Grande dizionario della lingua italiana

Prototipo edizione digitale

Risultati per: moto Nuova ricerca

Numero di risultati: 7366

vol. I Pag.2 - Da A a A (2 risultati)

. 4. introduce il complemento di moto a luogo: verso, in direzione

-ant. con i verbi di moto e la persona: oggi da.

vol. I Pag.4 - Da A a A (1 risultato)

a fatto ancor nel piano e lento moto / non si risente il cavalier ferito

vol. I Pag.5 - Da A a A (1 risultato)

23. ant. per a, moto a luogo e tempo. machiavelli,

vol. I Pag.13 - Da ABBANDONATAMENTE a ABBANDONATO (1 risultato)

braccia abbandonate seguivano con qualche languore il moto del passo. moretti, 17-115: la

vol. I Pag.15 - Da ABBARBAGLIATAMENTE a ABBARRATO (1 risultato)

lotta e abbarbaglio di illusioni in eterno moto. 3. splendore, bagliore

vol. I Pag.16 - Da ABBARUFF AMENTO a ABBASSARE (2 risultati)

le parti della terra orientali, per il moto diurno, si vanno continuamente abbassando sotto

. botta, 4-1127: fuvvi finalmente un moto di compressione dall'alto al basso,

vol. I Pag.31 - Da ABBRACCIARE a ABBRACCIARE (1 risultato)

lo scibile. mazzini, ii-200: il moto, il progresso è legge universale:

vol. I Pag.34 - Da ABBREVIATURA a ABBRONZAMENTO (7 risultati)

velocità a nave o aereo già in moto; avviare con una spinta iniziale.

2. intr. mettersi in moto; riferito a corpo in movimento,

abbrivare), agg. messo in moto, avviato. 2. figur

), sm. impulso iniziale di moto d'un qualsiasi mobile (specie nella

nella navigazione marittima e aerea); moto residuo al cessare dell'energia propulsiva.

] riprendevano uno dietro l'altro quel moto alterno e ondulato, che appoggia e

[nell'anima purgante] se non un moto, un certo abbrivo in contrario da

vol. I Pag.39 - Da AB ESPERTO a ABETINO (3 risultati)

dovuta al fatto che chi osserva il moto d'un astro partecipa del moto terrestre

il moto d'un astro partecipa del moto terrestre, e perciò vede una direzione apparente

), vaberrazione annua (secondo il moto annuo della terra), l'aberrazione

vol. I Pag.44 - Da ABITARE a ABITO (2 risultati)

... il carretto si rimise in moto. -stella... -mormorava

al crin ruvido velo; / ma nel moto de gli occhi e de le membra

vol. I Pag.47 - Da ABIURA a ABNEGAZIONE (1 risultato)

adiettivo. galileo, 822: il moto addiettivo, per cosi dire, sarà

vol. I Pag.59 - Da ACCANIMENTO a ACCANTONARE (1 risultato)

costanza in un'azione, in un moto dell'animo. b. davanzali

vol. I Pag.62 - Da ACCAREZZATORE a ACCASARE (1 risultato)

redi, 16-iii-141: vidi manifestissimamente che moto avea e senso, raggrinzandosi, ed

vol. I Pag.65 - Da ACCATTATORE a ACCAVALCIARE (1 risultato)

conchiglia di teti, vacillante con agitato moto, vedevasi fender per traverso in guisa

vol. I Pag.68 - Da ACCEGGIA a ACCENDERE (13 risultati)

accelerazione, aumento di velocità; moto più rapido. f. corsini

, 791: in questo caso il moto diurno accresce ed accelera il moto annuo

caso il moto diurno accresce ed accelera il moto annuo. marino, 20-2: veloce

ne nasce necessariamente che egli nel suo moto si anderà continuamente accelerando. idem,

81 e mezzo s'accelerò sensibilmente il moto del suo livello. d'annunzio,

chiamano quelle nelle quali par che il moto degli spiriti si acceleri. = dal

morte. 3. fis. moto accelerato: quello di un punto mobile

descendendo al basso, e non con moto equabile, ma lento nel principio, e

continua de'gravi cadenti, e del moto accelerato. 4. treno accelerato

2. fis. variazione di velocità nel moto di un punto. si ha un

positiva, quando la velocità aumenta (moto accelerato) e un 'accelerazióne negativa,

negativa, quando la velocità diminuisce (moto ritardato). galileo, 373:

, 373: ora, questa accelerazion di moto non si farà se non quando

vol. I Pag.70 - Da ACCENDEVOLE a ACCENNARE (1 risultato)

, 261: ecco qua, accennante moto a luogo. panzini, iii-604: il

vol. I Pag.75 - Da ACCESPUGLIARE a ACCESSO (1 risultato)

. bruno, 283: il quarto moto si prende dalla trepidazione, accesso e

vol. I Pag.76 - Da ACCESSORIAMENTE a ACCETTA (2 risultati)

10. astron. ant. moto di avvicinamento di un astro a un

i duoi moti predetti osservarono un terzo moto chiamato da loro dello accesso e del

vol. I Pag.78 - Da ACCETTEVOLE a ACCHETARE (1 risultato)

di esilio, e così acchetò ogni moto. idem, 1-322: la nostra

vol. I Pag.80 - Da ACCHITO a ACCIACCO (1 risultato)

, ii-304: tenendomi quasi sempre in moto, mi sono condotto a settant'anni

vol. I Pag.83 - Da ACCIDENTALMENTE a ACCIDENTE (2 risultati)

502: manifestissima cosa è che il moto della nave, sì come non è suo

nella macchina e in faccende per rimetterla in moto. 3. di terreno:

vol. I Pag.84 - Da ACCIDENTI a ACCIDIARE (1 risultato)

sustanzia. leonardo, 1-61: il moto è un accidente nato da inequalità di

vol. I Pag.87 - Da ACCIOTTOLATURA a ACCIVIRE (1 risultato)

accivettato, dal pettirosso, che dal moto allettatore della civetta caduto leggiermente sulla pania

vol. I Pag.88 - Da ACCIVITO a ACCOCCARE (1 risultato)

ripidezza. galileo, 507: il moto... sarebbe più lungo o più

vol. I Pag.96 - Da ACCOMPAGNATA a ACCOMPAGNATO (1 risultato)

si grato, ognor con triste / moto mi ripetea: guardalo e piagni.

vol. I Pag.103 - Da ACCOPPIATO a ACCORATO (1 risultato)

all'accoppiarsi, al cibo, al moto, / quale in altro animai pose

vol. I Pag.109 - Da ACCOSCIARE a ACCOSTARE (1 risultato)

mostrare la merce, hanno un certo moto muliebremente lascivo. pirandello, 6-651:

vol. I Pag.118 - Da ACERBO a ACERO (1 risultato)

perdé la favella, il senso e il moto. g. gozzi, ii-51: ella

vol. I Pag.121 - Da ACETUME a ACHIRO (1 risultato)

non tanto per dimostrare l'impossibilità del moto, quanto per sofisticare sul principio pitagorico

vol. I Pag.126 - Da ACQUA a ACQUA (1 risultato)

nell'acqua morta farà equal circulazione di moto, essendo l'acqua d'equal profondità

vol. I Pag.136 - Da ACQUIETAZIONE a ACQUISTARE (1 risultato)

di averla bene impugnata. in quel moto, il bicipite emerse visibilissimo, rivelando

vol. I Pag.137 - Da ACQUISTARELLO a ACQUISTO (1 risultato)

cose, / acquista oggi chi nasce il moto e il senso. idem,

vol. I Pag.138 - Da ACQUITRINA a ACRE (1 risultato)

se con le prave stelle segue il moto, / d'acquosi tempi mostra la

vol. I Pag.147 - Da ADANAIATO a ADATTATAMELE (1 risultato)

cassa, e cominciò il suo lento moto di automa. e. cecchi, 6-34

vol. I Pag.162 - Da ADDOSSATO a ADDOTTORATO (1 risultato)

di più esser falsissimo, che il moto da per se stesso aggiunga forza a

vol. I Pag.163 - Da ADDOTTRIN ABILE a ADDURRE (2 risultati)

gli uomini ch'or vorrebbero arrestare il moto, addottrinarono la crescente generazione, e

aggiugneva di più essere falsissimo che il moto da per se stesso aggiunga forza a se

vol. I Pag.165 - Da ADEGUATAMENTE a ADEMPIERE (1 risultato)

velocità, e lo ridurrà ad un moto uniforme ed equabile: e questa adequazione

vol. I Pag.185 - Da ADUNATORE a ADUSARE (1 risultato)

tutto l'universo si muova di un istesso moto. lippi, 5-56: ciò detto

vol. I Pag.187 - Da AERE a AEREO (1 risultato)

. — comp. da aere-e moto, sul modello di terremoto (v.

vol. I Pag.188 - Da AEREOPLANANTE a AEROFOBO (2 risultati)

. àépivo?. corpi in moto relativo rispetto alla massa gas

dei fluidi che studia le leggi del moto del = fr. aérodrome

vol. I Pag.192 - Da AFFACCENDARE a AFFACCIARE (1 risultato)

volta m'abbia seccato. mi piace il moto, lo strepito, l'affaccendamento,

vol. I Pag.199 - Da AFFATICANATURE a AFFATICATO (2 risultati)

e una forza operosa le affatica / di moto in moto. leopardi, 10-20:

forza operosa le affatica / di moto in moto. leopardi, 10-20: tu inquieto

vol. I Pag.205 - Da AFFETTO a AFFETTUOSITÀ (2 risultati)

affètto1, sm. moto dell'animo, inclinazione sentimentale; sentimento

diversamente affette da velocità e tardità di moto. campanella, 2-25: e chi

vol. I Pag.206 - Da AFFETTUOSO a AFFEZIONE (2 risultati)

. affezióne, sf. impressione, moto o disposizione dell'animo, sentimento,

sfera de gli elementi attribuiscasi o il moto circolare o ima perpetua consistenza nel proprio

vol. I Pag.211 - Da AFFILATOIO a AFFINATO (1 risultato)

dell'universo erasi fatto / materia e moto; e quella, al mescer pronto

vol. I Pag.217 - Da AFFLIZIONE a AFFLUENZA (1 risultato)

corpo mal sano, tenendolo ozioso e senza moto; e l'uno e l'altro

vol. I Pag.218 - Da AFFLUIRE a AFFOGANTE (1 risultato)

contro di coloro, che vogliono che il moto de'muscoli si faccia mediante l'afflusso

vol. I Pag.220 - Da AFFOGATOIO a AFFOLTARE (1 risultato)

il mantaco: perché nasce dal gran moto de'polmoni, e'quali come mantaci

vol. I Pag.221 - Da AFFOLTATA a AFFONDARE (1 risultato)

di reiterate percosse dell'ariete messo in moto dalla berta. 3. ant

vol. I Pag.225 - Da AFFRATELLEVOLE a AFFRETTARE (1 risultato)

[s. v.]: il moto de'corpi è affrettatole fino a un

vol. I Pag.227 - Da AFFRONTARE a AFFUMICARE (1 risultato)

investigare a rimedio, che sia agile di moto, perché ancor egli sia lesto nell'

vol. I Pag.229 - Da AFORISMA a AFRODISIACO (1 risultato)

un d'altezza prevai, l'altro di moto. d'annunzio, iii-2-274: dalla

vol. I Pag.232 - Da AGENZARE a AGERE (1 risultato)

generazione delle cose che non hanno né moto né vita. al che si risponde che

vol. I Pag.233 - Da AGEVILE a AGEVOLE (1 risultato)

ben dure ficcati, imperò agevoli al moto e ben sicuri si ritrovarono sotto le

vol. I Pag.235 - Da AGGANGARE a AGGETTARE (1 risultato)

li priva d'ogiii respiro e d'ogni moto. aggecchiménto, sm. ant

vol. I Pag.239 - Da AGGIOVARE a AGGIRARE (2 risultati)

'. aggiraménto, sm. moto all'ingiro, in senso circolare;

immaginazione, alzandosi ed inchinandosi secondo il moto e quiete di essa. baretti, ii-299

vol. I Pag.247 - Da AGGRAVARE a AGGRAVATIVO (1 risultato)

il pavimento, egli solo eserciterà il moto d'energia aggravando il suolo, e in

vol. I Pag.248 - Da AGGRAVATO a AGGREDIRE (1 risultato)

nostra e voglia e senso e possanza e moto viene dal cielo. goldoni, vii-1093

vol. I Pag.249 - Da AGGREDITO a AGGRESSIONE (1 risultato)

floridissima olga di un tempo, tutta moto, loquela e appetito, che

vol. I Pag.251 - Da AGGROPPAMENTO a AGGRUMATO (1 risultato)

a capriccio. note al malmantile, il moto però dell'acque ha grande influenza nell'aggru-

vol. I Pag.253 - Da AGGUAGLIATAMENTE a AGGUANTARE (1 risultato)

cala / naturalmente, fu sì ratto moto / ch'agguagliar si potesse a la

vol. I Pag.257 - Da AGILE a AGIO (1 risultato)

/ non men che all'acque, il moto impresse. 4. figur

vol. I Pag.258 - Da AGIOGRAFIA a AGITAMENTO (1 risultato)

= lat. agère 'mettere in moto, spingere, condurre, operare '

vol. I Pag.259 - Da AGITANTE a AGITATO (3 risultati)

e di agitare, perché sente che il moto sta nella vita e la tranquillità nella

è necessario, che non solamente il moto locale, o circolatorio, ma l'

ei però, ma 'l suono e 'l moto / ritien de tonde anco agitate e

vol. I Pag.264 - Da AGOCCHIA a AGONE (1 risultato)

sotto un meridiano verso i poli con moto orizzontale. guiducci, i-270: se vedrà

vol. I Pag.272 - Da AGUGLIARA a AGUZZARE (1 risultato)

un nuovo aguménto o diminuzion di moto. = variante dial. tose,

vol. I Pag.274 - Da AH a AIA (1 risultato)

: e restò senza / e voce e moto. ahi vista! ahi conoscenza!

vol. I Pag.277 - Da AIUOLO a AIUTARE (1 risultato)

... l'effetto di porli in moto e aiutarli a recarsi dove riescono più

vol. I Pag.279 - Da AIZOON a ALA (3 risultati)

, l'aria si condensa e resiste al moto dell'alie; e 'l motore d'

deh'aria, si leva in contrario moto al moto dell'alie. machiavelli,

, si leva in contrario moto al moto dell'alie. machiavelli, 304

vol. I Pag.280 - Da ALA a ALA (1 risultato)

e cala / naturalmente, fu si ratto moto / ch'agguagliar si potesse alla mia

vol. I Pag.283 - Da ALACREMENTE a ALANO (1 risultato)

quel pennacchio di fumo e quell'alacre moto dei suoi organi, che vada animata

vol. I Pag.289 - Da ALBERINO a ALBERO (1 risultato)

: non scese mai con si veloce moto / foco di spessa nube, quando piove

vol. I Pag.290 - Da ALBERO a ALBINO (1 risultato)

cilindrica, che nei motori riceve un moto di rotazione e 10 trasmette ad altre

vol. I Pag.293 - Da ALCAICO a ALCHEMILLA (1 risultato)

un rimedio, che sia agile di moto, perché ancor egli sia lesto nell'

vol. I Pag.296 - Da ALCOOLIMETRIA a ALCUNO (1 risultato)

noi attribuito al freddo il principio del moto al centro, potrebbe alcun dubitare perché

vol. I Pag.297 - Da ALDACE a ALDINO (1 risultato)

particolarmente utile alle persone che fanno poco moto, e che coltivano le scienze.

vol. I Pag.299 - Da ALENAMENTO a ALETTA (1 risultato)

un rimedio, che sia agile di moto, perché ancor egli sia lesto nell'

vol. I Pag.300 - Da ALETTARE a ALFABETISMO (2 risultati)

spinte fuori dello scafo, si oppongono al moto di deriva della nave. -alette

l'ufficio di diminuire nella nave in moto i movimenti oscillatori. 7.

vol. I Pag.302 - Da ALFINO a ALGEBRICO (1 risultato)

quali dondolavano matasse d'alghe al moto appena sensi bile del mare

vol. I Pag.304 - Da ALIARE a ALIEETO (2 risultati)

è assicurato dalle reazioni aerodinamiche derivanti dal moto relativo delle ali rispetto all'aria.

