Grande dizionario della lingua italiana

Prototipo edizione digitale

Risultati per: vero Nuova ricerca

Numero di risultati: 18690

vol. I Pag.1 - Da A a A (1 risultato)

è per tutti i canti il titol vero / scritto: « ai liberatori de

vol. I Pag.2 - Da A a A (3 risultati)

e dura la salita, / onde al vero valor conven ch'uom poggi. idem

nostra mente a i rai del primo vero. idem, 17-27: i suoi guerrieri

dice / che lume fia tra 'l vero e lo 'ntelletto. petrarca, 90-7:

vol. I Pag.3 - Da A a A (1 risultato)

chi di loro fosse che dicesse il vero. -ant. durante, in

vol. I Pag.5 - Da A a A (3 risultati)

e 'l quale, a voler dir lo vero, / fu stabilita per lo loco

2 (32): « è vero » soggiunse, « ma tocca ai preti

1827 (30): « gli è vero, ma tocca egli ai preti di

vol. I Pag.6 - Da A a ABATE (1 risultato)

/ ch'avean molt'anni già celato il vero. andrea da barberino, 1-17:

vol. I Pag.7 - Da ABATINO a ABBACINARE (1 risultato)

foscolo, ii-2-417: una leziosità da vero abatino d'arcadia. tommaseo, 1-398

vol. I Pag.8 - Da ABBACINATO a ABBAGLIAMENTO (1 risultato)

sono a s. giovanni: è vero che'pisani ce ne ingannarono, che

vol. I Pag.9 - Da ABBAGLIANTE a ABBAGLIARE (1 risultato)

occhi di maniera che non iscorgano il vero. tasso, 6-i-150: mentre ancor

vol. I Pag.11 - Da ABBAIARE a ABBANCARE (2 risultati)

tanto ardente, tenni il danno o per vero, o per verisimile. botta,

per verisimile. botta, 4-1046: vero e sincero parto del secolo decimottavo fu

vol. I Pag.12 - Da ABBANCATO a ABBANDONARE (1 risultato)

. vasari, i-559: e nel vero, uno che dorma non può imitarsi

vol. I Pag.14 - Da ABBANDONATORE a ABBARBAGLIARE (1 risultato)

dubbio. idem, iv-1-533: è proprio vero dunque che questa parte d'odio immancabile

vol. I Pag.15 - Da ABBARBAGLIATAMENTE a ABBARRATO (1 risultato)

che è di mestieri ch'e'ci sia vero e leale, mentre e'ci fa

vol. I Pag.20 - Da ABBATTUTO a ABBELLIRE (1 risultato)

in molta parte onde s'abbella il vero / sei tu, dolce pensiero; /

vol. I Pag.22 - Da ABBÌ a ABBIGLIARE (1 risultato)

però dubbio se si debba dire abbiccì o vero abbeccè: perché veramente i latini dovettero

vol. I Pag.24 - Da ABBISOGNEVOLE a ABBOCCATO (3 risultati)

boiardo, 721: potranno testimoniare questo per vero esser dicto, e non per

franco, 1-138: quando entra il vero lupo in una gregge, / alle deboli

bologna. bruno, 165: è vero, perché basta esservi una volta abboccati insieme

vol. I Pag.30 - Da ABBOZZATO a ABBRACCIARE (1 risultato)

lunga lettera con un cordiale abbracciamento di vero amico. leopardi, iii-144: rinnuovo

vol. I Pag.32 - Da ABBRACCIARE a ABBRANCARE (1 risultato)

ciò che ella diceva più che per vero. idem, dee., 9-6 (

vol. I Pag.38 - Da ABBURATTATA a ABERRAZIONE (1 risultato)

abèrro). deviare, allontanarsi dal vero o dal giusto o dal normale.

vol. I Pag.39 - Da AB ESPERTO a ABETINO (3 risultati)

caso, inanzi, ab aeterno fu vero, e non per altro che per essa

non per altro che per essa verità fu vero, che la verità doveva qualche volta

fatto vedere che non ci è altro vero purgatorio che cristo, ordinato per mondarci ab

vol. I Pag.41 - Da ABILITÀ a AB INITIO (1 risultato)

di qualche cosa o lo chiama. è vero altresì che ricevendo dieci, con un

vol. I Pag.42 - Da AB INTESTATO a ABISSO (2 risultati)

, 2-478: si mostrerà quanto sia vero che ne'primi tempi di roma vi fusse

dante, inf., 4-8: vero è che 'n sulla proda mi trovai /

vol. I Pag.43 - Da ABITABILE a ABITARE (1 risultato)

. cassiodoro, 228: « abyssum vero dicimus nimis aliquid profundum, quod altitudine

vol. I Pag.45 - Da ABITO a ABITUALE (1 risultato)

il monaco, dicono; e sarà vero. ma, quanto al povero chierichino,

vol. I Pag.46 - Da ABITUALITÀ a ABITURO (3 risultati)

le difese, e sappiamo non esser vero errore l'usarli. ma qui si tratta

]. galileo, 738: se il vero asse, i veri poli, il

asse, i veri poli, il vero equinoziale terrestri non si mutano in terra,

vol. I Pag.47 - Da ABIURA a ABNEGAZIONE (1 risultato)

consuete abbondanti abluzioni -ché, a dir vero, della persona... era

vol. I Pag.50 - Da AB ORIGINE a ABORTIRE (2 risultati)

simil macchia abborrirei cristiana è amatrice del vero, e aborrente da ogni ombra me stesso

. gozzi, ii-138: egli è pur vero ch'io non ho di menzogna.

vol. I Pag.52 - Da ABREAGIRE a ABUNA (1 risultato)

esposizione non sia al tutto absona dal vero, niente di meno a sì alto poema

vol. I Pag.53 - Da ABURTO a ACALEFA (2 risultati)

sovrano padrone. goldoni, i-1029: è vero, son troppo buono, avete ragione

, e mi dice: -che è vero che vo'discorrereste volentieri colla mi'stella?

vol. I Pag.54 - Da ACALIFA a ACCA (2 risultati)

t sf. filos. inconoscibilità del vero. termine tecnico usato dai filosofi scettici

sull'acatalepsia o sia incom- prendevolità del vero circa la natura dei morbi.

vol. I Pag.55 - Da ACCACCHIARE a ACCADEMICO (4 risultati)

1-5-409: questo buon uomo dice il vero... -dice il vero, perché

dice il vero... -dice il vero, perché dice a vostro modo,

7. pitt. studio del nudo dal vero per esercitazione scolastica. sinisgalli,

posson fare i toscani quando hanno ingegno vero e non vogliono perciò né potrebbero toscaneggiare

vol. I Pag.56 - Da ACCADEMISMO a ACCAGLIARE (1 risultato)

imperadore; egli lo domandò, se era vero quello che era accagionato. passavanti.

vol. I Pag.57 - Da ACCAGLIATO a ACCALORIMENTO (1 risultato)

panzini, ii-568: « non è mica vero » pareva dire il bestiolo « che

vol. I Pag.58 - Da ACCALORIRE a ACCANEGGIATO (1 risultato)

non potere campare, disperando, come un vero accanato, si dirizzò a giovacchino,

vol. I Pag.59 - Da ACCANIMENTO a ACCANTONARE (1 risultato)

accusando l'uomo che io credo il vero colpevole. bontempelli, 6-329: il poco

vol. I Pag.62 - Da ACCAREZZATORE a ACCASARE (1 risultato)

-ora penserai ad accasarti, non è vero? -ad accasarmi? e perché? -perché

vol. I Pag.63 - Da ACCASATO a ACCATASTARE (1 risultato)

abitatori,... ben da vero ingannò le speranze. padula, 471:

vol. I Pag.64 - Da ACCATASTARE a ACCATTATO (3 risultati)

vecchia quadreria è stata trasformata in un vero museo, con quadri ben spaziati, pareti

e poi, se di'il vero, n'accatti nimici. e però fuggi

giamboni, 2-51: che sia così vero, cioè che la luna accatti il

vol. I Pag.65 - Da ACCATTATORE a ACCAVALCIARE (1 risultato)

pigliava quello che mi davano come un vero accattone; il dolore mi aveva uguagliato

vol. I Pag.68 - Da ACCEGGIA a ACCENDERE (1 risultato)

... magalotti, 21-174: vero è che con maggior difficoltà del- l'

vol. I Pag.69 - Da ACCENDERE a ACCENDERE (3 risultati)

che accende nei nostri la conoscenza del vero? paolieri, 2-172: sulle branche nevose

consumi, t'accenda il cuore, se vero è che ogni amore acceso da virtù

carducci, i-769: era un piacere vero e singolarissimo a udire il rocchi leggere e

vol. I Pag.72 - Da ACCENSO a ACCENTO (2 risultati)

e ben iscolpire e battere col suo vero suono gli accenti delle parole. carena,

questo segno si mette, perché in vero più son le parole che non si segnano

vol. I Pag.74 - Da ACCERTABILE a ACCESO (6 risultati)

accertare; verifica; riconoscimento (del vero, del reale). s

volgar., 1-4-215: non accostati con vero accertamento a niuna delle parti. b

2. verificare l'autenticità, riconoscere per vero (un fatto, una notizia)

enti. idem, v-271: il vero, massime nelle cose umane, non

. 7. rifl. risultare vero, autentico. tasso, 12-100:

73-32: quella etate / ch'ai vero onor fur gli animi sì accesi. idem

vol. I Pag.76 - Da ACCESSORIAMENTE a ACCETTA (2 risultati)

: allora..., fosse un vero accesso di frenesia, che ce n'

1827 (412): e a dir vero, cogli accessorii che vi si appiccarono

vol. I Pag.79 - Da ACCHETATO a ACCHITARE (1 risultato)

. baretti, i-93: a dir vero, se non vi si mette rimedio,

vol. I Pag.80 - Da ACCHITO a ACCIACCO (1 risultato)

innanzi intere co'lor noccioli, o vero prima cavatone il nocciolo, e come

vol. I Pag.82 - Da ACCIAPINARE a ACCIDENTALITÀ (2 risultati)

nel dare a ciò che è naturalmente vero e bello le forme accidentali confacenti ai

adunque non è una curiosità, ma un vero e proprio problema, o problema filosofico

vol. I Pag.84 - Da ACCIDENTI a ACCIDIARE (3 risultati)

creduto essere [il caldo] un vero accidente affezione e qualità che realmente risegga

132]: accidia è tristizia, o vero rincrescimento, o vero lentezza di desiderare

è tristizia, o vero rincrescimento, o vero lentezza di desiderare e acquistare lo sommo

vol. I Pag.85 - Da ACCIDIATO a ACCINGERE (1 risultato)

e tortole, alcuni accecati, o vero alcuni accigliati, che niente veggano,

vol. I Pag.88 - Da ACCIVITO a ACCOCCARE (2 risultati)

come scende, si chiama accline o vero declive. 2. figur.

considerata come scende si chiama accline o vero declive. galileo, 507: ora

vol. I Pag.90 - Da ACCOGLIMENTO a ACCOLLARE (1 risultato)

dante, inf., 4-9: vero è, che 'n su la proda mi

vol. I Pag.94 - Da ACCOMODATAMENTE a ACCOMODATO (1 risultato)

senso delle parole, hanno aspetto diverso dal vero, ma son poste in cotal guisa

vol. I Pag.95 - Da ACCOMODATORE a ACCOMPAGNARE (2 risultati)

accomodante. ojetti, i-67: il vero uomo politico deve essere forte e parere

essere forte e parere accomodevole. il vero uomo parlamentare deve essere accomodevole e parere

vol. I Pag.96 - Da ACCOMPAGNATA a ACCOMPAGNATO (2 risultati)

che mai nel mattino ho provato / cosi vero: soltanto, mi sento più forte

iii-444: caro conte, dite il vero, vi ammogliereste voi?...

vol. I Pag.97 - Da ACCOMPAGNATORE a ACCONCEZZA (3 risultati)

: fidanzati? no, non ci fu vero fidanzamento. sono stato il suo boy-friend

. guittone, 3-66: ma gaudio vero e buono e grande e dolse [=

d'annunzio, iv-1-533: è proprio vero dunque che qualche parte d'odio si cela

vol. I Pag.98 - Da ACCONCIABILE a ACCONCIARE (1 risultato)

facea carta delle trasmutazioni per licenza del vero creditore, e poi gli scrivani gli acconciavano

vol. I Pag.100 - Da ACCONCIME a ACCONCIO (1 risultato)

colorato ed acconcio per modo, che braccio vero significava sua apparenza. ariosto, 20-75

vol. I Pag.101 - Da ACCONCIONI a ACCONTARE (1 risultato)

sì esaminò il fatto, e saputo il vero, per acconcio dell'opera, diede

vol. I Pag.102 - Da ACCONTATO a ACCOPPIARE (1 risultato)

/ mentre che l'un coll'altro vero accoppio, / i'farò forse un

vol. I Pag.103 - Da ACCOPPIATO a ACCORATO (1 risultato)

, 6-64: ma poi ch'il vero intese, e intese ancora / che dèe

vol. I Pag.104 - Da ACCORATOIO a ACCORDANZA (1 risultato)

che quando anche non mi guidasse all'esatto vero,... mi guida dentro

vol. I Pag.105 - Da ACCORDARE a ACCORDATO (1 risultato)

se 'l vetro / 'l dice il vero, e vede ch'el s'accorda /

vol. I Pag.108 - Da ACCORRUOMO a ACCORTO (1 risultato)

prudentissimi, non discer- nino il vero dal falso. piccolomini, 216: tu

vol. I Pag.109 - Da ACCOSCIARE a ACCOSTARE (1 risultato)

gli sportelli, che a dire il vero non avevano più né ganci né serratura.

vol. I Pag.110 - Da ACCOSTARELLO a ACCOSTO (2 risultati)

gli spagnoli chiamano de las velas o vero de los latrones. nomi appropriatoli,

accostarsi più alla questione, « è vero », soggiunse, « ma tocca ai

vol. I Pag.112 - Da ACCOVACCIOLARE a ACCOZZO (1 risultato)

accozzeresti tre pallottole in un corno, o vero bacino; tu non vedresti un bufolo

vol. I Pag.113 - Da ACCREDERE a ACCRESCERE (1 risultato)

. davanzali, ii-247: io dirò il vero di quelle cose, che gli antichi

vol. I Pag.116 - Da ACCURATO a ACCUSARE (4 risultati)

di', di', se questo è vero; a tanta accusa / tua confession convien

/ che lo dovrian saper, se vero fora. tasso, 5-58: ben m'

e sm. più forte del vero, e disse che sentiva il bisogno di

bene quello che voi rispondete, e se vero 3. dir. atto di

vol. I Pag.117 - Da ACCUSATA a ACERBITÀ (1 risultato)

giudice. ariosto, 4-64: sia vero o falso che ginevra tolto / s'abbia

vol. I Pag.120 - Da ACETILENICO a ACETOSO (1 risultato)

sugo della acetosità dello cedro o vero dello arancio. crescenzi volgar.

