Grande dizionario della lingua italiana

Prototipo edizione digitale

Risultati per: onde Nuova ricerca

Numero di risultati: 18260

vol. I Pag.1 - Da A a A (1 risultato)

tutto matematico ed a + b; onde o studia chiuso nelle sue stanze, o

vol. I Pag.2 - Da A a A (3 risultati)

sceso ad un rio di lu- cid'onde e terse / bianco amoroso augel. goldoni

quanto alpestra e dura la salita, / onde al vero valor conven ch'uom poggi

/ che t'infiammava a le tesaliche onde, /... i dal pigro

vol. I Pag.3 - Da A a A (3 risultati)

: non molto lungi al percuoter dell'onde /... / siede la fortunata

vita nuova, 14 (60): onde io, quasi non sappiendo a che

infer- mitade. firenzuola, 460: onde la golpe, preso animo, e

vol. I Pag.4 - Da A a A (1 risultato)

..., tutte lavorate a onde d'acqua, e a bestie caccianti,

vol. I Pag.8 - Da ABBACINATO a ABBAGLIAMENTO (1 risultato)

] primo cominciatore di quella abbadia, onde poi molte badie sono discese in toscana

vol. I Pag.9 - Da ABBAGLIANTE a ABBAGLIARE (1 risultato)

allor dai raggi il volto, / onde suole abbagliar chi fisso il mira, /

vol. I Pag.10 - Da ABBAGLIATAMENTE a ABBAIARE (2 risultati)

difendono dalla furia de'venti e dall'onde del mare vivamente. idem, i-584

abbaiare alla luna. forteguerri, 27-43: onde dentro

vol. I Pag.11 - Da ABBAIARE a ABBANCARE (2 risultati)

. collodi, 98: le onde, rincorrendosi e accavallandosi, se lo abballottavano

compagna salirono in una lancia che le onde abballottavano. de amicis, ii-72:

vol. I Pag.12 - Da ABBANCATO a ABBANDONARE (1 risultato)

bellico gli cacciò la spada; / onde il fiato e la vita l'abbandona.

vol. I Pag.13 - Da ABBANDONATAMENTE a ABBANDONATO (1 risultato)

volere in questo tempo abbandonarti alle marine onde, le quali niuna fede servano, avvegna

vol. I Pag.14 - Da ABBANDONATORE a ABBARBAGLIARE (1 risultato)

abbandono amoroso, lunghe e gonfie come onde di mare, con momenti d'estasi.

vol. I Pag.16 - Da ABBARUFF AMENTO a ABBASSARE (2 risultati)

le parti occidentali si vengono alzando, onde le stelle occidentali mostrano di abbassarsi.

abbassato, col nappo alquanto le chiare onde dibattè. slataper, 1-84: e

vol. I Pag.17 - Da ABBASSATO a ABBASSO (2 risultati)

, truova un doccione aperto, d'onde se n'esce. vasari, i-480:

e per bocca avea fatto getto, onde il ventre n'era divenuto vincido e smunto

vol. I Pag.18 - Da ABBASTANZA a ABBATTERE (1 risultato)

nero di detriti, sul quale le onde rade e grosse si abbattevano ogni tanto

vol. I Pag.19 - Da ABBATTIFIENO a ABBATTUTA (1 risultato)

sede naturale di rocce e minerali, onde avere materiale trasportabile. 8.

vol. I Pag.20 - Da ABBATTUTO a ABBELLIRE (2 risultati)

e abbattuto. vasari, i-433: onde il poverello antonio, trovandosi così percosso

finalmente un sogno / in molta parte onde s'abbella il vero / sei tu

vol. I Pag.23 - Da ABBIGLIATO a ABBISOGNARE (1 risultato)

gioberti, ii-i: le riforme civili onde abbisogna l'italia. nievo, 45:

vol. I Pag.25 - Da ABBOCCATOIO a ABBONDANTE (2 risultati)

: di mestiero è prima / abbonazzar quest'onde. segneri, ii-616: come dunque

nericci che galleggiano a zone su le onde abbonacciate. beltramelli, iii-1141: la

vol. I Pag.27 - Da ABBONDATO a ABBORDAGGIO (1 risultato)

possedea. petrarca, 342-1: del cibo onde 'l signor mio sempre abonda, /

vol. I Pag.29 - Da ABBOTTINATO a ABBOZZATO (1 risultato)

miniar parole. berni, 89: onde vergilio, per salvare i suoi, /

vol. I Pag.30 - Da ABBOZZATO a ABBRACCIARE (1 risultato)

bozzolo, o sia crisalide, onde abbozzolati ch'e'sono, rappresentano al

vol. I Pag.32 - Da ABBRACCIARE a ABBRANCARE (1 risultato)

stile epistolare. redi, 16-vi-73: onde caramente abbracciandola le desidero da dio benedetto

vol. I Pag.35 - Da ABBRONZARE a ABBRUCIARE (1 risultato)

fra giordano [crusca]: onde seguì grande abbruciamelo in tutta quella terra

vol. I Pag.36 - Da ABBRUCIATICCIO a ABBRUSTOLITO (1 risultato)

. bartoli, 1-224: senza altro pasto onde vivere, che un sacchetto di riso

vol. I Pag.41 - Da ABILITÀ a AB INITIO (1 risultato)

genova a fare il giovane di banco, onde s'abilitasse alla mercatura, ché la

vol. I Pag.42 - Da AB INTESTATO a ABISSO (2 risultati)

tempi di roma vi fusse stata costumanza onde le figliuole venissero ab intestato alla successione

abissato, / già non ce trova lato onde se possa uscire. s.

vol. I Pag.43 - Da ABITABILE a ABITARE (1 risultato)

e sciti stranieri. boterò, i-252: onde nasce la peste e 'l morbo,

vol. I Pag.44 - Da ABITARE a ABITO (1 risultato)

: i poeti cantarono venere nata dall'onde, voluttà di vulcano, abitatrice dell'etere

vol. I Pag.45 - Da ABITO a ABITUALE (3 risultati)

carducci, 603: dolce paese, onde portai conforme / l'abito fiero e

la virtù avendo. idem, iii-xm-9: onde, av- vegna che a l'abito

: posta questa istoria, vede ognuno d'onde nasca questa abituale febbretta. botta,

vol. I Pag.47 - Da ABIURA a ABNEGAZIONE (1 risultato)

cercava, / fra orti e vigne, onde sporgere il volto di pietra, /

vol. I Pag.49 - Da ABOMINATO a ABORIGENO (1 risultato)

doveano combattere feciono sonare la ritratta, onde furono abominati, che ciò fu fatto

vol. I Pag.50 - Da AB ORIGINE a ABORTIRE (1 risultato)

nome, e abbono le loro fogge inventate onde attenare d'aborrimento; detestabile;

vol. I Pag.51 - Da ABORTITO a ABRAXEA (2 risultati)

qual bertuccia si congiunse bronte, / onde ne nacque un sì stupendo aborto? baldinucci

fecondata da giove sotto forma di cigno, onde ella generò due uova, da uno

vol. I Pag.53 - Da ABURTO a ACALEFA (2 risultati)

nocevoli arguiscono l'eccellenza nativa delle cose onde nascono; imperocché l'abuso, essendo un

il nome scientifico è swietenia mahagoni, onde il nome di mògano dato al legno

vol. I Pag.56 - Da ACCADEMISMO a ACCAGLIARE (1 risultato)

per modernità di ricerche e per la forma onde ce le presenta, dimostra d'essere

vol. I Pag.57 - Da ACCAGLIATO a ACCALORIMENTO (1 risultato)

di tartaro o di altra materia accagliata, onde sono bellissimi da vedersi, e la

vol. I Pag.60 - Da ACCANTONATO a ACCAPPATOIO (2 risultati)

: trovò due giudei accapigliati insieme, onde procurava di riducerli a pace. nievo,

, rissoso. cavalca, 6-1-164: onde veggiamo che gli uomini golosi son disonesti

vol. I Pag.65 - Da ACCATTATORE a ACCAVALCIARE (1 risultato)

, le quali non hanno nome, onde noi non le chiamiamo con i vocaboli

vol. I Pag.66 - Da ACCAVALCIATO a ACCECARE (5 risultati)

; incrociare, sovrapporre. detto delle onde (per l'azione del vento):

d'aprile, quando il vento accavallava ad onde l'erba verde e le cavalle nitrivano

fluttuare; agitarsi confusamente (detto delle onde del mare). varchi, 7-250

il mare presso la riva era tutto onde verdi e bianche, che si accavallavano e

cecchi, 5-175: il dondolìo dell'onde, in quell'angusta cornice, era

vol. I Pag.69 - Da ACCENDERE a ACCENDERE (3 risultati)

il cittadin lascivo / verrà pomposo, onde l'incaute accenda. sbarra, iii-181:

tale scendeva l'ettemale ardore; / onde la rena s'accendea, com'esca /

v'intese, / ch'in mezzo all'onde sue di me s'accese. cuoco,

vol. I Pag.70 - Da ACCENDEVOLE a ACCENNARE (1 risultato)

era ancora munita del necessario artifizio, onde l'accenditore avesse tempo di salvarsi.

vol. I Pag.71 - Da ACCENNATAMENTE a ACCENSIONE (3 risultati)

mandano la fiamma a'luoghi oppositi, onde le chiamano cornate', alle volte verso

cornate', alle volte verso noi, onde le dicono barbate; alle volte da

; alle volte da altri lati, onde le dicono caudate. g. del papa

vol. I Pag.72 - Da ACCENSO a ACCENTO (1 risultato)

in altra perturba zione: onde interviene spesse volte che udendo parlare

vol. I Pag.73 - Da ACCENTORE a ACCERRARE (1 risultato)

abbreviandole, adesso allargandole e chiudendole; onde 'àncora 'e * ancóra *

vol. I Pag.75 - Da ACCESPUGLIARE a ACCESSO (1 risultato)

. alfieri, 88: cose, onde ognora in mille forme intesso / norma,

vol. I Pag.76 - Da ACCESSORIAMENTE a ACCETTA (1 risultato)

ed ocularmente 10 stato delle cose, onde formarsi un'esatta idea delle circostanze che

vol. I Pag.77 - Da ACCETTABILE a ACCETTAZIONE (1 risultato)

tu sai che costa sempre del danaro, onde io mi ritiro bellamente dall'accettarli.

vol. I Pag.78 - Da ACCETTEVOLE a ACCHETARE (1 risultato)

10 ho poi estremo bisogno di soldi, onde ti ho tirata una lettera di cambio

vol. I Pag.80 - Da ACCHITO a ACCIACCO (1 risultato)

acchiude internamente / scoppiano intere, onde più agevol esce / e in più copia

vol. I Pag.83 - Da ACCIDENTALMENTE a ACCIDENTE (3 risultati)

traslati volgari che son troppo noti. onde accidentato dicesi il paralitico, anche non

le maledizioni e le bestemmie d'uso onde ottenere un grosso di mancia di

cosa. l'accidente va e viene; onde ecco un panno bianco: quella bianchezza

vol. I Pag.86 - Da ACCINGIMENTO a ACCIOTTOLATO (3 risultati)

idem, conv., i-vm-12: onde acciò che 'l dono faccia lo ricevitore amico

i danni suoi, acciò che là onde ricco partito s'era povero non tornasse.

. dante, conv., i-1-1: onde, acciò che la scienza è ultima

vol. I Pag.88 - Da ACCIVITO a ACCOCCARE (2 risultati)

non si volea partire di lucca, onde castruccio con grande fatica taccivi, tra di

latino significa il contrario d'acclive; onde come una via erta si chiama acclive,

vol. I Pag.89 - Da ACCOCCATO a ACCOGLIERE (1 risultato)

de l'amor la sete, / onde l'infermo core è sempre ardente, /

vol. I Pag.92 - Da ACCOMANDARE a ACCOMIATARE (3 risultati)

vi ricordi. alamanni, 6-1-26: onde licenzia prendo / per girmi a risanare

. de'folcacchieri, iii-1-28: non so onde fugire, / né a cui m'

nomea che catuno si facea suo accomandato, onde in pochi mesi fece gran tesoro.

vol. I Pag.94 - Da ACCOMODATAMENTE a ACCOMODATO (2 risultati)

cosa da loro. castiglione, 118: onde s'acquista bona estimazione, massimamente nella

accomoda, secondatelo con qualche parolina, onde abbia effetto. nievo, 14: mettete

vol. I Pag.97 - Da ACCOMPAGNATORE a ACCONCEZZA (1 risultato)

ed ambo gli ha legati: / onde son benedetti e accompagnati. -riunito,

vol. I Pag.101 - Da ACCONCIONI a ACCONTARE (1 risultato)

filosofia m'ebbe insegnata la via, onde si poteva andare alle virtudi, e insegnata

vol. I Pag.103 - Da ACCOPPIATO a ACCORATO (1 risultato)

... che le dea in luogo onde non ne campi. così fa iddio

vol. I Pag.106 - Da ACCORDATORE a ACCORDO (1 risultato)

chetto, che di nottetempo accordella le onde ai cavalli, le criniere ai

vol. I Pag.107 - Da ACCORDONARE a ACCORRERE (4 risultati)

ora forte, secondo dove battevano le onde, come una confusa armonia di voci

studio vostro nella finezza della materia, onde quelle tonache erano tessute, nell'accordo

fugge ed or gli porge / modo onde parli e in un tempo il ritoglie.

pascoli, 1261: l'ululo d'accorrenti onde marine. borgese, 6-122: là

vol. I Pag.110 - Da ACCOSTARELLO a ACCOSTO (1 risultato)

parole più tosto, entrano e accostansi, onde non avemo uopo di molte parole,

vol. I Pag.112 - Da ACCOVACCIOLARE a ACCOZZO (2 risultati)

giace, come avviene a'malati, onde i contadini dicono accovacciolarsi il mettersi a

s'accozzano agevolmente...; onde ad accozzare l'un ferro con l'

vol. I Pag.113 - Da ACCREDERE a ACCRESCERE (1 risultato)

, / pagava tutti senza ritornello: / onde pensate s'ei s'accreditava. palazzeschi

vol. I Pag.115 - Da ACCULATO a ACCURATEZZA (1 risultato)

dell'arene nel fido, respinte dall'onde marine, rendono il paese pisano bisognoso

vol. I Pag.116 - Da ACCURATO a ACCUSARE (1 risultato)

neghi, / ma il cielo accuso, onde il mio mal discende / che 'n

vol. I Pag.119 - Da ACEROSO a ACETILENE (2 risultati)

seguitano per lo lungo a foggia d'onde marine. sassetti, 98: quel bucoimo

foscolo, 1-440: che nell'anca onde scende all'uom la coscia / i

vol. I Pag.121 - Da ACETUME a ACHIRO (1 risultato)

questo loco è la via che mena all'onde di tartareo acheronte. questo gorgone ondeggia

vol. I Pag.125 - Da ACQUA a ACQUA (2 risultati)

sazia / se non con l'acqua onde la femminetta / sammaritana dimandò la grazia,

, mare. - al plur.: onde. portate abbasso, che non potranno esse

vol. I Pag.129 - Da ACQUA a ACQUA (2 risultati)

molto giova e opera per certo; onde, quando alcuno opera alcuna cosa per

« e te sia rea la sete onde ti criepa », / disse 'l greco

vol. I Pag.131 - Da ACQUAIO a ACQUARIO (2 risultati)

acquaio per lo mezzo del campo, là onde scorre l'acqua. =

la dirittura al corso delle acque, onde scorrono dall'uno piuttosto che dall'altro

vol. I Pag.133 - Da ACQUATIVO a ACQUEDOTTO (1 risultato)