. aerodina sostenuta da superfici dotate di moto alternativo (simile a quello delle ali

vol. I Pag.309 - Da ALISTERESI a ALITO (4 risultati)

secolo, e l'ansia di moto che affatica l'anime de'fratelli.

essi per fermentazione altro che un velocissimo moto intestino delle particole componenti di un misto

ricever possano un grand'impeto a questo moto loro di fermentazione. magalotti, 21-171

, onde questa passi di poi con placido moto ed alito depurato a scorrere per le

vol. I Pag.310 - Da ALITO SO a ALLACCIATO (1 risultato)

annunzio, iv-1-641: ella con un moto subitaneo mise fuori le braccia e mi

vol. I Pag.311 - Da ALLACCIATO a ALLAMPANATO (1 risultato)

tal fece intorno a sé diluvio e moto, / che scosse ed allagò la terra

vol. I Pag.314 - Da ALLARMISMO a ALLATTAMENTO (1 risultato)

lo più, la funzione del moto verso luogo). - anche agg.

vol. I Pag.317 - Da ALLEGATO a ALLEGGERIRE (1 risultato)

, ho dimostrato che pur essi cagionano moto in poca profondità dell'acqua superiore, che

vol. I Pag.326 - Da ALLEVARE a ALLIBIRE (1 risultato)

animale e la previsione dell'arrosto nello stesso moto dell'animo. = deriv

vol. I Pag.333 - Da ALLOGGIATORE a ALLONTANARE (1 risultato)

(511): aveva messo in moto altr'uomini e donne di servizio, o

vol. I Pag.337 - Da ALLUCINARE a ALLUMARE (1 risultato)

ella giungeva a creder verace e grave un moto dell'anima fittizio e fuggevole; ella

vol. I Pag.348 - Da ALSÌ a ALTAMENTE (3 risultati)

a'cui vigili occhi non isfuggiva alcun moto delle due lame... -

fa l'altalena, che ha il moto dell'altalena, che va su e giù

. altalenlo, sm. continuo moto d'altalena; dondolio. papini

vol. I Pag.350 - Da ALTARINO a ALTERARE (1 risultato)

padre degli animali, è ragionevole ch'il moto del sole ditermini le differenze del luogo

vol. I Pag.351 - Da ALTERATAMENTE a ALTERAZIONE (2 risultati)

, / e ciò che segue al moto alterativo, / morte e vecchiezza col canuto

corpo, il quale è in continuo moto, mutazione e alterazione. galileo,

vol. I Pag.352 - Da ALTERCANTE a ALTERITÀ (1 risultato)

); ansietà, preoccupazione; subitaneo moto d'ira, di risentimento. dante

vol. I Pag.353 - Da ALTERNAMENTE a ALTERNATIVAMENTE (3 risultati)

non-io. bruno, 646: il moto è alterità, quel che si muove

e la terra informò di senso e moto, / operosa una forza alternamente / strugge

fibre, onde s'alterna / quel moto che la vita urta e mantiene.

vol. I Pag.354 - Da ALTERNATIVO a ALTERO (4 risultati)

o scrive. 4. meccan. moto alternativo: che un corpo o un

un gran diametro contribuiranno a regolare il moto alternativo dello stantufo. alternato (

. riprendevano uno dietro l'altro quel moto alterno e ondulato, che appoggia e

queste prode / che rode la marea con moto alterno. luzi, 1-25: voci

vol. I Pag.355 - Da ALTEROSO a ALTEZZA (1 risultato)

un d'altezza prevai, l'altro di moto. bruno, 400: in questo

vol. I Pag.358 - Da ALTO a ALTO (1 risultato)

dell'alta industria. nei più il moto dell'intelligenza era molto limitato. beltramélli

vol. I Pag.360 - Da ALTORITÀ a ALTRETTANTO (1 risultato)

dogliosa. galileo, 791: un moto... ora accelerato assai ed

vol. I Pag.382 - Da AMBIENZA a AMBIGUO (1 risultato)

cerchiamo dunque, mentre stiamo ambigui del moto e della quiete, se per via

vol. I Pag.383 - Da AMBIO a AMBIZIONE (1 risultato)

passi brevi e affrettati, caratterizzata dal moto simultaneo delle due zampe laterali in alterna

vol. I Pag.407 - Da AMMEZZATO a AMMINISTRANTE (1 risultato)

tavola col suo grembiule, ma al moto di lui prontamente volgeva anche lei il viso

vol. I Pag.411 - Da AMMIRATIVAMENTE a AMMISSIBILE (1 risultato)

ammirazione: notare (e implica un moto di meraviglia). paolieri, 2-108

vol. I Pag.427 - Da AMORE a AMOREGGIAMENTO (1 risultato)

suo talento 11 sommo amore / diè moto in prima a quelle cose belle,

vol. I Pag.429 - Da AMORFIA a AMOROSO (1 risultato)

fatto d'amore (sia come moto spirituale, verso dio, sia come eccitazione

vol. I Pag.447 - Da ANCOI a ANCORA (2 risultati)

, che, offrendo grande resistenza al moto ondoso a causa della sua forma,

forma di piccola ancora che trasmette il moto della ruota di scappamento al bilanciere o

vol. I Pag.451 - Da ANDANTEMENTE a ANDARE (1 risultato)

-figur. (e si riferisce a un moto dello sguardo, della mente, a

vol. I Pag.455 - Da ANDARE a ANDARE (1 risultato)

simili: locuzione tolta manifestamente dal rapido moto delle macchine a vapore. nel *

vol. I Pag.457 - Da ANDARE a ANDARE (1 risultato)

, sia ad animali, sia al moto delle cose). fra giordano

vol. I Pag.458 - Da ANDARINO a ANDATO (2 risultati)

. ant. atto ad andare, al moto. buti, 2-402: l'autore

sempre muoversi, ma l'intelletto immobile di moto andativo. andato (part. pass

vol. I Pag.460 - Da ANDITO a ANDROGINIA (4 risultati)

andivièni, sm. invar. moto alterno che va su e giù,

, facendo penetrare in esso, con moto d'andivieni, una lama dentata d'

non pochi scrittori, per esprimere quel moto di una cosa che in certi meccanismi va

, e poi torna in dietro con moto alterno. 2. andirivieni.

vol. I Pag.464 - Da ANELLOSO a ANEMOSCOPIO (1 risultato)

/ che la tua, donna, il moto e 'l dolce anelo.

vol. I Pag.466 - Da ANFANI A a ANFISBENA (1 risultato)

avanti e parte indietro (per il moto e per il salto): sono

vol. I Pag.472 - Da ANGLICISMO a ANGOLO (2 risultati)

dritta riga. michelini, i-347: il moto, per veemente che egli si sia

niente opera allora che la direzione del suo moto attuale, o d'energia,

vol. I Pag.478 - Da ANIDRO a ANIMA (4 risultati)

della vita, della sensibilità, del moto (anima vegetativa). principio e sorgente

complession potenziata tira / lo raggio e 'l moto delle luci sante. crescenzi volgar.

nendo i pittagorici ed i platonici, dal moto de'cieli ca gionarsi suoni

sguardo che rivela l'affetto interiore, il moto di un sentimento. g.

vol. I Pag.482 - Da ANIMALERIA a ANIMALESCO (2 risultati)

e filolao o copernico che le donano moto la fan senziente, e pitagora dice

nostra e voglia e senso e possanza e moto, viene dal cielo. marino,

vol. I Pag.483 - Da ANIMALIERE a ANIMATO (1 risultato)

o inanimate, si conoscono massime per el moto. varchi, 22-28: egli è

vol. I Pag.484 - Da ANIMATORE a ANIMISTICO (1 risultato)

agghiaccia la terra, e perde il moto il fuoco animatore? lampredi, 2-17:

vol. I Pag.485 - Da ANIMO a ANIMO (1 risultato)

. e come l'anima è ministra del moto, così 1'animo sia del conato

vol. I Pag.486 - Da ANIMO a ANIMO (1 risultato)

v-ii2 * essendo di animo di non fare moto insino non conchiudeva col re d'inghilterra

vol. I Pag.489 - Da ANNABISSARE a ANNALISTA (1 risultato)

un prato, sul quale frullavano con moto perpetuo i ventagli dell'annaffiatura automatica.

vol. I Pag.490 - Da ANNALISTICA a ANNATA (1 risultato)

, non trovandolo sentiva spegnersi dentro ogni moto. borgese, 6-116: l'innocente fiducia

vol. I Pag.491 - Da ANNEBBIAMENTO a ANNEGARE (1 risultato)

, corrompere (un sentimento, un moto interiore); rattristare amareggiare. cavalca

vol. I Pag.494 - Da ANNETTERE a ANNIDARE (2 risultati)

ei men teme, / con lieve moto in un momento annulla / in parte,

. galileo, 507: va [il moto] continuamente scemando, sì che finalmente

vol. I Pag.496 - Da ANNIZZAMENTO a ANNO (1 risultato)

, per gli antichi, del moto apparente del sole lungo i 12 segni

vol. I Pag.502 - Da ANNUALMENTE a ANNULLARE (1 risultato)

ei men teme, / con lieve moto in un momento annulla / in parte,

vol. I Pag.506 - Da ANOLINO a ANONIMO (1 risultato)

. 2. astron. irregolarità del moto di un corpo celeste allorché si scosta

vol. I Pag.507 - Da ANOPISTOGRAFO a ANSEATICO (1 risultato)

ermo viaggio. pellico, ii-163: il moto della carrozza tanto crebbe il male,

vol. I Pag.509 - Da ANSIOSAMENTE a ANTANELLA (1 risultato)

un rimedio, che sia agile di moto, perché ancor egli sia lesto nell'affron-

vol. I Pag.512 - Da ANTENITORIO a ANTEPENULTIMO (1 risultato)

611: e questo avviene perché il moto che conferisce la nave all'antenna, lo

vol. I Pag.525 - Da ANTIPATIA a ANTIPODE (1 risultato)

per forza che la terra non aveva alcun moto, ma caminasse il sole, e

vol. I Pag.528 - Da ANTISOCIALISTA a ANTITRAGO (2 risultati)

da oriente ad occidente si volge, qual moto appellavano strofe, cioè rivolgimento; e

pianeti da occidente in oriente, qual moto chiamavano antistrofe, ovvero contrario rivolgimento.

vol. I Pag.538 - Da APESCO a APLACENTALI (1 risultato)

tende, in un dato momento, il moto di rivoluzione della terra. 7

vol. I Pag.546 - Da APPAIATOIO a APPALTO (1 risultato)

non vi si distingue neppure un minimo moto di respirazione. gramsci, 168: le

vol. I Pag.553 - Da APPARIGLIARE a APPARIRE (1 risultato)

e guardasse la terra, mediante il moto mestruo vedrebbe in terra tutte le apparenze

vol. I Pag.563 - Da APPETITEVOLE a APPETITO (1 risultato)

dei desideri che vi sono connessi; moto istintivo, istinto. iacopone,

vol. I Pag.565 - Da APPIACEVOLITO a APPIASTRICCICATO (2 risultati)

tutta questa apparenza del divisato appianamento del moto muscolare. appianare, tr. rendere

. mei, 31: quanto poi al moto muscolare, viene ad essere appianato con

vol. I Pag.573 - Da APPISOLATO a APPLICARE (1 risultato)

più accomodata e giusta, applicabile al moto più regolare de gli... erroni

vol. I Pag.581 - Da APPOSTAMENTO a APPOZZARE (1 risultato)

, canz., io7: qual novo moto e sopranaturale, / qual nobil sido

vol. I Pag.591 - Da APPROSSIMANTE a APPROVARE (1 risultato)

man la face approssima / con insensibil moto. leopardi, 37-7: ed ecco all'

vol. I Pag.593 - Da APPRUARE a APPUNTARE (1 risultato)

conveniente... che questo moto sii naturale da principio interno e proprio appulso

vol. I Pag.594 - Da APPUNTARE a APPUNTATURA (1 risultato)

che pareva appuntato con gli spilli ogni suo moto od espressione. fracchia, 176:

vol. I Pag.601 - Da APRISCATOLE a APROCHEILO (1 risultato)

nelle braccia? non sai tu che cotesto moto è contrario... alla tua

vol. I Pag.604 - Da AQUILINO a AQUILONE (1 risultato)

austro e suoi collaterali essere di un moto contrario all'aquilone, cioè nascer dal

vol. I Pag.609 - Da ARATIVO a ARATURA (1 risultato)

, staccatasi per il vento e il moto del mare. boccaccio, 3-2-328:

vol. I Pag.617 - Da ARCAISMO a ARCANO (1 risultato)

. idem, giorno, iv-310: moto, era apparso come un arcangelo scatenato dal

vol. I Pag.622 - Da ARCHITETTATO a ARCHITETTORE (2 risultati)

che, essendo la natura principio di moto, conviene che i corpi naturali siano

che i corpi naturali siano mobili di moto locale. = comp. di

vol. I Pag.627 - Da ARCIFANFANO a ARCIONE (1 risultato)

un attimo quella faccia sembrò oscillare con un moto che ci ricordò il vezzo di lui

vol. I Pag.629 - Da ARCIVESSILLIFERO a ARCO (1 risultato)

, il contrario fa, avendo alquanto di moto. poliziano, st., 1-46

vol. I Pag.630 - Da ARCO a ARCO (1 risultato)

: il vero, vero, verissimo moto di quella punta di penna sarebbe anco

vol. I Pag.645 - Da ARGENTONE a ARGILLACEO (1 risultato)

non si contentino d'esser sempre in moto loro, ma voglian tirare in ballo

vol. I Pag.646 - Da ARGILLIFICAZIONE a ARGINE (2 risultati)

uscita. michelini, i-347: ii moto, per veemente che egli si sia di

opera allora che la direzione del suo moto attuale, o d'energia, non faccia

vol. I Pag.652 - Da ARIA a ARIA (1 risultato)

: un'aria stagnante, col darle moto, si rompe. ne'luoghi di maremma

vol. I Pag.671 - Da ARMO a ARMONIA (2 risultati)

di riposo, altri un senso di moto) e sulla distinzione degli accordi di suoni

di riposo a uno o più accordi di moto per ritornare ad altri di riposo)

vol. I Pag.673 - Da ARMONISTA a ARNESE (1 risultato)

l'armonizzò, e diedegli spirito e moto. l. bellini, 5-228: passo

vol. I Pag.677 - Da ARPEGGIO a ARRA (1 risultato)

direzione (si impiega per impedire il moto retrogrado di un albero meccanico).