vol. I Pag.121 - Da ACETUME a ACHIRO (1 risultato)

al ritorno, di notte è un vero lete. giunto all'altra riva non ho

vol. I Pag.123 - Da ACIDOSALINO a ACONITO (1 risultato)

come bambini alla poppa: e da vero succian tanto, che con esser sempre pieni

vol. I Pag.124 - Da ACONTISTA a ACQUA (3 risultati)

cosa che abbia malvagia virtude, o vero che si solva e facciasene acqua, o

che si solva e facciasene acqua, o vero che si metta in acqua, sarà

certo che tu mi avevi detto il vero, ch'egli [il bambino] era

vol. I Pag.126 - Da ACQUA a ACQUA (1 risultato)

12-6-70: essa nebbia però era un vero nuvolo, che si scioglieva in minutissima pioggia

vol. I Pag.128 - Da ACQUA a ACQUA (1 risultato)

, usò acquarzente fine, trovò esser vero quanto fu profferito dal verulamio. idem

vol. I Pag.135 - Da ACQUICOLA a ACQUIETARE (3 risultati)

in sogno, ma forse ero nel vero, / che in te parlasse, fatto

acquetare il popolo. petrarca, 17-6: vero è che 'l dolce mansueto riso /

ch'or da lui [il primo vero] pendo, e mi rivolgo a lui

vol. I Pag.137 - Da ACQUISTARELLO a ACQUISTO (1 risultato)

un retto e sicuro discorso e il vero amore delle verità. bar etti, i-113

vol. I Pag.139 - Da ACRE a ACRIMONIOSO (1 risultato)

di', di', se questo è vero ». boccaccio, 5-80: colui che

vol. I Pag.141 - Da ACROMATINA a ACUIRE (1 risultato)

scuola per vivere, ma il suo vero stato erano le lettere, sonetti,

vol. I Pag.143 - Da ACUTANGOLO a ACUTO (1 risultato)

c. dati, i-383: l'uso vero e proprio di lei [la geometria]

vol. I Pag.144 - Da ACUTO a ADACQUATOIO (1 risultato)

quanto gli angoli sono meno ottusi, o vero più acuti, tanto meno d'aria

vol. I Pag.148 - Da ADATTATO a ADDECIMAZIONE (1 risultato)

sorrise, come per dirle che non era vero. ma non seppe trovare né meno

vol. I Pag.153 - Da ADDIMANDATORE a ADDIRE (1 risultato)

che sia, e così sia il vero ». marino, 354: già già

vol. I Pag.154 - Da ADDIRE a ADDISCIPLINARE (3 risultati)

carducci, 84: péra chi al vero inesorato... /...

/ puro si addisse e per l'augusto vero / spregiò vulghi e tiranni e 'l

del pari addirizzarle al bene e al vero; non tutte sono del pari raddrizzarli

vol. I Pag.156 - Da ADDIVINARE a ADDOBBATO (1 risultato)

addobbatore... non possa o vero debbia conciare alcuna montonina in alcuna tina

vol. I Pag.162 - Da ADDOSSATO a ADDOTTORATO (5 risultati)

. dante, purg., 10-137: vero è che più o meno eran contratti

hanno nel primo aspetto qualche sembiante di vero, in quanto l'antiquato concetto dell'im-

, si vedrà per ragioni vivissime esser vero, mentre si considerano nel suo discorso

invenzione adduce. marchetti, 1-668: vero è che nell'addotta similitudine si osservò

toman come v'andarono, addottorati è vero, ma non dottori. goldoni, iii-681

vol. I Pag.163 - Da ADDOTTRIN ABILE a ADDURRE (1 risultato)

: avviene un'altra infermità, o vero magagna, intorno del garetto dalla parte dietro

vol. I Pag.164 - Da ADDUTTORE a ADEGUARE (1 risultato)

: or quanto è da lungi dal vero credere, colui che dice che i fatti

vol. I Pag.165 - Da ADEGUATAMENTE a ADEMPIERE (2 risultati)

modo quello che tu di'si domanda vero, perché è adequato allo intelletto tuo.

, iii-489: la verità è una adequazione© vero quadrazione dello intelletto alla cosa, overo

vol. I Pag.167 - Da ADERENTEMENTE a ADERMIA (2 risultati)

antichi agricoltori hanno costume di piantare per vero magliuolo quello che si spicca rasente il

la fede ci discuopre il nostro ultimo fine vero; come la speranza fa sì che

vol. I Pag.168 - Da ADERPICARE a ADESO (3 risultati)

dare, colui ha più voci d'esser vero papa. marsilio ficino, 2-108:

sacchetti, 198-195: e ben dicea il vero, ch'elli avea preso l'alluminato

della mente e di tutto l'uomo al vero ». svevo, 3-574: penso

vol. I Pag.170 - Da ADIETTO a ADIRATAMENTE (1 risultato)

chim. materia grassa e acida chenere il vero: dunque passata quella, con discrezione pro

vol. I Pag.173 - Da ADOCCHIATORE a ADOMBRARE (2 risultati)

con tanta oscurità gli occhi, che il vero non gli lascia vedere. tasso,

, / tutto adombrando con mal'arti il vero, / pur come vizio sia,

vol. I Pag.174 - Da ADOMBRATAMENTE a ADONE (2 risultati)

desimi piacque ai poeti, saggi adombratori del vero, figu rare nel loro

dal volere di dio che fosse, o vero da spirito diabolico, dicea le cose

vol. I Pag.175 - Da ADONE a ADOPERARE (1 risultato)

, ma la forza autorevole autenticasse il vero, e adonestasse le azioni. foscolo,

vol. I Pag.177 - Da ADORANDO a ADORAZIONE (5 risultati)

, andando in quella parte, trovarono vero ciò che loro era stato detto,

idoli e non vegendo né conoscendo dio vero. savonarola, iv-15: adorare ancora in

leggi al popolo ch'adora / con vero culto deità non falsa. battista,

fantasia] le deità del bello, del vero, del giusto, e le adora

di medicina, terribili adoratori del santo vero e perciò molto scalmanati. deledda

vol. I Pag.178 - Da ADORDIN ARE a ADORNARE (1 risultato)

li adornamenti de li miracoli: e vero dice, ché li adornamenti de le

vol. I Pag.180 - Da ADOTTATIVO a ADSTRATO (1 risultato)

roma non fosse più oltre sviata dal vero suo fine. panzini, ii-210:

vol. I Pag.181 - Da ADUGGERE a ADULATORE (5 risultati)

crusca]: la bestia aduggiata 0 vero affascinata, sta trista e grave; e

hanno in odio chi dice lor il vero? anguillara, 10-114: e del grido

non adula al re, ma dice il vero. caporali, ii-73: e sebben

mai essere altro che vostro vero amico, non adulandovi mai,

qual modo possa l'omo conoscere il vero amico dall'adulatore. ma questo

vol. I Pag.182 - Da ADULATORIAMENTE a ADULTERAZIONE (3 risultati)

ed hanno in odio chi dice lor il vero? e spesso parendogli che chi lauda

buti, 1-485: adulazione, o vero lusinga, è compiacenzia mostrata al prossimo

marsilio ficino, 2-153: il vero amore non è altro che un certo

vol. I Pag.183 - Da ADULTERIA a ADULTO (3 risultati)

prato fu già uno statuto, nel vero non men biasimevole che aspro, il quale

il quale chiama adultero, perché il vero sposo della chiesa o il vero papa

il vero sposo della chiesa o il vero papa era celestino, o veramente adultero,

vol. I Pag.185 - Da ADUNATORE a ADUSARE (1 risultato)

non è una curiosità, ma un vero e proprio problema. = variante

vol. I Pag.187 - Da AERE a AEREO (2 risultati)

, e anche l'anima nostra, o vero questo aere sottile. egidio romano volgar

brillante... introduce la considerazione del vero. cattaneo, ii-1-254: fin d'

vol. I Pag.188 - Da AEREOPLANANTE a AEROFOBO (1 risultato)

il colore arabico detto turchino, o vero aerino, molto vistoso. foscolo, v-142

vol. I Pag.191 - Da AFACA a AFFACCENDAMENTO (1 risultato)

ipocrisie politiche e letterarie rinfresca dire il vero. dossi, 200: l'anima sua

vol. I Pag.195 - Da AFFANNONE a AFFARACCIO (1 risultato)

. note al malmantile, 268: il vero significato [di salamistra] è di

vol. I Pag.197 - Da AFFARE a AFFARUCCIO (3 risultati)

dante (tommaseo]: non è vero che enea capitasse a cartagine e avesse affare

chiamare 'procaccianti ', 0 con più vero nome 'imbroglioni'. imbriani, 2-63

imbroglio. pirandello, 8-259: era vero dunque. la fortuna acciuffata. affaroni

vol. I Pag.198 - Da AFFASCIARE a AFFATICAMENTO (2 risultati)

(in modo che non discema il vero); sedurre, attrarre; incantare.

/ della via si rabbuffano, col vero, / spinte dall'ira, affastellando

vol. I Pag.199 - Da AFFATICANATURE a AFFATICATO (1 risultato)

a posare. luca pulci, 2-4: vero dirò, ch'io c'ho pure allevati

vol. I Pag.200 - Da AFFATICATORE a AFFAZZONAMENTO (1 risultato)

siamo daccapo affatto, ma quel daccapo vero, daccapo affatto affattissimo. baretti,

vol. I Pag.201 - Da AFFAZZONARE a AFFERMARE (1 risultato)

fortunati e i buoni no. non è vero! lo affermo! avrei mille

vol. I Pag.202 - Da AFFERMATAMENTE a AFFERRARE (3 risultati)

ancor io dire affermatamente così esser vero come voi dite. = comp

: parla con lingua di fede affermatrice del vero. bartolomeo da s. c

.: che si può intendere nel suo vero senso. b. croce,

vol. I Pag.203 - Da AFFERRATO a AFFETTARE (3 risultati)

capire, comprendere; penetrare il senso vero; intuire con sicurezza. caro [

di checchessia, come 'afferrare il vero, afferrare il fatto ', o anche

capriccio. idem, ii-24: il vero certamente non è bello: ma pur

vol. I Pag.205 - Da AFFETTO a AFFETTUOSITÀ (1 risultato)

duro affetto. idem, 122-7: vero è 'l proverbio, ch'altri cangia il

vol. I Pag.206 - Da AFFETTUOSO a AFFEZIONE (1 risultato)

, benevolenza', da pochi, è vero, si usa; non ostante gioverà

vol. I Pag.207 - Da AFFEZIONEVOLE a AFFIBBIARE (4 risultati)

vien creduto essere [il caldo] un vero accidente affezzione e qualità che realmente risegga

opprimere. nuccoli, i-222: io vero amico te conseglio, / che tu

: non ci fu mai tra noi vero affiatamento. = deriv. da

attorno coll'organino, imparai, con vero stupore e dolore profondo, le condizioni

vol. I Pag.208 - Da AFFIBBIATO a AFFIDARE (1 risultato)

i'mi piglio con voi; ditemi il vero, / siete stato ora qui?

vol. I Pag.211 - Da AFFILATOIO a AFFINATO (1 risultato)

nelle scienze affinato, sa discemere il vero dal falso. segneri, i-405: il

vol. I Pag.216 - Da AFFIZIO a AFFLITTO (2 risultati)

. nievo, 691: conobbi allora esser vero che le passioni racchiudono in sé i

afflitta. petrarca, 76-9: e come vero prigioniero afflitto, / de le catene

vol. I Pag.221 - Da AFFOLTATA a AFFONDARE (1 risultato)

ottimo, iii-608: li aperse il vero contra la cupidigia delli uomini, li

vol. I Pag.231 - Da AGATA a AGENTE (1 risultato)

e. cecchi, 6-320: era un vero e proprio agente di stranieri, che

vol. I Pag.232 - Da AGENZARE a AGERE (2 risultati)

badava a ripetere ch'egli era un vero scioperante, non un agente provocatore,

. compiacersi. guittone, ii-249: vero specchio u's'agenza / ciascuno ch'

vol. I Pag.233 - Da AGEVILE a AGEVOLE (1 risultato)

al povero ed al ricco t'agevola il vero conoscimento de'due stati. cattaneo,

vol. I Pag.237 - Da AGGHIACCIATO a AGGIARDINARE (1 risultato)

la feccia del grano già segato, o vero, come fa chi ha comodo,

vol. I Pag.241 - Da AGGIUNGIMENTO a AGGIUNTO (3 risultati)

tre esser potessero, né mai al vero non aggiunse né s'appressò. cassiano volgar

quella figura che i latini chiamano apposizione o vero aggiugniménto; ciò è: la qual

orazione. boccaccio, i-84: e nel vero, mentre che io starò lontano da

vol. I Pag.242 - Da AGGIUNZIONE a AGGIUSTARE (1 risultato)

dal fianco, facendo seco le parti di vero e fedele amico in un continuo

vol. I Pag.243 - Da AGGIUSTARE a AGGLOMERAZIONE (1 risultato)

cioè il racconto] così aggiustatamente al vero, che io ne rimasi fuori di me

vol. I Pag.245 - Da AGGRADEVOLE a AGGRANDIRE (1 risultato)

agradivo or dire / ciò che de vero grado in cor m'agrada.

vol. I Pag.247 - Da AGGRAVARE a AGGRAVATIVO (3 risultati)

, e duce, / ch'ai vero sole, onde partì, conduce, /

da sé ogni cosa che può maculare o vero aggravare la sua coscienza. redi,

coscienza. redi, 16-viii-356: in vero ciò sarebbe un negozio molto aggravante la

vol. I Pag.249 - Da AGGREDITO a AGGRESSIONE (1 risultato)

. redi, 16-iii-11: tengono per vero, che tal generazione derivi da certi minimi

vol. I Pag.251 - Da AGGROPPAMENTO a AGGRUMATO (1 risultato)

sm. l'aggrumare; coaguricavata dal vero, e anzi a capriccio dell'artefice,

vol. I Pag.253 - Da AGGUAGLIATAMENTE a AGGUANTARE (2 risultati)

e scalda: similmente iddio, lume del vero agli animi concede e ardore di carità

altero, / ch'agguagliar cerchi il vero, / potrai costei dipinta / finger vera

vol. I Pag.254 - Da AGGUARDAMENTO a AGGUATO (1 risultato)

.. faceva il prepotente, da vero bullo. io, che avevo aspettato questo

vol. I Pag.262 - Da AGNELLOTTO a AGNOSTICISMO (1 risultato)

paziente. marsilio ficino, 2-154: il vero amatore la gioventù da falsi amanti difende

vol. I Pag.263 - Da AGNOSTICO a AGO (1 risultato)

v-54: dare in quel d'alcuno o vero dove gli duole, significa quello che

vol. I Pag.265 - Da AGONE a AGORAFOBIA (1 risultato)

tutta la persona e dubitava s'era vero quello che sentiva, il cuore mi

vol. I Pag.267 - Da AGRARIO a AGRESTO (2 risultati)

.. vedèvami... su un vero e vivissimo baio, in una montura

cavalieri volgar., 73: voi dite vero, che l'amante riceve alcuna volta

vol. I Pag.268 - Da AGRESTONE a AGRIFOGLIO (1 risultato)

antichi agricoltori hanno costumato di piantare per vero magliuolo quello che si spicca rasente il

vol. I Pag.270 - Da AGRO a AGRUME (1 risultato)

, oggi si usa e abusa. è vero che il vastissimo territorio circostante a roma

vol. I Pag.273 - Da AGUZZATA a AGUZZO (1 risultato)

, lettor, ben li occhi al vero. boccaccio, iv-19: quanto potei per

vol. I Pag.275 - Da AIACE a AIRONE (4 risultati)

v-44: andare a zonzo o vero aione, o vero aiato, ciò è

zonzo o vero aione, o vero aiato, ciò è andare qua e là

varchi, v-44: andare a zonzo o vero aione o vero aiato, ciò è

: andare a zonzo o vero aione o vero aiato, ciò è andare qua e

vol. I Pag.276 - Da AITA a AIUOLA (1 risultato)

al bisogno prender l'arme, / o vero al poggio faticoso et alto / ritrarmi

vol. I Pag.277 - Da AIUOLO a AIUTARE (1 risultato)

della casa, 2-3-222: ché in vero [que'signori] meritano d'essere

vol. I Pag.278 - Da AIUTATIVO a AIUTORIO (1 risultato)

porge aiuto non piccolo a bené intendere il vero. algarotti, 1-77: non sapeano

vol. I Pag.282 - Da ALABASTRAIO a ALACRE (1 risultato)

altari. panzini, i-799: non è vero che lei abbia un cuore di pietra

vol. I Pag.285 - Da ALBA a ALBASTRELLO (2 risultati)

albus cum quodam pallore est: candidus vero niveus et pura luce perfusus ».