[il fiume è] poverissimo d'onde e abbondante di quelle negli acquazzosi. capellano

vol. I Pag.134 - Da ACQUE ITÀ a ACQUETTA (1 risultato)

, o tinta con poco colore, onde non lascia però d'essere più acqua

vol. I Pag.135 - Da ACQUICOLA a ACQUIETARE (1 risultato)

dei paesi per dove passano a noi: onde gli australi, che vengono d'affrica

vol. I Pag.136 - Da ACQUIETAZIONE a ACQUISTARE (1 risultato)

un sol che la corona, / onde il vii capo di filippo splende,

vol. I Pag.137 - Da ACQUISTARELLO a ACQUISTO (1 risultato)

dolor mista, / et udir cose, onde 'l cor fede acquista / che

vol. I Pag.138 - Da ACQUITRINA a ACRE (1 risultato)

ardono le navi nel mezzo dell'acquose onde. palladio volgar., 4-19: vuol

vol. I Pag.142 - Da ACUITÀ a ACUTAMENTE (2 risultati)

due stelle che sono chiamate aculeus scorpionis, onde potemo entendare che quello animale abbia nome

d'annunzio, 11-775: u sangue onde imperlavasi l'acume / d'ogni fusto

vol. I Pag.143 - Da ACUTANGOLO a ACUTO (2 risultati)

brevità e alla lunghezza delle sillabe, onde nasce il numero; e poi secondariamente

all'acutezza e gravezza degli accenti, onde nasce l'armonia. galileo,

vol. I Pag.144 - Da ACUTO a ADACQUATOIO (4 risultati)

manzoni, 22: ma non ho voce onde a cantare io voglia /..

trovò l'acuto / gallico ingegno, onde accorciar con arte / la troppa lunga in

modi, tra loro amiche fanno: onde deriva la composizione e suavità della

ella femminea gola / ti offerse onde soave / l'aere se ne vola /

vol. I Pag.145 - Da ADACQUATORE a ADAGIO (3 risultati)

verga, i-475: il cantoniere, onde sbarazzare le rotaie, aveva adagiato il

serviti e adagiati. vasari, 1-677: onde meritò, che quel re gli portasse

sciolto le veementi grazie / e le stanchezze onde luce fu il mondo.

vol. I Pag.146 - Da ADAGIO a ADAMO (2 risultati)

sembiante / veggia e l'abito molle onde fu involto. arici, 247: perché

la sua signoria. passavanti, 130: onde fuori di gesù cristo, il quale

vol. I Pag.148 - Da ADATTATO a ADDECIMAZIONE (1 risultato)

, 73: adattato, reso atto. onde diciamo: discorso adattato, citazione

vol. I Pag.149 - Da ADDEMANNARE a ADDENTELLARE (3 risultati)

della botte quel tanto ch'è mestieri onde equilibrare la pressione né più né meno,

fredda ben più presto la pianta, onde minor copia di sugo vi ascende, nella

far scaturire in foglie e bocciuoli, onde meno cresce la pianta. g

vol. I Pag.151 - Da ADDESTRATO a ADDIETRO (2 risultati)

loro al freno ed alle staffe, onde più sicure cavalcassero. = deriv.

idem, iv-44: quale le marine onde, da'venti e dalla pioggia sospinte,

vol. I Pag.152 - Da ADDIETTIVAZIONE a ADDIMANDATO (1 risultato)

quali le schiume marine dal vento e dall'onde sospinte ora innanzi vengono e quando adietro

vol. I Pag.155 - Da ADDISCIPLINATO a ADDIVIDERE (1 risultato)

nuova, 23 (83): onde poi, sanato di questa infermitade, propuosi

vol. I Pag.156 - Da ADDIVINARE a ADDOBBATO (3 risultati)

un'intima congiunzione e inserto essenziale. onde san tommaso dice che tutte le concezioni

fin, che trovò il manto, / onde il mio teodoro era addobbato. cellini

a far nulla passando per le sale onde pendono i ritratti degli avi. palazzeschi

vol. I Pag.157 - Da ADDOBBATORE a ADDOLCIRE (2 risultati)

e scudo / non son gli addobbi onde vestito venga / al fratello il fratello

4-1-346: perché piange la plebe? onde s'addoglia? pirandello, 7-969: [

vol. I Pag.158 - Da ADDOLCITIVO a ADDOMANDARE (1 risultato)

, alla sua vita impose fine; onde lo imperadore molto addolorò. alberti, 152

vol. I Pag.160 - Da ADDOPPIATO a ADDORMENTARE (1 risultato)

e mi addormenterò / al fruscio / delle onde / che finiscono / di avvoltolarsi /

vol. I Pag.161 - Da ADDORMENTATICCIO a ADDOSSARE (1 risultato)

carducci, 603: dolce paese, onde portai conforme / l'abito fiero e lo

vol. I Pag.162 - Da ADDOSSATO a ADDOTTORATO (3 risultati)

può dirsi che si leggesse chessi; onde, in luogo di ridurre l'ad-

vengono le seconde e le terze, onde si fa ima gran calca di quel bestiame

altri ragazzi andate a studio per ispasso; onde ne segue poi, che i più

vol. I Pag.163 - Da ADDOTTRIN ABILE a ADDURRE (2 risultati)

non vede / né l'opra sua; onde al balcon l'adduce, / e

paesi per dove passano a noi: onde gli australi, che vengono d'affrica

vol. I Pag.164 - Da ADDUTTORE a ADEGUARE (1 risultato)

l'addurvi tutte le ragioni e discorsi onde a così affermare si mosse questo grand'

vol. I Pag.165 - Da ADEGUATAMENTE a ADEMPIERE (1 risultato)

, per le quali ascende cotal sugo, onde fa di mestieri che ne salga dell'

vol. I Pag.166 - Da ADEMPIMENTO a ADERENTE (2 risultati)

grande tempesta di vento, e le onde salivano sulla nave, per modo che si

hai bisogno. castiglione, 355: onde la natura, quasi tornando in circulo

vol. I Pag.168 - Da ADERPICARE a ADESO (2 risultati)

landino [inf., 13-55]: onde risponde l'anima essere aescata dalle sue

alla provvidenza », la adempiè. onde il manzoni ebbe a dire, che

vol. I Pag.169 - Da ADESPOTO a ADIETTIVO (1 risultato)

. campanella, i-1-130: i liquori, onde tante cose nascono da che fu il

vol. I Pag.170 - Da ADIETTO a ADIRATAMENTE (2 risultati)

fortuna il priva / d'ogni conforto; onde la mente stolta / s'adira e

che combattendo viva. idem, 356-13: onde l'anima mia dal dolor vinta,

vol. I Pag.171 - Da ADIRATICCIO a ADIUNGERE (1 risultato)

trite, conosce / anguste scale, onde ai beati vassi / aditi delle mogli mattutine

vol. I Pag.175 - Da ADONE a ADOPERARE (1 risultato)

adontata, diede 'l veleno alla madre, onde se ne morì. guido delle colonne

vol. I Pag.176 - Da ADOPERATO a ADORAMENTO (1 risultato)

e 'l movimento ancora esser possono cagione onde le particelle degli acri corpi più o

vol. I Pag.179 - Da ADORNATAMENTE a ADOTTARE (1 risultato)

verde riva / di chiare e lucide onde / in un bel bosco di fioretti adorno

vol. I Pag.180 - Da ADOTTATIVO a ADSTRATO (3 risultati)

naturale. il giovane non lo ubbidisce, onde per questo egli è privato della eredità

soggiogo a un lino le più indomit'onde. dotti, iii-256: sorgea la

xv-99: con soave desio / intorno all'onde adriache / frequente volerò. carducci,

vol. I Pag.181 - Da ADUGGERE a ADULATORE (1 risultato)

tutta la terra cristiana sta auggiata. onde, siccome l'uggia nuoce al campo seminato

vol. I Pag.182 - Da ADULATORIAMENTE a ADULTERAZIONE (2 risultati)

umano, che ogni cosa confondono, onde le famiglie perdono le vere memorie.

per lo diletto di quella parola; onde, acciocch'ella non cresca, incontanente

vol. I Pag.183 - Da ADULTERIA a ADULTO (2 risultati)

[par., 9-142]: onde vaticano e gli altri luoghi di roma,

ircana / e d'adultero tigre, onde commisto / di due varie nature e di

vol. I Pag.184 - Da ADUMILIARE a ADUNATO (1 risultato)

misera perisca. racchiudi sotto le tue onde in un corpo tutte le miserie,

vol. I Pag.185 - Da ADUNATORE a ADUSARE (5 risultati)

, / e di nettuno imperator dell'onde. g. gozzi, iii-317: non

corse lo spirto al- l'acque, onde tirollo / caron nel legno suo col graffio

il sarchio adunco / nel preparato suolo, onde più lieta / sorga la pianta dell'

e appostarlo, e tenerlo in petto; onde adunghiarlo poi a notte affatto quieta]

ogni passione, che a'non esperti, onde virgilio vuole che 'l senso de l'

vol. I Pag.187 - Da AERE a AEREO (2 risultati)

voltano in giro, come fanno due onde d'acqua ne'luoghi stretti, et

calici odorosi, / e l'erbe tutte onde si veste il suolo, / d'

vol. I Pag.188 - Da AEREOPLANANTE a AEROFOBO (1 risultato)

serve alla trasmissione o alla ricezione delle onde elettromagnetiche. aereoplanante, agg. che

vol. I Pag.189 - Da AEROFONISTA a AEROPORTO (1 risultato)

aereonautica e aeronautica: arte bambina, onde all'uomo è dato di innalzarsi per

vol. I Pag.192 - Da AFFACCENDARE a AFFACCIARE (1 risultato)

collere a questo bastion di scogli / onde t'affacci a le due viste d'adria

vol. I Pag.194 - Da AFFANGATO a AFFANNO (2 risultati)

più si sforza più s'affanna, / onde in terra s'asside. d'annunzio,

. fazio, i-1-23: e questo fu onde accese il disio / di volermi affannare

vol. I Pag.195 - Da AFFANNONE a AFFARACCIO (2 risultati)

affanno né anco di cose importanti, onde pensa tu se mi cale di bazzecole

. grazzini, 2-2 (no): onde la vicinanza corse là tutta, e

vol. I Pag.196 - Da AFFARATO a AFFARE (1 risultato)

la mente riconosce fra oggetto ed oggetto. onde è che congiungersi ad altri nomi per

vol. I Pag.197 - Da AFFARE a AFFARUCCIO (2 risultati)

deve importare neanco d'aveme conoscenza. onde a chi vuol cacciarsi in un discorso di

che di gentile e di grazioso. onde, di non basso affare giudicandolo, tutto

vol. I Pag.199 - Da AFFATICANATURE a AFFATICATO (2 risultati)

somigliante ad esso. idem, 237: onde l'uomo s'affatica, quindi è

nutrica / di sembianze beate, / onde ciascuno indarno s'affatica. b. croce

vol. I Pag.205 - Da AFFETTO a AFFETTUOSITÀ (1 risultato)

tempo che in aria si muta, onde quelli che hanno l'emia o altra parte

vol. I Pag.206 - Da AFFETTUOSO a AFFEZIONE (1 risultato)

. idem, 20-134: con le flebil onde, / ch'amore e sdegno da'

vol. I Pag.208 - Da AFFIBBIATO a AFFIDARE (2 risultati)

cura di sé. affidare la vita alle onde, la propria sorte alla ventura,

invoca la fede di quella... onde il manzoni nell 'adelchi: « il

vol. I Pag.209 - Da AFFIDATAMENTE a AFFIGGERE (3 risultati)

all'oste de'fiorentini pestilenzia... onde l'oste affievolì molto. montecuccoli,

. leonardo del riccio, zione di onde radio provenienti da stazioni lon

la pelle della testa. le onde più corte: evanescenza, fluttuazione.

vol. I Pag.210 - Da AFFIGLIARE a AFFILATO (1 risultato)

col viso affilato e lungo tra due onde di capelli sciolti. -del sorriso

vol. I Pag.211 - Da AFFILATOIO a AFFINATO (2 risultati)

un dall'altro due o tre palmi; onde quel legare dicesi affilettare.

, / e le dolci arme, onde di morte è rea, / d'affinar

vol. I Pag.215 - Da AFFITTARE a AFFIZIARE (1 risultato)

di libri o imprestati o in affitto, onde non paia la casa dell'ignoranza.

vol. I Pag.216 - Da AFFIZIO a AFFLITTO (3 risultati)

sibilla, osasse investigare l'adito sacro onde saliva l'afflato delfico ed erompeva l'ànsito

6-14: sol per venir al lauro onde si coglie / acerbo frutto, che le

affligge. salvini, v-505: onde ne venne la maniera bassa proverbiale «

vol. I Pag.217 - Da AFFLIZIONE a AFFLUENZA (1 risultato)

copiosamente. bencivenni [crusca]: onde affluentemente possono questo rimedio adoperare.

vol. I Pag.219 - Da AFFOGARE a AFFOGATO (1 risultato)

prese e nel fiume il gittòe, / onde il guardian di subito affogòe. idem

vol. I Pag.221 - Da AFFOLTATA a AFFONDARE (1 risultato)

/ di trarre li occhi fuor delle tue onde! vellutello [par., 27-121

vol. I Pag.222 - Da AFFONDATA a AFFORZARE (1 risultato)

], ancora che affondata dal- l'onde deu'altnii cicalerie, ha piacere di sé

vol. I Pag.225 - Da AFFRATELLEVOLE a AFFRETTARE (3 risultati)

i tiranni. petrarca, 220-5: onde tolse amor l'oro, e di qual

treccie bionde? /... / onde le perle, in ch'ei frange

oggi il nocchiero / la chiede all'onde: e se il desio 10 illude

vol. I Pag.226 - Da AFFRETTATAMENTE a AFFRONTARE (1 risultato)

di mezzo soldo agli affrettati pedoni, onde raggiungere la somma senza la quale non

vol. I Pag.227 - Da AFFRONTARE a AFFUMICARE (1 risultato)

per le botteghe, sono le civette onde i beffoni, gli sfacciati e gli

vol. I Pag.228 - Da AFFUMICATA a AFONO (2 risultati)

/ e la forza fu grande, onde si caccia / entro la quercia,

e mi fece mostrare tutte le gioie; onde io affusolato subito andai. idem,

vol. I Pag.229 - Da AFORISMA a AFRODISIACO (3 risultati)

inviperiva pace / solo accordando a sfinitezze onde. baldini, 4-202: la voce,

un indubbio avanzamento si nota nel fastidio onde si accolgono gli aforismi, un tempo

ed affrico tempestoso commuovono, e grandissime onde vollono alle stelle. tasso, 19-13

vol. I Pag.230 - Da AFRODISIO a AGATA (1 risultato)

grave tronco / de l'agalloco nasce onde conduce / copia rapido il gange. cesi

vol. I Pag.231 - Da AGATA a AGENTE (1 risultato)

dell'altare è di alabastro agatato a onde o strati fitti ed orizzontali.

vol. I Pag.232 - Da AGENZARE a AGERE (1 risultato)

per il fine si muove l'agente; onde il fine si chiama « causa di

vol. I Pag.233 - Da AGEVILE a AGEVOLE (2 risultati)

