Grande dizionario della lingua italiana

Prototipo edizione digitale

Risultati per: ultimo Nuova ricerca

Numero di risultati: 7144

vol. I Pag.2 - Da A a A (1 risultato)

gli stati de la chiesa, anche quest'ultimo rigoglio di vita ebbe fine. saba

vol. I Pag.8 - Da ABBACINATO a ABBAGLIAMENTO (1 risultato)

empi. idem, ii-238: l'ultimo splendore del sole che si corica, vi

vol. I Pag.11 - Da ABBAIARE a ABBANCARE (1 risultato)

adattano tra i due spioventi e l'ultimo piano della casa: soffitta. scompare con

vol. I Pag.14 - Da ABBANDONATORE a ABBARBAGLIARE (2 risultati)

quella l'abbandonava. e che l'abbandono ultimo fosse indeprecabile lo sapeva bene. baldini

/ ché gli volea poi dar l'ultimo asciolvere; / e messo avea la vita

vol. I Pag.15 - Da ABBARBAGLIATAMENTE a ABBARRATO (2 risultati)

. jahier, 90: abbarcavano l'ultimo fieno nell'aia giulebbata di mele calde.

come abbarcati in un lurido quartiere all'ultimo piano. abbarcatura, sf.

vol. I Pag.16 - Da ABBARUFF AMENTO a ABBASSARE (1 risultato)

morale bassezza. nievo, 847: non ultimo conforto era l'abbassamento dei tristi,

vol. I Pag.24 - Da ABBISOGNEVOLE a ABBOCCATO (2 risultati)

che per lungo tempo doveva chiamarsi l'ultimo. leopardi, ii-1130: bisogna guardarsi

aperse il cuore alla gioia di quell'ultimo abboccamento. soffici, ii-360: col

vol. I Pag.25 - Da ABBOCCATOIO a ABBONDANTE (1 risultato)

è larga, e poi va restringendo all'ultimo. 3. parte del recipiente,

vol. I Pag.31 - Da ABBRACCIARE a ABBRACCIARE (1 risultato)

con abbracciarti alla contemplazione sublime del tuo ultimo fine, e in lei riposare, e

vol. I Pag.32 - Da ABBRACCIARE a ABBRANCARE (1 risultato)

/ non negare al fra tei l'ultimo abbraccio. manzoni, pr. sp.

vol. I Pag.40 - Da ABEZZO a ABILE (2 risultati)

in che si trovava! all'ultimo fondo dell'abbiezióne morale. nievo, 627

260: nel mezzo della strada / sull'ultimo gradino dell'abiezione, / come una

vol. I Pag.41 - Da ABILITÀ a AB INITIO (1 risultato)

, lo rendiate ed il ritroviate in ultimo abilitatissimo, e tutto vólto a questa

vol. I Pag.43 - Da ABITABILE a ABITARE (1 risultato)

venturo c'era un abisso: l'ultimo anno di collegio. pirandello, 5-58:

vol. I Pag.46 - Da ABITUALITÀ a ABITURO (1 risultato)

sulla sogua di casa, dopo l'ultimo colpo di spazzola? 3. sm

vol. I Pag.51 - Da ABORTITO a ABRAXEA (1 risultato)

avevano invecchiata anzitempo; ma dopo l'ultimo aborto, che quasi la uccise, non

vol. I Pag.54 - Da ACALIFA a ACCA (1 risultato)

verso) che non è tronco all'ultimo piede'(cfr. catalettico).

vol. I Pag.58 - Da ACCALORIRE a ACCANEGGIATO (1 risultato)

figur. petrarca, 239-26: al'ultimo bisogno, o misera alma, /

vol. I Pag.62 - Da ACCAREZZATORE a ACCASARE (1 risultato)

e con ricca dote, non meritava l'ultimo luogo. segneri, iii-1-87: il

vol. I Pag.67 - Da ACCECATAMELE a ACCEFFARE (1 risultato)

ottimo, 3-6: nel xxxni ed ultimo capitolo fa [il poeta] sua

vol. I Pag.69 - Da ACCENDERE a ACCENDERE (1 risultato)

le dispute...; come ultimo piatto vengono in tavola le miserie domestiche

vol. I Pag.70 - Da ACCENDEVOLE a ACCENNARE (1 risultato)

: da qui l'estensione a quest'ultimo verbo di un significato che gli era

vol. I Pag.71 - Da ACCENNATAMENTE a ACCENSIONE (1 risultato)

magalotti, 21-83: si provò per ultimo con una palla di finissim'oro,

vol. I Pag.72 - Da ACCENSO a ACCENTO (1 risultato)

, a differenza del da segno dell'ultimo caso, i quali non ostante si accentano

vol. I Pag.74 - Da ACCERTABILE a ACCESO (1 risultato)

mentre dalla sua bocca usciva l'ultimo rantolo. il dottore richiamato in fretta

vol. I Pag.76 - Da ACCESSORIAMENTE a ACCETTA (1 risultato)

principale, cioè che chi acquista quest'ultimo acquista pure il primo; per guisa

vol. I Pag.79 - Da ACCHETATO a ACCHITARE (1 risultato)

però avuto il tempo di gabbarli insino all'ultimo. chi è stato già colto da

vol. I Pag.81 - Da ACCIACCOSO a ACCIAMBELLATO (1 risultato)

la divina giustizia non curasse di dare l'ultimo ac- ciaco all'empia città, se

vol. I Pag.85 - Da ACCIDIATO a ACCINGERE (1 risultato)

ambiva alla perfezione e ognuno era sempre l'ultimo cui mi accingevo. =

vol. I Pag.88 - Da ACCIVITO a ACCOCCARE (1 risultato)

francia, molto acclamato per il suo ultimo romanzo. acclamatóre, agg. e

vol. I Pag.89 - Da ACCOCCATO a ACCOGLIERE (1 risultato)

'accodare'. 2. collocare all'ultimo posto in una fila, mettere in

vol. I Pag.90 - Da ACCOGLIMENTO a ACCOLLARE (1 risultato)

e servitù le imbelli / umane vite, ultimo danno, accolse. idem, 13-7

vol. I Pag.95 - Da ACCOMODATORE a ACCOMPAGNARE (1 risultato)

poveri condannati e deu'accom- pagnarli all'ultimo temporale supplizio, per iscamparli dall'eterno

vol. I Pag.98 - Da ACCONCIABILE a ACCONCIARE (1 risultato)

da'piedi in modo, che con l'ultimo calcio vi dia dentro e il rompa

vol. I Pag.101 - Da ACCONCIONI a ACCONTARE (1 risultato)

= deriv. da coniglia, l'ultimo banco della voga. acconigliato agg

vol. I Pag.102 - Da ACCONTATO a ACCOPPIARE (1 risultato)

spingerle in ogni loro atto fino all'ultimo, dominarle, perché il fanatico è despota

vol. I Pag.114 - Da ACCRESCIMENTO a ACCULARE (1 risultato)

se l'era scoperta ad accudire l'ultimo marito. = dallo spagn. ac

vol. I Pag.116 - Da ACCURATO a ACCUSARE (2 risultati)

materia. panzini, iii-490: su l'ultimo rifugio di dante... è

dall'alto / della rocca accusar l'ultimo raggio / il feral gufo, ed invocar

vol. I Pag.133 - Da ACQUATIVO a ACQUEDOTTO (1 risultato)

acquattata, e là far capolino / in ultimo vedete / la gatta di masino.

vol. I Pag.136 - Da ACQUIETAZIONE a ACQUISTARE (1 risultato)

bellezza; poi la forza dell'animo; ultimo l'ingegno. delle acquisite, come

vol. I Pag.143 - Da ACUTANGOLO a ACUTO (1 risultato)

ogni inflessione di voce di lei, nell'ultimo colloquio che avevano avuto, gli tornava

vol. I Pag.144 - Da ACUTO a ADACQUATOIO (2 risultati)

dalle note bassissime dello strumento fino all'ultimo tasto dell'ottava acuta. carducci,

il petto, pronto a spericolarsi sull'ultimo acuto. tombari, 2-72: lei

vol. I Pag.153 - Da ADDIMANDATORE a ADDIRE (1 risultato)

. / s'era congiunto, in quell'ultimo addio. palazzeschi, 3-285: con

vol. I Pag.167 - Da ADERENTEMENTE a ADERMIA (1 risultato)

come la fede ci discuopre il nostro ultimo fine vero; come la speranza fa

vol. I Pag.182 - Da ADULATORIAMENTE a ADULTERAZIONE (1 risultato)

s'acconciò, come sempre, nell'ultimo posto: soltanto invece di garrula e

vol. I Pag.184 - Da ADUMILIARE a ADUNATO (1 risultato)

esperti tutta la bellezza diffusa per l'ultimo crepuscolo di settembre. saba, 337'

vol. I Pag.185 - Da ADUNATORE a ADUSARE (1 risultato)

l'ombra, e la luce è l'ultimo. savonarola, ii-342: noi veggiamo

vol. I Pag.205 - Da AFFETTO a AFFETTUOSITÀ (1 risultato)

affetto / l'estremo vale e l'ultimo saluto, / o quant'amata sfortunata suora

vol. I Pag.209 - Da AFFIDATAMENTE a AFFIGGERE (1 risultato)

affige. monti, 162: poscia l'ultimo sguardo al corpo affisse / già suo

vol. I Pag.214 - Da AFFISATO a AFFITTANZA (1 risultato)

? 4. ant. l'ultimo dei tre nomi propri del cittadino romano

vol. I Pag.221 - Da AFFOLTATA a AFFONDARE (1 risultato)

: ma che le assisteva fino all'ultimo punto, riponendo la sua fiducia nel

vol. I Pag.223 - Da AFFORZATO a AFFRANCARE (1 risultato)

[basile], ii-58: e in ultimo ci hai dato segno di tanta tenerezza

vol. I Pag.227 - Da AFFRONTARE a AFFUMICARE (1 risultato)

paragonare. fazio, i-8-114: questo ultimo paese, ch'io ti conto /

vol. I Pag.231 - Da AGATA a AGENTE (1 risultato)

della quale è d'uopo che quest'ultimo sia meritevole e circondato, la negoziazione

vol. I Pag.240 - Da AGGIRATA a AGGIUNGERE (2 risultati)

forza della quale colui che è rimasto ultimo oblatore e maggiore offerente all'asta o

, i-2-3: i greci aggiunsero all'ultimo lembo dell'egitto la bellissima alessandria.

vol. I Pag.262 - Da AGNELLOTTO a AGNOSTICISMO (1 risultato)

artificiose, e non però ne l'ultimo luogo, quella agnizione la qual proceda

vol. I Pag.263 - Da AGNOSTICO a AGO (1 risultato)

inatti agibile e inconoscibile, ch'era l'ultimo presidio di una vita dominata dalla trascendenza

vol. I Pag.265 - Da AGONE a AGORAFOBIA (2 risultati)

vestale del vitino da vespa, l'ultimo fantasma galante dell'ottocento che agonizzava sulle

, con le foglie strette in un ultimo anelito che non voleva morire.

vol. I Pag.286 - Da ALBATA a ALBERATURA (1 risultato)

: [il borgo] celato fino all'ultimo dalle alberature del piano. 2

vol. I Pag.304 - Da ALIARE a ALIEETO (1 risultato)

. in tempo per vedere allontanarsi l'ultimo treno. e il giorno dopo l'alibi

vol. I Pag.306 - Da ALIENIGENA a ALIMENTARE (1 risultato)

vivere, ma per vivere al fine ultimo del sommo bene. segneri, ii-315

vol. I Pag.310 - Da ALITO SO a ALLACCIATO (1 risultato)

pareva ch'ella portasse in sé l'ultimo alito dei ricordi già spirati. =

vol. I Pag.317 - Da ALLEGATO a ALLEGGERIRE (1 risultato)

ma subito vi rinunziò; abitava all'ultimo piano, l'ascensore

vol. I Pag.318 - Da ALLEGGERITO a ALLEGORIA (1 risultato)

quasi lo avessi lasciato a dormire l'ultimo sonnellino sul letto bianco. idem, i-324

vol. I Pag.319 - Da ALLEGORICAMENTE a ALLEGRAMENTO (2 risultati)

letto nostro sia mosso da beatrice come da ultimo fine, perché non ci purghiamo de'

proprio dell'allegorista; e per quest'ultimo riconoscere che quell'interpre- tare, quel

vol. I Pag.320 - Da ALLEGRANZA a ALLEGREZZA (1 risultato)

questa è la nostra vita insino a l'ultimo fine. fioretti, xxi-974 (40

vol. I Pag.327 - Da ALLIBITO a ALLIGAZIONE (1 risultato)

allibendo all'idea che ognuno fosse l'ultimo. ungaretti, i-32: allibisco all'

vol. I Pag.335 - Da ALLORAMAI a ALLORO (2 risultati)

allor che paventa / la nostra libertà l'ultimo fato, i...

, 1-15: o buono apollo, all'ultimo lavoro / fammi del tuo valor sì

vol. I Pag.344 - Da ALMIRAGLIO a ALOÈ (2 risultati)

tardar, ch'i'son forse a l'ultimo anno. buti, 1-62: almo

ed almuzia... come pure quest'ultimo l'usavano i nostri fiorentini a'tempi

vol. I Pag.346 - Da ALPEGGIARE a ALPESTRE (1 risultato)

, o pia courmayeur, che l'ultimo riso d'italia / al piè del gigante

vol. I Pag.347 - Da ALPIERE a ALQUANTO (1 risultato)

mentre giravano la punta per attaccare l'ultimo tratto, - scalatori si nasce.

vol. I Pag.348 - Da ALSÌ a ALTAMENTE (1 risultato)

, stanco, si mise a dormire l'ultimo sonno, nel posto che più gli

vol. I Pag.353 - Da ALTERNAMENTE a ALTERNATIVAMENTE (1 risultato)

volta la compassione l'abbattimento e un ultimo resto di rabbia alternavano i loro colori sulle

vol. I Pag.364 - Da ALTROCHÉ a ALTROVE (1 risultato)

quello senz'altro, che fu l'ultimo, e il più micidiale. pirandello,

vol. I Pag.366 - Da ALTRUISMO a ALURGITE (1 risultato)

francesco da barberino, 355: all'ultimo si levò uno di loro..

vol. I Pag.369 - Da ALZARE a ALZATA (1 risultato)

scordare, perché alzano la voce nell'ultimo, acciocché ella si senta. parini,

vol. I Pag.382 - Da AMBIENZA a AMBIGUO (2 risultati)

circostanza. cagna, iii-208: un ultimo scrupolo, un ultimo guizzo di scetticismo

iii-208: un ultimo scrupolo, un ultimo guizzo di scetticismo mondano lo teneva refrattario

vol. I Pag.383 - Da AMBIO a AMBIZIONE (1 risultato)

alla perfezione e ognuno era sempre l'ultimo cui mi accingevo. pratolini, 8-41

vol. I Pag.385 - Da AMBODUE a AMBROSIA (1 risultato)

pasciuti d'ambrosia e nèttare immortale, in ultimo moriamo di felicissima e vital morte.

vol. I Pag.392 - Da AMICO a AMILENE (1 risultato)

acido cianidrico (que st'ultimo elemento li rende velenosi).

vol. I Pag.398 - Da AMMANETTARE a AMMANNITO (1 risultato)

] cinquantamila uomini,... ultimo sforzo della repubblica e di tutti i

vol. I Pag.400 - Da AMMANTELLARE a AMMASSAMENTO (2 risultati)

. tasso, i-282: l'ultimo suo pensiero fu l'ammantellare la

corpo, sino ad un forame vicino all'ultimo nodo della coda, fa l'ufizio

vol. I Pag.401 - Da AMMASSARE a AMMATASSARE (1 risultato)

: i nemi si ammassavano sotto l'ultimo gradone al cospetto della fortezza. -figur

vol. I Pag.403 - Da AMMAZZARE a AMMAZZATO (1 risultato)

dice che convien servir a dio tuo ultimo fine, ma che non bisogna ammazzarsi.

vol. I Pag.407 - Da AMMEZZATO a AMMINISTRANTE (1 risultato)

donna maria, affacciandosi nella bottega dall'ultimo gradino della scaletta dell'ammezzato. palazzeschi

vol. I Pag.412 - Da AMMISSIBILITÀ a AMMODINO (1 risultato)

. salvini, 30-1-99: prego per ultimo..., ad accettare questo

vol. I Pag.426 - Da AMORE a AMORE (2 risultati)

antichi padroni più mansueti di lui; per ultimo, amore di contraddizione che, nella

baciato / il cuore ancora con l'ultimo passo. 13. locuz. -d'

vol. I Pag.432 - Da AMPLESSICAULE a AMPLIFICARE (1 risultato)

duol mi rimembra il punto quando / l'ultimo amplesso tolsi, / e da la

vol. I Pag.437 - Da ANAGENESI a ANALE (2 risultati)

