Grande dizionario della lingua italiana

Prototipo edizione digitale

Risultati per: te Nuova ricerca

Numero di risultati: 24029

vol. I Pag.1 - Da A a A (3 risultati)

et onne bene- dictione. / ad te solo, altissimo, se confano. idem

, e 'l pellegrino ne dea a te dieci, che tu li hai renduti;

. firenzuola, 713: ecco, a te: qui bisogna ordinare [il desinare

vol. I Pag.2 - Da A a A (1 risultato)

8-3: la donna che colui ch'a te ne 'nvia, / spesso dal sonno

vol. I Pag.3 - Da A a A (4 risultati)

o no. tasso, 18-86: a te guerreggia il cielo; ed ubbidienti /

foscolo, sep., 214: felice te che il regno ampio de'venti,

(88): e se tu non te ne avvedessi ad altro, sì te

te ne avvedessi ad altro, sì te ne dei tu avvedere a questo, che

vol. I Pag.4 - Da A a A (3 risultati)

affanni: / che, quando tomi, te conosco e 'ntendo / a l'andar

garbo. idem, 7-504: che te ne fai di avere una casa in un

: / -guelfo -dicendo -a punto or te richiedo, / e mandato ho pur ora

vol. I Pag.5 - Da A a A (1 risultato)

desiderio. idem, 16-2-311: beata a te, come saviamente e sottilmente hai vinto

vol. I Pag.10 - Da ABBAGLIATAMENTE a ABBAIARE (2 risultati)

che tu non sii soverchiamente abbagliato di te stesso: perciò che dove è piacevol

1-747: così sempre mi fossi a te rivolta / fra tanti abbagli! ma,

vol. I Pag.12 - Da ABBANCATO a ABBANDONARE (3 risultati)

io per questo non abbandonai d'amar te, ma continovo per te orai il sommo

d'amar te, ma continovo per te orai il sommo creatore. boiardo,

costei, che tu non la scacci da te, e non l'abandoni. bandello

vol. I Pag.13 - Da ABBANDONATAMENTE a ABBANDONATO (1 risultato)

non ho saputo essere abbandonatamente felice con te. 2. senza cura,

vol. I Pag.14 - Da ABBANDONATORE a ABBARBAGLIARE (1 risultato)

in abbandono / quanto oggi qui da te mi si presenta. 8. avv

vol. I Pag.17 - Da ABBASSATO a ABBASSO (1 risultato)

compito di matematica puoi ben farlo da te... bada di non dimenticare d'

vol. I Pag.18 - Da ABBASTANZA a ABBATTERE (2 risultati)

, 47: la prima onestà di te scrittore è imparare bene il tuo mestiere,

, 249: egli è maggior virtù vincere te medesimo, che a guisa di sansone

vol. I Pag.21 - Da ABBELLITO a ABBEVERATOIO (1 risultato)

/ arianna, mio nume, a te consacro / il tino. mazzini, ii-783

vol. I Pag.24 - Da ABBISOGNEVOLE a ABBOCCATO (1 risultato)

altro abboccamento fra noi riescirebbe grave a te, a me doloroso. collodi, 296

vol. I Pag.25 - Da ABBOCCATOIO a ABBONDANTE (1 risultato)

e mesi dai nostri calendari) per te ormai è come nulla. abboddare e

vol. I Pag.26 - Da ABBONDANTEMENTE a ABBONDARE (5 risultati)

amore di creatura, abondantemente verrebbe in te la 'grazia. p. f

numero. iacopone, 27-8: te, segnore, si ho abandonato / per

pascoli, 673: oh! apriti da te, uscio di casa, / ch'

v-23: vienne: io serbo a te giocondo dono: / ché io ho colti

son mercatanti. tasso, 895: 'n te l'amore abonda / sì che forse

vol. I Pag.27 - Da ABBONDATO a ABBORDAGGIO (2 risultati)

opere tue, però che dio abonda in te ogni grazia. 5.

non accade che vali punto fuor di te stesso. 3. formoso.

vol. I Pag.28 - Da ABBORDARE a ABBOTTONARE (1 risultato)

parole essere leale e saputo, meno te ne fida. = deriv. da

vol. I Pag.29 - Da ABBOTTINATO a ABBOZZATO (2 risultati)

voi. ed elli rispose: -all'abbottonar te n'avvedrai, se l'avrai avuto

, se l'avrai avuto o per te o per me. buonarroti il giovane,

vol. I Pag.30 - Da ABBOZZATO a ABBRACCIARE (3 risultati)

alte e famose, / ond'egli te d'abbracciamenti onesti / faria lieta e

iii-23-3: possa venire liberamente a te [o signore], e gioire de'

fieri, sempre intendendo bene a coprire te, più che al ferire molto tavversario.

vol. I Pag.32 - Da ABBRACCIARE a ABBRANCARE (1 risultato)

190-271: quello amore, però che te abrama, / tutti noi ha fatti

vol. I Pag.33 - Da ABBRANCARE a ABBREVIATORE (3 risultati)

eo co tamar non venca; / volentier te parlara, credo che te iovara.

/ volentier te parlara, credo che te iovara. cecco d'ascoli, 699:

d'un fiato / farmi, per te salvar, la strada sgombra. idem,

vol. I Pag.35 - Da ABBRONZARE a ABBRUCIARE (2 risultati)

/ fuma et arde il legume a te d'aleppo / giunto e da moca.

un lunedì mattina entrando in ufficio come te lo trovo? abbronzato! sì,

vol. I Pag.37 - Da ABBRUTIMENTO a ABBURATTARE (1 risultato)

volte prima il ciel, ch'io te li esprima. caro, i-329: la

vol. I Pag.38 - Da ABBURATTATA a ABERRAZIONE (1 risultato)

. cielo d'alcamo, 4: per te non aio abento notte e dìa,

vol. I Pag.39 - Da AB ESPERTO a ABETINO (1 risultato)

o se pur ab eterno egli da te dipendesse. campanella, i-90: tutti

vol. I Pag.43 - Da ABITABILE a ABITARE (5 risultati)

carità, perché non siamo separati da te, hai voluto fare un innesto di

, hai voluto fare un innesto di te in me. questo fu quando seminasti la

amore, abisso di speranza / noi da te sola aspettiamo l'aiuto / in questo

. dunque se vuoli che iddio abiti in te, conviene che tu diventi cielo.

, i-99: parole di soavità abitano in te. s. bernardino da siena,

vol. I Pag.44 - Da ABITARE a ABITO (1 risultato)

che luogo questo sia e se a te per abitazione è stato dato. idem

vol. I Pag.46 - Da ABITUALITÀ a ABITURO (1 risultato)

altro mai. settembrini, 1-402: te ne ho scritto per l'abitudine che

vol. I Pag.47 - Da ABIURA a ABNEGAZIONE (4 risultati)

i suoi desideri, ma abnegherai e abbasserai te medesimo. bruno, 547: siate

i-372: fino a tanto che tu anneghi te stesso con l'esercizio degli altri due

e purità, ancor puoi vivere a te. = voce dotta, dal lat

che tu impari la perfetta annegazióne di te medesimo secondo la mia volontà. segneri,

vol. I Pag.48 - Da ABNORME a ABOMINARE (2 risultati)

se stesso. giusti, i-166: ma te lo dica la reverenza avuta per te

te lo dica la reverenza avuta per te, l'abnegazione intera di me medesimo

vol. I Pag.49 - Da ABOMINATO a ABORIGENO (2 risultati)

se l'abbo- minio sei / di te stessa e degli altri, a me non

, placavi ogni corruccio. / quind'io te piango, e in un la

vol. I Pag.52 - Da ABREAGIRE a ABUNA (1 risultato)

mi rifiuti per basso legnaggio, sentendo te essere degli altissimi prencipi romani discesa,

vol. I Pag.56 - Da ACCADEMISMO a ACCAGLIARE (1 risultato)

in tue mani, lo averisti alienato da te. idem, 14: ultre

vol. I Pag.57 - Da ACCAGLIATO a ACCALORIMENTO (2 risultati)

che egli invece è felicissimo di credere. te l'hanno accalappiato bene, va'là

queste miniere, avevo riposto qualche speranza in te. = deriv. da calore

vol. I Pag.59 - Da ACCANIMENTO a ACCANTONARE (2 risultati)

de pisis, 143: e accanto a te seduto / attendo inaudite meraviglie.

saba, n: oh potessi sedermi a te d'accanto! idem, 129:

vol. I Pag.61 - Da ACCAPPIAMENTO a ACCAREZZATO (1 risultato)

: perché, s'io vengo a te, mi sfuggi e sprezzi, / ed

vol. I Pag.63 - Da ACCASATO a ACCATASTARE (1 risultato)

dal principio del mondo saranno accasati in te. andrea da barberino, 228: fece

vol. I Pag.65 - Da ACCATTATORE a ACCAVALCIARE (1 risultato)

/ come ognuno s'avviticchia / a te, nostra brace. = deriv

vol. I Pag.67 - Da ACCECATAMELE a ACCEFFARE (3 risultati)

egli t'ha accecato, si fa di te poi cheunque gli piace. cecco d'

ii-144: l'alma pura innamorata / di te dio, suo padre e sposo,

uccise cotanti tuoi fratelli, hae morta te. accecatura, sf. il togliere

vol. I Pag.68 - Da ACCEGGIA a ACCENDERE (1 risultato)

; specchi accenda, / e tomi a te da tutti ripercosso. idem, fretta

vol. I Pag.69 - Da ACCENDERE a ACCENDERE (1 risultato)

virtù, com'è il mio verso di te, sempre accese la cosa amata,

vol. I Pag.70 - Da ACCENDEVOLE a ACCENNARE (1 risultato)

/ abisso, e via non serba a te nascosa; / se il capo accenni

vol. I Pag.71 - Da ACCENNATAMENTE a ACCENSIONE (2 risultati)

, / che quasi in voto a te sacrate i'porto. / forse un dì

la presàga penna / osi scriver di te quel ch'or n'accenna. idem

vol. I Pag.72 - Da ACCENSO a ACCENTO (1 risultato)

il patrio accento / che non riudrò con te, / mi spezza ad ogni soffio

vol. I Pag.75 - Da ACCESPUGLIARE a ACCESSO (2 risultati)

. menzini, 5-115: sa me'di te chi al libro del quaranta / acceso

a certe furie sospettose: se vivessi con te, sarei anche buono.

vol. I Pag.91 - Da ACCOLLATA a ACCOMANDANTE (1 risultato)

coltrici / di propria mano, ove, te accolto, il fido / servo calò

vol. I Pag.93 - Da ACCOMIATATO a ACCOMODARE (1 risultato)

di noi pensosa e pia, / di te lieta e sicura, / t'accomiati

vol. I Pag.94 - Da ACCOMODATAMENTE a ACCOMODATO (2 risultati)

e lo scopriremo se c'è, te raccomodo io; ti so dir io.

collodi, 189: -fra me e te ci possiamo accomodare... tirami

vol. I Pag.95 - Da ACCOMODATORE a ACCOMPAGNARE (3 risultati)

di rifiutarci, che ora inanzi eravamo da te si benignamente accompagnate? pulci, 22-262

tu rimanga. / mille dunque con te di nostra gente / prendi in sua securezza

e lei dolce cadente / sopra di te col tuo valor sostieni / e al pranzo

vol. I Pag.96 - Da ACCOMPAGNATA a ACCOMPAGNATO (3 risultati)

cavalieri della nostra corte quelli che a te piace, sì che tu sia bene accompagnato

: se tu mi lasci sola di te, tu mi lascerai accompagnata di molti pensieri

e accom- pagnerannosi teco, e da te non si partiranno giammai. tesoro volgar

vol. I Pag.98 - Da ACCONCIABILE a ACCONCIARE (1 risultato)

tuo padre m'acconci per mandarmiti a te, però che dimandata me gli hai

vol. I Pag.100 - Da ACCONCIME a ACCONCIO (1 risultato)

abbandonare del tutto il disleal giovane e te solo avere per amadore e per signore

vol. I Pag.101 - Da ACCONCIONI a ACCONTARE (1 risultato)

., 10-50: quantunque sentissi in te i suoi stimoli e movimenti [della vanità

vol. I Pag.103 - Da ACCOPPIATO a ACCORATO (1 risultato)

l'accora / qual tu forse mirando a te non credi. tommaseo, 1-388:

vol. I Pag.106 - Da ACCORDATORE a ACCORDO (1 risultato)

1-789: il solo / qui rimanerti a te si toglie: in breve / ti

vol. I Pag.107 - Da ACCORDONARE a ACCORRERE (1 risultato)

sii, parendo a me aver di te quella consolazione che io desiderava. guido

vol. I Pag.110 - Da ACCOSTARELLO a ACCOSTO (3 risultati)

che i tristi fati m'ebbero da te allontanato, come gl'iddìi sanno,

al mio animo accostare senza ricordarmi di te. idem, i-278: videro tra gli

..: e questa fu di ricevere te, scellerato giovane e senza alcuna pietà

vol. I Pag.111 - Da ACCOSTO a ACCOVACCIATO (1 risultato)

1-370: io m'accovaccio presso a te, sul morbido / tappetino. deledda,

vol. I Pag.116 - Da ACCURATO a ACCUSARE (6 risultati)

, accusabilìssimo). che a te credei / pur vagheggiando accuso; e strappo

il mio mal discende / che 'n te pietate inessorabil rende. marino, 294:

loro. tasso, 4-71: né già te d'incarico dell'imputato. clemenza accusar

figlio mio tormentare, / ch'eo te posso mustrare corno a torto è accusato.

già l'altrui fallire / non scusa te ma più accusa. dante, conv.

articolo... ej olamente oggi te ne accuso la ricevuta. 5

vol. I Pag.117 - Da ACCUSATA a ACERBITÀ (2 risultati)

voce, anche ripeteva: « per te, per te ha voluto morire. tu

ripeteva: « per te, per te ha voluto morire. tu, tu l'

vol. I Pag.118 - Da ACERBO a ACERO (2 risultati)

