Grande dizionario della lingua italiana

Prototipo edizione digitale

Risultati per: quasi Nuova ricerca

Numero di risultati: 34602

vol. I Pag.1 - Da A a A (1 risultato)

e lasciando la lingua in posizione bassa quasi di riposo. le sue variazioni di

vol. I Pag.2 - Da A a A (3 risultati)

intesi là dove tu chiame / crucciato quasi all'umana natura: / 'per

la marina da reggio a gaeta sia quasi la più dilettevole parte d'italia. firenzuola

e sovrano, a manifestazione di debolezza, quasi di abdicazione. alvaro, 7-75:

vol. I Pag.3 - Da A a A (5 risultati)

suo amante s'allontanava, ma che quasi del tutto tolta gli era. ariosto,

14 (60): onde io, quasi non sappiendo a che io fossi menato

balze, distinte, rilevate, mutabili quasi a ogni passo. idem, pr

e a maglia. idem, 39-14: quasi a gara fanno / a chi far

a carte tutto il dì, e quasi tutta la notte. cesarotti, ii-408:

vol. I Pag.4 - Da A a A (1 risultato)

tanto il fece peggiorare, che tornò quasi a metade. m. villani, 3-76

vol. I Pag.5 - Da A a A (1 risultato)

volo prese verso i nostri avversar », quasi mostrandoci che via noi abbiamo a fare

vol. I Pag.6 - Da A a ABATE (3 risultati)

... entrarsene presta presta e quasi intirizzita di freddo e abbandonarsi sovra una

: al piede il loro diametro è quasi due metri, sul capitello la tavola dell'

ab antico, ciò è da principio, quasi dica nella prima edificazione. boccaccio,

vol. I Pag.7 - Da ABATINO a ABBACINARE (4 risultati)

dati d'affetto, sinceri perché involontarii quasi: e abbacavo pensando, e mi

prontamente con un mazzo di frasche, quasi abbacchiandogli acciò non si riabbino. forteguerri

vendere per vii prezzo le cose, quasi frutta che gettasi a terra, senza riguardo

erano già partite...: chi quasi allegra, chi molto abbacchiata, chi

vol. I Pag.8 - Da ABBACINATO a ABBAGLIAMENTO (3 risultati)

vincere la ragione dell'uomo, e quasi accecarla, ma a poco a poco.

: la turba rimase nella via, quasi abbacinata dai riverberi, dalla vista di

bontempelli, 6-217: solo più tardi e quasi d'un tratto fiorì stagliata lucida in

vol. I Pag.9 - Da ABBAGLIANTE a ABBAGLIARE (4 risultati)

: mi ricorderò sempre l'abbagliante piacere e quasi lo sbigottimento di meraviglia che ne ricevetti

che abbaglia la mente, le tremola quasi brillando dinanzi. carducci, ii-9-117: certi

alcuno lo costringeva a guardare altrove, quasi come se abbagliasse al sole. galileo

94: la prima volta che giunsi lassù quasi mi si abbagliarono gli occhi..

vol. I Pag.10 - Da ABBAGLIATAMENTE a ABBAIARE (2 risultati)

piedi. leopardi, i-589: si potrebbe quasi confondere seno- fonte con machiavello, e

assai dichiara; ma dice abbaia: quasi in dispregio di lor parlare ch'è vivo

vol. I Pag.11 - Da ABBAIARE a ABBANCARE (2 risultati)

che manda fuori il cane da guardia, quasi principio o minaccia di prossimo abbaiamento

il primo entrare in un sonno quasi svogliato, che gli occhi sono appena

vol. I Pag.12 - Da ABBANCATO a ABBANDONARE (6 risultati)

assale subitanamente, / sì che la vita quasi m'abbandona: / campami un spirto

la città allora era stata abbandonata da quasi tutte le famiglie più ricche e i

vita rendesse speranza. idem, i-154: quasi ogni sentimento del corpo abbandonò le sue

restrinse nelle ultime parti del core, e quasi la volle abbandonare. ariosto, 5-90

morendo o da morte fuggendo, quasi non fossimo loro, sole in tanta afflizione

, e sopra lui abbandonato il petto e quasi il resto di tutta la persona,

vol. I Pag.13 - Da ABBANDONATAMENTE a ABBANDONATO (3 risultati)

in quella contrada una pistilenziosa mortalità, quasi la metà della gente di quella se ne

perciò che abbandonata era la grotta, quasi da pruni e da erbe di sopra natevi

, l'uno in quella dell'altro, quasi più non conoscendo la sua che quella

vol. I Pag.14 - Da ABBANDONATORE a ABBARBAGLIARE (2 risultati)

forza, / or fugge un'altra quasi in abbandono. boiardo, 1-3-53:

-intr. (47): ciascun (quasi non più viver dovesse) aveva,

vol. I Pag.15 - Da ABBARBAGLIATAMENTE a ABBARRATO (3 risultati)

in guisa tal la mente, / che quasi mi rimasi un bel pincone. gioberti

. boccaccio, v-141: stupefatto e quasi cieco per lo udito tuono, di paura

crepe; / diventare una parte, quasi, del viver vostro. palazzeschi, 4-297

vol. I Pag.16 - Da ABBARUFF AMENTO a ABBASSARE (1 risultato)

occhi... abbassavano le palpebre quasi a riunirle, fino a produrre un'ombra

vol. I Pag.17 - Da ABBASSATO a ABBASSO (1 risultato)

con disugual virtù: quindi è che alcune quasi perdenti scendono abbasso. magalotti, 21-69

vol. I Pag.18 - Da ABBASTANZA a ABBATTERE (2 risultati)

imperadori ed i grandissimi re non hanno quasi con altra arte che d'uccidere,

or questo ed or quello ferendo, quasi pecore gli abbattea. tasso, 3-34:

vol. I Pag.20 - Da ABBATTUTO a ABBELLIRE (3 risultati)

battoli, 9-28-3-19: le torri abbattute, quasi cadaveri di giganti; gli archi una

, 40-ii-203: il tornar che iddio fece quasi in istanti tutto il contrario le cose

. d'annunzio, iv-2-1274: somiglia quasi a una delle mie piccole città umbre

vol. I Pag.22 - Da ABBÌ a ABBIGLIARE (2 risultati)

, i fiorentini soli dicono abbicci, quasi da'primi elementi mostrando siccome la pronunzia

la città allora era stata abbandonata da quasi tutte le famiglie più ricche e i

vol. I Pag.23 - Da ABBIGLIATO a ABBISOGNARE (1 risultato)

12: e vedemo nella terra gli animali quasi abbilanciati, i maschi colle femmine.

vol. I Pag.24 - Da ABBISOGNEVOLE a ABBOCCATO (1 risultato)

, i-228: la donna arrossì, quasi fosse stata sorpresa in un abboccamento segreto

vol. I Pag.25 - Da ABBOCCATOIO a ABBONDANTE (1 risultato)

il mare tutto abbonacciato / il tremolare quasi d'una maglia. d'annunzio, iv-2-831

vol. I Pag.26 - Da ABBONDANTEMENTE a ABBONDARE (1 risultato)

. idem, iv-2-344: una malinconia quasi affannosa, un'abondanza di cose oscure

vol. I Pag.27 - Da ABBONDATO a ABBORDAGGIO (2 risultati)

, 1-7: i mendichi poveri erano quasi tutti morti, e ogni femminella era

tozzi, 1-141: sembrava abbonito, quasi contento. manzini, 1-213: la sera

vol. I Pag.28 - Da ABBORDARE a ABBOTTONARE (3 risultati)

. propriamente raccogliere borra, usato quasi sempre al figur.: mettere insieme

borra, aggiungere borra. -usato quasi sempre al figur.: abborracciare,

. b. davanzali, i-26: quasi ne'medesimi giorni, per le medesime

vol. I Pag.29 - Da ABBOTTINATO a ABBOZZATO (2 risultati)

loro ortografia e scrittura col solo o quasi solo esempio della latina. idem, iii-

ha rimosso; facendo perfette, e quasi colorando quelle cose, che nel mio disegno

vol. I Pag.30 - Da ABBOZZATO a ABBRACCIARE (1 risultato)

quella mattina la carezza, l'abbracciamento, quasi sensuale, femmineo, della materia!

vol. I Pag.32 - Da ABBRACCIARE a ABBRANCARE (1 risultato)

i-265: una città... abbracciata quasi dal mare. d'annunzio, iv-2-229

vol. I Pag.33 - Da ABBRANCARE a ABBREVIATORE (3 risultati)

vestito così furiosamente, che gliene strappò quasi una falda. idem, 575: si

fuor di misura, e d'abbreviamenti difficilissimi quasi tutto ripieno. idem, ii-1-268:

primi nomi. allegri, 4-1: quasi che questo sia l'abbreviato contrassegno della mia

vol. I Pag.34 - Da ABBREVIATURA a ABBRONZAMENTO (1 risultato)

covaccioli, abbrividate dal freddo, e quasi che dissi agghiadate. 2.

vol. I Pag.35 - Da ABBRONZARE a ABBRUCIARE (3 risultati)

. verga, ii-219: aveva la barba quasi grigia, le spalle curve, e

viso abbronzato. pecchi, 8-188: era quasi tutto nudo, con solo un paio

, umidicci, che s'agitavano ancora quasi fossero cose vive. d'annunzio, iv-2-3

vol. I Pag.36 - Da ABBRUCIATICCIO a ABBRUSTOLITO (1 risultato)

: le guardai [quelle lettere] quasi con ribrezzo, e pareva che m'abbruciassero

vol. I Pag.37 - Da ABBRUTIMENTO a ABBURATTARE (2 risultati)

pronte, rosolate e abbrustolite sul fuoco quasi spento. abbrutiménto, sm.

si pronunciano le parole con precipitazione e quasi balbettando. = deriv. da

vol. I Pag.39 - Da AB ESPERTO a ABETINO (4 risultati)

aperto: / e un paradiso par quasi terrestre / la villa: ed io discorrone

, i ché un animale io son quasi campestre. = lat. ab

si chiama piella o larice, son quasi una medesima cosa, li quali non

agonizzante adombra. marino, 7-101: quasi per mano stretti e 'n danza accolti /

vol. I Pag.41 - Da ABILITÀ a AB INITIO (3 risultati)

trattare co'grandi la compagnia non guadagnarne quasi altra stima, che d'avere uomini

e nobilitare le cose basse, saranno quasi pari gli errori dell'uno e dell'altro

d'aver commesso, ma... quasi lo abilitava a commettere altro male.

vol. I Pag.42 - Da AB INTESTATO a ABISSO (2 risultati)

sentirsi cullata sull'abisso, ad immergervisi quasi, tuffando la mano nell'acqua.

core, / che eo non trovo quasi auditore / con chi ne possa de

vol. I Pag.43 - Da ABITABILE a ABITARE (4 risultati)

: della divina infinità l'abisso / quasi per una nebbia contempliamo. imitazione di

698: « profunditas aquarum dicitur abyssus quasi sine bysso, id est sine candore

. tommaseo-rigutini, 85: abitacolo è quasi disusato, tranne nello stile biblico;

nello stile biblico; o, altrimenti, quasi per celia. beltramelli, iii-813:

vol. I Pag.44 - Da ABITARE a ABITO (5 risultati)

gisulfo... tutta puglia disabitò quasi di paesani, e abitò di longobardi.

si chiamò asia, la quale contiene quasi la metade e più di tutta la

. manzoni, 1068: lo sgombero di quasi tutte le truppe dall'abitato di parigi

villa. idem, 6-97: la rapa quasi in ogni aere abitevole alligna.

: tutta vestita d'un abitino grigio quasi da educanda. negri, 2-724: mi

vol. I Pag.45 - Da ABITO a ABITUALE (2 risultati)

nero, simbolo di fratellevole cittadinanza, quasi è dismesso; ed è succeduto l'

., 1-5]: difficile è e quasi inespugnabile a rimuovere l'abito già contratto

vol. I Pag.46 - Da ABITUALITÀ a ABITURO (2 risultati)

tendenze (fino a stabilire un adattamento quasi meccanico o d'istinto); attitudine

idem, 519: un po'anche incurvata quasi per lunga abitudine d'ubbidienza e d'

vol. I Pag.48 - Da ABNORME a ABOMINARE (4 risultati)

leopardi, ii-300: la compassione è quasi un'annegazione che l'uomo fa di

.. mi avea fruttato una pietà quasi eroica a profitto dei miseri. verga,

l'inquisizione, di già sono messi quasi in aboliménto gli editti, e si gode

lucidità talvolta s'accompagna a un orrore quasi animale che sembra il castigo inflitto al

vol. I Pag.91 - Da ACCOLLATA a ACCOMANDANTE (1 risultato)

, le facce sotto il velo, quasi impiccate nell'accollatura che arrivava agli orecchi

vol. I Pag.92 - Da ACCOMANDARE a ACCOMIATARE (1 risultato)

le memorie di quindici secoli accomandiamo e quasi protendiamo alle speranze dell'avvenire. d'

vol. I Pag.93 - Da ACCOMIATATO a ACCOMODARE (2 risultati)

i-388: accomiatossi cortesemente l'anima, e quasi disperata di poter più trovare il suo

questo che egli è spirito, e quasi specchio a dio prossimo. g. rucellai

vol. I Pag.94 - Da ACCOMODATAMENTE a ACCOMODATO (1 risultato)

seduta su una poltrona in cui temeva quasi di accomodarsi. pioverle, 2-115:

vol. I Pag.95 - Da ACCOMODATORE a ACCOMPAGNARE (2 risultati)

sacramento] senza accompagnamento né lumi, quasi furtivamente. idem, 37-94: si scontrò

portavano a sotterrare una poverella, senza quasi niuno accompagnamento. segneri, i-573: non

vol. I Pag.96 - Da ACCOMPAGNATA a ACCOMPAGNATO (1 risultato)

vuol esser da tutte l'altre, quasi dimestiche ancelle, accompagnata e servita. p

vol. I Pag.97 - Da ACCOMPAGNATORE a ACCONCEZZA (1 risultato)

c. e. gadda, 2-99: quasi un canto accompagnatorio, indistinto ancora,

vol. I Pag.98 - Da ACCONCIABILE a ACCONCIARE (1 risultato)

i-778: ecloghe ed elegie antiche meravigliate quasi di acconciarsi così leggiadramente in una lingua

vol. I Pag.99 - Da ACCONCIATAMENTE a ACCONCIATURA (1 risultato)

. le scendeva per le spalle fin quasi a terra un gran velo di crespo,

vol. I Pag.100 - Da ACCONCIME a ACCONCIO (2 risultati)

: allora, senza punto pensare, quasi molto tempo pensato avesse, subitamente in acconcio

. trippai, fabbro-ferrai e simili, quasi non istonava punto. civinini, 1-113

vol. I Pag.101 - Da ACCONCIONI a ACCONTARE (3 risultati)

