Grande dizionario della lingua italiana

Prototipo edizione digitale

Risultati per: sue Nuova ricerca

Numero di risultati: 31710

vol. I Pag.1 - Da A a A (3 risultati)

posizione bassa quasi di riposo. le sue variazioni di timbro e di durata nella lingua

b; onde o studia chiuso nelle sue stanze, o muore di freddo nelle

troppo più aiuterebbe alla luna sostenere le sue fatiche che non facevano tutti insieme i bacini

vol. I Pag.2 - Da A a A (1 risultato)

fede sincera / mi dirizzò con le parole sue. petrarca, 25-14: fu per

vol. I Pag.3 - Da A a A (2 risultati)

promettemmo... di voler essere alle sue nozze. 6. ant.

: un suo orto che egli lavorava a sue mani. paolo da certaldo, 138

vol. I Pag.4 - Da A a A (1 risultato)

povera gente sbigottita / ti scopre le sue piaghe a mille a mille. boccaccio,

vol. I Pag.5 - Da A a A (2 risultati)

, e i suoi aspetti, le sue attitudini, i suoi gesti, i suoi

[tucidide] recitare ad erodoto le sue storie [ecc.].

vol. I Pag.6 - Da A a ABATE (1 risultato)

sito della terra essere ab antico nelle sue pianure tutto occupato e coperto dall'acque

vol. I Pag.8 - Da ABBACINATO a ABBAGLIAMENTO (1 risultato)

, 1-391: nel sole abbacinò le sue pupille. bontempelli, 4- 186

vol. I Pag.9 - Da ABBAGLIANTE a ABBAGLIARE (2 risultati)

che abbaglia la ragione collo scintillare delle sue pagliuzze dorate. idem, 2-121: tutti

: chi dipinger desia / il bel con sue parole e i suoi colori, /

vol. I Pag.10 - Da ABBAGLIATAMENTE a ABBAIARE (2 risultati)

affascinato. boccaccio, iv-19: le sue parole nel sollecito petto fra me volgea

dell'animo credetti di dover assecondare le sue triviali parole. 3.

vol. I Pag.12 - Da ABBANCATO a ABBANDONARE (2 risultati)

pel tanto bene espresso abbandonamelo di quelle sue morte membra, non può essere [

quasi ogni sentimento del corpo abbandonò le sue parti, e l'anima si restrinse

vol. I Pag.13 - Da ABBANDONATAMENTE a ABBANDONATO (3 risultati)

abbandonata, senza altre risorse che le sue gambe di ballerina. deledda, ii-157:

mollemente. idem, v-160: le sue chiome ravviate allora in una rete di

tutta su me con una di quelle sue movenze indescrivibili in cui era quanto di

vol. I Pag.14 - Da ABBANDONATORE a ABBARBAGLIARE (2 risultati)

) aveva, sì come sé, le sue cose messe in abbandono. pulci,

. carducci, 235: e le azzurre sue luci abbarbaglia / d'incalzanti coorti il

vol. I Pag.15 - Da ABBARBAGLIATAMENTE a ABBARRATO (3 risultati)

anguillara, 9-139: anzi le barbe sue fa con più forza / abbarbicarsi e penetrar

distende qua e là, moltiplica le sue barbe. dossi, 311: rupi

/ per l'altrui membra avviticchiò le sue. fazio, iv-22-103: in tintoil udii

vol. I Pag.16 - Da ABBARUFF AMENTO a ABBASSARE (1 risultato)

reciso dalla scure al suolo abbassa / le sue tenere chiome. nievo, 152

vol. I Pag.18 - Da ABBASTANZA a ABBATTERE (1 risultato)

di mitra, perché dava noia con le sue grida. 3. figur. far

vol. I Pag.20 - Da ABBATTUTO a ABBELLIRE (4 risultati)

abbella. arici, 70: delle man'sue dive / opra è il corallo,

saba, 98: hanno abbattute le sue vecchie mura [della via], /

dello spirito, ed egli con le sue variazioni abbelliva il linguaggio. 2.

fatte dire prima certe messe, e fatte sue cerimonie per abbellire la cosa, s'

vol. I Pag.22 - Da ABBÌ a ABBIGLIARE (1 risultato)

, se vi si comprendono tutte le sue diramazioni nell'abbigliamento. dessi, 7-50

vol. I Pag.26 - Da ABBONDANTEMENTE a ABBONDARE (3 risultati)

ella sparge in questa come nelle altre sue opere [infinite cognizioni] con abbondanza

parlava umanamente con noi, infra l'altre sue parole ne disse che dell'abbondanza del

bisognoso soccorrere al suo popolo, e alle sue città, e allora aprire i sua

vol. I Pag.27 - Da ABBONDATO a ABBORDAGGIO (3 risultati)

cuore bagnandosi, opportuna medicina prendeva alle sue fiamme. idem, 2-25: ogni lingua

dotto orecchio a variar le cadenze delle sue frasi abondevoli; per meglio esprimere la

il padrone di casa mi racconta le sue tribolazioni, abbonito. tozzi, 1-141:

vol. I Pag.29 - Da ABBOTTINATO a ABBOZZATO (1 risultato)

farvene una abbozza e rappresentarvi innanzi le sue fattezze come in uno specchio.

vol. I Pag.30 - Da ABBOZZATO a ABBRACCIARE (3 risultati)

6-77: parte ancor poi ne le sue lodi avresti / e ne l'opre ch'

rami, sì come membra, con le sue braccia, dà basci al legno.

): e aprendo [cristo] le sue santissime e misericordiose braccia, sì lo

vol. I Pag.31 - Da ABBRACCIARE a ABBRACCIARE (3 risultati)

visibile se non per le punte delle sue guglie. panzini, iii-279: si

l'abbraccerà, non potrà scampare dalle sue mani. giov. cavalcanti, 2-2-242

che la città abbraccia e con le sue acque cinge. soderini, i-381: la

vol. I Pag.34 - Da ABBREVIATURA a ABBRONZAMENTO (1 risultato)

in consiglio, ciascuno si spogliò le sue [vestimenta], e mandaronsi alle legioni

vol. I Pag.36 - Da ABBRUCIATICCIO a ABBRUSTOLITO (1 risultato)

giamboni, 220: il colore delle sue armi, che era candidissimo in prima

vol. I Pag.39 - Da AB ESPERTO a ABETINO (1 risultato)

al principio della sua via, avanti le sue opere, ab eterno. 10 sono

vol. I Pag.41 - Da ABILITÀ a AB INITIO (2 risultati)

: il giovane diplomatico, fra le altre sue molte abilità, aveva anche quella di

la pastora mostrò loro tutte le abilità sue e della bestia con la quale, una

vol. I Pag.42 - Da AB INTESTATO a ABISSO (1 risultato)

si può votare il cuore dell'uomo dalle sue cogitazioni. vallisneri, iii-n: asserì

vol. I Pag.43 - Da ABITABILE a ABITARE (2 risultati)

11 (54): ne le sue salute abitava la mia beatitudine, la quale

di cristo, ed abita volentieri nelle sue sacre ferite. bandello, 1-49 (i-586

vol. I Pag.44 - Da ABITARE a ABITO (2 risultati)

alpi... non faccia le sue forze sentire. carducci, 1-793:

2-346: essi erano uomini abitati dalle sue stesse idee. 5. tr

vol. I Pag.47 - Da ABIURA a ABNEGAZIONE (3 risultati)

pagata col denaro degli ebrei e servirsene nelle sue svariate abluzioni. borgese, 1-83:

la mia vicina m'avrebbe svegliato con le sue abluzioni mattiniere. moravia, xii-387:

meglio, con l'acqua fredda, le sue abluzioni. 2. aspersione purificatrice (

vol. I Pag.49 - Da ABOMINATO a ABORIGENO (2 risultati)

(41): lucia sperava che le sue nozze avrebber troncata... quell'

e scorretta vita divenuta l'abbominazione fin delle sue pari. serao, ii-28: l'

vol. I Pag.52 - Da ABREAGIRE a ABUNA (3 risultati)

a rinunciare a satana, alle sue pompe, alle sue opere.

, alle sue pompe, alle sue opere. marino, i-51:

dovrebbe allevar nel suo giardino per le sue buone qualità. = lat.

vol. I Pag.53 - Da ABURTO a ACALEFA (3 risultati)

, governando la patria, abusano delle sue forze e del suo nome. papini,

, abusando della sua qualità o delle sue funzioni, costringe o induce taluno a

: l'acacia non darà più le sue foglie semplici e linde con la scriminatura

vol. I Pag.54 - Da ACALIFA a ACCA (1 risultato)

veramente nobile e graziosa, con le sue grandi foglie ricurve, lanceolate, lucide

vol. I Pag.55 - Da ACCACCHIARE a ACCADEMICO (1 risultato)

dimandò a che fusser buone le carte sue. lippi, 1-85: non ho che

vol. I Pag.61 - Da ACCAPPIAMENTO a ACCAREZZATO (1 risultato)

accarezzava ad una ad una tutte le sue illusioni. = * deriv.

vol. I Pag.63 - Da ACCASATO a ACCATASTARE (1 risultato)

suoi merli scudati e crociati, con le sue sfere accastellate sulle piccole torri moresche,

vol. I Pag.64 - Da ACCATASTARE a ACCATTATO (1 risultato)

. testi fiorentini, 148: per le sue malvagie opere fare, d'achattare tesoro

vol. I Pag.65 - Da ACCATTATORE a ACCAVALCIARE (3 risultati)

con apparente lustro di false ragioni le sue massime, se non trova l'ignoranza

soccorso se è incapace d'adoprar le sue forze. panzini, iii-750: beata vita

fischiante / tramontana non rannicchia / le sue ossa al suo scaldino / come ognuno

vol. I Pag.66 - Da ACCAVALCIATO a ACCECARE (1 risultato)

essere vizioso, non potendo conciliare le sue azioni con la religione quale è,

vol. I Pag.91 - Da ACCOLLATA a ACCOMANDANTE (1 risultato)

. davanzati, ii-326: essa e le sue damigelle, che prima scollacciate n'andavano

vol. I Pag.93 - Da ACCOMIATATO a ACCOMODARE (3 risultati)

di questo virtuoso l'avere esercitato le sue parti verso de'medesimi [suoi fratelli]

, diede mano all'accomodamento delle cose sue. note al malmantile, 651:

deferenza agli usi ordinari, accomoda le sue idee e i suoi sentimenti al modello comune

vol. I Pag.94 - Da ACCOMODATAMENTE a ACCOMODATO (1 risultato)

ciò che si poteva accomodar con le sue idee. leopardi, iii-117: bisognerà che

vol. I Pag.96 - Da ACCOMPAGNATA a ACCOMPAGNATO (2 risultati)

pronom, anguillara, 2-108: le sue dolenti affettuose note / con mesti e

che spesso lo accompagnavano a fare delle sue mercanzie, si puosono di volere furare

vol. I Pag.97 - Da ACCOMPAGNATORE a ACCONCEZZA (2 risultati)

accompagnatore egli [fursy] modulava le sue satire in versi. accompagnatòria,

avrei voluto sentirmi penetrare nel braccio le sue unghie, smanioso di uno spasimo fisico

vol. I Pag.99 - Da ACCONCIATAMENTE a ACCONCIATURA (1 risultato)

come e'suol ceramellare; / e le sue maliziette in modo acconcia / che carlo

vol. I Pag.100 - Da ACCONCIME a ACCONCIO (4 risultati)

giorno fra i suoi abiti e le sue acconciature, ed ha ragione di occuparsene

gioventù che è il singoiar privilegio delle sue concittadine. faldella, iii-102: si presentò

se gli destinano [al radicchio] le sue aiuole. idem, ii-406: sotterrate

che conviene al dittatore asettare le parole sue alla sua materia. bartolomeo da s.

vol. I Pag.101 - Da ACCONCIONI a ACCONTARE (3 risultati)

per niuno modo egli doveva acconsentire alle sue suggestioni. idem, xxi- 972 (

/ liberale acconsente ogni contorno / di sue forme eleganti. verga, 1-318: ella

que'che t'ama assai / de le sue gioie più care ti manda, /

vol. I Pag.103 - Da ACCOPPIATO a ACCORATO (1 risultato)

idem, 8-34: io le piaghe sue lavo co 'l pianto, / né però

vol. I Pag.104 - Da ACCORATOIO a ACCORDANZA (3 risultati)

la bestia, che potesse far le sue veci. chiesa, 1-176: e dicono

simismo; era diventato aspro, nelle sue ultime lettere c'era come un tono

gonfio di tenerezza che quasi piangerei. le sue parole tremavano; i suoi occhi s'

vol. I Pag.105 - Da ACCORDARE a ACCORDATO (3 risultati)

., 97-3: chi accorda bene le sue parole colla natura della causa. idem

: quando il tempo s'ingorga alle sue dighe / la tua vicenda accordi alla

forse ad alcun altro di mezzo, le sue fibre si appiccano, e accordatamente stringendosi

vol. I Pag.107 - Da ACCORDONARE a ACCORRERE (4 risultati)

suoi floridi orti, / con le sue barbe integre e col nativo / terreno intorno

accorse che fuggire voleva dire perdere le sue bambine. soffici, ii-208: ella,

, iv-1-262: aveva saputo far le sue cose con molto accorgimento; aveva saputo

9-47: ove fuggir l'impaurite / sue genti vede, accorre, e le minaccia

vol. I Pag.109 - Da ACCOSCIARE a ACCOSTARE (1 risultato)

[del meliloto], con le sue cortecce, si mette nelle medicine; imperocch'

vol. I Pag.113 - Da ACCREDERE a ACCRESCERE (4 risultati)

grecia, per quanto egli desse l'opere sue; e rispondendo protogene un prezzo bassissimo

divulgando di volerle comprare e rivender per sue. baldinucci, 2-3-116: era allora nella

, il quale, porgendole disidèro delle sue acque, non iscemava la sete ma l'

, 465: accrescevono di poi le sue parole e suoi modi il sospetto. castiglione

vol. I Pag.114 - Da ACCRESCIMENTO a ACCULARE (3 risultati)

madre, e nascose il capo sulle sue ginocchia. viani, 4-139: i cani

e accudiva ai suoi bisogni e alle sue miserie. panzini, i-208: era la

vecchia fantesca che aveva finito di accudire alle sue faccende. deledda, ii-274: intanto

vol. I Pag.115 - Da ACCULATO a ACCURATEZZA (1 risultato)

ultime settimane aveva portato la tensione delle sue fibre al punto, ch'ella non

vol. I Pag.117 - Da ACCUSATA a ACERBITÀ (2 risultati)

pompei] rilevata dal malinconico disegno delle sue rovine, dalla ininterrotta teoria delle sue case

delle sue rovine, dalla ininterrotta teoria delle sue case acefale. d'annunzio, iv-2-448

vol. I Pag.118 - Da ACERBO a ACERO (3 risultati)

