Grande dizionario della lingua italiana

Prototipo edizione digitale

Risultati per: lontano Nuova ricerca

Numero di risultati: 5876

vol. I Pag.4 - Da A a A (1 risultato)

, 1-iii-88: l'ho visto da lontano il tempo, come s'è alzato dal

vol. I Pag.5 - Da A a A (1 risultato)

... a contemplare anche da lontano quell'ottava maraviglia, di cui aveva

vol. I Pag.8 - Da ABBACINATO a ABBAGLIAMENTO (1 risultato)

sopra di noi, ma per lo spazio lontano a noi non giungono apparentemente con quella

vol. I Pag.13 - Da ABBANDONATAMENTE a ABBANDONATO (1 risultato)

, ii-225: viverei in solitudine, lontano dal commercio degli uomini, e abbandonato

vol. I Pag.14 - Da ABBANDONATORE a ABBARBAGLIARE (1 risultato)

amici, perché io possa goderli essendone lontano. 7. in abbandono:

vol. I Pag.39 - Da AB ESPERTO a ABETINO (1 risultato)

i rossi più lontano) e perciò le immagini trasmesse sono

vol. I Pag.40 - Da ABEZZO a ABILE (2 risultati)

non odiasse qualche suo simile, vicino o lontano, giusto o ingiusto che fosse.

(da abigère * spingere via, lontano; rubare'): ladro di bestiame (

vol. I Pag.42 - Da AB INTESTATO a ABISSO (1 risultato)

affonderà sotto terra e dal fiume troppo lontano si avanzano a imbuto tetri abissi di buio

vol. I Pag.46 - Da ABITUALITÀ a ABITURO (1 risultato)

raccogliere solo i messaggi che arrivano di lontano. 3. tr. disus

vol. I Pag.55 - Da ACCACCHIARE a ACCADEMICO (1 risultato)

tempo con soddisfazione. a chi è lontano un'accademia non è nulla. parini,

vol. I Pag.59 - Da ACCANIMENTO a ACCANTONARE (1 risultato)

5-1-232: il qual castello è da modone lontano miglia diece, sopra alto luogo posto

vol. I Pag.65 - Da ACCATTATORE a ACCAVALCIARE (1 risultato)

] hanno, renderebbe incomportabile il viaggiare lontano in accatto di pane. segneri,

vol. I Pag.68 - Da ACCEGGIA a ACCENDERE (1 risultato)

altro augello, / venirsi incontra di lontano veggia, / leva la testa e si

vol. I Pag.72 - Da ACCENSO a ACCENTO (1 risultato)

idem, 22-146: quando soleva ogni lontano accento / del labbro tuo, ch'

vol. I Pag.73 - Da ACCENTORE a ACCERRARE (1 risultato)

correndo a perdifiato io l'accerchiai di lontano e sbucai fuori da un cespuglio davanti

vol. I Pag.74 - Da ACCERTABILE a ACCESO (1 risultato)

interrogazione. redi, viii-72: così da lontano non posso dir cosa veruna accertata.

vol. I Pag.75 - Da ACCESPUGLIARE a ACCESSO (2 risultati)

talvolta il punto ove respiravano pareva indefinitamente lontano dai luoghi conosciuti,... non

edifizi: chiara riprova, anche da lontano, della difficoltà dell'accesso. targioni

vol. I Pag.79 - Da ACCHETATO a ACCHITARE (1 risultato)

la stradicciuola, che si vide comparire da lontano lo zio masi, l'acchiappaporci,

vol. I Pag.82 - Da ACCIAPINARE a ACCIDENTALITÀ (1 risultato)

veduti i nascimenti del gagate, ancorché lontano dal gange, dell'aetite ad esso prossimo

vol. I Pag.85 - Da ACCIDIATO a ACCINGERE (2 risultati)

4-10: fermo di vivermi in pace lontano da ogni pubblico affare, non volli

me accigliata e pallida, facendomi già da lontano sentire la gelida condanna. idem,

vol. I Pag.89 - Da ACCOCCATO a ACCOGLIERE (1 risultato)

ricordava la festosa accoglienza di quel giorno lontano, che testimoniava quanti amici avessero i

vol. I Pag.93 - Da ACCOMIATATO a ACCOMODARE (1 risultato)

: vedeva oramai quella storia tanto da lontano che ogni accomodamento gli pareva possibile.

vol. I Pag.94 - Da ACCOMODATAMENTE a ACCOMODATO (1 risultato)

tutto da sé, non lo deriva da lontano, sicché riesce spontaneo ed accomodato al

vol. I Pag.103 - Da ACCOPPIATO a ACCORATO (1 risultato)

. saba, 143: e se lontano un suono d'ore intendi /..

vol. I Pag.107 - Da ACCORDONARE a ACCORRERE (1 risultato)

profondo che io riconoscevo perché dal tempo lontano era rimasto nella mia memoria distinto come

vol. I Pag.108 - Da ACCORRUOMO a ACCORTO (2 risultati)

255: e se spargendo va troppo lontano / qualche arbore i suoi rami,

il suo viso accorto, il paese lontano sul pendio. 2. ant.

vol. I Pag.123 - Da ACIDOSALINO a ACONITO (1 risultato)

della luce e dell'aria rivelasse da lontano un delicato acidulo odore di latte.

vol. I Pag.126 - Da ACQUA a ACQUA (1 risultato)

botta, 5-38: si allargò nel mare lontano dalla portata delle batterie, quantunque tuttavia

vol. I Pag.134 - Da ACQUE ITÀ a ACQUETTA (1 risultato)

bitume. deledda, ii156: da lontano il quadretto aveva le tinte delicate d'un

vol. I Pag.138 - Da ACQUITRINA a ACRE (1 risultato)

occhi erano diventati acquosi, come chi guarda lontano per allontanare un senso di remota commozione

vol. I Pag.139 - Da ACRE a ACRIMONIOSO (1 risultato)

. / ma tenersi di sopra sì lontano, / che non fosse acre la discesa

vol. I Pag.140 - Da ACRINIA a ACROMATICO (1 risultato)

pallone volante... si perdeva lontano nel cielo insieme all'acrobata volteggiante sul

vol. I Pag.144 - Da ACUTO a ADACQUATOIO (1 risultato)

lungo, acutissimo lamento / cui di lontano per lo vasto buio / i cani

vol. I Pag.148 - Da ADATTATO a ADDECIMAZIONE (1 risultato)

che lo percuote là nel suo asilo lontano. collodi, 539: si fece notte

vol. I Pag.149 - Da ADDEMANNARE a ADDENTELLARE (2 risultati)

8 (123): il poveruomo era lontano dal prevedere che burrasca gli si addensasse

, / ma per ferir da più lontano un core / rinforza col cristal le

vol. I Pag.153 - Da ADDIMANDATORE a ADDIRE (2 risultati)

dimorare; stare, essere assente, lontano; indugiare lungamente. - anche al

orti guardanti la valle; addio scroscio lontano del torrente che annunzia il tornar dell'

vol. I Pag.155 - Da ADDISCIPLINATO a ADDIVIDERE (1 risultato)

non potrò forse se non se veder da lontano, ed incertamente additare. lambruschini,

vol. I Pag.156 - Da ADDIVINARE a ADDOBBATO (1 risultato)

pensasse a qualche cosa di grave, di lontano. con le dita e con la

vol. I Pag.162 - Da ADDOSSATO a ADDOTTORATO (1 risultato)

.. a lungo andare l'essere lontano di costà mi mette addosso la nostalgia.

vol. I Pag.165 - Da ADEGUATAMENTE a ADEMPIERE (1 risultato)

disio acceso, quanto più mi trovo lontano ad adempierlo, tanto più ardo,

vol. I Pag.172 - Da ADIURARE a ADOCCHIATO (1 risultato)

al sole. gli uccelli le adocchiavano da lontano e, come i poeti, lodavano

vol. I Pag.173 - Da ADOCCHIATORE a ADOMBRARE (1 risultato)

. campana, 259: tra il barbaglio lontano di un canneto, lontane forme ignude

vol. I Pag.176 - Da ADOPERATO a ADORAMENTO (1 risultato)

, / ché senza aita adopera lontano. compagni, 1-21: il quale tanto

vol. I Pag.182 - Da ADULATORIAMENTE a ADULTERAZIONE (1 risultato)

: la porpora adulterata può agl'inesperti da lontano piacere a par della vera, ma

vol. I Pag.184 - Da ADUMILIARE a ADUNATO (1 risultato)

: tomai alla mia vita consueta, lontano dalle adunanze e dai rumori. de sanctis

vol. I Pag.190 - Da AEROPOSTALE a AFA (2 risultati)

veduti i nascimenti del gagate, ancorché lontano dal gange, dell'aetite ad esso prossimo

che si perdevano nell'afa, lontan lontano, verso l'etna nebbioso, dove

vol. I Pag.191 - Da AFACA a AFFACCENDAMENTO (1 risultato)

keplero con elementi greci: dcrcó 'lontano ', ^ xio? 'sole '

vol. I Pag.194 - Da AFFANGATO a AFFANNO (1 risultato)

: l'ho lasciato di qui poco lontano, / dove il cavallo e sé molto

vol. I Pag.203 - Da AFFERRATO a AFFETTARE (1 risultato)

primo venuto, specie se venuto troppo di lontano. bocchelli, 1-iii-37: dei discorsi

vol. I Pag.209 - Da AFFIDATAMENTE a AFFIGGERE (1 risultato)

s'affigge / desideroso, e di lontano esulta / pur della vista.

vol. I Pag.213 - Da AFFIOCATO a AFFISARE (3 risultati)

cui possa affiorare un nostro viso più lontano e segreto. idem, 10-152:

vellutato affiorava nel taglio delle palpebre, lontano, straniero. vittorini, 1-24: una

, iv-1-863: si risvegliava il ricordo lontano e indistinto di quel simplicio sulmonese che

vol. I Pag.214 - Da AFFISATO a AFFITTANZA (2 risultati)

viani, 14-126: s'era affissato laggiù lontano lontano, immobile come una statua.

, 14-126: s'era affissato laggiù lontano lontano, immobile come una statua.

vol. I Pag.220 - Da AFFOGATOIO a AFFOLTARE (1 risultato)

buone, tant'innocenti, tanti venuti da lontano, per vedervi una volta.

vol. I Pag.230 - Da AFRODISIO a AGATA (1 risultato)

l'origine,... sarà forse lontano da questo nuovo meraviglioso genere dei metallofiti

vol. I Pag.236 - Da AGGETTATO a AGGHIACCIARE (1 risultato)

nelle vene saba, 143: e se lontano un suono d'ore intendi..

vol. I Pag.238 - Da AGGIGLIATO a AGGIOTATORE (1 risultato)

. beltramelli, iii-113: vedemmo passare lontano una coppia di buoi aggiogati a un

vol. I Pag.241 - Da AGGIUNGIMENTO a AGGIUNTO (3 risultati)

saetta: niuno tuo nemico ti sarà sì lontano, che con questa non l'aggiunga

pur t'affretti e pur da me lontano / a par del mio pensier leggiadra

nel vero, mentre che io starò lontano da te, la vita mia non sarà

vol. I Pag.246 - Da AGGRANDITO a AGGRAVARE (1 risultato)

scorgeva il porto e spinse lo sguardo lontano sul mare, navigando verso il suo

vol. I Pag.247 - Da AGGRAVARE a AGGRAVATIVO (1 risultato)

che si perdevano nell'afa, lontan lontano, verso l'etna nebbioso, dove il

vol. I Pag.257 - Da AGILE a AGIO (1 risultato)

in un mondo infinita mente lontano. manzini, 7-43: un abbandono che

vol. I Pag.258 - Da AGIOGRAFIA a AGITAMENTO (1 risultato)

perché le persone si muovano di così lontano per contemplarlo a lor agio. idem,

vol. I Pag.260 - Da AGITATORE a AGLIO (1 risultato)

ricordo s'annunciava come un ronzìo da lontano, un'agitazione che non riusciva a

vol. I Pag.262 - Da AGNELLOTTO a AGNOSTICISMO (1 risultato)

/ te fra le braccia avendo e via lontano / calar vedendo lagne bianche al mare

vol. I Pag.264 - Da AGOCCHIA a AGONE (1 risultato)

sua città guernito dimora, che di lontano agognando se ne chiama signore? idem

vol. I Pag.266 - Da AGORAIO a AGRARIA (2 risultati)

sterminata nell'agosto torrido, con il lontano refrigerio di colline verdi e molli sullo

emanuelli, 1-175• agosto oramai non era lontano, presto il paese sarebbe diventato mèta

vol. I Pag.275 - Da AIACE a AIRONE (2 risultati)

margini. viani, 19-487: lontano, sopra il pietrata di un'aia che

vese, 22: lavorando i villani ricurvi lontano, / la donnetta è rimasta

vol. I Pag.276 - Da AITA a AIUOLA (3 risultati)

, 2-170: « egli la vide da lontano col suo cappello di aigrettes, che

16-612: di lui, / là lontano dagli altri, aitatóre / nelle concave

tutte le gamme dell'iride, che da lontano sembravano mosaici bizantini. ojetti, i-142

vol. I Pag.281 - Da ALA a ALABASTO (1 risultato)

]: veggo un amico mio, stato lontano di qua parecchi anni, con una

vol. I Pag.282 - Da ALABASTRAIO a ALACRE (2 risultati)

da alabastride, luogo in egitto non lontano da tebe d'egitto, del quale facean

un colorito indescrivibile, rarissimo, assai lontano da quello usuale delle donne brune.

vol. I Pag.284 - Da ALAPA a ALBA (2 risultati)

per nome / la voce alata dileguò lontano. d'annunzio, iv-i- 506

/ che fuggìa innanzi, sì che di lontano / conobbi il tremolar della marina.

vol. I Pag.291 - Da ALBIO a ALBORE (1 risultato)

albore, benché offuscato, scortone da lontano altrove, mi sortì vederne alcune

vol. I Pag.298 - Da ALDIO a ALENA (1 risultato)

25-60: avete mai provato a viver lontano da una persona amata? quante volte

vol. I Pag.299 - Da ALENAMENTO a ALETTA (1 risultato)

'vedo, osservo dall'alto o da lontano '; cfr. oxo7ria 1

vol. I Pag.306 - Da ALIENIGENA a ALIMENTARE (2 risultati)

contrario, sfavorevole, avverso; lontano, che rifugge (da una cosa,

] che il genere eroico, niente più lontano dal secolo che il suono della tromba

vol. I Pag.318 - Da ALLEGGERITO a ALLEGORIA (1 risultato)

, che per te, a me lontano, sento insieme con molte pene,

vol. I Pag.324 - Da ALLESSO a ALLETTARE (1 risultato)

tutti questi fratelli di rapina fiutavano da lontano le prede, piombavano diritti e fulminei

vol. I Pag.332 - Da ALLOGATORE a ALLOGGIATO (2 risultati)

ragionare, che lo alloggiamento non era lontano. cellini, 1-69 (166):

alloggi. firenzuola, 451: poco lontano, dove questo omi- ciatto faceva questo

vol. I Pag.333 - Da ALLOGGIATORE a ALLONTANARE (3 risultati)

allontanare. allontanare, tr. mandar lontano, mandar via; portar lontano;

mandar lontano, mandar via; portar lontano; tener distante; scostare, separare

, quanto più ti sarò col corpo lontano, tanto più ti starò con l'animo

vol. I Pag.334 - Da ALLONTANATO a ALLORA (5 risultati)

cautamente, io m'al lontano impaurito come colto sul fatto. ungaretti,

aria. = deriv. da lontano (v.). allontanato

), agg. distante, lontano; separato. a riosto,

allontano, avv. ant. lontano. francesco da barberino, 104

manchi. = comp. di lontano (v.). allopatia

vol. I Pag.335 - Da ALLORAMAI a ALLORO (2 risultati)

ch'era stato mandato in un paese lontano lontano! nievo, 136:

ch'era stato mandato in un paese lontano lontano! nievo, 136: ella

vol. I Pag.337 - Da ALLUCINARE a ALLUMARE (1 risultato)

maglio; e il pensiero di claudio lontano... le faceva paventare fanciullescamente

vol. I Pag.341 - Da ALLUNGATAMENTE a ALLUSIVO (3 risultati)

allungi, avv. ant. lungi, lontano. francesco da barberino, 246

allungiare, intr. ant. star lontano, vivere lontano, allontanarsi.