, 127-21: panni vedere in quella età te acerba / la bella giovinetta ch'ora

(294): poscia che io veggio te star fermo nella tua acerba crudeltà,

vol. I Pag.119 - Da ACEROSO a ACETILENE (1 risultato)

: tal volta... grandi falconi te mono passere vili, le

vol. I Pag.126 - Da ACQUA a ACQUA (1 risultato)

, 38 (663): di te non mi fa specie, che sei un

vol. I Pag.127 - Da ACQUA a ACQUA (3 risultati)

nel mortaio. baretti, ii-170: io te lo ripeto... non so se

lavasti con tacque fredde: 10 rasi te, non come io doveva, col coltello

boccaccio, 8-236: ahi cattivello a te! come t'erano quivi con le

vol. I Pag.129 - Da ACQUA a ACQUA (1 risultato)

inf., 30-122: « e te sia rea la sete onde ti criepa »

vol. I Pag.132 - Da ACQUARIO a ACQUATINTA (1 risultato)

nera rondine / che aveva dietro a te sotto la gronda / il nido come un

vol. I Pag.135 - Da ACQUICOLA a ACQUIETARE (1 risultato)

forse ero nel vero, / che in te parlasse, fatto carne, un angelo

vol. I Pag.136 - Da ACQUIETAZIONE a ACQUISTARE (2 risultati)

ciò che, campando me, a te acquistasti morte. idem, v-250:

ti credevi, beffe e strazio di te acquistavi. paolo da certaldo, 83:

vol. I Pag.137 - Da ACQUISTARELLO a ACQUISTO (1 risultato)

guittone, ii-282: ricchezze sempre in te pover om fanno: / legne a

vol. I Pag.139 - Da ACRE a ACRIMONIOSO (2 risultati)

me pur tanto acuta, / temprar, te praticando, avrei potuta. viani,

errore appunto perché lo sentivo ormai staccato da te. calvino, 1-287: a quel

vol. I Pag.144 - Da ACUTO a ADACQUATOIO (2 risultati)

parini, giorno, iii-144: da te mandato, / con acuto epigramma il tuo

donò forza ad esso / di rapirti a te stesso. idem, giorno, iv-24

vol. I Pag.146 - Da ADAGIO a ADAMO (7 risultati)

fra le quali assai / più caro a te dell'adamante istesso / cerchietto inciso d'

/ de la pudica altrui sposa a te cara. manzoni, 1130: lucente /

di ruvida scorza, / ma di te, madre bella, e son tuo figlio

urti e rovini, / e tutto a te si schiude. monti, 162:

decora prindicon gran desire; / e te annichilire, si voi me sequitare,

, si voi me sequitare, / te medesmo odiare, el prossimo adamato.

: donna, se pur tal nome a te con- viensi; / ché non simigli

vol. I Pag.148 - Da ADATTATO a ADDECIMAZIONE (3 risultati)

, / o misero, e non te n'addai. idem, 67-13: amor

se fusse uno soldato virile, egli te la torrebbe [la soprawesta], però

quella s'adà a lui, non a te. 4. ant. intr

vol. I Pag.152 - Da ADDIETTIVAZIONE a ADDIMANDATO (2 risultati)

io non so che addomandare altro che te. giov. cavalcanti, 359: con

? -rispuose: -l'uomo matto non può te tacere. g. villani, 11-73

vol. I Pag.153 - Da ADDIMANDATORE a ADDIRE (3 risultati)

: / come villano e sì desconoscente / te trova l'omo, e sì mal

banco di pietra. -addio! tu che te ne vai, tu con cui il

tu che verrai dopo di lui, e te ne andrai come lui se n'è

vol. I Pag.155 - Da ADDISCIPLINATO a ADDIVIDERE (3 risultati)

segni. parini, xii-32: e te molesta incita [la patria] /

/ strada che pria segnasti, e te l'addita? idem, 14-64: questo

, se ben miri, / così a te, a la morte, addivene.

vol. I Pag.157 - Da ADDOBBATORE a ADDOLCIRE (3 risultati)

di me non fai, che più di te noi facci. soffici, 2-209:

mia ira, e divenuta sono verso te pietosa. marsilio ficino, 2-78: amore

i pungenti / colpi, come a te fur dolci le piaghe. /..

vol. I Pag.161 - Da ADDORMENTATICCIO a ADDOSSARE (2 risultati)

in alcun tempo / sperar, se non te sola [morte]; / solo

la tignuola sì si addosserà sotto a te, e lo tuo coprimento saranno li vermici

vol. I Pag.165 - Da ADEGUATAMENTE a ADEMPIERE (2 risultati)

rimproveri assai minori di quelli che a te dovrebbonsi, che gli stimi atti,

doveri non sei ancora in pace con te stesso, gli è segno che ignori molti

vol. I Pag.167 - Da ADERENTEMENTE a ADERMIA (2 risultati)

de la vita anco s'aderge / a te l'anima mia. idem, 706

non s'aderisce a tesse [= te, la verità]. machiavelli, 271

vol. I Pag.169 - Da ADESPOTO a ADIETTIVO (2 risultati)

vatti a riporre coi topolini simili a te, se tu non vuoi sperimentar le

/ non disperare o di me o di te, / fruga nelle adiacenze della casa

vol. I Pag.170 - Da ADIETTO a ADIRATAMENTE (3 risultati)

indietro; / ma l'adipe a te sempre e i miglior fianchi / de'giovenchi

per tira, tanto tira premerà sopra te, che allora ne cominciamo ad adirare

, i-558: niuna vendetta sia da te presa adirato, perciò che l'ira

vol. I Pag.171 - Da ADIRATICCIO a ADIUNGERE (3 risultati)

prato, v-128-32: drudo mio, a te mi richiamo / d'una vechia c'

molto adiroso talento / m'ave di te gastigata, / metemi a ma- giore

camena; e me rapisci / invisibil con te fra li negati / ad ognaltro profano

vol. I Pag.172 - Da ADIURARE a ADOCCHIATO (6 risultati)

la gente sta a clamare che per te sia adiutata: / -adiutane, madonna,

: or chiama i parente, che te venga adiutare / e guarden dai vermi,

/ e guarden dai vermi, che te sto a devorare. frezzi, ii-n-114:

dice: -adiuta me e io adiuterò te. machiavelli, 816: benché fuss'adiu-

una coscia, tu non puoi per te medesimo rilevarti sanza adiuto d'altri.

idem, inf., 29-138: e te dee ricordar, se ben t'adocchio

vol. I Pag.173 - Da ADOCCHIATORE a ADOMBRARE (3 risultati)

adolescenti. cardarelli, 1-37: su te, vergine adolescente, / sta come un'

mi rifiuti per basso legnaggio, sentendo te essere degli altissimi prencipi romani discesa,

mente ingombra, / tentando a render te qual tu paresti / là dove armonizzando

vol. I Pag.174 - Da ADOMBRATAMENTE a ADONE (1 risultato)

mentito. sannazaro, 12-217: a te non si appartiene andar cercando...

vol. I Pag.175 - Da ADONE a ADOPERARE (1 risultato)

92-29: dice il savio: « sanza te figliuolo convenia ch'essa madre fosse uccisa

vol. I Pag.176 - Da ADOPERATO a ADORAMENTO (2 risultati)

, v-186: mentre tu estimi altrui in te crudelmente adoperare, tu solo se'colui

adoperare, tu solo se'colui che verso te incrudelisci. idem, v-238: più

vol. I Pag.177 - Da ADORANDO a ADORAZIONE (3 risultati)

/ necessitate in digni- tate / costringe te, sol per la tua salute. cino

e credo che se non muoio per te, oramai almeno posso vivere solo per

, oramai almeno posso vivere solo per te. carducci, no: ed ei pregò

vol. I Pag.178 - Da ADORDIN ARE a ADORNARE (3 risultati)

idem, rettor., 107-23: te). ant. adornatamente.

frezzi, i-17-114: quand'ella a te venia quassù nel monte, / perché piacesse

nel monte, / perché piacesse a te più la sua vista, / di rose

vol. I Pag.179 - Da ADORNATAMENTE a ADOTTARE (2 risultati)

presente: il tuo terren natale / a te s'adorna, ed al tuo piede

adorno. iacopone, 91-225: te posso dir giardino d'onne fiore adomato

vol. I Pag.180 - Da ADOTTATIVO a ADSTRATO (2 risultati)

siamo solamente de'tuoi progenitori e di te figliuoli d'adozione, ma più tosto

pianto mi purga / sì ch'io per te risurga / dal fondo di mie colpe

vol. I Pag.182 - Da ADULATORIAMENTE a ADULTERAZIONE (1 risultato)

mia. sannazaro, 12-217: a te non si appartiene andar cercando...

vol. I Pag.183 - Da ADULTERIA a ADULTO (1 risultato)

adultere piume silenziosa / negre di larve a te notti prepara. 4.

vol. I Pag.184 - Da ADUMILIARE a ADUNATO (2 risultati)

dolci il sole appresta, / a te bianche miserie il tempo aduna. monti,

, par., 33-20: in te s'aduna / quantunque in creatura è

vol. I Pag.185 - Da ADUNATORE a ADUSARE (1 risultato)

parini, giorno, i-5: o in te del sangue / emendino il difetto i

vol. I Pag.186 - Da ADUSATO a AERE (1 risultato)

sì che parlare / null'omo pò te, ma ciascun sospira? francesco da

vol. I Pag.187 - Da AERE a AEREO (3 risultati)

santo antonio entanno: / en croce te mostranno, frati benedicivi, / poi li

con teco, tu trovasti fortuna a te amica e di buon aire; ma ella

acciocché la gente non abbia paura di te, convienti essere nel mezzano stato di fortuna

vol. I Pag.193 - Da AFFACCIATO a AFFANGARE (2 risultati)

pelle di spinoso / col pelo in verso te, che sia più calda.

. ecco che io sto dinanzi a te povero e nudo... da'refezione

vol. I Pag.194 - Da AFFANGATO a AFFANNO (1 risultato)

dante, 49-4: io dante a te che m'hai così chiamato / rispondo

vol. I Pag.195 - Da AFFANNONE a AFFARACCIO (3 risultati)

, non sappiendo io che partito di te mi pigliare. paolo da certaldo,

tua... ch'ella te ne pregò affannosamente. segneri, i-308:

. cardarelli, 1-93: solo in te, alba, riposa / la mia morte

vol. I Pag.197 - Da AFFARE a AFFARUCCIO (1 risultato)

eo dovesse amare, / eo non ameria te, non l'abbi a male,

vol. I Pag.199 - Da AFFATICANATURE a AFFATICATO (2 risultati)

per lo tuo vestire molte genti a te lontane e divise. boterò, i-305:

80: affaticati sempre anzi per te che per altrui. buti, 2-670

vol. I Pag.201 - Da AFFAZZONARE a AFFERMARE (1 risultato)

e prendi questo pegno. -affé, te la darei di buona voglia, / se

vol. I Pag.202 - Da AFFERMATAMENTE a AFFERRARE (1 risultato)

/... pregion m'arenderò a te davante. idem, 34-33: orlando

vol. I Pag.204 - Da AFFETTARE a AFFETTIVO (3 risultati)

dei preti e dei frati! che te li stroncano, te li affettano e te

dei frati! che te li stroncano, te li affettano e te li stritolano.

te li stroncano, te li affettano e te li stritolano. 4.

vol. I Pag.206 - Da AFFETTUOSO a AFFEZIONE (2 risultati)

si conosciuto! / o amor, che te celi per onne stascione, / c'

quel c'hai guadagnato, che non te sia raputo! dante, inf.,

vol. I Pag.207 - Da AFFEZIONEVOLE a AFFIBBIARE (1 risultato)

nuccoli, i-222: io vero amico te conseglio, / che tu ti guardi

vol. I Pag.208 - Da AFFIBBIATO a AFFIDARE (2 risultati)

o croce, eo m'appicco e a te m'af- ficco, / ch'eo

sono... / de'popoli a te, giove, i condottieri, / e

vol. I Pag.209 - Da AFFIDATAMENTE a AFFIGGERE (2 risultati)

parini, giorno, iv-193: a te la dama... / affidata,

a segno certo, / come a te piace, le quadrella affisse. marino,

vol. I Pag.211 - Da AFFILATOIO a AFFINATO (1 risultato)

, 16-41: qual più forte di te, se le sirene / vedendo ed ascoltando

vol. I Pag.212 - Da AFFINATOIO a AFFIOCARE (1 risultato)

, se amor di perfetta letizia in te sia, vigila affinché la mala femina cui

vol. I Pag.213 - Da AFFIOCATO a AFFISARE (2 risultati)

di mirar quel vivo sole / che 'n te specchiar si sòie, / in te

te specchiar si sòie, / in te le luci affiso, / ahi ch'altro

vol. I Pag.214 - Da AFFISATO a AFFITTANZA (2 risultati)

iacopone, 87-30: non hai en te possessore, / d'altri non èi

idem, 825: ecco, a te questa, che tu di libere / genti

vol. I Pag.215 - Da AFFITTARE a AFFIZIARE (1 risultato)

saitta, / tutto lo monno a te affitta. = deriv. da affitto1

vol. I Pag.216 - Da AFFIZIO a AFFLITTO (2 risultati)

tanto dileticate, che niuna meritamente di te si dèe rammaricare. idem, dee.

col core afflitto, entro le man te mitto / de ioanne, mio eletto

vol. I Pag.217 - Da AFFLIZIONE a AFFLUENZA (1 risultato)

onne consolazione; / el penar gaudio te sia, vergogna ed onne afflizione.

vol. I Pag.219 - Da AFFOGARE a AFFOGATO (1 risultato)

lo vidivi? / or co non te morivi de l'amore affocata? idem,

vol. I Pag.221 - Da AFFOLTATA a AFFONDARE (1 risultato)

che i mortali affonde / sì sotto te, che nessuno ha podere / di

vol. I Pag.222 - Da AFFONDATA a AFFORZARE (1 risultato)

melma. quasimodo, 120: a te ignota è la terra / ove ogni giorno

vol. I Pag.223 - Da AFFORZATO a AFFRANCARE (4 risultati)

