a CARNEVALE (3 risultati)

, che la verità che ho deposto la voglio mantenere *. beccaria, 1-214:

co'supplizi. no, no; non voglio più respirare quest'aria fumante sempre del

ch'esce di casa. / io la voglio avvertir di quella zana. 3.

vol. II Pag.789 - Da CARO a CARO (1 risultato)

messer mario, che del messere vi voglio dare, poiché intendo che avete cominciato

vol. II Pag.797 - Da CARRATELLO a CARREGGIATA (1 risultato)

boote. marino, vii-432: non voglio che fetonte od icaro la mia incauta

vol. II Pag.805 - Da CARROZZABILE a CARROZZINO (1 risultato)

, 34 (603): ne voglio bere anch'io un altro sorso,

vol. II Pag.807 - Da CARRUCOLATORE a CARTA (1 risultato)

: voi siete professore, ed io voglio insegnare a voi una cosa, e ricordatevela

vol. II Pag.811 - Da CARTA a CARTA (2 risultati)

ti troverai male. pirandello, 5-479: voglio le mie carte in regola, voglio

voglio le mie carte in regola, voglio risentirmi vivo, ben vivo, e anche

vol. II Pag.812 - Da CARTA a CARTA (3 risultati)

: intanto io adesso non ho né voglio avere più un verso solo del mio

t. segni, 1-40: io non voglio imparar da voi, e vi vo'

ah poltrona. fagiuoli, 1-6-69: io voglio della goffaggine di costui valermi per veder

vol. II Pag.816 - Da CARTELLISTA a CARTESIANISMO (1 risultato)

campo a l'armi, / ch'io voglio, risoluta di morire, / da

vol. II Pag.818 - Da CARTISTA a CARTOLARE (1 risultato)

punto: togli, ch'io non voglio, che tu abbia più bel tempo di

vol. II Pag.823 - Da CASA a CASA (2 risultati)

fratelli, e perciò figliuoli, io voglio murar questa camaccia, questo corpaccio,

da siena, 125: io non voglio andare a casa del diavolo per

vol. II Pag.824 - Da CASA a CASA (2 risultati)

ch'i'l'ho tolta e la voglio:... /...

donne non contano nella famiglia. / voglio dire, le donne da noi stanno in

vol. II Pag.825 - Da CASACCA a CASACCIO (1 risultato)

del procedere. fagiuoli, 3-1-51: voglio dir io che in un casaccio brutto,

vol. II Pag.831 - Da CASCARILLA a CASCATOIO (4 risultati)

io dovesse cascar morto, vedere la voglio. cellini, 2-76 (434):

lui! comisso, 7-94: io voglio pagare il biglietto di seconda. ma si

, e caschi il naso ai pedanti, voglio che la mia traduzione esca nuda.

genio del secolo, e... voglio credere ch'ei lo serva in qualità

vol. II Pag.839 - Da CASO a CASO (1 risultato)

? ». « no, grazie! voglio che tu mi dica come ti chiami

vol. II Pag.840 - Da CASO a CASO (2 risultati)

che iddio facesse altro di me, voglio che il podere rimanga a voi e a

di. sacchetti, 156-11: voglio dimostrare in questa seguente, come

vol. II Pag.849 - Da CASSETTACCIA a CASSIA (1 risultato)

, accioché riabbiate la pristina sanità, non voglio altro da voi, eccetto la dieta

vol. II Pag.853 - Da CASTAGNACCIAIO a CASTAGNO (1 risultato)

de'faitinelli, ix-316: e qui me'voglio 'l bretto castagniccio / anzi ch'altrove

vol. II Pag.859 - Da CASTIGARE a CASTIGATORE (3 risultati)

., 9-5 (371): io voglio che tu ti venga e vegghilo e

caro, i-133: vi replico che non voglio entrare ne'criminali, intendendo che questa

, 113: prima di andar via voglio proprio che tu mi castighi, e che

vol. II Pag.861 - Da CASTO a CASTO (1 risultato)

mia vita da casto giuseppe, non voglio mica avere anche quella di consegnare alla storia

vol. II Pag.863 - Da CASTRANGOLA a CASTRATO (2 risultati)

gli ho levati i granelli, glieli voglio legare al collo ». tozzi, iii-105

ha castrato. / castrato idest, voglio venire a dirvi, / ch'ei non

vol. II Pag.870 - Da CATAPECCHIALE a CATARAFFIO (1 risultato)

] e holla qui meco, e voglio ire or ora ratto ratto a nasconderla

vol. II Pag.877 - Da CATENA a CATENA (2 risultati)

: ma questo, gualtieri carissimo, voglio che al tuo petto sempre chiavato sia:

