Grande dizionario della lingua italiana

Prototipo edizione digitale

Risultati per: qualcuno Nuova ricerca

Numero di risultati: 14560

vol. I Pag.4 - Da A a A (1 risultato)

e aguzze. idem, iv-2-232: qualcuno dormiva bocconi, con la faccia nascosta

vol. I Pag.11 - Da ABBAIARE a ABBANCARE (1 risultato)

e rabbioso. deledda, iii-689: qualcuno però ci doveva essere, almeno un cane

vol. I Pag.15 - Da ABBARBAGLIATAMENTE a ABBARRATO (1 risultato)

[egli] ha sempre bisogno di qualcuno che gli faccia da pioppo o da

vol. I Pag.21 - Da ABBELLITO a ABBEVERATOIO (1 risultato)

il dire benché. però se a qualcuno piace, se lo confetti a suo

vol. I Pag.28 - Da ABBORDARE a ABBOTTONARE (2 risultati)

tr. figur. avvicinarsi, accostarsi a qualcuno per attaccare conversazione. salvini,

così. svevo, 5-12: se avessi qualcuno con cui parlare! -pensò e fu

vol. I Pag.30 - Da ABBOZZATO a ABBRACCIARE (1 risultato)

vostre carte. fuori le carte, qualcuno mi grida dentro. eccole: le

vol. I Pag.41 - Da ABILITÀ a AB INITIO (1 risultato)

dir. autorizzare; dichiarare ufficialmente che qualcuno è in possesso dei requisiti richiesti per

vol. I Pag.55 - Da ACCACCHIARE a ACCADEMICO (1 risultato)

. chiesa, 5-51: si può ammirare qualcuno come si ammira un dio e non

vol. I Pag.61 - Da ACCAPPIAMENTO a ACCAREZZATO (1 risultato)

frocchia, 915: chiede se c'è qualcuno che sappia accapponare un gallo.

vol. I Pag.65 - Da ACCATTATORE a ACCAVALCIARE (1 risultato)

tr. cattivarsi, ingraziarsi; rendersi qualcuno amico. piovene, 3-95:

vol. I Pag.66 - Da ACCAVALCIATO a ACCECARE (1 risultato)

del mare. moravia, ii-225: qualcuno sedeva in un canto, dalla parte

vol. I Pag.71 - Da ACCENNATAMENTE a ACCENSIONE (1 risultato)

suona, giù, il pianoforte? qualcuno accenna... una gavotta piena di

vol. I Pag.77 - Da ACCETTABILE a ACCETTAZIONE (1 risultato)

religioso; accogliere in matrimonio; riconoscere qualcuno come amico, come figlio. - anche

vol. I Pag.82 - Da ACCIAPINARE a ACCIDENTALITÀ (1 risultato)

mozzo. viani, 14-101: qualcuno veniva ammaccato dagli acciarini delle ruote.

vol. I Pag.87 - Da ACCIOTTOLATURA a ACCIVIRE (1 risultato)

è la prima volta che accivetta con qualcuno. 4. tr. scaltrire

vol. I Pag.88 - Da ACCIVITO a ACCOCCARE (1 risultato)

lat. acclamare 'gridare in favore di qualcuno ': comp. da ad e

vol. I Pag.89 - Da ACCOCCATO a ACCOGLIERE (1 risultato)

striscia d'ombra, così accogliente che qualcuno deve avercela distesa. = nel

vol. I Pag.92 - Da ACCOMANDARE a ACCOMIATARE (1 risultato)

agg. chi è sotto la protezione di qualcuno (specialmente il vassallo che usufruisce della

vol. I Pag.94 - Da ACCOMODATAMENTE a ACCOMODATO (1 risultato)

se [qui] c'è nascosto qualcuno, tanto peggio per lui. ora raccomodo

vol. I Pag.95 - Da ACCOMODATORE a ACCOMPAGNARE (1 risultato)

7. ant. collocato presso qualcuno, messo a servizio. strinati

vol. I Pag.98 - Da ACCONCIABILE a ACCONCIARE (1 risultato)

: non farsi scrupoli di sparlare di qualcuno. poliziano, 187: egli è

vol. I Pag.99 - Da ACCONCIATAMENTE a ACCONCIATURA (1 risultato)

mettersi al servizio o al seguito di qualcuno; sistemarsi; alloggiare. m.

vol. I Pag.110 - Da ACCOSTARELLO a ACCOSTO (1 risultato)

6-101: ogni tanto s'accosta a qualcuno e biàscica qualche cosa. sinisgalli,

vol. I Pag.112 - Da ACCOVACCIOLARE a ACCOZZO (1 risultato)

gente volatrice. idem, iv-2-1303: qualcuno s'è accorto che una simile accozzaglia

vol. I Pag.114 - Da ACCRESCIMENTO a ACCULARE (2 risultati)

, come a custodire il sonno di qualcuno. accucciolare, rifl. (m'

poltrona. de amicis, ii-79: qualcuno s'addormentò col viso in

vol. I Pag.127 - Da ACQUA a ACQUA (1 risultato)

-lavare con l'acqua fredda: sparlare di qualcuno. boccaccio, 9-317: tu mi

vol. I Pag.133 - Da ACQUATIVO a ACQUEDOTTO (1 risultato)

tozzi, 2-68: quando sentivano avvicinarsi qualcuno, lasciavano la falce e andavano ad

vol. I Pag.137 - Da ACQUISTARELLO a ACQUISTO (1 risultato)

la mano. -acquistare, acquistarsi qualcuno: cattivarsene il favore, la simpatia

vol. I Pag.140 - Da ACRINIA a ACROMATICO (1 risultato)

acutezza, scritti in prima persona da qualcuno che faceva i suoi giochi di parole

vol. I Pag.143 - Da ACUTANGOLO a ACUTO (1 risultato)

delle piramidi. beltramelli, iii-1150: qualcuno [dei muli] volse lentamente la testa

vol. I Pag.149 - Da ADDEMANNARE a ADDENTELLARE (2 risultati)

di primavera / e di rado / qualcuno passa / su parigi s'addensa / un

divorava le frutta, gittandane al fanciullo qualcuno mezzo addentato. 2. figur

vol. I Pag.159 - Da ADDOME a ADDOPPIARE (1 risultato)

è come vedere scherzar monte cecero o qualcuno altro de'colli qui vicino a firenze

vol. I Pag.161 - Da ADDORMENTATICCIO a ADDOSSARE (1 risultato)

attribuire, riferire, imputare (a qualcuno). tommaseo [s.

vol. I Pag.162 - Da ADDOSSATO a ADDOTTORATO (1 risultato)

!): incitamento a gettarsi contro qualcuno, ad assalirlo. savonarola, iii-187

vol. I Pag.163 - Da ADDOTTRIN ABILE a ADDURRE (1 risultato)

io starò a me adducatamente e se qualcuno mi noia, dove va la barca

vol. I Pag.165 - Da ADEGUATAMENTE a ADEMPIERE (1 risultato)

era segno che fra essi doveva esserci qualcuno che o non aveva adempiuto alla promessa

vol. I Pag.170 - Da ADIETTO a ADIRATAMENTE (1 risultato)

, alto e adiposo al punto che qualcuno disse di lui: « si circonda

vol. I Pag.178 - Da ADORDIN ARE a ADORNARE (1 risultato)

seguita da qualche commentatore antico e da qualcuno dei moderni), vedi o

vol. I Pag.187 - Da AERE a AEREO (1 risultato)

: già trattano di fuga, e già qualcuno / parte furtivamente a l'aer bruno

vol. I Pag.191 - Da AFACA a AFFACCENDAMENTO (1 risultato)

, da cui affari * parlare a qualcuno ') 'persona con cui si

vol. I Pag.192 - Da AFFACCENDARE a AFFACCIARE (1 risultato)

s'affacci, ve ne manderò anch'io qualcuno. p. verri, 1-16:

vol. I Pag.203 - Da AFFERRATO a AFFETTARE (1 risultato)

prezioso... ce n'è qualcuno che suona un po'male: è

vol. I Pag.204 - Da AFFETTARE a AFFETTIVO (1 risultato)

ne'terrazzani che vogliono nissima voce usata da qualcuno per affezione, affetto. le far

vol. I Pag.210 - Da AFFIGLIARE a AFFILATO (1 risultato)

. tenere presso di sé, allevare qualcuno come figlio proprio (cfr. affiliare

vol. I Pag.211 - Da AFFILATOIO a AFFINATO (1 risultato)

. b. croce, ii-8-121: qualcuno di quei concetti empirici viene affinato e

vol. I Pag.215 - Da AFFITTARE a AFFIZIARE (1 risultato)

pubblici. vittorini, 4-352: e chiama qualcuno di fiducia, e manda all'uomo

vol. I Pag.245 - Da AGGRADEVOLE a AGGRANDIRE (1 risultato)

madre, avra'dato alle mani di qualcuno di que'volponi vecchi maliziosi, che

vol. I Pag.249 - Da AGGREDITO a AGGRESSIONE (1 risultato)

. 2. rivolgersi subitamente a qualcuno con tono aspro e offensivo; investire

vol. I Pag.259 - Da AGITANTE a AGITATO (1 risultato)

piante quando agitano le cime come se qualcuno fosse là dentro. 2.

vol. I Pag.266 - Da AGORAIO a AGRARIA (1 risultato)

. govoni, 3-64: sa forse qualcuno dir dov'è l'ebbrezza solare del mese

vol. I Pag.274 - Da AH a AIA (1 risultato)

dial. espressione con cui si apostrofa qualcuno per richiamarne bruscamente l'attenzione (e

vol. I Pag.277 - Da AIUOLO a AIUTARE (1 risultato)

(plur. -i). chi assiste qualcuno, o collabora, in posizione subordinata

vol. I Pag.279 - Da AIZOON a ALA (1 risultato)

i cani all * erta: incitare qualcuno a un'impresa in cui non lo si

vol. I Pag.296 - Da ALCOOLIMETRIA a ALCUNO (1 risultato)

alcuno, pron. indeterm. qualcuno, uno (tanto fra persone quanto

vol. I Pag.298 - Da ALDIO a ALENA (1 risultato)

tremolar le fiaccole dei lumi, come se qualcuno invisibile vi soffiasse sopra. palazzeschi,

vol. I Pag.305 - Da ALIENABILE a ALIENAZIONE (1 risultato)

., i-151: né maraviglia che qualcuno, guardando dante con quella faccia pensosa e

vol. I Pag.306 - Da ALIENIGENA a ALIMENTARE (2 risultati)

modi a fare fautore di qualche vostro disegno qualcuno che ne sarebbe alieno, è

un genio aligero. civinini, 1-256: qualcuno dei minuscoli guerrieri aligeri [le zanzare

vol. I Pag.338 - Da ALLUMARE a ALLUMINANZA (1 risultato)

nomi, 11-50: io dovrei pur conoscerne qualcuno, / disse allor piero, e

vol. I Pag.341 - Da ALLUNGATAMENTE a ALLUSIVO (1 risultato)

. viani, 14-241: per ispregiare qualcuno in cucina avevano fatto un enorme tortello

vol. I Pag.342 - Da ALLUSTRARE a ALMANACCARE (1 risultato)

dall'alluvione. moretti, i-726: qualcuno deve essersene disfatto [del cappotto]

vol. I Pag.343 - Da ALMANACCATO a ALMENO (1 risultato)

piacerebbe egli che l'anno nuovo fosse come qualcuno di questi anni ultimi? verga,

vol. I Pag.344 - Da ALMIRAGLIO a ALOÈ (1 risultato)

fino al cuore. / che urli almeno qualcuno nel silenzio, / in questo cerchio

vol. I Pag.361 - Da ALTRI a ALTRIMENTI (1 risultato)

, altra persona; alcun altro; qualcuno, taluno (a volte con valore impersonale

vol. I Pag.366 - Da ALTRUISMO a ALURGITE (1 risultato)

parti che ne fa la sorte cortese a qualcuno, levandolo in grande altura.

vol. I Pag.370 - Da ALZATO a AMABILE (1 risultato)

boine, ii-116: bisogna pur che qualcuno baratti dell'olio e lo mescoli,

vol. I Pag.371 - Da AMABILITÀ a AMANITA (1 risultato)

ojetti, 49: se vuoi ingiuriare qualcuno, ingiurialo con amabilità. soffici,

vol. I Pag.379 - Da AMATRICIANO a AMBASCERIA (1 risultato)

fu iscariotte e se ambachi di trovar qualcuno di noi appiccato fuori via a un pennone

vol. I Pag.384 - Da AMBIZIOSAGGINE a AMBO (1 risultato)

. slataper, 1-145: c'è qualcuno che vive perché è ambizioso; ma

vol. I Pag.394 - Da AMITTO a AMMACCHIARE (1 risultato)

tappeto. viani, 14-101: se qualcuno veniva ammaccato dagli acciarini delle ruote,

vol. I Pag.415 - Da AMMONIMENTO a AMMONIZIONE (2 risultati)

l'ammonire è senza dubbio un confortare qualcuno con una certa autorità ed ammaestramento a

6. dir. pronunciare a carico di qualcuno l'ammonizione; infliggere la sanzione dell'

vol. I Pag.421 - Da AMMUSATO a AMNESIA (1 risultato)

idem, 19-449: tutti ammutolirono e se qualcuno parlava lo faceva piano piano, al

vol. I Pag.454 - Da ANDARE a ANDARE (2 risultati)

va più avanti. -andare con qualcuno, dietro a qualcuno: seguirlo,

-andare con qualcuno, dietro a qualcuno: seguirlo, imitarlo. -andare

vol. I Pag.455 - Da ANDARE a ANDARE (2 risultati)

presto presto. -andare al paragone di qualcuno: essergli paragonabile. lorenzo de'

. - che volevate voi, che qualcuno me ne fusse entrato addosso, o

vol. I Pag.456 - Da ANDARE a ANDARE (1 risultato)

decisione. -andare per la strada di qualcuno: seguire la sua traccia, la

vol. I Pag.459 - Da ANDATORE a ANDIRIVIENI (1 risultato)

di ieri. alvaro, 7-14: qualcuno ha notato in queste donne...

vol. I Pag.480 - Da ANIMA a ANIMA (2 risultati)

riposte. -dare l'anima per qualcuno: fare qualsiasi sacrificio. -bersi

denti. -rompere l'anima a qualcuno: importunarlo oltre misura; procurargli noie

vol. I Pag.481 - Da ANIMABILE a ANIMALE (2 risultati)

anima. -essere anima e corpo di qualcuno: essergli amicissimo. v.

. -essere l'anima dannata di qualcuno: essere il suo perfido consigliere,

vol. I Pag.483 - Da ANIMALIERE a ANIMATO (1 risultato)

rugghio dentro, il giorno che mi parve qualcuno me la volesse rubare? =

vol. I Pag.485 - Da ANIMO a ANIMO (5 risultati)

-prendere, cattivarsi, guadagnarsi vanimo di qualcuno: ottenerne l'affetto, la stima.

di tutto quello stato. -recare qualcuno al proprio animo: renderselo amico.

-fermare vanimo in qualcosa, in qualcuno: porvi affetto. g.

animo. -essere dell'animo di qualcuno: essere dalla sua parte, parteggiare

ad animo. -guadagnarsi l'animo di qualcuno: accaparrarsene faffetto, la simpatia.

vol. I Pag.486 - Da ANIMO a ANIMO (2 risultati)

? -prendere, pigliare animo a qualcuno, sopra qualcuno: prendere superiorità.