'uno da l'altro? non quasi a altro che a la faccia.

ne fa conto. beltramelli, i-35: quasi un acconsentimento con la sorte era subentrato

materia solida, e la inferiore d'una quasi cartilagine, e così molle e flessibile

vol. I Pag.103 - Da ACCOPPIATO a ACCORATO (1 risultato)

queste che non possono leggersi senza una quasi tenerezza di accoramento. pirandello, 6-585:

vol. I Pag.104 - Da ACCORATOIO a ACCORDANZA (2 risultati)

note al malmantile, 385: allibbiti, quasi accorati, dall'ebreo leb, cuore

il cuore così gonfio di tenerezza che quasi piangerei. le sue parole tremavano;

vol. I Pag.106 - Da ACCORDATORE a ACCORDO (2 risultati)

grossezza e tensione, per esser l'oro quasi il doppio più grave, riuscirà l'

avevano iniziative estrose, erano accordevoli e quasi umili verso di noi.

vol. I Pag.107 - Da ACCORDONARE a ACCORRERE (4 risultati)

udiva dall'accordo addirittura sciogliersi e salire quasi ima lenta eguale melodia. 5

se non per quello che raccontiamo; quasi lo scopriamo, lo inventiamo quasi mentre

; quasi lo scopriamo, lo inventiamo quasi mentre parliamo. manzini, 10-191: tutta

naccie accorse. tasso, 5-28: quasi in quel punto mille spade ardenti /

vol. I Pag.110 - Da ACCOSTARELLO a ACCOSTO (2 risultati)

mago e poi s'accosta, / quasi mirando, a la scoscesa costa. idem

[schiera], nella quale erano quasi tutti quelli che a loro per cammino

vol. I Pag.111 - Da ACCOSTO a ACCOVACCIATO (3 risultati)

masuccio, 144: erasi accostumato quasi ogn'anno il nostro principe degli ursini

s'è addormentato e raccolto, e quasi accovacciato. d'annunzio, iv-2-1257:

più nella mente quei pensieri malvagi, quasi serpi adagiate ed accovacciate nel loro nido

vol. I Pag.112 - Da ACCOVACCIOLARE a ACCOZZO (2 risultati)

. tommaseo-rigutini, 2855: accovacciarsi, quasi porsi nel covacciolo... accovacciolarsi

8-59: accozzaglia di case messe insieme quasi a dispetto intorno a un campanilone e a

vol. I Pag.113 - Da ACCREDERE a ACCRESCERE (1 risultato)

ché pien d'estinti il campo e quasi tutta / nostra gente vedemmo ormai distrutta.

vol. I Pag.114 - Da ACCRESCIMENTO a ACCULARE (2 risultati)

poi arte, non c'è più quasi niente di spontaneo. idem, i-535:

, quando si leva dal sonno, quasi rena o polvere nell'occhio.

vol. I Pag.115 - Da ACCULATO a ACCURATEZZA (3 risultati)

moravia, ii-381: dormivo... quasi con la consapevolezza di accumulare di nuovo

: tanti avvenimenti si sono accumulati e quasi addensati in sì breve tempo, che

sé d'intorno a noi accumulati, quasi facevano una corona. guicciardini, iii-260

vol. I Pag.116 - Da ACCURATO a ACCUSARE (2 risultati)

accusi. b. davanzati, ii-108: quasi che la tanta paura accusasse la coscienza

il vestito del viagggiatore, stretto e quasi logoro, accusava miseria. palazzeschi,

vol. I Pag.117 - Da ACCUSATA a ACERBITÀ (4 risultati)

difetti. segneri, i-60: si mirerà quasi innanzi tirato giudice, vedrà gli accusatori

, 18-15-7: « accu- sator vocatus quasi adcausator, quia ad causam vocat eum

... si alternavano con statue quasi vestite dai licheni, monche o acéfale

offenderlo, e anco semplicemente con modi quasi involontariamente o sopra pensiero acerbi. ma

vol. I Pag.118 - Da ACERBO a ACERO (2 risultati)

antonio pollajuolo, per la profondità e quasi direi acerbità del segno. panzini,

c'era un'acerbità, una asprezza quasi ostile. pirandello, 7-1143: un omettino

vol. I Pag.119 - Da ACEROSO a ACETILENE (2 risultati)

ampio letto d'acero bianco l'occupava quasi tutta. tombari, 2-170: di

. d'annunzio, iv-2-551: nuvole quasi immobili, coerenti e abbaglianti come acervi

vol. I Pag.120 - Da ACETILENICO a ACETOSO (2 risultati)

: era mia madre sopra un divano quasi svenuta...; la nonna in

. pea, 3-203: lo fiuta, quasi con voluttà. come se respirasse l'

vol. I Pag.121 - Da ACETUME a ACHIRO (1 risultato)

tende, fra i suoi mirmidoni, quasi compiacendosi del danno che la sua inoperosità

vol. I Pag.122 - Da ACHIROPOIETA a ACIDOFILO (1 risultato)

. la piccola faccia era livida, quasi plumbea; il naso era affilato;

vol. I Pag.123 - Da ACIDOSALINO a ACONITO (3 risultati)

del vinetto acidulo. dessi, 7-52: quasi una vibrazione della luce e dell'aria

. gastrica (cessazione, totale o quasi, dei movimenti peristaltici); va

una fine. la fine è avvistata quasi sempre come un'acme sentimentale, una lieta

vol. I Pag.125 - Da ACQUA a ACQUA (2 risultati)

, che l'acqua potabile manca in quasi un quarto delle case coloniche.

volta certe acque naturali, che nulla o quasi nulla contengono di principii estranei, come

vol. I Pag.127 - Da ACQUA a ACQUA (1 risultato)

mare. grazzini, 2-238: ma quasi sempre zappano in acqua, e fondano in

vol. I Pag.130 - Da ACQUACCHIARE a ACQUAIO (2 risultati)

dalla luce chiara e profonda, apparivano, quasi in una limpida acqua di gemma,

forte... quel natio senso quasi infallibile l'awertiva del momento giusto, dell'

vol. I Pag.131 - Da ACQUAIO a ACQUARIO (1 risultato)

con le sue bombole di acqua ferrata, quasi che già si fosse in luglio.

vol. I Pag.133 - Da ACQUATIVO a ACQUEDOTTO (2 risultati)

quattare come un gatto, perché lei, quasi avesse presentito il suo grido, s'

salvini, v-491: acqua- gioni, quasi dal latino aquàtió, piogge frequenti.

vol. I Pag.134 - Da ACQUE ITÀ a ACQUETTA (1 risultato)

le due camere dell'occhio, quasi inodoro, insipido, lievemente viscido e

vol. I Pag.135 - Da ACQUICOLA a ACQUIETARE (2 risultati)

quelle lame, / trovammo un piano quasi in su la cima /...

iv-1-780: rimaneva per lui inesplicabile quella quasi completa acquiescenza del suo animo nella necessaria

vol. I Pag.136 - Da ACQUIETAZIONE a ACQUISTARE (1 risultato)

. de luca, 1-1-165: quasi che in questo caso, per l'implicita

vol. I Pag.137 - Da ACQUISTARELLO a ACQUISTO (3 risultati)

senso. idem, 915: quasi tutti gli uomini d'ingegno leggermente culto,

. petrarca, 23-14: e quasi in ogni valle / rimbombi 'l suon

fanciullezza. d'annunzio, iv-2-539: quasi innumerevoli sono le città e i luoghi

vol. I Pag.138 - Da ACQUITRINA a ACRE (2 risultati)

, 7-888: guardava con gli occhi quasi spenti, scialbi, acquosi. negri,

e magra. manzini, 9-67: quasi mi si aggrappò con uno sguardo che diventava

vol. I Pag.140 - Da ACRINIA a ACROMATICO (2 risultati)

: il sole diventava freddoloso e annacquato, quasi arrivassero fino a lui gli spruzzi acrobatici

erano perfetti, ma la rappresentazione finiva quasi sempre per degenerare nell'acro

vol. I Pag.141 - Da ACROMATINA a ACUIRE (3 risultati)

equivoche *. cardarelli, 6-31: quasi tutti buoni oratori, umanisti, compositori di

de la sottile acùcchia, e quel posto quasi a toccare l'occhio), tu

la lente, che le immagini ristringendosi quasi in un punto, appena possono distinguersi

vol. I Pag.142 - Da ACUITÀ a ACUTAMENTE (2 risultati)

.. era cupa e bassa, quasi piatta; talvolta, invece, scivolava

avverte il rondelezio, si troverebbero sempre quasi della grandezza e della figura medesima. salvini

vol. I Pag.143 - Da ACUTANGOLO a ACUTO (6 risultati)

e se ogni cosa guardo acutamente / quasi sempre non vedo ciò che guardo.

numero; e poi secondariamente, e quasi per accidente, all'acutezza e gravezza

1-15: giovane donna sembra veramente / quasi sotto un bel mare acuto scoglio. sannazaro

il duolo. giovanetti, iii-201: quasi rosa tra fior, la rosa sei

/ da sommo ad imo biancheggianti, e quasi / ripidi, acuti padiglioni, al

ii-182: la sua vista si stende quasi in infinito, ed è acutissima sopra

vol. I Pag.144 - Da ACUTO a ADACQUATOIO (1 risultato)

certe sua fantasticaggini vendicative, che restavano quasi affatto inoperose. sinisgalli, 6-239:

vol. I Pag.145 - Da ADACQUATORE a ADAGIO (4 risultati)

. parini, giorno, ii-421: quasi al meriggio stanca villanella / che tra l'

che mal fanno, studia d'adulare quasi pone 'l guanciale sotto il capo del

più nella mente quei pensieri malvagi, quasi serpi adagiate ed accovacciate nel loro nido

e cautela; poco per volta, quasi insensibilmente. soderini, ii-220: aggiungerai

vol. I Pag.146 - Da ADAGIO a ADAMO (4 risultati)

spersa, solida e pulita, / quasi adamante che lo sol ferisse. pulci,

mio cor pensier gelati / fatto avean quasi adamantino smalto. poliziano, st.,

idem, iv- 1-698: una serenità quasi adamantina s'incurvava su la campagna sazia

», cioè terra. sì che quasi e l'uno e l'altro è dinominato

vol. I Pag.147 - Da ADANAIATO a ADATTATAMELE (1 risultato)

in città, ma che presto, quasi sempre, cede alla risorgente apatia degli

vol. I Pag.148 - Da ADATTATO a ADDECIMAZIONE (1 risultato)

lo vigore della mente addebolisce molto, quasi come natura non voglia donare l'uno

vol. I Pag.149 - Da ADDEMANNARE a ADDENTELLARE (1 risultato)

: tanti avvenimenti si sono accumulati e quasi addensati in sì breve tempo, che essi

vol. I Pag.150 - Da ADDENTELLATO a ADDESTRARE (5 risultati)

castello. arici, 330: addentellata quasi, e varia, e sparsa / di

preziosi ed importanti elementi dai quali, quasi per un addentellato, o a dir

si vogli, per avere un fresco quasi che freddo. alfieri, 75: muori

essere l'abitazione del castello a drento quasi che altre tanto, non si sarebbe

quando s'abbigliano con singoiar cura, quasi per rendersi desiderabili. tommaseo [s

vol. I Pag.151 - Da ADDESTRATO a ADDIETRO (2 risultati)

autorità e veemenza sua riscaldato gli spiriti quasi addiacciati. torricelli, 153: dopo

i-4-166: rimirando... / quasi lunga pittima in tempo breve, / che

vol. I Pag.152 - Da ADDIETTIVAZIONE a ADDIMANDATO (3 risultati)

cervello, tutto ti salta addosso e quasi nello stesso momento ti resta addietro.

quattr'anni addietro era rimpatriato infermo, quasi moribondo. ojetti, ii-601: un blocco

inghirlandi; / ma tu lo vedi, quasi fosse apparso. / e lo chiami

vol. I Pag.153 - Da ADDIMANDATORE a ADDIRE (2 risultati)

tempo manfredi la loro addimandita sospesa, quasi non la curasse. giov. cavalcanti,

era comportabile in un libretto di lettura quasi universale, e quei poemetti ove a

vol. I Pag.154 - Da ADDIRE a ADDISCIPLINARE (4 risultati)

freddo tramonto, erano addirittura piccole, quasi da far ridere. soffici, 6-235:

. v.]: ogni natura è quasi del pari addirizzarle al bene e al

erano molto stimati..., ma quasi sospetti alla plebe come se addirizzasino l'

cose celestiali. alberti, 26: come quasi uno segno dove egli adrizi ogni suo

vol. I Pag.155 - Da ADDISCIPLINATO a ADDIVIDERE (3 risultati)

; / sì ch'ogn'età, quasi ben nati mostri / di virtute e d'

significa un'indicazione manifesta, precisa, quasi perentoria: a guisa di esempio,

guittone, xlvii-74 (123): vederla quasi adoventata ancella, / di bellor tutto

vol. I Pag.156 - Da ADDIVINARE a ADDOBBATO (2 risultati)

addizioni ideali nell'odissea si mostrano separate quasi sempre. pellico, 187: diverse

che pure son necessarii; l'addobbamento sta quasi sopra all'abbigliamento. carducci, iii-17-53

vol. I Pag.158 - Da ADDOLCITIVO a ADDOMANDARE (1 risultato)

9-71: e bisogno, se egli avesse quasi cuore di pietra, che si addolcisca

vol. I Pag.159 - Da ADDOME a ADDOPPIARE (1 risultato)

il brutto addimesticando alle nostre orecchie, quasi bello il ci fa parere, e

vol. I Pag.160 - Da ADDOPPIATO a ADDORMENTARE (3 risultati)

passar davanti alla porta, sentiva, vedeva quasi, il bestione, col muso al

sua professione di medico, gli s'erano quasi addormentati in fondo all'anima. penna

ansa dove il fiume s'addormenta e quasi s'impaluda. palazzeschi, 4-15: s'

vol. I Pag.161 - Da ADDORMENTATICCIO a ADDOSSARE (1 risultato)

si cominciò a svegliare, e la favilla quasi spenta si riaccese in fiamma. boccaccio

vol. I Pag.162 - Da ADDOSSATO a ADDOTTORATO (2 risultati)

, 6-157: le sedioline sono disposte quasi addossate ai muri. 2.