, sono io, che fui l'ultimo a godere de'suoi dottissimi insegnamenti; l'

a godere de'suoi dottissimi insegnamenti; l'ultimo sopravvivente a quanti furono suoi scolari.

vol. I Pag.440 - Da ANALOGICAMENTE a ANAPESTO (1 risultato)

che hanno solamente organi feminei. in quest'ultimo significato è tuttora adoperato dagli autori.

vol. I Pag.443 - Da ANATOMIA a ANATOPISMO (1 risultato)

esser de'corpi nostri; quarto, e ultimo, ci insegna a curar con sapienza

vol. I Pag.451 - Da ANDANTEMENTE a ANDARE (1 risultato)

brigate raggiungevano i rioni per dare l'ultimo tocco alle « fierucolone * che la

vol. I Pag.463 - Da ANELLO a ANELLO (2 risultati)

, questa catena ancor non è all'ultimo anello. perocché ben si è trovato e

dieci anelli o incisure o nodi e dall'ultimo nodo spuntano due sottilissimi pungiglioni. idem

vol. I Pag.474 - Da ANGOSCIAMENTO a ANGOSCIOSO (1 risultato)

vita! idem, i-236: o ultimo termine de'dolori, infallibile avvenimento di

vol. I Pag.481 - Da ANIMABILE a ANIMALE (1 risultato)

: l'anima sensitiva ha per suo ultimo scopo quei beni, che animali o vero

vol. I Pag.484 - Da ANIMATORE a ANIMISTICO (1 risultato)

preso gusto, e sarebbe stato l'ultimo a venir via. pirandello, 5-26

vol. I Pag.495 - Da ANNIDATO a ANNIVERSARIO (1 risultato)

anniversario preciso. baldini, 4-198: l'ultimo « numero »

vol. I Pag.496 - Da ANNIZZAMENTO a ANNO (1 risultato)

il primo giorno di quaresima e l'ultimo giorno di carnevale dell'anno seguente.

vol. I Pag.498 - Da ANNOBILIMENTO a ANNODARE (2 risultati)

guardarono di sempre ugualmente condurre e in ultimo annodare le fila della loro epopea tanto

snodano e s'aggiustano, e vanno in ultimo a formare un perfetto tessuto.

vol. I Pag.501 - Da ANNOVALE a ANNUALITÀ (2 risultati)

e gh altri mesi conseguentemente fino all'ultimo, che fu detto dicembre, cioè il

loco / dove si truova pria l'ultimo sesto / da quei che corre il vostro

vol. I Pag.504 - Da ANNUNZIATA a ANNUNZIO (1 risultato)

di matrimonio? bontempelli, 2-23: l'ultimo sguardo della fenice era parso un annunzio

vol. I Pag.508 - Da ANSERI a ANSIO (1 risultato)

, per manco tristo partito prese l'ultimo. guicciardini, ii-132: né solo ha

vol. I Pag.509 - Da ANSIOSAMENTE a ANTANELLA (1 risultato)

l'oleastro combatteva / contra l'antagonista ultimo, questi / lo cinse a un tratto

vol. I Pag.511 - Da ANTECRISTO a ANTENATO (1 risultato)

v-370: la stella antelucana, / ultimo addio alla fuggente notte, / tramonta là

vol. I Pag.512 - Da ANTENITORIO a ANTEPENULTIMO (2 risultati)

prode, / de'santi lari idei ultimo albergo / e de'miei padri, darò

oltre a tanti di più, nell'ultimo di trento rinnovatore di tutti gli antepassati

vol. I Pag.513 - Da ANTEPILANO a ANTESIGNANO (3 risultati)

: mi compiaccio assai del penultimo ed ultimo [canto], ma più de l'

[canto], ma più de l'ultimo; l'antepenultimo non può ne la

ricettario fiorentino, 213: ed in ultimo, messavi l'altra metà delle cose

vol. I Pag.514 - Da ANTESISTENTE a ANTIBOLSCEVICO (2 risultati)

carducci, ii-16-108: la ringrazio del dono ultimo, graditissimo e utile: la ringrazio

= comp. da ante-4 prima 'e ultimo (v.). antevedére

vol. I Pag.517 - Da ANTICIPATAMENTE a ANTICIPO (1 risultato)

per saggio, nella revue encyclopédique dell'ultimo aprile. lambruschini, 1-47: ma

vol. I Pag.519 - Da ANTICO a ANTICREPUSCOLO (1 risultato)

, / dove si trova pria l'ultimo sesto / da quel che corre il vostro

vol. I Pag.525 - Da ANTIPATIA a ANTIPODE (1 risultato)

. a cui mancavano poche scene dell'ultimo atto. lo terminai con un'avversione

vol. I Pag.532 - Da ANTROPONIMIA a ANZI (1 risultato)

« qual fortuna o destino / anzi l'ultimo dì qua giù ti mena? »

vol. I Pag.540 - Da APOCIZIO a APOLIDE (1 risultato)

dubbio mosso dal seripando fu detto: l'ultimo canone degli apostoli essere apertamente fra quelli

vol. I Pag.551 - Da APPAREGGIARE a APPARENTE (1 risultato)

apparecchio. sinisgalli, 6-118: l'ultimo litro di carburante nei serbatoi degli apparecchi

vol. I Pag.553 - Da APPARIGLIARE a APPARIRE (1 risultato)

apparimento soprascritto di questa gentilissima, ne l'ultimo di questi die avvenne che questa mirabile

vol. I Pag.554 - Da APPARISCENTE a APPARTAMENTO (1 risultato)

suo marito, eccetto però che l'ultimo appartamento, e le stanze del letto

vol. I Pag.562 - Da APPESANTITO a APPETIRE (1 risultato)

da qualche fine, bisogna dare uno ultimo fine, dal quale prima lo appetito sia

vol. I Pag.563 - Da APPETITEVOLE a APPETITO (1 risultato)

e da qualche fine, bisogna dare uno ultimo fine, dal quale prima lo appetito

vol. I Pag.571 - Da APPIETTO a APPIGLIATO (3 risultati)

i debiti, / si serbò l'ultimo piano; / e del resto al vaticano

titubai un istante ad appigliarmi a quest'ultimo. carducci, 960: a la materia

sicuro rivolgendosi al buon cuore di quest'ultimo. soffici, ii-215: [non era

vol. I Pag.588 - Da APPREZZO a APPROFITTARE (1 risultato)

carducci, ii-18-75: ti mando l'ultimo capitolo pariniano, il più letterario.

vol. I Pag.593 - Da APPRUARE a APPUNTARE (2 risultati)

via, coll'animo scontento, / ultimo venne al dato appuntamento. rigutini- cappuccini

desiderio dell'anima tua, siccome ad ultimo punto. idem, 3-296: l'

vol. I Pag.595 - Da APPUNTATURA a APPUNTO (1 risultato)

soprascritto di questa gentilissima, ne l'ultimo di questi die avvenne che questa mirabile donna

vol. I Pag.599 - Da APRIRE a APRIRE (1 risultato)

roggio,... a questo ultimo fuoco,... di rosso e'

vol. I Pag.600 - Da APRIRE a APRIRE (2 risultati)

ogni volta col terrore di vedere l'ultimo. 33. dare inizio;

il passo / a l'inamabil cieco ultimo ostello. beltramelli, i-65: un teodoro

vol. I Pag.606 - Da ARABILE a ARAGNO (2 risultati)

picciole lagrimette il cener bagna, / ultimo onor, più caro / dell'arabe fragranze

(alocasia, colocasia, gigero, quest'ultimo spontaneo in italia), altre ancora

vol. I Pag.612 - Da ARBITRIO a ARBITRO (1 risultato)

qualche anno addietro era in arbitrio dell'ultimo scalcinato poliziotto turco condurre al posto di

vol. I Pag.617 - Da ARCAISMO a ARCANO (1 risultato)

una si girano; / l'ultimo è tutto d'angelici ludi. soffredi del

vol. I Pag.618 - Da ARCARE a ARCHEGETE (1 risultato)

salgono a pariarei giovani:... ultimo un pilota alto e biondo con una

vol. I Pag.619 - Da ARCHEGGIAMENTO a ARCHETTO (1 risultato)

erano quattro archetti nascosti, parve in ultimo che gli sparassero, onde...

vol. I Pag.623 - Da ARCHITETTURA a ARCHITRICLINO (1 risultato)

: amando le corporali bellezze come loro ultimo fine, non s'amano come architetture

vol. I Pag.625 - Da ARCI a ARCI (1 risultato)

spiegò che l'invitato il quale all'ultimo momento si dà per malato...

vol. I Pag.630 - Da ARCO a ARCO (1 risultato)

. ojetti, i-252: lancio un ultimo sguardo all'arco di firmamento che s'incurva

vol. I Pag.639 - Da ARDUAMENTE a AREA (1 risultato)

da te, mio cor, quest'ultimo / spirto, e l'ardor natio,

vol. I Pag.641 - Da ARENARIA a AREOPAGITA (1 risultato)

o entrambi i reni (in quest'ultimo caso non è possibile la vita)

vol. I Pag.643 - Da ARGENTALE a ARGENTINO (1 risultato)

fiori. stuparich, 2-452: l'ultimo spicchio argenteo di luna pendeva sopra i

vol. I Pag.644 - Da ARGENTINO a ARGENTO (1 risultato)

ultimo è fasciata di una sottil camicia rossigna che

vol. I Pag.645 - Da ARGENTONE a ARGILLACEO (1 risultato)

rame, zinco e nichelio (quest'ultimo le dà l'aspetto dell'argento):

vol. I Pag.647 - Da ARGININA a ARGOMENTARE (1 risultato)

.. non sia stato sempre l'ultimo a dire. tommaseo [s. v

vol. I Pag.654 - Da ARIA a ARIDEZZA (1 risultato)

2. vaso dipinto e decorato, dell'ultimo periodo incaico, ovoidale, dal collo

vol. I Pag.667 - Da ARMATOLI a ARMATURA (1 risultato)

aspersa di polvere tanè scura e per ultimo è difeso da un'armadura a scaglie

vol. I Pag.673 - Da ARMONISTA a ARNESE (1 risultato)

le ruine del castello avito, / ultimo arnese or di riparo a i vinti /

vol. I Pag.676 - Da AROMATISMO a ARPEGGIO (1 risultato)

di quella così variopinta, venuta su all'ultimo, a ministrar case luride e a

vol. I Pag.683 - Da ARREMBARE a ARRENDERE (1 risultato)

arrenderà, e sempre infino a l'ultimo giorno della sua vita starà apparecchiato. marchetti

vol. I Pag.685 - Da ARRESTARE a ARRESTO (1 risultato)

concesso che si vendi il libro ultimo di monsignor du plessis. pallayicino

vol. I Pag.687 - Da ARRICAVO a ARRICCIARE (1 risultato)

brillanti, così parla della sua mantenuta, ultimo modello, dollari tanti, e si

vol. I Pag.688 - Da ARRICCIATO a ARRICCIOLATO (2 risultati)

di rimediare che né il primo né l'ultimo intonico non facciano difetto alcuno.

bruttezze, che facesse il primo o l'ultimo intonaco. = 3 deriv.

vol. I Pag.694 - Da ARROGANZA a ARROLAMENTO (1 risultato)

volte lì lì per distruggere tutto l'ultimo capitolo: tanta è la mia modestia.

vol. I Pag.698 - Da ARROTABILE a ARROTO (1 risultato)

e per far pavimenti; ma per quest'ultimo lavoro vanno arrotate. nieri, 355

vol. I Pag.699 - Da ARROTOLAMENTO a ARROVENTARE (1 risultato)

il mare s'era increspato e all'ultimo orizzonte qualche spuma biancheggiò. alvaro,

vol. I Pag.701 - Da ARRUCIOLATO a ARRUFFIO (1 risultato)

sola. beltramelli, iii-425: all'ultimo boccone... non parlava più,

vol. I Pag.708 - Da ARTEFARE a ARTEFICE (1 risultato)

^ ì come colui che solo considera l'ultimo fine di tutti ìr aftri: onde

vol. I Pag.709 - Da ARTEFICIATO a ARTERIORRAFIA (1 risultato)

corpo sino ad un forame vicino all'ultimo nodo della coda, fa l'ufizio d'

vol. I Pag.716 - Da ARTIGLIO a ARTO (2 risultati)

sua bellezza, poetando, / come all'ultimo suo ciascuno artista. cino, ii-614

e di fegghine, / pura vedìesi nell'ultimo artista. michelangelo, 189-3: né

vol. I Pag.723 - Da ASCIALE a ASCIUGAMANO (1 risultato)

, / ché gli volea poi dar l'ultimo asciolvere. = lat

vol. I Pag.724 - Da ASCIUGAMENTO a ASCIUTTO (1 risultato)

, 3-240: mentre gustano ancor l'ultimo sorso, / si asciugano i baffi /

vol. I Pag.730 - Da ASFISSIARE a ASILO (1 risultato)

nutriva, / nel suo grembo materno ultimo asilo / porgendo, sacre le reliquie

vol. I Pag.736 - Da ASPERGILLOSI a ASPETTANZA (1 risultato)

aspersa di polvere tanè scura e per ultimo è difeso da un'armadura a scaglie

vol. I Pag.739 - Da ASPETTO a ASPIDIOTO (1 risultato)

verga, i-48: la melanconica immagine dell'ultimo addio scambiato là, in quella triste

vol. I Pag.748 - Da ASSALTARE a ASSAPERE (1 risultato)

e la falange breve / mosse all'assalto ultimo. deledda, ii-457: chiuse con

vol. I Pag.749 - Da ASSAPO a ASSASSINIO (1 risultato)

, ghiottamente, pel timore che sia l'ultimo. civinini, 1-323: si assapora

vol. I Pag.759 - Da ASSENZIATO a ASSERO (1 risultato)

al pan bianco, che sarebbe l'ultimo viatico. = comp. di

vol. I Pag.760 - Da ASSERPARE a ASSESSORE (1 risultato)

di giustizia cristiana. bocchelli, 9-63: ultimo assertore del papato come suprema monarchia universale

vol. I Pag.765 - Da ASSICURATA a ASSICURAZIONE (1 risultato)

baretti, ii-212: quando l'ultimo pagamento per esso [dizionario] mi

vol. I Pag.774 - Da ASSOLCATORE a ASSOLUTO (1 risultato)

oltre. verga, i-294: l'ultimo rimasto non voleva morire assolutamente, e

vol. I Pag.778 - Da ASSONNIMENTO a ASSORBIRE (1 risultato)

il condottiero che nelle ore estreme dell'ultimo certame si fa legare sul caporuota di

vol. I Pag.794 - Da ASTROLOGO a ASTRUSAMENTE (1 risultato)

filosofo, l'altro astrologo, l'ultimo soldato. cerreto, i-95: essendo astrologo

vol. I Pag.797 - Da ATEISTA a ATIMIA (1 risultato)

di oggetti di pietra (appartiene all'ultimo periodo del mousteriano). aterìceri

vol. I Pag.800 - Da ATONALE a ATREPLICE (1 risultato)

chiamato atrabile, e da questa atrabile nell'ultimo grado riscaldata ne nasce il carbone,

vol. I Pag.802 - Da ATROCIA a ATTACCAMENTO (1 risultato)

volgere vizio o senza alcuna paura l'ultimo colpo d'atropos umile e divoto sostenne,

vol. I Pag.803 - Da ATTACCANTE a ATTACCARE (1 risultato)

possano porre nel principio de l'ultimo canto, o di quello che segue a

vol. I Pag.804 - Da ATTACCARE a ATTACCARE (1 risultato)

di raso argentino morbidissimo, e per ultimo è fasciata di una sottil camicia rossigna

vol. I Pag.805 - Da ATTACCATAMENTE a ATTACCATURA (1 risultato)

radici con diligenza insino alle attaccature dell'ultimo lor fondo. galileo, 4-3-131: uno

vol. I Pag.810 - Da ATTEMPERATO a ATTENDERE (1 risultato)

palazzeschi, 4-76: dal colonnello all'ultimo attendente le piacevano tutti senza riserve.

vol. I Pag.817 - Da ATTESOCHÉ a ATTESTAZIONE (1 risultato)

padri / o su'monti ove l'ultimo sole / il tuo decio cadendo attestò?

vol. I Pag.818 - Da ATTEZZA a ATTIGUO (1 risultato)

mandavano le loro benedizioni. 2. ultimo piano di un edificio al di sopra del

vol. I Pag.825 - Da ATTO a ATTO (2 risultati)

e popolo: tutti volevano vedere l'ultimo atto della tragedia. baldini,

condeira finì, non senza plauso, l'ultimo atto della vita. salvini, 30-1-143

vol. I Pag.827 - Da ATTORCIGLIAMENTO a ATTORNIARE (1 risultato)

evoca altri in giudizio, pretendendo da quest'ultimo (che è detto convenuto) una

vol. I Pag.836 - Da ATTRITARE a ATTUALE (1 risultato)

illuminarci. cesarotti, i-194: per ultimo, scorsa la storia della lingua italiana

vol. I Pag.837 - Da ATTUALISMO a ATTUAZIONE (1 risultato)

suo pensiero il cattoli- cismo, momento ultimo, culminante, momento vero perché vissuto

vol. I Pag.838 - Da ATTUFARE a ATTUTARE (1 risultato)

