Grande dizionario della lingua italiana

Prototipo edizione digitale

Risultati per: versi Nuova ricerca

Numero di risultati: 7034

vol. I Pag.1 - Da A a A (1 risultato)

vi menerei buono anche il far de'versi, se vedessi che questo pensiero non

vol. I Pag.2 - Da A a A (3 risultati)

167: sapessi almeno scriver dei bei versi, / un po'troppo sonori, anche

/... i come piacciono i versi agli italiani. idem, 434:

volate co 'l nuovo anno, antichi versi italici. verga, 4-287: prima

vol. I Pag.12 - Da ABBANCATO a ABBANDONARE (2 risultati)

grandezza del parlare di vergilio, faccendo versi, molto l'abbandonò quando sanza versi

versi, molto l'abbandonò quando sanza versi parlava. dante, conv., iii-x-2

vol. I Pag.15 - Da ABBARBAGLIATAMENTE a ABBARRATO (1 risultato)

d'acquistar gloria, col regolare i versi d'omero, abbarbicandosi com'ellera, che

vol. I Pag.21 - Da ABBELLITO a ABBEVERATOIO (1 risultato)

a fronte, / di rime e versi m'armo ed abbertesco. =

vol. I Pag.22 - Da ABBÌ a ABBIGLIARE (2 risultati)

armi abbica. borsi, 1-133: nei versi che abbico, / che accumulo e

raccolto discretamente ed elegantemente in soli trentacinque versi l'abbigliamento di beiinda. betteioni,

vol. I Pag.26 - Da ABBONDANTEMENTE a ABBONDARE (1 risultato)

abondantissima, ad appiccare sopra detto deposito versi latini e volgari. d.

vol. I Pag.30 - Da ABBOZZATO a ABBRACCIARE (1 risultato)

ho dovuto... arrossire di versi e abbozzi o male incominciati o non bene

vol. I Pag.41 - Da ABILITÀ a AB INITIO (1 risultato)

annunzio, iv-1-151: non aveva fatto versi da gran tempo. quell'intervallo d'

vol. I Pag.42 - Da AB INTESTATO a ABISSO (1 risultato)

: era il canto infinito dei brevissimi versi dell'infinito, sospeso sopra l'abisso dell'

vol. I Pag.46 - Da ABITUALITÀ a ABITURO (1 risultato)

le parti; la terza del numero de'versi. idem, n-iii-642: c'insegna

vol. I Pag.54 - Da ACALIFA a ACCA (1 risultato)

. alamanni, i-iv-2-211: i quali [versi] potete battezzare... ottonari

vol. I Pag.55 - Da ACCACCHIARE a ACCADEMICO (3 risultati)

idea di una acadèmia poetica. dei versi in italia se ne fan troppi e non

della nascita del re, cioè recitare versi italiani, latini, e greci in

serata, una specie di accademia con versi e prose. carducci, iii-17-226: andare

vol. I Pag.61 - Da ACCAPPIAMENTO a ACCAREZZATO (1 risultato)

all'idea di una academia poetica. dei versi in italia se ne fan troppi e

vol. I Pag.69 - Da ACCENDERE a ACCENDERE (1 risultato)

i-64: credo che la virtù de'santi versi, che noi divotamente leggiamo, abbia

vol. I Pag.72 - Da ACCENSO a ACCENTO (1 risultato)

). salvini, 30-2-27: ne'versi che chiamano tronchi o accentati, l'

vol. I Pag.87 - Da ACCIOTTOLATURA a ACCIVIRE (1 risultato)

... / se 'l petrarca ne'versi ha mai detto / aggrappo, acciuffo

vol. I Pag.90 - Da ACCOGLIMENTO a ACCOLLARE (2 risultati)

aura, che accolse i suoi celesti versi! / l'aura i bei versi accolse

celesti versi! / l'aura i bei versi accolse, / e in grembo

vol. I Pag.91 - Da ACCOLLATA a ACCOMANDANTE (1 risultato)

/ dire... / i miei versi agli amici, o ad un'accolta

vol. I Pag.94 - Da ACCOMODATAMENTE a ACCOMODATO (1 risultato)

tutta una sera per accomodare que'due versi, e gli mutai in cento modi.

vol. I Pag.96 - Da ACCOMPAGNATA a ACCOMPAGNATO (2 risultati)

, or accompagna ed ora / alterna i versi lor la music'óra. pascoli,

mani, col capo, il ritmo dei versi. = deriv. da compagno

vol. I Pag.97 - Da ACCOMPAGNATORE a ACCONCEZZA (1 risultato)

[fursy] modulava le sue satire in versi. accompagnatòria, sf. banc

vol. I Pag.104 - Da ACCORATOIO a ACCORDANZA (1 risultato)

da'libri de'loro riti e da'versi de'poeti accordantisi coll'antiche tradizioni,

vol. I Pag.116 - Da ACCURATO a ACCUSARE (1 risultato)

avete neppure accusata la ricevuta di quei versi. monti, iii-391: tengo in serbo

vol. I Pag.121 - Da ACETUME a ACHIRO (1 risultato)

moretti, 30-216: amava i miei versi ora solo manoscritti da leggere sotto un'achillea

vol. I Pag.134 - Da ACQUE ITÀ a ACQUETTA (1 risultato)

da sé inventati gli coloriva, e con versi piacevolissimi gli accompagnava. =

vol. I Pag.141 - Da ACROMATINA a ACUIRE (3 risultati)

determinata parola con le lettere iniziali dei versi, lette una di seguito all'altra

rosso, con le quali si formano altri versi, alla pag. 4, secondo

2. lo stesso artificio alla fine dei versi. tommaseo [s. v.

vol. I Pag.143 - Da ACUTANGOLO a ACUTO (1 risultato)

quanto i greci, nel comporre i loro versi e le loro prose, avevano risguardo

vol. I Pag.144 - Da ACUTO a ADACQUATOIO (1 risultato)

tutti quei detti, che tanto ne'versi, quanto nelle prose e nelle iscrizioni

vol. I Pag.152 - Da ADDIETTIVAZIONE a ADDIMANDATO (1 risultato)

.. recarvi, in fede di ciò versi, già da me per lo adietro

vol. I Pag.158 - Da ADDOLCITIVO a ADDOMANDARE (2 risultati)

anni. -modera la redurezza dei versi di un componimento poetico; farli più

che no, ho cercato d'addolcir molti versi; e talora non tanto gli ho

vol. I Pag.165 - Da ADEGUATAMENTE a ADEMPIERE (1 risultato)

parole adeguate, ed egli le cercava nei versi altrui, negli altrui pensieri?

vol. I Pag.167 - Da ADERENTEMENTE a ADERMIA (1 risultato)

ojetti, ii-185: ammirava [quei versi] per la loro aderenza quasi prosastica

vol. I Pag.176 - Da ADOPERATO a ADORAMENTO (1 risultato)

libri, che se i nostri prosatori di versi e verseggiatori di prose gli vedessero

vol. I Pag.182 - Da ADULATORIAMENTE a ADULTERAZIONE (1 risultato)

per compiacenza o a prezzo, comporre versi senza ispirazione e adulatori; senonché

vol. I Pag.188 - Da AEREOPLANANTE a AEROFOBO (1 risultato)

la notte ogni sua lucida stilla / lenta versi a'bacini aereiformi. =

vol. I Pag.191 - Da AFACA a AFFACCENDAMENTO (1 risultato)

libro di poesia e noi davamo ai versi una intensità di significato, che non

vol. I Pag.192 - Da AFFACCENDARE a AFFACCIARE (1 risultato)

, che s'affaccino per tutti i versi. come non si rispondono, gli ulivi

vol. I Pag.195 - Da AFFANNONE a AFFARACCIO (1 risultato)

/ di rima in rima tesso questi versi. idem, i-1-76: onor s'acquista

vol. I Pag.198 - Da AFFASCIARE a AFFATICAMENTO (1 risultato)

: troppe le gran cose in pochi versi di scrittura affascia e stringe. vallisneri,

vol. I Pag.200 - Da AFFATICATORE a AFFAZZONAMENTO (1 risultato)

e di lei e de'bellissimi suoi versi. idem, ii-195: quel consiglio

vol. I Pag.207 - Da AFFEZIONEVOLE a AFFIBBIARE (1 risultato)

., 26-22]: in questi versi denota sì per le dolci parole, sì

vol. I Pag.212 - Da AFFINATOIO a AFFIOCARE (1 risultato)

, / fa di mestieri affin che in versi e in rime, / stuol di

vol. I Pag.222 - Da AFFONDATA a AFFORZARE (1 risultato)

... con l'acerbezza de'versi avesse ridutti la figliuola col padre alla

vol. I Pag.269 - Da AGRIGNO a AGRO (1 risultato)

, qualche cosa insomma che non fosse versi latini e italiani. barilli, 2-263:

vol. I Pag.278 - Da AIUTATIVO a AIUTORIO (2 risultati)

di essi... raccolsero i versi omerici. = deriv. da aiutare

non sapreb- bono porre in carta due versi. c. gozzi, i-34: mi

vol. I Pag.281 - Da ALA a ALABASTO (1 risultato)

, i-436: vorrei scrivere una filza di versi per espartero, ma in questo momento

vol. I Pag.291 - Da ALBIO a ALBORE (1 risultato)

v-114-9: lgli auscielli per amori / dolzi versi facieano algli albori. giacomino pugliese,

vol. I Pag.293 - Da ALCAICO a ALCHEMILLA (3 risultati)

-strofa alcaica: strofe di quattro versi (metro alcàico): i primi

saffo, anacreonte, fecero i bei versi che da'loro nomi, alcaici, saffici

. ho fatto l'alcaica pura con versi che non rimano e non tornano.

vol. I Pag.299 - Da ALENAMENTO a ALETTA (3 risultati)

secolo le strofi di sei e otto versi tutti eptasillabi rimate alternamente di sdruccioli e

libro mastro, grandissimo, e i versi riempiono tutta la riga: vero quaderno per

riempiono tutta la riga: vero quaderno per versi alessandrini. = dal fr

vol. I Pag.301 - Da ALFABETO a ALFINE (1 risultato)

], fra ripetizioni e ripercussioni dantesche e versi di taglio alfieriano, c'è anche

vol. I Pag.318 - Da ALLEGGERITO a ALLEGORIA (2 risultati)

meglio, esemplificando vel dichiarerò in questi versi: in exitu israel de aegypto,

altri, come esiodo, consegnavano ne'loro versi i misteri, e le allegorie

vol. I Pag.320 - Da ALLEGRANZA a ALLEGREZZA (1 risultato)

: ben mi deggio alegrare e fare versi d'amore, / ca cui son servidore

vol. I Pag.329 - Da ALLINGUATO a ALLOCCO (1 risultato)

cacofonia, l'alhtterazione, dico, nei versi del nuovo virguio lombardo trionfa come in

vol. I Pag.339 - Da ALLUMINARE a ALLUMITE (1 risultato)

. pulci, 1-2: aiuta i versi miei benignamente / e 'nsino al fine allumina

vol. I Pag.342 - Da ALLUSTRARE a ALMANACCARE (1 risultato)

sedurrà a fermarci attorno ad essi [versi] certa curiosità degli indizi di quel

vol. I Pag.343 - Da ALMANACCATO a ALMENO (1 risultato)

è ancora lontanissimo quando parrà assurdo fare versi da stampare o da declamare, quando il

vol. I Pag.349 - Da ALTANA a ALTARE (1 risultato)

. il caro, nell'intervallo di pochi versi, adopra ara e altare nel medesimo

vol. I Pag.353 - Da ALTERNAMENTE a ALTERNATIVAMENTE (1 risultato)

or accompagna, ed ora / alterna i versi lor la music'óra. 4

vol. I Pag.354 - Da ALTERNATIVO a ALTERO (1 risultato)

udite si risvegliano, / squittii, versi d'uccelli a stormi, strida..

vol. I Pag.357 - Da ALTIVOLANTE a ALTO (2 risultati)

la quale in ottimo e ornatissimo canto di versi abbraccia tutte le dottrine. dante,

poco / quando nel mondo li alti versi scrissi, / non vi movete. idem

vol. I Pag.358 - Da ALTO a ALTO (1 risultato)

? / più volte incominciai di scriver versi; / ma la penna e la mano

vol. I Pag.361 - Da ALTRI a ALTRIMENTI (1 risultato)

altra [la misura] pronunziando quei versi altramente, o alla moderna. settembrini,

vol. I Pag.363 - Da ALTRO a ALTRO (1 risultato)

quali tra loro siano di versi, esser non possono. imperciò che de'

vol. I Pag.364 - Da ALTROCHÉ a ALTROVE (1 risultato)

della sua poesia. d'altronde, scrive versi solo per sé. idem, 2-979

vol. I Pag.365 - Da ALTRUI a ALTRUI (1 risultato)

udite si risvegliano, / squittii, versi d'uccelli a stormi, strida..

vol. I Pag.368 - Da ALZAMENTO a ALZARE (1 risultato)

, 937: noi canteremo i nostri versi a prova, / qualunque paia il nostro

vol. I Pag.373 - Da AMARACCIOLA a AMARE (1 risultato)

ne'poeti i quali amano i loro versi. iacopone, 3-6: portimo onne

vol. I Pag.375 - Da AMAREGGIOLA a AMARITUDINE (1 risultato)

, / come amariscono i poeti in versi. 2. intr. divenire

vol. I Pag.378 - Da AMATO a AMATORIO (1 risultato)

annunzio, iv-1-36: un libro di versi amatorii in cui molte classiche lascivie erano

vol. I Pag.387 - Da AMBULANZA a AMEN (3 risultati)

. -canto amebeo: costituito da versi declamati alternamente dagli interlocutori (nella poesia

. salvini, vii-559: questi son versi amebei, ovvero reciprochi e scambievoli,

scolaresca incuriosita al dibattito seguire ansiosa i versi di quel canto amebeo. =

vol. I Pag.410 - Da AMMINUTAMENTO a AMMIRARE (1 risultato)

de sanctis, ii-286: in questi tre versi ammirabili c'è tutto l'eterno romanzo

vol. I Pag.414 - Da AMMOLLATO a AMMONIACO (1 risultato)

1-21: i poeti... i versi trovarono co'quali cantando amolli vano la

vol. I Pag.415 - Da AMMONIMENTO a AMMONIZIONE (1 risultato)

/... / vivono intatti i versi, / bimbo, a te scritti

vol. I Pag.420 - Da AMMOSTATO a AMMUSARE (1 risultato)

mal cerchiato vaso, / che sempre versi e maraviglie ammosti. 2.

vol. I Pag.423 - Da AMORCA a AMORE (4 risultati)

uno ama per amore e fa canzoni e versi della sua donna. idem, i-2360

così diversi, / rasembra e mette in versi. idem, i-2376: cercati fra

fu miglior fabbro del parlar materno. / versi d'amore e prose di romanzi /

venire; / quando li augelli fan versi d'amore. petrarca, 1-7:

vol. I Pag.424 - Da AMORE a AMORE (1 risultato)

temere che il mio proprio sangue si versi tutto per le tue ferite, poiché

vol. I Pag.425 - Da AMORE a AMORE (1 risultato)

di lantosca, v-no: faceva dei versi assai carini. / che poi mi

vol. I Pag.427 - Da AMORE a AMOREGGIAMENTO (1 risultato)

1-6: or muovi prima tu mie'versi, amore, / che ad alto

vol. I Pag.429 - Da AMORFIA a AMOROSO (1 risultato)

piangan le rime, ancor piangano i versi, / perché 'l nostro amoroso messer cino

vol. I Pag.432 - Da AMPLESSICAULE a AMPLIFICARE (1 risultato)

le aggrandiscono. muratori, 5-iii-62: questi versi amplificano solamente il sentimento di quei che

vol. I Pag.433 - Da AMPLIFICATIVO a AMPOLLA (1 risultato)

propose] amplissimi premi a chi alcuni de'versi omerici gli apportassi. machiavelli, 3

vol. I Pag.435 - Da ANABIOSI a ANACREONTICO (2 risultati)

il quadro è una cartella con alcuni versi anacreontici in greco idioma. salvini,

alceo, saffo, anacreonte fecero i bei versi, che da'loro nomi, alcaici

vol. I Pag.436 - Da ANACRONISMICO a ANAGALLIDE (1 risultato)

stessa parola all'inizio di frasi o versi consecutivi (cfr. anadiplosi).