posi molto amore addosso, e che quasi piansi quando se n'andò. idem,

vol. I Pag.163 - Da ADDOTTRIN ABILE a ADDURRE (1 risultato)

né poco, ma quando il grano è quasi formato, non però condotto né

vol. I Pag.164 - Da ADDUTTORE a ADEGUARE (3 risultati)

parte la vincitrice, e quei rivali / quasi prigioni al suo trionfo inanti, /

che sanno intendersi, la parola è quasi tocco che sveglia accordi di consonante armonia

conformarsi, uniformarsi, somigliare (fin quasi a identificarsi). redi, 16-ix-333

vol. I Pag.165 - Da ADEGUATAMENTE a ADEMPIERE (2 risultati)

si resta per un'ora estatici, e quasi imbecilliti, concludendo che è uno spettacolo

amore senza misura e senza termine; pure quasi non contento di se stesso, volle

vol. I Pag.166 - Da ADEMPIMENTO a ADERENTE (3 risultati)

castiglione, 355: onde la natura, quasi tornando in circulo, adempie la eternità

, 15-i-174: e perché vincere è quasi il medesimo che ottenere il suo desiderio,

lei avvicinata alla sua propria vita, quasi aderente, e le rispondenze misteriose del

vol. I Pag.167 - Da ADERENTEMENTE a ADERMIA (2 risultati)

quei versi] per la loro aderenza quasi prosastica alla vita quotidiana. cicognani, 12-29

aderire candidamente al reale cui son poi quasi sempre restato fedele nella mia qualità di pittore

vol. I Pag.168 - Da ADERPICARE a ADESO (4 risultati)

eloquenzia e di cantilene le persone amate, quasi come per certi incantesimi: e con

servigi e doni gli adescano e occupano quasi come con malie. idem, 2-154:

2-73: a poco a poco, quasi adescato dal suono fisico delle parole, cominciò

clero inferiore, ci avrebbe avuta una quasi certa maggioranza. tommaseo, iii-724:

vol. I Pag.169 - Da ADESPOTO a ADIETTIVO (1 risultato)

fiume de proprii e convenienti aiettive quasi in rima posti. l. salviati,

vol. I Pag.170 - Da ADIETTO a ADIRATAMENTE (4 risultati)

tessuto adiposo: strato di grasso sottocutaneo quasi continuo e di spessore e distribuzione varia

fiele poi da capo e leggermente e quasi sanza niuna cagione ci adiriamo. idem,

; e ne 'l suo viso / vedi quasi in un punto / e le lagrime

con collera; quasi adirata- dicea: or pur e

vol. I Pag.171 - Da ADIRATICCIO a ADIUNGERE (2 risultati)

: parla qui salamone per contrario, quasi come adirosamente. libro delle segrete cose delle

l'organo suonava forte, con una severità quasi minacciosa che non pareva lasciare adito ad

vol. I Pag.173 - Da ADOCCHIATORE a ADOMBRARE (4 risultati)

letti nell'adolescenza... appartenenti quasi tutti alla letteratura romantica di costume medievale

; allusione; immagine appena accennata e quasi indistinta (come ombra).

so che da lunge ombroso scorse, / quasi nebbia ch'a sera il mondo copre

poi vollero gli altri epici) adombrar quasi un modello o un tipo di uomo superiore

vol. I Pag.174 - Da ADOMBRATAMENTE a ADONE (7 risultati)

questa novella per sì fatta maniera, che quasi ne parea fatto più tristo che prima

di cieco orror larve e spaventi, / quasi animai ch'adombre, odo e rimiro

v-17-89: e questa [pietra] quasi di color somiglia, / con certe vene

554: il suo volto divenne grave, quasi triste, come adombrato da un rammarico

sacchetti, 172-13: costui gridava e quasi come aombrato se n'andò al vescovo

sacchetti, ii-108: una mia sorella, quasi nuda d'ogni bene, già stata

virtù, la qual s'adona, quasi s'inchina e non può resistere »;

vol. I Pag.175 - Da ADONE a ADOPERARE (4 risultati)

. o. rucellai, 2-11-2-238: quasi che non la ragione, ma la forza

.]: un adontaménto inopportuno e quasi puerile, per leggero sgarbo che ti paia

volta strepitosamente battuto, non si adontava, quasi che, in partenza, avesse accettato

. bembo, 1-28: non ho quasi adoperato altro... che la memoria

vol. I Pag.176 - Da ADOPERATO a ADORAMENTO (3 risultati)

alberti, 191: tucti s'adoperano quasi da natura loro sia in odio ogni

per lo suo senno che non fecero quasi tutta l'oste per arme. tesoro volgar

nel loro male addormentate le coscienze e quasi adoppiate. adoprare, v.

vol. I Pag.177 - Da ADORANDO a ADORAZIONE (4 risultati)

della terra, della quale fanno professione quasi tutti gli uomini lit- terati et filosofi

usa di pregiarla, / ché poi quasi adorarla. / necessitate in digni- tate

dai bolognesi non solamente onorato, ma quasi adorato; tanto poteva negli animi di

nel trapassar, le schiere / chinan, quasi adorando, armi e bandiere. chiabrera

vol. I Pag.178 - Da ADORDIN ARE a ADORNARE (3 risultati)

d'osservanza e di riverenza, e quasi d'adorazione. l. bellini, 5-2-358

56): queste parole fa che siano quasi un mezzo, sì entrasse,

3-7-3: ne'più giovani vergogna, quasi uno adornamento di natura, è degnamente lodata

vol. I Pag.179 - Da ADORNATAMENTE a ADOTTARE (4 risultati)

adornamente, e non sempre e quasi mai con pari effetto. =

fioretti, xxi-935 (20): e quasi in fine della processione vide uno,

acqua di suo imo / si specchia, quasi per vedersi adomo, / quando è

celle, 4-1-77: la terza spezie è quasi legale affinità tra 'l padre adottante e

vol. I Pag.180 - Da ADOTTATIVO a ADSTRATO (3 risultati)

, ii-29: seguitava a star con loro quasi come un figliuolo adottivo. palazzeschi,

). domenichi, 1-421: adracne quasi tutti i greci interpretano che sia la

care e leggiadre / che pasce il foco quasi arida foglia: / fato crudel!

vol. I Pag.181 - Da ADUGGERE a ADULATORE (5 risultati)

avreb- bono voluto tal pianta esotica, quasi prevedessero l'adug- giamento che ne doveano

edifizi, e generalmente di pietre vive, quasi aug- giato, più che da propria

città... aduggita, impaurita quasi dai monti altissimi che la dominano d'ogni

coloro che mal fanno studia d'adulare, quasi pone 'l guanciale sotto 'l capo

d'esser beffato e schernito e di farsi quasi gioco e trastullo de gli adulati.

vol. I Pag.183 - Da ADULTERIA a ADULTO (2 risultati)

, ii-153: essendo le comete, quasi dirò, stelle adottive e lumi adulterini,

ad alterum, unde appellatum est adulterium quasi ad alterum *; e isidoro,

vol. I Pag.184 - Da ADUMILIARE a ADUNATO (2 risultati)

bontate il suo raggiare aduna, / quasi specchiato, in nove sussistenze, /

altro: certe sono distese, certe quasi incrociate: e quelle che se ne adunano

vol. I Pag.185 - Da ADUNATORE a ADUSARE (2 risultati)

una smania mala mi aveva preso, quasi adunghiandomi il ventre. borgese, 1-303:

noi paia chiarissima, lo interrogheremo, quasi concludendo il nostro intendimento, e diremo

vol. I Pag.186 - Da ADUSATO a AERE (2 risultati)

ii-8-10: parve cosa così mirabile e quasi miracolosa l'opera della poesia agli antichi

i-294: l'aere di varii strumenti e quasi d'angeliche voci ripercossa risonava tutta.

vol. I Pag.187 - Da AERE a AEREO (3 risultati)

: un grillo aereo, impalpabile, quasi materiato di polvere di stelle o di

allora dovette sembrar più sicuro il giro quasi invisibile ed aereo delle cambiali. rajberti

alto, dando un'incertitudine aerea e quasi una morente dolcezza all'apparenza delle cose.

vol. I Pag.189 - Da AEROFONISTA a AEROPORTO (2 risultati)

. mattioli, 1-82: tiene egli quasi come per certo che l'eleomele e

pendente da un aerostato, e dentro essa quasi naviga per aria. panzini, ii-158

vol. I Pag.190 - Da AEROPOSTALE a AFA (1 risultato)

greve, pesante, difficile a respirare, quasi appiccicosa e

vol. I Pag.191 - Da AFACA a AFFACCENDAMENTO (2 risultati)

lente. targioni tozzetti, 12-1-279: quasi ogni filone varia nella durezza, nel colore

attento e placido che avvolge l'interlocutore e quasi lo isola dentro l'ovatta dell'affabilità

vol. I Pag.192 - Da AFFACCENDARE a AFFACCIARE (2 risultati)

; e poi, tutto premuroso, e quasi ossequioso,... s'

e allori. pea, 3-108: ebbe quasi paura ad affacciarsi alla finestra, tanto

vol. I Pag.193 - Da AFFACCIATO a AFFANGARE (1 risultato)

, conv., i-1-7: innumerabili quasi sono li 'mpediti che di questo cibo

vol. I Pag.194 - Da AFFANGATO a AFFANNO (2 risultati)

di reumatismo o di gotta, che quasi non mi hanno permesso di lavorare,

iv-1-981: poiché l'acqua era tranquillissima, quasi immobile, le prime bracciate furono agevoli

vol. I Pag.195 - Da AFFANNONE a AFFARACCIO (2 risultati)

divenire. idem, i-181: già quasi avevano le due giovani il loro intendimento

gloria letteraria dal suo commercio epistolare, quasi che l'universo dovesse accorarsi degli affannucci

vol. I Pag.196 - Da AFFARATO a AFFARE (1 risultato)

: gli affari umani si muovono quasi sempre per una diagonale composta da

vol. I Pag.197 - Da AFFARE a AFFARUCCIO (2 risultati)

. / ben passa costumanza ed è quasi for d'uso / l'afar vostro

forse alla mia nobiltà s'affacessero, quasi debiti cominciai a volerli. ottimo [

vol. I Pag.198 - Da AFFASCIARE a AFFATICAMENTO (2 risultati)

buona donna di casa dire lietamente e quasi leggiadramente, ch'ella fa in tempo

almerinda, tutta sbigottita di trovarsi, quasi, costretta a scolparsi. =

vol. I Pag.200 - Da AFFATICATORE a AFFAZZONAMENTO (3 risultati)

, e vinta poi, e scomparsa quasi affatto, tornava ora a farsi sentire.

: l'immaginazione mi s'è inaridita quasi affatto. idem, ii-97: certi

parere. affatturare potrebbesi dir tuttavia, quasi in traslato, dello stile, delle

vol. I Pag.201 - Da AFFAZZONARE a AFFERMARE (1 risultato)

che in contrario siano molti riscontri e quasi certezza, lo affermare o negare gagliardamente

vol. I Pag.202 - Da AFFERMATAMENTE a AFFERRARE (2 risultati)

., 3-133: ciò che affermatamente, quasi essentevi dio testimonio, tu arai promesso

un'ombra tra i peschi della riviera, quasi che volesse tuffarsi nel mare. palazzeschi

vol. I Pag.203 - Da AFFERRATO a AFFETTARE (4 risultati)

. algarotti, 3-28: dopo passato quasi un intero mese sul mare, abbiam

poterci vivere: ed è traslato ingegnoso, quasi come le barbicine fossero tante ancorette,

ancorette, alle quali la pianta, quasi nave, s'attiene. dicono anche appiccarsi'

che nel modo dello scrivere, e quasi all'odore e proprietà del suo naturai

vol. I Pag.204 - Da AFFETTARE a AFFETTIVO (2 risultati)

un sorriso affettato ma forzato tanto che abbraccia quasi tutti i vizi, e come il sentimentale

e dice, venir fatto senza fatica e quasi senza -facoltà affettive: in opposizione

vol. I Pag.205 - Da AFFETTO a AFFETTUOSITÀ (4 risultati)

al mio cor pensier gelati / fatto avean quasi adamantino smalto / ch'allentar non lassava

alla roba, che s'insignorisce di quasi tutti gli uomini quando cominciano ad invecchiare

pea, 6-35: il suo affetto, quasi senza parole, non ha mutato né

bianco da siena, 47: a prezzo quasi non l'arò un fico / per

vol. I Pag.206 - Da AFFETTUOSO a AFFEZIONE (3 risultati)

inchine, / e nelle luci sue quasi divine / pur volga i lumi affettuosi alquanto

, di rendersi conto dell'estrema e quasi morbosa affezionabilità di suo marito,..

di lui! un uomo serio, già quasi vecchio, con moglie e figli.

vol. I Pag.208 - Da AFFIBBIATO a AFFIDARE (1 risultato)

. v.]: affibbiare colpi, quasi così aggiustati come fibbia che s'adatta

vol. I Pag.209 - Da AFFIDATAMENTE a AFFIGGERE (3 risultati)

città si affievolivano, s'allontanavano, quasi ritirandosi anch'essi, stanchi, verso un

acco- miatossi cortesemente l'anima, e quasi disperata di poter più trovare il suo

costumi, che dalla fama sono attribuiti e quasi affissi a le persone. vico,

vol. I Pag.210 - Da AFFIGLIARE a AFFILATO (6 risultati)

i-541: e più fiso mirandola, quasi già la veniva affigurando; ma la

dicesi del volto che si fa sparuto e quasi s'allunga, e come dimagra per

, iii-2-130: un'insensata audacia sembra quasi affilarle e appuntarle l'arme del viso;

dita; perché la magrezza ne allunga quasi il profilo. le lunghe malattie, i

col collo lungo, il naso affilato quasi trasparente. ojetti, ii-694: distinguevo

: nasi aquilini ó diritti, affilati quasi. alvaro, 3-8: aveva una vaga

vol. I Pag.211 - Da AFFILATOIO a AFFINATO (2 risultati)

all'uomo. guittone, 3-56: e quasi come foco è propio auro affinando,

541: l'oro di quella età quasi divina / nel dolce foco di mia donna

vol. I Pag.213 - Da AFFIOCATO a AFFISARE (1 risultato)

una sera piovigginosa. nelle vie già quasi deserte i fanali rari si affiochivano.

vol. I Pag.214 - Da AFFISATO a AFFITTANZA (3 risultati)

. arrighetti, ii-1-3-276: stando sempre, quasi ago nella tramontana, affissato in questa

/ su 'l proprio trono loro / quasi immobili e saldi. affisso2,

civinini, 1-243: case d'affittacamere: quasi ogni mese, d'inverno e di

vol. I Pag.215 - Da AFFITTARE a AFFIZIARE (1 risultato)

specialmente in contado, la mercede pattuita quasi sempre in generi con cui si vogliono ricompensare

vol. I Pag.216 - Da AFFIZIO a AFFLITTO (2 risultati)

, / che l'uomo aspetta e quasi lo indovina! scala del paradiso, 155

il suo nemico... gli mosse quasi un senso di pietà. soffici,

vol. I Pag.217 - Da AFFLIZIONE a AFFLUENZA (2 risultati)

leggi, così divine come umane, quasi caduta. idem, viii-1-130: * la

vento cadde, il tra- baccolo rimase quasi fermo nella bonaccia; le vele si

vol. I Pag.218 - Da AFFLUIRE a AFFOGANTE (2 risultati)