. ant. star lontano, vivere lontano, allontanarsi. bonagiunta, 65:

vol. I Pag.342 - Da ALLUSTRARE a ALMANACCARE (1 risultato)

inoltre, pare indichi un pensiero meno lontano dal coglier nel segno; il secondo può

vol. I Pag.344 - Da ALMIRAGLIO a ALOÈ (2 risultati)

censura potesse esercitarsi senza alcuno, anche lontano, pericolo. il battuto era almeno

per farsi sentire da chi è alquanto lontano... alò dal francese allons,

vol. I Pag.349 - Da ALTANA a ALTARE (2 risultati)

vista di folti giardini e, più lontano, del mare. beltramelli, iii-1185:

lunghe parte: / quattrocento giornate era lontano / e più ancor... /

vol. I Pag.357 - Da ALTIVOLANTE a ALTO (1 risultato)

mare profondo, il mare aperto, lontano dalla costa (v. altomare).

vol. I Pag.363 - Da ALTRO a ALTRO (2 risultati)

buio udì l'un cuore, non lontano / il calpestìo dell'altro passeggero.

quali non parlava altro che quando era lontano dal podere. saba, 17: altro

vol. I Pag.365 - Da ALTRUI a ALTRUI (1 risultato)

albore, benché offuscato, scortone da lontano altrove, mi sortì vederne alcune altre

vol. I Pag.367 - Da ALVANO a ALZAIA (1 risultato)

? ah! scaccia un tal desio lontano. foscolo, ii-2-383: posero i

vol. I Pag.369 - Da ALZARE a ALZATA (1 risultato)

, al di sopra dei quali, lontano, s'alzava ima casa in costruzione che

vol. I Pag.375 - Da AMAREGGIOLA a AMARITUDINE (1 risultato)

. idem, i-172: l'essere lontano a lei credo senza comparazione ti sia noioso

vol. I Pag.383 - Da AMBIO a AMBIZIONE (1 risultato)

accusato d'ambito, per tenerlo così lontano. 3. ant. giro

vol. I Pag.389 - Da AMENTO a AMETROPIA (1 risultato)

bianco. targioni pozzetti, 12-4-184: lontano da questo luogo a un miglio,

vol. I Pag.391 - Da AMICO a AMICO (1 risultato)

amico, / che di tanto intervallo era lontano. / ne l'oste saracin spesso

vol. I Pag.407 - Da AMMEZZATO a AMMINISTRANTE (1 risultato)

voce umana non un abbaiare di cani. lontano ammiccava nelle tenebre un lume solitario

vol. I Pag.424 - Da AMORE a AMORE (1 risultato)

nui, / meco restette che venia lontano, / a guisa d'un arcier

vol. I Pag.426 - Da AMORE a AMORE (2 risultati)

, 3-395: tanto... son lontano da quella vanissima, vilissima e vituperosissima

siccome un giorno, / quando soleva ogni lontano accento / del labbro tuo, ch'

vol. I Pag.429 - Da AMORFIA a AMOROSO (1 risultato)

: -soccorrimi, dafni - cominciò di lontano a gridare. paoli, iii-193: pietà

vol. I Pag.430 - Da AMOROSO a AMPELOPRASO (1 risultato)

fino. giacomino pugliese, ii-129: lontano amor mi manda sospiri / merzé che

vol. I Pag.431 - Da AMPELOPSIS a AMPLAMENTE (1 risultato)

rinnovi intera la prima impressione avuta di lontano è l'ampiezza degli zigomi. lombari,

vol. I Pag.448 - Da ANCORAGGIO a ANCORCHÉ (1 risultato)

minuto ancora le ultime note del loro coro lontano. borgese, 6-116: tenace era

vol. I Pag.450 - Da ANDANA a ANDANTE (1 risultato)

, il cangiante dell'insieme, tanto lontano da quell'andamento naturale e scorrevole,

vol. I Pag.454 - Da ANDARE a ANDARE (1 risultato)

sarà altrettanto agevole e, insieme, lontano dal risultare compromettente, il ritorno in compagnia

vol. I Pag.456 - Da ANDARE a ANDARE (1 risultato)

malmantile, 1-52: quando uno va lontano dalla sua patria, dicono le nostre

vol. I Pag.459 - Da ANDATORE a ANDIRIVIENI (1 risultato)

fiorita. chiesa, 4-99: il canto lontano aveva preso un'andatura diversa, rapida

vol. I Pag.464 - Da ANELLOSO a ANEMOSCOPIO (1 risultato)

/ vollero l'amplesso dell'amante / lontano e meditarono le nozze / non possibili.

vol. I Pag.470 - Da ANGELORO a ANGHERIA (1 risultato)

/ e suono di campane / che lontano rimbombi, / salirà qui a morire dolcemente

vol. I Pag.473 - Da ANGOLOIDE a ANGOSCIA (1 risultato)

studenti che cercano un angolo tranquillo, lontano dagli sguardi indiscreti, per far l'

vol. I Pag.481 - Da ANIMABILE a ANIMALE (1 risultato)

l'occhio a quella si trovi assai lontano, ben che elli per particolare virtù di

vol. I Pag.504 - Da ANNUNZIATA a ANNUNZIO (4 risultati)

ricordo s'annunciava come un ronzìo da lontano, un'agitazione che non riusciva a

delle vendemmie, quando le viti annunziavano di lontano di essere sgravate dal loro peso.

nell'altro della strada, annunciandosi da lontano col rombo del motore in salita.

sterlett che non era dal fiume lontano... usciti della lor prigione,

vol. I Pag.507 - Da ANOPISTOGRAFO a ANSEATICO (2 risultati)

affannata: -soccorrimi, dafni -cominciò di lontano a gridare. tasso, aminta,

: io corsi là, com'a un lontano raggio / correndo e ansando il pellegrin

vol. I Pag.513 - Da ANTEPILANO a ANTESIGNANO (1 risultato)

da anteporsi al molto, ma incerto e lontano. panzini, i-95: anime fragili

vol. I Pag.515 - Da ANTIBORGHESE a ANTICAMERA (1 risultato)

tempi antichi, in un passato molto lontano. latini, rettor.,

vol. I Pag.518 - Da ANTICLEPSIDRA a ANTICO (1 risultato)

. idem, i-1145: le parole lontano, antico e simili sono poeticissime e

vol. I Pag.525 - Da ANTIPATIA a ANTIPODE (1 risultato)

per tutto intorno, non lascia luogo più lontano dove camparsene che il centro, e

vol. I Pag.526 - Da ANTIPOESIA a ANTIQUATO (1 risultato)

pareti, sembrava retrocedere in un passato lontano; tutto assumeva un aspetto antiquato e stinto

vol. I Pag.535 - Da APELIOTA a APERTO (1 risultato)

questo lauro in cima / meravigliosamente di lontano / romoreggiando a la sua vetta intorno

vol. I Pag.540 - Da APOCIZIO a APOLIDE (1 risultato)

, comp. da dcrcó * via, lontano 'e xócov xuvó? 'cane

vol. I Pag.549 - Da APPARATORE a APPARECCHIARE (1 risultato)

in ispagna o in alcuno altro luogo lontano andar volesse,... di

vol. I Pag.551 - Da APPAREGGIARE a APPARENTE (1 risultato)

: è egli in ciascuna sua azione lontano da ogni intrinseca e apparente maniera di

vol. I Pag.555 - Da APPARTARE a APPARTENENZA (1 risultato)

3. che vive in disparte, lontano dagli altri (e ne fugge la

vol. I Pag.562 - Da APPESANTITO a APPETIRE (1 risultato)

,... don antonio, tenendomi lontano dalla città perché io non appestassi,

vol. I Pag.569 - Da APPICCIARE a APPICCINIRE (1 risultato)

specchio del canterale e sembra che vada lontano nel buio. -figur.

vol. I Pag.570 - Da APPICCINITO a APPIENO (1 risultato)

circostanza momentanea, da un appicco soverchiamente lontano, da una opinione falsa. manzoni

vol. I Pag.576 - Da APPODERAMENTO a APPOGGIARE (1 risultato)

, 5-169: il prete vide da lontano un vecchio signore appoggiarsi a un lampione

vol. I Pag.578 - Da APPOIARE a APPORRE (2 risultati)

lei il mio solo appoggio, anche di lontano, era l'immagine sacra della mia

tavolo da disegno, e rideva conio sguardo lontano. -figur. papini, 8-59

vol. I Pag.579 - Da APPORTAMENTO a APPORTARE (2 risultati)

: staccate note di un canto, lontan lontano, flebile, senza speranza, ondeggiano

terribili, come se apportasse profezie da lontano. b. croce, ii-6-161

vol. I Pag.580 - Da APPORTARE a APPOSTA (1 risultato)

due zampe, a riportare il sasso lanciato lontano, a cercare i fazzoletti nascosti apposta

vol. I Pag.585 - Da APPRESSAMENTO a APPRESSO (3 risultati)

mia bocca. idem, 11-76: e lontano appressar le genti avverse / d'alto

, ii-64: un cocchio lucente ancora lontano risplende, / s'appressa più ratto

il fiume apresso, e il monte di lontano, / come io soglio chiamar,

vol. I Pag.586 - Da APPRESTAMENTO a APPRESTARE (1 risultato)

vostro, come appresso, io son lontano, / e sarò, per fortune avverse

vol. I Pag.588 - Da APPREZZO a APPROFITTARE (2 risultati)

deledda, 11-688: in un villaggio lontano, disegnato appena fra la nebbia azzurra

ché il dondolar del canapo lo teneva lontano dal muro. 3. figur

vol. I Pag.591 - Da APPROSSIMANTE a APPROVARE (2 risultati)

, 1025: udite. un suon lontano discende, approssima, sale, /

, e cerca il centro ch'è più lontano dal cielo. cesarotti, i-143

vol. I Pag.595 - Da APPUNTATURA a APPUNTO (3 risultati)

. manzini, 10-27: sembrava giunto da lontano, conservando appunto, d'una ignota

come marito. pavese, 5-44: lontano da casa si lavora per forza, si

-far fortuna vuol dire appunto essere andato lontano e tornare così, arricchito, grand'e

vol. I Pag.598 - Da APRIRE a APRIRE (1 risultato)

e, dalla via corrente, odi lontano / tintinnio di sonagli. zanella, i-221

vol. I Pag.603 - Da AQUILARIA a AQUILINO (2 risultati)

dalla vista acutissima, che vede da lontano. carducci, 825: affisa ne'

pasto, gli occhi suoi mirano da lontano. i suoi aquilini ancora sorbiscono il sangue

vol. I Pag.609 - Da ARATIVO a ARATURA (1 risultato)

, 893: e quell'aratore lontano, / levava sul solco quadrato /

vol. I Pag.613 - Da ARBO a ARBORESCENZA (1 risultato)

ridono in tanto i monti e il mar lontano, / tra i grandi arbor la

vol. I Pag.614 - Da ARBORETO a ARCA (1 risultato)

i-47: s'erano messi a sedere lontano dalla folla, nel cantuccio meno illuminato

vol. I Pag.616 - Da ARCACCIA a ARCAICO (3 risultati)

stesso tema del verbo arcère * tener lontano, mantenere a distanza, respingere,

letterati, vagheggianti un mondo idillico, lontano dalla realtà, occupati in vuote esercitazioni

per estens.: lezioso, frivolo, lontano dalla realtà. baretti, i-201:

vol. I Pag.618 - Da ARCARE a ARCHEGETE (1 risultato)

2. per estens. antenato, lontano ascendente. cattaneo, ii-1-96: quei

vol. I Pag.620 - Da ARCHIA a ARCHICEMBALO (2 risultati)

; solo gli urli di fuori e un lontano strepito d'archibugiate aggiungeva terrore a quegli

posti sopra l'alto d'un monte lontano dalla città un tiro d'archibugio.

vol. I Pag.622 - Da ARCHITETTATO a ARCHITETTORE (1 risultato)

: ben tra 'l cieco orror già di lontano / mira prodi guerrieri in sacre vesti

vol. I Pag.626 - Da ARCIABATE a ARCIERE (1 risultato)

parendo el loco dove disegnano ferire troppo lontano, e conoscendo fino a quanto va

vol. I Pag.628 - Da ARCIONE a ARCIVESCOVO (1 risultato)

montano. negri, 2-505: da lontano, ad arcione sulla montagna, castrogiovanni

vol. I Pag.630 - Da ARCO a ARCO (2 risultati)

di lumi e cantici / nel mar morenti lontano genova / al vespro lunare dal suo

più pesanti e meglio nutriti, vanno lontano nella circonferenza dell'arco. verga,

vol. I Pag.636 - Da ARDESIA a ARDIRE (1 risultato)

