Grande dizionario della lingua italiana

Prototipo edizione digitale

Risultati per: termine Nuova ricerca

Numero di risultati: 8133

vol. I Pag.1 - Da A a A (1 risultato)

2. introduce il complemento di termine. s. francesco, 3:

vol. I Pag.3 - Da A a A (1 risultato)

il pellegrino in romeaggio; rivenne al termine ordinato e raddomandò i bisanti suoi.

vol. I Pag.5 - Da A a A (1 risultato)

25. con preposizioni a indicare il termine delle relazioni da esse espresse { fino

vol. I Pag.6 - Da A a ABATE (2 risultati)

). = da abakà, termine indigeno dell'isola di luzón, attraverso

lat. abdeus (usato da vitruvio come termine archi- tettonico) dal gr. &

vol. I Pag.10 - Da ABBAGLIATAMENTE a ABBAIARE (1 risultato)

un abbaglio, essendo la gemma delle viti termine proprio, perché gli uomini, e

vol. I Pag.24 - Da ABBISOGNEVOLE a ABBOCCATO (1 risultato)

, 2-130: il chirurgo indi abbocca (termine tecnico) le aperture così ottenute dallo

vol. I Pag.29 - Da ABBOTTINATO a ABBOZZATO (2 risultati)

si ha l'intenzione di condurre a termine; compiere una prima stesura; digrossare

, ed alla fine condotta a quel termine, nel quale fu da dante lasciata.

vol. I Pag.30 - Da ABBOZZATO a ABBRACCIARE (1 risultato)

appunto, sergente. 6. termine epistolare di commiato. redi, 16-vi-89

vol. I Pag.34 - Da ABBREVIATURA a ABBRONZAMENTO (1 risultato)

[1847], 9: abbriva, termine di comando e di scambievole incoraggiamento per

vol. I Pag.38 - Da ABBURATTATA a ABERRAZIONE (2 risultati)

de luca, i-i 1-3-23: il termine della renunzia estintiva, che altri dicono

. ugolini, 4: aberrazione, è termine astronomico, che mal si trasporta a

vol. I Pag.47 - Da ABIURA a ABNEGAZIONE (1 risultato)

auferre 4 togliere, levare '): termine dei grammatici latini. cfr. isidoro

vol. I Pag.48 - Da ABNORME a ABOMINARE (1 risultato)

, 1-265: tutto sembra irreale. ogni termine di rapporto con la vita è abolito

vol. I Pag.49 - Da ABOMINATO a ABORIGENO (1 risultato)

da ómen 'presagio'). il termine si diffuse con il linguaggio bibl.

vol. I Pag.50 - Da AB ORIGINE a ABORTIRE (1 risultato)

loro idee, piuttosto che servirsi d'un termine non registrato nelle tavole della lingua.

vol. I Pag.51 - Da ABORTITO a ABRAXEA (1 risultato)

cfr. fr. abrasioni, come termine scient. (nel sec. xix)

vol. I Pag.54 - Da ACALIFA a ACCA (2 risultati)

. filos. inconoscibilità del vero. termine tecnico usato dai filosofi scettici per esprimere

= comp. di a-privativo e cattolico. termine del diritto canonico usato prevalentemente trattando di

vol. I Pag.55 - Da ACCACCHIARE a ACCADEMICO (1 risultato)

[v. s.] con termine di gratitudine una onorata riflessione, che

vol. I Pag.56 - Da ACCADEMISMO a ACCAGLIARE (2 risultati)

l'accenno al provento della messa col termine già evangelico e ora sol di sagrestia e

. 2. filos. accidente: termine tecnico della filosofia scolastica. 3

vol. I Pag.60 - Da ACCANTONATO a ACCAPPATOIO (2 risultati)

2. ant. condurre a termine; concludere. sacchetti, 189-37 (

]; ma notata dall'alberti per termine dei cappellai soltanto. = deriv

vol. I Pag.63 - Da ACCASATO a ACCATASTARE (1 risultato)

delle casse accastellate aveva il filo del suo termine. accatarraménto, sm. disus

vol. I Pag.64 - Da ACCATASTARE a ACCATTATO (1 risultato)

= deriv. da accattare: termine dial. lucchese. accattataménte,

vol. I Pag.77 - Da ACCETTABILE a ACCETTAZIONE (1 risultato)

un mare di confusione che non ha termine. botta, 5-476: dello sforzatore poi

vol. I Pag.78 - Da ACCETTEVOLE a ACCHETARE (4 risultati)

pentirsi. dovrà nondimeno il donatario entro termine di tempo abile ratificar l'accettazione suddetta

l'accettazione deve giungere al proponente nel termine da lui stabilito. -prove

cambio, ma ancora dopo scorso il termine dell'uso. baretti, i-171:

mi si faccia il favore di darmi un termine qualunque per acchetare un poco la smania

vol. I Pag.82 - Da ACCIAPINARE a ACCIDENTALITÀ (1 risultato)

colpa accidentalissima. cesarotti, i-39: il termine pontifex,... in luogo

vol. I Pag.84 - Da ACCIDENTI a ACCIDIARE (2 risultati)

acci dére); come termine filosofico, diffuso nella scolastica per

. oup. 3e3yjxó <;; come termine me dico, è anche

vol. I Pag.86 - Da ACCINGIMENTO a ACCIOTTOLATO (1 risultato)

per impedire che prenda il colore (termine usato nell'antica industria della lana)

vol. I Pag.87 - Da ACCIOTTOLATURA a ACCIVIRE (1 risultato)

tino? acciucca anche quello. = termine toscano, deriv. da ciucco 'sciocco

vol. I Pag.88 - Da ACCIVITO a ACCOCCARE (2 risultati)

d'entrata. 3. portare a termine. fatti di cesare, 87:

'(cfr. achever 1 condurre a termine '). accivito (part.

vol. I Pag.91 - Da ACCOLLATA a ACCOMANDANTE (1 risultato)

acomanda, i quali de tenere a termine d'uno anno, a ragione di venticinque

vol. I Pag.92 - Da ACCOMANDARE a ACCOMIATARE (2 risultati)

accomandite di detta corte di mercanzia, nel termine di giorni trenta. gue-rizzi, 4-218

titolo di s. giovanni. = termine coniato dalle compagnie commerciali toscane su accomanda

vol. I Pag.93 - Da ACCOMIATATO a ACCOMODARE (2 risultati)

altra sostanza trattabile e accomodabile all'altrui termine, diverse figure stampassimo [ecc.

e bandi, 8-84-7: in che termine si ritrovano le strade...,

vol. I Pag.95 - Da ACCOMODATORE a ACCOMPAGNARE (1 risultato)

comparire, non si è presentata nel termine prescritto { accompagnaménto coattivo).

vol. I Pag.97 - Da ACCOMPAGNATORE a ACCONCEZZA (1 risultato)

per accompagnatura, accompagnamento, è cattivo termine; per es.: questa lettera

vol. I Pag.104 - Da ACCORATOIO a ACCORDANZA (1 risultato)

si che un'impresa venga condotta a termine in un periodo di tempo minore di

vol. I Pag.114 - Da ACCRESCIMENTO a ACCULARE (1 risultato)

s. v.]: accrespatura è termine de'lanaiuoli: difetto del panno

vol. I Pag.133 - Da ACQUATIVO a ACQUEDOTTO (2 risultati)

,... deba pagare in termine di giorni quindici la matricola. d'annunzio

e distribuzione delle acque (anche come termine di archeologia). bisticci,

vol. I Pag.134 - Da ACQUE ITÀ a ACQUETTA (1 risultato)

che sia ser rato il termine della lor maturezza, secca e consumata

vol. I Pag.140 - Da ACRINIA a ACROMATICO (1 risultato)

stela. panzini, iv-7: acrocòro, termine scientifico foggiato di parole greche («

vol. I Pag.142 - Da ACUITÀ a ACUTAMENTE (2 risultati)

; tormento '. fu assunto anche a termine astronomico, come in ristoro, 1-7

ci si rappresenta la fiamma, suo proprio termine e naturale, ma le è accidentario

vol. I Pag.146 - Da ADAGIO a ADAMO (1 risultato)

vita, era gente cordiale. = termine astratto coniato su adamo. adamiti,

vol. I Pag.148 - Da ADATTATO a ADDECIMAZIONE (2 risultati)

più volentieri ci varremo di questo termine del natale di gesù cristo signor nostro

di accusa; né si userebbe mai come termine legale. giusti, 3-77: se

vol. I Pag.156 - Da ADDIVINARE a ADDOBBATO (2 risultati)

analogamente al sillogismo, ma senza il termine medio). 5. psicol.

di addère 4 aggiungere '); come termine dell'aritmetica s'è diffuso dal fr

vol. I Pag.157 - Da ADDOBBATORE a ADDOLCIRE (1 risultato)

via gli si addolcivano nella speranza del termine. [sostituito da] manzoni,

vol. I Pag.161 - Da ADDORMENTATICCIO a ADDOSSARE (1 risultato)

del segare un membro si dà a termine, perché dato fuor di misura addormenta

vol. I Pag.164 - Da ADDUTTORE a ADEGUARE (1 risultato)

gli ante- ridi dei musei, con termine più proprio detti parafisi. =

vol. I Pag.165 - Da ADEGUATAMENTE a ADEMPIERE (3 risultati)

del suo amore senza misura e senza termine; pure quasi non contento di se

a quelle equivalente. -ant. termine medio di una serie di valori (

adempisco). compiere portare; a termine, ad effetto; effettuare, soddisfare,

vol. I Pag.173 - Da ADOCCHIATORE a ADOMBRARE (1 risultato)

di giovanili compagni, ben oltre il termine fìsico dell'adolescenza. quasimodo, 77

vol. I Pag.174 - Da ADOMBRATAMENTE a ADONE (2 risultati)

8. eccles. ant. termine scritturale per indicare la concezione di maria

estensione. 4. eccles. termine scritturale, per significare l'atto dell'

vol. I Pag.176 - Da ADOPERATO a ADORAMENTO (1 risultato)

. conseguire, ottenere, portare a termine, operare. g. villani,

vol. I Pag.178 - Da ADORDIN ARE a ADORNARE (1 risultato)

idem, 53-42: passato hanno lor termine le fronde / che trasse fuor la vertù

vol. I Pag.180 - Da ADOTTATIVO a ADSTRATO (1 risultato)

da optare 'scegliere '): termine del diritto. adottativo, agg

vol. I Pag.188 - Da AEREOPLANANTE a AEROFOBO (1 risultato)

aeròdromo, sm. campo d'aviazione: termine generico con cui si designa qualsiasi località

vol. I Pag.191 - Da AFACA a AFFACCENDAMENTO (1 risultato)

'prò 'contemno '». come termine gramm. e chirurg., fr

vol. I Pag.200 - Da AFFATICATORE a AFFAZZONAMENTO (1 risultato)

nulla affatto leoni (fuor che nel termine metaforico) ma tutt'affatto porci o conigli

vol. I Pag.201 - Da AFFAZZONARE a AFFERMARE (3 risultati)

docum. nel sec. xvii come termine giuridico e nel 1845 come termine d'anatomia

come termine giuridico e nel 1845 come termine d'anatomia; ingl. afferent (

le cose. ariosto, 30-81: termine a ritornar quindici o venti / giorni

vol. I Pag.205 - Da AFFETTO a AFFETTUOSITÀ (1 risultato)

membro dell'equazione vi sarà lo stesso termine, ed affetto dal medesimo segno,

vol. I Pag.206 - Da AFFETTUOSO a AFFEZIONE (1 risultato)

verso gli affezionati vostri.. termine epistolare di chiusura.. caterina de'

vol. I Pag.212 - Da AFFINATOIO a AFFIOCARE (1 risultato)

di affinare (con maggiore coscienza del termine e del senso del lat. finis 4

vol. I Pag.213 - Da AFFIOCATO a AFFISARE (1 risultato)

affion (registrato dal littré come vecchio termine di farmacia). affioraménto,

vol. I Pag.214 - Da AFFISATO a AFFITTANZA (1 risultato)

che generalmente da'giuristi si suol esplicare col termine dell'affissione della lapide, a questi

vol. I Pag.218 - Da AFFLUIRE a AFFOGANTE (1 risultato)

dei dintorni continuava ininterrotto. = termine della medie, accolto dal linguaggio comune;

vol. I Pag.219 - Da AFFOGARE a AFFOGATO (1 risultato)

la fortuna mi ha pur condotto in termine, ch'io son forzato o bere o

vol. I Pag.221 - Da AFFOLTATA a AFFONDARE (1 risultato)

par d'affondare in una cedevolezza senza termine. montale, 1-9: qui dove affonda

vol. I Pag.223 - Da AFFORZATO a AFFRANCARE (1 risultato)

schiavitù si affrancava, ossia, in termine tecnico, si manometteva uno schiavo, liberandolo

vol. I Pag.228 - Da AFFUMICATA a AFONO (2 risultati)

dicesi anche 'diminuita '. il termine proprio è restremata » (tommaseo, s

dal sec. xii; e, come termine di caccia * celarsi dietro un albero

vol. I Pag.234 - Da AGEVOLEMENTE a AGGANCIO (1 risultato)

iv-2-256: i mezzi per condurre a termine l'impresa erano molti ed agevoli;

vol. I Pag.238 - Da AGGIGLIATO a AGGIOTATORE (1 risultato)

, docum. nel 1679). il termine è oggi sostituito con l'espressione 4

vol. I Pag.240 - Da AGGIRATA a AGGIUNGERE (1 risultato)

attribuire, conferire. -col compì, di termine: annettersi, arrogarsi. foscolo

vol. I Pag.241 - Da AGGIUNGIMENTO a AGGIUNTO (2 risultati)

iv-xn-19: lo buono camminatore giugne a termine e a posa; lo erroneo mai non

aggiuntive: congiunzioni coordinative che collegano un termine con un altro ponendolo in rilievo.

vol. I Pag.242 - Da AGGIUNZIONE a AGGIUSTARE (1 risultato)

, che non ne uscirete a buon termine. tommaseo, 1-238: differenza di

vol. I Pag.243 - Da AGGIUSTARE a AGGLOMERAZIONE (1 risultato)

. v.]: dicesi aggiustata, termine di maneggio, l'andatura artificiale a

vol. I Pag.244 - Da AGGLOMERO a AGGRADARE (1 risultato)

agglutinant, docum. nel 1684 (come termine chimico nel 1752).

vol. I Pag.253 - Da AGGUAGLIATAMENTE a AGGUANTARE (1 risultato)

7. ant. portare ad un termine unico crediti o debiti scadenti in tempi

vol. I Pag.268 - Da AGRESTONE a AGRIFOGLIO (1 risultato)

abbaglio, essendo la gemma delle viti termine proprio, perché gli uomini, e molto

vol. I Pag.269 - Da AGRIGNO a AGRO (2 risultati)

. agrippa, comp. da un primo termine corrispondente al sanscrito agre-'avanti 'e

solo estremo: per distendersi (il termine fu in uso nel sec. xix

vol. I Pag.272 - Da AGUGLIARA a AGUZZARE (1 risultato)

leggerezza del mobile e la vicinità al termine di quiete, ed amendue agu-

vol. I Pag.276 - Da AITA a AIUOLA (1 risultato)

con l'arte venatoria e sostituì il termine latino ardea (si veda la cit

vol. I Pag.283 - Da ALACREMENTE a ALANO (1 risultato)

, ii-200: spesso prima di giungere al termine di questa medesima [carriera] hanno

vol. I Pag.285 - Da ALBA a ALBASTRELLO (1 risultato)

'; la voce si diffuse, come termine di falconeria, dal provenz. albanel

vol. I Pag.295 - Da ALCHIMIZZARE a ALCOOLICO (1 risultato)

(ancora inefficace) di assimilare il termine straniero. tommaseo [s. v.

vol. I Pag.299 - Da ALENAMENTO a ALETTA (1 risultato)