, 91-82: en quello che gli piace te ponere te piaccia: / perché non

: en quello che gli piace te ponere te piaccia: / perché non vai procaccia

/ perché non vai procaccia, quando tu te afforzassi; / en te sì aggi

quando tu te afforzassi; / en te sì aggi pace; abbracciai, se t'

vol. I Pag.224 - Da AFFRANCATO a AFFRATELLATORE (2 risultati)

penso che 'n molto affranto / deo te deia ponire. affrantura, sf.

ché molto èi iaciuto; / accóncia te l'arme e tòite lo scuto: /

vol. I Pag.226 - Da AFFRETTATAMENTE a AFFRONTARE (3 risultati)

? il campo corse, / e te gli affrittellò, che un non rimase /

prego. -oh! tien le mani a te, presuntuoso improntaccio, ch'i'ho

ii-169: essa ha una folle paura di te, e se tu vai ad affrontarla

vol. I Pag.227 - Da AFFRONTARE a AFFUMICARE (2 risultati)

egli si sia, che verso te dirizzerà l'acuta lancia, io misera,

aiolfo), egli è meglio che tu te ne vada. affumicaménto, sm

vol. I Pag.229 - Da AFORISMA a AFRODISIACO (1 risultato)

, / mi riporta di colpo a te e all'estate. bacchetti, 9-32:

vol. I Pag.230 - Da AFRODISIO a AGATA (1 risultato)

che si garbellano e quello che può te valere la loro garbellatura:...

vol. I Pag.233 - Da AGEVILE a AGEVOLE (1 risultato)

disumano / strazio d'offese membra a te non chiede / l'agevol pesca del

vol. I Pag.234 - Da AGEVOLEMENTE a AGGANCIO (1 risultato)

agevolmente apprenda di fare dèi sapere che a te convien temperare ed ordinare i tuoi modi

vol. I Pag.236 - Da AGGETTATO a AGGHIACCIARE (2 risultati)

misura vendico; ché, se io feci te nella mia corte di notte agghiacciare,

e di fiorite voghe / primavera per te mai non ritorna. d. bartoli,

vol. I Pag.238 - Da AGGIGLIATO a AGGIOTATORE (2 risultati)

novello, noi verrem cantando, / te duce, in riva al sacro gange i

bei colori, / chenti rimiro in te, l'aurora adorna. anguillara,

vol. I Pag.239 - Da AGGIOVARE a AGGIRARE (1 risultato)

che le menti aggiri; / per te vita n'è spenta. idem, 929

vol. I Pag.240 - Da AGGIRATA a AGGIUNGERE (1 risultato)

più che il peccato tuo, farà a te grande misericordia, e sopra essa t'

vol. I Pag.241 - Da AGGIUNGIMENTO a AGGIUNTO (1 risultato)

, mentre che io starò lontano da te, la vita mia non sarà meno angosciosa

vol. I Pag.245 - Da AGGRADEVOLE a AGGRANDIRE (2 risultati)

sono il tuo padre; e di te / far posso quel che m'aggrada.

, s'io alcuna conoscenza ho di te, tutte assai ti sono aggradevole sannazaro,

vol. I Pag.246 - Da AGGRANDITO a AGGRAVARE (4 risultati)

re di spagna o di francia che da te, e a quello si umilierà per

nepoti e la sua gente, e te sprezzerà come non più buono a fargli bene

passione, attaccata al suo uomo con la te nacia d'aggrappamento ch'è

labili vite. campana, 121: a te aggrappata d'intorno / la febbre de

vol. I Pag.249 - Da AGGREDITO a AGGRESSIONE (1 risultato)

.. / il tuo dolore in te forte aggregare! machiavelli, 480: nel

vol. I Pag.250 - Da AGGRESSIVAMENTE a AGGRONDATURA (1 risultato)

vigorosamente gli aggressori affrontando, in dietro te gli rispinsero. baldinucci, 1-69: a

vol. I Pag.252 - Da AGGRUMO a AGGUAGLIARE (1 risultato)

. idem, 17-89: destina / a te chiari nepoti il cielo

vol. I Pag.254 - Da AGGUARDAMENTO a AGGUATO (2 risultati)

aguarda a lo mio lato eo per te me fo afflitto! idem, 89-23

, par., 29-42: e tu te n'avvedrai, se bene agguati.

vol. I Pag.256 - Da AGIAMENTO a AGIBILITÀ (1 risultato)

: nella qual tua credenza dove a te piaccia di rimanerti, senza fallo agiatissimamente

vol. I Pag.259 - Da AGITANTE a AGITATO (1 risultato)

tue sorti, e taciturna / su te l'europa il suo pensier raccoglie.

vol. I Pag.262 - Da AGNELLOTTO a AGNOSTICISMO (4 risultati)

mio, imperò che... sanza te, agnello mansuetissimo, i'sto in

da le incantate soglie; / ei te, smarrito agnel, fra le sue gregge

da questa rupe erma cantare, / te fra le braccia avendo e via lontano /

mar magno, / e chi de te dir porrìa? 3. simbolo

vol. I Pag.263 - Da AGNOSTICO a AGO (3 risultati)

putta e 'l drudo: / meglio per te s'avessi il fuso e l'ago

più tardi, se ti muovi, te li senti pungere il diavolo sa dove.

. sinisgalli, 3-75: son qui di te a dolermi poca / terra, rosso

vol. I Pag.264 - Da AGOCCHIA a AGONE (2 risultati)

giorno, ii-575: sgridala, se a te par ch'avida troppo / agogni

è ormai / che in più degno di te pubblico agone / splendano i genii tuoi

vol. I Pag.265 - Da AGONE a AGORAFOBIA (1 risultato)

d'agonia madido, / fuggivo a te per soccorso, e il male / s'

vol. I Pag.269 - Da AGRIGNO a AGRO (2 risultati)

/ dove son brulli gli alberi, te voglio, / che vi verdeggi dopo ch'

/ non fora » disse « a te questo sì agro ». ugùrgieri, 16

vol. I Pag.270 - Da AGRO a AGRUME (2 risultati)

gli agrumi, che altri mangia, te veggente, allegano i denti anco a te

te veggente, allegano i denti anco a te; così il vedere che altri si

vol. I Pag.271 - Da AGRUMETO a AGUGLIA (1 risultato)

guardato. idem, 56: o te felice, se i beni tuoi conosci,

vol. I Pag.272 - Da AGUGLIARA a AGUZZARE (1 risultato)

taciturnità malo agurio prendendo, forse di te si biasimerà. idem, dee.,

vol. I Pag.273 - Da AGUZZATA a AGUZZO (1 risultato)

catena se sei condannato all'ergastolo, e te la osservano e ribadiscono se sei condannato

vol. I Pag.274 - Da AH a AIA (1 risultato)

a! a! frate masseo, dammi te medesimo ». e così disse tre

vol. I Pag.276 - Da AITA a AIUOLA (2 risultati)

è lo conforto / membrando ch'èi te, bella, a mio brazo.

/ e di colui ch'amando in te si pose. alberti, 47: veggo

vol. I Pag.278 - Da AIUTATIVO a AIUTORIO (1 risultato)

nella tribulazione. boccaccio, i-130: e te, o sommo prencipe delle celestiali armi

vol. I Pag.279 - Da AIZOON a ALA (3 risultati)

cristo, 1-23-5: meglio è a te provedere alla salute tua... che

tu vai l'innocenti bestie davanti a te cacciando, e nelle loro interiora metti

. ahi, tristi coloro che in te sperano! idem, i-401: dedalo per

vol. I Pag.280 - Da ALA a ALA (3 risultati)

de la vita anco s'aderge / a te l'anima mia. idem, 601

volo! chiesa, 1-27: sciogliere in te, dolcezza, lento / lento l'

tu che fai salvi coloro che sperano in te; da coloro che fanno resistenza alla

vol. I Pag.281 - Da ALA a ALABASTO (5 risultati)

[il poeta], quanto saper può te un mortale, / e con le

, / che qual vuol grazia ed a te non ricorre, / sua disianza vuol

suo, se per sua ina vertenza te si awentaranno sopra, te faran sentir l'

ina vertenza te si awentaranno sopra, te faran sentir l'empito de la carca

galba a lui: « compagno, chi te l'ha comandato? ».

vol. I Pag.282 - Da ALABASTRAIO a ALACRE (2 risultati)

e il tuo cuore, una donna come te, te insomma, bisogna tenerla in

cuore, una donna come te, te insomma, bisogna tenerla in un tempio di

vol. I Pag.284 - Da ALAPA a ALBA (1 risultato)

giorno che dio ritirerà il suo sguardo da te, e tu pure sarai trasformato;

vol. I Pag.287 - Da ALBERCOCCO a ALBERGARE (1 risultato)

lodi, v-149-35: signor deu, qi te serve... /..

vol. I Pag.291 - Da ALBIO a ALBORE (1 risultato)

: co'novi albori / ad orar te n'andrai là su quel monte / ch'

vol. I Pag.292 - Da ALBORELLA a ALCADE (1 risultato)

. idem, 891: blandi misteri a te su'boschi d'abeti imminente / la

vol. I Pag.293 - Da ALCAICO a ALCHEMILLA (1 risultato)

regolo. carducci, 890: e a te volando la strofe alcaica, / nata

vol. I Pag.294 - Da ALCHERMES a ALCHIMISTICO (1 risultato)

falsai li metalli con alchimia: / e te dee ricordar, se ben t'adocchio

vol. I Pag.295 - Da ALCHIMIZZARE a ALCOOLICO (1 risultato)

. boccaccio, i-564: a te bisogna di volare basso, però che

vol. I Pag.296 - Da ALCOOLIMETRIA a ALCUNO (1 risultato)

col grande inclito bembo! oh frenesia! te la perdoni la vergin maria, gli

vol. I Pag.297 - Da ALDACE a ALDINO (2 risultati)

. marino, 1-13: udrò di te mai più richiamo alcuno, / ministro di

si potesse. saba, 136: di te mi parla una voce importuna. /

vol. I Pag.299 - Da ALENAMENTO a ALETTA (1 risultato)

. sempre odo- raron, grazie a te, di spigo, bionda fanciulla dagli occhi

vol. I Pag.301 - Da ALFABETO a ALFINE (1 risultato)

idem, ii-947: alfine avrò da te forse il selvaggio / inno che il paziente

vol. I Pag.302 - Da ALFINO a ALGEBRICO (1 risultato)

corrente / io mi ritrovo in te, / alga che s'aggroviglia / e

vol. I Pag.303 - Da ALGEBRISTA a ALIANTE (3 risultati)

rigidi ornamenti? tortoletti, iii-488: per te cadranno pur le brine algenti. battista

tutti i liti, / uni per te di cor, / noi t'imploriam!

del mar nostro vieni su! / in te vuole il suo riposo / la mia

vol. I Pag.305 - Da ALIENABILE a ALIENAZIONE (2 risultati)

proprie,... quando a te sta il tenerle o l'alienarle. cattaneo

ha con fraudi e disonesti amori / da te ruggiero alienando uccisa. guicciardini, i-348

vol. I Pag.306 - Da ALIENIGENA a ALIMENTARE (3 risultati)

nunzio primaverile, upupa, come / per te 11 tempo s'arresta, / non

montale, 1-131: tutto ignoro di te fuor del messaggio / muto che mi

e alimentarli come hanno allevato te con la lor fatica. guicciardini, v-118

vol. I Pag.310 - Da ALITO SO a ALLACCIATO (2 risultati)

non fare il grande, e non te ì'allacciare: / sta'sotto, ed

: la tua virtude / indissolubilmente a te m'allaccia / di voluntaria eterna servitute

vol. I Pag.311 - Da ALLACCIATO a ALLAMPANATO (2 risultati)

/ atterri ciò, ch'opporsi a te presume, / e l'ime valli e

che luceva tra le grotte affamate era te lorda pozza ove dante vide fitti nel

vol. I Pag.314 - Da ALLARMISMO a ALLATTAMENTO (1 risultato)

quella gioia, / gioia celeste che da te mi viene! 5. avv

vol. I Pag.315 - Da ALLATTANTE a ALLEFICARE (3 risultati)

non m'avesse. tasso, 16-57: te l'onda insana / del mar produsse

il sacramento. idem, 5-644: a te tocca l'aver di ciò pensiero /

pensiero / e giorno e notte, a te dell'alleanza / i capitani supplicar,

vol. I Pag.316 - Da ALLEGABILE a ALLEGARE (3 risultati)

gli agrumi, che altri mangia, te veggente, allegano i denti anco a

veggente, allegano i denti anco a te; così il vedere che altri si cruccia

manifestamente colle tue parole d'allegare contra te stesso. alberti, 180: non bisogna

vol. I Pag.318 - Da ALLEGGERITO a ALLEGORIA (2 risultati)

tuo caldo, quanto fuoco io ebbi da te ad alleggiamento del mio freddo. idem

per alleggiare i sospiri, che per te, a me lontano, sento insieme con

vol. I Pag.320 - Da ALLEGRANZA a ALLEGREZZA (6 risultati)

questi così lieti riposi, cioè che te allegrino e non offendano, non se'

porrò alegrare. idem, 23-13: or te pensa el fatto tio: si 'l

sepultura. idem, 47-9: per rascione te demostro che te pòi molto alegrare:

47-9: per rascione te demostro che te pòi molto alegrare: / l'arra n'

leopardi, 32-262: mira dinanzi a te come s'allegra / la terra e il

, 819: nel pian faticoso di te [o aurora] s'allegrano i fiumi

vol. I Pag.321 - Da ALLEGRIA a ALLELOMORFO (6 risultati)

iacopone, 22-70: compar, non te dolire, ca 'l mal se dé'

inducere. cantari, 34: se da te scampo ch'io non sia morto,

. idem, 268-81: non fa per te di star fra gente allegra, /

e che non abbia a lamentarsi di te! idem, pr. sp.,

, 3-119: in questo ha preso da te, svelta, intelligente, allegróna;

