Grande dizionario della lingua italiana

Prototipo edizione digitale

Risultati per: partito Nuova ricerca

Numero di risultati: 5845

vol. I Pag.2 - Da A a A (1 risultato)

? noi abbiamo de'fatti suoi pessimo partito alle mani. manzoni, pr.

vol. I Pag.18 - Da ABBASTANZA a ABBATTERE (1 risultato)

ed abbatterono molto di quella tracotanza del partito americano, chiamato qui l'opposizione,

vol. I Pag.20 - Da ABBATTUTO a ABBELLIRE (2 risultati)

così percosso ed abbattuto, per miglior partito se ne ritornò a fiorenza. d

questo giornale è come un abbecedario del partito clericale. e. cecchi, 6-107:

vol. I Pag.31 - Da ABBRACCIARE a ABBRACCIARE (2 risultati)

di ogni aiuto, abbracciassero qualche disperato partito. manzoni, pr. sp.,

essendosi presentato alcuna obiezion ragionevole, il partito fu subito abbracciato. idem, pr

vol. I Pag.40 - Da ABEZZO a ABILE (1 risultato)

che ogni anno ne vada tanti a partito in consiglio, e che quegli che vincono

vol. I Pag.41 - Da ABILITÀ a AB INITIO (2 risultati)

governare lo stato o per capitanare un partito, ce ne vuole parimente per governare

la fidanza del quale salvocondotto si era partito, oltre a lui, giuliano

vol. I Pag.59 - Da ACCANIMENTO a ACCANTONARE (1 risultato)

carducci, i-1029: [cotesto nuovo partito], cacciato e accaneggiato da prima

vol. I Pag.67 - Da ACCECATAMELE a ACCEFFARE (1 risultato)

aderire (a un'opinione, a un partito), acconsentire; dare il proprio

vol. I Pag.68 - Da ACCEGGIA a ACCENDERE (1 risultato)

diretto era in ritardo, e questo è partito prima. baldini, i-304: e

vol. I Pag.75 - Da ACCESPUGLIARE a ACCESSO (1 risultato)

(a una dottrina, a un partito, a un'idea); partecipazione

vol. I Pag.77 - Da ACCETTABILE a ACCETTAZIONE (1 risultato)

accettare per ministri molti di quelli del partito americano. guerrazzi, 1-11: le

vol. I Pag.84 - Da ACCIDENTI a ACCIDIARE (1 risultato)

-ti ordino di sottometterti alla disciplina di partito!... -accidenti a te e

vol. I Pag.86 - Da ACCINGIMENTO a ACCIOTTOLATO (1 risultato)

suoi, acciò che là onde ricco partito s'era povero non tornasse. idem,

vol. I Pag.88 - Da ACCIVITO a ACCOCCARE (1 risultato)

a viva voce, senza mandare a partito, è modo approvato solo dall'alberti;

vol. I Pag.93 - Da ACCOMIATATO a ACCOMODARE (1 risultato)

.. da se stesso si fosse partito, per ciò che accomiatarlo non gli pareva

vol. I Pag.127 - Da ACQUA a ACQUA (2 risultati)

mia vecchia esperienza mi dice che il partito clericale, con questa sua intransigenza,

mulino d'un club o d'un partito. moravia, vii-130: lei se ne

vol. I Pag.142 - Da ACUITÀ a ACUTAMENTE (1 risultato)

un tremito che si acuiva progressivamente, partito dalle mani e le braccia gl'invadeva la

vol. I Pag.145 - Da ADACQUATORE a ADAGIO (1 risultato)

35-28: lo tuo contato en quinto è partito: / veder, gusto,

vol. I Pag.151 - Da ADDESTRATO a ADDIETRO (1 risultato)

dichiaro che non sono addetto ad alcun partito, a meno che la ragione e l'

vol. I Pag.162 - Da ADDOSSATO a ADDOTTORATO (1 risultato)

fatte di mala fede per spirito di partito, ne addiverrà che la giustizia e tutti

vol. I Pag.165 - Da ADEGUATAMENTE a ADEMPIERE (1 risultato)

distinguibili tra loro, bisognava scegliere il partito... di coacervare i differenti

vol. I Pag.166 - Da ADEMPIMENTO a ADERENTE (2 risultati)

35-28: lo tuo contato en quinto è partito: / veder, gusto, audito

aderente a una fede, a un partito, a una setta; iniziato.

vol. I Pag.167 - Da ADERENTEMENTE a ADERMIA (2 risultati)

, a una fede, a un partito), seguace, partigiano, affiliato;

egli ha forti aderenze anche fuori del suo partito. linati, 8-66: amicizia è

vol. I Pag.176 - Da ADOPERATO a ADORAMENTO (1 risultato)

lo marito e per lo cognato a che partito per sua stoltizia s'era messa.

vol. I Pag.181 - Da ADUGGERE a ADULATORE (2 risultati)

alberi. algarotti, 2-220: a niun partito non vi avreb- bono voluto tal pianta

casa nostra fu piena di gente del mio partito, che mangiava adulando me e specialmente

vol. I Pag.195 - Da AFFANNONE a AFFARACCIO (1 risultato)

m'hai, non sappiendo io che partito di te mi pigliare. paolo da certaldo

vol. I Pag.196 - Da AFFARATO a AFFARE (1 risultato)

e fatte di mala fede per spirito di partito, ne addiverrà che la giustizia e

vol. I Pag.201 - Da AFFAZZONARE a AFFERMARE (1 risultato)

affermare o negare gagliardamente mette spesso a partito el cervello di chi ti ode.

vol. I Pag.211 - Da AFFILATOIO a AFFINATO (3 risultati)

: aveva avuto l'idea di creare un partito segreto rivoluzionario, dei più violenti,

. iscritto a una società, a un partito, a una setta. mazzini

a una società segreta, a un partito. = lat. tardo affiliatili -ónis

vol. I Pag.233 - Da AGEVILE a AGEVOLE (1 risultato)

(288): e questo [partito] presi non per agevolarti, ma per

vol. I Pag.242 - Da AGGIUNZIONE a AGGIUSTARE (2 risultati)

iron. conciare male, ridurre a mal partito. [sostituito da] manzoni,

padrone che ad aggiustare i litiganti il partito più giusto e infallibile è di conoscere

vol. I Pag.260 - Da AGITATORE a AGLIO (1 risultato)

con cui si designano gli aderenti al partito comunista che svolgono opera di proselitismo e

vol. I Pag.264 - Da AGOCCHIA a AGONE (1 risultato)

, 1-480: chi dubita che miglior partito non abbia chi nella sua città guernito

vol. I Pag.267 - Da AGRARIO a AGRESTO (3 risultati)

agrari, nome dato ai partigiani del partito prussiano protezionista della produzione del suolo.

prussiano protezionista della produzione del suolo. partito conservatore, militarista, feudale. è formato

da grandi proprietari e si contrappone al partito degli industriali e dei socialisti. agrari

vol. I Pag.268 - Da AGRESTONE a AGRIFOGLIO (1 risultato)

gli uomini, acciò cavino il miglior partito possibile dalle terre, sarà la base fondamentale

vol. I Pag.280 - Da ALA a ALA (2 risultati)

. 11. ala di un partito: la parte che rappresenta una tendenza

* patria *, la direzione del partito liberale di cui noi eravamo l'ala

vol. I Pag.283 - Da ALACREMENTE a ALANO (1 risultato)

casa. 2. assunto dal partito fascista nell'inter. eja eja alalà

vol. I Pag.294 - Da ALCHERMES a ALCHIMISTICO (1 risultato)

idem, i-71: credo che miglior partito sia voltarsi a l'oro e a l'

vol. I Pag.298 - Da ALDIO a ALENA (1 risultato)

il danno. colletta, i-118: partito l'esercito alemanno, mosse quello del

vol. I Pag.302 - Da ALFINO a ALGEBRICO (2 risultati)

amore, 456: egli è d'amor partito / chi 'l su'cuor ha partito

partito / chi 'l su'cuor ha partito, / ché non tien leal fino /

vol. I Pag.306 - Da ALIENIGENA a ALIMENTARE (1 risultato)

mostrato niente alieno dall'aderire a questo partito, anzi ha lasciato vedere di esservi piuttosto

vol. I Pag.307 - Da ALIMENTARE a ALIMENTO (1 risultato)

in conserva d'ogni specie, è già partito. alvaro, 11-287: il

vol. I Pag.329 - Da ALLINGUATO a ALLOCCO (1 risultato)

a quella tenevano, essendosi già catellina partito di roma, di grandissimo pericolo [tullio

vol. I Pag.334 - Da ALLONTANATO a ALLORA (1 risultato)

che da più di mille anni era partito. pascoli, 737: ed egli tacque

vol. I Pag.342 - Da ALLUSTRARE a ALMANACCARE (1 risultato)

, ii-378: dal momento che son partito di costà non ho fatto altro che

vol. I Pag.349 - Da ALTANA a ALTARE (1 risultato)

la piccioletta prosa / e altamente cantar partito piglio. de marchi, 14:

vol. I Pag.352 - Da ALTERCANTE a ALTERITÀ (1 risultato)

per la patria o per il loro partito o per il proprio interesse, si

vol. I Pag.353 - Da ALTERNAMENTE a ALTERNATIVAMENTE (1 risultato)

soccorsi, tenne sulle prime il partito della lega, che gli parve il più

vol. I Pag.357 - Da ALTIVOLANTE a ALTO (1 risultato)

: ma poi che 'l giorno fu partito, i marinari, da doppia notte

vol. I Pag.370 - Da ALZATO a AMABILE (1 risultato)

prese [il capitano dell'oste] per partito d'andarsene a bologna; e al

vol. I Pag.376 - Da AMARO a AMARO (1 risultato)

, mi giunse tanto dolore, che, partito me da le genti, in solinga

vol. I Pag.383 - Da AMBIO a AMBIZIONE (1 risultato)

camera del lavoro, ma non al partito. del resto, difficilmente l'avrebbero

vol. I Pag.405 - Da AMMENDATO a AMMESSO (1 risultato)

abilità come sopra, si faccia un partito. 3. ant. abilitato

vol. I Pag.406 - Da AMMESTARE a AMMEZZATO (1 risultato)

. dati, i-383: s'ingannano a partito,... quei che la

vol. I Pag.408 - Da AMMINISTRANZA a AMMINISTRATORE (1 risultato)

). torini, 335: e partito quindi colui, vennero li angeli e

vol. I Pag.412 - Da AMMISSIBILITÀ a AMMODINO (1 risultato)

a'cancellieri, 8-449: si faccia un partito, da vincersi per i due terzi

vol. I Pag.428 - Da AMOREGGIARE a AMORFA (1 risultato)

iii-450: egli amoreggiava più vivamente col partito socialista. gobetti, 1-55: di

vol. I Pag.429 - Da AMORFIA a AMOROSO (1 risultato)

cino / novellamente s'è da noi partito. boccaccio, i-241: ripresero i

vol. I Pag.432 - Da AMPLESSICAULE a AMPLIFICARE (1 risultato)

marchese di mantova. questo fu quel partito sinistro che tagliò loro le gambe del

vol. I Pag.433 - Da AMPLIFICATIVO a AMPOLLA (1 risultato)

215: quello che ora si direbbe il partito liberale tendeva a ripristinare tutto il patriziato

vol. I Pag.436 - Da ANACRONISMICO a ANAGALLIDE (1 risultato)

corretta del ragionamento non è che un partito liberale non abbia da fare più nulla nel

vol. I Pag.449 - Da ANCORESSA a ANDAMENTO (1 risultato)

xxiv-991: sai tu perché mi son partito da quel conflitto d'andabati? perché alla

vol. I Pag.454 - Da ANDARE a ANDARE (1 risultato)

quando niuno artefice ovvero mercatante andava a partito, si diceva,... s'

vol. I Pag.455 - Da ANDARE a ANDARE (1 risultato)

lunga. -al figur.: pigliare un partito poco acconcio al fine propostosi.

vol. I Pag.458 - Da ANDARINO a ANDATO (1 risultato)

, a fare una data cosa; partito, allontanato. m. villani

vol. I Pag.478 - Da ANIDRO a ANIMA (1 risultato)

io vendicar mi volessi riguardando a che partito tu ponesti l'anima mia, la tua

vol. I Pag.504 - Da ANNUNZIATA a ANNUNZIO (1 risultato)

. boccaccio, i-20: non sappiendo che partito prendere del subito annunzio, pur mostrandosi

vol. I Pag.508 - Da ANSERI a ANSIO (1 risultato)

in questa ansietà, per manco tristo partito prese l'ultimo. guicciardini, ii-132:

vol. I Pag.511 - Da ANTECRISTO a ANTENATO (1 risultato)

2. sm. chi era iscritto al partito fascista prima della marcia su roma.

vol. I Pag.514 - Da ANTESISTENTE a ANTIBOLSCEVICO (1 risultato)

sfolgorare eroe trionfante: oggi il giovane partito socialista lo vanta antesignano, e cerca

vol. I Pag.519 - Da ANTICO a ANTICREPUSCOLO (1 risultato)

che combatte l'ideologia (e il partito) comunista. = comp.

vol. I Pag.521 - Da ANTIDINASTICO a ANTIFONA (1 risultato)

sm. avversione all'ideologia o al partito fascista. - anche: il complesso delle

vol. I Pag.524 - Da ANTIMORALISMO a ANTIPATE (1 risultato)

firenze, 1-22: a noi pare sia partito da impegnare l'ammanto e la nutria

vol. I Pag.529 - Da ANTITRINITARI a ANTOCARI (1 risultato)

che eglino o sappiano o vogliano altro partito o compenso prendere, che il differire

vol. I Pag.533 - Da ANZIANATICO a AORISTO (1 risultato)

nell'ozio e nella noia, più saggio partito era domandar distrazioni al lavoro ed allo

vol. I Pag.534 - Da AORMARE a APE (2 risultati)

). che non dipende da nessun partito politico. = comp. da

= comp. da a-privat. e partito (v.). àpata

vol. I Pag.542 - Da APOPLETTICO a APOSTEM AZIONE (2 risultati)

di una dottrina, abbandono di un partito. giovanni dalle celle [crusca]

chi ripudia totalmente una dottrina, un partito, una posizione morale e politica.

vol. I Pag.547 - Da APPALTONE a APPANNATO (1 risultato)

credendosi per questo verso di farsi un partito favorevole. tommaseo- rigutini, 1638:

vol. I Pag.549 - Da APPARATORE a APPARECCHIARE (1 risultato)

della burocrazia). -apparato di un partito: l'insieme dei quadri dirigenti e

vol. I Pag.551 - Da APPAREGGIARE a APPARENTE (1 risultato)

fondo alla piazzetta, tra la sede del partito e la loggia municipale, era stato

vol. I Pag.556 - Da APPARTENERE a APPASSIONATAMENTE (1 risultato)

un'organizzazione; essere iscritti a un partito, a una società, a un'

vol. I Pag.557 - Da APPASSIONATEZZA a APPASTELLARE (1 risultato)

da qualche mese era venuta proponendo un partito, che definiva « miracoloso ».

vol. I Pag.559 - Da APPELLATO a APPENA (1 risultato)

, vecchi e provati amici, del partito, ben inteso, de'così detti

vol. I Pag.571 - Da APPIETTO a APPIGLIATO (9 risultati)

appiglia al fin, come a miglior partito, / di che amendui si contentàr

il consiglio d'appigliarsi a un tal partito. nido eritreo, i-124: appreso

minimo impegno e di appigliarsi a qualunque partito. foscolo, 1-159: conosco il

[i soldati], non sapeva che partito prendere. [ediz. 1827 (

drappello], non sapeva a che partito appigliarsi]. lambruschini, 1-44:

551: ella non sapeva a qual partito appigliarsi: o andare negli stessi luoghi

, giunti alla disperazione, si appigliano al partito di farsi saltare le cervella. b

