Grande dizionario della lingua italiana

Prototipo edizione digitale

Risultati per: pane Nuova ricerca

Numero di risultati: 7187

vol. I Pag.2 - Da A a A (1 risultato)

. luzi, 65: laggiù rodono pane / in quella solitudine / da un

vol. I Pag.6 - Da A a ABATE (1 risultato)

fu che disse che non avea mai mangiato pane se non di sua fatica. g

vol. I Pag.11 - Da ABBAIARE a ABBANCARE (1 risultato)

empie il corpo di vento e non di pane. -can che abbaia non morde'

vol. I Pag.26 - Da ABBONDANTEMENTE a ABBONDARE (1 risultato)

li abbondanzieri faccino crescere il peso del pane un'oncia più per libbra. botta,

vol. I Pag.27 - Da ABBONDATO a ABBORDAGGIO (1 risultato)

: oh quanti merce- narii abbondano di pane nella casa del mio padre; e io

vol. I Pag.35 - Da ABBRONZARE a ABBRUCIARE (3 risultati)

ricettario fiorentino, 3-272: croste di pane abbrostite e macerate in aceto. goldoni

vatico dallo schidion stillando, / cade nel pane a goccia, e il pan si

si va ingrassando. / ah, quel pane abbrostito che buon sapore avrà! pindemonte

vol. I Pag.36 - Da ABBRUCIATICCIO a ABBRUSTOLITO (3 risultati)

vasetto di panna, quattro fettine di pane abbruscato. abbrustiare, tr.

il fato / giugnere a divorarmi quel pane abbrustolato. monti, 9-281: tolte alfine

... abbrustoliva le larghe fette di pane. e. cecchi, 6-9:

vol. I Pag.37 - Da ABBRUTIMENTO a ABBURATTARE (5 risultati)

del grano non arrivano a saperne far pane, quantunque arrivino a farne farina,

barbigi. goldoni, vi-718: il pane abbrustolito... / a cena questa

... di biscotto, ossia di pane abbrostolito. nievo, 754: [

serviva la cioccolata con qualche fetta di pane abbrustolito e un po'di burro fresco.

g. villani, 12-73: facevano pane della farina del comune senza abburattare e

vol. I Pag.40 - Da ABEZZO a ABILE (1 risultato)

questa gran fame che s'avventa al pane... con le bocche abiette.

vol. I Pag.41 - Da ABILITÀ a AB INITIO (1 risultato)

volta in vita mia senza tetto e senza pane, e con pochissima abilità per procurarmene

vol. I Pag.55 - Da ACCACCHIARE a ACCADEMICO (1 risultato)

a mangiare a tradimento / sì fattamente il pane... /...

vol. I Pag.57 - Da ACCAGLIATO a ACCALORIMENTO (1 risultato)

correre dal fornaio perché la scorta di pane era esaurita. si accaldavano i volti,

vol. I Pag.60 - Da ACCANTONATO a ACCAPPATOIO (2 risultati)

passione comune, che la scarsezza del pane fosse in tutto cagionata dagli accaparratori.

... che la scarsezza del pane fosse cagionata dagli ammassa- tori e dai

vol. I Pag.64 - Da ACCATASTARE a ACCATTATO (3 risultati)

invar. chi va accattando il proprio pane; mendicante, accattone. firenzuola,

. dall'imp. di accattare e da pane. accattare, tr. raccogliere

francesco tornare di fuori, colla tasca del pane e con uno vasello di vino ch'

vol. I Pag.65 - Da ACCATTATORE a ACCAVALCIARE (1 risultato)

incomportabile il viaggiare lontano in accatto di pane. segneri, ii-11: più volentieri

vol. I Pag.66 - Da ACCAVALCIATO a ACCECARE (1 risultato)

« mura », una mollica di pane accazzottata. idem, 19-251: anche tutta

vol. I Pag.67 - Da ACCECATAMELE a ACCEFFARE (1 risultato)

pazzo, / acceffa la scodella di pane, / la lecca.

vol. I Pag.72 - Da ACCENSO a ACCENTO (1 risultato)

accento dialettale evocò poveri paesi, il pane appena impastato e messo a lievitare sotto

vol. I Pag.73 - Da ACCENTORE a ACCERRARE (1 risultato)

anco d'altre superficie come la buccia del pane. = deriv. dal lat

vol. I Pag.78 - Da ACCETTEVOLE a ACCHETARE (1 risultato)

è presto, / che quello o pane o cacio gli appresenta, / o

vol. I Pag.79 - Da ACCHETATO a ACCHITARE (1 risultato)

aspettava il ragazzo che soleva portargli il pane di nascosto. idem, i-340: potete

vol. I Pag.82 - Da ACCIAPINARE a ACCIDENTALITÀ (1 risultato)

i-v-i: poi che purgato è questo pane da le macule accidentali, rimane ad

vol. I Pag.84 - Da ACCIDENTI a ACCIDIARE (2 risultati)

, il sapore, il peso del pane e del vino, che restano anche dopo

abito sì dimesso per gli accidenti e del pane e del vino di cui si veste

vol. I Pag.87 - Da ACCIOTTOLATURA a ACCIVIRE (1 risultato)

bocca o vi inzuppavo un pezzo di pane dentro. 2. locuz.

vol. I Pag.89 - Da ACCOCCATO a ACCOGLIERE (1 risultato)

una amica accoglienza tolse l'amaro al pane dell'èsule. panzini, ii-320: egli

vol. I Pag.96 - Da ACCOMPAGNATA a ACCOMPAGNATO (1 risultato)

povero dei mesti / agricoltori, il pane del passaggio / tu sei, che s'

vol. I Pag.99 - Da ACCONCIATAMENTE a ACCONCIATURA (1 risultato)

i conti guidi con un pezzo di pane, ed essi vollon pur darti a

vol. I Pag.102 - Da ACCONTATO a ACCOPPIARE (1 risultato)

e mi accontenterei di non mangiare che pane e cacio, pur d'essere liberato

vol. I Pag.114 - Da ACCRESCIMENTO a ACCULARE (3 risultati)

bianco, giovane, tenero, il pane, il latte, ed i vegetali sono

., 93: trovò una maniera di pane che elli mangiava altresì come pasto d'

, ii-898: gettò il pezzo del pane al ragazzo come ad un cane,

vol. I Pag.118 - Da ACERBO a ACERO (1 risultato)

): molti nel cercar d'aver più pane che bisogno non era loro, perirono

vol. I Pag.122 - Da ACHIROPOIETA a ACIDOFILO (1 risultato)

digerendo faticosamente il vino acido e il pane guasto. borgese, 2-320: quell'

vol. I Pag.123 - Da ACIDOSALINO a ACONITO (1 risultato)

ad acino, mangiano l'uva col pane. moravia, ii-441: mangiai un

vol. I Pag.124 - Da ACONTISTA a ACQUA (1 risultato)

cibi, sia messa alla strettezza del pane e dell'acqua. leonardo, 1-88:

vol. I Pag.127 - Da ACQUA a ACQUA (2 risultati)

. -sott'acqua fame e sotto neve pane: le piogge invernali danneggiano il grano

acqua fame, e sotto neve pane. -tirare l'acqua al proprio

vol. I Pag.129 - Da ACQUA a ACQUA (2 risultati)

brodo leggero in cui si fa cuocere pane. si somministra agli ammalati. c

: ha sempre sotto il braccio un mezzo pane; /... / quel

vol. I Pag.130 - Da ACQUACCHIARE a ACQUAIO (2 risultati)

, minestra maremmana (grosseto), pane, olio, fagioli, soffritto, peperoni

batteria da cucina, la madia da pane, vi è l'acquaio all'antica.

vol. I Pag.133 - Da ACQUATIVO a ACQUEDOTTO (1 risultato)

. nievo, 674: un soldo di pane, due di salato ed uno d'

vol. I Pag.136 - Da ACQUIETAZIONE a ACQUISTARE (2 risultati)

dolce si trova l'acqua e 'l pane, / e 'l legno e 'l vetro

risponde che fanno in casa tutto il pane e in parte la pasta; in parte

vol. I Pag.137 - Da ACQUISTARELLO a ACQUISTO (1 risultato)

] di rimanere intanto a mangiare quel pane offerto così di buon cuore, e allora

vol. I Pag.146 - Da ADAGIO a ADAMO (1 risultato)

d'adamo invece quando si buscava il pane col sudore, del suo volto; intendo

vol. I Pag.149 - Da ADDEMANNARE a ADDENTELLARE (5 risultati)

continuarono a addentare le quadrate fette di pane. linati, 30-160: il monotono ruggito

iii-132: qualcuna rideva, addentando il pane; dopo averlo un poco rigirato tra

di zolla ghiacciata io l'addento come pane. moravia, xi 398

calvino, 1-279: compravano filoni di pane col prosciutto a un bar appena aperto

ferro. d'annunzio, ii-304: il pane addentato / dall'avidità della fame.

vol. I Pag.152 - Da ADDIETTIVAZIONE a ADDIMANDATO (1 risultato)

qual è di voi che addimanda al padre pane, già non gli dà pietre;

vol. I Pag.157 - Da ADDOBBATORE a ADDOLCIRE (2 risultati)

. manetti, 1-63: questo [pane] può considerarsi distinto in due specie

macinano, e fanno della farina il pane. tasso, 821: predando i fiori

vol. I Pag.159 - Da ADDOME a ADDOPPIARE (2 risultati)

i-598: per così fatto addomesticamento del pane con gli altri cibi, è avvenuto

e appresso qualunque popolo, che il pane, composto e mescolato con altro, s'

vol. I Pag.181 - Da ADUGGERE a ADULATORE (1 risultato)

della verità, quanto un poverello del pane. machiavelli, 46: e questi sono

vol. I Pag.193 - Da AFFACCIATO a AFFANGARE (5 risultati)

senza speranza di potersi allargare, di pane erano affamati. arrighetto, 223: sono

l'uomo affamato non abbia memoria del pane, così è impossibile non ricordarsi della

, andarono... mendicando del pane per l'amor di dio. savonarola,

da pover'uomo, e si leva il pane di bocca per darlo agli affamati.

e la chiesa non gli spezzerà quel pane che si moltiplica nelle sue mani? papini

vol. I Pag.199 - Da AFFATICANATURE a AFFATICATO (2 risultati)

crescenzi volgar., 3-7: il pane che temperatamente ha formento e sale..

a credenza, / mangio 'l suo pane e non me l'affatico. 9

vol. I Pag.203 - Da AFFERRATO a AFFETTARE (3 risultati)

. disus. coltello per affettare il pane. a. pucci, ix-401

. dall'imp. di affettare2 e da pane. affettare1, tr. { affètto

, quando cominciò ad affettare il pane col coltello, alla prima fetta cadde in

vol. I Pag.204 - Da AFFETTARE a AFFETTIVO (3 risultati)

pronto, con quello s'affettò il pane e il cacio. panzini, iii-

... affettavano con riguardo quel pane e mangiavano saporitamente. viani, 14-138:

bencivenni [crusca]: un poco di pane affettato e bolzione di stile altrui,

vol. I Pag.207 - Da AFFEZIONEVOLE a AFFIBBIARE (1 risultato)

se non che ci procuri un po'di pane di quello che mangia il re.

vol. I Pag.209 - Da AFFIDATAMENTE a AFFIGGERE (1 risultato)

beve questo e vi lascia una mica di pane, beve quell'altro e v'affigge

vol. I Pag.213 - Da AFFIOCATO a AFFISARE (1 risultato)

farina: ridotta in fiore. -del pane: fatto col fiore di farina.

vol. I Pag.219 - Da AFFOGARE a AFFOGATO (1 risultato)

27: si mangia in cambio di pane; ma bisogna avvertire di avere la bevanda

vol. I Pag.220 - Da AFFOGATOIO a AFFOLTARE (2 risultati)

affollarsi di fuori, a gridare: « pane! pane! aprite! aprite!

fuori, a gridare: « pane! pane! aprite! aprite! *.

vol. I Pag.229 - Da AFORISMA a AFRODISIACO (1 risultato)

in una afra mela, che in pane di grano. crescenzi volgar., 5-5

vol. I Pag.235 - Da AGGANGARE a AGGETTARE (1 risultato)

al solo bilanciarsi in mano un grosso pane d'argento, riscontrandone la mole col peso

vol. I Pag.238 - Da AGGIGLIATO a AGGIOTATORE (1 risultato)

simile a quella che fa a mangiare pane aggiogliato, cioè misto col loglio.

vol. I Pag.240 - Da AGGIRATA a AGGIUNGERE (1 risultato)

eran sulla tavola, e aggiuntovi un pane, mise il piatto in un tovagliolo

vol. I Pag.254 - Da AGGUARDAMENTO a AGGUATO (1 risultato)

a casa, che tu gli dia uno pane [e] così aguatatamente metteglili sotto

vol. I Pag.260 - Da AGITATORE a AGLIO (1 risultato)

fanne salsa, e intignivi dentro il pane o la carne. savonarola, iii-213:

vol. I Pag.261 - Da AGLIONZA a AGNELLO (1 risultato)

fanzini, ii-291: egli soffregava [il pane] con aglio, cospargeva di sale

vol. I Pag.264 - Da AGOCCHIA a AGONE (1 risultato)

disordinamento di man giare il pane e del masticare e prendere il cibo.

vol. I Pag.268 - Da AGRESTONE a AGRIFOGLIO (1 risultato)

dei monti. beccaria, i-438: un pane ruvido e nero, l'acqua sovente

vol. I Pag.269 - Da AGRIGNO a AGRO (1 risultato)

i-130: vi si dà suso [al pane di rame] col martello sopra la

vol. I Pag.273 - Da AGUZZATA a AGUZZO (1 risultato)

separa come la crusca, ma resta nel pane. = deriv. da aguzzare.

vol. I Pag.277 - Da AIUOLO a AIUTARE (1 risultato)

tua miseria. idem, 5-305: il pane non dà vita all'uomo, ma

vol. I Pag.300 - Da ALETTARE a ALFABETISMO (2 risultati)

<; [&pto <;] 'pane di fior di farina '. aleuròdidi

del frumento (serve a preparare il pane aleuronato o glutinato per i diabetici).

vol. I Pag.304 - Da ALIARE a ALIEETO (2 risultati)

: io per sicurezza maggiore ci aggiungo pane, alici salate e vino, signori

in padella e uno sfila- tino di pane. = voce d'area meridionale

vol. I Pag.306 - Da ALIENIGENA a ALIMENTARE (1 risultato)