, siccome facilis, quod fieri potest, onde viene a dir quasi lo stesso,

: erran sul campo / agevoli ventagli, onde le dame / cercan ristoro all'agitato

vol. I Pag.234 - Da AGEVOLEMENTE a AGGANCIO (1 risultato)

e burrasche il dolce cullarsi su placide onde. idem, ii-9-222: l'agevolezza che

vol. I Pag.237 - Da AGGHIACCIATO a AGGIARDINARE (1 risultato)

fama] in breve tempo le calde onde dell'orientale gange, e alle boglienti arene

vol. I Pag.238 - Da AGGIGLIATO a AGGIOTATORE (2 risultati)

aggiornare il parlamento per sei settimane, onde poter pigliare un po'di fiato.

di gran consumo) e agioteur: onde le nostre parole, ora in decadenza,

vol. I Pag.239 - Da AGGIOVARE a AGGIRARE (2 risultati)

spuma e ribolle / e ne l'aperto onde più chete aggira; / così quando

: sono dunque rari e cedenti, onde nell'urto si mischiano e si confondono,

vol. I Pag.241 - Da AGGIUNGIMENTO a AGGIUNTO (1 risultato)

trovasse in lei nova bellezza; / onde amor cresce in me la sua grandezza

vol. I Pag.242 - Da AGGIUNZIONE a AGGIUSTARE (2 risultati)

sien faticosi, come lutta, corso (onde omero dà ad achille l'aggiunto perpetuo

bevendo alla salute del re di francia onde appagare la mia coscienza ch'io non

vol. I Pag.244 - Da AGGLOMERO a AGGRADARE (1 risultato)

raccozzano in piccole truppe ed in gomitolo, onde difendersi da ogni parte.

vol. I Pag.245 - Da AGGRADEVOLE a AGGRANDIRE (1 risultato)

e raddolcir l'amate frutta acerbe: / onde il lor succo a l'api schife

vol. I Pag.247 - Da AGGRAVARE a AGGRAVATIVO (2 risultati)

duce, / ch'ai vero sole, onde partì, conduce, / ed aggravar

... d'una di piombo: onde fece che apollo amò la vergine dafne

vol. I Pag.249 - Da AGGREDITO a AGGRESSIONE (2 risultati)

la superficie, e anche percossi dall'onde, e spruzzata l'acqua a molta

, viene a congelarsi addosso di essi, onde ne risulta da un tal aggregato un

vol. I Pag.254 - Da AGGUARDAMENTO a AGGUATO (3 risultati)

dante, conv., i-v-9: onde vedemo ne le cittadi d'italia,

agguato del cavai che fe'la porta / onde uscì de'romani il gentil seme.

osservare e spiare gli andamenti del nemico, onde poterlo assalire alla sprovveduta. d'annunzio

vol. I Pag.255 - Da AGGUATTARE a AGHIRONE (1 risultato)

legature o fasciature di cavi più grossi, onde non si consumino nel soffregare contro altri

vol. I Pag.258 - Da AGIOGRAFIA a AGITAMENTO (3 risultati)

. grazzini, 3-1 (263): onde colei, come l'usciolino aperse,

né di svantaggio all'azion dell'altra; onde congiunte insieme agiscono in quella maniera medesima

agisca sopra di essa in maniera, onde trame l'olio alle prime strette.

vol. I Pag.259 - Da AGITANTE a AGITATO (5 risultati)

/ de la sorte d'amore, onde fu il giorno / agitato e sconvolto.

di un poeta che noti un'impressione onde è agitata la sua anima e la

era appena increspato, il movimento delle onde mi sembrò prodotto dall'agitarsi dei pesci

disopra dei camini delle città s'agitano onde di fumo grasso e graveolente. soffici,

giù e in su, agitata dalle onde, dice: - noi siamo morti.

vol. I Pag.261 - Da AGLIONZA a AGNELLO (1 risultato)

e foderature di sorcotti di tutte maniere onde che vegnano, si vendono in bruggia

vol. I Pag.262 - Da AGNELLOTTO a AGNOSTICISMO (1 risultato)

un bel lume in mezzo di quell'onde, / che con due bionde treccie

vol. I Pag.263 - Da AGNOSTICO a AGO (3 risultati)

d'aco. pulci, 24-109: onde e'punge la mente con mille agora

egli desiderava e aveva caro di sapere; onde s'usa dire: costì mi cadde

aghi e spilloni / in bocca, onde l'inglese ne fremea. 4

vol. I Pag.264 - Da AGOCCHIA a AGONE (1 risultato)

, e dice: -che pur agogni? onde soc corsi attendi? idem

vol. I Pag.266 - Da AGORAIO a AGRARIA (1 risultato)

egli inveisce agramente contro le colpe, onde l'itala terra era lorda, ma

vol. I Pag.270 - Da AGRO a AGRUME (1 risultato)

seminato delle più grandi cose morte, onde non sorge mai altro che fili d'

vol. I Pag.271 - Da AGRUMETO a AGUGLIA (1 risultato)

fare delle piccole camere da polvere, onde diroccarne qualche pezzo. =

vol. I Pag.276 - Da AITA a AIUOLA (1 risultato)

provedere che ogni cosa procreata si conservi et onde ell'è uscita indi riceva nudrimento et

vol. I Pag.277 - Da AIUOLO a AIUTARE (1 risultato)

gran malinconia e poca gloria: / onde egli scese, el giovane aiutante,

vol. I Pag.278 - Da AIUTATIVO a AIUTORIO (1 risultato)

ed ella ha poche veste; / onde passò com'avesse le piume.

vol. I Pag.279 - Da AIZOON a ALA (2 risultati)

viene a scontrarsi in maggiore resistenzia, onde più si tarda che non fa la

251: poi de'color più vaghi onde l'estiva / stagion delle campagne orna

vol. I Pag.280 - Da ALA a ALA (4 risultati)

nudo, ancora ha l'ali, / onde sen fugge e vola / da chi

e il sole irradiarli immoto, / onde all'anglo che tanta ala vi stese /

, difesa. guittone, 3-73: onde io... sotto l'ala di

ala alla carrozza e argine alle due onde prementi di popolo. d'annunzio,

vol. I Pag.284 - Da ALAPA a ALBA (1 risultato)

dipoi per vocabolo francese, alauda, onde prese il nome una legione. carducci,

vol. I Pag.285 - Da ALBA a ALBASTRELLO (1 risultato)

della dogana del signore, per potere mostrare onde la recasti. = spagn

vol. I Pag.286 - Da ALBATA a ALBERATURA (2 risultati)

/... / la perla, onde la bocca orba notteggia, / a l'

: traversiamo un paese d'idillio, fra onde di colline verdi, alberate e quasi

vol. I Pag.290 - Da ALBERO a ALBINO (1 risultato)

di soavità e di gentilezza dotati, onde il bel nome si feo, e per

vol. I Pag.291 - Da ALBIO a ALBORE (2 risultati)

sorte né altro li potea accordare; onde, per diliberazione comune, negli albitri degli

il pie'dell'argentate brine, / onde cintia s'adoma, i puri albori.

vol. I Pag.292 - Da ALBORELLA a ALCADE (1 risultato)

servi e custodi / del cristallo, onde sol procede il lume. carena, i-424

vol. I Pag.295 - Da ALCHIMIZZARE a ALCOOLICO (2 risultati)

volando batte le sue ali nelle salate onde, e vive. alamanni, 5-6-476:

volo come se fossero stati scossi dalle onde sempre uguali e disuguali. fracchia,

vol. I Pag.296 - Da ALCOOLIMETRIA a ALCUNO (3 risultati)

oggi si fa degli spiriti, d'onde segue la ubriachezza, e quindi la lenta

quali si potrebbero trarre de l'essemplo onde nascono queste, verrò a quelle parole

idem, conv., ill-vm-io: onde alcuno già si trasse li occhi, perché

vol. I Pag.297 - Da ALDACE a ALDINO (1 risultato)

mostrando aldacemente non temer quello, onde il giovane li rispuose che la

vol. I Pag.299 - Da ALENAMENTO a ALETTA (4 risultati)

rimate alternamente di sdruccioli e piani, onde poi la accordanza alessandrina; se non

arte senza ispirazione, e di decadenza. onde fu detto che certi tedeschi sono gli

grosse, simili al color d'oro, onde molti le addomandano volgarmente crisomele.

, ma godeva una perfetta salute. onde non tanto era quivi per provvedersi di

vol. I Pag.300 - Da ALETTARE a ALFABETISMO (1 risultato)

serpentelli e ceraste avean per crine, / onde le fiere tempie erano avvinte. /

vol. I Pag.301 - Da ALFABETO a ALFINE (1 risultato)

: un alfabeto, gettato sul- l'onde tremule di un mare di smeraldi. comisso

vol. I Pag.302 - Da ALFINO a ALGEBRICO (1 risultato)

delle alghe sepolte / sotto le onde, che afferrano le gambe e le spalle

vol. I Pag.303 - Da ALGEBRISTA a ALIANTE (1 risultato)

, / preda d'orche voraci e d'onde avare / fora stupori marino, 17-186

vol. I Pag.305 - Da ALIENABILE a ALIENAZIONE (1 risultato)

e sia che si muovano le gambe onde il simile si serve per andar incontro

vol. I Pag.307 - Da ALIMENTARE a ALIMENTO (4 risultati)

inf., 25-86: e quella parte onde prima è preso / nostro alimento,

senza il piacer che lo rinfranchi, / onde questo con quel sempre congiunto / abbia

naturalmente evapora in verso il caldo eievantesi: onde gli egizii dissono che il sole tirava

/ ed in vita li tene, / onde ciascun per sé vi s'accontenta.

vol. I Pag.308 - Da ALIMENTOSO a ALISSO (1 risultato)

, che allora il barco resta inerte sulle onde stracche senza un filo di brezza »

vol. I Pag.309 - Da ALISTERESI a ALITO (3 risultati)

e deposte le impurità dell'aria, onde questa passi di poi con placido moto ed

simulava, con l'alito verdognolo, onde su onde. idem, 1-238: un

con l'alito verdognolo, onde su onde. idem, 1-238: un alito di

vol. I Pag.311 - Da ALLACCIATO a ALLAMPANATO (1 risultato)

l'acqua prender puoi, lidia, onde allaghi / questa degli orti tuoi terra

vol. I Pag.312 - Da ALLAMPARE a ALLARGARE (1 risultato)

contrari è morte in un momento, / onde s'allarga o troppo stringe il core

vol. I Pag.315 - Da ALLATTANTE a ALLEFICARE (1 risultato)

, poppare. ottimo, i-498: onde è tra noi un motto, che vendetta

vol. I Pag.317 - Da ALLEGATO a ALLEGGERIRE (1 risultato)

e però la nave era gravata troppo: onde dice che mangiarono e fue alleggerata la

vol. I Pag.319 - Da ALLEGORICAMENTE a ALLEGRAMENTO (2 risultati)

artistico e proprio al quadro cominciato, onde lo chiude con l'appiccicatura di una riflessioncella

si mostrava tra realtà e schema; onde la necessità dell'interpetrazione allegorica, tanto

vol. I Pag.320 - Da ALLEGRANZA a ALLEGREZZA (2 risultati)

usati. ammaestramenti, 82: cose onde l'anima s'allegra, il corpo

le ròse e le parole; / onde 'l cor lasso ancor s'allegra e teme

vol. I Pag.322 - Da ALLELOTROPIA a ALLENTARE (1 risultato)

composite, cioè: allelu la, onde allelu tanto è a dire quanto

vol. I Pag.323 - Da ALLENTATA a ALLESSATO (2 risultati)

leone. fagiuoli, 3-7-251: onde quel professore in caso tale / disperato

alleonassi, non s'alleonava: / onde visto alla fin, ch'ei dipigneva /

vol. I Pag.324 - Da ALLESSO a ALLETTARE (1 risultato)

l'ululare è un amoroso invito, / onde il cupido maschio alletta e chiama /

vol. I Pag.325 - Da ALLETTARE a ALLEVARE (2 risultati)

[inf., 9-93]: onde s'alletta, cioè da qual vostra autorità

feccia del mondo, arabi inetti, / onde è ch'or tanto ardire in voi

vol. I Pag.326 - Da ALLEVARE a ALLIBIRE (4 risultati)

dà frutti dolci ma bacche amare, onde, a chi ne gusti, s'inaspra

me, tutto mi sento alleviare; onde ti prego, che tu non ristia di

pena. idem, i-459: quell'onde, le quali i cavalli di febo,

sono più vile..., onde le mie cose sanza dubbio meco sono alleviate

vol. I Pag.328 - Da ALLIGNAMENTO a ALLINEO (1 risultato)

il piano per le pubbliche costruzioni, onde regolare gli edifici che fiancheggiano le pubbliche

vol. I Pag.329 - Da ALLINGUATO a ALLOCCO (1 risultato)

terribile / odiator de'tiranni / pugnale onde melpomene / lui fra gl'itali spirti unico

vol. I Pag.331 - Da ALLODOSSIA a ALLOGATO (1 risultato)

, ed è più generico d'affittare, onde la frase allogare a fitto.

vol. I Pag.333 - Da ALLOGGIATORE a ALLONTANARE (1 risultato)

, ma non è l'alloggio. onde il dire a mo'd'esempio, cerco

vol. I Pag.334 - Da ALLONTANATO a ALLORA (1 risultato)

, et i colombi salvatichi avidamente; onde si alloppiano in maniera, che stando

vol. I Pag.338 - Da ALLUMARE a ALLUMINANZA (5 risultati)

mi scaldar, de la divina fiamma / onde sono allumati più di mille. idem

mi scaldar, della divina fiamma / onde sono allumati più di mille. boccaccio,

/ tante e sì dotte carte, onde s'allumi / il mondo a quel che

di care pietre il margine dipinto; / onde, come a più fiaccole s'allume

e mostra tutto l'allumato volto, / onde la veggiam piena, e non

vol. I Pag.339 - Da ALLUMINARE a ALLUMITE (1 risultato)

tedaldi, 37-12 (70): onde a voi tomo con amaro pianto, /

vol. I Pag.340 - Da ALLUNAMENTO a ALLUNGARE (3 risultati)

da certi allungamenti spropositati del collo, onde liberare dalla pinza fredda del colletto barba

cima / de lo scoglio scosceso, onde gran tratto / può su per tonde spaziose

idem, par., 7-32: onde l'umana specie inferma giacque / giù

vol. I Pag.341 - Da ALLUNGATAMENTE a ALLUSIVO (2 risultati)

allungare il viso vale divenire estenuato; onde il proverbio: quello che prende moglie e

andare a milano, prendendo una giravolta onde non passai pure da monza].

vol. I Pag.343 - Da ALMANACCATO a ALMENO (1 risultato)

che risvegliare l'antica rivalità nazionale, onde farle odiare, se non come inagionevoli,

vol. I Pag.346 - Da ALPEGGIARE a ALPESTRE (4 risultati)

peccati tra palpi apennine che fra l'onde marine. landino, 261: alpi propriamente

a paura, o scoglio a l'onde. galeazzo di tarsia, ix-656:

, che per l'alpestre vena / onde tu nasci, mormorando parti. campanella,

notte, allor che gl'incliti avi / onde pur sempre il mio garzon si vanta

vol. I Pag.347 - Da ALPIERE a ALQUANTO (2 risultati)