. xvi), sopravvissuto come termine di blasone (deriv. dal fran-

vol. I Pag.301 - Da ALFABETO a ALFINE (1 risultato)

evidente. forse perché fine in senso di termine essendo più comunemente femminino, alla fine

vol. I Pag.302 - Da ALFINO a ALGEBRICO (2 risultati)

deriv. dall'arabo al-gdra (come termine guerresco), da cui il senso

allo stato anteriore ', dapprima come termine della chirurgia ('riduzione al proprio posto

vol. I Pag.304 - Da ALIARE a ALIEETO (1 risultato)

cui è accusata o sospettata (il termine trova largo impiego nella letteratura criminale o

vol. I Pag.308 - Da ALIMENTOSO a ALISSO (1 risultato)

quale è greca scriva scriva, ed è termine grammaticale, che significa membro, inciso

vol. I Pag.313 - Da ALLARGATA a ALLARME (1 risultato)

se non temessi d'allarmarvi con questo termine. deledda, ii-683: continuava a

vol. I Pag.327 - Da ALLIBITO a ALLIGAZIONE (1 risultato)

.. sempre più largamente sostituito dal termine antico allibratore, che i. del

vol. I Pag.329 - Da ALLINGUATO a ALLOCCO (1 risultato)

. idrato d'alluminio. = termine entrato neu'uso recentemente, deriv. da

vol. I Pag.331 - Da ALLODOSSIA a ALLOGATO (2 risultati)

di origine celtica, in sostituzione del termine tradizionale galerita 4 allodola col ciuffettino '

alaudae *. l'origine celtica del termine era già stata segnalata da varrone,

vol. I Pag.338 - Da ALLUMARE a ALLUMINANZA (1 risultato)

gine oscura (da ricollegarsi assai probabilmente al termine alata: cfr. alluda)

vol. I Pag.341 - Da ALLUNGATAMENTE a ALLUSIVO (1 risultato)

s. v.]: allungatura, termine de'sarti: lasciatura, che al

vol. I Pag.345 - Da ALOETICO a ALPE (1 risultato)

di straordinaria finezza (auchenia pacos, termine zoologico). 2. tessuto

vol. I Pag.351 - Da ALTERATAMENTE a ALTERAZIONE (1 risultato)

ti dà sempre adiutorio a ritornare al termine, ma se venisse per appetito dell'onore

vol. I Pag.353 - Da ALTERNAMENTE a ALTERNATIVAMENTE (1 risultato)

4 l'altro dei due ', sul termine greco (e il suo concetto)

vol. I Pag.358 - Da ALTO a ALTO (1 risultato)

gloria che è insita nel condurla a termine); grave, penoso, pauroso.

vol. I Pag.362 - Da ALTRO a ALTRO (1 risultato)

bianco, / che nulla neve a quel termine arriva. guido da pisa, 1-357

vol. I Pag.366 - Da ALTRUISMO a ALURGITE (1 risultato)

a cui, l'uso come complemento di termine (n. 2) è

vol. I Pag.367 - Da ALVANO a ALZAIA (1 risultato)

secoli si preferiva ad * alveare 'il termine più popolare * amia 'o 4

vol. I Pag.371 - Da AMABILITÀ a AMANITA (1 risultato)

: il vocabolario 10 registra per solo termine chimico; quindi mal si trasporta nel

vol. I Pag.382 - Da AMBIENZA a AMBIGUO (2 risultati)

della vita fisica e spirituale (il termine è passato dall'uso scientifico al significato

, lo fa perché gli occorre un termine generico che comprenda anche i bugigattoli e

vol. I Pag.383 - Da AMBIO a AMBIZIONE (1 risultato)

che si avvicendano. = termine introdotto da bleuler al principio del secolo

vol. I Pag.388 - Da AMENAMENTE a AMENTO (2 risultati)

quando io ero povero bambino, formava il termine delle mie passeggiate sul colle ameno.

in contese in amorazzi e in cene senza termine. -di animali. g.

vol. I Pag.397 - Da AMMALATTIRE a AMMANDRIARE (1 risultato)

[s. v.]: sul termine della vita non ammalinconì, come sogliono

vol. I Pag.405 - Da AMMENDATO a AMMESSO (1 risultato)

sostegno, appoggio; aiuto '(termine della lingua rurale 4 palo per sorreggere

vol. I Pag.413 - Da AMMODITE a AMMOLLATO (1 risultato)

ammolla; che vuol dire allenta; termine che si pratica da coloro che tirano

vol. I Pag.415 - Da AMMONIMENTO a AMMONIZIONE (1 risultato)

avvertirli d'un ignoto castigo, d'un termine prossimo. idem, iv-1-129: i

vol. I Pag.418 - Da AMMORBIDITO a AMMORTIRE (1 risultato)

= deriv. da ammortare2; il termine anterióre è ammor timento (

vol. I Pag.423 - Da AMORCA a AMORE (1 risultato)

contese in amorazzi e in cene senza termine. d'annunzio, iv-2-101: ah

vol. I Pag.433 - Da AMPLIFICATIVO a AMPOLLA (1 risultato)

compagnoni, i-58: codesta formula non è termine essenziale e nuovo nella definizione, ma

vol. I Pag.434 - Da AMPOLLIERA a ANABBAGLIANTE (3 risultati)

ana2, avv. medie. termine usato nelle ricette medicinali, per

, 16-v-275: i4 « a è un termine proprio delle ricette medicinali, col

delle ricette medicinali, col qual termine, o particola i medici voglion

vol. I Pag.436 - Da ANACRONISMICO a ANAGALLIDE (2 risultati)

panzini, iv-23: anafilassi: termine medico, cioè riluttanza organica a tollerare

). la retorica romana rendeva il termine greco con repetitio (retorica ad erennio,

vol. I Pag.439 - Da ANALITICA a ANALOGIA (2 risultati)

l'essere di cui si predica il termine analogo. varchi, 20-117: se

dotta, lat. mediev. analogatum (termine della scolastica). analogìa

vol. I Pag.440 - Da ANALOGICAMENTE a ANAPESTO (2 risultati)

cesarotti, i-87: se un termine nuovo è ben gittato nello stampo della sua

. sant'agostino preferiva ancora il termine latino 4 proporzione '{ de musica,

vol. I Pag.442 - Da ANASTALTICO a ANATOME (1 risultato)

aggomitolarsi in una sorta di palla a termine della vegetazione, e di nuovo di

vol. I Pag.451 - Da ANDANTEMENTE a ANDARE (1 risultato)

, 28: andare: se il termine è città o simil luogo, allora,

vol. I Pag.456 - Da ANDARE a ANDARE (1 risultato)

a un cappone, e passato il termine di quaranta giorni lo feci morire,

vol. I Pag.459 - Da ANDATORE a ANDIRIVIENI (1 risultato)

minore pendenza della strada già presso al termine, non aveva modificato l'andatura.

vol. I Pag.465 - Da ANEMOTROPISMO a ANFANEGGIARE (1 risultato)

aic, 'sensazione '): come termine medico fu introdotto da horace wells (

vol. I Pag.466 - Da ANFANI A a ANFISBENA (2 risultati)

spiana, risolvendo l'anfibologia del termine « scienza », che si

testi corrispondenti si legge asincito e siciton (termine non altrimenti noto).

vol. I Pag.468 - Da ANFRATTUOSITÀ a ANGELICA (2 risultati)

osca; ma gli antichi accostavano il termine a frangere. cfr. varrone,

nel diritto medievale, dove il termine indica genericamente oneri di lavoro e prestazioni

vol. I Pag.473 - Da ANGOLOIDE a ANGOSCIA (1 risultato)

monastero. -angolo morto: « termine militare, zona o luogo defilato,

vol. I Pag.474 - Da ANGOSCIAMENTO a ANGOSCIOSO (1 risultato)

! idem, i-236: o ultimo termine de'dolori, infallibile avvenimento di ciascuna

vol. I Pag.476 - Da ANGUILLAIA a ANGUSTIA (1 risultato)

fantastiche. idem, iv-26: anguria, termine regionale (lombardia, veneto, emilia

vol. I Pag.477 - Da ANGUSTI ANTE a ANIDRITE (1 risultato)

scarse. sarpi, i-174: vedeva il termine angusto e insufficiente a mandare la notizia

vol. I Pag.489 - Da ANNABISSARE a ANNALISTA (1 risultato)

riservi, che non è il termine d'una lite, ma il principio d'

vol. I Pag.495 - Da ANNIDATO a ANNIVERSARIO (1 risultato)

che si ripete ogni anno a un termine fisso. f. rinuccini,

vol. I Pag.496 - Da ANNIZZAMENTO a ANNO (2 risultati)

-in capo all'anno: al termine di esso. -l'altr'anno,

inizio a novembre di un anno e termine all'ottobre di quello successivo, che

vol. I Pag.498 - Da ANNOBILIMENTO a ANNODARE (1 risultato)

poi i frutti annodati, ovvero, in termine più 17. dimin. annètto

vol. I Pag.502 - Da ANNUALMENTE a ANNULLARE (1 risultato)

del consenso o da incapacità legale, il termine [per l'azione di annullamento]

vol. I Pag.506 - Da ANOLINO a ANONIMO (1 risultato)

portarlo. 2. filos. termine della filosofia esistenzialista che descrive, secondo

vol. I Pag.510 - Da ANTARES a ANTECESSORE (3 risultati)

(per cui rappresenta spesso anche un termine di paragone). tommaseo, i-526

tertulliano. 4. gramm. termine a cui si riferisce il pronome relativo

proporzione (o progressione) 11 primo termine di ciascun rapporto. 6. sm

vol. I Pag.513 - Da ANTEPILANO a ANTESIGNANO (1 risultato)

. rapporto in cui si trova un termine rispetto a un altro che è, o

vol. I Pag.515 - Da ANTIBORGHESE a ANTICAMERA (2 risultati)

panzini, iv-28: antiborghese, termine divenuto così comune da parere borghese (

sarei stata anch'io volentieri fino al termine della festa, ma avevo meco quella

vol. I Pag.517 - Da ANTICIPATAMENTE a ANTICIPO (1 risultato)

ii-142: e quando sarete giunto al termine d'una tal lettura, voglio dirvi anticipatamente

vol. I Pag.525 - Da ANTIPATIA a ANTIPODE (1 risultato)

fare apparire nella vostra stanza, nel termine di un'ora, qualunque persona voi mi

vol. I Pag.528 - Da ANTISOCIALISTA a ANTITRAGO (1 risultato)

); la retorica latina rendeva il termine greco con contentio e contrapositum (retorica

vol. I Pag.532 - Da ANTROPONIMIA a ANZI (2 risultati)

distanza dalla summità dell'annulare a quel termine del centro della mano, ove è

che gli occhi miei nel picciolo termine della vita loro servata abbiano questa sola

vol. I Pag.545 - Da APPADIGLION ARE a APPAIATO (1 risultato)

donzella s'appaghi piùe, sì le doniamo termine oggi, sì che ella aparecchi li

vol. I Pag.546 - Da APPAIATOIO a APPALTO (1 risultato)

s. v.]: è pur termine delle fonderie di ferro, e dicesi

vol. I Pag.548 - Da APPANNATO a APPARATO (1 risultato)

, più volte condusse la cosa in termine che si feciono tutti gli apparati convenienti

vol. I Pag.554 - Da APPARISCENTE a APPARTAMENTO (1 risultato)

4-182: grata quanto inattesa, verso il termine del viaggio, giunge l'apparizione di

vol. I Pag.561 - Da APPENDICECTOMIA a APPESANTIRE (1 risultato)

riflessione e propria soltanto all'uomo (termine filosofico, introdotto da leibniz, che

vol. I Pag.563 - Da APPETITEVOLE a APPETITO (1 risultato)

veggiamo l'appetito degli uomini a niun termine star contento, ma sempre più avanti

vol. I Pag.574 - Da APPLICATA a APPLICAZIONE (1 risultato)

applicar non vi si potrebbe quando il termine di tutti i suoi affari fusse la

vol. I Pag.587 - Da APPRESTATO a APPREZZAZIONE (1 risultato)

1-1-390: il prezzo trova naturalmente il suo termine... nell'abbondanza e nella

vol. I Pag.589 - Da APPROFITTATO a APPROPOSITO (1 risultato)

facinorosi ne approfittavano, per condurre a termine ribalderie. cattaneo, iii-4-163: volle

vol. I Pag.605 - Da AQUILOTTO a ARABICO (2 risultati)

. ara5, sf. ant. termine con cui nelle fiere medievali delle fiandre

[dì] appresso si è il termine del pagamento della detta fiera.

vol. I Pag.607 - Da ARAGNOLO a ARANCINO (1 risultato)

(tourne- fort, 1694), termine forse di origine canadese. aramàico,

vol. I Pag.610 - Da ARAUCARIA a ARBITRARE (1 risultato)

federico ii, 1-21: ponendo ancora termine, in fra il quale ella debbia

vol. I Pag.647 - Da ARGININA a ARGOMENTARE (1 risultato)

è aperta e che son gionti a quel termine, onde non son più occupati a

vol. I Pag.648 - Da ARGOMENTATIVO a ARGOMENTO (1 risultato)

voce dotta, lat. argumentatió -ònis (termine della retorica classica e mediev.;

vol. I Pag.653 - Da ARIA a ARIA (1 risultato)

-anche a indicare il desiderio di porre termine a una situazione morale divenuta insostenibile.

vol. I Pag.656 - Da ARIDUME a ARIETTA (1 risultato)

e chiusura della saracinesca posta fra il termine della condotta e la turbina da essa

vol. I Pag.664 - Da ARMA a ARMAMENTARIO (1 risultato)

che non siete alla guerra né in termine de combattere, fosse bona cosa..

vol. I Pag.667 - Da ARMATOLI a ARMATURA (1 risultato)

degli armatori veneziani! ottimo, ottimo termine di paragone per la spessa pégola di

vol. I Pag.672 - Da ARMONIACO a ARMONIOSO (1 risultato)

une coll'altre? -medio armonico: termine medio in una proporzione armonica.

vol. I Pag.673 - Da ARMONISTA a ARNESE (1 risultato)

che non siate alla guerra né in termine di combattere, fosse bona cosa.

vol. I Pag.674 - Da ARNIA a ARNICA (1 risultato)

testi fiorentini, 179: sì le doniamo termine oggi, sì che ella aparecchi li

vol. I Pag.679 - Da ARRABBIATURA a ARRAMPICARE (1 risultato)

per tanto difficile di arrivare il suo termine, come si vede nell'imprese,

vol. I Pag.681 - Da ARRANDELLATAMENTE a ARRECARE (1 risultato)

arrangiare e arrangiarsi e anche rangiarsi: termine volgare nel senso di accomodare, acconciare

vol. I Pag.683 - Da ARREMBARE a ARRENDERE (1 risultato)

lui. guicciardini, 1-184: al termine convenuto non furono arrendute le castella.

vol. I Pag.685 - Da ARRESTARE a ARRESTO (1 risultato)

arrestata, sf. ant. fine, termine. novellino, 89 (147

vol. I Pag.686 - Da ARRETARE a ARRIBISCIARE (1 risultato)

là, cammina là, va là. termine stimolatorio, usato, per asini e

vol. I Pag.691 - Da ARRIVABILE a ARRIVARE (2 risultati)

); toccare un limite, un termine, un traguardo (dopo un viaggio,

bianco, / che nulla neve a quel termine arriva. petrarca, 30-14: vola

vol. I Pag.692 - Da ARRIVATA a ARRIZZARE (2 risultati)

a condurre e discrete ad arrivare il termine. tombari, 2-103: tentò di arrivarlo

gare di corsa e ciclistiche, il termine del percorso, dove si trova il traguardo

vol. I Pag.706 - Da ARTE a ARTE (1 risultato)

compiere un'azione, a portare a termine una serie di operazioni; insieme dei

vol. I Pag.721 - Da ASCENDIMENTO a ASCESA (1 risultato)

da tutte le leggi, era il termine e l'ascensione suprema. 4

vol. I Pag.722 - Da ASCESI a ASCIA (1 risultato)