, intelligente, allegróna; ha preso da te. = acer, di allegro

vol. I Pag.322 - Da ALLELOTROPIA a ALLENTARE (3 risultati)

nello zaino, / per salire fino a te io mi allenai / a portare i

so che a morire -questo amor sì te mena, / da poi che non allena

ha allenito la pena del dipartirmi da te. 2. rifl. ant

vol. I Pag.326 - Da ALLEVARE a ALLIBIRE (2 risultati)

, e dovendola portare allo spedale, te l'arrecò? 5. ant

che tu, avanti che io da te mi parta, la mi 'mponga. sannazaro

vol. I Pag.327 - Da ALLIBITO a ALLIGAZIONE (2 risultati)

abbracci [la fede], sì te ride, / aiutate ne la bona contrata

ten ride: / amor dentro per te tutto m'allide, / e tu fuggendo

vol. I Pag.329 - Da ALLINGUATO a ALLOCCO (4 risultati)

, tutto battuto e alliso: / per te a morir s'è miso, caro

, / en alte con tra te t'è opo allitare: / salire a

l'abbracci [la fede], sì te ride, / allìtate ne la bona

armò. leopardi, 3-155: da te fino a quest'ora uom non è sorto

vol. I Pag.333 - Da ALLOGGIATORE a ALLONTANARE (9 risultati)

da i superni alloggi / luce a te venne, non so quale o quanta.

e non pensare che, per allontanarmi da te, egli mi possa mai trarre te

te, egli mi possa mai trarre te della mente; anzi, quanto più

dolore. / di se stesso e di te, con tanto amore, / stringe

, / stringe una sola età / e te allontana. 2. intr. e

bonvesin da la riva, v-449-161: tu te aloitan da terra per tòa vanità,

proiciente. caetano, iii-286: or a te più col pensier m'appresso, /

m'appresso, / che col corpo da te più m'allontano. redi, 16-iv-199

torni. saba, 537: a te penso / che ti allontani, che lasciai

vol. I Pag.334 - Da ALLONTANATO a ALLORA (2 risultati)

perdona al prossimo tuo che nuoce a te, e allora... sarai disciolto

che no avesse paura: / male te crese allura, quanno fice 'l peccato!

vol. I Pag.335 - Da ALLORAMAI a ALLORO (3 risultati)

che si gloria eterno, / o a te passando per la bruna chioma / splenda

ha il capo avvolto, / febo a te sol darà di sacro alloro, /

ramuscel d'allòr. / poeta, a te il trionfo su la forza e su

vol. I Pag.338 - Da ALLUMARE a ALLUMINANZA (1 risultato)

, per tua virginitate / i'priego te che per me priegh'iddio / che lui

vol. I Pag.339 - Da ALLUMINARE a ALLUMITE (2 risultati)

: ma s'eo me voglio a te dirizare / e non peccare, credo per

, credo per certo / ca de te, luce, verrà spereiare, / c'

vol. I Pag.340 - Da ALLUNAMENTO a ALLUNGARE (2 risultati)

partita, se io il credessi a te e a me utile, più volentieri

10 mi allungo ciascun'ora più da te, o fiorio, in cui l'

vol. I Pag.342 - Da ALLUSTRARE a ALMANACCARE (2 risultati)

alma sdegnosa, / benedetta colei che in te s'incinse!... ».

fatto altro che mestare e almanaccare con te. idem, iii-250: sono stato

vol. I Pag.343 - Da ALMANACCATO a ALMENO (3 risultati)

; / questo prometto almino, non te porrà'mucciare. francesco da barberino,

forse guari i membri più poderosi di te, almeno so meglio di te qual colpo

poderosi di te, almeno so meglio di te qual colpo è da fuggire e quale

vol. I Pag.346 - Da ALPEGGIARE a ALPESTRE (1 risultato)

sassi, / o spirti ignudi di virtù te e cassi, / udrete il pianto

vol. I Pag.347 - Da ALPIERE a ALQUANTO (2 risultati)

quello ti dà la vera misura di te stesso. bocchelli, ii-105: approvo

parole alquante e darannoti lo stilo / che te convien in questo libro porre. dante

vol. I Pag.349 - Da ALTANA a ALTARE (1 risultato)

disse cristo: onora il prossimo tuo come te medesimo... oh come rispose

vol. I Pag.352 - Da ALTERCANTE a ALTERITÀ (1 risultato)

238): cotesta tua alterigia io te la farò diventare più umile che un canino

vol. I Pag.354 - Da ALTERNATIVO a ALTERO (2 risultati)

e gli ozii illustri / che infino a te per secoli cotanti / misti scesero al

d'intelletto, / del caro peso te ne andavi altero. monti, 9-140

vol. I Pag.355 - Da ALTEROSO a ALTEZZA (2 risultati)

altezza nata. tasso, 4-41: io te chiamo, in te spero; e

, 4-41: io te chiamo, in te spero; e in quell'altezza /

vol. I Pag.356 - Da ALTEZZOSAMENTE a ALTITUDINE (7 risultati)

onore et onne benedizione. / a te solo, altissimo, se confano. idem

sosterrano in pace, / ca da te, altissimo, sirano incoronati. guittone

: -lo spirito santo sopra- venerà in te, e la virtù dell'altissimo obombrerà te

te, e la virtù dell'altissimo obombrerà te; e colui che nascerà di te

te; e colui che nascerà di te, sarà santo, e sarà chiamato figliuolo

la virtù dell'altissimo sta sopra di te. fioretti, xxi-994 (49):

, imperò che... sanza te, figliuolo di dio altissimo, sto in

vol. I Pag.357 - Da ALTIVOLANTE a ALTO (2 risultati)

più che vento ratta, / seguirò te per gli alti gorghi. parini, xiii-17

2-20: l'alto messo onorato dal del te fo mandato; / lo cor fo

vol. I Pag.358 - Da ALTO a ALTO (1 risultato)

, 14-13: l'alta previdenza elesse / te de l'impresa sommo capitano. giovanetti

vol. I Pag.361 - Da ALTRI a ALTRIMENTI (3 risultati)

, 71 (139): tu piangi te medesima: ed è assai laida cosa

non pensa / ch'altri ardisca di te rider giammai. manzoni, pr. sp

chiede / più la stagione, a te le membra copre / di stese infino al

vol. I Pag.362 - Da ALTRO a ALTRO (5 risultati)

sa quel che puote, ch'io non te 'l direi altrimenti. boccaccio, dee

tosto il signor vedrai / mansuefatto a te chieder perdono, / e sollevarti oltr'

. leopardi, 3-170: questa per te non era / età né suolo. altri

quello che non vorresti fosse fatto a te. 5. restante, rimanente.

vicino mar sotto l'incarco / de tal te navi e de'più levi pini;

vol. I Pag.363 - Da ALTRO a ALTRO (1 risultato)

di morti. leopardi, 13-15: a te la speme / nego, mi disse

vol. I Pag.364 - Da ALTROCHÉ a ALTROVE (3 risultati)

e la mia salute venir mi può te, e non altronde. alberti, 184

dimorare altrove / qualora un fèdlo sol da te si move. dante, 53-70:

petrarca, 53-7: io parlo a te, però ch'altrove un raggi / non

vol. I Pag.365 - Da ALTRUI a ALTRUI (18 risultati)

petrarca, 53-7: io parlo a te, però ch'altrove un raggio /

10-89: l'altrui bene / a te che fia, se il tuo metti in

. monti, 9-127: principalmente quindi a te con- viensi / dir tua sentenza,

sì coralmente, / che fai di te pietà venire altrui. idem, 43-5:

che altrui è mestieri quello che a te. petrarca, 22-14: quando la sera

un tempo migliore; / forse a te stesso vile, altrui se'caro. idem

tu non vuoi ch'altri faccia a te, noi fare altrui. boccaccio, dee

che tu non vorresti fosse fatto a te: e non potrai fallare. sacchetti,

altrui quello che non vorreste fosse fatto a te. idem, 191-53: egli interviene

135: nessuna cosa fa altrui confidarsi di te che el presupporsi che tu ti confidi

parini, giorno, i-89: a te soavemente i lumi chiuse / il gallo,

mio per alcun tempo; / non a te, non altrui. settembrini, 1-355

rampogne vene a le fiate: / a te lo dico, amico, imprimamente,

non ho altro bene al mondo che te, né d'altrui aspetto soccorso se non

d'altrui aspetto soccorso se non da te. idem, v-214: naturale cosa è

biasimerai già mai altrui se mirerai ben te. idem, 226: chi può essere

, ix-616: mentr'io col guardo in te, col pensier fiso / miro in

giorno, i-310: péra dunque chi a te nozze consiglia, / ma non però

vol. I Pag.366 - Da ALTRUISMO a ALURGITE (2 risultati)

il portinaio. leopardi, 8-72: or te, padre de'pii, te giusto

or te, padre de'pii, te giusto e forte, / e di tuo

vol. I Pag.367 - Da ALVANO a ALZAIA (1 risultato)

idem, 38-82: dio prese da te l'umane salme, / e nove mesi

vol. I Pag.368 - Da ALZAMENTO a ALZARE (2 risultati)

« togli, dio, ch'a te le squadro! *. idem, purg

228: di'su, che i'te lo prometto. -dite: alla fede.

vol. I Pag.370 - Da ALZATO a AMABILE (1 risultato)

e compite. carducci, 891: te [courmayeur] da la gran giurassa da

vol. I Pag.372 - Da AMANITINA a AMANZA (1 risultato)

dama. tasso, 6-72: che te n'andrai fra nazion nemica, / notturna

vol. I Pag.373 - Da AMARACCIOLA a AMARE (2 risultati)

altro amadore, incontenente si partirebbe da te e prenderebbe altra amanza. passavanti,

presente: il tuo terren natale / a te s'adoma, ed al tuo piede

vol. I Pag.374 - Da AMAREARE a AMAREGGIATO (6 risultati)

amiam la vita. idem, 11-7: te genitor, te figlio eguale al padre

. idem, 11-7: te genitor, te figlio eguale al padre, / e

figlio eguale al padre, / e te che d'ambo uniti amando spiri.

egli a sé amata più tosto che a te. abate isaac volgar., 1-113

volgar., 1-113: non amare a te nulla cosa secolare; ma sii suddito

doglia / ch'amareggiare al fin non te la voglia. segneri, iii-2-170: adoperate

vol. I Pag.375 - Da AMAREGGIOLA a AMARITUDINE (1 risultato)

il solo torchio che può spremere da te le parole necessarie. idem, 3-68:

vol. I Pag.376 - Da AMARO a AMARO (5 risultati)

amare! salvini, 11-10-77: così a te quando sotto tonde sicule / correrai,

molti nimici trovete, null'om te trove caro; / lo tuo vivere

io e'miei compagni per compassione di te righiamo i nostri visi d'amare lagrime.

, 48: tutta sono ansiata, e te né posso pur toccare un poco,

né racconsolare il mio cuore amaro di te. pulci, 21-126: io farò forse

vol. I Pag.377 - Da AMAROGNO a AMATO (1 risultato)

g. villani, 12-109: a te ancora, amatissimo principe, si

vol. I Pag.378 - Da AMATO a AMATORIO (4 risultati)

molto amato cuore, ogni mio uficio verso te, è fornito. idem, dee

/ mostra l'amato viso. / felice te, cui seguono / gli amor leggiadri

di sasso, 2-32: folli, saccia te: -finché l'amadore / disia,

idem, ii-8-37: chi dice carezze come te, o sublime amatrice? idem,

vol. I Pag.384 - Da AMBIZIOSAGGINE a AMBO (1 risultato)

abbiamo inteso, ch'ambi stati te / siamo a udir dietro all'uscio.

vol. I Pag.386 - Da AMBROSIA a AMBULANTE (2 risultati)

v.]: inno ambrosiano, il te deum che fa coda a tante vittorie

fabbriche d'inghilterra: e quanto te l'ha fatto pagare? -indovinate un po

vol. I Pag.387 - Da AMBULANZA a AMEN (1 risultato)

mangiando la schiacciata, e in un àmme te la dipanò. idem, 226:

vol. I Pag.389 - Da AMENTO a AMETROPIA (1 risultato)

spume. mascheroni, 841: aspettan te, chiara bellezza, i fiori /

vol. I Pag.391 - Da AMICO a AMICO (2 risultati)

col quale posse parlare sì come con te medesmo...; e perciò disse

sep., 8: né da te, dolce amico, udrò più il verso

vol. I Pag.393 - Da AMILFENOLO a AMISTANZA (4 risultati)

agolante nostro imperadore e amirante a te ci manda, che tu gli mandi

6-6: non udir le vanetate, che te traga a su'amistate: /

fello, ringalluzziva: - fossi come te, - gli diceva - farei tremare l'

gran noia sento: / che fai te infingimento di verace amistanza: / e

vol. I Pag.395 - Da AMMACCHIATO a AMMAESTRATORE (5 risultati)

da grosseto, v-378-13: voglio ad te, figliolo mio iovanni, lo quale adoperi

me. iacopone, 32-11: lo segnor te n'ammastra, che tu dege cavere

legno, e co'precetti miei / te ad alte imprese ammaestrar cantando. foscolo,

con uom ch'abbia più alto di te i merli. boccaccio, dee.,

, 304: se sarai ammaestratore, te medesimo gastigherai. ottimo, iii-112: quasi

vol. I Pag.397 - Da AMMALATTIRE a AMMANDRIARE (1 risultato)

volgar. [crusca]: dunque in te solamente sono ammaliatrice. ottimo, i-309

vol. I Pag.399 - Da AMMANNITORA a AMMANTATURA (2 risultati)

pannizo, / ca de coio scorfizo te pensai d'ammantare. cavalca, iv-62

davanti: / ma perché sappi che di te mi giova, / un corollario voglio

vol. I Pag.400 - Da AMMANTELLARE a AMMASSAMENTO (2 risultati)