, 23: la madre / spezza il pane tra i piccoli, alimenta / il

vol. I Pag.307 - Da ALIMENTARE a ALIMENTO (2 risultati)

sostanza loro alimentare, sotto forma di pane. leggi amministrative, 51-57: alla

passione comune, che la scarsezza del pane fosse cagionata dagl'incettatori e da'fornai

vol. I Pag.308 - Da ALIMENTOSO a ALISSO (1 risultato)

disse allora... che il pane del lazzeretto fosse alterato con sostanze pesanti

vol. I Pag.313 - Da ALLARGATA a ALLARME (3 risultati)

, quando s'ha a misurar il pane, non si può allargar la mano nel

. e quando s'ha a litigare col pane, tutto si misura più pel sottile

mani piene di gigliati a comperare del pane. boccaccio, dee., 1

vol. I Pag.315 - Da ALLATTANTE a ALLEFICARE (1 risultato)

] del mese d'ottobre con il loro pane della sua natia terra,..

vol. I Pag.323 - Da ALLENTATA a ALLESSATO (1 risultato)

iacopone, 16-17: deiunar mio non esclude pane ed acqua ed erbe crude: /

vol. I Pag.331 - Da ALLODOSSIA a ALLOGATO (1 risultato)

le pecore e guadagnasse un tozzo di pane. beltramelli, i-25: s'egli fosse

vol. I Pag.333 - Da ALLOGGIATORE a ALLONTANARE (1 risultato)

a coloro, che hanno mangiato il pane fatto di grano allogliato. 2

vol. I Pag.335 - Da ALLORAMAI a ALLORO (1 risultato)

allorché il padrone lo puniva levandogli il pane o la minestra. d'annunzio,

vol. I Pag.341 - Da ALLUNGATAMENTE a ALLUSIVO (1 risultato)

paniera perdeva l'equilibrio, e qualche pane cadeva. [ediz. 1827 (204

vol. I Pag.342 - Da ALLUSTRARE a ALMANACCARE (1 risultato)

molti mesi si travagliò per accumulare il pane necessario a comora vicina, alluviata dai

vol. I Pag.349 - Da ALTANA a ALTARE (2 risultati)

nel sacramento dell'altare sotto spezie di pane e di vino veramente si contiene,

vino veramente si contiene, transustanziati il pane in corpo e il vino in sangue

vol. I Pag.351 - Da ALTERATAMENTE a ALTERAZIONE (2 risultati)

si disse allora... che il pane del lazzeretto fosse alterato con sostanze pesanti

si disse allora... che il pane del lazzeretto fosse adulterato con sostanze pesanti

vol. I Pag.353 - Da ALTERNAMENTE a ALTERNATIVAMENTE (2 risultati)

cena tra le due fontane: / pane alterna egli col pane. d'annunzio,

due fontane: / pane alterna egli col pane. d'annunzio, iv-1-653: avevamo

vol. I Pag.358 - Da ALTO a ALTO (1 risultato)

modo alcuno a potere arrivare a tanto pane che vivesse, essendo ancora di più

vol. I Pag.361 - Da ALTRI a ALTRIMENTI (1 risultato)

, 4-131: tagliava una fetta di pane, ci versava sopra poche gocciole d'olio

vol. I Pag.376 - Da AMARO a AMARO (2 risultati)

ma d'un impiego che mi dia pane e quiete, e questo non potendosi avere

34-2: amaro d'ira egli è [pane], ed a lui sempre /

vol. I Pag.377 - Da AMAROGNO a AMATO (2 risultati)

come da qualche tempo le mettevano nel pane, che aveva un sapore amarognolo, una

detta amatita con un poco di midolla di pane facilmente si cancella. = cfr

vol. I Pag.398 - Da AMMANETTARE a AMMANNITO (1 risultato)

mi si ammanniva una bella fetta di pane, molto bene imburrata. idem, 3-167

vol. I Pag.401 - Da AMMASSARE a AMMATASSARE (2 risultati)

quella passione comune, che la scarsezza del pane fosse cagionata dagl'incettatori e da'fornai

... che la scarsezza del pane fosse cagionata dagli ammassatori e dai fornai.

vol. I Pag.405 - Da AMMENDATO a AMMESSO (1 risultato)

con meno mercede, pur d'avere un pane sicuro. - è ammesato:

vol. I Pag.407 - Da AMMEZZATO a AMMINISTRANTE (1 risultato)

.. in alessandria si mette nel pane, e adoperasi ne'condimenti. scaccia gli

vol. I Pag.408 - Da AMMINISTRANZA a AMMINISTRATORE (2 risultati)

in santa pace di latte e di pane ch'io mi guadagnava amministrando gli uffici

amministrava la comunione con i frammenti d'un pane. idem, iv-2-119: siccome il

vol. I Pag.413 - Da AMMODITE a AMMOLLATO (4 risultati)

il vino era dell'anno precedente e il pane di quindici giorni prima. i due

giorni prima. i due uomini ammollarono il pane nel vino. 2.

, 19-465: le pagnotte ammollano come il pane nella ciotola dell'aia dove beccano le

tommaseo, 1-198: gli do del pane ammollato: non ne vuole. faldella

vol. I Pag.414 - Da AMMOLLATO a AMMONIACO (1 risultato)

del telare, spandeva la muffa del pane stantìo. stuparich, 2-120: la pioggia

vol. I Pag.418 - Da AMMORBIDITO a AMMORTIRE (2 risultati)

sponere i denti del desiderio ad ammorsare il pane duro e muffato, se bisognasse.

, dietro alle pecore, ammorsando il pane. = dal lat. volgar.

vol. I Pag.420 - Da AMMOSTATO a AMMUSARE (2 risultati)

. fracchia, 283: rosicchiava il pane duro di un anno, i cui brincelli

a rosicchiare come la vigilia un tozzo di pane ammuffito, in tre giorni era diventato

vol. I Pag.436 - Da ANACRONISMICO a ANAGALLIDE (1 risultato)

ripresa. 2. liturg. il pane da offrirsi nella messa; la parte

vol. I Pag.453 - Da ANDARE a ANDARE (1 risultato)

dissipamento dovea tornare a chi mancava di pane e di camiscia. manzoni, pr

vol. I Pag.455 - Da ANDARE a ANDARE (1 risultato)

: qui non ne va se non il pane e 'l vino, / che costor

vol. I Pag.456 - Da ANDARE a ANDARE (1 risultato)

ci sarà nemmeno il fabbisogno per fare il pane che occorre. -l'uva non sarà

vol. I Pag.469 - Da ANGELICALE a ANGELO (1 risultato)

legge divina). - pane, mensa degli angeli: l'eucaristia.

vol. I Pag.470 - Da ANGELORO a ANGHERIA (1 risultato)

di anime da educare alla dolcezza del pane degli angioli. e. cecchi,

vol. I Pag.473 - Da ANGOLOIDE a ANGOSCIA (1 risultato)

le lacrime sono beveraggio, e la pena pane. idem, 221: assai è

vol. I Pag.476 - Da ANGUILLAIA a ANGUSTIA (1 risultato)

melon d'eau) e melone da pane, il popone. in calabria, zi

vol. I Pag.477 - Da ANGUSTI ANTE a ANIDRITE (1 risultato)

beccaria, ii-221: assuefatti a ricevere il pane cogli angustiosi metodi di severe prescrizioni.

vol. I Pag.480 - Da ANIMA a ANIMA (1 risultato)

ed in amore, / ed eran pane e cacio, anima e cuore.

vol. I Pag.491 - Da ANNEBBIAMENTO a ANNEGARE (1 risultato)

, due fronde d'insalata e pane duro mezzo crudo e mezzo bruciacchiato

vol. I Pag.499 - Da ANNODATO a ANNOMINAZIONE (1 risultato)

cresciuto... l'annoiamento di questo pane divino, dice [ecc.].

vol. I Pag.500 - Da ANNONA a ANNOTTARE (2 risultati)

vi-n-158 (23-5): annona, pane e vin dà a'forestieri, / manze

girato lo corbo intorno, prese lo pane in bocca e portollo via. e

vol. I Pag.501 - Da ANNOVALE a ANNUALITÀ (2 risultati)

dice santo ambrogio, ha istituito questo pane, per pane quotidiano, e tanti

, ha istituito questo pane, per pane quotidiano, e tanti se lo convertono

vol. I Pag.505 - Da ANNUO a ANOFTALMO (2 risultati)

vecchie s'annusarono tosto e divennero come pane e cacio. giusti, ii-93

gallerie [vanobium paniceum si nutre di pane, farina, droghe, cioccolato;

vol. I Pag.508 - Da ANSERI a ANSIO (1 risultato)

, le lagrime beveraggio, la pena pane. boccaccio, iv-97: deh,

vol. I Pag.521 - Da ANTIDINASTICO a ANTIFONA (2 risultati)

nei cui angoli la fantasia artistica di maestro pane aveva traforato, forse ad imitazione delle

. antidòro, sm. relig. pane speciale, benedetto ma non consacrato,

vol. I Pag.531 - Da ANTRO a ANTROPOMORFO (1 risultato)

mangiar tutta quella zuppa e quel pane, non si può sostenere un uomo

vol. I Pag.535 - Da APELIOTA a APERTO (1 risultato)

franco per l'aperitivo e pel pane. palazzeschi, 4-276: « alle cinque

vol. I Pag.538 - Da APESCO a APLACENTALI (1 risultato)

ananasso, del banano, dell'albero del pane. = voce dotta, lat

vol. I Pag.547 - Da APPALTONE a APPANNATO (3 risultati)

scodella. = deriv. da pane (v.). appallato

. mediev. appanagium 'assegnamento di pane '(lat. panis * pane '

di pane '(lat. panis * pane '). appannaménto1, sm.

vol. I Pag.549 - Da APPARATORE a APPARECCHIARE (3 risultati)

intanto apparecchiare le mense e porvi su il pane, acciò che il padre santo il

questo povero esule a cui mancava il pane quotidiano apparecchiava non per tanto un suo

e partiva a tutto il mondo il pane della scienza. 3. figur

vol. I Pag.556 - Da APPARTENERE a APPASSIONATAMENTE (1 risultato)

essere serbate l'uve, che tratto il pane del forno, non troppo caldo,

vol. I Pag.562 - Da APPESANTITO a APPETIRE (3 risultati)

deledda, ii-466: aveva portato del pane e lo mise nel cestino appeso in

[crusca]: perdono l'appetenza del pane. a. cocchi, 4-2-19:

maggiore appetenza, si approverebbe un poco di pane, o biscotto, lavato. tommaseo

vol. I Pag.563 - Da APPETITEVOLE a APPETITO (2 risultati)

nell'umana. panzini, i-640: pane compro, pasta compra per minestra non

non avevo lasciato né una briciola di pane, né una pallina di zucchero.

vol. I Pag.564 - Da APPETITO a APPIACEVOLIRE (2 risultati)

s. v.]: appezzettava il pane. appezzettato (part. pass

.]: c'era sulla tavola del pane appezzettato. àppia, agg. appiola

vol. I Pag.579 - Da APPORTAMENTO a APPORTARE (1 risultato)

onorevole per li suoi convitati, s'appone pane di biado e non di frumento.

vol. I Pag.580 - Da APPORTARE a APPOSTA (1 risultato)

ordinato convivio sogliono li sergenti prendere lo pane apposito, e quello purgare da ogni macula

vol. I Pag.582 - Da APPOZZARE a APPRENDERE (1 risultato)

a dire: bel dolce padre, nostro pane cotidiano ci dona oggi. testi fiorentini

vol. I Pag.584 - Da APPREN SIONIRE a APPRESO (1 risultato)

è presto, / che quello o pane o cacio gli appresenta. idem, 43-112

vol. I Pag.585 - Da APPRESSAMENTO a APPRESSO (1 risultato)

, i-169: a le divine labbia / pane appressò la fistola pendente. leopardi,

vol. I Pag.590 - Da APPROPRIABILE a APPROSSIMAMENTO (1 risultato)

è presto, / che quello o pane o cacio gli appresenta, /

vol. I Pag.608 - Da ARANCIO a ARARE (1 risultato)

arancione escono belle braccia muscolose color del pane ben cotto. deledda, ii-699: il

vol. I Pag.613 - Da ARBO a ARBORESCENZA (1 risultato)

pedaggi, i dazi, le gabelle del pane, del vino, delle carni;

vol. I Pag.615 - Da ARCA a ARCA (3 risultati)

casa, l'arcile dove s'intrideva il pane, l'arca alla sposa. titta

il ben vestire / gli aveano il pane, la farina e l'arca / in

entro alla quale i fornai tengono il pane cotto e la farina. -disus

vol. I Pag.632 - Da ARCOBALESTRO a ARCTOPITECI (1 risultato)

23-41: saltato in aria arebbono a un pane, / che vi vedean come l'

vol. I Pag.638 - Da ARDITORE a ARDORE (1 risultato)

impiastro fatto di questo con midolla di pane, posto sopra lo stomaco, il

vol. I Pag.650 - Da ARGOMENTOSO a ARGUTO (1 risultato)

.. alla frequente mancanza persino del pane si poteva anche arguire che quell'entrate

vol. I Pag.651 - Da ARGUZIA a ARIA (1 risultato)

. baldini, i-169: stare a pane e acqua con'l'appetito che viene all'

vol. I Pag.653 - Da ARIA a ARIA (1 risultato)

come troviamo nelle memorie, che il pane del lazzeretto fosse alterato con sostanze pesanti

vol. I Pag.657 - Da ARIETTA a ARINGO (1 risultato)

i-1626: della arinca si fa dolcissimo pane: ella è più spessa che il

vol. I Pag.662 - Da ARMA a ARMA (1 risultato)

e arme eziandio gli instrumenti da fare il pane. arici, 133: l'accorto

vol. I Pag.664 - Da ARMA a ARMAMENTARIO (3 risultati)

uno armario una cassetta: / dentrovi pane, bicchieri e coltella. ariosto, sai

dall'uscio, pensando che non c'è pane nell'armadio, né olio nella lucerna

l'armadietto, si tagliava una fetta di pane. -ant. armadino, armarino

vol. I Pag.676 - Da AROMATISMO a ARPEGGIO (1 risultato)

barilli, 2-106: un odore caldo di pane e di arrosti aromatici inonda il mercato

vol. I Pag.680 - Da ARRAMPICATA a ARRANDELLARE (3 risultati)

così ranocchio com'era, il suo pane se lo buscava. viani, 19-439

staio, non rimenasse infaticabilmente il giallo pane. d'annunzio, iii-2-21: la

; dar via per un boccone di pane. 5. figur. dial.