), secondo la sorte del corrispondente termine gr. apostema (v.),

vol. I Pag.728 - Da ASCONDIGLIO a ASCRIVERE (1 risultato)

53-43: passato hanno lor termine le fronde / che trasse fuor la

vol. I Pag.729 - Da ASCRIVIBILE a ASFISSIANTE (2 risultati)

operatori); disinfezione. = termine scient. (non ancora registr. dalla

e li rendeva asettici. = termine scient. moderno, deriv. dal gr

vol. I Pag.731 - Da ASIMA a ASINITÀ (2 risultati)

l'universo sarebbe asimetro; il quale termine asimetro, se voi, come geometra

'. la retorica romana rendeva il termine gr. con dissolutum. cfr.

vol. I Pag.733 - Da ASINO a ASINO (1 risultato)

che non è capace di portare a termine. g. m. cecchi,

vol. I Pag.734 - Da ASINTOTICO a ASOLO (1 risultato)

asinus * asino '(e anche come termine d'ingiuria): di origine mediterranea

vol. I Pag.741 - Da ASPIRINA a ASPRELLA (1 risultato)

come complici e consapevoli, debbono in termine di tre giorni... dame esatta

vol. I Pag.743 - Da ASPRO a ASPRO (1 risultato)

, 362: in questo intervallo di termine, umilieranno queste sì aspre freddure,

vol. I Pag.749 - Da ASSAPO a ASSASSINIO (1 risultato)

, 2-3-18: m'avete colto in un termine, che la stampa m'assassina.

vol. I Pag.751 - Da ASSE a ASSECCARE (1 risultato)

asse... agli architetti serve per termine espressivo di linea, immaginata passare per

vol. I Pag.752 - Da ASSECCHIRE a ASSEDIO (1 risultato)

, 532: ridussesi la cosa in termine che lo assediatóre era in maggiore pericolo

vol. I Pag.754 - Da ASSEGNATAMENTE a ASSEGNATO (1 risultato)

compagni, 1-25: il podestà assegnò loro termine a partire. boccaccio, i-9:

vol. I Pag.755 - Da ASSEGNATO a ASSEMBLEA (2 risultati)

[crusca] '. dicente, il termine esser troppo breve, e contradicente alla

e contradicente alla detta assegnazione del detto termine. 3. assegnamento; attribuzione di

vol. I Pag.763 - Da ASSEVARE a ASSICURANZA (1 risultato)

nostra assenza potesse prolungarsi fuor d'un termine fisso. palazzeschi, 4-343: nella stanza

vol. I Pag.764 - Da ASSICURARE a ASSICURARE (1 risultato)

facinorosi ne approfittavano, per condurre a termine ribalderie... e per assicurarsene

vol. I Pag.769 - Da ASSIOLOGIA a ASSISO (1 risultato)

valore, autorità '). il termine penetrò attraverso boezio nel linguaggio della scolastica

vol. I Pag.770 - Da ASSISO a ASSISTERE (2 risultati)

è conseguito presso apposite scuole, al termine di un corso di studi comprendente discipline

: platone,... venuto al termine della morte, ringraziò il suo dio

vol. I Pag.772 - Da ASSOCIABILE a ASSOCIAZIONISMO (1 risultato)

la civilizzazione], né contenersi dentro alcun termine... finché vi sieno creature

vol. I Pag.774 - Da ASSOLCATORE a ASSOLUTO (1 risultato)

accatto pagato non avevano, pagando fra 'l termine di un mese cinque soldi per l'

vol. I Pag.775 - Da ASSOLUTORE a ASSOLUZIONE (2 risultati)

dico, che s'intende significare col termine d'obbligazione morale o con quello di

in se stesso il principio e il termine dello svolgimento. 2. che

vol. I Pag.777 - Da ASSOMIGLIATO a ASSONNATO (2 risultati)

, portare a compimento; condurre a termine, finire. angiolieri, vii-209 (

avviare alla conclusione, condurre vicino al termine. giamboni,. 4-104: inteso

vol. I Pag.789 - Da ASTOMA a ASTRARRE (1 risultato)

'vertebra; dado '(e anche come termine architettonico). astràgalo2 (

vol. I Pag.790 - Da ASTRATTAGGINE a ASTRATTO (1 risultato)

gobetti, 1-136: teorizzò astrattamente un termine del processo storico senza vederne la natura

vol. I Pag.791 - Da ASTRAZIONE a ASTRILDE (1 risultato)

, 106: mi servo d'un termine che lascia intatta la questione in astratto

vol. I Pag.798 - Da ATIPIA a ATMOSFERA (1 risultato)

sua potenza [della terra] porre il termine all'atmosfera di ciascun pianeta. vallisneri

vol. I Pag.801 - Da ATREPSIA a ATROCEMENTE (1 risultato)

non è chiaro: varrone riconnetteva il termine alla civiltà etnisca; cfr. varrone

vol. I Pag.802 - Da ATROCIA a ATTACCAMENTO (1 risultato)

, incontanente che ella è pervenuta al termine postole, è di necessità che ella caggia

vol. I Pag.813 - Da ATTENTATO a ATTENTO (1 risultato)

l'esecuzione anche subito e durante il termine dato dalla legge ad appellare, senza

vol. I Pag.822 - Da ATTIVAMENTE a ATTIVO (1 risultato)

in se stesso il principio e il termine dello svolgimento. vittorini, 1-66:

vol. I Pag.833 - Da ATTRAZIONE a ATTREZZISTA (1 risultato)

, i-244: attrazzi o attrezzi: questo termine di marina esprime le vele, i

vol. I Pag.840 - Da AUDACIA a AUDITORE (1 risultato)

perdita di tutte le scienze ch'hanno termine nelle parole. vico, 3-648: dicono

vol. I Pag.845 - Da AUMENTATIVO a AURA (1 risultato)

fondi pubblici aumenteranno fra breve; in termine di borsa è un aumentista.

vol. I Pag.869 - Da AVANZATA a AVANZATO (1 risultato)

tempo, disse che li piacesse darli termine a rispondere a sì alte cose. machiavelli

vol. I Pag.875 - Da AVERE a AVERE (1 risultato)

né forte, / poscia che le cittadi termine hanno. cavalca, 16-2-5: benedetto

vol. I Pag.881 - Da AVORNIELLO a AVVALLATO (1 risultato)

fante, al quale ricollegarono il termine (di origine orientale, forse

vol. I Pag.887 - Da AVVENEVOLEZZA a AVVENIRE (1 risultato)

il cardinale di spagna] fece in termine di quattro anni e un mese dal suo

vol. I Pag.894 - Da AVVERATO a AVVERSATIVO (1 risultato)

è ancora staccato, mantenendo il primo termine l'originario valore oggettivaie.

vol. I Pag.896 - Da AVVERSO a AVVERTIRE (1 risultato)

. caro, 2-2-81: in questo termine ci avete a potere più voi di me

vol. I Pag.899 - Da AVVIATO a AVVICINARE (1 risultato)

separa da un luogo o da un termine determinato di tempo; farsi vicino,

vol. I Pag.900 - Da AVVICINATO a AVVILITIVO (1 risultato)

. bembo, 2-59: questo ultimo termine è della piacevolezza, che dal suono

vol. I Pag.906 - Da AVVISO a AVVITICCHIARE (1 risultato)

', non è ben detto; il termine proprio è avvitire.

vol. I Pag.908 - Da AVVIZZARE a AVVOCATO (1 risultato)

1-28: quand'egli ha digiunato un termine tanto che la pelle gli si è avizzata

vol. I Pag.918 - Da B a BABBAGIGI (2 risultati)

, di un punto. -con il termine funzione b [beta) si indica

'. il n. 2 è termine assunto direttamente dalla lingua russa. baba2

vol. I Pag.921 - Da BABESIA a BACAROZZO (1 risultato)

. panzini, iv-52: babordo, termine marinaresco, ignoto ai marinai italiani,

vol. I Pag.924 - Da BACCANO a BACCARÀ (1 risultato)

gr. paxxdcco e paxxeùcù); il termine classico per designare la baccante (la

vol. I Pag.925 - Da BACCARE a BACCELLONE (2 risultati)

baccarat è dovuta all'attrazione dell'altro termine francese (cfr. baccarà1): anche

gioco è stato indicato con l'altro termine esotico macao (v.).

vol. I Pag.928 - Da BACCHIATA a BACHECA (1 risultato)

= deverb. da baccare2, termine della lunigiana e dell'emilia [bacar

vol. I Pag.932 - Da BACINELLA a BACINO (1 risultato)

per risolverla almeno in parte: condurre a termine il bacino di carenaggio, che,

vol. I Pag.934 - Da BACIUCCHIA a BACO (1 risultato)

al bozzolo (e già, al termine del periodo larvale, il baco ha

vol. I Pag.938 - Da BADARELLA a BADIA (1 risultato)

, lucerna, ecc.); il termine s'è diffuso dalla francia merid.

vol. I Pag.941 - Da BAGAGLIONE a BAGATTELLA (2 risultati)

-bagaglio registrato; bagaglio appresso: termine che indica la spedizione del bagaglio,

vele, non sapendo punto a qual termine dovesse arrestarsi il mio corso, come appunto

vol. I Pag.946 - Da BAGNO a BAH (1 risultato)

, emiliana), da cui il vecchio termine scient. bagolarus tridentinus.

vol. II Pag.1 - Da BALCANICO a BALCONE (1 risultato)

per vedere il sole, gionti al termine dell'odiosa notte, ringraziando la benignità

vol. II Pag.5 - Da BALDRACCHESCO a BALENARE (1 risultato)

deriv. da balenacon cui si tradusse il termine tecn. lat. cetus ('

vol. II Pag.6 - Da BALENATO a BALENIO (1 risultato)

si partì d'attene, / dal termine costretto dell'andare, / posto che

vol. II Pag.7 - Da BALENO a BALESTRA (1 risultato)

fu pieno di luce, correndolo dall'un termine all'altro, e tutto inondandolo un

vol. II Pag.15 - Da BALLATA a BALLATOIO (1 risultato)

di provenienza inglese, dall'adozione del termine ballad per gli antichi canti tradizionali della

vol. II Pag.18 - Da BALLONARO a BALLOTTA (1 risultato)

: di cosa che volge al suo termine. berni, 17-66 (ii-94)

vol. II Pag.19 - Da BALLOTTAGGIO a BALOCCARE (1 risultato)

, eseguendo quell'aria che in vecchio termine di cavallerizza si chiama la ballottata,

vol. II Pag.26 - Da BALZATO a BALZO (1 risultato)

pur cinque uomini per dovere dentro il termine di un mese porre un balzello,

vol. II Pag.27 - Da BALZO a BAMBAGIA (1 risultato)

(bamalìpton), sm. filos. termine mnemonico della sillogistica, che designa lo

vol. II Pag.28 - Da BAMBAGIA SELVATICA a BAMBINATA (1 risultato)

grassottello e un po'tracagnotto (e il termine esprime un'intenzione lievemente caricaturale)

vol. II Pag.36 - Da BANCO a BANCO (1 risultato)

accusa. -levare il banco: dar termine all'udienza. -sedere a banco (

vol. II Pag.42 - Da BANDIERALE a BANDIRE (1 risultato)

baldinucci, 9-xx-48: quando il sonno poneva termine al ragionare, era parte del bernino

vol. II Pag.45 - Da BANDIZZATORE a BANDO (1 risultato)

quale deduce la sua difficile materia al termine. vellutello [par., 30-34]

vol. II Pag.47 - Da BANDONE a BAR (1 risultato)

fr. baobab, deriv. dallo stesso termine indigeno del senegai (docum. fin

vol. II Pag.48 - Da BAR a BARACCA (1 risultato)

in idiota ispirazione. idem, iv-58: termine dialettale piemontese, esteso poi in lombardia

vol. II Pag.50 - Da BARAMANNO a BARATTAMENTO (1 risultato)

rucervus duvanceli). = dal termine indiano bàrah-singhà 1 dodici coma '.

vol. II Pag.57 - Da BARBAIA a BARBARESCO (1 risultato)

barbetti). bàrbara1, sf. termine mnemonico per indicare il primo modo della

vol. II Pag.59 - Da BARBARISTA a BARBARO (1 risultato)

.. ed ove ne abbisognava alcuno [termine] scolastico, più tosto il disse

vol. II Pag.62 - Da BARBERO a BARBIERE (1 risultato)

del popolo a piazza venezia. il termine della corsa era detto ripresa dei bàrberi

vol. II Pag.66 - Da BARCA a BARCA (1 risultato)

barca in porto: condurre a buon termine un'impresa. pulci, 28-130:

vol. II Pag.76 - Da BARNAGGIO a BAROCCO (2 risultati)

: v. baroco. = dal termine della sillogistica baroco (v.),

« argomento in baroco »). il termine francese baroque 'bizzarro, stravagante '

vol. II Pag.77 - Da BAROCCO a BARONATA (1 risultato)

[baròcco], sm. filos. termine mnemo nico della sillogistica,

vol. II Pag.80 - Da BARRACELLO a BARRIERA (1 risultato)

commercianti: suppongo che il termine derivi da 4 baracca * madi con tavole

vol. II Pag.83 - Da BARZELLETTARE a BASARE (1 risultato)

parte della pianta o del corpo (il termine opposto è distale): si suole

vol. II Pag.90 - Da BASSINA a BASSO (1 risultato)

l'acqua ad alzarsi, ed in termine di 5 o 6 ore ricresce dieci palmi

vol. II Pag.91 - Da BASSO a BASSO (1 risultato)

bisticci, 434: trovossi in questo termine in tanto bassa fortuna, ch'egli non

vol. II Pag.95 - Da BASTAGIO a BASTARDELLA (1 risultato)

. e in loco di bastanza recano nuovo termine, cioè maggiore quantitate a desiderio.

vol. II Pag.116 - Da BATTERIACEE a BATTESIMO (2 risultati)

. 11. associazione di malandrini (termine del gergo). panzini,

docum. nel sec. xiii come termine d'artiglieria, e successivamente nei vari

vol. II Pag.119 - Da BATTIBERTA a BATTILANO (1 risultato)

panzini, iv-63: battifondo: termine dei giocatori (biliardo, carte,

vol. II Pag.121 - Da BATTISARTIE a BATTITO (1 risultato)

'suocera '), forse deformazione scherzosa del termine settentr. batisésola 1 battiségala '.

vol. II Pag.127 - Da BAVAGLIA a BAVARO (1 risultato)

tommaseo-rigatini, 697]: bava è anche termine degli orefici e dei gettatori; e

vol. II Pag.129 - Da BAZAR a BAZZERANA (1 risultato)

a ricollegare la voce a un presunto termine del gioco delle carte (p.

vol. II Pag.130 - Da BAZZESCO a BDELLATOMIA (2 risultati)

un deverb. da bazzicare-, il termine spagn. bdciga e il fr. bésigue

rabeschi come stanno. = il termine spagn. bazofia 1 avanzo di pranzo '

vol. II Pag.134 - Da BEATORE a BECCACCINO (3 risultati)

, sm. bambino o bambina (come termine familiare e vezzeggiativo). verga

. bebé2, sm. tose. termine del linguaggio infantile: agnellino, pecorelle

becasse), che ha sostituito il termine lat. acceja (cfr. acceggia)

vol. II Pag.139 - Da BECCHIONI a BECCO (1 risultato)

: portare una cosa a pressi a termine alcuno di bontà, non che di perfezione

vol. II Pag.140 - Da BECCO a BECCO (1 risultato)

origine celtica, che ha sostituito il termine classico róstrum; cfr. fr. bec

vol. II Pag.141 - Da BECCO A CUCCHIAIO a BECERO (1 risultato)

l'esattezza mi obbliga ad usare un termine crudo. si vanno a chiamare i

vol. II Pag.146 - Da BEH a BELGICO (1 risultato)

per vedere il sole, gionti al termine dell'odiosa notte, ringraziando la benignità

vol. II Pag.150 - Da BELLEZZA DI UN GIORNO a BELLICONE (1 risultato)