. isidoro, 20-2-3: « affluentia nuncupata quasi rei nimium exuberantis effusio ultra quam satis

trovavansi, costoro tutti entro roma, quasi d'ogni bruttura ricevitrice, affluivano.

vol. I Pag.219 - Da AFFOGARE a AFFOGATO (5 risultati)

] a imbacuccarla col tappeto, che quasi la soffogava. [ediz. 1827 (

ravvolgerle quel drappo intorno alla faccia che quasi l'affogava]. carducci, 222:

affogarono sì, che più anni appresso quasi non fruttarono. 6. tr.

uniti, che una delle vocali vien quasi affogata, come piano, cielo.

ne'bei parlari di famiglia; parole quasi un alito affocato, sommesso. 2

vol. I Pag.220 - Da AFFOGATOIO a AFFOLTARE (3 risultati)

serrarla, stringerla da presso, andarle quasi addosso. 4. figur. riempire

superbia conforme / ed ha''l quasi affollato. boccaccio, vi-18-84: quando sarà

botteghe, e poco affollate: alcune quasi deserte. bontempelli, 6-37: tutta la

vol. I Pag.221 - Da AFFOLTATA a AFFONDARE (2 risultati)

montale, 2-31: rari uomini, quasi immoti, affondano / o salpano le

ambedue le navicelle, in tanto che quasi affondavano. passavanti, 1: coloro,

vol. I Pag.222 - Da AFFONDATA a AFFORZARE (1 risultato)

: [ella] aveva gli occhi quasi bianchi, affondati nelle orbite; il naso

vol. I Pag.223 - Da AFFORZATO a AFFRANCARE (1 risultato)

si afforzava, strideva, si faceva quasi lacerante. b. croce, ii-13-48:

vol. I Pag.224 - Da AFFRANCATO a AFFRATELLATORE (2 risultati)

, quel cielo freddo che gli sembrò quasi bianco. beltramelli, i-254: ero

: gente che il trovarsi insieme affratella, quasi la gioia d'ognuno dipendesse da quella

vol. I Pag.225 - Da AFFRATELLEVOLE a AFFRETTARE (1 risultato)

11 sacerdote diceva la sua orazione frettolosamente, quasi affrettasse un grande avvenimento. vittorini,

vol. I Pag.226 - Da AFFRETTATAMENTE a AFFRONTARE (2 risultati)

viani, 19-138: queste vecchiette, quasi tutte uguali, dai nasi cicciosi e la

1986: affrontasi il pericolo andandogli incontro, quasi di fronte... affrontare la

vol. I Pag.227 - Da AFFRONTARE a AFFUMICARE (1 risultato)

ma i mezzani ed i plebei quasi aspirano a questi gran nomi, e si

vol. I Pag.228 - Da AFFUMICATA a AFONO (3 risultati)

ariosto, 34-8: sì poco e quasi nulla era di luce / in quella

afonia, sf. medie. perdita quasi completa della voce, in seguito a

tono, si faceva più bassa, quasi afona, e, a tratti, addirittura

vol. I Pag.229 - Da AFORISMA a AFRODISIACO (1 risultato)

di quel pomeriggio un'afosità bassa, quasi scura, benché nel cielo non ci

vol. I Pag.230 - Da AFRODISIO a AGATA (2 risultati)

è fatto di una polpa asciutta, quasi farinosa, bianchissima, impregnata d'un principio

di boletus ignarius, poliporus fomentarius. quasi tutti i funghi della sezione dei polipori

vol. I Pag.231 - Da AGATA a AGENTE (2 risultati)

quali seguono le più preziose, che quasi tutte hanno sempre una determinata figura e

del governo che l'invia, in modo quasi privato. mazzini, ii-49: alcune

vol. I Pag.233 - Da AGEVILE a AGEVOLE (4 risultati)

che non è povertà, e che avvicinandoti quasi egualmente al povero ed al ricco t'

fieri potest, onde viene a dir quasi lo stesso, come infatti agevole è sinonimo

che la ragazza gli avea fatto, quasi lo sdebitasse di ogni scrupolo tutto in una

arte. idem, iii-23-245: scrittori, quasi tutti poco conosciuti o poco familiari,

vol. I Pag.234 - Da AGEVOLEMENTE a AGGANCIO (1 risultato)

e camioni. pirandello, 5-19: ripeteva quasi sempre le ultime parole del suo interlocutore

vol. I Pag.236 - Da AGGETTATO a AGGHIACCIARE (2 risultati)

sedettero le sorelle, facendo nido, quasi volessero ricuperare con la vicinanza dei corpi

di in su amo, e suole essere quasi sempre pestifero, agghiacciò tutto. tasso

vol. I Pag.237 - Da AGGHIACCIATO a AGGIARDINARE (2 risultati)

di troppo dolore, e tutta posta quasi fuori di sé, non ricevea veruna

bella camerina ammobiliata e agghindata con semplicità quasi elegante. oriani, iii-358: la

vol. I Pag.238 - Da AGGIGLIATO a AGGIOTATORE (2 risultati)

, calmi, guardinghi, e quasi umanamente prudenti, fanno uso consapevole della

: aggiogliarsi, essere preso da sonnolenza quasi morbosa, con gravezza simile a quella

vol. I Pag.239 - Da AGGIOVARE a AGGIRARE (1 risultato)

in su le gote, / ove quasi in suo centro il cor s'aggira.

vol. I Pag.240 - Da AGGIRATA a AGGIUNGERE (1 risultato)

con questa [fangosa materia], quasi colla, aggiunge insieme / le già

vol. I Pag.241 - Da AGGIUNGIMENTO a AGGIUNTO (2 risultati)

/ ch'ai sommo del mio ben quasi era aggiunto, / pensando meco: —

penne scisse, o insieme aggiunte, / quasi di pelle, o di vagina avolte

vol. I Pag.242 - Da AGGIUNZIONE a AGGIUSTARE (1 risultato)

dite un po': aggiunto non è quasi lo stesso che vobiettivo, e l'

vol. I Pag.243 - Da AGGIUSTARE a AGGLOMERAZIONE (2 risultati)

o divertirle così aggiustatamente, che quasi egli non faceva più cattiva figura

nella chiesa la moltitudine agglomerata cantava quasi in coro. agglomerato2, sm

vol. I Pag.244 - Da AGGLOMERO a AGGRADARE (3 risultati)

, 2-169: lacerti che scattano e quasi si aggomitolano sulle braccia. faldella, iii-89

quella; aggomitolata / questa: corta che quasi la schiaccio con un piede.

tempo e l'unto avevano ridotto quasi al primitivo stato di vello, era davvero

vol. I Pag.245 - Da AGGRADEVOLE a AGGRANDIRE (1 risultato)

tu, mirando le mie poco aggradevoli e quasi oscure maniere, scorgere quale sia la

vol. I Pag.246 - Da AGGRANDITO a AGGRAVARE (5 risultati)

gente sforzata a star in un luogo è quasi seme sparso nella sabbia, dove non

alberto, 74: ricevuta la villania, quasi aggrandendosi, disse: già alla fine

, e mi aggrappava colle mani alla portiera quasi mi sentissi vicino a morte. d'

ad una falsa lucidità della mente, quasi sperando di chiarire con la ragione ciò

sa niente e la relazione tace, quasi si trattasse di cosa privatissima. piovene,

vol. I Pag.248 - Da AGGRAVATO a AGGREDIRE (2 risultati)

e indica una sfumatura di ricercatezza, quasi di leziosità). ser giovanni

idem, ii-279: si compiaceva di vedersi quasi ignuda:..., esile

vol. I Pag.249 - Da AGGREDITO a AGGRESSIONE (2 risultati)

dolce e pieno di garbo, e quasi vuol dire uno attillato aggregamento. d

di molti e vari corpi opachi, quasi casualmente concorrenti tra di loro. torricelli

vol. I Pag.250 - Da AGGRESSIVAMENTE a AGGRONDATURA (4 risultati)

d'un d'annunzio giovanile e quasi impertinente. einaudi, 1-40: le ideologie

faire, il laissez passer sono, quasi per definizione, qualche cosa di tollerante,

da'pescatori più manifestamente di tutte, quasi sdegnata, si muove, si ritira

sotto il fogliame aggrondato degli alberi era quasi buio. idem, vii-19: di notte

vol. I Pag.251 - Da AGGROPPAMENTO a AGGRUMATO (2 risultati)

: rosseggia, /... / quasi che fero sangue in ogni

, 412: le infinite conin tutti quasi gli animali fatti morir con istento si

vol. I Pag.252 - Da AGGRUMO a AGGUAGLIARE (2 risultati)

folte e sottili sopracciglia che s'aggruppavano quasi dispettosamente in mezzo alla fronte, con

, 231: la fortuna instabile muta quasi tutte le cose umane, et alcuna

vol. I Pag.254 - Da AGGUARDAMENTO a AGGUATO (1 risultato)

più significazione o per più bello atto, quasi ad aguardare a le figure umane che

vol. I Pag.255 - Da AGGUATTARE a AGHIRONE (1 risultato)

uomini che stanno in sulla volubil terra, quasi altrettanti tornasoli fioriti. =

vol. I Pag.256 - Da AGIAMENTO a AGIBILITÀ (2 risultati)

altri borghi e villaggi l'agiatezza è quasi comune. giordani, ii-200: non

... senza niuno indugio e quasi da necessità costretto si diliberò. cuoco

vol. I Pag.257 - Da AGILE a AGIO (2 risultati)

solo vien di colle in colle / quasi accennando l'arduo cipresso. pascoli,

con un'agilità che non le conoscevo, quasi correndo nella sua palandrana lunga. pratolini

vol. I Pag.259 - Da AGITANTE a AGITATO (2 risultati)

s'agitano e s'inframmettono, e quasi s'arruotano insieme. b. croce

, iv-1-87: le mani supine, quasi morte, agitate di tratto in tratto da

vol. I Pag.260 - Da AGITATORE a AGLIO (1 risultato)

sottintesa, indica un'esecuzione concitata e quasi affannosa. agitatóre, agg.

vol. I Pag.261 - Da AGLIONZA a AGNELLO (1 risultato)

idem, vii-67: e io stetti quasi come agnello mansueto, lo quale si porta

vol. I Pag.262 - Da AGNELLOTTO a AGNOSTICISMO (2 risultati)

crudeltà, e ferocità di leon quasi, la quale sotto agnina pelle era occultata

quamquam et graeci vocent àreò tou àyvoo quasi pium, latini autem ideo hoc nomen

vol. I Pag.263 - Da AGNOSTICO a AGO (2 risultati)

quelli dei pini: più grigi, quasi argentei, del deodàra: più oscuri,

argentei, del deodàra: più oscuri, quasi neri, dell'abete -divengono filigrane di

vol. I Pag.264 - Da AGOCCHIA a AGONE (5 risultati)

[crusca]: dopo queste preghiere, quasi come se la dea l'avesse punto

derare ardentemente (con intensa e quasi dolo rosa bramosia);

, il fer soldano: / mirò, quasi in teatro od in agone, /

sorte. idem, 8-6-29: in questo quasi agone, e quasi campo, /

8-6-29: in questo quasi agone, e quasi campo, / di sapienza. marino

vol. I Pag.265 - Da AGONE a AGORAFOBIA (4 risultati)

ora a poco a poco rinasceva, quasi con un altro corpo e con un altro

parola? borgese, 6-49: allora, quasi d'agonia madido, / fuggivo a

beltramelli, iii-646: la candela era quasi finita, agonizzava sussultando come un cuore

, ma che quelli superstiti non portassero quasi più traccia di vita, spogli e nudi

vol. I Pag.266 - Da AGORAIO a AGRARIA (2 risultati)

arsura agostana. bacchetti, 2-19: quasi che l'arsura agostana li mettesse in lena

18): spesse volte abbiamo veduti uomini quasi senza numero agramente digiunare e vegghiare.

vol. I Pag.267 - Da AGRARIO a AGRESTO (1 risultato)

: una famiglia campagnuola deve tutti o quasi tutti riunire in sé gli elementi dell'agraria

vol. I Pag.269 - Da AGRIGNO a AGRO (2 risultati)

cosi nascono, furon chiamati agrippi, quasi difficilmente partoriti... secondo l'uso

mandorle, colla buccia, e ha quasi il medesimo sapore agro e acetoso,

vol. I Pag.270 - Da AGRO a AGRUME (2 risultati)

oggi ma l'agro così curato e quasi misurato da quei mucchi equidistanti mi piace

grandi: e di questa fatta son quasi tutte le sorte d'agrumi. c.

vol. I Pag.272 - Da AGUGLIARA a AGUZZARE (2 risultati)

: hanno [le api] un capello quasi nel ventre di fuori, come aguglióne

d'ogni virtù nimica, e quasi un aguto ficca nell'occhio a colui

vol. I Pag.273 - Da AGUZZATA a AGUZZO (2 risultati)

v-189: questo pensiero..., quasi dagli occhi della mente ogni oscurità levatami

, iv-1-51: un uomo quarantenne, quasi tutto calvo, sottile aguzzatóre di epigrammi.

vol. I Pag.274 - Da AH a AIA (2 risultati)

, iv-1-861: quel viso terreo, quasi senza mento,... da cui

,... con la fronte corrugata quasi a serrare fra ciglio e ciglio la

vol. I Pag.275 - Da AIACE a AIRONE (4 risultati)

« area proprie dici tur locus vacuus, quasi exa- ruerit et non possit quicquam generare

i-244: egli fece... claudio quasi per carità avvertire da sosibio, aio

col volo tanto in alto, che toccava quasi le nuvole. nieri, 162:

, preso l'aire, andò a finire quasi nel buco. papini, 8-77:

vol. I Pag.276 - Da AITA a AIUOLA (4 risultati)

: portava stivaletti così alti da far quasi pensare a un airone. bacchetti,

davano un passo leggiero e gentile, quasi schivo, e punteggiante come quello degli

iv-2-870: una tacita febbre umana pareva quasi raggiare intorno al grande airone inanimato che

, con una fune si facciano aiuole quasi due o tre piedi ampie, e

vol. I Pag.277 - Da AIUOLO a AIUTARE (3 risultati)

comparazione de'cieli, de'quali è quasi centro; e però la chiama aiuola,

infima parte, fermò la terra, quasi aiuola di questo tempio. b. cavalcanti

terra che ci fa tanto feroci, / quasi una bassa aiuola in vii sembianza.

