Grande dizionario della lingua italiana

Prototipo edizione digitale

Risultati per: uso Nuova ricerca

Numero di risultati: 20494

vol. I Pag.1 - Da A a A (3 risultati)

iv-vi-4: uno verbo molto lasciato da l'uso in gramatica, che significa tanto quanto

(scala ipodorica), ancora in uso nei paesi germanici, indica la prima

scritture. buommattei, 125: l'uso de'segnacasi, come s'e detto

vol. I Pag.2 - Da A a A (1 risultato)

. -ant. senza articolo: uso rimasto nel sintagma (1cadere) a

vol. I Pag.4 - Da A a A (1 risultato)

giorno; tutte cose morte per l'uso, goffe. idem, iv-2-232: un

vol. I Pag.6 - Da A a ABATE (4 risultati)

..]. -soppressa nell'uso antico dinanzi agl'infiniti con a iniziale

abacs (tavoletta), pure nell'uso comune, ed oramai accettato, abaco si

. leopardi, ii-556: essendo questo uso... fino ab antichissimo dimenticato

non raddoppiando la consonante contr'al- l'uso moderno della nostra pronunzia;...

vol. I Pag.7 - Da ABATINO a ABBACINARE (1 risultato)

(v.), che è d'uso più comune. cfr. manzoni,

vol. I Pag.8 - Da ABBACINATO a ABBAGLIAMENTO (1 risultato)

agl'ingegni fanciulleschi, et in ogni uso et età non poco fanno utile saperle

vol. I Pag.9 - Da ABBAGLIANTE a ABBAGLIARE (2 risultati)

. leggi penali, 222-59: l'uso dei fari o di altre luci abbaglianti è

. codice stradale, 7-59: l'uso dei fari o di altre luci abbaglianti

vol. I Pag.10 - Da ABBAGLIATAMENTE a ABBAIARE (1 risultato)

buon principe. tommaseo-rigutini, 1559: l'uso vuole che abbaglio s'unisca col prendere

vol. I Pag.11 - Da ABBAIARE a ABBANCARE (3 risultati)

io non consiglierei alcuno scrittore a far uso frequente di cosiffatti traslati. per quanto paia

tommaseo-rigutini, 2638]: abballinare, nell'uso toscano, dicesi soltanto del levar le

voce di origine scherzosa e gergale entrata nell'uso letterario nel secolo scorso: deriv.

vol. I Pag.14 - Da ABBANDONATORE a ABBARBAGLIARE (1 risultato)

in abbandono, se e'vorrà lo uso dei più, ritorneranno nella medesima consuetudine.

vol. I Pag.15 - Da ABBARBAGLIATAMENTE a ABBARRATO (2 risultati)

, 82: né lassino nelle menti et uso invechiare alcuna mala radice, però che

, 995: se si volesse rinfrescare nell'uso, abbarrare sarebbe sempre un oppoce sbace

vol. I Pag.17 - Da ABBASSATO a ABBASSO (1 risultato)

. è però da notare che questo uso di abbasso è ormai divenuto comunissimo.

vol. I Pag.20 - Da ABBATTUTO a ABBELLIRE (2 risultati)

agostino); cfr. abecedàrio. l'uso italiano preferì abbiccì, di nuova formazione

: abbellarsi non è affatto fuor d'uso; e forse può nella lingua scritta

vol. I Pag.21 - Da ABBELLITO a ABBEVERATOIO (1 risultato)

saranno sempre indipendenti dalle fontane pubbliche per uso domestico. 2. figur.

vol. I Pag.22 - Da ABBÌ a ABBIGLIARE (2 risultati)

: oltre al timore di perdere l'uso della penna per sempre, o di ricominciare

abbeccè..., senza cercare l'uso di qual città debba far legge ma

vol. I Pag.23 - Da ABBIGLIATO a ABBISOGNARE (3 risultati)

inafferrabile. bacchétti, 1-ii-233: venne l'uso di abbinare le due devozioni e le

delle province venete e recentemente entrata nell'uso letterario. abbinato1 (part.

, 2-190: abbindolarsi, per traslato d'uso, dicesi del cane quando pei molti

vol. I Pag.25 - Da ABBOCCATOIO a ABBONDANTE (4 risultati)

, 3291: abbocconare è voce d'uso non comune, e difficilmente oggi s'

che si abbomba di vino per l'uso delle cose sacre. — comp

del pagamento anticipato e della limitazione dell'uso di quella prestazione a un tempo determinato

2: è poi veramente errato l'uso di abbonarsi a un giornale o

vol. I Pag.26 - Da ABBONDANTEMENTE a ABBONDARE (1 risultato)

sapute abbondanze, si tolse via l'uso delle non libidinose vivande. ariosto,

vol. I Pag.27 - Da ABBONDATO a ABBORDAGGIO (2 risultati)

gli annali giudiziarii e i rossi romanzi ad uso dei portinai. -assol.

, v-1-57: temerità di corsale ligure uso all'abbordaggio e all'arrembaggio. bacchelli,

vol. I Pag.28 - Da ABBORDARE a ABBOTTONARE (1 risultato)

rigutini-cappuccini, 2: sconcissimo soprattutto è l'uso che se ne fa oggi dai pessimi

vol. I Pag.35 - Da ABBRONZARE a ABBRUCIARE (1 risultato)

.. essere abbruciato vivo, a uso della fenice. idem, iii-367: non

vol. I Pag.38 - Da ABBURATTATA a ABERRAZIONE (1 risultato)

proprio genere. * = nell'uso scient. la voce'è internaz. (

vol. I Pag.39 - Da AB ESPERTO a ABETINO (1 risultato)

* diversione, distrazione '. l'uso scient. è intemaz. (cfr.

vol. I Pag.40 - Da ABEZZO a ABILE (2 risultati)

. — acidi abiètici. = d'uso intemaz. (cfr. ingl. abietic

di pino. = d'uso intemaz. (cfr. ingl. abietine

vol. I Pag.41 - Da ABILITÀ a AB INITIO (2 risultati)

; accessibile, comodo; di agevole uso. fazio, 2-v-18-71: sono abili

) e, più tardi, nell'uso giurid., 'capace, idoneo'. cfr

vol. I Pag.43 - Da ABITABILE a ABITARE (1 risultato)

io non credea / tornare ancor per uso a contemplarvi... / e

vol. I Pag.44 - Da ABITARE a ABITO (1 risultato)

. codice stradale, 7-59: l'uso dei fari o di altre luci abbaglianti è

vol. I Pag.46 - Da ABITUALITÀ a ABITURO (4 risultati)

su habitus 'modo di essere'. l'uso moderno si è allargato per l'influenza

7: abitudine per 'abito, consuetudine, uso, assuefazione ': convengono i filologi

come un francesismo. ma è nell'uso del popolo, si obietterà. e bene

, che ha influito a generalizzare l'uso italiano. abituò, sm. (

vol. I Pag.47 - Da ABIURA a ABNEGAZIONE (3 risultati)

dimora (in senso generale); uso d'abitazione. nuovi testi fiorentini,

qualche parte (per igiene; anche per uso medico): di solito, al

agli uomini in nome della religione l'uso dei lavacri e delle abluzioni. de

vol. I Pag.50 - Da AB ORIGINE a ABORTIRE (1 risultato)

filosofia, tutte aborrenti e partite da questo uso forense. grandemente lo enorme peccato..

vol. I Pag.51 - Da ABORTITO a ABRAXEA (2 risultati)

che tanto, sendo tanto fuori dell'uso naturale. abòrto, sm. interruzione

gemme usate come cioè, secondo l'uso romano, dall'antipasto alla 2

vol. I Pag.52 - Da ABREAGIRE a ABUNA (2 risultati)

quasi filiformi: se ne fa uso medicinale (cfr. santolina).

, per esserno venuti una volta in uso e proposito d'un scrittore antico,

vol. I Pag.53 - Da ABURTO a ACALEFA (10 risultati)

anche con la particella pronom. fare uso cattivo, eccessivo, illecito; approfittarsi.

: vietandogli [all'avversario] l'uso del discorso che la divina bontà gli

introdotte. 2. gramm. uso d'una parola in senso improprio,

'. abuso, sm. uso cattivo, eccessivo, illecito; violenza

buommattei, 1-32: abuso vuol dire mal uso; non retto, non discreto uso

uso; non retto, non discreto uso. bettinelli, i-59: dannate infine

la dignità dell'umana ragione è comprovata dall'uso, e sin dall'abuso che se

parlamenti. e. cecchi, 6-94: uso ed abuso d'ogni qualità di scandalistici

= lat. abùsus * consumazione, uso eccessivo ', da abùtor (composto

abùtor (composto da ab e ùtor 1 uso, adopero '). cfr. boccalini

vol. I Pag.55 - Da ACCACCHIARE a ACCADEMICO (5 risultati)

idem, iv-4: e noto quale uso ed abuso delle accademie fosse nelle età

: a me è sempre piaciuto l'uso de'filosofi peripatetici e di quegli d'accademia

academicaménte), avv. secondo l'uso delle accademie. buonarroti il giovane

esser riservati a un altro, a uso delle persone di lettere, è che

quel vocabolario, che è quello dell'uso senza restrizioni. nievo, 260: avvezzo

vol. I Pag.56 - Da ACCADEMISMO a ACCAGLIARE (1 risultato)

accadére, intr. e anche d'uso impers. (forme antiche: accàggia

vol. I Pag.58 - Da ACCALORIRE a ACCANEGGIATO (1 risultato)

la scomunicano, ma è di uso, e ben si attaglia alla cosa.

vol. I Pag.60 - Da ACCANTONATO a ACCAPPATOIO (3 risultati)

l'altra avendo ricevuto la sanzione dell'uso popolare, dobbiamo accettarla per esprimere una

. stabilire e impegnare l'acquisto o l'uso di un bene, assicurarsi l'opera

incaparrare', il tommaseo ne testimoniava l'uso traslato: « accaparrarsi i voti degli

vol. I Pag.61 - Da ACCAPPIAMENTO a ACCAREZZATO (1 risultato)

delle carte, non è voce da fame uso; giacché manca ai tesorieri di

vol. I Pag.63 - Da ACCASATO a ACCATASTARE (1 risultato)

300 anni in qua, stata sempre in uso; e chiamasi una persona accasciata,

vol. I Pag.64 - Da ACCATASTARE a ACCATTATO (1 risultato)

seguono ed approvano... l'uso corrente, la moda, ecc.,

vol. I Pag.65 - Da ACCATTATORE a ACCAVALCIARE (2 risultati)

ogni altra simil cosa, distende l'uso quella proporzione... e di cavalcare

andare a cavallo, ma adoprare a simile uso altro animale, o anche (per

vol. I Pag.66 - Da ACCAVALCIATO a ACCECARE (2 risultati)

6-17: il basso ponticello uso, d'estate, ad accavalciare i

ogni altra simil cosa, distende l'uso quella proporzione... e di cavalcare

vol. I Pag.68 - Da ACCEGGIA a ACCENDERE (1 risultato)

si vedevano con pesi a'dossi, ad uso di cammegli e d'asini, i

vol. I Pag.70 - Da ACCENDEVOLE a ACCENNARE (2 risultati)

sm. neol. accendisigari (ma nell'uso prevale accendino). deledda,

di sé, o altro simile, a uso di comunicare la fiamma al lucignolo della

vol. I Pag.72 - Da ACCENSO a ACCENTO (2 risultati)

1300: gioverebbe nella ortografia italiana l'uso di accentare alcune parole, specialmente le

l'autorità dello stato potrebbe imporre l'uso dell'accento. soffici, ii-280:

vol. I Pag.74 - Da ACCERTABILE a ACCESO (1 risultato)

= dallo spagn. acertar (rafforzato dall'uso di accertare1). accertataménte,

vol. I Pag.75 - Da ACCESPUGLIARE a ACCESSO (2 risultati)

, è parola latina oramai consacrata dall'uso, né le corrispondono... il

'; cfr. il fri accessit in uso al principio del sec. xix.

vol. I Pag.76 - Da ACCESSORIAMENTE a ACCETTA (2 risultati)

. stor. antica maniera di suffragio in uso nei conclavi (fu abolita nel 1904

. è utile e anche necessario all'uso: * gli accessori dell'automobile, della

vol. I Pag.77 - Da ACCETTABILE a ACCETTAZIONE (1 risultato)

col vocabolo accettata... se l'uso comune è di adoperare la parola accettata

vol. I Pag.78 - Da ACCETTEVOLE a ACCHETARE (2 risultati)

la cognizione e l'accettazione di quell'uso dove altri sogna servitù, servirebbe a dare

ma ancora dopo scorso il termine dell'uso. baretti, i-171: 10 ho

vol. I Pag.79 - Da ACCHETATO a ACCHITARE (1 risultato)

255: acchiocciolarsi è anch'esso dell'uso vivente: pare che indichi un po'più

vol. I Pag.81 - Da ACCIACCOSO a ACCIAMBELLATO (2 risultati)

. redi, 16-ix-2: dopo l'uso dell'acqua del tettuccio, faccia passaggio

acqua del tettuccio, faccia passaggio all'uso dell'acciaio preparato, continuandolo per molte

vol. I Pag.82 - Da ACCIAPINARE a ACCIDENTALITÀ (3 risultati)

acciapinare, verbo, non è dell'uso; ma è comunissimo acciapinato. acciarino1

quelli da guerra, venne introdotto l'uso dell 'acciarino a percussione. codesto acciarino

5: si ripudia a buon diritto l'uso di

vol. I Pag.83 - Da ACCIDENTALMENTE a ACCIDENTE (1 risultato)

, le maledizioni e le bestemmie d'uso onde ottenere un grosso di mancia

vol. I Pag.84 - Da ACCIDENTI a ACCIDIARE (1 risultato)

artifiziosi sinonimi del « non lo so * uso sinceramente da socrate. manzoni, pr

vol. I Pag.86 - Da ACCINGIMENTO a ACCIOTTOLATO (1 risultato)

,... è maniera ignota all'uso toscano, tanto più oggi che essendo

vol. I Pag.88 - Da ACCIVITO a ACCOCCARE (4 risultati)

dotta, deriv. da clima', nell'uso corrente prevale acclimatare. acclimatare,

un clima ', è d'uso comune, prendendo la sua derivazione

ma tanta è la forza dell'uso che ben pochi, io penso, usano

notare che questa parola è ristretta nell'uso a fare attecchire nel nostro clima le

vol. I Pag.91 - Da ACCOLLATA a ACCOMANDANTE (2 risultati)

tommaseo-rigutini, 2464: accollatario, nell'uso, chi prende, a certe

). chi accoltella; chi è uso ad assalire col coltello. varchi

vol. I Pag.93 - Da ACCOMIATATO a ACCOMODARE (1 risultato)

: fecero di carta otto cappucci a uso di cittadini, e con la cera bianca

vol. I Pag.94 - Da ACCOMODATAMENTE a ACCOMODATO (1 risultato)

mutamento alcuno, si convertirono accomodatissimamente nell'uso nostro. galileo, 3-3-178: il qual

vol. I Pag.95 - Da ACCOMODATORE a ACCOMPAGNARE (1 risultato)

v.]: nella generazione e nell'uso degli animali bruti cercansi con maggiore cura

vol. I Pag.97 - Da ACCOMPAGNATORE a ACCONCEZZA (2 risultati)

per illustrarne le qualità e insegnarne l'uso; relazione burocratica. rajberti,

2-221: si diede [mario] ad uso e a far frutto e operazioni,

vol. I Pag.98 - Da ACCONCIABILE a ACCONCIARE (1 risultato)

v-198: gl'imbecilli si uniformano all'uso generale del vestire e dell'acconciarsi.

