Grande dizionario della lingua italiana

Prototipo edizione digitale

Risultati per: petrarca Nuova ricerca

Numero di risultati: 9792

vol. I Pag.1 - Da A a A (1 risultato)

che giustamente meritiamo tormento e pene. petrarca, 13-8: i'benedico il loco e

vol. I Pag.2 - Da A a A (6 risultati)

ricevuto come signore a grande onore. petrarca, 8-3: la donna che colui ch'

mi dirizzò con le parole sue. petrarca, 25-14: fu per mostrar quanto è

hai di servo tratto a libertate. petrarca, 216-9: lasso, che pur

era una donna vecchia a sedere. petrarca, 30-7: allor saranno i miei pensieri

tra 'l vero e lo 'ntelletto. petrarca, 90-7: io che l'esca amorosa

e cadde il ponte alla carraia. petrarca, 34-2: apollo, s'ancor

vol. I Pag.3 - Da A a A (5 risultati)

cardinale d'ombruno legato dei papa. petrarca, 15-1: io mi rivolgo in

: da... a. petrarca, 128-71: da la matina a terza

m'insegnavate come l'uom s'ettema. petrarca, 13-1: quando fra l'altre

mi strinsi al poeta per sospetto. petrarca, 35-2: solo e pensoso i più

perché a poco vento così cadi? petrarca, 44-4: raffigurato a le fattezze conte

vol. I Pag.4 - Da A a A (4 risultati)

quale colla lancia e qual colla spada. petrarca, 28-95: e vedrai ne la

a quello ch'ella dovea fare. petrarca, 72-48: quanta dolcezza unquanco /

mettere in nota verbo a verbo. petrarca, 223-6: poi, lasso, a

. -con senso indefinito. petrarca, 53-64: e la povera gente sbigottita

vol. I Pag.5 - Da A a A (5 risultati)

son quel ch'i'soglio ». petrarca, 65-3: lasso! che mal accorto

siede il successor del maggior piero. petrarca, 78-68: peggio è lo strazio,

ma per seguir virtute e conoscenza. petrarca, 5-1: quando 10 movo i

che molto poco tempo a volger era. petrarca, 264-40: la qual anco vorrei

di scoccobrino col batolo infino alla cintola. petrarca, 68-13: qual [pensiero]

vol. I Pag.6 - Da A a ABATE (1 risultato)

le donne che m'aiutino onorare costei. petrarca, 4-5: que'ch'infinità providenzia

vol. I Pag.7 - Da ABATINO a ABBACINARE (1 risultato)

. carducci, i-553: incominciando dal petrarca e venendo giù giù ai monsignori del

vol. I Pag.9 - Da ABBAGLIANTE a ABBAGLIARE (2 risultati)

si dimostrano essere quelli che non sono. petrarca, 48-11: e 'l sol abbaglia

etter- nitate e la prima materia. petrarca, 141-12: ma sì m'abbaglia

vol. I Pag.12 - Da ABBANCATO a ABBANDONARE (1 risultato)

e dovresti inforcar li suoi arcioni. petrarca, 24-6: i'era amico a queste

vol. I Pag.13 - Da ABBANDONATAMENTE a ABBANDONATO (1 risultato)

. -anche al figur. petrarca, 53-45: l'anime che lassù son

vol. I Pag.14 - Da ABBANDONATORE a ABBARBAGLIARE (1 risultato)

con le lacrime). petrarca, 51-2: poco era ad appressarsi a

vol. I Pag.16 - Da ABBARUFF AMENTO a ABBASSARE (1 risultato)

trista comincia a mettersi in via. petrarca, 15-8: fermo le piante sbigottito

vol. I Pag.26 - Da ABBONDANTEMENTE a ABBONDARE (1 risultato)

rauna forza, laddove il pianto abbonda. petrarca, 366-62: vergine dolce e pia

vol. I Pag.27 - Da ABBONDATO a ABBORDAGGIO (1 risultato)

, che colui che nulla possedea. petrarca, 342-1: del cibo onde 'l

vol. I Pag.30 - Da ABBOZZATO a ABBRACCIARE (1 risultato)

vulcano pensoso per le parole udite. petrarca, 256-14: mentre le parla,

vol. I Pag.31 - Da ABBRACCIARE a ABBRACCIARE (2 risultati)

. trattenere in sé, contenere. petrarca, 300-2: quanta invidia io ti porto

vuo'tutto per ciò poi lassare. petrarca, 134-4: e volo sopra 'l cielo

vol. I Pag.32 - Da ABBRACCIARE a ABBRANCARE (1 risultato)

cose vane; compiere azioni inutili. petrarca, 212-2: beato in sogno, e

vol. I Pag.39 - Da AB ESPERTO a ABETINO (2 risultati)

diretta e personale esperienza. petrarca, 2-92: o di veloci più che

ramo, così quello in giuso. petrarca, 10-6: qui non palazzi, non

vol. I Pag.42 - Da AB INTESTATO a ABISSO (1 risultato)

una catena grande nella mano sua. petrarca, 46-13: questi [specchi]

vol. I Pag.43 - Da ABITABILE a ABITARE (1 risultato)

volte passava e redundava la mia capacitade. petrarca, 184-7: ella è sì schiva

vol. I Pag.44 - Da ABITARE a ABITO (2 risultati)

più di tutta la terra abitata. petrarca, 129-15: ogni abitato loco /

lasciate disolate e povere d'abitatori! petrarca, 214-33: m'han fatto abitador d'

vol. I Pag.45 - Da ABITO a ABITUALE (1 risultato)

ma gite a torno in abito dolente. petrarca, 228-10: fama, onor,

vol. I Pag.48 - Da ABNORME a ABOMINARE (1 risultato)

, abominazione; cosa abominevole. petrarca volgar., ii-47: molti abominamenti,

vol. I Pag.50 - Da AB ORIGINE a ABORTIRE (2 risultati)

che aborre; profondamente alieno, petrarca, 98-4: ma 'l cor chi legherà

sistemi. carducci, i-238: il petrarca... aborriva dalla fatica del

vol. I Pag.54 - Da ACALIFA a ACCA (1 risultato)

la più fedele immagine di lui [del petrarca] e dell'arte sua con

vol. I Pag.58 - Da ACCALORIRE a ACCANEGGIATO (1 risultato)

. 2. figur. petrarca, 239-26: al'ultimo bisogno, o

vol. I Pag.68 - Da ACCEGGIA a ACCENDERE (1 risultato)

maggiore quantità di carburante, per accrescere petrarca, 23-164: ma fui ben fiamma ch'

vol. I Pag.69 - Da ACCENDERE a ACCENDERE (4 risultati)

come fa 'l nostro le viste superne. petrarca, 22-4: a qualunque animale alberga

dentro un pianto di morte v'accende. petrarca, ii-182: passammo al tempio poi

pronom. avvampare, arrossire. petrarca, iii-2-125: se non fosse ben ver

anima sovr'altra in noi s'accenda. petrarca, 62-3: padre del ciel,

vol. I Pag.70 - Da ACCENDEVOLE a ACCENNARE (1 risultato)

e silenzio. -figur. petrarca, 297-9: l'atto soave e 'l

vol. I Pag.71 - Da ACCENNATAMENTE a ACCENSIONE (1 risultato)

). -anche al figur. petrarca, 177-5: dolce m'è sol senz'

vol. I Pag.72 - Da ACCENSO a ACCENTO (1 risultato)

con elle, / facevano un tumulto. petrarca, 5-4: quando io movo i

vol. I Pag.74 - Da ACCERTABILE a ACCESO (1 risultato)

che soffera di morire per me. petrarca, 73-32: quella etate / ch'

vol. I Pag.78 - Da ACCETTEVOLE a ACCHETARE (1 risultato)

salvini, 30-1-449: dicendo il petrarca a cola di rienzo: spirto

vol. I Pag.83 - Da ACCIDENTALMENTE a ACCIDENTE (1 risultato)

sia sanza voce lo suo lagrimare. petrarca, 27-7: sì che s'altro accidente

vol. I Pag.87 - Da ACCIOTTOLATURA a ACCIVIRE (1 risultato)

: dimmi... / se 'l petrarca ne'versi ha mai detto / aggrappo

vol. I Pag.89 - Da ACCOCCATO a ACCOGLIERE (2 risultati)

.. fugli detto ch'era prigione. petrarca, 177-13: ma 'l bel paese

sì che parli, acco'lo. petrarca, 238-11: l'altre maggior di tempo

vol. I Pag.90 - Da ACCOGLIMENTO a ACCOLLARE (2 risultati)

animo, nella mente). petrarca, tr., iii-2-149: ma non

voler accattare la benivolenza del re. petrarca, 29-53: qual cella è di memoria

vol. I Pag.91 - Da ACCOLLATA a ACCOMANDANTE (1 risultato)

, / fecesi flegiàs nell'ira accolta. petrarca, i-3-136: le chiome accolte in

vol. I Pag.95 - Da ACCOMODATORE a ACCOMPAGNARE (2 risultati)

corpo infino alla porta a san piero. petrarca, 28-33: chiunque alberga tra garona

accompagnata, / leggeramente ti faria disnore. petrarca, 84-1: occhi, piangete,

vol. I Pag.96 - Da ACCOMPAGNATA a ACCOMPAGNATO (2 risultati)

una canzonacela. -figur. petrarca, 311-5: quel rosigniuol che sì soave

, bene esercitati ne'fatti dell'arme. petrarca, 222-1: liete e pensose,

vol. I Pag.102 - Da ACCONTATO a ACCOPPIARE (1 risultato)

dio. 2. figur. petrarca, 40-4: e s'io mi svolvo

vol. I Pag.103 - Da ACCOPPIATO a ACCORATO (1 risultato)

turbare. - anche rifl. petrarca, 68-n: allora / m'agghiaccio dentro

vol. I Pag.104 - Da ACCORATOIO a ACCORDANZA (1 risultato)

termini delle vicita- zioni a'romei. petrarca, 230-6: per accorciar del mio

vol. I Pag.105 - Da ACCORDARE a ACCORDATO (3 risultati)

si puote in due modi considerare. petrarca, iv-3-101: la lunga vita e

trattato d'accordarsi al soldo della chiesa. petrarca, 48-12: forse sì come 'l

del predicatore s'accordi colla lingua. petrarca, 53-87: rade volte adiven ch'

vol. I Pag.107 - Da ACCORDONARE a ACCORRERE (2 risultati)

accorge il naso ed anche il gusto. petrarca, 55-13: amor, avegna mi

/ ogni villan che parteggiando viene? petrarca, 35-6: altro schermo non trovo

vol. I Pag.108 - Da ACCORRUOMO a ACCORTO (3 risultati)

. -anche al superi. petrarca, 2-10: non ebbe [la mia

saputo e accorto con grande ardire. petrarca, 106-1: nova angeletta sovra l'ale

, badare, fare attenzione. petrarca, 14-3: occhi miei lassi, mentre

vol. I Pag.109 - Da ACCOSCIARE a ACCOSTARE (2 risultati)

/ di vita uscimmo a dio pacificati. petrarca, n-8: ma poi ch'amor

/ la vedovella consolò del figlio. petrarca, i-2-11: m'accostai a lor

vol. I Pag.111 - Da ACCOSTO a ACCOVACCIATO (1 risultato)

, 39-v- 93: e nel petrarca non vi sono tratto tratto lumi di

vol. I Pag.112 - Da ACCOVACCIOLARE a ACCOZZO (1 risultato)

accozzerò, ché io con quel messer petrarca non sono troppo amico, e di poesia

vol. I Pag.113 - Da ACCREDERE a ACCRESCERE (1 risultato)

, s'accresce pena e dolore. petrarca, iv-2-111: bella era, e ne

vol. I Pag.116 - Da ACCURATO a ACCUSARE (4 risultati)

idea di conformare il '300 tutto al petrarca, siccome il più dotto di quel

mi piace. e io credo che il petrarca fosse, non solo il più dotto

2. rimproverare, biasimare. petrarca, 23-112: ivi accusando il fuggitivo raggio

la materia, cioè lo volgare proprio. petrarca, 360-44: così in tutto mi

vol. I Pag.117 - Da ACCUSATA a ACERBITÀ (1 risultato)

vivo dolore, amaramente. petrarca, 324-6: ai dispietata morte! ai

vol. I Pag.118 - Da ACERBO a ACERO (3 risultati)

acerba, anzi che si maturi. petrarca, 58-11: bevete un suco d'

odii de'miei mi stanno dintorno. petrarca, 270-64: dal laccio d'or non

al cominciar si mostra acerbo e duro. petrarca, 23-69: la dolce et acerba

vol. I Pag.125 - Da ACQUA a ACQUA (2 risultati)

che partisse tacque dolci dal mare. petrarca, 69-7: dirol, come persona a

feciono il somigliante, e disarmaronsi. petrarca, 126-1: chiare, fresche e

vol. I Pag.135 - Da ACQUICOLA a ACQUIETARE (2 risultati)

modo di volere acquetare il popolo. petrarca, 17-6: vero è che 'l

e tempeste s'acquetasse così lievemente. petrarca, 129-6: se 'n fra duo

vol. I Pag.136 - Da ACQUIETAZIONE a ACQUISTARE (2 risultati)

acquistare sito dove si potessono alloggiare. petrarca, iii-1-98: dopo l'imprese perigliose e

un nuovo peccato mortale s'acquisterebbe. petrarca, 59-15: ma perché ben morendo

vol. I Pag.137 - Da ACQUISTARELLO a ACQUISTO (2 risultati)

-acquistar fede: persuadersi. petrarca, 250-7: ché spesso nel suo volto

, fornirle una testimonianza. petrarca, 23-14: e quasi in ogni valle

vol. I Pag.139 - Da ACRE a ACRIMONIOSO (1 risultato)

di cielo. -figur. petrarca, i-4-109: ed anco [questa terra

vol. I Pag.144 - Da ACUTO a ADACQUATOIO (2 risultati)

iscienza, e d'un acuto spirito. petrarca, iv-3-62: porfirio, che d'

petr., 37: non era [petrarca] originale, era singolare..

vol. I Pag.145 - Da ADACQUATORE a ADAGIO (1 risultato)

cadere con abbandono; posarsi delicatamente. petrarca, 50-38: o casetta o spelunca /

vol. I Pag.146 - Da ADAGIO a ADAMO (1 risultato)

splendente di candidissima luce. petrarca, 23-25: e dintorno al mio cor

vol. I Pag.150 - Da ADDENTELLATO a ADDESTRARE (1 risultato)

/ l'angelica natura e 'l ministero. petrarca, 37-76: né cosa è che

vol. I Pag.151 - Da ADDESTRATO a ADDIETRO (1 risultato)

gli ributtarono addietro del primo fosso. petrarca, 37-52: ragionando si rinfresca /

vol. I Pag.152 - Da ADDIETTIVAZIONE a ADDIMANDATO (1 risultato)