/ per diversi paesi, / poggi et onde passando, e l'onorate / cose

avrò sempre in odio la fenestra / onde amor m'aventò già mille strali,

vol. I Pag.348 - Da ALSÌ a ALTAMENTE (2 risultati)

chiamano miosoto, nasce ne'boschi, onde ha preso il nome. comincia a mezzo

: scheletri di bastimenti naufragati altalenavano sull'onde lontane e i delfini mugliando vi facevano

vol. I Pag.351 - Da ALTERATAMENTE a ALTERAZIONE (3 risultati)

animo alterato. sarpi, ii-267: onde il papa più alteratamente disse che non

alterato dal vino vuol dire briaco. onde gli alterati, accademici già famosi in firenze

gli sputò in mezzo alla testa, onde costui alterato si querelò innanzi al re

vol. I Pag.352 - Da ALTERCANTE a ALTERITÀ (2 risultati)

varchi, v-48: altercare, onde nacque altercazione, è verbo de'latini

iii- 249: deh scema l'alterigia onde ti pregi, / mirando al fin

vol. I Pag.353 - Da ALTERNAMENTE a ALTERNATIVAMENTE (2 risultati)

quanto sia il rilievo della differenza, onde il soggetto sente l'alterità, attraverso

veggo il sangue e le fibre, onde s'alterna / quel moto che la vita

vol. I Pag.355 - Da ALTEROSO a ALTEZZA (3 risultati)

stesse armi / guarnite d'oro, onde va turno altero /... /

l'altezza che la lunghezza e profondità: onde per certa similitudine si chiama, ma

quell'altezza / puoi tu sol pormi, onde sospinta io fui. idem, torrismondo

vol. I Pag.356 - Da ALTEZZOSAMENTE a ALTITUDINE (1 risultato)

che ti fec'io? o love, onde hai tu questa sete di nuocermi?

vol. I Pag.357 - Da ALTIVOLANTE a ALTO (3 risultati)

/ per dar luogo a la notte, onde discende / dagli altissimi monti maggior l'

cima / de lo scoglio scosceso, onde gran tratto / può su per tonde spaziose

ch'io dirò delli alti fiorentini / onde è la fama nel tempo nascosa.

vol. I Pag.358 - Da ALTO a ALTO (1 risultato)

uom fosse, ancora iddio il riporrebbe là onde la fortuna l'aveva gittato, e

vol. I Pag.360 - Da ALTORITÀ a ALTRETTANTO (2 risultati)

idem, rettor., m-15: onde quella causa ch'è deliberativa non puote

conosci ch'egli è altresì gesù cristo? onde egli è ortolano verace, ed è

vol. I Pag.362 - Da ALTRO a ALTRO (1 risultato)

/ delle foreste, / altri dell'onde, / altri delle arene, / altri

vol. I Pag.363 - Da ALTRO a ALTRO (1 risultato)

semplicemente alcuna cosa, massime nella negazione, onde senz'altro vale sovente senz'alcuna cosa

vol. I Pag.364 - Da ALTROCHÉ a ALTROVE (2 risultati)

se non d'aver beuto di queste onde. mattioli, 1-61: quello che s'

. alter * altro 'e tinde * onde, donde '; nel senso del

vol. I Pag.366 - Da ALTRUISMO a ALURGITE (1 risultato)

e in guerra / mena le torbid'onde; apre e divora / l'argine opposto

vol. I Pag.367 - Da ALVANO a ALZAIA (1 risultato)

che cadder di rugiada in mezzo all'onde, / e le lasciaro [alla ninfa

vol. I Pag.369 - Da ALZARE a ALZATA (1 risultato)

peccatori] da'pericoli di ricadere, onde, come infermi che non si alzano dalle

vol. I Pag.370 - Da ALZATO a AMABILE (1 risultato)

sciolti / da volgar fren concetti, onde s'avviva / da'begli spirti il

vol. I Pag.372 - Da AMANITINA a AMANZA (1 risultato)

dona canto e gioch'e riso, / onde gioiscon li amorosi amanti. petrarca,

vol. I Pag.373 - Da AMARACCIOLA a AMARE (1 risultato)

sacra teologia, è la divina sapienza: onde ottimamente la chiama amanza del primo amante

vol. I Pag.375 - Da AMAREGGIOLA a AMARITUDINE (1 risultato)

alcuna amaritudine. tasso, n-ii-347: onde si legge: ingere mihi calices amariores,

vol. I Pag.376 - Da AMARO a AMARO (3 risultati)

): mi giunse una dolorosa infermitade, onde io soffersi per moltissimi dì amarissima pena

purg., 8-99: da quella parte onde non ha riparo / la picciola vallea

tedaldi, 37-9 (70): onde a voi torno con amaro pianto, /

vol. I Pag.378 - Da AMATO a AMATORIO (2 risultati)

: oh veramente avventurata morte, / onde l'amante ottien doppia la vita!

e se ci troverà cosa alcuna, onde gli amatori del vero possan trar frutto

vol. I Pag.380 - Da AMBASCIA a AMBASCIATORE (1 risultato)

inaspra agitando ivi l'ambascia; / onde sforzato alfin l'assalto lascia. d'annunzio

vol. I Pag.382 - Da AMBIENZA a AMBIGUO (1 risultato)

pala dalle fisiche. nievo, 46: onde avvenne che se la mia vita corse

vol. I Pag.386 - Da AMBROSIA a AMBULANTE (1 risultato)

, / d'ambrosia il volto, onde uscia 'l foco, asperse. marino,

vol. I Pag.390 - Da AMETROPICO a AMICIZIA (1 risultato)

di quei sinceri / teli, onde grevi a voi lasciò la pia / madre

vol. I Pag.391 - Da AMICO a AMICO (2 risultati)

non stese / se non armata, onde ne caddi anciso. bareiti, i-91:

dire un conoscente che vi loda, onde io non ho troppi amici, e

vol. I Pag.396 - Da AMMAESTRATURA a AMMALATO (1 risultato)

iob] la virtù deù'ammaestrevole disciplina; onde egli medesimo dice: i principi.

vol. I Pag.398 - Da AMMANETTARE a AMMANNITO (1 risultato)

tutti gli intingoli di pesce che sapeva, onde stuzzicare l'appetito al malato. nieri

vol. I Pag.399 - Da AMMANNITORA a AMMANTATURA (2 risultati)

eterna e santa / legge del cielo onde ogni ben deriva, / tempratemi la

dal bianco è penetrato et sciolto: onde esso bianco, ch'era sottile, ne

vol. I Pag.400 - Da AMMANTELLARE a AMMASSAMENTO (2 risultati)

e alterazione di liquidi..., onde resulta l'ammarciménto. =

essere volto di traverso dalla forza delle onde o del vento (detto di imbarcazioni

vol. I Pag.402 - Da AMMATASSATO a AMMAZZARE (1 risultato)

libeccio] come un ariete sulle onde sparse, le cozza, le raduna,

vol. I Pag.403 - Da AMMAZZARE a AMMAZZATO (2 risultati)

dio? senza dubbio, no; onde sarà lecito al gesuita ammazzare o far

non le mandano fuori, ammazzarle; onde il petrarca disse: « tacito vo

vol. I Pag.404 - Da AMMAZZATOIO a AMMENDARE (2 risultati)

molle, è calpesta o battuta, onde si rassoda e fa come uno

molle, è calpesta o battuta, onde si rassoda e fa come uno smalto.

vol. I Pag.406 - Da AMMESTARE a AMMEZZATO (1 risultato)

pietre da quella portate ritornano al mare onde si partirono. guicciardini, v-219: nondimeno

vol. I Pag.409 - Da AMMINISTRATORIO a AMMINUIRE (1 risultato)

e il volgere a mal fine la podestà onde egli dispone, che nulla havvi più

vol. I Pag.411 - Da AMMIRATIVAMENTE a AMMISSIBILE (1 risultato)

7-131: tutti i fiorentini s'ammiraro onde ciò fosse avvenuto. m.

vol. I Pag.412 - Da AMMISSIBILITÀ a AMMODINO (1 risultato)

sotto sé tutte le cose, onde si tragge l'ira, è ammodato e

vol. I Pag.413 - Da AMMODITE a AMMOLLATO (1 risultato)

nel cuore per piatà della parte: onde i loro seguaci invilirono. bartolomeo da

vol. I Pag.415 - Da AMMONIMENTO a AMMONIZIONE (1 risultato)

la lagrima che si chiama ammoniaco, onde è venuto il nome ancora a giove

vol. I Pag.416 - Da AMMONTAGNARE a AMMONTICELLARE (1 risultato)

schifare l'ammontamento de'nomi propri, onde si origina languidezza e disartifizio. =

vol. I Pag.417 - Da AMMONTICELLATO a AMMORBIDIRE (1 risultato)

laguna di dolore il piè ponete / onde il puzzo purgarne che n'ammorba. d'

vol. I Pag.418 - Da AMMORBIDITO a AMMORTIRE (1 risultato)

. a. cocchi, 5-1-34: onde nasce... tammortimento della parte

vol. I Pag.420 - Da AMMOSTATO a AMMUSARE (1 risultato)

tratto neri fra il verde delle onde, simili a rovine di castelli caduti nel

vol. I Pag.421 - Da AMMUSATO a AMNESIA (2 risultati)

ebbe il nostro maestro quando si alzò onde commentare l'accaduto. 2.

inviperiva pace / solo accordando a sfinitezze onde. marotta, 1-91: gli offriranno i

vol. I Pag.422 - Da AMNIO a AMORAZZO (3 risultati)

, purché tornasse in quella casa, onde ogni gioia era sbandita in eterno, dopo

tutta ravvolta in una stoffa variata a onde molto simile all'amoerre. = fr

più dura e meno odorifera: onde si conosce che o è altra cosa [

vol. I Pag.423 - Da AMORCA a AMORE (1 risultato)

dell'animo por giù l'amore. onde disse seneca: l'amore, per arbitrio

vol. I Pag.425 - Da AMORE a AMORE (1 risultato)

giunge al cor; né so ben onde / apra l'uscio alia grazia, che

vol. I Pag.427 - Da AMORE a AMOREGGIAMENTO (2 risultati)

idem, 1-169: occhi leggiadri, onde sovente amore / move lo strai, che

e fra le mortali e le immortali: onde potrei diffinirlo desiderio di bellezza; e

vol. I Pag.429 - Da AMORFIA a AMOROSO (1 risultato)

e quanto alpestra e dura la salita / onde al vero valor conven ch'uom poggi

vol. I Pag.431 - Da AMPELOPSIS a AMPLAMENTE (2 risultati)

: troio fu valoroso molto e savio; onde poi per lo nome suo, sì

cima / de lo scoglio scosceso, onde gran tratto / può su per tonde

vol. I Pag.433 - Da AMPLIFICATIVO a AMPOLLA (2 risultati)

. cavalcanti, 2-50: l'amplificazione onde si tragga e come si tratti, si

all'occidentale in un medesimo orizzonte, onde taglia l'orizzonte in due parti.

vol. I Pag.434 - Da AMPOLLIERA a ANABBAGLIANTE (2 risultati)

avere un amuleto o patto col demonio, onde rasandolo, spogliandolo e purgandolo ne venisse

coturni / e gli amuleti recano, / onde a'cori notturni, / te,

vol. I Pag.437 - Da ANAGENESI a ANALE (1 risultato)

impedita la vista,... onde son forzato avere un anagnòste. d'

vol. I Pag.439 - Da ANALITICA a ANALOGIA (1 risultato)

composizione e determinare i rapporti di quantità onde i componenti vi stanno uniti..

vol. I Pag.440 - Da ANALOGICAMENTE a ANAPESTO (1 risultato)

di noi coll'aiuto della stufa, onde averne il frutto, sempre scarso in

vol. I Pag.441 - Da ANAPLASMA a ANASARCHICO (2 risultati)

della tirannide. salvini, 39-i-142: onde poi nasca in questo una confusione di

polmone / spesso n'è infetto, onde subito infondi / in quella aceto forte

vol. I Pag.443 - Da ANATOMIA a ANATOPISMO (2 risultati)

gli altri; come una densa anatomia onde l'esterno visibile non è che uno dei

distribuirò fra questi medici ed anatomisti, onde il vostro nome si spanda quanto si

vol. I Pag.444 - Da ANATOSSINA a ANCESTRALE (1 risultato)

. rossi, 4-5 7: tutte le onde del ritmo, tutte le linee di

vol. I Pag.446 - Da ANCILE a ANCO (2 risultati)

non stese / se non armata, onde ne caddi anciso. bùgnole sale,

4-89: ma fra lo sdegno, onde la fronte è carca, / pur anco

vol. I Pag.447 - Da ANCOI a ANCORA (2 risultati)

mare, dove sono grandissimi movimenti dell'onde. pulci, 5-3: non si

limo / la confidata indarno àncora all'onde. d'annunzio, iii-2-68: un'

vol. I Pag.448 - Da ANCORAGGIO a ANCORCHÉ (2 risultati)

nudo, ancora ha l'ali, / onde sen fugge e vola / da chi

di strade o ferrovie, ecc.) onde aumentare la stabilità meccanica alle sollecitazioni

vol. I Pag.449 - Da ANCORESSA a ANDAMENTO (3 risultati)

ricordi / il colpevol viver mio, / onde alfin, placato e pio, /

, / lo dimentichi il signor; / onde possa, ancor che indegno, /

. vecchia laida. centura; onde peggioraria una ancroia, non che femina così

vol. I Pag.451 - Da ANDANTEMENTE a ANDARE (1 risultato)

(168): verso quella parte onde il dì aveva la fanticella seguita, senza

vol. I Pag.453 - Da ANDARE a ANDARE (2 risultati)

cercasse per vedere questa angiola giovanissima; onde io ne la mia puerizia molte volte

discorso. fra giordano, 3-91: onde se vogliono parlare, non sanno parlare

vol. I Pag.457 - Da ANDARE a ANDARE (2 risultati)

soave e bello. petrarca, 89-11: onde più volte sospirando indietro / dissi:

vi si rappresentasse. vasari, i-121: onde s'immaginarono che fare si potessero fregi

vol. I Pag.458 - Da ANDARINO a ANDATO (2 risultati)

... per questa andata, onde gli dai tu vanto, / intes'ei

185): chiesemi la bene andata; onde io gli detti parecchi di quelle piccole

vol. I Pag.459 - Da ANDATORE a ANDIRIVIENI (1 risultato)

la gamba appena fatto il passo, onde viene una scioltezza saltellante a tutta la

vol. I Pag.460 - Da ANDITO a ANDROGINIA (2 risultati)

o le ali, o il rocchetto, onde il filo, benché accavalciato costantemente a

nero, molto grave e dura, onde prese il nome... dice che

vol. I Pag.461 - Da ANDROGINICO a ANELANTE (1 risultato)

della donna sono d'equale forza, onde nel medesimo feto ciascuno produce il suo sesso

vol. I Pag.465 - Da ANEMOTROPISMO a ANFANEGGIARE (1 risultato)

che vacillare e uscire fuori di proposito; onde si dice tu anfani a secco,

vol. I Pag.467 - Da ANFISTOMA a ANFRATTO (1 risultato)

invita altri a pranzare con sé; onde dicesi, per es.: * il

vol. I Pag.468 - Da ANFRATTUOSITÀ a ANGELICA (4 risultati)

duramente. cavalca, 9-306: onde [il peccatore] se è angariato e

cercasse per vedere questa angiola giovanissima; onde io ne la mia puerizia molte volte l'

gente, / e da la lingua, onde s'accoglie il mele, / sciolsono

e chiaro / a le stelle, onde scese, il canto invia, / ebbra

vol. I Pag.469 - Da ANGELICALE a ANGELO (1 risultato)

essere mes- saggieri della sua volontà, onde sono detti angeli, perché in greco

vol. I Pag.471 - Da ANGHIERE a ANGLICANO (1 risultato)

dal sangue. salvini, 39-iii-93: onde comparito egli in pubblico colla gola fasciata

vol. I Pag.472 - Da ANGLICISMO a ANGOLO (4 risultati)

e il sole irradiarli immoto, / onde all'anglo che tanta ala vi stese

al pilastro quella sua aletta, onde la metopa angolare venga a voltare

resultò le superbe e minacciante e sommergive onde. idem, 2-451: le piante

un luogo in un altro raddoppiandosi, onde negli antri e caverne pur s'intromette

vol. I Pag.476 - Da ANGUILLAIA a ANGUSTIA (3 risultati)

del cuore col diletto della carne; onde ferire nell'anguinaia non è altro che uccidere