, 1-57: pensò appigliarsi ad un partito sicuro rivolgendosi al buon cuore di quest'

dovuto spendere negli studi e nel pensare al partito cui appigliarmi per sollevare la mia sorte

vol. I Pag.579 - Da APPORTAMENTO a APPORTARE (1 risultato)

uva matura, incontanente che fue partito quegli che l'avea apportata, con

vol. I Pag.591 - Da APPROSSIMANTE a APPROVARE (2 risultati)

nazionalista e il pericolo clericale, il partito socialista italiano non potè, neppure approssimativamente

monache... sia approvata per partito del consiglio di detta fraternità. imbriani

vol. I Pag.601 - Da APRISCATOLE a APROCHEILO (1 risultato)

per alcune apriture di monti, s'è partito per sue faccende un villano.

vol. I Pag.603 - Da AQUILARIA a AQUILINO (1 risultato)

dura e inamabile, s'inganna a partito. dante fu il vero cavaliere del

vol. I Pag.611 - Da ARBITRARIAMENTE a ARBITRIO (1 risultato)

. perché contravvengo ai decreti arbitrari del partito al potere. 2. non fondato

vol. I Pag.624 - Da ARCHITTERIGIO a ARCI (1 risultato)

i suoi di lei erano arcicontenti del partito, ma i suoi di lui non

vol. I Pag.627 - Da ARCIFANFANO a ARCIONE (1 risultato)

, / ched e'sarebbe tròppo gran partito / combattere a cavai con un pedone

vol. I Pag.640 - Da AREALE a ARENARE (1 risultato)

pochi vecchi e provati amici, del partito, ben inteso, de'così detti

vol. I Pag.662 - Da ARMA a ARMA (1 risultato)

: usano per le arme un campo partito in linea retta da una fascia d'oro

vol. I Pag.665 - Da ARMAMENTO a ARMARE (1 risultato)

battaglia, / donde innocentemente s'è partito: /... / così ribeve

vol. I Pag.679 - Da ARRABBIATURA a ARRAMPICARE (2 risultati)

, ci sarà da fare cogli arrabbiati del partito moderato e cogli smoderati del partito arrabbiato

del partito moderato e cogli smoderati del partito arrabbiato. pirandello, 5-19: dava

vol. I Pag.682 - Da ARRECATO a ARREMBARE (1 risultato)

v'arrecai, / veduto avendo ogni partito vinto. 6. rifl.

vol. I Pag.685 - Da ARRESTARE a ARRESTO (1 risultato)

8-11: la paura m'impediva di prender partito verso qual di quelle montagne io dovessi

vol. I Pag.728 - Da ASCONDIGLIO a ASCRIVERE (2 risultati)

di un'accademia, di un. partito, di una milizia. - anche rifl

valutabile colui che non sia ascritto a un partito qualsiasi. 2. attribuire

vol. I Pag.738 - Da ASPETTARE a ASPETTO (1 risultato)

ricci, 269: si pigli quel partito si può, acciò ci possiamo valere di

vol. I Pag.748 - Da ASSALTARE a ASSAPERE (1 risultato)

ch'era dentro alla piazza, prese partito d'uscime nascostamente. botta, 6-ii-574

vol. I Pag.756 - Da ASSEMBRAGLI a ASSEMPIO (2 risultati)

incominciò la guerra civile, ed il partito dell'assemblea seppe guadagnare il popolo coll'

stato, o degli iscritti a un partito politico, per procedere direttamente alle elezioni

vol. I Pag.757 - Da ASSEMPLARE a ASSENTAZIONE (1 risultato)

: quando gli era stato offerto qualche partito conveniente, gli era alla fine mancato

vol. I Pag.761 - Da ASSESSORIA a ASSETTAMENTO (1 risultato)

., 27 (467): un partito onesto, ragionevole, d'un galantuomo

vol. I Pag.763 - Da ASSEVARE a ASSICURANZA (1 risultato)

in assetto. baldini, i-332: sarà partito anche questa [volta] in assetto

vol. I Pag.765 - Da ASSICURATA a ASSICURAZIONE (1 risultato)

2-4-13: non sa la dama il partito pigliare, / né de ferirlo ponto s'

vol. I Pag.769 - Da ASSIOLOGIA a ASSISO (1 risultato)

che riunisce i maggiori esponenti di un partito, di una corrente politica; riunione

vol. I Pag.772 - Da ASSOCIABILE a ASSOCIAZIONISMO (1 risultato)

ogni moto collettivo d'associazione o di partito ordinato, sono generalmente quelli che più

vol. I Pag.783 - Da ASSUMIBILE a ASSUNTO (1 risultato)

, il quale ora da voi così partito è assunto in cielo, così verrà

vol. I Pag.798 - Da ATIPIA a ATMOSFERA (1 risultato)

esercizi della ginnastica, che sa trar partito da ognuno de'suoi membri, e

vol. I Pag.804 - Da ATTACCARE a ATTACCARE (1 risultato)

attenersi; seguire, abbracciare (un partito, un'opinione). caro,

vol. I Pag.812 - Da ATTENTAMENTE a ATTENTARE (2 risultati)

. figur. tenersi stretto (a un partito, a una scelta favorevole, a

vii- 647: non sapevo a quale partito attenermi per ricomparire nel mondo. panzini

vol. I Pag.822 - Da ATTIVAMENTE a ATTIVO (1 risultato)

. attività propagandistica degli attivisti di un partito. = deriv. da attivo

vol. I Pag.825 - Da ATTO a ATTO (1 risultato)

: incorrino quelli che ne vincessero il partito, o ne facessero il contratto pel

vol. I Pag.828 - Da ATTORNIARE a ATTORTIGLIARE (1 risultato)

e le promisi che non mi sarei più partito. uscii di casa sua, che

vol. I Pag.832 - Da ATTRAVERSATA a ATTRAVERSO (2 risultati)

e talvolta indietro tornando, per niun partito passar [il ponte] volea.

della casa, 578: con costoro cattivo partito ha la brigata alle mani, qualora

vol. I Pag.836 - Da ATTRITARE a ATTUALE (1 risultato)

, iii-8-111: e quasi pari ciascun del partito, / per istanchezza si ristava attrito

vol. I Pag.837 - Da ATTUALISMO a ATTUAZIONE (1 risultato)

, i-63: gli pareva che si fosse partito da un punto molto diverso dal suo

vol. I Pag.840 - Da AUDACIA a AUDITORE (1 risultato)

audienza, raguna i compagni e mette il partito che era proposto. castiglione, 198

vol. I Pag.841 - Da AUDITORIO a AUGNATO (1 risultato)

tagliare obliquamente. vasari, i-110: partito poi nell'intercolonnio il fregio in tre

vol. I Pag.849 - Da AURORALE a AUSILIARIO (1 risultato)

o una republica pigliare prima ogni altro partito, che ricorrere a condurre nello stato suo

vol. I Pag.852 - Da AUTARCA a AUTENTICO (1 risultato)

che i fiorentini più appassionati credettero miglior partito il negar a dirittura l'autenticità di

vol. I Pag.853 - Da AUTIERE a AUTOBLINDATA (1 risultato)

ed abbatterono molto di quella tracotanza del partito americano, chiamato qui l'opposizione,

vol. I Pag.854 - Da AUTOBLINDATO a AUTOCORRIERA (1 risultato)

spoleto, era nel frattempo bell'e partito. pea, 5-105: la diligenza ci

vol. I Pag.858 - Da AUTOMITRAGLIATRICE a AUTOPOMPA (1 risultato)

autonomistico. gobetti, 1-172: partito... statolatra per favorire la

vol. I Pag.862 - Da AUTORIZZATO a AUTOTEMPRANTE (1 risultato)

autorizzato a mettervi sotto una firma denotante partito. palazzeschi, 1-173: nessun monastero

vol. I Pag.868 - Da AVANZARE a AVANZARE (1 risultato)

, chi avanzava l'ipotesi che fosse partito. 13. tr. ant

vol. I Pag.869 - Da AVANZATA a AVANZATO (1 risultato)

sospirare, e parveli essere a peggior partito che prima; ma pur, per

vol. I Pag.871 - Da AVARAMENTE a AVARO (1 risultato)

, e immediatamente si ricordò d'essere partito col serbatoio semivuoto. fracchia, 554

vol. I Pag.875 - Da AVERE a AVERE (1 risultato)

, 157: quando quasi ognuno si fu partito, e che la vidde che fu

vol. I Pag.883 - Da AVVAMPATO a AVVEDERE (1 risultato)

, però avvantaggiando quanto possono il suo partito. g. bentivoglio, 2-209: o

vol. I Pag.891 - Da AVVENTORE a AVVENTURA (1 risultato)

, 2-9-49: io vo'ricontare a qual partito / ra- naldo ritornasse a montealbano:

vol. I Pag.904 - Da AVVISAMENTO a AVVISATO (1 risultato)

prima veder chi fosse e poi prender partito. sacchetti, 191-17: considerando che

vol. I Pag.905 - Da AVVISATORE a AVVISO (1 risultato)

, i-39: il fischio dell'avvisatore, partito dal palco scenico, fece cessare tutti

vol. I Pag.912 - Da AZIENDALE a AZIONE (1 risultato)

il nostro, dicevano, è il partito della classe operaia; ma l'operaismo

vol. I Pag.913 - Da AZIONISTA a AZOCLORAMINA (7 risultati)

13. stor. e polit. partito d'azione: nome dato verso il

e diè da pensare agli avanzati del partito d'azione. b. croce, iii-

: un tempo erano stati garibaldini e del partito d'azione. -appellativo che

avvocati galimberti, fano e ferraresi, del partito d'azione: tutti e cinque detenuti

: era chiaro per lui che il partito d'azióne era il migliore dei partiti

persone migliori si sarebbero strette intorno al partito d'azione. -azione cattolica:

2. polit. membro del partito d'azione. = deriv. da

vol. I Pag.929 - Da BACHECO a BACIARE (1 risultato)

, e non avendo potuto ottenere certo partito, disse: questi bacherozzoli la vogliono

vol. I Pag.938 - Da BADARELLA a BADIA (2 risultati)

male; non istate a badea; pigliàtene partito il più tosto che potete.

, 114: ora messere alano essendosi partito dal pecoraio, giunse la sera a una

vol. I Pag.944 - Da BAGNANTE a BAGNASCIUGA (1 risultato)

, mi giunse tanto dolore, che, partito me da le genti, in solinga

vol. II Pag.7 - Da BALENO a BALESTRA (3 risultati)

a pensare: gli parve subito miglior partito sbrigarsi. [ediz. 1827 (603

renzo deliberò in un baleno essere miglior partito sbrigarsi]. leopardi, 3-13:

si sentì che il padre cristoforo era partito dal convento di pescarenico. -sentir

vol. II Pag.14 - Da BALLAMENTO a BALLARO (1 risultato)

che mai, perché il gatto era partito e i sorci ballavano. -senza

vol. II Pag.17 - Da BALLISMO a BALLO (1 risultato)

, incontrati nelle sale da ballo del partito comunista, o a qualche biliardo,

vol. II Pag.23 - Da BALSAMODENDRO a BALUARDO (1 risultato)

alberati da cui, forse, non è partito colpo di cannone contro nemici assedianti.

vol. II Pag.39 - Da BANDA a BANDA (1 risultato)

nacchere. 7. ant. partito, fazione. b. segni,

vol. II Pag.41 - Da BANDIERA a BANDIERA (3 risultati)

corriva a mutar di frequente opinione, partito, solidarietà (per leggerezza d'indole

città, di un'associazione, di un partito, di un corpo di truppe,

rosse. -bandiera verde: del partito repubblicano. ojetti, ii-48: tra

vol. II Pag.42 - Da BANDIERALE a BANDIRE (2 risultati)

bandiera, e si gettarono dal suo partito. alfieri, i-46: ma vedendo poi

mutai di bandiera, e presi il partito il più disinvolto, che era di

vol. II Pag.43 - Da BANDIRE a BANDISTA (2 risultati)

a quell'altro, quale sia migliore partito per l'altro, o aspettare il nimico

certo che mi veggio ridotto a mal partito; son bandito di casa mia,

vol. II Pag.49 - Da BARACCAMENTO a BARALITTON (1 risultato)

-voltar baracca: cambiare idea, partito (ed è segno di leggerezza o

vol. II Pag.58 - Da BARBARESCO a BARBARISMO (1 risultato)

: del resto, essendo ìq partito per quel viaggio d'un anno,

vol. II Pag.63 - Da BARBIERIA a BARBINO (1 risultato)

arte sua. m'attenni dunque al necessario partito di comperarmene una bella e fatta a

vol. II Pag.84 - Da BASATO a BASE (1 risultato)

cassola, 2-222: l'organizzazione del partito è basata sulla cellula. = deriv

vol. II Pag.85 - Da BASELLA a BASETTINO (1 risultato)

6. base (di un partito): la massa degli iscritti,

vol. II Pag.97 - Da BASTARE a BASTARE (1 risultato)

saglia; / non basta da costoro esser partito: / se tu m'intendi,

vol. II Pag.108 - Da BATTAGLIOLA a BATTELLO (1 risultato)

bersaglieri che scortava il convoglio dei grani partito quel giorno stesso da portogruaro. carducci

vol. II Pag.116 - Da BATTERIACEE a BATTESIMO (1 risultato)

egli altrettanti a tenersi saldissimo contra ogni partito di rendersi. cesarotti, ii-418:

vol. II Pag.118 - Da BATTEZZATO a BATTIBECCO (1 risultato)

. leopardi, ii-923: s'inganna a partito chi sopra alcuno esempio sì fatto,

vol. II Pag.121 - Da BATTISARTIE a BATTITO (1 risultato)

vecchi antifascisti erano stati ridotti a mal partito dalle lunghe delusioni: l'abitudine all'

vol. II Pag.124 - Da BATTUTA a BATTUTO (1 risultato)

. giusti, iv-103: il partito battuto grida diversamente; e piuttosto che essere

vol. II Pag.144 - Da BEFFANITE a BEFFEGGIATORE (1 risultato)

1 nobili compagni, senza distinzione di partito, se ne prendevano giuoco, lo

vol. II Pag.154 - Da BELLO a BELLO (1 risultato)

leopardi, iii-623: le dico che il partito preso di relegare le note appiè del

vol. II Pag.163 - Da BENE a BENE (1 risultato)

come svegliandosi, guardavano da dove fosse partito. vittorini, 5-49: benissino la

vol. II Pag.183 - Da BERETTA a BERICOCA (1 risultato)

, agg. e sm. stor. partito pisano del xiv secolo.

vol. II Pag.190 - Da BERSÒ a BERTESCA (1 risultato)

in tal luogo dove forse anch'io sarei partito con tutt'altra voglia che di berteggiare

vol. II Pag.191 - Da BERTESCARE a BERTUCCIA (1 risultato)

1-306: turno sappiendo che enea era partito del suo campo, lo quale era affossato

vol. II Pag.196 - Da BESTIACCIA a BESTIALE (1 risultato)

il signor carlo di seguire il bestiale partito: anzi, in sur un grosso

vol. II Pag.210 - Da BIANCO-ALATO a BIANCOSO (1 risultato)

inno dei lavoratori cristiani (oggi del partito della democrazia cristiana): dalle prime

vol. II Pag.212 - Da BIASCICATORE a BIASIMEVOLE (2 risultati)

arnaldo era che la condotta del suo partito fosse interamente da biasimare. 2.