, ecc.); cfr. il termine antico e letter. beltà.

vol. II Pag.155 - Da BELLO a BELLO (1 risultato)

* benùlus da * duenolos. il termine più popolare ha sostituito interamente pulcher e

vol. II Pag.157 - Da BELLONA a BELTÀ (1 risultato)

dei loro spiriti. = è termine letterario: lat. tardo bèluinus (a

vol. II Pag.159 - Da BEMOLLARE a BENCHÉ (1 risultato)

medievale la notazione musicale be mollis-, è termine intemazionale: fr. bémol, spagn

vol. II Pag.164 - Da BENE a BENE (2 risultati)

vita entra, dirizza li occhi al termine del suo sommo bene, e però,

per motivo la suprema verità e per termine il supremo bene, ci manifesta poi

vol. II Pag.165 - Da BENE a BENE (1 risultato)

, 15-10: bene è che sanza termine si doglia / chi, per amor di

vol. II Pag.167 - Da BENEDETTA a BENEDETTO (2 risultati)

, sendo la casa vostra a questo termine, che potrebbe forse uscire a bene,

panzini, iv-66: pazienza da benedettino: termine di confronto che vale grande, assidua

vol. II Pag.170 - Da BENEFICATORE a BENEFICIO (1 risultato)

maggior grado. 4. come termine bancario: la persona a favore di

vol. II Pag.175 - Da BENIGNAMENTE a BENIGNO (1 risultato)

per vedere il sole, gionti al termine dell'odiosa notte, ringraziando la benignità

vol. II Pag.197 - Da BESTIALEGGIARE a BESTIAME (2 risultati)

che cosa sia uomo, trapassino ogni termine dell'umana spezie, e pigliano costumi

assuefatti al male, che passano ogni termine d'umanità, e fanno viver l'

vol. II Pag.199 - Da BETONICA a BEVA (1 risultato)

. e portogh. beta, come termine nautico, dal lat. vitto * fascia

vol. II Pag.206 - Da BIANCHI a BIANCO (1 risultato)

, / che nulla neve a quel termine arriva. simintendi, 2-207: usanza era

vol. II Pag.208 - Da BIANCO a BIANCO (1 risultato)

adulatori. galileo, 454: tuttavia il termine -razza bianca: la razza caucasica

vol. II Pag.214 - Da BIBASICO a BIBLIOFAGIA (1 risultato)

un'idea nuova che sembra domandar un termine: non è pago, vuole assicurarsi

vol. II Pag.215 - Da BIBLIOFAGO a BIBLIOTECA (1 risultato)

è corso alla mia memoria un altro termine di confronto e a sé mi tira.

vol. II Pag.224 - Da BIFORME a BIGATTO (1 risultato)

se stessa (oppure anche un altro termine con significato diverso), come organo

vol. II Pag.230 - Da BILANCIA a BILANCIA (1 risultato)

, 2-31 (357): in termine di tre giorni mi occorre dua casi;

vol. II Pag.233 - Da BILANCIO a BILE (2 risultati)

ingerenze politiche. 3. come termine algebrico: invariante, sia a destra

». il senso figurato (che il termine aveva già in latino) fu diffuso

vol. II Pag.238 - Da BINATO a BINOMIO (1 risultato)

, si faccia il quadrato del primo termine. sinisgalli, 6-186: ma torniamo ai

vol. II Pag.242 - Da BIONDONE a BIPEDE (2 risultati)

. bot. detto di fronde che al termine della maturazione si dividono in due o

non so se la cosa anderebbe allo stesso termine, quando mi proponessi di rimaner fido

vol. II Pag.246 - Da BIRRACCHIO a BIS (1 risultato)

/ di bassa sfera. = termine coniato dal giusti: deriv. da birro

vol. II Pag.247 - Da BISACCIA a BISBETICO (1 risultato)

me, frugava nelle sue bisacce; al termine della via, verso levante, era

vol. II Pag.256 - Da BISOGNO a BISOGNO (1 risultato)

quale, perciò che a niuno convenevol termine mi lasciava contento stare, più di noia

vol. II Pag.262 - Da BIVACCO a BIZANTINO (1 risultato)

. vallisneri, iii-376: bivalve, termine degli storici naturali che descrivono le chiocciole

vol. II Pag.275 - Da BOCCA a BOCCA (1 risultato)

figur.: rimanere senza argomenti (al termine di una discussione). galileo

vol. II Pag.283 - Da BOCCINO a BOCCIOLOSO (1 risultato)

2. figur. ragazzo o ragazza al termine dell'adolescenza. - per lo più

vol. II Pag.287 - Da BODINO a BOIA (1 risultato)

a morte; carnefice (ed è termine più popolare). pulci,

vol. II Pag.288 - Da BOIARDO a BOLEA (1 risultato)

nel 1843) dal basco boina. il termine è registr. anche dal panzini (

vol. II Pag.304 - Da BONARIO a BONIFICARE (1 risultato)

xii), che si può riconnettere al termine abormis ('berretto') nella

vol. II Pag.309 - Da BORCHIAIO a BORDEGGIATA (1 risultato)

fil. ugolini, 64: bordeggiare è termine di marineria, e malamente alcuni

vol. II Pag.311 - Da BORDIGLIO a BORDONE (1 risultato)

stare in giolito... è termine marinaresco, e per lo più dicesi delle

vol. II Pag.330 - Da BOTTE a BOTTEGA (1 risultato)

per cavarne maggior guadagno. e questo termine s'usa in qualsivoglia negozio, del

vol. II Pag.353 - Da BRAMOSAMENTE a BRANCA (1 risultato)

nati per vedere il sole, gionti al termine dell'odiosa notte, ringraziando la benignità

vol. II Pag.355 - Da BRANCHIA a BRANCO (1 risultato)

(specie al plur. branchiae): termine specifico per le 4 branchie dei pesci

vol. II Pag.359 - Da BRANTA a BRATTEA (2 risultati)

il significato del n. 2 direttamente dal termine fr. braser 4 saldare '(

uso antico era l'equivalente letterario del termine più comune cavolo (v. brasca1

vol. II Pag.363 - Da BRAVO a BRECCIA (1 risultato)

, s'è detto sin a questo termine. bruno, 3-207: l'onor de

vol. II Pag.371 - Da BRIACEE a BRICCO (1 risultato)

! il nostro ciclo umano è al suo termine, e ancora non siamo riusciti a

vol. II Pag.372 - Da BRICCO a BRICCONE (2 risultati)

di buricco (= asino); termine familiare e scherzoso (petrocchi) *.

per caratterizzare il personaggio. però il termine è attestato nei dialetti: bologn. e

vol. II Pag.375 - Da BRIGADIERE a BRIGANTAGGIO (1 risultato)

, che non ne uscireste a buon termine. nievo, 120: peraltro ella si

vol. II Pag.382 - Da BRILLARE a BRINA (1 risultato)

infìno allo interstizio, 10 quale è termine dell'aere offra il quale non possono passare

vol. II Pag.391 - Da BROGLIARE a BROMO (1 risultato)

, che lo scoliaste di giovenale dichiara termine celtico (e nel bretone e gallese

vol. II Pag.410 - Da BRUSTOLATO a BRUTO (1 risultato)

astri e'potentissimi superi ti guidaranno a termine tale, onde da lungi possi riguardar simil

vol. II Pag.411 - Da BRUTO a BRUTTAMENTE (1 risultato)

nascere ed ascondersi, che è il termine sin dove penetrano gli occhi dei bruti

vol. II Pag.416 - Da BUBBOLARE a BUCA (1 risultato)

dell'inguine '. prima del '6oo il termine per 'bubbone'era

vol. II Pag.422 - Da BUCCOLO a BUCHETTA (1 risultato)

di questo verde, forse promesso al termine d'un cammino tanto bene indicato dal

vol. II Pag.423 - Da BUCI a BUCO (1 risultato)

nave (le polene). il termine è docum. a venezia nel 1339;

vol. II Pag.426 - Da BUDELLONE a BUE (1 risultato)

: voce di provenienza osca (come termine di cucina). budellóne, agg

vol. II Pag.438 - Da BULBO a BULINARE (1 risultato)

e il giudiziale non s'intrigò nel termine bulesco. bulèsia, sf.

vol. II Pag.439 - Da BULINATO a BULLONARE (1 risultato)

specie di buio, / per valermi del termine lombardo. nievo, 286: io

vol. II Pag.440 - Da BULLONE a BUONANIMA (1 risultato)

buonànime). persona defunta (ed è termine di affettuoso rispetto per la sua memoria

vol. II Pag.443 - Da BUONO a BUONO (1 risultato)

5. come termine di rispetto, a esprimere amorevolezza,

vol. II Pag.445 - Da BUONO a BUONO (2 risultati)

collegati, il quale io veggo a buon termine, perché il duca di ferrara lo

nominate, finché non le vedo a buon termine. bonissime terre e di gran

vol. II Pag.450 - Da BUONO a BUONORA (1 risultato)

san vivaldo. -far buono: termine di certi giochi di carte.

vol. II Pag.459 - Da BURRASCARE a BURRO (1 risultato)

malmantile, 2-625: correr burrasca è termine marinaresco, che significa correr pericolo;

vol. II Pag.463 - Da BUSSATA a BUSSOLA (2 risultati)

5. venat. ant. termine degli uccellatori. buonarroti il giovane,

cioè scacciato; che questo è il termine degli uccellatori, i quali gettano terra

vol. II Pag.468 - Da BUTTARE a BUTTARE (1 risultato)

. soffici, ii-327: per mettere un termine a quella farsa, buttavo giù

vol. II Pag.474 - Da CACACCIANO a CACARE (1 risultato)

una specie di composita). il termine è stato ripreso nell'uso scientifico nel

vol. II Pag.480 - Da CACCIARE a CACCIARE (1 risultato)

indispettirsene? come potrà capire che un termine cittadino nell'uso, sia cacciato come

vol. II Pag.486 - Da CACOLOGICO a CADAVERE (1 risultato)

dizionario di sanità, i-89: cacotrofia, termine che in generale significa una cattiva

vol. II Pag.488 - Da CADENTE a CADENZA (1 risultato)

strofe nel canto e in poesia, al termine di una frase musicale).

vol. II Pag.492 - Da CADERE a CADERE (1 risultato)

prudentemente, quella città si condurrebbe in termine che- di necessità caderebbe loro in grembo

vol. II Pag.494 - Da CADERE a CADERE (1 risultato)

: lasciare incompiuto, non portare a termine. -lasciar cadere una proposta: trascurarla

vol. II Pag.495 - Da CADERE a CADETTO (1 risultato)

30. figur. volgere al termine. d. battoli, 40-ii-30:

vol. II Pag.508 - Da CAGNUCCIO a CALA (1 risultato)

caimdn (nel 1530), da un termine africano o caribico; cfr. fr

vol. II Pag.510 - Da CALAFATO a CALAMBÀ (1 risultato)

e se volessono, infra tre dì del termine, rendersi in colpa di quello che

vol. II Pag.516 - Da CALARE a CALARE (1 risultato)

cala. 14. volgere al termine, venir meno (il giorno,

vol. II Pag.517 - Da CALASTRA a CÀLATO (1 risultato)

qual opera ben reduta al suo ultimo termine, si trova che la miniera predetta cali

vol. II Pag.521 - Da CALCARE a CALCARE (1 risultato)

calcare con passo spedito fino all'ultimo termine. pascoli, 785: nell'alto

vol. II Pag.523 - Da CALCATOIO a CALCEDÒNIO (2 risultati)

latini dicevano calce (calx) il termine della corsa, poiché nei più antichi

lizza era segnata con calce: quindi termine, e poi la locuzione curialesca in

vol. II Pag.524 - Da CALCEFIRI a CALCINA (1 risultato)

un 3. disus. « termine dei tintori. battere coi piedi la

vol. II Pag.525 - Da CALCINABILE a CALCINARE (1 risultato)

liquefarsi. baldinucci, 2-12: calcinare, termine alchimico, e vale fare a'metalli

vol. II Pag.526 - Da CALCINATO a CALCIO (1 risultato)

. panzini, iv-99: calcinello, termine volgare sulle rive occidentali dell'adriatico,

vol. II Pag.528 - Da CALCIO a CALCITRANTE (1 risultato)

far passare di posta oltre all'opposto termine un mediocre pallone a vento a fine

vol. II Pag.537 - Da CALDO a CALDO (1 risultato)

, e chi osa di ravvivare un termine dell'epoca primitiva, è certo di

vol. II Pag.551 - Da CALLO a CALMA (2 risultati)

ormai tempo che vi si ponesse un termine. del resto ci ho fatto il

per le piante (in lat. il termine ò d'ambito popolare).

vol. II Pag.573 - Da CAMBIATORIO a CAMBIO (3 risultati)

cambi di ciascuna fiera overo di ciascun termine di piazza, siano dovuti nella maniera

fiera overo in piazza, acciò nel termine solito possano realmente avere il suo adempimento

la prima fiera, overo per il primo termine di piazza senza la continuazione, la

vol. II Pag.576 - Da CAMELIDI a CAMERA (1 risultato)

camere a pagamento devono « vittarsi » (termine carcerario) del proprio.

vol. II Pag.584 - Da CAMICIAIO a CAMÌCIO (1 risultato)

isidoro (19-22-29) collegava camicia al termine prelatino cama 1 letto ': « camisias

vol. II Pag.585 - Da CAMICIOLA a CAMINO (1 risultato)

cucina. 'camminétto ', è anche termine collettivo di tutti quei pezzi di pietra

vol. II Pag.587 - Da CAMMELLOPARDO a CAMMINARE (1 risultato)

): e la voce venne attratta dal termine chameau * cammello ', da cui

vol. II Pag.588 - Da CAMMINARE a CAMMINARE (1 risultato)

camina. -camminare per (un termine di tempo): avvicinarsi al suo

vol. II Pag.589 - Da CAMMINARELLO a CAMMINO (1 risultato)

iv-xii-19: lo buono camminatore giugne a termine e a posa: lo erroneo mai non

vol. II Pag.590 - Da CAMMINO a CAMMINO (2 risultati)

vita entra, dirizza li occhi al termine del suo sommo bene, e però,

corto / di quella vita ch'ai termine vola. petrarca, 204-6: per

vol. II Pag.596 - Da CAMPANA a CAMPANA (1 risultato)

bene un affare, condurre a buon termine una faccenda. pulci, 18-171:

vol. II Pag.599 - Da CAMPANILEGGIARE a CAMPANONE (1 risultato)

chiesa, io vedeva in lontananza il termine della piazza, e da tutte parti

vol. II Pag.602 - Da CAMPEGGIAMENTO a CAMPEGGIO (1 risultato)

suo differente, senza altro aiuto di termine oscuro. peregrini, xxiv-120: il trovar

vol. II Pag.619 - Da CANCELLIERATO a CANCELLO (1 risultato)

. 4. figur. limite, termine. pallavicino, 1-195: l'altra

vol. II Pag.621 - Da CANCRENARE a CANDELA (1 risultato)

imbiancare le tele ed i tessuti: termine industriale. ojetti, i-227: fa

vol. II Pag.625 - Da CANDIDO a CANDIFICARE (1 risultato)

: / fuor deba vita è b termine / del lungo tuo martir. leopardi,

vol. II Pag.627 - Da CANE a CANE (2 risultati)

come simbolo di vita bestiale, come termine di paragone per mettere in evidenza il

anche dai musulmani contro i cristiani; termine genericamente ingiurioso. -figlio di cane:

vol. II Pag.644 - Da CANOA a CANONE (3 risultati)

