Grande dizionario della lingua italiana

Prototipo edizione digitale

Risultati per: nave Nuova ricerca

Numero di risultati: 7975

vol. I Pag.2 - Da A a A (1 risultato)

): per fiera tempesta la nostra nave sdrucita percosse a certe piagge là in

vol. I Pag.4 - Da A a A (2 risultati)

corone, e fa mettere, nella nave tante paia di robe, quanti mesi sono

e da mille altre cose, come nave in alto mare da contrarii venti conquassata

vol. I Pag.5 - Da A a A (1 risultato)

e da ogni parte percotevano la resistente nave, coprendo quella alcuna volta dall'un

vol. I Pag.12 - Da ABBANCATO a ABBANDONARE (1 risultato)

, e s'avviò notturno / alla sua nave, abban donando morto /

vol. I Pag.14 - Da ABBANDONATORE a ABBARBAGLIARE (8 risultati)

nella picciola barca non abandonava perciò la nave; e così era questione intra loro sopra

loro sopra questa parola dell'abandono della nave. serao, i-35: una biondona.

parte del comandante, di lasciare la nave sul punto di affondare. leggi della

comandante non può ordinare l'abbandono della nave in pericolo se non dopo esperimento senza

salvarla. -cessione della proprietà della nave o delle merci trasportate, fatta dal

animali nel fondo altrui; abbandono della nave o dell'aeromobile in pericolo; abbandono

dell'aeromobile in pericolo; abbandono della nave ai creditori; abbandono di componente dell'

convoglio; abbandono del corpo, della nave o dell'aeromobile per combattere contro lo

vol. I Pag.17 - Da ABBASSATO a ABBASSO (1 risultato)

. sm. marin. la parte della nave che si trova sotto il ponte scoperto

vol. I Pag.20 - Da ABBATTUTO a ABBELLIRE (1 risultato)

realmente simili e collegati a quei della nave maggiore, seguitavano gli abbellimqiti. baldinucci,

vol. I Pag.24 - Da ABBISOGNEVOLE a ABBOCCATO (1 risultato)

acconsentì in tal modo alla forza dell'altra nave che l'urtò, che parve che

vol. I Pag.25 - Da ABBOCCATOIO a ABBONDANTE (1 risultato)

abbonacciate. beltramelli, iii-1141: la nave procedette a lumi spenti; senza forzare,

vol. I Pag.28 - Da ABBORDARE a ABBOTTONARE (3 risultati)

scoppiava, nessuno s'arrischiava ad abbordar la nave per paura che il congegno agisse in

fa l'abbordo o l'abbordaggio (la nave o il comandante).

abbórdo, sm. manovra che fa una nave per accostarsi a un'altra; collisione

vol. I Pag.34 - Da ABBREVIATURA a ABBRONZAMENTO (3 risultati)

l'abbrivo, mettere in movimento una nave (o un aereo); fare acquistare

aereo); fare acquistare velocità a nave o aereo già in moto; avviare

: abbrivare, il principiare a muoversi della nave nel partire da un punto, prima

vol. I Pag.38 - Da ABBURATTATA a ABERRAZIONE (1 risultato)

no abento, / sì come vento smena nave in onda. chiaro davanzati, ii-324

vol. I Pag.39 - Da AB ESPERTO a ABETINO (4 risultati)

ordinata. 3. letter. nave; albero della nave (ant.

3. letter. nave; albero della nave (ant. anche femm.)

. (dice audace perciò che la prima nave che passò il mare fu fatta di

gli oggetti fatti del suo legno (nave, asta, tavoletta per scrivere)

vol. I Pag.54 - Da ACALIFA a ACCA (1 risultato)

acation velum maximum, et in media nave constitutum ». acca, sf

vol. I Pag.56 - Da ACCADEMISMO a ACCAGLIARE (1 risultato)

porsi, / fin che accadesse alcuna nave buona / che per levante apparecchiasse a sciorsi

vol. I Pag.57 - Da ACCAGLIATO a ACCALORIMENTO (1 risultato)

un tavolone insegato sporgeva fuori banda alla nave, su quello fu collocato l'involucro pesante

vol. I Pag.58 - Da ACCALORIRE a ACCANEGGIATO (1 risultato)

accampamenti, in secco / trasser la nave. colletta, ii-39: incontro agli accampamenti

vol. I Pag.73 - Da ACCENTORE a ACCERRARE (1 risultato)

. assicurare l'ancora al bordo della nave per mezzo di una legatura che passi

vol. I Pag.83 - Da ACCIDENTALMENTE a ACCIDENTE (2 risultati)

manifestissima cosa è che il moto della nave, sì come non è suo naturale,

verifica nel corso della navigazione di una nave. 3. malanno repentino; colpo

vol. I Pag.86 - Da ACCINGIMENTO a ACCIOTTOLATO (1 risultato)

mai ha stimato possibile il fabbricare una nave, che scorra per l'aria, come

vol. I Pag.90 - Da ACCOGLIMENTO a ACCOLLARE (3 risultati)

, 13-51: già già la fatai nave a l'erme arene / la prora accosta

sol ne l'orto / da che la nave si spiccò dal lito / né mai

7'quando fia poi che la tua stanca nave / abbi accolta nel porto, il

vol. I Pag.91 - Da ACCOLLATA a ACCOMANDANTE (1 risultato)

faccia prodiera per frenare la corsa della nave. dizionario di marina, 5:

vol. I Pag.93 - Da ACCOMIATATO a ACCOMODARE (1 risultato)

lo teneva saldo, / come àncora la nave tien per prora. tasso, 6-ii-166

vol. I Pag.95 - Da ACCOMODATORE a ACCOMPAGNARE (1 risultato)

i-336: non guari era camminata la nave ove tra gli altri, accompagnanti agrippina,

vol. I Pag.96 - Da ACCOMPAGNATA a ACCOMPAGNATO (1 risultato)

di pesci, li quali subito riconosciuta la nave s'accompagnano con essa seguendola vadia pure

vol. I Pag.98 - Da ACCONCIABILE a ACCONCIARE (1 risultato)

): fece una grandissima e bella nave nel porto di cartagine apprestare,.

vol. I Pag.100 - Da ACCONCIME a ACCONCIO (1 risultato)

i-453: e saliti sopra 1'acconcia nave, chiamarono pilocolo, il quale con

vol. I Pag.101 - Da ACCONCIONI a ACCONTARE (1 risultato)

in tal modo alla forza dell'altra nave,... che parve che si

vol. I Pag.109 - Da ACCOSCIARE a ACCOSTARE (3 risultati)

più trasporta, / quando va [la nave] meno accorta. idem, iii-351

con ammendune le galee quello accostò alla nave. idem, dee., 10-4

tasso, 13-51: già già la fatai nave a l'erme arene / la prora

vol. I Pag.110 - Da ACCOSTARELLO a ACCOSTO (5 risultati)

quanto può s'accosta: / e come nave in guerra a nave suole, /

/ e come nave in guerra a nave suole, / tenta d'unirsi a la

quivi passano li spagnoli s'accostano alle nave. c. dati, i-389: per

l'isole del giappone, [la nave] fu sforzata d'accostare alla terra

accostata, sf. marin. manovra della nave: movimento angolare della prua sotto l'

vol. I Pag.111 - Da ACCOSTO a ACCOVACCIATO (2 risultati)

marin. impiantare le costole di una nave. 2. tess. lavorare

. sm. marin. ossatura d'una nave. accostolatura, sf. tess.

vol. I Pag.114 - Da ACCRESCIMENTO a ACCULARE (1 risultato)

: sporgeva [la tenda] dalla nave a foggia di rete o di nassa

vol. I Pag.126 - Da ACQUA a ACQUA (3 risultati)

, iii-449: il fondo esterno d'ogni nave, che va sott'acqua, deve

23: i pesci, seguitandola [la nave], si vedevano tralucere infra le

palle e con le bombe ad affondare una nave. 3. pioggia.

vol. I Pag.132 - Da ACQUARIO a ACQUATINTA (1 risultato)

provvista di acqua dolce a bordo di nave; il luogo dove si fa tale provvista

vol. I Pag.133 - Da ACQUATIVO a ACQUEDOTTO (1 risultato)

sole da farti distinguere l'albero di una nave nello sfondo. = comp.

vol. I Pag.140 - Da ACRINIA a ACROMATICO (1 risultato)

arrampica su per i neri fianchi della nave. stuparich, 5-147: quell'ipocrisia

vol. I Pag.141 - Da ACROMATINA a ACUIRE (1 risultato)

con l'emblema e il nome della nave. = voce dotta, dal

vol. I Pag.147 - Da ADANAIATO a ADATTATAMELE (1 risultato)

sì adastiano intra loro di governare la nave meglio, che la conducono a mortale pericolo

vol. I Pag.152 - Da ADDIETTIVAZIONE a ADDIMANDATO (1 risultato)

. sm. marin. le parti della nave a poppavia della sezione maestra (abbreviato

vol. I Pag.153 - Da ADDIMANDATORE a ADDIRE (1 risultato)

, / se non a quando la nave adimorai. re enzo, 1-5: e

vol. I Pag.154 - Da ADDIRE a ADDISCIPLINARE (1 risultato)

salvini, 7-7: schifo di greca nave io guato al lido /...

vol. I Pag.160 - Da ADDOPPIATO a ADDORMENTARE (2 risultati)

campanella, i-69: bello è la nave o il cavalier armato / veder,

funicello addoppiato. carletti, 60: la nave faticava molto a causa dell'argento vivo

vol. I Pag.165 - Da ADEGUATAMENTE a ADEMPIERE (1 risultato)

e verdi sarte / fabricava il limon nave o galea, / su la cui

vol. I Pag.166 - Da ADEMPIMENTO a ADERENTE (2 risultati)

vento, e le onde salivano sulla nave, per modo che si adempiva la

, per modo che si adempiva la nave. idem, ix-293: e a elisabet

vol. I Pag.179 - Da ADORNATAMENTE a ADOTTARE (1 risultato)

che questa [argo] fosse la prima nave, che prima adomata di vele ardisse

vol. I Pag.181 - Da ADUGGERE a ADULATORE (1 risultato)

ed elegante, tuttavolta che sia la nave all'ancora, o voglia far bella mostra

vol. I Pag.184 - Da ADUMILIARE a ADUNATO (1 risultato)

o net- tunno, inghiottisci la presente nave, acciò che la misera perisca.

vol. I Pag.186 - Da ADUSATO a AERE (1 risultato)

acceso. idem, i-6-84: la nave il buon nocchier de'ispiare, / la

vol. I Pag.189 - Da AEROFONISTA a AEROPORTO (1 risultato)

dwjp dépoc; * aria ') e nave (v.). aeronavigante

vol. I Pag.193 - Da AFFACCIATO a AFFANGARE (1 risultato)

. cecchi, 14-1-3: salgo in nave, e mi affaccio di prima giunta in

vol. I Pag.194 - Da AFFANGATO a AFFANNO (1 risultato)

: e dopo lungo affannare in questa nave, gli pareva vedere uscire di mare

vol. I Pag.195 - Da AFFANNONE a AFFARACCIO (1 risultato)

iv-13 (1-17): nave, ch'esce di porto / con vento

vol. I Pag.203 - Da AFFERRATO a AFFETTARE (1 risultato)

, alle quali la pianta, quasi nave, s'attiene. dicono anche appiccarsi',

vol. I Pag.208 - Da AFFIBBIATO a AFFIDARE (1 risultato)

: poco prima eravamo con la nave passati colà dove carlo xi passò con l'

vol. I Pag.210 - Da AFFIGLIARE a AFFILATO (1 risultato)

di cristo, si è l'ancora della nave. fiore di virtù, 31 (88

vol. I Pag.214 - Da AFFISATO a AFFITTANZA (1 risultato)

, ed eravamo affissi, / pur come nave ch'alia piaggia arriva. buonarroti il

vol. I Pag.221 - Da AFFOLTATA a AFFONDARE (5 risultati)

affondamine, sm. invar. marin. nave militare (di superficie o sommergibile)

1-132: quando noi veggiamo affondare una nave, che costa cotanti denari, oh

accorti prendono alcuna delle tavole della rotta nave, alla quale attegnendosi fortemente, soprastando all'

pucci, ix-368: disio che la nave sia affondata / e far del mio dolor

e come è trasparente, / e come nave di piombo ripiena / vi galleggia,

vol. I Pag.222 - Da AFFONDATA a AFFORZARE (4 risultati)

fra giordano, 1-131: se una nave fosse in mare in grande tempestade,

affondatóre, sm. chi fa affondare una nave. 2. marin. nave

nave. 2. marin. nave destinata ad affondare, mediante lo speronamento

le catene delle due ancore di una nave per impedire il loro avvolgimento a incrocio

vol. I Pag.229 - Da AFORISMA a AFRODISIACO (1 risultato)

. d'annunzio, iii-2-274: dalla nave / nera s'è propagato il fuoco

vol. I Pag.243 - Da AGGIUSTARE a AGGLOMERAZIONE (1 risultato)

. stivato acconciamente il carico di una nave. tommaseo [s. v.

vol. I Pag.244 - Da AGGLOMERO a AGGRADARE (1 risultato)

imbarcazione. pulci, 20-32: la nave è vecchia, e pur tonda la scalza

vol. I Pag.253 - Da AGGUAGLIATAMENTE a AGGUANTARE (1 risultato)

. d'annunzio, ii-761: segue di nave solco che più ferva. /

vol. I Pag.254 - Da AGGUARDAMENTO a AGGUATO (1 risultato)

cercare di guadagnare cammino sopravvento ad altra nave. -agguanta!: ordine per sospendere

vol. I Pag.258 - Da AGIOGRAFIA a AGITAMENTO (2 risultati)

tal cosa. -non potere stare in nave in agio: in un luogo angusto

non si può star, madonna, in nave in agio, / questo è proverbio

vol. I Pag.259 - Da AGITANTE a AGITATO (1 risultato)

non è uso in mare e vede la nave andare in giù e in su,

vol. I Pag.271 - Da AGRUMETO a AGUGLIA (1 risultato)

stata condotta per il nilo con una nave di trecento remi, e posta sopra curri

vol. I Pag.272 - Da AGUGLIARA a AGUZZARE (1 risultato)

