Grande dizionario della lingua italiana

Prototipo edizione digitale

Risultati per: v- Nuova ricerca

Numero di risultati: 13828

vol. I Pag.1 - Da A a A (1 risultato)

48): se volete ch'io v' aiuti, bisogna dirmi tutto, dall'a

vol. I Pag.2 - Da A a A (1 risultato)

sogni vani. alvaro, 7-45: v' è un'operazione magica molto più grande e

vol. I Pag.3 - Da A a A (2 risultati)

. ariosto, 21-36: ma s'argeo v' era, non tenea lo 'nvito

anni correvi! manzoni, 104: v' insegno una verità, riservandomi ad avvertirvi,

vol. I Pag.4 - Da A a A (1 risultato)

: non so se savete / corno v' amo a bon core. rinaldo d'aquino

vol. I Pag.5 - Da A a A (1 risultato)

e massimamente veggendosi guatare a quegli che v' eran d'intorno. idem, dee.

vol. I Pag.9 - Da ABBAGLIANTE a ABBAGLIARE (1 risultato)

nel suo splendor s'involve / che v' abbaglian la vista anco i più degni

vol. I Pag.10 - Da ABBAGLIATAMENTE a ABBAIARE (1 risultato)

nove colli vidi, / ch'ombra v' è sempre e non di sole abbaglio.

vol. I Pag.12 - Da ABBANCATO a ABBANDONARE (2 risultati)

abandona. boccaccio, i-118: né v' è alcuno iddio che al tuo aiuto non

per quel poco che posso, non v' abbandonerò. 5. cedere,

vol. I Pag.14 - Da ABBANDONATORE a ABBARBAGLIARE (1 risultato)

estasi. beltramelli, iii-145: non v' ha stagione migliore [dell'autunno]

vol. I Pag.19 - Da ABBATTIFIENO a ABBATTUTA (2 risultati)

che altra comodità maggiore, né pur v' era su che pretendere un poco di

. villani [crusca]: gran mortalità v' ebbe di cavalli, e abbattuta di

vol. I Pag.20 - Da ABBATTUTO a ABBELLIRE (1 risultato)

poi fare a voi, secondo che v' abbella. cino, ii-527: io veggio

vol. I Pag.21 - Da ABBELLITO a ABBEVERATOIO (1 risultato)

quell'elisire d'aria purissima elementare, che v' abbevera i polmoni nel respiro. pellico

vol. I Pag.23 - Da ABBIGLIATO a ABBISOGNARE (1 risultato)

. fagiuoli, 1-5-312: che v' abbian rubato nulla, non credo;

vol. I Pag.24 - Da ABBISOGNEVOLE a ABBOCCATO (1 risultato)

che intenderete dal nostro dottore, se v' abboccherete con esso e se vi farete leggere

vol. I Pag.25 - Da ABBOCCATOIO a ABBONDANTE (4 risultati)

degl'innamorati / si sa che non v' è mai senso comune. = deverb

di santi, 4-246: incontanente mirabilmente v' apparve un grande splendore di lume,

aveva ancora ultimato l'opera; e v' erano degli abbonati che ricevevano il giornale

): non faccendo punto di vento, v' erano mosche e tafani in grandissima quantità

vol. I Pag.26 - Da ABBONDANTEMENTE a ABBONDARE (1 risultato)

altro paese; ma la gente buona v' abbonda altresì, e forse trenta volte più

vol. I Pag.30 - Da ABBOZZATO a ABBRACCIARE (1 risultato)

presone le scritture a cercar se per entro v' avesse qualche abbozzatura o copie del cartello

vol. I Pag.31 - Da ABBRACCIARE a ABBRACCIARE (1 risultato)

saturnia ricorda età perduta / a chi v' arriva. carducci, 226: la forte

vol. I Pag.32 - Da ABBRACCIARE a ABBRANCARE (1 risultato)

quel che parlava, disse: -dio v' aiuti: - / e 'l ser gli

vol. I Pag.34 - Da ABBREVIATURA a ABBRONZAMENTO (3 risultati)

. manzoni, 403: non v' ha ombra di dubbio che p è abbreviatura

ala in fuga. pratolini, 2-512: v' era un'aria umida che faceva abbrividire

. viani, 13-360: il cielo v' incombeva incenerito e abbrividito ad intervalli da

vol. I Pag.39 - Da AB ESPERTO a ABETINO (2 risultati)

cacciatori, scrisse ab esperto, non v' esser diletto pari a quello del vedere

aspro governo. parini, ix-14: v' ha chi al negato scaldi / con

vol. I Pag.40 - Da ABEZZO a ABILE (1 risultato)

: a poppa sotto la bandiera, v' era seduto don franco maironi, l'

vol. I Pag.42 - Da AB INTESTATO a ABISSO (2 risultati)

nel suo amore eterno ed infinito / esso v' abissi, ché n'ha la potenzia

, vedete tre grandi vie divergenti che v' abbagliano come tre abissi luminosi. negri

vol. I Pag.43 - Da ABITABILE a ABITARE (2 risultati)

verso le marine, perché non v' ha così grande freddo. cecco d'ascoli

casa ma terreno inferno, né mai v' abiterà pace. marino, 277:

vol. I Pag.44 - Da ABITARE a ABITO (1 risultato)

ringraziare il vostro creatore, il quale v' ha dato così nobile elemento per vostra abitazione

vol. I Pag.45 - Da ABITO a ABITUALE (1 risultato)

: con lei non state, ché non v' è amore; / ma gite a

vol. I Pag.49 - Da ABOMINATO a ABORIGENO (1 risultato)

sozza né abominevole. tasso, 15-28: v' è chi d'abominevoli vivande / le

vol. I Pag.52 - Da ABREAGIRE a ABUNA (3 risultati)

intelligenza, 54: ed abiscito v' è d'altra mainera, / ed

matera, / che sette giorni lo calor v' è intero. sacchetti, iii-266:

ima chiesa è rimasta in piedi; e v' è una grande madonna di mosaico,

vol. I Pag.54 - Da ACALIFA a ACCA (1 risultato)

giorno, iv-294: al dorso poi / v' alza pàtulo appoggio; e il volge

vol. I Pag.56 - Da ACCADEMISMO a ACCAGLIARE (3 risultati)

dice: fate bene a coloro che v' odiano; della lingua, quando dice:

quando dice: pregate per coloro che v' accagionano, che vi perseguitano. dante,

: / di ciò sovente l'amor v' accagiona. fiore di virtù [crusca]

vol. I Pag.58 - Da ACCALORIRE a ACCANEGGIATO (2 risultati)

. g. morelli, 384: non v' era... una capanna d'

accaneggiati, si maravigliava dicendo: -chi v' ha così conci? ariosto, 18-19:

vol. I Pag.59 - Da ACCANIMENTO a ACCANTONARE (3 risultati)

come leoni, che per veder se v' è nulla da gabella, v'apriranno

veder se v'è nulla da gabella, v' apriranno bauli, frugheranno, e metteranno

vi sarà. idem, 3-3-106: e v' è, per non servir, chi sta

vol. I Pag.62 - Da ACCAREZZATORE a ACCASARE (1 risultato)

alcuna sopra naturale, / giammai non v' accarnì taglio né foro. redi, 16-iv-42

vol. I Pag.64 - Da ACCATASTARE a ACCATTATO (1 risultato)

, partiti imman- tanente, e non v' andare, ch'altro che male non vi

vol. I Pag.67 - Da ACCECATAMELE a ACCEFFARE (2 risultati)

cieco. malispini, 1-484: ancora v' era un figliuolo che fu del re

arcata era accecata dalla piena pietrificata, v' era seduto un soldato. 4

vol. I Pag.68 - Da ACCEGGIA a ACCENDERE (2 risultati)

a poco. / -mamma, perché non v' accendete il lume? / mamma,

il lume? / mamma, perché non v' accendete il fuoco? sinisgalli, 3-28

vol. I Pag.69 - Da ACCENDERE a ACCENDERE (2 risultati)

/ che dentro un pianto di morte v' accende. petrarca, ii-182: passammo

, 5-206: appena gli occhi cupidi v' intese, / ch'in mezzo all'onde

vol. I Pag.71 - Da ACCENNATAMENTE a ACCENSIONE (1 risultato)

baretti, ii-259: se mel permette, v' accennerò soltanto alcuni difettuzzi da me notati

vol. I Pag.72 - Da ACCENSO a ACCENTO (1 risultato)

-segàto -si rispondeva noi. -badate che v' accento il capo con un nocchino.

vol. I Pag.74 - Da ACCERTABILE a ACCESO (2 risultati)

che che voi vi diciate, io v' accerto che tebaldo è vivo. idem

lo accertare i colpi; / né loco v' ha più ad accertargli adatto.

vol. I Pag.75 - Da ACCESPUGLIARE a ACCESSO (1 risultato)

: la quale [canzone] io v' offro umilmente e semplicemente...

vol. I Pag.78 - Da ACCETTEVOLE a ACCHETARE (2 risultati)

l'accettazione in firenze, grande allegrezza v' ebbe. guicciardini, ii-16: allegava [

roba da vivere, accetto che vino v' era per tre anni. =

vol. I Pag.79 - Da ACCHETATO a ACCHITARE (1 risultato)

[tommaseo]: e le sue mani v' acchia- varon suso.

vol. I Pag.80 - Da ACCHITO a ACCIACCO (1 risultato)

« cornelio ». idem, ii-204: v' acchiudo certe mie risposte a'vostri di

vol. I Pag.81 - Da ACCIACCOSO a ACCIAMBELLATO (1 risultato)

ii-297: gli è un pezzo che non v' ho scritto; e perché? perché

vol. I Pag.82 - Da ACCIAPINARE a ACCIDENTALITÀ (1 risultato)

. bellini, i-102: veder come v' acciapinate, / per non restar della mia

vol. I Pag.85 - Da ACCIDIATO a ACCINGERE (1 risultato)

dunque all'alta impresa; / io v' agevolerò la lunga via. tasso, 1-13

vol. I Pag.86 - Da ACCINGIMENTO a ACCIOTTOLATO (1 risultato)

, / qual corona di raggi anco v' affisse / sottilissime sete intorno intorno.

vol. I Pag.87 - Da ACCIOTTOLATURA a ACCIVIRE (1 risultato)

seminar le vecce, / e quasi v' acciuffasti per le trecce, / perché nel

vol. I Pag.89 - Da ACCOCCATO a ACCOGLIERE (1 risultato)

dite, se pur vi mira e se v' accoglie, / ch'io son mal vivo

vol. I Pag.90 - Da ACCOGLIMENTO a ACCOLLARE (1 risultato)

/ l'esperienza, al fin arte v' insegni / da ricovrar quel che l'età

vol. I Pag.91 - Da ACCOLLATA a ACCOMANDANTE (1 risultato)

è piacer che 'l volto / così v' orna e dipinge, / star non potendo

vol. I Pag.92 - Da ACCOMANDARE a ACCOMIATARE (4 risultati)

. fiore, 107-7: al diavol v' accomando / con tutti que'che non

disiderate il maggiore, ed a dio v' accomando. idem, dee., 10-9

): prima che io a dio v' accomandi, vi priego per quello amore

estero; e siccome l'usura non v' era neanco nominata, ma sol faceasi motto

vol. I Pag.93 - Da ACCOMIATATO a ACCOMODARE (1 risultato)

d. bartoli, 36-29: già v' era sperto e maestro [nell'andare

vol. I Pag.94 - Da ACCOMODATAMENTE a ACCOMODATO (3 risultati)

. di questo mio suggerimento? se v' accomoda, secondatelo con qualche parolina,

« a cinque e vent'uno. v' accomoda? ». ojetti, i-167:

l'arte quello che la natura mancava v' aggiunse. alberti, 157: potranno

vol. I Pag.95 - Da ACCOMODATORE a ACCOMPAGNARE (2 risultati)

a brandimarte? salvini, 31-28: tutta v' era presente la turba degli efesiani accompagnanti

da me, e che io non v' accompagni sì nella buona che nella trista

vol. I Pag.96 - Da ACCOMPAGNATA a ACCOMPAGNATO (2 risultati)

coscienza operante e nascosta, interviene e v' accompagna a ogni passo. moravia,

, / ch'oggi nei premi io v' accompagni è degno. batté in

vol. I Pag.97 - Da ACCOMPAGNATORE a ACCONCEZZA (2 risultati)

baretti, i-197: mi spiace che v' entriate anche voi, che siete un

minori. settembrini, 1-341: non v' è spazio, non vi sono utensili,

vol. I Pag.99 - Da ACCONCIATAMENTE a ACCONCIATURA (1 risultato)

cacciarne fuori la signoria e'soldati che v' erano e acconciarsi col detto legato. m

vol. I Pag.100 - Da ACCONCIME a ACCONCIO (3 risultati)

uscire, che acconcio, quando elle v' entrono. l. salviati, ii-1-123:

d'oro, scontandone 1700 che 'l comune v' avea speso in acconcime. giuseppe flavio

acconcio, e sopra / d'auro tessuta v' innestò la cresta. leopardi, 1-686

vol. I Pag.102 - Da ACCONTATO a ACCOPPIARE (1 risultato)

grato concento al suo signore / se non v' accoppia a ben oprar la mano.

vol. I Pag.103 - Da ACCOPPIATO a ACCORATO (2 risultati)

al sole. idem, iv-2-1319: v' è una giovinezza di movimento, che può

., 21 (357): « v' ho detto che non voglio farvi del

vol. I Pag.105 - Da ACCORDARE a ACCORDATO (1 risultato)

: alle bocche de'ventricelli del cuore v' ha tendinetti, come anella, che gli

vol. I Pag.107 - Da ACCORDONARE a ACCORRERE (6 risultati)

avete ne'retrosi passi, / non v' accorgete voi che noi siam vermi / nati

accorsi. idem, 128-65: né v' accorgete ancor per tante prove / del bavarico

giamboni, 2-63: oltra tilem v' è il mare congelato e tegnente,

. sotto una cesta da polli che v' era il fece ricoverare. sacchetti, 195-2

di mal caute genti / d'ogn'intomo v' accorre e s'urta e preme.

mormorando un picciol rio. / egli v' accorse e l'elmo empiè nel fonte,

vol. I Pag.108 - Da ACCORRUOMO a ACCORTO (4 risultati)

/ ruggier le disse: « io v' ho veduto altrove; / et ho

leggo in cor; ma il mio v' è chiuso. leopardi, 876: non

industriosi di voi. settembrini, 1-35: v' erano in napoli alcuni uomini generosi,

/ nel bel viso di quella che v' ha morti, / pregovi siate accorti,

vol. I Pag.110 - Da ACCOSTARELLO a ACCOSTO (2 risultati)

, in guisa / che par che v' abbia conoscenza inante. carletti, 79:

lastri, 1-3-102: per ciascheduna sterta v' occorrono al servizio della treccia delle cavalle

vol. I Pag.113 - Da ACCREDERE a ACCRESCERE (1 risultato)

la lira. / che 'l ciel v' accresca come erbetta in solco. machiavelli,

vol. I Pag.116 - Da ACCURATO a ACCUSARE (4 risultati)

, accusa manicuro / ch'ei non v' accuserà de la tardanza. idem, 7-48

ch'io non parli al re: ben v' asse- / tua terribile imagine dal

cui si imputaè quello di che vostro marito v' accusa. fioretti, xxi-940 all'accusato

sua curiosissima lettera. magalotti, 7-212: v' accuso a buon conto la vostra del

vol. I Pag.117 - Da ACCUSATA a ACERBITÀ (1 risultato)