26 ottobre 1492): deriv. dal termine araucano (a sua volta dalla lingua

canoe, nel 1588). il termine canoa è registr. dal d'anghiera (

panzini, iv-106: 4 cannòcchia ', termine volgare su le rive dell'adriatico occidentale

vol. II Pag.648 - Da CANOTTIERE a CANSARE (1 risultato)

promesso riparare, costituendo a questo canoviere termine di peso conveniente. botta, 5-154

vol. II Pag.654 - Da CANTARELLO a CANTATORE (1 risultato)

poeta della carne si oppone e come termine contradittorio il poeta dello spirito, se la

vol. II Pag.672 - Da CANZONISTA a CAOS (1 risultato)

medesimo, anzi (per usar questo termine) a medesimarsi ed a formare (

vol. II Pag.674 - Da CAPACE a CAPACITÀ (1 risultato)

giurisdizione de la natura universale è a certo termine finita -e per consequente la partifculare]

vol. II Pag.679 - Da CAPECCHIO a CAPELLO (1 risultato)

. carena, 1-361: 'capellatura termine collettivo di tutti i capelli del capo

vol. II Pag.687 - Da CAPITALE a CAPITALE (1 risultato)

bandello, 2-34 (i-1016): al termine statuito furono recuperati circa quindeci mila ducati

vol. II Pag.689 - Da CAPITALISTICO a CAPITANESSA (1 risultato)

: era necessario dare a queste bandiere termine di paese; e a questo bisognava o

vol. II Pag.692 - Da CAPITARE a CAPITAZIONE (1 risultato)

raro. ant. concludere, condurre a termine; stabilire. m. villani

vol. II Pag.695 - Da CAPITOMBOLARE a CAPITOMBOLO (1 risultato)

che s'appressava il tempo e 'l termine del capitolo. fioretti, xxi-928 (

vol. II Pag.698 - Da CAPO a CAPO (1 risultato)

alla sommità; al principio o al termine; davanti, in primo rango.

vol. II Pag.699 - Da CAPO a CAPO (2 risultati)

capi. 9. inizio o termine d'un periodo di tempo. -

si scopre il bisogno d'un altro termine, presenteremo un memoriale per ottenerne l'

vol. II Pag.704 - Da CAPO a CAPO (1 risultato)

con- chiusione di fabrizio mise capo a termine del tutto diverso da quello del valjean

vol. II Pag.706 - Da CAPOARCHIVISTA a CAPOCELLULA (2 risultati)

capocchi, che non si avveggono a che termine amore li tira: rimangonsi nel

rimangonsi nel viaggio non giungendo mai al termine. ariosto, i-26: anch'io lo

vol. II Pag.715 - Da CAPPA a CAPPA (1 risultato)

capitano di una nave mercantile, al termine del viaggio. boccardo, 1-394

vol. II Pag.719 - Da CAPPELLETTO a CAPPELLO (1 risultato)

restringendo sino alla punta, che è il termine della soletta. 5.

vol. II Pag.723 - Da CAPPONE a CAPPOTTO (1 risultato)

. fair capot (del 1752) come termine di marina: dal provenz.

vol. II Pag.733 - Da CAPRONICO a CAPTIVO (1 risultato)

con speciale senso tecnico (specialmente come termine di radio-comunicazioni). e. cecchi,

vol. II Pag.736 - Da CARACOLLO a CARAMELLAIO (2 risultati)

. chiocciola. per la penetrazione del termine spagnolo, cfr. prati, 227:

volteggiamento, evoluzione ', e il termine caragol, poi caraguol, vale nel venez

vol. II Pag.740 - Da CARATTERE a CARATTERE (1 risultato)

galline ad un tempo, dal qual termine ne va pòco lungi l'altro italiano,

vol. II Pag.747 - Da CARBONILE a CARBURAZIONE (1 risultato)

forma premettendo il nome del metallo al termine * carbonile *. = deriv.

vol. II Pag.749 - Da CARCERANTE a CARCERE (1 risultato)

camere a pagamento devono « vittarsi * (termine carcerario) del proprio. comisso,

vol. II Pag.752 - Da CARDARE a CARDIALGIA (1 risultato)

iv-112: càrdias e càrdia: termine anatomico, indica cardeggiare (1carteggiare

vol. II Pag.758 - Da CARENAGGIO a CARESTIA (1 risultato)

risolverla almeno in parte: condurre a termine il bacino di carenaggio, che, giunto

vol. II Pag.765 - Da CARICATAMENTE a CARICATORE (1 risultato)

fortune di mare non potè fra 'l termine di 16 dì caricare; ma

vol. II Pag.768 - Da CARICO a CARICO (1 risultato)

o imitabile? prati, ii-228: termine è questo delle nostre fole: /

vol. II Pag.780 - Da CARNE a CARNE (1 risultato)

fiorini; « questo dì corre il termine -diceva egli -e però ho gran dolore

vol. II Pag.781 - Da CARNE a CARNE (1 risultato)

al poeta della carne si oppone e come termine con- tradittorio il poeta dello spirito,

vol. II Pag.792 - Da CAROLARE a CAROTA (1 risultato)

rasa, capo raso ». il termine è passato in francia: carrousel (nel

vol. II Pag.793 - Da CAROTAGGIO a CAROVANA (1 risultato)

vecchio mal vissuto avessi usato sì fatto termine). guarini, 328: -io gli

vol. II Pag.795 - Da CARPINETA a CARPOFORO (1 risultato)

* carpionare '(milanese carpionò). termine milanese per dire cucinare alcuna vivanda come

vol. II Pag.800 - Da CARRETTONAIO a CARRIERA (1 risultato)

, ancor che ultimi, a toccar il termine con quella lena e vigor che gli

vol. II Pag.815 - Da CARTELLA a CARTELLINO (1 risultato)

deriv. da cartella, in sostituzione del termine cartolario (v.).

vol. II Pag.820 - Da CARTOSO a CASA (1 risultato)

carena, 1-67: 'cartoni'è anche termine pittorico, e così chiamansi i disegni

vol. II Pag.832 - Da CASCATURA a CASCO (1 risultato)

panzini, iv-117: « cascina, termine lombardo (cassinna): casa colonica ove

vol. II Pag.833 - Da CASCOLA a CASELLA (1 risultato)

. panzini, iv-117: càscola, termine agricolo. la caduta precoce dei fiori

vol. II Pag.834 - Da CASELLANTE a CASERMA (1 risultato)

panzini, iv-117: casera, termine lombardo veneto: il luogo ove si

vol. II Pag.835 - Da CASERMAGGIO a CASINO (1 risultato)

mancava di « casermaggio » (altro termine carcerario). buzzati, 1-220: le

vol. II Pag.837 - Da CASO a CASO (1 risultato)

il caso o il capriccio attacca a qualche termine un'idea gratuita di politezza o di

vol. II Pag.838 - Da CASO a CASO (1 risultato)

narrazione, cioè pose il caso in termine, come dicono i legisti. sassetti,

vol. II Pag.839 - Da CASO a CASO (1 risultato)

15. matem. ant. termine matematico. cavalieri, 3-84: fa

vol. II Pag.850 - Da CASSIDA a CASSO (1 risultato)

= voce dotta, derivata da un termine coloniale (dalla florida).

vol. II Pag.852 - Da CASSONETTO a CASTAGNA (1 risultato)

venuta da casta (port.), termine riferito, dal sec. xvi

vol. II Pag.855 - Da CASTALE a CASTELLANO (1 risultato)

riconduca, / quand'io arò il termine colieto. fioravante, 41: n'andarono

vol. II Pag.860 - Da CASTIGATORIA a CASTITÀ (1 risultato)

d'un ignoto castigo, d'un termine prossimo. pirandello, 7-179: pensavo

vol. II Pag.861 - Da CASTO a CASTO (1 risultato)

io credo, / mantenutasi in quel termine casto / ch'io la lasciai quand'io

vol. II Pag.866 - Da CASUPOLAIA a CATAFALCO (1 risultato)

per cui la lingua non offre un termine specifico. bar etti, 1-256

vol. II Pag.869 - Da CATALOGO a CATAPECCHIA (1 risultato)

, felice di aver ricordato finalmente un termine scientifico esatto. « sangue, sa,

vol. II Pag.876 - Da CATELANO a CATENA (1 risultato)

il mare. -è abracciamento del mondo, termine coronato, catena di tutta la natura

vol. II Pag.878 - Da CATENA a CATENA (1 risultato)

panzini, iv-119: 'sistema della catena'. termine di banca: accordo fra società anonime

vol. II Pag.880 - Da CATENATO a CATERATTA (1 risultato)

diodati, 1-9: 'le cateratte', termine figurativo per significar piogge strabocchevoli. segneri

vol. II Pag.882 - Da CATETA a CATINO (1 risultato)

agli architetti [asse] serve per termine espressivo di linea immaginata passare per i

vol. II Pag.886 - Da CATTEDRABILE a CATTERÀ (1 risultato)

della povertà ridurre i suoi popoli a termine di una sicura fedeltà e lo stato in

vol. II Pag.890 - Da CATTIVO a CATTIVO (1 risultato)

visto che la cosa era condotta in cattivo termine per lui, si messe a volere

vol. II Pag.891 - Da CATTIVO a CATTOLICITÀ (1 risultato)

tre dadi: e da questo il presente termine significa cattivissimo. -prov.

vol. II Pag.892 - Da CATTOLICIZZANTE a CATTURA (1 risultato)

... di sfrattare e ritirarsi in termine di tre giorni ne'confini delle loro

vol. II Pag.893 - Da CATTURABILE a CAUDATO (1 risultato)

caoutchouc (nel 1736), dal termine indigeno peruviano kduduk, attraverso la forma

vol. II Pag.898 - Da CAUSTICARE a CAUTELA (1 risultato)

rispettivamente all'altra, per usare il termine adoperato cautaménte, avv. (superi,

vol. II Pag.900 - Da CAUTORIA a CAVA (1 risultato)

dai cavatori spesse fiate vòte, in termine di certo tempo cresceva il ferro e le

vol. II Pag.907 - Da CAVALIERE a CAVALIERE (1 risultato)

si veniva rinnovando. tendeva al suo termine l'epoca de'cavalier serventi legali,

vol. II Pag.912 - Da CAVALLERIZZA a CAVALLETTO (1 risultato)

zoccoli, eseguendo quell'aria che in vecchio termine di cavallerizza si chiama la ballottata,

vol. II Pag.917 - Da CAVALLO a CAVALLO (1 risultato)

. cioè, meriterei un cavallo; termine de'grammatici,... quando

vol. II Pag.918 - Da CAVALLO a CAVALLONE (1 risultato)

. caballus * cavallo da lavoro ': termine popolare (forse un prestito di origine

vol. II Pag.921 - Da CAVARE a CAVARE (1 risultato)

. giambullari, 415: allontanatosi al termine posto, cavò tre freccie de la faretra

vol. II Pag.926 - Da CAVATELLI a CAVATURACCIOLI (1 risultato)

che dai cavatori spesse fiate vote, in termine di certo tempo cresceva il ferro e

vol. II Pag.928 - Da CAVERNICOLO a CAVERNOSO (1 risultato)

s. v.]: 'caverna', termine de'gettatori. dicesi di quel voto

vol. II Pag.931 - Da CAVIGLIATOIO a CAVILLOSITÀ (1 risultato)

governo ch'egli tiene e fino al termine della malignità censura e cavilla tutte le

vol. II Pag.932 - Da CAVILLOSO a CAVO (1 risultato)

tutto il giorno usitato il porre il termine d'infinito in luogo del grandissimo.

vol. II Pag.940 - Da CEDERNO a CEDEVOLEZZA (1 risultato)

par d'affondare in una cedevolezza senza termine: quella del peccato: quella della

vol. II Pag.945 - Da CEFFONE a CELARENT (1 risultato)

celàrent, sm. filos. termine mnemonico convenzionale della sillogistica, mediante il

vol. II Pag.949 - Da CELELMINTI a CELESTE (1 risultato)

= deriv. da celeste: termine adottato dal mustel (nel 1886)

vol. II Pag.951 - Da CELEUMA a CELIDONIA (1 risultato)

peggio logia popolare, che riconnetteva erroneamente il termine sacri, dove le celie anche decenti

vol. II Pag.955 - Da CELLULOLITICO a CEMBALO (1 risultato)

lat celta * 'celti'. dal termine introdotto nel 1551 dal botanico tedesco

vol. II Pag.956 - Da CEMBANELLA a CEMENTAZIONE (2 risultati)

isole d'ombra. = termine diffuso in varie forme nei dialetti lom

etimo incerto, forse da un termine prelatino. cementante (part.

vol. II Pag.958 - Da CENACOLO a CENADELFI (1 risultato)

in contese in amorazzi e in cene senza termine. carducci, 33: non son

vol. II Pag.966 - Da CENSORARE a CENSORE (2 risultati)

del papa, e compiuto il detto termine la renderebbe libera a santa chiesa.

9. matem. ant. termine usato dagli algebristi del secolo xv per

vol. II Pag.968 - Da CENSURABILE a CENTAURIDE (2 risultati)

essere ringiovanito. 8. psicol. termine psicoanalitico per indicare una funzione dinamica del

governo ch'egli tiene e fino al termine della malignità censura e cavilla tutte le

vol. II Pag.974 - Da CENTOMILLESIMO a CENTRALE (1 risultato)

anche 4 pompiere '). era termine tecnico e popolare (dall'epoca di

vol. II Pag.978 - Da CENTROATTACCO a CENTUPLICATO (1 risultato)

centro tutti i sentimenti parziali nell'ultimo termine, e colle loro forze riunite piombar

vol. II Pag.984 - Da CERAFILLITE a CERAMICO (1 risultato)

tu? -non posso / esser in peggior termine. -oimè! / tu hai pur

vol. II Pag.986 - Da CERATOPOGONINI a CERBOTTANA (1 risultato)

da cerare * incerare '. termine registr. dal tommaseo. cerbaccóne,

vol. II Pag.991 - Da CERCATRAMA a CERCHIAMENTO (1 risultato)

frate cercatore e da venere pandemia sul termine di ima via. panzini, ii-226:

vol. II Pag.999 - Da CERETTA a CERIMONIA (1 risultato)

i-523: la laurea che a tanti è termine del lavoro intellettuale, a lui era

vol. II Pag.1002 - Da CERNEZZA a CERO (1 risultato)

di frutti che consumavano in parte al termine della processione. = voce dotta,

vol. III Pag.4 - Da CERTO a CERTO (1 risultato)

di un titolo di credito che scade al termine di un determinato periodo di tempo dopo

vol. III Pag.12 - Da CERVOGIA a CESAREO (1 risultato)

. cèsare, sm. filos. termine mnemonico della sillogistica antica, che designa

vol. III Pag.15 - Da CESPUGLIOSO a CESSARE (1 risultato)

agg. che cessa, che ha termine. cassiano volgar., v-n (

vol. III Pag.16 - Da CESSATO a CESSINATILA (2 risultati)

tempo, disse che li piacesse darli termine a rispondere a sì alte cose. febusso

, il porre fine, l'aver termine; sospensione, interruzione, pausa, posa

vol. III Pag.17 - Da CESSINO a CESTA (1 risultato)

sm. ant. cessazione, fine, termine. guittone, 3-93: e

vol. III Pag.19 - Da CESTO a CESTOSO (1 risultato)

, 1-78: e qui il colloquio ebbe termine, perché 11 vecchio si ringinocchiò sulla

vol. III Pag.24 - Da CHE a CHE (1 risultato)

ricerca di un nome dimenticato o del termine più appropriato per l'ulteriore determinazione di

vol. III Pag.26 - Da CHE a CHE (1 risultato)

i ci dava per buonaguida bencivenni a termine. latini, i- 2614: queste

vol. III Pag.27 - Da CHE a CHE (1 risultato)

. comparativi; per introdurre il secondo termine di paragone o una frase comparativa.

vol. III Pag.29 - Da CHE a CHE (1 risultato)

se lo desideravano. -con il secondo termine dell'alternativa sottinteso, col valore di

vol. III Pag.47 - Da CHIAMATIVO a CHIANCHIARA (1 risultato)

), che interpreta * chiana 'come termine comune e non come toponimo.

