Grande dizionario della lingua italiana

Prototipo edizione digitale

Risultati per: messo Nuova ricerca

Numero di risultati: 6558

vol. I Pag.4 - Da A a A (1 risultato)

/ ma in differente stanza al fine è messo. idem, 12-77: temerò me

vol. I Pag.13 - Da ABBANDONATAMENTE a ABBANDONATO (1 risultato)

, che anco lui abbandonato s'era messo in un canto tutto ispaventato. marino,

vol. I Pag.14 - Da ABBANDONATORE a ABBARBAGLIARE (1 risultato)

poi dar l'ultimo asciolvere; / e messo avea la vita in abbandono. ariosto

vol. I Pag.17 - Da ABBASSATO a ABBASSO (1 risultato)

fosse, e quello ch'abbasso avesse messo, acciocché non sia cagion di seccarlo.

vol. I Pag.20 - Da ABBATTUTO a ABBELLIRE (1 risultato)

cecchi, 6-107: è lo scibile messo a disposizione d'ognuno, in una specie

vol. I Pag.22 - Da ABBÌ a ABBIGLIARE (1 risultato)

, 3-111: la guerra ha messo a regime anche le famiglie abbienti.

vol. I Pag.24 - Da ABBISOGNEVOLE a ABBOCCATO (1 risultato)

soffici, ii-332: non ho mai più messo piede in quelle case, ch'erano

vol. I Pag.28 - Da ABBORDARE a ABBOTTONARE (1 risultato)

di abborracciare), agg. messo insieme in fretta, in gran confusione,

vol. I Pag.34 - Da ABBREVIATURA a ABBRONZAMENTO (1 risultato)

, di abbrivare), agg. messo in moto, avviato. 2

vol. I Pag.38 - Da ABBURATTATA a ABERRAZIONE (1 risultato)

! siamo stordite! 4. messo insieme alla meglio, abborracciato. giusti

vol. I Pag.40 - Da ABEZZO a ABILE (1 risultato)

tra gli abbietti, che dante avrebbe messo alla pioggia di fuoco. chiesa, 1-100

vol. I Pag.42 - Da AB INTESTATO a ABISSO (1 risultato)

dolore al pensiero dell'abisso che aveva messo tra quel tempo e questo. abba,

vol. I Pag.43 - Da ABITABILE a ABITARE (2 risultati)

di dolore al pensiero dell'abisso che aveva messo tra quel tempo e questo. de

, 6: abitabilità, astratto da poco messo in corso per 'adatto ad essere

vol. I Pag.44 - Da ABITARE a ABITO (1 risultato)

19-161: la madre asseriva di aver messo al collo dell'innocente un abitino,

vol. I Pag.47 - Da ABIURA a ABNEGAZIONE (1 risultato)

. da ab e lègàtus 4 legato, messo '(sul modello di delegatus)

vol. I Pag.52 - Da ABREAGIRE a ABUNA (1 risultato)

gli tira, colorisce e aggrandisce, messo spicciolato nelle botti e bollito. trinci

vol. I Pag.57 - Da ACCAGLIATO a ACCALORIMENTO (1 risultato)

ii-132: forse anche l'amore doveva aver messo la sua benda sugli occhi del maturo

vol. I Pag.60 - Da ACCANTONATO a ACCAPPATOIO (2 risultati)

di truppe). 2. messo da parte, in serbo; risparmiato.

, avvoltomi in un accappatoio, m'aveva messo a dormire su un sofà. d'

vol. I Pag.64 - Da ACCATASTARE a ACCATTATO (2 risultati)

vi puoi acquistare; e sara'ne messo a testimonanza: e poi, se di'

m. villani, 4-29: s'era messo a farsi trattatore di pace, per

vol. I Pag.65 - Da ACCATTATORE a ACCAVALCIARE (1 risultato)

: ad antonio del chiaro, messo di questa compagnia, ricevente per dare

vol. I Pag.72 - Da ACCENSO a ACCENTO (1 risultato)

paesi, il pane appena impastato e messo a lievitare sotto i lenzuoli bianchi, l'

vol. I Pag.73 - Da ACCENTORE a ACCERRARE (1 risultato)

2. segnato, marcato, rilevato; messo in evidenza. verga, 1-50:

vol. I Pag.76 - Da ACCESSORIAMENTE a ACCETTA (1 risultato)

accestire), agg. che ha messo foglie, rami; che ha fatto cespo

vol. I Pag.81 - Da ACCIACCOSO a ACCIAMBELLATO (1 risultato)

fieno da falciare non s'era mai messo nulla di mezzo a frastornarlo, e fuori

vol. I Pag.89 - Da ACCOCCATO a ACCOGLIERE (2 risultati)

pass, di accodare), agg. messo in coda, collocato in fila dietro

argento ed oro che io vi avevo messo. tasso, 6-1 io: costei,

vol. I Pag.93 - Da ACCOMIATATO a ACCOMODARE (1 risultato)

2. sm. ant. messo in congedo. bembo, 5-1-138:

vol. I Pag.95 - Da ACCOMODATORE a ACCOMPAGNARE (1 risultato)

7. ant. collocato presso qualcuno, messo a servizio. strinati, 74

vol. I Pag.97 - Da ACCOMPAGNATORE a ACCONCEZZA (3 risultati)

di accomunare), agg. messo in comune. p. f

. 2. riunito, raccolto; messo insieme. boccaccio i-556: videro la

sospesa. 3. messo in comunità, aperto alla partecipazione della

vol. I Pag.104 - Da ACCORATOIO a ACCORDANZA (1 risultato)

ritorno dalla città, io mi sono messo per il solitario viale dei pioppi.

vol. I Pag.105 - Da ACCORDARE a ACCORDATO (1 risultato)

, di accordare), agg. messo d'accordo, che è d'accordo;

vol. I Pag.108 - Da ACCORRUOMO a ACCORTO (1 risultato)

come / ha sì tosto in oblio messo il mio nome? ». / per

vol. I Pag.109 - Da ACCOSCIARE a ACCOSTARE (1 risultato)

legnetto..., ed in quel messo fuoco, con ammendune le galee quello

vol. I Pag.112 - Da ACCOVACCIOLARE a ACCOZZO (2 risultati)

). accozzaticelo » agg. messo insieme alla rinfusa. =

di accozzare), agg. messo insieme, mescolato. g.

vol. I Pag.122 - Da ACHIROPOIETA a ACIDOFILO (1 risultato)

, e nel vino c'è stato messo l'acido tartarico. idem, 14-298:

vol. I Pag.136 - Da ACQUIETAZIONE a ACQUISTARE (1 risultato)

, / al mio stesso paese, / messo in sospetto dalla realtà, / acquisito

vol. I Pag.149 - Da ADDEMANNARE a ADDENTELLARE (1 risultato)

): mentre quel forno veniva così messo sottosopra, nessun altro della città era quieto

vol. I Pag.150 - Da ADDENTELLATO a ADDESTRARE (1 risultato)

sentito la voce, se io mi fussi messo a chiamare. tasso, 1-8:

vol. I Pag.155 - Da ADDISCIPLINATO a ADDIVIDERE (2 risultati)

questa sciagura tua del cielo è un messo; / non vedi lui? non odi

croce, i-3-67: a torto è stato messo in beffa il timore di alcuni moralisti

vol. I Pag.160 - Da ADDOPPIATO a ADDORMENTARE (2 risultati)

. raddoppiato, reduplicato; rinforzato, messo a doppio. albertano volgar.

a causa dell'argento vivo, che portavamo messo in certe pellicine concie, dette «

vol. I Pag.162 - Da ADDOSSATO a ADDOTTORATO (3 risultati)

con la schiena; accostato strettamente; messo a ridosso. - anche al figur.

2. accollato, attribuito, messo a carico. fra giordano [crusca

è addottoramento in ciò che ti sei messo a intraprendere. addottorare, tr.

vol. I Pag.167 - Da ADERENTEMENTE a ADERMIA (1 risultato)

35-121: un solido pezzo di sale messo nell'acqua dolce, vi si affonda

vol. I Pag.169 - Da ADESPOTO a ADIETTIVO (1 risultato)

da voi per tepidezza in ben far messo. bruno, 167: questo è corcovizzo

vol. I Pag.176 - Da ADOPERATO a ADORAMENTO (1 risultato)

. per morto l'avea nell'arca messo. sacchetti, 109-43: e comecché s'

vol. I Pag.184 - Da ADUMILIARE a ADUNATO (1 risultato)

riunito, adu nato, messo insieme. speroni, 1-3-385:

vol. I Pag.193 - Da AFFACCIATO a AFFANGARE (3 risultati)

che sta alla finestra; che si è messo in vista; che si mostra,

dee., 5-8 (74): messo mano ad un coltello, quella aprì

che ha famiglia propria; che ha messo su famiglia; gravato da numerosa prole

vol. I Pag.195 - Da AFFANNONE a AFFARACCIO (1 risultato)

: tu in grandissimo affanno d'animo messo m'hai, non sappiendo io che

vol. I Pag.196 - Da AFFARATO a AFFARE (3 risultati)

affardellare), agg. avvolto; messo insieme alla rinfusa. 2.

suo avvenire, un affare che lo avrebbe messo al posto sull'istante. sbarbaro,

l'affare è che da quando abbiamo messo piedi in questa casa...

vol. I Pag.197 - Da AFFARE a AFFARUCCIO (1 risultato)

): cert'uomini di mal affare hanno messo innanzi il nome di vossignoria illustrissima.

vol. I Pag.198 - Da AFFASCIARE a AFFATICAMENTO (2 risultati)

, agg. raccolto a fascio; messo in fascio. tansillo [tommaseo]

servirvene. 2. accatastato; messo insieme alla rinfusa; accozzato, mescolato

vol. I Pag.202 - Da AFFERMATAMENTE a AFFERRARE (1 risultato)

oggetto, afferrava quello che le veniva messo davanti. d'annunzio, iv-2-1081:

vol. I Pag.207 - Da AFFEZIONEVOLE a AFFIBBIARE (1 risultato)

affezione, è paese capricciosamente fluttuante, è messo in combutta con altri; aiutato, favorito

vol. I Pag.210 - Da AFFIGLIARE a AFFILATO (1 risultato)

= deriv. da affilare1. neato, messo o disposto in fila. affilato1

vol. I Pag.213 - Da AFFIOCATO a AFFISARE (1 risultato)

si è affermato, che si è messo in luce. gramsci, 193:

vol. I Pag.218 - Da AFFLUIRE a AFFOGANTE (1 risultato)

affogato). dato alle fiamme, messo a fuoco, incendiato, arso.

vol. I Pag.219 - Da AFFOGARE a AFFOGATO (1 risultato)

d'un altro a bagnarsi. appena messo il piede nell'acqua, era caduto,

vol. I Pag.221 - Da AFFOLTATA a AFFONDARE (2 risultati)

terra per forza di reiterate percosse dell'ariete messo in moto dalla berta.

i-431: un solido pezzo di sale messo nell'acqua dolce, vi si affonda

vol. I Pag.226 - Da AFFRETTATAMENTE a AFFRONTARE (1 risultato)

[crusca]: incontanente mandò uno messo, e facelo assapere al suo compagno,

vol. I Pag.227 - Da AFFRONTARE a AFFUMICARE (1 risultato)

, agg. ant. messo di fronte, che sta di fronte,

vol. I Pag.231 - Da AGATA a AGENTE (1 risultato)

: le agavi del litorale han messo il fiore. fracchia, 1-975:

vol. I Pag.236 - Da AGGETTATO a AGGHIACCIARE (1 risultato)

, 10-169: il barone si è messo un taittino a coda di rondine che gli

vol. I Pag.238 - Da AGGIGLIATO a AGGIOTATORE (1 risultato)

, di aggiogare), agg. messo sotto il giogo. zanóbi da

vol. I Pag.241 - Da AGGIUNGIMENTO a AGGIUNTO (1 risultato)

, di aggiùngere), agg. messo in più; unito, congiunto.

vol. I Pag.243 - Da AGGIUSTARE a AGGLOMERAZIONE (1 risultato)

agg. opportunamente accomodato, sistemato, messo in ordine; acconcio, adatto;

vol. I Pag.254 - Da AGGUARDAMENTO a AGGUATO (1 risultato)

mastino a montagnana, per uno aguato messo, gli assalirono i nostri. m.

vol. I Pag.256 - Da AGIAMENTO a AGIBILITÀ (1 risultato)

capace. firenzuola, 341: fu messo in capo di tavola, e in quella

vol. I Pag.262 - Da AGNELLOTTO a AGNOSTICISMO (1 risultato)

: casto detto perché conserva la castità messo sotto, e mangiato o beuto diminuisce il

vol. I Pag.268 - Da AGRESTONE a AGRIFOGLIO (1 risultato)

agricoltura / avaramente avea il suo cor messo. crescenzi volgar., proem.:

vol. I Pag.274 - Da AH a AIA (1 risultato)

che assalito da quel contagio m'ero messo a ridere: « ah! ah!

vol. I Pag.278 - Da AIUTATIVO a AIUTORIO (1 risultato)

/ non mancò lui di quel superno messo, / che stese il braccio, e

vol. I Pag.283 - Da ALACREMENTE a ALANO (1 risultato)

sul corso è passato a volo un messo infernale / tra un alalà di scherani,

vol. I Pag.287 - Da ALBERCOCCO a ALBERGARE (1 risultato)

, 1-168: le agavi del litorale han messo il fiore: un'alberella di pannocchie

vol. I Pag.292 - Da ALBORELLA a ALCADE (1 risultato)

. croce, 245: io l'ho messo tutto nell'albuolo de'porci, e

vol. I Pag.294 - Da ALCHERMES a ALCHIMISTICO (1 risultato)

, ii-280: e rimanda il messo col bicchiere colmo a metà di

vol. I Pag.312 - Da ALLAMPARE a ALLARGARE (1 risultato)

febbre: -mamma, perché m'avete messo al mondo? -tale e quale come gli

vol. I Pag.315 - Da ALLATTANTE a ALLEFICARE (1 risultato)

quando invece il datore di lavoro abbia messo a disposizione la camera di allattamento e

vol. I Pag.320 - Da ALLEGRANZA a ALLEGREZZA (1 risultato)

, e 'l dolore si è essere messo in pregione...; e la

vol. I Pag.324 - Da ALLESSO a ALLETTARE (3 risultati)

, agg. pronto, preparato; messo in ordine, a punto.

invece di cantare come doveva, s'è messo a fischiare una canzonetta da caffè concerto

: spirito contemplativo e sagace, essendosi messo assai presto in conspetto della sua propria

vol. I Pag.326 - Da ALLEVARE a ALLIBIRE (1 risultato)

alleviare le fatiche della ricerca, aveva messo degli indici in tutti quei libri.

vol. I Pag.327 - Da ALLIBITO a ALLIGAZIONE (2 risultati)

aveva allibito e imbaldanzito le riceventi, e messo a rumore il vicinato. =

s. agostino è attestato liciatus 'messo sul telaio '; cfr. licium '

vol. I Pag.328 - Da ALLIGNAMENTO a ALLINEO (2 risultati)

allignare), agg. che ha messo radici. - al figur.: tenace

], / avendo egli in ciò messo ogni pensiero. c. dati, 4-68

vol. I Pag.333 - Da ALLOGGIATORE a ALLONTANARE (2 risultati)

., 29 (511): aveva messo in moto altr'uomini e donne di

buona. tommaseo, 1-382: ho messo a luogo nel nuovo alloggio i fogli e

vol. I Pag.335 - Da ALLORAMAI a ALLORO (1 risultato)

a quel medesimo vale l'olio allorino messo in pezza di lino e acconciamente legato

vol. I Pag.336 - Da ALLORQUANDO a ALLUCINANTE (1 risultato)

allottare2), agg. disus. messo a sorteggio; acquistato vincendo al gioco

vol. I Pag.337 - Da ALLUCINARE a ALLUMARE (1 risultato)

della difesa, allumachita la toga del messo, stridula la sua voce. idem,

vol. I Pag.342 - Da ALLUSTRARE a ALMANACCARE (1 risultato)

che almanacco colla poesia, non ho messo insieme altro che una cinquantina di componimenti

vol. I Pag.357 - Da ALTIVOLANTE a ALTO (1 risultato)