, pigliare animo a qualcuno, sopra qualcuno: prendere superiorità. - anche al figur

vol. I Pag.506 - Da ANOLINO a ANONIMO (1 risultato)

distintivi. panzini, ii-60: ecco qualcuno di voi che si stacca, ecco

vol. I Pag.509 - Da ANSIOSAMENTE a ANTANELLA (1 risultato)

... l'ansito cadenzato di qualcuno che dietro la siepe dirimpetto dava lo

vol. I Pag.525 - Da ANTIPATIA a ANTIPODE (2 risultati)

... investiva con rabbuffi insolenti qualcuno che non gli aveva mai fatto offesa

dal gr. àvu7tà#eia 4 passione contro qualcuno; avversione '(tcà&og4 passione ')

vol. I Pag.545 - Da APPADIGLION ARE a APPAIATO (1 risultato)

agg. podere che è divenuto proprietà di qualcuno, o sul quale (a diritto

vol. I Pag.546 - Da APPAIATOIO a APPALTO (1 risultato)

. dare in appalto: affidare a qualcuno determinati incarichi (lavori pubblici, provvigioni

vol. I Pag.547 - Da APPALTONE a APPANNATO (1 risultato)

. figur. ciò che è proprio di qualcuno (o di qualcosa), prerogativa

vol. I Pag.555 - Da APPARTARE a APPARTENENZA (1 risultato)

agg. che è legittima proprietà di qualcuno. settembrini, 1-182: nelle

vol. I Pag.556 - Da APPARTENERE a APPASSIONATAMENTE (1 risultato)

. tenere). essere proprietà di qualcuno; essere parte di qualcosa. -

vol. I Pag.558 - Da APPATRINO a APPELLATIVO (1 risultato)

estens.: fare appello, ricorrere a qualcuno; invocarne l'autorità (per ottenere

vol. I Pag.569 - Da APPICCIARE a APPICCINIRE (1 risultato)

7. locuz. appiccicare qualcosa a qualcuno: darla, farla prendere (con

vol. I Pag.570 - Da APPICCINITO a APPIENO (2 risultati)

di firenze, 1-91: se da qualcuno fussi richiesto, potete dolcemente rispondere:

, come se ne foste ricerco da qualcuno, a chi s'appartenesse. idem,

vol. I Pag.571 - Da APPIETTO a APPIGLIATO (2 risultati)

4. legarsi, collegarsi con qualcuno; mettersi dalla parte di qualcuno.

con qualcuno; mettersi dalla parte di qualcuno. federico ii, 1-18: sopra

vol. I Pag.572 - Da APPIGLIO a APPISOLARE (1 risultato)

2. rifl. appiccicarsi a qualcuno; piantarsi in un luogo.

vol. I Pag.575 - Da APPO a APPOCO APPOCO (2 risultati)

bernardo. 5. con (qualcuno); davanti (ad alcuno);

alla presenza, al cospetto (di qualcuno). latini, rettor.,

vol. I Pag.577 - Da APPOGGIATA a APPOGGIO (1 risultato)

, sulla protezione, sull'autorità di qualcuno); ricorrere all'aiuto, all'

vol. I Pag.579 - Da APPORTAMENTO a APPORTARE (2 risultati)

sentenza, una condanna a carico di qualcuno. latini, rettor., 64-8

luogo a un altro; portare (a qualcuno), recare. -anche al

vol. I Pag.580 - Da APPORTARE a APPOSTA (1 risultato)

seconda del capriccio, della volontà di qualcuno. seneca volgar., 1-52:

vol. I Pag.581 - Da APPOSTAMENTO a APPOZZARE (1 risultato)

figur. addossato, messo a carico di qualcuno (un giudizio negativo, un'accusa

vol. I Pag.586 - Da APPRESTAMENTO a APPRESTARE (1 risultato)

; nella casa, nel paese di qualcuno. boccaccio, i-73: se non

vol. I Pag.588 - Da APPREZZO a APPROFITTARE (1 risultato)

3. figur. l'accostare qualcuno, per accattivarsene le buone grazie,

vol. I Pag.590 - Da APPROPRIABILE a APPROSSIMAMENTO (1 risultato)

3. ant. dichiarare di proprietà di qualcuno; annettere (un territorio a uno

vol. I Pag.599 - Da APRIRE a APRIRE (1 risultato)

le corolle. jahier, 119: qualcuno avea sottobraccio l'ombrello che, ormai

vol. I Pag.600 - Da APRIRE a APRIRE (1 risultato)

-aprire l'occhio, gli occhi verso qualcuno, a qualche cosa: fissarli,

vol. I Pag.601 - Da APRISCATOLE a APROCHEILO (1 risultato)

. -aprire la mente, vintelletto a qualcuno: renderlo più aperto, penetrante,

vol. I Pag.612 - Da ARBITRIO a ARBITRO (2 risultati)

in balia, abbandonare in potere di qualcuno. ariosto, 24-36: che datogli

in arbitrio: dipendere dalla volontà di qualcuno. tesoro volgar., 6-16:

vol. I Pag.627 - Da ARCIFANFANO a ARCIONE (1 risultato)

, che pareva si fosse accapigliata con qualcuno? bar uff aldi, 88:

vol. I Pag.631 - Da ARCOBALENARE a ARCOBALENO (1 risultato)

-fare arco del proprio corpo sopra qualcuno: curvarsi su di esso, con

vol. I Pag.632 - Da ARCOBALESTRO a ARCTOPITECI (1 risultato)

telefoniche. 5. locuz. -aggirare qualcuno come un arcolaio: confonderlo, fargli

vol. I Pag.642 - Da AREOPAGITICO a ARGEMONIA (1 risultato)

calze 'n gamba. -tirare qualcuno con gli argani: indurlo a gran

vol. I Pag.649 - Da ARGOMENTO a ARGOMENTO (1 risultato)

sacro -fare argomento a qualcuno: fornire un indizio, argomento non

vol. I Pag.650 - Da ARGOMENTOSO a ARGUTO (1 risultato)

141: argutamente fu detto da qualcuno che gli altri pontificati finivano alla morte

vol. I Pag.654 - Da ARIA a ARIDEZZA (1 risultato)

maestre. -stare in aria con qualcuno: tenere nei suoi confronti un contegno

vol. I Pag.656 - Da ARIDUME a ARIETTA (2 risultati)

data posa, che cura di imitare qualcuno. foscolo, 1-347: chi

vecchi scrittori. 3. imitare qualcuno, qualche cosa; cercare di riprodurre

vol. I Pag.662 - Da ARMA a ARMA (1 risultato)

, burbero, severo. -fare a qualcuno il viso dell'arme: dimo- strarglisi

vol. I Pag.663 - Da ARMA a ARMA (2 risultati)

-dare un'arma in mano a qualcuno: offrirgli la possibilità di compiere azioni

. -toglier l'armi di mano a qualcuno: placarlo, renderlo inoffensivo.

vol. I Pag.664 - Da ARMA a ARMAMENTARIO (1 risultato)

faretra. idem, 30- 203: qualcuno perfino con una fisarmonica ad armacollo.

vol. I Pag.671 - Da ARMO a ARMONIA (2 risultati)

la voce di mille raganelle, mentre qualcuno le traversava di corsa. 2.

odii partigiani. -essere in armonia con qualcuno, con qualcosa: in perfetto accordo

vol. I Pag.680 - Da ARRAMPICATA a ARRANDELLARE (1 risultato)

loro barca. alvaro, 9-494: qualcuno arrivava vogando sollecito con la sua preda

vol. I Pag.681 - Da ARRANDELLATAMENTE a ARRECARE (1 risultato)

. (arrèco, arrèchi) portare a qualcuno, in un luogo; apportare,

vol. I Pag.682 - Da ARRECATO a ARREMBARE (1 risultato)

, senza cornici o tovaglie, o qualcuno dei tanti arredi che adornano gli altari

vol. I Pag.683 - Da ARREMBARE a ARRENDERE (1 risultato)

, alla superiorità, alle ragioni di qualcuno); cedere, piegarsi, accondiscendere

vol. I Pag.690 - Da ARRINGO a ARRISO (1 risultato)

baretti, ii-271: quando scrivo a qualcuno dal vostro canto dell'alpi, quasi non

vol. I Pag.696 - Da ARROSSATO a ARROSTARE (1 risultato)

rispetto. serao, ii- 145: qualcuno passava, sventolandosi col cappello di paglia

vol. I Pag.698 - Da ARROTABILE a ARROTO (2 risultati)

-arrotare le armi, vira, contro qualcuno: vol- gerglisi contro, cercare di

far della maldicenza, parlar male di qualcuno. nieri, 353: quanto più

vol. I Pag.702 - Da ARRUFFONE a ARSENALE (2 risultati)

vogliono. comisso, 12-82: se avvicinava qualcuno era la solita gente arruffona, sfruttatrice

per caso o per fraude occulta di qualcuno, il fuoco nel loro arsenale [de'

vol. I Pag.712 - Da ARTIERE a ARTIFICIALE (1 risultato)

acutezza, scritti in prima persona da qualcuno che faceva i suoi giochi di parole

vol. I Pag.718 - Da ARUSPICIO a ASAUDIRE (1 risultato)

oracoli dell'aruspicina e cercasti anche d'ingannare qualcuno di quelli che ricorrevano a te per

vol. I Pag.720 - Da ASCENDENTE a ASCENDERE (1 risultato)

la detta città fu fondata sotto sopra qualcuno, non è parola ammessa in questo senso

vol. I Pag.748 - Da ASSALTARE a ASSAPERE (1 risultato)

misericordia ero pur degno. -assaltare qualcuno (in senso buono): fargli

vol. I Pag.749 - Da ASSAPO a ASSASSINIO (1 risultato)

parla, in viaggio, si confida con qualcuno che non vedrà mai più. e

vol. I Pag.752 - Da ASSECCHIRE a ASSEDIO (1 risultato)

. 5. stare intorno a qualcuno con insistenza, in modo indiscreto;

vol. I Pag.753 - Da ASSEDUTO a ASSEGNARE (2 risultati)

-porre l'assedio a qualcosa, a qualcuno: affollarsi intorno. botta,

del pigional. -fare assegnamènto su qualcuno, su qualche cosa: farvi conto

vol. I Pag.754 - Da ASSEGNATAMENTE a ASSEGNATO (1 risultato)

una somma di denaro) in favore di qualcuno, destinarli a un dato scopo.

vol. I Pag.755 - Da ASSEGNATO a ASSEMBLEA (1 risultato)

, assegnazione; attribuzione a vantaggio di qualcuno di una somma di denaro, la

vol. I Pag.758 - Da ASSENTAZIONE a ASSENZA (1 risultato)

perché ha paura che, assente lei, qualcuno le porti via la roba di casa

vol. I Pag.770 - Da ASSISO a ASSISTERE (3 risultati)

. e sm. chi collabora con qualcuno, sotto la sua direzione (svolgendo

, i-392: e ogni po'a qualcuno degli assistenti: -venga qua, dica

i ragazzi vociavano prima del silenzio. qualcuno degli assistenti c'incontrava alle svolte,

vol. I Pag.772 - Da ASSOCIABILE a ASSOCIAZIONISMO (1 risultato)

, viene. 2. prendere qualcuno per compagno (in un'impresa,

vol. I Pag.778 - Da ASSONNIMENTO a ASSORBIRE (1 risultato)

calvino, 3-9: non è detto che qualcuno in queirimmobile fila di cavalieri già non

vol. I Pag.804 - Da ATTACCARE a ATTACCARE (1 risultato)

, che quando si attaccano addosso a qualcuno non lo lasciano più. 15

vol. I Pag.805 - Da ATTACCATAMENTE a ATTACCATURA (1 risultato)

anche non epide -attaccarla con qualcuno: prendersela, litigare, miche ma sporadiche

vol. I Pag.818 - Da ATTEZZA a ATTIGUO (1 risultato)

saletta d'ingresso. idem, v-1-251: qualcuno nella stanza attigua legge non so che

vol. I Pag.829 - Da ATTORTIGLIATA a ATTRABACCATO (1 risultato)

fazzoletto scuro. viani, 19-261: qualcuno s'avvincava sul pancone, s'attortigliava

vol. I Pag.830 - Da ATTRACCAGGIO a ATTRASSARE (1 risultato)

3. disus. conquistare il favore di qualcuno, cattivarselo. bartolomeo da s

vol. I Pag.831 - Da ATTRASSO a ATTRAVERSARE (2 risultati)

- attraversare la via, il passo a qualcuno: passare o stare attraverso alla via

o stare attraverso alla via davanti a qualcuno, costringendolo a rallentare o a fermarsi;

vol. I Pag.834 - Da ATTREZZISTICA a ATTRIBUTO (1 risultato)

animo. -ant. attribuire a qualcuno: considerarlo importante, assegnargli autorità,

vol. I Pag.856 - Da AUTOFECONDAZIONE a AUTOLISI (1 risultato)

: il ritratto dello stesso leonardo, da qualcuno temuto non autografo per alcuni piccoli difetti

vol. I Pag.859 - Da AUTOPORTATO a AUTORE (1 risultato)

a fare fautore di qualche vostro disegno qualcuno che ne sarebbe alieno, è farne

vol. I Pag.860 - Da AUTOREATTORE a AUTORITÀ (1 risultato)

-ant. avere (tenere) autorità con qualcuno: avere ascendente, avere potere.

vol. I Pag.862 - Da AUTORIZZATO a AUTOTEMPRANTE (1 risultato)

sf. atto con cui si autorizza qualcuno a compiere qualche cosa. arila,

vol. I Pag.866 - Da AVANTICAMERA a AVANTIDETTO (2 risultati)

avanti. -stare, essere avanti a qualcuno: superarlo. -anche al figur.

viaggio. -venire, tornare avanti a qualcuno: tornare alla memoria, essere ricordato

vol. I Pag.868 - Da AVANZARE a AVANZARE (1 risultato)

valere di più; essere superiore a qualcuno (per qualità sia fisiche sia morali

vol. I Pag.869 - Da AVANZATA a AVANZATO (1 risultato)

assol.). essere creditore (di qualcuno); avere in credito (una

vol. I Pag.872 - Da AVATARA a AVELLO (1 risultato)

casa, scrutando le finestre, geloso che qualcuno potesse averla veduta, sordidamente avaro di

vol. I Pag.876 - Da AVERE a AVERE (6 risultati)

-averla (o avercela) con qualcuno, averla su con qualcuno: provare

) con qualcuno, averla su con qualcuno: provare nei suoi confronti antipatia,

vii-321: dunque sono sfortunato e certamente qualcuno mi vuol male o addirittura il mondo

) fare, o da fare con qualcuno, con qualche cosa, o non

-avere dalla propria (sottinteso parte) qualcuno: averlo favorevole. della casa

iddio. -aver dell'amaro contro qualcuno: avere rancore. lettere di vari

vol. I Pag.877 - Da AVERE a AVERLA (1 risultato)

senza scrivergli. -aver parole con qualcuno: altercare, leticare. naddo,

vol. I Pag.889 - Da AVVENIRISMO a AVVENTARE (1 risultato)

nel cercare di conquistarsi il favore di qualcuno. g. m. cecchi,

vol. I Pag.890 - Da AVVENTARE a AVVENTO (1 risultato)

se da un momento all'altro dovesse apparire qualcuno con una ciotola. =

vol. I Pag.894 - Da AVVERATO a AVVERSATIVO (1 risultato)

celata sul viso. pratolini, 8-52: qualcuno disse: « arrivano i carabinieri »

vol. I Pag.896 - Da AVVERSO a AVVERTIRE (1 risultato)

un avvertimento delle facoltà sensorie, che qualcuno si moveva nella cameretta. palazzeschi,

vol. I Pag.902 - Da AVVILUPPATORE a AVVINCERE (1 risultato)

-rifl. viani, 19-261: qualcuno s'avvincava sul pancone, s'attortigliava

vol. I Pag.910 - Da AVVOLGIBILE a AVVOLTO (1 risultato)

rifl. figur. ant. rivolgersi verso qualcuno; girarsi intorno. bandello,

vol. I Pag.915 - Da AZZAROLO a AZZOLLATO (1 risultato)

, un pugno). - azzeccarle a qualcuno: dargli un pugno.

vol. I Pag.920 - Da BABBUCCIA a BABELICO (1 risultato)

stanno giù per terra... qualcuno si gratta, si picchia la

vol. I Pag.932 - Da BACINELLA a BACINO (1 risultato)

bacino da barbieri. -tenere a qualcuno il bacino alla barba, al mento

vol. I Pag.934 - Da BACIUCCHIA a BACO (1 risultato)

corruccio. -avere il baco (con qualcuno): essere in collera. lippi

vol. I Pag.936 - Da BADA a BADARE (2 risultati)

