Grande dizionario della lingua italiana

Prototipo edizione digitale

Risultati per: piacere Nuova ricerca

Numero di risultati: 6832

vol. I Pag.5 - Da A a A (2 risultati)

alquanto si vergognasse, pur sentiva tanto piacere nell'animo, quanto se stata fosse

dosso due, che contro il suo piacere l'amavan, cognoscerete. esopo volgar.

vol. I Pag.9 - Da ABBAGLIANTE a ABBAGLIARE (2 risultati)

100: mi ricorderò sempre l'abbagliante piacere e quasi lo sbigottimento di meraviglia che

. idem, iv-2-495: tentato dal piacere di turbare e di abbagliare quell'anima che

vol. I Pag.12 - Da ABBANCATO a ABBANDONARE (1 risultato)

comandamento, ma per il loro intimo piacere. 4. lasciare senza aiuto

vol. I Pag.13 - Da ABBANDONATAMENTE a ABBANDONATO (2 risultati)

dei ricordi chiacchierava volentieri, abbandonandosi al piacere nostalgico di raccontare tante cose passate.

i-m: coloro che non hanno a cui piacere, di niuna cortese maniera cercano d'

vol. I Pag.14 - Da ABBANDONATORE a ABBARBAGLIARE (1 risultato)

, che ella mette in abbandono il piacere altrui. forteguerri, 15-9: odio

vol. I Pag.20 - Da ABBATTUTO a ABBELLIRE (3 risultati)

e per lo più impers.). piacere, far piacere; venirne gioia.

impers.). piacere, far piacere; venirne gioia. giacomino pugliese,

bello, farsi bello; adornarsi per piacere. dante, par., 22-24

vol. I Pag.21 - Da ABBELLITO a ABBEVERATOIO (1 risultato)

. 7. intr. ant. piacere; riuscire gradevole. fiore, 1-2

vol. I Pag.25 - Da ABBOCCATOIO a ABBONDANTE (2 risultati)

per un volume che può cambiare a suo piacere. fil. ugolini, 2:

per un volume che può cambiare a suo piacere. cattaneo, i-2-463: in italia

vol. I Pag.30 - Da ABBOZZATO a ABBRACCIARE (2 risultati)

donna che t'ama t'ammaestrino nel piacere, e t'allontanino dalle passioni e dal

, 5-6 (57): con grandissimo piacere abbracciatisi, quel diletto presero oltre al

vol. I Pag.31 - Da ABBRACCIARE a ABBRACCIARE (1 risultato)

comandava. monti, iii-246: con piacere... abbraccerò sempre le occasioni di

vol. I Pag.41 - Da ABILITÀ a AB INITIO (1 risultato)

* agevolezza, cortesia, favore, piacere ', è una stortura, perché l'

vol. I Pag.45 - Da ABITO a ABITUALE (1 risultato)

l'abito in quello, nessuno altro piacere conobbe. goldoni, i-690: io ho

vol. I Pag.46 - Da ABITUALITÀ a ABITURO (1 risultato)

calda che venivano daua cucina avrebbero fatto piacere se non avessero portato un odore di gastronomia

vol. I Pag.67 - Da ACCECATAMELE a ACCEFFARE (1 risultato)

sufficientemente la verità; anzi che quel piacere o quel dolor particolare gli accieca del

vol. I Pag.69 - Da ACCENDERE a ACCENDERE (1 risultato)

esempi. carducci, i-769: era un piacere vero e singolarissimo a udire il rocchi

vol. I Pag.72 - Da ACCENSO a ACCENTO (1 risultato)

chi è in letizia e con piacere, e con altri chi è in ira

vol. I Pag.74 - Da ACCERTABILE a ACCESO (1 risultato)

negli altri né il merito né il piacere di essere amata, ma la novità

vol. I Pag.76 - Da ACCESSORIAMENTE a ACCETTA (2 risultati)

è un accessorio alla vostra sensibilità al piacere; dove in questi altri il piacere

piacere; dove in questi altri il piacere è un accessorio al loro ateismo.

vol. I Pag.77 - Da ACCETTABILE a ACCETTAZIONE (1 risultato)

pranzo accetta più che altro per il piacere sentimentale della compagnia. moravia, ii-149

vol. I Pag.81 - Da ACCIACCOSO a ACCIAMBELLATO (1 risultato)

forme chiudeva nervi d'acciaio per il piacere. idem, v-1-542: attanaglio tutto me

vol. I Pag.85 - Da ACCIDIATO a ACCINGERE (2 risultati)

qui, credo che degli iddii sia piacere, acciò che i miei giovani anni non

e molto si studiò da acciaiarsi per più piacere a cesare. = lo stesso

vol. I Pag.89 - Da ACCOCCATO a ACCOGLIERE (1 risultato)

volte, non senza gran letizia e piacere de'circostanti. pulci, 6-8: fecesi

vol. I Pag.94 - Da ACCOMODATAMENTE a ACCOMODATO (1 risultato)

far comodo, tornar utile, far piacere. b. segni, 9-134:

vol. I Pag.97 - Da ACCOMPAGNATORE a ACCONCEZZA (1 risultato)

la quale essendo diretta al comun bene e piacere, non sussiste veramente, se l'

vol. I Pag.98 - Da ACCONCIABILE a ACCONCIARE (1 risultato)

vostre menti e le vostre parole nel piacere di dio. ugurgieri, 324: questi

vol. I Pag.99 - Da ACCONCIATAMENTE a ACCONCIATURA (1 risultato)

rinunziai... a disporre a mio piacere del mio tempo e m'acconciai al

vol. I Pag.101 - Da ACCONCIONI a ACCONTARE (1 risultato)

ed a pregare dolcemente che gli dovesse piacere di far quello che volevano i suoi tutori

vol. I Pag.118 - Da ACERBO a ACERO (1 risultato)

quel suo acerbo disappunto di non mai piacere alle donne che gli piacevano tanto. alvaro

vol. I Pag.124 - Da ACONTISTA a ACQUA (1 risultato)

acqua alle mani, tutti secondo il piacere della reina gli mise il siniscalco a tavola

vol. I Pag.139 - Da ACRE a ACRIMONIOSO (1 risultato)

le si illuminavano gli occhi di un piacere acre, cattivo. alvaro, 9-493

vol. I Pag.141 - Da ACROMATINA a ACUIRE (1 risultato)

dunque ad acuire e moltiplicare il proprio piacere o il proprio dolore. idem,

vol. I Pag.142 - Da ACUITÀ a ACUTAMENTE (2 risultati)

sembrava tirarsi indietro in vista d'un piacere superiore, o d'una differente acuità

, o d'una differente acuità di piacere: sì che rinuncia e riserbo sembravano

vol. I Pag.143 - Da ACUTANGOLO a ACUTO (1 risultato)

la saetta aguta / che move di piacere / lo punge, e fa volere /

vol. I Pag.145 - Da ADACQUATORE a ADAGIO (1 risultato)

. tornare comodo, essere conveniente, piacere. guittone, ii-234: a voi

vol. I Pag.150 - Da ADDENTELLATO a ADDESTRARE (2 risultati)

che le donne fanno a fin di piacere (di persona o cosa piacente,

sì come coloro che non hanno a cui piacere, di niuna cortese maniera cercano d'

vol. I Pag.151 - Da ADDESTRATO a ADDIETRO (1 risultato)

esser la vita addetta al suo privato piacere, ma al mondo al quale egli appartiene

vol. I Pag.158 - Da ADDOLCITIVO a ADDOMANDARE (1 risultato)

, 3-100: allora ci comincia a piacere quello che ci dispiaceva; e colui,

vol. I Pag.162 - Da ADDOSSATO a ADDOTTORATO (1 risultato)

spandeva nell'aria ed entrava addosso come un piacere fisico. slataper, 1-112: il

vol. I Pag.164 - Da ADDUTTORE a ADEGUARE (3 risultati)

libertà, ove soggiorna / a gran piacere, s'aduce, a suo gran danno

valor somma, / eh, che piacere duco! caro, 2-3-156: ma dall'

prima ne'tuoi begli occhi vidi quel piacere, che poi a'tuoi disii mi legò

vol. I Pag.172 - Da ADIURARE a ADOCCHIATO (2 risultati)

, locuz. avverb. lat. a piacere. tommaseo [s. v.

latina, che significa * a piacere ', ed è usata dovunque il componimento

vol. I Pag.175 - Da ADONE a ADOPERARE (1 risultato)

idem, ii-298: se trova più piacere nel trattare con altri che non meco,

vol. I Pag.176 - Da ADOPERATO a ADORAMENTO (2 risultati)

io lasciavo fare; anzi ne provavo piacere. soffici, ii-30: capì pure che

disinvoltura, per un viaggio di piacere. cardarelli, 1-37: nulla è più

vol. I Pag.181 - Da ADUGGERE a ADULATORE (2 risultati)

: adulare: laldare e lusingare per piacere ad uno. savonarola, 5-i-195: se

l'artefice, non per altro che per piacere a chi lo condusse, procurò di

vol. I Pag.182 - Da ADULATORIAMENTE a ADULTERAZIONE (1 risultato)

porpora adulterata può agl'inesperti da lontano piacere a par della vera, ma non dappresso

vol. I Pag.183 - Da ADULTERIA a ADULTO (1 risultato)

morte, che più gli fosse in piacere. parini, giorno, iv-21: e

vol. I Pag.192 - Da AFFACCENDARE a AFFACCIARE (1 risultato)

, per scapitarci, ognun vede che bel piacere dovesse essere. tommaseo [s.

vol. I Pag.198 - Da AFFASCIARE a AFFATICAMENTO (1 risultato)

più presto affastidisce, che e'porga piacere il veder fare tante preparazioni. tommaseo,

vol. I Pag.199 - Da AFFATICANATURE a AFFATICATO (1 risultato)

amico, crediamo, richiedendovi, farvi piacere. v. borghini, i-iv-4-133: voi

vol. I Pag.200 - Da AFFATICATORE a AFFAZZONAMENTO (1 risultato)

sentimento affatto indipendente dal nostro vantaggio o piacere. giusti, ii-95: l'immaginazione

vol. I Pag.210 - Da AFFIGLIARE a AFFILATO (1 risultato)

più, come accade nello spasimo del piacere. 5. intr. con

vol. I Pag.214 - Da AFFISATO a AFFITTANZA (1 risultato)

e menavami seco nelle sue gite di piacere per l'affissione dei bandi. panzini

vol. I Pag.218 - Da AFFLUIRE a AFFOGANTE (1 risultato)

così in continui combattimenti s'accende del piacere di colei la quale mai più non aveva

vol. I Pag.222 - Da AFFONDATA a AFFORZARE (1 risultato)

l'onde deu'altnii cicalerie, ha piacere di sé medesima. panzini, iii-683

vol. I Pag.226 - Da AFFRETTATAMENTE a AFFRONTARE (1 risultato)

terze o le quarte letture dànno più piacere che le prime. 2. compiuto

vol. I Pag.229 - Da AFORISMA a AFRODISIACO (1 risultato)

. -ci). che eccita il piacere sessuale. - anche al figur.

vol. I Pag.232 - Da AGENZARE a AGERE (3 risultati)

donzella s'aggenza. 3. piacere, far piacere; esser gradito.

. 3. piacere, far piacere; esser gradito. giacomo da lentini

= dal provenz. agensar 1 abbellire, piacere ', voce della lirica (deriv

vol. I Pag.235 - Da AGGANGARE a AGGETTARE (1 risultato)

2. intr. disus. garbare, piacere; andare a genio. fu

vol. I Pag.240 - Da AGGIRATA a AGGIUNGERE (1 risultato)

aggiu- gnere e menomar possiate a vostro piacere, con poche parole ve l'intendo

vol. I Pag.242 - Da AGGIUNZIONE a AGGIUSTARE (1 risultato)

figliuolo, s'astenesse da un suo piacere di pochissimo momento... non fu

vol. I Pag.244 - Da AGGLOMERO a AGGRADARE (1 risultato)

), intr. riuscire grato, piacere (e si usa nella terza persona

vol. I Pag.245 - Da AGGRADEVOLE a AGGRANDIRE (9 risultati)

. idem, iii-19: appresso al piacere aggradevole che rendono le selve a spaziarvi

fortuna per me il poter fare un piacere a'nostri buoni amici i padri cappuccini

. gradire; ricevere, accettare con piacere. bonagiunta, ii-300: la

, massime quando trattasi de'segni del piacere o della compiacenza. tommaseo-rigatini, 103:

più sovente, senso attivo; ricevere con piacere, o con mostra di piacere,

con piacere, o con mostra di piacere, persona o cosa; gradire ha e

senso neutro, d'essere grato e di piacere. se una persona vi gradisce,

2. intr. riuscire grato, piacere. boccaccio, iv-80: come al

fiada / de dispiacenza e de falso piacere, / che bel m'è forte et

vol. I Pag.249 - Da AGGREDITO a AGGRESSIONE (1 risultato)

m. adriani, 3-5-466: per gran piacere, che hanno [i tonni]

vol. I Pag.255 - Da AGGUATTARE a AGHIRONE (1 risultato)

ant. dar gusto, diletto, piacere. capellano volgar. [crusca]

vol. I Pag.257 - Da AGILE a AGIO (3 risultati)

oh dio! egli è pure un piacere a vederla caminare. tasso, 1-14:

benessere materiale; diletto, amenità, piacere. rinaldo d'aquino, ii-145:

e la tranquillità di spirito, il piacere che ne deriva. dante, purg

vol. I Pag.260 - Da AGITATORE a AGLIO (1 risultato)

. savonarola, iii-213: ha più piacere uno contadino a mangiare alle volte degli

vol. I Pag.288 - Da ALBERGATO a ALBERGO (1 risultato)

: a grande agio e con molto piacere cenò e albergò con la donna.

vol. I Pag.297 - Da ALDACE a ALDINO (1 risultato)

della casa, 550: chi di piacere, o di dispiacere altrui non si dà

vol. I Pag.298 - Da ALDIO a ALENA (1 risultato)

non tanto per cagione di prendere d'esse piacere, quanto per cavarne guadagno. barilli

vol. I Pag.310 - Da ALITO SO a ALLACCIATO (1 risultato)

con la quale nelle reti del mio piacere tutti li allaccio. idem, v-203:

vol. I Pag.312 - Da ALLAMPARE a ALLARGARE (1 risultato)

di buona marca democratica e può anche piacere; ma dopo ci si sente qualcosa

vol. I Pag.314 - Da ALLARMISMO a ALLATTAMENTO (1 risultato)

comisso, 12-78: oramai tutto il piacere era finito, dovendo stare di continuo

vol. I Pag.317 - Da ALLEGATO a ALLEGGERIRE (1 risultato)

, quasi un muro, così alcun piacere porre tra l'animo e i neri pensieri

vol. I Pag.320 - Da ALLEGRANZA a ALLEGREZZA (2 risultati)

rallegrava, spandea tanta allegrezza e tanto piacere, che ciascuno rallegrare faceva, bene

ii-182: se a lei ha fatto piacere la mia lettera, s'immagini quante allegrezze

vol. I Pag.325 - Da ALLETTARE a ALLEVARE (1 risultato)

costante / se stessa indura ai vezzi del piacere. buonarroti il giovane, 9-524:

vol. I Pag.327 - Da ALLIBITO a ALLIGAZIONE (2 risultati)

avv. ant. a lìbito: a piacere, a proprio arbitrio.

locuz. lat. ad libitum 1 a piacere '. allibito (part.