vol. I Pag.278 - Da AIUTATIVO a AIUTORIO (3 risultati)

mente, / si che la vita quasi m'abbandona: / campami un spirto

abisognano d'uno aiutatore, che sia quasi uno angelo, cioè che li metta a

1-289: l'educazione in comune sarà quasi sempre un'utile aiutatrice dell'educazione domestica

vol. I Pag.279 - Da AIZOON a ALA (2 risultati)

a sé con uno di quei gesti quasi violenti ch'egli usava verso la salvatichetta

d'annunzio, ii-574: s'attardan quasi immemori del nido, / e sul

vol. I Pag.280 - Da ALA a ALA (3 risultati)

al cielo / sì spesse volte che quasi un di loro / esser mi par

un consunto cappel- luccio di paglia che quasi non aveva ala. beltramelli, iii-

la riconobbero, sùbito; e tutti quasi fecero ala al passaggio di lei. panzini

vol. I Pag.281 - Da ALA a ALABASTO (3 risultati)

a capo chino, il lungo mento quasi sul leggìo, dondolandosi un poco quando

aria e le piante, familiarmente spirando, quasi mi mettevan le ali.

qua parecchi anni, con una barba quasi da filosofo, e con un cappellaccio

vol. I Pag.282 - Da ALABASTRAIO a ALACRE (1 risultato)

il fuoco, e che sopra essa arda quasi come sopra uno untume; la quale

vol. I Pag.283 - Da ALACREMENTE a ALANO (2 risultati)

« alacer, a velocitate et cursu, quasi diceret aliger ». v. allegro

forme e colori e mettono nell'aria quasi un'alacrità di partenza. stuparich,

vol. I Pag.284 - Da ALAPA a ALBA (1 risultato)

su quel gruppetto di casucce che dormivano quasi raggomitolate sulla riva. serao, ii-285:

vol. I Pag.285 - Da ALBA a ALBASTRELLO (1 risultato)

quali si consumavano tramonti fastosi, di quasi dolente bellezza profusa, mentre le albe

vol. I Pag.286 - Da ALBATA a ALBERATURA (4 risultati)

pendevano bianche, rosee, giallette, quasi diafane. viani, 19-70: istintivamente,

notteggia, / a l'orecchia plebea quasi per scherno / pende, ed intorno al

, 2-765: la massa alberata è quasi unicamente composta di peri, meli,

onde di colline verdi, alberate e quasi deserte. calvino, 1-189: passava

vol. I Pag.287 - Da ALBERCOCCO a ALBERGARE (1 risultato)

alberelle, / co'rami spioventi, quasi canute chiome, / siete alberelle voi

vol. I Pag.288 - Da ALBERGATO a ALBERGO (1 risultato)

vecchio ed enorme vicino alla stazione. era quasi mezzogiorno ma per i corridoi c'era

vol. I Pag.289 - Da ALBERINO a ALBERO (1 risultato)

e pinastri coi tronchi ingobbiti, contorti fin quasi a toccar l'acqua. linati,

vol. I Pag.290 - Da ALBERO a ALBINO (3 risultati)

erano rossicci sotto le ciglia chiare, quasi albine per la polvere della strada che ci

d'argento. moravia, ix-291: era quasi albino, con la pelle rosa e

, gli occhi azzurri circondati di peli quasi bianchi, i capelli d'un biondo chiarissimo

vol. I Pag.291 - Da ALBIO a ALBORE (3 risultati)

aveano mal udire, l'albitro era quasi sordo affatto. = deriv.

pesci] sono di due sorte, quasi simili a'tonni, di forma rotonda e

disiato albore. tasso, 736: e quasi augel che desto a'primi albori /

vol. I Pag.292 - Da ALBORELLA a ALCADE (1 risultato)

contemplo il quasi continovo albore notturno, che riflesso dalle

vol. I Pag.294 - Da ALCHERMES a ALCHIMISTICO (2 risultati)

., come scienza vecchia, e quasi come l'alchimia. idem, 997:

, iv-1-394: allora, con quell'arte quasi direi alchimistica che io aveva nel combinare

vol. I Pag.295 - Da ALCHIMIZZARE a ALCOOLICO (2 risultati)

: « alcyon pelagi volucris dieta, quasi ales océanea, eo qùod hieme in

: « alcyon pelagi volucris dieta, quasi ales oceanea, eo quod hieme in stagnis

vol. I Pag.296 - Da ALCOOLIMETRIA a ALCUNO (2 risultati)

potè vincere un senso di ripugnanza e quasi di paura. svevo, 2-197: egli

del mondo è in modo che è quasi impossibile trovarne alcuna che in ogni parte

vol. I Pag.297 - Da ALDACE a ALDINO (3 risultati)

, 99-7: questa vita terrena è quasi un prato, / che 'l serpente tra'

il vescovo stette alcun tempo in silenzio quasi si concentrasse. 3. plur.

senza colore, di odore sgradevole, quasi soffocante (ottenuto dall'alcool per deidrogenazione

vol. I Pag.298 - Da ALDIO a ALENA (1 risultato)

salvini, v-425: alieggiare, cioè quasi girare intorno con la ruota dell'alie

vol. I Pag.299 - Da ALENAMENTO a ALETTA (3 risultati)

. con un nuovo spasimo, il profumo quasi violento che si sprigionava dalle vesti

82: la stupenda, adusta sensualità / quasi alessandrina, che tutto minia / e

continua, lentissima di pellicole diafane, quasi impalpabili, che... tremolavano

vol. I Pag.302 - Da ALFINO a ALGEBRICO (4 risultati)

/ i loschi uomini alfonsiare / e quasi tutte le donne / andare coi negri

alghe... pareva facessero della marina quasi un prato, e c'impedivano l'

scopersi un luogo dove l'acqua s'allarga quasi in un laghetto... le

,... quanti problemi, che quasi eccedono la capacità dell'ingegno umano

vol. I Pag.303 - Da ALGEBRISTA a ALIANTE (3 risultati)

: grave e rozzo il corpo / quasi indistinta e mal composta mole, /

: l'accolto umidor ponsi tra via / quasi rugiada in sui macigni, e

segnatamente di quell'accesso del colera, che quasi annulla gli effetti del calore vitale

vol. I Pag.304 - Da ALIARE a ALIEETO (1 risultato)

misera pagnotta, ch'e'bacalari nostrali, quasi altrettanti iddei moderni, a spizzico,

vol. I Pag.305 - Da ALIENABILE a ALIENAZIONE (3 risultati)

fui onorato dal mio signore, han quasi per un mezzo secolo intero tenuta la

potea intendere, e smarrivami, sì che quasi parea di fuori alienato. cavalca,

, 5-52: ascoltava con l'anima quasi alienata dai sensi. 5

vol. I Pag.307 - Da ALIMENTARE a ALIMENTO (1 risultato)

tate vene, e si rimane / quasi alimento che di mensa leve. boccaccio

vol. I Pag.308 - Da ALIMENTOSO a ALISSO (1 risultato)

papia: « alipedes: equi veloces, quasi alas pe- dibus habentes »).

vol. I Pag.309 - Da ALISTERESI a ALITO (1 risultato)

carico d'un profumo che si poteva quasi bevere a sorsi come un'acqua refrigerante

vol. I Pag.310 - Da ALITO SO a ALLACCIATO (1 risultato)

matrimonio proviene dall'impossibilità in cui sono quasi sempre di buttarsi a questa e a

vol. I Pag.311 - Da ALLACCIATO a ALLAMPANATO (5 risultati)

. pea, 7-359: scarpe alte quasi da uomo, allacciate con le stringhe a

guardare in alto, cogli occhi umidi, quasi tutte le stelle che andavano accendendosi in

intr. diventare magro e secco, quasi scheletrito. salvini, v-471: di

, v-471: di uno magro assaettato, quasi toccato da saetta, si dice viso

; ridotto a pelle e ossa; quasi trasparente per la magrezza. -anche

vol. I Pag.312 - Da ALLAMPARE a ALLARGARE (1 risultato)

aperse, / ed allargò, quasi corona altera, / de'suoi tant'occhi

vol. I Pag.313 - Da ALLARGATA a ALLARME (4 risultati)

un luogo dove l'acqua s'allarga quasi in un laghetto, limpido ed argentino

e si era allargata, e sdraiata quasi, nel petto opprimendo il cuore. slataper

. cardarelli, 6-18: la sua solitudine quasi paurosa, il suo allarmante silenzio.

cuoco, 1-31: le truppe che quasi assediavano la città, gli ordini minaccevoli

vol. I Pag.314 - Da ALLARMISMO a ALLATTAMENTO (5 risultati)

buio; di là dalla cresta, quasi sommerso nelle voci dei grilli, suonava l'

uno scrittore: tradotto, imitato e quasi fatto proprio dai latini).

erano le camere, dove dormirono, quasi tutte d'assi, l'una allato

allato alla via, in su'quali era quasi infinita moltitudine d'uccelli. idem,

ne'migliori libri: avvegnaché nelle rime quasi sempre si legga a lato: se

vol. I Pag.315 - Da ALLATTANTE a ALLEFICARE (1 risultato)

tarchiato, con la sua faccetta astuta e quasi vecchia, e indosso una cappottina d'

vol. I Pag.316 - Da ALLEGABILE a ALLEGARE (1 risultato)

né carità ». il gentiluomo rispose quasi commosso: « come alleghi tu la

vol. I Pag.317 - Da ALLEGATO a ALLEGGERIRE (3 risultati)

fiata dare a'lor guai alleggieramento e, quasi un muro, così alcun piacere porre

. guicciardini, ii-142: molti, quasi tutti persone inutili, con volontà degli altri

la mia sostanza,... quasi un soffio, e sùbito tacque. pea

vol. I Pag.318 - Da ALLEGGERITO a ALLEGORIA (3 risultati)

che la ragazza gli avea fatto, quasi lo sdebitasse di ogni scrupolo tutto in

brigantino, già alleggerito di carico e quasi in zavorra, fu preda di un repentino

: mi sono alzato alleggerito dal pensiero quasi lo avessi lasciato a dormire l'ultimo

vol. I Pag.319 - Da ALLEGORICAMENTE a ALLEGRAMENTO (2 risultati)

dimostrata chiamando ercole « musagete *, quasi duce e capitano delle muse. algarotti,

tra lo schema e la realtà storica, quasi ponte di passaggio, una figurazione immaginosa

vol. I Pag.320 - Da ALLEGRANZA a ALLEGREZZA (3 risultati)

a me, che da gran tempo vivo quasi solitario. de sanctis, lett.

, mi suggeriva atti e parole puerili, quasi folli, che stentavo a rattenere.

il sangue, le suscitavan nel petto quasi battimenti d'ale, le inspiravano canti

vol. I Pag.321 - Da ALLEGRIA a ALLELOMORFO (2 risultati)

5-12: quest'arbore [il melo] quasi in ogni aere alligna, e ama

in cui era una sollevazion di coraggio e quasi un ardore. papini, 21-51:

vol. I Pag.322 - Da ALLELOTROPIA a ALLENTARE (1 risultato)

, x-550: dopo queste cose udii quasi una voce grande delle trombe in cielo,

vol. I Pag.323 - Da ALLENTATA a ALLESSATO (3 risultati)

mio cor pensier gelati / fatto avean quasi adamantino smalto / ch'allentar non lassava

di catenaccio storto, allentato, e quasi divelto, che, se vogliamo dir

boccaccio, iv-41: le mie lagrime quasi nel mio parlare allentate altra risposta attendendo

vol. I Pag.324 - Da ALLESSO a ALLETTARE (2 risultati)

e per gli allettamenti di questo fiore quasi come per una certa esca, la

la fanciullesca età tenera e molle / è quasi incauta e semplice fanciulla, / lo

vol. I Pag.325 - Da ALLETTARE a ALLEVARE (2 risultati)

stategli lasciate dal padre, ha quasi del tutto abbandonata la professione. colletta,

quei più delicati rami, che formano quasi la sommità e l'orgoglio delle industrie

vol. I Pag.326 - Da ALLEVARE a ALLIBIRE (6 risultati)

via in poco tempo, come fanno quasi tutti i figli mal allevati.

io ho perso un mio unico figliuolo quasi allevato. 4. allievo, discepolo

punto fu presa da una strana commozione quasi che tutte le sue latenti virtù di madre

alcuni uscendo da l'orazione, escono quasi da uno camino di fuoco, sentendosi

. boccaccio, 17-65: ma pur quasi veramente arguissi, alquanto alleviata, a

l'udiva, il quale incontanente, quasi gli fosse venuto meno la terra sotto

vol. I Pag.328 - Da ALLIGNAMENTO a ALLINEO (1 risultato)

nievo, 86: quella parte sensibile e quasi femminile dove allignano la vera gentilezza e

vol. I Pag.330 - Da ALLOCHESSIA a ALLODOLA (3 risultati)

, 2-123: un altro biancovestito, quasi sul limitare della stanza, legge a

= budé] opina essere stati così detti quasi « allaudi », come appo gl'

si perdevano nella luce senza più riapparire, quasi le consumasse il canto o le divorasse

vol. I Pag.331 - Da ALLODOSSIA a ALLOGATO (2 risultati)

con suo ordine allogate nel mio studio quasi come cosa sacrata e religiosa. redi

sito della coda. vallisneri, 1-757: quasi eterni vivai di nevi e di ghiacci

vol. I Pag.332 - Da ALLOGATORE a ALLOGGIATO (1 risultato)

: la città d'ordoviso tagliò a pezzi quasi tutta una banda di cavalli, alloggiata

vol. I Pag.333 - Da ALLOGGIATORE a ALLONTANARE (5 risultati)

. cuoco, 1-19; un governo quasi sempre fazioso la considerava [la guerra]

suo amante s'allontanava, ma che quasi del tutto tolta gli era. boiardo,

più sempre se alontana / (già quasi più noi vede sopra al piano).

o giovinetti, a voi: / quasi pomi di tantalo, le rose / fansi

le figure del mio ricordo non hanno quasi nulla di comune con la realtà presente.

vol. I Pag.334 - Da ALLONTANATO a ALLORA (4 risultati)

gente bassa chiama il sonnifero alloppio, quasi alloppiamento, o cosa che alloppia.

bassa chiama il sonnifero alloppio, quasi alloppiamento, o cosa che alloppia

camicia dei piccoli conigli allora stanati, quasi nudi, ma dalle lunghe orecchie diggià

, 256-7: e 'n sul cor quasi fero leon rugge / la notte allor quand'

vol. I Pag.335 - Da ALLORAMAI a ALLORO (4 risultati)

d'allora invece mi empieva di rammarico e quasi di spavento. pirandello, iii-253:

.., mentre che tu vieni quasi dormi. ariosto, 2-26: ben de

all'azione e alla pratica, si ha quasi il sentimento del generare. soffici,

alcuni rami di verde alloro, il quale quasi sopra la fontana gittava la sua ombra

vol. I Pag.336 - Da ALLORQUANDO a ALLUCINANTE (4 risultati)