, come addietro è fatta menzione. petrarca, 207-2: ben mi credea passar

vol. I Pag.155 - Da ADDISCIPLINATO a ADDIVIDERE (2 risultati)

la via ogn'uom m'addita. petrarca, 7-7: per cosa mirabile s'

non si dogliono né si maravigliano. petrarca, 17-3: piovommi amare lagrime dal

vol. I Pag.157 - Da ADDOBBATORE a ADDOLCIRE (2 risultati)

travagliare. - anche intr. petrarca, 29-25: ma l'ora e 'l

pronom.: farsi dolce. petrarca, 215-14: e non so che nelli

vol. I Pag.158 - Da ADDOLCITIVO a ADDOMANDARE (1 risultato)

per ammaestrargli, ma addolcisce gli afflitti. petrarca, 239-8: temprar potess'io in

vol. I Pag.159 - Da ADDOME a ADDOPPIARE (1 risultato)

servita (meritata) ti viene. petrarca, v-1-22: or conven che s'accenda

vol. I Pag.161 - Da ADDORMENTATICCIO a ADDOSSARE (2 risultati)

stordito dal sonno; assopito. petrarca, 237-32: deh, or foss'io

il romore e la gente s'adorme. petrarca, 264-63: questo d'allor ch'

vol. I Pag.164 - Da ADDUTTORE a ADEGUARE (3 risultati)

altra che adduce gloria e grazia. petrarca, 50-12: ma, lasso!,

pagani, e adducendoli a penitenza. petrarca, 29-10: e se pur s'

numero le potrei né saprei adequare. petrarca, 70-14: ragion è ben ch'al

vol. I Pag.166 - Da ADEMPIMENTO a ADERENTE (1 risultato)

parturire; e lei partorì uno figliuolo. petrarca, 365-8: soccorri all'alma disviata

vol. I Pag.170 - Da ADIETTO a ADIRATAMENTE (2 risultati)

allora s'adirerà verso di sé. petrarca, 124-7: amor mi strugge 'l cor

adirarmi? -per simil. petrarca, ii-112: vergogna et ira / eran

vol. I Pag.173 - Da ADOCCHIATORE a ADOMBRARE (2 risultati)

intrati quelli nella nube, temettero. petrarca, 11-14: sì mi governa il

ne l'aere aperto ti solvesti? petrarca, 129-48: e quanto in più selvaggio

vol. I Pag.174 - Da ADOMBRATAMENTE a ADONE (1 risultato)

, adontarsi, aversela a male. petrarca, 227-8: e vacillando cerco il mio

vol. I Pag.176 - Da ADOPERATO a ADORAMENTO (1 risultato)

vince la natura e lo 'ngegno. petrarca, 126-15: s'egli è pur mio

vol. I Pag.178 - Da ADORDIN ARE a ADORNARE (1 risultato)

una l'adorna di gran cortesia. petrarca, 9-6: le rive e i colli

vol. I Pag.179 - Da ADORNATAMENTE a ADOTTARE (2 risultati)

corpo, e di belli costumi. petrarca, 62-4: padre del ciel, dopo

ciel d'un altro sole adomo. petrarca, 119-82: beato il padre, e

vol. I Pag.181 - Da ADUGGERE a ADULATORE (2 risultati)

inaridire; coprire d'ombra. petrarca, 56-5: qual ombra è sì crudel

che la terra cristiana tutta aduggia. petrarca, 264-74: ma quell'altro voler

vol. I Pag.183 - Da ADULTERIA a ADULTO (1 risultato)

chiesa, si dà alla simonia. petrarca, 138-12: già roma, or babilonia

vol. I Pag.184 - Da ADUMILIARE a ADUNATO (2 risultati)

raggiare, unisce il suo splendore. petrarca, 264-71: ond'io, perché

congiungersi (di astri). petrarca, 135-88: questa fonte, ch'ognor

vol. I Pag.185 - Da ADUNATORE a ADUSARE (2 risultati)

ricurva, a uncino. petrarca, 166-8: altro pianeta / conven ch'

, stregne dentro affi alti palagi. petrarca, 309-13: chi sa pensar, il

vol. I Pag.186 - Da ADUSATO a AERE (1 risultato)

grande tuono si sentì in aire. petrarca, 66-1: l'aere gravato, e

vol. I Pag.194 - Da AFFANGATO a AFFANNO (2 risultati)

che vii cosa posseder v'affanna! petrarca, 70-38: meco si sta chi dì

arrendersi a patti a messer galeazzo. petrarca, 80-39: signor,...

vol. I Pag.195 - Da AFFANNONE a AFFARACCIO (1 risultato)

di pensiero caricare tanto ch'i'mora. petrarca, 61-5: e benedetto il primo

vol. I Pag.199 - Da AFFATICANATURE a AFFATICATO (2 risultati)

che l'uno ha invidia dell'altro. petrarca, 81-8: poi volò fuor de

v'amo ed in ciò m'affatico. petrarca, iii-1-88: o ciechi, e

vol. I Pag.202 - Da AFFERMATAMENTE a AFFERRARE (1 risultato)

sorprendere; dominare, soggiogare. petrarca, i-4-43: eranvi quei ch'amor sì

vol. I Pag.204 - Da AFFETTARE a AFFETTIVO (1 risultato)

: nelle canzoni massimamente ha imitato il petrarca e anche affettatamente e servilmente. 2

vol. I Pag.205 - Da AFFETTO a AFFETTUOSITÀ (3 risultati)

tumulto d'affetti t'ha posseduto. petrarca, 23-26: d'intorno al mio

cioè lo fervore dell'ardente sua carità. petrarca, 285-7: spesso a me toma

maestro di questa divina passione, il petrarca. manzoni, pr. sp.,

vol. I Pag.208 - Da AFFIBBIATO a AFFIDARE (1 risultato)

, proteggere, risparmiare). petrarca, 172-14: ché s'ella mi spaventa

vol. I Pag.211 - Da AFFILATOIO a AFFINATO (2 risultati)

si provano nella fornace della umiliazione. petrarca, 360-5: ivi, com'oro

. affilare, aguzzare, appuntire. petrarca, 151-8: né mortai vista mai luce

vol. I Pag.213 - Da AFFIOCATO a AFFISARE (2 risultati)

. varchi, v-101: quando il petrarca disse ferir me di saetta,.

abbagliarsi, fissamente riguardare il sole. petrarca, 123-8: conobbi allor sì come in

vol. I Pag.214 - Da AFFISATO a AFFITTANZA (1 risultato)

intimamente. -anche al figur. petrarca, 145-9: ponmi in cielo, od

vol. I Pag.216 - Da AFFIZIO a AFFLITTO (2 risultati)

con continuo triemito, l'affliggea. petrarca, 6-14: sol per venir al lauro

terra, e teneanla molto afflitta. petrarca, 76-9: e come vero prigioniero

vol. I Pag.217 - Da AFFLIZIONE a AFFLUENZA (1 risultato)

, sconquassato. -anche al figur. petrarca, 128-59: qual colpa, qual giudicio

vol. I Pag.221 - Da AFFOLTATA a AFFONDARE (2 risultati)

pon levar gli occhi da quelle. petrarca, 135-19: una pietra è sì ardita

giungono a riva o a porto. petrarca, 135-23: quel bello scoglio / ha

vol. I Pag.225 - Da AFFRATELLEVOLE a AFFRETTARE (3 risultati)

ch'eo son dispensatore d'umiltate. petrarca, 86-n: misera! che devrebbe esser

di battere e affrenare i tiranni. petrarca, 220-5: onde tolse amor l'oro

figur. tener quieto, fermo. petrarca, 164-2: or che 'l ciel e

vol. I Pag.226 - Da AFFRETTATAMENTE a AFFRONTARE (1 risultato)

proferire alcuna cosa inanzi a iddio. petrarca, 50-6: la stanca vecchiarella pellegrina /

vol. I Pag.229 - Da AFORISMA a AFRODISIACO (1 risultato)

per ippocras, et esposto per galieno. petrarca, iv-3-66: e quel di coo

vol. I Pag.234 - Da AGEVOLEMENTE a AGGANCIO (1 risultato)

spregia chi sempre pensa del dovere morire. petrarca, 91-10: poiché se'sgombro della

vol. I Pag.236 - Da AGGETTATO a AGGHIACCIARE (2 risultati)

, e facevagli agghiacciare alle carni. petrarca, 23-50: né meno ancor m'agghiaccia

uom che, spaventato, agghiaccia. petrarca, 17-9: ma gli spiriti miei

vol. I Pag.238 - Da AGGIGLIATO a AGGIOTATORE (1 risultato)

aggiorna, s'aggiorna). petrarca, 9-7: e non pur quel che

vol. I Pag.241 - Da AGGIUNGIMENTO a AGGIUNTO (4 risultati)

re di francia in sul cammino. petrarca, 215-9: amor s'è in lei

nostri di ovunque la sua fama aggiunse. petrarca, 201-3: mia ventura et amor

idem, 772: dante, il petrarca e il boccaccio tengono il primo luogo

più; unito, congiunto. petrarca, 297-1: due gran nemiche inseme erano

vol. I Pag.243 - Da AGGIUSTARE a AGGLOMERAZIONE (1 risultato)

, i-101: il gentilissimo ed aggiustatissimo petrarca danteggiò alquanto colle ginocchia della mente,

vol. I Pag.244 - Da AGGLOMERO a AGGRADARE (1 risultato)

e la malinconia m'aggrada forte. petrarca, 53-38: o grandi sciploni, o

vol. I Pag.245 - Da AGGRADEVOLE a AGGRANDIRE (1 risultato)

l. salviati, 10-14: il petrarca ancor esso per ragione di metafora,

vol. I Pag.247 - Da AGGRAVARE a AGGRAVATIVO (2 risultati)

la fiamma per la crudele bocca. petrarca, 29-49: ove non spira folgore,

, e non perdoniamo alla vedova. petrarca, 37-37: e perché 'l duro esilio

vol. I Pag.252 - Da AGGRUMO a AGGUAGLIARE (1 risultato)

stesso grado, un valore pari. petrarca, 104-3: l'aspettata vertù che 'n

vol. I Pag.253 - Da AGGUAGLIATAMENTE a AGGUANTARE (2 risultati)

virtù si puote agguagliare all'umiltà. petrarca, 71-84: e se questo mio ben

/ con l'eterno proposito s'agguagli. petrarca, 71-84: e se questo mio

vol. I Pag.259 - Da AGITANTE a AGITATO (1 risultato)

. - anche al figur. petrarca, 69-10: agitandomi venti e 'l ciel

vol. I Pag.264 - Da AGOCCHIA a AGONE (1 risultato)

, non ch'altri, t'agogna. petrarca, 53-10: che s'aspetti

vol. I Pag.269 - Da AGRIGNO a AGRO (1 risultato)

gl'italiani feroci e d'agro consiglio. petrarca, 332-20: già mi fu col

vol. I Pag.273 - Da AGUZZATA a AGUZZO (1 risultato)

per aguzzare li cuori de'cittadini. petrarca, 360-36: sempr'aguzzando il giovenil

vol. I Pag.274 - Da AH a AIA (1 risultato)

dio, come era loro cambiata fortuna! petrarca, 50-39: ai, crudo amor

vol. I Pag.276 - Da AITA a AIUOLA (4 risultati)

, bella, a mio brazo. petrarca, 327-7: i'chieggio a morte incontra

.: come invocazione di aiuto. petrarca, 53-62: le donne lagrimose, e

non perda così l'anima mia. petrarca, 2-14: però, turbata nel primiero

del parlar di lor s'aita. petrarca, 16-7: quanto più pò col

vol. I Pag.278 - Da AIUTATIVO a AIUTORIO (1 risultato)

erano che partire se ne dovessero. petrarca, 49-5: ché quando più '

vol. I Pag.280 - Da ALA a ALA (2 risultati)

ch'agguagliar si potesse alla mia ala. petrarca, 37-30: quando io mi ritrovo

spereranno nella defensione delle tua ale. petrarca, 321-3: è questo 'l nido in

vol. I Pag.281 - Da ALA a ALABASTO (1 risultato)

; disprezzare le cose mondane. petrarca, 339-2: conobbi quanto il ciel li

vol. I Pag.282 - Da ALABASTRAIO a ALACRE (1 risultato)

antica storia v'è dentro stagliata. petrarca, 325-16: muri eran d'alabastro,

vol. I Pag.283 - Da ALACREMENTE a ALANO (1 risultato)

vivacità, brio, allegrezza esuberante. petrarca volgar., i-38: sia la severità

vol. I Pag.284 - Da ALAPA a ALBA (2 risultati)

, vede enea fondare li edifici. petrarca, 348-10: or n'ha diletto [

più chiara che l'alba del giorno. petrarca, 22-7: comincia la bella alba

vol. I Pag.287 - Da ALBERCOCCO a ALBERGARE (1 risultato)

per albergare alquanti piacquero a dio. petrarca, 303-11: o vaghi abitator de'verdi

vol. I Pag.288 - Da ALBERGATO a ALBERGO (2 risultati)

nella sua magione per piccolo riposo. petrarca, 22-1: a qualunque animale alberga

la giente fue all'alberghi a dormire. petrarca, 23-6: canterò com'io vissi

vol. I Pag.292 - Da ALBORELLA a ALCADE (1 risultato)

san bernardo, alla casa del petrarca in arquà e in mille altri luoghi

vol. I Pag.297 - Da ALDACE a ALDINO (3 risultati)

vicitare quella del re di francia. petrarca, 12-14: e se 'l tempo è

, alcuni per disiderio di studi. petrarca, 23-93: ónde più cose ne la

la veritade, ma per la veritade. petrarca, 29-7: verdi panni sanguigni,

vol. I Pag.301 - Da ALFABETO a ALFINE (2 risultati)

le parole di una stanza delle canzoni del petrarca. giusti, i-430: allontanate da

fine all'intrar de la foce. petrarca, 17-12: largata al fin co

vol. I Pag.303 - Da ALGEBRISTA a ALIANTE (2 risultati)

tramontana ov'è il gran freddo. petrarca, 185-8: e 'l tacito focile

(sempre al figur). petrarca, 335-7: l'alma, ch'arse

vol. I Pag.307 - Da ALIMENTARE a ALIMENTO (1 risultato)

virile?... ». petrarca, 207-49: però s'i'mi procaccio

vol. I Pag.310 - Da ALITO SO a ALLACCIATO (2 risultati)

al laccio (di animali). petrarca, iv-2-64: e quel [giosuè]

acciocché periscano in esse, allacciandosi. petrarca, i-3- 172: so di

vol. I Pag.312 - Da ALLAMPARE a ALLARGARE (1 risultato)

troppa sicurtà m'allarga il freno. petrarca, 23-113: a le lagrime triste

vol. I Pag.313 - Da ALLARGATA a ALLARME (1 risultato)

mani, il pugno). petrarca, 302-12: deh perché tacque? et

vol. I Pag.314 - Da ALLARMISMO a ALLATTAMENTO (1 risultato)

animo tuo. giovanni da samminiato [petrarca], ii-91: la fatica continua degli

vol. I Pag.320 - Da ALLEGRANZA a ALLEGREZZA (3 risultati)

ridendo par ch'allegri tutto 'l loco. petrarca, tr., iii-2-38: ed

mondo s'allegri e faccia gioco. petrarca, 245-13: così partìa le ròse e

sarei degno di tant'allegrezza. petrarca, 35-7: altro schermo non trovo

vol. I Pag.321 - Da ALLEGRIA a ALLELOMORFO (2 risultati)

e de ti audire desidero lo sondante. petrarca, 225-3: dodici donne onestamente lasse

di luoghi, del cielo). petrarca, 249-10: deposta avea l'usata leggiadria

vol. I Pag.322 - Da ALLELOTROPIA a ALLENTARE (1 risultato)

tirate, come a lui piace. petrarca, 90-14: piaga per allentar d'

vol. I Pag.323 - Da ALLENTATA a ALLESSATO (1 risultato)

