Grande dizionario della lingua italiana

Prototipo edizione digitale

Risultati per: sguardo Nuova ricerca

Numero di risultati: 5340

vol. I Pag.4 - Da A a A (1 risultato)

spiegano, a uno a uno, allo sguardo. dossi, 681: tu dimagri

vol. I Pag.8 - Da ABBACINATO a ABBAGLIAMENTO (1 risultato)

da farle abbacinare gli occhi con uno sguardo solamente. 3. figur. annebbiare

vol. I Pag.9 - Da ABBAGLIANTE a ABBAGLIARE (2 risultati)

fe'loro con sagace accorgimento levar lo sguardo dall'abbagliante spera della monarchia. collodi

tr. { abbàglio). offuscare lo sguardo, confondere la vista per troppa luce

vol. I Pag.10 - Da ABBAGLIATAMENTE a ABBAIARE (3 risultati)

in tempo era costretto a ritirare lo sguardo contristato, e come abbagliato da tante

luce rimane un abbaglio alla radice dello sguardo, anche a chiudere le palpebre e

viene pur da lume incerto o da sguardo incerto. d'annunzio, iv-1-433:

vol. I Pag.11 - Da ABBAIARE a ABBANCARE (1 risultato)

. fare gli occhi piccoli e senza sguardo per il sonno (per stanchezza, per

vol. I Pag.12 - Da ABBANCATO a ABBANDONARE (1 risultato)

l'aveva abbandonato un attimo con lo sguardo amoroso. gozzano, 151: ch'

vol. I Pag.13 - Da ABBANDONATAMENTE a ABBANDONATO (1 risultato)

le mani abbandonate in grembo e lo sguardo fisso sul pavimento. buzzaii, 1-177:

vol. I Pag.14 - Da ABBANDONATORE a ABBARBAGLIARE (1 risultato)

negli atti, nelle parole, nello sguardo quella specie d'abban dono

vol. I Pag.16 - Da ABBARUFF AMENTO a ABBASSARE (3 risultati)

terra. -abbassare il capo, lo sguardo, gli occhi: in segno di

, 12-38: si metteva a fissare lo sguardo in quello dell'aquila fino a costringerla

bisognava aspettare che l'uno abbassasse lo sguardo per godere del viso, della figura

vol. I Pag.19 - Da ABBATTIFIENO a ABBATTUTA (2 risultati)

, 34 (596): il suo sguardo s'incontrò in un oggetto singolare di

1827 (598): il suo sguardo vagante si abbatté...].

vol. I Pag.26 - Da ABBONDANTEMENTE a ABBONDARE (1 risultato)

il padrone non benedirà più col suo sguardo l'abbondanza della raccolta. idem,

vol. I Pag.31 - Da ABBRACCIARE a ABBRACCIARE (8 risultati)

tolto. — abbracciare con lo sguardo: avvolgere con lo sguardo; contemplare

con lo sguardo: avvolgere con lo sguardo; contemplare con uno sguardo complessivo un

con lo sguardo; contemplare con uno sguardo complessivo un oggetto, un panorama.

dalla sommità del campanile si abbraccia collo sguardo tutta la bella campagna. di giacomo,

gli occhi intorno, abbracciò con uno sguardo indefinibile tutta la stanza. b.

passato che si abbraccia intero con 10 sguardo. bontempelli, 6-152: girò attorno lo

. bontempelli, 6-152: girò attorno lo sguardo e il gesto ad abbracciare le file

9. capire; intendere (con uno sguardo complessivo, in ampia sintesi).

vol. I Pag.40 - Da ABEZZO a ABILE (1 risultato)

quando l'uomo benefico, con uno sguardo dolce e triste, senza rivolgergli -unico

vol. I Pag.44 - Da ABITARE a ABITO (1 risultato)

un gruppo d'abitati che distesi / allo sguardo sul fianco d'un declivo / si

vol. I Pag.60 - Da ACCANTONATO a ACCAPPATOIO (1 risultato)

mani nelle taschette del grembiale, lo sguardo vagante, la fisionomia stupida, canticchiando

vol. I Pag.61 - Da ACCAPPIAMENTO a ACCAREZZATO (2 risultati)

, pallida... con lo sguardo accarezzante. accarezzare (disus.

la lupa] il sanguigno / acceso sguardo con le dolci tempre / d'amor,

vol. I Pag.64 - Da ACCATASTARE a ACCATTATO (1 risultato)

buonarroti il giovane, 9-573: voltar lo sguardo alla ricchezza grande, / ed alla

vol. I Pag.70 - Da ACCENDEVOLE a ACCENNARE (1 risultato)

movea d'alto loco, e 'l dolce sguardo / che piagava il mio core (

vol. I Pag.73 - Da ACCENTORE a ACCERRARE (1 risultato)

: chi mise in quegli occhi 10 sguardo amoroso? / chi li acerchiò delle ciglia

vol. I Pag.74 - Da ACCERTABILE a ACCESO (2 risultati)

. sentì sopra di sé fisso lo sguardo della madre. 2. verificare

/ il monarca del del volge lo sguardo / che di tanta bellezza acceso ed ebro

vol. I Pag.75 - Da ACCESPUGLIARE a ACCESSO (1 risultato)

. -detto degli occhi, dello sguardo. beltramelli, iii-193: gh occhi

vol. I Pag.80 - Da ACCHITO a ACCIACCO (1 risultato)

faccia, il colore della pelle, allo sguardo sperimentato del prete, lo fecero riconoscere

vol. I Pag.81 - Da ACCIACCOSO a ACCIAMBELLATO (3 risultati)

d'un color grigio acciaio, dallo sguardo mobilissimo. -occhi d'acciàio,

mobilissimo. -occhi d'acciàio, sguardo d'acciàio: freddo, acuto,

acciaio. borgese, 1-130: quello sguardo d'acciaio freddo che non tollerava resistenze.

vol. I Pag.85 - Da ACCIDIATO a ACCINGERE (1 risultato)

si accigliò, come se avesse sorpreso nello sguardo di lui una scintilla della verità crudele

vol. I Pag.91 - Da ACCOLLATA a ACCOMANDANTE (1 risultato)

iv-2 601: acuì lo sguardo per riconoscere la foscarina nello scintillio delle

vol. I Pag.93 - Da ACCOMIATATO a ACCOMODARE (1 risultato)

dà tutto a mezzo: un mezzo sguardo per la strada,... la

vol. I Pag.96 - Da ACCOMPAGNATA a ACCOMPAGNATO (2 risultati)

il mattino. -accompagnare con lo sguardo: seguire con lo sguardo una persona

con lo sguardo: seguire con lo sguardo una persona (o un oggetto),

vol. I Pag.98 - Da ACCONCIABILE a ACCONCIARE (1 risultato)

; / ché veder lui t'acconcerà lo sguardo / più al montar per lo raggio

vol. I Pag.99 - Da ACCONCIATAMENTE a ACCONCIATURA (1 risultato)

i moti? come si raddolciscono lo sguardo? come ondeggiano il gesto?

vol. I Pag.103 - Da ACCOPPIATO a ACCORATO (1 risultato)

sone incapaci di andare d'accordo. sguardo, un occhio con l'altro, e

vol. I Pag.104 - Da ACCORATOIO a ACCORDANZA (1 risultato)

vendetta. manzini, 10-46: nello sguardo con cui per un attimo lo accompagno

vol. I Pag.105 - Da ACCORDARE a ACCORDATO (1 risultato)

e co l'andar e col soave sguardo / s'accordan le dolcissime parole,

vol. I Pag.106 - Da ACCORDATORE a ACCORDO (1 risultato)

due perle grige e tiepide del suo sguardo. idem, iv-2-1291: il passo bene

vol. I Pag.109 - Da ACCOSCIARE a ACCOSTARE (1 risultato)

capelli allor velati / e l'amoroso sguardo in sé raccolto. boccaccio, dee

vol. I Pag.123 - Da ACIDOSALINO a ACONITO (1 risultato)

filo tagliente ', * acume dello sguardo ', e anche 4 schiera dell'esercito

vol. I Pag.138 - Da ACQUITRINA a ACRE (4 risultati)

lustro (detto degli occhi, dello sguardo). cicognani, 9-179: negli

vuoto (detto degli occhi, dello sguardo). panzini, iii-491: c'

9-67: quasi mi si aggrappò con uno sguardo che diventava acquoso e fioco. piovene

le palpebre pesanti e scure, lo sguardo acquoso e vuoto. calvino, 1-471:

vol. I Pag.141 - Da ACROMATINA a ACUIRE (2 risultati)

: ella spiava tutto, acuendo lo sguardo, cercando di penetrare negli interni, cercando

in attitudine di grande fierezza acuiva lo sguardo sulla vecchia che vinta dalla inesplicabile soggezione

vol. I Pag.142 - Da ACUITÀ a ACUTAMENTE (3 risultati)

solitudine. borgese, 2-248: lo sguardo... s'acuì fra le ciglia

sensazione, di un sentimento, dello sguardo). dante, par.,

: cercai di smorzare l'acume dello sguardo. 4. figur. capacità

vol. I Pag.143 - Da ACUTANGOLO a ACUTO (1 risultato)

cipressi e gli olivi cerca acutamente il mio sguardo qualcosa che non si vede. sbarbaro

vol. I Pag.144 - Da ACUTO a ADACQUATOIO (2 risultati)

e sfuggenti. negri, 1-248: sguardo acuto come spada. beuramelli, iii-87:

, che intentamente in lui l'acuto / sguardo figgeva, parlò di prigione. e

vol. I Pag.147 - Da ADANAIATO a ADATTATAMELE (1 risultato)

medesimo occhio, e in quel benefico sguardo infondendo in ciascuno una stessa virtù del

vol. I Pag.160 - Da ADDOPPIATO a ADDORMENTARE (1 risultato)

gruppo di abitati che distesi / allo sguardo sul fianco d'un declivo / si

vol. I Pag.161 - Da ADDORMENTATICCIO a ADDOSSARE (1 risultato)

negri, 2-832: privo del lume dello sguardo, e nel rilassamento dei muscoli,

vol. I Pag.172 - Da ADIURARE a ADOCCHIATO (4 risultati)

. adocchiaménto, sm. sguardo insistente (fatto con intenzione).

che richiama improvvisamente l'attenzione, lo sguardo); gettare, dare occhiate frequenti

ancora un sordo gemito, adocchiando collo sguardo corrucciato a destra e a sinistra se

riconoscere (di colpo, al primo sguardo). dante, inf.,

vol. I Pag.173 - Da ADOCCHIATORE a ADOMBRARE (1 risultato)

figur. borgese, 6-143: lo sguardo del crepuscolo di marzo era innocente /

vol. I Pag.174 - Da ADOMBRATAMENTE a ADONE (1 risultato)

un passo così legato, con uno sguardo così adombrato, con un viso così

vol. I Pag.177 - Da ADORANDO a ADORAZIONE (1 risultato)

per ogni lido, / volgi lo sguardo a solima, / odi quel santo

vol. I Pag.178 - Da ADORDIN ARE a ADORNARE (1 risultato)

vergine, / inutilmente aspettando / un suo sguardo. 2. particolare forma di

vol. I Pag.184 - Da ADUMILIARE a ADUNATO (1 risultato)

idem, iv-2- 571: uno sguardo le adunò negli occhi esperti tutta la bellezza

vol. I Pag.185 - Da ADUNATORE a ADUSARE (1 risultato)

in un vecchio nomade beduino, adunchi di sguardo come in essi, nei beduini,

vol. I Pag.188 - Da AEREOPLANANTE a AEROFOBO (1 risultato)

maestro, e suggendo dall'aerino suo sguardo, e dalla limpida voce e dalla nivea

vol. I Pag.191 - Da AFACA a AFFACCENDAMENTO (1 risultato)

affabilità. ojetti, ii-384: con uno sguardo attento e placido che avvolge l'interlocutore

vol. I Pag.198 - Da AFFASCIARE a AFFATICAMENTO (3 risultati)

incanta (con l'influsso malefico dello sguardo, delle parole); che porta

. d'annunzio, iv-1-203: uno sguardo affascinante, mite come quel d'una colomba

, sottomettere a influsso malefico (dello sguardo, delle parole); stregare, affatturare

vol. I Pag.202 - Da AFFERMATAMENTE a AFFERRARE (1 risultato)

facevo un cenno affermativo, il suo sguardo si fece a un tratto così imbarazzato e

vol. I Pag.209 - Da AFFIDATAMENTE a AFFIGGERE (2 risultati)

. -per simil. fissare con lo sguardo, piantare gli occhi addosso. guido

. monti, 162: poscia l'ultimo sguardo al corpo affisse / già suo consorte

vol. I Pag.213 - Da AFFIOCATO a AFFISARE (6 risultati)

. disus. affisare gli occhi [lo sguardo, la vista): fissarli,

150: affissando in ciel su'acuto sguardo, / andar vede pel queto aere celeste

3. rifl. fissare con lo sguardo; guardare con occhi intenti (scrutatori

ei così dubbioso a terra volto / lo sguardo tiene e 'l pensier volve e gira

, ii-303: s'uom tenta collo sguardo audace / affissarsi nel sole, indi

. d'annunzio, iv-2-893: lo sguardo altrui non s'affisava ne'suoi occhi

vol. I Pag.214 - Da AFFISATO a AFFITTANZA (1 risultato)

6. intento (con lo sguardo, col pensiero). caro,

vol. I Pag.215 - Da AFFITTARE a AFFIZIARE (1 risultato)

ii-753: quello che più attirava lo sguardo era un cartello bianco pendente sopra la porta

vol. I Pag.221 - Da AFFOLTATA a AFFONDARE (2 risultati)

: non l'abbandonavo / con lo sguardo, ma sempre l'affondavo, / sempre

palazzeschi, 1-90: ho affondato lo sguardo nel bianco uniforme come sopra un lenzuolo

vol. I Pag.223 - Da AFFORZATO a AFFRANCARE (1 risultato)

. calvino, 1-487: allungava lo sguardo a spiare ogni giorno l'affossare del

vol. I Pag.234 - Da AGEVOLEMENTE a AGGANCIO (2 risultati)

bottega e dieci volte con un mesto sguardo e con una parola agganciante lo recuperava

però sentiva che doveva tornare; che quello sguardo agganciatosi nella penombra della chiesa già legava

vol. I Pag.237 - Da AGGHIACCIATO a AGGIARDINARE (2 risultati)

solo al girar d'un bel modesto sguardo, / color, voglia, pensiero

vita. idem, iii-246: dando uno sguardo alla mia condizione passata, alla quale

vol. I Pag.246 - Da AGGRANDITO a AGGRAVARE (1 risultato)

si scorgeva il porto e spinse lo sguardo lontano sul mare, navigando verso il

vol. I Pag.247 - Da AGGRAVARE a AGGRAVATIVO (1 risultato)

la notte aggrava, / così lo sguardo mio le facea scorta / la lingua.

vol. I Pag.249 - Da AGGREDITO a AGGRESSIONE (1 risultato)

, sdegnava egli di porre il suo pietoso sguardo sulle peccatrici, di rispettare la loro

vol. I Pag.254 - Da AGGUARDAMENTO a AGGUATO (1 risultato)

. ant. modo di guardare, sguardo (prolungato); considerazione, giudizio.

vol. I Pag.258 - Da AGIOGRAFIA a AGITAMENTO (1 risultato)

linati, 8-89: ci attrasse lo sguardo con le sue gambe opulenti e un

vol. I Pag.270 - Da AGRO a AGRUME (1 risultato)

amiche danno al vecchio professore uno sguardo agrodolce di protesta. e. cecchi,

vol. I Pag.273 - Da AGUZZATA a AGUZZO (3 risultati)

-aguzzare gli occhi, le ciglia, lo sguardo: appuntare, tendere lo sguardo,

lo sguardo: appuntare, tendere lo sguardo, la vista. -aguzzare vorecchio

lei verso quel punto, aguzzando lo sguardo, fino che scòrse qualche cosa di nero

vol. I Pag.274 - Da AH a AIA (1 risultato)

aguzzi. idem, i-464: lo sguardo aguzzo tra le rughe. idem,

vol. I Pag.275 - Da AIACE a AIRONE (2 risultati)

sull'aia e li segue / con lo sguardo. idem, 3-124: tutta

sostare. idem, 1-487: lo sguardo, giù per una aiolata discesa gaia

vol. I Pag.276 - Da AITA a AIUOLA (1 risultato)