: impossibile cosa è che la nave sia chiusa e salda sanza chiovi, cioè

vol. I Pag.274 - Da AH a AIA (1 risultato)

italia, di dolore ostello, / nave senza nocchiero in gran tempesta, / non

vol. I Pag.278 - Da AIUTATIVO a AIUTORIO (1 risultato)

vedeva la morte vicina per la tempestante nave, con grandissimo pianto verso la poppa

vol. I Pag.279 - Da AIZOON a ALA (1 risultato)

non può solo lo gubematore salvare la nave sanza l'aiutorio de'marinari. giovanni da

vol. I Pag.280 - Da ALA a ALA (1 risultato)

adria. pascoli, 672: alla dormente nave, / che sempre sogna nel giacere

vol. I Pag.281 - Da ALA a ALABASTO (1 risultato)

-ala a bordo: cima che collega alla nave una zattera o scialuppa per issarla a

vol. I Pag.283 - Da ALACREMENTE a ALANO (1 risultato)

— 2. ritiro di una nave in secco, mediante speciali dispositivi,

vol. I Pag.286 - Da ALBATA a ALBERATURA (7 risultati)

= deriv. da albero (della nave). alberàglia, sf. intrico

sm. marin. l'alberare una nave. alberante, sm. marin.

gabbiere scelto addetto agli alberi (della nave) per porgere ai marinai le corde

2. marin. munire d'alberi una nave. 3. inalberare. pulci

alberante, addetto agli alberi (della nave). = deriv. da

. marin. insieme degli alberi di una nave, con le antenne, i pennoni

quadre. algarotti, 3-35: una nave da guerra che si stava fornendo di

vol. I Pag.287 - Da ALBERCOCCO a ALBERGARE (1 risultato)

3. legname adatto a costruire alberi di nave. algarotti, 3-107: costeggiammo un

vol. I Pag.289 - Da ALBERINO a ALBERO (4 risultati)

recentemente anche d'acciaio, innalzato sulla nave per sostenere le vele, i pennoni

stragli. i diversi alberi d'una nave assumono una particolare denominazione in rapporto al

tempestoso mare, nel quale era una bella nave con l'albero già rotto, e

questo che la gente diceva che era nave da guerra. beltramelli, iii-275:

vol. I Pag.290 - Da ALBERO a ALBINO (2 risultati)

come la velatura abbondante di una nave intorno all'albero. 10.

ebbe il senso di 'trave'e albero della nave. àlbero2, sm. pioppo

vol. I Pag.291 - Da ALBIO a ALBORE (1 risultato)

bonitti e albucore, seguitano sempre la nave poi di averla trovata una volta, e

vol. I Pag.295 - Da ALCHIMIZZARE a ALCOOLICO (2 risultati)

! carducci, 83: passa la nave mia, sola, tra il pianto

/ ceice nel mar con la sua nave affonda, / né come l'alma

vol. I Pag.300 - Da ALETTARE a ALFABETISMO (4 risultati)

l'ufficio di diminuire il rullìo della nave. -alette di deriva: superfici manovrabili

si oppongono al moto di deriva della nave. -alette stabilizzatrici: timoni orizzontali,

orizzontali, che sporgono dai fianchi della nave, e hanno l'ufficio di diminuire

e hanno l'ufficio di diminuire nella nave in moto i movimenti oscillatori.

vol. I Pag.311 - Da ALLACCIATO a ALLAMPANATO (1 risultato)

, / potrei servir per un fanal da nave. panciatichi, 23: e

vol. I Pag.317 - Da ALLEGATO a ALLEGGERIRE (3 risultati)

giordano, 5-69: essendo cogli altri nella nave erano digiuni, e però la nave

nave erano digiuni, e però la nave era gravata troppo: onde dice che

dice che mangiarono e fue alleggerata la nave. cavalca, iii-90: come la

vol. I Pag.318 - Da ALLEGGERITO a ALLEGORIA (4 risultati)

2. marin. alleggerire una nave del suo carico (per evitare che

alleggiare = libare o allibare: alleggerire la nave di tutto o parte del carico *

. riduzione del carico di una nave, per renderla più leggera.

, come si possa sperare, che questa nave si conduca in porto, se

vol. I Pag.323 - Da ALLENTATA a ALLESSATO (1 risultato)

me. beltramelli, iii-1142: la nave, colta nel campo del riflettore,

vol. I Pag.324 - Da ALLESSO a ALLETTARE (2 risultati)

: il complesso delle sistemazioni particolari della nave che la rendono atta a navigare e

: ben veggio avvinta al lido ornata nave, / e 'l nocchier che m'alletta

vol. I Pag.325 - Da ALLETTARE a ALLEVARE (1 risultato)

caro / figlio, sul tavolato della nave / s'alletterà, fino a che

vol. I Pag.326 - Da ALLEVARE a ALLIBIRE (1 risultato)

allibare, tr. marin. alleggerire una nave sbar cando una parte del

vol. I Pag.331 - Da ALLODOSSIA a ALLOGATO (2 risultati)

, lo quale se allogherà in alcuna nave, o vero legno, per andare

: avenne che mercanti genovesi allogaro una nave di vinezia e passaro con grande carico

vol. I Pag.333 - Da ALLOGGIATORE a ALLONTANARE (1 risultato)

s'allontana. tasso, 15-14: la nave sua sembra che vole / tra legno

vol. I Pag.340 - Da ALLUNAMENTO a ALLUNGARE (1 risultato)

2. ant. in una nave, convessità del ponte, destinata a

vol. I Pag.348 - Da ALSÌ a ALTAMENTE (1 risultato)

filo. beltramelli, iii-25: la nave correva sotto vento, altalenando un poco

vol. I Pag.349 - Da ALTANA a ALTARE (1 risultato)

interno della cupola, in faccia della nave di mezzo, risiede l'altar maggiore

vol. I Pag.350 - Da ALTARINO a ALTERARE (1 risultato)

, o pur come una tavola della sommersa nave de la religione. 7

vol. I Pag.351 - Da ALTERATAMENTE a ALTERAZIONE (2 risultati)

fece urtare di tal maniera nella nostra nave, che si fracassò. alteratóre,

del solito per causa della quantità delle nave che erano venute quivi, e tutte volevano

vol. I Pag.357 - Da ALTIVOLANTE a ALTO (2 risultati)

e da ogni parte percotevano la resistente nave, coprendo quella alcuna volta dall'un

/ che formidabil fora / a ben spalmata nave. f. negri, 1-570:

vol. I Pag.365 - Da ALTRUI a ALTRUI (1 risultato)

ch'io non trovai questa fabbrica chiamata nave. baretti, ii-294: io non ho

vol. I Pag.372 - Da AMANITINA a AMANZA (1 risultato)

di un'asta appartenente all'attrezzatura della nave (pennoni, boma, picchi,

vol. I Pag.376 - Da AMARO a AMARO (1 risultato)

prova toro verace, / e la nave lo mare, / così le cose amare

vol. I Pag.381 - Da AMBASCIATOLA a AMBIENTE (1 risultato)

'n mar vorrìa che fosse con lui in nave, / per ch'am- bendue

vol. I Pag.396 - Da AMMAESTRATURA a AMMALATO (4 risultati)

finito quando andi- nomo / vide la nave,... e ammainanti / vele

lento de'nauti, / mentre una nave in vista al porto ammàina / le rosse

placida. idem, 992: la nave ammaina, posando / nel placido porto

stravolta abboccò, e tutta [la nave] andò sotto. l. bellini,

vol. I Pag.400 - Da AMMANTELLARE a AMMASSAMENTO (2 risultati)

. marin. prendere possesso di una nave nemica. = deriv. da marina

, intr. marin. fermare la nave, legando l'ancora alle marre;

vol. I Pag.402 - Da AMMATASSATO a AMMAZZARE (6 risultati)

luca pulci, 1-117: e finalmente alla nave fe'segno, i che intese

ammattà 'far segnali dagli alberi della nave '(fr. mdt, germ.

mdt, germ. mast * albero della nave '). ammattare2, tr.

, tr. marin. alberare (una nave). d'annunzio, iii-2-32:

dalla finestra, vedeva tutta intera [la nave] galleggiare... nello specchio

), agg. alberato (di nave). - anche al fìgur.

vol. I Pag.410 - Da AMMINUTAMENTO a AMMIRARE (2 risultati)

ducati. 3. agg. nave ammiràglia: quella su cui è imbarcato

mi vedessi mai, e che era la nave ammiraglia alla spedizione di danzica.

vol. I Pag.413 - Da AMMODITE a AMMOLLATO (1 risultato)

forteguerri, 3-34: per entrar nella nave ognun si affolla, / e pe

vol. I Pag.434 - Da AMPOLLIERA a ANABBAGLIANTE (1 risultato)

che serve a misurare la velocità della nave. settembrini [luciano], ii-2-269

vol. I Pag.447 - Da ANCOI a ANCORA (14 risultati)

del mare in modo da impedire alla nave ancorata di spostarsi dal luogo di ormeggio

di cristo, si è l'àncora della nave; che siccome l'àncora conserva la

; che siccome l'àncora conserva la nave dalia fortuna del mare,...

tempesta, sogliono tagliare l'ancora della nave, s'eglino non la possono svellere,

teneva saldo, / come àncora la nave tien per prora. bembo, 5-1-146

bembo, 5-1-146: ciò la maggior nave de'nimici... vedendo, muta

ancore, per soccorrere la sua compagna nave, verso le galee viniziane fece vela.

. marino, 5-69: la famosa nave /... ferma su l'ancora

tiene in posizione verticale. quando una nave, per avaria o per cattivo tempo

boccaccio, i-374: entrato con la sua nave nel golfo diede l'ancora a'profondi

di seno capace per una o due nave, che vedemmo far vela a due debe

, iii-2-5: ed ecco che una nave salpa l'àncora per far vela,

: un boato uscì dabe interiora deba nave: segnale di salpare ancore e cavi

ancora. d'annunzio, iii-2-274: dalla nave / nera s'è propagato il fuoco

vol. I Pag.448 - Da ANCORAGGIO a ANCORCHÉ (7 risultati)

vien pagato alla sovranità locale da qualunque nave straniera che voglia gettar le ancore in

porto od in una spiaggia. una nave uscita dal porto ove abbia pagato l'ancoraggio

all'ancora in modo da ormeggiare la nave. 2. intr. gettare

sola ancora (intorno a cui la nave può muoversi in cerchio). -ancorarsi

(intorno a ciascuna delle quali la nave può descrivere un semicerchio.)

la montagna dondoli e si mova come nave ancorata in un porto. viani, 19-326

per il proferlio, guarda / quella nave ancorata nel cielo ch'è viterbo.

vol. I Pag.453 - Da ANDARE a ANDARE (1 risultato)

9-28-25: gli scempi che in essa [nave] avevano fatto le tempeste e il

vol. I Pag.454 - Da ANDARE a ANDARE (1 risultato)

/ com'a seconda giù andar per nave, / allor sarai al fin d'esto

vol. I Pag.456 - Da ANDARE a ANDARE (1 risultato)

come a seconda giù l'andar per nave. boccaccio, v-254: se pure

vol. I Pag.459 - Da ANDATORE a ANDIRIVIENI (1 risultato)

già il bianco dei frangenti circondava la nave. l'andatura era gagliarda e

vol. I Pag.468 - Da ANFRATTUOSITÀ a ANGELICA (4 risultati)

e merlato. idem, 549: la nave stessa, come di fabbrica anfrattuosa,

l'angaria, la requisizione di una nave. boccardo, i-143: la

. boccardo, i-143: la nave che ha subito il danno...

. boccardo, i-143: ove una nave angariata faccia naufragio, o cada in

vol. I Pag.491 - Da ANNEBBIAMENTO a ANNEGARE (2 risultati)

..., poi anegò in una nave che ruppe. dante, inf.

machiavelli, 767: tornando sopra una nave carica di sue mercatanzie sanza essersi altrimenti

vol. I Pag.512 - Da ANTENITORIO a ANTEPENULTIMO (4 risultati)

un momento / rott'arbor, vela, nave, antenne e sarte. caro,

/ rotte vele ed antenne, eccelsa nave. galileo, 611: e questo avviene

avviene perché il moto che conferisce la nave all'antenna, lo conferisce anche a

). 2. disus. di nave fornita di antenne. salvini, 23-274

vol. I Pag.513 - Da ANTEPILANO a ANTESIGNANO (1 risultato)

del vendere o deho aversi a vendere la nave, voi abbiate più anteriorità che sia

vol. I Pag.522 - Da ANTIFONALE a ANTILIBERTÀ (1 risultato)

, 6-25: lo aveva visto salire sulla nave col tascapane, col fucile,.

vol. I Pag.536 - Da APERTO a APERTO (1 risultato)

al vento... [la nave] ne investì di pieno colpo i renai

vol. I Pag.537 - Da APERTOIO a APERZIONE (1 risultato)

lasciarono, quanto bastasse ad entrarvi ima nave. galileo, 4-1-169: abbiano [

vol. I Pag.544 - Da APOSTROFARE a APPACIFICARE (1 risultato)

lucano volgar. [crusca]: la nave e ciò che ella porta appacificheranno il

vol. I Pag.545 - Da APPADIGLION ARE a APPAIATO (1 risultato)

e già crescente il fuoco nell'accesa nave, fattone a'marinari trarre quello che si

vol. I Pag.548 - Da APPANNATO a APPARATO (1 risultato)

: poich'al mare scendemmo ed alla nave, / e la cena apparammo, e

vol. I Pag.550 - Da APPARECCHIATA a APPARECCHIO (2 risultati)

, / che contrastar non le potrà la nave. 6. rifl. provvedersi

degli strumenti che permettono di dirigere la nave; è costituito essenzialmente dal timone e

vol. I Pag.567 - Da APPICCARE a APPICCARE (1 risultato)

quel donzello, / ed appiccò la nave a un albuscello. pulci, 4-27

vol. I Pag.574 - Da APPLICATA a APPLICAZIONE (1 risultato)

. machiavelli, 813: la sua nave, dai venti sbattuta, / applicò

vol. I Pag.577 - Da APPOGGIATA a APPOGGIO (3 risultati)

. e invidiosa compagna s'appoggia alla nave di creta. 11. locuz

poggiare, l'allontanare la prua della nave dalla direzione da cui spira il vento

magalotti, 17-82: patirebbe un albero di nave, carico del doppio peso della gabbia

vol. I Pag.578 - Da APPOIARE a APPORRE (3 risultati)

equa indennità. 9. marin. nave appòggio: nave militare destinata al rifornimento

9. marin. nave appòggio: nave militare destinata al rifornimento di piccole unità

marin. disporre a poppa di una nave un carico maggiore che a prua.