, forte era allentata la guerra. petrarca, 23-26: dintorno al mio cor

vol. I Pag.324 - Da ALLESSO a ALLETTARE (2 risultati)

piano, allettandoli ila battaglia il luogo. petrarca, 325-40: vede cosa che gli

dolci nozze. campanella, 1-85: il petrarca canta li suoi amori, che furono

vol. I Pag.329 - Da ALLINGUATO a ALLOCCO (1 risultato)

non so più quale manoscritto autografo del petrarca, da vero barbaro allobrogo, lo

vol. I Pag.333 - Da ALLOGGIATORE a ALLONTANARE (2 risultati)

amor de cristo i fa aluytanare. petrarca, 23-14: chinava a terra il

guard invers la terra con grand humilità. petrarca, 119-102: poi che i piè

vol. I Pag.334 - Da ALLONTANATO a ALLORA (3 risultati)

con tanta soavezza, e disse allore. petrarca, 37-47: e quanto era mia

: fino a quel momento. petrarca, 119-27: i'dico che pur dianzi

, quando non è secondo diritta ragione. petrarca, 30-7: allor saranno i miei

vol. I Pag.335 - Da ALLORAMAI a ALLORO (3 risultati)

minuti poco podere ebbono in comune. petrarca, 264-63: questo [pensieri,

lì; testé, subito. petrarca, 127-73: candide rose con vermiglie /

allòro, sm. lauro. petrarca [rime disperse], 17-3: quando

vol. I Pag.336 - Da ALLORQUANDO a ALLUCINANTE (1 risultato)

laurus; cfr. lauro (che petrarca preferiva ad 4 alloro ', per l'

vol. I Pag.337 - Da ALLUCINARE a ALLUMARE (1 risultato)

sia come tra savi un vano. petrarca, 185-5: l'aurata piuma /

vol. I Pag.338 - Da ALLUMARE a ALLUMINANZA (1 risultato)

alluma l'alma nel disio d'amore. petrarca, 175-12: quel sol, che

vol. I Pag.339 - Da ALLUMINARE a ALLUMITE (1 risultato)

allumi- nerebbono per la loro sottigliezza. petrarca, 4-5: que'ch'infinità providenzia

vol. I Pag.340 - Da ALLUNAMENTO a ALLUNGARE (2 risultati)

; prolungare, protrarre. petrarca, 114-4: sono fuggito io per allungar

s'allungò dalla città tre miglia. petrarca, 209-4: ma com'più me

vol. I Pag.342 - Da ALLUSTRARE a ALMANACCARE (1 risultato)

l'alma mia di gran dolcezza. petrarca, 23-121: l'alma, ch'è

vol. I Pag.343 - Da ALMANACCATO a ALMENO (1 risultato)

e alcuna piaga a'miei compagni. petrarca, 12-13: e se 'l

vol. I Pag.344 - Da ALMIRAGLIO a ALOÈ (3 risultati)

l'ardente spirto vi fe'almi. petrarca, 128-9: rettor del cielo, io

savore al gusto è molto amaro. petrarca, 360-24: o poco mèl,

». per la citaz. del petrarca (360-24), cfr. giovenale,

vol. I Pag.346 - Da ALPEGGIARE a ALPESTRE (3 risultati)

nell'alpe tra castiglione e biforco. petrarca, 57-6: lasso, le nevi fien

la riva / venimmo, alpèstro. petrarca, 208-1: rapido fiume che d'

se sogliono trovare omini come fere. petrarca, 25-13: quanto è spinoso calle

vol. I Pag.347 - Da ALPIERE a ALQUANTO (5 risultati)

panzini, iv-20: primo alpinista fu francesco petrarca. ascese il monte ventoso. negri

uomini, e alquanti ne presono. petrarca, 73-33: 'n quelle etate /

di grandi e nuove cose ch'awennono. petrarca, 40-10: mi manca a fornir

di quelle città famose a'nostri tempi. petrarca, 22-2: a qualunque animale alberga

ode meno dalla lunga che non vede. petrarca, 1-1-40: un'ombra alquanto men

vol. I Pag.348 - Da ALSÌ a ALTAMENTE (1 risultato)

intensamente; con forte sentire. petrarca, 23-8: canterò com'io vissi in

vol. I Pag.349 - Da ALTANA a ALTARE (2 risultati)

. oh come rispose bene e altamente! petrarca, 359-32: o de l'anime

sacrificii e le pacifiche cose vostre. petrarca, 53-52: e tra gli altari e

vol. I Pag.350 - Da ALTARINO a ALTERARE (1 risultato)

al nostro comune assai altieramente. petrarca, 37-101: e per pianger ancor con

vol. I Pag.352 - Da ALTERCANTE a ALTERITÀ (1 risultato)

grande orgoglio mai ben non aveni. petrarca, ii-2: ad un giogo ed in

vol. I Pag.353 - Da ALTERNAMENTE a ALTERNATIVAMENTE (1 risultato)

i due passaporti] colla punta delle petrarca, 180-5: lo qual senz'altemar poggia

vol. I Pag.354 - Da ALTERNATIVO a ALTERO (1 risultato)

si curò del pagamento né delle minaccie. petrarca, 21-4: ma voi non piace

vol. I Pag.355 - Da ALTEROSO a ALTEZZA (3 risultati)

-andare altèro: menar vanto. petrarca, 13-14: da lei vien l'animosa

, / per l'altera -primavera. petrarca, 67-3: subito vidi quella altera

sguardo, la vista). petrarca, 19-1: son animali al mondo de

vol. I Pag.357 - Da ALTIVOLANTE a ALTO (4 risultati)

alto già più che due ore. petrarca, 50-17: come 'l sol volge le

di spagna esser stati giuochi e trastulli. petrarca, 132-11: fra sì contrari vènti

ch'avrebbe ogne tuon fatto fioco. petrarca, 264-102: e questo ad alta voce

umile e alta più che creatura. petrarca, 366-41: vergine santa, d'ogni

vol. I Pag.358 - Da ALTO a ALTO (2 risultati)

alto periglio che 'ncontra mi stette. petrarca, 53-85: rade volte adiven ch'

tuo cuore s'è levato in alto. petrarca, 13-6: i'benedico, il

vol. I Pag.360 - Da ALTORITÀ a ALTRETTANTO (2 risultati)

aveva lo povaro come lo ricco. petrarca, 119-2: una donna [la gloria

reca la pietà quanto 'l mar tiro. petrarca, 199-12: così avess'io del

vol. I Pag.361 - Da ALTRI a ALTRIMENTI (4 risultati)

ciò né io né altri crede. petrarca, 32-13: sì vedrem chiaro poi come

di quella che non s'innamora. petrarca, 22-32: con lei foss'io da

arà indugiata, altri l'arà intrapresa. petrarca, 105-28: alcun è che risponde

ma la cosa andò tutt'altrimenti. petrarca, 325-75: una nube lontana mi dispiacque

vol. I Pag.362 - Da ALTRO a ALTRO (3 risultati)

mio batte- smo prenderò 'l cappello. petrarca, 1-4: quei sospiri ond'io

legno convien che ti porti ». petrarca, 142-37: altr'amor, altre fiondi

io son, fo io questo viaggio. petrarca, 36-6: io temo che sarrebbe

vol. I Pag.363 - Da ALTRO a ALTRO (4 risultati)

uno e l'uno all'altro manca. petrarca, 48-3: mai foco per

altro che col suono delle campane. petrarca, 37-39: s'io dormo,

irato non parla altro che pecato. petrarca, 332-33: fuggito è 'l sonno

. -eccezionalmente senza negazione espressa. petrarca, 347-4: assisa in alta e gloriosa

vol. I Pag.364 - Da ALTROCHÉ a ALTROVE (4 risultati)

meraviglia e di contrarietà). petrarca, 31-2: questa anima gentil che si

dio quello, ch'egli ha? petrarca, 72-74: certo il fin de'miei

. altrove; per altra via. petrarca, 47-8: largai 'l desio, che

ch'altrove piume qui il graticcio. petrarca, 53-7: io parlo a te

vol. I Pag.365 - Da ALTRUI a ALTRUI (5 risultati)

2. ad altro. petrarca, 73-86: ma le ferite impresse /

in altra persona, verso altri. petrarca, 53-7: io parlo a te,

poteano vestire sanza l'aiuto altrui. petrarca, 84-14: or questo è quel che

è mestieri quello che a te. petrarca, 22-14: quando la sera scaccia il

, d'amore e d'affanno. petrarca, 16-13: così, lasso!,

vol. I Pag.366 - Da ALTRUISMO a ALURGITE (1 risultato)

lo 'mpedisce che l'uccide. petrarca, 16-13: così, lasso!,

vol. I Pag.367 - Da ALVANO a ALZAIA (1 risultato)

fare scaricare l'alvo aggravato dallo sterco. petrarca, iv-3-49: poi vidi il gran

vol. I Pag.368 - Da ALZAMENTO a ALZARE (2 risultati)

proprie idealità, i propri princìpi. petrarca, 23-166: e fui l'uccel che

de'baroni osava alzare il ciglio. petrarca, 138-10: fondata in casta et umil

vol. I Pag.370 - Da ALZATO a AMABILE (1 risultato)

.. l'oste si dovesse partire. petrarca, 71-14: chi di voi occhi

vol. I Pag.372 - Da AMANITINA a AMANZA (1 risultato)

/ onde gioiscon li amorosi amanti. petrarca, 15-13: talor m'assale in mezzo

vol. I Pag.374 - Da AMAREARE a AMAREGGIATO (4 risultati)

col proprio amore, sì la perderà. petrarca, 53-29: l'antiche mura ch'

erba e ghiande sen gire mangiando. petrarca, 85-1: io amai sempre,

vedi, ancor non m'abbandona. petrarca, 37-67: novo piacer che ne

amore che altri ti porta. petrarca, 105-31: proverbio « ama chi t'

vol. I Pag.376 - Da AMARO a AMARO (2 risultati)

bagnare la terra d'amarissime lagrime. petrarca, 17-1: piovommi amare lagrime dal viso

il mio amarore giova o nuoce. petrarca, 360-92: ei sa che 'l grande

vol. I Pag.377 - Da AMAROGNO a AMATO (2 risultati)

si può sentir se non amaro. petrarca, 229-14: viva o mora o languisca

di questa benevolenza de'tuoi progenitori. petrarca, 24-11: ché non bolle la polver

vol. I Pag.378 - Da AMATO a AMATORIO (1 risultato)

/ e fanno dolzi danze i sonatori. petrarca, 1-2- 145: ivi il

vol. I Pag.381 - Da AMBASCIATOLA a AMBIENTE (1 risultato)

, e giunse innanzi al monumento; petrarca, 21-13: grave colpa fia d'

vol. I Pag.384 - Da AMBIZIOSAGGINE a AMBO (1 risultato)

23-91: ambo le luci mi dipinse. petrarca, 25-6: or ch'ai dritto

vol. I Pag.385 - Da AMBODUE a AMBROSIA (2 risultati)

suo filio. giovanni da samminiato [petrarca], ii-284: quale cosa è più

, nutrimento che rende immortali. petrarca, 193-2: pasco la mente d'un

vol. I Pag.389 - Da AMENTO a AMETROPIA (1 risultato)

giovanni da sammi niato [petrarca], i-187: or, forse sarà

vol. I Pag.391 - Da AMICO a AMICO (2 risultati)

ammonisci, in palese gli loda. petrarca, iii-1-112: quella bella compagna er'

si tenea in casa un'amica. petrarca, 123-14: e tacendo dicea,

vol. I Pag.392 - Da AMICO a AMILENE (1 risultato)

tempi molto amici ai detti cornimi. petrarca, 24-5: 1'era amico a queste

vol. I Pag.397 - Da AMMALATTIRE a AMMANDRIARE (1 risultato)

da malinconia, da grave tristezza. petrarca volgar. [crusca]: per la

vol. I Pag.399 - Da AMMANNITORA a AMMANTATURA (1 risultato)

casti ammanta / il sacro matrimonio. petrarca, 297-7: bellezza et onestà,.

vol. I Pag.403 - Da AMMAZZARE a AMMAZZATO (1 risultato)

mandano fuori, ammazzarle; onde il petrarca disse: « tacito vo, che

vol. I Pag.405 - Da AMMENDATO a AMMESSO (2 risultati)

ricordia di dio sperare. petrarca, 347-12: dunque per amendar

faccia ammenda. giovanni da samminiato [petrarca], ii-345: questa è la regola

vol. I Pag.406 - Da AMMESTARE a AMMEZZATO (1 risultato)

pena, così la derisione la raddoppia. petrarca, 79-7: amor, con

vol. I Pag.408 - Da AMMINISTRANZA a AMMINISTRATORE (1 risultato)

la guerra: organizzarla e condurla. petrarca vólgar., ii-3: costui amministrò cinque

vol. I Pag.411 - Da AMMIRATIVAMENTE a AMMISSIBILE (1 risultato)

grandemente. giovanni da samminiato [petrarca], i-193: o uomini,

vol. I Pag.414 - Da AMMOLLATO a AMMONIACO (1 risultato)

pieghevole. giovanni da samminiato [petrarca], ii-172: non sai tu

vol. I Pag.417 - Da AMMONTICELLATO a AMMORBIDIRE (3 risultati)

; diventare malsano, corrompersi. petrarca, ii-106: com'uom ch'è sano

lo stringono. giovanni da samminiato [petrarca], ii-168: spesse volte s'ammorbida

io vorrò. giovanni da samminiato [petrarca], ii-178: appena mai è

vol. I Pag.419 - Da AMMORTIRE a AMMOSTARE (1 risultato)

fuoco arde, e l'acqua ammorza. petrarca, 361-7: subito allor com'acqua

vol. I Pag.422 - Da AMNIO a AMORAZZO (1 risultato)

però poco vai freno o richiamo. petrarca, 195-2: né però smorso i

vol. I Pag.423 - Da AMORCA a AMORE (1 risultato)

quando li augelli fan versi d'amore. petrarca, 1-7: voi ch'ascoltate in

vol. I Pag.424 - Da AMORE a AMORE (2 risultati)

qui giace 'l mio core ». petrarca, 35-13: ma piu: sì aspre

natura, son d'amor disciolti. petrarca, 310-7: l'aria e l'acqua

vol. I Pag.425 - Da AMORE a AMORE (2 risultati)

città] glie la privilegiò. petrarca, 28-43: deh! qual amor sì

amore sta nel giudicio dell'anima. petrarca, 366-4: vergine bella, che di

vol. I Pag.427 - Da AMORE a AMOREGGIAMENTO (1 risultato)

granfe de astore...). petrarca, 2-3: per fare una leggiadra

vol. I Pag.429 - Da AMORFIA a AMOROSO (3 risultati)

. v.]: l'imitazione del petrarca ha infetta la poesia italiana di

ho di onor in man la segnoria. petrarca, 10-12: e 'l rosigniuol che

? iddio amoroso di se medesimo. petrarca, 92-10: piangan le rime, ancor

vol. I Pag.430 - Da AMOROSO a AMPELOPRASO (2 risultati)

innamorati / mai di donna amorosa. petrarca, 11-10: ma poi ch'amor di

6. dimin. amorosétto. petrarca, 162-6: amorosette e pallide viole.

vol. I Pag.431 - Da AMPELOPSIS a AMPLAMENTE (1 risultato)

ampissimamente nuoti. giovanni da samminiato [petrarca], i-169: non abita.

vol. I Pag.442 - Da ANASTALTICO a ANATOME (1 risultato)

re o mecum; e nell'ital. petrarca 4 tanto ti prego più, /

vol. I Pag.443 - Da ANATOMIA a ANATOPISMO (1 risultato)