? ti piace l'albana? albana vero, di bertinoro?... di

vol. I Pag.287 - Da ALBERCOCCO a ALBERGARE (1 risultato)

. b. davanzali, ii-510: il vero annestar l'albercocco è a bucciuolo.

vol. I Pag.288 - Da ALBERGATO a ALBERGO (1 risultato)

v- 168: era a dir vero [la mia camera] la sola di

vol. I Pag.291 - Da ALBIO a ALBORE (1 risultato)

un libro d'arte, ma un vero albo d'intagli e di vignette. panzini

vol. I Pag.292 - Da ALBORELLA a ALCADE (1 risultato)

ad aggiungere e poi a convertirsi nel vero e proprio legno): si presenta di

vol. I Pag.296 - Da ALCOOLIMETRIA a ALCUNO (1 risultato)

: non troppo simpatico, a dir vero, e non senza, anche lui,

vol. I Pag.297 - Da ALDACE a ALDINO (2 risultati)

. leopardi, 1022: è ben vero che alcune volte penso che gli antichi

ii-782: sono malattie in cui non è vero che la coscienza si spegne: rimane

vol. I Pag.299 - Da ALENAMENTO a ALETTA (2 risultati)

e i versi riempiono tutta la riga: vero quaderno per versi alessandrini.

gr. àa7) &f)? 'vero, reale, naturale 'e da

vol. I Pag.301 - Da ALFABETO a ALFINE (1 risultato)

dalla morta gora / al mar del vero di cui s'innamora, / nel nostro

vol. I Pag.304 - Da ALIARE a ALIEETO (1 risultato)

venuto il tempo suo: egli è vero che di verno tu puoi mettere d'oro

vol. I Pag.305 - Da ALIENABILE a ALIENAZIONE (1 risultato)

, ii-669: sensibile, egli è vero, è fra noi l'alienazione del pubblico

vol. I Pag.306 - Da ALIENIGENA a ALIMENTARE (1 risultato)

tal disegno. leopardi, 32-71: valor vero e virtù, modestia e fede /

vol. I Pag.307 - Da ALIMENTARE a ALIMENTO (1 risultato)

, 1-4-1-53: questa disposizione non importa vero e formale usufrutto, ma si risolve negli

vol. I Pag.308 - Da ALIMENTOSO a ALISSO (1 risultato)

alimo l'asfodelo, il che non è vero. perché c'è taluno propriamente detto

vol. I Pag.311 - Da ALLACCIATO a ALLAMPANATO (1 risultato)

che un crocchio di dame diventava un vero allagamento di merletti, di seta e

vol. I Pag.316 - Da ALLEGABILE a ALLEGARE (1 risultato)

sapevo se el detto in sé era vero, potendosene allegare in contrario molte esperienze

vol. I Pag.317 - Da ALLEGATO a ALLEGGERIRE (2 risultati)

manzoni, 131: questo principio, vero in tutti i tempi, si può ai

fine di portar qualche alleggerimento al suo vero dolore, si permette...

vol. I Pag.319 - Da ALLEGORICAMENTE a ALLEGRAMENTO (1 risultato)

quale o ceh in parte il vero, sì che a questi sia manifestissimo,

vol. I Pag.320 - Da ALLEGRANZA a ALLEGREZZA (1 risultato)

pensieri. savonarola, iv-19: egli è vero questo proverbio, che uno semina e

vol. I Pag.326 - Da ALLEVARE a ALLIBIRE (1 risultato)

16: già mormorando dicevano, bene era vero e credibile che donna allevata in gran

vol. I Pag.328 - Da ALLIGNAMENTO a ALLINEO (1 risultato)

ii-786: sono nato nella città, è vero, in una di quelle terribili case

vol. I Pag.329 - Da ALLINGUATO a ALLOCCO (1 risultato)

quale manoscritto autografo del petrarca, da vero barbaro allobrogo, lo buttai là,

vol. I Pag.330 - Da ALLOCHESSIA a ALLODOLA (1 risultato)

.. o pure in qualità d'allodio vero e puro, che è quello pe

vol. I Pag.331 - Da ALLODOSSIA a ALLOGATO (1 risultato)

se allogherà in alcuna nave, o vero legno, per andare in alcun viaggio

vol. I Pag.333 - Da ALLOGGIATORE a ALLONTANARE (1 risultato)

maligna pittura, possano farla senza allontanarsi dal vero. idem, i-44: il vortice

vol. I Pag.337 - Da ALLUCINARE a ALLUMARE (2 risultati)

dell'america (così del resto ogni vero primitivismo)... è sempre a

): messer ambrogio, certificato del vero, fece ritirare a dentro le torcie che

vol. I Pag.338 - Da ALLUMARE a ALLUMINANZA (2 risultati)

quei pochi a cui la mente il vero alluma. 3. accendere (

ardor del buono e lo splendor del vero / rado s'alluma. d'annunzio,

vol. I Pag.339 - Da ALLUMINARE a ALLUMITE (2 risultati)

ch'avean molt'anni già celato il vero. fazio, ii-7-80: in questo

signore allumina i ciechi? o vero certamente quello che noi orando diciamo col

vol. I Pag.340 - Da ALLUNAMENTO a ALLUNGARE (2 risultati)

tasso, 1-8: s'accorgerà non esser vero quel che da loro si va

, giriamo di bordo; non è vero, bimba? badiamo! -e allungava le

vol. I Pag.343 - Da ALMANACCATO a ALMENO (1 risultato)

noi dobbiamo essere parenti, non è vero? -e si mise ad almanaccare quale

vol. I Pag.344 - Da ALMIRAGLIO a ALOÈ (2 risultati)

di vino con aloè, mirra e balsamo vero del perù fatto nella state e digerito

] suavissimi odoris..., habet vero succum ama- rissimum resistentem putredini et vermibus

vol. I Pag.347 - Da ALPIERE a ALQUANTO (1 risultato)

: 'n quelle etate / ch'ai vero onor fùr gli animi sì accesi, /

vol. I Pag.349 - Da ALTANA a ALTARE (1 risultato)

1-33: e se mi recherete il vero, e io voi guiderdonerò altamente.

vol. I Pag.352 - Da ALTERCANTE a ALTERITÀ (3 risultati)

quale i toscani hanno tenzionare o vero tenzonare. foscolo, v-439: i greci

1141: altercando, non si cerca il vero come nella questione, non si cerca

che si dicono cominciate per amore del vero. 2. disus. dissenso,

vol. I Pag.354 - Da ALTERNATIVO a ALTERO (2 risultati)

annunzio, ii-811: il falso e il vero son le foglie alterne / d'un

, amico tradolze mio, con sano vero palato, che gioia dolze chiara,

vol. I Pag.356 - Da ALTEZZOSAMENTE a ALTITUDINE (1 risultato)

della pentecoste. idem, ii-546: è vero che... era alticcio

vol. I Pag.358 - Da ALTO a ALTO (1 risultato)

balducci pegolotti, i-333: ben è vero, che l'oro alto soffera e

vol. I Pag.364 - Da ALTROCHÉ a ALTROVE (2 risultati)

cavalleria. monti, iv-57: egli è vero che il professore di como mal si

comporta... altronde non è vero che quel professore sia assente dalla sua cattedra

vol. I Pag.365 - Da ALTRUI a ALTRUI (3 risultati)

2-990: le rose fioriscono tardi, è vero; ma, per compenso, qui

, quel ch'è l'onor tuo vero. sannazaro, 8-132: allor vi degnarete

16: ben si dice, ed è vero: / -coloro ch'ad altrui tolgono

vol. I Pag.369 - Da ALZARE a ALZATA (3 risultati)

dar sua figliuola a cavaliere, è vero; perch'ei pensava a ogni cosa:

insegne. foscolo, v-45: ben è vero, diss'io, rispondendo all'alzata

che conchiuse la sua domanda -ben è vero -e dio non abbandoni mai chi non

vol. I Pag.370 - Da ALZATO a AMABILE (1 risultato)

e 'l sugo e 'l fior del vero cavaliere. baretti, i-143: l'uomo

vol. I Pag.371 - Da AMABILITÀ a AMANITA (1 risultato)

rosato: razzente ed amabile, un vero nettare. = voce dotta,

vol. I Pag.372 - Da AMANITINA a AMANZA (1 risultato)

amanti, ai quali non sarebbe parso vero di poterle sposare, anche senza un soldo

vol. I Pag.374 - Da AMAREARE a AMAREGGIATO (1 risultato)

(390): egli è 11 vero che io ho amato e amo guiscardo,

vol. I Pag.378 - Da AMATO a AMATORIO (3 risultati)

malvolentieri dagli oggetti amati, crede per vero tuttociò che le agevolerebbe il poter ritenerli.

cosa alcuna, onde gli amatori del vero possan trar frutto di maggior cognizione e giovamento

amadore / che v'ama sempre di vero e buono core, / dategli parte di

vol. I Pag.381 - Da AMBASCIATOLA a AMBIENTE (1 risultato)

uno e l'altro savio dicea vero, ad ambidue donoe. idem, 35

vol. I Pag.382 - Da AMBIENZA a AMBIGUO (1 risultato)

crederò già che eglino stimassero, il vero disco [di venere] esser quello che

vol. I Pag.383 - Da AMBIO a AMBIZIONE (1 risultato)

le cose utili si chiama ambizione o vero cupidità. machiavelli, 24: dalla ambizione

vol. I Pag.385 - Da AMBODUE a AMBROSIA (2 risultati)

odore di estratto di muschio, o vero d'ambra. crudeli, 1-54: e

, ambrato..., era da vero squisito. idem, iii-528: bianco

vol. I Pag.389 - Da AMENTO a AMETROPIA (1 risultato)

sopra questa autorità de'magi tiene per vero e chiaro, cioè, che quelle

vol. I Pag.390 - Da AMETROPICO a AMICIZIA (2 risultati)

confidenza, il tuono amicale, mezzo vero mezzo caricato, riuscì: restammo più amici

vera amicizia e non può avere alcuno per vero amico, perché non si fida di

vol. I Pag.391 - Da AMICO a AMICO (3 risultati)

eran vicine. arrighetto, 220: il vero amore non isdegna il povero e sventurato

sono provati, e questo è più vero che tutti gli altri: chi vuole

quale non espresse che de'sentimenti da vero amico. -amici!: in risposta

vol. I Pag.394 - Da AMITTO a AMMACCHIARE (1 risultato)

. soderini, ii-59: né è vero che ammaccato [il bassilico] tra due

vol. I Pag.395 - Da AMMACCHIATO a AMMAESTRATORE (1 risultato)

è desiderata. campanella, i-338: il vero poeta era quello che ammaestrava e diceva

vol. I Pag.397 - Da AMMALATTIRE a AMMANDRIARE (1 risultato)

, intr. (5): in vero, non è cosa da presentare a

vol. I Pag.398 - Da AMMANETTARE a AMMANNITO (3 risultati)

eleganza non è il portato dell'ingegno vero, ma di quello che ammaniera, che

nelle quali l'artefice discostandosi molto dal vero, tutto tira al proprio modo di

e più della mano nell'obbedire al vero. salvini, 30-1-347: lo studio e

vol. I Pag.402 - Da AMMATASSATO a AMMAZZARE (1 risultato)

. dossi, 42: bobi è vero, ammattiva il malsegnato maestro, gli

vol. I Pag.403 - Da AMMAZZARE a AMMAZZATO (2 risultati)

. e quel che dicono i vecchi è vero! malaparte, n-80: soltanto in

: or colui, che trovasse il modo vero / d'ammazzare il mestiero, /

vol. I Pag.405 - Da AMMENDATO a AMMESSO (1 risultato)

s'am- menta / di ciò che vero spirto mi disnoda. vellutello [purg.

vol. I Pag.406 - Da AMMESTARE a AMMEZZATO (2 risultati)

. 4. consentire; riconoscere per vero, accettare per valido; dare per

ma però scusabile) nell'ammetter per vero quello che è falsissimo. rocco, i-318

vol. I Pag.411 - Da AMMIRATIVAMENTE a AMMISSIBILE (2 risultati)

da eguale ad eguale, è un vero tributo imposto dai grandi ai piccoli e

questa non è ammessibile '; o vero al racconto di qualche sopruso,

vol. I Pag.412 - Da AMMISSIBILITÀ a AMMODINO (1 risultato)

una essenzia tre persone », / o vero « una sustanzia », e così

vol. I Pag.413 - Da AMMODITE a AMMOLLATO (1 risultato)

del giovane moderate, né oltre al vero; essere ammogliato, con tre figliuoli

vol. I Pag.415 - Da AMMONIMENTO a AMMONIZIONE (1 risultato)

o volesse prendere uficio, e non fosse vero guelfo. idem, 10-24: erano

vol. I Pag.419 - Da AMMORTIRE a AMMOSTARE (1 risultato)

ammorza. campanella, 821: il vero amante, sempre acquista forza, /

vol. I Pag.422 - Da AMNIO a AMORAZZO (1 risultato)

, come antiestetico e amorale era il vero volto dei tempi. = voce dotta

vol. I Pag.423 - Da AMORCA a AMORE (3 risultati)

tal peso: / nulla disdire al vero amor conviensi, / perch'un son

perch'un son quei, che 'l vero amore ha preso. leone ebreo, 8

vanto; / che raro in donna io vero amor trovai. rolli, 534:

vol. I Pag.424 - Da AMORE a AMORE (2 risultati)