, 2-64: quando... non v' abbiano persuaso queste agioni, e

vol. I Pag.124 - Da ACONTISTA a ACQUA (2 risultati)

e con più lungo picciuolo... v' è chi chiama acoro la radice deh'

messer dolcibene: -fratelli carissimi, io v' ho dato cena istasera. monti, 3-356

vol. I Pag.127 - Da ACQUA a ACQUA (1 risultato)

le parole graffiati gli usatti, e come v' eri per meno che l'acqua versata

vol. I Pag.128 - Da ACQUA a ACQUA (1 risultato)

odorosa. magalotti, 1-72: non v' era altro che un poco di polvere

vol. I Pag.130 - Da ACQUACCHIARE a ACQUAIO (1 risultato)

avere uccellati voi, per ch'io v' ho visti molto acquacchiati. redi, 16-iii-300

vol. I Pag.131 - Da ACQUAIO a ACQUARIO (1 risultato)

ogni innocente, il tuo specchio. v' era, in essi, il segno di

vol. I Pag.132 - Da ACQUARIO a ACQUATINTA (1 risultato)

classicismo s'era acquartierato in tutto quanto v' ha di stazionario nella società, e stendeva

vol. I Pag.135 - Da ACQUICOLA a ACQUIETARE (2 risultati)

oltre il ber la squallida cervogia, / v' è ne'moschetti l'acqua di perugia

per fare una via e un acquidoccio, v' entrò e vin- selo. tommaseo-rigutini,

vol. I Pag.138 - Da ACQUITRINA a ACRE (1 risultato)

iesu cristo, / di quanto io v' aggio offeso in vita mia, /

vol. I Pag.139 - Da ACRE a ACRIMONIOSO (2 risultati)

vernice. pascoli, 987: v' odorava il timo / e l'acre menta

iii-82: alzò il coperchio della madia e v' introdusse il capo, fiutando l'odore

vol. I Pag.142 - Da ACUITÀ a ACUTAMENTE (1 risultato)

figur. vallisneri, iii-442: v' è la porpora aculeata o echinofera,

vol. I Pag.143 - Da ACUTANGOLO a ACUTO (1 risultato)

argutezze son dette acumina: e se v' entra la mordacità, aculei. da gl'

vol. I Pag.144 - Da ACUTO a ADACQUATOIO (1 risultato)

volgar., 1-34: se non v' ha fontana, procaccia d'aver piscina

vol. I Pag.145 - Da ADACQUATORE a ADAGIO (2 risultati)

/ che ciò ch'è divenuto par v' adagia. = comp. di agiare

adasciato? boccaccio, iii-6-70: lieti v' erano i grandi e i minori, /

vol. I Pag.146 - Da ADAGIO a ADAMO (1 risultato)

domenichi [plinio], ii-416: v' è poi un'altra erba, chiamata

vol. I Pag.150 - Da ADDENTELLATO a ADDESTRARE (2 risultati)

d'un muro addentellato, se pur v' è tanto spazio da starvi quattro zampe

speranze. alfieri, 30: se voci v' ha dell'av- far penetrare.

vol. I Pag.152 - Da ADDIETTIVAZIONE a ADDIMANDATO (2 risultati)

si potrebbe né contare. / se v' arrivava giullare o buffone, / era vestito

): madonna, la pietate / che v' addimandan tutti i miei sospiri, /

vol. I Pag.155 - Da ADDISCIPLINATO a ADDIVIDERE (2 risultati)

mostri / di virtute e d'amor, v' additi e segni. parini, xii-32

de l'umana vita per li vostri consiglieri v' è additato! idem, purg.

vol. I Pag.157 - Da ADDOBBATORE a ADDOLCIRE (1 risultato)

, e 'l gran tempio di salomone v' è quella diversità, che passa tra la

vol. I Pag.158 - Da ADDOLCITIVO a ADDOMANDARE (1 risultato)

api è il dolce mele / e v' è l'ago de tapi aspro crudele.

vol. I Pag.162 - Da ADDOSSATO a ADDOTTORATO (1 risultato)

poi, che i più toman come v' andarono, addottorati è vero, ma

vol. I Pag.164 - Da ADDUTTORE a ADEGUARE (2 risultati)

di sopra si cuoprano con arbuscelli che v' adducano e facciano ombra. lorenzo de'

a voi mi pieghi / e ragioni v' adduca e porga preghi? galileo, 878

vol. I Pag.166 - Da ADEMPIMENTO a ADERENTE (1 risultato)

: tutto s'adempierà quel che io v' ho detto, o sien cose di

vol. I Pag.168 - Da ADERPICARE a ADESO (1 risultato)

sete. beltramelli, iii-756: non v' è altro luogo sulla terra dove la felicità

vol. I Pag.171 - Da ADIRATICCIO a ADIUNGERE (1 risultato)

dee levare via. boccaccio, iii-414: v' erano le ire, rosse come fuoco

vol. I Pag.172 - Da ADIURARE a ADOCCHIATO (2 risultati)

un lato dello stradone e senz'altro v' entrai. viani, 4-48: l'invitai

adocchio. forteguerri, 10-6: né v' ha chi scaltro ed amoroso adocchia / la

vol. I Pag.173 - Da ADOCCHIATORE a ADOMBRARE (1 risultato)

tenace memoria e fero ardore: / perché v' adombro in lauri, in mirti e

vol. I Pag.174 - Da ADOMBRATAMENTE a ADONE (2 risultati)

9-9 (392): per ventura v' ebbe un mulo, il quale adombrò,

., 1 (22): egli v' entrò, con un passo così legato

vol. I Pag.175 - Da ADONE a ADOPERARE (1 risultato)

i-112: s'io sto cheto, non v' è chi si ricordi di me; se

vol. I Pag.176 - Da ADOPERATO a ADORAMENTO (1 risultato)

rac- quetare la terra, ma niente v' adoperaro per la forza de'sanesi.

vol. I Pag.177 - Da ADORANDO a ADORAZIONE (2 risultati)

. guido delle colonne, i-2-60: così v' adoro come servo e inchino.

sarete vincer d'amore a una donna che v' adori. vasari, iii-735: perché

vol. I Pag.182 - Da ADULATORIAMENTE a ADULTERAZIONE (1 risultato)

adulazioni. michelangelo, 261-105: l'adulazion v' è poi, ch'è pien d'

vol. I Pag.187 - Da AERE a AEREO (1 risultato)

giusti, ii-121: in tutta questa composizione v' è un certo che d'aereo e

vol. I Pag.191 - Da AFACA a AFFACCENDAMENTO (2 risultati)

donzella, in guisa / che par che v' abbia conoscenza inante; / par v'

v'abbia conoscenza inante; / par v' abbia d'amistade antica usanza, / e

vol. I Pag.192 - Da AFFACCENDARE a AFFACCIARE (3 risultati)

l. bellini, ii-85 'e v' è de'buchi grandi, e de'piccini

sian bugiardi, come è quello dove v' affacciate voi, che non vi mostra

i sogni. idem, ii-156: e v' è un periodo nella vita de'popoli

vol. I Pag.193 - Da AFFACCIATO a AFFANGARE (2 risultati)

/ non, per deo, v' afaitate, / che laccio è catuno vostro

circondarla da tutti i lati per impedire che v' entri alcun soccorso di provvigione, ed

vol. I Pag.194 - Da AFFANGATO a AFFANNO (3 risultati)

: deh, che vii cosa posseder v' affanna! petrarca, 70-38: meco si

in un luogo arrivati, / che non v' aveva casa ove albergare. / e

con in- dustre e vigilato affanno / v' aggiusta un muto foco e poi ne

vol. I Pag.196 - Da AFFARATO a AFFARE (1 risultato)

e d'affanni, finalmente l'affare che v' accennai è terminato, e non con

vol. I Pag.199 - Da AFFATICANATURE a AFFATICATO (2 risultati)

, ii-284: io vi dico che indarno v' affaticate, volendo scuotere il collo dal

come inimico, / sol perch'i'v' amo ed in ciò m'affatico. petrarca

vol. I Pag.200 - Da AFFATICATORE a AFFAZZONAMENTO (1 risultato)

la quale [storia], se non v' è dispiaciuta affatto, vogliatene bene a

vol. I Pag.201 - Da AFFAZZONARE a AFFERMARE (1 risultato)

la madre e l'altre donne che v' erano affermavano al fanciullo che pur ceccarello

vol. I Pag.202 - Da AFFERMATAMENTE a AFFERRARE (1 risultato)

g. morelli, 382: non v' affermate a dimandare alcuna quantità di danaro

vol. I Pag.205 - Da AFFETTO a AFFETTUOSITÀ (1 risultato)

cuor tuo non è tuo, mentreché v' è l'affetto del peccato. boccaccio,

vol. I Pag.206 - Da AFFETTUOSO a AFFEZIONE (1 risultato)

7-3-46: come che sia, io v' abbraccio affezionatissimamente con l'animo.

vol. I Pag.209 - Da AFFIDATAMENTE a AFFIGGERE (1 risultato)

di pane, beve quell'altro e v' affigge all'orlo una frisetta di carne.

vol. I Pag.210 - Da AFFIGLIARE a AFFILATO (3 risultati)

tanto siete maravi- gliosa / quand'i v' ho ben afigurata, / ch'altro parete

stran mantello, / che mai barbier v' affileria rasoio. targioni tozzetti, 12-1-346

[senofonte] ad esperto, non v' esser diletto pari a quello del vedere un

vol. I Pag.211 - Da AFFILATOIO a AFFINATO (1 risultato)

furor del cielo... / e v' affinava amor gli aurati strali.

vol. I Pag.212 - Da AFFINATOIO a AFFIOCARE (2 risultati)

, nondimeno però ancora è vivo infino che v' è lo spirito. vita di s

della consanguineità della prima donna, perché v' è affinità. bisticci, 344:

vol. I Pag.213 - Da AFFIOCATO a AFFISARE (1 risultato)

ogni animale affissa gli occhi al sole né v' abbaglia. vellutello [inf.,

vol. I Pag.214 - Da AFFISATO a AFFITTANZA (1 risultato)

primo dà il fondo, il secondo v' impiega l'opera e i capitali che sono

vol. I Pag.215 - Da AFFITTARE a AFFIZIARE (1 risultato)

le feste. rigatini-cappuccini, 8: v' è poi chi usa, con doppio errore

vol. I Pag.217 - Da AFFLIZIONE a AFFLUENZA (1 risultato)

un luogo. in certe pubbliche solennità v' è affluenza di curiosi e d'oziosi e

vol. I Pag.219 - Da AFFOGARE a AFFOGATO (3 risultati)

nefandi! oh venga dì che sangue v' empia / sì che v'affoghi.

dì che sangue v'empia / sì che v' affoghi. panzini, ii-112: aveva

uno all'altro avea parecchie braccia; ora v' erano sì stretti che l'affogava l'

vol. I Pag.220 - Da AFFOGATOIO a AFFOLTARE (2 risultati)

. -parlate a bell'agio, / non v' affollate. tommaseo [s.

23 (387): un popolo affollato v' aspetta; tant'anime buone, tant'

vol. I Pag.221 - Da AFFOLTATA a AFFONDARE (2 risultati)

d'annunzio, iv-2-879: piante varie v' erano confuse, arbusti e cespi vi

piombo ripiena / vi galleggia, e v' affonda un gran di arena. baretti,

vol. I Pag.222 - Da AFFONDATA a AFFORZARE (1 risultato)

genia! idem, 3-1-9: io v' auguro molti anni affortunati. leonardo del

vol. I Pag.224 - Da AFFRANCATO a AFFRATELLATORE (1 risultato)

vi dico... di non v' afratellare con colui, ché è un ladro

vol. I Pag.225 - Da AFFRATELLEVOLE a AFFRETTARE (2 risultati)

accanto ad apollo e alle muse, v' ha gentilmente dipinto romolo e remo con

affreschi. panzini, iii-307: non v' è un palmo di spazio dove l'arte

vol. I Pag.233 - Da AGEVILE a AGEVOLE (1 risultato)

dunque a l'alta impresa: / io v' agevolerò la lunga via. ariosto,

vol. I Pag.237 - Da AGGHIACCIATO a AGGIARDINARE (1 risultato)

136: o duol, che più v' agghiada / di sei sconfitte. 3

vol. I Pag.238 - Da AGGIGLIATO a AGGIOTATORE (1 risultato)

/ al suo bel carro, e su v' ascende, e sferza. monti,

vol. I Pag.239 - Da AGGIOVARE a AGGIRARE (1 risultato)

settembrini [luciano], ii-2-87: allora v' è grandissimo pericolo che non aggiri il

vol. I Pag.242 - Da AGGIUNZIONE a AGGIUSTARE (2 risultati)

e con industre e vigilato affanno / v' aggiusta un muto foco e poi ne sbocca

in cerchio sì gran mucchio insieme, v' aggiustarono una colubrina, la cui palla.

vol. I Pag.243 - Da AGGIUSTARE a AGGLOMERAZIONE (1 risultato)

che, secondo la mia consuetudine, v' abbia ad intonar ne l'orecchio con uno

vol. I Pag.244 - Da AGGLOMERO a AGGRADARE (2 risultati)

con vui, / e prego che v' aggradi / per quel signor da cui mandata

, o fedel bruto, / quanto v' aggrada s'egli è ancor venuto / romor

vol. I Pag.245 - Da AGGRADEVOLE a AGGRANDIRE (6 risultati)

legno sì aspro frutto, oimè, v' aggrada, / chi fia ch'unqua vi

, iii-279: favorite, se pur v' aggrada, leggere il vostro secondo sonetto.

aggrada. pellico, ii-82: se v' aggrada che favelliamo di cose più degne

quella aggradite anco cose che da altri v' offenderebbero. carducci, ii-8-261: ella

, / quando servire al mio piacer v' aggrade. idem, 13-13: soggiunse appresso

più che qua diaccia. / non v' aggranchia la mano liberale. = deriv

vol. I Pag.251 - Da AGGROPPAMENTO a AGGRUMATO (1 risultato)

. bellini, i-152: e 'l trespol v' è, su cui numa pompilio

vol. I Pag.253 - Da AGGUAGLIATAMENTE a AGGUANTARE (1 risultato)

robusto. idem, ii-670: non v' ha altra regola... alla quale

vol. I Pag.254 - Da AGGUARDAMENTO a AGGUATO (1 risultato)

, essendo d'ogni parte assaliti, non v' ebbe resistenza altro che del fuggire.

vol. I Pag.256 - Da AGIAMENTO a AGIBILITÀ (1 risultato)

se istanotte vi venissi voglia d'orinare e v' increscesse il levarvi, pisciate nel boccale

vol. I Pag.257 - Da AGILE a AGIO (1 risultato)

sua palandrana lunga. pratolini, 2-47: v' è in lui l'agilità e la

vol. I Pag.262 - Da AGNELLOTTO a AGNOSTICISMO (1 risultato)

-agnellùccio. fagiuoli, 1-2-127: v' ha del castrato ch'è nonno, della

vol. I Pag.263 - Da AGNOSTICO a AGO (3 risultati)

entrar non vi potea, ma scaricato v' entrava. paolo da certaldo,

caro, i-85: io credo che v' avverrà come allo spilletto: il quale

api è il dolce mele / e v' è l'ago de l'api aspro crudele

vol. I Pag.265 - Da AGONE a AGORAFOBIA (1 risultato)

bene, l'assoluzione ch'io v' ho impartito ve la confermi iddio.