vol. I Pag.100 - Da ACCONCIME a ACCONCIO (1 risultato)

modo. redi, 16-ix-121: loderei l'uso del brodo, o di qualche acqua

vol. I Pag.101 - Da ACCONCIONI a ACCONTARE (1 risultato)

il prende [il frumento] in uso. caro, 15-iii-27: sendomi ridotto tanto

vol. I Pag.106 - Da ACCORDATORE a ACCORDO (2 risultati)

sera, possa altresì insistere nell'accordato uso di latte di somara. alfieri,

portatile ad ancie libere, molto in uso da parecchi anni, munito di tastiera

vol. I Pag.108 - Da ACCORRUOMO a ACCORTO (1 risultato)

cangiar non posso il mio tristo antic'uso. bruno, 484: l'otricello de

vol. I Pag.111 - Da ACCOSTO a ACCOVACCIATO (1 risultato)

, iii-253: così del mondo a l'uso io m'accostumo. bar etti,

vol. I Pag.113 - Da ACCREDERE a ACCRESCERE (1 risultato)

sanza ragione, e non rimoventi dall'uso di quelle la famiglia loro. buonarroti

vol. I Pag.114 - Da ACCRESCIMENTO a ACCULARE (2 risultati)

, 3491: accrespare non è dell'uso, ma non sonerebbe forse strano dire

romani. 2. letto conviviale in uso nei triclini presso i romani.

vol. I Pag.117 - Da ACCUSATA a ACERBITÀ (1 risultato)

, 144: accusazione è rado nell'uso, ma può denotare tatto presente, sonare

vol. I Pag.120 - Da ACETILENICO a ACETOSO (2 risultati)

... sulla fabbricazione e sull'uso delle sostanze esplodenti. ibidem, 12

) ladri: antico farmaco, d'uso popolare, composto da aceto, essenza

vol. I Pag.122 - Da ACHIROPOIETA a ACIDOFILO (1 risultato)

acìdaro, sm. copricapo maschile in uso nel sec. xvi: una specie di

vol. I Pag.123 - Da ACIDOSALINO a ACONITO (3 risultati)

] venire a un lungo e continuato uso di siero, per addolcire con esso quelle

. figura retorica che consiste nell'uso improprio di un vocabolo (cfr.

quarantanni): è voce dotta, di uso internaz.: cfr. fr.

vol. I Pag.124 - Da ACONTISTA a ACQUA (1 risultato)

dei quattro elementi. -nell'uso comune: l'acqua allo stato liquido

vol. I Pag.125 - Da ACQUA a ACQUA (2 risultati)

dare scandalo, oserei dire che l'uso oramai invalso dell'acqua corrente, calda

leonardo, 590: l'acqua soffiata a uso d'attomi in loco scuro dove passi

vol. I Pag.127 - Da ACQUA a ACQUA (3 risultati)

antico modo di dire, derivato dall'uso, un tempo consentito, di buttare in

tutto. machiavelli, 669: è uso alle faccende, in su'mercati,

sacramentali della liturgia cristiana, e di uso antichissimo. è acqua con un po'

vol. I Pag.128 - Da ACQUA a ACQUA (2 risultati)

cannello. magalotti, 18-4: l'uso di pigliare acquarzente per questi strumenti [termometri

: ponetela [la bestia] sotto l'uso della semola e dell'acqua bianca,

vol. I Pag.130 - Da ACQUACCHIARE a ACQUAIO (2 risultati)

» o il valore, e l'uso, d'una vernice come quella « la-

tenendovi bicchieri e vasi d'acqua, per uso della tavola: ed erano questi certi

vol. I Pag.131 - Da ACQUAIO a ACQUARIO (2 risultati)

mani prima e dopo i pasti (in uso nel medioevo): provvisto di ansa

delle mani, prima della messa (in uso fin dal sec. vi).

vol. I Pag.134 - Da ACQUE ITÀ a ACQUETTA (1 risultato)

: non se ne può già far uso [d'un certo lapislazzolo] per colorire

vol. I Pag.135 - Da ACQUICOLA a ACQUIETARE (1 risultato)

]: acquiescere... nell'uso legale 4 prestare tacitamente l'assenso ad

vol. I Pag.136 - Da ACQUIETAZIONE a ACQUISTARE (2 risultati)

anima che non rifrigera per lo loro uso; l'acquistamento delle quali si truova

non acquistano la lettera per lo suo uso, ma in quanto per quella guadagnano

vol. I Pag.141 - Da ACROMATINA a ACUIRE (1 risultato)

sono telescopi, e che se ne fa uso ne'teatri, io rispondo che non

vol. I Pag.143 - Da ACUTANGOLO a ACUTO (1 risultato)

. c. dati, i-383: l'uso vero e proprio di lei [la geometria

vol. I Pag.145 - Da ADACQUATORE a ADAGIO (2 risultati)

, accostare si debbono e adagiare con l'uso de'tempi, ne'quali si

con cautela, con prudenza (l'uso antico preferiva ad agio).

vol. I Pag.147 - Da ADANAIATO a ADATTATAMELE (2 risultati)

le mamme, e, come è l'uso / di nutrice s'adatta,

: [si curi] ponendo in uso quei piacevoli rimedii, che si adattano

vol. I Pag.151 - Da ADDESTRATO a ADDIETRO (1 risultato)

perciò si chiamava destriero', da quest'uso chiamossi pure addestrare il fare onore alle

vol. I Pag.152 - Da ADDIETTIVAZIONE a ADDIMANDATO (2 risultati)

, / che solea portar cinta a simil uso; / perché non men legar colei

/ che per adietro altri legare era uso. bandello, 1-49 (i-582):

vol. I Pag.156 - Da ADDIVINARE a ADDOBBATO (1 risultato)

e la maniera sono però di scarso uso. = deriv. da addizionale.

vol. I Pag.157 - Da ADDOBBATORE a ADDOLCIRE (2 risultati)

comandato [il granduca] per nostro uso, che comparisca in tavola un gran pesce

roba resistente e ruvida, per lungo uso addocilita. addogare, tr.

vol. I Pag.159 - Da ADDOME a ADDOPPIARE (1 risultato)

d'ogni altra, si è l'uso particulare: il quale eziandio il brutto addimesticando

vol. I Pag.161 - Da ADDORMENTATICCIO a ADDOSSARE (1 risultato)

, riguardo ai covoni, han per uso di metter pel ritto tre mannelli sul campo

vol. I Pag.163 - Da ADDOTTRIN ABILE a ADDURRE (2 risultati)

a lungo; rinvigorire con l'uso, con l'esercizio. g

, / che, come è l'uso, a depredar precorse. campanella, i-92

vol. I Pag.164 - Da ADDUTTORE a ADEGUARE (1 risultato)

, 424: i classicisti adducevano che l'uso [della mitologia] non se n'

vol. I Pag.169 - Da ADESPOTO a ADIETTIVO (6 risultati)

autorità de'buoni antichi, né l'uso de'migliori moderni, il rifiutano,

], mentre la forma adessa dell'uso antico si potrebbe far risalire al lat

, per l'alta montagna (in uso nell'alpinismo). = voce dotta

, l.) da lungo tempo in uso nella medicina sotto forma di sciroppo.

. adoperare, destinare a un uso (impiegare a una funzione, a

che dal linguaggio burocratico è passato nell'uso comune. adibito (part.

vol. I Pag.170 - Da ADIETTO a ADIRATAMENTE (1 risultato)

, 2003: adiramento (non comune nell'uso) esprime non tanto tira momentanea e

vol. I Pag.171 - Da ADIRATICCIO a ADIUNGERE (1 risultato)

.. si chiude l'adito al cattivo uso che se ne suol fare quando si

vol. I Pag.174 - Da ADOMBRATAMENTE a ADONE (1 risultato)

, calmi, guardinghi... fanno uso consapevole della loro grande forza.

vol. I Pag.175 - Da ADONE a ADOPERARE (2 risultati)

può adoperare; utilizzabile; buono all'uso. l. bellini, 5-1-43

assottigliamento nella scienzia. 2. uso, esercizio, pratica. albertano volgar

vol. I Pag.176 - Da ADOPERATO a ADORAMENTO (2 risultati)

3. già usato, consumato dall'uso, logoro. berni, 96:

, ironia e in biasimo appunto dell'uso profano: 'l'adorabilità di certe

vol. I Pag.179 - Da ADORNATAMENTE a ADOTTARE (2 risultati)

m'à donato a quella c'à per uso / belleze ed adomeze e piacimento.

, assumere in proprio (per un uso). 5. caterina de'ricci

vol. I Pag.180 - Da ADOTTATIVO a ADSTRATO (2 risultati)

fuori, come le altre, l'uso della scrittura alfabetica, o non adottarono

iniezioni di percaina, l'anestetico d'uso, e di adrenalina, il vaso-costrittore che

vol. I Pag.185 - Da ADUNATORE a ADUSARE (1 risultato)

impreciso. = locuz. tratta dall'uso degli scultori di compiere con l'unghia

vol. I Pag.186 - Da ADUSATO a AERE (1 risultato)

). abituato, avvezzo (per lungo uso, per antico esercizio).

vol. I Pag.189 - Da AEROFONISTA a AEROPORTO (1 risultato)

un grado di scienza, e l'uso ne diverrà comune..., certamente

vol. I Pag.191 - Da AFACA a AFFACCENDAMENTO (1 risultato)

l'accomodamento, per cui richiede l'uso di due paia di lenti: uno

vol. I Pag.192 - Da AFFACCENDARE a AFFACCIARE (1 risultato)

per avere o il possesso o l'uso di quei cinquanta o sessanta che vi occorreranno

vol. I Pag.193 - Da AFFACCIATO a AFFANGARE (2 risultati)

altri unti ribaldi, / di che ad uso del viso empion gli armari, /

penitenza molto comoda, affamiliarizzando loro l'uso de'bagni. = deriv.

vol. I Pag.195 - Da AFFANNONE a AFFARACCIO (1 risultato)

anni / che spender si deveano in miglior uso, / in cercar pace et in

vol. I Pag.196 - Da AFFARATO a AFFARE (1 risultato)

tasso, 16-26: ella per uso il dì n'esce [dal giardino]

vol. I Pag.197 - Da AFFARE a AFFARUCCIO (3 risultati)

cosa che mi appartiene \ tuttavia nell'uso si adopera in significati simili, e bisogna

ben passa costumanza ed è quasi for d'uso / l'afar vostro noioso per leverà

. provedere che le cose siano in uso a'tempi dovuti, per modo che quello

vol. I Pag.200 - Da AFFATICATORE a AFFAZZONAMENTO (1 risultato)

senonché questo ha senso più innocente nell'uso, ancorché nella radice abbia il male.

vol. I Pag.201 - Da AFFAZZONARE a AFFERMARE (2 risultati)

immaginabile ragione impiegato o distorto in altro uso. ma... affermano che

. pass, di affebbrare, d'uso dial.). affegatare, intr

vol. I Pag.203 - Da AFFERRATO a AFFETTARE (1 risultato)

di mente da poter ritenerla e farne uso. in buon senso dice agile e

vol. I Pag.204 - Da AFFETTARE a AFFETTIVO (1 risultato)

). dire italiani moderni che fanno uso con sicurezza naturale affettìbile, agg. che

vol. I Pag.205 - Da AFFETTO a AFFETTUOSITÀ (1 risultato)

l'uomo mostrava a tutti, sgualcito dall'uso, parlava chiaro: affetto da fienosi

vol. I Pag.208 - Da AFFIBBIATO a AFFIDARE (2 risultati)

di ai e foche); per l'uso guit- toniano, piuttosto da efficère

dare in custodia; il conferire l'uso, la disponibilità. leggi penali,

vol. I Pag.211 - Da AFFILATOIO a AFFINATO (1 risultato)

preparo. menzini, ii-223: per lung'uso ed arte / viapiù la mano e

vol. I Pag.212 - Da AFFINATOIO a AFFIOCARE (1 risultato)

nei primi secoli più diffuso, l'uso di acciocché (acciò che).

vol. I Pag.214 - Da AFFISATO a AFFITTANZA (4 risultati)

i-1-227: l'albanese [ha] l'uso degli articoli affìssi commune colla sola lingua

col pubblico. idem, i-39: l'uso degli affissi, al par di quello

perché gli spagnoli non avrebbero conservato l'uso degli affissi come 10 conservarono i

pilastri, son moderni, e fatti per uso d'affittanze separate in que'luoghi.

vol. I Pag.215 - Da AFFITTARE a AFFIZIARE (3 risultati)

stabile, di cui si gode l'uso, e se ne paga la 4 pigione

tario cede ad altri l'uso di cosa propria (casa, fondo

ma come aggettivo potrebbe servire a qualche uso, ove accennisi alle condizioni di tale

vol. I Pag.220 - Da AFFOGATOIO a AFFOLTARE (1 risultato)

che il prudente medico debba porre in uso in tali indisposizioni i rimedi interni,

vol. I Pag.224 - Da AFFRANCATO a AFFRATELLATORE (2 risultati)

3. esenzione dal servizio militare, in uso fino alla seconda metà del sec.

da una vena del braccio. è uso di popoli primitivi, e, ridotto

vol. I Pag.225 - Da AFFRATELLEVOLE a AFFRETTARE (1 risultato)

., 9-6: se si spesseggerà l'uso del correre, diventerà il cavallo agevolmente

vol. I Pag.228 - Da AFFUMICATA a AFONO (1 risultato)

v.]: affusto, voce d'uso in artiglieria per -anche intr. con

vol. I Pag.229 - Da AFORISMA a AFRODISIACO (1 risultato)

su quel di pistoia era molto in uso per fare pergolati. idem [s.

vol. I Pag.230 - Da AFRODISIO a AGATA (2 risultati)

ed il seguente, paiono fatti per uso e per i giorni natalizi de'martiri,

nome generico di agarico attualmente fuori d'uso, perché grave allo stomaco e di

vol. I Pag.233 - Da AGEVILE a AGEVOLE (3 risultati)

di prostituzione, di spionaggio, di uso di sostanze stupefacenti). codice penale

codice penale, 447: agevolazione dolosa dell'uso di sostanze stupefacenti. = deriv

confortevole. simintendi, 1-8: senza uso d'arme, le genti sicure menavano

vol. I Pag.236 - Da AGGETTATO a AGGHIACCIARE (1 risultato)

analogia serve a chi non abbia quella dell'uso vivente e il senso vivo del bello

vol. I Pag.238 - Da AGGIGLIATO a AGGIOTATORE (2 risultati)

* ridurre una parte di terreno a uso e coltura di giardino non comune,

guardinghi, e quasi umanamente prudenti, fanno uso consapevole della loro grande forza,.

vol. I Pag.239 - Da AGGIOVARE a AGGIRARE (1 risultato)

'tiritera '. ma è di uso, e anche alcuni buoni scrittori moderni

vol. I Pag.245 - Da AGGRADEVOLE a AGGRANDIRE (3 risultati)

lettere di congratulazione ': più comune nell'uso e più 4 spedito

la spada / dovresti riserbar a miglior uso; / che tu sfidi però, se

/ felice il dì che nel nostro uso venne! mattio franzesi, ii-2-79: e

vol. I Pag.248 - Da AGGRAVATO a AGGREDIRE (3 risultati)

zioni '. aggravazióne è raro nell'uso. ma aggravazióne di malattia, di

tozzetti, 8-411: l'aceto per tal uso si potrà aggraziare ed avvalorare come tenervi

aggredire, aggressione, aggressore': l'uso odierno restringe queste voci ai malandrini,

vol. I Pag.255 - Da AGGUATTARE a AGHIRONE (3 risultati)

, o anche di seta fine, a uso di allacciare la fascetta; chiamanlo anche

per l'uffiziale. esso si porta ad uso di spallina sulla spalla sinistra ravvolto in

/ al falcon giovinetto e non ancora / uso a le cacce agevola i perigli.

vol. I Pag.256 - Da AGIAMENTO a AGIBILITÀ (1 risultato)

fr. ant. aisement * comodità, uso '(docum. nel sec.

vol. I Pag.259 - Da AGITANTE a AGITATO (1 risultato)

, iii-85: colui che non è uso in mare e vede la nave andare in

vol. I Pag.265 - Da AGONE a AGORAFOBIA (2 risultati)

ùv££opai * combatto ', nell'uso cristiano 'subisco il martirio ': perciò

parte del corpo. è in uso specialmente nel giappone. = comp

vol. I Pag.267 - Da AGRARIO a AGRESTO (3 risultati)

, nella legislazione romana, regolavano l'uso e il possesso dell'agro pubblico.

e ad altro... forse l'uso finirà con l'accettare agrimani. del

modo rozzo, incolto; secondo l'uso contadino. boccaccio, iii-11-27: e1

vol. I Pag.268 - Da AGRESTONE a AGRIFOGLIO (1 risultato)

potrete intendere da voi stesso, notando l'uso d'ogni stromento campestre, apprendendo i

vol. I Pag.269 - Da AGRIGNO a AGRO (3 risultati)

quasi difficilmente partoriti... secondo l'uso della natura l'uomo nasce col capo

: per distendersi (il termine fu in uso nel sec. xix).