): vorrei che 'l confalon fra quei te nesse / chi porta di

arici, 50: né tacerò di te, che in bruno ammanto / candidissima

vol. I Pag.401 - Da AMMASSARE a AMMATASSARE (1 risultato)

che niuno altro uom vive il quale te quant'io ami, avendo riguardo all'altezza

vol. I Pag.403 - Da AMMAZZARE a AMMAZZATO (1 risultato)

sentì brontolare: -l'apostolo! ammazzalo! te lo darò io, però, l'

vol. I Pag.404 - Da AMMAZZATOIO a AMMENDARE (3 risultati)

iii-27: non far ragione ch'a te ognun ameni: / pensa di vincer tutt'

di saper che il fallo / di te non fu; che di chiunque ei sia

che di chiunque ei sia, / da te l'ammenda aspettano. idem, 302

vol. I Pag.405 - Da AMMENDATO a AMMESSO (1 risultato)

lunga guerra / per cui dal mondo a te sola mi volsi, / prega

vol. I Pag.409 - Da AMMINISTRATORIO a AMMINUIRE (1 risultato)

abbastanza vasta per offrir impiego anche a te. verga, i-45: a casa non

vol. I Pag.410 - Da AMMINUTAMENTO a AMMIRARE (6 risultati)

ammirabile, com'esser può che non te ne innamori? foscolo, ii-2-161: la

mi scrivesti un'ammirabile lettera, io te ne rendo una pessima. oriani, 1-556

e cami- nando, in ogne parte te scontraranno cose nove e ammirande, che

, che de novo stupore de continuo te daranno acca- gione. ariosto, sai

segreto. carducci, 659: io per te sveglierò da i colli aprichi / le

che spira. idem, 6-144: te sol [adone] l'aurora in oriente

vol. I Pag.411 - Da AMMIRATIVAMENTE a AMMISSIBILE (2 risultati)

, ch'essendo tu sì mendico per te medesimo, non ponghi in questa città la

160: nissuno alto e retorico stile a te, novello apolline, non sulo ammirativo

vol. I Pag.412 - Da AMMISSIBILITÀ a AMMODINO (1 risultato)

disordinamento gli trae, e sì te gli ammoda, tempera e aggiusta.

vol. I Pag.413 - Da AMMODITE a AMMOLLATO (3 risultati)

suo dolce fetor... / te gli ammoina tutti in un istante.

la grande durezza, ch'io sento in te, non ti voglio ammolestare di queste

ammollare l'ira di costoro se sopra a te adirati venissero? testi fiorentini, 212

vol. I Pag.414 - Da AMMOLLATO a AMMONIACO (1 risultato)

tale divenuto quale io ora procuro di render te. tasso, aminta, 172:

vol. I Pag.415 - Da AMMONIMENTO a AMMONIZIONE (2 risultati)

intatti i versi, / bimbo, a te scritti ieri. idem, 332:

angosciosa qualunque condizione non è bisogno ammonire te altra volta esperto, e ora angoscioso.

vol. I Pag.419 - Da AMMORTIRE a AMMOSTARE (1 risultato)

chitarra non faresti un duino. a te, cèo guerriero ti significo che i ragazzi

vol. I Pag.421 - Da AMMUSATO a AMNESIA (2 risultati)

/ volentieri fra gli uomini, a te parlo / volentieri che, pur tacendo,

ond'io s'i'vo'parlare / di te, ammutolisco. fra giordano, i-219

vol. I Pag.422 - Da AMNIO a AMORAZZO (1 risultato)

19-4: per le spezie all'esca a te arrivo, / come pesce per il

vol. I Pag.423 - Da AMORCA a AMORE (2 risultati)

di tutti gli uomini / accogli in te l'affanno; / t'unisci a quanti

sanza errore, / ma l'altro può te errar per malo obbietto / o per

vol. I Pag.424 - Da AMORE a AMORE (2 risultati)

-qui regna amore. idem, 244-10: te n'inganna amore, / che spesso

core. leopardi, 11-20: e te german di giovinezza, amore, / sospiro

vol. I Pag.425 - Da AMORE a AMORE (7 risultati)

non prender grosso core, / per te non falli amore. dante, inf.

madre. tommaseo, i-61: te, come donna sconosciuta ancora, / che

sano che fai crescere nell'amore di te? moravia, viii-6: mi sembrava

carnale. iacopone, 65-122: amor de te m'ha preso e'ncende con ardore

al sommo sole / piacesti sì che 'n te sua luce ascose, / amor mi

, / amor mi spinge a dir di te parole. zanobi da strato [s

dio. idem, ii-85: a te sia laude, o carità perfetta / c'

vol. I Pag.426 - Da AMORE a AMORE (3 risultati)

/ sacerdote, o talìa, che a te cantando / nel suo povero tetto educò

tant'ora / di tumulti oziosi in te riposa, / o amor mio primo,

: per amor del cielo, roberto, te ne supplico, non prendere una risoluzione

vol. I Pag.427 - Da AMORE a AMOREGGIAMENTO (2 risultati)

., 3-6: fecemi la divina potestà te / la somma sapienza e 'l primo

l'altro dì ti vidi, sì di te m'accese amore, che donna non

vol. I Pag.429 - Da AMORFIA a AMOROSO (1 risultato)

spirito, che è svolato via da te a crearti il tuo mondo. s'è

vol. I Pag.430 - Da AMOROSO a AMPELOPRASO (2 risultati)

più gli piace; / come vorrai te lo vedrai davante, / pur che

me dividi, / sì bella rosa in te giamai non vidi, / com'è

vol. I Pag.431 - Da AMPELOPSIS a AMPLAMENTE (1 risultato)

, sep., 213: felice te che il regno ampio de'venti,

vol. I Pag.432 - Da AMPLESSICAULE a AMPLIFICARE (1 risultato)

nel tuo superno amplesso! / quando di te tu stesso / mi parlerai nel cor

vol. I Pag.433 - Da AMPLIFICATIVO a AMPOLLA (1 risultato)

cicerone volgar., 2-70: adunque a te tu questo proponi, che l'

vol. I Pag.434 - Da AMPOLLIERA a ANABBAGLIANTE (1 risultato)

/ onde a'cori notturni, / te, dea, mirando, obbliano / i

vol. I Pag.441 - Da ANAPLASMA a ANASARCHICO (1 risultato)

anassarca, l'altra si appella asci te, e la terza si appella da'maestri

vol. I Pag.444 - Da ANATOSSINA a ANCESTRALE (2 risultati)

servita. giovanetti, iii-204: a te sono ognora, / tributarie de'cor

/ e tu responne e di'ciò che te pare. / « ecco tan- cilla

vol. I Pag.445 - Da ANCHE a ANCIDITORE (1 risultato)

vuoi anche. -e1 mal che dio te dia! collodi, 371: l'amore

vol. I Pag.447 - Da ANCOI a ANCORA (1 risultato)

e fa che feggia / lo viso in te di quest'altri mal nati, /

vol. I Pag.448 - Da ANCORAGGIO a ANCORCHÉ (1 risultato)

io voglia far i conti addosso a te! s'anco ti fosse piaciuto di spendere

vol. I Pag.449 - Da ANCORESSA a ANDAMENTO (2 risultati)

istituzione della famiglia sia un po'come te, povera pianticella, una cosa morta o

quali strumenti tu rompi il sonno a te e ad altrui. leonardo 2-85:

vol. I Pag.451 - Da ANDANTEMENTE a ANDARE (1 risultato)

lacopone, 24-178: o omo, or te pensa ch'è altra vita, /

vol. I Pag.452 - Da ANDARE a ANDARE (2 risultati)

.. tu non mi lasci fare a te quel che io vorrei e che iddio

che vanno! / il paradiso è per te. idem iv-2-880: ella andava andava

vol. I Pag.453 - Da ANDARE a ANDARE (1 risultato)

mio cor sente, / se di te nove mesi non vo grossa. dante,

vol. I Pag.455 - Da ANDARE a ANDARE (1 risultato)

: / la vita al nostro modo te n'andrebbe. ariosto 17-127: non son

vol. I Pag.456 - Da ANDARE a ANDARE (3 risultati)

, se esso a fare a te quello che tu ad esso dovresti fare non

ariosto, 16-10: che sola senza te già un anno resti, / e

va per l'altro, e ancor non te ne duole? cellini, 4-525:

vol. I Pag.457 - Da ANDARE a ANDARE (1 risultato)

, -andremo sotto tutti quanti. chiameranno te a vent'anni e me a quaranta

vol. I Pag.458 - Da ANDARINO a ANDATO (5 risultati)

ciel n'abbia altra equale / a te, che vinci titan luminante / di

dimora. tasso, 17-26: ne te,... entro al pudico letto

ch'una ruina involve, / per te spera saldar ogni suo vizio. idem,

idem, 660: noi coglierem per te fiori animati, / esperti de la

). settembrini, 1-412: per te, per la tua salute così male

vol. I Pag.462 - Da ANELANTEMENTE a ANELLO (2 risultati)

varchi, v-838 (47-14): in te, gradito avventuroso monte, /.

carducci, 113: affaticato / a te cadeva il braccio, e ti battea /

vol. I Pag.468 - Da ANFRATTUOSITÀ a ANGELICA (2 risultati)

ah, io so meglio di te che non bisogna angariare con lacrime e

. pulci, 19-61: morgan te dette una gran tazza piena /

vol. I Pag.469 - Da ANGELICALE a ANGELO (4 risultati)

la croce dei duoi spade / en te, francesco angelico, degno de granne

, 1-119: nulla d'angelico era in te che dormivi / senza sogni. montale

voler gli angeli tuoi / fan sacrificio a te, cantando osanna / così facciano li

egli ha comandato alli angioli suoi di te, che loro ti conservino. passavanti,

vol. I Pag.470 - Da ANGELORO a ANGHERIA (2 risultati)

fulmine nelle mie lacrime, / non te, il tuo fulmine, non

disse: - gli angeli custodi! te ne raccomando l'innocenza! -iron

vol. I Pag.471 - Da ANGHIERE a ANGLICANO (2 risultati)

: non ha il verno poter ch'in te mai porti / di sua immondizia,

agniporto, se non vói ch'io te [ecc.]. serdonati, 2-3

vol. I Pag.472 - Da ANGLICISMO a ANGOLO (1 risultato)

. mascheroni, 839: piaccia ora a te quest'anglico cristallo / a'leggiadri

vol. I Pag.473 - Da ANGOLOIDE a ANGOSCIA (1 risultato)

or ne la siria terra: / te solo, o figlio di bertoldo, fuora

vol. I Pag.474 - Da ANGOSCIAMENTO a ANGOSCIOSO (4 risultati)

mio, imperò che... sanza te, agnello mansuetissimo, i'sto in

36 (21-5): arco da ciel te mandi angosciosa / saetta che te fenda

ciel te mandi angosciosa / saetta che te fenda. g. cavalcanti, iv-54 (

cosa io sempre spero d'avere senza te angosciosa vita! idem, i-236:

vol. I Pag.475 - Da ANGOSTURA a ANGUILLA (3 risultati)

grande anima, quella vita non è per te: tu urti in ostacoli rozzi e

èva deluse. manzoni, 830: te sola dall'angue nemico / non tocca

cavallereschi, 210: va', leggasi di te ogni postilla, / ché foco

vol. I Pag.476 - Da ANGUILLAIA a ANGUSTIA (1 risultato)

e di gioia, e vivere con te! verga, i-24: tutta queha gente

vol. I Pag.477 - Da ANGUSTI ANTE a ANIDRITE (2 risultati)

, verrà ancora tempo che verranno a te e diranno: -firenze, noi vogliamo

21: o cameretta, che già in te chiudesti / £uel grande, alla cui

vol. I Pag.478 - Da ANIDRO a ANIMA (1 risultato)

: fiammetta, anima mia, tu te ne vai, / e non so più

vol. I Pag.479 - Da ANIMA a ANIMA (5 risultati)

anima mia non è mai stata interamente con te. -tremò nel dir così,

anima infantile. borgese, 6-108: su te si reggea tutta intera quest'anima mia

certaldo, 5: e priega iddio per te, e per lo tuo padre e

anima, quella vita non è per te. verga, 3-38: bisogna pregare

non dire ad anima viva che io te n'abbia parlato. idem, i-141:

vol. I Pag.480 - Da ANIMA a ANIMA (1 risultato)

ecc.: per me, per te, ecc. pananti, i-113:

vol. I Pag.481 - Da ANIMABILE a ANIMALE (3 risultati)

che il sangue lor richiede / da te colui che vede. firenzuola, 502:

tal punto, / che più savio di te fe'già errante. petrarca, 22-1

, che da pigri errori / scote te ogni animai, ch'alberga in terra.

vol. I Pag.483 - Da ANIMALIERE a ANIMATO (1 risultato)

idem, 660: noi coglierem per te fiori animati, / esperti de la gioia

vol. I Pag.484 - Da ANIMATORE a ANIMISTICO (1 risultato)

a'progenitori tuoi, egualmente e a te, la tua celsitudine amantissimamente destano.

vol. I Pag.485 - Da ANIMO a ANIMO (2 risultati)

allora avessi? tu il puoi pensare per te medesimo, quando dinanzi da me intesi

e lasciami rispondere; / piuttosto poi da te e me di'l'animo / tuo

vol. I Pag.486 - Da ANIMO a ANIMO (1 risultato)

di legargli bene. tasso, 16-49: te seguirò, quando l'ardor più ferva

vol. I Pag.487 - Da ANIMOLOGIA a ANIMOSO (2 risultati)

alcuna cosa che ti dispiaccia, non te lo recare ad animo. passavanti,

benda / né il lume oscura in te de la ragione, / scorgerai, ch'

vol. I Pag.489 - Da ANNABISSARE a ANNALISTA (1 risultato)

/ non consider, peccatore, ch'eo te posso annabissare? = deriv

vol. I Pag.491 - Da ANNEBBIAMENTO a ANNEGARE (1 risultato)

foce, / sì ch'elli annieghi in te ogni persona. g. villani

vol. I Pag.492 - Da ANNEGARE a ANNERIRE (2 risultati)

mar magno, / e chi de te dir porrìa? / a chi c'è

, i-51: ma non por lor sopra te, sì che a loro amore t'

vol. I Pag.494 - Da ANNETTERE a ANNIDARE (4 risultati)

, o carità increata, / da te in lei nuovo gaudio deriva, / nel

decora prindi con gran desire; / e te annichilire, si voi me sequitare,

, si voi me sequitare, / te medesmo odiare, el prossimo adamato.

savonarola, 53: amor iesù, in te m'annida. alamanni, 7-i-289:

vol. I Pag.496 - Da ANNIZZAMENTO a ANNO (1 risultato)

: benché la legge dica che a te, che se'in età di trenta anni

vol. I Pag.497 - Da ANNO a ANNO (1 risultato)

del mio signor gesù cristo, ch'ella te ne renderà questo anno venti some.

vol. I Pag.498 - Da ANNOBILIMENTO a ANNODARE (1 risultato)

morrà bene trent'anni prima di te, e tu potrai riprendere marito; imo

vol. I Pag.500 - Da ANNONA a ANNOTTARE (1 risultato)

a me, io non aspetterò di te altro segno, ma io t'annoterò

vol. I Pag.501 - Da ANNOVALE a ANNUALITÀ (2 risultati)

/ l'orror che fiotta, in te la luce ancora / trovava luce, oggi

loro. varchi, 16-82: se poi te n'avverrà per ventina alcun commodo,

vol. I Pag.502 - Da ANNUALMENTE a ANNULLARE (1 risultato)

cagioni per le quali io debba aver te per fileno lasciato, e quelle tu medesimo

vol. I Pag.503 - Da ANNULLATIVO a ANNUNZIARE (4 risultati)

: pur di raggiungerti e annullarmi in te / anche la morte mi sarebbe cara.