vol. I Pag.331 - Da ALLODOSSIA a ALLOGATO (1 risultato)

speranza vivesse di dover mai a lei piacere, pur seco si gloriava che in alta

vol. I Pag.334 - Da ALLONTANATO a ALLORA (1 risultato)

chiedono i conti? mi faranno un piacere! mi renderanno un servizio! -tanto meglio

vol. I Pag.346 - Da ALPEGGIARE a ALPESTRE (1 risultato)

de'medici, 1-86: qualche fresco piacere o di contemplazione o d'altro, ricevuto

vol. I Pag.351 - Da ALTERATAMENTE a ALTERAZIONE (1 risultato)

alterative. buti, 2-817: se lo piacere dei vani pensieri non fusse stato alterativo

vol. I Pag.353 - Da ALTERNAMENTE a ALTERNATIVAMENTE (2 risultati)

di soddisfazione e di rimorso, di piacere e di dolore. bocchelli, i-41:

e di vergogna, che è un piacere a sentirle. pellico, ii-134: parecchi

vol. I Pag.354 - Da ALTERNATIVO a ALTERO (1 risultato)

avvertita continuamente dalle alterne oscillazioni del piacere e del dolore. arici, 71:

vol. I Pag.355 - Da ALTEROSO a ALTEZZA (2 risultati)

autore... si aspettano un piacere impossibile, una bellezza, un'altezza

: tutte le belle arti recano per piacere la vaghezza, novità e altezza del

vol. I Pag.360 - Da ALTORITÀ a ALTRETTANTO (1 risultato)

: feci sì che io ebbi al mio piacere l'amata giovane, il quale trovai

vol. I Pag.361 - Da ALTRI a ALTRIMENTI (1 risultato)

le sue penne, immaginando di così piacere ad altrui come io a me piacea.

vol. I Pag.363 - Da ALTRO a ALTRO (1 risultato)

17: altro non chiedo in gioventù piacere / che tessere nell'ombra vuoti inganni

vol. I Pag.365 - Da ALTRUI a ALTRUI (1 risultato)

di paura, si lasciava condurre a piacere altrui. idem, pr. sp.

vol. I Pag.369 - Da ALZARE a ALZATA (1 risultato)

i pregi [prezzi] a loro piacere, ed ingrassarsi del sangue dei poveri.

vol. I Pag.370 - Da ALZATO a AMABILE (2 risultati)

così amabile e variata, che pochi davano piacere quanto lui soltanto ad udirli parlare.

esagerazione. 2. che dà piacere al gusto. bencivenni [crusca]

vol. I Pag.373 - Da AMARACCIOLA a AMARE (1 risultato)

mobile che piace, / tosto che dal piacere in atto è desto. buti [

vol. I Pag.374 - Da AMAREARE a AMAREGGIATO (3 risultati)

desiderare, gradire; preferire; provar piacere, compiacersi. cavalca, 4-265:

muore. goldoni, iii-181: il piacere che [le madri] provano nel vedere

di nonna. alfieri, i-43: il piacere di questo viaggio mi venne pure amareggiato

vol. I Pag.375 - Da AMAREGGIOLA a AMARITUDINE (1 risultato)

, sciupato (un bene, un piacere). berni, 66-42 (v-236

vol. I Pag.378 - Da AMATO a AMATORIO (2 risultati)

allegri e gai; e ciò procede dal piacere c'hanno nel cuore. breve dell'

mondani affari volentieri involte, e dal piacere delle presenti cose allettate, non facilmente

vol. I Pag.389 - Da AMENTO a AMETROPIA (1 risultato)

disse: « se vuole farmi proprio un piacere, me le dia americane »

vol. I Pag.391 - Da AMICO a AMICO (1 risultato)

come dell'oneste con l'amico prende piacere, così le non oneste s'ingegna

vol. I Pag.395 - Da AMMACCHIATO a AMMAESTRATORE (2 risultati)

idem, i-533: a dio potete piacere, il giovane ricevendo in roma, il

il tuo favellare sarà volentieri e con piacere ascoltato dalle persone. idem, 616

vol. I Pag.399 - Da AMMANNITORA a AMMANTATURA (1 risultato)

castelli ammantati a festa come per farmi piacere. ojetti, ii-273: l'etna a

vol. I Pag.410 - Da AMMINUTAMENTO a AMMIRARE (1 risultato)

altra opera, la quale io speravo di piacere all'ammirabile scuola fiorentina molto più di

vol. I Pag.414 - Da AMMOLLATO a AMMONIACO (1 risultato)

5-119: preparava già per il proprio piacere un discorsetto blando, ammolliente da

vol. I Pag.418 - Da AMMORBIDITO a AMMORTIRE (1 risultato)

quella, ch'onore e valor e piacere / e beltate sovra tutt'altre porta.

vol. I Pag.422 - Da AMNIO a AMORAZZO (1 risultato)

nell'innocenza, risponde senza dubbio al piacere individuale, cioè all'utile dell'individuo,

vol. I Pag.423 - Da AMORCA a AMORE (3 risultati)

fa amare, amandole ce le fa piacere, e piaccendoci ci fa partecipi in

una passione venuta nel core per libidinoso piacere che agli occhi è apparito, nutricato

gli altri, e non è ucciso dal piacere, come alcuni credono, ma conservato

vol. I Pag.425 - Da AMORE a AMORE (1 risultato)

le cose mie con quella proporzione di piacere che il mio maledetto amor proprio mi

vol. I Pag.426 - Da AMORE a AMORE (2 risultati)

. deledda, ii-529: fa sempre piacere, lusinga il nostro amor proprio, l'

, ch'è molto incontro a lo piacere / di voi, che sì avete dolce

vol. I Pag.427 - Da AMORE a AMOREGGIAMENTO (1 risultato)

fu maravigliosa cosa. -impérs. piacere. 0. rucellai, 2-7-8-191:

vol. I Pag.429 - Da AMORFIA a AMOROSO (3 risultati)

a ciò che amorosamente si potessero dar piacere. = comp. di amoroso

chiuso, ripostisi, a prendere amoroso piacere l'un dell'altro incominciarono. idem,

, de tale fortivo amore con gran piacere se godeano. lorenzo de'medici,

vol. I Pag.430 - Da AMOROSO a AMPELOPRASO (1 risultato)

siam qui per dovere a noi medesimi novellando piacere. idem, dee., 4-conci

vol. I Pag.432 - Da AMPLESSICAULE a AMPLIFICARE (1 risultato)

si distaccassero dopo un amplesso d'insostenibile piacere. panzini, i-553: la passione

vol. I Pag.433 - Da AMPLIFICATIVO a AMPOLLA (1 risultato)

quella benedetta abitudine di amplificare non fa piacere. 3. tecn. moltiplicare

vol. I Pag.434 - Da AMPOLLIERA a ANABBAGLIANTE (1 risultato)

la noia / mi porìa ritornare a suo piacere in gioia. a. pucci,

vol. I Pag.445 - Da ANCHE a ANCIDITORE (1 risultato)

ch'ancide, / che nasce di piacere e vèn per sguardo. mare amoroso,

vol. I Pag.449 - Da ANCORESSA a ANDAMENTO (1 risultato)

monaco, ancora che da grandissimo suo piacere e diletto fosse con questa giovane occupato

vol. I Pag.451 - Da ANDANTEMENTE a ANDARE (2 risultati)

195: dov'è l'amore e il piacere, va l'occhio. boccaccio,

come deve andare, mi raddoppierà ogni piacere che potrò avere quando mai venisse il

vol. I Pag.453 - Da ANDARE a ANDARE (1 risultato)

iii-508: quando due pupille natanti nel piacere vi dicono di sì, che cosa

vol. I Pag.454 - Da ANDARE a ANDARE (1 risultato)

mai. -andare a fagiolo: piacere assai, andare a genio, soddisfare

vol. I Pag.455 - Da ANDARE a ANDARE (1 risultato)

genio, a grado, a verso: piacere, garbare; rispondere al proprio gusto

vol. I Pag.458 - Da ANDARINO a ANDATO (3 risultati)

utile ed onore,... il piacere ch'io prenderò del suo bene non

non fu neppur esso un viaggio di piacere. rajberti, 2-107: via, il

donna ogni volta che a salabaetto era in piacere. 5. medie. l'

vol. I Pag.468 - Da ANFRATTUOSITÀ a ANGELICA (2 risultati)

di nuvole scarse, arrossate / di piacere e di sole. = voce

per me, avendogli 10 fatto il piacere di servir dì padre a due sue nipoti

vol. I Pag.469 - Da ANGELICALE a ANGELO (1 risultato)

di non avervi potuto procurare il transitorio piacere di dar un bacio a quella mia angelica

vol. I Pag.474 - Da ANGOSCIAMENTO a ANGOSCIOSO (1 risultato)

e non compie mai lo lor piacere. bartolomeo da s. c.,

vol. I Pag.476 - Da ANGUILLAIA a ANGUSTIA (1 risultato)

e s'affannano a saltare per loro piacere. fogazzaro, 2-20: era rimasto senza

vol. I Pag.482 - Da ANIMALERIA a ANIMALESCO (1 risultato)

delizia, il forte e delicato strumento di piacere, l'animale voluttuario e magnifico.

vol. I Pag.485 - Da ANIMO a ANIMO (3 risultati)

ben suo. -esser gradito, piacere. fra giordano, 2-76: i

non lo mettiamo in melanconia. ho piacere che sia di buon animo. manzoni,

-andare ad animo: andare a genio, piacere. g. m. cecchi,

vol. I Pag.486 - Da ANIMO a ANIMO (1 risultato)

, di volgere l'animo a qualche piacere. -andare vanimo a qualcosa: rivolgervi

vol. I Pag.487 - Da ANIMOLOGIA a ANIMOSO (1 risultato)

in questa incertitudine si sentono dà grandissimo piacere non solo a'giuocatori, ma a'riguardanti

vol. I Pag.494 - Da ANNETTERE a ANNIDARE (1 risultato)

. imbriani, 1-208: che sia il piacere di sentirsi dominato, soverchiato, annichilato

vol. I Pag.497 - Da ANNO a ANNO (1 risultato)

quello che le giovani donne prendono più piacere io vivo poco contenta. ariosto,

vol. I Pag.499 - Da ANNODATO a ANNOMINAZIONE (1 risultato)

ripongo tutta quanta l'umana felicità nel piacere unicamente a me stesso, non riesco

vol. I Pag.502 - Da ANNUALMENTE a ANNULLARE (1 risultato)

ci accorò tanto, che annullò il piacere suscitabile dall'annuncio della libertà. leopardi

vol. I Pag.509 - Da ANSIOSAMENTE a ANTANELLA (1 risultato)

da vantaggio, se ne fo lor piacere. gli ingannati, xxv-1-317: se forse

vol. I Pag.512 - Da ANTENITORIO a ANTEPENULTIMO (1 risultato)

pennacchini, e com'è loro in piacere, gli sventolano. bonomo, 1-3

vol. I Pag.513 - Da ANTEPILANO a ANTESIGNANO (1 risultato)

onore debb'essere antiposto ad ogni nostro piacere. b. davanzali, i-163: pregando

vol. I Pag.515 - Da ANTIBORGHESE a ANTICAMERA (1 risultato)

per bellezza, per studio, per piacere ragunate in quel loco. a. f

vol. I Pag.519 - Da ANTICO a ANTICREPUSCOLO (1 risultato)

, romagnolo, e sperando di fargli piacere, si era azzardato a chiamare anch'egli

vol. I Pag.532 - Da ANTROPONIMIA a ANZI (1 risultato)

si sentiva venir meno d'un deliquio di piacere. 7. piuttosto, meglio (

vol. I Pag.535 - Da APELIOTA a APERTO (2 risultati)

mi piacete e che io m'ingegno di piacere a voi. paolo da certatelo,

puro della felicità, non soddisfatto dal piacere, e non offeso apertamente dal dispiacere

vol. I Pag.549 - Da APPARATORE a APPARECCHIARE (1 risultato)

767: con piccioletti orecchi / lor piacere [= la bellezza delle gote] s'

vol. I Pag.550 - Da APPARECCHIATA a APPARECCHIO (1 risultato)

del suo amore, sé ad ogni suo piacere offerse apparecchiato. livio volgar.,

vol. I Pag.551 - Da APPAREGGIARE a APPARENTE (1 risultato)

bene, o piacer vero, o piacere apparente. tasso, 8-3-14: altri

vol. I Pag.554 - Da APPARISCENTE a APPARTAMENTO (2 risultati)

all'apparita dell'alba è un bel piacere: vedesse, quanto mondo!..

tanto improvvisa / empì la corte di piacere e risa. manzoni, pr.

vol. I Pag.556 - Da APPARTENERE a APPASSIONATAMENTE (1 risultato)

: vi accordo che sia un onesto piacere l'ascoltar le vicende del mondo,

vol. I Pag.557 - Da APPASSIONATEZZA a APPASTELLARE (1 risultato)

appassionato gli dissi, che mi faceva piacere a levarmisi dinanzi; e lui giurò con

vol. I Pag.562 - Da APPESANTITO a APPETIRE (1 risultato)

era dio, e tutto il suo piacere piacergli; e da questo solo misurava

vol. I Pag.563 - Da APPETITEVOLE a APPETITO (4 risultati)

, stuzzicare la voglia di cibo; piacere al gusto. boccaccio, ii-6-80:

, onde ne nasce la battaglia del piacere e del dolore contra il giudicio.

appetito d'impiccarci tutti per suo buon piacere, lo farà senza impedimento; e

e smania... e bisogno di piacere. d'annunzio, iv-1-808: egli

vol. I Pag.564 - Da APPETITO a APPIACEVOLIRE (4 risultati)

(per la coniugaz.: cfr. piacere). ant. piacere, riuscire

cfr. piacere). ant. piacere, riuscire gradito, essere accetto.

suono. = comp. di piacere (v.). appiacére2

appiacére2, sm. ant. piacere, favore, gradi mento

vol. I Pag.568 - Da APPICCATICCIO a APPICCATURA (1 risultato)

e finalmente iersera ho avuto l'ineffabile piacere d'essere testimonio dello sposalizio, e d'

vol. I Pag.571 - Da APPIETTO a APPIGLIATO (1 risultato)

l'animo mio ebbe a lottare fra piacere e dovere; né io titubai un istante

vol. I Pag.573 - Da APPISOLATO a APPLICARE (1 risultato)

4. far cosa grata, far piacere. v. martelli, 2-8:

vol. I Pag.577 - Da APPOGGIATA a APPOGGIO (2 risultati)

, questa sua nuova sampogna con gran piacere di sé sonava. pulci, 17-11:

sentiva venir meno d'un deliquio di piacere. giocosa, 138: i cavalli insonniti

vol. I Pag.580 - Da APPORTARE a APPOSTA (1 risultato)

boccaccio, i-5: costui, preso del piacere d'ima gentilissima giovane...

vol. I Pag.582 - Da APPOZZARE a APPRENDERE (1 risultato)

/ l'arte del parer bella e del piacere...? idem, aminta

vol. I Pag.585 - Da APPRESSAMENTO a APPRESSO (1 risultato)

, cadreste subito da ogni vostro immaginato piacere. tommaseo, i-95: nelle terrene

vol. I Pag.587 - Da APPRESTATO a APPREZZAZIONE (2 risultati)

la dirittura e bontà della vita al proprio piacere. tasso, 15-6: per ministra

fui, apprestai me a seguire vostro piacere. dante, purg., 12-79:

vol. I Pag.588 - Da APPREZZO a APPROFITTARE (1 risultato)

e non vi approdino. 3. piacere, garbare, andare a genio.

vol. I Pag.589 - Da APPROFITTATO a APPROPOSITO (2 risultati)

... la fa errare d'un piacere in un altro, senza poterne approfondare

esamina, più s'approfonda [il piacere], men si trova e si scopre

vol. I Pag.591 - Da APPROSSIMANTE a APPROVARE (1 risultato)

a un numero anche minimo, a piacere. mascheroni, 2-12: gli altri

vol. I Pag.595 - Da APPUNTATURA a APPUNTO (1 risultato)

toglie per lo più il desiderio di piacere altrui, quando appunto ve ne sarebbe di

vol. I Pag.599 - Da APRIRE a APRIRE (1 risultato)

darebbe opera a fare che egli il suo piacere avrebbe. idem, dee.,

vol. I Pag.600 - Da APRIRE a APRIRE (1 risultato)

poter fare nel tempo avvenire ogni suo piacere, senza paura alcuna più aver del

vol. I Pag.608 - Da ARANCIO a ARARE (1 risultato)

occhi, ma ancora all'odorato facevan piacere. sannazaro, 4-79: altre aveano

vol. I Pag.610 - Da ARAUCARIA a ARBITRARE (1 risultato)