-tenere qualcuno alla bada di qualche cosa: fargli

, prendersi o darsi pensiero (di qualcuno o qualcosa); attendere (a

vol. I Pag.937 - Da BADARE a BADARE (1 risultato)

far caso, tener conto (di qualcuno, o qualcosa); interessarsi (

vol. I Pag.939 - Da BADIALE a BAFFO (1 risultato)

sulla pala di un badile e chiama qualcuno. vittorini, 2-98: così era in

vol. I Pag.940 - Da BAFFOSO a BAGAGLIO (1 risultato)

eludere la vigilanza, farsi gioco di qualcuno. pavese, 4-272: i ragazzi

vol. I Pag.944 - Da BAGNANTE a BAGNASCIUGA (1 risultato)

complimentosi amici. bocchelli, 3-78: qualcuno propose di bagnar con un fiasco quel

vol. I Pag.948 - Da BAIANTE a BAIOCCO (1 risultato)

abbaiata, schiamazzo che si fa contro qualcuno per canzonatura o per dileggio. firenzuola

vol. I Pag.951 - Da BALAUSTRA a BALBETTARE (1 risultato)

segni, profili di pugnali. / balbetterà qualcuno sulle scorie, / inventerà tutto ancora

vol. II Pag.3 - Da BALDANZEGGIARE a BALDEZZA (2 risultati)

meglio. -aver baldanza addosso a qualcuno: dominarlo; trattarlo con prepotenza.

saggia. -prender baldanza addosso a qualcuno: divenire ardito a suo danno.

vol. II Pag.12 - Da BALILLA a BALISTICO (1 risultato)

dai suoi balilla e avanguardisti, e da qualcuno dei suoi amici, uscì, e

vol. II Pag.14 - Da BALLAMENTO a BALLARO (2 risultati)

intorno. ebbene? -far ballare qualcuno: metterlo allo sbaraglio, costringerlo ad

ballano a un suono. -far ballare qualcuno come il paleo: tenerlo a segno

vol. II Pag.15 - Da BALLATA a BALLATOIO (1 risultato)

ribeccata. -essere di ballata con qualcuno: essere d'accordo. fagiuoli,

vol. II Pag.16 - Da BALLATOIO a BALLINO (1 risultato)

. alvaro, 12-32: una sera qualcuno aveva sparato un colpo di rivoltella contro

vol. II Pag.20 - Da BALOCCATORE a BALORDAGGINE (1 risultato)

. tenere a bada, farsi gioco di qualcuno. m. franco, 1-9:

vol. II Pag.21 - Da BALORDAMENTE a BALORDO (2 risultati)

bestia balorda! io pichiarò tanto che qualcuno si affacciarà. cellini, 1-45 (122

ma non / posarti per terra / che qualcuno balordo non ti pesti. c.

vol. II Pag.27 - Da BALZO a BAMBAGIA (1 risultato)

balzo. -aspettare, cogliere qualcuno al balzo (oggi più comunemente aspettare

vol. II Pag.33 - Da BANCA a BANCATA (1 risultato)

2. per estens. far banca presso qualcuno: affidargli danari in custodia.

vol. II Pag.34 - Da BANCATO a BANCHETTO (1 risultato)

uno o più convitati, in onore di qualcuno o a celebrazione di qualche avvenimento

vol. II Pag.36 - Da BANCO a BANCO (1 risultato)

di picche e un re di cuori che qualcuno aveva perduto sullo stradone. cassola,

vol. II Pag.38 - Da BANDA a BANDA (1 risultato)

banda un fischio, segno che veniva qualcuno. nievo, 122: scorrucciato passai

vol. II Pag.39 - Da BANDA a BANDA (1 risultato)

, in una banda di ladri, a qualcuno ripugnasse il grimaldello. viani, 4-135

vol. II Pag.42 - Da BANDIERALE a BANDIRE (1 risultato)

[l'italia], che le mandi qualcuno che la redima da queste crudeltà ed

vol. II Pag.45 - Da BANDIZZATORE a BANDO (2 risultati)

-andare il bando da parte di qualcuno, con la tromba di qualcuno:

di qualcuno, con la tromba di qualcuno: farla da padrone. allegri,

vol. II Pag.54 - Da BARBA a BARBA (1 risultato)

-ant. cadere nella barba di qualcuno: danneggiarlo. arrighetto, 230:

vol. II Pag.57 - Da BARBAIA a BARBARESCO (1 risultato)

raccostamene alla locuz. in barba (di qualcuno) e non senza influsso della dizione

vol. II Pag.60 - Da BARBARO a BARBASSORO (1 risultato)

italia] dio, che le mandi qualcuno che la redima da queste crudeltà ed

vol. II Pag.61 - Da BARBASSORO a BARBERO (1 risultato)

: a indicare la stranezza di qualcuno (cfr. barbaresco1). =

vol. II Pag.62 - Da BARBERO a BARBIERE (1 risultato)

: tuttavia per lui c'era sempre qualcuno... che, vedendolo passare

vol. II Pag.66 - Da BARCA a BARCA (1 risultato)

. -aiutare la barca: aiutare qualcuno in un'impresa, in un affare

vol. II Pag.71 - Da BARDO a BARENATORE (1 risultato)

7-190: mi venne in mente che qualcuno non poteva camminare e l'avevano portato

vol. II Pag.82 - Da BARTOLESCO a BARZELLETTATO (2 risultati)

pratolini, 2-322: essi sanno che qualcuno ha tradito. il camerata amadori,

detto forte e tremendo: « questo qualcuno lo dovremo bollire nella pece! *

vol. II Pag.92 - Da BASSO a BASSO (1 risultato)

ella è tenuta bassa. -tenere qualcuno basso a denari: dargli pochi soldi

vol. II Pag.93 - Da BASSO a BASSOFONDO (1 risultato)

boine, ii-116: bisogna pur che qualcuno baratti dell'olio e lo mescoli,

vol. II Pag.97 - Da BASTARE a BASTARE (1 risultato)

quando poi avrò più debiti della lepre qualcuno pagherà per me, perché io non

vol. II Pag.101 - Da BASTONABILE a BASTONCELLO (1 risultato)

. -rodere il basto (a qualcuno): dirne male. pulci,

vol. II Pag.104 - Da BATACLAN a BATOSTA (1 risultato)

c. e. gadda, 5-52: qualcuno aveva tirato la maniglia: n'era

vol. II Pag.107 - Da BATTAGLIANTE a BATTAGLIO (1 risultato)

inventarii. e guai a chi è qualcuno o qualcosa! e poi sotterfugi,

vol. II Pag.109 - Da BATTENTATURA a BATTERE (1 risultato)

penetrarvi di tra i battenti socchiusi, qualcuno di dentro si mise a spingerli per

vol. II Pag.110 - Da BATTERE a BATTERE (1 risultato)

oggetto contro un altro, lanciarlo contro qualcuno o qualcosa. pulci, 12-61:

vol. II Pag.114 - Da BATTERE a BATTERE (3 risultati)

finestra: serrarli violentemente. -battere a qualcuno l'uscio in faccia: rifiutare con

faccia. -battere alla porta di qualcuno: per chiedere, per sollecitare.

: [i repubblicani] tentavano contrapporgli qualcuno dei loro, ma incontravano da per

vol. II Pag.122 - Da BATTITOIA a BATTITURA (1 risultato)

, 5-145: ogni tanto, a qualcuno di noi, cascava il paravento, cascavano

vol. II Pag.124 - Da BATTUTA a BATTUTO (2 risultati)

, pronta alla battuta di spirito se qualcuno avesse ancora voglia di stuzzicarla. piovene

caccia nelle paludi. levi, 1-186: qualcuno partì, per prendere parte a battute

vol. II Pag.129 - Da BAZAR a BAZZERANA (1 risultato)

, sul serio, che a qualcuno possa venire in mente, allorquando

vol. II Pag.137 - Da BECCARELLISTA a BECCHEGGIARE (1 risultato)

qualcuno (di sorpresa e suo malgrado);

vol. II Pag.143 - Da BEFANATA a BEFFAMENTO (1 risultato)

-farsi beffe: prendersi gioco (di qualcuno); ridere alle spalle di altri

vol. II Pag.145 - Da BEFFEGGIATOLO a BEGONIACEE (1 risultato)

giusti, iv-26: io credo che se qualcuno si fosse presa la bega di

vol. II Pag.149 - Da BELLEZZA a BELLEZZA (1 risultato)

padrona. -bere le bellezze di qualcuno: con valore di complimento (d'

vol. II Pag.154 - Da BELLO a BELLO (2 risultati)

c'erano anche le femmine: prendete qualcuno di questi tipi, infilategli la sottana

12. locuz. -andare alle belle a qualcuno: compiacergli. gelli, iii-88

vol. II Pag.155 - Da BELLO a BELLO (1 risultato)

volevano mettergli le manette -si mormora da qualcuno in accento di viva soddisfazione - ma

vol. II Pag.160 - Da BENCONDIZIONATO a BENDA (1 risultato)

, per lasciare un po'di posto a qualcuno, benché il suo corpo secco come

vol. II Pag.165 - Da BENE a BENE (2 risultati)

, cerimonia religiosa (in favore di qualcuno, per impetrargli una grazia, anche

me non riesce. -avere bene con qualcuno: essere d'accordo, vivere in

vol. II Pag.168 - Da BENEDICA a BENEDIZIONE (1 risultato)

. baldini, i-49: c'è qualcuno più selvatico ch'è andato invece in

vol. II Pag.169 - Da BENEDUCATO a BENEFICATO (2 risultati)

8. locuz. dare la benedizione a qualcuno, a qualche cosa: liberarsene,

, si riscontra pure beneficando talvolta in qualcuno sì grato che ricompensa tutte le ingratitudini

vol. II Pag.174 - Da BENEVOLENTEMENTE a BENIAMINO (1 risultato)

che dimostra benevolenza, ben disposto verso qualcuno; propizio, favorevole; indulgente;

vol. II Pag.180 - Da BERCIARE a BERE (1 risultato)

: qualche satira in rima vernacola contro qualcuno del non derivò, signor, la causa

vol. II Pag.181 - Da BERE a BERE (1 risultato)

i connotati. -brindare in onore di qualcuno. sannazaro, 9-142: volle che

vol. II Pag.186 - Da BERNIA a BERRETTA (1 risultato)

filosofi. e. cecchi, 1-185: qualcuno... che sia forte in

vol. II Pag.188 - Da BERRETTONE a BERSAGLIATO (1 risultato)

gliaron di frecce. moravia, vii-39: qualcuno lanciò nella strada un cartoccio di rifiuti

vol. II Pag.190 - Da BERSÒ a BERTESCA (1 risultato)

3. locuz. -dar la berta a qualcuno: beffeggiarlo, schernirlo. bandello

vol. II Pag.192 - Da BERTUCCIATA a BESTEMMIA (2 risultati)

avemmaria della bertuccia. -fare a qualcuno la bertuccia: scimmiottarlo, imitarlo goffamente

osceno. ottonaio, 2-375: e qualcuno anche ha preso / orsi e bertucce

vol. II Pag.200 - Da BEVACE a BEVERARE (1 risultato)

, 17-203: tutti ce l'avevano con qualcuno o con qualche cosa:..

vol. II Pag.207 - Da BIANCO a BIANCO (1 risultato)

fino al cuore. / che urli almeno qualcuno nel silenzio, / in questo cerchio

vol. II Pag.208 - Da BIANCO a BIANCO (2 risultati)

strade... a vederli, qualcuno pensava a un esercito di morti, e

visto... -dare a qualcuno carta bianca: rilasciargli -male bianco:

vol. II Pag.213 - Da BIASIMEVOLMENTE a BIBACE (1 risultato)

incautissimamente, e biasimevolmente per promovere qualcuno. = comp. di biasimevole

vol. II Pag.216 - Da BIBLIOTECARIO a BICCHIERE (1 risultato)

, per lo più in onore di qualcuno. palazzeschi, i-181: il sacrificio

vol. II Pag.217 - Da BICCHIERINO a BICCICOCCA (2 risultati)

il bicchiere: bevendo alla salute di qualcuno. -toccare i bicchieri: brindare accostando

girare ai vari tavoli, riconoscere dappertutto qualcuno e accettare un bicchierino. calvino,

vol. II Pag.220 - Da BIDENTALE a BIECO (1 risultato)

occhi: in particolare di chi fìssa qualcuno con astio, con minaccia, con

vol. II Pag.235 - Da BILICIANINA a BILIORSA (1 risultato)

la vita e la morte. -tenere qualcuno in bilico; nell'incertezza, in

vol. II Pag.243 - Da BIPENDOLO a BIRBANTE (1 risultato)

, ii-56: così avveniva talvolta che qualcuno di noi più birba degli altri desse in

vol. II Pag.250 - Da BISCHERUME a BISCOLORE (1 risultato)

: chi è furbo, trova sempre qualcuno più furbo che lo inganna.

vol. II Pag.253 - Da BISLACCONE a BISOGNA (1 risultato)

porta, con sorpresa, dato che mai qualcuno cercava di lui, che viveva solo

vol. II Pag.260 - Da BISTRO a BITORZOLUTO (1 risultato)

agostiniani, lisci nelle loro tonache nere, qualcuno bisunto..., ci hanno

vol. II Pag.265 - Da BLADIANO a BLANDO (1 risultato)

lusingare; sedurre, indulgere (a qualcuno: per acquistarne il favore);

vol. II Pag.275 - Da BOCCA a BOCCA (2 risultati)

autore. d'azeglio, 1-372: qualcuno a mezza bocca lo lasciava capire. giusti

te, come spesso avviene, non sia qualcuno di loro cagione di metterci in bocca

vol. II Pag.276 - Da BOCCA a BOCCA (4 risultati)

. -in, per bocca di qualcuno (parole, discorsi): che

-per, con la, nella bocca di qualcuno: attraverso le sue parole; secondo

. -andare, cadere in bocca a qualcuno: finire in suo potere.

minimamente. -avere in bocca qualcuno o qualche cosa: parlarne in continuazione

vol. II Pag.277 - Da BOCCA a BOCCA (11 risultati)

, che c'è da sparare a qualcuno. e zitti e non fumare. la

-cavare, tirare, trarre a qualcuno le parole di bocca: persuadere con

, tappare, turare la bocca a qualcuno: imporgli silenzio; impedirgli di parlare

poco. -empire la bocca a qualcuno: tappargliela, impedirgli di parlare.

tutti. -essere presso la bocca di qualcuno: essere vicino, ascoltare, esaudire

-levare le parole di bocca a qualcuno: interromperlo mentre parla; prevenirlo nel

di bocca: privarsene in favore di qualcuno. -per estens.: fare sacrifici,

farei adesso. -menare per bocca qualcuno: sparlarne, dirne male.