7-170: ed ancora quello ha l'uso trovato, che agri e sen- tacchiosi

vol. I Pag.270 - Da AGRO a AGRUME (1 risultato)

in senso più ampio, e di uso vivente, è il complesso dei principii scientifici

vol. I Pag.271 - Da AGRUMETO a AGUGLIA (3 risultati)

agocchia, che pur è di raro uso, intendesi l'infilacappi. 2

è di formazione popolare, soppiantata dall'uso ufficiale e umanistico (tanto più che

un quarto, aguzzi in fondo a uso d'uria aguglia rotonda. bruno, 32

vol. I Pag.274 - Da AH a AIA (1 risultato)

sì? ». = d'uso romanesco. àia, sf.

vol. I Pag.281 - Da ALA a ALABASTO (1 risultato)

filosofo, e con un cappellaccio a uso di alaccie di pavone. manzoni,

vol. I Pag.282 - Da ALABASTRAIO a ALACRE (1 risultato)

, tonnerello. = voce in uso nelle tonnare (specie in sicilia),

vol. I Pag.283 - Da ALACREMENTE a ALANO (3 risultati)

alacre è voce letter. e d'uso piuttosto recente. alacreménte, avv

norme... si estendono all'uso ed all'esercizio dei bacini di carenaggio

4 lunga '. la voce è in uso nell'italia merid., specie in

vol. I Pag.289 - Da ALBERINO a ALBERO (1 risultato)

, io non credea / tornare ancor per uso a contemplarvi /... /

vol. I Pag.292 - Da ALBORELLA a ALCADE (3 risultati)

qualcosa tutti quelli che passano. quest'uso... ora è diventato contagioso

... ma album è oggimai dell'uso comune »; rigulini-cappuccini, io:

ma la seconda [album] prevale nell'uso »; panzini, iv-16: «

vol. I Pag.293 - Da ALCAICO a ALCHEMILLA (1 risultato)

diretta è alfeua, corrente nell'uso mediev., accanto ad dlheua,

vol. I Pag.295 - Da ALCHIMIZZARE a ALCOOLICO (2 risultati)

alcione è la denominazione classica, ora d'uso letterario). boccaccio,

àlcool denaturato: alcool etilico destinato a uso industriale, a cui sono state aggiunte

vol. I Pag.296 - Da ALCOOLIMETRIA a ALCUNO (1 risultato)

. disordine patologico cronico causato dall'eccessivo uso di alcoolici (detto anche etilismo)

vol. I Pag.297 - Da ALDACE a ALDINO (2 risultati)

). -anche senza particella (nell'uso antico). guittone, 3-23:

un altrettale amor. idem, 23-97: uso alcun, alcun frutto / indovinar non

vol. I Pag.298 - Da ALDIO a ALENA (1 risultato)

camminare, passeggiare '. per l'uso dialettale recente, cfr. allea.

vol. I Pag.299 - Da ALENAMENTO a ALETTA (4 risultati)

(a l'erte), entrambi in uso nel sec. xvi: deriv. dall'

accordanza alessandrina; se non che fu uso limitato a regioni ed a generi.

salasso, risanati all'incontro moltissimi coll'uso dei soli alessifarmaci. 2. agg

. antidoto contro i veleni, d'uso esterno. vallisneri, iii-309: non

vol. I Pag.300 - Da ALETTARE a ALFABETISMO (2 risultati)

questo sia passata la cognizione e l'uso della detta scrittura di mano in mano a

di fuori, come le altre, l'uso della scrittura alfabetica, o non adottarono

vol. I Pag.303 - Da ALGEBRISTA a ALIANTE (1 risultato)

. m. -ri). che fa uso di algoritmi. b.

vol. I Pag.304 - Da ALIARE a ALIEETO (1 risultato)

, in altro tempo, ma nell'uso odierno vi si annette talora un lieve senso

vol. I Pag.305 - Da ALIENABILE a ALIENAZIONE (1 risultato)

alieno): voce dotta, continuatasi nell'uso della mistica medievale. alienataménte

vol. I Pag.307 - Da ALIMENTARE a ALIMENTO (1 risultato)

alimentazione (nelle insegne dei negozi con uso ellittico: alimentari). einaudi,

vol. I Pag.310 - Da ALITO SO a ALLACCIATO (2 risultati)

1481]. = voce dell'uso commerciale (introdotta nell'ital. dai

dar luogo a una congettura sull'antico uso di esse. arila, 21

vol. I Pag.311 - Da ALLACCIATO a ALLAMPANATO (1 risultato)

, fae di mestiere prendere subito l'uso dell'allacciatura, che per altro nome

vol. I Pag.312 - Da ALLAMPARE a ALLARGARE (1 risultato)

lorenzo de'medici, i-57: l'uso di poi ha allargato la significazione del

vol. I Pag.313 - Da ALLARGATA a ALLARME (1 risultato)

voce fr. alarmer e s'alarmer nell'uso figur. è docum. nel sec

vol. I Pag.314 - Da ALLARMISMO a ALLATTAMENTO (1 risultato)

(cfr. arma). dall'uso ital. il fr. alarme, che

vol. I Pag.315 - Da ALLATTANTE a ALLEFICARE (3 risultati)

rato, è voce piemontese, penetrata nell'uso dei mal par lanti.

(cfr. alleare); l'uso ital. compare nel sec. xvii;

'; cfr. alleanza. l'uso italiano del verbo è recente (la

vol. I Pag.316 - Da ALLEGABILE a ALLEGARE (2 risultati)

: lo corpo mal vezato responne com'è uso: / « deo sì è piatuso

cosa de'poeti, così chi è uso alle legge, non vuol credere, se

vol. I Pag.317 - Da ALLEGATO a ALLEGGERIRE (2 risultati)

citare secondo la legge '). l'uso della voce s'è diradato a metà

alligato (v. allegare1) è d'uso nel linguaggio forense e burocratico di roma

vol. I Pag.322 - Da ALLELOTROPIA a ALLENTARE (2 risultati)

sangue del cuore. 2. nell'uso comune, come esclamazione di gioia.

origine, sec. iv, dell'uso dell'« alleluia » nella liturgia cristiana)

vol. I Pag.323 - Da ALLENTATA a ALLESSATO (2 risultati)

. idem, 17-63: dunque ne l'uso, per cui fùr concesse [l'

, ernia l'oggetto; ma nell'uso è più frequente assai il primo.

vol. I Pag.325 - Da ALLETTARE a ALLEVARE (2 risultati)

allectàre e delectàre). l'uso dantesco (n. 3) si suole

di giusta curiosità come non accomunato dall'uso e come gravido di sommi effetti,

vol. I Pag.329 - Da ALLINGUATO a ALLOCCO (2 risultati)

alluminio. = termine entrato neu'uso recentemente, deriv. da al

, iii-17-281: finalmente l'alhaerazione, uso così nuovo agli orecchianti itahani che la scambiano

vol. I Pag.332 - Da ALLOGATORE a ALLOGGIATO (1 risultato)

il quale ad un altro per prezzo l'uso della sua cosa concede; come quando

vol. I Pag.334 - Da ALLONTANATO a ALLORA (2 risultati)

preso dell'oppio. è voce dell'uso, come il verbo alloppiarsi, addormentarsi

quando, transmutata ne li altri per uso di larghezza, più non si possiede

vol. I Pag.337 - Da ALLUCINARE a ALLUMARE (2 risultati)

, e possono servir di lume nell'uso de'vocaboli. collodi, 488:

segnato dal lucido del tempo e dell'uso. cicognani, 9-158: la stessa

vol. I Pag.341 - Da ALLUNGATAMENTE a ALLUSIVO (1 risultato)

che prende moglie e non sa l'uso, / assottiglia le gambe e allunga il

vol. I Pag.344 - Da ALMIRAGLIO a ALOÈ (1 risultato)

alò2, nome proprio, che compare nell'uso proverbiale toscano. -fare come

vol. I Pag.348 - Da ALSÌ a ALTAMENTE (1 risultato)

, che sono gli aitatevi, adattati ad uso di cavar l'acqua da alcuni pozzi

vol. I Pag.350 - Da ALTARINO a ALTERARE (1 risultato)

da le sue molte utilità ne l'uso de le medicine. verga, 3-78:

vol. I Pag.352 - Da ALTERCANTE a ALTERITÀ (3 risultati)

senza essere concorso nell'alterazione, fa uso dei valori di bollo o dei biglietti

, può tornare più comodo; e nell'uso ha talvolta senso più grave. l'

ma con la sicurezza di chi è uso a trattare e ascoltare attentamente, a

vol. I Pag.359 - Da ALTO a ALTORILIEVO (1 risultato)

), mentre la forma alte (in uso nel sec. xvi) deriva

vol. I Pag.360 - Da ALTORITÀ a ALTRETTANTO (2 risultati)

suso, / ed io voglio seguir quell'uso. fra giordano, 5-326: altresì

la bianca con la bruna ». nell'uso odierno altresì risulta come voce un po'

vol. I Pag.363 - Da ALTRO a ALTRO (3 risultati)

che: soltanto, unicamente. -anche nell'uso par- titivo: dell'altro. -tra

, 2-104 (487): io uso di mangiare poche salse o savori colle

voi altri (ma spesso di semplice uso dial.: noialtri, voialtri)

vol. I Pag.364 - Da ALTROCHÉ a ALTROVE (1 risultato)

il latino parlato ne ha esteso l'uso in sostituzione di alias 'altro '

vol. I Pag.365 - Da ALTRUI a ALTRUI (1 risultato)

. baretti, ii-294: io non ho uso di farmi merito degli sforzi che faccio

vol. I Pag.366 - Da ALTRUISMO a ALURGITE (1 risultato)

lui, e analogo a cui, l'uso come complemento di termine (n

vol. I Pag.367 - Da ALVANO a ALZAIA (2 risultati)

. comisso, 12-48: facevamo grande uso... di miele che i vecchi

lento fuerint alvearia vimine texta ». nell'uso dei primi secoli si preferiva ad *

vol. I Pag.368 - Da ALZAMENTO a ALZARE (1 risultato)

non ostante... che l'uso di firenze praticato sia, che chi ha

vol. I Pag.371 - Da AMABILITÀ a AMANITA (1 risultato)

a foggia d'hamac 'portava * a uso di covile '].

vol. I Pag.372 - Da AMANITINA a AMANZA (1 risultato)

con lode / il nostro stato ha in uso, e vegga quanto / è il

vol. I Pag.376 - Da AMARO a AMARO (1 risultato)

idem, 17-138: come tremar son uso / all'amaro calcar della tua soglia

vol. I Pag.381 - Da AMBASCIATOLA a AMBIENTE (2 risultati)

che sarebbero ambidestri, buoni così all'uso pratico come al godimento estetico).

. non è bello, ma dell'uso. comisso, 12-192: sperduto in quella

vol. I Pag.382 - Da AMBIENZA a AMBIGUO (3 risultati)

spirituale (il termine è passato dall'uso scientifico al significato traslato).

luogo, ma non è approvato né approvabile uso. come per es.: '

, stanza è voce errata, in grand'uso presso i romani, che dicono nel

vol. I Pag.383 - Da AMBIO a AMBIZIONE (1 risultato)

teatro, o nell'anfiteatro, l'uso di sifilino, che per l'uno

vol. I Pag.385 - Da AMBODUE a AMBROSIA (1 risultato)

pose. magri, 1-360: l'uso più ordinario è di beverlo [il caffè

vol. I Pag.388 - Da AMENAMENTE a AMENTO (1 risultato)

giureconsulti romani, l'uomo senza l'uso libero della ragione, come il furioso

vol. I Pag.389 - Da AMENTO a AMETROPIA (1 risultato)

. locuz. all'americana: secondo l'uso, il costume, il modello americano

vol. I Pag.390 - Da AMETROPICO a AMICIZIA (1 risultato)

carletti, 108: è tanto d'uso il bere di questo cià, che non

vol. I Pag.391 - Da AMICO a AMICO (1 risultato)

10-27: amico è quelli che per uso di simile vita si congiunge con un

vol. I Pag.392 - Da AMICO a AMILENE (1 risultato)

mutò e racconciò assaissime cose secondo l'uso fiorentino. g. del papa, 1-2-305

vol. I Pag.393 - Da AMILFENOLO a AMISTANZA (1 risultato)

tommaseo-rigatini, 316: amistà è dell'uso vivente anch'essa: è men forte àeyl'

vol. I Pag.397 - Da AMMALATTIRE a AMMANDRIARE (1 risultato)

determinatamente indicato da ammalinconire, non d'uso frequente, non morto però..

vol. I Pag.398 - Da AMMANETTARE a AMMANNITO (1 risultato)

migliorare. salvini, 39-ii-87: l'uso e 'l costume posseggono poca forza,

vol. I Pag.400 - Da AMMANTELLARE a AMMASSAMENTO (1 risultato)

vide, e non ne seppe mai l'uso, sarebber creduti tanti piccoli ammassamenti di

vol. I Pag.404 - Da AMMAZZATOIO a AMMENDARE (1 risultato)

a'piedi. ed è ancora in uso frequente una voce composta da questa

vol. I Pag.405 - Da AMMENDATO a AMMESSO (1 risultato)

si può credere ne'cittadini nostri l'uso et consuetudine de'passati abbia adminicolo et

vol. I Pag.406 - Da AMMESTARE a AMMEZZATO (1 risultato)