, quando anche potessi, non voglio esser libero giamai. menzini,

vol. II Pag.880 - Da CATENATO a CATERATTA (1 risultato)

le catenelle innondavano tutta la persona; non voglio guarentire che le gemme venissero né da

vol. II Pag.882 - Da CATETA a CATINO (1 risultato)

: uno di questi giocolini ve lo voglio far vedere pur ora, da che abbiamo

vol. II Pag.887 - Da CATTI a CATTIVERIA (1 risultato)

, 113: prima di andar via voglio proprio che tu mi castighi, e che

vol. II Pag.889 - Da CATTIVO a CATTIVO (2 risultati)

a costo di commettere un'imprudenza, voglio dirvi che mi sono sembrate cattive.

grossolano. goldoni, vii-1162: non voglio che diasi a lei l'incombenza di

vol. II Pag.892 - Da CATTOLICIZZANTE a CATTURA (1 risultato)

è stata detta per ignoranza, e voglio che non sia detta, e ad ogni

vol. II Pag.895 - Da CAUSA a CAUSA (2 risultati)

quella banda. castiglione, 120: non voglio che la mia austerità per ora,

. firenzuola, 711: io non voglio... esser causa di farla

vol. II Pag.896 - Da CAUSALE a CAUSALITÀ (2 risultati)

lieve. castiglione, 165: ma non voglio, messer pietro, che voi di

trasparenza di cotal fiamma la stella, voglio confessarmi per convinto e predicar voi pel più

vol. II Pag.899 - Da CAUTELARE a CAUTO (1 risultato)

vecchio esecutrice ardita. galileo, 343: voglio confessarmi per convinto e predicar voi pel

vol. II Pag.902 - Da CAVAGNOLA a CAVALCARE (1 risultato)

porta. castiglione, 117: però voglio che 'l nostro cortegiano sia perfetto cavalier

vol. II Pag.903 - Da CAVALCARECCIO a CAVALCATA (1 risultato)

, le ripeto, che qui non voglio indagare, non gli va di cavalcare la

vol. II Pag.905 - Da CAVALCHERESCO a CAVALIERE (1 risultato)

villane minacciando. castiglione, 117: però voglio che 'l nostro cortegiano sia perfetto

vol. II Pag.911 - Da CAVALLERIA a CAVALLERIA (1 risultato)

boiardo, 1-3-63: un sol dono / voglio da te, dapoi che morto sono

vol. II Pag.913 - Da CAVALOCCHIO a CAVALLINO (1 risultato)

! lo sapete che in bottega non voglio ciaccolaio. che volete che m'importi a

vol. II Pag.914 - Da CAVALLINO a CAVALLO (1 risultato)

e punge. castiglione, 117: però voglio che 'l nostro cortegiano sia perfetto cavalier

vol. II Pag.920 - Da CAVANA a CAVARE (1 risultato)

. cantari cavallereschi, 258: non voglio, madre, che mai vi caviate

vol. II Pag.923 - Da CAVARE a CAVARE (1 risultato)

andare, boni omini. io non me voglio cavare sangue; datime pur li mei

vol. II Pag.924 - Da CAVARE a CAVARE (1 risultato)

catenelle innondavano tutta la persona; non voglio guarentire che le gemme venissero né da

vol. II Pag.925 - Da CAVASANGUE a CAVATAPPI (1 risultato)

drammatiche d'italia. imbriani, 1-187: voglio vivere, vivere; e cavarmeli tutti

vol. II Pag.926 - Da CAVATELLI a CAVATURACCIOLI (2 risultati)

.). varchi, 23-49: voglio usare una similitudine di cri- sippo nostro

, che in questa parte io non voglio por bocca. gli ingannati, xxv-1-314

vol. II Pag.931 - Da CAVIGLIATOIO a CAVILLOSITÀ (2 risultati)

che ne sia, / per un fiorin voglio esser cavigliuolo. m. villani,

di lui. pallavicino, 3-1-34: non voglio imitare in lui quel che riprendo in

vol. II Pag.938 - Da CECINO a CEDENZA (1 risultato)

perocché dio non vuole, né io voglio, che l'ora della morte ti trovi

vol. II Pag.945 - Da CEFFONE a CELARENT (2 risultati)

. gelli, iii-53: io non voglio; ch'io veggo che tu m'hai

sento. iacopone, 62-40: celar voglio lo megliore e mustrarme peccatore; / lo

vol. II Pag.948 - Da CELEBRATORE a CELEBRO (1 risultato)