« ecco, ora l'amante è partito, e vassene; e tu, misera

vol. II Pag.226 - Da BIGIO a BIGIÙ (1 risultato)

; che non aderisce francamente a un partito politico (perciò considerato con diffidenza)

vol. II Pag.227 - Da BIGIUCCIO a BIGLIONE (1 risultato)

: tra pochi minuti l'autobus sarebbe partito. si precipitarono entrambi alla biglietteria.

vol. II Pag.228 - Da BIGNÈ a BIGORDO (1 risultato)

essendo una bigoncetta nella corte, prese partito d'empierla d'acqua; ed empiuta

vol. II Pag.232 - Da BILANCIARMI a BILANCIO (1 risultato)

croce, iii-22-8: il capo del partito opposto... inaugurò il suo governo

vol. II Pag.242 - Da BIONDONE a BIPEDE (1 risultato)

da bi- * due, doppio * e partito (v.). bipartizióne,

vol. II Pag.253 - Da BISLACCONE a BISOGNA (1 risultato)

per farla finita ci decidemmo a prendere un partito estremo: far morire la nostra creatura

vol. II Pag.255 - Da BISOGNATARIO a BISOGNO (1 risultato)

cammino. collodi, 211: sono partito con tanta fretta che non ho avuto il

vol. II Pag.256 - Da BISOGNO a BISOGNO (2 risultati)

mila scudi glieli darò io, secondo il partito che si ritroverà. io non ho

di dio quello che ho guadagnato ho partito per mezzo, l'una metà convertendo

vol. II Pag.276 - Da BOCCA a BOCCA (1 risultato)

l'accetta: il solo / saggio partito, il solo degno è questo. d'

vol. II Pag.293 - Da BOLLETTA a BOLLICARE (1 risultato)

. sacchetti, 87-88: mette il partito che era proposto, di mandare uno

vol. II Pag.298 - Da BOLOGNINO a BOLZONE (2 risultati)

club dei giacobini nel 1793, d partito bolscevico russo e nel

nome dato alla corrente di maggioranza del partito socialdemocratico russo (nel 1903),

vol. II Pag.307 - Da BONZO a BORBOTTAMENTO (1 risultato)

de roberto, 45: quand'era partito per palermo aveva un bel collare di

vol. II Pag.340 - Da BRACARE a BRACCIALE (1 risultato)

venat. battuta di caccia con polizzato il partito. l'aiuto di cani e bracchieri

vol. II Pag.343 - Da BRACCIO a BRACCIO (1 risultato)

di ridolfo peruzzi, scarso di migliore partito, si rimisse nelle braccia sua,

vol. II Pag.344 - Da BRACCIO a BRACCIO (2 risultati)

ridotti a dire di non saper più che partito prendere. gobetti, 1-109: il

dato anima e corpo all'organizzazione del partito. 8. figur. potere

vol. II Pag.347 - Da BRACCONAGGIO a BRACE (1 risultato)

sud che non han peli, / al partito reai restar fedeli. monti, 10-458

vol. II Pag.352 - Da BRAMANTE a BRAMITO (1 risultato)

/ se tu venissi a sì fatto partito. pulci, 17-29: così di queste

vol. II Pag.357 - Da BRANCORSINA a BRANDIRE (1 risultato)

, vecchi e provati amici, del partito, ben inteso, de'così detti

vol. II Pag.370 - Da BREVITÀ a BRIACA (1 risultato)

che il duca non può aspettare il partito vinto, per restargli poco di tempo

vol. II Pag.372 - Da BRICCO a BRICCONE (1 risultato)

accoglie in sé, come ogni altro partito, gente d'ogni risma: ci ha

vol. II Pag.375 - Da BRIGADIERE a BRIGANTAGGIO (1 risultato)

riga / non varcheresti dopo il sol partito: / non però ch'altra cosa desse

vol. II Pag.376 - Da BRIGANTE a BRIGARE (1 risultato)

era da dubitare, avrebber preso un partito somigliante, magari per darsi poi alla

vol. II Pag.380 - Da BRIII a BRILLANTE (1 risultato)

. borgese, 1-214: non è un partito brillante. dio sa quanto stenterà prima

vol. II Pag.384 - Da BRINDISEVOLE a BRIOSCE (1 risultato)

cantare un brindisi. io prendo il partito più ragionevole e il brindisi lo faccio alla

vol. II Pag.398 - Da BRUCIARE a BRUCIARE (1 risultato)

que'letterati i quali erano stati del partito del capova contro di lui in una gran

vol. II Pag.407 - Da BRUNO a BRUSCHETTO (1 risultato)

pallore lasciatogli dalla lunga convalescenza pepò trasse partito per apparire più « interessante * agli

vol. II Pag.422 - Da BUCCOLO a BUCHETTA (1 risultato)

di sommessione che quando tu andrai a partito ad alcuno magistrato o ufizio ti voglia

vol. II Pag.431 - Da BUFFONE a BUFFONEGGIARE (1 risultato)

, tutta nuova e da cavarsene buon partito. foscolo, xiv-234: la figura buffona

vol. II Pag.445 - Da BUONO a BUONO (2 risultati)

, ii-342: se trovassi un buon partito, tornerei forse. manzoni, pr

opportuno, giovevole. che quando pigliava partito neppure il diavolo la faceva bartolomeo

vol. II Pag.453 - Da BURATTINO a BURBANZOSO (1 risultato)

convincimenti, che cambia spesso opinione e partito. -fare il burattino: mancare di

vol. II Pag.467 - Da BUTIRROMETRO a BUTTARE (1 risultato)

, / quel che gli butti il partito che piglia. magalotti, v-107:

vol. II Pag.468 - Da BUTTARE a BUTTARE (1 risultato)

non si buttava a mezzo in un partito. nieri, 225: e un po'

vol. II Pag.481 - Da CACCIAREATTORE a CACCIASPOLETTA (1 risultato)

, / perché avea preso in mente altro partito; / adosso ad un di lor

vol. II Pag.487 - Da CADAVERICO a CADENTE (2 risultati)

, v-158: vedendomi ridotto a mal partito, lasciai livorno e andai a colle

uno sguardo mesto e svagato non fosse partito di quando in quando verso il cadente sole

vol. II Pag.493 - Da CADERE a CADERE (2 risultati)

ma tradito da alcuni principi del suo partito, cadde morto lo re di svezia.

tuo'biltà caggia: / dunque prendi partito come saggia. chiabrera, 210: l'

vol. II Pag.494 - Da CADERE a CADERE (1 risultato)

alla metà; ed io vinsi el partito con tredici fave nere, che si trovorno

vol. II Pag.495 - Da CADERE a CADETTO (1 risultato)

sappia, perché dicendogli che vi sarebbe un partito per sua figliuola, non gli è

vol. II Pag.501 - Da CAFFEARIO a CAFFO (1 risultato)

penna, son persuasissimo ch'egli è partito dal fondo della mia caffettiera. carena

vol. II Pag.503 - Da CAGIONATORE a CAGIONE (2 risultati)

fioravante, 43: disse perché s'era partito e la cagione, tutto a motto

alla battaglia, e come s'era partito dagli altri. f. villani,

vol. II Pag.506 - Da CAGNARA a CAGNINO (1 risultato)

non potei, ancorché giunto a mal partito, ritener le risa che mi scoppiavano

vol. II Pag.508 - Da CAGNUCCIO a CALA (1 risultato)

parve che la franchezza fosse il miglior partito e quando ebbi tirato il mio cagnotto

vol. II Pag.517 - Da CALASTRA a CÀLATO (1 risultato)

sarà calata, da quando lui è partito, di tre buoni chili. moretti,

vol. II Pag.535 - Da CALDICCIO a CALDO (1 risultato)

n'andò. bisticci, 3-343: preso partito d'andare, bench'egli vi conoscessi

vol. II Pag.536 - Da CALDO a CALDO (1 risultato)

disgraziati, che s'eran messi nel partito troppo presto, senza esperienza, con

vol. II Pag.539 - Da CALDOSO a CALEFATTIVO (1 risultato)

5-60: e'si potea con uno altro partito / a un caldo due chiodi insieme

vol. II Pag.554 - Da CALOCCHIA a CALORE (1 risultato)

serrato, gli parve essere a mal partito,... e stando fuori,

vol. II Pag.558 - Da CALPESTATA a CALPESTIO (2 risultati)

, 22-35: e così tutti hanno preso partito / pigliare in verso parigi la

il tenor suo, m'apprenderei al partito che pigliano le savie. v

vol. II Pag.559 - Da CALPESTO a CALUNNIA (1 risultato)

una persona (o un'istituzione, un partito, un movimento, un'idea,

vol. II Pag.573 - Da CAMBIATORIO a CAMBIO (1 risultato)

rilascerò al prezzo corrente. se il partito vi sta, mandatemeli il più presto possibile

vol. II Pag.574 - Da CAMBIO a CAMBIO (1 risultato)

tino alle arti ed io sendo andato a partito per la arte de'mercatanti e per

vol. II Pag.579 - Da CAMERACCIA a CAMERATA (1 risultato)

c. dati, 3-53: partito ch'egli fu, l'abate entrò in

vol. II Pag.584 - Da CAMICIAIO a CAMÌCIO (2 risultati)

: udendomi dir ciò gongolava: e partito colui da me, gli corro aprire,

di un corpo militare, di un partito. -camicia rossa: caratteristica delle truppe

vol. II Pag.589 - Da CAMMINARELLO a CAMMINO (2 risultati)

cammino. bisticci, 3-343: preso partito d'andare, bench'egli vi conoscessi

62-3: io mi credea del tutto esser partito / da queste nostre rime, messer

vol. II Pag.594 - Da CAMPAGNA a CAMPAGNARDO (1 risultato)

re spezialmente, se fosse stato miglior partito l'abbandonare l'assedio e farsi incontro

vol. II Pag.595 - Da CAMPAGNATA a CAMPANA (1 risultato)

servitore avea chiusa la casa; ed era partito per non tornarsene che a sera;

vol. II Pag.596 - Da CAMPANA a CAMPANA (1 risultato)

poi da don giammaria, che era del partito contrario, affine di sentire le due

vol. II Pag.598 - Da CAMPANELLO a CAMPANILE (2 risultati)

cheto verso l'albergo, donde si era partito; e appiccando il cavallo a ima

questo verso, di farsi un partito favorevole. 3. per simil

vol. II Pag.601 - Da CAMPARE a CAMPATO (1 risultato)

, però che 'l signore ha preso per partito che voi moiate, e altri che

vol. II Pag.606 - Da CAMPO a CAMPO (1 risultato)

: i belprato usano per arme un campo partito in linea retta da una fascia d'

vol. II Pag.607 - Da CAMPO a CAMPO (2 risultati)

. bembo, 5-52: da omia partito, a qualiano pose il campo.

consorteria clericale era stata battuta e il partito nuovo, degli scomunicati, aveva invaso

vol. II Pag.611 - Da CAMPORECCIO a CANAGLIA (1 risultato)

quel che mi condusse a peggior partito, che io mi trovassi mai, fu

vol. II Pag.612 - Da CANAGLIATA a CANALATA (1 risultato)

canaglia ribalda subito dissono che io m'ero partito con l'argento del re. bruno

vol. II Pag.621 - Da CANCRENARE a CANDELA (2 risultati)

: il persuadervi che non vi resta partito, o italiani, di qualunque setta

(7): e questo cerchio trovamo partito e declinato da ogne parte ugualmente enverso

vol. II Pag.627 - Da CANE a CANE (1 risultato)

reietti. gramsci, 13: sono partito col paltò leggero e, sceso al mattino

vol. II Pag.628 - Da CANE a CANE (1 risultato)

aretino, 8-343: io sono a mal partito con costui, egli mi è drieto

vol. II Pag.637 - Da CANNABACEE a CANNAMELE (1 risultato)

aretino, 8-343: io sono a mal partito con costui, egli mi è drieto

vol. II Pag.645 - Da CANONIA a CANONICO (1 risultato)

studi di giovan battista, e del partito del suo canonicato, non ne dirò

vol. II Pag.662 - Da CANTO a CANTO (1 risultato)

canto della ragione, e che il partito contrario incorresse nell'eccesso della ribellione.

vol. II Pag.663 - Da CANTO a CANTO (1 risultato)

mi disponessi, sicuramente a molto strano partito mi crederei essere, né saperei come

vol. II Pag.664 - Da CANTO a CANTONE (1 risultato)

proprio canto: attrarre qualcuno in un partito, in una fazione, in un ambiente

vol. II Pag.674 - Da CAPACE a CAPACITÀ (1 risultato)

. cassola, 2-251: se il partito avesse avuto la capacità di organizzare i lavoratori

vol. II Pag.677 - Da CAPANNOLA a CAPARRA (1 risultato)

: si trovò molte volte a stretto partito; rispose con la solita caparbietà.

vol. II Pag.679 - Da CAPECCHIO a CAPELLO (1 risultato)

, di un movimento, di un partito); comandare. stuparich, 5-440

vol. II Pag.681 - Da CAPELLO a CAPELLUTO (1 risultato)

crino fosse d'un oro fino / partito sanza trezze. capellano volgar.,

vol. II Pag.683 - Da CAPEVOLE a CAPIFOSSO (1 risultato)

si conduca al capezzale, a pigliare partito dalla roba sua, né si fidi né

vol. II Pag.689 - Da CAPITALISTICO a CAPITANESSA (3 risultati)

estens. guidare un movimento, un partito (e anche la conversazione, in un

approcci presso don sperindio affinché capitanasse un partito rivoluzionario sì, ma religioso.

; diretto (un movimento, un partito). g. villani,

vol. II Pag.690 - Da CAPITANIA a CAPITANO (1 risultato)

da capitano e birri: del qual partito... si contentano molto.

vol. II Pag.691 - Da CAPITANTE a CAPITARE (1 risultato)

, come figliuolo della perdizione, è partito e vituperato, e confuso dalla nostra

vol. II Pag.705 - Da CAPO a CAPO (2 risultati)

a segno: tener la testa a partito; agire con prudenza. pananti,

: aspettando che la natura pigli qualche partito di sgravarmi di questo tumore, o

vol. II Pag.706 - Da CAPOARCHIVISTA a CAPOCELLULA (2 risultati)

2-164: il capobosco del conte era un partito con i fiocchi, di cui si

. (plur. capicèllula). nel partito comunista, segretario politico di una cellula

vol. II Pag.709 - Da CAPOLAZZARO a CAPOMASTRO (1 risultato)

, capo della locale sezione di un partito, di un'organizzazione sindacale.

vol. II Pag.710 - Da CAPOMESE a CAPOPOPOLO (2 risultati)

). chi è a capo di un partito, di una fazione politica.