(ma già superata dagli eventi, quasi dimenticata). d'azeglio, 1-141

sentivo dirmi che il fuoco del camino è quasi un amico. idem, i-45:

mostrarcisi nella loro instabilità, allotropicità e quasi inafferrabilità. = deriv. da allotropo

la barba molto lunga e folta, e quasi che allucignolata. buonarroti il giovane,

vol. I Pag.337 - Da ALLUCINARE a ALLUMARE (2 risultati)

rammarico ma d'una avidità affannosa, quasi d'un furore di vita, che

, come prima, diffidenti, inquieti, quasi a cercare un rifugio che non trovavano

vol. I Pag.338 - Da ALLUMARE a ALLUMINANZA (1 risultato)

in pubblico e 'n disparte, / quasi allumati dalla eterna luce, / son di

vol. I Pag.340 - Da ALLUNAMENTO a ALLUNGARE (1 risultato)

sono così vicine che ogni poco, quasi chiamate da una forza magnetica s'allungano

vol. I Pag.341 - Da ALLUNGATAMENTE a ALLUSIVO (1 risultato)

.. rassegnato, pacificato, talvolta quasi immemore. evitai studiosamente qualunque allusione all'

vol. I Pag.342 - Da ALLUSTRARE a ALMANACCARE (1 risultato)

richiedergli di scabroso, per compenso, e quasi per pena. [ediz. 1827

vol. I Pag.344 - Da ALMIRAGLIO a ALOÈ (1 risultato)

litro e nel quale vivono esemplari di quasi tutte le classi animali. = voce

vol. I Pag.345 - Da ALOETICO a ALPE (5 risultati)

un limbo incerto, appena sfiorate e quasi aionate dalla luce. alóne1,

azzurra, divenuto d'improvviso equivoco, quasi quasi come sotto la luna. fracchia

, divenuto d'improvviso equivoco, quasi quasi come sotto la luna. fracchia,

nell'uovo fecondato, alla quale dà quasi l'apparenza di un occhio.

marchi questi lavori puntoni ed aloni, quasi grand'ali e gran punte; ma veggasi

vol. I Pag.347 - Da ALPIERE a ALQUANTO (3 risultati)

sovrastano c'era un orlo chiaro, quasi ageminato nel cielo. 2. sm

bella fronde / nel ceruleo del ciel quasi confonde, / cotanto erge a le

è. parini, xvii-31: e quasi molle cumulo / crescer di neve alpina /

vol. I Pag.348 - Da ALSÌ a ALTAMENTE (1 risultato)

inchine, / e nelle luci sue quasi divine / pur volga i lumi affettuosi alquanto

vol. I Pag.349 - Da ALTANA a ALTARE (6 risultati)

tua ignoranza. baretti, ii-217: sono quasi cinquenni che s'è sposata molto altamente

compagnia della virtù e della fortuna, quasi riguardando da verone o da altana.

, erano come aiuole nel turchino. quasi ogni casa, anche la più piccola,

bianco noto, aitano o aitino, quasi che dal mar soffi zeffiro marino.

ogni finestra delle stanze del recinto, e quasi da ogni punto del campo. carducci

a colori che al contrasto dei ceri brillavano quasi furtivamente. pea, 6-57: si

vol. I Pag.350 - Da ALTARINO a ALTERARE (3 risultati)

e quella lettera, nella quale domanda quasi la carità al padre suo, alteramente supplichevole

cielo, se non ora, che quasi non ha dove essere in terra; ora

autem ab altitudine constat esse nominatum, quasi alta ara ». altarino,

vol. I Pag.351 - Da ALTERATAMENTE a ALTERAZIONE (1 risultato)

con parole alterate a ribattergli, e dimostrare quasi di disprezzargli. s. caterina de'

vol. I Pag.352 - Da ALTERCANTE a ALTERITÀ (4 risultati)

presunte. palazzeschi, 1-365: e quasi per condurlo a ragionare col massimo della

. l'altercazione può essere dottrinale, quasi amichevole, corta. gli alterchi si pensano

volta le mani. non passava sera, quasi, ch'egli non avesse un alterco

ha il seme nero, i fiori quasi rossi, ed è spinoso. il comune

vol. I Pag.353 - Da ALTERNAMENTE a ALTERNATIVAMENTE (1 risultato)

venivan poi le donne, tenendo quasi tutte per la mano una bambina, e

vol. I Pag.354 - Da ALTERNATIVO a ALTERO (2 risultati)

tra soggetti operanti, a uguali o quasi uguali intervalli di tempo o di spazio:

altero e iracondo, che la fece quasi parer brutta. lambruschini, 1-172:

vol. I Pag.355 - Da ALTEROSO a ALTEZZA (3 risultati)

gran dolcezza, talvolta ella aveva insofferenze quasi aspre e movimenti altieri che la trasfiguravano

giro aperse, / ed allargò, quasi corona altera, / de'suoi tant'

seta l'immagine di tutti i santi, quasi rattenendo il respiro per l'altezza della

vol. I Pag.356 - Da ALTEZZOSAMENTE a ALTITUDINE (3 risultati)

bianco noto, aitano, o aitino, quasi che dal mar soffi zeffiro marino.

4-181: l'altipiano d'anatolia, a quasi mille d'altezza, senza una casa

. vittorini, 1-12: si ha quasi il senso d'essere entrati in un mare

vol. I Pag.357 - Da ALTIVOLANTE a ALTO (3 risultati)

cattaneo, ii-3-146: cominciano queste terre, quasi tutte prive d'irrigazione, che diconsi

così coperto... anzi serba quasi un così alto silenzio, che e'

, 6-204: una risata altissima e quasi convulsa, d'un tipo che non

vol. I Pag.358 - Da ALTO a ALTO (4 risultati)

pozzette in su le gote, / ove quasi in suo centro il cor s'aggira

sua cura [di monsignore] era quasi esclusivamente di anime femminili, dell'alta

cenato ebbe insieme col fante suo, quasi nel più alto della casa fu messo a

, posesi a sedere ad alto, quasi in mezzo di quel tempio. ugurgieri

vol. I Pag.359 - Da ALTO a ALTORILIEVO (3 risultati)

illustrazioni di de pisis, ma passò quasi inosservato, non so esattamente se per un

vi guardavano dall'alto in basso, quasi ci avessero avuto il freno anch'essi.

: ci trovammo sballottati in altomare, quasi prima d'esserci avvisti che faceva burrasca

vol. I Pag.360 - Da ALTORITÀ a ALTRETTANTO (1 risultato)

scoppiata in inghilterra, se gl'inglesi quasi non avessero sdegnato d'imitare i francesi

vol. I Pag.362 - Da ALTRO a ALTRO (1 risultato)

grande tristezza d'animo, altri che quasi non serbano alcuno amore alla vita.

vol. I Pag.363 - Da ALTRO a ALTRO (1 risultato)

... -rispose lao griffi, quasi piangendo. -artaserse... eh,

vol. I Pag.364 - Da ALTROCHÉ a ALTROVE (2 risultati)

la prima volta in paese, venni quasi di nascosto a rivedere i noccioli.

freno, / e misil per la via quasi smarrita; / però che dì e

vol. I Pag.366 - Da ALTRUISMO a ALURGITE (3 risultati)

sorte nei tempi di mezzo, e quasi tutte le capitali dei popoli, sono,

si leva in tanta altura, che quasi passa tutti li nuvoli. idem, 2-380

ii-8-10: parve cosa così mirabile e quasi miracolosa l'opera della poesia agh antichi greci

vol. I Pag.367 - Da ALVANO a ALZAIA (4 risultati)

finestre, prima deserti, adesso, quasi che la casa fosse un alveare in

falco] rientrava come da per sé quasi serpe che rimbuca, e quattro lunghi e

, 4-43: costei co 'l suo morir quasi prevenne / il nascer mio; ch'

sxxeiv 'tirare'] è fatto alzare, quasi da un latino greco helciare. e helciarii

vol. I Pag.368 - Da ALZAMENTO a ALZARE (5 risultati)

[diluvio del 1269] non fu quasi molto meno acqua, ma per l'alzamento

occhi al troppo chiaro oggetto, / quasi gufo dal sol vinto restai. forteguerri

alzar la tomba / di questa che volò quasi colomba / con le sue candide ali

): s'alzò nella folla un mormorio quasi d'applauso. [ediz. 1827

pugno in su la testa, che quasi cadere lo fece sopra l'arcione della

vol. I Pag.370 - Da ALZATO a AMABILE (2 risultati)

e spesso ne va alzata / persin quasi al ginocchio. 7. marin

amabile sorriso porse le braccia in avanti, quasi volesse sorreggerla. moravia, viii-148:

vol. I Pag.372 - Da AMANITINA a AMANZA (1 risultato)

gli si appoggiava al braccio timidamente, quasi l'amante cominciasse a diventare un estraneo

vol. I Pag.373 - Da AMARACCIOLA a AMARE (1 risultato)

di rosso porporino cupo, vinato e quasi violaceo (ottenuta in tintoria con una

vol. I Pag.374 - Da AMAREARE a AMAREGGIATO (3 risultati)

mente amiamo in qualche modo, tutti quasi amiamo male: e quanto più amiamo

che voi per amore amiate, che quasi un miracolo mi pare. ariosto, 25-49

umile modella l'amareggiava e le ispirava quasi del rancore contro di me.

vol. I Pag.375 - Da AMAREGGIOLA a AMARITUDINE (5 risultati)

vivendo un giorno dopo l'altro per quasi sessant'anni, di amaretti, di caramelle

un rancore pien d'amarezza, e quasi un bisogno di vendetta. panzini,

il pico]... s'è quasi tratto notando d'un pelago d'amarissimo

di lagrime e d'amaritudine, e quasi per compassione ne lagrimò. idem, i-172

tutte le amaritudini e calamità che senton quasi sempre i giovani, come le gelosie

vol. I Pag.376 - Da AMARO a AMARO (4 risultati)

nievo, 586: io ritrovava quasi una pace stanca, una mestizia senza

lento malore di amaritudine dell'anima, quasi di misantropia, si era venuto impossessando

spandevano nell'aria un odore amaro, quasi repugnante. de pisis, io7:

, iv-2-811: ella era amarissima, quasi beffarda, contratta le labbra da un riso

vol. I Pag.377 - Da AMAROGNO a AMATO (3 risultati)

il liquore è di colore tanè oscuro, quasi simile al mosto cotto, di sapore

fingeva un gaudio non mai provato, quasi direi una voluttà d'altri tempi,

sua vera origine di lapis haematitus, quasi pietra di color sanguigno. 2

vol. I Pag.378 - Da AMATO a AMATORIO (3 risultati)

i savi, che l'amante diventa quasi l'amato, trasformasi in lui per virtù

, che già stimavate auro, vile quasi fango stimerete. malispini, 1-533:

. idem, conv., iii-xn-13: quasi come druda, de la quale nullo

vol. I Pag.379 - Da AMATRICIANO a AMBASCERIA (3 risultati)

tommaseo, 1-426: l'occhio sinistro è quasi in tenebre. leggo dell'amaurosi.

, seu quod simul viverent sine viris, quasi & [ict £&v, sive quod

, ne sa- gittarum iactus impediretur, quasi óéveu p, oc£còv ».

vol. I Pag.380 - Da AMBASCIA a AMBASCIATORE (2 risultati)

sano, è il giacere boccone o quasi,... se non fusse già

convennono a firenze. velluti, 189: quasi del continuo sarei stato in ambasciata;

vol. I Pag.381 - Da AMBASCIATOLA a AMBIENTE (1 risultato)

sempre disposto così freddamente da non riuscire quasi mai a creare un qualche carattere ambientale.

vol. I Pag.382 - Da AMBIENZA a AMBIGUO (2 risultati)

della varietà degli atti, è diversa e quasi infinita. redi, 16-iii-n: sopravvenendo

, i miei sogni invece mi condussero quasi sempre a spaziare nelle cucine. è

vol. I Pag.383 - Da AMBIO a AMBIZIONE (3 risultati)

il gran chiarore apparse, / che quasi lampo dileguossi,. e solo di

di essere stracchi della ambizione; perché quasi sempre hanno nel cuore el contrario. idem

de l'umana ambizion si mira / quasi girar su questa sfera il fato. moneti

vol. I Pag.384 - Da AMBIZIOSAGGINE a AMBO (2 risultati)

se stessi / ambiziose gare, / quasi d'arabi incensi / le fean de'propri

, 260: la riva destra, quasi ambiziosa di mover gara coll'altra, viene

vol. I Pag.385 - Da AMBODUE a AMBROSIA (3 risultati)

il mirar le viti amanti, / quasi prezzo dotai d'uve gemmate, / colmar

colore ambrato, e il timo serpillo quasi senza colore. fracchia, 676

ambrosia, cibo immortale degli dei, quasi sieno ambrosiotti, cioè fatti pel palato

vol. I Pag.386 - Da AMBROSIA a AMBULANTE (3 risultati)

folto, ramoso, sottile, lungo quasi tre palmi, la radice la terza parte

gambo; i gamboncini pieni di seme quasi come che pieni di grappoli, mai non

ambrosia, cibo immortale degli dei, quasi sieno ambrosiotti, cioè fatti pel palato de

vol. I Pag.388 - Da AMENAMENTE a AMENTO (1 risultato)

munere sint nec quicquam his officia, quasi amunia, hoc est sine fructu, unde

vol. I Pag.389 - Da AMENTO a AMETROPIA (2 risultati)

di viola. marino, 7-104: e quasi in picciol iride commisti / sardonici,

purpureus est permixto violacio colore; et quasi rosae nitor, et leniter quasdam flammulas

vol. I Pag.390 - Da AMETROPICO a AMICIZIA (2 risultati)

alle quali seguono le più preziose, che quasi tutte hanno sempre una determinata figura

ed affettuosi, sebbene non avessimo ancora quasi scambiato parola tra noi. tozzi, ii-339

vol. I Pag.391 - Da AMICO a AMICO (1 risultato)

con ciò sia cosa che li amici siano quasi parti d'un tutto, però che

vol. I Pag.393 - Da AMILFENOLO a AMISTANZA (4 risultati)

le cui foglie contengono amido (come quasi tutte le piante verdi).

(45): e questo fue quasi lo principio de l'amistà tra lui

10-6: il duca fece cavalcare a prato quasi tutta sua gente e l'amistadi,

in non so che modo amistà, e quasi parentado coll'alchimia. = lat.

vol. I Pag.395 - Da AMMACCHIATO a AMMAESTRATORE (2 risultati)

, iv-1-202: parlando, si dirigeva quasi sempre a me; e non aveva l'

te medesimo gastigherai. ottimo, iii-112: quasi una moderatrice

vol. I Pag.396 - Da AMMAESTRATURA a AMMALATO (4 risultati)

piroscafo corre alla spiaggia per mezzo miglio quasi. 2. figur. abbassare

: la verità che la intride e quasi l'ammala. = deriv.