vol. I Pag.680 - Da ARRAMPICATA a ARRANDELLARE (1 risultato)

si mutava in un irrefrenabile desiderio di moto; allora saltava una fratta si arrampicava

vol. I Pag.684 - Da ARRENDEVOLE a ARRESTARE (1 risultato)

iii-335: ecco arresta la luna 11 moto eterno. arici, 184: apprenda /

vol. I Pag.685 - Da ARRESTARE a ARRESTO (3 risultati)

mazzini, ii-150: chi può dar moto all'intelletto, e gridargli: arrestati dov'

passaggio della con dizione di moto a quella di quiete; interruzione,

posizione un organo di macchina dotato di moto di rotazione o traslazione. 8.

vol. I Pag.705 - Da ARTAGOTICAMENTE a ARTE (2 risultati)

de la impulsione, che è naturale moto; sì come nel trebbiare lo frumento,

se questo flusso non veniva spontaneamente per moto della natura, dovea il medico procurarlo

vol. I Pag.706 - Da ARTE a ARTE (1 risultato)

, / che 'l mezzo cerchio del moto superno, / che si chiama equatore

vol. I Pag.707 - Da ARTE a ARTE (1 risultato)

lavoro eletto, / che pure han moto i carmi / ed han colori ardenti

vol. I Pag.709 - Da ARTEFICIATO a ARTERIORRAFIA (2 risultati)

è [il cuore] cagion del moto continuo de li polmoni e di tutte

che debba parer cosa strana che 'l moto della sistole sia naturale, e della diastole

vol. I Pag.710 - Da ARTERIOSCLEROSI a ARTICOLATO (1 risultato)

s'accomodano quasi ad ogni varietà di moto. targioni pozzetti, 4-3: non

vol. I Pag.717 - Da ARTO a ARUSPICINA (1 risultato)

, 6-247: la salmodia si mise in moto lentamente, come un convoglio artritico,

vol. I Pag.718 - Da ARUSPICIO a ASAUDIRE (1 risultato)

con un certo arzigogolo di parole il moto. baruffaldi, 46: quel lattanzio de'

vol. I Pag.719 - Da ASBERGO a ASCENDENTE (5 risultati)

a fermarvelo, e... 'l moto bibbia volgar., v-692:

. perdevano la inclinazione al contrario moto, si ricercherà maggiore giornata a

impeto acquistato nell'arco ascendente, dove il moto è naturale, è per se stesso

è per se stesso potente a sospignere di moto violento la medesima palla per altrettanto spazio

. 4. astron. riferito al moto di un astro che passa dall'emisfero

vol. I Pag.721 - Da ASCENDIMENTO a ASCESA (5 risultati)

nuovo balzo in avanti e ad un fecondo moto ascensionale. bocchelli, i-413: la

. per alcuni de'quali avesse il moto discensivo e per gli altri il moto

il moto discensivo e per gli altri il moto ascensivo. -figur.

, sm. ant. l'ascendere; moto ascensionale. bruno, 621

avevano radici profondissime nel suolo, il moto degli ascensori essendo indifferenziato tanto per la

vol. I Pag.722 - Da ASCESI a ASCIA (1 risultato)

che egli compie egli coopera a tutto il moto ora di discesa ora di ascesa di

vol. I Pag.726 - Da ASCIUTTORE a ASCOLTARE (1 risultato)

per produrre nell'intimo degli ascoltanti un moto veemente. ascoltare, tr. [

vol. I Pag.729 - Da ASCRIVIBILE a ASFISSIANTE (1 risultato)

a veruna combinazione di materia e di moto. manzoni, 126: vedremo che

vol. I Pag.738 - Da ASPETTARE a ASPETTO (1 risultato)

buona riuscita. improvviso e non aspettato moto di animo cagionato castiglione, 242: però

vol. I Pag.740 - Da ASPIDISTRA a ASPIRAZIONE (3 risultati)

da una forza di progresso e di moto. 4. sm. e

lei spianando il guado / pur col moto leggier de i freschi vanni.

. figur. vivo, ardente desiderio, moto di tutto l'animo verso un fine

vol. I Pag.747 - Da ASSALITO a ASSALTARE (1 risultato)

tedio assale? idem, 34-200: qual moto allora, / mortai prole infelice,

vol. I Pag.751 - Da ASSE a ASSECCARE (1 risultato)

alla produzione del fuoco la celerità del moto, particolarmente quando la materia è atta

vol. I Pag.754 - Da ASSEGNATAMENTE a ASSEGNATO (1 risultato)

manifestamente errato nell'assegnare alla terra un moto, del quale non apparisca in cielo la

vol. I Pag.772 - Da ASSOCIABILE a ASSOCIAZIONISMO (1 risultato)

indipendenza dell'individuo, segregati da ogni moto collettivo d'associazione o di partito ordinato

vol. I Pag.773 - Da ASSOCIAZIONISTA a ASSOLCATO (1 risultato)

. superficie rigata generata dall'asse di moto (nella cinematica dei sistemi rigidi).

vol. I Pag.780 - Da ASSORDITO a ASSOTTIGLIAMENTO (1 risultato)

contiene dentro a i minimi quanti, il moto loro è temperato, e la lor

vol. I Pag.785 - Da ASTACICOLTURA a ASTARE (3 risultati)

del fango, serve per trasmettere il moto dalla tavola di rotazione alle aste di

o a rotazione, per trasmettere il moto allo scalpello o al tagliatore. -asta

è impiegata quando si debba trasformare un moto rotatorio in rettilineo: in certe macchine

vol. I Pag.786 - Da ASTASIA a ASTENSIONISTA (2 risultati)

idem, 2-502: e questo [moto della lingua] è il primo col

se li condensa a rescontro, proibendoli il moto, anzi con facilità si dilata,

vol. I Pag.787 - Da ASTENUTO a ASTIGIANO (1 risultato)

la distanza, la grandezza e il moto degli astri. = voce dotta

vol. I Pag.792 - Da ASTRINGENTE a ASTRO (1 risultato)

di movimenti propri (oltre all'apparente moto di rotazione con tutta la sfera celeste

vol. I Pag.794 - Da ASTROLOGO a ASTRUSAMENTE (1 risultato)

29: ch'egli calcula male il moto alterno, / osser- varon gli astronomi

vol. I Pag.796 - Da ASTUZIATO a ATEISMO (1 risultato)

si communica per il filo al ragno il moto. marino, 7-201: spia l'

vol. I Pag.798 - Da ATIPIA a ATMOSFERA (1 risultato)

1-162: l'atmosfera è tutta animata dal moto e dalla danza dei corpi, dal

vol. I Pag.799 - Da ATMOSFERICO a ATOMO (1 risultato)

: asclepiade attribuì come naturale proprietà il moto alle sue molecole o elementi, uniformandosi

vol. I Pag.808 - Da ATTECCHIMENTO a ATTEGGIARE (3 risultati)

e movendosi, ciascuno secondo suo proprio moto, e naturale di sua figura, si

la grazia della movenza] nel soave moto di tutto il viso, e anche degli

nel favellare e nel ridere, nel moto delle mani e d'altre membra,

vol. I Pag.809 - Da ATTEGGIATAMENTE a ATTEMPERARE (1 risultato)

un vaso d'acqua in quel proprio moto atteggiata, che ce la dimostra il rovescio

vol. I Pag.814 - Da ATTENTO a ATTENZIONE (1 risultato)

perché pochi spiriti ha, ché il moto gli ha attenuati e in aria risoluti.

vol. I Pag.815 - Da ATTEONIDI a ATTERRARE (1 risultato)

ignoto: / segni, movente e moto, / né investigar di più.

vol. I Pag.826 - Da ATTOCCAMENTO a ATTORCERE (1 risultato)

quasi attoniti, e ogni tuo piccolo moto e passo è osservato. berni, 4-15

vol. I Pag.830 - Da ATTRACCAGGIO a ATTRASSARE (1 risultato)

papa, 5-67: vogliono molti filosofi cotal moto d'attrazione procedere da una virtù attrattiva

vol. I Pag.831 - Da ATTRASSO a ATTRAVERSARE (3 risultati)

, 5-67: vogliono molti filosofi cotal moto di attrazione procedere da una virtù attrattiva

al centro attrattivo che regola il loro moto. conciliatore, ii-664: la spiegazione

al figur. -di cose prive di moto: essere posto, situato attraverso.

vol. I Pag.832 - Da ATTRAVERSATA a ATTRAVERSO (1 risultato)

come un fagotto dal tram in moto; e prima esita ad attraversare;

vol. I Pag.833 - Da ATTRAZIONE a ATTREZZISTA (1 risultato)

). indica stato in luogo e moto per luogo: da banda a banda

vol. I Pag.834 - Da ATTREZZISTICA a ATTRIBUTO (1 risultato)

noi attribuito al freddo il principio del moto al centro, potrebbe alcun dubitare perché

vol. I Pag.836 - Da ATTRITARE a ATTUALE (6 risultati)

di due corpi, contrasta l'eventuale moto relativo di un corpo rispetto all'altro (

cui si muove (un corpo in moto). - figur. suscitare reazioni.

del foco sia come l'aria attrito dal moto del cielo e che il foco sia

dentro a i minimi quanti, il moto loro è temporaneo, e la lor

abituale. michelini, i-347: il moto, per veemente che egli si sia

allora che la direzione del suo moto attuale, o d'energia, non

vol. I Pag.841 - Da AUDITORIO a AUGNATO (1 risultato)

, / che senton della sferza il moto, e 'l vento. 3

vol. I Pag.851 - Da AUSTORIO a AUSTRO (1 risultato)

austro e suoi collaterali essere di un moto contrario all'aquilone, cioè nascer dal

vol. I Pag.857 - Da AUTOLIVELLATORE a AUTOMISMO (4 risultati)

che ha in sé i princìpi del moto proprio; macchina che imita i movimenti

vivere che altro è, che un moto perpetuo del cuore, per lo quale

suo busto rimaneva rigido, non assecondando il moto delle gambe, simile al busto d'

automatico... è aggiunto di moto non comunicato e di movimenti della persona involontari

vol. I Pag.863 - Da AUTOTIPIA a AUTUNNO (1 risultato)

251: più ragionevol sarebbe ch'il moto avesse avuto principio ne l'equinozio autunnale

vol. I Pag.865 - Da AVAMPOZZO a AVANTI (1 risultato)

ordine militare o ginnico di mettersi in moto. baldini, 1-8: contate per

vol. I Pag.866 - Da AVANTICAMERA a AVANTIDETTO (3 risultati)

]: di napoli non ci è altro moto, che ci accerti che gl'imperiali

(avanti-indietro): a indicare il moto di una spola (anche: lo stento

della sezione maestra. -il senso del moto di un bastimento che procede con la

vol. I Pag.868 - Da AVANZARE a AVANZARE (1 risultato)

: [la sorpresa] avanzò ogni altro moto dell'animo. sbarbaro, 5-69:

vol. I Pag.870 - Da AVANZATORE a AVANZUME (1 risultato)

un giro dall'elica, nella direzione del moto della nave, rispetto all'acqua calma

vol. I Pag.871 - Da AVARAMENTE a AVARO (1 risultato)

progresso è avariata e la rimetteremo in moto fra qualche anno o qualche decennio?

vol. I Pag.875 - Da AVERE a AVERE (1 risultato)

18. sentire, provare (un moto dell'animo, una sensazione fìsica,

vol. I Pag.889 - Da AVVENIRISMO a AVVENTARE (1 risultato)

il suon del carro e solo il moto / del cimiero avventasse orrore e morte

vol. I Pag.892 - Da AVVENTURA a AVVENTURIERO (1 risultato)

avanti così bene per effetto di un moto proprio. cardarelli, 6-13: sono per

vol. I Pag.898 - Da AVVEZZO a AVVIARE (1 risultato)

albero motore, finché si stabilisce il moto spontaneo. -manovella d'avviamento: che

vol. I Pag.899 - Da AVVIATO a AVVICINARE (1 risultato)

. mettere in funzione, mettere in moto (una macchina, un motore).

vol. I Pag.903 - Da AVVINGHIARE a AVVISAMENTO (1 risultato)

-dare l'avvio: mettere in moto, in azione. -al figur.

vol. I Pag.907 - Da AVVITICCHIATO a AVVIZIARE (1 risultato)

annunzio, iv-1-641: ella con un moto subitaneo mise fuori le braccia e mi

vol. I Pag.912 - Da AZIENDALE a AZIONE (12 risultati)

. di azione: nel significato di moto, movimento. leonardo, 5-163

animali sono di due specie, cioè moto locale e moto azionale. il moto locale

due specie, cioè moto locale e moto azionale. il moto locale è quando

cioè moto locale e moto azionale. il moto locale è quando l'animale si muove

muove da luogo a luogo, e il moto azionale è il moto che fa l'

, e il moto azionale è il moto che fa l'animale in se medesimo sanza

), agg. che mette in moto, in azione. c.

[aziono). tecn. mettere in moto, in azione; far funzionare

azionare), agg. messo in moto, in azione. c.

buone operazioni. leopardi, i-1435: il moto e l'attività è ciò che distingue

nostra e voglia e senso e possanza e moto viene dal cielo. carletti, 158

pubbliche. 5. movimento, moto (specie nelle locuz. essere,

vol. I Pag.928 - Da BACCHIATA a BACHECA (1 risultato)

questo la poesia, perché tutto il moto bacchico ed ogni altro simile, infra tutti

vol. I Pag.945 - Da BAGNATA a BAGNO (1 risultato)

: i frati talora / si mettevano in moto; / prendevano la strada / del

vol. II Pag.6 - Da BALENATO a BALENIO (1 risultato)

l'acciaro / con suo moto infallibile balena / ostile come nel

vol. II Pag.12 - Da BALILLA a BALISTICO (1 risultato)

balìstica, sf. scienza che studia il moto dei proiettili (balistica interna, che

vol. II Pag.14 - Da BALLAMENTO a BALLARO (1 risultato)

i-725: ogni tanto veniva assalito da un moto sussultorio, convulso, che lo faceva

vol. II Pag.16 - Da BALLATOIO a BALLINO (1 risultato)

della carta (che in funzione ha un moto vibrante). =

vol. II Pag.17 - Da BALLISMO a BALLO (2 risultati)

2. per simil.: moto armonioso (del cielo, degli astri

e non si contentino d'esser sempre in moto loro, ma voglian tirare in ballo

vol. II Pag.26 - Da BALZATO a BALZO (2 risultati)

. leonardo, 2-309: il moto del balzo non sarà mai tanto veloce

, 2-342: il balzo è resurgimento di moto finito. ariosto, 29-26: quel

vol. II Pag.39 - Da BANDA a BANDA (1 risultato)

fatali. d'annunzio, iii-1-369: nel moto irresistibile delle campagne è la nostra salute

vol. II Pag.71 - Da BARDO a BARENATORE (1 risultato)

: quel sentir le muraglie avere il moto, / crollar le porte e barellare

vol. II Pag.79 - Da BARONESCAMENTE a BARRACCARO (1 risultato)

fis. vibrazione del suolo dovuta al moto di masse d'aria o d'acqua

vol. II Pag.84 - Da BASATO a BASE (1 risultato)

camminava penosamente, puntando sulle anche con moto di basculla, e alzandosi da sedere

vol. II Pag.86 - Da BASETTONE a BASILICO (1 risultato)

dell'uno e dell'altro intuonansi con moto lirico e con epica dignità: ma a

vol. II Pag.97 - Da BASTARE a BASTARE (1 risultato)

move. galileo, 243: un semplice moto retto non può bastare a soddisfare all'

vol. II Pag.109 - Da BATTENTATURA a BATTERE (1 risultato)

il pettine e lo fa battere con moto pendolare contro i fili di trama serrandoli

vol. II Pag.110 - Da BATTERE a BATTERE (1 risultato)

