Grande dizionario della lingua italiana

Prototipo edizione digitale

Risultati per: uomini Nuova ricerca

Numero di risultati: 28653

vol. I Pag.1 - Da A a A (1 risultato)

170: pur troppo la più parte degli uomini ragiona con questa falsa e terribile logica

vol. I Pag.2 - Da A a A (1 risultato)

idem, inf., 20-89: li uomini poi che 'ntorno erano sparti / s'

vol. I Pag.3 - Da A a A (1 risultato)

italiani faranno quello che naturalmente fanno gli uomini, li quali le più volte vivono

vol. I Pag.4 - Da A a A (1 risultato)

412: portarono via molta preda d'uomini e d'armenti, e misero il

vol. I Pag.5 - Da A a A (3 risultati)

, donava sentenze e costringea i poveri uomini a pagare. firenzuola, 149:

così per i mulini come per gli uomini, che la macchina è andata finché

): per ogni piccola offensione faceva ed uomini e fanciulli smembrare e manicare a certi

vol. I Pag.10 - Da ABBAGLIATAMENTE a ABBAIARE (2 risultati)

delle viti termine proprio, perché gli uomini, e molto più i romani, furono

uomo del tutto ischifare, cioè gli uomini che tutto dì abbaiano come cani.

vol. I Pag.11 - Da ABBAIARE a ABBANCARE (1 risultato)

bontempelli, i-388: gli improperi degli uomini risorsero, scoppiarono in un coro più alto

vol. I Pag.13 - Da ABBANDONATAMENTE a ABBANDONATO (2 risultati)

ii-892: nella caserma siamo in quattro uomini e un gatto, abbandonati da dio

in solitudine, lontano dal commercio degli uomini, e abbandonato in certo modo alla mia

vol. I Pag.14 - Da ABBANDONATORE a ABBARBAGLIARE (1 risultato)

avevano tese le coperte nuziali. gli uomini avevano inghirlandato di ver- zura le porte

vol. I Pag.15 - Da ABBARBAGLIATAMENTE a ABBARRATO (2 risultati)

l'incudine. non amo abbarbagliare gli uomini. fornisco l'opera in silenzio.

: un'opinione così nociva agli uomini... e tanto abbarbicata nella

vol. I Pag.16 - Da ABBARUFF AMENTO a ABBASSARE (2 risultati)

abbarcate, pieno tutto d'uomini armigeri. tommaseo, 4-lani, 9-66:

a sua posta e'possa fare li uomini grandi e bassi, secondo che gli piace

vol. I Pag.17 - Da ABBASSATO a ABBASSO (3 risultati)

dio, sa poi non s'abbassare cogli uomini ad atti indegni. idem [s

. fagiuoli, 1-5-289: adesso questi uomini condurranno leonora giù abbasso. goldoni,

soltanto, od una parte speciale degli uomini che sono a riva, la voce di

vol. I Pag.18 - Da ABBASTANZA a ABBATTERE (3 risultati)

superfluità. bareni, i-144: pochi uomini hanno il cuor grande abbastanza per promettere

guisa di sansone vincere e abbattere mille uomini. boccaccio, dee., 5-1 (

. villani, 8-8: i grandi uomini... non dormivano in pensare d'

vol. I Pag.19 - Da ABBATTIFIENO a ABBATTUTA (2 risultati)

quali mercatanti parevano ed erano masnadieri e uomini di malvagia vita. idem, dee

errori. ma la buona sorte degli uomini consiste in questo: abattersi a pigliargli minori

vol. I Pag.20 - Da ABBATTUTO a ABBELLIRE (3 risultati)

d'erba, / e le virtù negli uomini perdute... ariosto, 35-78

abbazia, sf. comunità di religiosi (uomini o donne) governata da un abate

cade la feconda pioggia / che gli uomini e le fere e i fiori e l'

vol. I Pag.22 - Da ABBÌ a ABBIGLIARE (5 risultati)

afflosciarsi. viani, 14-350: gli uomini... si abbiacchiscono al sole

: ne'luoghi maremmani / già gli uomini cominciano a segare. / e in

dirada / ciò ch'ella incontra; uomini ed armi abbica. borsi, 1-133:

34 (594): si vedevano gli uomini più qualificati, senza cappa né mantello

le vetrine scintillanti. panzini, iii-517: uomini e donne, già in freschi vivaci

vol. I Pag.23 - Da ABBIGLIATO a ABBISOGNARE (1 risultato)

. simintendi, 2-3-212: gli uomini vani e abbisognanti di ragione. s

vol. I Pag.24 - Da ABBISOGNEVOLE a ABBOCCATO (1 risultato)

. salvini, x-174: quei dottissimi uomini..., iscorgendo me di

vol. I Pag.25 - Da ABBOCCATOIO a ABBONDANTE (1 risultato)

sua contrada specialmente, abbondantissimi sono gli uomini scostumati e senza idee di rigida morale.

vol. I Pag.26 - Da ABBONDANTEMENTE a ABBONDARE (2 risultati)

: restata la mortalità... gli uomini trovandosi pochi, e abbondanti per l'

1-56 (140): quella sorte degli uomini dabbene, che sono inclinati alle virtù

vol. I Pag.27 - Da ABBONDATO a ABBORDAGGIO (6 risultati)

non debbe dubitare, perché abunda di uomini, di ricchezze e d'arme. bembo

. boterò, i-238: chi abbonda d'uomini di tutte quelle cose anco abbonda,

corruzione dell'aria, dove morivano igualmente gli uomini e li animali, costretto, infermo

della casa, 747: gli uomini potenti... che di ricchezze

fu abbondevole e di grazie e di uomini. e. cecchi, 5-127: interpretano

cibi. della casa, 759: gli uomini poveri... dalla istessa necessità

vol. I Pag.28 - Da ABBORDARE a ABBOTTONARE (1 risultato)

, 5-218: mi sono convinto che gli uomini sono degli abborracciatori. enunciano delle idee

vol. I Pag.29 - Da ABBOTTINATO a ABBOZZATO (2 risultati)

191: dopo il discorso su doveri degli uomini, ho abbozzato, interrottamente, un

che ne dici tu? abbozzare con gli uomini e le cose, per me oramai

vol. I Pag.30 - Da ABBOZZATO a ABBRACCIARE (2 risultati)

durevoli..., produceva poscia gli uomini e gli altri animali tutti nella loro

del marito e della moglie alle cene degli uomini temperanti, i quali non men gustano

vol. I Pag.31 - Da ABBRACCIARE a ABBRACCIARE (3 risultati)

è di moda: anzi il baciarsi fra uomini è atto nefando. carducci, 1078

/ l'alpi ed i fiumi e gli uomini! d'annunzio, iv-2-1275: dal

147: il mestiere di uccider gli uomini mi parve il più facile, e lo

vol. I Pag.32 - Da ABBRACCIARE a ABBRANCARE (1 risultato)

suo mal talento abraciato li animi degli uomini. ovidio volgar. [tommaseo]

vol. I Pag.33 - Da ABBRANCARE a ABBREVIATORE (2 risultati)

non posso non maravigliarmi, che tanti uomini e tali, o non avessono, o

e racco'... da'presenti nostri uomini, in vece di cogli e raccogli

vol. I Pag.34 - Da ABBREVIATURA a ABBRONZAMENTO (1 risultato)

. papini, 28-237: milioni di uomini... si nascondevano nelle tane,

vol. I Pag.35 - Da ABBRONZARE a ABBRUCIARE (1 risultato)

, 831: abbruciacchiare le carni degli uomini con istampe roventi. pommaseo-rigutini, 70

vol. I Pag.36 - Da ABBRUCIATICCIO a ABBRUSTOLITO (2 risultati)

, 1-420: facendo... abbruciare uomini e cose per restare voi padrone terribile

acqua. idem, 30-263: trecento uomini... aveva presi, fattone carne

vol. I Pag.38 - Da ABBURATTATA a ABERRAZIONE (1 risultato)

mai. rajberti, 1-69: [gli uomini] corrono bestialmente ad abdicare la libertà

vol. I Pag.39 - Da AB ESPERTO a ABETINO (2 risultati)

per ischemo e per disprezzo, certi uomini che troppo la giusta comune statura trascendono,

eterno, i detti e i fatti degli uomini. d'annunzio, iii-1-788: tu

vol. I Pag.40 - Da ABEZZO a ABILE (2 risultati)

). settembrini, 1-286: uomini imbestiati che sono discesi in modo

machiavelli, 543: la natura degli uomini superbi e vili... è

vol. I Pag.41 - Da ABILITÀ a AB INITIO (3 risultati)

quasi altra stima, che d'avere uomini di grande abilità. redi, 16-viii-284:

tutte quelle abilità che vi potevano tirare gli uomini, provvide la disabitata città di grona

è disonorevole, cioè in abilitare gli uomini nuovi e nobilitare le cose basse,

vol. I Pag.42 - Da AB INTESTATO a ABISSO (1 risultato)

anche nella miseria, chiedono [gli uomini] cose di prima qualità, fatti

vol. I Pag.43 - Da ABITABILE a ABITARE (3 risultati)

è tra voi? non siete voi tutti uomini, e in una contrada abitanti,

la fame e i fiumi la sete degli uomini. capellano volgar., i-99:

quantunque picciol sia, già di nobili uomini e d'agiati fu abitato. ottimo

vol. I Pag.44 - Da ABITARE a ABITO (2 risultati)

immobili. pratolini, 2-346: essi erano uomini abitati dalle sue stesse idee.

[la vedova] a suo servigio uomini o fanti; / e se convien tengan

vol. I Pag.45 - Da ABITO a ABITUALE (3 risultati)

degl'ipocriti, che sotto abito di buoni uomini e di santa vita ingannano l'umana

], mandato sotto abito di infermi, uomini robustissimi, occupò la terra. parini

fa abito, e più si appiccano gli uomini alle cose del mondo. gelli,

vol. I Pag.47 - Da ABIURA a ABNEGAZIONE (1 risultato)

, iv-341: legislatori che imposero agli uomini in nome della religione l'uso dei lavacri

vol. I Pag.48 - Da ABNORME a ABOMINARE (3 risultati)

fare di non adirarmi mezzo con alcuni uomini dotti, i quali si sono sforzati rinvolgere

, 3-366: se l'altezza degli uomini è abbominabile appresso dio, tanto è il

nostro più abbasso appresso dio, quanto agli uomini è in alto. s. agostino

vol. I Pag.49 - Da ABOMINATO a ABORIGENO (1 risultato)

solamente a dio, ma ancor agli scellerati uomini è abbominevolissima. scala del paradiso,

vol. I Pag.50 - Da AB ORIGINE a ABORTIRE (4 risultati)

salviati, 6-71: amici naturalmente [gli uomini] degli è doglia aborre e fugge.

ottenere la elezione brando motteggi fanno gli uomini più maligni. idem, rale freschezza

. b. croce, ii-6-94: gli uomini che escono ostilità.

, ii-44: in poesia di uomini e gesta, che disistimarono e aborrirono

vol. I Pag.52 - Da ABREAGIRE a ABUNA (1 risultato)

cancellarla dall'animo e dalla memoria degli uomini. settembrini, 1-207: con decreti dello

vol. I Pag.53 - Da ABURTO a ACALEFA (1 risultato)

legge contro la caccia abusiva che fanno gli uomini. deledda, ii-633: è il

vol. I Pag.56 - Da ACCADEMISMO a ACCAGLIARE (1 risultato)

giov. cavalcanti, 35: gli uomini a cavallo negli accag- genti luoghi comandava

vol. I Pag.57 - Da ACCAGLIATO a ACCALORIMENTO (3 risultati)

sovente alla casa... bussavano circospetti uomini die avevano del monatto e dell'aguzzino

, iv-2-95: [uno] di quelli uomini bigi, che s'insinuano per tutto

a lui s'accalcano più di duecento uomini con i libretti di lavoro levati in

vol. I Pag.58 - Da ACCALORIRE a ACCANEGGIATO (6 risultati)

dell'accampamento / ove gli scudi degli uomini prodi / specchiavano il mio riso.

, 20-393: a capo di quarantamila uomini, venuto per domare gl'insorti, accampò

tito. stuparich, 2-378: degli uomini uccidevano, sperperavano, distruggevano; s'

per paura di morire, tutti gli uomini accampati si sparpagliarono per la foresta.

foresta. vittorini, 1-60: gli uomini erano accampati sotto tende o avevano improvvisato

a porne, perchè erano i suoi uomini tutti accanati contro a lui. accaneggiare

vol. I Pag.59 - Da ACCANIMENTO a ACCANTONARE (2 risultati)

compassione, a vedere quella turba di uomini cotanto accanita. verga, 1-70:

ribrezzo e pietà, con quei quattro uomini che le si accanivano sopra. papini,

vol. I Pag.60 - Da ACCANTONATO a ACCAPPATOIO (5 risultati)

: non sei tagliato sul modello degli uomini accorti e accaparratori dell'altrui buon volere,

cavalca, 6-1-164: onde veggiamo che gli uomini golosi son disonesti, e immondi,

soltanto dai parrucchieri, anche per gli uomini). carena, i-80: accappatoio

nel porsi alla toeletta, e gli uomini nel farsi pettinare o recidere i capelli

poltrone di velluto rosso, sulle quali uomini avvolti in candidi accappatoi si lasciavano radere

vol. I Pag.61 - Da ACCAPPIAMENTO a ACCAREZZATO (1 risultato)

principe si debbe guardare; perché gli uomini si hanno o accarezzare o assicurarsi di

vol. I Pag.62 - Da ACCAREZZATORE a ACCASARE (3 risultati)

: spesso [la noia] persuade gli uomini più accarezzati dalla fortuna a cercare il

. beltramelli, i-70: gli uomini, arrovellandosi e accar- nandosi,

trapiantano nelle vaste lande silane; sono uomini e donne, giovani, vecchi e fanciulli

vol. I Pag.63 - Da ACCASATO a ACCATASTARE (1 risultato)

, infiamma i giovani, snerva gli uomini, e dà fatica a'vecchi e

vol. I Pag.64 - Da ACCATASTARE a ACCATTATO (1 risultato)

ii-187: poni qual ragione d'uomini tu voglia, nobili, ricchi,

vol. I Pag.91 - Da ACCOLLATA a ACCOMANDANTE (1 risultato)

panzini, i-90: tutta quell'accolta di uomini e di donne si era ristretta presso

vol. I Pag.92 - Da ACCOMANDARE a ACCOMIATARE (2 risultati)

m. villani, 2-47: a'buoni uomini del popolo pareva star male; ma

. fra giordano [crusca]: uomini, a'quali sia stato dato l'

vol. I Pag.94 - Da ACCOMODATAMENTE a ACCOMODATO (2 risultati)

del volgo, e non instruisca gli uomini nella varietà de i segreti della natura,

accomodo sulla traversa d'un barcone: due uomini ai remi, un giovanotto, un

vol. I Pag.95 - Da ACCOMODATORE a ACCOMPAGNARE (2 risultati)

faccia ne'matrimoni e ne'consorzi degli uomini. accompagnaménto, sm. l'

baretti, ii-323: così son fatti cert'uomini, che hanno molto cristianesimo addosso senza

vol. I Pag.96 - Da ACCOMPAGNATA a ACCOMPAGNATO (2 risultati)

a mandarlo nella milizia, bene accompagnato d'uomini vecchi, bene esercitati ne'fatti dell'

perché, essendo la più parte degli uomini o imprudenti o cattivi, si corre troppo

vol. I Pag.97 - Da ACCOMPAGNATORE a ACCONCEZZA (5 risultati)