vol. I Pag.266 - Da AGORAIO a AGRARIA (1 risultato)

fin i calici, che si vendesse quanto v' era, pur che si liberassero quelle

vol. I Pag.268 - Da AGRESTONE a AGRIFOGLIO (1 risultato)

nascondea tutti i colori. / su, v' appariva qualche fila nera / delle grandi

vol. I Pag.272 - Da AGUGLIARA a AGUZZARE (1 risultato)

del cielo,... / e v' affinava amor gli aurati strali. /

vol. I Pag.273 - Da AGUZZATA a AGUZZO (1 risultato)

la lor fuga. in ogni galea v' è un aguzzino, che ha sotto i

vol. I Pag.274 - Da AH a AIA (1 risultato)

caso amaro!), / né v' è fra noi chi vendicare il possa.

vol. I Pag.275 - Da AIACE a AIRONE (2 risultati)

sicché ne sono uscite le granella che v' erano. canti carnascialeschi, i-493:

carnascialeschi, i-493: donne, non v' impacciate / con vecchi mai, se vo

vol. I Pag.276 - Da AITA a AIUOLA (1 risultato)

): ora, cornar mia, v' ho io fatto questo breve discorso per

vol. I Pag.278 - Da AIUTATIVO a AIUTORIO (1 risultato)

di dio. idem, i-118: né v' è alcuno iddio che al tuo aiuto

vol. I Pag.282 - Da ALABASTRAIO a ALACRE (1 risultato)

molto ricchi e belli: / antica storia v' è dentro stagliata. petrarca, 325-16

vol. I Pag.283 - Da ALACREMENTE a ALANO (2 risultati)

un cordoncino. collodi, 470: v' era di scorta un reggimento di mille

segugi, gran mostri e fieri alani / v' erano molti. eneide volgar. [

vol. I Pag.287 - Da ALBERCOCCO a ALBERGARE (1 risultato)

divegna, sì che 'l ciel v' alberghi / ch'è pien d'amore e

vol. I Pag.288 - Da ALBERGATO a ALBERGO (4 risultati)

, 83 (116): allora v' ha così belli palagi com'io v'ho

allora v'ha così belli palagi com'io v' ho contato di sopra, ove albergano

ove albergano messaggi così riccamente com'io v' ho contato di sopra. boccaccio, dee

469): se ingannare o oltraggiare v' avessi voluto, schernita ve la poteva lasciare

vol. I Pag.296 - Da ALCOOLIMETRIA a ALCUNO (2 risultati)

di austero. pellico, ii-9: v' era alcun che negli occhi suoi, che

. marino, 1-53: s'alcun v' ha ch'onore e gloria brami, /

vol. I Pag.297 - Da ALDACE a ALDINO (1 risultato)

io non mi posso allontanare troppo. v' è alcuna cosa (che potrebbe essere

vol. I Pag.298 - Da ALDIO a ALENA (2 risultati)

dico / che ciò ch'è divenuto par v' adagia; / e poi gli alamanni

/ le spade lor, con che v' han fesso i visi, / e padri

vol. I Pag.301 - Da ALFABETO a ALFINE (2 risultati)

consonante delle più malagevoli a regolarsi che v' abbia nell'alfabeto. baretti, ii-43

molti sentono i ceppi, ma non v' è chi ardisca spezzarli: alfine uno

vol. I Pag.304 - Da ALIARE a ALIEETO (1 risultato)

.. non mena pesci; non v' alia uccello. foscolo, gr.,

vol. I Pag.305 - Da ALIENABILE a ALIENAZIONE (2 risultati)

altri quella ragione e dominio, che v' ha sopra egli. b. segni,

cosa, perché dopo la morte non v' è che pensare. b. giambullari,

vol. I Pag.306 - Da ALIENIGENA a ALIMENTARE (1 risultato)

re aragonesi. foscolo, iv-404: non v' è gleba, non antro, non

vol. I Pag.307 - Da ALIMENTARE a ALIMENTO (1 risultato)

con lettere. mazzini, ii-136: non v' è guerra possibile... ove

vol. I Pag.308 - Da ALIMENTOSO a ALISSO (1 risultato)

domenichi [plinio], ii-486: v' è l'erba alisma, la quale.

vol. I Pag.312 - Da ALLAMPARE a ALLARGARE (1 risultato)

buon animo, e perdonare a chi v' ha fatto del male...:

vol. I Pag.313 - Da ALLARGATA a ALLARME (4 risultati)

senza indugio / tagliate il fune e v' allargate in mare. magalotti, 17-34:

, / d'un falso onor la gelosia v' allarmi. salvini, 15-4-213: se

aver la peste in mio potere pare che v' abbia allarmato, direbbero i moderni linguisti

prendere... dio mio! come v' allarmate subito! e. cecchi,

vol. I Pag.315 - Da ALLATTANTE a ALLEFICARE (1 risultato)

alleanza. nievo, 216: se v' ha stato che abbisogni di concordia, gli

vol. I Pag.318 - Da ALLEGGERITO a ALLEGORIA (2 risultati)

ad alleggiar la pena, / mostra- v' alcun de'peccatori il dosso. cino,

. idem, 56-63 (v-22): v' eran figure d'uomini e di

vol. I Pag.320 - Da ALLEGRANZA a ALLEGREZZA (4 risultati)

barberino, 25: madonna, iddio v' allegri, che v'ha formata tale

: madonna, iddio v'allegri, che v' ha formata tale ch'ogn'uom s'

/ dal vigor naturai che v' apre e gira. idem, 102-3:

(638): ringraziate il cielo che v' ha condotti a questo stato, non

vol. I Pag.321 - Da ALLEGRIA a ALLELOMORFO (3 risultati)

bar etti, ii-270: e rallegromi pure v' abbiate quelle sette allegrezze di figliuoli,

quando perdete per morte qualche persona che v' è cara. ma che duopo ha d'

è giunto ad una buona virilità? non v' ha egli una via di mezzo tra

vol. I Pag.322 - Da ALLELOTROPIA a ALLENTARE (2 risultati)

presi da bel furore di gloria non v' allenate, ma più e più con

ma più e più con virtuosa gara v' infervorate. carducci, 9: sorgigli

vol. I Pag.324 - Da ALLESSO a ALLETTARE (1 risultato)

è destinata. giulianelli, 2-84: v' erano state alzate [le torri] fino

vol. I Pag.328 - Da ALLIGNAMENTO a ALLINEO (1 risultato)

e d'insetti, non lascia che v' allignino i pesci. carducci, 220:

vol. I Pag.331 - Da ALLODOSSIA a ALLOGATO (1 risultato)

, che avete figliuole, / e v' ha dio d'allogarle il modo dato /

vol. I Pag.334 - Da ALLONTANATO a ALLORA (1 risultato)

fugga allore. intelligenza, 138: dipinto v' è, come a marsilia allore /

vol. I Pag.337 - Da ALLUCINARE a ALLUMARE (1 risultato)

la gran fornace orrenda, / né v' è stella che splenda / in quella notte

vol. I Pag.338 - Da ALLUMARE a ALLUMINANZA (5 risultati)

notte, abbuia. / cielo non v' è se un lampo non l'alluma.

guittone, 3-22: il signor nostro v' à maggiormente allumata, e smirata a compimento

senno, / come la prima equalità v' apparse, / d'un peso per ciascun

fenno, / però che 'l sol che v' allumò e arse / col caldo e

zona torrida / dove guardo mortai non v' è che allumi / fonti, laghi,

vol. I Pag.339 - Da ALLUMINARE a ALLUMITE (1 risultato)

, e darvi segno / ch'alfin v' aspetta nel suo etterno regno. salvini

vol. I Pag.340 - Da ALLUNAMENTO a ALLUNGARE (1 risultato)

gente abita per la grande freddura che v' è, cioè per l'allungamento del

vol. I Pag.344 - Da ALMIRAGLIO a ALOÈ (1 risultato)

non intingo in tua scodella, / che v' è dentro l'aloè. domenichi [

vol. I Pag.349 - Da ALTANA a ALTARE (1 risultato)

fanciullo aitano / in una notte sì v' andò per arte, / che la sera

vol. I Pag.351 - Da ALTERATAMENTE a ALTERAZIONE (1 risultato)

cosa sarà, non dubitate. ma voi v' alterate e avete il torto. anguillara

vol. I Pag.354 - Da ALTERNATIVO a ALTERO (1 risultato)

: mentre il labbro e la man v' occupa e scalda / l'odorosa bevanda

vol. I Pag.360 - Da ALTORITÀ a ALTRETTANTO (5 risultati)

ma voi sete altressì come fratelli: io v' ò provati in battaglie e in molti

vedove son le tue contrade, / né v' è chi d'onorar ti si convegna

consti- tuzioni à una causa, altrettante v' à questioni e ragioni e giudicamenti e

io d'avervi / altrettanta ragion quanta tu v' hai. torricelli, 78: se

: ma lasciàn bradamante, e non v' incresca / udir che così resti in

vol. I Pag.363 - Da ALTRO a ALTRO (4 risultati)

, inf., 19-113: fatto v' avete dio d'oro e d'argento:

pennello. tasso, 779: io v' amo sol perché voi siete bella / e

altro che una trota di venticinque libbre v' era stata. leopardi, 30-108: ma

finir bene. pirandello, iii-646: v' ho detto di tenervi discoste, pettegole

vol. I Pag.364 - Da ALTROCHÉ a ALTROVE (1 risultato)

-ch'io comporti / tanta licenzia che v' avete tolta / e soffia e grida

vol. I Pag.368 - Da ALZAMENTO a ALZARE (1 risultato)

tocchi. idem, 128-67: né v' accorgete ancor per tante prove /

vol. I Pag.373 - Da AMARACCIOLA a AMARE (1 risultato)

vago colore, / vergine illustre, v' orna il sacro manto. domenichi [

vol. I Pag.374 - Da AMAREARE a AMAREGGIATO (1 risultato)

qui conosco poche persone, e non v' amo alcuna né d'amore né d'amicizia

vol. I Pag.376 - Da AMARO a AMARO (1 risultato)

. idem, iii-203: se non v' è troppo amaro, ditemi chi sia,

vol. I Pag.378 - Da AMATO a AMATORIO (1 risultato)

quando vedete alcun vostro amadore / che v' ama sempre di vero e buono core,

vol. I Pag.380 - Da AMBASCIA a AMBASCIATORE (1 risultato)

della pace con le ambasciate tutte che v' erano. manni, 2-37: della passata

vol. I Pag.381 - Da AMBASCIATOLA a AMBIENTE (1 risultato)

: o vi fulmini il ciel, v' assorba dite / infernali imenei, sozzi

vol. I Pag.383 - Da AMBIO a AMBIZIONE (1 risultato)

non quanto l'ambitione et l'arrogantia v' aletterà, ma quanto la virtù vostra

vol. I Pag.386 - Da AMBROSIA a AMBULANTE (1 risultato)

beccuti, 25: e, nuo- v' aquila fatto, a lui s'offerse:

vol. I Pag.393 - Da AMILFENOLO a AMISTANZA (3 risultati)

, in guisa / che par che v' abbia conoscenza inante; / par v'abbia

che v'abbia conoscenza inante; / par v' abbia d'amistade antica usanza, /

arcivescovo di milano, perocché guerra non v' era. idem, 6-3: il marchese

vol. I Pag.397 - Da AMMALATTIRE a AMMANDRIARE (2 risultati)

., 30-139: la cieca cupidigia che v' ammalia / cimili fatti v'ha al

cupidigia che v'ammalia / cimili fatti v' ha al fantolino. g. villani,

vol. I Pag.399 - Da AMMANNITORA a AMMANTATURA (3 risultati)

): credo ch'a prova ogni vertù v' amanti, / che di bellezze tal

giovanetti, mentre aprile e maggio / v' ammantan di fiorite e verdi spoglie, /

raggio / la tenerella mente ah non v' invoglie! idem, 863: almo sol

vol. I Pag.400 - Da AMMANTELLARE a AMMASSAMENTO (1 risultato)

mina voi altri poveretti ammartellati, che v' immergete in coteste magnificenze e mettetevi dentro

vol. I Pag.402 - Da AMMATASSATO a AMMAZZARE (1 risultato)

, noie, vi fa ammattire. v' è delle indagini erudite che fanno ammattire,

vol. I Pag.407 - Da AMMEZZATO a AMMINISTRANTE (1 risultato)

periodici popolari, i-60: non v' ha delitto maggiore che del lusingare colui

vol. I Pag.411 - Da AMMIRATIVAMENTE a AMMISSIBILE (2 risultati)

profonde che il far ridere; e non v' è simpatia che non si scolori ad

maestoso orrore [della selva]; non v' avran riempito l'animo d'ammirazione,

vol. I Pag.416 - Da AMMONTAGNARE a AMMONTICELLARE (1 risultato)

): così giunsero alla casa, e v' entrarono: la folla rimase assiepata al

vol. I Pag.417 - Da AMMONTICELLATO a AMMORBIDIRE (3 risultati)

]: la rena e la ghiaia v' era sì ammontonata di luogo in

monti erano sopr'acqua, e tali v' erano ch'erano sott'acqua. segneri,

applicazione conviene ammorbidire e correggere ciò che v' ha di troppo ruvido e generale nelle

vol. I Pag.419 - Da AMMORTIRE a AMMOSTARE (2 risultati)

idem, 29: l'ira / v' ammorzava quel canto, e dolce invece /

qualunque dolore. beltramelli, iii-196: non v' è cinismo o ferrea gagliardìa che non

vol. I Pag.420 - Da AMMOSTATO a AMMUSARE (1 risultato)

e pietre bianche minutissime mischiate con rena v' ammurica suso, e d'intorno.

vol. I Pag.422 - Da AMNIO a AMORAZZO (3 risultati)

è tanto alta, / che non v' arriva orlando, se non salta. monti

domenichi [plinio], i-1160: v' è anche quella [uva] che

, e molti arbori tronca, / che v' eran qual di amomo e qual di

vol. I Pag.423 - Da AMORCA a AMORE (3 risultati)

, 108: è forza ch'io v' adori, non che v'ami, /

ch'io v'adori, non che v' ami, / d'amor però di quel

: non so se sapete / corno v' amo a bon core; / ca son

vol. I Pag.425 - Da AMORE a AMORE (3 risultati)

, ii-102: o dolci frati, poiché v' è piaciuto / che, di

questo si è che l'amor proprio v' inganna e sì v'acieca, ed

che l'amor proprio v'inganna e sì v' acieca, ed è per rispetto che

vol. I Pag.428 - Da AMOREGGIARE a AMORFA (1 risultato)

poco amorevole. pellico, ii-147: se v' era un po'di durezza nelle forme

vol. I Pag.429 - Da AMORFIA a AMOROSO (1 risultato)

. borgese, 6-37: forse non v' è che... / l'amorfa

vol. I Pag.432 - Da AMPLESSICAULE a AMPLIFICARE (1 risultato)

siano trasportate in un'altra senza che v' intervenga ristri- zione o ampliazióne de'significati

vol. I Pag.443 - Da ANATOMIA a ANATOPISMO (1 risultato)

con cui tal'arte fa scorgere che v' è dio. baretti, ii-324:

vol. I Pag.445 - Da ANCHE a ANCIDITORE (1 risultato)

'l gentil sguardo / che fate quando v' encontro m'ancide. francesco da barberino

vol. I Pag.446 - Da ANCILE a ANCO (1 risultato)

anco imbrigato in quel gonfalonierato, che v' è cagione di tanta fatica e smania

vol. I Pag.447 - Da ANCOI a ANCORA (1 risultato)

fermar le stanche navi / né d'àncora v' è d'uopo, né di sarte

vol. I Pag.448 - Da ANCORAGGIO a ANCORCHÉ (4 risultati)

ancora / de voi mercede aver chi v' enamora. alberti, 217: et fuor

berni, 120: credo che v' era ancor dell'altre genti, / come

incomincio, ancora fosse veglio, / v' ebbe il valente messere ubertino. iacopone,

mi concedete ch'io vada, io v' andrò, e se voi non lo mi

vol. I Pag.451 - Da ANDANTEMENTE a ANDARE (1 risultato)