/ dona i pensier che il memore / ultimo dì non muta. gioberti, 2-109

vol. I Pag.839 - Da ATTUTIMENTO a AUDACEMENTE (1 risultato)

. idem, v-121: e in ultimo pur la loda, estimando che gli audaci

vol. I Pag.842 - Da AUGNATURA a AUGURE (1 risultato)

augurava: portare in casa sin l'ultimo centesimo, contentarmi di vestiti fatti.

vol. I Pag.862 - Da AUTORIZZATO a AUTOTEMPRANTE (1 risultato)

biglietto d'autorizzazione, per pagare l'ultimo debito, e raccogliere le poche sue

vol. I Pag.864 - Da AUXANOMETRO a AVAMPOSTO (1 risultato)

che sono obbligati cambiariamente verso quest'ultimo. avallare, tr. garantire

vol. I Pag.870 - Da AVANZATORE a AVANZUME (2 risultati)

egli stesso infine, augusto, videsi ultimo avanzo di una grande e sterminata famiglia;

: [la nazione tartara] distrutto l'ultimo avanzo della potenza romana, aveva finalmente

vol. I Pag.873 - Da AVELTO a AVENTE (1 risultato)

. ma a un tratto da un ultimo campo d'avena s'alza, bello,

vol. I Pag.879 - Da AVIERE a AVOGADORE (1 risultato)

sapienza avita di cui egli si affermava ultimo erede. panzini, iii-380: confabulavano

vol. I Pag.885 - Da AVVEGNACHÉ a AVVELENARE (1 risultato)

, mai non si viene a l'ultimo. idem, purg., 13-109:

vol. I Pag.887 - Da AVVENEVOLEZZA a AVVENIRE (1 risultato)

di questa gentilissima, ne l'ultimo di questi die avvenne che questa mirabile donna

vol. I Pag.893 - Da AVVENTURINA a AVVERARE (1 risultato)

i detti poeti... che all'ultimo la vittoria della parte avventurosa, benché

vol. I Pag.900 - Da AVVICINATO a AVVILITIVO (1 risultato)

-assol. bembo, 2-59: questo ultimo termine è della piacevolezza, che dal

vol. I Pag.905 - Da AVVISATORE a AVVISO (1 risultato)

proporsi. boccaccio, i-352: l'ultimo [cavaliere] veramente, andò avvisato

vol. I Pag.926 - Da BACCELLONERIA a BACCHETTA (1 risultato)

dalla fatica, batte il tamburo con un ultimo indistinto brontolio disperato, e le braccia

vol. I Pag.929 - Da BACHECO a BACIARE (2 risultati)

patetico senz'altra mistura è quella dell'ultimo baciamano di re franceschiello e di maria

piovene, 5-353: francesco ii, l'ultimo re dei borboni, era salito al

vol. I Pag.930 - Da BACIARE a BACIARE (1 risultato)

, baciandolo, e dandogli così l'ultimo addio. -baciare la polvere: cadere

vol. I Pag.932 - Da BACINELLA a BACINO (2 risultati)

ragione, pierangelo ebbe ragione sino all'ultimo: sino all'ultimo, fra quelle

ebbe ragione sino all'ultimo: sino all'ultimo, fra quelle di noi, tanto

vol. I Pag.934 - Da BACIUCCHIA a BACO (1 risultato)

seta già maturi quando rodon nel buio l'ultimo strato di foglia prima « di andare

vol. I Pag.935 - Da BACO a BADA (1 risultato)

, son stato a bada; e all'ultimo / non ho potuto da lui trarre

vol. I Pag.938 - Da BADARELLA a BADIA (1 risultato)

alcune in punta di piedi; in ultimo le converse ritte sopra panchetti. idem

vol. I Pag.942 - Da BAGATTELLA a BAGGIOLO (1 risultato)

un architetto, / ci munge fino all'ultimo sacchetto, / per rimediare a questa

vol. I Pag.943 - Da BAGHERINO a BAGNANTE (1 risultato)

serao, i-672: e parve che un ultimo bagliore di rosso salisse a quel viso

vol. I Pag.949 - Da BAIONE a BAIULO (2 risultati)

mostrasi terribile. nievo, 617: l'ultimo di quegli sciagurati venne ad infilzarsi da

quattro a braccetto, a godersi l'ultimo sole dell'anno. fracchia, 283:

vol. I Pag.951 - Da BALAUSTRA a BALBETTARE (1 risultato)

? ». balbettando risposi: « l'ultimo se non le dispiaccia ». quasimodo

vol. II Pag.2 - Da BALCONIERA a BALDANZA (2 risultati)

a splendere contro il filaretto del piano ultimo al cui balcon- cello ridevano freschi i

drappi e di broccati d'oro; in ultimo el re tutto armato sotto el baldachino

vol. II Pag.3 - Da BALDANZEGGIARE a BALDEZZA (2 risultati)

due corde accordate in diapente, veniva ultimo con un passo di danza e di baldanza

di che insuperbisci? tu e l'ultimo 'lazzarone 'di napoli siete la

vol. II Pag.4 - Da BALDIGRARO a BALDRACCA (2 risultati)

baldo di speme- / l'uom, ultimo giunto, / le ceneri preme / d'

. moretti, 186: oggi è l'ultimo giorno di baldoria, / domani il

vol. II Pag.6 - Da BALENATO a BALENIO (1 risultato)

lì lì per cascare; pure all'ultimo, come dio volle, rimase ritto.

vol. II Pag.8 - Da BALESTRA a BALESTRARE (1 risultato)

idem, iv-11: ogni considerazione all'ultimo posposta, seguitai l'appetito, e subitamente

vol. II Pag.15 - Da BALLATA a BALLATOIO (3 risultati)

essere soleano, si ripeteva, nell'ultimo di quelli che si cantavano da un

mangia, per poi librarsi sopra l'ultimo ballatoio. pasolini, 1-95: andarono

. gozzano, 375: salgo sull'ultimo ponte, mi rifugio nel piccolo ballatoio

vol. II Pag.18 - Da BALLONARO a BALLOTTA (1 risultato)

berni, 17-66 (ii-94): l'ultimo aiuto a te sola domanda, i

vol. II Pag.22 - Da BALORDONE a BALSAMO (1 risultato)

panzini, ii-335: un po'per l'ultimo tortellone masticato, un po'per la

vol. II Pag.23 - Da BALSAMODENDRO a BALUARDO (1 risultato)

l'ultima cittadella della teocrazia, l'ultimo baluardo dell'oscurantismo. panzini, ii-526:

vol. II Pag.24 - Da BALUGINANTE a BALZANO (1 risultato)

balùmina, sf. marin. l'ultimo telo, verso poppa, della vela

vol. II Pag.25 - Da BALZANO a BALZARE (1 risultato)

finestre della casa da voi abitata nell'ultimo vostro soggiorno in questa città, e il

vol. II Pag.30 - Da BAMBO a BAMBOLA (1 risultato)

, ho ammazzato il primo e l'ultimo uomo della terra, perché tu possa pascolar

vol. II Pag.32 - Da BAMBUSA a BANCA (1 risultato)

ero seduto, il mio bambù e l'ultimo fascicolo della rivista clinica, sulla quale

vol. II Pag.39 - Da BANDA a BANDA (1 risultato)

i giovinotti. de amicis, ii-253: ultimo [del corteo viene] il kiaya

vol. II Pag.42 - Da BANDIERALE a BANDIRE (1 risultato)

, 36-82: l'ultima conclusion, l'ultimo effetto / è che ruggier ritorni alla

vol. II Pag.45 - Da BANDIZZATORE a BANDO (3 risultati)

sua bellezza, poetando, / come all'ultimo suo ciascuno artista. / cotal qual

del giudizio universale (che è l'ultimo, cioè il più recente, per

parole furono pronunziate dinanzi alle compagnie dell'ultimo bando, dinanzi agli ultimogeniti della madre

vol. II Pag.49 - Da BARACCAMENTO a BARALITTON (1 risultato)

lei, / questa baracca, all'ultimo, / come andrà? 4

vol. II Pag.53 - Da BARATTONE a BARBA (1 risultato)

bene. fagiuoli, 1-5-330: da ultimo la verità vuol avere il suo luogo alla

vol. II Pag.59 - Da BARBARISTA a BARBARO (1 risultato)

e sa combattere e resistere fino all'ultimo. bacchetti, 10-35: non diceva

vol. II Pag.60 - Da BARBARO a BARBASSORO (1 risultato)

14-37: come lupo o mastin ch'ultimo giugne / al bue lasciato morto da'

vol. II Pag.62 - Da BARBERO a BARBIERE (1 risultato)

se piccolo, barbettino: e quest'ultimo ha più della celia. barbuccia, barba

vol. II Pag.63 - Da BARBIERIA a BARBINO (1 risultato)

: or hai dato, barbier, l'ultimo crollo / ad una barba la più

vol. II Pag.64 - Da BARBINTANA a BARBONE (1 risultato)

che fatto non ho in questo capitolo ultimo della mia agonizzante virilità. foscolo,

vol. II Pag.75 - Da BARLEFFO a BARNABITA (3 risultati)

allagate da un fiume in piena, nell'ultimo barlume del cielo, sopra un alto

giunge all'ultima luce mentale, all'ultimo grado, se non purificandosi e mondandosi

piccolo cuore; e mi parve, nell'ultimo barlume della conoscenza, ch'ella mi

vol. II Pag.80 - Da BARRACELLO a BARRIERA (1 risultato)

, e sa combattere e resistere fino all'ultimo. si presenta in tocchi sferoidali,

vol. II Pag.93 - Da BASSO a BASSOFONDO (1 risultato)

di collera. oriani, vii-699: l'ultimo accordo sui bassi parve sprofondarsi nelle tenebre

vol. II Pag.95 - Da BASTAGIO a BASTARDELLA (1 risultato)

si trovano mai bastantemente abbigliati; l'ultimo stile della loro moda è più complicato

vol. II Pag.118 - Da BATTEZZATO a BATTIBECCO (1 risultato)

battista. papini, 20-56: l'ultimo dei profeti, giovanni il bat- tezzatore

vol. II Pag.120 - Da BATTILARDO a BATTIRAME (1 risultato)

al cuore un subito battimento. quest'ultimo, oltre al venir da fatica o da

vol. II Pag.122 - Da BATTITOIA a BATTITURA (1 risultato)

uomo] sempre più ostinatamente, in ultimo con molte battiture e per forza la

vol. II Pag.126 - Da BAULLO a BAVA (1 risultato)

i bauli. leopardi, iii-1037: l'ultimo giorno, mi levai di letto alle

vol. II Pag.130 - Da BAZZESCO a BDELLATOMIA (1 risultato)

nostra volgata latina, poi in ultimo nella traduzione interlineare fedelissima latina dal testo

vol. II Pag.132 - Da BEATIFICARE a BEATITUDINE (1 risultato)

. aretino, ii-79: quarto et ultimo concluderemo la beatitudine di quelli che non

vol. II Pag.134 - Da BEATORE a BECCACCINO (1 risultato)

di lacrime. cassola, 2-157: ultimo si svegliò germano e stentò a raccapezzarsi.

vol. II Pag.135 - Da BECCACCINO a BECCAMENTO (1 risultato)

ai cacciatori perché spicca il volo all'ultimo istante, quando sta per essere calpestato

vol. II Pag.136 - Da BECCAMORO a BECCARE (1 risultato)

ad una ad una, et attaccarmi in ultimo / alla più grassa, e tutta

vol. II Pag.138 - Da BECCHEGGIARE a BECCHINO (1 risultato)

vecchia tartara, né traballìo di corriera all'ultimo suo viaggio sulle più rotte strade,

vol. II Pag.141 - Da BECCO A CUCCHIAIO a BECERO (1 risultato)

della nostra plebe dicono: becco l'ultimo, becco a chi resta. c.

vol. II Pag.144 - Da BEFFANITE a BEFFEGGIATORE (1 risultato)

. de amicis, i-792: l'ultimo che notai fu il professore, seduto

vol. II Pag.149 - Da BELLEZZA a BELLEZZA (1 risultato)

molta freschezza e semplicità, e nell'ultimo tratto, che ti rivela un contrasto

vol. II Pag.151 - Da BELLICOSAMENTE a BELLO (1 risultato)

[lo spagnolo] intieramente pacifico nell'ultimo secolo, e fortissimo guerriero e belligero

vol. II Pag.160 - Da BENCONDIZIONATO a BENDA (2 risultati)

: trovaimi io pure, benché giovinetto ed ultimo, ultimo fra cotanto senno. manzoni

pure, benché giovinetto ed ultimo, ultimo fra cotanto senno. manzoni, pr.

vol. II Pag.164 - Da BENE a BENE (1 risultato)

e sufficiente, essendo ella il fine ultimo di tutte le cose operabili. tasso

vol. II Pag.167 - Da BENEDETTA a BENEDETTO (1 risultato)

infiniti poeti. bruno, 3-11: ultimo, si conclude quel benedetto dialogo con

vol. II Pag.171 - Da BENEFICIO a BENEFICIO (1 risultato)

.. or ti prego di un ultimo beneficio: quando teresa mi cercherà tra i

vol. II Pag.175 - Da BENIGNAMENTE a BENIGNO (2 risultati)

ebr. binyàmin'), nome dell'ultimo e prediletto figlio di giacobbe.

giunte che furon le cose a quest'ultimo abbandonamento del non rimaner più a chi

vol. II Pag.177 - Da BENNETTITALI a BENVEDUTO (2 risultati)

pensato bene di dire addio a quest'ultimo, dorandogli la pillola con un gran

per noi. papini, 8-188: l'ultimo giorno fu come un inferno di cattivi

vol. II Pag.182 - Da BERECINZIO a BERENICEO (2 risultati)

devo bere tutti, e sorseggiare dall'ultimo al primo, e dal primo all'

al primo, e dal primo all'ultimo. 9. bere un'impresa

vol. II Pag.185 - Da BERLINGA a BERNESCO (3 risultati)

berlingàccio, sm. giovedì grasso (l'ultimo giovedì di carnevale); la maschera

: berlingaccio. così chiamavano i fiorentini l'ultimo dì di carnevale. da 'berlingare

8-20: venne l'ultima, e l'ultimo: e ci fu molto da ridere

vol. II Pag.186 - Da BERNIA a BERRETTA (1 risultato)

parigi. baldini, 6-106: all'ultimo momento fu mandato marchino, il più

vol. II Pag.197 - Da BESTIALEGGIARE a BESTIAME (1 risultato)

mai. nievo, 444: accennò da ultimo ai diritti anteriori del signor partistagno il

vol. II Pag.202 - Da BEVUTO a BIACCA (1 risultato)

crescenzi volgar., 1-9: l'ultimo modo è di menarla [l'acqua]

vol. II Pag.208 - Da BIANCO a BIANCO (1 risultato)

ufici, dicendo: « questo è l'ultimo gogna, dicono a firenze:

vol. II Pag.209 - Da BIANCO a BIANCO (3 risultati)

là, sui tetti, / brillò l'ultimo bianco, / nido d'emigrate cicogne

incavernati e minati. e accanto all'ultimo bianco, i cittini alla cerca del primo

bianco e domani nero, e l'ultimo che parla ha ragione lui. palazzeschi,

vol. II Pag.211 - Da BIANCOSPINO a BIASCICATO (1 risultato)

-per la pace! - / biascia l'ultimo accidente. bocchelli, i-158: -mo

vol. II Pag.214 - Da BIBASICO a BIBLIOFAGIA (1 risultato)

colui che chiude il cerchio lamentoso, ultimo giobbe, di questa nostra sventurata umanità

vol. II Pag.217 - Da BICCHIERINO a BICCICOCCA (1 risultato)

. -il bicchiere della staffa: l'ultimo bicchiere, prima di congedarsi (quando

vol. II Pag.218 - Da BICCICUCO a BICOCCA (1 risultato)

: la bara:... in ultimo il becchino con la bicicletta a mano

vol. II Pag.219 - Da BICOCCARE a BIDELLO (1 risultato)

:... con uno scroscio ultimo, il blocco / s'aprì, mostrando

vol. II Pag.220 - Da BIDENTALE a BIECO (1 risultato)

: si ricorda di non aver compiuto l'ultimo dovere della sua giornata: collocare fuori

vol. II Pag.225 - Da BIGELLO a BIGIO (1 risultato)