2-331: queste fieno l'ore da te annumerate, che quando tu dirai una,

dirai una, tutti quelli che come te annumerano l'ore, dicano il medesimo

addomandi qualunque grazia tu vogli, che te la farà. savonarola, iii-38: io

vol. I Pag.504 - Da ANNUNZIATA a ANNUNZIO (1 risultato)

2-21: l'alto messo onorato da ciel te fo mandato; / lo cor fo

vol. I Pag.507 - Da ANOPISTOGRAFO a ANSEATICO (1 risultato)

paia di zampe bran chia te, tutte allo scoperto, perché senza scudo

vol. I Pag.508 - Da ANSERI a ANSIO (4 risultati)

/ e la ricerca che chiudevo in te / d'armonia oggi si muta / in

e prezioso, tutta sono ansiata, e te non posso pur toccare un poco,

né racconsolare il mio cuore amaro di te. idem, 80: tu se'speranza

, 1-73: il presentimento / di te m'empiva l'anima, / sorpreso

vol. I Pag.509 - Da ANSIOSAMENTE a ANTANELLA (1 risultato)

: questa andata, la quale che a te sia durissima, le tue lagrime,

vol. I Pag.512 - Da ANTENITORIO a ANTEPENULTIMO (3 risultati)

. = forse da ante [te] nitorio, comp. da ante- *

3-585: giammai sì forte / per te le vene non scaldommi amore, /

i carmi e tossa, / e a te i pensier. = deriv.

vol. I Pag.513 - Da ANTEPILANO a ANTESIGNANO (1 risultato)

attratto da una vita proletaria / a te anteriore, è per me religione / la

vol. I Pag.514 - Da ANTESISTENTE a ANTIBOLSCEVICO (1 risultato)

4-437: vedrai, se il brami e te ne cal, vedrai / nelle dardanie

vol. I Pag.515 - Da ANTIBORGHESE a ANTICAMERA (3 risultati)

tu dunque, o antiborghese, e te ne stavi sdegnoso in disparte a chiacchierar

tra le anticaglie di un rigattiere, te ne fa omaggio tuo padre ».

passato subito? lo sai che per te non c'è anticamera. -fare

vol. I Pag.518 - Da ANTICLEPSIDRA a ANTICO (4 risultati)

ch'una ruina involve, / per te spera saldar ogni suo vizio. sacchetti,

in- ferior pendice aprica, / in te fiso le luci, o sirmio antica.

sarei se così folle io dessi / a te consiglio. cesarotti, i-79: secondo

ond'io vado pensoso, / di te blasmar la lingua s'affatica. idem,

vol. I Pag.519 - Da ANTICO a ANTICREPUSCOLO (2 risultati)

, conv., iv-xxix-5: da te a la statua fatta in memoria del tuo

anticognizion ti bisognava, / io te l'ho data per tuo saggio.

vol. I Pag.527 - Da ANTIQUITÀ a ANTISOCIALE (1 risultato)

piuttosto... le possessioni antica te, che i nuovi acquisti, conservare

vol. I Pag.528 - Da ANTISOCIALISTA a ANTITRAGO (1 risultato)

ragionare al grazioso coro, al quale te abbiamo eletto antiste. cattaneo, iii-2-396

vol. I Pag.529 - Da ANTITRINITARI a ANTOCARI (2 risultati)

/ pensi ch'è giunta l'ora a te prescritta? / s'antivedendo ciò timido

idem, purg., 24-46: tu te n'andrai con questo antivedere: /

vol. I Pag.531 - Da ANTRO a ANTROPOMORFO (1 risultato)

« anthropomorphitae dicti prò eo, quod simplicita te rustica deum habere humana membra, quae

vol. I Pag.532 - Da ANTROPONIMIA a ANZI (4 risultati)

tu più, se vecchia scindi / da te la carne, che se fossi morto

le fiere ho trovate più umili di te; ché tutte quelle ch'io ho trovate

trovate, ho soggiogate, salvo che te. anzi tu hai soggiogato me. dunque

quando disse 'ho io grazie / grandi appo te? ': 'anzi maravigliose! '

vol. I Pag.533 - Da ANZIANATICO a AORISTO (4 risultati)

monti, iv-25: io doveva pregar te, che mi sei nepote, anzi che

dossi, 490: eccomi a te... ma, anzitutto, intendiamoci

muse. basso, iii-375: a te, fior gentile, / a te rosa

a te, fior gentile, / a te rosa più bella, / porga ogni

vol. I Pag.535 - Da APELIOTA a APERTO (3 risultati)

redi, 16-ix-359: questa [erba te] conforta la testa, fortifica lo stomaco

. guidone, 40-10: ma non te poi ver me sì colorare, / che

me sì colorare, / che ben non te conosca apertamente. dante, conv.

vol. I Pag.536 - Da APERTO a APERTO (2 risultati)

mente ingombra, / tentando a render te qual tu paresti / là dove armonizzando

, ad ogni impresa; / tal te non temo e l'umili non sdegno:

vol. I Pag.537 - Da APERTOIO a APERZIONE (2 risultati)

tu disordini lui ed esso non disordina te. mcmtecuccoli, 1-96: vi ha

procurato io, e non tocca a te il fare delle vendette che io non desidero

vol. I Pag.538 - Da APESCO a APLACENTALI (1 risultato)

del mangiare ». api ci te, sf. medie. infiammazione degli apici

vol. I Pag.542 - Da APOPLETTICO a APOSTEM AZIONE (3 risultati)

il tuo e che tutto parte da te per ritornare in te? non capisci che

tutto parte da te per ritornare in te? non capisci che sei apople- tico

non capisci che sei apople- tico di te medesimo? tu ti misuri sempre colla previa

vol. I Pag.543 - Da APOSTEMOSO a APOSTOLO (1 risultato)

porti el vestemento, / li apostuli te 'nvitano che si de lor convento: /

vol. I Pag.544 - Da APOSTROFARE a APPACIFICARE (1 risultato)

? g. morelli, 480: ancora te l'ad- dimando pel merito delle degne

vol. I Pag.546 - Da APPAIATOIO a APPALTO (2 risultati)

in cor diverso / io son per te dalla tua ria madrigna. mazzini, ii-115

appalti a mena dito, / che fra te si son fatti e chel frabbaccio.

vol. I Pag.547 - Da APPALTONE a APPANNATO (1 risultato)

giusti, i-166: io m'accosto a te come a un cristallo lucidissimo che si

vol. I Pag.549 - Da APPARATORE a APPARECCHIARE (2 risultati)

come tu fossi uno uomo che solo da te ti movessi a dittare, e vieni

pea, 7-71: apparecchia anche per te, e per il bimbo: non voglio

vol. I Pag.551 - Da APPAREGGIARE a APPARENTE (2 risultati)

rena, siccome ella mi serbasse di te apparenti segnali. frezzi, iv-16-137: quei

apparente per addobbamento o per ardire, te l'imberciavano. 7. figur

vol. I Pag.552 - Da APPARENTEMENTE a APPARENZA (1 risultato)

, 21-2-3: tutto cièche apparentemente contra te componere e dire si puote, antivediti

vol. I Pag.555 - Da APPARTARE a APPARTENENZA (1 risultato)

3-102: o caro immaginar; da te s'apparta / nostra mente in eterno.

vol. I Pag.556 - Da APPARTENERE a APPASSIONATAMENTE (3 risultati)

e chi tu medesimo sii e che a te s'appartiene. idem, dee.

distesa. sannazaro, 12-217: a te non si appartiene andar cercando gli alti palagi

e quivi per un'ora secondo che a te meglio parrà, le lascia, tanto

vol. I Pag.558 - Da APPATRINO a APPELLATIVO (5 risultati)

col core afflitto, entro le man te mitto / de ioanne, mio eletto

. iacopone, 74-2: la bontà te se lamenta che l'affetto no l'

duo begli occhi. leopardi, 5-9: te l'echeggiante / arena e il circo

/ arena e il circo, e te fremendo appella / ai fatti illustri il

crudel lavoro / natura, e a te s'appella e ragion chiede. menzini,

vol. I Pag.559 - Da APPELLATO a APPENA (1 risultato)

a saitta, tutto io monno a te affitta: / si non ten belanza ritta

vol. I Pag.560 - Da APPENARE a APPENDICE (1 risultato)

sacerdote, o talia, che a te cantando / nel suo povero tetto educò

vol. I Pag.561 - Da APPENDICECTOMIA a APPESANTIRE (2 risultati)

. foscolo, sep., 167: te beata, gridai,...

pe'lavacri / che da'suoi gioghi a te versa appennino! leopardi, 26-30:

vol. I Pag.562 - Da APPESANTITO a APPETIRE (3 risultati)

tutto battuto e alliso: / per te a morir s'è miso, caro t'

accanto a creature appestate, e pensavo a te come a una santa, soave,

superne sedie mandata in questi membri e a te con focoso disio appetente di ritornare.

vol. I Pag.563 - Da APPETITEVOLE a APPETITO (2 risultati)

iacopone, 47-14: molti bene dio te fece, sì gli avisse conservate:

l'appetito di questa cotale gloria può te essere sanza vizio e sanza peccato.

vol. I Pag.564 - Da APPETITO a APPIACEVOLIRE (2 risultati)

od in comparazione, come: appetto a te io non so nulla. berni,

di mente e più di cuore appetto a te. nievo, 244: una volta

vol. I Pag.567 - Da APPICCARE a APPICCARE (2 risultati)

o croce, eo m'appicco e a te m'af- ficco, / ch'eo

-mi appiccarrò, dopo aver fatto appiccar te, barro traditore. algarotti, 3-22:

vol. I Pag.568 - Da APPICCATICCIO a APPICCATURA (3 risultati)

quivi fossi, / di'al cibacca te ne dia una piccia, / che non

del tuo signore... tu non te ne lascerai appiccar niente alle mani,

leggermente e con ragioni vere ti mosterrei te molto essere più gentile che ella non

vol. I Pag.569 - Da APPICCIARE a APPICCINIRE (1 risultato)

6-7: non udir le vanetate, che te traga a su'amistate: / più

vol. I Pag.572 - Da APPIGLIO a APPISOLARE (1 risultato)

chiesa, 1-27: sciogliere in te, dolcezza, lento / lento l'

vol. I Pag.575 - Da APPO a APPOCO APPOCO (5 risultati)

, 15-2-4: niuna differenzia sia appo te in affermare o in giurare. dante,

: 4 ho io grazie / grandi appo te? ': 4 anzi mara- vigliose

: trova il mio prego / grazia appo te? leopardi, 32-248: per non

rimane che... sia appo te. m. villani, 1-80: reggendosi

, 197: quando fosti piccolo appo te, fosti grande appo me; che tanto

vol. I Pag.577 - Da APPOGGIATA a APPOGGIO (1 risultato)

guerriero; /... / in te la fé s'appoggia e 'l santo

vol. I Pag.579 - Da APPORTAMENTO a APPORTARE (1 risultato)

e nella tua misericordia spero. a te niuna cosa è nascosa. tu sai

vol. I Pag.580 - Da APPORTARE a APPOSTA (5 risultati)

: io vengo, / regina, a te di fortunati eventi / felice apportator.