692: la verginella ignude / scopria sue fresche rose, / ch'or tien nel

, 1-108: né gli giova a sanar sue piaghe acerbe, / perché conosca la

mi faceva sentire il sapore acerbo delle sue mani secche e durissime. d'annunzio,

vol. I Pag.120 - Da ACETILENICO a ACETOSO (2 risultati)

la sua sostanza, e costrettiva per le sue quali tadi. proverbi antichi, i-3

, perché si dice che rasciugano, erano sue nimiche mortali. crescenzi volgar.

vol. I Pag.121 - Da ACETUME a ACHIRO (2 risultati)

[la cucina] apriva le sue fauci un antro acheron tico, una caverna

dalla battaglia e ristette iroso sotto le sue tende, fra i suoi mirmidoni,

vol. I Pag.122 - Da ACHIROPOIETA a ACIDOFILO (1 risultato)

gine nascosta si disegnò in tutte le sue forme. di giacomo, ii-516:

vol. I Pag.123 - Da ACIDOSALINO a ACONITO (2 risultati)

i-413: e ci piange sopra le sue povere lagrime di coccodrillo che non gl'

al basilico, odorato; ma son le sue fiondi più pelose. =

vol. I Pag.124 - Da ACONTISTA a ACQUA (2 risultati)

idest sperella. dioscorides dice che le sue foglie sono simili a quelle dell'iris,

scende come grave / venendo a terra le sue parti insemi. passavanti, 193:

vol. I Pag.125 - Da ACQUA a ACQUA (2 risultati)

riflette nell'acqua corrente il verde delle sue felci, de'suoi rovi, delle sue

sue felci, de'suoi rovi, delle sue ortiche. -l'acqua che arriva

vol. I Pag.128 - Da ACQUA a ACQUA (1 risultato)

particolarmente nell'igiene personale, per le sue qualità rinfrescanti e leggermente antisettiche.

vol. I Pag.129 - Da ACQUA a ACQUA (2 risultati)

il fiume della nera gli vuota con le sue acque insolfate e riempie d'esse il

dissi che sembrava conservarvi l'ansia delle sue avventine sotterranee. -acqua termale

vol. I Pag.130 - Da ACQUACCHIARE a ACQUAIO (1 risultato)

dunque bisogna rigovernare -l'acquaio ammorba colle sue tanfate di lezzo rancido. manzini,

vol. I Pag.131 - Da ACQUAIO a ACQUARIO (2 risultati)

aveva carico il suo asino e pieno le sue coppelle d'acqua, chiamatolo a me

, un acquaiuolo ambulante, con le sue bombole di acqua ferrata, quasi che già

vol. I Pag.132 - Da ACQUARIO a ACQUATINTA (3 risultati)

per la sua eccessiva frigidità pigliò per sue case capricorno e aquario, che sono

torricelli, 226: acquartierò le sue genti indebolite sopra alcuni colli in riva

società, e stendeva ancora largamente le sue radici. = deriv. da

vol. I Pag.133 - Da ACQUATIVO a ACQUEDOTTO (4 risultati)

, così chiamata per le meravigliose virtù sue, le quali ha per conservazione della

fu un innocuo acquazzone, tanto le sue foreste antidiluviane somigliavano al pincio. palazzeschi

al- cuni suoi emuli voleva condurre nelle sue possessioni uno acquidotto. campanella, 1084

un panorama in piccolo, con le sue boscaglie di ortiche e ginestre...

vol. I Pag.134 - Da ACQUE ITÀ a ACQUETTA (1 risultato)

aveva carico il suo asino e pieno le sue coppelle d'acqua, chiamatolo a

vol. I Pag.136 - Da ACQUIETAZIONE a ACQUISTARE (1 risultato)

don rosario visitava gli odierni acquirenti delle sue « pizze ». = voce

vol. I Pag.138 - Da ACQUITRINA a ACRE (1 risultato)

assalirlo, pensando che, privo delle sue terre, lo acquisto di napoli fusse più

vol. I Pag.139 - Da ACRE a ACRIMONIOSO (2 risultati)

provoca ad ira e sdegno: le sue spezie avvelenano... e rovinano ogn'

da allora l'acre speranza di tutte le sue imprese. palazzeschi, 4-251: via

vol. I Pag.142 - Da ACUITÀ a ACUTAMENTE (2 risultati)

indole di lui si scopriva intieramente colle sue buone doti, coi suoi molti difetti

se avesse usato pari acume e lepore nelle sue lezioni, esse sarebbero parse meno tediose

vol. I Pag.143 - Da ACUTANGOLO a ACUTO (1 risultato)

umana, contro cui possa far le sue vendette, che di riconoscerli da una

vol. I Pag.144 - Da ACUTO a ADACQUATOIO (2 risultati)

motti e delle frasi acute, ma le sue saette hanno sempre la punta d'oro

mani ogni grosso acuto, avvolgi alle sue teste dua fazzoletti, un dal capo e

vol. I Pag.146 - Da ADAGIO a ADAMO (1 risultato)

ramo / vede alla terra tutte le sue spoglie, / similemente il mal seme d'

vol. I Pag.147 - Da ADANAIATO a ADATTATAMELE (3 risultati)

sette dì achilles si fece ben curare delle sue ferite, e poiché fu bene confortato

reggendo sovra il tirato nervo adatta le sue saette da noi fabbricate. pulci,

, che si adattano alla debolezza delle sue forze, astenendosi però da tutti i

vol. I Pag.148 - Da ADATTATO a ADDECIMAZIONE (1 risultato)

, ii-507: egli alzò gli occhi alle sue trecce nere; e sorrise, come

vol. I Pag.151 - Da ADDESTRATO a ADDIETRO (1 risultato)

il terreno dove addiacciare o stabbiare le sue pecore. = deriv. da addiaccio

vol. I Pag.152 - Da ADDIETTIVAZIONE a ADDIMANDATO (3 risultati)

40): era rimasta indietro dalle sue compagne. [ediz. 1827 (38

38): era rimasta addietro dalle sue compagne]. idem, pr. sp

il re di francia non gli accettava le sue ragioni e addimande. giov. cavalcanti

vol. I Pag.153 - Da ADDIMANDATORE a ADDIRE (1 risultato)

dello inganno diabolico lo dio apollo dava le sue risposte nell'isola di delos agli addimandatori

vol. I Pag.154 - Da ADDIRE a ADDISCIPLINARE (2 risultati)

. nievo, 156: lì aveva le sue radici e sentiva che a sbarbicarlo di

, perciò che nullo può addrizzare le sue opere, se prima non è conosciente del

vol. I Pag.156 - Da ADDIVINARE a ADDOBBATO (3 risultati)

429: il re lo fe'incontinente de sue regale veste adobare. firenzuola, 430

oringo molto mi riprese / che le sue insegne io m'avessi addobbate. idem,

cavallo, etiam detto don ugo e sue genti si addobbavano per partirsi.

vol. I Pag.157 - Da ADDOBBATORE a ADDOLCIRE (1 risultato)

, 1-185: e con le canne sue sì dolce canto / rende, che n'

vol. I Pag.158 - Da ADDOLCITIVO a ADDOMANDARE (1 risultato)

con i quali respingeva il conforto delle sue parole. manzini, 8-118: che stupore

vol. I Pag.159 - Da ADDOME a ADDOPPIARE (1 risultato)

secondo i generi, imparate / le sue coltivazioni, agricoltori; / e sì,

vol. I Pag.160 - Da ADDOPPIATO a ADDORMENTARE (5 risultati)

del rio novembre il cielo, / sue cure addoppia inverso al gregge infermo / che

dure / ne la torre addoppiò le sue percosse, / che le ben teste in

, le quali leggiermente s'addormentano nelle sue lusinghe, giudico mai rincrescer non dover

sarò io, che credendo / alle parole sue, mi son lasciato / addormentare.

, borbottando sottovoce, addormentando le ultime sue paure. svevo, 5-437: dovette

vol. I Pag.161 - Da ADDORMENTATICCIO a ADDOSSARE (1 risultato)

piglia egli [l'arrotino] fra le sue mani il ferro poco tagliente per affilarlo

vol. I Pag.164 - Da ADDUTTORE a ADEGUARE (1 risultato)

.. / chi potrà un di nelle sue case addurti. monti, 6-554:

vol. I Pag.165 - Da ADEGUATAMENTE a ADEMPIERE (1 risultato)

io stabilisco un compenso adeguato per le sue prestazioni. b. croce, i-2-316

vol. I Pag.166 - Da ADEMPIMENTO a ADERENTE (3 risultati)

, come molti usano: -adempiere alle sue obbligazioni, ai suoi doveri -ma 'le

obbligazioni, ai suoi doveri -ma 'le sue obbligazioni, i suoi doveri '.

sentiva le labbra di lei posarsi sulle sue, fredde, aderenti, che pareva

vol. I Pag.167 - Da ADERENTEMENTE a ADERMIA (6 risultati)

confidenza e una stretta aderenza alle cose sue proprie. galileo, 4-2-107: altri lo

incorpora, e con inseparabile aderenza delle sue menome particelle le si per- mischia,

dirvi della universal bellezza e di tutte le sue aderenze. ojetti, ii-185: ammirava

, e per sé, e per le sue aderenze. idem, pr. sp.

anima di darmi un bacio; ma le sue labbra non aderirono sulle mie. manzini

lo sentiva aderire con calda curiosità alle sue cure più segrete. soffici, ii-130

vol. I Pag.168 - Da ADERPICARE a ADESO (1 risultato)

onde risponde l'anima essere aescata dalle sue parole, imperoché non può essere maggior

vol. I Pag.169 - Da ADESPOTO a ADIETTIVO (5 risultati)

confuta un'affermazione dell'avversario partendo dalle sue stesse premesse e accogliendole provvisoriamente anche se

reno, dopo aver già navigato sopra le sue acque. de roberto, 295:

, il pian d'arezzo, cortona e sue adia cenze, si sa

alla villa di bemualda e per le sue adiacenze, è finalmente saltato in luce un

santa maria degli angeli, con le sue immediate adiacenze, dev'essere, ed

vol. I Pag.172 - Da ADIURARE a ADOCCHIATO (1 risultato)

compiere, in caso di guerra, nelle sue milizie, in base all'antico diritto

vol. I Pag.173 - Da ADOCCHIATORE a ADOMBRARE (1 risultato)

il suicidio... e quell'altre sue melensaggini? = voce dotta, dal

vol. I Pag.174 - Da ADOMBRATAMENTE a ADONE (1 risultato)

parole si adombrò e si mise sulle sue. moravia, ii-83: a questa vista

vol. I Pag.175 - Da ADONE a ADOPERARE (2 risultati)

più importante per le proprietà medicinali delle sue foglie). mattioli, 2-954

dei fidi asilo, / tutte le forze sue quell'empio adopra. idem, pr

vol. I Pag.176 - Da ADOPERATO a ADORAMENTO (2 risultati)

al tiranno, il fece capitano delle sue masnade a piè. boccaccio, i-213:

domenedio rende a ciascuno secondo l'opere sue. marsilio ficino, 2-37: non è

vol. I Pag.179 - Da ADORNATAMENTE a ADOTTARE (2 risultati)

signore era adorna e correttissima come le sue vesti. deledda, ii-148: così

i-591: il galileo nel comunicare le sue speculazioni, come abbondantissimo ch'egli n'

vol. I Pag.180 - Da ADOTTATIVO a ADSTRATO (2 risultati)

adriaco mare / fabbrica là, fra le sue cose rare. parini, xv-99:

idem, 951: piango le membra sue care e leggiadre / che pasce il foco

vol. I Pag.182 - Da ADULATORIAMENTE a ADULTERAZIONE (3 risultati)

mamme. piovene, 2-126: le sue adulazioni infatti erano tenute in serbo per

alle fiamme delli greci, acciò che delle sue ceneri nascesse roma casta. adulterare

. tesauro, 164: il boccacci nelle sue novellette (peroché negli altri suoi volumi

vol. I Pag.183 - Da ADULTERIA a ADULTO (1 risultato)

questo non avea creduto a nessuna delle sue amanti adultere, le credette. b

vol. I Pag.184 - Da ADUMILIARE a ADUNATO (1 risultato)

, / in carne umana o nelle sue pitture, / tutte adunate, parrebber niente

vol. I Pag.186 - Da ADUSATO a AERE (1 risultato)

paglia / come l'aedo tende le sue corde, / create co'minugi degli agnelli

vol. I Pag.187 - Da AERE a AEREO (4 risultati)

sole chiaro, e l'anima liberata dalle sue presunzioni e fatta degna della remissione de'

, st., 1-34: e con sue man di leve aer compose / la

. botta, 4-1124: nelle sue viscere interne [della terra] regna

salotti. papini, 28-211: le sue passeggiate solite eran due: al museo

vol. I Pag.188 - Da AEREOPLANANTE a AEROFOBO (1 risultato)

una lacrima e ne aveva dedotto le sue teorie sulla linea aerodinamica. aeròdromo

vol. I Pag.192 - Da AFFACCENDARE a AFFACCIARE (1 risultato)

, affaccendati intorno ad essa, nelle sue viscere per ripararne il motore. fracchia

vol. I Pag.193 - Da AFFACCIATO a AFFANGARE (1 risultato)

spezzerà quel pane che si moltiplica nelle sue mani? papini, 8-20: povero

vol. I Pag.194 - Da AFFANGATO a AFFANNO (1 risultato)

atterrita sempre più nel vedere che le sue parole non facevano nessun colpo. leopardi,

vol. I Pag.196 - Da AFFARATO a AFFARE (3 risultati)

/ gli affari suoi, le sue magiche carte. marino, 7-138: quanti

a ravenna, e facendo quivi sue livellazioni, si accorse che rimanevano

pubblici, si dimenticava di vigilar le sue faccendole private. leopardi, i-216:

vol. I Pag.197 - Da AFFARE a AFFARUCCIO (1 risultato)

, i diritti su cui versavano le sue faccende... e per questo,

vol. I Pag.199 - Da AFFATICANATURE a AFFATICATO (1 risultato)

tentare più la fortuna, dentro alle sue case si ridusse. ariosto, 30-19:

vol. I Pag.200 - Da AFFATICATORE a AFFAZZONAMENTO (2 risultati)

i-2-78: un concetto, pensato fuori delle sue relazioni, è indistinto, cioè nient'

, è modo tassato dal giordani nelle sue osservazioni sulla « pastorizia * dell'arici,

vol. I Pag.202 - Da AFFERMATAMENTE a AFFERRARE (1 risultato)

dragone mi tiene, ed hammi colle sue sanne afferrato. dante, inf.,

vol. I Pag.203 - Da AFFERRATO a AFFETTARE (2 risultati)

d'intorno / ai campi suoi e alle sue ville portasi, /...

berni, 141: dice le cose sue semplicemente, / e non affetta il

vol. I Pag.204 - Da AFFETTARE a AFFETTIVO (1 risultato)

romana, per le parole e frasi sue fu tacciato come affetc. dati,

vol. I Pag.206 - Da AFFETTUOSO a AFFEZIONE (5 risultati)

e inchine, / e nelle luci sue quasi divine / pur volga i lumi affettuosi

tavole lui vietano essere signore delle cose sue. 6. sm. amico

amabile società della bionda marianna e delle sue angeliche sorelle. manzoni, pr. sp