= comp. da capo e partito (v.). capoparto

vol. II Pag.712 - Da CAPORIONE a CAPOSQUADRA (1 risultato)

diceva tra sé: -si verrà al partito più semplice, non giurare, e cesseranno

vol. II Pag.717 - Da CAPPATA a CAPPELLA (1 risultato)

di governo e da ogni spirito di partito, le costò la vita; e fu

vol. II Pag.725 - Da CAPPUCCIO a CAPRA (1 risultato)

ultimi tempi della repubblica, fautore del partito popolare. i. pitti, 1-291

vol. II Pag.726 - Da CAPRA a CAPRATA (1 risultato)

momento? sentite mo'a qual savio partito que'machiavellisti accademici s'appigliarono per vedere

vol. II Pag.733 - Da CAPRONICO a CAPTIVO (1 risultato)

... dopo che il colpo è partito, lo schidionano serve a estrarre colle

vol. II Pag.774 - Da CARPENDOLO a CARMAGNOLA (3 risultati)

carlismo, sm. stor. adesione al partito (legittimista e reazionario) di don

relativo a don carlos e al suó partito; partigiano, fautore, seguace di

iii-301: a questo punto scappa fuori il partito carlista, o legittimista, o retrogrado

vol. II Pag.785 - Da CARNEFICINA a CARNEVALE (1 risultato)

, 103: fece sapere ai capi del partito regio che aspettava la fine di quella

vol. II Pag.792 - Da CAROLARE a CAROTA (1 risultato)

per indurre il duca a gittarsi al partito che se li propone. caporali,

vol. II Pag.793 - Da CAROTAGGIO a CAROVANA (1 risultato)

178: fecesi per un fidalgo portoghese un partito col re, di armare ogni anno

vol. II Pag.808 - Da CARTA a CARTA (1 risultato)

. bellini, 412: subito che sei partito, questa mattina cominciai a scrivere qualche

vol. II Pag.809 - Da CARTA a CARTA (1 risultato)

il tenor suo, m'apprenderei al partito che pigliano le savie. a. f

vol. II Pag.810 - Da CARTA a CARTA (1 risultato)

si potrà trafficare, e cavarne qualche partito. cuoco, 1-144: giovanetti inesperti,

vol. II Pag.821 - Da CASA a CASA (2 risultati)

, di una compagnia, di un partito). guicciardini, 359: ebbono

-casa del fascio: sede del partito fascista, o di una delle sue

vol. II Pag.824 - Da CASA a CASA (1 risultato)

servitore avea chiusa la casa; ed era partito per non tornarsene che a sera.

vol. II Pag.825 - Da CASACCA a CASACCIO (1 risultato)

, mutare, cambiare casacca: cambiare partito, opinione, all'improvviso e spesso

vol. II Pag.836 - Da CASINÒ a CASO (1 risultato)

a terra quel gigante altiero, / partito dalle spalle alla cintura. / alor

vol. II Pag.839 - Da CASO a CASO (2 risultati)

botto fra sé: « oh il buon partito che sarebbe costui per la mia polonia

: e i socialisti intanto affrontano il partito repubblicano storico, lo punzecchiano, lo

vol. II Pag.840 - Da CASO a CASO (1 risultato)

i-40: c'è chi tenta un partito agrario, ma esso manca di quel tanto

vol. II Pag.841 - Da CASO a CASO (2 risultati)

caso, saprò bene a che partito appigliarmi. -essere, sentirsi in

mia maligna sorte / disfogherò per mio miglior partito. -il caso volle, portò

vol. II Pag.846 - Da CASSABANCA a CASSARE (1 risultato)

di dio con paolo essere da dio partito; con moisè essere cancellato, e

vol. II Pag.850 - Da CASSIDA a CASSO (1 risultato)

. aretino, 8-222: vengati che partito si voglia, non dar la

vol. II Pag.858 - Da CASTIGABILE a CASTIGANTE (1 risultato)

nave non arebbe potuto reggere a nessun partito. d. bartoli, 18-50: oltre

vol. II Pag.874 - Da CATATERMOMETRO a CATECUMENO (1 risultato)

un movimento di idee, di un partito politico, di un'associazione, ecc

vol. II Pag.877 - Da CATENA a CATENA (1 risultato)

sono contento di non aver accettato il partito di cui vi scrissi, ma me

vol. II Pag.879 - Da CATENACCIO a CATENARIA (1 risultato)

per es., nelle iscrizioni al partito, 1929): * dare, mettere

vol. II Pag.881 - Da CATERATTAIO a CATERVA (1 risultato)

anteriore, l'autore ne dice il partito da esso preso, e come, senza

vol. II Pag.882 - Da CATETA a CATINO (1 risultato)

ai giornalisti di questo o di quel partito. fracchia, 415: quelli che formavano

vol. II Pag.887 - Da CATTI a CATTIVERIA (1 risultato)

alla corte, d'onde s'era partito, più giallo e più cattivelluccio che mai

vol. II Pag.889 - Da CATTIVO a CATTIVO (2 risultati)

morelli [tommaseo]: sarebbe cattivissimo partito a pigliare, seguitando lo malo,

e dolori. pellico, ii-iio: partito di venezia in cattiva salute, il

vol. II Pag.890 - Da CATTIVO a CATTIVO (3 risultati)

sapeva che farsi, ed era a cattivo partito. varchi, 18-2-170: il sedicesimo

il suo [gallo] a cattivo partito, più tosto che perder dieci,

da principio e con cattiva fortuna il partito degli ugonotti, se n'era allontanato

vol. II Pag.892 - Da CATTOLICIZZANTE a CATTURA (2 risultati)

suo incremento): un'associazione, un partito, un movimento culturale e politico.

e tendono invece a formare un vasto partito di governo repubblicano cattolico. 4

vol. II Pag.896 - Da CAUSALE a CAUSALITÀ (1 risultato)

cittadini, per un'associazione, un partito). guicciardini, 393: le

vol. II Pag.903 - Da CAVALCARECCIO a CAVALCATA (2 risultati)

verso l'albergo, donde si era partito; e appiccando il cavallo a una

assalito dal duca di mercurio: il quale partito da vitrè con la sua gente,

vol. II Pag.910 - Da CAVALLERESCAMENTE a CAVALLERIA (1 risultato)

bianca. m. villani, 1-17: partito il re d'ungheria del regno,

vol. II Pag.915 - Da CAVALLO a CAVALLO (1 risultato)

vettura che ritorna al luogo donde era partito. -al figur.: notizia che ritorna

vol. II Pag.918 - Da CAVALLO a CAVALLONE (1 risultato)

cheto verso l'albergo, donde si era partito; e appiccando il cavallo a una

vol. II Pag.923 - Da CAVARE a CAVARE (1 risultato)

gli inviti, a la difficoltà del fare partito. sarpi, 1-8: questo modo

vol. II Pag.939 - Da CEDERE a CEDERE (1 risultato)

del tagliamento predominava fra i castellani il partito veneziano, al quale si vantavano di

vol. II Pag.944 - Da CEFALOPODI a CEFFO (1 risultato)

non potei, ancorché giunto a mal partito, ritener le risa che mi scoppiavano a

vol. II Pag.954 - Da CELLONITE a CELLULOIDE (1 risultato)

: 6. polit. nell'organizzazione del partito co segregati ciascuno in una

vol. II Pag.956 - Da CEMBANELLA a CEMENTAZIONE (1 risultato)

ecc. carducci, i-801: un partito come il repubblicano, che tanto sangue ha

vol. II Pag.966 - Da CENSORARE a CENSORE (1 risultato)

foscolo, xv-495: ultimo e migliore partito sarebbe il pigliare queste sei mila lire

vol. II Pag.976 - Da CENTRIFUGARE a CENTRO (4 risultati)

di centro, in seno a un partito. = deriv. da centro

in parlamento o in seno a un partito. panzini, iv-125: *

, chi si schiera nel centro del partito socialista, tra massimalisti e riformisti o collaborazionisti

o collaborazionisti (1922). ogni partito si scinde in un. centro e

vol. II Pag.978 - Da CENTROATTACCO a CENTUPLICATO (1 risultato)

monti. 28. polit. partito, o raggruppamento di partiti, che

vol. II Pag.981 - Da CEPPO a CERA (1 risultato)

sì ferito? / lo cor tutt'ho partito, ed arde per amore; /

vol. II Pag.998 - Da CEREBRALISMO a CERESINA (1 risultato)

ima specie di sinistra, di partito d'azione, che nel parlamento cere-

vol. III Pag.3 - Da CERTIFICAZIONE a CERTO (1 risultato)

: il quale, dell'esserne indubitatamente partito..., rendè certissime nuove

vol. III Pag.5 - Da CERTO a CERTOSINO (1 risultato)

/ perché l'elmo per mezo era partito, / e ciascadun che l'ha nel

vol. III Pag.8 - Da CERVELLO a CERVELLO (1 risultato)

nulla si mancassi a quel valoroso giovane. partito che fu il duca, l'abbundanzia

vol. III Pag.9 - Da CERVELLO a CERVELLO (12 risultati)

-mettere a qualcuno il cervello a partito: fargli mettere giudizio. - anche

affermare o negare gagliardamente mette spesso a partito el cervello di chi ti ode.

-mettere cervello, mettere il cervello a partito: mettere giudizio. firenzuola,

egli è un metter loro il cervello a partito, e fargli dimenticar quel poco che

s'è lor messo il cervello a partito. sassetti, 227: trovai una volta

e così se le metteva il cervello a partito. tasso, i-242: m'è

mi ha messo alquanto il cervello a partito. bracciolini, 1-3-47: e perché

parola da farci mettere il cervello a partito! salvini, viii-157: mettendo un

mettendo un poco adesso il cervello a partito, cerca ora onninamente di dirmi la

, e se metto il cervello a partito. -pensare col cervello di qualcuno

il senno, mettere la testa a partito. varchi, 23-45: anzi di

5. figur. mente direttiva di un partito, di un movimento politico e letterario

vol. III Pag.26 - Da CHE a CHE (2 risultati)

io ti priego caramente, che che partito tu ti pigli, che di ciò

che pensiate a mettere il cervello a partito. p. verri, i-84:

vol. III Pag.27 - Da CHE a CHE (1 risultato)

sì ferito? / lo cor tutt'ho partito, ed arde per amore. /

vol. III Pag.31 - Da CHEBULINICO a CHEILITE (1 risultato)

io ti priego caramente, che che partito tu pigli, che di ciò che io

vol. III Pag.38 - Da CHETEZZA a CHETO (1 risultato)

cheto verso l'albergo, donde si era partito; e appiccando il cavallo a una

vol. III Pag.45 - Da CHIAMARE a CHIAMARE (1 risultato)

serrato, gli parve essere a mal partito,... e stando fuori,

vol. III Pag.52 - Da CHIARIGIONE a CHIARIRE (2 risultati)

i capitani co'loro collegi feciono per partito al detto nostro antico una chiarigióne di

letter. denunciare come appartenente a un partito, a una setta, a un

vol. III Pag.53 - Da CHIARISSIMITÀ a CHIARITO (1 risultato)

. rifl. figur. dichiararsi per un partito, per una fazione. machiavelli

vol. III Pag.58 - Da CHIAROSCURALE a CHIASSARE (2 risultati)

del suo dolore era consumato, o partito dal vivo chiarore della sua freschezza,

l'unisono: manca il partito del chiaroscuro, il sentimento della linea

vol. III Pag.69 - Da CHIEDERE a CHIEDERE (2 risultati)

ora e sento che il treno è già partito. 3. figur. richiedere

dallo imperadore / subitamente e dagli altri è partito. aretino, 8-25: credo che

vol. III Pag.94 - Da CHIUDARA a CHIUDERE (1 risultato)

avea chiusa la casa; ed era partito per non tornarsene che a sera;

vol. III Pag.95 - Da CHIUDERE a CHIUDERE (1 risultato)

b. corsini, 14-55: chiuso il partito, al bianco ubino in sella /

vol. III Pag.101 - Da CHIUSO a CHIUSO (1 risultato)

fine nel luogo stesso da cui era partito. -superficie chiusa: che è priva

vol. III Pag.115 - Da CIARPUME a CIAUSIRE (1 risultato)

, / che lo vuol morto a ciaschedun partito. goldoni, vii-1033: hanno fatto

vol. III Pag.125 - Da CICLOERGOMETRO a CICLOPENTENE (1 risultato)

calvino, 1-505: l'assistente era già partito col ciclomotore. = comp. da

vol. III Pag.145 - Da CIMENTATO a CIMICE (2 risultati)

, non sono stati nell'andare a partito vinti e approvati. i. pitti,

tuo stile, / non saprai prender partito: / il cimento è troppo ardito /

vol. III Pag.146 - Da CIMICIAIO a CIMINIERA (1 risultato)

che portavano all'occhiello gli iscritti al partito fascista. panzini, iv-136: 'cimice'

vol. III Pag.163 - Da CINTOLA a CINTURA (1 risultato)

t'ha abbandonata, e s'è partito, / quando di lui n'avevi più

vol. III Pag.179 - Da CIRCOLEGGIARE a CIRCOLO (1 risultato)

.. appena mi accorsi a qual partito terribile ella mi avesse posto, non solo

vol. III Pag.180 - Da CIRCOLO a CIRCOLO (1 risultato)

del circolo nazionale, dove il partito garibaldino e il governativo erano venuti quasi

vol. III Pag.183 - Da CIRCONDARIO a CIRCONDATO (1 risultato)

in europa, di dove prima era partito, avrei apunto smarrito un giorno intero

vol. III Pag.186 - Da CIRCONLOQUIO a CIRCONVOLUZIONE (1 risultato)

loro maneggi. giusti, iii-301: il partito cartista... induce pio nono

vol. III Pag.191 - Da CIRCUITO a CIRCUITO (2 risultati)

/ argomentan per segni / in dodici partito / l'octavo circuito, / per luoghi

ma poi che 'l vento aducerà te, partito di queste parti alla contrada di cicilia

vol. III Pag.193 - Da CIRINDONE a CISALE (1 risultato)

: traditore, transfuga (di un partito politico). 3. forma di

vol. III Pag.219 - Da CLASSIAMO a CLASSICISMO (2 risultati)

bestiame. fogazzaro, 7-321: era partito alle otto in una vettura di seconda

v.]: 4 classicismo ', partito di coloro che dicono d'onorare i

vol. III Pag.221 - Da CLASSICO a CLATRO (1 risultato)

artifìzio della suggestione, la cecità del partito e della setta? jahier, 161:

vol. III Pag.223 - Da CLAUSTRATO a CLAVA (1 risultato)

secondo le relazioni, le simpatie, il partito che soste neva oppure voleva

vol. III Pag.226 - Da CLEPS a CLESIA (3 risultati)

ii-545: era un fuscello negli occhi del partito clericale il vasto possedimento di terreni,

clericaleggiare), agg. seguace del partito clericale. bocchelli, i-253:

professare tendenze politiche clericali; sostenere il partito clericale. = deriv. da

vol. III Pag.234 - Da CNIDARI a COADESIONE (3 risultati)

tra loro; bisognava scegliere o il partito di giudicarle tutte della bontà maggiore,

: seguire, favorire con altri un partito, un movimento, un'idea.

: adesione insieme con altri a un partito, un'idea, un movimento.

vol. III Pag.240 - Da COCCA a COCCHETTO (2 risultati)

rosetta), coi colori di un partito politico, di uno stato, di un

2. per estens. il partito politico o la fazione che ha come

vol. III Pag.252 - Da CODA a CODA (1 risultato)

nicola, dinanzi ai monaci dell'altro partito che tenevano, mogi mogi, la

vol. III Pag.253 - Da CODACAVALLINA a CODARDO (1 risultato)

di regno trattasi e d'onore / ragionevol partito è l'insolenza, / e ne'

vol. III Pag.254 - Da CODASPRO a CODESTO (1 risultato)

veggo che e'mi convenga lasciare il partito che mi fu fatto l'anno passato,

vol. III Pag.256 - Da CODICILLABILE a CODIFICARE (1 risultato)

,... fosse adottato il partito di chiedere, non una legge, ma

vol. III Pag.257 - Da CODIFICATO a CODIVISIONE (2 risultati)

di vita. silone, 5-265: ogni partito ha una sua moralità, codificata in

. bocchelli, 2-67: apparteneva al partito dei codini ticinesi,... ma

vol. III Pag.265 - Da COGLIONELLA a COGNAZIONE (1 risultato)

rotto i coglioni, tu e il partito! ». -una cosa dei miei

vol. III Pag.278 - Da COLICO a COLLA (1 risultato)

i-40: c'è chi tenta un partito agrario, ma esso manca di quel

vol. III Pag.279 - Da COLLA a COLLABORAZIONE (1 risultato)

cassola, 2-242: era ammissibile che il partito socialista collaborasse con la monarchia? collaborasse

vol. III Pag.280 - Da COLLABORAZIONISMO a COLLARE (2 risultati)

2. disus. collaborazione di un partito d'opposizione con la maggioranza governativa.

disus. chi, pur appartenendo a un partito d'opposizione, collabora con la maggioranza

vol. III Pag.285 - Da COLLEGAMENTO a COLLEGARE (2 risultati)

contatto tra le varie parti di un partito clandestino o di bande par- tigiane;

? -insistè vasco. -con chi? -col partito, rispose vasco abbassando anche lui la

vol. III Pag.296 - Da COLLO a COLLO (1 risultato)

di loro rimasto dei sei nel secondo partito, né forse nominato tra'sessanta nel

vol. III Pag.309 - Da COLONNA a COLONNA (1 risultato)

panzini, i-271: una delle colonne del partito cattolico lombardo. stuparich, 5-363:

vol. III Pag.314 - Da COLORE a COLORE (1 risultato)

uno stemma; stato, nazione, partito politico; squadra, società sportiva,

vol. III Pag.323 - Da COLPITO a COLPO (1 risultato)