, 91: non seppi / il vero amor per cui si ride e piange:

d'amore. perciò che se questo vero fosse, per certo ogni dolcezza da

vol. I Pag.425 - Da AMORE a AMORE (3 risultati)

, 4-88: e disse: « vero è pur che l'uom non possa /

dandosi lieti baci in segnale di vero amore. idem, i-488: concedano

adunque non è peccato. -egli è vero che assolutamente amarsi non è peccato;

vol. I Pag.426 - Da AMORE a AMORE (2 risultati)

slancio appassionato verso la divinità e il vero filosofico. dante, purg.,

tesori / son insensati amori. il vero e vivo / amor de l'alma,

vol. I Pag.427 - Da AMORE a AMOREGGIAMENTO (1 risultato)

egli incende e dove ancide / amor vero non è, ma fiamma e foco:

vol. I Pag.428 - Da AMOREGGIARE a AMORFA (1 risultato)

. magazzini, 91: è ben vero che sono alcuni, ma come le

vol. I Pag.429 - Da AMORFIA a AMOROSO (2 risultati)

e dura la salita / onde al vero valor conven ch'uom poggi. idem,

iii-213: pensi forse donar pegno più vero / e più dolce al mio cor gioia

vol. I Pag.433 - Da AMPLIFICATIVO a AMPOLLA (1 risultato)

un astro sorge o tramonta e il vero punto dell'est o dell'ovest.

vol. I Pag.436 - Da ANACRONISMICO a ANAGALLIDE (1 risultato)

vecchio..., può dirsene vero, commettersi un solenne anacronismo da chi

vol. I Pag.437 - Da ANAGENESI a ANALE (1 risultato)

baldinucci, 2-6-454: ne è vero,... che egli [il

vol. I Pag.439 - Da ANALITICA a ANALOGIA (1 risultato)

grandi, 1-83: proporzionalità, o vero analogia, dicesi la simiglianza di alcune proporzioni

vol. I Pag.445 - Da ANCHE a ANCIDITORE (3 risultati)

gelli, iv-52: tu di'anche il vero; ma e'bisogna che tu awertisca

redi, 16-iii-140: egli è anche vero, che le piante si nutricano, crescono

egli incende e dove ancide / amor vero non è, ma fiamma e foco:

vol. I Pag.446 - Da ANCILE a ANCO (1 risultato)

fare il gran signore / col mio vero dolore. -fors'anco: fors'

vol. I Pag.447 - Da ANCOI a ANCORA (3 risultati)

fatto del lavorare in ancone, o vero in tavola. prima vuole essere l'ancona

d'un legname che si chiama arbero o vero povolare. idem, 81: quando

quali si mettono in anconette, o vero in adornamenti d'orliquie. bandello,

vol. I Pag.448 - Da ANCORAGGIO a ANCORCHÉ (1 risultato)

; / che raro in donna io vero amor trovai. goldoni, iii-23:

vol. I Pag.449 - Da ANCORESSA a ANDAMENTO (3 risultati)

ancora che conoscesse ch'ella dicesse il vero, non si volle attenere al suo

30-54: ancorché non apparisse, un vero e proprio benessere si era diffuso in quella

[gli spiriti] in ogni ricerca del vero e in ogni andamento particolari.

vol. I Pag.451 - Da ANDANTEMENTE a ANDARE (2 risultati)

farmi ben disinar questa mattina: o vero trovar qualche favola che faccia star allegro

star allegro messer giannino... o vero dirli apertamente come il fatto è andato

vol. I Pag.454 - Da ANDARE a ANDARE (1 risultato)

affare maironi? andava avanti, non è vero? molto avanti? d'annunzio,

vol. I Pag.455 - Da ANDARE a ANDARE (1 risultato)

n'andasse il collo, sempre il vero / son per dirti. collodi, 463

vol. I Pag.456 - Da ANDARE a ANDARE (1 risultato)

machiavelli, 697: a dirti il vero, io non ci vo di buone

vol. I Pag.457 - Da ANDARE a ANDARE (1 risultato)

: e se v'ho da dire il vero, ci conosco [nel sonetto]

vol. I Pag.458 - Da ANDARINO a ANDATO (1 risultato)

di paris, perché io so di vero che se paris viva, e toglie moglie

vol. I Pag.460 - Da ANDITO a ANDROGINIA (1 risultato)

pieno di ghirigori, di andirivieni -un vero labirinto internazionale, ricamato fra uno stato e

vol. I Pag.461 - Da ANDROGINICO a ANELANTE (2 risultati)

vallisneri, iii-371: egli è ben vero, esservi molti insetti androgini, come

in prodi- giis habitos, nunc vero in deliciis ». andròide,

vol. I Pag.466 - Da ANFANI A a ANFISBENA (2 risultati)

: ancorché u parlare italiano sia un vero contrabbando in torino, città anfibia.

, acuminato alle estremità, senza vero capo, con cuore tubiforme e

vol. I Pag.467 - Da ANFISTOMA a ANFRATTO (2 risultati)

. isidoro, 15-2-35: « amphitheàtrum vero vocatum quod ex duobus sit theatris conpositum

. nam amphitheàtrum rotundum est, theatrum vero ex medio amphitheàtrum est, semi- circuli

vol. I Pag.469 - Da ANGELICALE a ANGELO (1 risultato)

dell'anima, che allumina e disceme il vero dal falso. petrarca, 220-9:

vol. I Pag.471 - Da ANGHIERE a ANGLICANO (1 risultato)

dito. panzini, ii-339: il vero è che in quell'angiporto abitavano nell'

vol. I Pag.474 - Da ANGOSCIAMENTO a ANGOSCIOSO (2 risultati)

fatte provare le gioie e le angoscie del vero amore. verga, i-127: sul

iii-213: pensi forse donar pegno più vero / e più dolce al mio cor

vol. I Pag.476 - Da ANGUILLAIA a ANGUSTIA (1 risultato)

. b. croce, ii-13-136: vero è che al senso di smarrimento dinanzi

vol. I Pag.478 - Da ANIDRO a ANIMA (3 risultati)

, 125: vienci l'anile, o vero indaco, la lacca per tignere

de l'amicizia loro, che nel vero dir si poteva esser una sola anima che

verità, e per materia, o vero corpo, le parole. soderini,

vol. I Pag.479 - Da ANIMA a ANIMA (2 risultati)

è vero, l'anima mia non è mai stata

chiostri, / cinta de'raggi sì del vero amore, / scendesti in terra,

vol. I Pag.481 - Da ANIMABILE a ANIMALE (2 risultati)

: mi trarrò da una fenestra, o vero mi segherò le vene de la gola

ultimo scopo quei beni, che animali o vero naturali si dicono, come s'è

vol. I Pag.483 - Da ANIMALIERE a ANIMATO (1 risultato)

varchi, 22-28: egli è ben vero, che i frutti della terra sono

vol. I Pag.485 - Da ANIMO a ANIMO (2 risultati)

animo, che non può giudicare lo vero. compagni, 3-21: fu cavaliere di

sia alto e gentile, non gli parve vero di raccontare una vittoria forestiera qui,

vol. I Pag.487 - Da ANIMOLOGIA a ANIMOSO (2 risultati)

a un « signor sì, che è vero ». d'annunzio, iv-2-855:

esequirli. guicciardini, 112: e1 vero para gone dello animo degli

vol. I Pag.489 - Da ANNABISSARE a ANNALISTA (1 risultato)

annacquato, cioè non puro, non vero, ma finto. 3.

vol. I Pag.493 - Da ANNERITO a ANNESTO (2 risultati)

boccaccio, 3-1-130: è il vero che l'orazione almeno queste due cose

che mi tratta come uguale e come vero amico. giordani, ii-8: la

vol. I Pag.494 - Da ANNETTERE a ANNIDARE (3 risultati)

33: ricomperato son per cristo / vero dio, vero uomo, /..

son per cristo / vero dio, vero uomo, /... / sopra

segneri, iii-1-71: questo è un vero annichilarsi, e morir cristo per noi

vol. I Pag.495 - Da ANNIDATO a ANNIVERSARIO (1 risultato)

essere risibile, al cavallo esser rignevole o vero anitribile, al cane essere abbaievole,

vol. I Pag.498 - Da ANNOBILIMENTO a ANNODARE (1 risultato)

frutto. trinci, 1-180: il vero tempo di tagliare, e diradare i

vol. I Pag.499 - Da ANNODATO a ANNOMINAZIONE (2 risultati)

; non sapendo che questo è il vero mezzo per annoiarsi di tutto per non

soderini, iii-41: è ben vero che alcune piante vivono per mezzo della

vol. I Pag.503 - Da ANNULLATIVO a ANNUNZIARE (2 risultati)

di vs., hanno avuto troppo vero annunziaménto. = deriv. da annunziare

, andando in quella parte, trovarono vero ciò che loro era stato detto, e

vol. I Pag.505 - Da ANNUO a ANOFTALMO (1 risultato)

l'avete annusato: potreste, è vero, annusarlo un giorno. d'annunzio,

vol. I Pag.506 - Da ANOLINO a ANONIMO (1 risultato)

difettivi latini il cui proprio puro e vero tema, disusato in latino, o le

vol. I Pag.510 - Da ANTARES a ANTECESSORE (1 risultato)

che scrupolosamente si assotigliano nel conoscimento del vero, le proposizioni del sillogismo voglion essere

vol. I Pag.513 - Da ANTEPILANO a ANTESIGNANO (1 risultato)

intelletti, uomini liberi, amatori del vero, perché agli applausi ed al lucro anteponevano

vol. I Pag.518 - Da ANTICLEPSIDRA a ANTICO (1 risultato)

, 17-120: e s'io al vero son timido amico, / temo di perder

vol. I Pag.519 - Da ANTICO a ANTICREPUSCOLO (1 risultato)

le lor figure all'antica, accordarono il vero uso coll'arte vera. magalotti

vol. I Pag.520 - Da ANTICRESI a ANTIDILUVIANO (1 risultato)

nel papa. idem, ii-13-315: il vero anticristo sta nel disconoscimento, nella negazione

vol. I Pag.521 - Da ANTIDINASTICO a ANTIFONA (3 risultati)

, o cerimonie figlie, / o del vero nemiche capitali, / non v'è

panzini, i-461: ora è il vero che un paio di pantofole -invece

, come antiestetico e amorale era il vero volto dei tempi. = comp.

vol. I Pag.523 - Da ANTILLIDE a ANTIMONOPOLISTA (3 risultati)

. cavalieri, 1-32: è però vero, che quando l'ora data è

g. villani, 11-3: questi di vero per quel medesimo errore antimetteranno per suoi

riverenza di quello che mi apparisce come vero ad ogni altro rispetto; perché se

vol. I Pag.524 - Da ANTIMORALISMO a ANTIPATE (1 risultato)

che da'giuristi si dice antinomia, o vero dalle varie interpretazioni date da'dottori a

vol. I Pag.525 - Da ANTIPATIA a ANTIPODE (3 risultati)

vino con aloè, mirra e balsamo vero del perù fatto nella state e digerito

conosco, mai non posso dire che sia vero se non con l'esperienza del senso

torto, ché andreste agli antipodi del vero. fogazzaro, 2-76: ho motivo di

vol. I Pag.533 - Da ANZIANATICO a AORISTO (1 risultato)

, avendo l'anzianità, o vero aspettativa, deveno averla al tempo. cuoco

vol. I Pag.534 - Da AORMARE a APE (1 risultato)

bandiere. soderini, i-262: il vero aovato e più perfetto che si ritruovi si

vol. I Pag.540 - Da APOCIZIO a APOLIDE (1 risultato)

varchi, v-346: bene è vero che tra questi [libri del vecchio

vol. I Pag.542 - Da APOPLETTICO a APOSTEM AZIONE (1 risultato)

si ritrova nuovamente nell'aporia del discorso vero e falso. = voce dotta

vol. I Pag.544 - Da APOSTROFARE a APPACIFICARE (1 risultato)

e lo appaciar le guerre era atto di vero buon greco. baretti, 1

vol. I Pag.546 - Da APPAIATOIO a APPALTO (2 risultati)

, /... / che lo vero non sia appaiato. = deriv

, sono, intrinsecamente considerate, un vero appalto dato dai soscrit- tori (che

vol. I Pag.547 - Da APPALTONE a APPANNATO (3 risultati)

, / e bramate goder di gusto vero, / a casa vostra non v'appan-

serra, ii-320: l'osservazione sprezzata del vero si mescola e subito si appanna,

. davanzali, i-234: per vederne il vero in quello specchio de'suoi vituperi,

vol. I Pag.548 - Da APPANNATO a APPARATO (1 risultato)

qual esempio s'aspetta, / o più vero o più fulgido, / per apparar

vol. I Pag.550 - Da APPARECCHIATA a APPARECCHIO (2 risultati)

altre cose gli furon dipinte maggior del vero. tasso, 7-68: armato è già

e con fuoco spaventando, immagine del vero fuoco, che a loro è per eterno

vol. I Pag.551 - Da APPAREGGIARE a APPARENTE (5 risultati)

boccaccio, v-255: tu, lasciando il vero, seguiti l'opinione del popolazzo il

, o apparente bene, o piacer vero, o piacere apparente. tasso,

. 5. ant. apparentemente vero, verosimile. getti, 2-21:

: nella seconda [divisione] ogni vero è onesto, e tutto l'apparente

con l'obbligo però di rimetterlo al vero creditore. codice civile, 1189:

vol. I Pag.552 - Da APPARENTEMENTE a APPARENZA (4 risultati)

2. ant. con parvenza di vero, verosimilmente, fondatamente. bartolomeo

, 1-433: sempre si vorrebbe a quel vero, che ha apparenza di bugia,

frezzi, ii-19-44: tu vederai il vero aperto e nudo, / e non ti

sforzandosi gli uomini di conoscerlo [il vero]... abbracciando questa o

vol. I Pag.554 - Da APPARISCENTE a APPARTAMENTO (1 risultato)

il bello, ch'è tra il vero e il falso e tra l'essere e

vol. I Pag.555 - Da APPARTARE a APPARTENENZA (1 risultato)

[galeno] fondò il discernimento del vero scirro. bottari, 3-1-132: conciossiacosaché la

vol. I Pag.556 - Da APPARTENERE a APPASSIONATAMENTE (1 risultato)

, 7-186: quella gente apparteneva in vero a uno stato isolato dal mondo.

vol. I Pag.557 - Da APPASSIONATEZZA a APPASTELLARE (1 risultato)

congiungersi con le mogli, quando o vero l'uno o l'altro sono adirati,

vol. I Pag.558 - Da APPATRINO a APPELLATIVO (1 risultato)

cavalca, iv-135: se non trovi vero di quello di ch'eglino m'accusano

vol. I Pag.559 - Da APPELLATO a APPENA (1 risultato)

superiore. manzoni, 126: il vero appello è dalla coscienza alla rivelazione,

vol. I Pag.560 - Da APPENARE a APPENDICE (2 risultati)

giordani, ii-39: e poi a dir vero, uno che non fa niente,

3-101: a noi ti vieta / il vero appena è giunto, / o caro

vol. I Pag.561 - Da APPENDICECTOMIA a APPESANTIRE (1 risultato)

i-439: come semplice appendice a un vero e proprio vocabolario della lingua italiana.