-si dice -ha la sua angustia, onde nega o non sopporta le altre e diverse

età avanzata, e di gentile complessione, onde panni necessario, in simili angustie e

vol. I Pag.477 - Da ANGUSTI ANTE a ANIDRITE (1 risultato)

] dalla sponda sinistra totalmente interrito; onde vi deve angustiare per necessità in tempo

vol. I Pag.478 - Da ANIDRO a ANIMA (1 risultato)

nutrisce in essi. magalotti, 21-90: onde, per non mancare di quella notizia

vol. I Pag.481 - Da ANIMABILE a ANIMALE (1 risultato)

però che in essi non è ragione; onde se tùe le rivolvi le parole e

vol. I Pag.482 - Da ANIMALERIA a ANIMALESCO (2 risultati)

fuori e raccoglie il corso e le onde, / spirando e respirando in vari

sue nuove novelle. berni, 62: onde diavol cavò questo animale / quella bestiaccia

vol. I Pag.488 - Da ANIMULA a ANITROCCOLO (2 risultati)

, perdersi. machiavelli, 6-2-304: onde dubitando il commissario, che pescia non

: si dondolava [la barca] sulle onde rotte dai fariglioni come un'anitroccola.

vol. I Pag.489 - Da ANNABISSARE a ANNALISTA (1 risultato)

stelle penetranti giù per lo filo dell'onde, tutti annacquati e adombrati e confusi

vol. I Pag.491 - Da ANNEBBIAMENTO a ANNEGARE (2 risultati)

inviperiva pace / solo accordando a sfinitezze onde. vittorini, 4-22: le rosse alture

. arici, 258: or d'onde avvien, se il verno / assidera all'

vol. I Pag.492 - Da ANNEGARE a ANNERIRE (2 risultati)

. b. cavalcanti, 2-326: onde nacque un riso sì universale, che 'l

p. de'bardi, 1-8-37: onde 'l terren per tutto si annerava /

vol. I Pag.493 - Da ANNERITO a ANNESTO (1 risultato)

tronco. b. davanzati, ii-506: onde annestando sopra l'annestato più volte,

vol. I Pag.495 - Da ANNIDATO a ANNIVERSARIO (1 risultato)

dante, inf., 11-57: onde nel cerchio secondo s'annida / ipocrisia

vol. I Pag.496 - Da ANNIZZAMENTO a ANNO (1 risultato)

intercalare ivi aggiunto così si chiamasse, onde negli anni intercalari due fossero i giorni

vol. I Pag.498 - Da ANNOBILIMENTO a ANNODARE (1 risultato)

alcuno schermo. petrarca, 207-76: onde l'annoda e preme / quella che con

vol. I Pag.499 - Da ANNODATO a ANNOMINAZIONE (2 risultati)

annodati da speranza. alamanni, 4-2-5: onde mi tenne amor molti anni e molti

con dispetto e con annoiato languore le onde opulente ed oziose. annoióso,

vol. I Pag.502 - Da ANNUALMENTE a ANNULLARE (1 risultato)

ragione per la quale fui muto, onde non venisse frastornato il di lei compatibile

vol. I Pag.504 - Da ANNUNZIATA a ANNUNZIO (1 risultato)

dal gran carico / semisommerse, nere sull'onde alte. gobetti, ii-328: [

vol. I Pag.506 - Da ANOLINO a ANONIMO (2 risultati)

due o ogni tre, o irregolarmente, onde son dette cotidiane, terzane, quartane

caro sapere come il fatto stia, onde mi volgo a dirittura a lei,

vol. I Pag.509 - Da ANSIOSAMENTE a ANTANELLA (1 risultato)

traccia. parini, giorno, i-436: onde agitata in ansioso affanno / gridar tentasse

vol. I Pag.512 - Da ANTENITORIO a ANTEPENULTIMO (3 risultati)

antenna. brocardo, ix-54: ahi fallaci onde, or ecco in un momento /

. radiotecn. dispositivo atto a irradiare onde radio nel mezzo circostante { antenna emittente)

, ma tutto dipende dalla intensità delle onde sonore, dalla altezza delle antenne.

vol. I Pag.513 - Da ANTEPILANO a ANTESIGNANO (2 risultati)

sue osservazioni fino deh'anno 1609, onde altri possa far concetto deha sua anteriorità

soverchio a scapito del polline, d'onde avviene che i semi non fecondati rimangono

vol. I Pag.514 - Da ANTESISTENTE a ANTIBOLSCEVICO (1 risultato)

quella della religione rivelata e dommatica, onde è stata nei secoli, a volta

vol. I Pag.518 - Da ANTICLEPSIDRA a ANTICO (1 risultato)

idem, 18-3: l'antichissima selva, onde fu inanti / de'nostri ordigni la

vol. I Pag.519 - Da ANTICO a ANTICREPUSCOLO (1 risultato)

al dire di lui la scintilla elettrica onde si accese nel suo cuore un entusiasmo

vol. I Pag.524 - Da ANTIMORALISMO a ANTIPATE (1 risultato)

quella della religione rivelata e dommatica, onde è stata nei secoli, a volta

vol. I Pag.526 - Da ANTIPOESIA a ANTIQUATO (1 risultato)

un indubbio avanzamento si nota nel fastidio onde si accolgono gli aforismi, un tempo

vol. I Pag.527 - Da ANTIQUITÀ a ANTISOCIALE (2 risultati)

alcuna cosa antiseppe. varchi, 22-91: onde se alcuna cosa dee avvenire, ma

, potè riguardarsene. varchi, 22-91: onde seguita, che l'avvenimento della cosa

vol. I Pag.529 - Da ANTITRINITARI a ANTOCARI (2 risultati)

mille spie solea d'intorno, / onde spesso del campo avea novella, / e

, iv-63: giova tessersi presentato per tempo onde antivenire le dimande degli aspiranti. manzoni

vol. I Pag.531 - Da ANTRO a ANTROPOMORFO (3 risultati)

frondi, erbe, ombre, antri, onde, aure soavi. leonardo, 2-78

un luogo in un altro raddoppiandosi, onde negli antri e caverne pur s'intromette

o monti, o valli, o piante onde ognor cade / salubre manna, o

vol. I Pag.532 - Da ANTROPONIMIA a ANZI (1 risultato)

eccesso / macchiommi anzi il natale, onde sì torvo / il ciel mi fosse e

vol. I Pag.534 - Da AORMARE a APE (2 risultati)

potesse nel corso di nostra vita, onde si può anche chiamare l'indifferente.

, purg., 18-58: là, onde vegna lo intelletto / delle prime notizie

vol. I Pag.536 - Da APERTO a APERTO (1 risultato)

/ olio fu dilagante a smanie d'onde, / aperto campo a libertà di pace

vol. I Pag.537 - Da APERTOIO a APERZIONE (1 risultato)

e ribolle / e ne l'aperto onde più chete aggira. luzi, 19:

vol. I Pag.538 - Da APESCO a APLACENTALI (1 risultato)

/ olio fu dilagante a smanie d'onde, / aperto campo a libertà di pace

vol. I Pag.542 - Da APOPLETTICO a APOSTEM AZIONE (2 risultati)

più nobili membri che sieno nel corpo, onde dico che obstalmia è apostema caldo,

queste cose non ne avvengono poche, onde li umori s'ingrossano; né però

vol. I Pag.545 - Da APPADIGLION ARE a APPAIATO (1 risultato)

bevendo alla salute del re di francia onde appagare la mia coscienza ch'io non

vol. I Pag.547 - Da APPALTONE a APPANNATO (1 risultato)

mortai t'appanna e grava, / onde tu ben discerna le divine / e

vol. I Pag.548 - Da APPANNATO a APPARATO (1 risultato)

egli non mi ha considerato per tale, onde vo'procurare di mortificarlo un po'poco

vol. I Pag.551 - Da APPAREGGIARE a APPARENTE (1 risultato)

quasi addormentata, si risveglia; onde l'incanto resta franca saracina, audace

vol. I Pag.555 - Da APPARTARE a APPARTENENZA (1 risultato)

, e figli e moglie propria, onde nasce l'amor proprio. baldinucci,

vol. I Pag.558 - Da APPATRINO a APPELLATIVO (2 risultati)

, 161: avievi sette porti, onde quella che era verso la marina, che

, forense a quello d'un privato: onde potrà dirsi: 4 questo lavoro è

vol. I Pag.560 - Da APPENARE a APPENDICE (3 risultati)

mescolavano l'una con l'altra, onde appena appena si potea intenderne il significato.

ed aspri e freschi e molli / onde il cuore dell'esule s'appena / poi

quinto, e promissele grande guidardone, onde la donna li discoprìo come catellina sì s'

vol. I Pag.561 - Da APPENDICECTOMIA a APPESANTIRE (1 risultato)

tempesta, percorre con le sue immense onde la penisola. 2. per estens

vol. I Pag.562 - Da APPESANTITO a APPETIRE (1 risultato)

purg., 18-57: però, là onde vegna lo intelletto / delle prime notizie

vol. I Pag.563 - Da APPETITEVOLE a APPETITO (1 risultato)

ed oppongon la ragione all'appetito, onde ne nasce la battaglia del piacere e del

vol. I Pag.566 - Da APPIASTRO a APPICCARE (1 risultato)

. l. salviati, i-1-50: onde ciò che [nel periodo] seguita.

vol. I Pag.567 - Da APPICCARE a APPICCARE (2 risultati)

appiccargliene un'altra a le spalle, onde egli tutto dì trottasse dal purgatorio a l'

. b. davanzali, i-222: onde s'appiccò il bel detto di passieno

vol. I Pag.569 - Da APPICCIARE a APPICCINIRE (1 risultato)

. non ho più di quel glutine onde si appiccicano e rimangono attaccate le anime.

vol. I Pag.570 - Da APPICCINITO a APPIENO (1 risultato)

per me, mi dà qualche appicco, onde io speri qualche bene. caro,

vol. I Pag.571 - Da APPIETTO a APPIGLIATO (1 risultato)

d'essere disobbediente a mio padre; onde non so che mi faccia, né a

vol. I Pag.572 - Da APPIGLIO a APPISOLARE (1 risultato)

e del funebre apio la bella testa onde fluisce la chioma in trecce disciolte,

vol. I Pag.576 - Da APPODERAMENTO a APPOGGIARE (1 risultato)

dante, conv., i-xi-4: onde qualunque ora [= qualora] lo

vol. I Pag.577 - Da APPOGGIATA a APPOGGIO (1 risultato)

appoggio a la fedel consorte; / onde cader lasciòlla. segneri, i-41:

vol. I Pag.579 - Da APPORTAMENTO a APPORTARE (3 risultati)

articoli di eresia ed altri villani peccati; onde fu condannato nella persona, come che

; / e tu cose m'apporti onde più tosto / mi spaventi e minacci

. poliziano, st., 1-125: onde vien, figlio, o qual m'

vol. I Pag.582 - Da APPOZZARE a APPRENDERE (3 risultati)

luce etterna, / li tuoi pensieri onde cagioni apprendo. speroni, 1-3-167: le

apprender da lei qual fu la tela / onde non trasse infino a co la spola

et pregiati, né mai partirsi da quegli onde abbiate exempli et doctrina ad acquistare et

vol. I Pag.583 - Da APPRENDEVOLE a APPRENSIONE (1 risultato)

ond'è maestro, e seguita quella, onde non ha alcuno apprendimento. domenico da

vol. I Pag.585 - Da APPRESSAMENTO a APPRESSO (1 risultato)

s'appoggia appresso / la vite, onde la vita è sostenuta. p. della

vol. I Pag.587 - Da APPRESTATO a APPREZZAZIONE (2 risultati)

l'un di soavi essenze intrisa spugna / onde tergere i denti, e l'altro

mazzolin di rose e di viole, / onde, siccome suole, / ornare ella

vol. I Pag.590 - Da APPROPRIABILE a APPROSSIMAMENTO (1 risultato)

la divinità alle idee delle cose, onde ancora ponevano divinità su le piante.

vol. I Pag.593 - Da APPRUARE a APPUNTARE (1 risultato)

di spago, specialmente nelle cimose, onde nel trasporto, e ne'viaggi,

vol. I Pag.594 - Da APPUNTARE a APPUNTATURA (1 risultato)

dire riprenderlo e massimamente nel favellare; onde certi saccentuzzi, che vogliono riprendere ognuno

vol. I Pag.597 - Da APRILINO a APRIRE (1 risultato)

tempo, come melagrane poi s'aprono, onde hanno sortito il nome. targioni tozzetti

vol. I Pag.598 - Da APRIRE a APRIRE (3 risultati)

. -per simil.: solcare le onde, i mari; navigarli. caro

era, sdrucciolando, aperto un piede; onde poi raffreddato, la notte gli era

molt'anni erano state chiuse, / onde il fetore e l'ingordigia emerse, /

vol. I Pag.599 - Da APRIRE a APRIRE (1 risultato)

, / caro dono d'apollo, onde volando / le preste superava ale de'

vol. I Pag.600 - Da APRIRE a APRIRE (1 risultato)

tempo, / con aprirci alcun calle onde possiamo / avisar e spiar qualche ombra almeno

vol. I Pag.601 - Da APRISCATOLE a APROCHEILO (2 risultati)

ogni mucino. fagiuoli, 3-2-156: onde il proverbio nato n'è da questo

fossero lunghi, e grossi... onde fecero sì grande apritura, che.

vol. I Pag.602 - Da APRONE a AQUILA (1 risultato)

, una rapace aquila di non so onde scesa giù a piombo, prima quasi

vol. I Pag.604 - Da AQUILINO a AQUILONE (2 risultati)

delle salse correnti e le rivolge / d'onde trassero. morante, 2-112: mi

fama] in breve tempo le calde onde dell'orientale gange, e alle boglienti arene

vol. I Pag.609 - Da ARATIVO a ARATURA (3 risultati)

scogli sospinta, o già sopravinta dall'onde, arare per perduta. viani,

. b. davanzali, i-15: onde conveniva a'poveri senatori arare molto diritto

i dì solenni rustico sedile, / onde bruno si mira il piano arato!

vol. I Pag.611 - Da ARBITRARIAMENTE a ARBITRIO (1 risultato)

misticismo, nasce dalla sfiducia nel pensiero, onde, non sapendosi dominare il fatto che

vol. I Pag.613 - Da ARBO a ARBORESCENZA (2 risultati)

, mandarono a lucca per soccorso; onde essendo in firenze un grande sforzo,

l'arbor sacro / l'estreme frondi, onde il gran frutto è nato / ch'

vol. I Pag.614 - Da ARBORETO a ARCA (1 risultato)

trecce d'oro / de l'arboscello onde s'ha preso il nome. idem,

vol. I Pag.615 - Da ARCA a ARCA (1 risultato)

idem, 2-161: il luogo eletto / onde servire a dio di ricettacolo, /

vol. I Pag.618 - Da ARCARE a ARCHEGETE (2 risultati)