. iacopone, 2-20: l'alto messo onorato dal del te fo mandato;

vol. I Pag.358 - Da ALTO a ALTO (1 risultato)

quasi nel più alto della casa fu messo a dormire. monti, 6-484:

vol. I Pag.376 - Da AMARO a AMARO (1 risultato)

vengo ora a trovallo. - / il messo toma con un viso amaro, /

vol. I Pag.387 - Da AMBULANZA a AMEN (1 risultato)

trasportabile di luogo in luogo, e vien messo su presso un esercito per accogliervi e

vol. I Pag.390 - Da AMETROPICO a AMICIZIA (1 risultato)

per ciò che era, lo aveva messo a parte delle funzioni pubbliche: i grandi

vol. I Pag.397 - Da AMMALATTIRE a AMMANDRIARE (1 risultato)

: s'era levato in piedi e messo a svariare per la camera con gli occhi

vol. I Pag.399 - Da AMMANNITORA a AMMANTATURA (1 risultato)

per ciò che era, lo aveva messo a parte delle funzioni pubbliche: i grandi

vol. I Pag.401 - Da AMMASSARE a AMMATASSARE (2 risultati)

prima di sgozzarle. 2. messo all'ammasso (cfr. ammasso, n

coltura. collodi, 420: essa aveva messo insieme un ammasso di ricchezze maravigliose.

vol. I Pag.403 - Da AMMAZZARE a AMMAZZATO (1 risultato)

grazia che bizzarra stravaganza. quest'olio messo nelle ferite in poco d'ora ammazza,

vol. I Pag.410 - Da AMMINUTAMENTO a AMMIRARE (1 risultato)

boccaccio, iii-5-42: il qual s'è messo a pericoli grandi, /..

vol. I Pag.412 - Da AMMISSIBILITÀ a AMMODINO (1 risultato)

buono. sicché nel primo esempio va messo credibile, e nel secondo tollerabile, comportabile

vol. I Pag.413 - Da AMMODITE a AMMOLLATO (1 risultato)

nieri, 188: io mi son messo a fare il buon ragazzo, sto

vol. I Pag.414 - Da AMMOLLATO a AMMONIACO (1 risultato)

leggerissimo nella spelonca sua, come egli è messo all'aria diventa grave, quasi d'

vol. I Pag.418 - Da AMMORBIDITO a AMMORTIRE (1 risultato)

per logorio fisico od economico, messo fuori uso. c. e. gadda

vol. I Pag.433 - Da AMPLIFICATIVO a AMPOLLA (1 risultato)

sia polverizzato [il collirio] e messo con vino bianco ben chiaro in una

vol. I Pag.436 - Da ANACRONISMICO a ANAGALLIDE (1 risultato)

documenti... i vetri che aveva messo ai finestroni del palazzo dei cesari d'

vol. I Pag.443 - Da ANATOMIA a ANATOPISMO (2 risultati)

per tante anatomie che tu ci hai messo. -tavola di anatomia', usata

mi sono aperto e sparato; ho messo a nudo visceri e nervi come in tante

vol. I Pag.444 - Da ANATOSSINA a ANCESTRALE (1 risultato)

. boccaccio, i-516: dal quale [messo] essa rassicurata, al volere del

vol. I Pag.446 - Da ANCILE a ANCO (1 risultato)

/ si fatta, ch'ella avrebbe messo in petra / l'amor ch'io porto

vol. I Pag.449 - Da ANCORESSA a ANDAMENTO (2 risultati)

. 2. locuz. -esser messo per ancudine: essere esposto ad aspri

sagace e sospettoso, temette non esser messo per ancudine delle mortali punture delle coltella

vol. I Pag.454 - Da ANDARE a ANDARE (2 risultati)

(199): accesi nell'ira, messo mano alle coltella, furiosamente s'andarono

entrare. -al figur.: essere messo in prigione. -andare dietro: seguire

vol. I Pag.455 - Da ANDARE a ANDARE (1 risultato)

d'azzardo, perdere quanto si è messo in posta. b. giambullari,

vol. I Pag.456 - Da ANDARE a ANDARE (3 risultati)

a sangue; essere devastato, essere messo a ferro e fuoco. berni,

312): intorno a renzo, il messo non seppe dir altro...

e si sapeva di certo che s'era messo in salvo sul bergamasco.

vol. I Pag.461 - Da ANDROGINICO a ANELANTE (1 risultato)

bagnati capelli. tasso, 5-86: un messo appare / polveroso, anelante, in

vol. I Pag.462 - Da ANELANTEMENTE a ANELLO (1 risultato)

e 'n cose frali ogni suo studio ha messo. manzoni, 40: l'ingorde

vol. I Pag.463 - Da ANELLO a ANELLO (1 risultato)

e hame recomparato, d'amor m'ha messo anello. ariosto, 37-63: e

vol. I Pag.473 - Da ANGOLOIDE a ANGOSCIA (1 risultato)

ombra. piovene, 2-159: s'era messo a frugare negli angoli più fuori mano

vol. I Pag.474 - Da ANGOSCIAMENTO a ANGOSCIOSO (1 risultato)

uno ventre d'avarizia molte cose arà messo, saziato, egli è ristretto;

vol. I Pag.481 - Da ANIMABILE a ANIMALE (1 risultato)

cane all'osso, io mi son messo all'opera. -rendere vanima a

vol. I Pag.485 - Da ANIMO a ANIMO (1 risultato)

tasso, i-i77: ora che ho messo l'animo in pace di voler alquanto

vol. I Pag.486 - Da ANIMO a ANIMO (2 risultati)

273): io m'ho più volte messo in animo... di volere

fioretti, 1-116: dio gli avea messo nello animo che nello aprire tre volte

vol. I Pag.489 - Da ANNABISSARE a ANNALISTA (1 risultato)

candela il guadagno; trasecolando d'averlo messo insieme ad annacquar mente. 2.

vol. I Pag.497 - Da ANNO a ANNO (1 risultato)

padre,... s'accozzoe col messo. alberti, 239: quello mio

vol. I Pag.500 - Da ANNONA a ANNOTTARE (1 risultato)

. verga, i-46: la ragazza avea messo da banda un vecchio calendario sul quale

vol. I Pag.502 - Da ANNUALMENTE a ANNULLARE (1 risultato)

a dio, quel bene solo è messo a sua ragione e tutti gli altri

vol. I Pag.503 - Da ANNULLATIVO a ANNUNZIARE (2 risultati)

altri, è stato parimente annumerato, messo dentro, scrollato. 2.

sentenza. 2. annoverato, messo nel novero, incluso. beicari,

vol. I Pag.504 - Da ANNUNZIATA a ANNUNZIO (1 risultato)

. iacopone, 2-21: l'alto messo onorato da ciel te fo mandato;

vol. I Pag.512 - Da ANTENITORIO a ANTEPENULTIMO (1 risultato)

luciano], ii-2-228: ed essendosi messo buon vento a poppa, rizzammo l'

vol. I Pag.513 - Da ANTEPILANO a ANTESIGNANO (1 risultato)

, a chiamare la madre. aveva messo le zampette anteriori sull'orlo della mangiatoia

vol. I Pag.524 - Da ANTIMORALISMO a ANTIPATE (1 risultato)

, 5-20: nel frattempo lui è stato messo fuori dalle ferrovie per le sue idee

vol. I Pag.532 - Da ANTROPONIMIA a ANZI (1 risultato)

viene immediate dal cuore, quasi un messo della intenzione del cuore. bruno,

vol. I Pag.537 - Da APERTOIO a APERZIONE (1 risultato)

dall'artiglieria. tocci, 1-37: messo così... in aperto il

vol. I Pag.540 - Da APOCIZIO a APOLIDE (1 risultato)

nel lato manco, il quale essendo messo nell'acqua, fa parere altrui ch'ella

vol. I Pag.548 - Da APPANNATO a APPARATO (1 risultato)

della difesa, allumachita la toga del messo, stridula la sua voce. palazzeschi

vol. I Pag.553 - Da APPARIGLIARE a APPARIRE (1 risultato)

voi; ché certo al foco è messo l'auro vostro: apparirà che vale.

vol. I Pag.562 - Da APPESANTITO a APPETIRE (1 risultato)

le mie forze bilanciarne, / ho messo forse al fuoco troppa carne. moneti,

vol. I Pag.568 - Da APPICCATICCIO a APPICCATURA (1 risultato)

2. ant. abbarbicato, che ha messo radici. g. b. tedaldi

vol. I Pag.570 - Da APPICCINITO a APPIENO (1 risultato)

, 11-1: più a pieno a verno messo in nota in questa cronica di questo

vol. I Pag.571 - Da APPIETTO a APPIGLIATO (1 risultato)

un nome, e dicono: ci ha messo alla casa l'appigionasi. a lettere

vol. I Pag.579 - Da APPORTAMENTO a APPORTARE (1 risultato)

m. villani, 1-74: fu messo in sospetto de'perugini la casa de'

vol. I Pag.580 - Da APPORTARE a APPOSTA (2 risultati)

apostiz. appòsito1, agg. messo sopra, sovrapposto. guido delle

dello apposito oro. 2. messo innanzi. -per estens.: servito in

vol. I Pag.581 - Da APPOSTAMENTO a APPOZZARE (4 risultati)

un folto fico, sul quale aveva messo l'occhio, la mattina. \ ediz

agg. che sta in agguato; messo all'agguato; che sta celato (

ebbe di maggiori? 3. messo in agguato. alfieri, 4-135:

5. figur. addossato, messo a carico di qualcuno (un giudizio

vol. I Pag.583 - Da APPRENDEVOLE a APPRENSIONE (1 risultato)

, 1-66: il puro [opobalsamo] messo nel latte, l'apprende. idem

vol. I Pag.585 - Da APPRESSAMENTO a APPRESSO (1 risultato)

8. attecchito, allignato; che ha messo radici. leonardo, 2-247: molti

vol. I Pag.587 - Da APPRESTATO a APPREZZAZIONE (1 risultato)

, apprezzabilissimo). che può essere messo a prezzo; il cui prezzo può

vol. I Pag.592 - Da APPROVATIVO a APPRUAMENTO (1 risultato)

giammai. ant. provato, messo alla prova. ittone, 3-67

vol. I Pag.595 - Da APPUNTATURA a APPUNTO (2 risultati)

per avventura avvenne che... fu messo a sedere appunto dirimpetto all'uscio della

disse. pavese, 4-100: -l'ho messo in macchina mezz'ora fa, -disse

vol. I Pag.596 - Da APPUNTONARE a APRILE (1 risultato)

, di appurare), agg. messo in chiaro, accertato, verificato.

vol. I Pag.599 - Da APRIRE a APRIRE (1 risultato)

i risparmi che... aveva messo insieme in quattro anni di guerra e dovevano

vol. I Pag.603 - Da AQUILARIA a AQUILINO (1 risultato)

/ che 'n aguila gruera ho messo amore. dante, inf., 4-96

vol. I Pag.607 - Da ARAGNOLO a ARANCINO (1 risultato)

aver fatti loro i capegli neri, fu messo in capo un velo giallo aranciato.

vol. I Pag.609 - Da ARATIVO a ARATURA (2 risultati)

. lavorato con l'aratro; messo a coltura. g. villani

non si distingueva da quello non ancora messo a coltura. 2. per simil

vol. I Pag.613 - Da ARBO a ARBORESCENZA (1 risultato)

frutto buono, fié tagliato, e messo al fuoco. simintendi, 1-156: l'

vol. I Pag.616 - Da ARCACCIA a ARCAICO (1 risultato)

flavio volgar., 1-48: imperocché, messo che gli ebbe i migliori combattenti che

vol. I Pag.617 - Da ARCAISMO a ARCANO (1 risultato)

di pittori e scultori che veramente ha messo al principio delle sue ricerche l'esclusione

vol. I Pag.624 - Da ARCHITTERIGIO a ARCI (2 risultati)

la dea temi ha troppi cartafacci ed ha messo dopo che è risultato inutile ogni

archivio. 2. figur. messo da parte, abbandonato. forteguerri,

vol. I Pag.628 - Da ARCIONE a ARCIVESCOVO (1 risultato)

fu ucciso, il garzoncello preso e messo in arcione. pratolini, 9-491:

vol. I Pag.634 - Da ARDENTEMENTE a ARDERE (1 risultato)

la vergine, che farebbe 10 fuoco messo nelle secche reste, o come se alcuno

vol. I Pag.639 - Da ARDUAMENTE a AREA (1 risultato)

1-448: dopo la guerra s'era messo a fare il costruttore, e aveva sempre

vol. I Pag.640 - Da AREALE a ARENARE (1 risultato)

di santi, 3-278: comandò che fusse messo in un luogo che si chiamava

vol. I Pag.646 - Da ARGILLIFICAZIONE a ARGINE (1 risultato)

lo stuol pagan fra tanto in rotta messo / si ripara fuggendo a la cittade.

vol. I Pag.652 - Da ARIA a ARIA (2 risultati)

per aria, all'aria: essere messo sottosopra, a soqquadro. -al figur.

. alvaro, 9-360: io ho messo su un'azienda, con quei dieci milioni

vol. I Pag.662 - Da ARMA a ARMA (1 risultato)

il corpo mutilato... del messo ch'egli aveva spedito nella notte a chieder

vol. I Pag.669 - Da ARMEGGIO a ARMENTO (1 risultato)

mandò con l'aviso al campo un messo, / che non armento od animai

vol. I Pag.670 - Da ARMERIA a ARMISTIZIO (1 risultato)

le armi. baldelli, 4-no: messo insieme un buon numero di gente,

vol. I Pag.675 - Da ARNICINA a AROMATICO (1 risultato)

: in quel momento in cucina avevano messo al fuoco due quarti di pollo,

vol. I Pag.680 - Da ARRAMPICATA a ARRANDELLARE (1 risultato)

, arrancava in modo che gli avevano messo nome ranocchio', ma lavorando sotterra,

vol. I Pag.681 - Da ARRANDELLATAMENTE a ARRECARE (1 risultato)

, agg. rassettato, accomodato; messo insieme alla bell'e meglio.

vol. I Pag.685 - Da ARRESTARE a ARRESTO (1 risultato)

3. agg. e sm. messo in arresto, catturato, imprigionato.

vol. I Pag.697 - Da ARROSTICARE a ARROTA (1 risultato)

, con mi glio arrostito messo in uno sacchetto. boccaccio, dee.

vol. I Pag.700 - Da ARROVENTATO a ARRUBINATO (2 risultati)

non lo dirò arroventilo; né corpo appena messo a arroventare, direbbesi messo a arroventire

corpo appena messo a arroventare, direbbesi messo a arroventire. al verbo è più comune

vol. I Pag.704 - Da ARSILE a ARSURA (2 risultati)

il caldo era grande e gli aveva messo indosso un'arsione da non dire. viani

crepe della terra arsita, non hanno ancora messo portava in tavola due ova al

vol. I Pag.705 - Da ARTAGOTICAMENTE a ARTE (2 risultati)

darmi intendimento. / or m'ha messo 'n arsura, / sì ch'io non

vero. papini, 8-58: m'ero messo in testa di costruire una filosofia della

vol. I Pag.706 - Da ARTE a ARTE (1 risultato)

iii-62: e il suo fazzoletto messo con arte civettuola lasciava scorgere alquanto i

vol. I Pag.707 - Da ARTE a ARTE (1 risultato)

di camminare da galantuomini, e sarai messo tra i pochi benefattori dell'umanità.

vol. I Pag.711 - Da ARTICOLATO a ARTICOLO (2 risultati)

in concreto; e però da'nostri fu messo in uso l'articolo, come prima

uso l'articolo, come prima era stato messo da'greci. foscolo, ii-2-87:

vol. I Pag.712 - Da ARTIERE a ARTIFICIALE (1 risultato)

