Grande dizionario della lingua italiana

Prototipo edizione digitale

Risultati per: t- Nuova ricerca

Numero di risultati: 9134

vol. I Pag.1 - Da A a A (1 risultato)

io so ogni cosa. -non t' ho io detto, ch'i'le ho

vol. I Pag.2 - Da A a A (1 risultato)

s'ancor vive il bel desio / che t' infiammava a le tesaliche onde, /

vol. I Pag.3 - Da A a A (1 risultato)

a tuo danno, ma a tua salute t' ha data questa infer- mitade. firenzuola

vol. I Pag.4 - Da A a A (1 risultato)

vieni tessendo la tela indorata, ché noi t' apare- chiano i fili ad oro.

vol. I Pag.5 - Da A a A (1 risultato)

per quanto ir posso, a guida mi t' accosto. m. villani, 1-32

vol. I Pag.7 - Da ABATINO a ABBACINARE (2 risultati)

tu farnetichi, tu annaspi, tu t' aggiri, tu t'avvolgi. caro,

annaspi, tu t'aggiri, tu t' avvolgi. caro, i-62: figuratevela in

vol. I Pag.8 - Da ABBACINATO a ABBAGLIAMENTO (1 risultato)

del mondo che vaglia qualche cosa, perché t' insegnerà a far conti del tuo avere

vol. I Pag.9 - Da ABBAGLIANTE a ABBAGLIARE (3 risultati)

15-28: non ti maravigliar, s'ancor t' abbaglia / la famiglia del cielo [

dante, par., 25-122: perché t' abbagli / per veder cosa che qui

, vi-130: allor mi disse: -tu t' abbagli / nel falso immaginar, e

vol. I Pag.10 - Da ABBAGLIATAMENTE a ABBAIARE (1 risultato)

/ l'offesa dell'onor? così t' abbagli / del trono allo splendor?

vol. I Pag.12 - Da ABBANCATO a ABBANDONARE (5 risultati)

. d'annunzio, ii-22: io t' abbandonai, / o mia carne, t'

t'abbandonai, / o mia carne, t' abbandonai / come un re imberbe abbandona

ch'io perseguendo mie chimere vane / pur t' abbandoni e cerchi altro soggiorno. alvaro

iii-240: e quando il biondo / crin t' abbandoni e perderai 'l tuo nome,

ir come morto. foscolo, iv-352: t' abbandonavi sovra il mio seno, e

vol. I Pag.13 - Da ABBANDONATAMENTE a ABBANDONATO (3 risultati)

certaldo, 238: e però non t' abbandonare mai ne'tuoi fatti né in

vólgar., 2-10: dimmi, che t' ho io fatto, che tu non

altro, se non che troppo abbandonatamente t' ho amato. lorenzo de'medici, 332

vol. I Pag.14 - Da ABBANDONATORE a ABBARBAGLIARE (1 risultato)

/ del ciel salubre e 'n contra lui t' adiri? / misero, dove corri

vol. I Pag.16 - Da ABBARUFF AMENTO a ABBASSARE (3 risultati)

non so se e's'è che troppo t' abbaruffo; / aspetta pure un altro

chiabrera, 4-1-445: che se troppo t' abbassi al mar vicino, / l'aer

mal sosterrà le piume; / se t' alzi, il sol le struggerà col lume

vol. I Pag.17 - Da ABBASSATO a ABBASSO (1 risultato)

el n'ha fatto cascare? / non t' èi poduto dai vermi adiutare: /

vol. I Pag.18 - Da ABBASTANZA a ABBATTERE (2 risultati)

ariosto, 35-44: ma s'io t' abbatto... / guadagnar voglio

. d'annunzio, iii-2-339: se t' è dolce la vita, or tu mi

vol. I Pag.19 - Da ABBATTIFIENO a ABBATTUTA (2 risultati)

in fatti; / e quando pur t' abbatti / ne la sua donna, fingi

di me, e direbbe, che io t' insegnassi di favellare in gergo. castelli

vol. I Pag.20 - Da ABBATTUTO a ABBELLIRE (1 risultato)

abbella, / non inetto, ma docile t' appella. parini, giorno, ii-297

vol. I Pag.21 - Da ABBELLITO a ABBEVERATOIO (2 risultati)

120: io ti licenzio, ovunque t' abbelisse. livio volgar. [manuzzi

volgar. [manuzzi]: s'egli t' abbellisce di vivere in questo pericolo.

vol. I Pag.22 - Da ABBÌ a ABBIGLIARE (3 risultati)

e tramo, / ti dico / che t' amo. 3. rifl.

noi un forestiere che mai veduto non t' avesse, credi tu che egli credesse che

boschereccia, / su, dori mia, t' abbiglia. dossi, 630: il

vol. I Pag.23 - Da ABBIGLIATO a ABBISOGNARE (1 risultato)

tempesta dai miti occhi dolenti / e t' empie il cuor che languido s'abbioscia.

vol. I Pag.28 - Da ABBORDARE a ABBOTTONARE (1 risultato)

227: va sodamente nel fidarti e non t' ab- bottacciare: e chi più ti

vol. I Pag.30 - Da ABBOZZATO a ABBRACCIARE (3 risultati)

v-16: gli abbracciamenti d'una donna che t' ama t'ammaestrino nel piacere, e

gli abbracciamenti d'una donna che t'ama t' ammaestrino nel piacere, e t'allontanino

ama t'ammaestrino nel piacere, e t' allontanino dalle passioni e dal vizio.

vol. I Pag.31 - Da ABBRACCIARE a ABBRACCIARE (5 risultati)

tanto se'profondo, / chi più t' abbraccia sempre più t'abrama. zanobi da

/ chi più t'abbraccia sempre più t' abrama. zanobi da sfrata [

3-128: quel senso ineffabile di contentezza che t' abbraccia il cuore. carducci,

/ poi vendemmia d'amor, meco t' intreccia, / come vite gentil ch'il

più che forza tegna, / mai t' adivegna voler abracciare, / se non vuo'

vol. I Pag.32 - Da ABBRACCIARE a ABBRANCARE (2 risultati)

tanto se'profondo, / chi più t' abraccia sempre più t'abrama. idem,

/ chi più t'abraccia sempre più t' abrama. idem, 190-271: quello

vol. I Pag.33 - Da ABBRANCARE a ABBREVIATORE (2 risultati)

. iacopone, 56-23: e quanto voi t' abbrenca, ch'eo co tamar non

mal, belva in agguato, / t' abbrancasse, ben io saprei d'un fiato

vol. I Pag.41 - Da ABILITÀ a AB INITIO (1 risultato)

cennini, 125: l'una cosa t' insegnerà l'altra, sì per pratica e

vol. I Pag.42 - Da AB INTESTATO a ABISSO (1 risultato)

l'abisso de l'ombre al ciel t' adduce. melosio, iii-281: anco allor

vol. I Pag.44 - Da ABITARE a ABITO (1 risultato)

fazio, i-11-2: in breve assai t' ho chiaro discoperto / del mondo l'

vol. I Pag.50 - Da AB ORIGINE a ABORTIRE (4 risultati)

], presto toglie, / viene e t' abbraccia, indi t'abborre 237:

, / viene e t'abbraccia, indi t' abborre 237: una giovane si conservi

lieve all'amore e all'odio, oggi t' inalza [la plebe] / tommaseo

primi onori sull'ara eminente, / doman t' abone, e nel = comp.

vol. I Pag.51 - Da ABORTITO a ABRAXEA (1 risultato)

annunzio, ii-303: ma dato non t' è partorire / se non l'aborto cionco

vol. I Pag.57 - Da ACCAGLIATO a ACCALORIMENTO (1 risultato)

pirandello, 5-63: si levavano tut- t' intomo, su i colli tesi le facce

vol. I Pag.58 - Da ACCALORIRE a ACCANEGGIATO (1 risultato)

/ anima invadi, e fiero ivi t' accampi. montale, 1-60: poi come

vol. I Pag.60 - Da ACCANTONATO a ACCAPPATOIO (1 risultato)

baldini, 5-70: per pochi franchi t' accaparri un magnifico canarino. manzini, 10-25

vol. I Pag.61 - Da ACCAPPIAMENTO a ACCAREZZATO (1 risultato)

, 90: e l'aria profumata t' accarezza / d'incenso, di mirto,

vol. I Pag.64 - Da ACCATASTARE a ACCATTATO (5 risultati)

accatricchiare, rifl. (m'accatrìcchio, t' accatrìcchi). dial. aggrovigliarsi,

. carducci, 176: e't' han diserto i più gentili arredi [o

: ahi! perfidissimo, ogni dolore t' è bene investito, ma certo caro raccatterà

infinito, / s'a lei io t' accattassi per marito. g. gozzi,

o casa o altro pegno, non t' avvedi mai del danno tuo se non al

vol. I Pag.67 - Da ACCECATAMELE a ACCEFFARE (4 risultati)

l'anima, acciocché non cognosca, non t' aweghi, imperocché quando egli t'ha

non t'aweghi, imperocché quando egli t' ha accecato, si fa di te poi

altri che tu, che alla gelosia tua t' hai lasciato accecare, non avrebbe queste

: o dolcissimo amore gesù, tu t' hai lassato accecare all'amore, che non

vol. I Pag.69 - Da ACCENDERE a ACCENDERE (1 risultato)

pare che per me ti consumi, t' accenda il cuore, se vero è che

vol. I Pag.75 - Da ACCESPUGLIARE a ACCESSO (1 risultato)

, / se volante senz'ali oggi t' addita. monti, 22-18: « che

vol. I Pag.77 - Da ACCETTABILE a ACCETTAZIONE (1 risultato)

grossolani. viani, 19-432: tu t' hanno squadrato con l'accetta. hai

vol. I Pag.78 - Da ACCETTEVOLE a ACCHETARE (2 risultati)

vivo, ogni ben che tu fai t' è accetto. scala del paradiso, 511

il forte / tìdide, e ripigliò: t' accheta, amico, / ed obbedisci

vol. I Pag.79 - Da ACCHETATO a ACCHITARE (3 risultati)

, che non la so finire ora che t' ho acchiappato. palazzeschi, 3-183:

: forse ch'a questa festa non t' acchiappa / ogni cortigian magherò rifatto,

d'este parole eo so ch'io t' acchiavello. acchinare, tr. ant

vol. I Pag.80 - Da ACCHITO a ACCIACCO (1 risultato)

: mi rifaceva guizzare indietro a tut- t' uomo, tanto che io principiai meco medesimo

vol. I Pag.82 - Da ACCIAPINARE a ACCIDENTALITÀ (1 risultato)

imaginai che per l'accidentali scienze molto t' avanzeresti. idem, dee., 5-10

vol. I Pag.84 - Da ACCIDENTI a ACCIDIARE (2 risultati)

abbia già da te udito, egli t' è per accidente noioso. torini, 12-2

. paolo da certaldo, 306: non t' abbandonare né non ti lasciare vincere al

vol. I Pag.85 - Da ACCIDIATO a ACCINGERE (1 risultato)

idem, 2-64: inteso avea che t' eri accinto / per iscacciar l'amico

vol. I Pag.87 - Da ACCIOTTOLATURA a ACCIVIRE (2 risultati)

acconcia. menzini, 5-118: se tu t' aggiri in cieco laberinto, / se

in cieco laberinto, / se il diavolo t' accisma, e se tu sai /

vol. I Pag.88 - Da ACCIVITO a ACCOCCARE (1 risultato)

: -se cotesto è, dio ci t' ha mandato, e serai ben accivito;

vol. I Pag.89 - Da ACCOCCATO a ACCOGLIERE (4 risultati)

queste picchiate; / ché, s'io t' accocco una palla di piombo, /

: dirai a lui: se tu vi t' accoccoli / come a fattor che raccolga

: in su la farda tua pian pian t' accoccolo. = voce onomatopeica

: domandai tu, che più li t' awicini, / e dolcemente, sì che

vol. I Pag.90 - Da ACCOGLIMENTO a ACCOLLARE (2 risultati)

idem, 13-7: tu dormi, che t' accolse agevol sonno / nelle tue chete

fresco odore d'acqua di colonia che t' accoglieva fin dall'ingresso. slataper, 1-96

vol. I Pag.91 - Da ACCOLLATA a ACCOMANDANTE (2 risultati)

68-25: o cor taupino, e che t' ha empreinato, / che t'

t'ha empreinato, / che t' ha el dolore cusì circondato? / recerca

vol. I Pag.92 - Da ACCOMANDARE a ACCOMIATARE (5 risultati)

alla fortuna, la quale io disidero che t' aiuti. boccaccio, iv-182: l'

bianca, se m'ami, io t' accomando i figli. carducci, 229:

i figli. carducci, 229: t' accomandiamo i pubblici / diritti e le fortune

. fra giordano, 2-189: quando t' accomandi pure a un santo, grande

or va con dio e a dio t' acomanda / che ti può tutta salvare e

vol. I Pag.93 - Da ACCOMIATATO a ACCOMODARE (3 risultati)

tu 'l lassasti / piangendo quando tu t' acommiatasti. boccaccio, dee.,

di te lieta e sicura, / t' accomiati dal mondo, anima pura. c

: nell'ufficio, / ch'elle t' accommetteranno. 2. accomméttere il

vol. I Pag.94 - Da ACCOMODATAMENTE a ACCOMODATO (2 risultati)

anche tu. aspetta, aspetta, che t' accomodo io ». idem, pr

mese, per tutto il tempo che t' accomoderà. 13. ott.

vol. I Pag.95 - Da ACCOMODATORE a ACCOMPAGNARE (1 risultato)

tra la sua gente morta. / dio t' accompagni cogli angioli sui! poliziano,

vol. I Pag.96 - Da ACCOMPAGNATA a ACCOMPAGNATO (3 risultati)

fastidio insoffribile accompagna, / or io t' insegnerò. pascoli, 21: sempre un

pregotene; ed io per tuo amore t' accompagnerò. idem, iii-103: ed in

, i-153: alli nimici tuoi non t' accompagnare, se puoi avere altri compagni.

vol. I Pag.98 - Da ACCONCIABILE a ACCONCIARE (3 risultati)

questo giardino; / ché veder lui t' acconcerà lo sguardo / più al montar

/ per la novella moglie; / t' acconcerò le piume / dove con lei

, / adornate ed acconciate, che deo t' apra le porte. carducci, i-778

vol. I Pag.99 - Da ACCONCIATAMENTE a ACCONCIATURA (2 risultati)

, 43-71: di'pur, se non t' incresce il dire; / ché volentieri

dire; / ché volentieri io mi t' acconcio a udire. d. battoli,

vol. I Pag.101 - Da ACCONCIONI a ACCONTARE (1 risultato)

22-11: « meuccio, que'che t' ama assai / de le sue gioie

vol. I Pag.102 - Da ACCONTATO a ACCOPPIARE (2 risultati)

figliuolo mio, non fa bisogno ch'io t' insegni andare alle virtudi, né che

andare alle virtudi, né che io t' acconti a loro. guittone, 186:

vol. I Pag.103 - Da ACCOPPIATO a ACCORATO (2 risultati)