[poeta] in pari circostanze del petrarca ti farà lo stesso effetto, è

vol. I Pag.444 - Da ANATOSSINA a ANCESTRALE (1 risultato)

d'onorare li dei co li fuochi. petrarca, 28-5: o aspettata in ciel

vol. I Pag.445 - Da ANCHE a ANCIDITORE (2 risultati)

minor male mi saria la morte. petrarca, 159-12: non sa come amor sana

loro parte differenti, usò [il petrarca] più volentieri e più spesso secondo la

vol. I Pag.446 - Da ANCILE a ANCO (1 risultato)

che dal popolo non è anco schernito. petrarca, 38-12: e d'una bianca

vol. I Pag.447 - Da ANCOI a ANCORA (5 risultati)

amor bon servo non si stancò anco. petrarca, iii-2-29: già era il mio

il ritira su. giovanni da samminiato [petrarca], i-392: i marinai,

), indugiare; riposare. petrarca, 80-34: s'io esca vivo de'

qualche porto! giovanni da samminiato [petrarca], i-392: io ho gittato

gente che pensa a suo cammino. petrarca, 50-26: ma chi vuol si

vol. I Pag.448 - Da ANCORAGGIO a ANCORCHÉ (2 risultati)

non trovasse in lei nova bellezza. petrarca, 16-n: e viene a roma,

i buoni e sollevando i pravi. petrarca, 103: seguite là dove vi

vol. I Pag.451 - Da ANDANTEMENTE a ANDARE (2 risultati)

ancora inver lo ciel ten vai. petrarca, 30-33: dentro pur foco e

il die che se ne andava. petrarca, 32-1: quanto più m'avicino al

vol. I Pag.452 - Da ANDARE a ANDARE (3 risultati)

: lasciar correre, non punire. petrarca, 105-32: proverbio « ama chi t'

perché se'tu sì smarrito? ». petrarca, 23-61: così lungo l'amate

19. andare a finire. petrarca, 658: ma così va chi sopra

vol. I Pag.453 - Da ANDARE a ANDARE (2 risultati)

, e andavano prospere ad abelo. petrarca, 3-6: tempo non mi parea

puerizia molte volte l'andai cercando. petrarca, 32-5: i'dico a'miei

vol. I Pag.454 - Da ANDARE a ANDARE (1 risultato)

lascia andar via quelli uomini cristiani. petrarca, 260-14: questa eccellenzia è gloria,

vol. I Pag.457 - Da ANDARE a ANDARE (3 risultati)

non impedir lo suo fatale andare. petrarca, i-2-90: come uom che per

/ che sia soave e bello. petrarca, 89-11: onde più volte sospirando

breve, o lungo tempo. petrarca, 104-13: pandolfo mio, quest'opere

vol. I Pag.458 - Da ANDARINO a ANDATO (3 risultati)

prima che questa si verifichi. petrarca, 76-14: quando sarai del mio colore

conviene che questa cittade ne sia diserta. petrarca, i-2-91: così l'andata mia

il tempo, un evento). petrarca, 53-31: l'antiche mura ch'ancor

vol. I Pag.462 - Da ANELANTEMENTE a ANELLO (1 risultato)

adorna sta in anella ed in corone. petrarca, 338-10: sen- z'ella è

vol. I Pag.468 - Da ANFRATTUOSITÀ a ANGELICA (1 risultato)

sono a rischio di perder la vita. petrarca, 106-1: nova angeletta sovra l'

vol. I Pag.469 - Da ANGELICALE a ANGELO (2 risultati)

ch'avea figura angelica ve- stuta. petrarca, 63-7: la fraile vita ch'ancor

e disceme il vero dal falso. petrarca, 220-9: da quali angeli mosse,

vol. I Pag.470 - Da ANGELORO a ANGHERIA (1 risultato)

.). angustiare. petrarca, 277-3: tanta paura e duol l'

vol. I Pag.473 - Da ANGOLOIDE a ANGOSCIA (1 risultato)

ansietà, come s'egli affogasse. petrarca, 49-12: e voi sì pronti a

vol. I Pag.474 - Da ANGOSCIAMENTO a ANGOSCIOSO (1 risultato)

che si bagnava d'angoscioso pianto. petrarca, 17-2: piovommi amare lagrime dal

vol. I Pag.475 - Da ANGOSTURA a ANGUILLA (1 risultato)

occulto come in erba l'angue. petrarca, 323-69: punta poi nel tallon d'

vol. I Pag.477 - Da ANGUSTI ANTE a ANIDRITE (1 risultato)

angusto vaglio / ti conviene schiarar. petrarca, ii-1-169: in così angusta e

vol. I Pag.478 - Da ANIDRO a ANIMA (2 risultati)

tale amore sta nel giudicio dell'anima. petrarca, 23- 46: ogni membro a

vita pasce l'anima sua trista. petrarca, 13-7: i'benedico il loco

vol. I Pag.479 - Da ANIMA a ANIMA (3 risultati)

uomo; mente, pensiero. petrarca, vi-64: quel che l'anima nostra

corpo, entrava in un altro. petrarca, 346-1: li angeli eletti e

suoi figliuoli e delle loro mogli. petrarca, 53-78: passato è già più che

vol. I Pag.481 - Da ANIMABILE a ANIMALE (1 risultato)

savio di te fe'già errante. petrarca, 22-1: a qualunque animale alberga

vol. I Pag.482 - Da ANIMALERIA a ANIMALESCO (1 risultato)

con la coda percuote la gente. petrarca, 19-1: son animali al mondo

vol. I Pag.487 - Da ANIMOLOGIA a ANIMOSO (2 risultati)

, ardito, audace. petrarca, 53-87: rade volte adiven ch'a

si met- teano a ogni pericolo. petrarca, 13-12: da lei vien l'animosa

vol. I Pag.494 - Da ANNETTERE a ANNIDARE (2 risultati)

. abolire, abrogare; eliminare. petrarca volgar., ii-35: leone, allora

celarsi (specie le serpi). petrarca, 22-5: a qualunque animale alberga in

vol. I Pag.495 - Da ANNIDATO a ANNIVERSARIO (1 risultato)

t'annidi / nel proprio lume. petrarca, 128-41: or dentro ad una gabbia

vol. I Pag.496 - Da ANNIZZAMENTO a ANNO (2 risultati)

con piove e con freddo confondere. petrarca, 12-n: i'vi discovrirò de'

quasi da la fine del mio nono. petrarca, 12-11: pur mi darà tanta

vol. I Pag.497 - Da ANNO a ANNO (7 risultati)

gli anni suoi nell'alte torri. petrarca, 12-3: se la mia vita da

-anzi gli anni: prematuramente. petrarca, 127-41: sì forte mi rimembra /

del corso naturale della vita. petrarca, 254-14: la mia favola breve è

. plur. età dell'uomo. petrarca, i-2-56: padre m'era in onore

giusto verrà di retro ai vostri danni. petrarca, 23-22: i'dico che dal

indica lunghezza indeterminata di tempo. petrarca, 77-3: per mirar policleto a prova

; anno per anno: annualmente. petrarca, 100-10; ella nova stagion che d'

vol. I Pag.498 - Da ANNOBILIMENTO a ANNODARE (1 risultato)

/ in basso fondo sanza alcuno schermo. petrarca, 207-76: onde l'annoda e

vol. I Pag.499 - Da ANNODATO a ANNOMINAZIONE (1 risultato)

mettere a disagio, inquietare. petrarca, iii-2-37: et ora il morir mio

vol. I Pag.501 - Da ANNOVALE a ANNUALITÀ (3 risultati)

annoverano in fortuna, anzi in vertude. petrarca, 127-85: ad una ad una

facci partita. giovanni da samminiaio [petrarca], i-89: più felice è l'

tempo. giovanni da samminiaio [petrarca], i-130: tu sai la

vol. I Pag.503 - Da ANNULLATIVO a ANNUNZIARE (1 risultato)

certo, che voi siete dii. petrarca, v-74: ma io v'annunzio

vol. I Pag.508 - Da ANSERI a ANSIO (2 risultati)

figliuol si neghi. giovanni da samminiato [petrarca], ii-345: e l'antiquo

porga appetito. giovanni da samminiado [petrarca], ii-35: quanta battaglia hanno

vol. I Pag.510 - Da ANTARES a ANTECESSORE (2 risultati)

gentil core anti c'amor natura. petrarca, 204-5: per quanto non vorreste

fastidito e stizzito del culto esclusivo professato al petrarca dagli antecedenti, è trascorso nell'eccesso

vol. I Pag.516 - Da ANTICANCEROSO a ANTICIPARE (1 risultato)

previsto. giovanni da samminiato [petrarca], ii-339: e non si

vol. I Pag.517 - Da ANTICIPATAMENTE a ANTICIPO (1 risultato)

impicciolita all'estremo la bella maniera del petrarca. faldella, iii- 115: le

vol. I Pag.518 - Da ANTICLEPSIDRA a ANTICO (5 risultati)

: il sommo antico mastro policreto. petrarca, 53 * 29: l'antiche mura

/ che questo tempo chiameranno antico. petrarca, 350-9: non fu simil bellezza antica

non più nel primitivo grado). petrarca, 128-95: vertù contra furore / prenderà

e se s'aumila nolli credere. petrarca, 81-1: io son sì stanco

mogliere ha finito gli suoi tempi. petrarca, 16-5: indi traendo poi l'antiquo

vol. I Pag.519 - Da ANTICO a ANTICREPUSCOLO (1 risultato)

antichi, e la patria tua. petrarca, 27-2: il successor di carlo,

vol. I Pag.525 - Da ANTIPATIA a ANTIPODE (6 risultati)

si oppone all'imitazione della poesia del petrarca e proclama la necessità di liberarsi dal

). che rifiuta l'imitazione del petrarca. 2. sm. chi

la necessità di liberarsi dall'imitazione del petrarca, chi scrive in modo del tutto

opposto allo stile e alla maniera del petrarca e dei suoi imitatori. = comp

pietro aretino sarebbe stato per esse un petrarca troppo onesto. = voce dotta

. leopardi, i-244: quando il petrarca poteva dire degli antipodi, e che 'l

vol. I Pag.526 - Da ANTIPOESIA a ANTIQUATO (1 risultato)

sentito qui alcuni dolersi che il suo petrarca abbia la coperta e l'antiporta relativa

vol. I Pag.529 - Da ANTITRINITARI a ANTOCARI (2 risultati)

fuggirla, perché non 11 offendesse. petrarca, 264-114: né posso il giorno che

. visto in anticipo, previsto. petrarca, iv-1-72: ma piaga antiveduta assai men

vol. I Pag.531 - Da ANTRO a ANTROPOMORFO (1 risultato)

rocciosa; caverna, grotta. petrarca, 303-5: fior, frondi, erbe

vol. I Pag.532 - Da ANTROPONIMIA a ANZI (3 risultati)

poco anzi il fare del giorno. petrarca, 31-2: questa anima gentil che

avv. di tempo: prima. petrarca, 118-7: l'amar m'è dolce

e caro di vivanda nell'oste. petrarca, 37-106: e non so s'io

vol. I Pag.533 - Da ANZIANATICO a AORISTO (2 risultati)

che gran ricchezza posseder con vizio. petrarca, 82-5: e voglio anzi un

dell'ora stabilita, prematuramente. petrarca, 31-2: questa anima gentil che si

vol. I Pag.536 - Da APERTO a APERTO (2 risultati)

era corto e il passo aperto. petrarca, 3-10: trovommi amor del tutto

dono palese e aperto principio della guerra. petrarca, 63-6: la fraile vita ch'

vol. I Pag.545 - Da APPADIGLION ARE a APPAIATO (1 risultato)

doneraime prima, e puoi m'ancide. petrarca, 23-152: io, perché d'

vol. I Pag.547 - Da APPALTONE a APPANNATO (1 risultato)

della voce: farsi fioca. petrarca, 70-35: se mortai velo il mio

vol. I Pag.549 - Da APPARATORE a APPARECCHIARE (1 risultato)

di mettere le braccia nel cielo. petrarca, 23-131: ché non ben si ripente

vol. I Pag.553 - Da APPARIGLIARE a APPARIRE (1 risultato)

ardisca ad apparire tra le genti. petrarca, 71-97: fugge al vostro apparire

vol. I Pag.558 - Da APPATRINO a APPELLATIVO (1 risultato)

5. ant. incitare. petrarca, 33-8: e gli amanti pungea quella

vol. I Pag.559 - Da APPELLATO a APPENA (1 risultato)

che la parola a pena s'intendea. petrarca, vi-63: un'ora sgombra /

vol. I Pag.560 - Da APPENARE a APPENDICE (2 risultati)

del ponte, che la torre cadde. petrarca, 37-21: a pena spunta in

soppesare il prò e il contro. petrarca, 198-8: dove è chi morte e

vol. I Pag.561 - Da APPENDICECTOMIA a APPESANTIRE (1 risultato)

appennine, e capitò a pontremoli. petrarca, 146-13: il bel paese / ch'

vol. I Pag.566 - Da APPIASTRO a APPICCARE (1 risultato)

che s'appiattò miser li denti. petrarca, 50-42: ahi, crudo amor

vol. I Pag.568 - Da APPICCATICCIO a APPICCATURA (1 risultato)

. azzuffarsi, venire a battaglia. petrarca volgar., ii-89: i sanesi partendosi

vol. I Pag.570 - Da APPICCINITO a APPIENO (1 risultato)

è stata grande novità da notare. petrarca, 153-9: dir se pò ben

vol. I Pag.571 - Da APPIETTO a APPIGLIATO (1 risultato)

vuole dopo la rotta innocenzia scampare. petrarca, 264-136: e veggio 'l meglio,

vol. I Pag.575 - Da APPO a APPOCO APPOCO (1 risultato)

a quelle persone che dee. petrarca, 240-2: l'ho pregato amor,

vol. I Pag.576 - Da APPODERAMENTO a APPOGGIARE (1 risultato)

, non avendo dove s'appoggiare. petrarca, 10-1: gloriosa columna in cui s'

vol. I Pag.579 - Da APPORTAMENTO a APPORTARE (1 risultato)

s'accordano in cherer pietate. petrarca, 253-8: o chiuso inganno et amorosa

vol. I Pag.585 - Da APPRESSAMENTO a APPRESSO (3 risultati)

porre accosto, accostare, avvicinare. petrarca, 142-33: tanto mi piacque prima il

lasciavano i genovesi appressare alla porta. petrarca, 51-1: poco era ad appressarsi a

intender qual fortuna mi s'appressa. petrarca, 79-14: la morte s'appressa,

vol. I Pag.587 - Da APPRESTATO a APPREZZAZIONE (1 risultato)

geometria. muratori, 5-i-17: il petrarca mostrò di non apprezzar molto i poeti

vol. I Pag.592 - Da APPROVATIVO a APPRUAMENTO (1 risultato)

e di battaglia sapea non poco. petrarca, iii-359: lasso! com'io fui

vol. I Pag.596 - Da APPUNTONARE a APRILE (3 risultati)

le contrade. giovanni da samminiato [petrarca], i-113: appena mai si partono

esposto al sole, altaria aperta. petrarca, 303-6: valli chiuse, alti colli

fa di fior'le ghir- landette. petrarca, 211-13: mille trecento ventisette, a

vol. I Pag.597 - Da APRILINO a APRIRE (2 risultati)

anni, primavera della vita. petrarca, 325-13: al tempo che di lei

abbatte, uccide, taglia e magagna. petrarca, iv-1-67: l'un decio e

vol. I Pag.598 - Da APRIRE a APRIRE (2 risultati)

iontura aprenno tutto l'ò esdenodato. petrarca, 23-73: questa [laura]

la quale era serrata per lo peccato. petrarca, 72-20: aprasi la pregione ov'

vol. I Pag.599 - Da APRIRE a APRIRE (3 risultati)

suo braccio in aprire un arco. petrarca, 20-9: più volte già per dir

dinanzi agli occhi di chi contempla. petrarca, 9-5: e non pur quel che

due intere lezioni sopra un sonetto del petrarca o quattro terzine di dante, di quelle

vol. I Pag.600 - Da APRIRE a APRIRE (3 risultati)