. redi, 16-viii-159: io voglio esserne da prima uno importunissimo sollecitatore,

vol. II Pag.949 - Da CELELMINTI a CELESTE (3 risultati)

corpi celesti. sassetti, 49: non voglio... che voi mi persuadiate

. sacchetti, 155-49: io ci voglio mettere un orlo di vaio che io

età. machiavelli, 724: io voglio indicare che e'venga da una celeste disposizione

vol. II Pag.952 - Da CELIDONIA a CELLA (2 risultati)

di loro giuocando. savonarola, 7-ii-264: voglio far conto di essere stamani in una

di essere stamani in una cella, e voglio fare il pazzo e lo imbriaco.

vol. II Pag.955 - Da CELLULOLITICO a CEMBALO (1 risultato)

seguita l'umiltà di dio. i-770: voglio, oltra di questo, che da l'

vol. II Pag.956 - Da CEMBANELLA a CEMENTAZIONE (1 risultato)

in tresca. machiavelli, 770: voglio, oltra di questo, che da l'

vol. II Pag.958 - Da CENACOLO a CENADELFI (1 risultato)

, né gli inviti, proposte (voglio dire) di cenini e d'inviti e

vol. II Pag.959 - Da CENANGIACEE a CENCIO (2 risultati)

fronte. pratolini, 9-334: mica voglio farti delle critiche, ti voglio spiegare,

: mica voglio farti delle critiche, ti voglio spiegare, se non l'hai capito

vol. II Pag.970 - Da CENTENARIO a CENTIBAR (2 risultati)

centesima volta vi ripeto che pizzichi non ne voglio: se no, domani notte preparatevi

propri debiti. verga, 3-102: voglio esser pagato sino all'ultimo centesimo,

vol. II Pag.971 - Da CENTIBRACCIA a CENTINAIO (1 risultato)

e la forma al sesto della volta; voglio dir alle speculazioni, che sopra esse

vol. II Pag.972 - Da CENTINAMENTO a CENTO (1 risultato)

delitti: questo dubbio mi pesa, voglio accertarmene col mio criterio di verità.

vol. II Pag.973 - Da CENTOCAPI a CENTOMILA (1 risultato)

afferma. foscolo, xiv-105: io voglio scommettere cento con- tr'uno che voi

vol. II Pag.980 - Da CEPPATELLA a CEPPO (1 risultato)

. goldoni, vii-1118: figurarsi s'io voglio star qui un'ora a giocare a

vol. II Pag.982 - Da CERA a CERA (2 risultati)

orazioni mie sono state essaudite, e voglio che mi fate porre di cera dinanzi

forme. sassetti, 254: voglio portare di queste frutte o in cera

vol. II Pag.987 - Da CERCA a CERCAMENTO (1 risultato)

giorni santi in genere dimostrativo, vi voglio pregare a spedirle [le orazioni]

vol. II Pag.988 - Da CERCANTE a CERCARE (1 risultato)

: di media son venuto, / e voglio andare al re di circasia; /

vol. II Pag.989 - Da CERCARE a CERCARE (1 risultato)

contra mia voglia, s'io non voglio / lei riguardando perder di vederla, /

vol. II Pag.997 - Da CERCOCEBO a CEREBRALE (1 risultato)

. fazio, v-18-53: ancora voglio che ne l'animo noti / i

vol. II Pag.998 - Da CEREBRALISMO a CERESINA (1 risultato)

che mi fa essere tutto, e quando voglio essere re non ho che da suonare

vol. II Pag.999 - Da CERETTA a CERIMONIA (1 risultato)

alcione. carducci, 900: voglio con voi, fanciulle, volare, volare

vol. II Pag.1000 - Da CERIMONIALE a CERIMONIARE (1 risultato)

2-37 (i-1065): io non voglio per ora ragionar di quelli che,

vol. III Pag.7 - Da CERVATO a CERVELLO (1 risultato)

magalotti, 9-1-108: al gran principe voglio che tu scriva sicuro, ancorché non

vol. III Pag.17 - Da CESSINO a CESTA (1 risultato)

ridotto. berni, 161: io vi voglio ir, s'io dovess'ir in

vol. III Pag.22 - Da CETRINA a CHE (1 risultato)

bene. machiavelli, 494: io non voglio bruttarmi le mani nel sangue d'alcuno

vol. III Pag.24 - Da CHE a CHE (1 risultato)

sia romito? né romito, né frate voglio che siate, ma uomo, e

vol. III Pag.28 - Da CHE a CHE (1 risultato)

, 12-i-31: per mia giustificazione non voglio dire altro, se non che qui s'

vol. III Pag.29 - Da CHE a CHE (1 risultato)

dire vera testimonianza rendere,... voglio che tu senza testimonio il creda.