. varchi, 19-3-7: molte volte v' entrava qualche buona persona di mezzo per

vol. I Pag.452 - Da ANDARE a ANDARE (1 risultato)

buona pezza in pestar diversi ingredienti che v' andavano, avevano errato nella dose.

vol. I Pag.453 - Da ANDARE a ANDARE (1 risultato)

ch'e'vi par, che qui v' andasse fatto. targioni pozzetti, 12-6-259:

vol. I Pag.454 - Da ANDARE a ANDARE (1 risultato)

fratello può andare per tutto; e non v' ha ingannato. -andare sopra: assalire

vol. I Pag.455 - Da ANDARE a ANDARE (3 risultati)

l'onor divino? sì, sì, v' ho inteso: ne vada pure,

sì prave, / ch'ai mio parer v' awia d'andar la testa. lippi

: non so se questa mia metafisica v' anderà a grado; pure vi voglio dir

vol. I Pag.456 - Da ANDARE a ANDARE (1 risultato)

montano, 114: da quella modesta altura v' era modo di scorgere tuttavia di gran

vol. I Pag.457 - Da ANDARE a ANDARE (1 risultato)

. idem, 2-3-77: e se v' ho da dire il vero, ci conosco

vol. I Pag.459 - Da ANDATORE a ANDIRIVIENI (1 risultato)

, e i cavalieri, che sopra v' erano, furono prò e valorosi e possenti

vol. I Pag.463 - Da ANELLO a ANELLO (1 risultato)

: alle bocche de'venticelli del cuore v' ha tendinetti, come anella, che gli

vol. I Pag.468 - Da ANFRATTUOSITÀ a ANGELICA (1 risultato)

che si chiamino angeli, mirate che v' è ancora delle angiole. salvini, v-395

vol. I Pag.469 - Da ANGELICALE a ANGELO (3 risultati)

vita angelicale. intelligenza, 294: qui v' era una donzella ch'organava / ismisurate

priego, viso angelicato, / quel che v' ha dato il suo cuor per trebuto

, purg., 10-125: non v' accorgete voi che noi siam vermi / nati

vol. I Pag.470 - Da ANGELORO a ANGHERIA (1 risultato)

: fra le mie memorie di quel tempo v' è un angelo dipinto a fresco sulla

vol. I Pag.474 - Da ANGOSCIAMENTO a ANGOSCIOSO (1 risultato)

/ e cala un colpo; e non v' è piastra alcuna / che gli resista

vol. I Pag.475 - Da ANGOSTURA a ANGUILLA (1 risultato)

ad esculapio. idem, 11-8io: v' è una bellissima sorte d'angui, che

vol. I Pag.478 - Da ANIDRO a ANIMA (1 risultato)

, nudrisce / e regge un, che v' è dentro, o spirto o

vol. I Pag.479 - Da ANIMA a ANIMA (2 risultati)

tutta smarrita, e vide che non v' aveva anima che la soccorresse,.

sagrato, dove... non v' era ancora anima viva. * da notare

vol. I Pag.485 - Da ANIMO a ANIMO (2 risultati)

, / se nella borsa poi non v' è da spendere. segneri, i-579:

buon animo, e perdonare a chi v' ha fatto del male. de amicis,

vol. I Pag.487 - Da ANIMOLOGIA a ANIMOSO (1 risultato)

sicurtà. berni, 120: credo che v' era ancor dell'altre genti, /

vol. I Pag.490 - Da ANNALISTICA a ANNATA (1 risultato)

maritar le figliuole vostre da spedaliere? v' invecchieranno in casa, e non ci annaseranno

vol. I Pag.491 - Da ANNEBBIAMENTO a ANNEGARE (3 risultati)

, / rupp'io per un che dentro v' annegava. buti, 1-497 [inf

, che vi spasimava, o veramente v' annegava perché v'era acqua. dante,

spasimava, o veramente v'annegava perché v' era acqua. dante, inf.,

vol. I Pag.492 - Da ANNEGARE a ANNERIRE (2 risultati)

miei consigli, e le mie reprensioni v' anneghittiste di pigliarle. s. agostino volgar

giamboni, 2-59: un'altra gente v' è, che immantanente che nascono,

vol. I Pag.494 - Da ANNETTERE a ANNIDARE (1 risultato)

allo studio. idem, ii-179: o v' ardiamo e vi annichiliamo, o arrendetevi

vol. I Pag.497 - Da ANNO a ANNO (3 risultati)

poco contenta. ariosto, 48-88: v' è che negli infantili e teneri anni

il pan freddo quattro denari ed il caldo v' è per niente. 12.

donna mia, tu sai che noi v' andammo anno. redi, 16-viii-232: ricordiamoci

vol. I Pag.498 - Da ANNOBILIMENTO a ANNODARE (2 risultati)

canali a mano, per modo che non v' ha, si può dir, là

(352): madonna, se iddio v' aiuti, annodatevi la cuffia,

vol. I Pag.499 - Da ANNODATO a ANNOMINAZIONE (1 risultato)

ne convengo; ma il commercio non v' è egli annodato per le stesse affezioni,

vol. I Pag.501 - Da ANNOVALE a ANNUALITÀ (1 risultato)

al frutto. soderini, iii-219: v' hanno certi annuali che si guastano tutti i

vol. I Pag.503 - Da ANNULLATIVO a ANNUNZIARE (2 risultati)

de l'umana vita per li vostri consiglieri v' è additato! bibbia volgar.,

dii. petrarca, v-74: ma io v' annunzio che voi siete offesi / da

vol. I Pag.504 - Da ANNUNZIATA a ANNUNZIO (3 risultati)

salendo / per le scali sublimi a lei v' annunzii. tommaseo, 1-261: salgo

che io in guiderdone de'ricevuti servigi v' intendo di rendere si è, che io

5-6: o vi fulmini il ciel, v' assorba dite / infernali imenei, sozzi

vol. I Pag.505 - Da ANNUO a ANOFTALMO (1 risultato)

, 163-83: altri diceano: -cotesta roba v' è stata guasta. -altri diceano:

vol. I Pag.506 - Da ANOLINO a ANONIMO (1 risultato)

battoli, n-66: e se v' ha qualche anomalia da sanare, ciò non

vol. I Pag.508 - Da ANSERI a ANSIO (1 risultato)

discosti, entrambi una immortale / ansia v' incalza. ungaretti, viii-25: non divezzati

vol. I Pag.512 - Da ANTENITORIO a ANTEPENULTIMO (1 risultato)

altrui terrore; altri in questa vece v' han due finissimi pennacchini, e com'

vol. I Pag.515 - Da ANTIBORGHESE a ANTICAMERA (1 risultato)

una colonna in campidoglio, / che v' era scritto ogni uom prode e valente.

vol. I Pag.518 - Da ANTICLEPSIDRA a ANTICO (1 risultato)

dante, purg., 16-122: ben v' èn tre vecchi ancora in cui rampogna

vol. I Pag.521 - Da ANTIDINASTICO a ANTIFONA (1 risultato)

del vero nemiche capitali, / non v' è dal mondo chi vi tolga o esiglie

vol. I Pag.523 - Da ANTILLIDE a ANTIMONOPOLISTA (1 risultato)

domenichi [plinio], ii-552: v' è anche l'erba antille simile al camepiti

vol. I Pag.525 - Da ANTIPATIA a ANTIPODE (1 risultato)

nel modo di pensare e di operare v' è fra due persone divergenza assoluta.

vol. I Pag.527 - Da ANTIQUITÀ a ANTISOCIALE (1 risultato)

. domenichi [plinio], ii-488: v' è un'erba, che si chiama

vol. I Pag.535 - Da APELIOTA a APERTO (1 risultato)

l'api è il dolce mele / e v' è l'ago de l'api aspro crudele

vol. I Pag.538 - Da APESCO a APLACENTALI (1 risultato)

i-294: in tutte le carte sacre non v' ha facilmente un apice, che ridondi

vol. I Pag.541 - Da APOLITICITÀ a APOPLESSIA (1 risultato)

gr. 'attóxxcov -<ùvo$. che v' inganniate, e credomi in necessità di fare

vol. I Pag.544 - Da APOSTROFARE a APPACIFICARE (1 risultato)

ardito nella battaglia, e ched elli v' abbia impedire ed appacificare le discordie e

vol. I Pag.545 - Da APPADIGLION ARE a APPAIATO (1 risultato)

: e non senza ragion sì ben v' appaia / amicizia perfetta e singulare. g

vol. I Pag.546 - Da APPAIATOIO a APPALTO (1 risultato)

. bellini, 11-75 'una ben v' è di queste appaiature, / che

vol. I Pag.547 - Da APPALTONE a APPANNATO (2 risultati)

gusto vero, / a casa vostra non v' appan- cacciate / cicisbeando sur un cimitero

una moria, / però che le v' appannon tutte drento, / tanto [il

vol. I Pag.548 - Da APPANNATO a APPARATO (2 risultati)

la sua casa apparata, davanti v' incominciò a passare. bembo, 1-4:

i-4 (i-54): parve a chi v' entrò d'entrar in un paradiso,

vol. I Pag.549 - Da APPARATORE a APPARECCHIARE (1 risultato)

2-24: rispose l'oste: or ora v' apparecchio / con vin di carmignano e

vol. I Pag.552 - Da APPARENTEMENTE a APPARENZA (3 risultati)

, 8-7 (289): voi non v' accorgete, animali senza intelletto, quanto

dì almeno che vien giù, né v' è ancora apparenza che la vescica di madonna

ma empio. magalotti, iv-94: non v' ha egli una grand'apparenza che intendendo

vol. I Pag.555 - Da APPARTARE a APPARTENENZA (2 risultati)

. berni, 150: io non v' accoppierò come le pere, / e come

cercare altre sedie. grazzini, 4-256: v' è un salotto onorevole con tutte l'

vol. I Pag.556 - Da APPARTENERE a APPASSIONATAMENTE (3 risultati)

. dati, iii-5-272: concedetemi che io v' adduca, trasferite nel vulgar nostro,

mi aspetto di rinvenire in lui quanto v' ha di eccellente nell'ordine morale, e

, al bel cuore di giovinetta che v' ama e di voi s'appassiona. tozzi

vol. I Pag.557 - Da APPASSIONATEZZA a APPASTELLARE (1 risultato)

le marie. baldinucci, 1-6: v' è ancora un altro quadro di sua mano

vol. I Pag.558 - Da APPATRINO a APPELLATIVO (2 risultati)

invitare. guittone, i-161-62: dio v' apella e vi vole ad amici soi

che sempre rinovella, / a sua corte v' apella. cantari, 139: e

vol. I Pag.559 - Da APPELLATO a APPENA (3 risultati)

: cara unica mia, e, se v' ha altro appellativo più dolce, abbiti

un giudizio così retto, che non v' ha appellazione. boccardo, i-167: limitazione

.. e dalle sue sentenze non v' era appellazione ad altro giudice, ma

vol. I Pag.560 - Da APPENARE a APPENDICE (2 risultati)

senza indiscrezione, presentarsi al curato, v' andò. leopardi, 3-101: a noi

dissiparle attende. dotti, iii-255: v' ho pur infranti, o ceppi!

vol. I Pag.561 - Da APPENDICECTOMIA a APPESANTIRE (1 risultato)

giudea stato apperticato: e quanti più v' erano morti, tanto più il rimanente

vol. I Pag.566 - Da APPIASTRO a APPICCARE (3 risultati)

. biringuccio, 1-94: sotto v' ha da esser l'ansola per appic-

là sul capo gli trivelli / e v' appicche parecchie sanguisuche. d. bartoli,

i-424: alle bocche de'ventricelli del cuore v' ha ten- dinetti, come anella,

vol. I Pag.567 - Da APPICCARE a APPICCARE (1 risultato)

del castello ed andavano tra'nimici, v' erano di quelli che di- ceano e

vol. I Pag.573 - Da APPISOLATO a APPLICARE (1 risultato)

ii-81: ve ne dirò tante che v' incanterò, e vi sentirete obbligato in coscienza

vol. I Pag.575 - Da APPO a APPOCO APPOCO (1 risultato)

applicazione conviene ammorbidire e correggere ciò che v' ha di troppo ruvido e generale nelle

vol. I Pag.577 - Da APPOGGIATA a APPOGGIO (3 risultati)

. mazzini, ii-128: così voi non v' appoggiate sovr'alcun dei partiti, che

il capitano. monti, 19-47: barcollanti v' andaro anco i due prodi / diomede

una sedia d'appoggio; e mi v' adagiai. [sostituito da] manzoni,

vol. I Pag.578 - Da APPOIARE a APPORRE (1 risultato)

con lo appoggio del vicario, che v' era per lo bavaro, con armata mano

vol. I Pag.579 - Da APPORTAMENTO a APPORTARE (3 risultati)

? il diavolo? a punto non v' apporreste mai. b. davanzali, i-223

dalla vostra parte del globo, voi v' apponete molto bene, quando giudicate che

in fretta venut'era / chi la novella v' apportò per vera. tasso, 2-89

vol. I Pag.580 - Da APPORTARE a APPOSTA (1 risultato)

f. bertini, 4-22: se voi v' intitolate de'lucardesi di lucardo, cioè

vol. I Pag.581 - Da APPOSTAMENTO a APPOZZARE (1 risultato)

molti re [fra le api] non v' abbia, imperocché inutili sono, per

vol. I Pag.582 - Da APPOZZARE a APPRENDERE (2 risultati)

: quel poco [di continente] che v' è d'intero, innaffiato dai più

gran numero di contadini, acciocché egli non v' entrasse: alla fine le sue genti

vol. I Pag.583 - Da APPRENDEVOLE a APPRENSIONE (1 risultato)

: sarebbe molto meglio nell'opinione mia v' appigliaste ad apprendere cose facilmente apprendibili nella

vol. I Pag.584 - Da APPREN SIONIRE a APPRESO (1 risultato)

nostra apprensiva tesservi gli oggetti o 'l non v' essere. apprensivo, agg. atto

vol. I Pag.585 - Da APPRESSAMENTO a APPRESSO (3 risultati)

allontano. metastasio, 1-4-191: se v' appressa tè, in seno / questo ferro

vi dilettasseno, quando poi a lor v' appressaste, avvedendovi meglio della loro sciocchezza

spirituale e siete prete, e già v' appressate molto bene alla vecchiezza, le quali

vol. I Pag.591 - Da APPROSSIMANTE a APPROVARE (1 risultato)

idee. tasso, 8-79: ancor v' è chi sospetti, e chi di frodo

vol. I Pag.592 - Da APPROVATIVO a APPRUAMENTO (1 risultato)

dettati fiorentini. idem, ii-236: voi v' ingannate, se credete ch'io m'

vol. I Pag.593 - Da APPRUARE a APPUNTARE (1 risultato)

e l'appunto, / e poi v' infilzo un formicon con l'ale. baldinucci

vol. I Pag.594 - Da APPUNTARE a APPUNTATURA (1 risultato)

vi pago: no no, io v' appunto. panciatichi, 262: per domenica

vol. I Pag.595 - Da APPUNTATURA a APPUNTO (1 risultato)

, gastigo imposto / a chi di non v' andar manca e trascura.