/ un subito spavento, ecco, t' agghiaccia, / come inseguita il rimorso t'

t'agghiaccia, / come inseguita il rimorso t' accora. 4. ant.

vol. I Pag.105 - Da ACCORDARE a ACCORDATO (3 risultati)

son questi / debiti premii a chi t' adora e cole? castiglione, 94:

segreto; a volte ai canti / t' accordavi dell'altre prigioniere. comisso, 12-69

1-50: adunque al suo voler presto t' accorda, / ché debbe ognun voler quel

vol. I Pag.107 - Da ACCORDONARE a ACCORRERE (2 risultati)

particella pronom. { m'accòrgo, t' accòrgi; pass. rem. m'accòrsi

; pass. rem. m'accòrsi, t' accorgésti; part. pass, accòrto

vol. I Pag.108 - Da ACCORRUOMO a ACCORTO (2 risultati)

tua in terra, se caso di fuoco t' accorresse. = dal lat

dormìo la notte. monti, 17-38: t' esorto a ritrarti, e pria che

vol. I Pag.109 - Da ACCOSCIARE a ACCOSTARE (1 risultato)

/ la cagion che sì presso mi t' accosta. boccaccio, dee., 4-4

vol. I Pag.110 - Da ACCOSTARELLO a ACCOSTO (2 risultati)

chiesa. savonarola, 4-1: tu t' accosterai alli buoni ed a quelli che vivono

paolo da certaldo, 35: se non t' accosterai a le virtudi da giovane,

vol. I Pag.111 - Da ACCOSTO a ACCOVACCIATO (2 risultati)

la tua madre, e quando ella t' acostuma, dicendoti: — non ti fare

dante, 22-4: sonetto, se meuccio t' è mostrato, / così tosto 'l

vol. I Pag.113 - Da ACCREDERE a ACCRESCERE (3 risultati)

/ che beltà non ti toglie, anzi t' accresce. dotti, iii-257: de

dubbio e fredda tema, / che pensando t' accresci / e t'avanzi nel petto

/ che pensando t'accresci / e t' avanzi nel petto / quanto la speme si

vol. I Pag.116 - Da ACCURATO a ACCUSARE (1 risultato)

e dice l'uno all'altro: io t' ho fatto cotale servigio, e non

vol. I Pag.117 - Da ACCUSATA a ACERBITÀ (1 risultato)

: il tuo gran danno piangi che t' acerba. 2. rifl.

vol. I Pag.127 - Da ACQUA a ACQUA (1 risultato)

8-236: ahi cattivello a te! come t' erano quivi con le parole graffiati gli

vol. I Pag.129 - Da ACQUA a ACQUA (1 risultato)

/ che 'l ventre innanzi li occhi sì t' assiepa! ». idem, conv

vol. I Pag.131 - Da ACQUAIO a ACQUARIO (1 risultato)

un punto e poi muore: / così t' è sorella acquamorta. = comp

vol. I Pag.132 - Da ACQUARIO a ACQUATINTA (1 risultato)

burchiello, 36: s'al ber t' aumili, / un bicchier d'acqua

vol. I Pag.133 - Da ACQUATIVO a ACQUEDOTTO (1 risultato)

ci sia » mi disse, « giù t' acquatta... *. canigiani,

vol. I Pag.135 - Da ACQUICOLA a ACQUIETARE (1 risultato)

; e fango è il mondo. / t' acqueta ornai [stanco mio cor]

vol. I Pag.136 - Da ACQUIETAZIONE a ACQUISTARE (1 risultato)

tommaseo]: amico lettore, fin qui t' ho specificato il parer mio sopra tale

vol. I Pag.137 - Da ACQUISTARELLO a ACQUISTO (1 risultato)

paraggio. lacopone, 18-13: quel dolor t' affiige tanto, / quanno i figli

vol. I Pag.139 - Da ACRE a ACRIMONIOSO (1 risultato)

, 9-602: buon per me s'io t' avessi in libertà / conosciuto gentile;

vol. I Pag.145 - Da ADACQUATORE a ADAGIO (3 risultati)

adaffatto. idem, 62-76: e1 monno t' artorrò adaffatto. = da affatto

, ov'io non pria / adagiato t' avessi e carezzato / su'miei ginocchi.

: ma perché dentro a tuo voler t' adage, / ecco qui stazio; e

vol. I Pag.149 - Da ADDEMANNARE a ADDENTELLARE (2 risultati)

ii-793: e l'acqua che bevi t' addensa, / lo sterile sale t'

t'addensa, / lo sterile sale t' indura. idem, iv-1-233: e ora

vol. I Pag.150 - Da ADDENTELLATO a ADDESTRARE (2 risultati)

pulci, 26-106: « sappi ch'io t' ho più lettere mandate », /

, / cieco esser senti e d'esserlo t' irriti. de sanctis, ii-34:

vol. I Pag.152 - Da ADDIETTIVAZIONE a ADDIMANDATO (2 risultati)

. idem, 663: quello che io t' ho celato per lo adrieto, ti

i-45: oimè, morte, io, t' addomando con graziosa voce, e non

vol. I Pag.153 - Da ADDIMANDATORE a ADDIRE (3 risultati)

xv-2-175: addio intanto addio. io t' amo sempre più caldamente e teneramente.

; che s'intende: a dio t' accomando o ti lasso. cellini, 2-81

persona / con chi passato avrà mol- t' anni insieme, / e dire a quella

vol. I Pag.155 - Da ADDISCIPLINATO a ADDIVIDERE (4 risultati)

darmi più del suo, ch'io non t' addito. tasso, 3-3: ma

, è quella / ch'io là t' addito inver la destra costa. sbarra,

/ mira, ch'appar colà dov'io t' addito. foscolo, ii-2-142: il

e ti vo'raccontar, se non t' aggrava, / ciò ch'addivenne al misero

vol. I Pag.158 - Da ADDOLCITIVO a ADDOMANDARE (2 risultati)

tu 'l potessi, oh come caro / t' addolcirebbe il suon de'suoi sospiri!

particella pronom. (rrìaddolisco, t' addolisci). raro. indolenzire. iv-2-361

vol. I Pag.161 - Da ADDORMENTATICCIO a ADDOSSARE (1 risultato)

voci di cose piccole e care / t' addormiremo, vecchio. d'annunzio, iv2-

vol. I Pag.162 - Da ADDOSSATO a ADDOTTORATO (1 risultato)

, se de'teucri / ancor non t' è, senza riservo, in ira /

vol. I Pag.163 - Da ADDOTTRIN ABILE a ADDURRE (1 risultato)

, iii-2-100: questo san t' uomo, addottrinatissimo nella cognizion del peccato,

vol. I Pag.168 - Da ADERPICARE a ADESO (2 risultati)

particella pronom. (m'adérpico, t' adérpichi). ant. inerpicarsi (con

: e perché dolce più '1 mio dir t' aeschi, / dico ch'ambruogio,

vol. I Pag.170 - Da ADIETTO a ADIRATAMENTE (4 risultati)

173: or ti preme ciascun, ciascun t' adima. viani, 19-616: angelo

giorno, i-139: ma se noiosa ipocondria t' opprime, / o troppo intorno alle

ira cedi sopra quello per che t' adirasti. idem, viii-2-271: quegli

padre, ci disse, / e non t' adiri a cotal vista, a fatti /

vol. I Pag.171 - Da ADIRATICCIO a ADIUNGERE (1 risultato)

ch'ella s'è acorta ch'io t' amo, / del suo male dire no

vol. I Pag.172 - Da ADIURARE a ADOCCHIATO (7 risultati)

al caso tuo cordoglio porto, / t' adiuterò, se 'l mio consiglio pigli.

difendersi. iacopone, 25-33: non t' èi poduto dai vermi adiutare. idem

ora] ten va'; più non t' adizzo. boccaccio, i-74: e nelle

dante, inf., 18-123: già t' ho veduto coi capegli asciutti, /

se'alessio interminci da lucca: / però t' adocchio più che gli altri tutti.

e te dee ricordar, se ben t' adocchio, / com'io fui di natura

inf., 29-138]: se ben t' adocchio, cioè s'io ben ti veggio

vol. I Pag.173 - Da ADOCCHIATORE a ADOMBRARE (3 risultati)

dicono: oh venticinque anni, dove t' abbiamo noi lasciato? leggenda aurea volgar

/ che come un sol col suo splendor t' adombra. sannazaro, 2-65: ecco

paresti / là dove armonizzando il ciel t' adombra, / quando ne l'aere aperto

vol. I Pag.174 - Da ADOMBRATAMENTE a ADONE (2 risultati)

certaldo, 65: sempre fa che tu t' adoni di sapere essere e conservare

innamorato. ariosto, 7-57: t' ho per caverne et orridi burroni /

vol. I Pag.175 - Da ADONE a ADOPERARE (1 risultato)

via lontana dal luogo del ferro quan- t' ella vuole, sparsa, dissipata, smarrita

vol. I Pag.176 - Da ADOPERATO a ADORAMENTO (1 risultato)

/ dicendo: « sovra quella poi t' aggrappa ». idem, purg.,

vol. I Pag.177 - Da ADORANDO a ADORAZIONE (1 risultato)

tu, pirausta, nei fochi ognor t' aggiri, / io farfalla al balen d'

vol. I Pag.178 - Da ADORDIN ARE a ADORNARE (5 risultati)

. cecchi, 302: messer agabito / t' adorerà. -mi saprà meglio un fodero

mia ragione con abbondanza e con isplendore t' adomai. intelligenza, 291: e vidi

, / adomate ed accònciate, che deo t' apra le porte. dante, purg

come figliuolo d'alto re che tu se't' adomerai, acciò che con la tua

49: non si conviene che tu t' adorni di vestimenti come di costumi. frezzi

vol. I Pag.179 - Da ADORNATAMENTE a ADOTTARE (2 risultati)

-canzone, 50: ché se tu non t' inganni, tu vedrai / di sì

lucere. iacopone, 18-3: cecato t' ha questo monno coi delette e col

vol. I Pag.181 - Da ADUGGERE a ADULATORE (1 risultato)

v-314: i sillogismi sono traditori: t' adulano a forza di calcoli e se ne

vol. I Pag.184 - Da ADUMILIARE a ADUNATO (1 risultato)

: mira, o mortale. io t' assomiglio a questa, / che d'una

vol. I Pag.185 - Da ADUNATORE a ADUSARE (1 risultato)

, 1-453: a questa matta follia forsi t' ha menato natura, adusato dilettanza,

vol. I Pag.187 - Da AERE a AEREO (1 risultato)

amica e di buon aire; ma ella t' è cambiata appresso mia morte. livio

vol. I Pag.191 - Da AFACA a AFFACCENDAMENTO (1 risultato)

montale, 2-99: la vita / che t' affabula è ancora troppo breve / se

vol. I Pag.192 - Da AFFACCENDARE a AFFACCIARE (3 risultati)

a questo bastion di scogli / onde t' affacci a le due viste d'adria,

4-103: ci sono delle strade dove appena t' affacci respiri un'aria di malaugurio.

vent'anni, maria, / tu t' affacciasti. verga, i-229: esitò alquanto

vol. I Pag.193 - Da AFFACCIATO a AFFANGARE (3 risultati)

burchiello, 77: al bellico una pittima t' affalda, / posta in su 'n

[crusca]: povertade, chi ben t' ama, / com'più t'assaggia

ben t'ama, / com'più t' assaggia, più n'affama. =

vol. I Pag.199 - Da AFFATICANATURE a AFFATICATO (2 risultati)

buon tempo a servire a dio e tu t' affatichi per andar nell'inferno. idem

., ii-13 (26): t' ha ammaestrato con manifesta esperienza...

vol. I Pag.201 - Da AFFAZZONARE a AFFERMARE (2 risultati)

26: allor dice: « i't' affermo / di ciò che tu domandi »

guittone, 3-88: a postutto t' afermo: se quello che perduto hai

vol. I Pag.205 - Da AFFETTO a AFFETTUOSITÀ (1 risultato)

, 37: gran tumulto d'affetti t' ha posseduto. petrarca, 23-26: d'

vol. I Pag.208 - Da AFFIBBIATO a AFFIDARE (6 risultati)

in nome de lo tuo diavolo, ché t' intendiamo! -lui parla bon cristiano,

attenda a lussuriare,... non t' im pacciare con esso in

. / e poi li disse: -ora t' abbi a pentire; / del mal

; / del mal volere i'per ora t' affido. - / e in quel

potrai scampo al tuo periglio? / t' affida forse il re malvagio greco / il

sembravami ch'ei mi rispondesse: « t' affidi la mia bontà! *, ed

vol. I Pag.209 - Da AFFIDATAMENTE a AFFIGGERE (4 risultati)

tu l'abbia provato, altrimenti non t' affidare. idem, 242: non

): perché quando in carin tutta t' affigi, / i crin biondi mirando e

tanto allo star di lui, nape, t' allegri, / quanto poscia al partir

, / quanto poscia al partir mesta t' affligi? menzini, ii-46: ristette

vol. I Pag.210 - Da AFFIGLIARE a AFFILATO (1 risultato)

. tu che solo al freddo coraggio t' affili / come l'arme su la cote

vol. I Pag.211 - Da AFFILATOIO a AFFINATO (1 risultato)

le sirene / vedendo ed ascoltando a vincer t' usi? / così ragion pacifica reina

vol. I Pag.212 - Da AFFINATOIO a AFFIOCARE (1 risultato)

al tiranno affini. monti, 5-617: t' udimmo / vantarti che tu sol senza

vol. I Pag.213 - Da AFFIOCATO a AFFISARE (2 risultati)

stelle, / e tu coi dominanti occhi t' affissi / dentro le cose più remote

tu, poeta, nel torbido universo / t' affisi, tu per noi lo cogli

vol. I Pag.214 - Da AFFISATO a AFFITTANZA (2 risultati)

non èi posseduto; / onne atto sì t' è rennuto, / sì sta l'amore

fosse nato in paradiso, / tan- t' era di bellezze nuove affiso.

vol. I Pag.215 - Da AFFITTARE a AFFIZIARE (2 risultati)

. bar etti, 11-86: t' è duopo staccarti intieramente da lui;

ripagare quello che i suoi affi- tavoli t' hanno pagato senza suo ordine.

vol. I Pag.216 - Da AFFIZIO a AFFLITTO (5 risultati)

bene. iacopone, 18-12: quel dolor t' affligge tanto, quanno i figli piango

indarno prega / costei che si crudel t' affligge ognora, / ché non trova mercé

: perché, quando in carin tutta t' affigi, / i crin biondi mirando e

allo star di lui, nape, t' allegri, / quanto poscia al partir

, / quanto poscia al partir mesta t' affligi? tasso, 12-19: vede costui

vol. I Pag.219 - Da AFFOGARE a AFFOGATO (2 risultati)