: gli altri fanciulli mi guardavano da lontano, ma non ardiano avvicinarsi. -

vol. I Pag.651 - Da ARGUZIA a ARIA (1 risultato)

penetrare, nel vedere l'interno, il lontano, l'arguzia, nel disputare,

vol. I Pag.652 - Da ARIA a ARIA (1 risultato)

viaggia a piedi o a cavallo vede spuntare lontano una montagna color dell'ària tra biondi

vol. I Pag.653 - Da ARIA a ARIA (1 risultato)

punto lo stuzzicasse, egli non sarebbe lontano dal mutar aria. manzoni, pr.

vol. I Pag.659 - Da ARISTA a ARISTOTELICAMENTE (1 risultato)

monti, vii-1001: tanto sono io lontano dall'affliggermi se incontrerò dei critici severi

vol. I Pag.661 - Da ARLIQUIA a ARMA (1 risultato)

: tra 'l cieco orror già di lontano / mira prodi guerrieri in sacre vesti /

vol. I Pag.665 - Da ARMAMENTO a ARMARE (1 risultato)

. galileo, 4-3-131: né son lontano a credere che il medesimo avverrebbe a

vol. I Pag.673 - Da ARMONISTA a ARNESE (1 risultato)

d'armenti / custode villanel lor di lontano / sentir si faccia con zampogna o

vol. I Pag.674 - Da ARNIA a ARNICA (1 risultato)

, il quale da noi non molto lontano andava, e del nostro sangue: e

vol. I Pag.678 - Da ARRABATTARE a ARRABBIATO (1 risultato)

arrabatta: ciò che si vede da lontano fa meno impressione. forteguerri, 30-95

vol. I Pag.690 - Da ARRINGO a ARRISO (1 risultato)

35 (613): era sempre stato lontano da casa, e ora, essendo

vol. I Pag.704 - Da ARSILE a ARSURA (2 risultati)

esala. d'annunzio, iv-2-53: da lontano, dalle stoppie arse, giungeva

il tuono s'ode, / che di lontano mormorando viene. d'annunzio, iv-1-6

vol. I Pag.712 - Da ARTIERE a ARTIFICIALE (1 risultato)

più spegnere. buzzati, 4-468: da lontano era come se una gigantesca miccia distesa

vol. I Pag.718 - Da ARUSPICIO a ASAUDIRE (1 risultato)

inoltre, pare indichi un pensiero meno lontano dal coglier nel segno; il secondo

vol. I Pag.720 - Da ASCENDENTE a ASCENDERE (1 risultato)

dito, non abbia per suo ascendente lontano questa voce? cedono giammai all'

vol. I Pag.730 - Da ASFISSIARE a ASILO (4 risultati)

sentieri dell'ade. panzini, i-467: lontano, lontano, in più lontano mare

ade. panzini, i-467: lontano, lontano, in più lontano mare, ecco

: lontano, lontano, in più lontano mare, ecco apparire le isole beate;

ciò che lo percuote là nel suo asilo lontano. carducci, 223: e

vol. I Pag.747 - Da ASSALITO a ASSALTARE (1 risultato)

e si assalterà, in un paese lontano, la casa di un cavaliere che

vol. I Pag.755 - Da ASSEGNATO a ASSEMBLEA (1 risultato)

bancario: titolo di credito che consimolto lontano dall'ambizione. nitri, 235: era

vol. I Pag.758 - Da ASSENTAZIONE a ASSENZA (5 risultati)

ove dovrebbe essere; che è andato lontano, che vive altrove. bartolomeo

suo signore si parte da lei e vada lontano, mostri che tutto conforto le

part. pres. di absum sono lontano '. assenteismo, sm. neol

assenteismo, sm. neol. il tenersi lontano per un lungo periodo di tempo dal

'). chi si tiene abitualmente lontano dal proprio luogo di residenza,

vol. I Pag.767 - Da ASSIDRIRE a ASSIEPATO (1 risultato)

poi la guardava andare, e stava lontano, fissando tutta assieme quella visione,

vol. I Pag.768 - Da ASSILE a ASSIOLO (1 risultato)

l'assiolo si metteva a cantare nel bosco lontano. pascoli,

vol. I Pag.769 - Da ASSIOLOGIA a ASSISO (2 risultati)

192: lontano / cantava l'invisibile assiuolo. d'annunzio

odore della notte primaverile e un grido lontano di assiuolo. beltramelli, iii-289:

vol. I Pag.770 - Da ASSISO a ASSISTERE (1 risultato)

calvino, 1-464: era da sei mesi lontano da casa, faceva l'assistente universitario

vol. I Pag.772 - Da ASSOCIABILE a ASSOCIAZIONISMO (1 risultato)

per noi il rapporto più intimo e più lontano che le. cose stesse hanno fra

vol. I Pag.777 - Da ASSOMIGLIATO a ASSONNATO (1 risultato)

sua voce leggera assomigliava a un canto lontano che si spenge. tozzi, 2-65:

vol. I Pag.778 - Da ASSONNIMENTO a ASSORBIRE (1 risultato)

1-132: il vento che vien da lontano ti porta un buon sogno se tu stai

vol. I Pag.780 - Da ASSORDITO a ASSOTTIGLIAMENTO (1 risultato)

di gran merci pregno / sei lontano dal porto! / qual farà forte nume

vol. I Pag.783 - Da ASSUMIBILE a ASSUNTO (1 risultato)

vendemmie, quando le viti annunziavano di lontano di essere sgravate dal loro peso. comisso

vol. I Pag.785 - Da ASTACICOLTURA a ASTARE (1 risultato)

dell'asta. deledda, ii-522: guardava lontano, verso la casetta...

vol. I Pag.786 - Da ASTASIA a ASTENSIONISTA (2 risultati)

). ant. e letter. tenere lontano, trattenere (dal compiere una determinata

. 2. rifl. tenersi lontano, trattenersi (dal compiere un'azione

vol. I Pag.792 - Da ASTRINGENTE a ASTRO (4 risultati)

. tasso, 844: come il ciel lontano avien che porte / rapido seco ogni

corre lontan dalla terrena valle, / lontano il tuo pensiero è da se stesso.

pisis, 146: vivo, ardente, lontano, felice l'astro / mi tien

e che la farà sempre riconoscere di lontano: il suo canto. alvaro,

vol. I Pag.803 - Da ATTACCANTE a ATTACCARE (1 risultato)

. barilli, 2-293: vicino, lontano, macchine gigantesché attaccano le gigantesche pareti

vol. I Pag.810 - Da ATTEMPERATO a ATTENDERE (2 risultati)

fra giordano [crusca]: vedendo da lontano lo attendamento di quello esercito. libro

..., confessarono che poco lontano si trovava un attendamento. e

vol. I Pag.813 - Da ATTENTATO a ATTENTO (1 risultato)

reciudi nell'attenta veste / e abiti lontano / con la tua grazia.

vol. I Pag.816 - Da ATTERRATA a ATTESO (1 risultato)

ed incomincia il mondo / verso lei di lontano ad atterrarsi. 7. rifl

vol. I Pag.819 - Da ATTILA a ATTINENTE (1 risultato)

voi è un attimo, un'ora lontano da voi è un secolo. idem,

vol. I Pag.822 - Da ATTIVAMENTE a ATTIVO (1 risultato)

scuola elementare. pea, 7-342: di lontano mi rivolto e m'avvedo che la

vol. I Pag.825 - Da ATTO a ATTO (1 risultato)

pare che si studino di farsi riconoscere lontano un miglio. b. croce, iii-23-337

vol. I Pag.826 - Da ATTOCCAMENTO a ATTORCERE (1 risultato)

, / se talora a mirar vien di lontano / pompa reai di cittadino tetto.

vol. I Pag.827 - Da ATTORCIGLIAMENTO a ATTORNIARE (1 risultato)

manni, 2-183: io non sono lontano dal credere che l'attore della presente

vol. I Pag.834 - Da ATTREZZISTICA a ATTRIBUTO (1 risultato)

si poteva salvare. idem, ii-301: lontano, al di là della scena buia

vol. I Pag.843 - Da AUGURIARE a AULA (1 risultato)

/ qual uomo a saettarla di lontano. 2. maestoso, nobile

vol. I Pag.845 - Da AUMENTATIVO a AURA (1 risultato)

canto / de'mietitori, lungo, lontano, piangevole, stanco. pascoli,

vol. I Pag.854 - Da AUTOBLINDATO a AUTOCORRIERA (1 risultato)

: l'aria gli portava come un lontano ronzio. tese l'orecchio. da

vol. I Pag.862 - Da AUTORIZZATO a AUTOTEMPRANTE (2 risultati)

poi riaffiorare, talvolta, anche molto lontano). = comp. da

parte. calvino, 1-280: ero lontano dall'autosufficienza virile, che s'acquista con

vol. I Pag.867 - Da AVANTIERI a AVANZARE (1 risultato)

s'avanzava; e andava squadrandolo da lontano, con uno sguardo sospettoso. zanella,

vol. I Pag.870 - Da AVANZATORE a AVANZUME (1 risultato)

[monte] si scuopre anche da lontano un gran casalone,... vale

vol. I Pag.876 - Da AVERE a AVERE (1 risultato)

che non sento tanto il peso di starvi lontano. carducci, ii-10-88: non dir

vol. I Pag.884 - Da AVVEDIMENTO a AVVEDUTO (1 risultato)

che il sig. alessandro segni è lontano. bar etti, i-21: io me

vol. I Pag.887 - Da AVVENEVOLEZZA a AVVENIRE (1 risultato)

altro: a me pare un avvenimento lontano assai, di un altro secolo, avvenuto

vol. I Pag.891 - Da AVVENTORE a AVVENTURA (1 risultato)

è la istoria, ed il camin lontano. / e prima cercarà molte contrate,

vol. I Pag.892 - Da AVVENTURA a AVVENTURIERO (3 risultati)

, arrischiarsi. -in particolare: spingersi lontano, in luoghi ignoti o pericolosi.

agg. mandato alla ventura, spinto lontano. -anche al figur.

: infanzia, giovinezza, sogni avventurati lontano, che a un tratto si cristallizzano

vol. I Pag.895 - Da AVVERSATO a AVVERSO (1 risultato)

e vostro, come appresso, io son lontano, / e sarò, per fortune

vol. I Pag.899 - Da AVVIATO a AVVICINARE (2 risultati)

per ingrandire il piccolo e avvicinare il lontano; e qui si cercano strumenti per impicciolire

passi, nel labirinto della carne e nel lontano ordito del destino. pratolini, 6-9

vol. I Pag.902 - Da AVVILUPPATORE a AVVINCERE (1 risultato)

i due. idem, 19-462: più lontano un cadavere salutava il sole morente:

vol. I Pag.904 - Da AVVISAMENTO a AVVISATO (1 risultato)

i-38: prese un arco, e di lontano l'avvisò sotto il braccio nell'alzare

vol. I Pag.906 - Da AVVISO a AVVITICCHIARE (3 risultati)

. l'avvistare, il riconoscere da lontano luoghi, oggetti, segnali.

cominciare a discernere, distinguere (da lontano, in mezzo alla folla o a

, agg. scorto, riconosciuto da lontano. panzini, iii-782: si parla

vol. I Pag.912 - Da AZIENDALE a AZIONE (1 risultato)

che l'azione del sole iemale e lontano sia debole, suppone aver provata quella della

vol. I Pag.917 - Da AZZURRINO a AZZURROGNOLO (2 risultati)

montagne e i paesi che rappresentano di lontano. marino, 5-74: come stella

un'apparizione vaga e chiara che da lontano si confondeva con la luce azzurrognola.

vol. I Pag.920 - Da BABBUCCIA a BABELICO (1 risultato)

sia composto di materia così grossa che lontano dalla madre non saprebbe campar quattro giorni

vol. I Pag.922 - Da BACATICCIO a BACCALÀ (1 risultato)

sempre. alvaro, 2-156: giunge di lontano l'odore dal mirto che ha fatto

vol. I Pag.924 - Da BACCANO a BACCARÀ (1 risultato)

baccano che vi assorda un gemito fiaccato di lontano. pirandello, 5-62: tra la

vol. I Pag.926 - Da BACCELLONERIA a BACCHETTA (1 risultato)

, due traditori bocconi di polenta, lontano dalla sponda quanto mai poteva; e

vol. I Pag.929 - Da BACHECO a BACIARE (2 risultati)

. pascarella, 618: vediamo da lontano uno stendardo sotto cui nella bella distesa

andava dai margarone, e aveva visto da lontano 1 baciamani fra la strada e il

vol. I Pag.937 - Da BADARE a BADARE (1 risultato)

pronom. raro. guardarsi, tenersi lontano. carducci, ii-10-18: ma bàdati

vol. I Pag.941 - Da BAGAGLIONE a BAGATTELLA (1 risultato)

deledda, iii-7: egli veniva di lontano, sebbene il suo bagaglio si componesse appena

vol. I Pag.943 - Da BAGHERINO a BAGNANTE (1 risultato)

cosa nell'infinito; un bagliore di sogno lontano. serra, ii-22: se sian

vol. I Pag.945 - Da BAGNATA a BAGNO (1 risultato)

bollano nei fonti e nei bagni tanto lontano da quelli. algarotti, 3-51: il

vol. I Pag.949 - Da BAIONE a BAIULO (2 risultati)

ferro. barilli, 2-135: un lontano balenare di baionette rivelava i movimenti di

, 283: il dottore veniva da lontano, con una mula... poi

vol. I Pag.951 - Da BALAUSTRA a BALBETTARE (2 risultati)

parte che si suppone esserci, molto lontano il mare. de pisis, 144:

appressano alla balaustra troppo alta. / lontano dal mio banco guardo e resto. /

vol. II Pag.1 - Da BALCANICO a BALCONE (2 risultati)

, 34 (589): vide poco lontano, a un terrazzino d'una casuccia

1827 (591): scorse, poco lontano, a un balcone d'una casupola

vol. II Pag.2 - Da BALCONIERA a BALDANZA (1 risultato)

vedere. di giacomo, i-676: nel lontano, ove la strada è per finire

vol. II Pag.5 - Da BALDRACCHESCO a BALENARE (1 risultato)