è 'l colpo, lo cor m'ha partito. dante, 56-10: ed ella

vol. III Pag.324 - Da COLPO a COLPO (2 risultati)

e tendono invece a formare un vasto partito di governo repubblicano cattolico. io

,... purché potessero distaccarlo dal partito de'faziosi. segneri, iii-1-7:

vol. III Pag.326 - Da COLPO a COLPO (2 risultati)

grazia; che ora non rimaneva altro partito che mettersi un berretto da notte e andarsene

cavallo per l'unione immediata. il partito contrario si attacca ai rasoi, ma

vol. III Pag.328 - Da COLTELLAIO a COLTELLO (1 risultato)

coltellate nel fianco doveva essere a mal partito. serao, i-1079: per le feste

vol. III Pag.331 - Da COLTIVATO a COLTO (1 risultato)

figur. chi segue una dottrina, un partito; chi suscita un'attività, un'

vol. III Pag.332 - Da COLTO a COLTO (1 risultato)

.. rendevano odioso il governo ed il partito clericale alle genti culte, alla gioventù

vol. III Pag.343 - Da COMBATTERE a COMBATTERE (2 risultati)

: essere irresoluto, non sapere quale partito scegliere. pulci, 12-5: alla

avea combattuto la città di giadre, era partito dalla battaglia e faceasi, sotto un

vol. III Pag.353 - Da COMIGNOLATO a COMINCIAMENTO (1 risultato)

una famiglia, un popolo, un partito, una fazione, un'arte,

vol. III Pag.357 - Da COMITO a COMMA (3 risultati)

tommaseo [s. v.]: partito comizialmente preso. = comp.

tengono discorsi per esporre topinione del proprio partito o di una corrente politica su problemi

per criticare l'azione di un altro partito. carducci, i-820: combattimento di

vol. III Pag.370 - Da COMMETTIMALE a COMMETTITURA (1 risultato)

atene non esservi, ma essersi furtivamente partito, estimarono, così come era,

vol. III Pag.371 - Da COMMIATAMENTO a COMMINARE (1 risultato)

, v-5-64: preso commiato, e partito da corte. marco polo volgar.,

vol. III Pag.373 - Da COMMISSARIO a COMMISSIONE (1 risultato)

, ministro. -anche: funzionario del partito comunista. panzini, ii-715: ma

vol. III Pag.386 - Da COMPAGNO a COMPAGNO (1 risultato)

fra loro si dànno gli iscritti al partito socialista. 4 compagno lenin '.

vol. III Pag.390 - Da COMPARENTE a COMPARIRE (1 risultato)

divenire. cantari cavallereschi, 55: partito ch'è milon, berta dolente / resta

vol. III Pag.416 - Da COMPLICITÀ a COMPLIMENTO (1 risultato)

casaregi, 1-216: prese in venezia il partito o sia appalto del tabacco,.

vol. III Pag.418 - Da COMPONENDO a COMPONITORE (1 risultato)

, 1118: molti deputati di questo partito, temendo di non potere ottener la

vol. III Pag.421 - Da COMPORTARE a COMPOSITIVO (1 risultato)

ma in comportevole guisa, il mio partito. = deriv. da comportare

vol. III Pag.433 - Da COMPROMESSO a COMPROMETTERE (1 risultato)

il velo in cui si avvolge il suo partito, e mostrateci le ultime conseguenze politiche

vol. III Pag.435 - Da COMPULSATO a COMPUNZIONE (1 risultato)

iii-4-50: e'non fu prima a tal partito giunto, / che 'l suo aspetto

vol. III Pag.437 - Da COMPUTISTICO a COMUNALMENTE (1 risultato)

grato, / che tu prend'un partito comunale. francesco da barberino,

vol. III Pag.438 - Da COMUNAMENTE a COMUNE (1 risultato)

destra che fu quel grande e glorioso partito che fu, s'era fatta a lungo

vol. III Pag.443 - Da COMUNE a COMUNEMENTE (1 risultato)

la consorteria clericale era stata battuta e il partito nuovo, degli scomunicati, aveva invaso

vol. III Pag.447 - Da COMUNICHEVOLE a COMUNIONE (1 risultato)

da saraceni occupato e l'occidental partito in molti principi, il nome di concilio

vol. III Pag.448 - Da COMUNISMO a COMUNITÀ (6 risultati)

o trae origine da esso (un partito, una dottrina, un sentimento,

del comunismo, chi è iscritto al partito che ne esprime e diffonde la dottrina

: 'comunista '. chi è del partito di coloro che vogliono il comunismo.

, partecipare attivamente alle azioni politiche del partito che ne attua la dottrina; fare

di adesione al comunismo e al relativo partito. panzini, ii-715: uno soltanto

. villani, 3-58: il popolo sentendolo partito, quasi come comunità rotta trassono al

vol. III Pag.456 - Da CONCENTORE a CONCENTRATO (1 risultato)

: quello che ora si direbbe il partito liberale tendeva a ripristinare tutto il patriziato

vol. III Pag.463 - Da CONCETTIZZARE a CONCETTO (1 risultato)

, 45-27: si sa ch'egli è partito, ma che via / pres'abbia

vol. III Pag.468 - Da CONCIATESTE a CONCIATURA (1 risultato)

guastato; maltrattato, ridotto a mal partito. -mal concio: v. malconcio.

vol. III Pag.472 - Da CONCINNO a CONCIONATORE (1 risultato)

, questi pochi ornamenti, presi per partito di gittarla. = deverb.

vol. III Pag.475 - Da CONCITANTE a CONCITATORE (1 risultato)

alla vendetta de'suoi nemici, non era partito da metter neppure in consulta. sarebbe

vol. III Pag.484 - Da CONCORDIO a CONCORRENZA (1 risultato)

corpo di compagnia medesimamente tante volte a partito, che l'uno avanzi ciascun degli altri

vol. III Pag.485 - Da CONCORRENZIALE a CONCORRERE (1 risultato)

corpo di compagnia medesimamente tante volte a partito, che l'uno avanzi ciascun degli

vol. III Pag.486 - Da CONCORRIMENTO a CONCORSO (1 risultato)

67: seguono poi le donne da partito, /... / concorse anch'

vol. III Pag.493 - Da CONDANNATA a CONDANNATORIO (1 risultato)

machiavelli, 6-6-141: ho preso per partito spacciarle [le presenti] per le

vol. III Pag.494 - Da CONDANNAZIONE a CONDEGNO (1 risultato)

, 444: intorno a si duro partito avendo varie e diverse cose trascorse, corno

vol. III Pag.505 - Da CONDOTTARE a CONDOTTIERO (2 risultati)

arnaldo era che la condotta del suo partito fosse interamente da biasimare. era ammissibile

da biasimare. era ammissibile che il partito socialista collaborasse con la monarchia? collaborasse

vol. III Pag.509 - Da CONDURRE a CONDURRE (1 risultato)

: trattare male, ridurre a mal partito. elegia giudeo-italiana, v-33-2: taupina

vol. III Pag.512 - Da CONDUTTURA a CONESTABILE (1 risultato)

. ser giovanni, 102: prese partito come savio e valente signore, e chiamò

vol. III Pag.515 - Da CONFEDERAZIONE a CONFERIRE (1 risultato)

, 1118: molti deputati di questo partito, temendo di non potere ottener la

vol. III Pag.519 - Da CONFESSABILE a CONFESSARE (1 risultato)

algarotti, 1-470: prese il solo partito che vi era da prendere; e

vol. III Pag.520 - Da CONFESSATO a CONFESSIONALE (1 risultato)

però per fuggire questo danno si prese per partito non confessare se non e'fiorini millequaranta

vol. III Pag.522 - Da CONFESSIONISTA a CONFESSORE (1 risultato)

. -per simil. gruppo, partito politico. 13. ant. professione

vol. III Pag.530 - Da CONFINATO a CONFINE (1 risultato)

ghisola. sacchetti, 87-89: mette il partito che era proposto, di mandare uno

vol. III Pag.533 - Da CONFLUENTE a CONFONDERE (1 risultato)

xxiv-991: sai tu perché mi son partito da quel conflitto d'andabati? perché

vol. III Pag.536 - Da CONFORME a CONFORMITÀ (1 risultato)

nelle più intricate faccende prende il suo partito risolutamente, consigliando e quasi comandando quella

vol. III Pag.546 - Da CONGEGNAMENTO a CONGEGNATURA (1 risultato)

minore de'mali che lo spirito di partito e gli ordini mal congegnati soglion produrre

vol. III Pag.550 - Da CONGETTURALMENTE a CONGIUNGERE (1 risultato)

conghietturare, che consiglio darebbe o che partito da prendere sopra il fatto presente.

vol. III Pag.552 - Da CONGIUNGEVOLE a CONGIUNTIVA (1 risultato)

al precedente sì congiuntamente, che non pare partito da quello. peregrini, xxiv-120:

vol. III Pag.555 - Da CONGIUNTURALE a CONGIUNZIONE (1 risultato)

momento? sentite mo'a qual savio partito que'machiavellisti accademici s'appigliarono per vedere

vol. III Pag.556 - Da CONGIURA a CONGIURARE (1 risultato)

. 4. ant. partito, fazione. compagni, 3-3:

vol. III Pag.561 - Da CONGREGAZIONISTA a CONGRESSO (3 risultati)

professionisti, o dei rappresentanti di un partito, dei membri di un'associazione, nella

decisioni intorno alla futura linea politica del partito, ecc. f. f.

cassola, 2-24: -io sono nel partito dal 1921, -mi disse. -dal congresso

vol. III Pag.563 - Da CONGUAGLIAMENTO a CONIARE (1 risultato)

che... fosse adottato il partito di chiedere, non ima legge, ma

vol. III Pag.567 - Da CONIO a CONIUGARE (1 risultato)

/ con lettre e messi a credere al partito: / e con sacri protesti il

vol. III Pag.572 - Da CONNUMERARE a CONO (1 risultato)

cassola, 2-242: era ammissibile che il partito socialista collaborasse con la monarchia? collaborasse

vol. III Pag.578 - Da CONOSCITURA a CONQUIDERE (1 risultato)

di studiare. fogazzaro, 7-321: era partito alle otto in una vettura di seconda

vol. III Pag.589 - Da CONSENSUALE a CONSENTIRE (1 risultato)

. botta, 5-137: posto il partito dal pontefice, opinò con consentimento unanime

vol. III Pag.597 - Da CONSIDERATAMENTE a CONSIDERATO (2 risultati)

considerare e vini- ziani la temerità del partito preso da loro, e quali, per

legge che riguardi assai indietro, è partito male considerato. 5. ant

vol. III Pag.598 - Da CONSIDERATORE a CONSIDERAZIONE (1 risultato)

la vostra gratissima, e inteso del partito ché avete in considerazione. -entrare in

vol. III Pag.600 - Da CONSIGLIARE a CONSIGLIERE (2 risultati)

se consiglia, / ed halli il suo partito dimostrato, / e già la lancia

; e misurata la difficultà dell'uno partito e dell'altro, si risolverno andare a

vol. III Pag.602 - Da CONSIGLIO a CONSIGLIO (1 risultato)

? 9. disus. risoluzione, partito, provvedimento; espediente, accorgimento.

vol. III Pag.603 - Da CONSIGLIO a CONSIGLIO (1 risultato)

che per consiglio si vincesse andava a partito al consiglio delle capitudini...

vol. III Pag.604 - Da CONSIGNATIVO a CONSILIGINE (2 risultati)

stato fascista, composto dai capi del partito e dai titolari di taluni dei supremi

destituire il segretario e altri dirigenti del partito). 22. gruppo di persone

vol. III Pag.610 - Da CONSOLAZIONE a CONSOLE (1 risultato)

alle arti ed io sendo andato a partito per la arte de'mercatanti e per la

vol. III Pag.614 - Da CONSORTATO a CONSORTERIA (1 risultato)

in un'impresa); compagno di partito, di fazione politica. petrarca

vol. III Pag.615 - Da CONSORTILE a CONSPICERE (2 risultati)

consorteria clericale era stata battuta e il partito nuovo, degli scomunicati, aveva invaso

-in particolare: i governi, il partito, i simpatizzanti della destra storica (

vol. III Pag.618 - Da CONSULENZA a CONSULTARE (3 risultati)

vendetta de'suoi nemici, non era partito da metter neppure in consulta.

, xxiv-829: ivi si consultò qual partito dovea pigliarsi, e si conchiuse non

sé, molto a sangue freddo, sul partito da prendere. leopardi, 834:

vol. III Pag.632 - Da CONTARE a CONTARE (1 risultato)

, / o sorellina, non sarei partito! / o sorellina, non sarei fuggito

vol. III Pag.633 - Da CONTASECONDI a CONTATTO (1 risultato)

: lo tuo contato en quinto è partito: / veder, gusto, audito,

vol. III Pag.634 - Da CONTATTORE a CONTEGGIATORE (1 risultato)

, quando prima s'ingaggiò in questo partito disperato, sapeva ottimamente che dopo un

vol. III Pag.644 - Da CONTENTARE a CONTENTARE (1 risultato)

s'appiglia al fin, come a miglior partito, / di che amendui si contentar

vol. III Pag.645 - Da CONTENTATO a CONTENTEZZA (1 risultato)

da capitano e birri: del qual partito... si contentano molto. goldoni

vol. III Pag.650 - Da CONTENZIOSITÀ a CONTESA (1 risultato)

que'letterati i quali erano stati del partito del capova contro di lui in una

vol. III Pag.657 - Da CONTINUAMENTO a CONTINUARE (1 risultato)

il domandò un giorno perché s'era partito di francia e lasciato il soldo che

vol. III Pag.661 - Da CONTO a CONTO (1 risultato)

uomini. nievo, 215: il partito liberale tendeva a ripristinare tutto il patriziato

vol. III Pag.667 - Da CONTOVALE a CONTRABBASSISTA (1 risultato)

contrabandato, agg. arald. bandato e partito con le bande opposte di smalti alternati

vol. III Pag.677 - Da CONTRAMMAESTRO a CONTRAPPESARE (3 risultati)

agg. arald. attributo dello scudo partito con una delle partizioni a sua volta

— comp. da contra e partito (v.). contrapassante,

io partii così giunte persone, / partito porto il mio cerebro, lasso! /

vol. III Pag.678 - Da CONTRAPPESATO a CONTRAPPESO (2 risultati)

contrappesare più che si potesse l'altro partito. papi, 1-6-285: confermò la

e il contro di questo e di quel partito, il migliore gli parve d'affrontar

vol. III Pag.681 - Da CONTRAPUGNANZA a CONTRARIETÀ (1 risultato)

gente. algarotti, 1-286: il partito viene contrariato da alcuni. priamo prega

vol. III Pag.683 - Da CONTRARIO a CONTRARIO (2 risultati)

da don giammaria, che era del partito contrario, affine di sentire le due campane

la disposizione contraria del segretario generale del partito. 5. filos. proposizione contraria

vol. III Pag.691 - Da CONTRATTUALMENTE a CONTRAZIONE (1 risultato)

contravveleni e i cibi mal condiziotrari del partito al potere. 2. disus

vol. III Pag.696 - Da CONTRO a CONTROBATTERE (1 risultato)

il contro di questo e di quel partito, il migliore gli parve d'affrontar don

vol. III Pag.714 - Da CONVELLERE a CONVENEVOLE (1 risultato)

che voi non pensiate più a quel partito già fuggito. pallavicino, 1-186:

vol. III Pag.715 - Da CONVENEVOLE a CONVENIENTE (1 risultato)

seguitar la mia pratica un qualche vantaggioso partito. deledda, iii-645: la principessa.