vol. III Pag.48 - Da CHIANO a CHIAPPARE (1 risultato)

o da esser mangiato, senza terzo termine. 4. colpire, investire

vol. III Pag.63 - Da CHIAVE a CHIAVE (1 risultato)

di un complesso di fatti. il termine è spesso posposto con funzione appositiva,

vol. III Pag.67 - Da CHIAZZARE a CHICCHESSIA (1 risultato)

nel 1540), poi jicara. il termine in italia è stato registrato per la

vol. III Pag.69 - Da CHIEDERE a CHIEDERE (1 risultato)

oro... or, venuto el termine de la restituzione ed essendo cheduto al

vol. III Pag.75 - Da CHILIFICAMENTO a CHILOMETRO (1 risultato)

.: lunghissimo, che non ha termine. c. e. gadda,

vol. III Pag.81 - Da CHINETTO a CHIOCCA (1 risultato)

, che tommaseo e tramater registrano come termine originario, di cui chinino è forma

vol. III Pag.91 - Da CHIROMEGALIA a CHIRURGO (1 risultato)

ariosto, 24-25: fatto sano in poco termine hallo / per cura et arte d'

vol. III Pag.96 - Da CHIUDERE a CHIUDERE (1 risultato)

. 37. tr. avere termine, sospendere (la scuola, un

vol. III Pag.97 - Da CHIUDETTA a CHIURLOTTELLO (1 risultato)

. 2. conclusione, fine, termine (riferito a discorsi, lettere,

vol. III Pag.98 - Da CHIUSA a CHIUSO (1 risultato)

4. figur. conclusione, termine, fine, ultima parte (di

vol. III Pag.102 - Da CHIUSURA a CI (2 risultati)

2. figur. conclusione, cessazione, termine, sospensione (di un'attività,

della liquidazione: momento in cui hanno termine, rispettivamente, la fase istruttoria e

vol. III Pag.103 - Da CI a CIABATTA (1 risultato)

: noi (come oggetto e come termine). testi fiorentini, 12:

vol. III Pag.124 - Da CICLISTA a CICLOEPTANO (2 risultati)

in tutti gli eserciti, fino al termine della seconda guerra mondiale, truppe montate

serie di numeri fino a un certo termine, e che ritornano poi gli stessi.

vol. III Pag.127 - Da CICOGNARE a CIDONIATO (1 risultato)

acqua da alcuni pozzi di campagna) sul termine [ecc.]. 8

vol. III Pag.130 - Da CIECOLINA a CIELO (1 risultato)

italia, nell'ultimo periodo e al termine della seconda guerra mondiale, fautore dei

vol. III Pag.133 - Da CIESA a CIFRA (1 risultato)

fare una data cosa: condurla a termine a prezzo di grande fatica. gr

vol. III Pag.134 - Da CIFRAIA a CIGLIATO (1 risultato)

scoperto una cifra, una sigla, un termine magico, non so come definirlo,

vol. III Pag.138 - Da CIGOLIO a CILICIO (1 risultato)

[il serpente] ha digiunato un termine tanto che la pelle gli si è aviz-

vol. III Pag.140 - Da CILINDRATOIO a CILINDRURIA (2 risultati)

] fece entrare per lo canale dal termine a, e uscire per l'altro

) * voltolo, rotolo ': il termine si era diffuso con la lingua

vol. III Pag.141 - Da CILIZIO a CIMA (1 risultato)

; orlo, bordo, estremità, termine. compagni, 2-3: gli

vol. III Pag.142 - Da CIMAIOLO a CIMARE (1 risultato)

/ pazzo da pazzo, e por termine e segno. / ché s'io

vol. III Pag.150 - Da CINCIPOTTOLA a CINE (1 risultato)

la concia sì, che al suo termine giunga. / come par che la punga

vol. III Pag.151 - Da CINEAMATORE a CINEMATOGRAFIA (1 risultato)

è mantenuto quando la prima parte del termine ha preso valore autonomo. le pronunce

vol. III Pag.168 - Da CIOFO a CIONDOLARE (1 risultato)

, 286: « nel cosentino il termine indica * membro virile ', donde il

vol. III Pag.170 - Da CIONOTOMIA a CIOTTOLO (1 risultato)

; ma si è anche pensato al termine spagn. azote * frusta '(nel

vol. III Pag.172 - Da CIPOLLA a CIPOLLONE (1 risultato)

della cipolla (e viene presa come termine di paragone per indicare una cosa sottilissima

vol. III Pag.173 - Da CIPOLLOSO a CIPRESSO (2 risultati)

fiori monoici e frutti che, a termine di maturazione, diventano secchi, legnosi

greca, sembrano derivare indipendentemente da un termine

vol. III Pag.178 - Da CIRCOLARITÀ a CIRCOLAZIONE (1 risultato)

circonferenza che non sia primo ed ultimo termine della circolazione. d. bartoli, 35-194

vol. III Pag.181 - Da CIRCOMPADANO a CIRCONCISIONE (1 risultato)

poi tutta stampata a circoletti fino al termine della macchina dove cascano tutte le compresse

vol. III Pag.184 - Da CIRCONDATORE a CIRCONFERENZA (1 risultato)

, da cui dipende il peso e il termine g, nel quale opera la forza

vol. III Pag.185 - Da CIRCONFERENZIALE a CIRCONLOCUZIONE (2 risultati)

copernico ed altri molti, che hanno donato termine circonferenziale a l'universo.

da l'uno a l'altro termine. noi non siamo più circonferenziali a essi

vol. III Pag.187 - Da CIRCONVOLVERE a CIRCOSCRIZIONE (2 risultati)

, n-ii-284: quelle creature a cui termine di vita non è circonscritto, contemplando per

e si distende e non è quasi da termine circoscritta. marino, vii-159: e

vol. III Pag.190 - Da CIRCOSTANZIARE a CIRCUITO (4 risultati)

, perché ciò che si può dare ha termine colla cosa che la circuisce ne'suoi

può dare è quella cosa che non ha termine. machiavelli, 595: l'ordine

4. ant. assegnare (un termine, delimitare tutto intorno).

de tacque, quando circuiva lo suo termine al mare e poneva legge a tacque

vol. III Pag.191 - Da CIRCUITO a CIRCUITO (1 risultato)

fino al ritorno alla casa distributrice al termine dello sfruttamento com merciale.

vol. III Pag.197 - Da CISTULA a CITARISTA (1 risultato)

citò l'arcivescovo di colonia che in termine di 30 giorni comparisse innanzi a sé

vol. III Pag.198 - Da CITARISTICO a CITERIORE (1 risultato)

... essendo il processo in termine che si poteva giudicare, mandarono le

vol. III Pag.202 - Da CITTADINARE a CITTADINO (1 risultato)

canoni arbitrari, e nieghi a quel termine la cittadinanza. leopardi, i-538: l'

vol. III Pag.203 - Da CITTADINO a CITTADINO (2 risultati)

.. come potrà capire che un termine cittadino nell'uso, sia cacciato come

. si intenda assegnato e prefisso loro termine di mesi sei... a

vol. III Pag.204 - Da CITTO a CIUFFAIA (2 risultati)

. 3. per simil. termine di paragone per indicare grande capacità di

-ci). etnol. raro. termine che un tempo designava i popoli e le

vol. III Pag.208 - Da CIVADA a CIVETTA (1 risultato)

, lat. caput) 'portare a termine ': cfr. accivire e civire

vol. III Pag.209 - Da CIVETTAGGINE a CIVETTERIA (1 risultato)

galline ad un tempo, dal qual termine ne va poco lungi l'altro italiano,

vol. III Pag.214 - Da CIVILTÀ a CIZZA (1 risultato)

chevir * venire a capo, portare a termine, conseguire': da chef *

vol. III Pag.221 - Da CLASSICO a CLATRO (1 risultato)

o delle squadre) concorrenti, al termine di una competizione sportiva. cassola,

vol. III Pag.229 - Da CLIMO a CLISIMETRO (1 risultato)

compagnoni, lv-480 * clisciano ': termine obsoleto. un povero diavolo senza patria

vol. III Pag.231 - Da CLOACALE a CLOROBENZOATO (1 risultato)

tramater registrava la voce « cloràcido, termine poco usato che indica gli acidi ne'

vol. III Pag.236 - Da COAGULATIVO a COALIZZARE (2 risultati)

(comp. di agire), come termine tecnico 'condensare, rapprendere'(cfr.

= voce dotta, lat. coagùlum, termine tecnico per la manifattura del formaggio (

vol. III Pag.239 - Da COBRA a COCCA (1 risultato)

di ferro o di legno situata al termine della gruccia, con la quale si

vol. III Pag.240 - Da COCCA a COCCHETTO (1 risultato)

: vicino alla conclusione, prossimo al termine. poliziano, 191: ella m'

vol. III Pag.245 - Da COCCODRILLO a COCCOLA (1 risultato)

alberti, 213: 'coccola * è il termine più comune; coccole di ginepro,

vol. III Pag.248 - Da COCLEARE a COCOMERO (1 risultato)

quod unum oculum habuisse perhibentur », termine usato come nome e soprannome.

vol. III Pag.249 - Da COCORITA a COCUZZOLO (1 risultato)

costumi '(nel 1789). termine assai diffuso nell'italiano comune; cfr

vol. III Pag.251 - Da CODA a CODA (1 risultato)

piglia dall'estremità del lagrimatoio fino al termine della parte opposta, cioè fino al

vol. III Pag.252 - Da CODA a CODA (1 risultato)

meno a noi ha parso conveniente usar termine più noto a gli artefici nostri,

vol. III Pag.253 - Da CODACAVALLINA a CODARDO (1 risultato)

un anteriore cauda equina, corrispondente al termine dotto equis{a) etum (comp.

vol. III Pag.258 - Da CODIZZOLO a COERCIZIONE (1 risultato)

fr. coefficient (nel 1753): termine del linguaggio matematico, applicato a indicare

vol. III Pag.259 - Da COEREDE a COESISTENZA (1 risultato)

perché lo rinnegassero entro il più breve termine. panzini, ii-413: la coercizione

vol. III Pag.260 - Da COESISTERE a COFANETTO (1 risultato)

. filos. nell'esistenzialismo contemporaneo, termine con il quale (secondo heidegger) viene

vol. III Pag.267 - Da COGNO a COGNOME (1 risultato)

lingua latina e spingendola anche oltre il termine delle antiche colonie romane, facendone per

vol. III Pag.272 - Da COLARE a COLASSÙ (1 risultato)

colatoio, filtro per il vino ', termine dell'agricoltura; nel significato del n

vol. III Pag.275 - Da COLBACCO a COLECISTITE (2 risultati)

merenda. nell'ambiente dei monasteri il termine indicò la * conferenza 'tenuta da un

di ferro, di rame '. il termine fu rimesso in circolazione nel sec.

vol. III Pag.279 - Da COLLA a COLLABORAZIONE (1 risultato)

, di un lavoro continuativo o a termine (e per lo più nella sfera

vol. III Pag.281 - Da COLLARE a COLLARETTO (1 risultato)

estremità. 12. medie. termine generico indicante alcune manifestazioni morbose (eruzioni

vol. III Pag.282 - Da COLLARGOLO a COLLATERALE (1 risultato)

panzini, iv-146: 'collasso'. termine medico che in dica un

vol. III Pag.291 - Da COLLETTABILE a COLLETTIVO (2 risultati)

panzini, iv-147: 'collettame', termine ferroviario. il raccogliere i bagagli e

e si crede che basti indicarlo con un termine collettivo? cattaneo, ii-252: al

vol. III Pag.292 - Da COLLETTIZIO a COLLEZIONE (2 risultati)

2. conseguito; portato a termine. tedaldi, 9-6 (41)

mi riconduca, / quand'io arò il termine colleto! = voce dotta,

vol. III Pag.293 - Da COLLEZIONISMO a COLLIMARE (3 risultati)

1857 sainte-beuve si scusava di usare questo termine). collibèrto, sm. (

'libero'; cfr. fr. collibert (termine medievale). collibèto, v.

e la deteriora, e sopra ciò è termine più che altro della scienza; vedi

vol. III Pag.294 - Da COLLIMATORE a COLLIRIO (1 risultato)

i-146: 'colliquazione '. adoprasi questo termine per dinotare la dissoluzione, e lo

vol. III Pag.298 - Da COLLO a COLLOCARE (1 risultato)

collo a un lavoro: condurlo a termine. caro, 12-ii-240: l'apologià

vol. III Pag.299 - Da COLLOCATO a COLLOQUIO (1 risultato)

36: * col- locazione '. termine pittoresco, che significa quello sparti- mento

vol. III Pag.306 - Da COLOMBINO a COLON (1 risultato)

miliobatis aquila): che corrisponde al termine toscano 4 ferraccia, aquila, nottola

vol. III Pag.308 - Da COLONIA a COLONNA (1 risultato)

a scopo commemorativo, celebrativo, di termine, di misura

vol. III Pag.318 - Da COLORISTICO a COLORITURA (1 risultato)

poesia. 8. mus. termine, simbolo, segno di didascalia che

vol. III Pag.319 - Da COLORIZZAZIONE a COLPA (1 risultato)

l'ho fatto tutto, insino al termine che gli è, con le spese della

vol. III Pag.320 - Da COLPA a COLPA (1 risultato)

stessa esistenza. -senso di colpa: termine psicoanalitico che indica la tensione esistente fra

vol. III Pag.321 - Da COLPABILE a COLPARE (1 risultato)

per torto di fortuna è gionto a termine tale. manzoni, pr. sp.

vol. III Pag.324 - Da COLPO a COLPO (2 risultati)

, 1-65: colpo, dico, esser termine di veloce moto fatto da corpi ne'

rapidità e decisione, e condotta a termine felicemente. -fallire il colpo: non

vol. III Pag.325 - Da COLPO a COLPO (2 risultati)

alcuna, vada per se stessa al suo termine secondo la intenzion del pittore, scopre

baldinucci, 48: di colpi. termine proprio di pittura; e dicesi fatta

vol. III Pag.326 - Da COLPO a COLPO (2 risultati)

difficile e molto vantaggioso, condotto a termine con estrema abilità. machiavelli, i-1115

azione a metà, non condurla a termine. metastasio, ii-102: coraggio!

vol. III Pag.334 - Da COLTRONE a COLUBRO (1 risultato)

cfr. provenz. colovrina: ed è termine che si è diffuso con le compagnie

vol. III Pag.338 - Da COMANDARE a COMANDARE (1 risultato)

citò l'arcivescovo di colonia che in termine di trenta giorni comparisse innanzi a sé

vol. III Pag.340 - Da COMANDATORIO a COMARE (1 risultato)

suo comando, e quando assegnò il termine a li fondamenti de la terra.

vol. III Pag.341 - Da COMARESCO a COMBACIARE (2 risultati)

chiacchierona e pettegola (e serve come termine di paragone per indicare dappocaggine, discorsi

madre '; v. comadre. il termine comare rispetto alla * madre 'e

vol. III Pag.342 - Da COMBACIATO a COMBATTERE (1 risultato)

insegne. cantari cavallereschi, 167: in termine d'un mese si trovava / alla

vol. III Pag.344 - Da COMBATTEVOLE a COMBATTIVO (1 risultato)

scaramuccia, ma inferiore di molto però al termine di battaglia. baldini, i-12:

vol. III Pag.348 - Da COMBUSTIBILITÀ a COME (1 risultato)

si apostrofa; quando il secondo termine di paragone è un pronome, viene adoperata

vol. III Pag.352 - Da COMETA a COMICO (1 risultato)

finale: quella che veniva proiettata al termine di un film drammatico o avventuroso o

vol. III Pag.354 - Da COMINCIANTE a COMINCIARE (2 risultati)

cominciano, e pochi, che giungono al termine, perocché molti furono coloro, ch'

mia, io non aveva usato alcun termine antico. lorenzino, 205:

vol. III Pag.357 - Da COMITO a COMMA (1 risultato)

ire 'andare, viaggiare '): termine in seguito assunto a significare varie

vol. III Pag.359 - Da COMMEDIABILE a COMMEDIOGRAFO (1 risultato)

seguiva goldoni. -commedia musicale: termine entrato in uso nel xviii secolo,

vol. III Pag.366 - Da COMMERCIO a COMMERCIO (1 risultato)

dati, 4-27: e qui sia il termine a questa mia, per ripigliare il

vol. III Pag.373 - Da COMMISSARIO a COMMISSIONE (1 risultato)

spedizionieri. -commissionario di assicurazione: termine disusato per indicare il soggetto che stipula

vol. III Pag.380 - Da COMODINO a COMODO (1 risultato)