vol. I Pag.440 - Da ANALOGICAMENTE a ANAPESTO (1 risultato)

. adimari, 2-23: nove specie di versi adoperavano, cioè iambici, trocaici,

vol. I Pag.446 - Da ANCILE a ANCO (1 risultato)

ne faccio più, come anco de'versi sul gusto di quelli che un tempo scarabocchiavo

vol. I Pag.450 - Da ANDANA a ANDANTE (1 risultato)

un po'dietro torme del bertòla ma con versi più andanti e sonanti.

vol. I Pag.451 - Da ANDANTEMENTE a ANDARE (1 risultato)

cellini, 2-89 (457): i versi andomo per il palazzo, ed il

vol. I Pag.455 - Da ANDARE a ANDARE (1 risultato)

.. con la prima lettera de'versi del sonetto accennare il loro nome, o

vol. I Pag.457 - Da ANDARE a ANDARE (1 risultato)

si ricordava delle proprie parole di quei versi, ma avea nel capo il suono di

vol. I Pag.465 - Da ANEMOTROPISMO a ANFANEGGIARE (1 risultato)

basta ricorrere co 'l pensiero da questi versi così schietti e ben determinati a quelli

vol. I Pag.479 - Da ANIMA a ANIMA (1 risultato)

mi han fatto sdimenticar il far versi, e trovasi in me una siccità

vol. I Pag.482 - Da ANIMALERIA a ANIMALESCO (2 risultati)

: dicono che non sia poesia ma versi -e non versi ma rime -e non rime

non sia poesia ma versi -e non versi ma rime -e non rime ma filastrocche

vol. I Pag.493 - Da ANNERITO a ANNESTO (1 risultato)

. machiavelli, 887: quelli quattro versi che voi scrivete del riccio, nel

vol. I Pag.500 - Da ANNONA a ANNOTTARE (2 risultati)

d'amore scritte sulle ginocchia, i versi annotati sopra una cassetta d'ordinanza,

leggerò l'annotazioni, come feci i versi latini, leggiadrissimi invero e politissimi. bruno

vol. I Pag.501 - Da ANNOVALE a ANNUALITÀ (1 risultato)

saiviali, 9-176: né possono questi versi contenere l'annovero delle parti; ma

vol. I Pag.514 - Da ANTESISTENTE a ANTIBOLSCEVICO (1 risultato)

doni anteultimi, e specie di certi versi che ella mi mandò al principio dell'

vol. I Pag.519 - Da ANTICO a ANTICREPUSCOLO (2 risultati)

leopardi, iii-836: ho fatto dei versi quest'aprile; ma versi veramente all'antica

fatto dei versi quest'aprile; ma versi veramente all'antica, e con quel

vol. I Pag.526 - Da ANTIPOESIA a ANTIQUATO (1 risultato)

primitiva; e le immagini de'loro versi somigliano a'confusi fantasmi delle menti de'selvaggi

vol. I Pag.527 - Da ANTIQUITÀ a ANTISOCIALE (1 risultato)

un sigma rovesciato d (indicava i versi che dovevano essere mutati di posto)

vol. I Pag.537 - Da APERTOIO a APERZIONE (1 risultato)

.. come in quelli altri [versi] di dante, ne'quali non s'

vol. I Pag.545 - Da APPADIGLION ARE a APPAIATO (1 risultato)

l'appaiamento delle rime, ne'due versi accosto, ora l'alternamento. =

vol. I Pag.555 - Da APPARTARE a APPARTENENZA (1 risultato)

tantafere; / ma farò sol per voi versi appartati. varchi, 18-1-301: chiunque

vol. I Pag.567 - Da APPICCARE a APPICCARE (1 risultato)

di lazzaro furono col tempo appiccati questi versi. p. del rosso, 1-2-91:

vol. I Pag.570 - Da APPICCINITO a APPIENO (1 risultato)

appicco... per biasimare i versi del tasso. galileo, 5-140: questo

vol. I Pag.577 - Da APPOGGIATA a APPOGGIO (1 risultato)

nobiliare. serra, i-16: quei versi che si reggono appena... ma

vol. I Pag.580 - Da APPORTARE a APPOSTA (1 risultato)

, ed alle comparazioni dette ne'tre versi sopra rispondentissimo ed appositissimo. foscolo,

vol. I Pag.582 - Da APPOZZARE a APPRENDERE (1 risultato)

cagione in commedia un poeta attico facesse versi di suon di rana. dotti, iii-248

vol. I Pag.594 - Da APPUNTARE a APPUNTATURA (2 risultati)

con le parole mie appunto / e i versi filo e tesso in su l'ordito

in parti quar- todici [= 14 versi] appuntato / e di buona rettorica

vol. I Pag.599 - Da APRIRE a APRIRE (1 risultato)

la ge- lid'urna / sovra lor versi con la mano eburna / apron

vol. I Pag.601 - Da APRISCATOLE a APROCHEILO (2 risultati)

. morando, iii-231: a lieti versi in dolce mormorio, / tra dipinte

, di comporre il solito prologo in versi, da recitarsi... all'apritura

vol. I Pag.616 - Da ARCACCIA a ARCAICO (1 risultato)

matti pastori. debbono scrivere dei buoni versi e tutti gli altri debbono scrivere della

vol. I Pag.622 - Da ARCHITETTATO a ARCHITETTORE (1 risultato)

baretti, ii-140: il fare de'versi e l'essere poeta sono cose non meno

vol. I Pag.625 - Da ARCI a ARCI (1 risultato)

. fioretti, 1-3-471: omero consuma 145 versi in cose ove non solo è arcilunghissimo

vol. I Pag.650 - Da ARGOMENTOSO a ARGUTO (2 risultati)

tutti quei detti, che tanto ne'versi quanto nelle prose e nelle iscrizioni,

gli scrissero sopra la sua sepoltura questi versi: « qui, d'atropos il colpo

vol. I Pag.652 - Da ARIA a ARIA (2 risultati)

, 1: quando li augelli fan versi d'amore, / e l'aria fresca

, presso alla ragnaia, / cantavam versi nostri, oppur d'altrui. negri,

vol. I Pag.653 - Da ARIA a ARIA (1 risultato)

non aver suono né aria catulliana quei versi. goldoni, iii-140: all'aria si

vol. I Pag.654 - Da ARIA a ARIDEZZA (3 risultati)

accompagna le parole di un componimento in versi, che può essere cantato, o

si ricordava delle proprie parole di quei versi, ma avea nel capo il suono di

. 3. il componimento in versi che viene cantato su una data aria

vol. I Pag.657 - Da ARIETTA a ARINGO (2 risultati)

melodia con parole, o componimento in versi al quale può essere adattata una melodia

non necessarie; altra ne occupano que'versi che per compiacere altrui è sovente costretto

vol. I Pag.661 - Da ARLIQUIA a ARMA (1 risultato)

deve la sua prima rinomanza ad alcuni versi in dialetto milanese. questo dialetto,

vol. I Pag.668 - Da ARME a ARMEGGIATORE (1 risultato)

boto di non armeggiare più intorno a'versi. mazzini, ii-37: tra quell'

vol. I Pag.670 - Da ARMERIA a ARMISTIZIO (1 risultato)

boccaccio, i-564: e quelli [versi] del valoroso lucano, ne'quali

vol. I Pag.671 - Da ARMO a ARMONIA (1 risultato)

5-i-410: n'ho trovati pochissimi de'versi affatto disarmonici; perciocché bisogna recitargli con

vol. I Pag.673 - Da ARMONISTA a ARNESE (1 risultato)

: per la satira, non lasciare i versi dell'altra maniera, ne'quali ho

vol. I Pag.676 - Da AROMATISMO a ARPEGGIO (1 risultato)

per la domenica prossima: recita di versi, musica con piano ed arpe. slataper

vol. I Pag.677 - Da ARPEGGIO a ARRA (1 risultato)

le nostre fanciulle lo trattennero dicendogli de versi amorosi e sonando l'arpicordo vi cantavan dentro

vol. I Pag.679 - Da ARRABBIATURA a ARRAMPICARE (1 risultato)

. bini, ii-1-198: con questi pochi versi o buoni o rei, / arramacciati

vol. I Pag.703 - Da ARSENALOTTO a ARSICCIO (1 risultato)

sia di tanta malignità quanto sono i versi, che fanno fin seccar gli alberi

vol. I Pag.706 - Da ARTE a ARTE (1 risultato)

/ ma non han tanta forza i versi miei, / e al volo del pensier

vol. I Pag.708 - Da ARTEFARE a ARTEFICE (2 risultati)

figuratevi, dico, se un artefice di versi può sottomettersi a ricevere lezione..

di giudice nel non saper far egli versi o nel farli male! d'annunzio,

vol. I Pag.711 - Da ARTICOLATO a ARTICOLO (1 risultato)

, v-20: fate tutto il dì versi ridicoli / snocciolando gli avverbi con gli articoli

vol. I Pag.714 - Da ARTIFICIOSAMENTE a ARTIGIANATO (2 risultati)

tutte queste cose artificiosamente chiuse nelli suoi versi. bandello, i-2 (i-19)

impastando, a dir così, ne'suoi versi, che ne rendono ancora un così

vol. I Pag.718 - Da ARUSPICIO a ASAUDIRE (1 risultato)

o decadenti, arzigogola ture raffinate di versi e di strofe. arzigògolo, sm

vol. I Pag.726 - Da ASCIUTTORE a ASCOLTARE (3 risultati)

1-397: il suono de'nostri piccioli versi, non si può per conto niuno

) asclepiadea: che ha per base versi asclepiadei. -sistema asclepiadeo: ciascuna delle

assume la strofe asclepiadea a seconda dei versi a cui viene accompagnato l'asclepiadeo.

vol. I Pag.728 - Da ASCONDIGLIO a ASCRIVERE (1 risultato)

s'asconde / sotto il velame degli versi strani. idem, inf., 10-121

vol. I Pag.731 - Da ASIMA a ASINITÀ (1 risultato)

cose: l'una, ch'i versi son più grandi che gli ordinari; l'

vol. I Pag.738 - Da ASPETTARE a ASPETTO (1 risultato)

e chiavi e note ha figurate, e versi. bar etti, ii- e leopardo

vol. I Pag.739 - Da ASPETTO a ASPIDIOTO (1 risultato)

nulla al mondo è che non possano i versi, / e li aspidi incantar sanno

vol. I Pag.744 - Da ASPRO a ASSAGGIARE (1 risultato)

che no, ho cercato d'addolcir molti versi. a. cocchi, 8-56

vol. I Pag.745 - Da ASSAGGIATO a ASSAI (1 risultato)

panzini, iii-590: si faceva parlare in versi un fileno pastorale che assaggiasse il terreno

vol. I Pag.748 - Da ASSALTARE a ASSAPERE (1 risultato)

? / più volte incominciai di scriver versi; / ma la penna e la

vol. I Pag.773 - Da ASSOCIAZIONISTA a ASSOLCATO (1 risultato)

rive, mi tornano sulle labbra gli assolati versi d'allora. assolcare, tr

vol. I Pag.776 - Da ASSOLVENTE a ASSOMIGLIARE (1 risultato)

perché vostra signoria m'assomigliò ne'suoi versi ad omero, vorrei poterlo assomigliare particolarmente

vol. I Pag.777 - Da ASSOMIGLIATO a ASSONNATO (1 risultato)

s'assomiglia agli angioli per tutti i versi. leopardi, 2-170: in seno

vol. I Pag.779 - Da ASSORBITO a ASSORDIRE (1 risultato)

tuono. marino, 374: son di versi satolla, / tanti da mane a

vol. I Pag.786 - Da ASTASIA a ASTENSIONISTA (1 risultato)

non so come possan fare / a compor versi e poemi / certi astemi / del

vol. I Pag.787 - Da ASTENUTO a ASTIGIANO (1 risultato)

a modo di stelle fatte in capo delle versi: li quali segni si chiamano asterischi

vol. I Pag.791 - Da ASTRAZIONE a ASTRILDE (2 risultati)

alle astrazioni recondite ed all'esercizio de'versi lo schiller congiunse molto studio di storia.

erano astretti bensì nella composizione de'loro versi alla quantità delle sillabe e al numero

vol. I Pag.798 - Da ATIPIA a ATMOSFERA (1 risultato)

. malaparte, 10-25: in quei versi divini risuonano gli urli della folla e

vol. I Pag.802 - Da ATROCIA a ATTACCAMENTO (2 risultati)

per dare un'idea della atrocità dei versi, basterà ripro durre la

gli scrissero sopra la sua sepoltura questi versi: « qui, d'atropos il colpo

vol. I Pag.804 - Da ATTACCARE a ATTACCARE (1 risultato)

intorno alla poesia. si può vedere a'versi soprallegati che i poeti si attaccavano l'

vol. I Pag.807 - Da ATTAMENTE a ATTEA (1 risultato)

, narrata attamente ed in pochi versi ristretta. bruno, 549: non è

vol. I Pag.808 - Da ATTECCHIMENTO a ATTEGGIARE (1 risultato)

: i componimenti adunque fatti di simili versi, se non sono rimati, danno troppo

vol. I Pag.817 - Da ATTESOCHÉ a ATTESTAZIONE (1 risultato)

del francese sono... in versi, e si trovano in varie,

vol. I Pag.818 - Da ATTEZZA a ATTIGUO (1 risultato)

orecchio, atto a distinguere le misure dei versi, senza l'aiuto delle dita,

vol. I Pag.820 - Da ATTINENZA a ATTINIFERO (1 risultato)

io non gli ho attinti [i versi] né dai libri, né dagli usi

vol. I Pag.821 - Da ATTINIO a ATTITUDINE (1 risultato)

attitudine. molti hanno disposizione a far versi, attitudine pochissima. giusti, iii-219

vol. I Pag.824 - Da ATTO a ATTO (1 risultato)

tommaseo, 1-323: mi legge de'versi che non mi accorgo sull'atto esser

vol. I Pag.841 - Da AUDITORIO a AUGNATO (1 risultato)

239-3: e li augelletti incominciar lor versi. girone il cortese volgar.,

vol. I Pag.845 - Da AUMENTATIVO a AURA (1 risultato)

ben mi degio alegrare / e far versi d'amore, / c'a cui son

vol. I Pag.846 - Da AURA a AUREO (1 risultato)

/ di tanta fama ne'suoi versi l'aura. = voce dotta

vol. I Pag.872 - Da AVATARA a AVELLO (1 risultato)

tu de la gelid'uma / sovra lor versi con la mano ebuma / apron le

vol. I Pag.873 - Da AVELTO a AVENTE (1 risultato)

di gillio lelli colla coda, aventi diciassette versi. beccaria, ii-238: una provvida

vol. I Pag.875 - Da AVERE a AVERE (1 risultato)

iii-283: se avessi da scrivere in versi, mi sarebbe più facile. idem,

vol. I Pag.899 - Da AVVIATO a AVVICINARE (1 risultato)

: io consolato dunque gli avviati / versi ripiglio. manzoni, pr. sp.

vol. I Pag.900 - Da AVVICINATO a AVVILITIVO (1 risultato)

se non in quanto più che due versi porre vicini si possono di una medesima

vol. I Pag.919 - Da BABBALÀ a BABBUASSO (1 risultato)

settentrione / andar la fama de'suoi versi ornati. palazzeschi, 1-479: badiamo

vol. I Pag.923 - Da BACCALARAIO a BACCANO (1 risultato)

lauri, ma anco de pampino per versi fescennini, d'edera per baccanali,

vol. I Pag.925 - Da BACCARE a BACCELLONE (1 risultato)

letteratura un cui alunno dia a stampare versi o prose prima del pieno decorrimento di

vol. I Pag.931 - Da BACIARE a BACINELLA (1 risultato)

baciate): quelle che presentano due versi consecutivi con la medesima rima.

vol. I Pag.939 - Da BADIALE a BAFFO (1 risultato)

vero persuada quando sia « condito in molli versi ». era questa la badiale obbiezione

vol. I Pag.952 - Da BALBETTATO a BALBUZZIRE (1 risultato)

, che apertamente narrar soleva i mostrati versi, balbuziando andava errando. masuccio,

vol. II Pag.10 - Da BALESTRONE a BALÌA (2 risultati)

ii-256: non te li mando [i versi] perché sono tuttavia a balia;

, / e soave e gioconda / versi in largo tesor mille diamanti. giusti,

vol. II Pag.15 - Da BALLATA a BALLATOIO (6 risultati)

ripresa 'e generalmente costituito di quattro versi), che si ripeteva a principio

l'ultima delle due rime de'primi versi, che da tutta la corona si

. firenzuola, 150: il suggetto delli versi di domani sarà questo, che voi

licenza ha fatto che queste sorti di versi, che sono madrigali, sonetti, ballate

3. ballata romantica: narrazione in versi (per lo più brevi, ottonari

giovanissimo, avevo la testa piena di versi di heine, delle ballate del wunderhorn

vol. II Pag.17 - Da BALLISMO a BALLO (1 risultato)

308: de l'inno maritai cantaro i versi / satiri e fauni, e ne

vol. II Pag.18 - Da BALLONARO a BALLOTTA (1 risultato)

e chiavi e note ha figurate, e versi. / dietro le tranno ancor

vol. II Pag.23 - Da BALSAMODENDRO a BALUARDO (2 risultati)

atto che io li trascrivo [alcuni versi] come graditi ricordi e di quel

idem, xiv-270: se tu non versi un poco di balsamo su le mie

vol. II Pag.25 - Da BALZANO a BALZARE (2 risultati)

tra mesto e lieto / sgorga in versi balzani e semiseri. de sanctis, lett

quando basta mormorare uno solo dei suoi versi, perché lui, il poeta, ci

vol. II Pag.31 - Da BAMBOLAGGINE a BAMBÙ (2 risultati)

velato, / nebbie insignificanti, / versi bamboleggianti / nell'ombre del passato.