, i-234: [ii] dolce sguardo lieto / e 'l simulato aita /

vol. I Pag.284 - Da ALAPA a ALBA (1 risultato)

e verrà giorno che dio ritirerà il suo sguardo da te, e tu pure sarai

vol. I Pag.310 - Da ALITO SO a ALLACCIATO (1 risultato)

mostri di rifiutare, anzi con giochevole sguardo a tutti egualmente dono vana speranza,

vol. I Pag.313 - Da ALLARGATA a ALLARME (1 risultato)

di cui subiva il terribile, possente sguardo. allarme [allarmi),

vol. I Pag.327 - Da ALLIBITO a ALLIGAZIONE (1 risultato)

allieti. carducci, 139: qualche sguardo il seguia, qualche gentile / saluto;

vol. I Pag.337 - Da ALLUCINARE a ALLUMARE (1 risultato)

cui l'allucinata si rifugiava con lo sguardo, tutte le cose si trasformavano e

vol. I Pag.338 - Da ALLUMARE a ALLUMINANZA (1 risultato)

), nel senso di * occhio, sguardo '. allumare3, tr. tecn

vol. I Pag.339 - Da ALLUMINARE a ALLUMITE (1 risultato)

: sono simili agli uccelli, il cui sguardo la notte allumina e 'l dì accieca

vol. I Pag.341 - Da ALLUNGATAMENTE a ALLUSIVO (2 risultati)

allupati. idem, 19-472: nello sguardo degli allupati risaliva dalla tenebra la brama

semplice che si abbraccia tutto di un solo sguardo. d'annunzio, iv-1-610: io

vol. I Pag.355 - Da ALTEROSO a ALTEZZA (1 risultato)

. acuto, profondo, penetrante (lo sguardo, la vista). petrarca

vol. I Pag.368 - Da ALZAMENTO a ALZARE (1 risultato)

): alzò essa verso il padre imo sguardo tra atterrito e supplichevole. idem

vol. I Pag.379 - Da AMATRICIANO a AMBASCERIA (1 risultato)

veduto. gli occhi non avevano avuto sguardo, come colpiti da cecità. era sopravvenuta

vol. I Pag.386 - Da AMBROSIA a AMBULANTE (1 risultato)

. perdere la vista, oscurare lo sguardo. immanuel romano, vi-11-110 (5-156

vol. I Pag.403 - Da AMMAZZARE a AMMAZZATO (1 risultato)

3. figur. fulminare (con lo sguardo). foscolo, iv-210: e

vol. I Pag.422 - Da AMNIO a AMORAZZO (1 risultato)

d'annunzio, iv-1-491: girando lo sguardo intorno smarrito, scorsi sul tappeto.

vol. I Pag.430 - Da AMOROSO a AMPELOPRASO (1 risultato)

allor velati, / e l'amoroso sguardo in sé raccolto. idem, 123-2:

vol. I Pag.445 - Da ANCHE a ANCIDITORE (2 risultati)

lo vostro bel saluto e 'l gentil sguardo / che fate quando v'encontro m'ancide

che nasce di piacere e vèn per sguardo. mare amoroso, 52: non

vol. I Pag.451 - Da ANDANTEMENTE a ANDARE (1 risultato)

(e si riferisce a un moto dello sguardo, della mente, a un impulso

vol. I Pag.456 - Da ANDARE a ANDARE (2 risultati)

non risolve. -andare con lo sguardo, con il pensiero, verso una

34 (605): andando con lo sguardo dietro al suono, per iscoprire chi

vol. I Pag.457 - Da ANDARE a ANDARE (1 risultato)

: e co l'andar e col soave sguardo / s'accordan le dolcissime parole,

vol. I Pag.470 - Da ANGELORO a ANGHERIA (1 risultato)

si fece animo ancora e sollevò lo sguardo... cielo, che angelo!

vol. I Pag.478 - Da ANIDRO a ANIMA (1 risultato)

espressione di un volto, di uno sguardo che rivela l'affetto interiore, il moto

vol. I Pag.483 - Da ANIMALIERE a ANIMATO (2 risultati)

. -rifl. del viso, dello sguardo: farsi vivido, intento.

bagliore indefinibile, simile un poco allo sguardo d'un maniaco. moravia, vi

vol. I Pag.489 - Da ANNABISSARE a ANNALISTA (1 risultato)

sòggolo le annaffiano, / chiuse lo sguardo a chi di fuorivia / non cede

vol. I Pag.490 - Da ANNALISTICA a ANNATA (1 risultato)

suo viso umano, / el dolze sguardo e la pulita mano. =

vol. I Pag.499 - Da ANNODATO a ANNOMINAZIONE (1 risultato)

, le mani nelle tasche, 10 sguardo vagabondo dietro le azzurrine spirali del fumo,

vol. I Pag.504 - Da ANNUNZIATA a ANNUNZIO (1 risultato)

? bontempelli, 2-23: l'ultimo sguardo della fenice era parso un annunzio, una

vol. I Pag.507 - Da ANOPISTOGRAFO a ANSEATICO (1 risultato)

deledda, ii-820: e il suo sguardo era bieco e smarrito; il respiro

vol. I Pag.508 - Da ANSERI a ANSIO (1 risultato)

dorme il giovane: / abbassa un ansio sguardo / sulla diletta e mormora / preghiere

vol. I Pag.515 - Da ANTIBORGHESE a ANTICAMERA (1 risultato)

anticamera era già affollata e al primo sguardo, con l'esperienza che ormai avevo

vol. I Pag.519 - Da ANTICO a ANTICREPUSCOLO (1 risultato)

208: ogni cosa futura anticorre lo sguardo divino. = voce dotta,

vol. I Pag.521 - Da ANTIDINASTICO a ANTIFONA (1 risultato)

se nel suo volto serio, nel suo sguardo basso, nel suo contegno modesto e

vol. I Pag.525 - Da ANTIPATIA a ANTIPODE (1 risultato)

certe vecchie. piovene, 2-119: lo sguardo, in cui si leggeva sempre un'

vol. I Pag.527 - Da ANTIQUITÀ a ANTISOCIALE (1 risultato)

, 208: sta eziandio di sopra lo sguardo [di dio] antisapevole di tutte

vol. I Pag.531 - Da ANTRO a ANTROPOMORFO (1 risultato)

tasso, 14-59: volge intorno lo sguardo, e nulla vede, / fuor

vol. I Pag.536 - Da APERTO a APERTO (1 risultato)

chiuso da case, non limitato allo sguardo. -apèrta pianura: non limitata da

vol. I Pag.547 - Da APPALTONE a APPANNATO (1 risultato)

, offuscare (la vista, lo sguardo); oscurare, sminuire (la

vol. I Pag.553 - Da APPARIGLIARE a APPARIRE (1 risultato)

lett. apparito). presentarsi allo sguardo, comparire; farsi vedere (e

vol. I Pag.554 - Da APPARISCENTE a APPARTAMENTO (2 risultati)

3. il presentarsi allo sguardo, il mostrarsi, il comparire;

mostrato, che si è presentato allo sguardo, che si è fatto visibile, apparente

vol. I Pag.562 - Da APPESANTITO a APPETIRE (2 risultati)

oscurità. malaparte, 10-14: lo sguardo dei soldati si appesantì su me con

me con un'intensità dolorosa, come lo sguardo di un gatto morto.

vol. I Pag.577 - Da APPOGGIATA a APPOGGIO (1 risultato)

bastoni e l'ombra dei capelli sullo sguardo. -figur. deledda

vol. I Pag.578 - Da APPOIARE a APPORRE (1 risultato)

del tavolo da disegno, e rideva conio sguardo lontano. -figur. papini,

vol. I Pag.582 - Da APPOZZARE a APPRENDERE (1 risultato)

ch'ora apprendo in questo / celeste sguardo, in cui miei sguardi ho fissi?

vol. I Pag.583 - Da APPRENDEVOLE a APPRENSIONE (1 risultato)

cattanei. manzini, 10-24: quello sguardo s'apprese alla mia pietà; riconobbe e

vol. I Pag.584 - Da APPREN SIONIRE a APPRESO (1 risultato)

iv-2-380: ella mi fissava con quello sguardo acuto, anzi tagliente, che mi

vol. I Pag.590 - Da APPROPRIABILE a APPROSSIMAMENTO (1 risultato)

medesimo occhio, e in quel benefico sguardo infondendo in ciascuno una stessa virtù del

vol. I Pag.593 - Da APPRUARE a APPUNTARE (2 risultati)

occhi, il volto: rivolgere lo sguardo, aguzzare la vista; adocchiare, fissare

che facessero gli occhi, e lo sguardo, non giugnevano a vedersi un passo innanzi

vol. I Pag.594 - Da APPUNTARE a APPUNTATURA (1 risultato)

. - degli occhi, dello sguardo: rivolto con estrema attenzione a un

vol. I Pag.595 - Da APPUNTATURA a APPUNTO (1 risultato)

, con una barbetta appuntita e uno sguardo furbesco. manzini, 11-63: finalmente

vol. I Pag.603 - Da AQUILARIA a AQUILINO (1 risultato)

e grande chioma nera, aquilino nello sguardo. moravia, vi-307: era la

vol. I Pag.604 - Da AQUILINO a AQUILONE (1 risultato)

borsi, 2-208: l'evangelista stesso dallo sguardo aquilino dice che nessuno potrà mai numerare

vol. I Pag.605 - Da AQUILOTTO a ARABICO (1 risultato)

: scorge il buon vecchio un primo sguardo, un'ara, / una schiva

vol. I Pag.617 - Da ARCAISMO a ARCANO (1 risultato)

si ritrasser le amiche; e da lo sguardo / ratorio, lei e fernanda stavano

vol. I Pag.618 - Da ARCARE a ARCHEGETE (1 risultato)

il maestro aveva risposto soltanto con uno sguardo grave di imperscrutabile arcano, e d'

vol. I Pag.625 - Da ARCI a ARCI (1 risultato)

d'azeglio, 1-175: volto lo sguardo alla bella testa del mio felice arcibisavolo

vol. I Pag.630 - Da ARCO a ARCO (2 risultati)

del sopracciglio si alterò, e lo sguardo ebbe una fermezza innaturale. montale, 73

ojetti, i-252: lancio un ultimo sguardo all'arco di firmamento che s'incurva

vol. I Pag.635 - Da ARDERE a ARDERE (3 risultati)

verticali. -del volto, dello sguardo, del riso: risplendere di bellezza

/ lo accorto ragionar, il dolce sguardo, / il pellegrin dansar ligiadro e novo

solo al girar d'un bel modesto sguardo, / color, voglia, pensiero

vol. I Pag.637 - Da ARDISIA a ARDITO (1 risultato)

difesa. petrarca, 351-10: divino sguardo da far l'uomo felice, / or

vol. I Pag.644 - Da ARGENTINO a ARGENTO (1 risultato)

mercato dei pesci / a lavarci lo sguardo: ce n'era d'argento, /

vol. I Pag.647 - Da ARGININA a ARGOMENTARE (1 risultato)

/ tutto ad un tempo col ceruleo sguardo / l'argivo campo. aleardi,

vol. I Pag.650 - Da ARGOMENTOSO a ARGUTO (1 risultato)

2. con aria arguta, con sguardo d'intelligenza. d'annunzio, iv-1-99

vol. I Pag.651 - Da ARGUZIA a ARIA (2 risultati)

. ant. acuto, penetrante (lo sguardo). boiardo, canz.,

confonde. leopardi, ii-737: uno sguardo più penetrante e più arguto che non è

vol. I Pag.684 - Da ARRENDEVOLE a ARRESTARE (2 risultati)

soave, arrendevole. bocchelli, 9-18: sguardo umido ed accigliato di romagnole aggressive ed

quando ella gli arrestò il gesto con uno sguardo impercettibile, e gli passò vicino senza

vol. I Pag.685 - Da ARRESTARE a ARRESTO (1 risultato)

: ma quando in lui fissò lo sguardo, e vide / come placido in vista

vol. I Pag.688 - Da ARRICCIATO a ARRICCIOLATO (2 risultati)

: dopo aver lanciato alla serva uno sguardo d'ira e di disgusto, arricciava

arricciato / e che faceva molto fero sguardo. poliziano, st., 1-30

vol. I Pag.693 - Da ARROBBIARE a ARROGANTEMENTE (1 risultato)

. giordani, ii-84: e quello sguardo insultantissimo era abbassato innanzi a me;

vol. I Pag.696 - Da ARROSSATO a ARROSTARE (1 risultato)

/ ah, che negli occhi ogni tuo sguardo 11 vede! / lusingando t'infingi

vol. I Pag.700 - Da ARROVENTATO a ARRUBINATO (1 risultato)

iv-2-10: la ragazza sostenne impavidamente 10 sguardo arroventato, ma si morse il labbro di

vol. I Pag.701 - Da ARRUCIOLATO a ARRUFFIO (1 risultato)

bieco ella, come punta da quello sguardo, si arruffa o si contorce.

vol. I Pag.738 - Da ASPETTARE a ASPETTO (1 risultato)

, sm. il vedere, vista, sguardo. quello è beneficio, lo 'ndugio

vol. I Pag.739 - Da ASPETTO a ASPIDIOTO (1 risultato)

l'aspetto un po'sofferente, lo sguardo umido e dolce. fracchia, 341:

vol. I Pag.742 - Da ASPREZZA a ASPRO (1 risultato)

asprezza. pavese, 113: lo sguardo dell'uomo / e l'asprezza del

vol. I Pag.750 - Da ASSASSINO a ASSE (1 risultato)

tra pettine e treccia balena a volte uno sguardo assassino. = dall'arabo hassàsin

vol. I Pag.766 - Da ASSIDENZA a ASSIDERE (1 risultato)

: ma quando in lui fissò lo sguardo, e vide / come placido in vista

vol. I Pag.767 - Da ASSIDRIRE a ASSIEPATO (1 risultato)

bontempelli, 6-152: girò attorno lo sguardo e il gesto ad abbracciare le file dei

vol. I Pag.791 - Da ASTRAZIONE a ASTRILDE (1 risultato)

onde tra spazio breve / riman lo sguardo dal piacer astretto. idem, 4-79

vol. I Pag.795 - Da ASTRUSERIA a ASTUZIA (1 risultato)

, nelle forinole più astruse al primo sguardo, il sunto di ciò che ognuno o

vol. I Pag.800 - Da ATONALE a ATREPLICE (2 risultati)

privo d'espressione (l'occhio, lo sguardo, il viso, ecc.)

: balbettava a bocca aperta, con lo sguardo fisso in avanti, ma non atono

vol. I Pag.801 - Da ATREPSIA a ATROCEMENTE (1 risultato)

vie della vecchia roma. ella spingeva lo sguardo nei vasti atrii trasformati col tempo in

vol. I Pag.804 - Da ATTACCARE a ATTACCARE (3 risultati)

. pellico, ii-124: il suo sguardo era dolcissimo e timido, e quantunque

in quando con intensa interrogante fiducia allo sguardo di chi le parlava. verga,

attaccava, o veniva corrisposta con uno sguardo distratto, e sprezzante, o

vol. I Pag.811 - Da ATTENDIBILE a ATTENERE (1 risultato)

vista attenebrata è lecito di sollevare uno sguardo di contemplazione alla luce del cielo

vol. I Pag.813 - Da ATTENTATO a ATTENTO (2 risultati)

sergente gridò: -compagnia, attenti! -lo sguardo dei soldati si appesantì su me con

con un'intensività dolorosa, come lo sguardo d'un gatto morto. le loro membra

vol. I Pag.814 - Da ATTENTO a ATTENZIONE (2 risultati)

corpulenta, ma con una dolcezza nello sguardo e nella voce che pareva volesse subito

osservava con attenzione e sosteneva il suo sguardo senza impaccio. pavese, i-272:

vol. I Pag.815 - Da ATTEONIDI a ATTERRARE (1 risultato)

, chinare (il viso, lo sguardo). dante, purg.,

vol. I Pag.816 - Da ATTERRATA a ATTESO (5 risultati)

a terra (il viso, lo sguardo). manzoni, 41: con

quella fronte, atterrato e confuso quello sguardo, presa da un misto sentimento di conforto

, il volto atterrato, gli occhi senza sguardo. idem, iii-1150: i muli

. linati, 8-70: con lo sguardo atterrato, inciampicavo su per quelle gromme e

. giordani, ii-84: e quello sguardo insultantissimo era abbassato innanzi a me;

vol. I Pag.819 - Da ATTILA a ATTINENTE (1 risultato)

: ci furono anni nei quali lo sguardo più promettitore di donna non mi avrebbe

vol. I Pag.821 - Da ATTINIO a ATTITUDINE (3 risultati)

.., che s'attirò uno sguardo riconoscente d'un caporale della terza compagnia.

giovanotto mi attirava, baffi rossicci, sguardo annebbiato e solitario. -per simil