-ad arbitraméntó: ad arbitrio, a piacere. galileo, 1-2-171: ed avendo

vol. I Pag.612 - Da ARBITRIO a ARBITRO (1 risultato)

. -ad arbitrio: a discrezione, a piacere, a capriccio. giamboni,

vol. I Pag.617 - Da ARCAISMO a ARCANO (1 risultato)

poesie di senso arcano e misterioso possono piacere rante. calvino, 3-27: sì

vol. I Pag.634 - Da ARDENTEMENTE a ARDERE (1 risultato)

: a poco a poco questo vago piacere si fece intenso, ardente, diventò fascino

vol. I Pag.639 - Da ARDUAMENTE a AREA (1 risultato)

propone le più ardue difficoltà per aver il piacere di superarle. panzini, ii-113:

vol. I Pag.657 - Da ARIETTA a ARINGO (1 risultato)

verdi ed azzurri correvano l'arringo del piacere. manzoni, 16: ed io puranco

vol. I Pag.660 - Da ARISTOTELICO a ARLECCHINO (1 risultato)

l'azione da cui derivi il maggior piacere. 5. econ. aritmetica politica

vol. I Pag.663 - Da ARMA a ARMA (1 risultato)

della guerra ferrarese, aver posate con grandissimo piacere le armi. tasso, 6-33:

vol. I Pag.671 - Da ARMO a ARMONIA (1 risultato)

, in chi ascolta, un'impressione di piacere, che nasce insieme dai sensi e

vol. I Pag.672 - Da ARMONIACO a ARMONIOSO (1 risultato)

organetto suonava allegro come se gli facesse piacere essere destato dalla sua inerzia; mettendovi

vol. I Pag.678 - Da ARRABATTARE a ARRABBIATO (1 risultato)

a buona arra ch'ella abbia a piacere il silenzio che io sento nelle nobiltà vostre

vol. I Pag.682 - Da ARRECATO a ARREMBARE (1 risultato)

che ai leggenti non puote arrecare utile o piacere alcuno. bembo, 1-17: tutti

vol. I Pag.686 - Da ARRETARE a ARRIBISCIARE (1 risultato)

275: i quali [lacciuoli] il piacere del mondo hae tesi per arretirci e

vol. I Pag.687 - Da ARRICAVO a ARRICCIARE (1 risultato)

te per noi arricchire! -dar piacere, rendere contento. petrarca, 22-30

vol. I Pag.688 - Da ARRICCIATO a ARRICCIOLATO (1 risultato)

d'argento. pirandello, 8-86: il piacere maligno, che sotto sotto ne provava

vol. I Pag.689 - Da ARRICCIOLINAMENTO a ARRINGATORE (1 risultato)

l'ombra divina arrise. 3. piacere, tornare gradito. botta, 5-500

vol. I Pag.696 - Da ARROSSATO a ARROSTARE (1 risultato)

di nuvole scarse, arrossate / di piacere e di sole. idem, i-no

vol. I Pag.699 - Da ARROTOLAMENTO a ARROVENTARE (1 risultato)

periodi arrotondai con la speranza di fargli piacere? beltramelli, i-141: nell'esaltazione crescente

vol. I Pag.700 - Da ARROVENTATO a ARRUBINATO (1 risultato)

dire la verità che si arrubinava dal piacere. = deriv. da rubino (

vol. I Pag.701 - Da ARRUCIOLATO a ARRUFFIO (1 risultato)

altri; invogliare al desiderio, al piacere d'altri. -al rifl.: degradarsi

vol. I Pag.709 - Da ARTEFICIATO a ARTERIORRAFIA (1 risultato)

manifesta cosa è tanto più l'arti piacere, quanto più sottile artefice è per quelle

vol. I Pag.713 - Da ARTIFICIALITÀ a ARTIFICIO (1 risultato)

. sarebbe bella cosa e di grande piacere di questi qua. idem, i-iv-4-125:

vol. I Pag.715 - Da ARTIGIANELLI a ARTIGLIERIA (1 risultato)

bembo, 5-172: del qual suo piacere diede poi pubblicamente segno, fatti arder

vol. I Pag.733 - Da ASINO a ASINO (1 risultato)

veglia in maschera; / e per piacere alla dama e mostrarsele / valoroso,

vol. I Pag.744 - Da ASPRO a ASSAGGIARE (1 risultato)

la bava. giusti, i-331: ho piacere che il bellieri ti abbia contentato

vol. I Pag.749 - Da ASSAPO a ASSASSINIO (2 risultati)

dei benefìci della vecchiezza è assaporare ogni piacere fino in fondo, ghiottamente, pel

ferma a ripensare tra sé quell'empio piacere, mai per l'addietro da lei

vol. I Pag.752 - Da ASSECCHIRE a ASSEDIO (2 risultati)

, non per altro, che per piacere a chi lo condusse, procurò di fame

da'troni in piazzuola, e che piacere che ci ebbi, divento matto. faldella

vol. I Pag.757 - Da ASSEMPLARE a ASSENTAZIONE (1 risultato)

ingrandisce le cose che l'uomo al cui piacere egli parla, vuole grandi.

vol. I Pag.758 - Da ASSENTAZIONE a ASSENZA (1 risultato)

giacomelli, 2-131: le dottrine date a piacere, le basse adulazioni, le

vol. I Pag.762 - Da ASSETTARE a ASSETTO (1 risultato)

(dove crede che si sarebbe trovato con piacere) per non assettarsi; e se

vol. I Pag.764 - Da ASSICURARE a ASSICURARE (2 risultati)

viene ascoltata anche al presente con molto piacere. pellico, ii-134: ma se ora

/ sì piena di bieltà né di piacere: / e chi d'amor si teme

vol. I Pag.765 - Da ASSICURATA a ASSICURAZIONE (1 risultato)

carducci, ii-16-284: cinquecento lire faccia il piacere di mandarle per lettera assicurata alla signora

vol. I Pag.772 - Da ASSOCIABILE a ASSOCIAZIONISMO (1 risultato)

intitolato il vaglio. mi faresti gran piacere se gli procurassi associati. leopardi,

vol. I Pag.773 - Da ASSOCIAZIONISTA a ASSOLCATO (1 risultato)

per procacciare a sé contentamento, e piacere, cerca a tutto suo potere d'assoggettare

vol. I Pag.781 - Da ASSOTTIGLIANTE a ASSOTTIGLIATO (1 risultato)

più nobili suoni, e sforzasi di piacere a garmai, la quale, più

vol. I Pag.782 - Da ASSOTTIGLIATORE a ASSUMERE (1 risultato)

a fondo, né di logorare il piacere coll'assuefazione. idem, i-919: alla

vol. I Pag.788 - Da ASTIGMATICO a ASTO (1 risultato)

2. rinuncia a cosa che dà piacere, privazione (fatta con spirito religioso

vol. I Pag.790 - Da ASTRATTAGGINE a ASTRATTO (1 risultato)

una volta con qualche utilità non poco piacere e contento, sendo tra noi delle persone

vol. I Pag.799 - Da ATMOSFERICO a ATOMO (2 risultati)

ojetti, ii-5 72: è un piacere udir parlare con tanta dottrina i capi

ojetti, ii-648: è anche un piacere tutto del tempo nostro questa curiosità del

vol. I Pag.806 - Da ATTACCHINO a ATTALENTARE (2 risultati)

come su misura; andare a genio, piacere. g. morelli, 264

intr. [attalento). disus. piacere, essere di gradimento, andare a

vol. I Pag.808 - Da ATTECCHIMENTO a ATTEGGIARE (1 risultato)

, elle porgono tanta utilità et tanto piacere a chi in esse si dilecti.

vol. I Pag.814 - Da ATTENTO a ATTENZIONE (1 risultato)

badare. goldoni, iv-903: ho piacere d'avervi trovato. ho perso le

vol. I Pag.819 - Da ATTILA a ATTINENTE (2 risultati)

bianchissime. baldini, 4-124: fa piacere ritrovare un così distinto signore, così attillato

, svenevole, smanceroso, che può piacere al volgo, ma è in effetto

vol. I Pag.822 - Da ATTIVAMENTE a ATTIVO (1 risultato)

memoria una qualche attitudine di lei nel piacere, cercava di rivederla fra le sue

vol. I Pag.823 - Da ATTIZZAFUOCO a ATTO (1 risultato)

ogni passione, vegnono ad aver ira e piacere attivo solamente, e non passivo.

vol. I Pag.824 - Da ATTO a ATTO (2 risultati)

vero premio d'ogni atto spirituale è il piacere o soddisfazione, in cui esso consiste

e contraffacendosi; ché niuno dee, per piacere altrui, avvilire se medesimo. a

vol. I Pag.830 - Da ATTRACCAGGIO a ATTRASSARE (2 risultati)

non volli scriverlene subito, serbandomi al piacere di rileggere. e rilessi ultimamente viaggiando

ultimamente viaggiando da bologna a firenze con piacere vero e attraiménto. attrainare,

vol. I Pag.831 - Da ATTRASSO a ATTRAVERSARE (1 risultato)

, 39-i-15: l'utilità scossa d'ogni piacere, e di dilettazione ignuda, benché

vol. I Pag.832 - Da ATTRAVERSATA a ATTRAVERSO (1 risultato)

[alberti], 4-18: ho gran piacere, che da questo mio acerbo esilio

vol. I Pag.834 - Da ATTREZZISTICA a ATTRIBUTO (2 risultati)

pruovi il peso della sollecitudine insieme col piacere della maggioranza,... dico

onde m'è forza privarmi d'un piacere per evitare cento disgusti. pellico,

vol. I Pag.835 - Da ATTRIBUTO a ATTRITAMENTO (1 risultato)

piangendo, attristandoti, rammaricandoti, sommo piacere fai a questa tua nimica. idem,

vol. I Pag.838 - Da ATTUFARE a ATTUTARE (2 risultati)

freno (ad abitudini viziose, al piacere). maestro alberto, 146:

, i-16: i priori, per piacere al popolo, scesono col gonfalone in

vol. I Pag.844 - Da AULEDO a AUMENTARE (1 risultato)

cercavo non tanto la scienza, quanto il piacere di sentirmi pulita. -àula

vol. I Pag.845 - Da AUMENTATIVO a AURA (2 risultati)

. idem, ii-451: ho rassomigliato il piacere che reca la lettura di anacreonte.

. panzini, iii-593: [il piacere] alimentato dall'aura molle della laguna

vol. I Pag.849 - Da AURORALE a AUSILIARIO (2 risultati)

mezzo mar dismago; / tanto son di piacere a sentir piena! / io volsi

ode. / ma null'altro piacere / si può di loro avere. /

vol. I Pag.853 - Da AUTIERE a AUTOBLINDATA (1 risultato)

e dell'auto dove ci allunghiamo con piacere. alvaro, 9-507: guidava la sua

vol. I Pag.868 - Da AVANZARE a AVANZARE (1 risultato)

alberi chiuso, ripostisi, a prender amoroso piacere l'un dell'altro incominciarono. idem

vol. I Pag.873 - Da AVELTO a AVENTE (1 risultato)

ii-887: il vento giocava a suo piacere coi giovani pioppi radi e con l'

vol. I Pag.874 - Da AVENTINO a AVERE (1 risultato)

opera a fare che egli il suo piacere avrebbe. sacchetti, 197-67: poteva avere

vol. I Pag.875 - Da AVERE a AVERE (2 risultati)

. idem, 270: io arò piacere non lasciare nella mente vostra alcuna dubitazione.

/ quel ch'era prima diletto e piacere. galileo, 3-1-434: avete in

vol. I Pag.876 - Da AVERE a AVERE (2 risultati)

machiavelli, 766: subito cominciò a pigliare piacere degli onori e delle pompe del mondo

panzini, iii-308: io ho il piacere di avere a che fare con una

vol. I Pag.878 - Da AVERNALE a AVIDO (1 risultato)

iv-1-40: avido d'amore e di piacere, non aveva ancóra interamente amato né aveva

vol. I Pag.881 - Da AVORNIELLO a AVVALLATO (1 risultato)

varchi, 22-18: scaccia lungi il piacere, / lungi scaccia il timore; /

vol. I Pag.884 - Da AVVEDIMENTO a AVVEDUTO (1 risultato)

, 2-39: nel quale [amoroso piacere] poco avvedutamente continuando, come la comune

vol. I Pag.886 - Da AVVELENATO a AVVENEVOLE (1 risultato)

della persona, e ne ho doppio piacere per lei e per te. settembrini,

vol. I Pag.887 - Da AVVENEVOLEZZA a AVVENIRE (1 risultato)

: vera cosa è, che con maggior piacere si suole ascoltare e più aver dinanzi

vol. I Pag.888 - Da AVVENIRE a AVVENIRE (1 risultato)

altra opera, la quale io speravo di piacere all'ammirabile scuola fiorentina molto più di

vol. I Pag.889 - Da AVVENIRISMO a AVVENTARE (1 risultato)

quelli cioè che in fondo non finiranno di piacere mai a nessuno; perché non avventano

vol. I Pag.894 - Da AVVERATO a AVVERSATIVO (2 risultati)

, onde ne rimanesse vendicato a suo piacere. s. caterina de'ricci, 289

una staggina. tasso, i-49: il piacere è mescolato dal dubbio che la soverchia

vol. I Pag.895 - Da AVVERSATO a AVVERSO (1 risultato)

opinione e giudizio del futuro, non al piacere o dispiacere che da tal giudizio e

vol. I Pag.896 - Da AVVERSO a AVVERTIRE (1 risultato)

leopardi, iii-691: vedrò con sommo piacere l'avvertimento che ella dispone di premettere

vol. I Pag.900 - Da AVVICINATO a AVVILITIVO (2 risultati)

contraffacendosi; ché niuno dee, per piacere altrui, avvilire se medesimo. varchi,

mercé, donna gentile, a cui piacere aspetto; / vostro senno perfetto mi

vol. I Pag.901 - Da AVVILITO a AVVILUPPATO (1 risultato)

animo riguarda, ma solamente il libidinoso piacere. g. morelli, 152: come

vol. I Pag.905 - Da AVVISATORE a AVVISO (1 risultato)

pratica. magalotti, 9-1-161: fammi il piacere di tenermi puntualmente avvisato de'progressi del

vol. I Pag.908 - Da AVVIZZARE a AVVOCATO (1 risultato)

più. caro, 5-68: si sente piacere ancora ne l'avvocare, nel disputare

vol. I Pag.915 - Da AZZAROLO a AZZOLLATO (1 risultato)

e molto si sforzò d'azzimarsi per piacere a cesare. passavanti, 201: va

vol. I Pag.923 - Da BACCALARAIO a BACCANO (1 risultato)

sapete ancora che l'indole d'ogni piacere è di essere di breve durata, e

vol. I Pag.930 - Da BACIARE a BACIARE (2 risultati)

il fior che tanto gli è 'n piacere ». sonetti e canzoni, 3-13:

per questo? -gli ho letti con tanto piacere che vogho andare se non altro a

vol. I Pag.935 - Da BACO a BADA (1 risultato)

, / perché di star con lei piacere avea. idem, 13-51: verrà l'

vol. I Pag.938 - Da BADARELLA a BADIA (1 risultato)

carnesecchi, 112: ho avuto maggior piacere e contento, che se mi avesse

vol. I Pag.940 - Da BAFFOSO a BAGAGLIO (1 risultato)

, di cosa che ad altri non sia piacere né onore... ride sotto

vol. I Pag.941 - Da BAGAGLIONE a BAGATTELLA (2 risultati)

a prima vista che il viaggio era di piacere, e probabilmente per i bagni,

animo riposato potere cento bagascioni al suo piacere adoperare. sacchetti, 84-170: sozza

vol. I Pag.943 - Da BAGHERINO a BAGNANTE (1 risultato)

si avverte perfino (si potrebbe dire con piacere) un'insolita povertà di espressione,

vol. I Pag.947 - Da BAI a BAIANTE (1 risultato)

le donne ne tra- rebbon poco altro piacere che di burlarlo. guicciardini,

vol. II Pag.10 - Da BALESTRONE a BALÌA (2 risultati)