! / lascia ch'io resti qui con te, ch'io stia / in un

/ in un cantuccio, ma con te, nascosta. bonsanti, 2-37: il

grande fetta che il nonno tagliava apposta per te. baldini, i-661: mi pareva

di ritornare in qua appost'apposta per te. alfieri, i-123: a bell'apposta

vol. I Pag.582 - Da APPOZZARE a APPRENDERE (3 risultati)

/ terrà suo cor per amor di virtù te. fatti di cesare, 122:

cancella, o padre, quanto a te dobbiamo, / come noi cancelliam chi

, 50: qual fia che or te resista [o amore], avendo apreso

vol. I Pag.585 - Da APPRESSAMENTO a APPRESSO (3 risultati)

. caetano, iii-286: or a te più col pensier m'appresso, / che

appresso, / che col corpo da te più m'allontano. metastasio, 1-4-191:

i-23-1: molto presto sarà appresso di te la morte. aretino, vii-97:

vol. I Pag.586 - Da APPRESTAMENTO a APPRESTARE (3 risultati)

tutta matta ed empia / si farà contra te; ma, poco appresso, /

concerto di suoni cantato... il te deum. 2. milit

, 1-163: i balsami beati / per te le grazie apprestino.

vol. I Pag.587 - Da APPRESTATO a APPREZZAZIONE (3 risultati)

, e non mie rime, / muova te, che 'l don m'appresti.

dolci il sole appresta, / a te bianche miserie il tempo aduna. parini,

vile cocchio ti appresta, / che te salvi, a traverso / de'trivi,

vol. I Pag.590 - Da APPROPRIABILE a APPROSSIMAMENTO (2 risultati)

] niuna mercatantia o guadagno ch'a te appropiassi. sacchetti, ii-84: niuna

con ragione e con parole appropia a te quelle cose che sono in altri.

vol. I Pag.592 - Da APPROVATIVO a APPRUAMENTO (1 risultato)

, 364: forse, nmil visto te in prosperitade, / cerco provar quale in

vol. I Pag.593 - Da APPRUARE a APPUNTARE (3 risultati)

e come fatto egli sia, tu te lo vedi per te stesso, ché io

egli sia, tu te lo vedi per te stesso, ché io non ci appulcro

. accolti, 1-114: quindi può te apparirci la cagione, perché sì fatte

vol. I Pag.594 - Da APPUNTARE a APPUNTATURA (1 risultato)

cavalca, 8-383: con onore di te medesima, e in modo che tu

vol. I Pag.597 - Da APRILINO a APRIRE (6 risultati)

delle piante. carducci, 31: a te dolci aure, a te perenne aprile

: a te dolci aure, a te perenne aprile / veston di verde il campo

la collina. idem, 824: te redimito di fior purpurei / aprii te

te redimito di fior purpurei / aprii te vide su 'l colle emergere / dal solco

dalla vita, / dolce è sentirsi in te sì trepidanti / che quasi un velo

al decembre. leopardi, 19-102: te più mite desio, cura più dolce /

vol. I Pag.599 - Da APRIRE a APRIRE (3 risultati)

burchiello, 102: vien qua se te ne cale / col lume in mano

. parini, giorno, i-78: a te soavemente i lumi chiuse / il gallo

guardando, e un rauco grido a te mettea. pascoli, 327: i

vol. I Pag.600 - Da APRIRE a APRIRE (6 risultati)

inaugurare. tasso, 818: a te le luci mie / volgo, o stella

diversi, / marin, qual diede a te, darammi dio / ch'ivi il

mia giornata incerta e bruna, / te viatrice in questo arido suolo / io mi

via / per farsi, come a te di fama eterno, / che puoi drizzar

a proposito di tuo marito, se te ne parlo è per aprirti gli occhi

? apri gli occhi dello 'ntelletto e te medesimo, o misero, riconosci.

vol. I Pag.601 - Da APRISCATOLE a APROCHEILO (1 risultato)

l'animo alle mie parole ed in te ritorna. tommaseo, i-171: al suo

vol. I Pag.602 - Da APRONE a AQUILA (4 risultati)

come un vaso etrusco! / in te amo il divin marmo apuano, / l'

, quantunque io aquila non sia, te non colomba ma velenosa serpe conoscendo,

solenne. idem, 1027: a te ritorna, sì come l'aquila / nel

torna e al sole, / a te ritorna, cadore, il cantico / sacro

vol. I Pag.603 - Da AQUILARIA a AQUILINO (1 risultato)

novant'anni / ho voluto parlare con te, coi tuoi segnali / di partenza

vol. I Pag.604 - Da AQUILINO a AQUILONE (3 risultati)

trasportar! papini, 8-138: a te [debbo] carducci di maremma, gli

/ e nullo se trovòne a poter te guarire. pulci, 11-74: e con

idem, 210: eppur, felice te che al vento / non vedesti cader che

vol. I Pag.606 - Da ARABILE a ARAGNO (4 risultati)

ti volti sorpreso a udirli parlare come te. ungaretti, i-24: mi è venuto

'l tuo stanno, e quel te sia per guigliardone. = rafforz

: o folle aragne, sì vedea io te / già mezza ragna, trista in

stracci / dell'opera che mal per te si fe'. boccaccio, i-562: la

vol. I Pag.607 - Da ARAGNOLO a ARANCINO (2 risultati)

decreto) '... che te ne pare? è pochissimo corretta. accennami

l'odore [del vino]. - te la permette l'aranciata? 2.

vol. I Pag.608 - Da ARANCIO a ARARE (3 risultati)

platani. meninni, iii-435: per te serba l'arancio i pomi d'oro.

, 58-37: quanno la prima messa da te fo cele brata, /

bile, ma egli ara la terra per te. tasso, 17-17: un'

vol. I Pag.611 - Da ARBITRARIAMENTE a ARBITRIO (2 risultati)

: ecco ch'io ho menato a te tre dee, imperocché tra loro ora nuovamente

. della casa, 550: a te convien temperare ed ordinare i tuoi modi,

vol. I Pag.612 - Da ARBITRIO a ARBITRO (2 risultati)

boiardo, canz., 99: ben te dovria lo arbitrio sol bastare, /

arbitrio sol bastare, / che amor te ha dato, de mia morte e vita

vol. I Pag.613 - Da ARBO a ARBORESCENZA (2 risultati)

tepor per l'alta notte / salìano a te da gli arborati colli! d'annunzio

onne ria tortura. idem, 91-226: te posso dir giardino d'onne fiore adomato

vol. I Pag.614 - Da ARBORETO a ARCA (2 risultati)

arbuscello di frutta. zanella, i-109: te, poverella vite, amo, che

genealogico. saba, 92: chi vede te vede una primavera, / uno strano

vol. I Pag.615 - Da ARCA a ARCA (2 risultati)

leggera. grande, 2-388: in te rinchiusa [la tartaruga], vivi di

che sia quivi per testimonio contro a te. fazio, vi-6-29: monte moria

vol. I Pag.616 - Da ARCACCIA a ARCAICO (1 risultato)

ignavi amori. carducci, 1023: non te, cadore, io canto su l'

vol. I Pag.617 - Da ARCAISMO a ARCANO (2 risultati)

di quarzo. or, signore, a te riedo. ah non sia colpa / dinanzi

. ah non sia colpa / dinanzi a te pratolini, 9-769: era un uomo

vol. I Pag.626 - Da ARCIABATE a ARCIERE (1 risultato)

l'orrevole suo spianatoio, comanda a te innominato dottore averani che quanto prima tu

vol. I Pag.628 - Da ARCIONE a ARCIVESCOVO (1 risultato)

non facciamo un viaggetto, io e te? c'è un piroscafo che gira tutto

vol. I Pag.629 - Da ARCIVESSILLIFERO a ARCO (3 risultati)

d'ogni suo peccato, divo tamen te si confessò dallo arcivescovo...,

l'arco, / ché la saetta fiere te che credi / lui danneggiar, ma

e qualcuna saetta, / fa di te, e di me, signor, vendetta

vol. I Pag.631 - Da ARCOBALENARE a ARCOBALENO (1 risultato)

accorto. boccaccio, v-249: e te or gocciolone, or mellone, ora

vol. I Pag.633 - Da ARCTOSTAFILO a ARDENTE (1 risultato)

1-156: che vieni a correre anche te? -fa il messeri volgendo, sotto

vol. I Pag.634 - Da ARDENTEMENTE a ARDERE (1 risultato)

tasso, 10-41: ma si conviene a te, cui fatto il corso i de

vol. I Pag.636 - Da ARDESIA a ARDIRE (3 risultati)

ardo di rivederti, e di ricuperare in te un vero amico. fogazzaro, 2-306

tempra, per dio, ch'in te soverchio ferve. idem, 15-31: un

. alfieri, 6: or che a te sola penso, e parlo, e scrivo

vol. I Pag.638 - Da ARDITORE a ARDORE (3 risultati)

mio cuore. carducci, 378: a te disfrenasi / il verso ardito, /

disfrenasi / il verso ardito, / te invoco, o satana, / re del

. iacopone, 65-122: amor de te m'ha preso e 'ncende con ardore

vol. I Pag.639 - Da ARDUAMENTE a AREA (3 risultati)

ad essere? leopardi, 20-150: da te, mio cor, quest'ultimo /

/ ogni conforto mio / solo da te mi vien. idem, ii-696: calmato

quai petti / son chiusi a te, sant'aura e divo ardore? /

vol. I Pag.640 - Da AREALE a ARENARE (4 risultati)

arena, / verso la fama che di te lasciasti, / son bronzi e marmi

bibbia volgar., i-iio: io benedirò te [abramo], e moltiplicherò lo

arena politica. leopardi, 5-9: te l'echeggiante / arena e il circo,

echeggiante / arena e il circo, e te fremendo appella / ai fatti illustri il

vol. I Pag.648 - Da ARGOMENTATIVO a ARGOMENTO (3 risultati)

, 11-21: or da tai segni in te ben argomento / che sei di gloria

egli avria dal candor, che in te si vede, / argomentato in lei non

: argoméntate a clamare che 'l segnor te deia dare / onne male e pestelenza,

vol. I Pag.650 - Da ARGOMENTOSO a ARGUTO (1 risultato)

tanta grazia un argumento, / che te lo senti andar per la persona / fino

vol. I Pag.653 - Da ARIA a ARIA (1 risultato)

in dì, contra natura sarà che a te non venga preso di suo'maniera e

vol. I Pag.655 - Da ARIDIRE a ARIDORESISTENTE (4 risultati)

sacra, ogni vital colore, / a te ricorro, e con pentito core /

, imperò che... sanza te, io sono sterile e arido, però

stia questa lingua viva, / se di te mai dimentico / son dov'io pensi

benedico quello stato di freddezza, anzi te ne ringrazio, signore. 10

vol. I Pag.659 - Da ARISTA a ARISTOTELICAMENTE (2 risultati)

sono forestiere. manzoni, 20: te, ad imparar come si faccia il verso

qui, questa donna ha trovato per te ciò che mancava. manzini, 10-191:

vol. I Pag.661 - Da ARLIQUIA a ARMA (2 risultati)

se 'n quel tanto si bisogneranno a te. egidio romano volgar., iii-3-1

d'altare. carducci, 118: te salutò in desio, / alma italia novella

vol. I Pag.664 - Da ARMA a ARMAMENTARIO (2 risultati)

: deo lo volesse, vitama, ca te [f] fosse mortto in

[petrarca], i-210: ma a te conviene per altra via sforzarti, se

vol. I Pag.665 - Da ARMAMENTO a ARMARE (3 risultati)

lanciar dardi. foscolo, ii-2-7: te invoco, o amore del vero! armami

raccolse, / l'occhio armandone; e te [natura] non sospettosa / dietro

presto. petrarca, 274-13: in te i vaghi pensier s'arman d'errore.

vol. I Pag.667 - Da ARMATOLI a ARMATURA (1 risultato)

dovere. chiesa, 1-29: a te nei veli d'iride natura / non piacque

vol. I Pag.669 - Da ARMEGGIO a ARMENTO (1 risultato)

. idem, iii-4-44: a te non legne, non fuoco, né incenso

vol. I Pag.670 - Da ARMERIA a ARMISTIZIO (1 risultato)

li salutano: -bendi, nane, te scaldelo quel passabrodo? pea, 4-90

vol. I Pag.671 - Da ARMO a ARMONIA (1 risultato)

, sep., 9: né da te, dolce amico, udrò più il

vol. I Pag.673 - Da ARMONISTA a ARNESE (2 risultati)

a un infinito / amore, che su te piove dall'alto / con l'ombre

ad armonizzarle come bisogna, daranno a te e a noi melodie soavissime. carducci

vol. I Pag.676 - Da AROMATISMO a ARPEGGIO (1 risultato)

saba, n: oh potessi sedermi a te d'accanto! / udire quei tranquilli

vol. I Pag.678 - Da ARRABATTARE a ARRABBIATO (1 risultato)

ti riservo; e insino a ora io te lo investisco, e questa infermità e

vol. I Pag.680 - Da ARRAMPICATA a ARRANDELLARE (2 risultati)

così fu fatto, e con tanta crudeltà te, che tutta la corda gli entrò

: le madri, subito nate, te gliel'arrandellano (i piedi) in

vol. I Pag.683 - Da ARREMBARE a ARRENDERE (1 risultato)

delettoso, / tu me t'arrendi a te me trasformando. albertano volgar.,

vol. I Pag.684 - Da ARRENDEVOLE a ARRESTARE (1 risultato)

divenuto quale io ora procuro di render te. tasso, 4-78: o germano e

vol. I Pag.686 - Da ARRETARE a ARRIBISCIARE (2 risultati)

e come sai, / tomo a te brancolando. monti, 164: come vide

occhi azzurri spiritati che pare fissino non te ma i fantasmi di cui egli ti parla

vol. I Pag.687 - Da ARRICAVO a ARRICCIARE (1 risultato)

non ce volesti: / tal povertà te per noi arricchire! -dar piacere

vol. I Pag.688 - Da ARRICCIATO a ARRICCIOLATO (1 risultato)

, 124: s'alcun di loro inverso te s'arriccia, / fatti pagar

vol. I Pag.689 - Da ARRICCIOLINAMENTO a ARRINGATORE (7 risultati)

: o luce eterna, che sola in te sidi, / sola t'intendi,

/ sola t'intendi, e, da te intelletta / e intendente te, ami

e, da te intelletta / e intendente te, ami e arridi. benivieni,

cerni / l'imagin tua, a te superba arridi / come narciso, e

al piè d'atlante ucciso, / a te sarà da bella gloria arriso, /

. letter. carducci, 131: te, certo, te l'ombra divina arrise

carducci, 131: te, certo, te l'ombra divina arrise. 3.

vol. I Pag.691 - Da ARRIVABILE a ARRIVARE (2 risultati)

sempre ebbi a schivo, / fuor che te sola, da cui vivo e pendo

, 811: musa, se mai di te mi persuasi, / prestami grazia che

vol. I Pag.692 - Da ARRIVATA a ARRIZZARE (1 risultato)

1-138: vedi, quando s'ha te tutto è così semplice e bello.

vol. I Pag.693 - Da ARROBBIARE a ARROGANTEMENTE (1 risultato)