(323): deh, or t' avessono essi affogato, così come essi ti

che pare sempre che appiccicandosi alla gola t' affoghi. parini, giorno, i-725:

vol. I Pag.220 - Da AFFOGATOIO a AFFOLTARE (1 risultato)

amore, 88: folle, / perché-così t' affolle / d'aver tal signoria?

vol. I Pag.223 - Da AFFORZATO a AFFRANCARE (1 risultato)

te sì aggi pace; abbracciai, se t' abbraccia. = comp. di

vol. I Pag.224 - Da AFFRANCATO a AFFRATELLATORE (2 risultati)

320: l'ansia di questa / ora t' affrange, e fa gridarti: è

ci hanno a fare l'aste, che t' affranga dio e la matre?

vol. I Pag.225 - Da AFFRATELLEVOLE a AFFRETTARE (2 risultati)

, / pazienza ti meni, / temperanza t' affreni. dante, inf.,

struggi la fede nostra: anch'io t' affretto. segneri, i-196: ha poi

vol. I Pag.226 - Da AFFRETTATAMENTE a AFFRONTARE (2 risultati)

. soffredi del grazia, 15: non t' affrettare a rispondere fin che non sie

1-30: i luoghi per li quali tu t' affretti d'andare sono aspri. ugurgieri

vol. I Pag.227 - Da AFFRONTARE a AFFUMICARE (2 risultati)

poi che per grazia vuol che tu t' affronti / lo nostro imperadore, anzi la

conti. fazio, i-12-29: se mai t' affronti / con gente a cui diletti

vol. I Pag.228 - Da AFFUMICATA a AFONO (1 risultato)

ed io d'ardor mercede, / tu t' affumichi solo, io mi consumo.

vol. I Pag.229 - Da AFORISMA a AFRODISIACO (1 risultato)

baldini, 4-202: la voce, che t' aspetti imperiosa, è afona, roca

vol. I Pag.233 - Da AGEVILE a AGEVOLE (6 risultati)

, v-153: tu [adulazione] t' infondi dolcissima nel sangue, e per vie

quasi egualmente al povero ed al ricco t' agevola il vero conoscimento de'due stati

di novo anco preciso, / ché t' agevolerà per l'aspra via / l'alta

alta destra di lui ch'or là t' invia. galileo, 712: mi agevolò

francesco da barberino, i-249: non t' armar tutto in fretta: / a

, 13-7: tu dormi, che t' accolse agevol sonno / nelle tue chete stanze

vol. I Pag.234 - Da AGEVOLEMENTE a AGGANCIO (2 risultati)

, 25-57: ràspate 'l capo, si t' è ageveleza, / scrulla la danza

chiedi altra grazia, imperò che questa t' accatterò io agevolemente. marsilio ficino,

vol. I Pag.235 - Da AGGANGARE a AGGETTARE (1 risultato)

aggecchire, rifl. { m'aggecchisco, t' aggecchisci). ant. perdersi

vol. I Pag.236 - Da AGGETTATO a AGGHIACCIARE (1 risultato)

/ un subito spavento, ecco, t' agghiaccia. palazzeschi, 1-110: un damasco

vol. I Pag.237 - Da AGGHIACCIATO a AGGIARDINARE (1 risultato)

, 58-27: quanno ne la contrata t' aiace alcun castello, / 'n estante mitri

vol. I Pag.239 - Da AGGIOVARE a AGGIRARE (6 risultati)

dove tu tieni i piedi, tu t' aggiri intorno intorno, come fanno e fanciulli

tu farnetichi, tu annaspi, tu t' aggiri, tu t'avvolgi. caro,

tu annaspi, tu t'aggiri, tu t' avvolgi. caro, 12-1408:

luccioletta gentile, / mentre scherzi e t' aggiri, / fai a l'ombre un

tu, pirausta, nei fochi ognor t' aggiri, / io farfalla al balen

, 91: senza pace qua e là t' aggiravi. tozzi, ii-329: se

vol. I Pag.240 - Da AGGIRATA a AGGIUNGERE (1 risultato)

te grande misericordia, e sopra essa t' aggiugnerà molte grazie. idem, xxi-989

vol. I Pag.241 - Da AGGIUNGIMENTO a AGGIUNTO (4 risultati)

nostra voglia è lunga: / però t' avvisa, e 'l tuo dir stringi e

. marino, 197: e pur t' affretti e pur da me lontano / a

/ ma quanto più ti seguo men t' aggiungo. di capua, i-509:

dirupato monte, / solo i grandi t' aggiungono, per declinar la fronte / fredda

vol. I Pag.242 - Da AGGIUNZIONE a AGGIUSTARE (1 risultato)

, ii-230: prova ad avvicinarti e t' aggiusterò io la testa; ti farò schizzar

vol. I Pag.243 - Da AGGIUSTARE a AGGLOMERAZIONE (1 risultato)

: ad ogni modo io vo'che tu t' aggiusti / per sicurtà con un compagno

vol. I Pag.244 - Da AGGLOMERO a AGGRADARE (1 risultato)

ii-1-296: dovresti ricordarti che io non t' ho fatto mai né aggottare né vogare;

vol. I Pag.245 - Da AGGRADEVOLE a AGGRANDIRE (2 risultati)

, disse, di me che più t' aggrada. bruno, 363: questa dottrina

/ che tu sfidi però, se ciò t' aggrada, / alcun guerrier nemico,

vol. I Pag.246 - Da AGGRANDITO a AGGRAVARE (1 risultato)

scheggia / dicendo: « sovra quella poi t' aggrappa ». boccaccio, dee.

vol. I Pag.247 - Da AGGRAVARE a AGGRAVATIVO (7 risultati)

: peso terren non sia più che t' aggravi. landino, 238: se esce

di terra e mettila suso alto; la t' agrava la mano perché e'non è

i-65: amico, qual pensiero sì t' aggrava la fronte, che, occupato

alamanni, 4-1-108: se non t' aggreva il riposarti alquanto, /

5-17: ti vo'raccontar, se non t' aggrava, / ciò ch'addivenne al

cieli biavi, / che col cùbito languido t' aggravi / su la nuvola incesa all'

/ perché di lasciar l'elmo anche t' aggrevi, / che render già gran tempo

vol. I Pag.249 - Da AGGREDITO a AGGRESSIONE (1 risultato)

boccaccio, vi-195: biblide trista, quanto t' è in disgrato / veder colui che

vol. I Pag.250 - Da AGGRESSIVAMENTE a AGGRONDATURA (2 risultati)

diavol hai? e'par che tu t' aggrizzi: / tu ha'fatt'una faccia

alto, o pensier, ché non t' imbratti o impece / di questa troppo altrui

vol. I Pag.254 - Da AGGUARDAMENTO a AGGUATO (2 risultati)

labbri suoi; e nel cuore suo t' agguata, acciò ch'egli ti stravolga

e caggie nel cospetto di coloro che t' agguatano, arrighetto, 243: o peccato

vol. I Pag.257 - Da AGILE a AGIO (4 risultati)

radiosa / chioma che l'agil capo t' incorona. d'annunzio, iv-1-963: veniva

detto d'amore, 345: or sì t' ho letto il salmo!..

salmo!... i sì 'l t' ho mostrato ad agio. / se mai

d'esser maestro / di ciò ch'i't' ammaestro. boccaccio, dee.,

vol. I Pag.259 - Da AGITANTE a AGITATO (3 risultati)

co'serpi e con la face / tanto t' agiterò, quanto t'amai. baretti

la face / tanto t'agiterò, quanto t' amai. baretti, i-45: per

. parini, giorno, i-525: anco t' aspetta / veder talvolta il mio signor

vol. I Pag.262 - Da AGNELLOTTO a AGNOSTICISMO (1 risultato)

'l mondo regge! / tratto egli t' ha da le incantate soglie; /

vol. I Pag.263 - Da AGNOSTICO a AGO (2 risultati)

buonarroti il giovane, 10-951: va't' innamora, va', va', t'innamora

va't'innamora, va', va', t' innamora: / tu m'hai ficcati

vol. I Pag.264 - Da AGOCCHIA a AGONE (1 risultato)

quel che prato, non ch'altri, t' agogna. petrarca, 53-10:

vol. I Pag.266 - Da AGORAIO a AGRARIA (1 risultato)

: a ferrar domani agosto / io t' invito, o bella elpina: / beverem

vol. I Pag.267 - Da AGRARIO a AGRESTO (1 risultato)

i consiglieri il sanno, / che t' han per zucca senza agresta, e sale

vol. I Pag.269 - Da AGRIGNO a AGRO (3 risultati)

, / sempre agrifoglio. / lauro spinoso t' ha chiamato il volgo, / che

il volgo, / che sempre verde t' ammirò sul monte. d'annunzio,

, purg., 25-24: « se t' ammen- tassi come meleagro / si consumò

vol. I Pag.271 - Da AGRUMETO a AGUGLIA (1 risultato)

ragione? agual primamente con occhio livido t' ha guardato. idem, 56:

vol. I Pag.272 - Da AGUGLIARA a AGUZZARE (1 risultato)

scenda e capolevi. per questa cagione io t' ho recato quello aguto, che

vol. I Pag.274 - Da AH a AIA (3 risultati)

, vedo che dell'educazione dei preti t' è rimasto qualcosa ». 4.

muti; / ahi dura terra perché non t' apristi? idem, purg.,

: or dove ahi dove senza me t' aggiri...? foscolo, iv-369

vol. I Pag.276 - Da AITA a AIUOLA (4 risultati)

/ mira con quante forze il ciel t' aiti. arici, 158: il

la meschina. manzoni, 297: « t' aiti / quel tuo figliuol »,

-prov. aiutati, che il ciel t' aiuta (cfr. aiutare).

da siena, 72: aitati e idio t' aitarà. = lat. adjutare,

vol. I Pag.277 - Da AIUOLO a AIUTARE (1 risultato)

336: quegli è tuo amico che t' aiuta e consiglia ne le tue avversità,

vol. I Pag.278 - Da AIUTATIVO a AIUTORIO (1 risultato)

l'aiuta (aiutati, che dio t' aiuta): il cielo aiuta coloro che

vol. I Pag.281 - Da ALA a ALABASTO (1 risultato)

... « se tu t' accosti in qua, io sarò il primo

vol. I Pag.287 - Da ALBERCOCCO a ALBERGARE (1 risultato)

vattene da l'albereto; / là t' appiatta e statti cheto, / ch'i'

vol. I Pag.294 - Da ALCHERMES a ALCHIMISTICO (1 risultato)

e te dee ricordar, se ben t' adocchio, / com'io fui di natura

vol. I Pag.295 - Da ALCHIMIZZARE a ALCOOLICO (1 risultato)

volare basso, però che la bassezza t' è mezzana via. alcione volando batte

vol. I Pag.303 - Da ALGEBRISTA a ALIANTE (2 risultati)

ii-143: l'inglese neutono a diciot- t' anni era il più grande algebrista e il

per te di cor, / noi t' imploriam! carducci, 419: or co'

vol. I Pag.304 - Da ALIARE a ALIEETO (2 risultati)

vaghezza. pascoli, 827: il cuor t' alia nel petto come un falco inchiodato

[cetra] /... ma t' accadrà che i pezzi all'alido /

vol. I Pag.305 - Da ALIENABILE a ALIENAZIONE (1 risultato)

farai vendetta di quella marfisa / che t' ha con fraudi e disonesti amori / da

vol. I Pag.306 - Da ALIENIGENA a ALIMENTARE (2 risultati)

ubbia nella fumea / d'un sogno t' alimenta / la riviera che infebbra, torba

: tu, pirausta, nei fochi ognor t' aggiri, / io farfalla al balen

vol. I Pag.307 - Da ALIMENTARE a ALIMENTO (1 risultato)

prendesti, ti priego che tu medesima t' aiuti. giov. cavalcanti, 53:

vol. I Pag.308 - Da ALIMENTOSO a ALISSO (2 risultati)

iv-7-57: e qui [in creta] t' insegno / che l'erba alimo nasce

miei trastulli / nella gracile sabbia ove t' accosci, / bianchi e piccoli come gli

vol. I Pag.310 - Da ALITO SO a ALLACCIATO (3 risultati)

non aspettasti tu che io almeno t' avessi veduto prima che tu fossi entrato nell'

, e che io con le proprie mani t' avessi allacciato l'elmo? poliziano

/ e s'egual nodo l'anima t' allaccia, / come può farlo ognor tepido

vol. I Pag.318 - Da ALLEGGERITO a ALLEGORIA (1 risultato)

/ 0 dar in un, se t' hai moneta in tasca, / ch'alleggerir

vol. I Pag.320 - Da ALLEGRANZA a ALLEGREZZA (4 risultati)

ed ora il morir mio, che sì t' annoia, / ti farebbe allegrar se

'l segnor arvole el sio, / non t' arman altro che 'l rio, non

altro che 'l rio, non hai donne t' alegrare. idem, 25-1: quando

alegrare. idem, 25-1: quando t' aliegre, omo de altura, / va'

vol. I Pag.324 - Da ALLESSO a ALLETTARE (2 risultati)

'l bel, ch'or sì t' alletta e piace, / non men che

iii-372: e se del lume ancor t' alletta il gioco, / senza incendio mortale

vol. I Pag.325 - Da ALLETTARE a ALLEVARE (6 risultati)

nelle tue parole dimostri, nel cuor t' allette, cioè chiami colla falsa estimazione la

allet tare il sonno che t' è necessario, e per riposarti. tasso

parlando / a donne assai, quand'io t' avrò avanzata. / or t'ammonisco

io t'avrò avanzata. / or t' ammonisco, perch'io t'ho allevata /

/ or t'ammonisco, perch'io t' ho allevata / per figliuola d'amor

delizie quali tutto l'anno la villa t' alieva et serba. vettori, 1-1

vol. I Pag.326 - Da ALLEVARE a ALLIBIRE (1 risultato)

ancor, che da le lunghe cure / t' allevii alquanto, e con pietosa mano

vol. I Pag.327 - Da ALLIBITO a ALLIGAZIONE (1 risultato)

/ e tu fuggendo più ver me t' endure. nuccoli, vii-712 (19-11)

vol. I Pag.329 - Da ALLINGUATO a ALLOCCO (2 risultati)

a morir s'è miso, caro t' ha comparato! ». idem, 73-19

/ en alte con tra te t' è opo allitare: / salire a deo

vol. I Pag.331 - Da ALLODOSSIA a ALLOGATO (3 risultati)

.. ora, se anche io t' amo così, o allodolùccia, vuol dire

segreti, allogandoli in colui che fedele t' è. francesco da barberino, 224:

i-175: domani vieni a trovarmi, e t' aiuterò a cercar d'allogarti. per

vol. I Pag.332 - Da ALLOGATORE a ALLOGGIATO (2 risultati)

allogatore, ed eziandio a colui che t' era posto innanzi. 2.