; perché suono è il medesimo che moto, e 'l figuriamo in quanti modi

vol. II Pag.112 - Da BATTERE a BATTERE (1 risultato)

né farfalla ronzar, né voce o moto / da presso né da lunge odi né

vol. II Pag.119 - Da BATTIBERTA a BATTILANO (1 risultato)

arme le parti di dietro, nel moto che fa colui che l'ha indosso batte

vol. II Pag.120 - Da BATTILARDO a BATTIRAME (3 risultati)

mento del fr. battement (il rapido moto della gamba). cfr.

pale del rotore di un aerogiro in moto di traslazione. = deriv. da

). battipètto, sm. moto della mano e delle dita nel battersi

vol. II Pag.122 - Da BATTITOIA a BATTITURA (1 risultato)

una continua agitazione per il mul- teplice moto di tante barchette, le quali in certo

vol. II Pag.133 - Da BEATO a BEATO (1 risultato)

d'ingigliarsi all'emme, / con poco moto seguitò la 'mprenta. landino, 390

vol. II Pag.138 - Da BECCHEGGIARE a BECCHINO (2 risultati)

. v.]: « beccheggiare, moto oscillatorio del bastimento nel suo piano verticale

beccheggio. becchéggio, sm. moto oscillatorio nel senso della lunghezza dei galleggianti

vol. II Pag.166 - Da BENE a BENE (1 risultato)

del mondo fortuna, / con volubile moto permutando / di questo in quel più volte

vol. II Pag.188 - Da BERRETTONE a BERSAGLIATO (1 risultato)

inquietare, tenere il nemico in continuo moto, senza lasciargli prendere riposo, tormentarlo

vol. II Pag.189 - Da BERSAGLIERÀ a BERSAGLIO (1 risultato)

canna si terrà a segno co '1 moto. ojetti, ii-526: una sala del

vol. II Pag.195 - Da BESTIA a BESTIA (1 risultato)

bestiolucce sono lestissime, e velocissime al moto. l. bellini, 5-268: fanno

vol. II Pag.200 - Da BEVACE a BEVERARE (2 risultati)

, / e le commuove d'un moto leggiero, / simile al moto d'un

d'un moto leggiero, / simile al moto d'un lieto pensiero. rajberti,

vol. II Pag.205 - Da BIANCHEGGIATO a BIANCHEZZA (1 risultato)

un biancheggiar di tende, / un moto di fantasimi / copre il funereo pian.

vol. II Pag.207 - Da BIANCO a BIANCO (1 risultato)

/ segnava obliqui triangoli ondulati, scarabei in moto. moravia, ii-180: l'investirono

vol. II Pag.211 - Da BIANCOSPINO a BIASCICATO (1 risultato)

ciò mangiano con maggiore e più prolungato moto angolare delle mascelle. anche così chiamasi il

vol. II Pag.218 - Da BICCICUCO a BICOCCA (1 risultato)

motore, dopo un motoscooter, poi una moto, adesso l'utilitaria.

vol. II Pag.219 - Da BICOCCARE a BIDELLO (1 risultato)

sentii con affanno, guardando il lucido moto delle frondi bicolori, sentii che lo

vol. II Pag.221 - Da BIEDONE a BIETOLONE (1 risultato)

sferiche poste alle sue estremità) il moto alternativo rettilineo di uno stantuffo in quello

vol. II Pag.222 - Da BIETOLOSO a BIFLUENZA (1 risultato)

tasti di stormento, / c'al moto lor, la voce suon'e resti.

vol. II Pag.229 - Da BIGOTTA a BILANCIA (1 risultato)

nella sola gravità consiste la resistenza al moto in su, onde avviene che nella

vol. II Pag.230 - Da BILANCIA a BILANCIA (1 risultato)

così stando in bilancia per potenza di moto, alcuna volta vince l'una ed

vol. II Pag.231 - Da BILANCIA a BILANCIARE (2 risultati)

sta ad essa [forza generatrice del moto] bilanciare le perdite, configurare le

, e riducono il mobile in un moto equabile ed uniforme. targioni tozzetti,

vol. II Pag.232 - Da BILANCIARMI a BILANCIO (5 risultati)

sotto un meridiano verso i poli con moto orizontale..., ma un

in molte macchine per trasformare un moto alternativo in moto rotatorio o viceversa (

per trasformare un moto alternativo in moto rotatorio o viceversa (ad es.

regolano, attraverso lo scappamento, il moto dell'orologio. ojetti, ii-131

mantengono le bussole sempre orizzontali nonostante il moto impresso dalle ondate. 7.

vol. II Pag.233 - Da BILANCIO a BILE (1 risultato)

, in poche giornate, perduto ogni moto, [il bue affetto da contagio]

vol. II Pag.234 - Da BILENCO a BILICAZIONE (1 risultato)

decorso, s'è ingerito un altro moto che ha fatto come i rimpalli sul

vol. II Pag.235 - Da BILICIANINA a BILIORSA (1 risultato)

figura ch'e's'abbiano inchinevole al moto, la qual mal posi e stia

vol. II Pag.250 - Da BISCHERUME a BISCOLORE (1 risultato)

pezzo, pur nondimeno han vita, e moto. segneri, ii-617: può sotto

vol. II Pag.256 - Da BISOGNO a BISOGNO (2 risultati)

esser di bisogno per l'effetto un moto violento, gran copia d'essalazioni, una

; perché suono è il medesimo che moto, e 'l figuriamo in quanti modi fa

vol. II Pag.265 - Da BLADIANO a BLANDO (1 risultato)

lento, calmo, composto (un moto); tenue, moderato (luce,

vol. II Pag.269 - Da BLOCCATO a BLOCCO (2 risultati)

partic. fermare bruscamente un meccanismo in moto (a es., il motore di

singola vita ha un valore relativo davanti al moto complesso di milioni di vite, la

vol. II Pag.279 - Da BOCCADOPERA a BOCCAPORTO (1 risultato)

il che tutto consiste nella destrezza del moto. buonarroti il giovane, 469: un

vol. II Pag.281 - Da BOCCHEGGIARE a BOCCHINO (2 risultati)

al malmantile, 11-37: boccheggiare, quel moto che fanno con aprire e serrare la

redi, 16-v-66: la violenza del moto fu quella che... fece

vol. II Pag.283 - Da BOCCINO a BOCCIOLOSO (3 risultati)

, noi chiamiamo nel nostro parlare questo moto della natura 'mignolare '. b.

organo calettato su un albero dotato di moto di rotazione, con profilo tale da

da determinare in un dato elemento un moto rettilineo alternativo. 5. anat.

vol. II Pag.288 - Da BOIARDO a BOLEA (1 risultato)

le altre boiate -per forza d'inerzia: moto che solo oggi si è spento -parrà

vol. II Pag.294 - Da BOLLICHÌO a BOLLIRE (2 risultati)

, co 'l lor lume, co 'l moto, co 'l caldo grande o

onde si stimola eccedentemente il piloro al moto preternaturale e confuso '. carducci,

vol. II Pag.299 - Da BOMA a BOMBA (1 risultato)

solidifica assumendo forma rotondeggiante per effetto del moto rotatorio che le è impresso. 10

vol. II Pag.301 - Da BOMBARDELLA a BOMBICINO (1 risultato)

che ci dien dentro, stante il moto della terra. c. dati, i-382

vol. II Pag.307 - Da BONZO a BORBOTTAMENTO (1 risultato)

2-459: indietreggiammo entrambi, con un moto concorde, mentre s'udiva già borbogliare

vol. II Pag.312 - Da BORDONE a BOREALE (1 risultato)

. galileo, 245: se bene al moto della terra ne conséguita l'apparente

vol. II Pag.317 - Da BOROSA a BORRO (1 risultato)

venga... a conchiudere che ogni moto è continuo e regolare circa il centro

vol. II Pag.336 - Da BOVICIDA a BOZZA (1 risultato)

studio e l'ingegno in dar loro quel moto, onde solo riescano perfettamente ri tonde

vol. II Pag.345 - Da BRACCIO a BRACCIO (1 risultato)

nella sola gravità consiste la resistenza al moto in su, onde avviene che nella bilancia

vol. II Pag.353 - Da BRAMOSAMENTE a BRANCA (1 risultato)

propria gravità, si moverebbe di un moto trasversale. marino, 332:

vol. II Pag.360 - Da BRATTEATO a BRAVARE (1 risultato)

a se stesso (ne risulta un moto elicoidale del remo che spinge in avanti

vol. II Pag.361 - Da BRAVATA a BRAVO (1 risultato)

. dette veramente alle sue figure il moto ed il fiato. = deriv

vol. II Pag.370 - Da BREVITÀ a BRIACA (1 risultato)

al mattino e alla sera (ed è moto d'aria appartenente alla categoria dei venti

vol. II Pag.374 - Da BRICO a BRIGA (1 risultato)

l'origine delle ciarle che misero in moto il mal umore dell'itterico; ma

vol. II Pag.381 - Da BRILLANTE a BRILLARE (1 risultato)

pittura. casti, 20-1: di moto militar, d'ardor guerriero / tutta

vol. II Pag.382 - Da BRILLARE a BRINA (1 risultato)

o talco: nello sfregamento prodotto dal moto rotatorio i chicchi diventano lucenti. =

vol. II Pag.383 - Da BRINATOLA a BRINDILLO (1 risultato)

-e il fiacre si messe in moto. tombari, 2-180: era un

vol. II Pag.391 - Da BROGLIARE a BROMO (2 risultati)

agitarsi (detto degli animali: per moto istintivo, in segno di commozione

pelle, dimostra, per lo moto suo dentro, nelle parti di fuori

vol. II Pag.400 - Da BRUCINA a BRUCO (1 risultato)

tenuti, gli riduce finalmente in moto, nel quale incon trando

vol. II Pag.403 - Da BRULOTTO a BRUMEGGIARE (1 risultato)

nell'aria senza raggio né respiro né moto, / voi vi drizzate ferme al cielo

vol. II Pag.406 - Da BRUNO a BRUNO (1 risultato)

del mondo fortuna, / con volubile moto permutando / di questo in quel più

vol. II Pag.407 - Da BRUNO a BRUSCHETTO (1 risultato)

tiene l'anima in continua e vivissimo moto ed azione, col trasportarla a ogni tratto

vol. II Pag.411 - Da BRUTO a BRUTTAMENTE (1 risultato)

potenziata tira / 10 raggio e 'l moto delle luci sante. 5. degli a

vol. II Pag.429 - Da BUFFA a BUFFETTATA (1 risultato)

6-30: dappertutto ventagli che con il moto perpetuo accarezzano a buffate d'aria delle

vol. II Pag.438 - Da BULBO a BULINARE (1 risultato)

infinito bulicare di petali, il cui moto alla brezza dava l'impressione dell'acqua,

vol. II Pag.452 - Da BUONUSCITA a BURATTINO (1 risultato)

fili dei fantocci obbedienti a ogni suo moto, è un voluttuoso mestiere. moravia,

vol. II Pag.486 - Da CACOLOGICO a CADAVERE (1 risultato)

cadauna parte? come dar loro un moto regolare? l'aurora, i-167: i

vol. II Pag.487 - Da CADAVERICO a CADENTE (2 risultati)

dimostrazione. e ciò fu comparando il moto de'gravi cadenti qui presso alla terra col

de'gravi cadenti qui presso alla terra col moto della luna. foscolo, 1-428:

vol. II Pag.494 - Da CADERE a CADERE (1 risultato)

, 140: forzata cosa non ha moto eterno, / anzi, di sotto al

vol. II Pag.498 - Da CADUNO a CADUTO (1 risultato)

13. fis. in meccanica, moto libero o vincolato dei gravi, con

vol. II Pag.500 - Da CAFFÈ a CAFFÈ (2 risultati)

particolarmente utile alle persone che fanno poco moto, e che coltivano le scienze.

sai volatile, che ne accelera il moto, e lo dirada, e lo assottiglia

vol. II Pag.502 - Da CAFILA a CAGIONATO (4 risultati)

, 16-v-66: in molte maniere il moto violento può aver cagionato questa rottura o

, ho dimostrato che pur essi cagionano moto in poca profondità dell'acqua superiore,

istessa rarefazione per mezzo del sole causa il moto che piglia un corso di corrente verso

chi sostiene la fluidità del sangue cagionarsi dal moto che incessantemente il circola, e 'l

vol. II Pag.503 - Da CAGIONATORE a CAGIONE (4 risultati)

altra con dire, che se bene il moto, come moto, non è cagione

, che se bene il moto, come moto, non è cagione del caldo,

nulladimeno non si facendo tale attrizione senza moto, possiamo dire che almanco secondariamente,

possiamo dire che almanco secondariamente, il moto sia causa. bracciolini, 1-16-59:

vol. II Pag.511 - Da CALAMEGGIARE a CALAMITA (1 risultato)

della natura. leonardo, 1-62: il moto fatto da'corpi gravi verso il comun

vol. II Pag.515 - Da CALARE a CALARE (1 risultato)

cala / naturalmente, fu sì ratto moto. boccaccio, dee., 2-5 (

vol. II Pag.517 - Da CALASTRA a CÀLATO (1 risultato)

cresce o cala la velocità del moto naturalmente accelerato, secondo la proporzione degli

vol. II Pag.527 - Da CALCIO a CALCIO (1 risultato)

e quando le veniva in fantasia qualche moto proprio o quando io più del solito la

vol. II Pag.531 - Da CALCOLO a CALCOSTIBITE (1 risultato)

tuo pensiero ardito / degli astri il moto e forbite, / l'olimpo e

vol. II Pag.534 - Da CALDERA a CALDEZZA (2 risultati)

luce del sole, che sempre è in moto: onde è che si stagionano continuamente

che cadono dall'alto e hanno poi moto vorticoso. = acer, di caldero

vol. II Pag.538 - Da CALDO a CALDO (6 risultati)

altra con dire, che se bene il moto, come moto, non è cagione

che se bene il moto, come moto, non è cagione del caldo, ma

ladimeno, non si facendo tale attrizione senza moto, possiamo dire che almanco secondariamente il

, possiamo dire che almanco secondariamente il moto sia causa. campanella, i-15:

immobile l'acqua, detrattone quel tenuissimo moto suo verso di peschiera, e quello

monti, iii-187: distratto da un moto perpetuo per queste grandiose e fresche ville

vol. II Pag.540 - Da CALEFAZIONE a CALENDARIO (1 risultato)

l'anno; calendario lunare (fondato sul moto della luna); calendario lunisolare (

vol. II Pag.545 - Da CALICE a CALIDONIO (1 risultato)

da quella qualità piglia la leggerezza, il moto e la instabilità; e, per

vol. II Pag.552 - Da CALMA a CALMARE (3 risultati)

calore del sole e la veemenza del moto la materia del vento. marino,

immobile l'acqua, detrattone quel tenuissimo moto suo verso di peschiera, e quello

rani. ma in quella un altro moto di clara lo avvisò del pericolo e

vol. II Pag.555 - Da CALORE a CALORE (3 risultati)

ed ingrassarsi. campanella, 1035: il moto essere operazione del calore, in ogni

al fuoco fuor della sua sfera conviene moto retto per tornare a quella.