vol. III Pag.716 - Da CONVENIENTE a CONVENIENZA (1 risultato)

negozii di gran rilievo sì al trovar loro partito conveniente, e sì ancor'al condurli

vol. III Pag.717 - Da CONVENIMENTO a CONVENIRE (1 risultato)

, 216: la convenienza di un tal partito, che si riduceva a nulla,

vol. III Pag.719 - Da CONVENO a CONVENTICOLA (1 risultato)

: che farò io adunque adesso? che partito ha da essere il mio? a

vol. III Pag.726 - Da CONVERSO a CONVERTENZA (1 risultato)

secondo le relazioni, le simpatie, il partito che sosteneva oppure voleva rovesciare la superiora

vol. III Pag.727 - Da CONVERTIBILE a CONVERTIRE (1 risultato)

di dio quello che ho guadagnato ho partito per mezzo, l'una metà convertendo

vol. III Pag.728 - Da CONVERTIRE a CONVERTIRE (1 risultato)

67: seguono poi le donne da partito, / che d'esser liberali han

vol. III Pag.731 - Da CONVINCERE a CONVINZIONE (1 risultato)

/ sarai domani appien, ch'altro partito / non v'ha che il mio.

vol. III Pag.733 - Da CONVITTO a CONVIVENZA (1 risultato)

dei convitati. malispini, 89: partito il convito, l'ambasciadore di fiorenza

vol. III Pag.735 - Da CONVOCATORE a CONVOLGERE (1 risultato)

tutta la cavalleria del re, prese partito di ritirarsi. salvini, 22-137: or

vol. III Pag.743 - Da COPERTAIO a COPERTARE (1 risultato)

quella, come guglielmo de'pazzi s'è partito e andato a la via di roma

vol. III Pag.769 - Da CORDA a CORDA (1 risultato)

, / il qual non s'era partito da bomba, / sùbito venne la corda

vol. III Pag.778 - Da CORDULO a CORETE (1 risultato)

domanda mi messe '1 cervello a partito, e poco men, ch'io

vol. III Pag.781 - Da CORICEO a CORIMBO (1 risultato)

gruppo di persone, guida di un partito; il più autorevole e attivo promotore

vol. III Pag.784 - Da CORNACCIÀ a CORNEO (1 risultato)

camera anteriore, l'autore ne dice il partito da esso preso, e come,

vol. III Pag.785 - Da CORNEOMA a CORNETTO (1 risultato)

che la portava,... presero partito... di provvedere alla propria

vol. III Pag.806 - Da CORPO a CORPO (1 risultato)

una nuova banda, ma addirittura un partito, che si chiamò « cittadino »

vol. III Pag.808 - Da CORPO a CORPO (1 risultato)

di compagnia medesimamente, tante volte a partito, che l'uno avanzi ciascuno degli altri

vol. III Pag.811 - Da CORPORATO a CORPOREO (1 risultato)

ed era composta di rappresentanti del partito nazionale fascista e delle corporazioni. 3

vol. III Pag.830 - Da CORRIDORI a CORRIERE (1 risultato)

. se il corrièro espresso non è ancora partito, mi quello bosco, il corrièro

vol. III Pag.832 - Da CORRISPONDENTE a CORRISPONDENZA (1 risultato)

, 1-7-2-15: se sempronio accetta il partito, rispondendo a tizio, o vero

vol. III Pag.851 - Da CORSO a CORSO (1 risultato)

suo corso? fanzini, iii-821: un partito socialista italiano avrebbe forse dato altro corso

vol. III Pag.854 - Da CORSO a CORTE (1 risultato)

.. ma se dall'altre case fosse partito in luogo solingo, si dee cignere

vol. III Pag.855 - Da CORTE a CORTE (1 risultato)

o meglio, quelli che chiamerò il partito cattolico, avranno il sopravvento. orioni

vol. III Pag.879 - Da COSANATO a COSCIENZA (1 risultato)

consiglia, / ed halli il suo partito dimostrato, / e già la lancia su

vol. III Pag.881 - Da COSCIENZA a COSCIENZA (1 risultato)

benedire la bandiera nazionale, la bandiera del partito che sta al governo, per lei

vol. III Pag.893 - Da COSTA a COSTA (1 risultato)

ii-28: io penso che il miglior partito per rovinare una monarchia sia l'

vol. III Pag.903 - Da COSTITUZIONALISMO a COSTITUZIONE (1 risultato)

intralciate da uomini politici, specialmente del partito democratico; che, mentre le cose andavano

vol. III Pag.920 - Da COTONE a COTTA (1 risultato)

panzini, i-521: dopo che fu partito il treno del got tardo

vol. III Pag.923 - Da COTTOIA a COTTURA (1 risultato)

[crusca]: poiché sarà scorticato ovvero partito via il cuoio delle verghe della cottura

vol. III Pag.934 - Da CRASSULACEE a CRAVATTA (1 risultato)

dire il fiocco, giacché per ragioni di partito egli doveva portare la cravatta nera alla

vol. III Pag.942 - Da CREDENZA a CREDENZA (1 risultato)

quello consiglio si vincesse, andava a partito a pallottole al consiglio delle capitudini dell'

vol. III Pag.962 - Da CRESCITA a CRESIMA (1 risultato)

più forte (uno stato, un partito, ecc.). monti,

vol. III Pag.972 - Da CRINATURA a CRINE (1 risultato)

crino / fosse d'un oro fino / partito sanza trezze. giamboni, 7-156:

vol. III Pag.980 - Da CRISTALLITE a CRISTALLO (3 risultati)

un movimento filosofico o letterario, un partito, una società, un paese,

: in tali circostanze convenne gettarsi al partito di non esigere dalla cristallizzazione se non

di un movimento artistico, di un partito, di una lingua, in una

vol. III Pag.985 - Da CRISTO a CRITERIO (1 risultato)

, 1-252: già pensiamo che sia partito ed eccolo che grida ancora dal fondo

vol. III Pag.995 - Da CROCE a CROCE (1 risultato)

ne volle finalmente tornare di donde era partito quarant'anni prima, cioè a casa

vol. III Pag.1011 - Da CROOCOCCACEE a CROSTA (1 risultato)

/ che non fu più giamai a tal partito, / benché se fo de subito

vol. III Pag.1020 - Da CRUDO a CRUDO (1 risultato)

temere cosa alcuna, ma per pigliare qualche partito bestiale, crudo, nefando. ariosto

vol. III Pag.1024 - Da CRUSTAIO a CUBIA (1 risultato)

-essere mal cubato: ridotto a mal partito per le malattie e gli stenti.

vol. III Pag.1027 - Da CUCCAIA a CUCCHIAIERA (1 risultato)

pel corso e i giardini a coltivarci un partito e ci frustiamo inutilmente le occhiate,

vol. III Pag.1032 - Da CUCIRINO a CUCITO (1 risultato)

: t'ha abbandonata e s'è partito, / quando di lui n'avevi più

vol. III Pag.1045 - Da CULTUALE a CULTURALE (1 risultato)

le attività propagandistiche dello stato e del partito. 5. adornamento, cura della

vol. III Pag.1050 - Da CUOCERE a CUOCERE (1 risultato)

possa vedere: / ma poi, partito, m'ardon le faville. sannazaro,

vol. III Pag.1062 - Da CUPIDO a CUPO (1 risultato)

si inaspriva il suo tribolo. il partito dei rigorosi, con sguardi di rancore

vol. III Pag.1064 - Da CUPOLEGGIARE a CURA (1 risultato)

fuor di fiorenza, non accettò mai partito che diverso o contrario al suo vivere

vol. III Pag.1086 - Da DA a DA (1 risultato)

ultimo autobus da un pezzo deve essere partito. pea, 7-15: -è da tanto

vol. III Pag.1088 - Da DA a DA (1 risultato)

nova da dire che 'l mondo sia partito eguale. sassetti, 118: non ho

vol. III Pag.1090 - Da DACCAPO a DACRIOCISTECTOMIA (2 risultati)

ricominciasse daccapo. soldati, 130: partito il telegrafista, l'usciere daccapo a

cose operate dal re dacch'egli si era partito di siria coll'armata. capellano volgar

vol. IV Pag.4 - Da DAMA a DAMASCHINATO (1 risultato)

/ e lui iera tuto bagnato a tal partito. boiardo, 2-18-49: fece

vol. IV Pag.12 - Da DANNEGGIANTE a DANNEGGIATO (1 risultato)

avere una gran sicurtà nel poter far partito di questa gioia. io li promessi che

vol. IV Pag.35 - Da DARE a DARE (1 risultato)

so, alcuni compagni dicono che il partito ha bisogno di elementi intellettuali. ma

vol. IV Pag.36 - Da DARE a DASIPODA (1 risultato)

rassegnai e dissi alla mamma che sarei partito, questa volta sul serio, la

vol. IV Pag.58 - Da DEBOLE a DEBOLE (1 risultato)

attività politica (un re, un partito); sprovvisto di forze adeguate,

vol. IV Pag.60 - Da DEBOLE a DEBOLE (1 risultato)

sponda. goldoni, viii-585: -il partito è buonissimo. ma appunto il troppo

vol. IV Pag.66 - Da DECADI a DECADIMENTO (1 risultato)

scritta a questo suo fratello avvisa che il partito di brune è decaduto, e questa

vol. IV Pag.70 - Da DECANTATO a DECAPITARE (2 risultati)

in un movimento di idee, in un partito, in un oggetto, ecc.

, in quello che non era ancora un partito, avveniva una decantazione, per cui

vol. IV Pag.74 - Da DECENTEMENTE a DECENZA (1 risultato)

più sapere, e senza distinzione di partito hanno sulle labbra una nuova parola taumaturgica

vol. IV Pag.75 - Da DECEPTO a DECEZIONE (1 risultato)

atristi con tema / che, s'è partito da cristo diletto / per questa simiglianza

vol. IV Pag.81 - Da DECIMOLA a DECISO (1 risultato)

oppure lasciata stare; e che qualsiasi altro partito avrebbe condotto non già ad un leggero

vol. IV Pag.100 - Da DECREPITEZZA a DECREPITO (1 risultato)

rimaste pura forma, da cui è partito lo spirito. carducci, iii15- 140

vol. IV Pag.108 - Da DEDICATARIO a DEDICATO (1 risultato)

vuoi essere più sicuro, prendi questo partito: il libro che tu scriverai a questo

vol. IV Pag.114 - Da DEFERENTECTOMIA a DEFIBRAZIONE (6 risultati)

. (defezióno). abbandonare il partito politico al quale si appartiene; disertare.

che in momenti di lotte elettorali un partito non può buttar via nemmeno una cartuccia

'defezionare 'per dire 'abbandonare il partito a cui si appartiene ', cioè

, di parola; abbandono di un partito politico, di un'alleanza, di un

possibile. rovani, ii-644: il partito italiano puro ebbe inoltre a subire delle

latino deficere ab aliquo: abbandonare il partito di qualcuno ». defìbrare,

vol. IV Pag.115 - Da DEFIBRINAZIONE a DEFILAMENTO (1 risultato)

liberalismo italiano nella lunga mancanza di un partito politico francamente conservatore. piovene, 3-23

vol. IV Pag.123 - Da DEFORMEMENTE a DEFORMITÀ (1 risultato)

, maestro piero, fate qualche bel partito dinanzi a questi valenti! uomeni.

vol. IV Pag.133 - Da DEGRADAZIONE a DEGUSTAZIONE (1 risultato)

e non comandate dalla chiesa, ma dal partito, biglietti di sacramenti...

vol. IV Pag.136 - Da DEIFICATORE a DEITÀ (1 risultato)

principio di autorità, quell'accanimento contro il partito d'azione divenuto rabbia personale, quello

vol. IV Pag.140 - Da DELEGGERE a DELFIDE (1 risultato)

animosamente e non perdersi, perché bon partito non li potrà mancare. ma perdendosi d'

vol. IV Pag.143 - Da DELIBERARE a DELIBERARE (1 risultato)

manifesto il modo onde conviene deliberare questo partito. bocchelli, 13-139: quando si

vol. IV Pag.144 - Da DELIBERARE a DELIBERARE (2 risultati)

a una decisione, appigliarsi a un partito. storia de troia e de roma

: m'era saldamente deliberato a questo partito d'allontanarmi. leopardi, iii-

vol. IV Pag.145 - Da DELIBERATAMENTE a DELIBERATO (2 risultati)

il decreto, concepito in forma di partito deliberativo. rama, i-211: quel «

e però quella favella si dilibera qual partito sia il migliore. cicerone volgar.

vol. IV Pag.146 - Da DELIBERATO a DELIBERAZIONE (4 risultati)

con tutti i pensier tui / per partito pigliar diliberato / pur di morire, ch'

, / ma si voleva prender per partito / di schernir lei com'ella ha

l'interesse è quello che vince ogni partito: e perciò non deve fidarsi d'

inconvenienti, e pigliare quello per migliore partito. tasso, n-iii-816: molte cose sono

vol. IV Pag.147 - Da DELIBERAZIONE a DELIBRAMENTO (2 risultati)

alcune altre, ma a scegliere un partito. cattaneo, iii-4-71: non potevano

e fare 11 matrimonio, era un partito, che non volle neppur mettere in

vol. IV Pag.149 - Da DELICATEZZA a DELICATO (1 risultato)

per prevalere, avrebbe voluto attenersi all'ultimo partito. piovene, 5-278: tutti i

vol. IV Pag.163 - Da DELUDIMENTO a DELUSO (1 risultato)

2-162: io sono l'ultimo del mio partito, ed ho provato molte delusioni,

vol. IV Pag.166 - Da DEMENTATORE a DEMERITARE (1 risultato)

regno trattasi e d'onore / ragionevol partito è l'insolenza, / e ne'casi

vol. IV Pag.167 - Da DEMERITATO a DEMOCRATE (1 risultato)

che il capo, il simbolo del suo partito: nella necessità del suo ufficio si

vol. IV Pag.168 - Da DEMOCRATICAMENTE a DEMOCRATIZZATO (3 risultati)

fautore della democrazia; iscritto a un partito che sostiene princìpi e metodo di democrazia

iscritto o simpatizza o si ispira al partito della democrazia cristiana. b.

da grande riserva di suffragi per il partito democratico cristiano, era là soprattutto che

vol. IV Pag.169 - Da DEMOCRATTIZZATORE a DEMOCRITISMO (10 risultati)

organizzazione politico-sociale degli stati governati da un partito comunista, ma che (secondo l'

. -disus. democrazia socialista: partito social- democratico. negri, ii-187

a se stessi. 2. partito politico italiano, di ispirazione cristiano- sociale

, sorto nel 1943 come erede del partito popolare sciolto dal fascismo. b.