. alvaro, 2-7: si vedeva di lontano il mare balenante nell'ombra serale,

vol. II Pag.6 - Da BALENATO a BALENIO (2 risultati)

ed incomincia il mondo / verso lei di lontano ad atterrarsi; / in sul fiorir

nume. barilli, 2-135: un lontano balenare di baionette rivelava i movimenti di

vol. II Pag.7 - Da BALENO a BALESTRA (1 risultato)

a noi pellegrina, e venutaci di lontano, tardi ci arriva, e in

vol. II Pag.8 - Da BALESTRA a BALESTRARE (2 risultati)

della porta di s. bastiano lontano un tiro di balestra. ojetti, i-451

(con violenza); mandar fuori, lontano; sbalestrare. dante, inf

vol. II Pag.20 - Da BALOCCATORE a BALORDAGGINE (1 risultato)

ii-262: si vedevano, giù, lontano, nel piano, i treni mattutini,

vol. II Pag.24 - Da BALUGINANTE a BALZANO (1 risultato)

di terra a balza, che da lontano apparivano direttamente una scalinata. baldini,

vol. II Pag.25 - Da BALZANO a BALZARE (1 risultato)

sulla poppa balzante io già ero portato lontano nel turbinare delle acque. idem, 179

vol. II Pag.32 - Da BAMBUSA a BANCA (1 risultato)

d'annunzio, v-3-644: giace lontano -sotto una capanna di bambusa - nel

vol. II Pag.40 - Da BANDA a BANDERUOLA (2 risultati)

, che per lo più non è lontano dal recinto e dove esso sente d'avere

: a quell'ora il treno passava da lontano fischiando, e compare mommu stava accanto

vol. II Pag.41 - Da BANDIERA a BANDIERA (1 risultato)

d'un verde bandiera! / amo errare lontano con le nuvole. / odio la

vol. II Pag.49 - Da BARACCAMENTO a BARALITTON (2 risultati)

cantiere, un veduto non molto lontano, in un prato, una specie di

di sfollati, di operai, di di lontano e desolato: pareva la musica dei baracconi

vol. II Pag.50 - Da BARAMANNO a BARATTAMENTO (2 risultati)

nel baratro beato del sonno, mentre lontano lontano rotolavano e borbottavano i tuoni.

baratro beato del sonno, mentre lontano lontano rotolavano e borbottavano i tuoni. cicognani

vol. II Pag.53 - Da BARATTONE a BARBA (1 risultato)

campana, 11: tra il barbaglio lontano di un canneto lontane forme ignude di

vol. II Pag.56 - Da BARBAGIANNAMENTO a BARBAGRAZIA (2 risultati)

. campana, 259: tra il barbaglio lontano di un canneto, lontane forme ignude

ii-259: i barbagli d'un lampeggio lontano, sotto il curvo, si riflettevano sulle

vol. II Pag.57 - Da BARBAIA a BARBARESCO (1 risultato)

stordito, non abbia per suo ascendente lontano questa voce? 2. acer

vol. II Pag.58 - Da BARBARESCO a BARBARISMO (1 risultato)

suoi, prese un arco, e di lontano l'avvisò sotto il braccio nell'alzare

vol. II Pag.61 - Da BARBASSORO a BARBERO (3 risultati)

quando, un giorno che non è lontano, / tutto ravvolto nella sua bandiera

feroci ladroni. govoni, 1-38: di lontano la sua malinconia / zoppica un organo

l'organetto di barberia ricomincia a suonare lontano: « chi del gitano..

vol. II Pag.67 - Da BARCA a BARCHEGGIARE (2 risultati)

ora avrebbe galleggiato sulla corrente chissà quanto lontano. de pisis, 4-211: il vecchio

senza meta, qua e là, non lontano dalla riva. - anche al figur

vol. II Pag.68 - Da BARCHEGGIATORE a BARCOLLAMENTO (1 risultato)

adagio adagio voganti, che vien di lontano. de amicis, li-m: quasi

vol. II Pag.75 - Da BARLEFFO a BARNABITA (1 risultato)

ci si vedeva ancora, e al barlume lontano del crepuscolo distinsi la cornacchia sul suo

vol. II Pag.79 - Da BARONESCAMENTE a BARRACCARO (1 risultato)

a chi lancia più alto e più lontano). castiglione, 204: anzi

vol. II Pag.80 - Da BARRACELLO a BARRIERA (2 risultati)

calcari biancone e e giù di lontano ne vedo un'altra, e mi dissero

barricarne la porta con aril fuoco cresceva lontano ma s'allontanava di là dalle

vol. II Pag.84 - Da BASATO a BASE (1 risultato)

mezzo alla pianura, che sfumava lontano, contro la base di altri

vol. II Pag.86 - Da BASETTONE a BASILICO (1 risultato)

di basilica i versi: luppo lontano dalla base, perciò con tendenza verso

vol. II Pag.93 - Da BASSO a BASSOFONDO (1 risultato)

ci regolavamo col faro di maestra, lontano, e bisognava prender la rotta giusta

vol. II Pag.96 - Da BASTARDELLO a BASTARDUME (2 risultati)

, a lor modo sarebbe stato bastardo e lontano cinque o sei gradi da me?

: il suo pensiero era mille miglia lontano... laggiù, in una casa

vol. II Pag.100 - Da BASTIONE a BASTO (2 risultati)

che sono instrumenti fatti per vedere molto lontano, ha scoperto costì una bella fortezza

b. davanzali, ii-72: affrontavansi da lontano e presso; a squadre e conii

vol. II Pag.101 - Da BASTONABILE a BASTONCELLO (1 risultato)

foscolo, iv-303: io mi vagheggiava nel lontano avvenire un pari giorno di verno quando

vol. II Pag.104 - Da BATACLAN a BATOSTA (1 risultato)

, 1-448: intanto è notte, comincia lontano un sordo fragore, cresce, si

vol. II Pag.111 - Da BATTERE a BATTERE (3 risultati)

qui fuori alla posta, da noi lontano sempre trenta braccia o così,..

argentea di un faro elettrico batteva da lontano e oscillava sulle case della città,

speranza... / sale in lontano appello / insaziabilmente / batte al mio

vol. II Pag.114 - Da BATTERE a BATTERE (1 risultato)

: tenersi al largo, starsene, lontano, discosto, appartato. rajbcrti,

vol. II Pag.115 - Da BATTERE a BATTERIA (2 risultati)

i-535: u duca appena sentì da lontano l'alito dei dotti se la batté

, 35: un rotolamento ferrato e lontano indicava che, su buona strada,

vol. II Pag.119 - Da BATTIBERTA a BATTILANO (2 risultati)

cuore / del peregrino, ché quel suon lontano / ciò gli ricorda ch'è vie

/ ciò gli ricorda ch'è vie più lontano. d'annunzio, ii-855: quei

vol. II Pag.120 - Da BATTILARDO a BATTIRAME (2 risultati)

: uno scenario d'alberi bronzato dilungava lontano, le barche aravano battima battima il

: s'udi rono di lontano suoni confusi: battimani, grida, squilli

vol. II Pag.121 - Da BATTISARTIE a BATTITO (2 risultati)

. nievo, 691: vedeva da lontano la mia ora avvicinarsi lentamente minuto per

su un prato, e testate lavorava col lontano battito delle trebbiatrici. marotta, 2-151

vol. II Pag.124 - Da BATTUTA a BATTUTO (1 risultato)

censura potesse esercitarsi senza alcuno, anche lontano, pericolo. il battuto era almeno

vol. II Pag.125 - Da BATTUTO a BAULE (3 risultati)

un messo da molfetta, sette miglia lontano, che recava d'uno sbarco che

lasciando la finestra aperta / a quel lontano canto, a quel lontano / bau

a quel lontano canto, a quel lontano / bau bau di cane ch'era sempre

vol. II Pag.131 - Da BDELLEPITECO a BEATIFICANTE (1 risultato)

annunzio, iii-1-246: e io ero lontano, inconsapevole di tutto, a bearmi d'

vol. II Pag.134 - Da BEATORE a BECCACCINO (1 risultato)

i cani da preda, un ospite lontano. de roberto, 696: affretta

vol. II Pag.136 - Da BECCAMORO a BECCARE (2 risultati)

77: a vederlo venir da lontano sul suo cavalluccio magro sfinito color della

lo zio crocifisso, quando fu abbastanza lontano da non temere che l'udisse don silvestro

vol. II Pag.140 - Da BECCO a BECCO (1 risultato)

», per aver detto fame: ma lontano sarà l'effetto dal desiderio, volendo

vol. II Pag.147 - Da BELGIOINO a BELLATORE (1 risultato)

fedeltà, e con impegno di coltivar di lontano la nostra corrispondenza, mi scordai di

vol. II Pag.148 - Da BELLATRICE a BELLEZZA (1 risultato)

gran quantità di belletto, che da lontano seduce. d'annunzio, v-1-244: c'

vol. II Pag.155 - Da BELLO a BELLO (2 risultati)

foscolo, xiv-250: ho veduto da lontano cecco che tornava indietro, e l'

, 34 (588): renzo, lontano daff'immaginarsi come l'avesse scampata

vol. II Pag.162 - Da BENE a BENE (1 risultato)

: la condusse verso il mare, lontano dal viale,... e,

vol. II Pag.166 - Da BENE a BENE (1 risultato)

è a beffano in casa sua, lontano dalle seccature, tuffato in ogni

vol. II Pag.167 - Da BENEDETTA a BENEDETTO (1 risultato)

. proverbi toscani, 1-129: bene lontano è meglio di male vicino. -il

vol. II Pag.168 - Da BENEDICA a BENEDIZIONE (1 risultato)

mano sua benedicente / l'anello brillava lontano. viani, 19-425: spirò benedicente

vol. II Pag.177 - Da BENNETTITALI a BENVEDUTO (1 risultato)

estremo / n'apparirà, mentre sarai lontano. goldoni, i-696: arrivati..

vol. II Pag.180 - Da BERCIARE a BERE (2 risultati)

, che lo sentivano da cinque chilometri lontano. fucini, 106: i vecchi babbi

del municipio. alvaro, 9-24: da lontano si mise beuto di queste onde. idem

vol. II Pag.184 - Da BERICOCOLAIO a BERLINA (2 risultati)

mano, / io ti squadro da lontano, / che tu sarai l'onor delle

per il braccio, la trascinò poco lontano per sottrarsi alla curiosità della gente,

vol. II Pag.190 - Da BERSÒ a BERTESCA (2 risultati)

dilettantismo agli scolari, perché ne fuggissero lontano. bartolini, 1-198: ho desiderato

berta filava: a indicare un tempo lontano e assai diverso dal presente. verga

vol. II Pag.204 - Da BIADARE a BIANCHEGGIARE (2 risultati)

fisionomia alterata e biancastrona quand'egli e di lontano / biancheggiar tutto il lido e la marina

questa [città] veggonsi di lontano biancheggiar de'fransilenzio, con la loro

vol. II Pag.206 - Da BIANCHI a BIANCO (1 risultato)

letter. biancore diffuso (incerto o lontano). d'annunzio, iv-2-5

vol. II Pag.207 - Da BIANCO a BIANCO (1 risultato)

: cinque paranzelle filavano su 'l mare lontano rapide agili e bianche come ninfe antiche.

vol. II Pag.215 - Da BIBLIOFAGO a BIBLIOTECA (1 risultato)

buon maestro dei tipi: molto di lontano è corso alla mia memoria un altro

vol. II Pag.218 - Da BICCICUCO a BICOCCA (1 risultato)

uomini in bicicletta avvistano le automobili di lontano e calano a capofitto. cassola,

vol. II Pag.226 - Da BIGIO a BIGIÙ (1 risultato)

la vedeva bene il padrone, di lontano, fino sotto la pianta del piede.

vol. II Pag.231 - Da BILANCIA a BILANCIARE (1 risultato)

giudicare a quel concilio di dotti nel lontano amstelodamio; né di ciò a noi veniva

vol. II Pag.235 - Da BILICIANINA a BILIORSA (1 risultato)

passato, qualche cosa di un tempo lontano... si fermò sull'ultimo passo

vol. II Pag.237 - Da BIMEMBRE a BINASCERE (1 risultato)

anni. pascoli, 1510: quando sarai lontano, pensa ai bimbetti, ai tuoi

vol. II Pag.239 - Da BINORMALE a BIOGRAFIA (1 risultato)

. e. gadda, 31: sul lontano monte apparvero fatue nuvolette, che

vol. II Pag.246 - Da BIRRACCHIO a BIS (1 risultato)

si rintanava nell'ultimo tavolino, nel più lontano cantuccio del capannone di ferro e di

vol. II Pag.248 - Da BISBIGLIAMENTO a BISBIGLIONE (4 risultati)

: uno bisbiglia; e l'ode uno lontano / le mille miglia! stuparich,

ad attenderlo inginocchiata su un banco poco lontano. nell'intenso bisbigliare che faceva accosto

si sente ogni mormorio, ogni bisbiglio lontano, che il giorno si perde nel gran

un bisbiglio appena, / un bisbiglio lontano: un'eco, forse, / pel

vol. II Pag.251 - Da BISCONDOLA a BISCUIT (1 risultato)

il nostro non meno che quel mondo lontano. pancrazi, 1-176: il sughereto

vol. II Pag.254 - Da BISOGNANTE a BISOGNARE (1 risultato)

vostri vestigi: / vidi savate in paese lontano / e che portato avate assai periglio

vol. II Pag.256 - Da BISOGNO a BISOGNO (1 risultato)

che in universale ne venga formato concetto assai lontano dal vero. campanella, i-419:

vol. II Pag.257 - Da BISOGNOSAMENTE a BISONTE (1 risultato)

prima che se lo porti più lontano! = deriv. da bisogno.

vol. II Pag.258 - Da BISQUADRO a BISTICCICO (1 risultato)

d'oro, / risplen- dean di lontano. vasari, i-833: ciò fu un

vol. II Pag.259 - Da BISTICCIO a BISTRATTATO (1 risultato)

i modelli, quando essendo il re lontano ed occupato in alcune guerre ne'confini

vol. II Pag.260 - Da BISTRO a BITORZOLUTO (1 risultato)

, 189: non credo ancora d'essere lontano / dalle piane bitinie e dalla tinia

vol. II Pag.261 - Da BITTA a BIVACCARE (1 risultato)

entra dentro il fiume giordano, tre leghe lontano dalla città di hierico...