e sul veicolo dell'umido e col moto del calore scorre un certo spirito nutritivo atto

vol. II Pag.556 - Da CALOREGGIARE a CALOROSITÀ (1 risultato)

tornassi dopo un'assenza, ci fu un moto festoso di aperta preferenza.

vol. II Pag.561 - Da CALURA a CALVINISTA (1 risultato)

, che hanno velocis simo moto, e fa eziandio di quelle nuvole,

vol. II Pag.565 - Da CALZARE a CALZARE (1 risultato)

pressione de'canali e si facilita il moto della linfa ne'sottolissimi tubi della cellulare

vol. II Pag.571 - Da CAMBIAMONETE a CAMBIARE (1 risultato)

, un solo esser al mondo il moto circolare, ed in conseguenza un solo

vol. II Pag.586 - Da CAMINO a CAMMELLO (2 risultati)

. dispositivo atto a trasformare un moto rotatorio continuo uniforme in moto alternativo intermittente

trasformare un moto rotatorio continuo uniforme in moto alternativo intermittente vario: impiegato nelle distribuzioni

vol. II Pag.589 - Da CAMMINARELLO a CAMMINO (3 risultati)

[s. v.]: il moto fa bene alla salute, ma non

donatore della luce, consumazione di vita, moto ettemo, camminatore ischiavo della morte.

di buona speranza. 3. moto di rotazione (degli astri).

vol. II Pag.593 - Da CAMOSCIAIO a CAMPAGNA (1 risultato)

momenti mi prendeva una esaltazione per il moto: sfidavo il vento, correvo,

vol. II Pag.596 - Da CAMPANA a CAMPANA (1 risultato)

quale tirava le corde e metteva in moto le campane della fantasia. d'annunzio,

vol. II Pag.602 - Da CAMPEGGIAMENTO a CAMPEGGIO (1 risultato)

l'attenzione, avvincono, provocano un moto di ammirazione o di meraviglia).

vol. II Pag.613 - Da CANALATO a CANALE (1 risultato)

, nei quali gira continua- mente col moto generale dell'edifizio un ferro chiamato agitatore

vol. II Pag.616 - Da CANAPIGLIA a CANARINO (1 risultato)

lieve a un peso, / e con moto contrario un sale, un scende.

vol. II Pag.632 - Da CANGIARO a CANGURO (1 risultato)

] hanno un massimo comune ed universal moto. campanella, i-87: né dunque

vol. II Pag.640 - Da CANNELLONE a CANNOCCHIALE (1 risultato)

lippi, 1-51: or ch'ei fa moto, fa sì gran fracasso, /

vol. II Pag.647 - Da CANONIZZATO a CANOTTIERA (1 risultato)

, / che la canora tromba il moto accenne: / ed ecco suona, e

vol. II Pag.672 - Da CANZONISTA a CAOS (2 risultati)

con l'ale, / sentì il generator moto crearsi, / sentì schiuder la luce

propagasse in perpetuo le forme ed il moto degli enti; e narrarono che nel

vol. II Pag.687 - Da CAPITALE a CAPITALE (1 risultato)

il non vi trovare pezzenti, un moto perenne di danaro e d'industria sparso egualmente

vol. II Pag.694 - Da CAPITOLARMENTE a CAPITOLO (1 risultato)

stipulata una capitolazione in ancona: quel moto generoso fu represso col sangue. abba,

vol. II Pag.700 - Da CAPO a CAPO (1 risultato)

.. rimase ben cinque ore senza moto e privo di senso. de sanctis,

vol. II Pag.706 - Da CAPOARCHIVISTA a CAPOCELLULA (1 risultato)

risalendogli fino alla capocchia, con un moto meccanico, ostinato. -a capocchia:

vol. II Pag.712 - Da CAPORIONE a CAPOSQUADRA (1 risultato)

): 10 desideravo di riavere il moto proprio dell'ufizio dello stampatore della zecca

vol. II Pag.723 - Da CAPPONE a CAPPOTTO (1 risultato)

restando scoperti, opporrebbero forte resistenza al moto. = deriv. dal fr

vol. II Pag.727 - Da CAPRATO a CAPRICCIO (1 risultato)

delle erbe, continuando ed osservando il moto del cielo, il corso della luna

vol. II Pag.729 - Da CAPRICCIOSAMENTE a CAPRICORNO (1 risultato)

nel giorno in cui inverte il suo moto apparente verso il polo australe per ritornare

vol. II Pag.734 - Da CAPUA a CARABO (1 risultato)

, si mosse finalmente con un moto pigro e incerto, tastando co'piedi il

vol. II Pag.739 - Da CARATTERE a CARATTERE (1 risultato)

morali, i quali pongono variamente in moto le nostre passioni, e costituiscono un

vol. II Pag.741 - Da CARATTERINO a CARATTERISTICA (1 risultato)

della libertà della mente, siccome dal moto, il qual è propio de'corpi,

vol. II Pag.742 - Da CARATTERISTICAMENTE a CARAVELLA (1 risultato)

tozzo tarchiato, un po'ruvido nel moto della persona e nel vestito alla buona

vol. II Pag.748 - Da CARBURO a CARCERAMENTO (2 risultati)

quattro gambe -e il fiacre si messe in moto. d'annunzio, iv-2-126: scorse

.. la carcassa si mise in moto, traballò sul selciato, attraversò mezzo

vol. II Pag.750 - Da CARCERIERE a CARCHESIO (1 risultato)

è ignoto: / segui, movente e moto, / né investigar di più.

vol. II Pag.751 - Da CARCINADE a CARDARE (1 risultato)

giunto articolato che permette di trasmettere il moto fra due alberi i cui assi concorrono

vol. II Pag.752 - Da CARDARE a CARDIALGIA (1 risultato)

a. cocchi, 8-118: siccome dal moto del cuore depende immediatamente la vita.

vol. II Pag.764 - Da CARICARE a CARICARE (2 risultati)

.: avvolgere la molla che mette in moto orologi e giocattoli meccanici. - anche

talché ne siegua di necessità un * moto perpetuo '? magalotti, 20-152:

vol. II Pag.766 - Da CARICATURA a CARICO (1 risultato)

e costipa gli umori, impedendone il moto, e facilitandone il coagulo, o la

vol. II Pag.768 - Da CARICO a CARICO (1 risultato)

altronde che dal mettersi in atto il moto di restituzione ch'era debito a quell'

vol. II Pag.778 - Da CARNALE a CARNALMENTE (1 risultato)

per la gola del camminetto. questo moto frenetico fu fratello carnale di quello di

vol. II Pag.784 - Da CARNEADE a CARNEFICE (1 risultato)

per la gola del camminetto. questo moto frenetico fu fratello carnale di quello di madrid

vol. II Pag.787 - Da CARNICINO a CARNOSITÀ (2 risultati)

essere fatti a benefizio e aumento del moto delle alie, con quello osso d'un

sorrise schiudendo appena le labbra in un moto fugace della bocca di una carnosità resa pura

vol. II Pag.791 - Da CAROBA a CAROLANTE (2 risultati)

hanno un trotto perpetuo come è il moto del primo mobile e tanto magre,

e quando le veniva in fantasia qualche moto proprio o quando io più del solito

vol. II Pag.792 - Da CAROLARE a CAROTA (1 risultato)

bambini, e che poi, posta in moto, gira e gira in tondo.

vol. II Pag.800 - Da CARRETTONAIO a CARRIERA (2 risultati)

qualche fiera. pavese, 7-7'• la moto... era ancora nel fosso

uno campo tante cose che abbia el moto suo. bandello, 2-36 (i-1040)

vol. II Pag.814 - Da CARTAPESTA a CARTEGGIO (1 risultato)

-e il fiacre si messe in moto. nievo, 30: sì, da

vol. II Pag.823 - Da CASA a CASA (1 risultato)

/ stan divise in due parti; e moto e norma / da due dadi gittati

vol. II Pag.832 - Da CASCATURA a CASCO (1 risultato)

(usato dai piloti d'auto, di moto e d'aereo o anche da corridori

vol. II Pag.837 - Da CASO a CASO (1 risultato)

, così dalla necessità di sforzarsi al moto retto i primi corpicelli di renato [cartesio

vol. II Pag.840 - Da CASO a CASO (1 risultato)

rispondere come a colui che negava il moto: moversi. svevo, 3-604: l'

vol. II Pag.842 - Da CASO a CASOTTO (1 risultato)

... ora, perché nel moto tutte le cose piegan naturalmente al basso,

vol. II Pag.844 - Da CASSA a CASSA (1 risultato)

], e cominciò il suo lento moto di automa. l'inno di garibaldi

vol. II Pag.850 - Da CASSIDA a CASSO (1 risultato)

geom. curva che rappresenta il moto del sole. milizia, viii-309

vol. II Pag.867 - Da CATAFASCIO a CATALETTICO (1 risultato)

, 8-226: simile abolimento del volontario moto e dei sensi, ma con violenza e

vol. II Pag.879 - Da CATENACCIO a CATENARIA (1 risultato)

per trasmissione: adatta a trasmettere il moto fra due organi rotanti. -catena dew

vol. II Pag.881 - Da CATERATTAIO a CATERVA (1 risultato)

34-272: e questo l'ha dal moto che chiamano di circolazione [del sangue

vol. II Pag.885 - Da CATTABIGRHE a CATTEDRA (2 risultati)

patiscono ab estrinseco una violenta impressione di moto, cagionato in esse dal cozzarsi,

e corresse in questo particolare articolo del moto, la filosofia di democrito. gioberti

vol. II Pag.892 - Da CATTOLICIZZANTE a CATTURA (1 risultato)

, e non guardava senza speranza nel moto germanico, dove gli pareva di trovare

vol. II Pag.894 - Da CAUDICOLA a CAUSA (5 risultati)

galileo, 284: se bene il moto, come moto, non è cagione

284: se bene il moto, come moto, non è cagione del caldo,

, non si facendo tale attrizione senza moto, possiamo dire che almanco secondariamente il

, possiamo dire che almanco secondariamente il moto sia causa. campanella, ino:

, il risultato delle forze messe in moto dalle opinioni, dalle passioni e dagli

vol. II Pag.897 - Da CAUSALMENTE a CAUSTICA (1 risultato)

si è preso motivo per moto, tu vederai causare intorno alle due dette

vol. II Pag.932 - Da CAVILLOSO a CAVO (2 risultati)

che si forma nell'acqua quando il moto dell'elica raggiunge un determinato limite.

2. marin. vuoto prodotto dal moto dell'elica nella cava ombra infinita /

vol. II Pag.945 - Da CEFFONE a CELARENT (2 risultati)

3. letter. ant. espressione, moto, mimica del volto; smorfia.

fu d'intorno ognuno assiso, / col moto della man ceffi alternando, / incominciò

vol. II Pag.949 - Da CELELMINTI a CELESTE (2 risultati)

nazionale ed impresse alla vita intellettuale un moto più celere. pascoli, 1347: lor

che poco o niuno impedimento facesse al moto della luna? g. gozzi,

vol. II Pag.950 - Da CELESTE a CELETE (1 risultato)

. campanella, 1038: ma il moto dell'anima esser circolare averroè pur disse

vol. II Pag.970 - Da CENTENARIO a CENTIBAR (1 risultato)

l'alzamento del bersaglio nel tempo del moto della palla è manco di quattro centesimi.

vol. II Pag.975 - Da CENTRALINISTA a CENTRIFUGA (2 risultati)

matematici e fisici. -moto centrale: il moto curvilineo intorno a un punto sotto l'

. meccan. nelle macchine utensili con moto di lavoro circolare, l'operazione mediante

vol. II Pag.976 - Da CENTRIFUGARE a CENTRO (4 risultati)

verso il centro. -forza centripeta, moto centripeto: che, allontanando un mobile

: che, allontanando un mobile dal moto rettilineo, lo attrae verso il centro

contrarie. grandi, 5-2: centro del moto è quel punto, d'intorno a

quella tutti li corpi animati che hanno moto fanno tutte le loro operazioni, i quali

vol. II Pag.977 - Da CENTRO a CENTRO (1 risultato)

immerso in un fluido per effetto del moto relativo. -centro di oscillazione: nel

vol. II Pag.978 - Da CENTROATTACCO a CENTUPLICATO (1 risultato)

a speciali funzioni di senso, di moto, di coordinazione, ecc. -centro

vol. II Pag.981 - Da CEPPO a CERA (1 risultato)

rotante, o contro le guide del moto rettilineo. -ceppo del freno: attaccatura

vol. II Pag.986 - Da CERATOPOGONINI a CERBOTTANA (1 risultato)

prati, / poi palpitanti senza cor né moto; / sì stupidi guardate oggi alla

vol. II Pag.989 - Da CERCARE a CERCARE (1 risultato)

grandezza dell'orbe e la velocità del moto convengono con quello che dal calcolo ci

vol. II Pag.994 - Da CERCHIO a CERCHIO (1 risultato)

del suono. algarotti, 2-72: ogni moto di ondulazione, il quale dal suo

vol. III Pag.4 - Da CERTO a CERTO (1 risultato)

cominciare, e il mai finire alcun moto locale. g. gozzi, 1-28:

vol. III Pag.14 - Da CESENA a CESPUGLIO (3 risultati)

mi: due salde / mandibole con moto orizzontale / tagliano a scatto, in guisa

una fissa, l'altra mobile di moto alternativo, oppure infulcrata nella lama fissa

cesoia a macchina ', messa in moto per via di meccanismi. e. cecchi

vol. III Pag.15 - Da CESPUGLIOSO a CESSARE (1 risultato)

d'ascoli, 4554: non cessa il moto naturai agente; / sempre si muove

vol. III Pag.16 - Da CESSATO a CESSINATILA (1 risultato)

mai un certo appetito, senza cessare il moto, senza lasciarmi andare in nulla,

vol. III Pag.17 - Da CESSINO a CESTA (1 risultato)

corsi de la medesima ottava sfera del suo moto di cesso e recesso, il quale

vol. III Pag.23 - Da CHE a CHE (1 risultato)

che avviene che nasce grand'impeto e moto. -senza che: inoltre.

vol. III Pag.25 - Da CHE a CHE (1 risultato)

genzie, e per che causa il moto naturale nel fine sia più veloce che

vol. III Pag.37 - Da CHESTA a CHETENOSSIDO (1 risultato)

, moderare (una persona, un moto dell'animo, l'immaginazione, manifestazioni

vol. III Pag.38 - Da CHETEZZA a CHETO (1 risultato)

33-197: ma due vibrazioni sono il moto della metà della medesima corda, adunque ella

vol. III Pag.45 - Da CHIAMARE a CHIAMARE (1 risultato)

quelli che hanno da natura principio di moto, come il fuoco e la terra

vol. III Pag.47 - Da CHIAMATIVO a CHIANCHIARA (1 risultato)

e, colto da paura, fa un moto di fianco e porta la vettura sull'

vol. III Pag.52 - Da CHIARIGIONE a CHIARIRE (1 risultato)

la natura, col medesimo meccanismo del moto febbrile, ma più moderato, si

vol. III Pag.66 - Da CHIAVICARE a CHIAZZA (1 risultato)

ingranano in altra ruota, che dà il moto all'oriuolo. 3. grimaldello

vol. III Pag.77 - Da CHIMERA a CHIMICO (1 risultato)

tal che altro pianeta più veloce di moto non gli doverebbe restar congiunto per più

vol. III Pag.78 - Da CHIMIFICARE a CHINA (1 risultato)

da una pellicola fotografica) rotante con moto uniforme, su cui una punta (

vol. III Pag.80 - Da CHINASI a CHINETOSI (1 risultato)

riflesso: ed ella, continuando il moto, va diritto a ferire dentro il cavo

vol. III Pag.81 - Da CHINETTO a CHIOCCA (1 risultato)

inclinato, pendere. -con verbi di moto: scorrere in basso, scendere.