, iii-2-989: una larga apertura rettangolare onde si scopre un vestibolo a tre arcate

di bolognini con una fracida pera, onde gli arcatori furono arcati, come avete

vol. I Pag.619 - Da ARCHEGGIAMENTO a ARCHETTO (1 risultato)

parve in ultimo che gli sparassero, onde... si sentì in un

vol. I Pag.624 - Da ARCHITTERIGIO a ARCI (1 risultato)

istruttoria, arcovalos e arcovolitos (onde in volgare archivolti, come risulta manifestamente

vol. I Pag.625 - Da ARCI a ARCI (1 risultato)

si convertì in un'arcimaestosa padella; onde egli ebbe campo di friggere anco dopo

vol. I Pag.626 - Da ARCIABATE a ARCIERE (1 risultato)

omero a giù sotto l'ascella, d'onde uscivano

vol. I Pag.628 - Da ARCIONE a ARCIVESCOVO (1 risultato)

sul pavimento, come in bilico, onde, dimenando, poter cullare il bambino.

vol. I Pag.629 - Da ARCIVESSILLIFERO a ARCO (1 risultato)

/ il nervo al lato manco, / onde al segno ch'io marco, / va

vol. I Pag.630 - Da ARCO a ARCO (1 risultato)

sette liste, tutte in quei colori / onde fa l'arco il sole. idem

vol. I Pag.631 - Da ARCOBALENARE a ARCOBALENO (3 risultati)

parti insieme tutte lodate e pregiate; onde egli quasi un celeste arco, di mille

corrente oscillante con frequenza acustica, emette onde udibili. -arco oscillante: arco elettrico

terzetto. b. davanzali, i-399: onde altri, e cervario proculo con l'

vol. I Pag.632 - Da ARCOBALESTRO a ARCTOPITECI (1 risultato)

capo gli girava come un arcolaio, onde egli era forza che i fumi poeteschi svaporassino

vol. I Pag.633 - Da ARCTOSTAFILO a ARDENTE (2 risultati)

fin che cessi / l'ardente sete onde è ciascuno adusto. castiglione,

, 764: lodai le vaghe membra onde traluce / de l'interna bellezza un raggio

vol. I Pag.634 - Da ARDENTEMENTE a ARDERE (1 risultato)

lingua, il guardo / manifestava il foco onde tutt'ardo. d. bartoli,

vol. I Pag.635 - Da ARDERE a ARDERE (1 risultato)

e le faville / porto nel seno onde s'infiamma il foco. marino, 5-93

vol. I Pag.636 - Da ARDESIA a ARDIRE (1 risultato)

dante, purg., 29-24: onde buon zelo / mi fe'riprender l'ardimento

vol. I Pag.638 - Da ARDITORE a ARDORE (2 risultati)

immortale, / s'armò epicuro, onde sua fama geme, / ardito a dir

orribile scoppio avelita e scocca / tempeste, onde mortai grandine fiocca, / vomiti fumi

vol. I Pag.640 - Da AREALE a ARENARE (1 risultato)

arenare sannazaro, 8-129: nell'onde solca e nell'arene semina,

vol. I Pag.641 - Da ARENARIA a AREOPAGITA (1 risultato)

arenile, verso il grigiore agitato delle onde. ojetti, i-795: anche il

vol. I Pag.643 - Da ARGENTALE a ARGENTINO (4 risultati)

la terra dipinta, da argen- tali onde rigata, si mostra allegra. argentare

sette porte la secca terra con argentate onde. tasso, 18-13: oh quante belle

. chiabrera, 4-3-1 n: egli coll'onde d'un argenteo fiume / su durissima

coronavano i poggi come le schiume coronano le onde. idem, iv-2-580: l'acqua

vol. I Pag.644 - Da ARGENTINO a ARGENTO (3 risultati)

voce, come si dice, argentina; onde: aver buon metallo di voce.

, 818: né così dolce frange onde d'argento / fiume a le ripe ch'

barche d'argento erano al dondolìo dell'onde. idem, 19- 381:

vol. I Pag.645 - Da ARGENTONE a ARGILLACEO (3 risultati)

perfetto e seco unirsi...: onde gli orefici per cogliere la limatura d'

/ delle foreste, / altri dell'onde, / altri delle arene, / altri

argilla trascinata dal po e costipata dalle onde del mare, gialla o rossiccia. beltramelli

vol. I Pag.646 - Da ARGILLIFICAZIONE a ARGINE (3 risultati)

. nei giorni di tempesta, arginavano le onde infuriate. 4. rifl

gli argini che le raffrenano, [le onde] solamente si alzano e si abbassano

gomma, col lungo bastone di comando onde si sostiene [il padrone] lungo gli

vol. I Pag.647 - Da ARGININA a ARGOMENTARE (5 risultati)

la natura piantò termini ed argini certi onde circoscrivere l'umana incontentabilità. manzoni,

ala alla carrozza e argine alle due onde frementi di popolo. de marchi, 460

a questi argini posticci vennero a urtare le onde minacciose delle passioni. d'annunzio,

e che son gionti a quel termine, onde non son più occupati a spendere il

radice ar denota altezza e alterezza; onde questa antiquata è forse la prima forma

vol. I Pag.648 - Da ARGOMENTATIVO a ARGOMENTO (2 risultati)

la fiducia è senso di qualche cosa onde s'argomenta un bene certo, e

ma questa è passion di perfezione, onde non argomenta mortalità sarpi, i-2-163:

vol. I Pag.649 - Da ARGOMENTO a ARGOMENTO (1 risultato)

pene] danno a'buoni grande argomento, onde traggano quello che di siffatta felicità giudicar

vol. I Pag.650 - Da ARGOMENTOSO a ARGUTO (3 risultati)

e arguiscono poca sperienza delle cose, onde le usano naturalmente le donne e i

suppliva la vivacità dell'ingegno: onde era molto arguto e pronto nelle risposte.

arguto. pascoli, 62: onde la penna / la via riprende scricchiolando arguta

vol. I Pag.652 - Da ARIA a ARIA (1 risultato)

, e contrastar non vale; / onde come a mezz'aria impennan tale,

vol. I Pag.653 - Da ARIA a ARIA (1 risultato)

più che le stesse malinconie ogni posta, onde non è maraviglia se qualche mia

vol. I Pag.655 - Da ARIDIRE a ARIDORESISTENTE (1 risultato)

usura compensata spesso di quell'aridezza invidiosa onde soleva essere trattata dalle sue pari.

vol. I Pag.656 - Da ARIDUME a ARIETTA (2 risultati)

dei colli. tombari, 1-147: le onde balzavano sulla spiaggia come mandrie di arieti

1 catapulte, baliste ed arieti, / onde a le mura le difese tórre /

vol. I Pag.659 - Da ARISTA a ARISTOTELICAMENTE (1 risultato)

universali che sono la sostanza della democrazia; onde più si è aristocratici e più si

vol. I Pag.660 - Da ARISTOTELICO a ARLECCHINO (1 risultato)

matrimonio del capriccio coll'aritmetica, d'onde nasce la prole dei più mostruosi errori

vol. I Pag.663 - Da ARMA a ARMA (3 risultati)

.. cominciarono a levare romore, onde la terra fu tutta scompigliata e sotto

le cagioni / e gli accidenti, onde con essi a l'arme / si venne

tutti li migliori cavalieri del mondo; onde io, per amor di voi,

vol. I Pag.664 - Da ARMA a ARMAMENTARIO (1 risultato)

preda i pesca- tor, sull'onde / cogli armati suoi fianchi erri vegliando /

vol. I Pag.665 - Da ARMAMENTO a ARMARE (2 risultati)

. arici, 71: siccome punte / onde il barbaro cacto arma il solcato /

: sentesi un grato mormorio del- l'onde, / che fan duo freschi e lucidi

vol. I Pag.666 - Da ARMARIA a ARMATO (2 risultati)

la forte gioventù seco cammina, / onde convien che scarso valor copra / l'

non stese / se non armata, onde ne caddi anciso. augustini, iii-197:

vol. I Pag.667 - Da ARMATOLI a ARMATURA (1 risultato)

di molti remi, solcando le marine onde, cantando e sonando, li rimoti

vol. I Pag.668 - Da ARME a ARMEGGIATORE (1 risultato)

maschio io sono ingravidata: - / onde di ciò si fe'grande armeggiata.

vol. I Pag.671 - Da ARMO a ARMONIA (1 risultato)

modi, tra loro amiche fanno: onde deriva la composizione e suavità della armonia.

vol. I Pag.672 - Da ARMONIACO a ARMONIOSO (1 risultato)

dominava, ora illuminando le sommità delle onde armoniche, ora oscurandole d'un'ombra

vol. I Pag.673 - Da ARMONISTA a ARNESE (2 risultati)

parte significa per cui siamo uomini, onde sathones i bene arnesati. arnése

stocco e 'l batticul di maglia, / onde baldon sotto guerriero arnese, / movendo

vol. I Pag.675 - Da ARNICINA a AROMATICO (2 risultati)

di cristallina rupe / prezioso vasello, onde traluce / non volgare confetto, ove

cun- zia dalle barbe rosse / onde il suo succhio / sì caro

vol. I Pag.676 - Da AROMATISMO a ARPEGGIO (2 risultati)

. harpagones, da àp7rd&eiv rapire; onde in bassa lingua dichiamo arpagonare.

che serviva per afferrare la nave nemica onde permetterne rarrembaggio; anche macchina d'assedio

vol. I Pag.677 - Da ARPEGGIO a ARRA (1 risultato)

l'asin dove 'l padron vuole, / onde mai non si scioglie. idem,

vol. I Pag.678 - Da ARRABATTARE a ARRABBIATO (1 risultato)

226: che furore hai tu? onde arrabbi? perché furiosa mi dilaceri? boccaccio

vol. I Pag.680 - Da ARRAMPICATA a ARRANDELLARE (2 risultati)

: saliva come un bruco, a onde, mentre una genterella la seguiva arrancando

. fracchia, 597: sbattuti dalle onde, arrancando e bestemmiando, cercavano di

vol. I Pag.681 - Da ARRANDELLATAMENTE a ARRECARE (1 risultato)

dice scorrubbiarsi, arrangolarsi e arrovellarsi; onde nascono rangolo e rovello. mattio fr arnesi

vol. I Pag.683 - Da ARREMBARE a ARRENDERE (1 risultato)

e a pigrizia. passavanti, 18: onde santo paolo riprende ciascuno, che non

vol. I Pag.684 - Da ARRENDEVOLE a ARRESTARE (1 risultato)

la prua slanciata e fine a quelle brevi onde leste ed al vento,..

vol. I Pag.685 - Da ARRESTARE a ARRESTO (1 risultato)

, perché non t'insegnò l'arrestata. onde quelli si vergognò e ristette.

vol. I Pag.687 - Da ARRICAVO a ARRICCIARE (1 risultato)

vivi ancor pico e laurente, / onde arricchì un sol parto il genitore. campanella

vol. I Pag.688 - Da ARRICCIATO a ARRICCIOLATO (2 risultati)

li peli che vi sono dentro: onde nasce il capriccio. simintendi, 1-110:

la via de'martelli, / onde puossi la via larga vedere, / cominciaro

vol. I Pag.689 - Da ARRICCIOLINAMENTO a ARRINGATORE (2 risultati)

marino, 6-143: ma con chiar'onde e con sereni rai / ti nutrisca la

iii- 250: di là d'onde l'aurora il sol richiama, / fin

vol. I Pag.692 - Da ARRIVATA a ARRIZZARE (1 risultato)

due tettoie d'arrivo e di ripartenza, onde il trasbordo dei passeggeri si effettua al

vol. I Pag.694 - Da ARROGANZA a ARROLAMENTO (1 risultato)

suo proprio. tasso, ii-37: onde è ragione che io desideri di consacrar

vol. I Pag.696 - Da ARROSSATO a ARROSTARE (1 risultato)

mani. idem, 82: quest'acqua onde tu appena i piedi arrossi / nudi

vol. I Pag.702 - Da ARRUFFONE a ARSENALE (2 risultati)

quella terra, e battutala dalla parte, onde era l'arsenale. tassoni, n-n

fabbricare de'magazzini e degli arsenali, onde riporre quegli attrezzi, non è cosa

vol. I Pag.703 - Da ARSENALOTTO a ARSICCIO (1 risultato)

attrezzi molti, da dovere insieme adoprare; onde in quell'atto non può essere a

vol. I Pag.704 - Da ARSILE a ARSURA (2 risultati)

ben l'acqua prender puoi, lidia, onde allaghi / questa per febbre); secchezza

una volta mi lasci presso ai monti onde il gran nilo spiccia, / non dovrebbe

vol. I Pag.706 - Da ARTE a ARTE (2 risultati)

diserri. petrarca, 74-14: et onde vien l'enchiostro, onde le carte /

74-14: et onde vien l'enchiostro, onde le carte / ch'i'vo empiendo

vol. I Pag.707 - Da ARTE a ARTE (1 risultato)

: usa ogn'arte la donna, onde sia còlto / ne la sua rete alcun

vol. I Pag.708 - Da ARTEFARE a ARTEFICE (2 risultati)

ultimo fine di tutti ìr aftri: onde al cavaliere dee credere lo spadaio,

necessariamente imparar il mestiere del padre, onde àwiene che gli artefici sono infiniti, e

vol. I Pag.711 - Da ARTICOLATO a ARTICOLO (2 risultati)

latini, rettor., 7-20: onde tullio purgando questi tre gravi articoli procede

articoli di eresia ed altri villani peccati; onde fu condannato nella persona, come che

vol. I Pag.713 - Da ARTIFICIALITÀ a ARTIFICIO (1 risultato)

aver preparato loro il corpo a dovere onde venga fuori benigno, si salva loro sovente

vol. I Pag.715 - Da ARTIGIANELLI a ARTIGLIERIA (1 risultato)

poi anche nome dal suo impiego, onde dicesi artiglieria da piazza, d'assedio,

vol. I Pag.717 - Da ARTO a ARUSPICINA (2 risultati)

freddo arturo si volesse attuffare nelle salate onde, e la corona dell'abbandonata adriana

annunzio, ii-758: è tua la rupe onde alla notte stigia / discese il bianco

vol. I Pag.718 - Da ARUSPICIO a ASAUDIRE (1 risultato)

ha la virtù che il. nardo, onde da alcuni è chiamato nardo salvatico.

vol. I Pag.720 - Da ASCENDENTE a ASCENDERE (2 risultati)

torbery] si reca da giovanna onde scuotere la sua virtù magalotti,

sull'animo influir digerirle...; onde molti vapori ascendono al capo. f.

vol. I Pag.723 - Da ASCIALE a ASCIUGAMANO (2 risultati)

e male unito con esso sangue, onde il sangue con soverchia incontinenza per le bocche

: io vi domando, signor sarsi, onde avvenga che venere si circonda sì fattamente

vol. I Pag.728 - Da ASCONDIGLIO a ASCRIVERE (3 risultati)

asconde, / che 'l foco ammorza; onde non corrisponde / la penna all'opre

febo co'suoi cavalli si tuffasse nelle onde d'esperia, non toglieva egli loro il

lei da la natura giorni, / onde il serpe e 'l velen la rende priva

vol. I Pag.730 - Da ASFISSIARE a ASILO (2 risultati)

il sogno propaga le sue nude / onde, come il deserto senza strade.

tre vostre lettere con stile asiatico; onde risponderò laconico. panzini, iii-870:

vol. I Pag.734 - Da ASINTOTICO a ASOLO (1 risultato)

, ecco l'umana natura, d'onde l'operosità, il progresso dell'industria

vol. I Pag.735 - Da ASOLO a ASPERGILLO (1 risultato)

sorda com'aspe, / misero, onde sperava esser felice. fazio, iv-n-14:

vol. I Pag.736 - Da ASPERGILLOSI a ASPETTANZA (2 risultati)

più vergini. magalotti, 20-99: onde si può dire che quell'aspergine [

liete ciglia / dolci rugiade versa / onde i fioretti e l'erbe / si fan

vol. I Pag.740 - Da ASPIDISTRA a ASPIRAZIONE (1 risultato)

le consonanti. buommattei, 26: onde a ragione alcuni la chiamano [la

vol. I Pag.741 - Da ASPIRINA a ASPRELLA (1 risultato)

. fra giordano [crusca]: onde giustamente pruovano gli aspreggiamenti del tiranno.

vol. I Pag.742 - Da ASPREZZA a ASPRO (1 risultato)

leonida, iii-264: dura eterna l'asprezza onde m'astringi / a passar tristi giorni

vol. I Pag.743 - Da ASPRO a ASPRO (2 risultati)

/ sentiansi alquanto affaticati e lassi; / onde ne gian per quella via fiorita /

/ che t'infiammava a le tesaliche onde, /... / dal pigro

vol. I Pag.744 - Da ASPRO a ASSAGGIARE (2 risultati)

, e gabelle, e male tolte, onde il popolo forte si tenea gravato.