-mettere, porre in bocca a qualcuno (un detto, una frase,

piombo. -pendere dalla bocca di qualcuno: pendere dalle sue labbra; ascoltarlo

. -rompere la parola in bocca a qualcuno: interromperlo mentre parla. boccaccio

vol. II Pag.280 - Da BOCCARE a BOCCHEGGIANTE (1 risultato)

mano. -locuz. figur. giocarsi qualcuno alle boccette: esporlo con leggerezza a

vol. II Pag.281 - Da BOCCHEGGIARE a BOCCHINO (1 risultato)

fare i bocchi: appuntare le labbra verso qualcuno, in segno di spregio.

vol. II Pag.283 - Da BOCCINO a BOCCIOLOSO (1 risultato)

un tormento. pavese, 3-204: qualcuno che parla di te ti dice vecchia

vol. II Pag.285 - Da BOCCONE a BOCCONI (6 risultati)

alla parete. -contare a qualcuno i bocconi in bocca: controllare (

, o non essere, un boccone per qualcuno: essere o non essere fatto per

una sottocameriera. -far bocconi di qualcuno: calunniarlo, farne oggetto di maldicenze

di buon bocconi. -fare di qualcuno un boccone solo, mangiarselo in un

del necessario, fare sacrifici in favore di qualcuno. -mangiare, prendere un boccone:

-non è boccone per i denti di qualcuno: troppo superiore ai suoi meriti e

vol. II Pag.288 - Da BOIARDO a BOLEA (1 risultato)

locuz. -fare, essere il boia di qualcuno: tormentarlo fisicamente e spiritualmente (in

vol. II Pag.292 - Da BOLLATORE a BOLLETTA (1 risultato)

, di riprendere il loro lavoro e qualcuno di essi, più affaticato, si

vol. II Pag.298 - Da BOLOGNINO a BOLZONE (1 risultato)

di gergo settentrionale: accoccarla, farla a qualcuno *. bolognino1, sm. numism

vol. II Pag.299 - Da BOMA a BOMBA (1 risultato)

, per pigliar aria, ogni volta che qualcuno diceva una bomba; e non si

vol. II Pag.306 - Da BONTADIOSAMENTE a BONZO (1 risultato)

me ne vergogno, molto più quando qualcuno ha la bontà di accogliere e di lodare

vol. II Pag.308 - Da BORBOTTANTE a BORCHIA (1 risultato)

ieròn. udì un borbottio sommesso. qualcuno pregava. moravia, ii-242: la

vol. II Pag.313 - Da BORELLO a BORGHESE (1 risultato)

altri soldati arrivavano fischiettando e cantando, qualcuno accompagnato da borghesi che restavano fuori ad

vol. II Pag.314 - Da BORGHESEMENTE a BORGO (1 risultato)

nel periodo della loro borghese decadenza, qualcuno di questi conventi messicani. palazzeschi, 257

vol. II Pag.315 - Da BORGOGNA a BORIA (1 risultato)

quando che sia, ci sarà pur sempre qualcuno che ascolterà a bocca aperta i gonfalonieri

vol. II Pag.319 - Da BORSA a BORSA (2 risultati)

, assottigliare, vuotare la borsa di qualcuno: spillargli denaro. cavalca, 9-113

, 25-306: e ogni settimana c'è qualcuno che pretende da me l'impossibile:

vol. II Pag.322 - Da BOSCATA a BOSCO (1 risultato)

i-263: questi nidiacei si crede da qualcuno che non cantin bene al pari de'

vol. II Pag.326 - Da BOTOLO a BOTTA (1 risultato)

spalle una botta secca, come se qualcuno gli avesse ammollato un pugno a tradimento.

vol. II Pag.329 - Da BOTTARE a BOTTE (1 risultato)

umiliazioni unicamente per fare cosa grata a qualcuno. -anche: indugiare in un'attesa

vol. II Pag.340 - Da BRACARE a BRACCIALE (1 risultato)

277: in a brac qualcuno che se ne accorga. salvini, 30-2-228

vol. II Pag.343 - Da BRACCIO a BRACCIO (5 risultati)

confronti. -aprire le braccia a qualcuno: in segno di affetto, protezione

-gettare, dare in braccio a qualcuno: porre in balìa di qualcuno,

a qualcuno: porre in balìa di qualcuno, abbandonare in mano di qualcuno.

di qualcuno, abbandonare in mano di qualcuno. -cadere in braccio di qualcuno: venire

di qualcuno. -cadere in braccio di qualcuno: venire in potere. machiavelli

vol. II Pag.347 - Da BRACCONAGGIO a BRACE (2 risultati)

-avere 0 tenere il bracco alla coda di qualcuno: spiarlo, farlo appostare.

per uccidere e rubare la selvaggina. qualcuno vuole che in italiano s'abbia a

vol. II Pag.350 - Da BRACIOLO a BRAGO (1 risultato)

3. locuz. far braciole di qualcuno: tagliarlo a pezzi. 1

vol. II Pag.351 - Da BRAGOTTO a BRAMANO (1 risultato)

e cigliati, la fosca magrezza di qualcuno, parevano rianimarsi di tutte le brame

vol. II Pag.353 - Da BRAMOSAMENTE a BRANCA (1 risultato)

imo. b. croce, iii-22-81: qualcuno dei giovani, più abile alla politica

vol. II Pag.357 - Da BRANCORSINA a BRANDIRE (1 risultato)

sulla porta delle case quando è morto qualcuno, nessuno pensa più a levarlo. casca

vol. II Pag.364 - Da BRECCIA a BRENNA (1 risultato)

nell * animo, nel pensiero di qualcuno: iniziare un'opera di persuasione,

vol. II Pag.373 - Da BRICCONEGGIARE a BRICIOLO (1 risultato)

andasse in briciole. -tirar su qualcuno a briciole: allevarlo con cura premurosa

vol. II Pag.374 - Da BRICO a BRIGA (1 risultato)

-avere briga: essere in lite con qualcuno, avere questioni pendenti (con privati

vol. II Pag.375 - Da BRIGADIERE a BRIGANTAGGIO (4 risultati)

briga: procurare molestia e affanno a qualcuno; porre qualcuno in una situazione difficile

molestia e affanno a qualcuno; porre qualcuno in una situazione difficile. boccaccio

attaccare, muovere briga: litigare con qualcuno (pigliando l'iniziativa). fazio

da non volerla volentieri. -togliere qualcuno di briga: liberarlo da una preoccup

vol. II Pag.377 - Da BRIGATA a BRIGATA (1 risultato)

e necessaria aprire i suoi concetti a qualcuno. tasso, n-iii- 838: è

vol. II Pag.379 - Da BRIGLIADORO a BRIGOSO (1 risultato)

-figur. porre, lasciare a qualcuno la briglia sul collo: lasciarlo in

vol. II Pag.381 - Da BRILLANTE a BRILLARE (1 risultato)

sole. panzini, ii-311: se qualcuno ha conoscenza dei brillanti, saprà che

vol. II Pag.384 - Da BRINDISEVOLE a BRIOSCE (1 risultato)

in onore '* alla salute 'di qualcuno (anche bringue, nel 1611)

vol. II Pag.386 - Da BRIVIDORE a BROCCA (1 risultato)

. -mostrarsi di brocca (contro qualcuno): prenderlo di punta.

vol. II Pag.389 - Da BRODAGLIA a BRODETTO (1 risultato)

rovesciare la broda addosso: addossare a qualcuno la colpa, la responsabilità di un'

vol. II Pag.393 - Da BRONCO a BRONTOLARE (1 risultato)

spalle? avanti, se c'è ancora qualcuno da questa parte o dall'altra;

vol. II Pag.399 - Da BRUCIAROLA a BRUCIATURA (1 risultato)

e che se scampavo dal tribunale c'era qualcuno in libertà che me l'aveva giurata

vol. II Pag.409 - Da BRUSCO a BRUSTOLARE (1 risultato)

, fastidi, molestie. -essere a qualcuno come un bruscolo in un occhio: dargli

vol. II Pag.410 - Da BRUSTOLATO a BRUTO (1 risultato)

sentivasi le guance riarse come se veramente qualcuno, passando via, l'avesse brutalmente schiaffeggiato

vol. II Pag.413 - Da BRUTTO a BRUTTO (1 risultato)

disse brutto. -mi fa rabbia che trovi qualcuno che ti crede ancora. idem,

vol. II Pag.414 - Da BRUTTO a BRUTTURA (1 risultato)

dabbene di tisico. -farla brutta a qualcuno: fargli uno scherzo di cattivo genere

vol. II Pag.416 - Da BUBBOLARE a BUCA (1 risultato)

li redarguì ma per poco, ché qualcuno, più animoso degli altri, rispose

vol. II Pag.417 - Da BUCACCHIARE a BUCANEVE (2 risultati)

argine] irriconoscibile: una buca dove qualcuno si era appiattato, della dimensione di un

-dare intorno alle buche a qualcuno: tentare subdolamente di cavargli di bocca

vol. II Pag.421 - Da BUCCINAMENTO a BUCCOLICA (1 risultato)

3. locuz. fare il buccio a qualcuno: fargli la pelle, ammazzarlo.

vol. II Pag.423 - Da BUCI a BUCO (2 risultati)

buci, esci. dial. per avvertire qualcuno che stia zitto. - anche:

quartetto che è un gran peccato che qualcuno non fosse al buco della chiave.

vol. II Pag.427 - Da BUEGGIARE a BUFALATA (2 risultati)

bue. -andare a bue con qualcuno: essergli pari. busini, 1-38

appoco appoco assedieranno noi. -far restare qualcuno un bue: giocarlo, trattarlo da

vol. II Pag.428 - Da BUFALINO a BUFFA (2 risultati)

ma piccolini, e qui nella terra servono qualcuno a carrettare a modo nostro, ma

vedresti un bufol nella neve. -tirare qualcuno per il naso come un bufalo:

vol. II Pag.436 - Da BUGNONE a BUIO (1 risultato)

mette l'orecchio, per sentire se qualcuno russa, fiata, bulica là dentro;

vol. II Pag.448 - Da BUONO a BUONO (3 risultati)

iettatura addosso! -dir buona a qualcuno: essergli propizia la fortuna.

. -tenere buono 0 in buona qualcuno: non irritarlo, non farlo andare

farlo andare in collera. -tenersi buono qualcuno: conservarselo favorevole, ben disposto.

vol. II Pag.450 - Da BUONO a BUONORA (1 risultato)

-essere il buono e il bello di qualcuno: esserne il favorito, il beniamino

vol. II Pag.456 - Da BURISTO a BURLARE (2 risultati)

salsiccia '). -dare la burla a qualcuno: prendersi gioco, burla » sf

la particella pronominale. farsi beffe di qualcuno; prendersi gioco, fare oggetto di

vol. II Pag.457 - Da BURLARE a BURLIERO (1 risultato)

, nulladimeno i primi compositori ne fecero qualcuno intorno a cose serie. algarotti,

vol. II Pag.461 - Da BUSCACCHIARE a BUSCIONE (1 risultato)

le stanze di loro abbigliamenti, buscarne qualcuno. caro, 12-i-239: buscatemi qualche

vol. II Pag.463 - Da BUSSATA a BUSSOLA (2 risultati)

e ribussavano inutilmente. -bussare a qualcuno: chiedergli una grazia, un favore

un favore. -bussare alla borsa di qualcuno: tentare di ottenerne quattrini in prestito

vol. II Pag.464 - Da BUSSOLA a BUSTA (1 risultato)

lavapiatti. -regolarsi con la bussola di qualcuno: regolare il proprio comportamento secondo quello

vol. II Pag.469 - Da BUTTASELLA a BUTTERO (2 risultati)

brigante. -buttarsi nel fuoco per qualcuno: fare qualunque sacrificio. manzoni

necessità di leticare spesso e volentieri con qualcuno. fucini, 84: dice che hanno

vol. II Pag.472 - Da CABALARE a CABARÈ (2 risultati)

vantaggio proprio, per far danno a qualcuno. caro, 15-iii-134: con quelle

raggirare, ordire trame ai danni di qualcuno. cabalèo, sm. ant.

vol. II Pag.476 - Da CACCHIATELLO a CACCIA (1 risultato)

aperto, rivela la sua / solitudine. qualcuno verrà. 3. selvaggina,

vol. II Pag.478 - Da CACCIA a CACCIAGIONE (3 risultati)

chi sta fuggendo; cercare di catturare qualcuno; perseguitarlo, tormentarlo. boiardo,

. e al figur.: perseguitare qualcuno, cercare di ottenere qualche cosa.

canaglia malandrina. -spingere a inseguire qualcuno. d. bartoli, 4-2-56:

vol. II Pag.481 - Da CACCIAREATTORE a CACCIASPOLETTA (1 risultato)

per cacciar fuori. -cacciar fuori qualcuno di una cosa: liberarlo da essa

vol. II Pag.483 - Da CACCIATORIO a CACHESSIA (2 risultati)

tempo, quello, per i cacciatori. qualcuno partì, per prendere parte a battute

. caccolétta. pirandello, 6-152: qualcuno, passando davanti al portone del fascio

vol. II Pag.492 - Da CADERE a CADERE (3 risultati)

, cadendo l'anniversario, ci fu qualcuno che riuscì a deporre un fascio di

alcuni fatti familiari. -cadere sopra qualcuno: precipitarglisi sopra, avventarglisi contro.

essere dimenticato, perdere l'affetto di qualcuno. dante, conv.,

vol. II Pag.493 - Da CADERE a CADERE (1 risultato)

arrossate van cadendo dal sonno / e qualcuno piangendo. -figur. parini,

vol. II Pag.495 - Da CADERE a CADETTO (2 risultati)

sguardo. -cadere la sorte su qualcuno: essere designato per sorteggio.

cadere le armi (di mano a qualcuno): sconfiggerlo; placarlo.

vol. II Pag.501 - Da CAFFEARIO a CAFFO (1 risultato)

sul tardi, provatevi a capitare in qualcuno di quei caffeucoli quasi sospetti, che

vol. II Pag.502 - Da CAFILA a CAGIONATO (1 risultato)

i-264: certamente avete conosciuto anche voi qualcuno di questi catoncelli che vengono a scuola con

vol. II Pag.503 - Da CAGIONATORE a CAGIONE (1 risultato)

con la moglie, ella non avesse qualcuno che invece di lui, quando non c'

vol. II Pag.505 - Da CAGLIARE a CAGNACCIO (2 risultati)

qualche cagna a cane: avere sempre qualcuno intorno come adulatore. buonarroti il giovane

più forti dan morsi alla corda / e qualcuno si libera e corre a seguire il

vol. II Pag.507 - Da CAGNIZZA a CAGNOTTO (1 risultato)

che strillava come un cagnolino a cui qualcuno avesse pestato una piota! palazzeschi,

vol. II Pag.508 - Da CAGNUCCIO a CALA (1 risultato)

sapeva di aver cambiato i connotati a qualcuno: di aver soppresso il naso a

vol. II Pag.510 - Da CALAFATO a CALAMBÀ (1 risultato)

calamari sotto gli occhi. -fare a qualcuno un occhio come un calamaro: livido

vol. II Pag.513 - Da CALAMO a CALANDRA (1 risultato)

alquanto maggiore; onde è stata da qualcuno detta lodola maggiore... la

vol. II Pag.514 - Da CALANDRA a CALARE (1 risultato)

raccomando. 2. locuz. fare qualcuno calandrino: dar a credere una cosa

vol. II Pag.515 - Da CALARE a CALARE (1 risultato)

a calarlo bene scolpito su la schiena di qualcuno. montale, 2-60: un freddo

vol. II Pag.517 - Da CALASTRA a CÀLATO (1 risultato)

21. locuz. calarla a qualcuno: giocarlo, fargli un brutto tiro

vol. II Pag.519 - Da CALCABILE a CALCAGNO (3 risultati)

alle calcagna: sparlare alle spalle di qualcuno. giusti, i-309: piuttosto che

ai calcagni, azzannare le calcagna di qualcuno: attaccarlo con violenza, aggredirlo.