vol. I Pag.563 - Da APPETITEVOLE a APPETITO (1 risultato)

... uno appetito disordinato, o vero uno amore perverso della propria eccellenzia.

vol. I Pag.564 - Da APPETITO a APPIACEVOLIRE (3 risultati)

dolci grilli. vico, 3-347: il vero poetico è un vero metafisico, a

, 3-347: il vero poetico è un vero metafisico, a petto del quale il

metafisico, a petto del quale il vero fisico, che non vi si conforma,

vol. I Pag.565 - Da APPIACEVOLITO a APPIASTRICCICATO (1 risultato)

dante, purg., n-119: tuo vero dir m'incora / bona umiltà,

vol. I Pag.567 - Da APPICCARE a APPICCARE (2 risultati)

sopranaturale. aretino, 4-372: è vero che mi pare esser vendicato di lui

finirai col farti appiccare, come è vero che ne dimostri fin d'ora tutte

vol. I Pag.568 - Da APPICCATICCIO a APPICCATURA (2 risultati)

'e'si appiccherebbono alla canna 'o vero 'alle funi del cielo'come chi

di filo di paglia attorcigliata insieme o vero di cuoio, con un legacciuolo appiccato

vol. I Pag.574 - Da APPLICATA a APPLICAZIONE (1 risultato)

. leopardi, i-1128: l'uomo di vero talento, applicato a cose per lui

vol. I Pag.575 - Da APPO a APPOCO APPOCO (1 risultato)

della scienza, dell'arte, del vero, del buono, del bello, sono

vol. I Pag.577 - Da APPOGGIATA a APPOGGIO (3 risultati)

baldini, 4-68: al mercato poi vero e proprio degli uccelli... s'

si appoggia alla supposizione d'un fatto vero. leopardi, 33-26: in fuga /

b. croce, i-2-41: è vero o no che ogni concetto debba avere

vol. I Pag.579 - Da APPORTAMENTO a APPORTARE (5 risultati)

apponlo a noi. -appórsi al vero (o in fallo): credere (

e così, come ben m'appongo al vero, / ti vedessi punir di degna

d'estrema meraviglia ripieno, né sapeva al vero del tutto apporsi. -non

ai suoi stati potessero apportar, come in vero potevano, non pochi pericoli, volse

il giorno a letto, senza trovarvi vero riposo. 3. ant.

vol. I Pag.580 - Da APPORTARE a APPOSTA (1 risultato)

figura che i latini chiamano apposizione o vero aggiu- gnimento ciò è: la qual

vol. I Pag.582 - Da APPOZZARE a APPRENDERE (3 risultati)

. ed elli a me: « tu vero apprendi *. idem, par.

lotta / sanguinosa del cor che un vero apprende / terribile a ridir. svevo,

. francesco da barberino, n: vero è che tanto onor segue del bene

vol. I Pag.583 - Da APPRENDEVOLE a APPRENSIONE (3 risultati)

che abbia auto ventura di apprendersi al vero. d. bartoli, 40-ii-22: parve

. baldinucci, 7-3: e di vero gli fu di tanto ella [la natura

]: la mente, bramosa apprenditrice del vero, per depravata che sia, non

vol. I Pag.585 - Da APPRESSAMENTO a APPRESSO (3 risultati)

tre esser potessero, né mai al vero non aggiunse né s'appressò. b.

le sentenze filosofiche] più s'appressano al vero quanto più s'innalzano agli universali.

magalotti, 12-ii-3-217: nulla terrebbero per vero e realmente esistente, se non l'

vol. I Pag.586 - Da APPRESTAMENTO a APPRESTARE (1 risultato)

vana opinione / andate appresso, e il vero non vedete. -essere appresso di fare

vol. I Pag.587 - Da APPRESTATO a APPREZZAZIONE (2 risultati)

altrui diletto mettono in non calere il vero onore, giammai non anteporranno la dirittura

, 3-309: la parte principale del vero interesse, che è quella del buon nome

vol. I Pag.589 - Da APPROFITTATO a APPROPOSITO (1 risultato)

energicamente le osserva, tanto più è vero cittadino. moravia, vii-240: a

vol. I Pag.590 - Da APPROPRIABILE a APPROSSIMAMENTO (1 risultato)

gli spagnoli chiamano de las velas o vero de los latrones. nomi appropriatoli,

vol. I Pag.592 - Da APPROVATIVO a APPRUAMENTO (1 risultato)

è] assai più frequente approvatore del vero, che del falso. salvini,

vol. I Pag.594 - Da APPUNTARE a APPUNTATURA (1 risultato)

punta. gioberti, ii-139: un vero albero enciclopedico, in cui si appuntano

vol. I Pag.595 - Da APPUNTATURA a APPUNTO (2 risultati)

opposto. grazzini, 4-191: fu vero che egli annegasse? -appunto! egli

gramsci, 159: dovresti naturalmente fare un vero lavoro, e non solo scrivere delle

vol. I Pag.596 - Da APPUNTONARE a APRILE (2 risultati)

; delle mie, a dirvi il vero, non so il giorno appunto.

dibattimenti viensi ad appurare e cernere il vero. alfieri, i-58: io debbo.

vol. I Pag.597 - Da APRILINO a APRIRE (1 risultato)

aposteriori fuori dell'apriori, l'atto vero del pensiero sarà un'analisi sintetica,

vol. I Pag.599 - Da APRIRE a APRIRE (1 risultato)

, me ne curerò meno d'aprirvi il vero d'ogni cosa. ariosto, 30-42

vol. I Pag.603 - Da AQUILARIA a AQUILINO (1 risultato)

s'inganna a partito. dante fu il vero cavaliere del medio evo. d'annunzio

vol. I Pag.605 - Da AQUILOTTO a ARABICO (1 risultato)

dai vetri gocciolanti / arabescarsi il vero. viani, 14-355: il fogliame

vol. I Pag.608 - Da ARANCIO a ARARE (1 risultato)

: novello procida, / e più vero e migliore, innanzi e indietro /

vol. I Pag.612 - Da ARBITRIO a ARBITRO (1 risultato)

apprese. panzini, ii-62: -è vero che mettono in prigione a cantare:

vol. I Pag.614 - Da ARBORETO a ARCA (1 risultato)

per volta di questo fiorellino vivo e vero, di questo arbusto gentile di myricae.

vol. I Pag.616 - Da ARCACCIA a ARCAICO (4 risultati)

volete; ma sempre arcadia: se è vero che il ricantare di concerto un tema

bucolico. carducci, iii-26-61: vero è che non trinciano il bello stile

, i-201: troverete un libro pieno di vero sapere, e non di sonetti arcadici

molte trecce. panzini, iii-476: è vero che ciò è detto in latino,

vol. I Pag.617 - Da ARCAISMO a ARCANO (1 risultato)

in qualche guisa dalla fantasia dell'ariosto, vero pittore vertitur fortitudo dei. ubi enim

vol. I Pag.618 - Da ARCARE a ARCHEGETE (1 risultato)

sapevano che cesare sapeva ciò non esser vero, e che egli non era uomo

vol. I Pag.622 - Da ARCHITETTATO a ARCHITETTORE (1 risultato)

ed eccellentissimo architettore, anzi dell'architettura vero maestro. idem, iii-464: il

vol. I Pag.625 - Da ARCI a ARCI (3 risultati)

celebre d'atene. baruffaldi, 63: vero insomma, arciverissimo: / questo mondo

gran parte fui. -arriverò: vero in sommo grado. allegri, 112

redi, 16-vi-287: ella dice il vero, l'arcivero. -ar civilissimo

vol. I Pag.628 - Da ARCIONE a ARCIVESCOVO (1 risultato)

abbia tanta virtù, e pure è vero. firenzuola, 138: paffuti monaci.

vol. I Pag.630 - Da ARCO a ARCO (2 risultati)

chiaman archi. galileo, 533: il vero, vero, verissimo moto di quella

galileo, 533: il vero, vero, verissimo moto di quella punta di penna

vol. I Pag.631 - Da ARCOBALENARE a ARCOBALENO (1 risultato)

ii-m-16: in su l'arco, o vero dosso, di questo cerchio e'fissa

vol. I Pag.634 - Da ARDENTEMENTE a ARDERE (1 risultato)

passione). petrarca, 17-7: vero è che 'l dolce mansueto riso /

vol. I Pag.636 - Da ARDESIA a ARDIRE (1 risultato)

, e di ricuperare in te un vero amico. fogazzaro, 2-306: ardeva dalla

vol. I Pag.637 - Da ARDISIA a ARDITO (2 risultati)

è incerto che ne dee seguire: vero è che di questo ardire che qui

ardire. ojetti, ii-684: il vero gusto non è fatto solo di discrezione

vol. I Pag.638 - Da ARDITORE a ARDORE (2 risultati)

ricostituiamo gli arditi del popolo! è vero o non è vero che i nostri guai

popolo! è vero o non è vero che i nostri guai sono cominciati da

vol. I Pag.644 - Da ARGENTINO a ARGENTO (3 risultati)

canora. deledda, ii-551: è vero che anche altri rumori vibravano, quella sera

aveva il naso d'argento perché 11 vero glielo aveva portato via una palla. ojetti

ecco l'acqua pura e fresca, vero argento puro. idem, ii-555:

vol. I Pag.646 - Da ARGILLIFICAZIONE a ARGINE (2 risultati)

. guglielmini, 1-178: ciò però è vero qualunque volta il fiume, prima di

fossa. magalotti, 21-29: se fosse vero, che il peso di tutta la

vol. I Pag.647 - Da ARGININA a ARGOMENTARE (1 risultato)

proprio lume ed occhi de l'intelletto vero agente, penetrano ogni ricetto, e

vol. I Pag.648 - Da ARGOMENTATIVO a ARGOMENTO (2 risultati)

mia fermezza, argomentai non potere essere vero, che per sì picciolo affanno si

se l'ignoranza tua delira / contro del vero formando argomenti, / riguarda il fine

vol. I Pag.649 - Da ARGOMENTO a ARGOMENTO (1 risultato)

pentimento di queste felicità è argomento di vero amore. ariosto, 17-41: che

vol. I Pag.650 - Da ARGOMENTOSO a ARGUTO (1 risultato)

di argumentuzzi, mostra il falso per il vero. -spreg. argomentacelo.

vol. I Pag.651 - Da ARGUZIA a ARIA (1 risultato)

io per me stimo / esser principalmente indizio vero / l'esporsi appena all'aria aperta

vol. I Pag.652 - Da ARIA a ARIA (1 risultato)

esser molto lontana, se egli è vero ciò che molti affermano, che nel passare

vol. I Pag.658 - Da ARINGO a ARISTA (2 risultati)

il germanico è il grande ario, il vero prometeo. = voce dotta,

4-32: vedi che gli è pur vero,... che i panni rifanno

vol. I Pag.659 - Da ARISTA a ARISTOTELICAMENTE (2 risultati)

pendere nello stato de'pochi, o vero in una aristocrazia. b. cavalcanti,

aristocrazia esclude la democrazia, perché il vero aristocratico è portatore di quei valori universali

vol. I Pag.660 - Da ARISTOTELICO a ARLECCHINO (2 risultati)

su'pergami, facciamo, a dire il vero, se non loica e aristotile e

. torricelli, 142: se è vero quell'altro assioma aristotelico, che dio

vol. I Pag.661 - Da ARLIQUIA a ARMA (1 risultato)

perdono / ch'io mi sono un vero arlotto. idem, 16-i-135: arlotto significa

vol. I Pag.662 - Da ARMA a ARMA (2 risultati)

dialettica faretra / facendo contra 'l vero arme i sofismi. boccaccio, dee.

iii-195: [il gran maresciallo era] vero mastro di guerra, cuore saldo contro

vol. I Pag.665 - Da ARMAMENTO a ARMARE (3 risultati)

ubi quarumcumque artium instrumenta ponuntur. armamentarium vero, ubi tantum tela armorum *.

un comportamento. tasso, 11-58: vero amor de la patria arma le donne:

: te invoco, o amore del vero! armami di generoso ardimento.

vol. I Pag.668 - Da ARME a ARMEGGIATORE (1 risultato)

, 139: la quale armatura, o vero tellaro, deve essere per il

vol. I Pag.671 - Da ARMO a ARMONIA (3 risultati)

medici, i-44: s'egli è vero il pensier d'alcun che 'l crede,

lingua greca, che una composizione o vero concordia e convenienza di voci,.

nell'arco. panzini, ii-54: il vero sapere è essenzialmente armonia. b.

vol. I Pag.672 - Da ARMONIACO a ARMONIOSO (1 risultato)

152: l'armonio: è vero che è fatto col tuo scritto l'armonio

vol. I Pag.674 - Da ARNIA a ARNICA (2 risultati)

dicendo che è un filosofo, non è vero, non gli date retta, è

è e'vasi dove sono le api o vero pecchie. sacchetti, v-256:

vol. I Pag.675 - Da ARNICINA a AROMATICO (1 risultato)

virtude per l'afrezza, o vero lazzitade, di costringere e di confortare per

vol. I Pag.678 - Da ARRABATTARE a ARRABBIATO (4 risultati)

redditur, statim pignus aufertur. arra vero est, quae primum prò re bonae fidei

. - ch'io arrabbi se non è vero: forma enfatica di asseverazione.

com'un can, se non è vero. -ch'egli possa arrabbiare!

arrabbiate / ombre che vanno intorno dicon vero. g. villani, 12-20:

vol. I Pag.679 - Da ARRABBIATURA a ARRAMPICARE (1 risultato)

perché introdusse achille far cose indegne di vero cavaliere. = rafforz. di

vol. I Pag.680 - Da ARRAMPICATA a ARRANDELLARE (1 risultato)

miravi, / la pesta, è vero, / in che i pastori / con

vol. I Pag.682 - Da ARRECATO a ARREMBARE (1 risultato)

l'inimicizia. machiavelli, 666: vero è che io non vorrei anche arecarmi

vol. I Pag.686 - Da ARRETARE a ARRIBISCIARE (3 risultati)

non vanno più come prima? è vero che ci sono tanti sospesi e molte più

3-97: se questo giovane dice il vero, non potrei tenervi in servizio, anzi

ecc., da'vetturali. è ben vero che vedendosi uno a cavallo che vi

vol. I Pag.689 - Da ARRICCIOLINAMENTO a ARRINGATORE (1 risultato)

compone sua aringa per lodare o vero vituperare. ottimo, ii-6: similemente usavano

vol. I Pag.690 - Da ARRINGO a ARRISO (3 risultati)

a lui rivolto: -ah non sia vero / ch'in un capo s'arrischi il

; perché mi proponevo di parlarle da vero. palazzeschi, 4-197: nessuno dei giovani

cose grandi ed arrischiate nella guerra il vero stimulo è la gloria. segneri, iii-1-46

vol. I Pag.693 - Da ARROBBIARE a ARROGANTEMENTE (1 risultato)