vol. I Pag.579 - Da APPORTAMENTO a APPORTARE (1 risultato)

è licito aportare i corpi vivi colla nave di stige. testi fiorentini, 179:

vol. I Pag.586 - Da APPRESTAMENTO a APPRESTARE (1 risultato)

l'apprestamento grande per montare sopra una nave. idem, dee., 5-1 (

vol. I Pag.587 - Da APPRESTATO a APPREZZAZIONE (1 risultato)

421): coloro che sopra la nave erano, veggendo di lontan venir le

vol. I Pag.588 - Da APPREZZO a APPROFITTARE (3 risultati)

giungere alla riva; avvicinarsi con la nave alla costa, per lo sbarco.

clamore / corse lungo le stoe quando la nave / piena d'eternità giunse all'approdo

e oscillava in mar la conscia / nave. ungaretti, iv-37: lungi d'approdi

vol. I Pag.590 - Da APPROPRIABILE a APPROSSIMAMENTO (2 risultati)

m. villani, 1-52: la nave col suo tesoro... arrivò in

per quivi passano gli spagnoli s'accostano alle nave, sì come fecero alla nostra.

vol. I Pag.592 - Da APPROVATIVO a APPRUAMENTO (3 risultati)

, d'un esercito, d'una nave o d'una famiglia. pea, 7-115

. 3. marin. provvedere una nave del necessario per la navigazione e l'

sm. marin. inclinazione di una nave verso la prua (per errore di costruzione

vol. I Pag.593 - Da APPRUARE a APPUNTARE (4 risultati)

. marin. inclinarsi verso prua (una nave, per difetto di carico o di

agg. inclinato verso prua (una nave, un'imbarcazione). falconi,

accelerazione di un proiettile, di una nave, la descrizione di un'orbita rispetto

'approdo, fermata, arrivo'di una nave in un porto, o altra parte di

vol. I Pag.595 - Da APPUNTATURA a APPUNTO (3 risultati)

parte del suo sito per causa della nave, quanto il peso proprio d'essa nave

nave, quanto il peso proprio d'essa nave appunto. savonarola, 7-i-72: e

ed ecco in quell'istante / una gran nave appunto in porto arriva. vasari

vol. I Pag.597 - Da APRILINO a APRIRE (1 risultato)

spesso aprendosi con grandissimi tuoni quella [la nave] per perduta già vinti i marinari

vol. I Pag.601 - Da APRISCATOLE a APROCHEILO (1 risultato)

serdonati, 6-421: il perché la nave... fu percossa d'un grave

vol. I Pag.605 - Da AQUILOTTO a ARABICO (1 risultato)

accetta ogni sorta di arabesco nella gran nave anna joa- nowna. cattaneo, i-1-136

vol. I Pag.609 - Da ARATIVO a ARATURA (2 risultati)

aggrappare, ed il vento movendo la nave, questa àncora seguendola, ara il fondo

3. ant. poet. nave. chiabrera, 4-3-33: i cui

vol. I Pag.613 - Da ARBO a ARBORESCENZA (3 risultati)

capre. 2. guernire una nave dei suoi alberi. pantera [tommaseo

. 2. marin. albero di nave. ariosto, 8-64: la vela

cima all'arbore rimessa / rendè la nave all'isola funesta. d'annunzio, iii-2-13

vol. I Pag.616 - Da ARCACCIA a ARCAICO (1 risultato)

marin. ossatura della poppa di una nave. = fr. arcasse, dal

vol. I Pag.618 - Da ARCARE a ARCHEGETE (1 risultato)

curvatura ad arco dello scafo di una nave. arcàvolo, sm. (femm

vol. I Pag.628 - Da ARCIONE a ARCIVESCOVO (1 risultato)

se fussi un uomo che fussi nato in nave e non avessi mai visto terra,

vol. I Pag.631 - Da ARCOBALENARE a ARCOBALENO (1 risultato)

pesare sopra i quattro arconi che formano nave e croce alle chiese, e che sotto

vol. I Pag.640 - Da AREALE a ARENARE (1 risultato)

tasso, 13-51: già già la fatai nave a terme arene / la prora accosta

vol. I Pag.647 - Da ARGININA a ARGOMENTARE (4 risultati)

. costellazione australe (detta anche nave o nave di argo).

australe (detta anche nave o nave di argo). bruno,

. bruno, 496: la nave di'argo, nella quale sono inchiodate

dal gr. 'apycó, nome della nave che portò giasone e gli argonauti. cfr

vol. I Pag.650 - Da ARGOMENTOSO a ARGUTO (3 risultati)

guidati da giasone, salparono con la nave argo alla conquista del vello d'oro,

. argonave, sf. la nave argo: nome della costellazione australe (

= comp. da argo e nave (v. argo2 e argonauta1).

vol. I Pag.656 - Da ARIDUME a ARIETTA (1 risultato)

2. marin. tipo di nave da guerra, usato alla fine del

vol. I Pag.664 - Da ARMA a ARMAMENTARIO (1 risultato)

armadilla, sf. stor. piccola nave da guerra (fregata) in uso

vol. I Pag.665 - Da ARMAMENTO a ARMARE (7 risultati)

. -in particolare: attrezzatura di una nave, di un aeromobile. cavalca,

gittarono tutta la mercatanzia per allegerare la nave; el terzo dì poi gittarono tutto l'

dì poi gittarono tutto l'armamento della nave. simintendi, 2-3-25: comandò che la

simintendi, 2-3-25: comandò che la nave fusse messa nel mare, e che fusse

5. marin. personale di una nave o di un'imbarcazione. -il complesso

milit. il complesso delle armi di una nave da guerra. = lat

. marin. provvedere un bastimento, una nave da guerra, di tutto ciò che

vol. I Pag.666 - Da ARMARIA a ARMATO (3 risultati)

. cantari, 322: fece alla nave raccostar l'armata, / e per

quel mare e sono numero infinito di nave, detto da loro banconi. redi

o all'offesa (una fortezza, una nave da guerra, ua corpo di truppe

vol. I Pag.667 - Da ARMATOLI a ARMATURA (4 risultati)

. chi assume l'esercizio della nave (proprietario, usufruttuario, noleggiatore)

in tempo di guerra, armava una nave da corsa. magalotti, 7-147:

. magalotti, 7-147: una ricca nave inglese, predata ultimamente da un armatore

bordi. -corazzatura (di una nave, di una batteria). tommaseo-rigutini

vol. I Pag.668 - Da ARME a ARMEGGIATORE (1 risultato)

9. marin. attrezzatura di una nave. guido delle colonne volgar.,

vol. I Pag.671 - Da ARMO a ARMONIA (1 risultato)

nel senso di 'equipaggiare * una nave). armòfane, sm.

vol. I Pag.674 - Da ARNIA a ARNICA (1 risultato)

... si condusse alla nave di coppo. pananti, i-52: rivestitomi

vol. I Pag.676 - Da AROMATISMO a ARPEGGIO (1 risultato)

guerra navale che serviva per afferrare la nave nemica onde permetterne rarrembaggio; anche macchina

vol. I Pag.682 - Da ARRECATO a ARREMBARE (3 risultati)

3. marin. attrezzatura (di una nave). g. villani, 6-45

arrembàggio, sm. assalto a una nave nemica dopo averla abbordata, per

arrèmbo). abbordare e assaltare una nave nemica, andare all'arrembaggio. d'

vol. I Pag.683 - Da ARREMBARE a ARRENDERE (1 risultato)

sabbia. quindi arrenare, il dar della nave in secco o, traslato, il

vol. I Pag.685 - Da ARRESTARE a ARRESTO (5 risultati)

: tal sarebbe il caso di una nave carica di biade, che venisse arrestata

. della casa, 613: come nave spinta dalla prima fuga, per calar

arresto e alla confisca le merci e la nave, senza per altro che si rompa

temporaneo, con intenzione di restituire la nave, o di pagarne il valore.

: tal sarebbe il caso di una nave carica di biade, che venisse arrestata

vol. I Pag.689 - Da ARRICCIOLINAMENTO a ARRINGATORE (2 risultati)

teso (un cavo fisso di una nave). d'annunzio, ii-145

modo di distribuire il carico di una nave in guisa di farvi capire la massima quantità

vol. I Pag.691 - Da ARRIVABILE a ARRIVARE (1 risultato)

, ed eravamo affissi, / pur come nave ch'alia piaggia arriva. idem,

vol. I Pag.694 - Da ARROGANZA a ARROLAMENTO (1 risultato)

nei ruoli marittimi dell'equipaggio di una nave. boccardo, i-197: le condizioni

vol. I Pag.695 - Da ARROLARE a ARROSSARE (1 risultato)

2. ingaggiato nell'equipaggio di una nave. boccardo, i-197: spirate le

vol. I Pag.703 - Da ARSENALOTTO a ARSICCIO (1 risultato)

quel baston pare un albero di nave, / arsiccio, duro e nocchieruto e

vol. I Pag.704 - Da ARSILE a ARSURA (1 risultato)

arsile2, sm. dial. scafo della nave privo di un po'dal vento, /

vol. I Pag.713 - Da ARTIFICIALITÀ a ARTIFICIO (3 risultati)

, i-483: con solo descendere la nave [aerea] dall'altezza dell'aria sino

altezza dell'aria sino alle vele della nave marittima, potrebbe troncarle le funi;

senza descendere, con ferri, che dalla nave si gettassero a basso, sconvolgere i

vol. I Pag.715 - Da ARTIGIANELLI a ARTIGLIERIA (2 risultati)

si levò su il maestro della nostra nave, et preso in mano un buttafuoco dette

artiglieria, che guardava verso le due nave che se ne venivano a vela verso la

vol. I Pag.716 - Da ARTIGLIO a ARTO (4 risultati)

], 65: l'artiglieria d'una nave è composta di tutti i cannoni che

vela di gabbia, la maggiore della nave, issata sopra la poppa. -

è la maggior vela che abbia la nave; terzeruolo è la minore. landino,

lo tempo chiama e domanda la mia nave uscir di porto; per che, dirizzato

vol. I Pag.720 - Da ASCENDENTE a ASCENDERE (2 risultati)

alla trinità dei monti! -di nave che si diriga verso la terra.

: di sperar contenta / nostra placida nave in porto ascese. -in musica

vol. I Pag.725 - Da ASCIUTTO a ASCIUTTO (2 risultati)

che formidabil fora / a ben spalmata nave? michiele, iii-480: passa a piede

io m'ingegnerò di portare altrui in nave per lo piovoso. bandello, 1-6 (

vol. I Pag.731 - Da ASIMA a ASINITÀ (1 risultato)

navigazione, 6-198: il comandante della nave non può in paese estero concedere asilo a

vol. I Pag.734 - Da ASINTOTICO a ASOLO (1 risultato)

se vuo'più asio stare / la nave dei pigliare. = fr.

vol. I Pag.737 - Da ASPETTARE a ASPETTARE (2 risultati)

boccaccio, i-288: quivi la loro nave fecero racconciare tutta, e di vele

oratio neretti di potere caricare la sua nave per il giappone, et bisognò che

vol. I Pag.739 - Da ASPETTO a ASPIDIOTO (1 risultato)

le caravelle di colombo, la nera nave di ulisse, l'ippo- grifo di

vol. I Pag.747 - Da ASSALITO a ASSALTARE (2 risultati)

adunque, e bene avventurosamente assagliamo la nave; iddio, alla nostra impresa favorevole

, 127: il ponte stava a la nave appoggiato, / e stavanvi su buoni

vol. I Pag.749 - Da ASSAPO a ASSASSINIO (1 risultato)

: non si vergognomo di assassinare una nave portughese che già era carica e stava

vol. I Pag.750 - Da ASSASSINO a ASSE (1 risultato)

mandati assassini, i quali el togliessino della nave in una piccola barca con pochi,

vol. I Pag.751 - Da ASSE a ASSECCARE (1 risultato)

quale si compie l'oscillazione di una nave. d'annunzio, iv-2-908: quivi

vol. I Pag.756 - Da ASSEMBRAGLI a ASSEMPIO (3 risultati)

fatti di cesare, 128: una nave marsiliese s'asembrò a la nave pretoriana

una nave marsiliese s'asembrò a la nave pretoriana e fecesi in isponda per afferrarsi co

co lei, che per contrapeso la nave riversciò. = fr. assembler

vol. I Pag.759 - Da ASSENZIATO a ASSERO (2 risultati)

la parte centrale del timone di una nave. d'annunzio, iii-2-16: timoniere

d'annunzio, iii-2-16: timoniere della nave grande / ti faccia marco gràfico tribuno

vol. I Pag.760 - Da ASSERPARE a ASSESSORE (2 risultati)

assedianti (o anche sul ponte della nave nemica). giamboni, 7-190:

d'antenna, pende nell'albero della nave, d'ogni parte ferrata. dizionario

vol. I Pag.762 - Da ASSETTARE a ASSETTO (1 risultato)

compagno / paterno son, che presta nave assettoti. 6. aggiustare,

vol. I Pag.763 - Da ASSEVARE a ASSICURANZA (3 risultati)

. giacitura del galleggiamento effettivo di una nave rispetto al suo galleggiamento di pieno carico

differenza d'immersione e la lunghezza della nave. nei sommergibili, disposizione dei pesi

di peso, le immersioni estreme della nave. = deverb. da assettare.

vol. I Pag.764 - Da ASSICURARE a ASSICURARE (1 risultato)

2-380: si seppe che verso dicembre una nave sarebbe approdata nel golfo della balena;

vol. I Pag.765 - Da ASSICURATA a ASSICURAZIONE (2 risultati)

de'frategli], tornando sopra una nave carica di sua marcatanzie sanza essersi altrimenti

: or cerchiam d'assicurare / qualche nave o salda o rotta; / qui tocchiamo

vol. I Pag.770 - Da ASSISO a ASSISTERE (3 risultati)

cirri vo. 5. assistenza a nave o aereo in pericolo: soccorso portato

: soccorso portato all'equipaggio di una nave o aereo in pericolo (il codice

è punito generalmente con la confisca della nave). 7. dir. assistenza

vol. I Pag.794 - Da ASTROLOGO a ASTRUSAMENTE (1 risultato)

scient., comp. da astro e nave (v.). astro nomètrico

vol. I Pag.804 - Da ATTACCARE a ATTACCARE (1 risultato)

87: per andare a torno per la nave bisognava attaccarsi alle funi che per questo

vol. I Pag.812 - Da ATTENTAMENTE a ATTENTARE (1 risultato)

accorti prendono alcuna delle tavole della rotta nave, alla quale attegnen- dosi fortemente,

vol. I Pag.815 - Da ATTEONIDI a ATTERRARE (1 risultato)

non si vede a terra / nave da tonda combattuta e vinta, / quando

vol. I Pag.820 - Da ATTINENZA a ATTINIFERO (1 risultato)

li possa. carducci, 840: o nave che attingi con la poppa l'alto

vol. I Pag.827 - Da ATTORCIGLIAMENTO a ATTORNIARE (1 risultato)

francesco da barberino, iii-133: fa la nave attornare / di buon cuori [=

vol. I Pag.830 - Da ATTRACCAGGIO a ATTRASSARE (5 risultati)

. raro. accostare al fianco di una nave. pea, 7-505: al sommo

che i facchini del porto attraccavano alla nave come se fosse un ponte levatoio calato

alla banchina, a un'altra nave). de roberto, 661

, c'era in mare una nave grande; non la aveva distinta la prima

una perla. viani, 19-355: la nave pareva avesse strappato gli ormeggi. l'

vol. I Pag.832 - Da ATTRAVERSATA a ATTRAVERSO (2 risultati)

rabbia che per andare a torno per la nave bisognava attaccarsi alle fimi che per questo

quando il mare è agitato e la nave rimane senza mezzi di governo).

vol. I Pag.833 - Da ATTRAZIONE a ATTREZZISTA (7 risultati)

mare grigio avvicinarsi le vele d'una nave. -a indicare mezzo.