: chiara, fuori dei panni dal piacere, riprese vicino a sé la cameriera,

: io vidi intorno a lui [il piacere] / quatro donne valenti / tener

vol. II Pag.15 - Da BALLATA a BALLATOIO (2 risultati)

e gl'italia'ni sperar poterono di piacere con un continuo ripetere le stesse frasi

i-1. 6: guardando con assai piacere e diletto la mirabile e suntuosa piramide

vol. II Pag.17 - Da BALLISMO a BALLO (1 risultato)

: questo è un nuovo modo di piacere: cene, banchetti, musiche o

vol. II Pag.18 - Da BALLONARO a BALLOTTA (1 risultato)

negli occhi, senza dar segno né di piacere né di noia. palazzeschi,

vol. II Pag.30 - Da BAMBO a BAMBOLA (1 risultato)

a vivere; ed io con grandissimo piacere l'afferrai. leopardi, iii-106: forse

vol. II Pag.34 - Da BANCATO a BANCHETTO (1 risultato)

ii-213: questo è un nuovo modo di piacere: cene, banchetti, musiche o

vol. II Pag.36 - Da BANCO a BANCO (1 risultato)

caffè, / ride anch'egli di piacere, / chi sa mai perché. sbarbaro

vol. II Pag.37 - Da BANCO a BANDA (1 risultato)

. marotta, 6-30: assaporano un cattivo piacere, molto simile a quello di chi

vol. II Pag.50 - Da BARAMANNO a BARATTAMENTO (1 risultato)

grandezza, e precipitato nel baratro del piacere, si apri nuove e strane vie di

vol. II Pag.53 - Da BARATTONE a BARBA (1 risultato)

fai bello, o polifemo, vuoi piacere, / e col rastrello pettini i ruvidi

vol. II Pag.68 - Da BARCHEGGIATORE a BARCOLLAMENTO (2 risultati)

. panzini, ii-53: certo fa piacere in su l'ora del tramonto, quando

rance si accartocciano e dormono, fa piacere, volgendo lo sguardo all'intomo,

vol. II Pag.71 - Da BARDO a BARENATORE (1 risultato)

carducci, ii-10-44: onde a me il piacere e l'onore di sobbarcarmi a quella

vol. II Pag.79 - Da BARONESCAMENTE a BARRACCARO (1 risultato)

baronìa, io vo dov'è di vostro piacere, e met- terommi alla ventura.

vol. II Pag.81 - Da BARRIRE a BARTOLDARE (1 risultato)

disio / e trattenerci e di darci piacere, / che di buon luogo ho

vol. II Pag.92 - Da BASSO a BASSO (2 risultati)

tua signoria ne averà per la verità piacere e riso grande, per interposizione a

non continuato, che non sieno per piacere,... non ho voluto

vol. II Pag.95 - Da BASTAGIO a BASTARDELLA (2 risultati)

di te degno; / or, per piacere al nostro malagigi, / vedi ch'

.. far replicare qualche aria che incontri piacere, e ciò per non fare campeggiare

vol. II Pag.97 - Da BASTARE a BASTARE (1 risultato)

non rincrescimento: se tu le vuogli piacere, non la caricare, ch'ella

vol. II Pag.105 - Da BATOSTARE a BATTAGLIA (1 risultato)

, onde ne nasce la battaglia del piacere e del dolore contra il giudicio. caro

vol. II Pag.126 - Da BAULLO a BAVA (1 risultato)

traslocato in breve, e che avrà piacere se scriverò in casa mia perché gli sia

vol. II Pag.128 - Da BAVAROLA a BAZAR (1 risultato)

ii-289: questa cosa non fece molto piacere ai genitori di serafino. avrebbero dovuto

vol. II Pag.132 - Da BEATIFICARE a BEATITUDINE (2 risultati)

in queste due cose si sente quel piacere altissimo di beatitudine, lo quale è

nostre deboli facoltà oppresse dalla somma del piacere diventano quasi stupide, mute, e inette

vol. II Pag.133 - Da BEATO a BEATO (2 risultati)

avere cosa beata se non qual possa piacere a quella che ama. storie pistoiesi

vale: passato con piena contentezza e piacere; giorno felice: apportatore di qualche gran

vol. II Pag.141 - Da BECCO A CUCCHIAIO a BECERO (1 risultato)

trivialità. pratolini, 2-541: il piacere del pettegolezzo, della burla, della

vol. II Pag.149 - Da BELLEZZA a BELLEZZA (1 risultato)

persona, soggetto, circostanza che dà piacere; soddisfazione, compiacimento, gioia o

vol. II Pag.152 - Da BELLO a BELLO (2 risultati)

vii-160: ogni mia gloria sta nel piacere che i miei versi recano agli uomini

uomini ed a me stesso; ogni mio piacere nel palesare liberamente ciò che mi sembra

vol. II Pag.153 - Da BELLO a BELLO (1 risultato)

comari si trattennero alle finestre per il piacere di ciarlare al bel tempo, con quel

vol. II Pag.155 - Da BELLO a BELLO (1 risultato)

fai bello, o polifemo, vuoi piacere, / e col rastrello pettini i ruvidi

vol. II Pag.156 - Da BELLOCCHIO a BELLOCCIO (3 risultati)

cattivi. nievo, 561: sapeva quanto piacere si dà alle innamorate sparlando dei loro

bello che: di cosa che fa piacere. dante, inf., 4-104

secondo che all'animo gli è più di piacere, diletto pigliare. g. m

vol. II Pag.158 - Da BELTRESCA a BEMBESCO (1 risultato)

che ha più nobilitate, / mirando nel piacere, / s'accorse ben che 'l

vol. II Pag.160 - Da BENCONDIZIONATO a BENDA (2 risultati)

paia loro che in quel punto sentano piacere, come talor gl'infermi che sognano

, / cominciò ei « che ti farà piacere / la mia città ». vellutello

vol. II Pag.163 - Da BENE a BENE (1 risultato)

riuscire; essere di gradimento, piacere (v. venire). -tornare bene

vol. II Pag.164 - Da BENE a BENE (2 risultati)

in queste due cose si sente quel piacere altissimo di beatitudine, lo quale è

quanto ben fatto m'hai, quanto piacere. ariosto, 358: perché, se

vol. II Pag.166 - Da BENE a BENE (1 risultato)

, la nostra compagnia con ordine e con piacere e senza alcuna vergogna viva e duri

vol. II Pag.168 - Da BENEDICA a BENEDIZIONE (1 risultato)

, sì come con più certezza del piacere di colui del quale voi siete vicario

vol. II Pag.173 - Da BENEPLACITO a BENEVOLENTE (3 risultati)

2. a beneplacito: a piacere, ad arbitrio, a capriccio;

bene e placitum, da piacére * piacere, essere approvato '). benèssere

. croce, i-1-279: il sentimento di piacere e di dolore non è altro che

vol. II Pag.174 - Da BENEVOLENTEMENTE a BENIAMINO (1 risultato)

primo movimento, cioè per lo molto piacere l'una persona all'altra. flaminio,

vol. II Pag.175 - Da BENIGNAMENTE a BENIGNO (5 risultati)

va all'inferno, che è un piacere, dritti come un i, e che

e non rincrescimento: se tu le vuogli piacere, non la caricare, ch'ella

operare quello ch'alia vostra benignità possa piacere. giov. cavalcanti, 99: adunque

per natura, ma per benignità e piacere del sommo iddio. marino, ii-15

credere che i passanti lo sbircino con piacere. 2. figur. mitezza

vol. II Pag.177 - Da BENNETTITALI a BENVEDUTO (1 risultato)

= comp. da bene e piacere (v.). benportante

vol. II Pag.180 - Da BERCIARE a BERE (1 risultato)

inteso, con e fuggendo. gran piacere quella acqua se bebbe. pulci, 1-61

vol. II Pag.181 - Da BERE a BERE (1 risultato)

. / bevi del primo il limpido piacere; / bevi dell'altro l'oblìo breve

vol. II Pag.190 - Da BERSÒ a BERTESCA (2 risultati)

cosa in berta, se sforzò stare a piacere cum li scolari. bandello,

in questi sessanta minuti, pòsson piacere due cose, che, se

vol. II Pag.196 - Da BESTIACCIA a BESTIALE (1 risultato)

: de sue bestiagene ogne dì pigliava novo piacere. soffici, 1-228: si meravigliava

vol. II Pag.197 - Da BESTIALEGGIARE a BESTIAME (2 risultati)

costoro vedevano sì sconciamente bestialeggiare, sommo piacere e sollazzo ne presero.

ed era zoppina, quel tanto che può piacere e non di più. era quasi

vol. II Pag.200 - Da BEVACE a BEVERARE (1 risultato)

, / e trae da quel baciar maggior piacere / che da la sua dolcissima bevanda

vol. II Pag.202 - Da BEVUTO a BIACCA (1 risultato)

per estinguere la sete, o così per piacere. giusti, iii-156: la sera

vol. II Pag.208 - Da BIANCO a BIANCO (1 risultato)

: ma la fortuna, che ha sempre piacere / di far diventar brun quel ch'

vol. II Pag.213 - Da BIASIMEVOLMENTE a BIBACE (2 risultati)

vergognosissima che una sposa voglia più tosto piacere altrui che al suo sposo, che

meriterà l'anima nostra, se ella vorrà piacere più ad altri che a cristo,

vol. II Pag.214 - Da BIBASICO a BIBLIOFAGIA (1 risultato)

quale non tristeza, ma festa e piacere vòle e desidera. = voce

vol. II Pag.230 - Da BILANCIA a BILANCIA (1 risultato)

: non pensi a util proprio o a piacere, / ma al bene universale di

vol. II Pag.231 - Da BILANCIA a BILANCIARE (1 risultato)

riflettendo, fino ai trent'anni il piacere di riprender la libertà era stato maggiore di

vol. II Pag.233 - Da BILANCIO a BILE (2 risultati)

co'tuoi pari. giusti, i-67: piacere acquistato / a prezzo di bile,

affoga. voglio partire, per non dargli piacere colle mie smanie. -mangiare

vol. II Pag.238 - Da BINATO a BINOMIO (1 risultato)

, 1-335: questo si è il piacere insieme col dispiacere; e figuransi binati

vol. II Pag.243 - Da BIPENDOLO a BIRBANTE (1 risultato)

idem, 3-6-90: pigliarsi ogni piacere, / andar in birba,

vol. II Pag.250 - Da BISCHERUME a BISCOLORE (1 risultato)

. allegri, 232: a suo piacere il parrocchian la liscia [la

vol. II Pag.255 - Da BISOGNATARIO a BISOGNO (1 risultato)

, quando sono nudriti, partoriscono un piacere sicuro e una perenne soddisfazione. leopardi,

vol. II Pag.256 - Da BISOGNO a BISOGNO (1 risultato)

gli fu caro o già ne ricevette piacere, io son uno di quegli.

vol. II Pag.257 - Da BISOGNOSAMENTE a BISONTE (2 risultati)

de sanctis, ii-179: s'abbandona al piacere di vivere; ed è qui la

non sarebono dei, se si prendessero piacere o dispiacere, tristizia o allegrezza per

vol. II Pag.263 - Da BIZANTINOIDE a BIZZARRO (1 risultato)

anima a diciannove anni; poi il piacere di fare all'amore con una bella

vol. II Pag.264 - Da BIZZEFFE a BIZZUCA (1 risultato)

parecchi bizzarri vasetti, che per mio piacere avevo disegnati. vasari, ii-386: in

vol. II Pag.274 - Da BOCCA a BOCCA (1 risultato)

, e per questo non vi fanno piacere alcuno. sassetti, 414: e1

vol. II Pag.291 - Da BOLLANDISTI a BOLLATO (1 risultato)

flaminio, 72: ho avuto gran piacere dell'avviso che m'ha dato vostra

vol. II Pag.295 - Da BOLLITA a BOLLITO (1 risultato)

, traboccò. « mi faccia il piacere », diss'egli impetuosamente, « lasciamo

vol. II Pag.297 - Da BOLLOSITÀ a BOLOGNARE (1 risultato)

col desiderio e colla speranza dietro al piacere, ei non prova che spaventevole e

vol. II Pag.302 - Da BOMBICINO a BOMERE (1 risultato)

commestibile. piovene, 5-404: un piacere di ancona è pranzare la sera nelle

vol. II Pag.303 - Da BOMICARE a BONARIETÀ (1 risultato)

bonariamente: « vi replico che ho piacere di vedervi ». panzini, ii-271:

vol. II Pag.309 - Da BORCHIAIO a BORDEGGIATA (1 risultato)

il latte, che, accarezzato, dà piacere. 2. dirnin. borchiétta.

vol. II Pag.327 - Da BOTTA a BOTTA (1 risultato)

che c'è? fatemi 11 famosissimo piacere di non venirci più! -don blasco,

vol. II Pag.328 - Da BOTTA a BOTTANA (1 risultato)

mente vanitoso. -aver lo stesso piacere che ha la botta dell'erpice:

vol. II Pag.334 - Da BOTTO a BOTTONE (1 risultato)

botto botto, metteva un uomo a piacere, e ne aveva già segnati parecchi

vol. II Pag.337 - Da BOZZA a BOZZIMA (1 risultato)

che non sapevo mai se gli facevo piacere o no. -lavorare a bozza:

vol. II Pag.343 - Da BRACCIO a BRACCIO (1 risultato)

. bruno, 5-117: prendemo maggior piacere e satisfa- zione se per propria mano

vol. II Pag.352 - Da BRAMANTE a BRAMITO (1 risultato)

che mi mostrate ch'i'vi sia in piacere. francesco da barberino, 125:

vol. II Pag.353 - Da BRAMOSAMENTE a BRANCA (1 risultato)

a dispetto della sua sfrenata bramosia di piacere. verga, ii-509: ella sentiva ora

vol. II Pag.374 - Da BRICO a BRIGA (1 risultato)

pinadoro. sassetti, 9: con piacere ho inteso la grazia che vi ha

vol. II Pag.377 - Da BRIGATA a BRIGATA (2 risultati)

ogne fiata / lor via e lor piacere. novellino, 89 (147):

compagnie camminavano franche,... davano piacere a vederle. fogazzaro, 5-471:

vol. II Pag.379 - Da BRIGLIADORO a BRIGOSO (1 risultato)

. e non di meno o per pigliarsi piacere d'altrui o per sua natura,

vol. II Pag.380 - Da BRIII a BRILLANTE (1 risultato)

come litanie, con gli occhi brillanti di piacere. moravia, i-303: lo salutò

vol. II Pag.384 - Da BRINDISEVOLE a BRIOSCE (2 risultati)

/ di farsi brindis, che con gran piacere / altro non è che un invitarsi

. ma considerata semplicemente come mezzo di piacere e di far effetto sulle prime, è

vol. II Pag.385 - Da BRIOSITÀ a BRIVIDO (1 risultato)

per uno stimolo psichico: paura, piacere, entusiasmo, ecc.).

vol. II Pag.386 - Da BRIVIDORE a BROCCA (2 risultati)

brivido d'uggia diventò un brivido di piacere e d'impazienza. montale, 1-25

di orrore, di raccapriccio ricercata come piacere (a es., dai lettori

vol. II Pag.388 - Da BROCCHIERE a BRODA (1 risultato)

finissimi pennacchini, e com'è loro in piacere, gli sventolano: altri coma

vol. II Pag.397 - Da BRUCIA a BRUCIARE (1 risultato)

bruciacchiata qua e là, rabbrividiva di piacere sentendo ascendere per tutte le fibre, dalle

vol. II Pag.405 - Da BRUNIRE a BRUNO (1 risultato)

ma la fortuna, che ha sempre piacere / di far diventar brun quel ch'è

vol. II Pag.407 - Da BRUNO a BRUSCHETTO (1 risultato)

pagina che si può trascrivere con un piacere poco comune; pare di sentire una

vol. II Pag.410 - Da BRUSTOLATO a BRUTO (2 risultati)

donna, come tu sei, deve piacere di essere amata come ti amo io,

per dire: motorizzate fino ad atrofizzare il piacere. brutalménte, avv. con

vol. II Pag.412 - Da BRUTTAMENTO a BRUTTO (1 risultato)

: cominciollo a pregare che gli dovesse piacere di non correr furiosamente a volere nella

vol. II Pag.424 - Da BUCO a BUCRANIO (1 risultato)

vorrai essere anche tu, ci avrò molto piacere,... ma non ne

vol. II Pag.431 - Da BUFFONE a BUFFONEGGIARE (2 risultati)

chi si diletta di troppo secondare il piacere altrui nella conversazione... pare più

il buffone. io comincio quasi ad aver piacere d'essermi qui teco incontrato. suvvia

vol. II Pag.433 - Da BUGIA a BUGIARDERIA (2 risultati)

, ed è quando si mentisce per piacere, e per passatempo. la terza

il quale lo faceva a ogni suo piacere saltare cento braccia in aere e che metteva

vol. II Pag.442 - Da BUONINCONTRO a BUONO (1 risultato)

: ebbi successivamente e lessi con sommo piacere le due sue poetiche epistole piene di

vol. II Pag.444 - Da BUONO a BUONO (1 risultato)

221: se tu il dici per piacere a coloro a chi tu il dici,

vol. II Pag.446 - Da BUONO a BUONO (2 risultati)

ceccolo e la donna si rimasero in questo piacere tutto 'l tempo della vita loro.