, i-407: 11 pontano bamboleggiava in versi latini e il sannazaro sonava la sampogna

vol. II Pag.60 - Da BARBARO a BARBASSORO (1 risultato)

, se bene composte e armonizzate di versi e accenti italiani. 10.

vol. II Pag.77 - Da BAROCCO a BARONATA (1 risultato)

/ gli facessero il collo per più versi, / gli starebbe il dover. de

vol. II Pag.79 - Da BARONESCAMENTE a BARRACCARO (1 risultato)

come in un contesto in cui i versi siano scritti di seguito, per distinguerli

vol. II Pag.86 - Da BASETTONE a BASILICO (1 risultato)

di francesco sono vestibolo quasi di basilica i versi: luppo lontano dalla base,

vol. II Pag.94 - Da BASSONE a BASTABILE (1 risultato)

. è, se non una dissertazione in versi, un ragionamento crudo con bassirilievi mitologici

vol. II Pag.95 - Da BASTAGIO a BASTARDELLA (1 risultato)

gli autori me ne passo a considerare quei versi misteriosi della sibilla eritrea addotti dall'autore

vol. II Pag.97 - Da BASTARE a BASTARE (1 risultato)

dolorosamente questi poveri ragazzi [dei miei versi], oltre al mescolarmeli col bastardume

vol. II Pag.98 - Da BASTASO a BASTEVOLE (1 risultato)

fatte voci, che poste in fine de'versi, pur li rendono tronchi, e

vol. II Pag.101 - Da BASTONABILE a BASTONCELLO (1 risultato)

maltratta la sua lingua, bastona i versi, manda innanzi i periodi a calci

vol. II Pag.103 - Da BASTONIERE a BATACCHIO (1 risultato)

, e quindi dolcissima melodia in diversi versi si sentì. r. borghini, 1-165

vol. II Pag.106 - Da BATTAGLIA a BATTAGLIA (1 risultato)

: che dante abbia affidato ai suoi versi un significato allegorico, ben determinato,

vol. II Pag.107 - Da BATTAGLIANTE a BATTAGLIO (1 risultato)

ben lontana, / avrei fatto dei versi deliziosi. palazzeschi, 3-78: divenute battagliere

vol. II Pag.115 - Da BATTERE a BATTERIA (1 risultato)

880: molosso ringhia, o antichi versi italici, / ch'io col batter del

vol. II Pag.117 - Da BATTEZZAMENTO a BATTEZZARE (1 risultato)

avrei fatta vedere [quella raccolta di versi] a nessuno fuori che a bista,

vol. II Pag.123 - Da BATTO a BATTUTA (1 risultato)

della sardegna, costituita di quattro versi (ottonari e settenari) a rima

vol. II Pag.124 - Da BATTUTA a BATTUTO (1 risultato)

. marino, ii-69: i suoi versi hanno spirito e maestà nobile e non

vol. II Pag.129 - Da BAZAR a BAZZERANA (1 risultato)

comincerò a buttar giù una filza di versi senza scopo, senza capo né coda,

vol. II Pag.134 - Da BEATORE a BECCACCINO (1 risultato)

il quale non mi lascerà più far versi. 6. ant. persona tutta

vol. II Pag.135 - Da BECCACCINO a BECCAMENTO (1 risultato)

piatto di beccafichi è men prezioso di due versi di dante. verga, 3-115:

vol. II Pag.144 - Da BEFFANITE a BEFFEGGIATORE (1 risultato)

con un riso schernevole beffandolo, con questi versi il costrinse a rispondere. ariosto,

vol. II Pag.146 - Da BEH a BELGICO (1 risultato)

piagnucolosa; dizione o recitazione (di versi, di canti, di melodie) in

vol. II Pag.149 - Da BELLEZZA a BELLEZZA (1 risultato)

lettura; domani l'altro né libri né versi, e ciò, a volte,

vol. II Pag.152 - Da BELLO a BELLO (2 risultati)

percosse. idem, iii-145: i vostri versi son belli davvero, e mi accorgo

mia gloria sta nel piacere che i miei versi recano agli uomini ed a me stesso

vol. II Pag.154 - Da BELLO a BELLO (1 risultato)

che ella si compiacque di dare ai miei versi mi farebbero insuperbire, se io non

vol. II Pag.164 - Da BENE a BENE (1 risultato)

ragione, il senno. solita sorte dei versi danteschi divenuti popolari! pea, 7-36

vol. II Pag.173 - Da BENEPLACITO a BENEVOLENTE (2 risultati)

il bene stare per la pubblicazione dei versi a leopoldo, versi i quali,

la pubblicazione dei versi a leopoldo, versi i quali, o buoni o cattivi che

vol. II Pag.175 - Da BENIGNAMENTE a BENIGNO (1 risultato)

e stil grato e soave / aiuta i versi miei benignamente. lorenzo de'medici,

vol. II Pag.185 - Da BERLINGA a BERNESCO (2 risultati)

neggio; aus. avere). comporre versi imitando il berni e i suoi modi

bernesche; stile, toni, modi, versi berneschi). marino, i-13

vol. II Pag.186 - Da BERNIA a BERRETTA (1 risultato)

debbono sciuparne almeno cinque o a far versi, o a tenere conferenze o a

vol. II Pag.210 - Da BIANCO-ALATO a BIANCOSO (1 risultato)

potete lasciare in bianco il luogo pei versi, e continuare la vostra scrittura. verga

vol. II Pag.215 - Da BIBLIOFAGO a BIBLIOTECA (1 risultato)

e anche le sortes vergilianae, con i versi dell 'eneide). =

vol. II Pag.216 - Da BIBLIOTECARIO a BICCHIERE (2 risultati)

nella massa vastissima dell'umano sapere i versi del burchiello, uniti ai versi di

i versi del burchiello, uniti ai versi di cento altri rimatori antichi, non

vol. II Pag.217 - Da BICCHIERINO a BICCICOCCA (1 risultato)

: bravo; / e de'miei versi funebri t'incoroni il bicchier. idem

vol. II Pag.219 - Da BICOCCARE a BIDELLO (3 risultati)

. giusti, i-200: quei sedici versi poi (versi bicolori che sono uno

, i-200: quei sedici versi poi (versi bicolori che sono uno dei miei soliti

la legittimità dei metri aristocratici) sono versi d'occasione da bruciarsi appena fatti.

vol. II Pag.221 - Da BIEDONE a BIETOLONE (1 risultato)

, e farci udire que'sì bei versi ch'ella vantava. ma, guardandoci

vol. II Pag.224 - Da BIFORME a BIGATTO (1 risultato)

positivo e scientifico. 3. versi bifronti: quando letti alla rovescia,

vol. II Pag.231 - Da BILANCIA a BILANCIARE (2 risultati)

pesare con certe bilancine l'oro di quei versi, che poi il pascoli non mandava

rifatto agile e sano / aduna i versi,... / bilancia il manoscritto

vol. II Pag.249 - Da BISBIGLIOSO a BISCHERO (3 risultati)

il quale così francamente per tutti i versi e di tutte le stagioni solcavano,

maestre con i vicoli per tutti i versi. 2. milit. ant

v-35: recitando o componendo o biscantando versi. allegri, 131: ha tuttavia

vol. II Pag.252 - Da BISCURARE a BISLACCO (1 risultato)

]... variati i loro versi o le loro strofe, o scritto in

vol. II Pag.253 - Da BISLACCONE a BISOGNA (1 risultato)

... tante spire andanti pe'varii versi ch'elle vanno, e sì essi

vol. II Pag.256 - Da BISOGNO a BISOGNO (1 risultato)

foscolo, xiv-270: se tu non versi un poco di balsamo su le mie ferite

vol. II Pag.259 - Da BISTICCIO a BISTRATTATO (2 risultati)

, o vogliam dire coppie di versi, rimati colla stessa voce, la

agg. molto torto; piegato in più versi (e in modo strano e bizzarro

vol. II Pag.272 - Da BOBINA a BOCCA (2 risultati)

stillanti, / e soave e gioconda / versi in largo tesor mille diamanti. f

. goldoni, v-331: eccovi quattro versi, che vagliono un tesoro. /

vol. II Pag.275 - Da BOCCA a BOCCA (1 risultato)

varchi, 22-37: tanta avea di quei versi dolcezza sentito, che ingordo d'udire

vol. II Pag.278 - Da BOCCACCEGGIARE a BOCCA DI LUPO (3 risultati)

baldini, i-385: quando leggo i versi romagnoli di nèt- machiavelli, 3-319

noi abbiamo una maniera proverbiale che negli ultimi versi di questa narrazion si legge, ove

: e ciò che i petrarchisti fecero nei versi, sostenuto da certi termini stranamente rannicchiati,

vol. II Pag.289 - Da BOLERO a BOLIDE (1 risultato)

cento canti e per quattor dici mille versi, in tanti cerchi e bolge, tra

vol. II Pag.290 - Da BOLIGOMMA a BOLLA (2 risultati)

a noi, servi servorum, tranne i versi dell'ossian, tutti gli altri,

io lo so. / anche i versi somigliano alle bolle / di sapone; una

vol. II Pag.297 - Da BOLLOSITÀ a BOLOGNARE (1 risultato)

piena del suo bollore, fremente dei suoi versi, visitata dalla sua persona,

vol. II Pag.305 - Da BONIFICATO a BONTÀ (1 risultato)

sonetto o che gli rivediate e giudichiate dei versi manoscritti. di giacomo, ii-460:

vol. II Pag.317 - Da BOROSA a BORRO (1 risultato)

verdi. giusti, ii-484: fo versi e prose, come gli uccelli fanno il

vol. II Pag.320 - Da BORSA DI PASTORE a BORSELLO (1 risultato)

-borsaioli in carrozza, improvvisatori felici di versi altrùi. bocchelli, ii-70: all'alba

vol. II Pag.321 - Da BORSETTA a BOSCAIOLO (1 risultato)

della demagogia per mezzo le boscaglie de'versi altrui, merita un contentino. verga,

vol. II Pag.323 - Da BOSCOSITÀ a BOSSO (1 risultato)

ricevendolo a udienza lo salutasse co'i versi, * lieta del fato brescia raccol-

vol. II Pag.325 - Da BOSSOLOTTAIO a BOTOLA (1 risultato)

dossi, 90: credeva il far versi cosa arcidifficile, un guài-sìmile all'ingoiare

vol. II Pag.327 - Da BOTTA a BOTTA (1 risultato)

, quasi botta risposta, allega questi versi nel fine della 'teseide'. fagiuoli

vol. II Pag.346 - Da BRACCIOBIANCO a BRACCO (1 risultato)

salvini, 6-7: misure smisurate di versi a braccia, in quella stagione usi

vol. II Pag.347 - Da BRACCONAGGIO a BRACE (1 risultato)

man pia del sacerdote in esse / versi copia d'incenso ecco di bruno / pallor

vol. II Pag.351 - Da BRAGOTTO a BRAMANO (1 risultato)

il misticismo... di questi versi tiene quasi di quel fantastico solenne e

vol. II Pag.358 - Da BRANDISTOCCO a BRANO (1 risultato)

volle, / onde lucan ne disse versi allora; / portàvanne i brandon'per monti

vol. II Pag.359 - Da BRANTA a BRATTEA (1 risultato)

: mi parlava di letteratura e di versi, leggendomi anche spesso qualche bella pagina

vol. II Pag.362 - Da BRAVO a BRAVO (1 risultato)

del vino farlo un bravissimo intenditore dei versi d'omero. idem, 16-v-230:

vol. II Pag.363 - Da BRAVO a BRECCIA (1 risultato)

e stupenda bravura e lucidezza messe in versi e in rima. tommaseo, ii-43:

vol. II Pag.366 - Da BRETTONE a BREVE (2 risultati)

: uno cherico trottano fece questi brievi versi, i quali piacquero molto a manfredi e

alcuni suoi scritti e composizioni di amorosi versi. guicciardini, v-311: confortò il

vol. II Pag.368 - Da BREVE a BREVETTATO (1 risultato)

che vale a memoria, sono i versi e le rime, e cotali cose,

vol. II Pag.370 - Da BREVITÀ a BRIACA (1 risultato)

quanto i greci nel comporre i loro versi e le loro prose avevano risguardo primieramente

vol. II Pag.374 - Da BRICO a BRIGA (1 risultato)

tante inimicizie e tante brighe che i versi gli vennero in odio più dei debiti

vol. II Pag.378 - Da BRIGATORE a BRIGLIA (1 risultato)

voi, che non isde- gnaste i versi miei / e de'nostri buon padri avete

vol. II Pag.384 - Da BRINDISEVOLE a BRIOSCE (2 risultati)

2. componimento, di solito in versi, da recitare durante un brindisi.