, il quale ogni affezione sensuale delle sue cose e dell'altrui fugge e discaccia

molto faticosa: prima essere massaio delle sue proprie cose, regere et moderare l'

vol. I Pag.207 - Da AFFEZIONEVOLE a AFFIBBIARE (1 risultato)

donna sia sola, di come tra le sue simili sia rara... la

vol. I Pag.210 - Da AFFIGLIARE a AFFILATO (1 risultato)

. d'annunzio, iv-1-177: le sue gambe diritte, strette nella calza nera,

vol. I Pag.211 - Da AFFILATOIO a AFFINATO (1 risultato)

e gaio, / com'acqua a le sue foci. govoni, 1-72: strane

vol. I Pag.212 - Da AFFINATOIO a AFFIOCARE (1 risultato)

i suoi affini, dall'altra le sue specie e sottospecie. deledda, ii-973

vol. I Pag.213 - Da AFFIOCATO a AFFISARE (2 risultati)

i-435 'disse [alfeo] dalle sue acque con affiocata voce: aretusa,

periglio appar, con un sorriso / le sue minacce contemplar m'affiso. prati,

vol. I Pag.214 - Da AFFISATO a AFFITTANZA (4 risultati)

in groppa e menavami seco nelle sue gite di piacere per l'affissione dei

va rotando, / e con molte sue rote in sé ritorna. l. bellini

, viii-18: in mancanza di suppellettili sue, ella voleva almeno infondere nelle logore masserizie

volpe, fa insegnare la musica alle sue figlie, influisce sulle elezioni...

vol. I Pag.217 - Da AFFLIZIONE a AFFLUENZA (1 risultato)

, in lete / sopì le cure sue gravi e noiose, / e in

vol. I Pag.218 - Da AFFLUIRE a AFFOGANTE (1 risultato)

, 8-74: « maestro, già le sue meschite / là entro certe nella valle

vol. I Pag.219 - Da AFFOGARE a AFFOGATO (2 risultati)

per impegnarla a stare attaccata fedelmente alle sue istruzioni. 3. figur. soffocare

e i pantaloni un palmo più lunghi delle sue gambe, un berretto che ci affogava

vol. I Pag.220 - Da AFFOGATOIO a AFFOLTARE (2 risultati)

: un uomo, che con le opere sue moltissime e di ogni sorte si è

affollato dalle faccende, che ha nelle cose sue un non so che di vivo.

vol. I Pag.221 - Da AFFOLTATA a AFFONDARE (1 risultato)

, se non altro, col peso delle sue merci. baretti, i-297: so

vol. I Pag.223 - Da AFFORZATO a AFFRANCARE (1 risultato)

ciascuna parte... tenea le sue fortezze e contrade afforzate e guer- nite

vol. I Pag.225 - Da AFFRATELLEVOLE a AFFRETTARE (2 risultati)

, i quali erano proceduti delle prediche sue, e dei cacciamenti di molti cari

noie andate e non affretti / le sue miserie in aspettando i mali. idem,

vol. I Pag.231 - Da AGATA a AGENTE (3 risultati)

campagna diventa sempre più tetra con le sue rade e monotone piantagioni di maguey, ch'

si arruginisce [l'oro] percioché le sue parti sono pure et equali, dimodoché

preso di mira, per quelle molte sue attività che davano, più che sospetto,

vol. I Pag.233 - Da AGEVILE a AGEVOLE (1 risultato)

agevoli a sostenere, dati dalla natura alle sue genti. idem, v-181: bene

vol. I Pag.234 - Da AGEVOLEMENTE a AGGANCIO (3 risultati)

] si vedrà l'agevolezza de le sue sillabe, le proprietadi de le sue

le sue sillabe, le proprietadi de le sue costruzioni. varchi, v-336: mi

, superi qualunque altra delle lingue emule sue sorelle. algarotti, 3-33: un

vol. I Pag.235 - Da AGGANGARE a AGGETTARE (1 risultato)

lrcol bambino /... nelle sue mani / tenerine e gentil aver due

vol. I Pag.236 - Da AGGETTATO a AGGHIACCIARE (1 risultato)

l'algente ed orrida spelunca / ha sue latebre, ove s'agghiaccia e torpe.

vol. I Pag.238 - Da AGGIGLIATO a AGGIOTATORE (1 risultato)

a pagare i cambi e gli aggi a sue spese. varchi, iv-350: erangli

vol. I Pag.239 - Da AGGIOVARE a AGGIRARE (3 risultati)

per avere manco che bel tempo delle sue aggirandole. = comp. di girandola

riarmi all'aperto o aggirarmi per le sue stradette a saliscendi. soffici, ii-143:

portato che io traducendo nel volgar nostro le sue parole, che intorno alla considerazione di

vol. I Pag.240 - Da AGGIRATA a AGGIUNGERE (2 risultati)

, xxi-989 (48): alle sue parole non si può aggiùgnere né scemare

a'segreti celestiali, e le parole sue sono parole dello spirito santo. alberti

vol. I Pag.241 - Da AGGIUNGIMENTO a AGGIUNTO (1 risultato)

verso le quali egli aveva scoccate le sue velenose saette. manzoni, 789: fu

vol. I Pag.242 - Da AGGIUNZIONE a AGGIUSTARE (4 risultati)

], che... nelle sue reti incappate, in breve da lui [

aggiustammo a tocca e non tocca con le sue estremità una croce formata di due verghette

6-67: lei non stava pensando alle sue trecce, mentre si guardava allo specchio dell'

allo specchio dell'armadio, e le sue dita le aggiustavano per conto loro sulle

vol. I Pag.243 - Da AGGIUSTARE a AGGLOMERAZIONE (1 risultato)

. redi, 16-v-311: non ostante coteste sue gravose ed invecchiate indisposizioni, conserva una

vol. I Pag.244 - Da AGGLOMERO a AGGRADARE (1 risultato)

e sprofondando sotterra aggomitola nella tenebra le sue enormi viscere d'antri, cisterne e

vol. I Pag.245 - Da AGGRADEVOLE a AGGRANDIRE (2 risultati)

le sue sciocchezze aggratano. ariosto, 4-22: come

sul cuore gli applausi, che delle sue bene impiegate fatiche... va

vol. I Pag.246 - Da AGGRANDITO a AGGRAVARE (2 risultati)

uno scialle e una creatura aggranfiata alle sue ginocchia. aggranfignare, tr.

stièr d'uva in guisa a le sue fiondi appese. magalotti, 19-31: ah

vol. I Pag.248 - Da AGGRAVATO a AGGREDIRE (1 risultato)

provoca ad ira e sdegno: le sue spezie avvelenano... e rovinano

vol. I Pag.249 - Da AGGREDITO a AGGRESSIONE (2 risultati)

considerata nell'elocuzione, come nell'altre sue parti, abbraccia e comprende l'aggregato

forma della materia risultante dall'aggruppamento delle sue molecole (stato solido, liquido,

vol. I Pag.250 - Da AGGRESSIVAMENTE a AGGRONDATURA (3 risultati)

professare aggressivamente i suoi assiomi e le sue dimostrazioni, con più passione che logica

fu ben liquefatta in tutte le sue parti dal caldo per la sua disformità,

metamorfosi, impiega tutta la forza delle sue viscere e dei suoi muscoli per aggrinzare

vol. I Pag.251 - Da AGGROPPAMENTO a AGGRUMATO (1 risultato)

per entro ai quali ha spiegate le sue guglie esaedre. d'annunzio, ii-834

vol. I Pag.252 - Da AGGRUMO a AGGUAGLIARE (1 risultato)

. ma eziandio per la grandezza delle sue creature, o per considerazione della sua agguaglianza

vol. I Pag.254 - Da AGGUARDAMENTO a AGGUATO (2 risultati)

filo d'erba inarcato e drizza le sue antenne, stupefatto. = deriv

sprovveduta. d'annunzio, iv-2-984: le sue narici palpitarono nel suo volto segretamente astuto

vol. I Pag.255 - Da AGGUATTARE a AGHIRONE (3 risultati)

conviene al dittatore aguisare le parole sue alla sua materia. = deriv.

3. piccolo ago (nelle sue varie accezioni). tommaseo [s

aghiron volteggia, / la gru le sue falangi ordina in schiere, / lo smeriglio

vol. I Pag.256 - Da AGIAMENTO a AGIBILITÀ (1 risultato)

lui d'intorno, / creata ancor dalle sue mani. palazzeschi, 3-29: argenterie

vol. I Pag.257 - Da AGILE a AGIO (1 risultato)

ombra dorata degli alberi l'agile forma delle sue membra. 5. figur

vol. I Pag.258 - Da AGIOGRAFIA a AGITAMENTO (2 risultati)

agio, e, come con le sue compagne, intrattenermi con lei. palazzeschi,

8-89: ci attrasse lo sguardo con le sue gambe opulenti e un agitamento delle sottane

vol. I Pag.259 - Da AGITANTE a AGITATO (1 risultato)

stelo e invadeva la casa con le sue ondate ardenti. ojetti, i-55: [

vol. I Pag.260 - Da AGITATORE a AGLIO (2 risultati)

e viene coltivata in serra per le sue foglie assai decorative. = lat

un suo orto che egli lavorava a sue mani, e quando un canestruccio di baccelli

vol. I Pag.261 - Da AGLIONZA a AGNELLO (1 risultato)

suo rutto puzza d'aglio e le sue mani sono piote. fracchia, 600:

vol. I Pag.262 - Da AGNELLOTTO a AGNOSTICISMO (3 risultati)

564: beati quelli li quali lavano le sue vestimenta nel sangue dell'agnello. fioretti

aborto, / col sangue vivo delle sue precordia. tombari, 2-252: l'agnello

ei te, smarrito agnel, fra le sue gregge / or riconduce, e nel

vol. I Pag.263 - Da AGNOSTICO a AGO (1 risultato)

trascendenza religiosa in una o altra delle sue forme. e. cecchi, 6-59:

vol. I Pag.264 - Da AGOCCHIA a AGONE (1 risultato)

grande mobilità per orientarsi con una delle sue punte verso il nord): è

vol. I Pag.265 - Da AGONE a AGORAFOBIA (1 risultato)

simo p. corsini nelle sue quattro dissertazioni agonistiche. d'annunzio

vol. I Pag.266 - Da AGORAIO a AGRARIA (2 risultati)

s. agostino; conforme alle sue dottrine. b. croce, ii-7-278

: il padre avellino agostiniano ebbe alle sue prediche quadragesimali grandissimo concorso. giusti,

vol. I Pag.268 - Da AGRESTONE a AGRIFOGLIO (3 risultati)

vegetazione assai rapida, coltivata per le sue foglie (radicali e molto frastagliate)

del bue agricoltore / copulando a le sue, frange le zolle. =

, e collo spogliarla del prodotto delle sue fatiche. tenca, 1-72: l'amico

vol. I Pag.269 - Da AGRIGNO a AGRO (2 risultati)

, perché si dice che rasciugano, erano sue nimiche mortali. seneca volgar.,

m. villani, 10-42: isidoro nelle sue etimologie afferma, che per la differenza

vol. I Pag.270 - Da AGRO a AGRUME (2 risultati)

d'autunno versava la lava impalpabile delle sue eruzioni. idem, iv-2- 1260:

.) ha impiego ornamentale per le sue graziose infiorescenze. = lat.

vol. I Pag.271 - Da AGRUMETO a AGUGLIA (1 risultato)

. béltramelli, i-33: passava le sue giornate intenta ad agucchiare muta e astratta

vol. I Pag.272 - Da AGUGLIARA a AGUZZARE (1 risultato)

nuto, infilandovi e poi ritraendone le sue curve agugliate. = deriv.

vol. I Pag.274 - Da AH a AIA (1 risultato)

410: l'erba ergeva diritte le sue foglie sottili ed aguzze. montale, 1-46

vol. I Pag.275 - Da AIACE a AIRONE (3 risultati)

scopo ornamentale per la sottile eleganza delle sue foglie, spesso a ciuffi molto folti

somiglia, somiglia a lui, alle sue inclinazioni, a suoi tic. è forse

, è caratterizzato dal candore delle sue piume: le penne sono ricercate

vol. I Pag.276 - Da AITA a AIUOLA (2 risultati)

quindi tornava con indolenza a stendere le sue gambe di airone. beltramelli, iii-113

già la tela tesa su le cèntine delle sue ali. idem, iv-2-892: vedeva

vol. I Pag.277 - Da AIUOLO a AIUTARE (3 risultati)

a questo ora a quello con le sue predizioni. -tirare vaiuòlo a una chiosa

: si godeva come un monello le sue cannonate, saltava come il garzone del

ha sempre aiutata la barchetta quando le sue piccole forze han potuto.

vol. I Pag.279 - Da AIZOON a ALA (1 risultato)

, 981: coglieano il frutto delle sue parole, / aprendo i becchi, distendendo

vol. I Pag.280 - Da ALA a ALA (5 risultati)

ritiene. / questa con l'ali sue trapassa a volo / non pur de

, ii-810: poi l'inverno distese le sue ali di nuvole sul mare e la

sepolcri; e quando / il tempo con sue fredde ale vi spazza / fin

/ la santa chiesa, sotto le sue ali / carlo magno, vincendo, la

purpuree penne? / che sotto le sue ali il mio cor tenne? l.

vol. I Pag.282 - Da ALABASTRAIO a ALACRE (2 risultati)

a lato alli piedi suoi: e colle sue lacrime cominciò a bagnare li piedi di

è chiamato così per la cortezza delle sue pinne (alette). àlacre,

vol. I Pag.283 - Da ALACREMENTE a ALANO (1 risultato)

il peso di mezzo quintale; le sue carni sono più pregiate di quelle del

vol. I Pag.284 - Da ALAPA a ALBA (2 risultati)

: che la tremante lira / di sue corde sguarnisce, / e alla canzone

alba scherzava sul mare spargendo dalle bianche sue dita tutti i colori dell'iride. carducci

vol. I Pag.285 - Da ALBA a ALBASTRELLO (3 risultati)

durezza del suo legno, e le sue granella molto son colorate dal sole, e

bàsia pomeridiana l'estuario portava leggermente le sue isole come il cielo porta le sue

sue isole come il cielo porta le sue nuvole più miti. = di

vol. I Pag.286 - Da ALBATA a ALBERATURA (1 risultato)

suoi fiori, il rosso / delle sue bacche e le immortali fronde. d'

vol. I Pag.288 - Da ALBERGATO a ALBERGO (1 risultato)

, / dove poi rivestì le membra sue. idem, 7-5: apre i languidi

vol. I Pag.290 - Da ALBERO a ALBINO (1 risultato)

parti del congegno. dalla varietà delle sue funzioni assume diverse deno — 290 —

vol. I Pag.292 - Da ALBORELLA a ALCADE (1 risultato)

dell'italia settentrionale e centrale); dalle sue squame si ricava una sostanza per la

vol. I Pag.294 - Da ALCHERMES a ALCHIMISTICO (1 risultato)

gli altri sono tutti per corruzione delle sue prime parti: la qual malizia intende l'

vol. I Pag.295 - Da ALCHIMIZZARE a ALCOOLICO (1 risultato)

mezzana via. alcione volando batte le sue ali nelle salate onde, e vive.

vol. I Pag.296 - Da ALCOOLIMETRIA a ALCUNO (2 risultati)

.. si piaceva di pescare dalle sue finestre. panzini, iii-540: alcuno ha

la prova. saba, 563: le sue speranze assieme alle faville / del focolaio

vol. I Pag.297 - Da ALDACE a ALDINO (2 risultati)

,... il fatto che dalle sue mani escano alcuni prodotti tra i più

. vede e giudica tutto attraverso le sue tenebre, come i morti dall'al di

vol. I Pag.299 - Da ALENAMENTO a ALETTA (2 risultati)

i-204: il mio spirito alerte riprese le sue vie ribelli. idem, ii-29

alessifarmachi. idem, 16-ix-251: le sue carni [della vipera] diventano un alessifarmaco

vol. I Pag.300 - Da ALETTARE a ALFABETISMO (1 risultato)

abbraccia coll'amoroso amplesso creativo tutte le sue fatture. rebora, 1-84: gesù il

vol. I Pag.301 - Da ALFABETO a ALFINE (2 risultati)

e riconobbe..., le sue bandiere e i suoi alfieri. nievo,

raro; perché ora finalmente fa le sue veci, e ora alla fine calza meglio

vol. I Pag.302 - Da ALFINO a ALGEBRICO (3 risultati)

in cerca di donne, balocchi per le sue grosse mani; il vecchio artificiale;

altri sono, che cavano intorno alle sue radici [del melograno], e mettonvi

panciatichi, 291: speculazioni sue nuove, appoggiate la maggior parte sopra

vol. I Pag.303 - Da ALGEBRISTA a ALIANTE (2 risultati)

entro l'algente ed orrida spelunca / ha sue latebre, ove s'agghiaccia e

, 1-71: i lividi delle nude sue gambe, che calpestavano le nevi senza temerne

vol. I Pag.304 - Da ALIARE a ALIEETO (1 risultato)

praticamente procurarsi nell'arte un alibi alle sue morali obbligazioni. bocchelli, 10-122: da

vol. I Pag.305 - Da ALIENABILE a ALIENAZIONE (2 risultati)

soddisfece molto lo scienziato, confermando le sue teorie sui modi da tenere cogli alienati.

il veduto e inteso in qualunque delle sue alienazioni scoprir dovesse. leopardi, 962:

vol. I Pag.306 - Da ALIENIGENA a ALIMENTARE (1 risultato)

del suo petto e del sudore delle sue mani. manzoni, pr. sp.

vol. I Pag.307 - Da ALIMENTARE a ALIMENTO (1 risultato)

patetico desiderio che sempre accompagna fuori delle sue case l'uomo esule, e sventurato.

vol. I Pag.308 - Da ALIMENTOSO a ALISSO (2 risultati)

per il decotto che si ricava dalle sue foglie contro le malattie veneree).

o mestolaccia, per la forma delle sue foglie). domenichi [plinio

vol. I Pag.309 - Da ALISTERESI a ALITO (1 risultato)

a lui in ginocchioni, e dicendo sue novelle, messer bernabò,...

vol. I Pag.310 - Da ALITO SO a ALLACCIATO (4 risultati)

orrendo fetore avvelena, che con le sue minime acutissime particelle alituose, entrando pel

faceva prigione il collo di lui fra le sue braccia, l'allacciava con i suoi

chino a terra, sentivo che le sue mani appoggiate su le mie spalle tremavano

, in un attimo, con le sue dita meravigliosamente agili, allaccia tutte e

vol. I Pag.311 - Da ALLACCIATO a ALLAMPANATO (1 risultato)

che allagò molta della città presso alle sue rive. idem, 11-1: accozzandosi il

vol. I Pag.312 - Da ALLAMPARE a ALLARGARE (3 risultati)

angusto. marino, 6-80: de le sue ricche penne [il pavone]

che e'vada qualche poco allargando le sue rotture. redi, 16-iii-241:

agevolare lo sconto e allargare il credito alle sue manifatture, può dar loro la

vol. I Pag.315 - Da ALLATTANTE a ALLEFICARE (2 risultati)

ii-705: là anche lei avrebbe passato le sue ore a rattoppare le vesti dello sposo

. allattato col suo sangue, pasciuto colle sue viscere. allattatrice, agg

vol. I Pag.317 - Da ALLEGATO a ALLEGGERIRE (1 risultato)

242: le rimando qui alligate le sue lettere, e le rendo grazie del

vol. I Pag.318 - Da ALLEGGERITO a ALLEGORIA (3 risultati)

capita in casa a rovesciarmi addosso le sue bili, i malumori, le sue delusioni

le sue bili, i malumori, le sue delusioni, e non appena giudica d'

suole o dimenticanza o alleggiamento recare alle sue. idem, v-261: alla tua

vol. I Pag.319 - Da ALLEGORICAMENTE a ALLEGRAMENTO (1 risultato)

biblico che interpreta la sacra scrittura nelle sue allegorie e simboli; chi nell'interpretare segue

vol. I Pag.320 - Da ALLEGRANZA a ALLEGREZZA (2 risultati)

55-26: il viso allegro, e tutte sue parole [dell'oratore] e viste

tasso, 17-41: armida a l'arti sue ben trova loco / quivi opportun fra

vol. I Pag.321 - Da ALLEGRIA a ALLELOMORFO (3 risultati)

agnese tanto ci andava facendo dentro le sue congetture allegre: che renzo finalmente,

nulla di sinistro, dovrebbe presto dar le sue nove. [ediz. 1827 (

pur pure vi andava facendo dentro le sue congetture liete,...].

vol. I Pag.323 - Da ALLENTATA a ALLESSATO (3 risultati)

pericolo che allentare uno punto solo delle sue deliberazioni. berni, 17-8 (ii-75

foscolo, v-136: un cinturino delle sue scarpe le s'era allentato, e

preso il braccio con istecche, con sue poltiglie e allenzamenti l'ebbe fasciato.

vol. I Pag.324 - Da ALLESSO a ALLETTARE (2 risultati)

inesprimibile allettamento voluttuoso era nell'apertura delle sue labbra, quando pronunziava la prima sillaba

con le lusinghe e con l'arti sue. tasso, 7-9: né gli avidi

vol. I Pag.325 - Da ALLETTARE a ALLEVARE (1 risultato)

] non ombre pose / tra le sue mura la città, lasciva / d'evirati

vol. I Pag.326 - Da ALLEVARE a ALLIBIRE (1 risultato)

una strana commozione quasi che tutte le sue latenti virtù di madre casalinga e i

vol. I Pag.327 - Da ALLIBITO a ALLIGAZIONE (1 risultato)

non solo sopportava la svagatezza clamorosa delle sue allieve, ma l'eccitava; si mischiava

vol. I Pag.330 - Da ALLOCHESSIA a ALLODOLA (1 risultato)

lontananza, sopra le rocce, e le sue note parvero unirsi al tremolio della stella

vol. I Pag.331 - Da ALLODOSSIA a ALLOGATO (2 risultati)

chi vendesse l'onore e l'onestà delle sue giovani per l'interesse di rivestirle con

firenze per certo fitto annuale [le sue possessioni di bibbiena]. paoletti,

vol. I Pag.332 - Da ALLOGATORE a ALLOGGIATO (2 risultati)

verno, parve al duca di ritirare le sue genti negli alloggiamenti. ariosto, 7-35

del paese come per la salubrità, alle sue truppe. baldini, 4-195: per

vol. I Pag.333 - Da ALLOGGIATORE a ALLONTANARE (1 risultato)

ghirlanda colse, / la qual co le sue mani / intorno intorno a le mie

vol. I Pag.334 - Da ALLONTANATO a ALLORA (2 risultati)

2-26: ma il keminì, dalle sue vane speranze alloppiato, non s'attenne

in fosco velo / con le tenebre sue sen fugge alora. c.

vol. I Pag.335 - Da ALLORAMAI a ALLORO (1 risultato)

poeta: simbolo della fama (per le sue foglie sempreverdi). compagni,

vol. I Pag.336 - Da ALLORQUANDO a ALLUCINANTE (1 risultato)

pianta, della radice primaria e delle sue ramificazioni (propria delle gimnosperme e delle

vol. I Pag.337 - Da ALLUCINARE a ALLUMARE (1 risultato)

[il tasso] sul serio tutte le sue idee... e vi conforma il

vol. I Pag.339 - Da ALLUMINARE a ALLUMITE (4 risultati)

fioretti, xxi-951 (26): le sue cinque stimmate erano come cinque stelle bellissime

alluminarsi, / quando giove dimostra le sue armi. leonardo, 2-246: ma

inviasti / verso parnaso a ber nelle sue grotte, / e prima appresso dio m'

tutti i suoi piatti, tutte le sue cose lustre di alluminio. alvaro,

vol. I Pag.340 - Da ALLUNAMENTO a ALLUNGARE (1 risultato)

della città e allungava sempre più le sue passeggiate, per arrivare ai margini della campagna

vol. I Pag.341 - Da ALLUNGATAMENTE a ALLUSIVO (4 risultati)

dabbene, che per dir parte di sue lode, bisognerebbe allungar troppo le parole.

giambo di alessandro, detto per le sue figliuole, che eran già vecchie e non

allusioni ch'ella faceva alla condanna delle sue mani. palazzeschi, 3-168: ai numeri

. e. gadda, 7-155: le sue stravaganze alla giunio bruto si risolvono in

vol. I Pag.343 - Da ALMANACCATO a ALMENO (2 risultati)

amico... erano apparse le sue prime poesie. 3. disus.

elevatezza di linguaggio, almeno nelle parti sue più nobili e cospicue. pirandello,

vol. I Pag.344 - Da ALMIRAGLIO a ALOÈ (1 risultato)

molto ornamentale; dalle foglie delle sue numerose va rietà (più

vol. I Pag.346 - Da ALPEGGIARE a ALPESTRE (1 risultato)

e nelle diserte spelunche non faccia le sue forze sentire. sacchetti, 123: no'

vol. I Pag.347 - Da ALPIERE a ALQUANTO (3 risultati)

, 13 (231): con certe sue spinte e gomitate da alpigiano, riuscì

, poi a lavorare anch'egli secondo le sue manine. manzoni, pr. sp

ma poi che 'l ciel accende le sue stelle, / qual torna a casa e

vol. I Pag.348 - Da ALSÌ a ALTAMENTE (3 risultati)

e inchine, / e nelle luci sue quasi divine / pur volga i lumi affettuosi

: quando ella cresce, le foglie sue paiono orecchi di topi. =

altalena assai alta, dondolava con quelle sue scarpine, proprio quelle lì che spuntavano

vol. I Pag.350 - Da ALTARINO a ALTERARE (1 risultato)

; ha tratto il suo nome da le sue molte utilità ne l'uso de le

vol. I Pag.351 - Da ALTERATAMENTE a ALTERAZIONE (3 risultati)

una persona o in una cosa le sue qualità specifiche e normali; cambiamento.

, 142: dicalo il filosofo colle sue parole stesse, acciò nella versione del testo

del suo volto, dall'incoerenza delle sue parole. b. croce, ii2-

vol. I Pag.352 - Da ALTERCANTE a ALTERITÀ (1 risultato)

sdegnosa alterezza, e non adulò che le sue innamorate. arici, 31: l'

vol. I Pag.353 - Da ALTERNAMENTE a ALTERNATIVAMENTE (2 risultati)

continua, e soggiace a tutte le sue alternative. oggi è stanco, noiato

o vitellozzo si fermerà in arezzo con le sue forze, o non fermandovisi, giudichiamo

vol. I Pag.354 - Da ALTERNATIVO a ALTERO (2 risultati)

giorno, ii-785: veli con tali sue sagace oblio / le alterne infedeltà che un

me né di mie pene, / di sue vertuti e di mie spoglie altera.

vol. I Pag.355 - Da ALTEROSO a ALTEZZA (1 risultato)

. marino, 6-80: de le sue ricche penne [il pavone] / il

vol. I Pag.356 - Da ALTEZZOSAMENTE a ALTITUDINE (2 risultati)

tutto a rimpinzare di frasi altosonanti le sue canzoni eroiche e morali, non ebbe pelo

con lui hanno peccato, con le parole sue sperino di potere dallo altissimo e clementissimo

vol. I Pag.357 - Da ALTIVOLANTE a ALTO (2 risultati)

senza lasciare impressione di lunghezza, le sue membra si snodavano in movimenti di una

. m. villani, 1-92: colle sue galee si teneva in alto sopra il

vol. I Pag.358 - Da ALTO a ALTO (4 risultati)

del suo titolo gli faceva parer le sue sostanze appena sufficienti, anzi scarse,

d'arte, ch'è una delle sue più alte seduzioni. panzini, iii-539:

, 30-102: un tempo accoglieva nelle sue sale gran tripudio d'artisti e di

guardai in alto, e vidi le sue spalle [del colle] / vestite già

vol. I Pag.359 - Da ALTO a ALTORILIEVO (1 risultato)

valentino avea fatto alto / con sue genti a nocera. ariosto, 25-68:

vol. I Pag.360 - Da ALTORITÀ a ALTRETTANTO (1 risultato)

volgar., 6-21: se macerrai le sue granella... in latte di

vol. I Pag.361 - Da ALTRI a ALTRIMENTI (4 risultati)

minor regno / contrasse il mar le sue procelle e l'ire: / col verde

/ tra- fuggò lui dormendo in le sue braccia. m. villani, 2-20:

, non altramente che il pavone le sue penne, immaginando di così piacere ad

prudenza del cittadino s'appartiene il far sue leggi e 'l riformarle, e a

vol. I Pag.364 - Da ALTROCHÉ a ALTROVE (2 risultati)

novella riferita fu da francesco sansovino traile sue, collocandola anch'egli per la nona

pentesilèa pannate schiere / de l'amazzoni sue. tansillo, ix-620: poich'il

vol. I Pag.365 - Da ALTRUI a ALTRUI (2 risultati)

e fantastico, che offre altrui le sue commozioni. saba, 376: nel

virginal suo fiore; / far de le sue bellezze altrui tiranno. fed. della

vol. I Pag.366 - Da ALTRUISMO a ALURGITE (1 risultato)

/ guardai in alto, e vidi le sue spalle / vestite già de'raggi del

vol. I Pag.367 - Da ALVANO a ALZAIA (1 risultato)

anguillara, 5-139: perché fur prime le sue chiome bionde / alla fontana a far

vol. I Pag.368 - Da ALZAMENTO a ALZARE (2 risultati)

inf., 25-2: al fine delle sue parole il ladro / le mani alzò

che volò quasi colomba / con le sue candide ali. bracciolini, iii-260: alzi

vol. I Pag.369 - Da ALZARE a ALZATA (2 risultati)

funebri. saba, 533: le sue speranze assieme alle faville / del focolaio

concedeva quei comodi che, secondo le sue idee, distinguevano le persone ricche dalle

vol. I Pag.370 - Da ALZATO a AMABILE (1 risultato)

figlio... piaceva per le sue maniere amabili e compite. carducci,

vol. I Pag.371 - Da AMABILITÀ a AMANITA (1 risultato)

le amadriadi segrete per accarezzarle su le sue ginocchia. idem, iv-2- 582

vol. I Pag.372 - Da AMANITINA a AMANZA (2 risultati)

*, perché ama più perfettamente le sue creature, ch'esse non amano né

valore / con le infiammate ed auree sue frezze, / tal che i due disarmati

vol. I Pag.375 - Da AMAREGGIOLA a AMARITUDINE (1 risultato)

amore], niuno altro guiderdone delle sue fatiche riceve che amaritudine. castiglione,

vol. I Pag.377 - Da AMAROGNO a AMATO (1 risultato)

il calice amaro che dio porgeva per le sue mani al disgraziato fanciullo.

vol. I Pag.379 - Da AMATRICIANO a AMBASCERIA (2 risultati)

l'armate schiere / de l'amazzoni sue. salvini, 39-i-137: erano state prese

stalloni bianchi e leardi, scagliando le sue saette d'argento e d'oro.

vol. I Pag.381 - Da AMBASCIATOLA a AMBIENTE (1 risultato)

furor con tra ambidue, / le sue colpe medesme in noi ritorse; /

vol. I Pag.383 - Da AMBIO a AMBIZIONE (1 risultato)

fragranze; ma a ciascuno ardono le sue armi, a taluno il cavallo. leopardi

vol. I Pag.384 - Da AMBIZIOSAGGINE a AMBO (2 risultati)

di furor contra ambidue, / le sue colpe medesme in noi ritorse:

cominciò a lisciarla con ambe le sue, come per ridonarle un po'

vol. I Pag.385 - Da AMBODUE a AMBROSIA (2 risultati)

profumo della sua chioma nera e delle sue carni d'ambra. idem, ii-98

: la grecia portava agli onori delle sue raffinate mense i vini di lesbo e di

vol. I Pag.386 - Da AMBROSIA a AMBULANTE (1 risultato)

immortale. panzini, ii-210: le sue chiome stillavano ambrosia come quelle di giove

vol. I Pag.388 - Da AMENAMENTE a AMENTO (1 risultato)

animate e le letture amene, erano sue le gazzette. baldini, i-198:

vol. I Pag.391 - Da AMICO a AMICO (4 risultati)

trattato pienissimo dell'abc toscano, e sue proprietà, suoni, congruenze, amicizie

: richieggasi eugenio che ci presti le sue genti, e tutte l'amicizie. della

avendo esso costì la maggior parte delle sue amicizie e dependenze. caro, 15-iii-106

non più d'una volta: / tutte sue amiche [di laura] e tutte

vol. I Pag.394 - Da AMITTO a AMMACCHIARE (1 risultato)

predetti tre fratelli gli ammaccarono l'armi sue e ruppergli lo scudo e l'elmo

vol. I Pag.395 - Da AMMACCHIATO a AMMAESTRATORE (1 risultato)

la sperienza ammaestrò il nostro comune alle sue spese. boccaccio, dee., 2-5

vol. I Pag.397 - Da AMMALATTIRE a AMMANDRIARE (1 risultato)

: si ammalinconì per cagione delle politiche sue speranze deluse. tommaseo-rigutini, 215:

vol. I Pag.399 - Da AMMANNITORA a AMMANTATURA (2 risultati)

: avendo dionisio... mandato alle sue figliuole superbe e ricche tonache siciliane,

portava [la madonna] su le sue braccia l'infante, ma era sola

vol. I Pag.401 - Da AMMASSARE a AMMATASSARE (3 risultati)

camera, afferrò, ammassò tutte le sue robe nel baule, nelle valige. soffici

idem, iv-1-1013: egli portava nelle sue vene e nelle sue midolle il desiderio di

egli portava nelle sue vene e nelle sue midolle il desiderio di tutti gli uomini

vol. I Pag.402 - Da AMMATASSATO a AMMAZZARE (1 risultato)

lui solo, mangiare tre quarti delle sue unghie. baldini, i-17: avevo passato

vol. I Pag.403 - Da AMMAZZARE a AMMAZZATO (2 risultati)

. nievo, 156: lì aveva le sue radici e sentiva che a sbarbicarlo di

, iv-210: e m'accorsi come le sue pupille erano rosse di pianto: non

vol. I Pag.404 - Da AMMAZZATOIO a AMMENDARE (1 risultato)

abbandona me, per volere con le sue disonestà andare in zoccoli per l'asciutto

vol. I Pag.405 - Da AMMENDATO a AMMESSO (3 risultati)

i-75: non dee lodare li rei con sue bugie, ma con segrete correzioni,

de'medesimi suoi falli, e delle sue bruttezze ammendarsi. alfieri, 82:

.. a interrompere 1 fatti nelle sue mani. 4. ant. aizzato

vol. I Pag.406 - Da AMMESTARE a AMMEZZATO (1 risultato)

istante. idem, 4-313: le sue risposte erano tali da non ammettere repliche

vol. I Pag.409 - Da AMMINISTRATORIO a AMMINUIRE (2 risultati)

delle valli. idem, ii-210: le sue chiome [di cesare augusto] stillavano

: importante è il mono-a. nelle sue forme isomere: l'orto-a. che

vol. I Pag.410 - Da AMMINUTAMENTO a AMMIRARE (2 risultati)

giovinetta aveva cucito internamente di sotto le sue vesti affinché mano profana non la toccasse.

le giurisdizioni speciali ed eccezionali e le sue attribuzioni sono passate nei tribunali ordinarii.

vol. I Pag.411 - Da AMMIRATIVAMENTE a AMMISSIBILE (1 risultato)

spegnendo in lei ogni amore per le cose sue. tommaseo, i-532: l'empietà

vol. I Pag.412 - Da AMMISSIBILITÀ a AMMODINO (1 risultato)

d'eccellenti pitture, ch'erano le sue delizie. giusti, i-i77: son

vol. I Pag.413 - Da AMMODITE a AMMOLLATO (2 risultati)

non quelli che la meretrice, con sue arti, diserti e derubi. e poi

nella sua disfida; e ammoinato ferdinando dalle sue grida e da'suoi atteggiamenti, gli

vol. I Pag.414 - Da AMMOLLATO a AMMONIACO (1 risultato)

le creature su cui il dolore imprime le sue stimate. idem, iv-2-184: i

vol. I Pag.415 - Da AMMONIMENTO a AMMONIZIONE (2 risultati)

che è sotto l'etiopia, stilla nelle sue arene la lagrima che si chiama ammoniaco

rimbombano pure ancora nelle nostre orecchie le sue voci ammonitrici. b. croce, i-3-342

vol. I Pag.417 - Da AMMONTICELLATO a AMMORBIDIRE (1 risultato)

. crescenzi volgar., 6-25: le sue cipolle si colgono del mese d'aprile

vol. I Pag.418 - Da AMMORBIDITO a AMMORTIRE (1 risultato)

rudimentale, deh'ammortimento; ma le sue economiche applicazioni fatte in grande alla formazione

vol. I Pag.419 - Da AMMORTIRE a AMMOSTARE (2 risultati)

filicaia, i-1-5-142: appoco appoco saldando le sue ferite, ed i suoi quasi spenti

furono potenti non dico di ammorzar le sue ardentissime fiamme, ma né in parte

vol. I Pag.420 - Da AMMOSTATO a AMMUSARE (1 risultato)

barberino, 46: [essa] amostrerà sue fatezze e figura / sì chiaramente

vol. I Pag.421 - Da AMMUSATO a AMNESIA (1 risultato)

assedio d'un giorno, con tutte le sue vettovaglie intatte e con più di cento

vol. I Pag.422 - Da AMNIO a AMORAZZO (2 risultati)

aura di spirante amomo, / con le sue canne il balsamo raguna. marino,

a moralità... donde le sue dottrine spesso amoralistiche circa 1 singoli istituti

vol. I Pag.423 - Da AMORCA a AMORE (2 risultati)

un cerchio, ci mostra parte delle sue bellezze, mostrandole ce le fa amare

76: così ritorna il cuore alle sue piene. / così l'amore insegna cose

vol. I Pag.424 - Da AMORE a AMORE (1 risultato)

, né obliqua; e l'opre sue, / piene di previdenza e di mistero

vol. I Pag.426 - Da AMORE a AMORE (3 risultati)

lode, / che, de le piaghe sue non sano ancora, / brama che

, impassibile farebbe / numerare le innumere sue spine. penna, 91: sotto

, dove io avevo da passare alle sue comodità. c. bartoli [alberti]

vol. I Pag.427 - Da AMORE a AMOREGGIAMENTO (1 risultato)

piena ', / dinanzi a lei le sue ali distese. 16. forza cosmica

vol. I Pag.428 - Da AMOREGGIARE a AMORFA (1 risultato)

e coltivasi in tutti i giardini per le sue belle spighe di color porporino violato.

vol. I Pag.429 - Da AMORFIA a AMOROSO (1 risultato)

amorfo, e ha piantato di colpo le sue radici entro di lui. 2

vol. I Pag.430 - Da AMOROSO a AMPELOPRASO (1 risultato)

sia, contare noi potrebbe. / con sue compagne fu l'amorosetta; / corse

vol. I Pag.431 - Da AMPELOPSIS a AMPLAMENTE (3 risultati)

boccaccio, 8-32: ampiamente, delle sue esimie virtù meco parlando, si distese

suo amore, e poi nell'ampiezza delle sue cognizioni. colletta, i-62: chi

di raccomandargli che almeno una metà delle sue lettere sia in italiano. l'altra metà

vol. I Pag.432 - Da AMPLESSICAULE a AMPLIFICARE (2 risultati)

del cuore che risulta dall'ampliazione delle sue cavità e dallo spessore delle sue pareti.

delle sue cavità e dallo spessore delle sue pareti. 2. amplificazione retorica

vol. I Pag.433 - Da AMPLIFICATIVO a AMPOLLA (3 risultati)

posta, / e spalanchi le poste alle sue ampolle. salvini, v-428: alle

ampolle. salvini, v-428: alle sue ampolle, cioè alle sue parole ampollose

v-428: alle sue ampolle, cioè alle sue parole ampollose e turgide. monti,

vol. I Pag.436 - Da ANACRONISMICO a ANAGALLIDE (2 risultati)

a quel grandioso e poverissimo anacronismo delle sue idee filosofiche e religiose. stuparich,

la anagallida acoro. due sono le specie sue, el maschio ha el fiore purpurino

vol. I Pag.438 - Da ANALECTA a ANALISTA (2 risultati)

buone a dichiarare la morte e le sue cagioni, beti, di gente che

risoluzione, decomposizione d'un insieme nelle sue parti'(daàvaxóco 'sciolgo, scompongo')

vol. I Pag.439 - Da ANALITICA a ANALOGIA (2 risultati)

idem, iv-1-662: cercava di mettere nelle sue parole la sicurezza e l'esattezza dimostrativa

, ii-84: egli accettava ancora le sue sensazioni ed i suoi sentimenti senza analizzarli

vol. I Pag.441 - Da ANAPLASMA a ANASARCHICO (1 risultato)

nessuno; non saluta nessuno, con certe sue idee in testa. insomma le devo

vol. I Pag.443 - Da ANATOMIA a ANATOPISMO (2 risultati)

buone a dichiarare la morte e le sue cagioni, impotenti a creare e ordinare

: scrive il pecquet nel libro delle sue nuove esperienze anatomiche, essersi per molti

vol. I Pag.444 - Da ANATOSSINA a ANCESTRALE (1 risultato)

cui si posa / l'uomo sentendo le sue gambe stanche. a. pucci

vol. I Pag.445 - Da ANCHE a ANCIDITORE (6 risultati)

, 188: ma che un dell'opre sue doni e concede / insieme con il

, v-95: anche l'inverno ha sue dolcezze. io movo / lungo la siepe

non può ridursi al brio ancheggiante delle sue fanti chiantine, o all'estasi delle

dell'asino] cresceva quanto più le sue gambe si anchilosavano. = deriv

ecc.), in cui con le sue vibrazioni eccita i suoni. carena

ciò che puote. -le suo [= sue] compagne gridavano: -accorri. dante

vol. I Pag.446 - Da ANCILE a ANCO (3 risultati)

questo scudo fosse stato custodito tra le sue mura, numa, per timore che

, anco due ghiare / con le sue mosse di canipaiola. d'annunzio,

senti. tesauro, 333: formò le sue prediche [il panigarola] non men

vol. I Pag.448 - Da ANCORAGGIO a ANCORCHÉ (2 risultati)

ma trema / e si risente nelle sue radici. -ancora ancora (con valore

5-2-88: fosse lecito a ciascuno con le sue navi per cagion di vettovaglie, senza

vol. I Pag.450 - Da ANDANA a ANDANTE (3 risultati)

e ad assotti gliare le sue finanze. palazzeschi, 4-101: remo.

: il paese acchiocciato lì dopo con le sue casupole, i suoi orticelli, e

ed unita, come se tutte le sue inegualità si fossero agguagliate. 7

vol. I Pag.452 - Da ANDARE a ANDARE (1 risultato)

ché conven ch'altri impare a le sue spese. boccaccio, 8-86: ma

vol. I Pag.453 - Da ANDARE a ANDARE (2 risultati)

stato inutile il notomizzar per tutte le sue membra cotesto bel lavoro di dio: perocché

accennava di volo, e che quelle sue creature andavano ripetendo, su la mirabile

vol. I Pag.454 - Da ANDARE a ANDARE (1 risultato)

, era bisogno che egli andasse per le sue mani, altrimenti la grazia non conseguiva

vol. I Pag.456 - Da ANDARE a ANDARE (3 risultati)

andatoli a sangue per le sporche infamie sue antiche e appaiati costumi. tommaseo-rigutini,

barberino, 144: eranvi la sera due sue figliuole che erano maritate a monpulieri,

di male in peggio, ed a le sue fierissime passioni non ritrovando conforto alcuno,

vol. I Pag.457 - Da ANDARE a ANDARE (5 risultati)

così tomo in croce si move le sue quattro membra: cioè, se caccia innanti

lei che se 'n va né pensa di sue pene; / fra sé lodando il

otto discorsucci, cioè tutte intorno alle sue opere e a'suoi costumi.

, né le bellezze, né le forze sue. idem, 2-3-77: e se

rivele / al lungo andar le fraudi sue volpine. bembo, 1-73: certo sono

vol. I Pag.458 - Da ANDARINO a ANDATO (1 risultato)

anche lui, così, al ricordo delle sue vicende andate, pensando che finalmente il

vol. I Pag.460 - Da ANDITO a ANDROGINIA (1 risultato)

suo andirivieni d'operai, / le sue case crepate, i suoi animali, /

vol. I Pag.461 - Da ANDROGINICO a ANELANTE (3 risultati)

si metteva in ginocchio a mostrarvi con le sue mani come s'avevano da commettere i

, dove appro fonda le sue radici o barbìcine lunghe, sottili e resistenti

. giulianelli, 1-96: molte sue schede... m'hanno somministrato

vol. I Pag.462 - Da ANELANTEMENTE a ANELLO (3 risultati)

: il fremere e 'l bollir de le sue fiamme, / e de le sue

sue fiamme, / e de le sue fornaci, d'etna in guisa, /

quel beato monte] pare con quelle sue giravolte rotonde volersi, come in un anelito

vol. I Pag.463 - Da ANELLO a ANELLO (3 risultati)

annunzio, iv-2-909: aveva reso le sue mani tanto pieghevoli, che, essendo

forse ad alcun altro di mezzo, le sue fibre si appiccano, e accordatamente stringendosi

con la contrattura lieve e spaventevole delle sue miriadi d'anelli. negri, 2-707:

vol. I Pag.465 - Da ANEMOTROPISMO a ANFANEGGIARE (3 risultati)

coliche], ferma il corpo. delle sue radici si fa impiastro alle lagrime degli

2-30: e l'amorosa rapina invola nelle sue spire gli appiccicati, guancia a guancia

! come procede bolso e anfanato nelle sue odi cardinalizie...!

vol. I Pag.468 - Da ANFRATTUOSITÀ a ANGELICA (4 risultati)

attività tanto propizie all'amore e alle sue interminabili dolcezze. = deriv. da

essenziale alimento, così lo spaccio delle sue fatiche può essere stentato e languido, angustiato

il piacere di servir dì padre a due sue nipoti, insegnando loro l'italiano,

a ombrelle terminali, nota per le sue qualità aromatiche; la specie più coltivata

vol. I Pag.470 - Da ANGELORO a ANGHERIA (1 risultato)

disceso a salutar la sera con le sue dolci campane. 8. locuz

vol. I Pag.473 - Da ANGOLOIDE a ANGOSCIA (1 risultato)

sempre un po'aspra e angolosa nelle sue brusche sollecitudini di massaia. idem,

vol. I Pag.474 - Da ANGOSCIAMENTO a ANGOSCIOSO (3 risultati)

. idem, 33: narrar sue pene ed esser certo almeno / ch'altri

riconosca in esse / la immagin vera di sue angosce istesse, / è dolce sfogo

riposo le pareva nimico, e con le sue lagrime quasi tutti i vestimenti del

vol. I Pag.475 - Da ANGOSTURA a ANGUILLA (3 risultati)

in là. machiavelli, 832: riposate sue membra angosciose / e recreate dal cibo

che la spalma, vi sono le sue scaglie, ma minutissime, e appena osservabili

: l'anguilla, per la conformazione delle sue branchie a semplice fessura, per la

vol. I Pag.476 - Da ANGUILLAIA a ANGUSTIA (2 risultati)

del mh: to] e le sue foghe secche rimuovono il puzzo delle ditella

si risolvette d'aprirsi con una dehe sue compagne, la più franca, e

vol. I Pag.477 - Da ANGUSTI ANTE a ANIDRITE (2 risultati)

la terra, angustissimi il tempo alle sue conquiste. manzoni, 74:

di ànace. déledda, iii-16: le sue mani rossastre parevano tinte di mosto ed

vol. I Pag.479 - Da ANIMA a ANIMA (1 risultato)

del cielo; o, come nelle sue nature morte, l'anima delle frutte

vol. I Pag.480 - Da ANIMA a ANIMA (1 risultato)

dei costumi, e de le maniere sue; e quel che mi cava l'

vol. I Pag.481 - Da ANIMABILE a ANIMALE (3 risultati)

vista, e convengagli per molti mezzi le sue percezioni all'intelletto animale rendere? idem

poi che 'l ciel accende le sue stelle, / qual toma a casa e

fra tanti divini pensieri le tranquille ore sue, è un animale senza dubbio felice.

vol. I Pag.482 - Da ANIMALERIA a ANIMALESCO (1 risultato)

il più bel tempo del mondo con sue nuove novelle. berni, 62: onde

vol. I Pag.483 - Da ANIMALIERE a ANIMATO (2 risultati)

questo nostro corpo grave e selvatico colle sue anima- litadi. leone ebreo, 87

de l'animalità del cielo e de le sue sei parti, naturalmente differenti ne l'

vol. I Pag.484 - Da ANIMATORE a ANIMISTICO (1 risultato)

essi. d'annunzio, iv-1-550: le sue mani, asciutte, brune, che

vol. I Pag.486 - Da ANIMO a ANIMO (2 risultati)

che il capitan pellegrino seguiti l'imprese sue de le cose particolari. -tentare

più alto di questa conocchia e le sue sorelline erano tutte minori di lui.

vol. I Pag.487 - Da ANIMOLOGIA a ANIMOSO (2 risultati)

: io mi voglio fidare delle parole sue, e andare animosamente verso di loro

li popoli d'italia, e sagacissimo nelle sue imprese, ancora è animoso e audace

vol. I Pag.488 - Da ANIMULA a ANITROCCOLO (2 risultati)

i fiori suoi fratelli e le farfalle sue sorelle; crede che i ballerini a cui

piogge recenti, e di certe oche, sue tronfie navigatrici; le quali la condussero

vol. I Pag.490 - Da ANNALISTICA a ANNATA (2 risultati)

gli annaspameli orridi del cieco, le sue terribili invocazioni al cielo, perché rompesse le

fatiche e le speranze dell'nnata, colle sue nebbie, marito e moglie..

vol. I Pag.491 - Da ANNEBBIAMENTO a ANNEGARE (1 risultato)

767: tornando sopra una nave carica di sue mercatanzie sanza essersi altrimenti assicurato, era

vol. I Pag.492 - Da ANNEGARE a ANNERIRE (1 risultato)

, se studio o cura / delle sue macchie noi polisce e terge, /

vol. I Pag.494 - Da ANNETTERE a ANNIDARE (3 risultati)

enfer, l'unica fra le sue creazioni alla quale annettesse un po'

, il sacro capo / delle arcane sue fonti entro al più chiuso / de'lochi

ma poi che 'l ciel accende le sue stelle, / qual torna a casa e

vol. I Pag.496 - Da ANNIZZAMENTO a ANNO (1 risultato)

[licurgo] ordinò in modo le sue leggi in sparta, che,..

vol. I Pag.497 - Da ANNO a ANNO (2 risultati)

, loculo per loculo: / le sue tribolazioni e le sue feste / furono

loculo: / le sue tribolazioni e le sue feste / furono d'anno in anno

vol. I Pag.498 - Da ANNOBILIMENTO a ANNODARE (1 risultato)

: mia madre annodava e scioglieva le sue lunghe dita. 4. figur

vol. I Pag.499 - Da ANNODATO a ANNOMINAZIONE (3 risultati)

14-471: repentinamente dal viluppo annodato delle sue membra possenti esce, rapido come una

l'uomo affezionasi alla patria sua, alle sue istituzioni e alle sue leggi. di

sua, alle sue istituzioni e alle sue leggi. di buon grado ne convengo;

vol. I Pag.500 - Da ANNONA a ANNOTTARE (2 risultati)

. e. gadda, 3-59: le sue rare opinioni, ghiotti ghiotti, le

distrusse molte carte del suo tempo passato: sue annotazioni ai libri letti, suoi pensieri

vol. I Pag.501 - Da ANNOVALE a ANNUALITÀ (2 risultati)

era torbido. pratolini, 2-202: le sue amiche conducono la vita dei topi e

campagna e la campagna si copriva delle sue vesti nuove. -feste, giochi,

vol. I Pag.503 - Da ANNULLATIVO a ANNUNZIARE (1 risultato)

non curando annullisce, e dà le sue. 2. deprimere, avvilire

vol. I Pag.504 - Da ANNUNZIATA a ANNUNZIO (1 risultato)

idem, 12-18: depon clorinda le sue spoglie... /...

vol. I Pag.505 - Da ANNUO a ANOFTALMO (2 risultati)

il professore prese la grana in quelle sue mani pelose, l'annusò, ne

ragazzaccio / bellissimo. / uscì dalle sue braccia / annuvolato, esitando, un gattino

vol. I Pag.506 - Da ANOLINO a ANONIMO (1 risultato)

accorge e nota l'anomalie e irregolarità sue. magalotti, 20-63: sarà una bella

vol. I Pag.508 - Da ANSERI a ANSIO (2 risultati)

. a nessun'altro più dee nascondere le sue buone opere, che ai suoi compagni

ma vinta dalla fatica si ricade nelle sue usate tenebre. s. bonaventura volgar.

vol. I Pag.509 - Da ANSIOSAMENTE a ANTANELLA (1 risultato)

. cocchi, 1-93: la piegatura delle sue membra [del feto] è tale

vol. I Pag.512 - Da ANTENITORIO a ANTEPENULTIMO (2 risultati)

sbirciargli la faccia, / da sotto le sue lunghe antenne. slataper, 1-47:

dove lo zinzino occhieggia all'orlo con le sue lunghe antenne, e basta un fuscello

vol. I Pag.513 - Da ANTEPILANO a ANTESIGNANO (2 risultati)

stampa... aver fatto le sue osservazioni fino dell'anno 1609. romagnosi,

per entro l'opera, aver fatto le sue osservazioni fino deh'anno 1609, onde

vol. I Pag.515 - Da ANTIBORGHESE a ANTICAMERA (1 risultato)

sua, che vegliava insieme con le sue cameriere, e lavorava un'opera di

vol. I Pag.518 - Da ANTICLEPSIDRA a ANTICO (2 risultati)

cavallieri antiqui! varchi, 18-1-98: le sue proprie e private ingiurie con antico e

umile e piano / più non asconde sue bellezze nove, / le braccia a

vol. I Pag.520 - Da ANTICRESI a ANTIDILUVIANO (1 risultato)

e parole e atti anticristiani, colle sue mani mettea loro i ferri in gamba.

vol. I Pag.523 - Da ANTILLIDE a ANTIMONOPOLISTA (2 risultati)

pigliare per alcuno ingegno, e le sue corna sono grandi, e son fatte a

rompe agevolmente, ed hae nelle rotture sue chiaritade e luminosi tate. s.

vol. I Pag.524 - Da ANTIMORALISMO a ANTIPATE (1 risultato)

stato messo fuori dalle ferrovie per le sue idee antinazionali. infatti, quell'imbecille

vol. I Pag.525 - Da ANTIPATIA a ANTIPODE (2 risultati)

, 3-95: soffre anche lei le sue antipatie e le sue simpatie, come

soffre anche lei le sue antipatie e le sue simpatie, come certe vecchie. piovene

vol. I Pag.526 - Da ANTIPOESIA a ANTIQUATO (3 risultati)

del tempo antiquarsi la maggior parte delle sue voci e modi primitivi. b. croce

... prodotto, tra le sue pieghe, alcune splendide cristallizzazioni, raccolte

spesso alle ricerche istoriche od antiquarie le sue diligenti osservazioni. viani, 14-255:

vol. I Pag.528 - Da ANTISOCIALISTA a ANTITRAGO (3 risultati)

. contrario all'unione sovietica, alle sue strutture politiche, sociali ed economiche.

l'antispodio de'greci, pigliando le sue foglie co'fiori e colle coccole acerbe

: egli pindaro... nelle sue strofe ed antistrofe: cioè volte e

vol. I Pag.529 - Da ANTITRINITARI a ANTOCARI (2 risultati)

fa sì che l'animo sviluppato dalle sue cieche inquietudini si riposa, né teme

i suoi sogni, soverchiante le sue forze. piovene, 2-125: in base

vol. I Pag.531 - Da ANTRO a ANTROPOMORFO (1 risultato)

suoi strumenti geodetici e antropometrici e le sue tabelle. antropòmetro, sm.

vol. I Pag.532 - Da ANTROPONIMIA a ANZI (1 risultato)

la prudenza, comincia a dimostrare le sue forze in tempo che la prudenza non

vol. I Pag.533 - Da ANZIANATICO a AORISTO (1 risultato)

lezzo. idem, ii-587: e in sue lente / parole il cor si spazia

vol. I Pag.534 - Da AORMARE a APE (2 risultati)

). inseguire la fiera dietro le sue orme, ormare. tommaseo [s

rami, aspri e quadrati: ha le sue fiondi compartite per intervalli intorno intorno al

vol. I Pag.535 - Da APELIOTA a APERTO (2 risultati)

/ stire d'uva in guisa a le sue frondi appese. tasso, aminta,

volte inganna / con una forcatella di sue spine / l'uom della villa.

vol. I Pag.537 - Da APERTOIO a APERZIONE (3 risultati)

si stava per procedere all'apertura delle sue valige, ha cavato di tasca una

esattamente l'attitudine, l'apertura delle sue labbra nel profferire ciascuna sillaba.

con un pranzo offerto e servito dalle sue mani a cento poveri d'assisi.

vol. I Pag.539 - Da APLACENTATO a APOCINO (1 risultato)

che finiscono in pinne branchiali: le sue uova possono rimanere per anni nella melma

vol. I Pag.540 - Da APOCIZIO a APOLIDE (1 risultato)

terra o aggraticciandosi a che truova; le sue foglie son somiglianti a quelle dell'ellera

vol. I Pag.542 - Da APOPLETTICO a APOSTEM AZIONE (1 risultato)

volgar., 3-121: il pastore con sue agora aperse l'apostemata puntura, e

vol. I Pag.543 - Da APOSTEMOSO a APOSTOLO (1 risultato)

. villani, 8-62: e trovò per sue ragioni e decreti, che 'l

vol. I Pag.545 - Da APPADIGLION ARE a APPAIATO (3 risultati)

: avrei facilmente appacificate ed acquietate le sue querele. nieri, 407: la

vaga, / che sol delle non sue glorie s'appaga. cesarotti, i-112:

stato non ha il diritto di imporre le sue idee a'popoli, ma deve fare

vol. I Pag.546 - Da APPAIATOIO a APPALTO (2 risultati)

andatoli a sangue per le sporche infamie sue antiche e appaiati costumi. appaiatóio

ad appal tarmi con le sue qualità, e mi sappia dire. note

vol. I Pag.547 - Da APPALTONE a APPANNATO (1 risultato)

meravigliato nel vedere il novello aspetto delle sue mani, in quanto egli credeva che

vol. I Pag.548 - Da APPANNATO a APPARATO (1 risultato)

dell'amore di cristo, che le sue parole parevano parole soprannaturali. bembo,

vol. I Pag.550 - Da APPARECCHIATA a APPARECCHIO (2 risultati)

turco è di maravigliosa prestezza nell'imprese sue, perché nell'apparecchio d'esse mette

ardore del gerbino apertole, lui e le sue cose a'suoi comandamenti offerse apparecchiate.

vol. I Pag.551 - Da APPAREGGIARE a APPARENTE (2 risultati)

lodate. narrarvi la sua concetione e le sue più apparenti qualità. tivoglio, 4-379

sembra, ma non è (e le sue apparenze pulci, 8-23: e

vol. I Pag.552 - Da APPARENTEMENTE a APPARENZA (1 risultato)

ambizioni. cuoco, 1-246: dopo le sue opinioni ed i suoi costumi, il

vol. I Pag.553 - Da APPARIGLIARE a APPARIRE (3 risultati)

.. bene accompagnata, va colle sue carrette or qua or là; il che

per apparer ciascun s'ingegna e face / sue invenzioni. boccaccio, dee.

buon panni e d'essere in tutte le sue cose leg- giadretto e ornato. idem

vol. I Pag.554 - Da APPARISCENTE a APPARTAMENTO (1 risultato)

talvolta mi scappava il riso a certe sue storie, che andava a pescare non

vol. I Pag.556 - Da APPARTENERE a APPASSIONATAMENTE (2 risultati)

.. e mettessero ad effetto le sue appartenenze. 4. ant.

nel detto castello di montecatino, con sue ragioni ed appartenimenti. = deriv

vol. I Pag.557 - Da APPASSIONATEZZA a APPASTELLARE (2 risultati)

loredano, 1-16: è violentato nelle sue azioni, benché perfette, a temere

. deledda, iii-268: pareva che le sue palpebre si appassissero come petali di gardenia

vol. I Pag.558 - Da APPATRINO a APPELLATIVO (1 risultato)

meni il cavallo, e rechi le sue armadure, però ch'egli intende di

vol. I Pag.559 - Da APPELLATO a APPENA (1 risultato)

»,... e dalle sue sentenze non v'era appellazione ad altro giudice

vol. I Pag.560 - Da APPENARE a APPENDICE (1 risultato)

, appende. / poi per le sue saziar voglie fastose, / in varie guise

vol. I Pag.561 - Da APPENDICECTOMIA a APPESANTIRE (2 risultati)

, i-61: ci disse che le sue letture, / le predilette, sono il

mare in tempesta, percorre con le sue immense onde la penisola. 2.

vol. I Pag.563 - Da APPETITEVOLE a APPETITO (2 risultati)

la su- stanzia dell'anima, le sue potenzie intellettive e sensitive e appetitive.

molto faticosa: prima essere massaio delle sue proprie cose, regere et moderare l'

vol. I Pag.565 - Da APPIACEVOLITO a APPIASTRICCICATO (1 risultato)

per appiacevolire le fatiche degli accademici e sue, si metteva [ecc.].

vol. I Pag.566 - Da APPIASTRO a APPICCARE (1 risultato)

ad alcun altro di mezzo, le sue fibre si appiccano, e accordatamente stringendosi

vol. I Pag.567 - Da APPICCARE a APPICCARE (1 risultato)

e volendo far frutto e che le parole sue s'appicchino nel populo, bisogna che

vol. I Pag.568 - Da APPICCATICCIO a APPICCATURA (1 risultato)

. penetrava abbondantemente per l'appiccatura delle sue gran foglie. idem, 2-221:

vol. I Pag.569 - Da APPICCIARE a APPICCINIRE (2 risultati)

ha più capelli né barba e alle sue vesti bruciate sono appiccicati brani di pelle

2-30: l'amorosa rapina invola nelle sue spire gli appiccicati, guancia a guancia

vol. I Pag.570 - Da APPICCINITO a APPIENO (1 risultato)

e fattilisi con molte parole e con molte sue novelle amici, e lasciato un appicco

vol. I Pag.571 - Da APPIETTO a APPIGLIATO (1 risultato)

pascoli, 326: va colle sue genti alle faccende, / anco alla

vol. I Pag.572 - Da APPIGLIO a APPISOLARE (1 risultato)

e poco alti da terra; le sue fiondi sono simili a quelle della ruta,

vol. I Pag.574 - Da APPLICATA a APPLICAZIONE (2 risultati)

le provviste, filippo aveva applicato le sue idee e aveva agito da furbo.

applicarsi a leggere con sul naso le sue vecchie lenti, io. ant.

vol. I Pag.575 - Da APPO a APPOCO APPOCO (1 risultato)

stato. panzini, iii-678: le sue applicazioni tecniche sono fra le più perfette.

vol. I Pag.576 - Da APPODERAMENTO a APPOGGIARE (4 risultati)

vuol mai trovarsi in contraddizione colle sue opinioni passate, e concepite nella

dire appoco appoco sviluppando le sue cognizioni. giusti, i-117:

si diparte da dio per appoggiare le sue speranze ad un uomo. magalotti,

quale aveva già conosciuto per insanabile nelle sue licenze, e che appoggiasse col suo

vol. I Pag.577 - Da APPOGGIATA a APPOGGIO (3 risultati)

: in fino ch'egli ebbe delle sue cose, fu pregiato in arme ed in

sua dritta, e nel prolungamento delle sue spalle, girando leggiermente la testa a dritta

? boccaccio, i-459: aveva le sue pecore sotto l'ombra d'un altissimo

vol. I Pag.578 - Da APPOIARE a APPORRE (1 risultato)

che egli era solito contrassegnare tutte le sue stampe; né mai fallì di apporvela anche

vol. I Pag.579 - Da APPORTAMENTO a APPORTARE (2 risultati)

quando a così nobile convivio per le sue vivande, a così onorevole per li

donna, con apporlo a una delle sue cameriere. burchiello, 43: civette

vol. I Pag.580 - Da APPORTARE a APPOSTA (1 risultato)

seneca volgar., 1-52: uccisesi colle sue mani, ma non sanza ragione,

vol. I Pag.582 - Da APPOZZARE a APPRENDERE (1 risultato)

non v'entrasse: alla fine le sue genti l'appresero. alamanni, 7-i-219:

vol. I Pag.583 - Da APPRENDEVOLE a APPRENSIONE (2 risultati)

caro, i-349: con tutte le sue bellezze..., con tutta la

ove con man gentile / tutte le sue dolcezze amore appresta / morbo s'apprese

vol. I Pag.584 - Da APPREN SIONIRE a APPRESO (1 risultato)

un surcio appresentato / innanzi alle raspanti sue nemiche. apprèso (part.

vol. I Pag.585 - Da APPRESSAMENTO a APPRESSO (1 risultato)

testa, / per appressarne le parole sue. 2. rifl. accostarsi

vol. I Pag.586 - Da APPRESTAMENTO a APPRESTARE (4 risultati)

'l ramo / vede alla terra tutte le sue spoglie. idem, inf.,

/... / le consequenzie sue vengon appresso. tasso, 13-13: soggiunse

accaduto qualche anno appresso sconvolse però le sue fantasticherie. baldini, 6-98: i fogli

ove con man gentile / tutte le sue dolcezze amore appresta / morbo s'apprese ingiurioso

vol. I Pag.587 - Da APPRESTATO a APPREZZAZIONE (3 risultati)

gr., i-283: già vicina alle sue nozze, beata / le ghirlande apprestava

apprezzabile ma scarsa ed intermittente oltre le sue frontiere. d'annunzio, iv-2-595:

una persona o una cosa per le sue qualità, giudicare per quel che vale

vol. I Pag.588 - Da APPREZZO a APPROFITTARE (1 risultato)

navi approdavano al porto, tutte eran sue. vico, 245: i tarantini

vol. I Pag.589 - Da APPROFITTATO a APPROPOSITO (3 risultati)

, ii-432: se io avessi le sue braccia, vi romperei il ceffo. lasciatelo

appropinqua li omeri delle alie inverso le sue spalli, e le punte delle alie restrigne

come esso appropinqua al porto, cala le sue vele. idem, par.,

vol. I Pag.590 - Da APPROPRIABILE a APPROSSIMAMENTO (2 risultati)

, 4-89: l'uomo comincia le sue cose come gh capita,...

delle volte non appropriato pur attraverso le sue trasformazioni, e delle volte diventato invece appropriato

vol. I Pag.591 - Da APPROSSIMANTE a APPROVARE (3 risultati)

sua, com'è possibile che le sue maniere non sentano di questa naturai somiglianza

come l'uomo è negligente e approssimativo nelle sue cognizioni, grossolano e distratto di fronte

lusinghieri ed i greculi insieme colle femmine sue approvanti. pallavicino, 3-465: il decreto

vol. I Pag.593 - Da APPRUARE a APPUNTARE (1 risultato)

, per fermare il velo; e le sue dita bianche cercavano invano d'appuntarlo.

vol. I Pag.594 - Da APPUNTARE a APPUNTATURA (2 risultati)

d'annunzio, iv-2-1178: sentì le sue pupille appuntate all'apparizione lontana con una

usava beato francesco di cantare l'ore sue con grande devozione; e con tutto che

vol. I Pag.595 - Da APPUNTATURA a APPUNTO (4 risultati)

sassetti, 135: se voi sapeste le sue tranelle e le sue girandole per venire

se voi sapeste le sue tranelle e le sue girandole per venire a colorire e'suoi

vasto altipiano muto e deserto con le sue innumerevoli piccole colline di sassi, di tutte

son pochissimi. baldini, i-281: le sue prove migliori di scrittore oppo le ha

vol. I Pag.597 - Da APRILINO a APRIRE (4 risultati)

mare che si solleva e divide le sue acque (con particolare riferimento al passaggio

aperse, / che vedesse iordan le rede sue. boccaccio, i-552: essendo loro

al centro della sua gravità con tutte sue parti egualmente. idem, 3-283:

doonte il bellicoso stuolo / de l'amazzoni sue vide in battaglia / attorneggiare ippolita,

vol. I Pag.598 - Da APRIRE a APRIRE (2 risultati)

lavorato, nel quale la figliuola le sue ricche vestimenta e care gioie teneva,

fece pensiero di aprir la borsa delle sue frode. caro, 15-i-54: si

vol. I Pag.599 - Da APRIRE a APRIRE (3 risultati)

/ quando li aperse amor con le sue mani. idem, vita nuova, 23

. marino, 6-80: de le sue ricche penne [il pavone] /

que'languidetti fiori / che fatti pria di sue bellezze avari / entro i notturni orrori

vol. I Pag.600 - Da APRIRE a APRIRE (1 risultato)

salute. buzzati, 1-155: le sue parole si aprivano con stento una via

vol. I Pag.601 - Da APRISCATOLE a APROCHEILO (3 risultati)

. la sua mente aprivasi e le sue idee e le sue percezioni prendevano forma

mente aprivasi e le sue idee e le sue percezioni prendevano forma. bonsanti, 2-33

di monti, s'è partito per sue faccende un villano. 4. gramm

vol. I Pag.602 - Da APRONE a AQUILA (5 risultati)

s'ella avesse legato alcuno peso alle sue ali, ella non potrebbe volare molto

cova. / nel gran volato le sue penne ardendo, / riprende giovinezza,

, 14-47: l'aquila in alto con sue rote andava, / guardando fiso il

aghiron volteggia, / la gru le sue falangi ordina in schiere, / lo smeriglio

com'aquila che sotto alla difesa / di sue grand'ali rassicura i figli / che

vol. I Pag.603 - Da AQUILARIA a AQUILINO (1 risultato)

diede un passo indietro fissandola con le sue aquiline pupille. cattaneo, 318: chi

vol. I Pag.604 - Da AQUILINO a AQUILONE (1 risultato)

mio, e usciranno fuori le spezie sue. leonardo, 1-35: non fa sì

vol. I Pag.605 - Da AQUILOTTO a ARABICO (1 risultato)

sono stato il segretario in capite delle sue lettere;... sono stato l'

vol. I Pag.606 - Da ARABILE a ARAGNO (3 risultati)

el vento non vari l'equalità delle sue chiome, che di più vanno ancora investigando

/ lascia aracne cader le polverose / sue tele. = voce dotta,

parte ove aragne non avesse copiosamente le sue tele composte. berni, 65-6 (

vol. I Pag.607 - Da ARAGNOLO a ARANCINO (1 risultato)

famiglia d'ogni uccello chiuso nelle sue gabbie egli sa la storia e l'araldica

vol. I Pag.608 - Da ARANCIO a ARARE (1 risultato)

arano. d'annunzio, iv-1-798: le sue membra erano deformate... dall'

vol. I Pag.609 - Da ARATIVO a ARATURA (2 risultati)

il terreno per la semina. le sue parti essenziali sono: il coltro (

, e sì averle dome e fatte sue con la forza. baretti, ii-48:

vol. I Pag.610 - Da ARAUCARIA a ARBITRARE (1 risultato)

l'origine della sentenza, non le sue qualità. e ognuno intende che altro è

vol. I Pag.612 - Da ARBITRIO a ARBITRO (1 risultato)

autodeterminarsi, per cui è responsabile delle sue azioni. dante, 60-10: però

vol. I Pag.613 - Da ARBO a ARBORESCENZA (3 risultati)

l'arbitra delle eleganze conviviali. le sue eleganze e le sue raffinatezze si propagavano

eleganze conviviali. le sue eleganze e le sue raffinatezze si propagavano per tutte le tavole

riposo / vien come ogni arbor vien da sue radici. idem, 263-1: arbor

vol. I Pag.614 - Da ARBORETO a ARCA (1 risultato)

prato pe'fiori rilucea, / ogni arbuscel sue fronde ancor tenea. idem,

vol. I Pag.615 - Da ARCA a ARCA (2 risultati)

celiai. deledda, ii-6: le sue lagrime caddero, assieme col frumento, entro

il suo andirivieni d'operai, / le sue case crepate, i suoi animali,

vol. I Pag.616 - Da ARCACCIA a ARCAICO (3 risultati)

... maravigliandosi della profondità delle sue parole, disse: « veramente costui

prima volta, resta sorpreso dell'abbondanza delle sue cognizioni, de'suoi motti, delle

cognizioni, de'suoi motti, delle sue osservazioni; lo piglia per un'arca

vol. I Pag.617 - Da ARCAISMO a ARCANO (1 risultato)

che veramente ha messo al principio delle sue ricerche l'esclusione di ogni influenza arcaistica

vol. I Pag.618 - Da ARCARE a ARCHEGETE (6 risultati)

olmi, frassini e pioppi, rompeva le sue acque spumanti contro i mucchi di pietrame

principalmente si fonda la recitazione e le sue parti, ed assegnarle... al

del violone perché le moduli con le sue belle e soavi arcate. marcello, 87

sole, che accendeva di rosso le sue piccole vetrate, fra le antiche

, iii-363: pendono in giù per le sue logge arcate / mille d'aureo lavor

figgeano nell'alta arce di giove / le sue dodici tavole. d'annunzio, ii-796

vol. I Pag.620 - Da ARCHIA a ARCHICEMBALO (1 risultato)

.. oh, il tremito delle sue dita ancora deboli su le corde e l'

vol. I Pag.622 - Da ARCHITETTATO a ARCHITETTORE (1 risultato)

, 267: ivi natura / le sue fattezze ancor serba gelosa, / di che

vol. I Pag.624 - Da ARCHITTERIGIO a ARCI (2 risultati)

. provenz. arcvolt e delle sue opere nulla mancherebbe, s'egli [carlo

, premi varii luoghi delle sue epistole. lo scrutinio degli archivi è

vol. I Pag.625 - Da ARCI a ARCI (2 risultati)

servir molto per la terza edizione delle sue origini italiane, perché son piene,

mali, m'invitasse a gettarmi nelle sue braccia in una così spinosa circostanza.

vol. I Pag.627 - Da ARCIFANFANO a ARCIONE (2 risultati)

vulnerarmi il petto / con le saette sue. alfieri, 5: adulto appena,

): e [dicono] che le sue spallacce somigliano dua arcioni d'un basto

vol. I Pag.628 - Da ARCIONE a ARCIVESCOVO (3 risultati)

e il cielo li rifletteva con le sue nuvole già primaverili. bontempelli, 6-181:

ordinariamente di tavole di castagno; le sue sponde, o vogliam dire arcioni,

gano sorge..., con le sue settemila canne vitree. = = comp

vol. I Pag.629 - Da ARCIVESSILLIFERO a ARCO (1 risultato)

, 5-2-162: insieme fa l'arco le sue passate sopra le corde, e fa

vol. I Pag.630 - Da ARCO a ARCO (1 risultato)

un arco / inalza, ove la dea sue glorie scorge. baldini, 4-197:

vol. I Pag.631 - Da ARCOBALENARE a ARCOBALENO (2 risultati)

noiare, a interrompere i fatti nelle sue mani. berni, 40-1 (iii-288)

-arconcèllo. giamboni, iv-60: sue nere sopracciglia sono piegate come piccoli arconcelli

vol. I Pag.633 - Da ARCTOSTAFILO a ARDENTE (4 risultati)

farsi vedere. cinelli, 9-104: le sue labbra si erano arcuate in una piega

alcuni 'arturo ', è simile nelle sue frondi al verbasco, eccetto che sono

un tizzone ardentissimo, tante volte colle sue proprie mani ne le ficcò per le

9-11: così gli disse; e le sue furie ardenti / spirogli al seno,

vol. I Pag.634 - Da ARDENTEMENTE a ARDERE (2 risultati)

schiocco dei baci ch'essa tributava alle sue vergini, dopo finite le preghiere.