. la bara era portata da quattro uomini incappati, su le spalle. deledda,

] ancora la maggior parte de'presenti uomini sopra certe parole d'una sillaba sola

tutti temevano la solitudine, e tutti, uomini e bestie, ant. compiere

io che capisco le donne e gli uomini quali sono! accomunanza, sf

d'annunzio, iv-2-368: tutti quegli uomini... accesi dal vino,

vol. I Pag.98 - Da ACCONCIABILE a ACCONCIARE (2 risultati)

): si ragunavano insieme i gentili uomini delle contrade e facevano lor brigate di

e quanto aconciamento avea nelli animi delli uomini a grandissime cose chi li potesse dirizzare

vol. I Pag.99 - Da ACCONCIATAMENTE a ACCONCIATURA (1 risultato)

di peggio, in un mondo di uomini vestiti, che offrire il fianco di

vol. I Pag.100 - Da ACCONCIME a ACCONCIO (2 risultati)

dicitore il quale, vedendo che gli uomini erano acconci a ragionare, usò di

porteremo. poliziano, 193: quando agli uomini vi mostrate, / fate d'esser

vol. I Pag.101 - Da ACCONCIONI a ACCONTARE (3 risultati)

, ricevuta moneta da pagare i suoi uomini e portarne anche partita a casa,

giov. cavalcanti, 160: agli uomini invecchiati nei vizii mai non si deve

, 7-55: noi dovemo amare tutti gli uomini, e massimamente quelli che si accontano

vol. I Pag.102 - Da ACCONTATO a ACCOPPIARE (1 risultato)

10-2 (413): tra gli altri uomini valorosi e da molto che io accontai

vol. I Pag.103 - Da ACCOPPIATO a ACCORATO (2 risultati)

6. locuz. -dio fa gli uomini e poi li accoppia: = deriv

il nostro volgar proverbio: iddio fa gli uomini congiungere, unire. - anche recipr.

vol. I Pag.104 - Da ACCORATOIO a ACCORDANZA (1 risultato)

che tiene in mano il cuore degli uomini. idem, pr. sp.,

vol. I Pag.105 - Da ACCORDARE a ACCORDATO (4 risultati)

iii-624: gli dei videro che gli uomini, un poco per volta...

6-49: rade volte addiviene che gli uomini rei s'accordino in una opinione.

gozzi, ii-47: quando tutti gli uomini s'accordano a dire una cosa,

accordano le più volte con la sciocchezza degli uomini. sannazaro, 2-61: mentre il

vol. I Pag.106 - Da ACCORDATORE a ACCORDO (1 risultato)

che risvegliò qualche volta nei cuori degli uomini gli accordi e i ricordi del paradiso

vol. I Pag.107 - Da ACCORDONARE a ACCORRERE (2 risultati)

accorgi mento e sollicitudine degli uomini possa moderare molte cose, nondimeno sola

: la confidenza che hanno questi tali uomini del proprio loro accorgimento è non meno

vol. I Pag.108 - Da ACCORRUOMO a ACCORTO (4 risultati)

di quelle cose, che fanno gli uomini colle mani. idem, 21-43: non

accortezza che dee imbrigliare la lingua degli uomini nell'esprimere le loro intenzioni. nievo

2-246: non si debbe credere che tanti uomini, e tra quegli molto accortissimi

1-35: v'erano in napoli alcuni uomini generosi, colti, ed accorti, che

vol. I Pag.109 - Da ACCOSCIARE a ACCOSTARE (8 risultati)

terra, immane cortile dove s'accosciavano uomini sozzi d'ogni lordura. silone,

dell'altro. d'annunzio, iv-1-921: uomini e donne... si rivolsero

semicerchio; le donne accosciate, gli uomini in piedi. idem, iv-1-928:

d'una sofferenza che è tanto simile negli uomini e nelle bestie. manzini, 11-137

. che questi accostamenti di ragazze a uomini maturi si concludono con un matrimonio.

8-376: la virtù del demonio contro agli uomini è ne'lombi:...

non erano accostanti al- l'usanze degli uomini, né gli corteseggiavano. velluti, 1-

materia, cioè, che dichi io uomini, o io leoni, o io altre

vol. I Pag.110 - Da ACCOSTARELLO a ACCOSTO (4 risultati)

e'quali s'accostano a'famosi e savi uomini. fioretti, xxi-970 (38)

quale era reputato uno de'più savi uomini del mondo, richiesto dal detto re

idem, i-19-2: il proposito degli uomini giusti consiste in accostarsi alla volontà di

lucrare, detratte le spese di due uomini che vi 'bisognano, chiamati accostarèllo

vol. I Pag.111 - Da ACCOSTO a ACCOVACCIATO (2 risultati)

, iii-320: il riso intorno agli uomini ed alle mie stesse miserie, al

: non ogni ammaestramento, neanco d'uomini costumati, produce accostumatézza ne'giovani

vol. I Pag.112 - Da ACCOVACCIOLARE a ACCOZZO (6 risultati)

sono ancora inimici de'svizzeri tutti quelli uomini delle comunità che attendono alla guerra.

quello e di quell'altro, figurando uomini, piante, fabbriche, uccelli, pesci

... come dal solo accozzare uomini di varii luoghi e di varii secoli esca

chi crederà che tanti signori nobili e gentili uomini, tanta buona gente d'arme si

, e furono circa a due mila uomini da cavallo. bisticci, 357:

, spirato dai numi a mostrare agli uomini la verità sotto il velo dell'allegoria

vol. I Pag.113 - Da ACCREDERE a ACCRESCERE (1 risultato)

[si citano] insistenze lunghissime degli uomini più accreditati, verso qualche scopo insensato

vol. I Pag.114 - Da ACCRESCIMENTO a ACCULARE (1 risultato)

13-43: allor che in agon gli uomini combattono, / quivi fiore, 166-11

vol. I Pag.115 - Da ACCULATO a ACCURATEZZA (1 risultato)

abito sacro, e non punto convenevole a uomini che fossero accumulatori di danari. segneri

vol. I Pag.116 - Da ACCURATO a ACCUSARE (2 risultati)

giamboni, 2-118: queste amistà sono negli uomini che ricevono servigio l'uno dall'altro

più di quel che ti accusarono gli uomini. manzini, 10-17: accusare non è

vol. I Pag.119 - Da ACEROSO a ACETILENE (1 risultato)

per certo gran cosa a considerare quanto gli uomini sieno... acerrimi persecutori de'

vol. I Pag.127 - Da ACQUA a ACQUA (1 risultato)

fiume. de marchi, 802: pochi uomini in milano hanno saputo e sanno vedere

vol. I Pag.131 - Da ACQUAIO a ACQUARIO (1 risultato)

bacolini la solita rosicatura, son forzati gli uomini a grattarsi. vallisneri, iii-431:

vol. I Pag.132 - Da ACQUARIO a ACQUATINTA (3 risultati)

bocchelli, 10-231: 1 miei uomini sono acquartierati nel villaggio; io prenderò

a stille su le fronti de gli uomini diffonda. marotta, 6-91: nelle grandi

i pesci aquatici che non fanno gli uomini eretici. firenzuola, 308: quel

vol. I Pag.136 - Da ACQUIETAZIONE a ACQUISTARE (1 risultato)

. v.]: difficile, negli uomini e nei popoli raffazzonati da lunga e

vol. I Pag.137 - Da ACQUISTARELLO a ACQUISTO (2 risultati)

, 915: quasi tutti gli uomini d'ingegno leggermente culto, si credono

acquisto del ricco tesoro del cuor degli uomini. campanella, i-37: sol sei ore

vol. I Pag.139 - Da ACRE a ACRIMONIOSO (3 risultati)

uni agli altri... gli uomini camminavano innanzi; e le donne seguivano.

attizza. parini, 389: spesso gli uomini scuote un acre riso; / ed

, la ridicolezza e la bestialità degli uomini è peccato io fui uno dei più

vol. I Pag.140 - Da ACRINIA a ACROMATICO (2 risultati)

intellettuale. comisso, 12-228: gli uomini lasciavano i remi e si precipitavano come

istantanei. pratolini, 2-115: gli uomini erano passati come i clowns che calpestano

vol. I Pag.142 - Da ACUITÀ a ACUTAMENTE (1 risultato)

di que'discorsi che non si fanno agli uomini, perché non hanno abbastanza penetrazione per

vol. I Pag.144 - Da ACUTO a ADACQUATOIO (2 risultati)

sottile. marsilio ficino, 2-35: gli uomini eziandio di ingegno tardo, amando diventano

l. salviati, ii-1-271: i presenti uomini..., che del segno

vol. I Pag.145 - Da ADACQUATORE a ADAGIO (1 risultato)

perché, essendo già nel concetto degli uomini, si truova facilmente chi le finge.

vol. I Pag.146 - Da ADAGIO a ADAMO (1 risultato)

solido adamante: sì che nulla potenzia d'uomini, non essi dei del cielo

vol. I Pag.147 - Da ADANAIATO a ADATTATAMELE (2 risultati)

fa paura, è la vigliaccheria degli uomini, il loro facile spirito d'adattamento.

d'apparitori non s'adattavano generalmente che uomini sui quali l'attrattiva delle rapine e

vol. I Pag.148 - Da ADATTATO a ADDECIMAZIONE (2 risultati)

salutevole avvertimento, adatto al bisogno degli uomini ch'erano. tommaseo- rigutini, 73

fra giordano [manuzzi]: gli uomini non pensano questo fatto, e non

vol. I Pag.150 - Da ADDENTELLATO a ADDESTRARE (3 risultati)

, che conosci fino i pensieri degli uomini. baretti, ii-85: se però

non la scorza, e a giudicare degli uomini con venir presaghe, / gran

un desio). fors'anco d'uomini che si agghindano con vanità di femmine.

vol. I Pag.151 - Da ADDESTRATO a ADDIETRO (1 risultato)

botta, 5-2: fu improntitudine d'uomini, addetti a sette. cuoco,

vol. I Pag.152 - Da ADDIETTIVAZIONE a ADDIMANDATO (2 risultati)

che tu terresti folle sopra tutti gli uomini, chi si dolesse per non esser vivuto

: città s'addomanda una ragunanza d'uomini ridotti insieme per vivere felicemente. idem

vol. I Pag.153 - Da ADDIMANDATORE a ADDIRE (2 risultati)

i-1065: intanto addio, / pegli uomini delizia, e di tua stirpe / e

donne s'addice il piangere, agu uomini la rimembranza. arici, 53:

vol. I Pag.155 - Da ADDISCIPLINATO a ADDIVIDERE (2 risultati)

in quell'ozio gl'incliti fatti degli uomini grandi, addisciplinato nella musica dal suo

scheletro, in certe esequie, additante agli uomini la comune necessità della morte.

vol. I Pag.156 - Da ADDIVINARE a ADDOBBATO (1 risultato)

.. risolvere calcoli che costerebbero agli uomini alcuni secoli. = deriv.

vol. I Pag.157 - Da ADDOBBATORE a ADDOLCIRE (1 risultato)

suo addolcisce le menti delli dii e delli uomini. machiavelli, 419: questo umano

vol. I Pag.158 - Da ADDOLCITIVO a ADDOMANDARE (3 risultati)

, e più generalmente nel cuore degli uomini, addolcirono i costumi. leopardi, ii-1124

ammonimento che nei secoli aveva incitato gli uomini ai piaceri della vita breve. pea

che adirato. vico, 268: gli uomini sfogano le grandi passioni dando nel canto

vol. I Pag.159 - Da ADDOME a ADDOPPIARE (8 risultati)

dell'addome. sinisgalli, 8-35: uomini dai piccoli addomi e dai grandi arti

con più asprezza e violenza trattasse gli uomini, che non tratta l'uom della villa

selvaggi, feroci e fieri cominciano gli uomini ad addimesticarsi con le religioni. alfieri,

addomesticava alle prime; benché con gli uomini cerimoniosi parlasse asciutto; ed a'ricchi

di piante, d'animali, d'uomini. carducci, ii-9-197: coteste piccole

fanno fatica a tenergli dietro. molti uomini terribili, scrittori spregiudicati, artisti intrattabili

: conchiudo dunque, non esservi altri uomini salvatici, se non quelli ai quali doniamo

], ma ben l'intendono quei soli uomini loro mettersi dietro (a riparo

vol. I Pag.161 - Da ADDORMENTATICCIO a ADDOSSARE (1 risultato)

sua natura, le colpe di tutti gli uomini. segneri, iv-449: è proprio

vol. I Pag.162 - Da ADDOSSATO a ADDOTTORATO (2 risultati)

uno scheletro. sinisgalli, 6-121: gli uomini diventati errabondi come le lumache si porteranno

portandosi addosso la noia di tutti gli uomini. 2. prep. sopra

vol. I Pag.163 - Da ADDOTTRIN ABILE a ADDURRE (3 risultati)

di suo. mazzini, ii-150: gli uomini ch'or vorrebbero arrestare il moto,

]: si vogliono far credere uomini addottrinatissimi, e veramente sarieno addottrinatissimi

immaginata quale dovett'essere di tai primi uomini. b. croce, i-2-134:

vol. I Pag.164 - Da ADDUTTORE a ADEGUARE (3 risultati)

venne allo adequare i fatti de'forti uomini a quegli del- l'iddii; donde

battaglie e gli altri notabili fatti degli uomini mescolatamente con quelle degl'iddìi. giov

manzoni, 121: le relazioni degli uomini tra di loro sono ben lontane dall'esaurire

vol. I Pag.165 - Da ADEGUATAMENTE a ADEMPIERE (1 risultato)

se stesso, volle la sua bontà agli uomini comunicare. manzoni, in: quanto

vol. I Pag.167 - Da ADERENTEMENTE a ADERMIA (4 risultati)

ha richiesto il servizio giornaliero di sei uomini e un caporale: ho aderito. manzoni

che restringono la morale alle relazioni degli uomini tra di loro. arila, 13:

; ma per sé fóro. gli uomini, poi, avanti la porta senza serrami

di violare il sacramento, aderirsi agli uomini privati, non temere il senato. idem

vol. I Pag.168 - Da ADERPICARE a ADESO (3 risultati)

è adescabile a quelle lusinghe che agli uomini vani costano umiliazioni tanto amare.