27. di tutto ciò che reca piacere, godimento, mani, rare volte

vol. II Pag.448 - Da BUONO a BUONO (1 risultato)

che alcuni suoi domestici partecipassono seco tanto piacere, fra'quali la bona memoria del mio

vol. II Pag.449 - Da BUONO a BUONO (1 risultato)

.. è ciò che deve oggettivamente piacere, e in quanto tale corrisponde al

vol. II Pag.453 - Da BURATTINO a BURBANZOSO (1 risultato)

a dispetto della sua sfrenata bramosia di piacere. carducci, i-i: meschina critica,

vol. II Pag.456 - Da BURISTO a BURLARE (1 risultato)

baia e le donne ne trarebbon poco altro piacere che goldoni, iv-1056: ho detto

vol. II Pag.457 - Da BURLARE a BURLIERO (2 risultati)

alfieri, i-70: il mio più vivo piacere era la musica bur grazzini

tone... credano, un piacere! = deriv. da burlettare

vol. II Pag.482 - Da CACCIATA a CACCIATORE (1 risultato)

. d. bartoli, 36-31: qual piacere non è che... essendo,

vol. II Pag.484 - Da CACHETTICO a CACIO (1 risultato)

tradotto sul dipinto sta male: può piacere per due minuti secondi, e poi

vol. II Pag.485 - Da CACIOCAVALLO a CACOLOGIA (1 risultato)

[è giunto] perfino a trovar piacere e delizia in quella cacofonia di tanti monosillabi

vol. II Pag.494 - Da CADERE a CADERE (1 risultato)

ci cade spesse volte, cioè alcuno piacere nella creatura. alberti, 171: però

vol. II Pag.495 - Da CADERE a CADETTO (1 risultato)

: con suoni e canti vinseno il piacere delle molte e ben divisate vivande:

vol. II Pag.497 - Da CADO a CADUCO (1 risultato)

/ a sé il dominio e il piacere / come i serpi al tuo cadùcèo.

vol. II Pag.503 - Da CAGIONATORE a CAGIONE (1 risultato)

cagione e tempo e loco / di piacere e di gioco. vi allontani / da

vol. II Pag.510 - Da CALAFATO a CALAMBÀ (1 risultato)

: signor filippo, mi fareste il piacere di permettermi ch'io scrivessi una lettera

vol. II Pag.527 - Da CALCIO a CALCIO (1 risultato)

/ che molto tosto crebbi in gran piacere, / e vidi al mio volere

vol. II Pag.532 - Da CALCOTECA a CALDAMENTE (1 risultato)

più o meno acqua che vi sarà in piacere. panzini, i-19: coceva sul

vol. II Pag.536 - Da CALDO a CALDO (2 risultati)

t'aggrada, / pur che si faccia piacere a rinaldo, / ché di servirlo

quando avvenìa / di ritrovarlo, le fesser piacere / di un saluto pien di cortesia

vol. II Pag.538 - Da CALDO a CALDO (1 risultato)

secondo che all'ammo gli è più di piacere, diletto pigliare. antonio da ferrara

vol. II Pag.540 - Da CALEFAZIONE a CALENDARIO (1 risultato)

, appaiono disegni graziosi, variabili a piacere con la rotazione del tubo.

vol. II Pag.542 - Da CALESELLA a CALESSE (2 risultati)

cuore, né la beltà, né 'l1 piacere dell'onorata persona vostra non vo'faccia

del calesse mi dava intanto un piacere, di cui non avea mai provato

vol. II Pag.544 - Da CALICANTACEE a CALICE (1 risultato)

. -anche riferito all'assaporamento di un piacere. fra giordano, 3-300: calice

vol. II Pag.555 - Da CALORE a CALORE (2 risultati)

sessuale; passione amorosa violenta; bruciante piacere prodotto dall'attività amorosa; sensazione di

prodotto dall'attività amorosa; sensazione di piacere e di trepidazione che procura la vista

vol. II Pag.563 - Da CALZA a CALZA (1 risultato)

le calze viene in succhio, per il piacere di grattarsi. belo, xxv-1-91:

vol. II Pag.568 - Da CALZONCINO a CAMALDOLARE (1 risultato)

indiatico. bruno, 3-824: per farti piacere, o giove, voglio credere che

vol. II Pag.572 - Da CAMBIARIO a CAMBIATORE (1 risultato)

. algarotti, 2-407: del vero piacere poco o nulla intendere coloro che,

vol. II Pag.581 - Da CAMERIERISMO a CAMERLENGHERIA (1 risultato)

portavano i loro bambini a gustare il piacere d'essere serviti e di chiamare chiassosamente

vol. II Pag.589 - Da CAMMINARELLO a CAMMINO (1 risultato)

nel camminare assai viaggio, non sia altro piacere, che quando il pellegrino arriva in

vol. II Pag.600 - Da CAMPANTE a CAMPARE (1 risultato)

m'insuperbisco della lode, ma mi fa piacere, perché sono uomo anch'io e

vol. II Pag.607 - Da CAMPO a CAMPO (1 risultato)

campo a questi civettini, che hanno piacere di farsi forare la pelle, quasi ogni

vol. II Pag.609 - Da CAMPO a CAMPO (1 risultato)

del duca; il quale perché ne pigliava piacere... gli aveva dato campo

vol. II Pag.611 - Da CAMPORECCIO a CANAGLIA (1 risultato)

l'abito, e questo più per darli piacere, che per malizia. aretino,

vol. II Pag.619 - Da CANCELLIERATO a CANCELLO (1 risultato)

la sua dote gli sarebbe a sui piacere data. savonarola, 7-ii-244: questo generale

vol. II Pag.620 - Da CANCELLO a CANCRENA (1 risultato)

antico, che tenga la mano a suo piacere tra testicoli de'cadaveri,..

vol. II Pag.624 - Da CANDELORA a CANDIDEZZA (2 risultati)

prendere per articoli di fede, ho piacere che questi scritti siano stati pubblicati. carducci

senza ogni cosa sarebbe insipida e senza piacere o gioia alcuna, chi dubita o

vol. II Pag.626 - Da CANDIOTTO a CANE (1 risultato)

discinte, e le sue guancie arrossavano di piacere senza perdere lo splendore dell'innocenza.

vol. II Pag.636 - Da CANNA a CANNA (1 risultato)

stanze, otturandole e aprendole a lor piacere per pigliare più e manco fresco, secondo

vol. II Pag.642 - Da CANNONCINO a CANNONE (2 risultati)

per la gente anziana v'è un piacere sottile ed al quale non resistono nemmeno

vecchie... ed è precisamente il piacere della mostra della ragazza fenomeno, alta

vol. II Pag.645 - Da CANONIA a CANONICO (1 risultato)

. -non pare che sia un gran piacere -proseguì il castellano, -ella ha il viso

vol. II Pag.648 - Da CANOTTIERE a CANSARE (2 risultati)

signore che se ne serve per gite di piacere ». canòtto, sm.

canovaio dello essere riceùto a ogni suo piacere. bandello, 1-28 (i-374)

vol. II Pag.651 - Da CANTARE a CANTARE (2 risultati)

... con grandissimo desiderio e piacere lo andava a udire. della casa,

rima era ignota, come fonte di piacere, agli antichi poeti che cantarono nelle

vol. II Pag.652 - Da CANTARE a CANTARE (1 risultato)

non ancor tinti di prosodia sentono maggior piacere di un verso numeroso e perfetto che

vol. II Pag.655 - Da CANTEO a CANTERELLARE (1 risultato)

, e canterellava, e zufolava con piacere e con tenerezza. giusti, 2-243

vol. II Pag.656 - Da CANTERELLIO a CANTICCHIATORE (1 risultato)

-ora sei carino, che mi dai piacere -riprese la pisana canticchiando con quella sua

vol. II Pag.660 - Da CANTO a CANTO (1 risultato)

, che per dio n'ho grandissimo piacere; e del canto de'ranocchi non mi

vol. II Pag.661 - Da CANTO a CANTO (2 risultati)

nasce un canto immortale, penetrato di piacere e di dolore, il cui complesso

fatti la morte e il dolore istrumenti del piacere e dell'amore. carducci, 603

vol. II Pag.666 - Da CANTONE a CANTORIA (2 risultati)

varchi, 24-30: e per far piacere a una donna pubblica,...

cantori alle spese del commune per suo piacere. machiavelli, 663: se usi

vol. II Pag.670 - Da CANZONE a CANZONE (1 risultato)

, 2-71: avendogli noi fatto il piacere di contraddirgli, egli ne rispose esser

vol. II Pag.673 - Da CAOSTIPO a CAPACE (1 risultato)

io, clarissimo principe, cum summo piacere tante varie novelle narrate per diverse persone

vol. II Pag.683 - Da CAPEVOLE a CAPIFOSSO (1 risultato)

non s'usa più certa regola che il piacere, in quanto capevoli ne sono quei

vol. II Pag.688 - Da CAPITALISMO a CAPITALISTA (1 risultato)

che a tali offerte ella ci avea piacere, / che gli era grata, e

vol. II Pag.703 - Da CAPO a CAPO (1 risultato)

poesia col pratico fare e col pratico-passionale piacere, è la natura di ogni scetticismo

vol. II Pag.715 - Da CAPPA a CAPPA (1 risultato)

già che sei in firenze, fammi il piacere di passare dal massini a sollecitare la

vol. II Pag.719 - Da CAPPELLETTO a CAPPELLO (1 risultato)

. guata cotali cosette che gli debbaro piacere, che vengano di tua terra leggieri,

vol. II Pag.724 - Da CAPPUCCETTO a CAPPUCCIO (1 risultato)

gran soddisfazione, e con intimo sentimento di piacere, cioè che anch'essi sono stati

vol. II Pag.727 - Da CAPRATO a CAPRICCIO (1 risultato)

seguendo ogniun de'due il suo proprio piacere o capriccio. muratori, 1-13:

vol. II Pag.728 - Da CAPRICCIO a CAPRICCIO (2 risultati)

arte come avente il suo affatto proprio piacere e il piacere come arte, tra l'

il suo affatto proprio piacere e il piacere come arte, tra l'alta fantasia e

vol. II Pag.733 - Da CAPRONICO a CAPTIVO (1 risultato)

ombra di disdegno, le dischiuda il piacere o le torca la sofferenza, portano

vol. II Pag.740 - Da CARATTERE a CARATTERE (1 risultato)

di uomini che ogni cosa tirano al piacere e alla ridicolosità: nell'altra la

vol. II Pag.754 - Da CARDINALE a CARDINE (1 risultato)

due cardini sopra i quali si regge il piacere sono l'amicizia, e l'amore

vol. II Pag.758 - Da CARENAGGIO a CARESTIA (1 risultato)

ed i tempi, che inclinano al darsi piacere, hanno imputtanita tutta italia. firenzuola

vol. II Pag.763 - Da CARICABBASSO a CARICARE (1 risultato)

,... se tu le vogli piacere, non la caricare; ch'ella

vol. II Pag.766 - Da CARICATURA a CARICO (1 risultato)

di uomini che ogni cosa tirano al piacere e alla ridicolosità. p. verri

vol. II Pag.768 - Da CARICO a CARICO (1 risultato)

352: 'l povero ioanni, con poco piacere de la donna e meno suo

vol. II Pag.776 - Da CARMINATO a CARNAIO (1 risultato)

vederla, e non s'ha un piacere al mondo a mangiarla. 4

vol. II Pag.777 - Da CARNAIOLO a CARNALE (1 risultato)

: desideri carnali sono veramente quei di piacere corporeo. cesari [imitazione di cristo

vol. II Pag.778 - Da CARNALE a CARNALMENTE (1 risultato)

per lo più al plur. ant. piacere carnale; stimolo, atto sessuale.

vol. II Pag.779 - Da CARNAME a CARNE (3 risultati)

? -prendere, prendersi carnalmente piacere: usare carnalmente. bandello,

dentro il mio letto si prenda carnalmente piacere. = comp. di carnale1.

di carname, / ti paion cose da piacere a dame? =

vol. II Pag.781 - Da CARNE a CARNE (2 risultati)

; di roba, di riputazione, di piacere, massimamente corporeo. 10

cisterna. 14. figur. piacere dei sensi; concupiscenza, passione erotica

vol. II Pag.782 - Da CARNE a CARNE (1 risultato)

15. il corpo umano come oggetto di piacere fisico e sensuale. s.

vol. II Pag.785 - Da CARNEFICINA a CARNEVALE (1 risultato)

carnevale diviene noioso; né so che piacere ci trovino le belle donne, perché

vol. II Pag.788 - Da CARNOSO a CARO (1 risultato)

gli fu caro o già ne ricevette piacere, io son uno di quegli. idem

vol. II Pag.790 - Da CARO a CAROBA (1 risultato)

. algarotti, 1-487: da un piacere, e sia pur vivo, ragion

vol. II Pag.791 - Da CAROBA a CAROLANTE (1 risultato)

scordasse anche me. mi faceva un piacere carogna pensarci. -anche di animali.

vol. II Pag.792 - Da CAROLARE a CAROTA (1 risultato)

i-287): ciascuno dimorava in grandissimo piacere e... si preparava di carolare

vol. II Pag.794 - Da CAROVANARE a CARPINELLA (1 risultato)

anco da'cenni che ci arebbe fatto piacere a darnele un buon carpiccio. sassetti

vol. II Pag.799 - Da CARRETTAIO a CARRETTO (1 risultato)

tabernacolo, e lo vedono da lontano con piacere; si fermano un pezzo lì davanti

vol. II Pag.814 - Da CARTAPESTA a CARTEGGIO (3 risultati)

. panzini, i-133: provava il piacere puerile che deve provare un povero disperato

aperte. monti, i-141: ho piacere che l'abate scarpelli gli comunichi questa

qualche cosa che non è volgare nel piacere di vedersi in un regolato carteggio colla

vol. II Pag.821 - Da CASA a CASA (2 risultati)

casini per i forestieri. altri per il piacere e per l'utilità, come per

gli uomini era necessario far grazia, e piacere agli uomini, e essere prontissimi a

vol. II Pag.823 - Da CASA a CASA (2 risultati)

chiusa, casa equivoca, casa di piacere o semplicemente, casa): postribolo

chi sosteneva la necessità delle case di piacere, e le ragazze su questo argomento

vol. II Pag.825 - Da CASACCA a CASACCIO (1 risultato)

soffici, ii-241: ricordo perciò con piacere le ore mattutine e serali passate in

vol. II Pag.830 - Da CASCARE a CASCARE (1 risultato)

. cascano, cascano che è un piacere, con la stessa facilità, se

vol. II Pag.831 - Da CASCARILLA a CASCATOIO (1 risultato)

. cicognini, 3-24: era un piacere a vederla. lei discorreva animata e

vol. II Pag.835 - Da CASERMAGGIO a CASINO (1 risultato)