. -chiuder vuscio sulle calcagna a qualcuno: sbattergli la porta dietro (per

vol. II Pag.520 - Da CALCAGNOLO a CALCARE (5 risultati)

-mettere qualcuno, mettersi alle calcagna', come spia

-insidiare, fracassare il calcagno a qualcuno: tentarlo, indurlo al male.

calcagno. -levare il calcagno contro qualcuno: insorgergli contro, ribellarsi. -levare

. -levare, porre il calcagno sopra qualcuno: conculcarlo, dominarlo umiliandolo, schiacciarlo

calcagna. -volgere le calcagna a qualcuno: piantarlo in asso. berni

vol. II Pag.521 - Da CALCARE a CALCARE (1 risultato)

. -calcare le orme, le vestigia di qualcuno: seguirne la traccia, fare lo

vol. II Pag.524 - Da CALCEFIRI a CALCINA (4 risultati)

, 6-128: villa adriana, insinua qualcuno dei miei amici, doveva essere molto

. 2. locuz. -avere qualcuno in un calcetto: disprezzarlo. caro

voi non volete. -mettere qualcuno in un calcetto: vincerlo, superarlo

come festo annunzia, non mai, come qualcuno ha malamente supposto, dall'essere collocato

vol. II Pag.527 - Da CALCIO a CALCIO (1 risultato)

molestare, tormentare, far danno a qualcuno. gelli, iv-65: tu e

vol. II Pag.530 - Da CALCOLATAMENTE a CALCOLO (1 risultato)

assegnamento, fondarsi, contare (su qualcuno o qualche circostanza). arila,

vol. II Pag.531 - Da CALCOLO a CALCOSTIBITE (1 risultato)

di agire. - far calcolo su qualcuno: farvi assegnamento. -far calcolo:

vol. II Pag.556 - Da CALOREGGIARE a CALOROSITÀ (1 risultato)

: a sollecitazione, a incitamento di qualcuno. a. pucci, cent.

vol. II Pag.557 - Da CALOROSO a CALPESTARE (1 risultato)

mettere il piede su qualcosa o qualcuno (per passare oltre), premere

vol. II Pag.560 - Da CALUNNIABILE a CALUNNIOSO (1 risultato)

: calunniare, offendere, permettere che qualcuno sia calunniato per punirlo dei suoi peccati

vol. II Pag.562 - Da CALVINISTICO a CALZA (1 risultato)

. 5. locuz. -non fare qualcuno calvo d'un capello: non togliergli

vol. II Pag.563 - Da CALZA a CALZA (1 risultato)

riuscire abilmente a trarre di bocca a qualcuno un segreto, un'indiscrezione. giusti

vol. II Pag.564 - Da CALZABRACA a CALZARE (1 risultato)

di calzature; mettere le scarpe a qualcuno. boccaccio, dee., 10-10

vol. II Pag.565 - Da CALZARE a CALZARE (1 risultato)

carpire con l'inganno i segreti di qualcuno. leonardo del riccio, 2-50:

vol. II Pag.568 - Da CALZONCINO a CAMALDOLARE (2 risultati)

cinereo dell'elefante. pavese, 4-292: qualcuno comparve sulla strada. due giovanotti,

la sua e uscir fuori e conoscere qualcuno nei paesi. -empirsi, empiersi

vol. II Pag.571 - Da CAMBIAMONETE a CAMBIARE (2 risultati)

medesimi; e volentieri mi sarei cambiato con qualcuno di loro. manzoni, pr.

per mettersi in salvo dalla persecuzione di qualcuno. manzoni, pr. sp.

vol. II Pag.574 - Da CAMBIO a CAMBIO (1 risultato)

fosse pareggiata questa somma, che da qualcuno di voi due avrei aspettato o a

vol. II Pag.580 - Da CAMERATA a CAMERIERE (3 risultati)

col manico d'ottone. -avere qualcuno di camerata: ospitarlo in casa propria

di camerata. -far camerata con qualcuno: andare ad abitare insieme.

col proposto girolamo burali. -tenere qualcuno in camerata: conversare insieme.

vol. II Pag.583 - Da CAMICIA a CAMICIA (3 risultati)

senza tanti cristi. -regalare a qualcuno la camicia per levarselo di torno:

, portar via la camicia: privare qualcuno delle ultime cose che gli restano, spogliarlo

! -trovarsi nella camicia di qualcuno: essere al suo posto, nella

vol. II Pag.584 - Da CAMICIAIO a CAMÌCIO (2 risultati)

. -essere culo e camicia con qualcuno: essere in intima amicizia, in

. la camicia non tocca il culo a qualcuno: di chi è fuori di sé

vol. II Pag.588 - Da CAMMINARE a CAMMINARE (1 risultato)

3. locuz. -camminare sui calli a qualcuno: pestargli i piedi camminando.

vol. II Pag.591 - Da CAMMINO a CAMMINO (1 risultato)

in cammino. -sul cammino di qualcuno: al suo passaggio. -al figur

vol. II Pag.595 - Da CAMPAGNATA a CAMPANA (1 risultato)

soffici, ii-371: au'awicinarsi di qualcuno degli innumerevoli dibattiti in tribunale, dai

vol. II Pag.596 - Da CAMPANA a CAMPANA (4 risultati)

chiesa. -essere più legato a qualcuno che la campana al campanile: essere

al campanile: essere indissolubilmente legato a qualcuno da affetto, da riconoscenza. allegri

campana al campanile. -fare a qualcuno la testa come una campana: stordire

. -suonare le campane addosso a qualcuno: eccitargli contro l'ostilità generale.

vol. II Pag.597 - Da CAMPANA a CAMPANELLA (2 risultati)

rompere spiritatamente il silenzio... qualcuno aveva tirato la maniglia: n'era conseguito

campanelle. -attaccare una campanella a qualcuno: attribuirgli falsamente una colpa, calunniarlo

vol. II Pag.598 - Da CAMPANELLO a CAMPANILE (2 risultati)

che strillava come un cagnolino a cui qualcuno avesse pestato una piota! ojetti,

-appiccare un campanello dietro a qualcuno: attribuirgli falsamente difetti o colpe.

vol. II Pag.607 - Da CAMPO a CAMPO (1 risultato)

resisterono; pure si fece testa per qualcuno di loro, ma disceso il romore

vol. II Pag.611 - Da CAMPORECCIO a CANAGLIA (1 risultato)

allo stesso sant'antonio della parrocchia e qualcuno era venuto davvero la notte prima a

vol. II Pag.618 - Da CANCELLARIA a CANCELLERIA (2 risultati)

capezzoli di amelia. -cancellare qualcuno da un registro, da un libro

i socialisti, semplicemente. -cancellare qualcuno da un bando, da una condanna

vol. II Pag.622 - Da CANDELA a CANDELABRAIO (2 risultati)

pericolo). -accendere una candela a qualcuno: essergli infinitamente grato. brancoli

[ecc.]. -ridurre qualcuno alla candela: a rovina completa,

vol. II Pag.623 - Da CANDELABRO a CANDELO (2 risultati)

che stanno sul candeliere. -mettere qualcuno sul candeliere: tenerlo in grande stima

candeliere. -reggere il candeliere a qualcuno: favorirlo nelle sue imprese, per

vol. II Pag.629 - Da CANE a CANE (2 risultati)

avanti a toccarla. -lasciare qualcuno in bocca ai cani: in grave

né cane né gatto che abbai per qualcuno: non trovare alcuno che se ne dia

vol. II Pag.632 - Da CANGIARO a CANGURO (1 risultato)

a guardarlo dai tavolini intorno, e qualcuno zittì. cangiatóie, agg. e

vol. II Pag.637 - Da CANNABACEE a CANNAMELE (1 risultato)

a canna badata. -essere dietro a qualcuno con le canne aguzze: perseguitarlo,

vol. II Pag.638 - Da CANNAMUSINO a CANNELLA (1 risultato)

forte zampillo. pascoli, i-50: qualcuno... vuol procacciarsi la popolarità

vol. II Pag.647 - Da CANONIZZATO a CANOTTIERA (1 risultato)

horo. civinini 7-34: era qualcuno che avevo... già visto

vol. II Pag.653 - Da CANTARE a CANTARELLO (4 risultati)

o senza conoscerla). -cantare a qualcuno: a sua gloria. fioretti,

. -cantare le lodi di qualcuno: celebrarle apertamente, esprimerle pubblicamente.

. -cantare le medesime parole di qualcuno: conformarsi in tutto al suo esempio

-far cantare il vespro siciliano a qualcuno: eterno e pio, / donami

vol. II Pag.659 - Da CANTINELLA a CANTO (1 risultato)

discorso improvvisamente. -rompere il cantino a qualcuno: molestarlo, infastidirlo. -tirare su

vol. II Pag.662 - Da CANTO a CANTO (1 risultato)

-dal canto: dalla parte (di qualcuno, di qualcosa). iacopone

vol. II Pag.664 - Da CANTO a CANTONE (2 risultati)

-tirare dal proprio canto: attrarre qualcuno in un partito, in una fazione

passo dei merli »: c'era sempre qualcuno, specie nelle ore in cui la

vol. II Pag.665 - Da CANTONE a CANTONE (2 risultati)

non disturbare, non arrecar fastidio a qualcuno. panzini, ii-690: tutti gli

da parte, non tenere in considerazione qualcuno. savonarola, 7-i-10: io ti

vol. II Pag.669 - Da CANUTOLA a CANZONE (1 risultato)

scherzare, ridere di qualcosa o di qualcuno; dire e fare per scherzo.

vol. II Pag.670 - Da CANZONE a CANZONE (1 risultato)

al vero; raccontare frottole burlandosi di qualcuno. sassetti, 53: egli sgrignando

vol. II Pag.671 - Da CANZONELLA a CANZONIERE (3 risultati)

: far mutare propositi e opinioni a qualcuno. boccaccio, 20-96: prima che

canzonella: beffarsi, prendersi gioco di qualcuno; canzonare. pecchi, 2-98:

piaceva, tutti lo sapevano; e qualcuno gli dava anche la canzonella perché,

vol. II Pag.674 - Da CAPACE a CAPACITÀ (3 risultati)

persuaso. -fare capace, rendere capace qualcuno: persuaderlo, convincerlo. alla capacità d'

, in rapporto -fare capace qualcosa a qualcuno: persuadere qualcuno di qualcosa.

-fare capace qualcosa a qualcuno: persuadere qualcuno di qualcosa. bisticci, 3-130:

vol. II Pag.678 - Da CAPARRAMENTO a CAPECCHIO (1 risultato)

. giusti, i-389: quando passava qualcuno di sua conoscenza: che, chinati giù

vol. II Pag.680 - Da CAPELLO a CAPELLO (2 risultati)

. -avere le mani nei capelli a qualcuno, tenere qualcuno per i capelli:

mani nei capelli a qualcuno, tenere qualcuno per i capelli: comandarlo, dominarlo.

vol. II Pag.686 - Da CAPIROMANTE a CAPITALE (2 risultati)

capito abbastanza. moravia, iv-97: qualcuno la guardava, laggiù da capotavola,

. botta, 6-i-150: in caso che qualcuno fosse querelato... per omicidio

vol. II Pag.687 - Da CAPITALE a CAPITALE (1 risultato)

fattone capitale. -fare un capitale a qualcuno: costituirgli una rendita. - anche

vol. II Pag.692 - Da CAPITARE a CAPITAZIONE (3 risultati)

con la cinghia. -capitare a qualcuno: fargli visita. -capitare a un

conservare il cipiglio. -capitare in qualcuno, in qualcosa: imbat- tervisi,

al marito. -capitare innanzi a qualcuno: presentarglisi, venire alla sua presenza

vol. II Pag.696 - Da CAPITOMBOLONE a CAPO (1 risultato)

. in toscana se ne ritrova pur qualcuno, e chiamansi ghiozzi. porzio,

vol. II Pag.703 - Da CAPO a CAPO (6 risultati)

-avere le mani in capo a qualcuno: averlo in proprio potere.

lato. -camminare sul capo di qualcuno: trattarlo duramente, mortificarlo, umiliarlo

della coda capo. -fare a qualcuno il capo come una cesta, come

. -fare, rifare capo a qualcuno (a qualcosa): rife- rirvisi

. -fare capo da qualcosa, da qualcuno: iniziare da essi (un lavoro

facendo capo. -fare capo di qualcuno, di qualche cosa: stimarlo,

vol. II Pag.704 - Da CAPO a CAPO (2 risultati)

-mangiare la torta in capo a qualcuno: superarlo in altezza, soverchiarlo.

-mettere una persona nel capo di qualcuno: conciliargliene la stima.

vol. II Pag.705 - Da CAPO a CAPO (3 risultati)

volta tirarlo in buona strada. mi dirà qualcuno: perché vuoi tu romperti il capo

-rompersi, spezzarsi il capo con qualcuno: battersi con lui.

-venire a capo: aver ragione di qualcuno o di qualcosa; concludere; ottenere

vol. II Pag.708 - Da CAPOFILA a CAPOLAVORO (1 risultato)

questi si chiamano capogatti, e sono da qualcuno più dell'altre propaggini approvati.

vol. II Pag.713 - Da CAPOSQUADRIGLIA a CAPOVERSO (2 risultati)

di luigi ix. panzini, iii-174: qualcuno fu crudele, io non lo nego

se lo meritava. moravia, iv-97: qualcuno la guardava, laggiù da capotavola,

vol. II Pag.720 - Da CAPPELLO a CAPPELLO (3 risultati)

forma. -correre il cappello a qualcuno: raggirarlo, tendergli un tranello.

fuochi. -orlare il cappello di qualcuno: tramare ai suoi danni.

-gettare, mandare il cappello a qualcuno: sfidarlo a duello. andrea

vol. II Pag.726 - Da CAPRA a CAPRATA (1 risultato)

. « hanno salvato », ha detto qualcuno senz'ombra di ironia, « capra

vol. II Pag.734 - Da CAPUA a CARABO (2 risultati)

e pensavo che fusse stato posto avanti da qualcuno per una materia sofistica e capziosa ed

col grido, un rovinìo. qualcuno ha atteso sul letto gelido di luna

vol. II Pag.737 - Da CARAMELLARE a CARATARE (1 risultato)

il carattere, la volontà, di qualcuno). leonardo, 6-153: vogliamo

vol. II Pag.741 - Da CARATTERINO a CARATTERISTICA (1 risultato)

credo, da non negarla, se qualcuno l'avesse interrogata in proposito.

vol. II Pag.745 - Da CARBONE a CARBONE (1 risultato)

scricchiolano sotto il piede. -segnare qualcuno col carbone: bollarlo; indicarlo alla

vol. II Pag.749 - Da CARCERANTE a CARCERE (1 risultato)

le trasfigura. -spalancare il carcere a qualcuno: liberarlo dalla prigione. parini

vol. II Pag.752 - Da CARDARE a CARDIALGIA (1 risultato)

2. figur. dir male di qualcuno in sua assenza, sparlare.

vol. II Pag.756 - Da CARDIOSCOPIA a CARDO (1 risultato)

-dare il cardo: parlare aspramente contro qualcuno, con violenti e irosi rimproveri.

vol. II Pag.760 - Da CAREZZA a CAREZZEVOLE (2 risultati)

suo pensiero, sorse una presenza, qualcuno simile a suo padre, forte,

del bisogno. poliziano, 198: se qualcuno el piè ti pesta, / non

vol. II Pag.761 - Da CAREZZEVOLMENTE a CARICA (1 risultato)

. b. galiani, 1-7: se qualcuno in luogo di colonne adoprasse statue

vol. II Pag.769 - Da CARICO a CARICO (1 risultato)

-a danno, a scapito di qualcuno. -anche: a sua opera,

vol. II Pag.773 - Da CARITATEVOLE a CARITEVOLMENTE (1 risultato)

di adoperarsi disinteressatamente per il bene di qualcuno, mira invece unicamente al proprio.

vol. II Pag.779 - Da CARNAME a CARNE (1 risultato)

da vincoli di parentela di sangue con qualcuno. girone il cortese, i-172:

vol. II Pag.783 - Da CARNE a CARNE (2 risultati)

carne e unghia: divenire intimo di qualcuno, essere legato da stretta amicizia con

, essere legato da stretta amicizia con qualcuno. inghilfredi, v-243-4: del meo

vol. II Pag.784 - Da CARNEADE a CARNEFICE (3 risultati)

qualcuno sta facendo, non distinguere esattamente chi

uomini in carne viva. -vestire a qualcuno le carni: generare un figlio.