. serra, ii-295: nel citare i versi di un suo brindisi, è il

vol. II Pag.393 - Da BRONCO a BRONTOLARE (1 risultato)

... di dar la stura ai versi, e dio sa se me ne

vol. II Pag.404 - Da BRUMEGGIO a BRUNIRE (1 risultato)

in mia presenza preferì i vostri a'miei versi. nievo, 457: come vedi

vol. II Pag.411 - Da BRUTO a BRUTTAMENTE (1 risultato)

cangi in astri eterni, / consacro i versi miei. parini, giorno, i-929

vol. II Pag.413 - Da BRUTTO a BRUTTO (2 risultati)

. / languori del giordanello in dolci bruttissimi versi. palazzeschi, 7-80: nubile,

e per consuetudine, non pubblicava mai versi; ma che egli, e come

vol. II Pag.418 - Da BUCANIERE a BUCATO (1 risultato)

medico, ma l'anima era a'versi. vedete i suoi autografi in questa biblioteca

vol. II Pag.429 - Da BUFFA a BUFFETTATA (1 risultato)

, dove tu mi recitavi alcuni tuoi versi. panzini, iii-230: « che brutta

vol. II Pag.430 - Da BUFFETTERIA a BUFFONE (1 risultato)

buffetto, e dal dire che questi versi sien belli. = voce onomatopeica

vol. II Pag.431 - Da BUFFONE a BUFFONEGGIARE (1 risultato)

uomo di bassa mano e diede suoi versi a questo re. quando il re

vol. II Pag.450 - Da BUONO a BUONORA (1 risultato)

mio padre gli mandò li sua quattro versi di profezia. il papa mandò a

vol. II Pag.451 - Da BUONSENSAIO a BUONUOMO (1 risultato)

debbono sciuparne almeno cinque o a far versi, o a tenere conferenze o a

vol. II Pag.452 - Da BUONUSCITA a BURATTINO (2 risultati)

altro gentiluomo matto, ed anche recò versi al detto re. quando il re li

del vostro tesoro, non per questi versi, ma perch'io son gentile.

vol. II Pag.454 - Da BURBERA a BURCHIO (2 risultati)

strano e quasi molesto l'aspetto di versi in questo nostro impoetico giornale. giusti

burchiellesco), il poeta che faceva versi « alla burchia »; a meno che

vol. II Pag.455 - Da BURDONE a BURINO (1 risultato)

. 2. chi suggeriva i versi agli improvvisatori o nelle recite; suggeritore

vol. II Pag.456 - Da BURISTO a BURLARE (1 risultato)

baldini, i-216: una letterina in versi, dove s'invita uno o una a

vol. II Pag.457 - Da BURLARE a BURLIERO (2 risultati)

ond'è pieno... di versi talor prosaici ove al comico ed al burlesco

essendo universale, seppe anco a far versi toscani e burlevoli accomodarsi. g. c

vol. II Pag.459 - Da BURRASCARE a BURRO (1 risultato)

non tristi, anzi rispettabili per molti versi, ma incapaci di governare in quelle

vol. II Pag.470 - Da BUTTEROSO a BUZZURRO (1 risultato)

poi ci vien fuori con tanto ladri versi, pugnalando esametro per esametro il massimo

vol. II Pag.474 - Da CACACCIANO a CACARE (1 risultato)

(456): feci questi quattro versi, e gli appiccai nel cantone della

vol. II Pag.488 - Da CADENTE a CADENZA (3 risultati)

modo, d'obligare in ogni stanza i versi, nella similitudine delle cadenze, parte

i-813: [un forestiero] sentendo versi italiani... prova qualche piccolo

più tasti nell'intrecciamento de'primi sei versi sopra due rime, che si appoggia e

vol. II Pag.489 - Da CADENZARE a CADERE (1 risultato)

altre sonando istromenti e cantando a cadenze versi di allegrezza e presagi di comun bene

vol. II Pag.490 - Da CADERE a CADERE (1 risultato)

giù nel mare un altro mar si versi. tesauro, xxiv-43: chiamo concomitanti

vol. II Pag.497 - Da CADO a CADUCO (2 risultati)

con la quale cantando dettasse a'poeti versi amorosi, e co 'l caduceo di

del mondo, e ad ogni paio di versi un passo della bibbia. d'annunzio

vol. II Pag.502 - Da CAFILA a CAGIONATO (3 risultati)

in classe dagli alunni le bozze dei loro versi in corso di stampa.

dagli albuscielli, / e fanno versi novelli / dentro dagli loro cagiuoli

del conveniente accompagnamento, della energia dei versi, dell'azione e dell'arte del cantore

vol. II Pag.507 - Da CAGNIZZA a CAGNOTTO (1 risultato)

2, mette in chiaro i primi tre versi raccontando l'origine della guerra che i

vol. II Pag.515 - Da CALARE a CALARE (1 risultato)

vi sta ogni stella ordinatamente con tre versi per una. monti, iii-444: mi

vol. II Pag.527 - Da CALCIO a CALCIO (1 risultato)

maltratta la sua lingua, bastona i versi, manda innanzi i periodi a calci di

vol. II Pag.530 - Da CALCOLATAMENTE a CALCOLO (1 risultato)

. monti, x-3-206: né questi versi a vile / prenda il caro ad

vol. II Pag.535 - Da CALDICCIO a CALDO (1 risultato)

dal palazzo pretorio fare i loro armoniosissimi versi di su per gli ontani. alfieri

vol. II Pag.539 - Da CALDOSO a CALEFATTIVO (1 risultato)

poco di prosa le immagini recate ne'versi, e venendo innanzi a voi intarsiate

vol. II Pag.542 - Da CALESELLA a CALESSE (1 risultato)

, barcinio, scribili [i versi], / a tal che poi mirando

vol. II Pag.552 - Da CALMA a CALMARE (1 risultato)

con quel suo inno diuretico, 1 versi saltuarii dell'y,... debbono

vol. II Pag.555 - Da CALORE a CALORE (1 risultato)

io mi propongo e spero da'miei versi, è che essi riscaldino la mia vecchiezza

vol. II Pag.557 - Da CALOROSO a CALPESTARE (1 risultato)

e co'dotti, in prosa e in versi citati, e mostra tremare e sbigottire

vol. II Pag.574 - Da CAMBIO a CAMBIO (1 risultato)

non apersi / cambio, né in blandi versi / al giudizio volgar so tesser frode

vol. II Pag.588 - Da CAMMINARE a CAMMINARE (1 risultato)

lascierò stare la continuazione dei due primi versi, che cammina così così. magalotti,

vol. II Pag.593 - Da CAMOSCIAIO a CAMPAGNA (1 risultato)

camoscio, / che vien per tutti i versi. bracciolini, 1-16-7: in piè

vol. II Pag.596 - Da CAMPANA a CAMPANA (1 risultato)

due cose: l'una, ch'i versi son più grandi che gli ordinarli;

vol. II Pag.611 - Da CAMPORECCIO a CANAGLIA (1 risultato)

sonetti, che mi mandò per sapere che versi erano. e di cose mandate a

vol. II Pag.612 - Da CANAGLIATA a CANALATA (1 risultato)

domani / gli studenti canaglie in versi veri. -per simil.:

vol. II Pag.617 - Da CANARIO a CANCELLARE (1 risultato)

io vedo meravigliando sfilare iliadi interminabili di versi e di prose ai miei condiscepoli;

vol. II Pag.618 - Da CANCELLARIA a CANCELLERIA (1 risultato)

: notiamo che qui come altrove i versi incompiuti sono segno d'una aggiunta fatta

vol. II Pag.619 - Da CANCELLIERATO a CANCELLO (1 risultato)

18-2-398: a fine che co tali versi così interlineati si dovessero saltare dal cancelliere.

vol. II Pag.620 - Da CANCELLO a CANCRENA (1 risultato)

mi fanno cornamusa / e travolgono i versi e le mie prose. caro, 12-

vol. II Pag.630 - Da CANE a CANFORA (1 risultato)

: petro, già corno fu exemplo in versi, / cantando al suon de tua

vol. II Pag.635 - Da CANNA a CANNA (1 risultato)

a chi le legge, che li colti versi scritti ne le rase carte degli indorati

vol. II Pag.647 - Da CANONIZZATO a CANOTTIERA (1 risultato)

che compone musica dolcissima, che scrive versi limpidi e armoniosi (un musicista,

vol. II Pag.649 - Da CANTABILE a CANTALUPO (4 risultati)

guisa,... che fa i versi d'uno stesso tenore, e cantabili

c'era talfieri che s'industriava di far versi non cantabili (e ci riusciva poco

cantafèra 'è cantilena noiosa, o in versi o in prosa canora, e

vano il buonarroto decrepito e infermo due versi che mi sembrava dovessero significare la

vol. II Pag.650 - Da CANTAMAGGIO a CANTARE (3 risultati)

con dolce canta- mento / ed amorosi versi rallegrare. = deriv. da

che uno morisse cantando che recitando dei versi. leopardi, 24-12: l'artigiano

sovra quigi arborselli, / faciando li versi piu preciosi e begi / che no

vol. II Pag.651 - Da CANTARE a CANTARE (2 risultati)

in modo solenne); raccontare in versi; comporre versi, poetare. giacomo

); raccontare in versi; comporre versi, poetare. giacomo da lentini,

vol. II Pag.652 - Da CANTARE a CANTARE (5 risultati)

tutta la cità, armegiando e cantando versi in onore della contratta pace e de

primo albore / e gli asini cantar versi d'amore. marino, 308: de

: de l'inno maritai cantaro i versi / satiri e fauni, e nelle feste

o pochi ti pareggiano / a cantar versi sì leggiadri e frottole, / deh canta

(in modo solenne); raccontare in versi, esprimere in poesia. dante

vol. II Pag.653 - Da CANTARE a CANTARELLO (2 risultati)

. muratori, 7-i-488: con alcuni versi rimati cantavano le lodi del morto,

conosciuti gli veramente poeti? -dal cantar de versi; con questo che cantando o vegnano

vol. II Pag.654 - Da CANTARELLO a CANTATORE (2 risultati)

di fiere o feste paesane) storie in versi su argomenti leggendari storici o della cronaca

. composto, espresso, celebrato in versi. f. villani, i-410:

vol. II Pag.655 - Da CANTEO a CANTERELLARE (3 risultati)

onori, tante ricchezze, e tanti versi, e si lasciasse morir di fame tanti

giù giù canterellando / or gli altrui versi, ed ora i versi miei. pellico

gli altrui versi, ed ora i versi miei. pellico, ii-45: nel-

vol. II Pag.656 - Da CANTERELLIO a CANTICCHIATORE (1 risultato)

: il primo dovere di chi canticchia versi è di farsi intendere a dirittura co'

vol. II Pag.657 - Da CANTICO a CANTILENA (5 risultati)

non starò a trattarvi come li nostri versi han preso il numero dall'ultime

nell'epopea da uomini intendenti si usano versi sciolti, e nelle tragedie e commedie

non ridi mai; / imprecan sempre i versi tuoi mordaci. / tu il cantico

un poeta, il quale recitò certi versi con quell'antica cantilena, ch'egli

gli ho canticchiati, scrivendoli, questi versi; e tu pure, leggendoli, applica

vol. II Pag.658 - Da CANTILENANTE a CANTINA (3 risultati)

ingenuo come una filastrocca, poesiola; versi recitati con marcata e strascicata cadenza.

nel modo più povero, con dei versi uguali e abbandonati in una sorta di

borgese, 1-409: i due versi erano gli ultimi dell'inno ricordato da

vol. II Pag.659 - Da CANTINELLA a CANTO (1 risultato)

2-4-2: amor primo trovò le rime e'versi, / i suoni, 1 canti

vol. II Pag.660 - Da CANTO a CANTO (4 risultati)

che avesse le sue rime di moltissimi versi lontane, voi sciogliereste di lei ogni armonia

. panzini, ii-17: [due versi di dante] mi spuntano nella mente

vólti in pianto, / e fugiti quei versi ch'io solea / usar ne la

mio canto la voce, / e versi più superbi ritrovare; / convien ch'io

vol. II Pag.661 - Da CANTO a CANTO (2 risultati)

20-2: di nova pena mi convien far versi / e dar matera al ventesimo canto

due cose: l'una, eh'i versi son più grandi che gli ordinarii;

vol. II Pag.669 - Da CANUTOLA a CANZONE (2 risultati)

3-9: non so astenermi dal tradurti in versi arrandellati una gentil canzoncina francese, che

2 a 9) di vario numero di versi (endeca sillabi o endecasillabi

vol. II Pag.670 - Da CANZONE a CANZONE (5 risultati)

che io era nato per far dei versi. monti, 6-465: ahi lassa!

musica e dal canto; composizione in versi di ispirazione popolare, adatta a essere

, a lascive canzoni, a disonesti versi. marino, 2-73: la canzon

20-3: di nova pena mi conven far versi, / e dar matera al ventesimo

augelli / chiamono il sol con certi dolci versi, / e impongon la canzona;

vol. II Pag.671 - Da CANZONELLA a CANZONIERE (3 risultati)

minor numero di stanze, per i versi più brevi e per il tono e

» e non solo ne'concetti ma ne'versi e non solo ne'versi ma ne'

ma ne'versi e non solo ne'versi ma ne'nomi istessi delle persone che

vol. II Pag.672 - Da CANZONISTA a CAOS (2 risultati)

3. chi scrive i versi dai quali il musicista trae ispirazione per

5. raccolta dei testi in versi delle moderne canzonette, di pubblicazione,

vol. II Pag.683 - Da CAPEVOLE a CAPIFOSSO (1 risultato)

in quanto capevoli ne sono quei pochi versi. tasso, n-ii-80: essendo l'

vol. II Pag.695 - Da CAPITOMBOLARE a CAPITOMBOLO (1 risultato)

ogni poco capitombolar nel nulla de'loro versi! nievo, 1-7: ora per

vol. II Pag.700 - Da CAPO a CAPO (1 risultato)

morta, e l'andare ciascuno a'versi, come se schiavi fus- sono,

vol. II Pag.701 - Da CAPO a CAPO (2 risultati)

regina ricevendolo a udienza lo salutasse coi versi, lieta del fato brescia raccolsemi.

fondo senza neppur più guardare quei primi versi, ma rifacendoli dalla prosa. pananti

vol. II Pag.702 - Da CAPO a CAPO (1 risultato)

vuoi? non ho più il capo ai versi. la politica, figlio mio!

vol. II Pag.703 - Da CAPO a CAPO (1 risultato)

. machiavelli, 887: quelli quattro versi che voi scrivete del riccio,.

vol. II Pag.704 - Da CAPO a CAPO (1 risultato)

t'ha messo in capo di scrivere de'versi per la sua morte? -mettersi

vol. II Pag.708 - Da CAPOFILA a CAPOLAVORO (1 risultato)

i-667: egli in tutti i miei versi non si dà pensiero che della contenenza

vol. II Pag.710 - Da CAPOMESE a CAPOPOPOLO (1 risultato)

trovare un'altra lezione di quei due versi caponissimi a volersi lasciar correggere. saccenti

vol. II Pag.712 - Da CAPORIONE a CAPOSQUADRA (1 risultato)

. sopratutto i caporioni della ciarla in versi o in prosa...? giusti

vol. II Pag.714 - Da CAPOVILLA a CAPPA (2 risultati)

cavalca, iii-168: li principali capo versi sono lettere grosse e vermiglie. d'

come incise con un finissimo cesello: versi, capoversi, spazi tra strofa e

vol. II Pag.728 - Da CAPRICCIO a CAPRICCIO (1 risultato)

sono scritte in prosa, varie in versi, e questi ora nobil ora faceti.

vol. II Pag.737 - Da CARAMELLARE a CARATARE (1 risultato)

più caramente che gli altri componimenti in versi, come consta a quelli che visitano

vol. II Pag.739 - Da CARATTERE a CARATTERE (1 risultato)

signoria legge con tanto gusto i miei versi con quanto io vagheggio il suo carattere

vol. II Pag.752 - Da CARDARE a CARDIALGIA (1 risultato)

, ii-541: ho letto i tuoi versi... vi sono molte ridondanze,

vol. II Pag.762 - Da CARICA a CARICA (1 risultato)

. carducci, 1-733 * quelli altri versi così romanamente feroci... paiono pre-

vol. II Pag.769 - Da CARICO a CARICO (1 risultato)

per oui scrivo e che ne'miei versi vede chiarissimo dove i gufi vedono tenebre

vol. II Pag.775 - Da CARME a CARMINATIVO (4 risultati)

per mie'carmi; cioè per mie'versi e per mia poesia. petrarca,

componimenti poetici, particolarmente lirici, in versi sciolti, di forma classica. monti

comporre mediante la disposizione materiale dei loro versi una figura regolare e caratteristica, come

particolare disposizione di alcuni o di tutti i versi. 3. ant. epigrafe;

vol. II Pag.789 - Da CARO a CARO (1 risultato)