: anche il femminile ammestona è dell'uso. potrebbesi pure, ammestatore e ammestatrice,

vol. I Pag.412 - Da AMMISSIBILITÀ a AMMODINO (1 risultato)

(ammodèrno). rendere conforme all'uso moderno; dare un aspetto, una

vol. I Pag.413 - Da AMMODITE a AMMOLLATO (2 risultati)

fanno alcuni la moglie, in continuo uso e suggezione. landino, 11 [

somme, quattrini): ed è d'uso popolare e di gergo.

vol. I Pag.414 - Da AMMOLLATO a AMMONIACO (2 risultati)

concetti). tasso i-80: l'uso ha tanto ammolliti i nomi ed i concetti

(cfr. molle). ora l'uso comincia a diradare.

vol. I Pag.415 - Da AMMONIMENTO a AMMONIZIONE (4 risultati)

metopio, e che la produce a uso di ragia e di gomma...

misura... dopo rammonimento d'uso intorno la lealtà, il barone di

12-85: io era ben del suo ammonir uso / pur di non perder tempo;

questo t'ammonisco, che arte senza uso non giova molto. panzini, ii-409:

vol. I Pag.417 - Da AMMONTICELLATO a AMMORBIDIRE (1 risultato)

ornate di colonne sottili ed attorte a uso di vite. marino, 12-4:

vol. I Pag.418 - Da AMMORBIDITO a AMMORTIRE (1 risultato)

per logorio fisico od economico, messo fuori uso. c. e. gadda,

vol. I Pag.422 - Da AMNIO a AMORAZZO (1 risultato)

i-1160: l'uva d'amomo è in uso: nasce in india in vite labrusca

vol. I Pag.428 - Da AMOREGGIARE a AMORFA (1 risultato)

madre aveva chiesto loro amorevolmente per quale uso o per chi facessero quelle trine.

vol. I Pag.429 - Da AMORFIA a AMOROSO (1 risultato)

, iii-xn-12: filosofia è uno amoroso uso di sapienza, la quale massimamente è

vol. I Pag.430 - Da AMOROSO a AMPELOPRASO (1 risultato)

legge non ti toglie / memoria o uso all'amoroso canto, / che mi solea

vol. I Pag.432 - Da AMPLESSICAULE a AMPLIFICARE (1 risultato)

questi principi all'ampliazióne ed al buon uso della lingua non è opera d'un uomo

vol. I Pag.434 - Da AMPOLLIERA a ANABBAGLIANTE (2 risultati)

lusso, o per superstizione eravi grande l'uso delle pietre dure lavorate, da portarsi

in volere che i battezzati avanti all'uso della ragione... si ribattezzassero

vol. I Pag.436 - Da ANACRONISMICO a ANAGALLIDE (1 risultato)

: lo lodiamo tanto più che scostandosi dall'uso così comodo di dedicare anacreontiche o sonetti

vol. I Pag.439 - Da ANALITICA a ANALOGIA (1 risultato)

i francesi; pure è di un uso così universale e costante, specialmente presso i

vol. I Pag.440 - Da ANALOGICAMENTE a ANAPESTO (3 risultati)

analogia è venuta dal l'uso, e non l'uso dall'analogia?

l'uso, e non l'uso dall'analogia? cesarotti, i-87: se

o di canapa... ponendo in uso il metodo annunziato in inghilterra..

vol. I Pag.443 - Da ANATOMIA a ANATOPISMO (1 risultato)

e discemer sa qual abbian tutte / uso e natura. leopardi, ii-341: nulla

vol. I Pag.449 - Da ANCORESSA a ANDAMENTO (1 risultato)

dalla figura che hanno, e insieme dall'uso. 4. dimin. ancudinétta

vol. I Pag.451 - Da ANDANTEMENTE a ANDARE (1 risultato)

o non avere successo. - anche con uso assoluto. m. villani, 9-37

vol. I Pag.452 - Da ANDARE a ANDARE (2 risultati)

particella pronom. (e rar. con uso assol.). fra giordano

signora rimbaud. 16. con uso assol. camminare, avanzare, incedere,

vol. I Pag.453 - Da ANDARE a ANDARE (2 risultati)

che d'andare a piè non era uso. idem, dee., 5-6 (

/ sta gridando: egli è un uso plebeo. manzoni, pr. sp.

vol. I Pag.457 - Da ANDARE a ANDARE (3 risultati)

, procedere ', voce piuttosto dell'uso corrente, impiegata anche da cicerone nelle

lo andare defl'omo è sempre a uso dell'universale andare delli animali di quattro

i loro piedi in croce, a uso del trotto del cavallo, così tomo in

vol. I Pag.459 - Da ANDATORE a ANDIRIVIENI (1 risultato)

-in andazzo: di moda, d'uso. c. gozzi, i-31:

vol. I Pag.460 - Da ANDITO a ANDROGINIA (1 risultato)

di vestaglia a larghe maniche, in uso nel secolo xviii, così detta perché

vol. I Pag.461 - Da ANDROGINICO a ANELANTE (1 risultato)

per significare una sala di mezzo a uso di ricever forestieri e trattar negozi,

vol. I Pag.463 - Da ANELLO a ANELLO (2 risultati)

catena degli esseri. -con uso specifico e tecnico. carena, i-22

i bucolini non si sfilacciano per lungo uso. idem, i-450: anello,

vol. I Pag.465 - Da ANEMOTROPISMO a ANFANEGGIARE (1 risultato)

iniezioni di percaina, l'anestetico d'uso, e di adrenalina, il vaso

vol. I Pag.466 - Da ANFANI A a ANFISBENA (1 risultato)

; errore o dubbio dovuto a uso improprio di parole o a confusione

vol. I Pag.467 - Da ANFISTOMA a ANFRATTO (2 risultati)

questo senso, è stata presa dall'uso, anzi dico meglio, dal gergo dell

vii-293: si discese per una scaletta uso romano antico, con l'ammattonato, le

vol. I Pag.468 - Da ANFRATTUOSITÀ a ANGELICA (1 risultato)

intere e sfesse servon bene a questo uso. angelato, sm. stor

vol. I Pag.469 - Da ANGELICALE a ANGELO (3 risultati)

), con il suffisso -anza, d'uso nella lingua della lirica trova torica.

riverberata venia. sacchetti, ii-258: era uso d'udire suoni angelici; quivi udiva

leopardi, 17-139: come tremar son uso / all'amaro calcar della tua soglia,

vol. I Pag.477 - Da ANGUSTI ANTE a ANIDRITE (1 risultato)

angustiente: non bellissimo, ma è dell'uso. angustiare, tr. {

vol. I Pag.482 - Da ANIMALERIA a ANIMALESCO (1 risultato)

in una campagna libero, non essendo uso a pascersi né sappiendo i luoghi ove si

vol. I Pag.484 - Da ANIMATORE a ANIMISTICO (2 risultati)

notato che questa voce non è dell'uso parlato comune, ma piuttosto dell'uso scritto

dell'uso parlato comune, ma piuttosto dell'uso scritto. bocchelli, ii-360: da

vol. I Pag.485 - Da ANIMO a ANIMO (3 risultati)

fedeli alle divine lodi, messi in uso alcuni stromenti musici, che organi s'

dagli antichi, che oggi dal comune uso, celebrati. -rivolgere fra vanimo

tenore inviolabile d'incorrotta giustizia e con l'uso d'un'affabilità incomparabile, di guadagnarsi

vol. I Pag.486 - Da ANIMO a ANIMO (1 risultato)

, umilmente continuò: -a voler stare all'uso antico, ci vorrebbe un bel sonetto

vol. I Pag.488 - Da ANIMULA a ANITROCCOLO (3 risultati)

nella carne, e ne'loro polli ad uso di manicare. giovanni da samminiato,

. anasandtis (con apofonia anitis, d'uso alternante) si sviluppò la forma volgare

(di cui la prima prevalente nell'uso dialettale). cfr. varrone,

vol. I Pag.489 - Da ANNABISSARE a ANNALISTA (1 risultato)

annali giudiziarii e i rossi romanzi ad uso dei portinai. 2. figur.

vol. I Pag.490 - Da ANNALISTICA a ANNATA (1 risultato)

[s. v.]: nell'uso del popolo è lo stesso che aspo

vol. I Pag.491 - Da ANNEBBIAMENTO a ANNEGARE (4 risultati)

più ricchezze al romano pontefice, che l'uso di quell'entrate che si dicono annate

... e annate secondo l'uso loro chiamano i primi frutti d'un anno

oscurarsi per la nebbia. -anche con uso impers. caro, i-156: andava

la vita in mare. - anche con uso rifl. uccidersi, togliersi la vita

vol. I Pag.492 - Da ANNEGARE a ANNERIRE (2 risultati)

mie membra, / annegata nel triste uso / della gola e del vizio.

. salvini, 39-iii-134: poiché l'uso dello scrivere, come al vecchio ateniese

vol. I Pag.494 - Da ANNETTERE a ANNIDARE (1 risultato)

, non essendo parola del corretto uso, non ha torto il lissoni,

vol. I Pag.496 - Da ANNIZZAMENTO a ANNO (1 risultato)

la città nostra, e quasi per uso l'anno vegniente ell'è in firenze.

vol. I Pag.499 - Da ANNODATO a ANNOMINAZIONE (1 risultato)

di nero stava annodato, secondo l'uso delle maritate, sotto il mento.

vol. I Pag.502 - Da ANNUALMENTE a ANNULLARE (2 risultati)

a decorare i templi, l'altra per uso esclusivo dell'inca ossia capo dell'impero

a ciascun anno, e contiene notizie a uso d'uno o molti ordini di persone

vol. I Pag.506 - Da ANOLINO a ANONIMO (1 risultato)

si conservino, e regolari, nell'uso greco universale d'ogni buon secolo e d'

vol. I Pag.509 - Da ANSIOSAMENTE a ANTANELLA (1 risultato)

rete da caccia verticale (il cui uso è vietato dalla legge), che

vol. I Pag.510 - Da ANTARES a ANTECESSORE (1 risultato)

anteatto... si restrinse all'uso legale degli atti giudiciali che corsero in

vol. I Pag.513 - Da ANTEPILANO a ANTESIGNANO (1 risultato)

anteriormente acquistati ': ma fuor dell'uso giuridico, o quasi giuridico sarebbe pesante

vol. I Pag.514 - Da ANTESISTENTE a ANTIBOLSCEVICO (1 risultato)

, la quale hanno sulla schiena a uso di sega, tagliano il filo. idem

vol. I Pag.516 - Da ANTICANCEROSO a ANTICIPARE (4 risultati)

= neol., entrato nell'uso soprattutto con la seconda guerra mondiale:

contrario a innovazioni linguistiche, fedele all'uso antico. cesarotti, i-195:

\ voglio dire italiani moderni che fanno uso con sicurezza naturale d'una lingua ubera

viu: ma considerando l'antichità deu'uso overo deu'arte loro, da questa

vol. I Pag.518 - Da ANTICLEPSIDRA a ANTICO (1 risultato)

d'azeglio, 1-145: vestiti all'uso antico colla cipria, il codino e certi

vol. I Pag.519 - Da ANTICO a ANTICREPUSCOLO (1 risultato)

lor figure all'antica, accordarono il vero uso coll'arte vera. magalotti,

vol. I Pag.520 - Da ANTICRESI a ANTIDILUVIANO (4 risultati)

a vicenda), e chresis (uso) con tal nome chiamasi quel contratto,

giuridica, deriv. dal gr. 4 uso d'una cosa in cambio di un'

deriv. da àvxixpàto 'sopperisco, uso in cambio '); cfr. fr

legittime. boccardo, 1-149: l'uso delle antidate... ha regnato gran

vol. I Pag.523 - Da ANTILLIDE a ANTIMONOPOLISTA (1 risultato)

il mio olio d'antimonio, il quale uso in tutte l'ulcere maligne con molto

vol. I Pag.524 - Da ANTIMORALISMO a ANTIPATE (3 risultati)

all'ampio cielo', avrebbe seguitato l'uso, e l'uso ha del gretto.

, avrebbe seguitato l'uso, e l'uso ha del gretto. tasso, 5-4-106

2. agric. preparato d'uso agrario per combattere parassiti vegetali e animali

vol. I Pag.525 - Da ANTIPATIA a ANTIPODE (2 risultati)

artifìziosi sinonimi de « non lo so * uso sinceramente da socrate. redi, viii-25

sinonimi de « non lo so » uso sinceramente da socrate. = voce dotta

vol. I Pag.526 - Da ANTIPOESIA a ANTIQUATO (3 risultati)

lingua, la volle antiquare, richiamando in uso parole e modi... dimenticati

antiquatissimo). che è proprio dell'uso antico, d'altro tempo; invecchiato

eleganti, perché... rimote dall'uso quotidiano. fogazzaro, 2-12: anche

vol. I Pag.527 - Da ANTIQUITÀ a ANTISOCIALE (1 risultato)

vedendo automobili pubbliche antiquatissime ancora in uso. silone, 5-113: tre vecchie donne

vol. I Pag.529 - Da ANTITRINITARI a ANTOCARI (1 risultato)

e tra'medicamenti antivenerei propongono l'uso dello estratto di guaiaco. idem

vol. I Pag.531 - Da ANTRO a ANTROPOMORFO (1 risultato)

astronomo e geologo e antropologo per riscrivere all'uso moderno la formazione della terra.

vol. I Pag.535 - Da APELIOTA a APERTO (2 risultati)

bencivenni [crusca]: metti in uso tutte quelle erbe che sono aperitive

a cui molto oro / diè per tal uso, gli arabi assoldasse. idem,

vol. I Pag.540 - Da APOCIZIO a APOLIDE (1 risultato)

relativi al loro sito, al loro uso o figura, e così dicesi apofisi stiloide

vol. I Pag.543 - Da APOSTEMOSO a APOSTOLO (1 risultato)

si tengano ben a mente per fame poi uso in tempi meno felici, e rivendicare

vol. I Pag.544 - Da APOSTROFARE a APPACIFICARE (1 risultato)

prima vocale;... nell'uso apostrofiamo la prima, dicendo e scrivendo

vol. I Pag.546 - Da APPAIATOIO a APPALTO (2 risultati)

, riguardo ai covoni, han per uso di metter pel ritto tre mannelli sul

frabbaccio. de luca, 1-2-84: l'uso più comune porta di concederle [le

vol. I Pag.548 - Da APPANNATO a APPARATO (1 risultato)

, acciocché l'abbi apparecchiata e in uso. boccaccio, dee., 8-7

vol. I Pag.550 - Da APPARECCHIATA a APPARECCHIO (3 risultati)

procurato e opportunamente disposto per un particolare uso; corredo, attrezzatura; armatura (

una cosa in vista di un determinato uso; apprestamento del materiale che deve servire

, allo scopo di renderli adatti all'uso a cui sono destinati. le operazioni

vol. I Pag.551 - Da APPAREGGIARE a APPARENTE (1 risultato)

che ne indica il parvolte. ticolare uso ((apparecchio acustico, fotografico, orto-

vol. I Pag.553 - Da APPARIGLIARE a APPARIRE (1 risultato)

cardarelli, 6-57: questo treno fantasma, uso ad apparire e sparire sul crepuscolo,

vol. I Pag.554 - Da APPARISCENTE a APPARTAMENTO (1 risultato)