.. e un notiziario è presto messo insieme. -articolo di fondo:

vol. I Pag.718 - Da ARUSPICIO a ASAUDIRE (1 risultato)

voglia di recitare la parte di vecchietto arzillo messo in musica dai più soavi autori d'

vol. I Pag.719 - Da ASBERGO a ASCENDENTE (1 risultato)

a la tua fame dura, / messo t'èi a robbatura corno ascaran rapire.

vol. I Pag.733 - Da ASINO a ASINO (1 risultato)

: dirà ch'il tuo padrone ha messo l'asino a cavallo. giusti,

vol. I Pag.734 - Da ASINTOTICO a ASOLO (1 risultato)

si prepara la carta su cui deve essere messo l'oro). cennini

vol. I Pag.738 - Da ASPETTARE a ASPETTO (2 risultati)

già preso la tromba, e messo tutti in aspettativa. moribondo.

secondo dello statuto, allah è dunque stato messo in ripone nell'esito di un

vol. I Pag.739 - Da ASPETTO a ASPIDIOTO (1 risultato)

sconciare per uno che gli è stato messo in cattivissimo aspetto dall'am- basciadore nostro

vol. I Pag.745 - Da ASSAGGIATO a ASSAI (1 risultato)

abbia fatto, tanto sale v'ha messo dentro. scala del paradiso, 133:

vol. I Pag.747 - Da ASSALITO a ASSALTARE (1 risultato)

si lasciasse assalire alla superbia, era messo in mezzo di due rubaldi, i

vol. I Pag.749 - Da ASSAPO a ASSASSINIO (1 risultato)

l'assassinare; omicidio com messo proditoriamente, con premeditazione. -per

vol. I Pag.752 - Da ASSECCHIRE a ASSEDIO (1 risultato)

. iacopone, 62-53: non so messo per mucciare: 'nante, vengo per

vol. I Pag.753 - Da ASSEDUTO a ASSEGNARE (1 risultato)

di nievuziel dov'egli s'era poi messo all'assedio; perché il luogo fu

vol. I Pag.755 - Da ASSEGNATO a ASSEMBLEA (1 risultato)

assemblare2), agg. ant. messo di fronte. busone da gubbio,

vol. I Pag.759 - Da ASSENZIATO a ASSERO (1 risultato)

nel monte tauro... credesi che messo l'assenzo nelle casse e ne gli

vol. I Pag.760 - Da ASSERPARE a ASSESSORE (1 risultato)

ma l'asserzione onde l'utile vien messo al posto della moralità. landolfi, 1-32

vol. I Pag.763 - Da ASSEVARE a ASSICURANZA (2 risultati)

g. villani, 8-49: trattato e messo in assetto... il passaggio

di quello che io avea ordinato e messo in assetto. luca pulci, 2-90:

vol. I Pag.777 - Da ASSOMIGLIATO a ASSONNATO (1 risultato)

tanto m'ò assediata, che m'ò messo en essiglio; / quanno bene assemiglio

vol. I Pag.790 - Da ASTRATTAGGINE a ASTRATTO (1 risultato)

quali, non di questo mi son messo a raccontare. ma bisogna dica ch'erano

vol. I Pag.796 - Da ASTUZIATO a ATEISMO (1 risultato)

nasce da una fantastica rappresentazione del filosofo messo al paragone degli uomini che non si

vol. I Pag.797 - Da ATEISTA a ATIMIA (1 risultato)

quelli che nella mia baracca rossa, avevano messo su circolo di ateismo e di sovversivismo

vol. I Pag.804 - Da ATTACCARE a ATTACCARE (1 risultato)

): un caso terribile, che il messo non sapeva né circostanziare né spiegare

vol. I Pag.805 - Da ATTACCATAMENTE a ATTACCATURA (1 risultato)

ant. che ha attecchito, che ha messo radici. segneri, iii-1-239: tre

vol. I Pag.808 - Da ATTECCHIMENTO a ATTEGGIARE (1 risultato)

atteggiato ad una dissimulata contentezza. e messo a canticchiare uno strambottino. moravia, viii-

vol. I Pag.810 - Da ATTEMPERATO a ATTENDERE (2 risultati)

iacopone, 62-53: non so messo per mucciare: 'nante, vengo per

una villetta sul mare e mi aveva messo a tenergli il giardino. pulivo il giardino

vol. I Pag.813 - Da ATTENTATO a ATTENTO (1 risultato)

mi sono sentito timido e mi sono messo sull'attenti. barilli, 2-140:

vol. I Pag.815 - Da ATTEONIDI a ATTERRARE (1 risultato)

, agg. posto a tergo, messo dietro. pavese, 4-68: aveva

vol. I Pag.822 - Da ATTIVAMENTE a ATTIVO (1 risultato)

), agg. reso attivo, messo in azione. cattaneo, iii-2-428:

vol. I Pag.825 - Da ATTO a ATTO (1 risultato)

, cleopatra tragedia. e avendo messo al pulito (senza forbirmene)

vol. I Pag.832 - Da ATTRAVERSATA a ATTRAVERSO (2 risultati)

da riflessi bluastri. 2. messo di traverso; incrociato. passavanti,

riprendevano la marcia. 3. messo di traverso (come impedimento).

vol. I Pag.837 - Da ATTUALISMO a ATTUAZIONE (1 risultato)

pass, di attuare), agg. messo in atto, tradotto in realtà.

vol. I Pag.850 - Da AUSILIATORE a AUSTERO (2 risultati)

: sotto gli auspici del governo ho messo mano alla ristampa della mia iliade.

crescenzi volgar., 4-39: il gesso messo nel principio fa 11 vino austero ma

vol. I Pag.855 - Da AUTOCOSCIENTE a AUTOFAGIA (1 risultato)

anche autodidatta (con va finale mal messo in altri casi), per denotare '

vol. I Pag.869 - Da AVANZATA a AVANZATO (3 risultati)

non li contava, gli ha avanzato e messo in serbo per 1 giorni magri.

partirà tra poco... mi son messo a scrivere nelle sue stanze per avanzar

avanzate. 4. presentato, messo avanti. bocchelli, i-163: accidiose

vol. I Pag.870 - Da AVANZATORE a AVANZUME (1 risultato)

io di tanti miei travagli / avevo messo in avanzo, tornai, / iddio

vol. I Pag.871 - Da AVARAMENTE a AVARO (1 risultato)

agricoltura / avaramente avea il suo cor messo. varchi, 23-18: fanno a

vol. I Pag.872 - Da AVATARA a AVELLO (1 risultato)

: quel landò, ahimè, mi ha messo / addosso quanti e amici e parenti

vol. I Pag.877 - Da AVERE a AVERLA (1 risultato)

219: era usuraro... arebbe messo il laccio al collo anche a su'

vol. I Pag.879 - Da AVIERE a AVOGADORE (1 risultato)

dannificasse alcuno de'suoi, mandò un messo innanzi significando la sua tornata, con dicendo

vol. I Pag.883 - Da AVVAMPATO a AVVEDERE (1 risultato)

iii-309: i buoni del tesoro avevano messo il sottosopra nel cambio e nel commercio;

vol. I Pag.890 - Da AVVENTARE a AVVENTO (1 risultato)

. machiavelli, 776: tu che hai messo ne'tuoi scritti venti legioni di vocaboli

vol. I Pag.891 - Da AVVENTORE a AVVENTURA (1 risultato)

per avventura avvenne che... fu messo a sedere appunto di rimpetto all'uscio

vol. I Pag.892 - Da AVVENTURA a AVVENTURIERO (1 risultato)

certo, perché quelle donne t'hanno messo nella prima schiera delle giovani, ché così

vol. I Pag.899 - Da AVVIATO a AVVICINARE (1 risultato)

fa grandissimamente all'avviato ragionamento, abbiamo messo qui sotto. fagiuoli, 3-1-9: io

vol. I Pag.905 - Da AVVISATORE a AVVISO (1 risultato)

e mandò con l'aviso al campo un messo. -preannuncio, presagio, indizio.

vol. I Pag.912 - Da AZIENDALE a AZIONE (1 risultato)

pass, di azionare), agg. messo in moto, in azione.

vol. I Pag.921 - Da BABESIA a BACAROZZO (1 risultato)

aver sulle spalle il nipote, l'aveva messo sul più bello a bottega, lì

vol. I Pag.924 - Da BACCANO a BACCARÀ (1 risultato)

che ce l'aveva colto e s'era messo a gridare e a far un baccano

vol. I Pag.937 - Da BADARE a BADARE (1 risultato)

con un'altra signora che le avevano messo in lettiga per ingannare il tempo.

vol. I Pag.940 - Da BAFFOSO a BAGAGLIO (1 risultato)

2-12: lungo il passaggio interno hanno messo tante valigie grosse che non stavano nel

vol. I Pag.944 - Da BAGNANTE a BAGNASCIUGA (1 risultato)

che alla caccia / di me fu messo per clemente, allora / avesse in

vol. I Pag.945 - Da BAGNATA a BAGNO (1 risultato)

poco [nel caffelatte] ci aveva messo a bagno tutto un bastone di pan francese

vol. I Pag.947 - Da BAI a BAIANTE (1 risultato)

serio è che il frate s'è messo a parlar di rodrigo come si farebbe

vol. I Pag.948 - Da BAIANTE a BAIOCCO (1 risultato)

capitano;... i'gli ho messo però attorno certi can grossi, che

vol. I Pag.950 - Da BAL a BALAUSTIO (1 risultato)

come si fa lo fine balascio quando è messo agli raggi del sole, che rifiammeggia

vol. II Pag.2 - Da BALCONIERA a BALDANZA (1 risultato)

tutto il elencato...: e messo sopra la sua persona, fuor della

vol. II Pag.3 - Da BALDANZEGGIARE a BALDEZZA (2 risultati)

a parigi..., s'era messo a studiare di forza l'economia pubblica

. papini, 8-224: non mi ero messo da me stesso, volontariamente e baldanzosamente

vol. II Pag.4 - Da BALDIGRARO a BALDRACCA (1 risultato)

. de roberto, 152: non aveva messo fuori neppure il naso, nelle prime

vol. II Pag.9 - Da BALESTRATA a BALESTRONE (1 risultato)

, trasportato nell'arena del giuoco, messo per forza sulla coperta, balestrato in

vol. II Pag.10 - Da BALESTRONE a BALÌA (2 risultati)

salutai la casa dove pio ix bamboccio fu messo a balia e allattato. verga,

la scodella di latte, in cui aveva messo a inzuppare delle croste di pane.

vol. II Pag.12 - Da BALILLA a BALISTICO (1 risultato)

signore. 2. ant. messo d'un magistrato. -anche dimin.

vol. II Pag.14 - Da BALLAMENTO a BALLARO (1 risultato)

, 618: di poi che tu arai messo i tua tasselli, et infra essi

vol. II Pag.15 - Da BALLATA a BALLATOIO (1 risultato)

ballate ed altre poesie cantabili e cantate messo insieme da uno scrivano del popolo.

vol. II Pag.17 - Da BALLISMO a BALLO (2 risultati)

: chi diceva che filippo si era messo nel letto per il dolore che non

signoria illustrissima per difendermi, dopo avermi messo in ballo? rajberti, 2-185:

vol. II Pag.21 - Da BALORDAMENTE a BALORDO (1 risultato)

tutto balordésco, non sia approvato e messo con le catene nella biblioteca commune.

vol. II Pag.25 - Da BALZANO a BALZARE (2 risultati)

11 (193): « ci ha messo uno zampino quel frate in quest'affare

occhi, ché il cuore si era messo a fare salti balzani nel petto.

vol. II Pag.26 - Da BALZATO a BALZO (1 risultato)

corsa, egli era alzato e s'era messo ritto dinanzi allo sportello. panzini,

vol. II Pag.30 - Da BAMBO a BAMBOLA (1 risultato)

la casa dove pio ix bamboccio fu messo a balia e allattato. verga,

vol. II Pag.40 - Da BANDA a BANDERUOLA (1 risultato)

, di bandeggiarel), agg. messo al bando. dante, conv

vol. II Pag.41 - Da BANDIERA a BANDIERA (1 risultato)

contro un condottiere novatore che si fosse messo in testa d'abolire il saccheggio;

vol. II Pag.42 - Da BANDIERALE a BANDIRE (2 risultati)

, 7-407: un torsello di canapa, messo a bandiera con un cappio a un

... e in vendita non ha messo nessun richiamo? ». - «

vol. II Pag.43 - Da BANDIRE a BANDISTA (1 risultato)

de roberto, 598: potendo, avrebbe messo il bavaglio a quei libellisti, li

vol. II Pag.44 - Da BANDISTICO a BANDITORE (2 risultati)

agg. e sm. ant. messo al bando, condannato col bando, esiliato

: -e che far avemo noi messo in vendita questo asinaccio vecchio. della

vol. II Pag.46 - Da BANDO a BANDOLO (2 risultati)

; / tutto 'l viver usato ho messo in bando. ochino, 141:

cassola, 2-311: -oggi il cuore è messo al bando, - disse. -

vol. II Pag.47 - Da BANDONE a BAR (1 risultato)

, i-94: imaginatevi ora che s'abbia messo innanzi il caro mascherato da uccello,

vol. II Pag.49 - Da BARACCAMENTO a BARALITTON (1 risultato)

3-151: alcuni con incredibili sacrifici avevano messo su tra le verze delle baracche come le

vol. II Pag.61 - Da BARBASSORO a BARBERO (2 risultati)

margotta, propaggine della vite che ha messo fuori le radici (le barbe)

. bot. che ha messo radici; abbarbicato. -anche al figur

vol. II Pag.62 - Da BARBERO a BARBIERE (2 risultati)

carducci, i-366: i santi han messo il cappuccio e portano la barbetta aguzza

barbicare), agg. che ha messo radici; attecchito (v. abbarbicato)

vol. II Pag.70 - Da BARDARE a BARDO (1 risultato)

tondeggiato le gote, e vi ha messo due rose che innamorano. fuori di celia

vol. II Pag.78 - Da BARONCELLO a BARONERIA (1 risultato)

., 2-3 (143): messo s'era in prestare a'baroni sopra castella

vol. II Pag.82 - Da BARTOLESCO a BARZELLETTATO (1 risultato)

, era ancora assai lunge dall'aver messo fuori tutta quanta la stizza che le era

vol. II Pag.88 - Da BASISFENOIDALE a BASSARE (1 risultato)

ripreso che bassamente si fosse ad amar messo, quanto poteva il suo amore

vol. II Pag.97 - Da BASTARE a BASTARE (1 risultato)

stata villania il recusare: invano ho messo avanti il bruno: mi hanno detto basta

vol. II Pag.101 - Da BASTONABILE a BASTONCELLO (2 risultati)

; / che poco innanzi gli avea messo il basto, / e fatto umil

la vera, dico e sostengo che un messo il quale ardisce di porre in mano

vol. II Pag.103 - Da BASTONIERE a BATACCHIO (1 risultato)

questa sera a cena, e avevan messo in ordine ogni cosa, e voi avete

vol. II Pag.107 - Da BATTAGLIANTE a BATTAGLIO (1 risultato)

ha più sete, e mai non saria messo / per tristo battaglier, ma fiero

vol. II Pag.108 - Da BATTAGLIOLA a BATTELLO (1 risultato)

il povero prete, che aveva già messo in ordine il battaglio per attaccarlo nella sua

vol. II Pag.110 - Da BATTERE a BATTERE (1 risultato)

bacchelli, 1-i-115: vide un cannone, messo in posizione dai suoi serventi, battere

vol. II Pag.113 - Da BATTERE a BATTERE (2 risultati)

gridava: « ma chi te l'ha messo il diavolo addosso! *. moravia

del grano quando egli è battuto e messo al vento, dall'una parte va

vol. II Pag.116 - Da BATTERIACEE a BATTESIMO (1 risultato)

baldini, i-421: il cuore ha messo in azione la solita batteria di ricordi

vol. II Pag.117 - Da BATTEZZAMENTO a BATTEZZARE (1 risultato)