vol. I Pag.597 - Da APRILINO a APRIRE (4 risultati)

o giovinetti, mentre aprile e maggio / v' ammantan di fiorite e verdi spoglie,

raggio / la tenerella mente ah non v' invoglie! idem, 6-ii-203:

che 'l bel viso amato aprii v' infiora: / primavera per voi non

porta], che nel mezzo / v' apre un'ampia finestra. idem, 5-685

vol. I Pag.598 - Da APRIRE a APRIRE (1 risultato)

una verghetta / l'aperse, che non v' ebbe alcun ritegno. idem, purg

vol. I Pag.599 - Da APRIRE a APRIRE (3 risultati)

bastone. g. gozzi, 4-27: v' ha chi appoggia i polsi / su'

(311): madonna, se io v' amassi come io già amai, io

io potea acquisto? / so che v' avrei sì aperto il valor mio / ch'

vol. I Pag.600 - Da APRIRE a APRIRE (2 risultati)

: e come l'occhio più e più v' apersi, / vidil seder sovra il

non baretli, ii-138: uno studio siffatto v' aprirà, anzi vi dante, inf.

vol. I Pag.609 - Da ARATIVO a ARATURA (1 risultato)

smorto. d'annunzio, iv-2-1319: v' è una giovinezza di movimento, che può

vol. I Pag.610 - Da ARAUCARIA a ARBITRARE (1 risultato)

mazza. bisticci, 190: non v' erano panni d'arazzo, né nulla in

vol. I Pag.611 - Da ARBITRARIAMENTE a ARBITRIO (1 risultato)

il quale giusto al mio arbitrio donato v' ho, si contenesse fallo, saviamente

vol. I Pag.612 - Da ARBITRIO a ARBITRO (1 risultato)

troppa baldanza e troppo arbitrio tolto / v' avete [o donne], e di

vol. I Pag.614 - Da ARBORETO a ARCA (2 risultati)

dilettami; / ma cerca ben, se v' è pur altro arbu- scolo; /

altra vita sarà aperta l'arca sua che v' ha portata, e aprendola non ci

vol. I Pag.616 - Da ARCACCIA a ARCAICO (1 risultato)

giorno, iv-295: al dorso poi / v' alza patulo appoggio; e il

vol. I Pag.617 - Da ARCAISMO a ARCANO (1 risultato)

truova cosa che faccin collezione, / se v' è 72: pianta che e cresce

vol. I Pag.618 - Da ARCARE a ARCHEGETE (1 risultato)

arcella. sotto / le belle vesti v' è una bella spada. idem, iii-2-64

vol. I Pag.619 - Da ARCHEGGIAMENTO a ARCHETTO (1 risultato)

l'archeologia fa parte della vita napoletana; v' è una maniera di parlare dei

vol. I Pag.620 - Da ARCHIA a ARCHICEMBALO (2 risultati)

si cavi / io ho provvisto che tu v' entrerrai / a ogni modo. -come

pochi anni dopo la morte di lui v' è bisogno che operi un altro archiatra

vol. I Pag.621 - Da ARCHICHIOCO a ARCHITETTARE (2 risultati)

. f. doni, 3-251: v' è il giudicio, un uomo ignudo,

seleuco archipirata e cleocare, che v' erano per guardarla, ispogliata e incesa

vol. I Pag.625 - Da ARCI a ARCI (3 risultati)

tutto che sia arcinobilissimo, / non v' è persona che a inchinar lo vada.

dir liberamente che'sia arcivero quanto io v' ho detto. redi, 16-vi-287: ella

che vi è a cuore quant'io v' amo; vivete felice che io sono arcivostro

vol. I Pag.626 - Da ARCIABATE a ARCIERE (3 risultati)

una balestriera, / la qual natura v' avea compassata. testi fiorentini,

l'arco, / e già lo strai v' ha su la corda e 'l tende

armi avvezza. marino, 10-123: v' è l'altra poi con la faretra a

vol. I Pag.628 - Da ARCIONE a ARCIVESCOVO (1 risultato)

rettori di esse venivano chiamati arcipreti. v' erano poi le parrocchie minori...

vol. I Pag.631 - Da ARCOBALENARE a ARCOBALENO (2 risultati)

, 2-1-1-27: senza che io qui v' annoveri i tuoni, i baleni, l'

a. f. doni, 3-251: v' è il giudicio, un uomo ignudo,

vol. I Pag.634 - Da ARDENTEMENTE a ARDERE (3 risultati)

: non potrete fare ch'io non v' ami, e sempre, e ardentemente.

/ se c'è forse negato che v' intriamo, / come feton l'accese

la paglia, perché nella mia prigione v' era un cammino da poter far fuoco.

vol. I Pag.636 - Da ARDESIA a ARDIRE (2 risultati)

.. non vi posso pregare che v' affrettiate di consolarmi. idem, iii-554

1-10 (i-131): nessuno perciò v' era che ardisse farne motto a l'imperadore

vol. I Pag.637 - Da ARDISIA a ARDITO (3 risultati)

311): madonna, se io v' amassi come io già amai, io non

in ciò, che per lui non v' è nulla d'improprio. il suo frasario

terrazzani arditi e fieri, co'soldati che v' erano, si misono francamente alla difesa

vol. I Pag.638 - Da ARDITORE a ARDORE (1 risultato)

voi ch'amore avampa, / non v' indugiate su l'estremo ardore. boccaccio,

vol. I Pag.641 - Da ARENARIA a AREOPAGITA (2 risultati)

/ su'gran pilastri, né l'arengo v' era, / né torre v'era

arengo v'era, / né torre v' era, né a la torre in cima

vol. I Pag.643 - Da ARGENTALE a ARGENTINO (1 risultato)

e qualche altra cosa di valore che v' era l'avevano nascosta. collodi, 379

vol. I Pag.644 - Da ARGENTINO a ARGENTO (2 risultati)

cantari, 206: nel prato sì v' avea mensa d'ariento, / piena di

: il silenzio del ciel, quando v' ascende / il notturno e solingo astro d'

vol. I Pag.645 - Da ARGENTONE a ARGILLACEO (2 risultati)

. p. verri, i-18: come v' è una marca legittima agli argenti,

, ii-2-173: presso casal pu- sterlengo v' è un ammasso di argilla silicea, di

vol. I Pag.646 - Da ARGILLIFICAZIONE a ARGINE (2 risultati)

un argine d'un lago, e non v' era altra strada, e questo argine

tutti... vi dicono che v' è dio; qual temerità voler voi solo

vol. I Pag.649 - Da ARGOMENTO a ARGOMENTO (1 risultato)

.. voglio che facciate argomento che v' amo sinceramente. segneri, ii-314: e

vol. I Pag.654 - Da ARIA a ARIDEZZA (1 risultato)

fanfara] cominciò a sonare alla vi- v' aria e l'immenso corteggio si mosse.

vol. I Pag.655 - Da ARIDIRE a ARIDORESISTENTE (1 risultato)

dite, se pur vi mira e se v' accoglie, / ch'io son mal vivo

vol. I Pag.657 - Da ARIETTA a ARINGO (1 risultato)

salmi. rovani, i-32: non v' ha bella signorina in italia, la quale

vol. I Pag.660 - Da ARISTOTELICO a ARLECCHINO (1 risultato)

di essa. bettinelli, i-133: v' ha un aristotelismo secreto, che

vol. I Pag.661 - Da ARLIQUIA a ARMA (2 risultati)

che vi sia un crocifisso ed el v' è una arme; va più là,

là, alza el capo: el v' è un'altra arme. machiavelli, 285

vol. I Pag.663 - Da ARMA a ARMA (1 risultato)

arme e a romore, e alcuna battaglia v' ebbe. caro, 10-15: non

vol. I Pag.664 - Da ARMA a ARMAMENTARIO (1 risultato)

5-866: in mezzo a un certo tempio v' ha una macchina di legno,.

vol. I Pag.668 - Da ARME a ARMEGGIATORE (2 risultati)

sole. baldini, i-655: ora non v' aspettate di vedermi piangere sulla scomparsa delle

e le donne e le donzelle che v' erano. sannazaro, 11-174: che dirò

vol. I Pag.669 - Da ARMEGGIO a ARMENTO (1 risultato)

376): [alla biblioteca federigo] v' unì una stamperia di lingue orientali,

vol. I Pag.671 - Da ARMO a ARMONIA (1 risultato)

colla maniera del recitare, l'armonia che v' è dentro: la qual cosa la

vol. I Pag.673 - Da ARMONISTA a ARNESE (3 risultati)

quell'aspro sfringuellare e sfringuellìo, che v' arrota quasi le labbra. armonizzare

a marte già botato e simigliante / quel v' era con che arcita si difese [

novellino, 62 (102): v' è questo costume: che, quando

vol. I Pag.674 - Da ARNIA a ARNICA (2 risultati)

belli arnesi: / ceri e lumiere v' eran molte e spesse. idem, 125

arbori, perocché né 'l freddo v' entra né 'l caldo. parini, giorno

vol. I Pag.676 - Da AROMATISMO a ARPEGGIO (2 risultati)

1-3-182: benché poi altri legni odorosi v' aggiugnessero, e con altre composizioni unguentarie di

luoghi corrispondenti a'tre primi tasti, v' abbiano fatto fare altrettanti ordini di pertugi

vol. I Pag.678 - Da ARRABATTARE a ARRABBIATO (3 risultati)

9-722: e, poveretti! / v' arrabattate con vari argomenti. salvini,

grazzini, 3-2-71: e giorno e notte v' arrabbian la gola / con una sete

. fagiuoli, 3-2-153: giuramento non v' è che sia più fiero / per torre

vol. I Pag.680 - Da ARRAMPICATA a ARRANDELLARE (1 risultato)

guido delle colonne, ii-170: eo v' amo tanto che mille fiate / in

vol. I Pag.681 - Da ARRANDELLATAMENTE a ARRECARE (1 risultato)

ve ne pare? / par ch'io v' arreco da bere e mangiare? storia

vol. I Pag.682 - Da ARRECATO a ARREMBARE (2 risultati)

ancora peggio, che mentre così v' arrecate [in panciolle], volete che

: non lo volevo, pur mi v' arrecai, / veduto avendo ogni partito

vol. I Pag.684 - Da ARRENDEVOLE a ARRESTARE (1 risultato)

ubbidisce. l. bellini, 5-117: v' è fra questi un animale che non

vol. I Pag.685 - Da ARRESTARE a ARRESTO (1 risultato)

venir inver la donna vostra, / non v' arrestate, ma venite a lei.

vol. I Pag.689 - Da ARRICCIOLINAMENTO a ARRINGATORE (2 risultati)

parlamento dal re carlo primo d'inghilterra v' è quest'espressione. colletta, i-150

podestade ne tenne consiglio, arringa tori v' ebbe assai. cavalca, iv-137: paolo

vol. I Pag.692 - Da ARRIVATA a ARRIZZARE (2 risultati)

e stando apollonio così arrivato, come v' ho detto, sì cominciò a fare grande

miei negoziati. metastasio, 1-4-168: v' è per mio cenno al porto /

vol. I Pag.693 - Da ARROBBIARE a ARROGANTEMENTE (1 risultato)

morire. pallavicino, 3-243: non v' ebbe sermon latino, perché il martirano vescovo

vol. I Pag.697 - Da ARROSTICARE a ARROTA (3 risultati)

, se non volete che lucifero v' arrostica. = frequent. di

bernardino da siena, io7: quando io v' andai [a roma], chi

cucina parecchi coratelle; un cappon freddo v' è bellissimo, che con due paia

vol. I Pag.698 - Da ARROTABILE a ARROTO (1 risultato)

una causa spallata. dotti, iii-255: v' ho pur infranti, o ceppi!

vol. I Pag.700 - Da ARROVENTATO a ARRUBINATO (1 risultato)

ferro arroventilo. idem, 12-6-69: v' è chi consiglia per chiarir l'olio,

vol. I Pag.701 - Da ARRUCIOLATO a ARRUFFIO (3 risultati)

1. nelli, 14-3-14: v' aete fatt'una cosa santa a mandar

tocci, 1-115: voi con questi padri v' arruffate, gli attaccate e battete.

badia di camaldolesi, sul tramonto, v' arruffianeranno in maniera da indurvi a considerare

vol. I Pag.702 - Da ARRUFFONE a ARSENALE (1 risultato)

. l. bellini, 11-86: e v' è i nicchi di due o

vol. I Pag.704 - Da ARSILE a ARSURA (1 risultato)

vanti, essendo stata guerra nella contrada, v' era ogni compagni, 2-20:

vol. I Pag.705 - Da ARTAGOTICAMENTE a ARTE (1 risultato)

asciugaggine e l'arsura la quale io v' ho dentro. tasso, 13-63:

vol. I Pag.708 - Da ARTEFARE a ARTEFICE (1 risultato)

/ avesse alcuno artefice moderno, / ben v' ha tal, che poria col legno

vol. I Pag.713 - Da ARTIFICIALITÀ a ARTIFICIO (1 risultato)

sempre artificiato. beltramelli, iii-388: v' eran pergole e grotte artifiziate e d'ogni

vol. I Pag.714 - Da ARTIFICIOSAMENTE a ARTIGIANATO (1 risultato)

porge assenzio. baldelli, 5-3-181: v' erano dentro poi molti luoghi artifiziosissimamente fatti

vol. I Pag.719 - Da ASBERGO a ASCENDENTE (1 risultato)

soffitto e in fondo, l'uomo v' era allacciato con una più piccola che lo

vol. I Pag.722 - Da ASCESI a ASCIA (1 risultato)

fino alla pallottola fischiante e volante, v' è da godersi tutto il progresso.

vol. I Pag.723 - Da ASCIALE a ASCIUGAMANO (1 risultato)

l'arsura, la quale io v' ho dentro. buti, 2-574: con

vol. I Pag.724 - Da ASCIUGAMENTO a ASCIUTTO (1 risultato)

alcune bestiuole vi nascono presso e v' entrano,... per aridità e

vol. I Pag.725 - Da ASCIUTTO a ASCIUTTO (2 risultati)

23-62: di vini non vi parlo, v' eran tutti: / dolci, abboccati

per non rimanere asciutto di ogni consolazione v' ingegnereste d'ingannarvi con altrettante sottigliezze.

vol. I Pag.727 - Da ASCOLTATO a ASCONDERE (1 risultato)

né febo il crin, se non talor v' asconde, / quando l'aura per

vol. I Pag.728 - Da ASCONDIGLIO a ASCRIVERE (1 risultato)

dopo le guerre civili... v' è in italia una sola nazione, unificata

vol. I Pag.731 - Da ASIMA a ASINITÀ (1 risultato)

inglese mi disse che per guarirla non v' era il meglio che far pigliare a'fanciulli

vol. I Pag.733 - Da ASINO a ASINO (1 risultato)

compagni... l'asin bianco v' è ito a mulino. -chi

vol. I Pag.734 - Da ASINTOTICO a ASOLO (1 risultato)

stati sinora i vostri condiscepoli, che v' avranno trottato dinanzi, e attraversate prima

vol. I Pag.735 - Da ASOLO a ASPERGILLO (1 risultato)

/ l'infermo e 'l sitibondo occhio v' immerge. d'annunzio, iv-1-794:

vol. I Pag.737 - Da ASPETTARE a ASPETTARE (1 risultato)

l'avessero invitato. idem, 15-1-220: v' aspetta quanto prima. bonfadio, i-104

vol. I Pag.738 - Da ASPETTARE a ASPETTO (1 risultato)