: l'uno, ira semplice o vero dispetto, ch'è quando l'arrogante vede

vol. I Pag.694 - Da ARROGANZA a ARROLAMENTO (1 risultato)

, / per arrogarlo al suo non vero nume. b. davanzati, ii-388:

vol. I Pag.699 - Da ARROTOLAMENTO a ARROVENTARE (1 risultato)

faville scappate fuori dal fuoco dell'amor vero, che s'appigliano nella pece e nel

vol. I Pag.702 - Da ARRUFFONE a ARSENALE (1 risultato)

. varchi, 13-46: è ben vero che l'oro difficilmente si distrugge,

vol. I Pag.703 - Da ARSENALOTTO a ARSICCIO (2 risultati)

. nitri 245: se non è vero (agguantò la fetta della polenta,

e cominciò a divorarla) se non è vero, mi sia arsenico!

vol. I Pag.705 - Da ARTAGOTICAMENTE a ARTE (1 risultato)

era necessario tornare alla natura e al vero. papini, 8-58: m'ero messo

vol. I Pag.706 - Da ARTE a ARTE (2 risultati)

le arti della pace, o vero della disunione fra essi stessi, finalmente si

non mosso da diletto di recercare il vero. boiardo, 2-1-75: ed hallo usato

vol. I Pag.707 - Da ARTE a ARTE (1 risultato)

e per ciò, a dirti il vero, noi ci abbiamo durata fatica in far

vol. I Pag.708 - Da ARTEFARE a ARTEFICE (1 risultato)

1-183: sapendo qualch'ar- ticella o vero mestiero, viveranno del loro, e non

vol. I Pag.709 - Da ARTEFICIATO a ARTERIORRAFIA (1 risultato)

vene che battono. leonardo, 1-133: vero è che il sangue e l'arteria

vol. I Pag.711 - Da ARTICOLATO a ARTICOLO (1 risultato)

loro voleva che ^ scegliessero quattro o vero sei articoli fondamentali della nova dottrina,

vol. I Pag.712 - Da ARTIERE a ARTIFICIALE (2 risultati)

, ut 'hic sapiens '. cum vero non coniungitur, demonstrativum pronomen est,

del mestiere, deponi l'animo tuo vero e, tutt'almanco per l'esordio e

vol. I Pag.713 - Da ARTIFICIALITÀ a ARTIFICIO (1 risultato)

solamente, e parte artifiziata d'un vero idioma. leopardi, 960: la

vol. I Pag.717 - Da ARTO a ARUSPICINA (1 risultato)

terra, primo ritrovatore dell'aruspicina, o vero

vol. I Pag.720 - Da ASCENDENTE a ASCENDERE (1 risultato)

di discendenti vengono an del vero. arila, 45: dicono per es

vol. I Pag.723 - Da ASCIALE a ASCIUGAMANO (1 risultato)

ascitizia rappresenta la stella assai maggiore del vero. magalotti, 20-113: mettiamoci pur'

vol. I Pag.726 - Da ASCIUTTORE a ASCOLTARE (1 risultato)

porge aiuto non piccolo a bene intendere il vero. botta, 6-i-178: pensiamo.

vol. I Pag.728 - Da ASCONDIGLIO a ASCRIVERE (1 risultato)

altrui; che non si cela / vero amore alla terra. carducci, 597:

vol. I Pag.729 - Da ASCRIVIBILE a ASFISSIANTE (1 risultato)

abbiam natura / tradita, e il vero poetar proscritto. idem, i-9: queste

vol. I Pag.731 - Da ASIMA a ASINITÀ (1 risultato)

, come geometra, lo prendete nel suo vero significato, vuol dire incommensurabile.

vol. I Pag.732 - Da ASINO a ASINO (1 risultato)

scienza ed ogni apprension e giudicio di vero. lippi, 6-66: ma per la

vol. I Pag.734 - Da ASINTOTICO a ASOLO (2 risultati)

io credo che questo sia l'unico e vero rimedio. baretti, ii-138: ben

stato assalito... da un vero e legittomo asma. pellico, ii-165:

vol. I Pag.736 - Da ASPERGILLOSI a ASPETTANZA (2 risultati)

]: nascono veschice, o vero bruscoli ardenti, e nascono empetiggini, cioè

e nascono empetiggini, cioè asperità o vero asprezze. giusti, iii-279: non ho

vol. I Pag.737 - Da ASPETTARE a ASPETTARE (1 risultato)

/ in ogni parte sì simile al vero / ch'altro non vede, e sol

vol. I Pag.738 - Da ASPETTARE a ASPETTO (3 risultati)

però avete aspettazione tissima, è vero, da loro ancora, ma per passarla

cavalca, 7-182: e di vero, se noi ben pensassimo il

in mano nella grave pietà d'un vero cristiano. giacosa, 80: erano giorsolitudine

vol. I Pag.739 - Da ASPETTO a ASPIDIOTO (2 risultati)

senso delle parole, hanno aspetto diverso dal vero, ma son poste in cotal guisa

molto contrarie, in aspetto, al vero, e fatte così per accomodarsi alla capacità

vol. I Pag.743 - Da ASPRO a ASPRO (1 risultato)

604: tra le sirti aspre del vero / ribalzava il mio verso e ribolliva

vol. I Pag.744 - Da ASPRO a ASSAGGIARE (2 risultati)

prato fu già uno statuto, nel vero non men biasimevole che aspro, il

.]. mattioli, 2-845: è vero che il silfio di quei luoghi per

vol. I Pag.745 - Da ASSAGGIATO a ASSAI (2 risultati)

5 (78): non sarà mai vero che un creditore insolente vada via.

impresa. bettinelli, i-115: è vero che dice molto per un italiano, ma

vol. I Pag.750 - Da ASSASSINO a ASSE (1 risultato)

confuso e tremante innanzi a me il vero tiranno del regno parmigiano; del quale

vol. I Pag.755 - Da ASSEGNATO a ASSEMBLEA (3 risultati)

preciso, assegnato e devoto proprio per da vero. di pagare a vista,

cui si potè a principio asseguire ogni vero naturale. 2. raggiungere.

di non avere in alcuni luoghi asseguito il vero sentimento delle parole sue; tanto sono

vol. I Pag.756 - Da ASSEMBRAGLI a ASSEMPIO (1 risultato)

dell'anime. e che ciò sia vero, alla tornata n'udirete l'assempro.

vol. I Pag.757 - Da ASSEMPLARE a ASSENTAZIONE (1 risultato)

lusinghiere sempre vuole passare li termini del vero per compiacere a colui, a cui

vol. I Pag.759 - Da ASSENZIATO a ASSERO (2 risultati)

ombra vana / getta le braccia; e vero assenzio beve / ricciardo. baretti,

x. 2. riconosciuto come vero, accertato. sarpi, ii-21:

vol. I Pag.760 - Da ASSERPARE a ASSESSORE (1 risultato)

; giudizio in cui si dà come vero un principio, un'idea, un fatto

vol. I Pag.762 - Da ASSETTARE a ASSETTO (2 risultati)

parole. varchi, 4-76: non è vero che... avesse piena facultà

. francesco da barberino, 371: vero è che propria natura è della femina

vol. I Pag.764 - Da ASSICURARE a ASSICURARE (3 risultati)

/ a la tua donna sì contare il vero, / che morte non ti ponga

possiamo assicurarci ch'e'ci dicano il vero non solo delle massime alterazioni dell'aria

; perché mi proponevo di parlarle da vero. sbarbaro, 1-107: il gesto col

vol. I Pag.765 - Da ASSICURATA a ASSICURAZIONE (1 risultato)

.. non mancheremo di dirle 11 vero nettamente. giordani, ii-47: quando può

vol. I Pag.769 - Da ASSIOLOGIA a ASSISO (3 risultati)

misti. torricelli, 142: se è vero quell'altro assioma aristotelico, che dio

conoscere in esso [simulacro] quanto fusse vero un suo familiare assioma; cioè che

esser donna degna di essere amata da vero. giusti, i-293: lo tengo per

vol. I Pag.770 - Da ASSISO a ASSISTERE (1 risultato)

, secondo la loro convenienza, come vero testimonio ed assistente giudice non solo dell'opera

vol. I Pag.772 - Da ASSOCIABILE a ASSOCIAZIONISMO (1 risultato)

volturcio... rivelò tutto il vero: pochi giorni innanzi essere egli stato da

vol. I Pag.774 - Da ASSOLCATORE a ASSOLUTO (2 risultati)

[de'venti] generalmente, o vero assolutamente, e puossene parlare secondo quel

buona a tutte le cose, sarebbe vero, ma cagionerebbe effetto contrario all'intenzione

vol. I Pag.775 - Da ASSOLUTORE a ASSOLUZIONE (5 risultati)

: non posso darti se non quel vero assoluto che decorre da'precetti del vangelo.

io non mi nascondo sia qualcosa di vero. soffici, v-1-27: il disegno

umanità. negri, 2-1017: silenzio vero, assoluto. tenebre vere, assolute.

. guglielmini, 1-57: ben è vero che il maggior peso assoluto de'corpi,

[dio] cosa a caso o vero in vano, / e chi dice altrimenti

vol. I Pag.777 - Da ASSOMIGLIATO a ASSONNATO (3 risultati)

. leonardo, 1-50: l'oro, vero figliol de sole, perché più che

figliol mio, assomigliarci a gesù, nostro vero bene? tasso, 824: mortai

i compratori desidereranno che i ritratti al vero non s'assomiglino? bruno, 74:

vol. I Pag.779 - Da ASSORBITO a ASSORDIRE (1 risultato)

da assorbir tutte quelle genti e ridurle al vero culto divino. settembrini, 1-40:

vol. I Pag.781 - Da ASSOTTIGLIANTE a ASSOTTIGLIATO (2 risultati)

veduta dello intendimento, e tira lo vero dal falso. a. pucci

che scrupolosamente si assotigliano nel conoscimento del vero, le proposizioni del sillogismo voglion essere

vol. I Pag.783 - Da ASSUMIBILE a ASSUNTO (1 risultato)

, 3-587: pensi pur che sia vero quello che gli uomini s'imaginano di noi

vol. I Pag.785 - Da ASTACICOLTURA a ASTARE (1 risultato)

del comune, o da giurare il vero dinanzi al pretore. d'annunzio,

vol. I Pag.786 - Da ASTASIA a ASTENSIONISTA (1 risultato)

: quando vostra signoria si rimarrà o vero asterrà di non mangiare e bere, ed

vol. I Pag.791 - Da ASTRAZIONE a ASTRILDE (2 risultati)

nell'atto stesso, in quanto concetto vero e proprio. è astrazione (si dice

e da ogni abitudine, per trovare il vero. 6. fis. processo per

vol. I Pag.792 - Da ASTRINGENTE a ASTRO (1 risultato)

astringa / giudice ingiusto a traviar dal vero. idem, ii-98: per alcuni

vol. I Pag.794 - Da ASTROLOGO a ASTRUSAMENTE (3 risultati)

ventura in terra figure astrologiche, o vero geometriche. = voce dotta, lat

che non è più creduto loro el vero. straparola, 1-4: era giunto

li astrolaghi dicono e affermano così essere vero. boccaccio, iv-181: fu grandissimo

vol. I Pag.797 - Da ATEISTA a ATIMIA (1 risultato)

l'orgoglio dell'intelletto ne è il vero padre. magalotti, i-143: per

vol. I Pag.799 - Da ATMOSFERICO a ATOMO (2 risultati)

han combattuto l'atomismo senza instaurare il vero concetto dell'unità assoluta del mondo come

). gentile, 2-65: è vero bensì che l'atomismo del sapere,

vol. I Pag.800 - Da ATONALE a ATREPLICE (1 risultato)

più longa- mente del cnico o vero atrattile. questa è erba de egipto

vol. I Pag.803 - Da ATTACCANTE a ATTACCARE (1 risultato)

. idem, iii-588: l'attaccamento vero, sincero e costante di un amico,

vol. I Pag.805 - Da ATTACCATAMENTE a ATTACCATURA (1 risultato)

bocchelli, 1-i-78: sarà è vero che [il male] è

vol. I Pag.807 - Da ATTAMENTE a ATTEA (2 risultati)

si confà con quel sigillo o vero ragione della generazione umana: la

. idem, i-22: il vero subietto e materia de'sonetti...

vol. I Pag.808 - Da ATTECCHIMENTO a ATTEGGIARE (1 risultato)

beata. in realtà non le pareva vero di non avere più a penare; e

vol. I Pag.809 - Da ATTEGGIATAMENTE a ATTEMPERARE (4 risultati)

maestose. giusti, ii-429: il vero è uno, e sia detto austeramente

al fine, / ch'a dir il vero ornai troppo m'attempo. alamanni,

. firenzuola, 136: è ben vero che talvolta la mattina ragionandosi tutt'a

di raso ricamato con bizzarria -attempateli per vero dire, ma ripulita con amore.

vol. I Pag.812 - Da ATTENTAMENTE a ATTENTARE (2 risultati)

, 189-80: se tu di'il vero, e tu l'attieni per te,

ancora che conoscesse ch'ella dicesse il vero, non si volle attenere al suo consiglio

vol. I Pag.813 - Da ATTENTATO a ATTENTO (1 risultato)

1-15-1-465: se bene lo spoglio, o vero il furto,...

vol. I Pag.815 - Da ATTEONIDI a ATTERRARE (1 risultato)

vedete adunque qual sia la forza del vero, che mentre voi cercate d'atterrarlo

vol. I Pag.817 - Da ATTESOCHÉ a ATTESTAZIONE (1 risultato)

conoscenza diretta; riferire, raccontare per vero (adducendo prove, argomenti). -anche

vol. I Pag.818 - Da ATTEZZA a ATTIGUO (1 risultato)

altrove che nelle perfette attezze, o vero proporzioni di tutte le membra, a

vol. I Pag.820 - Da ATTINENZA a ATTINIFERO (1 risultato)

e di quei traditor, se il vero ho attinto, / di dumila che

vol. I Pag.821 - Da ATTINIO a ATTITUDINE (1 risultato)

farebbe tale dimostrazione, che vedremmo il vero. machiavelli, 336: passansi ancora

vol. I Pag.823 - Da ATTIZZAFUOCO a ATTO (2 risultati)

43-47: mal consiglio ti dié melissa in vero, / che d'attizzar le vespe

tra la mala volontade e l'atto o vero la operazione hae intervallo di tempo,

vol. I Pag.824 - Da ATTO a ATTO (1 risultato)

'nfinito. gentile, 2-56: il vero premio d'ogni atto spirituale è il piacere

vol. I Pag.826 - Da ATTOCCAMENTO a ATTORCERE (2 risultati)

batte. bruno, 3-919: è pur vero che non ho quella indole, quelle

lume, fanno grande sforzo d'approvarlo vero. bruno, 3-897: quel ch'

vol. I Pag.829 - Da ATTORTIGLIATA a ATTRABACCATO (1 risultato)

: ed ella non gli tiene ascoso il vero, / onde sa che lo 'ncende

vol. I Pag.830 - Da ATTRACCAGGIO a ATTRASSARE (1 risultato)

viaggiando da bologna a firenze con piacere vero e attraiménto. attrainare, tr

vol. I Pag.831 - Da ATTRASSO a ATTRAVERSARE (4 risultati)

. piuttosto brutta e maleducata. è vero però che un giorno mi disse.