, tra la democrazia cristiana e il partito liberale: conflitto che bisognava, con

11-79: tutti gl'imputati sono iscritti al partito comunista, meno due che sono iscritti

; seguace, iscritto, fautore del partito della democrazia cristiana. panzini

.. si vedrebbe il candidato del partito missino incitare i propri elettori a votare

per il comunista; il candidato del partito socialista pregare i propri elettori a votare

tutte: solamente per esser di qualche partito, mi dirò, se volete, democritico

vol. IV Pag.176 - Da DENARO a DENARO (1 risultato)

braccio. leggi di toscana, 6-312: partito il braccio a misura fiorentina in venti

vol. IV Pag.193 - Da DENTRO a DENTRO (1 risultato)

f. negri, 68: mi son partito da tome per andar verso 11 settentrione

vol. IV Pag.206 - Da DEPORTARE a DEPOSITARE (3 risultati)

i deportati. mazzini, i-619: un partito che in francia non trova un parente

che metta giù bonaparte, non è partito: è fantasmagoria di partito. dossi,

non è partito: è fantasmagoria di partito. dossi, 221: stà- vano

vol. IV Pag.207 - Da DEPOSITARIA a DEPOSITARIO (1 risultato)

libertà e pace, e per loro partito e deliberazione, si spendevano alla giornata

vol. IV Pag.217 - Da DEPRESSORE a DEPRIMERE (2 risultati)

de roberto, 105: lì, il partito d'azione, vinto egualmente, era

, ii-211: la predicazione deprimente del partito moderato rifuggitosi nella monarchia piemontese non poteva

vol. IV Pag.220 - Da DEPURO a DEPUTATO (1 risultato)

mezzo di fresnes alla repu- blica un partito con queste condizioni:... che

vol. IV Pag.221 - Da DEPUTATO a DEPUTATO (1 risultato)

lui diputato capitano di quella armata, partito da sicilia, accompagnato dai più gran

vol. IV Pag.233 - Da DEROTOMIA a DERRATA (1 risultato)

): tutte le donne poi da partito la temevano come il fuoco di santo

vol. IV Pag.239 - Da DESERTICOLO a DESERTO (1 risultato)

come è venuto, ha preso per partito di entrarsene per quell'altra porta in

vol. IV Pag.241 - Da DESERVENTE a DESIATO (1 risultato)

averlo vendicato, / né trova qual partito sia il megliore. ariosto, 30-87:

vol. IV Pag.251 - Da DESIPIENTE a DESIRE (1 risultato)

inaccesse e pelaghi frapposti / non faranno partito ed inimico / popol nessuno: carità

vol. IV Pag.257 - Da DESOLFORANTE a DESPONSATO (1 risultato)

se a vui piaze, li porzerò partito / se per nuora li piaze sta mia

vol. IV Pag.259 - Da DESSUDAZIONE a DESTARE (1 risultato)

dai sistemi politici di stalin (il partito comunista, il governo sovietico, ecc

vol. IV Pag.264 - Da DESTINATO a DESTINAZIONE (1 risultato)

) io mi sarei gettato dal suo partito, perché più giusto. cuoco, 1-36

vol. IV Pag.266 - Da DESTITUENDO a DESTITUZIONE (1 risultato)

s'era incinta del seduttore sentimentale, partito all'improvviso dal paese. il bimbo,

vol. IV Pag.269 - Da DESTRALE a DESTRAMENTE (3 risultati)

, che, nell'interno di ogni partito, movimento politico o organizzazione sociale,

tipo liberistico-capitalistico. -destra storica: il partito liberale moderato, che, formatosi sotto

destra che fu quel grande e glorioso partito che fu, s'era fatto a

vol. IV Pag.270 - Da DESTRANA a DESTREZZA (1 risultato)

112: con dichiarazioni favorevoli ora ad un partito, ora all'altro, si affaticava

vol. IV Pag.274 - Da DESTRO a DESUETUDINE (1 risultato)

gatto e rimanere intatti al cospetto del partito repubblicano, e dame la colpa a noi

vol. IV Pag.279 - Da DETERMINATAMENTE a DETERMINATO (1 risultato)

, che si potesse venire ad un partito tanto determinativo. 4. sm

vol. IV Pag.281 - Da DETERMINATORE a DETERMINISMO (1 risultato)

con determinazione e promessa che non sarei partito da quel luogo, se prima non avessi

vol. IV Pag.285 - Da DETRATTARE a DETRAZIONE (1 risultato)

villani, 12-41: ancora nota, che partito giove dalla congiunzione di saturno e di

vol. IV Pag.292 - Da DETTO a DETTO (1 risultato)

chiamato il tinca, avendo raccolto il partito e sentendosi d'ogn'intomo il fremito degli

vol. IV Pag.298 - Da DEVIATOIO a DEVOLTORE (2 risultati)

deviare ideologicamente dai princìpi politici di un partito (specialmente dalla dottrina marxista).

chi devia ideologicamente dall'ortodossia di un partito politico (specialmente dall'ortodossia marxista)

vol. IV Pag.301 - Da DEVOTO a DEVOTO (1 risultato)

interessa per la religione solamente per ispirito di partito. guerrazzi, 6-158: la madonna

vol. IV Pag.303 - Da DEVOZIONE a DI (1 risultato)

voluto... che e'si fusse partito da la divozione de'francesi, e

vol. IV Pag.304 - Da DI a DI (2 risultati)

diresse avvenimenti, non fu di nessun partito e non se ne creò uno.

famiglia è nato, e se è un partito da farsi. pavese, 5-131:

vol. IV Pag.315 - Da DIACONO a DIADEMA (1 risultato)

bracciantile del cremonese e i dirigenti del partito. = voce dotta, comp.

vol. IV Pag.344 - Da DIBATTICARE a DIBATTITO (2 risultati)

.. che ti dibatti al pigliar partito del fatto della donna. f. d'

dopo molto dibattersi, / piglierà questo partito per ottimo. b. davanzali, i-276

vol. IV Pag.353 - Da DICHIARARE a DICHIARARE (1 risultato)

avverso a una persona, a un partito, a una dottrina. - anche

vol. IV Pag.354 - Da DICHIARATAMENTE a DICHIARATORIO (1 risultato)

, dichiarati da quei governatori di tal partito. 8. ant. che

vol. IV Pag.355 - Da DICHIARAZIONE a DICHIARAZIONE (1 risultato)

: con dichiarazioni favorevoli ora ad un partito, ora all'altro, si affaticava di

vol. IV Pag.357 - Da DICIASSETTENNE a DICITORE (1 risultato)

, fuggendo, di parigi s'era partito. ammirato, i-1-147: venutone il diciottesimo

vol. IV Pag.367 - Da DIETILUREA a DIETRO (1 risultato)

1-21: udendo antonio che catilina era partito da fiesole, tennegli dietro colla sua gente

vol. IV Pag.372 - Da DIFENDEVOLE a DIFENILCIANOARSINA (1 risultato)

si difendesse d'avere preso un gran partito di sua autorità. della porta, 1-170

vol. IV Pag.374 - Da DIFENSITORE a DIFENSIVO (1 risultato)

ridotti a combattere per resistenza di un partito, e poi magari di un gruppo o

vol. IV Pag.376 - Da DIFESA a DIFESA (1 risultato)

difesa. giov. cavalcanti, 238: partito niccolò, e lasciato di qua in

vol. IV Pag.394 - Da DIFFIDA a DIFFIDATORIO (1 risultato)

lo diffidarono pubblicamente sul giornale del loro partito. pratolini, 9-222: e adesso che

vol. IV Pag.395 - Da DIFFRAZIONE a DIFFLUENZA (1 risultato)

a'vantaggi dell'altra, perché metteva partito di composizione, dividendo con certa convenevole

vol. IV Pag.397 - Da DIFFONDERE a DIFFONDERE (1 risultato)

altri a seguire un movimento, un partito; propalare, divulgare (una voce

vol. IV Pag.405 - Da DIGERIRE a DIGERIRE (1 risultato)

dall'altra, tante se'ne mandino a partito, e si squittinino. botta,

vol. IV Pag.413 - Da DIGIUNO a DIGNITÀ (1 risultato)

. moravia, ii-28: perché il partito lo lasciava così a digiuno delle proprie

vol. IV Pag.414 - Da DIGNITÀ a DIGNITÀ (1 risultato)

della sapienza. gobetti, 1-57: un partito conservatore poteva compiere in italia una funzione

vol. IV Pag.421 - Da DIGROSSATO a DIGUAZZARE (2 risultati)

/ per usanza, qua giuso, / partito per contegni / di suoi dodici segni

più in sul sicuro, ho preso partito di far così. allegri, 5-17:

vol. IV Pag.431 - Da DILATATORE a DILATAZIONE (1 risultato)

suo che il fece, ed essi partito da dio il quale è sua salute.

vol. IV Pag.436 - Da DILEGUARE a DILEGUARE (2 risultati)

. pratolini, 2-262: il sidecar è partito... si è dileguato nel

una nazione, una famiglia, un partito, una collettività). a.

vol. IV Pag.438 - Da DILEGUATIVO a DILETICARE (1 risultato)

stati costretti a non trovar più un partito o un movimento che rispondesse alle nostre

vol. IV Pag.454 - Da DILIGENZA a DILLENIA (1 risultato)

delle poste. farini, ii-563: partito poi di roma per trasferirsi nell'alta

vol. IV Pag.466 - Da DIMENTICATO a DIMENTICATOIO (2 risultati)

, pare che quel lucantonio si sia partito. p. f. giambullari, 192

143): avendo dimenticato a qual partito gli avesse lo sconcio spendere altra volta

vol. IV Pag.469 - Da DIMESTICAMENTE a DIMETILETERE (1 risultato)

suoi figliuoli, / loro abitar sia partito da lei, / né lor dimestichezza

vol. IV Pag.479 - Da DIMORATA a DIMORAZIONE (1 risultato)

grate parole, / quivi di dimorar prende partito. g. bentivoglio, 4-19:

vol. IV Pag.482 - Da DIMOSTRARE a DIMOSTRARE (1 risultato)

del suo valor dimostrare, prese per partito di volere un tempo essere appresso ad

vol. IV Pag.487 - Da DIMOSTRATORE a DIMOSTRAZIONE (1 risultato)

, se non corressi levato e ben partito e con poca dimostrazione di fatica o d'

vol. IV Pag.517 - Da DIPLOMATISTA a DIPNOSOFISTA (1 risultato)

b. croce, iv-12-344: questo partito [il liberale] ha per oltre due

vol. IV Pag.518 - Da DIPO a DIPORTO (1 risultato)

con gli nostri mali diportamenti a malo partito. boiardo, 1 * 325: di

vol. IV Pag.521 - Da DIRADARE a DIRADARE (1 risultato)

du'o tre anni: ecco un partito in fumo. foscolo, xvi-266: io

vol. IV Pag.530 - Da DIRE a DIRE (2 risultati)

... non so per ancora qual partito la vincerà. goldoni, vii-296

, mi piacerebbe di arrivare senza essere partito. landolfi, 2-47: per dirla

vol. IV Pag.533 - Da DIRETTISSIMA a DIRETTO (3 risultati)

da un centro di potere sociale (partito, associazione padronale o sindacale, gruppo

ossequenti alle leggi e alle direttive del partito. -figur. scherz.

1-146: il reparto dei bersaglieri è partito ieri l'altro diretto a siena; ma

vol. IV Pag.536 - Da DIRETTORIALE a DIREZIONARE (3 risultati)

periodo fascista, organo consultivo esecutivo del partito, presieduto dal segretario del partito stesso

del partito, presieduto dal segretario del partito stesso. -direttorio federale: organo periferico

iv-197: 'direttorio'. giunta direttrice del partito fascista (centrale e provinciale) (1924

vol. IV Pag.538 - Da DIRICCIARE a DIRIGERE (3 risultati)

(stato o altro ente pubblico, partito, sindacato, associazione, ecc.)

mancanza di idealità e di intransigenza nel partito corrispondeva alla mancanza di un nucleo di

, di un'azienda, di un partito, ecc.). 3.

vol. IV Pag.544 - Da DIRITTO a DIRITTO (1 risultato)

la diritta. polit. raro. il partito conservatore (la « destra »)

vol. IV Pag.546 - Da DIRITTO a DIRITTO (1 risultato)

essere la cosa più giusta, essere il partito più ragionevole. latini, rettor

vol. IV Pag.549 - Da DIRITTORA a DIRITTURA (1 risultato)

.. quando mario mise a tal partito / giugurta e sua follia, / numidia

vol. IV Pag.555 - Da DIROTTO a DIROTTO (1 risultato)

infiacchito, debilitato, ridotto a mal partito. sacchetti, 132-81: egli

vol. IV Pag.567 - Da DISAGIOSAMENTE a DISALLOGGIARE (1 risultato)

.. possino, in rendendo il partito, dare il loro voto di maniera che

vol. IV Pag.570 - Da DISAMINATORE a DISAMORE (1 risultato)

'l vecchio / sa che voi siate partito in su 'l fare / il nodo al

vol. IV Pag.574 - Da DISARCHITETTARE a DISARMARE (1 risultato)

16): alessandro... era partito della battaglia, e faceasi sotto un

vol. IV Pag.575 - Da DISARMARE a DISARMARE (2 risultati)

desiderio nel regno, aveva avuto un partito poderoso; e desiderio non seppe disarmar

; e desiderio non seppe disarmar questo partito, che persuadendo, per mezzo del

vol. IV Pag.579 - Da DISASCOSO a DISASTRO (1 risultato)

. bracciolini, 1-7-51: ebbe maggior partito una gallina, / che si tenea

vol. IV Pag.585 - Da DISBESTIARE a DISBROGLIARE (1 risultato)

voglia / mutare convienti ad ogne mio partito: / poi che le tue bellezze

vol. IV Pag.602 - Da DISCIOGLIERE a DISCIOGLIERE (1 risultato)

, 1-146: il reparto dei bersaglieri è partito ieri l'altro diretto a siena;

vol. IV Pag.605 - Da DISCIPLINA a DISCIPLINA (1 risultato)

religiosa, di un'associazione, di un partito, di una classe sociale, di

vol. IV Pag.610 - Da DISCOAGULANTE a DISCOLATO (1 risultato)

veduti. -scherz. distintivo (di partito, di associazione, ecc.)

vol. IV Pag.611 - Da DISCOLATO a DISCOLORARE (1 risultato)

, essendo bello, aveva messo a mal partito più ragazze del popolo. pea,

vol. IV Pag.617 - Da DISCONSENZIENTE a DISCONTINUATO (1 risultato)

era ancora in se medesimo risoluto a qual partito dovesse appigliarsi. discontinuare,

vol. IV Pag.620 - Da DISCONVERSABILE a DISCOPRIRE (1 risultato)

sotto i mie'piedi un segno e più partito. fatti di cesare, 160:

vol. IV Pag.622 - Da DISCOPRITIVO a DISCORDANTE (1 risultato)

sua singulari virtù; e messelo a partito, non fu fava discordante. leone

vol. IV Pag.628 - Da DISCORRETTO a DISCORRIMENTO (1 risultato)

, / or questo, or quel partito, or tutti insieme / va discorrendo

vol. IV Pag.635 - Da DISCREDUTILE a DISCREPANTE (3 risultati)

di cassan, che discreditava il suo partito, spronato il cavallo lo caricò con

questo appunto vogliono a discredito nel nuovo partito. -cadere, venire, essere

sull'avversario gli suscitò contro tutto un partito di già irritato, non tanto per

vol. IV Pag.639 - Da DISCRETO a DISCREZIONE (1 risultato)

della discrezione, e al primo buon partito che mi capita per le mani,

vol. IV Pag.643 - Da DISCUSSIVO a DISCUTERE (1 risultato)

la classe borghese, o piuttosto il partito liberale, suonava: che esso è

vol. IV Pag.648 - Da DISDIRE a DISDIRE (1 risultato)

, come ella vede, non son partito di qui ancora; invischiato da due panie

vol. IV Pag.649 - Da DISDODECAEDRO a DISEGNARE (1 risultato)

desegnamento per rascione dea essare proporzionato e partito ala taula rasa, ché se la taula

vol. IV Pag.657 - Da DISEREDAZIONE a DISERTARE (1 risultato)

del suo giardino assai vago, prese partito a suo potere di disertarlo. boccalini,

vol. IV Pag.658 - Da DISERTARE a DISERTARE (2 risultati)

: io sono l'ultimo del mio partito, ed ho provato molte delusioni,

dottrina, un ideale; abbandonare un partito politico. cattaneo, ii-2-421: molti

vol. IV Pag.659 - Da DISERTATO a DISERZIONE (2 risultati)

un'occupazione, un incarico, un partito, una religione; chi trascura l'adempimento

silone, 4-280: chi abbandona il partito è un disertore. = deriv

vol. IV Pag.665 - Da DISFARE a DISFARE (2 risultati)

l'antipapa sentìo che 'l bavaro era partito, subito disfece la corte, e per

(651): aveva già reso il partito di disfarsi d'ogni cosa, a

vol. IV Pag.669 - Da DISFAVORE a DISFERENZIARE (2 risultati)

regionale, ma di disfavore a un partito governante e di favore a un altro,

ideologica di un'istituzione, di un partito, di un gruppo, ecc.)