.: casa da gioco e di piacere. g. m. cecchi,

vol. II Pag.837 - Da CASO a CASO (1 risultato)

cagione e tempo e loco / di piacere e di gioco. vi allontani / da

vol. II Pag.839 - Da CASO a CASO (1 risultato)

era parecchi bizzarri vasetti, che per mio piacere avevo disegnati. varchi, 8-1-99:

vol. II Pag.840 - Da CASO a CASO (1 risultato)

, signora padrona. -sì, ho piacere di trovarmi nell'occasione. -esserci caso

vol. II Pag.841 - Da CASO a CASO (1 risultato)

dotti di qualunque secolo tanto ciascuno dover piacere, quanto egli scrive bene; ché

vol. II Pag.846 - Da CASSABANCA a CASSARE (1 risultato)

lunga, non per altro che per dar piacere a'loro nemici. algarotti, 3-114

vol. II Pag.857 - Da CASTELLO a CASTELLO (2 risultati)

chi non ama di bono core / a piacere. giamboni, 182: e chi

ma quel che valse più d'ogni piacere /... / fu quello del

vol. II Pag.858 - Da CASTIGABILE a CASTIGANTE (1 risultato)

amico della solitudine, che non aveva piacere, se non quando, pensoso, da

vol. II Pag.860 - Da CASTIGATORIA a CASTITÀ (1 risultato)

si rifiuti l'altro se non dà il piacere richiesto e liberatore. castigatòria (

vol. II Pag.862 - Da CASTONE a CASTRAMETAZIONE (1 risultato)

il freddo dura, penso di farle piacere a mandarle un paletot di castorino inglese

vol. II Pag.864 - Da CASTRATOIO a CASTRONE (1 risultato)

,... ne avrà grandissimo piacere e gli manderà a donare qualche bel

vol. II Pag.865 - Da CASTRONERIA a CASUPOLA (1 risultato)

, 2-90: si pigliavano di lui piacere e delle sue castronerie. piccolomini, 186

vol. II Pag.869 - Da CATALOGO a CATAPECCHIA (1 risultato)

buffone. io comincio quasi ad aver piacere d'essermi qui teco incontrato. suvvia

vol. II Pag.885 - Da CATTABIGRHE a CATTEDRA (1 risultato)

che crede che sia a lui di piacere, per cattare benivolenzia. g. f

vol. II Pag.887 - Da CATTI a CATTIVERIA (3 risultati)

[le arti] di accompagnarsi col piacere, e per cattivarlo vestirono se stesse di

del corpo e questa acuta ricerca del piacere appunto gli cattivavano l'animo delle donne

consolò il povero cavaliere, defrauderei d'un piacere le anime buone; e questa sì

vol. II Pag.888 - Da CATTIVEZZA a CATTIVO (1 risultato)

cattività di quelli uomini invidiosi che hanno piacere di commetter male. salvini, 39-i-98:

vol. II Pag.890 - Da CATTIVO a CATTIVO (1 risultato)

, i-418: il poeta ha da piacere a tutti o a pochi: garbare ai

vol. II Pag.894 - Da CAUDICOLA a CAUSA (1 risultato)

rapportar quel che l'ira, il piacere, o la baia trae di bocca,

vol. II Pag.897 - Da CAUSALMENTE a CAUSTICA (2 risultati)

si sottraggono non gli causava più piacere richiamarli alla memoria. alla causalità

, senza contro a nostro piacere. leonardo, 1-95: se tu gitterai

vol. II Pag.902 - Da CAVAGNOLA a CAVALCARE (1 risultato)

lor camino, la medesma sera con grandissimo piacere e festa repatriaro.

vol. II Pag.904 - Da CAVALCATO a CAVALCHERECCIO (1 risultato)

villa nazionale; ed ho notato con piacere come fosse straordinariamente gremito di pedoni e

vol. II Pag.906 - Da CAVALIERE a CAVALIERE (1 risultato)

del paradiso, 33: sforzianci di piacere a dio, come il cavaliere allo re

vol. II Pag.909 - Da CAVALIERINO a CAVALLEGGIERO (1 risultato)

groppa e menavami seco nelle sue gite di piacere per l'affissione dei bandi e simili

vol. II Pag.911 - Da CAVALLERIA a CAVALLERIA (1 risultato)

amarezze, che troppo mi avvelenavano il piacere che avrei avuto della mia cavalleria.

vol. II Pag.914 - Da CAVALLINO a CAVALLO (1 risultato)

senza alcuno altro governo che del loro medesimo piacere, senza alcuno freno o ritegno cominciarono

vol. II Pag.917 - Da CAVALLO a CAVALLO (1 risultato)

e volere dargliele a credere per trame piacere, e talvolta utile; come fecero bruno

vol. II Pag.922 - Da CAVARE a CAVARE (3 risultati)

. provare, sentire (una sensazione, piacere, dolore, ecc.).

mostrando che ancora io ne cavavo assai piacere. 28. far uscire con

/ e par che tu ne pigli gran piacere. / se sanza duol me potessi

vol. II Pag.939 - Da CEDERE a CEDERE (1 risultato)

mia. cedei, non concessi: senza piacere, senza rimorso; non inebriata ma

vol. II Pag.948 - Da CELEBRATORE a CELEBRO (1 risultato)

castiglione, 87: di tali ragionamenti maraviglioso piacere si pigliava per esser, come ho

vol. II Pag.952 - Da CELIDONIA a CELLA (1 risultato)

che... l'ufficio provvidenziale del piacere è di far dimenticare all'uomo le

vol. II Pag.963 - Da CENERINO a CENNO (1 risultato)

anco da'cenni che ci arebbe fatto piacere a darnele un buon carpiccio. tasso

vol. II Pag.964 - Da CENO a CENOBIO (1 risultato)

in modo che facilmente salta a ogni piacere loro. tasso, 1-33: imponga

vol. II Pag.967 - Da CENSORIALE a CENSURA (1 risultato)

mio, non meno di festa e piacere occupò la mente degli auditori che facesse

vol. II Pag.983 - Da CERA a CERA (1 risultato)

. sei qui?... che piacere!... m'avevano detto

vol. II Pag.988 - Da CERCANTE a CERCARE (1 risultato)

dell'altra, contradice quello che vede piacere agli ad- versari. a. f

vol. II Pag.989 - Da CERCARE a CERCARE (1 risultato)

la rima era ignota, come fonte di piacere, agli antichi poeti che cantarono nelle

vol. II Pag.993 - Da CERCHIO a CERCHIO (1 risultato)

fa amare, amandole ce le fa piacere, e piaccendoci ci fa partecipi in terra

vol. II Pag.1004 - Da CERRETANERIA a CERRUTO (1 risultato)

michelangelo, 261 (200): nuovo piacere e di maggiore stima, / veder

vol. III Pag.3 - Da CERTIFICAZIONE a CERTO (2 risultati)

niuno puote sapere s'egli fa il piacere di dio, o no; e s'

. d'annunzio, tw-2-621: il piacere è il più certo mezzo di conoscimento

vol. III Pag.12 - Da CERVOGIA a CESAREO (1 risultato)

cuore per imprendere ogni gran fatto in piacere e servigio di dio, che cesare e

vol. III Pag.16 - Da CESSATO a CESSINATILA (1 risultato)

cessazione di qualunque dolore o disagio, è piacere per se medesima. guerrazzi, i-33

vol. III Pag.23 - Da CHE a CHE (2 risultati)

pallavicino... studiando le ragioni del piacere nel « numero » della prosa e

a quanto aveva detto aristotele circa il piacere dei contrappunti. 7. ant

vol. III Pag.25 - Da CHE a CHE (2 risultati)

fatto, / pensando fare a te piacere e utile. / -che mie padre?

sono... fammi ancora un piacere: va'a prendere sul davanzale l'astuccio

vol. III Pag.26 - Da CHE a CHE (2 risultati)

bene, fare male, far piacere, ecc.; dopo un sost.

senza ogni cosa sarebbe insipida e senza piacere o gioia alcuna, chi dubita o

vol. III Pag.27 - Da CHE a CHE (1 risultato)

, tale che noi n'avremo ancora grandissimo piacere. pulci, 5-66: era di

vol. III Pag.30 - Da CHE a CHE (2 risultati)

collodi, 22: -che mi fareste il piacere di darmi un po'di pane?

battoli, i-441: che se di gran piacere sono a vedersi i mostri, e

vol. III Pag.39 - Da CHETODERMIDI a CHI (1 risultato)

ha [amore] al presente lasciato quel piacere, che egli è usato di porgere

vol. III Pag.43 - Da CHIACCHIERINO a CHIAMARE (4 risultati)

averlo fatto, e che non ha altro piacere che metter in discredito i galantuomini?

chiacére, intr. ant. piacere. cielo d'alcamo, 80

disianza. = variante meridionale di piacere, dal lat. piacére. chiàgnere

loro intenzione e pregassersi che dovesse loro piacere in così fatta andata lor tener compagnia

vol. III Pag.46 - Da CHIAMARE a CHIAMATA (1 risultato)

lo partire di questa gentile donna fue piacere del segnore de li angeli di chiamare

vol. III Pag.49 - Da CHIAPPARELLO a CHIARAMENTE (1 risultato)

qualcuno altro, o egli, per far piacere a qualche suo amico, l'avrà

vol. III Pag.51 - Da CHIARIA a CHIARIFICAZIONE (1 risultato)

ch'ella non sapeva se fosse un piacere o un dolore. e. czechi

vol. III Pag.58 - Da CHIAROSCURALE a CHIASSARE (3 risultati)

, di dolore, e di piacere, di varietà insomma), che forma

e fa un chiaroscuro che gli è un piacere a ficcarci gli occhi e gli occhiali

locuz. a chiasènza: a piacere, volentieri. giacomo da lentini

vol. III Pag.60 - Da CHIASSONE a CHIATTAIOLO (1 risultato)

portavano i loro bambini a gustare il piacere d'essere serviti e di chiamare chiassosamente il

vol. III Pag.67 - Da CHIAZZARE a CHICCHESSIA (1 risultato)

c'era in vista né viaggio di piacere né trasloco. 5. dimin

vol. III Pag.68 - Da CHICCHIEBICHIACCHI a CHIEDERE (1 risultato)

lavoro, io ubbidivo gustando il fresco piacere degli ultimi chicchi che mi battevano

vol. III Pag.69 - Da CHIEDERE a CHIEDERE (1 risultato)

le dissi, « non guastarmi il piacere ». « chiedo scusa, »

vol. III Pag.84 - Da CHIOCCIOLINO a CHIODINA (1 risultato)

balia, 12-12 7: con grandissimo piacere abbiamo inteso la prosperità de'nostri,

vol. III Pag.85 - Da CHIODINO a CHIODO (1 risultato)

martellato e martello, ed ho il piacere di assicurarvi che il chiodo ha già fatto

vol. III Pag.87 - Da CHIOMADORO a CHIOSA (1 risultato)

chiosa; cioè coloro, che desiderano di piacere, sono confusi, perocché iddio gli

vol. III Pag.92 - Da CHIRUROMIO a CHITARRA (1 risultato)

di caffè, / ride anch'egli di piacere, / chi sa mai perché.

vol. III Pag.96 - Da CHIUDERE a CHIUDERE (1 risultato)

voci e co'suoni attendevano a darsi piacere, si chiuse il tempo, e cominciò

vol. III Pag.103 - Da CI a CIABATTA (1 risultato)

me, se possa sodisfare, anzi punto piacere l'udirgli, sentendosi attribuire certe qualità

vol. III Pag.105 - Da CIACCIA a CIALTRONAGLIA (1 risultato)

: noi ruffiane abbiamo ruffianando il medesimo piacere, che ha colui, che fa le

vol. III Pag.109 - Da CIANCIATA a CIANCIUME (2 risultati)

di che il re aveva maravi- glioso piacere, e similmente egli prendendo di questi,

mai di raccontare le cose andate per piacere di riandarle con la memoria. leopardi,

vol. III Pag.112 - Da CIAPPA a CIARLARE (1 risultato)

le comari si trattennero alle finestre per il piacere di ciarlare al bel tempo, con

vol. III Pag.119 - Da CICALAMENTO a CICALERIA (3 risultati)

in cica- lamento con tante brigate per piacere? firenzuola, 691: i'non

può piacersi?... si può piacere a i cicalatori. salvini, 39-iv-186

dall'onde dell'altrui cicalerie, ha piacere di se medesima. s. caterina

vol. III Pag.124 - Da CICLISTA a CICLOEPTANO (1 risultato)

secondo filosofia il mistero che è nel piacere della bicicletta, della velocità e del

vol. III Pag.154 - Da CINGERE a CINGHIA (1 risultato)

non c'era in vista né viaggio di piacere né trasloco. viani, 19-443:

vol. III Pag.157 - Da CINGUETTATA a CINICO (2 risultati)

posta esplicitamente nei tempi moderni tra dovere e piacere. -per simil. battista

fignr.: che nega rigidamente ogni piacere, ogni bene della vita; che

vol. III Pag.172 - Da CIPOLLA a CIPOLLONE (1 risultato)

suo padre. -voler bene o piacere come le cipolle ai cani: per

vol. III Pag.176 - Da CIRCEO a CIRCOLARE (1 risultato)

romana / laddove in téatral circo il piacere / s'offre in vaghe moltiplici maniere.

vol. III Pag.186 - Da CIRCONLOQUIO a CIRCONVOLUZIONE (1 risultato)

che in esse si ritrovano, piglio piacere. straparola, 10-4: tutti quelli circonvicini

vol. III Pag.192 - Da CIRCUITORE a CIRINDELLO (2 risultati)

i-59: esercito l'animo mio ad aver piacere del bene che vien conferito agli uni

.]: i cirenaici riponevano nel piacere dei sensi, moderato dalla ragione,

vol. III Pag.202 - Da CITTADINARE a CITTADINO (1 risultato)

non era alcuna impressione di cittadinesco piacere potuta entrare, sentì destarsi un

vol. III Pag.204 - Da CITTO a CIUFFAIA (1 risultato)

in mantenersi con tali, si ha il piacere d'una balia, che dà il

vol. III Pag.210 - Da CIVETTESCO a CIVILE (1 risultato)

, e mi par giusto; / fa piacere una vaga civettina, / sguaiato civetton

vol. III Pag.211 - Da CIVILE a CIVILE (1 risultato)

ai leggenti non puote arrecare utile o piacere alcuno. guicciardini, 188: questo è

vol. III Pag.212 - Da CIVILE a CIVILE (1 risultato)

della civile, egli sentiva un sommo piacere... in osservare con quanto

vol. III Pag.225 - Da CLEFTICO a CLENA (1 risultato)

benignità vuol giovare, e giovando, piacere. benignità de'superiori agl'inferiori.

vol. III Pag.240 - Da COCCA a COCCHETTO (1 risultato)

annunzio, v-1-376: ogni volta il mio piacere era tanto che lasciavo andare le cocche

vol. III Pag.241 - Da COCCHIA a COCCHIUMARE (1 risultato)

richiesta da me si me voleva fare quel piacere, mi rispose: « no no

vol. III Pag.246 - Da COCCOLARE a COCENTE (1 risultato)

famil. tose. divertimento, piacere. -stare a coccolo: crogiolarsi.

vol. III Pag.247 - Da COCENTEMENTE a COCLEA (1 risultato)

cui [alle donne incinte] soglion spesso piacere, non pur di questi cotali spettacoli

vol. III Pag.253 - Da CODACAVALLINA a CODARDO (1 risultato)

). piovene, 5-404: un piacere di ancona è pranzare la sera nelle

vol. III Pag.265 - Da COGLIONELLA a COGNAZIONE (1 risultato)

ed i tempi, che inclinano al darsi piacere, hanno imputtanita tutta italia, sì

vol. III Pag.266 - Da COGNITÉZZA a COGNIZIONE (1 risultato)

di dio, ma la cognizione e 'l piacere ch'egli ne tragga. f

vol. III Pag.267 - Da COGNO a COGNOME (1 risultato)

14 (247): fatemi il piacere di dirmi il vostro nome, cognome e

vol. III Pag.276 - Da COLECISTOCINETICO a COLERA (1 risultato)