.: attrezzatura (specialmente di una nave). viviani, 1-54: oltre

17-550: né gli attrazzi scioglieano per la nave / negra, né men scioglievano la

né men scioglievano la vela / della nave, che tien cerulea prua. boccardo

le altre cose necessarie per manovrare una nave e per metterla in stato di viaggiare

2. marin. fornire di attrezzatura la nave (degli alberi e delle relative manovre

d'annunzio, iii-2-177: appare la nave grande... ben costrutta,

vol. I Pag.837 - Da ATTUALISMO a ATTUAZIONE (2 risultati)

attuàrio2, agg. marin. ant. nave attuarla: antica nave di trasporto romana

. ant. nave attuarla: antica nave di trasporto romana, a un ordine

vol. I Pag.850 - Da AUSILIATORE a AUSTERO (1 risultato)

, ed eolo prosperosamente pingeva l'ausonica nave a'disiati liti. idem, iv-93

vol. I Pag.853 - Da AUTIERE a AUTOBLINDATA (1 risultato)

[il re] fe'apparecchiare una nave di tutte cose e favvi montar suso cento

vol. I Pag.858 - Da AUTOMITRAGLIATRICE a AUTOPOMPA (1 risultato)

di un aereo o di una nave; pilota automatico. = comp

vol. I Pag.862 - Da AUTORIZZATO a AUTOTEMPRANTE (1 risultato)

autostivante, agg. marin. di nave mercantile fornita di un particolare tipo di

vol. I Pag.864 - Da AUXANOMETRO a AVAMPOSTO (2 risultati)

se vuo'più ad asio stare / la nave dei pigliare; / se vuo'

che, quando navica, più avaccio la nave che le persone intende a salvare.

vol. I Pag.865 - Da AVAMPOZZO a AVANTI (1 risultato)

. avanscòrta, sf. marin. nave di scorta, che precede un convoglio

vol. I Pag.866 - Da AVANTICAMERA a AVANTIDETTO (1 risultato)

. sm. marin. la parte della nave che si trova a proravia della sezione

vol. I Pag.870 - Da AVANZATORE a AVANZUME (2 risultati)

elica, nella direzione del moto della nave, rispetto all'acqua calma. -avanzo

senso della rotta iniziale compiuto da una nave in accostata. ioc locuz. -

vol. I Pag.871 - Da AVARAMENTE a AVARO (3 risultati)

. danno o deterioramento sofferto dalla nave, o dal suo carico, durante il

]: avarìa, quel che paga la nave stessa per compensare il danno sofferto nel

il contributo dei proprietarii delle merci e della nave in risarcimento di certi determinati danni,

vol. I Pag.873 - Da AVELTO a AVENTE (1 risultato)

subbitamente juno rompe la fune e la nave avelta rapisce per lo rivolto mare.

vol. I Pag.877 - Da AVERE a AVERLA (1 risultato)

rettor., 77-14: allogaro una nave di vinegia e passaro con grande carico

vol. I Pag.883 - Da AVVAMPATO a AVVEDERE (1 risultato)

non abbisognano i porti ove ricoverarsi la nave, potendo ogni qual volta vede il

vol. I Pag.887 - Da AVVENEVOLEZZA a AVVENIRE (2 risultati)

degli uomini, che sopra la nostra nave erano, s'avvenisse, io noi so

: avenne che mercatanti genovesi allogano una nave di vinezia. dante, vita nuova

vol. I Pag.893 - Da AVVENTURINA a AVVERARE (1 risultato)

andiamo adunque e bene avventurosamente assagliamo la nave. guido delle colonne volgar., 1-80

vol. I Pag.898 - Da AVVEZZO a AVVIARE (1 risultato)

. marin. sagomatura della carena di una nave. = deriv. da avviare.

vol. I Pag.903 - Da AVVINGHIARE a AVVISAMENTO (1 risultato)

: ben veggio avvinta al lido ornata nave / e 'l nocchier che m'alletta e

vol. I Pag.906 - Da AVVISO a AVVITICCHIARE (2 risultati)

avviso2, sm. marin. piccola nave da guerra assai veloce (adibita a

comando). -avviso scorta: nave da guerra adibita alla scorta del naviglio

vol. I Pag.907 - Da AVVITICCHIATO a AVVIZIARE (1 risultato)

di cristalli richiudeva questa poppa [della nave] dinanzi,... mostrando facciata

vol. I Pag.913 - Da AZIONISTA a AZOCLORAMINA (1 risultato)

solo ad indicare i comproprietarii di una nave. boccardo, i-254: fra le

vol. I Pag.915 - Da AZZAROLO a AZZOLLATO (1 risultato)

, che cupi / sedeano all'ombra della nave in secco. idem, 387:

vol. I Pag.916 - Da AZZOPPAMENTO a AZZURRIGNO (1 risultato)

passa, nera e silenziosa, una nave. linati, 8-87: ogni forma

vol. I Pag.921 - Da BABESIA a BACAROZZO (3 risultati)

marin. disus. parte sinistra della nave (per chi è rivolto a prora)

, dal quale entrano le persone sulla nave. il babordo è riservato alla manovra,

allora il pilota guardava il lato destro della nave, perciò aveva alle spalle la parte

vol. I Pag.928 - Da BACCHIATA a BACHECA (1 risultato)

! / quel baston pare un albero di nave / arsiccio, duro e nocchieruto e

vol. I Pag.938 - Da BADARELLA a BADIA (1 risultato)

che protegge il piede dell'albero della nave '(e mistral pensava a una forma

vol. I Pag.941 - Da BAGAGLIONE a BAGATTELLA (3 risultati)

viaggiatore, su un determinato treno, nave o aereo, a volte il medesimo sul

in certi bauli, era salito in una nave, con la quale me ne andava

letta. pindemonte, 15-519: rapida nave negra, che infinite / chiudea in

vol. I Pag.943 - Da BAGHERINO a BAGNANTE (1 risultato)

), disposta in senso trasversale alla nave (come elemento nella struttura degli scafi

vol. I Pag.950 - Da BAL a BALAUSTIO (3 risultati)

belgio. 2. stor. nave bombardiera (ormeggiata all'entrata dei porti

dall'oland. bijlander * nave a due alberi '(per la navigazione

suo balangai poco longe de la nave, finché li suoi tornarono.

vol. II Pag.1 - Da BALCANICO a BALCONE (1 risultato)

(da un fianco all'altro della nave). d'annunzio, iii-2-179:

vol. II Pag.5 - Da BALDRACCHESCO a BALENARE (1 risultato)

/ natando il suo destrier come una nave. leonardo, 1-177: questo gigante

vol. II Pag.6 - Da BALENATO a BALENIO (4 risultati)

giordano, 2-267: s'ella [la nave] non avesse quello in carico,

balacna. balenièra, sf. nave destinata alla caccia delle balene (

presso l'armata de'pagani / alle nave di folco a poche miglia; /

. pulci, 14-71: poi si vedeva nave in quantitate / gir sopra l'acqua

vol. II Pag.7 - Da BALENO a BALESTRA (1 risultato)

troni e venti fieri, / e la nave è percossa in ogni banda. sannazaro

vol. II Pag.8 - Da BALESTRA a BALESTRARE (3 risultati)

vedrete voi accadere facendo l'esperienza in nave di una palla tirata in su a

nel- l'istesso luogo, muovasi la nave o stia ferma. tassoni, 3-64

, destinato a dare la spinta alla nave che si vuol varare. 11.

vol. II Pag.9 - Da BALESTRATA a BALESTRONE (1 risultato)

. simintendi, 3-28: [la nave] picchiata, non suona più lievemente

vol. II Pag.13 - Da BALISTITE a BALLADORE (2 risultati)

per tutto il convesso, o coperta della nave, con grosse casse et altre balle

. marin. ant. ballatoio della nave; andito intorno alla poppa e ai castelli

vol. II Pag.14 - Da BALLAMENTO a BALLARO (1 risultato)

: ovunque, per la scala della nave, / per le strade gremite / sui

vol. II Pag.15 - Da BALLATA a BALLATOIO (1 risultato)

piccolo ballatoio a grate, sospeso fuori della nave, tra l'infinito delle acque e

vol. II Pag.16 - Da BALLATOIO a BALLINO (2 risultati)

* galleria di combattimento '(di una nave), dal- l'agg.

ballatóre2, sm. marin. ballatoio della nave (v. balladore).

vol. II Pag.19 - Da BALLOTTAGGIO a BALOCCARE (2 risultati)

, che, ballottati su un guscio di nave, formano altrettante famiglie. d'annunzio

balluàrio, sm. disus. castello della nave. balluca, sf. ant

vol. II Pag.21 - Da BALORDAMENTE a BALORDO (1 risultato)

a fare? sassetti, 267: quella nave stette perduta due volte nel primo viaggio

vol. II Pag.27 - Da BALZO a BAMBAGIA (1 risultato)

fuori bordo o nell'alberatura di una nave). = dal lat. balteus

vol. II Pag.32 - Da BAMBUSA a BANCA (2 risultati)

bananièra, sf. marin. nave con caratteristiche e attrezzature speciali per il

, sì si duole / presso la nave ch'ha di molte banche. di

vol. II Pag.34 - Da BANCATO a BANCHETTO (2 risultati)

: e trasse in mare allor la presta nave, / e tutti in essa gli

guisa di scala lungo il fianco della nave per imbarcare la merce.

vol. II Pag.35 - Da BANCHIERE a BANCO (4 risultati)

. de roberto, 662: la nave si dispose lungo la calata...

fior d'acqua lo scheletro di una nave. barilli, 6-3: il vaporuccio

tra la banchina e il fianco della nave, sopra uno spazio d'acqua che rassomiglia

gente sulla banchina stava a guardare la nave che si ancorava. montale, 107

vol. II Pag.36 - Da BANCO a BANCO (2 risultati)

a troia? pascoli, 661: la nave con uno schioccar di tela / correa

. idem, iii-2-177: appare la nave grande... con l'attrezzatura latina

vol. II Pag.38 - Da BANDA a BANDA (6 risultati)

. marin. ciascuno dei due lati della nave; bordo. pulci, 20-29

, 20-29: morgante fu per traboccar la nave / quando il piè pose all'una

-marin. alla banda: detto della nave, e spe6. locuz. -a

. dare alla banda: far piegare la nave su di un fianco. sassetti

acqua era tant'alta nel convesso della nave, che avanti ch'ella potesse uscire per

ne sopravveniva sempre dell'altra, e la nave mal calafatata n'andava sempre inghiottendo,

vol. II Pag.40 - Da BANDA a BANDERUOLA (2 risultati)

= deriv. da banda1 * bordo della nave bandeggiato (part. pass,

(un castello, una torre, una nave). banderuòla (banderòla,

vol. II Pag.41 - Da BANDIERA a BANDIERA (3 risultati)

asta (o all'albero di una nave), di varia forma e dimensione,

stellata che sventolava all'albero maestro della nave, la precedeva guidandola. d'annunzio

mare, doveva apparire una grande / nave silenziosa, con tutte bandiere a mezz'

vol. II Pag.42 - Da BANDIERALE a BANDIRE (2 risultati)

(o dichiarare la nazionalità di una nave). -dar le bandiere al vento

xvii: da banda1 1 fianco della nave, bordo '. bandino, sm

vol. II Pag.44 - Da BANDISTICO a BANDITORE (1 risultato)

è come nocchiere, e rettore di nave sonnolento al tempo della tempesta, e

vol. II Pag.51 - Da BARATTANTE a BARATTERIA (1 risultato)

ch'io non trovai questa fabbrica chiamata nave. magalotti, i-83: gli stessi piaceri

vol. II Pag.52 - Da BARATTIERE a BARATTOLO (3 risultati)

dal capitano o dall'equipaggio di una nave, a danno del bastimento o del carico

reca danno volutamente e per tornaconto alla nave che gli è affidata (cfr.