. baruffaldi, 60: questa in vero polve attiva / ha un'attrattiva /

consiste, ch'essa nega un vero in grazia di un altro vero.

nega un vero in grazia di un altro vero. d'annunzio, iv-1-55:

vol. I Pag.833 - Da ATTRAZIONE a ATTREZZISTA (1 risultato)

mia? bontempelli, 9-88: è vero che io (come tutti) mi conosco

vol. I Pag.835 - Da ATTRIBUTO a ATTRITAMENTO (1 risultato)

produsse in quella dell'artista il vero con tutti i suoi attributi.

vol. I Pag.836 - Da ATTRITARE a ATTUALE (1 risultato)

sinisgalli, 6-12: l'attrito è il vero germe della nostra memoria. pratolini,

vol. I Pag.837 - Da ATTUALISMO a ATTUAZIONE (3 risultati)

cismo, momento ultimo, culminante, momento vero perché vissuto, tende a scacciare il

individui, e tutti amano e vogliono il vero, il bello, il bene,

d'orrore. gentile, 2-52: il vero educatore non perdona mai, se per

vol. I Pag.840 - Da AUDACIA a AUDITORE (1 risultato)

uffici miei, con alcun poco di vero contiene molto di falso o di audacemente

vol. I Pag.842 - Da AUGNATURA a AUGURE (1 risultato)

libero e franco? degno di onore? vero cristiano? difensore e augumentatóre della santa

vol. I Pag.847 - Da AUREO a AURICOLARE (2 risultati)

: il secolo del cinquecento è il vero e solo secolo aureo e della nostra lingua

quanto cerchi, non trovo, è vero, bestioline fra'miei capelli, ma né

vol. I Pag.848 - Da AURICOLARE a AURORA (1 risultato)

figliuolo,... tu sei vero e certissimo duca e auriga. marsilio ficino

vol. I Pag.850 - Da AUSILIATORE a AUSTERO (2 risultati)

sovrano illuminato che mira in tutto al vero e al solido. monti, iv-6:

austerità. giusti, ii-429: il vero è uno, e sia detto austeramente

vol. I Pag.851 - Da AUSTORIO a AUSTRO (1 risultato)

ersila abbandonar? no, non sia vero. paolctti, 1-1-49: non l'esercitarono

vol. I Pag.852 - Da AUTARCA a AUTENTICO (2 risultati)

sincerità; qualità di ciò che è vero e reale. barilli, 2-270:

). convalidato legalmente; riconosciuto come vero, non falsificato. g.

vol. I Pag.853 - Da AUTIERE a AUTOBLINDATA (2 risultati)

la marna? 4. vero, genuino, schietto. de marciti

. de marciti, i-715: di vero e di autentico il barigini non aveva

vol. I Pag.855 - Da AUTOCOSCIENTE a AUTOFAGIA (2 risultati)

soldati, 134: egli inventava, è vero, ogni giorno nuovi balocchi per i

per i fanciulli; si sforzava, è vero, di istruirli secondo la pedagogia moderna

vol. I Pag.856 - Da AUTOFECONDAZIONE a AUTOLISI (1 risultato)

libidine di autolesionismo, testimonianza di un vero e proprio complesso di inferiorità.

vol. I Pag.858 - Da AUTOMITRAGLIATRICE a AUTOPOMPA (1 risultato)

dell'automobilismo e, a dire il vero, guidava benissimo. automobilista,

vol. I Pag.859 - Da AUTOPORTATO a AUTORE (1 risultato)

11-2: questo io autore per saperne il vero ebbi dall'abate di vallombrosa, uomo

vol. I Pag.861 - Da AUTORITARIO a AUTORIZZARE (4 risultati)

ragione, onde viene la scienza del vero; la filologia osserva l'autorità dell'

autorità, ma sempre all'ascendente del vero. 8. esempio autorevole.

, 1-3-1-51: si dice non esser vero che si caminasse per via d'autoritativa deposizione

i-171: sono tutti illustri, non è vero, i pittori e gli scultori che

vol. I Pag.863 - Da AUTOTIPIA a AUTUNNO (1 risultato)

trasporto in italia e come un vero e proprio disconosci mento di

vol. I Pag.864 - Da AUXANOMETRO a AVAMPOSTO (1 risultato)

posto, cioè, tra il vero e proprio braccio e la mano):

vol. I Pag.865 - Da AVAMPOZZO a AVANTI (1 risultato)

vi piacciono i sigari? questo è un vero avana. 2. agg.

vol. I Pag.866 - Da AVANTICAMERA a AVANTIDETTO (2 risultati)

se non che io volea mettere il vero avanti ». boccaccio, i-121: se

conto de la donna sia / o vero d'omo alcun di suo le- gnaggio

vol. I Pag.867 - Da AVANTIERI a AVANZARE (2 risultati)

grande avanzamento nella cognizione e nell'amore del vero. lambruschini, 1-44: il poco

, i-2-31: cercare e conseguire il vero, è insieme conferire all'avanzamento e

vol. I Pag.869 - Da AVANZATA a AVANZATO (1 risultato)

via m'avanza / che a córre il vero alloro guidar debbe! leopardi, ii-19

vol. I Pag.872 - Da AVATARA a AVELLO (1 risultato)

manno, 1-37: « or s'è vero quello che publio nigidio per testimonianza di

vol. I Pag.874 - Da AVENTINO a AVERE (1 risultato)

da le dette leghe, o vero da alcune di esse. machiavelli, 136

vol. I Pag.875 - Da AVERE a AVERE (1 risultato)

sì come colui che pienamente credeva esser vero ciò che ser ciappelletto avea detto. idem

vol. I Pag.880 - Da AVOGADRO a AVORIO (1 risultato)

viziosa, imperciocché toglie il discernimento del vero, ed avoltera la verità, maggiormente

vol. I Pag.882 - Da AVVALLATURA a AVVAMPARE (1 risultato)

vedete adunque qual sia la forza del vero, che mentre voi cercate d'atterrarlo,

vol. I Pag.883 - Da AVVAMPATO a AVVEDERE (3 risultati)

delle sale mediche, awantaggerebbero oltre il vero i risultati che di queste si domandano

di crear novi cardinali per avvantaggiare o vero pareggiare il numero de'francesi. marino

dati, iv-4: non è egli anche vero, che di quanto l'uomo per

vol. I Pag.884 - Da AVVEDIMENTO a AVVEDUTO (2 risultati)

i-prefaz., 24: se dunque è vero ciò che avvedutamente cantò ovidio,.

, / tardi avveduto del cammin del vero. caro, 10-804: o cieche

vol. I Pag.885 - Da AVVEGNACHÉ a AVVELENARE (1 risultato)

la tua compassione darebbe un balsamo, è vero, al mio povero cuore; non

vol. I Pag.886 - Da AVVELENATO a AVVENEVOLE (2 risultati)

, annerita ed avvelenita, confesso il vero, che io temo in essi non

varchi, 23-194: è venefico, o vero avvelenatore colui, (222): la

vol. I Pag.888 - Da AVVENIRE a AVVENIRE (1 risultato)

, dobbiamo sperare che al presente o vero si conservarà nel buono dove si truova

vol. I Pag.889 - Da AVVENIRISMO a AVVENTARE (1 risultato)

non aspettando la licenza del duce o vero del re, s'avventarono al lito

vol. I Pag.891 - Da AVVENTORE a AVVENTURA (1 risultato)

che guadagnaro dentro un anno, col vero in bocca, assai più di quello

vol. I Pag.892 - Da AVVENTURA a AVVENTURIERO (2 risultati)

a chieder ne vegn'io, ch'in vero / è perdon di peccato anco recente

e discerno... quello essere vero, che tu ragioni. idem, dee

vol. I Pag.893 - Da AVVENTURINA a AVVERARE (4 risultati)

la gerusalemme'è un raccontamene, parte vero e parte finto, di cose parte avvenute

avverarsi; realizzazione; avvenimento che rende vero o certo (un fatto, un

, tr. (avvéro). rendere vero, reale, certo; realizzare,

2. disus. ant. affermare per vero, sostenere come cosa certa; confermare

vol. I Pag.894 - Da AVVERATO a AVVERSATIVO (2 risultati)

torbido. = deriv. da vero (v.). avverato

di avverare), agg. dimostrato vero; realizzato, attuato, concretato.

vol. I Pag.900 - Da AVVICINATO a AVVILITIVO (1 risultato)

erano conosciute in città più che col vero nome.

vol. I Pag.902 - Da AVVILUPPATORE a AVVINCERE (1 risultato)

nieri, 151: per isternacchiarli da vero ci vuole occhio, non avvinarsi e

vol. I Pag.904 - Da AVVISAMENTO a AVVISATO (1 risultato)

giusti, 1-337 * quando è il vero tempo degli sparagi bellissimi, avvisami subito

vol. I Pag.906 - Da AVVISO a AVVITICCHIARE (2 risultati)

d'avviso, / che ciò poss'esser vero a chi lo 'ntende. salvini,

è attaccata al peggio. già è vero: la donna sempre al suo peggior

vol. I Pag.908 - Da AVVIZZARE a AVVOCATO (1 risultato)

/ non saria in terra conculcato il vero, / e basterìan le leggi buone

vol. I Pag.913 - Da AZIONISTA a AZOCLORAMINA (2 risultati)

. b. fioretti, 1-3-126: vero è che per questa strada maggiormente s'

il suo capitale a po vero frutto. boccardo, i-253: nel senso

vol. I Pag.915 - Da AZZAROLO a AZZOLLATO (2 risultati)

ne vale la pena, perché il mio vero nome lo conosco anch'io; se

la mammella e il pupo, da vero lupo, si era subito azzittato, acchiappandola

vol. I Pag.916 - Da AZZOPPAMENTO a AZZURRIGNO (2 risultati)

che vi pensate che sia stato il guaio vero delle nostre faccende? nient'altro che

] è il colore azzurriccio o vero nero, del quale è tinta la tunica

vol. I Pag.917 - Da AZZURRINO a AZZURROGNOLO (1 risultato)

.? il mare? il mare vero, le lontananze infinite dell'acqua azzurra

vol. I Pag.918 - Da B a BABBAGIGI (1 risultato)

taddeo somiglia un b: / un vero cor contento, un mestolone. fornaciari

vol. I Pag.919 - Da BABBALÀ a BABBUASSO (2 risultati)

.. se ne stava a guardare da vero bàbbèo, colla canna d'india dietro

perché lei mi crede un babbeo, vero? mentre, se si ricorda, sono

vol. I Pag.923 - Da BACCALARAIO a BACCANO (1 risultato)

l'altre cose gli furon dipinte maggiori del vero. buonarroti il giovane, 9-117:

vol. I Pag.924 - Da BACCANO a BACCARÀ (1 risultato)

di far da burla, e non da vero. rajberti, 1-61: i fanciulletti

vol. I Pag.931 - Da BACIARE a BACINELLA (1 risultato)

panzini, ii-577: ma il vero nome dell'epidemia non si sapeva,

vol. I Pag.933 - Da BACINO a BACIOZZO (4 risultati)

accozzeresti tre pallottole in un corno, o vero bacino. = lat. tardo della

tocca: non sempre è accompagnato da vero e schietto sentimento. 6.

la vite poni... o vero quelle che di duri acini a bacìo più

su dunque, un bel bacione da vero nipote! di giacomo, i-521: si

vol. I Pag.935 - Da BACO a BADA (2 risultati)

mano, che n'abbandonano il loro vero riposo, e la loro libertà.

varchi, v-148: il ritmo o vero numero, è la proporzione del tempo

vol. I Pag.936 - Da BADA a BADARE (1 risultato)

parte di quello spazio, o vero indugio e badaménto, che interviene in

vol. I Pag.937 - Da BADARE a BADARE (3 risultati)

ganzo, giriamo di bordo; non è vero, bimba? badiamo! - e

a legnate. ma, com'è vero dio, te ne pentirai. bada se

, dallo scambiare l'ingegnoso per il vero; bàdati, badiamoci, dal rifare

vol. I Pag.939 - Da BADIALE a BAFFO (1 risultato)

comunissimo esposto dal tasso, che il vero persuada quando sia « condito in molli versi

vol. I Pag.941 - Da BAGAGLIONE a BAGATTELLA (3 risultati)

firenzuola, 718: -deh, di''l vero, giri tu il filatoio, o

3-228: la impresa è difficile in vero, ma possibile, ed è della natura

non abbian lite tra loro. cosa il vero da pochi, ma senza la quale

vol. I Pag.942 - Da BAGATTELLA a BAGGIOLO (4 risultati)

a forza di dire: sì, è vero; no, non la fu così;

, / che l'asino era il vero cicisbeo. monti, iv-118: se amati

: questi due verbi dar panzane, o vero baggiane, e ficcar carote, sono

un baggiano. casti, 7-66: vero è che fin allor nessun l'avea /

vol. I Pag.943 - Da BAGHERINO a BAGNANTE (1 risultato)

. rajberti, 1-109: il gatto, vero beniamino della natura, vede nella oscurità

vol. I Pag.946 - Da BAGNO a BAH (1 risultato)

che fallarebbe chi dicesse che fusse il vero loto, e massimamente quello di cui

vol. I Pag.947 - Da BAI a BAIANTE (3 risultati)

in servigio del duca, che per da vero. s. caterina de'ricci,

e tal volta una baiaccia, o vero baiata. = deriv. da baiare

carrara. papini, 25-192: un vero brahmano, assistito da un puróhita,

vol. I Pag.948 - Da BAIANTE a BAIOCCO (2 risultati)

e tal volta una baiaccia, o vero baiata. segneri, i-740: non è

le offrì ai suoi avventori ripiene di vero caffè. panzini, ii-44: la

vol. I Pag.949 - Da BAIONE a BAIULO (1 risultato)

fanno i baioni, quasi si azzuffasser da vero, correr di qua di là gridando

vol. I Pag.951 - Da BALAUSTRA a BALBETTARE (1 risultato)

ciò che ella diceva più che per vero. zanobi da strata [crusca]:

vol. I Pag.952 - Da BALBETTATO a BALBUZZIRE (2 risultati)

, iii-58: me lo figuravo un vero amico, di quelli che...

luccia, ed era troglio, o vero balbo. anguillara, 6-370: or vede

vol. II Pag.6 - Da BALENATO a BALENIO (1 risultato)

que'fulmini, tra'quali rifulse loro questo vero lume di dio: -ch'egli governi

vol. II Pag.7 - Da BALENO a BALESTRA (2 risultati)

degne di amirazione, le quali o vero vengono per il loro ordine o vero perché

o vero vengono per il loro ordine o vero perché da sùbite cagioni sono mosse,

vol. II Pag.10 - Da BALESTRONE a BALÌA (1 risultato)

e pan balestrone più conforme di vero sarebbe stato. = è voce

vol. II Pag.11 - Da BALIAGGIO a BALIATO (2 risultati)

maladirli. boccaccio, iii-12-21: conosco vero il vostro dir presente, / e

dovere, ha oltrepassato ogni limite del vero e del verisimile, che, lasciata da

vol. II Pag.13 - Da BALISTITE a BALLADORE (2 risultati)

altro milano. e ben diceva egli il vero, perciò che a lo stringer de

cosa detta che non risponde assolutamente al vero, che è smentita dalla realtà.