vol. III Pag.83 - Da CHIOCCIOLAIO a CHIOCCIOLINO (2 risultati)

7. figur. ant. moto a spirale, vortice. magalotti,

è un correre ch'ella faccia con moto progressivo, dilungandosi dal suo centro co'

vol. III Pag.86 - Da CHIODO a CHIOMA (1 risultato)

daino. monti, 16-312: al moto delle teste vedi / l'un l'

vol. III Pag.94 - Da CHIUDARA a CHIUDERE (2 risultati)

altra di cerchio la chiuse, / e moto a moto e canto a canto colse

cerchio la chiuse, / e moto a moto e canto a canto colse. ariosto

vol. III Pag.102 - Da CHIUSURA a CI (1 risultato)

per quel luogo (con i verbi di moto). -anche con uso pleonastico

vol. III Pag.114 - Da CIARLIO a CIARPONE (1 risultato)

: una contadina ciarliera, sempre in moto, quanto lei, la figlia,

vol. III Pag.118 - Da CICA a CICALA (1 risultato)

né farfalla ronzar, né voce o moto / da presso né da lunge odi né

vol. III Pag.125 - Da CICLOERGOMETRO a CICLOPENTENE (4 risultati)

sf. matem. linea piana generata dal moto di un punto connesso rigidamente a un

geofis. perturbazione atmosferica consistente in un moto di massa di aria a vortice,

cicloni tropicali), o in un moto di masse d'aria sotto forma di

che si sviluppa imprimendo alla corrente un moto vorticoso). = * voce dotta

vol. III Pag.142 - Da CIMAIOLO a CIMARE (1 risultato)

-e a chi si dee obbedire? -al moto della ragione, che la parte

vol. III Pag.146 - Da CIMICIAIO a CIMINIERA (1 risultato)

del manto. monti, 16-312: al moto delle teste vedi / l'un coll'

vol. III Pag.151 - Da CINEAMATORE a CINEMATOGRAFIA (3 risultati)

ottenuta scomponendo il movimento in fasi di moto succedentisi a convenienti intervalli di tempo fissando

la fotografia l'immagine dell'oggetto in moto in un'istante intermedio di ciascuna delle

sulla retina, ha dell'oggetto in moto una visione continua, come nella vista

vol. III Pag.153 - Da CINESCOPIO a CINGERE (3 risultati)

-ci). che si riferisce al moto, proprio del moto. e

si riferisce al moto, proprio del moto. e. cecchi, 6-166

delle sollecitazioni a cui un corpo in moto o in quiete è sottoposto a causa

vol. III Pag.163 - Da CINTOLA a CINTURA (1 risultato)

le mani a cintola, si dà moto dintorno per disfarsi del peone come di

vol. III Pag.175 - Da CIRCARE a CIRCENSE (1 risultato)

tal che altro pianeta più veloce di moto non gli dovrebbe restar congiunto per più

vol. III Pag.177 - Da CIRCOLARE a CIRCOLARE (9 risultati)

arte senza arte l'opera [il moto perpetuo] la natura nel perpetuo circolar che

, come fanno, alla verità del moto e all'apparenza dell'occhio. 13

galileo, 3-1-213: la linea del moto del proietto si ha da continuar senza far

è anche il punto d'arrivo (un moto, un movimento, un viaggio,

leonardo, 3 * 355: il moto circolare della rota è tanto più tardo,

237: e perché il cielo e 'l moto suo circulare, e il tempo che

, 22-66: col primo circolar perpetuo moto / tempra 'l tutto e sublima. tasso

non movendosi intorno al centro, il moto de'pianeti non sarebbe perfettamente circolare.

diritto. redi, 16-iv-176: acciocché col moto circolare del sangue non si porti il

vol. III Pag.178 - Da CIRCOLARITÀ a CIRCOLAZIONE (10 risultati)

sana è necessario che non solamente il moto locale, o circolatorio, ma l'

aiuto... per rimettere nel moto circolatorio l'umore artritico.

fisse, secondo la tardità del suo moto poche circulazioni potrà fare in tutto il

e che egli è mosso; il moto del cerchio è circolazione, e il

del cerchio è circolazione, e il moto dell'intelletto è intelligenza: onde stando che

questo non è ben detto, perché nel moto della circolazione non è principio né fine

non è principio né fine; e nel moto dell'intelligenza è l'uno e l'

? galileo, 384: imperocché tal moto, primieramente, è finito e terminato

ragione è perché tali retrosi, oltre al moto suo circolare, hanno il moto del

al moto suo circolare, hanno il moto del trivellamento inverso al fondo. galileo,

vol. III Pag.179 - Da CIRCOLEGGIARE a CIRCOLO (3 risultati)

, poiché nella parte superiore tutto il moto dell'aria concorre verso il centro della

faccia ricco uno stato, ma il suo moto, la sua circolazione. idem,

lui sii concessa libertà di ponere il moto de la terra, per far demostrazioni più

vol. III Pag.180 - Da CIRCOLO a CIRCOLO (1 risultato)

: non è egli necessario che il moto si continui per tutto il circolo massimo

vol. III Pag.184 - Da CIRCONDATORE a CIRCONFERENZA (3 risultati)

per tanto che dal- l'apparirci un moto retto altro non si può concludere salvo

campanella, 1036: e perché il moto è di senziente virtù operazione, mentre

è così ignoranza come a tórli il moto. d. bartoli, 34-349: il

vol. III Pag.188 - Da CIRCOSPETTAMENTE a CIRCOSTANTE (1 risultato)

, / con temerario error, con moto stolto / a contemplar la sua sembianza

vol. III Pag.189 - Da CIRCOSTANZA a CIRCOSTANZIALE (1 risultato)

il suo cuore e studiano ogni suo moto, per cogliere 1'istante propizio di

vol. III Pag.190 - Da CIRCOSTANZIARE a CIRCUITO (3 risultati)

, nel quale la luna col proprio moto secondo il suo corpo eguale circuisce tutto

. bruno, 3-1012: il quale [moto metafisico] non è da imperfetto al

circuita, sf. ant. cerchio; moto circolare. sacchetti, 33: sia

vol. III Pag.191 - Da CIRCUITO a CIRCUITO (3 risultati)

circuiti di mura. 4. moto circolare; viaggio (lungo, complicato

— in circuito: in giro, con moto circolare. dante, purg

tutta disciolta / nell'aere vivo, tal moto percuote, / e fa sonar la

vol. III Pag.192 - Da CIRCUITORE a CIRINDELLO (3 risultati)

il girare in lungo e in largo; moto circolare; cammino complicato e tortuoso,

con breve circuizione mostrare l'attitudine e moto di tale figura. 4.

sfera celeste (perché, nel loro moto apparente diurno, esse percorrono paralleli della

vol. III Pag.199 - Da CITERIZZATORE a CITREBON (1 risultato)

citus, del verbo cieo * metto in moto ': v. eccitare, sollecito

vol. III Pag.202 - Da CITTADINARE a CITTADINO (1 risultato)

e le diedero a credere che il moto rivoluzionario in italia movesse dai signori,

vol. III Pag.204 - Da CITTO a CIUFFAIA (1 risultato)

v. bellini, 97: il moto salubre del ciucciarèllo, il riposo,

vol. III Pag.215 - Da CIZZARE a CLAMORE (1 risultato)

il qual poi è il medesimo che il moto che ei fanno nell'acqua nuotando:

vol. III Pag.224 - Da CLAVADURA a CLEFTA (1 risultato)

a scoli, 386: se segue il moto di quel corpo grave, / oh

vol. III Pag.239 - Da COBRA a COCCA (1 risultato)

scagliare. galileo, 3-1-211: il moto del sasso, sin che è nella

vol. III Pag.255 - Da CODESTUI a CODICE (1 risultato)

che poco o niuno impedimento facesse al moto della luna? manzoni, pr. sp

vol. III Pag.260 - Da COESISTERE a COFANETTO (2 risultati)

e la previsione dell'arrosto nello stesso moto dell'animo. = voce dotta

anima: la costringe a muoversi del suo moto trasfuso prima nelle membra, alle quali

vol. III Pag.264 - Da COGLIETTA a COGLIONE (5 risultati)

di cerchio la chiuse, / e moto a moto e canto a canto colse.

la chiuse, / e moto a moto e canto a canto colse. buti,

. buti, 3-359: 'e moto a moto e canto a canto colse '

, 3-359: 'e moto a moto e canto a canto colse '; cioè

di quelli di fuora accordò lo suo moto e lo suo canto con quelli d'

vol. III Pag.266 - Da COGNITÉZZA a COGNIZIONE (1 risultato)

ed è chiamata appetito; e così quel moto che fa l'intelletto cognoscendo, si

vol. III Pag.267 - Da COGNO a COGNOME (1 risultato)

venga in cognizione di qual sia il moto semplice e quale il composto. magalotti,

vol. III Pag.270 - Da COL a COLÀ (2 risultati)

i 2. con valore di moto a luogo (in antico, anche

da, per: con valore di moto da luogo o per luogo; oppure con

vol. III Pag.280 - Da COLLABORAZIONISMO a COLLARE (1 risultato)

iv-2-152: anna, con uno spontaneo moto caritatevole, diede a rosaria tutto il denaro

vol. III Pag.289 - Da COLLEMA a COLLERA (1 risultato)

soverchiamente lunghi sogliono essere 2. moto violento dell'animo, in forma di reaquei

vol. III Pag.298 - Da COLLO a COLLOCARE (1 risultato)

stivata la nave,... il moto da venezia in soria è come nullo

vol. III Pag.299 - Da COLLOCATO a COLLOQUIO (1 risultato)

la natura di luoghi e raggion di moto. galileo, 279: qualsivoglia corpo collocato

vol. III Pag.300 - Da COLLORA a COLLUTORIO (1 risultato)

lui umori tenaci, collosi, inabili al moto. paoletti, 1-2-99: se si

vol. III Pag.302 - Da COLMATURA a COLMO (1 risultato)

dell'onda, rinuova velocità, potenza e moto. garzoni, 1-799: ma il

vol. III Pag.305 - Da COLOMBANO a COLOMBINO (1 risultato)

questo modo riguardasi la precisione del moto; in * a piombo ', l'

vol. III Pag.324 - Da COLPO a COLPO (1 risultato)

, dico, esser termine di veloce moto fatto da corpi ne'resistenti obbietti.

vol. III Pag.329 - Da COLTEZZA a COLTIVAMENTO (1 risultato)

onde altri si serve a due mani con moto verso il petto; ed è stromento

vol. III Pag.335 - Da COLUBRO a COLURO (1 risultato)

3-168: la terra: prima ha il moto del suo centro, che è annuale

vol. III Pag.339 - Da COMANDARE a COMANDATORE (2 risultati)

'comandare', in meccanica, 'dare il moto ad un determinato congegno '; e quindi

in meccanica, vale 'messo in moto 'e 'mosso 'in modo precisamente

vol. III Pag.341 - Da COMARESCO a COMBACIARE (1 risultato)

adagiarsi della loro quiete fa sentire un moto che le precedesse. giusti, 2-187:

vol. III Pag.345 - Da COMBATTO a COMBINARE (2 risultati)

giusti, v-69: nella fronte, nel moto degli occhi e delle labbra vedi subito

propagasse in perpetuo le forme ed il moto degli enti. giusti, v-88: le

vol. III Pag.346 - Da COMBINATA a COMBINAZIONE (1 risultato)

v. bellini, 97: il moto salubre del ciucciarello, il riposo,

vol. III Pag.351 - Da COMECCHÉ a COMETA (1 risultato)

dai pianeti per la particolarità del proprio moto e per l'apparenza), che solo

vol. III Pag.354 - Da COMINCIANTE a COMINCIARE (1 risultato)

, lei essere di tutto madre e di moto qualunque principio; dicendo, che con

vol. III Pag.375 - Da COMMISSORIO a COMMOSSO (1 risultato)

con le cinque vibrazioni d'un quasi terzo moto, che è quello de'cinquecento passi

vol. III Pag.377 - Da COMMUNE a COMMUOVERE (2 risultati)

spande, / e le commove d'un moto leggiero, / simile al moto d'

un moto leggiero, / simile al moto d'un lieto pensiero. carducci, 227

vol. III Pag.387 - Da COMPAGNO a COMPANAZIONE (2 risultati)

concorrono bene spesso ad operare il medesimo moto, e rigonfiano insieme più muscoli a

loro antagonisti, e servono per il moto contrario, appariscono flaccidi e molli.

vol. III Pag.403 - Da COMPETITIVO a COMPIACENZA (1 risultato)

però quel corpo naturale al quale tal moto compete, manca di contrario; e non

vol. III Pag.404 - Da COMPIACERE a COMPIACERE (2 risultati)

cosa che compiace, qual desiderio è moto in fine, o cosa amata,

sì che l'amore è principio del moto desiderativo. 5. tr.

vol. III Pag.405 - Da COMPIACEVOLE a COMPIANGERE (1 risultato)

ad un tronco, non fece altro moto che di un guardo lanciato a ferir

vol. III Pag.411 - Da COMPITORE a COMPIUTO (1 risultato)

come incomparabile e d'infinito valore è il moto di bontà del più umile degli uomini

vol. III Pag.413 - Da COMPLESSIONE a COMPLESSO (1 risultato)

potenziata tira / lo raggio e 'l moto delle luci sante. marsilio ficino,

vol. III Pag.416 - Da COMPLICITÀ a COMPLIMENTO (1 risultato)

fra le cose che mettono sovente in moto la mia facoltà risibile, una è

vol. III Pag.418 - Da COMPONENDO a COMPONITORE (1 risultato)

questi [movimenti] resto capacissimo farsi un moto in potenza eguale ad amendue i componenti

vol. III Pag.423 - Da COMPOSSESSIONE a COMPOSSIBILITÀ (1 risultato)

se stesso uniforme, dico resultare un moto difforme nelle parti della terra.

vol. III Pag.425 - Da COMPOSTO a COMPOSTO (2 risultati)

e simultanee (una forza, un moto, una quantità). c.

venga in cognizione di qual sia il moto semplice e quale il composto. vico

vol. III Pag.429 - Da COMPRENDIBILE a COMPRENSIBILITÀ (1 risultato)

figur. sorprendere (una persona, un moto improvviso dell'anima); riempire di

vol. III Pag.431 - Da COMPRESSA a COMPRESSO (1 risultato)

2. figur. repressione (di un moto dell'animo, della spontaneità dei sentimenti

vol. III Pag.436 - Da COMPURGATORE a COMPUTISTERIA (1 risultato)

lunghezza del suo debito viaggio per circular moto o per altri vari saltamenti o balzi

vol. III Pag.438 - Da COMUNAMENTE a COMUNE (1 risultato)