: come attirata dal fascino di quello sguardo, quando egli andò via ella lo seguì

vol. I Pag.822 - Da ATTIVAMENTE a ATTIVO (1 risultato)

chiate, ed escluderà colla lunghezza dello sguardo l'attività dell'artiglierie. panciatichi,

vol. I Pag.824 - Da ATTO a ATTO (1 risultato)

, 14-66: in lui fissò lo sguardo, e vide / come placido in vista

vol. I Pag.826 - Da ATTOCCAMENTO a ATTORCERE (1 risultato)

disse con voce tremante, fissando lo sguardo attonito in viso alla vecchia. leopardi

vol. I Pag.830 - Da ATTRACCAGGIO a ATTRASSARE (2 risultati)

calamita il ferro, per lo fisso sguardo, il quale con lamentevole canto corre

. cassola, 2-168: il suo sguardo fu attratto da un'ape che ronzava

vol. I Pag.832 - Da ATTRAVERSATA a ATTRAVERSO (1 risultato)

: un lampo gli attraversa lo sguardo di faina. calvino, 4-121: il

vol. I Pag.834 - Da ATTREZZISTICA a ATTRIBUTO (1 risultato)

, iii-97: egli vagolò con lo sguardo sui banchi per cercare subito quella voce

vol. I Pag.835 - Da ATTRIBUTO a ATTRITAMENTO (1 risultato)

. d'annunzio, iv-2-1223: fissando lo sguardo torbido verso qualcosa che vedeva egli solo

vol. I Pag.865 - Da AVAMPOZZO a AVANTI (1 risultato)

del mistero. panzini, iii-486: lo sguardo di lei si perde in avanti nell'

vol. I Pag.866 - Da AVANTICAMERA a AVANTIDETTO (1 risultato)

avanti non aveva potuto tener fermo lo sguardo. idem, pr. sp.,

vol. I Pag.867 - Da AVANTIERI a AVANZARE (1 risultato)

andava squadrandolo da lontano, con uno sguardo sospettoso. zanella, i-43: t'

vol. I Pag.880 - Da AVOGADRO a AVORIO (1 risultato)

poco a poco, sotto il mio sguardo intento, il marmo effigiato prendeva un

vol. I Pag.892 - Da AVVENTURA a AVVENTURIERO (2 risultati)

senza più tema di sbagliare mandarle uno sguardo che le avrebbe detto: « tu mi

». non lo avventurò tuttavia quello sguardo così alla sprovveduta. la volontà era

vol. I Pag.902 - Da AVVILUPPATORE a AVVINCERE (1 risultato)

un passo così legato, con uno sguardo così adombrato. [ediz. 1827

vol. I Pag.915 - Da AZZAROLO a AZZOLLATO (1 risultato)

cesare, 239: cleopatra sedeva verso lo sguardo di cesare così bene adomata e azimata

vol. I Pag.917 - Da AZZURRINO a AZZURROGNOLO (2 risultati)

bocca, le mani nelle tasche, lo sguardo vagabondo dietro le azzurrine spirali del fumo

, 271: aveva in volto il mio sguardo azzurrino. stuparich, 2-88: guardava

vol. I Pag.928 - Da BACCHIATA a BACHECA (1 risultato)

dentro: tonda di fianchi, di sguardo, di ànimo. quella scarsissima intellettiva

vol. I Pag.936 - Da BADA a BADARE (3 risultati)

basilisco (il serpente che uccide con lo sguardo). bondie dietaiuti, v-264-32:

inteso c'a 10 smiro [= sguardo] / aucide lo badalischio a la 'mpri-

è uno serpente che pure col suo sguardo uccide, e già non ha in

vol. I Pag.939 - Da BADIALE a BAFFO (1 risultato)

chiaro stringono sempre il badile; lo sguardo cerca terra: per non inciampare.

vol. I Pag.946 - Da BAGNO a BAH (1 risultato)

scemo -borbottò il guardiano, con uno sguardo di sprezzo. e così lo scemo

vol. I Pag.949 - Da BAIONE a BAIULO (1 risultato)

221: giràvano, interrogante, lo sguardo... alla cerchia delle impassibili

vol. II Pag.4 - Da BALDIGRARO a BALDRACCA (2 risultati)

certo, ed or baldi un tuo sguardo cercando / al mal domo cavai saltano

agitavano, lavoravano nel presente con lo sguardo a un sicuro e prossimo avvenire e

vol. II Pag.5 - Da BALDRACCHESCO a BALENARE (1 risultato)

ell'ebbe appena, / che lo sguardo vivo ardente, / come il ciel quando

vol. II Pag.6 - Da BALENATO a BALENIO (5 risultati)

fissai la schiera che passava: ma lo sguardo del postino si incrociò col mio,

fra cristoforo. il quale, fulminato uno sguardo in giro su tutto l'uditorio,

): il quale, balenato uno sguardo in giro...]. leopardi

, / e 'l balenar del dolce sguardo onesto / parmi sempre veder quasi presente

segno. pratolini, 2-462: lo sguardo era adesso un balenio di fiamme,

vol. II Pag.7 - Da BALENO a BALESTRA (3 risultati)

-al figur.: splendore (dello sguardo); bianchezza (dei denti);

, con certi ghigni e baleni nello sguardo. d'annunzio, iii-1-62: i

, / sui lunghissimi cigli del tuo sguardo. quasimodo, 126: acqua chiusa

vol. II Pag.8 - Da BALESTRA a BALESTRARE (1 risultato)

di loro ha prima d'entrare concesso uno sguardo alla bruna villa turrita di lorenzo il

vol. II Pag.15 - Da BALLATA a BALLATOIO (1 risultato)

4-16: a un certo punto fermò lo sguardo, sotto di sè sul ballatoio che

vol. II Pag.25 - Da BALZANO a BALZARE (2 risultati)

annunzio, v-1-875: quivi era lo sguardo della patria, quello sguardo che l'

quivi era lo sguardo della patria, quello sguardo che l'eroe sente sul suo cuore

vol. II Pag.31 - Da BAMBOLAGGINE a BAMBÙ (1 risultato)

grosse. dossi, 434: il mio sguardo passa di pietra in pietra, di

vol. II Pag.38 - Da BANDA a BANDA (1 risultato)

sempre al suo gesto, al suo sguardo, si alzò in piedi, si fece

vol. II Pag.42 - Da BANDIERALE a BANDIRE (1 risultato)

,... ondeggiando con 10 sguardo nell'agitazione dei fiori e delle bandierine e

vol. II Pag.50 - Da BARAMANNO a BARATTAMENTO (1 risultato)

verga, 1-105: non osai gettare uno sguardo su quel baratro che si spalancava lentamente

vol. II Pag.56 - Da BARBAGIANNAMENTO a BARBAGRAZIA (1 risultato)

valeri, 1-16: levo lo sguardo dalla bianca pagina / su cui dai

vol. II Pag.61 - Da BARBASSORO a BARBERO (1 risultato)

: questo ammonimento gli parve uscire dallo sguardo di alcune capre, le quali non andavano

vol. II Pag.62 - Da BARBERO a BARBIERE (1 risultato)

sua barbetta da satiro, insensibile nello sguardo unilaterale e famelico, alla luce delle

vol. II Pag.67 - Da BARCA a BARCHEGGIARE (1 risultato)

; il bicchiere di contro dove lo sguardo s'inganna... 4.

vol. II Pag.68 - Da BARCHEGGIATORE a BARCOLLAMENTO (1 risultato)

dormono, fa piacere, volgendo lo sguardo all'intomo, osservare presso le casette

vol. II Pag.71 - Da BARDO a BARENATORE (1 risultato)

/ gli spingerai coi detti e con lo sguardo, / se arrossito non hai d'

vol. II Pag.75 - Da BARLEFFO a BARNABITA (1 risultato)

, un tenero barlume / del viso senza sguardo. de pisis, 203: nell'

vol. II Pag.76 - Da BARNAGGIO a BAROCCO (1 risultato)

dietro ai muri che la chiudono subito lo sguardo corre al candido barocco d'una chiesa

vol. II Pag.77 - Da BAROCCO a BARONATA (1 risultato)

di strade. tommaseo, i-426: lo sguardo di lei, baronale, cioè troppo

vol. II Pag.84 - Da BASATO a BASE (1 risultato)

, vestiti quasi estivi, neri di sguardo, con berretti o baschi sospesi sulla

vol. II Pag.85 - Da BASELLA a BASETTINO (1 risultato)

di narcisa, che lo fissavano col loro sguardo limpido e chiaro, per volgerli all'

vol. II Pag.87 - Da BASILICO a BASIRE (3 risultati)

o diadema: che uccide con lo sguardo o con fiato pestilenziale e infuocato.

al figur. -occhi di basilisco (anche sguardo di basilisco): che danno terrore

qual basilisco, / ucciso con un sguardo i miei bisogni. vallisneri, iii-376:

vol. II Pag.90 - Da BASSINA a BASSO (1 risultato)

quella fronte, atterrato e confuso quello sguardo, presa da un misto sentimento di

vol. II Pag.99 - Da BASTEVOLEZZA a BASTIONATO (1 risultato)

i-1-13: quando dal vedere con rapido sguardo una persona ci si dispone a intuirla davvero

vol. II Pag.108 - Da BATTAGLIOLA a BATTELLO (1 risultato)

un sol capo potrebbe immediatamente sorvegliarla collo sguardo e comandarla con la voce. nievo

vol. II Pag.112 - Da BATTERE a BATTERE (1 risultato)

batter di palpebre gittarono ad antonello uno sguardo furtivo, dove io potei leggere il

vol. II Pag.127 - Da BAVAGLIA a BAVARO (1 risultato)

, 14-82: poi si vedea col fero sguardo e fischio / uccider chi il guardava

vol. II Pag.128 - Da BAVAROLA a BAZAR (1 risultato)

ritto nel mezzo della sala, con lo sguardo a terra, e il mento in

vol. II Pag.133 - Da BEATO a BEATO (1 risultato)

beata in cui la vicinanza, uno sguardo, un sorriso della giovinetta mi riempivan l'

vol. II Pag.137 - Da BECCARELLISTA a BECCHEGGIARE (2 risultati)

cecchi, 3-89: si sentivano addosso lo sguardo di tutti i camorristi dell'anfiteatro.

ebbe una sola faccia convulsa, un solo sguardo seguace: vide le ali dell'uomo

vol. II Pag.140 - Da BECCO a BECCO (1 risultato)

negri abbeveratói, sei occhiettucci danno uno sguardo di maliziosa miopìa a un personaggio. d'

vol. II Pag.144 - Da BEFFANITE a BEFFEGGIATORE (2 risultati)

-si dice anche di cose: uno sguardo, una parola, un sorriso,

: guardò il suo amico di uno sguardo scrutatore e quasi beffardo. de amicis

vol. II Pag.147 - Da BELGIOINO a BELLATORE (1 risultato)

sogguardandole in tralice: recidendo con lo sguardo d'un attimo la continuità dell'ora

vol. II Pag.148 - Da BELLATRICE a BELLEZZA (1 risultato)

calda da sé; non le è bisogno sguardo d'artista. abbel limenti

vol. II Pag.152 - Da BELLO a BELLO (1 risultato)

agilità a muoversi, dalla vividezza dello sguardo. silone, 106: noi rifacemmo

vol. II Pag.157 - Da BELLONA a BELTÀ (1 risultato)

: la sua incresciosa andatura di sguardo, di ànimo. cicognani, 2-125:

vol. II Pag.158 - Da BELTRESCA a BEMBESCO (1 risultato)

, ad un belvedere da cui lo sguardo poteva abbracciare tutta l'immensa pianura fino

vol. II Pag.160 - Da BENCONDIZIONATO a BENDA (1 risultato)

tomba, alle funeree bende / fermar lo sguardo di costanza pieno. carducci, 392

vol. II Pag.172 - Da BENEFICO a BENENTRATA (1 risultato)

, prosperosa e matronale. aveva uno sguardo benefico, e le cose diventavan facili

vol. II Pag.177 - Da BENNETTITALI a BENVEDUTO (1 risultato)

ch'e'fece, dopo un benigno sguardo, quasi volesse di propria bocca dargli il

vol. II Pag.178 - Da BENVENUTA a BENZOICO (1 risultato)

/ perché gli fece molto fiero sguardo, / sorrise e disse: « tu

vol. II Pag.180 - Da BERCIARE a BERE (1 risultato)

la sala risuonò di berci. anche lo sguardo lego e dannabile, / e

vol. II Pag.182 - Da BERECINZIO a BERENICEO (1 risultato)

, 4-39: bevvi nel suo lungo sguardo una ammirazione inebbriante. dossi, 90:

vol. II Pag.186 - Da BERNIA a BERRETTA (1 risultato)

sul capo. calvino, 1-268: uno sguardo da gufo, sotto l'ala d'

vol. II Pag.207 - Da BIANCO a BIANCO (1 risultato)

, bianchissimi di carnagione e cerulei nello sguardo parlavano del prezzo del frumento. silone

vol. II Pag.208 - Da BIANCO a BIANCO (3 risultati)

/ che voleva scattare contro uomini dallo sguardo obliquo. palazzeschi, 3-216: irsuto

vagante alto nell'aria insieme con lo sguardo, mentre il pensiero era fisso alle

sul negro / che nemmeno abbassava lo sguardo alle mani / troppo fosche.

vol. II Pag.210 - Da BIANCO-ALATO a BIANCOSO (1 risultato)

tondi sembra posto lì a sottolineare lo sguardo, che tu possa ritrovarlo di colpo dentro

vol. II Pag.211 - Da BIANCOSPINO a BIASCICATO (1 risultato)

, biasciava e guardava giorgio con uno sguardo incantato. panzini, ii-286: quando

vol. II Pag.213 - Da BIASIMEVOLMENTE a BIBACE (1 risultato)

impavide biasteme / non rianimeran lo spento sguardo / dei numi elleni sugli antichi marmi

vol. II Pag.220 - Da BIDENTALE a BIECO (5 risultati)

raro. diviso in due parti. e sguardo oscuro e bieco. tasso, 7-53:

. obliquo, di traverso (lo sguardo, gli occhi: in particolare di chi

ognun d'essi, fissando, con uno sguardo bieco d'amor rabbioso, la vivanda

teppista, dal fare grossolano, dallo sguardo bieco, e col quale similmente non

a carte, fissandosi negli intervalli con uno sguardo pieno d'ardor bestiale. linati,

vol. II Pag.221 - Da BIEDONE a BIETOLONE (2 risultati)

. tardo bifax -acis 4 di sguardo doppio, losco '(comp. da

imperfezione, e fax -acis 4 luce, sguardo, vista '; cfr.

vol. II Pag.228 - Da BIGNÈ a BIGORDO (1 risultato)

fermatosi quel momento sul predellino, girò uno sguardo all'intorno, salutò con un inchino

vol. II Pag.236 - Da BILIOSAMENTE a BIMBO (1 risultato)

all'espressione del volto, di uno sguardo). - anche sost. garzoni

vol. II Pag.244 - Da BIRBANTEGGIARE a BIREATTORE (1 risultato)

quel muro, fine al soddisfatto lor sguardo, s'àgita, bolle una melma di

vol. II Pag.260 - Da BISTRO a BITORZOLUTO (1 risultato)

conferisce a questi volti quel loro sguardo d'idoli assenti. sbarbaro, 1-65:

vol. II Pag.263 - Da BIZANTINOIDE a BIZZARRO (1 risultato)

una nell'altra bizzarramente. al suo sguardo velato di sonno traballano in confuso i

vol. II Pag.265 - Da BLADIANO a BLANDO (1 risultato)

e distratta, e il suo sguardo non aveva la lucentezza della sera

vol. II Pag.281 - Da BOCCHEGGIARE a BOCCHINO (1 risultato)

i-435): pensava che in un solo sguardo il santo frate di lei acceso si

vol. II Pag.307 - Da BONZO a BORBOTTAMENTO (1 risultato)

cassola, 2-425: il suo sguardo indugiò sui contrafforti di monte voltraio,

vol. II Pag.319 - Da BORSA a BORSA (1 risultato)

un sorriso, più dolce ancora dello sguardo, parevano liquefarsi dentro due borse. stuparich

vol. II Pag.346 - Da BRACCIOBIANCO a BRACCO (1 risultato)

nella seggiola a bracciuoli, figgeva lo sguardo sulla porticella schiusa che metteva in chiesa

vol. II Pag.356 - Da BRANCOLAMENTO a BRANCOLONE (1 risultato)

e si guardava attorno con la follia nello sguardo, pensando di voler vendere o impegnare

vol. II Pag.361 - Da BRAVATA a BRAVO (1 risultato)

fece ancora un passo, minacciandolo dello sguardo più che del gesto, con la

vol. II Pag.380 - Da BRIII a BRILLANTE (1 risultato)

pianura intera si svelava fin dove lo sguardo poteva spingersi. 2. figur

vol. II Pag.381 - Da BRILLANTE a BRILLARE (1 risultato)

indicare l'esprimersi negli atti, nello sguardo, nella persona, di un sentimento

vol. II Pag.382 - Da BRILLARE a BRINA (1 risultato)