vol. III Pag.31 - Da CHEBULINICO a CHEILITE (1 risultato)

/ e lo dico perché questo / provar voglio esser onesto, / vantaggioso e necessario

vol. III Pag.40 - Da CHI a CHI (1 risultato)

leggi? alfieri, viii-40: sì, voglio, / vo'che il tiranno,

vol. III Pag.41 - Da CHIÀ a CHIACCHIERA (2 risultati)

falsità. ariosto, ii-20: io non voglio più star alle sue chiacchiere,

bella giovine... con donne voglio dire. verga, 3-61: « lo

vol. III Pag.42 - Da CHIACCHIERAMENTO a CHIACCHIERINO (1 risultato)

mormorare. piccolomini, 188: non voglio ancor per niente che una gentildonna sia

vol. III Pag.45 - Da CHIAMARE a CHIAMARE (1 risultato)

e stonimi paclente: / su questa piazza voglio esser squartato. ariosto, 41-6:

vol. III Pag.48 - Da CHIANO a CHIAPPARE (1 risultato)

che parlo il vero, / pregar voglio il padron ch'adesso adesso / fuor di

vol. III Pag.52 - Da CHIARIGIONE a CHIARIRE (2 risultati)

con questo villano, ch'io lo voglio chiarire. marino, i-241: resto

cosa ond'io era 'n errore, / voglio ubidir la vostra segnoria / di quanto

vol. III Pag.94 - Da CHIUDARA a CHIUDERE (1 risultato)

in terra. machiavelli, i-1020: io voglio che tu ti storca el viso,

vol. III Pag.95 - Da CHIUDERE a CHIUDERE (2 risultati)

questo lungo argomento, questo solo vi voglio dire, che il consigliarvi ed esortarvi

, iv-94: prima di chiudere, voglio dirti ciò che mi diceva un tale

vol. III Pag.97 - Da CHIUDETTA a CHIURLOTTELLO (1 risultato)

vuoi tu che la venga? -sì, voglio, in malora, ed ella,

vol. III Pag.98 - Da CHIUSA a CHIUSO (1 risultato)

la bara e 'l monimento, / e voglio aprirti e serrart'io 'l chiusino.

vol. III Pag.99 - Da CHIUSO a CHIUSO (1 risultato)

, subito, amati, io lo voglio vicino a me, sempre con me,

vol. III Pag.105 - Da CIACCIA a CIALTRONAGLIA (1 risultato)

! lo sapete che in bottega non voglio ciaccolalo. che volete che m'importi a

vol. III Pag.113 - Da CIARLATA a CIARLIERO (1 risultato)

si'uno sboccazzato ciarlatore, io te voglio vendere. b. davanzali, ii-286

vol. III Pag.118 - Da CICA a CICALA (2 risultati)

signoria? signor no, che non voglio ringraziarla, né poco, né punto,

con fossetto! / nel verno io voglio, ch'io non son cicala, /

vol. III Pag.120 - Da CICALEVOLE a CICATRIZZATO (3 risultati)

incisione. d'annunzio, v-1-278: non voglio guarire. mi basta cicatrizzarmi e saldarmi

. mi basta cicatrizzarmi e saldarmi. voglio rimettermi in piedi, voglio risorgere.

saldarmi. voglio rimettermi in piedi, voglio risorgere. viani, 14-501: i piedi

vol. III Pag.124 - Da CICLISTA a CICLOEPTANO (1 risultato)

il più bel complesso ciclistico, voglio vedere. ciclite, sf.

vol. III Pag.128 - Da CIDONINA a CIECO (1 risultato)

i-50: dio non vuole, né io voglio, che l'ora della morte ti

vol. III Pag.132 - Da CIELO a CIELO (1 risultato)

. nievo, 142: io non voglio mai sentir a parlare dell'inverno ed

vol. III Pag.133 - Da CIESA a CIFRA (1 risultato)

le due classi di vocaboli sopraccennate, voglio dire i termini-figure e 1 termini-cifre.

vol. III Pag.134 - Da CIFRAIA a CIGLIATO (1 risultato)

/... ché io non voglio attorno oracoli. = lat. mediev

vol. III Pag.146 - Da CIMICIAIO a CIMINIERA (1 risultato)

cercava per lo cimiere) che non la voglio, ella non è mia moglie.

vol. III Pag.154 - Da CINGERE a CINGHIA (1 risultato)

, panni. monti, x-3-214: io voglio di coturno allor calzarmi / e d'

vol. III Pag.157 - Da CINGUETTATA a CINICO (1 risultato)

fagtuoli, 3-6-240: però qui voglio vivere alla cinica, / né di

vol. III Pag.159 - Da CINOCEFAGLIA a CINQUANTA (1 risultato)