. = lat. apparere (nell'uso più tardo anche apparescère) *

vol. I Pag.555 - Da APPARTARE a APPARTENENZA (2 risultati)

non si apparta in qualche modo dall'uso volgare. pascoli, i-787: sentì

. ant. luogo distinto (destinato a uso particolare). vasari, i-670

vol. I Pag.556 - Da APPARTENERE a APPASSIONATAMENTE (1 risultato)

; concernere, riferirsi (anche nell'uso impers.). -anche con la

vol. I Pag.558 - Da APPATRINO a APPELLATIVO (3 risultati)

dare il nome, nominare (d'uso letterario). -al passivo e intr

... è certamente il dizionario dell'uso francese. leopardi, iii-42: quando

chiamare; reclamare'. è voce d'uso antiquato e letterario, che si mantiene

vol. I Pag.559 - Da APPELLATO a APPENA (2 risultati)

agg. denominato, chiamato (d'uso letterario). giamboni, 4-10

. xii), che ha influito nell'uso italiano, specie nel significato militare.

vol. I Pag.561 - Da APPENDICECTOMIA a APPESANTIRE (1 risultato)

fanno apperpetuare questa fama, natura e uso. = comp. di perpetuare

vol. I Pag.562 - Da APPESANTITO a APPETIRE (1 risultato)

, 2204: fra appestato e impestato l'uso comune dei toscani pone questa differenza,

vol. I Pag.564 - Da APPETITO a APPIACEVOLIRE (2 risultati)

sm. porzione di terreno destinato a uso agricolo (per lo più di forma regolare

, o di cui non si può far uso, se non è divisa in

vol. I Pag.565 - Da APPIACEVOLITO a APPIASTRICCICATO (2 risultati)

, per così dire, appiallate dall'uso. = comp. di piallare

agnesi, 1-2-709: per far uso delle sopraccennate regole di calcolo integrale,

vol. I Pag.566 - Da APPIASTRO a APPICCARE (1 risultato)

cardati, s'erano appiattiti, con l'uso, come foglie di pasta. calvino

vol. I Pag.572 - Da APPIGLIO a APPISOLARE (1 risultato)

(a cui si ricorre per l'uso figurato; cfr. barilli, 3-93:

vol. I Pag.574 - Da APPLICATA a APPLICAZIONE (1 risultato)

fruttuosa al vivere civile, mediante l'uso applicativo dell'arte. = deriv.

vol. I Pag.575 - Da APPO a APPOCO APPOCO (1 risultato)

di questi principi altampliazione ed al buon uso della lingua non è opera d'un

vol. I Pag.576 - Da APPODERAMENTO a APPOGGIARE (1 risultato)

v.]: appodiatore: voce dell'uso. colui a cui è dovuto e

vol. I Pag.578 - Da APPOIARE a APPORRE (2 risultati)

, con pagargli il giusto prezzo dell'uso, o dell'appoggio. baldinucci, n

, e possono servir di lume nell'uso de'vocaboli. giordani, ii-119: volendo

vol. I Pag.581 - Da APPOSTAMENTO a APPOZZARE (1 risultato)

, 424: tende principalmente a escludere -l'uso della mitologia -l'imitazione servile dei classici

vol. I Pag.583 - Da APPRENDEVOLE a APPRENSIONE (5 risultati)

un posto con provvisione, è di uso comune in toscana, e sta bene

registrato dalla nuova crusca sull'autorità dell'uso toscano. dizionario militare [. 1847

. non bello. sta entrando nell'uso in luogo dell'ancor peggiore * ap-

apprensione face talento, e talento fa uso, e uso lungo natura. dante,

, e talento fa uso, e uso lungo natura. dante, conv.,

vol. I Pag.587 - Da APPRESTATO a APPREZZAZIONE (1 risultato)

le apprestasse una zuppa rustica, all'uso del paese. panzini, iii-203:

vol. I Pag.590 - Da APPROPRIABILE a APPROSSIMAMENTO (4 risultati)

due mani, colle quali s'appropria l'uso delle cose esteriori. tommaseo, 1-465

sua natura è juris divini, all'uso proprio e perpetuo. boccardo, i-170:

commette colui, il quale rivolge in uso proprio e con danno del proprietario o possessore

l'appropriazione indebita..., l'uso di que'mezzi procacciati; lo spendere

vol. I Pag.592 - Da APPROVATIVO a APPRUAMENTO (1 risultato)

si è creduto da quelle di dover far uso de'mercati per l'approwisionamento sicuro delle

vol. I Pag.593 - Da APPRUARE a APPUNTARE (2 risultati)

irragionevole è il passaggio della parola nell'uso moderno da un significato generico a un

noi affatto inutile, sebbene scorso nell'uso. dizionario militare [1847],

vol. I Pag.597 - Da APRILINO a APRIRE (2 risultati)

dalla considerazione dei fatti (e ha uso avverb., ma anche qualificativo, e

desunte cioè dall'esperienza. — nell'uso comune (con senso sfavorevole e restrittivo

vol. I Pag.606 - Da ARABILE a ARAGNO (1 risultato)

-cifre, numeri arabi: quelli in uso attualmente nel nostro sistema di scrittura dei

vol. I Pag.608 - Da ARANCIO a ARARE (1 risultato)

buccia propria, et alcuni fatti a uso di occhi divisi, et alcuni, che

vol. I Pag.612 - Da ARBITRIO a ARBITRO (3 risultati)

che a mio danno per sciocheza lo uso. savonarola, iii-188: il tiranno di

gentiluomo] ora è tanto ammollito da l'uso, che non significa quel medesimo che

come vostra paternità può sapere, l'uso è quasi arbitro del parlare. galileo

vol. I Pag.618 - Da ARCARE a ARCHEGETE (1 risultato)

mieter più modi: altri hanno in uso, / come i nostri toscan, dentata

vol. I Pag.619 - Da ARCHEGGIAMENTO a ARCHETTO (1 risultato)

figurati, edifici o oggetti d'uso civile. lanzi, 3-5:

vol. I Pag.622 - Da ARCHITETTATO a ARCHITETTORE (1 risultato)

2-5-348: architettonica disciplina, secondo l'uso d'aristotile e d'altri, s'intenderebbe

vol. I Pag.624 - Da ARCHITTERIGIO a ARCI (2 risultati)

. majfei, 4-95: immemorabil fu l'uso e i piccoli ornati concordemente seguivano

parigi]. (da noi questo è uso arciantico). accrescere a compiere

vol. I Pag.627 - Da ARCIFANFANO a ARCIONE (1 risultato)

: tra cavalli arcieri alcun pedone / uso a pugnar tra'ca- valier framette.

vol. I Pag.628 - Da ARCIONE a ARCIVESCOVO (1 risultato)

: di vescovato e vescovado, nell'uso comune, il primo denota più propriamente

vol. I Pag.632 - Da ARCOBALESTRO a ARCTOPITECI (1 risultato)

fuso, / corre dietro al novell'uso, / e stuzzicando va ognidì 'l vespaio

vol. I Pag.634 - Da ARDENTEMENTE a ARDERE (1 risultato)

., 9-6: se si spesseggerà l'uso del correre, diventerà il cavallo agevolmente

vol. I Pag.637 - Da ARDISIA a ARDITO (2 risultati)

l'ardire, di proporre premurosamente l'uso dell'acqua del tettuccio. -in

vita; / sì che per l'uso la feminea mente / sovra la sua natura

vol. I Pag.639 - Da ARDUAMENTE a AREA (1 risultato)

— area pubblica: destinata a uso pubblico (via, piazza, giardini

vol. I Pag.640 - Da AREALE a ARENARE (1 risultato)

chiamò anticamente l'anfiteatro per l'uso di spargervi di sabbia il suolo, affinché

vol. I Pag.643 - Da ARGENTALE a ARGENTINO (2 risultati)

rivestire di argento, inargentare (con uso figur. e letter.).

arnesi di chiesa, e altre cose di uso domestico o personale. di giacomo,

vol. I Pag.645 - Da ARGENTONE a ARGILLACEO (2 risultati)

, fece tosto tór via dal campo ogni uso di vasi simili. garzoni, 1-485

(vasellame, posaterie, utensili d'uso domestico). ojetti, 1-777-la

vol. I Pag.648 - Da ARGOMENTATIVO a ARGOMENTO (1 risultato)

, i-746: egli si era per lungo uso impadronito dell'arte del suo signore,

vol. I Pag.660 - Da ARISTOTELICO a ARLECCHINO (1 risultato)

: nome, oggi non più in uso, con cui si indicò la statistica nella

vol. I Pag.661 - Da ARLIQUIA a ARMA (2 risultati)

. salvini, 39-iv-245: donde l'uso delle bombarde, e d'ogni altra arme

, i-660: la scoperta e l'uso delle armi da fuoco... ha

vol. I Pag.664 - Da ARMA a ARMAMENTARIO (2 risultati)

nave da guerra (fregata) in uso nelle indie occidentali spagnole (durante il

diversi, mercanzie). -armano nell'uso antico indica la libreria, l'insieme

vol. I Pag.667 - Da ARMATOLI a ARMATURA (1 risultato)

andavano in questo luogo a nuoto a uso di pesci certi animali quasi come cavallette,

vol. I Pag.669 - Da ARMEGGIO a ARMENTO (2 risultati)

provincia, e soli ritornano secondo l'uso antico che appresero guidati daltarmentario, e

lustri, che si movano con tardità a uso di pecore bianche nelli armenti. poliziano

vol. I Pag.676 - Da AROMATISMO a ARPEGGIO (1 risultato)

sf. stor. arma antica, in uso soprattutto presso i popoli orientali, simile

vol. I Pag.677 - Da ARPEGGIO a ARRA (3 risultati)

agraria francese di superficie, tuttora in uso nei paesi germanici. = fr

è una specie di chiodo uncinato per uso di reggere l'imposte delle porte e finestre

avere nelle due estremità due punte rivoltate a uso di arpioncini. = forse

vol. I Pag.681 - Da ARRANDELLATAMENTE a ARRECARE (1 risultato)

razzo; il n. 3 è d'uso romanesco. arrecante (part. pres

vol. I Pag.682 - Da ARRECATO a ARREMBARE (1 risultato)

nepoti ridussero la torre a più modesto uso. -figur. andare, buttarsi

vol. I Pag.688 - Da ARRICCIATO a ARRICCIOLATO (1 risultato)

da le stremità de'quali era peli a uso de le gatte, e denti gialli

vol. I Pag.690 - Da ARRINGO a ARRISO (2 risultati)

che orazio, come meno arrischiante all'uso de'latini, fece sobriamente e di radis

, 3023: arrisicato è dell'uso, e vale il contrario di spericolato;

vol. I Pag.695 - Da ARROLARE a ARROSSARE (1 risultato)

arrolando, contra la legge e l'uso, ogni mendico e schiavo che gli venisse

vol. I Pag.696 - Da ARROSSATO a ARROSTARE (1 risultato)

azzurro, con chiome intonse, arrossate coll'uso d'un'ac- qua di calce.

vol. I Pag.700 - Da ARROVENTATO a ARRUBINATO (2 risultati)

corpo non tanto arroventato quanto bisogna all'uso da farsene, non lo dirò arroventilo

corpo non tanto arroventato quanto bisogna all'uso da farsene, non lo dirò arroventilo

vol. I Pag.705 - Da ARTAGOTICAMENTE a ARTE (3 risultati)

: se tu mi parti l'arte dall'uso, più utile è l'uso sanz'

dall'uso, più utile è l'uso sanz'arte, che arte sanza uso.

l'uso sanz'arte, che arte sanza uso. dante, conv., i-xn-4

vol. I Pag.707 - Da ARTE a ARTE (2 risultati)

, dei minerali e delle rocce di uso industriale e commerciale. -arte nautica:

manuale per la fabbricazione di oggetti di uso pratico. machiavelli, 763: li

vol. I Pag.708 - Da ARTEFARE a ARTEFICE (4 risultati)

terreno. -oggetti d'arte: di uso comune, ma lavorati artisticamente (da

... sono però necessarie all'uso medico dell'acque termali. alfieri,

l'arti grande perfezione viene per l'uso?... l'uso è solo

per l'uso?... l'uso è solo quello che fa buono l'

vol. I Pag.710 - Da ARTERIOSCLEROSI a ARTICOLATO (2 risultati)

non è forse schietta, né di buon uso antico; ma tuttavia è dell'uso

uso antico; ma tuttavia è dell'uso moderno, né può condannarsi. bontempelli

vol. I Pag.711 - Da ARTICOLATO a ARTICOLO (3 risultati)

. o. rucellai, 2-172: l'uso della paletta è per dar vigore alle

: poche articolazioni di voce bastavano all'uso ed alla memoria. viani, 19-365:

e però da'nostri fu messo in uso l'articolo, come prima era stato messo

vol. I Pag.712 - Da ARTIERE a ARTIFICIALE (1 risultato)

di quei gallicismi che sono sanciti dall'uso: tuttavia evitati in decorosa prosa. baldini

vol. I Pag.713 - Da ARTIFICIALITÀ a ARTIFICIO (1 risultato)

[artifizio, artefìcio), sm. uso dell'arte per ottenere un determinato scopo

vol. I Pag.714 - Da ARTIFICIOSAMENTE a ARTIGIANATO (1 risultato)

artifiziosi sinonimi del « non lo so » uso sinceramente da socrate. giusti, i-157

vol. I Pag.715 - Da ARTIGIANELLI a ARTIGLIERIA (1 risultato)

prendere con artiglio; non è dell'uso comune, ma nel proprio, almeno,

vol. I Pag.716 - Da ARTIGLIO a ARTO (1 risultato)

3. corpo militare particolarmente addestrato all'uso e al funzionamento delle bocche da fuoco:

vol. I Pag.720 - Da ASCENDENTE a ASCENDERE (1 risultato)

, per gli savi astrolaghi dell'uso. fu preso l'ascendente, che

vol. I Pag.723 - Da ASCIALE a ASCIUGAMANO (1 risultato)

, ar sura (d'uso raro, e, oggi, un po'

vol. I Pag.724 - Da ASCIUGAMENTO a ASCIUTTO (2 risultati)

lino, spugna, ecc., di uso personale o domestico.

asciugatrice, sf. tecn. macchina di uso indu striale e domestico,

vol. I Pag.725 - Da ASCIUTTO a ASCIUTTO (1 risultato)

scioperate, / che non mai messe in uso al secol nostro, / han per

vol. I Pag.726 - Da ASCIUTTORE a ASCOLTARE (1 risultato)

denti della radula quando cadono consumati dall'uso. = voce dotta, lat

vol. I Pag.729 - Da ASCRIVIBILE a ASFISSIANTE (4 risultati)

. ascribère (con i diversi sensi dell'uso moderno): composto di scribere '

medesimo tempo, a esiziale inesperienza nell'uso dei propri intestini. ascrizióne,

; 'putrefattivo '), di uso intemaz. (cfr. ingl. aseptic

(o 'palpito '); di uso intemaz. (cfr. ingl.

vol. I Pag.731 - Da ASIMA a ASINITÀ (2 risultati)

l'ignoranza. redi, 16-ix-166: l'uso del latte asinino, che per quaranta

porre sotto l'altrui savia considerazione l'uso del latte asinino. casti, 8-109:

vol. I Pag.735 - Da ASOLO a ASPERGILLO (1 risultato)

asperare con parole villane uno che non ad uso di vera virtù, ma a gloria

vol. I Pag.736 - Da ASPERGILLOSI a ASPETTANZA (1 risultato)