; come quando io la mia casa t' alluogo, io sono l'allogatore,

vol. I Pag.333 - Da ALLOGGIATORE a ALLONTANARE (2 risultati)

, ma di trarmi dalla tua memoria, t' allontana da me, acciò che per

.. che festa / tu che t' allontani nei cieli? ojetti, 152:

vol. I Pag.334 - Da ALLONTANATO a ALLORA (3 risultati)

? ». quasimodo, 20: più t' accori s'odi ancora il suono

e dolente: deh, dissi, non t' offenda ciascuna mia parola; e se

sua trapassa / i gradi, tu t' assiderai sul grado / più alto, co'

vol. I Pag.336 - Da ALLORQUANDO a ALLUCINANTE (1 risultato)

dei piedi macchiati di catrame, e t' accorgi che muoion dalla voglia di toccarsele

vol. I Pag.338 - Da ALLUMARE a ALLUMINANZA (1 risultato)

alluma / e s'egual nodo l'anima t' allaccia, / come può farlo ognor

vol. I Pag.339 - Da ALLUMINARE a ALLUMITE (1 risultato)

siena, no: tu pregarai idio che t' allumini per sì fatto modo, che

vol. I Pag.344 - Da ALMIRAGLIO a ALOÈ (1 risultato)

qui / gridare: alò, chi t' insegnò, importuno / parlar di me in

vol. I Pag.352 - Da ALTERCANTE a ALTERITÀ (1 risultato)

amore] ti prese, / che t' intervenne? che alterazione / ti sentistù?

vol. I Pag.354 - Da ALTERNATIVO a ALTERO (1 risultato)

ella il collo, e il petto / t' iva palpando; indi con dolce impero

vol. I Pag.360 - Da ALTORITÀ a ALTRETTANTO (2 risultati)

avessi dal principio conosciuto che così fermamente t' avessi posto in core di far questo,

questo, certo senza alcun'altra parola t' avrei detto: « andiamo »; ma

vol. I Pag.361 - Da ALTRI a ALTRIMENTI (1 risultato)

ecco che umili in bipartita schiera / t' accolgon i tuoi servi: altri già pronto

vol. I Pag.362 - Da ALTRO a ALTRO (3 risultati)

, e tu mi risponderai come io t' insegnerò; e guarda che tu non muti

muti le parole altrimenti ch'io t' insegnerò. galileo, 859: i prodotti

; / ahi dura terra, perché non t' apristi? idem, par.,

vol. I Pag.366 - Da ALTRUISMO a ALURGITE (3 risultati)

de l'altrui; / al poder tuo t' arsomeglia, quigne spese far ne pui

paura. idem, 25-1: quando t' aliegre, omo de altura, / va'

tu seconda me dunque, or ch'io t' incito / glorie novelle ad acquistar.

vol. I Pag.367 - Da ALVANO a ALZAIA (1 risultato)

130: pastor, che intorno all'alvear t' aggiri, / vuoi miele? ah

vol. I Pag.370 - Da ALZATO a AMABILE (1 risultato)

7-56: l'uomo amabile in compagnia t' è più amico che 'l fratello. iacopone

vol. I Pag.372 - Da AMANITINA a AMANZA (1 risultato)

, 44-4: lo so ch'amor non t' ha troppo a tenere, / anzi

vol. I Pag.374 - Da AMAREARE a AMAREGGIATO (4 risultati)

petrarca, 105-31: proverbio « ama chi t' ama * è fatto antico. i

i. nelli, 2-2-12: ama chi t' ama, e chi non t'ama

ama chi t'ama, e chi non t' ama sprezza, / e chi t'

t'ama sprezza, / e chi t' ama di cuor, stringi e accarezza.

vol. I Pag.376 - Da AMARO a AMARO (4 risultati)

avere, mi rattrista e mi scompiglia t' animo, e mi fa passare i dì

dignitosa coscienza e netta, / come t' è picciol fallo amaro morso! idem

come non aspettasti tu che io almeno t' avessi veduto prima che tu fossi entrato

e che io con le proprie mani t' avessi allacciato l'elmo? della casa,

vol. I Pag.377 - Da AMAROGNO a AMATO (2 risultati)

non cade mai en tristizia lo cor che t' ha assaiato. / o amor amativo

, / amor conservativo del cor che t' ha albergato! idem, 81-41: amor

vol. I Pag.378 - Da AMATO a AMATORIO (1 risultato)

iacopone, 37-37: il corpo sì t' è en piacenza e fatto l'hai tuo

vol. I Pag.379 - Da AMATRICIANO a AMBASCERIA (1 risultato)

era adorna. idem, 12-210: t' era più onor che l'amazzonia guerra /

vol. I Pag.380 - Da AMBASCIA a AMBASCIATORE (1 risultato)

, 22-7: sonetto, se meuccio t' è mostrato, / così tosto 'l

vol. I Pag.381 - Da AMBASCIATOLA a AMBIENTE (1 risultato)

tenda entrato / d'agamennòn, quant'io t' impongo esponi / esatto ambasciator. manzoni

vol. I Pag.383 - Da AMBIO a AMBIZIONE (1 risultato)

i. nelli, 14-2-15: che t' ha dato l'ambio di casa?

vol. I Pag.384 - Da AMBIZIOSAGGINE a AMBO (1 risultato)

mai. o firenze, se dio non t' avessi adiutato, come credi tu stessi

vol. I Pag.385 - Da AMBODUE a AMBROSIA (1 risultato)

, ambrati. slataper, 1-98: se t' affacci alla finestra e guardi a sinistra

vol. I Pag.390 - Da AMETROPICO a AMICIZIA (1 risultato)

cade mai en tristizia lo cor che t' ha assaiato. boccaccio, dee.,

vol. I Pag.391 - Da AMICO a AMICO (3 risultati)

: / vedi quanti peccati / io t' agio nominati, / e tutti son mortali

-parla co l'amico sì come se dio t' odisse. albertano volgar., i-53

o alessandro mio, / io non t' avea veduto. -ell'è usanza / di

vol. I Pag.392 - Da AMICO a AMILENE (1 risultato)

. metastasio, 1-4-172: a parlar t' astringo / con rimproveri amici. foscolo,

vol. I Pag.395 - Da AMMACCHIATO a AMMAESTRATORE (1 risultato)

ammonire. fazio, ii-23-59: qui t' ammaestro che non pigli briga / con

vol. I Pag.398 - Da AMMANETTARE a AMMANNITO (1 risultato)

luigi pulci, or fa'che tu t' ammani / disfare il parentado or da buon

vol. I Pag.399 - Da AMMANNITORA a AMMANTATURA (7 risultati)

ven a lei obidente ed ella de fé t' ammanta. idem, 88-59: estannoce

., 8-138: or quel che t' era dietro t'è davanti: / ma

: or quel che t'era dietro t' è davanti: / ma perché sappi che

giova, / un corollario voglio che t' ammanti. vellutello [par.,

., 8-138]: 'voglio che t' ammanti un corolario': voglio che t'

t'ammanti un corolario': voglio che t' aggiunghi una conclusione; ed è ottima comparazione

20-13: o dolce amor che di riso t' ammanti. cino, iv-256 (137-12

vol. I Pag.403 - Da AMMAZZARE a AMMAZZATO (1 risultato)

: che mentre vi ti ficchi e vi t' ammazzi, / tu spendi, e

vol. I Pag.405 - Da AMMENDATO a AMMESSO (1 risultato)

n'aprendi, / sì ch'anzi che t' amendi, / n'avrai danno e

vol. I Pag.406 - Da AMMESTARE a AMMEZZATO (1 risultato)

mi campasti la vita, io t' amezzerò il mio regno. michelangelo, i-136

vol. I Pag.410 - Da AMMINUTAMENTO a AMMIRARE (1 risultato)

, / che stupefatto il mondo / t' ammirerà vie più d'ogni altra stella.

vol. I Pag.413 - Da AMMODITE a AMMOLLATO (1 risultato)

. pasolini, 3-170: « quanto t' ha ammollato? * fece subito uno degli

vol. I Pag.415 - Da AMMONIMENTO a AMMONIZIONE (6 risultati)

/ a donne assai, quand'io t' avrò avanzata. / or t'ammonisco,

quand'io t'avrò avanzata. / or t' ammonisco, perch'io t'ho allevata

/ or t'ammonisco, perch'io t' ho allevata / per figliuola d'amor giovane

deh fa, figliuola, com'io t' ho ammonita, / se vuoi d'ogni

idem, 882: mass ara, io t' ammonisco, abbi 'l cervello /

. c., 9-5-5: di questo t' ammonisco, che arte senza uso non

vol. I Pag.417 - Da AMMONTICELLATO a AMMORBIDIRE (2 risultati)

nelli, 7-1-4: che la peste; t' am morbi: che tu

: ve', che ti codiai tanto che t' intesi, / brutto impiccato, ghiotto

vol. I Pag.423 - Da AMORCA a AMORE (2 risultati)

accogli in te l'affanno; / t' unisci a quanti vivono, / a

e dico: amore, / chi t' ha dato di me tal signoraggio,

vol. I Pag.424 - Da AMORE a AMORE (4 risultati)

/ più conviene d'amore a me che t' amo. gozzano, 91: non

), / d'ogni tuo viver lieto t' ha deposto. bembo, 1-19:

, iii-200: l'età ridente ora t' invita / ai lusinghieri amori, ai

tasso, aminta, 227: e non t' accorgi / come tutte le cose /

vol. I Pag.425 - Da AMORE a AMORE (2 risultati)

disgraziato. slatafier, 1-155: io t' obbedisco, o divina e buona natura

. /... / i't' amo con la lingua, e poi mi

vol. I Pag.426 - Da AMORE a AMORE (5 risultati)

lauro / con lungo amore, e t' appendea corone. leopardi, 24-28: sì

solev'odiare / a rispetto ch'i't' am'or di buon cuore.

. carducci, 677: il cuor che t' obliò, dopo tant'ora / di

: « amore, diceva, a casa t' aspetta la tua donna sicura. se

dico: per l'amore ch'i't' ho portato; per l'amore di dio

vol. I Pag.431 - Da AMPELOPSIS a AMPLAMENTE (2 risultati)

, inf., 5-20: non t' inganni l'ampiezza dell'entrare! idem,

tu [il rio] non giungi ove t' accoglia / l'ampia origine tua nel

vol. I Pag.434 - Da AMPOLLIERA a ANABBAGLIANTE (1 risultato)

lungo, e più del tempo che t' assegnava l'ampollina. = dimin.

vol. I Pag.444 - Da ANATOSSINA a ANCESTRALE (1 risultato)

tempio, e se di capre / vittime t' arsi, o pingue anca di toro

vol. I Pag.445 - Da ANCHE a ANCIDITORE (2 risultati)

-o tu ti parti o io t' ancido, e sia ciò che puote.

duol non m'ancise allor che morte / t' estinse, o cara genitrice? testi

vol. I Pag.447 - Da ANCOI a ANCORA (1 risultato)

francesco da barberino, iii-236: se t' eleggon di novo, / dicoti pochi

vol. I Pag.448 - Da ANCORAGGIO a ANCORCHÉ (1 risultato)

non ancora / tra le rocce che sorgono t' è giunta / la bottiglia dal mare

vol. I Pag.449 - Da ANCORESSA a ANDAMENTO (1 risultato)

imaginai che per l'accidentali scienze molto t' avanzeresti. idem, dee., 1-4

vol. I Pag.452 - Da ANDARE a ANDARE (3 risultati)

petrarca, 105-32: proverbio « ama chi t' ama » è fatto antico. /

avessi dal principio conosciuto che così fermamente t' avessi posto in core di far questo,

questo, certo senza alcun'altra parola t' avrei detto: « andiamo »; ma

vol. I Pag.453 - Da ANDARE a ANDARE (1 risultato)

iii-22: certi suoi sublimi avvedimenti ch'egli t' accennava di volo, e che quelle

vol. I Pag.454 - Da ANDARE a ANDARE (2 risultati)

iv-2-884: al momento di partire non t' ho io proposto d'andare avanti? moravia

n. franco, 2-13: che t' andava per la fantasia, o che bizzaria

vol. I Pag.455 - Da ANDARE a ANDARE (1 risultato)

/ che tu di non vedere / t' infinghi alle fiate, / se danari o

vol. I Pag.456 - Da ANDARE a ANDARE (1 risultato)

v-254: se pure ad alcuno [t' accosti], poco con lui puoi sostenere

vol. I Pag.457 - Da ANDARE a ANDARE (1 risultato)

4-43: solo in un secondo tempo t' accorgi quanta vera eleganza, quanta buona

vol. I Pag.458 - Da ANDARINO a ANDATO (1 risultato)

: salgono i venti autunni, / t' avviluppano andate primavere. 5.

vol. I Pag.462 - Da ANELANTEMENTE a ANELLO (3 risultati)

de l'anelante fiera, / io t' ho visto esalare, o primavera, /

fiumi. gozzano, 853: io t' amo, purissima fonte che non esisti,

purissima fonte che non esisti, e t' anelo! saba, 294: come anelavo

vol. I Pag.468 - Da ANFRATTUOSITÀ a ANGELICA (1 risultato)

gravezza. d'annunzio, iii-2-27: t' eri costituito / non tribuno su noi

vol. I Pag.469 - Da ANGELICALE a ANGELO (2 risultati)

engrato, / tanto ben che deo t' ha dato! / vive sempre ennamorato /

messaggiero. pulci, 22-262: dio t' accompagni cogli angioli sui. marsilio ficino,

vol. I Pag.470 - Da ANGELORO a ANGHERIA (2 risultati)

di più, gli angioli della facciata t' entravano in camera coi festoni gremiti di

iii-276: quanto più invidia il cor t' ange ed attrista. rosa, 162:

vol. I Pag.471 - Da ANGHIERE a ANGLICANO (1 risultato)

sua immondizia, sì ben questi monti / t' han lastricata sino alli angiporti. belo

vol. I Pag.479 - Da ANIMA a ANIMA (2 risultati)

sottovento. bacchelli, i-m-313: non t' han voluto neanche in prigione? non

settembrini, 1-327: di questo che t' ho scritto non farne motto ad anima viva

vol. I Pag.480 - Da ANIMA a ANIMA (1 risultato)

: e l'altra le ripete: se t' attenti, / i'ti caverò l'

vol. I Pag.485 - Da ANIMO a ANIMO (2 risultati)

servire, le disse: -lisa, io t' obligo la mia fede, della quale

cieca se io non m'accorgessi che altri t' è all'animo più ch'io.

vol. I Pag.488 - Da ANIMULA a ANITROCCOLO (1 risultato)