vol. II Pag.268 - Da BLEFARITE a BLOCCARE (1 risultato)

o più tosto con bloccarlo sordamente da lontano. 2. ostruire.

vol. II Pag.269 - Da BLOCCATO a BLOCCO (1 risultato)

petto, si rialzò e lo calciò lontano. bloccatura, sf. ant

vol. II Pag.270 - Da BLONDA a BOA (1 risultato)

un verde bandiera! / amo errare lontano con le nuvole. / odio la primavera

vol. II Pag.271 - Da BOA a BOBA (1 risultato)

casti, 20-106: annunzia da lontano il boachira / lo spaventevol suon del

vol. II Pag.275 - Da BOCCA a BOCCA (1 risultato)

in oriente... -mi manda molto lontano, — rispose alberti sorridendo a bocca

vol. II Pag.279 - Da BOCCADOPERA a BOCCAPORTO (1 risultato)

iii-56: ben è vero che nel lontano di questa storia un coppiere di pilato

vol. II Pag.280 - Da BOCCARE a BOCCHEGGIANTE (1 risultato)

, fuor di un negromantico boccheggiamento, lontano e sconosciuto da ogni mio intendimento e

vol. II Pag.281 - Da BOCCHEGGIARE a BOCCHINO (1 risultato)

posso ancora fare qualcosa men male: lontano dall'ombra degli asinelli, boccheggio.

vol. II Pag.295 - Da BOLLITA a BOLLITO (1 risultato)

, i-535: il duca appena sentì da lontano l'alito dei dotti se la batté

vol. II Pag.298 - Da BOLOGNINO a BOLZONE (1 risultato)

vuoi tu che da villaggio a casale lontano una giornata meni colà la sua bestia

vol. II Pag.306 - Da BONTADIOSAMENTE a BONZO (1 risultato)

vi veggan cacciati via di colà sì lontano, che mai più non si veggano

vol. II Pag.307 - Da BONZO a BORBOTTAMENTO (1 risultato)

stomaco del signor alfio, un rantolo lontano, appena percettibile, come un borborigma,

vol. II Pag.308 - Da BORBOTTANTE a BORCHIA (1 risultato)

bolle, il fuoco, il tuono lontano). anguillara [crusca]:

vol. II Pag.314 - Da BORGHESEMENTE a BORGO (1 risultato)

ebbra della lirica vicenda, col pensiero lontano ad un guerriero intrepido, trovatore o

vol. II Pag.317 - Da BOROSA a BORRO (2 risultati)

a condurre [i magliuoli] di lontano, si usi tutta la diligenza che

. f. giambullari, 439: non lontano da le sue fonti si precipita [

vol. II Pag.321 - Da BORSETTA a BOSCAIOLO (1 risultato)

, perché dentro le boscaglie vedevano di lontano il solo capo dell'uomo. monti

vol. II Pag.322 - Da BOSCATA a BOSCO (1 risultato)

fatto come uno che, vedendo da lontano un albero, e avendo fissato che deva

vol. II Pag.331 - Da BOTTEGAIO a BOTTEGANTE (1 risultato)

bottega, più la vuole andare a pescare lontano le mille miglia. -mettere

vol. II Pag.332 - Da BOTTEGARE a BOTTIGLIA (2 risultati)

botteghini. de sanctis, iii-314: lontano, ella vede la collina di montmartre,

serao, i-953: maria valente mostrava di lontano una carta alla sua amica gaetanina bellezza

vol. II Pag.333 - Da BOTTIGLIAIO a BOTTO (1 risultato)

bartoli, xxix-1-180: ne venivano di lontano delle [formiche] cariche di sì gran

vol. II Pag.337 - Da BOZZA a BOZZIMA (1 risultato)

baldini, i-307: un giorno non lontano... i collezionisti faranno a gara

vol. II Pag.339 - Da BRACA a BRACALONE (1 risultato)

e ruina di medio calibro, non lontano dalla latrina, con veder tutti saltare sopra

vol. II Pag.345 - Da BRACCIO a BRACCIO (1 risultato)

provincie gli abitanti di qualche borgo non lontano dalla strada ferrata saranno in necessità di

vol. II Pag.356 - Da BRANCOLAMENTO a BRANCOLONE (1 risultato)

branco [d'uccelli] vedrai molto lontano, / mostragli lo zimbello, alzato assai

vol. II Pag.359 - Da BRANTA a BRATTEA (1 risultato)

ora, recitalo per te e per me lontano. soffici, ii-240: mi parlava

vol. II Pag.360 - Da BRATTEATO a BRAVARE (1 risultato)

con certi musi che odoravano di minchioneria lontano un miglio mi facevano crepare dalle grandi

vol. II Pag.361 - Da BRAVATA a BRAVO (1 risultato)

cavallino appena che lo tocco / schizza lontano un tiro di balestra; / lo fo

vol. II Pag.375 - Da BRIGADIERE a BRIGANTAGGIO (1 risultato)

un miglio o poco meno è già lontano. aretino, ii-46: beati coloro che

vol. II Pag.380 - Da BRIII a BRILLANTE (1 risultato)

serao, i-330: solo, di lontano, dalla salita pontecorvo, un suono brillante

vol. II Pag.385 - Da BRIOSITÀ a BRIVIDO (1 risultato)

staccate note di un canto, lontan lontano, flèbile, senza speranza, ondèggiano

vol. II Pag.386 - Da BRIVIDORE a BROCCA (1 risultato)

brividi lunghi per le nude colline / di lontano. 3. figur. emozione

vol. II Pag.394 - Da BRONTOLIO a BRONZINO (2 risultati)

, 28-4: e s'ode tanto da lontano urlare, / che s'assomiglia al

. invece si spense quasi subito morendo lontano con due o tre brontolìi cavernosi.

vol. II Pag.395 - Da BRONZINO a BRONZO (1 risultato)

vento, / che è corso di lontano e giunge grave / d'ardore, era

vol. II Pag.399 - Da BRUCIAROLA a BRUCIATURA (1 risultato)

della mia immaginazione mi avevano portata troppo lontano, e ora ne avevo una bruciatura

vol. II Pag.402 - Da BRULICARE a BRULLO (2 risultati)

sempre la stessa gente / che brulica lontano o che rasenta chi passa.

: ora te presso le navi ricurve, lontano ai parenti, / un brulichìo mangerà

vol. II Pag.403 - Da BRULOTTO a BRUMEGGIARE (3 risultati)

/ l'uomo che porta la città lontano. calvino, 1-72: ma il vecchio

fugge, a un mare sempre più lontano / migrano tacque d'un ceruleo fiume.

era la pianura indistinta che si scorgeva lontano, fra un ondeggiamento di brume. montale

vol. II Pag.404 - Da BRUMEGGIO a BRUNIRE (2 risultati)

per queste limpide strade, salutata di lontano dal vignaiolo tinto di luna, e le

molto grande, potrà apparir da lontano tutta risplendente, mentre sia ferita

vol. II Pag.410 - Da BRUSTOLATO a BRUTO (1 risultato)

io, sono orribili: ma, lontano, poi, si dileguano; e non

vol. II Pag.415 - Da BRUZZAGLIA a BUBBOLANTE (1 risultato)

appresso a luoghi abitati da'quali era lontano molte migliaia di passi, il che

vol. II Pag.416 - Da BUBBOLARE a BUCA (4 risultati)

a far tempesta, che, sentendosi di lontano, ras- sembra a un certo borbottare

brontolare del tuono. tozzi, 2-11: lontano, dalla montagnola, bubbolava; e

. il rumoreggiare, il mugghiare sordo e lontano (del tuono, del mare,

. pascoli, 86: un bubbolìo lontano... / rosseggia l'orizzonte,

vol. II Pag.423 - Da BUCI a BUCO (2 risultati)

, un buco di luce, rotondo, lontano lontano. -ripostiglio. -

buco di luce, rotondo, lontano lontano. -ripostiglio. - anche al

vol. II Pag.425 - Da BUDA a BUDELLO (5 risultati)

ritorno, andare a morire in paese lontano. lippi, 5-13: per

di buda è oggimai da'tempi nostri sì lontano, che la locuzione allusiva * andare

andare a buda-, in senso di andare lontano, e non se ne sapere nulla

disgusto. palazzeschi, i-776: pareva lontano lontano, assente, ed era tutto

. palazzeschi, i-776: pareva lontano lontano, assente, ed era tutto lì

vol. II Pag.429 - Da BUFFA a BUFFETTATA (1 risultato)

staccate note di un canto, lontan lontano flèbile, senza speranza, ondèggiano-note

vol. II Pag.440 - Da BULLONE a BUONANIMA (1 risultato)

mi dà tanti fastidi e mi tiene lontano da voi! giusti, iii-38: il

vol. II Pag.442 - Da BUONINCONTRO a BUONO (1 risultato)

, 5-250: mi son sempre tenuto lontano dalla vita pubblica per ripugnanza verso la volgarità

vol. II Pag.444 - Da BUONO a BUONO (2 risultati)

3-69: ancora era quel popol di lontano, / i'dico dopo i nostri

diceva: « figlia mia, perché vai lontano? sai pure che è pericoloso in

vol. II Pag.448 - Da BUONO a BUONO (2 risultati)

. un cervo che lo vide di lontano nella foresta gridò: -disgraziati noi!

tenersi buona la suocera, e mica vai lontano, da qui non ci saranno nemmeno

vol. II Pag.452 - Da BUONUSCITA a BURATTINO (1 risultato)

giacomo, i-567: a intervalli, da lontano, lo strido acuto del pulcinella d'

vol. II Pag.454 - Da BURBERA a BURCHIO (1 risultato)

dimenticava assai facilmente il marito burbero e lontano. dossi, 989: doveva mille

vol. II Pag.456 - Da BURISTO a BURLARE (1 risultato)

palchi. nievo, 662: un amore lontano per l'appennino si è fatta burla

vol. II Pag.461 - Da BUSCACCHIARE a BUSCIONE (1 risultato)

a prendere e riportare un oggetto lanciato lontano (un cane, per gioco).

vol. II Pag.467 - Da BUTIRROMETRO a BUTTARE (3 risultati)

rannicchiata in terra, nel canto il più lontano dall'uscio. « chi t'ha

levò le mani come se li buttasse lontano. montale, 119: ho cominciato

ciglio. vide subito, per quanto lontano e scuro,... che i

vol. II Pag.468 - Da BUTTARE a BUTTARE (1 risultato)

che corre fra le pietre per buttarsi più lontano, dopo grottole, nel basento.

vol. II Pag.472 - Da CABALARE a CABARÈ (1 risultato)

una tristezza di pioggia echeggiò, molto lontano, nel canto sgranato e lunatico d'un

vol. II Pag.473 - Da CABASITE a CACABO (1 risultato)

era apparso, in un giorno assai lontano, dietro il vetro ovale inserito nella

vol. II Pag.474 - Da CACACCIANO a CACARE (1 risultato)

-andiamo via... scappiamo più lontano... -egli aveva la cacaiola,

vol. II Pag.475 - Da CACARELLA a CACCHIATELLA (1 risultato)

un gran cacare! -essere lontano delle miglia più di ben la cacheremo

vol. II Pag.482 - Da CACCIATA a CACCIATORE (1 risultato)

da una tromba? va egli sol più lontano e non ancora più impetuoso? non

vol. II Pag.483 - Da CACCIATORIO a CACHESSIA (2 risultati)

bracco di molti cacciatori che annusa da lontano la sventura, che porta appiè del

è cacciatore... lo manderò lontano! lo chiudo a chiave! lo sprofondo

vol. II Pag.486 - Da CACOLOGICO a CADAVERE (1 risultato)

415: seguiva invece le manovre da lontano, ritto sopra un monticello di sassi

vol. II Pag.489 - Da CADENZARE a CADERE (1 risultato)

, 1233: su greto, più lontano, a quando a quando / sciabordano

vol. II Pag.493 - Da CADERE a CADERE (1 risultato)

ed una tomba ignuda / mostravi di lontano. nievo, 168: le falangi

vol. II Pag.512 - Da CALAMITA a CALAMITOSO (2 risultati)

gli veniva da qualcosa di molto più lontano e vasto che non il piccolo

aghi calamitati, a uno che fusse stato lontano due o tre miglia. manfredi,

vol. II Pag.515 - Da CALARE a CALARE (1 risultato)

eran correnti. i bocconi, slanciati ben lontano, calarono lentamente a piombo, il

vol. II Pag.517 - Da CALASTRA a CÀLATO (1 risultato)

torpore, sentiva ad intervalli sopraggiungere da lontano quel grido. « aè...

vol. II Pag.518 - Da CALATO a CALCA (1 risultato)

il creatore è veramente tanto alto e lontano che, a carpirgli un segreto 0

vol. II Pag.519 - Da CALCABILE a CALCAGNO (1 risultato)

, / ideste, che si senton da lontano: / né fan come que'tali

vol. II Pag.524 - Da CALCEFIRI a CALCINA (1 risultato)

sul petto, si rialzò e lo calciò lontano. lico un pallone sulla punta

vol. II Pag.526 - Da CALCINATO a CALCIO (1 risultato)

si è) tanto dagli occhi nostri lontano, investigar non si può se non

vol. II Pag.536 - Da CALDO a CALDO (1 risultato)

lumi della sera, più fulgido e lontano, che le rondini tiravano in alto

vol. II Pag.551 - Da CALLO a CALMA (1 risultato)

, v-1-1151: c'è chi da lontano pensa e dice che siamo intenti a

vol. II Pag.553 - Da CALMATO a CALO (1 risultato)

già sul calo. ma vie più lontano / vien dalle stoppie il canto delle schiave

vol. II Pag.559 - Da CALPESTO a CALUNNIA (1 risultato)

tanto in tanto un nome gridato da lontano. pascoli, 754: rabbrividendo parlano

vol. II Pag.560 - Da CALUNNIABILE a CALUNNIOSO (1 risultato)

ti fa più grande d'ogni filosofo lontano; ma ciò non toglie che tu non

vol. II Pag.561 - Da CALURA a CALVINISTA (1 risultato)

borgata tutta calce / e polverone, lontano dalla città / e dalla campagna, stretto

vol. II Pag.566 - Da CALZATO a CALZETTA (1 risultato)

. frocchia, 549: scorse da lontano i suoi uomini presso un binario.