. milit. ant. pugnale (in uso nel secolo xvi) costituito da una

vol. I Pag.742 - Da ASPREZZA a ASPRO (1 risultato)

riposarsi, fiorio perché era giovane e non uso d'al- cuna asprezza, e ascalione

vol. I Pag.751 - Da ASSE a ASSECCARE (1 risultato)

(monetaria e di peso) in uso presso i romani. b.

vol. I Pag.753 - Da ASSEDUTO a ASSEGNARE (1 risultato)

ant. somma di denaro destinata a un uso determinato. b. segni,

vol. I Pag.754 - Da ASSEGNATAMENTE a ASSEGNATO (2 risultati)

: e mi parve fuori d'ogni uso che un accattone assegnasse la somma dell'elemosina

assegnata qualche cosa (una proprietà, un uso, un affitto, un diritto,

vol. I Pag.755 - Da ASSEGNATO a ASSEMBLEA (1 risultato)

); delegazione di pagamento, in uso specie nei rapporti bancari. -attribuzione

vol. I Pag.767 - Da ASSIDRIRE a ASSIEPATO (1 risultato)

vanitosa illusione d'intrudere per forza nell'uso dei popoli quelle stranezze e leziosità che

vol. I Pag.769 - Da ASSIOLOGIA a ASSISO (1 risultato)

: 'assemblea giudicante '); l'uso moderno deriv. dal fr. assises (

vol. I Pag.772 - Da ASSOCIABILE a ASSOCIAZIONISMO (1 risultato)

di un defunto, ma è uso errato: rettamente * convenire, approvare,

vol. I Pag.774 - Da ASSOLCATORE a ASSOLUTO (3 risultati)

cui molto oro / dié per tal uso, gli arabi assoldasse. giulio dati,

non deve ricevere la legge assolutamente dall'uso volgare del popolo. l'uso deve

dall'uso volgare del popolo. l'uso deve dominar nella lingua parlata, non nella

vol. I Pag.778 - Da ASSONNIMENTO a ASSORBIRE (1 risultato)

utilissima cosa è, anzi necessaria nell'uso delle naturali esperienze, l'aver esatta

vol. I Pag.781 - Da ASSOTTIGLIANTE a ASSOTTIGLIATO (1 risultato)

allungare. redi, 16-vi-178: l'uso dell'acqua calda ne i tempi passati

vol. I Pag.788 - Da ASTIGMATICO a ASTO (1 risultato)

la penitenza e la privazione anche con l'uso necessario degli alimenti. =

vol. I Pag.789 - Da ASTOMA a ASTRARRE (1 risultato)

ricavata dalle specie orientali [dragante nell'uso toscano), la specie astragalus cicer (

vol. I Pag.791 - Da ASTRAZIONE a ASTRILDE (1 risultato)

artifiziosi sinonimi del « non lo so » uso sinceramente da socrate. leopardi, i-910

vol. I Pag.793 - Da ASTRO a ASTROLOGICO (1 risultato)

astrofotòmetro, sm. fotometro di uso astronomico. = voce scient

vol. I Pag.794 - Da ASTROLOGO a ASTRUSAMENTE (1 risultato)

astrospettroscòpio, sm. spettroscopio di uso astronomico. = voce scient

vol. I Pag.795 - Da ASTRUSERIA a ASTUZIA (1 risultato)

essi, perché applicati a nozioni ignote all'uso ed all'esperienza. manzoni, 895

vol. I Pag.798 - Da ATIPIA a ATMOSFERA (1 risultato)

dà la denominazione di atlante. l'uso moderno estende la denominazione di atlante a

vol. I Pag.799 - Da ATMOSFERICO a ATOMO (1 risultato)

. al n. 3 è derivato dall'uso francese. la forma toscana ammosfèra,

vol. I Pag.801 - Da ATREPSIA a ATROCEMENTE (1 risultato)

formazione analoga a feróx -ócis): di uso piuttosto letterario. cfr. festo,

vol. I Pag.802 - Da ATROCIA a ATTACCAMENTO (1 risultato)

atrofizzato, è stato fatto torpido dall'uso continuo e dall'abitudine. palaz

vol. I Pag.803 - Da ATTACCANTE a ATTACCARE (1 risultato)

arnese or mobile, or fisso, a uso di appendervi vestiti, cappelli, e

vol. I Pag.814 - Da ATTENTO a ATTENZIONE (2 risultati)

del papa, 1-2-31: si ponessero in uso solamente i rimedi risolventi e gli attenuanti

. cocchi, 8-103: dovrà l'uso interno delle nostre acque reputarsi rimedio attenuante

vol. I Pag.817 - Da ATTESOCHÉ a ATTESTAZIONE (2 risultati)

si cura che gli esempi attestino l'uso della voce o del traslato o della frase

data a favore di una persona, per uso pubblico e privato); documento.

vol. I Pag.818 - Da ATTEZZA a ATTIGUO (1 risultato)

attezza degli organi. attezza non è d'uso comune; ma serve a più propriamente

vol. I Pag.819 - Da ATTILA a ATTINENTE (1 risultato)

difficoltà ad intenderli, di quanto poco uso ad averli intesi. gioberti, iii-70

vol. I Pag.822 - Da ATTIVAMENTE a ATTIVO (1 risultato)

esempi [del dizionario] attestino l'uso della voce o del traslato o della

vol. I Pag.825 - Da ATTO a ATTO (2 risultati)

, di proibire in quei circondari l'uso del francese come lingua degli atti pubblici

: alcuni o per natura o per uso sono più atti al parto dell'animo

vol. I Pag.826 - Da ATTOCCAMENTO a ATTORCERE (2 risultati)

, mi ordinava [il medico] l'uso di decozioni di china e di altri

5-8: somiglia adone attonito villano / uso in selvaggio e poverel ricetto, /

vol. I Pag.828 - Da ATTORNIARE a ATTORTIGLIARE (1 risultato)

nei o dai luoghi circonvicini. l'uso moderno di scrivere d'attorno anche per i

vol. I Pag.829 - Da ATTORTIGLIATA a ATTRABACCATO (1 risultato)

ornate di colonne sottili e attorte a uso di vite. tasso, 4-4: stampano

vol. I Pag.830 - Da ATTRACCAGGIO a ATTRASSARE (2 risultati)

sm. medie. ant. medicamento di uso esterno che attira il sangue nel punto

l'avanzamento '. = voce d'uso merid., dallo spagn. alrasar *

vol. I Pag.831 - Da ATTRASSO a ATTRAVERSARE (1 risultato)

: una catena, la quale secondo l'uso delle città faziose attraversava la strada.

vol. I Pag.833 - Da ATTRAZIONE a ATTREZZISTA (1 risultato)

attrazzi... è specialmente in uso sull'oceano; nel mediterraneo si chiamano sartie

vol. I Pag.835 - Da ATTRIBUTO a ATTRITAMENTO (1 risultato)

crusca lo ha ammesso sull'autorità dell'uso, sebbene ci sia venuto con le leggi

vol. I Pag.836 - Da ATTRITARE a ATTUALE (2 risultati)

s'attrita il ferro, e per uso s'assottiglian le pietre. =

e letter. logoro, consunto dall'uso; stritolato, ridotto in pezzi, sminuzzato

vol. I Pag.839 - Da ATTUTIMENTO a AUDACEMENTE (1 risultato)

: rispondete loro audacemente quello che io uso di dire tutto il dì. tasso,

vol. I Pag.840 - Da AUDACIA a AUDITORE (1 risultato)

giusti, il-n: anco qua corre quell'uso pessimo di chiamare paura la prudenza e

vol. I Pag.841 - Da AUDITORIO a AUGNATO (1 risultato)

sorta d'auditorio all'aperto, per uso di concerti e commemorazioni. comisso, 12-215

vol. I Pag.844 - Da AULEDO a AUMENTARE (1 risultato)

di fori per gli occhi, in uso nell'antica grecia. d'annunzio

vol. I Pag.846 - Da AURA a AUREO (1 risultato)

strale, onde morte piacque oltra nostro uso. boccaccio, i-21: né a te

vol. I Pag.847 - Da AUREO a AURICOLARE (1 risultato)

paradiso. lanzi, 2-2-57: si fa uso dell'oro nell'aureole dei santi e

vol. I Pag.850 - Da AUSILIATORE a AUSTERO (1 risultato)

rigida economia nelle spese statali e nell'uso, da parte dei cittadini, dei beni

vol. I Pag.851 - Da AUSTORIO a AUSTRO (2 risultati)

: per bevanda poi 10 loderei l'uso moderato d'un vino rosso nostrale di ottima

l'aspersorio: e quell'altro, a uso di scomberello, è l'austorio.

vol. I Pag.853 - Da AUTIERE a AUTOBLINDATA (3 risultati)

= abbreviazione di automobile, secondo l'uso francese. cfr. rigutini-cappuccini, 175

di sé. non comune, ma dell'uso letterario, introdotto da tal genere di

autoblindata, sf. autoveicolo corazzato per uso bellico.

vol. I Pag.854 - Da AUTOBLINDATO a AUTOCORRIERA (1 risultato)

ott. effetto che si ottiene facendo uso di un dispositivo che riunisce, con

vol. I Pag.855 - Da AUTOCOSCIENTE a AUTOFAGIA (1 risultato)

: « autodecisione, vocabolo venuto in uso [1918] con i famosi 14 punti

vol. I Pag.856 - Da AUTOFECONDAZIONE a AUTOLISI (1 risultato)

di carattere grosso grande e unciale, a uso fattoressa o serva, di eleonora d'

vol. I Pag.857 - Da AUTOLIVELLATORE a AUTOMISMO (1 risultato)

(e sostituisce i cerini, di uso più lento e complicato). -

vol. I Pag.860 - Da AUTOREATTORE a AUTORITÀ (2 risultati)

uno verbo molto lasciato da l'uso in gramatica, che significa tanto quanto

padre. cesarotti, i-19: l'uso del maggior numero sarà sempre più autorevole

vol. I Pag.861 - Da AUTORITARIO a AUTORIZZARE (3 risultati)

autorevole. -anche: normatività derivante da uso antico e celebrato (soprattutto in campo

, e ai capricci della moda e dell'uso, per metterla sotto il governo legittimo

. cesarotti, i-17: se l'uso dovesse prendersi per norma verrebbero ad autorizzarsi

vol. I Pag.873 - Da AVELTO a AVENTE (1 risultato)

lolii avenarumque suscipias »). l'uso del n. 2 è classico;

vol. I Pag.875 - Da AVERE a AVERE (2 risultati)

. esserci (per lo più nell'uso impersonale). malispini, 1-96:

il quale dagli oltramontani non era in uso, né conosciuto per bere, perocché

vol. I Pag.876 - Da AVERE a AVERE (4 risultati)

pochi detti di sapienza in pronto e in uso, che non fa se tu hai

-avere in o per costume, uso, usanza: esser solito.

la sua città, e avea in uso, che le cose facea in segreto,

goffredo a dio, com'egli avea per uso. -avere in cura, in

vol. I Pag.877 - Da AVERE a AVERLA (3 risultati)

, in punto: tener pronto all'uso. bartolomeo da s. c.

pochi detti di sapienza in pronto e in uso, che non fa se tu hai

: esservi occupato; averla pronta all'uso. boccaccio, dee., 2-2

vol. I Pag.879 - Da AVIERE a AVOGADORE (1 risultato)

l'ispettore di traffico aereo può concedere l'uso di aviorimesse o di altri edifici per

vol. I Pag.880 - Da AVOGADRO a AVORIO (2 risultati)

alle nostre avole i pennuti turbanti all'uso di persia. = voce dotta

c. dati, 170: messe in uso [tesiloco] il nero d'avorio

vol. I Pag.882 - Da AVVALLATURA a AVVAMPARE (2 risultati)

vi ha una parte che il commune uso d'italia ripudia fermamente e che nessuna

antichi scrittori, ed oggi avvalorata dal comune uso, si può misericordiosamente concedere per

vol. I Pag.888 - Da AVVENIRE a AVVENIRE (1 risultato)

dite pure ch'io ho voltata casacca all'uso piemontese e che ho cangiata natura con

vol. I Pag.896 - Da AVVERSO a AVVERTIRE (1 risultato)

una norma, un'istruzione per l'uso di una merce. -in particolare:

vol. I Pag.897 - Da AVVERTITAMENTE a AVVEZZO (2 risultati)

dizionari, o perché nella frequenza dell'uso meno avvertiti, o perché in minor pregio

avvetrare e avvetrarsi, che non è d'uso; ma intenderebbesi. terreno leggermente preso

vol. I Pag.898 - Da AVVEZZO a AVVIARE (1 risultato)

. da avvezzare (e si veda l'uso antico di avvezzo per avvezzato).

vol. I Pag.900 - Da AVVICINATO a AVVILITIVO (3 risultati)

. beccaria, i-445: l'uso degli olandesi d'abbruciare una gran parte degli

assiduità ci sono avviliti e venuti in uso. caro, 2-3-364: i vostri

più avvilitiva dell'animo e sospensiva dell'uso della ragione. de roberto, vii-801:

vol. I Pag.902 - Da AVVILUPPATORE a AVVINCERE (2 risultati)

vogliono essere ordinate secondo che richiede l'uso del favellare comune, e non avviluppate

schiuma più sot tile a uso di spessa e avviluppata nebbia.

vol. I Pag.907 - Da AVVITICCHIATO a AVVIZIARE (1 risultato)

costumi,... se non dall'uso, novamente avvivatosi, di un tal

vol. I Pag.908 - Da AVVIZZARE a AVVOCATO (2 risultati)

mal senso: ma è raro nell'uso. = comp. di avvocatesco

l'origine della voce e secondo l'uso, chiamarsi avvocato. dicesi anco de'

vol. I Pag.913 - Da AZIONISTA a AZOCLORAMINA (2 risultati)

avrebbe sopra di te. -nell'uso comune, il mezzo al quale si ricorre

impresa, ha tal consacrazione dall'uso, che sarebbe sciocchezza biasimarlo.

vol. I Pag.919 - Da BABBALÀ a BABBUASSO (1 risultato)

voce familiare e affettiva, che dall'uso toscano è penetrata, non senza forte

vol. I Pag.921 - Da BABESIA a BACAROZZO (1 risultato)

gargiolli [accademia]: ne fanno uso frequente anche le nostre bacaie.

vol. I Pag.925 - Da BACCARE a BACCELLONE (2 risultati)

o al primo grado universitario: in uso anche in italia durante il medioevo e

della grossezza d'un braccio umano curvo a uso di sciabola, il quale chiamano poyo

vol. I Pag.927 - Da BACCHETTARE a BACCHIARE (1 risultato)

è abituato a comandare, fa cattivo uso dell'autorità. g. c.

vol. I Pag.928 - Da BACCHIATA a BACHECA (1 risultato)

a bacca diminutive »). nell'uso dialettale toscano si preferisce la forma scempia

vol. I Pag.929 - Da BACHECO a BACIARE (1 risultato)

di complimento e di saluto ossequioso nell'uso epistolare. sarpi, i-2-7: prego

vol. I Pag.930 - Da BACIARE a BACIARE (2 risultati)

dell'attrezzatura navale, accostate mediante l'uso di funi. 6. locuz.

voce introdotta da catullo e accolta dall'uso volgare e romanzo in sostituzione del class.