; / ond'ei fece del ciel l'ultimo acquisto. panzini, ii-374: esistevano

vol. II Pag.230 - Da BILANCIA a BILANCIA (1 risultato)

ha venduto. idem, i-348: l'ultimo principio sul quale riposa la bilancia del

vol. II Pag.231 - Da BILANCIA a BILANCIARE (1 risultato)

sì che la loro opinione non dia l'ultimo tracollo. metastasio, i-149: si

vol. II Pag.232 - Da BILANCIARMI a BILANCIO (2 risultati)

fatte avevano esaurito la cassa, l'ultimo bilancio s'era chiuso con un deficit

ultimi raggi, ed è finalmente l'ultimo bilancio e saldo delle partite? manzoni

vol. II Pag.233 - Da BILANCIO a BILE (1 risultato)

è un minosse che ringhia. l'ultimo reo capitatogli sotto è béranger, e il

vol. II Pag.235 - Da BILICIANINA a BILIORSA (1 risultato)

tempo lontano... si fermò sull'ultimo passo, rimanendo in bilico tra la

vol. II Pag.237 - Da BIMEMBRE a BINASCERE (1 risultato)

a ragazzi e adulti (in quest'ultimo caso con intenti per lo più ironici)

vol. II Pag.245 - Da BIREME a BIRRA (1 risultato)

attrice di'piccole parti su teatri d'ultimo ordine; certo nel parlare recitava col

vol. II Pag.246 - Da BIRRACCHIO a BIS (1 risultato)

.. e ci si rintanava nell'ultimo tavolino, nel più lontano cantuccio del

vol. II Pag.248 - Da BISBIGLIAMENTO a BISBIGLIONE (1 risultato)

silenzio dei secoli raccolta, / dell'ultimo pregare di gesù. sbarbaro, 1-43

vol. II Pag.251 - Da BISCONDOLA a BISCUIT (1 risultato)

pur dall'orchestra, si inoltrano nell'ultimo allegro, dove fatta la solita cavallerizza

vol. II Pag.262 - Da BIVACCO a BIZANTINO (1 risultato)

solo a cavallo nella sua disfatta / ultimo imperatore bisantino / combattere alla porta càrsia

vol. II Pag.265 - Da BLADIANO a BLANDO (3 risultati)

il bel mare della mattina era stato l'ultimo sorriso della zona temperata, blandita dall'

sorriso della zona temperata, blandita dall'ultimo soffio degli alisei. d'annunzio,

la placidezza del dispotismo, propria dell'ultimo secolo, e quindi la blandizia di

vol. II Pag.267 - Da BLASONISTA a BLEFARICO (1 risultato)

nello sviluppo embrionale dei mammiferi, stadio ultimo della segmentazione dell'uovo: si presenta

vol. II Pag.268 - Da BLEFARITE a BLOCCARE (1 risultato)

sua abitazione [di papini] all'ultimo piano, ai libri che blindavano le

vol. II Pag.270 - Da BLONDA a BOA (1 risultato)

cadenti / ti reggi, / com'ultimo miracolo vivo, / sui vecchi pilastri

vol. II Pag.280 - Da BOCCARE a BOCCHEGGIANTE (1 risultato)

si crede che quello passato fosse stato l'ultimo... boccheggiante (part

vol. II Pag.282 - Da BOCCHIPUZZOLA a BOCCINO (4 risultati)

palle il più vicino possibile a quest'ultimo, allontanando quelle dell'avversario. -anche

, fulminando l'avversaria; ma l'ultimo tiro restava sempre al rivale, che

pareva calamitata dal pallino, si faceva l'ultimo punto delle partite. cassola, 2-500

, rimandato agli esami (in quest'ultimo significato talvolta anche con valore di sost

vol. II Pag.284 - Da BOCCIONE a BOCCONE (1 risultato)

da tavola, e lui fosse all'ultimo boccone. de amicis, i-74: accorgendosi

vol. II Pag.298 - Da BOLOGNINO a BOLZONE (1 risultato)

creduto per vent'anni quasi leggendariamente l'ultimo liberale. 4. figur.

vol. II Pag.302 - Da BOMBICINO a BOMERE (3 risultati)

le adamantine muraglia di primo mobile ed ultimo convesso. marino, 329: 'l

del fotocronista pronto ad accecarti con l'ultimo lampo di magnesio. 3.

amato gennarino; il quale fino all'ultimo mi resse il bombolone dell'ossigeno.

vol. II Pag.304 - Da BONARIO a BONIFICARE (1 risultato)

l'astuta bonarietà ha rinunciato anche all'ultimo residuo eroico che vi era nel superiore

vol. II Pag.306 - Da BONTADIOSAMENTE a BONZO (1 risultato)

tristissime spese. grazzini, 4-340: questo ultimo disegno ci è stato guasto, bontà

vol. II Pag.313 - Da BORELLO a BORGHESE (1 risultato)

, 4-420: così questi appo spagna nell'ultimo del ponente umilmente col guiderdone,

vol. II Pag.315 - Da BORGOGNA a BORIA (2 risultati)

egli getta sul borgo / il suo ultimo raggio. sbarbaro, 1-49: con occhi

per guascogna ancora / rivide sin all'ultimo borghétto. alfieri, i-io: fatto si

vol. II Pag.319 - Da BORSA a BORSA (3 risultati)

sue ore per truccarsi che, in ultimo, sembrava medesimamente una maddalena, ma

: altre volte era frettoloso come l'ultimo viaggiatore del treno, o come l'ultimo

ultimo viaggiatore del treno, o come l'ultimo spettatore di platea: le borse avevan

vol. II Pag.320 - Da BORSA DI PASTORE a BORSELLO (1 risultato)

. nievo, 670: credo che l'ultimo scudo lo avrei fatto durare un secolo

vol. II Pag.330 - Da BOTTE a BOTTEGA (1 risultato)

arrancava a passo d'uomo, all'ultimo mezzo chilometro di salita, il profondo

vol. II Pag.332 - Da BOTTEGARE a BOTTIGLIA (1 risultato)

alle tre di notte, quando l'ultimo botteghino di lotto era chiuso. pirandello,

vol. II Pag.334 - Da BOTTO a BOTTONE (1 risultato)

/ o che e'fussi quel dì l'ultimo botto, / e ritornassi all'antico

vol. II Pag.339 - Da BRACA a BRACALONE (1 risultato)

spogliare fino alle brache: fino all'ultimo soldo. boiardo, 2-27-7: né

vol. II Pag.343 - Da BRACCIO a BRACCIO (1 risultato)

stesso errore pel quale erasi perduto l'ultimo dei re della dinastia aragonese, quello

vol. II Pag.344 - Da BRACCIO a BRACCIO (1 risultato)

: dopo magnifica entrata, carlo l'ultimo giorno di maggio convocò nel duomo i

vol. II Pag.345 - Da BRACCIO a BRACCIO (1 risultato)

774: l'ufficiale accorse per l'ultimo braccio del camminamento dirigendosi all'ultima traversa

vol. II Pag.351 - Da BRAGOTTO a BRAMANO (2 risultati)

lettore a saziare sua brama con l'ultimo insegnamento del problema principalmente desiderato, ci

. gioberti, iii-56: nell'ultimo millenario anteriore all'èra volgare il buddismo

vol. II Pag.352 - Da BRAMANTE a BRAMITO (1 risultato)

l'architettura di bramante; il quale ultimo è dorato come alberti è marmoreo e palladio

vol. II Pag.355 - Da BRANCHIA a BRANCO (1 risultato)

di palpar donne, chiamansi branciconi, ultimo sfogo di svergognata vecchiaia.

vol. II Pag.359 - Da BRANTA a BRATTEA (1 risultato)

/ deh non squarciarmi il cuore! ultimo addio / prendi,... e

vol. II Pag.366 - Da BRETTONE a BREVE (2 risultati)

libri di pier crescenzi, ch'è l'ultimo, e in men di cinque carte

ancora. carducci, i-380: l'ultimo canto dell'orlando innamorato, breve contro

vol. II Pag.373 - Da BRICCONEGGIARE a BRICIOLO (1 risultato)

miracolo] tutti puntualmente, fino all'ultimo briciolino, quasi che altrimenti perissero?.

vol. II Pag.379 - Da BRIGLIADORO a BRIGOSO (1 risultato)

cuna. garzoni, 3-547: in ultimo leggo l'efficacia numerale così accetta appresso

vol. II Pag.381 - Da BRILLANTE a BRILLARE (1 risultato)

(ann., ili, cap. ultimo), che narrando i funerali di

vol. II Pag.385 - Da BRIOSITÀ a BRIVIDO (1 risultato)

. de amicis, i-647: l'ultimo suo aneddoto fu una lite attaccata nel

vol. II Pag.395 - Da BRONZINO a BRONZO (1 risultato)

. lega di rame e stagno (quest'ultimo aggiunto, in proporzione sempre inferiore

vol. II Pag.398 - Da BRUCIARE a BRUCIARE (1 risultato)

14. tr. superare l'avversario all'ultimo momento, all'ultima occasione (in

vol. II Pag.400 - Da BRUCINA a BRUCO (1 risultato)

, qual'è lo sviluppo totale ed ultimo della suddetta. prati, ii-245:

vol. II Pag.401 - Da BRUCO a BRULICANTE (1 risultato)

la lisa intanto che finiva di sgretolare l'ultimo zucchero. « signori, proprio

vol. II Pag.405 - Da BRUNIRE a BRUNO (1 risultato)

limpido cielo aranciato... posava un ultimo lume caldo sul pavimento della sala presso

vol. II Pag.406 - Da BRUNO a BRUNO (1 risultato)

. verga, 1-69: si fermò sull'ultimo limite di questo, quando non vide

vol. II Pag.411 - Da BRUTO a BRUTTAMENTE (1 risultato)

e impazienti, quasi or ora l'ultimo colpo dello scarpello divino abbia levato una

vol. II Pag.412 - Da BRUTTAMENTO a BRUTTO (1 risultato)

tante virtù non fussero state bruttate, nell'ultimo della sua vita, da alcune crudeltà

vol. II Pag.417 - Da BUCACCHIARE a BUCANEVE (1 risultato)

; fiori delicati che nascono tra l'ultimo brivido dell'inverno e il primo timido

vol. II Pag.419 - Da BUCATURA a BUCCIA (2 risultati)

mise. tassoni, 1-57: in ultimo cinquanta contadine / con le gonnelle bianche

adoperato finché ce n'è biracchio fino all'ultimo straccio. idem, no: pane

vol. II Pag.425 - Da BUDA a BUDELLO (4 risultati)

. gioberti, iii-56: nell'ultimo millenario anteriore all'èra volgare il buddismo

, sino ad un forame vicino all'ultimo nodo della coda, fa l'ufizio d'

dagli occhi. -budello culare, ultimo budello: l'ultima parte dell'intestino

quadrello / nel foro a pel de l'ultimo budello. 2. locuz.

vol. II Pag.427 - Da BUEGGIARE a BUFALATA (1 risultato)

* 1 vede / provar nell'acque l'ultimo destino. marotta, 4-221: giungemmo

vol. II Pag.429 - Da BUFFA a BUFFETTATA (1 risultato)

delle persone... ma all'ultimo, signor dottore, il diavolo porta

vol. II Pag.432 - Da BUFFONERIA a BUGGERONE (1 risultato)

religiosa che si celebrava in atene l'ultimo mese dell'anno attico (giugno-luglio)

vol. II Pag.434 - Da BUGIARDINO a BUGIO (1 risultato)

si trattava di un bugigattolo ricavato all'ultimo piano della casa, in fondo al

vol. II Pag.435 - Da BUGIRE a BUGNOLONE (1 risultato)

lì due o tre volte, ma all'ultimo il pitti impazientito disse: «

vol. II Pag.443 - Da BUONO a BUONO (1 risultato)

1-13: o buono apollo, all'ultimo lavoro / fammi del tuo valor sì

vol. II Pag.447 - Da BUONO a BUONO (1 risultato)

era roberto de sonnaz, arrivato buon ultimo,... con la barbetta rossiccia

vol. II Pag.449 - Da BUONO a BUONO (1 risultato)

, 1-76: mi sorbii sino all'ultimo tutte le poesie che si recitarono:

vol. II Pag.451 - Da BUONSENSAIO a BUONUOMO (1 risultato)

città fino ad ora tarda, e da ultimo casco in una casa di giuoco.

vol. II Pag.453 - Da BURATTINO a BURBANZOSO (1 risultato)

tale parola non è passata per l'ultimo buratto della crusca. giusti, iii-138

vol. II Pag.454 - Da BURBERA a BURCHIO (1 risultato)

. serra, ii-444: durò sino all'ultimo, professore severo e uomo burbero e

vol. II Pag.458 - Da BURLONE a BURRASCA (1 risultato)

incredulo e sprezzante e gli assegnò l'ultimo posto nella burocrazia culinaria.

vol. II Pag.462 - Da BUSCO a BUSSARE (1 risultato)

17-134: fuor de la terra all'ultimo condutto / fu da la turba, che

vol. II Pag.469 - Da BUTTASELLA a BUTTERO (1 risultato)

avambraccio i baffi spioventi e ingemmati dall'ultimo sorso buttato giù prima d'uscire.

vol. II Pag.476 - Da CACCHIATELLO a CACCIA (1 risultato)

...;... all'ultimo / venimmo a ragionar di caccia.

vol. II Pag.481 - Da CACCIAREATTORE a CACCIASPOLETTA (1 risultato)

2-452: si cacciò in bocca l'ultimo pezzo di pane e balzò in piedi.

vol. II Pag.482 - Da CACCIATA a CACCIATORE (2 risultati)

. sbarbaro, 1-98: cacciati dall'ultimo bar incontrammo nello in galleria.

gli stivali nuovi... dava l'ultimo colpo di scopa nel portone imbiancato di

vol. II Pag.487 - Da CADAVERICO a CADENTE (1 risultato)

999: languido il tuon de l'ultimo cannone / dietro la fuga austriaca morìa

vol. II Pag.488 - Da CADENTE a CADENZA (2 risultati)

egli stesso infine, augusto, videsi ultimo avanzo di una grande e sterminata famiglia

, 69: 'il sei cadente, l'ultimo dì del cadente mese'; ma è

vol. II Pag.491 - Da CADERE a CADERE (1 risultato)

, che il più tapino, / l'ultimo de'soggetti... /.

vol. II Pag.493 - Da CADERE a CADERE (1 risultato)

tenire a notte scura, / l'ultimo colpo che orlando li dona, /

vol. II Pag.496 - Da CADEVOLE a CADO (1 risultato)

senso assoluto indica il più giovane, l'ultimo dei figli; in senso legale e

vol. II Pag.500 - Da CAFFÈ a CAFFÈ (3 risultati)

affollato; / e a venti l'ultimo / caffè pagato, / saldai sei paoli

goldoni, vii-1195: io era sempre l'ultimo in ogni cosa. sino al caffè

garzoni servivano tutti, ed io l'ultimo. baretti, 1-56: conchiusi che tutto

vol. II Pag.507 - Da CAGNIZZA a CAGNOTTO (1 risultato)

amor della sua diva, et in ultimo la fa cercar con la beretta la buona

vol. II Pag.512 - Da CALAMITA a CALAMITOSO (2 risultati)

palla, fulminando l'avversaria; ma l'ultimo tiro restava sempre al rivale, che

dal pallino, si faceva l'ultimo punto delle partite. 2.

vol. II Pag.514 - Da CALANDRA a CALARE (1 risultato)

murata, sentito battere i piedi dell'ultimo sul ponte caricatore, buttato loro i

vol. II Pag.517 - Da CALASTRA a CÀLATO (2 risultati)

la qual opera ben reduta al suo ultimo termine, si trova che la miniera predetta

de la calata alpestra / giunto a l'ultimo grado il fondo tocca, / passa

vol. II Pag.521 - Da CALCARE a CALCARE (2 risultati)

tira e calca e ponta, all'ultimo / rompe anche l'altra delle corna

poter calcare con passo spedito fino all'ultimo termine. pascoli, 785: nell'

vol. II Pag.524 - Da CALCEFIRI a CALCINA (1 risultato)

stanghe hanno ormai domato. fa un ultimo tentativo di alzare il muso ma non

vol. II Pag.526 - Da CALCINATO a CALCIO (1 risultato)

universale che ell'è per ricevere dall'ultimo fuoco desolatore. targioni tozzetti, 12-8-397

vol. II Pag.531 - Da CALCOLO a CALCOSTIBITE (1 risultato)