. -anche al figur.: dello sguardo, degli occhi. pirandello, 6-341

vol. II Pag.384 - Da BRINDISEVOLE a BRIOSCE (1 risultato)

nella vivacità dei gesti, dello sguardo, del discorso); umore lieto

vol. II Pag.399 - Da BRUCIAROLA a BRUCIATURA (1 risultato)

occhi bruciati, e ne sperava uno sguardo geloso. 6. figur.

vol. II Pag.402 - Da BRULICARE a BRULLO (1 risultato)

letto, / si fissava il mio sguardo; e attento e cheto / il

vol. II Pag.403 - Da BRULOTTO a BRUMEGGIARE (1 risultato)

nessuna intonazione, brullo come il suo sguardo. 5. letter. arido

vol. II Pag.411 - Da BRUTO a BRUTTAMENTE (1 risultato)

di tenere il capo curvo e lo sguardo a terra come il bruto. pirandello

vol. II Pag.422 - Da BUCCOLO a BUCHETTA (1 risultato)

le tue facciate bucherellate di occhi senza sguardo. e. cecchi, 5-165:

vol. II Pag.431 - Da BUFFONE a BUFFONEGGIARE (1 risultato)

tu li guardi un cotal poco con quello sguardo di scambievole intelligenza, che vuol dire

vol. II Pag.432 - Da BUFFONERIA a BUGGERONE (1 risultato)

o nipote, il funesto loscheggio dello sguardo di lei e il sottile sorriso di quella

vol. II Pag.433 - Da BUGIA a BUGIARDERIA (1 risultato)

un po', alzando verso di lui uno sguardo serio e corrucciato, quasi risentito,

vol. II Pag.434 - Da BUGIARDINO a BUGIO (1 risultato)

25-288: poi rivolse a rinaldo lo sguardo, / e disse: « andianne,

vol. II Pag.443 - Da BUONO a BUONO (1 risultato)

i-1073: basta una parola, uno sguardo, un gesto di buona grazia o

vol. II Pag.459 - Da BURRASCARE a BURRO (1 risultato)

io la guardavo, rispose al mio sguardo burrascoso con un sorriso spontaneo.

vol. II Pag.460 - Da BURRONA a BUSCA (1 risultato)

, 17-63: poi, procedendo di mio sguardo il curro, / vidine un'altra

vol. II Pag.464 - Da BUSSOLA a BUSTA (1 risultato)

del timone, senza mai distogliere lo sguardo dalla bussola illuminata dalla lampadina nella sua

vol. II Pag.468 - Da BUTTARE a BUTTARE (1 risultato)

. -buttare vocchio: gettare uno sguardo breve ma intenso, guardare furtivamente.

vol. II Pag.487 - Da CADAVERICO a CADENTE (1 risultato)

pure da quei torpore universale se uno sguardo mesto e svagato non fosse partito di

vol. II Pag.488 - Da CADENTE a CADENZA (1 risultato)

guarini, 127: quel soave sguardo, / che mi scorse ad amare,

vol. II Pag.495 - Da CADERE a CADETTO (4 risultati)

cronico. -cadere vocchio, lo sguardo: rivolgersi, posarsi per caso.

se lasciava cadere sopra di me uno sguardo pietoso lo ritirava tosto. pirandello,

... gli cadde di nuovo lo sguardo su quell'avventore del tavolino accanto.

spiacevole che cada per disavventura sotto lo sguardo. -cadere la sorte su qualcuno

vol. II Pag.505 - Da CAGLIARE a CAGNACCIO (2 risultati)

bravi antichi non cagliassero nel dare uno sguardo a inesser archibuso e a don cannone

, che nemmeno la degna d'uno sguardo o d'un cenno: cagna dietro il

vol. II Pag.512 - Da CALAMITA a CALAMITOSO (1 risultato)

voluto condurmi sul filo di quello sguardo calamitante e sgomento.

vol. II Pag.515 - Da CALARE a CALARE (1 risultato)

. -calare gli occhi: abbassare lo sguardo. cavalca, 9-313: la

vol. II Pag.522 - Da CALCARE a CALCATO (1 risultato)

interrogavano, lanciava a d'annunzio uno sguardo di trepida devozione. serra, ii-383

vol. II Pag.526 - Da CALCINATO a CALCIO (1 risultato)

. pratolini, 9-546: alzando lo sguardo attraverso il cancello spalancato, si vide

vol. II Pag.536 - Da CALDO a CALDO (1 risultato)

onde tra spazio breve / riman lo sguardo dal piacer astretto. palazzeschi, 3-269

vol. II Pag.542 - Da CALESELLA a CALESSE (1 risultato)

gli occhi, mandavagli per saluto uno sguardo di riconoscenza e d'amore. dossi

vol. II Pag.544 - Da CALICANTACEE a CALICE (1 risultato)

umile creatura, non ritirerà il suo sguardo neppure da me. sa ch'io

vol. II Pag.546 - Da CALIDRA a CALIGINE (1 risultato)

la nata caliggine delle perturbazioni il vero sguardo confonde. sannazaro, 12-201: questa,

vol. II Pag.548 - Da CALLAIOLA a CALLE (1 risultato)

marino, 5-9: volge a tergo lo sguardo e mira e spia / se calle

vol. II Pag.552 - Da CALMA a CALMARE (1 risultato)

, 1-132: nel turchino del cielo lo sguardo si riposa calmamente, come nella distesa

vol. II Pag.553 - Da CALMATO a CALO (2 risultati)

una persona, al volto, allo sguardo, ai gesti). nievo,

, e pareva ch'ella offrisse al mio sguardo attonito la sua bellezza intera in quell'

vol. II Pag.554 - Da CALOCCHIA a CALORE (1 risultato)

v-2-237: il seppia pativa dal mio sguardo di genietto incompreso, come tutti i

vol. II Pag.566 - Da CALZATO a CALZETTA (1 risultato)

: si staccò, però, dal suo sguardo e girò gli occhi intorno. la

vol. II Pag.579 - Da CAMERACCIA a CAMERATA (1 risultato)

di quella cameraccia, voltai indietro lo sguardo. nievo, 1-115: era quella

vol. II Pag.587 - Da CAMMELLOPARDO a CAMMINARE (1 risultato)

d'annunzio, iv-2-543: il mio sguardo cadde sul cammeo che splendeva nella mano

vol. II Pag.592 - Da CAMMUCCÀ a CAMORRO (1 risultato)

a che pur lamentando / volgi indietro lo sguardo a cia- scun'ora? / studia

vol. II Pag.607 - Da CAMPO a CAMPO (1 risultato)

percorreva / tutto ad un tempo col ceruleo sguardo / l'argivo campo. manzoni,

vol. II Pag.610 - Da CAMPO a CAMPO (1 risultato)

spazio illuminato che può essere abbracciato dallo sguardo tenendo fisso uno o entrambi gli occhi

vol. II Pag.611 - Da CAMPORECCIO a CANAGLIA (1 risultato)

, e sbuffando zampilli senz'alzare lo sguardo. carnuto, sm. ant

vol. II Pag.625 - Da CANDIDO a CANDIFICARE (1 risultato)

sincero, con occhio pio e con sguardo purgato d'ogni bvore, prendendo più

vol. II Pag.629 - Da CANE a CANE (1 risultato)

moti e con la stessa vivacità dello sguardo annunzia il vigore e la bontà ch'

vol. II Pag.631 - Da CANFORATA a CANGIARE (1 risultato)

. che muta, che si trasforma allo sguardo: e si riferisce soprattutto ai

vol. II Pag.632 - Da CANGIARO a CANGURO (1 risultato)

e verrà giorno che dio ritirerà il suo sguardo da te, e tu pure sarai

vol. II Pag.655 - Da CANTEO a CANTERELLARE (1 risultato)

, la prima che mi cadde sotto lo sguardo, rappresentava mazarino morente in un grande

vol. II Pag.657 - Da CANTICO a CANTILENA (1 risultato)

come rapita in un cantico: lo sguardo al cielo profondo, / e l'

vol. II Pag.658 - Da CANTILENANTE a CANTINA (1 risultato)

anziani s'alzò, girò intorno lo sguardo, scartabellò la bibbia, e cantilenò

vol. II Pag.661 - Da CANTO a CANTO (1 risultato)

dirizzando, com'era solito, lo sguardo al tabernacolo, vide una cosa che

vol. II Pag.669 - Da CANUTOLA a CANZONE (2 risultati)

di un soccorso sovrannaturale, levò lo sguardo alla parete su cui stava appeso un quadro

intorno la teletta: / non lieve sguardo penetra le loro / alme possenti.

vol. II Pag.671 - Da CANZONELLA a CANZONIERE (1 risultato)

viso, o il castissimo e soavissimo sguardo di lei. foscolo, vii-132: frutto

vol. II Pag.672 - Da CANZONISTA a CAOS (1 risultato)

: avrebbe... girato lo sguardo non senza meraviglia per quella strana sala

vol. II Pag.675 - Da CAPACITABILE a CAPANNA (1 risultato)

più di tutto attraeva e fermava lo sguardo, capre mescolate con quelle, e fatte

vol. II Pag.678 - Da CAPARRAMENTO a CAPECCHIO (1 risultato)

una capata a un oggetto: un rapido sguardo. guerrazzi, iii-212: bianca

vol. II Pag.681 - Da CAPELLO a CAPELLUTO (1 risultato)

baldi destrieri, non ci degnò di uno sguardo. linati, 30-148: si vedono

vol. II Pag.685 - Da CAPIRE a CAPIRE (1 risultato)

in lui dovette eccitarsi a quel primo sguardo? forteguerri, 9-6: è un somaro

vol. II Pag.691 - Da CAPITANTE a CAPITARE (1 risultato)

. il capitano al timone sereno nello sguardo e sorridente, gli altri tutti a

vol. II Pag.699 - Da CAPO a CAPO (1 risultato)

in giuso / e inabissarsi se allo sguardo credi, / or gemebonde rialzar diffuso

vol. II Pag.720 - Da CAPPELLO a CAPPELLO (1 risultato)

,... cerco con lo sguardo sulle teste, e vedo di fatti non

vol. II Pag.727 - Da CAPRATO a CAPRICCIO (1 risultato)

1-152: appartiensi làvale fornicazione lo sguardo, e sghignazzando della ancora a

vol. II Pag.739 - Da CARATTERE a CARATTERE (1 risultato)

noti caratteri vi scemi / con uno sguardo di sopravvissuta. alvaro, 9-192: i

vol. II Pag.760 - Da CAREZZA a CAREZZEVOLE (2 risultati)

ii-142: bastava la carezza d'uno sguardo vivo e petulante a darle quel tremito

qualche cosa di carezzevole, e lo sguardo ferito facendosi curioso, l'uomo si

vol. II Pag.774 - Da CARPENDOLO a CARMAGNOLA (1 risultato)

. io cercavo di raggiungerlo con lo sguardo, e più ancora cercavo d'immaginarmi

vol. II Pag.789 - Da CARO a CARO (1 risultato)

la treccia d'oro, e quel soave sguardo, / lieto, cortese e tardo

vol. II Pag.791 - Da CAROBA a CAROLANTE (1 risultato)

mentre a ritrarla / pongo industre lo sguardo, ecco m'elude, / e la

vol. II Pag.794 - Da CAROVANARE a CARPINELLA (1 risultato)

discorso e l'occhio concentra uno sguardo infinitamente sicuro, che arriva come

vol. II Pag.795 - Da CARPINETA a CARPOFORO (1 risultato)

vendetta. 2. afferrare con lo sguardo, scorgere di sfuggita. pecchi,

vol. II Pag.800 - Da CARRETTONAIO a CARRIERA (1 risultato)

verrà giorno che dio ritirerà il suo sguardo da te, o tu pure sarai trasformato

vol. II Pag.802 - Da CARRIOLANTE a CARRO (1 risultato)

della giumenta, lo scala lanciò uno sguardo d'odio a tutto quello zolfo che

vol. II Pag.805 - Da CARROZZABILE a CARROZZINO (1 risultato)

: ci lanciano al passaggio uno sguardo, ma soltanto qualcuna delle maestre si volta

vol. II Pag.806 - Da CARROZZONE a CARRUCOLARE (1 risultato)

così pure noi / persone separate per lo sguardo / d'un altro? quasimodo,

vol. II Pag.811 - Da CARTA a CARTA (2 risultati)

carte, fissandosi negli intervalli con uno sguardo pieno d'ardor bestiale. serra, ii-341

: sopra la carta / militare uno sguardo acceso lancia, / ed una fila di

vol. II Pag.817 - Da CARTESIANO a CARTISMO (2 risultati)

possono srotolare di colpo col lievito del loro sguardo e leggervi fino in fondo.

delle guance vibrarono come carne viva, lo sguardo si accese di una rabbia più intensa

vol. II Pag.832 - Da CASCATURA a CASCO (1 risultato)

due mani al mento / maschio, lo sguardo intento / tra il vasto arco cigliare

vol. II Pag.837 - Da CASO a CASO (1 risultato)

ma può ella per questo mettere sicuro lo sguardo fra le ombre dell'avvenire? manzoni

vol. II Pag.841 - Da CASO a CASO (1 risultato)

, 302: talora qualcuno ha uno sguardo, che una fanciulla sommessamente raccoglie: e

vol. II Pag.861 - Da CASTO a CASTO (1 risultato)

l'altrui castitate / far con lo sguardo ingiurioso offesa. d. bartoli, 36-89

vol. II Pag.862 - Da CASTONE a CASTRAMETAZIONE (1 risultato)

e caste che si offrono naturalmente allo sguardo, si compiaceva delle sottili interpretazioni,

vol. II Pag.873 - Da CATASTROFE a CATATERMOMETRICO (1 risultato)

un vecchio si voltò a guardarlo con uno sguardo assurdo lucente e vuoto. e la

vol. II Pag.883 - Da CATINO a CATOMETOPI (1 risultato)

di serpente (con 1 * attributo dello sguardo micidiale, come il basilisco)

vol. II Pag.889 - Da CATTIVO a CATTIVO (2 risultati)

, malignità (il viso, lo sguardo, il tono della voce).