. bruno, 3-825: per farti piacere, o giove, voglio credere che una

vol. III Pag.280 - Da COLLABORAZIONISMO a COLLARE (1 risultato)

prete. -non pare che sia un gran piacere -proseguì il castellano, -ella ha il

vol. III Pag.287 - Da COLLEGIALE a COLLEGIO (1 risultato)

collegiale non sono. ho comprato un piacere al prezzo ch'i'ho voluto: ora

vol. III Pag.294 - Da COLLIMATORE a COLLIRIO (1 risultato)

ogni cosa all'intorno, daran più piacere et utile a chi viva, sta e

vol. III Pag.301 - Da COLLUTTARE a COLMATORE (2 risultati)

sentimento intenso, di gioia, di piacere, di terrore, di orrore;

allietarlo, rianimarlo, colmarlo d'ogni piacere, appagarne tutti i voti. svevo,

vol. III Pag.302 - Da COLMATURA a COLMO (1 risultato)

., i-ni (164): fu piacere de li cittadini de la bellissima e

vol. III Pag.304 - Da COLOGARITMO a COLOMBANA (1 risultato)

e non di me, che per piacere all'amico tiro sassi alla mia colombaia.

vol. III Pag.331 - Da COLTIVATO a COLTO (1 risultato)

che secondo apparenza adora iddio, vogliendo piacere agli uomini e non a dio. grazzini

vol. III Pag.338 - Da COMANDARE a COMANDARE (1 risultato)

riprese don rodrigo: « fammi un piacere, griso » « comandi », disse

vol. III Pag.341 - Da COMARESCO a COMBACIARE (2 risultati)

comari si trattennero alle finestre per il piacere di ciarlare al bel tempo, con

e contenziose, sì ancora per più piacere al marito. savonarola, 7-i-72: chi

vol. III Pag.347 - Da COMBRETACEE a COMBUSTIBILE (1 risultato)

di brave persone, è cosa che può piacere a voi e fino a un certo

vol. III Pag.352 - Da COMETA a COMICO (2 risultati)

si tiene in mano per riaverlo a piacere. * aquilone ', così dicesi oggi

sul pavimento, mi placò per meraviglia e piacere come se ima finestra si fosse aperta

vol. III Pag.354 - Da COMINCIANTE a COMINCIARE (1 risultato)

epicuro; da costui il sommo bene nel piacere fu riposto. carletti, 7:

vol. III Pag.355 - Da COMINCIATI a COMISSAZIONE (1 risultato)

le fa amare, amandole ce le fa piacere, e piaccendoci ci fa partecipi in

vol. III Pag.359 - Da COMMEDIABILE a COMMEDIOGRAFO (1 risultato)

che quasi non concepiva più altro modo di piacere, altro modo di dolore.

vol. III Pag.369 - Da COMMETTERE a COMMETTERE (3 risultati)

1-1 (69): aveva oltre modo piacere, e forte vi studiava, in

cattività di quelli uomini invidiosi che hanno piacere di commetter male. varchi, v-50

ci andavano quasi trepidando, con un piacere furtivo, come se andassero a commettere una

vol. III Pag.376 - Da COMMOTIVO a COMMOZIONE (4 risultati)

su 'l commosso verde. esser in estremo piacere; non in quel piacere, ch'è

esser in estremo piacere; non in quel piacere, ch'è posto d'annunzio,

le rosse torri che da loro si chiamava piacere stabile, e sufficiente a altissime ed

affetto vivo, assorbente; come un piacere fìsico. pietà, dolore, tenerezza)

vol. III Pag.377 - Da COMMUNE a COMMUOVERE (2 risultati)

vario, ma quel ch'è un impareggiabil piacere, passionar l'animo con una innocente

. a me veramente, oltra al piacere grandissimo, commossono per forza le lacrime,

vol. III Pag.379 - Da COMMUTATORISTA a COMODINO (1 risultato)

. tornar comodo, opportuno; far piacere, andare a genio. 5

vol. III Pag.380 - Da COMODINO a COMODO (1 risultato)

: questi uomini, se non aranno piacere delle cose nostre, assai ci aranno da

vol. III Pag.382 - Da COMODONE a COMPAGNA (1 risultato)

-fare comodo: riuscire utile, far piacere. tommaseo [s. v

vol. III Pag.383 - Da COMPAGNA a COMPAGNIA (2 risultati)

e la ciarla altrui; lesti per piacere a quelle care donnine così leste e compagnevoli

ho fatto rispondere che non cederei il piacere della compagnia dei morti e della contemplazione

vol. III Pag.391 - Da COMPARISCENTE a COMPARSA (1 risultato)

e che mostrava quasi in fronte aver piacere di quell'ozio e trascorso di tempo.

vol. III Pag.393 - Da COMPARTIRE a COMPARTIRE (1 risultato)

giorni, i quali ci debba ancor piacere di non ispenderli e trapassargli indarno e

vol. III Pag.396 - Da COMPASSIONEVOLMENTE a COMPASTORE (1 risultato)

modo che si può far variare a piacere il rapporto fra le distanze delle due

vol. III Pag.397 - Da COMPASTORELLA a COMPATRIOTA (1 risultato)

io, clarissimo principe, cum summo piacere tante varie novelle..., ne

vol. III Pag.400 - Da COMPENSABILE a COMPENSAZIONE (1 risultato)

desidero di pagar così caro nell'avvenire il piacere di queste compensazioni. manzoni, 179

vol. III Pag.401 - Da COMPENSAZIONISMO a COMPETENTE (1 risultato)

! ancora riconosco per coteste strade il piacere che mi dava da bambino un lastrico

vol. III Pag.403 - Da COMPETITIVO a COMPIACENZA (4 risultati)

), sf. il provar piacere; grande piacere e diletto in

. il provar piacere; grande piacere e diletto in quel che si

e sì inviolabile, che per questo solo piacere noi crediamo d'essere compensati di tutti

nievo, 88: vedeva la compiacenza del piacere goduto dalla nonna nella sua compagnia mutarsi

vol. III Pag.404 - Da COMPIACERE a COMPIACERE (9 risultati)

la ragazza. -assol. dare piacere. leone ebreo, 208: difimiscono

senso di intima soddisfazione, di profondo piacere; raggiungere un completo soddisfacimento intellettuale e

mostrando che ancora io ne cavavo assai piacere. carani, 5-74: egli l'impose

per compiacere a suo marito che per piacere ch'ella ne abbia. manzoni,

. -parlare a compiacenza: per far piacere ad altri, senza tener conto del

-per compiacenza: per favore, per piacere. goldoni, vii-1089: - caro

(per la coniugazione: cfr. piacere). fare piacere, fare cosa gradita

: cfr. piacere). fare piacere, fare cosa gradita ad alcuno;

4. tr. e intr. fare piacere; accontentare qualcuno, venendo incontro ai

vol. III Pag.405 - Da COMPIACEVOLE a COMPIANGERE (3 risultati)

, comp. di piacére * piacere '. compiacévole, agg.

di intima soddisfazione; senso di profondo piacere per un bene proprio o di altri,

di soddisfazione, di intimo e segreto piacere, che lo dimostra, 10 rivela

vol. III Pag.407 - Da COMPIERE a COMPIETA (2 risultati)

/ e non compie mai lo lor piacere, / ma li nodrisce di pene aspettando

, come spesso incontra, ed è piacere di dio, che da ivi a

vol. III Pag.410 - Da COMPITARE a COMPITO (1 risultato)

signora con voce raddolcita. « ma avrò piacere di sentirvi da solo a solo.

vol. III Pag.411 - Da COMPITORE a COMPIUTO (1 risultato)

più compita persona avrei potuto avere il piacere di farmi fucilare, e ci lasciammo

vol. III Pag.412 - Da COMPLACIBILITÀ a COMPLESSIONATO (2 risultati)

sovra ciascun'altra bieltate / compiuta di piacere e d'umiltate, / somma d'

nobile pulzelletta ed amorosa, / compiuta di piacere e di bellore, / per te

vol. III Pag.413 - Da COMPLESSIONE a COMPLESSO (1 risultato)

complessione sguardo / che fa parere lo piacere certo. dante, conv.,

vol. III Pag.414 - Da COMPLETABILE a COMPLETO (1 risultato)

): se volessimo lasciarci andare al piacere di raccogliere i tratti notabili del suo

vol. III Pag.417 - Da COMPLIMENTO a COMPONENDA (1 risultato)

avessero complottato questa proposta per fargli piacere o per prenderlo in giro.

vol. III Pag.420 - Da COMPORTABILE a COMPORTAMENTO (1 risultato)

agostini, 75: altre volte pensai poterti piacere dispensando questa vita a beneficio d'ogni

vol. III Pag.424 - Da COMPOSTA a COMPOSTO (2 risultati)

, 6-2-181: chi di questa opera vuol piacere a dio, sì la dee fare

ubbriacarsi, e avidamente si procura questo piacere per mezzo di una pianticella, il

vol. III Pag.425 - Da COMPOSTO a COMPOSTO (1 risultato)

essere composti e ordinati alla misura del piacere della volontà divina. bertola, 200

vol. III Pag.426 - Da COMPOTAZIONE a COMPRARE (1 risultato)

ho nome diego de medino, al piacere vostro, e son qui non tanto per

vol. III Pag.427 - Da COMPRATO a COMPRATORE (2 risultati)

ammiri. algarotti, 2-407: del vero piacere poco o nulla intendere coloro, che

mi comperi un momentaneo e solo tuo piacere. boccalini, iii-74: dalla ambiziosa

vol. III Pag.429 - Da COMPRENDIBILE a COMPRENSIBILITÀ (1 risultato)

/ e poi ne l'una mette suo piacere / e lascia l'altre e d'

vol. III Pag.431 - Da COMPRESSA a COMPRESSO (1 risultato)

e freddo tocca, paté doglia e piacere, e, senza organi, tutta sente

vol. III Pag.447 - Da COMUNICHEVOLE a COMUNIONE (1 risultato)

e aveva tutti i sensi presi da quel piacere, la comunione della sua vita con

vol. III Pag.450 - Da CON a CON (2 risultati)

-un piccolo affare, che non abbiamo piacere di farlo sapere a tutto il mondo.

parini, giorno, i-370: a tuo piacere / tra noi pàrti l'impero,

vol. III Pag.455 - Da CONCEDEVOLE a CONCENTO (2 risultati)

chi sosteneva la necessità delle case di piacere, e le ragazze su questo argomento

. cedei, non concessi: senza piacere, senza rimorso; non inebriata ma astratta

vol. III Pag.458 - Da CONCEPIRE a CONCEPIRE (1 risultato)

quasi non concepiva più altro modo di piacere, altro modo di dolore. pirandello

vol. III Pag.461 - Da CONCERTISTICO a CONCESSIONE (1 risultato)

quale diceva che m'avrebbe visto con piacere, e mi si protestava amica e

vol. III Pag.469 - Da CONCIAZIONE a CONCILIARE (1 risultato)

vico, 82: egli sentiva un sommo piacere... in osservare con quanto

vol. III Pag.479 - Da CONCLUSIVAMENTE a CONCLUSO (1 risultato)

che intertenersi parlando, quasi inevitabilmente il piacere degli uni è noia degli altri.

vol. III Pag.482 - Da CONCORDATIVO a CONCORDEMENTE (1 risultato)

intenzione e pregas- sersi che dovesse loro piacere in così fatta andata lor tener compagnia

vol. III Pag.491 - Da CONCUPIRE a CONCUPISCIBILMENTE (4 risultati)

dell'anima verso ciò che può procurarle piacere (soprattutto verso il piacere carnale)

può procurarle piacere (soprattutto verso il piacere carnale). dante, conv.

. masuccio, 346: pensando al piacere che vui, caro mio messere, con

dello spirito verso ciò che gli procura piacere (l'amore, la felicità,

vol. III Pag.497 - Da CONDIMINARE a CONDISCENDENZA (1 risultato)

ogni cosa sarebbe insipida e senza piacere o gioia alcuna, chi dubita

vol. III Pag.498 - Da CONDISCENDERE a CONDITORE (1 risultato)

a vederla, e non s'ha un piacere al mondo a mangiarla. pellico,

vol. III Pag.501 - Da CONDIZIONE a CONDIZIONE (1 risultato)

volentieri ve la lascerei, per farvi piacere, se non mi trovassi in queste

vol. III Pag.502 - Da CONDIZIONE a CONDIZIONE (1 risultato)

santa corona, poiché v'è di piacere ch'io vi dica di mia condizione

vol. III Pag.510 - Da CONDURRE a CONDURRE (1 risultato)

/ la condurrà per forza in suo piacere, / ché contra ciò non po'aver

vol. III Pag.511 - Da CONDUTTA a CONDUTTORE (2 risultati)

e modestamente da parte tiratasi, con piacere aspettavano quando la predica s'incominciasse.

molto bene. foscolo, xiv-368: fammi piacere, rileggi questa lettera, rileggila;

vol. III Pag.514 - Da CONFARREARE a CONFEDERATO (1 risultato)

primitivi della chiesa. 7. piacere, andare a genio, garbare.

vol. III Pag.515 - Da CONFEDERAZIONE a CONFERIRE (1 risultato)

. carducci, iii-28-308: fatemi il piacere di dire agli amici del « carlino *

vol. III Pag.516 - Da CONFERITO a CONFERMAMENTO (1 risultato)

: per otto giorni stetti in grandissimo piacere e ricreazione, il tempo, secondo

vol. III Pag.517 - Da CONFERMANTE a CONFERMARE (1 risultato)

propona alcuna cosa, che sia di piacere e contento. il che tutti confirmarono

vol. III Pag.524 - Da CONFETTURA a CONFICCARE (1 risultato)

/ e per que'credendo al re piacere / gli dié il confetto, che

vol. III Pag.535 - Da CONFONDIBILE a CONFORMAZIONE (2 risultati)

poesia col pratico fare e col pratico-passionale piacere, è la natura di ogni scetticismo estetico

ve ne annoierete, ma, con piacere e con noia, di una palla

vol. III Pag.539 - Da CONFORTINO a CONFORTO (1 risultato)

cuore per imprendere ogni gran fatto in piacere e servigio di dio, che.

vol. III Pag.547 - Da CONGEGNAZIONE a CONGELATO (1 risultato)

della censura di coloro che trattano il piacere da quella importante e seria cosa ch'

vol. III Pag.550 - Da CONGETTURALMENTE a CONGIUNGERE (3 risultati)

tanto strana, il dolore e il piacere congetturato col dolore e col piacere

piacere congetturato col dolore e col piacere sentito. congetturatóre, agg.