. anitràccia. burchiello, 167: t' are'io presentato un'anitraccia. -acer

vol. I Pag.489 - Da ANNABISSARE a ANNALISTA (1 risultato)

iacopone, 10-2: peccator, chi t' ha fidato, che de me non

vol. I Pag.492 - Da ANNEGARE a ANNERIRE (1 risultato)

te, sì che a loro amore t' anneghittische. passavanti, 47: l'altra

vol. I Pag.495 - Da ANNIDATO a ANNIVERSARIO (1 risultato)

: io veggio ben sì come tu t' annidi / nel proprio lume. petrarca

vol. I Pag.498 - Da ANNOBILIMENTO a ANNODARE (2 risultati)

se no, ti va in tosse, t' annoda le budella, o, quel

giorni più felici di quelli che ora t' annodano ad un matrimonio fatale. d'annunzio

vol. I Pag.499 - Da ANNODATO a ANNOMINAZIONE (3 risultati)

pavento e parme / che il mio cantar t' annoi. goldoni, vii-711: se

: et ora il morir mio che sì t' annoia, / ti farebbe allegrar.

e annoiosa, di pregare colui che t' ha ingiuriato. baldini, 6-127:

vol. I Pag.500 - Da ANNONA a ANNOTTARE (1 risultato)

aspetterò di te altro segno, ma io t' annoterò nel catalogo de'santi. galileo

vol. I Pag.503 - Da ANNULLATIVO a ANNUNZIARE (3 risultati)

sieno. ugurgieri, 17: io t' annuncio li tuoi compagni salvi, e lo

xxi-984 (45): e però io t' annunzio da parte di dio che addomandi

/ questo averratti ben; ma non t' annuncio / già questo solo, che,

vol. I Pag.504 - Da ANNUNZIATA a ANNUNZIO (1 risultato)

33: rimbomba improvviso il colpo che t' arrossa / la gola e schianta l'

vol. I Pag.507 - Da ANOPISTOGRAFO a ANSEATICO (1 risultato)

/ così turbato: e qual cagion t' affanna? / ond'è questo sudor,

vol. I Pag.508 - Da ANSERI a ANSIO (1 risultato)

: mamma, il tempo che fugge / t' ansia. = lat. anxiàri

vol. I Pag.518 - Da ANTICLEPSIDRA a ANTICO (2 risultati)

: belleza antiqua e nova, di poco t' ho trovata. dante, purg.

antiquo nodo, / in che già amor t' avinse, anco ti trovi, /

vol. I Pag.519 - Da ANTICO a ANTICREPUSCOLO (1 risultato)

non hai créduto; / e perch'io t' amo molto per antico, / volentier

vol. I Pag.529 - Da ANTITRINITARI a ANTOCARI (1 risultato)

. idem, 19-9: or qual pensier t' ha preso? / pensi ch'è

vol. I Pag.532 - Da ANTROPONIMIA a ANZI (2 risultati)

paté e marito 1 / figlio, chi t' ha ferito? figlio, chi t'

t'ha ferito? figlio, chi t' ha spogliato? ». anzi

vol. I Pag.533 - Da ANZIANATICO a AORISTO (1 risultato)

: imprecazione triviale: 'il diavolo t' aorchi'. idem [s. v.

vol. I Pag.536 - Da APERTO a APERTO (1 risultato)

paresti / là dove armonizzando il ciel t' adombra, / quando nell'aere aperto

vol. I Pag.544 - Da APOSTROFARE a APPACIFICARE (2 risultati)

conc., iii-18: sia ch'io t' abbia a chiamar bestia o birbante!

tutto. guittone, 3-88: apostutto t' affermo, se quello, che perduto

vol. I Pag.545 - Da APPADIGLION ARE a APPAIATO (2 risultati)

ricchezza... è, che tu t' appaghi di quello che ti basta.

non ti vide, / e non t' appaghe de cotal percosse, / per-

vol. I Pag.546 - Da APPAIATOIO a APPALTO (1 risultato)

, e volessila seguire, io la t' insegnerei. cantari, 126: e così

vol. I Pag.547 - Da APPALTONE a APPANNATO (2 risultati)

umanità, ch'intorno avvolto / adombrando t' appanna il mortai senso, / sì

sgombro, / che la vista mortai t' appanna e grava, / onde tu ben

vol. I Pag.548 - Da APPANNATO a APPARATO (1 risultato)

: appara tu d'essere contento che t' oda quello testimone, il quale attende

vol. I Pag.549 - Da APPARATORE a APPARECCHIARE (3 risultati)

tessendo la tela indorata, ché noi t' aparechiamo i fili ad oro. dante,

/ nuove forme e sembianze or t' apparecchio. bar etti, ii-17: apparecchiami

e il suo bel labbro intanto / t' apparecchia un sorriso. foscolo, sep.

vol. I Pag.551 - Da APPAREGGIARE a APPARENTE (1 risultato)

: / o fagiuolo minchion, tu t' apparenti. -intr. ant.

vol. I Pag.552 - Da APPARENTEMENTE a APPARENZA (1 risultato)

, iv-1-471: tu potrai dire che t' ho dato tutto. non ho lasciato per

vol. I Pag.553 - Da APPARIGLIARE a APPARIRE (2 risultati)

/ mira, ch'appar colà dov'io t' addito. leopardi, 24-7: e

4-43: solo in un secondo tempo t' accorgi quanta vera eleganza, quanta buona

vol. I Pag.554 - Da APPARISCENTE a APPARTAMENTO (1 risultato)

sarà dileguata, a guisa di fanciullo t' arresti. d'azeglio, i-m: talvolta

vol. I Pag.558 - Da APPATRINO a APPELLATIVO (1 risultato)

impetrar ne puoi, / che 'l ciel t' accoglie infra gli eletti suoi. idem

vol. I Pag.560 - Da APPENARE a APPENDICE (1 risultato)

un lauro / con lungo amore, e t' appendea corone. idem, ii-2-17:

vol. I Pag.562 - Da APPESANTITO a APPETIRE (1 risultato)

te a morir s'è miso, caro t' ha comparato! ». tasso,

vol. I Pag.563 - Da APPETITEVOLE a APPETITO (1 risultato)

conservate: / appetito sciordenato su del ciel t' ha traboccate. bartolomeo da s.

vol. I Pag.566 - Da APPIASTRO a APPICCARE (1 risultato)

migliore / è il villeggiar, dove t' appiatta il ioco. = deriv.

vol. I Pag.567 - Da APPICCARE a APPICCARE (1 risultato)

, 845: fa conto che io t' appicco qui per la coda a una

vol. I Pag.568 - Da APPICCATICCIO a APPICCATURA (2 risultati)

ti dia 'l malanno, / e t' appicchi su 'l muso questa gioia.

troppo arsiccia, / e guarda non t' appicchi di quei grossi. del tuppo

vol. I Pag.569 - Da APPICCIARE a APPICCINIRE (1 risultato)

che pare sempre che appiccicandosi alla gola t' affoghi. salvini, v-488: appiccicarsi

vol. I Pag.573 - Da APPISOLATO a APPLICARE (1 risultato)

: se con l'ordinaria / mia grazia t' applico una nerbatina / vedremo un po'

vol. I Pag.575 - Da APPO a APPOCO APPOCO (1 risultato)

donino la disiderata vittoria, sì come promesso t' hanno. caro, i-331: talora

vol. I Pag.577 - Da APPOGGIATA a APPOGGIO (1 risultato)

, /... / ei t' appoggiasse qualche colpo in testa. manzoni,

vol. I Pag.579 - Da APPORTAMENTO a APPORTARE (2 risultati)

or non m'apposi? / ben t' apponesti. idem, 2-10: il mago

e guerra e pace in questo sen t' apporto; / tua sia l'elezione.

vol. I Pag.580 - Da APPORTARE a APPOSTA (1 risultato)

, apposito. magalotti, 9-1-164: t' obbligo a scrivermi una lettera apposta,

vol. I Pag.582 - Da APPOZZARE a APPRENDERE (5 risultati)

, / se volante senz'ali oggi t' addita. menzini, 5-159: che

per la tua bella provedenza, io t' apprenderò com'io potrò. francesco da

: certo nell'infanzia selvaggia / ei t' apprese il crudo cipiglio. idem, ii-790

le apprendesti, / o ermione, / t' accompagna nel viaggio / di là dai

: lei... / che t' apprese le parole / che ora sono la

vol. I Pag.584 - Da APPREN SIONIRE a APPRESO (6 risultati)

ecco io chino le braccia, e t' appresento / senza difesa il petto: or

, purg., 31-49: mai non t' appresentò natura o arte / piacer,

prenda quello / che la fortuna amica t' appresenta ». -scherz.

. c. croce, 35: bene t' appresento un villano brutto e mostruoso sì

/... / da mia parte t' appresente, / e sì le chiama

, / e sì dolce, oggi, t' appresenti in vista; / né so

vol. I Pag.585 - Da APPRESSAMENTO a APPRESSO (2 risultati)

più, lei a vile avendo, t' appresserai alla tua guarigione. idem,

gran desir prometta / a'mie'tan- t' anni di molt'anni ancora, / non

vol. I Pag.586 - Da APPRESTAMENTO a APPRESTARE (2 risultati)

mia avvocata appresso quel giove: che t' è marito e fratello senza peccato, e

per esser netto appresso, / come t' involgi in cotanta laideza / del peccato?

vol. I Pag.587 - Da APPRESTATO a APPREZZAZIONE (2 risultati)

: mira, o mortale. io t' assomiglio a questa, / che d'una

1-8-83: i tuoi raccogli, / t' appresta alla partenza. arici, 53

vol. I Pag.592 - Da APPROVATIVO a APPRUAMENTO (3 risultati)

/ che se tu non avanzi e t' approvecci, / innanzi al lento oprar

della vecchiaia, /... io t' abbandonerò. f. corsini, 2-238:

... /... tu t' approvecci a bere. fagiuoli, 3-1-57

vol. I Pag.594 - Da APPUNTARE a APPUNTATURA (1 risultato)

/ sicché e'mi fa mestier ch'io t' abbandoni, / pe- rocch'io non

vol. I Pag.598 - Da APRIRE a APRIRE (3 risultati)

/ adornate ed acconciate, che deo t' apra le porte. dante, inf.

e i tumoli scoperti / di funesto liceo t' apron le porte, / dove i

28: va', fa'quel ch'io t' ho detto; e se ci capita

vol. I Pag.599 - Da APRIRE a APRIRE (4 risultati)

, inf., 2-81: più non t' è uopo aprirmi il tuo talento.

più volte dal tuo dolce figlio / saettato t' apersi, / così gli arcani interni

de'più chiusi pensier convien ch'io t' apra, / con quanto di secreto /

restasse sazia. zanella, i-134: t' accosta /... a me più

vol. I Pag.600 - Da APRIRE a APRIRE (2 risultati)

col ferro / sgombrerò 'l passo e t' aprirò il sentiero. g. bentivoglio,

rendere infinite grazie agl'iddii, che t' hanno aperti gli occhi prima che tu

vol. I Pag.601 - Da APRISCATOLE a APROCHEILO (2 risultati)

con la tua mente, la bocca t' aperse / infino a qui come aprir

è uno aprir l'animo tuo a chi t' ode; il tacere per lo contrario

vol. I Pag.605 - Da AQUILOTTO a ARABICO (1 risultato)

umane sorti, / armi e sostanze t' invadeano ed are / e patria e,

vol. I Pag.606 - Da ARABILE a ARAGNO (3 risultati)

iacopone, 55-72: fama mia, t' araccomanno al somier che va raghianno

capo cusì pettenato? / con cui t' aragnasti, che 'l t'ha sì pelato

con cui t'aragnasti, che 'l t' ha sì pelato? = antico fr

vol. I Pag.610 - Da ARAUCARIA a ARBITRARE (1 risultato)

s'io addobbai mai il tempio che t' è sì caro, coprendolo di arazzame

vol. I Pag.617 - Da ARCAISMO a ARCANO (3 risultati)

più volte dal tuo dolce figlio / saettato t' apersi, spada dell'arcangelo verrà balenando

si muoveva sotto i nostri occhi ch'io t' apra, / con quanto di secreto /

e i tumoli scoperti / di funesto liceo t' apron le -figur. porte,

vol. I Pag.624 - Da ARCHITTERIGIO a ARCI (2 risultati)

volte dal tuo dolce figlio / saettato t' apersi, / così gli archi

/ de'più chiusi pensier convien ch'io t' apra, 'aletta '(

vol. I Pag.628 - Da ARCIONE a ARCIVESCOVO (1 risultato)

ch'io ti do, che se io t' avessi lasciato l'arcivescovado. g.

vol. I Pag.634 - Da ARDENTEMENTE a ARDERE (1 risultato)

, ii-339: come nel- l'ossa t' arde la febbre! / oh, come

vol. I Pag.635 - Da ARDERE a ARDERE (1 risultato)

necessità di sangue il core irato / t' arderà sempre. idem, 1-161: i

vol. I Pag.636 - Da ARDESIA a ARDIRE (1 risultato)

di lei, appresso scriveva: « io t' amo ». poliziano, st.

vol. I Pag.637 - Da ARDISIA a ARDITO (1 risultato)

di tanto ti conforto, / che se t' è fatto torto, / arditamente e

vol. I Pag.638 - Da ARDITORE a ARDORE (1 risultato)

aér nostro il novo gelo: / t' invita più benigno ardor di cielo / e

vol. I Pag.640 - Da AREALE a ARENARE (1 risultato)

: me per duca e per vassallo mi t' offero a seguirti infino alle dorate arene

vol. I Pag.649 - Da ARGOMENTO a ARGOMENTO (1 risultato)

ii-82: attendete, e vedrete quan- t' io promettami non dalla forza del dire,

vol. I Pag.653 - Da ARIA a ARIA (2 risultati)

mi riesce di tirarti dove voglio, t' accomodo io. -dire una cosa

, / che ti soffoca e t' abbronza le ciglia [ecc.].

vol. I Pag.654 - Da ARIA a ARIDEZZA (1 risultato)

andrea da barberino, 2-253: io t' ho amata come mia figliuola solamente per

vol. I Pag.656 - Da ARIDUME a ARIETTA (1 risultato)

aridità. boine, ii-135: t' obbliga a muovere, ti fa esser giovane

vol. I Pag.661 - Da ARLIQUIA a ARMA (1 risultato)

, purg., 31-117: posto t' avem dinanzi alli smeraldi / ond'amor già

vol. I Pag.666 - Da ARMARIA a ARMATO (1 risultato)

savonarola, iii-432: così tu, non t' armare di logica e di filosofia,

vol. I Pag.670 - Da ARMERIA a ARMISTIZIO (1 risultato)

il tuo armigero, e che bacco t' è figlio, e possono fare quello che

vol. I Pag.673 - Da ARMONISTA a ARNESE (1 risultato)

31-144: là dove armonizzando il ciel t' adombra. p. segni, 1-78:

vol. I Pag.676 - Da AROMATISMO a ARPEGGIO (1 risultato)

che succhi dal sangue / ora ciascuno t' intende / e si difende. montale,

vol. I Pag.678 - Da ARRABATTARE a ARRABBIATO (1 risultato)

de l'anelante fiera, / io t' ho visto esalare, o primavera, /

vol. I Pag.681 - Da ARRANDELLATAMENTE a ARRECARE (2 risultati)

vecchio. baldovini, 3-6: che diascol t' ho fatt'io, bocchin di mele

pulci, 26-11: marsilio è qua che t' arreca il tributo / con l'arme

vol. I Pag.682 - Da ARRECATO a ARREMBARE (1 risultato)

spesso straniere. carducci, 176: e't' han diserto i più gentili arredi [

vol. I Pag.683 - Da ARREMBARE a ARRENDERE (3 risultati)

per prigion vo'che tu a me t' arrenda. / s'altro vuo'dir,

, / e disse: -io mi t' arrendo, ch'è dovere, / ch'

iesù sì delettoso, / tu me t' arrendi a te me trasformando. albertano

vol. I Pag.684 - Da ARRENDEVOLE a ARRESTARE (3 risultati)

francesco da barberino, i-249: quando mal t' arrendi / per la tropp'alta o

alta o stretta gorgerina, / gente che t' è vicina, / forte schernisce.