vol. I Pag.697 - Da ARROSTICARE a ARROTA (5 risultati)

carne salata, e con uno pane sotto se n'andò alla cucina, e

vogliamo dire, mettela in uno pane e cacciasela sotto. tommaseo [

tanto buoni che servono in cambio di pane. fanfani, 1-36: arrostire il pane

pane. fanfani, 1-36: arrostire il pane: è metterlo sopra una gratella a

bianchissima gli portò due fette di pane arrostito. burchiello, 54: sorbe,

vol. I Pag.704 - Da ARSILE a ARSURA (1 risultato)

disse rinaldo: - se ci è il pane e 'l vino, grappoli dell'

vol. I Pag.708 - Da ARTEFARE a ARTEFICE (1 risultato)

buzzati, 4-230: cinquanta chili di pane... ai poveri devo darli,

vol. I Pag.712 - Da ARTIERE a ARTIFICIALE (1 risultato)

artiere alcuno in voi, che intrida il pane. panzini, ii-212: bei nomi

vol. I Pag.717 - Da ARTO a ARUSPICINA (2 risultati)

india sono conosciute col nome albero del pane, perché il ricettacolo carnoso delle infiorescenze

, dal gr. ótpxo? * pane * e xapnót; 'frutto '.

vol. I Pag.725 - Da ASCIUTTO a ASCIUTTO (4 risultati)

aretino, 3-302: più prò fa il pane asciutto in casa sua che l'accompagnarlo

pretenda, che tu ti sazi di pane asciutto. baretti, ii-200: m'alzo

, bevo il té mattutino con un pane asciutto, e mi rimetto al tavolino

cipolla, e si contentava di mangiarsi il pane asciutto, e si stringeva nelle spalle

vol. I Pag.736 - Da ASPERGILLOSI a ASPETTANZA (2 risultati)

vaspergillus flavus sono comuni su frutta, pane, pelli, vestiti, tabacchi posti all'

: se intenderanno di farmi mangiare un pane asperso d'amarezza, spero che potrò

vol. I Pag.742 - Da ASPREZZA a ASPRO (3 risultati)

tanto buoni che servono in cambio di pane. carducci, ii-16-95: ne riportai un

1-101: gli fecero [al dio pane] le gambe di capra e pilose,

bruno, 3-744: buoni nuncii di meglior pane, di meglior carne e vino,

vol. I Pag.745 - Da ASSAGGIATO a ASSAI (1 risultato)

bastare / assai ci debbe d'aver pane e vino. ariosto, 11-11:

vol. I Pag.746 - Da ASSALARIATO a ASSALIRE (1 risultato)

(263): vien uno con un pane in tasca; so assai dov'è

vol. I Pag.751 - Da ASSE a ASSECCARE (1 risultato)

nostro padre col voler dare il suo pane e la sua pietanza a tutti i pitocchi

vol. I Pag.768 - Da ASSILE a ASSIOLO (1 risultato)

.. alla frequente mancanza persino del pane si poteva anche arguire che quell'entrate

vol. I Pag.791 - Da ASTRAZIONE a ASTRILDE (1 risultato)

mendicare dai signori italiani un tozzo di quel pane, che sa di sale, non

vol. I Pag.803 - Da ATTACCANTE a ATTACCARE (1 risultato)

] si levò di tasca il secondo pane, e attaccandoci un morso, s'avviò

vol. I Pag.829 - Da ATTORTIGLIATA a ATTRABACCATO (2 risultati)

, e l'altro mangiò elli. il pane era atto scato: cadde

chiodi della croce e mi attossichi il pane che metto in bocca! 4

vol. I Pag.835 - Da ATTRIBUTO a ATTRITAMENTO (1 risultato)

foresta vi offre ogni dovizia, dal pane alla vela. intona musiche arcane, terrorizza

vol. I Pag.845 - Da AUMENTATIVO a AURA (1 risultato)

malati che risanò,... del pane aumentato...; come tra

vol. I Pag.870 - Da AVANZATORE a AVANZUME (2 risultati)

non basta dare in limosina un mezzo pane avanzato sopra la tavola. pascoli,

palazzeschi, 4-155: dall'istituto riportava pane avanzato, tozzi di cui faceva minestre

vol. I Pag.873 - Da AVELTO a AVENTE (4 risultati)

losetta. gli antichi della domestica fecero pane, e massimamente in germania, dice

, non è adoprata sola per farne pane, se non in tempo di gran

è escito del mio lato: / pane e vino en sacramento stante, /

crescenzi volgar., 3-7: il pane poco fermentato, non avente sale,

vol. I Pag.874 - Da AVENTINO a AVERE (1 risultato)

canestruccio una casa per un pezzo di pane. lettere e istruzioni agli oratori della

vol. I Pag.875 - Da AVERE a AVERE (1 risultato)

: alcuni hanno tanto a noia un tal pane,... che se stesse

vol. I Pag.877 - Da AVERE a AVERLA (1 risultato)

cane, / ne domandava una coppia di pane. pulci, 5-36: e già

vol. I Pag.879 - Da AVIERE a AVOGADORE (1 risultato)

la tempia fievole dell'ava / e il pane lievitare nella madia. panzini, i-398

vol. I Pag.889 - Da AVVENIRISMO a AVVENTARE (1 risultato)

è presto, / che quello o pane o cacio gli appresenta. idem,

vol. I Pag.905 - Da AVVISATORE a AVVISO (1 risultato)

bocche... per l'avviso del pane che bisognava al continuo alla città.

vol. I Pag.906 - Da AVVISO a AVVITICCHIARE (1 risultato)

io son d'avviso che prima che il pane tomi bianco come una volta, ce

vol. I Pag.915 - Da AZZAROLO a AZZOLLATO (10 risultati)

. àzzima e àzima, sf. pane azzimo, non lievitato. giovanni dalle

. azzimèlla e azimèlla, sf. pane azzimo, senza lievito.

della pasqua non si cibano d'altro pane fuorché d'azzimo, da essi chiamato

anche àzzimo, sm.): pane impastato senza lievito usato dagli ebrei nella

: or ecco pranzo ornato de delettoso pane, / nero, duro, azemo,

greci sacrificano il corpo di cristo nel pane lievito levando una fetta dal pane loro di

cristo nel pane lievito levando una fetta dal pane loro di grano, e noi nel

loro di grano, e noi nel pane azimo: e 'l loro e 'l nostro

scala del paradiso, 227: lo pane azimo è il sapere non superbo e non

d'annunzio, ii-486: e il pane azzimo involto nell'erbe amare / eragli

vol. I Pag.918 - Da B a BABBAGIGI (1 risultato)

deve avere il colore della corteccia del pane. marotta, 1-61: se

vol. I Pag.921 - Da BABESIA a BACAROZZO (1 risultato)

guardare dal cortile, mentre infornavano il pane, la babilonia che c'era in

vol. I Pag.926 - Da BACCELLONERIA a BACCHETTA (1 risultato)

fucile e infilò tutte le fette di pane che gli vennero date. soffici, ii-

vol. I Pag.927 - Da BACCHETTARE a BACCHIARE (1 risultato)

n'andasse, empiutogli la tasca di pane e di buon catolli di carne,

vol. I Pag.931 - Da BACIARE a BACINELLA (2 risultati)

, sf. la parte meno cotta del pane, rimasta a contatto con altro pane

pane, rimasta a contatto con altro pane durante la cottura: e ha il

vol. I Pag.933 - Da BACINO a BACIOZZO (3 risultati)

sole. 3. bacio del pane: la parte meno cotta del pane

pane: la parte meno cotta del pane, perché rimasta a contatto con altro pane

pane, perché rimasta a contatto con altro pane durante la cottura (v. baci

vol. I Pag.938 - Da BADARELLA a BADIA (1 risultato)

ch'era in maremma, e chiedendo del pane per amore di dio, l'abate

vol. I Pag.941 - Da BAGAGLIONE a BAGATTELLA (2 risultati)

con gli utensili necessari. e anche col pane biscotto come quello dei marinai delle lunghe

e nelle montagne di trento amperlo e pane d'orso, e in friuli

vol. I Pag.945 - Da BAGNATA a BAGNO (1 risultato)

di non sentire l'amarezza del loro pane bagnato di sudore e di lagrime.

vol. I Pag.948 - Da BAIANTE a BAIOCCO (1 risultato)

baiocchi e mezzo, ladri, un pane di dodici oncie. 2. in

vol. II Pag.3 - Da BALDANZEGGIARE a BALDEZZA (1 risultato)

membri non mai stanchi / dietro al crescente pane; / e i baldanzosi fianchi /

vol. II Pag.8 - Da BALESTRA a BALESTRARE (5 risultati)

; ovvero ch'ei gettava alla vita pane piccolo e terreo, come palle da balestra

grazia; o finalmente ch'egli metteva il pane in un luogo da poter esser preso

adatti a sfamarsi da chi tira il pane colla balestra? -prov. aria

balestrando il conte con una briciola di pane, gli disse: -te la

nostre terre non somministrano né tuguri né pane a tanti italiani che la rivoluzione ha

vol. II Pag.10 - Da BALESTRONE a BALÌA (2 risultati)

, nella quale questa mi s'offerse, pane impepato e pan balestrone più conforme

aveva messo a inzuppare delle croste di pane. -son tornato a balia, vedete.

vol. II Pag.25 - Da BALZANO a BALZARE (1 risultato)

parlare mattutino dei ragazzi che portano il pane, il latte, il vino,

vol. II Pag.33 - Da BANCA a BANCATA (1 risultato)

non mi spiaceva il guadagnarmi onoratamente un pane, perché tra le dodicimila lire lasciate

vol. II Pag.34 - Da BANCATO a BANCHETTO (4 risultati)

s'alzò, prese un pezzo di pane che gli era avanzato della magra colazione.

, prese in mano un pezzo di pane che gli era avanzato del magro banchetto]

, 328: con una libbra di pane affettatavi dentro mi parve di essere a un

delicate. pea, 5-120: il pane, avanzato sulla mensa del padrone, in

vol. II Pag.45 - Da BANDIZZATORE a BANDO (1 risultato)

poveri andassero alla riva ed avrebbero del pane del comune. g. villani

vol. II Pag.54 - Da BARBA a BARBA (1 risultato)

. cioè dove sono molti fanciulli, molto pane. 5. radice di terzo

vol. II Pag.56 - Da BARBAGIANNAMENTO a BARBAGRAZIA (1 risultato)

sciupar vie lastricate, / mangiar de 'l pane e consumar de'panni. beltramelli,

vol. II Pag.73 - Da BARIBAI a BARILETTA (1 risultato)

. e se non fussi la carestia del pane, el vino varrebbe un fiorino largo

vol. II Pag.95 - Da BASTAGIO a BASTARDELLA (1 risultato)

: il pellegrino non lo volle [il pane] e mostrò il tascapane: ne

vol. II Pag.99 - Da BASTEVOLEZZA a BASTIONATO (1 risultato)

tutto punto un bastimento, come di pane, vino, acqua, olio,

vol. II Pag.101 - Da BASTONABILE a BASTONCELLO (2 risultati)

vuole; talché mangiarà sempre più bastonate che pane. bruno, 3-133: se quelli

in sanitate / molta acqua, poco pane, e bastonate. cattaneo, iii-4-24:

vol. II Pag.102 - Da BASTONCINO a BASTONE (2 risultati)

-panino lungo e sottile; forma di pane a bastone (anche filoncino).

ce ne possiamo servire in forma di pane che ci conservi? ei si spoglia delle

vol. II Pag.109 - Da BATTENTATURA a BATTERE (1 risultato)

battenti, / quando in cerca di pane e d'altra luce emigrai. piovene,

vol. II Pag.119 - Da BATTIBERTA a BATTILANO (1 risultato)

arte di lana tenghino nelle loro botteghe pane e vino quale danno a'loro battilani per

vol. II Pag.129 - Da BAZAR a BAZZERANA (1 risultato)

meta. indovinate un poco: un pane d'ott'once, per un soldo *

vol. II Pag.130 - Da BAZZESCO a BDELLATOMIA (3 risultati)

bazzotte? pascoli, 1474: non pane mi manca, /... /

, facendo alla meglio con un poco di pane ed un poco di mostarda, un

un poco di mostarda, un poco di pane ed un paio di uova bazzotte.

vol. II Pag.134 - Da BEATORE a BECCACCINO (1 risultato)

.. spalmate con questo composto fettine di pane a forma gentile, arrostite appena e

vol. II Pag.135 - Da BECCACCINO a BECCAMENTO (1 risultato)

calmieri, come si era fatto pel pane; cioè si obbligarono i beccai a

vol. II Pag.136 - Da BECCAMORO a BECCARE (1 risultato)

fazzoletti lavorati, delle borse, del pane e de'panni infetti buttati a bello

vol. II Pag.150 - Da BELLEZZA DI UN GIORNO a BELLICONE (1 risultato)

che i fornai fanno nei filoni del pane. pasolini, 1-241: i presenti se

vol. II Pag.164 - Da BENE a BENE (1 risultato)

a che giova d'imparare a fare il pane, quando non s'abbia intenzione di

vol. II Pag.165 - Da BENE a BENE (1 risultato)

lo vuoi sapere? se non ci sarà pane, man gereccio del companatico

vol. II Pag.166 - Da BENE a BENE (1 risultato)

, / il vin di brozzi, un pane e una cipolla / talor per

vol. II Pag.168 - Da BENEDICA a BENEDIZIONE (1 risultato)

le galle del gengiovo, come il pane e 'l cacio. storia di fra

vol. II Pag.171 - Da BENEFICIO a BENEFICIO (1 risultato)

fabio verrucojo,... chiamava pane inferigno que'benefizi i quali stentatamente e

vol. II Pag.173 - Da BENEPLACITO a BENEVOLENTE (1 risultato)

il contrabbando, è ormai minacciare il pane e il benestare del popolo.

vol. II Pag.185 - Da BERLINGA a BERNESCO (1 risultato)

testa, schietto e naturale come il pane fatto in casa, il vino d'uva

vol. II Pag.186 - Da BERNIA a BERRETTA (1 risultato)

con quel bernoccolo -, il suo pane, il suo amore, la sua gloria

vol. II Pag.190 - Da BERSÒ a BERTESCA (1 risultato)

per un bersaglio « dacci oggi il nostro pane quotidiano ». 6.

vol. II Pag.193 - Da BESTEMMIABILE a BESTEMMIARE (1 risultato)

del buon dio, non mangi forse del pane anche tu? d'annunzio, v-1-705

vol. II Pag.199 - Da BETONICA a BEVA (1 risultato)

trovata la maniera di far rinviliare il pane. cattaneo, ii-1-295: chi è conscio

vol. II Pag.200 - Da BEVACE a BEVERARE (1 risultato)

cibo, le lagrime beveraggio, la pena pane, il dolore vino, e

vol. II Pag.202 - Da BEVUTO a BIACCA (1 risultato)

terra e ne usciva del grano, del pane, del biscotto, che la gallina

vol. II Pag.203 - Da BIACCO a BIADAIOLO (3 risultati)

morti e presi per diffalta / di pane e biade per i lor cavalli. d'

i romani... mantennero carestia di pane e di vino e di carne tutto

molte parti correvano in egitto per comprar pane, e alleggerire il peso della lunghissima carestia

vol. II Pag.205 - Da BIANCHEGGIATO a BIANCHEZZA (1 risultato)

corrottamente anche citella, che produce un pane bianchissimo e leggiero. bianchétto4

vol. II Pag.206 - Da BIANCHI a BIANCO (1 risultato)