immodesta che si adoma per adescar gli uomini e per tirarli a peccato. alfieri

sulla terra dove la felicità adeschi gli uomini come in una stazione. papini, 8-212

vol. I Pag.171 - Da ADIRATICCIO a ADIUNGERE (2 risultati)

quegli che sono adirosi, dinanzi dagli uomini gli fa mansueti. ciro di pers

si crede: che le serene ingannano gli uomini col canto. masuccio, 9

vol. I Pag.172 - Da ADIURARE a ADOCCHIATO (1 risultato)

che, benché dio a tutti li uomini dia adiutorio sufficiente, nientedimeno ad alcuni

vol. I Pag.173 - Da ADOCCHIATORE a ADOMBRARE (2 risultati)

un adombramento dei futuri rapporti fra gli uomini. 3. il prender ombra;

come poteva egli farlo superiore agli altri uomini e singolarmente mirabile..., s'

vol. I Pag.174 - Da ADOMBRATAMENTE a ADONE (3 risultati)

quanti nella reai casa n'erano parevano uomini aombrati, sì tutti stavano taciti e

ancora continuamente favella il diavolo per li uomini adombrati che non sanno che si dicano,

che si dicano, cioè per li uomini le corpora delli quali sono da'demoni

vol. I Pag.175 - Da ADONE a ADOPERARE (2 risultati)

tempo quando l'hanno, che agli uomini. idem, dee., 10-3 (

.. più sicuro assai è adoperare uomini propri che lettere. l. salviati

vol. I Pag.176 - Da ADOPERATO a ADORAMENTO (3 risultati)

è sempre anche un certo numero d'altri uomini che, con pari ardore e con

sulle panche e in sulle piazze paiono uomini eccellenti che, adoperati, riescono ombre

l. bellini, 5-3-93: e gli uomini a una esaltazione del corpo loro così

vol. I Pag.177 - Da ADORANDO a ADORAZIONE (5 risultati)

gli elementi, le creature e gli uomini che furono pessimi, e le demonia negl'

della quale fanno professione quasi tutti gli uomini lit- terati et filosofi. morando,

diede motivo alla volgar tradizione ch'i primi uomini potenti della terra si fecero adorare per

volgar., vi-135: costoro adoravano quelli uomini li quali, non essendo in loro

emula del sole nelle prime adorazioni degli uomini. pellico, ii-28: le forinole di

vol. I Pag.178 - Da ADORDIN ARE a ADORNARE (1 risultato)

fa l'uom viver contento: / gli uomini sanza lor niente fanno. /.

vol. I Pag.179 - Da ADORNATAMENTE a ADOTTARE (1 risultato)

detto, volando per le bocche degli uomini, aveva trovati padri caritativi, che

vol. I Pag.183 - Da ADULTERIA a ADULTO (1 risultato)

lo si volesse davvero perseguitare: poveri uomini! moravia, vi ii-80: le

vol. I Pag.184 - Da ADUMILIARE a ADUNATO (6 risultati)

l'infinito. alvaro, 9-242: gli uomini, penso, sono sempre meno adulti

non più parevano un adunamelo di singoli uomini ma la coerente massa d'una qualche

ed intempestivo, farà sempre arrossire gli uomini savi. manzoni, pr. sp.

la sopradetta cittade, donne con donne e uomini con uomini s'adunino a cotale tristizia

, donne con donne e uomini con uomini s'adunino a cotale tristizia, molte donne

i campi s'adunano le schiere dell'uomini. m. villani, 8-68: [

vol. I Pag.185 - Da ADUNATORE a ADUSARE (2 risultati)

assicurarsi il nuovo stato, / d'uomini e d'arme adunazion faceano. vellutello [

21-23: nelle quali controversie adusandosi gli uomini spessamente a stare fermi nella bugia incontra

vol. I Pag.186 - Da ADUSATO a AERE (2 risultati)

cerchio intorno al suo capo. erano uomini membruti, adusti. panzini, i-555

feccia del sangue: e di qui gli uomini pazzi diventano. lorenzo de'medici,

vol. I Pag.187 - Da AERE a AEREO (3 risultati)

sedia delli iddii è in cielo, delli uomini in terra, delli demoni nell'aere

qui ne nasce che più de gli uomini, che sono guidati, dalla libertà dell'

, nelli demoni aerei, e nelli uomini terreni. idem, viii-15 (29)

vol. I Pag.189 - Da AEROFONISTA a AEROPORTO (2 risultati)

un giorno sommamente influire sullo stato degli uomini? e da che cosa ella deriva

comune..., certamente gli uomini che verranno di qua a mille anni,

vol. I Pag.191 - Da AFACA a AFFACCENDAMENTO (4 risultati)

anima. varchi, 16-131: agli uomini ricchissimi e felicissimi fa afa ogni cosa

palme alitate crepitavano come sul fuoco, uomini e bestie bruciavano vivi dalla sete

panzini, i-803: può anche avvenire che uomini e popoli siano colpiti da afasia.

altro mezzo per non essere odiosissimo agli uomini che un'affabilità particolare. tommaseo [

vol. I Pag.192 - Da AFFACCENDARE a AFFACCIARE (6 risultati)

l'altro per cose da nulla gli uomini di cancelleria nei governi uggiosi e pedanti.

e rispettosa, ch'è riserbata agli uomini che si fanno molto amare o molto temere

. v.]: c'è degli uomini affaccendati nell'ozio. può l'uomo

11-918: altre sale sono piene di uomini e donne che scrivono o vanno e vengono

indifferenza che hanno mostrato per me alcuni uomini insolenti per la loro carica. idem

un effetto più utile in generale agli uomini. botta, 4-757: così ci affacciamo

vol. I Pag.193 - Da AFFACCIATO a AFFANGARE (2 risultati)

io condurrò in italia e in roma uomini bestiali, uomini crudeli che saranno affamati

italia e in roma uomini bestiali, uomini crudeli che saranno affamati come lioni e

vol. I Pag.194 - Da AFFANGATO a AFFANNO (1 risultato)

cercare. michelstaedter, 343: gli uomini s'affannano a parlare, e con

vol. I Pag.195 - Da AFFANNONE a AFFARACCIO (1 risultato)

profondo. idem, i-1300: gli uomini di mediocre sensibilità, restano...

vol. I Pag.196 - Da AFFARATO a AFFARE (1 risultato)

fra giordano [crusca]: i buoni uomini affardellarono; e subito ch'ebbero affardellato

vol. I Pag.197 - Da AFFARE a AFFARUCCIO (8 risultati)

volgar., i-4-5: i gentili uomini debbono essere di grand'affare, in

la città de'quali è abbondevole di uomini di gran legnaggio e di baroni d'alto

gravina, 452: non solo gli uomini, ma le donne ancora di alto affare

,... pena conveniente agli uomini di male affare. cadetti, 37:

quelli che in spagna sono stati conosciuti per uomini di male affare, arrivati nell'indie

., 6 (88): cert'uomini di mal affare hanno messo innanzi il

216: trovano [gli uomini], per esempio, quella speciale convenienza

. rigutini-cappuccini, 8: quegli altri uomini poi d'affari, che fanno per

vol. I Pag.198 - Da AFFASCIARE a AFFATICAMENTO (3 risultati)

diligenze fatte e rifatte da que'zelanti uomini e valenti maestri. = deriv.

riccio, 1-100: né meno hanno gli uomini di gran lunga quella cognizione del proprio

]: uomo ambizioso, affascinatore di uomini. grazia affettata, che pare semplicità ed

vol. I Pag.199 - Da AFFATICANATURE a AFFATICATO (3 risultati)

colui ch'era signore di tutti gli uomini, affaticava per lo suo vestimento poche

: e anche sì mi avvidi come gli uomini s'affaticano, e ciascuno s'ingegna

55: veggo in minori utilitari molti uomini con dilecto affaticarsi. leonardo, 2-94:

vol. I Pag.201 - Da AFFAZZONARE a AFFERMARE (1 risultato)

pregiudizio il credere che i malfattori e gli uomini di cattiva coscienza siano fortunati e i

vol. I Pag.202 - Da AFFERMATAMENTE a AFFERRARE (1 risultato)

pudore delle donne è un'invenzione degli uomini. viani, 10-186: badate alla gravità

vol. I Pag.203 - Da AFFERRATO a AFFETTARE (1 risultato)

sono ambiziosissimo de l'applauso de gli uomini mediocri, e quasiché altrettanto affetto la

vol. I Pag.205 - Da AFFETTO a AFFETTUOSITÀ (2 risultati)

, che s'insignorisce di quasi tutti gli uomini quando cominciano ad invecchiare. arici,

di aver fatto esperienza delle sciagure degli uomini. tommaseo, 1-344: nel distaccarsi da

vol. I Pag.206 - Da AFFETTUOSO a AFFEZIONE (1 risultato)

sforza] affezionato alle lettere ed agli uomini etterati. varchi, 23-199: sarebbe

vol. I Pag.208 - Da AFFIBBIATO a AFFIDARE (1 risultato)

del popolo] sono affidati a pochi uomini, ne'quali si congiungono senno,

vol. I Pag.210 - Da AFFIGLIARE a AFFILATO (1 risultato)

iii-117: nella destra [dei due uomini] luccicavano due affilati pugnali. viani

vol. I Pag.211 - Da AFFILATOIO a AFFINATO (2 risultati)

due affiliati, due congiurati, bensì due uomini accomunati dalla stessa sorte, due fratelli

oro e l'ariento; e li uomini che sono da ricevere si provano nella

vol. I Pag.214 - Da AFFISATO a AFFITTANZA (2 risultati)

altra industria, che da quella degli uomini. g. del papa, 1-1-149:

affittacamere che chiedeva i documenti solo agli uomini. 2. dir.

vol. I Pag.216 - Da AFFIZIO a AFFLITTO (3 risultati)

caldo] e affliggeva forte i corpi degli uomini. passavanti, 167: e

caso d'imitare il celeste padre degli uomini, che affligge coloro ch'egli ama;

* d'un battuto e ribattuto dagli uomini affliggitori, e da una sua ostinata disgrazia

vol. I Pag.217 - Da AFFLIZIONE a AFFLUENZA (3 risultati)

l'afflizione che dio lasciò venire adosso agli uomini, acciò che loro si castighino in

sapete, corre l'affluenza maggiore degli uomini di più alto talento. beccaria,

affluenza di curiosi e d'oziosi e d'uomini che nella confusione amano fare le faccende

vol. I Pag.218 - Da AFFLUIRE a AFFOGANTE (2 risultati)

. m. villani, 8-31: uomini affocati nella volontà d'abbattere i cittadini

in una medesima faccenda dà a li uomini diversi fini. grazzini, 4-58:

vol. I Pag.219 - Da AFFOGARE a AFFOGATO (4 risultati)

affogare. manzoni, 155: quegli uomini benemeriti che amministrano i soccorsi a chi

possono forse esser tacciati d'incoraggir gli uomini a affogarsi. giusti, v-161:

1-66: venuta meno l'acqua, gli uomini e il cammello affogavano di sete.

misto ai fiati della bestia e degli uomini, accese un mezzo sigaro e mise la

vol. I Pag.221 - Da AFFOLTATA a AFFONDARE (2 risultati)

segreta. montale, 2-31: rari uomini, quasi immoti, affondano / o salpano

aperse il vero contra la cupidigia delli uomini, li quali s'affondano nel loto delle

vol. I Pag.224 - Da AFFRANCATO a AFFRATELLATORE (2 risultati)

si distendono / e il sudore degli uomini si asciuga, / come un pugno

istituita con una cerimonia in cui gli uomini si scambiano del proprio sangue che fanno

vol. I Pag.226 - Da AFFRETTATAMENTE a AFFRONTARE (3 risultati)

460): ora questi dua piacevoli uomini mi affrontorno in piazza, ché io fui

138): vide venirsi incontro due uomini... somigliantissimi nel resto a que'

tasso, 5-29: e fra gli uomini e l'armi oltre s'avventa,

vol. I Pag.228 - Da AFFUMICATA a AFONO (1 risultato)

lingua, faccia restare afoni a muti gli uomini. panzini, i-600: una voce

vol. I Pag.230 - Da AFRODISIO a AGATA (1 risultato)

le forme di varie cose, d'uomini, di giumenti, di fiumi,

vol. I Pag.231 - Da AGATA a AGENTE (3 risultati)

. b. croce, i-3-174: gli uomini che si perdono in desideri sono

si perdono in desideri sono poeti piuttosto che uomini d'azione, fantasticanti piuttosto che agenti

si era ordinata una leva di sedicimila uomini, ma questa leva, commessa ad

vol. I Pag.233 - Da AGEVILE a AGEVOLE (2 risultati)

, e sono un solo in tutti gli uomini. idem, 2-217: nei legni

guastarla. vasari, i-166: gli uomini per potere portare le pitture di paese

vol. I Pag.234 - Da AGEVOLEMENTE a AGGANCIO (2 risultati)

conoscere quanta sia la fragilità e degli uomini e delle donne. zanobi da strata

agevolmente s'ingannano le anime cattivelle degli uomini. della casa, 550: acciò che

vol. I Pag.235 - Da AGGANGARE a AGGETTARE (2 risultati)

: m'immaginavo la festa di quegli uomini, vicini e invisibili, aggattati nelle poltrone

sono quelle che, a memoria d'uomini, hanno ampliato alquanto il continente della

vol. I Pag.237 - Da AGGHIACCIATO a AGGIARDINARE (3 risultati)

fra giordano, 1-15: i santi uomini, ricevendo lo spirito di dio in

l. martelli, i-5 7: gli uomini ch'ivi stanno punto saldi / giungon

molto dipinte e vestite male, gli uomini dissipati, smunti e agghindati con dubbia

vol. I Pag.239 - Da AGGIOVARE a AGGIRARE (2 risultati)

con l'astuzia aggirare e'cervelli degli uomini. guicciardini, 106: molti uomini

degli uomini. guicciardini, 106: molti uomini sono grossi e facilmente si lasciano aggirare

vol. I Pag.241 - Da AGGIUNGIMENTO a AGGIUNTO (2 risultati)

mila fanti. idem, 430: gli uomini sono più lenti a pigliare quello che

natura... che e cervelli degli uomini non vi aggiungono. cellini, 508

vol. I Pag.242 - Da AGGIUNZIONE a AGGIUSTARE (1 risultato)

tavola del fattore... gli uomini più turbolenti furono pagati i primi. dizionario

vol. I Pag.243 - Da AGGIUSTARE a AGGLOMERAZIONE (1 risultato)