è 'l mio canto; 10 qui t' appendo. cusano, iii-335: ecco arresta

vol. I Pag.685 - Da ARRESTARE a ARRESTO (5 risultati)

s'è disciolto. alfieri, 1-8: t' arresta. / deh! se del

; / mina... a che t' arresti? verga, i-140: spingeva

.. disse: - quelli che t' insegnò cotesta novella, non la t'insegnò

che t'insegnò cotesta novella, non la t' insegnò tutta..., perché

tutta..., perché non t' insegnò l'arrestata. onde quelli si

vol. I Pag.686 - Da ARRETARE a ARRIBISCIARE (2 risultati)

, par., 32-145: forse tu t' arretri / movendo l'ali tue,

arici, 278: ma come più t' appressi, e più s'arretra / e

vol. I Pag.688 - Da ARRICCIATO a ARRICCIOLATO (1 risultato)

colla calcina, sì come di sopra t' ho mostrato. canti carnascialeschi,

vol. I Pag.689 - Da ARRICCIOLINAMENTO a ARRINGATORE (4 risultati)

sola in te sidi, / sola t' intendi, e, da te intelletta /

nutrisca la terra, il ciel t' arrida. battista, iii-398: farò,

. metastasio, 1-8-131: signor, t' arride il ciel; l'unica prole /

al ciel che di simile / gioia t' arride e al tuo favor s'inchina.

vol. I Pag.690 - Da ARRINGO a ARRISO (1 risultato)

in questa casa!... se t' arrischierai di guardarli più in viso!

vol. I Pag.693 - Da ARROBBIARE a ARROGANTEMENTE (2 risultati)

: la musica a lungo, se non t' arrobu- stisci di più quadro,

sostanzioso pensiero, ti sfiacca e t' effemina (ti scioglie), quasi come

vol. I Pag.694 - Da ARROGANZA a ARROLAMENTO (2 risultati)

hai creso en tuo coraio a ciò che t' ha consegnato; / '1 mio conseglio

giovane,... quale arroganza t' ha tanto sospinto avanti, che in

vol. I Pag.696 - Da ARROSSATO a ARROSTARE (4 risultati)

, 33: rimbomba improvviso il colpo che t' arrossa / la gola e schianta l'

tuo sguardo 11 vede! / lusingando t' infingi / e 'l bianco volto in bel

arrossisco. guarini, 134: non t' arrossire, / non t'arrossir, ché

: non t'arrossire, / non t' arrossir, ché questo è mal comune

vol. I Pag.698 - Da ARROTABILE a ARROTO (3 risultati)

, avete detto allo schiavo: non t' attentare di sorgere. carducci,

con tal vantaggio / da noi, t' è febo e 'l suo bel volto noto

/ e più c'al gran veder t' è ancora arroto / volare al poggio,

vol. I Pag.701 - Da ARRUCIOLATO a ARRUFFIO (1 risultato)

apostolo d'inganno, / vile se t' odia, se ti palpa, abietto'.

vol. I Pag.712 - Da ARTIERE a ARTIFICIALE (1 risultato)

un ordine artifiziale e apparente di tut- t' altre idee, ci portano uno scompiglio,

vol. I Pag.714 - Da ARTIFICIOSAMENTE a ARTIGIANATO (1 risultato)

serpente veleno e con le buone parole t' inganna e con il mèle ti porge

vol. I Pag.719 - Da ASBERGO a ASCENDENTE (1 risultato)

la tua fame dura, / messo t' èi a robbatura corno ascaran rapire.

vol. I Pag.721 - Da ASCENDIMENTO a ASCESA (1 risultato)

: ascendi il carro, e qui t' assidi. parini, giorno, iii-235:

vol. I Pag.725 - Da ASCIUTTO a ASCIUTTO (2 risultati)

giocosa, 135: giovane sui ventot- t' anni, bello di viso, maschio ed

viso asciutto asciutto, verso i quaran- t' anni, di parole asciutte asciutte, non

vol. I Pag.727 - Da ASCOLTATO a ASCONDERE (4 risultati)

buona fé, giovanni, se noi t' aprimmo, tu ce n'hai renduto buon

; / né il suo famoso nome anco t' ascondo: / fu bradamante. idem

/ luce degli occhi miei, chi mi t' asconde? arici, 77: e

non respondi? / figlio, perché t' ascondi dal petto o'si lattato? dante

vol. I Pag.728 - Da ASCONDIGLIO a ASCRIVERE (1 risultato)

nascondiglio. ottimo, iii-436: assai t' è ora aperta la latebra: cioè

vol. I Pag.732 - Da ASINO a ASINO (2 risultati)

., 36-8-5: quando per adulazione t' avranno lusingato e quasi faranno posto fuori della

e sì parlò, e disse: che t' hoe fatto, che tu m'hai oggi

vol. I Pag.733 - Da ASINO a ASINO (1 risultato)

simil materia. giusti, i-i77: non t' aspettar belle cose, prepara anzi il

vol. I Pag.735 - Da ASOLO a ASPERGILLO (3 risultati)

giorno / udisse tai parole, non t' amasse? » / « non so,

43-162: gli ultimi baci almeno io t' avrei dati, / almen t'avrei di

almeno io t'avrei dati, / almen t' avrei di pianto il viso asperso.

vol. I Pag.737 - Da ASPETTARE a ASPETTARE (4 risultati)

tempo il vanto: / pari destin t' aspetta. idem, 16-33: su su

gola, / ribaldo; appunto qui t' aspettav'io. aretino, iii-127:

poss'io; da indi in là t' aspetta / pure a beatrice, ch'è

le lingue mute. / a lui t' aspetta ed a'suoi benefici.

vol. I Pag.738 - Da ASPETTARE a ASPETTO (1 risultato)

comando / ciò che la madre sua primier t' impose, / che battezzi l'infante

vol. I Pag.741 - Da ASPIRINA a ASPRELLA (2 risultati)

legge a colei, cui spontaneamente tu t' hai eletta per donna, non sara'

l gelo, / né con troppo rigor t' aspreggia il verno. alfieri, 1-496

vol. I Pag.743 - Da ASPRO a ASPRO (2 risultati)

ancor vive il bel desio / che t' infiammava a le tesaliche onde, /.

l'alto valore, / che poc'anzi t' avevi? carducci, 87: aspro

vol. I Pag.744 - Da ASPRO a ASSAGGIARE (2 risultati)

non cade mai en tristizia lo cor che t' ha assaiato. / o amor amativo

, / amor conservativo del cor che t' ha albergato! colombini, i-33: voi

vol. I Pag.746 - Da ASSALARIATO a ASSALIRE (2 risultati)

. g. morelli, 242: non t' obbrigare mai per niuno fallito, assai

assai. boccaccio, v-243: mostrato t' ho in assai cose quanta e quale sia

vol. I Pag.747 - Da ASSALITO a ASSALTARE (1 risultato)

giammai / verso il misero amante il cor t' assalse / mentre vivesti? idem,

vol. I Pag.748 - Da ASSALTARE a ASSAPERE (3 risultati)

certaldo, 323: e quanto più t' aumilierai in terra, più t'assalteranno in

quanto più t'aumilierai in terra, più t' assalteranno in cielo. cicerone volgar.

che letizia avrai; di che allegrezza t' asalterai; in quanto diletto ti smoverai,

vol. I Pag.750 - Da ASSASSINO a ASSE (1 risultato)

dicevano troppe cose per i suoi ven- t' anni. beltramelli, ii-22: ma il

vol. I Pag.752 - Da ASSECCHIRE a ASSEDIO (3 risultati)

barberino, 3-176: e spesso pazienza t' asseconda. segneri, i-74: l'artefice

/ sempre, quando esci; ch'egli t' asseconda / in ogni tua faccenda,

ella parea risposta / all'indiscreto che t' assedia. d'annunzio, iv-2-1229: poco

vol. I Pag.753 - Da ASSEDUTO a ASSEGNARE (1 risultato)

, 8-134: caccia i pensier che t' han già posto assedio, / e

vol. I Pag.754 - Da ASSEGNATAMENTE a ASSEGNATO (4 risultati)

pulci, 4-97: di ciò molte ragion t' assegnerei, / ma tu se'

7-i-14: ed io in cambio di ciò t' assegno in dono / una candida capra

turno, / questa la reggia che t' assegna in dote / la tua regina.

prendi, / ch'oggi d'ogni pastor t' assegno palma. 4. ant

vol. I Pag.756 - Da ASSEMBRAGLI a ASSEMPIO (1 risultato)

grave rischio intorno, / vergogna non t' assembri il far ritorno. galileo,

vol. I Pag.757 - Da ASSEMPLARE a ASSENTAZIONE (5 risultati)

che de'libri d'amore / io t' assemplai quando madonna vidi. dante,

iv-202 (73-53): canzone, i't' ho di lagrime assemprata, / e

dante, inf., 20-97: però t' assenno, che se tu mai odi

inf., 20-97]: « però t' assenno », cioè t'insegno e

« però t'assenno », cioè t' insegno e faccioti savio e cauto. varchi

vol. I Pag.759 - Da ASSENZIATO a ASSERO (1 risultato)

serpente veleno, e con le buone parole t' inganna e con il mèle ti porge

vol. I Pag.761 - Da ASSESSORIA a ASSETTAMENTO (2 risultati)

la'iustizia, ch'è assessore, sì t' ha preso a condennare. panciatichi,

. giusti, ii-71: di dove diavolo t' è piovuto addosso questo freddo? pensa

vol. I Pag.764 - Da ASSICURARE a ASSICURARE (4 risultati)

cotanto il sito amico, / che t' assicuri, invece di muraglie / fatti d'

24-103: risposto fummi: di', chi t' assicura / che quel- l'opere fosser

ora mi si concede un prete, t' assicuro che mi confesserò di cuore e perdonando

/ e par che dica: -amor non t' assicura / in guisa che tu possa

vol. I Pag.765 - Da ASSICURATA a ASSICURAZIONE (2 risultati)

25-34: leva la testa e fa che t' assicuri. petrarca, 129-8: e

cortesia. alfani, ii-498: se non t' incresce di veder morire / lo cor

vol. I Pag.767 - Da ASSIDRIRE a ASSIEPATO (3 risultati)

3-6-201: veggio che colle ciarle invan t' assiepo, / e che teco son io

che 'l ventre innanzi li occhi si t' assiepa. [secondo altre edizioni: che

che 'l ventre innanzi li occhi sì t' assiepa (cfr. n. 2)

vol. I Pag.771 - Da ASSISTITO a ASSOCCIARE (1 risultato)

a campare. foscolo, v-21: t' assista la fortuna, mia buona e cara

vol. I Pag.776 - Da ASSOLVENTE a ASSOMIGLIARE (5 risultati)

riempirti il capo delle numerose regole, noi t' assolvessimo da tanta fatica e da tanta

ti può assolvere, ma spesse volte t' asolve che la penitenzia non è compiuta.

molte volte confessato da me, e io t' ho interamente assoluto di tutti i tuoi

pon mente chi ti preme e chi t' assoma, / ché per tal carco ti

d'oro. saba, 219: io t' assomiglio un satiro cui morse / il

vol. I Pag.777 - Da ASSOMIGLIATO a ASSONNATO (3 risultati)

estate, estate ardente, / quanto t' amammo noi per t'assomigliare, / per

, / quanto t'amammo noi per t' assomigliare, / per gioire teco nel

: ma perché 'l tempo fugge che t' assonna, / qui farem punto. magalotti

vol. I Pag.778 - Da ASSONNIMENTO a ASSORBIRE (2 risultati)

se tu stai fermo e lentamente t' assopisci. pavese, 69: sulla nera

/ il brevemente dolore assopito / di chi t' amò. figur. dimenticato, obliato

vol. I Pag.779 - Da ASSORBITO a ASSORDIRE (2 risultati)

, 216: in questo solo / t' invidiam la città, che assorbe il mare

i principii tuoi, / chi sì t' assorda? e qual nuvol sì spesso /

vol. I Pag.780 - Da ASSORDITO a ASSOTTIGLIAMENTO (1 risultato)

. boine, ii-139: egli tut- t' intento al di fuori di sé, tutto

vol. I Pag.781 - Da ASSOTTIGLIANTE a ASSOTTIGLIATO (1 risultato)

: / però ti prego che tu t' assottigli, / dolce mia amorosa, /

vol. I Pag.789 - Da ASTOMA a ASTRARRE (1 risultato)

quando giocavano con gli astragali, ven- t' anni fa. 3. archit

vol. I Pag.791 - Da ASTRAZIONE a ASTRILDE (1 risultato)

lungi a cercar ti sento, io t' accompagno / in gerara, in egitto.

vol. I Pag.792 - Da ASTRINGENTE a ASTRO (3 risultati)

parla, se caso di ciò non t' astringe. sannazaro, 4-79: ella,

presente. foscolo, 1-41: e chi t' astringe, / chi il tuo poter

tu, pirausta, nei fochi ognor t' aggiri, / io farfalla al balen d'

vol. I Pag.794 - Da ASTROLOGO a ASTRUSAMENTE (1 risultato)

restino indecise, e forse ancora mol- t' altre occulte. campanella, 2-124: l'

vol. I Pag.796 - Da ASTUZIATO a ATEISMO (2 risultati)

: la tua astuzia usando nel favellare, t' ingegni col commendarmi la mia benivolenzia acquistare

ché dio dice: aiutati, e io t' atrò. cantari, 51: se posso

vol. I Pag.801 - Da ATREPSIA a ATROCEMENTE (1 risultato)