vol. I Pag.931 - Da BACIARE a BACINELLA (1 risultato)

agrari { bacillus bulgarus) -, nell'uso comune la denominazione di bacillo si dà

vol. I Pag.933 - Da BACINO a BACIOZZO (1 risultato)

suo fondo celtico), che nell'uso volgare (e poi in tutte le

vol. I Pag.936 - Da BADA a BADARE (2 risultati)

): le forme popolari si alternano nell'uso antico con la voce classica, e

di un rumoroso bisbiglio. è d'uso piuttosto dialettale: lucch. batanai, batanio

vol. I Pag.938 - Da BADARELLA a BADIA (2 risultati)

gli alberi (nelle parti più esposte all'uso o al contatto).

più dimessa e familiare, confortata dall'uso dialettale). novellino, 59

vol. I Pag.939 - Da BADIALE a BAFFO (1 risultato)

senza impugnatura, che potrebbe ostacolarne l'uso; ma ricurvo per consentire di maneggiarlo

vol. I Pag.940 - Da BAFFOSO a BAGAGLIO (1 risultato)

terra; e queste baghe, legate a uso di pater nostri, s'avoglino altrui

vol. I Pag.941 - Da BAGAGLIONE a BAGATTELLA (5 risultati)

romani devono la costanza della fortuna loro all'uso di chiudersi ogni notte in un campo

pesci, specie il tonno (in uso come concime, contenente azoto).

alla cattedrale. = voce dell'uso romanesco: forse dallo spagn. bagarino

... disse: « tu se'uso con bagasce ». / quella fanciulla

bazzecola, quisquilia, inezia. -nell'uso antico: oggetto di poco prezzo,

vol. I Pag.942 - Da BAGATTELLA a BAGGIOLO (2 risultati)

. 6. superi, (uso particolare, in senso scherz.).

soldo (il denaro): moneta in uso nei secoli xiii, xiv, xv

vol. I Pag.943 - Da BAGHERINO a BAGNANTE (1 risultato)

recchio (a ruote con tramoggia) in uso nei mulini per inumidire il cereale e

vol. I Pag.947 - Da BAI a BAIANTE (2 risultati)

che dichiarò * destinato il castello a uso civile '. ma furono baie;

di scandaglio. = voce d'uso a genova, livorno, venezia; fr

vol. I Pag.950 - Da BAL a BALAUSTIO (1 risultato)

, in origine due), d'uso tradizionale in russia: a cassa triangolare,

vol. I Pag.952 - Da BALBETTATO a BALBUZZIRE (1 risultato)

715: balbuzie non è voce d'uso, ma forse necessaria per denotare l'abituale

vol. II Pag.8 - Da BALESTRA a BALESTRARE (1 risultato)

al centro da una staffa: in uso per le sospensioni elastiche dei veicoli e

vol. II Pag.9 - Da BALESTRATA a BALESTRONE (4 risultati)

carmagnola mise per la prima volta in uso un suo ritrovato di fortificare il campo

la posizione degli astri (in uso nei secoli xiv-xviii): for

dico che non è più difficile che l'uso della carta e del pigliar la

vedetta / stanno continue guardie a l'uso antico / con archi e balestroni a

vol. II Pag.12 - Da BALILLA a BALISTICO (2 risultati)

arme o per esercizio, si fa uso di fucili e cannoni '. non è

, i-97: s'io per esempio facessi uso d'alcuna delle seguenti locuzioni:.

vol. II Pag.17 - Da BALLISMO a BALLO (1 risultato)

come freme un feroce cavallo / all'uso de la guerra esperto e buono, /

vol. II Pag.20 - Da BALOCCATORE a BALORDAGGINE (1 risultato)

fabbricate nella debita proporzione, servono per uso degli uomini, imitate e rifatte in piccolo

vol. II Pag.22 - Da BALORDONE a BALSAMO (2 risultati)

dial. imbarcazione a remi, in uso nella laguna veneta durante il sec.

o acidi aromatici) si preparano per uso medico. latini, i-996:

vol. II Pag.27 - Da BALZO a BAMBAGIA (1 risultato)

l'etimo di balteo). l'uso indicato al n. 2 discende da una

vol. II Pag.28 - Da BAMBAGIA SELVATICA a BAMBINATA (1 risultato)

mandorli per vendere, non per suo uso, perché usciti di tanta bambagia non

vol. II Pag.29 - Da BAMBINEGGIARE a BAMBINO (1 risultato)

non sarebbe a le nutrici interdetto l'uso soverchio del vino. idem, 4-52:

vol. II Pag.30 - Da BAMBO a BAMBOLA (2 risultati)

fabbricate nella debita proporzione, servono per uso degli uomini, imitate e rifatte in

. gioverebbe serbare questa voce al detto uso, riservando bambolina a creaturina vivente,

vol. II Pag.32 - Da BAMBUSA a BANCA (1 risultato)

un villaggio, che è concesso all'uso di tutta la comunità. bocchelli,

vol. II Pag.33 - Da BANCA a BANCATA (2 risultati)

agli ambienti e a molti oggetti di uso comune un prestigio e una solennità tale

bancàccio, sm. pila di mattoni in uso nelle fornaci per la cottura dei

vol. II Pag.35 - Da BANCHIERE a BANCO (2 risultati)

sostantivo, con senso burlesco. l'uso e l'abuso dei grandi banchetti politici

dire banchista; ma è meglio seguire l'uso comune che, personificandolo, chiama banco

vol. II Pag.37 - Da BANCO a BANDA (1 risultato)

a terra dal lato del pubblico (in uso negli uffici o esercizi pubblici:

vol. II Pag.95 - Da BASTAGIO a BASTARDELLA (2 risultati)

e barda ture, a uso del someggiare. bastalèna, nella

2. a bastanza: abbastanza, d'uso ant. e poi letter. rispetto

vol. II Pag.96 - Da BASTARDELLO a BASTARDUME (1 risultato)

vela grande latina delle galee (in uso, una volta, per regolare il

vol. II Pag.97 - Da BASTARE a BASTARE (1 risultato)

e poche articolazioni di voce bastavano all'uso ed alla memoria. manzoni, pr.

vol. II Pag.98 - Da BASTASO a BASTEVOLE (2 risultati)

bastar vanimo, il cuore (specie nell'uso negativo): avere ardire, capacità

durante il basso impero; poi in uso presso i merovingi). fanzini,

vol. II Pag.99 - Da BASTEVOLEZZA a BASTIONATO (3 risultati)

di poesie, e bastevolmente colto nell'uso della lingua. foscolo, v-7: ma

presa della bastiglia: espressione passata nell'uso a indicare ogni grande vittoria di un'

un bastimento: a indicare (nell'uso familiare) una grande quantità.

vol. II Pag.103 - Da BASTONIERE a BATACCHIO (1 risultato)

col taglio a mezzo cerchio, per uso di fare scorniciamenti tondi; detta così,

vol. II Pag.105 - Da BATOSTARE a BATTAGLIA (1 risultato)

ammaestrata, quanto l'arte e l'uso di far battaglie. novellino, 21 (

vol. II Pag.107 - Da BATTAGLIANTE a BATTAGLIO (1 risultato)

non tanto di popolo, quanto d'uomo uso e inclinato a battaglia. carducci,

vol. II Pag.108 - Da BATTAGLIOLA a BATTELLO (1 risultato)

= deriv. da battello-, è d'uso nelle lagune di venezia e di comacchio

vol. II Pag.109 - Da BATTENTATURA a BATTERE (1 risultato)

a una compagnia di disciplinati (più dell'uso: battuto).

vol. II Pag.115 - Da BATTERE a BATTERIA (1 risultato)

. batt [u] ère (di uso popolare, anche se raro nei testi

vol. II Pag.117 - Da BATTEZZAMENTO a BATTEZZARE (1 risultato)

benedizione religiosa (ed è accompagnata dall'uso di rompere una bottiglia di spumante sul

vol. II Pag.121 - Da BATTISARTIE a BATTITO (2 risultati)

carbone o di gesso o altra, a uso di spolverezzare, picchiando leggermente o strofinando

; la forma batista è ormai d'uso letterario. battistèro (ant.

vol. II Pag.122 - Da BATTITOIA a BATTITURA (2 risultati)

.; il n. 4 è d'uso pisano. battitóia, sf. tipogr

al padule come di tanti battitoi, all'uso dei paduli e fossi d'olanda.

vol. II Pag.123 - Da BATTO a BATTUTA (1 risultato)

. ant. imbarcazione a remi (in uso nel sec. xiv).

vol. II Pag.124 - Da BATTUTA a BATTUTO (1 risultato)

cattaneo, ii-1-405: la conservazione e l'uso delle rotaie richiedono a detta dell'autore

vol. II Pag.126 - Da BAULLO a BAVA (1 risultato)

spauracchio. - ma è dell'uso l'escl. bausette! (fingendo di

vol. II Pag.127 - Da BAVAGLIA a BAVARO (1 risultato)

gambe reggi / ligneo torso nodoso, uso al travaglio / di leva?..

vol. II Pag.128 - Da BAVAROLA a BAZAR (3 risultati)

merci varie; grande magazzino. -nell'uso antico: mercato pubblico.

è cattivo. ma ormai quella è nell'uso, e ci può stare nella sua

come ognun sa, araba, che l'uso ha accettato anche in italia. de

vol. II Pag.129 - Da BAZAR a BAZZERANA (1 risultato)

(di pelle) ', che nell'uso volgare assumeva la forma batdna, passato

vol. II Pag.130 - Da BAZZESCO a BDELLATOMIA (3 risultati)

di investigare per ogni luoco ove egli era uso di bazzicare. aretino, 1-97:

, 2963: bazzicare è più nell'uso familiare; frequentare è più nobile: il

queste voci basoffia e basoffione sono in uso appresso alla plebe più bassa, ed

vol. II Pag.131 - Da BDELLEPITECO a BEATIFICANTE (2 risultati)

alfabeto (v. bi): d'uso regionale e antiquato. =

, ecc.), assai frequente nell'uso antico, secondo la tradizione trovatorico-provenzale.

vol. II Pag.134 - Da BEATORE a BECCACCINO (2 risultati)

femminile di beatore (il maschile è d'uso assai raro). beazze,

. baby 'bimbo '(d'uso familiare). bebé2, sm.

vol. II Pag.136 - Da BECCAMORO a BECCARE (2 risultati)

2. per estens. (e nell'uso famil. e scherz.).

6. figur. (nell'uso reciproco). starsi a pizzicare (

vol. II Pag.138 - Da BECCHEGGIARE a BECCHINO (2 risultati)

detto anche serpeggiamento): anche con uso generico. boccardo, i-327:

; mattatoio, macello (specie nell'uso antico). a. pucci

vol. II Pag.140 - Da BECCO a BECCO (1 risultato)

sua combu stione, a uso di far lume. è un cannello per

vol. II Pag.142 - Da BECERUME a BEFANA (1 risultato)

dolci, giocattoli, anche oggetti d'uso personale, lasciati entro le scarpe o

vol. II Pag.143 - Da BEFANATA a BEFFAMENTO (2 risultati)

la strenna. = voce in uso nella toscana. befanésco, agg

e stentata. = voce d'uso in toscana nel secolo scorso. befària

vol. II Pag.145 - Da BEFFEGGIATOLO a BEGONIACEE (3 risultati)

= cfr. bega: è d'uso settentrionale. begétto, sm.

, bacchettone, picchiapetto (d'uso assai più raro rispetto al femm.

(annue e anche perenni) coltivate a uso ornamentale di cui il genere delle

vol. II Pag.146 - Da BEH a BELGICO (1 risultato)

pioggia belava. baldini, 5-198: l'uso del luogo porta che le famiglie,

vol. II Pag.149 - Da BELLEZZA a BELLEZZA (3 risultati)

: con valore di complimento (d'uso popolare e scherzoso), bevendo nel

, indolente. 4. nell'uso vocativo: bellezza, bellezza mia!

per la dignità dell'arte, ma per uso della guerra né in terra né in

vol. II Pag.150 - Da BELLEZZA DI UN GIORNO a BELLICONE (3 risultati)

volta nel 1871, ma entrato nell'uso nel 1915 (in opposizione con pacifisme,

(v. bellicismo), entrato nell'uso dopo il 1915 (in opposizione a

. -chi). ombelico (nell'uso popolare e familiare). bellicone

vol. II Pag.151 - Da BELLICOSAMENTE a BELLO (1 risultato)

prato, ma i più non sono in uso, e perciò non hanno nome

vol. II Pag.152 - Da BELLO a BELLO (2 risultati)

ecc.: ed è qualifica di uso assai lato, che, oltre al

aspetto di antica dignità all'orazione con l'uso d'antichi vocaboli di cui non si

vol. II Pag.155 - Da BELLO a BELLO (1 risultato)

bello con dichiararvi di non volerne far uso, per inveire contro di me.

vol. II Pag.158 - Da BELTRESCA a BEMBESCO (2 risultati)

(m 0, 74) in uso presso gli antichi greci. 2

firenzuola, 729: e'non è uso a patir simili travagli, ben be'.

vol. II Pag.162 - Da BENE a BENE (1 risultato)

25-11: non avendo dalla patria niun uso di ben parlare, dava, per

vol. II Pag.165 - Da BENE a BENE (2 risultati)

questo anno. 11. con uso neutro (con il verbo 'essere '

ecc. (e s'intende che l'uso si estende anche al sing.)

vol. II Pag.166 - Da BENE a BENE (1 risultato)

): tutte le cose suscettibili di uso e capaci di produrre utilità e vantaggio,

vol. II Pag.167 - Da BENEDETTA a BENEDETTO (1 risultato)

un nuovo avvenire. 4. nell'uso familiare: a indicare indulgenza, affettuoso

vol. II Pag.168 - Da BENEDICA a BENEDIZIONE (2 risultati)

. 2. dial. saluto d'uso in sicilia (nel costume paesano e

= lat. benedicère, accolto nell'uso cristiano (sul modello del gr.

vol. II Pag.169 - Da BENEDUCATO a BENEFICATO (2 risultati)

= lat. benedictio -ònis, nell'uso crist. (secondo il gr.

. benefactum (nel senso giurid. in uso nella curia, sec. xiii-xv)

vol. II Pag.170 - Da BENEFICATORE a BENEFICIO (1 risultato)

beneficiario di santa chiesa, ed è uso da'sommi pontefici concedersi in censo a'

vol. II Pag.176 - Da BENINTENZIONATO a BENNATO (2 risultati)

3. agg. (ma meglio l'uso staccato ben inteso). inteso giustamente

fatto a proposito (ed è d'uso più comune il contrario malinteso).

vol. II Pag.177 - Da BENNETTITALI a BENVEDUTO (1 risultato)

i merli non son oggidì più in uso a munir le torri, ma bensì a

vol. II Pag.180 - Da BERCIARE a BERE (1 risultato)

e schiva / vincea madonna, nell'uso trans.). / e 'n contro

vol. II Pag.181 - Da BERE a BERE (1 risultato)

nel tersissimo vino. 3. con uso assol. bere vino o altri alcoolici.

vol. II Pag.184 - Da BERICOCOLAIO a BERLINA (1 risultato)

sterzo e quello posteriore): in uso fino a qualche decennio fa come vettura

vol. II Pag.185 - Da BERLINGA a BERNESCO (1 risultato)

chiusa. 3. vagoncino in uso nelle miniere con la cassa fissa al

vol. II Pag.186 - Da BERNIA a BERRETTA (2 risultati)

. birrus (e byrrus) in uso durante l'impero (secondo le glosse:

quadrata, con tre rialzi (secondo l'uso romano ed europeo) o quattro (

vol. II Pag.187 - Da BERRETTA DA PRETE a BERRETTO (1 risultato)

con o senza tesa, d'uso agevole e comodo. -berretto da notte

vol. II Pag.190 - Da BERSÒ a BERTESCA (2 risultati)

. -trice). chi è uso a burlare, a berteggiare.