. boiardo, 2-6-11: in ciascaduna nave è gran romore, / ché in

vol. II Pag.54 - Da BARBA a BARBA (1 risultato)

marin. ant. sprone o rostro della nave. 13. acer. barbóna:

vol. II Pag.65 - Da BARBOSA a BARBUTO (1 risultato)

barbétta, sf. marin. stor. nave da guerra catafratta (coperta di cuoio

vol. II Pag.66 - Da BARCA a BARCA (2 risultati)

de'remi in acqua, verso la nave se avviamo. pulci, 20-49: greco

di festa e di pace andarono incontro alla nave del re, e disposte a semicerchio

vol. II Pag.67 - Da BARCA a BARCHEGGIARE (2 risultati)

d'accesso sulla murata o impavesata della nave (per salire dall'esterno, per

. gadda, 3-97: ha [la nave] uno zufolo d'ottone lucidissimo sul

vol. II Pag.68 - Da BARCHEGGIATORE a BARCOLLAMENTO (3 risultati)

quivi passano li spagnoli s'accostano alle nave. g. bentivoglio, 4-370: determinarono

. 2. barco bestia: nave goletta. panzini, iv-60: barco-bestia

destinato al trasporto delle bestie. indica la nave goletta, veliero a tre alberi verticali

vol. II Pag.69 - Da BARCOLLANTE a BARDANO (2 risultati)

van continua- mente facendo [con la nave], aggira loro il capo, e

chiusi. gozzano, 209: la nave s'arresta; salgo sul ponte, barcollando

vol. II Pag.79 - Da BARONESCAMENTE a BARRACCARO (1 risultato)

barre costiere (quelle disposte longitudinalmente alla nave), barre traversiere (le trasversali)

vol. II Pag.82 - Da BARTOLESCO a BARZELLETTATO (1 risultato)

ben turata l'ho messa sur una nave. = deriv. da barzella

vol. II Pag.86 - Da BASETTONE a BASILICO (2 risultati)

, l'intera basilica fu come una nave portata al destino da tutte le sue

fu circondato di portici in guisa che la nave di mezzo, detta causidica, nella

vol. II Pag.89 - Da BASSARICIONE a BASSEZZA (1 risultato)

colonne volgar., 1-73: allora la nave, tirata dall'inghiottimenti del mare,

vol. II Pag.93 - Da BASSO a BASSOFONDO (1 risultato)

dell'unità; né il salvamento della nave, che poi si fece, parve il

vol. II Pag.95 - Da BASTAGIO a BASTARDELLA (2 risultati)

in spalla ad uno bastaio, alla nave lo condusse. d. bartoli, 40-ii-31

anche [navis] bastasia 4 nave oneraria * della dalmazia. bastàio

vol. II Pag.99 - Da BASTEVOLEZZA a BASTIONATO (2 risultati)

destinato al trasporto di merci (cioè nave da carico). magalotti,

viandanti di vedere, non più una nave da guerra, ma un bastimento da carico

vol. II Pag.103 - Da BASTONIERE a BATACCHIO (1 risultato)

! / quel baston pare un albero di nave, / arsiccio, duro e nocchieruto

vol. II Pag.106 - Da BATTAGLIA a BATTAGLIA (2 risultati)

il letto ma il ponte de la nave ammiraglia, / non il pianto ma

-nave da battaglia: grossa e potente nave da guerra, corazzata.

vol. II Pag.108 - Da BATTAGLIOLA a BATTELLO (3 risultati)

; denominazione generica per ogni tipo di nave adibita alla navigazione interna (a vapore

, 137 (188): mena la nave dieci battelli per prendere de'pesci.

. carletti, 42: non tutte le nave sono buone a fare questi viaggi,

vol. II Pag.109 - Da BATTENTATURA a BATTERE (2 risultati)

segneri, i-29: non sei qual nave, che sa schermirsi da i venti e

il golfo, una bella e grande nave stava imboccando il canale. = dal

vol. II Pag.110 - Da BATTERE a BATTERE (1 risultato)

a dimandare un de'dui alberi da nave... per far uno ariete da

vol. II Pag.111 - Da BATTERE a BATTERE (1 risultato)

, 40-ii-35: non potutasi [la nave] riscuotere dalla violenza d'un di

vol. II Pag.112 - Da BATTERE a BATTERE (1 risultato)

il vessillo di uno stato (una nave). panzini, iv-63: bàttere

vol. II Pag.114 - Da BATTERE a BATTERE (1 risultato)

illuminati / che batton tore / una nave bianca / ti attende per impossibili viaggi

vol. II Pag.116 - Da BATTERIACEE a BATTESIMO (2 risultati)

un dato calibro in dotazione a una nave; il ponte della nave su cui

a una nave; il ponte della nave su cui sono collocati i cannoni; lo

vol. II Pag.117 - Da BATTEZZAMENTO a BATTEZZARE (3 risultati)

collocarla sul campanile. -battesimo di una nave: prima del varo, cerimonia con

del varo, cerimonia con cui la nave riceve il nome e la benedizione religiosa

una bottiglia di spumante sul fianco della nave). giusti, iii-48: liberali

vol. II Pag.119 - Da BATTIBERTA a BATTILANO (1 risultato)

paranchi per avviare il movimento d'una nave che si vara. 5.

vol. II Pag.120 - Da BATTILARDO a BATTIRAME (1 risultato)

: battiporto una delle parti della nave, per la quale si entra in essa

vol. II Pag.137 - Da BECCARELLISTA a BECCHEGGIARE (1 risultato)

militare [1847], 123: una nave beccheggia duramente se i suoi fondi sono

vol. II Pag.138 - Da BECCHEGGIARE a BECCHINO (5 risultati)

peso morto. gozzano, 208: la nave lascia il porto, già beccheggiando al

beccheggio, che possono tornar funesti alla nave ed al carico. de amicis, i-750

e travagliosi, tanto per il corpo della nave e per le connessioni della sua ossatura

e beccheggio: più piccola è la nave e più forti sono questi movimenti.

questi movimenti. gozzano, 210: la nave... s'agita in un

vol. II Pag.140 - Da BECCO a BECCO (3 risultati)

. 7. becco (della nave): punta della prua, rostro.

. sotto il becco della proda della nave tutta timida star nascosa. c

fondo: affondare (detto di una nave). d'annunzio, iv-2-908:

vol. II Pag.162 - Da BENE a BENE (1 risultato)

: nobili e ricchi arnesi fece sopra una nave bene armata e ben corredata montare.

vol. II Pag.177 - Da BENNETTITALI a BENVEDUTO (1 risultato)

, non galleggia e non è mica una nave che abbia raggiunto i nostri dì navigando

vol. II Pag.184 - Da BERICOCOLAIO a BERLINA (1 risultato)

della chiave, del fazzoletto, della nave, pretesti tutti per dirle grosse,

vol. II Pag.192 - Da BERTUCCIATA a BESTEMMIA (1 risultato)

vendon le bertucciole / che sono in nave di mercatanzìa. beicari, 4-166: se

vol. II Pag.199 - Da BETONICA a BEVA (1 risultato)

betta, sf. piccola nave ausiliare, destinata al trasporto di materiali

vol. II Pag.207 - Da BIANCO a BIANCO (1 risultato)

3-83: ed ecco verso noi venir per nave / un vecchio, bianco per antico

vol. II Pag.211 - Da BIANCOSPINO a BIASCICATO (1 risultato)

. fornito di vele bianche (una nave); coperto di bianchi veli.

vol. II Pag.224 - Da BIFORME a BIGATTO (2 risultati)

col bifronte e con lo sprone della nave. 2. figur. di persona

in questi la parte dinanzi d'una nave. bigattièra (dial. bigattàia)

vol. II Pag.227 - Da BIGIUCCIO a BIGLIONE (1 risultato)

iii-366: domandò alcune spiegazioni su la nave: sul biglietto di viaggio, che i

vol. II Pag.233 - Da BILANCIO a BILE (3 risultati)

dondolio. sassetti, 328: in nave l'osservazione delle stelle o del cielo

cielo, come diceva il maestro della nostra nave, nào falla verdade [non

] per il continuo bilancio della nave. = cfr. bilanciare.

vol. II Pag.241 - Da BIONDINO a BIONDO (2 risultati)

mar vorria che fosse con lui in nave, / per ch'ambedue n'andassero in

vana / opera, a trarre la nave / dipinta nel tevere biondo. idem,

vol. II Pag.243 - Da BIPENDOLO a BIRBANTE (1 risultato)

, agg. e sf. marin. nave avente la poppa eguale alla prora

vol. II Pag.245 - Da BIREME a BIRRA (1 risultato)

birème, sm. stor. nave antica a due ordini di remi

vol. II Pag.249 - Da BISBIGLIOSO a BISCHERO (1 risultato)

. 4. marin. ant. nave a vele quadre (tipica dei marinai

vol. II Pag.251 - Da BISCONDOLA a BISCUIT (3 risultati)

-mettere, mettersi in mare (o in nave) senza biscotto: porsi a un'

rispondeva che non era da entrare in nave senza biscotto. berni, 140: che

di fame, montare allegramente in su la nave. 6. piccolo colpo dato

vol. II Pag.254 - Da BISOGNANTE a BISOGNARE (4 risultati)

96: quindi partitosi, n'andò nella nave sinistra della chiesa, stimando di trovare

da siena, 124: elli bisogna la nave, bisogna il timone, bisogna e'

canape bisogna che sia legata quella nave che non sia commossa da gli

a oratio neretti di potere caricare la sua nave per il giappone, et bisognò

vol. II Pag.255 - Da BISOGNATARIO a BISOGNO (1 risultato)

bagnacavallo. casti, iv-82: la nave ornai del bisognevol carca / sua gente e

vol. II Pag.261 - Da BITTA a BIVACCARE (1 risultato)

impeciare le corde e sarte delle loro nave; di questo bitume se ne cava grandissima

vol. II Pag.267 - Da BLASONISTA a BLEFARICO (1 risultato)

dalle leggere onde che il passaggio della nave suscitava, alcune grosse blatte, dall'

vol. II Pag.269 - Da BLOCCATO a BLOCCO (2 risultati)

il belligerante... confisca la nave e preda anche le merci libere e

preda anche le merci libere e la nave ove sono, se queste siano dirette a

vol. II Pag.272 - Da BOBINA a BOCCA (1 risultato)

2-37: lo nuvoloso vento austro prese la nave nel mare egeo, e disfece

vol. II Pag.273 - Da BOCCA a BOCCA (1 risultato)

del corno / la tramontana o, nave surta in porto! ». leonardo,

vol. II Pag.274 - Da BOCCA a BOCCA (1 risultato)

; e avven tatisi alla nave del traffico, che quasi in su la

vol. II Pag.275 - Da BOCCA a BOCCA (2 risultati)

. sassetti, 326: la nostra nave era più tarda di vela che nessuna

in quell'altura, ci sopraggiunse una nave delle nostre, e passocci avanti;

vol. II Pag.279 - Da BOCCADOPERA a BOCCAPORTO (1 risultato)

. apertura ricavata in un ponte di nave (per la comunicazione fra un ponte

vol. II Pag.286 - Da BOCCONOTTI a BODDA (1 risultato)

tale usa, e vanno insieme 'n nave, / che boce glien'è corsa di

vol. II Pag.290 - Da BOLIGOMMA a BOLLA (1 risultato)

pari, ma a sopravento della nostra nave. tommaseo [s. v.]

vol. II Pag.292 - Da BOLLATORE a BOLLETTA (1 risultato)

, acciò il capitano hall colla sua nave se ne potesse andar con dio. l'

vol. II Pag.293 - Da BOLLETTA a BOLLICARE (1 risultato)

attestazione dell'avvenuto caricamento delle merci sulla nave. -bollettino di applicazione: serve per

vol. II Pag.298 - Da BOLOGNINO a BOLZONE (1 risultato)

cavallo. simintendi, 3-28: [la nave] picchiata, non suona più lievemente

vol. II Pag.299 - Da BOMA a BOMBA (1 risultato)

dall'oland. gikbóm 1 albero di nave '(cfr. ted. baum *

vol. II Pag.301 - Da BOMBARDELLA a BOMBICINO (1 risultato)

capitano francese... discopriva una nave bombardiera della repubblica, ed alcune barche

vol. II Pag.303 - Da BOMICARE a BONARIETÀ (2 risultati)

. d'annunzio, ii-57: e la nave era parte / di me, la

a picco una volta con la sua nave, per una via d'acqua apertasi in

vol. II Pag.305 - Da BONIFICATO a BONTÀ (1 risultato)

bonitti e albucore, seguitano sempre la nave poi di averla trovata una volta,

vol. II Pag.309 - Da BORCHIAIO a BORDEGGIATA (7 risultati)

bordéggio, sm. sponda della nave. serra, ii-211: e

2. rivestire di fasciame l'ossatura della nave. 3. deviare la rotta.

= deriv. da bordo1 1 fianco della nave '. bordare2, tr. {

dei cannoni posti sullo stesso lato della nave, salva. viani, 14-33:

. 3. bordo (di nave), murata. viani, 13-282

da bord * bordo, fianco di una nave '. bordeggiata, sf.

bordeggiare; spazio percorso da una nave che bordeggia, bordata. viani

vol. II Pag.310 - Da BORDEGGIO a BORDERÒ (1 risultato)

italia, di dolore ostello, / nave senza nocchiere in gran tempesta, / non

vol. II Pag.311 - Da BORDIGLIO a BORDONE (13 risultati)

bórdo1, sm. marin. fianco della nave, parte della nave che emerge dall'

. fianco della nave, parte della nave che emerge dall'acqua. fatti di

di cesare, 127: appressossi ad una nave de'romani, e gittò la mano

e gittò la mano al bordo de la nave romana per lanciarsi a forza dentro.

i pesci tuberoni] al bordo della nave. verga, 3-77: e davvero

. 2. per estens. nave, imbarcazione: special- mente nell'espressione

a bordo, sull'imbarcazione, sulla nave, dentro la nave (essere a bordo

imbarcazione, sulla nave, dentro la nave (essere a bordo, essere imbarcato

a bordo, essere imbarcato su una nave; salire a bordo, imbarcarsi).

preparato; / o al bordo della nave ti fo condur legato. algarotti, 3-6

migliore era il mio mylord baltimore padrone della nave, anima candidissima, come ella sa

vederti oscillare lassù, a bordo della nave enorme. pea, 5-11: è questo

2. trave principale della coperta di una nave. = deriv. da bordone 4

vol. II Pag.325 - Da BOSSOLOTTAIO a BOTOLA (1 risultato)

ginocchia ignude. sassetti, 268: la nave non ben provveduta di vele correva con

vol. II Pag.326 - Da BOTOLO a BOTTA (1 risultato)

: e venne incontro al volo della nave, / ecco, una terra, e

vol. II Pag.327 - Da BOTTA a BOTTA (1 risultato)

mare contro la costa o contro la nave). francesco da barberino, 3-263

vol. II Pag.330 - Da BOTTE a BOTTEGA (1 risultato)

, 5-1-146: seguiva... una nave lunga, non sì veloce..

vol. II Pag.331 - Da BOTTEGAIO a BOTTEGANTE (1 risultato)

botteghetta assai vicina al mare e alla nave. foscolo, iv-427: tu potevi vivere

vol. II Pag.333 - Da BOTTIGLIAIO a BOTTO (2 risultati)