[le arti] di accompagnarsi col piacere, e per cattivarlo vestirono se stesse

vol. III Pag.551 - Da CONGIUNGERE a CONGIUNGERE (1 risultato)

facendo la natura la sanità, il piacere e gli altri beni, conseguentemente dietro

vol. III Pag.553 - Da CONGIUNTIVITE a CONGIUNTO (1 risultato)

utilità con la varietà, la varietà col piacere non va congiunta. salvini, 39-i-9

vol. III Pag.559 - Da CONGRATULATORIO a CONGREGARE (2 risultati)

. 2. provar gioia, piacere per qualche bene proprio o altrui;

.). mostrare gioia, esprimere piacere; rallegrarsi. dante, par.

vol. III Pag.560 - Da CONGREGATA a CONGREGAZIONE (1 risultato)

dubbi che non avevano né sentenzia né piacere. giov. cavalcanti, 51: e

vol. III Pag.567 - Da CONIO a CONIUGARE (2 risultati)

, / o netti d'allegrezza e di piacere, / fonte d'ogni tristizia possedere

uno de l'altro dulcissimo e infinito piacere. boccalini, i-239: ne'quali disordini

vol. III Pag.568 - Da CONIUGATA a CONNATO (1 risultato)

porge non pochissima copia d'ogni gratissimo piacere e diletto: se la benivolenzia cresce

vol. III Pag.569 - Da CONNATURALE a CONNESSIONE (2 risultati)

quando io tratto di dar regole per piacere alle donne, non posso non trattare connessamente

posso non trattare connessamente del modo di piacere alle altre amabili compagnie. =

vol. III Pag.574 - Da CONOSCENTEMENTE a CONOSCENZA (2 risultati)

in cui / amor si metta per piacere altrui. idem, inf., 10-107

più compita persona avrei potuto avere il piacere di farmi fucilare, e ci lasciammo

vol. III Pag.575 - Da CONOSCERE a CONOSCERE (1 risultato)

in cui / amor si metta per piacere altrui. idem, conv., iii-vi-4

vol. III Pag.577 - Da CONOSCIBILE a CONOSCITORE (1 risultato)

. d'annunzio, iv-2-621: il piacere è il più certo mezzo di conoscimento

vol. III Pag.585 - Da CONSEGNABILE a CONSEGNAZIONE (1 risultato)

maiolica a guigone trinto a tuto suo piacere pagandovi d'ogni spesa avessi fatto le dette

vol. III Pag.586 - Da CONSEGRETARIO a CONSEGUENZA (1 risultato)

segneri, i-418: o il desiderio di piacere alla gente (ch'è l'atto

vol. III Pag.587 - Da CONSEGUENZIALE a CONSEGUIRE (3 risultati)

egli lo piglia, e io n'ho piacere: vengo in conseguenza, non

onorato. castiglione, 132: quel piacere che s'ha nel conseguir le cose difficili

ricuocono mille volte, prima che egli un piacere consegua? d. bartoli, 37-7

vol. III Pag.589 - Da CONSENSUALE a CONSENTIRE (4 risultati)

loro intenzione e pregassersi che dovesse loro piacere in così fatta andata lor tener compagnia.

senza il mio consentimento, vi debbia piacere ancora che senza il mio contentamento seguir

i corpi. monti, i-9: ho piacere che il fratello francesco li abbia mandati

e freddo tocca, paté doglia e piacere, e, senza organi, tutta sente

vol. III Pag.592 - Da CONSERVA a CONSERVARE (1 risultato)

egli ogni maniera / proccuran sempre di piacere altrui, / di perlone dan conto;

vol. III Pag.593 - Da CONSERVARE a CONSERVATIVO (1 risultato)

che vogliam dire, o gusto, o piacere, che è il terzo bene che

vol. III Pag.596 - Da CONSETTAIOLO a CONSIDERARE (1 risultato)

dalla necessità dello abbisognante, ovvero dal piacere del desiderante. consideranza, sf.

vol. III Pag.597 - Da CONSIDERATAMENTE a CONSIDERATO (1 risultato)

che senza la pa- zienzia non potremmo piacere a dio, anco gustaremmo l'arra

vol. III Pag.606 - Da CONSISTERE a CONSOLANTE (4 risultati)

nel qual mi par grandissima parte di piacere e di utilità similmente consistere. cicerone

salvini, 39-i-158: di questo [del piacere della virtù] è qualche fatica il

l'idea di dolore, ma di piacere che s'aggiunga a piacere, o almeno

ma di piacere che s'aggiunga a piacere, o almeno che sopravvenga a stato

vol. III Pag.607 - Da CONSOLANZA a CONSOLARE (2 risultati)

noia; allietare, dar gioia, piacere; rallegrare. - anche al figur.

, compiacersi, provar gioia, mostrar piacere. g. stampa, ix-134:

vol. III Pag.609 - Da CONSOLATO a CONSOLAZIONE (1 risultato)

. 3. per estens. piacere; gioia; appagamento, soddisfazione.

vol. III Pag.610 - Da CONSOLAZIONE a CONSOLE (1 risultato)

-a sua consolazione: a suo piacere; placidamente, saporitamente. pulci

vol. III Pag.616 - Da CONSPICUO a CONSUETO (1 risultato)

parte per più ragio nando piacere a chi essi obediano, così appreendevano

vol. III Pag.621 - Da CONSUMARE a CONSUMARE (1 risultato)

disio, godendo tutta la notte in piacere consumamo. castiglione, 239:

vol. III Pag.622 - Da CONSUMARE a CONSUMATO (1 risultato)

s'insterilì in quella smania di piacere che la invase tutta, in quell'incendio

vol. III Pag.626 - Da CONTABILITÀ a CONTADINO (1 risultato)

mala voglia che altri mangi a suo piacere. a. adimari, 1-2-11

vol. III Pag.629 - Da CONTAGIRI a CONTAMINARE (2 risultati)

alcuno affanno / non contamini questo mio piacere. algarotti, 2-375: non osa

si nutre solo di sospetti e avvelena ogni piacere. alfieri, i-327: né io

vol. III Pag.632 - Da CONTARE a CONTARE (3 risultati)

, se fanno le gride, devono aver piacere che s'ubbidisca: che è anche

, dire le cose a tempo, piacere, ecco le cose che contano. montale

incomodo se non perché mi toglie il piacere sul quale avevo contato. carducci,

vol. III Pag.634 - Da CONTATTORE a CONTEGGIATORE (1 risultato)

. algarotti, 1-488: da un piacere, e sia pur vivo, ragion vuol

vol. III Pag.635 - Da CONTEGGIO a CONTEMPERAMENTO (1 risultato)

michelangelo, 261 (200): nuovo piacere e di maggiore stima, / veder

vol. III Pag.637 - Da CONTEMPLANZA a CONTEMPLATIVO (1 risultato)

: questi uomini, se non aranno piacere delle cose nostre, assai ci aranno

vol. III Pag.638 - Da CONTEMPLATO a CONTEMPLAZIONE (1 risultato)

con meraviglia, con ammirazione, con piacere, con gioia (e si riferisce

vol. III Pag.643 - Da CONTENIMENTO a CONTENTARE (3 risultati)

e più soavi, dopo un vano piacere, si trovano sazi. 10

farsi senza il mio consentimento, vi debbia piacere ancora che senza il mio contentamento seguir

6. locuz. -a contentamento: a piacere, a grado. m. villani

vol. III Pag.644 - Da CONTENTARE a CONTENTARE (2 risultati)

mostrando che ancora io ne cavavo assai piacere. sarpi, i-354: li ministri

vista: riempire di soddisfazione, di piacere (quando si guarda una cosa molto

vol. III Pag.645 - Da CONTENTATO a CONTENTEZZA (4 risultati)

avere una malattia. -impers. piacere, essere gradito. d. frescobaldi

si è essere beato; e questo piacere è veramente, avvegna che per altro modo

non sono di facile contentatura; dovrebbe piacere anche a te, che hai gli stessi

la 4 soddisfazione 'è un sentimento di piacere che si ha quando si gode.

vol. III Pag.646 - Da CONTENTIBILE a CONTENTO (1 risultato)

al mondo, ch'io ho quel piacere ch'io ho tanto tempo desiderato *

vol. III Pag.648 - Da CONTENTO a CONTENUTO (2 risultati)

contento della terra. 4. piacere, diletto dei sensi, appagamento carnale

, a mio, ecc. talento, piacere. caro, 10-997: se indugiar

vol. III Pag.650 - Da CONTENZIOSITÀ a CONTESA (2 risultati)

e contenziose, sì ancora per più piacere al marito. castiglione, 217: non

di mosche. tasso, n-iii-1000: nel piacere de l'altra conversazione e domestichezza colui

vol. III Pag.658 - Da CONTINUATAMENTE a CONTINUITÀ (1 risultato)

un solicito penserò / continuato sovr'alcun piacere, / che l'occhio ha rimirato

vol. III Pag.659 - Da CONTINUO a CONTINUO (1 risultato)

: la natura essendo vaga e pigliando piacere del creare e fare continuve vite e

vol. III Pag.665 - Da CONTO a CONTORNATO (2 risultati)

/ che molto tosto crebbi in gran piacere. de jennaro, 137: le dotte

45: come il cittadino ripensa con piacere ai passeggi pubblici dov'ebbe i suoi

vol. III Pag.668 - Da CONTRABBASSO a CONTRACCIFRA (1 risultato)

, 9-1-158: ma tu fammi un piacere in contraccambio di 2. scambio

vol. III Pag.671 - Da CONTRADDISTINGUERE a CONTRADDITTORIETÀ (1 risultato)

dell'altra, contradice quello che vede piacere agli adversari. s. caterina de'ricci

vol. III Pag.672 - Da CONTRADDITTORIO a CONTRADDIZIONE (1 risultato)

, viii-837: ho d'andarvi per far piacere a voi, e non posso aver

vol. III Pag.676 - Da CONTRAFFORTINO a CONTRAMMAESTRO (1 risultato)

ancora che si logorasse nella fatica con piacere? non è più meritorio il lavorare

vol. III Pag.678 - Da CONTRAPPESATO a CONTRAPPESO (1 risultato)

contrappesato però di gran lunga da un piacere morale rilevatissimo. 2.

vol. III Pag.679 - Da CONTRAPPILASTRO a CONTRAPPOSIZIONE (1 risultato)

dubbi che non avevano né sentenzia né piacere. alberti, 124: adunque,

vol. III Pag.680 - Da CONTRAPPOSTO a CONTRAPPUNTO (2 risultati)

il dolore, ch'è contrario al piacere. de sanctis, iii-302: molti nella

, l'orchestra che sona con gran piacere senza mai dar segno di nausea, ed

vol. III Pag.683 - Da CONTRARIO a CONTRARIO (1 risultato)

mescolanza dei contrari è la madre del piacere. monti, 3-6-38: l'uomo,

vol. III Pag.684 - Da CONTRARIOSO a CONTRARRE (1 risultato)

le amicizie] se non per avere il piacere di romperle. giusti, ii-532:

vol. III Pag.688 - Da CONTRASTOMACO a CONTRATTARE (1 risultato)

il quale, armato de tarme del piacere e de la cupidità de l'avere

vol. III Pag.693 - Da CONTRIBUTORE a CONTRISTARE (1 risultato)

più orrendo. imbriani, 2-56: per piacere a poche migliaia di giudei, di

vol. III Pag.697 - Da CONTROBATTERIA a CONTROCCHIO (1 risultato)

per controbilancio neppure un solo e menomo piacere, basta a far che l'essere

vol. III Pag.705 - Da CONTROSENSO a CONTROSTAMPO (1 risultato)

da ballo e delle cene colle femmine da piacere, ne'garbugli notturni, ne'travestimenti

vol. III Pag.708 - Da CONTROVERTIBILE a CONTUMACE (1 risultato)

uno all'altro. controvoglia, perché ho piacere di starmene a me, e perché

vol. III Pag.717 - Da CONVENIMENTO a CONVENIRE (2 risultati)

vegghia o festa o ad alcuno altro piacere. tasso, 6-iv-1-142: tutti convengon qui

seguendo ogniun de'due il suo proprio piacere o capriccio. panzini, iii-

vol. III Pag.720 - Da CONVENTICOLO a CONVENTO (1 risultato)

: non seppi decidermi a rinunziare al piacere sempre più grande che quelle conventicole mi

vol. III Pag.723 - Da CONVERGERE a CONVERSAZIONE (2 risultati)

era un'altra cosa che gli facesse piacere, come conversare. -figur.

crudeli, 1-166: procuri chi vuol piacere alla sua donna, o di non

vol. III Pag.724 - Da CONVERSAZIONEVOLE a CONVERSIONE (2 risultati)

quante formalità vi voleano perché voi prendeste piacere alla conversazione d'una donna, ed

da conversare. conversevolézza, sf. piacere, gusto della conversazione, socievolezza.

vol. III Pag.730 - Da CONVESSITUDINALE a CONVINCERE (1 risultato)

e, come tale, può farsegli il piacere di supporlo esente da quei pregiudizi,

vol. III Pag.731 - Da CONVINCERE a CONVINZIONE (2 risultati)

venti. 3. dare pieno piacere, completa soddisfazione; coincidere perfettamente con

salvini, 30-2-57: è un gran piacere, a chi nella geografia studia,

vol. III Pag.733 - Da CONVITTO a CONVIVENZA (1 risultato)

donne con sua nettezza fanno solliono molto piacere a'loro conviti, lodo molto s'ella

vol. III Pag.740 - Da COORDINATOGRAFO a COPALE (2 risultati)

ascetica, la quale indice guerra al piacere in quanto piacere. 4.

quale indice guerra al piacere in quanto piacere. 4. gramm. di

vol. III Pag.745 - Da COPERTO a COPERTO (1 risultato)

complessione sguardo / che fa parere lo piacere certo; / non pò coverto -star

vol. III Pag.749 - Da COPIATICCIO a COPIOSAMENTE (1 risultato)

sola cosa che al perticali non potrà piacere sarà la lunghezza del tempo, che

vol. III Pag.750 - Da COPIOSITÀ a COPISTA (1 risultato)

starei buoni dì dell'anno, darèmi piacere e modo di pascere la famiglia mia

vol. III Pag.759 - Da CORABILE a CORAGGIO (1 risultato)

il coraggio di venire a chiedermi un piacere. idem [s. v.]

vol. III Pag.760 - Da CORAGGIOSAMENTE a CORALLIDI (2 risultati)

coraggioso, / che spero dimandar del suo piacere; / poi quel pensiero obblio,

la saetta aguta / che move di piacere / lo punge, e fa volere /

vol. III Pag.764 - Da CORAZZATO a CORBELLARE (1 risultato)

: / risponde che l'accetta con piacere; / ma che rinunzi prima, s'

vol. III Pag.771 - Da CORDACE a CORDAITALI (1 risultato)

giusti, v-85: sento con molto piacere l'unione che, almeno per ora

vol. III Pag.779 - Da CORETTO a CORIARIA (1 risultato)

defessus e fumantem si possono scambiare a piacere. sostituite alla prima delle parole molossiche

vol. III Pag.787 - Da CORNICELLO a CORNIFACIO (1 risultato)

68: e lavorrai quelle comicette con gran piacere e diletto; e per lo simile

vol. III Pag.794 - Da CORO a CORO (1 risultato)

. muratori, 1-30: egli è un piacere l'udire copiosissimo coro di professori delle

vol. III Pag.798 - Da CORONA a CORONA (1 risultato)

algarotti, 1-376: ha saputo singolarmente piacere ad un principe conoscitore sottilissimo degl'ingegni

vol. III Pag.801 - Da CORONARITE a CORONAZIONE (1 risultato)

, e fra i commensali ho il piacere di dirvi, che v'era pure in

vol. III Pag.809 - Da CORPOLENTO a CORPORALE (1 risultato)

la saetta aguta / che move di piacere / lo punge, e fa volere /

vol. III Pag.812 - Da CORPORIZZARE a CORPUSDOMINI (1 risultato)

campanella, 1042: sentono le piante gran piacere nel rampollare, crescere, fiorire,

vol. III Pag.825 - Da CORRERE a CORRERE (1 risultato)

. alfieri, i-65: il solo piacere ch'io ricavassi dal viaggio, era

vol. III Pag.826 - Da CORRERIA a CORRETTO (1 risultato)

te stesso. aretino, ili-io: quanto piacere ho io, quando il buon uomo

vol. III Pag.832 - Da CORRISPONDENTE a CORRISPONDENZA (1 risultato)

dunque è cosa innata all'uomo il piacere dell'armonia, e per conseguente, il

vol. III Pag.833 - Da CORRISPONDENZA a CORRISPONDENZA (1 risultato)

credere che facile sia il prender vero piacere dalla amabile conversazione delle donne: conviene

vol. III Pag.836 - Da CORRIVAZIONE a CORROBORATO (1 risultato)

a tettuccio. e così arriviamo finalmente a piacere. 3. figur. avvalorare,

vol. III Pag.840 - Da CORROTTAMENTE a CORROTTO (1 risultato)

; pervertito; che, per proprio piacere o vantaggio, non si attiene a

vol. III Pag.842 - Da CORRUCCIO a CORRUGATO (1 risultato)

l'inganno od il congedo / e che piacere a me par che le spiaccia.

vol. III Pag.850 - Da CORSO a CORSO (1 risultato)

: ma fra pochi giorni gusterò il sommo piacere d'abbracciar ti. manzoni, pr

vol. III Pag.858 - Da CORTECCIOLA a CORTEGGIARE (1 risultato)

2. in particolare: il cercare di piacere a una donna, di ottenerne i

vol. III Pag.859 - Da CORTEGGIATO a CORTEGGIO (1 risultato)