, direi che don giammaria gli ha messo in bocca dello zucchero invece di sale

vol. II Pag.118 - Da BATTEZZATO a BATTIBECCO (1 risultato)

arricchitosi col battezzare il vino, aveva messo superbia per sé e pei suoi.

vol. II Pag.121 - Da BATTISARTIE a BATTITO (1 risultato)

marotta, 1-269: il battistrada aveva messo un piede in fallo, e tutti gli

vol. II Pag.122 - Da BATTITOIA a BATTITURA (1 risultato)

quella paura negli uomini che vi avevano messo nel pigliarlo; avendo in quel tempo

vol. II Pag.125 - Da BATTUTO a BAULE (2 risultati)

, 616: capitò a spron battuto un messo da molfetta, sette miglia lontano,

172: accaduta la rotta di waterloo e messo finalmente il gran disturbatore del mondo a

vol. II Pag.127 - Da BAVAGLIA a BAVARO (1 risultato)

. de roberto, 598: avrebbe messo il bavaglio a quei libellisti, li

vol. II Pag.129 - Da BAZAR a BAZZERANA (1 risultato)

è che il frate s'è messo a parlar di rodrigo come si farebbe d'

vol. II Pag.130 - Da BAZZESCO a BDELLATOMIA (1 risultato)

, come un vecchio cane da caccia messo fra gli invalidi. verga, 3-92:

vol. II Pag.135 - Da BECCACCINO a BECCAMENTO (1 risultato)

, 1-i-183: nessuna donna gli aveva messo nel sangue calore e rimescolio, come

vol. II Pag.141 - Da BECCO A CUCCHIAIO a BECERO (1 risultato)

; / da becco egli s'avea messo la vesta. leopardi, ii-1333: chi

vol. II Pag.146 - Da BEH a BELGICO (1 risultato)

dargli degl'insegnamenti. se si fosse messo anche lui a belare d'amore,

vol. II Pag.147 - Da BELGIOINO a BELLATORE (3 risultati)

: ho scritto fine al mio lavoro; messo, / diligente scolaro, in bella

: andiamo dunque! il tema è messo in bella! / andiamo, andiamo

andiamo, andiamo! il tema è messo in buona! / dio, com'è

vol. II Pag.153 - Da BELLO a BELLO (1 risultato)

di piaceri- quando un bel giorno fu messo al noviziato di san nicola e poi

vol. II Pag.156 - Da BELLOCCHIO a BELLOCCIO (1 risultato)

ha raccapezzato / che io mi son messo con la cantatrice / a far il bello

vol. II Pag.160 - Da BENCONDIZIONATO a BENDA (1 risultato)

. arrivò primo al sepolcro. e messo il capo nell'entrata vide in terra

vol. II Pag.164 - Da BENE a BENE (1 risultato)

/ quel dì che il santo messo aperse l'ale, / per la sua

vol. II Pag.169 - Da BENEDUCATO a BENEFICATO (1 risultato)

ama il beneficato per quello che elli ha messo in lui per la fede, non

vol. II Pag.186 - Da BERNIA a BERRETTA (2 risultati)

l'abito di letterato, si era messo in semplice vesta di tela, con

un berretto piatto di velluto chermisi, messo storto, gli copriva la metà del

vol. II Pag.187 - Da BERRETTA DA PRETE a BERRETTO (2 risultati)

se il padron lo vuole, / al messo, all'esattore, all'aguzzino /

un berretto piatto di velluto chermisi, messo storto, gli copriva la metà del

vol. II Pag.188 - Da BERRETTONE a BERSAGLIATO (1 risultato)

e eli non potendo pagare, è messo in prigione, e ine stenta.

vol. II Pag.193 - Da BESTEMMIABILE a BESTEMMIARE (1 risultato)

la natura che par che m'abbiano messo in questa vita. nievo, 220:

vol. II Pag.194 - Da BESTEMMIATO a BESTIA (1 risultato)

la rete ch'in sua forza l'avea messo. garzoni, 3-745: et sì

vol. II Pag.195 - Da BESTIA a BESTIA (1 risultato)

de roberto, 483: s'è messo in urto con sua zia che gli

vol. II Pag.199 - Da BETONICA a BEVA (1 risultato)

candore... il suo succhio, messo nel presame del latte, conserva i

vol. II Pag.202 - Da BEVUTO a BIACCA (1 risultato)

goldoni, 11-688: oh bella! ha messo il bruno. guardate come sta bene

vol. II Pag.203 - Da BIACCO a BIADAIOLO (1 risultato)

. ancor a questa biada particolare hanno messo mano, dicendo che 'l cervello,

vol. II Pag.209 - Da BIANCO a BIANCO (1 risultato)

montano, 459: nel codice vaticano messo insieme da lui con tanto studio, aspro

vol. II Pag.210 - Da BIANCO-ALATO a BIANCOSO (1 risultato)

sassosa. de pisis, 4-32: ho messo un po'di riso / in uno

vol. II Pag.215 - Da BIBLIOFAGO a BIBLIOTECA (1 risultato)

è tutto balordesco, non sia approvato e messo con le catene nella biblioteca commune.

vol. II Pag.219 - Da BICOCCARE a BIDELLO (1 risultato)

mandato via dalla congregazione, dov'era messo, bidello, galoppino, qualcosa di simile

vol. II Pag.220 - Da BIDENTALE a BIECO (1 risultato)

. letter. e stor. che ha messo i denti superiori e inferiori, che

vol. II Pag.221 - Da BIEDONE a BIETOLONE (2 risultati)

baccio e giuliano... avessino messo la testa di quella sala in isquadra,

= dal fr. biais 4 messo di traverso'(cfr. biescio).

vol. II Pag.225 - Da BIGELLO a BIGIO (1 risultato)

mano, l'orlo d'un paiolo, messo sulle ceneri calde, dimenava, col

vol. II Pag.230 - Da BILANCIA a BILANCIA (2 risultati)

, perché il vascello sia aggiustato e messo in buona stiva ed in sicura bilancia

. fiore, 7-11: or m'ha messo in penserò e in dottanza / di

vol. II Pag.231 - Da BILANCIA a BILANCIARE (1 risultato)

sbilancino. redi, 16-iii-66: avendo messo nelle bilancine uno di quegli [scorpioni]

vol. II Pag.233 - Da BILANCIO a BILE (1 risultato)

. -venire in bilancio: essere messo in conto (nella partita del dare

vol. II Pag.234 - Da BILENCO a BILICAZIONE (1 risultato)

pass, di bilicare), agg. messo in bilico; che sta in equilibrio

vol. II Pag.238 - Da BINATO a BINOMIO (1 risultato)

« siamo in quattro *; pensava michelaccio messo già di cattivo umore e girando come

vol. II Pag.242 - Da BIONDONE a BIPEDE (1 risultato)

che non si ricordava più d'aver messo in tasca; quella biozzima la invischiava

vol. II Pag.247 - Da BISACCIA a BISBETICO (1 risultato)

, ii-345: ultimamente s'è introdutto e messo in uso [un prosare in romanzi

vol. II Pag.251 - Da BISCONDOLA a BISCUIT (2 risultati)

nere, e quando tu ci avesti messo in galea senza biscotto, e tu te

: sapendo che da costoro io non sarei messo in mar senza biscotto. stigliani,

vol. II Pag.257 - Da BISOGNOSAMENTE a BISONTE (1 risultato)

basta per due fogli di stampa: messo intero invece di pagine 16 ne dà

vol. II Pag.258 - Da BISQUADRO a BISTICCICO (1 risultato)

si scorge che voce non è ivi messo dal poeta se non per vaghezza inutile

vol. II Pag.259 - Da BISTICCIO a BISTRATTATO (1 risultato)

altezza,... egli si sia messo a tentare così nefaria impresa. varchi

vol. II Pag.262 - Da BIVACCO a BIZANTINO (1 risultato)

pare di vederlo, quel poverino, messo oggi al bivio di buttare sul foglio

vol. II Pag.263 - Da BIZANTINOIDE a BIZZARRO (1 risultato)

della santuzza, la quale l'aveva messo fuori della porta come un cane rognoso.

vol. II Pag.264 - Da BIZZEFFE a BIZZUCA (1 risultato)

grazia che bizzarra stravaganza. quest'olio messo nelle ferite in poco d'ora ammazza,

vol. II Pag.265 - Da BLADIANO a BLANDO (1 risultato)

, fiduciose sotto gli occhi di lui messo lì a vegliarle e a proteggerle, veni-

vol. II Pag.266 - Da BLANDULO a BLASONICO (1 risultato)

ma tutti decorati da un grosso blasone 'messo in cima, di lato, sotto

vol. II Pag.267 - Da BLASONISTA a BLEFARICO (1 risultato)

gambicini e el fiore giallo. questo messo in alcuno luogo raguna a sé le piattole

vol. II Pag.269 - Da BLOCCATO a BLOCCO (1 risultato)

blocco. baldini, i-288: ha messo alla prova massima e definitiva non solo il

vol. II Pag.270 - Da BLONDA a BOA (1 risultato)

, e un torsello di canapa, messo a bandiera con un cappio a un

vol. II Pag.273 - Da BOCCA a BOCCA (1 risultato)

macinato. bacchelli, i-149: aveva messo la sighignola al posto di minor fatica

vol. II Pag.277 - Da BOCCA a BOCCA (1 risultato)

trovato... fu da ovidio messo in bocca di pittagora. magalotti, ii-56

vol. II Pag.281 - Da BOCCHEGGIARE a BOCCHINO (1 risultato)

donò il re, della quale non fui messo in possessione, per esserne carestia nel

vol. II Pag.282 - Da BOCCHIPUZZOLA a BOCCINO (1 risultato)

i rosai del giardino hanno fogliato e messo le bocce. chiesa, 1-228:

vol. II Pag.285 - Da BOCCONE a BOCCONI (1 risultato)

pezzi e bocconi, e oramai mi sarà messo in conto di buaggine anco la fretta

vol. II Pag.287 - Da BODINO a BOIA (1 risultato)

scrittura che nella sua vita può aver messo in carta non c'è di sicuro

vol. II Pag.288 - Da BOIARDO a BOLEA (2 risultati)

chi è quel boia che vi ha messo in questo mestiere, senza voce come

chi è sottoposto a boicottaggio; messo al bando. palazzeschi, 3-78

vol. II Pag.290 - Da BOLIGOMMA a BOLLA (1 risultato)

. machiavelli, 722: poi che avevo messo mano in pasta, io ne volsi

vol. II Pag.292 - Da BOLLATORE a BOLLETTA (1 risultato)

metro. g. villani, 7-143: messo una padella a fuoco con acqua bogliente

vol. II Pag.294 - Da BOLLICHÌO a BOLLIRE (1 risultato)

, 199: dacché il detto bando fu messo, cominciò tutto il campo a bollire

vol. II Pag.295 - Da BOLLITA a BOLLITO (2 risultati)

... nel vino c'è stato messo l'acido tartarico, ma tutti vogliono

, 1-93: per questa volta, messo mi sia, come disse quello; ma

vol. II Pag.296 - Da BOLLITO a BOLLORE (1 risultato)

che avevo sulla fronte, m'aveva messo in fuga per ogni dove. l'umanità

vol. II Pag.297 - Da BOLLOSITÀ a BOLOGNARE (1 risultato)

gran paniere di fiori appena colti, messo davanti a un alveare. [ediz.

vol. II Pag.298 - Da BOLOGNINO a BOLZONE (1 risultato)

ne porto giustamente le pene nel vedere messo il mio nome a canto a qualche altro

vol. II Pag.307 - Da BONZO a BORBOTTAMENTO (1 risultato)

ministro borbonico..., lo aveva messo in voce di galantuomo presso gli emigrati

vol. II Pag.309 - Da BORCHIAIO a BORDEGGIATA (1 risultato)

gli occhi di sotto il cappelluccio tondo, messo alla brava. 2.

vol. II Pag.312 - Da BORDONE a BOREALE (1 risultato)

fatto intrigo, / ch'entrandovi, non messo anco i bordoni, / non esce

vol. II Pag.315 - Da BORGOGNA a BORIA (1 risultato)

lorenzo de'medici, ii-90: dio ha messo il poter nella tua mano.

vol. II Pag.316 - Da BORIANTE a BORONATROCALCITE (1 risultato)

avessero fatto lui re, non avrebbe messo più boria, non avrebbe guardato la gente

vol. II Pag.319 - Da BORSA a BORSA (1 risultato)

sassetti, 100: io non ci aveva messo niente di borsa, ma passi tanto

vol. II Pag.321 - Da BORSETTA a BOSCAIOLO (1 risultato)

i-105: gioseppe, il poveretto, fu messo dentro una cisterna piena di pantacio

vol. II Pag.322 - Da BOSCATA a BOSCO (1 risultato)

bosco. baldini, i-624: il messo provvidenziale finalmente ci apparve al fianco della

vol. II Pag.327 - Da BOTTA a BOTTA (1 risultato)

antemurale del porto: ci s'era messo lui, e a bòtte di mare mezza

vol. II Pag.329 - Da BOTTARE a BOTTE (1 risultato)

; e che botte di vino aveva messo a mano quel vigliacco del sindaco.

vol. II Pag.331 - Da BOTTEGAIO a BOTTEGANTE (3 risultati)

156: ma che dirò io dell'essermi messo a bottega e tenere le scritture come

, diciamo: 'costui s'è messo a bottega '. panciatichi, 267:

'. panciatichi, 267: m'ero messo anch'io a bottega per dir quattro

vol. II Pag.332 - Da BOTTEGARE a BOTTIGLIA (1 risultato)

, 6-29: se davvero ti fossi messo in tasca i baiocchi dei gonzi

vol. II Pag.338 - Da BOZZININGA a BRABANTINO (1 risultato)

consunzione, e tutto bozzoli, pareva messo apposta per impaurire le natiche.

vol. II Pag.339 - Da BRACA a BRACALONE (1 risultato)

povero uomo, se la donna gli aveva messo le brache in capo; ché secondo

vol. II Pag.341 - Da BRACCIALETTO a BRACCIATA (1 risultato)

dossi, 934: essendosi un giorno messo ad insegnarle [alla cagnetta] gli

vol. II Pag.349 - Da BRACHIESOFAGO a BRACIOLA (1 risultato)

, masticava amaro: che ci aveva messo il cuoco nell'intingolo di quella braciola

vol. II Pag.353 - Da BRAMOSAMENTE a BRANCA (1 risultato)

loro la lantision, ma orbino, messo sull'avviso e bramoso com'era di

vol. II Pag.359 - Da BRANTA a BRATTEA (2 risultati)

scemi, / e che a lui messo ornai da noi non giunga / che una

sf. dial. telaio di legno, messo sul biroccio o sul carro per renderlo

vol. II Pag.360 - Da BRATTEATO a BRAVARE (1 risultato)

centro dell'orlo della poppa (e messo in mare in prolungamento della direzione della

vol. II Pag.362 - Da BRAVO a BRAVO (3 risultati)

rella, mi fussi con maggior generosità messo alla cerca di libri non così noti

arrischiata a cui il brav'uomo avesse ancor messo mano. 6. usato pleonasticamente

gli occhi di sotto il cappelluccio tondo, messo alla brava. -rapidamente, in

vol. II Pag.368 - Da BREVE a BREVETTATO (1 risultato)