, il tormento, la pena di qualcuno (anche senza eseguirli personalmente).

vol. II Pag.786 - Da CARNEVALEGGIARE a CARNICCIO (1 risultato)

ch'i'muoia. viani, 14-415: qualcuno gurate e ridicole. del popolino minuto

vol. II Pag.788 - Da CARNOSO a CARO (2 risultati)

amato, diletto. -aver caro qualcuno, qualche cosa: sentirne affetto, tenerezza

affetto, tenerezza. -esser caro a qualcuno: esserne amato, riuscirgli simpatico.

vol. II Pag.790 - Da CARO a CAROBA (1 risultato)

cara la vita. -farsi caro qualcuno: accattivarselo, acquistarne l'affetto,

vol. II Pag.795 - Da CARPINETA a CARPOFORO (1 risultato)

, con l'inganno; cogliere (qualcuno) di sorpresa, sorprendere. -

vol. II Pag.796 - Da CARPOGONIO a CARRATA (1 risultato)

ciglio del colle due uomini che trascinavano qualcuno, certo un ferito grave. moravia

vol. II Pag.799 - Da CARRETTAIO a CARRETTO (1 risultato)

ma piccolini; e qui nella terra servono qualcuno a car- rettare a modo nostro.

vol. II Pag.806 - Da CARROZZONE a CARRUCOLARE (1 risultato)

un furbo. -ungere la carrucola a qualcuno: cercare di ottenere la protezione o

vol. II Pag.810 - Da CARTA a CARTA (1 risultato)

ai giocatori. -fare le carte a qualcuno: leggere la ventura con appositi giochi

vol. II Pag.811 - Da CARTA a CARTA (1 risultato)

dal gregge conformista. -avere qualcuno a carte quarantotto: averlo in uggia

vol. II Pag.812 - Da CARTA a CARTA (6 risultati)

, carta canta. -dire a qualcuno una carta di villanie: dirgliene molte

un libro. -far carta a qualcuno: impegnarsi mediante un atto scritto.

volesti. -fare carte false per qualcuno, per qualche cosa: essere disposto

più bisogno. -mandare qualcuno a carte quarantotto: liberarsi con modi

magrezza eterna. -strappare le carte a qualcuno per mescolarle noi: pretendere di saperla

noi: pretendere di saperla più lunga di qualcuno. nievo, 1-30: dice,

vol. II Pag.816 - Da CARTELLISTA a CARTESIANISMO (1 risultato)

: biglietto con il quale si sfida qualcuno a duello. -per estens.: dichiarazione

vol. II Pag.820 - Da CARTOSO a CASA (1 risultato)

a sua volta, sotto di sé qualcuno più debole, sul quale rifarsi più tardi

vol. II Pag.822 - Da CASA a CASA (1 risultato)

giambullari, 128: ma dirammi forse qualcuno: a casa non si può ire

vol. II Pag.823 - Da CASA a CASA (2 risultati)

baccano, andare in escandescenza. -mandare qualcuno a casa del diavolo: levarselo dai

quaranta. -essere di casa con qualcuno, di qualcunof o in un luogo

vol. II Pag.824 - Da CASA a CASA (8 risultati)

una parte della sua mobilia. -avere qualcuno per casa: un visitatore assiduo,

per proprio conto. -fare casa con qualcuno: convivere insieme, coabitare.

in napoli. -lasciare a casa qualcuno: non volerlo come compagno (di

. venere e nettuno stan di casa in qualcuno di questi palazzi. -stare

ricordiamo. -stare in casa di qualcuno: abitare presso di lui, essere

metterle addosso ad altri. -tenere qualcuno per casa: a convivere, ad

. -tirare, tirarsi o ritirare qualcuno in casa: portarselo a vivere in

deve. -tornare in casa di qualcuno: decidere di andarvi a convivere insieme

vol. II Pag.829 - Da CASCARA a CASCARE (2 risultati)

mi ricordò bensì che ogniqualvolta s'incontrava qualcuno che domandasse al prete ivaldi cosa fosse

vedessi che 'l non fussi bene che qualcuno cascassi, certo non lasseria cadere nessuno

vol. II Pag.831 - Da CASCARILLA a CASCATOIO (1 risultato)

seconda. -caschi il naso a qualcuno: a suo marcio dispetto.

vol. II Pag.833 - Da CASCOLA a CASELLA (1 risultato)

di far fare o far dire a qualcuno ciò che non vuole. varchi,

vol. II Pag.840 - Da CASO a CASO (2 risultati)

. -dire i casi suoi a qualcuno: dirgli ciò che più si adatta

loro. -essere nel caso di qualcuno: trovarsi nell'identica situazione.

vol. II Pag.841 - Da CASO a CASO (4 risultati)

cura, interessarsi di qualcosa o di qualcuno, porvi mente, badarvi, darvi

. e. gadda, 302: talora qualcuno ha uno sguardo, che una fanciulla

questa tolleranza veramente evangelica facesse caso a qualcuno, l'amico risponde subito che,

: perché, metti caso, incontrarono qualcuno che gli disse: « curiosa! a

vol. II Pag.844 - Da CASSA a CASSA (1 risultato)

, esagerare. -battere la cassa a qualcuno: dime male. baldinucci, 6-12

vol. II Pag.849 - Da CASSETTACCIA a CASSIA (1 risultato)

allora dietro alla cassetta. -mettere qualcuno a cassetta: farlo partecipe di un

vol. II Pag.851 - Da CASSO a CASSONE (1 risultato)

al cassone: morire. - mandare qualcuno al cassone: ucciderlo. cellini

vol. II Pag.853 - Da CASTAGNACCIAIO a CASTAGNO (3 risultati)

. -cavar le castagne dal fuoco per qualcuno: trarlo d'impaccio a proprio rischio

il tempo degli equivoci! e se qualcuno, a questo proposito, si illudeva

castagne. -fare a qualcuno le castagne: in segno di scherno

vol. II Pag.860 - Da CASTIGATORIA a CASTITÀ (1 risultato)

: esserne punito. -dare castigo a qualcuno: castigarlo. fra giordano '

vol. II Pag.873 - Da CATASTROFE a CATATERMOMETRICO (1 risultato)

degli spettatori, ma è raccontata da qualcuno. e da ciò il suo potere di

vol. II Pag.876 - Da CATELANO a CATENA (1 risultato)

che strillava come un cagnolino a cui qualcuno avesse pestato una piota! cicognani,

vol. II Pag.877 - Da CATENA a CATENA (1 risultato)

. -mettere la catena al cotto di qualcuno: sottometterlo al proprio potere.

vol. II Pag.879 - Da CATENACCIO a CATENARIA (1 risultato)

che ben difficilmente avrebbe fatto gola a qualcuno. 3. decreto catenaccio:

vol. II Pag.881 - Da CATERATTAIO a CATERVA (1 risultato)

stanza della conceria, al buio, qualcuno (e forse a bella posta!)

vol. II Pag.890 - Da CATTIVO a CATTIVO (1 risultato)

. guicciardini, 292: è bene stato qualcuno che ha cercato di acquistare la riputazione

vol. II Pag.895 - Da CAUSA a CAUSA (1 risultato)

-a indicare il comodo, l'interesse di qualcuno. del tuppo, 502: comanda

vol. II Pag.896 - Da CAUSALE a CAUSALITÀ (1 risultato)

signora correggitrice. -fare la causa di qualcuno: favorirlo, fare il suo gioco

vol. II Pag.900 - Da CAUTORIA a CAVA (2 risultati)

assicurato mediante cauzione. -fare, rendere qualcuno cauto: dargli garanzia, sicurezza.

e fu prudentissima. -fare cauto qualcuno: avvisarlo, metterlo in guardia.

vol. II Pag.903 - Da CAVALCARECCIO a CAVALCATA (1 risultato)

. stare a cavalcioni sopra qualcosa o qualcuno. boiardo, 2-4-18: per questo

vol. II Pag.906 - Da CAVALIERE a CAVALIERE (1 risultato)

-scherz. fare cavaliere bagnato: sottoporre qualcuno a un gran bagno (per scherzo,

vol. II Pag.907 - Da CAVALIERE a CAVALIERE (1 risultato)

educatamente, con cortesia nei confronti di qualcuno (special- mente nei confronti di una

vol. II Pag.912 - Da CAVALLERIZZA a CAVALLETTO (1 risultato)

cavalletta: beffare, ingannare, imbrogliare qualcuno in modo da ottenere per sé o

vol. II Pag.916 - Da CAVALLO a CAVALLO (1 risultato)

della collina. locchi, 32: [qualcuno] restava su nel letto / di

vol. II Pag.917 - Da CAVALLO a CAVALLO (3 risultati)

alle selle: ricavare un giudizio su qualcuno dal solo suo aspetto esteriore. berni

lasciarsi levare a cavallo: indurre qualcuno con malizia a credere, a fare

-mettere, mettersi a cavallo: porre qualcuno in sella o aiutarlo a salirvi;

vol. II Pag.918 - Da CAVALLO a CAVALLONE (5 risultati)

-sapere quanto corra il cavallo di qualcuno: conoscere fin dove possono arrivare la

risolva; riporre fiducia o sperare in qualcuno senza motivi che giustifichino tale atteggiamento.

. -portare a cavallo: alleviare a qualcuno con motti faceti o con piacevoli discorsi

-pigliare, prendere a cavallo: far salire qualcuno in groppa al proprio cavallo; far

-rimettere a cavallo: porre nuovamente qualcuno in condizioni favorevoli, ridargli potenza,

vol. II Pag.919 - Da CAVALLOTTO a CAVAMENTO (2 risultati)

-mandare un cavalluccio: inviare a qualcuno una citazione. - anche al figur

a cavalluccio: seduto sulle spalle di qualcuno con una gamba al di qua e l'

vol. II Pag.921 - Da CAVARE a CAVARE (2 risultati)

); trascinare, trasportare via (qualcuno dal luogo in cui corre 0 sta

(di prigione, dal dominio di qualcuno, ecc.). sacchetti,

vol. II Pag.923 - Da CAVARE a CAVARE (4 risultati)

di una pena; rasserenare, confortare qualcuno; alleviargli il dolore. monti

spillare, far spendere molti quattrini a qualcuno. - anche: ferire, ferirsi.

, ecc.: liberare, salvare qualcuno in difficoltà. cavalca, 9-91:

qualunque: far cessare, far lasciare a qualcuno il proprio lavoro, la propria attività

vol. II Pag.924 - Da CAVARE a CAVARE (8 risultati)

sensi, di sentimenti: far delirare qualcuno, fargli dimenticare qualcosa; cadere in

di necessità: fare in modo che qualcuno non debba subire spese; risarcirlo dei

perdere la bussola, l'orizzonte a qualcuno. -cavare di sotto: levare

levare, togliere qualcosa dalla potestà di qualcuno; ottenerla con l'astuzia, con

fuori: levare, togliere qualcosa o qualcuno da un luogo riposto; liberarlo (di

: incominciar a dir male di qualcuno. varchi, v-54: dar

togliere, eliminare ciò che impedisce a qualcuno di parlare liberamente. machiavelli,

testa: far passare l'ubriachezza a qualcuno. salvetti, xxvi-3-196: a chi

vol. II Pag.925 - Da CAVASANGUE a CAVATAPPI (1 risultato)

occhio: procurare un gran dispiacere a qualcuno. pulci, 18-198: chi mi

vol. II Pag.929 - Da CAVERNULA a CAVIA (4 risultati)

più provi il contento. -allentare a qualcuno la cavezza: concedergli una certa libertà

a cavezza. -levare, togliere a qualcuno la cavezza: concedergli una libertà assoluta

la cavezza al collo, alla gola di qualcuno: costringerlo a fare qualcosa.

2. locuz. figur. mettere a qualcuno il cavezzone, governarlo col cavezzóne:

vol. II Pag.931 - Da CAVIGLIATOIO a CAVILLOSITÀ (1 risultato)

l'avversario, e per opera di qualcuno che lo favorisce, par che duri fatica

vol. II Pag.939 - Da CEDERE a CEDERE (2 risultati)

si lavora e si spende. c'è qualcuno che cede, che parla di mollare

fra non molto finirebbe col cedere a qualcuno, innamorato solamente della sua dote.

vol. II Pag.940 - Da CEDERNO a CEDEVOLEZZA (1 risultato)

lasciare la parte destra della strada a qualcuno; dare la precedenza. - al

vol. II Pag.941 - Da CEDEVOLMENTE a CEDRATO (1 risultato)

: presto, presto (griderà talora qualcuno), si suoni all'arme, si

vol. II Pag.948 - Da CELEBRATORE a CELEBRO (1 risultato)

appena con l'orecchio illanguidito, pronunziare qualcuno de'nostri nomi. pavese, 8-175:

vol. II Pag.951 - Da CELEUMA a CELIDONIA (2 risultati)

soggiunse: - anche troppo-. -mettere qualcuno in celia: canzonarlo. -mandare qualcosa

celibe, è uno sciocco gallicismo, che qualcuno vorrebbe accettare per cittadino italiano. fogazzaro

vol. II Pag.960 - Da CENCIOLANO a CENCRO (2 risultati)

, di biancheria ormai inservibili. -trattare qualcuno come un cencio: assai male,

con i cenci suoi. -levare qualcuno dai cenci, uscire dai cenci:

vol. II Pag.966 - Da CENSORARE a CENSORE (1 risultato)

di parte nera. v'è qualcuno nei palazzi di via maggio e dei lungarni

vol. II Pag.973 - Da CENTOCAPI a CENTOMILA (1 risultato)

credo a novantotto per cento, che qualcuno abbia voluto provarsi se sapeva contraffare il

vol. II Pag.983 - Da CERA a CERA (3 risultati)

ritrovare il cuore di cera molle a qualcuno: riuscire ad abbindolarlo, a farlo innamorare

mangiavamo. -far cera: accogliere qualcuno dimostrando gioia e simpatia, - anche

accogliere con entusiasmo, con gran festa qualcuno. caro, 9-1-284: sono stati

vol. II Pag.987 - Da CERCA a CERCAMENTO (3 risultati)

. cannuccia usata per parlare sottovoce a qualcuno o per comunicare con altri a distanza

per cerbottana: parlare in segreto con qualcuno servendosi della cerbottana. — al figur

getti, ii-ii: che non fosse stato qualcuno, che mi favellasse nell'orecchio per

vol. II Pag.989 - Da CERCARE a CERCARE (2 risultati)

le scale cercasse di lei, sentiva che qualcuno si fermava alla sua porta. pavese

perlustrare (un luogo, per trovarvi qualcuno o qualcosa o per averne notizie)

vol. II Pag.990 - Da CERCARIA a CERCATORE (3 risultati)

fare indagine, inquisizione; chiedere di qualcuno; ricercare, arrestare (la polizia)

, informarsi per mezzo del telefono se qualcuno è in casa. pavese,

andare in cerca di qualcosa o di qualcuno dove certamente non è; compiere un'

vol. II Pag.992 - Da CERCHIARE a CERCHIETTO (1 risultato)

, intorno a qualcosa (o a qualcuno), circondare. dante, purg

vol. II Pag.995 - Da CERCHIO a CERCHIO (1 risultato)

ammucchiati in un angolo... qualcuno dormiva bocconi, con la faccia nascosta

vol. II Pag.996 - Da CERCHIONE a CERCO (1 risultato)

per sminuire l'importanza di ciò che qualcuno ha detto. cercinatura, sf

vol. II Pag.998 - Da CEREBRALISMO a CERESINA (1 risultato)

sempre quando si sentiva assoluto padrone di qualcuno. d'annunzio, iv-2-79: le

vol. III Pag.4 - Da CERTO a CERTO (2 risultati)

affare, con la donna bisogna essere qualcuno. pavese, 6-126: andavamo per

tocco sul vivo. pavese, 6-35: qualcuno [dei disegni] somigliava a degli

vol. III Pag.6 - Da CERTUNI a CERVARO (2 risultati)

mi pregava, che se io ne conoscevo qualcuno, gnene avviassi. b. davanzali

: il lupo cervaro che, guardato da qualcuno, mentre sta mangiando, perde.

vol. III Pag.9 - Da CERVELLO a CERVELLO (7 risultati)

in mille cose. -mettere a qualcuno il cervello a partito: fargli mettere

chi ti ode. -mandare a qualcuno il cervello a zonzo, a processione

partito. -pensare col cervello di qualcuno: non aver idee proprie, accogliere

-rimettere, far tornare il cervello a qualcuno: farlo rinsavire. gelli,

mangiare. -sdrucire il cervello a qualcuno: fargli perdere il giudizio, confondergli

bene in mente. -tenere qualcuno in cervello: costringerlo a stare al

-togliere, levare il cervello a qualcuno: confondergli la mente. ariosto

vol. III Pag.18 - Da CESTAIA a CESTO (1 risultato)

fare il capo come una cesta a qualcuno: rintronarlo di chiacchiere fastidiose. machiavelli

vol. III Pag.21 - Da CETO a CETRARIA (1 risultato)

vo'ripetere. -temperare la cetra con qualcuno: accordarsi. f. villani,

vol. III Pag.25 - Da CHE a CHE (1 risultato)

l'eccezionaiità di qualche cosa o di qualcuno: e spesso si usa ironicamente (cfr

vol. III Pag.30 - Da CHE a CHE (1 risultato)

ai cuore. / che urli almeno qualcuno nel silenzio, / in questo cerchio

vol. III Pag.31 - Da CHEBULINICO a CHEILITE (1 risultato)

getta ancora ella nel capannello che che qualcuno di costà se ne dica. tasso

vol. III Pag.38 - Da CHETEZZA a CHETO (1 risultato)

disturbare, non turbare la tranquillità di qualcuno. c. gozzi, 4-45:

vol. III Pag.39 - Da CHETODERMIDI a CHI (1 risultato)

esso: colui che fa le veci di qualcuno. -chi di dovere: colui al

vol. III Pag.40 - Da CHI a CHI (1 risultato)

convenzionale con cui una sentinella, udendo qualcuno che si avvicina, gli intima di

vol. III Pag.41 - Da CHIÀ a CHIACCHIERA (2 risultati)

capo. 2. ant. qualcuno. g. villani, 7-29:

molto sciolta. -essere a chiacchiere con qualcuno: chiacchierare insieme.