. l. salviati, 19-105: l'ultimo, / tre anni passano or,

vol. II Pag.532 - Da CALCOTECA a CALDAMENTE (1 risultato)

i buchi della caldaia e de'tubi dell'ultimo resto di vapore. e. cecchi

vol. II Pag.546 - Da CALIDRA a CALIGINE (1 risultato)

d'egitto. panzini, iv-100: l'ultimo califfo, deposto ed esigliato (

vol. II Pag.549 - Da CALLETTA a CALUMO (1 risultato)

soffici, ii-328: quando, dopo l'ultimo tentativo, mi accorgevo dalla sua faccia

vol. II Pag.551 - Da CALLO a CALMA (1 risultato)

che fisseranno il ferro rinnovato: un ultimo colpo di martello serve a schiacciare di

vol. II Pag.556 - Da CALOREGGIARE a CALOROSITÀ (1 risultato)

eccitano e turbano) riesce, in ultimo, freddo, nonostante la sua agitazione

vol. II Pag.560 - Da CALUNNIABILE a CALUNNIOSO (3 risultati)

scienza, mai non si viene a l'ultimo. bibbia volgar., ix-34:

pregiudizi in favor di colui che rimane ultimo vincitore; e le nostre azioni potrebbero

sfida, le sue grazie, l'ultimo fiore del classicismo italiano. nievo,

vol. II Pag.565 - Da CALZARE a CALZARE (1 risultato)

nel gioco si finisce col ritrovarsi in ultimo privo di ogni avere. aretino

vol. II Pag.572 - Da CAMBIARIO a CAMBIATORE (1 risultato)

che altro che pane non mangiavano fino all'ultimo dì. dante, par.,

vol. II Pag.576 - Da CAMELIDI a CAMERA (1 risultato)

sulla medesima facciata il primo e l'ultimo raggio di sole, restando fasciata da

vol. II Pag.577 - Da CAMERA a CAMERA (1 risultato)

struttura. -camera della morte: l'ultimo reticolato, dove i tonni vengono rinchiusi

vol. II Pag.583 - Da CAMICIA a CAMICIA (1 risultato)

camicia: perdere tutto, fino all'ultimo centesimo. goldoni, iii-11: per

vol. II Pag.584 - Da CAMICIAIO a CAMÌCIO (1 risultato)

di raso argentino morbidissimo, e per ultimo è fasciata di una sottil camicia rossigna che

vol. II Pag.589 - Da CAMMINARELLO a CAMMINO (1 risultato)

corpo sino ad un forame vicino all'ultimo nodo della coda, fa l'ufizio d'

vol. II Pag.592 - Da CAMMUCCÀ a CAMORRO (1 risultato)

/ fin ch'io sia giunto all'ultimo confino. ariosto, 6-56: ma

vol. II Pag.599 - Da CAMPANILEGGIARE a CAMPANONE (1 risultato)

giov. cavalcanti, 162: nell'ultimo, colle sue genti nella valle di

vol. II Pag.604 - Da CAMPIERE a CAMPIONE (1 risultato)

individuale o a squadre: in quest'ultimo caso la squadra vittoriosa è detta squadra

vol. II Pag.605 - Da CAMPIRE a CAMPO (1 risultato)

gentiluomini e di artisti eleganti, l'ultimo discendente d'una razza intellettuale. panzini

vol. II Pag.609 - Da CAMPO a CAMPO (1 risultato)

occhi aperti colla scritta, e in ultimo ponendosi a fare di suo, rinfreschi di

vol. II Pag.614 - Da CANALETTA a CANAPA (1 risultato)

del corpo sino ad un forame vicino all'ultimo nodo della coda, fa l'ufizio

vol. II Pag.619 - Da CANCELLIERATO a CANCELLO (1 risultato)

rappresentanza. bisticci, 3-81: in ultimo, nel suo transito, vidi il

vol. II Pag.620 - Da CANCELLO a CANCRENA (1 risultato)

sei o sette lati, e per ultimo una sciatichina di mustio, lasciatasi rivedere

vol. II Pag.623 - Da CANDELABRO a CANDELO (1 risultato)

. vasari, iii-455: ebbe per ultimo finimento questa opera una cornice varia, che

vol. II Pag.626 - Da CANDIOTTO a CANE (1 risultato)

più volte nello sciloppo, e da ultimo in sciloppo più denso, il quale vi

vol. II Pag.633 - Da CANICHINO a CANINO (1 risultato)

denti nelle misere carni, in quell'ultimo delirio della fame e della vendetta quelle

vol. II Pag.634 - Da CANIPAIOLA a CANNA (1 risultato)

, iii-27: l'inferno a quest'ultimo punto [nel pozzo dei traditori]

vol. II Pag.642 - Da CANNONCINO a CANNONE (2 risultati)

crescenzi volgar., 1-9: l'ultimo modo è di menarla con cannoni di

, 999: languido il tuon de l'ultimo cannone / dietro la fuga austriaca moria

vol. II Pag.644 - Da CANOA a CANONE (1 risultato)

essere invitati i padri dall'esempio e dell'ultimo canone degli apostoli e del sinodo trullano

vol. II Pag.645 - Da CANONIA a CANONICO (1 risultato)

canonica? palazzeschi, 4-59: all'ultimo momento un amico di casa era corso

vol. II Pag.653 - Da CANTARE a CANTARELLO (1 risultato)

un'altra. seguita fino all'ultimo, volendo per la sua modestia esser

vol. II Pag.656 - Da CANTERELLIO a CANTICCHIATORE (1 risultato)

fu anche ima gragnola canterina di cui l'ultimo rovescio traversò il cielo della piazza rosolandosi

vol. II Pag.665 - Da CANTONE a CANTONE (1 risultato)

pensando ai casi suoi; ma da ultimo il tedio di se stesso, tormento

vol. II Pag.670 - Da CANZONE a CANZONE (1 risultato)

madonna che nega e nega, e in ultimo concede: tema frequentissimo nelle canzoni popolari

vol. II Pag.681 - Da CAPELLO a CAPELLUTO (1 risultato)

che allor quando noi saremo arrivati all'ultimo delle nostre rime, il sole averà tuffata

vol. II Pag.685 - Da CAPIRE a CAPIRE (1 risultato)

all'angelo. garzoni, 1-441: all'ultimo (per finirla) tutta la musica

vol. II Pag.686 - Da CAPIROMANTE a CAPITALE (2 risultati)

. garzoni, 1-416: all'ultimo son dannati... i capiromanti

. machiavelli, i-455: concluse in ultimo che io per sua parte scrivessi..

vol. II Pag.687 - Da CAPITALE a CAPITALE (1 risultato)

sono più o meno consumabili; da ultimo i capitali personali (la scienza,

vol. II Pag.688 - Da CAPITALISMO a CAPITALISTA (1 risultato)

: le fece consegnare fino all'ultimo oggetto di valore, gioielli, ec

vol. II Pag.692 - Da CAPITARE a CAPITAZIONE (1 risultato)

famigliuola capitassero nel bisogno; nel quale ultimo caso avrebbe fatto qualche cosa lui.

vol. II Pag.693 - Da CAPITE a CAPITOLARE (1 risultato)

vocabolo o il tema del primo o dell'ultimo paragrafo della pagina. tocci,

vol. II Pag.694 - Da CAPITOLARMENTE a CAPITOLO (1 risultato)

letto durante gli uffizi religiosi, fra l'ultimo salmo e l'inno. cerrachini

vol. II Pag.695 - Da CAPITOMBOLARE a CAPITOMBOLO (1 risultato)

momento nel dar la palma a quest'ultimo... in quel mondo d'erba

vol. II Pag.697 - Da CAPO a CAPO (1 risultato)

avvenisse a leggere il sonetto ch'è ultimo della vita nuova. dossi, 149:

vol. II Pag.698 - Da CAPO a CAPO (1 risultato)

ad un de'nostri essendo presentato l'ultimo loco, e lui pensando che là fusse

vol. II Pag.699 - Da CAPO a CAPO (2 risultati)

. marino, 16-62: sovra l'ultimo grado inginocchiossi, / e vi fe'

vi vengono l'api / per l'ultimo miele. bocchelli, ii-46: lungo la

vol. II Pag.700 - Da CAPO a CAPO (2 risultati)

questi tre capi sono il primo e l'ultimo. -capo d'accusa: imputazione,

vorrà scagliare. -ant. da ultimo. bembo, 2-161: et è

vol. II Pag.701 - Da CAPO a CAPO (1 risultato)

. bartoli, 33-309: rimane ora per ultimo che io ripigli da capo, e

vol. II Pag.703 - Da CAPO a CAPO (1 risultato)

racconti... in gran parte dell'ultimo periodo, nei quali poe più trucemente

vol. II Pag.704 - Da CAPO a CAPO (1 risultato)

fecce, tratte e sospinte su fin dall'ultimo fondo, e gorgogliando e versando.

vol. II Pag.705 - Da CAPO a CAPO (2 risultati)

francesco da barberino, 355: all'ultimo si levò imo di loro, lo

il primo tra persone modeste che l'ultimo tra persone importanti. giusti,

vol. II Pag.707 - Da CAPOCENSO a CAPOFAMIGLIA (1 risultato)

cordata (e di solito è l'ultimo nella discesa), e guida i

vol. II Pag.709 - Da CAPOLAZZARO a CAPOMASTRO (1 risultato)

acquattata e là far capolino / in ultimo vedete / la gatta di masino.

vol. II Pag.712 - Da CAPORIONE a CAPOSQUADRA (1 risultato)

, 3-79: « ma questo è l'ultimo ballo! * faceva il capo sala

vol. II Pag.721 - Da CAPPELLONA a CAPPERONE (1 risultato)

cappelli le tasse comunali che succhiano l'ultimo sangue a gente che non ha neanche

vol. II Pag.727 - Da CAPRATO a CAPRICCIO (1 risultato)

utilità di ciascuno ed avevano dato nell'ultimo della dilicatezza o, per me'dir

vol. II Pag.728 - Da CAPRICCIO a CAPRICCIO (1 risultato)

un altro, ma non certo l'ultimo di una serie, forse lunga,

vol. II Pag.731 - Da CAPRIO a CAPRIOLO (1 risultato)

medesimo, che un capriolare sino all'ultimo sfinimento, un saltar disonesto che non

vol. II Pag.733 - Da CAPRONICO a CAPTIVO (1 risultato)

usure centesime accen nata nell'ultimo capitolo del titolo antecedente dell'usure,

vol. II Pag.738 - Da CARATARE a CARATTERE (1 risultato)

avessono a caratarlo, voleva esser l'ultimo a partirsi. g. de'bardi,

vol. II Pag.744 - Da CARBONATA a CARBONE (2 risultati)

16-ix-424: da questa atrabile, nell'ultimo grado riscaldata, ne nasce il carbone o

fossero state bruciate dal carbonchio fino all'ultimo viticcio. 4. tipo di terreno

vol. II Pag.747 - Da CARBONILE a CARBURAZIONE (1 risultato)

regolo. sinisgalli, 6-118: l'ultimo litro di carburante nei serbatoi degli apparecchi

vol. II Pag.748 - Da CARBURO a CARCERAMENTO (1 risultato)

i buchi della caldaia e de'tubi dell'ultimo resto di vapore. bocchelli, 1-iii-100

vol. II Pag.756 - Da CARDIOSCOPIA a CARDO (1 risultato)

alla morte un pensiero, / vago, ultimo: l'ombra d'un nome.

vol. II Pag.757 - Da CARDO a CARENA (1 risultato)

: imperocché con pepe e sale per ultimo cibo si mangiano così crudi. garzoni,

vol. II Pag.765 - Da CARICATAMENTE a CARICATORE (1 risultato)

rimanervi, cadendo poi automaticamente dopo l'ultimo colpo), oppure di un nastro

vol. II Pag.766 - Da CARICATURA a CARICO (1 risultato)

murata, sentito battere i piedi dell'ultimo sul ponte caricatore, buttato loro 1

vol. II Pag.770 - Da CARIDDI a CARIOFILLEE (1 risultato)

decorso acuto o cronico (in quest'ultimo, caso è di origine tubercolare).

vol. II Pag.774 - Da CARPENDOLO a CARMAGNOLA (1 risultato)

, siano alte eguali. lesinano fino all'ultimo centesimo. 2. con valore

vol. II Pag.779 - Da CARNAME a CARNE (1 risultato)

altro che pane non mangiavano fino all'ultimo dì. dante, purg., 5-33

vol. II Pag.781 - Da CARNE a CARNE (2 risultati)

l'alma, al cor nemica, / ultimo degli afflitti e buon rimedio; /

egli ha vita eterna; e resuscitarollo nell'ultimo giorno. imperò che la carne mia

vol. II Pag.782 - Da CARNE a CARNE (2 risultati)

carne: quella suonata alla mezzanotte dell'ultimo giorno di carnevale per avvertire i fedeli

di raso argentino morbidissimo, e per ultimo è fasciata di una sottil camicia rossigna

vol. II Pag.785 - Da CARNEFICINA a CARNEVALE (1 risultato)

particolare: gli ultimi giorni o l'ultimo giorno di questo periodo.

vol. II Pag.786 - Da CARNEVALEGGIARE a CARNICCIO (1 risultato)

carnevale: celebrare con adeguate feste l'ultimo giorno di carnevale. foscolo, xiv-410

vol. II Pag.791 - Da CAROBA a CAROLANTE (2 risultati)

tira e calca e ponta, all'ultimo / rompe anche l'altra delle coma,

mente / quieto pare, e l'ultimo che voli; / così quelle carole differente-

vol. II Pag.793 - Da CAROTAGGIO a CAROVANA (1 risultato)

di nervi] e si connette con l'ultimo paio, con l'arteria carotide,

vol. II Pag.794 - Da CAROVANARE a CARPINELLA (1 risultato)

... si mandava al tempio l'ultimo rombo di castagno stagionato che sembrava per

vol. II Pag.801 - Da CARRIERISMO a CARRIOLA (1 risultato)

avanzata; che sia per la religione l'ultimo e più terribile nemico...

vol. II Pag.818 - Da CARTISTA a CARTOLARE (1 risultato)

viticci... hanno luogo sopra l'ultimo ordine di foglie, e nell'ordine

vol. II Pag.822 - Da CASA a CASA (1 risultato)

dolcebuono, dopo un tè, essendo rimasto ultimo nel salone tutto pieno di fiori.

vol. II Pag.823 - Da CASA a CASA (1 risultato)

uno dei riquadri del tavoliere; e l'ultimo scompartimento di questo, donde si traggono

vol. II Pag.839 - Da CASO a CASO (1 risultato)

sofferenza, / venir li fero a l'ultimo a le mani, / in guisa

vol. II Pag.866 - Da CASUPOLAIA a CATAFALCO (1 risultato)

vasari, iii-529: fu dunque in ultimo dato questo ordine, che nella navata

vol. II Pag.873 - Da CATASTROFE a CATATERMOMETRICO (1 risultato)

passioni ed i caratteri sono giunti nell'ultimo lor punto, e l'azione che ne

vol. II Pag.874 - Da CATATERMOMETRO a CATECUMENO (2 risultati)

cinesi. segneri, iv-521: all'ultimo conviene, se non si può fare

al battesimo de'catecumeni, battezzato l'ultimo, ritornavano in un subito voti insino

vol. II Pag.877 - Da CATENA a CATENA (1 risultato)

ispedirsene prestamente, trapassa dal primo all'ultimo. vallisneri, ii-288: s'accostano

vol. II Pag.878 - Da CATENA a CATENA (1 risultato)

esplosioni a catena, induceva il coagulo ultimo della trombosi nei lobi del zoccolante mummione

vol. II Pag.879 - Da CATENACCIO a CATENARIA (1 risultato)

verso di un sonetto è uguale all'ultimo del precedente. 23. metrol.

vol. II Pag.883 - Da CATINO a CATOMETOPI (1 risultato)

monti, di poggi, e l'ultimo e più vicino di collinette. targioni

vol. II Pag.888 - Da CATTIVEZZA a CATTIVO (1 risultato)

di me. berchet, 61: l'ultimo sentimento che risulta nell'animo di chi

vol. II Pag.889 - Da CATTIVO a CATTIVO (1 risultato)

. caro, 12-i-227: a l'ultimo, ne le cose più necessarie, per

vol. II Pag.894 - Da CAUDICOLA a CAUSA (1 risultato)

... hanno luogo sopra l'ultimo ordine di foglie, e nell'ordine corinto

vol. II Pag.900 - Da CAUTORIA a CAVA (1 risultato)

sperare, per riacchiapparlo e azzannarlo all'ultimo momento. -figur.:

vol. II Pag.903 - Da CAVALCARECCIO a CAVALCATA (1 risultato)

. g. morelli, 308: in ultimo, e'si cavalcò il pisano aspramente

vol. II Pag.907 - Da CAVALIERE a CAVALIERE (1 risultato)

per opra di pio quarto son stati all'ultimo suscitati del 1565. campanella, 958

vol. II Pag.919 - Da CAVALLOTTO a CAVAMENTO (1 risultato)

, 5-5-291: i frammenti più singolari dell'ultimo cavaménto sono stati alquanti pezzi di colonne

vol. II Pag.927 - Da CAVAZIONE a CAVERNA (1 risultato)

di essi, e tra gli altri quest'ultimo, era interamente coperto. 2

vol. II Pag.933 - Da CAVO a CAVOLFIORE (1 risultato)

futuro è un cavo più robusto -trattandosi dell'ultimo strattone - che non so quale fede

vol. II Pag.940 - Da CEDERNO a CEDEVOLEZZA (1 risultato)

che illuminava il registratore di cassa. all'ultimo momento sperai che il negozio fosse stato

vol. II Pag.941 - Da CEDEVOLMENTE a CEDRATO (1 risultato)

n'aveva pietà e riverenza. da ultimo, conoscendo la propria cedevolezza, e

vol. II Pag.942 - Da CEDRATO a CEDRO (1 risultato)

redi, 16-vi-324: il terzo ed ultimo pomo situato dentro all'arancia, era

vol. II Pag.958 - Da CENACOLO a CENADELFI (3 risultati)

letizie, quando mi vidi condotto all'ultimo, e specialmente nella cena del giovedì