[il fico] i suoi frutti, quasi come ammalato, gittasse, sono alcuni

,... con una torbida cera quasi per spaventare la malattia, mentre non

vol. I Pag.397 - Da AMMALATTIRE a AMMANDRIARE (1 risultato)

171: queste bevande, con qualità quasi venenosa, possono per lungo tempo alterare

vol. I Pag.398 - Da AMMANETTARE a AMMANNITO (1 risultato)

giamboni, 4-247: e le femmine, quasi come fuori della mente per paura,

vol. I Pag.399 - Da AMMANNITORA a AMMANTATURA (1 risultato)

è più facile indurla ad acconsentirvi, quasi ammansita. palazzeschi, 3-23: quegli

vol. I Pag.401 - Da AMMASSARE a AMMATASSARE (1 risultato)

di rocce sporgenti che chiamano macereti, quasi ammassi di macerie. tenca, 1-88

vol. I Pag.402 - Da AMMATASSATO a AMMAZZARE (1 risultato)

e a capriccio, che si osservano nelle quasi invisibili fila di una candeletta spenta,

vol. I Pag.403 - Da AMMAZZARE a AMMAZZATO (1 risultato)

ma mi ammazzò con un'occhiata, quasi volesse dirmi: tu mi hai ridotta così

vol. I Pag.404 - Da AMMAZZATOIO a AMMENDARE (1 risultato)

bencivenni [crusca]: un'aria quasi pestifera, ammaz- zatrice di popolo numeroso

vol. I Pag.405 - Da AMMENDATO a AMMESSO (1 risultato)

non ci amendiamo, ma perseveriamo, e quasi studiamo per piccole cose di contristare li

vol. I Pag.406 - Da AMMESTARE a AMMEZZATO (1 risultato)

come anitre, oche, cornacchie e quasi tutti uccelli, a'quali s'ammettono.

vol. I Pag.407 - Da AMMEZZATO a AMMINISTRANTE (2 risultati)

guardava in faccia apertamente, sicura, quasi interrogativa, e assai meno guardinga della

l'un l'altro con gli occhi, quasi esistessero fra loro chi sa mai quali

vol. I Pag.408 - Da AMMINISTRANZA a AMMINISTRATORE (1 risultato)

appropri l'avere, ma che ne sia quasi uno amministratore tra le genti, per

vol. I Pag.410 - Da AMMINUTAMENTO a AMMIRARE (1 risultato)

dante, purg., 30-58: quasi ammiraglio che in poppa ed in prora

vol. I Pag.411 - Da AMMIRATIVAMENTE a AMMISSIBILE (5 risultati)

sono pochi... e sono quasi sempre diretti a'sciocchi, che gli

7-61: allora il mio segnor, quasi ammirando, / « menane * disse «

cantoni, 828: che stazione! quasi quasi vien voglia di segnarsi! -

, 828: che stazione! quasi quasi vien voglia di segnarsi! - diceva

fu in casa sua ricevuta, e quasi risuscitata con ammirazione fu più tempo guatata

vol. I Pag.412 - Da AMMISSIBILITÀ a AMMODINO (2 risultati)

pensieri degli antichi in modo da renderli quasi del tutto simili a quelli dei moderni

un altr'uomo, e d'essermi quasi affatto ammodernato. così porta la corte

vol. I Pag.413 - Da AMMODITE a AMMOLLATO (1 risultato)

: guardarono insieme la pioggia quasi con gli stessi occhi; e, poi

vol. I Pag.414 - Da AMMOLLATO a AMMONIACO (4 risultati)

quel ragazzo si va lentamente avanzando, quasi tratto dal legnuolo istesso, a

guardi e schivi / d'ammollir, quasi donna, il cor robusto / che

è messo all'aria diventa grave, quasi d'incredibil peso. vallisneri, iii-142

d'etiopia, è rossa ed è quasi simile alla scammonea ed a piccole gocciolette

vol. I Pag.415 - Da AMMONIMENTO a AMMONIZIONE (1 risultato)

li prendeva pur nel colmo dell'oblio, quasi una voce d'ammonimento salisse dal fondo

vol. I Pag.416 - Da AMMONTAGNARE a AMMONTICELLARE (3 risultati)

d'annunzio, iv-1-142: lo gelò quasi un senso di vecchiezza; gli occhi

nessuno sa niente e la relazione tace, quasi si trat tasse di cosa

zuola cenciose, ammonticati, intrecciati insieme, quasi un viluppo di bisce].

vol. I Pag.417 - Da AMMONTICELLATO a AMMORBIDIRE (1 risultato)

da ballo era stato disteso un tappeto quasi nuovo che ammorbidiva i suoni. deledda,

vol. I Pag.418 - Da AMMORBIDITO a AMMORTIRE (1 risultato)

, sm. indebolimento estremo, quasi mortale; diminuzione; estinzione. -anche

vol. I Pag.419 - Da AMMORTIRE a AMMOSTARE (3 risultati)

..., e gli riaccendono quasi ammortiti nella carne. redi, 16-ix-152:

le sue ferite, ed i suoi quasi spenti ed ammortiti spiriti ravvivando. fiacchi

pecchio, conc., ii-195: quasi tutti i governi che hanno un debito

vol. I Pag.421 - Da AMMUSATO a AMNESIA (3 risultati)

in piena luce a spiare indecise, quasi cieche, agitando i fili delle antenne

, 16-vii-292: io conoscitor di me medesimo quasi ammutolito, e tutto arrossito in volto

egoista, viveva a parigi ammutolito da quasi trent'anni, non ascoltando più che il

vol. I Pag.422 - Da AMNIO a AMORAZZO (3 risultati)

forte e tagliente ch'egli ha, quasi con un colpo d'accetta taglia la

mezzo alla stanza, più alta e quasi rifatta più bella, se pure un po'

se pure un po'meno giovane, quasi maestosa, tutta ravvolta in una stoffa

vol. I Pag.423 - Da AMORCA a AMORE (2 risultati)

amorazzi piena d'indiscrezioni salaci, sussurrata quasi all'orecchio. soffici, ii-174:

amor vano, / che m'hanno quasi già condotta a morte, / pur rimirando

vol. I Pag.424 - Da AMORE a AMORE (4 risultati)

poesia è stata messa accanto all'amore quasi sorella e con l'amore congiunta e

tuo bel regno, amore, / scioglie quasi cometa, il crine ardente, /

egli solo fosse il suo premio. quasi non sia altro premio oltre a l'amore

in sogno i sospirati amori, / e quasi accolto a la sua donna in seno

vol. I Pag.425 - Da AMORE a AMORE (1 risultato)

, / voleva un dì, quasi tranquillo e pieno / proprio retaggio suo,

vol. I Pag.426 - Da AMORE a AMORE (2 risultati)

se l'amor proprio non m'inganna, quasi sempre dei buoni ricordi. savinio,

, ii-19: l'amor della vita cresce quasi come l'amor del danaio, e

vol. I Pag.427 - Da AMORE a AMOREGGIAMENTO (2 risultati)

, i-274: essendo l'umana beltà quasi una piccola colonia della massima e sovrana

nelle nostre menti procreato, nasce da prima quasi parto di malizia e di vizio,

vol. I Pag.428 - Da AMOREGGIARE a AMORFA (2 risultati)

breve, senza autentico impegno sentimentale, quasi un gioco); corteggiare.

po'di durezza nelle forme, era quasi sempre involontaria, e riscattavanla pienamente i

vol. I Pag.429 - Da AMORFIA a AMOROSO (3 risultati)

a poco a poco elaborano la materia quasi amorfa ricevuta dall'esterno e la riducono

due amorini stavano per base a'piedi quasi del terzo giro, dove ella [

del mondo accolgo e il cuore / quasi m'opprime l'amorosa ressa. 2

vol. I Pag.430 - Da AMOROSO a AMPELOPRASO (1 risultato)

pronte, / serve di lei, che quasi vaga aurora, / di ligustri e

vol. I Pag.431 - Da AMPELOPSIS a AMPLAMENTE (2 risultati)

sambuchi coverti di fiori odiriferi la ampia strada quasi tutta occupasseno, il lume de la

de'beni della fortuna, era spogliato quasi di tutte le doti della natura e dell'

vol. I Pag.432 - Da AMPLESSICAULE a AMPLIFICARE (3 risultati)

] estenuarsi, languire, piegarsi, quasi vinta, sotto l'amplesso della morte.

io dirò mie, mia proprietà, quasi ampliamento della mia persona. 2

ed i grandissimi re non hanno quasi con altra arte che d'uc

vol. I Pag.433 - Da AMPLIFICATIVO a AMPOLLA (2 risultati)

libertà data oggidì alle stampe non avesse quasi fatto venire alle pugna de'nostri librai.

dentro e per piramide spandesi in fuori quasi armata in punta e, fattasi lancia

vol. I Pag.434 - Da AMPOLLIERA a ANABBAGLIANTE (2 risultati)

raccolto da isidoro, 20-5-5: « ampulla quasi ampia bulla: similis est enim rotunditate

, 59: diverse religioni, misti quasi da per tutto cattolici, calvinisti, luterani

vol. I Pag.435 - Da ANABIOSI a ANACREONTICO (1 risultato)

giugulari, la codale è forcuta (quasi tutte le specie sono marine e vivono

vol. I Pag.437 - Da ANAGENESI a ANALE (2 risultati)

scritti] lungo tempo affaticato, e quasi rovinato deha persona, e massimamente impedita

ciascun paese... difficile e quasi impossibile fare le anagrafi senza sbaglio.

vol. I Pag.438 - Da ANALECTA a ANALISTA (1 risultato)

cagioni, beti, di gente che quasi non sapeva parlare. alvaro, 7-228:

vol. I Pag.439 - Da ANALITICA a ANALOGIA (1 risultato)

ognuno di quegli autori non aveva, direm quasi, che a sciogliere analiticamente una scienza

vol. I Pag.440 - Da ANALOGICAMENTE a ANAPESTO (1 risultato)

tutto codesto. questa voce, dal suono quasi magico, acquistò fama per il romanzo

vol. I Pag.442 - Da ANASTALTICO a ANATOME (2 risultati)

suddividono ancora e si ana- stomizzano, quasi labirinti. = deriv. da anastomosi

accosti, ed irregolarmente incorporati insieme, quasi per anastomosi. caldesi, 1-62:

vol. I Pag.443 - Da ANATOMIA a ANATOPISMO (1 risultato)

', e tomos 1 divisione ', quasi 'retta divisione '».

vol. I Pag.444 - Da ANATOSSINA a ANCESTRALE (2 risultati)

vuol esser da tutte l'altre, quasi dimestiche ancehe, accompagnata e servita.

vi tiene il posto deha signora, e quasi sempre signora vera, principessa, la

vol. I Pag.445 - Da ANCHE a ANCIDITORE (2 risultati)

ancestrale della lingua, senza cercarla, quasi involontariamente. pavese, 8-381: la risorsa

tanto gravi e tanti diversi sintomi e quasi diverse malattie, come le dolorosissime e

vol. I Pag.450 - Da ANDANA a ANDANTE (1 risultato)

. segneri, ii- 408: quasi legno, a seconda del fiume andante.

vol. I Pag.452 - Da ANDARE a ANDARE (2 risultati)

le raccontai com'era andata, e quasi piangeva. calvino, 3-90: insomma

le sere, / quest'i mattini / quasi pulcini / ne vanno a schiere.

vol. I Pag.454 - Da ANDARE a ANDARE (1 risultato)

l'anno 1626, che vi morirono quasi tutti i cristiani che vi andarono,

vol. I Pag.455 - Da ANDARE a ANDARE (2 risultati)

quei che muoiono e si seppelliscono, quasi dica: è andato ad patres suos.

andare o esser portati attorno a diporto, quasi dicessero per vedere altri mimmi o bambini

vol. I Pag.457 - Da ANDARE a ANDARE (2 risultati)

figure. sassetti, 295: e'sono quasi tutti [i palagi] sur uno

le case di pietre e calcina, quasi tutte a un andare con le strade

vol. I Pag.459 - Da ANDATORE a ANDIRIVIENI (1 risultato)

po'anelante e contorta par di sorprendere quasi un'idea della vecchia poesia di guittone

vol. I Pag.460 - Da ANDITO a ANDROGINIA (1 risultato)

quali seguono le più preziose, che quasi tutte hanno sempre una determinata figura e

vol. I Pag.461 - Da ANDROGINICO a ANELANTE (5 risultati)

: era una voce ambigua, direi quasi bisessuale, duplice, androgìnica; di due

che ci si può specchiare e fa quasi soggezione a sputarci sopra. pirandello, 5-28

dell'armi. viani, 14-197: confinante quasi alla bottega dell'ebanista, c'era

, simile » al papavero negro, quasi come dipinto. la cima de l'andro-

, vermifugo. a'dì nostri è quasi andato in disuso. = voce

vol. I Pag.462 - Da ANELANTEMENTE a ANELLO (2 risultati)

: tutto era silenzio, sì che quasi più forte si udiva l'anelito di serafino

, 338-10: sen- z'ella è quasi / senza fior prato, o senza gemma

vol. I Pag.463 - Da ANELLO a ANELLO (4 risultati)

ima vena che deriva dal core, quasi che esso dito sia connesso col cuore

: la luna, aranciata, enorme, quasi piena, sorgeva su l'anello dell'

crin minuti e in esse, / quasi smalto su l'or, consparse i fiori

tutto ad anelli d'una sostanza madreperlacea quasi trasparente, incrostati di piccoli zaffiri a

vol. I Pag.465 - Da ANEMOTROPISMO a ANFANEGGIARE (1 risultato)

gelavano il corpo, me ne toglievano quasi la sensazione come punture di anestetico.

vol. I Pag.467 - Da ANFISTOMA a ANFRATTO (2 risultati)

differenti, che il teatro certamente è quasi un mezo teatro, e in questo

quel punto ove la corrente rivolgesi formando quasi un verde anfiteatro lacustre. panzini, i-249

vol. I Pag.468 - Da ANFRATTUOSITÀ a ANGELICA (2 risultati)

gran parte dell'italia è tuttodì quasi sinonimo di vessazione. d'annunzio, iv-2-154

/ l'ali non mostrò già, ma quasi eletta / sembrò per darle al mio

vol. I Pag.469 - Da ANGELICALE a ANGELO (3 risultati)

la mondana, e appresso l'umana, quasi comune di spirito e di corpo.