, 'aggiusto di le grandi agglomerazioni di uomini, e a ritirarsi in

vol. I Pag.244 - Da AGGLOMERO a AGGRADARE (3 risultati)

lui. viani, 4-43: uomini intrisi di loia, con le braccia impa

capiva nulla del mondo e degli uomini. pea, 1-18: dentro era un

a mano, supposto un numero sufficiente d'uomini, riesce facile, pronta e sicura

vol. I Pag.245 - Da AGGRADEVOLE a AGGRANDIRE (1 risultato)

dio rimeritato, che l'aggradito solamente dagli uomini. magalotti, 9-155: avendomi ella

vol. I Pag.246 - Da AGGRANDITO a AGGRAVARE (1 risultato)

tempo era in compagnia delli più gentili uomini e delli più aggranditi. ballano, i-335

vol. I Pag.247 - Da AGGRAVARE a AGGRAVATIVO (1 risultato)

sventura che s'aggrava su tutti gli uomini grandi? idem, ii-265: questo

vol. I Pag.248 - Da AGGRAVATO a AGGREDIRE (2 risultati)

. leone ebreo, 121: gli uomini andavano a domandare li suoi retti iudici

tanto aggraziato e tanto costumato, che gli uomini e le donne di questa terra erano

vol. I Pag.249 - Da AGGREDITO a AGGRESSIONE (4 risultati)

d'alcun popolo o città furono aggregati gli uomini al grado di cittadini romani. foscolo

. pellico, ii-37: il migliore degli uomini, l'uomo-dio, sdegnava egli di

una domenica, giorno in cui gli uomini... si aggregano abitualmente per le

cattaneo, ii-2-132: le aggregazioni d'uomini ordinatamente disposte fra loro a pochi passi

vol. I Pag.250 - Da AGGRESSIVAMENTE a AGGRONDATURA (1 risultato)

il freddo grande... fa gli uomini rigidi, cioè aggrezziti, intirizziti,

vol. I Pag.251 - Da AGGROPPAMENTO a AGGRUMATO (2 risultati)

[certi vasi] senza figure né d'uomini, né d'animali, rinunziare all'antica

ii-438: vedeva il gruppo degli uomini davanti all'aper si stempera

vol. I Pag.252 - Da AGGRUMO a AGGUAGLIARE (2 risultati)

, che si formano sulla varietà degli uomini e dei loro problemi e tendenze,

, 12 (214): donne, uomini, vecchi, operai, poveri,

vol. I Pag.253 - Da AGGUAGLIATAMENTE a AGGUANTARE (2 risultati)

sorte? baretti, ii-250: degli uomini come il balestrieri il mondo non ne produce

come in un luogo familiare agguagliandosi agli uomini e alle cose con una simpatia tanto

vol. I Pag.254 - Da AGGUARDAMENTO a AGGUATO (1 risultato)

, in agguarda- mento e beffe degli uomini, di me medesimo non so che

vol. I Pag.255 - Da AGGUATTARE a AGHIRONE (1 risultato)

perch'io veggio intrafinefatta agguindo- larsi gli uomini che stanno in sulla volubil terra, quasi

vol. I Pag.256 - Da AGIAMENTO a AGIBILITÀ (7 risultati)

fra giordano, 1-178: molti [uomini] per questa via si riconoscono

che li buoni e li malvagi / uomini tutti hanno preso accordanza / di mettere le

quantunque picciol sia, già di nobili uomini e d'agiati fu abitato. idem

sontuose, o com'e'dice, da uomini agiatissimi. buonarroti il giovane, 9-255

potere ricevere nei tempi de'bisogni e uomini e persone e la ricolta tutta col bestiame

io sono agiato di poter così fatti uomini come voi siete albergare.

tratta di cose contingenti e fatte dagli uomini. = voce dotta, lat

vol. I Pag.257 - Da AGILE a AGIO (1 risultato)

, con le note qualità di quegli uomini. carducci, ii-8-190: tu passi

vol. I Pag.258 - Da AGIOGRAFIA a AGITAMENTO (2 risultati)

panzini, iii-447: era uno di quegli uomini che non si sentono a loro agio

aver agio di tornare a considerar gli uomini. silone, 5-101: nei primi giorni

vol. I Pag.259 - Da AGITANTE a AGITATO (5 risultati)

16-552: ma quando / allo stuolo degli uomini pervennero / gli olimpi, si

agitava il destino d'alcuni milioni di uomini. idem, 478: queste parole

, / un bosco d'alabarde, d'uomini e di cavalli, / che fuggon

per non dir beata, quanto più gli uomini s'agitano e s'inframmettono, e

): è una tendenza generale degli uomini, quando sono agitati e angustiati,

vol. I Pag.260 - Da AGITATORE a AGLIO (1 risultato)

: a destra le donne, e gli uomini a sinistra, qua gli agitati,

vol. I Pag.263 - Da AGNOSTICO a AGO (1 risultato)

fiere, gli uccegli e'pesci contra gli uomini per iscam- pare?...

vol. I Pag.264 - Da AGOCCHIA a AGONE (1 risultato)

gadda, 2-82: agoni musicali d'uomini e di fanciulli, sacrifici, processioni

vol. I Pag.265 - Da AGONE a AGORAFOBIA (1 risultato)

agonia. stuparich, 3-59: qui degli uomini soffrivano nella pena, nell'agonia e

vol. I Pag.266 - Da AGORAIO a AGRARIA (1 risultato)

(18): spesse volte abbiamo veduti uomini quasi senza numero agramente digiunare e vegghiare

vol. I Pag.268 - Da AGRESTONE a AGRIFOGLIO (5 risultati)

delle viti termine proprio, perché gli uomini, e molto più i romani,

rischio. idem, iv-2-235: tre uomini della campagna attendevano... ad

libero. idem, 2-15: gli uomini ammaestrati ed esperti nell'agricoltura, comandano

essa. galileo, 461: tra gli uomini vi sono alcuni che intendon meglio l'

arte dunque di dirigere ed incoraggire gli uomini, acciò cavino il miglior partito possibile

vol. I Pag.270 - Da AGRO a AGRUME (1 risultato)

vene- nosi ed amari nel consorzio degli uomini, che ciascuno li rifiuta.

vol. I Pag.271 - Da AGRUMETO a AGUGLIA (3 risultati)

, 1-710: portandosi da bestia con uomini e con donne forestiere, fu per

nel rizzarla durarono fatica parecchi migliaia di uomini, essendo tutto il circo ripieno di

quali giucando correvano i cavagli o gli uomini: i termini principali erano tre,

vol. I Pag.273 - Da AGUZZATA a AGUZZO (2 risultati)

di auzzetti di loro seguito più di dugento uomini: e formata loro accusa..

sottoaguzzini, ed un dato numero di uomini armati per la custodia dei galeotti.

vol. I Pag.275 - Da AIACE a AIRONE (1 risultato)

. col pensiero sottrarrai, appena agli uomini per abitare aia strettissima rimarrà. simintendi

vol. I Pag.276 - Da AITA a AIUOLA (1 risultato)

, 4-219: vengono giù con grande aitanza uomini con una fune rigirata intorno al collo

vol. I Pag.277 - Da AIUOLO a AIUTARE (3 risultati)

. idem, ii-6-156: peccatori gli uomini pratici che si azzannano l'un l'

. giamboni, 7-158: grido degli uomini mescolato col suono delle trombe aiuta la

machiavelli, 482: alle avversità degli uomini suweniva, le prosperità aiutava. segneri,

vol. I Pag.278 - Da AIUTATIVO a AIUTORIO (2 risultati)

] governatori ed aiutatori se non gli uomini? zanobi da strata [s. gregorio

o discacciati dal governo di carlo, uomini (conforme vuole il loro stato)

vol. I Pag.279 - Da AIZOON a ALA (2 risultati)

orazione, e così mitigava le avversità degli uomini. aizòon (aizòo), sm

]: s'aizzano bestie 0 uomini l'un coll'altro, non provocandosi a

vol. I Pag.280 - Da ALA a ALA (2 risultati)

, v-239: salvarai, signore, gli uomini e gli animali; come, iddio

tua misericordia. ma gli figliuoli degli uomini spereranno nella defensione delle tua ale.

vol. I Pag.281 - Da ALA a ALABASTO (1 risultato)

, / un bosco d'alabarde, d'uomini e di cavalli, / che fuggon

vol. I Pag.283 - Da ALACREMENTE a ALANO (3 risultati)

quarto ordine... si fa d'uomini con iscudi leggieri, e di balestrieri

e d'arcadori giovani, e d'uomini che alacremente combattono. tenca, 1-86:

.. lavorava coll'alacrità di dieci uomini. panzini, ii-558: parevano gioiosi tutti

vol. I Pag.288 - Da ALBERGATO a ALBERGO (1 risultato)

albergheria, la quale debbono dare gli uomini di rosano. v. borghini, 1-2-476

vol. I Pag.289 - Da ALBERINO a ALBERO (2 risultati)

. sbarbaro, 1-61: più che d'uomini, ho in cuore fisonomie d'alberi

-dal frutto si conosce l'albero: gli uomini si conoscono dalle opere. -festa

vol. I Pag.290 - Da ALBERO a ALBINO (2 risultati)

del carroccio. pascoli, 1005: uomini in tanto drizzano l'antenna / sopra

(e può manifestarsi, oltre che negli uomini e nelle donne, anche in tutti

vol. I Pag.291 - Da ALBIO a ALBORE (2 risultati)

; così la fortuna colla ruota gli uomini volge. [idem, ii-1-209: così

delli àrbori, e così la fortuna li uomini]. boccaccio, v-125: e

vol. I Pag.296 - Da ALCOOLIMETRIA a ALCUNO (1 risultato)

e di stravolto era nei volti degli uomini. idem, iii-299: quel cimitero

vol. I Pag.297 - Da ALDACE a ALDINO (5 risultati)

giugnervi. savonarola, 3-3: alcuni uomini sono buoni, alcuni cattivi, e

: tu dei sapere, che gli uomini naturalmente appetiscono più cose e varie;

in essa bottega perfine si radunano alcuni uomini, altri ragionevoli, altri irragionevoli

sono varie le cose che muovono gli uomini a cicalare. della casa, 550

, e sanza vergogna guardava gli uomini. leonardo, 2-88: dispre

vol. I Pag.298 - Da ALDIO a ALENA (2 risultati)

aldi, detti anche aldiones ima sorta d'uomini fra i servi e liberti. non

naro i detti capitani, co'sopradetti uomini, che quando alcuno consigliere fallasse d'

vol. I Pag.302 - Da ALFINO a ALGEBRICO (1 risultato)

lungo il viale, / i loschi uomini alfonsiare / e quasi tutte le donne /

vol. I Pag.305 - Da ALIENABILE a ALIENAZIONE (3 risultati)

guicciardini, 128: interviene spesso che gli uomini si conducono a camminare per difficultà che

respinto. cavalca, 9-201: gli uomini perfetti sono si alienati dal mondo,

dovesse. leopardi, 962: gli uomini, come sono infelicissimi sopra tutti gli altri

vol. I Pag.306 - Da ALIENIGENA a ALIMENTARE (1 risultato)

di mente, e rende gli uomini cantanti, amadori, iracondi, lieti,

vol. I Pag.307 - Da ALIMENTARE a ALIMENTO (2 risultati)

manetti, 2-22: in maniera che gli uomini se ne possano servire in caso di

leopardi, i-1543: [ho] veduto uomini di poco, o poco esercitato talento

vol. I Pag.309 - Da ALISTERESI a ALITO (4 risultati)

palme alitate crepitavano come sul fuoco, uomini e bestie bruciavano vivi dalla sete.

epoca della preistoria, in cui gli uomini non avrebbero ancora conosciuto la lavorazione della

77'e poiché era stato assicurato che gli uomini si impestavano con l'alito, così

.. come colui che conoscea gli uomini all'alito, il lasciò star più d'

vol. I Pag.312 - Da ALLAMPARE a ALLARGARE (2 risultati)

sapere tutte le cose che li uomini vedono cogli occhi e pensano col

prendesse la croce, e allargò che dodici uomini po- tessono concorrere al soldo d'uno

vol. I Pag.314 - Da ALLARMISMO a ALLATTAMENTO (1 risultato)

, ii-91: la fatica continua degli uomini, che mai non s'allassano.

vol. I Pag.316 - Da ALLEGABILE a ALLEGARE (2 risultati)

. agostino volgar., 1-2-190: li uomini principi... mi- sono a

importabili, e pongonli nelle spalle degli uomini. savonarola, iii- 374:

vol. I Pag.317 - Da ALLEGATO a ALLEGGERIRE (2 risultati)

commedia] che da santi ed eccellenti uomini ogni dì si sentono nelle loro pubbliche

. bembo, 1-101: necessario è agli uomini alcuna fiata dare a'lor guai alleggieramento

vol. I Pag.318 - Da ALLEGGERITO a ALLEGORIA (2 risultati)

): v'eran figure d'uomini e di dei;... /

spirato dai numi a mostrare agli uomini la verità sotto il velo dell'allegoria.

vol. I Pag.320 - Da ALLEGRANZA a ALLEGREZZA (1 risultato)

dove che il canto e il riso degli uomini, per rispetto ai rimanente del mondo

vol. I Pag.321 - Da ALLEGRIA a ALLELOMORFO (4 risultati)

si può intendere per lo lupo i mali uomini, che perdono il tempo in diletto

, 13: ascoltare i discorsi di uomini e donne / non sapendo rispondere, è

il mondo e gli animali / e gli uomini e le donne. idem, aminta

donnine allegre svolgevano i loro traffici con uomini ubriachi, mariti della provincia corsi espressamente

vol. I Pag.323 - Da ALLENTATA a ALLESSATO (2 risultati)

teatri occupati dall'anelito o dallo stupore degli uomini che per un'ora allentavano le loro

.], 9-35: li santi uomini... in tale maniera si confidano

vol. I Pag.324 - Da ALLESSO a ALLETTARE (4 risultati)

: più che dalle paghe, erano gli uomini attirati a quel mestiere dalle speranze del

grande infamia che avesse dato animo agli uomini, e allettatigli con tanta arte e con

arguzie, i sofismi, le inezie degli uomini maggiori di noi ci allettano a dilettarci

di allettare e piegare a sé gli uomini. soffici, ii-226: la vita militare

vol. I Pag.325 - Da ALLETTARE a ALLEVARE (1 risultato)

possono... tirar più gli uomini alla chiesa. = deriv.

vol. I Pag.326 - Da ALLEVARE a ALLIBIRE (3 risultati)

salvini, 39-ii-233: conoscendo quanto gli uomini sieno ingrati, e quanto s'avvantaggino delle

nella bruttura di tutta la cattività de'vilissimi uomini allevati, che nelle corti. leggenda

figliuolo, /... / agli uomini gran gioia e godimento, / e

vol. I Pag.327 - Da ALLIBITO a ALLIGAZIONE (3 risultati)

m. villani, 1-4: uomini e femmine,... non voleano

nel quale allibramento colui che tutti gli uomini fece, volle essere trovato uomo, e

volle essere trovato uomo, e tra gli uomini scritto. lancia, 1-12: nelle

vol. I Pag.328 - Da ALLIGNAMENTO a ALLINEO (3 risultati)

amore verso iddio, l'amore verso gli uomini. idem, 1-122: ve n'

d'una serie di cose o d'uomini sopra una linea retta, e la

vario becchime. marotta, 6-193: gli uomini della mia specie periscono in qualsiasi impresa

vol. I Pag.332 - Da ALLOGATORE a ALLOGGIATO (2 risultati)

, 151 (206): quando questi uomini allogati vanno sott'acqua,.