vol. II Pag.14 - Da BALLAMENTO a BALLARO (1 risultato)

magro. bacchetti, 2-364: è vero che [quello scudo] nelle tasche nostre

vol. II Pag.17 - Da BALLISMO a BALLO (2 risultati)

istar punto rinchiusa: / a chiesa o vero a ballo o vero a piazza,

a chiesa o vero a ballo o vero a piazza, / in queste cota'luogora

vol. II Pag.19 - Da BALLOTTAGGIO a BALOCCARE (1 risultato)

. idem, iii-325: già il vero delle cose nostre lo sapremo di qui

vol. II Pag.20 - Da BALOCCATORE a BALORDAGGINE (1 risultato)

. franco, 1-138: quando entra il vero lupo in una gregge, / alle

vol. II Pag.22 - Da BALORDONE a BALSAMO (2 risultati)

vino con aloè, mirra e balsamo vero del perù fatto nella state e digerito,

di vino con aloè, mirra e balsamo vero del perù fatto nella state e digerito

vol. II Pag.95 - Da BASTAGIO a BASTARDELLA (5 risultati)

et li garabarii, ét li bastasci ut vero li portatori, non debbiano a loro

piccolomini, 35: io, aiutato dal vero, mi sento bastantis simo

domenedio... non possa, o vero non voglia dare la promessa bastanza del

ragione, e desiderosi di saper il vero, erano a bastanza le altre demostrazioni

bastarde. lorenzino, 247: è ben vero che le forze sua saranno grandissime

vol. II Pag.96 - Da BASTARDELLO a BASTARDUME (1 risultato)

, torrismondo, 738: ah non sia vero / che, per mia colpa,

vol. II Pag.97 - Da BASTARE a BASTARE (3 risultati)

legittimarla. giusti, 2-288: o popol vero, o d'opre e di costume

que'pochi a cui la mente il vero alluma. idem, n-iii-836: le

per tornare alla materia mia, / o vero o no, con pace si

vol. II Pag.98 - Da BASTASO a BASTEVOLE (1 risultato)

trasformatosi, che non per altro che per vero bastasio sarebbe stato indicato,.

vol. II Pag.102 - Da BASTONCINO a BASTONE (1 risultato)

, noi del secolo dopo; è un vero miracolo. calvino, 1-497: la

vol. II Pag.103 - Da BASTONIERE a BATACCHIO (1 risultato)

che rimaneva loro inspiegabile sempre, un vero e proprio mistero, si è che un

vol. II Pag.104 - Da BATACLAN a BATOSTA (1 risultato)

il folle batacchio non gli pareva il vero di abbandonarsi ogniqualvolta, molto di rado,

vol. II Pag.105 - Da BATOSTARE a BATTAGLIA (1 risultato)

seconda spera. colombini, 1-86: è vero che in questo mondo noi semo in

vol. II Pag.106 - Da BATTAGLIA a BATTAGLIA (1 risultato)

già accesa? castiglione, 408: vero e che questi così grandi effetti occorrono in

vol. II Pag.107 - Da BATTAGLIANTE a BATTAGLIO (1 risultato)

insino a la morte sua: lui fu vero battagliatóre. bacchelli, 1-i-311: il

vol. II Pag.108 - Da BATTAGLIOLA a BATTELLO (1 risultato)

che i soldati del borgognone fanno da vero, e quei degli altri da burla.

vol. II Pag.109 - Da BATTENTATURA a BATTERE (1 risultato)

battente della porta, e grande al vero, è un cristo di legno dipinto.

vol. II Pag.110 - Da BATTERE a BATTERE (1 risultato)

garzoni, 1-336: albione, o vero inghilterra dal lato settentrionale è battuta dal

vol. II Pag.111 - Da BATTERE a BATTERE (1 risultato)

. vasari, ii-148: e nel vero che l'altre pitture, pitture nominare

vol. II Pag.112 - Da BATTERE a BATTERE (2 risultati)

i-471: sentenziando agevolmente awenia che il vero ed il giusto battesse e si adeguasse

cose che battano, se non nel vero, almeno nel verisimile. 30

vol. II Pag.113 - Da BATTERE a BATTERE (1 risultato)

bene, così non si trae il vero ascoso tra molti falsi, se con

vol. II Pag.114 - Da BATTERE a BATTERE (1 risultato)

figur. cattaneo, ii-1-116: è vero che qui si tratta d'una strada

vol. II Pag.115 - Da BATTERE a BATTERIA (3 risultati)

immenso di nuovi studi, frementi di vero, batteva la gran diana a le coscienze

d'accompagnare il principe, non parendogli vero di battersela immediatamente. panzini, iv-63:

che ci stavano d'intorno, e un vero diluvio d'acqua e di grandine si

vol. II Pag.117 - Da BATTEZZAMENTO a BATTEZZARE (2 risultati)

: quegli oggetti naturali, colti dal vero, hanno il battesimo dell'immaginazione,

d. bartoli, 40-ii-265: in vero, se niente più malagevole fosse stato il

vol. II Pag.118 - Da BATTEZZATO a BATTIBECCO (3 risultati)

, i-542: so che amo il popolo vero e che mi tengo a onore di

azeglio, 1-338: sono accusati, è vero, di battezzare i barili che portano

venne al conto, e cominciò un vero battibecco alla napoletana sui prezzi, con

vol. II Pag.119 - Da BATTIBERTA a BATTILANO (1 risultato)

ciò si faccia un battifrédo, o vero torre, nella quale il padre della famiglia

vol. II Pag.122 - Da BATTITOIA a BATTITURA (1 risultato)

= battere] ne la bottiga, o vero ne li battitori suoi. 9

vol. II Pag.126 - Da BAULLO a BAVA (1 risultato)

raggruppa. foscolo, vii-215: è vero che i giornalisti nostri fratelli..

vol. II Pag.127 - Da BAVAGLIA a BAVARO (1 risultato)

in questo paese per lo veleno o vero bavalisco che sia, e lasciòvi la porta

vol. II Pag.129 - Da BAZAR a BAZZERANA (1 risultato)

nata a cattiva luna! è proprio vero che la fortuna è cieca! bocchelli,

vol. II Pag.133 - Da BEATO a BEATO (1 risultato)

fra me: « or che fia il vero, / se 'l sentirne parlar mi

vol. II Pag.135 - Da BECCACCINO a BECCAMENTO (3 risultati)

/ e l'ortolano e 'l beccafico vero. idem, vi-71: io ho deliberato

il giovane, 9-659: egli pure è vero, / ch'ogni uccel di settembre

mal'annata! -sì, è vero -disse lui; -ma mi rincresce dare quelle

vol. II Pag.136 - Da BECCAMORO a BECCARE (3 risultati)

compagnia del mantellaccio, 12: è pur vero che la fortuna gli raccozzi..

773: ella tiene soc- chiave un vero refùgium peccatòrum, una raccolta di tutte

mia padrona, da lei saprete il vero. credo che per scoprirla studiato abbia l'

vol. II Pag.137 - Da BECCARELLISTA a BECCHEGGIARE (1 risultato)

] pascete, / ch'a dire il vero, è un cattivo pasto; /

vol. II Pag.143 - Da BEFANATA a BEFFAMENTO (2 risultati)

sicché il giuoco da beffe avvenne col vero, e com'era ito il bando,

non fu giammai me'ver [= più vero] sonetto. lambruschini, 1-322:

vol. II Pag.145 - Da BEFFEGGIATOLO a BEGONIACEE (1 risultato)

suo ministero, alcuno bighino, o vero pinzochero, fu preso nella città di

vol. II Pag.149 - Da BELLEZZA a BELLEZZA (4 risultati)

, e perciò la bellezza estrinseca è vero segno della bontà intrinseca e nei corpi

qualità; però la bellezza è il vero trofeo della vittoria dell'anima, quando essa

: il bello al brutto, il vero al falso, il bene al male.

tempo diventasse più bella. e di vero la città n'è divenuta più bella,

vol. II Pag.150 - Da BELLEZZA DI UN GIORNO a BELLICONE (1 risultato)

non lo stimo un fico. / vero ch'egli è sì grande, che mi

vol. II Pag.151 - Da BELLICOSAMENTE a BELLO (2 risultati)

ver noi dall'austro armata gente? in vero / non belligera gente. manzoni,

filosofia oziosa sulle labbra, ma un vero pastore sudicio, quadrato, che si

vol. II Pag.152 - Da BELLO a BELLO (2 risultati)

ad un negro, bianco; o vero, ad un bruttissimo, bellissimo,

me la voglia prender per moglie? è vero che le ho date delle belle parole

vol. II Pag.155 - Da BELLO a BELLO (4 risultati)

e discrezione, / come conosce il vero, il bello e 'l bene. tasso

, / sagace amante del ben, vero e bello, / il mondo vaneggiante a

.. che trovavano il bello ed il vero accarezzando gli idoli della lor fantasia.

stabili e invariabili appartenenti alle scienze del vero. cattaneo, ii-i- 153:

vol. II Pag.156 - Da BELLOCCHIO a BELLOCCIO (1 risultato)

garantire la possibilità del bello, del vero, del grande, ecc. è di

vol. II Pag.157 - Da BELLONA a BELTÀ (1 risultato)

velari, ma come doveva esser sul vero. pratolini, 2-75: egli le

vol. II Pag.158 - Da BELTRESCA a BEMBESCO (1 risultato)

mettere a letto lei. -dite voi el vero? -bembè, voi siete guarito del

vol. II Pag.161 - Da BENDAGGIO a BENE (3 risultati)

(306): egli è il vero che il mio compagno e io viviamo

cuore. varchi, v-106: ditemi da vero, se benissimo è ben detto.

/ l'anima sbigottita il certo e il vero. chiabrera, 51: ben di

vol. II Pag.162 - Da BENE a BENE (3 risultati)

2-24 (i-901): grandissima in vero è questa passione che gli sciocchi chiamano

a me, che dice ben il vero: che chi mal si marita non esce

della valle, 1-62: è ben vero che il re propose loro il perdono e

vol. II Pag.163 - Da BENE a BENE (1 risultato)

28: per questo i fiorentin disser in vero aver bisogno (o ben) /

vol. II Pag.164 - Da BENE a BENE (5 risultati)

, / sagace amante del ben, vero e bello, / il mondo vaneggiale

bene o un male la vita, vero è che viviamo; sia bene sia male

male la letteratura, non è meno vero che nel mondo vi fu sempre e vi

mondo, che è tanto ignorante del vero bene, che lascia il sommo bene

e dopo 'l lungo vaneggiare donaci il vero e sodo bene. berni, 143:

vol. II Pag.165 - Da BENE a BENE (1 risultato)

sono i miei lamenti / segni d'un vero amor. leopardi, iii- 1073

vol. II Pag.166 - Da BENE a BENE (1 risultato)

panzini, ii-609: non è però meno vero che anche nelle famiglie per bene si

vol. II Pag.167 - Da BENEDETTA a BENEDETTO (3 risultati)

ojetti, i-227: sì, è vero, coi miei vecchi telai a mano si

, si produce poco. sì, è vero, questo è un lavoro da benedettino

sono accorto, e a dirvi il vero, non finirò mai di lodarmi di

vol. II Pag.169 - Da BENEDUCATO a BENEFICATO (4 risultati)

fuor di te, dio, non è vero riposo. bruno, 3-871: da

: quand'uomo riceve beneficio, o vero ingiuria, prima de'quello retraere a

feci mai. ottimo, 1-86: il vero benefattore ama il beneficato per quello che

la maschera, al presente mostra il vero naturale, cioè timido con gli uguali

vol. II Pag.170 - Da BENEFICATORE a BENEFICIO (2 risultati)

sdegnoso. ottimo, 1-86: il beneficato vero ama il suo benefattore non solo per

terza tutto il mondo l'ha giudicato un vero mortorio; tanto che l'impresa,

vol. II Pag.172 - Da BENEFICO a BENENTRATA (1 risultato)

il dovere, ha oltrepassato ogni limite del vero e del verisimile, che, lasciata

vol. II Pag.173 - Da BENEPLACITO a BENEVOLENTE (3 risultati)

, 782: quando dicessi il vero appunto, per il quale vero e'

dicessi il vero appunto, per il quale vero e'mostrassi o la povertà sua o

non è altro che il sentimento del vero e del buono, ossia l'avvertenza

vol. II Pag.174 - Da BENEVOLENTEMENTE a BENIAMINO (3 risultati)

ragione, giacché il loro odio è vero, e la tua benevolenza è falsa.

d'ambra. - tu sei ghersi, vero? benèvolo (ant. benìvoló)

. rajberti, 1-108: il gatto, vero beniamino della natura, vede nella oscurità

vol. II Pag.175 - Da BENIGNAMENTE a BENIGNO (1 risultato)

con onesta arditezza quello ch'io credo vero. colletta, i-85: accolse benignamente

vol. II Pag.176 - Da BENINTENZIONATO a BENNATO (4 risultati)

. campanella, i-332: è vero dunque per san paolo e per l'

/ libera e vigile al giusto e al vero. goldoni, vi- 683

. p. verri, i-67: un vero infame uomo, un uomo indegno della

negli animi più bennati la galanteria al vero amore... sorge un uomo

vol. II Pag.177 - Da BENNETTITALI a BENVEDUTO (1 risultato)

oltre passato ogni limite del vero e del verisimile, che, lasciata

vol. II Pag.178 - Da BENVENUTA a BENZOICO (1 risultato)

cosa. tozzi, i-475: è vero che io ero molto più benvisto e stimato

vol. II Pag.179 - Da BENZOILE a BERBICE (1 risultato)

scello spinoso chiamato crespino, o vero quello sterpo, che quasi per

vol. II Pag.181 - Da BERE a BERE (1 risultato)

. carducci, ii-1-223: studio, è vero, ma anche bevo. che vita

vol. II Pag.188 - Da BERRETTONE a BERSAGLIATO (3 risultati)

quelle parti berrovieri, malandrini, o vero deboli nemici, rubando e spogliando,

, confetti fini, coriandoli multicolori di vero zucchero i signori e le gentildonne degli

ci stavano d'intorno, e un vero diluvio d'acqua e di grandine si

vol. II Pag.192 - Da BERTUCCIATA a BESTEMMIA (1 risultato)

te, tu un ci pensi, vero? sùbito infatuato appena si tratta mortalmente d'

vol. II Pag.195 - Da BESTIA a BESTIA (3 risultati)

abitare in lor compagnia, n'è vero? guarini, no: o villano indiscreto

fronte. baldini, 7-58: il vero sfollagente non dovrebbe essere quello che guizza

5-378: s'è dovuta evolvere, è vero? questa materia... per