vol. II Pag.567 - Da CALZETTAIO a CALZONAIA (1 risultato)

voce che pareva venire da un mondo lontano. « addio *. egli

vol. II Pag.570 - Da CAMARLINGO a CAMBIAMENTO (1 risultato)

il tempo nel ritiro di un danaro lontano si faceva la cessione a qualche persona del

vol. II Pag.573 - Da CAMBIATORIO a CAMBIO (1 risultato)

e la ringrazio con tutto l'animo; lontano però da tutte le cerimonie, stimando

vol. II Pag.574 - Da CAMBIO a CAMBIO (1 risultato)

al peso eguale de'due metalli presente o lontano (e che è detto anche

vol. II Pag.589 - Da CAMMINARELLO a CAMMINO (1 risultato)

ch'ella serpeggi, e si porti lontano correndo fino alle sponde della peschiera.

vol. II Pag.591 - Da CAMMINO a CAMMINO (4 risultati)

di strada. -al figur.: lontano dall'argomento. petrarca, 71-47:

una nave francese per l'oceano non lontano dalltnghilterra cammin facendo, una barchetta..

in poi, congetturando che doveva esser poco lontano dalla città, uscì dalla strada maestra

e, dalla via corrente, odi lontano / tintinnio di sonagli; il carro

vol. II Pag.593 - Da CAMOSCIAIO a CAMPAGNA (2 risultati)

: quel cielo quella campagna, quel lontano muoversi di creature nella valle, quelle

d'occhio. -in aperta campagna: lontano dai luoghi abitati. ariosto, 12-87

vol. II Pag.596 - Da CAMPANA a CAMPANA (1 risultato)

doppie. trist'à chi non istà lor lontano. 3. ant. campano

vol. II Pag.599 - Da CAMPANILEGGIARE a CAMPANONE (3 risultati)

. pascoli, 1219: sopra la nebbia lontano sale / il campanile. d'annunzio

per modestissime glorie locali, che, lontano da quel campanile, non hanno alcuna

l'altra della chiesa madre, più lontano; quella di sant'agata che parve addirittura

vol. II Pag.612 - Da CANAGLIATA a CANALATA (1 risultato)

. berchet, 54: neppur di lontano vorrei parere d'imitare quel fanatico che

vol. II Pag.613 - Da CANALATO a CANALE (1 risultato)

la bocca del medesimo porta, pur lontano da lui quasi un terzo di miglio

vol. II Pag.623 - Da CANDELABRO a CANDELO (2 risultati)

provvidenza come un fazzoletto da naso, lontano lontano nel mare color piombo, e

come un fazzoletto da naso, lontano lontano nel mare color piombo, e ognuno

vol. II Pag.625 - Da CANDIDO a CANDIFICARE (1 risultato)

slataper, 1-45: la luna emerge dal lontano cespugbo e si fa strada fra le

vol. II Pag.627 - Da CANE a CANE (1 risultato)

così sozzo così spregevole e schifoso che lontano da ogni soccorso e caduto infermo non

vol. II Pag.631 - Da CANFORATA a CANGIARE (1 risultato)

, il cangiante dell'insieme, tanto lontano da quell'andamento naturale e scorrevole,

vol. II Pag.632 - Da CANGIARO a CANGURO (1 risultato)

di un blu quasi violetto, più lontano verde. piovene, 1-43: il non

vol. II Pag.639 - Da CANNELLATA a CANNELLO (1 risultato)

6-45: chi con maglio leggier manda lontano / l'eburnea palla ad otturar la

vol. II Pag.640 - Da CANNELLONE a CANNOCCHIALE (1 risultato)

immagine capovolta e molto rimpicciolita dell'oggetto lontano, e voculare, che serve come

vol. II Pag.641 - Da CANNOCCHIO a CANNONCINO (2 risultati)

d'ovatta. alvaro, 9-55: lontano, molto lontano, si sentiva un

alvaro, 9-55: lontano, molto lontano, si sentiva un rumore fiacco di

vol. II Pag.642 - Da CANNONCINO a CANNONE (1 risultato)

polvere che una curta, tira molto più lontano. 13. doppia piega longitudinale

vol. II Pag.645 - Da CANONIA a CANONICO (1 risultato)

col diritto canonico che mi pareva tanto lontano dalla vita e correvo alla scienza ch'

vol. II Pag.650 - Da CANTAMAGGIO a CANTARE (1 risultato)

notte si udivano i cantamaggi passar lontano, fra la selva e le lande.

vol. II Pag.659 - Da CANTINELLA a CANTO (1 risultato)

attraverso la porta semichiusa, giunse il canto lontano d'un contadino che ritornava spensierato alla

vol. II Pag.660 - Da CANTO a CANTO (1 risultato)

simodo, 2-27: non lontano dalle mura di enna s'apre

vol. II Pag.661 - Da CANTO a CANTO (2 risultati)

stato mai, io me ne anderò lontano di qui... e tanti saluti

rannicchiata in terra, nel canto il più lontano dall'uscio. prati, ii-64

vol. II Pag.666 - Da CANTONE a CANTORIA (2 risultati)

piegato, contorto e poi gettato rabbiosamente lontano da lui, sotto una cantoniera.

lì presso, ed il monte da lontano; ma quando arrivo alla casa del cantoniere

vol. II Pag.667 - Da CANTORINO a CANUTIGLIA (1 risultato)

regione di non vasta superficie; luogo lontano, poco conosciuto e frequentato. s

vol. II Pag.669 - Da CANUTOLA a CANZONE (1 risultato)

pancrazi, 2-126: un pastore che pascolava lontano dal villaggio, si divertiva a

vol. II Pag.674 - Da CAPACE a CAPACITÀ (1 risultato)

, e capace anche di scappar ben lontano fin sotto il tiglio della parrocchia,

vol. II Pag.680 - Da CAPELLO a CAPELLO (1 risultato)

in testa, chi avesse visto da lontano. pirandello, 7-206: scavalcò il

vol. II Pag.685 - Da CAPIRE a CAPIRE (3 risultati)

che confluiva nell'anfiteatro, né quanto lontano fosse che potessero questi capire ne'gradi

pure una volta ci verrà scoperta da lontano la cima di un monte o di

intendere; avvertire intimamente; riuscire da lontano a sentire (un discorso), a

vol. II Pag.688 - Da CAPITALISMO a CAPITALISTA (1 risultato)

assottigliato, ch'egli prevedeva non lontano il giorno che da capomastro muratore si

vol. II Pag.690 - Da CAPITANIA a CAPITANO (1 risultato)

buo- naparte e suo concittadino, sempre lontano da lei, non le aveva dato

vol. II Pag.692 - Da CAPITARE a CAPITAZIONE (2 risultati)

che gli capiterebbe male di andar tanto lontano. barilli, 6-66: « sei capitato

come sapete, taglia il lago poco lontano da qui. può capitare l'opportunità

vol. II Pag.698 - Da CAPO a CAPO (1 risultato)

/ dal giogo il capo incognito e lontano. idem, 14-70: senza neve

vol. II Pag.706 - Da CAPOARCHIVISTA a CAPOCELLULA (1 risultato)

s'alza in piedi e grida di lontano al nuotatore: « viva l'italia *

vol. II Pag.710 - Da CAPOMESE a CAPOPOPOLO (1 risultato)

talmente assottigliato, ch'egli prevedeva non lontano il giorno che da capomastro muratore si

vol. II Pag.714 - Da CAPOVILLA a CAPPA (2 risultati)

meno, di scordarmi della gente appena lontano poche miglia, ma non ricordavo un

quella cosa costosa e che vien di lontano ch'è la notizia. ma inarrivabile

vol. II Pag.719 - Da CAPPELLETTO a CAPPELLO (1 risultato)

, chiamati volgarmente, con nome poco lontano dalla lor lingua, stradiotti. manzoni

vol. II Pag.724 - Da CAPPUCCETTO a CAPPUCCIO (1 risultato)

se per la strada avesse veduto comparire di lontano un cappottone di panno blu col bavero

vol. II Pag.726 - Da CAPRA a CAPRATA (1 risultato)

due. frocchia, 549: scorse da lontano i suoi uomini presso un binario.

vol. II Pag.728 - Da CAPRICCIO a CAPRICCIO (1 risultato)

del lago, che non doveva essere lontano. 3. invenzione piena di

vol. II Pag.734 - Da CAPUA a CARABO (2 risultati)

: chi con le carabine trapassava da lontano i corpi degli offenditori, chi con sassi

: pinocchio, quando si avvide da lontano del carabiniere che barricava tutta la strada

vol. II Pag.737 - Da CARAMELLARE a CARATARE (1 risultato)

quel cielo, quella campagna, quel lontano muoversi di creature nella valle, quelle

vol. II Pag.739 - Da CARATTERE a CARATTERE (1 risultato)

accesa: ed uno si pone tanto lontano da essa, che a mala pena possa

vol. II Pag.740 - Da CARATTERE a CARATTERE (2 risultati)

a nessun conto ne vorrei stare continuamente lontano, se non fossi ben certo ch'ella

it., i-194: il demonio meno lontano dall'uomo è caronte, in cui

vol. II Pag.747 - Da CARBONILE a CARBURAZIONE (1 risultato)

col diritto canonico che mi pareva tanto lontano dalla vita e correvo alla scienza ch'è

vol. II Pag.750 - Da CARCERIERE a CARCHESIO (1 risultato)

e pazienti risponde a un tratto un lontano rauco stridere di chiavistelli? alvaro,

vol. II Pag.754 - Da CARDINALE a CARDINE (1 risultato)

, il fragor ferreo parve / piano e lontano. de roberto, 9:

vol. II Pag.758 - Da CARENAGGIO a CARESTIA (1 risultato)

regolamento della economia politica romana era tanto lontano dalla vera legislazione, che frequentissime erano

vol. II Pag.768 - Da CARICO a CARICO (1 risultato)

, che una curta tira molto più lontano. marino, i-85: ch'un

vol. II Pag.772 - Da CARITÀ a CARITÀ (1 risultato)

d'un organo, l'udivi di lontano, prima di vederlo. era sempre

vol. II Pag.782 - Da CARNE a CARNE (1 risultato)

[il marito] sì incontinente che lontano dalla moglie non possa astenersi da'piaceri

vol. II Pag.793 - Da CAROTAGGIO a CAROVANA (2 risultati)

non san nulla, e vengono d'assai lontano, ogni tre anni una minore,

pretese instigata di far andare il peregrino lontano. alfieri, i-248: avviatomi nell'

vol. II Pag.795 - Da CARPINETA a CARPOFORO (1 risultato)

quello che abbiamo noi stessi veduto di lontano, ed a carpire il quale siam camminati

vol. II Pag.799 - Da CARRETTAIO a CARRETTO (2 risultati)

baldini, i-671: le strade biancheggianti di lontano seguitano a portare a carrettate sempre nuova

nel tabernacolo, e lo vedono da lontano con piacere; si fermano un pezzo

vol. II Pag.802 - Da CARRIOLANTE a CARRO (1 risultato)

e, dalla via corrente, odi lontano / tintinnio di sonagli; il carro stride

vol. II Pag.806 - Da CARROZZONE a CARRUCOLARE (1 risultato)

: dentro l'aria addormentata / un lontano rotolamento / di carrozzone che se ne

vol. II Pag.809 - Da CARTA a CARTA (1 risultato)

parte: / quattrocento giornate era lontano / e più ancor, fanno

vol. II Pag.812 - Da CARTA a CARTA (1 risultato)

ài fatto afaticare a venire di tanto lontano paese, che tu non sia venuto con

vol. II Pag.818 - Da CARTISTA a CARTOLARE (1 risultato)

, ed eserciteranno anche più in un lontano avvenire una benefica influenza sulla produzione della

vol. II Pag.823 - Da CASA a CASA (1 risultato)

casa del diavolo: in un luogo lontano, scomodo. -essere di casa al

vol. II Pag.826 - Da CASAGGIO a CASAMATTA (1 risultato)

monte] si scopre anche da lontano un gran casalóne, secondo l'

vol. II Pag.827 - Da CASAMATTARE a CASATO (1 risultato)

né meno altri in grado molto più lontano, come si è detto, se

vol. II Pag.833 - Da CASCOLA a CASELLA (1 risultato)

amando la natura, gli alberi, il lontano orizzonte, soleva mostrarli in prospettiva,

vol. II Pag.834 - Da CASELLANTE a CASERMA (1 risultato)

. deledda, iii- 311: più lontano biancheggiava fra le macchie la caserma della

vol. II Pag.838 - Da CASO a CASO (1 risultato)

-andiamo via... scappiamo più lontano... -egli aveva la cacaiola dalla

vol. II Pag.844 - Da CASSA a CASSA (1 risultato)

; erano andati; si sentiva da lontano morire il suono de'tamburi o delle

vol. II Pag.846 - Da CASSABANCA a CASSARE (1 risultato)

. settembrini, 1-43: un amico lontano mi pregò di fargli stampare un libro

vol. II Pag.865 - Da CASTRONERIA a CASUPOLA (2 risultati)

-tutto pareva il ricordo di un paese lontano, di una vita agitata.

partiti da merida ci fermammo due leghe lontano di là in un luoghicciuolo di tre

vol. II Pag.881 - Da CATERATTAIO a CATERVA (1 risultato)

/ de la ròcca discese, e di lontano / gridò laocoonte: o ciechi,

vol. II Pag.889 - Da CATTIVO a CATTIVO (1 risultato)

essere un bravo coltivatore chi vive sempre lontano dalle proprie terre. b. croce

vol. II Pag.896 - Da CAUSALE a CAUSALITÀ (1 risultato)

, i-621: l'aggettivo è da preferirsi lontano dal suo sostantivo, specialmente quando è

vol. II Pag.905 - Da CAVALCHERESCO a CAVALIERE (1 risultato)

cavalcioni, / talché meglio scoperse di lontano, / esser di gente armata più

vol. II Pag.908 - Da CAVALIERE a CAVALIERESSA (4 risultati)

il nemico alla campagna, e da lontano, fa di bisogno che abbiamo altri

eminenza di terreno fatta per iscoprire da lontano e per offendere. -cavaliere a

tutte le parti: prima si combattè da lontano con frombole, con saette, ove

di guardia. magalotti, 1-435: da lontano, e un po'a cavaliere,

vol. II Pag.915 - Da CAVALLO a CAVALLO (1 risultato)

notizia fatta pervenire in modo artificioso da lontano per accrescerne l'importanza. -anche:

vol. II Pag.919 - Da CAVALLOTTO a CAVAMENTO (2 risultati)

l'estremo lido del mare, vediamo da lontano comporsi il volume del cavallone, che