[i francesi] senza perdita d'uomini o altro danno, in otto alloggiamenti,

vol. I Pag.333 - Da ALLOGGIATORE a ALLONTANARE (2 risultati)

): aveva messo in moto altr'uomini e donne di servizio, o suoi dipendenti

, 20-16: quei che incontra verranci, uomini ignudi / fian, per lo più

vol. I Pag.335 - Da ALLORAMAI a ALLORO (1 risultato)

non può sperare più nulla dal mondo degli uomini, sarà capace di fare a meno

vol. I Pag.337 - Da ALLUCINARE a ALLUMARE (1 risultato)

un ossesso... può spingere gli uomini a metter mano alla fondazione. idem

vol. I Pag.339 - Da ALLUMINARE a ALLUMITE (1 risultato)

mondo e l'usanze, come fanno gli uomini, si allumi- nerebbono per la loro

vol. I Pag.340 - Da ALLUNAMENTO a ALLUNGARE (1 risultato)

mi maraviglio, sendo voi risuscitatore di uomini morti, che voi allunghiate la vita

vol. I Pag.342 - Da ALLUSTRARE a ALMANACCARE (1 risultato)

lungo la strada e i ponti distrutti uomini con le pale e le vanghe al lavoro

vol. I Pag.343 - Da ALMANACCATO a ALMENO (2 risultati)

vuoli entrare in balli / dove teco uomini sieno, / sia di giorno chiaro almeno

provvedere di maestri, che almeno sieno uomini. colletta, 1-67: era circondato [

vol. I Pag.344 - Da ALMIRAGLIO a ALOÈ (3 risultati)

: era poi un rigido censore degli uomini che non si regolavan come lui,

sparge sulle scorticature ne'membri genitali degli uomini, sui condilomati e sulle fessure del

li rende venenosi ed amari nel consorzio degli uomini, che ciascuno li rifiuta.

vol. I Pag.346 - Da ALPEGGIARE a ALPESTRE (2 risultati)

, rubando le case e uccidendo gli uomini, e ricoglieansi nell'alpe con le ruberie

anguillara, 13-256: misera me, ch'uomini alpestri ed irti / pieni d'ogni

vol. I Pag.347 - Da ALPIERE a ALQUANTO (2 risultati)

trecento bestie grosse, e uccisono alquanti uomini, e alquanti ne presono. petrarca

accesi, / l'industria d'alquanti uomini s'avolse / per diversi paesi, /

vol. I Pag.348 - Da ALSÌ a ALTAMENTE (1 risultato)

vasi delle volte dagli assediati per porre uomini armati nella piazza assediata.

vol. I Pag.349 - Da ALTANA a ALTARE (1 risultato)

. settembrini, 1-56: parecchi valenti uomini si diedero a ristorare lo studio della

vol. I Pag.350 - Da ALTARINO a ALTERARE (1 risultato)

, iii-80: venti persone fra donne e uomini, e tutte povere, ginocchioni innanzi

vol. I Pag.351 - Da ALTERATAMENTE a ALTERAZIONE (2 risultati)

qui ne nasce che più de gli uomini, che sono guidati, dalla libertà deu'

fermi. idem, 282: gli uomini bene ordinati temono le leggi, armati

vol. I Pag.352 - Da ALTERCANTE a ALTERITÀ (1 risultato)

l'alterezza degli dei, / e degli uomini vidi al mondo divi. boccaccio,

vol. I Pag.353 - Da ALTERNAMENTE a ALTERNATIVAMENTE (1 risultato)

ii-181: ogni anno a centinaia gli uomini. i nati e i morti, alternamente

vol. I Pag.356 - Da ALTEZZOSAMENTE a ALTITUDINE (1 risultato)

da sezzo... saranno gli uomini amatori di se medesimi, cupidi, superbi

vol. I Pag.357 - Da ALTIVOLANTE a ALTO (2 risultati)

nobile et altissima il quale sormonta li altri uomini in quella medesima cosa per la quale

quella medesima cosa per la quale gli uomini avanzano le bestie, guinizelli, iv-39

vol. I Pag.358 - Da ALTO a ALTO (2 risultati)

contegnose divengono e imperiose con esso gli uomini, forse con fine...

., 1-5 (98): negli uomini è gran senno il cercar d'amar

vol. I Pag.359 - Da ALTO a ALTORILIEVO (1 risultato)

passano lentamente ingiungendo con l'altoparlante agli uomini di scendere nelle strade per incolonnarsi.

vol. I Pag.360 - Da ALTORITÀ a ALTRETTANTO (1 risultato)

più delle persone odia altrettanto gli spiacevoli uomini e i rincrescevoli, quanto i malvagi

vol. I Pag.361 - Da ALTRI a ALTRIMENTI (2 risultati)

posto in cuore, diventa impaziente degli uomini e delle cose. idem, 10-2-11:

a salvar nomini si voleva sacrificio d'uomini, altrimenti lo corruccio de gli dei

vol. I Pag.362 - Da ALTRO a ALTRO (4 risultati)

che noi vogliamo, e altrimenti alli uomini. altrimenti parla la madre al suo figliolino

parlano li angeli insieme e altrimenti gli uomini. 4. ant. nelle

marte voluto avrebbero volentieri, che tutti gli uomini si uccidesséro,... minerva

559: tu dèi sapere, che gli uomini naturalmente appetiscono più cose e varie;

vol. I Pag.363 - Da ALTRO a ALTRO (2 risultati)

frate pacifico, i quali furono uomini di grande santità. poliziano, st.

costà. goldoni, vi-1057: gli uomini, ancorché vecchi, si stimano qualche

vol. I Pag.364 - Da ALTROCHÉ a ALTROVE (3 risultati)

un genere di discorso assai comune fra gli uomini culti dei nostri tempi. tommaseo-rigutini,

cui si parlava. così diciamo: gli uomini dicono dell'infedeltà delle donne; ma

affida con grande serenità alla giustizia degli uomini, dimostra tale fiducioso abbandono che seduce.

vol. I Pag.365 - Da ALTRUI a ALTRUI (3 risultati)

o meno generica; ma là sono tutti uomini speciali. idem, 2-197: mi

., 7-20: la natura degli uomini è tale, che elli giudicano più

7-1: e così è di tutti gli uomini, ch'egli sono sopra ad altrui

vol. I Pag.366 - Da ALTRUISMO a ALURGITE (1 risultato)

angelo. vico, 179: i primi uomini, come fanciulli del nascente gener umano

vol. I Pag.368 - Da ALZAMENTO a ALZARE (2 risultati)

che a sua posta e'possa fare li uomini grandi e bassi, secondo che gli

, 1-392: dispiacermi veder gli uomini strani, / che non sanno uno scherzo

vol. I Pag.369 - Da ALZARE a ALZATA (1 risultato)

insomma non sono mancati nel clero cattolico gli uomini zelanti e sinceri che alzassero la voce

vol. I Pag.370 - Da ALZATO a AMABILE (2 risultati)

zero! » per abituare i suoi uomini all'idea della mitraglia e alla visione di

poco si curasse di farsi amabile ai suoi uomini, che erano ogni giorno più scontrosi

vol. I Pag.371 - Da AMABILITÀ a AMANITA (1 risultato)

, ii-1-264: elli salutavano cortesemente gli uomini della plebe, e parlavano loro amabilmente.

vol. I Pag.372 - Da AMANITINA a AMANZA (2 risultati)

, ii-122: la maggior parte degli uomini, quando hanno un certo numero d'

questo avviene eziandio a forti e sapienti uomini in presenza della persona amata benché sia

vol. I Pag.373 - Da AMARACCIOLA a AMARE (1 risultato)

i comi irati, / balza gli uomini in alto. arici, 125: né

vol. I Pag.376 - Da AMARO a AMARO (2 risultati)

non conosceva ancor tamara incertezza che gli uomini saggi chiamano verità. quasimodo, no

plutarco volgar., 6: o uomini d'atene, non guardate solamente che io

vol. I Pag.377 - Da AMAROGNO a AMATO (1 risultato)

qual cosa non si debbono ramaricar gli uomini, se essi amando tranghiottono, sì come

vol. I Pag.378 - Da AMATO a AMATORIO (4 risultati)

tesoro volgar., 6-50: e sono uomini li quali s'amano troppo, e

amatore e premiatore de'buoni e valenti uomini. imitazione di cristo, i-24-2: gli

. imitazione di cristo, i-24-2: gli uomini lussuriosi ed amatori di questo mondo saranno

solamente per inspirazione divina, potevano gli uomini intendere che cosa fosse la vera bellezza

vol. I Pag.379 - Da AMATRICIANO a AMBASCERIA (2 risultati)

.. vollero e donne essere e uomini ad un tempo. caro, 1-806:

, i-244: né ancora costoro paiono uomini atti a portare ambascerie di sì fatte

vol. I Pag.380 - Da AMBASCIA a AMBASCIATORE (4 risultati)

, aveva avuto campo di conoscer gli uomini e le cose. de sanctis, ii-129

porsero modo di conoscere tanta varietà di uomini e di cose. ojetti, i-391:

indi melanconie, morbi, ambasce agli uomini. manzoni, 324: ed un

ambasciata, fornita d'autorità di savi uomini, e mandogli a pisa. idem,

vol. I Pag.381 - Da AMBASCIATOLA a AMBIENTE (3 risultati)

i-93: ambodue questi effetti causano negli uomini simili desideri. savonarola, iii-6: dicono

con tuttociò può intervenire che tutti gli uomini sieno ambidestri. monti, 21-215:

versar la piazza della memoria de'galant'uomini vostri pari. nomi, 10-39

vol. I Pag.382 - Da AMBIENZA a AMBIGUO (4 risultati)

la mia vita corse come quella degli altri uomini in vari paesi, in varie stanze

sempre la sua realtà ed efficacia sugli uomini come sugli animali, ma nel modo

un desiderio sensuale da cui tutti quegli uomini... erano turbati. 2

come dire « anima » in lingua d'uomini. deledda, ii-1033: la verità

vol. I Pag.383 - Da AMBIO a AMBIZIONE (2 risultati)

ambisse d'esser da più degl'altri uomini. giusti, i-212: così barcollo e

anche; insidiata anche... quanti uomini ambiscono a succedermi! idem, iv-1-583

vol. I Pag.384 - Da AMBIZIOSAGGINE a AMBO (3 risultati)

moglie. machiavelli, 73: sendo gli uomini più proni al male che al

leone ebreo, 20: vedrai comunemente gli uomini appetitosi del delettabile essere allegri e giocondi

sono ambiziosissimo de l'applauso de gli uomini mediocri. marino, 207: apra la

vol. I Pag.386 - Da AMBROSIA a AMBULANTE (1 risultato)

ne vengono aspersi, fa immortali gli uomini. -per estens.: profumo soave

vol. I Pag.387 - Da AMBULANZA a AMEN (2 risultati)

nuove terre per notomizzare sempre più gli uomini, ed adorare la madre natura. soffici

meritata malora, salvi i suoi pochi uomini dabbene. amen. manzoni, 431

vol. I Pag.391 - Da AMICO a AMICO (1 risultato)

, questo filo d'oro dato agli uomini per legarsi insieme. -essere in amicizia

vol. I Pag.393 - Da AMILFENOLO a AMISTANZA (3 risultati)

amistade si è solamente tra gli uomini che sono buoni, e sono simili in

, col sufi, -osio (cfr. uomini, che vogliono disoneste e inlecite cose.

dimestico di gran signori e di nobili uomini e di grande amistà. 6

vol. I Pag.395 - Da AMMACCHIATO a AMMAESTRATORE (4 risultati)

che naturalemente si può sapere per gli uomini. bartolomeo da s. c.,

(88): appresso a gran valenti uomini il fece compiutamente ammaestrare nella nostra fede

che ammaestrati sono per conversazione di molti uomini. dante, inf., 12-20:

machiavelli, 114: quanto facilmente gli uomini si corrompono,... quantunque

vol. I Pag.396 - Da AMMAESTRATURA a AMMALATO (2 risultati)

dolore di testa la maggior parte degli uomini e delle femmine. bencivenni [crusca]

in cotale aere cattivo si ammalano li uomini facilmente. paolo da certaldo, 248

vol. I Pag.397 - Da AMMALATTIRE a AMMANDRIARE (1 risultato)

tommaseo-rigutini, 215: c'è degli uomini malinconici per natura; c'è di

vol. I Pag.398 - Da AMMANETTARE a AMMANNITO (2 risultati)

l'esercito [degl'indiani] cinquantamila uomini,... ultimo sforzo della repubblica

grano. salvini, 21-106: ov'uomini che ammannan senza falce / civaie,

vol. I Pag.399 - Da AMMANNITORA a AMMANTATURA (1 risultato)

il consiglio, e di pigliare li gentili uomini, che per questa ragione leggiermente ammansarebbono

vol. I Pag.401 - Da AMMASSARE a AMMATASSARE (3 risultati)

soleggiata, vide un ammassarsi oscuro di uomini. viani, 19-439: le bandiere nere

sue midolle il desiderio di tutti gli uomini, di tutta la specie, ammassato di

ammasso di pietre, un pullulamento di uomini che allo studente barbaricino parevano d'una

vol. I Pag.402 - Da AMMATASSATO a AMMAZZARE (1 risultato)

fatti di cesare, 249: uccideva uomini, amazzava cavalli, tagliava scudi.

vol. I Pag.403 - Da AMMAZZARE a AMMAZZATO (4 risultati)

simile bagatelle non punto meritevole di morte d'uomini; de'quali se ne tiene in

: rideva l'un, che gli uomini eran pazzi; / l'altro lor miseria

mazzi. lippi, 1-57: uomini bravi, quanto sia la morte, /

. che era sì grande, che pochi uomini erano, che n'avessono beuto tre

vol. I Pag.404 - Da AMMAZZATOIO a AMMENDARE (1 risultato)

tommaseo-rigutini, 3392: gran macellatore d'uomini, forse non sarebbe improprio chiamare napoleone

vol. I Pag.406 - Da AMMESTARE a AMMEZZATO (3 risultati)

di dimostrazioni e sforzino gl'ingegni degli uomini all'assenso; laddove le fisiche non

volgar.], 5-39: gli uomini di sangue, e pieni d'inganni,

alle teste ammezzate il proferir giudizi sugli uomini interi. cicognani, 3-12: sul tavolino

vol. I Pag.408 - Da AMMINISTRANZA a AMMINISTRATORE (5 risultati)

propria utilità, aveva fatto che gli uomini non temevano della grandezza sua. idem

? che il paese sia amministrato da uomini come voi? che i vostri figli,

figli, e i vostri nipoti nascano uomini liberi? -amministrare la giustizia: esercitare