... principalmente sono dedicati questi versi. leopardi, 16-70: o cara luna

vol. II Pag.807 - Da CARRUCOLATORE a CARTA (1 risultato)

altri e che fosse per tutti i versi, anche nella veste, inattuale. carta

vol. II Pag.808 - Da CARTA a CARTA (1 risultato)

a chi le legge, che li colti versi scritti ne le rase carte degli indorati

vol. II Pag.809 - Da CARTA a CARTA (1 risultato)

altrimenti e sopra tutto quando traducesi in versi. -carta stampata: libri, giornali

vol. II Pag.813 - Da CARTABELLO a CARTAPECORA (3 risultati)

qual non abbia il grillo d'infilzar versi, potrò anch'io affibbiarmi la giornea

v-2-252: sotto i due freschi versi di bonagiunta avevo scritto una quartina

ci vuol altro che canzoni; perché i versi voi gli raccogliete sul vostro, dove

vol. II Pag.815 - Da CARTELLA a CARTELLINO (1 risultato)

fate stampare in un cartellino questi due versi: 'e di questo galoppo ognuno intende /

vol. II Pag.836 - Da CASINÒ a CASO (1 risultato)

e accidenti, può nascere per molti versi nella lunghezza del tempo aiuto insperato a

vol. II Pag.837 - Da CASO a CASO (1 risultato)

creda di onorarvi comandandovi in certi casi versi del tal genere per la tal ora,

vol. II Pag.839 - Da CASO a CASO (2 risultati)

. boccaccio, iii-3-2: ponga ne'versi miei la sua potenza / quale e'

per tutto lettine, o compitati alcuni pochi versi, in nessun luogo aveva inteso nulla

vol. II Pag.840 - Da CASO a CASO (1 risultato)

nome del signore, / i tuoi versi offende e strazia, / l'umiltà

vol. II Pag.846 - Da CASSABANCA a CASSARE (1 risultato)

lasso, -e non casso / li miei versi, -ni diversi / rime dire.

vol. II Pag.847 - Da CASSATA a CASSERUOLA (1 risultato)

cassature e quasi non leggibili di alcuni versi del job, del secondo capo dell'ecclesiaste

vol. II Pag.855 - Da CASTALE a CASTELLANO (1 risultato)

/ mi piovesser dal labbro i versi amici. carducci, 149:

vol. II Pag.859 - Da CASTIGARE a CASTIGATORE (2 risultati)

spesso, per giungere a far bei versi corretti castigati ed armonici. panni, 939

e in italiano, in prosa e in versi, uno scrittore castigato ed eloquente.

vol. II Pag.868 - Da CATALETTICO a CATALOGNO (1 risultato)

. alamanni, i-iv-2-211: i quali [versi] potete battezzare, siccome fan quei

vol. II Pag.879 - Da CATENACCIO a CATENARIA (2 risultati)

: rima incatenata (in cui i versi rimano alternamente). bembo, 2-54

quello medesimo ordine di tre in tre versi la rima nuova incominciando, si chiude

vol. II Pag.886 - Da CATTEDRABILE a CATTERÀ (1 risultato)

tre punti vi divido / i sinceri versi miei. -leggere in cattedra: parlare

vol. II Pag.898 - Da CAUSTICARE a CAUTELA (1 risultato)

in giusti, iii-352]: pubblicò versi di facile vena e prose singolari per briosa

vol. II Pag.902 - Da CAVAGNOLA a CAVALCARE (1 risultato)

vita popolare, ed erano scritte in versi in cui molto frequenti erano le espressioni

vol. II Pag.905 - Da CAVALCHERESCO a CAVALIERE (1 risultato)

gli orecchi che nacquero per sentire i versi di dante e del petrarca. nievo,

vol. II Pag.907 - Da CAVALIERE a CAVALIERE (1 risultato)

. a monti ha esultato dei vostri versi, e si compiace di trovare nel

vol. II Pag.908 - Da CAVALIERE a CAVALIERESSA (1 risultato)

imbizzarrito e strambo / sentì ronzar di versi una congerie. abba, 1-135: ho

vol. II Pag.914 - Da CAVALLINO a CAVALLO (1 risultato)

per tutta la cità, armegiando e cantando versi in onore della contratta pace e de

vol. II Pag.916 - Da CAVALLO a CAVALLO (1 risultato)

romagnosi strapazzata a coda di cavallo nei versi volanti e monotoni del giorno.

vol. II Pag.920 - Da CAVANA a CAVARE (1 risultato)

petti di questi cotali, cavando i versi alcuna fiata del seno di coloro, donde

vol. II Pag.922 - Da CAVARE a CAVARE (1 risultato)

(per scrivere un libro, comporre versi, ecc.). anche:

vol. II Pag.934 - Da CAVOLINIDI a CAVURRINO (2 risultati)

salvatico di tre foglie, celebrato da'versi del divo giulio, e molto più per

motti e scherzi militari: poiché con certi versi a risposta i soldati lagnavano d'esser

vol. II Pag.938 - Da CECINO a CEDENZA (1 risultato)

omero) si remediò incontinente, facendo versi contrari a'primi in laude e favor d'

vol. II Pag.939 - Da CEDERE a CEDERE (1 risultato)

, / sì che tra lor miei versi abbiano loco. guarini, 71: come

vol. II Pag.943 - Da CEDROCANFORA a CEFALOPATIA (1 risultato)

cui mestiere non è certo di fare versi, divenne quasi lirico narrandomi il silenzio

vol. II Pag.948 - Da CELEBRATORE a CELEBRO (2 risultati)

abbia fatto quella [armonia] di tanti versi,... con tanti stili

abbia fatto quella [armonia] di tanti versi,... con tanti stili

vol. II Pag.951 - Da CELEUMA a CELIDONIA (1 risultato)

la celia, siccome ne'seg. versi del persiani: * il tuo canto

vol. II Pag.954 - Da CELLONITE a CELLULOIDE (1 risultato)

quell'estate m'inondai il cervello di versi del petrarca, di dante, del tasso

vol. II Pag.955 - Da CELLULOLITICO a CEMBALO (1 risultato)

gli orecchi che nacquero per sentire i versi di dante e sopra la tovaglia

vol. II Pag.963 - Da CENERINO a CENNO (1 risultato)

sovra quigi arborselli, / fasando li versi piu preciosi e begi / che no

vol. II Pag.964 - Da CENO a CENOBIO (1 risultato)

carissimi, a cui principalmente sono dedicati questi versi, quale parola posso io dire che

vol. II Pag.967 - Da CENSORIALE a CENSURA (1 risultato)

, e un dispregio con noia di legger versi universalmente diffuso. baretti, 2-53:

vol. II Pag.968 - Da CENSURABILE a CENTAURIDE (3 risultati)

semplicemente, senza dirli altro, i versi censurati. bruno, 3-126: dalla censura

dinanzi al prefetto della città tutti i versi sibillini da esser giudicati e censurati per

mente, senza dirli altro, i versi censurati. c. dati, 154:

vol. II Pag.971 - Da CENTIBRACCIA a CENTINAIO (1 risultato)

italiano, di imparare delle centinaia di versi di più autori a memoria. pellico,

vol. II Pag.974 - Da CENTOMILLESIMO a CENTRALE (6 risultati)

componimento letterario, in prosa o in versi, combinato stralciando ad arte versi,

in versi, combinato stralciando ad arte versi, frasi, brani di qualche autore

, 1-427: non poco valse in comporre versi toscani, e particolarmente in far centoni

toscani, e particolarmente in far centoni de'versi del petrarca, e d'altri famosi

d'aristotile, farò io con i versi di virgilio, o di ovidio, formandone

, 0 poemi rappezzati d jgli altrui versi, ad altro proposito storti e travestiti

vol. II Pag.990 - Da CERCARIA a CERCATORE (1 risultato)

tommaseo, ii-75: il concedere tre versi affa preghiera e tre alla narrazione del

vol. III Pag.4 - Da CERTO a CERTO (1 risultato)

creda di onorarvi comandandovi in certi casi versi del tal genere per la tal ora

vol. III Pag.7 - Da CERVATO a CERVELLO (1 risultato)

imbizzarrito e strambo / sentì ronzar di versi una congerie. de roberto, 422:

vol. III Pag.8 - Da CERVELLO a CERVELLO (2 risultati)

in quell'estate m'inondai il cervello di versi del petrarca, di dante, del

. giusti, v-227: di far versi non se ne discorre; anzi mi

vol. III Pag.17 - Da CESSINO a CESTA (1 risultato)

fa a mio senno, maron; tuoi versi getta / con la lira in un

vol. III Pag.20 - Da CESTRO a CETO (5 risultati)

, che sono quei tagliamenti che ne'versi latini necessariamente si ricercano, acciocché 10

, 1-397: la cesura ne'piccioli versi dee precisamente cadere in un dato luogo,

suono. pascoli, i-726: i versi impari sono composti d'un tetrametro dattilico

dattilico seguito da una tripodia trochaica; i versi pari d'un trimetro iambico catalettico;

così lo noto / in questi versi con ch'io sono e cetro. sal

vol. III Pag.24 - Da CHE a CHE (1 risultato)

? petrarca, 279-10: a che pur versi / de gli occhi tristi un doloroso

vol. III Pag.26 - Da CHE a CHE (1 risultato)

stieri, affin che in versi e in rime / stuol di diverse imma

vol. III Pag.29 - Da CHE a CHE (1 risultato)

atto dell'esser vinto da quei dugento versi di più, io mi sentiva bensì soffocar

vol. III Pag.38 - Da CHETEZZA a CHETO (1 risultato)

: i vaghi augelli, in dolci versi e lieti / i lor semplici amori a

vol. III Pag.40 - Da CHI a CHI (1 risultato)

92: chi è riuscito pazzo in versi, chi in musica, chi in amore

vol. III Pag.44 - Da CHIAMARE a CHIAMARE (2 risultati)

augelli / chiamono il sol con certi dolci versi, / e im- pongon la canzona

adatta subito a piegarsi per tutti i versi che l'ulivo lo chiama. mascheroni,

vol. III Pag.45 - Da CHIAMARE a CHIAMARE (1 risultato)

quel de'monti, e quello de'versi. vasari, iii-746: condussi..

vol. III Pag.50 - Da CHIARANZANA a CHIAREZZA (1 risultato)

dottrinale, che sotto il velame dei versi strani è adombrato, o se invece

vol. III Pag.59 - Da CHIASSATA a CHIASSO (1 risultato)

io; / ma il capo aveano ai versi, e sempre un chiasso / faceano

vol. III Pag.60 - Da CHIASSONE a CHIATTAIOLO (1 risultato)

e sopratutto i caporioni della ciarla in versi o in prosa; l'inesauribile scribe;

vol. III Pag.62 - Da CHIAVATO a CHIAVE (1 risultato)

e stil grato e soave / aiuta i versi miei benignamente. s. degli arienti

vol. III Pag.63 - Da CHIAVE a CHIAVE (1 risultato)

, mette in chiaro i primi tre versi raccontando l'origine della guerra che i

vol. III Pag.64 - Da CHIAVE a CHIAVE (2 risultati)

e di queste alcune accordino tutti i versi, altre ne lascino uno scompagnato,

mem- bretti di due o tre quattro versi che si rispondevano direttamente od obliquamente per

vol. III Pag.67 - Da CHIAZZARE a CHICCHESSIA (1 risultato)

a paulino chiazzata di prosa e di versi. chiazzatura, sf. il chiazzare

vol. III Pag.69 - Da CHIEDERE a CHIEDERE (1 risultato)

o pochi ti pareggiano / a cantar versi sì leggiadri e frottole, / deh canta

vol. III Pag.81 - Da CHINETTO a CHIOCCA (1 risultato)

lieta si fe bruna / ai tuoi versi la fortuna. 3. il

vol. III Pag.82 - Da CHIOCCA a CHIOCCIOLA (1 risultato)

conosce che si richiede rime, cioè versi aspri e chiocci, cioè rochi, pe'

vol. III Pag.85 - Da CHIODINO a CHIODO (1 risultato)

cetra al chiodo: cessare di comporre versi (in senso opposto: staccare la cetra

vol. III Pag.93 - Da CHITARRATA a CHIUCCHIURLARE (2 risultati)

traduttore del bardo di gray scrive ora que'versi da chit- tariglia? =

chi scrive una romanza da chitarrino o versi più brutti di quelli del muratori. verga

vol. III Pag.94 - Da CHIUDARA a CHIUDERE (1 risultato)

immagine della guerra, quando fece que'versi: chiudrassi a giano il tempio, e

vol. III Pag.95 - Da CHIUDERE a CHIUDERE (1 risultato)

io ben, ch'a voler chiuder in versi / suo'laudi, fora stanco /

vol. III Pag.96 - Da CHIUDERE a CHIUDERE (1 risultato)

il pensiero in un dato numero di versi corrispondentisi tra loro. manzoni, ai:

vol. III Pag.98 - Da CHIUSA a CHIUSO (2 risultati)

canzone], e ho lasciati fuori certi versi di mezzo. dossi, 265:

conclude una raccolta o un libro di versi. pascoli, i-749: quanto all'

vol. III Pag.100 - Da CHIUSO a CHIUSO (1 risultato)

: i vaghi augelli, in dolci versi e lieti / i lor semplici amori a

vol. III Pag.102 - Da CHIUSURA a CI (1 risultato)

il qual nondimeno la pose ne'suoi versi alcuna volta. questa ci tuttavia muta la

vol. III Pag.110 - Da CIANCIVENDOLO a CIANINA (1 risultato)

a vuoto e ciangotta quasi spiccicando i versi per chiamare la sua coorte. palazzeschi

vol. III Pag.113 - Da CIARLATA a CIARLIERO (1 risultato)

, ii-429: ti mando questi pochi versi, i quali, per dire il vero

vol. III Pag.114 - Da CIARLIO a CIARPONE (1 risultato)

senza rimession scomunicato, / va urlando versi sì dannati e strani / che ne

vol. III Pag.116 - Da CIAVARDELLO a CIBO (1 risultato)

per paura che questi poverelli [versi e commenti] non capitino alle mani dei

vol. III Pag.118 - Da CICA a CICALA (1 risultato)

/ di cicale scoppiate indagine hanno / versi ch'in laude dei signor si fanno

vol. III Pag.123 - Da CICIORARE a CICLISMO (1 risultato)

tre punti vi divido / i sinceri versi miei, / orator de'cicisbei. /

vol. III Pag.128 - Da CIDONINA a CIECO (1 risultato)

a te dimostro / con sì nobili versi. alfieri, viii-82: contro al tuo

vol. III Pag.131 - Da CIELO a CIELO (1 risultato)

e stil grato e soave / aiuta i versi miei benignamente. aretino, 8-164:

vol. III Pag.134 - Da CIFRAIA a CIGLIATO (1 risultato)

venere bella. a lei cifere e versi / scrivo dei faggi in sulla bianca scorza

vol. III Pag.137 - Da CIGNONE a CIGOLARE (1 risultato)

martora, / e s'io fo versi, il mio canto è di cigno.

vol. III Pag.143 - Da CIMARE a CIMBALARIA (1 risultato)

i-163: avrei voluto sentirti ripetere questi versi soavissimi, che continuano virgilio, in

vol. III Pag.144 - Da CIMBALIO a CIMENTARE (1 risultato)

. salvini, 30-2-100: questi due versi son messi alle stelle per far loro

vol. III Pag.146 - Da CIMICIAIO a CIMINIERA (1 risultato)

dipinti gli cimieri de'peccatori mondani, con versi falsi, mostrando quelli essere stati grandissimi

vol. III Pag.147 - Da CIMINITE a CIMOBOTRIO (1 risultato)

grucce. panzini, iii-287: bastano tre versi di un poeta per animare un cimitero

vol. III Pag.151 - Da CINEAMATORE a CINEMATOGRAFIA (1 risultato)

letterario classico, per lo più in versi (con metro, lingua e musica

vol. III Pag.156 - Da CINGHIO a CINGUETTARE (1 risultato)

possino o sappino esprimere interi i lor versi. caro, i-309: li lusignoli,

vol. III Pag.157 - Da CINGUETTATA a CINICO (1 risultato)

che possa l'italia vantare ne'versi suoi, altro che (tranne poche

vol. III Pag.160 - Da CINQUANTAMILA a CINQUECENTISTA (1 risultato)

pisa una certa sua poesia di molti versi,... l'appella sonetto.