, doloroso. cavalca, 6-1-173: onde comunemente veggiamo che gli avari fanno pessima

vol. I Pag.746 - Da ASSALARIATO a ASSALIRE (2 risultati)

dell'altro, fecero intra loro assalimenti; onde la terra andò a romore e fue

aggredire. malispini, 1-427: onde l'oste [de'francesi] si levò

vol. I Pag.747 - Da ASSALITO a ASSALTARE (3 risultati)

del paese / e pensa ove s'accampi onde assalito / sia il muro ostil più

, un gruppo di scogli, piccole onde spumose lo assalivano senza tregua, ma

filippo. m. adriani, 3-5-309: onde l'uno fugge, e l'altro

vol. I Pag.748 - Da ASSALTARE a ASSAPERE (3 risultati)

deledda, ii-173: si gettò per terra onde sfuggire alla furia del vento che lo

li tira suso in alto; / onde cammino al bel giorno mi piacque /

da s. c., 185: onde giugurta con pochi subitamente fece assalto negli

vol. I Pag.751 - Da ASSE a ASSECCARE (1 risultato)

testa mia fra trave e trave, / onde calcina parea che cadesse.

vol. I Pag.752 - Da ASSECCHIRE a ASSEDIO (1 risultato)

, 1-41: assecondando il battere delle onde, ogni tanto... il mostro

vol. I Pag.753 - Da ASSEDUTO a ASSEGNARE (1 risultato)

/ ed è bisogno aritrovar rimedio / onde si campi for di quello assedio.

vol. I Pag.754 - Da ASSEGNATAMENTE a ASSEGNATO (2 risultati)

assegnate ventiquattro mila di queste lire, onde non lo secchi di più e stia dove

legale a'loro tutori e curatori, onde, venendo ad esser uomini, s'abbiano

vol. I Pag.755 - Da ASSEGNATO a ASSEMBLEA (1 risultato)

. porzio, 24: e così, onde gli aragonesi attendevano un gran male,

vol. I Pag.757 - Da ASSEMPLARE a ASSENTAZIONE (1 risultato)

quando trovano mercatanzia che a loro paia, onde avanzare credano, tali mercati non lasciano

vol. I Pag.760 - Da ASSERPARE a ASSESSORE (2 risultati)

contemplazione estetica del sogno come in quelli onde, vegliando, si costruisce la realtà

legittima teoria dell'utile ma l'asserzione onde l'utile vien messo al posto della

vol. I Pag.761 - Da ASSESSORIA a ASSETTAMENTO (2 risultati)

, accomodamento, misura, dalle seste; onde assestare, lo stesso che assettare,

2-536: la cognizione della giustizia, onde dipendono gli assettamenti de'buon governi

vol. I Pag.763 - Da ASSEVARE a ASSICURANZA (1 risultato)

cadere a terra d'una pianella, onde non vi essendo chi gliela mettesse in assetto

vol. I Pag.764 - Da ASSICURARE a ASSICURARE (1 risultato)

necessario,... avere strumenti tali onde possiamo assicurarci ch'e'ci dicano il

vol. I Pag.765 - Da ASSICURATA a ASSICURAZIONE (2 risultati)

gente ben non s'assecura, / onde 'l camin a'lor tetti si serra.

eziandio per una parte del venturo; onde potrò agiatamente accingermi a qualch'altro lavoro

vol. I Pag.767 - Da ASSIDRIRE a ASSIEPATO (4 risultati)

, iii-449: in letto di zaffir dell'onde il gelo / con l'assiduo guizzar

/ bande si volge immensa di tant'onde / di torrenti e di fiumi assidua piena

con i miei. nomi, 8-39: onde sprezzando le sassate e i dardi,

quel doppio cinto di muniti carri, / onde assiepato è del nemico il campo.

vol. I Pag.769 - Da ASSIOLOGIA a ASSISO (1 risultato)

par., 32-23: da questa parte onde 'l fiore è maturo / di tutte

vol. I Pag.770 - Da ASSISO a ASSISTERE (1 risultato)

tutori e cura tori, onde, venendo ad esser uomini, s'abbiano

vol. I Pag.773 - Da ASSOCIAZIONISTA a ASSOLCATO (1 risultato)

la terra, / chi reca i legni onde s'innalza e cresce / la ben

vol. I Pag.774 - Da ASSOLCATORE a ASSOLUTO (1 risultato)

dante, par., 27-76: onde la donna, che mi vide assolto

vol. I Pag.776 - Da ASSOLVENTE a ASSOMIGLIARE (1 risultato)

gir cantando a quel bel nodo eguale / onde morte m'assolve, amor mi lega

vol. I Pag.777 - Da ASSOMIGLIATO a ASSONNATO (1 risultato)

19-18: fronde amica agli spirti, onde se mai /... / fanno

vol. I Pag.778 - Da ASSONNIMENTO a ASSORBIRE (1 risultato)

atto ad entrarvi,... onde assorbenti canali son dette. tommaseo [s

vol. I Pag.779 - Da ASSORBITO a ASSORDIRE (1 risultato)

, 1-28: con tal tumulto, onde la gente assorda, / dall'alte

vol. I Pag.780 - Da ASSORDITO a ASSOTTIGLIAMENTO (2 risultati)

amo assortito. fagiuoli, 3-2-163: onde d'un assortito / si dice: come

lique- faciente materia equale in temperamento: onde dalla vittoria del caldo ricevono la bianchezza

vol. I Pag.781 - Da ASSOTTIGLIANTE a ASSOTTIGLIATO (1 risultato)

e grasso, stava sempre sull'uscio, onde non vedere quelle stanzacce vuote, dove

vol. I Pag.783 - Da ASSUMIBILE a ASSUNTO (1 risultato)

qui luce, in terra fumma; / onde riguarda come può là giue / quel

vol. I Pag.784 - Da ASSUNTORE a ASTA (1 risultato)

assurda. giannotti, 1-27: onde le assurdità, le quali di sopra

vol. I Pag.785 - Da ASTACICOLTURA a ASTARE (1 risultato)

i prigioni] sotto l'asta; onde il prezzo fu sì grande, che [

vol. I Pag.787 - Da ASTENUTO a ASTIGIANO (1 risultato)

contro il sole rigetta i raggi, onde ha preso il nome. =

vol. I Pag.789 - Da ASTOMA a ASTRARRE (1 risultato)

astrakan, da cui si svolgevano a onde i capelli chiari. d'annunzio,

vol. I Pag.791 - Da ASTRAZIONE a ASTRILDE (1 risultato)

neve / e dolce, e vaga, onde tra spazio breve / riman lo sguardo

vol. I Pag.792 - Da ASTRINGENTE a ASTRO (4 risultati)

. a. cocchi, 8-101: onde può intendersi ciò che l'esperienza dimostra di

francesco da barberino, i-141: onde neente o poco / parla, se

, iii-264: dura eterna l'asprezza onde m'astringi / a passar tristi giorni

divisagli in due parti la rotella, / onde gli fé veder gli astri lucenti,

vol. I Pag.795 - Da ASTRUSERIA a ASTUZIA (2 risultati)

inviperiva pace / solo accordando a sfinitezze onde. 2. per simil. degli

-esperto. malispini, 1-491: onde i ghibellini di romagna fecion lor capitano

vol. I Pag.798 - Da ATIPIA a ATMOSFERA (1 risultato)

oggi il nocchiero / la chiede all'onde:... /...

vol. I Pag.799 - Da ATMOSFERICO a ATOMO (2 risultati)

corde, e per conseguenza le scorciano, onde la mole gravissima a forza vien sollevata

un luogo in un altro raddoppiandosi, onde negli antri e caverne pur s'intromette,

vol. I Pag.803 - Da ATTACCANTE a ATTACCARE (3 risultati)

sua politica... un attaccapanni onde ciascun deputato credesse poter riprendere il soprabito

bandello, 1-15 (i-162): onde avendo ben attaccata la scala a lo spago

vipera sottilissimi e fragilissimi come vetro; onde n'inferisce potere accadere spessissime volte ch'

vol. I Pag.805 - Da ATTACCATAMENTE a ATTACCATURA (1 risultato)

accostamento anco in un punto solo; onde talvolta è affine a 'sospeso'.

vol. I Pag.807 - Da ATTAMENTE a ATTEA (3 risultati)

magno volgar., 4-248: onde attissimamente è detto che cinque stolte

e in molli / pelli, onde àttappezzata era la sabbia, / appo la

, i-1312: il verbo aptare onde il nostro attare, adattare, e il

vol. I Pag.809 - Da ATTEGGIATAMENTE a ATTEMPERARE (1 risultato)

il loco. chiabrera, 2-6-11: onde l'atteggiator piglia sua legge, / ed

vol. I Pag.810 - Da ATTEMPERATO a ATTENDERE (2 risultati)

dono di una soave e discreta maturità, onde egli apprendesse di compatire a'deboli,

lei, però ch'io era in luogo onde se ne giano la maggiore parte di

vol. I Pag.811 - Da ATTENDIBILE a ATTENERE (1 risultato)

del padre, / finì que'mesi, onde mancò la madre. leopardi, i-925

vol. I Pag.813 - Da ATTENTATO a ATTENTO (1 risultato)

di mezzo soldo agli affrettati pedoni, onde raggiungere la somma senza la quale non

vol. I Pag.816 - Da ATTERRATA a ATTESO (2 risultati)

limpide onde, / ma l'arco allenta prima che

poter di rimutarsi in alcun modo, onde tutti gridano: -egli è morto,

vol. I Pag.819 - Da ATTILA a ATTINENTE (1 risultato)

figur. pallavicino, 1-269: onde, non perché io professi di schifar

vol. I Pag.823 - Da ATTIZZAFUOCO a ATTO (1 risultato)

le quali si potrebbero trarre de l'essemplo onde nascono queste, verrò a quelle parole

vol. I Pag.826 - Da ATTOCCAMENTO a ATTORCERE (1 risultato)

improviso dire attonito, si rivolse colà verso onde sì spiccate gli venivano quelle parole.

vol. I Pag.829 - Da ATTORTIGLIATA a ATTRABACCATO (1 risultato)

non gli tiene ascoso il vero, / onde sa che lo 'ncende e che l'

vol. I Pag.830 - Da ATTRACCAGGIO a ATTRASSARE (2 risultati)

suc- attrassare cian l'umore onde s'empiono. borelli, i-406: non

è sparsa per tutto l'universo, onde i corpi hanno come sentore gli uni

vol. I Pag.831 - Da ATTRASSO a ATTRAVERSARE (1 risultato)

attraversanti tutto / questo paese allora, onde smontò. attraversare, tr.

vol. I Pag.832 - Da ATTRAVERSATA a ATTRAVERSO (2 risultati)

, / e l'attraversa e copre: onde isoletta / e penì sola

. disporsi con la chiglia parallela alle onde e alla direzione del vento (quando il

vol. I Pag.834 - Da ATTREZZISTICA a ATTRIBUTO (1 risultato)

de'motivi che non sono amicizia, onde m'è forza privarmi d'un piacere per

vol. I Pag.835 - Da ATTRIBUTO a ATTRITAMENTO (4 risultati)

belle et alte e lucide fenestre, / onde colei che molta gente attrista / trovò

teme di perder perch'altri sormonti, / onde s'attrista sì che 'l contrario ama

rallegrino. lorenzo de'medici, i-237: onde o ria vita acquista / o dolce

battifredo del convento / suoni compieta, onde s'attrista il cuore / del peregrino

vol. I Pag.838 - Da ATTUFARE a ATTUTARE (1 risultato)

freddo arturo si volesse attuffare nelle salate onde, e la corona dell'abbandonata adriana

vol. I Pag.839 - Da ATTUTIMENTO a AUDACEMENTE (1 risultato)

maggiore fatta. boccaccio, iii-8-87: onde attutata s'era veramente / e la polvere

vol. I Pag.840 - Da AUDACIA a AUDITORE (1 risultato)

, però ch'io era in luogo onde se ne giano la maggiore parte di

vol. I Pag.841 - Da AUDITORIO a AUGNATO (1 risultato)

. petrarca, 135-6: là, onde il dì vien fore, / vola un

vol. I Pag.842 - Da AUGNATURA a AUGURE (2 risultati)

quale muove la materia e formala: onde le generazioni e augu- menti e ancora

arsi / surgono innumerabili faville, / onde li stolti sogliono augurarsi. buti,

vol. I Pag.843 - Da AUGURIARE a AULA (3 risultati)

auguri in parte / remota ed alta, onde confermi l'opra / se la conferma

palagio ove abita il podestà, onde molti auguriosi... temettono di future

tanto vuol dire questa voce augusto: onde, come pieno di reverenzia e

vol. I Pag.845 - Da AUMENTATIVO a AURA (2 risultati)

, rientrò nel porto di trutule, onde partì. tasso, 6-104: o belle

trattienti. piazza, 2-79: coll'onde al mattutino raggio, / e co'fior

vol. I Pag.846 - Da AURA a AUREO (1 risultato)

quello aurato e raro / strale, onde morte piacque oltra nostro uso. boccaccio

vol. I Pag.848 - Da AURICOLARE a AURORA (1 risultato)

e prendi il freno altero, / onde vi regga il destrier bianco e 'l nero

vol. I Pag.857 - Da AUTOLIVELLATORE a AUTOMISMO (1 risultato)

inondazione di queste acque,... onde quei teneri automati [vermi] si

vol. I Pag.860 - Da AUTOREATTORE a AUTORITÀ (2 risultati)

intende. l'altro principio, onde 'autore 'discende, sì come testimonia

mente fedel si fonda in dio, / onde ha autorità sacra scrittura. alberti,

vol. I Pag.861 - Da AUTORITARIO a AUTORIZZARE (3 risultati)