, 77: a vederlo venir da lontano sul suo cavalluccio magro sfinito color della

vol. II Pag.926 - Da CAVATELLI a CAVATURACCIOLI (1 risultato)

, e spargendo il cavaticcio di lontano, attraversarono la bocca d'esse di cannucce

vol. II Pag.928 - Da CAVERNICOLO a CAVERNOSO (1 risultato)

un polipo cavernoso con cento uncini che di lontano può far l'impressione di una gigantesca

vol. II Pag.934 - Da CAVOLINIDI a CAVURRINO (2 risultati)

azzurrastre di cavoli, che viste da lontano sembrano un altro lago. una pre

ancora, ch'egli era già vanito lontano, in una nuvola di fumo demoniaco

vol. II Pag.939 - Da CEDERE a CEDERE (1 risultato)

il mio carattere libero e sincero e lontano dalla bassezza del raggiro come dalla viltà

vol. II Pag.940 - Da CEDERNO a CEDEVOLEZZA (1 risultato)

suono sordo, e in un certo modo lontano, non sapeva se per qualche ricordo

vol. II Pag.950 - Da CELESTE a CELETE (2 risultati)

favella / e d'ogni indegnità sempre lontano. tasso, 1-13: umane membra,

tenue e velata, come giungente di lontano. 7. acer. raro.

vol. II Pag.957 - Da CEMENTERIA a CENA (1 risultato)

quando vien inparo; / et a lontano albergo andare ad cena. compagni, 1-22

vol. II Pag.962 - Da CENERENTE a CENERINA (1 risultato)

nievo, 77: a vederlo venir da lontano sul suo cavalluccio magro sfinito color della

vol. II Pag.963 - Da CENERINO a CENNO (1 risultato)

et a quanti n'incontra, di lontano, / che non debban venir, cenna

vol. II Pag.967 - Da CENSORIALE a CENSURA (1 risultato)

censura potesse esercitarsi senza alcuno, anche lontano, pericolo. carducci, 157: folle

vol. II Pag.968 - Da CENSURABILE a CENTAURIDE (1 risultato)

censura potesse esercitarsi senza alcuno, anche lontano, pericolo. guerrazzi, ii-23:

vol. II Pag.976 - Da CENTRIFUGARE a CENTRO (1 risultato)

, il centro del quale sia egualmente lontano da la circonferenza, o 'l triangolo

vol. II Pag.980 - Da CEPPATELLA a CEPPO (1 risultato)

ceppata improvvisa di monti, un villaggio lontano, perso, ed ecco il ricordo

vol. II Pag.982 - Da CERA a CERA (1 risultato)

, alla quale per mirar nel suo lontano protesilao fosse uopo la dipinta cera della

vol. II Pag.985 - Da CERAMIO a CERATOFILLACEE (1 risultato)

dentro l'aria addormentata / un lontano rotolamento / di car rozzone

vol. II Pag.990 - Da CERCARIA a CERCATORE (2 risultati)

provvidenza come un fazzoletto da naso, lontano lontano nel mare color piombo, e

provvidenza come un fazzoletto da naso, lontano lontano nel mare color piombo, e ognuno

vol. II Pag.994 - Da CERCHIO a CERCHIO (2 risultati)

seguente; poiché quando il cerchio è lontano, l'acqua è vicina. cesarotti

: la linea / vaporosa muore / al lontano cerchio del cielo. -cerchio

vol. II Pag.999 - Da CERETTA a CERIMONIA (1 risultato)

noviziato a * * *, sessanta miglia lontano. de sanctis, lett. it

vol. III Pag.4 - Da CERTO a CERTO (1 risultato)

calamitati, a uno che fusse stato lontano due o tre miglia. carletti, 21

vol. III Pag.5 - Da CERTO a CERTOSINO (2 risultati)

e campanili che si confondono da lontano con gli alberi. 2.

, tranquillo, pieno di raccoglimento, lontano da ogni cosa mondana; silenzioso,

vol. III Pag.6 - Da CERTUNI a CERVARO (1 risultato)

fugge, a un mare sempre più lontano / migrano tacque d'un ceruleo fiume.

vol. III Pag.8 - Da CERVELLO a CERVELLO (1 risultato)

, ma attira a sé con un lontano e fievole tintinno. svevo,. 3-581

vol. III Pag.16 - Da CESSATO a CESSINATILA (1 risultato)

la terra. 10. tener lontano (un male, un pericolo);

vol. III Pag.17 - Da CESSINO a CESTA (4 risultati)

il tempo nel ritiro di un danaro lontano si faceva la cessione a qualche persona

odore, perché sono posti in luogo lontano dal sole. bruno, 3-466: le

, agg. ant. discosto, lontano (e può avere anche uso avverbiale)

cesso: in disparte, discosto, lontano. angiolieri, 28-7: [sonetto

vol. III Pag.25 - Da CHE a CHE (1 risultato)

123): tanto il poveruomo era lontano da prevedere che burrasca gli si addensasse

vol. III Pag.39 - Da CHETODERMIDI a CHI (1 risultato)

beato / pendio torna chi corse / così lontano? forse / sta per morire?

vol. III Pag.42 - Da CHIACCHIERAMENTO a CHIACCHIERINO (2 risultati)

pare che se ne devano sperare; ben lontano dalla pretensione d'esporvela, e volendo

comparir che farete in pubblico, tenervi lontano da sì fatte chiacchierate. tommaseo,

vol. III Pag.43 - Da CHIACCHIERINO a CHIAMARE (1 risultato)

di bambini. alvaro, 9-223: di lontano, una campana sotto il cielo piovoso

vol. III Pag.44 - Da CHIAMARE a CHIAMARE (1 risultato)

8: è la sorella che morì lontano, / che in questa notte, povera

vol. III Pag.54 - Da CHIARITOIO a CHIARO (1 risultato)

ma cento non si distenderanno ad illuminar più lontano che uno. parini, xviii-211:

vol. III Pag.58 - Da CHIAROSCURALE a CHIASSARE (1 risultato)

a colori. borgese, 1-178: di lontano quella voce perdeva le sue giocondezze trillanti

vol. III Pag.66 - Da CHIAVICARE a CHIAZZA (1 risultato)

o anche a un paesaggio visto da lontano. pascoli, 741: erano cauli

vol. III Pag.67 - Da CHIAZZARE a CHICCHESSIA (1 risultato)

, 30-72: tu le senti frusciare da lontano, senza tregua, tramestare nella coltre

vol. III Pag.68 - Da CHICCHIEBICHIACCHI a CHIEDERE (1 risultato)

il mio carattere libero e sincero e lontano dalla bassezza del raggiro come dalla viltà

vol. III Pag.74 - Da CHIESTO a CHILIFERO (1 risultato)

dietro tutta la campagna soave che impallidiva lontano, rasente i monti chiarissimi, talvolta

vol. III Pag.75 - Da CHILIFICAMENTO a CHILOMETRO (1 risultato)

, che 10 sentivano da cinque chilometri lontano. carducci, 1 973

vol. III Pag.81 - Da CHINETTO a CHIOCCA (1 risultato)

nulla da pontelagoscuro a ferrara, è ben lontano da supporre che alla sua destra si

vol. III Pag.82 - Da CHIOCCA a CHIOCCIOLA (1 risultato)

costa nulla ». come un pulcino lontano dalla chioccia. verga, 3-80: 3

vol. III Pag.87 - Da CHIOMADORO a CHIOSA (1 risultato)

capellamento della fiammella di una candela di lontano... veduta. 9

vol. III Pag.89 - Da CHIOSTRIERE a CHIOTTO (1 risultato)

, 8: è la sorella che morì lontano, / che in questa notte,

vol. III Pag.93 - Da CHITARRATA a CHIUCCHIURLARE (1 risultato)

di vera verna forse di qualche pioppo lontano, arrivava a inter ispirazione

vol. III Pag.97 - Da CHIUDETTA a CHIURLOTTELLO (1 risultato)

, nel buio sopravvenuto, il chiurlo lontano d'un assiolo, come un singulto.

vol. III Pag.100 - Da CHIUSO a CHIUSO (1 risultato)

che si tiene in disparte, che sta lontano da tutti, evitando di apparire in

vol. III Pag.102 - Da CHIUSURA a CI (1 risultato)

, che in un paese molto strano e lontano di qui, ove nascon le genti

vol. III Pag.111 - Da CIANIO a CIAPPA (1 risultato)

della serata... lo salutò di lontano dicendogli « ciao ciao *. pavese

vol. III Pag.113 - Da CIARLATA a CIARLIERO (1 risultato)

/ e pur il collo allunga da lontano / per veder questo nuovo ciarlatano.

vol. III Pag.124 - Da CICLISTA a CICLOEPTANO (1 risultato)

qualche carro, qualche ciclista che di lontano pareva un uomo che corresse ai piedi

vol. III Pag.126 - Da CICLOPEO a CICOGNA (1 risultato)

.. è certo che di lontano vengono. leonardo, 1-231: questo

vol. III Pag.129 - Da CIECO a CIECO (4 risultati)

inferno, e so ch'esser non può lontano. bocchelli, ii-228: suo padre

d'un organo, l'udivi di lontano, prima di vederlo. era sempre

loro infelicità. ungaretti, i-83: lontano lontano / come un cieco / m'

infelicità. ungaretti, i-83: lontano lontano / come un cieco / m'hanno

vol. III Pag.130 - Da CIECOLINA a CIELO (2 risultati)

la linea / vaporosa muore / al lontano cerchio del cielo. alvaro, 9-25

lumi della sera, più fulgido e lontano, che le rondini tiravano in alto

vol. III Pag.137 - Da CIGNONE a CIGOLARE (1 risultato)

incipriano. quasimodo, 2-27: non lontano dalle mura di enna s'apre il pergo

vol. III Pag.139 - Da CILICIO a CILINDRATO (1 risultato)

ciriegie e le albicocche venute apposta da lontano. pascoli, 787: tu [o

vol. III Pag.141 - Da CILIZIO a CIMA (2 risultati)

sommo d'un'erta l'occhio perdevasi lontano lontano pel verde turchiniccio della pianura fino

sommo d'un'erta l'occhio perdevasi lontano lontano pel verde turchiniccio della pianura fino ad

vol. III Pag.145 - Da CIMENTATO a CIMICE (1 risultato)

incontrai dopo alcun giorno, nella macchia lontano dai mandrioli cimentosi. = deriv.

vol. III Pag.151 - Da CINEAMATORE a CINEMATOGRAFIA (1 risultato)

. alvaro, 7-274: da qualche astro lontano da noi qualche centinaio o migliaio di

vol. III Pag.175 - Da CIRCARE a CIRCENSE (1 risultato)

di lì, in alcun loco, per lontano spazio ha cac ciato i

vol. III Pag.176 - Da CIRCEO a CIRCOLARE (1 risultato)

iii-425: avevo realmente veduto non molto lontano, in un prato, una specie

vol. III Pag.177 - Da CIRCOLARE a CIRCOLARE (1 risultato)

fumaiolo morto che si riconosce di tanto lontano; e le mura di tavolato che ora

vol. III Pag.179 - Da CIRCOLEGGIARE a CIRCOLO (1 risultato)

, il centro del quale sia egualmente lontano da la circonferenza, o 'l triangolo da

vol. III Pag.180 - Da CIRCOLO a CIRCOLO (1 risultato)

e temperata natura, e sapea tenersi lontano così dalla bassa adulazione che forma un

vol. III Pag.184 - Da CIRCONDATORE a CIRCONFERENZA (1 risultato)

imaginarlo, il centro del quale sia egualmente lontano da la circonferenza, o 'l triangolo

vol. III Pag.202 - Da CITTADINARE a CITTADINO (1 risultato)

/ se talora a mirar vien di lontano, / pompa reai di cittadino tetto

vol. III Pag.205 - Da CIUFFALMOSTO a CIUFFO (1 risultato)

per un ciuffo dei capelli e scagliarti lontano mille miglia. d'annunzio, iv-2-

vol. III Pag.214 - Da CIVILTÀ a CIZZA (1 risultato)

, in mezzo a un deserto, lontano tre ore di macchina dalla stazione più

vol. III Pag.215 - Da CIZZARE a CLAMORE (1 risultato)

. era illuminato e si sentiva di lontano il clamore della festa.

vol. III Pag.216 - Da CLAMOROSAMENTE a CLANDESTINO (1 risultato)

tali », un pasticcio clamoroso e lontano. 3. figur. non

vol. III Pag.228 - Da CLIMA a CLIMENO (1 risultato)

onde più il tristo verno han di lontano. g. m. cecchi, 9

vol. III Pag.230 - Da CLISMA a CLOACA (1 risultato)

, 9-346: alcune donne che abitano più lontano, presso la cloaca che rigurgita,

vol. III Pag.239 - Da COBRA a COCCA (1 risultato)

terra, eppure, non va mai lontano, / frullando giù col filo nella còcca

vol. III Pag.248 - Da COCLEARE a COCOMERO (1 risultato)

lorenzini, 45: non molto lontano dall'estremità di questa fìmbria cocleare

vol. III Pag.251 - Da CODA a CODA (1 risultato)

raso bianco sul quale, perché da lontano sembrasse ermellino, furono alla lesta ricamate

vol. III Pag.253 - Da CODACAVALLINA a CODARDO (1 risultato)

volpe '. perché la fa distinguere da lontano, e perché rimane facile alla tagliola

vol. III Pag.255 - Da CODESTUI a CODICE (1 risultato)

suol dire « lontan dagli occhi, lontano dal cuore *. panzini, 11-86:

vol. III Pag.257 - Da CODIFICATO a CODIVISIONE (1 risultato)

a. casotti, 1-2-31: state lontano all'ombre dal codiglio, / dal

vol. III Pag.263 - Da COGLIERE a COGLIERE (1 risultato)

poter di córre / dal del più lontano / un pugno d'astri / pareami fosse

vol. III Pag.267 - Da COGNO a COGNOME (1 risultato)

e non una utile a capire un paese lontano. calvino, 1-460: ammirava molto

vol. III Pag.273 - Da COLATA a COLATO (1 risultato)

da qualsisia colaticcio di marciume, stiano lontano dalla casa, per rimuovere il puzzolente

vol. III Pag.285 - Da COLLEGAMENTO a COLLEGARE (1 risultato)

prò nostro, gli altri d'averci da lontano aiutati con soli proclami a collegare gli

vol. III Pag.294 - Da COLLIMATORE a COLLIRIO (3 risultati)

arietta favorita. carducci, 603: di lontano / pace dicono a cuor le tue

valli e collinette dolci; e più lontano montagne, a lungo a lungo rivestite

ciascuno dei due maschi sta molto lontano e diverge assaissimo dall'altro; e

vol. III Pag.296 - Da COLLO a COLLO (1 risultato)