: tutti noi dobbiamo communalmente seguitare il moto del primo mobile, cioè la traccia e

vol. III Pag.439 - Da COMUNE a COMUNE (2 risultati)

bianca e azzurra si cullava in un comune moto di saliscendi, in una comune stanchezza

mune grazia. leonardo, 1-62: il moto fatto da'corpi dannazione. galileo, 912

vol. III Pag.441 - Da COMUNE a COMUNE (1 risultato)

essere percepito da più sensi (il moto, la figura, ecc.)

vol. III Pag.443 - Da COMUNE a COMUNEMENTE (1 risultato)

alla letteratura politica della francia e il moto alla poesia della germania, se ne sta

vol. III Pag.446 - Da COMUNICATIVA a COMUNICAZIONE (2 risultati)

d'animo, un'idea, un moto, ecc.); confidato,

manifesto che la teoria della comunicazione del moto è connessa in guisa colle leggi delle

vol. III Pag.450 - Da CON a CON (1 risultato)

risposta, alzando la barba con un moto leggiero della testa all'in- dietro,

vol. III Pag.451 - Da CON a CONCA (2 risultati)

era impossibile, ci sarebbe voluta una moto. 9. esprime le circostanze

, mezzo tra la quiete e il moto, virtù del muoversi. 4.

vol. III Pag.452 - Da CONCACARE a CONCAMBIO (1 risultato)

vibrazione, fondazione, e 'l moto della sonora di fuori. 11.

vol. III Pag.455 - Da CONCEDEVOLE a CONCENTO (1 risultato)

, il costrinse a concedergli o che il moto era possibile, o che diogene era

vol. III Pag.456 - Da CONCENTORE a CONCENTRATO (1 risultato)

in un punto (e indica anche moto figurato). galileo, mi:

vol. III Pag.457 - Da CONCENTRATORE a CONCEPIRE (1 risultato)

. concentricaménte, avv. con moto concentrico. tommaseo [s

vol. III Pag.459 - Da CONCEPITO a CONCERTARE (1 risultato)

il concento del cielo, tanto nel moto quanto nella distanza: e nella convenienza

vol. III Pag.461 - Da CONCERTISTICO a CONCESSIONE (1 risultato)

, che in virtù di un certo moto di rotazione [del dito sull'occhio]

vol. III Pag.465 - Da CONCETTUALMENTE a CONCHIGLIA (1 risultato)

alcuno nocimento. 9. ant. moto dell'istinto (negli animali).

vol. III Pag.466 - Da CONCHIGLIOLOGIA a CONCIAMENTO (1 risultato)

con principi geometrici, ed intorno al moto ed uso della bile, ed alla formazione

vol. III Pag.473 - Da CONCIONATORIO a CONCISO (1 risultato)

quella tutti li corpi animati che hanno moto fanno tutte le loro operazioni, i

vol. III Pag.475 - Da CONCITANTE a CONCITATORE (4 risultati)

cumulo e concentrazione di forze messe in moto da stimoli così gagliardi accelerava e insieme

part. pass, citus * messo in moto, eccitato ').

atteggiamenti, sieno convenienti, non dandogli moto né troppo concitato quando basti poco,

che il calore del sole e 'l moto concitato dell'aria dissipi i venti nella zona

vol. III Pag.489 - Da CONCREZIONALE a CONCUBINESCO (1 risultato)

luoghi. targioni tozzetti, 12-1-248: il moto però dell'acque ha grande influenza nell'

vol. III Pag.490 - Da CONCUBINO a CONCUOCERE (1 risultato)

cibo, macinandolo e col suo veloce moto fra'denti agitandolo lo manda finalmente a

vol. III Pag.491 - Da CONCUPIRE a CONCUPISCIBILMENTE (1 risultato)

: gli uomini... hanno moto visibile e sensibile, che consiste ne'cinque

vol. III Pag.493 - Da CONDANNATA a CONDANNATORIO (1 risultato)

, v-69: nella fronte, nel moto degli occhi e delle labbra vedi subito

vol. III Pag.495 - Da CONDELEGATO a CONDENSATORE (2 risultati)

mie riflessioni io le sottopongo di mero moto proprio al giudizio de'miei condelegati.

condensamento accresceranno ancora la naturale inclinazione o moto al contatto nelle particelle componenti i nostri

vol. III Pag.512 - Da CONDUTTURA a CONESTABILE (2 risultati)

fischiava, lì lì per mettersi in moto. moravia, iv-345: col berretto

. -conduzione elettrica: il fenomeno del moto ordinato dall'elettricità nei corpi, ossia

vol. III Pag.516 - Da CONFERITO a CONFERMAMENTO (4 risultati)

alcun tempo e per qualche spazio, di moto retto. magalotti, iii-102:

quell'istante medesimo ch'io conferissi un moto lentissimo laterale ad un punto di quell'

quell'asta vicino al perno, si propagherebbe moto ad ogni punto della sua lunghezza infinita

). galileo, 940: tal moto poi, participato all'ambiente per il

vol. III Pag.526 - Da CONFIDATAMENTE a CONFIDENTE (1 risultato)

che hanno al suono l'equabilità del moto nel propagarsi, e poco appresso entrati

vol. III Pag.528 - Da CONFIDENZIALE a CONFIGURAZIONE (2 risultati)

per un nuovo aggregamento, operato dal moto nelle figure e nelle configurazioni degli atomi

fluidi artificiali, potendo la violenza del moto superare ogni momento di coerenza fra'medesimi

vol. III Pag.539 - Da CONFORTINO a CONFORTO (1 risultato)

insuperabile veduto, / sì d'ogni moto e d'ogni senso priva, i

vol. III Pag.541 - Da CONFRONTAZIONE a CONFRONTO (2 risultati)

[neutono] prese a confrontare il moto della luna col moto de'gravi cadenti

a confrontare il moto della luna col moto de'gravi cadenti qui presso alla superficie della

vol. III Pag.545 - Da CONFUTATIVO a CONGEDO (1 risultato)

e parte in confutazione d'un terzo moto attribuito dal copernico alla terra. redi

vol. III Pag.546 - Da CONGEGNAMENTO a CONGEGNATURA (1 risultato)

lucenti. pratolini, 2-270: la moto gli piace, e basta! gli

vol. III Pag.547 - Da CONGEGNAZIONE a CONGELATO (3 risultati)

spiritualmente nel pelago dei pensieri. il moto, che non si arresta mai nel congegno

ragione e la tecnica possono rimetterle in moto; ma quest'asina era un essere animato

figur. cessare, aver fine (un moto dell'animo, una passione, un'

vol. III Pag.548 - Da CONGELATORE a CONGERIE (2 risultati)

concorrono bene spesso ad operare il medesimo moto, e rigonfiano insieme più muscoli a

loro antagonisti, e servono per il moto contrario, appariscono flaccidi e molli.

vol. III Pag.550 - Da CONGETTURALMENTE a CONGIUNGERE (2 risultati)

corpi congiunge e li raccoglie, / e moto e aspetto alla materia inspira, /

relazione di affetto, unire nel medesimo moto dell'animo, nella stessa disposizione spirituale

vol. III Pag.551 - Da CONGIUNGERE a CONGIUNGERE (3 risultati)

dove tacque si congiungono, ivi il vicino moto che siegue fia tardo; e questo

tardo; e questo accade per essere il moto riflesso più tardo dell'incidente; e

si congiungono, ivi si genera il moto riflesso. sannazaro, 11- 173

vol. III Pag.554 - Da CONGIUNTO a CONGIUNTURA (2 risultati)

si va ragirando: quando con accidental moto consurge, e quando con naturai libera

, tal che altro pianeta più veloce di moto non gli doverebbe restar congiunto per più

vol. III Pag.555 - Da CONGIUNTURALE a CONGIUNZIONE (1 risultato)

. cicognani, 3-233: con un moto nervoso si stirò con una mano a

vol. III Pag.556 - Da CONGIURA a CONGIURARE (1 risultato)

dove i sassi dal canto ebbero il moto, / ed aulide, ov'i greci

vol. III Pag.558 - Da CONGLOBARE a CONGRATULARE (1 risultato)

, nel loro accendimento concepiscono un velocissimo moto. -per simil. svevo

vol. III Pag.562 - Da CONGRESSUALE a CONGRUO (1 risultato)

. ant. urto di due corpi in moto. tagiini, 1-83: esprimendosi per

vol. III Pag.568 - Da CONIUGATA a CONNATO (1 risultato)

l'una sull'altra nel piano del moto (nella meccanica applicata alle macchine).

vol. III Pag.573 - Da CONOCCHIA a CONOSCENTE (2 risultati)

: se il solido è prodotto dal moto d'una parabola, è chiamato 'conoide

, il che mostra il suo moto. leopardi, 29-82: io, per

vol. III Pag.575 - Da CONOSCERE a CONOSCERE (1 risultato)

sentì nel suo pensiero, / tale un moto nel cor..., /

vol. III Pag.585 - Da CONSEGNABILE a CONSEGNAZIONE (1 risultato)

, riflessioni, discorsi o anche il moto delle emozioni e dei sentimenti.

vol. III Pag.586 - Da CONSEGRETARIO a CONSEGUENZA (2 risultati)

che perciò assai sovente si vede al moto della religione conseguentemente il moto dello stato

vede al moto della religione conseguentemente il moto dello stato succedere. monti, iv-387:

vol. III Pag.587 - Da CONSEGUENZIALE a CONSEGUIRE (2 risultati)

g, e, f, e il moto del centro da a verso e.

la scuola romana, 4 canone per moto contrario '. 7. locuz.

vol. III Pag.588 - Da CONSEGUITAMENTO a CONSENSO (1 risultato)

poi seguon pesci. / questi col moto racto / conseguono in loro acto.

vol. III Pag.589 - Da CONSENSUALE a CONSENTIRE (1 risultato)

d'ascoli, 4556: non cessa il moto naturai agente; / sempre si muove

vol. III Pag.591 - Da CONSEQUENZIARIO a CONSERVA (1 risultato)

). caro, 8-702: al moto de le braccia or alte or basse

vol. III Pag.598 - Da CONSIDERATORE a CONSIDERAZIONE (1 risultato)

forze al cervello, di sospendere ogni altro moto, anche quello delle gambe. b

vol. III Pag.599 - Da CONSIDEREVOLE a CONSIGLIARE (1 risultato)

176): io desideravo di riavere il moto proprio dell'ufizio dello stampatore della zecca

vol. III Pag.605 - Da CONSIMIGLIANZA a CONSISTENZA (1 risultato)

d. bartoli, 32-37: e 'l moto, ognun sa, che richiedendo sistenza

vol. III Pag.612 - Da CONSOLLE a CONSONANZA (1 risultato)

è il concento del cielo, tanto nel moto quanto non soli. tesauro,

vol. III Pag.621 - Da CONSUMARE a CONSUMARE (1 risultato)

materia colla frequenza dell'uso e del moto s'arruota, si spolvera e si

vol. III Pag.623 - Da CONSUMATO a CONSUMAZIONE (1 risultato)

... consumazione di vita, moto etterno, camminatore ischiavo della morte.

vol. III Pag.625 - Da CONSUNZIONE a CONTABILE (1 risultato)

: quando [l'acqua] con accidental moto consurge, e quando con naturai libera

vol. III Pag.631 - Da CONTANZA a CONTARE (1 risultato)

/ tale che avresti detto quell'acqua senza moto. 2. calcolare, computare

vol. III Pag.634 - Da CONTATTORE a CONTEGGIATORE (1 risultato)

, 89: sul principio del contatto il moto o impeto del percuziente è tutto vivo

vol. III Pag.636 - Da CONTEMPERANZA a CONTEMPLANTE (2 risultati)

l'eccesso dello spazio con la lentezza del moto dell'ultima, e la velocità del

salvini, 39-1-22: speranza che dia moto e vita alle azioni; contemperata però talmente

vol. III Pag.643 - Da CONTENIMENTO a CONTENTARE (1 risultato)

da che la donna sentiva il primo moto del feto, doveva contenersi, come anche

vol. III Pag.644 - Da CONTENTARE a CONTENTARE (1 risultato)

non si contentino d'esser sempre in moto loro, ma voglian tirare in ballo

vol. III Pag.646 - Da CONTENTIBILE a CONTENTO (1 risultato)

ingigliarsi all'emme, / con poco moto seguitò la 'mprenta. ser giovanni,

vol. III Pag.647 - Da CONTENTO a CONTENTO (1 risultato)

la carrozza in cui sali è vuota. moto di contento, subito sopraffatto dalla nuova

vol. III Pag.654 - Da CONTEZZA a CONTINENTALE (2 risultati)

mondo con l'altro séguita, che il moto de l'imo impedisca il moto de

il moto de l'imo impedisca il moto de l'altro. galileo, 3-3-490:

vol. III Pag.657 - Da CONTINUAMENTO a CONTINUARE (2 risultati)

alfieri, i-124: pensando che il moto machinale, e la divagazione inseparabile dal

delle erbe, continuando ed osservando il moto del cielo, il corso della luna

vol. III Pag.658 - Da CONTINUATAMENTE a CONTINUITÀ (3 risultati)

, 3-297: imperocché se tu misuri il moto, che tal mobile avesse fatto senza

fatto senza incidenza, e misuri il moto nato da molte incidenze, ci sarà più

molte incidenze, ci sarà più lungo il moto continuato ad un medesimo luogo, che

vol. III Pag.659 - Da CONTINUO a CONTINUO (1 risultato)

chi osserverà la legge della continuità del moto che debbe osservarsi dalla natura in ogni

vol. III Pag.669 - Da CONTRACCOLONNA a CONTRADA (2 risultati)

che è prodotta per la propagazione del moto suscitato dal colpo ricevuto da un organo ad

età d'anni 35, dalla violenza del moto convulsivo restò smossa la mandibula. tommaseo

vol. III Pag.670 - Da CONTRADAIOLO a CONTRADDIRE (1 risultato)

essere la lima quella che dà il moto al mare, vi sono nondimeno tante

vol. III Pag.677 - Da CONTRAMMAESTRO a CONTRAPPESARE (1 risultato)

. magalotti, iii-71: nel moto libero [il braccio] comanda

vol. III Pag.678 - Da CONTRAPPESATO a CONTRAPPESO (3 risultati)

caso, applicata agli organi animati da moto rotatorio, comprendenti masse eccentriche, di

forza peso, una massa animata da moto alternativo verticale o soggetta a spostamento verticale

, e non guardava senza speranza nel moto germanico, dove gli pareva di trovare

vol. III Pag.681 - Da CONTRAPUGNANZA a CONTRARIETÀ (3 risultati)

campanella, 1036: mostrai che il moto al moto non è contrario, ma

, 1036: mostrai che il moto al moto non è contrario, ma la quiete

è contrario, ma la quiete al moto contrariare. 6. intr.

vol. III Pag.682 - Da CONTRARIETÀ a CONTRARIO (1 risultato)

: diceva ogni tanto con un brusco moto di contrarietà: < ma che disdetta!