, i-517: e che deono fare gli uomini, poi che quelle bestie, conoscendo

concerto. oriani, 1-585: cresceva negli uomini politici, coll'esempio di cavour improvvisatosi

vol. I Pag.409 - Da AMMINISTRATORIO a AMMINUIRE (1 risultato)

a far parte del consiglio di amministrazione uomini o o funzionari designati dai diversi

vol. I Pag.410 - Da AMMINUTAMENTO a AMMIRARE (1 risultato)

: la natura ha dotato tutti gli uomini di varie tempre..., per

vol. I Pag.411 - Da AMMIRATIVAMENTE a AMMISSIBILE (1 risultato)

samminiato [petrarca], i-193: o uomini, che sempre avete in ammirazione le

vol. I Pag.412 - Da AMMISSIBILITÀ a AMMODINO (2 risultati)

hanno virtù di ammoderare i voleri degli uomini, e preservar gli stati non meno

e le cose d'iddio e degli uomini aveano in tutto confuso, e nessuna

vol. I Pag.413 - Da AMMODITE a AMMOLLATO (7 risultati)

, nelle botteghe, nella via, gli uomini ridevano, contentissimi, e ridevano pur

dice che sono molti animali, cioè uomini dati a questo vizio, li quali

., 1-100]: molti son li uomini a'quali la lupa, cioè l'

intere? silone, 5-266: 1 due uomini cenarono in silenzio. il vino era

di quindici giorni prima. i due uomini ammollarono il pane nel vino.

allora inviaro li marsiliesi a cesare antichi uomini con rami d'ulivo in mano,

.], 7-31: li rei uomini con le loro persecuzioni non possono ammollare

vol. I Pag.415 - Da AMMONIMENTO a AMMONIZIONE (1 risultato)

sapienti hanno ammonito che si può essere uomini di gran cuore pur avendolo piccolo come

vol. I Pag.416 - Da AMMONTAGNARE a AMMONTICELLARE (2 risultati)

... la solitudine dove migliaia d'uomini si ammontavano in tombe sovrapposte di mattoni

sopra il mortaio, appaiono figure di uomini ammonticchiati, insieme a sacchi, a

vol. I Pag.418 - Da AMMORBIDITO a AMMORTIRE (1 risultato)

. dacché esiste l'aritmetica, gli uomini ebbero sempre un'idea, benché rudimentale,

vol. I Pag.420 - Da AMMOSTATO a AMMUSARE (3 risultati)

(di cose, anche di uomini). targioni tozzetti, 12-10-204

beccaria, i-418: il soverchio ammucchiamento degli uomini rende più cari i mezzi di

matasse di capelli. moretti, i-500: uomini in zoccoli che ammucchiano il fieno

vol. I Pag.421 - Da AMMUSATO a AMNESIA (4 risultati)

553: se ammuto / volentieri fra gli uomini, a te parlo / volentieri che

, 113: il decimo die usciranno gli uomini dalle caverne, e andranno come ismemorati

. panzini, i-803: [uomini e popoli] sono colpiti da amnesia

1-160: questa cecità e amnesia degli uomini verso di me era una prova.

vol. I Pag.422 - Da AMNIO a AMORAZZO (1 risultato)

al lacciuolo, così sono presi gli uomini nel tempo rio, quando la morte subita

vol. I Pag.423 - Da AMORCA a AMORE (1 risultato)

i-103: uom sei: di tutti gli uomini / accogli in te l'affanno;

vol. I Pag.425 - Da AMORE a AMORE (3 risultati)

confuso l'amore di dio e degli uomini. pellico, ii-24: m'andava ridicendo

proprio, e poco si curano li uomini dello amor di dio. tu dirai:

, 174: [la chiesa vuole uomini] che parlino degli assenti con quella

vol. I Pag.426 - Da AMORE a AMORE (2 risultati)

di contraddizione che, nella natura degli uomini, massime in quella dei francesi,

deliberate,... potevano li uomini liberi, per amore di concordia, e

vol. I Pag.427 - Da AMORE a AMOREGGIAMENTO (2 risultati)

quantunque amor volentieri le case de'nobili uomini abiti, esso per ciò non rifiuta

soverchia lascivia e da pigro ozio degli uomini, oscurissimi e vilissimi genitori, nelle

vol. I Pag.428 - Da AMOREGGIARE a AMORFA (1 risultato)

135: io non voglio escludere gli uomini da'ragionamenti communi né da conversare insieme

vol. I Pag.430 - Da AMOROSO a AMPELOPRASO (1 risultato)

alfieri, iv-59: una classe di uomini principali, e non amovibili membri del

vol. I Pag.433 - Da AMPLIFICATIVO a AMPOLLA (2 risultati)

, 9-35: bisogna far la comparazione con uomini illustri, perché tal modo è amplificativo

io ne so quanto il comune degli uomini. ma quella falsità o amplificazione non

vol. I Pag.435 - Da ANABIOSI a ANACREONTICO (1 risultato)

d'antri remoti, / rigidi anacoreti, uomini austeri. gioberti, ii-33: essi

vol. I Pag.436 - Da ANACRONISMICO a ANAGALLIDE (1 risultato)

[s. v.]: certi uomini sono anacronismi vestiti e calzati. giusti

vol. I Pag.439 - Da ANALITICA a ANALOGIA (1 risultato)

de marchi, 363: quanto più gli uomini sono analitici, complicati, foderati di

vol. I Pag.440 - Da ANALOGICAMENTE a ANAPESTO (1 risultato)

idem, i-105: questa infinità d'uomini circondati da oggetti stessi, dotati degli

vol. I Pag.441 - Da ANAPLASMA a ANASARCHICO (5 risultati)

beltramelli, i-362: il più grande degli uomini ed il più solo: l'

ché quando il disordine sarà intero, pochi uomini ordinati opprimeranno tutti. nievo, 546

l'owen...; erano uomini semplici. civinini, 4-207: ora si

: chiamo conversazione anarchica quella dove gli uomini radunati, non obbedendo a veruna legge

costituzione statale, perché un'accolta di uomini, per libera che s'immagini,

vol. I Pag.442 - Da ANASTALTICO a ANATOME (1 risultato)

separazione. allora aranno alienazione i perversi uomini, quando si vedranno essere anathema,

vol. I Pag.443 - Da ANATOMIA a ANATOPISMO (3 risultati)

. baretti, ii-59: che gli uomini meritano in generale questo carattere, bisogna

, 177: per insegnare agli uomini la felicità bisognerebbe educarli poeti, non scien

sappia con volubilità anatomizzare l'anima degli uomini, e che parli bene di storia

vol. I Pag.445 - Da ANCHE a ANCIDITORE (1 risultato)

pur di sentirsi più in pace con gli uomini. 3. avv. letter

vol. I Pag.446 - Da ANCILE a ANCO (1 risultato)

ma immemore / della terra e degli uomini. -pur anco: ancora,

vol. I Pag.448 - Da ANCORAGGIO a ANCORCHÉ (1 risultato)

bene colla mente comprendo a che e come uomini eletti dalla universa italia abbiano a convenire

vol. I Pag.449 - Da ANCORESSA a ANDAMENTO (2 risultati)

e più eccellente opera che possino fare gli uomini. machiavelli, 6: ancora che

in via di morire, ancorché gli uomini conservino ancora la famiglia nelle loro leggi

vol. I Pag.450 - Da ANDANA a ANDANTE (2 risultati)

si raunano gli andamenti de'sensi sensibili degli uomini. boccaccio, iv-53: questo riguardarla

armati d'accette e di rastrelli gli uomini, e di « cappie * le

vol. I Pag.451 - Da ANDANTEMENTE a ANDARE (1 risultato)

là dove dice il testo che gli uomini isvagavano per li campi, intendo che

vol. I Pag.453 - Da ANDARE a ANDARE (2 risultati)

una cittate insino allotta, / che gli uomini n'andavan senza brache. redi,

famosi andate / ne le bocche de gli uomini gran tempo. manzoni, pr.

vol. I Pag.454 - Da ANDARE a ANDARE (1 risultato)

cavalca, iv-88: lascia andar via quelli uomini cristiani. petrarca, 260-14: questa

vol. I Pag.455 - Da ANDARE a ANDARE (1 risultato)

cittadine. rosa, 199: molti uomini da lui di varie classi / chiari in

vol. I Pag.457 - Da ANDARE a ANDARE (2 risultati)

quello / che fa per fama gli uomini immortali. boccaccio, iv-143: veramente

non solamente amore averà alla vita degli uomini tolto via. caro, i-346: queste

vol. I Pag.459 - Da ANDATORE a ANDIRIVIENI (6 risultati)

, salitori di mura, feritori d'uomini diveniano. 3. andatóre sul

. g. gozzi, i-172: due uomini col cappello alla sgherra e con un'

andatura da festa quale hanno solo gli uomini sui vent'anni quando sono felici.

che in poco tempo s'uccideranno molt'uomini, quando è andazzo che non si fa

andazzo; il governo voleva che gli uomini pensassero all'anima e non s'impicciassero

abbia più andazzo per le mani degli uomini. tommaseo, 1-76: un andazzo di

vol. I Pag.460 - Da ANDITO a ANDROGINIA (1 risultato)

in una sepoltura: è nell'andito degli uomini. machiavelli, 535: a cui

vol. I Pag.461 - Da ANDROGINICO a ANELANTE (3 risultati)

perfetta può usargli amendue. questi tali uomini sono chiamati da'greci androgini, idest

rito greco, la parte riservata agli uomini. s. gregorio magno volgar.

àvsp&v -covo? 4 appartamento per gli uomini '(cfr. ctvfip dvspó? '

vol. I Pag.463 - Da ANELLO a ANELLO (1 risultato)

anelli. foscolo, ii-2-68: gli uomini così... illuminati dalla meditazione della

vol. I Pag.464 - Da ANELLOSO a ANEMOSCOPIO (1 risultato)

94: le donne, come anche gli uomini, si forano le orecchie in tanta

vol. I Pag.465 - Da ANEMOTROPISMO a ANFANEGGIARE (4 risultati)

festa la carabina, distribuì anesone triduo agli uomini e mezz'oncia alle ragazze. moretti

boccaccio, v-164: veggiamo... uomini... i quali, con

del comune bene... essendo buoni uomini riputati dagl'ignoranti, al timone di

beltramelli, i-207: [vedemmo] molti uomini che discutevano ad alta voce anfanando.

vol. I Pag.468 - Da ANFRATTUOSITÀ a ANGELICA (1 risultato)

altri mezzi di trasporto, vettovaglie e uomini), passata dalle legislazioni ellenistiche nel

vol. I Pag.469 - Da ANGELICALE a ANGELO (3 risultati)

è il nemico astioso e tenace degli uomini che s'angelicano. = deriv

per costume aveva preso di biasimare e uomini e donne. idem, i-294: l'

, cantando osanna / così facciano li uomini de'suoi. idem, par.,

vol. I Pag.470 - Da ANGELORO a ANGHERIA (2 risultati)

2-766: un campanile è amico degli uomini: li chiama a raccolta, nel

giambullari, 119: ed egli, per uomini suoi, ricercò amorevolmente labasso, che

vol. I Pag.472 - Da ANGLICISMO a ANGOLO (4 risultati)

, pentesilea, e ora vede i garbati uomini vestiti all'anglosassone. papini, 8-202

citrico. alvaro, 2-209: alcuni uomini occuparono i tavolini, e un cameriere

, un poco dinoccolata, che hanno certi uomini d'affari anglosassoni. era il suo

e accordò gli angeli e gli uomini. zanobi da strata [s. gregorio

vol. I Pag.473 - Da ANGOLOIDE a ANGOSCIA (3 risultati)

del medesimo, una ricchissima messe d'uomini segnalati. metastasi, 1-9-73: dove

possibile, sottratto dalla instancabile industria degli uomini. manzoni, 342: questa forinola

cuore e della vita, / dimenticar degli uomini la guerra. panzini, i-51:

vol. I Pag.474 - Da ANGOSCIAMENTO a ANGOSCIOSO (2 risultati)

. giamboni, 4-136: gli uomini così invecchiano oggi stando ad agio in su'

castella e nelle osti angosciavano gli uomini allotta sotto l'arme. chiaro davanzali,

vol. I Pag.476 - Da ANGUILLAIA a ANGUSTIA (1 risultato)

b. croce, ii-13-212: uomini angustamente pratici, incapaci di levare la

vol. I Pag.478 - Da ANIDRO a ANIMA (1 risultato)

sentire. bembo, 1-22: gli uomini hanno due anime ciascuno, con l'una

vol. I Pag.479 - Da ANIMA a ANIMA (1 risultato)

, come nel villaggio; l'anima degli uomini e delle donne, come nei ritratti'

vol. I Pag.481 - Da ANIMABILE a ANIMALE (3 risultati)

innanzi al tempo, all'aspetto degli uomini, rendè l'anima a dio. crescenzi

, però che di sotto lui sono uomini e bestie. guittone, i-14-18: l'

animali nostrali, e sopra tutto gli uomini, io non solo concorro con apelle in

vol. I Pag.482 - Da ANIMALERIA a ANIMALESCO (7 risultati)

questa legge, che è tra gli uomini santissima, di non ingannare chi si

esser uomo che bestia; perché gli uomini mancherebbono principalmente della fede dell'amicizia del

qui ne nasce che più de gli uomini, che sono guidati, dalla libertà dell'

. idem, 50-50: e gli uomini e le donne / e 'l mondo e

animali! io non posso soffrire gli uomini viziosi. palazzeschi, 4-208: solo

che tutti furono fatti a principio li uomini che ci furono, ci sono e

. croce, ii-8-337: presentava i grandi uomini in figura animalesca. deledda, ii-692

vol. I Pag.483 - Da ANIMALIERE a ANIMATO (1 risultato)

padroni trattavano siccome schiavi, si sentivano uomini, eguali e animati. d'annunzio

vol. I Pag.484 - Da ANIMATORE a ANIMISTICO (2 risultati)

b. croce, ii-9-224: gli uomini veri, animati dall'assidua ricerca del bene

animire la plebe, a mantenere gli uomini buoni. = voce dotta,

vol. I Pag.485 - Da ANIMO a ANIMO (6 risultati)

alla storia degli uomini... ha dato anche la stura

così fatta: quali fossero li più gentili uomini di firenze e i più antichi.

buono animo, e cominciarono a convertire gli uomini, e dire parole di pietà.

dio, e non secondo che a uomini. ariosto, v-69: così con tutto

da lui. -prov. tanti uomini, tanti animi: ciascun uomo ha

il proverbio non può mentire: tanti uomini, tanti animi; e così tante bocche

vol. I Pag.486 - Da ANIMO a ANIMO (1 risultato)

ti so dir che sì / voi altri uomini siate come il fistolo. /

vol. I Pag.487 - Da ANIMOLOGIA a ANIMOSO (3 risultati)