: l'aere di varii strumenti e quasi d'angeliche voci ripercossa risonava tutta, entrando

bel volto, ovunque io miro, / quasi una finta imago / il tuo volto

vol. I Pag.470 - Da ANGELORO a ANGHERIA (3 risultati)

; giovane donna di bellezza purissima, quasi sovrumana. cantari, 203: dama

. disus. e letter. (usato quasi solamente nella 3® pers. sing.

l'avarizia strana / ci ha fatti quasi marzia, e non son sazi.

vol. I Pag.471 - Da ANGHIERE a ANGLICANO (2 risultati)

braccio e colla mano distesa, dar quasi i precetti ad adamo,...

ali poste incrociate sotto la gola, quasi che la testa ci riposi sopra.

vol. I Pag.472 - Da ANGLICISMO a ANGOLO (3 risultati)

verso l'europa, questi piemontesi. quasi tutti anglomani, portavano con sé con culto

targioni tozzetti, 12-6-370: una lastra ampia quasi un palmo quadro, di breccia formata

traverso / fendon tre vie, che quasi linee al centro / vanno il fonte

vol. I Pag.473 - Da ANGOLOIDE a ANGOSCIA (1 risultato)

di ogni dottrina che prima nasce direi quasi angolosa ed immaneggiabile; e poi a

vol. I Pag.474 - Da ANGOSCIAMENTO a ANGOSCIOSO (3 risultati)

esser altri che lui- getto, venni quasi in angoscia, e di nuovo mi raccomandai

di raunare le desiderate cose, e quando quasi come in uno ventre d'avarizia molte

, e con le sue lagrime quasi tutti i vestimenti del giovane aveva bagnati.

vol. I Pag.475 - Da ANGOSTURA a ANGUILLA (2 risultati)

e triste /... / quasi nato fosse del sangue / di medusa anguicrinita

mincio, alla cui uscita ogni anno quasi del mese d'ottobre, nell'autunno,

vol. I Pag.476 - Da ANGUILLAIA a ANGUSTIA (2 risultati)

ora vien la stagione che li fa, quasi, incontrare con l'alba. moretti

marchi, 202: la sua persona pareva quasi ingrandita nell'angustia deha stanza. d'

vol. I Pag.478 - Da ANIDRO a ANIMA (3 risultati)

anima / la natura è dell'uom quasi una parte. magalotti, v-12:

terra, ond'ella al parto, / quasi femina, fu bramosa e pronta?

pratica è andata crescendo] fino a invadere quasi tutta la poesia, e diventarne il

vol. I Pag.479 - Da ANIMA a ANIMA (1 risultato)

spirito, che rende le figure dipinte quasi vive e animate. redi, 16-vii-130:

vol. I Pag.480 - Da ANIMA a ANIMA (3 risultati)

, qua un po'gonfia, là quasi avvallata. oggi saprebbero tirarla perfettamente liscia

del corpo [del violino], quasi sotto al ponticello, è un cilindretto di

villani, 11-81: [l'] armadura quasi di tutti erano panzeroni, e davanti

vol. I Pag.481 - Da ANIMABILE a ANIMALE (1 risultato)

nelle più intrinseche parti del cuore, quasi abbandonato: e così il corpo, destituito

vol. I Pag.482 - Da ANIMALERIA a ANIMALESCO (3 risultati)

fama, / disse che il mar, quasi spirante e vivo / grande animai,

animali, ciascuno a suo diletto, quasi dimestichi andarsi a sollazzo! savonarola,

, 99: una cadenza insiste: quasi lento / respiro di animale. -figur

vol. I Pag.483 - Da ANIMALIERE a ANIMATO (4 risultati)

, umile, grato, di una innocenza quasi animalesca. emanuelli, 1-157: la

suoi studi; e a sardam, quasi nuovo prometeo, prese quel fuoco di cui

,... sentiva una tristezza, quasi uno spavento de'passi già fatti.

testi] imita spesso e qualche volta quasi traduce orazio, ma non ha l'animatezza

vol. I Pag.484 - Da ANIMATORE a ANIMISTICO (2 risultati)

isidoro, 10-8: « animàtus, quasi animo auctus, quasi animo fir- matus

: « animàtus, quasi animo auctus, quasi animo fir- matus *.

vol. I Pag.485 - Da ANIMO a ANIMO (1 risultato)

in alto galla, / poi siete quasi entomata in difetto, / sì come

vol. I Pag.486 - Da ANIMO a ANIMO (1 risultato)

., 2-7 (283): allora quasi, come se il mondo sotto i

vol. I Pag.487 - Da ANIMOLOGIA a ANIMOSO (1 risultato)

con un tono che talvolta pareva quasi lieto. 2. liberamente,

vol. I Pag.488 - Da ANIMULA a ANITROCCOLO (1 risultato)

anseres), dal becco lungo (quasi quanto il capo) largo e lamellato

vol. I Pag.489 - Da ANNABISSARE a ANNALISTA (2 risultati)

: il sole diventava freddoloso e annacquato, quasi arrivassero fino a lui gli spruzzi acrobatici

col ferro esercitata, inutil fassi / quasi il concime e l'annaffiar. collodi

vol. I Pag.490 - Da ANNALISTICA a ANNATA (2 risultati)

2-30: tenuti alle seggiole dalla gravità quasi da vincolante cinghia, i funzionari della

annaspando l'aria e chinandosi in avanti quasi dovesse cadere. fracchia, 363:

vol. I Pag.491 - Da ANNEBBIAMENTO a ANNEGARE (4 risultati)

/ sfidan le stelle e vanno, / quasi fosche comete, / di nere macchie

, o non lascia la lor bellezza quasi punto apparire, o se pure apparisce,

, 2-194: guardavo immobile il soffitto, quasi cercando di annebbiarmi il cervello nella tensione

cristallino un poco annebbiato, di figura quasi cubica, d'un pollice di grandezza.

vol. I Pag.492 - Da ANNEGARE a ANNERIRE (2 risultati)

, ed era scritta di lettere nere quasi tutta universalmente, perocché fu tutta illividita,

che tutto intorno era cinto di nuvoli e quasi pregno di pioggia, cominciai a pungere

vol. I Pag.494 - Da ANNETTERE a ANNIDARE (7 risultati)

stesso, a cui carlo aveva quasi annessa nelle menti un'idea di santità

65: gli ultimi monti dell'orizzonte ora quasi annicchiati entro la luce degli archi.

forza d'umiltà abbassarsi tanto da riguardar sé quasi nulla; o per forza d'amore

o per forza d'amore rendere se medesimo quasi nulla, al paragone della naturale grandezza

virtù [dell'umiltà], che quasi annichilò se medesima. campanella, 1112:

.. il che importava l'annichilazione quasi intiera delle forze austriache in alemagna.

, non riconosca se stesso, non senta quasi d'esistere. nievo, 71:

vol. I Pag.495 - Da ANNIDATO a ANNIVERSARIO (2 risultati)

viziosamente s'è annidiata nell'anima e quasi convertita in abito. lorenzo de'medici,

sapienza in persona esinanita, e quasi annientata in figura di schiavo. d'annunzio

vol. I Pag.496 - Da ANNIZZAMENTO a ANNO (4 risultati)

una d'un grado, sì che quasi dal principio del suo anno nono apparve a

a me, ed io la vidi quasi da la fine del mio nono. petrarca

la lombardia che la città nostra, e quasi per uso l'anno vegniente ell'è

. de amicis, i-814: stetti quasi due anni a quella scuola..

vol. I Pag.497 - Da ANNO a ANNO (2 risultati)

mio cor pensier gelati / fatto avean quasi adamantino smalto / ch'allentar non lassava il

molti anni. segneri, ii-22: quasi che nulla un cavalier venga a

vol. I Pag.498 - Da ANNOBILIMENTO a ANNODARE (4 risultati)

amore nostro più schietto non lo incontriamo quasi mai, o troppo tardi...

unde et anulus [dicitur], quasi annuus, id est circulus,

è nome latino, detto annus quasi annulus, perché come l'anello

. villani, 8-56: i franceschi furono quasi tutte le loro schiere raddossati l'uno

vol. I Pag.499 - Da ANNODATO a ANNOMINAZIONE (2 risultati)

il rispondere solamente a chi voglia oppormi quasi annoiato di me, che se tanti

vidi restare per un momento incerto e quasi annoiato vedendo rosetta nuda; quindi si

vol. I Pag.500 - Da ANNONA a ANNOTTARE (2 risultati)

fogliuto, odorifero e laudabile, sarà quasi annona agli animali, così nel caldo

alla lettura qualche suo detto, e quasi annotazioncèlla a voce. = voce

vol. I Pag.501 - Da ANNOVALE a ANNUALITÀ (1 risultato)

uno penserò di dire parole, quasi per annovaie. guido delle colonne volgar.

vol. I Pag.502 - Da ANNUALMENTE a ANNULLARE (5 risultati)

4-169: riede intanto il consorte, e quasi sveli / dal gran tardar l'annubilato

scusa che meco di lui faceva, quasi consapevole de'suoi fatti, annullava.

, lei esterminando et umiliando annullò, e quasi ad estrema perdizione ricondusse. machiavelli,

: bisogna far forza alle cose, e quasi scancellare e annullare. giusti, iii-294

sentimenti confusi cominciavano ad essere coperti e quasi annullati da un'eccitazione nervosa.

vol. I Pag.504 - Da ANNUNZIATA a ANNUNZIO (2 risultati)

un annunzio, una promessa, quasi un'intesa di convegno. alvaro, 11-232

perché l'annuncio che egli porta è quasi estremista e incendiario. pasolini, 2-130:

vol. I Pag.505 - Da ANNUO a ANOFTALMO (1 risultato)

., che le tendine abbassate rendevano quasi oscure poiché il giorno di fuori s'

vol. I Pag.506 - Da ANOLINO a ANONIMO (1 risultato)

, mettiamo a parte i trofei del quasi anonimo virtuoso evaristo baschenis, né carnivoro

vol. I Pag.507 - Da ANOPISTOGRAFO a ANSEATICO (2 risultati)

verdognolo della sottoveste, anormalmente larghe, quasi mostruose, grandi e scure come due

e con frequenti ansamenti e tremiti andava quasi balordo movendosi in giro. a. cocchi

vol. I Pag.508 - Da ANSERI a ANSIO (3 risultati)

solo lo spirito alita ed ansia, e quasi ognora s'accosta alla morte.

l. rucéllai, i-m-1-146: quasi ansimando per assaporarle essi, e dar

che incominciò subito a boccheggiare, e quasi ansimando ricercar l'aria. verga,

vol. I Pag.509 - Da ANSIOSAMENTE a ANTANELLA (2 risultati)

: riudii la voce di livia, quasi un ansito, e scendeva lenta verso

, 15-7-9: * postes et antae quasi post et ante: et antae quia

vol. I Pag.511 - Da ANTECRISTO a ANTENATO (2 risultati)

della prima ora. pasolini, 121: quasi disusata divisa d'orbace / di cinici

del nevoso aquilon non sia ferita, / quasi di torri o pur d'antemurali /

vol. I Pag.512 - Da ANTENITORIO a ANTEPENULTIMO (3 risultati)

munita la parte anteriore del capo di quasi tutti gli artropodi: servono come organi

in piena luce a spiare indecise, quasi cieche, agitando i fili delle antenne.

. plur. archeol. decorazione, quasi sempre su lastre di terracotta, che

vol. I Pag.513 - Da ANTEPILANO a ANTESIGNANO (3 risultati)

gran lunga antepongo di scrivere in una lingua quasi che morta, e per un popolo

fece menzione anche omero... quasi tutti i greci, e pitagora innanzi

: ma fuor dell'uso giuridico, o quasi giuridico sarebbe pesante. = comp

vol. I Pag.516 - Da ANTICANCEROSO a ANTICIPARE (1 risultato)

sterno, nella regione epigastrica, che quasi sta dirimpetto al cuore, detta comunemente

vol. I Pag.517 - Da ANTICIPATAMENTE a ANTICIPO (4 risultati)

là, l'erba tornava intatta, quasi nera... e il suo abito

aspettavan da noi, si studiavan renderci quasi per anticipata vendetta. campanella, 2-11

qualche artifizio di belle frasi, può quasi rappresentare anticipata e impicciolita all'estremo la

questa cognizione, giudizio e speranza è quasi una presente anticipazione del bene assente.

vol. I Pag.518 - Da ANTICLEPSIDRA a ANTICO (2 risultati)

, / pietà mi giunse, e fui quasi smarrito. tedaldi, 17-1 (50

sirio e ne fiammeggia / ed arde quasi la campagna aprica. fontanella, iii-357

vol. I Pag.519 - Da ANTICO a ANTICREPUSCOLO (2 risultati)

ad esse quell'aria di malinconia e quasi d'inesistenza, che talvolta dànno alle

riposasti le mani tue, e venne quasi anticorriere la tua povertade e la tua mendici-

vol. I Pag.522 - Da ANTIFONALE a ANTILIBERTÀ (2 risultati)

fermatosi un momento si voltò a rispondere quasi sottovoce, con ironica mansuetudine trionfante:

per li luoghi salvatichi, per antiphrasim, quasi dica sentiere, cioè pieno di spine

vol. I Pag.523 - Da ANTILLIDE a ANTIMONOPOLISTA (1 risultato)

serra, i-226: è curioso che quasi tutte le avventure della poesia di fort sono

vol. I Pag.524 - Da ANTIMORALISMO a ANTIPATE (3 risultati)

, come doveva incarnare, sono stati quasi innanzi al 'muro'. guicciardini, ii-303

qui il linguaggio della filosofia, si potrebbe quasi parlare di un'antinomia dai termini:

: voglio ancora mandarvi un avviso, quasi antipasto del nostro ragionamento. buonarroti il

vol. I Pag.526 - Da ANTIPOESIA a ANTIQUATO (2 risultati)

contrarii esse vestigiis nostris putantur, ut quasi sub terris positi adversa pedibus nostris calcent

aspetto antiquato e stinto, sembrava quasi coprirsi di polvere. panzini, ii-386:

vol. I Pag.527 - Da ANTIQUITÀ a ANTISOCIALE (1 risultato)

berchet, conc., ii-159: sarebbe quasi temerità il voler credere che una persona

vol. I Pag.528 - Da ANTISOCIALISTA a ANTITRAGO (1 risultato)

. soffici, v-1-644: si potrebbe quasi parlare di un'antinomia dai termini: impressionismo

vol. I Pag.529 - Da ANTITRINITARI a ANTOCARI (2 risultati)

il loco usato a dormire, segan quasi tutta la pianta, e quando questo poi

largo cibo si provede e pasce: / quasi antivede la futura inopia, / che

vol. I Pag.530 - Da ANTOCARPO a ANTRISCO (2 risultati)

.]: autografia:... quasi 4 scrittura di fiori '; arte

la vecchia ch'egli chiamava nonna, quasi per antonomàsia. = voce dotta

vol. I Pag.531 - Da ANTRO a ANTROPOMORFO (1 risultato)

le fauci a piè del fonte / quasi gran gola e fa la bocca al monte

vol. I Pag.532 - Da ANTROPONIMIA a ANZI (4 risultati)

r. cocchi, 1-115: all'orlo quasi tendineo di questa oval