: * cenacolo '. nome dato all'ultimo piano delle case romane. forse nel

degno di esser notato ch'egli terminato l'ultimo pasto nell'uscir fuora del cenacolo per

vol. II Pag.960 - Da CENCIOLANO a CENCRO (2 risultati)

tabarro. palazzeschi, 15: l'ultimo cencio / di questa povera gloria.

là, / o su su fino all'ultimo scalino, / di e di

vol. II Pag.964 - Da CENO a CENOBIO (1 risultato)

inserto, / par che la vita l'ultimo saluto / mandi al deserto. idem

vol. II Pag.966 - Da CENSORARE a CENSORE (1 risultato)

mi basterà. foscolo, xv-495: ultimo e migliore partito sarebbe il pigliare queste

vol. II Pag.968 - Da CENSURABILE a CENTAURIDE (1 risultato)

conte di fuentes, con severissima censura dell'ultimo concistoro dei virtuosi è stato admesso in

vol. II Pag.969 - Da CENTAURINA a CENTENARIO (4 risultati)

d'una forra anche appariva / l'ultimo bianco di lucenti groppe / di centauri

, 3-211: sull'erba rossa dell'ultimo inverno ci son chiazze di neve.

gatto], per riacchiapparlo e azzannarlo all'ultimo momento, facendogli sentir la morte più

/ ima suora centenaria / stringe l'ultimo chicco della sua corona. g

vol. II Pag.970 - Da CENTENARIO a CENTIBAR (5 risultati)

, 3-102: voglio esser pagato sino all'ultimo centesimo, e non darò più retta

avrebbe avuto il resto, fino all'ultimo centesimo. c. e. gadda,

, e di tutto, fino all'ultimo centesimo. moravia, iv-28: lei ci

quattrini, non ne dubiti, fino all'ultimo centesimo. -battagliare col centesimo,

= voce dotta, lat centèsimus 4 l'ultimo di cento '. centète, sm

vol. II Pag.976 - Da CENTRIFUGARE a CENTRO (1 risultato)

la prima sul principio, la seconda all'ultimo; una è centripeta; di fatti

vol. II Pag.977 - Da CENTRO a CENTRO (1 risultato)

naturale felicità dell'uomo, cioè l'ultimo centro della morale filosofia, il quale

vol. II Pag.978 - Da CENTROATTACCO a CENTUPLICATO (2 risultati)

un centro tutti i sentimenti parziali nell'ultimo termine, e colle loro forze riunite piombar

una loro ingegnosa finezza, perché in ultimo con centuplicata usura si goda e festeggi.

vol. II Pag.980 - Da CEPPATELLA a CEPPO (1 risultato)

? palazzeschi, 1-122: sono l'ultimo rampollo di un vecchio ceppo, su

vol. II Pag.984 - Da CERAFILLITE a CERAMICO (2 risultati)

, e divenuto allegro; disse per ultimo, che egli era anche cresciuto.

. garzoni, 1-509: come all'ultimo se ne cavi la cera [dalle

vol. II Pag.987 - Da CERCA a CERCAMENTO (1 risultato)

primavera... e accanto all'ultimo banco, i cittini alla cerca del primo

vol. II Pag.988 - Da CERCANTE a CERCARE (1 risultato)

/ è morta: s'è udito l'ultimo rombo / sul cuore del naviglio.

vol. II Pag.990 - Da CERCARIA a CERCATORE (1 risultato)

amor della sua diva, e in ultimo la fa cercar con la beretta la buona

vol. II Pag.993 - Da CERCHIO a CERCHIO (1 risultato)

mente / quieto pare, e l'ultimo che voli; / così quelle carole differente-

vol. II Pag.995 - Da CERCHIO a CERCHIO (1 risultato)

fosse e di steccati, in ultimo, per più sicurtà e per magnificenzia,

vol. II Pag.1001 - Da CERIMONIERATO a CERNERE (2 risultati)

dette aste. bruno, 3-11: ultimo, si conclude quel benedetto dialogo con

parole furono pronunziate dinanzi alle compagnie dell'ultimo bando, dinanzi agli ultimogeniti della madre

vol. II Pag.1004 - Da CERRETANERIA a CERRUTO (1 risultato)

colui ch'avrà tra loro, / l'ultimo grado in accertar la méta,

vol. III Pag.2 - Da CERTIDUNI a CERTIFICATO (2 risultati)

conferma. cavalca, 9-127: all'ultimo, a compimento ed a certezza d'

. bartoli, 33-103: riman per ultimo a certificar del contrario chi ha creduto e

vol. III Pag.8 - Da CERVELLO a CERVELLO (1 risultato)

fringuello, d'oca ': l'ultimo dice stupidità e goffaggine, il terzo e

vol. III Pag.9 - Da CERVELLO a CERVELLO (1 risultato)

non veggo che questo sapere a l'ultimo ci serva ad altro, che a sopraffar

vol. III Pag.12 - Da CERVOGIA a CESAREO (2 risultati)

filo e per segno, mettendogli per ultimo sott'occhio la litografia, che chiamano

b. davanzali, i-97: all'ultimo, cesare, presenti alcuni di casa,

vol. III Pag.14 - Da CESENA a CESPUGLIO (1 risultato)

de roberto, 168: dopo l'ultimo predicozzo, li lasciava fare, vedeva cadere

vol. III Pag.15 - Da CESPUGLIOSO a CESSARE (1 risultato)

generale: sembra disteso sulla bara, l'ultimo resto di vitalità permane nei cespuglietti ispidi

vol. III Pag.21 - Da CETO a CETRARIA (1 risultato)

colletta, i-92: carlo, l'ultimo giorno di maggio, convocò nel duomo

vol. III Pag.27 - Da CHE a CHE (1 risultato)

aiuto di un bracciere, e sull'ultimo anche d'un bastone d'appoggio.

vol. III Pag.29 - Da CHE a CHE (1 risultato)

] a colui che non disprezzò l'ultimo prego del crucifisso ladrone, per il

vol. III Pag.33 - Da CHELOIDE a CHENTE (2 risultati)

v.]: 4 chemosi ', ultimo grado di violenza nella infiammazione della congiuntiva

l'abitudine singolare che ha come quest'ultimo animale di farsi il nido sotterra.

vol. III Pag.43 - Da CHIACCHIERINO a CHIAMARE (1 risultato)

; al cominciar del giorno / l'ultimo istante. pascoli, 22: da'borghi

vol. III Pag.51 - Da CHIARIA a CHIARIFICAZIONE (1 risultato)

alcuno dubitasse perché ha solo questo pianeto ultimo [la luna] questa diversitade, puossi

vol. III Pag.52 - Da CHIARIGIONE a CHIARIRE (1 risultato)

di sé, che mi sono a l'ultimo risoluto di chiarirlo, e di cavargli

vol. III Pag.57 - Da CHIARO a CHIARORE (1 risultato)

. giusti, iii-240: è l'ultimo chiarore d'un lume fosforico, che va

vol. III Pag.63 - Da CHIAVE a CHIAVE (1 risultato)

. fogazzaro, 5-417: prese per ultimo le chiavi della cantina, due chiavi

vol. III Pag.64 - Da CHIAVE a CHIAVE (1 risultato)

verso consonante in principio della seconda all'ultimo della prima e che era chiave fra l'

vol. III Pag.66 - Da CHIAVICARE a CHIAZZA (1 risultato)

, baciandolo, e dandogli così l'ultimo addio. giusti, 2-214: se l'

vol. III Pag.68 - Da CHICCHIEBICHIACCHI a CHIEDERE (1 risultato)

/ una suora centenaria / stringe l'ultimo chicco della sua corona. 7

vol. III Pag.74 - Da CHIESTO a CHILIFERO (1 risultato)

32): a colui che rimarrà l'ultimo a domandare, raddoppierò la chiesta del

vol. III Pag.81 - Da CHINETTO a CHIOCCA (1 risultato)

, di tutti gli uccelli, l'ultimo è lui [il pettirosso] ad andarsene

vol. III Pag.82 - Da CHIOCCA a CHIOCCIOLA (1 risultato)

e aspre, che sono in questo ultimo cerchio, conosce che si richiede rime,

vol. III Pag.92 - Da CHIRUROMIO a CHITARRA (1 risultato)

l'uova sotto le galline; ma l'ultimo parto 10 chitano alle madri che non

vol. III Pag.93 - Da CHITARRATA a CHIUCCHIURLARE (1 risultato)

due corde accordate in diapente, veniva ultimo con un passo di danza e di

vol. III Pag.96 - Da CHIUDERE a CHIUDERE (2 risultati)

rompere. 31. venire per ultimo, essere in coda (in una

, poi tutti 1 soldati fino all'ultimo. « che cosa c'è, adesso

vol. III Pag.98 - Da CHIUSA a CHIUSO (1 risultato)

gli è mallevadore a questo debito / ultimo, / in chiusa lì da lui.

vol. III Pag.101 - Da CHIUSO a CHIUSO (1 risultato)

d. battoli, 22-323: in quest'ultimo argomento, procederemo più o men chiuso

vol. III Pag.102 - Da CHIUSURA a CI (1 risultato)

liquidazione. -chiusura di borsa: ultimo periodo, di durata breve e variabile

vol. III Pag.105 - Da CIACCIA a CIALTRONAGLIA (1 risultato)

, / il duca diede alfin l'ultimo addio. d'azeglio, 1-84:

vol. III Pag.115 - Da CIARPUME a CIAUSIRE (1 risultato)

parlate in due, o perché in ultimo della favola una volta. metastasio, ii-242

vol. III Pag.120 - Da CICALEVOLE a CICATRIZZATO (1 risultato)

mai n'escono sin a che abbiano l'ultimo quadrante sborsato. = dal fr

vol. III Pag.123 - Da CICIORARE a CICLISMO (1 risultato)

occupa il posto del successivo e l'ultimo va a quello del primo. 8

vol. III Pag.126 - Da CICLOPEO a CICOGNA (1 risultato)

tali... ha fatto fino all'ultimo il suo dovere. calvino,

vol. III Pag.130 - Da CIECOLINA a CIELO (1 risultato)

. neol. in italia, nell'ultimo periodo e al termine della seconda guerra

vol. III Pag.138 - Da CIGOLIO a CILICIO (1 risultato)

un tram aumentò progressivamente, mutandosi in ultimo in un cigolio lamentoso. cigolo

vol. III Pag.142 - Da CIMAIOLO a CIMARE (1 risultato)

murata, sentito battere i piedi dell'ultimo sul ponte caricatore, buttato loro i

vol. III Pag.146 - Da CIMICIAIO a CIMINIERA (1 risultato)

!? -abbicene quanto ti pare, all'ultimo t'hai a trovare sul cimìgliolo

vol. III Pag.153 - Da CINESCOPIO a CINGERE (1 risultato)

di fosse e di steccati, in ultimo, per più sicurtà e per magnifi-

vol. III Pag.154 - Da CINGERE a CINGHIA (1 risultato)

e 'l quale tu hai riserbato per ultimo, non solamente è il primo in valore

vol. III Pag.171 - Da CIOTTOLOSO a CIPOLLA (1 risultato)

, il terzo il tereo, l'ultimo l'egizio, il quale subito non si

vol. III Pag.172 - Da CIPOLLA a CIPOLLONE (1 risultato)

ciò che lo stelo del fiore dell'ultimo anno si trova sempre nel centro della

vol. III Pag.173 - Da CIPOLLOSO a CIPRESSO (1 risultato)

bava *], pronta per l'ultimo viaggio verso l'isola cipressaia della eterna luce

vol. III Pag.176 - Da CIRCEO a CIRCOLARE (1 risultato)

v. borghini, 4-175: questo ultimo, de'ludi circensi ha la sua

vol. III Pag.177 - Da CIRCOLARE a CIRCOLARE (1 risultato)

volge in quello proprio principio come in ultimo fine, comprendendo tutti li gradi de

vol. III Pag.178 - Da CIRCOLARITÀ a CIRCOLAZIONE (1 risultato)

nella circonferenza che non sia primo ed ultimo termine della circolazione. d. bartoli,

vol. III Pag.179 - Da CIRCOLEGGIARE a CIRCOLO (1 risultato)

in quello proprio principio come in ultimo fine, comprendendo tutti li gradi de

vol. III Pag.180 - Da CIRCOLO a CIRCOLO (1 risultato)

larghi e profondi, entro i quali l'ultimo suono s'allontanava tardo oscillando senza spegnersi

vol. III Pag.184 - Da CIRCONDATORE a CIRCONFERENZA (1 risultato)

, / e non le lasciò dar l'ultimo crollo. boccalini, i-332: coi

vol. III Pag.191 - Da CIRCUITO a CIRCUITO (1 risultato)

, in molti circuiti cinematografici, fu all'ultimo momento salvata con l'esumazione di pellicole

vol. III Pag.197 - Da CISTULA a CITARISTA (1 risultato)

non toscani con larghezza che parve da ultimo a parecchi non toscani soverchia. giusti

vol. III Pag.202 - Da CITTADINARE a CITTADINO (1 risultato)

e di fegghine, / pura vediesi nell'ultimo artista. machiavelli, 565: in

vol. III Pag.204 - Da CITTO a CIUFFAIA (1 risultato)

di primavera... e accanto all'ultimo bianco, i cittini alla cerca del

vol. III Pag.207 - Da CIURMANTE a CIUSCHERO (1 risultato)

come appunto i corsari si ripartiscono in ultimo quella gente c'han fatta schiava.

vol. III Pag.211 - Da CIVILE a CIVILE (2 risultati)

dopo di queste onori, e per ultimo nobiltà. algarotti, 1-16: quando

impegnava anche i morti, era l'ultimo di una serie sanguinosa che aveva indignato

vol. III Pag.214 - Da CIVILTÀ a CIZZA (1 risultato)

le sue isole sono partite 'ad ultimo estremo 'dalla terra, così la

vol. III Pag.218 - Da CLARITE a CLASSE (1 risultato)

ben disposte classi. / ritien l'ultimo sito e più profondo / la region

vol. III Pag.226 - Da CLEPS a CLESIA (1 risultato)

il vessillo tricolore, vagheggiando, come ultimo punto di fermata, le forme costituzionali

vol. III Pag.228 - Da CLIMA a CLIMENO (1 risultato)

in particolare l'anno sessantatreesimo (cioè l'ultimo del nono periodo di sette anni)

vol. III Pag.232 - Da CLOROBENZOICO a CLOROSI (1 risultato)

formo '. i quali l'ultimo suono s'allontanava tardo oscillando senza

vol. III Pag.234 - Da CNIDARI a COADESIONE (1 risultato)

quei tempi coabitavamo una gran camera all'ultimo piano, che pareva una soffitta.

vol. III Pag.235 - Da COADIUTORE a COAGULARE (1 risultato)

). machiavelli, 6-7-410: in ultimo, non volere cadere di qualche ragione

vol. III Pag.236 - Da COAGULATIVO a COALIZZARE (1 risultato)

esplosioni a catena, induceva il coagulo ultimo della trombosi nei lobi del zoccolante mummione

vol. III Pag.237 - Da COALIZZATO a COATTO (1 risultato)

proprietario di un altro fondo: se quest'ultimo non intende addivenire contrattualmente alla costituzione,

vol. III Pag.239 - Da COBRA a COCCA (1 risultato)

lasciano un istante fra il morso e l'ultimo respiro, vipere che concedono l'amen

vol. III Pag.243 - Da COCCINELLA a COCCIUTAGGINE (1 risultato)

un cavo: serve a unire quest'ultimo a un occhio fatto all'estremità di

vol. III Pag.245 - Da COCCODRILLO a COCCOLA (1 risultato)

tirava il collo. lanciò un lungo straziante ultimo grido, un lugubre coccodè,

vol. III Pag.250 - Da CODA a CODA (1 risultato)

sei vertebre o spondili, e l'ultimo d'essi è il pungiglione molto grande

vol. III Pag.251 - Da CODA a CODA (3 risultati)

. parte esterna di una fila, l'ultimo posto in una fila; retroguardia di

a una schiera; chi tiene l'ultimo posto in una graduatoria, in una

da un settenario che rima con l'ultimo verso della terzina precedente, e da

vol. III Pag.263 - Da COGLIERE a COGLIERE (1 risultato)

su la nostra soglia / crepiti stanco l'ultimo doppiere. pascoli, 42: tu

vol. III Pag.265 - Da COGLIONELLA a COGNAZIONE (1 risultato)

detta commissione era d'uomini avversi da ultimo alle stupidità della giovane italia. tornarono

vol. III Pag.268 - Da COGNOMINARE a COINCIDENZA (1 risultato)

secondo l'uso di que'tempi, l'ultimo nome o cognome era quello che soleva

vol. III Pag.270 - Da COL a COLÀ (2 risultati)

a desiderare una combina zione ultimo modello, colà esposta i 2

lido a la marina / del lembo ultimo suo la palestina. d. bartoli,

vol. III Pag.272 - Da COLARE a COLASSÙ (1 risultato)