vol. III Pag.165 - Da CINTURINO a CIÒ (1 risultato)

elegante, / in prosa e in versi, e fecine parecchi, / et ebbi

vol. III Pag.170 - Da CIONOTOMIA a CIOTTOLO (1 risultato)

molte cionte, sì rivolto a'tuoi versi sto in cagnesco. luca pulci,

vol. III Pag.173 - Da CIPOLLOSO a CIPRESSO (1 risultato)

e lauri ma anco de pampino per versi fescennini,... de cipresso

vol. III Pag.179 - Da CIRCOLEGGIARE a CIRCOLO (1 risultato)

della circonvicina, manderà per tutti i versi un profluvio di vento... in

vol. III Pag.185 - Da CIRCONFERENZIALE a CIRCONLOCUZIONE (1 risultato)

latini. algarotti, 1-383: quanti versi superflui o posticci, quante viziose circonlocuzioni

vol. III Pag.197 - Da CISTULA a CITARISTA (1 risultato)

. - al figur.: celebrare nei versi. chiabrera, 310: grande urban

vol. III Pag.198 - Da CITARISTICO a CITERIORE (2 risultati)

che sono il contrario della poesia, e versi che non sono versi, perfino sbagliati

poesia, e versi che non sono versi, perfino sbagliati nella metrica e sgrammaticati,

vol. III Pag.199 - Da CITERIZZATORE a CITREBON (1 risultato)

. tommaseo, i-219: non conterò più versi, e, me pastore, /

vol. III Pag.207 - Da CIURMANTE a CIUSCHERO (1 risultato)

, dal lat. carmen * versi per incantesimo ') con l'immissione di

vol. III Pag.210 - Da CIVETTESCO a CIVILE (1 risultato)

un verso ingannatore; un di quei versi che sopraffanno con la civetteria delle prose

vol. III Pag.219 - Da CLASSIAMO a CLASSICISMO (1 risultato)

gozzano, 118: tu non fai versi. tagli le camicie / per tuo padre

vol. III Pag.221 - Da CLASSICO a CLATRO (1 risultato)

grandi classici, erano quelli i primi versi moderni che io leggevo. pavese, 8-396

vol. III Pag.222 - Da CLAUDERE a CLAUSTRALE (2 risultati)

77: nello scrivere o prosa o versi... fa di bisogno avere una

se possibil fosse, di due in due versi la sentenza terminare. leopardi, 1047

vol. III Pag.229 - Da CLIMO a CLISIMETRO (1 risultato)

teatro olimpico, in coorti / i vasti versi astati e clipeati / del tragedo cozzar

vol. III Pag.248 - Da COCLEARE a COCOMERO (1 risultato)

e co'dotti in prosa, e in versi citati, e mostra tremare e sbigottire

vol. III Pag.251 - Da CODA a CODA (2 risultati)

tasso, n-iii-641: la fronte co'versi e i piedi con la sirima e

con la sirima e i piedi con versi possono star insieme, ma la fronte

vol. III Pag.252 - Da CODA a CODA (1 risultato)

, cioè quelli che sono di diciassette versi, il quindicesimo de'quali ha sette

vol. III Pag.255 - Da CODESTUI a CODICE (1 risultato)

la lezione che dà quel codice di certi versi di esso petrarca. redi, 16-iv-183

vol. III Pag.256 - Da CODICILLABILE a CODIFICARE (1 risultato)

sono sangue del suo sangue 1 suoi versi, i suoi codicilli. 4.

vol. III Pag.272 - Da COLARE a COLASSÙ (1 risultato)

scarso valore, da strapazzo. — versi da colascione: molto mediocri, come

vol. III Pag.278 - Da COLICO a COLLA (1 risultato)

né l'altro sapevano risol versi a bere [l'acqua termale] e

vol. III Pag.280 - Da COLLABORAZIONISMO a COLLARE (1 risultato)

amici pastor, ciascun con- sacrime / versi sol di dolor, lamenti e ritmi;

vol. III Pag.285 - Da COLLEGAMENTO a COLLEGARE (1 risultato)

: la maggior parte di quelli [versi] sono di quella maniera che si addomandano

vol. III Pag.295 - Da COLLISIONE a COLLO (1 risultato)

tasso, ii-438: dimostrando in alcuni versi di virgilio, ch'il concorso si fa

vol. III Pag.298 - Da COLLO a COLLOCARE (1 risultato)

da refrattario, riuscendo a collocare fruttuosamente versi e prose ogni quattro anni, nelle effimere

vol. III Pag.299 - Da COLLOCATO a COLLOQUIO (1 risultato)

tommaseo]: si vede in essi [versi] il fiero, il torvo,

vol. III Pag.307 - Da COLON a COLONIA (1 risultato)

dinanzi al prefetto della città tutti i versi sibillini da esser giudicati, e censurati per

vol. III Pag.320 - Da COLPA a COLPA (1 risultato)

ascriteologia morale del cristianesimo). versi alla eterna ed arcana natura, che ha

vol. III Pag.321 - Da COLPABILE a COLPARE (2 risultati)

da scrivere e da dare a stampare versi intorno a dante come cotesti, quel

, senza colpabilità, che a far versi come cotesti e come altri simili egli ha

vol. III Pag.324 - Da COLPO a COLPO (1 risultato)

interessante, dal contrasto delle passioni, dai versi armoniosi e caldi d'espressione, non

vol. III Pag.325 - Da COLPO a COLPO (1 risultato)

pulci, iv-20: e suolsi in versi usar, chi è gentile, / qualche

vol. III Pag.332 - Da COLTO a COLTO (1 risultato)

a chi le legge, che li colti versi scritti ne le rase carte degli indorati

vol. III Pag.335 - Da COLUBRO a COLURO (1 risultato)

latina da usarsi parchissimamente, e solo ne'versi; lo stesso che serpe. carducci

vol. III Pag.338 - Da COMANDARE a COMANDARE (1 risultato)

creda di onorarvi comandandovi in certi casi versi del tal genere per la tal ora,

vol. III Pag.344 - Da COMBATTEVOLE a COMBATTIVO (1 risultato)

doni, 3-214: chi dice de versi, chi de vocaboli, un'altro non

vol. III Pag.345 - Da COMBATTO a COMBINARE (2 risultati)

erano astretti bensì nella composizione de'loro versi alla quantità delle sillabe e al numero

sia che questo spirito lo porti a far versi o a scolpire e dipingere, o

vol. III Pag.352 - Da COMETA a COMICO (1 risultato)

dante la caricatura, e i suoi versi più comici non fanno ridere. perché

vol. III Pag.356 - Da COMISTIONE a COMITIVA (1 risultato)

cantar così le prose, come i versi, con quella comitiva di putti per ogni

vol. III Pag.358 - Da COMMACERARE a COMMEDIA (4 risultati)

: l'autore fa suo giuro per li versi di questa commedia, ove sono da

, anticamente composto per lo più in versi, destinato a essere rappresentato e recitato

un altro, e rispondono / certi versi, m'aweggio che far vogliono /

cosa, s'è dato anco a far versi, e ora compone una comedia.

vol. III Pag.363 - Da COMMENSURABILITÀ a COMMENTATO (2 risultati)

da me medesimo avessi giudicato questi miei versi indegni d'essere letti, arei fuggito il

. tommaseo, 11-68: i dodici versi che commentano l'ultimo dell'altro canto

vol. III Pag.364 - Da COMMENTATORE a COMMERCIABILITÀ (1 risultato)

il commento di eustazio su quei dati versi, che così m'erano passati cinquanta

vol. III Pag.376 - Da COMMOTIVO a COMMOZIONE (1 risultato)

algarotti, 2-448: in sull'ale dei versi un altro fiacco / ne reca in

vol. III Pag.381 - Da COMODO a COMODO (1 risultato)

: la povertà gli fu sprone a far versi; e per procacciarsi un comodo stato

vol. III Pag.384 - Da COMPAGNIA a COMPAGNIA (1 risultato)

drammi e commedie in prosa o in versi) o di opere musicali. -anche:

vol. III Pag.391 - Da COMPARISCENTE a COMPARSA (1 risultato)

più lunga, procurerò di fare i versi più radi che sia possibile, e le

vol. III Pag.392 - Da COMPARSATA a COMPARTIMENTO (1 risultato)

dice a prima espressione: -che bei versi! -, è segno che il verso

vol. III Pag.398 - Da COMPATRIZIO a COMPENDIARIO (1 risultato)

caro] snerva virgilio diluendo in parecchi versi italiani quello che nell'originale compatto è

vol. III Pag.401 - Da COMPENSAZIONISMO a COMPETENTE (1 risultato)

del pagamento) accorciato al debitore che versi in anticipo una parte della somma dovuta

vol. III Pag.404 - Da COMPIACERE a COMPIACERE (1 risultato)

se medesima e rimutando i bei versi interi; a ciò invitandomi, oltre la

vol. III Pag.406 - Da COMPIANGIMENTO a COMPIERE (2 risultati)

sorgente stessa della contrizione corre per quei versi un'onda sì limpida, sì tersa,

compiegati dentro la lettera, occorrevano versi da fare morire di colica tutte

vol. III Pag.407 - Da COMPIERE a COMPIETA (1 risultato)

quello medesimo ordine di tre in tre versi la rima nuova incominciando, si chiude

vol. III Pag.408 - Da COMPIETARE a COMPIMENTO (1 risultato)

2. ant. narrare scrivendo; comporre versi, scrivere opere d'invenzione.

vol. III Pag.411 - Da COMPITORE a COMPIUTO (2 risultati)

cercare) ne fecero compiutamente menzione in versi e in prosa. segneri, i-369:

primi libri del 4 calloandro fedele'in versi mogollesi. alfieri, vii-62: ornai

vol. III Pag.413 - Da COMPLESSIONE a COMPLESSO (1 risultato)

parole. speroni, 1-1-177: i versi hanno i loro piedi, loro armonia

vol. III Pag.416 - Da COMPLICITÀ a COMPLIMENTO (2 risultati)

. componimento galante, in prosa o in versi; discorsetto d'occasione, recitato in

-discorso breve, in prosa o in versi, che nelle antiche compagnie di comici

vol. III Pag.418 - Da COMPONENDO a COMPONITORE (3 risultati)

: lavoro letterario in prosa o in versi. guidiccioni [crusca]: non

, dolendosi ch'ei pure non piangesse in versi la morte del marito di lei,

o traduzione, o amplificazione, o versi. collodi, 271: approfittando di

vol. III Pag.419 - Da COMPONITURA a COMPORRE (5 risultati)

erano detti i componitori di quei versi, da'quali comunemente erano tutti nominati coloro

puossi prendere quale numero e guisa di versi e di rime a ciascuno è più a

già mi fur cagione di compor mille versi, dove le muse mai non mi furono

: chi [intende] a compor versi, almen nella lingua vulgare, se non

e son poi infelici nel compor quattro versi solamente. marino, 10-126: istruisce

vol. III Pag.422 - Da COMPOSITO a COMPOSIZIONE (4 risultati)

puossi prendere quale numero e guisa di versi e di rime a ciascuno è più a

l'arte dello scrivere in prosa o in versi, di costruire un racconto; l'

erano astretti bensì nella composizione de'loro versi alla quantità delle sillabe e al numero de'

grammaticale con la composizione schematica dei suoi versi; composizione che volle dilettevole anche così

vol. III Pag.423 - Da COMPOSSESSIONE a COMPOSSIBILITÀ (1 risultato)

, 77: nello scrivere o prosa o versi, dove fa di bisogno avere una

vol. III Pag.434 - Da COMPROMISSARIO a COMPULSARE (1 risultato)

sue proposizioni con le sentenze de'miei versi. d. bartoli, 34-44:

vol. III Pag.437 - Da COMPUTISTICO a COMUNALMENTE (1 risultato)

, il convento non gli andava ai versi; ma la scuola comunale non lo

vol. III Pag.440 - Da COMUNE a COMUNE (1 risultato)

sinisgalli, 7-13: più che i versi o le parole o le immagini perfette

vol. III Pag.453 - Da CONCAMERARE a CONCAVAMENTO (1 risultato)

foscolo, viii-138: vedi i quattordici versi concatenati spontaneamente in un solo periodo.

vol. III Pag.454 - Da CONCAVARE a CONCEDERE (1 risultato)

la sampogna mia, / de'cui versi lodati in elicona / il ligustico mar

vol. III Pag.458 - Da CONCEPIRE a CONCEPIRE (2 risultati)

tali favole si dovettero prima concepire in versi eroici, come poi v'ha tradizione che

v'ha tradizione che furono concepute in versi giambici. saccenti, 1-1-47: pensavo

vol. III Pag.459 - Da CONCEPITO a CONCERTARE (1 risultato)

antichi che da quelli si conservavano conceputi in versi i princìpi della loro storia. muratori

vol. III Pag.464 - Da CONCETTO a CONCETTUALIZZAZIONE (2 risultati)

creda di onorarvi comandandovi in certi casi versi del tal genere per la tal ora,

e ci sono del petrarca certi altri versi che dalla stessa loro indeterminatezza paiono predestinati

vol. III Pag.469 - Da CONCIAZIONE a CONCILIARE (1 risultato)

tanti errori ch'io fo in quei pochi versi... io non ho avuto

vol. III Pag.472 - Da CONCINNO a CONCIONATORE (1 risultato)

così consonante armonie di voci, versi e canti in ciascuno animante concinni e soavi

vol. III Pag.478 - Da CONCLUDIMENTO a CONCLUSIONE (1 risultato)

tutti quei detti che tanto ne'versi quanto nelle prose e nelle iscrizioni

vol. III Pag.490 - Da CONCUBINO a CONCUOCERE (1 risultato)

ottava, mezza metaforica ne'primi quattro versi e tutta negli ultimi. pallavicino,

vol. III Pag.497 - Da CONDIMINARE a CONDISCENDENZA (1 risultato)

[orazio] seppe condire i suoi versi di moralità e di grazia, e fame

vol. III Pag.498 - Da CONDISCENDERE a CONDITORE (4 risultati)

sistema. imbriani, 1-28: i versi, per sé soli, non fanno poesia

, 1-3: 'l vero condito in molli versi, / i più schivi allettando ha

più pericolosa la ferita, così i versi poetici morbidi ed impudici, conditi dalla

, risi della morale condita in molli versi, delle fantasie dei vari rinaldi con le

vol. III Pag.502 - Da CONDIZIONE a CONDIZIONE (1 risultato)

, xiv-10: gli epigrammi son versi di conversazione e vengono letti da tutte

vol. III Pag.525 - Da CONFICCATO a CONFIDARE (1 risultato)

. f. doni, 3-13: i versi andaron girandolando un pezzo, tanto,

vol. III Pag.536 - Da CONFORME a CONFORMITÀ (1 risultato)

alla natura dello stile che dovevano assumere i versi. de sanctis, lett. it

vol. III Pag.542 - Da CONFRUSTAGNO a CONFUSIONE (1 risultato)

1-481: cantata da lucrezio, i cui versi do- veano soltanto temere il confronto di

vol. III Pag.545 - Da CONFUTATIVO a CONGEDO (1 risultato)

. giusti, i-459: scrissi pochi versi di pura convenienza al bianchi, per

vol. III Pag.546 - Da CONGEGNAMENTO a CONGEGNATURA (2 risultati)

carducci, i-133: il misticismo di questi versi, cui gl'interpreti moderni non possono

, i-925: ce n'era, di versi mal congegnati, nel vecchio ennio!