vol. III Pag.683 - Da CONTRARIO a CONTRARIO (1 risultato)

segno opposto. 7. mus. moto contrario: il rapporto di maggior divergenza

vol. III Pag.685 - Da CONTRARRLO a CONTRASSEGNO (1 risultato)

e si distendano, e con tal moto costringan l'umore a salire in alto

vol. III Pag.687 - Da CONTRASTATO a CONTRASTO (1 risultato)

contrastato da molti che non sia un moto dipendente da senso, ma da un puro

vol. III Pag.688 - Da CONTRASTOMACO a CONTRATTARE (2 risultati)

dirsi ancor qui, che il sì vemente moto che ha quella fiamma in punta,

, volle ancora introdurvi la varietà del moto per mezzo della diversità delle figure,

vol. III Pag.689 - Da CONTRATTARE a CONTRATTO (1 risultato)

tommaseo [s. v.]: moto contrattile delle fibre muscolari. =

vol. III Pag.692 - Da CONTREMERE a CONTRIBUTO (5 risultati)

l. bellini, 5-31: tal moto di rientrare in se stessi si chiama

di rientrare in se stessi si chiama moto di contrazione naturale. targioni tozzetti, 2-379

il sole possa contribuire a quel sollecito moto dello sperma del maschio che è necessario

giove, subito creato, il suo moto circolare, con tale e tanta velocità

. galileo, 3-1-481: del moto contribuito al mare dal movimento diurno del

vol. III Pag.695 - Da CONTRO a CONTRO (1 risultato)

9. per introdurre un complemento di moto a luogo (e sottintende sempre ostilità

vol. III Pag.697 - Da CONTROBATTERIA a CONTROCCHIO (1 risultato)

elettrico il cui senso è opposto al moto di una carica elettrica e attua su

vol. III Pag.700 - Da CONTROLATERALE a CONTROLLO (1 risultato)

quella tutti li corpi animati che hanno moto fanno tutte le loro operazioni, i

vol. III Pag.702 - Da CONTROMINARE a CONTROPELO (3 risultati)

direzione contraria a quella di un altro moto. d. bartoli, 33-127

con tra tempo, né cominciare il moto del contramoto, senza essere tuttavia rapito dall'

= comp. da contro e moto (v.). giuridica

vol. III Pag.706 - Da CONTROSTECCA a CONTROVENTO (3 risultati)

cilindro, assicura un migliore controllo del moto dello stantuffo). = comp

mai m'awenne di cogliermi in un qualche moto d'arrendevolezza o di compiacimento nel lasciarmi

all'azione normale, onde contrasta il moto avviato fungendo da freno ed arrestando il

vol. III Pag.712 - Da CONTURBATORE a CONVALESCENTE (1 risultato)

due corpi, che con eguali quantità di moto, come or supponghiamo, si incontrano

vol. III Pag.713 - Da CONVALESCENZA a CONVEGNO (1 risultato)

] quell'altissimo personaggio, di primo moto e con speciosa maniera, vollemi convalidare

vol. III Pag.715 - Da CONVENEVOLE a CONVENIENTE (1 risultato)

acqua dal suo stato, anzi dal moto conveniente alla sua fluidità naturale. goldoni,

vol. III Pag.716 - Da CONVENIENTE a CONVENIENZA (1 risultato)

il concento del cielo, tanto nel moto quanto nella distanza: e nella convenienza

vol. III Pag.718 - Da CONVENIRE a CONVENIRE (3 risultati)

grandezza dell'orbe e la velocità del moto convengono con quello che dal calcolo ci

al fuoco fuor della sua sfera conviene moto retto per tornare a quella, ma in

e sendo di natura mobile, per perpetuarsi moto circolare convien che pigli. parini,

vol. III Pag.719 - Da CONVENO a CONVENTICOLA (2 risultati)

vico, in: le febbri maligne sieno moto d'aria ne'vasi sanguigni da fuori

perché il sole possa contribuire a quel sollecito moto dello sperma del maschio che è necessario

vol. III Pag.722 - Da CONVENZIONALMENTE a CONVERGENZA (1 risultato)

.. nel quale la diffusione ed il moto si faccia per linee convergenti, e

vol. III Pag.724 - Da CONVERSAZIONEVOLE a CONVERSIONE (1 risultato)

conversióne, sf. disus. rivolgimento, moto di un corpo nello spazio intorno a

vol. III Pag.726 - Da CONVERSO a CONVERTENZA (2 risultati)

: sebbene era vero, che il moto per cerchio massimo sempre appariva retto;

vero il converso, cioè che il moto, che apparisse retto, fusse per

vol. III Pag.727 - Da CONVERTIBILE a CONVERTIRE (2 risultati)

medesimamente, e non mobili secondo il moto e delazione d'un corpo. c.

, durante il volo, da un moto di sostentazione all'altro, comportandosi ora

vol. III Pag.736 - Da CONVOLTO a CONVULSIONE (2 risultati)

del cilindro, e massime quando il moto fusse tardissimo, essa palla ancora si lascerebbe

fisico, malattia di origine nervosa; moto violento, a scatti, del corpo;

vol. III Pag.737 - Da CONVULSIVAMENTE a COOBARE (4 risultati)

, i-397: son tutti quanti in moto e in convulsione, / per far le

età d'anni 35, dalla violenza del moto convulsivo restò smossa la mandibula, di

la fine, se l'involto, nel moto convulsivo col quale faraone vuol difenderlo,

volubile. 8. sm. moto convulso, violenta e improvvisa contrazione dei

vol. III Pag.741 - Da COPALITE a COPERCHIO (1 risultato)

che quindi sta remoto / per tardissimo moto, / che giù porge il coperchio /

vol. III Pag.753 - Da COPPIA a COPPIERE (4 risultati)

tra loro in modo che il loro moto relativo sia univocamente determinato, cioè possegga

all'altro tenuto fermo, rispettivamente il moto di traslazione, il moto rotatorio e

rispettivamente il moto di traslazione, il moto rotatorio e il moto elicoidale o a

traslazione, il moto rotatorio e il moto elicoidale o a vite. -coppie cinematiche

vol. III Pag.756 - Da COPRIRE a COPRIRE (1 risultato)

; / tremò sotto la terra al moto scossa. monti, iv-147: ghigne in

vol. III Pag.757 - Da COPRISCANDALO a COPULA (1 risultato)

. -al figur.: soffocare un moto di ribellione, senza estinguerlo del tutto

vol. III Pag.767 - Da CORBONA a CORDA (1 risultato)

quale tirava le corde e metteva in moto le campane della fantasia. d'annunzio

vol. III Pag.773 - Da CORDESCO a CORDIALITÀ (1 risultato)

, intimamente (un sentimento, un moto dell'animo: in particolare l'amore

vol. III Pag.785 - Da CORNEOMA a CORNETTO (1 risultato)

vermi, restando estatica ad osservare il moto delle piccole mandibole cornee dentellate nel lor

vol. III Pag.798 - Da CORONA a CORONA (1 risultato)

ancora le forze che gli dà il moto nel suonare, s'ha da far gagliardo

vol. III Pag.799 - Da CORONA a CORONAMENTO (1 risultato)

a un corpo rotante, gli comunica il moto. -corona delvalbero di carica: negli

vol. III Pag.802 - Da CORONE a CORPETTO (1 risultato)

, con quel- l'affettuoso e istintivo moto materno. d'annunzio, iv2- 40

vol. III Pag.805 - Da CORPO a CORPO (1 risultato)

d. battoli, 33-30: il terzo moto si fa nel corpo sonoro, dico

vol. III Pag.806 - Da CORPO a CORPO (1 risultato)

cadauna parte? come dar loro un moto regolare? manzoni, 100: per

vol. III Pag.807 - Da CORPO a CORPO (1 risultato)

faceva veramente bene un po'di moto. nievo, 106: corpo di

vol. III Pag.809 - Da CORPOLENTO a CORPORALE (1 risultato)

in corpo. -serrare in corpo un moto dell * animo, un pensiero:

vol. III Pag.811 - Da CORPORATO a CORPOREO (1 risultato)

si deduce, che ella si muove con moto velocissimo sì, ma però successivo.

vol. III Pag.812 - Da CORPORIZZARE a CORPUSDOMINI (1 risultato)

, / che con celeste e sempiterno moto / muova il corporeo e l'incorporeo

vol. III Pag.815 - Da CORREGGIA a CORREGGIBILE (1 risultato)

diligenza, che basti a rettificare il moto del pendolo, e correggerne o le anomalie

vol. III Pag.817 - Da CORRELIGIONARIO a CORRENTE (1 risultato)

i gran vascelli a la grossezza, al moto. a. f. bertini,

vol. III Pag.818 - Da CORRENTE a CORRENTE (2 risultati)

marina che si sposta orizzontalmente, con moto regolare e in direzione costante, sospinta

negli stretti). -corrente di marea: moto orizzontale periodico (generalmente alternato) dell'

vol. III Pag.819 - Da CORRENTE a CORRENTIA (1 risultato)

13. figur. impulso affettivo, moto d'ammirazione, di simpatia, di

vol. III Pag.822 - Da CORRERE a CORRERE (1 risultato)

rapidamente (sopra una superficie, con moto continuo). d. bartoli,

vol. III Pag.825 - Da CORRERE a CORRERE (1 risultato)

-correre in un sentimento, in un moto del- vanimo: esserne preso.

vol. III Pag.829 - Da CORRIDIETRO a CORRIDORE (1 risultato)

carrozza in cui sali è vuota. moto di contento, subito sopraffatto dalla nuova

vol. III Pag.837 - Da CORROBORATORE a CORROMPERE (1 risultato)

in quanto per la violenza del proprio moto corrodono e portano via la terra che

vol. III Pag.839 - Da CORROMPIBILE a CORROSO (1 risultato)

avevano di nuovo il soffio e il moto. l'afa del corrompimento mozzava il

vol. III Pag.843 - Da CORRUGATORE a CORRUTTELA (1 risultato)

un biancheggiar di tende, / un moto di fantasmi / copre il funereo pian

vol. III Pag.845 - Da CORRUTTORE a CORRUZIONE (1 risultato)

del sovrano] e studiano ogni suo moto, per cogliere l'istante propizio di sviarlo

vol. III Pag.846 - Da CORRUZIONE a CORSA (1 risultato)

corsa. 3. per simil. moto veloce, impetuoso (di animali che

vol. III Pag.850 - Da CORSO a CORSO (2 risultati)

pace? 5. figur. moto (di un corpo qualsiasi: un

corsi e baldorie! 7. moto di un'acqua che scorre; corrente.

vol. III Pag.852 - Da CORSO a CORSO (1 risultato)

che sembra essere di tener sempre in moto le passioni e l'ingegno di tutti i

vol. III Pag.863 - Da CORTEZZA a CORTIGIANESCO (1 risultato)

: è necessario che mediante il vital moto... s'accresca ancora la separazione

vol. III Pag.867 - Da CORTO a CORTO (1 risultato)

, e la notte, correndo in moto per il suo servizio, avrebbe avuto

vol. III Pag.869 - Da CORVIDI a COSA (1 risultato)

in che maniera il cielo / con moto alterno ognor si volga, e giri

vol. III Pag.870 - Da COSA a COSA (1 risultato)

delle erbe, continuando ed osservando il moto del cielo, il corso della luna

vol. III Pag.883 - Da COSCRITTO a COSÌ (1 risultato)

montale, 1-50: il cuore che ogni moto tiene a vile / raro è squassato

vol. III Pag.887 - Da COSMIMETRO a COSMOLABIO (1 risultato)

; cioè circa il luogo, figura, moto, grandezza, illuminazione, ombra ed

vol. III Pag.889 - Da COSOFFIOLA a COSPERSO (1 risultato)

i quali dondolavano matasse d'alghe al moto appena sensibile del mare.

vol. III Pag.891 - Da COSPICUITÀ a COSPIRARE (1 risultato)

che tende allo stesso punto (un moto, una forza). grandi,

vol. III Pag.897 - Da COSTARE a COSTEGGIATORE (1 risultato)

distanza dal sole rallentato di assai il moto delle comete,... vengono esse

vol. III Pag.899 - Da COSTERNAZIONE a COSTIPAMENTO (5 risultati)

chi ascolta (tanto stato in luogo quanto moto a luogo). cfr. costà

: 'costì'di quiete, 'costà'di moto. ma la distinzione non sempre s'awera

'costi '. come avverbi di moto o di stato sono sinonimi; se non

muro. -di costì: a indicare moto da luogo: da cotesto luogo;

luogo: da cotesto luogo; o moto per luogo: per cotesto luogo.

vol. III Pag.906 - Da COSTOLAME a COSTRETTO (1 risultato)

in bicicletta che si davano un gran moto e s'urtavano e s'assiepavano intorno a

vol. III Pag.908 - Da COSTRINGIMENTO a COSTRUIRE (2 risultati)

ardore. vallisneri, i-261: oltre al moto accennato di costrizione e dilatazione, se

teorema facente parte delle leggi riguardanti il moto di un sistema di punti materiali vincolati

vol. III Pag.915 - Da COTALE a COTALONE (1 risultato)

cotali. bruno, 3-13: cotal moto procede da principio interno necessariamente, come

vol. III Pag.917 - Da COTECHINO a COTICA (1 risultato)

, onde rimase ben cinque ore senza moto e privo di senso, e fiaccatagli la

vol. III Pag.920 - Da COTONE a COTTA (1 risultato)

non sibilavano [gli abiti] al moto, perché non ondeggiava nella fodera loro l'

vol. III Pag.930 - Da COZZATA a COZZOLO (1 risultato)

pen tametro consistente di un moto e di un ritmo solo.

vol. III Pag.933 - Da CRAPULARE a CRASSULA (2 risultati)

parere che..., portato col moto suo naturale fino alle gambe, [

sia poscia stato potente a seguitare il suo moto, per la sua troppa ed eccessiva

vol. III Pag.936 - Da CREARE a CREARE (1 risultato)

vita motiva a se medesima con continuo moto. pindemonte, 236: quella mole

vol. III Pag.940 - Da CREATURALE a CREDENTE (1 risultato)

la stupenda descrizione che fa beatrice del moto degli astri, di poco inferiore alla

vol. III Pag.941 - Da CREDENZA a CREDENZA (1 risultato)

-teol. disposizione primordiale dello spirito, moto naturale verso le verità rivelate da dio;

vol. III Pag.945 - Da CREDERE a CREDERE (1 risultato)

ella giungeva a creder verace e greve un moto dell'anima fittizio e fuggevole.

vol. III Pag.946 - Da CREDIBILE a CREDITO (1 risultato)

medesimamente, e non mobili secondo il moto e delazione d'un corpo. galileo,

vol. III Pag.950 - Da CREMA a CREMISINO (2 risultati)

raggio infinito, che trasforma un moto rotatorio in moto traslatorio (ed è usata

che trasforma un moto rotatorio in moto traslatorio (ed è usata in

vol. III Pag.957 - Da CRESCENTATO a CRESCERE (1 risultato)

, a una passione, a un moto dell'animo, ecc.).

vol. III Pag.959 - Da CRESCERE a CRESCERE (1 risultato)

sempre più (un sentimento, un moto dell'animo, una sensazione; anche

vol. III Pag.962 - Da CRESCITA a CRESIMA (1 risultato)

perfetto, migliorato (un sentimento, un moto dell'animo, una sensazione, una

vol. III Pag.983 - Da CRISTIANIA a CRISTIANO (1 risultato)

e andrà di buon portante e con moto equabile, non a salti ed a scoppi

vol. III Pag.989 - Da CRITTOGRAFO a CRIVELLONE (1 risultato)

3. figur. ant. scuotere con moto oscillatorio (come un crivello).

vol. III Pag.994 - Da CROCE a CROCE (1 risultato)

, 4-113: don gesualdo sempre in moto, con un fascio di taglie in mano

vol. III Pag.995 - Da CROCE a CROCE (2 risultati)

fra due alberi, atto a trasformare il moto rotatorio continuo dell'albero conduttore in

rotatorio continuo dell'albero co