: il conte oscar si ritirò dall'ultimo balcone, visitò la pozza, in cui

vol. III Pag.275 - Da COLBACCO a COLECISTITE (1 risultato)

economica protezionistica che in francia caratterizzò l'ultimo periodo del mercantilismo. cattaneo

vol. III Pag.281 - Da COLLARE a COLLARETTO (1 risultato)

dare al mondo e agli uomini l'ultimo addio, vi si fanno collare, appesi

vol. III Pag.284 - Da COLLAZIONE a COLLEGA (2 risultati)

si rinnovavano ogni cinque anni, che nell'ultimo periodo dell'impero romano era applicata a

che da tanta parte / dell'ultimo orizzonte il guardo esclude. nievo

vol. III Pag.285 - Da COLLEGAMENTO a COLLEGARE (1 risultato)

mondo, la quale è il suo ultimo fine e desirata felicità. marini, xxiv-826

vol. III Pag.296 - Da COLLO a COLLO (1 risultato)

, 1-113: entrava in fretta all'ultimo minuto sul palcoscenico fradicio e semibuio del

vol. III Pag.297 - Da COLLO a COLLO (1 risultato)

rezzo, / e diei giù l'ultimo crollo. menzini, 5-93: quanti dier

vol. III Pag.300 - Da COLLORA a COLLUTORIO (1 risultato)

e nella pedagogìa, avèa, collotorto dell'ultimo genere, toccato i sommi onor della

vol. III Pag.304 - Da COLOGARITMO a COLOMBANA (1 risultato)

3. figur. scherz. l'ultimo piano di una casa di abitazione.

vol. III Pag.310 - Da COLONNA a COLONNA (1 risultato)

altro il loro rosso in verde fino all'ultimo là in fondo che mai nessuno potrà

vol. III Pag.315 - Da COLORE a COLORE (1 risultato)

con aspetto melanconico e quasi pietoso. quest'ultimo colore della mia fisonomia non le piacque

vol. III Pag.323 - Da COLPITO a COLPO (1 risultato)

nocche. alvaro, 7-229: dopo l'ultimo colpo di can none,

vol. III Pag.324 - Da COLPO a COLPO (1 risultato)

brivido. alvaro, 7-151: l'ultimo colpo alla civiltà di masse, come

vol. III Pag.325 - Da COLPO a COLPO (2 risultati)

ada fu per la contessa ginevra l'ultimo colpo di scure, che le tagliava alle

. -colpo di grazia: l'ultimo colpo mortale dato per abbreviare l'agonia

vol. III Pag.330 - Da COLTIVANTE a COLTIVARE (1 risultato)

coltivò egli infino alla morte di questo ultimo filosofo italiano della scuola di galileo.

vol. III Pag.337 - Da COMANDANTE a COMANDARE (1 risultato)

parte di cristo crocifisso, del primo ed ultimo comandamento di dio, cioè della carità

vol. III Pag.338 - Da COMANDARE a COMANDARE (1 risultato)

?... fare comandare per l'ultimo capitolo del libro xii, che l'inil

vol. III Pag.341 - Da COMARESCO a COMBACIARE (1 risultato)

, mentre madrina nei riguardi di quest'ultimo. cfr. fr. commère, spagn

vol. III Pag.345 - Da COMBATTO a COMBINARE (1 risultato)

petrarca fosse, nel suo testo ultimo, per accettare, o meno, tale

vol. III Pag.347 - Da COMBRETACEE a COMBUSTIBILE (1 risultato)

un negozio, a desiderare una combinazione ultimo modello, colà esposta! -la tuta

vol. III Pag.348 - Da COMBUSTIBILITÀ a COME (1 risultato)

, 1-15: o buono apollo, all'ultimo lavoro / fammi del tuo valor sì

vol. III Pag.351 - Da COMECCHÉ a COMETA (1 risultato)

. redi, 16-vii-163: l'ultimo verso poi di questa strofe, comecché

vol. III Pag.354 - Da COMINCIANTE a COMINCIARE (1 risultato)

cose materiali crescono e diminuiscono e all'ultimo si dissolvono, conchiudesi che elle non

vol. III Pag.356 - Da COMISTIONE a COMITIVA (1 risultato)

, che agirono, a cominciare dall'ultimo decennio del xix secolo, in macedonia

vol. III Pag.357 - Da COMITO a COMMA (1 risultato)

terzo del punto coma, e l'ultimo del coma. salvini, 6-54:

vol. III Pag.363 - Da COMMENSURABILITÀ a COMMENTATO (1 risultato)

: i dodici versi che commentano l'ultimo dell'altro canto, e paiono volere echeggiare

vol. III Pag.367 - Da COMMERITEVOLE a COMMESSO (1 risultato)

vii-135: ritorna a lui, e l'ultimo tuo tempo / concedi almeno al suo

vol. III Pag.368 - Da COMMESSO a COMMETTERE (1 risultato)

signora parlava dei prezzi dei commestibili nell'ultimo tempo divenuti onerosissimi. gramsci,

vol. III Pag.371 - Da COMMIATAMENTO a COMMINARE (1 risultato)

dal morto, e li davano l'ultimo combiato, molto affettuosamente lo salutavano.

vol. III Pag.373 - Da COMMISSARIO a COMMISSIONE (1 risultato)

al campo imperiale di firenze ai tempi dell'ultimo e fatale assedio. pananti, ii-7

vol. III Pag.375 - Da COMMISSORIO a COMMOSSO (2 risultati)

al creditore passa in proprietà di quest'ultimo. buonarroti il giovane, 9-329

sempre mancavano le scale, aggiunte poi all'ultimo momento fra la collera degli imprenditori e

vol. III Pag.377 - Da COMMUNE a COMMUOVERE (1 risultato)

è ancor liquida la sospinge col suo ultimo sforzo... e rompe il sottil

vol. III Pag.378 - Da COMMUTA a COMMUTATORE (3 risultati)

. leopardi, 820: ma in ultimo quelle stolte e superbe domande commossero talmente

, si commuovono tutti per tentare l'ultimo sforzo contro i romani. foscolo, viii-270

cose necessarie, che si stampano all'ultimo. tommaseo, il248: un impostore

vol. III Pag.380 - Da COMODINO a COMODO (1 risultato)

disus. servitore; attore che all'ultimo momento ne sostituisce un altro. -

vol. III Pag.382 - Da COMODONE a COMPAGNA (1 risultato)

in fogli slegati; e l'ultimo mezzo foglio non è compaginato.

vol. III Pag.383 - Da COMPAGNA a COMPAGNIA (1 risultato)

vario sogno / non t'incresca assentir l'ultimo riso. -per simil. e

vol. III Pag.386 - Da COMPAGNO a COMPAGNO (1 risultato)

fra cristoforo... andò da ultimo a prender la benedizione del guardiano, e

vol. III Pag.390 - Da COMPARENTE a COMPARIRE (3 risultati)

sensibilmente di esseri soprannaturali: in quest'ultimo senso, però, si usa più comunemente

guardare quelle. garzoni, 1-591: all'ultimo si comparisce in campo aspettando fino

poi; mancava 11 coraggio morale, ultimo a comparire, primo a perdersi.

vol. III Pag.392 - Da COMPARSATA a COMPARTIMENTO (1 risultato)

la loro comparsa, forse non tiene l'ultimo luogo quello che fu immaginato sulle qualità

vol. III Pag.398 - Da COMPATRIZIO a COMPENDIARIO (1 risultato)

, lett. it., ii-152: ultimo di questi avventurieri fu benvenuto celimi,

vol. III Pag.400 - Da COMPENSABILE a COMPENSAZIONE (1 risultato)

danneggiata fama il danno hai pianto; ultimo dolore contra la fortuna hai sgridato,

vol. III Pag.407 - Da COMPIERE a COMPIETA (3 risultati)

cioè che mai non si viene a l'ultimo: ché 11 nostri desiderii naturali,

rimento soprascritto di questa gentilissima, ne l'ultimo di questi die avvenne che questa mirabile

michele, 41: e venuto l'ultimo dì del termine, in su la compieta

vol. III Pag.409 - Da COMPIRE a COMPITAMENTE (2 risultati)

col suggetto della cosa dipinta a darle l'ultimo compimento. algarotti, 3-334: eravi

beato pio quinto: e fu l'ultimo atto della sua vita. -avere compimento

vol. III Pag.412 - Da COMPLACIBILITÀ a COMPLESSIONATO (1 risultato)

papi, 1-4-164: celebrava nell'ultimo giorno comple mentario (21

vol. III Pag.420 - Da COMPORTABILE a COMPORTAMENTO (1 risultato)

il peso della propria superiorità. quest'ultimo non seppe far altro che comporre la bocca

vol. III Pag.424 - Da COMPOSTA a COMPOSTO (1 risultato)

gran principe ritirato... nell'ultimo luogo con tal compostezza di modestia e

vol. III Pag.425 - Da COMPOSTO a COMPOSTO (1 risultato)

fumano il loro mezzo sigaro fino all'ultimo pezzettino. palazzeschi, 169: nel

vol. III Pag.428 - Da COMPRAVENDERE a COMPRENDERE (1 risultato)

volge in quello proprio principio come in ultimo fine, comprendendo tutti li gradi de le

vol. III Pag.433 - Da COMPROMESSO a COMPROMETTERE (1 risultato)

giorni dibattuto le cose nostre, in ultimo si compromessono tutte le differenze nel duca

vol. III Pag.436 - Da COMPURGATORE a COMPUTISTERIA (1 risultato)

nostro computaménto, sarà il diciassettesimo ed ultimo. computare, tr. (còmputo

vol. III Pag.437 - Da COMPUTISTICO a COMUNALMENTE (1 risultato)

comunardo. boccardo, 1-920: dell'ultimo e più recente periodo delle francesi

vol. III Pag.442 - Da COMUNE a COMUNE (1 risultato)

, / del mio corso mortai l'ultimo passo, / e come avrò sotto un

vol. III Pag.445 - Da COMUNICARE a COMUNICARE (1 risultato)

, dopo di queste onori, e per ultimo nobiltà. 7. trasmettere (

vol. III Pag.452 - Da CONCACARE a CONCAMBIO (1 risultato)

dossi, 138: ma concambiato è l'ultimo bacio. = voce dotta,

vol. III Pag.453 - Da CONCAMERARE a CONCAVAMENTO (1 risultato)

... sostenne costantemente fino all'ultimo, quell'opinione; non già con

vol. III Pag.455 - Da CONCEDEVOLE a CONCENTO (1 risultato)

che nega e nega, e in ultimo concede. carducci, 20: più bella

vol. III Pag.457 - Da CONCENTRATORE a CONCEPIRE (2 risultati)

b. davanzali, i-97: all'ultimo, cesare, presenti alcuni di casa

primo termine la forza diffusiva, per ultimo la concentriva. russo, i-402:

vol. III Pag.458 - Da CONCEPIRE a CONCEPIRE (1 risultato)

il secondo degli affetti, ecco l'ultimo della elocuzione. viviani, 3-i-53:

vol. III Pag.461 - Da CONCERTISTICO a CONCESSIONE (1 risultato)

concerto europeo '. espressione politica dell'ultimo 800, superata nel 900 con lo

vol. III Pag.478 - Da CONCLUDIMENTO a CONCLUSIONE (1 risultato)

. ariosto, 23-121: all'ultimo l'istoria si ridusse: / che 'l

vol. III Pag.490 - Da CONCUBINO a CONCUOCERE (1 risultato)

buoni e bene qualificati, ed in ultimo nella venuta del principe di oranges,

vol. III Pag.491 - Da CONCUPIRE a CONCUPISCIBILMENTE (1 risultato)

vita, la faccia essere pura all'ultimo giudicio, non lasciando rimanere in loro

vol. III Pag.493 - Da CONDANNATA a CONDANNATORIO (2 risultati)

! leopardi, 820: ma in ultimo quelle stolte e superbe domande commossero talmente

, della quale era impossibile indovinare l'ultimo atto. svevo, 3-635: egli

vol. III Pag.504 - Da CONDONABILE a CONDOTTA (1 risultato)

. baldinucci, 164: l'ultimo de'quali [anni] era del giubbileo

vol. III Pag.510 - Da CONDURRE a CONDURRE (1 risultato)

modo, e le cose erangli riuscite da ultimo a bene. alvaro, 7-177'lo

vol. III Pag.511 - Da CONDUTTA a CONDUTTORE (1 risultato)

altro che pane non mangiavano fino all'ultimo dì. dante, purg.,

vol. III Pag.515 - Da CONFEDERAZIONE a CONFERIRE (1 risultato)

, sieno corretti, acciocché in quello ultimo conferimento e riscontramento non sieno gittati via

vol. III Pag.516 - Da CONFERITO a CONFERMAMENTO (1 risultato)

pallavicino, 1-297: la dignità d'ultimo fine, in questa università di cose

vol. III Pag.520 - Da CONFESSATO a CONFESSIONALE (1 risultato)

che s'indugiano a confessarsi a l'ultimo, ne sono dannati de cento e'

vol. III Pag.525 - Da CONFICCATO a CONFIDARE (1 risultato)

vita fino a quando non abboccano all'ultimo. -figur. manzoni,

vol. III Pag.527 - Da CONFIDENTEMENTE a CONFIDENZA (2 risultati)

il grosso cane, era l'ultimo confidente sincero che mi restava.

serve con frode a danno di quest'ultimo. -avere confidenza, venire in confidenza

vol. III Pag.530 - Da CONFINATO a CONFINE (1 risultato)

forzati o di partirsene, come a l'ultimo son deliberati, o di tener le

vol. III Pag.531 - Da CONFINE a CONFISCARE (1 risultato)

, / fin ch'io sia giunto all'ultimo confino. ariosto, 19-86: lo

vol. III Pag.535 - Da CONFONDIBILE a CONFORMAZIONE (2 risultati)

, non mi confondo; / da ultimo son solo in questo mondo; / dell'

a la visione, senza altro terzo e ultimo, che è de l'occhio mediante

vol. III Pag.537 - Da CONFORTABILE a CONFORTARE (1 risultato)

i poveri condannati e dell'accompagnarli all'ultimo temporale supplizio, per iscamparli dall'eterno

vol. III Pag.541 - Da CONFRONTAZIONE a CONFRONTO (1 risultato)

d'occhi aperti colla scritta, e in ultimo ponendosi a fare di suo, rinfreschi

vol. III Pag.542 - Da CONFRUSTAGNO a CONFUSIONE (1 risultato)

625): andò a inginocchiarsi sull'ultimo scalino; e lì fece a dio una

vol. III Pag.548 - Da CONGELATORE a CONGERIE (1 risultato)

: leonardo, velasquez, cimarosa; quest'ultimo, congenialmente rivissuto. * =

vol. III Pag.553 - Da CONGIUNTIVITE a CONGIUNTO (1 risultato)

bellezza; poi la forza dell'animo; ultimo l'ingegno. delle acquisite, come

vol. III Pag.556 - Da CONGIURA a CONGIURARE (1 risultato)

due scale di tetracordo in cui l'ultimo suono dell'uno è il primo del

vol. III Pag.557 - Da CONGIURATO a CONGLOBAMENTO (1 risultato)

: o giorno, o ora, o ultimo momento, / o stelle congiurate

vol. III Pag.564 - Da CONIARE a CONIELLARE (3 risultati)

,... ed a l'ultimo con li coniatori, talché...

fonditori,... e all'ultimo con gli cuniatori, non usando negligenza

lo più agglomerati; in quest'ultimo caso la loro riunione dicesi *

vol. III Pag.565 - Da CONIELLATORE a CONIGLIO (3 risultati)

pantera [tommaseo]: coniglia è l'ultimo banco della prora, così detta dal

carena, 2-354: 'coniglia', è l'ultimo banco della prua delle galee; così

ciurma doi altri uomini per l'ultimo banco della prora, che si chiama della

vol. III Pag.566 - Da CONIGLIOLAIA a CONIO (2 risultati)

e abbarbicata sul monte comunale ardervi l'ultimo stendardo della libertà e infrangervi l'ultimo

ultimo stendardo della libertà e infrangervi l'ultimo conio della moneta che porta l'assunta e

vol. III Pag.569 - Da CONNATURALE a CONNESSIONE (1 risultato)

una cosa, che se la propongono come ultimo fine, e fannola a sé medesimi

vol. III Pag.572 - Da CONNUMERARE a CONO (3 risultati)

ch'io dentro di me fino all'ultimo / serbi la visione / e il senso

, ma non cittadini; l'ultimo degli schiavi. = voce dotta

particolari,... portando in ultimo quelle per le quali altri possa restar

vol. III Pag.579 - Da CONQUISITORE a CONQUISTARE (2 risultati)

prima capiva e vedeva poco, all'ultimo nulla. 4. ant.