[in tommaseo-rigutini 1610]: ormai l'uso di tutta toscana ha accettata la

vol. II Pag.191 - Da BERTESCARE a BERTUCCIA (1 risultato)

munito di castelli assai elevati (in uso nella marina mercantile dei bretoni e degli

vol. II Pag.192 - Da BERTUCCIATA a BESTEMMIA (2 risultati)

/ già non son io, ma l'uso comunale. bracciolini, 1-9-54: ed

offende a dio, / che solo all'uso suo la creò santa. cristo nel

vol. II Pag.193 - Da BESTEMMIABILE a BESTEMMIARE (1 risultato)

di odio, di sacrilegio. -anche nell'uso assol.: dire bestemmie, imprecare

vol. II Pag.196 - Da BESTIACCIA a BESTIALE (1 risultato)

uom bestiale, / che se'tu uso a mangiar crusca e cavolo / co'pazzi

vol. II Pag.198 - Da BESTIANZA a BETONAGGIO (1 risultato)

, sostituite dalla voce moderna betel, in uso nel commercio intemazionale. betelgèuse

vol. II Pag.199 - Da BETONICA a BEVA (2 risultati)

persone dai bastimenti al porto (in uso nelle marine militari del medi- terraneo)

per il trasporto di terriccio (in uso in toscana). = dimin.

vol. II Pag.200 - Da BEVACE a BEVERARE (1 risultato)

/ poi che s'è posto in uso il grano e l'uva. idem,

vol. II Pag.202 - Da BEVUTO a BIACCA (1 risultato)

= deriv. da bevere (nell'uso popol. e tose, anche beòta)

vol. II Pag.205 - Da BIANCHEGGIATO a BIANCHEZZA (3 risultati)

. denominazione generica degli indumenti d'uso personale (camicie, mutande, sottane

. palazzeschi, i-76: aveva adottato l'uso praticissimo di praticare il cambio della personale

animazione. morante, 2-28: l'uso della biancheria sotto i vestiti, ci

vol. II Pag.209 - Da BIANCO a BIANCO (1 risultato)

moneta d'argento o argentata (in uso nei vari stati italiani). - anche

vol. II Pag.212 - Da BIASCICATORE a BIASIMEVOLE (1 risultato)

! è bene che la requiemeterna per uso e consumo sia una biascicatura.

vol. II Pag.215 - Da BIBLIOFAGO a BIBLIOTECA (3 risultati)

consiglio il quale decretasse l'acquisto per uso pubblico di cotesta raccolta, oltre che

e sistematica di libri (sia d'uso pubblico, sia d'uso privato).

(sia d'uso pubblico, sia d'uso privato). giamboni, 4-393

vol. II Pag.216 - Da BIBLIOTECARIO a BICCHIERE (1 risultato)

bicceria e bocceria sono le forme in uso nella marina toscana e pontificia.

vol. II Pag.218 - Da BICCICUCO a BICOCCA (2 risultati)

oggidì per le spezierie sono più in uso quelle bichicche che sono composte di solo zucchero

bicicletta posta su due galleggianti (in uso nelle località balneari). cfr. biciplano

vol. II Pag.219 - Da BICOCCARE a BIDELLO (1 risultato)

fr. bidet 'catinella 'per quest'uso (docum. come mobiletto di legno

vol. II Pag.220 - Da BIDENTALE a BIECO (1 risultato)

(nel 1737), ma già in uso nel sec. xvi. bidétto,

vol. II Pag.221 - Da BIEDONE a BIETOLONE (3 risultati)

semina... di esse si fa uso insieme con le lenti e le fave,

le lenti e le fave, quell'uso stesso che delle lor foglie, e massimamente

. cfr. la forma bieta (d'uso regionale). cfr. leopardi,

vol. II Pag.222 - Da BIETOLOSO a BIFLUENZA (1 risultato)

può vedere il bersaglio, si fa uso di due biffe, per lo più

vol. II Pag.223 - Da BIFOGLIATO a BIFORCUTO (1 risultato)

che la rende elegante e svelta (in uso nell'architettura medievale e quattrocentesca, e

vol. II Pag.224 - Da BIFORME a BIGATTO (2 risultati)

grosse assi legate a capra (a uso di gru in forma elementare impiegata una

25: se invece di bigatto l'uso comune ha filugello o baco da seta

vol. II Pag.225 - Da BIGELLO a BIGIO (1 risultato)

bigio si potevano fare cose di pietra a uso di chiaroscuro perfettamente. tasso, torrismondo

vol. II Pag.226 - Da BIGIO a BIGIÙ (2 risultati)

, 189: vo'veder, se l'uso tiene, / cristianissima parigi, /

sarebbero che gioielliere e gioielleria. ma l'uso ci fa distin zione,

vol. II Pag.227 - Da BIGIUCCIO a BIGLIONE (3 risultati)

bemoud fu il primo a porre in uso, in napoli. 3.

de i re di francia fosse in uso la moneta de'biglioni, cioè fabbricata di

rame; come pure, per estensione d'uso, le monete qualunque corrose.

vol. II Pag.228 - Da BIGNÈ a BIGORDO (2 risultati)

una capacità di circa 50 litri; in uso specialmente durante la vendemmia (per la

(poco più di 150 litri) in uso a venezia fino al 1866.

vol. II Pag.229 - Da BIGOTTA a BILANCIA (1 risultato)

64: bigotteria è voce straniera, di uso comune sì, ma straniera; e

vol. II Pag.232 - Da BILANCIARMI a BILANCIO (1 risultato)

perché solo potrà esercitarle valendosi pienamente dell'uso della parola. manzoni, 103: circostanze

vol. II Pag.233 - Da BILANCIO a BILE (1 risultato)

dalle fecce inutili: e a quest'uso si muova continuamente senza che niuno si

vol. II Pag.234 - Da BILENCO a BILICAZIONE (1 risultato)

con quattro piastre sottili saldate a uso di farfalla, e lo fa girare.

vol. II Pag.235 - Da BILICIANINA a BILIORSA (1 risultato)

sint *. bilinguismo, sm. uso contemporaneo e cor rente di

vol. II Pag.236 - Da BILIOSAMENTE a BIMBO (1 risultato)

; il gallo in genere (nell'uso infantile). al femm. bilia:

vol. II Pag.240 - Da BIOGRAFICAMENTE a BIONDICCIO (2 risultati)

un solo. cattaneo, i-1-401: l'uso dei giapponesi è di prefiggere ai testamenti

, i-407: non ritrovo io che nell'uso della centaurea minore, la qual volgarmente

vol. II Pag.243 - Da BIPENDOLO a BIRBANTE (1 risultato)

raffilate / bipenni i fabbri a nautic'uso. manzoni, 13: allor s'ode

vol. II Pag.245 - Da BIREME a BIRRA (1 risultato)

e molti mesi abbandonare affatto affatto l'uso del vino e della birra. algarotti,

vol. II Pag.246 - Da BIRRACCHIO a BIS (1 risultato)

magni [tommaseo]: quest'uso di portare il birro sopra la

vol. II Pag.247 - Da BISACCIA a BISBETICO (1 risultato)

ultimamente s'è introdutto e messo in uso [un prosare in romanzi con locuzion monca

vol. II Pag.249 - Da BISBIGLIOSO a BISCHERO (1 risultato)

ant. grosso fucile da fortezza (in uso nel secolo xviii). 3

vol. II Pag.250 - Da BISCHERUME a BISCOLORE (1 risultato)

/ del luogo, o per mal uso che li fruga. pulci, 5-59:

vol. II Pag.254 - Da BISOGNANTE a BISOGNARE (1 risultato)

carducci, i-682: amo e studio e uso a tempo la lingua del popolo

vol. II Pag.256 - Da BISOGNO a BISOGNO (2 risultati)

-disus. essere bisogno: nell'uso personale. bartolomeo da s. -

diverse generazioni, e le più vili all'uso a che sono fatte fa bisogno d'

vol. II Pag.258 - Da BISQUADRO a BISTICCICO (1 risultato)

bissona, gondola bella e grande in uso nelle regate e cerimonie tradizionali di venezia.

vol. II Pag.262 - Da BIVACCO a BIZANTINO (1 risultato)

più volte nella divina sua traduzione fatt'uso di parole egualmente plebee, ma energiche e

vol. II Pag.263 - Da BIZANTINOIDE a BIZZARRO (1 risultato)

3. ira improvvisa, stizza. -nell'uso antico: iracondia (per smodata presunzione

vol. II Pag.266 - Da BLANDULO a BLASONICO (1 risultato)

* lusinghevole, carezzevole '(d'uso espressivo e familiare). cfr. isidoro

vol. II Pag.270 - Da BLONDA a BOA (2 risultati)

. (questi blu nell'arte e nell'uso, non s'intenderebbe a chiamarli turchini

rigutini-cappuccini, 27: è così entrata nell'uso, che se ne fanno i diminutivi

vol. II Pag.271 - Da BOA a BOBA (1 risultato)

d'inverno le signore sulle spalle, a uso di sciarpa, anche facendogli dare un

vol. II Pag.272 - Da BOBINA a BOCCA (1 risultato)

l'abitudine d'imprecare, che fa uso di male parole. goldoni, ii-188

vol. II Pag.278 - Da BOCCACCEGGIARE a BOCCA DI LUPO (1 risultato)

. era una delle fare discorsi di uso e di occasione. streghe contadine del paese

vol. II Pag.280 - Da BOCCARE a BOCCHEGGIANTE (2 risultati)

: è rossetta [la cuscuta] a uso di fili di refe, vincida e

che per tutto ha certe boccette a uso di fiorellini non aperti. 4

vol. II Pag.282 - Da BOCCHIPUZZOLA a BOCCINO (1 risultato)

: non superare gli esami (d'uso dial., specie toscano).

vol. II Pag.285 - Da BOCCONE a BOCCONI (1 risultato)

bocconi o in bevanda, colla frequenza dell'uso perderebbe ogni forza. deledda, iii-859

vol. II Pag.289 - Da BOLERO a BOLIDE (1 risultato)

di canto e di ballo, in uso nella spagna, accompagnata da più strumenti,

vol. II Pag.293 - Da BOLLETTA a BOLLICARE (1 risultato)

essere in miseria ') e deriva dall'uso di affiggere in pubblico gli elenchi

vol. II Pag.294 - Da BOLLICHÌO a BOLLIRE (1 risultato)

le tenebre de'sepolcri, dov'era uso di chiudersi a studiare, apertosi uno

vol. II Pag.297 - Da BOLLOSITÀ a BOLOGNARE (2 risultati)

caldi grandi, gli esercizi violenti, l'uso smoderato de'liquori e generalmente tutto quello

pani quadrati, e che è in comune uso per gli empiastri costrettivi e per ristagnare

vol. II Pag.298 - Da BOLOGNINO a BOLZONE (1 risultato)

bolzone o punzone, per metterla fuori uso. bolzóne (ant. bolcióne,

vol. II Pag.299 - Da BOMA a BOMBA (1 risultato)

i-292: per un pezzo ci fu l'uso di sbottonarsi la tunica, per pigliar

vol. II Pag.300 - Da BOMBABÀ a BOMBARDATORE (1 risultato)

troviamo fatta la più antica menzione dell'uso delle bombarde, ossia delle artiglierie,

vol. II Pag.301 - Da BOMBARDELLA a BOMBICINO (2 risultati)

, che sapevo il suo stomaco mal'uso al mare, lo vedevo pallido in viso

i-1044: 1 bombici fanno tela a uso de'ragnateli, per veste e pompa

vol. II Pag.302 - Da BOMBICINO a BOMERE (2 risultati)

un vaso di vetro col collo corto per uso di tenervi il vino, o altro

bomboniera, che è entrato pienamente nell'uso, e si usasse confettiera, parola

vol. II Pag.304 - Da BONARIO a BONIFICARE (1 risultato)

la porterebbon due somieri. / buon uso ci ha recato, ben tei dico,

vol. II Pag.305 - Da BONIFICATO a BONTÀ (1 risultato)

iv-79: « bonomia è così dell'uso che lo sfuggire tale parola domanda uno

vol. II Pag.306 - Da BONTADIOSAMENTE a BONZO (2 risultati)

, a essere impiegato per un dato uso, a conseguire uno scopo; utilità

delle leggi. leopardi, i-819: l'uso decide della purità e bontà delle parole

vol. II Pag.310 - Da BORDEGGIO a BORDERÒ (1 risultato)

, lupanare (ed è voce d'uso volgare e triviale, che nel linguaggio più

vol. II Pag.314 - Da BORGHESEMENTE a BORGO (1 risultato)

e lasciano i ragazzi padroni. l'uso s'è propagato anche nella piccola e

vol. II Pag.315 - Da BORGOGNA a BORIA (2 risultati)

. v.]: borgognone vale nell'uso * sudicio, guitto '.

, m'ero poi fatta una mutatura per uso giornaliero. = deriv.

vol. II Pag.316 - Da BORIANTE a BORONATROCALCITE (2 risultati)

o si può preparare artificialmente, per uso antisettico, sciogliendo acido borico in acqua

: s'io per esempio facessi uso d'alcuna delle seguenti locuzioni:..

vol. II Pag.317 - Da BOROSA a BORRO (1 risultato)

i basti; che dipoi per l'uso divenuta cattiva si dice borraccia, e si

vol. II Pag.318 - Da BORRO a BORSA (3 risultati)

bozza, brutta copia 'è di uso speciale de'napolitani. = voce

documenti di varie dimensioni a seconda dell'uso). novellino, 82 (139

pieno d'ingegnosità, erano adoperate a uso di ornamento e di comodo altre stoffe liturgiche

vol. II Pag.319 - Da BORSA a BORSA (1 risultato)

rigonfiamento (negli abiti sottoposti a lungo uso). panzini, ii-317: aveva

vol. II Pag.321 - Da BORSETTA a BOSCAIOLO (1 risultato)

ornare col bordo '(com'era l'uso per questo genere di stivaletto);

vol. II Pag.322 - Da BOSCATA a BOSCO (1 risultato)

boschereccia satirica, che ci è passata in uso delle pastorali. de sanctis, lett

vol. II Pag.324 - Da BOSSOLA a BOSSOLO (1 risultato)

stampa: e serve ancora per qualche uso dell'edifizi, essendo di lunghissima durata.

vol. II Pag.325 - Da BOSSOLOTTAIO a BOTOLA (2 risultati)

simone paulli nel quadripartito botanico, dell'uso dell'erba tè, e molti altri autori

è nel palco o soffitto a uso di dare con scala, per lo più

vol. II Pag.327 - Da BOTTA a BOTTA (1 risultato)

mentre la voce botta fruisce di un uso generale: sembra pertanto verosimile la discendenza

vol. II Pag.330 - Da BOTTE a BOTTEGA (2 risultati)

forma (almeno così è intesa nell'uso). bottéga (ant.