. viani, 14-363: -bianchiscono il pane macinando cornocchi di gran turco commisti ad

vol. II Pag.207 - Da BIANCO a BIANCO (1 risultato)

ma il pan che qui si mangia è pane bianco. carducci, 1057:

vol. II Pag.208 - Da BIANCO a BIANCO (1 risultato)

formaggio, sentirmene in bocca, tra il pane e l'aria forte, il sapore

vol. II Pag.211 - Da BIANCOSPINO a BIASCICATO (1 risultato)

bocca aperta per ricevere a spizzico 11 pane biascicato da altre bocche. tozzi, iii-257

vol. II Pag.212 - Da BIASCICATORE a BIASIMEVOLE (1 risultato)

(biasciòtto), sm. pezzo di pane, di biscotto, di carne,

vol. II Pag.217 - Da BICCHIERINO a BICCICOCCA (3 risultati)

pena bastava a porgervi per entro un pane ed un bicchiero di vino, come

d'acqua, un tozzo / di pane: va', cerca un pozzo, /

mente le grosse fette di quel suo pane di casa, che aveva sapore di

vol. II Pag.221 - Da BIEDONE a BIETOLONE (1 risultato)

vorando diciotto ore al giorno, mangiando pane scuro e raffermo, mangiando la

vol. II Pag.225 - Da BIGELLO a BIGIO (1 risultato)

lavoro, e impara a guadagnarti il pane. verga, 3-14: 'ntoni, il

vol. II Pag.226 - Da BIGIO a BIGIÙ (1 risultato)

messa, un bicchier d'acqua ed un pane bigio fino a un'ora innanzi i

vol. II Pag.227 - Da BIGIUCCIO a BIGLIONE (3 risultati)

14 (251): dunque dividere il pane. e come si fa? ecco

delle bocche, per andare a prendere il pane dal fornaio. cattaneo, ii-1-345:

: talora invece di denaro si distribuisce pane o farina o vestimenta o medicinali, o

vol. II Pag.228 - Da BIGNÈ a BIGORDO (2 risultati)

del bufolo, e tre staia di pane o piùe, / e bevvono a

sinistra al petto, gridò: « pane e giustizia ». [ediz. 1827

vol. II Pag.231 - Da BILANCIA a BILANCIARE (1 risultato)

: essendo poi bilanciato quello che tra pane e tra companatico consumava in qualunque pasto

vol. II Pag.243 - Da BIPENDOLO a BIRBANTE (2 risultati)

del fr. bribe 4 tozzo di pane che si dà ai mendicanti ', e

; cfr. provenz. birbe 4 pane degli accattoni 'e poi 4 canaglia

vol. II Pag.245 - Da BIREME a BIRRA (1 risultato)

fare il segno di riconoscimento sopra il pane: lei ci faceva una fitta con

vol. II Pag.247 - Da BISACCIA a BISBETICO (1 risultato)

, v-80: ripigliò la crosta di pane fuori della bisaccia, quasi volesse mangiarne

vol. II Pag.251 - Da BISCONDOLA a BISCUIT (10 risultati)

carletti, 44: del qual pane ce ne portavano fatto di farina del

.. altro ». 3. pane biscotto (e biscotto, sm.)

(e biscotto, sm.): pane (formato da farina impastata con acqua

, 16-2-183: non mangiava se non un pane biscotto il dì. idem, 17-ii-187

). sacchetti, 210-63: il pane parea di mazzero e biscotto, come se

con loro: l'altra gente mangiavano pane biscotto e beveano aceto. pulci,

gli utensili necessari. e anche col pane biscotto come quello dei marinai delle lunghe

dateci qualche biscotto ». riapparve col pane che afferrammo a volo e ci indicò

. - anche biscotto della salute: pane biscottato a fette, assai leggero (per

. lat. mediev. biscotus * pane biscotto '(nel 1219).

vol. II Pag.253 - Da BISLACCONE a BISOGNA (1 risultato)

riccioli neri, pareva di pasta di pane. 2. sm. piatto

vol. II Pag.257 - Da BISOGNOSAMENTE a BISONTE (3 risultati)

la loro volontà colle parole 'bisogno pane, bisogno vino, bisogno carne ',

poveri andassero alla riva ed avrebbero del pane del comune. andarvene tanti, che

molte di queste donne, bisognose di pane, tendono la mano ai nostri.

vol. II Pag.272 - Da BOBINA a BOCCA (1 risultato)

sentirmene in bocca, tra il pane e l'aria forte, il sapore bianco

vol. II Pag.275 - Da BOCCA a BOCCA (1 risultato)

che sta a bocca aperta aspettando il pane proffertogli dalla mano d'un ferito, d'

vol. II Pag.277 - Da BOCCA a BOCCA (4 risultati)

scrittura santa, per lo boccone del pane, cioè per lo bene temporale lasciano molti

]. -levarsi il cibo, il pane di bocca: privarsene in favore di

, 823: egli si tolse perfino il pane di bocca per raggranellare più presto quelle

.. -levare ad alcuno il pane di bocca: privarlo dei mezzi per

vol. II Pag.279 - Da BOCCADOPERA a BOCCAPORTO (2 risultati)

negri, 1-520: noi / il nostro pane rom- perem, se vuoi, /

si domandò per ogni soldato 28 once di pane, 9 di carne, 9 di

vol. II Pag.284 - Da BOCCIONE a BOCCONE (12 risultati)

mangiare ad un gatto un bocconcino di pane intinto nel fiel della vipera. goldoni

iv-815: se mi favorisse un bocconcino di pane. pananti, ii-53: ritorno a

inghiottì con molto stento un bocconcino di pane e un sorso di vino, e

di pietre ricevesse e molti bocconi di pane vedesse essergli esposti. magri, i-360:

mattina con prender prima qualche boccone di pane. d. bartoli, 40-ii-328: per

: il bacis accettò un pezzo di pane e un pezzo di carne...

, sentirmene in bocca, tra il pane e l'aria forte, il sapore

, 2-235: bruno tirò fuori il pane e si mise a mangiarlo avidamente.

, la qual per la scrittura si chiamava pane di dolore. sassetti, 158:

ci diano per carità un boccon di pane e un po'di paglia che ci

randello del pellegrino, un boccon di pane e mi detti al bosco, assetato d'

via il dottore dei poveri. il pane è molto caro, gli disse, per

vol. II Pag.285 - Da BOCCONE a BOCCONI (6 risultati)

: posteriore del pollo. -boccone di pane: somma di denaro assai esigua.

esigua. -avere qualcosa per un boccone di pane: acquistarla a prezzo bassissimo.

le loro terre per un boccone di pane. de roberto, 424: aveva preso

da farselo aggiudicare per un boccon di pane. -col boccone in bocca:

pananti, i-145: quei mangia un pane in un boccone solo. -in

dir così, che un bocconcello di pane, quello stesso dovete partir tra'poveri.

vol. II Pag.287 - Da BODINO a BOIA (1 risultato)

bòglio, sm. ant. tavoletta, pane di cioccolato. redi, 16-viii-35:

vol. II Pag.288 - Da BOIARDO a BOLEA (1 risultato)

vulgo: era l'aratro / e il pane e il boia, e sono,

vol. II Pag.290 - Da BOLIGOMMA a BOLLA (1 risultato)

, più che l'acqua e 'l pane / son necessari i guanti per non dar

vol. II Pag.292 - Da BOLLATORE a BOLLETTA (1 risultato)

., 21-124: cercate intorno le boglienti pane: / costor sian salvi infino all'

vol. II Pag.295 - Da BOLLITA a BOLLITO (2 risultati)

fare le minestre mattina e sera con pane bollito. algarotti, 3-55: i

/ con un po'di vitella, pane e mosto, / mosto s'intende bollito

vol. II Pag.296 - Da BOLLITO a BOLLORE (1 risultato)

una scodella già guarnita di fette di pane, potè finalmente presentarla a lucia.

vol. II Pag.297 - Da BOLLOSITÀ a BOLOGNARE (1 risultato)

, 16-ix-309: siccome quando la pasta del pane si fermenta, ella cresce di mole

vol. II Pag.313 - Da BORELLO a BORGHESE (1 risultato)

coi denari dell'eredità ingiusta, col pane rubato al povero, col vestito. baldini

vol. II Pag.317 - Da BOROSA a BORRO (1 risultato)

mettea sul desco ed affettava il pane. idem, 327: prese il

vol. II Pag.319 - Da BORSA a BORSA (1 risultato)

, 9-1209: e per un boccone di pane, qualche cartoccio di frutta maculata,

vol. II Pag.321 - Da BORSETTA a BOSCAIOLO (1 risultato)

fate stima in una piccola borsetta trovarvi pane, vino, e tutte le victoaglie.

vol. II Pag.325 - Da BOSSOLOTTAIO a BOTOLA (1 risultato)

: spesso in città non c'era pane per nessuno, i fornai gridavano: «

vol. II Pag.329 - Da BOTTARE a BOTTE (1 risultato)

spanda, / ché s'han del pane, il pozzo è lor vicino.

vol. II Pag.330 - Da BOTTE a BOTTEGA (2 risultati)

di fuori, e a gridare: « pane! pane! aprite! aprite!

e a gridare: « pane! pane! aprite! aprite! ». leopardi

vol. II Pag.331 - Da BOTTEGAIO a BOTTEGANTE (1 risultato)

i bottegai dal negare a coloro il pane, il vino e le altre cose necessarie

vol. II Pag.332 - Da BOTTEGARE a BOTTIGLIA (1 risultato)

quattrino da parte, l'investiva in pane e in farine; facevan magazzino delle

vol. II Pag.334 - Da BOTTO a BOTTONE (1 risultato)

, io so fare la esperienza del pane e del formaggio e vederemmo di botto chi

vol. II Pag.337 - Da BOZZA a BOZZIMA (1 risultato)

con olio di pesce. le croste del pane bozzigliavano come cartone rinvenuto nell'umido.

vol. II Pag.340 - Da BRACARE a BRACCIALE (1 risultato)

; proverbio, non è di solo pane. un accattone sfrontato vi mi sono sforzato

vol. II Pag.341 - Da BRACCIALETTO a BRACCIATA (1 risultato)

lavorare. giusti, 3-96: col pane a due soldi la libbra e il vino

vol. II Pag.342 - Da BRACCIATELLO a BRACCIO (2 risultati)

. viani, 4-164: i groncioli di pane prima funghiti eran diventati duri come sassi

domenica, anziché servirsene a buscarsi il pane. pascoli, 159: allor che

vol. II Pag.347 - Da BRACCONAGGIO a BRACE (1 risultato)

di carne salata, e con uno pane sotto se n'andò alla cucina, e

vol. II Pag.355 - Da BRANCHIA a BRANCO (1 risultato)

vesti come se ci avesse sotto del pane. faldella, iii-68: ripensai le mie

vol. II Pag.356 - Da BRANCOLAMENTO a BRANCOLONE (2 risultati)

questo branco di ladri ingordi, domanda pane e lavoro, pane per i suoi figli

ingordi, domanda pane e lavoro, pane per i suoi figli e lavoro per sé

vol. II Pag.361 - Da BRAVATA a BRAVO (1 risultato)

figlia, se tu ti diletti di mangiar pane e provatura, e punte di spade

vol. II Pag.365 - Da BRENNA a BRETTO (1 risultato)

a bordo. galletta invece, è il pane biscottato. = voce genovese brenosa,

vol. II Pag.371 - Da BRIACEE a BRICCO (1 risultato)

a coloro che v'adulavano per mangiar pane, e non credevate che un plebeo

vol. II Pag.372 - Da BRICCO a BRICCONE (2 risultati)

bricco scrostato, e ci spezzettò dentro il pane. -per simil. moravia

sacche, dov'è una barletta / del pane, un poponcino e una formetta.

vol. II Pag.373 - Da BRICCONEGGIARE a BRICIOLO (16 risultati)

mangiare a tradimento / sì fattamente il pane, e sì 'l salario / sguazzar bricconeggiando

. briciola: minuto frammento (di pane, carne, ecc.); minuzzolo

figliuoli... io non addimando pane sano, né pezzo di pane;

non addimando pane sano, né pezzo di pane; ma le bricie del pane,

di pane; ma le bricie del pane, le quali caggiono dall'abbondanza della

china, / su qualche bricia di pane, / e volendo ricordare, / bevono

sf. minuto frammento (sopprattutto del pane, e, in genere, del cibo

esser satollo delle briciole e minuzzoli del pane, che cadevano dalla mensa del ricco

posso giurar che spesso non ho briciola di pane in casa. carena, ii-518:

minùzzoli che si staccano e cadono dal pane nell'affettarlo, romperlo, o mangiarlo

di sotto al grembiule una mollica di pane, si diede a sfregolarne le briciole

fretta con luca nella grande cucina; pane e ulive; pane e fichi secchi

nella grande cucina; pane e ulive; pane e fichi secchi; pane e pecorino

ulive; pane e fichi secchi; pane e pecorino; poi si alzava, toglieva

quei lazzari, cui negavano alcuna briciolétta del pane gettato ai bracchi. =

: non darebbono nemmeno un briciolino di pane. segneri, ii-193: perché volere che

vol. II Pag.376 - Da BRIGANTE a BRIGARE (1 risultato)

costruttore d'un orologio in mollica di pane, o l'altro che dentro una bottiglia

vol. II Pag.383 - Da BRINATOLA a BRINDILLO (1 risultato)

accanto alla stufa spenta, rosicchiava il pane duro di un anno, i cui

vol. II Pag.389 - Da BRODAGLIA a BRODETTO (2 risultati)

quanti alani poltroniti magnano a tradimento il pane, perché la sorte gli condusse ad

. cornaro, 91: prima il pane, la panatella, o brodetto con

vol. II Pag.390 - Da BRODICCHIO a BROGLIACCIO (5 risultati)

fare le minestre mattina e sera con pane bollito. note al malmantile, 1-251:

una scodella già guarnita di fette di pane, potè finalmente presentarla a lucia.

al cavallo, come a te il pane di puccia e la perdice; cossi si

brodo il popolo napoletano vi bagna il pane e mangia le castagne, come seconda

una buona minestra assai brodosa, di pane cotto in brodo. jahier, 60:

vol. II Pag.393 - Da BRONCO a BRONTOLARE (2 risultati)

baco, e nel dare un boccon di pane a chi che sia, altri bronfia

bronfia e fuma per la rabbia, masticando pane e gelosia magra. =

vol. II Pag.401 - Da BRUCO a BRULICANTE (3 risultati)

balducci pegolotti, i-364: intra l'uno pane e l'altro si mettono i pezzi

altro si mettono i pezzi tagliati del pane e polvere di zucchero raschiata delle bruggie

quali hanno la pelle più dura del pane che mangiano, quando ne mangiano.

vol. II Pag.405 - Da BRUNIRE a BRUNO (3 risultati)

i pastori un capretto arrosto, un pane brunito e un otre di scuro vino

o vite. -pane bruno: pane nero. p. del rosso,

andava a gusto e pia- cevagli fi pane bruno. moretti, 19: hai molta

vol. II Pag.406 - Da BRUNO a BRUNO (1 risultato)

non mai stanchi / dietro al crescente pane; / e i baldanzosi fianchi /

vol. II Pag.408 - Da BRUSCHETTO a BRUSCO (2 risultati)

(anche bruschéttà, sf.). pane abbrustolito condito con olio, sale

i-106: addentavano lungamente una pagnotta di pane, spartita in due, contenente qualche companatico

vol. II Pag.417 - Da BUCACCHIARE a BUCANEVE (1 risultato)

, qualche cartuccia, un pezzo di pane muffito. jovine, 3-163: la fiammella

vol. II Pag.419 - Da BUCATURA a BUCCIA (9 risultati)

canestre lor di vinco fine / portavan pane, vin, torta in buon dato.

ultimo straccio. idem, no: pane e bucata fan donna scor- rucciata:

. pezzetto, fettina, crosta di pane. guittone, 3-41: allo sano

cavalca, 19-386: la buccèlla del mio pane io ho mangiato solo,..