/ mira ch'appar colà dov'io t' addito. dotti, iii-254: per trarne

vol. I Pag.804 - Da ATTACCARE a ATTACCARE (3 risultati)

attaccar briga degli altrui fatti, né t' impacciare nelle questioni de'grandi. manzoni

dice e crede e tiene la santa chiesa t' atacca, e lassa quello che la

ma stai per pochi dì forestiero. non t' interessi nelle cose di essa, non

vol. I Pag.806 - Da ATTACCHINO a ATTALENTARE (1 risultato)

e le condizioni de'luoghi; e se t' attaglia, istà tre o quattr'anni

vol. I Pag.808 - Da ATTECCHIMENTO a ATTEGGIARE (2 risultati)

di commedia. montale, 1-41: t' attedia la ruota / che in ombra

cavalca, 10-295: figliuol mio, non t' attediare, ma ogni dì procura di

vol. I Pag.810 - Da ATTEMPERATO a ATTENDERE (2 risultati)

alle svolte. saba, 201: t' ho veduta / ferma, una sera,

gli disse: -avanti che tu più mi t' avvicini, attendi quello che io ti

vol. I Pag.811 - Da ATTENDIBILE a ATTENERE (1 risultato)

ii-347: appara tu l'essere contento che t' oda quello testimone il quale attende

vol. I Pag.812 - Da ATTENTAMENTE a ATTENTARE (5 risultati)

avvelenarono. cantari, 294: io t' imprometto, se mi vói atare,

/ e 'l mai nulla attener qua giù t' onora. cellini, 2-53 (394

mezzo e la ragione: e a quello t' attieni in ogni tuo fatto, e

volergli come erede d'un che non t' attien quasi nulla. buonarroti il giovane

, e 'l tuo zio, e chi t' attiene. 7. rifl.

vol. I Pag.813 - Da ATTENTATO a ATTENTO (2 risultati)

dissemi: « frate, perché non t' attenti / a domandarmi...?

altare, avete detto allo schiavo: non t' attentare di sorgere. giusti, i-160

vol. I Pag.821 - Da ATTINIO a ATTITUDINE (1 risultato)

: sì ti priego, figliuola, che t' attire / in saper guadagnar bene tue

vol. I Pag.824 - Da ATTO a ATTO (1 risultato)

idem, iii-262: il signore dio, t' ho detto che è atto puro e

vol. I Pag.826 - Da ATTOCCAMENTO a ATTORCERE (1 risultato)

alla fortuna obligato, pensando che ella t' abbia parata dinanzi così fatta cosa,

vol. I Pag.828 - Da ATTORNIARE a ATTORTIGLIARE (1 risultato)

levala pur tosto, o tu t' impicca! ». = variante

vol. I Pag.829 - Da ATTORTIGLIATA a ATTRABACCATO (3 risultati)

134: tal quando balli, giri e t' attortigli, / così ti prego della

i tumoli scoperti / di funesto liceo t' apron le porte, / dove i feretri

iacopone, 93-58: figlio, l'alma t' è 'scita, figlio de la smarrita

vol. I Pag.834 - Da ATTREZZISTICA a ATTRIBUTO (1 risultato)

, 1029: non vedi tu che tu t' atribuisci quello che è suo? marsilio

vol. I Pag.835 - Da ATTRIBUTO a ATTRITAMENTO (5 risultati)

grazia, il che vorrebbe dire che t' avessi fatto un benefizio. v. borghini

iii-276: quanto più invidia il cor t' ange ed attrista. marino, 7-62:

i-867: non ben felice amor l'alma t' attrista. pellico, ii-164: passò

che chiamare e della mia lunga dimora t' attristi. girone il cortese volgar.,

particella pronom. (m'attristisco, t' attristisci). rattristarsi; intristire.

vol. I Pag.838 - Da ATTUFARE a ATTUTARE (1 risultato)

scricchiola, il cuore s'attuffa, t' allarmi, guati, punti il cane che

vol. I Pag.841 - Da AUDITORIO a AUGNATO (1 risultato)

dicea rinaldo: frate, s'io t' augno, le tue basette non saran

vol. I Pag.844 - Da AULEDO a AUMENTARE (3 risultati)

poi che per grazie vuol che tu t' affronti / lo nostro imperadore, anzi la

1-7: l'aulica turba, / che t' odia,... /..

: un bene della vecchiaia è che t' aumenta i nemici. paolieri, 2-107

vol. I Pag.846 - Da AURA a AUREO (1 risultato)

tu 'l sai, e di tan t' opra a noi sì lunge / debil aura

vol. I Pag.849 - Da AURORALE a AUSILIARIO (7 risultati)

, materna ombra che gli angoli / t' incurvò della bella bocca altera, /

, 677: e il cuor che t' obliò, dopo tant'ora / di tumulti

importabile: dopo alquanto tempo, se vi t' ausi, giudichera'la non tanto grave

cresca / per tuo parlare, ma perché t' ausi / a dir la sete,

paolo da certaldo, 289: t' ausa a'buoni costumi, ché come t'

t'ausa a'buoni costumi, ché come t' auserai così perseverrai. idem, 366

. boccaccio, i-223: questa imaginazione t' aiuterà, e faratti più possente a

vol. I Pag.851 - Da AUSTORIO a AUSTRO (1 risultato)

mira, ch'appar colà dov'io t' addito. lancisi, i-709: in

vol. I Pag.864 - Da AUXANOMETRO a AVAMPOSTO (2 risultati)

1-51: perché tu veggi colui che t' ucciderà, tu dei sofferirti, e non

lorenzo de'medici, ii-278: io t' ho recato un mazzo di spruneggi /

vol. I Pag.867 - Da AVANTIERI a AVANZARE (2 risultati)

sguardo sospettoso. zanella, i-43: t' avanza, t'avanza, / divino straniero

zanella, i-43: t'avanza, t' avanza, / divino straniero; / conosci

vol. I Pag.868 - Da AVANZARE a AVANZARE (3 risultati)

buona usanza, / perciò ch'ella t' avanza / in pregio ed in valore.

parlando / a donne assai, quando t' avrò avanzata. 14. tr

avanzava. paolo da certaldo, 306: t' ingegna e sforza che la tua bontà

vol. I Pag.869 - Da AVANZATA a AVANZATO (2 risultati)

cose debite e ingiunte, se tempo t' avanza, renditi a te, secondo che

/ cinque valenti uscieno: ecco, t' avanza / oggi quest'uno al mondo

vol. I Pag.871 - Da AVARAMENTE a AVARO (2 risultati)

mai soggiorno i toi giorn'e not- t' hanno / in acquisto, in guardia od

te la sorte avara / ch'a noi t' asconde, agli avvenir prepara? nievo

vol. I Pag.872 - Da AVATARA a AVELLO (1 risultato)

/ certo so ben che il duol t' aggiunge e il pianto / di lei che

vol. I Pag.873 - Da AVELTO a AVENTE (1 risultato)

le sue belle cameriere, / tan- t' avenanti mai non fuor vedute: / piane

vol. I Pag.874 - Da AVENTINO a AVERE (1 risultato)

di resina e di bacche, / t' ha investito. quasimodo, 138: perché

vol. I Pag.876 - Da AVERE a AVERE (1 risultato)

egli ti schifi, né ch'egli t' abbia a vile, perché egli non ti

vol. I Pag.877 - Da AVERE a AVERLA (1 risultato)

dante, par., 25-123: perché t' abbagli / per veder cosa, che

vol. I Pag.878 - Da AVERNALE a AVIDO (1 risultato)

tu diventi uno stropolo di catrame che t' accenda il fuoco d'avemo e che

vol. I Pag.881 - Da AVORNIELLO a AVVALLATO (2 risultati)

mai, né dolore, / non t' inalzi o t'avvalli oltre il dovere.

né dolore, / non t'inalzi o t' avvalli oltre il dovere. 5

vol. I Pag.882 - Da AVVALLATURA a AVVAMPARE (2 risultati)

/ la bella donna ch'ai ciel t' avvalora. buti, 3-322 [par.

, 10-93]: ch'ai del t' avvalora, cioè la quale ti dà valore

vol. I Pag.883 - Da AVVAMPATO a AVVEDERE (1 risultato)

, s'i'mi fosse anzi trat- t' aweduto, / già non mi fora sì

vol. I Pag.884 - Da AVVEDIMENTO a AVVEDUTO (10 risultati)

., 3-9-7: or questo medesimo t' addiverrà del conversare co'savi: non

addiverrà del conversare co'savi: non t' avvedrai come né quando ti faccia prò,

prò, e sentirai che grande prò t' arà fatto. francesco da barberino,

non mi manca nulla; e non t' avvedi che tu sei misero. trattato

se'tu sì abbagliato che tu non t' avvegghi che, mentre tu estimi altrui in

briganti o altre male persone e tu t' avvedessi di niuno malo atto, non

è un nulla il dirti: io t' amo. cesari [imitazione di cristo]

. passavanti, 18: or non t' avvedi tu quello che tu fai.

nella presente vita, se tu bene t' avvedi, tu giudicherai l'uomo essere

m. franco, 1-32: pur t' avvedesti a mandarle a dozzine [le

vol. I Pag.887 - Da AVVENEVOLEZZA a AVVENIRE (3 risultati)

notte insieme si dissoro: a dio t' accomando. ugurgieri, 82: ma

i-22-1: perché ti conturbi, se non t' avviene come tu desideri? tasso

di provare. giusti, i-313: quando t' avvenisse di cadere in qualche errore,

vol. I Pag.888 - Da AVVENIRE a AVVENIRE (3 risultati)

: s'eo gentileggio, e tu misser t' aweni. 9. rifl. ant

ti s'aviene, / ogni vizio t' è nimico. dante, 47-83: canzon

avvene: / però ti prego che tu t' assottigli, / dolce mia amorosa,

vol. I Pag.889 - Da AVVENIRISMO a AVVENTARE (2 risultati)

. la sorte avara / ch'a noi t' asconde, agli avvenir prepara?

iudei! dominici [tommaseo]: non t' avventare, non creder tosto.

vol. I Pag.892 - Da AVVENTURA a AVVENTURIERO (2 risultati)

, 3-302: una bella avventura / t' occorre, onesta e pura. g.

chiamar avventurata certo, perché quelle donne t' hanno messo nella prima schiera delle giovani

vol. I Pag.896 - Da AVVERSO a AVVERTIRE (1 risultato)

dubbiosi casi, che possono accadere, t' ho avvertito. machiavelli, 641: io

vol. I Pag.897 - Da AVVERTITAMENTE a AVVEZZO (1 risultato)

paolo da certaldo, 321: non vi t' awezzare a le piccole cose, ché

vol. I Pag.899 - Da AVVIATO a AVVICINARE (1 risultato)

solo; / domandai tu che più li t' avvicini, / e dolcemente, sì

vol. I Pag.900 - Da AVVICINATO a AVVILITIVO (1 risultato)

di non ti avvilire, ma piuttosto t' ingegna d'innalzarti. cesarotti, i-

vol. I Pag.901 - Da AVVILITO a AVVILUPPATO (1 risultato)

avvilucchiare, rifl. [m'avvilùcchio, t' avvilacchi). avvolgersi, attorcigliarsi in

vol. I Pag.903 - Da AVVINGHIARE a AVVISAMENTO (2 risultati)

antiquo nodo, / in che già amor t' a- vinse, anco ti trovi.

edra a questa quercia annosa, / che t' avvinciglia il piè, le braccia e

vol. I Pag.904 - Da AVVISAMENTO a AVVISATO (2 risultati)

tanto largo di mura, che tu t' avvisi che 'l tuo favellare non sia

nostra voglia è lunga; / però t' awisa, e 'l tuo dir stringi e

vol. I Pag.905 - Da AVVISATORE a AVVISO (1 risultato)

come giusta vendetta giustamente / punita fosse, t' ha in pensier miso. boccaccio,

vol. I Pag.906 - Da AVVISO a AVVITICCHIARE (2 risultati)

va su l'avviso, e non t' appressar troppo / ove sian drappi colorati

le beate / olimpie sedi di salir t' è avviso; / così d'erbe e

vol. I Pag.908 - Da AVVIZZARE a AVVOCATO (1 risultato)

per isaia profeta all'anima: io t' ho scritta nelle mani, cioè che ha

vol. I Pag.909 - Da AVVOCATORE a AVVOLGERE (1 risultato)

avvincente. beltramelli, i-21: quanto t' amo ancora per la tua dolcissima parola

vol. I Pag.910 - Da AVVOLGIBILE a AVVOLTO (5 risultati)

in firenze: tu armeggi, tu t' aggiri, tu t'avvolgi, o veramente

armeggi, tu t'aggiri, tu t' avvolgi, o veramente avvolti, alla sanese

veramente avvolti, alla sanese, tu t' avviluppi. 13. rifl.

tu armeggi,... tu t' avviluppi, tu t'avvolpacchi. b.

... tu t'avviluppi, tu t' avvolpacchi. b. davanzati, 11-86:

vol. I Pag.911 - Da AVVOLTOIO a AZIENDA (1 risultato)

volgar., 7-57: quegli che t' ama per suo profitto, è somigliante

vol. I Pag.916 - Da AZZOPPAMENTO a AZZURRIGNO (1 risultato)

d'annunzio, ii-906: una intrepida forza t' azzurreggia / negli occhi, sotto il

vol. I Pag.920 - Da BABBUCCIA a BABELICO (2 risultati)

marsilio un dromedario / il qual t' arrecherà tanti gioielli. boiardo, 2-11-29:

2-312: non sia nuova babelle / che t' arruffi le favelle / per toccar le

vol. I Pag.922 - Da BACATICCIO a BACCALÀ (2 risultati)

vermiglie bacche. idem, 787: io t' amo, o tarda bacca selvatica,

di resina e di bacche, / t' ha investito. idem, 101: ha

vol. I Pag.924 - Da BACCANO a BACCARÀ (2 risultati)

.. ma ora che la guerra t' ha invaso col suo fiume d'armati,

valser baccari, / che mala lingua non t' avesse a ledere. idem, 10-164

vol. I Pag.928 - Da BACCHIATA a BACHECA (1 risultato)

mamma, ve', bacchillona! quante volte t' ho detto come tu devi dire?

vol. I Pag.930 - Da BACIARE a BACIARE (2 risultati)

e ha detto -nuvola bianca, t' apri. pascoli, 1221: la luna

fior dei credenti, / se non t' accende il rogo, / ti bacerà co'

vol. I Pag.931 - Da BACIARE a BACINELLA (1 risultato)

a la fiata, / quand'io t' ebi abrazata. / a! li dolzi

vol. I Pag.935 - Da BACO a BADA (1 risultato)

andiam noi, veggiamo chi t' ha fatto baco. bembo, 2-182:

vol. I Pag.940 - Da BAFFOSO a BAGAGLIO (1 risultato)

con quei baffetti e con quel muso che t' ànno appiccicato. de amicis, ii-670

vol. I Pag.943 - Da BAGHERINO a BAGNANTE (1 risultato)

di tutte l'altre cose che io t' ho detto. -non mancherò d'un pelo

vol. I Pag.944 - Da BAGNANTE a BAGNASCIUGA (2 risultati)