2-49: ho trovato che per sovrappiù v' erano molti giormarino, 7-65: di

vol. I Pag.739 - Da ASPETTO a ASPIDIOTO (1 risultato)

l'aspido rigonfia il collo, né v' è altro rimedio alla ferita che fa,

vol. I Pag.740 - Da ASPIDISTRA a ASPIRAZIONE (1 risultato)

ma quel facondo apollo, il qual v' aspira, / abbia sol la vittoria.

vol. I Pag.743 - Da ASPRO a ASPRO (1 risultato)

per le spesse piogge e nebbie, v' è torbida; freddi non aspri. chiabrera

vol. I Pag.745 - Da ASSAGGIATO a ASSAI (2 risultati)

ch'ell'abbia fatto, tanto sale v' ha messo dentro. scala del paradiso,

come quelle che davanti hanno detto contentati v' hanno; del quale con l'aiuto

vol. I Pag.746 - Da ASSALARIATO a ASSALIRE (1 risultato)

, 516: io credo che voi v' inganniate d'assai. parini, giorno,

vol. I Pag.747 - Da ASSALITO a ASSALTARE (1 risultato)

della città partita; / s'alcun v' è giusto; e dimmi la cagione /

vol. I Pag.748 - Da ASSALTARE a ASSAPERE (1 risultato)

buon soldato, / porge la mano e v' alza or questo or quello. d'

vol. I Pag.749 - Da ASSAPO a ASSASSINIO (2 risultati)

voluttà de'beati, per certo non v' è che il cuore de'padri che sia

la vista e la mano, e non v' è rimedio che io mi riconcilii mai

vol. I Pag.750 - Da ASSASSINO a ASSE (1 risultato)

mare amoroso, 31: che io v' amo e servo assai più lealmente / che

vol. I Pag.752 - Da ASSECCHIRE a ASSEDIO (2 risultati)

un braccio di sotto le coperte, v' agghiacciate, e, stando sotto, basta

, stando sotto, basta, perché non v' annoiate del caldo, il saper che

vol. I Pag.754 - Da ASSEGNATAMENTE a ASSEGNATO (1 risultato)

dante, 12-49: la fede ch'eo v' assegno / muove dal portamento vostro umano

vol. I Pag.756 - Da ASSEMBRAGLI a ASSEMPIO (4 risultati)

/ ché non so se sapete / corno v' amo a bon core. giacomino pugliese

porian contare: / ad ogni gioi'v' assembro / che dicer si potesse.

con tutto 'l navilio che assembrato v' era. boccaccio, i-296: « quale

adunanza. dante, 59-131: disvelato v' ho, donne, in alcun membro

vol. I Pag.757 - Da ASSEMPLARE a ASSENTAZIONE (1 risultato)

, ché molti buoni assempri e costumi v' imparerai... usa d'andare

vol. I Pag.758 - Da ASSENTAZIONE a ASSENZA (1 risultato)

. pulci, 26-8: e guottibuoffi v' era, / che sempre stava la

vol. I Pag.763 - Da ASSEVARE a ASSICURANZA (1 risultato)

senno adagiati. anguillara, 4-71: ma v' andò sempre un gran spazio di tempo

vol. I Pag.764 - Da ASSICURARE a ASSICURARE (2 risultati)

dato cominciamento; ma poi che egli v' aggrada che io tutte l'altre assicuri,

assicurandosi colla mano se nelle fonde laterali v' erano ancora le pistole. tozzi, ii-357

vol. I Pag.765 - Da ASSICURATA a ASSICURAZIONE (1 risultato)

ma nonpertanto pur, poi che andato v' era, si sforzò d'assicurarsi. cantari

vol. I Pag.766 - Da ASSIDENZA a ASSIDERE (1 risultato)

con quella brina, in quell'abito, v' era più del bisogno per assiderare]

vol. I Pag.767 - Da ASSIDRIRE a ASSIEPATO (2 risultati)

, 4-145: quell'ignoranza ancor che sì v' assiepa / gli occhi mental [ecc

: così giunsero alla casa, e v' entrarono: la folla rimase assiepata al di

vol. I Pag.769 - Da ASSIOLOGIA a ASSISO (2 risultati)

dobbiamo tenere per assioma matematico che non v' è né vi può esser donna degna di

. intelligenza, 197: tutto dipinto v' è di bella assisa, / l'

vol. I Pag.770 - Da ASSISO a ASSISTERE (1 risultato)

, corte., 11-686: non v' è assistenza di cielo che scampi quel senato

vol. I Pag.771 - Da ASSISTITO a ASSOCCIARE (4 risultati)

? / assistete, spirate, ecco io v' invoco, / o martiri,

, che altro che uno assito non v' avea in mezzo da quella di ser

marito non incontrato. palazzeschi, 4-73: v' era poi un fatto...

. bellini, i-102: dove veder come v' acciapinate / per non restar della mia

vol. I Pag.773 - Da ASSOCIAZIONISTA a ASSOLCATO (2 risultati)

vollono / assodarvici ben, ch'e v' han per rigido. 6. intr

: io pretenderò da voi due, che v' assoggettiate a vivere secondo le mie regole

vol. I Pag.774 - Da ASSOLCATORE a ASSOLUTO (1 risultato)

assoluta. cattaneo, i-1-125: ciò che v' ha di meglio nel suo stile è

vol. I Pag.775 - Da ASSOLUTORE a ASSOLUZIONE (1 risultato)

io ho ancora alcun peccato che io non v' ho detto. idem, dee.

vol. I Pag.776 - Da ASSOLVENTE a ASSOMIGLIARE (1 risultato)

madonna, ornai da ogni promessa fattami io v' assolvo e libera vi lascio. 5

vol. I Pag.777 - Da ASSOMIGLIATO a ASSONNATO (1 risultato)

: ancora sì asomata / la natura v' avesse / ben vi dia rimembrare / ca

vol. I Pag.779 - Da ASSORBITO a ASSORDIRE (1 risultato)

5-6: o vi fulmini il ciel, v' assorba dite / infernali imenei, sozzi

vol. I Pag.780 - Da ASSORDITO a ASSOTTIGLIAMENTO (1 risultato)

da barberino, ii-7: trovarono che non v' era da vivere per due mesi,

vol. I Pag.781 - Da ASSOTTIGLIANTE a ASSOTTIGLIATO (1 risultato)

assottiglia, / rendeva ognun, che v' avea l'occhio intento, / tutto in

vol. I Pag.782 - Da ASSOTTIGLIATORE a ASSUMERE (2 risultati)

rendendomi io certa che voi... v' ingegnate con ogni sforzo di avvezzare e

: fate buon animo, / voi v' assuefarete, e men difficile / vi parrà

vol. I Pag.785 - Da ASTACICOLTURA a ASTARE (1 risultato)

bocca per mostrare agli astanti che non v' era più traccia dell'insolito cibo. palazzeschi

vol. I Pag.787 - Da ASTENUTO a ASTIGIANO (1 risultato)

asterismi di cefeo e di cassiopea, v' er'egli memoria che fossero apparse nuove

vol. I Pag.792 - Da ASTRINGENTE a ASTRO (1 risultato)

e noi lasciai che quando / ei mi v' astrinse. idem, io7: la

vol. I Pag.793 - Da ASTRO a ASTROLOGICO (1 risultato)

guarire indemoniati. savonarola, iii-410: v' ho monstro con tante ragioni che questa

vol. I Pag.794 - Da ASTROLOGO a ASTRUSAMENTE (1 risultato)

857: ogni astrologo e 'ndovino / v' han tutti sbigottiti,... /

vol. I Pag.795 - Da ASTRUSERIA a ASTUZIA (1 risultato)

gilè un astuccino di latta in cui v' è la statuina di piombo di sant'

vol. I Pag.797 - Da ATEISTA a ATIMIA (1 risultato)

si dimenticasse d'aver detto che non v' era dio. tommaseo, 1-127:

vol. I Pag.799 - Da ATMOSFERICO a ATOMO (1 risultato)

). de amicis, i-465: v' ha reso dei servizi, è un fiore

vol. I Pag.801 - Da ATREPSIA a ATROCEMENTE (2 risultati)

allega testimonio un oriuolo a ruota; che v' assiderò. dotti, iii-257: de

..., pendendo dalla croce, v' infiammerà a perdonare a chi vi avesse

vol. I Pag.803 - Da ATTACCANTE a ATTACCARE (1 risultato)

viani, 19-309: a un grande attaccapanni v' erano appesi indumenti che sembravano preparati per

vol. I Pag.804 - Da ATTACCARE a ATTACCARE (2 risultati)

1-404: non potendo attaccarvi nella coscienza, v' accusano per la frase. beltramelli

57: alle sostanze altrui voi v' attaccate [o avari] / con le

vol. I Pag.807 - Da ATTAMENTE a ATTEA (1 risultato)

si devono attappare di maniera non v' entri altra acqua. = comp

vol. I Pag.808 - Da ATTECCHIMENTO a ATTEGGIARE (3 risultati)

viso lieto. leopardi, iii-139: v' aspetto impazientissimamente, mangiato dalla malinconia,

2-52: in tutta la sua figurina v' è questo atteggiamento quasi sfiduciato, languido

morte. pratolini, 6-13: non v' era più, nel suo atteggiamento e nel

vol. I Pag.809 - Da ATTEGGIATAMENTE a ATTEMPERARE (2 risultati)

226): niuna altra cosa mi v' ha fatto tenere il mio amor nascoso quanto

vide, accanto alla porta, che quasi v' inciampava, sdraiate in terra, più

vol. I Pag.810 - Da ATTEMPERATO a ATTENDERE (1 risultato)

/ a questo punto al cor che tanto v' ama, / poi sol da voi

vol. I Pag.812 - Da ATTENTAMENTE a ATTENTARE (1 risultato)

velli, / con fermo cor mi v' attenea sospeso. tozzi, ii-388: mi

vol. I Pag.813 - Da ATTENTATO a ATTENTO (1 risultato)

più clemente. redi, 16-viii-108: v' ho speso in una bene attenta e ben

vol. I Pag.815 - Da ATTEONIDI a ATTERRARE (1 risultato)

re e tanti baroni, come io v' ho contato, egli si dimorò poscia

vol. I Pag.818 - Da ATTEZZA a ATTIGUO (1 risultato)

potuto giungere all'altezza che sarebbesi richiesta, v' ha aggiunto sopra un attico, o

vol. I Pag.821 - Da ATTINIO a ATTITUDINE (1 risultato)

164: siete una calamita / che v' attirate i pezzi badiali, / come faceva

vol. I Pag.827 - Da ATTORCIGLIAMENTO a ATTORNIARE (1 risultato)

giro che fa il berretto sulla fronte v' era un segno diritto, un solco

vol. I Pag.828 - Da ATTORNIARE a ATTORTIGLIARE (1 risultato)

237: subito che il re seppe che v' era giunto, gli fece attorniare la

vol. I Pag.832 - Da ATTRAVERSATA a ATTRAVERSO (1 risultato)

sinora i vostri condiscepoli, che v' avranno trottato dinanzi, e attraver

vol. I Pag.833 - Da ATTRAZIONE a ATTREZZISTA (1 risultato)

era avvezza la mente di renzo, v' entrarono in folla. imbriani, 2-37:

vol. I Pag.834 - Da ATTREZZISTICA a ATTRIBUTO (2 risultati)

alberto durerò. cattaneo, i-1-93: v' è in castigliano un'altra poesia sul

necessari potremo attribuire. baretti, ii-28: v' è della buona gente in milano che

vol. I Pag.835 - Da ATTRIBUTO a ATTRITAMENTO (1 risultato)

danaro. - ne troveremo, non v' attristate per questo. 4. intr

vol. I Pag.836 - Da ATTRITARE a ATTUALE (1 risultato)

ii-5: e se grazia divina non v' abbonda / che 'l buon nocchier risurga

vol. I Pag.837 - Da ATTUALISMO a ATTUAZIONE (1 risultato)

fagiuoli, 3-4-6: ch'io v' offeriva sempre in ogni stato, /

vol. I Pag.838 - Da ATTUFARE a ATTUTARE (2 risultati)

cosa e questo odio in breve tempo v' attufferanno nel profondo dell'ignoranza.

terrene in maniera che spesse volte disaventurosamente v' affoghiamo. 0. rucellai, 6-38:

vol. I Pag.839 - Da ATTUTIMENTO a AUDACEMENTE (3 risultati)

puttineccio, / de la foia che tanto v' è montata, / che non s'

mista commozione. pananti, i-46: né v' era modo di farle attutire. cassola

mostrare / le spade lor, con che v' han fessi i visi, /

vol. I Pag.840 - Da AUDACIA a AUDITORE (2 risultati)

suono. pratolini, 10-145: v' era l'eco dell'audio di un televisore

deo di non soffrire / ch'eo mai v' auda né veggia al meo vivente:

vol. I Pag.841 - Da AUDITORIO a AUGNATO (1 risultato)

143: che l'auditor non v' ha data sentenzia. varchi, 18-3-115:

vol. I Pag.844 - Da AULEDO a AUMENTARE (2 risultati)

mare i nicchi intorti. / v' insegnerò davanti alle tempeste / dedurre dalle bùc

nessuna ». carducci, iii-10-114: non v' è una parola che non sia della

vol. I Pag.845 - Da AUMENTATIVO a AURA (1 risultato)

: -messer lo ree, tristano sì v' auniscie di vostra dama! = provenz

vol. I Pag.846 - Da AURA a AUREO (1 risultato)

, diademi, / che per idoli suoi v' adora il mondo, / altro

vol. I Pag.849 - Da AURORALE a AUSILIARIO (1 risultato)

ugurgieri, 262: e già ora v' ausate alle mense de'compagni. boccaccio,

vol. I Pag.853 - Da AUTIERE a AUTOBLINDATA (1 risultato)

veduto quanto ser fedocco vi dice: v' avertisco, che è persona molto autentica,

vol. I Pag.861 - Da AUTORITARIO a AUTORIZZARE (1 risultato)

dante, inf., 4-113: genti v' eran con occhi tardi e gravi,

vol. I Pag.865 - Da AVAMPOZZO a AVANTI (2 risultati)

avania, salvo in bari, che v' ha un'altra avania, che quello che

quella pintura, / e par ch'eo v' agia avante. latini, i-2227:

vol. I Pag.868 - Da AVANZARE a AVANZARE (1 risultato)

: vi dico... di non v' afratellare con colui, che è un

vol. I Pag.869 - Da AVANZATA a AVANZATO (1 risultato)

grave / per tanta gente che sopra v' abbonda, / che poco avanza a gir

vol. I Pag.870 - Da AVANZATORE a AVANZUME (4 risultati)

, 109-8: e largo ver la donna v' è sua spene / e 'n arme

di là, nel settentrione, quasi non v' è due mesi di state: l'

rovine, rovinate già cento volte, pur v'. è ancor dopo quasi due mila

. soderini, ii-14: se pur v' è qualche cantonata sghemba o avanzume

vol. I Pag.875 - Da AVERE a AVERE (2 risultati)

ha a sdegno, / insin che v' è delle barbe solo una. ariosto,

si posasse in san giorgio, però che v' aveva femine ladre. g. cavalcanti

vol. I Pag.876 - Da AVERE a AVERE (9 risultati)

avea falconi al presente, perché guanto v' avesse luogo. idem, dee.,

dolci acque / fan dolce suono, e v' ha sedili e sponde / di vivo

. parini, giorno, iv-490: v' ha in altra parte assiso / chi di

[ediz. 1827 (65): v' ha talvolta...]. pellico

fra loro. mazzini, ii-115: v' hanno contrade, dove le pessime istituzioni

voluti dai tempi. nievo, 25: v' avea taluno che, annziché retribuir d'