2-276: magnini lo seguì con 10 sguardo: -quando ti dico che sono una massa

vol. II Pag.893 - Da CATTURABILE a CAUDATO (2 risultati)

tolti. comisso, 1-150: fremeva nello sguardo come un animale selvatico appena catturato.

borgese, 1-218: involontariamente quello stesso sguardo scese alla gamba di legno che sporgeva

vol. II Pag.901 - Da CAVA a CAVAGNO (1 risultato)

abbondio, col volto, e con lo sguardo di chi ha in bocca le tenaglie

vol. II Pag.915 - Da CAVALLO a CAVALLO (1 risultato)

fiero. dossi, 685: lo sguardo gli cadde sopra un ritratto allato lo

vol. II Pag.918 - Da CAVALLO a CAVALLONE (1 risultato)

/ certo, ed or baldi un tuo sguardo cercando / al mal domo cavai saltano

vol. II Pag.920 - Da CAVANA a CAVARE (1 risultato)

: io medesimo, sotto l'immobile sguardo della cariatide pro strata,

vol. II Pag.930 - Da CAVIALE a CAVIGLIA (1 risultato)

un raggio; giusto l'itineraio del nostro sguardo, quando alziamo gli occhi al cielo

vol. II Pag.940 - Da CEDERNO a CEDEVOLEZZA (1 risultato)

soldati, ma la donna cede il suo sguardo soltanto all'alpino. moretti, 42

vol. II Pag.943 - Da CEDROCANFORA a CEFALOPATIA (1 risultato)

/ sul viale che discende / oltre lo sguardo. 2. sm. bosco

vol. II Pag.945 - Da CEFFONE a CELARENT (2 risultati)

la nebbia si dissipa, / lo sguardo a poco a poco raffigura / ciò

/ il monarca del ciel volge lo sguardo / che di tanta bellezza acceso ed

vol. II Pag.950 - Da CELESTE a CELETE (1 risultato)

medesimo occhio, e in quel benefico sguardo infondendo in ciascuno una stessa virtù del

vol. II Pag.959 - Da CENANGIACEE a CENCIO (1 risultato)

: ora non ceno solo con lo sguardo / come quando al mio fischio ti sporgevi

vol. II Pag.964 - Da CENO a CENOBIO (1 risultato)

che bastava un lieve cenno, uno sguardo, una parola, perché l'uno

vol. II Pag.972 - Da CENTINAMENTO a CENTO (1 risultato)

centinaia. baldini, i-41: quello sguardo di padre disperato che già s'è visto

vol. II Pag.975 - Da CENTRALINISTA a CENTRIFUGA (3 risultati)

7. per simil. concentrare il proprio sguardo sopra un oggetto particolare. manzini

. manzini, 10-187: distolse lo sguardo e lo tenne un momento al soffitto

fanatici. pipa alle labbra, sguardo centrato da idea fissa, cipiglio da

vol. II Pag.983 - Da CERA a CERA (1 risultato)

su di lui ch'ella trattenne lo sguardo e le sembrò che lui sorridesse ironicamente

vol. II Pag.988 - Da CERCANTE a CERCARE (1 risultato)

. tr. e intr. volgere lo sguardo, procurare di scorgere per ritrovare,

vol. II Pag.993 - Da CERCHIO a CERCHIO (1 risultato)

tondi sembra posto lì a sottolineare lo sguardo. 3. plur. gioco

vol. II Pag.995 - Da CERCHIO a CERCHIO (1 risultato)

. slataper, 1-100: e il tuo sguardo si spande fraternamente nel cerchio divino

vol. II Pag.1003 - Da CEROFERARIO a CERRETANARE (1 risultato)

un cero, / fissando in loro il sguardo. note al malmantile, 1-154:

vol. III Pag.6 - Da CERTUNI a CERVARO (1 risultato)

/ tutto ad un tempo col ceruleo sguardo / l'argivo campo. manzoni, pr

vol. III Pag.11 - Da CERVIERO a CERVO (1 risultato)

simil. di lince, acutissimo (lo sguardo, rocchio, la vista).

vol. III Pag.14 - Da CESENA a CESPUGLIO (1 risultato)

letto, / si fissava il mio sguardo; e attento e cheto / il picciol

vol. III Pag.26 - Da CHE a CHE (1 risultato)

vedete che 'l core ha ferite / di sguardo e di piacer e d'umiltate

vol. III Pag.28 - Da CHE a CHE (1 risultato)

lei / il monarca del ciel volge lo sguardo / che di tanta bellezza acceso ed

vol. III Pag.32 - Da CHEILODIERESI a CHELLO (1 risultato)

chele, e sporgevano gli occhi senza sguardo. 2. plur. astron

vol. III Pag.36 - Da CHERMISICO a CHERVA (1 risultato)

avere contemplato il cielo può riabbassare lo sguardo per rivedere la terra? carducci,

vol. III Pag.37 - Da CHESTA a CHETENOSSIDO (1 risultato)

alla meglio e lo seguivano con lo sguardo. pavese, 6-98: ormai il

vol. III Pag.42 - Da CHIACCHIERAMENTO a CHIACCHIERINO (1 risultato)

. gadda, 503: girava lo sguardo all'intorno, quelle occhiate rapide e profittevoli

vol. III Pag.50 - Da CHIARANZANA a CHIAREZZA (2 risultati)

quando si leva chiaramente, ficcando lo sguardo nella sua spera. d'annunzio,

. -per simil.: limpidità di sguardo.

vol. III Pag.52 - Da CHIARIGIONE a CHIARIRE (1 risultato)

: rendere chiaro e penetrante (lo sguardo), acuta (la mente)

vol. III Pag.53 - Da CHIARISSIMITÀ a CHIARITO (1 risultato)

degli occhi; profondità, acutezza dello sguardo. d'annunzio, iv-2-875: i

vol. III Pag.56 - Da CHIARO a CHIARO (4 risultati)

chiari. palazzeschi, 3-50: il suo sguardo chiaro sotto gli occhiali d'oro,

-ben distinto: un oggetto allo sguardo, una visione. dante,

e le cagioni. rivolgi ora lo sguardo della mente nel contrario; imperniò che

bagliore indefinibile, simile un poco allo sguardo d'un maniaco. 20.

vol. III Pag.58 - Da CHIAROSCURALE a CHIASSARE (1 risultato)

bellezza, fulgore degli occhi, dello sguardo. guido delle colonne volgar.,

vol. III Pag.74 - Da CHIESTO a CHILIFERO (3 risultati)

x-3-290: al caro viso il timido / sguardo levar non osa, / o a

levar non osa, / o a mezzo sguardo arrestasi / incerta e vergognosa. /

rotta del timone, senza mai distogliere lo sguardo dalla bussola illuminata dalla lampadina nella sua

vol. III Pag.79 - Da CHINA a CHINARE (3 risultati)

come nel saluto; gli occhi, lo sguardo: per confusione, turbamento, umiltà

chinava le spalle. -chinare lo sguardo, l'ingegno, ecc.: rivolgere

, e al suol chinarsi / lo sguardo di sua doglia accusatore. manzoni,

vol. III Pag.100 - Da CHIUSO a CHIUSO (2 risultati)

sóggolo le annaffiano, / chiuse lo sguardo a chi di fuorivia / non cede alle

talvolta / degnarla suol di alcun benigno sguardo. manzoni, 295: a tutti

vol. III Pag.109 - Da CIANCIATA a CIANCIUME (1 risultato)

arribiscia, un cucciolo, un lupetto dallo sguardo mali zioso che ha ridotto

vol. III Pag.114 - Da CIARLIO a CIARPONE (1 risultato)

papini [accademia]: un tuo sguardo ampio e felice, un tuo sogno

vol. III Pag.121 - Da CICATRIZZAZIONE a CICCIOTTOLO (1 risultato)

di toscano e non ci degnano d'uno sguardo. tozzi, iii-42: rebecca,

vol. III Pag.130 - Da CIECOLINA a CIELO (1 risultato)

che facessero gli occhi, e lo sguardo, non giugnevano a vedersi un passo

vol. III Pag.135 - Da CIGLIATO a CIGLIO (9 risultati)

pesarle sugli occhi, mi volse imo sguardo che parlava chiaro. 2.

sottilissimo. pirandello, 7-60: lo sguardo dei begli occhi neri, che le lunghe

, / sui lunghissimi cigli del tuo sguardo. cassola, 2-96: di nuovo

come cigli, a tremare sopra misericorde sguardo. alvaro, 9-166: scoccarono i

ella fissava su i soldati il suo sguardo inebriante come l'ondeggiamento delle bandiere.

. per estens. letter. occhio, sguardo; vista. iacopone, 48-12:

-a ciglia bieche: con lo sguardo bieco, in atteggiamento minaccioso.

. -con ciglio alto: con sguardo fermo, diritto, con l'atteggiamento

, intentare le ciglia: fissare lo sguardo (avvicinando le sopracciglia e stringendo le

vol. III Pag.138 - Da CIGOLIO a CILICIO (1 risultato)

due mani al mento / maschio, lo sguardo intento / tra il vasto arco cigliare

vol. III Pag.153 - Da CINESCOPIO a CINGERE (1 risultato)

1-83: la poverina tuffava un suo sguardo pieno di speranza, di paura, d'

vol. III Pag.164 - Da CINTURARE a CINTURATO (1 risultato)

, 3-148: non varcarono con lo sguardo la prima cintura delle teste.

vol. III Pag.171 - Da CIOTTOLOSO a CIPOLLA (1 risultato)

sua casa, il vecchio alza lo sguardo al greto d'un sentiero bianco e

vol. III Pag.180 - Da CIRCOLO a CIRCOLO (1 risultato)

, ii-vih: la prontezza d'uno sguardo, d'un palpito da parte nostra,

vol. III Pag.182 - Da CIRCONCISO a CIRCONDARE (1 risultato)

mi trattenevo indietro per circondarla col mio sguardo intera. 6. ant.

vol. III Pag.213 - Da CIVILISTA a CIVILMENTE (1 risultato)

: papà rossini... dà lo sguardo, la voce e il sangue miracoloso

vol. III Pag.229 - Da CLIMO a CLISIMETRO (1 risultato)

malattia. -anche al figur.: sguardo acutissimo, infallibile nel cogliere il senso

vol. III Pag.240 - Da COCCA a COCCHETTO (1 risultato)

biscia, un cucciolo, un lupetto dallo sguardo malizioso che ha ridotto la cocca del

vol. III Pag.244 - Da COCCIUTO a COCCODÈ (1 risultato)

valli sono tutti ragazzi, hanno lo sguardo diritto e cocciuto dei ragazzi.

vol. III Pag.257 - Da CODIFICATO a CODIVISIONE (1 risultato)

v-1-374: e troppo m'attrista lo sguardo di malatesta, del mio bel saltatore d'

vol. III Pag.263 - Da COGLIERE a COGLIERE (1 risultato)

sfuggita), a sorprendere con lo sguardo (o anche con l'obiettivo fotografico

vol. III Pag.282 - Da COLLARGOLO a COLLATERALE (1 risultato)

modo di guardare, facendo cadere lo sguardo dall'alto, era tutto un insieme di

vol. III Pag.290 - Da COLLERICAMENTE a COLLETTA (1 risultato)

per l'ira (il volto, lo sguardo); che proviene da collera.

vol. III Pag.293 - Da COLLEZIONISMO a COLLIMARE (1 risultato)

credevamo capaci solamente gli uomini: uno sguardo basta a definire cotto un uomo; esse

vol. III Pag.301 - Da COLLUTTARE a COLMATORE (1 risultato)

, si colmava di quel suo limpido sguardo ch'egli sfuggiva temendolo inquisitore. montale

vol. III Pag.308 - Da COLONIA a COLONNA (1 risultato)

, il viso bruciato dal sole, lo sguardo nero e lucente, la fronte ombreggiata

vol. III Pag.309 - Da COLONNA a COLONNA (1 risultato)

quinci appar piramidal figura / all'altrui sguardo; o pur egual colonna / di pura

vol. III Pag.312 - Da COLONNETTO a COLORARE (1 risultato)

dante, purg., 19-15: lo sguardo mio... /...

vol. III Pag.318 - Da COLORISTICO a COLORITURA (1 risultato)

, colorita, affascinante, come lo sguardo dei begli occhi cerulei. bocchelli.

vol. III Pag.325 - Da COLPO a COLPO (1 risultato)

alberto, 208: in un colpo po sguardo divino] le tue mutazioni, immobile

vol. III Pag.335 - Da COLUBRO a COLURO (1 risultato)

, come se leggesse, spingeva lo sguardo in su, per ispiar le mosse di

vol. III Pag.338 - Da COMANDARE a COMANDARE (1 risultato)

grave e pietosa, e con uno sguardo che comandava amorevolmente la pacatezza.

vol. III Pag.369 - Da COMMETTERE a COMMETTERE (1 risultato)

o dea cortese, / se lo sguardo piacevole e soave / d'una vaga fanciulla

vol. III Pag.377 - Da COMMUNE a COMMUOVERE (1 risultato)

frequentissimo over, benché istantaneo, intenso sguardo, un occhio con l'altro, e

vol. III Pag.392 - Da COMPARSATA a COMPARTIMENTO (1 risultato)

girate dunque pure a vostro piacimento lo sguardo per questo gran recinto nel quale v'ho

vol. III Pag.395 - Da COMPASSIONATO a COMPASSIONEVOLE (1 risultato)

esprime compassione (la voce, lo sguardo). masuccio, 287:

vol. III Pag.396 - Da COMPASSIONEVOLMENTE a COMPASTORE (1 risultato)

quell'uomo e mi osservò con uno sguardo compassionevole e mormorando qualcosa di incomprensibile.

vol. III Pag.404 - Da COMPIACERE a COMPIACERE (1 risultato)

mi vuol pur compiacer sol d'uno sguardo? tasso, 2-52: e 'l re

vol. III Pag.405 - Da COMPIACEVOLE a COMPIANGERE (1 risultato)

quistione. marini, xxiv-796: mandò lo sguardo verso la naufragata nave e, vedendola

vol. III Pag.407 - Da COMPIERE a COMPIETA (1 risultato)

piangendo, agli ultimi / tetti 10 sguardo immoto. carducci, i-278: conservando la

vol. III Pag.413 - Da COMPLESSIONE a COMPLESSO (1 risultato)

, ii-424: de simil tragge complessione sguardo / che fa parere lo piacere certo.

vol. III Pag.425 - Da COMPOSTO a COMPOSTO (1 risultato)

fissare una volta sola... lo sguardo nel volto compostissimo della vergine, bastasse

vol. III Pag.427 - Da COMPRATO a COMPRATORE (1 risultato)

braccio abbonda; / invece che lo sguardo i rai diffonda, / sfavillano dal sen

vol. III Pag.429 - Da COMPRENDIBILE a COMPRENSIBILITÀ (1 risultato)

generai di paradiso / già tutta mio sguardo avea compresa, / in nulla parte

vol. III Pag.440 - Da COMUNE a COMUNE (1 risultato)

. d'annunzio, iv-2-503: uno sguardo fuggevole, una reclinazione del capo, una

vol. III Pag.446 - Da COMUNICATIVA a COMUNICAZIONE (1 risultato)

, ii-viii: la prontezza d'uno sguardo, d'un palpito da parte nostra

vol. III Pag.451 - Da CON a CONCA (1 risultato)

, da parte della vittima, uno sguardo atterrito e subitamente implorante. 2

vol. III Pag.457 - Da CONCENTRATORE a CONCEPIRE (1 risultato)

la sibilla delfica pare rincorrerci con lo sguardo. i restauratori lavorano proprio sulle vesti

vol. III Pag.486 - Da CONCORRIMENTO a CONCORSO (2 risultati)

ascoltai, / e dal bel vostro sguardo ebbi soccorso! bruno, 3-754: dimandò

aveva spazio di spiegarsi e di presentarsi allo sguardo tutta in un punto. pananti,

vol. III Pag.490 - Da CONCUBINO a CONCUOCERE (1 risultato)

. testi, 322: giro lo sguardo e scorgo / del rio superbo inaridito

vol. III Pag.495 - Da CONDELEGATO a CONDENSATORE (1 risultato)

. figur. velato, annebbiato (lo sguardo, gli occhi). tasso

vol. III Pag.522 - Da CONFESSIONISTA a CONFESSORE (1 risultato)

stampa. monti, x-3-129: uno sguardo che furtivo / mi tramandi il non

vol. III Pag.525 - Da CONFICCATO a CONFIDARE (1 risultato)

2. figur. fisso (lo sguardo). alfieri, i-56: stava

vol. III Pag.526 - Da CONFIDATAMENTE a CONFIDENTE (1 risultato)

. che esprime fiducia, sicurezza (lo sguardo, il gesto). bruno

vol. III Pag.527 - Da CONFIDENTEMENTE a CONFIDENZA (1 risultato)

cerchi d'oro alle orecchie, e lo sguardo sorridente di chi ha la città in

vol. III Pag.530 - Da CONFINATO a CONFINE (1 risultato)

colle mani a cintola e il suo sguardo non penetri oltre l'anno che corre e

vol. III Pag.534 - Da CONFONDERE a CONFONDERE (1 risultato)

la nata caliggine delle perturbazioni il vero sguardo confonde. marino, 1-124: volgesi adon

vol. III Pag.541 - Da CONFRONTAZIONE a CONFRONTO (1 risultato)

mercato dei pesci / a lavarci lo sguardo: ce n'era d'argento, /

vol. III Pag.553 - Da CONGIUNTIVITE a CONGIUNTO (2 risultati)

ne rende consapevole, trasporta il suo sguardo d'una all'altra, e le annoda

d'annunzio, v-2-269: dal congiuntivo sguardo io mi credetti messo a zinnare nelle

vol. III Pag.579 - Da CONQUISITORE a CONQUISTARE (2 risultati)

in tempo era costretto a ritirare 10 sguardo contristato, e come abbagliato da tante piaghe

tempo, gli era forza ritrarre lo sguardo conquiso, e come abbagliato da tante

vol. III Pag.596 - Da CONSETTAIOLO a CONSIDERARE (1 risultato)

. 4. esaminare con lo sguardo, osservare attentamente. giamboni, 7-1

vol. III Pag.598 - Da CONSIDERATORE a CONSIDERAZIONE (2 risultati)

il volgere l'attenzione (anche lo sguardo). -degno di considerazione: notevole

si limitava a posare di sfuggita lo sguardo ora su quella ora su questa parte

vol. III Pag.607 - Da CONSOLANZA a CONSOLARE (2 risultati)

vedete che 'l core ha ferite / di sguardo e di piacer e d'umiltate:

umile creatura, non ritirerà il suo sguardo neppure da me. berchet, corte.

vol. III Pag.612 - Da CONSOLLE a CONSONANZA (1 risultato)