« lascia stare, non è roba per te ». e lui, arrogante:

vol. I Pag.697 - Da ARROSTICARE a ARROTA (2 risultati)

misura vendico ché se io feci te nella mia corte di notte agghiacciare, tu

cose. pulci, 7-37: morgan te avea mangiato quel che vuole: /

vol. I Pag.702 - Da ARRUFFONE a ARSENALE (1 risultato)

dà retta: e delle miglior vesti te tu possa, o arruffone, ma

vol. I Pag.704 - Da ARSILE a ARSURA (1 risultato)

: di rio stagnante e di tranquilla te ti / ari [alcuno] col fianco

vol. I Pag.705 - Da ARTAGOTICAMENTE a ARTE (1 risultato)

'l maestro disse: « che te ne pare? »... «

vol. I Pag.707 - Da ARTE a ARTE (2 risultati)

, tanto le sue arti valsono che te non solamente, ma molti altri, che

ma molti altri, che meno di te erano presi, abbagliò. gir aldi cinzio

vol. I Pag.708 - Da ARTEFARE a ARTEFICE (2 risultati)

come pensano più a sé che a te. cellini, 2-76 (434):

arte / nascondo altrui, vo'ch'a te sia palese. idem, 809:

vol. I Pag.712 - Da ARTIERE a ARTIFICIALE (1 risultato)

parini, giorno, i-466: ora per te l'industre artier sta fiso / allo

vol. I Pag.714 - Da ARTIFICIOSAMENTE a ARTIGIANATO (1 risultato)

benissimo / borsi, 2-25: con te, signore, ogni artificio di natura retorica

vol. I Pag.715 - Da ARTIGIANELLI a ARTIGLIERIA (1 risultato)

si può senz'alcun dubbio credere che tu te venghino da loro. g. bentivoglio

vol. I Pag.716 - Da ARTIGLIO a ARTO (2 risultati)

consiglio, / amor, contra di te giamai non valse; /...

avevano tolta ogni speranza di riaccostarmi a te. carducci, 207: voi ne'tedeschi

vol. I Pag.717 - Da ARTO a ARUSPICINA (1 risultato)

per l'erte e l'arte vie te duce. = voce dotta,

vol. I Pag.718 - Da ARUSPICIO a ASAUDIRE (2 risultati)

ingannare qualcuno di quelli che ricorrevano a te per la divinazione dell'avvenire.

ridevi e che non credevi possibile in te. e che arzigogoli dunque di dovere

vol. I Pag.720 - Da ASCENDENTE a ASCENDERE (1 risultato)

cavaliere. carducci, 72: a te dotta de l'uman dolore / il nostro

vol. I Pag.722 - Da ASCESI a ASCIA (3 risultati)

» ha faticato tre secoli per fare a te che la odii una casa e fasciarti

giurato che tanto ascaro mi paresse di te, non gli averei creduto. s

parini, giorno, i-467: ora per te l'industre artier sta fiso / allo

vol. I Pag.725 - Da ASCIUTTO a ASCIUTTO (1 risultato)

inf., 20-21: or pensa per te stesso, 7 com'io potea

vol. I Pag.726 - Da ASCIUTTORE a ASCOLTARE (1 risultato)

« spia no, ma più prudente di te che parli di tirannide in un luogo

vol. I Pag.727 - Da ASCOLTATO a ASCONDERE (2 risultati)

l. adimari, 1-182: a te, clementissima ascoltatrice di qualunque mortai preghiera

frequentemente. foscolo, 1-162: a te, donna, io sospiro: /

vol. I Pag.728 - Da ASCONDIGLIO a ASCRIVERE (2 risultati)

con immoto ti stai ciglio severo / in te raccolta e nel bel velo ascosa.

mio per alcun tempo; / non a te, non altrui; che non si

vol. I Pag.730 - Da ASFISSIARE a ASILO (1 risultato)

, 334: vedi leggiadro innanzi a te paese / dispiegarsi fra gli alberi e i

vol. I Pag.731 - Da ASIMA a ASINITÀ (1 risultato)

rusticità, biasimi quello amore che è di te veramente indegno. bruno, 541

vol. I Pag.732 - Da ASINO a ASINO (3 risultati)

sion: ecco il tuo re viene a te mansueto, e siede sopra l'asina

gli altri, ma di rispetto a te stesso. sei tu un asino da guardar

mente, se subitamente mirerai, vedrai dopo te torcere il collo come cicogne, ovvero

vol. I Pag.734 - Da ASINTOTICO a ASOLO (1 risultato)

, padrone? / ah! -perché tu te l'abbia, asinaccio, / vituperoso

vol. I Pag.735 - Da ASOLO a ASPERGILLO (1 risultato)

or questo, che sì angusto a te s'aperse, / di salute è il

vol. I Pag.736 - Da ASPERGILLOSI a ASPETTANZA (2 risultati)

amarezza, spero che potrò ricorrere a te che non fai pagar caro un benefizio

. idem, 995: facil corre in te [bella aren- zano] l'ora

vol. I Pag.737 - Da ASPETTARE a ASPETTARE (6 risultati)

forse guari i membri più poderosi di te, almeno so meglio di te qual

di te, almeno so meglio di te qual colpo è da fuggire e quale è

. idem, 16-33: su su; te il campo, e te goffredo invita

su su; te il campo, e te goffredo invita; / te la fortuna

, e te goffredo invita; / te la fortuna e la vittoria aspetta.

; / questo prometto almino, non te porrà mucciare. idem, 73-26:

vol. I Pag.740 - Da ASPIDISTRA a ASPIRAZIONE (3 risultati)

cale / de'nostri parenti, / a te ne caglia, a te cui fato

/ a te ne caglia, a te cui fato aspira / benigno sì che per

succede? posso o no aspirare a te? posso sempre sperare? palazzeschi,

vol. I Pag.741 - Da ASPIRINA a ASPRELLA (1 risultato)

ancora aspreggiare. halli, 1-1-57: te [napoli] non offende mai l'ombra

vol. I Pag.742 - Da ASPREZZA a ASPRO (1 risultato)

toccano le ruvide mani le dili ca te carni, e gli aspri legami e duri

vol. I Pag.743 - Da ASPRO a ASPRO (1 risultato)

senza patria, a tutti aspro e a te stesso. manzoni, 319: co'

vol. I Pag.744 - Da ASPRO a ASSAGGIARE (4 risultati)

che non paia che tu abbi in te niente d'umiltà. dante, inf.

tema, / né d'aspre veritadi a te fui parco. idem, 1-58:

/ quasi in lieto giardino, a te [pensier] ritorno, / e ristora

impetuoso, rigidamente operando cacci davanti a te i meno possenti. 20

vol. I Pag.745 - Da ASSAGGIATO a ASSAI (2 risultati)

, 632: e se altri invitarà te, potrai agevolmente non accettare lo 'nvito.

lor dolci rai / s'infiamma d'onesta te, tal di venta /

vol. I Pag.747 - Da ASSALITO a ASSALTARE (1 risultato)

prole infelice, o qual pensiero / verso te finalmente il cor m'assale? /

vol. I Pag.748 - Da ASSALTARE a ASSAPERE (1 risultato)

il pagan regno / e tanti per te morti colla spada, / che di

vol. I Pag.750 - Da ASSASSINO a ASSE (1 risultato)

fer far ragione / esse assassine a te, che garzon sei, / asserragliare

vol. I Pag.752 - Da ASSECCHIRE a ASSEDIO (1 risultato)

, vengo per cacciare, / ché te voglio assidiare, e a le terre

vol. I Pag.753 - Da ASSEDUTO a ASSEGNARE (2 risultati)

sì pò aver remeio / contra de te fa asseio: de volerte guardare, /

, / se meno ch'oggi a te cure dintorno / porranno assedio.

vol. I Pag.754 - Da ASSEGNATAMENTE a ASSEGNATO (2 risultati)

io posso, m'assegno / a te. livio volgar. [crusca] '

e quelle di'guardino, e ch'elle te ne sappino assegnare ragione quando le domandi

vol. I Pag.756 - Da ASSEMBRAGLI a ASSEMPIO (4 risultati)

deh! non sdegnar ch'anch'io te canti, e 'n queste / mie basse

; / né sia l'albergo lor da te negletto, / ch'anco sott'umil

quando volli parlare, dei cominciare da te medesmo, a l'asempro del gallo,

, 162-1: molti d'assempri dar te ne potrei, / ma troppo saria lungo

vol. I Pag.757 - Da ASSEMPLARE a ASSENTAZIONE (3 risultati)

nostra anima nuda / si miri in te, preghiamo / che assempri te maravigliosamente!

miri in te, preghiamo / che assempri te maravigliosamente! idem, ii-797: vengono

ognor più cresca / la lena in te. tommaseo, 1-140: leggo nella

vol. I Pag.758 - Da ASSENTAZIONE a ASSENZA (2 risultati)

foscolo, sep., 246: a te fur care le mie chiome e il viso

'l tuo prossimo ed amico dice male di te o in assenzia od in presenzia,

vol. I Pag.759 - Da ASSENZIATO a ASSERO (1 risultato)

ogni tempo egualmente mortali / vengon da te le medicine e i mali! idem,

vol. I Pag.760 - Da ASSERPARE a ASSESSORE (1 risultato)

mi fer far ragione / esse assassine a te, che garzon sei, / asserragliare

vol. I Pag.761 - Da ASSESSORIA a ASSETTAMENTO (1 risultato)

], / che saria mal ch'alcun te la levasse. galileo, 572:

vol. I Pag.762 - Da ASSETTARE a ASSETTO (1 risultato)

. salvini, 22-31: tal io a te compagno / paterno son, che presta

vol. I Pag.764 - Da ASSICURARE a ASSICURARE (5 risultati)

: mio giudizio è però che a te convenga / di te stesso curar sovra ogni

però che a te convenga / di te stesso curar sovra ogni cura, /

sovra ogni cura, / ché per te vince l'età, e per te regna

per te vince l'età, e per te regna. / chi senza te l'

per te regna. / chi senza te l'indirizza e l'assecura? marino,

vol. I Pag.765 - Da ASSICURATA a ASSICURAZIONE (2 risultati)

pensa a provarlo; assicurarmi intanto / di te vogl'io. nievo, 206:

, sicché ciascuna giovane donna si può te assicurare nelle tue braccia. 18

vol. I Pag.770 - Da ASSISO a ASSISTERE (1 risultato)

buonarroti il giovane, 9-175: a te, che se'di guardia, fa

vol. I Pag.773 - Da ASSOCIAZIONISTA a ASSOLCATO (1 risultato)

urti e rovini; / e tutto a te si schiude: / entri, e i

vol. I Pag.776 - Da ASSOLVENTE a ASSOMIGLIARE (5 risultati)

, 1-6 (i-93): se tu te ne confessi, io te ne assolverò

se tu te ne confessi, io te ne assolverò; altrimenti tu ne anderai

: se egli avvenisse che io senza te mi trovassi viva, qual dolore, quale

un satiro cui morse / il desiderio di te fuggitiva. quasimodo, 136: a

fuggitiva. quasimodo, 136: a te assomiglio la mia vita d'uomo, /

vol. I Pag.777 - Da ASSOMIGLIATO a ASSONNATO (3 risultati)

mortai cosa / non s'assomiglia a te, celeste aurora / ch'imperla le campagne

quali han fatto per dio tanto più di te, e vedrai quanto ti resta per

/ forse un duol non minor di te s'indonna. revere, 494: il

vol. I Pag.779 - Da ASSORBITO a ASSORDIRE (2 risultati)

odo. carducci, 79: te [o diva] giova il grido che

o tancredi, tancredi, o da te stesso / troppo diverso e da i principii

vol. I Pag.780 - Da ASSORDITO a ASSOTTIGLIAMENTO (1 risultato)

opinione benefattiva. bruno, 3-364: a te mi volgo e assorgo, alma mia

vol. I Pag.781 - Da ASSOTTIGLIANTE a ASSOTTIGLIATO (2 risultati)

in su 'l lato monco che inverso te guarda, e scarnala e assottigliala inverso

cantari cavallereschi, 3: però ricorro a te, sommo signore, /..

vol. I Pag.782 - Da ASSOTTIGLIATORE a ASSUMERE (1 risultato)

f. doni, 2-142: a te non mancherà stratagemma, e a me,

vol. I Pag.784 - Da ASSUNTORE a ASTA (1 risultato)

una palma d'oro, iesù a te di ciel venir vedesti. s. caterina

vol. I Pag.785 - Da ASTACICOLTURA a ASTARE (1 risultato)

al fianco. leopardi, 2-108: beato te... / che non vedesti

vol. I Pag.786 - Da ASTASIA a ASTENSIONISTA (2 risultati)

duelli atroce / cesse a l'astato veli te e la forte / etruria crebbe.

a i popoli / che si drizzan a te, libertà, splendi. 2

vol. I Pag.788 - Da ASTIGMATICO a ASTO (2 risultati)

astiosamente, mi convincevo d'essere ignorata da te. = comp. di astioso

ricorda / buona, ch'io da te abbia appresa o udita, / omiciattolo

vol. I Pag.790 - Da ASTRATTAGGINE a ASTRATTO (2 risultati)

dagli uomini divenia. alberti, 43: te vedevo io stare tutto astractó, parevami

stare tutto astractó, parevami pensassi fra te stesso molto più oltre ch'io in

vol. I Pag.792 - Da ASTRINGENTE a ASTRO (1 risultato)

parini, giorno, iv-147: e a te col dito / mostra tèseo nel ciel

vol. I Pag.796 - Da ASTUZIATO a ATEISMO (1 risultato)

sempre oramai preso; / amor, da te io non mi posso atare. poliziano

vol. I Pag.797 - Da ATEISTA a ATIMIA (3 risultati)

casaburi, iii-441: sacrario vegetante, a te s'appresta / de'fior la monarchia

/ de'fior la monarchia, clizia a te cede; / s'ella fede a

= deriv. da atetesi. a te rizzato (part. pass, di atetizzare