: la filosofia contempla la ragione, onde viene la scienza del vero; la filologia

osserva l'autorità dell'umano arbitrio, onde viene la coscienza del certo. algarotti

non abbastanza accreditati..., onde non possono avere l'autorità de'secoli in

vol. I Pag.864 - Da AUXANOMETRO a AVAMPOSTO (1 risultato)

g. villani, 7-94: onde lo re carlo... ebbe grande

vol. I Pag.867 - Da AVANTIERI a AVANZARE (2 risultati)

d'arbori scoverta / che più nell'onde avanza, e si dispiega / rimpetto

: un picciol sorso di sue lucide onde / inebria l'alma tosto, e

vol. I Pag.868 - Da AVANZARE a AVANZARE (1 risultato)

trovano mercatanzia che a loro paia, onde avanzare credano, tali mercanti non lasciano

vol. I Pag.869 - Da AVANZATA a AVANZATO (2 risultati)

. f. doni, i-154: onde va rifrustando e piluccando le cose malmenate

età avanzata, e di gentile complessione, onde panni necessario, in simili angustie e

vol. I Pag.870 - Da AVANZATORE a AVANZUME (2 risultati)

neve, immersi in un chiarore azzurro, onde sorgono gli avanzi dei portici e degli

19-117: egli morì qual forte: / onde a ragion gli è quell'onor dovuto

vol. I Pag.871 - Da AVARAMENTE a AVARO (2 risultati)

spinge, / ma severo giudicio, onde riprova / com'a lei non convenga indegno

, ma saldi, per batter l'onde... ora l'avaro mare non

vol. I Pag.872 - Da AVATARA a AVELLO (2 risultati)

bilance sue pesano i doni; / onde il povero ha sempre / nella sentenza avara

pianta, cotal si rinacque / subitamente là onde l'avelse. petrarca, 351-8:

vol. I Pag.874 - Da AVENTINO a AVERE (2 risultati)

cresce l'amore di piue avere: onde lo proverbio: chi piue ha, più

ii-774: sotto, il fragor dell'onde / avea lunga eco per ambagi ignote quando

vol. I Pag.875 - Da AVERE a AVERE (1 risultato)

e i desiri, / et ogni laccio onde 'l mio cor è avinto. pulci,

vol. I Pag.877 - Da AVERE a AVERLA (1 risultato)

. chiabrera, 3-14-32: io tarmi, onde dappresso si contende, / ho disprezzate

vol. I Pag.878 - Da AVERNALE a AVIDO (1 risultato)

e gli altri gusti da grandi, onde egli era avido, toccherebbero a lui,

vol. I Pag.879 - Da AVIERE a AVOGADORE (1 risultato)

.. custodi degli originali delle leggi, onde in ogni tempo non vi fosse controversia

vol. I Pag.880 - Da AVOGADRO a AVORIO (1 risultato)

in bosco d'oro / le fere erranti onde sì ricca siete. fontanella, iii-364

vol. I Pag.881 - Da AVORNIELLO a AVVALLATO (2 risultati)

tal, quali / vengon di là onde 'l nilo s'avvalla. idem, purg

a poco. leopardi, 7-4: onde [da zefiro] fugata e sparta /

vol. I Pag.882 - Da AVVALLATURA a AVVAMPARE (2 risultati)

quel generoso e grande spirto, / onde poscia il suo vino avampa e ferve

fiamme e lampi / tremuli e chiari, onde le viste offende. / l'

vol. I Pag.885 - Da AVVEGNACHÉ a AVVELENARE (1 risultato)

venga, gli antichi vegna dissero, onde vegnente e avvegnaché. bar etti, i-63

vol. I Pag.887 - Da AVVENEVOLEZZA a AVVENIRE (1 risultato)

parlar rotto, i flebili lamenti, / onde avvienimi che in vano al core io

vol. I Pag.889 - Da AVVENIRISMO a AVVENTARE (2 risultati)

scoppio aventa e scocca / tempeste, onde mortai grandine fiocca, / vomiti fumi

avrò sempre in odio la fenestra / onde amor m'awentò già mille strali. s

vol. I Pag.892 - Da AVVENTURA a AVVENTURIERO (3 risultati)

perdon di peccato anco recente: / onde potrà parer per avventura / frettolosa dimanda

noioso l'addurvi tutte le ragioni e discorsi onde a così affermare si mosse questo grand'

accresca, l'onoratissime usanze vostre, onde è avventuratissimo questo dominio che sotto il

vol. I Pag.893 - Da AVVENTURINA a AVVERARE (2 risultati)

per gaudio de la mia esultanza, onde queste braccia avventurose cingeranno il collo sacro

, avventurosi errori, / ricco ritorno onde già fei partita! fontanella, iii-359:

vol. I Pag.894 - Da AVVERATO a AVVERSATIVO (2 risultati)

fare allo avversario alcuna notabil villania, onde ne rimanesse vendicato a suo piacere.

là guardasse. / da quella parte onde non ha riparo / la picciola vallea,

vol. I Pag.895 - Da AVVERSATO a AVVERSO (2 risultati)

remoti inviperiva pace / solo accordando a sfinitezze onde. 2. raro. avversione.

opposto; che colpisce di fronte (le onde, il vento). dante

vol. I Pag.896 - Da AVVERSO a AVVERTIRE (2 risultati)

te chieggio / avvertenze e ricordi, onde sia saggio / a tai perigli,

. annotazioni sul decameron, 132: onde hanno per avventura cavata i nostri la

vol. I Pag.898 - Da AVVEZZO a AVVIARE (1 risultato)

a mettere in valore le terre, onde risparmiare tanto che basti per incominciare un

vol. I Pag.899 - Da AVVIATO a AVVICINARE (1 risultato)

, lungo la quale si agitavano nell'onde stuoli di balene... sovra una

vol. I Pag.901 - Da AVVILITO a AVVILUPPATO (2 risultati)

quelli essere piccoli vèrmini che scherzino, onde subito si calano per beccarli, e questa

cosa mi s'awiluppa ai piedi, onde a gran pena mi posso movere.

vol. I Pag.902 - Da AVVILUPPATORE a AVVINCERE (1 risultato)

pieno di retrosi e schiuma infra le elevate onde, e il vento levare, infra

vol. I Pag.903 - Da AVVINGHIARE a AVVISAMENTO (6 risultati)

petto. buonarroti il giovane, 9-809: onde i seguaci e presti / littori accinti

e ceraste avean per crine, / onde le fiere tempie erano avvinte. petrarca,

i desiri, / et ogni laccio onde 'l mio cor è avinto. tasso,

a te richiede; / e 'l mezzo onde l'un resti a l'altro

bella ancor non era avinta / del nodo onde fu cinta, / quando primiero in

fede, non era poco, anzi quello onde il tutto dipende, in quanto senza

vol. I Pag.904 - Da AVVISAMENTO a AVVISATO (3 risultati)

a noi cagione. pallavicino, 3-1-2: onde l'autore avvisò per buono colla prima

un luogo della rocca,... onde parve loro ch'egli potessero salire in

20-3: ben s'avvisaro i franchi onde de l'ire / l'impeto novo e

vol. I Pag.907 - Da AVVITICCHIATO a AVVIZIARE (1 risultato)

sciolti / da volgar fren concetti, onde s'avviva / da'begli spirti il vostro

vol. I Pag.909 - Da AVVOCATORE a AVVOLGERE (2 risultati)

altrui, o anco la propria; onde il motto proverbiale: avvocato in causa propria

delle leggi. cavalca, 9-2: onde quella cotale presenza della sua umanità,

vol. I Pag.910 - Da AVVOLGIBILE a AVVOLTO (3 risultati)

per diversi paesi, / poggi et onde passando, e l'onorate / cose

avvolse, / e ritrovossi al fine onde si tolse. tasso, 6-86: ma

, 2-2-140: bevea senza pensiero, onde la mente / eràne entro gravata,

vol. I Pag.911 - Da AVVOLTOIO a AZIENDA (1 risultato)

nidi di loro nessuno mai trovò, onde alcuni credono che venghino d'altra parte

vol. I Pag.915 - Da AZZAROLO a AZZOLLATO (2 risultati)

si poteva azzicare, e andava a onde come se fosse in fortuna. febusso

. il vento si rabboniva, le onde si azzittivano. dossi, 666:

vol. I Pag.916 - Da AZZOPPAMENTO a AZZURRIGNO (1 risultato)

voltano in giro, come fanno due onde d'acqua ne'luoghi stretti,

vol. I Pag.917 - Da AZZURRINO a AZZURROGNOLO (1 risultato)

di bonaccia, / delle marine interminabil'onde / lanciasti un guardo su l'azzurra

vol. I Pag.920 - Da BABBUCCIA a BABELICO (3 risultati)

ne la secchia piombò giuso nel pozzo; onde per esser più grave di lei,

. cellini, 1-83 (175): onde io, che avevo il polso forte

gliosa opera della torre di babel; onde iddio per confondere il detto orgoglio,

vol. I Pag.922 - Da BACATICCIO a BACCALÀ (1 risultato)

ghirlanda, / impedita la chioma, onde pendenti / di bacche nere e grappoli

vol. I Pag.926 - Da BACCELLONERIA a BACCHETTA (2 risultati)

infemmi- nimento è la scarsezza di pudore onde sciorinano tutte le loro miserie. soffici

bacchetta temerari. vico, 2-508: onde poi la verga fu adoperata da'maghi

vol. I Pag.929 - Da BACHECO a BACIARE (3 risultati)

lepre, e stava tuttavia per aggiungerla; onde la meschina, non vedendo più rimedio

toscani dissero bachicco,... onde pillola bachicca è lo stesso che pillola bechica

veste. lippi, 12-56: onde scordati dell'ingiurie antiche, / e

vol. I Pag.930 - Da BACIARE a BACIARE (1 risultato)

l'« agnus dei »... onde « dar la pace », o

vol. I Pag.940 - Da BAFFOSO a BAGAGLIO (1 risultato)

. baffetti ha più del ridicolo; onde baffétto, persona che ha baffi piccoli e

vol. I Pag.942 - Da BAGATTELLA a BAGGIOLO (1 risultato)

la romana latinità sotto i regi: onde la toscana medesima giudica gli suoi scrittori di

vol. I Pag.943 - Da BAGHERINO a BAGNANTE (1 risultato)

sette porte la secca terra con argentate onde, rinfrescava le aride gole.

vol. I Pag.944 - Da BAGNANTE a BAGNASCIUGA (4 risultati)

sua superficie a un piano esquisito, onde poi i raggi reflessi vanno uniti verso

duolo e sdegno di cotanto affanno / onde bagna costei le guance e il velo

dove l'erbe sono / bagnate già dall'onde del bel fiume, / di levar

che s'immerge o si eleva nelle onde (perciò ora è bagnata, ora

vol. I Pag.945 - Da BAGNATA a BAGNO (2 risultati)

attinge; / e da la parte onde s'inchina il colle / più verso

, non veduto, entro le mediche onde / de gli apprestati bagni il succo

vol. I Pag.947 - Da BAI a BAIANTE (1 risultato)

per baia]. gioberti, ii-202: onde accade a chi lo professa [il

vol. I Pag.948 - Da BAIANTE a BAIOCCO (1 risultato)

che un quarto di baiocco), onde tutti possono correre a comprarla pel buon mercato

vol. I Pag.949 - Da BAIONE a BAIULO (4 risultati)

idem, par., 6-73: da onde scesce [il santo segno = l'

aquila imperiale] folgorando a iuba; / onde si volse nel vostro occidente, /

baiulare in lingua latina significa portare, onde baiulus è quello che porta. vellutello

vellutello [par., 6-73]: onde di questo tal segno dice: di

vol. I Pag.950 - Da BAL a BALAUSTIO (1 risultato)

sé li grandi alberi, scoperti dalle dilatate onde, componitrici delli colli, circundatori

vol. I Pag.951 - Da BALAUSTRA a BALBETTARE (1 risultato)

ba ba, prima lor voce, onde venne 'balbettare'. tommaseo-rigatini, 714

vol. II Pag.5 - Da BALDRACCHESCO a BALENARE (3 risultati)

si pare di sopra a tutte le onde del mare: poi infino che sta in

xix- 62: i labbri, onde il sorridere / gratissimo balena, / onde

onde il sorridere / gratissimo balena, / onde l'eletto e nitido / parlar,

vol. II Pag.6 - Da BALENATO a BALENIO (3 risultati)

che a costui vien drieto, / a onde balenando a spinapesce, / se ti

: balenare, ondeggiare, andar a onde, barcollare, traballare, vacillare,

si credè che fosse un balenare, onde dice che lo mise in forse di balenare

vol. II Pag.8 - Da BALESTRA a BALESTRARE (1 risultato)

. idem, 2-53 (ii-195): onde di comune concordia, assisi su l'

vol. II Pag.9 - Da BALESTRATA a BALESTRONE (2 risultati)

rompe l'arco e la corda, onde tasta, cioè lo strale, tocca 'l

par contenta a imperfezion si tenga. / onde convien che cerchi, e mai non

vol. II Pag.12 - Da BALILLA a BALISTICO (1 risultato)

padrone delle capre che egli guardava; onde la mattina d'ogn'intorno concorsero brigate

vol. II Pag.13 - Da BALISTITE a BALLADORE (2 risultati)

fasciata e legata per viaggiare. d'onde viene il verbo imballare e l'appellativo

bandello, 2-31 (i-988): onde sorridendo rispose loro che gli mostrasse una

vol. II Pag.14 - Da BALLAMENTO a BALLARO (1 risultato)

grande spumar del mare e le grandi onde ballanti. -danaro ballante: sonante

vol. II Pag.15 - Da BALLATA a BALLATOIO (1 risultato)

escono in mare, e portate dall'onde si attaccano a'sassi o alla creta

vol. II Pag.95 - Da BASTAGIO a BASTARDELLA (1 risultato)

xiv-18: osai credermi bastantemente pieno di genio onde cantare i suoi pregi, e svolgere

vol. II Pag.96 - Da BASTARDELLO a BASTARDUME (1 risultato)

ircana / e d'adultero tigre, onde commisto / di due varie nature e

vol. II Pag.97 - Da BASTARE a BASTARE (1 risultato)

le mie doglie mirassi a ricrearmi, / onde tuo servo eterno ne restassi, /

vol. II Pag.98 - Da BASTASO a BASTEVOLE (1 risultato)

triplicai le misure e le precauzioni, onde non perdere la corsa ed evitare un

vol. II Pag.101 - Da BASTONABILE a BASTONCELLO (1 risultato)

l. bellini, ii-31: onde qualor de're bastonatori / il percuoter

vol. II Pag.102 - Da BASTONCINO a BASTONE (1 risultato)

e per bastone un pino, / onde i passi fermava. a. f.

vol. II Pag.103 - Da BASTONIERE a BATACCHIO (1 risultato)

« cernere oculis » il vedere distintamente (onde forse venne « scernere » agl'italiani

vol. II Pag.105 - Da BATOSTARE a BATTAGLIA (2 risultati)

ed oppongon la ragione all'appetito, onde ne nasce la battaglia del piacere e

l'urto la confusione similmente nella battaglia, onde rimase rotta anche essa molto presto e

vol. II Pag.106 - Da BATTAGLIA a BATTAGLIA (1 risultato)

suono / d'arme percosse insieme, onde s'affretta / tra pianta e pianta

vol. II Pag.109 - Da BATTENTATURA a BATTERE (2 risultati)

spiaggia, eravate per esser preda dell'onde. manzoni, pr. sp.,