; apparire, sorgere all'improvviso. petrarca, 123-6: conobbi allor sì come in

almeno apra la via a la risposta. petrarca, 53-92: quanto 'l mondo

nell'operare. -nascere. petrarca, 29-22: l'ora e 'l giorno

vol. I Pag.601 - Da APRISCATOLE a APROCHEILO (2 risultati)

; far nascere sentimenti teneri. petrarca, 126-11: aere sacro, sereno,

più aperto, penetrante, perspicace. petrarca, 119-54: de la tua mente amor

vol. I Pag.607 - Da ARAGNOLO a ARANCINO (1 risultato)

ragno. giovanni da samminiaio [petrarca], i-72: gli antichi finsono

vol. I Pag.608 - Da ARANCIO a ARARE (1 risultato)

. giovanni da samminiato, [petrarca], ii-324: ecco, tu non

vol. I Pag.609 - Da ARATIVO a ARATURA (4 risultati)

surgere armigeri. giovanni da samminialo [petrarca], ii-278: la terra arata mena

la terra. giovanni da samminialo [petrarca], ii-34: quanta battaglia hanno.

o vanga. giovanni da samminialo [petrarca], i-104: non ti maravigliare se

e il cavaliere all'arato. idem [petrarca], ii-278: lo volto mio

vol. I Pag.611 - Da ARBITRARIAMENTE a ARBITRIO (1 risultato)

fora non fare a suo senno. petrarca, 29-5: verdi panni, sanguigni,

vol. I Pag.613 - Da ARBO a ARBORESCENZA (2 risultati)

, e in uno si taglia. petrarca, 60-1: l'arbor gentil, che

di cristo. giovanni da samminiato [petrarca], ii-322: or non gettano graziose

vol. I Pag.614 - Da ARBORETO a ARCA (2 risultati)

e con puro cuore lo servono. petrarca, 148-8: un bel rio ch'

dalle tignuole. giovanni da samminiato [petrarca], i-183: effe [le

vol. I Pag.615 - Da ARCA a ARCA (1 risultato)

di biada. giovanni da samminiato [petrarca], ii-27: tante formiche,

vol. I Pag.621 - Da ARCHICHIOCO a ARCHITETTARE (2 risultati)

monastero greco; abate. petrarca volgar., ii-35: eutiche, archimandrita

untume / di far l'archimandrita del petrarca? marino, v-29: o grand'

vol. I Pag.622 - Da ARCHITETTATO a ARCHITETTORE (1 risultato)

, ideatore, costruttore. • petrarca, iv-2-60: da imo / produsse al

vol. I Pag.626 - Da ARCIABATE a ARCIERE (2 risultati)

, iii-496: e a parma [il petrarca] non aveva il palazzo arcidiaconale

dappoi che lo volse dotare [il petrarca] / dell'arcidiaconato il padre santo.

vol. I Pag.629 - Da ARCIVESSILLIFERO a ARCO (1 risultato)

a trar l'arco non nocesse loro. petrarca, 2-3: celatamente amor l'arco

vol. I Pag.631 - Da ARCOBALENARE a ARCOBALENO (1 risultato)

la sua faccia era come il sole. petrarca, 144-3: né dopo pioggia vidi

vol. I Pag.633 - Da ARCTOSTAFILO a ARDENTE (1 risultato)

torrido, cocente, rovente. petrarca, 24-10: ché non bolle la polver

vol. I Pag.634 - Da ARDENTEMENTE a ARDERE (2 risultati)

estrema di una passione). petrarca, 17-7: vero è che 'l dolce

de'miei. giovanni da samminiato [petrarca], ii-87: niuno desiderio è più

vol. I Pag.635 - Da ARDERE a ARDERE (4 risultati)

/ sentiron pena de l'altrui dolore. petrarca, 18-4: e m'è rimasa

'n sete e 'n foco ardo. petrarca, 23-151: e quella fera bella

della mia grazia e del mio paradiso. petrarca, 90-3: e 'l vago lume

amor, ne farà ogni grazia. petrarca, 65-13: non prego già, né

vol. I Pag.636 - Da ARDESIA a ARDIRE (3 risultati)

di giungere la destra alla destra. petrarca, 112-3: ardomi e struggo ancor

alcuno atto, presono un folle ardimento. petrarca, 356-2: l'aura mia sacra

amore, e'nonne ardisse di fare. petrarca, 40-7: i'farò forse un

vol. I Pag.637 - Da ARDISIA a ARDITO (5 risultati)

superbo ardire mutarono in vilissima codardia. petrarca, 73-19: questa speranza ardire /

; audacia irragionevole, insana. petrarca, 23-143: piansi molt'anni il mio

tuo marito? giovanni da samminiato [petrarca], i-172: gli animi degli uomini

vivere, morire combattendo arditamente. petrarca, 126-67: se tu avessi ornamenti

, si misono francamente alla difesa. petrarca, 351-10: divino sguardo da far

vol. I Pag.638 - Da ARDITORE a ARDORE (4 risultati)

ardito: rendere audace, animoso. petrarca, 23-103: questa speme m'avea fatto

l'aspetto mio col valore infinito. petrarca, iv-3-109: contra 'l buon siro,

si dà quanto trova d'ardore. petrarca, 88-10: voi ch'amore avampa,

divenir gentile. giovanni da samminiato [petrarca], ii-106: l'ardore della

vol. I Pag.639 - Da ARDUAMENTE a AREA (1 risultato)

inimitabile. carducci, 960: o petrarca, il tuo librato verso, / lento

vol. I Pag.640 - Da AREALE a ARENARE (1 risultato)

, terra; paese, luogo. petrarca, 35-4: solo e pensoso i più

vol. I Pag.644 - Da ARGENTINO a ARGENTO (1 risultato)

d'ariento, con le chiare acque. petrarca, 12-5: se la mia vita

vol. I Pag.645 - Da ARGENTONE a ARGILLACEO (1 risultato)

proprietà masculina. giovanni da samminiato [petrarca], i-197: questa pla- stice

vol. I Pag.649 - Da ARGOMENTO a ARGOMENTO (2 risultati)

forze rivocasse. giovanni da samminiato [petrarca], ii-328: io tengo per

/ diversamente son pennuti in ali. petrarca, vi-53: poveri d'argomento e

vol. I Pag.651 - Da ARGUZIA a ARIA (1 risultato)

tutta l'aria è degli uccelli. petrarca, 310-7: l'aria e l'acqua

vol. I Pag.652 - Da ARIA a ARIA (2 risultati)

5. ant. distanza. petrarca, 129-60: indi i miei danni a

un po'di zucchero o altro. il petrarca, poverino, rompeva l'aria co'

vol. I Pag.653 - Da ARIA a ARIA (1 risultato)

sembianza. - anche di cose. petrarca, 122-13: vedrò mai il dì che

vol. I Pag.655 - Da ARIDIRE a ARIDORESISTENTE (1 risultato)

. s'arrendero i goti presi. petrarca, 64-9: ché gentil pianta in arido

vol. I Pag.657 - Da ARIETTA a ARINGO (1 risultato)

altro quintiliano. giovanni da samminiato [petrarca], i-353: quell'altra parola

vol. I Pag.662 - Da ARMA a ARMA (4 risultati)

usare a bene e a male. petrarca, iv-3-64: porfirio, che d'acuti

. e fecelo armare a cavallo coverto. petrarca, 98-10: basti che si ritrove

. ant. arnese da lavoro. petrarca, 50-18: l'avaro zappador l'arme

gli instrumenti del zappatore parlando, il petrarca disse: l'avaro zappator l'arme

vol. I Pag.663 - Da ARMA a ARMA (2 risultati)

, quel dì avrebbono vinta la terra. petrarca, 27-3: il successor di carlo

: placarlo, renderlo inoffensivo. petrarca, 111-8: tosto che del mio stato

vol. I Pag.664 - Da ARMA a ARMAMENTARIO (1 risultato)

abitazioni reali. giovanni da samminiato [petrarca], i-210: ma a te conviene

vol. I Pag.665 - Da ARMAMENTO a ARMARE (2 risultati)

. figur. invigorire, fortificare. petrarca, 197-11: dico le chiome bionde,

ella dicea, per esser presto. petrarca, 274-13: in te i vaghi pensier

vol. I Pag.666 - Da ARMARIA a ARMATO (2 risultati)

/ per approvarla, non per terminarla. petrarca, 29-8: e se pur s'

corazze e a barbute come cavalieri. petrarca, 3-14: però, al mio parer

vol. I Pag.668 - Da ARME a ARMEGGIATORE (1 risultato)

. f. doni, 3-2: il petrarca non andò armeggiando con pegasea né con

vol. I Pag.670 - Da ARMERIA a ARMISTIZIO (1 risultato)

al figur. giovanni da samminiato [petrarca], ii-120: toglile...

vol. I Pag.678 - Da ARRABATTARE a ARRABBIATO (1 risultato)

particolare). giovanni da samminiato [petrarca], ii-336: tu non udirai

vol. I Pag.685 - Da ARRESTARE a ARRESTO (1 risultato)

corso di giudicio non s'arresta. petrarca, 129-28: ove porge ombra un pino

vol. I Pag.686 - Da ARRETARE a ARRIBISCIARE (1 risultato)

tratti arretro. giovanni da samminiato [petrarca], i-134: e quella che spesso

vol. I Pag.687 - Da ARRICAVO a ARRICCIARE (4 risultati)

l'intento loro [di dante, petrarca e boccaccio] si era di scriver

lingua, sariano molto manchevoli i poemi del petrarca e dell'ariosto. pallavicino, 3-741

-dar piacere, rendere contento. petrarca, 22-30: vedess'io in lei pietà

delle prede de'ghibellini di modona. petrarca, 28-76: tu, c'hai per

vol. I Pag.689 - Da ARRICCIOLINAMENTO a ARRINGATORE (1 risultato)

figur. essere propizio, favorire. petrarca, iii-350: non così quel metello,

vol. I Pag.690 - Da ARRINGO a ARRISO (1 risultato)

). - anche al figur. petrarca, 83-3: se bianche non son prima

vol. I Pag.691 - Da ARRIVABILE a ARRIVARE (1 risultato)

che nulla neve a quel termine arriva. petrarca, 30-14: vola il tempo e

vol. I Pag.692 - Da ARRIVATA a ARRIZZARE (1 risultato)

riuscire, avere esito, concludersi. petrarca, 80-32: s'io ésca vivo de'

vol. I Pag.693 - Da ARROBBIARE a ARROGANTEMENTE (1 risultato)

ne gonfiano. giovanni da samminiato [petrarca], 1-79: ma se tu userai

vol. I Pag.694 - Da ARROGANZA a ARROLAMENTO (3 risultati)

di dio. giovanni da samminiato [petrarca], i-107: la morte sola reca

peccati vivendo, vi periscono sotto. petrarca, 50-53: duoimi ch'ogni giorno arroge

non sono. giovanni da samminiato [petrarca], i-142: sappi che [al

vol. I Pag.696 - Da ARROSSATO a ARROSTARE (1 risultato)

/ ond'io sovente arrosso e disfavillo. petrarca, 152- 11: non pò

vol. I Pag.705 - Da ARTAGOTICAMENTE a ARTE (2 risultati)

remedio ne la sua affran- tura. petrarca, 71-28: oh se questa temenza /

/ spirito novo, di vertù repleto. petrarca, 4-1: que'ch'infinità

vol. I Pag.706 - Da ARTE a ARTE (2 risultati)

loro arti li matematici possono ritrovare. petrarca, 42-10: del lito occidental si

arte e d'ingegno avanti che diserri. petrarca, 74-14: et onde vien l'

vol. I Pag.707 - Da ARTE a ARTE (1 risultato)

-arte magica: magia, sortilegio. petrarca, 75-3: i begli occhi ond'i'

vol. I Pag.708 - Da ARTEFARE a ARTEFICE (1 risultato)

e con ingegno al soldo loro. petrarca, 270-62: dal laccio d'or non

vol. I Pag.716 - Da ARTIGLIO a ARTO (1 risultato)

avida, feroce, spietata. petrarca, 69-1: ben sapev'io che naturai

vol. I Pag.724 - Da ASCIUGAMENTO a ASCIUTTO (1 risultato)

seno, col quale 1'asciugava. petrarca, 67-14: piacemi almen d'aver cangiato

vol. I Pag.725 - Da ASCIUTTO a ASCIUTTO (3 risultati)

, sterile (il terreno). petrarca, 71-104: s'alcun bel frutto /

di presso / vidi sì torta. petrarca, 30-9: allor saranno i

che ha il cuore nella poesia del petrarca viene la mollezza... delle

vol. I Pag.726 - Da ASCIUTTORE a ASCOLTARE (1 risultato)

argomentar ch'io gli farò avverso. petrarca, 1-1: voi ch'ascoltate in rime

vol. I Pag.727 - Da ASCOLTATO a ASCONDERE (3 risultati)

/ de volere lo mio ditto ascoltare. petrarca, 25-8: or ch'ai dritto

4. apt. udire. petrarca, 68-10: i', che 'l suo

ascose in una valle di selve. petrarca, 37-43: quante montagne et acque

vol. I Pag.728 - Da ASCONDIGLIO a ASCRIVERE (2 risultati)

asconde uno ramo tutto d'oro. petrarca, 34-6: dal pigro gielo e dal

le cagioni sono celate e ascostissime. petrarca, 71-15: chi di voi [occhi

vol. I Pag.735 - Da ASOLO a ASPERGILLO (2 risultati)

, serpente velenoso. petrarca, 210-7: ché sol trovo pietà sorda

acqua benedetta. -figur. petrarca, i-3-115: da indi in qua cotante

vol. I Pag.737 - Da ASPETTARE a ASPETTARE (3 risultati)

seco, aspettava di poter passare. petrarca, 2-4: per fare una leggiadra sua

essere meritato di quello che farai. petrarca, 53-10: che s'aspetti non so

: or aspetta tanto ch'i'tomi. petrarca, 96-1: io son dell'aspettar

vol. I Pag.738 - Da ASPETTARE a ASPETTO (2 risultati)

ogni loro e nostra aspettazione. petrarca, 28-1: o aspettata in ciel beata

che stava quivi ritto in aspettazione]. petrarca, 68-1: l'aspetto sacro de la

vol. I Pag.739 - Da ASPETTO a ASPIDIOTO (2 risultati)

e bello e di gentile aspetto. petrarca, 23-23: i'dico che dal dì

quale non udirà la voce deùi incantatori. petrarca, 239-29: nulla al mondo è

vol. I Pag.742 - Da ASPREZZA a ASPRO (1 risultato)

in freddo, in aspro e morbido. petrarca, 41-4: sospira e suda a

vol. I Pag.743 - Da ASPRO a ASPRO (4 risultati)

forti, da tenergli poca gente. petrarca, 35-12: ma pur sì aspre vie

inclemente, freddo, tempestoso. petrarca, 34-5: apollo, s'ancor vive

, e aspro punitore di giustizia. petrarca, 112-6: qui tutta umile,

frutti selvatici. -di animali. petrarca, 22-20: non credo che pascesse mai

vol. I Pag.744 - Da ASPRO a ASSAGGIARE (2 risultati)

aspere ci paiano, perché ci riprendono. petrarca, 125-16: però eh'amor mi

e le aspere nella via piana. petrarca, 12-1: se la mia vita da

vol. I Pag.745 - Da ASSAGGIATO a ASSAI (3 risultati)

meno, sì se ne trovava assai. petrarca, 342-13: non pianger più;

minore possa che quello di foci. petrarca, 13-7: dico: -anima, assai

li sanesi in vanità li franceschi. petrarca, 154-11: l'aere percosso da'

vol. I Pag.747 - Da ASSALITO a ASSALTARE (2 risultati)

il lupo. -figur. petrarca, 71-88: però, lasso!,

paura d'altra parte sì l'assale. petrarca, 15-9: talor m'assale in

vol. I Pag.748 - Da ASSALTARE a ASSAPERE (5 risultati)