. carducci, ii-8-198: altri giorni v' hanno nei quali... lo spirito

tu molto hai vissuto e sai se v' ha / pace in questo mio stato.

sia in grazia di papa, non v' è avuto a capitale. passavanti, 223

vol. I Pag.877 - Da AVERE a AVERLA (4 risultati)

/ seco or non ha, quando v' avrian più loco. della casa, 583

dalla fronte. petrarca, 21-3: v' aggio proferto il cor; ma voi

dare - e l'avere? non v' è... -aspetta: il tuo

.. -aspetta: il tuo avere non v' è ragguagliato nella faccia di contro.

vol. I Pag.878 - Da AVERNALE a AVIDO (1 risultato)

/ cittadini d'avemo, or qui v' invoco. bruno, 3-58: sempre

vol. I Pag.882 - Da AVVALLATURA a AVVAMPARE (1 risultato)

, iii-18-29: un altro [fiume] v' è, lo qual le membra e

vol. I Pag.883 - Da AVVAMPATO a AVVEDERE (1 risultato)

e voi ch'amore avampa, / non v' indugiate su l'estremo ardore. a

vol. I Pag.884 - Da AVVEDIMENTO a AVVEDUTO (1 risultato)

bestie. passavanti, 17: or v' avvedete a buona otta, amatori delle cose

vol. I Pag.885 - Da AVVEGNACHÉ a AVVELENARE (1 risultato)

avvelena quelle anime pure, e non v' è più mezzo di cavare questa brutta

vol. I Pag.886 - Da AVVELENATO a AVVENEVOLE (1 risultato)

valli, ond'è ridente, / v' è una piccola valle avvelenata. negri,

vol. I Pag.888 - Da AVVENIRE a AVVENIRE (1 risultato)

maravigliosamente. grazzini, 3-2-33: e'v' ha dentro una certa maestria, /

vol. I Pag.890 - Da AVVENTARE a AVVENTO (1 risultato)

in una lunga successione di tempi, v' impedisce d'osservar queste cagioni. leopardi

vol. I Pag.893 - Da AVVENTURINA a AVVERARE (1 risultato)

, i-515: vedete però se io v' era amico affezionato! appena chiuse gli occhi

vol. I Pag.894 - Da AVVERATO a AVVERSATIVO (1 risultato)

onora, / colle non sue bellezze v' innamora. idem, 119-50: rado fu

vol. I Pag.896 - Da AVVERSO a AVVERTIRE (3 risultati)

. v. borghini, 1-iv-4-58: v' awertisco che qui sono vestigi certissimi d'

sempre pagare le lettere doppie senza necessità v' ho avvertito cento volte, ve n'ho

opportuno avvertire uno sbaglio presovi da chi v' ha lavorato. giusti, iii-359:

vol. I Pag.897 - Da AVVERTITAMENTE a AVVEZZO (2 risultati)

idem, 432: ora noi v' abbiamo costretti ad avvertirle [queste idee

s. caterina de'ricci, 392: v' ingegnate con ogni vostro sforzo di avvezzare

vol. I Pag.898 - Da AVVEZZO a AVVIARE (1 risultato)

. cavalcanti, 143: quest'ottimo padre v' ha lasciati nella grazia del popolo,

vol. I Pag.900 - Da AVVICINATO a AVVILITIVO (1 risultato)

361: di grazia... non v' avvilite, e non vi sbigottite, ma

vol. I Pag.901 - Da AVVILITO a AVVILUPPATO (2 risultati)

i tempi,... che non v' intenderebbe salomone. tesauro, 327

discorso e poco animo che voi avete, v' avviluppate dentro. g. m.

vol. I Pag.902 - Da AVVILUPPATORE a AVVINCERE (2 risultati)

., 1 (22): egli v' entrò, con un passo così legato

ediz. 1827 (20): egli v' entrò con un passo così avviluppato].

vol. I Pag.904 - Da AVVISAMENTO a AVVISATO (1 risultato)

berni, 2-88: di mano in mano v' avviserò dello stato suo, e non

vol. I Pag.906 - Da AVVISO a AVVITICCHIARE (2 risultati)

, 136: or ch'io v' ho dato i segni / e de gli

: i soldati del comune che dentro v' erano non aveano sentimento né avviso alcuno,

vol. I Pag.909 - Da AVVOCATORE a AVVOLGERE (1 risultato)

prenderete uno stecco, nella cui punta v' avvolgerete un poco di bombace, e

vol. I Pag.916 - Da AZZOPPAMENTO a AZZURRIGNO (2 risultati)

compagni, 1-20: gli altri uomini che v' erano insieme, li tramezzarono, e

partire, / se meco prima non v' azzufferete. leonardo, i-268: sia vago

vol. I Pag.919 - Da BABBALÀ a BABBUASSO (1 risultato)

babbo, se non volete che lucifero v' arrostica. monti, 5-530: stolto

vol. I Pag.920 - Da BABBUCCIA a BABELICO (1 risultato)

babbuin per sopras- selli, / v' aggiunse il re marsilio un dromedario / il

vol. I Pag.923 - Da BACCALARAIO a BACCANO (1 risultato)

: messer asino mio caro, non v' accorgete voi che dite una gran bacaleria?

vol. I Pag.928 - Da BACCHIATA a BACHECA (1 risultato)

per bacco, m'accorgo ora che v' ho dato del voi! oramai fate di

vol. I Pag.930 - Da BACIARE a BACIARE (1 risultato)

e nella divozion di tutti coloro che v' erano che, poi che fornito fu l'

vol. I Pag.933 - Da BACINO a BACIOZZO (1 risultato)

era una dolce frescura perché da bacìo v' entrava una fredda luce, e sul tetto

vol. I Pag.936 - Da BADA a BADARE (1 risultato)

ritonda [tommaseo]: il badaluccare v' era grande e moriavi molta gente.

vol. I Pag.937 - Da BADARE a BADARE (1 risultato)

l'acqua, e messe sotto / legne v' accesero, e 'l fuoco badava /

vol. I Pag.938 - Da BADARELLA a BADIA (3 risultati)

: / la cuffia prima un poco v' acconciate ». machiavelli, 1009:

fur pallide e smorte; / e v' ebbe alcuna che pianse ben forte. /

nome, fin nelle carte longobarde: v' era una badia ove la tradizione porta

vol. I Pag.941 - Da BAGAGLIONE a BAGATTELLA (1 risultato)

c. gozzi, 4-310: se v' era qualche buon cervello a caso / che

vol. I Pag.942 - Da BAGATTELLA a BAGGIOLO (2 risultati)

codice degli statuti mss. di ferrara v' ha un titolo 'de valore bagatinorum '

sa, signor filiberto, che baggianata v' è stata venduta da qualche buonuomo! manzoni

vol. I Pag.943 - Da BAGHERINO a BAGNANTE (1 risultato)

bagli, minacciando cento fanti francesi che v' erano dentro che e'sarebbono puniti come

vol. I Pag.944 - Da BAGNANTE a BAGNASCIUGA (2 risultati)

di lagrime. leopardi, 2-43: spirti v' aggiunga e vostra opra coroni / misericordia

asciugaggine e l'arsura la quale io v' ho dentro. tasso, 15-55:

vol. II Pag.8 - Da BALESTRA a BALESTRARE (1 risultato)

mira, per colpire colui, quando v' accostava la mano. baldovini, 2-70:

vol. II Pag.9 - Da BALESTRATA a BALESTRONE (2 risultati)

, 2-2 (i-673): io v' aviso, figliuoli miei,...

dar da ridere ai barbareschi. non v' è una guardia, ma quel vecchio cannone

vol. II Pag.10 - Da BALESTRONE a BALÌA (3 risultati)

, 30-141: la cieca cupidigia che v' ammalia / simili fatti v'ha al fantolino

cupidigia che v'ammalia / simili fatti v' ha al fantolino / che muor per

/ ma la madre e la balia anco v' han parte. garzoni, 1-821:

vol. II Pag.14 - Da BALLAMENTO a BALLARO (1 risultato)

fa ballare tutti insieme mentre in terra v' è chi balla e chi fa ballare.

vol. II Pag.21 - Da BALORDAMENTE a BALORDO (2 risultati)

m'imprima. monti, iv-365: non v' ha che l'infinita sua balordaggine che

/ vorrebbonsi mandare in balordìa / che v' è buona derrata di quaderni, / se

vol. II Pag.22 - Da BALORDONE a BALSAMO (1 risultato)

fiere. intelligenza, 65: una cappella v' ha che si ufficia, / molte

vol. II Pag.23 - Da BALSAMODENDRO a BALUARDO (1 risultato)

sono le fortificazioni di questa città: v' ha chi sostiene, non so con

vol. II Pag.25 - Da BALZANO a BALZARE (1 risultato)

volte pentitasi, si rispogliò per non v' andare. a. f. doni,

vol. II Pag.27 - Da BALZO a BAMBAGIA (2 risultati)

incolti / strada non già, che non v' è strada alcuna, / ma cala

con entro il ricordino di cui già v' ho scritto. giusti, 2-31: tenerli

vol. II Pag.28 - Da BAMBAGIA SELVATICA a BAMBINATA (1 risultato)

bandello, 1-3 (i-53): v' erano quattro materazzi di bambagio, con

vol. II Pag.29 - Da BAMBINEGGIARE a BAMBINO (2 risultati)

l'epa. leopardi, ii-659: non v' è bisogno di molta corruzione a cagionarle

ci voleva coraggio: mio padre che v' andò con la moglie e due bambinelli,

vol. II Pag.31 - Da BAMBOLAGGINE a BAMBÙ (1 risultato)

la creta, come i bambolai: non v' è quel movimento, quell'espressione.

vol. II Pag.35 - Da BANCHIERE a BANCO (3 risultati)

poi tutti i banchieri e quante persone v' erano. belo, xxv1- 132:

, eroismo sui banchi delle scuole; voi v' inchinate riverenti, quando le udite in

tesoro bianco ». pascarella, 564: v' era anche lassù gente che mangiava,

vol. II Pag.36 - Da BANCO a BANCO (2 risultati)

una delle principali del quartiere porto, v' è di tutto: botteghe cscure,

monti in banco e con le mie ciancie v' intertenga. firenzuola, 141: trattosi

vol. II Pag.39 - Da BANDA a BANDA (1 risultato)

/ l'arbitrio della guerra: io v' ho ubbidito. idem, pr. sp

vol. II Pag.96 - Da BASTARDELLO a BASTARDUME (1 risultato)

diffìcile andare. serra, ii-179: non v' è sulla terra filisteo in pianelle ricamate

vol. II Pag.97 - Da BASTARE a BASTARE (3 risultati)

vostri servigi, e prima speziai donna v' ho presa. all'altre, dunque,

rovinio di cagne nere bramose correnti. v' ha chi, alla vista almeno di dante

vista almeno di dante, scampa; v' ha chi, raggiunto dalla muta selvaggia,

vol. II Pag.98 - Da BASTASO a BASTEVOLE (2 risultati)

. caro, 15-ii-337: basta, che v' ama, che si compiace di voi

abbiate data intenzione. basta, che v' aspetta quanto prima. magalotti, 9-1-112

vol. II Pag.100 - Da BASTIONE a BASTO (1 risultato)

di sott'a quel basto / che sessantanni v' aveva gravati. ariosto, sat.

vol. II Pag.101 - Da BASTONABILE a BASTONCELLO (1 risultato)

bruno, 3-133: se quelli che v' eran presenti, come erano civili,

vol. II Pag.102 - Da BASTONCINO a BASTONE (1 risultato)

ne furon magagnati, / né stata v' era nel campo cotale. idem, dee

vol. II Pag.103 - Da BASTONIERE a BATACCHIO (2 risultati)

i figliuoli, di cui non v' è che paia / cosa più cara,

altra. firenzuola, 641: le v' aspettavan questa sera a cena, e

vol. II Pag.104 - Da BATACLAN a BATOSTA (1 risultato)

ne furon magagnati, / né stata v' era nel campo cotale. varchi,

vol. II Pag.105 - Da BATOSTARE a BATTAGLIA (2 risultati)

cfr. leopardi, iii-331: « v' accludeva una copia della 4 batracomiomachia '

, purg., 16-77: lume v' è dato a bene e a malizia,

vol. II Pag.107 - Da BATTAGLIANTE a BATTAGLIO (1 risultato)

, che viveva a credere e battagliare, v' è una generosa semplicità che conforta l'

vol. II Pag.117 - Da BATTEZZAMENTO a BATTEZZARE (1 risultato)

lassare battezzare al cherico, e se 'l v' è uno vescovo, lassare battezzare al

vol. II Pag.118 - Da BATTEZZATO a BATTIBECCO (1 risultato)

/ rupp'io per un che dentro v' annegava: / e questo sia suggelch'

vol. II Pag.119 - Da BATTIBERTA a BATTILANO (1 risultato)

e uccidendo quasi tutti quelli che dentro v' erano. muratori,

vol. II Pag.125 - Da BATTUTO a BAULE (1 risultato)

alcuna volta i pastori sopra un battuto che v' è, a guardar di lor bestie

vol. II Pag.126 - Da BAULLO a BAVA (1 risultato)

animai che va in bautta, / v' è sempre orecchio o zampa o collo o

vol. II Pag.127 - Da BAVAGLIA a BAVARO (1 risultato)

. petrarca, 128-66: né v' accorgete ancor per tante prove / del

vol. II Pag.128 - Da BAVAROLA a BAZAR (1 risultato)

raso di bavella. fanzini, iii-826 v' è chi specula su la lana e

vol. II Pag.134 - Da BEATORE a BECCACCINO (1 risultato)

, insetti. vallisneri, iii-376: v' è pure la beccaccia di mare:

vol. II Pag.135 - Da BECCACCINO a BECCAMENTO (1 risultato)

famosi operator di gran portenti / stati v' eran fra lor ne'tempi antichi, /

vol. II Pag.141 - Da BECCO A CUCCHIAIO a BECERO (1 risultato)

linati, 30-41: di pomeriggio non v' era piazzuolo o cortiluccio dove non s'intavolasse

vol. II Pag.151 - Da BELLICOSAMENTE a BELLO (1 risultato)

a meraviglia. goldoni, ii-269: v' obbedisco. addio, signora rosaura. -serva

vol. II Pag.153 - Da BELLO a BELLO (1 risultato)

beffa e finita. guarini, 316: v' avrei già fatto il servigio, e

vol. II Pag.154 - Da BELLO a BELLO (1 risultato)

: nei suoi pensieri e nella sua voce v' è già qualcosa di materno e di

vol. II Pag.157 - Da BELLONA a BELTÀ (1 risultato)

ond'è vestito, tal che non v' è manto di re, lavorato a qualunque

vol. II Pag.160 - Da BENCONDIZIONATO a BENDA (1 risultato)

/ ma la madre e la balia anco v' han. parte. bruno, 3-106

vol. II Pag.161 - Da BENDAGGIO a BENE (1 risultato)

io non so ben ridir com'io v' entrai, / tant'era pieno di sonno

vol. II Pag.163 - Da BENE a BENE (2 risultati)

più che mai stravolto: « io non v' avrò; ma non v'avrà né

« io non v'avrò; ma non v' avrà né anche lui ». leopardi

vol. II Pag.164 - Da BENE a BENE (1 risultato)