2. agg. pan buccellato: pane costituito da una corona di panini.

* galletta, biscotto, razione di pane per i soldati', deriv. da buccèlla

buccèlla; nell'uso eccles. 'pane benedetto'(della 'milizia cristiana'). cfr

]: « ammiano chiama buccellatum il 'pane biscotto '. quindi così detto ogni

biscotto '. quindi così detto ogni pane rotondo, e segnatamente i dolci.

vol. II Pag.420 - Da BUCCIACCHERA a BUCCINA (1 risultato)

, le lagrime beveraggio, la pena pane, il dolore vino, e la morte

vol. II Pag.424 - Da BUCO a BUCRANIO (1 risultato)

ojetti, ii-60: quest'odore di pane crocchiante s'accorda col calore di forno

vol. II Pag.430 - Da BUFFETTERIA a BUFFONE (4 risultati)

. buffare. buffétto3, agg. pane buffetto: tipo di pane soffice e

, agg. pane buffetto: tipo di pane soffice e leggero. canti carnascialeschi

che le pietre sieno state cangiate in pane buffetto, e dal dire che questi

un buffetto / comparve, e suvvi pane, ulive e cacio. lippi, 2-17

vol. II Pag.433 - Da BUGIA a BUGIARDERIA (1 risultato)

s'ab- brustolisce come la midolla del pane. fagiuoli, 2-207: dalla celebre

vol. II Pag.441 - Da BUONANNATA a BUONGUSTO (3 risultati)

canestre lor di vinco fine / portavan pane, vin, torta in buon dato.

lingua così vicina al reale che diceva pane al pane. volevano non solo il

vicina al reale che diceva pane al pane. volevano non solo il vestito,

vol. II Pag.443 - Da BUONO a BUONO (2 risultati)

-tre volte buono, buono come il pane: di una bontà eccezionale.

: la padrona era buona come il pane, quando era in buona. ma l'

vol. II Pag.445 - Da BUONO a BUONO (1 risultato)

286): ma non sapete che il pane è a buon mercato, più di

vol. II Pag.447 - Da BUONO a BUONO (1 risultato)

, di rimanere intanto a mangiare quel pane offerto così di buon cuore, e allora

vol. II Pag.452 - Da BUONUSCITA a BURATTINO (2 risultati)

ciascuno poverello, che non cura di pane a burattello. pulci, vi-26: io

con quel bernoccolo -, il suo pane, il suo amore, la sua gloria

vol. II Pag.453 - Da BURATTINO a BURBANZOSO (1 risultato)

popol per fame, e grida: « pane *; / e in gozzoviglia stansi

vol. II Pag.456 - Da BURISTO a BURLARE (1 risultato)

burlavano tra loro, portandosi via il pane e le frutta. tecchi, 2-116

vol. II Pag.459 - Da BURRASCARE a BURRO (3 risultati)

tu hai paura di dover guadagnare il pane che mangi; ecco cos'hai!

, e burro e latte con poco pane, e le più volte senza pane.

poco pane, e le più volte senza pane. canti carnascialeschi, 1-545: e

vol. II Pag.460 - Da BURRONA a BUSCA (1 risultato)

, tinto da un po'di caffè e pane casalingo ancora caldo e un burro autentico

vol. II Pag.461 - Da BUSCACCHIARE a BUSCIONE (6 risultati)

con cercar mezzi onesti di buscarsi il pane. goldoni, v-119: lasciate fare

meno que'poveri che stentano a aver pane di vecce e polenta di saggina;

il mondo, per buscarmi un tozzo di pane e un bicchier di vino. nievo

leva quando erano atti a buscarsi il pane; ma sinché erano di peso alla famiglia

, 4-226: e lasciami buscare il pane, non mi seccare! -anche di

e pericoli. giusti, 3-96: col pane a due soldi la libbra e il

vol. II Pag.464 - Da BUSSOLA a BUSTA (1 risultato)

accovacciati pochi monelli e un venditore di pane di ramerino, con il suo bussolotto

vol. II Pag.467 - Da BUTIRROMETRO a BUTTARE (1 risultato)

paniera perdeva l'equilibrio, e qualche pane cadeva. « buttane via ancor un

vol. II Pag.468 - Da BUTTARE a BUTTARE (1 risultato)

scegliere, ma si butta sul primo pane che trova. collodi, 113: -o

vol. II Pag.474 - Da CACACCIANO a CACARE (1 risultato)

, 7-52: e disse: - senza pane e senza vino -che vogliamo cacar la

vol. II Pag.475 - Da CACARELLA a CACCHIATELLA (1 risultato)

caccdbus). cacchiatèlla, sf. pane bianco non lievitato e schiacciato; schiacciatella

vol. II Pag.476 - Da CACCHIATELLO a CACCIA (1 risultato)

nel restante è similissima a un piccol pane. = forse dallo stesso etimo di

vol. II Pag.478 - Da CACCIA a CACCIAGIONE (1 risultato)

cristo (con allusione alla transustanziazione del pane e del vino nel sacramento dell'eucarestia

vol. II Pag.480 - Da CACCIARE a CACCIARE (1 risultato)

che vogliamo dire, mettela in uno pane e cacciasela sotto e giugne in sala

vol. II Pag.481 - Da CACCIAREATTORE a CACCIASPOLETTA (1 risultato)

cacciò in bocca l'ultimo pezzo di pane e balzò in piedi. 10

vol. II Pag.484 - Da CACHETTICO a CACIO (7 risultati)

e il giovedì prende in suo cibo pane d'orzo e cacio, e bee d'

benedire le galle del gengiovo, come il pane e 'l cacio. s. agostino

somieri, cavalli, carri, caricati di pane e di vino e di fave e

sul legno, e trarne / fece pane e buon vin, cacio e persutti.

carletti, 95: fanno ancora pane di pesce, macerandolo con il sale

tagliato un lungo e grosso pezzo di pane raffermo, ci aveva aggiunto un pezzetto

, con quello s'affettò / il pane e il cacio. idem, v-2-240:

vol. II Pag.485 - Da CACIOCAVALLO a CACOLOGIA (6 risultati)

vizio virtuoso. -essere come pane e cacio: essere molto intimi.

varchi, 24-7: da prima erano come pane e cacio; e stavano sempre insieme

ed in amore, / ed eran pane e cacio, anima e cuore. giusti

dal primo bacio / stanno tra loro come pane e cacio. nievo, 31:

, la guattera e la cuoca erano pane e cacio con lui; e quando il

forestieri, per vender loro affettato, pane, caciocavallo e lacrimacristi, dice lui,

vol. II Pag.486 - Da CACOLOGICO a CADAVERE (2 risultati)

da che era spica si fa pane, da pane chilo, da chilo sangue

spica si fa pane, da pane chilo, da chilo sangue, da questo

vol. II Pag.489 - Da CADENZARE a CADERE (1 risultato)

di chiesa: « nel nome del pane, del salame e del vino bianco,

vol. II Pag.500 - Da CAFFÈ a CAFFÈ (1 risultato)

con zucchero, e vi si intinge pane, o paste dolci, per far

vol. II Pag.501 - Da CAFFEARIO a CAFFO (5 risultati)

in mente le grosse fette di quel suo pane di casa. pirandello, 7-178:

le anforette d'oro e il pane affettato e il vassoio di argento. collodi

andava posando chicchere di caffellatte e fette di pane imburrato. saba, 369:

prendevo un caffè e latte con pane, la sera una minestra. avevo fame

, chi mangiava. molti cenavano con pane e caffelatte. pratolini, 2-12:

vol. II Pag.502 - Da CAFILA a CAGIONATO (2 risultati)

il giovane cafone tagliò alcune fette di pane di granturco, sminuzzò due pomidori e

, e offrì al prete un pezzo di pane col condimento. pavese, 7-185:

vol. II Pag.503 - Da CAGIONATORE a CAGIONE (1 risultato)

delle donne [crusca]: il pane aggiogliato, cagionatore della gravezza deùa testa

vol. II Pag.504 - Da CAGIONEVOLE a CAGLIARE (1 risultato)

, e ch'eglino m'avean veduto ingollare pane, starne e capponi, come altri

vol. II Pag.513 - Da CALAMO a CALANDRA (2 risultati)

. govoni, 1-30: il capripede pane rivestito / di muffa e di licheni

, quando si mozza per fare il pane, ma pigliasi il rocco della detta lana

vol. II Pag.514 - Da CALANDRA a CALARE (1 risultato)

cavalca, 19-96: romano legava lo pane con una lunghissima fune in un cestello

vol. II Pag.532 - Da CALCOTECA a CALDAMENTE (2 risultati)

, 1-711: e sia crocchiante / il pane, gonfio di buon succo il frutto

essere aggiunte alla farina per rendere il pane più pesante e durevole.

vol. II Pag.533 - Da CALDANA a CALDEO (1 risultato)

(dove si pone a lievitare il pane). 4. strato sottile di

vol. II Pag.534 - Da CALDERA a CALDEZZA (1 risultato)

una scodella già guarnita di fette di pane, potè finalmente presentarla a lucia.

vol. II Pag.535 - Da CALDICCIO a CALDO (2 risultati)

bevande fortemente riscaldate alla fiamma, del pane appena sfornato. boccaccio, dee.

che mi porta alle narici odor di pane caldo, appena tolto dal forno nelle prime

vol. II Pag.536 - Da CALDO a CALDO (1 risultato)

aperta, usciva un caldo odore di pane al forno. stuparich, 5-366: giunsi

vol. II Pag.541 - Da CALENDARISTA a CALERE (1 risultato)

: tutto è pronto, gemma affetta il pane e lo distribuisce, allorché sandro interrompe

vol. II Pag.548 - Da CALLAIOLA a CALLE (1 risultato)

proverai sì come sa di sale / lo pane altrui, e come è duro calle

vol. II Pag.551 - Da CALLO a CALMA (1 risultato)

da rughe, pare un pezzo di pane da cani. bocchelli, i-183: bonario

vol. II Pag.553 - Da CALMATO a CALO (2 risultati)

anche più peculiar mente del pane. pascoli, i-351: o patria,

i tuoi figli partire il lavoro e il pane, sì che non rissino tra loro

vol. II Pag.561 - Da CALURA a CALVINISTA (1 risultato)

usato per fare una qualità di pane particolar mente soffice.

vol. II Pag.569 - Da CAMALDOLESE a CAMARILLA (4 risultati)

la italia una gran penuria e carnalità di pane. camallàggio { camalàggio), sm

aveva cucina, né altro camangiare col pane. varchi, 18-2-206: tenendo fornita

gli assegnò tre città, le quali il pane e il vino e 'l camangiare abbondevolmente

cioè 4 da mangiare con (il pane) '. càmara e deriv.

vol. II Pag.572 - Da CAMBIARIO a CAMBIATORE (1 risultato)

tanto si condussono, che altro che pane non mangiavano fino all'ultimo dì.

vol. II Pag.576 - Da CAMELIDI a CAMERA (1 risultato)

, camere locande, roffiane, accatta pane, e vende candele,..

vol. II Pag.581 - Da CAMERIERISMO a CAMERLENGHERIA (3 risultati)

cameriere, in gran gala, portando un pane sur un piatto d'argento. giusti

, un bicchier d'acqua ed un pane bigio fino a un'ora innanzi i vespri

la sportula d'un giorno di camerino a pane ed acqua, il che non contribuì

vol. II Pag.600 - Da CAMPANTE a CAMPARE (3 risultati)

, che campò mesi e mesi a pane e latte, presta ad altro fuoruscito

pazzie campava / poco men che di pane. d. bartoli, 40-i-

bocca quei soldi, e non aveva pane da mangiare, com'è vero dio!

vol. II Pag.603 - Da CAMPEGGIO a CAMPIELLO (1 risultato)

anni, quantunque « piangenti per il pane * prendevano d'assalto, come nove

vol. II Pag.605 - Da CAMPIRE a CAMPO (1 risultato)

prati, onde gli uomini abbiano del pane da mangiare e i buoi del fieno?

vol. II Pag.606 - Da CAMPO a CAMPO (1 risultato)

e pregava di mandargli un pacco di pane. comisso, 7-203: chiesi al mio

vol. II Pag.610 - Da CAMPO a CAMPO (1 risultato)

d'ortica al fornello da campo; pane di burro onesto, gavetta di latte sincero

vol. II Pag.615 - Da CANAPA ACQUATICA a CANAPIFICIO (1 risultato)

2. antipasto formato da fettine di pane variamente guernite. = fr.

vol. II Pag.622 - Da CANDELA a CANDELABRAIO (2 risultati)

insensata: vi erano stati giorni senza pane, inverni senza fuoco, studi senza

, e non si trovando nella città pane [ecc.]. note al malmantile

vol. II Pag.624 - Da CANDELORA a CANDIDEZZA (1 risultato)