; / e del bottino caricò la nave. c. e. gadda, 98

pulci, 20-28: io metterò la nave e te a bottino. firenzuola,

vol. II Pag.337 - Da BOZZA a BOZZIMA (1 risultato)

di vario genere di cui è fornita una nave. bozzelleria, sf. marin

vol. II Pag.339 - Da BRACA a BRACALONE (1 risultato)

saltare sopra coperta, come in una nave ch'abbia dato negli scogli e correr

vol. II Pag.341 - Da BRACCIALETTO a BRACCIATA (1 risultato)

. orientare orizzontalmente i pennoni di una nave a vela tirando le corde da un

vol. II Pag.345 - Da BRACCIO a BRACCIO (2 risultati)

: il braccio del mar rosso in nave varca. anguillara, 2-82: molti bracci

: di vento favorevole alla propulsione della nave. 15. dial. luogo riservato

vol. II Pag.354 - Da BRANCA ORSINA a BRANCHETTO (2 risultati)

., 67: sono l'ancole della nave fatte con due branche, che stanno

griffone; / e dietro alla sua nave forse un miglio / veniva il re

vol. II Pag.357 - Da BRANCORSINA a BRANDIRE (1 risultato)

cannoni o di una torre (di nave da guerra, di autoblinda)

vol. II Pag.372 - Da BRICCO a BRICCONE (1 risultato)

l'improvvisa scossa o lo spostamento della nave sulle onde, per un'imperfetta distribuzione

vol. II Pag.376 - Da BRIGANTE a BRIGARE (5 risultati)

la differenza tra il brigantino e la nave comune a tre alberi. =

ant. anche bregantino), sm. nave con un solo ponte, con due

pulci, 14-71: poi si vedeva nave in quantitade / gir sopra l'acqua,

2. prov. dove va la nave può andare il brigantino: dove va

dieci fiorini; e poi dove va la nave, può bene andare il brigantino.

vol. II Pag.377 - Da BRIGATA a BRIGATA (1 risultato)

se ne vanno ove attende olimpia in nave. castiglione, 319: una gran

vol. II Pag.383 - Da BRINATOLA a BRINDILLO (1 risultato)

277: non venne l'anno passato la nave della cina, non so perché;

vol. II Pag.384 - Da BRINDISEVOLE a BRIOSCE (1 risultato)

, quando gli s'annunciò spuntare una nave, poi quattro, poi surgere su l'

vol. II Pag.395 - Da BRONZINO a BRONZO (1 risultato)

tè. pindemonte, 13-26: vèr la nave affrettavansi, portando / il bel,

vol. II Pag.403 - Da BRULOTTO a BRUMEGGIARE (3 risultati)

essendo 10 più buono a servir di nave di qualche rango, averò almeno così

con valore spreg.). piccola nave a motore. bocchelli, 9-22:

rame che, fasciando tutta la carena della nave, la preserva perfettamente dalla bruma.

vol. II Pag.423 - Da BUCI a BUCO (5 risultati)

bucentàuro), sm. stor. nave a remi ornata di ori, bassorilievi,

mare. -per estens.: imbarcazione, nave. bembo, 5-1-30: portata

bembo, 5-1-30: portata nella nave detta bucintoro, in mezzo delli padri

immagini mostruose che ornavano il taglio della nave (le polene). il termine

), sm. ant. marin. nave o barca (in forme e

vol. II Pag.424 - Da BUCO a BUCRANIO (1 risultato)

topi, essendo in non so che nave, fu gittato con molti suoi compagni

vol. II Pag.428 - Da BUFALINO a BUFFA (1 risultato)

buffa di vento dalla restante armata la nave il mercurio,... andò a

vol. II Pag.435 - Da BUGIRE a BUGNOLONE (1 risultato)

-anche: ammaccatura del fasciame esterno della nave. = = voce assai diffusa nei

vol. II Pag.438 - Da BULBO a BULINARE (1 risultato)

e bulèna sta alla prua d'una nave. = variante dial. di

vol. II Pag.447 - Da BUONO a BUONO (1 risultato)

24-3: andavam forte / sì come nave pinta da buon vento. g. villani

vol. II Pag.450 - Da BUONO a BUONORA (1 risultato)

aquila falba assai, così ettorre / su nave, che cerulea avea la prua.

vol. II Pag.454 - Da BURBERA a BURCHIO (1 risultato)

e come dunque volere di una tal nave valersi ad alcun suo prò, quasi ch'

vol. II Pag.459 - Da BURRASCARE a BURRO (1 risultato)

quindicennio dell'unità; né il salvamento della nave, che poi si fece, parve

vol. II Pag.463 - Da BUSSATA a BUSSOLA (1 risultato)

secondo i luoghi ove si trova la nave in mare, e la grandezza della

vol. II Pag.464 - Da BUSSOLA a BUSTA (1 risultato)

la rotta di un aereo o di una nave. -bussola di inclinazione: con ago

vol. II Pag.467 - Da BUTIRROMETRO a BUTTARE (3 risultati)

si levò su il maestro della nostra nave, et preso in mano un buttafuoco

artiglieria, che guardava verso le due nave che se ne venivano a vela verso

2. marin. asta che sporge dalla nave per tenere in fuori una vela,

vol. II Pag.473 - Da CABASITE a CACABO (1 risultato)

poppa, era la sola di tutta la nave. silone, 5-197: l'unico

vol. II Pag.475 - Da CACARELLA a CACCHIATELLA (1 risultato)

. sassetti, 236: l'altra nave che voi dite, tornò ella, quanto

vol. II Pag.477 - Da CACCIA a CACCIA (2 risultati)

. marin. e aeron. inseguimento di nave o di aeroplano per combatterli, catturarli

le direzioni comprese fra i traversi della nave passando per la prora. -in furia

vol. II Pag.478 - Da CACCIA a CACCIAGIONE (1 risultato)

cacciabaléne, sf. invar. marin. nave impiegata nella caccia delle balene; baleniera

vol. II Pag.479 - Da CACCIALEPRE a CACCIARE (1 risultato)

isotta corone, e fa mettere nella nave tante paia di robe, quanti mesi

vol. II Pag.492 - Da CADERE a CADERE (1 risultato)

manti, / da quel dì che su nave a lunghi remi / lasciai di creta

vol. II Pag.493 - Da CADERE a CADERE (1 risultato)

fredda in volto. marino, 4-149: nave rassembra, a cui mentr'ostro spira

vol. II Pag.499 - Da CAENA a CAFFÈ (1 risultato)

. grossa trave che sorregge la nave posta alla banda per carenarla.

vol. II Pag.508 - Da CAGNUCCIO a CALA (3 risultati)

usata un tempo sulle galee. -piccola nave, spesso armata da un piccolo pezzo di

, piccola tjarca di servizio d'una nave, pel trasporto d'uomini, di

sf. marin. locale (di una nave) situato nelle parti più basse (

vol. II Pag.509 - Da CALABBASSO a CALAFATATO (4 risultati)

camere, l'altro ca- lafattando la nave, detestano i pregiudizi. verga, 3-81

, dall'arabo qalfat 'ristoppare una nave col qilf (scorza d'albero usata per

acqua era tant'alta nel convesso della nave, che avanti ch'ella potesse uscire per

ne sopravveniva sempre dell'altra, e la nave mal calafatata n'andava sempre inghiottendo.

vol. II Pag.510 - Da CALAFATO a CALAMBÀ (2 risultati)

a terrazzo, anzi a ponte di nave, di assi calafatate. 2

lavorare in alcuna opra d'alcuna nave u vero legno. lettere e istruzioni de'

vol. II Pag.515 - Da CALARE a CALARE (3 risultati)

annunzio, iv-2-807: vi ricordate di quella nave da guerra ancorata dinanzi ai giardini?

avevano questi due compagni sempre cura alla nave di giannetto, e giannetto andava sempre

-calare a fondo (un'imbarcazione, una nave): affondare. pancrazi,

vol. II Pag.517 - Da CALASTRA a CÀLATO (3 risultati)

. idem, iv-2-1176: egli scorse una nave che gli intersecava la rotta navigando a

. -anche: l'ondeggiare di ima nave; il pescaggio di un'imbarcazione.

: * calata ', l'ondeggiare della nave in panna; dicesi anche del pescare

vol. II Pag.518 - Da CALATO a CALCA (1 risultato)

e in pericolo di sommergersi con la nave, nel qual pericolo e travaglio stemmo

vol. II Pag.519 - Da CALCABILE a CALCAGNO (1 risultato)

.. egli, iesu, salìo nella nave di piero. machiavelli, 792:

vol. II Pag.520 - Da CALCAGNOLO a CALCARE (1 risultato)

. garzoni, 1-871: in una nave si ricercano aste da prora, colombe

vol. II Pag.524 - Da CALCEFIRI a CALCINA (1 risultato)

marin. estremità superiore degli alberi della nave che portano vele latine: a sezione

vol. II Pag.534 - Da CALDERA a CALDEZZA (1 risultato)

i calderai appesi al fianco d'una nave ribadivano i bolloni delle lamiere nuove,

vol. II Pag.548 - Da CALLAIOLA a CALLE (2 risultati)

fea trinchetto sul capo ventoso a sembianza di nave d'alto bordo, con tanto corredo

carletti, 197: m'imbarcai con la nave che parte di cina per l'india

vol. II Pag.552 - Da CALMA a CALMARE (1 risultato)

vento, e non lassano mai la nave insino a che non sentono l'odore della

vol. II Pag.553 - Da CALMATO a CALO (1 risultato)

i pesci tuberoni] al bordo della nave tosto che in guinea si rimane senza vento

vol. II Pag.562 - Da CALVINISTICO a CALZA (1 risultato)

lassorno stare e lo condussero nella lor nave, dove mi salvò detti quadretti con

vol. II Pag.564 - Da CALZABRACA a CALZARE (1 risultato)

dopo una traversia, il riassettare la nave. 3. per estens.

vol. II Pag.571 - Da CAMBIAMONETE a CAMBIARE (1 risultato)

i padri fino al cambiar che si fa nave. f. f. frugoni

vol. II Pag.577 - Da CAMERA a CAMERA (5 risultati)

trasmettere gli ordini nei vari compartimenti della nave, e gli strumenti adatti a governare

e gli strumenti adatti a governare la nave in caso d'avaria. -servizio,

mia camera, a domandar se la nave camminava o stava ferma. carena,

'camera', luogo destinato agli ufficiali della nave. d'annunzio, iv-2-909: alfine,

urbano, 58: e la nave e l'altre sue cose alla camera imperiale

vol. II Pag.588 - Da CAMMINARE a CAMMINARE (3 risultati)

22-221: il vento è buono e la nave cammina. ariosto, 11-80: scioglie

, i-336: non guari era camminata la nave, ove, tra gli altri accompagnati

marina. carletii, 23: la nave camminava et i pesci seguitandola si vedevano

vol. II Pag.589 - Da CAMMINARELLO a CAMMINO (1 risultato)

ornai altro cammino / a la mia nave più lungi dal lito. idem,

vol. II Pag.591 - Da CAMMINO a CAMMINO (3 risultati)

mente. -al figur.: la nave va a buon cammino: le cose

le sagacissime donne, che vedevano la nave andar a buon camino, finsero creder

figur. bentbo, 5-2-42: una nave francese per l'oceano non lontano dalltnghilterra

vol. II Pag.600 - Da CAMPANTE a CAMPARE (1 risultato)

in mare tempestoso / è sì corno la nave / ch'a la fortuna gitta ogni

vol. II Pag.613 - Da CANALATO a CANALE (1 risultato)

che mette in porto, sostiene ogni gran nave eziandio se carica. fontanella, i-236

vol. II Pag.616 - Da CANAPIGLIA a CANARINO (3 risultati)

ch'antenna un tempo esser solea di nave, / e sovra lui co 'l capo

pindemonte, 22-588: disse; e di nave alla cerulea prora / canape, che

forte canape bisogna che sia legata quella nave che non sia commossa da gli argomenti.

vol. II Pag.620 - Da CANCELLO a CANCRENA (1 risultato)

annullamento del contratto di noleggio di una nave mercantile, che si presenti nel porto

vol. II Pag.626 - Da CANDIOTTO a CANE (1 risultato)

di colombe / illumina la tolda della nave / che reca i morti alle materne tombe

vol. II Pag.628 - Da CANE a CANE (1 risultato)

quella che è in un remo della nave detta canopo, contendono in grandezza e

vol. II Pag.641 - Da CANNOCCHIO a CANNONCINO (1 risultato)

cannocchiale. bocchelli, ii-277: era una nave abbandonata, un relitto? erano tutti

vol. II Pag.643 - Da CANNONE a CANO (4 risultati)

la mia prelibata, che somigliava la nave di squarciabucco, dopo l'aver senza

. 3. marin. piccola nave, a fondo piatto, con poca

si ritira se non quando la sua nave, crivellata, smantellata, non può più

di marina o sott'ufficiale incaricato nella nave dell'artiglieria e di tutte le munizioni

vol. II Pag.646 - Da CANONICO a CANONIZZARE (1 risultato)

. sassetti, 267: quella nave stette perduta due volte nel primo viaggio

vol. II Pag.647 - Da CANONIZZATO a CANOTTIERA (1 risultato)

che è in un remo della nave detta canopo, contendono in grandezza

vol. II Pag.654 - Da CANTARELLO a CANTATORE (1 risultato)

, 147 (169): le nave sono coverte e hanno un àlbore, ma

vol. II Pag.655 - Da CANTEO a CANTERELLARE (1 risultato)

127: il ponte stava a la nave appoggiato, / e stavanvi su buoni assalitori

vol. II Pag.657 - Da CANTICO a CANTILENA (4 risultati)

alla costruzione, alla realizzazione di una nave, di un'impresa commerciale o anche

, in fase di realizzazione (una nave, un film, ecc.).

costruzione, la realizzazione (di una nave, di un film, ecc.)

copia de ligniamme che nde carecammo le nave; de, che trave, tavole,

vol. II Pag.685 - Da CAPIRE a CAPIRE (1 risultato)

: alla capanna vicino, vicino alla nave sua nera / stava seduto: né certo

vol. II Pag.687 - Da CAPITALE a CAPITALE (1 risultato)

oratio neretti di potere caricare la sua nave per il giappone, et bisognò che aspettasse

vol. II Pag.689 - Da CAPITALISTICO a CAPITANESSA (2 risultati)

2. marin. ant. nave dove era imbarcato il comandante di una

subito i prigioni sani e salvi alla nave capitana. carletti, 240: ogn'anno

vol. II Pag.691 - Da CAPITANTE a CAPITARE (8 risultati)

esercito. -titolo di chi comanda una nave mercantile. -capitano di lungo corso:

1593 giovanni huigen, capitano d'una nave olandese che vi si trovò, solea

, 3-14: non lungi dalla nostra nave ha dato fondo questa mattina un vascello.