: io vorrei che cotali censori fossero uomini non men buoni e modesti, che dotti

para gone dello animo degli uomini è quando viene loro a dosso un

. della casa, 548: gli animosi uomini e sicuri similmente rade volte sono constretti

vol. I Pag.489 - Da ANNABISSARE a ANNALISTA (2 risultati)

, che tengono abun- dantissimi questi cotali uomini, sappi vostra santità, ch'eglino

ci porgono documenti di città e di uomini doviziosi. idem, ii-2-432: m'asterrò

vol. I Pag.491 - Da ANNEBBIAMENTO a ANNEGARE (1 risultato)

0. rucellai, 2-1-8-271: gli uomini per la natura ragionevole dell'anima loro

vol. I Pag.492 - Da ANNEGARE a ANNERIRE (1 risultato)

tra morti e annegati più di diecimila uomini. boccaccio, i-439: 'l prato,

vol. I Pag.496 - Da ANNIZZAMENTO a ANNO (1 risultato)

carducci, iii-26-187: quei da ben uomini de'cinesi, lettori miei umanissimi, sogliono

vol. I Pag.498 - Da ANNOBILIMENTO a ANNODARE (1 risultato)

costui gli atti e le fortune degli uomini con annodamento di cagioni non disleghevole costrigne

vol. I Pag.500 - Da ANNONA a ANNOTTARE (1 risultato)

. targioni tozzetti, i-iio: gli uomini più annosi... non si ricordavano

vol. I Pag.501 - Da ANNOVALE a ANNUALITÀ (1 risultato)

mi fatico io di racontare il fine delli uomini ricchi? io potrei più tosto anoverare

vol. I Pag.502 - Da ANNUALMENTE a ANNULLARE (1 risultato)

sul campo di battaglia, di sessantamila uomini non se ne sono battuti che ventimila,

vol. I Pag.504 - Da ANNUNZIATA a ANNUNZIO (2 risultati)

. cattaneo, iii-2-360: un gridar d'uomini e un latrar di cani annunciarono che

. cavalcanti, 63: spesse volte gli uomini sperti degli annunzii delle cose future rimangono

vol. I Pag.508 - Da ANSERI a ANSIO (1 risultato)

, ii-35: quanta battaglia hanno gli uomini colla povertà? col disiderio d'avere robba

vol. I Pag.509 - Da ANSIOSAMENTE a ANTANELLA (1 risultato)

. rucellai, 2-8-12-365: perciò [gli uomini] le bramano [la potenza e

vol. I Pag.510 - Da ANTARES a ANTECESSORE (2 risultati)

sé, dio vorrebbe che tutti li uomini fussino salvi, e questa si domanda

: e perciò e'cuori dei gentili uomini, per l'esempio ch'elli ànno dei

vol. I Pag.511 - Da ANTECRISTO a ANTENATO (1 risultato)

della luna. pascoli, 627: uomini vetusti, antelunari. / nacquero sopra

vol. I Pag.512 - Da ANTENITORIO a ANTEPENULTIMO (3 risultati)

quello bosco aveva molte antenne che li uomini avevano insanguinate di sangue d'uomini e

li uomini avevano insanguinate di sangue d'uomini e di bestie. nievo, 220:

radio. alvaro, 9-276: quegli uomini corrono su e giù con le auto in

vol. I Pag.513 - Da ANTEPILANO a ANTESIGNANO (2 risultati)

pochi edilìzi, abitati da piccolo numero d'uomini, 1 quali antepongono a'comodi ed

quelle erano anime maschie, alti intelletti, uomini liberi, amatori del vero, perché

vol. I Pag.517 - Da ANTICIPATAMENTE a ANTICIPO (1 risultato)

già vecchi, senza essere stati mai uomini. carducci, iii-8-144: col giro di

vol. I Pag.518 - Da ANTICLEPSIDRA a ANTICO (2 risultati)

tiranni ria semenza iniqua, / de gli uomini nimica e di natura, / or

c'è pure delle persone antiche, e uomini e donne, che si debbano ricordare

vol. I Pag.519 - Da ANTICO a ANTICREPUSCOLO (4 risultati)

mostrarono di cognoscere poco l'ambizione degli uomini e il desiderio che gli hanno di perpetuare

da etterno non solamente i fatti degli uomini, ma eziandio i consigli e le volontadi

anticonosciuta e nuova e subita salute delli uomini? anticòrpo, sm. biol

il male al bene negli annali degli uomini e del mondo. 2.

vol. I Pag.520 - Da ANTICRESI a ANTIDILUVIANO (2 risultati)

nazioni non sono dunque venute che dagli uomini antidiluviani, e han dovuto sormontare le

. or parlavano essi o no gli uomini antidiluviani? gioberti, ii-280: la creazione

vol. I Pag.521 - Da ANTIDINASTICO a ANTIFONA (1 risultato)

-153: carrozzoni antidiluviani nei quali gli uomini..., cantavano e ridevano.

vol. I Pag.522 - Da ANTIFONALE a ANTILIBERTÀ (1 risultato)

antiguardia. monti, iv-138: quarantamila uomini sfilano dal mezzodì della francia a rinforzo

vol. I Pag.523 - Da ANTILLIDE a ANTIMONOPOLISTA (1 risultato)

200: andate a dire a tutti gli uomini, che 11 criterio di cui si

vol. I Pag.525 - Da ANTIPATIA a ANTIPODE (2 risultati)

: dicono che sono antipodi, cioè uomini dell'altra parte della terra, ove nasce

nicio eritreo, i-108: tutti l'uomini ne'passati secoli hanno dovuto credere ed

vol. I Pag.528 - Da ANTISOCIALISTA a ANTITRAGO (2 risultati)

antitesi, un risanamento morale fra gli uomini. carducci, ii-10-276: la parte democratica

democratica di questa città e di questi uomini ha pensato di mandare proprio lei un

vol. I Pag.529 - Da ANTITRINITARI a ANTOCARI (4 risultati)

: rivolte a impedire il passaggio di uomini (esplodono se calpestate).

queste sapere antiveder le future è da'solenni uomini senno grandissimo reputato. s. bernardino

: da tutto ciò si è generata negli uomini grande aspettazione di cose nuove; ma

, iv-312: rare volte hanno gli uomini tanto antivedere, che eglino o sappiano

vol. I Pag.531 - Da ANTRO a ANTROPOMORFO (2 risultati)

mentale, si vorrà convenirne) erano uomini che si sentivano nella più limpida coscienza

mescolarsi, antropomorficamente, alle faccende degli uomini. = comp. di antropomorfico.

vol. I Pag.532 - Da ANTROPONIMIA a ANZI (1 risultato)

mondo di essere quella che faccia gli uomini grandi, e non la prudenza, comincia

vol. I Pag.533 - Da ANZIANATICO a AORISTO (2 risultati)

usar molto solenni cirimonie verso i grandi uomini e signori, che le hanno da loro

dagli anzipetti sembrando tenere incatenati gli uomini per i ferri dell'arte.

vol. I Pag.534 - Da AORMARE a APE (1 risultato)

medie. avversione patologica per gli altri uomini; misantropia. -ripulsione psicopatologica della donna

vol. I Pag.535 - Da APELIOTA a APERTO (2 risultati)

, come li vediamo divisi fra gli uomini nelle fabbriche delle castella e dei palazzi

ragioni che voi dite, sono da uomini che cognoschino le cose poco discosto,

vol. I Pag.536 - Da APERTO a APERTO (4 risultati)

23-152: anco a'malvagi e rei uomini si leva il sole, e le marine

pogniamo, di venti o ventiquattro mila uomini. 6. che ha avuto

nella vostra e per conseguente degli altri uomini. idem, i-543: niuna cosa

lei. leopardi, i-370: gu uomini malvagi, purché la loro malvagità abbia

vol. I Pag.537 - Da APERTOIO a APERZIONE (1 risultato)

: donde avviene che per lo più gli uomini sognano con gli occhi aperti. sbarbaro

vol. I Pag.539 - Da APLACENTATO a APOCINO (1 risultato)

. sinisgalli, 6-70: la sapienza degli uomini, la saggezza dei popoli, la

vol. I Pag.542 - Da APOPLETTICO a APOSTEM AZIONE (1 risultato)

volte si diletta d'essere sopra gli uomini. de luca, 1-15- 2-124:

vol. I Pag.543 - Da APOSTEMOSO a APOSTOLO (2 risultati)

: egli e'suoi descendenti, come uomini evangelici e apostolici, stirperanno i vizi

battezzammo pietro. viani, 14-106: gli uomini dai bei visi apostolici, bronzati dalla

vol. I Pag.545 - Da APPADIGLION ARE a APPAIATO (4 risultati)

4. prov. dio fa gli uomini, e poi li appaia: con

machiavelli, 698: dio fa gli uomini, e'si appaiano! caro,

pari con pari, dio fa gli uomini, ed essi s'appaiano. l.

esser l'umore: dio fa gli uomini e e * s'appaiano. pea,

vol. I Pag.548 - Da APPANNATO a APPARATO (3 risultati)

alcuno bello dicitore, apparano gli uomini laici a parlare. guittone, 65-9

i-405: parendomi che gl'iddii come gli uomini abbiano apparato a mentire, più di

gran libro della natura, nel quale gli uomini apparano a compitare. 2

vol. I Pag.549 - Da APPARATORE a APPARECCHIARE (4 risultati)

di gran carreaggio, centocinquanta migliaia d'uomini. marco polo volgar., 65 (

, 18-1-399: avevano grande apparecchiamento d'uomini e d'arme. 3.

, 352: egli convitava gli uomini alle mense, e bene apparecchiava.

molto di quella, con molti nobili uomini della terra s'apparecchiò di cavalcare e

vol. I Pag.550 - Da APPARECCHIATA a APPARECCHIO (1 risultato)

. il complesso dei mezzi bellici (uomini, armi, munizioni, vettovaglie, ecc

vol. I Pag.551 - Da APPAREGGIARE a APPARENTE (1 risultato)

fra le liste elettorali di fa d'uomini, d'artiglieria, di munizioni, di

vol. I Pag.552 - Da APPARENTEMENTE a APPARENZA (4 risultati)

. b. cavalcanti, 2-494: gli uomini... si muovono spontaneamente a

: se tu guarderai all'apparenza degli uomini esteriormente, presto sarai ingannato. vasari

. leopardi, 918: sforzandosi gli uomini di conoscerlo [il vero]..

e per la sua bellezza molti gentili uomini gli faceano cerco, e guatando molto

vol. I Pag.553 - Da APPARIGLIARE a APPARIRE (2 risultati)

morelli, 96: seguita che negli uomini e persone di questo paese principalmente apparisca

112: deve infatti il poeta vedere uomini, cose, passioni, come se gli

vol. I Pag.555 - Da APPARTARE a APPARTENENZA (3 risultati)

teste, facendo fare il rimanente a uomini che teneva in suo aiuto in alcune stanze

si muove schiva veramente di tutti quegli uomini, di quelle passioni e appartata in

vasari, i-670: l'appartato degli uomini in questo luogo [ospedale] e

vol. I Pag.556 - Da APPARTENERE a APPASSIONATAMENTE (4 risultati)

, consolazione e riposo vuole con quegli uomini avere a'quali s'appartiene, dèe essere

[sono] communi con ogni generazione di uomini. frezzi, i-6-34: a diana

varchi, 22-34: che appartiene agli uomini singolari..., che appartiene

, 3-47: se la tragedia rende gli uomini... più misericordievoli e più

vol. I Pag.560 - Da APPENARE a APPENDICE (2 risultati)

arena. leopardi, ii-1026: gli uomini che verranno di qua a mille anni,

: le donne, come anche gli uomini, si forano le orecchie in tanta

vol. I Pag.562 - Da APPESANTITO a APPETIRE (1 risultato)

m. villani, 9-70: gli uomini e gli animali senza ragione per natura son

vol. I Pag.563 - Da APPETITEVOLE a APPETITO (9 risultati)

commendino, più focosamente che gli altri uomini a quella discorrono. torini, 298

, e massimamente quelle che più gli uomini appetiscono. marsilio ficino, 2-1 io:

desiderava costui, secondo il costume degli uomini che appetiscono gloria, o fare o

559: tu dèi sapere, che gli uomini naturalmente appetiscono più cose e varie;

siamo forse noi, che abbiamo suggerito agli uomini d'appetire l'utilità e di procurarsela

. faccendo ciò non solamente che a gentili uomini s'appartiene, ma ancora quello che

): noi veggiamo l'appetito degli uomini a niun termine star contento, ma sempre

terra, non si può l'appetito degli uomini saziare, estimando la nostra ignoranza,

ariosto, sat., 3-52: degli uomini son vari gli appetiti: / a

vol. I Pag.564 - Da APPETITO a APPIACEVOLIRE (3 risultati)

agostino volgar., 1-3-78: ma questi uomini, appetitori d'ogni bruttura,.

leone ebreo, 19: vedrai comunemente gli uomini appetitosi del delettabile essere allegri e giocondi

], che il convivere tra gli uomini li appiacevolisce. 4. figur

vol. I Pag.566 - Da APPIASTRO a APPICCARE (1 risultato)

uno a uno... i suoi uomini uscirono appiattendosi sul terreno, come avevano

vol. I Pag.567 - Da APPICCARE a APPICCARE (2 risultati)

modum determinadionis, ver- bigrazia quando li uomini pongano per pena d'uno delitto che

abito, e più si appiccano gli uomini alle cose del mondo. cellini,

vol. I Pag.568 - Da APPICCATICCIO a APPICCATURA (2 risultati)

cosa del mondo, perché lui vuole uomini spiccati da ogni cosa terrena. vuole

sbuffa. vallisneri, iii-435: sono alcuni uomini di pasta così dolce, che credono

vol. I Pag.573 - Da APPISOLATO a APPLICARE (1 risultato)

. pallavicino, 155: gli uomini s'adescano col mirabile,..

vol. I Pag.574 - Da APPLICATA a APPLICAZIONE (2 risultati)

donne. cesarotti, i-76: solo gli uomini che per dovere, per professione,

applicato. leopardi, i-1117: gli uomini riflessivi e generalmente gl'ingegni o grandi

vol. I Pag.575 - Da APPO a APPOCO APPOCO (1 risultato)

leopardi, 823: giove mandò tra gli uomini la verità, e diedele appo loro

vol. I Pag.576 - Da APPODERAMENTO a APPOGGIARE (1 risultato)

spaventevole. e. cecchi, 1-20: uomini gravi e incappottati, che salgono appoggiandosi

vol. I Pag.579 - Da APPORTAMENTO a APPORTARE (1 risultato)

facile cogliere nel segno dicendo male degli uomini, che bene. allegri,

vol. I Pag.580 - Da APPORTARE a APPOSTA (1 risultato)

, i-3-4: sembra che la natura fornisca uomini appositamente fatti per l'una o per

vol. I Pag.581 - Da APPOSTAMENTO a APPOZZARE (1 risultato)