vol. III Pag.49 - Da CHIAPPARELLO a CHIARAMENTE (1 risultato)

: voi troverete, che sarà stato qualcuno altro, o egli, per far piacere

vol. III Pag.94 - Da CHIUDARA a CHIUDERE (1 risultato)

: attorniare, disporsi circolarmente intorno a qualcuno o qualcosa. dante, inf.

vol. III Pag.95 - Da CHIUDERE a CHIUDERE (1 risultato)

20. imprigionare, incarcerare; costringere qualcuno in un luogo da cui non possa

vol. III Pag.96 - Da CHIUDERE a CHIUDERE (2 risultati)

v'opprime. -chiudere la bocca a qualcuno: impedirgli con ogni mezzo di parlare

rifiutare un favore, un consiglio a qualcuno, trattarlo in malo modo.

vol. III Pag.97 - Da CHIUDETTA a CHIURLOTTELLO (1 risultato)

qualche parte o contro, addosso a qualcuno: precipitarsi verso un luogo o contro

vol. III Pag.98 - Da CHIUSA a CHIUSO (1 risultato)

, rinchiudersi, imprigionare; tenere chiuso qualcuno in un luogo. g. m

vol. III Pag.101 - Da CHIUSO a CHIUSO (1 risultato)

di lì a tre o quattro giorni qualcuno portava la nuova d'averli [i reparti

vol. III Pag.103 - Da CI a CIABATTA (1 risultato)

ciabatta. -leccare le ciabatte a qualcuno: essere vergognosamente servile nei suoi confronti

vol. III Pag.104 - Da CIABATTAIO a CIACCHISTA (2 risultati)

-non stimare una ciabatta qualcuno o qualcosa: carducci, i-855: ciò

sventolando le brachette di maglia rattoppate, qualcuno ciabattando già in zoccoli per l'acciottolato

vol. III Pag.109 - Da CIANCIATA a CIANCIUME (1 risultato)

e, per ascoltarlo, non lavoravano. qualcuno cercò di sorridere e non ci riesci

vol. III Pag.118 - Da CICA a CICALA (1 risultato)

o il corpo della cicala: provocare qualcuno a parlare. buonarroti il giovane,

vol. III Pag.121 - Da CICATRIZZAZIONE a CICCIOTTOLO (3 risultati)

-anche tr. serao, i-659: qualcuno fumava in una pipetta corta, di

di creta, da due centesimi; qualcuno ciccava. panzini, iii-io8: sanno

di porco. -far ciccioli di qualcuno: tagliarlo in pezzetti minutissimi.

vol. III Pag.122 - Da CICCIUME a CICINO (1 risultato)

evidenza i pregi artistici. -fare a qualcuno da cicerone: servirgli da guida, per

vol. III Pag.128 - Da CIDONINA a CIECO (1 risultato)

e cieco di anima. -cieco di qualcuno: infatuato, innamorato pazzamente. -cieco

vol. III Pag.132 - Da CIELO a CIELO (1 risultato)

per amor del cielo: nel supplicare qualcuno affinché faccia una data cosa.

vol. III Pag.133 - Da CIESA a CIFRA (1 risultato)

diamine si chiamasse. -porre qualcuno in cielo: tenerlo in grande stima

vol. III Pag.138 - Da CIGOLIO a CILICIO (1 risultato)

mostra di voler dare qualche cosa a qualcuno, e fargli qualche rilevato benefizio e

vol. III Pag.139 - Da CILICIO a CILINDRATO (1 risultato)

con delle corbe piene di roba e qualcuno perfino con una fisarmonica ad armacollo;

vol. III Pag.142 - Da CIMAIOLO a CIMARE (2 risultati)

d'altessa montonno. -menare qualcuno per le cime degli alberi: cercare

/ questa fanciulla ebrea. -porre qualcuno in cima dei propri affetti: amarlo

vol. III Pag.143 - Da CIMARE a CIMBALARIA (1 risultato)

4. scherz. mozzare il capo a qualcuno. ariosto, 18-52: guglielmo da

vol. III Pag.144 - Da CIMBALIO a CIMENTARE (1 risultato)

quanto al fucile, c'era sempre qualcuno che glielo prestava: o i campagnoli

vol. III Pag.148 - Da CIMOFANE a CINABRO (1 risultato)

diciamo d'uno sdegnato. -venisse a qualcuno il cimurro: come imprecazione. bocchelli

vol. III Pag.152 - Da CINEMATOGRAFICO a CINERULEO (1 risultato)

, 6-128: villa adriana, insinua qualcuno dei miei amici, doveva essere molto

vol. III Pag.154 - Da CINGERE a CINGHIA (4 risultati)

portarla in giudizio. -cingere di viltà qualcuno: accusarlo di viltà, dimostrare chiaramente

-cingere il ferro, la spada per qualcuno: combattere per lui. petrarca

della milizia, cingere la spada a qualcuno: farlo cavaliere. dante, par

. 9. locuz. -cingerla a qualcuno: fargliela, ingannarlo. bandello,

vol. III Pag.155 - Da CINGHIAIA a CINGHIATURA (1 risultato)

il massaro mi menasse ima cinghiata o qualcuno mi dicesse bastardo. cinghiato (part

vol. III Pag.159 - Da CINOCEFAGLIA a CINQUANTA (1 risultato)

gran bene al mio cane, ma se qualcuno dovesse chiamarmi cinòfilo, quasi me ne

vol. III Pag.161 - Da CINQUECENTISTICO a CINTA (3 risultati)

gravità... [quanto] in qualcuno de'nostri cinquecentisti. giusti, i-225

lui con l'amato cinquecento e con qualcuno del seicento. carducci, i-1360:

di terzo grado. pasolini, no: qualcuno, in quel silenzio, si muove

vol. III Pag.163 - Da CINTOLA a CINTURA (3 risultati)

, magari mi sarei appeso economicamente a qualcuno di essi con la cintola dei calzoni;

. 3. locuz. -cucirsi qualcuno alla cìntola: tenerselo sempre vicino.

cintola. -star cucito alla cintola di qualcuno: non abbandonarlo mai. forteguerri

vol. III Pag.164 - Da CINTURARE a CINTURATO (1 risultato)

oro, ferdinando terzi di torregrande aspettava qualcuno. d'annunzio, ii-171: e

vol. III Pag.171 - Da CIOTTOLOSO a CIPOLLA (1 risultato)

. 6. lavare il capo a qualcuno con i ciottoli: sparlarne; sgridarlo

vol. III Pag.173 - Da CIPOLLOSO a CIPRESSO (1 risultato)

dell'eterno riposo, è rimasta vigilata da qualcuno del parentado. 2.

vol. III Pag.179 - Da CIRCOLEGGIARE a CIRCOLO (2 risultati)

da tutti; far uscire di prigione qualcuno restituendolo alla vita sociale. cuoco

società. -in senso eufemistico: uccidere qualcuno. cuoco, 1-170: in cinque

vol. III Pag.181 - Da CIRCOMPADANO a CIRCONCISIONE (1 risultato)

a qualcosa per meglio osservare; attorniare qualcuno, fargli corona. bisticci, 3-156

vol. III Pag.182 - Da CIRCONCISO a CIRCONDARE (2 risultati)

3. attorniare, far cerchio intorno a qualcuno o qualcosa; accalcarsi, stringersi intorno

4. figur. essere vicino a qualcuno, stargli abitualmente accanto, vivere insieme

vol. III Pag.183 - Da CIRCONDARIO a CIRCONDATO (2 risultati)

. cingere la vita o le spalle di qualcuno per sorreggerlo. nievo, 239

. -circondare le braccia al collo di qualcuno: abbracciarlo strettamente. bibbiena,

vol. III Pag.186 - Da CIRCONLOQUIO a CIRCONVOLUZIONE (1 risultato)

). darsi da fare intorno a qualcuno con raggiri e artifici per trarlo in

vol. III Pag.205 - Da CIUFFALMOSTO a CIUFFO (1 risultato)

rase. 5. locuz. -avere qualcuno per il ciuffétto: dominarlo, averlo

vol. III Pag.207 - Da CIURMANTE a CIUSCHERO (2 risultati)

, rag girare; incantare qualcuno con parole; parlare abbondantemente,

del malo spirito. -ciurmare qualcuno di un titolo, di una carica

vol. III Pag.209 - Da CIVETTAGGINE a CIVETTERIA (3 risultati)

civetta per sì poco. -toccare qualcuno a civetta: bastonarlo di santa ragione

insidie e inganni. - civettare intorno a qualcuno: cercare, con artifici, di

e quasi civettando come se volesse sedurre qualcuno, la sbagliavano per una vecchia cortigiana

vol. III Pag.211 - Da CIVILE a CIVILE (1 risultato)

vivono insieme, è stato necessario fare qualcuno governatore del ben comune. 9

vol. III Pag.217 - Da CLANGENTE a CLARITÀ (1 risultato)

vuole richiamare l'attenzione di tutti su qualcuno. gozzano, 114: oggi l'

vol. III Pag.220 - Da CLASSICISTA a CLASSICO (1 risultato)

alla carcerata, e, in mezzo, qualcuno più classico, col ble e le

vol. III Pag.235 - Da COADIUTORE a COAGULARE (2 risultati)

letter. portare, prestare aiuto a qualcuno in un ufficio, fame le veci

aiutare, favorire con la propria opera qualcuno o qualcosa. sarpi, i-227

vol. III Pag.236 - Da COAGULATIVO a COALIZZARE (1 risultato)

unite dal proposito di procurar danno a qualcuno, o a forze che concorrono a uno

vol. III Pag.237 - Da COALIZZATO a COATTO (2 risultati)

violentare la volontà o la coscienza di qualcuno. = voce dotta, lat.

rivolta alla volontà o alla coscienza di qualcuno. cavalca, 9-312: debbe

vol. III Pag.238 - Da COAUTORE a COBOLDO (1 risultato)

esercitata sulla volontà o sulla coscienza di qualcuno allo scopo di influenzarne o determinarne il

vol. III Pag.240 - Da COCCA a COCCHETTO (2 risultati)

, farsi beffe, prendersi gioco di qualcuno con gesti, atti, scritti o

; gabbare, imbrogliare, farla a qualcuno. girolamo leopardi, 1-11:

vol. III Pag.244 - Da COCCIUTO a COCCODÈ (1 risultato)

d'un mulino, l'ansito cadenzato di qualcuno che dietro la siepe dirimpetto dava lo

vol. III Pag.245 - Da COCCODRILLO a COCCOLA (1 risultato)

. moretti, ii-959: sapevo che qualcuno poteva dirmi: « perchè questo?

vol. III Pag.252 - Da CODA a CODA (2 risultati)

derate di racquistare. -avere qualcuno alla coda: che sollecita, in

-lasciare la coda negli artigli di qualcuno: lasciarci le penne. giusti

vol. III Pag.255 - Da CODESTUI a CODICE (1 risultato)

buommattei, 172: se scriverò a qualcuno che si trovi a venezia,.

vol. III Pag.263 - Da COGLIERE a COGLIERE (2 risultati)

i miei. 11. sorprendere qualcuno all'improvviso, scoprirlo colpevole di qualche

crisi di pianto. 12. trarre qualcuno in inganno. pulci, 10-83:

vol. III Pag.264 - Da COGLIETTA a COGLIONE (2 risultati)

della serata. -coglier baldanza sopra qualcuno: assumere un atteggiamento arrogante, prepotente

bello e intelligente. -cogliere qualcuno in cambio: scambiarlo per un'altra

vol. III Pag.265 - Da COGLIONELLA a COGNAZIONE (1 risultato)

: i coglioni duri. -avere qualcuno sui coglioni: vederlo di malocchio.

vol. III Pag.267 - Da COGNO a COGNOME (1 risultato)

7. locuz. -in cognizione di qualcuno: conosciuto da quello. varchi

vol. III Pag.269 - Da COINCIDERE a COITO (1 risultato)

, tr. (cointerèsso). rendere qualcuno partecipe degli utili e delle perdite o

vol. III Pag.272 - Da COLARE a COLASSÙ (1 risultato)

fra foglia e foglia gl'indorava ogni poco qualcuno dei suoi riccioli castagni. palazzeschi,

vol. III Pag.279 - Da COLLA a COLLABORAZIONE (2 risultati)

alla colla o sulla colla: sottoporre qualcuno alla tortura della corda. compagni,

aiuto pratico o morale offerto costantemente a qualcuno. de sanctis, ii-1-174: è

vol. III Pag.282 - Da COLLARGOLO a COLLATERALE (1 risultato)

. locuz. dare la collata: consacrare qualcuno cavaliere con i rituali colpi di spada

vol. III Pag.285 - Da COLLEGAMENTO a COLLEGARE (1 risultato)

identica volontà; essere in rapporti con qualcuno. -anche al figur. compagni,

vol. III Pag.286 - Da COLLEGATAMENTE a COLLEGAZIONE (1 risultato)

felicemente insieme. d'annunzio, iv-1-199: qualcuno ora mi canta, riprendendo la canzone

vol. III Pag.290 - Da COLLERICAMENTE a COLLETTA (1 risultato)

. -essere, stare in collera con qualcuno: essere adirato, sdegnato con lui

vol. III Pag.291 - Da COLLETTABILE a COLLETTIVO (1 risultato)

. pea, 3-108: poi, qualcuno, del paese, si faceva iniziatore di

vol. III Pag.295 - Da COLLISIONE a COLLO (1 risultato)

, in opposizione, in lite con qualcuno o qualcosa. cuoco, 1-106:

vol. III Pag.296 - Da COLLO a COLLO (4 risultati)

pagamenti. -allungare il collo a qualcuno: impiccarlo. -alzare, levare il

due dita dal collo. -avere qualcuno sul collo: esserne oppresso. settembrini

, sospendersi, aggrapparsi al collo di qualcuno: abbracciarlo in segno d'affetto.

in disgrazia, perdere la stima di qualcuno. burchiello, 1x5: di collo

vol. III Pag.297 - Da COLLO a COLLO (5 risultati)

strette. -correre al collo di qualcuno: correre verso di esso, con

altrui. -darsi in collo a qualcuno: buttarglisi fra le braccia. -

gabella. -fare il collo a qualcuno: ingannarlo, imbrogliarlo. girolamo leopardi

alla necessità. -portare, tenere qualcuno in collo: tenerlo in grande pregio

quattro lettere tignose che fanno. -prendere qualcuno per il collo: afferrarlo bruscamente e

vol. III Pag.310 - Da COLONNA a COLONNA (1 risultato)

archi. -innalzare la colonna a qualcuno: celebrarlo, rendergli onore.

vol. III Pag.311 - Da COLONNANTE a COLONNETTA (1 risultato)

7. locuz. dire a qualcuno un colonnello, un colonnello d'ingiurie

vol. III Pag.316 - Da COLORE a COLORE (2 risultati)

buona cattura. -descrivere, dipingere qualcuno con buoni o cattivi colori: dirne

cento colori. -prendere colore di qualcuno, di qualche cosa: assumerne l'

vol. III Pag.320 - Da COLPA a COLPA (1 risultato)

fu subito di avere fatto male a qualcuno, una colpa vaga, indefinita, che

vol. III Pag.321 - Da COLPABILE a COLPARE (4 risultati)

colpa, far colpa di qualcosa a qualcuno: attribuirgliela. dante, conv.

gravi espiazioni. -far colpa a qualcuno di qualcosa: attribuirgliene la colpa.