, più pareva che vertù gli corresse. petrarca, 53-55: né senza squille s'

durerà del verno il grande assalto. petrarca, 39-1: io temo sì de'begli

forte contra all'assalto dell'avversità. petrarca, 23-21: 1'dico che dal

dare l'assalto. -figur. petrarca, 249-14: or tristi auguri, e

prova, al primo tentativo. petrarca, 20-14: ma qual sòn porla mai

vol. I Pag.750 - Da ASSASSINO a ASSE (1 risultato)

.. facendovi molte case d'assi. petrarca, i-3- 66: da l'

vol. I Pag.753 - Da ASSEDUTO a ASSEGNARE (1 risultato)

la vita, intorno al core. petrarca, 3-69: mira il fero erode;

vol. I Pag.758 - Da ASSENTAZIONE a ASSENZA (1 risultato)

. e così seguitai a cantare il petrarca. sbarbaro, 1-203: impotenti a

vol. I Pag.759 - Da ASSENZIATO a ASSERO (1 risultato)

nella mia con suo pianger dirotto. petrarca, 215-14: e non so che nelfi

vol. I Pag.761 - Da ASSESSORIA a ASSETTAMENTO (1 risultato)

agli affadigati e a ogni peccatore. petrarca, 128-47: et è questo

vol. I Pag.764 - Da ASSICURARE a ASSICURARE (2 risultati)

, sistemare opportunamente. petrarca, 128-121: di lor: -chi m'

quell'è quel che molto m'assicura. petrarca, 149-16: ché più m'arde

vol. I Pag.765 - Da ASSICURATA a ASSICURAZIONE (3 risultati)

testa e fa che t'assicuri. petrarca, 129-8: e come amor l'envita

né eglino né la nebbia eran veduti. petrarca, 53-47: e se cosa di

fidarti, / o troppo assicurarti. petrarca, 311-9: o che lieve è

vol. I Pag.766 - Da ASSIDENZA a ASSIDERE (2 risultati)

stato che l'uffizio suo richiedeva. petrarca, 112-9: qui cantò dolcemente,

luogo perseverantemente assise il corpo suo. petrarca, 129-50: pur lì me- desmo

vol. I Pag.776 - Da ASSOLVENTE a ASSOMIGLIARE (1 risultato)

del corpo, ed essere con cristo. petrarca, 264-124: dall'altro [lato

vol. I Pag.779 - Da ASSORBITO a ASSORDIRE (1 risultato)

). -anche assol. petrarca, 48-10: forse sì come 'l nil

vol. I Pag.781 - Da ASSOTTIGLIANTE a ASSOTTIGLIATO (1 risultato)

troppo sofistica, non combina nulla. petrarca, 105-48: forse ch'ogni uom che

vol. I Pag.792 - Da ASTRINGENTE a ASTRO (1 risultato)

ant. fato, destino. petrarca, iv-2-127: e chi de'nostri dogi

vol. I Pag.801 - Da ATREPSIA a ATROCEMENTE (1 risultato)

/ la morte prese subitana e atra. petrarca, 151-1: non d'atra e

vol. I Pag.809 - Da ATTEGGIATAMENTE a ATTEMPERARE (1 risultato)

2. indugiare, tardare. petrarca, 37-16: questa speranza mi sostenne un

vol. I Pag.810 - Da ATTEMPERATO a ATTENDERE (2 risultati)

di comune consentimento alla loro ambasciata. petrarca, 30-12: non ho tanti capelli in

colui che attendevano per loro signore. petrarca, 208-7: vattene innanzi [rapido

vol. I Pag.811 - Da ATTENDIBILE a ATTENERE (1 risultato)

ad apparecchiare la città a difesa. petrarca, 261-1: qual donna attende a gloriosa

vol. I Pag.812 - Da ATTENTAMENTE a ATTENTARE (2 risultati)

attenni al muro. -figur. petrarca, 37-1: sì è debile il filo

al re anfaletto il fa manifesto. petrarca, 130-9: e sol ad una

vol. I Pag.813 - Da ATTENTATO a ATTENTO (1 risultato)

di volere guerreggiare in sul ferrarese. petrarca, 127-13: dico che, perch'io

vol. I Pag.815 - Da ATTEONIDI a ATTERRARE (2 risultati)

annibaie passaro / l'alpestre rocce. petrarca, 36-2: s'io credesse per morte

gente a'piedi mi s'atterri. petrarca, 26-4: più di me lieta non

vol. I Pag.823 - Da ATTIZZAFUOCO a ATTO (1 risultato)

vertù, ma nella elezione mentale. petrarca, 53-54: e tra gli altari

vol. I Pag.824 - Da ATTO a ATTO (1 risultato)

quale a tenero padre si convene. petrarca, 37-100: e gli atti suoi soavemente

vol. I Pag.826 - Da ATTOCCAMENTO a ATTORCERE (1 risultato)

otto volte la coda al dosso duro. petrarca, 29-3: verdi panni, sanguigni

vol. I Pag.828 - Da ATTORNIARE a ATTORTIGLIARE (3 risultati)

stendendo più di quindici giornate attorno. petrarca, 245-11: non vede un simil

.? -ho care le rime del petrarca, perché vi trovo il mio trionfo,

una diceria, una voce). petrarca, 139-5: il cor che mal suo

vol. I Pag.829 - Da ATTORTIGLIATA a ATTRABACCATO (1 risultato)

diventaron lo membro che l'uom cela. petrarca, 189-11: pioggia di lagrimar,

vol. I Pag.830 - Da ATTRACCAGGIO a ATTRASSARE (1 risultato)

); indurre con inganno. petrarca, 50-73: la qual [dolcezza]

vol. I Pag.832 - Da ATTRAVERSATA a ATTRAVERSO (1 risultato)

frapporre impedimenti, cagionare imbarazzi. petrarca, 72-56: torto mi face il velo

vol. I Pag.835 - Da ATTRIBUTO a ATTRITAMENTO (1 risultato)

tristezza, dolore, pena. petrarca, 37-33: ogni loco m'attrista ov'

vol. I Pag.838 - Da ATTUFARE a ATTUTARE (1 risultato)

attuffò, e tornò su convolto. petrarca, 50-46: ma io, perché s'

vol. I Pag.839 - Da ATTUTIMENTO a AUDACEMENTE (1 risultato)

curanti si portano alla impresa peccaminosa. petrarca, iii-349: dico appio audace,

vol. I Pag.841 - Da AUDITORIO a AUGNATO (2 risultati)

udia cantar li augelli in lor latino. petrarca, 135-6: là, onde il

rete si spiega indarno o si saetta. petrarca, 239-3: e li augelletti incominciar

vol. I Pag.843 - Da AUGURIARE a AULA (1 risultato)

, e altre ombre d'augurii. petrarca, 249-13: or tristi auguri,

vol. I Pag.845 - Da AUMENTATIVO a AURA (1 risultato)

non di più colpo che soave vento. petrarca, 52-6: non al suo amante

vol. I Pag.846 - Da AURA a AUREO (2 risultati)

altari candido giovenco colla fronte aurata. petrarca, 185-1: questa fenice de l'aurata

splendore dell'oro; luminoso. petrarca, 127-49: ove fra 'l bianco e

vol. I Pag.847 - Da AUREO a AURICOLARE (2 risultati)

di cicerone e quella di augusto. petrarca, 13 7-114: e poi vedrem lui

faccia mal disegnata del lamentoso sonettaio [petrarca], tutta chiusa nel cappuccio aureolato

vol. I Pag.848 - Da AURICOLARE a AURORA (2 risultati)

. maestro, guida, capo. petrarca volgar., i-40: di questo tu

espande fiamme di color di fuoco. petrarca, 30-37: l'auro e i to-

vol. I Pag.850 - Da AUSILIATORE a AUSTERO (1 risultato)

auspizi, si verifichi quel detto del petrarca: virtù contro a furore / prenderà

vol. I Pag.853 - Da AUTIERE a AUTOBLINDATA (1 risultato)

che non approvano i trionfi [del petrarca] per autentici. sarpi, i-259

vol. I Pag.864 - Da AUXANOMETRO a AVAMPOSTO (2 risultati)

si vede che abbia potuto usare il petrarca, ma in luogo r avacciare,

). ant. eguagliare. petrarca, 71-21: non perch'io non m'

vol. I Pag.865 - Da AVAMPOZZO a AVANTI (1 risultato)

. panzini, iii-589: francesco petrarca ai suoi tempi fu un precursore o

vol. I Pag.866 - Da AVANTICAMERA a AVANTIDETTO (3 risultati)

alla memoria, essere ricordato. petrarca, 272-9: tornami avanti s'alcun dolce

quel giorno più non vi leggemmo avante. petrarca, iv-3-121: qui lascio, e

mori', come i sanesi sanno. petrarca, 23-147: i'segui'tanto avanti il

vol. I Pag.867 - Da AVANTIERI a AVANZARE (2 risultati)

. -anche al figur. petrarca, 32-13: sì vedrem chiaro poi come

accorge • che la sua virtute avanza. petrarca, 304-10: quel foco è morto

vol. I Pag.868 - Da AVANZARE a AVANZARE (4 risultati)

in meglio ad opere di virtudi. petrarca, 241-6: e benché 'l primo colpo

ad uopo gli veniva, disse [petrarca] avanzare...: « e

altri sensi di luogo e di dignità. petrarca, 23-71: de la dolce e

, in sovrabbondanza; sovrabbondare. petrarca, 40-11: ma però che mi manca

vol. I Pag.869 - Da AVANZATA a AVANZATO (1 risultato)

, che vanno esaurendosi). petrarca, 37-31: poco m'avanza del conforto

vol. I Pag.870 - Da AVANZATORE a AVANZUME (1 risultato)

si piglia, o di dilettanza. petrarca, 274-12: in te spiega fortuna

vol. I Pag.871 - Da AVARAMENTE a AVARO (1 risultato)

, se non quando egli si muore. petrarca, 51-11: o d'un diaspro

vol. I Pag.872 - Da AVATARA a AVELLO (3 risultati)

caro me costi per volerte arriccare. petrarca, 58-3: e siate ormai di voi

vedi, qui ne son punita. petrarca, iii-352: e vidi ciro più di

/ subitamente là onde l'avelse. petrarca, 351-8: fior di vertù, fontana

vol. I Pag.874 - Da AVENTINO a AVERE (3 risultati)

ch'orno del mondo dovesse avere. petrarca, 50-26: ch'i'pur non ebbi

più vestiti. -figur. petrarca, iii-2-129: quel dolce nodo / mi

.. che s'avranno delli candelotti. petrarca, 8-11: ma del misero stato

vol. I Pag.875 - Da AVERE a AVERE (3 risultati)

pensavano poter perdere abboccandosi con loro. petrarca, 23-6: canterò com'io vissi

albero del cipresso nella sua figura. petrarca, 103-3: però, signor mio

avemmo a vile, e in dispregio. petrarca, 22-2: a qualunque animale alberga

vol. I Pag.876 - Da AVERE a AVERE (1 risultato)

] ha dieci miglia di terreno. petrarca, 29-58: quanto il sol gira

vol. I Pag.877 - Da AVERE a AVERLA (3 risultati)

. -avere in proprio potere. petrarca, 299-12: ov'è colei che mia

, talch'io non creda che il petrarca avesse in vista lo stame vitale e

s'avea messi dinanzi dalla fronte. petrarca, 21-3: v'aggio proferto il cor

vol. I Pag.878 - Da AVERNALE a AVIDO (1 risultato)

appartiene all'averno, infernale. petrarca, 306-14: ma suoi santi vestigi /

vol. I Pag.879 - Da AVIERE a AVOGADORE (1 risultato)

genitori; nonno (nonna). petrarca, i-3-38: vedi 'l padre di questo

vol. I Pag.880 - Da AVOGADRO a AVORIO (1 risultato)

: i denti più bianchi che avorio. petrarca, 131-10: e le rose vermiglie

vol. I Pag.882 - Da AVVALLATURA a AVVAMPARE (1 risultato)

che ti dilette / di lei. petrarca, 35-8: altro schermo non trovo

vol. I Pag.883 - Da AVVAMPATO a AVVEDERE (1 risultato)

). -anche di animali. petrarca, 88-10: ond'io consiglio voi che

vol. I Pag.884 - Da AVVEDIMENTO a AVVEDUTO (1 risultato)

ne potrai avvedere per questi segni. petrarca, 71-16: non perch'io non m'

vol. I Pag.885 - Da AVVEGNACHÉ a AVVELENARE (2 risultati)

avegnaché ancora, e ultimamente avegna del petrarca: « amor, avegna mi sia tardi

-con ellissi del che. petrarca, 55-13: amor, avegna mi sia

vol. I Pag.886 - Da AVVELENATO a AVVENEVOLE (1 risultato)

dito que'che vanno a bere. petrarca, 209-10: e qual cervo ferito

vol. I Pag.888 - Da AVVENIRE a AVVENIRE (1 risultato)

e procede da amore proprio e terreno. petrarca, 23-8: canterò com'io vissi

vol. I Pag.889 - Da AVVENIRISMO a AVVENTARE (2 risultati)

un gesto subitaneo e impetuoso. petrarca, 86-2: io avrò sempre in odio

lo schermo perché 'l mar si fuggia. petrarca, 236-9: però s'oltra suo

vol. I Pag.893 - Da AVVENTURINA a AVVERARE (1 risultato)

e in fatti d'arme avventuroso. petrarca, 72-47: quanta dolcezza unquanco /

vol. I Pag.894 - Da AVVERATO a AVVERSATIVO (2 risultati)

loro avversari montarono in sulle galee. petrarca, 45-1: il mio adversario, in

antico avversaro a sé vi tira. petrarca, 62-8: sì ch'avendo le reti

vol. I Pag.895 - Da AVVERSATO a AVVERSO (3 risultati)

che per due fiate li dispersi. petrarca, 72-53: al mio imperfetto, a

, e fatti passati di quella. petrarca, 344-10: né gran prosperità il

la porta aversa è molto grande. petrarca, 37-23: a pena spunta in

vol. I Pag.897 - Da AVVERTITAMENTE a AVVEZZO (2 risultati)

quel tempo che spesso mi pugne. petrarca, 97-8: gli occhi invaghirò allor sì

alle delizie e a'diletti della carne. petrarca, 141-2: come talora al caldo

vol. I Pag.899 - Da AVVIATO a AVVICINARE (2 risultati)

- anche al figur. petrarca, 345-2: spinse amor e dolor ove

accostarsi. - anche al figur. petrarca, 32-1: quanto più m'avvicino al

vol. I Pag.903 - Da AVVINGHIARE a AVVISAMENTO (4 risultati)

sedurre, ammaliare; interessare fortemente. petrarca, 175-3'-ond'amor di sua man m'

dà il bacio. -recipr. petrarca, iv-3-95: urtar come leoni, e

onde le fiere tempie erano avvinte. petrarca, 26-6: né lieto più del

vimini attorcigliati. -figur. petrarca, 96-4: i'aggio in odio la

vol. I Pag.904 - Da AVVISAMENTO a AVVISATO (1 risultato)

mente, far attenzione, badare. petrarca, iii-2-26: ma 'l tempo è breve

vol. I Pag.909 - Da AVVOCATORE a AVVOLGERE (4 risultati)

n'avea più d'una ciocca. petrarca, 90-2: erano i capei d'oro

il filato. -figur. petrarca, 167-12: così mi vivo, e

, ricingere; circondare, ricoprire. petrarca, 53-14: che s'aspetti non so

una li s'awolse allora al collo. petrarca, 23-95: morte mi s'era

vol. I Pag.910 - Da AVVOLGIBILE a AVVOLTO (1 risultato)

folla. -anche al figur. petrarca, 73-33: l'industria d'alquanti uomini

vol. I Pag.911 - Da AVVOLTOIO a AZIENDA (1 risultato)