. carletti, 90: questo è l'ultimo termine della conquista della corona di castiglia

vol. III Pag.580 - Da CONQUISTATO a CONSACRARE (1 risultato)

, se i popoli marciscano in quell'ultimo civil malore, che né dentro acconsentino

vol. III Pag.583 - Da CONSAPEVOLE a CONSCIO (2 risultati)

la bontà, l'unità, l'ultimo ideale. carducci, i-100: procedendo

estremo della vita, per fuggire l'ultimo esterminio, era conscesa, benché mal

vol. III Pag.596 - Da CONSETTAIOLO a CONSIDERARE (1 risultato)

medesimo, che un capriolare sino all'ultimo sfinimento. foscolo, vii- 8

vol. III Pag.607 - Da CONSOLANZA a CONSOLARE (1 risultato)

, perché il padre in questo suo ultimo 'discorso 'non abbia negato le

vol. III Pag.612 - Da CONSOLLE a CONSONANZA (2 risultati)

offensanza. hocchi, 69: è l'ultimo addio, / il consólo dei vivi

verso consonante in principio della seconda all'ultimo della prima e che era chiave fra

vol. III Pag.615 - Da CONSORTILE a CONSPICERE (1 risultato)

bianco e domani nero, e l'ultimo che parla ha ragione lui. pirandello

vol. III Pag.617 - Da CONSUETUDINARIAMENTE a CONSULENTE (1 risultato)

giunta v'aveano le consuetudini; ed ultimo capitava ad imbrogliar la matassa il diritto

vol. III Pag.620 - Da CONSULTORIAMENTE a CONSUMARE (2 risultati)

gli uomini restati salvi, essendo venuti all'ultimo consumamento, non ebbono forza di pigliare

battoli, 38-77: il massimo e ultimo affare, che il santissimo padre commise al

vol. III Pag.622 - Da CONSUMARE a CONSUMATO (1 risultato)

, iii-27: l'inferno a quest'ultimo punto mi rende immagine di un solo

vol. III Pag.624 - Da CONSUMÈ a CONSUNTO (1 risultato)

bibbia volgar., v-618: piangerai nell'ultimo, quando tu conoscerai aver consunto la

vol. III Pag.627 - Da CONTADINO a CONTADO (1 risultato)

girando a tempo di suono, ed in ultimo quello, che è in cima sopra

vol. III Pag.633 - Da CONTASECONDI a CONTATTO (1 risultato)

volte, cioè d'aver pazienza fino all'ultimo e di consolarsi in questo, che

vol. III Pag.643 - Da CONTENIMENTO a CONTENTARE (2 risultati)

sua fronte, e riesce più contennendo dell'ultimo de'suoi sudditi. panzini, iv-157

antico eccellente pittore, rigoroso fino all'ultimo segno nelle sue opere, e di difficile

vol. III Pag.649 - Da CONTENZA a CONTENZIOSAMENTE (1 risultato)

finalmente costretta [giovanna], per ultimo sussidio, a adottare per figliuolo alfonso re

vol. III Pag.651 - Da CONTESO a CONTESSERE (1 risultato)

con lei quanto potete, che a l'ultimo la contessa di civillari non manca.

vol. III Pag.653 - Da CONTESTO a CONTEZZA (1 risultato)

meno artificiose, e non però ne l'ultimo luogo, quella agnizione la qual proceda

vol. III Pag.654 - Da CONTEZZA a CONTINENTALE (1 risultato)

? d. battoli, 33-57: per ultimo, non mi paiono da trascurar come

vol. III Pag.658 - Da CONTINUATAMENTE a CONTINUITÀ (1 risultato)

censori: i quali io ho riserbati all'ultimo luogo, per ciò che con le

vol. III Pag.659 - Da CONTINUO a CONTINUO (2 risultati)

; saresti in continua amaritudine; e nell'ultimo riceveresti l'etema dannazione. leonardo,

al quarto, e così continuando fino all'ultimo termine, chiamandosi tutti quantità continue

vol. III Pag.665 - Da CONTO a CONTORNATO (1 risultato)

, 33 (571): dopo un ultimo e più violento sforzo di grida e

vol. III Pag.667 - Da CONTOVALE a CONTRABBASSISTA (1 risultato)

, 1-110: con giovanni bottesini scomparve l'ultimo esemplare del contrabbassista virtuoso. non lasciò

vol. III Pag.673 - Da CONTRADDOTE a CONTRAFFARE (1 risultato)

ultimi raggi, ed è finalmente l'ultimo bilancio e saldo delle partite?

vol. III Pag.680 - Da CONTRAPPOSTO a CONTRAPPUNTO (1 risultato)

. e. gadda, 7-196: l'ultimo viaggio, l'ultima partenza non sono

vol. III Pag.684 - Da CONTRARIOSO a CONTRARRE (1 risultato)

, 116-3: dal primo pianto all'ultimo sospiro, / al qual son già ricino

vol. III Pag.685 - Da CONTRARRLO a CONTRASSEGNO (1 risultato)

ammirato la di lei virtù, e per ultimo contrassegno della mia stima, eccomi,

vol. III Pag.686 - Da CONTRASSEGNO a CONTRASTARE (1 risultato)

: un cannello d'aria alto fino all'ultimo termine dell'atmosfera, e grosso quanto

vol. III Pag.688 - Da CONTRASTOMACO a CONTRATTARE (1 risultato)

per essa la corda si truovi nell'ultimo termine del suo possibile allungarsi: in

vol. III Pag.694 - Da CONTRISTATO a CONTRO (1 risultato)

è qualunque cuore contrito della colpa all'ultimo segno, umiliato sotto la pena.

vol. III Pag.696 - Da CONTRO a CONTROBATTERE (1 risultato)

999: languido il tuon de l'ultimo cannone / dietro la fuga austriaca morìa

vol. III Pag.700 - Da CONTROLATERALE a CONTROLLO (1 risultato)

accertarne la conformità alle regole che quest'ultimo deve seguire; il complesso di mezzi

vol. III Pag.708 - Da CONTROVERTIBILE a CONTUMACE (2 risultati)

. pavese, 6-19: ginia salì l'ultimo gradino, controvoglia, sentendosi addosso gli

come l'intendeva graziano, nel canone ultimo della stessa quistione; che fossero cagioni

vol. III Pag.713 - Da CONVALESCENZA a CONVEGNO (1 risultato)

la tortura data al commissario in quest'ultimo costituto... era iniqua, anche

vol. III Pag.714 - Da CONVELLERE a CONVENEVOLE (1 risultato)

, convellente la bocca per render l'ultimo fiato. -figur. vico,

vol. III Pag.719 - Da CONVENO a CONVENTICOLA (1 risultato)

, / fin ch'io sia giunto all'ultimo confino. machiavelli, i-19: conveniva

vol. III Pag.721 - Da CONVENTUALE a CONVENZIONALIZZARE (1 risultato)

smentisce..., ma nell'ultimo vero, in cui l'intelletto riposa.

vol. III Pag.730 - Da CONVESSITUDINALE a CONVINCERE (1 risultato)

sei vertebre o spondili, e l'ultimo d'essi è il pungiglione molto grande

vol. III Pag.751 - Da COPISTERIA a COPPA (1 risultato)

bellini, 433: pezzi che farò in ultimo, dopo aver tutto compito il resto

vol. III Pag.754 - Da COPPIETTA a COPRIFUOCO (1 risultato)

cinelli, 1-291: ai tempi dell'ultimo conte, buon'anima -cinquantanni prima -a

vol. III Pag.755 - Da COPRIGIUNTO a COPRIRE (1 risultato)

. palazzeschi, 1-319: feriscono in ultimo dei punti di luce, due raggi vivissimi

vol. III Pag.759 - Da CORABILE a CORAGGIO (1 risultato)

poi; mancava il coraggio morale, ultimo a comparire, primo a perdersi.

vol. III Pag.771 - Da CORDACE a CORDAITALI (1 risultato)

negozianti, produrranno un danno che da ultimo ricadrà sopra loro stessi; si rammentino

vol. III Pag.772 - Da CORDAME a CORDERIA (1 risultato)

ebbe in uso altro ariento, fino all'ultimo di sua vita, che due bicchieri

vol. III Pag.793 - Da CORNUPETE a CORO (2 risultati)

/ del mostro cornuto travolse / con l'ultimo orgoglio anche il cuore / schiantato dalla

: quando è al primo o all'ultimo quarto; anche altri pianeti).

vol. III Pag.794 - Da CORO a CORO (1 risultato)

. serao, i-498: trafitto dall'ultimo colpo, sentendo intorno a sé crescere

vol. III Pag.797 - Da CORONA a CORONA (1 risultato)

. carletti, 90: questo è l'ultimo termine della conquista della corona di castiglia

vol. III Pag.798 - Da CORONA a CORONA (1 risultato)

filza di quindici ^ sonetti, l'ultimo de'quali, detto 4 magistrale ',

vol. III Pag.800 - Da CORONANTE a CORONARIO (1 risultato)

di chiese e di conventi; da ultimo coronava l'opera una somma imponente erogata

vol. III Pag.802 - Da CORONE a CORPETTO (1 risultato)

pigliate così a corpacciate; ché in ultimo chi più studia, manco studia.

vol. III Pag.804 - Da CORPO a CORPO (1 risultato)

: quell'onestissima principessa avea su l'ultimo della vita comandato che mano d'uomo non

vol. III Pag.812 - Da CORPORIZZARE a CORPUSDOMINI (1 risultato)

febbre,... e in ultimo una corpulentissima idropisia. 2. di

vol. III Pag.818 - Da CORRENTE a CORRENTE (1 risultato)

spedizioni. palazzeschi, 4-59: all'ultimo momento un amico di casa era corso da

vol. III Pag.821 - Da CORRERE a CORRERE (1 risultato)

. caro, 12-i-336: perché a l'ultimo, dove corre l'onesto e 'l

vol. III Pag.829 - Da CORRIDIETRO a CORRIDORE (2 risultati)

da uno stato, costituisce per quest'ultimo ima via di espansione verso una determinata

a piedi;... in questo ultimo corso si è veduto che molti nobili

vol. III Pag.832 - Da CORRISPONDENTE a CORRISPONDENZA (1 risultato)

che ho tradotti non è corrispondente all'ultimo paragone ma al primo. buzzati,

vol. III Pag.837 - Da CORROBORATORE a CORROMPERE (1 risultato)

migliorarli. leopardi, 814: all'ultimo tutti i mortali si volsero all'empietà,

vol. III Pag.838 - Da CORROMPERE a CORROMPEVOLE (1 risultato)

l'anima. pandolfini, 1-14: all'ultimo la trave si corrompe per la piova

vol. III Pag.848 - Da CORSARO a CORSIA (1 risultato)

questa differenza, che, cioè, quest'ultimo può essere legalmente autorizzato mercé le lettere

vol. III Pag.849 - Da CORSIERO a CORSO (1 risultato)

negri, 1-919: numero centododici, / ultimo letto in corsia, / fra intento

vol. III Pag.850 - Da CORSO a CORSO (1 risultato)

ariosto, 44-24: ne le maremme all'ultimo ritenne [astolfo] / de la

vol. III Pag.851 - Da CORSO a CORSO (1 risultato)

aspetto, / del mio corso mortai l'ultimo passo. papi, 1-5-185: verosimilmente

vol. III Pag.860 - Da CORTEGIANO a CORTESE (1 risultato)

funebre di vele triangolari nereggiava su l'ultimo limite. soffici, ii-235: era

vol. III Pag.865 - Da CORTINA a CORTINAGGIO (2 risultati)

quivi fa il primo passatoio e l'ultimo dalla parte dinanzi. dove si ha

la cortina della rocca? vedi l'ultimo torrione a ponente? vedi, accanto,

vol. III Pag.880 - Da COSCIENZA a COSCIENZA (1 risultato)

coscienza, che è il nostro consigliere ultimo, la norma delle norme; sarebbe ella

vol. III Pag.886 - Da COSICCHÉ a COSMICO (1 risultato)

il cosmetico già fa mala prova / l'ultimo amante disertò l'alcova. palazzeschi,

vol. III Pag.889 - Da COSOFFIOLA a COSPERSO (1 risultato)

baderan: però che pende / l'ultimo sovra lor giorno fatale. 2

vol. III Pag.890 - Da COSPESSATO a COSPICUAMENTE (1 risultato)

già nel cospetto: « cominciati dall'ultimo, e dì a un tratto ciò

vol. III Pag.896 - Da COSTANZA a COSTARE (1 risultato)

, e che sostenne costantemente fino all'ultimo, quell'opinione; non già con

vol. III Pag.907 - Da COSTRINGENTE a COSTRINGERE (1 risultato)

di cristo crocifisso, del primo ed ultimo comandamento di dio, cioè della carità

vol. III Pag.909 - Da COSTRUITO a COSTRUTTORE (1 risultato)

vidi che con riso / udito avean l'ultimo costrutto. idem, par.,

vol. III Pag.912 - Da COSTUMATAMENTE a COSTUME (1 risultato)

, e filostrato il secondo, e l'ultimo dioneo, assai piacevole e costumato ciascuno

vol. III Pag.925 - Da COVACCINO a COVARE (1 risultato)

. varchi, 24-13: oggi è l'ultimo dì, ed egli, non che

vol. III Pag.926 - Da COVARE a COVARE (1 risultato)

sotto le ali del leone fini da ultimo a non altro, che a nascondere

vol. III Pag.927 - Da COVARIANTE a COVIGLIO (2 risultati)

1-503: il professore ugo brilli è l'ultimo superstite, se non sbaglio, della

per accecare il pesce, e in ultimo il covazzo dell'oca, e insomma

vol. III Pag.930 - Da COZZATA a COZZOLO (2 risultati)

tanta parte furono gl'italiani, l'ultimo còzzo glorioso tra l'occidente e l'

procombono, muti, / con l'ultimo rantolo mozzo / dal colpo di grazia

vol. III Pag.932 - Da CRANIO-CEREBRALE a CRAPULA (1 risultato)

viene ad incalzare con furia verso l'ultimo recesso di questa misera vita, bisogna

vol. III Pag.953 - Da CREPAPOLMONE a CREPARE (1 risultato)

, tira e calca e ponta, ah'ultimo / rompe anche l'altra delle coma

vol. III Pag.958 - Da CRESCERE a CRESCERE (1 risultato)

cose materiali crescono e diminuiscono e all'ultimo si dissolvono, conchiudesi che elle non

vol. III Pag.959 - Da CRESCERE a CRESCERE (1 risultato)

ei par che chiedano i il bacio ultimo, o lidia. 12.

vol. III Pag.967 - Da CRETACEO a CRETONATO (2 risultati)

e abbarbicata sul monte comunale ardervi l'ultimo stendardo della libertà e infrangervi l'ultimo

ultimo stendardo della libertà e infrangervi l'ultimo conio della moneta che porta l'assunta

vol. III Pag.968 - Da CRETONCINO a CRIBRO (1 risultato)

cria1, sf. dial. l'ultimo nato di una nidiata, di

vol. III Pag.971 - Da CRIMINALISTICO a CRINATURA (3 risultati)

ch'egli [ottavio] mostrò da ultimo: e ognuno sa quel motto del

danneggiata fama il danno hai pianto; ultimo dolore contra la fortuna hai sgridato, e

crimine della maestà lesa sia sottoposto all'ultimo supplici © non solo chi macchina ma

vol. III Pag.973 - Da CRINELLA a CRINUTO (1 risultato)

e parlato... annunziando l'ultimo e prossimo fato della letteratura italiana.

vol. III Pag.975 - Da CRIPTOFTALMO a CRISI (1 risultato)

s'apre contro i poggi i l'ultimo fiore e l'ultima crisalide. onofri,

vol. III Pag.976 - Da CRISIDE a CRISMA (2 risultati)

quasi, di paura. sentiva che all'ultimo momento le gambe non l'avrebbero retta

monete, sia nel credito (in quest'ultimo caso diventa * crisi finanziaria ')

vol. III Pag.983 - Da CRISTIANIA a CRISTIANO (2 risultati)

viene ad incalzare con furia verso l'ultimo recesso di questa misera vita,.

la corsa o cambiare direzione (in quest'ultimo caso, si esegue girando gli sci

vol. III Pag.987 - Da CRITICABILE a CRITICO (1 risultato)

da pensarci io, e tu sei l'ultimo che ha diritto di criticare ».

vol. III Pag.993 - Da CROCE a CROCE (1 risultato)

là, / o su su fino all ultimo scalino, / di strappare un cencin

vol. III Pag.997 - Da CROCETTA a CROCIATA (1 risultato)

. palazzeschi, 3-246: fino all'ultimo istante serrava la mia mano piccola e