. -recare qualcosa a colpa di qualcuno: attribuirgliene la colpa, la responsabilità

-trasferire, trasportare la colpa a qualcuno: attribuirgliela, al fine di scagionare

vol. III Pag.322 - Da COLPATO a COLPIRE (1 risultato)

[sulla tastiera] colpeggiava sugli acuti, qualcuno pensava addirittura a un picchiar d'ossa

vol. III Pag.323 - Da COLPITO a COLPO (2 risultati)

tassa); recare danno agli interessi di qualcuno, ai privilegi di una situazione (

. -sottoporre a pene, infierire contro qualcuno, perseguitarlo. boccardo, 2-1073:

vol. III Pag.330 - Da COLTIVANTE a COLTIVARE (1 risultato)

con la moglie, ella non avesse qualcuno che invece di lui, quando non c'

vol. III Pag.333 - Da COLTOIO a COLTRO (1 risultato)

, si diceva. pratolini, 9-281: qualcuno lo stesso era mancato, peccato:

vol. III Pag.337 - Da COMANDANTE a COMANDARE (2 risultati)

. -a comandamento, al comandamento di qualcuno: sotto il suo comando, sotto

lezioni. -fare il comandamento di qualcuno: eseguirne gli ordini. cielo

vol. III Pag.339 - Da COMANDARE a COMANDATORE (1 risultato)

fontanazzi, quando se ne fosse aperto qualcuno. = deriv. da comandare.

vol. III Pag.340 - Da COMANDATORIO a COMARE (5 risultati)

prontezza a mettersi a completa disposizione di qualcuno (e più che altro è una formula

per comando, sotto il comando di qualcuno: in obbedienza ai suoi ordini,

-essere, stare al comando di qualcuno: ai suoi ordini, alle sue

finto! -chiedere i comandi di qualcuno: formula cortese e ossequiosa di commiato

malvagi. -fare il comando di qualcuno: eseguirne con prontezza gli ordini.

vol. III Pag.343 - Da COMBATTERE a COMBATTERE (1 risultato)

non combatterai mai. conti qualcosa per qualcuno? -combattere con se stesso: essere

vol. III Pag.345 - Da COMBATTO a COMBINARE (1 risultato)

5. disus. incontrare, imbattersi in qualcuno. alfieri, i-204: in siena

vol. III Pag.348 - Da COMBUSTIBILITÀ a COME (3 risultati)

, mettersi, entrare in combutta con qualcuno: associarsi a qualcuno per loschi motivi.

in combutta con qualcuno: associarsi a qualcuno per loschi motivi. fagiuoli, 1-4-7

ricchi in rovina. -far combutta con qualcuno: stare spesso in sua compagnia.

vol. III Pag.349 - Da COME a COME (1 risultato)

come tremola, sola. -come da qualcuno: come se venisse da lui,

vol. III Pag.352 - Da COMETA a COMICO (1 risultato)

sembrava un fantoccio automatico, a cui qualcuno di là avesse dato corda per fargli

vol. III Pag.353 - Da COMIGNOLATO a COMINCIAMENTO (1 risultato)

e momina. « sarebbe comica incontrarci qualcuno * pensavo. = voce dotta

vol. III Pag.357 - Da COMITO a COMMA (1 risultato)

4. locuz. -fare comitiva: accompagnare qualcuno in segno di onore e di stima

vol. III Pag.359 - Da COMMEDIABILE a COMMEDIOGRAFO (4 risultati)

: travestimento usato per farsi beffe di qualcuno. bandello, 2-10 (i-776)

di commuovere o di trarre in inganno qualcuno. cellini, 2-23 (343)

uno scherzo è finito male. -mettere qualcuno in commedia: metterlo in ridicolo,

. -poter fare la parte di qualcuno in commedia: essere simile, nell'

vol. III Pag.362 - Da COMMENDATORE a COMMENSURABILE (1 risultato)

-locuz. fare commendatore: insignire qualcuno di tale onorificenza. silone,

vol. III Pag.365 - Da COMMERCIAIO a COMMERCIO (1 risultato)

lavora e si spende. c'è qualcuno che cede, che parla di mollare?

vol. III Pag.366 - Da COMMERCIO a COMMERCIO (1 risultato)

, tenere commercio: avere relazione con qualcuno (per lo più di affari).

vol. III Pag.369 - Da COMMETTERE a COMMETTERE (2 risultati)

del pugnar. -commettere le mani in qualcuno: fargli violenza, fargli danno.

portici. -figur. commettersi con qualcuno: mettersi dalla sua parte, compromettersi

vol. III Pag.379 - Da COMMUTATORISTA a COMODINO (1 risultato)

ojetti, i-713: qualcuno entra, gira il commutatore, ci

vol. III Pag.380 - Da COMODINO a COMODO (2 risultati)

compiacenza servizi umili e non piacevoli a qualcuno; sostituire qualcuno in incombenze fastidiose.

e non piacevoli a qualcuno; sostituire qualcuno in incombenze fastidiose. goldoni

vol. III Pag.381 - Da COMODO a COMODO (1 risultato)

. ant. vicino, prossimo. -avere qualcuno o qualche cosa comodo: averlo vicino

vol. III Pag.382 - Da COMODONE a COMPAGNA (1 risultato)

-aspettare i comodi o il comodo di qualcuno: aspettare quando più gli piaccia,

vol. III Pag.383 - Da COMPAGNA a COMPAGNIA (1 risultato)

con uno: unirsi, accompagnarsi con qualcuno. a. pucci, cent.

vol. III Pag.385 - Da COMPAGNIA a COMPAGNO (3 risultati)

avere come compagni; essere insieme con qualcuno. ariosto, 17-33: quivi abitava

vicino, accompagnare, essere compagno a qualcuno. - anche: aver la facoltà

compagnia, di compagnia: insieme con qualcuno, con qualche cosa. - anche al

vol. III Pag.390 - Da COMPARENTE a COMPARIRE (1 risultato)

(e indica specialmente il giungere di qualcuno da fuori o da lontano, o

vol. III Pag.392 - Da COMPARSATA a COMPARTIMENTO (2 risultati)

i giovanotti, perché era raro che qualcuno non ci avesse fatto una comparsata.

, sf. l'aver pàrte con qualcuno di un bene, di un utile.

vol. III Pag.395 - Da COMPASSIONATO a COMPASSIONEVOLE (1 risultato)

. -venire, prendere compassione a qualcuno: provare compassione, impietosirsi.

vol. III Pag.400 - Da COMPENSABILE a COMPENSAZIONE (1 risultato)

complemento oggetto di persona: dare a qualcuno un compenso (in denaro, in natura

vol. III Pag.402 - Da COMPETENTEMENTE a COMPETERE (4 risultati)

solleciti. -fare qualcosa a competenza di qualcuno: in modo da reggerne il paragone

, pigliare, venire a competenza con qualcuno: gareggiare, competere con lui.

]. -stare sulle competenze di qualcuno: non voler essere tenuto da meno

e 1 tempi composti). concorrere con qualcuno (per il conseguimento di una carica

vol. III Pag.403 - Da COMPETITIVO a COMPIACENZA (2 risultati)

. competere una cosa: disputarne con qualcuno il conseguimento. caro, 5-117:

di far cosa gradita, di accontentare qualcuno; condiscendenza, cortesia. sacchetti,

vol. III Pag.404 - Da COMPIACERE a COMPIACERE (3 risultati)

. -fare qualcosa a compiacenza di qualcuno: per fargli cosa gradita, per

ad alcuno; soddisfare il desiderio di qualcuno (volentieri e con cortesia).

. e intr. fare piacere; accontentare qualcuno, venendo incontro ai suoi desideri,

vol. III Pag.405 - Da COMPIACEVOLE a COMPIANGERE (2 risultati)

4. locuz. - a compiacimento di qualcuno: per compiacergli, per fargli cosa

que'popoli. -avere compiacimento da qualcuno: esserne accontentato in una richiesta,

vol. III Pag.406 - Da COMPIANGIMENTO a COMPIERE (1 risultato)

si voglia? leopardi, 1027: se qualcuno mi parla di un avvenire lontano come

vol. III Pag.407 - Da COMPIERE a COMPIETA (1 risultato)

locuz. - cantare vespro e compieta a qualcuno: dirgli chiaro e tondo il proprio

vol. III Pag.410 - Da COMPITARE a COMPITO (1 risultato)

senza fretta, senza quel rodio per qualcuno, magari il più necessario, babbo

vol. III Pag.416 - Da COMPLICITÀ a COMPLIMENTO (1 risultato)

ossequio; lodare, congratularsi con qualcuno. goldoni, vii-1155: converrà

vol. III Pag.417 - Da COMPLIMENTO a COMPONENDA (2 risultati)

senso di 'avere riguardo, rispetto verso qualcuno '. dallo spagn. il fr

2. parlare sottovoce e concitatamente con qualcuno. pavese, 6-310: avevamo lasciato

vol. III Pag.427 - Da COMPRATO a COMPRATORE (1 risultato)

voltabile. nievo, 207: -ma se qualcuno ci scopre in questo frattempo! -sì

vol. III Pag.433 - Da COMPROMESSO a COMPROMETTERE (1 risultato)

. « tutti i giorni ne casca qualcuno che poteva restarsene a casa tranquillo.

vol. III Pag.435 - Da COMPULSATO a COMPUNZIONE (1 risultato)

: se il confessore piglia a riprendere qualcuno di questi audaci, essi, in

vol. III Pag.437 - Da COMPUTISTICO a COMUNALMENTE (1 risultato)

7. locuz. fare comunale qualcuno: farlo membro di una comunità organizzata

vol. III Pag.441 - Da COMUNE a COMUNE (3 risultati)

parte alle vicende, ai casi di qualcuno condividendone i vantaggi, i rischi,

: accomunare, associare, far partecipe qualcuno di qualcosa. -anche: comunicare,

comunicare, rendere partecipe di una notizia qualcuno. cavalca, vii-5: quelli che

vol. III Pag.442 - Da COMUNE a COMUNE (1 risultato)

-non avere nulla in comune con qualcuno: non avervi in nessun modo a

vol. III Pag.448 - Da COMUNISMO a COMUNITÀ (1 risultato)

, far passare a comunione: ammettere qualcuno a ricevere per la prima volta il

vol. III Pag.451 - Da CON a CONCA (1 risultato)

conca o vaso da viuoli / piglia a qualcuno del capo la misura. note al

vol. III Pag.462 - Da CONCESSIVO a CONCETTIZZANTE (1 risultato)

il dare in mano, in potere di qualcuno (una persona). machiavelli

vol. III Pag.485 - Da CONCORRENZIALE a CONCORRERE (1 risultato)

-fare concorrenza: mettersi in gara con qualcuno (per conseguire un risultato analogo o

vol. III Pag.487 - Da CONCORSUALE a CONCREATIVO (2 risultati)

rarissima..., quando vedi qualcuno premiarsi e primeggiare ne'concorsi accademici,

, giungeva agli stati uniti ed apriva qualcuno dei fogli più popolari,..

vol. III Pag.500 - Da CONDIZIONARIO a CONDIZIONE (1 risultato)

, rimanere bene o male condizionati con qualcuno: essere, trovarsi in buoni o

vol. III Pag.503 - Da CONDIZIONE a CONDOMINO (1 risultato)

partecipare al dolore altrui; esprimere a qualcuno (a voce o per scritto) la

vol. III Pag.504 - Da CONDONABILE a CONDOTTA (1 risultato)

(una disgrazia, un fastidio a qualcuno). marino, vii-176: non

vol. III Pag.505 - Da CONDOTTARE a CONDOTTIERO (1 risultato)

io, che di mestieri ne ho fatto qualcuno, sono sicuro che niente è più

vol. III Pag.508 - Da CONDROMUCINA a CONDURRE (1 risultato)

persone o animali); portar seco qualcuno in un luogo (dopo averlo persuaso

vol. III Pag.510 - Da CONDURRE a CONDURRE (1 risultato)

19. figur. esercitare un'autorità sopra qualcuno; comandare (eserciti, milizie)

vol. III Pag.514 - Da CONFARREARE a CONFEDERATO (2 risultati)

che sta per confederarsi o allearsi con qualcuno. bembo, 7-1-48: [

. per estens. letter. unito a qualcuno da amicizia, solidarietà, comune interesse

vol. III Pag.516 - Da CONFERITO a CONFERMAMENTO (2 risultati)

sottoporre al giudizio, al parere di qualcuno (l'abbozzo di un'opera, o

sottoposto al giudizio, al parere di qualcuno. caro, 12-ii-iox:

vol. III Pag.520 - Da CONFESSATO a CONFESSIONALE (1 risultato)

. -essere disposto a confessarsi da qualcuno: avere illimitata stima e fiducia in

vol. III Pag.525 - Da CONFICCATO a CONFIDARE (1 risultato)

, assicurazione. -mettersi in confidanza di qualcuno: affidarglisi con piena fiducia.

vol. III Pag.526 - Da CONFIDATAMENTE a CONFIDENTE (2 risultati)

gode della confidenza, della fiducia di qualcuno; fidato. ser giovanni, i-301

. ant. che è in confidenza con qualcuno, intimo, intrinseco (in questo

vol. III Pag.527 - Da CONFIDENTEMENTE a CONFIDENZA (2 risultati)

le difficoltà. leopardi, 1027: se qualcuno mi parla di un avvenire lontano come

atto confidenziale, che denota intimità con qualcuno. a. verri, 2-iii-6:

vol. III Pag.528 - Da CONFIDENZIALE a CONFIGURAZIONE (1 risultato)

? 2. figur. sopraffare qualcuno, convincerlo con argomentazioni serrate.

vol. III Pag.534 - Da CONFONDERE a CONFONDERE (1 risultato)

mi confondeano, mi sconfortavano. -mettere qualcuno nell'imbarazzo soverchiandolo di cortesie, di

vol. III Pag.540 - Da CONFORTOSO a CONFRONTARE (1 risultato)

, usata nel chiedere un favore a qualcuno). pulci, 6-51: in

vol. III Pag.541 - Da CONFRONTAZIONE a CONFRONTO (1 risultato)

antenati. -mettersi a confronto con qualcuno: paragonarsi a lui, confrontare,

vol. III Pag.543 - Da CONFUSIONISMO a CONFUSO (4 risultati)

di: a vergogna, a scorno di qualcuno, allo scopo di umiliarlo o di

-dare confusione: far vergognare, confondere qualcuno. abate isaac volgar., 1-67

paura. -essere di confusione a qualcuno: fare in modo che col proprio

venire in disaccordo, in discordia con qualcuno. s. caterina de'ricci,

vol. III Pag.550 - Da CONGETTURALMENTE a CONGIUNGERE (1 risultato)

di alba. alvaro, 9-499: quando qualcuno occupava un posto più o meno importante

vol. III Pag.551 - Da CONGIUNGERE a CONGIUNGERE (1 risultato)

15. rifl. figur. associarsi con qualcuno; partecipare alla medesima azione, al

vol. III Pag.553 - Da CONGIUNTIVITE a CONGIUNTO (1 risultato)

austro inclinata. -essere congiunto con qualcuno: essere in sua compagnia.

vol. III Pag.556 - Da CONGIURA a CONGIURARE (1 risultato)

dotti stranieri. -star a congiura contro qualcuno: tutti uniti ai suoi danni.

vol. III Pag.557 - Da CONGIURATO a CONGLOBAMENTO (3 risultati)

la reputazione; agire ai danni di qualcuno. g. villani, 5-38:

per estens. che concorre ai danni di qualcuno (eventi, azioni, situazioni)

. concorso di più eventi ai danni di qualcuno. arrighetto, 224: tutte le

vol. III Pag.559 - Da CONGRATULATORIO a CONGREGARE (1 risultato)

dotta, lat. congràtulàri * rallegrarsi con qualcuno '(comp. di gratulàri '