. milit. circondato, aggirato. petrarca, 128-27: qual più gente possedè /

vol. I Pag.920 - Da BABBUCCIA a BABELICO (1 risultato)

lo linguaggio di tutta la terra. petrarca, 117-4: se 'l sasso, ond'

vol. I Pag.921 - Da BABESIA a BACAROZZO (1 risultato)

la gente che lu mundu ama. petrarca, 114-1: de l'empia babilonia ond'

vol. I Pag.922 - Da BACATICCIO a BACCALÀ (1 risultato)

: ce comparire in buon lume il nostro petrarca. idem, v-411: dicesi esser

vol. I Pag.928 - Da BACCHIATA a BACHECA (1 risultato)

i doni di ceres col liquido bacco. petrarca, 137-4: l'avara babilonia ha

vol. I Pag.930 - Da BACIARE a BACIARE (1 risultato)

dolcemente / ti basci con tua voglia. petrarca, 208-12: basciale 'l piede o

vol. I Pag.935 - Da BACO a BADA (1 risultato)

per tenere i nemici a bada. petrarca, iv-1-51: et un gran vecchio

vol. I Pag.937 - Da BADARE a BADARE (1 risultato)

; esitare; stare in attesa. petrarca, 27-12: consolate lei dunque ch'ancor

vol. I Pag.941 - Da BAGAGLIONE a BAGATTELLA (1 risultato)

v-161: lodò solamente un poco il petrarca, non per altro, se non

vol. I Pag.946 - Da BAGNO a BAH (1 risultato)

tutti li satelliti di dante e del petrarca, allambicati per bagnomaria, non arriveranno

vol. I Pag.949 - Da BAIONE a BAIULO (2 risultati)

s'ha da parlare come faceva il petrarca di madonna laura, e quando stava

che diresti, capassone, se 'l petrarca medesimo, quando era con quei baioni

vol. II Pag.1 - Da BALCANICO a BALCONE (2 risultati)

a li balconi o ne la via. petrarca, 325-42: così colei per ch'

presente passione, chi bene là mira. petrarca, 43-2: il figliuol di latona

vol. II Pag.2 - Da BALCONIERA a BALDANZA (4 risultati)

. tommaseo- rigatini, 1760: il petrarca e il tasso dicono: balcone sovrano

v. baldracca). petrarca, 137-8: l'avara babilonia [=

norevole in firenze, del quale anco il petrarca faceva menzione. anguillara, 3-303

e baldanza, amore e carità. petrarca, 73-82: i'prenderei baldanza /

vol. II Pag.3 - Da BALDANZEGGIARE a BALDEZZA (1 risultato)

essere rimessi nella loro città d'arezzo. petrarca, ii- 1-149: fra l'altre

vol. II Pag.4 - Da BALDIGRARO a BALDRACCA (1 risultato)

più splendiente il su'bel viso. petrarca, 363-6: non è chi faccia

vol. II Pag.5 - Da BALDRACCHESCO a BALENARE (1 risultato)

fello sentimento, se si facesse dire al petrarca che la fede, o la sede

vol. II Pag.6 - Da BALENATO a BALENIO (1 risultato)

di splendori al modo del balenare. petrarca, 110-12: come col balenar tona in

vol. II Pag.28 - Da BAMBAGIA SELVATICA a BAMBINATA (1 risultato)

quanti sonetti si trovino in tutto il petrarca, che vadan via lisci lisci,

vol. II Pag.46 - Da BANDO a BANDOLO (3 risultati)

tutti abbiate l'avarizia in bando. petrarca, 349-6: ch'a pena riconosco ornai

se stesso: fuori di sé. petrarca, 76-4: quella mia nemica, /

che gerghi sono i vostri? -dice il petrarca: « qual maestro verrà e di

vol. II Pag.52 - Da BARATTIERE a BARATTOLO (1 risultato)

vender parolette » / (il suo petrarca!...) e farsi baratto

vol. II Pag.57 - Da BARBAIA a BARBARESCO (1 risultato)

barbaro; infedele; strano. petrarca, iii-1-43: e popoli altri barbareschi e

vol. II Pag.58 - Da BARBARESCO a BARBARISMO (1 risultato)

selvaggio, primitivo, crudelmente istintivo. petrarca, 128-22: che fan qui tante pellegrine

vol. II Pag.66 - Da BARCA a BARCA (1 risultato)

carcata più di carco non si pogna. petrarca, 28-7: ecco novellamente a la

vol. II Pag.68 - Da BARCHEGGIATORE a BARCOLLAMENTO (1 risultato)

per simil. e al figur. petrarca, 264-82: che giova dunque perché tutta

vol. II Pag.87 - Da BASILICO a BASIRE (1 risultato)

mortai viso con gli occhi lucenti. petrarca, app., 2-5: ma

vol. II Pag.89 - Da BASSARICIONE a BASSEZZA (1 risultato)

bassa forma, perché non solo il petrarca, ma dante ancora l'avea quasi bandita

vol. II Pag.90 - Da BASSINA a BASSO (1 risultato)

/ indi ricominciavan l'inno bassi. petrarca, 286-11: io che 'ntendo / le

vol. II Pag.91 - Da BASSO a BASSO (2 risultati)

rinchiudete infra cose bassissime e vili. petrarca, 154-12: basso desir non è

'l sol non fu occhio ch'andasse. petrarca, ii-1-66: a ridirlo sarien vinti

vol. II Pag.93 - Da BASSO a BASSOFONDO (1 risultato)

chi è in condizione inferiore. petrarca, 21-4: mille fiate, o dolce

vol. II Pag.97 - Da BASTARE a BASTARE (1 risultato)

seguir la prove- denza ettema ». petrarca, 67-11: vergogna ebbi di me,

vol. II Pag.106 - Da BATTAGLIA a BATTAGLIA (2 risultati)

il soldano. -figur. petrarca, 104-2: l'aspettata vertù che 'n

nelle battaglinole avviene delle piccole masnade. petrarca volgar., i-34: molti uomini indefessi

vol. II Pag.113 - Da BATTERE a BATTERE (2 risultati)

in un batter d'ali. petrarca, 319-3: i dì miei più leggier

con le parole muover le fiammette. petrarca, 73-75: e 'l batter gli

vol. II Pag.119 - Da BATTIBERTA a BATTILANO (1 risultato)

s'ha da parlare come faceva il petrarca di madonna laura, e quando stava in

vol. II Pag.127 - Da BAVAGLIA a BAVARO (1 risultato)

viera, bavarese. petrarca, 128-66: né v'accorgete ancor per

vol. II Pag.131 - Da BDELLEPITECO a BEATIFICANTE (1 risultato)

colmare d'immensa letizia; deliziare. petrarca, 341-9: beata s'è che pò

vol. II Pag.133 - Da BEATO a BEATO (3 risultati)

diranno contra di voi ogni male. petrarca, 346-1: li angeli eletti e l'

volve sua spera e beata si gode. petrarca, 56-14: che 'nanzi al dì

/ per morir meglio, esperienza imbarche! petrarca, vi- 86: beatissima lei

vol. II Pag.134 - Da BEATORE a BECCACCINO (1 risultato)

hanno vertù di far piangere altrui. petrarca, 72-37: vaghe faville, angeliche,

vol. II Pag.139 - Da BECCHIONI a BECCO (2 risultati)

l'addusse al beato remigio. petrarca, 323-58: [una strania fenice]

di francia un da samminiato [petrarca], ii-23: i galli assaliscono l'

vol. II Pag.143 - Da BEFANATA a BEFFAMENTO (1 risultato)

deriso, preso in giro. petrarca volgar., i-45: a me par

vol. II Pag.144 - Da BEFFANITE a BEFFEGGIATORE (2 risultati)

l'arena, e partissi beffato. petrarca, i-2-187: e d'un pomo

lecito di passare. giovanni da samminiato [petrarca], i-62: la quale [

vol. II Pag.148 - Da BELLATRICE a BELLEZZA (1 risultato)

tutte noie m'à levate e tolte. petrarca, 105-52: una chiusa bellezza è

vol. II Pag.149 - Da BELLEZZA a BELLEZZA (1 risultato)

donna bella, di rara bellezza. petrarca, 222-13: sì vedemmo oscurar l'aita

vol. II Pag.150 - Da BELLEZZA DI UN GIORNO a BELLICONE (2 risultati)

sì che dispiega le bellezze eterne. petrarca, 73-66: i'non fìoria già mai

confesso che, specialmente dopo maneggiato il petrarca con tutta quell'attenzione ch'è stata

vol. II Pag.152 - Da BELLO a BELLO (1 risultato)

bella la generazione casta con chiaritade! petrarca, 62-6: piacciati ornai col tuo

vol. II Pag.153 - Da BELLO a BELLO (1 risultato)

). cfr. bello2. petrarca, 3x0-1: zefiro toma, e 'l

vol. II Pag.154 - Da BELLO a BELLO (1 risultato)

del mio sì ben ci si favella. petrarca, 338-14: conobbil'io, ch'

vol. II Pag.157 - Da BELLONA a BELTÀ (2 risultati)

sm. denominazione letteraria dell'italia. petrarca, 146-13: il bel paese / ch'

/ con le sue parti accorte. petrarca, 350-2: questo nostro caduco e

vol. II Pag.158 - Da BELTRESCA a BEMBESCO (1 risultato)

virtù di belzebù caccio li demonii? petrarca, 136-10: per le camere tue

vol. II Pag.159 - Da BEMOLLARE a BENCHÉ (2 risultati)

benaccion da balie al vostro messer francesco petrarca. = voce tose.,

tempo, per potere scampare l'accidia. petrarca, 23-71: ma molto più di

vol. II Pag.160 - Da BENCONDIZIONATO a BENDA (3 risultati)

il condizionale denota l'eventualità). petrarca, v-132: e vidi il tempo rimenar

solo le maritate e vedove le portavano. petrarca, 28-113: che non pur sotto

per simil. e al figur. petrarca, framm., ii-7: avea

vol. II Pag.161 - Da BENDAGGIO a BENE (1 risultato)

l'uno e l'altro mosso. petrarca, 30-36: per far forse pietà venir

vol. II Pag.162 - Da BENE a BENE (1 risultato)

(v. stare). petrarca, 105-50: per bene star si scende

vol. II Pag.167 - Da BENEDETTA a BENEDETTO (1 risultato)

luoghi eccelsi egli è la gloria. petrarca, 40-10: ma però che mi

vol. II Pag.168 - Da BENEDICA a BENEDIZIONE (1 risultato)

mia, perciocché ti corona in misericordia. petrarca, 13-5: i'benedico il loco

vol. II Pag.174 - Da BENEVOLENTEMENTE a BENIAMINO (1 risultato)

prediletto: vi fu l'età del petrarca, del metastasio, del tasso: oggi

vol. II Pag.175 - Da BENIGNAMENTE a BENIGNO (2 risultati)

, per li quali benignamente pregasti. petrarca, 25-8: ringrazio lui che'giusti

qual da me lontan mie cor ardea. petrarca, 23-135: poi che madonna

vol. II Pag.176 - Da BENINTENZIONATO a BENNATO (1 risultato)

. benefico, salutare, giovevole. petrarca, 7-5: ed è sì spento ogni

vol. II Pag.177 - Da BENNETTITALI a BENVEDUTO (1 risultato)

/ voi dite, e io farò. petrarca, 162-1: lieti fiori e felici

vol. II Pag.189 - Da BERSAGLIERÀ a BERSAGLIO (1 risultato)

strali amorosi, come certifica il nostro petrarca. ariosto, 40-25: per ciò non

vol. II Pag.192 - Da BERTUCCIATA a BESTEMMIA (1 risultato)

grazzini, 3-1-109: pur facendo al petrarca la bertuccia, / voi balzerete affatto

vol. II Pag.196 - Da BESTIACCIA a BESTIALE (1 risultato)

che mangiarono delle loro carni crude. petrarca, iv-2- 123: ma nino

vol. II Pag.206 - Da BIANCHI a BIANCO (1 risultato)

che già sono bianche da mietere. petrarca, 30-2: giovene donna sotto un verde

vol. II Pag.207 - Da BIANCO a BIANCO (1 risultato)

de'quai cadeva al petto doppia lista. petrarca, 16-1: movesi il vecchierei canuto

vol. II Pag.208 - Da BIANCO a BIANCO (2 risultati)

simile a quello degli arabi). petrarca, 53-60: i neri fraticelli e i

/ mutava in bianco aspetto di cilestro. petrarca, 29-22: s'ha da conseguire

vol. II Pag.212 - Da BIASCICATORE a BIASIMEVOLE (2 risultati)

riprendea, / sì si crucciò. petrarca, i-1-118: tal biasma altrui che se

toscana / che mi diparte lo core. petrarca, 360-130: quanto ha del pellegrino

vol. II Pag.213 - Da BIASIMEVOLMENTE a BIBACE (2 risultati)

a biasimo dello amore delle ricchezze. petrarca, 84-14: e d'altrui colpa

li mali, e li giudizi. petrarca, app., 22-10: la baila

vol. II Pag.214 - Da BIBASICO a BIBLIOFAGIA (1 risultato)

tr. ant. bere. petrarca, 193-4: pasco la mente d'un

vol. II Pag.226 - Da BIGIO a BIGIÙ (1 risultato)

religioso che porta un saio bigio. petrarca, 53-60: i neri fraticelli e i

vol. II Pag.230 - Da BILANCIA a BILANCIA (1 risultato)

or me ne par essere in bilanza. petrarca, 198-8: dove è chi morte

vol. II Pag.233 - Da BILANCIO a BILE (1 risultato)

così presi di nuovo il ragionamento sopra petrarca. parini, xii-77: mia bile

vol. II Pag.238 - Da BINATO a BINOMIO (1 risultato)

com'egli erano due fratelli binati. petrarca volgar., ii-25: soffersono anche passione

vol. II Pag.241 - Da BIONDINO a BIONDO (1 risultato)

cor mi strugge come cera foco. petrarca, 126-47: qual fior cadea sul lembo

vol. II Pag.247 - Da BISACCIA a BISBETICO (1 risultato)

: mando a v. s. un petrarca, scritto in penna, che è

vol. II Pag.254 - Da BISOGNANTE a BISOGNARE (2 risultati)

poter peccar non è più nostro. petrarca, 49-5: ché quando più 'l tuo

città e in oste quando bisognasse. petrarca, app., 6-95: poi

vol. II Pag.255 - Da BISOGNATARIO a BISOGNO (1 risultato)

-anche: al momento giusto. petrarca, 201-10: che la mia nobil preda

vol. II Pag.265 - Da BLADIANO a BLANDO (1 risultato)

. da i miseri mariti impetrano. petrarca volgar., i-36: fidisi molto,

vol. II Pag.272 - Da BOBINA a BOCCA (1 risultato)

chiamante indarno 10 tuo nome. petrarca, 200-10: la bella bocca, angelica

vol. II Pag.276 - Da BOCCA a BOCCA (1 risultato)

cazion virgiliana, come, sulla bocca del petrarca, prende l'accento umile e accorato

vol. II Pag.277 - Da BOCCA a BOCCA (1 risultato)

la sentenza in bocca ad esso [il petrarca]. svevo, 5-246: l'

vol. II Pag.292 - Da BOLLATORE a BOLLETTA (1 risultato)