, ci si agghiacciò in una notte il pane, ed il vino stesso. serao

vol. II Pag.627 - Da CANE a CANE (1 risultato)

disse: non è buono a torre il pane a'figliuoli, e darlo a'cani

vol. II Pag.628 - Da CANE a CANE (1 risultato)

: or ecco pranzo ornato de delettoso pane, / nero, duro, azemo,

vol. II Pag.629 - Da CANE a CANE (4 risultati)

'e'-a cane che abbaia, 0 pane 0 bastone: levarsi mena il

10-3-5: a cane che abbaia, o pane o bastone. -a can che

poche lepri. -chi ha del pane non gli manca cane: i ricchi

; conciossia cosa che chi ha del pane, mai non gli manca cane.

vol. II Pag.630 - Da CANE a CANFORA (3 risultati)

un capretto, e, messo alquanto pane nella canestra e 'l brodo nella pentola,

surci non sia offiso: / cinque pane, al mio parviso, pò tener

grattato, e un canestro di asfodelo col pane d'orzo e il companatico per i

vol. II Pag.637 - Da CANNABACEE a CANNAMELE (1 risultato)

, e poi si mangia in cambio di pane. leopardi, 111: e già

vol. II Pag.642 - Da CANNONCINO a CANNONE (1 risultato)

: se ne lassa di tutto far un pane e pur si gitta in cannoni di

vol. II Pag.648 - Da CANOTTIERE a CANSARE (5 risultati)

dove si vendono vino, olio, pane, e altri commestibili.

per sesto di peso d'once sei il pane mischiato per danari quattro l'uno.

della città alle vostre canove andavamo per il pane, e senz'alcun niego per li

militari, con botteghe di vino e pane '. canovàccio (ant.

provvedere a tutto, parendogli forse il pane scarso; a che questi deputati mi hanno

vol. II Pag.661 - Da CANTO a CANTO (1 risultato)

desinare, un brutto pezzaccio di pane ammuffito o un bel galluzzo di primo

vol. II Pag.664 - Da CANTO a CANTONE (1 risultato)

. indovinate un poco: un pane d'ott'once, per un soldo »

vol. II Pag.665 - Da CANTONE a CANTONE (3 risultati)

poderi, cavalli, bestiame, servi, pane, vino e vestimenta? boccaccio,

ci infragnere. -tozzo (di pane). baldini, i-160: i

azzurri, o rodono un canton di pane con la miseria d'un dannato.

vol. II Pag.667 - Da CANTORINO a CANUTIGLIA (12 risultati)

di canto2. cantùccio2, sm. pane dolce, confezionato in toscana

: diconsi anche cantucci certe fettoline di pane confettato collo zucchero o con altro,

fin di tavola, e un crostino di pane da inzuppare, o mezzo cantuccio di

festa. 2. pezzetto di pane (o di formaggio) tagliato dalla

salvini [tommaseo]: il cantuccio di pane, inzuppato ch'egli è, casca

un mozziconcino o estremità separata da un pane di forma allungata. leopardi, 996:

. v.]: cantuccio di pane: la parte da lato del pane dov'

di pane: la parte da lato del pane dov'è più la crosta. e

in questo senso diciamo * scantucciare 'il pane, cioè tagliarne i cantucci..

trovo nella scodella spezzata il cantuccio di pane intinto. trovo un briciolo di quello

allungò la mano verso il canestro del pane, che conteneva un lungo filo già affettato

di noce e un cantuccino di pane, e lasciò nel piatto ogni cosa.

vol. II Pag.669 - Da CANUTOLA a CANZONE (1 risultato)

vertù materiate, le quali sanza lo presente pane aveano d'alcuna oscuritade ombra, sì

vol. II Pag.680 - Da CAPELLO a CAPELLO (1 risultato)

quale conferì l'autorità di stabilire al pane un prezzo che potesse correre; una

vol. II Pag.685 - Da CAPIRE a CAPIRE (2 risultati)

tanta finestra che vi potesse capire lo pane, e 'l cibo, che ricevea

, e, togliendo / quanto avea pane il bel canestro, e quanta /

vol. II Pag.688 - Da CAPITALISMO a CAPITALISTA (1 risultato)

tuoi figli partire il lavoro e il pane, sì che non rissino tra loro.

vol. II Pag.699 - Da CAPO a CAPO (2 risultati)

6-67: il marchese li fece venire un pane con un capo d'aglio, e

una spanna, e dandogli una fetta di pane di semola la mattina, et una

vol. II Pag.704 - Da CAPO a CAPO (1 risultato)

, col capo nel sacco, questo nostro pane è accompagnato da tanti guai, che

vol. II Pag.705 - Da CAPO a CAPO (1 risultato)

1-192: il romito, fattogli parte del pane con cui rompeva il capo al

vol. II Pag.721 - Da CAPPELLONA a CAPPERONE (1 risultato)

che non ha neanche da comperarsi il pane! 19. disus. rimprovero,

vol. II Pag.723 - Da CAPPONE a CAPPOTTO (1 risultato)

: piatto a base di mollica di pane, carne di vari pesci, uova,

vol. II Pag.732 - Da CAPRIOLO a CAPRONE (1 risultato)

, percioché quando se le porge il pane, ella subito salta. guarini, ni

vol. II Pag.733 - Da CAPRONICO a CAPTIVO (1 risultato)

cristiani) le reliquie e il pane e vino per la celebrazione eucaristica.

vol. II Pag.744 - Da CARBONATA a CARBONE (2 risultati)

che vogliamo dire, mettela in uno pane e cacciasela sotto e giugne in sala

carbonata, perché altri si mangi il pane unto. = deriv. da

vol. II Pag.757 - Da CARDO a CARENA (1 risultato)

/ e spesso me la fo col pane schietto. carena, 1-63: * cardo

vol. II Pag.758 - Da CARENAGGIO a CARESTIA (2 risultati)

il detto bonifazio mangiare i maccheroni col pane, ed era carestìa ne'detti paesi

tempo era nel campo grande carestia di pane e d'ogni vettuvaglia. giov.

vol. II Pag.763 - Da CARICABBASSO a CARICARE (1 risultato)

di tutto punto un bastimento, come di pane, vino, acqua, olio,

vol. II Pag.765 - Da CARICATAMENTE a CARICATORE (1 risultato)

, cavalli, carri, caricati di pane e di vino e di fave e d'

vol. II Pag.773 - Da CARITATEVOLE a CARITEVOLMENTE (4 risultati)

, e la saccentona, scambio di pane, voleva insegnarle il sistema metrico decimale

il sistema metrico decimale. basta, pane glien'aveva poi dato ed era stata

carità! cos'era mai un soldo di pane per uno che non avea toccato cibo

.. non mi fate perdere il pane. dossi, 297: non ch'elvira

vol. II Pag.779 - Da CARNAME a CARNE (1 risultato)

tanto si condussono, che altro che pane non mangiavano fino all'ultimo dì.

vol. II Pag.782 - Da CARNE a CARNE (2 risultati)

/ e felli fare insieme colazione / e pane e vino e carne egli fe'dare

strade, la solitaria famiglia dovrà rodersi il pane fiamme. brusoni, xxiv-856: io

vol. II Pag.783 - Da CARNE a CARNE (1 risultato)

carne a fuoco, non s'avrà il pane a buon mercato; che è quello

vol. II Pag.784 - Da CARNEADE a CARNEFICE (1 risultato)

ii-127: se non mi vogliono dare altro pane che quello del carnefice, andrò a

vol. II Pag.787 - Da CARNICINO a CARNOSITÀ (1 risultato)

sdruscia nel suo carniere a manicargli il pane e il cacio della merenda. panzini

vol. II Pag.790 - Da CARO a CAROBA (1 risultato)

villani, 1-56: mantennero carestia di pane, e di vino e di carne tutto

vol. II Pag.792 - Da CAROLARE a CAROTA (3 risultati)

caropane, sm. prezzo alto del pane. -indennità di caropane: decisa (

a compenso dell'aumento del prezzo del pane (in seguito all'abolizione del prezzo

= comp. da caro2 e pane (v.). carosèllo

vol. II Pag.799 - Da CARRETTAIO a CARRETTO (2 risultati)

col capo nel sacco, questo nostro pane è accompagnato da tanti guai che sarà meglio

là, quello per cui diedi il pane di frumento a gli uomini? marino,

vol. II Pag.802 - Da CARRIOLANTE a CARRO (2 risultati)

del suo solito non aveva voluto mangiar pane asciutto; di che bravata da me

somieri, cavalli, carri, caricati di pane e di vino e di fave e

vol. II Pag.806 - Da CARROZZONE a CARRUCOLARE (2 risultati)

il giovane, 9-775: e di pane e di datteri e carùbe, /

bambini avevano in mano la fetta di pane cosparsa d'olio e sale,..

vol. II Pag.820 - Da CARTOSO a CASA (1 risultato)

uso appresso ai tedeschi per metter nel pane e in assai lor condimenti de'cibi,

vol. II Pag.826 - Da CASAGGIO a CASAMATTA (2 risultati)

la solitaria famiglia dovrà rodersi il pane duro e la carne salata. nievo

il burro, il tè, il pane casalingo d'una settimana. 5

vol. II Pag.827 - Da CASAMATTARE a CASATO (1 risultato)

fatta, / o un mese a pane ed acqua in casa matta. pascoli,

vol. II Pag.831 - Da CASCARILLA a CASCATOIO (2 risultati)

i cavoli. -far cascare il pane di bocca: levare l'appetito.

, 4-16: « fai cascare il pane di bocca! * gli diceva, mangiando

vol. II Pag.834 - Da CASELLANTE a CASERMA (3 risultati)

così fece quello solitario, che prese lo pane e 'l caso in mano, quando

: che insalata mal condita? che pane di sasso? che carne cruda?

, vivande). -in particolare: pane casereccio: fatto con farina integrale.

vol. II Pag.846 - Da CASSABANCA a CASSARE (2 risultati)

pronti al letto di paglia e al pane di ghianda come se fossimo una famiglia

fa e si rimena la pasta per farne pane. = comp. da cassa

vol. II Pag.847 - Da CASSATA a CASSERUOLA (1 risultato)

parte amidacea innocente per farne polenta o pane assai nutritivo. = dallo

vol. II Pag.849 - Da CASSETTACCIA a CASSIA (1 risultato)

la formazione della crosta e dare al pane la forma più adatta a essere tagliato

vol. II Pag.851 - Da CASSO a CASSONE (1 risultato)

: si slanciano ai cassoni; il pane è messo a ruba. nievo, 205

vol. II Pag.868 - Da CATALETTICO a CATALOGNO (1 risultato)

che nel cataletto / con voi portate il pane ed il fiaschetto. muratori, 7-iii-188

vol. II Pag.875 - Da CATEGOREMA a CATELANO (2 risultati)

tuoi figli partire il lavoro e il pane, sì che non rissino tra loro.

, mi disse, « intingete il pane nel caffelatte ». difatti era così.

vol. II Pag.876 - Da CATELANO a CATENA (1 risultato)

caverna sotto terra, che gli portava pane e vino e di quello che gli bisognava

vol. II Pag.882 - Da CATETA a CATINO (2 risultati)

catinella. cennini, 82: a pane a pane mettilo [il gesso] in

cennini, 82: a pane a pane mettilo [il gesso] in una catinella

vol. II Pag.883 - Da CATINO a CATOMETOPI (2 risultati)

se n'andasse, empiutogli la tasca di pane e di buon catolli di carne,

: non è buono a tórre il pane a'figliuoli, e darlo a'cani.

vol. II Pag.888 - Da CATTIVEZZA a CATTIVO (1 risultato)

instituito dagli ebrei nella cattività babilonica con pane e vino, per ringraziamento e memoria

vol. II Pag.902 - Da CAVAGNOLA a CAVALCARE (1 risultato)

: uno garzone nutricò uno dalfino col pane, et amavalo tanto, ch'el fanciullo

vol. II Pag.923 - Da CAVARE a CAVARE (2 risultati)

e basta a loro avere un tozzo di pane onde sfamarsi, ed un fonte,

che danno han potuto farmi, finalmente? pane da cavarmi la fame, e donnette

vol. II Pag.924 - Da CAVARE a CAVARE (4 risultati)

3-109: la provvidenza si buscava il pane anch'essa, e facevano il conto che

da non lasciare neppure un po'di pane duro per gli altri giorni.

mangiò assai, gli mangiò tutto il pane, che aveva in casa...

veste, e ne trasse un tozzo di pane. -cavar fuori il limbello:

vol. II Pag.927 - Da CAVAZIONE a CAVERNA (1 risultato)

caverna sotto terra, che gli portava pane e vino e di quello che gli bisognava

vol. II Pag.933 - Da CAVO a CAVOLFIORE (1 risultato)

apparecchiata, e gli pose davanti il pane, il cavolfiore condito e il confetto.

vol. II Pag.934 - Da CAVOLINIDI a CAVURRINO (1 risultato)

marzo, e di digiunare le tempore in pane, et in acqua. alamanni,

vol. II Pag.935 - Da CAZIOSO a CE (5 risultati)

cos'è il cazzo. -dire pane al pane e cazzo al cazzo: non

il cazzo. -dire pane al pane e cazzo al cazzo: non

aretino, xxvi-3-40: e'dice pane al pane, e cazzo al

aretino, xxvi-3-40: e'dice pane al pane, e cazzo al cazzo,

zucchero, liquerizia). 3. pane a cazzotti: di forma bislunga, filone

vol. II Pag.940 - Da CEDERNO a CEDEVOLEZZA (1 risultato)

due mani al petto il tozzo di pane, senza volerlo cedere, neppure alle esortazioni

vol. II Pag.944 - Da CEFALOPODI a CEFFO (1 risultato)

lo viso è maggiore che uno gran pane; la bocca è tale, che bene

vol. II Pag.946 - Da CELASTRACEE a CELEBRANTE (1 risultato)

la caverna sotto terra, che gli portava pane e vino e di quello che gli

vol. II Pag.947 - Da CELEBRARE a CELEBRATO (1 risultato)

non mai stanchi / dietro al crescente pane. monti, iii-201: ringraziamento per avere

vol. II Pag.952 - Da CELIDONIA a CELLA (1 risultato)

punizione: maffi invece ebbe tre giorni di pane e acqua in una cella di punizione

vol. II Pag.953 - Da CELLAIO a CELLOLINA (1 risultato)

3-783: come chi vuole il pane, va al fornaio; chi vuole il

vol. II Pag.958 - Da CENACOLO a CENADELFI (1 risultato)

una minestra di lenti: e un largo pane di fromento stava nel mezzo del desco

vol. II Pag.959 - Da CENANGIACEE a CENCIO (4 risultati)