: che ha il comando di una nave mercantile o da passeggeri. -capitano qualunque

indicante che la persona del comandante della nave non viene precisata. -capitano d'armamento

lui. capitano di mare, di nave: comandante di nave, da guerra

mare, di nave: comandante di nave, da guerra o mercantile. -capitano delle

dell'albergo, con un capitano di nave, che la teneva per mano.

vol. II Pag.695 - Da CAPITOMBOLARE a CAPITOMBOLO (2 risultati)

dove si dispone che, se patron di nave vorrà crescere la nave, egli lo

se patron di nave vorrà crescere la nave, egli lo debba dire a tutti i

vol. II Pag.699 - Da CAPO a CAPO (2 risultati)

che, in ciascuno dei fianchi della nave, è applicato sulla sommità delle coste

, dicesi di parapetto che ricigne la nave. -per simil. bruno

vol. II Pag.703 - Da CAPO a CAPO (1 risultato)

confluire, sboccare; approdare (una nave). -fare capo, fare capo

vol. II Pag.706 - Da CAPOARCHIVISTA a CAPOCELLULA (1 risultato)

armi e le munizioni in dotazione della nave. = comp. da capo

vol. II Pag.707 - Da CAPOCENSO a CAPOFAMIGLIA (2 risultati)

convoglio. 2. marin. nave che guida un convoglio. « =

). ant. capo di una nave corsara. d. bartoli,

vol. II Pag.708 - Da CAPOFILA a CAPOLAVORO (2 risultati)

. in una linea di fila, la nave che è in testa alla formazione.

marin. nella marina da guerra, nave su cui si trova il comandante di

vol. II Pag.712 - Da CAPORIONE a CAPOSQUADRA (1 risultato)

prora e di poppa dell'ossatura della nave. = comp. da capo e

vol. II Pag.713 - Da CAPOSQUADRIGLIA a CAPOVERSO (1 risultato)

comanda il lancio dei siluri in una nave da guerra. d'annunzio, v-1-86

vol. II Pag.715 - Da CAPPA a CAPPA (3 risultati)

* cappa ', la situazione di una nave, la quale per un vento forte

veniva talvolta offerto al capitano di una nave mercantile, al termine del viaggio.

diritto ossia regalo che i capitani di nave usano percepire per ciascuna tonnellata di merci

vol. II Pag.731 - Da CAPRIO a CAPRIOLO (1 risultato)

caprioleggiando nella spuma, sotto la prua della nave. stuparich, 5-283: cercai più

vol. II Pag.735 - Da CARABO a CARACOLLO (6 risultati)

cerro. 2. stor. nave a vela (nel medioevo).

, sf. marin. ant. grossa nave (portoghese e genovese: nei secoli

ferdinando. varchi, 18-2-17: cominciò una nave grossa, cioè una caracca. carletti

carena, 2-374: 'caracca', specie di nave grossa per trasporto di mercatanzie; in

mercatanzie; in oggi dicesi di una nave portoghese che fa i viaggi delle indie orientali

.). marin. ant. nave d'alto bordo, più grande e potentemente

vol. II Pag.736 - Da CARACOLLO a CARAMELLAIO (1 risultato)

caracòra, sf. marin. nave malese (a remi e a

vol. II Pag.738 - Da CARATARE a CARATTERE (4 risultati)

. descrivere e stimare con precisione una nave (gli antichi le assegnavano la vita

(persona o ente) di una nave in compartecipazione con altri; chi

si usa dividere la proprietà di una nave mercantile. boccardo, 1-395: 'carato'

d'interesse che uno ha sopra una nave, od in altra qualunque impresa mercantile,

vol. II Pag.742 - Da CARATTERISTICAMENTE a CARAVELLA (2 risultati)

vi sono convenzioni in contrario, la nave è divisa in 24 carati, la cui

carovèlla), sf. marin. nave a vela leggera e veloce a un ponte

vol. II Pag.743 - Da CARAVELLA a CARBONARO (6 risultati)

portoghese (questa è una sorte di nave rotonda, utile sì a portar carichi,

(chiamano i greci d'oggi alla nave caràvi), quattro alberi, oltre la

isola. carena, 2-373: 'caravella', nave non molto grande che cammina velocemente.

temperino. 3. marin. nave per il trasporto del carbone. -parte

marin. rifornimento di carbone su una nave. = deriv. da carbonare.

. marin. rifornire di carbone una nave. carbonarésco, agg. (plur

vol. II Pag.746 - Da CARBONELLA a CARBONIGIA (2 risultati)

peso. 3. marin. nave adibita al trasporto del carbone. -lat

carbon fossile. 2. nave carboniera: adibita al trasporto di carbon

vol. II Pag.748 - Da CARBURO a CARCERAMENTO (2 risultati)

4. relitto dello scafo di una nave naufragata; ossatura di un bastimento in

o demolita; l'ossatura di una nave, in costruzione o in demolizione (

vol. II Pag.749 - Da CARCERANTE a CARCERE (1 risultato)

: ordinomo che io fossi levato di nave e menato in terra e messo in

vol. II Pag.757 - Da CARDO a CARENA (5 risultati)

sf. marin. parte immersa della nave. pulci, 20-36: talvolta un'

romo- reggiava intorno, / mentre la nave sino al fin del corso / su

. dare carena): piegare la nave su un fianco, in modo che

carena: piegarsi sul fianco (una nave) lasciando scoperta la carena.

secco, per essere riparata (una nave).

vol. II Pag.758 - Da CARENAGGIO a CARESTIA (12 risultati)

, viii-2-269: la terza parte [della nave] si chiama 'carena e questa

'carena e questa è il fondo della nave, il quale consiste tra la poppa

proda. 4. figur. nave. tasso [crusca]: le

ricorda nella forma la chiglia di una nave, presentato da alcuni vegetali o da

chiamano * carena 'il fondo della nave, tolta anch'essa dal latino carina

similitudine che hanno al fondo di una nave o barca. tommaseo [s.

detto dalla somiglianza col fondo di una nave. -a carena: di forma accentuatamente

forma ricorda la carena capovolta di una nave. = lat. carina 'carena'.

marin. l'abbattere in carena una nave o il trasportarla in secco, nel

due fumaioli... erano d'una nave in raddobbo dentro il bacino di carenaggio

. marin. abbattere in carena una nave per ripararla, per calafatarla o

la carena ed i fianchi di una nave, a fine di visitarla, spalmarla,

vol. II Pag.761 - Da CAREZZEVOLMENTE a CARICA (2 risultati)

cargo, sm. invar. nave da carico. -nel l'

volta. carletti, 240: questa [nave] capitana parte similmente con la sua

vol. II Pag.763 - Da CARICABBASSO a CARICARE (3 risultati)

de ligniamme che nde care- cammo le nave. ariosto, 15-94: ciò che lor

un autocarro, un vagone ferroviario, una nave mercantile). ricordi pisani,

... di potere caricare la sua nave per il giappone, et bisognò che

vol. II Pag.765 - Da CARICATAMENTE a CARICATORE (3 risultati)

. caricatóio1, agg. ant. nave caricatola: da carico. bembo

bembo, 5-1-215: egli era una nave caricatoia di francesi ultima nello ritrarsi,

4. marin. chi noleggia una nave per farvi trasportare merci di sua proprietà

vol. II Pag.766 - Da CARICATURA a CARICO (5 risultati)

per caricare e scaricare merci da una nave, da un vagone ferroviario o altro

operazione con cui vengono caricate su una nave le merci da trasportare.

, quelle frigorifere e le altre parti della nave destinate alla caricazione siano in buono stato

merci o passeggeri (un veicolo, una nave). g. villani,

mai saggio nocchier guardò da scoglio / nave di merci preziose carca, / quant'io

vol. II Pag.767 - Da CARICO a CARICO (2 risultati)

, alfin nel porto / riparasti la nave a salvamento / d'alte speranze carca

per tutto il convesso, o coperta della nave, con grosse casse et altre balle

vol. II Pag.768 - Da CARICO a CARICO (4 risultati)

che le merci sono state caricate sulla nave. m. villani, 1-30:

certo prezzo. pascoli, 1398: nave con venti alla voga / remi, da

quasi tutto il carico della nostra nave abbiamo spacciato. masuccio, 352

tornaro, e il carco nella salda nave / deposero. botta, 6-i-143:

vol. II Pag.780 - Da CARNE a CARNE (1 risultato)

adulti in un opificio come su una nave si è mozzi per trasformarsi successivamente in

vol. II Pag.786 - Da CARNEVALEGGIARE a CARNICCIO (1 risultato)

ix-14: ovunque, per la scala della nave, / per le strade gremite,

vol. II Pag.794 - Da CAROVANARE a CARPINELLA (1 risultato)

. 3. marin. ossatura della nave. = deriv. da carpentiere.

vol. II Pag.799 - Da CARRETTAIO a CARRETTO (2 risultati)

guerra. 7. marin. nave da carico che non compie un servizio

8. scherz. autoveicolo, nave vecchia, mal ridotta, che funziona

vol. II Pag.801 - Da CARRIERISMO a CARRIOLA (1 risultato)

sovra alcuna carierà, o forse in nave. 7. locuz. -di

vol. II Pag.810 - Da CARTA a CARTA (1 risultato)

di navigazione: documenti dei quali ogni nave mercantile deve essere provvista (atto di

vol. II Pag.818 - Da CARTISTA a CARTOLARE (1 risultato)

per ciò che spetta alla contabilità della nave, oltre al giornale, sogliono i

vol. II Pag.837 - Da CASO a CASO (1 risultato)

pruova l'oro, e il mare la nave, e la spada l'arme, così

vol. II Pag.840 - Da CASO a CASO (2 risultati)

il mercante che se gli affonda la nave carica, doppo lo stringersi nelle spalle,

: il padrone è dreto a noleggiar sua nave, e caso che seguisse dice che

vol. II Pag.843 - Da CASPA a CASSA (2 risultati)

per tutto il convesso, o coperta della nave, con grosse casse et altre balle

o svuotato per regolare l'assetto della nave. 8. marin. ant.

vol. II Pag.847 - Da CASSATA a CASSERUOLA (1 risultato)

, vale il piano più elevato della nave, nella parte posteriore del cassero. d'

vol. II Pag.851 - Da CASSO a CASSONE (1 risultato)

esso piloto et da altri offiziali della nave i luoghi per poter caricare le mie mercanzie

vol. II Pag.853 - Da CASTAGNACCIAIO a CASTAGNO (1 risultato)

legno, che servono a trattenere la nave in costruzione, fino al momento del

vol. II Pag.856 - Da CASTELLANOSI a CASTELLO (1 risultato)

. ant. fornito di cassero (una nave, specialmente da guerra).

vol. II Pag.858 - Da CASTIGABILE a CASTIGANTE (2 risultati)

tant'alto, che i castelli della nave stavano sempre sotto buon tratto, e'colpi

forti, che il costato d'ogni altra nave non arebbe potuto reggere a nessun partito

vol. II Pag.867 - Da CATAFASCIO a CATALETTICO (3 risultati)

altri mille cavalli. 2. nave catrafatta: corazzata. d'annunzio,

corazzata. d'annunzio, il-no: nave catafratta / or galleggia e naviga senza

, di barbarossa, del romper la nave, del mangiare il pan secco, e

vol. II Pag.873 - Da CATASTROFE a CATATERMOMETRICO (1 risultato)

. ant. sopracoperta, ponte della nave. giulianelli, 2-45: ove i

vol. II Pag.877 - Da CATENA a CATENA (1 risultato)

goni, 626: pur d'amor la nave è questa, / che su i

vol. II Pag.879 - Da CATENACCIO a CATENARIA (1 risultato)

. garzoni, 1-871: in una nave si ricercano aste da prora,.

vol. II Pag.884 - Da CATONATO a CATRO (3 risultati)

catrame (il fasciame esterno di una nave, le manovre, i cavi, ecc

impeciare le corde e sarte delle loro nave. e. cecchi, 1-159: mentre

, cartone, sul fasciame di una nave, sulle manovre, sui cavi (

vol. II Pag.888 - Da CATTIVEZZA a CATTIVO (1 risultato)

manutengolo, spesso pronto a disertar la nave, fece parecchie cattive amicizie in vari

vol. II Pag.893 - Da CATTURABILE a CAUDATO (4 risultati)

boccardo, 2-709: se però la nave [dei pirati] sarà arrestata in

due acque, né potrebbe predare la nave inseguita. catturare, tr.

chi... asserì che una nave non può legittimamente venire catturata dopo essere

fatto del segnalamento equivale all'ingresso della nave nel porto medesimo. brancati, 4-318

vol. II Pag.903 - Da CAVALCARECCIO a CAVALCATA (2 risultati)

, montare, viaggiare (sopra una nave, un carro, ecc.).