, col volto, e con lo sguardo di chi ha in bocca le tenaglie del

vol. III Pag.615 - Da CONSORTILE a CONSPICERE (1 risultato)

ant. po sare lo sguardo. vita dei ss. padri [

vol. III Pag.627 - Da CONTADINO a CONTADO (1 risultato)

d'oro alle orecchie, e lo sguardo sorridente di chi ha la città in

vol. III Pag.637 - Da CONTEMPLANZA a CONTEMPLATIVO (1 risultato)

iv-384: misuro l'universo con uno sguardo, e contemplo con occhio attonito l'

vol. III Pag.638 - Da CONTEMPLATO a CONTEMPLAZIONE (1 risultato)

143: e del vivace / suo sguardo, oh quanto / più il tuo mi

vol. III Pag.668 - Da CONTRABBASSO a CONTRACCIFRA (3 risultati)

un cenno di intesa, a uno sguardo affettuoso o curioso). oriani,

, si voltava spesso per contraccambiargli uno sguardo. moravia, viii-92: la guardai

reggeva benissimo e anzi contraccambiava il mio sguardo, in maniera addirittura aggressiva.

vol. III Pag.682 - Da CONTRARIETÀ a CONTRARIO (1 risultato)

veri accessi nervosi, e allora lo sguardo, miope dietro gli stessi occhiali a

vol. III Pag.684 - Da CONTRARIOSO a CONTRARRE (1 risultato)

, 7-204: egli le lanciò uno sguardo odioso, contraendo tutto il volto, quasi

vol. III Pag.692 - Da CONTREMERE a CONTRIBUTO (1 risultato)

de'poveri, una contrazione e lo sguardo fuggire il suo come chi à una ruggine

vol. III Pag.695 - Da CONTRO a CONTRO (1 risultato)

, 10-215: fisa dritto colà meco lo sguardo, / dove l'ampia riviera il

vol. III Pag.712 - Da CONTURBATORE a CONVALESCENTE (2 risultati)

il cavalier grotta rimaneva conturbato volgendo lo sguardo a diritta e a manca.

della luminosità, della limpidezza (dello sguardo). libro di prediche, 44

vol. III Pag.723 - Da CONVERGERE a CONVERSAZIONE (1 risultato)

* occhio: atto con cui lo sguardo si sposta da un punto a un altro

vol. III Pag.725 - Da CONVERSIVO a CONVERSO (2 risultati)

scena; con gli occhi, lo sguardo fisso in un punto preciso. -anche

preciso. -anche: degli occhi, dello sguardo, fissati su una persona, rivolti

vol. III Pag.727 - Da CONVERTIBILE a CONVERTIRE (1 risultato)

, piegare (gli occhi, lo sguardo: verso una persona, una scena,

vol. III Pag.729 - Da CONVERTITO a CONVESSITÀ (2 risultati)

rivolgersi (con gli occhi, con lo sguardo, verso un oggetto, una persona

può riferire anche agli occhi stessi, allo sguardo). -anche: invertire il cammino

vol. III Pag.730 - Da CONVESSITUDINALE a CONVINCERE (1 risultato)

bagliore indefinibile, simile un poco allo sguardo d'un maniaco. borgese, 1-21

vol. III Pag.731 - Da CONVINCERE a CONVINZIONE (2 risultati)

una persona (l'occhio, lo sguardo, il gesto, la voce, ecc

il sacco: ma, incontrandone lo sguardo calmo, convinto, scorgendone il sorriso

vol. III Pag.745 - Da COPERTO a COPERTO (1 risultato)

, ii-424: de simil tragge complessione sguardo / che fa parere lo piacere certo

vol. III Pag.748 - Da COPIA a COPIARE (1 risultato)

, 3-271: avevano per lei uno sguardo di simpatia sincera, un riconoscimento aperto

vol. III Pag.756 - Da COPRIRE a COPRIRE (1 risultato)

, e al suol chinarsi / lo sguardo di sua doglia accusatore. foscolo, sep

vol. III Pag.762 - Da CORALLOACATE a CORATELLA (1 risultato)

chiaro stringono sempre il badile; lo sguardo cerca terra per non inciampare.

vol. III Pag.776 - Da CORDONATA a CORDONE (1 risultato)

1-83: la poverina tuffava un suo sguardo pieno di speranza, di paura, d'

vol. III Pag.786 - Da CORNIA a CORNICE (1 risultato)

cornice, ovale e dorata, con uno sguardo dolcemente estatico. d'annunzio, iv-2-242

vol. III Pag.787 - Da CORNICELLO a CORNIFACIO (1 risultato)

. neera, 586: egli seguiva collo sguardo una fila di boccali di forme differenti

vol. III Pag.789 - Da CORNO a CORNO (1 risultato)

tondi sembra posto lì a sottolineare lo sguardo. 4. ant.

vol. III Pag.803 - Da CORPINO a CORPO (1 risultato)

entro le viscere / tu l'acre sguardo avventi, / e invan celarsi tentano /

vol. III Pag.811 - Da CORPORATO a CORPOREO (1 risultato)

piedi,... cerco con lo sguardo sulle teste, e vedo di fatti

vol. III Pag.812 - Da CORPORIZZARE a CORPUSDOMINI (1 risultato)

e corpulenta, ma con una dolcezza nello sguardo e nella voce che pareva volesse subito

vol. III Pag.815 - Da CORREGGIA a CORREGGIBILE (1 risultato)

200: i rami / che tra lo sguardo e le lontane scene / si ardivano

vol. III Pag.821 - Da CORRERE a CORRERE (1 risultato)

spingersi, estendersi (la vista, lo sguardo). nievo, 99: una

vol. III Pag.822 - Da CORRERE a CORRERE (2 risultati)

24. rivolgere (gli occhi, lo sguardo); portare (la mano)

oriani, x-21-188: bice corse nuovamente collo sguardo sui loro volti, mentre un tremito

vol. III Pag.835 - Da CORRISPONSALE a CORRIVARE (1 risultato)

attaccava, o veniva corrisposta con uno sguardo distratto, o sprezzante, o severo

vol. III Pag.843 - Da CORRUGATORE a CORRUTTELA (1 risultato)

cui una parola, un cenno, uno sguardo corruscante, anche ai più scettici,

vol. III Pag.860 - Da CORTEGIANO a CORTESE (2 risultati)

. calvino, 1-414: aguzzando lo sguardo scorgevo una formica avvicinarsi e scoprivo che

che denota un animo gentile (lo sguardo, le parole, gli atti)

vol. III Pag.866 - Da CORTINARE a CORTO (1 risultato)

l'ali. monti, x-3-480: lo sguardo de'mortali / mal de'numi all'

vol. III Pag.867 - Da CORTO a CORTO (1 risultato)

corto. marino, 16-96: a lo sguardo accostò debile e corto / d'un

vol. III Pag.869 - Da CORVIDI a COSA (1 risultato)

talpe: / né risponde al desìo lo sguardo o 'l canto. fagiuoli, 3-2-327

vol. III Pag.870 - Da COSA a COSA (1 risultato)

egli v'aggiugneva la s e diceva * sguardo ', per empiere di quel più

vol. III Pag.873 - Da COSA a COSA (2 risultati)

carità. leopardi, 19-77: lo sguardo tenero, tremante, / di due

di due nere pupille, il caro sguardo, / la più degna del ciel

vol. III Pag.884 - Da COSÌ a COSÌ (1 risultato)

un passo così legato, con uno sguardo così adombrato, con un viso così

vol. III Pag.885 - Da COSÌ a COSÌ (1 risultato)

né sensi, ma in quell'uno sguardo di mente formalmente (così parlando)

vol. III Pag.886 - Da COSICCHÉ a COSMICO (1 risultato)

, l'espressione del volto o dello sguardo sottolineandone o attenuandone alcune caratteristiche.

vol. III Pag.896 - Da COSTANZA a COSTARE (2 risultati)

di pace amico, / rendimi il ricco sguardo, onde mendico / fui gran tempo

, alle funeree bende / fermar lo sguardo di costanza pieno. nievo, 87:

vol. III Pag.898 - Da COSTEGGIATURA a COSTERNATO (1 risultato)

calvino, 1-200: ad alzare lo sguardo non più abbarbagliato, s'apriva la

vol. III Pag.914 - Da COSTUMIERE a COTALCHÉ (1 risultato)

foglie d'oro fa, al primo sguardo, migliore figura perché in questi ricami

vol. III Pag.924 - Da COTULA a COVA (1 risultato)

risibile sugli oggetti che presenta al mio sguardo questo basso mondo. parini, xvii-18:

vol. III Pag.925 - Da COVACCINO a COVARE (1 risultato)

(e può essere riferito anche allo sguardo stesso, che manifesta l'amore o il

vol. III Pag.958 - Da CRESCERE a CRESCERE (1 risultato)

adorno. dossi, 685: lo sguardo gli cadde sopra un ritratto allato lo

vol. III Pag.961 - Da CRESCERE a CRESCIONE (1 risultato)

veri accessi nervosi, e allora lo sguardo, miope dietro gli stessi occhiali a

vol. III Pag.962 - Da CRESCITA a CRESIMA (1 risultato)

madia. non riesciva a distogliere lo sguardo da quel lieve movimento di créscita e

vol. III Pag.980 - Da CRISTALLITE a CRISTALLO (2 risultati)

paesaggio dapprima fuggente, che stordiva lo sguardo, si cristallizza come dipinto sul cielo

resta in piedi, volge intorno lo sguardo nell'assoluta cristallizzazione dell'aula. soltanto

vol. III Pag.982 - Da CRISTALLOBLASTICO a CRISTIANESIMO (1 risultato)

, batteva i denti. mai ho visto sguardo cristianamente supplichevole come nei suoi occhi.

vol. III Pag.996 - Da CROCÈ a CROCETTA (1 risultato)

: si staccò, però, dal suo sguardo e girò gli occhi intorno. la

vol. III Pag.1004 - Da CROIO a CROLLARE (1 risultato)

rosato labbro, / e non lo sguardo tenero, tremante, / di due nere

vol. III Pag.1015 - Da CRUCCIO a CRUCIALE (1 risultato)

... che ad un suo sguardo cruccioso tosto il sol si scolora per la

vol. III Pag.1017 - Da CRUDELE a CRUDELE (1 risultato)

91: begli occhi, un vostro sguardo, un vostro giro / non giammai con

vol. III Pag.1029 - Da CUCCIARELLO a CUCCOBEONE (1 risultato)

'. checchi, ii-1047: quel suo sguardo imperioso, gravido di minacce,.

vol. III Pag.1060 - Da CUORIFORME a CUPIDIGIA (1 risultato)

. tasso, 6-i-n: s'egli [sguardo] mai trapassa ad altro obietto,

vol. III Pag.1061 - Da CUPIDINE a CUPIDO (2 risultati)

, cupido e vagante / volge intorno lo sguardo, e nulla vede. pindemonte,

affetto; / ma, se lascivo sguardo / di cupido amator vien che la miri

vol. III Pag.1063 - Da CUPO-CUPO a CUPOLA (1 risultato)

, ii-255: un cupo fuoco nello sguardo, un'amarezza su le labbra lo trasfigurava

vol. III Pag.1066 - Da CURA a CURA (1 risultato)

immerso, / idol si faccia un dolce sguardo e un riso. parini, giorno

vol. III Pag.1074 - Da CURIOSO a CURIOSO (1 risultato)

. segneri, iii-1-105: un solo sguardo curioso o meno riverente dei betsamiti in verso

vol. III Pag.1075 - Da CURITE a CURSORE (2 risultati)

, 17-61: poi, procedendo di mio sguardo il curro, / vidine un'altra

17-61]: 'procedendo di mio sguardo il curro ', cioè, seguitando lo

vol. III Pag.1077 - Da CURVAMENTE a CURVILINEO (1 risultato)

il basso (gli occhi, 10 sguardo, ecc.). anguillara,

vol. III Pag.1078 - Da CURVIMETRO a CUSCINAIO (1 risultato)

chele, e sporgevano gli occhi senza sguardo. -non diritto, storto,

vol. III Pag.1080 - Da CUSSINA a CUSTODE (1 risultato)

. silone, 5-295: il suo sguardo era fisso alla montagna a ridosso del villaggio

vol. III Pag.1082 - Da CUSTODIMENTO a CUSTODIRE (1 risultato)

amoroso affetto; / ma, se lascivo sguardo / di cupido amator vien che la

vol. III Pag.1091 - Da DACRIOCISTITE a DADIA (1 risultato)

dossi, 40: viaggiando il mio sguardo continuamente dallo scrittoio alle panche, se

vol. IV Pag.16 - Da DANNUNZIEGGIARE a DANTISTA (1 risultato)

e grande chioma nera, aquilino nello sguardo: mi dissero che erano dannunziani.

vol. IV Pag.18 - Da DANZANTE a DANZARE (1 risultato)

bonsanti, 2-194: ottorino seguiva dello sguardo i lumi lontani, danzanti.

vol. IV Pag.23 - Da DAPPRINCIPIO a DARDO (4 risultati)

alfieri, 8-282: il dardeggiar dell'aquilino sguardo. foscolo, xvii-100: dopo la

guerrazzi, 6-178: dardeggiando veloce lo sguardo da lei ad un foglio, e

7. fissare intensamente con lo sguardo (una persona o un oggetto)

occhi di dosso; fulminare con lo sguardo. g. gozzi, i-28-25

vol. IV Pag.24 - Da DARDO a DARE (3 risultati)

scoccato dardo / s'involò dal mio sguardo! incauto, ed io / quasi

e irresistibile (incontro, sorriso, sguardo, bellezza della persona amata, ecc.

che per vertù de lo su'novo sguardo / ella sarà del meo cor beatrice.

vol. IV Pag.34 - Da DARE a DARE (1 risultato)

petr., 35: spinge lo sguardo addentro, ma là gli s'intorbida la

vol. IV Pag.40 - Da DATO a DATOLITE (2 risultati)

ricorrente e che per primo veniva allo sguardo... era la presenza in mezzo

deformati dai lupus, era l'inerme sguardo degli ammalati di 'delirium tremens \

vol. IV Pag.45 - Da DAVANTINO a DAVANZALE (2 risultati)

: il denso velo / che lo sguardo mortai tieni impedito / già ti sgombro

le prime linee sono i più esposti allo sguardo, e colpiscono più. carena,

vol. IV Pag.46 - Da DAVANZO a DAVVERO (1 risultato)

un passo così legato, con uno sguardo così adombrato, con un viso così stravolto

vol. IV Pag.47 - Da DAVVICINO a DAZIO (1 risultato)

, che era certo, anche più dello sguardo, il lume più radioso, il

vol. IV Pag.51 - Da DEBELLATORE a DEBILITARE (1 risultato)

mia debilità e di offrire al mio sguardo intento non so che trasparenza consolatrice.

vol. IV Pag.54 - Da DEBITO a DEBITO (1 risultato)

e la critica, affiorando continuamente dallo sguardo di lui come la punta di un'arma

vol. IV Pag.59 - Da DEBOLE a DEBOLE (1 risultato)

perde il vantaggio di quel primo perspicace sguardo, che presenta l'espressione più naturale

vol. IV Pag.67 - Da DECADRAMMA a DECALCOMANIA (1 risultato)

, 246: ti fissa sopra lo sguardo? ti raddoppia la vita. ti fissa

vol. IV Pag.81 - Da DECIMOLA a DECISO (1 risultato)

noi, ma senza degnarci d'uno sguardo. pavese, 8-108: ennesimo distacco.

vol. IV Pag.85 - Da DECLINARE a DECLINARE (1 risultato)

varco da mandare alla terra un ultimo sguardo. carducci, ii-1-261: e come stella

vol. IV Pag.89 - Da DECLINOGRAFO a DECLIVITÀ (1 risultato)

gruppo di abitati che distesi / allo sguardo sul fianco d'un declivo / si

vol. IV Pag.91 - Da DECOMBERE a DECOMPOSTO (1 risultato)

. cecchi, 2-190: alzando lo sguardo dall'esigua vena lucida al volto delle

vol. IV Pag.92 - Da DECOMPRESSIONE a DECORARE (1 risultato)

decontaminare. orribile indiscrezione spingere lo sguardo nell'intimità di decónto, sm

vol. IV Pag.108 - Da DEDICATARIO a DEDICATO (1 risultato)

nel muso: non degnare di uno sguardo, non badare, non far caso.

vol. IV Pag.110 - Da DEDIZIONE a DEDUCIBILE (1 risultato)

. e. gadda, 6-261: lo sguardo presago e deducente di colei che indovina

vol. IV Pag.115 - Da DEFIBRINAZIONE a DEFILAMENTO (1 risultato)

nostro autore finge come, seguitando lo sguardo di beatrice, elli defisse li occhi nella

vol. IV Pag.116 - Da DEFILARE a DEFINIRE (1 risultato)

: schivo, ritroso, esile, lo sguardo dolce, di una dolcezza però mal

vol. IV Pag.118 - Da DEFINITORE a DEFISSO (1 risultato)