/ cena tra le due fontane: / pane alterna egli col pane, / volti

due fontane: / pane alterna egli col pane, / volti gli occhi all'occidente

, chi mangiava. molti cenavano con pane e caffelatte. -cenare fuori:

veste, e ne trasse un tozzo di pane. e. cecchi, 6-351:

vol. II Pag.960 - Da CENCIOLANO a CENCRO (1 risultato)

mai benifizio donare una fetta di pane o un misero quattrino, o l'aver

vol. II Pag.963 - Da CENERINO a CENNO (1 risultato)

e così ottimi vini, e non pane ceneroso. firenzuola, 354: stracciandosi con

vol. II Pag.979 - Da CENTUPLICE a CEPPATA (1 risultato)

con le loro ceppaie vestite del lor pane di terra. montale, 29

vol. II Pag.982 - Da CERA a CERA (1 risultato)

elettrico per scaldare i ferri, il pane di cera con cui avrebbe formato le

vol. II Pag.986 - Da CERATOPOGONINI a CERBOTTANA (1 risultato)

. lippi, 7-6: piglia del pane, e sopra tutto arreca / buon vino

vol. II Pag.988 - Da CERCANTE a CERCARE (1 risultato)

che furono... distributori del pane, visitator de'quartieri, e cercanti

vol. II Pag.989 - Da CERCARE a CERCARE (1 risultato)

tozzi, i-325: le lacrime caddero sul pane... mentre egli cercava di

vol. II Pag.997 - Da CERCOCEBO a CEREBRALE (1 risultato)

granella da ridurre in farina, per far pane o simili. 2.

vol. II Pag.998 - Da CEREBRALISMO a CERESINA (1 risultato)

. -al figur.: il pane, le biade, il grano.

vol. II Pag.1000 - Da CERIMONIALE a CERIMONIARE (1 risultato)

. da bere, un po'di pane e una cipolla mi basta: ché io

vol. III Pag.6 - Da CERTUNI a CERVARO (1 risultato)

s. manetti, 1-134: h pane benché puro, non caldo, e senza

vol. III Pag.12 - Da CERVOGIA a CESAREO (1 risultato)

, 649: si piglia del gesso in pane che adoperano i calzolari, e questo

vol. III Pag.17 - Da CESSINO a CESTA (1 risultato)

nella città, per il trasporto di pane e altri generi alimentari, da parte dei

vol. III Pag.18 - Da CESTAIA a CESTO (2 risultati)

. ant. garzone fornaio che porta il pane a domicilio con la cesta.

cavalca, 19-96: romano legava lo pane con una lunghissima fune in un cestello

vol. III Pag.19 - Da CESTO a CESTOSO (1 risultato)

surci non sia offiso: / cinque pane, al mio parviso, pò tener

vol. III Pag.26 - Da CHE a CHE (1 risultato)

che in su le tavole né vino né pane né altre cose da mangiare o da

vol. III Pag.28 - Da CHE a CHE (1 risultato)

i-v-i: poi che purgato è questo pane da le macule accidentali, rimane ad

vol. III Pag.30 - Da CHE a CHE (1 risultato)

il piacere di darmi un po'di pane? - aspettami costì che torno subito.

vol. III Pag.37 - Da CHESTA a CHETENOSSIDO (1 risultato)

primo bacio / stanno tra loro come pane e cacio. 10. rifl

vol. III Pag.40 - Da CHI a CHI (1 risultato)

figli: / non manchi loro il pane mai, né il tetto, / né

vol. III Pag.41 - Da CHIÀ a CHIACCHIERA (1 risultato)

il più umano mi gittò un tozzo di pane senza volermi vedere. manzoni, pr

vol. III Pag.44 - Da CHIAMARE a CHIAMARE (1 risultato)

figliuoli. manzoni, 182: mangiare il pane della liberalità altrui, ottener di che

vol. III Pag.46 - Da CHIAMARE a CHIAMATA (6 risultati)

-chiamare fuori: sfidare. -chiamare pane il pane e vino il vino: dire

fuori: sfidare. -chiamare pane il pane e vino il vino: dire le

ch'ella mostra aperto; chiama il pane, pane; il vino, vino.

mostra aperto; chiama il pane, pane; il vino, vino. giusti,

è passato sot- t'occhio e chiamare pane il pane e vino il vino, perché

sot- t'occhio e chiamare pane il pane e vino il vino, perché questo

vol. III Pag.65 - Da CHIAVELLARE a CHIAVICA (1 risultato)

città alle vostre canove andavamo per il pane, e senz'alcun niego per li

vol. III Pag.68 - Da CHICCHIEBICHIACCHI a CHIEDERE (1 risultato)

231: il buon odor di pane che si esala / da quel brusio di

vol. III Pag.70 - Da CHIEDIBILE a CHIERICATO (1 risultato)

gittando aperti singhiozzi e lagrime, il pane che io avea tolto per mangiarlo di

vol. III Pag.73 - Da CHIESASTICO a CHIESTA (1 risultato)

alla mensa eucaristica, a mangiarvi il pane degli angioli. pascoli, i-444: salvo

vol. III Pag.74 - Da CHIESTO a CHILIFERO (1 risultato)

e un chifelle per lemmonio; pane, cacio e pere giugnoline per

vol. III Pag.75 - Da CHILIFICAMENTO a CHILOMETRO (5 risultati)

cucinarsi in tegame con olio, mollica di pane e origano: si vendevano a sedici

, da che era spica si fa pane, da pane chilo, da chilo sangue

era spica si fa pane, da pane chilo, da chilo sangue? redi

fame, e la saccentona, scambio di pane, voleva insegnarle il sistema metrico decimale

insegnarle il sistema metrico decimale. basta, pane glie- n'aveva poi dato, ed

vol. III Pag.99 - Da CHIUSO a CHIUSO (2 risultati)

quando a finestre chiuse s'impasta il pane, e la stanza è piena del calore

. c'era un chiuso odore di pane e di frutta. 4.

vol. III Pag.106 - Da CIALTRONATA a CIAMBELLOTTO (5 risultati)

del fomaro] s'appartengono il pane, le fugazze, le pizze, le

si nomina appresso di noi una qualità di pane o di pasta che dir si voglia

di piante carnivore. -forma di pane, circolare, col buco in mezzo.

di radicchio condito e una ciambella di pane croccante. 2. oggetto a

vendono per le vie le carrube, il pane a ciambelle e la ricotta in cestini

vol. III Pag.115 - Da CIARPUME a CIAUSIRE (2 risultati)

il detto bonifazio mangiare i maccheroni col pane, ed era carestìa ne'detti paesi,

di cristo sia sotto la specie del pane, e il sangue sotto quella del

vol. III Pag.116 - Da CIAVARDELLO a CIBO (4 risultati)

perché spesse volte non vi era pane da cena, egli, in

/ a me fia caro un vergine / pane cibar romito. pascoli, 1389:

a mezza notte, cibarsi sovente di pane con acqua; flagellazioni, cilizi;

: or ecco pranzo ornato da delettoso pane, / nero, duro, azemo,

vol. III Pag.117 - Da CIBORIO a CIBREO (1 risultato)

pochi che seggiono a quella mensa dove lo pane de li angeli si manuca! e

vol. III Pag.121 - Da CICATRIZZAZIONE a CICCIOTTOLO (1 risultato)

dialetti piccardo e normanno * morso di pane '; forse dal lat. volgare *

vol. III Pag.122 - Da CICCIUME a CICINO (2 risultati)

e altre erbuccie, e non avevo né pane né sale né olio. piovano arlotto

lesse, e nelle torte e nel pane con altre generazioni di biade per la

vol. III Pag.123 - Da CICIORARE a CICLISMO (1 risultato)

figura rotonda, schiacciata a forma di pane ». ma già gli antichi,

vol. III Pag.138 - Da CIGOLIO a CILICIO (1 risultato)

a mezza notte, cibarsi sovente di pane con acqua; flagellazioni, cilizi; ecco

vol. III Pag.142 - Da CIMAIOLO a CIMARE (1 risultato)

di animelle, piselli, mollica di pane, e cotta in acqua aromatizzata.

vol. III Pag.150 - Da CINCIPOTTOLA a CINE (1 risultato)

cincischia quello affamato che si vede tórre il pane di bocca. idem, iii-143:

vol. III Pag.154 - Da CINGERE a CINGHIA (1 risultato)

vi dà vaghe colonne / che del silvestre pane 1 piè leggieri / imitano scendendo.

vol. III Pag.163 - Da CINTOLA a CINTURA (1 risultato)

, e ne trasse un tozzo di pane. pavese, 4-294: un uomo alto

vol. III Pag.165 - Da CINTURINO a CIÒ (1 risultato)

ho loro mostrato, e di quello pane ch'è mestiere a così fatta vivanda

vol. III Pag.167 - Da CIOCCOLATA a CIOÈ (3 risultati)

e la strinse tra due fette di pane troppo bianco che addentò. 2

s. v.]: un pane di cioccolata, cioccolata in pane: valgono

un pane di cioccolata, cioccolata in pane: valgono nell'uso una certa quantità

vol. III Pag.170 - Da CIONOTOMIA a CIOTTOLO (2 risultati)

19-465: le pagnotte ammollavano come il pane nella ciotola dell'aia dove beccano le

1-192: il romito, fattogli parte del pane con cui rompeva il capo al digiuno

vol. III Pag.172 - Da CIPOLLA a CIPOLLONE (3 risultati)

e ogni cosa pel viaggio, il pane fresco, l'orciolino coll'olio, le

quindi uno stato di miseria. -mangiare pane e cipolla; pochissimo e male;

per limosina, e due morsi di pane, un danaio e una cipolletta ancora.

vol. III Pag.176 - Da CIRCEO a CIRCOLARE (1 risultato)

assottigliava il cervello per somministrare al popolo pane e circensi. carducci, 485: via

vol. III Pag.193 - Da CIRINDONE a CISALE (2 risultati)

danari, / di prosciutto, di pane, / prometterete loro. tommaseo [s

politico). 3. forma di pane allungata e sottile. pasolini, 3-344

vol. III Pag.214 - Da CIVILTÀ a CIZZA (1 risultato)

corrottamente anco citella, che produce un pane bianchissimo e leggiero quanto si possa fare

vol. III Pag.218 - Da CLARITE a CLASSE (1 risultato)

tuoi figli partire il lavoro e il pane, sì che non rissino tra loro.

vol. III Pag.238 - Da COAUTORE a COBOLDO (1 risultato)

due, comprando trecento grammi di pane e mettendoci come condimento un soldo

vol. III Pag.241 - Da COCCHIA a COCCHIUMARE (1 risultato)

il cocchio, in cui / candido pane, e vin purpureo e dapi, /

vol. III Pag.245 - Da COCCODRILLO a COCCOLA (1 risultato)

piene, dice, di pallottoline di pane con tante coccole di fulminanti dentro.

vol. III Pag.251 - Da CODA a CODA (2 risultati)

poco di carne salata, facendo di pane gran bocconi. giov. cavalcanti,

fornai, per avere quella libbra di pane che basti quel giorno all'italia per

vol. III Pag.260 - Da COESISTERE a COFANETTO (1 risultato)

ne'luoghi dove e's'usa rendere pane per cofaccia, e per questa cagione egli

vol. III Pag.261 - Da COFANISTA a COGITATA (1 risultato)

8-27: trasse d'un cofano il pane, che parea bambagia rappresa. f

vol. III Pag.266 - Da COGNITÉZZA a COGNIZIONE (1 risultato)

è altro che una massa di quel pane stolido, che si è mangiato, divenuta

vol. III Pag.274 - Da COLATO a COLAZIONE (3 risultati)

a base di latte, caffè e pane. -anche: i cibi stessi che

e te anforette d'oro e il pane affettato e il vassoio di argento. verga

/ e felli fare insieme colazione / e pane e vino e carne egli fe'dare

vol. III Pag.278 - Da COLICO a COLLA (1 risultato)

cellini, 649: piglisi del gesso in pane, che adoperano 1 calzolai, e

vol. III Pag.294 - Da COLLIMATORE a COLLIRIO (1 risultato)

modo che acquistavan la forma di un piccolo pane rotondo o focaccia ». collirico

vol. III Pag.307 - Da COLON a COLONIA (1 risultato)

per allontanarle bastava buttare qualche pezzetto di pane che per il loro assalto diveniva subito

vol. III Pag.309 - Da COLONNA a COLONNA (1 risultato)

dà vaghe colonne / che del silvestre pane i piè leggieri / imitano scendendo.

vol. III Pag.315 - Da COLORE a COLORE (1 risultato)

, conv., i-1-15: ma questo pane, cioè la presente disposizione, sarà

vol. III Pag.318 - Da COLORISTICO a COLORITURA (1 risultato)

un certo colorito di crosta di pane, o di pera cotogna cotta in forno

vol. III Pag.328 - Da COLTELLAIO a COLTELLO (2 risultati)

stese la spessa fetta di prosciutto sul pane e via via che ammorsava il pane

pane e via via che ammorsava il pane si tagliava un pezzetto di prosciutto col

vol. III Pag.329 - Da COLTEZZA a COLTIVAMENTO (2 risultati)

stessi coltelli con cui aveasi tagliato il pane di così poca farina ch'avrebbe potuto

, con quello s'affettò / il pane e il cacio. moravia, iv-302:

vol. III Pag.330 - Da COLTIVANTE a COLTIVARE (1 risultato)

: abitava per le selve, e coltivava pane, che abita sempre nelle spilonche delle

vol. III Pag.335 - Da COLUBRO a COLURO (1 risultato)

cioè serpente, e adusando a leccare il pane con la lingua. marco polo volgar

vol. III Pag.338 - Da COMANDARE a COMANDARE (4 risultati)

bianco e del liquore. -comandare il pane: quando il fornaio stabilisce l'ora

l'ora determinata in cui occorre che il pane sia lievitato per poterlo infornare.

firenzuola, 456: altro è comandare il pane alla tal'ora, e altro i

-sta, e'si guasta [il pane], e esce di lievito. -vo'

vol. III Pag.351 - Da COMECCHÉ a COMETA (1 risultato)

un calafato saccente, che mi levo il pane di bocca per pagarvi.