vol. III Pag.547 - Da CONGEGNAZIONE a CONGELATO (3 risultati)

salvini, 30-2-104: a sciorre i versi d'omero e di virgilio da quel

congegnatila di voci, che gli fa versi, e ne fa sentire 1'armonia,

gran raccolta di volumi poetici e di versi del cinquecento e di toscane e fiorentine poesie

vol. III Pag.548 - Da CONGELATORE a CONGERIE (1 risultato)

[accademia]: passano, negli stessi versi, i creatori: leonardo, velasquez

vol. III Pag.549 - Da CONGESTIONAMENTO a CONGETTURALE (1 risultato)

imbizzarrito e strambo / sentì ronzar di versi una congerie. carducci, 1-514: un

vol. III Pag.551 - Da CONGIUNGERE a CONGIUNGERE (1 risultato)

amor primo trovò le rime e'versi, / i suoni, i canti ed

vol. III Pag.563 - Da CONGUAGLIAMENTO a CONIARE (1 risultato)

corvo o il carme dei sepolcri o i versi di pom- posia, e il morbo

vol. III Pag.567 - Da CONIO a CONIUGARE (1 risultato)

stampano, girano manoscritti, sonetti e versi di nuovo conio. de roberto,

vol. III Pag.579 - Da CONQUISITORE a CONQUISTARE (1 risultato)

punto di storia, un librucciaccio di versi, un romanzacelo et similia, è

vol. III Pag.582 - Da CONSACRATORE a CONSANGUINEO (1 risultato)

interessante in omero sono gli appellativi e i versi ritornanti... anche qui,

vol. III Pag.585 - Da CONSEGNABILE a CONSEGNAZIONE (1 risultato)

... / van cantando i versi miei. /... / van

vol. III Pag.590 - Da CONSENTITAMENTE a CONSEQUENZIALITÀ (1 risultato)

del sonetto e triplicarlo e quadruplicarlo con versi minori. 4. coerente,

vol. III Pag.597 - Da CONSIDERATAMENTE a CONSIDERATO (1 risultato)

avvenne in tempi che il raccozzare pochi versi in quella lingua era tenuto a miracolo

vol. III Pag.598 - Da CONSIDERATORE a CONSIDERAZIONE (1 risultato)

anche voi dovreste, nel giudicare i miei versi, procedere con qualche riferimento a quelle

vol. III Pag.599 - Da CONSIDEREVOLE a CONSIGLIARE (1 risultato)

79: - che vi par di questi versi? che ne comprendete con di vostro

vol. III Pag.600 - Da CONSIGLIARE a CONSIGLIERE (1 risultato)

carducci, i-60: con i quali [versi] pregasi una ballata a farsi consigliatrice

vol. III Pag.604 - Da CONSIGNATIVO a CONSILIGINE (1 risultato)

alfieri, i-33: i due ultimi versi di quella stanza... non mi

vol. III Pag.612 - Da CONSOLLE a CONSONANZA (3 risultati)

« note * quelle parti estreme de'versi, le quali, misurate di certe sillabe

. consonante armonie di voci, versi e canti in ciascuno e però

cose: l'una, ch'i versi son più grandi che gli ordinarii; l'

vol. III Pag.613 - Da CONSONARE a CONSORELLA (3 risultati)

non starò a trattarvi come li nostri versi han preso il numero dall'ultime desinenze

nell'epopea da uomini intendenti si usano versi sciolti, e nelle tragedie e commedie

rimare. ottimo, i-474: in versi,... il dicitore è costretto

vol. III Pag.615 - Da CONSORTILE a CONSPICERE (1 risultato)

e paolo emilio imbriani, stampavano allora versi migliori di quelli del mancini.

vol. III Pag.626 - Da CONTABILITÀ a CONTADINO (1 risultato)

contàcio, sm. stor. composizione in versi tipica della letteratura bizantina, che aveva

vol. III Pag.628 - Da CONTAFAVOLA a CONTAGIOSO (2 risultati)

d'orecchio; che cominciata per avventura ne'versi latini, chiamati leonini, a tutte

contagio, dice il salvini, che da'versi leonini si stese a tutte le lingue

vol. III Pag.630 - Da CONTAMINATO a CONTANTE (1 risultato)

13-62: se voi sovente ne'miei sacri versi / con labra pur contaminate invoco,

vol. III Pag.639 - Da CONTEMPO a CONTENDERE (1 risultato)

* passeggio, e nel contempo recito versi '... questo falso modo è

vol. III Pag.643 - Da CONTENIMENTO a CONTENTARE (1 risultato)

. con man tremante scriveremo i nostri versi. foscolo, 1-377: già ognun si

vol. III Pag.646 - Da CONTENTIBILE a CONTENTO (1 risultato)

della demagogia per mezzo le boscaglie de'versi altrui, merita un contentino. sbarbaro

vol. III Pag.648 - Da CONTENTO a CONTENUTO (2 risultati)

ed istorici ed ancor esercitato nel scriver versi e prosa, massimamente in questa nostra

in lontananza la resurrezione di troia nei versi di omero, è una concezione tra

vol. III Pag.652 - Da CONTESSIMENTO a CONTESTO (1 risultato)

6-137: questo greco prette parodie di versi altrui contessè. parini, xvii-53:

vol. III Pag.679 - Da CONTRAPPILASTRO a CONTRAPPOSIZIONE (1 risultato)

darai l'incomodo di ridurre i tuoi versi sciolti in veri rimati. cattaneo,

vol. III Pag.680 - Da CONTRAPPOSTO a CONTRAPPUNTO (1 risultato)

di voltare e tormentare per tutti i versi ogni ideuzza che la penna incespica.

vol. III Pag.688 - Da CONTRASTOMACO a CONTRATTARE (1 risultato)

delle letterature neolatine, quasi sempre in versi di vario metro (canzone, sonetto

vol. III Pag.689 - Da CONTRATTARE a CONTRATTO (1 risultato)

per tutta la cità, armegiando e cantando versi in onore della contratta pace e de

vol. III Pag.693 - Da CONTRIBUTORE a CONTRISTARE (2 risultati)

sono il contrario della poesia, e versi che non sono versi. = voce

della poesia, e versi che non sono versi. = voce dotta, dal lat

vol. III Pag.694 - Da CONTRISTATO a CONTRO (1 risultato)

sorgente stessa della contrizione corre per quei versi un'onda sì limpida, sì tersa,

vol. III Pag.696 - Da CONTRO a CONTROBATTERE (2 risultati)

il cielo, onde i poeti in loro versi feciono favole, che quello attalante sostenea

furono stampati nel 1532) con versi quasi tutti settenari rimati per ballate

vol. III Pag.707 - Da CONTROVENTO a CONTROVERTERE (1 risultato)

amici che volevano che egli togliesse tre versi dai suoi carmi. b.

vol. III Pag.716 - Da CONVENIENTE a CONVENIENZA (2 risultati)

con regolarità. baldini, i-339: versi che sono una pura purissima combinazione di

i-136: le simi- glianze di alcuni versi di queste canzoni ad altri della commedia

vol. III Pag.718 - Da CONVENIRE a CONVENIRE (1 risultato)

antonino. carducci, i-57: cotesti versi d'un altro sonetto deltauighieri, probabilmente

vol. III Pag.724 - Da CONVERSAZIONEVOLE a CONVERSIONE (3 risultati)

matta. -versi di conversazione: versi da salotto, alquanto frivoli.

foscolo, xiv-io: gli epigrammi son versi di conversazione e vengono letti da tutte

iesù, signore nostro, come in essi versi ordinata e succintamente si contiene. s

vol. III Pag.726 - Da CONVERSO a CONVERTENZA (1 risultato)

el mio grave lamento, / miseri versi e doloroso stile / conversi dal cantar

vol. III Pag.732 - Da CONVITANTE a CONVITO (1 risultato)

in una voce acutissima che descrive in versi la nascita del bambin gesù. gestisce.

vol. III Pag.740 - Da COORDINATOGRAFO a COPALE (2 risultati)

a vuoto e ciangotta quasi spiccicando i versi per chiamare la sua coorte. pascoli

olimpico, in coorti / i vasti versi astati e clipeati / del tragedo cozzar contra

vol. III Pag.747 - Da COPESE a COPIA (1 risultato)

di vostra eccellenza dove mancano i miei versi, o la copia o la prontezza o

vol. III Pag.749 - Da COPIATICCIO a COPIOSAMENTE (1 risultato)

cantato da omero, volle talvolta scrivere versi. 2. riprodotto, fatto

vol. III Pag.752 - Da COPPAELITE a COPPETTA (1 risultato)

asse di ferro, prolungato nei due versi, termina in vite da ambe

vol. III Pag.753 - Da COPPIA a COPPIERE (2 risultati)

tasti nel- l'intrecciamento de'primi sei versi sopra due rime, che si appoggia

parallele e distinte, modulo uguale e versi opposti. -coppia cinematica: insieme di

vol. III Pag.758 - Da COPULANTE a CORA (1 risultato)

. monti, i-117: i primi versi però non mi piacciono un zero,

vol. III Pag.766 - Da CORBELLO a CORBOLO (1 risultato)

volle, / onde lucan ne disse versi allora; / portavanne i brandon'per

vol. III Pag.769 - Da CORDA a CORDA (1 risultato)

/... / mi piace in versi proferer cantando / con lente corde,

vol. III Pag.779 - Da CORETTO a CORIARIA (2 risultati)

a dimari, 2-23: nove specie di versi adoperavano [i greci]; cioè

de'piedi, co'quali si forman i versi esametri, i penta metri

vol. III Pag.782 - Da CORINA a CORIXIDI (1 risultato)

figur. caro, 12-ii-303: de'versi m'avete fatto meravigliare...;

vol. III Pag.794 - Da CORO a CORO (1 risultato)

augelli / chiamono il sol con certi dolci versi, / e impongon la canzona;

vol. III Pag.795 - Da CORO a COROLLA (1 risultato)

canale ee... in cui si versi dell'acqua, e se questa toccherà

vol. III Pag.798 - Da CORONA a CORONA (1 risultato)

" nistra i primi e gli ultimi versi agli altri quattordici. carducci, i-608

vol. III Pag.800 - Da CORONANTE a CORONARIO (1 risultato)

avvenne in tempi che il raccozzare pochi versi in quella lingua era tenuto a miracolo

vol. III Pag.805 - Da CORPO a CORPO (2 risultati)

, ii-542: ho letto i tuoi versi... vi sono moiic ridondanze,

: omero stesso... inserì a'versi eroici degli iambici; non come i

vol. III Pag.817 - Da CORRELIGIONARIO a CORRENTE (1 risultato)

inviluppi o stiramenti son formati i vostri versi, ma pian, aperti, e

vol. III Pag.820 - Da CORRENTINA a CORRERE (1 risultato)

sole ne'miei guai / con tai versi, tai rime e tai furori. marino

vol. III Pag.821 - Da CORRERE a CORRERE (2 risultati)

/... tento ritrar ne'versi miei la sacra / danzatrice. leopardi,

che là corre il mondo ove più versi / di sue dolcezze il lusinghier parnaso.

vol. III Pag.832 - Da CORRISPONDENTE a CORRISPONDENZA (1 risultato)

, i-784: l'azione espressa ne'versi seguenti quelli che ho tradotti non è

vol. III Pag.844 - Da CORRUTTIBILE a CORRUTTIVO (1 risultato)

, o cameriere corruttibili per tutti i versi. 8. ant. che genera

vol. III Pag.849 - Da CORSIERO a CORSO (1 risultato)

, / di nomi, verbi e con versi corsivi / salir bello, soave,

vol. III Pag.850 - Da CORSO a CORSO (1 risultato)

dall'arguta voce / tal di raro saper versi torrente, / che il corso a

vol. III Pag.857 - Da CORTEARE a CORTECCIA (1 risultato)

a chi le legge, che li colti versi scritti ne le rase carte degli indorati

vol. III Pag.859 - Da CORTEGGIATO a CORTEGGIO (1 risultato)

petrarcheggianti le corteggiavano, recando libri di versi con titoli eccelsi di lagrime, di

vol. III Pag.863 - Da CORTEZZA a CORTIGIANESCO (1 risultato)

me, barcinio, scribili [i versi], / a tal che poi mirando

vol. III Pag.865 - Da CORTINA a CORTINAGGIO (1 risultato)

vi sta ogni stella ordinatamente con tre versi per una. marino, 271:

vol. III Pag.872 - Da COSA a COSA (2 risultati)

: or convien ch'elicona per me versi, / e urania m'aiuti col

coro / forti cose a pensar mettere in versi. petrarca, 249-3: qual paura

vol. III Pag.873 - Da COSA a COSA (1 risultato)

casi e accidenti, può nascere per molti versi nella lunghezza del tempo aiuto insperato a

vol. III Pag.876 - Da COSA a COSA (1 risultato)

mi pare da lasciare di visitarvi con questi versi, ancora che e * non contenghino

vol. III Pag.884 - Da COSÌ a COSÌ (1 risultato)

: così potess'io ben chiudere in versi / i miei pensier, come nel cor

vol. III Pag.886 - Da COSICCHÉ a COSMICO (1 risultato)

foscolo, viii-138: vedi i quattordici versi concatenati spontaneamente in un solo periodo,

vol. III Pag.889 - Da COSOFFIOLA a COSPERSO (1 risultato)

, / mi piovesser dal labbro i versi amici. 3. soffuso (

vol. III Pag.895 - Da COSTANTE a COSTANTEMENTE (1 risultato)

insieme, se ne andranno in compagnia de'versi di tanti poeti. cesarotti,

vol. III Pag.897 - Da COSTARE a COSTEGGIATORE (1 risultato)

costeggiano i segreti di orsola, quali versi thanno percorsa prima di dormire.

vol. III Pag.902 - Da COSTITUTARIO a COSTITUZIONALE (1 risultato)

, / quel che, se in versi non istesse male, / avrei chiamato costituzionale

vol. III Pag.907 - Da COSTRINGENTE a COSTRINGERE (1 risultato)

... componimenti tessuti di pochi versi, e, se di strofi, queste

vol. III Pag.908 - Da COSTRINGIMENTO a COSTRUIRE (1 risultato)

qual remoto tempo furono costruiti i due dedalei versi, che non sono vecchi nemmeno ora

vol. III Pag.929 - Da COVONE a COZZARE (1 risultato)

detto, la torna male per tutti i versi. muratori, 7-i-342: era anche

vol. III Pag.930 - Da COZZATA a COZZOLO (1 risultato)

: non ved'egli che questi due versi cozzano fra loro, e l'uno è

vol. III Pag.932 - Da CRANIO-CEREBRALE a CRAPULA (1 risultato)

io vedo meravigliando sfilare iliadi interminabili di versi e di prose ai miei condiscepoli; ed

vol. III Pag.939 - Da CREATURA a CREATURA (1 risultato)

richiamo! / se leggi questi versi di richiamo / ritorna a chi t'aspetta

vol. III Pag.946 - Da CREDIBILE a CREDITO (1 risultato)

dopo l'altro troppo spesso i suoi versi, [le fanciulle svedesi] si danno

vol. III Pag.948 - Da CREDITO a CREDITORE (1 risultato)

invasato dal * fanaticus error 'dei versi,... non voglia dare spettacolo

vol. III Pag.950 - Da CREMA a CREMISINO (1 risultato)

. redi, 16-i-105: ne'suddetti versi,... dalla chinea covertala

vol. III Pag.966 - Da CRESTA a CRETA (1 risultato)

di brani scelti di autori, in versi e in prosa, ordinata allo studio

vol. III Pag.980 - Da CRISTALLITE a CRISTALLO (1 risultato)

interessante in omero sono gli appellativi e i versi ritornanti... (anche qui

vol. III Pag.986 - Da CRITERIOLOGIA a CRITICA (2 risultati)

singoiar codice, e tanto più se versi, meglio essere non discostarsi dalla lezione

che uno morisse cantando che recitando dei versi. fiacchi, 200: chi motteggia,

vol. III Pag.1003 - Da CROCOTA a CROGIOLO (1 risultato)