. pulci, 17-m: e 'l messo al re dinanzi se n'andòe /

vol. II Pag.369 - Da BREVETTATO a BREVISTILO (1 risultato)

già avevano dormite un pezzo, e messo sopra di me il tabernacolo del

vol. II Pag.371 - Da BRIACEE a BRICCO (2 risultati)

le cose che giovano altrui / va messo per ossequio in capo lista. idem

il danaro per il viaggio gliel'aveva messo insieme la figliuola, centesimo per centesimo,

vol. II Pag.372 - Da BRICCO a BRICCONE (1 risultato)

dicevano che se don silvestro si era messo in testa di far cascar la barbara

vol. II Pag.374 - Da BRICO a BRIGA (1 risultato)

pur sapendo che egli non si era messo così accanitamente in quella briga per lui

vol. II Pag.375 - Da BRIGADIERE a BRIGANTAGGIO (1 risultato)

ch'io dico, m'è stato messo inanzi cose pazze da metterli in briga

vol. II Pag.379 - Da BRIGLIADORO a BRIGOSO (2 risultati)

pea, 3-218: il nepote aveva messo la briglia al nonno, e con la

uomini. caro, 12-ii-33: m'avete messo addosso nella vostra lettera uno sperone che

vol. II Pag.382 - Da BRILLARE a BRINA (1 risultato)

, 6-35: più là un branco ha messo l'oste a sacco, / sicché

vol. II Pag.388 - Da BROCCHIERE a BRODA (1 risultato)

di casa sua, e l'ha messo tutto a cipolle. ma noi ci metteremo

vol. II Pag.390 - Da BRODICCHIO a BROGLIACCIO (1 risultato)

è ricco in quarantanni, / ha messo mano 'n pasta e va a brodetto.

vol. II Pag.397 - Da BRUCIA a BRUCIARE (1 risultato)

ballo e le inquietudini segrete gli avevano messo ai pomelli, stanco e oppresso.

vol. II Pag.399 - Da BRUCIAROLA a BRUCIATURA (1 risultato)

lume della ragione, e s'era messo a inchiodar baci su baci sul collo

vol. II Pag.400 - Da BRUCINA a BRUCO (1 risultato)

.. da quando il marchese ha messo in testa ai vecchi di casa..

vol. II Pag.402 - Da BRULICARE a BRULLO (1 risultato)

gran paniere di fiori appena colti, messo davanti a un alveare. nievo,

vol. II Pag.406 - Da BRUNO a BRUNO (1 risultato)

con una incarica di pruni fu messo da dio nella luna, e che quello

vol. II Pag.407 - Da BRUNO a BRUSCHETTO (2 risultati)

stata villania il recusare: invano ho messo avanti il bruno: mi hanno detto basta

sua vecchia, e perché non aveva messo il bruno. pirandello, 5-219: del

vol. II Pag.409 - Da BRUSCO a BRUSTOLARE (2 risultati)

i suoi fratelli di latte gli avevano messo per forza tra i denti, pareva

aguzzato gli occhi, e mi son messo infin gli occhiali, per vedere se [

vol. II Pag.414 - Da BRUTTO a BRUTTURA (2 risultati)

: il tempo... s'era messo improvvisamente al brutto con una pioggia disordinata

e rompendo i bicchieri, che l'avevano messo fuori per tirarsi in casa quell'altro

vol. II Pag.415 - Da BRUZZAGLIA a BUBBOLANTE (2 risultati)

per tutta la vita non ho mai più messo piede in quelle case, ch'erano

e bocconi, e oramai mi sarà messo in conto di buaggine anco la fretta

vol. II Pag.417 - Da BUCACCHIARE a BUCANEVE (1 risultato)

sul palcoscenico, il cupolino del suggeritore, messo da parte, accanto alla buca.

vol. II Pag.420 - Da BUCCIACCHERA a BUCCINA (1 risultato)

fin d'anno sarebbbe stato come aver messo dei soldi nel salvadanaio. svevo,

vol. II Pag.421 - Da BUCCINAMENTO a BUCCOLICA (1 risultato)

soffici, 1-93: per questa volta, messo mi sia, come disse quello;

vol. II Pag.422 - Da BUCCOLO a BUCHETTA (1 risultato)

struggere dentro dalla passione; le aveva messo addosso anche la sua giacchetta bucherellata.

vol. II Pag.430 - Da BUFFETTERIA a BUFFONE (1 risultato)

principio in principio, com messo una piccola grande colpa? quando, udito

vol. II Pag.437 - Da BUIORE a BULBO (1 risultato)

selvatico. de pisis, 100: ho messo due bulbi di giacinto / nei vasi

vol. II Pag.445 - Da BUONO a BUONO (3 risultati)

. pascoli, 1273: essa gli ha messo in ordine i suoi panni, /

pace / con quella che m'avea messo 'n assiglio. m. villani, 1-28

signore, che molto l'amava, messo l'anno 1550 al servizio di papa giulio

vol. II Pag.447 - Da BUONO a BUONO (2 risultati)

monti, iv-374: l'acerbi si è messo al possesso di buone venti migliaia di

ima cerniera molto arrugginita. ci avrà messo, per tornare a posto, dieci

vol. II Pag.448 - Da BUONO a BUONO (2 risultati)

38: andiamo dunque! il tema è messo in bella! qualunque costo.

/ andiamo, andiamo! il tema è messo in buona! / dio,

vol. II Pag.449 - Da BUONO a BUONO (2 risultati)

scelto il buono delle cose, e messo in opera quelle parti appunto che tornano bene

, iii-309: i buoni del tesoro avevano messo il sottosopra nel cambio e nel commercio

vol. II Pag.450 - Da BUONO a BUONORA (1 risultato)

fatto buono, cioè pro messo. -fare, giocare al buono:

vol. II Pag.451 - Da BUONSENSAIO a BUONUOMO (1 risultato)

commozioni del l'animo avevano messo un grande appetito in quei buontemponi.

vol. II Pag.452 - Da BUONUSCITA a BURATTINO (2 risultati)

venditore od il suo intermediario si sia messo d'accordo col mezzadro o fittaiolo per

suoi? e se l'avevano appunto messo via, che e che cosa voleva.

vol. II Pag.454 - Da BURBERA a BURCHIO (1 risultato)

garrito a que'burbanzosi che pedantescamente han messo la penna negli altrui scritti. collodi

vol. II Pag.456 - Da BURISTO a BURLARE (1 risultato)

. vittorini, 5-24: in italia tilmente messo in burla dalle signore che mi hanno invila

vol. II Pag.457 - Da BURLARE a BURLIERO (1 risultato)

/ di gente amena, / s'è messo in animo / di sceglier noi..

vol. II Pag.459 - Da BURRASCARE a BURRO (1 risultato)

sul mare. ma verso sera s'è messo a burrascare. burraschio,

vol. II Pag.464 - Da BUSSOLA a BUSTA (2 risultati)

bussolante del papa, e che ho messo collaro pavonazzo. ojetti, ii-150: non

l'ingegno fra la gente, fu messo tutto in un bussolotto solo, e quello

vol. II Pag.465 - Da BUSTAIA a BUSTO (1 risultato)

, rapato dei capelli a dovere, fu messo in quel bustone di berretto da fatica

vol. II Pag.467 - Da BUTIRROMETRO a BUTTARE (2 risultati)

sé con quel ninnolo che gli aveva messo fra le mani, come un fanciullo che

sciupano quello che il loro padre ha messo da parte, e allora gira la

vol. II Pag.468 - Da BUTTARE a BUTTARE (2 risultati)

adolescente, bello e frivolo, si fosse messo in testa di buttare giù il governo

sulla tela o in su muri, è messo in cielo dall'universale. giusti

vol. II Pag.469 - Da BUTTASELLA a BUTTERO (1 risultato)

di grande città? -buttato alvaria: messo sottosopra, sconvolto. cicognani, 9-61

vol. II Pag.470 - Da BUTTEROSO a BUZZURRO (1 risultato)

andava a pigliare il beveraggio che avea messo nella cassa del lino, per ingrossare

vol. II Pag.474 - Da CACACCIANO a CACARE (1 risultato)

. f. doni, 3-100: fu messo madonna civetta in capo di tavola come

vol. II Pag.476 - Da CACCHIATELLO a CACCIA (1 risultato)

in difetto poi di palle, ho messo in opera la mia munizione da caccia.

vol. II Pag.477 - Da CACCIA a CACCIA (1 risultato)

che alla caccia / di me fu messo per clemente. idem, purg.,

vol. II Pag.480 - Da CACCIARE a CACCIARE (1 risultato)

ora, / et ho cacciato il messo di galoppo. 8. stimolare

vol. II Pag.481 - Da CACCIAREATTORE a CACCIASPOLETTA (1 risultato)

armi da taglio, e tutto fu messo a sacco. guerrazzi, iv-48:

vol. II Pag.482 - Da CACCIATA a CACCIATORE (1 risultato)

2. espulso, bandito; messo in fuga. -anche al figur.

vol. II Pag.483 - Da CACCIATORIO a CACHESSIA (2 risultati)

vicinissimo, dicono ancora: gli ho messo lo stoppaccio in corpo; ed è un

adesso un giovinastro nell'angolo s'era messo a rifare ad alta voce il conto che

vol. II Pag.486 - Da CACOLOGICO a CADAVERE (1 risultato)

.. », si era messo in mente per davvero di essere un qualche

vol. II Pag.492 - Da CADERE a CADERE (1 risultato)

fummo chiamati, udir ci parve il messo / di nostra libertà. già tutti l'

vol. II Pag.493 - Da CADERE a CADERE (2 risultati)

era caduto prigioniero « e così s'era messo al sicuro *. cardarelli, 1-72

boiardo, 1-3-10: in questo un messo venne al conte gano, / dicendo che

vol. II Pag.506 - Da CAGNARA a CAGNINO (1 risultato)

un mercantino, / che il paese ha messo a rubba, / un vilissimo facchino

vol. II Pag.509 - Da CALABBASSO a CALAFATATO (1 risultato)

raccapricciarmi per la paura, e haimi messo nell'orecchio non una pulce, ma

vol. II Pag.510 - Da CALAFATO a CALAMBÀ (1 risultato)

: arriva il caporale che mi ha messo / davanti carta, penna e calamaro.

vol. II Pag.515 - Da CALARE a CALARE (1 risultato)

e'm'è credenza / ch'i'sarei messo poi sotto la scala. carducci,

vol. II Pag.518 - Da CALATO a CALCA (1 risultato)

rava conferire. 2. messo che trasmetteva ai cittadini l'ordine di

vol. II Pag.519 - Da CALCABILE a CALCAGNO (1 risultato)

vedendo luca lì davanti, che gli avevano messo il giubbone del babbo, e gli

vol. II Pag.524 - Da CALCEFIRI a CALCINA (2 risultati)

loro fatto, però ch'egli hanno messo il culo in un calcetto; e

e zitto, / se non vuol esser messo in un calcetto. 3

vol. II Pag.527 - Da CALCIO a CALCIO (2 risultati)

/ che un picciolo neanche v'abbia messo, / la vuol dotar conforme al

rovaio. pulci, 15-71: al messo sue vivande ebbe ordinate, / e fecegli

vol. II Pag.535 - Da CALDICCIO a CALDO (1 risultato)

animo trascorso a qualche violenza, fu messo in prigione. settembrini, 1-31: mi

vol. II Pag.537 - Da CALDO a CALDO (1 risultato)

uno che il soldato a far s'è messo, / mentre dal campo fugge e

vol. II Pag.538 - Da CALDO a CALDO (2 risultati)

caldo, / l'un sopra l'altro messo, / e sottosopra rimenar di saldo

vedendo luca lì davanti, che gli avevano messo il giubbone del babbo, e gli

vol. II Pag.541 - Da CALENDARISTA a CALERE (1 risultato)

, / e non so dove ho messo il calepino. vico, i-171: per

vol. II Pag.542 - Da CALESELLA a CALESSE (1 risultato)

petrarca, 360-34: per una donna ho messo / egualmente in non cale ogni penserò

vol. II Pag.543 - Da CALESSERESCO a CALIBRO (1 risultato)

-anche al figur.: sistemato, messo insieme esattamente. c. dati

vol. II Pag.548 - Da CALLAIOLA a CALLE (1 risultato)

tempesta. firenzuola, 359: e messo per tutto le caliamole a'valichi,

vol. II Pag.558 - Da CALPESTATA a CALPESTIO (1 risultato)

all'immane pondo, che si sono messo sulle braccia e dar loro il coraggio di

vol. II Pag.567 - Da CALZETTAIO a CALZONAIA (1 risultato)

con tutta la persona; dopo avergli messo sotto il piumino i calzinotti e le mutande

vol. II Pag.574 - Da CAMBIO a CAMBIO (2 risultati)

iii-309: i buoni del tesoro avevano messo il sottosopra nel cambio e nel commercio.

rella, mi fussi con maggior generosità messo alla cerca di libri non così noti

vol. II Pag.580 - Da CAMERATA a CAMERIERE (1 risultato)

dei veri pazzi dove ora mi avevano messo), oltre i vetri spessi, oltre

vol. II Pag.585 - Da CAMICIOLA a CAMINO (1 risultato)

pea, x-31ì ecco, gli hanno messo sulle carni nude un camiciotto freddo.

vol. II Pag.589 - Da CAMMINARELLO a CAMMINO (1 risultato)

. battoli, 39-112: era il messo un rolando monzon, famoso camminatore.

vol. II Pag.590 - Da CAMMINO a CAMMINO (1 risultato)

67: tu [amore celeste] hai messo a cavallo gli animi nostri nella via

vol. II Pag.591 - Da CAMMINO a CAMMINO (1 risultato)

avesse fatto mai capitano alcuno, essendosi messo di cammino a dare lo assalto a milano

vol. II Pag.594 - Da CAMPAGNA a CAMPAGNARDO (1 risultato)

. bisticci, 3-204: il duca messo in ordine gli eserciti sua, fece

vol. II Pag.602 - Da CAMPEGGIAMENTO a CAMPEGGIO (1 risultato)

massa di bestie che rassomigliavano un esercito messo in fracasso. tesauro, xxiv-27: parliamo

vol. II Pag.603 - Da CAMPEGGIO a CAMPIELLO (2 risultati)

sassi grossi, cioè uno in mezzo messo per dritto, e li due altri,

di ter reno diboscato e messo a coltura di recente. soderini

vol. II Pag.604 - Da CAMPIERE a CAMPIONE (1 risultato)

; / e la puttana, ch'ha messo 'l campione, / farò morire come

vol. II Pag.607 - Da CAMPO a CAMPO (2 risultati)

, o solamente quando l'altra ebbe messo il campo a rumore. -porre il

cellini, 1-38 (105): messo noi in ordine le nostre artiglierie, sicondo

vol. II Pag.609 - Da CAMPO a CAMPO (2 risultati)

. segni, 112: si sarebbe messo ad effetto, se il guicciardino non avesse

effetto, se il guicciardino non avesse messo a campo alcuni dubbi. bruno, 3-258

vol. II Pag.610 - Da CAMPO a CAMPO (1 risultato)

, alla casuccia a cui ha già messo gli occhi addosso, da gran tempo,

vol. II Pag.612 - Da CANAGLIATA a CANALATA (2 risultati)

piangendo gridai: governo ideale che hai messo alla porta ma tanta ma tanta canaglia morale

non si vedessi questo mostro, fu messo in uno stabbie o travaglio da buoi,

vol. II Pag.628 - Da CANE a CANE (1 risultato)

occhio / col can ch'egli avea messo in bocca altrui. salvini, v-510:

vol. II Pag.630 - Da CANE a CANFORA (2 risultati)

1-220: cosse un capretto, e, messo alquanto pane nella canestra e 'l brodo

zacchere. vasari, ii-318: avendogli ella messo innanzi un canestrino pieno di gambari,

vol. II Pag.652 - Da CANTARE a CANTARE (1 risultato)

no egli, povero spazzaturaio, avrebbe messo fuori certe storie vecchie che gli avrebbero

vol. II Pag.661 - Da CANTO a CANTO (1 risultato)

e hame recomparato, d'amor m'ha messo anello; / l'amor me 'ncende

vol. II Pag.663 - Da CANTO a CANTO (2 risultati)

gran signore / è di esser letto e messo là in un canto. bottari,

canto, in un canto: essere messo da parte; non esser considerato;

vol. II Pag.665 - Da CANTONE a CANTONE (1 risultato)

ti so dire, che la mi aveva messo in uno cantone con questi sua argumenti

vol. II Pag.667 - Da CANTORINO a CANUTIGLIA (1 risultato)

, tagliato in piccole fette e messo ad abbrustolire in forno (e ha come

vol. II Pag.671 - Da CANZONELLA a CANZONIERE (1 risultato)

iii-4-114: giovanni berchet, che aveva messo in canzone la viltà sua [di

vol. II Pag.675 - Da CAPACITABILE a CAPANNA (2 risultati)

, iii-247: al granduca era stato messo sott'occhio un altro uomo di molto ingegno

noi che s. tommaso per aver messo un dito nel costato di cristo avesse necessariamente

vol. II Pag.676 - Da CAPANNASCONDERE a CAPANNO (2 risultati)

atterrarsi. alvaro, 9-428: avevano messo sù, già dall'alba, le loro

, non fu strozzata; anco vi fu messo il fuoco mentre che era viva,

vol. II Pag.677 - Da CAPANNOLA a CAPARRA (1 risultato)

ero sul cesso quando arrivò il vostro messo, ed appunto pensavo alle stravaganze di

vol. II Pag.680 - Da CAPELLO a CAPELLO (1 risultato)

740: quattrinai! quattrinai! avete messo le mani nei capelli a tutta la nostra

vol. II Pag.686 - Da CAPIROMANTE a CAPITALE (1 risultato)

cigno] sia marcato del mio sigillo e messo nel tamesi: perché là sarà più

vol. II Pag.688 - Da CAPITALISMO a CAPITALISTA (1 risultato)

s. v.]: s'era messo insieme un capitalino, ma ha

vol. II Pag.689 - Da CAPITALISTICO a CAPITANESSA (1 risultato)

cavalcanti, 7: temette non esser messo per ancudine delle mortali punture delle coltella

vol. II Pag.693 - Da CAPITE a CAPITOLARE (1 risultato)

a portarmi una notizia che mi ha messo in agitazione, in quanto da essa

vol. II Pag.697 - Da CAPO a CAPO (1 risultato)

di gente amena, / s'è messo in animo / di sceglier noi. idem

vol. II Pag.698 - Da CAPO a CAPO (1 risultato)

foresta. grazzini, 2-49: e messo nell'uscio di quella [camera] un

vol. II Pag.699 - Da CAPO a CAPO (2 risultati)

aurora / da l'ostel di titon fuor messo il capo, / per dare al

; / e quando i'penso averlo messo 'n sesto, / n'un tratto,

vol. II Pag.702 - Da CAPO a CAPO (1 risultato)

, 68: e ora ci hanno messo una causa in tribunale che, chi la

vol. II Pag.704 - Da CAPO a CAPO (4 risultati)

ventura d'indovinare in qual punto egli abbia messo il piè delle seste. -girare

chi diavolo è stato che t'ha messo in capo di scrivere de'versi per la

dunque come questo matto / s'è messo in capo di voler parere / in tutti

cerviatto. goldoni, vii-1194: si è messo in capo di far disperare quella povera

vol. II Pag.708 - Da CAPOFILA a CAPOLAVORO (1 risultato)

. pratolini, 1-22: adesso tosca ha messo [silvana] nel mazzo delle sue

vol. II Pag.709 - Da CAPOLAZZARO a CAPOMASTRO (1 risultato)

tra le cose che giovano altrui / va messo per ossequio in capo lista.

vol. II Pag.710 - Da CAPOMESE a CAPOPOPOLO (1 risultato)

bianchi infino in terra, e in testa messo un capone per uno, di quelli

vol. II Pag.711 - Da CAPOPOSTO a CAPORICCIO (2 risultati)

soldato cavalleggieri, di poi s'era messo per archibusieri nel numero de'caporali,

/ arriva il caporale che mi ha messo / davanti carta, penne e calamaro.

vol. II Pag.717 - Da CAPPATA a CAPPELLA (1 risultato)

. -locuz. disus. essere messo, entrare in cappella: essere condotto

vol. II Pag.718 - Da CAPPELLACCIA a CAPPELLETTO (1 risultato)

da ogni specie di gentaglie, hanno messo il sacerdocio in dispregio, quanto questi,

vol. II Pag.719 - Da CAPPELLETTO a CAPPELLO (2 risultati)

/ l'amostante la notte in testa messo. -per simil.: cranio

d'una cappellina, / che s'avea messo in capo, di guarnello, /

vol. II Pag.722 - Da CAPPERUCCIA a CAPPONE (1 risultato)

, 96: in sulle forche t'ha messo il cappio in collo, e non

vol. II Pag.730 - Da CAPRICORNULO a CAPRINO (1 risultato)

., 2-9: sugo di caprifoglio, messo negli occhi, giova molto a ogni

vol. II Pag.732 - Da CAPRIOLO a CAPRONE (1 risultato)

di marinare il concerto del domani aveva messo l'argento vivo, se posso azzardar

vol. II Pag.734 - Da CAPUA a CARABO (1 risultato)

i carabinieri di scorta ci avevano già messo i ferri e le catene. silone

vol. II Pag.737 - Da CARAMELLARE a CARATARE (2 risultati)

: ed egli immantenente gl'inviò un messo con sue lettere, nelle quali caramente

nievo, 1-12: ora dove hai tu messo ad opera quel tuo consiglio di

vol. II Pag.743 - Da CARAVELLA a CARBONARO (1 risultato)

caravella masuccio, 311: il messo de ganozza fu su una caraveglia, che

vol. II Pag.745 - Da CARBONE a CARBONE (2 risultati)

puzzo di carbone bruciato che lo aveva messo in sospetto. alvaro, 9-64:

dai sopraccigli di carbone, che aveva messo le rotaie in germania. -avere vanima

vol. II Pag.746 - Da CARBONELLA a CARBONIGIA (1 risultato)

suo posto è] quello dove l'ha messo la carboneria, la mazzinianeria, la

vol. II Pag.749 - Da CARCERANTE a CARCERE (3 risultati)

come un poco di raggio si fu messo / nel doloroso carcere. g. villani

riprese e comandò che fosse in carcere messo. andrea da barberino, iii-341: puli-

levato di nave e menato in terra e messo in carcere, apponendomi, secondo il

vol. II Pag.754 - Da CARDINALE a CARDINE (1 risultato)

tanto il reggimento avea mandato / un messo in fretta al cardinal legato; / cui

vol. II Pag.759 - Da CARESTIOSAMENTE a CAREZZA (1 risultato)

più dolente, / ma pure al messo gli mostrò carezze. ser giovanni, 25

vol. II Pag.761 - Da CAREZZEVOLMENTE a CARICA (1 risultato)

un berretto piatto di velluto chermisi, messo storto, gli copriva la metà del ciuffo

vol. II Pag.764 - Da CARICARE a CARICARE (1 risultato)

: il quale [predano] essendosi messo nel modo che sotto se ne dirà,

vol. II Pag.765 - Da CARICATAMENTE a CARICATORE (1 risultato)

in alcuni tratti con effetto buffo, messo in caricatura; caricaturale. baldinucci,

vol. II Pag.767 - Da CARICO a CARICO (2 risultati)

bandello, 2-22 (i-884): il messo, ben informato di quanto aveva a

secchi d'acqua. 10. messo nella condizione di poter funzionare (un

vol. II Pag.769 - Da CARICO a CARICO (1 risultato)

dove i gufi vedono tenebre, ha messo quella impertinente menzogna tutta a carico vostro

vol. II Pag.781 - Da CARNE a CARNE (1 risultato)

hame recomparato, d'amor m'ha messo anello; / l'amor me 'ncende tanto

vol. II Pag.783 - Da CARNE a CARNE (3 risultati)

grazzini, 4-424: infine i'ho messo troppa carne a fuoco: che mescolanza

giusti, ii-384: sento d'aver messo troppa carne al fuoco, ma quando il

in realtà non c'era. aveva messo troppa carne a cuocere, e adesso mancava

vol. II Pag.787 - Da CARNICINO a CARNOSITÀ (1 risultato)

certi granchi marini... avea messo in un carniere di rete. crescenzi

vol. II Pag.789 - Da CARO a CARO (1 risultato)

di dov'era l'ignorante che ha messo insieme un catafalco simile: calafato d'

vol. II Pag.790 - Da CARO a CAROBA (1 risultato)

dell'osteria giurava e spergiurava che avrebbe messo a pezzi i contrabbandieri e che quelli

vol. II Pag.791 - Da CAROBA a CAROLANTE (1 risultato)

fermatevi * gridò folco. si era messo con un ginocchio a terra, per impugnare

vol. II Pag.803 - Da CARRO a CARRO (1 risultato)

non si lasciasse assalire alla superbia, era messo in mezzo di due rubaldi, i

vol. II Pag.804 - Da CARROBALISTA a CARROZZA (1 risultato)

mio!... voi perché avete messo il carro innanzi ai buoi?.

vol. II Pag.806 - Da CARROZZONE a CARRUCOLARE (2 risultati)

: gli dissero che se si fosse messo in un orecchio un seme di carruba,

nel carniccio disegnato dal medesimo e stato messo in stampa con lettere che dicono:

vol. II Pag.807 - Da CARRUCOLATORE a CARTA (2 risultati)

che il ministro processante ci s'era messo coll'arco del collo e si stropicciava

i-61: arriva il caporale che mi ha messo / davanti carta, penne e calamaro

vol. II Pag.808 - Da CARTA a CARTA (1 risultato)

giusti, v-205: il governo ci ha messo davanti un piatto forte, al quale

vol. II Pag.809 - Da CARTA a CARTA (1 risultato)

se fosse stato in lui ci avrebbe messo sempre delle cose allegre, da far

vol. II Pag.812 - Da CARTA a CARTA (2 risultati)

quel che io ne avea pensato e messo in carta, v'è che dirne assai

. cicognani, 3-190: un giorno aveva messo le carte in tavola: era successa

vol. II Pag.813 - Da CARTABELLO a CARTAPECORA (2 risultati)

cartaccio che avevo altre volte spreggiato e messo per copertura di que'scritti; trovai

in quella storia non mi ci ero messo da me. guerrazzi, iii-137: fabrizio

vol. II Pag.814 - Da CARTAPESTA a CARTEGGIO (1 risultato)

d'annunzio, v-1-865: il tenitore ha messo ai suoi fianchi due fantocce mal dipinte

vol. II Pag.816 - Da CARTELLISTA a CARTESIANISMO (1 risultato)

bene, il mio nome ha da esser messo. giusti, 2-206: a gran

vol. II Pag.819 - Da CARTOLARE a CARTONE (1 risultato)

cartone / insieme colla pasta egli hanno messo. moneti, 71: ma chi non

vol. II Pag.820 - Da CARTOSO a CASA (1 risultato)

armi da taglio, e tutto fu messo a sacco. fucini, 9: si

vol. II Pag.827 - Da CASAMATTARE a CASATO (1 risultato)

. i arriva il caporale che mi ha messo / davanti carta, penne e calamaro

vol. II Pag.830 - Da CASCARE a CASCARE (1 risultato)

di perdere tutto l'avere che avessimo messo in un tal negozio, se mai

vol. II Pag.835 - Da CASERMAGGIO a CASINO (1 risultato)

; / come un codardo, un messo, un contadino, / non l'accettano

vol. II Pag.839 - Da CASO a CASO (3 risultati)

/ che forse non a caso ivi fu messo. manzoni, 987: non fu

uno strumento della malvagità altrui, e messo alle strette di dire chi l'avesse

cartaccio che avevo altre volte spreggiato e messo per copertura di que'scritti; trovai che

vol. II Pag.840 - Da CASO a CASO (1 risultato)

nel secolo, lei stessa ci aveva messo ora un ostacolo insuperabile. collodi, 136

vol. II Pag.843 - Da CASPA a CASSA (2 risultati)

tagliata la testa... e messo il corpo nella cassa in due pezzi,

fatta una cassa tutta di ferro, e messo dentro il corpo suo, sì che

vol. II Pag.845 - Da CASSA a CASSA (3 risultati)

denaro, quello che arricchiva il peculio messo a modico frutto e sicuro, nei libretti

dentro trovi tutto quello che ci hai messo. come spaccare un salvadanaio. ojetti

fruttiferi). borgese, 1-14: messo il gruzzolo alla cassa postale di risparmio

vol. II Pag.848 - Da CASSESE a CASSETTA (2 risultati)

panico, del mangiare: ove viene messo il panico da far beccare agli uccelli.

fanno stare, per quel che mi ha messo al mondo. non si picchino meco

vol. II Pag.849 - Da CASSETTACCIA a CASSIA (2 risultati)

: nella cassettina militare ora gli ha messo un vasettino di miele, un pollastrino

[fenice] poi che v'ha messo di sotto [al nido] le cassie

vol. II Pag.851 - Da CASSO a CASSONE (2 risultati)

slanciano ai cassoni; il pane è messo a ruba. nievo, 205: il

cadavero fu tratto del deposito, e messo nella sagrestia nuova, nel cassone di

vol. II Pag.863 - Da CASTRANGOLA a CASTRATO (1 risultato)

pazienza: / come un castrato s'è messo a gridare. lastri, 1-3-99:

vol. II Pag.865 - Da CASTRONERIA a CASUPOLA (1 risultato)

): temendo d'essere anche lui messo fuori in quella maniera, si cacciò

vol. II Pag.866 - Da CASUPOLAIA a CATAFALCO (1 risultato)

panzini, iii-438: le buone donne hanno messo sotto le coltri pesanti lo scaldaletto:

vol. II Pag.867 - Da CATAFASCIO a CATALETTICO (1 risultato)

di dov'era l'ignorante che ha messo insieme un catafalco simile: calafato d'occhiobello

vol. II Pag.871 - Da CATARATTA a CATARTICO (1 risultato)

che la copra ». e si era messo a ridere in quel modo catarroso

vol. II Pag.876 - Da CATELANO a CATENA (2 risultati)

che c'è giovanni ». ella aveva messo la catena e era corsa a far

i carabinieri di scorta ci avevano già messo i ferri e le catene; ero stato

vol. II Pag.877 - Da CATENA a CATENA (2 risultati)

ed il pensiero, / il medesmo pensier messo in catene. nievo, 91:

. bacchelli, 2-94: mi avevano messo alla catena fissata nel muro, e dovevo

vol. II Pag.879 - Da CATENACCIO a CATENARIA (1 risultato)

, come un catenaccio che mi hanno messo nello stomaco, che non passa più

vol. II Pag.880 - Da CATENATO a CATERATTA (1 risultato)

la coturnata e impennacchiata critica italiana ha messo da parte per me. viani, 13-199

vol. II Pag.882 - Da CATETA a CATINO (1 risultato)

, i-219: il conte marito aveva già messo mano alla sua terribile catilinaria, accompagnandola

vol. II Pag.884 - Da CATONATO a CATRO (1 risultato)

la seconda / volta: e messo il catorcio, / veggo vi un est

vol. II Pag.888 - Da CATTIVEZZA a CATTIVO (1 risultato)

dottrina, ma è uomo che ha messo il suo cuore in sal- vagitade o

vol. II Pag.892 - Da CATTOLICIZZANTE a CATTURA (1 risultato)

pigliare, aven doli il messo fatto sentire la presura, subito venne al

vol. II Pag.893 - Da CATTURABILE a CAUDATO (1 risultato)

in fogli (e in questa forma è messo in commercio). chimicamente è un

vol. II Pag.895 - Da CAUSA a CAUSA (1 risultato)

non si dovesse chiamar tiranno per essere stato messo in firenze dall'imperatore,..

vol. II Pag.901 - Da CAVA a CAVAGNO (1 risultato)

in particolare imputati gli ugonotti di aver messo mano a fabbricar occultamente una mina lunga

vol. II Pag.902 - Da CAVAGNOLA a CAVALCARE (1 risultato)

duchessa erano cavalcati, avendo di già messo inn ordine la mia basa, feci portare

vol. II Pag.904 - Da CAVALCATO a CAVALCHERECCIO (1 risultato)

di messaggeri a cavallo; staffetta; messo, corriere. lorenzo de'medici,

vol. II Pag.905 - Da CAVALCHERESCO a CAVALIERE (1 risultato)

stanga. verga, 3-111: s'era messo a cavalcioni sul muro col bicchiere fra

vol. II Pag.909 - Da CAVALIERINO a CAVALLEGGIERO (8 risultati)

a lavorare.. ant. messo, corriere; staffetta. acchetti

i cavallari a significare i svizzeri avere messo in fuga l'esercito degli inimici.

igiene. 5. ant. messo che recapitava a cavallo le citazioni dei

esperto, / essendo stato cavallaro e messo, / al cavaliere ad unguem fa

necessario che vada a cavallo. il 'messo * è quello che porta le citazioni

cavallo o barroccio esercita l'ufficio di messo, di corriere; procaccia. -anche

normali funzioni inerenti al suo ufficio di messo, esercitava anche quelle di esecutore di

soldato cavalleggieri, di po's'era messo per archibusieri nel numero de'caporali,

vol. II Pag.911 - Da CAVALLERIA a CAVALLERIA (1 risultato)

la vera, dico e sostengo che un messo il quale ardisce di porre in mano

vol. II Pag.915 - Da CAVALLO a CAVALLO (1 risultato)

in un battibaleno avevano bell'e che messo a soqquadro tutta casa: seggiole, cuscini

vol. II Pag.917 - Da CAVALLO a CAVALLO (1 risultato)

. firenzuola, 67: tu hai messo a cavallo gli animi nostri nella via

vol. II Pag.918 - Da CAVALLO a CAVALLONE (1 risultato)

è contrabbando di sorta, ma chi è messo lì per frugare non la perdonerebbe a

vol. II Pag.923 - Da CAVARE a CAVARE (1 risultato)

1-8: questo modo di cavar danari fu messo in uso dopo il 1100. c

vol. II Pag.924 - Da CAVARE a CAVARE (1 risultato)

i-105: gioseppe, il poveretto, fu messo dentro una cisterna piena di pantacio a

vol. II Pag.929 - Da CAVERNULA a CAVIA (2 risultati)

ii- 384: sento d'aver messo troppa carne al fuoco, ma quando

è tratto dell'armento, gli sia messo in testa uno cavezzuolo; ed avere

vol. II Pag.930 - Da CAVIALE a CAVIGLIA (1 risultato)

po'salato; talvolta viene pressato e messo in commercio in panetti lunghi e sottili

vol. II Pag.931 - Da CAVIGLIATOIO a CAVILLOSITÀ (1 risultato)

si direbbero puerili,... fu messo a quella più crudele tortura che il

vol. II Pag.934 - Da CAVOLINIDI a CAVURRINO (1 risultato)

/ gli angeli tuoi, ed hanno messo il cavolo. -salvare capra e cavoli

vol. II Pag.936 - Da CE a CECE (1 risultato)

, i-971: e il buon grossi, messo su dal manzoni contro il tasso,

vol. II Pag.941 - Da CEDEVOLMENTE a CEDRATO (1 risultato)

vecchio lacerò la cedola sul viso al messo capitolino, e gridò: « se

vol. II Pag.952 - Da CELIDONIA a CELLA (1 risultato)

. bacchelli, 2-94: mi avevano messo alla catena fissata nel muro, e

vol. II Pag.953 - Da CELLAIO a CELLOLINA (1 risultato)

v. borghini, 5-6: fui messo, questo anno, con grandissimo mio

vol. II Pag.954 - Da CELLONITE a CELLULOIDE (1 risultato)

il chericato e i camicioni / hanno messo i lor gufi tutti in muda, /

vol. II Pag.960 - Da CENCIOLANO a CENCRO (1 risultato)

letto, pallida e disfatta come un cencio messo al bucato, che pareva la madonna

vol. II Pag.961 - Da CENCRO a CENERE (2 risultati)

sorvegliava attentamente alcune patate ch'egli aveva messo a cuocere sotto la cenere del fornello,

bernardino da siena, 787: vi fu messo il fuoco mentre che era viva,

vol. II Pag.964 - Da CENO a CENOBIO (1 risultato)

, e io feci cenno, e fui messo nella nave, e stetti sei mesi

vol. II Pag.972 - Da CENTINAMENTO a CENTO (1 risultato)

, trafori, ogni cosa è messo da loro in opera, purché abbia

vol. II Pag.974 - Da CENTOMILLESIMO a CENTRALE (1 risultato)

redi, 16-vi-142: a tempi rubacchiati ho messo insieme in una leggenda certe osservazioncellucce di

vol. II Pag.975 - Da CENTRALINISTA a CENTRIFUGA (1 risultato)

pass, di centrare), agg. messo, fissato nel centro; equilibrato.

vol. II Pag.977 - Da CENTRO a CENTRO (1 risultato)

ciarle sparse di là del po hanno messo il terrore dappertutto, ma io dal

vol. II Pag.981 - Da CEPPO a CERA (1 risultato)

s'or vi pare ch'insieme abbi messo, / come si dice, il ceppo

vol. II Pag.987 - Da CERCA a CERCAMENTO (1 risultato)

cosarella, mi fussi con maggior generosità messo alla cerca di libri non così noti

vol. II Pag.996 - Da CERCHIONE a CERCO (1 risultato)

, i-3-52: un cercine per arme ha messo fore. f. d'ambra

vol. III Pag.1 - Da CERTAME a CERTEZZA (1 risultato)

, 7-10: or m'ha messo in penserò e in dottanza / di ciò

vol. III Pag.3 - Da CERTIFICAZIONE a CERTO (1 risultato)

maestro. ariosto, 25-74: per certissimo messo oggi ho saputo / che bertolagi iniquo

vol. III Pag.5 - Da CERTO a CERTOSINO (1 risultato)

settimana come un certosino; ma avea messo da un canto una bella sommetta. barilli

vol. III Pag.6 - Da CERTUNI a CERVARO (1 risultato)

cerusico, segatogli le vene, e messo in bagno caldo, tutto fu imo.

vol. III Pag.9 - Da CERVELLO a CERVELLO (2 risultati)

venuto a tanto, che s'è lor messo il cervello a partito. sassetti,

,... che mi ha messo alquanto il cervello a partito. bracciolini,

vol. III Pag.12 - Da CERVOGIA a CESAREO (1 risultato)

veggio emando cortese, il quale ha messo / nuove città sotto i cesarei editti

vol. III Pag.17 - Da CESSINO a CESTA (2 risultati)

io ero sul cesso quando arrivò il vostro messo. ariosto, sol., 1-116

, / per modo tal, che messo m'hai nel cesso. cèsso2

vol. III Pag.18 - Da CESTAIA a CESTO (2 risultati)

, bravo, come sempre, si era messo a correre da un capo all'altro

vuole... essere... messo, per non si disfare, in

vol. III Pag.26 - Da CHE a CHE (1 risultato)

potè'far che a sì suave messo / non inclinassi l'uno e l'altro

vol. III Pag.27 - Da CHE a CHE (1 risultato)

nieri, 68: ci hanno messo una causa in tribunale che, chi la

vol. III Pag.34 - Da CHENTUNQUE a CHERATOPLASTICA (1 risultato)

: altri perduto il cheppì, s'era messo in capo il fazzoletto. idem,

vol. III Pag.35 - Da CHERATOPLASTICO a CHERMISI (2 risultati)

/ sì fatta, ch'ella avrebbe messo in petra / l'amor ch'io porto

un berretto piatto di velluto chermisi, messo storto, gli copriva la metà del ciuffo

vol. III Pag.38 - Da CHETEZZA a CHETO (1 risultato)

trovò nella prigione, quando vi fu messo da prima, e stava cheto; e

vol. III Pag.44 - Da CHIAMARE a CHIAMARE (1 risultato)

che qualunque sa alcuno buono e leale messo, lo rechi per iscritto a'consoli,

vol. III Pag.45 - Da CHIAMARE a CHIAMARE (2 risultati)

; / ed el d'ogni merzé par messo al niego. idem, purg.

quella paura negli uomini che vi avevano messo nel pigliarlo. castiglione, 136:

vol. III Pag.46 - Da CHIAMARE a CHIAMATA (2 risultati)

manifesto protettore della nostra città, avendomi messo in animo di chiamare in giudicio..

mi par d'or in ora udire il messo, / che madonna mi mande a

vol. III Pag.52 - Da CHIARIGIONE a CHIARIRE (1 risultato)

xxvi-2-186: così mezzo sfibbiato mi son messo / a velar l'occhio al suon

vol. III Pag.57 - Da CHIARO a CHIARORE (1 risultato)

appunto, diss'ella: voi avete messo in chiaro quella ragione la quale io

vol. III Pag.58 - Da CHIAROSCURALE a CHIASSARE (1 risultato)

, agg. rappresentato, raffigurato, messo in rilievo per mezzo del chiaroscuro.

vol. III Pag.61 - Da CHIATTO a CHIAVATO (3 risultati)

sm. ant. e dial. messo, ambasciatore. tasso, n-ii-316:

la colpa è del legnaiolo, che ha messo il chiavaccio dalla vostra parte.

: i pisani, i quali aveano messo in pregione il conte ugolino e due suoi

vol. III Pag.66 - Da CHIAVICARE a CHIAZZA (1 risultato)

, chiavistellétto. grazzini, 2-49: messo nell'uscio di quella [camera] un

vol. III Pag.80 - Da CHINASI a CHINETOSI (2 risultati)

della dolce fisionomia italiana, fu messo oggi alla porta... sorge

in un battibaleno avevano bell'e che messo a soqquadro tutta casa: seggiole,

vol. III Pag.81 - Da CHINETTO a CHIOCCA (1 risultato)

perché l'aria di quelle maremme m'avea messo addosso un po'di febbre, e

vol. III Pag.85 - Da CHIODINO a CHIODO (1 risultato)

ogni modo / la tua fama ha messo il chiodo. -mettere il chiodo

vol. III Pag.98 - Da CHIUSA a CHIUSO (2 risultati)

: -il fatto è, che gli han messo anco ragnino, / che gli è

, sta, / che l'avessino messo anco in galea. idem, 23-61:

vol. III Pag.100 - Da CHIUSO a CHIUSO (2 risultati)

suo male. 17. rinchiuso, messo dentro, incluso. federico ii volgar

(per difesa o per paura); messo, tenuto in carcere; prigioniero.

vol. III Pag.109 - Da CIANCIATA a CIANCIUME (1 risultato)

ciancia, ecco grifone / fu da grandonio messo in sul sabbione. savonarola, 7-ii-22

vol. III Pag.112 - Da CIAPPA a CIARLARE (2 risultati)

: / come un castrato s'è messo a gridare. / filinor diede mano all'

e senza senso; diceria, pettegolezzo messo in giro per malignità e anche soltanto

vol. III Pag.116 - Da CIAVARDELLO a CIBO (1 risultato)

dante, par., 10-25: messo t'ho innanzi: ornai per te

vol. III Pag.120 - Da CICALEVOLE a CICATRIZZATO (1 risultato)

/ non potè'far che a sì suave messo / non inclinassi l'uno e l'

vol. III Pag.127 - Da CICOGNARE a CIDONIATO (1 risultato)

un sangue fresco come la rugiada, veniva messo in uno stato febbrile dall'immagine di

vol. III Pag.131 - Da CIELO a CIELO (1 risultato)

compimento. iacopone, 2-20: l'alto messo onorato da ciel te fo mandato;

vol. III Pag.142 - Da CIMAIOLO a CIMARE (1 risultato)

prima. settembrini, i-18: fui messo a scuola d'un altro prete che passava

vol. III Pag.155 - Da CINGHIAIA a CINGHIATURA (1 risultato)

con altre conseguenze, che m'hanno messo sulle cigne. paolieri, 299:

vol. III Pag.156 - Da CINGHIO a CINGUETTARE (1 risultato)

stretto i cingoli ai carri armati, messo in movimento le lancette dei siluri,

vol. III Pag.158 - Da CINIFO a CINOBUFAGINA (1 risultato)

/ cimiamo è tutto ciò che qui è messo: / guarda il terreno e guarda

vol. III Pag.161 - Da CINQUECENTISTICO a CINTA (1 risultato)

un cinquecento diece e cinque, / messo di dio, anciderà la fuia /

vol. III Pag.162 - Da CINTARE a CINTO (1 risultato)

, i-153: ogni cinto dislacciato, e messo giuso ogni velo, a lui mi

vol. III Pag.170 - Da CIONOTOMIA a CIOTTOLO (1 risultato)

come quando si dice * si è messo il lucco '. 2. mantellina

vol. III Pag.173 - Da CIPOLLOSO a CIPRESSO (1 risultato)

piccolo pilastro, il quale... messo vi è per rappresentare un sepolcro;

vol. III Pag.179 - Da CIRCOLEGGIARE a CIRCOLO (1 risultato)

chi altri se non geo poteva aver messo in circolazione una simile storia, nel goffo

vol. III Pag.190 - Da CIRCOSTANZIARE a CIRCUITO (2 risultati)

. d'un caso terribile, che il messo non sapeva né circostanziare né spiegare.

e gioir tutto disciolto, / e messo a riguardar quant'era volto / el

vol. III Pag.194 - Da CISALPINO a CISPOSO (1 risultato)

casa tutto allegro, con un gran corvattone messo tuttavia alla cisalpina buon'anima.

vol. III Pag.195 - Da CISPUGLIO a CISTERNA (1 risultato)

: gioseppe, 11 poveretto, fu messo dentro una cisterna piena di pan- tacio

vol. III Pag.199 - Da CITERIZZATORE a CITREBON (1 risultato)

magnesia, effervescente e blandamente lassativo, messo in commercio sotto forma di polveri o

vol. III Pag.207 - Da CIURMANTE a CIUSCHERO (1 risultato)

, invece delle riverenze lo avrebbe messo alla lapidazione. = deriv.

vol. III Pag.210 - Da CIVETTESCO a CIVILE (2 risultati)

, i-i33: la bella figliuola ha messo malizie, civetterie, esigenze, e

deleddla, iii-62: il suo fazzoletto messo con arte civettuola lasciava scorgere alquanto i

vol. III Pag.213 - Da CIVILISTA a CIVILMENTE (1 risultato)

po'di civilino che la s'aveva messo intorno alla volta nella prima età s'

vol. III Pag.216 - Da CLAMOROSAMENTE a CLANDESTINO (2 risultati)

, sul corso di pochi anni, ho messo insieme una parrucca per la vecchiaia,

nascosta clandestinamente nelle tue viscere, ho messo insieme due materas- sini per il mio

vol. III Pag.219 - Da CLASSIAMO a CLASSICISMO (1 risultato)

i classiari, o perché vi sia messo a caso, per il trasporto d'altri

vol. III Pag.222 - Da CLAUDERE a CLAUSTRALE (1 risultato)

: bastava che sotto la girata avesse messo la « clausola di non garanzia * che

vol. III Pag.224 - Da CLAVADURA a CLEFTA (1 risultato)

e d'essere col clavigero del cielo messo in compagnia. = voce dotta

vol. III Pag.230 - Da CLISMA a CLOACA (3 risultati)

: il caffè, che la paimira aveva messo nel latte, era troppo lungo,

alla difficultà dell'urina, e propriamente messo per la bocca della verga, o clisterizzato

: tito rimproverava a vespasiano di aver messo un'imposta sulle cloache, e vespasiano

vol. III Pag.235 - Da COADIUTORE a COAGULARE (2 risultati)

v.]: 'coadottivo'... messo alla pari dei veri figli.

, agg. ant. adunato, messo insieme; che si è raccolto,

vol. III Pag.240 - Da COCCA a COCCHETTO (1 risultato)

un bel saion di raso / fu messo all'ariosto in su l'entrare [in

vol. III Pag.241 - Da COCCHIA a COCCHIUMARE (1 risultato)

. menzini, 5-5: e ora ha messo su cocchio e cavalli. forteguerri,

vol. III Pag.248 - Da COCLEARE a COCOMERO (2 risultati)

: c'era qualche biscottino, il cocomero messo in fresco nel pozzo, la schiacciata

rapato dei capelli a dovere, fu messo in quel bustone di berretto

vol. III Pag.251 - Da CODA a CODA (1 risultato)

, 187-61: messer dolcibene s'era messo in coda, che non poteano ben

vol. III Pag.252 - Da CODA a CODA (1 risultato)

, pavone. -il diavolo ci ha messo la coda: v. diavolo.

vol. III Pag.254 - Da CODASPRO a CODESTO (1 risultato)

cotesti baci non mi curerei d'esser messo ad arrostire sopra di cotesto fuoco.

vol. III Pag.257 - Da CODIFICATO a CODIVISIONE (1 risultato)

sento strapparmi il codino che m'aveva messo di stoppa, e gridare: * giacobino

vol. III Pag.268 - Da COGNOMINARE a COINCIDENZA (1 risultato)

sfibbiato sulla camicia, chiese d'esser messo dentro. b. segni, 119:

vol. III Pag.269 - Da COINCIDERE a COITO (1 risultato)

puzzo di carbone bruciato che lo aveva messo in sospetto. pavese, 4-194: eravamo

vol. III Pag.270 - Da COL a COLÀ (1 risultato)

parole conforto colà dove con inganno hai messo tristizia. s. caterina da siena,

vol. III Pag.276 - Da COLECISTOCINETICO a COLERA (1 risultato)

giovine colendissimo... si era messo da parte... qualche milioncino.

vol. III Pag.279 - Da COLLA a COLLABORAZIONE (1 risultato)

compagni, 2-29: tignoso de'macci fu messo alla colla, e quivi morì.

vol. III Pag.280 - Da COLLABORAZIONISMO a COLLARE (1 risultato)

bussolante del papa, e che ho messo collaro pavonazzo. pananti, 1-8: ma

vol. III Pag.281 - Da COLLARE a COLLARETTO (2 risultati)

], le mi pareva nella gola aver messo un collar d'oro, e quella

papa era in processione, farnese fu messo in un corbello, e con una

vol. III Pag.288 - Da COLLEGIO a COLLEGIO (1 risultato)

verga, 4-236: vedrai che quando avrai messo in collegio la tua bambina sarai contenta

vol. III Pag.296 - Da COLLO a COLLO (1 risultato)

dal dolce amato giogo che n'ha messo al collo la divina providenza? marino

vol. III Pag.297 - Da COLLO a COLLO (3 risultati)

collo / mi fu spesso, e messo in mezzo / ben fui sì, ch'

e una vignuola; per il che, messo il collo sotto, feci tanto,

gli avea donata, e non avrebbero messo loro il collo a giogo di signoria,

vol. III Pag.298 - Da COLLO a COLLOCARE (3 risultati)

cellini, 1-40 (108): messo mano a far questo ditto modello, feci

nevol arte. carletti, 82: lui messo le mani nella sua manica cavò fuori

nel secolo, lei stessa ci aveva messo ora un ostacolo insuperabile. tommaseo-rigutini,

vol. III Pag.299 - Da COLLOCATO a COLLOQUIO (2 risultati)

pass, di collocare), agg. messo, situato, disposto, sistemato.

di età (o altra ragione) è messo a riposo, in pensione.

vol. III Pag.304 - Da COLOGARITMO a COLOMBANA (1 risultato)

dice il piovano: « aveteci voi messo alcuno pollastro dentro? ». e messer

vol. III Pag.311 - Da COLONNANTE a COLONNETTA (1 risultato)

battaglione. cattaneo, iii-4-100: venne messo tenente colonnello del primo reggimento a fianco

vol. III Pag.317 - Da COLORERIA a COLORISTA (1 risultato)

gli tira, colorisce e aggrandisce, messo spicciolato nelle botti e bollito. tasso

vol. III Pag.319 - Da COLORIZZAZIONE a COLPA (1 risultato)

. operazione con cui il colon viene messo in comunicazione con l'esterno, quando

vol. III Pag.321 - Da COLPABILE a COLPARE (1 risultato)

preso da piero prefetto di roma e messo in castello santo angelo,...

vol. III Pag.323 - Da COLPITO a COLPO (1 risultato)

3. figur. danneggiato, messo in pericolo, offeso, irritato.

vol. III Pag.328 - Da COLTELLAIO a COLTELLO (2 risultati)

di caserta fece un'ottima riuscita: fu messo nell'albergo dei poveri in napoli,

(199): accesi nell'ira, messo mano alle coltella, furiosamente s'andarono

vol. III Pag.330 - Da COLTIVANTE a COLTIVARE (1 risultato)

[di avvocato], mi son messo a coltivare i dolcissimi orti delle dilettevoli muse

vol. III Pag.331 - Da COLTIVATO a COLTO (1 risultato)

, sm. ant. terreno, campo messo a coltura. b.

vol. III Pag.334 - Da COLTRONE a COLUBRO (1 risultato)

non si distingueva da quello non ancora messo a coltura. -figur.

vol. III Pag.339 - Da COMANDARE a COMANDATORE (2 risultati)

'comandato', in meccanica, vale 'messo in moto 'e 'mosso 'in

. 5. a venezia, messo incaricato di intimare gli atti giudiziari e

vol. III Pag.346 - Da COMBINATA a COMBINAZIONE (2 risultati)

, di combinare), agg. messo, fuso insieme, coordinato al fine di

fine di ottenere un dato risultato; messo d'accordo, armonizzato.

vol. III Pag.347 - Da COMBRETACEE a COMBUSTIBILE (3 risultati)

d'alto affare, i quali hanno messo a soqquadro la pace di questa città

compagnia: / e in combriccola fui messo a sedere. a. lamberti,

/ di gente amena, / s'è messo in animo / di sceglier noi.

vol. III Pag.364 - Da COMMENTATORE a COMMERCIABILITÀ (1 risultato)

b. segni, 5-3: io aveva messo in questa nostra lingua vulgare l'etica

vol. III Pag.370 - Da COMMETTIMALE a COMMETTITURA (1 risultato)

a fare una imbasciata, la quale averebbe messo pensiere a gli imbasciadori, che non

vol. III Pag.374 - Da COMMISSIONE a COMMISSIVO (1 risultato)

non posoe mai che s'accozzoe col messo, che avea questa trama, e

vol. III Pag.380 - Da COMODINO a COMODO (1 risultato)

di verde. montale, 46: hai messo sul comodino /... la

vol. III Pag.381 - Da COMODO a COMODO (1 risultato)

adesso. goldoni, vii-1194: -si è messo in capo di far disperare quella povera

vol. III Pag.383 - Da COMPAGNA a COMPAGNIA (1 risultato)

, le conversazioni con lisa gli avevano messo in corpo un gran bisogno di compagnia

vol. III Pag.385 - Da COMPAGNIA a COMPAGNO (1 risultato)

posto è] quello dove l'ha messo la carboneria, la mazzinianeria, la massoneria

vol. III Pag.386 - Da COMPAGNO a COMPAGNO (1 risultato)

accettare. solamente a bocca disse al messo: -compagno, ne dirai al tuo signore

vol. III Pag.387 - Da COMPAGNO a COMPANAZIONE (1 risultato)

e quasi divino che la natura in aristotile messo avea, questo fine conoscendo per lo

vol. III Pag.389 - Da COMPARATO a COMPARE (1 risultato)

, di comparare), agg. messo a confronto, paragonato. dante,

vol. III Pag.395 - Da COMPASSIONATO a COMPASSIONEVOLE (1 risultato)

: se fosse stato in lui ci avrebbe messo sempre delle cose allegre [nelle lettere

vol. III Pag.396 - Da COMPASSIONEVOLMENTE a COMPASTORE (1 risultato)

. manzoni, 805: fu messo alla tortura!... per qualche

vol. III Pag.406 - Da COMPIANGIMENTO a COMPIERE (1 risultato)

se fosse stato più giovane, si sarebbe messo egli medesimo alla testa di quegli ottanta

vol. III Pag.407 - Da COMPIERE a COMPIETA (1 risultato)

cer- t'uomini di mal affare hanno messo innanzi il nome di vossignoria illustrissima,

vol. III Pag.408 - Da COMPIETARE a COMPIMENTO (2 risultati)

/ arriva il caporale che mi ha messo / davanti carta, penne e calamaro

compilare), agg. composto, messo insieme, redatto. bencivenni \ crusca

vol. III Pag.409 - Da COMPIRE a COMPITAMENTE (1 risultato)

ed or ora, fresco fresco, sia messo per compimento di nostra cena parte in

vol. III Pag.411 - Da COMPITORE a COMPIUTO (1 risultato)

delle quali io a così lunga fatica messo mi sono, io mi credo, aiutan-

vol. III Pag.414 - Da COMPLETABILE a COMPLETO (1 risultato)

contestarlo correttissimo a completo, si è messo a notare in fondo alle pagine..

vol. III Pag.418 - Da COMPONENDO a COMPONITORE (1 risultato)

agg. che può essere composto, messo insieme, accordato con altre cose.

vol. III Pag.423 - Da COMPOSSESSIONE a COMPOSSIBILITÀ (1 risultato)

ho trasmesso. giusti, v-202: ho messo al pulito l'emissario e una certa

vol. III Pag.424 - Da COMPOSTA a COMPOSTO (1 risultato)

superi, compostissimo). unito insieme, messo insieme, costituito da più parti o

vol. III Pag.426 - Da COMPOTAZIONE a COMPRARE (2 risultati)

usò natura / di bello, ha messo in tuo gentile aspetto, / o più

5-5: un mezano eloquente, un scaltro messo, / paraninfo di cori innamorati,

vol. III Pag.432 - Da COMPRESSO a COMPROMESSO (1 risultato)

, di compromettere), agg. messo in pericolo, posto a repentaglio.

vol. III Pag.433 - Da COMPROMESSO a COMPROMETTERE (1 risultato)

tanto il reggimento avea mandato / un messo in fretta al cardinal legato; / cui

vol. III Pag.435 - Da COMPULSATO a COMPUNZIONE (2 risultati)

una delle due parti chiedeva che fosse messo agli atti un documento a esse ignoto

che il 'verrà un giorno'gli aveva messo in corpo, era svanito coi sogni della

vol. III Pag.442 - Da COMUNE a COMUNE (1 risultato)

tutti, uscì de lo inferno, e messo il suo in commune, insieme co

vol. III Pag.451 - Da CON a CONCA (1 risultato)

coste il dèmone del fuoco, / messo tra i denti il fegato per gaggio.

vol. III Pag.460 - Da CONCERTATIVI a CONCERTISTA (1 risultato)

2. raro. che si è messo d'accordo. manzoni, 957:

vol. III Pag.466 - Da CONCHIGLIOLOGIA a CONCIAMENTO (1 risultato)

otto mesi continui dal dì che l'arà messo o fatto mettere nel mortaro o addobbo

vol. III Pag.467 - Da CONCIANTE a CONCIARE (1 risultato)

mesi continui dal dì che l'arà messo o fatto mettere nel mortaio o addobbo;

vol. III Pag.468 - Da CONCIATESTE a CONCIATURA (1 risultato)

causa dell'argento vivo, che portavamo messo in certe pellicine concie. leggi di

vol. III Pag.471 - Da CONCIMAIA a CONCINNITÀ (1 risultato)

egli considerava già come suo, s'era messo ad anticipare al lo cicero parte della

vol. III Pag.473 - Da CONCIONATORIO a CONCISO (2 risultati)

mondo; e vedi ch'io mi sono messo alla morte per te. giov.

sonetto a telesio. borgese, 1-14: messo il gruzzolo alla cassa postale di risparmio

vol. III Pag.475 - Da CONCITANTE a CONCITATORE (2 risultati)

'(part. pass, citus * messo in moto, eccitato ').

approssimava. 4. ant. messo in movimento, mosso, agitato.

vol. III Pag.477 - Da CONCLUDENTEMENTE a CONCLUDERE (1 risultato)

cellini, 1-38 (105): messo noi in ordine le nostre artiglierie,

vol. III Pag.492 - Da CONCUPISCIVO a CONDANNARE (1 risultato)

, 61-27: fu menato costui e messo nella prigione; e ivi a pochi dì

vol. III Pag.493 - Da CONDANNATA a CONDANNATORIO (1 risultato)

caserta fece un'ottima riuscita: fu messo nell'albergo dei poveri in napoli,

vol. III Pag.498 - Da CONDISCENDERE a CONDITORE (1 risultato)

nemica. sarpi, i-200: fu messo in campo dalli cesarei di transferir il

vol. III Pag.505 - Da CONDOTTARE a CONDOTTIERO (1 risultato)

, in che dio l'ha allogato e messo. 9. il modo

vol. III Pag.506 - Da CONDOTTO a CONDOTTO (1 risultato)

contro un condottiere novatore che si fosse messo in testa d'abolire il saccheggio; o

vol. III Pag.516 - Da CONFERITO a CONFERMAMENTO (2 risultati)

di marinare il concerto del domani aveva messo l'argento vivo... nei

tornò quel pe- sciaiolo o un altro messo, co'saluti del padre cristoforo,

vol. III Pag.518 - Da CONFERMATIVO a CONFERVA (1 risultato)

un atto dal quale appariva aver ella messo in pegno le sue gioie non so più

vol. III Pag.519 - Da CONFESSABILE a CONFESSARE (2 risultati)

pratolini, 9-653: la polizia aveva messo le mani sugli anarchici autori dell'attentato.

: la sua dottrina era evasiva, e messo alle strette avrebbe confessato di volere una

vol. III Pag.522 - Da CONFESSIONISTA a CONFESSORE (1 risultato)

l'uomo non confesso né contrito si è messo a molti pericoli. m. villani

vol. III Pag.524 - Da CONFETTURA a CONFICCARE (1 risultato)

! 6. capo di vestiario messo in vendita già confezionato. -negozio di

vol. III Pag.525 - Da CONFICCATO a CONFIDARE (1 risultato)

tormento, / poi che s'è messo in sua confidanza. g. villani,

vol. III Pag.526 - Da CONFIDATAMENTE a CONFIDENTE (1 risultato)

/ dietro correndo il suo ronzin gli ha messo. marino, vii-307: venne.

vol. III Pag.530 - Da CONFINATO a CONFINE (1 risultato)

. storie pistoiesi, 2-15: e aveano messo fuori della terra messer corso e datoli

vol. III Pag.543 - Da CONFUSIONISMO a CONFUSO (1 risultato)

di confondere), agg. messo insieme alla rinfusa, disordinatamente;

vol. III Pag.553 - Da CONGIUNTIVITE a CONGIUNTO (2 risultati)

v-2-269: dal congiuntivo sguardo io mi credetti messo a zinnare nelle braccia della moglie.

). fatto combaciare, aderire; messo insieme, unito; intrecciato; stretto

vol. III Pag.555 - Da CONGIUNTURALE a CONGIUNZIONE (1 risultato)

gli parve che dio medesimo l'avesse messo sulla strada, e datogli un segno

vol. III Pag.559 - Da CONGRATULATORIO a CONGREGARE (1 risultato)

quali avevano, come i barbagianni, messo il capo fuori delle spelonche.

vol. III Pag.560 - Da CONGREGATA a CONGREGAZIONE (1 risultato)

3. ant. accumulato, messo insieme (ricchezze, denaro, meriti

vol. III Pag.566 - Da CONIGLIOLAIA a CONIO (1 risultato)

e conformato a cuneo onde poter essere messo in opera, per formare muri, archi

vol. III Pag.567 - Da CONIO a CONIUGARE (1 risultato)

fatto il salto, perché aveva finalmente messo da parte i suoi doveri coniugali.

vol. III Pag.572 - Da CONNUMERARE a CONO (1 risultato)

. bocchelli, i-282: natura aveva messo un altro fascino singolare e una qualità scabrosa

vol. III Pag.581 - Da CONSACRARE a CONSACRATO (1 risultato)

dirvi che le vostre lettere mi hanno messo il foco nel core. foscolo, xiv-89