vol. III Pag.353 - Da COMIGNOLATO a COMINCIAMENTO (1 risultato)

ordinato convivio sogliono li sergenti prendere lo pane apposito, e quello purgare da ogni

vol. III Pag.355 - Da COMINCIATI a COMISSAZIONE (1 risultato)

aromatici come condimento dei sottoaceti, del pane, come ingrediente per preparare il curry

vol. III Pag.363 - Da COMMENSURABILITÀ a COMMENTATO (1 risultato)

onorevole per li suoi convitati, s'appone pane di biado e non di frumento;

vol. III Pag.365 - Da COMMERCIAIO a COMMERCIO (1 risultato)

terre da coltivare, hanno il loro pane sicuro quanto quelle che coltivano gran quantità

vol. III Pag.368 - Da COMMESSO a COMMETTERE (2 risultati)

tutto punto un bastimento, come di pane, vino, acqua, olio, aceto

commestibili), fissò la meta del pane al prezzo che sarebbe stato giusto,

vol. III Pag.382 - Da COMODONE a COMPAGNA (1 risultato)

e l'erebo / in me, terribil pane. /... / son

vol. III Pag.383 - Da COMPAGNA a COMPAGNIA (1 risultato)

si conserva il biscotto, o pane di munizione. = deriv. forse

vol. III Pag.385 - Da COMPAGNIA a COMPAGNO (1 risultato)

-onis, * chi mangia lo stesso pane '. compagno1 » sm. (

vol. III Pag.387 - Da COMPAGNO a COMPANAZIONE (19 risultati)

i-255: il bambino agiato mangia il suo pane avanti il bambino povero. come potrebbe

egli credere che la metà del suo pane sia più dell'intiero? e sì:

com 4 con 'e panis 1 pane ', nel senso di 4 commilitone '

ga 4 con * e hlaiba 4 pane '). compagno2, agg

compànio -onis 4 chi mangia lo stesso pane '. cfr. compagno. compagnóne2

ciò che si mangia insieme col pane (specialmente a colazione, a merenda

diceva il tifemo esser necessariissime al mondo, pane, vino, oglio, sale,

e dalla piazza si prendeva vino, pane e companatico. manzoni, pr. sp

): anche questo aiuta a far pane. e poi, lo vuoi sapere?

vuoi sapere? se non ci sarà pane, mangeremo del companatico. il signore m'

il mosto ed il capretto, il pane ed il companatico... ma ci

vecchierei selvatico / fosti, quando per pane e companatico / ei mise in pegno

paglia i muli,... molto pane e poco companatico i conducenti, i

, quando c'è, il solo pane e companatico. -figur. buonarroti

dei combattenti che 4 mangiano polvere per pane e palle per companatico'. guerrazzi,

cum 4 con * e panis 4 pane *. companatóre, sin. relig

asserisce che nel sacramento dell'eucaristia il pane non si tran- sustanzii.

cristo insieme con la sostanza del pane e del vino (dottrina della

, deriv. da panis 4 pane '.

vol. III Pag.402 - Da COMPETENTEMENTE a COMPETERE (1 risultato)

tu hai il vino buono, il pane migliore, l'altre cose competenti,

vol. III Pag.406 - Da COMPIANGIMENTO a COMPIERE (1 risultato)

moriran senza compianto / perché non dànno il pane che nutrica. 2.

vol. III Pag.416 - Da COMPLICITÀ a COMPLIMENTO (2 risultati)

, 2-270: mario, che dice pane al pane, rimprovera a maciste di recarsi

: mario, che dice pane al pane, rimprovera a maciste di recarsi dal

vol. III Pag.426 - Da COMPOTAZIONE a COMPRARE (1 risultato)

anno si sia, potessino comprarsi il pane, né che altri in ciascun tempo avesse

vol. III Pag.427 - Da COMPRATO a COMPRATORE (1 risultato)

sugli oceàni. panzini, i-640: pane compra, pasta compra per minestra non

vol. III Pag.442 - Da COMUNE a COMUNE (1 risultato)

che seggiono a quella mensa dove lo pane de li angeli si manuca! e

vol. III Pag.444 - Da COMUNICABILE a COMUNICARE (1 risultato)

del sangue di cristo? e 'l pane, che noi rompiamo, non è partecipamento

vol. III Pag.447 - Da COMUNICHEVOLE a COMUNIONE (3 risultati)

. manzoni, 182: mangiare il pane della liberalità altrui, ottener di che raddolcire

comunione, quando appena ricevuto il mistico pane la era svenuta di consolazione di paura

-comunione sotto le due specie: del pane e del vino. pallavicino,

vol. III Pag.466 - Da CONCHIGLIOLOGIA a CONCIAMENTO (1 risultato)

viveva quasi una vita furtiva, metteva il pane con le mani, nella concia dei

vol. III Pag.480 - Da CONCOCENTE a CONCORDANTE (4 risultati)

cosa chiara che sotto la specie del pane vi è il solo corpo, e sotto

« concomitanzia », sotto quella del pane vi è anco il sangue, l'

corpo nell'ostia sotto le specie del pane, e vi è il sangue nel

sono tutti interi sotto le specie del pane e del vino. = voce dotta

vol. III Pag.482 - Da CONCORDATIVO a CONCORDEMENTE (2 risultati)

a una lega. pascoli, 496: pane, sì- pane si chiama, /

pascoli, 496: pane, sì- pane si chiama, / che noi spezzammo concordi

vol. III Pag.488 - Da CONCREATO a CONCRETO (2 risultati)

, 6-138: noialtri sentiremo privazione d'un pane che sia vero pane, concreto,

privazione d'un pane che sia vero pane, concreto, croccante. 2.

vol. III Pag.496 - Da CONDENSAZIONE a CONDIMENTO (2 risultati)

s. manetti, 1-63: semplice [pane],... e.

altre due, comprando trecento grammi di pane e mettendoci come condimento un soldo di

vol. III Pag.497 - Da CONDIMINARE a CONDISCENDENZA (1 risultato)

, 7-93: la sofferenza è il pane dell'uomo, quella che gli condisce

vol. III Pag.498 - Da CONDISCENDERE a CONDITORE (2 risultati)

più copia. altrimenti voi digiunarete in pane ed acqua. aretino, 1-32: che

: che insalata mal condita? che pane di sasso? che carne cruda?

vol. III Pag.511 - Da CONDUTTA a CONDUTTORE (1 risultato)

tanto si condussono, che altro che pane non mangiavano fino all'ultimo dì. dante

vol. III Pag.512 - Da CONDUTTURA a CONESTABILE (1 risultato)

poveri andassero alla riva ed avrebbero del pane del comune. c. dati,

vol. III Pag.514 - Da CONFARREARE a CONFEDERATO (1 risultato)

il sacrificio, partì con lo sposo il pane del farro sacro; aspetta la

vol. III Pag.515 - Da CONFEDERAZIONE a CONFERIRE (1 risultato)

che le conferenze spezzino più agevolmente il pane della scienza, si risponde che nulla di

vol. III Pag.517 - Da CONFERMANTE a CONFERMARE (2 risultati)

claustrali, 435: queste lagrime ti sono pane dì o notte; pane, dico

ti sono pane dì o notte; pane, dico, in verità di confermamento,

vol. III Pag.524 - Da CONFETTURA a CONFICCARE (5 risultati)

/ e spesso me la fo col pane schietto. d'annunzio, ii-518:

vino. -pane di confetto: pane dolce, focaccia. nuovi testi fiorentini

si conperoe pesce e vino e uno pane di confetto, il quale si presentoe a'

sete, riesce meno soave di quel pane bruno. magalotti, 1-437: questa

, si confezionano i cannoni, il pane, fino anche le leggi! faldella,

vol. III Pag.539 - Da CONFORTINO a CONFORTO (2 risultati)

. confortino, sm. pane con spezie, intriso di miele;

confortino. carena, 1-342: 'confortino', pane intriso con mele, con entro spezierie

vol. III Pag.540 - Da CONFORTOSO a CONFRONTARE (1 risultato)

che si canta durante lo spezzare del pane prima della comunione (e varia ogni

vol. III Pag.542 - Da CONFRUSTAGNO a CONFUSIONE (4 risultati)

, cioè, con la crusca (il pane). a. cocchi,

a. cocchi, 4-1-3: il pane sia confusàneo o autopyro, di grano

, 1-70: sempre però che nel pane vi resta della crusca, e del tritello

sempre alla specie di confusàneo. simil pane da qualche nostro toscano è stato chiamato

vol. III Pag.558 - Da CONGLOBARE a CONGRATULARE (1 risultato)

che... questo [il pane], come un conglutinaménto e sostenimento insieme

vol. III Pag.562 - Da CONGRESSUALE a CONGRUO (1 risultato)

979: mi gittò un tozzo di pane tratto da una pelle di volpe che

vol. III Pag.571 - Da CONNINA a CONNUBIO (4 risultati)

si amministrava sotto le due specie del pane e del vino. l

né di pasta azzima, anzi di pane lievito, e dicono l'ufficio a una

, e ad un'altra sacrano il pane; e sacrato, con grande reverenza

loro a ciascuno un boccone di questo pane sacrato. = deriv. da connubio

vol. III Pag.580 - Da CONQUISTATO a CONSACRARE (1 risultato)

foscolo, iv-412: se mi mancasse il pane e il fuoco...,

vol. III Pag.581 - Da CONSACRARE a CONSACRATO (4 risultati)

il rito della messa, trasformare il pane e il vino nel corpo e nel sangue

ch'è escito del mio lato: / pane e vino en sacramento stante, /

cavalca, 16-2-12: posto che fu il pane in sull'altare, e consacrato,

il popolo ad offerir nella messa il pane e il vino da con- se orarsi

vol. III Pag.582 - Da CONSACRATORE a CONSANGUINEO (3 risultati)

cristo, pur mantenendo le specie del pane e del vino. cavalca, 19-143

rito della messa, la sostanza del pane e del vino si transustanzia nel corpo

di cristo sia sotto la specie del pane, e il sangue sotto quella del

vol. III Pag.591 - Da CONSEQUENZIARIO a CONSERVA (1 risultato)

mi si ammanniva una bella fetta di pane, molto bene imburrata e meglio spalmata

vol. III Pag.594 - Da CONSERVATO a CONSERVATORIO (1 risultato)

di stagno, di biscotto, ossia di pane abbrostolito, di bottiglie di vino.

vol. III Pag.621 - Da CONSUMARE a CONSUMARE (1 risultato)

cercare in paese. -consumare il pane e il vino: comunicarsi durante la

vol. III Pag.622 - Da CONSUMARE a CONSUMATO (2 risultati)

, 9 (26): tenne il pane sopra il vasello, e ricevea lo

fumo che n'uscìa; ed inebriato il pane del fumo che n'uscìa del mangiare

vol. III Pag.623 - Da CONSUMATO a CONSUMAZIONE (1 risultato)

agli affamati dispensavano minestra, ova, pane, vino; ad altri, estenuati

vol. III Pag.625 - Da CONSUNZIONE a CONTABILE (3 risultati)

1-99: è stato trovato [il pane di granturco] ottimo per i tabidi

è presente insieme con la sostanza del pane e del vino; com- panazione.

i luterani vogliono significare la permanenza del pane colla presenza reale di cristo nell'eucaristia,

vol. III Pag.627 - Da CONTADINO a CONTADO (2 risultati)

pe'prati, onde gli uomini abbiano del pane da mangiare e i buoi del fieno

dono i biolchi, / mangiano pane. e quali son manenti, /

vol. III Pag.631 - Da CONTANZA a CONTARE (2 risultati)

ordinato convivio sogliono li sergenti prendere lo pane apposito, e quello purgare da ogni

intendo primieramente questa esposizione, che per pane si conta nel mio corredo. sonetti e

vol. III Pag.641 - Da CONTENDEVOLE a CONTENERE (1 risultato)

l'uno dell'altro di rompere imprima quel pane. ariosto, 32-105: per questo

vol. III Pag.653 - Da CONTESTO a CONTEZZA (2 risultati)

dà vaghe colonne / che del silvestre pane i piè leggieri / imitano scendendo.

canne ineguali recise nell'orto abbandonato di pane ma conteste insieme con la cera dei

vol. III Pag.661 - Da CONTO a CONTO (1 risultato)

e perché spesse volte non vi era pane da cena, egli, in iscambio di

vol. III Pag.680 - Da CONTRAPPOSTO a CONTRAPPUNTO (1 risultato)

vicenza è nel contrappunto tra la sua pane e cacio. de sanctis, lett.

vol. III Pag.683 - Da CONTRARIO a CONTRARIO (1 risultato)

ma in contradio ordinarono che tutto il pane vendereccio si facesse per lo comune,

vol. III Pag.692 - Da CONTREMERE a CONTRIBUTO (1 risultato)

sportula d'un giorno di camerino a pane ed acqua, il che non contribuì certo

vol. III Pag.695 - Da CONTRO a CONTRO (1 risultato)

e ve desse la lana per rendere il pane; e lo freddo l'era contro

vol. III Pag.704 - Da CONTROQUERELARE a CONTROSCRIVERE (1 risultato)

il nuovo ordine di cose avea lasciati senza pane. tommaseo [s. v.

vol. III Pag.716 - Da CONVENIENTE a CONVENIENZA (1 risultato)

campo ogni dì di cento staia [di pane]... a prezzo e

vol. III Pag.723 - Da CONVERGERE a CONVERSAZIONE (1 risultato)

cella; e que'disse: mangia pane, e bei acqua. 5

vol. III Pag.725 - Da CONVERSIVO a CONVERSO (1 risultato)

di fare di più ammirabili conversioni di pane in carne, e di vino in

vol. III Pag.726 - Da CONVERSO a CONVERTENZA (2 risultati)

e 'l sangue suo, nascosto tesoro, pane degli angeli, piovuto dal cielo.

picchiatolo in mano, veniva per lo pane a casa sua. caro, 12-i-96:

vol. III Pag.727 - Da CONVERTIBILE a CONVERTIRE (1 risultato)

] è ivi per convertimento e mutamento del pane e del vino nel corpo e nel

vol. III Pag.732 - Da CONVITANTE a CONVITO (2 risultati)

onorevole per li suoi convitati, s'appone pane di biado e non di frumento.

s'era messa apposta ad impastare il pane, per far vedere che non le

vol. III Pag.734 - Da CONVIVERE a CONVOCATO (1 risultato)

convivio sogliono li sergenti prendere lo pane apposito, e quello purgare da ogni macula

vol. III Pag.746 - Da COPERTOIA a COPERTURA (2 risultati)

serao, i-662: una grossa fetta di pane bianco e fresco era accanto a ogni

comprende l'ammortamento delle spese, e il pane indipendentemente dalle vivande. piovene, 5-207

vol. III Pag.751 - Da COPISTERIA a COPPA (1 risultato)

e il suocero che meglio era del pane, / un uom discreto ed una coppa

vol. III Pag.753 - Da COPPIA a COPPIERE (5 risultati)

. 9. disus. coppia di pane: due forme di pane unite (

. coppia di pane: due forme di pane unite (e si possono vendere insieme

là incantonato, / che tre coppie di pane avea in mano. varchi, 18-1-388

pene, che nessuno fornaio potesse spianar pane se non del grano del comune: la