: -io sono stato / sino alla nave. -ben; che ve ne pare?

vol. II Pag.919 - Da CAVALLOTTO a CAVAMENTO (2 risultati)

fune con la quale era legato alla nave, subitamente involto dall'onde e da'

, a guisa di cavalloni intorno a una nave che avanza nel forte della tempesta.

vol. II Pag.933 - Da CAVO a CAVOLFIORE (4 risultati)

: en trata [ima nave] in alto mare col vento prospero,

entrato con pericolo grande con una nave grossa... tra la lanterna e

... tra la lanterna e la nave francese, e tagliato il cavo

1392: quand'ebbi detto, montai sulla nave ed ingiunsi ai compagni, / ch'

vol. II Pag.935 - Da CAZIOSO a CE (3 risultati)

guisa di colonne nelle due bande della nave per darvi volta e cazzare o assicurarvi

oggetto di far venire più presto la nave al vento o al- l'orza.

delle pulegge poste sulle murate di una nave, intorno alle quali si passano le

vol. II Pag.938 - Da CECINO a CEDENZA (1 risultato)

/ le profonde vie fendendo / drizzar nave il corso a noi: / vedi come

vol. II Pag.946 - Da CELASTRACEE a CELEBRANTE (1 risultato)

, 1-5: fingerete di ascender in nave, e più celatamente che potrete, verrete

vol. II Pag.963 - Da CENERINO a CENNO (1 risultato)

vidi muover né pedoni, / né nave a segno di terra o di stella.

vol. II Pag.964 - Da CENO a CENOBIO (2 risultati)

ne fuggi'al mare; e una nave di mercatanti passava, e io feci cenno

feci cenno, e fui messo nella nave, e stetti sei mesi a servire quegli

vol. II Pag.969 - Da CENTAURINA a CENTENARIO (1 risultato)

chi lo spogliasse del centauro e della nave d'argo, lo lascierebbe quasi ignudo

vol. II Pag.975 - Da CENTRALINISTA a CENTRIFUGA (2 risultati)

tiro: locale, a bordo di nave da guerra, con tutta l'attrezzatura

permettono di riportare in equilibrio stabile una nave che abbia subito spostamento di pesi.

vol. II Pag.976 - Da CENTRIFUGARE a CENTRO (2 risultati)

agiscono sulla superficie della carena di una nave o imbarcazione. -centro velico: punto

il vento esercita sulla velatura di una nave, supponendo le vele spiegate nel piano

vol. II Pag.997 - Da CERCOCEBO a CEREBRALE (2 risultati)

sm. marin. ant. piccola nave a remi e a vela di forma slanciata

dotta, lat. cercurus 4 specie di nave 'e 4 sorta di pesce '

vol. III Pag.5 - Da CERTO a CERTOSINO (1 risultato)

, / certo, in più salda nave. boccaccio, vii-168: s'i'avessi

vol. III Pag.6 - Da CERTUNI a CERVARO (1 risultato)

uscito, avventasi di punta / contra una nave di cerulea prora. foscolo, 1-376

vol. III Pag.16 - Da CESSATO a CESSINATILA (1 risultato)

da s. c. 40-7-3: la nave del cuore sempre è percossa dalle onde

vol. III Pag.23 - Da CHE a CHE (2 risultati)

eglino... a riceverlo in nave dimostraronsi pronti. per che egli,

sulla schiena del suo destriere, alla nave si condusse. vico, 88: a

vol. III Pag.31 - Da CHEBULINICO a CHEILITE (1 risultato)

la forma, ad una mezzana di nave. tramater [s. v.]

vol. III Pag.32 - Da CHEILODIERESI a CHELLO (1 risultato)

chelàndia, sf. marin. ant. nave medievale da guerra, simile al dromone

vol. III Pag.46 - Da CHIAMARE a CHIAMATA (1 risultato)

chiamata. bocchelli, ii-277: era ima nave abbandonata, un relitto? erano tutti

vol. III Pag.62 - Da CHIAVATO a CHIAVE (1 risultato)

a regolar con legge / de la nave de l'alma il dubbio corso,

vol. III Pag.99 - Da CHIUSO a CHIUSO (1 risultato)

giovinezza, nata sul ponte d'una nave da guerra... s'era

vol. III Pag.129 - Da CIECO a CIECO (1 risultato)

scoglio cieco non l'urti [la nave]. redi, 16-ii-28: ma un

vol. III Pag.160 - Da CINQUANTAMILA a CINQUECENTISTA (1 risultato)

136 (185): per una nave di pepe, che viene in alessandria per

vol. III Pag.161 - Da CINQUECENTISTICO a CINTA (1 risultato)

, sf. marin. ant. antica nave da guerra a cinque ordini di remi

vol. III Pag.177 - Da CIRCOLARE a CIRCOLARE (1 risultato)

cominciava a circolare tra gli uomini della nave l'irrequietudine dell'arrivo. brancoli, 4-238

vol. III Pag.185 - Da CIRCONFERENZIALE a CIRCONLOCUZIONE (1 risultato)

te come sul ponte d'una vasta nave. -figur. lorenzo de'

vol. III Pag.195 - Da CISPUGLIO a CISTERNA (1 risultato)

muse. 3. marin. nave cisterna: adibita al trasporto, in

vol. III Pag.197 - Da CISTULA a CITARISTA (1 risultato)

nella caracca portughese presa dalle loro due nave. d. bartoli, 40-i-402:

vol. III Pag.206 - Da CIUFFO a CIURMAGLIA (2 risultati)

senso spregiativo) l'equipaggio di una nave. g. villani, 9-217

10-93: ed ecco allora in pargoletta nave / strania ciurma apparir di marinari.

vol. III Pag.207 - Da CIURMANTE a CIUSCHERO (1 risultato)

tr. marin. ant. fornire ima nave di ciurma. falconi, 1-7

vol. III Pag.208 - Da CIVADA a CIVETTA (1 risultato)

. durante la prima guerra mondiale, nave militare o mercantile, che veniva camuffata

vol. III Pag.209 - Da CIVETTAGGINE a CIVETTERIA (1 risultato)

testa. viani, 13-274: la nave era fulminata dai cannoni dell'ermada.

vol. III Pag.215 - Da CIZZARE a CLAMORE (1 risultato)

/ corse lungo le stoe quando la nave / piena d'eternità giunse all'approdo

vol. III Pag.219 - Da CLASSIAMO a CLASSICISMO (2 risultati)

, che attesta l'appartenenza di una nave o un aeromobile a una determinata classe

: classe in latino significa non una nave, ma tutta l'armata. tanaglia

vol. III Pag.221 - Da CLASSICO a CLATRO (1 risultato)

classe di un aeromobile e di una nave (v. classe, n. 14

vol. III Pag.241 - Da COCCHIA a COCCHIUMARE (1 risultato)

con più maraviglia / che già la nave d'argo a'venti sciolta. menzini

vol. III Pag.255 - Da CODESTUI a CODICE (1 risultato)

a un punto fìsso a poppa ima nave, già ancorata a prora; il

vol. III Pag.260 - Da COESISTERE a COFANETTO (1 risultato)

, la quale non come quella della nave gli è accidentaria, ma è la sua

vol. III Pag.261 - Da COFANISTA a COGITATA (1 risultato)

in cima all'albero d'una grossa nave, sul quale sta la veletta,

vol. III Pag.263 - Da COGLIERE a COGLIERE (1 risultato)

... che non v'ha nave di sì gran corpo, che se in

vol. III Pag.272 - Da COLARE a COLASSÙ (2 risultati)

sommergere, mandare a picco (una nave). -anche intr. sommergersi,

mandare a fondo, sommergere (una nave, un battello; anche, per estens

vol. III Pag.273 - Da COLATA a COLATO (1 risultato)

affondato, mandato a fondo (una nave). panzini, iii-709: particolari

vol. III Pag.287 - Da COLLEGIALE a COLLEGIO (1 risultato)

persone per formarne il carico d'ima nave; che anche si dice * caricar a

vol. III Pag.291 - Da COLLETTABILE a COLLETTIVO (1 risultato)

. marin. carico a bordo di una nave di merci varie di proprietari diversi e

vol. III Pag.295 - Da COLLISIONE a COLLO (1 risultato)

violenza, cozzare, scontrarsi (una nave, un aeroplano). = voce

vol. III Pag.298 - Da COLLO a COLLOCARE (1 risultato)

dei quali è carica e stivata la nave,... il moto da venezia

vol. III Pag.303 - Da COLMO a COLOFONIA (1 risultato)

. petrarca, 189-1: passa la nave mia colma d'oblio / per aspro mare

vol. III Pag.304 - Da COLOGARITMO a COLOMBANA (3 risultati)

posta nella parte inferiore della carena della nave. garzoni, 1-871: in

garzoni, 1-871: in una nave si ricercano aste da prora, colombe

da prua a poppa il fondo della nave. 3. vela di colomba

vol. III Pag.310 - Da COLONNA a COLONNA (6 risultati)

e oscillava in mar la conscia / nave. -colonna dell'invasatura: ciascuno

verticali disposti su due file ai fianchi della nave pronta al varo per reggerne la carena

del medioevo, tra armatore di una nave, capitano, equipaggio e mercanti per

virtù della quale il proprietario di una nave, il capitano ed i marinai pattuiscono

sarà fatta a profitto comune, mediante la nave ed i suoi accessorii per parte del

indietro le campagne immense dell'oceano la nave di cleonte, e già ristrettasi fra

vol. III Pag.320 - Da COLPA a COLPA (2 risultati)

e o dall'equipaggio di una nave nell'esercizio delle attività tecniche relative alla

del destro e sue merci sovra ima nave, è presunto costituire suo manvero camino

vol. III Pag.324 - Da COLPO a COLPO (1 risultato)

di un tratto sensibilmente la prua della nave... talvolta si dà espressamente un

vol. III Pag.326 - Da COLPO a COLPO (1 risultato)

sulla spiaggia o contro i fianchi della nave. falconi, 1-6: tenere vele

vol. III Pag.333 - Da COLTOIO a COLTRO (1 risultato)

a fare il gitto per isgravar la nave, attesero a gittar dagli balconi chi

vol. III Pag.337 - Da COMANDANTE a COMANDARE (2 risultati)

di tutta la comunità viaggiante su una nave; nella marina militare, denominazione conferita

-comandante di bandiera: il comandante della nave sulla quale è imbarcato l'ammiraglio al

vol. III Pag.339 - Da COMANDARE a COMANDATORE (2 risultati)

bocchelli, ii-268: occorrendo l'affondar della nave, giorni dopo, cosi mutilato del

5. marin. governato (una nave, un'imbarcazione): cfr.

vol. III Pag.340 - Da COMANDATORIO a COMARE (4 risultati)

conferita per legge al comandante di ima nave militare, mercantile o da diporto.

, che secondo il turno dirige la nave. boccardo, 1-384: 'capitano di

. boccardo, 1-384: 'capitano di nave *. è colui al quale viene

quale viene affidato il comando di una nave e la cura delle persone e delle

vol. III Pag.342 - Da COMBACIATO a COMBATTERE (1 risultato)

marini, xxiv- 824: dalla nave cristiana sì periglioso incontro non potea né

vol. III Pag.343 - Da COMBATTERE a COMBATTERE (2 risultati)

16-1: e così questi combattean la nave. settembrini, 1-2io: i soldati

230: essendo stata messa in fondo quella nave, dove ella era, da due

vol. III Pag.345 - Da COMBATTO a COMBINARE (4 risultati)

lieta non si vede a terra / nave dall'onde combattuta e vinta. boccaccio,

, 2-7 (193): la nave, che da impetuoso vento era sospinta.

, al fine in qualche scoglio la nave rompemo. marino, vii-180: o velo

e in pericolo di sommergersi con la nave. d. bartóli, 36-46

vol. III Pag.351 - Da COMECCHÉ a COMETA (1 risultato)

ferro, che costituiscono il fasciame della nave (e viene calafatata per rendere lo

vol. III Pag.353 - Da COMIGNOLATO a COMINCIAMENTO (1 risultato)

filarete, 123: l'altezza della nave, cioè del corpo della chiesa,

vol. III Pag.368 - Da COMMESSO a COMMETTERE (3 risultati)

ufficiale incaricato di sorvegliare il carico della nave. boccardo, 1-516: il commesso

e un caricatore stabiliscono talvolta sopra una nave per vegliare su di essa e sul carico

operazioni che si fanno nell'interesse della nave e del carico, sopra un registro

vol. III Pag.369 - Da COMMETTERE a COMMETTERE (1 risultato)

salvini, 22-105: l'ampia sua nave (tanto ulisse feo / piantando i

vol. III Pag.379 - Da COMMUTATORISTA a COMODINO (1 risultato)

, 31-88: il fe'posar in nave, / e verso arli portar commo-

vol. III Pag.382 - Da COMODONE a COMPAGNA (1 risultato)

, delle rocce, di una nave, ecc.). marino

vol. III Pag.383 - Da COMPAGNA a COMPAGNIA (1 risultato)

. marin. ant. luogo della nave riservato ai viveri; dispensa. crescenzio

vol. III Pag.384 - Da COMPAGNIA a COMPAGNIA (1 risultato)

uomini facente parte dell'equipaggio di una nave da guerra, addestrato per operazioni militari

vol. III Pag.386 - Da COMPAGNO a COMPAGNO (1 risultato)

1-85: per ogni cento carra che la nave averà di portata, se gli daranno

vol. III Pag.387 - Da COMPAGNO a COMPANAZIONE (1 risultato)

onde tranquillamente, o compagnoni / di nave, ora obbliate le fatiche. =

vol. III Pag.392 - Da COMPARSATA a COMPARTIMENTO (1 risultato)

.: suddivisione dello spazio interno della nave per trame 1 vari locali ove si

vol. III Pag.399 - Da COMPENDIATAMENTE a COMPENETRAZIONE (1 risultato)

dei signori, che l'accompagnarono alla nave, gli avean indicata quella signora;

vol. III Pag.405 - Da COMPIACEVOLE a COMPIANGERE (1 risultato)

: mandò lo sguardo verso la naufragata nave e, vedendola tutta disfatta e nessuno

vol. III Pag.429 - Da COMPRENDIBILE a COMPRENSIBILITÀ (1 risultato)

essi non guari sopra maiolica, sentirono la nave sdrucire. sacchetti, 6-28: compreso

vol. III Pag.434 - Da COMPROMISSARIO a COMPULSARE (1 risultato)

[il capitano] è comproprietario della nave, può, congedato, rinunziare alla

vol. III Pag.435 - Da COMPULSATO a COMPUNZIONE (1 risultato)

vedendo tutti quelli, ch'erano nella nave, la presenza della morte, compunti

vol. III Pag.468 - Da CONCIATESTE a CONCIATURA (1 risultato)

travaglio era ancora maggiore, perché la nave faticava molto a causa dell'argento vivo

vol. III Pag.476 - Da CONCITAZIONE a CONCLUDENTE (1 risultato)

occhio / tutta di pier la maestosa nave. colletta, i-xoi: carlo mandò

vol. III Pag.499 - Da CONDITORE a CONDIZIONARE (1 risultato)

invigilare al buon allestimento e condizionamento della nave e d'ogni sua parte, ma deve

vol. III Pag.503 - Da CONDIZIONE a CONDOMINO (1 risultato)

carletti, 249: montati sopra la nave già nostra, fecero alcune cirimonie di

vol. III Pag.504 - Da CONDONABILE a CONDOTTA (3 risultati)

, di flotte). -condotta di nave: la direzione delle manovre. -far

santa elena e quivi aspettare le altre nave della sua condotta, che dovevano venire

ciò che concerne la condotta nautica della nave, spartisce col comandante la responsabilità.

vol. III Pag.507 - Da CONDRALE a CONDROMATOSI (1 risultato)

in modo, che pareva un cavo di nave, e rintasava il condotto. cattaneo