. -comodo!: nell'uso militare, termine con il quale un ufficiale subalterno viene

vol. III Pag.385 - Da COMPAGNIA a COMPAGNO (1 risultato)

senza scopo di lucro. -in particolare: termine usato in passato per indicare società commerciali

vol. III Pag.387 - Da COMPAGNO a COMPANAZIONE (1 risultato)

4 commilitone '(come calco del termine militare german. gahlaiba, comp. da

vol. III Pag.388 - Da COMPARABILE a COMPARATIVO (4 risultati)

e sm. che mette a confronto; termine di paragone. magalotti,

modo correlativo, in rapporto con un termine di confronto (e limita un'affermazione

di una qualità, rispetto a un termine di confronto detto secondo termine di paragone

a un termine di confronto detto secondo termine di paragone o complemento di paragone (

vol. III Pag.389 - Da COMPARATO a COMPARE (2 risultati)

far comparazione: paragonare; trovare un termine di confronto. boccaccio, 1-193:

amico. 3. ant. termine equivalente. passavanti, 43: contr'

vol. III Pag.391 - Da COMPARISCENTE a COMPARSA (1 risultato)

citò l'arcivescovo di colonia che in termine di trenta giorni comparisse inanzi a sé

vol. III Pag.392 - Da COMPARSATA a COMPARTIMENTO (2 risultati)

e un tempo era indicato con questo termine anche l'insieme degli arredi scenici).

civili. panzini, iv-151: 4 comparsa termine giuridico: atto procedurale relativo all'istruttoria

vol. III Pag.395 - Da COMPASSIONATO a COMPASSIONEVOLE (1 risultato)

la fortuna mi ha condotto a questo termine, abbiatemi compassione, e siatemi cortesi in

vol. III Pag.400 - Da COMPENSABILE a COMPENSAZIONE (1 risultato)

medesima regola, con la quale per termine di giustizia il compratore è tenuto a

vol. III Pag.401 - Da COMPENSAZIONISMO a COMPETENTE (2 risultati)

: noi diciamo trovar compenso, cioè mezzo termine, temperamento,... che

e ogni compensazione di altre operazioni a termine. -compenso dei cambi: stabilizzazione

vol. III Pag.405 - Da COMPIACEVOLE a COMPIANGERE (1 risultato)

/ le dice pur che 'l termine si scorte / d'essere insieme, in

vol. III Pag.406 - Da COMPIANGIMENTO a COMPIERE (4 risultati)

. combinare, compiere, portare a termine alla bell'e meglio, a stento

compiévo, ecc.). condurre a termine, portare a compimento (un'azione

tutti compierono in uno die e in uno termine loro edificio. iacopone, 36-31:

corto / di quella vita ch'ai termine vola. intelligenza, 184: cesare

vol. III Pag.407 - Da COMPIERE a COMPIETA (8 risultati)

lingua latina e spingendola anche oltre il termine delle antiche colonie romane, facendone per

trattato è mostrato, sono a certo termine discendenti; e quello de la scienza

la scienza è naturale, sì che certo termine quello compie, awegna che pochi,

particella pronom.). giungere al termine dovuto; avere il suo termine naturale

giungere al termine dovuto; avere il suo termine naturale; terminare, finire, concludersi

: e venuto l'ultimo dì del termine, in su la compieta, il principe

-giungere a compieta: alla fine, al termine di qualche cosa. -per estens.

qualche cosa. -per estens.: al termine della vita, al punto di morte

vol. III Pag.408 - Da COMPIETARE a COMPIMENTO (2 risultati)

il compiere, il condurre a termine; attuazione, esecuzione, termine, conclusione

a termine; attuazione, esecuzione, termine, conclusione;

vol. III Pag.409 - Da COMPIRE a COMPITAMENTE (2 risultati)

avendo condotta la cosa fin a questo termine, per compimento del loro inganno ebbero indicio

piere, attuare interamente, condurre a termine; concludere; condurre al fine desiderato

vol. III Pag.411 - Da COMPITORE a COMPIUTO (1 risultato)

compiere), agg. condotto a termine; finito, terminato (un'opera,

vol. III Pag.412 - Da COMPLACIBILITÀ a COMPLESSIONATO (2 risultati)

: che è di complemento a un termine di altra proposizione. 4. geom

a frequentare un apposito corso, al termine del quale consegue il grado di sottotenente

vol. III Pag.413 - Da COMPLESSIONE a COMPLESSO (4 risultati)

de luca, 1-10-23: questo termine o vocabolo non è così generale e

mancandone alcuna, ne segue che il termine unico destinato a connotare una idea complessa

. reato. j. filos. termine complesso: nel linguaggio a logica formale

: nel linguaggio a logica formale, termine composto da voci diverse (cioè,

vol. III Pag.414 - Da COMPLETABILE a COMPLETO (1 risultato)

'; cfr. complesso1. come termine della psicoanalisi è stato introdotto da c.

vol. III Pag.416 - Da COMPLICITÀ a COMPLIMENTO (1 risultato)

, iv-152: * complicità necessaria ', termine giuridico, e si dice per significare

vol. III Pag.420 - Da COMPORTABILE a COMPORTAMENTO (1 risultato)

; sedare (un tumulto), por termine mediante un accordo a un conflitto armato

vol. III Pag.426 - Da COMPOTAZIONE a COMPRARE (1 risultato)

non te ne crucciare, ma piglia termine a rispondergli, ché tal cosa ti

vol. III Pag.428 - Da COMPRAVENDERE a COMPRENDERE (1 risultato)

de la natura universale è a certo termine finita -e per conse- quente la particulare

vol. III Pag.430 - Da COMPRENSIBILMENTE a COMPRESO (1 risultato)

. tommaseo-rigutini, 1097: 'comprensione', termine teologico, vale l'intelligenza che ha

vol. III Pag.432 - Da COMPRESSO a COMPROMESSO (1 risultato)

perché compresse e confuse in un solo termine. montale, 1-100: oggi una volontà

vol. III Pag.433 - Da COMPROMESSO a COMPROMETTERE (2 risultati)

un compromesso. 3. termine del linguaggio comune, usato per indicare

tutte le leggi, era il termine e l'ascensione suprema. serra, ii-621

vol. III Pag.435 - Da COMPULSATO a COMPUNZIONE (1 risultato)

al fisco. 3. sf. termine disusato, per indicare l'atto con

vol. III Pag.439 - Da COMUNE a COMUNE (1 risultato)

, o per dire più correttamente, di termine a sé tal peso. leone ebreo

vol. III Pag.440 - Da COMUNE a COMUNE (1 risultato)

camere a pagamento devono « vittarsi » (termine carcerario) del proprio.

vol. III Pag.442 - Da COMUNE a COMUNE (1 risultato)

: era necessario dare a queste bandiere termine di paese; e a questo bisognava

vol. III Pag.450 - Da CON a CON (1 risultato)

c'è. 3. introduce il termine di analogia, simi- glianza, corrispondenza

vol. III Pag.457 - Da CONCENTRATORE a CONCEPIRE (1 risultato)

: le repubbliche hanno avuto per primo termine la forza diffusiva, per ultimo la concentriva

vol. III Pag.462 - Da CONCESSIVO a CONCETTIZZANTE (1 risultato)

i gentiluomini per far loro un mal termine. -il ciel me ne liberi da

vol. III Pag.464 - Da CONCETTO a CONCETTUALIZZAZIONE (3 risultati)

singole realtà dello stesso tipo; donde il termine equivalente di universale usato nella scolastica)

paragona la 'forma concettuale 'del termine medio colla forma concettuale de * due

dotta, lat. mediev. conceptualis (termine della scolastica), da conceptus (

vol. III Pag.467 - Da CONCIANTE a CONCIARE (1 risultato)

/ la concia sì, che al suo termine giunga. 6. per antifrasi

vol. III Pag.477 - Da CONCLUDENTEMENTE a CONCLUDERE (2 risultati)

efficacia, con buoni risultati; condurre a termine, recare a compimento; finire,

con la particella pronominale). aver termine; andare a finire; pervenire; spegnersi

vol. III Pag.478 - Da CONCLUDIMENTO a CONCLUSIONE (4 risultati)

non concluda così tosto, / almen termine un anno anco mi dia. caro,

. 7. sostant. conclusione, termine, fine. boccaccio, dee.

il concludere, l'aver fine; termine, compimento (di un patto,

sociabili, le quali non hanno per termine necessario uno sposalizio, allo stabilimento del

vol. III Pag.479 - Da CONCLUSIVAMENTE a CONCLUSO (3 risultati)

poiché s'afferma l'identità del terzo termine con ciascuno de'due termini estremi della

) e nel processo penale (al termine del di- battimento). pecchio

(disus. conchiuso). condotto a termine, stabilito di comune accordo;

vol. III Pag.480 - Da CONCOCENTE a CONCORDANTE (3 risultati)

di concomitàri * accompagnare '. il termine s'è diffuso dal linguaggio della teologia

da concomitàri * accompagnare '. il termine s'è diffuso dall'ambito della teologia

atto a far concomitanza; ed è termine per lo più de'teologi.

vol. III Pag.484 - Da CONCORDIO a CONCORRENZA (2 risultati)

indivisibile che, se si prende l'un termine senza l'altro, quello che dovrebbe

perplessi, irresoluti e addormentati fino al termine di parer inetti. cesarotti, i-38

vol. III Pag.490 - Da CONCUBINO a CONCUOCERE (1 risultato)

aggiugneva; non v'ebbe più misura né termine al valersi della loro possanza. cattaneo

vol. III Pag.496 - Da CONDENSAZIONE a CONDIMENTO (2 risultati)

deriv. da to condense), termine dovuto all'inventore watt (nel 1759)

uguali. 5. psicol. termine della psicoanalisi indicante il processo simbolico mediante

vol. III Pag.497 - Da CONDIMINARE a CONDISCENDENZA (1 risultato)

. segneri, iii-1-166: il buon termine [le buone maniere] è quel che

vol. III Pag.499 - Da CONDITORE a CONDIZIONARE (1 risultato)

della pena rimanga sospesa per un certo termine (cinque anni se la condanna è per

vol. III Pag.500 - Da CONDIZIONARIO a CONDIZIONE (1 risultato)

si applicano definitivamente se alla scadenza del termine è dimostrato l'adempimento delle condizioni

vol. III Pag.503 - Da CONDIZIONE a CONDOMINO (2 risultati)

, comp. di dicio -ónis come termine giuridico per indicare una * formula di

con 'e dominium 4 dominio ': termine adottato dal linguaggio burocratico; cfr.

vol. III Pag.505 - Da CONDOTTARE a CONDOTTIERO (1 risultato)

studii. bocchelli, 1-iii-15: voleva por termine all'importunità dei clienti, alla quale

vol. III Pag.506 - Da CONDOTTO a CONDOTTO (2 risultati)

: malridotto. -condotto a fine, a termine: terminato, concluso. monte

e vede apertamente / adone a duro termine condotto. davida, 349: erano gli

vol. III Pag.508 - Da CONDROMUCINA a CONDURRE (3 risultati)

(sec. xix), come termine tecnico di botanica. conduplicazióne,

. cfr. fr. conduplication, come termine di rettorica. condurangina,

dell'america latina, deriv. da un termine indigeno. cfr. fr. condurango

vol. III Pag.509 - Da CONDURRE a CONDURRE (4 risultati)

a condurre e discrete ad arrivare il termine. 14. figur. muovere,

(verso un luogo immaginario, verso un termine ideale); far diventare, ridurre

a compimento, a fine, a termine: terminare, finire. -condurre a

un poco... a che termine son condotto per una femmina, con

vol. III Pag.512 - Da CONDUTTURA a CONESTABILE (2 risultati)

declinare civile delle somme chiavi, né avrà termine, sinché queste non ricovrino l'antico

* locazione, affitto 'e, come termine medico, 'contrazione, trasmissione'.

vol. III Pag.518 - Da CONFERMATIVO a CONFERVA (1 risultato)

, deriv. da confirmdre: come termine della retorica, e nel tardo medioevo

vol. III Pag.521 - Da CONFESSIONALISMO a CONFESSIONE (1 risultato)

... or, venuto el termine de la restituzione ed essendo che- duto

vol. III Pag.523 - Da CONFETTARE a CONFETTO (1 risultato)

di conficère 'preparare, portare a termine '). confettato (part.

vol. III Pag.530 - Da CONFINATO a CONFINE (1 risultato)

rétro sf., confina). termine, limite estremo, linea che circoscrive

vol. III Pag.531 - Da CONFINE a CONFISCARE (4 risultati)

punto, margine estremo; fine, termine. -passare i confini: trascendere,

quando [iddio] circuiva lo suo termine al mare e poneva legge a tacque che

quando circondava il mare, ponendovi il termine suo alle acque, le quali non passassero

, deriv. da finis 4 termine confingere, tr. (per

vol. III Pag.532 - Da CONFISCATO a CONFLITTO (1 risultato)

si rappresentino al magistrato nostro fra un termine deputato, sotto pena di confisca- zione

vol. III Pag.533 - Da CONFLUENTE a CONFONDERE (1 risultato)

onde non possa intieramente appigliarsi ad un termine o fine. g. m

vol. III Pag.535 - Da CONFONDIBILE a CONFORMAZIONE (1 risultato)

, non riuscirà mai a portare a termine una gravidanza. -vizi di conformazione:

vol. III Pag.537 - Da CONFORTABILE a CONFORTARE (1 risultato)

(che a sua volta discende dal termine francese). cfr. conforto.

vol. III Pag.541 - Da CONFRONTAZIONE a CONFRONTO (1 risultato)

più sottintendendo un confronto con un altro termine non del tutto chiaramente espresso e definito

vol. III Pag.546 - Da CONGEGNAMENTO a CONGEGNATURA (2 risultati)

temporaneo (congedo illimitato: dato, al termine del servizio di leva, al cittadino

bartolini, 4-171: la guerra ebbe termine. fummo frettolosamente smobilitati; ci rimasero,

vol. III Pag.549 - Da CONGESTIONAMENTO a CONGETTURALE (1 risultato)

migliorini, 73: 4 congestizio '. termine medico. di congestione, dovuto a

vol. III Pag.562 - Da CONGRESSUALE a CONGRUO (1 risultato)

in luogo sicuro e congruo, prefiggendovi termine conveniente. f. f. frugoni,

vol. III Pag.563 - Da CONGUAGLIAMENTO a CONIARE (2 risultati)

panzini, iv-155: 'conguaglio'. termine amministrativo: risultato di calcolo con cui

non s'informa innanzi di parlare se il termine che gli vien sulla bocca siasi usato

vol. III Pag.570 - Da CONNESSITÀ a CONNETTIVO (1 risultato)

giudice fissa con sentenza alle parti un termine perentorio per la riassunzione della causa accessoria

vol. III Pag.571 - Da CONNINA a CONNUBIO (2 risultati)

mancandone alcuna, ne segue che il termine unico destinato a connotare una idea complessa