, in un periodo di ben ventisei versi per cinque pause. cassola, 2-317:

vol. III Pag.1007 - Da CROMIDIO a CROMOPTOMETRO (1 risultato)

, che porta su 'l piatto dei suoi versi in processione il suo coricino tremolante di

vol. III Pag.1023 - Da CRUSCA a CRUSCOTTO (2 risultati)

grammatici e de'cruscanti ho cercato ne'versi di piegarmi più che altra volta mai con

/ in cruscante, in latino, in versi e in prose. cruscata, sf

vol. III Pag.1030 - Da CUCCOLO a CUCINA (1 risultato)

locale erano coperte d'iscrizioni e di versi in dialetto e in italiano che esaltavano

vol. III Pag.1031 - Da CUCINABILE a CUCIRE (2 risultati)

che fa meglio le torte che i versi. celimi, 1-82 (191):

.. di dar la stura ai versi, e dio sa se me ne brontola

vol. III Pag.1033 - Da CUCITORE a CUCULIARE (1 risultato)

dal fatto che l'azione espressa ne'versi seguenti quelli che ho tradotti non è

vol. III Pag.1034 - Da CUCULIATO a CUDÙ (1 risultato)

, / urli di lupi, e versi di cuculi. domenichi [plinio],

vol. III Pag.1042 - Da CULMINAZIONE a CULO (1 risultato)

/ del qual la degna vita in versi recito / per dirizzar gli erranti al sommo

vol. III Pag.1051 - Da CUOCO a CUOIO (1 risultato)

miei sonetti, mi approva più i miei versi che i suoi. algarotti, 3-6

vol. III Pag.1053 - Da CUOIUCCIO a CUORE (1 risultato)

briachi... non c'era versi che tirassero le còia prima di ottanta o

vol. III Pag.1060 - Da CUORIFORME a CUPIDIGIA (1 risultato)

che porta su 'l piatto dei suoi versi in processione il suo concino tremolante di

vol. III Pag.1068 - Da CURALE a CURARE (1 risultato)

/... / mi piace in versi proferer cantando / con lente corde.

vol. III Pag.1073 - Da CURIOSARE a CURIOSITÀ (1 risultato)

, 3-4: il sentimento di questi versi suppone necessariamente la notizia della circolazione del

vol. III Pag.1085 - Da D a DA (1 risultato)

pallidamente, seguendo con gli occhi i versi di anna veronica. serra, i-329

vol. III Pag.1090 - Da DACCAPO a DACRIOCISTECTOMIA (2 risultati)

con dolce inganno, nel leggere i versi del bemi, d'aver avuti egli

, d'aver avuti egli stesso que'versi scritti nel capo dacché nacque. casti

vol. III Pag.1092 - Da DADO a DADO (1 risultato)

fanno di gran frutti, / canzonette versi e favole. ariosto, 18-177: de

vol. IV Pag.8 - Da DAN-DAN a DANNARE (1 risultato)

argomenti tipicamente baudelairiani, così che i versi per lola di valenza, inseriti nel volume

vol. IV Pag.11 - Da DANNATORE a DANNEGGIAMENTO (2 risultati)

quel libricciuolo roso e tarlato, pieno di versi misteriosi, di abbreviature più misteriose ancora

tasso, i-122: gli altri quattro versi secuenti, credo che siano compresi ne la

vol. IV Pag.16 - Da DANNUNZIEGGIARE a DANTISTA (1 risultato)

dell'ordinaria legge della misura: questi versi son detti danteschi e riescono mirabili quando son

vol. IV Pag.17 - Da DANTOFILO a DANZA (1 risultato)

e sicura / cantando in danza be'versi d'amore, / e sospirar sovente,

vol. IV Pag.19 - Da DANZARE a DANZATORE (1 risultato)

, o grazie) / tento ritrar ne'versi miei la sacra / danzatrice. rovani

vol. IV Pag.22 - Da DAPPOICHÉ a DAPPRIMA (2 risultati)

: dappoi, perc'alcuni di questi versi si sono da la mia bocca uditi

il qual non abbia il grillo d'infilzar versi, potrò anch'io affibbiarmi la giornea

vol. IV Pag.24 - Da DARDO a DARE (1 risultato)

dentro la rete: / le stelle ai versi miei danno gli accenti, / ma

vol. IV Pag.25 - Da DARE a DARE (1 risultato)

non ci ha dato mai uno di quei versi perfetti, rilevati e scolpiti.

vol. IV Pag.27 - Da DARE a DARE (2 risultati)

: di nova pena mi convien far versi / e dar matera al ventesimo canto.

, 3-56: a prose, a versi, a rime / darà materia eterna in

vol. IV Pag.29 - Da DARE a DARE (1 risultato)

e mi nutrì d'altro che di versi, benché mi diede tanti ancora di questi

vol. IV Pag.31 - Da DARE a DARE (1 risultato)

a cantar i salmi di david in versi francesi. bonarelli, xxx-5-54: arditi

vol. IV Pag.32 - Da DARE a DARE (1 risultato)

addosso a'poeti, e i loro versi conciasse male. m. leopardi, 1-32

vol. IV Pag.36 - Da DARE a DASIPODA (2 risultati)

lì lì per chiudere quella filza di versi. nievo, 404: il povero giovine

tanto, che, diméntico affatto de'versi alla luna... uscii a

vol. IV Pag.37 - Da DASIPODIDI a DATA (2 risultati)

l'arte di far con prestezza dei be'versi italiani: ed il presto non lo

ed il presto non lo argomento già dai versi, che pur son elaborati, bensì

vol. IV Pag.42 - Da DATTILETRA a DATTILO (7 risultati)

, 31: trovo che trenta maniere di versi abbiamo dall'accento nostro, e non

né meno. dieci delli quali chiameremo versi piani...: dieci ne chiameremo

piani...: dieci ne chiameremo versi sdruccioli per rispetto che la parola estrema

termina: e dieci altri ne chiameremo versi tronchi. g. b. martini,

fra le molte e varie specie di versi, i più sovente usati sono il

carducci, iii-15-221: agli ultimi due versi, iambico archi- locheo e dattilico alcmanio

modenesi pur ora citato, sono composti di versi sdruccioli. d'annunzio, i-171:

vol. IV Pag.44 - Da DATURA a DAVANTI (1 risultato)

che qui rimane, odiato, coi suoi versi, / uno come tanti, operaio

vol. IV Pag.46 - Da DAVANZO a DAVVERO (1 risultato)

sm. lo stile sacro e ispirato dei versi di david. carducci, iii-20-77

vol. IV Pag.50 - Da DEBACCANTE a DEBELLATO (1 risultato)

menzini, i-128: e sono i versi miei falange ed armi, / il tempo

vol. IV Pag.51 - Da DEBELLATORE a DEBILITARE (1 risultato)

signori, sónosi messi a rimare in versi non sempre giusti il bordello e lo stravizio

vol. IV Pag.56 - Da DEBITO a DEBITORE (1 risultato)

: gli son debitore d'una quarantena di versi almeno. bruno, 3-299: li

vol. IV Pag.97 - Da DECOROSAMENTE a DECORRERE (1 risultato)

per lo più nelle frasi, ne'versi, nell'elocuzione, ma si smarrisce per

vol. IV Pag.98 - Da DECORRIMENTO a DECOTTO (1 risultato)

letteratura un cui alunno dia a stampare versi o prose prima del pieno decorrimento di

vol. IV Pag.107 - Da DEDALICO a DEDICARE (2 risultati)

per l'affetto. -gruppo di versi all'interno di un poema scritti in

. salvini, 30-2-82: ne'primi versi del poema della caccia d'invocazione e

vol. IV Pag.108 - Da DEDICATARIO a DEDICATO (2 risultati)

poco quello cui l'irsuto carducci dedicava versi sì fatti. moravia, ii-430:

che volevano esservi nominate aggiunti non pochi versi, uscì novellamente in roma (ronciglione

vol. IV Pag.111 - Da DEDUCIMENTO a DEDUTTORE (1 risultato)

allo stesso intento, da poi che ne'versi d'amore far meglio del petrarca e

vol. IV Pag.113 - Da DEFALCO a DEFERENTE (1 risultato)

d'editore a un libretto di suoi versi, offerendosi a pagare di suo l'

vol. IV Pag.117 - Da DEFINITAMENTE a DEFINITO (1 risultato)

ischiva, / sì che lontan da'versi mi rasegno. capellano volgar., i-335

vol. IV Pag.125 - Da DEFUNZIONE a DEGENERARE (1 risultato)

, nel punto / che andrà fra i versi miei reso immortale, / giaccia fra

vol. IV Pag.126 - Da DEGENERATIVO a DEGENERATO (1 risultato)

, 7-iv-78: ma da che i versi fescennini del volgo e de'rustici degenerarono

vol. IV Pag.130 - Da DEGNEVOLE a DEGNO (1 risultato)

applaudire ad una di lui satira in versi latini. foscolo, xviii-291: il personaggio

vol. IV Pag.131 - Da DEGNO a DEGRADAMENTO (1 risultato)

e ire, e sdegni / facendo i versi suoi sì dolci e degni / nullo

vol. IV Pag.140 - Da DELEGGERE a DELFIDE (1 risultato)

elegia. monti, x-3-511: poveri versi in mano / d'un asino censor

vol. IV Pag.141 - Da DELFINA a DELIA (1 risultato)

/ sovra i curvi delfini, / con versi fescenini / que'novelli imenei cantar s'

vol. IV Pag.146 - Da DELIBERATO a DELIBERAZIONE (1 risultato)

in fretta in fretta detti i suoi versi, sarebbe rimasto morto. foscolo, xiv-75

vol. IV Pag.149 - Da DELICATEZZA a DELICATO (3 risultati)

squisito gusto e di somma dilicatezza ne'versi loro. algarotti, i-338: si

gusto calcola freddamente il maggior numero de'versi cattivi sopra i buoni. dante è grande

dante è grande malgrado i suoi cattivi versi e le sue negligenze. pananti,

vol. IV Pag.151 - Da DELICATO a DELICATO (3 risultati)

non aver suono né aria catulliana que'versi. d'annunzio, v-1-304: veggo

i-i7: [della divina comedia] i versi poi soli, or sentenziosi, or

, v-117: non so se questi pochi versi piaceranno a vostra signoria che ha il

vol. IV Pag.153 - Da DELINEAMENTO a DELINEATO (2 risultati)

: ci sono del petrarca certi altri versi che dalla stessa loro indeterminatezza paiono predestinati

successi. buommattei, 20: in pochissimi versi possiam vivamente scolpire tutta la sapienza de'

vol. IV Pag.156 - Da DELIRARE a DELIRIO (2 risultati)

giorni aggiraronsi per la città ricantando i versi del coro che celebrava la potenza di

e libertà, e morì mormorando suoi versi su la cacciata dei barbari. viani,

vol. IV Pag.157 - Da DELIRIO a DELIRO (1 risultato)

falsità che non potesse da loro mettersi in versi con isperanza di dilettarci. goldoni,

vol. IV Pag.159 - Da DELITTUOSO a DELIZIA (1 risultato)

deporre il pensiero di mai più scrivere versi. carducci, ii-6-128: frequentò in faenza

vol. IV Pag.160 - Da DELIZIAIO a DELIZIARE (2 risultati)

delizia, / qualcuno forsennato / scrive versi tra le ceste di noci.

vate che seppe deliziarmi coi gentili suoi versi? d'annunzio, iii-1-61: i

vol. IV Pag.161 - Da DELIZIATO a DELIZIOSO (1 risultato)

di ima deliziosa angoscia la misura dei versi eroici del cantastorie, la quantità

vol. IV Pag.168 - Da DEMOCRATICAMENTE a DEMOCRATIZZATO (1 risultato)

me lo dicesse, trovava certo i miei versi troppo democratici nella veste. serra,

vol. IV Pag.174 - Da DEMONISMO a DEMORDERE (1 risultato)

a farmi suonare l'armonia pittrice dei versi, darò al poema l'ultima mano

vol. IV Pag.182 - Da DENOTABILE a DENSIMETRO (1 risultato)

. alfieri, v-2-558: questi [versi] gli ho messi per denotare che

vol. IV Pag.188 - Da DENTE a DENTE (1 risultato)

di cesare, 193: allora disse ericon versi in tra'suoi denti, unde l'

vol. IV Pag.189 - Da DENTE a DENTE (1 risultato)

perché nerone sfatò e proibì i suoi versi per vana competenza. lippi, 6-7

vol. IV Pag.194 - Da DENTRO a DENTRO (1 risultato)

serra, i-33: a considerare i versi in sé, come qualche cosa che porti

vol. IV Pag.201 - Da DEPLORABILMENTE a DEPLORATORE (1 risultato)

non sarà più possibile musicare drammi assurdi, versi deplorabili. 4. spiacevole

vol. IV Pag.202 - Da DEPLORATORIO a DEPORRE (1 risultato)

, 1-4-206: trovandosi in questi nostri versi bene spesso la deplorazione dell'assenzia, non

vol. IV Pag.211 - Da DEPOSITORE a DEPOSTO (1 risultato)

dose. carducci, iii-18-117: i versi scritti... nell'adolescenza poetica

vol. IV Pag.223 - Da DERATIZZAZIONE a DERETANAMENTE (1 risultato)

, xvii-395: come virgilio tolse i versi a quel di verona, così il petrarca

vol. IV Pag.226 - Da DERISO a DERIVA (1 risultato)

grandissima è l'impressione che quei dugento versi hanno fatta sul pubblico di milano,

vol. IV Pag.237 - Da DESCRITTORE a DESCRIVERE (1 risultato)

in una voce acutissima che descrive in versi la nascita del bambin gesù. gestisce

vol. IV Pag.238 - Da DESCRIVIBILE a DESERTICO (1 risultato)

anch'essi capivano che non bastano i versi a far poesia: e perciò incorniciavano la

vol. IV Pag.243 - Da DESIDERARE a DESIDERARE (3 risultati)

è difettosa, se vi sono molti versi che desiderano essere compiuti, limati,

poeta ch'io desidero, ha co'suoi versi da raccogliere in sé tutte le virtù

a desiderare. carducci, ii-6-269: ne'versi, che ella mi manda, specialmente

vol. IV Pag.248 - Da DESINARE a DESINENZA (1 risultato)

desinenti; il che usano gli oltramontani ne'versi latini. leopardi, ii-112: il

vol. IV Pag.249 - Da DESINENZIALE a DESIO (3 risultati)

e per lo più nelle desinenze de versi. n. franco, 2-110: sai

stato composto un simile sonetto? tutti versi, dal primo a l'ultimo, finiscono

la tua nova fatica / e dentro i versi miei laboriosi / tremò il disio de

vol. IV Pag.250 - Da DESIORE a DESIOSO (1 risultato)

esercito gentile. poliziano, 1-256: celesti versi con disio cantava. grazzini, 2-12

vol. IV Pag.256 - Da DESOLATO a DESOLAZIONE (1 risultato)

. quasimodo, 1-43: ti leggo dolci versi d'un antico, / e le

vol. IV Pag.259 - Da DESSUDAZIONE a DESTARE (1 risultato)

5-211: sciolti che sieno [i versi] da quel loro numero, non paiono

vol. IV Pag.260 - Da DESTARE a DESTARE (1 risultato)

carducci, iii-24-141: un giovane che fa versi mi desta il ribrezzo e la nausea

vol. IV Pag.264 - Da DESTINATO a DESTINAZIONE (1 risultato)

xxx-1-167: poi con lieto sperar lor versi in grembo / il destinato seme, e

vol. IV Pag.265 - Da DESTINAZIONE a DESTINO (1 risultato)

destino / vuol pur che il mondo versi / i bianchi fiori in persi,

vol. IV Pag.273 - Da DESTRO a DESTRO (1 risultato)

, non saprei trovar menda in quei versi. manzoni, pr. sp.,