. benedette queste vecchie espressioni. io voglio un gran bene al mio cane, ma

vol. III Pag.163 - Da CINTOLA a CINTURA (1 risultato)

della cintola di maria vergine, 7: voglio brievemente narrare... come la

vol. III Pag.166 - Da CIOCCA a CIOCCO (1 risultato)

aprile, e il maggio, e voglio empirmi il seno, e il grembo de

vol. III Pag.170 - Da CIONOTOMIA a CIOTTOLO (1 risultato)

allettami, /... / voglio berne almen due ciotole. / perché so

vol. III Pag.177 - Da CIRCOLARE a CIRCOLARE (1 risultato)

tempo è giunto: / nelle tue braccia voglio sognar. 8. intr.

vol. III Pag.205 - Da CIUFFALMOSTO a CIUFFO (1 risultato)

affrontar qualcheduno. collodi, 239: voglio prenderti per un ciuffo dei capelli e

vol. III Pag.207 - Da CIURMANTE a CIUSCHERO (2 risultati)

berni, 301: ciurmar non mi voglio, né pigliar pillole, come mi

come mi volevate dare; ché non voglio perder quel poco di appetito

vol. III Pag.222 - Da CLAUDERE a CLAUSTRALE (1 risultato)

necessario ch'io sia essaudito: così voglio, fallo in ogni modo: * pater

vol. III Pag.225 - Da CLEFTICO a CLENA (2 risultati)

puniti clementemente; de gli uomini non voglio parlare. = comp. di clemente

, grazia. negri, 1-671: voglio dormire all'ombra di tutte le mie

vol. III Pag.226 - Da CLEPS a CLESIA (1 risultato)

ch'io donare a me morte non voglio? / ché dico: -com vedrei poi

vol. III Pag.230 - Da CLISMA a CLOACA (1 risultato)

, della quale ogni alito è contagioso: voglio dire, ogni dilettazione, s'è

vol. III Pag.232 - Da CLOROBENZOICO a CLOROSI (1 risultato)

che si sviluppa nelle ossa (e e voglio qui... / gli ammalati di

vol. III Pag.249 - Da COCORITA a COCUZZOLO (1 risultato)

sia che si vuole, io non voglio stari più con questo cocomero in corpo.

vol. III Pag.266 - Da COGNITÉZZA a COGNIZIONE (1 risultato)

. gelli, 6-61: io mi voglio fare un poco più dalla lunga, e

vol. III Pag.269 - Da COINCIDERE a COITO (1 risultato)

che io son qui, medicare ti voglio. solo di una cosa ti fo avvertito

vol. III Pag.276 - Da COLECISTOCINETICO a COLERA (1 risultato)

: per farti piacere, o giove, voglio credere che una manica ed un calzone

vol. III Pag.281 - Da COLLARE a COLLARETTO (1 risultato)

mai non mi comforto / né mi voglio ralegrare, / le navi sono giute al

vol. III Pag.283 - Da COLLATERALIA a COLLAZIONE (1 risultato)

di tutte le varianti ortopediche: non voglio mollare né palude né padule, né il

vol. III Pag.288 - Da COLLEGIO a COLLEGIO (1 risultato)

della terra. bruno, 3-915: voglio che sappi, ch'io cerco d'esser

vol. III Pag.289 - Da COLLEMA a COLLERA (1 risultato)

in quella collera. magalotti, 20-66: voglio che abbiate 16-vii-426: l'ho trovato con

vol. III Pag.290 - Da COLLERICAMENTE a COLLETTA (2 risultati)

orsù, figliuola mia! io non voglio star teco più in cò- lora.

troppo veracemente * così nel mio parlar voglio esser aspro '. bar etti, 1-26

vol. III Pag.311 - Da COLONNANTE a COLONNETTA (1 risultato)

il comando? - io medesima ne voglio essere la colonnella. 2. milit

vol. III Pag.313 - Da COLORATAMENTE a COLORE (1 risultato)

. nievo, 1-137: « voglio andare a posarmi nella bell'acqua per

vol. III Pag.315 - Da COLORE a COLORE (2 risultati)

desideri. fagiuoli, 1-6-69: io voglio della goffaggine di costui valermi, per

negozio più colore, / in forma voglio ir'io d'una comare / della

vol. III Pag.317 - Da COLORERIA a COLORISTA (1 risultato)

maestro solenne. aretino, 1-41: voglio incitar bronzino pittor da dovero, acciò

vol. III Pag.326 - Da COLPO a COLPO (1 risultato)