). varchi, 20-83: questo termine uomo, e tutti gli altri concreti

vol. III Pag.573 - Da CONOCCHIA a CONOSCENTE (1 risultato)

estremità inferiore della dura madre il cui termine, nell'interno del canale sacrale,

vol. III Pag.575 - Da CONOSCERE a CONOSCERE (1 risultato)

necessario che la italia si riducessi nel termine che ella è di presente. galileo

vol. III Pag.577 - Da CONOSCIBILE a CONOSCITORE (1 risultato)

efficacia cioè che essa possiede a porre termine ai dubbi circa l'og- gettività del

vol. III Pag.579 - Da CONQUISITORE a CONQUISTARE (1 risultato)

carletti, 90: questo è l'ultimo termine della conquista della corona di castiglia.

vol. III Pag.582 - Da CONSACRATORE a CONSANGUINEO (1 risultato)

inimico. manzoni, 928: nel termine generico poi di locuzioni, comprendiamo,

vol. III Pag.583 - Da CONSAPEVOLE a CONSCIO (1 risultato)

s'informa innanzi di parlare se il termine che gli vien sulla bocca siasi usato o

vol. III Pag.584 - Da CONSCRIVERE a CONSEGNA (1 risultato)

: quando si stabilisce per contratto un termine posteriore alla data di alienazione. -

vol. III Pag.586 - Da CONSEGRETARIO a CONSEGUENZA (1 risultato)

7. geom. a indicare il secondo termine di una proporzione geometrica. galileo

vol. III Pag.591 - Da CONSEQUENZIARIO a CONSERVA (2 risultati)

): cfr. conserto2. il termine è registrato dal d'alberti, tramater,

che a sua volta è derivato dal termine italiano ai primi del sec. xvi)

vol. III Pag.592 - Da CONSERVA a CONSERVARE (2 risultati)

delle navi della conserva *). il termine, applicato alla navigazione, sembra di

(v. conserva2). = termine tecnico del sec. xvi, dal catal

vol. III Pag.595 - Da CONSERVATORIO a CONSESSUALE (1 risultato)

personalità e di originalità. con questo termine si verrebbe a sfiorare l'istinto dello

vol. III Pag.598 - Da CONSIDERATORE a CONSIDERAZIONE (1 risultato)

, 10-8 (456): appressandosi il termine delle future nozze, gisippo pregò un

vol. III Pag.606 - Da CONSISTERE a CONSOLANTE (1 risultato)

qualche fatica il cominciamento, ma il termine è diletto; non diletto perturbante,

vol. III Pag.607 - Da CONSOLANZA a CONSOLARE (1 risultato)

tesauro, xxiv-66: non solamente ha per termine quel gravissimo iambo-spondeo spalleggiato, come la

vol. III Pag.620 - Da CONSULTORIAMENTE a CONSUMARE (2 risultati)

. ant. fine, compimento, termine. giamboni, 4-95: e dipo'

quale l'uomo compie e conduce a termine l'opera bene incominciata. buti

vol. III Pag.621 - Da CONSUMARE a CONSUMARE (1 risultato)

estinguersi, cessare di esistere, aver termine, finire; venir meno, deperire

vol. III Pag.622 - Da CONSUMARE a CONSUMATO (1 risultato)

compiere, adempiere pienamente, condurre a termine, portare a perfezione. fra giordano

vol. III Pag.623 - Da CONSUMATO a CONSUMAZIONE (2 risultati)

e2), agg. condotto a termine, adempiuto totalmente. fra giordano,

l'intenzione era viziata. 2. termine, fine. -consumazione del mondo;

vol. III Pag.625 - Da CONSUNZIONE a CONTABILE (1 risultato)

1consostanziale), agg. teol. termine, adottato nel concilio di nicea, che

vol. III Pag.630 - Da CONTAMINATO a CONTANTE (1 risultato)

contatto). sembra evidente che il termine provenga dal primitivo linguaggio sacerdotale col senso

vol. III Pag.637 - Da CONTEMPLANZA a CONTEMPLATIVO (1 risultato)

interpretazione dei presagi). il termine deriva dal linguaggio augurale e religioso (v

vol. III Pag.642 - Da CONTENERE a CONTENERE (1 risultato)

vii-144: s'io sono un essere senza termine che contengo in me ciò] che

vol. III Pag.646 - Da CONTENTIBILE a CONTENTO (2 risultati)

noi veggiamo l'appetito degli uomini a niun termine star contento, ma sempre più avanti

veggiamo l'appetito degli uomini a niun termine star contento, ma sempre più avanti

vol. III Pag.647 - Da CONTENTO a CONTENTO (1 risultato)

comitiva, il piè delicato nel guazzoso termine di quella sponda con suo contento,

vol. III Pag.648 - Da CONTENTO a CONTENUTO (2 risultati)

od oratòri che vi predominano (ed è termine tipico dell'estetica idealista).

dimenticanza. 2. letter. termine usato nella letteratura contemporanea per indicare il

vol. III Pag.650 - Da CONTENZIOSITÀ a CONTESA (2 risultati)

. che ha il proprio limite, termine o confine, comune con altro,

, confinante, che ha lo stesso termine o limite. torricelli, 161

vol. III Pag.655 - Da CONTINENTALITÀ a CONTINGENTE (1 risultato)

con sentenza la continenza e fissa un termine perentorio entro il quale le parti debbono

vol. III Pag.659 - Da CONTINUO a CONTINUO (3 risultati)

quella in cui il conseguente del primo termine è l'antecedente del secondo. -quantità

,... quando il primo termine al secondo sta come 'l secondo al terzo

, e così continuando fino all'ultimo termine, chiamandosi tutti quantità continue proporzionali.

vol. III Pag.662 - Da CONTO a CONTO (1 risultato)

... a tempo e narrare che termine. -in conto, a conto

vol. III Pag.664 - Da CONTO a CONTO (1 risultato)

conto: tirare avanti, portare a termine l'impresa incominciata. lippi, 4-60

vol. III Pag.665 - Da CONTO a CONTORNATO (1 risultato)

aliqua cura compositi *. ma il termine, molto probabilmente, si venne a

vol. III Pag.679 - Da CONTRAPPILASTRO a CONTRAPPOSIZIONE (1 risultato)

, han fra loro la contraposizione del termine, cioè del salire l'uno e dello

vol. III Pag.683 - Da CONTRARIO a CONTRARIO (1 risultato)

non trapassi, / esser conviene un termine, da onde / lo suo contrario

vol. III Pag.684 - Da CONTRARIOSO a CONTRARRE (4 risultati)

quali la differenza del primo e secondo termine, e del secondo e terzo termine,

secondo termine, e del secondo e terzo termine, ha l'istessa proporzione che ha

proporzione che ha il terzo al primo termine. = comp. da contro e

machiavelli, 710: io son in termine con voi, e panni avere contratta

vol. III Pag.685 - Da CONTRARRLO a CONTRASSEGNO (1 risultato)

arco. tassoni, 5-1: già il termine prescritto era passato, / né la

vol. III Pag.686 - Da CONTRASSEGNO a CONTRASTARE (1 risultato)

cannello d'aria alto fino all'ultimo termine dell'atmosfera, e grosso quanto è il

vol. III Pag.688 - Da CONTRASTOMACO a CONTRATTARE (1 risultato)

essa la corda si truovi nell'ultimo termine del suo possibile allungarsi: in questo

vol. III Pag.693 - Da CONTRIBUTORE a CONTRISTARE (1 risultato)

, la quale da'giuristi viene esplicita col termine del contributo. 6.

vol. III Pag.703 - Da CONTROPENDENZA a CONTROQUERELA (1 risultato)

drato, che le linee medie siano il termine d'esso. = comp. da

vol. III Pag.704 - Da CONTROQUERELARE a CONTROSCRIVERE (2 risultati)

chi è sottoposto a sorveglianza, al termine della quale egli deve ritirarsi nella propria

eletto entro venti giorni dalla scadenza del termine stabilito per il deposito del ricorso.

vol. III Pag.705 - Da CONTROSENSO a CONTROSTAMPO (5 risultati)

.]: 'contraspalliera '. termine de'giardinieri. spalliera che è rimpetto

che comincia a decorrere dalla scadenza del termine di stallia, concesso di dovere dal

di imbarco e sbarco non concluse nel termine di stallia. -anche: l'

i danni derivati da tale protrazione di termine. boccardo, 2-550: se ne

che nomasi controstallia, e questo secondo termine dà luogo a risarcimento delle spese e

vol. III Pag.706 - Da CONTROSTECCA a CONTROVENTO (1 risultato)

», gorgogliava don abbondio. questo termine del giure canonico si barocchizza, si

vol. III Pag.708 - Da CONTROVERTIBILE a CONTUMACE (1 risultato)

madama di cabrio, e datole conveniente termine a comparire, veggendo quella esser fuggita

vol. III Pag.709 - Da CONTUMACE a CONTUMACIA (2 risultati)

dotta, lat. contumàx -dcis, originariamente termine del linguaggio rurale: 'recalcitrante', poi

, a pagare un debito entro il termine fissato, indugio ad assolvere un obbligo

vol. III Pag.714 - Da CONVELLERE a CONVENEVOLE (2 risultati)

per lo più seguito dal compì, di termine). dante, vita nuova,

si ridurranno sopra la scena in luogo e termine convenevoli. galileo, 140: in

vol. III Pag.716 - Da CONVENIENTE a CONVENIENZA (1 risultato)

intimarlo in luogo sicuro e congruo, prefiggendovi termine conveniente. d. bartoli, 34-103

vol. III Pag.717 - Da CONVENIMENTO a CONVENIRE (2 risultati)

questi stessi non ci manca il mezzo termine per conciliar un accordo. 9

mancandone alcuna, ne segue che il termine unico destinato a connotare una idea complessa

vol. III Pag.722 - Da CONVENZIONALMENTE a CONVERGENZA (1 risultato)

n tende all'infinito, l'ennesimo termine tende a un valore finito. 4

vol. III Pag.726 - Da CONVERSO a CONVERTENZA (1 risultato)

: corrispondenza, correlazione necessaria di un termine con un altro; possibilità di mutare

vol. III Pag.729 - Da CONVERTITO a CONVESSITÀ (1 risultato)

quantità, una misura; ridurre un termine matematico a un altro. cavalieri,

vol. III Pag.730 - Da CONVESSITUDINALE a CONVINCERE (1 risultato)

figurato, è terminato, e quel termine che è oltre questo terminato e figurato

vol. III Pag.731 - Da CONVINCERE a CONVINZIONE (1 risultato)

conclusioni a cui perviene il giudice al termine di un giudizio attraverso un processo logico

vol. III Pag.732 - Da CONVITANTE a CONVITO (1 risultato)

allora in via; essa giungeva al termine del suo cammino stanca e scettica. carducci

vol. III Pag.739 - Da COOPERATIVISMO a COORDINATO (2 risultati)

cooperative (nel 1603), come termine di economia, nel 1821. cooperativismo

; cfr. ingl. cooperation (termine medievale) nel senso specifico dell'economia

vol. III Pag.747 - Da COPESE a COPIA (1 risultato)

rischi inerenti alla conclusione dei mercati a termine. -copertura di credito: complesso di

vol. III Pag.752 - Da COPPAELITE a COPPETTA (1 risultato)

di parecchi solfati; in seguito come termine di medicina (sec. xvi)

vol. III Pag.753 - Da COPPIA a COPPIERE (1 risultato)

albero a cui è applicata (il termine si applica in particolare ai motori)

vol. III Pag.766 - Da CORBELLO a CORBOLO (1 risultato)

, a un lat. corna, termine supposto gallico, indicante forse una bevanda

vol. III Pag.770 - Da CORDA a CORDA (1 risultato)

nervo. -in anatomia e medicina: termine generico che indica parti anatomiche diverse,

vol. III Pag.782 - Da CORINA a CORIXIDI (1 risultato)

xvii nella forma curind (da un termine dravidico). corinfestatóre, agg.

vol. III Pag.787 - Da CORNICELLO a CORNIFACIO (1 risultato)

. carena, 1-39: 'corniciame', termine collettivo esprimente lavori di comici.

vol. III Pag.797 - Da CORONA a CORONA (1 risultato)

carletti, 90: questo è l'ultimo termine della conquista della corona di castiglia.

vol. III Pag.799 - Da CORONA a CORONAMENTO (2 risultati)

iv-163: 'corona ve- neris ', termine medico: in francese * couronne de vénus

infosca e mette barba. -il termine inferiore della pastoia che circonda lo zoccolo

vol. III Pag.800 - Da CORONANTE a CORONARIO (1 risultato)

5. medie. disus. termine di ostetricia. pasta, 1-102:

vol. III Pag.801 - Da CORONARITE a CORONAZIONE (1 risultato)

più o meno felicemente; condotto a termine. — anche iron. alfieri,

vol. III Pag.806 - Da CORPO a CORPO (1 risultato)

giugneva, non v'ebbe più misura né termine al valersi della loro possanza. idem

vol. III Pag.809 - Da CORPOLENTO a CORPORALE (1 risultato)

certamente influenzata dal corri spondente termine greco at5; za. l'uso religioso

vol. III Pag.813 - Da CORPUTO a CORREDO (1 risultato)

, che volgarmente si sogliono spiegare col termine dell'acconcio o del corredo. goldoni

vol. III Pag.816 - Da CORREGGIDORE a CORRELAZIONE (1 risultato)

sm. ciò che ha valore correlativo; termine corrispondente, complementare. bruno,

vol. III Pag.822 - Da CORRERE a CORRERE (2 risultati)

nel buon di, e che il termine del protesto non gli sia corso. caro

l'opinione che non debba correre il termine se non dal giorno della scienza.

vol. III Pag.823 - Da CORRERE a CORRERE (1 risultato)

fiorini; « questo dì corre il termine -diceva egli -e però ho gran dolore che

vol. III Pag.824 - Da CORRERE a CORRERE (1 risultato)

compiere un'impresa rischiosa, condurre a termine un lavoro difficile; competere (con

vol. III Pag.829 - Da CORRIDIETRO a CORRIDORE (1 risultato)

casa di san simone, ossia al termine della casa crivelli, che allora aveva

vol. III Pag.831 - Da CORRIERE a CORRISPETTIVO (1 risultato)

in rapporto di corrispondenza con un altro termine o un'altra parte; correlativo,

vol. III Pag.844 - Da CORRUTTIBILE a CORRUTTIVO (1 risultato)

. boccalini, i-56: ogni buon termine di aritmetica voleva che con le corruttele

vol. III Pag.846 - Da CORRUZIONE a CORSA (1 risultato)

creazione d'un'altra, e il termine e fine d'un male esser grado

vol. III Pag.848 - Da CORSARO a CORSIA (1 risultato)

il signore andrea di capua, duca di termine e capitano a i suoi dì di

vol. III Pag.850 - Da CORSO a CORSO (1 risultato)

vele, non sapendo punto a qual termine dovesse arrestarsi il mio corso. parini

vol. III Pag.852 - Da CORSO a CORSO (1 risultato)

fila (accezione usata oggi solo come termine tecnico di marina e di architettura).

vol. III Pag.853 - Da CORSO a CORSO (2 risultati)

necessario che la italia si riducessi nel termine che ella è di presente, e che

piovene, 1-63: [condusse] a termine l'inchiesta nel convento...

vol. III Pag.857 - Da CORTEARE a CORTECCIA (1 risultato)

1 corte 'nell'organizzazione feudale, il termine assunse un valore di civiltà: la

vol. III Pag.860 - Da CORTEGIANO a CORTESE (2 risultati)

in contese in amorazzi e in cene senza termine; e lusingavano del loro corteo l'

città. alvaro, 7-163: al termine della loro pena [i confinati politici]

vol. III Pag.861 - Da CORTESEGGIAMENTO a CORTESEMENTE (1 risultato)

poiché la fortuna mi ha condotto a questo termine, abbiatemi compassione, e siatemi cortesi

vol. III Pag.863 - Da CORTEZZA a CORTIGIANESCO (2 risultati)

egli sia... in ogni termine disquisita corteggianeria puntuale. redi, 16-v-277

. redi, 16-v-277: ancorché il termine di convenienza e di cortigianeria...

vol. III Pag.867 - Da CORTO a CORTO (1 risultato)