207: il meglio era appostar colà due uomini fidati e robusti che abbrancassero uno per

vol. I Pag.582 - Da APPOZZARE a APPRENDERE (2 risultati)

volse. varchi, ii-1-49: gli uomini molte volte i propri beni e le lor

(88): appresso a gran valenti uomini il fece compiutamente ammaestrare nella nostra fede

vol. I Pag.583 - Da APPRENDEVOLE a APPRENSIONE (1 risultato)

nell'artiglieria questo nome veniva dato ad uomini nuovi e non ancor assuefatti al servizio.

vol. I Pag.584 - Da APPREN SIONIRE a APPRESO (1 risultato)

essere che pitagora, per levare gli uomini dall'apprensione delle cose meste e che

vol. I Pag.585 - Da APPRESSAMENTO a APPRESSO (2 risultati)

divorava gli animali, ma eziandio gli uomini; in tanto che tutti i cittadini stavano

di virtudi, / e sprezzator degli uomini mi rendo, / per la greggia ch'

vol. I Pag.586 - Da APPRESTAMENTO a APPRESTARE (5 risultati)

ed età e grazia appresso dio e gli uomini. alberti, 212: così

56: appresso la maggior parte degli uomini il musico è in credito di virtuoso,

: ed appresso questo menati i gentili uomini nel giardino, cortesemente gli domandò chi

alfieri, 60: non ch'io gli uomini abborra, e che in me stesso

i-43: già la quiete, a gli uomini / sì sconosciuta, in seno /

vol. I Pag.587 - Da APPRESTATO a APPREZZAZIONE (2 risultati)

7-111: la quale, sempre amica degli uomini d'alto valore, nel ricercare le

dignità di questa arte, da tutti gli uomini apprezza tissima. apprezzatóre,

vol. I Pag.589 - Da APPROFITTATO a APPROPOSITO (2 risultati)

stuparich, 2-91: egli commiserava quegli uomini abbrutiti dalla trincea, i quali approfittano

, 36: il cesari disse: « uomini sperti e ben profondati nella lettura di

vol. I Pag.590 - Da APPROPRIABILE a APPROSSIMAMENTO (2 risultati)

e noi altri, che siamo gentili uomini, e potenti, stiamo come strani

] sono ancora quelli che appropriano alli uomini li psalmi fatti in onore di dio

vol. I Pag.591 - Da APPROSSIMANTE a APPROVARE (2 risultati)

], le facce e le corpora delli uomini e delli animali si dispongono in vigore

. manzoni, 187: gli uomini s'intendono tra di loro, se

vol. I Pag.592 - Da APPROVATIVO a APPRUAMENTO (5 risultati)

/ ed approverò falso il lor [degli uomini] sermone, / e le donne

questa degnità filologico-filosofica ne appruova che gli uomini del mondo fanciullo, per natura,

cristiana], approvata da tanti maravigliosi uomini, quanti ha avuti la nostra religione

cavalca, 19-183: fummi detto da religiosi uomini ed approvati. testi fiorentini,

consiglio dove giudicassero i più approvati uomini di tutta la città, dovessero

vol. I Pag.594 - Da APPUNTARE a APPUNTATURA (2 risultati)

guasti. varchi, 18-2-440: gli uomini non ardivano di tenere in casa non che

, 5-112: amiamo... gli uomini piacevoli nel conversare e nel trattenere,

vol. I Pag.595 - Da APPUNTATURA a APPUNTO (1 risultato)

volgar proverbio: 4 iddio fa gli uomini, e poi li accoppia'. algarotti,

vol. I Pag.597 - Da APRILINO a APRIRE (1 risultato)

: l'aprile va scalzo con gli uomini e i fanciulli per i piccoli borghi

vol. I Pag.600 - Da APRIRE a APRIRE (1 risultato)

, 779: [iddio] aperse alli uomini la via della penitenzia. fed.

vol. I Pag.602 - Da APRONE a AQUILA (1 risultato)

i-135: lo volere seguitare gli escellentissimi uomini non è sicuro a tutti: non ogni

vol. I Pag.603 - Da AQUILARIA a AQUILINO (1 risultato)

, ii-73: una moltitudine immensa / d'uomini, di cavalli, / di carri

vol. I Pag.604 - Da AQUILINO a AQUILONE (1 risultato)

bibbia volgar., vii-396: ecco sei uomini mi venìano dalla via della porta di

vol. I Pag.607 - Da ARAGNOLO a ARANCINO (2 risultati)

è di prendere e d'iretire gli uomini e le fiere. non potrà dunque palesare

: e per loro araldi (ciò sono uomini di corte) feciono richiedere lo re

vol. I Pag.609 - Da ARATIVO a ARATURA (2 risultati)

seco e giudici e notai, che paion uomini levati più tosto dall'aratro o tratti

menati. beccaria, i-437: gli uomini si allontanano dispettosamente dall'awilito aratro per

vol. I Pag.610 - Da ARAUCARIA a ARBITRARE (1 risultato)

colli appianati le case e le ville degli uomini, i loro mandorli, le brune

vol. I Pag.611 - Da ARBITRARIAMENTE a ARBITRIO (5 risultati)

compagni, 3-30: arbitrossi per li savi uomini, che la divisione delle due parti

la prima età, la quale insieme gli uomini e gl'iddii produceva. alberti,

. manzoni, 151: perché gli uomini hanno cavate delle conseguenze viziose da una

, se non vien conceduto liberamente dagli uomini e meritato con opere eroiche di virtù

foscarini, i-49: più de gli uomini, che sono guidati dalla libertà dell'

vol. I Pag.612 - Da ARBITRIO a ARBITRO (2 risultati)

, non curare le parole de'rei uomini: perocché ogni uomo ha arbitrio di

uno terzo modo, eleggendo nel suo stato uomini savi, e solo a quelli debbe

vol. I Pag.613 - Da ARBO a ARBORESCENZA (2 risultati)

agostino volgar., 1-5-130: quelli primi uomini erano in terra arborata e fruttuosa,

era d'oro, i frutti suoi erano uomini, e tutti erano frati minori.

vol. I Pag.615 - Da ARCA a ARCA (2 risultati)

di noè, nella quale tra otto uomini fue trovato uno malvagio. cavalca, 9-229

nostra arca spirituale avendo già intromesso gli uomini e gli animali, se bene vi

vol. I Pag.617 - Da ARCAISMO a ARCANO (1 risultato)

gadda, 275: pareva proprio la mala uomini insensati. marino, 326: figlia,

vol. I Pag.618 - Da ARCARE a ARCHEGETE (2 risultati)

: ecco subitamente giunse sopra noi molti uomini ismaeliti saracini in su'cammelli con archi

: l'anfiteatro di tarracona conteneva ottantamila uomini, e tal computo si è potuto fare

vol. I Pag.620 - Da ARCHIA a ARCHICEMBALO (3 risultati)

olao magno], 232: quando gli uomini vanno in su le carrette a viaggio

bocca di conoscere nel suo paese molti uomini, i quali per virtù o di

noi tireremo. deledda, ii-287: uomini e donne in costume, i primi con

vol. I Pag.621 - Da ARCHICHIOCO a ARCHITETTARE (1 risultato)

, quadranti; / sculpir fanciulli, uomini, donne e santi. c. bartoli

vol. I Pag.623 - Da ARCHITETTURA a ARCHITRICLINO (1 risultato)

continuamente nelle acque. col genere degli uomini pur hanno molta e molta parentela,

vol. I Pag.626 - Da ARCIABATE a ARCIERE (1 risultato)

disegnata in oro la croce, venivano gli uomini dell'arciconfratèrnita, il cappuccio rialzato sulla

vol. I Pag.627 - Da ARCIFANFANO a ARCIONE (1 risultato)

, arcifanfano. o dio, che uomini si truovano oggi al mondo! caro,

vol. I Pag.628 - Da ARCIONE a ARCIVESCOVO (1 risultato)

d'annunzio, iv-2-465: io vidi uomini... portare in arcione le donne

vol. I Pag.629 - Da ARCIVESSILLIFERO a ARCO (1 risultato)

dall'arco dei denti, / riducesse gli uomini e le donne in mio potere.

vol. I Pag.630 - Da ARCO a ARCO (1 risultato)

annunzio, iv- 2-269: tutti quelli uomini rusticani... motteggiavano, tranquilli

vol. I Pag.632 - Da ARCOBALESTRO a ARCTOPITECI (1 risultato)

fila, così i patti col volere degli uomini sono tirati dalla ventura alla sventura

vol. I Pag.634 - Da ARDENTEMENTE a ARDERE (1 risultato)

che comprende, così li parlari degli uomini ardono le radici delle virtudi della mente

vol. I Pag.636 - Da ARDESIA a ARDIRE (1 risultato)

ha quella maestà che non lascia li uomini avere ardire di dirgli la verità.

vol. I Pag.637 - Da ARDISIA a ARDITO (2 risultati)

petrarca], i-172: gli animi degli uomini non debbono essere provocati ad avere ardire

rettor., 15-26: folli arditi sono uomini matti e ratti a fare cose che

vol. I Pag.640 - Da AREALE a ARENARE (2 risultati)

passi pei deserti / ove l'arena gli uomini abbarbaglia. della porta, i-13:

le piaggie allor ripiene / quasi d'uomini sì come d'arene. idem, 6-i-52

vol. I Pag.641 - Da ARENARIA a AREOPAGITA (1 risultato)

gioco. idem, iii-434: arenarii sono uomini i quali fanno un certo giuoco molto

vol. I Pag.642 - Da AREOPAGITICO a ARGEMONIA (2 risultati)

tutto le bastava figurarsi un areopago d'uomini non vecchi, anzi prestanti, completamente

mano quattro leve mosse in giro da uomini, e così vengon tirati corpi pesantissimi

vol. I Pag.645 - Da ARGENTONE a ARGILLACEO (1 risultato)

s'era servito dell'argilla per creare gli uomini,... ciò voleva dire

vol. I Pag.646 - Da ARGILLIFICAZIONE a ARGINE (1 risultato)

: di sangue un rio; d'uomini uccisi un monte / d'ogni intorno gli

vol. I Pag.648 - Da ARGOMENTATIVO a ARGOMENTO (1 risultato)

cuore? mazzini, ii-39: oggi gli uomini -ed è uno dei più tristi sintomi

vol. I Pag.650 - Da ARGOMENTOSO a ARGUTO (2 risultati)

: il primo modo, quando gli uomini cavano una legge per modum conclusionis, è

colle schiere dell'oste dee andare, uomini fedelissimi ed argutissimi con buoni cavalli mandi

vol. I Pag.651 - Da ARGUZIA a ARIA (3 risultati)

: che pochi corpi morti assediavano molti uomini vivi. baldinucci, 2-6-9: con

, ed è indispensabile alla vita degli uomini, degli animali e delle piante (

all'aria aperta, nella quale gli uomini si sentono meno schiavi di se stessi e

vol. I Pag.655 - Da ARIDIRE a ARIDORESISTENTE (1 risultato)

. marsilio ficino, 2-105: quegli uomini che si tuffano nella feccia del corpo,

vol. I Pag.656 - Da ARIDUME a ARIETTA (1 risultato)

iii-475: erano tre colossi; tre uomini costruiti alla guisa antica: forti come

vol. I Pag.659 - Da ARISTA a ARISTOTELICAMENTE (3 risultati)

e di capacità, nelle mani di pochi uomini geniali. soldati, i-71: sempre

ari- stocratizzata nelle donne, male negli uomini. aristocrazìa, sf. forma

certe piccole aristocrazie, quali erano gli uomini che avevano in pugno le faccende pubbliche

vol. I Pag.660 - Da ARISTOTELICO a ARLECCHINO (3 risultati)

coloro, che coltivano fatti, degli uomini platonici e degli uomini aristotelici. ma

fatti, degli uomini platonici e degli uomini aristotelici. ma i platonici, se

senza aristoteliche leggi e senza governi; uomini, anime scattanti dal buio improvvise a

vol. I Pag.661 - Da ARLIQUIA a ARMA (1 risultato)

viver disiderano, e anche uccidon gli uomini molte volte, non per malizia di

vol. I Pag.662 - Da ARMA a ARMA (8 risultati)

, 3-25: quelli dalla torre erano gentili uomini, e d'antica stirpe, e

tre soldi, vogliono le figliuole de'gentili uomini e delle buone donne per moglie,

così ben in punto e piena d'uomini armati presti a combattere gridar contra loro:

arme insieme. bisticci, 100: questi uomini d'arme... appiccorono il

in questo tempo erano più di cento uomini d'arme. guido da pisa, 1-251

evo. ariosto, 10-82: gli uomini d'arme e gli arcieri a cavallo

di milano giovanni de'medici con cinquanta uomini d'arme. porzio, 112:

combattendo, non potevano gl'incontri degli uomini d'arme sostenere. muratori, 7-ii-130

vol. I Pag.663 - Da ARMA a ARMA (1 risultato)

: stavate in tutt'arme contro gli uomini in genere, come contro tanti nemici

vol. I Pag.664 - Da ARMA a ARMAMENTARIO (1 risultato)

nelle leggi, che da molti valenti uomini uno armario di ragione civile fu reputato

vol. I Pag.665 - Da ARMAMENTO a ARMARE (2 risultati)

guerra, di tutto ciò che, in uomini e materiale, è necessario alla navigazione

iv-2-167: un pensiero solo incalzava quelli uomini, un pensiero che pareva balenato a

vol. I Pag.666 - Da ARMARIA a ARMATO (3 risultati)

1-i-13: non più armata, ma uomini in armi senza numero; abusi di autorità

, 11-46: torre che grave d'uomini ed armata, / mobile è sulle rote

serena bellezza. baldini, 4-63: gli uomini che si scorgono darsi da fare intorno

vol. I Pag.667 - Da ARMATOLI a ARMATURA (2 risultati)

quasi come cavallette, ma grandi come uomini, con le ali aperte, poi tutto

gr. moderno dtp (jiatwxo ['uomini d'arme '. armatóre (

vol. I Pag.668 - Da ARME a ARMEGGIATORE (3 risultati)

1-162: si fa una buona fronte d'uomini scelti; e si pone innanzi qualità

, bagordo, festa, in cui uomini riccamente vestiti a divise e livree conformi

attorno a vedere s'io potessi trovare uomini capaci d'avventurarsi all'impresa. verga,

vol. I Pag.669 - Da ARMEGGIO a ARMENTO (1 risultato)

de'prencipi da le donne e da gli uomini tenuta in grandissimo pregio: e ancora

vol. I Pag.673 - Da ARMONISTA a ARNESE (3 risultati)

specchio di una brigata che di nuovi uomini e cari motti piglia diletto, ma riesce

quale quella parte significa per cui siamo uomini, onde sathones i bene arnesati.

cavalli, ma i propri vestimenti degli uomini [ecc.]. 4

vol. I Pag.674 - Da ARNIA a ARNICA (2 risultati)

villani, 8-58: furono più di ottantamila uomini a piè bene armati, e con

: allora partendosi lassano molto arnese d'uomini, d'argento solido, e armi