, purg., 16-75: lume v' è dato a bene e a malizia,

vol. II Pag.170 - Da BENEFICATORE a BENEFICIO (1 risultato)

vi faccia pentito del benefizio; ma v' insegni operarlo con animo più puro d'umane

vol. II Pag.171 - Da BENEFICIO a BENEFICIO (3 risultati)

e da certi gentili uomini, che v' erano dattorno, fu martellino prestamente preso e

altre mie scritture, a beneficio di chiunque v' abbia interesse. sassetti, no:

liti in benefici, quando / ragion non v' abbia, e facciami i pievani /

vol. II Pag.173 - Da BENEPLACITO a BENEVOLENTE (1 risultato)

in viso. casti, 26-77: v' è qualche autore, il qual suppone,

vol. II Pag.174 - Da BENEVOLENTEMENTE a BENIAMINO (1 risultato)

., 1-660: sperando che voi v' inchiniate a noi con affetto in questa addi-

vol. II Pag.176 - Da BENINTENZIONATO a BENNATO (1 risultato)

. parlerà la bennata porpora che qui v' attende. alfieri, i-123: quel

vol. II Pag.178 - Da BENVENUTA a BENZOICO (1 risultato)

non si sospettava, non solo, ma v' eran benveduti, e fors'anco amati

vol. II Pag.179 - Da BENZOILE a BERBICE (1 risultato)

altro acuto odore. marino, 6-100: v' ha di cirene il belgioin natio,

vol. II Pag.181 - Da BERE a BERE (1 risultato)

, 3-82: beve quell'altro e v' affigge all'orlo un frisetto di carne,

vol. II Pag.182 - Da BERECINZIO a BERENICEO (3 risultati)

del dolor. leopardi, iii-139: io v' aspetto... bevendomi questi giorni

. conciliatore, i-252: che mai v' intendete col dire « esopo ha fatto

pian piano: / arrecami, se v' hai, che dia buon bere, /

vol. II Pag.184 - Da BERICOCOLAIO a BERLINA (1 risultato)

. intelligenza, 25: berillo v' è di palido colore, / e s'

vol. II Pag.186 - Da BERNIA a BERRETTA (1 risultato)

e gravi, e in sul bernocchio v' era / certi sponton di ferro.

vol. II Pag.187 - Da BERRETTA DA PRETE a BERRETTO (1 risultato)

baretti, 2-259: fra di essi v' è pure un tal giovanni boccaccio, al

vol. II Pag.189 - Da BERSAGLIERÀ a BERSAGLIO (1 risultato)

più mesi a tal berzàglio / e poco v' acquistò, anzi niente, / fuor

vol. II Pag.190 - Da BERSÒ a BERTESCA (1 risultato)

: tornato in libertà, disse che non v' era altro che darsi al guadagno,

vol. II Pag.191 - Da BERTESCARE a BERTUCCIA (1 risultato)

e babbu'in per soprasselli, / v' aggiunse il re marsilio un dromedario /

vol. II Pag.192 - Da BERTUCCIATA a BESTEMMIA (1 risultato)

besso. pulci, 14-53: il picchio v' era, ovvero con bertovello, il

vol. II Pag.193 - Da BESTEMMIABILE a BESTEMMIARE (3 risultati)

. d. battoli, 25-137: v' ha gente di favella tanto materiale, e

e bestemmiare iddio e'santi e ciò che v' è? capellano volgar., i-287

se ne vada con dio: e v' andò bestemmiando. nievo, 385: e

vol. II Pag.195 - Da BESTIA a BESTIA (1 risultato)

due animali: in su l'uno v' era iesu e parte dei vestimenti degli apostoli

vol. II Pag.199 - Da BETONICA a BEVA (2 risultati)

per un esempio state a voi e non v' intruppate colle combriccole per le bettole e

bettolàccia. alfieri, ì-295: ma v' era accanto alla barriera una bet- tolaccia

vol. II Pag.200 - Da BEVACE a BEVERARE (1 risultato)

, 3-83: beve quell'altro e v' affigge all'orlo un frisetto di carne

vol. II Pag.201 - Da BEVERATA a BEVUTA (2 risultati)

! fagiuoli, 1-5-249: nelle medicine v' è qualcosa, che non piace;

, senza dirti quel, che diavol v' è drento. — deriv.

vol. II Pag.205 - Da BIANCHEGGIATO a BIANCHEZZA (1 risultato)

delle quali egli ha cercato giustificarsi, v' è quella d'aver portati via, partendo

vol. II Pag.206 - Da BIANCHI a BIANCO (2 risultati)

della palude che cercavo, non v' è più che una piatta pia

belli amendue sì, che nel giudicarne v' ha parti. magalotti, 9-1-93: il

vol. II Pag.207 - Da BIANCO a BIANCO (1 risultato)

diede loro due sacconi: / ma non v' eran coperte, o lenzuol bianchi.

vol. II Pag.212 - Da BIASCICATORE a BIASIMEVOLE (1 risultato)

diminuì. casti, 18-102: non v' è chi i minister screditi o biasmi

vol. II Pag.216 - Da BIBLIOTECARIO a BICCHIERE (1 risultato)

spiga. d. bartoli, 40-i-35: v' è anco dove tre volte si semina

vol. II Pag.217 - Da BICCHIERINO a BICCICOCCA (1 risultato)

asciugaggine e l'arsura la quale io v' ho dentro. s. degli arienti,

vol. II Pag.218 - Da BICCICUCO a BICOCCA (1 risultato)

di punte. baldini, 5-32: v' è accaduto di incontrare una specie di

vol. II Pag.220 - Da BIDENTALE a BIECO (3 risultati)

). sia di noi / quel che v' aggrada; acciò ch'ai paragone /

l'un l'altro, e se v' era persona sospetta ne seguivano le pedate.

cinque per diece. boccaccio, iii-6-39: v' eran distinte [sullo scudo] /

vol. II Pag.221 - Da BIEDONE a BIETOLONE (1 risultato)

adesso per confondere la vostra bietolaggine, v' addurrò la ragione di tali diversità ugualmente

vol. II Pag.226 - Da BIGIO a BIGIÙ (1 risultato)

reliquiari. d'annunzio, v-1-540: v' è più valore ideale- in due braccia

vol. II Pag.231 - Da BILANCIA a BILANCIARE (1 risultato)

al culto dell'ingegno nei pochi, non v' ha forse nazione gentile, che ci

vol. II Pag.233 - Da BILANCIO a BILE (1 risultato)

mia giusta critica alla vostra commedia filosofica v' aveva mossa tanto la bile (scusate se

vol. II Pag.235 - Da BILICIANINA a BILIORSA (1 risultato)

bilico trovato. d'azeglio, 1-340: v' erano certe grandi sedie di cuoio con

vol. II Pag.239 - Da BINORMALE a BIOGRAFIA (1 risultato)

d'altri comentati. tocci, 1-44: v' è talora di quei biofisica.

vol. II Pag.240 - Da BIOGRAFICAMENTE a BIONDICCIO (1 risultato)

pallido. di giacomo, i-492: v' era una giovane donna, bruttina,

vol. II Pag.245 - Da BIREME a BIRRA (1 risultato)

modi, che ricordano l'antica ondina, v' è un'anima profonda e nobile.

vol. II Pag.246 - Da BIRRACCHIO a BIS (1 risultato)

: a sinistra, nella birreria, v' era un solo uomo grasso che fumava

vol. II Pag.248 - Da BISBIGLIAMENTO a BISBIGLIONE (2 risultati)

piacesse di ritornare, e a caso v' inoltraste sul prato, udireste dei sospiri

/ nasce un bisbiglio e 'l guardo ognun v' intende, / sì come là dove

vol. II Pag.250 - Da BISCHERUME a BISCOLORE (1 risultato)

luoghi corrispondenti a'tre primi tasti, v' abbiano fatto fare altrettanti ordigni di pertugi,

vol. II Pag.251 - Da BISCONDOLA a BISCUIT (3 risultati)

: sono una scatola, che prima v' è biscottini e biscottoni, e fichi e

con più di quattrocento uomini, e non v' era quasi altro che biscotto e aceto

: sono una scatola, che prima v' è biscottini e biscottoni, e fichi e

vol. II Pag.252 - Da BISCURARE a BISLACCO (1 risultato)

di molti altri, nelle quali non v' è né bella invenzione, né lingua

vol. II Pag.255 - Da BISOGNATARIO a BISOGNO (3 risultati)

cacciare. certo, per questo il contrario v' avviene; ché di più aiuto si

levarmi / dovete di bisogno, o non v' incresca / ch'io vada altra pastura

dalle soper- chierie di chi all'improvviso v' assale, tutta indifferentemente quest'opera vi

vol. II Pag.259 - Da BISTICCIO a BISTRATTATO (1 risultato)

nelle capricciose opere mie teatrali: filosofia v' è ben, ma non filosofo.

vol. II Pag.260 - Da BISTRO a BITORZOLUTO (1 risultato)

un po'consunta... / e v' è chi dice ancora unta e bisunta

vol. II Pag.263 - Da BIZANTINOIDE a BIZZARRO (1 risultato)

di temine mal pratiche! s'io v' era, gli faceva ben dar giù la

vol. II Pag.265 - Da BLADIANO a BLANDO (2 risultati)

non versate il pianto / d'addio. v' è un corpo, sì, dentro

favellar lo suadea. berchet, 260: v' era dentro una fanciulla / molto bella

vol. II Pag.266 - Da BLANDULO a BLASONICO (1 risultato)

ch'è blasmata, / negata là v' è più vertù richesta, / cioè in

vol. II Pag.268 - Da BLEFARITE a BLOCCARE (1 risultato)

magalotti [in leopardi, ii-1135]: v' è di quelli ostinati, / che

vol. II Pag.269 - Da BLOCCATO a BLOCCO (1 risultato)

, coperto / di molto lauro, e v' era intorno il chiuso / di rozzi

vol. II Pag.272 - Da BOBINA a BOCCA (3 risultati)

giusto ed utole. / -utole? no v' intendo. -boca- bolo è antichissimo.

ragnolo o grillo o altro non v' entrasse. dante, inf., 6-23

, xxiv-972: all'èrebo, che v' inghiotte, in bocca vi lanciano i vostri

vol. II Pag.273 - Da BOCCA a BOCCA (1 risultato)

ch'io entro dentro. -aspetta, non v' entrare, perché io sono risoluto d'

vol. II Pag.274 - Da BOCCA a BOCCA (1 risultato)

fuoco, / e non so chi v' andò per euridice, / io stimerei

vol. II Pag.275 - Da BOCCA a BOCCA (1 risultato)

tal toccate il morso. / non v' impacci la paura: / giù la

vol. II Pag.276 - Da BOCCA a BOCCA (1 risultato)

ha amara, e par che tòsco v' abbia. verga, 3-16: padron 'ntoni

vol. II Pag.277 - Da BOCCA a BOCCA (3 risultati)

sgangheratamente. fagiuoli, 1-3-159: ma v' è quella fantoccia di frasia, che

ma, a dire il vero, esso v' avea la gola, / che vivanda

babbo, se non volete che lucifero v' arrostica. della casa, 2-3-191: ma

vol. II Pag.280 - Da BOCCARE a BOCCHEGGIANTE (1 risultato)

ai supposti spettatori l'impressione che non v' è artificio, che gli attori vivono

vol. II Pag.284 - Da BOCCIONE a BOCCONE (1 risultato)

sorso? panzini, ii-331: non v' indebolite, caro suocero mio! venite a

vol. II Pag.286 - Da BOCCONOTTI a BODDA (1 risultato)

che questi facciano operazione, bisogna che v' arrechiate bocconi e che vi si arrovescino

vol. II Pag.287 - Da BODINO a BOIA (1 risultato)

e spaziato, che specchia come una lama v' è un quaderno bodoniano foderato di cuoio

vol. II Pag.288 - Da BOIARDO a BOLEA (1 risultato)

: trote, sogliole, squadri e ragni v' era, / totan, seppie,

vol. II Pag.289 - Da BOLERO a BOLIDE (1 risultato)

duplice bolgia avrei scavata; / e v' avrei co'suoi monti e co'suoi mini

vol. II Pag.291 - Da BOLLANDISTI a BOLLATO (2 risultati)

i maestri della lingua, da che v' è memoria, che si parli italiano

a cui per ufficio si apparteneva, v' aggiunse egli del suo una grazia rarissima a

vol. II Pag.292 - Da BOLLATORE a BOLLETTA (1 risultato)

e freddo come una statua; ma v' era chi asseriva di averlo visto,

vol. II Pag.295 - Da BOLLITA a BOLLITO (2 risultati)

a vapore? fogazzaro, 2-180: v' ebbe un momento di silenzio. bolliva sempre

di trovare il terren molle, / ma v' ingannaste, è un pezzo che la

vol. II Pag.296 - Da BOLLITO a BOLLORE (1 risultato)

ben ci meravigliamo che quella buona femmina v' abbia anteposto a lui, sapendo che tutte

vol. II Pag.297 - Da BOLLOSITÀ a BOLOGNARE (1 risultato)

bollire. fucini, 454: quando v' è un santo che per amore del

vol. II Pag.300 - Da BOMBABÀ a BOMBARDATORE (1 risultato)

prenderete uno stecco, nella cui punta v' avvolgerete un poco di bombace, e con

vol. II Pag.303 - Da BOMICARE a BONARIETÀ (1 risultato)

simil. borgese, 1-15: non v' era che orto e pollaio e vigna

vol. II Pag.306 - Da BONTADIOSAMENTE a BONZO (1 risultato)

resto. de amicis, ii-23: v' è [all'arena] il palco dei

vol. II Pag.309 - Da BORCHIAIO a BORDEGGIATA (2 risultati)

: a molti non piacciono i santi; v' è chi ha in dispregio il dialetto

chi ha in dispregio il dialetto; v' è chi crede troppo semplici questi riquadri

vol. II Pag.310 - Da BORDEGGIO a BORDERÒ (3 risultati)

. baldovini, 2-95: die v' aiuti, padrone; io v'ho menato

: die v'aiuti, padrone; io v' ho menato / le do'(due

bordelli. giusti, 2-66: se poi v' accomoda / o male o bene

vol. II Pag.312 - Da BORDONE a BOREALE (1 risultato)

, ii-100: mentre a borea v' ha un popolo di soli ventiquattro mi

vol. II Pag.313 - Da BORELLO a BORGHESE (2 risultati)

d'america, tra le quali non v' aveva così piccola e incolta e povera

a ciascuno di quelli che in prima v' erano, di nobili e borghesi romani e

vol. II Pag.315 - Da BORGOGNA a BORIA (1 risultato)

sotto l'armi per le nimistà che v' erano. beicari, 1-42: e comandò

vol. II Pag.319 - Da BORSA a BORSA (3 risultati)

in santo giovanni, nella borsa non v' erano nel quartiero, se non dua

in che peccati noi entraremo, che v' entrarò dentro come gallo in feccia. pulci

borsa. idem, i-373: non v' ha dubbio che è utile che esistano le

vol. II Pag.320 - Da BORSA DI PASTORE a BORSELLO (1 risultato)

, / siccome un giorno il conto v' avrò reso. fiacchi, 174: un

vol. II Pag.322 - Da BOSCATA a BOSCO (2 risultati)

buonarroti il giovane, 9-384: tempo v' avanzerà, s'ardi- tamente / frastaglierete

so bene che sostituire alla colonna fitta che v' offre il g. un quarto

vol. II Pag.323 - Da BOSCOSITÀ a BOSSO (2 risultati)

volgar. [crusca]: però che v' avea due passi stretti e boscosi.

valle era tutta boscosa di castagni e v' era qualche piccolo prato intercluso. cassola

vol. II Pag.325 - Da BOSSOLOTTAIO a BOTOLA (2 risultati)

già botato, e simigliante / quel v' era con che arcita si difese.

: / ma dice pur che non v' era botìo. burchiello, 19: e