. fisso, rivolto fissamente (lo sguardo, anche la mente: a un oggetto

vol. IV Pag.119 - Da DEFLAGRANTE a DEFLORATO (1 risultato)

sua desolata dignità, senza deflettere lo sguardo né mutare il tono della voce ».

vol. IV Pag.122 - Da DEFORME a DEFORME (1 risultato)

michelstaedter, 116: chi gettasse lo sguardo nella mente d'un uomo comune vi

vol. IV Pag.128 - Da DEGLUTITO a DEGNARE (3 risultati)

frasi negative: non degnare di uno sguardo, di una parola, di una

parenti ella non aveva degnato d'uno sguardo la sera prima. — figur.

lichenose, non degnavano più di uno sguardo i viali senza fine. -per

vol. IV Pag.136 - Da DEIFICATORE a DEITÀ (1 risultato)

principio cristiano vi si riconosce al primo sguardo nell'espressione vaga, che poi

vol. IV Pag.142 - Da DELIACO a DELIBERANZA (3 risultati)

in contemplando maggior forza acquista / lo sguardo, che si pasce e che deliba

a certa età, può raccogliere con lo sguardo quelle memorie sparse, come l'occhio

danno [alle lettere], con uno sguardo, un giudizio di delibazione,

vol. IV Pag.155 - Da DELIO a DELIRANTE (1 risultato)

suo proprio sorriso e il suo proprio sguardo in un deliquio di voluttà.

vol. IV Pag.183 - Da DENSITÀ a DENSO (1 risultato)

vedi: il denso velo / che lo sguardo mortai tieni impedito / già ti sgombro

vol. IV Pag.198 - Da DENUNZIA a DEPASCERE (1 risultato)

diagnosi da'caratteri fisici soffermava il mio sguardo sullo sciagurato. labbra esangui, muscoli

vol. IV Pag.208 - Da DEPOSITATO a DEPOSITO (1 risultato)

nari, 7-52: al primo sguardo si capiva che era lei la depòsito (

vol. IV Pag.218 - Da DEPRIMIBILE a DEPROTEINIZZAZIONE (2 risultati)

8. ant. volgere in basso lo sguardo. cecco d'ascoli, 2120:

d'ascoli, 2120: chi con lo sguardo non rimira / al suo fattore e

vol. IV Pag.223 - Da DERATIZZAZIONE a DERETANAMENTE (1 risultato)

. banti, 8-92: a spinger lo sguardo intorno, sole che dardeggia, polvere

vol. IV Pag.227 - Da DERIVABILE a DERIVARE (1 risultato)

tomba, alle funeree bende / fermar lo sguardo di costanza pieno. imbriani, 3-45

vol. IV Pag.247 - Da DESIGNATO a DESINARE (1 risultato)

, 2-194: le madri riabbassarono lo sguardo con lentezza mortale e questa volta dalle

vol. IV Pag.250 - Da DESIORE a DESIOSO (1 risultato)

/ all'eterna vezzosa affettatrice, / mio sguardo erra e soggiorna; / ma il

vol. IV Pag.251 - Da DESIPIENTE a DESIRE (4 risultati)

si sarebbe volto a me il primo sguardo d'amore, non chiesto, non noto

di furto / spesso volgeasi il desioso sguardo. carducci, 293: già cercai con

dubbiosi disiri? matteo correggiato, 14: sguardo che temperavi 'l mio desiro;

temperavi 'l mio desiro; / sguardo che 'l mio sospiro / serravi e

vol. IV Pag.264 - Da DESTINATO a DESTINAZIONE (1 risultato)

a quale destinazione noi rivochiamo sempre lo sguardo

vol. IV Pag.265 - Da DESTINAZIONE a DESTINO (1 risultato)

lascive immerso / idol si faccia un dolce sguardo. delfino, 1-155: un re

vol. IV Pag.267 - Da DESTO a DESTO (1 risultato)

e con la stessa vivacità dello sguardo annunzia il vigore e la bontà ch'

vol. IV Pag.275 - Da DESULTORE a DETENUTO (1 risultato)

; la ritrovò quasi vecchia, lo sguardo mite come dànno la preghiera e la

vol. IV Pag.279 - Da DETERMINATAMENTE a DETERMINATO (1 risultato)

valerio caviggioni, la determinatezza severa dello sguardo, l'attitudine risoluta, i modi

vol. IV Pag.297 - Da DEVIANZA a DEVIATO (2 risultati)

dentro, la donna gli rivolse uno sguardo del quale ella stessa parve sentire la

alla richiesta del padrone e deviò lo sguardo sullo specchio attiguo che rifletteva un altro

vol. IV Pag.300 - Da DEVOTAMENTE a DEVOTO (1 risultato)

. bramati, 4-54: posò lo sguardo sulla madonna di pietra che s'affaccia

vol. IV Pag.302 - Da DEVOZIONALE a DEVOZIONE (1 risultato)

, i-934: il vecchio sollevò uno sguardo sereno al suo catafalco colla devozione d'un

vol. IV Pag.303 - Da DEVOZIONE a DI (1 risultato)

a poco eragli apparso negli occhi uno sguardo pieno di umanità e di devozione. papini

vol. IV Pag.313 - Da DIACCIO a DIACETILENE (2 risultati)

su di lui; il più prossimo sguardo gli passò invece vicino, ma senza

rosso, col sorriso diaccio, lo sguardo falso, il mento aguzzo, la

vol. IV Pag.318 - Da DIAFORITE a DIAGNOSI (1 risultato)

dentro di noi il percorso d'uno sguardo. pratolini, 6-131: ora, esprimendosi

vol. IV Pag.325 - Da DIAMANTEO a DIAMETRO (1 risultato)

/ muto, co 'l suo diamantino sguardo. diamargheritóne, sm. farmac

vol. IV Pag.349 - Da DICCHITE a DICERIA (1 risultato)

m. adriani, iv-86: rivolto lo sguardo, rispose: non se'tu callippide

vol. IV Pag.358 - Da DICITURA a DICLINISMO (1 risultato)

e sotto una dicitura che decanta « lo sguardo sognatore ». pecchi, 12-40:

vol. IV Pag.362 - Da DIDATTISMO a DIDIETRO (1 risultato)

modo da far roteare a volontà lo sguardo della marchesa. 2. famil.

vol. IV Pag.365 - Da DIESARE a DIETA (1 risultato)

, e in pubblico rabbuia / 10 sguardo suo che pare un diesire; / ma

vol. IV Pag.377 - Da DIFESA a DIFESA (1 risultato)

un rapidissimo presentimento, e d'uno sguardo che penetra nelle tenebre del cuore umano

vol. IV Pag.390 - Da DIFFERITO a DIFFICILE (1 risultato)

no gli occhiali, ricordo che il suo sguardo differiva portentosamente. 6.

vol. IV Pag.391 - Da DIFFICILE a DIFFICILE (1 risultato)

. jovine, 2-89: il suo sguardo scorreva rapido sui versi di difficile struttura

vol. IV Pag.395 - Da DIFFRAZIONE a DIFFLUENZA (1 risultato)

: ella lo guarda con uno strano sguardo di diffidenza e di sospetto. jovine,

vol. IV Pag.396 - Da DIFFLUSSO a DIFFONDERE (1 risultato)

tingoli, iii-187: invece che lo sguardo i rai diffonda, / sfavillano dal

vol. IV Pag.397 - Da DIFFONDERE a DIFFONDERE (1 risultato)

achille scoppi soltanto negli occhi; quello sguardo terribile non ispa- venterà che i fanciulli

vol. IV Pag.401 - Da DIFFUSO a DIFFUSO (1 risultato)

, 577: siete cari in ogni sguardo, / ma divine certo in voi

vol. IV Pag.411 - Da DIGIUNO a DIGIUNO (1 risultato)

digiuna / vista, e 'l cupido sguardo / il passo assai più tardo /

vol. IV Pag.417 - Da DIGNO a DIGRADARE (2 risultati)

oriani, x-5-284: seguiva col grande sguardo violetto quel digradamento della luce, digradando

221: giràvano, interrogante, lo sguardo... alla ignota terra, seguèndone

vol. IV Pag.419 - Da DIGREDIRE a DIGRIGNARE (1 risultato)

chele, e sporgevano gli occhi senza sguardo. -sostant. casti,

vol. IV Pag.420 - Da DIGRIGNATO a DIGROSSATAMENTE (1 risultato)

, abbassando la palpebra sul raggio dello sguardo: « sono un povero cristo, che

vol. IV Pag.424 - Da DILAGARE a DILAMARE (1 risultato)

livellata. montale, 1-14: lo sguardo fruga d'intorno, / la mente

vol. IV Pag.430 - Da DILATARE a DILATATO (3 risultati)

la sommossa oscurità. -dilatare lo sguardo, le pupille, gli occhi:

la pupilla, le palpebre, lo sguardo: nell'agonia o nella morte;

pupilla dilatata e umida in cui lo sguardo mortificato ed evasivo faceva pensare, come

vol. IV Pag.436 - Da DILEGUARE a DILEGUARE (1 risultato)

occhi]; e venir meno nello sguardo loro, e consumarmi lentamente, e in

vol. IV Pag.445 - Da DILETTEVOLE a DILETTEVOLE (1 risultato)

salite erano più dilettevoli a comprendere collo sguardo che a misurare col passo.

vol. IV Pag.449 - Da DILETTO a DILETTO (1 risultato)

di laghi, tu vi affiggi lo sguardo con maraviglioso diletto. frocchia, 805

vol. IV Pag.457 - Da DILUNGANTE a DILUNGATO (1 risultato)

/ sul viale che discende / oltre lo sguardo. dilungare (ant. delongare

vol. IV Pag.467 - Da DIMENTICATORE a DIMESSO (1 risultato)

-abbassato, reclinato (il capo, lo sguardo: per stanchezza o scoramento, per

vol. IV Pag.471 - Da DIMETTERE a DIMIDIATO (1 risultato)

partic.: il capo, lo sguardo); abbandonare, lasciar andare,

vol. IV Pag.479 - Da DIMORATA a DIMORAZIONE (1 risultato)

porta; e di là il suo secondo sguardo s'era rivolto su la persona alla

vol. IV Pag.500 - Da DIO a DIOICO (1 risultato)

dia / region ti conduce, ha nello sguardo / la virtù ch'ebbe la man

vol. IV Pag.504 - Da DIPARTIMENTALE a DIPARTIRE (1 risultato)

ché anzi ha egli spinto l'acutezza dello sguardo assai oltre la sfera comunemente assegnata a

vol. IV Pag.505 - Da DIPARTIRE a DIPARTIRE (1 risultato)

tutto 'l mondo, e fa il mio sguardo schivo, / d'ogni bel poggio

vol. IV Pag.513 - Da DIPINTO a DIPINTO (1 risultato)

, boschi, ti sta lì sciorinato allo sguardo con una forza e una schiettezza di

vol. IV Pag.519 - Da DIPOSCIA a DIPRESSO (1 risultato)

4-12: ario cercò di portare lo sguardo alle imbarcazioni da diporto, tra il

vol. IV Pag.522 - Da DIRADATAMELE a DIRADICATO (2 risultati)

oscurità della stanza. -anche dello sguardo: che non si ferma su nessun

negli occhi, pudicamente diradati, lo sguardo e l'attehzìone. diradatóre, sm

vol. IV Pag.527 - Da DIRE a DIRE (1 risultato)

il capo, non teme più lo sguardo di mia madre stessa. anzi si direbbe

vol. IV Pag.533 - Da DIRETTISSIMA a DIRETTO (2 risultati)

. -per estens.: di sguardo. segneri, iv-549: queste [

, mollemente socchiusi, pupilla viva, sguardo possente se diretto, di mal augurio se

vol. IV Pag.537 - Da DIREZIONE a DIRIBITORIO (1 risultato)

forza, un movimento; anche uno sguardo, ecc.); verso, senso

vol. IV Pag.538 - Da DIRICCIARE a DIRIGERE (1 risultato)

l'attenzione, i pensieri, lo sguardo su una persona o su un oggetto

vol. IV Pag.541 - Da DIRITTANZA a DIRITTO (2 risultati)

segno, / ove dritto fissar possa lo sguardo / lungo la canna tua ricolma d'

avrebbe fatto bello. -riferito allo sguardo: che si posa fermo e penetrante

vol. IV Pag.542 - Da DIRITTO a DIRITTO (1 risultato)

valli sono tutti ragazzi, hanno lo sguardo diritto e cocciuto dei ragazzi. -che

vol. IV Pag.543 - Da DIRITTO a DIRITTO (2 risultati)

al figur.: intento (lo sguardo, l'udito, l'attenzione);

, 7-94: sempre guardando, ora lo sguardo non era più diritto all'immagine,

vol. IV Pag.553 - Da DIROCCATORE a DIROMPERE (1 risultato)

bini, 1-295: yorick rispondeva elevando lo sguardo, e premendogli gentilmente la mano,

vol. IV Pag.561 - Da DISACCOLLERE a DISACERBARE (1 risultato)

; tutto è fresco e sincero; sguardo, labbro e coscienza non disaccòrdansi mai.

vol. IV Pag.572 - Da DISANNOIARE a DISAPPLICATEZZA (1 risultato)

della patria... di gettare uno sguardo disappassionato sopra il prospetto attuale della città

vol. IV Pag.575 - Da DISARMARE a DISARMARE (1 risultato)

, si lasciava disarmare da un solo sguardo di donna che gli piacesse. -scoraggiare

vol. IV Pag.576 - Da DISARMATO a DISARMO (1 risultato)

lei, che parve giudicarmi con uno sguardo in un lampo. moravia, i-90

vol. IV Pag.578 - Da DISARMONIOSO a DISASCONDERE (2 risultati)

: piccolo e grasso aveva, oltre allo sguardo grezzo, qualcosa di disarmonioso che

/ l'austera faccia ed al tuo sguardo involi / l'antico error che t'ab-

vol. IV Pag.596 - Da DISCERNEVOLE a DISCESA (1 risultato)

rimpetto a me, e con lo sguardo intento e discemitore cercava il mio spensierato

vol. IV Pag.599 - Da DISCHIOMATO a DISCHIUSIONE (1 risultato)

egli non aveva che da porre lo sguardo ed allungare la mano, ricci apparentemente

vol. IV Pag.602 - Da DISCIOGLIERE a DISCIOGLIERE (1 risultato)

gloria in questi fogli / fissa lo sguardo, e l'ombre lor disciogli. arici

vol. IV Pag.603 - Da DISCIOGLIEVOLE a DISCIOLTO (1 risultato)

, 6-21: egli allora declinò lo sguardo, dalla parte più lontana del cuore

vol. IV Pag.605 - Da DISCIPLINA a DISCIPLINA (1 risultato)

, alle funeree bende / fermar lo sguardo di costanza pieno, osa ferro e

vol. IV Pag.609 - Da DISCIPLINATORE a DISCO (1 risultato)

seguì [il treno] con 10 sguardo fin dove potè, umiliando con gesto afflitto

vol. IV Pag.613 - Da DISCOMEDUSE a DISCONCERTARE (1 risultato)

vagheggiando se stesso, se volge lo sguardo a'piedi difformi e neri ch'egli

vol. IV Pag.614 - Da DISCONCERTATO a DISCONCLUSO (1 risultato)

e postami a sedere, diedi uno sguardo al cotale di vetro. 4

vol. IV Pag.631 - Da DISCORTECCIARE a DISCORTESE (1 risultato)

attaccava, o veniva corrisposta con uno sguardo distratto o sprezzante, o severo.

vol. IV Pag.648 - Da DISDIRE a DISDIRE (2 risultati)

che per vertù de lo su'novo sguardo / ella sarà del meo cor beatrice

te, /... / divino sguardo da far l'uom felice, /

vol. IV Pag.650 - Da DISEGNARE a DISEGNARE (1 risultato)

; giusto l'itinerario del nostro sguardo, quando alziamo gli occhi al cielo,

vol. IV Pag.651 - Da DISEGNARE a DISEGNARE (3 risultati)

caldo imaginar ne disegnava / il patetico sguardo e l'amoroso, / de'suoi baci

agnello con due teste, che divariato sguardo l'una dall'altra faceva a'circostanti:

e quasi disegnando gli occhi e lo sguardo tutto di lupo. 16.

vol. IV Pag.674 - Da DISFORMITÀ a DISFRENATO (1 risultato)

allor che dall'immoto / trono, lo sguardo distogliendo, a voi / l'onnipotente

vol. IV Pag.675 - Da DISFRENIA a DISGENIO (1 risultato)

sue, cercando di cogliere il suo sguardo:... ma la piccola era

vol. IV Pag.677 - Da DISGIUNTIVAMENTE a DISGIUNZIONE (1 risultato)