., 23 (387): le sue lacrime ardenti cadevano sulla porpora incontaminata di

vol. I Pag.635 - Da ARDERE a ARDERE (1 risultato)

ardi? idem, i-3-105: di sue bellezze mia morte facea / d'amor,

vol. I Pag.636 - Da ARDESIA a ARDIRE (2 risultati)

non àe ardimento o scienza di profferere le sue parole davanti alle genti. idem,

clamore / non ardì la mia musa unir sue voci. alfieri, 6: or

vol. I Pag.637 - Da ARDISIA a ARDITO (5 risultati)

l'ardire, quando avesse saputo che le sue trame eran note fuor di qui,

di ardiri. idem, iv-1-94: certe sue fantasie erano piene di grazia, di

uomo di genio: ma molte delle sue locuzioni non dovrebbero renderlo degno d'essere

, ardito e feroce, e nelle sue imprese fortunato, in brevissimo tempo principe

francesco da barberino, 372: a queste sue fancelle abbia [la signora] speciale

vol. I Pag.638 - Da ARDITORE a ARDORE (2 risultati)

mi mandò una femina in casa con sue novelle e con sue frasche. idem,

in casa con sue novelle e con sue frasche. idem, dee., 7-8

vol. I Pag.639 - Da ARDUAMENTE a AREA (4 risultati)

; / e ne l'ardor de le sue stesse voglie / accende il campo a

segneri, i-101: ha ordinate le sue divine scritture sì speculative, sì pratiche,

, frassini e pioppi, rompeva le sue acque spumanti contro mucchi di pietrame, percorsero

consultarsi fiducialmente con dio, ascoltare le sue ispirazioni. leopardi, ii-391: è

vol. I Pag.640 - Da AREALE a ARENARE (2 risultati)

fanno non fu ben liquefatta in tutte le sue parti dal caldo per la sua disformità

vago vento spera in rete accogliere / chi sue spe ranze fonda in cuor

vol. I Pag.641 - Da ARENARIA a AREOPAGITA (2 risultati)

, rossastro, azzurrognolo): le sue varietà si chiamano pietra serena,

colla pietra arenaria, e parecchie delle sue case minori son tinte del suo colore.

vol. I Pag.642 - Da AREOPAGITICO a ARGEMONIA (1 risultato)

battendo l'aria con la violenza delle sue quattro braccia capaci di spezzare in due

vol. I Pag.644 - Da ARGENTINO a ARGENTO (1 risultato)

aveva dato [alla casa] le sue macchie e il suo color d'ombra

vol. I Pag.646 - Da ARGILLIFICAZIONE a ARGINE (3 risultati)

sono famosi. idem, 6-122: le sue acque argillose, ombrate di verde,

di prendersi tutta quest'acqua per le sue bestie e per il prato? l'acqua

argine. palazzeschi, 3-62: erano ormai sue prossime risorse gli argini erbosi del ruscello

vol. I Pag.647 - Da ARGININA a ARGOMENTARE (2 risultati)

attivo, chi potrà far argine alle sue intraprese? idem, 3-333: co'dotti

che chiamano spuma d'argento. le spezie sue sono tre; ma è ottima quella

vol. I Pag.648 - Da ARGOMENTATIVO a ARGOMENTO (2 risultati)

, iv-48: sovente io e dalle sue medesime lagrime da me vedute, e

michelangelo, 224-8: l'invitto amor con sue più chiare scorte / a sua difesa

vol. I Pag.649 - Da ARGOMENTO a ARGOMENTO (2 risultati)

regalato, erano i beni, argomento delle sue imprudenti esagerazioni. berchet, conc.

vuol né altro velo / che l'ali sue tra liti sì lontani. idem,

vol. I Pag.650 - Da ARGOMENTOSO a ARGUTO (5 risultati)

: e così dimostrò a elli per sue argomentose parole che da indi innanzi non

come provato, / arguendo di lì le sue offese. savonarola, iii-464: il

medici, i-37: li motti e facezie sue erono argute e salse. machiavelli,

potette ottenere il corromperai: per via delle sue argutissime e virtuose ragioni tanto maravigliosamente dette

mortalmente arguto / suol celebrar l'esequie sue funeste. stigliani, iii-294: così

vol. I Pag.653 - Da ARIA a ARIA (2 risultati)

pittore il quale fa bone arie alle sue figure. idem, 2-221: se vòlli

caro, i-349: di tutte le sue fattezze si componeva quell'aria, che

vol. I Pag.654 - Da ARIA a ARIDEZZA (1 risultato)

, iv-1-171: riviveva meravigliosamente sotto le sue dita la musica del xviii secolo, così

vol. I Pag.655 - Da ARIDIRE a ARIDORESISTENTE (4 risultati)

aridezza invidiosa onde soleva essere trattata dalle sue pari. b. croce, ii-6-210:

passato, si fa risentire con le sue aridezze, le sue violenze, i suoi

risentire con le sue aridezze, le sue violenze, i suoi pregiudizi. papini

... arida e brillante delle sue frane silicee. dossi, 273: mario

vol. I Pag.656 - Da ARIDUME a ARIETTA (1 risultato)

ci corre. nievo, 70: le sue sembianze arieggiavano una pace e religiosa e

vol. I Pag.657 - Da ARIETTA a ARINGO (3 risultati)

cavaliere, dopo aver fatto pompa delle sue grazie, non passi al cembalo a cantare

grande aringhièra lungo sermone, affermando per sue parole la grande potenzia de'greci.

sì copioso l'ha fatto la fortuna delle sue nuove e gravi cose. idem,

vol. I Pag.658 - Da ARINGO a ARISTA (2 risultati)

e dove ciasche duna delle sue logge guardi qualche fresco sito ed ameno.

che grasse sieno,... le sue cimette tenere [del ramerino].

vol. I Pag.660 - Da ARISTOTELICO a ARLECCHINO (2 risultati)

. argomentazione astrusa ma rigorosamente necessaria nelle sue conclusioni. manzini, 10-64: anche

un arlecchino / quando in commedia fa le sue scalate. note al malmantile, 703

vol. I Pag.661 - Da ARLIQUIA a ARMA (2 risultati)

/ ond'amor già ti trasse le sue armi. tasso, 6-i-33: quando avran

porta, prestò anche a lui le sue arguzie e i suoi sali. d'

vol. I Pag.664 - Da ARMA a ARMAMENTARIO (1 risultato)

papa... maravigliandosi della profondità delle sue parole, disse: -veramente costui è

vol. I Pag.665 - Da ARMAMENTO a ARMARE (1 risultato)

., 2-33: poi iulio di sue spoglie armava tutto, / e tutto fiammeggiar

vol. I Pag.666 - Da ARMARIA a ARMATO (1 risultato)

suoi cittadini, non potendo con le sue armate ordinarie provedersi. ariosto, 33-11:

vol. I Pag.667 - Da ARMATOLI a ARMATURA (2 risultati)

capitan che da'nemici aguati / le schiere sue d'asse- curar desia, / molti

: un armatore avrebbe bestemmiato per le sue reti e per il suo velame.

vol. I Pag.668 - Da ARME a ARMEGGIATORE (2 risultati)

: il forno crepitò e crosciò nelle sue armature ferrate. calvino, 1-505: vedeva

andar, avendo più fidanza / nelle sue man, che in simile strumento.

vol. I Pag.669 - Da ARMEGGIO a ARMENTO (1 risultato)

ricurvo pensando forse gli astati armentari delle sue lande. = lat. armentarius '

vol. I Pag.670 - Da ARMERIA a ARMISTIZIO (1 risultato)

. l'anella e l'armille e sue gioie e ogni altra cosa, colla

vol. I Pag.671 - Da ARMO a ARMONIA (1 risultato)

ii-269: consideratolo per altro nelle sue relazioni col maraviglioso di religione che domina

vol. I Pag.672 - Da ARMONIACO a ARMONIOSO (3 risultati)

cotal forma essendo organizzato per tutte quasi sue ver- tudi. =

dalla corda semplicemente toccata in alcuna delle sue divisioni aliquote. armonica artifiziale, quella

felice imprime e segna / quelle armoniche sue dolci maniere. magalotti, 20-79:

vol. I Pag.673 - Da ARMONISTA a ARNESE (3 risultati)

o che tende ad armonizzare ampiamente le sue melodie. armonista2, sm.

: la voce andava perdendo quelle sue risonanze d'harmo- nium, ed

] quanto mai vaga di finire le sue voci in desinenze tronche e aspre altrettanto

vol. I Pag.674 - Da ARNIA a ARNICA (1 risultato)

, 293: notò che veramente le sue scarpe non erano in molto buon arnese.

vol. I Pag.675 - Da ARNICINA a AROMATICO (2 risultati)

la radice è bianca... le sue foglie si condiscono col sale, e

, iv-2-616: « se io penso alle sue mani nascoste, le imagino nell'atto

vol. I Pag.677 - Da ARPEGGIO a ARRA (1 risultato)

nella scialuppa e lascia fuggir quella colle sue smanie, percotendo il mare con estremi

vol. I Pag.680 - Da ARRAMPICATA a ARRANDELLARE (2 risultati)

] si arrampica un poco con le sue gambe, cioè con le ruote,

1-53: senza uno scricchiolio arrancava sulle sue impossibili zampe, che parevano aderire muscosamente

vol. I Pag.681 - Da ARRANDELLATAMENTE a ARRECARE (2 risultati)

marito a sé congiunto, con tutte le sue forze si studia d'arrappare tutte cose

volgar., i-399: con tutte le sue forze si studia d'arrappare tutte

vol. I Pag.683 - Da ARREMBARE a ARRENDERE (1 risultato)

maniera approssimativa e impaziente attorno alle robe sue, da giorni e giorni neglette.

vol. I Pag.685 - Da ARRESTARE a ARRESTO (1 risultato)

41-11: e se voi foste per le sue parole / mosse a venir inver la

vol. I Pag.686 - Da ARRETARE a ARRIBISCIARE (2 risultati)

: della risposta sua maggior faretra / sue strali sceglie di contrario effetto, / questo

iii-363: la prego di prendere le sue misure per farmi passare qua in firenze

vol. I Pag.687 - Da ARRICAVO a ARRICCIARE (1 risultato)

arricchito dei tempi nostri come parla delle sue automobili, dei suoi brillanti, così

vol. I Pag.688 - Da ARRICCIATO a ARRICCIOLATO (1 risultato)

cenavano. barilli, 2-116: sulle sue labbra arricciate alitava un sorriso leggero,

vol. I Pag.689 - Da ARRICCIOLINAMENTO a ARRINGATORE (6 risultati)

: con un alberetto volante / e sue sartiette arridate / a mano, il palischermo

fortuna arriso / al gran principio di sue frodi avea, / prima che 'l

rea. idem, 11-72: l'arte sue non seconda, ed al disegno /

ii-6: similemente usavano li oratori nelle sue aringhe, e li predicatori nelle loro

violente pronunziate nell'assemblea, rincalzare delle sue intimazioni, in forma di suppliche, al

.. il commosso popolo, per sue belle parole arringando, acquetò. seneca

vol. I Pag.690 - Da ARRINGO a ARRISO (2 risultati)

mai non si debbe con parte delle sue forze arrischiare tutta la sua fortuna. idem

sua nuova vigna, e denudando le sue vergogne farsi favola del paese. rajberti

vol. I Pag.691 - Da ARRIVABILE a ARRIVARE (1 risultato)

.. sinceramente postasi ginocchioni, delle sue colpe cominciò a chiedere perdono; ed essendo

vol. I Pag.692 - Da ARRIVATA a ARRIZZARE (2 risultati)

e sé felice appella, / che delle sue fatiche 11 premio arriva. anguillara,

punto dal quale partiva descartes per le sue costruzioni mentali, è stato per me

vol. I Pag.693 - Da ARROBBIARE a ARROGANTEMENTE (1 risultato)

, e per quanto arroganti fossero le sue parole, in esse e nel tono

vol. I Pag.695 - Da ARROLARE a ARROSSARE (1 risultato)

solo gli si mostrò poco amica nelle sue imprese cavalleresche -ma da ch'ei s'

vol. I Pag.696 - Da ARROSSATO a ARROSTARE (4 risultati)

arrossa. idem, iv-2-387: le sue lacrime che certe volte si mettevano a

mani arrossate. morante 2-76: le sue mani erano piccolo e ruvide, arrossate

a voce bassa, che arrossiva alle sue canzonette allegre ed alle sue esclamazioni gioviali

che arrossiva alle sue canzonette allegre ed alle sue esclamazioni gioviali. d'annunzio, iii-2-998

vol. I Pag.698 - Da ARROTABILE a ARROTO (1 risultato)

per la gente condotta nel regno alle sue spese, volendo atare i napoletani.

vol. I Pag.699 - Da ARROTOLAMENTO a ARROVENTARE (3 risultati)

ne cresceva al papa, impetuoso nelle sue imprese, e, per arroto,

arrotondando nel tempo stesso i confini delle sue terre con un matrimonio bene assortito.

9-589: anzi la libbra / sbarbaste di sue viscere in sussidio / de'cani arrovellati

vol. I Pag.701 - Da ARRUCIOLATO a ARRUFFIO (2 risultati)

sono i suoi ramicelli, gentilissime le sue foglioline. io non provai se a mirarla