, / che di cocito, ove t' attuffi e bagni / partendo, entrasti

come le serpi stanno, a tut- t' oggi, nei loro pertugi riarsi così le

vol. I Pag.949 - Da BAIONE a BAIULO (1 risultato)

/ vieni, rispondi almen quand'io t' appello. 3. schiamazzo,

vol. II Pag.8 - Da BALESTRA a BALESTRARE (1 risultato)

dire: donna, sii felice, o t' ammazzo. pascoli, 1004: scagliano

vol. II Pag.11 - Da BALIAGGIO a BALIATO (3 risultati)

davanzali, ii-332: canzonetta di presente t' invia, / in cortesia, -a

cielo d'alcamo, 140: quisso t' adimprometto sanza faglia: / te'la

, / da parte di colui che mi t' ha scritto / in tua balia mi

vol. II Pag.26 - Da BALZATO a BALZO (1 risultato)

grazia del tuo piede scalzo / se t' aggiri con mosse di cerbiatta. tozzi,

vol. II Pag.30 - Da BAMBO a BAMBOLA (2 risultati)

le tue faccende e figliar bambocci che t' assomiglino. 2. fantoccio (fatto

. magalotti, 7-1-60: ma tu t' inganni ch'io non ho letto cicerone

vol. II Pag.31 - Da BAMBOLAGGINE a BAMBÙ (1 risultato)

veggo. d'annunzio, iii-1-1015: ieri t' aggrappavi / alla mia gonna come /

vol. II Pag.33 - Da BANCA a BANCATA (1 risultato)

). lippi, 4-17: se t' hai bisogno d'oro, io ti fo

vol. II Pag.97 - Da BASTARE a BASTARE (1 risultato)

firenzuola, 660: e forse ch'i't' udirò, e forse anche no,

vol. II Pag.103 - Da BASTONIERE a BATACCHIO (1 risultato)

, che reggeva il pastorale da ven- t' armi, come i mongiferro da cui usciva

vol. II Pag.112 - Da BATTERE a BATTERE (1 risultato)

altri; mentre ti ho detto e t' ho pregato che non ne voglio più

vol. II Pag.117 - Da BATTEZZAMENTO a BATTEZZARE (2 risultati)

quale fu ordinato da cristo, acciò t' eccitasse e inducesse a ricordarti che sei

/ ciò che la madre sua primier t' impose, / che battezzi l'infante.

vol. II Pag.121 - Da BATTISARTIE a BATTITO (1 risultato)

tuo picciol battistèo / donde al mare t' escì la grande schiatta / sperta di mille

vol. II Pag.122 - Da BATTITOIA a BATTITURA (5 risultati)

ti serviano nelle tue questioni, ove t' armasti? in casa i pulci stando nascoso

, se 'l marito che avesti t' avessi gastigata di quello che ora t'ho

avesti t'avessi gastigata di quello che ora t' ho gastigat'io queste battiture non bisognavono

le battiture e corregimenti di colui che t' ama, che non sono i baci di

che non sono i baci di colui che t' ha in odio. masuccio, 88

vol. II Pag.124 - Da BATTUTA a BATTUTO (1 risultato)

mustafà. d'annunzio, v-1-524: t' ho visto... nelle zone battute

vol. II Pag.125 - Da BATTUTO a BAULE (2 risultati)

via battuta. negri, 1-939; t' offendon le cose mediocri, / le vie

lei! viani, 19-432: tu t' hanno squadrato con l'accetta. hai

vol. II Pag.129 - Da BAZAR a BAZZERANA (1 risultato)

parlare prolissamente sopra ogni bazzecola che t' è scritta da cotesti tuoi anonimi corrispondenti,

vol. II Pag.130 - Da BAZZESCO a BDELLATOMIA (1 risultato)

de roberto, 170: non t' arrischiare da quella parte, che ci bazzicano

vol. II Pag.131 - Da BDELLEPITECO a BEATIFICANTE (1 risultato)

clivo, / volgendoti a guardar s'io t' inseguivo, / come una ninfa antica

vol. II Pag.132 - Da BEATIFICARE a BEATITUDINE (2 risultati)

quelli che ti beatificano, sono quelli che t' ingannano. machiavelli, 141: la

non credo, poiché alquanto la luce t' è tornata dello intelletto, che tu quella

vol. II Pag.140 - Da BECCO a BECCO (1 risultato)

, cioè desiderio, poi che cacciato t' avranno; « ma lungi fia dal becco

vol. II Pag.143 - Da BEFANATA a BEFFAMENTO (1 risultato)

sai, calandrino, che ieri io t' insegnai dir così: io non vorrei che

vol. II Pag.145 - Da BEFFEGGIATOLO a BEGONIACEE (2 risultati)

quella po'di dote, bene mio t' amo e ti vo'bene! e quando

nota ben, lettor ciò ch'io t' impegolo. / ch'e'guastàr tutto il

vol. II Pag.149 - Da BELLEZZA a BELLEZZA (1 risultato)

sul dorso dei petrosi monti / talor t' assidi maestosa, e rendi / belle

vol. II Pag.151 - Da BELLICOSAMENTE a BELLO (1 risultato)

sente che cambi la voce ». « t' avevo fatto così bellino e ora mi

vol. II Pag.152 - Da BELLO a BELLO (2 risultati)

purg., 31-50: mai non t' appresentò natura o arte / piacer, quanto

bramate nozze, / vo'che 'n braccio t' accolga. d. bartoli, xxix-1-154

vol. II Pag.157 - Da BELLONA a BELTÀ (2 risultati)

la mia biltate / già di soverchio t' arse nel disire, / questo anel

gentil di questa etade; / che sì t' infiammerà d'occulto ardore, / che

vol. II Pag.159 - Da BEMOLLARE a BENCHÉ (1 risultato)

. idem, iii-2-120: in fin qui t' ho condutto / salvo ond'io mi

vol. II Pag.160 - Da BENCONDIZIONATO a BENDA (2 risultati)

nega una o altre: * bench'io t' ami, non vo'compiacerti'. carducci

discende. d'annunzio, iii-2-220: t' offro le bende splendide e il crinale /

vol. II Pag.162 - Da BENE a BENE (1 risultato)

/ questo avverratti ben; ma non t' annuncio / già questo sólo, che

vol. II Pag.163 - Da BENE a BENE (1 risultato)

ha fatto benone! pea, 7-246: t' è piaciuto di vedere quelle città.

vol. II Pag.164 - Da BENE a BENE (2 risultati)

: noi siam venuti al loco ov'io t' ho detto / che tu vedrai le

bene. / non sa'tu che t' è infamia e disonore / tenere il servo

vol. II Pag.165 - Da BENE a BENE (2 risultati)

per roma si dice che il papa t' ha dato uno ufizio di cinquecento scudi di

. stigliani, i-13: dunque, t' han le bugiarde altrui parole / potuta trarre

vol. II Pag.166 - Da BENE a BENE (1 risultato)

quel bel ciglio, in cui t' adoro, / perché mi scopri ogni tuo

vol. II Pag.168 - Da BENEDICA a BENEDIZIONE (1 risultato)

vatti a far benedire da chi più t' aggrada! io non ne voglio saper di

vol. II Pag.171 - Da BENEFICIO a BENEFICIO (1 risultato)

perché rade volte accaggiono cose nelle quali t' abbia a servire dello aiuto loro, a

vol. II Pag.172 - Da BENEFICO a BENENTRATA (1 risultato)

alcuno adirato ti rinfaccia i benefizi che t' ha fatti; ma doversi comportare con

vol. II Pag.177 - Da BENNETTITALI a BENVEDUTO (3 risultati)

anime chiede. alfieri, viii-47: t' inganni: in lei / non entra,

in miglior tempo al mio palagio / t' invierei... / un uom bensì

invierei... / un uom bensì t' additerò, cui franco / puoi presentarti

vol. II Pag.180 - Da BERCIARE a BERE (2 risultati)

cercando, che trovar gl'in- t' à'a venir ghiotto a caso * berciò

/ quai ti fe'dono e quant'onor t' accrebbe / quel 2. per

vol. II Pag.187 - Da BERRETTA DA PRETE a BERRETTO (2 risultati)

favellare, / e di berretta tu t' abbia a cavarle. -tenere la

e tira giù berretta, / qui t' ho chiamato, o popol mio cornuto.

vol. II Pag.191 - Da BERTESCARE a BERTUCCIA (1 risultato)

re marsilio un dromedario / il qual t' arrecherà tanti gioielli. lorenzo de'medici,

vol. II Pag.193 - Da BESTEMMIABILE a BESTEMMIARE (1 risultato)

crudele e rio, / mai più t' adorerò, così ti giuro ». ariosto

vol. II Pag.195 - Da BESTIA a BESTIA (1 risultato)

». varchi, 24-24: ancor tu t' adiri, e vieni in bestia senza

vol. II Pag.200 - Da BEVACE a BEVERARE (1 risultato)

buonarroti il giovane, 9-598: io t' ho lasciato legger, senza mai /

vol. II Pag.201 - Da BEVERATA a BEVUTA (2 risultati)

sete. soldani, 1-4: e se t' incurva il dorso, e se t'

t'incurva il dorso, e se t' inclina / il beverarti a vaso così lordo

vol. II Pag.202 - Da BEVUTO a BIACCA (1 risultato)

. a. alamanni, 1: t' ingegnerai da lui sapere / se roma

vol. II Pag.205 - Da BIANCHEGGIATO a BIANCHEZZA (1 risultato)

. cennini, 34: ancora io t' awiso, quando tu sarai più pratico

vol. II Pag.207 - Da BIANCO a BIANCO (4 risultati)

ii-772: divino auriga, / questa vittima t' offro in olocausto / perché tu mi

se quanto / d'esperienza il bianco pel t' addusse, / a sedurre il fanciullo

plebe, / né le bende divine onde t' ammanti / t'eran difesa: quelle

le bende divine onde t'ammanti / t' eran difesa: quelle bianche chiome / e

vol. II Pag.211 - Da BIANCOSPINO a BIASCICATO (1 risultato)

àlacre la gleba, / a lui t' appressi. idem, iii-1-680: le donne

vol. II Pag.212 - Da BIASCICATORE a BIASIMEVOLE (1 risultato)

questa tendenza. alfieri, viii-32: io t' odo / biasmare, o figlio,

vol. II Pag.213 - Da BIASIMEVOLMENTE a BIBACE (1 risultato)

ahi! stolto è ben, chi t' ama, e chi ti crede, /

vol. II Pag.217 - Da BICCHIERINO a BICCICOCCA (1 risultato)

bravo; / e de'miei versi funebri t' incoroni il bicchier. idem, ii-16-95

vol. II Pag.219 - Da BICOCCARE a BIDELLO (1 risultato)

alla tribuna: / trionfa tirannia? t' accende il rogo. / doppiamente falsario e

vol. II Pag.226 - Da BIGIO a BIGIÙ (1 risultato)

aita! pulci, vi-113: io t' ò a dire, che la nostra madonna

vol. II Pag.227 - Da BIGIUCCIO a BIGLIONE (1 risultato)

da genova. cicognani, 1-130: t' è venuta la voglia anche a te

vol. II Pag.231 - Da BILANCIA a BILANCIARE (1 risultato)

fra te quelle ragioni, le quali t' inducono a dire una verità pregiudiziale alla

vol. II Pag.233 - Da BILANCIO a BILE (1 risultato)

, iii-2-249: voi non avete fat- t' altro che aprire la bocca a manifestare le

vol. II Pag.242 - Da BIONDONE a BIPEDE (1 risultato)

/ ecco che umili in bipartita schiera / t' accolgono i tuoi servi. foscolo,

vol. II Pag.246 - Da BIRRACCHIO a BIS (2 risultati)

la strada, se ti vede abbandonato, t' in- ghiotte; o muori di fame

muori di fame se prima i birri non t' ànno ricondotto a forza dai tuoi o

vol. II Pag.247 - Da BISACCIA a BISBETICO (1 risultato)

, fa gran promessa / sì com'i't' ho contato qui davanti, / giurando

vol. II Pag.249 - Da BISBIGLIOSO a BISCHERO (2 risultati)

; e se vorrai andare cercando chi t' obliga a dare limosina, trovarai tre leggi

donna, oltre a questi che io t' ho detto, quelli ancora c'hanno

vol. II Pag.253 - Da BISLACCONE a BISOGNA (1 risultato)

so chi mi tenga ch'io non t' affoghi. = comp. da bis-come

vol. II Pag.254 - Da BISOGNANTE a BISOGNARE (1 risultato)

vico, 547: e così dovet- t' andar la bisogna, perché, lungo tempo

vol. II Pag.264 - Da BIZZEFFE a BIZZUCA (1 risultato)

1: cansati, bizzocon, ch'e't' ha alloccato. = acer,

vol. II Pag.265 - Da BLADIANO a BLANDO (1 risultato)

blanditor felice, / ch'io pur t' avrei con lievi / modi blandito il cor

vol. II Pag.267 - Da BLASONISTA a BLEFARICO (1 risultato)

biavi, / che col cùbito languido t' aggravi / su la nuvola incesa all'occidente

vol. II Pag.269 - Da BLOCCATO a BLOCCO (1 risultato)

avverbiale per 'tutt'insieme, tut- t' intero ', noi come noi lo lasceremmo

vol. II Pag.271 - Da BOA a BOBA (2 risultati)

un serpe flessile e contrattile, / t' accarezza, ti bacia e t'assomiglia!

/ t'accarezza, ti bacia e t' assomiglia! pea, 5-208: giulietta,

vol. II Pag.276 - Da BOCCA a BOCCA (2 risultati)

delle spietate. manzoni, 320: t' offre un asilo / il greco imperador.

con la tua mente, la bocca t' aperse / infino a qui come aprir

vol. II Pag.281 - Da BOCCHEGGIARE a BOCCHINO (1 risultato)

da gelsomino. palazzeschi, ii-712: t' accorgerai che macchinario di lusso tu sia,

vol. II Pag.284 - Da BOCCIONE a BOCCONE (1 risultato)

maccheroni; se non, che io t' ammazzo -. e io ne tolsi

vol. II Pag.285 - Da BOCCONE a BOCCONI (1 risultato)

alcuno adirato ti rinfaccia i benefizi che t' ha fatti, ma doversi comportare con

vol. II Pag.286 - Da BOCCONOTTI a BODDA (1 risultato)

: per mezzo il fanno per dispetto / t' ho cacciato il bociàcchio in su pell'

vol. II Pag.288 - Da BOIARDO a BOLEA (3 risultati)

8-66: mentre vi ti ficchi e vi t' ammazzi / tu spendi, e paghi

da scazzate, / che in milano t' affibbi la ghirlanda / di boldoni, busec-

/ soggiunge un altro: / e't' è tornato il sette, / ella va

vol. II Pag.292 - Da BOLLATORE a BOLLETTA (1 risultato)

apri [le finestre], il sole t' inonda e ti pare d'essere in