vol. IV Pag.671 - Da DISFIDATO a DISFINIRE (1 risultato)

operate dal re dacch'egli si era partito di siria coll'armata. 2

vol. IV Pag.672 - Da DISFINITORE a DISFOGLIARE (1 risultato)

maligna sorte / disfogherò per mio miglior partito: / entro quest'acque mi darò

vol. IV Pag.682 - Da DISGRAZIOSAMENTE a DISGREGARE (2 risultati)

i socialisti, segnò il disgregamento di quel partito, che si scisse in varie frazioni

scindere l'unione ideologica (di un partito politico). pisacane, iv-19:

vol. IV Pag.683 - Da DISGREGATAMENTE a DISGUANTARE (1 risultato)

, di una famiglia, di un partito, ecc.); mancanza di

vol. IV Pag.684 - Da DISGUERNIRE a DISGUSTO (1 risultato)

fare per intenderli, prendono il comodo partito di restar ignoranti. foscolo, xvi-260:

vol. IV Pag.688 - Da DISINCARNATO a DISINGANNARE (1 risultato)

preghiere. gramsci, 9-390: disinfettare il partito. piovene, 3-199: voleva purificare

vol. IV Pag.691 - Da DISINVENTARE a DISINVOLTURA (1 risultato)

volto. alfieri, i-46: presi il partito il più disinvolto, che era di

vol. IV Pag.695 - Da DISLOGATO a DISMARRITO (1 risultato)

, 22-75: e come e'vide rinaldo partito, / un dì ch'orlando da

vol. IV Pag.700 - Da DISOBBLIGATO a DISOCCUPATO (1 risultato)

fatto voluntario debitore, ho priso per partito con la presente tale onerosa soma dagli

vol. IV Pag.708 - Da DISORDINATORE a DISORDINE (1 risultato)

formano una specie di sinistra, di partito d'azione, che nel parlamento cerebrino affermano

vol. IV Pag.722 - Da DISPENTO a DISPERARE (1 risultato)

saper dove volgersi, né a che nuovo partito oramai più appigliarsi: e a maniera

vol. IV Pag.724 - Da DISPERATEZZA a DISPERATO (2 risultati)

goldoni, vii-375: il signor fulgenzio è partito gridando, chiamando il diavolo, che

non vede più alcuna possibilità, nessun partito a cui appigliarsi. giamboni, 7-132

vol. IV Pag.725 - Da DISPERATO a DISPERATO (3 risultati)

difficili; che è ridotto a mal partito; di estremo bisogno (le condizioni

fuoco. goldoni, vii-713: ii partito di un uffiziale, cadetto di sua famiglia

si reputa qui da noi per un partito disperatissimo. alfieri, 1-219: sappi

vol. IV Pag.726 - Da DISPERATORE a DISPERAZIONE (2 risultati)

da perdere, si volge a qualsiasi partito, anche al più disonesto; chi

; il non sapere più a che partito volgersi, non trovar più via d'

vol. IV Pag.727 - Da DISPERAZIONE a DISPERAZIONE (1 risultato)

lassarla, stava tutto confuso di pigliarne qualche partito. sagredo, 1-51: ne'cristiani

vol. IV Pag.728 - Da DISPERAZIONE a DISPERDERE (1 risultato)

varchi, 18-1-401: era più savio partito e più utile per firenze, trattandogli

vol. IV Pag.743 - Da DISPONIMENTO a DISPORRE (1 risultato)

e disponeva le cose in guisa che il partito repubblicano ne uscisse con onore.

vol. IV Pag.745 - Da DISPORRE a DISPORRE (1 risultato)

b. croce, iii-27-280: il partito liberale... si dispose a

vol. IV Pag.751 - Da DISPOTICAMENTE a DISPOTISMO (1 risultato)

, iv-n-129: la premessa difesa dal partito liberale serberà il suo vigore, se

vol. IV Pag.752 - Da DISPOTISMO a DISPREGIARE (1 risultato)

. zeno, i-109: martedì è partito con mio sommo rincrescimento il nostro p

vol. IV Pag.759 - Da DISPUTATIVO a DISPUTATO (1 risultato)

oggi quel che domani dovrà mettersi a partito. -marin. disus. disputare il

vol. IV Pag.766 - Da DISSENTERIA a DISSEPPELLIRE (1 risultato)

dissenso con l'opinione ufficiale di un partito politico, o con la dottrina,

vol. IV Pag.770 - Da DISSETATO a DISSIGILLARE (2 risultati)

la maggioranza della confessione religiosa, del partito politico, del movimento artistico o letterario

interno di un'istituzione, di un partito, di un gruppo, di un'alleanza

vol. IV Pag.774 - Da DISSIPABILE a DISSIPARE (1 risultato)

(di un governo, di un partito). oriani, x-29-220: i

vol. IV Pag.788 - Da DISTACCATAMENTE a DISTACCATO (1 risultato)

, né io posso distaccarmi dal loro partito. leopardi, ii-931: l'amor

vol. IV Pag.789 - Da DISTACCATURA a DISTACCO (2 risultati)

palagi distaccati, né dal lago, è partito in ben larghe strade, abitate da

... segnò il disgregamento di quel partito. piovene, 5-224: col passare

vol. IV Pag.804 - Da DISTINGUERE a DISTINGUIBILE (1 risultato)

opera insino a qui io mi sia partito dall'ordine dell'istoria, né ch'io

vol. IV Pag.805 - Da DISTINGUIBILMENTE a DISTINTIVO (2 risultati)

gramsci, 9-392: senza che il partito avesse... un metodo da affermare

appartenenti a un'associazione, a un partito, a un'arma, a una

vol. IV Pag.813 - Da DISTRATTAMENTE a DISTRATTILE (2 risultati)

. -rifl. separarsi da un partito, da un'associazione, ecc.

si distraesse nondimeno dal consorzio di quel partito. -ant. sottrarsi, venir

vol. IV Pag.814 - Da DISTRATTIVO a DISTRAZIONE (1 risultato)

p. verri, i-315: il partito che vi consiglio, cara figlia,

vol. IV Pag.819 - Da DISTRIBUZIONE a DISTRICARE (1 risultato)

tempo musicale. gobetti, 1-130: un partito rivoluzionario deve fondarsi sulle forze più che

vol. IV Pag.825 - Da DISTRUIRE a DISTRUTTO (1 risultato)

topo e più vecchio, facciasi il partito; / ma mancaron le fave /

vol. IV Pag.837 - Da DISVAGARE a DISVELARE (1 risultato)

, e a non sapere troppo bene che partito doves- sino prendere, non volendo combattere

vol. IV Pag.847 - Da DITTATORE a DITTATURA (2 risultati)

rivoluzionario, ha adottato il nome di partito d'azione. einaudi, 1-5: venti

meno è la repubblica oligarchica d'un partito anche ottimo, e tanto meno la repubblica

vol. IV Pag.850 - Da DIUTURNAMENTE a DIVA (1 risultato)

speriamo, per noi se ne piglierà tal partito e sì fatto modo, che meritamente

vol. IV Pag.855 - Da DIVE a DIVELLERE (1 risultato)

divellere. petrarca, 264-24: prendi partito accortamente, prendi; / e del cor

vol. IV Pag.858 - Da DIVERBERARE a DIVERGERE (2 risultati)

due sono i punti principali nei quali il partito detto degli oscurantisti diverge e dissente dall'

detto degli oscurantisti diverge e dissente dall'altro partito detto de'progressisti. banti, 8-21

vol. IV Pag.860 - Da DIVERSITÀ a DIVERSIVO (2 risultati)

ideali; cambiamento di opinione, di partito. a. verri [il caffè

. -la parte dissidente di un partito, di una fazione. boccalini

vol. IV Pag.864 - Da DIVERTIRE a DIVERTITO (1 risultato)

spalle, o a chi cerca trar partito dalla tua dabbenaggine? papini, 6-32:

vol. IV Pag.866 - Da DIVIATO a DIVIDERE (1 risultato)

grato, / che tu prend'un partito comunale; / e, s'io non

vol. IV Pag.869 - Da DIVIDERE a DIVIDUO (1 risultato)

(o da un gruppo, da un partito, ecc.); fomentare la

vol. IV Pag.877 - Da DIVISATA a DIVISAMENTE (2 risultati)

riconoscere e distinguere una casata, un partito, una compagnia, una persona)

per sottufficiale dei carabinieri, e sarebbe partito tra poco. non sognava che la

vol. IV Pag.879 - Da DIVISATORE a DIVISIONE (1 risultato)

che esser da lei riconosciuto a niun partito credeva. 5. fatto a

vol. IV Pag.881 - Da DIVISIONISMO a DIVISO (1 risultato)

attività comincia per tutti gli uomini del partito. = voce dotta, lat

vol. IV Pag.886 - Da DIVORATO a DIVORATORE (1 risultato)

. 4. ridotto a mal partito, distrutto, rovinato (un ordinamento

vol. IV Pag.894 - Da DOCILITARE a DOCUMENTARISTICO (1 risultato)

della parti- cella che ancora restava del partito d'azione volle contestare quel che dico

vol. IV Pag.901 - Da DOGLIO a DOGMA (1 risultato)

tristo e doglioso ve pona a sì crudo partito. bembo, 1-70: chi non

vol. IV Pag.903 - Da DOGMATISMO a DOLCE (1 risultato)

: conviene che ciascuno prenda il suo partito e si collochi necessariamente o al dogmatismo

vol. IV Pag.918 - Da DOLORE a DOLORE (1 risultato)

mi giunse tanto dolore, che, partito me da le genti, in solinga parte

vol. IV Pag.924 - Da DOMANDASSERA a DOMANI (1 risultato)

: doman ci partirem, preso ho partito. machiavelli, 699: se tu

vol. IV Pag.930 - Da DOMESTICAZIONE a DOMESTICO (2 risultati)

giudizio, egli la riteneva un eccellente partito per lui. bocchelli, i-294:

operazioni, la difficultà di pigliare qualche partito. leone ebreo, 15: alcuna virtù

vol. IV Pag.934 - Da DOMINANZA a DOMINARE (2 risultati)

, ii-9-183: né le storie di partito formano piccolo numero tra i volumi che

balbo pel primo parla dottrinariamente di un partito moderato, egli, si può dire lo

vol. IV Pag.939 - Da DOMINIO a DOMINIO (1 risultato)

eredità. gramsci, 9-99: il partito garantisce oggi la libertà necessaria perché la

vol. IV Pag.945 - Da DONDECHÉ a DONDOLANTE (1 risultato)

.. donde con una scure in collo partito s'era se ne tornò. ariosto

vol. IV Pag.949 - Da DONNA a DONNA (2 risultati)

di malaffare, di strada, di partito, di mondo; donna perduta, pubblica

non aveva pratica di tal donne di partito, con non poca sua spesa e disagio

vol. IV Pag.960 - Da DOPPIO a DOPPIO (1 risultato)

era il doppio più ricco che quando partito s'era. bisticci, 3-337:

vol. IV Pag.961 - Da DOPPIOGIOCHISTA a DOPPIONE (1 risultato)

ch'ei la passò: facciam dunque il partito. note al malmantile, 6-107:

vol. IV Pag.975 - Da DOTALIZIO a DOTATO (1 risultato)

, s'era maritata, un buon partito che le aveva procurato comare stefana, dotandola

vol. IV Pag.984 - Da DOTTRINAMENTO a DOTTRINEVOLE (4 risultati)

balbo pel primo parla dottrinariamente di un partito moderato, egli, si può dire lo

durante la restaurazione, apparteneva al 'partito dottrinario ', che professava idee moderate

parola presa dal linguaggio politico francese. 'partito dei dottrinari 'sotto carlo x e

davvero la maggioranza -cooperarono il dottrinarismo del partito liberale, ed un malinteso risentimento,

vol. IV Pag.985 - Da DOTTRINEZZA a DOVE (1 risultato)

alvaro, 12-182: il reggimento era partito davvero. non si sapeva per dove

vol. IV Pag.1008 - Da DRIZZARE a DRIZZARE (1 risultato)

. pucci, cent., 38-3: partito il re, perch'eran mal trattati

vol. IV Pag.1014 - Da DUBBIETÀ a DUBBIO (1 risultato)

più sapere, e senza distinzione di partito hanno sulle labbra una nuova parola taumaturgica

vol. IV Pag.1016 - Da DUBBIO a DUBBIO (1 risultato)

mi lascia in gran dubbio circa il partito che s'ha da prendere.

vol. IV Pag.1020 - Da DUBITATAMENTE a DUBITATIVO (2 risultati)

la morte, di qui s'è partito, senza speranza di ritornare. davila,

, non temete, che io non sono partito da voi, anzi sono sempre con

vol. IV Pag.1021 - Da DUBITATO a DUBITOSO (1 risultato)

(673): un così bel partito troncò le dubitazioni economiche di renzo]

vol. IV Pag.1024 - Da DUCEA a DUCHESSA (1 risultato)

la risposta,... fu preso partito [ecc.]. da porto,

vol. IV Pag.1044 - Da DUTTO a DUUMVIRO (2 risultati)

ufficiale; uomo politico, esponente di un partito (che condivide con un altro l'

, 2-115: la formazione d'un partito nazionale, che non avesse altro scopo

vol. V Pag.8 - Da EBREOFILO a EBRIOSO (2 risultati)

, spiccò per altro in secco un partito socialista misto, con parecchie idee buone e

in solido mai da nessun governo o partito politico. e. cecchi, 5-274:

vol. V Pag.14 - Da ECCEOMO a ECCESSO (4 risultati)

pulci, 27-196: come savio il partito cognobbe, / per non tenere in

teoria politica); estremista (un partito politico). d'azeglio, 4-ii-81

medesimo errore che commise in italia il partito eccessivo venne commesso nel resto dell'europa

venne commesso nel resto dell'europa dal partito medesimo. guerrazzi, i-131: eccessive

vol. V Pag.16 - Da ECCETTATO a ECCETTUATO (1 risultato)

questa signoria per niente non eccetterà il partito, sì come quelli che credono che

vol. V Pag.18 - Da ECCHEGGIARE a ECCIDIO (1 risultato)

socialisti, segnò il disgregamento di quel partito. comisso, 12-49: le idee

vol. V Pag.53 - Da EFFETTO a EFFETTO (1 risultato)

membri di un'organizzazione, di un partito, ecc. gramsci, 9-132:

vol. V Pag.55 - Da EFFETTORE a EFFETTUALMENTE (1 risultato)

: lo spirito maligno che prima era partito dall'uomo per la penitenza, quando

vol. V Pag.57 - Da EFFICACEMENTE a EFFICACIA (1 risultato)

, con paolo, essere da dio partito! pallavicino, 1-257: il peccato è

vol. V Pag.97 - Da ELEZIONARE a ELEZIONE (3 risultati)

, i-200: di giugno 1495 andarono a partito nel consiglio grande... quegli

e nominare e'cittadini da mandarsi a partito in detto consiglio per essere de'signori

anno si mandassero nel consiglio grande a partito, per acquistare lo stato, ventotto

vol. V Pag.105 - Da ELLAGICO a ELLENIZZATO (1 risultato)

settanta, gli ebrei che aderivano al partito greco, ed i greci che abbracciavano

vol. V Pag.113 - Da EMANATISMO a EMANCIPARE (1 risultato)

far considerare come emanazione di questo o quel partito politico, anzi essendo una volta a

vol. V Pag.158 - Da ENFIATO a ENFITEUTA (1 risultato)

corteggiai e trovarono cesarino di questa vita partito, e volgendolo e ravolgendolo, lo

vol. V Pag.163 - Da ENORME a ENORME (1 risultato)

fatte di mala fede per spirito di partito, ne addiverrà che la giustizia e

vol. V Pag.190 - Da EPIFANICO a EPIFOSFORITE (1 risultato)