, / padre, è il tuo sguardo. mazzini, ii-197: alcune idee

vol. IV Pag.683 - Da DISGREGATAMENTE a DISGUANTARE (1 risultato)

: non fui, sotto il suo sguardo estimatore, se non un corpo miserabile,

vol. IV Pag.685 - Da DISGUSTOSAMENTE a DISILLUSO (1 risultato)

è quella che mi completerà? uno sguardo era sufficiente a disilludermi. michelstaedter,

vol. IV Pag.693 - Da DISLALIA a DISLEGATO (1 risultato)

dislega. -volgere altrove (lo sguardo). mamiani, 1-279: né

vol. IV Pag.697 - Da DISMESTICO a DISMISURATO (1 risultato)

8. umile, riverente (lo sguardo); dimesso. d'aragona,

vol. IV Pag.703 - Da DISONNARE a DISONORARE (1 risultato)

: in giù chinando / il generoso sguardo, al disonesto / supplizio di magnanima

vol. IV Pag.707 - Da DISORDINATO a DISORDINATO (2 risultati)

turbamento; smarrito, allucinato (lo sguardo). boccaccio, iv-133: verso

trista saltata, forte piangendo, con disordinato sguardo tutte le parti della casa mirando,

vol. IV Pag.708 - Da DISORDINATORE a DISORDINE (1 risultato)

: guardavo, così fantasticando, con sguardo distratto, il disordine buio della campagna

vol. IV Pag.715 - Da DISPARISCENTE a DISPARTIMENTO (1 risultato)

al male / fa la bontà del tuo sguardo. ma il ciuffo / di capelli

vol. IV Pag.716 - Da DISPARTIRE a DISPAVENTARE (1 risultato)

e fassi 'sguar-do ', non * sguardo *, * duol-si ', non

vol. IV Pag.725 - Da DISPERATO a DISPERATO (3 risultati)

accento di passione così selvaggio e nello sguardo un luccicore così disperato, che torà

la poverina ebbe un bel lanciarmi qualche sguardo disperato, io non feci un passo

. pavese, 1-8: diedi uno sguardo smarrito alla costa. sul pallore disperato

vol. IV Pag.726 - Da DISPERATORE a DISPERAZIONE (1 risultato)

sopra la scalinata, senza attirarsi carezza o sguardo del governo, per disperati si gettano

vol. IV Pag.731 - Da DISPERSIVITÀ a DISPERSO (1 risultato)

. -confuso, abbagliato (lo sguardo). bocchelli, 11-70: la

vol. IV Pag.732 - Da DISPERSORE a DISPETTEVOLE (2 risultati)

assente col pensiero; assorto (lo sguardo). rota, ix-677: io

non mi riusciva d'incon- trame lo sguardo, che ancora vagava come disperso in

vol. IV Pag.736 - Da DISPIACENZA a DISPIACERE (1 risultato)

essere non vi de', s'i'sguardo fiso / vostro mirabil viso. beicari

vol. IV Pag.737 - Da DISPIACEVOLE a DISPICCARE (2 risultati)

turbato. manzini, 8-166: lo sguardo d'una che non si lascia

della battaglia. -distogliere (lo sguardo). cantù, 329: né

vol. IV Pag.743 - Da DISPONIMENTO a DISPORRE (1 risultato)

dolce e insinuante, ed anche lo sguardo e la bocca si disponevano a cercar

vol. IV Pag.757 - Da DISPROVVEDUTO a DISPUTA (1 risultato)

. casti, ii-6-74: astrea torse lo sguardo, e non si volle / impacciar

vol. IV Pag.762 - Da DISRESTAURARE a DISSANGUATO (1 risultato)

smorta. loria, 5-201: era lo sguardo pacato, vuoto, dei feriti che

vol. IV Pag.763 - Da DISSANGUATORE a DISSECCARE (1 risultato)

o dissanguato dalla noia o dimenticato dallo sguardo di dio: inetto a vivere.

vol. IV Pag.766 - Da DISSENTERIA a DISSEPPELLIRE (1 risultato)

mani dalle tasche, restava con lo sguardo impigliato al suolo e le labbra atteggiate a

vol. IV Pag.775 - Da DISSIPATAMENTE a DISSIPATO (2 risultati)

nebbia si dissipa, / 10 sguardo a poco a poco raffigura / ciò che

i treni] li accompagnavo con lo sguardo per tutta la curva del litorale, fin

vol. IV Pag.782 - Da DISSOLVERE a DISSOLVERE (1 risultato)

le lunghe fenditure delle pàlpebre quel suo sguardo lento che dissolve ogni coraggio ostile.

vol. IV Pag.787 - Da DISSUETUDINE a DISTACCARE (1 risultato)

due piccoli occhi stava innestato rigidamente lo sguardo con cui egli spingeva i moribondi a dissuggellare

vol. IV Pag.788 - Da DISTACCATAMENTE a DISTACCATO (3 risultati)

gli occhi, la vista, lo sguardo: smettere di guardare; stornare lo

: smettere di guardare; stornare lo sguardo, l'attenzione (specie nel costrutto negativo

non so distaccare dalla dolce vista lo sguardo. cicognani, 9-147: faustino non poteva

vol. IV Pag.790 - Da DISTACHIO a DISTANZA (1 risultato)

, 1-244: la voce bianca, lo sguardo distante le assicurano una maestà di statua

vol. IV Pag.791 - Da DISTANZA a DISTANZA (1 risultato)

? savinio, 2-16: volgendo lo sguardo al passato si misurerà... la

vol. IV Pag.799 - Da DISTESO a DISTESO (1 risultato)

gruppo di abitati che distesi / allo sguardo sul fianco d'un declivo / si parano

vol. IV Pag.802 - Da DISTILLATO a DISTIMIA (1 risultato)

ha il suo [del basilisco] sguardo nocivo: / di specchi armarsi a ciò

vol. IV Pag.808 - Da DISTINZIONE a DISTINZIONE (2 risultati)

prime linee sono i più esposti allo sguardo e colpiscono più. -senza distinzione:

attaccava, o veniva corrisposta con uno sguardo distratto, o sprezzante, o severo.

vol. IV Pag.809 - Da DISTINZIONISTICO a DISTOLTO (1 risultato)

la mente, l'attenzione, lo sguardo, o la persona stessa dall'oggetto a

vol. IV Pag.810 - Da DISTOMA a DISTORNARE (1 risultato)

, ritorcere (gli occhi, lo sguardo). dante, inf.,

vol. IV Pag.812 - Da DISTOSCANARE a DISTRARRE (2 risultati)

in altra direzione, distogliere (lo sguardo). faldella, 3-344: l'

distraendo da lui la scurità del proprio sguardo dolente. pascoli, i-403: difficile

vol. IV Pag.813 - Da DISTRATTAMENTE a DISTRATTILE (2 risultati)

5-124: continuò distrarre da me lo sguardo, fissandolo assorta nel vuoto.

cose: costringere l'attenzione, lo sguardo a volgersi altrove. a. verri

vol. IV Pag.814 - Da DISTRATTIVO a DISTRAZIONE (2 risultati)

(un atto, un gesto, uno sguardo, un atteggiamento, ecc.)

, o veniva corrisposta con uno sguardo distratto, o sprezzante, o severo

vol. IV Pag.825 - Da DISTRUIRE a DISTRUTTO (1 risultato)

china a guardarla intentamente, raccogliendo nello sguardo tutta la forza distruggitrice del suo odio

vol. IV Pag.829 - Da DISTURBATILO a DISTURBO (1 risultato)

1-245: la voce bianca, lo sguardo distante le assicurano una maestà di statua;

vol. IV Pag.831 - Da DISUBBIDIMENTO a DISUGUAGLIARE (1 risultato)

: nell'ombra del frontino vide il suo sguardo: capì che non poteva disubbidire e

vol. IV Pag.834 - Da DISUNIBILE a DISUOMINARE (1 risultato)

disunirle. montale, 1-14: lo sguardo fruga d'intorno, / la mente indaga

vol. IV Pag.835 - Da DISURBANAMENTO a DISUSATO (1 risultato)

quelle contrade, di tener fisso 10 sguardo al palazzo. 2. ant

vol. IV Pag.839 - Da DISVENTURANZA a DISVIARE (1 risultato)

ma bene. -rivolgere altrove lo sguardo. petrarca, iv-3-33: cose innumerabili

vol. IV Pag.842 - Da DISVOLTO a DITERPENE (1 risultato)

si disvolgono sotto il soave, vitale sguardo della primavera. 3. figur

vol. IV Pag.847 - Da DITTATORE a DITTATURA (1 risultato)

gli strateghi dottissimi degnavano appena d'uno sguardo di benevolenza, ma fu il capitano

vol. IV Pag.852 - Da DIVAGATO a DIVAMPARE (1 risultato)

, scintillare (la luce, lo sguardo). varano, 82: ei

vol. IV Pag.855 - Da DIVE a DIVELLERE (1 risultato)

., 27-98: la virtù che lo sguardo m'indulse, / del bel nido

vol. IV Pag.858 - Da DIVERBERARE a DIVERGERE (3 risultati)

normale; strabico (gli occhi, lo sguardo). pirandello, 7-138: di

, 1-iii-397: aveva la trucibalda lo sguardo lievemente errante e divergente, che l'

, che l'antichità buona conoscitrice chiamò sguardo di venere. montano, 233: il

vol. IV Pag.859 - Da DIVERSAMENTE a DIVERSIONE (2 risultati)

oggetto o anche gli occhi, lo sguardo). cicognani, iii-2-195: quel

cicognani, iii-2-195: quel diverger lo sguardo era stato considerato come un brutto vizio

vol. IV Pag.863 - Da DIVERTICOLOPESSIA a DIVERTIRE (2 risultati)

lo schieramento. -anche: distogliere (lo sguardo, gli occhi). bembo

/ il passo divertir, torcer lo sguardo / in quella guisa ch'io noi torco

vol. IV Pag.867 - Da DIVIDERE a DIVIDERE (1 risultato)

nel mio cor venisti / per un soave sguardo che facisti / da'tuoi begli occhi

vol. IV Pag.872 - Da DIVINAMENTE a DIVINAZIONE (1 risultato)

. d'annunzio, iv-2-571: uno sguardo le adunò negli occhi esperti tutta la bellezza

vol. IV Pag.873 - Da DIVINCOLABILE a DIVINITÀ (1 risultato)

e a volte bisognava cercarle con lo sguardo perché non si sapeva dove fossero andate

vol. IV Pag.883 - Da DIVISO a DIVO (1 risultato)

una donna piacente nell'aspetto, / soave sguardo aveva e dolce riso. diodati [

vol. IV Pag.884 - Da DIVO a DIVORARE (1 risultato)

, radioso (la vista, 10 sguardo). petrarca, 204-14: sfòrzatì

vol. IV Pag.886 - Da DIVORATO a DIVORATORE (1 risultato)

. pungente, vivace, ardente (lo sguardo, gli occhi). bocchelli

vol. IV Pag.905 - Da DOLCE a DOLCE (2 risultati)

allettante, lusinghiero, suadente (lo sguardo, la voce, il parlare).

, tenerezza (il viso, lo sguardo, un gesto); docile, condiscendente

vol. IV Pag.913 - Da DOLENTE a DOLENTEMENTE (3 risultati)

occhi]; e venir meno nello sguardo loro, e consumarmi lentamente, e in

vi volete bene? risposero con lo sguardo, egli più impacciato quasi di lei

gozzano, 838: guardava innanzi con uno sguardo, tra il solenne il dolente e

vol. IV Pag.917 - Da DOLORATO a DOLORE (1 risultato)

suoi occhi bagnati, ed il suo sguardo era così pieno d'affetto, di

vol. IV Pag.919 - Da DOLORIFERO a DOLOROSO (1 risultato)

). cicognani, 13-355: lo sguardo di paolo fisso negli occhi di lei

vol. IV Pag.923 - Da DOMANDARE a DOMANDARE (1 risultato)

la dimanda, e filosofia non volge lo sguardo suo dolcissimo a l'altra parte.

vol. IV Pag.926 - Da DOMASCHINO a DOMATO (1 risultato)

/ certo, ed or baldi un tuo sguardo cercando / al mal domo cavai saltano

vol. IV Pag.934 - Da DOMINANZA a DOMINARE (1 risultato)

che vede intorno e lontano (lo sguardo). prati, ii-212: quando

vol. IV Pag.935 - Da DOMINARE a DOMINARE (2 risultati)

». -spaziare liberamente con lo sguardo (su una determinata zona).

circuito della terra, e usavano lieti lo sguardo a stelle dagli antenati non mai vedute

vol. IV Pag.938 - Da DOMINE a DOMINIO (1 risultato)

-forza dominatrice, soggiogatrice (dello sguardo, degli occhi). beltramelli,

vol. IV Pag.951 - Da DONNESSA a DONNOLA (1 risultato)

giudice e donno / in lor suo sguardo mise. pascoli, 1039: uomini

vol. IV Pag.958 - Da DOPPIO a DOPPIO (1 risultato)

quasi un doppio sole, / il chiaro sguardo e 'l bel riso celeste / su

vol. IV Pag.962 - Da DOPPIONE a DORATO (1 risultato)

di un soccorso sovrannaturale, levò lo sguardo alla parete su cui stava appeso un quadro

vol. IV Pag.975 - Da DOTALIZIO a DOTATO (1 risultato)

un rapidissimo presentimento, e d'uno sguardo che penetra nelle tenebre del cuore umano

vol. IV Pag.977 - Da DOTTA a DOTTAMENTE (1 risultato)

mi fa degno d'un sì caro sguardo, / sforzomi d'esser tale /

vol. IV Pag.988 - Da DOVERE a DOVERE (1 risultato)

, / s'a riveder il bel sguardo soave, / venia talor, che già

vol. IV Pag.1005 - Da DRAPPO a DRAPPO (1 risultato)

mi stesi sul drappo. il mio sguardo andò, un momento, alla mia nudità

vol. IV Pag.1008 - Da DRIZZARE a DRIZZARE (1 risultato)

e dirizzando, com'era solito, lo sguardo al tabernacolo, vide una cosa che

vol. IV Pag.1017 - Da DUBBIOSAMENTE a DUBBIOSO (3 risultati)

la grandine. -ma alzando dubbiosamente lo sguardo, fu tutto maravigliato, nel veder

così dubbioso a terra volto / lo sguardo tiene, e 'l pensier volve e

, incertezza (la parola, lo sguardo, il gesto). velluti,

vol. IV Pag.1023 - Da DUCALE a DUCE (1 risultato)

il falco di montefeltro spaziava con lo sguardo per tutto il ducato. -ant.

vol. IV Pag.1029 - Da DULCINEA a DUNQUE (1 risultato)

/ e con vi gile sguardo ogni più folto / dumo cercate del burron

vol. IV Pag.1033 - Da DUPLICE a DURABILE (1 risultato)

amico stendardo! / quante volte intendesti lo sguardo / ne'deserti del duplice mar!

vol. IV Pag.1041 - Da DURO a DURO (1 risultato)

in un libro / figgendo il duro sguardo di cristallo / bene in fondo.

vol. V Pag.6 - Da EBEFATTO a EBOLLIZIONE (2 risultati)

un atteggiamento, il volto, lo sguardo): sciocco, vano, fatuo

. verga, 1-69: fissò uno sguardo ebete, smarrito su quella superficie che si

vol. V Pag.12 - Da ECCELLERE a ECCELSO (1 risultato)

eccellenza di luce oscurissimi ad ogni creato sguardo. a. verri, ii-3j1: roma

vol. V Pag.14 - Da ECCEOMO a ECCESSO (1 risultato)

eccesso di zelo teneva rivolto anche lo sguardo. alvaro, 9-358: un eccesso

vol. V Pag.20 - Da ECCITARE a ECCITARE (1 risultato)

peccato. landolfi, 8-28: uno sguardo candido, smarrito o appassionato può allora

vol. V Pag.21 - Da ECCITATIVO a ECCITATO (1 risultato)

intimidito, anzi eccitato maggiormente da quello sguardo e senza stornare gli occhi dalla fanciulla

vol. V Pag.27 - Da ECHIDNITE a ECHINORXNCO (1 risultato)

: ne'cupi alvei marini / il vivifico sguardo / sentono i gravi echini, /

vol. V Pag.44 - Da EDOCEFALO a EDONISTICAMENTE (1 risultato)

rovani, ii-423: il conte poneva lo sguardo alla futura sua sposa, press'a

vol. V Pag.47 - Da EDUCATORE a EDUCAZIONE (1 risultato)

tardo e pensoso / educati dal tuo sguardo gentile. dossi, 97: