Grande dizionario della lingua italiana

Prototipo edizione digitale

Risultati per: madre Nuova ricerca

Numero di risultati: 11474

vol. I Pag.2 - Da A a A (2 risultati)

: una femmina sopraggiunse...: madre al compagno del morto. panzini,

ira contra al mio padre e alla mia madre, io non credo che mai di

vol. I Pag.4 - Da A a A (1 risultato)

26 (455): lucia ringraziò la madre di quella pronta e liberale condiscendenza,

vol. I Pag.5 - Da A a A (3 risultati)

trovarsi a faccia a faccia con sua madre. -reiterazione, ripetizione, continuità

, inf., 22-49: mia madre a servo d'un segnor mi pose.

/ si fer due figli a riveder la madre, / tal mi fec'io.

vol. I Pag.12 - Da ABBANCATO a ABBANDONARE (1 risultato)

come chi abandona lo padre e la madre e li amici. boccaccio, dee

vol. I Pag.13 - Da ABBANDONATAMENTE a ABBANDONATO (1 risultato)

: si volse dallo specchio verso sua madre e la vide seduta sul canapè con

vol. I Pag.14 - Da ABBANDONATORE a ABBARBAGLIARE (1 risultato)

: il capo posava sull'omero della madre, con un abbandono più forte del sonno

vol. I Pag.24 - Da ABBISOGNEVOLE a ABBOCCATO (1 risultato)

forza, e d'aprirsene con la madre in quell'abboccamento, che per lungo

vol. I Pag.29 - Da ABBOTTINATO a ABBOZZATO (2 risultati)

abbozzatamente intesero che la concupiscenza è la madre di tutte le passioni. = comp

, 1-2- 190: antonia sua madre diceva che egli [claudio] era un

vol. I Pag.30 - Da ABBOZZATO a ABBRACCIARE (1 risultato)

. redi, 16-iii-8: questa gran madre, accorgendosi che sì fatti abbozzi di

vol. I Pag.32 - Da ABBRACCIARE a ABBRANCARE (1 risultato)

.. /... è la madre / di messer teodoro, ed hanno

vol. I Pag.35 - Da ABBRONZARE a ABBRUCIARE (1 risultato)

quel figlio che abbrucia la lingua a sua madre? -lo stuppino della lucerna. sarpi

vol. I Pag.36 - Da ABBRUCIATICCIO a ABBRUSTOLITO (1 risultato)

iii-620: ella vide la sua piccola madre abbrunata agitare il fazzoletto. pea,

vol. I Pag.37 - Da ABBRUTIMENTO a ABBURATTARE (1 risultato)

palazzeschi, 4-48: [fu] resa madre da un fattore... dopo

vol. I Pag.39 - Da AB ESPERTO a ABETINO (1 risultato)

le braccia, chiesi grazia alla gran madre che mi facesse giungere sulla battima.

vol. I Pag.40 - Da ABEZZO a ABILE (1 risultato)

per bene, composta di padre, di madre e di sette figli tutti abili al

vol. I Pag.42 - Da AB INTESTATO a ABISSO (1 risultato)

ab intestato nei beni del padre e della madre, anche il fratello uterino escluderà la

vol. I Pag.44 - Da ABITARE a ABITO (1 risultato)

cuore. viani, 19-161: la madre asseriva di aver messo al collo dell'innocente

vol. I Pag.47 - Da ABIURA a ABNEGAZIONE (2 risultati)

scala del paradiso, 245: la santa madre ecclesia ca- tolica ricevendo gli eretici dopo

. d'annunzio, iv-1-608: mia madre tolse la cuffia al battezzando, mentre

vol. I Pag.48 - Da ABNORME a ABOMINARE (2 risultati)

, come può amare una moglie o una madre. 2. ripudio, rinnegamento.

: ogni uomo dabbene deve abbominare una madre, che ha abbandonato quattro figliuole.

vol. I Pag.51 - Da ABORTITO a ABRAXEA (1 risultato)

il quale è gittato dal ventre della madre sua. zanobi da strata [s.

vol. I Pag.52 - Da ABREAGIRE a ABUNA (1 risultato)

paradiso, 416: la fede ferma è madre dello abrenunziamento delle cose mondane.

vol. I Pag.56 - Da ACCADEMISMO a ACCAGLIARE (1 risultato)

accaduto. palazzeschi, 3-11: mia madre gli saltò al collo piangendo e, interrotta

vol. I Pag.59 - Da ACCANIMENTO a ACCANTONARE (3 risultati)

solo perché, essendo essi figli di madre francese, superavan tutta la classe nello

canto. verga, 3-122: sua madre la covava cogli occhi, mentre lavorava

pascoli, 1294: e c'è tua madre lì d'accanto e piange. negri

vol. I Pag.60 - Da ACCANTONATO a ACCAPPATOIO (1 risultato)

sottile. svevo, 3-553: mia madre m'aveva aiutato a spogliarmi e,

vol. I Pag.61 - Da ACCAPPIAMENTO a ACCAREZZATO (2 risultati)

. lorenzo de'medici, 5-28: madre mia cara, il cor mi s'accapriccia

meno accarezzante, e amoroso, della madre. dossi, 12: una voce

vol. I Pag.62 - Da ACCAREZZATORE a ACCASARE (2 risultati)

/ doni funebri, e accaserò la madre. pirandello, 7-411: non avendo proprii

[mio padre] si accasasse con mia madre. borsieri, conc., ii-389

vol. I Pag.63 - Da ACCASATO a ACCATASTARE (1 risultato)

da parte mia, posto tra una madre accasciata dalle pene e un padre ridotto in

vol. I Pag.65 - Da ACCATTATORE a ACCAVALCIARE (1 risultato)

nunzio siete voi della cattolica / mia madre chiesa; ah d'un suo figlio il

vol. I Pag.66 - Da ACCAVALCIATO a ACCECARE (1 risultato)

de amicis, i-319: la lettera della madre è scritta a precipizio, tutta puntini

vol. I Pag.67 - Da ACCECATAMELE a ACCEFFARE (1 risultato)

sentimenti morti dei natali trascorsi con mia madre. viani, 19-463: sopra il

vol. I Pag.68 - Da ACCEGGIA a ACCENDERE (1 risultato)

alvaro, 9-320: la madre accese la radio, precisamente tale

vol. I Pag.72 - Da ACCENSO a ACCENTO (1 risultato)

i figli in doloroso accento: / madre, dov'è per noi cibo e bevanda

vol. I Pag.73 - Da ACCENTORE a ACCERRARE (1 risultato)

, il respiro alquanto accentuato di sua madre. negri, 2-559: il volto

vol. I Pag.74 - Da ACCERTABILE a ACCESO (2 risultati)

sentì sopra di sé fisso lo sguardo della madre. 2. verificare l'autenticità

idem, 285-2: né mai pietosa madre al caro figlio, / né donna accesa

vol. I Pag.76 - Da ACCESSORIAMENTE a ACCETTA (1 risultato)

, 1-53: la gettò là [sua madre] in abbandono, come se fosse

vol. I Pag.77 - Da ACCETTABILE a ACCETTAZIONE (1 risultato)

12-8-278: elessero per abbadessa la rev. madre suor domitilla... presente,

vol. I Pag.78 - Da ACCETTEVOLE a ACCHETARE (2 risultati)

. c., 3-7-7: vergogna è madre d'onestà e maestra d'innocenzia

bambino è nato, convien che la madre che in quel punto lo mette al

vol. I Pag.79 - Da ACCHETATO a ACCHITARE (1 risultato)

deledda, ii-419: anche la piccola madre d'un tratto s'acchetò. sapeva cosa

vol. I Pag.84 - Da ACCIDENTI a ACCIDIARE (1 risultato)

, ii-680: mo'accidenti, -fa mia madre, - dover dar da mangiare a

vol. I Pag.86 - Da ACCINGIMENTO a ACCIOTTOLATO (1 risultato)

i-1-9: e acciò che misericordia è madre di beneficio, sempre liberalmente coloro che

vol. I Pag.87 - Da ACCIOTTOLATURA a ACCIVIRE (1 risultato)

l'acciuffa. palazzeschi, 3-15: mia madre... rapida m'acciuffò.

vol. I Pag.89 - Da ACCOCCATO a ACCOGLIERE (1 risultato)

trova mai nelle sue stanze accoglienza di madre o di sorella o di moglie che

vol. I Pag.90 - Da ACCOGLIMENTO a ACCOLLARE (2 risultati)

il natio / borgo ti accoglie lieta madre e sposa. panzini, iii-202:

a cui so che italia non è madre ma matrigna. botta, 5-523:

vol. I Pag.91 - Da ACCOLLATA a ACCOMANDANTE (1 risultato)

fosse vestito di nero per il lutto della madre. fracchia, 306: avrebbe

vol. I Pag.93 - Da ACCOMIATATO a ACCOMODARE (2 risultati)

. piovene, 2-64: descriveva la madre accomodante, dispendiosa, di molto cuore

stata accomodata una branda nella camera della madre. -modificare, adattare (al proprio

vol. I Pag.95 - Da ACCOMODATORE a ACCOMPAGNARE (2 risultati)

tuoi figli accompagna, / venere bella madre degli amori. ariosto, 14-54:

costretto ad accompagnare il giovane e la madre nelle loro gite, gli faceva ora un

vol. I Pag.102 - Da ACCONTATO a ACCOPPIARE (1 risultato)

i-739: si appassionava nel raccontarmi come sua madre fosse stata una donna straordinaria che accoppiava

vol. I Pag.105 - Da ACCORDARE a ACCORDATO (1 risultato)

la toglie per moglie, e dà alla madre molto avere, quello di che egli

vol. I Pag.109 - Da ACCOSCIARE a ACCOSTARE (1 risultato)

fare, sempre servando gli amaestramenti della madre o maestra in quanto siano diritti e

vol. I Pag.110 - Da ACCOSTARELLO a ACCOSTO (2 risultati)

l'uomo lascia lo padre e la madre, e accostasi alla sposa sua.

abbandonerà l'uomo lo suo padre e madre, e accosterassi alla moglie sua:

vol. I Pag.111 - Da ACCOSTO a ACCOVACCIATO (1 risultato)

670: tu debbi udire la tua madre, e quando ella t'acostuma, dicendoti

vol. I Pag.112 - Da ACCOVACCIOLARE a ACCOZZO (1 risultato)

che tirano dalla latina e dalla comune madre l'origine e l'accozzamento. cesarotti

vol. I Pag.114 - Da ACCRESCIMENTO a ACCULARE (3 risultati)

2-85: s'accucciò ai piedi della madre, e nascose il capo sulle sue

porto! deledda, ii-858: la madre non aveva neppur la forza di far cessare

. soffici, ii-239: doveva [mia madre] pensare a far da mangiare,

vol. I Pag.116 - Da ACCURATO a ACCUSARE (1 risultato)

quella voce; rivedeva l'attitudine della madre; riudiva le accuse ad una ad

vol. I Pag.117 - Da ACCUSATA a ACERBITÀ (1 risultato)

acerbità del mio padre e della mia madre, li quali io sento contra lei prontissimi

vol. I Pag.118 - Da ACERBO a ACERO (3 risultati)

erbe. marino, 7-103: da la madre ritorta e pampinosa / pende la dolce

sua maturità. alfieri, 61: misera madre, che di pianto in pianto /

so. tu fosti già a me benignissima madre, e ora mi se'acerba matrigna

vol. I Pag.119 - Da ACEROSO a ACETILENE (1 risultato)

: il primo beneficio di quella generosa madre di famiglia si fu di profumare i letti

vol. I Pag.120 - Da ACETILENICO a ACETOSO (1 risultato)

camera. palazzeschi, 3-11: era mia madre sopra un divano quasi svenuta..

vol. I Pag.121 - Da ACETUME a ACHIRO (1 risultato)

vulnerabile (achille era stato immerso dalla madre nelle fiamme dello stige per ottenere la

vol. I Pag.127 - Da ACQUA a ACQUA (1 risultato)

ove luccicava l'acqua battesimale. mia madre tolse la cuffia al battezzando, mentre

vol. I Pag.128 - Da ACQUA a ACQUA (3 risultati)

. segneri, iii-1-116: se la madre, in cambio di menarla ad ogni

è immerso il feto nel ventre della madre. lorenzini, 77: galleggiava nell'

, se il feto riceva alimento dalla madre per il solo cordone, o per la

vol. I Pag.129 - Da ACQUA a ACQUA (2 risultati)

o acqua di fragole. -acqua madre: liquido residuo della cristallizzazione di un

in sedimento, cristalli, ed acqua madre. -acqua medicata: acqua in

vol. I Pag.132 - Da ACQUARIO a ACQUATINTA (3 risultati)

nievo, 47: intanto mia madre, poveretta, espulsa da venezia per

d'annunzio, iv-1-371: mia madre,... aveva posto un

hanno voglia. dessi, 7-135: mia madre, senza dir parola, bagnò le

vol. I Pag.135 - Da ACQUICOLA a ACQUIETARE (1 risultato)

lassù,... e la madre che lo chiamava si acquetò. 4

vol. I Pag.138 - Da ACQUITRINA a ACRE (1 risultato)

seicento lire; l'aveva chiesto alla madre che, senza discutere, ne aveva

vol. I Pag.140 - Da ACRINIA a ACROMATICO (1 risultato)

corpuscolo che si trova nella cellula madre dello spermatozoo. = voce dotta,

vol. I Pag.146 - Da ADAGIO a ADAMO (4 risultati)

scorza, / ma di te, madre bella, e son tuo figlio. tasso

dal giorno ch'escono dal ventre della madre infino che ritornano al ventre della terra

che ritornano al ventre della terra, madre di tutti ». sacchetti, ii-165

, il quale non nacque del ventre della madre, né fu generato da seme paterno

vol. I Pag.152 - Da ADDIETTIVAZIONE a ADDIMANDATO (1 risultato)

e. cecchi, 1-127: e la madre, bellissima, si tirava addietro da

vol. I Pag.153 - Da ADDIMANDATORE a ADDIRE (3 risultati)

povera liliana! marotta, 6-96: mia madre mi raggiunge per sedersi in un angolo

da messa. era così, mia madre, subito si faceva scegliere da una

idem, 3-73: ha deposto [mia madre] il piatto con l'acciuga a

vol. I Pag.156 - Da ADDIVINARE a ADDOBBATO (1 risultato)

. beltramelli, iii-617: [la madre], per fame un campione di bellezza

vol. I Pag.158 - Da ADDOLCITIVO a ADDOMANDARE (5 risultati)

, timorata di dio, obbediente alla madre. e addolcendo la pillola, la principessa

addimandare figli d'un dio debbia esser madre. b. davanzali, ii-5: altri

gli affanni e i pianti / d'una madre che perde / l'amata prole,

qual poteva essere il cuore dell'addoloratissima madre. guido da pisa, 64:

la morta era sorella della sua propria madre. d'annunzio, iv-1-165: ho

vol. I Pag.160 - Da ADDOPPIATO a ADDORMENTARE (6 risultati)

borgese, 6-52: facesti come la madre al querulo / fanciuilo che per la

. caterina de'ricci, 368: la madre priora reverenda e la madre soppriora con

: la madre priora reverenda e la madre soppriora con tutte le nominate vi ringraziano,

mi ricorda la voce giovenile di mia madre, che ogni sera nel mio piccolo letto

ii corpo fatto, consegnatomi da mia madre, l'ho rifatto ogni giorno anche

« no, non recarmi, veneranda madre, / dolce vino verun », rispose

vol. I Pag.161 - Da ADDORMENTATICCIO a ADDOSSARE (1 risultato)

. idem, 919: qual de la madre battuto pargolo / od in proterva rissa

vol. I Pag.162 - Da ADDOSSATO a ADDOTTORATO (1 risultato)

sabato, il suo denaro, mia madre lo riceve, e si siede, lo

vol. I Pag.166 - Da ADEMPIMENTO a ADERENTE (1 risultato)

si sdegni maggiormente. campanella, i-195: madre di cristo, e voi che state

vol. I Pag.170 - Da ADIETTO a ADIRATAMENTE (2 risultati)

, 1030: gli mosse [la madre] incontro, affannata, come sempre,

maladetto è da dio chi adira la madre. idem, 1-59: e non adirare

vol. I Pag.172 - Da ADIURARE a ADOCCHIATO (1 risultato)

122: o perfido, né la madre tua è dea, né dardano è adiutore

vol. I Pag.173 - Da ADOCCHIATORE a ADOMBRARE (2 risultati)

. b. croce, ii-6-367: mia madre aveva serbato amore ai libri da

. panzini, i-640: la vecchia madre su lo scalino del focolare con la scodella

vol. I Pag.175 - Da ADONE a ADOPERARE (2 risultati)

] adontata, diede 'l veleno alla madre, onde se ne morì. guido

« sanza te figliuolo convenia ch'essa madre fosse uccisa; perciò che 'l suo fatto

vol. I Pag.176 - Da ADOPERATO a ADORAMENTO (2 risultati)

maiimoc- chietto... che la madre s'adopera invano a chetare.

allora di più bello del ricordo di nostra madre par tita il giorno prima

vol. I Pag.177 - Da ADORANDO a ADORAZIONE (2 risultati)

manzoni, 34: la mira madre in poveri / panni il figliol compose,

, iv-1-181: pareva che mancasse alla madre un elemento essenziale della sua esistenza,

vol. I Pag.178 - Da ADORDIN ARE a ADORNARE (3 risultati)

duro pavimento / come almeon a sua madre fe'caro / parer lo sventurato adornamento.

parrai bella. la spagna, 36-1: madre di cristo ed eterna possanza, /

/ del tuo parto gentil figliuola e madre, / ch'allumi questa vita e l'

vol. I Pag.180 - Da ADOTTATIVO a ADSTRATO (3 risultati)

: o regina del ciel, vergine e madre, / col mio pianto mi purga

già del fosco meninone / la sconsolata madre / sorse tre volte a togliere /

volge il capo ed a chiamar la madre. = variante settentrionale di atro (

vol. I Pag.181 - Da ADUGGERE a ADULATORE (1 risultato)

che mangiava adulando me e specialmente mia madre. 2. per estens.

vol. I Pag.183 - Da ADULTERIA a ADULTO (1 risultato)

, 20-xxv: eloquenza... madre adulterina dell'enfasi. = lat.

vol. I Pag.184 - Da ADUMILIARE a ADUNATO (1 risultato)

assomiglio a questa, / che d'una madre verde è figlia bruna. /.

vol. I Pag.186 - Da ADUSATO a AERE (1 risultato)

carducci, 832: dal seno de la madre adusta, / che scalza siede al

vol. I Pag.195 - Da AFFANNONE a AFFARACCIO (2 risultati)

. marino, 263: de la madre afflitta / chi può narrar l'affanno?

nel silenzio s'udiva il respiro della madre affannoso come quello di colui che sogna

vol. I Pag.201 - Da AFFAZZONARE a AFFERMARE (1 risultato)

agazzari, 7: e così la madre e l'altre donne che v'erano affermavano

vol. I Pag.202 - Da AFFERMATAMENTE a AFFERRARE (2 risultati)

con man tenace, / e dalla terra madre alto lo spicca. manzoni, pr

, ii-33: fuggire! cercar sua madre! questa idea lo afferrò tutto e

vol. I Pag.203 - Da AFFERRATO a AFFETTARE (1 risultato)

americano. moretti, 36-172: mia madre giunse affettando disinvoltura, ma pareva avesse

vol. I Pag.204 - Da AFFETTARE a AFFETTIVO (3 risultati)

affettatezza... che l'affettatezza sia madre di questi vizi, del gonfio,

di penso all'affettazione di dire madre per mamma. tom parlare

, 5-79: sempre assistito e confortato dalla madre, 1 panni (nell'industria tessile

vol. I Pag.207 - Da AFFEZIONEVOLE a AFFIBBIARE (1 risultato)

, per finire di affiatarmi con sua madre. = neol. del sec

vol. I Pag.208 - Da AFFIBBIATO a AFFIDARE (1 risultato)

, gli raccomandava mio padre, mia madre..., e sembravami ch'

vol. I Pag.216 - Da AFFIZIO a AFFLITTO (1 risultato)

infelice. marino, 263: de la madre afflitta / chi può narrar l'affanno

vol. I Pag.217 - Da AFFLIZIONE a AFFLUENZA (1 risultato)

. viani, 19-321: la madre, sciogliendosi dal figlio, si parò

vol. I Pag.227 - Da AFFRONTARE a AFFUMICARE (1 risultato)

perch'era così affummato, né la madre né alcuno degli altri lo conobbe. fatti

vol. I Pag.232 - Da AGENZARE a AGERE (1 risultato)

di fare. deledda, ii-880: la madre era andata in dieci agenzie e presso

vol. I Pag.237 - Da AGGHIACCIATO a AGGIARDINARE (1 risultato)

come la novella pervenne alli orecchi della madre di eurialo, subitamente doventata tutta fredda

vol. I Pag.239 - Da AGGIOVARE a AGGIRARE (1 risultato)

idem, 929: addio, tu madre del pensier mio breve, / terra,

vol. I Pag.243 - Da AGGIUSTARE a AGGLOMERAZIONE (1 risultato)

la prima domenica d'ogni mese la madre veniva a trovarla, tutta aggiustata nei poveri

vol. I Pag.244 - Da AGGLOMERO a AGGRADARE (1 risultato)

pavese, 4-307: mia sorella o mia madre che piomba a svegliarmi, calzoni

vol. I Pag.245 - Da AGGRADEVOLE a AGGRANDIRE (1 risultato)

i. nelli, 19-2-2: tu, madre, avra'dato alle mani di qualcuno

vol. I Pag.247 - Da AGGRAVARE a AGGRAVATIVO (1 risultato)

filippo degli agazzari, 1: vedendo la madre che... 'l fanciullo continuamente

vol. I Pag.252 - Da AGGRUMO a AGGUAGLIARE (1 risultato)

si aggruppavano intorno alle parole di mia madre incise nel centro della mia anima. pirandello

vol. I Pag.254 - Da AGGUARDAMENTO a AGGUATO (2 risultati)

. idem, 665: [mia madre] scoperse questo aguato, e con ogni

, 347: de l'alato fanciul la madre astuta /... come ad

vol. I Pag.255 - Da AGGUATTARE a AGHIRONE (1 risultato)

paura agguattò 'l viso in grembo de la madre. idem, 37: il

vol. I Pag.258 - Da AGIOGRAFIA a AGITAMENTO (2 risultati)

3-130: ci si fermava perché mia madre potesse godersi con agio la sfilata delle

161): udì il padre e la madre fare romore nell'agio. grazzini,

vol. I Pag.261 - Da AGLIONZA a AGNELLO (1 risultato)

che lascia il latte / della sua madre, e semplice e lascivo / seco medesmo

vol. I Pag.265 - Da AGONE a AGORAFOBIA (1 risultato)

pensiero delle nostre bambine, di nostra madre, m'ha fatto differire di giorno

vol. I Pag.267 - Da AGRARIO a AGRESTO (1 risultato)

satire. dossi, 26: mia madre,... vedèvami...

vol. I Pag.268 - Da AGRESTONE a AGRIFOGLIO (2 risultati)

troppo fortunati / agricoltori, cui la madre terra / latta da sé, come una

latta da sé, come una buona madre! d'annunzio, iv-1-800: camminando innanzi

vol. I Pag.274 - Da AH a AIA (2 risultati)

dice: ah costantino di quanto mal fu madre. e però usò questa dizione ah

, 951: io de'celesti dèi terrena madre / piango corinna: ahi lutto amaro

vol. I Pag.275 - Da AIACE a AIRONE (2 risultati)

luogo aiolato e inghiaiato del giardino alla madre piaceva di sostare. idem, 1-487

di panico ai ferri, impietosita la madre gli diede l'aire. =

vol. I Pag.276 - Da AITA a AIUOLA (1 risultato)

a l'arenosa sponda / chiama la madre ad alta voce indarno, / e chiede

vol. I Pag.277 - Da AIUOLO a AIUTARE (3 risultati)

, 5-279: l'aiutante, per mia madre, ero io. non ammettevo di

essere sostituito. mentre lavoravamo, mia madre mi raccontava, alla maniera delle favole,

): il padre di lei e la madre, dolorosi di questo accidente, con

vol. I Pag.280 - Da ALA a ALA (2 risultati)

amore], / superbamente inver la madre sale. ariosto, 14-78: dovunque

figlioli... facevano ali alla madre sempre in due file. -per simil

vol. I Pag.285 - Da ALBA a ALBASTRELLO (1 risultato)

spine albe, incontrai nel vestibolo mia madre. = voce dotta, lat

vol. I Pag.288 - Da ALBERGATO a ALBERGO (1 risultato)

fòri, / albergo di dolor, madre d'errori, / son fuggito io per

vol. I Pag.289 - Da ALBERINO a ALBERO (1 risultato)

grazia come se ella fosse stata la madre di loro. 4. albergo diurno

vol. I Pag.292 - Da ALBORELLA a ALCADE (1 risultato)

taglio dorato. fracchia, 22: mia madre prendeva il vecchio album di fotografie e

vol. I Pag.297 - Da ALDACE a ALDINO (1 risultato)

boccaccio, i-260: era la misera madre insieme con fiorio piangendo,..

vol. I Pag.302 - Da ALFINO a ALGEBRICO (1 risultato)

grande, 1-452: cara indolenza, madre / di miti e di me

vol. I Pag.303 - Da ALGEBRISTA a ALIANTE (1 risultato)

era il meschino, di che la madre ne sospira e geme. buonarrotti il giovane

vol. I Pag.306 - Da ALIENIGENA a ALIMENTARE (4 risultati)

2-11: e cristo con la dolce madre vergine maria forestieri abitarono sette anni continui

battague. foscolo, v-231: la madre mia, rimanendosi vedova sei giorni dopo

se'obhgato alla obedienza del padre e madre e alu inchini, ma a sowenirgu

mulino. luzi, 23: la madre / spezza il pane tra i piccoli,

vol. I Pag.307 - Da ALIMENTARE a ALIMENTO (1 risultato)

arrivò costui [aristide] a rappresentare una madre, la quale ferita a morte nella

vol. I Pag.312 - Da ALLAMPARE a ALLARGARE (2 risultati)

resurrezione. tozzi, i-265: la madre, una donnetta sottile e piccola,

assicura i primi rapporti vascolari con la madre, durante i primi mesi di vita

vol. I Pag.315 - Da ALLATTANTE a ALLEFICARE (4 risultati)

allevare col proprio latte (detto della madre o della balia che fa attaccare il

aveva uno anno, il quale la madre stessa allattava. savonarola, iv-409:

allattare), agg. nutrito dalla madre o dalla balia col proprio latte.

di tutte le cose doveva riconoscersi e madre e allattatrice. menzini, ii-22:

vol. I Pag.317 - Da ALLEGATO a ALLEGGERIRE (2 risultati)

del latte alleggeriva la fame della sua madre. cavalca, iii-55: e 'l

bambino è nato, convien che la madre che in quel punto 10 mette al

vol. I Pag.321 - Da ALLEGRIA a ALLELOMORFO (1 risultato)

i-249: l'allegria bene spesso è madre di benignità e d'indulgenza, al

vol. I Pag.326 - Da ALLEVARE a ALLIBIRE (6 risultati)

d'una montagna in vetta / dalla madre allevati in forte selva. 2

2-1-663: della patria loro, di tutti madre comune e allevatrice. m. adriani

quasi che tutte le sue latenti virtù di madre casalinga e i suoi istinti di allevatrice

, 16-36: al parto in che mia madre, ch'è or santa, /

laudata sia; tu alleviando la mia madre di me, piegandoti a'suoi prieghi

alleviatóre del dolore umano, come sua madre la levatrice. alleviazióne (alleviagióne)

vol. I Pag.330 - Da ALLOCHESSIA a ALLODOLA (1 risultato)

vaga e graziosa allocca [la vecchia madre] / per sopraccapo a sì vaga angiolella

vol. I Pag.331 - Da ALLODOSSIA a ALLOGATO (2 risultati)

e l'ora dell'arrivo di tua madre fra noi. niente; su questo

la mano. soffici, v-1-178: sua madre, alla quale ha già cominciato a

vol. I Pag.334 - Da ALLONTANATO a ALLORA (1 risultato)

non ti si convengono: quando sarai madre badessa, allora comanderai a bacchetta,

vol. I Pag.335 - Da ALLORAMAI a ALLORO (1 risultato)

-e allora?, esclamò mia madre. - niente, dissi io. dessi

vol. I Pag.336 - Da ALLORQUANDO a ALLUCINANTE (1 risultato)

senza alloro; ma egli è la madre che vuol esser pagata, e ha

vol. I Pag.337 - Da ALLUCINARE a ALLUMARE (1 risultato)

d'un'allucinazione vide il corpo di sua madre disteso sulla tavola operatoria, i dottori

vol. I Pag.341 - Da ALLUNGATAMENTE a ALLUSIVO (1 risultato)

, 6-376: e a lui, che madre chiama, e la conforta / a

vol. I Pag.344 - Da ALMIRAGLIO a ALOÈ (2 risultati)

gridò forte. alamanni, 7-i-326: o madre alma d'amor, ch'è quel

piangenti sotto i veli / invocavan la madre alma de'cieli. idem, 838:

vol. I Pag.349 - Da ALTANA a ALTARE (1 risultato)

. bartoli, 36-12: la duchessa sua madre, veggendolo, più di quanto ella

vol. I Pag.350 - Da ALTARINO a ALTERARE (1 risultato)

santo. pratolini, 8-24: tua madre,... se fosse stata una

vol. I Pag.352 - Da ALTERCANTE a ALTERITÀ (1 risultato)

vicendevole. viani, 14-307: la madre e la figlia altercavano sull'aia al cospetto

vol. I Pag.357 - Da ALTIVOLANTE a ALTO (3 risultati)

sull'alta italia. e a mia madre domandò se mi avesse portato con lei

a l'arenosa sponda / chiama la madre ad alta voce indarno, / e chiede

, par., 33-1: vergine madre, figlia del tuo figlio, / umile

vol. I Pag.358 - Da ALTO a ALTO (1 risultato)

con man tenace, / e dalla terra madre alto lo spicca. manzoni, pr

vol. I Pag.359 - Da ALTO a ALTORILIEVO (1 risultato)

9 (155): quando sarai madre badessa, allora comanderai a bacchetta,

vol. I Pag.360 - Da ALTORITÀ a ALTRETTANTO (1 risultato)

quelle lingue la più diversa dalla madre, così di spirito... come

vol. I Pag.361 - Da ALTRI a ALTRIMENTI (3 risultati)

belve; altri la grande / commune madre, il sole altri e le stelle.

. alimentatrice, nutrice; generatrice, madre (in senso traslato). guidiccioni

dove si fosse, / quando la madre da chirone a schiro / tra- fuggò

vol. I Pag.362 - Da ALTRO a ALTRO (2 risultati)

altrimenti alli uomini. altrimenti parla la madre al suo figliolino e altrimenti al suo

annunzio, ii-372: e un'altra madre viene su la soglia / d'un'altra

vol. I Pag.363 - Da ALTRO a ALTRO (2 risultati)

. marino, 327: la madre orgogliosa / l'un e l'altro rifiuta

il babbo? - altro che -mia madre rispose. -era malato ogni momento.

vol. I Pag.364 - Da ALTROCHÉ a ALTROVE (1 risultato)

(417): il timore che la madre... dicesse la cosa

vol. I Pag.367 - Da ALVANO a ALZAIA (1 risultato)

alvernazzo, non si sa chi fosse né madre né padre. = dal provenz

vol. I Pag.368 - Da ALZAMENTO a ALZARE (2 risultati)

. pellico, ii-125: e pensava alla madre mia, ed agli ardenti voti

altri, potresti dire a tua madre che lei tutte le capirebbe e le alzerebbe

vol. I Pag.372 - Da AMANITINA a AMANZA (1 risultato)

figlio amante / sei de l'antica madre in ch'io mi vanto, / al

vol. I Pag.374 - Da AMAREARE a AMAREGGIATO (2 risultati)

gli altri che molto ramarono, mia madre... fu quella che più l'

palazzeschi, 4-156: lo amava [la madre] con quella forza per cui il

vol. I Pag.376 - Da AMARO a AMARO (1 risultato)

lui. viani, 19-80: mia madre allora, non ancora flagellata dalle amaritudini,

vol. I Pag.379 - Da AMATRICIANO a AMBASCERIA (2 risultati)

dei biglietti era già alta come la madre, e il petto sodo le fremeva

non era certo dal sangue di sua madre, amazzone e tiratrice infallibile, che

vol. I Pag.380 - Da AMBASCIA a AMBASCIATORE (2 risultati)

non volìa. idem, 254: la madre, che sapea per ve- ritade /

chiedeva con segreta ambascia / la trista madre. pirandello, 5-49: un'ambascia cupa

vol. I Pag.384 - Da AMBIZIOSAGGINE a AMBO (1 risultato)

né poco in veder quivi la madre spaventata. metastasio, 1-4-159: ambo

vol. I Pag.385 - Da AMBODUE a AMBROSIA (1 risultato)

da la senna, de le grazie madre, / or ora a sparger di celeste

vol. I Pag.387 - Da AMBULANZA a AMEN (1 risultato)

più gli uomini, ed adorare la madre natura. soffici, v-1-65: quando

vol. I Pag.390 - Da AMETROPICO a AMICIZIA (1 risultato)

onde grevi a voi lasciò la pia / madre i forzieri. goz zano

vol. I Pag.391 - Da AMICO a AMICO (1 risultato)

la ebbi nel continovo in luogo di madre. -fare, contrarre, prendere

vol. I Pag.393 - Da AMILFENOLO a AMISTANZA (1 risultato)

perpetua laude commendata, sì come discretissima madre di magni- amiloplasto (amiloplastìdio)

vol. I Pag.395 - Da AMMACCHIATO a AMMAESTRATORE (1 risultato)

; e non lasciar l'insegnamento di tua madre: perciocché saranno un fregio grazioso al

vol. I Pag.398 - Da AMMANETTARE a AMMANNITO (2 risultati)

: è davanti alla bara, fissa sua madre che ha il vestito di seta

guerra. viani, 19-320: la madre aveva nella mattinata amorosamente ammannito qualcosa di

vol. I Pag.399 - Da AMMANNITORA a AMMANTATURA (1 risultato)

e in quella luce gli apparve la madre di misericordia, ammantata d'azzurro,

vol. I Pag.404 - Da AMMAZZATOIO a AMMENDARE (1 risultato)

cicognani, 2-101: la bellezza di sua madre sfioriva: la carne ammenciva.

vol. I Pag.405 - Da AMMENDATO a AMMESSO (1 risultato)

fallo ammendi / d'esser libero figlio a madre ancella. [sostituito da]

vol. I Pag.406 - Da AMMESTARE a AMMEZZATO (2 risultati)

, 9-2-105: un portiere della regina madre ammesse una mattina nel suo gabinetto un

mesi dal parto non si disgiungono dalla madre, e menansi molti in un luogo,

vol. I Pag.407 - Da AMMEZZATO a AMMINISTRANTE (1 risultato)

la faccia... mi raccontava una madre, d'un suo bambinetto, che

vol. I Pag.408 - Da AMMINISTRANZA a AMMINISTRATORE (2 risultati)

.., fuggito il congresso della madre, che da avignone veniva per confortarlo

del battesimo fu amministrato sul ventre della madre, prima che uscisse alla luce l'infante

vol. I Pag.412 - Da AMMISSIBILITÀ a AMMODINO (1 risultato)

né gli arbori stessi, ma mentre alla madre terra legati sono fanno augumento. né

vol. I Pag.414 - Da AMMOLLATO a AMMONIACO (1 risultato)

vi avrebbe lasciata una traccia. mia madre... si chinò a baciare

vol. I Pag.415 - Da AMMONIMENTO a AMMONIZIONE (2 risultati)

il mare?! * disse ammonitrice la madre con la voce di quando uno s'

, col fanciullo e con la madre fuggì in egitto. idem, i-561:

vol. I Pag.418 - Da AMMORBIDITO a AMMORTIRE (1 risultato)

, e poi la dà a la madre. cicognani, 2-41: e via,

vol. I Pag.421 - Da AMMUSATO a AMNESIA (1 risultato)

grida femminili..., grida di madre, che parvero più alte in mezzo

vol. I Pag.422 - Da AMNIO a AMORAZZO (1 risultato)

... / ma faccia sì la madre 0 ciamberiera, / od altri in

vol. I Pag.423 - Da AMORCA a AMORE (1 risultato)

spento dalla poco tenera e poco corriva madre. pea, 4-59: lo scandolo,

vol. I Pag.424 - Da AMORE a AMORE (2 risultati)

tommaseo, i-279: trovo in vettura una madre che colle solite carezze educa a

tenaci. comisso, 14-108: la madre aveva interrogato la ragazza per sapere con

vol. I Pag.425 - Da AMORE a AMORE (1 risultato)

le conduce amore / della perduta madre. tommaseo, i-61: te

vol. I Pag.426 - Da AMORE a AMORE (1 risultato)

/ amore eterno / non raccomando / la madre mia? carducci, 833: chi

vol. I Pag.427 - Da AMORE a AMOREGGIAMENTO (2 risultati)

e'suoi figli accompagna / venere bella, madre degli amori. idem, st.

326: il padre sovrano / a la madre d'amor rivolto il ciglio. idem

vol. I Pag.428 - Da AMOREGGIARE a AMORFA (2 risultati)

: « ma non parlarne subito a tua madre! » disse agnese con una certa

occupate almeno in quel lavoretto, mia madre aveva chiesto loro amorevolmente per quale uso

vol. I Pag.429 - Da AMORFIA a AMOROSO (5 risultati)

: la chioccia ràzzola nella sua avvedutezza, madre amorosamente contornata di pigolanti batùffoli.

, mentre mi allattava amorosamente, mia madre morì. 4. sessualmente,

: mi alzai sentendo i passi di mia madre, che veniva con amorosa sollecitudine a

e mutile dispetto. slataper, 1-162: madre, madre! s'io ti maledii

dispetto. slataper, 1-162: madre, madre! s'io ti maledii, tu

vol. I Pag.433 - Da AMPLIFICATIVO a AMPOLLA (1 risultato)

: sopra il divano tramortita era mia madre,... la serva esterrefatta,

vol. I Pag.444 - Da ANATOSSINA a ANCESTRALE (3 risultati)

l'erba. palazzeschi, 4-156: la madre [camminava] spingendo avanti la testa

bernardino da siena, 645: tu fusti madre di dio e figliuola; tu fusti

di dio e figliuola; tu fusti madre e anciha. d'annunzio, iv-2-87

vol. I Pag.448 - Da ANCORAGGIO a ANCORCHÉ (2 risultati)

s'indurì, voleva alzarsi, ma mia madre lo tenne ancora giù. luzi,

ripose nel suo luogo, che la madre / non se ne accòrse, né ancora

vol. I Pag.449 - Da ANCORESSA a ANDAMENTO (2 risultati)

45-25: ancor che sdegno e colera la madre / contra la figlia avea pur per

ho per cameriera mia l'ancroia, / madre di ferraù, zia di morgante,

vol. I Pag.452 - Da ANDARE a ANDARE (2 risultati)

all'uscio, che m'accenna? mia madre?... lasciami andare a

venia) propose di levarla / su alla madre, e tornare in italia. algarotti

vol. I Pag.455 - Da ANDARE a ANDARE (1 risultato)

come è egli possibile, che mia madre sia stata sì poco aveduta, che

vol. I Pag.462 - Da ANELANTEMENTE a ANELLO (2 risultati)

qualche cosa d'ignoto, voleva sua madre perché tutti avevano la madre, e perché

voleva sua madre perché tutti avevano la madre, e perché il non averla gli

vol. I Pag.464 - Da ANELLOSO a ANEMOSCOPIO (1 risultato)

dante, par., 22-5: come madre che soccorre / subito al figlio pallido

vol. I Pag.469 - Da ANGELICALE a ANGELO (2 risultati)

suoni angelici; quivi udiva piagnere la madre e l'altre donne. ser giovanni

innanzi tempo, che diventa col tempo madre di virtù. campana, 87:

vol. I Pag.470 - Da ANGELORO a ANGHERIA (1 risultato)

non posso ripensare a quell'angelo della madre mia senza lagrime. de amicis,

vol. I Pag.471 - Da ANGHIERE a ANGLICANO (1 risultato)

de'vostri quattro angiolini venuti con loro madre e zia. segneri, i-604: niun

vol. I Pag.478 - Da ANIDRO a ANIMA (1 risultato)

, 8-5-108: dunque animata è questa antica madre? / dunque anima ha la terra

vol. I Pag.479 - Da ANIMA a ANIMA (1 risultato)

, e per lo tuo padre e madre, e per chi ti fa bene,

vol. I Pag.481 - Da ANIMABILE a ANIMALE (1 risultato)

, animato. leopardi, 30-45: madre temuta e pianta / dal nascer già

vol. I Pag.482 - Da ANIMALERIA a ANIMALESCO (1 risultato)

da tiro come il padre e la madre. 5. figur. essere

vol. I Pag.490 - Da ANNALISTICA a ANNATA (1 risultato)

cento piastre in livorno alla sua signora madre; ed a suo tempo scriverà,

vol. I Pag.492 - Da ANNEGARE a ANNERIRE (1 risultato)

respiro della madre affannoso come quello di colui che sogna

vol. I Pag.495 - Da ANNIDATO a ANNIVERSARIO (2 risultati)

838: e tu, pia madre di giovenchi invitti / a franger glebe e

in guerra aspri poliedri / italia madre. annitrìbile, agg. ant

vol. I Pag.497 - Da ANNO a ANNO (1 risultato)

mia campagnola / e mio padre e mia madre. c. e. gadda

vol. I Pag.498 - Da ANNOBILIMENTO a ANNODARE (2 risultati)

sonno annodi. viani, 19-321: la madre, sollevandosi, s'annodò al tronco

preghiera. marotta, 1-22: mia madre annodava e scioglieva le sue lunghe dita.

vol. I Pag.500 - Da ANNONA a ANNOTTARE (1 risultato)

'l cadavere / si lamenta con dio la madre annosa / ch'abbia a compor ne

vol. I Pag.501 - Da ANNOVALE a ANNUALITÀ (1 risultato)

foscolo, iv-370: fors'ella e sua madre mi annoveravano fra la turba di coloro

vol. I Pag.502 - Da ANNUALMENTE a ANNULLARE (2 risultati)

e le 'mpromesse convenzioni alla mia madre. machiavelli, 690: e'conviene

entrata /... farmi, o madre, / come una macchia dalla terra

vol. I Pag.504 - Da ANNUNZIATA a ANNUNZIO (1 risultato)

: salgo, domando alla serva se mia madre c'è; m'annunzii; ma

vol. I Pag.507 - Da ANOPISTOGRAFO a ANSEATICO (1 risultato)

/ ansando tutto, e di sua madre al collo / gittossi. della casa,

vol. I Pag.513 - Da ANTEPILANO a ANTESIGNANO (1 risultato)

continuava a piangere, a chiamare la madre. aveva messo le zampette anteriori sull'

vol. I Pag.515 - Da ANTIBORGHESE a ANTICAMERA (1 risultato)

berni, 154: io ho mia madre e due zie e un zio, /

vol. I Pag.518 - Da ANTICLEPSIDRA a ANTICO (1 risultato)

di pietà nemica, / di dolor madre antica, / giudicio incontastabile gravoso,

vol. I Pag.519 - Da ANTICO a ANTICREPUSCOLO (6 risultati)

antichi ed entrambi scapoli. -la madre antica: la terra. baruffaldi,

la terra. baruffaldi, n: madre antica, alma natura, / maestosa

figlia stellata argentea / de la gran madre antica. mascheroni, 829: pria

pria che l'uomo / da la gran madre antica alzasse il capo. 6

mi piace. boine, ii-119: la madre era in nero, vestita all'antica

tre nominati patrizi e di padre e madre confarrati. targioni tozzetti, 12-9-61: se

vol. I Pag.521 - Da ANTIDINASTICO a ANTIFONA (1 risultato)

di suo padre e la dote di sua madre e l'antifato, e da poi

vol. I Pag.537 - Da APERTOIO a APERZIONE (1 risultato)

il mio cuore, eccomi ora, o madre, a dimostrarvi il promessovi.

vol. I Pag.543 - Da APOSTEMOSO a APOSTOLO (1 risultato)

alle sponde del letto, pregarono alla madre della gran vittima, all'apostolo amico di

vol. I Pag.547 - Da APPALTONE a APPANNATO (1 risultato)

le cupidigie oltre all'appannaggio assegnatogli dalla madre natura, o quale altra ne sia

vol. I Pag.549 - Da APPARATORE a APPARECCHIARE (1 risultato)

3-55: in onor dell'ospite mia madre ha voluto che la tavola fosse apparecchiata

vol. I Pag.550 - Da APPARECCHIATA a APPARECCHIO (1 risultato)

di sepoltura: si ricordava di sua madre. -ant. essere in apparecchio

vol. I Pag.555 - Da APPARTARE a APPARTENENZA (1 risultato)

iii-193: aveva fatto poco prima a mia madre la descrizione dell'appartamento ch'ella doveva

vol. I Pag.558 - Da APPATRINO a APPELLATIVO (1 risultato)

le braccia... usciva dalla porta madre e si accostava agli appellanti un uomo

vol. I Pag.560 - Da APPENARE a APPENDICE (1 risultato)

si precipitarono nella camera, verso la madre, gridando di gioia; e l'una

vol. I Pag.564 - Da APPETITO a APPIACEVOLIRE (1 risultato)

chi gli è ubidiente fa appiacere alla madre. torini, 340: i giudei,

vol. I Pag.567 - Da APPICCARE a APPICCARE (1 risultato)

. cavalca, iii-232: avvegnaché la madre scopra il petto, e mostriti le

vol. I Pag.569 - Da APPICCIARE a APPICCINIRE (1 risultato)

foglie marce. pratolini, 6-21: mia madre è buona e cara ma appiccicosa,

vol. I Pag.571 - Da APPIETTO a APPIGLIATO (1 risultato)

saluto. moravia, viii-133: mia madre non mi vuole... dice che

vol. I Pag.573 - Da APPISOLATO a APPLICARE (2 risultati)

qualche cosa, mio padre e mia madre, com'è naturale, avevano applaudito.

. marotta, 1 -77: mia madre mi applicava pezzuole fredde sui punti contusi.

vol. I Pag.574 - Da APPLICATA a APPLICAZIONE (1 risultato)

: geo metria, feconda madre dell'altre teoriche dimostrative, applicate.

vol. I Pag.576 - Da APPODERAMENTO a APPOGGIARE (1 risultato)

virtuoso che abbia venti anni più della madre. i. neri, 7-20: di

vol. I Pag.577 - Da APPOGGIATA a APPOGGIO (1 risultato)

dieci anni. stuparich, 2-584: sua madre sedeva sempre ancora a tavola, con

vol. I Pag.582 - Da APPOZZARE a APPRENDERE (1 risultato)

idem, 6-67: ella da la madre apprese, / qual più secreta sia

vol. I Pag.583 - Da APPRENDEVOLE a APPRENSIONE (2 risultati)

tosto lo figlio a la tetta de la madre s'apprende. ariosto, 2-75:

operazione. cicognani, 1-103: la madre credeva che quello fosse l'effetto ordinario dell'

vol. I Pag.584 - Da APPREN SIONIRE a APPRESO (2 risultati)

fu la cloe dal padre e dalla madre alle ninfe splendidamente appresentata. tasso,

gli apparve in riposo congiunta alla terra madre, come la figura d'un bassorilievo

vol. I Pag.585 - Da APPRESSAMENTO a APPRESSO (1 risultato)

: mirra, del bell'adon la madre istessa, / e 'l bel pianto raddoppia

vol. I Pag.586 - Da APPRESTAMENTO a APPRESTARE (3 risultati)

incordato, con appresso la madre che per poco non piangeva, andando

altra creatura appresso tuo padre e tua madre. machiavelli, 410: erano in florenzia

187): vi prego che voi mia madre e la mia festa a me facciate

vol. I Pag.587 - Da APPRESTATO a APPREZZAZIONE (2 risultati)

or tutta in festa. / piange la madre e i bianchi veli appresta: /

assomiglio a questa, / che d'una madre verde è figlia bruna. /.

vol. I Pag.589 - Da APPROFITTATO a APPROPOSITO (2 risultati)

: non ha saputo fare - la madre disse: d'un ragazzo tutti si vogliono

, tutto quanto aveva appartenuto a mia madre... essi certo s'approfittarono

vol. I Pag.590 - Da APPROPRIABILE a APPROSSIMAMENTO (1 risultato)

.. al veleno e al mal della madre perfettissimo e appropriatissimo rimedio. caro,

vol. I Pag.598 - Da APRIRE a APRIRE (1 risultato)

1-4: era nella camera della morta madre uno armaio bellissimo e sottilmente lavorato,

vol. I Pag.600 - Da APRIRE a APRIRE (1 risultato)

furie anguicrinìte. jovine, 2-62: la madre aveva avuto uno dei suoi vaghi e

vol. I Pag.603 - Da AQUILARIA a AQUILINO (1 risultato)

questi griderà, il padre verrà e la madre, e recarrannogli lepri e conigli.

vol. I Pag.605 - Da AQUILOTTO a ARABICO (1 risultato)

terra natia, isola triste, antica madre amata ma non abbastanza perché una voce

vol. I Pag.606 - Da ARABILE a ARAGNO (2 risultati)

tra la meninge esterna (la dura madre) e l'interna (la pia

) e l'interna (la pia madre), ha struttura connettivale fibrosa al

vol. I Pag.614 - Da ARBORETO a ARCA (1 risultato)

del libero padre, quanto della madre degli dei e di cerere, leggiamo sacerdoti

vol. I Pag.621 - Da ARCHICHIOCO a ARCHITETTARE (1 risultato)

cristo in atto di coronare la sua santissima madre. -figur. redi,

vol. I Pag.622 - Da ARCHITETTATO a ARCHITETTORE (1 risultato)

loro sensori. baruffaldi, 11: madre antica, alma natura, / maestosa architettrice

vol. I Pag.627 - Da ARCIFANFANO a ARCIONE (2 risultati)

cinque anni quando una sera mia madre intrideva il levarne nell'arcile. ero seduto

. essendo alto l'arcile, mia madre, per bene impastonare, era salita

vol. I Pag.632 - Da ARCOBALESTRO a ARCTOPITECI (1 risultato)

gli esseri, un ente denominato « madre luminosa », da cui dipendevano sette

vol. I Pag.634 - Da ARDENTEMENTE a ARDERE (2 risultati)

]. magalotti, 9-1-8: la madre suor innocenzia prese a trattare il negozio

et uccidendo il fratello e sparando la madre. compagni, 1-16: il popolo

vol. I Pag.637 - Da ARDISIA a ARDITO (1 risultato)

signore gieso cristo e nella sua benedetta madre vergine maria, e da loro prendere baldanza

vol. I Pag.638 - Da ARDITORE a ARDORE (1 risultato)

mondo incominciare, si troverà la prima nostra madre per lo suo ardito gusto essere stata

vol. I Pag.640 - Da AREALE a ARENARE (1 risultato)

arene. idem, 36-62: diedi alla madre sepoltura onesta, / qual potea darsi

vol. I Pag.641 - Da ARENARIA a AREOPAGITA (1 risultato)

a l'arenosa sponda / chiama la madre ad alta voce indarno. / e chiede

vol. I Pag.644 - Da ARGENTINO a ARGENTO (3 risultati)

, in galera, dico, mia madre aveva i capelli ancora tutti neri. durante

ch'ella conosceva tanto bene in sua madre. de pisis, 121: pallida

, 9-26: cercava la compagnia della madre, assisa sulla grande poltrona: e

vol. I Pag.649 - Da ARGOMENTO a ARGOMENTO (1 risultato)

, ii-52: parlava pochissimo di sua madre, mentre il mugnaio lo tirava sempre

vol. I Pag.652 - Da ARIA a ARIA (1 risultato)

udito mille volte dalla voce di mia madre: -naso che guarda in testa -donna

vol. I Pag.653 - Da ARIA a ARIA (1 risultato)

532: [ella] disse a sua madre che... se voleva salvarla

vol. I Pag.654 - Da ARIA a ARIDEZZA (1 risultato)

pavimento, esclusivamente dalla rispettiva moglie e madre arianissima, cattolicissima. = dal sanscr

vol. I Pag.661 - Da ARLIQUIA a ARMA (1 risultato)

o come èva nostra madre prima, che non conobbe la sarta;

vol. I Pag.667 - Da ARMATOLI a ARMATURA (1 risultato)

! certo ei giunge: / o madre, io vedo un'armatura; è lui

vol. I Pag.672 - Da ARMONIACO a ARMONIOSO (1 risultato)

magalotti, 20-79: avendomi la madre natura fatto altrettanto disarmoniche l'orecchie,

vol. I Pag.674 - Da ARNIA a ARNICA (1 risultato)

: mi presentai a lei e a sua madre in un arnese indescrivibile, con una

vol. I Pag.676 - Da AROMATISMO a ARPEGGIO (1 risultato)

arpa. soldati, 106: mia madre era prima arpa all'« argentina ».

vol. I Pag.681 - Da ARRANDELLATAMENTE a ARRECARE (2 risultati)

selvatica, e del seno della madre arrappa lo ridente learco, e due

pisa. cantari cavallereschi, 65: madre mia, che ve ne pare? /

vol. I Pag.691 - Da ARRIVABILE a ARRIVARE (1 risultato)

da questo e da quello come sua madre. perciò arrivava a leticare colla moglie

vol. I Pag.694 - Da ARROGANZA a ARROLAMENTO (1 risultato)

10-33: e ora sono mia madre che fissa, appena inquieta, sua figlia

vol. I Pag.696 - Da ARROSSATO a ARROSTARE (1 risultato)

. alvaro, 9-270: come sua madre... arrossiva di colpo fino

vol. I Pag.697 - Da ARROSTICARE a ARROTA (1 risultato)

buon lessi, / quella nostra gran madre vacca antica / si manda via con

vol. I Pag.706 - Da ARTE a ARTE (1 risultato)

. idem, 758: la scultura è madre di tutte le arte dove s'interviene

vol. I Pag.710 - Da ARTERIOSCLEROSI a ARTICOLATO (2 risultati)

. bruno, 3-606: anco la madre vi si vede residente in catedra, ornata

di articolare una solennissima bugia alla signora madre. manzoni, pr. sp.,

vol. I Pag.714 - Da ARTIFICIOSAMENTE a ARTIGIANATO (1 risultato)

fuoco d'artifizio di tenerezza, la madre la chiama con nomi d'animali: pulcino

vol. I Pag.716 - Da ARTIGLIO a ARTO (1 risultato)

/ raccoglie al fin de la gran madre i figli? d'annunzio, iv-

vol. I Pag.720 - Da ASCENDENTE a ASCENDERE (1 risultato)

coll'ascen- progenitore (padre, madre; nonno, nonna, pro

vol. I Pag.722 - Da ASCESI a ASCIA (2 risultati)

. palazzeschi, 4-156: amava la madre di un amore religioso...

che... nutriva per la madre era ascetico, non più di questa terra

vol. I Pag.724 - Da ASCIUGAMENTO a ASCIUTTO (1 risultato)

voleva asciugare a tovaglia, dissele la madre:... questo asciugare che tu

vol. I Pag.728 - Da ASCONDIGLIO a ASCRIVERE (2 risultati)

divina. faldella, iii-107: sua madre convertirebbe un globo terraqueo di beni parafemali

. marino, 7-103: da la madre ritorta e pampinosa / pende la dolce e

vol. I Pag.732 - Da ASINO a ASINO (1 risultato)

/ pur anco di veloce e nobil madre. g. c. croce, 188

vol. I Pag.737 - Da ASPETTARE a ASPETTARE (2 risultati)

.. / de l'alato fanciul la madre astuta; / ma come ad altro

redi, 16-vii-401: mio padre e mia madre vi aspettano con ansietà. magalotti,

vol. I Pag.738 - Da ASPETTARE a ASPETTO (1 risultato)

10 ti comando / ciò che la madre sua primier t'impose, / che

vol. I Pag.741 - Da ASPIRINA a ASPRELLA (1 risultato)

crude, era la bocca di sua madre? deledda, ii-29: lo fissò

vol. I Pag.745 - Da ASSAGGIATO a ASSAI (1 risultato)

marino, 5-82: cibele degli dei madre feconda / fu d'ati un tempo innamorata

vol. I Pag.746 - Da ASSALARIATO a ASSALIRE (1 risultato)

: è rimasta senza padre e la madre giovane, e con poco o niente;

vol. I Pag.747 - Da ASSALITO a ASSALTARE (1 risultato)

quasi in caso di morte priegava pietosamente la madre. ariosto, 26-15: di qui

vol. I Pag.750 - Da ASSASSINO a ASSE (2 risultati)

donne che piangevano e pregavano, ed una madre ed un fanciullo di diciotto mesi,

fuoco d'artifizio di tenerezza, la madre la chiama con nomi d'animali: pulcino

vol. I Pag.752 - Da ASSECCHIRE a ASSEDIO (4 risultati)

tommaseo, ii-365: sogno mia madre in letto, rimpiccinita, assecchita,

invenzione. palazzeschi, 3-86: mia madre... dovè suo malgrado assecondare il

1-185: la asseconda: come la madre il malatino che accosta la sua dose

deledda, ii-33: pensava sempre a sua madre, assediato da tristi domande. dove

vol. I Pag.753 - Da ASSEDUTO a ASSEGNARE (1 risultato)

, iv-4: passa un annuo assegnamento alla madre. lambruschini, 1-213: l'assegnamento

vol. I Pag.754 - Da ASSEGNATAMENTE a ASSEGNATO (1 risultato)

1-1-129: dicesse, che la sua madre [berecinzia] tanto bene si portasse e

vol. I Pag.755 - Da ASSEGNATO a ASSEMBLEA (1 risultato)

, e non volendogli, seguitano la madre con la loro assegnazione per gli alimenti.

vol. I Pag.757 - Da ASSEMPLARE a ASSENTAZIONE (1 risultato)

come profferirmegli? come sperar da sua madre l'assenso? carducci, 321: un

vol. I Pag.759 - Da ASSENZIATO a ASSERO (2 risultati)

[crusca]: iddio fa come la madre che vuole levare il figliuolo dal latte

malfidata la donna che asseriva essere sua madre. palazzeschi, 1-159: e alla

vol. I Pag.763 - Da ASSEVARE a ASSICURANZA (1 risultato)

b. croce, ii-6-368: mia madre... si levava prima di

vol. I Pag.769 - Da ASSIOLOGIA a ASSISO (1 risultato)

maggiore tristezza, cercava la compagnia della madre, sempre assisa sulla grande poltrona:

vol. I Pag.771 - Da ASSISTITO a ASSOCCIARE (1 risultato)

pel capo rimmagine della sposa e della madre, lasciano in asso le categorie filosofiche

vol. I Pag.778 - Da ASSONNIMENTO a ASSORBIRE (1 risultato)

si assopì, delirando, chiamando sua madre ed una sorellina morta. bontempelli,

vol. I Pag.781 - Da ASSOTTIGLIANTE a ASSOTTIGLIATO (1 risultato)

a poco andavano assottigliandosi così che la madre di venne curva come un

vol. I Pag.783 - Da ASSUMIBILE a ASSUNTO (2 risultati)

di ricever da lui il titolo di madre, n'aveva preso il linguaggio e

ii-231: a me pareva di vedere mia madre assunta in cielo come si legge nei

vol. I Pag.784 - Da ASSUNTORE a ASTA (1 risultato)

che insieme si congiunse dio ed uomo, madre e vergine, fede e cuor umano

vol. I Pag.787 - Da ASTENUTO a ASTIGIANO (2 risultati)

, i-141: l'una tosto alla madre col gemmato / pettine asterge mollemente e

[mio padre], invaghitosi di mia madre, la quale, benché giovanissima

vol. I Pag.788 - Da ASTIGMATICO a ASTO (1 risultato)

scala del paradiso, 416: la madre dell'astinènzia è lo attento pensiero della morte

vol. I Pag.794 - Da ASTROLOGO a ASTRUSAMENTE (1 risultato)

qual'è l'astrologia, alimentasse una madre savia, qual'è l'astronomia. moneti

vol. I Pag.795 - Da ASTRUSERIA a ASTUZIA (2 risultati)

ne brilla / de l'alato fanciul la madre astuta; / ma come ad altro

: fino dal giungere nella casa mia madre era stata in sospetto di quell'inquilina

vol. I Pag.797 - Da ATEISTA a ATIMIA (1 risultato)

se la corruzion della volontà è la madre... dell'ateismo, l'

vol. I Pag.798 - Da ATIPIA a ATMOSFERA (1 risultato)

, e udimmo che fa dire dalla madre teti ad achille che gli dei eran iti

vol. I Pag.799 - Da ATMOSFERICO a ATOMO (2 risultati)

che stava così attenta a non turbare sua madre, a circondarla, quanto più poteva

, 5-79: sempre assistito e confortato dalla madre, dalla nonna, dalle zie,

vol. I Pag.801 - Da ATREPSIA a ATROCEMENTE (1 risultato)

uccisa / dal mar atroce la misera madre. firenzuola, 300: disse che tu

vol. I Pag.805 - Da ATTACCATAMENTE a ATTACCATURA (2 risultati)

le cose crescono mentre sono attaccate alla loro madre. marino, 249: ho visto

ragazzo è molto intelligente e attaccato alla madre. pea, 7-618: le piante

vol. I Pag.809 - Da ATTEGGIATAMENTE a ATTEMPERARE (1 risultato)

m. villani, 9-97: essendo la madre... attempata e datasi allo

vol. I Pag.811 - Da ATTENDIBILE a ATTENERE (1 risultato)

/ finì que'mesi, onde mancò la madre. leopardi, i-925: la parte

vol. I Pag.812 - Da ATTENTAMENTE a ATTENTARE (1 risultato)

o volesse uccidere il padre o la madre,... potesse essere accusato

vol. I Pag.816 - Da ATTERRATA a ATTESO (1 risultato)

piangere. e sul freddo verone era una madre / che lagrimava nell'attesa amara.

vol. I Pag.817 - Da ATTESOCHÉ a ATTESTAZIONE (1 risultato)

contro i costumi della povera regina sua madre. giusti, ii-290: sia questa

vol. I Pag.819 - Da ATTILA a ATTINENTE (1 risultato)

quel momento tutta attillata dalle mani della madre. lambruschini, 1-123: paiono angioletti scesi

vol. I Pag.820 - Da ATTINENZA a ATTINIFERO (2 risultati)

campagnola / e mio padre e mia madre. alvaro, 2-18: in lunghe

il petto è questo / d'italia madre, il petto ove attingeste / onda

vol. I Pag.821 - Da ATTINIO a ATTITUDINE (1 risultato)

.. attigua a quella di mia madre, ma non c'era il parato

vol. I Pag.827 - Da ATTORCIGLIAMENTO a ATTORNIARE (2 risultati)

, 759: vidi, o madre, una fanciulla / sola sola in riva

protestò. idem, 15-ii-413: farei la madre antica cibele tirata da'suoi leoni,

vol. I Pag.831 - Da ATTRASSO a ATTRAVERSARE (1 risultato)

affascinato. palazzeschi, 3-184: la madre diceva a tutti che la figlia si

vol. I Pag.836 - Da ATTRITARE a ATTUALE (2 risultati)

viani, 19-161: quando sua madre ignota lo mise nella « ruota

annunzio, iv-1-391: chiese a mia madre alcune notizie su lo stato attuale della

vol. I Pag.839 - Da ATTUTIMENTO a AUDACEMENTE (1 risultato)

figliuoli audaci, non solamente attediassero la madre con mille cattivi termini, ma di

vol. I Pag.840 - Da AUDACIA a AUDITORE (1 risultato)

improntitudine. boccaccio, i-273: cara madre, per niente prieghi, e dell'

vol. I Pag.842 - Da AUGNATURA a AUGURE (4 risultati)

cose crescono mentre sono attaccate alla loro madre. redi, 16-vii-405: io vo

gli arbori stessi, ma mentre alla madre terra legati sono fanno auguménto. di grazia

auguravo, dentro di me, che mia madre non s'assentasse. ebbi fortuna,

ebbi fortuna, perché una sola volta mia madre uscì e rientrò quasi sùbito. sbarbaro

vol. I Pag.843 - Da AUGURIARE a AULA (2 risultati)

il dono e l'augurio. mia madre riceveva su le sue mani benedette baci innumerevoli

alla moglie (e qualche volta alla madre e alla sorella) dell'imperatore. -per

vol. I Pag.847 - Da AUREO a AURICOLARE (1 risultato)

confidenza con cui avrebbe parlato a sua madre. aureoleggiare, tr. (

vol. I Pag.850 - Da AUSILIATORE a AUSTERO (1 risultato)

c'era mai stata confidenza loquace tra madre e figlia. un'atmosfera d'austerità

vol. I Pag.851 - Da AUSTORIO a AUSTRO (1 risultato)

una dea. panzini, iii-809: la madre è lombarda, donna austera e di

vol. I Pag.858 - Da AUTOMITRAGLIATRICE a AUTOPOMPA (1 risultato)

: se ne è disputato in francia, madre dell'automobilismo. moravia, viii-140

vol. I Pag.859 - Da AUTOPORTATO a AUTORE (1 risultato)

crudeltà e arroganze e traversie con la madre. -diritti d'autore: complesso di

vol. I Pag.866 - Da AVANTICAMERA a AVANTIDETTO (1 risultato)

/ che, non pensando alla comune madre, / ogni uomo ebbi in despetto

vol. I Pag.868 - Da AVANZARE a AVANZARE (1 risultato)

fanciulla similmente, avanzavano nello andare la madre di lei e l'altre compagne assai.

vol. I Pag.869 - Da AVANZATA a AVANZATO (2 risultati)

canestri pieni. carducci, 454: o madre, o madre, a i dì

, 454: o madre, o madre, a i dì de la speranza /

vol. I Pag.872 - Da AVATARA a AVELLO (2 risultati)

e tu, vergine, figlia e madre e sposa / di quel signor che

dove le conduce amore / della perduta madre. idem, sep., 282:

vol. I Pag.873 - Da AVELTO a AVENTE (1 risultato)

maria per annunciarle che sarebbe diventata la madre del salvatore. cfr. luca,

vol. I Pag.875 - Da AVERE a AVERE (1 risultato)

, inf., 23-41: come la madre,... / che prende

vol. I Pag.876 - Da AVERE a AVERE (1 risultato)

mia ragazza. calvino, 1-513: la madre adesso ce l'aveva soprattutto con la

vol. I Pag.879 - Da AVIERE a AVOGADORE (1 risultato)

ava). il padre (o la madre) dei genitori; nonno (nonna

vol. I Pag.880 - Da AVOGADRO a AVORIO (5 risultati)

nata di buono padre e di buona madre, e che l'avola sia suta donna

simile sia stata onesta e netta donna la madre della madre, cioè l'avola della

onesta e netta donna la madre della madre, cioè l'avola della fanciulla. sannazaro

questa voce, e la provenzale è la madre. parini, giorno, iv-158:

., 2-74: uccidesti la tua madre clitennestra e 'l sacerdote egisto, i

vol. I Pag.881 - Da AVORNIELLO a AVVALLATO (1 risultato)

454: avvalla il figlio de la madre in faccia / il viso e gli occhi

vol. I Pag.882 - Da AVVALLATURA a AVVAMPARE (1 risultato)

. palazzeschi, 4-105: somigliava alla madre soltanto nel carattere, sì, nel carattere

vol. I Pag.884 - Da AVVEDIMENTO a AVVEDUTO (1 risultato)

ivi la chioccia ràzzola nella sua avvedutezza, madre amorosamente contornata di pigolanti batùffoli.

vol. I Pag.885 - Da AVVEGNACHÉ a AVVELENARE (2 risultati)

cantari cavallereschi, 54: la mia madre avvelenata / fu tre dì poi che

di figli d'un dio debba esser madre. tasso, 9-59: lasci [l'

vol. I Pag.890 - Da AVVENTARE a AVVENTO (1 risultato)

: trattate meco come tratterebbe una tenera madre con un amatissimo figliuolino, mentre stima vivezze

vol. I Pag.892 - Da AVVENTURA a AVVENTURIERO (1 risultato)

non nacque, ma nel ventre della madre tostamente fuggì la vita. tesoro volgar.

vol. I Pag.894 - Da AVVERATO a AVVERSATIVO (1 risultato)

84: già si ridesta, / bella madre de'fior, clori feconda / che

vol. I Pag.896 - Da AVVERSO a AVVERTIRE (1 risultato)

solo il più piccolo era scampato avendo la madre, messa in avvertenza, avuto

vol. I Pag.897 - Da AVVERTITAMENTE a AVVEZZO (1 risultato)

che tramontana si rivolta! -mormorò mia madre. io non avvertii più gli altri

vol. I Pag.898 - Da AVVEZZO a AVVIARE (2 risultati)

. pratolini, 6-224: mentre con la madre gli era impossibile avviare un colloquio,

accenderlo. panzini, ii-680: mia madre, dopo, quando la cucina è stata

vol. I Pag.899 - Da AVVIATO a AVVICINARE (2 risultati)

m'avviai trepido / c'era una madre che nel mio zaino / ponesse due pani

xi- 141: il padre e la madre che erano fruttaroli e ci avevano un

vol. I Pag.907 - Da AVVITICCHIATO a AVVIZIARE (1 risultato)

quella creatura sottile, così avviticchiata alla madre, così intimamente confusa con l'anima

vol. I Pag.908 - Da AVVIZZARE a AVVOCATO (2 risultati)

intercedere. cavalca, iii-119: la madre mostra al figliuolo il petto che l'

di pietà, fonte di grazia, / madre de'peccator, nostra avvocata, /

vol. I Pag.910 - Da AVVOLGIBILE a AVVOLTO (1 risultato)

sospettare o poco pregiare la malizia, madre della sapienza?... la '

vol. I Pag.919 - Da BABBALÀ a BABBUASSO (3 risultati)

ed entrambe corrispondono a mamma rispetto a madre). dante, inf.

poter esprimer terre, in luogo di madre dicono mamma, e in luogo di padre

baldini, 7-99: al sacro fonte nostra madre ci portò più tardi di nascosto del

vol. I Pag.920 - Da BABBUCCIA a BABELICO (1 risultato)

di materia così grossa che lontano dalla madre non saprebbe campar quattro giorni.

vol. I Pag.921 - Da BABESIA a BACAROZZO (2 risultati)

fori, / albergo di dolor, madre d'errori, / son fuggito io per

scherzo. verga, 3-1 io: madre e figlia poi stavano a guardare dal

vol. I Pag.922 - Da BACATICCIO a BACCALÀ (1 risultato)

ma non che si richiudeva, perché la madre d'alduccio si era fermata, forse

vol. I Pag.927 - Da BACCHETTARE a BACCHIARE (2 risultati)

maniere non ti convengono: quando sarai madre badessa, allora comanderai a bacchetta, farai

: suo padre era morto: sua madre, di sgargiante, un po'bacchettona.

vol. I Pag.933 - Da BACINO a BACIOZZO (1 risultato)

, è silvestro », disse mia madre, e mi venne vicino. io le

vol. I Pag.935 - Da BACO a BADA (1 risultato)

volta, e... sogguarda sua madre, la tiene a bada col cipiglio

vol. I Pag.936 - Da BADA a BADARE (1 risultato)

al die d'amor ed a la madre i'bado, / e a'baron de

vol. I Pag.937 - Da BADARE a BADARE (1 risultato)

gente marcia » badava poi a dire mia madre. « se anche dovesse venir fuori

vol. I Pag.938 - Da BADARELLA a BADIA (3 risultati)

mo nache (la « madre badessa »). novellino,

qualcheduna diceva una parola sul cicalio della madre badessa, la maestra 10 imitava lungamente

affa badìa... parlate affa madre badessa perché prepari la monaca affa notizia

vol. I Pag.939 - Da BADIALE a BAFFO (2 risultati)

ne'drammi in musica. farà da madre una giovinetta,... da sposino

uomo al lavoro col badile, la madre al lavoro col bucato o altro, ognuno

vol. I Pag.940 - Da BAFFOSO a BAGAGLIO (3 risultati)

si vedeva quasi sempre accanto a sua madre. soffici, ii-7: l'effetto che

de'ranocchi, 1-24: ella è mia madre una baffuta topa, / per senno

occhietto; ma poi, dopo che sua madre le aveva detto che quelli eran tutti

vol. I Pag.941 - Da BAGAGLIONE a BAGATTELLA (2 risultati)

sùbito dopo, in compagnia di mia madre, con i bagagli ch'essa aveva preparato

su'crocifissi; e'convienne che tua madre il sappia. c. gozzi, 4-310

vol. I Pag.943 - Da BAGHERINO a BAGNANTE (1 risultato)

, nella canzone per la morte della madre, dov'egli disdegna luccicori e bagliori

vol. I Pag.946 - Da BAGNO a BAH (1 risultato)

boccaccio, 20-51: la maestrevol madre còlto avea / d'erbe gran quantità

vol. I Pag.948 - Da BAIANTE a BAIOCCO (1 risultato)

di marte. verga, i-132: mia madre invece, poveretta, la dovette vendere

vol. I Pag.951 - Da BALAUSTRA a BALBETTARE (1 risultato)

una repulsa, sui ginocchi a sua madre: la vecchia, cui la vista

vol. I Pag.952 - Da BALBETTATO a BALBUZZIRE (1 risultato)

, ama e ascolta / la madre sua, che, con loquela intera,

vol. II Pag.2 - Da BALCONIERA a BALDANZA (2 risultati)

sostenuto da quattro colonne, dormiva la madre. pavese, 6-199: era a letto

nostro signore gieso cristo e nella sua benedetta madre vergine maria, e da loro prendere

vol. II Pag.10 - Da BALESTRONE a BALÌA (3 risultati)

/ rendi l'infante alla sua vera madre / e va cercando e trovale una

maestra è la natura, / ma la madre e la balia anco v'han parte

non è [l'adulazione] sol madre in corte all'opre orrende, / ma

vol. II Pag.11 - Da BALIAGGIO a BALIATO (1 risultato)

ha ricavato la gloria d'esser diventata madre di tutti gli altri. verga, ii-19

vol. II Pag.15 - Da BALLATA a BALLATOIO (1 risultato)

e sai che se nulla manca, mia madre collo essere ingelosita fornirà la ballata.

vol. II Pag.17 - Da BALLISMO a BALLO (1 risultato)

ancora del suo corredo; e la madre e il padre, in quell'estate e

vol. II Pag.18 - Da BALLONARO a BALLOTTA (1 risultato)

umiliava la disinvoltura con la quale la madre, che abitualmente non si curava affatto

vol. II Pag.22 - Da BALORDONE a BALSAMO (2 risultati)

strada. panzini, iii-73: mia madre... trovasi presentemente in cura a

. francesco da barberino, 241: la madre, che non potea avere del balsimo

vol. II Pag.28 - Da BAMBAGIA SELVATICA a BAMBINATA (3 risultati)

, maligni. pratolini, 2-67: mia madre si fa un vanto di avermi allevata

. fogazzaro, 2-36: vostra madre vi diede il suo latte, vostro

avvolto di merletti appariva nelle braccia della madre o della bambinaia, e tutti con risi

vol. II Pag.29 - Da BAMBINEGGIARE a BAMBINO (4 risultati)

peccato originale contratto dal terzavolo di sua madre etiopo. c. dati, i-377:

bianchissimo. cattaneo, ii-1-362: una madre portò seco di villaggio in villaggio il

: passò di corsa sulla ghiaia una madre giovane inseguendo per gioco un bambinello di

, 556: gli facèan contorno la vecchia madre, la pulcellona e spolpata sorella,

vol. II Pag.30 - Da BAMBO a BAMBOLA (2 risultati)

. con impiego vezzeggiativo: detto dalla madre alla figliola, dau'innamorato all'amata

bambolétta / sembri che, dietro alla madre correndo, / torla in braccio la prega

vol. II Pag.31 - Da BAMBOLAGGINE a BAMBÙ (2 risultati)

tratti un po'leziosa e bambolesca della madre. calvino, 1-333: la cuffia.

oggi esulta ogni persona: / non è madre che sia schiva / della spoglia più

vol. II Pag.33 - Da BANCA a BANCATA (1 risultato)

cupidigia e l'affarismo, e dalla madre la vanità del lusso, si gitta nelle

vol. II Pag.35 - Da BANCHIERE a BANCO (2 risultati)

pianto / che tu non rasciugasti, o madre trista, / gemma s'è fatto

fiori, a croce! / la madre altrove la condusse, un banco /

vol. II Pag.36 - Da BANCO a BANCO (1 risultato)

dubitosi? palazzeschi, 5-215: e la madre, dopo aver preso possesso della sedia

vol. II Pag.38 - Da BANDA a BANDA (1 risultato)

banda, / ed obbedir dovete la madre che comanda. [sostituito da] manzoni

vol. II Pag.43 - Da BANDIRE a BANDISTA (3 risultati)

: veniva sempre al borghetto con la madre, è già in pensione da qualche

in pensione da qualche anno e la madre è ancora vivente: novantadue anni,

, 2-269: le parlava di sua madre inferma, della sua casa, dalla quale

vol. II Pag.44 - Da BANDISTICO a BANDITORE (1 risultato)

il suo destino: / vedea sua madre; poi sentia la voce / del

vol. II Pag.45 - Da BANDIZZATORE a BANDO (1 risultato)

ultimo bando, dinanzi agli ultimogeniti della madre sanguinosa. barilli, 2-99: lo

vol. II Pag.48 - Da BAR a BARACCA (1 risultato)

: onde dev'intendersi il motto della madre spartana, che consegna lo scudo al figliuolo

vol. II Pag.56 - Da BARBAGIANNAMENTO a BARBAGRAZIA (1 risultato)

graziose paroline, dolce segreto fra ogni madre e il suo mimmo, le nostre

vol. II Pag.60 - Da BARBARO a BARBASSORO (3 risultati)

e abborri ed abbandona / questa barbara madre. di brente, corte., 1-179

il mio padre chiamavasi antonio alfieri, la madre, monica maillard di toumon. era

503: tra mio marito, mia madre e tutti gli altri vecchi, mediconzoli

vol. II Pag.63 - Da BARBIERIA a BARBINO (1 risultato)

a tagliarmi i capelli, e mia madre dava gli ordini prima di lasciarmi solo incastrato

vol. II Pag.66 - Da BARCA a BARCA (1 risultato)

pulci, 21-26: e la lor madre [dei giganti], chiamata creonta

vol. II Pag.67 - Da BARCA a BARCHEGGIARE (1 risultato)

del pranzo al quale del resto la madre faceva onore. e. cecchi, 1-170

vol. II Pag.69 - Da BARCOLLANTE a BARDANO (1 risultato)

era il dolore per la morte della madre che lo faceva barcollare e che gli

vol. II Pag.75 - Da BARLEFFO a BARNABITA (2 risultati)

/ di questa lampa, una solinga madre / sedente a studio della culla. idem

a un padre onesto, a una madre che a tarda età lavora. sbarbaro

vol. II Pag.79 - Da BARONESCAMENTE a BARRACCARO (1 risultato)

tante cose anco da parte di mia madre all'egregia baronessa e a carlo.

vol. II Pag.81 - Da BARRIRE a BARTOLDARE (1 risultato)

soprattutto è la sorella che capisce la madre che ha preso una casa fuori barriera dove

vol. II Pag.98 - Da BASTASO a BASTEVOLE (1 risultato)

signor fiorindo, anco a dispetto di sua madre. alfieri, vii-42: cor non

vol. II Pag.99 - Da BASTEVOLEZZA a BASTIONATO (1 risultato)

tutto quello che il padre e la madre avevano ritenuto bastevole... alla

vol. II Pag.101 - Da BASTONABILE a BASTONCELLO (3 risultati)

per la straduccia: -verrà tutta sua madre, la barbara; pensa a non farti

che imparavo, e al ritorno mia madre mi bastonò per me e per lui.

bolliva al fuoco, o alla povera madre mia che cuciva vicino a lui, credendo

vol. II Pag.103 - Da BASTONIERE a BATACCHIO (1 risultato)

vecchiezza / esser dovean di mia misera madre. fagiuoli, 3-7-175: i figliuoli,

vol. II Pag.107 - Da BATTAGLIANTE a BATTAGLIO (1 risultato)

. salvini, 23-103: la madre [degli onagri] benché sia partoriente

vol. II Pag.109 - Da BATTENTATURA a BATTERE (1 risultato)

affiena l'ira alquanto, / pietà, madre, mercé, perdono, aiuto,

vol. II Pag.110 - Da BATTERE a BATTERE (4 risultati)

è questa? », gridò mia madre. si voltò come per battermi, come

si voltò come per battermi, come una madre offesa, ma mi trovò uomo di

fortuna. ochino, 245: la sua madre chiesa... col suo sposo

il crin, batteasi il petto / la madre, rispondendo al pianto mio. bacchelli

vol. II Pag.113 - Da BATTERE a BATTERE (1 risultato)

presenza. viani, 4-16: mia madre, intronata dai colpi di martello che

vol. II Pag.117 - Da BATTEZZAMENTO a BATTEZZARE (4 risultati)

: perocché semo tutti nati d'una madre, cioè dell'acqua del battesimo. dante

fonte. d'annunzio, iv-1-607: mia madre tolse la cuffia al battezzando, mentre

: io ti comando / ciò che la madre sua primier t'impose, / che

portare al battesimo (il padre o la madre, che fa battezzare il proprio figlio

vol. II Pag.119 - Da BATTIBERTA a BATTILANO (1 risultato)

e. gadda, 5-14: sua madre, in quei giorni, pensava con un

vol. II Pag.124 - Da BATTUTA a BATTUTO (1 risultato)

, 919: qual da la madre battuto pargolo / od in proterva rissa

vol. II Pag.125 - Da BATTUTO a BAULE (1 risultato)

cucina dal battuto di terra, dove mia madre, mia sorella, le donne di

vol. II Pag.127 - Da BAVAGLIA a BAVARO (2 risultati)

viani, 14-227: già, questa mia madre, che dio l'abbia in gloria

viani, 14-227: già, questa mia madre, che dio l'abbia in

vol. II Pag.129 - Da BAZAR a BAZZERANA (1 risultato)

adesso dobbiamo pagare? * rispondeva mia madre. pea, 7-34: non ti

vol. II Pag.130 - Da BAZZESCO a BDELLATOMIA (1 risultato)

da un pertugio la voce bazzuta della madre di beppe. bdellatomìa, sf.

vol. II Pag.131 - Da BDELLEPITECO a BEATIFICANTE (2 risultati)

». « be'», disse mia madre, « se vuoi guardarmi, guardami

tanto lei [la donna] che mia madre insistettero per sapere se avevo bisogno di

vol. II Pag.133 - Da BEATO a BEATO (2 risultati)

pietà, fonte di grazia, / madre de'peccator, nostra avvocata, /.

comprendere la beata ed immacolata vergine maria madre di gesù cristo... '

vol. II Pag.140 - Da BECCO a BECCO (1 risultato)

orecchi: / sagrossi al tempio lor madre meschina. crescenzi volgar., 9-76

vol. II Pag.144 - Da BEFFANITE a BEFFEGGIATORE (2 risultati)

, e tenni testa vittoriosamente a mia madre che pretendeva di farmi cresimare. comisso

chiamassero genitore il padre o genitrice la madre. c. gozzi, 4-88: e

vol. II Pag.145 - Da BEFFEGGIATOLO a BEGONIACEE (1 risultato)

nato e cresciuto fra la casa della madre beghina e il seminario nel cuore della sua

vol. II Pag.146 - Da BEH a BELGICO (2 risultati)

un agnelletto, / che da la madre sia belato invano. 2.

l'ostile. vittorini, 2-148: mia madre affrettò il passo, e camminando

vol. II Pag.148 - Da BELLATRICE a BELLEZZA (1 risultato)

vedeva sopra la faccia sciupata di sua madre le lacrime far col belletto e la

vol. II Pag.149 - Da BELLEZZA a BELLEZZA (1 risultato)

/ amabile compagna e maraviglia; / madre de'dolci affetti, e dolce cura /

vol. II Pag.152 - Da BELLO a BELLO (1 risultato)

co'bei capelli a onda / tua madre... adagio, per non farti

vol. II Pag.153 - Da BELLO a BELLO (1 risultato)

suo letto. nieri, 343: su'madre non aveva anco finito di parlare,

vol. II Pag.154 - Da BELLO a BELLO (2 risultati)

il suo, l'eterno ritornello della madre esagerante a bello studio quelle strettezze.

titolate. bartolini, 15-250: sua madre era una ricca provinciale blasonata; timorosa

vol. II Pag.155 - Da BELLO a BELLO (1 risultato)

sé rubello / richiamo al latte della madre mia. pallavicino, 1-197: il

vol. II Pag.156 - Da BELLOCCHIO a BELLOCCIO (2 risultati)

belloccia, grassoccia, sanguigna come la madre, amica della buona vita come 11

lo sai, come la chiamavano tua madre quando era giovinetta? la chiamavano la «

vol. II Pag.157 - Da BELLONA a BELTÀ (2 risultati)

, mi diceva l'altro giorno mia madre parlando di certi fiori esotici. e di

si sentiva il doloroso belo / della madre, che perde il caro agnello. l

vol. II Pag.158 - Da BELTRESCA a BEMBESCO (2 risultati)

vestì la spoglia, che dielli la madre. / oh belzebubbe, ripara la

e non ci fia difficultà, perché la madre si andrà a stare seco e vuoila

vol. II Pag.159 - Da BEMOLLARE a BENCHÉ (2 risultati)

c. gozzi, 4-123: la madre precettori le ha tenuti: /..

magalotti, 1-436: giusto come una madre amorosa che nell'istesso tempo che ella

vol. II Pag.160 - Da BENCONDIZIONATO a BENDA (4 risultati)

maestra è la natura, / ma la madre e la balia anco v'han.

ciò si dimostra, essere quella buona madre e nutrice di bencreati uomini e costumati.

, 8-74: non credo che la sua madre più m'ami, / poscia che

]: non credo che la sua madre... m'ami più, poscia

vol. II Pag.162 - Da BENE a BENE (2 risultati)

, gioventù de l'anno, / bella madre di fiori, / d'erbe novelle

bambina. / nella casa di tua madre ben triste, ben devastata, fra i

vol. II Pag.164 - Da BENE a BENE (1 risultato)

a sé rubello / richiamo al latte della madre mia. foscolo, vii-101: sia

vol. II Pag.165 - Da BENE a BENE (1 risultato)

, con le blandizie di una madre pel figliuolo convalescente. govoni, 2-166:

vol. II Pag.166 - Da BENE a BENE (1 risultato)

figliuola molto picciola sotto il governo de la madre greca, con facuità di beni stabili

vol. II Pag.167 - Da BENEDETTA a BENEDETTO (1 risultato)

: se la onesta memoria di vostra madre, se quella benedetta anima vi vedesse

vol. II Pag.168 - Da BENEDICA a BENEDIZIONE (2 risultati)

: quand'ebbero finito di vestirsi, madre e figlia discesero quelle benedette scale,

e la chiamavano anche lei 'la madre addolorata'. panzini, ii-139: finalmente ci

vol. II Pag.169 - Da BENEDUCATO a BENEFICATO (3 risultati)

me con il tuo prego, o madre mia! sbarbaro, 1-61: benedizioni

, dove c'era un padre, una madre e una antica benedizione. jahier,

un angelo custode, una dolcissima madre, un'assidua cura benefacente!

vol. II Pag.171 - Da BENEFICIO a BENEFICIO (1 risultato)

, i-1-9: e acciò che misericordia è madre di beneficio, sempre liberalmente coloro che

vol. II Pag.173 - Da BENEPLACITO a BENEVOLENTE (1 risultato)

memorie di suo padre e di sua madre non potevano sperar pace e prosperità.

vol. II Pag.174 - Da BENEVOLENTEMENTE a BENIAMINO (1 risultato)

, e piangendo se n'andò dalla madre, della quale era il begnamino, a

vol. II Pag.175 - Da BENIGNAMENTE a BENIGNO (2 risultati)

ragione che era stato il beniamino della madre. pirandello, 7-886: quelle doti

natura è stata a noi benignissima madre. sassetti, 381: stimomi che a

vol. II Pag.180 - Da BERCIARE a BERE (1 risultato)

ii-428: giova a te avere la tua madre / che anche ti chiama, che

vol. II Pag.184 - Da BERICOCOLAIO a BERLINA (1 risultato)

risate. nievo, 447: la madre redenta s'arrischiò a sollevare le palpebre

vol. II Pag.191 - Da BERTESCARE a BERTUCCIA (1 risultato)

, iii-2-96: riconduci / la madre al luogo santo e nella fossa /

vol. II Pag.193 - Da BESTEMMIABILE a BESTEMMIARE (1 risultato)

volge tra'piedi bestemmiate iddio e la madre, e tutta la corte di paradiso

vol. II Pag.195 - Da BESTIA a BESTIA (3 risultati)

sei! », disse allora mia madre. « tuo nonno non era un socialista

! ». bacchetti, ii-131: la madre sospirava, inquieta per runica figlia che

eccola [madonna lucrezia] con la madre, la quale è bene una bestia,

vol. II Pag.197 - Da BESTIALEGGIARE a BESTIAME (1 risultato)

solo perché, essendo essi figli di madre francese, superavan tutta la classe

vol. II Pag.200 - Da BEVACE a BEVERARE (1 risultato)

papavero e di lattuga, preparati dalla madre, la facevano sonnecchiare. gozzano,

vol. II Pag.203 - Da BIACCO a BIADAIOLO (2 risultati)

carestia. carducci, 838: italia madre, / madre di biade e viti e

, 838: italia madre, / madre di biade e viti e leggi eterne

vol. II Pag.205 - Da BIANCHEGGIATO a BIANCHEZZA (1 risultato)

la nonna brontola sul balcone. la madre raccoglie e serra in un lenzuolo la biancheria

vol. II Pag.206 - Da BIANCHI a BIANCO (2 risultati)

. cicognani, 2-85: mia madre parlava piano all'amica che stava curva

8-74: non credo che la sua madre più m'ami / poscia che trasmutò

vol. II Pag.207 - Da BIANCO a BIANCO (2 risultati)

:... l'una con la madre bianca e stanca a braccetto, le

uno dei quali era scritto: mia cara madre. 8. d'argento.

vol. II Pag.210 - Da BIANCO-ALATO a BIANCOSO (1 risultato)

. sassetti, 24: se mia madre vi mandò moscadello in cambio di certa

vol. II Pag.214 - Da BIBASICO a BIBLIOFAGIA (3 risultati)

: l'elefantina veniva separata dalla madre e nutrita col biberon. marotta,

dessero da bere. allora la madre si spostò e subito il piccino

piccino, attaccato al biberon della madre, cominciò a poppare.

vol. II Pag.218 - Da BICCICUCO a BICOCCA (1 risultato)

suocero dopo essere uscito da quella della madre. deledda, iii-800: egli attirava

vol. II Pag.221 - Da BIEDONE a BIETOLONE (1 risultato)

bertoldo fece fare una torta a sua madre, di bietole ben unta con butirro.

vol. II Pag.222 - Da BIETOLOSO a BIFLUENZA (1 risultato)

biette, e la città, feconda madre di nimicizie, le rattizò, e mise

vol. II Pag.225 - Da BIGELLO a BIGIO (1 risultato)

, quando raschiò il testamento di sua madre. sassetti, 148: dice che

vol. II Pag.228 - Da BIGNÈ a BIGORDO (2 risultati)

): credendo il padre, la madre e le sorelle che quel fussi il

metà del biglietto (di solito a 1 madre e figlia ') che lo spettatore

vol. II Pag.229 - Da BIGOTTA a BILANCIA (2 risultati)

carlo alberto. palazzeschi, i-743: mia madre era religiosissima, bigotta fino au'inverosimile

era un faccendone..., la madre assai bigotta, le sorelle piuttosto frivole

vol. II Pag.231 - Da BILANCIA a BILANCIARE (1 risultato)

il dare e l'avere anche colla madre vicina. einaudi, 1-154: l'

vol. II Pag.233 - Da BILANCIO a BILE (1 risultato)

/ certo di bile ti nudrìo la madre. giusti, iii-148: ne stetti a

vol. II Pag.236 - Da BILIOSAMENTE a BIMBO (1 risultato)

tempo. carducci, 345: o madre alma, o parenti / del popol

vol. II Pag.241 - Da BIONDINO a BIONDO (2 risultati)

, la brunetta, / la saggia madre, la bella figliuola. fogazzaro, 4-139

. vittorini, 2-55: riconobbi perfettamente mia madre, una donna alta coi capelli castani

vol. II Pag.242 - Da BIONDONE a BIPEDE (2 risultati)

2-82: l'afflitta ed orba / madre pe'boschi errando in terra lascia / del

di sangue. intanto va l'orbata madre / pei verdi campi errando (e

vol. II Pag.245 - Da BIREME a BIRRA (1 risultato)

povera carne battezzata, o figli di madre ». biroccino, sm.

vol. II Pag.246 - Da BIRRACCHIO a BIS (1 risultato)

; ma poi, dopo che sua madre le aveva detto che quelli eran tutti man-

vol. II Pag.247 - Da BISACCIA a BISBETICO (2 risultati)

per introdurvi l'abbondante elemosina, la madre fece un volto attonito e severo a lucia

: la pazienza di benvenuta colla bisbetica madre e nel guadagnarsi il loro sostentamento,

vol. II Pag.248 - Da BISBIGLIAMENTO a BISBIGLIONE (1 risultato)

i bimbi] che raccontano a mia madre / coi loro rotti bisbigli sommessi /

vol. II Pag.256 - Da BISOGNO a BISOGNO (2 risultati)

, 2-8: tanto lei che mia madre insistettero per sapere se avevo bisogno di

: l'onore del padre e della madre non dee intendere nel salutare e in cotali

vol. II Pag.265 - Da BLADIANO a BLANDO (2 risultati)

imporgli la sua volontà come un'altra madre avrebbe imposto il lavoro. poi, sentendosi

negri, 1-753: o padre, o madre: non versate il pianto / d'

vol. II Pag.266 - Da BLANDULO a BLASONICO (4 risultati)

atteggia le felici / sue creature, madre non matrigna, / in levità di forme

svevo, 5-179: corse al letto della madre a sorvegliare che fossero eseguite le prescrizioni

di pietà nemica, / di dolor madre antica, / giudicio incontastabile gravoso, /

la festa. bartolini, 15-250: sua madre era una ricca provinciale blasonata; timorosa

vol. II Pag.270 - Da BLONDA a BOA (2 risultati)

blu. levi, 1-212: la madre era tale da fare davvero paura:

rubata. palazzeschi, 3-239: la madre lo chiamò più e più volte inutilmente

vol. II Pag.275 - Da BOCCA a BOCCA (1 risultato)

quando egli parlava, il padre, la madre, i fratelli, tutti stavano ad

vol. II Pag.276 - Da BOCCA a BOCCA (1 risultato)

56: la mesta novella all'infelice madre in poco spazio di bocca in bocca

vol. II Pag.278 - Da BOCCACCEGGIARE a BOCCA DI LUPO (1 risultato)

cattivo augurio. levi, 1-190: sua madre... era una delle fare

vol. II Pag.284 - Da BOCCIONE a BOCCONE (2 risultati)

da principe », aveva detto la madre osservando la figliola fino da bambina. comisso

, 40: spesso la madre quando porta in tavola, dopo tanto

vol. II Pag.288 - Da BOIARDO a BOLEA (1 risultato)

allegro. settembrini, 1-7: mia madre poi mi contò lo strazio veduto, un

vol. II Pag.290 - Da BOLIGOMMA a BOLLA (1 risultato)

con una miscela di saponette finissime della madre ed una lozione per la barba di papà

vol. II Pag.293 - Da BOLLETTA a BOLLICARE (2 risultati)

, sai come li dicono? bolletta a madre e figlia! e perché non rettamente

bollettàrio, sm. libro a madre e figlia, da cui si

vol. II Pag.295 - Da BOLLITA a BOLLITO (1 risultato)

, s'io sto troppo fuor, mia madre bolle. 12. figur

vol. II Pag.298 - Da BOLOGNINO a BOLZONE (1 risultato)

e tre maschi, facevano ali alla madre sempre in due file, per divisione

vol. II Pag.300 - Da BOMBABÀ a BOMBARDATORE (1 risultato)

comisso, 7-146: alcesti e sua madre, già da tempo rifugiati in campagna prevedendo

vol. II Pag.306 - Da BONTADIOSAMENTE a BONZO (1 risultato)

sacra, d'ogni bontà piena, / madre di quel per cui si canta osanna

vol. II Pag.308 - Da BORBOTTANTE a BORCHIA (1 risultato)

successo col babbo allora? *. mia madre parve di nuovo urtata. « perché

vol. II Pag.309 - Da BORCHIAIO a BORDEGGIATA (1 risultato)

ii-55: quando il conflitto rompeva tra la madre e i figli la sua violenza non

vol. II Pag.314 - Da BORGHESEMENTE a BORGO (1 risultato)

il posto di borghese colto a cui la madre aveva tentato di portarlo, ma invano

vol. II Pag.318 - Da BORRO a BORSA (2 risultati)

gentildonna romana, fanciulla e sottoposta a madre. -se la figliuola fosse l'ancroia e

-se la figliuola fosse l'ancroia e la madre la fata morgana, farete, avendo

vol. II Pag.319 - Da BORSA a BORSA (2 risultati)

studio. piovene, 2-178: mia madre... quand'ebbi finito gli studi

con una borsina di seta verde. mia madre prende e tira fuori cinque marenghini.

vol. II Pag.321 - Da BORSETTA a BOSCAIOLO (1 risultato)

levato il biglietto suo e quello della madre..., fa per porgere i

vol. II Pag.323 - Da BOSCOSITÀ a BOSSO (1 risultato)

di nuovi polloni da parte della pianta madre, rimasta nel terreno).

vol. II Pag.325 - Da BOSSOLOTTAIO a BOTOLA (2 risultati)

e chiese se poteva allogare la madre. jovine, 201: si fece sotto

scaffali. sinisgalli, 8-51: mia madre aveva lasciato me e le mie sorelle vicino

vol. II Pag.326 - Da BOTOLO a BOTTA (1 risultato)

, che ammazza il padre e la madre. casti, 10-71: ogni can che

vol. II Pag.327 - Da BOTTA a BOTTA (1 risultato)

, dubbiando, maria, / se madre al parto, se vergine fia: /

vol. II Pag.329 - Da BOTTARE a BOTTE (1 risultato)

. pascoli, 166: la pia madre altro pensò; discese; / spillò

vol. II Pag.337 - Da BOZZA a BOZZIMA (2 risultati)

a sfamare me, luisa e sua madre se non avessi trovato da racimolare qualche

che così sconvenevoli li recasse dal corpo della madre. varchi, v-986 (53-8)

vol. II Pag.340 - Da BRACARE a BRACCIALE (1 risultato)

con la sua statura gigantesca, con sua madre cata. stuparich, 5-290:

vol. II Pag.342 - Da BRACCIATELLO a BRACCIO (3 risultati)

dama di quella città, e mia madre serve di lavandaia uno di que'collegi.

con un vecchio bracciere, a prender la madre e la figlia. =

profondo. d'annunzio, iv-1-432: dalla madre passarono a me, e io le

vol. II Pag.343 - Da BRACCIO a BRACCIO (2 risultati)

, purg., 9-38: quando la madre da chirone a schiro / trafugò lui

bamboletta / sembri che, dietro alla madre correndo, / torla in braccio la

vol. II Pag.344 - Da BRACCIO a BRACCIO (1 risultato)

di lui a girgenti e conosciuto la madre e la sorella, s'era sentito cascar

vol. II Pag.351 - Da BRAGOTTO a BRAMANO (1 risultato)

odi? ti chiama / la cara madre: al fumo della bruna / pentola

vol. II Pag.352 - Da BRAMANTE a BRAMITO (1 risultato)

8-75: non credo che la sua madre più m'ami, / poscia che

vol. II Pag.353 - Da BRAMOSAMENTE a BRANCA (1 risultato)

il cadavere. foscolo, 1-41: madre, a che vuoi tu traimi? io

vol. II Pag.354 - Da BRANCA ORSINA a BRANCHETTO (1 risultato)

di albero o arbusto). -branca madre o branca-madre (branchemadri): il ramo

vol. II Pag.356 - Da BRANCOLAMENTO a BRANCOLONE (1 risultato)

, 17-95: egli si avvicinò alla madre nell'ombra come per inginocchiarsi davanti a

vol. II Pag.360 - Da BRATTEATO a BRAVARE (1 risultato)

signore, che poco fa la vostra signora madre mi ha bravato moltissimo, che non

vol. II Pag.362 - Da BRAVO a BRAVO (1 risultato)

desinare. palazzeschi, 4-173: e la madre, a casa, per nulla addolorata

vol. II Pag.364 - Da BRECCIA a BRENNA (1 risultato)

figli di ignoti, riconosciuti dalla sola madre che si trovi in stato di povertà.

vol. II Pag.371 - Da BRIACEE a BRICCO (1 risultato)

briaconi: / è tanto vero che la madre chiesa / tiene il sugo dell'uva

vol. II Pag.372 - Da BRICCO a BRICCONE (3 risultati)

verso la giovane, averebbono carcerata la madre di lei, rinchiusa la giovane in un

che differenza tra quel padre e quella madre! sono due personalità compiute. e

la maggior grazia del mondo: della madre sta in soggezione. fucini, 138:

vol. II Pag.375 - Da BRIGADIERE a BRIGANTAGGIO (2 risultati)

briga insieme e vogliono combattere, la madre, ch'è ancora viva, sì

ma, morta che sia la loro madre, non fallirà che non abbiano briga

vol. II Pag.376 - Da BRIGANTE a BRIGARE (1 risultato)

, due facce brigantesche scovate apposta dalla madre per incuterle spavento, era svenuta. papini

vol. II Pag.379 - Da BRIGLIADORO a BRIGOSO (1 risultato)

invece a mio padre e a mia madre d'avermi lasciato così la briglia sul

vol. II Pag.381 - Da BRILLANTE a BRILLARE (3 risultati)

brillantino. moretti, 17-46: la madre apparve in veste di seta, con

arguzia. piovene, 1-106: era mia madre di ritorno, con un'aria avvilita

dammi il tuo piede. / dicea la madre con umide ciglia: / « che

vol. II Pag.383 - Da BRINATOLA a BRINDILLO (1 risultato)

. fracchia, 283: sua madre accendeva il lumicino, e, accovacciata

vol. II Pag.385 - Da BRIOSITÀ a BRIVIDO (1 risultato)

dove le conduce amore / della perduta madre. carducci, 827: a le cineree

vol. II Pag.391 - Da BROGLIARE a BROMO (1 risultato)

/ e ginne al regno di sua madre in fretta / ov'è de'picciol

vol. II Pag.392 - Da BROMO ACETONE a BRONCO (1 risultato)

-non c'è male, -rispose mia madre, -babbo ha avuto una bron- chitella

vol. II Pag.393 - Da BRONCO a BRONTOLARE (2 risultati)

... / le ragazze e la madre, /... / abbandonando

ma parve ugualmente una prepotenza: la madre di martina aveva brontolato. comisso, 7-139

vol. II Pag.394 - Da BRONTOLIO a BRONZINO (1 risultato)

quale un peso nella famiglia. la madre del merighi (oh, quella vecchia

vol. II Pag.399 - Da BRUCIAROLA a BRUCIATURA (1 risultato)

. vittorini, 2-58: [mia madre] esaminava l'aringa, tenendola alta

vol. II Pag.402 - Da BRULICARE a BRULLO (1 risultato)

dire: « non parlate di mia madre ». ma la domanda mentre risvegliava in

vol. II Pag.403 - Da BRULOTTO a BRUMEGGIARE (1 risultato)

/ quella de'figli? a l'infelice madre / non paion gravi a la più

vol. II Pag.404 - Da BRUMEGGIO a BRUNIRE (1 risultato)

, la brunetta, / la saggia madre, la bella figliuola. foscolo, xv-280

vol. II Pag.406 - Da BRUNO a BRUNO (1 risultato)

. pascoli, 168: la dolce madre a lui venia; non sola: /

vol. II Pag.412 - Da BRUTTAMENTO a BRUTTO (1 risultato)

verso la giovane, averebbono carcerata la madre di lei, rinchiusa la giovane in

vol. II Pag.413 - Da BRUTTO a BRUTTO (1 risultato)

costituiti nel più sublime grado dell'ignoranza, madre della malignità, dell'invidia, della

vol. II Pag.417 - Da BUCACCHIARE a BUCANEVE (1 risultato)

, 3-653: bisogna dire che la madre era sola e tramortita o morta, e

vol. II Pag.418 - Da BUCANIERE a BUCATO (1 risultato)

perché non aveva conosciuto né padre né madre. pea, 7-407: stendeva il

vol. II Pag.423 - Da BUCI a BUCO (1 risultato)

: tu, col nome di tua madre, e coi quattrini di lui, puoi

vol. II Pag.424 - Da BUCO a BUCRANIO (1 risultato)

in sogno di far incesto con la madre, il qual sogno ebbe anco cesare,

vol. II Pag.426 - Da BUDELLONE a BUE (1 risultato)

il padre toro, e vacca la madre. tasso, 8-47: conducean questi

vol. II Pag.427 - Da BUEGGIARE a BUFALATA (2 risultati)

giogo, per mansuefare la superbia, madre di quella incivile salvatichezza, a lui

. cecchi, 1-2-442: né pensi mia madre, / che io abbia a ridurmi

vol. II Pag.428 - Da BUFALINO a BUFFA (1 risultato)

roma? -no, no, -rispose mia madre: -prima aspettiamo che passi questa bufera

vol. II Pag.431 - Da BUFFONE a BUFFONEGGIARE (2 risultati)

nipote del cotale, / nato per madre della tale, in piazza / fare il

, tutti figliuoli d'un padre e madre, tutti sanissimi: e per quanto ora

vol. II Pag.432 - Da BUFFONERIA a BUGGERONE (1 risultato)

per facezia, come quando dice che la madre di cicerone avea abbondanza di latte nelle

vol. II Pag.440 - Da BULLONE a BUONANIMA (3 risultati)

. verga, 3-17: la madre, mentre ribatteva il pettine sul telaio

non a lei sola, ma alla madre buonadonna, alla sorellina, l'uomo aveva

ii-698: giuro su l'anima di mia madre

vol. II Pag.441 - Da BUONANNATA a BUONGUSTO (3 risultati)

. la buon'anima di vostra madre la capì subito, e perciò non

animo quel che sentiva allorché sua madre buonanima lo conduceva a confessarsi ed

con me mio figlio », disse mia madre entrando. cassola, 2-94: -ha

vol. II Pag.442 - Da BUONINCONTRO a BUONO (2 risultati)

, i-1-9: e acciò che misericordia è madre di beneficio, sempre liberalmente coloro che

: ho intuito sin da bambino che mia madre era una donna buona e onesta e

vol. II Pag.443 - Da BUONO a BUONO (2 risultati)

, 22: ecco, la madre mia buona / entra con passo furtivo

ci mette a guarire. / coraggio madre; su vi dico; buona. fracchia

vol. II Pag.446 - Da BUONO a BUONO (1 risultato)

sangue italiano. grassoccia, sanguigna come la madre, amica della buona 25.

vol. II Pag.447 - Da BUONO a BUONO (3 risultati)

avesse al capezzale una sorella e ima madre. bocchelli, 6-311: il bravo tedesco

; e non ha né padre né madre; e le monache son sua tutrici;

bandéllo, 2-32 (i-994): la madre di lui, come vide fatte le

vol. II Pag.448 - Da BUONO a BUONO (2 risultati)

della robbia, 1-288: entrommi nella madre dicendo: -con le buone o con le

varchi, 18-3-204: senza che la madre e i parenti e gli amici potessono

vol. II Pag.451 - Da BUONSENSAIO a BUONUOMO (1 risultato)

fare una partita: mio padre, mia madre, mia sorella ed io. il

vol. II Pag.453 - Da BURATTINO a BURBANZOSO (1 risultato)

. giusti, i-410: ringrazio la madre natura, che m'abbia avvertito per

vol. II Pag.455 - Da BURDONE a BURINO (1 risultato)

gemendo la saturnia terra, / allor che madre grande era di biade, /

vol. II Pag.464 - Da BUSSOLA a BUSTA (1 risultato)

, in man pose alla sua cara madre. forteguerri, 6-36: e ricciardetto col

vol. II Pag.466 - Da BUSTOLA a BUTIRRO (1 risultato)

bertoldo fece fare una torta a sua madre, di bietole ben unta con butirro.

vol. II Pag.467 - Da BUTIRROMETRO a BUTTARE (1 risultato)

a niente che sei », disse la madre, digrignando i denti verso il ragazzo

vol. II Pag.468 - Da BUTTARE a BUTTARE (1 risultato)

: quella notte, digiuno -sua madre, appena rientrata, si era buttata bocconi

vol. II Pag.474 - Da CACACCIANO a CACARE (1 risultato)

ristessi indiani chiamano il padre e la madre del caccao, acciò che venga diffeso

vol. II Pag.477 - Da CACCIA a CACCIA (1 risultato)

e fuor si caccia, / alla madre dicendo: i'vo alla caccia. poliziano

vol. II Pag.481 - Da CACCIAREATTORE a CACCIASPOLETTA (1 risultato)

binario, chiamando il fratello e la madre. 14. rifl. capitare

vol. II Pag.482 - Da CACCIATA a CACCIATORE (1 risultato)

: così pure fosse morta la vespina loro madre, che gli ricordava le belle

vol. II Pag.483 - Da CACCIATORIO a CACHESSIA (1 risultato)

i pantaloni, e sotto gli occhi della madre e della sorella, impaurite, si

vol. II Pag.487 - Da CADAVERICO a CADENTE (1 risultato)

quella che feci nel ventre di mia madre; se bene in quella, dopo la

vol. II Pag.493 - Da CADERE a CADERE (3 risultati)

nelle braccia della poltrona, fu la madre e non l'adultera. 14

. segneri, iii-1-116: se la madre... avesse a buon'ora instillato

alvaro, 7-50: messe di fronte la madre e le due figlie, venne fuori

vol. II Pag.494 - Da CADERE a CADERE (1 risultato)

b. davanzali, i-307: la madre cominciò appoco ^ appoco a cadere, essendosi

vol. II Pag.495 - Da CADERE a CADETTO (1 risultato)

suo partire, / se non ha madre, ad alcun'altra savia / dica suo

vol. II Pag.497 - Da CADO a CADUCO (1 risultato)

iv-2-123: anna, quando vide la madre distesa sul letto tutta violacea nella faccia

vol. II Pag.498 - Da CADUNO a CADUTO (2 risultati)

mirra, del bel- l'adon la madre istessa, / e 'l bel pianto raddoppia

precedente tenuto forte per mano dalla sua madre, non ha però punto minor bisogno

vol. II Pag.503 - Da CAGIONATORE a CAGIONE (1 risultato)

di strage tanta / ti giova, o madre, udir, nulla t'ascondo.

vol. II Pag.504 - Da CAGIONEVOLE a CAGLIARE (5 risultati)

xxv-1-93: ancor che questa buona donna, madre de questa giovane della quale sì sconciamente

nipoti. bartolini, 15-197: sua madre -soggiunse -l'aveva « educata » così:

: amante del denaro. « mia madre ne ha sempre trovato », confessò

a cagione della sua scioperataggine, mia madre si separò legalmente ». -a

forse le cure amorose e molte della madre salvarono. oriani, x-21-44: la mamma

vol. II Pag.505 - Da CAGLIARE a CAGNACCIO (1 risultato)

qual fu il padre e qual fu la madre; e se per sorte una lor

vol. II Pag.507 - Da CAGNIZZA a CAGNOTTO (3 risultati)

fusse amico, / ritrassesi temendo della madre / la cagnolesca bile. cagnolétto

un tenero ca- gnuoletto alle poppe della madre. bandello, 1-17 (i-214):

per la mano, alla destra di mia madre come un cagnolino al guinzaglio, ciò

vol. II Pag.515 - Da CALARE a CALARE (1 risultato)

e si rotola sulla terra, sua madre lo tiene altrimenti si sarebbe già calato

vol. II Pag.516 - Da CALARE a CALARE (1 risultato)

: quai due leoni, che la madre agli alti / monti allattò negli antri e

vol. II Pag.521 - Da CALCARE a CALCARE (1 risultato)

». « lei » disse la madre calcando sulle parole e inarcando le sopracciglia

vol. II Pag.524 - Da CALCEFIRI a CALCINA (1 risultato)

-aveva detto quinto. al che la madre: - e bravo, e le calceolarie

vol. II Pag.527 - Da CALCIO a CALCIO (1 risultato)

. gertrude entrò in carrozza con la madre, e con due zii ch'erano stati

vol. II Pag.532 - Da CALCOTECA a CALDAMENTE (1 risultato)

chiodi a una calda; trattenermi colla madre che mi si affà tanto, e

vol. II Pag.533 - Da CALDANA a CALDEO (1 risultato)

caldamente, tante volte, / a mia madre ed a me festi di tónni /

vol. II Pag.534 - Da CALDERA a CALDEZZA (1 risultato)

in mare... e lasciò mia madre, me e altri tre figli col

vol. II Pag.537 - Da CALDO a CALDO (2 risultati)

?... è la tua madre; / ed è il suo caldo lagrimar

« ma domattina poi voglio condurre mia madre al camposanto e parlarle un'altra volta

vol. II Pag.540 - Da CALEFAZIONE a CALENDARIO (1 risultato)

: dalle maniche di seta rossa della madre, al calendario appeso al muro;

vol. II Pag.541 - Da CALENDARISTA a CALERE (1 risultato)

, fonte d'ogni crudeltate, / madre di vanitate, / se'fatta arciera

vol. II Pag.542 - Da CALESELLA a CALESSE (2 risultati)

a torsi marito, poi che a sua madre par che non caglia di maritarla

l'eguale; perché nella carrozza di mia madre, dove anche di radissimo avea

vol. II Pag.546 - Da CALIDRA a CALIGINE (1 risultato)

cagione fu assegnata da esiodo la notte per madre de l'amicizia. fed. della

vol. II Pag.549 - Da CALLETTA a CALUMO (1 risultato)

e molto callido e astuto, la madre uno giorno li dette denari, ché ne

vol. II Pag.555 - Da CALORE a CALORE (1 risultato)

. monti, x-3-37: ma della madre idalia / guai se ricusi il freno,

vol. II Pag.558 - Da CALPESTATA a CALPESTIO (1 risultato)

: calpesta dal barbaro atroce, / o madre che dormi, ti chiama / una

vol. II Pag.560 - Da CALUNNIABILE a CALUNNIOSO (3 risultati)

mi calunnia è ima persona come vostra madre, che rispetto. 2. biasimare

vent'anni, che ancor dormiva con mia madre e mie sorelle, né seppi ivi

mi calunnia è una persona come vostra madre, che rispetto. 2.

vol. II Pag.561 - Da CALURA a CALVINISTA (3 risultati)

99: ella [la dura madre] esternamente e nella volta della sopraposta

casa paterna. questa volta è la madre, a salire l'ignoto calvario: il

,, verbigrazia, al calvinismo, la madre all'ar- rianismo, il figlio al

vol. II Pag.574 - Da CAMBIO a CAMBIO (1 risultato)

moravia, xii- 35: mia madre salì accanto a me e, mentre accendevo

vol. II Pag.579 - Da CAMERACCIA a CAMERATA (2 risultati)

marcello, io7: anderà [la madre della virtuosa] al teatro con veste

camera grande grande (che sarebbe la madre) che ha da una parte una

vol. II Pag.580 - Da CAMERATA a CAMERIERE (1 risultato)

un mago ci ha rapita, o madre luna. e. cecchi, 6-335:

vol. II Pag.583 - Da CAMICIA a CAMICIA (1 risultato)

., 23-42: come la madre, ch'ai romore è desta / e

vol. II Pag.592 - Da CAMMUCCÀ a CAMORRO (1 risultato)

stura, massime dopo la morte della vecchia madre di carmela si era mostrato sempre

vol. II Pag.595 - Da CAMPAGNATA a CAMPANA (1 risultato)

mia campagnola / e mio padre e mia madre. baldini, i-542: gente dai

vol. II Pag.596 - Da CAMPANA a CAMPANA (2 risultati)

di quella pantomima sua e di mia madre. -suonare le campane a doppio

tolomei, vi-n-25 (5-3): mie madre sì m'insegna medicina / la qual

vol. II Pag.597 - Da CAMPANA a CAMPANELLA (1 risultato)

robba a iosa, et aiutando mia madre si apparecchiò e cosse la cena in un

vol. II Pag.599 - Da CAMPANILEGGIARE a CAMPANONE (1 risultato)

di san vito; l'altra della chiesa madre, più lontano; quella di sant'

vol. II Pag.600 - Da CAMPANTE a CAMPARE (1 risultato)

fame intanto!... mia madre sta meglio di voi e di me,

vol. II Pag.605 - Da CAMPIRE a CAMPO (1 risultato)

e pasto. / fede (oh madre) ne fan le selve e i campi

vol. II Pag.609 - Da CAMPO a CAMPO (2 risultati)

sensitiva. machiavelli, 665: [mia madre] non ha potuto fare meglio che

bandello, 1-27 (i-342): la madre del cavaliere volentieri averebbe presa ginevra la

vol. II Pag.611 - Da CAMPORECCIO a CANAGLIA (1 risultato)

nel camposanto inginocchiata sulla fossa di sua madre fino all'ora di notte. carducci

vol. II Pag.616 - Da CANAPIGLIA a CANARINO (2 risultati)

. morante, 2-53: poiché mia madre era sotterrata in quel punto, quasi

/ giallo screziato di verde. sua madre / certo, o suo padre, nacque

vol. II Pag.617 - Da CANARIO a CANCELLARE (1 risultato)

indosso un'incredibile blusa gialla, la madre con un gran fiocco giallo sulle chiome

vol. II Pag.622 - Da CANDELA a CANDELABRAIO (1 risultato)

9-29: d'inverno, morì anche sua madre. si spense nel giro di pochi

vol. II Pag.625 - Da CANDIDO a CANDIFICARE (1 risultato)

gracchi al tempo loro) impararono dalla madre la candidezza del parlar latino. boccalini,

vol. II Pag.626 - Da CANDIOTTO a CANE (2 risultati)

giorno, iv-544: medita certo [la madre] / come al candor come

confessiamo a dio, / alla vergine madre, agli ascendenti / angelici candori, e

vol. II Pag.633 - Da CANICHINO a CANINO (1 risultato)

. bar etti, 1-3: quella buona madre natura 10 produsse al mondo in uno

vol. II Pag.645 - Da CANONIA a CANONICO (1 risultato)

amico di casa era corso da sua madre per informarla che il giovane prescelto aveva

vol. II Pag.648 - Da CANOTTIERE a CANSARE (3 risultati)

: che bisogno c'era che sua madre lo richiamasse e lo costringesse a stare lì

in caso di morte di padre o madre, mentre sono in qualche governo,

voglio solamente che facciate riflettere a mia madre che ancor io ho due figli da vestire

vol. II Pag.650 - Da CANTAMAGGIO a CANTARE (1 risultato)

cantare per detto del signore o della madre o dalle sue compagne pregata un poco

vol. II Pag.651 - Da CANTARE a CANTARE (1 risultato)

fanciulli, all'urlo nero / della madre che andava incontro al figlio / crocifisso sul

vol. II Pag.652 - Da CANTARE a CANTARE (1 risultato)

suo padre!... sua madre!!... basilio!!

vol. II Pag.662 - Da CANTO a CANTO (4 risultati)

. -dal canto di padre, di madre: da parte di padre, di

: da parte di padre, di madre. canzone del fi'aldobrandino, xxxv-11-438

som canto padre. / da canto madre si è missere scosso, / il

aveva molti ricchi parenti del canto de la madre, i quali sapendo lui esser incarcerato

vol. II Pag.663 - Da CANTO a CANTO (2 risultati)

. [tommaseo]: chiamò la sua madre di canto e dissele: madonna madre

madre di canto e dissele: madonna madre mia, donami la benedizione. cellini

vol. II Pag.668 - Da CANUTIGLIA a CANUTO (1 risultato)

. alfieri, xiii-72: pianto di madre, beltà di donzella, / valor canuto

vol. II Pag.669 - Da CANUTOLA a CANZONE (1 risultato)

: una canzoncina semplice, che mia madre cantava con voce languida ma sicura,

vol. II Pag.674 - Da CAPACE a CAPACITÀ (2 risultati)

malaticcia, tanto poco capace di essere madre. de roberto, 400:

che ruba in casa ed abbandona la madre senza neppure dirle addio, è capace

vol. II Pag.676 - Da CAPANNASCONDERE a CAPANNO (1 risultato)

siede a specchio / la capanna di sua madre vassalla. pascoli, 796: udii

vol. II Pag.678 - Da CAPARRAMENTO a CAPECCHIO (1 risultato)

bandello, 1-19 (i-233): madre mia molto reverenda, io son certissimo

vol. II Pag.680 - Da CAPELLO a CAPELLO (3 risultati)

pettinò co'bei capelli a onda / tua madre... adagio, per