.. non più il culto del petrarca e del boccaccio;..

vol. II Pag.294 - Da BOLLICHÌO a BOLLIRE (2 risultati)

dove bolle la tenace pece *. petrarca, 135-49: surge nel mezzogiorno /

calore; provare un caldo intenso. petrarca, 24-9: che non bolle la polver

vol. II Pag.295 - Da BOLLITA a BOLLITO (1 risultato)

bugie; e bolle con superbia ira. petrarca, 67-5: amor, che dentro

vol. II Pag.308 - Da BORBOTTANTE a BORCHIA (1 risultato)

alla cattedra dove l'aspettava il suo petrarca. = voce onomatopeica: cfr.

vol. II Pag.312 - Da BORDONE a BOREALE (2 risultati)

che ci difendino dall'aspro vento borea. petrarca, 100-4: e quella [

2. settentrione, nord. petrarca, 269-4: dal borrea a l'austro

vol. II Pag.315 - Da BORGOGNA a BORIA (1 risultato)

cercheroe colui che ama l'anima mia. petrarca, 4-12: ed or di picciol

vol. II Pag.318 - Da BORRO a BORSA (1 risultato)

veder che tosto se ne scarca. petrarca, iii-366: or tu m'intendi,

vol. II Pag.322 - Da BOSCATA a BOSCO (1 risultato)

, di un parco). petrarca, 67-9: solo ov'io era tra

vol. II Pag.323 - Da BOSCOSITÀ a BOSSO (1 risultato)

c'è differenza. -figur. petrarca, 105-43: i'mi fido in colui

vol. II Pag.342 - Da BRACCIATELLO a BRACCIO (1 risultato)

ove convenne ch'io l'acqua inghiottissi. petrarca, 171-1: giunto m'ha amor

vol. II Pag.351 - Da BRAGOTTO a BRAMANO (1 risultato)

le interiore del suo corpo grame. petrarca, 300-11: quanta invidia a quel-

vol. II Pag.352 - Da BRAMANTE a BRAMITO (1 risultato)

del celato ben non mostra segno. petrarca, 71-5: ma spero che sia

vol. II Pag.353 - Da BRAMOSAMENTE a BRANCA (1 risultato)

lupa, piena del vizio dell'avarizia. petrarca, 320-4: che tenne gli occhi

vol. II Pag.366 - Da BRETTONE a BREVE (1 risultato)

, e lo guadagno è grande. petrarca, 1-14: quanto piace al mondo

vol. II Pag.367 - Da BREVE a BREVE (1 risultato)

non si pongono per dire brieve. petrarca, 119-100: ed or t'ho detto

vol. II Pag.375 - Da BRIGADIERE a BRIGANTAGGIO (1 risultato)

la notturna tenebra ad ir suso. petrarca, framm., ii-160: alessandro

vol. II Pag.382 - Da BRILLARE a BRINA (1 risultato)

né, in prato né in bosco. petrarca, 220-3: e 'n quali

vol. II Pag.385 - Da BRIOSITÀ a BRIVIDO (1 risultato)

, i-716: si aggira il petrarca] per la francia, per il belgio

vol. II Pag.403 - Da BRULOTTO a BRUMEGGIARE (1 risultato)

nevi, i ghiacci). petrarca, 185-8: e 'l tacito focile /

vol. II Pag.405 - Da BRUNIRE a BRUNO (1 risultato)

per le cune, / augure '. petrarca, 30-15: ma perché vola il

vol. II Pag.406 - Da BRUNO a BRUNO (2 risultati)

ciò si turbasseno perché fusseno nominati. petrarca, 102-11: e così aven che l'

e piangere e di dolore morire. petrarca, 28-95: e vedrai nella morte de'

vol. II Pag.426 - Da BUDELLONE a BUE (1 risultato)

lo mio popolo non mi intese. petrarca, 50-58: veggio la sera i buoi

vol. II Pag.427 - Da BUEGGIARE a BUFALATA (1 risultato)

a qualcosa senza adeguata preparazione. petrarca, 212-8: et una cerva errante e

vol. II Pag.433 - Da BUGIA a BUGIARDERIA (1 risultato)

di novelle, e parole mescolate. petrarca, 206-49: vinca 'l ver dunque,

vol. II Pag.444 - Da BUONO a BUONO (1 risultato)

e robe di color volean vestire. petrarca, i-1-100: vedi il bon marco

vol. II Pag.446 - Da BUONO a BUONO (1 risultato)

quel che tal volta si sogna. petrarca, 251-4: l'alma luce che suol

vol. II Pag.447 - Da BUONO a BUONO (1 risultato)

, ima buona parte del canzoniere del petrarca. redi, 16-ix-342: a tempo

vol. II Pag.449 - Da BUONO a BUONO (1 risultato)

calcando i buoni e sollevando i pravi. petrarca, 326-11: e fi'al mondo

vol. II Pag.479 - Da CACCIALEPRE a CACCIARE (1 risultato)

termini de la sua perfezione. petrarca, 23-148: i'segui'tanto avanti

vol. II Pag.485 - Da CACIOCAVALLO a CACOLOGIA (1 risultato)

. v.]: cacofonìa è nel petrarca: 4 del fiorir queste, inanzi

vol. II Pag.490 - Da CADERE a CADERE (2 risultati)

dall'alta roccia un liquor chiaro. petrarca, 48-9: forse sì come 'l nil

dietro ond'io sì m'assottiglio. petrarca, 29-33: dal voler mio non mi

vol. II Pag.493 - Da CADERE a CADERE (2 risultati)

regno e ai diletti della carne. petrarca, 85-14: e se non ch'ai

e li tuoi forti nella battaglia. petrarca, iv-2-51: brenno, sotto cui cadde

vol. II Pag.494 - Da CADERE a CADERE (1 risultato)

che lume il volto mi percosse. petrarca, 23-59: folminato e morto giacque /

vol. II Pag.497 - Da CADO a CADUCO (1 risultato)

passeggero, labile, perituro. petrarca, 320-5: o caduche speranze! o

vol. II Pag.503 - Da CAGIONATORE a CAGIONE (2 risultati)

e questa adduce confusione e vituperio. petrarca, 332-8: crudele, acerba, inesorabil

la prima cagion non veggion tota! petrarca, 360-143: potea levarsi all'alta

vol. II Pag.509 - Da CALABBASSO a CALAFATATO (1 risultato)

èmmi non infelice dalla penna; / il petrarca è divin, non vo'negarlo;

vol. II Pag.512 - Da CALAMITA a CALAMITOSO (1 risultato)

umanitate / lo spirto col piacer. petrarca, 135-30: o cruda mia ventura,

vol. II Pag.516 - Da CALARE a CALARE (1 risultato)

non tornasser suso in meno. petrarca, 50-29: quando vede 'l pastor calare

vol. II Pag.517 - Da CALASTRA a CÀLATO (1 risultato)

manca. caro, i-29: nel petrarca non son già questi nomi: < fuco

vol. II Pag.518 - Da CALATO a CALCA (1 risultato)

e così dalla calca si difende. petrarca, i-2-86: a tanto il nostro

vol. II Pag.520 - Da CALCAGNOLO a CALCARE (1 risultato)

calcai, fin che chinato givi. petrarca, 281-13: or l'ho veduto su

vol. II Pag.529 - Da CALCITRARE a CALCOLARE (1 risultato)

tutti i peccatori volere calcitrare contro dio. petrarca, 161-11: mi punge e volve

vol. II Pag.533 - Da CALDANA a CALDEO (2 risultati)

il consiglio di farinata degli uberti. petrarca, 292-2: gli occhi di ch'io

e a metà cammino fra seneca e il petrarca intimista del secretum e delle familiari.

vol. II Pag.535 - Da CALDICCIO a CALDO (1 risultato)

che in amore i loro terrazzani. petrarca, 360-113: e sì alto salire

vol. II Pag.536 - Da CALDO a CALDO (3 risultati)

miei di rimirar fe'più ardenti. petrarca, 127-52: e del caldo desio,

con grazia schietta ed originale; nel petrarca sono disegnate più esattamente, dipinte con

con una nota di calore sensuale. petrarca, 157-9: la testa òr fino,

vol. II Pag.539 - Da CALDOSO a CALEFATTIVO (1 risultato)

sempre, in ogni tempo. petrarca, n-13: il velo, / che

vol. II Pag.542 - Da CALESELLA a CALESSE (2 risultati)

ver me crudel e fera. petrarca, 335-6: niente in lei terreno era

provvisione alla loro guardia non faceano. petrarca, 360-34: per una donna ho messo

vol. II Pag.547 - Da CALIGINOSITÀ a CALLAIA (1 risultato)

di non poter acquistar la fama del petrarca, del bembo,... spaventandogli

vol. II Pag.548 - Da CALLAIOLA a CALLE (1 risultato)

quel che ciascun per natura disia! petrarca, 25-12: [se] trovaste per

vol. II Pag.551 - Da CALLO a CALMA (1 risultato)

cuore: ostinarsi caparbiamente. petrarca, v-79: non fate con tra 'l

vol. II Pag.552 - Da CALMA a CALMARE (1 risultato)

: manca al tasso, come al petrarca, la forza, con la sua calma

vol. II Pag.553 - Da CALMATO a CALO (1 risultato)

: era una malinconia [quella di petrarca] non priva di dolcezza, che si

vol. II Pag.555 - Da CALORE a CALORE (2 risultati)

'l calor del sol la terra fende. petrarca, 66-35: dipinsi poi per mille

f. villani, i-410: il petrarca eziandio, al quale fu sì amico

vol. II Pag.573 - Da CAMBIATORIO a CAMBIO (1 risultato)

dal detto giames: ebene. petrarca, i-2-100: tal ch'ella stessa lieta

vol. II Pag.577 - Da CAMERA a CAMERA (1 risultato)

intenzione che di vostra pace ». petrarca, 136-9: perle camere tue fanciulle

vol. II Pag.580 - Da CAMERATA a CAMERIERE (1 risultato)

. piccola camera, stanzetta. petrarca, 234-1: o cameretta, che già

vol. II Pag.587 - Da CAMMELLOPARDO a CAMMINARE (1 risultato)

: e chi da questi dui [petrarca e boccaccio] si discosta va tentoni,

vol. II Pag.589 - Da CAMMINARELLO a CAMMINO (1 risultato)

non stimava l'animo non sciolto. petrarca, 28-48: una parte del mondo

vol. II Pag.590 - Da CAMMINO a CAMMINO (3 risultati)

di quella vita ch'ai termine vola. petrarca, 204-6: per quanto non vorreste

e convenia che per mare si fornisse. petrarca, 69-9: i'fuggia le tue

, quell'è 'l dritto cammino. petrarca, 10-3: gloriosa co- lumna,

vol. II Pag.591 - Da CAMMINO a CAMMINO (2 risultati)

figur.: lontano dall'argomento. petrarca, 71-47: dolor, perché mi meni

come chi trova suo cammin riciso. petrarca, 14-6: morte pò chiuder sola a'

vol. II Pag.594 - Da CAMPAGNA a CAMPAGNARDO (1 risultato)

lavorare; campo, terreno coltivato. petrarca, 50-59: veggio la sera i buoi

vol. II Pag.600 - Da CAMPANTE a CAMPARE (1 risultato)

che camparono in su uno scoglio. petrarca, app., 22-7: e

vol. II Pag.603 - Da CAMPEGGIO a CAMPIELLO (1 risultato)

consolazione di gloria dinanzi allo splendore del petrarca laureato in campidoglio... e

vol. II Pag.605 - Da CAMPIRE a CAMPO (2 risultati)

vite e ora è fatta primo. petrarca, 166-7: altro pianeta / conven ch'

allora erano sparti per le campora. petrarca, 35-1: solo e pensoso i

vol. II Pag.606 - Da CAMPO a CAMPO (1 risultato)

com'è la detta arme. petrarca, iii-1-20: era la lor vittoriosa insegna

vol. II Pag.607 - Da CAMPO a CAMPO (1 risultato)

chi al palo buona prova facesse. petrarca, 98-9: basti che si ri-

vol. II Pag.608 - Da CAMPO a CAMPO (1 risultato)

cristo è morto per noi liberare. petrarca, 207-92: canzon mia, fermo

vol. II Pag.613 - Da CANALATO a CANALE (1 risultato)

vela in burrasca; e che il petrarca lo derivò in tanti canali tranquilli ed ombrosi

vol. II Pag.616 - Da CANAPIGLIA a CANARINO (1 risultato)

. figur. laccio, legame. petrarca, i-3-172: so di che poco canape

vol. II Pag.625 - Da CANDIDO a CANDIFICARE (2 risultati)

, i-34: il cui stile [del petrarca] ha... una semplicità

mi si mostrava la milizia santa. petrarca, 190-1: una candida cerva sopra

vol. II Pag.626 - Da CANDIOTTO a CANE (1 risultato)

venivano, e fingevano le sue piaghe. petrarca, 23-160: ed ancor de'miei

vol. II Pag.627 - Da CANE a CANE (1 risultato)

morto per le mani de'cani giudei. petrarca, iv-2-144: che 'l sepolcro di

vol. II Pag.632 - Da CANGIARO a CANGURO (3 risultati)

cangio amor, né per mortai fatica. petrarca, 23-23: mol- t'anni eran

, in su la mia pervenne. petrarca, 349-3: così dentro e di fòr

e ravvisai la faccia di forese. petrarca, 183-10: però s'i'tremo,

vol. II Pag.645 - Da CANONIA a CANONICO (1 risultato)

. panzini, iii-496: [francesco petrarca] godette canonicati e beneficii.

vol. II Pag.651 - Da CANTARE a CANTARE (1 risultato)

al mio legno che cantando varca. petrarca, iii-1-120: quanti lamenti lagrimosi sparsi

vol. II Pag.656 - Da CANTERELLIO a CANTICCHIATORE (1 risultato)

signor fracassetti riconobbero 10 stemma gentilizio del petrarca. 3. il cantico dei

vol. II Pag.658 - Da CANTILENANTE a CANTINA (1 risultato)

ben disse il lipido e laureato francisco petrarca poeta florentinus nel principio d'una sua

vol. II Pag.660 - Da CANTO a CANTO (1 risultato)

sarà ora matera del mio canto. petrarca, 292-12: or sia qui fine al

vol. II Pag.668 - Da CANUTIGLIA a CANUTO (2 risultati)

brigar con altri no e'tu piu. petrarca, 16-1: movesi 'l vecchierei canuto

della vecchiezza fia la vita immaculata. petrarca, 213-3: sotto biondi capei canuta

vol. II Pag.669 - Da CANUTOLA a CANZONE (1 risultato)

perché de'vizi lor dicendo vai. petrarca, 53-99: sopra 'l monte tarpeio

vol. II Pag.670 - Da CANZONE a CANZONE (2 risultati)

2-31: credete voi che se il petrarca avesse le sue canzoni con la favella composte

g. gozzi, 1-37: 11 petrarca fece sonetti e canzoni assai per acquistarsi

vol. II Pag.671 - Da CANZONELLA a CANZONIERE (1 risultato)

dell'infimo ve n'è ne'canzonieri del petrarca e del tasso. panzini, iii-588

vol. II Pag.678 - Da CAPARRAMENTO a CAPECCHIO (1 risultato)

o che diresti, capassóne, se 'l petrarca medesimo, quando era con quei baioni

vol. II Pag.679 - Da CAPECCHIO a CAPELLO (1 risultato)

, che montarono del monte di galaad. petrarca, 90-1: erano i capei d'

vol. II Pag.682 - Da CAPELVENERE a CAPETTO (1 risultato)

liberarsi dalla soggezione, emanciparsi. petrarca, iii-365: ma s'io rompo il