], 2-80: essendo egli ancora lontano, suo padre lo vide, e n'

vol. III Pag.306 - Da COLOMBINO a COLON (1 risultato)

mento (portato anche molto lontano dalla sua colombaia, sa farvi

vol. III Pag.309 - Da COLONNA a COLONNA (1 risultato)

serpente era sempre là, e anche di lontano si vedeva il rosseggiare de'suoi occhi

vol. III Pag.314 - Da COLORE a COLORE (2 risultati)

provvidenza come un fazzoletto da naso, lontano lontano nel mare color piombo. svevo,

come un fazzoletto da naso, lontano lontano nel mare color piombo. svevo, 2-

vol. III Pag.318 - Da COLORISTICO a COLORITURA (2 risultati)

svariato da striscie d'argento che si congiungeva lontano lontano coll'azzurro meno colorito dell'aria

striscie d'argento che si congiungeva lontano lontano coll'azzurro meno colorito dell'aria. carducci

vol. III Pag.319 - Da COLORIZZAZIONE a COLPA (1 risultato)

sanctis, iii-93: roma vista da lontano prendeva le proporzioni colossali di una statua,

vol. III Pag.335 - Da COLUBRO a COLURO (1 risultato)

uomo (a indicare chi è lontano sia da chi parla sia da chi ascolta

vol. III Pag.337 - Da COMANDANTE a COMANDARE (1 risultato)

buzzati, 1-209: per evitare un presidio lontano e rimanere nella propria città, sollecitò

vol. III Pag.342 - Da COMBACIATO a COMBATTERE (1 risultato)

piovere cento, dugento, trecento miglia lontano, un volo. d'annunzio, ii-366

vol. III Pag.347 - Da COMBRETACEE a COMBUSTIBILE (1 risultato)

col diritto canonico che mi pareva tanto lontano dalla vita e correvo alla scienza ch'

vol. III Pag.349 - Da COME a COME (2 risultati)

: come quegli che vide sol da lontano e senza passioni la vita dei comuni

che tende / quel verme a quel cielo lontano. d'annunzio, ii-819: alte

vol. III Pag.352 - Da COMETA a COMICO (1 risultato)

veduto, / sentissi il riso raddoppiar lontano. / rimbombonne il teatro a voce piena

vol. III Pag.363 - Da COMMENSURABILITÀ a COMMENTATO (1 risultato)

ebreo, 267: -l'infinito egualmente è lontano da ogni finito, o sia grande

vol. III Pag.370 - Da COMMETTIMALE a COMMETTITURA (1 risultato)

i colpi al vento: combattere da lontano, con armi da lancio.

vol. III Pag.372 - Da COMMINATO a COMMISSARIATO (1 risultato)

il vecchio padre, che dimora / lontano, e pan con lagrime commesce. imbriani

vol. III Pag.387 - Da COMPAGNO a COMPANAZIONE (1 risultato)

una via, di quanto potean più lontano mi scantonavano..., questo mi

vol. III Pag.390 - Da COMPARENTE a COMPARIRE (1 risultato)

giungere di qualcuno da fuori o da lontano, o l'improvviso manifestarsi sensibilmente di

vol. III Pag.398 - Da COMPATRIZIO a COMPENDIARIO (1 risultato)

impenetrabili. giocosa, 115: vide lontano sulla neve, giusto nel punto dove era

vol. III Pag.406 - Da COMPIANGIMENTO a COMPIERE (1 risultato)

se qualcuno mi parla di un avvenire lontano come di cosa che mi appartenga,

vol. III Pag.407 - Da COMPIERE a COMPIETA (1 risultato)

. pascoli, 840: udiva il suon lontano di compieta, / che par che

vol. III Pag.409 - Da COMPIRE a COMPITAMENTE (2 risultati)

saremo difesi, con poco aiuto di lontano sito. leone ebreo, io: come

legali, che trattandosi l'affare da lontano per lettere, consumarono necessariamente assai più

vol. III Pag.414 - Da COMPLETABILE a COMPLETO (1 risultato)

inelegante, e che sa di pedantesco lontano un miglio, oggi se ne fa molto

vol. III Pag.415 - Da COMPLETO a COMPLICE (1 risultato)

una trattoria di campagna a vederla da lontano... invece, a entrarvi,

vol. III Pag.421 - Da COMPORTARE a COMPOSITIVO (1 risultato)

a comportar che degli amanti stia / sì lontano l'un l'altro il corpo e

vol. III Pag.423 - Da COMPOSSESSIONE a COMPOSSIBILITÀ (1 risultato)

quanto più simili composizionette saranno brevi e lontano dal serioso. menzini, 6-116: si

vol. III Pag.425 - Da COMPOSTO a COMPOSTO (1 risultato)

: se mai veduto avea presso o lontano / altro uom di forma così ben composto

vol. III Pag.429 - Da COMPRENDIBILE a COMPRENSIBILITÀ (2 risultati)

ogni cosa. betocchi, 5-51: lontano / assorbivano, più lontano / de.

, 5-51: lontano / assorbivano, più lontano / de. mio comprendimento, /

vol. III Pag.437 - Da COMPUTISTICO a COMUNALMENTE (1 risultato)

mirabile, la quale è questo esser lontano dal comunale. 6. sm

vol. III Pag.445 - Da COMUNICARE a COMUNICARE (2 risultati)

d'ogni intorno, più vicino o più lontano, da acque, che comunicano tra

trovo [il passerotto] disteso non lontano dalla soglia: lo bacio, lo

vol. III Pag.449 - Da COMUNITARIO a CON (2 risultati)

gambe, e capace anche di scappar ben lontano fin sotto il tiglio della parrocchia.

. compagni, 3-10: poco lontano dalla terra scontrarono messer tolo- sato

vol. III Pag.455 - Da CONCEDEVOLE a CONCENTO (2 risultati)

, e riconobbe uno scampanare a festa lontano; e dopo qualche momento, sentì

certe armonie già udite in tempo molto lontano. barilli, 6-8: ed ecco farsi

vol. III Pag.462 - Da CONCESSIVO a CONCETTIZZANTE (1 risultato)

i-621: l'aggettivo è da preferirsi lontano dal suo sostantivo, specialmente quando è

vol. III Pag.465 - Da CONCETTUALMENTE a CONCHIGLIA (1 risultato)

guerra, il concetto di dio è lontano. 7. principio, norma interiore

vol. III Pag.469 - Da CONCIAZIONE a CONCILIARE (1 risultato)

si discorreva in conciliabolo e federico era lontano, -fece progressi stupefacenti già nel secolo

vol. III Pag.475 - Da CONCITANTE a CONCITATORE (1 risultato)

: mentre così de'suoi scevro e lontano, / enea fa d'armi e di

vol. III Pag.497 - Da CONDIMINARE a CONDISCENDENZA (1 risultato)

iii-912: schioccando le dita chiamò di lontano il cameriere, e quando questi accorse

vol. III Pag.499 - Da CONDITORE a CONDIZIONARE (2 risultati)

i-621: l'aggettivo è da preferirsi lontano dal suo sostantivo, specialmente quando è

da venti, trenta e più miglia lontano... si rendesse vivo e

vol. III Pag.500 - Da CONDIZIONARIO a CONDIZIONE (1 risultato)

. pavese, 8-27: standone lontano, comincio a inventare (frequentativo di

vol. III Pag.501 - Da CONDIZIONE a CONDIZIONE (1 risultato)

pronta liberalitade, era lo comento latino lontano, e lo volgare è con quelle,

vol. III Pag.506 - Da CONDOTTO a CONDOTTO (1 risultato)

curo e sottilità lavorati e tanto di lontano condotti, che quante membra sono in

vol. III Pag.509 - Da CONDURRE a CONDURRE (1 risultato)

/ col sùbito partir, che di lontano / gli occhi miei stanchi lei cercando in

vol. III Pag.511 - Da CONDUTTA a CONDUTTORE (1 risultato)

/ ove condusse il dì chiuso e lontano, / esce il silenzio. leopardi,

vol. III Pag.514 - Da CONFARREARE a CONFEDERATO (1 risultato)

... [ci avevano] da lontano aiutati con soli proclami a collegare gli

vol. III Pag.527 - Da CONFIDENTEMENTE a CONFIDENZA (1 risultato)

se qualcuno mi parla di un avvenire lontano come di cosa che mi appartenga,

vol. III Pag.529 - Da CONFINA a CONFINARIO (2 risultati)

appena piantato e che adesso gli sembrava troppo lontano dal confine. pratolini, 9-476:

piano, / che, in suo giro lontano, al ciel confina. -figur.

vol. III Pag.530 - Da CONFINATO a CONFINE (1 risultato)

su'confini della turchia, venti miglia lontano dal loro posto, eccoli tutti a

vol. III Pag.531 - Da CONFINE a CONFISCARE (1 risultato)

lett. it., ii-158: lontano dal padre, insidiato da'parenti, confiscati

vol. III Pag.534 - Da CONFONDERE a CONFONDERE (1 risultato)

e guardava in giro, in alto, lontano, per confondersi nella confusione della folla

vol. III Pag.543 - Da CONFUSIONISMO a CONFUSO (1 risultato)

. bini, ii-216: forse non è lontano il tempo nel quale la società di

vol. III Pag.551 - Da CONGIUNGERE a CONGIUNGERE (2 risultati)

da striscie d'argento che si congiungeva lontano lontano coll'azzurro meno colorito dell'aria

striscie d'argento che si congiungeva lontano lontano coll'azzurro meno colorito dell'aria.

vol. III Pag.552 - Da CONGIUNGEVOLE a CONGIUNTIVA (2 risultati)

/ quanto 'l senso s'inganna di lontano. 21. rifl. ant

il travamento del contraposto esser tanto da lontano e le cose congiuntamente cader tanto in

vol. III Pag.566 - Da CONIGLIOLAIA a CONIO (1 risultato)

. davanzali, ii-72: affrontavansi da lontano e presso; a squadre e coni;

vol. III Pag.574 - Da CONOSCENTEMENTE a CONOSCENZA (2 risultati)

/ condotto m'ha di 10 assai lontano, / piacciavi darmi di voi conoscenza.

la mia conoscenza viene dall'esperienza; lontano me lo ricordo e me lo rappresento

vol. III Pag.576 - Da CONOSCERE a CONOSCERE (1 risultato)

/ che fuggìa innanzi, sì che di lontano / conobbi il tremolar della marina.

vol. III Pag.580 - Da CONQUISTATO a CONSACRARE (1 risultato)

: dardano dovesse andare a conquistare per lontano paese per lo mondo. pascoli, i-168

vol. III Pag.585 - Da CONSEGNABILE a CONSEGNAZIONE (2 risultati)

consegnò a uno che doveva passare non lontano da pescarenico. settembrini, 1-5:

lo vanno ad aspettar fuori, e lontano dall'osteria, tanto che il povero oste

vol. III Pag.604 - Da CONSIGNATIVO a CONSILIGINE (1 risultato)

verga, 4-17: dava consigli da lontano, dirigendo le operazioni di quelli che

vol. III Pag.612 - Da CONSOLLE a CONSONANZA (1 risultato)

a suono, che, quanto più lontano di spazio, tanto più se ne sentono

vol. III Pag.614 - Da CONSORTATO a CONSORTERIA (1 risultato)

: al corso de'tintori, poco lontano dalla casa del consorto granducale che usava

vol. III Pag.626 - Da CONTABILITÀ a CONTADINO (1 risultato)

/ quel ch'io bramar apena osai lontano / preda divien d'un cacciator villano

vol. III Pag.627 - Da CONTADINO a CONTADO (1 risultato)

la zappa e l'aratro mille miglia di lontano. a. f. doni

vol. III Pag.632 - Da CONTARE a CONTARE (1 risultato)

liberali- tade, era lo comento latino lontano, e lo volgare è con quelle

vol. III Pag.634 - Da CONTATTORE a CONTEGGIATORE (1 risultato)

vergine voi tornate ad apparirmi col ricordo lontano: anima dell'oasi dove la mia vita

vol. III Pag.635 - Da CONTEGGIO a CONTEMPERAMENTO (1 risultato)

ix-100: e io, lasso!, lontano / da quella che parrebbe un sol

vol. III Pag.648 - Da CONTENTO a CONTENUTO (1 risultato)

che vede il suo contento ir sì lontano. ganibara, ix-277: or a voi

vol. III Pag.653 - Da CONTESTO a CONTEZZA (2 risultati)

via un solenne saluto dall'amico vostro lontano, da colui del quale sarebbe delitto per

. pellico, ii-147: dacché fu lontano da noi, più volte schiller s'ammalò

vol. III Pag.655 - Da CONTINENTALITÀ a CONTINGENTE (1 risultato)

è del luogo; anzi viene di molto lontano, d'oltre mare, e la

vol. III Pag.668 - Da CONTRABBASSO a CONTRACCIFRA (2 risultati)

quale continuato e grave, e più lontano che quei di fuori, a guisa di

(60): vide lodovico spuntar da lontano un signor tale, arrogante e soverchiatore

vol. III Pag.669 - Da CONTRACCOLONNA a CONTRADA (1 risultato)

veggiom'in strana contrata / e son lontano da li miei paesi. / amor m'

vol. III Pag.673 - Da CONTRADDOTE a CONTRAFFARE (1 risultato)

la mia conoscenza viene dall'esperienza; lontano me lo ricordo e me lo rappresento

vol. III Pag.676 - Da CONTRAFFORTINO a CONTRAMMAESTRO (1 risultato)

. bocchelli, i-379: era ben lontano ancora il tempo in cui egli avrebbe rimpianto

vol. III Pag.682 - Da CONTRARIETÀ a CONTRARIO (1 risultato)

suo periglio. tommaseo, i-465: lontano dalla tempesta de'predatori, nella parte

vol. III Pag.687 - Da CONTRASTATO a CONTRASTO (1 risultato)

dall'oriente come superstite da un paese lontano, e le nuvole nere le contrastavano

vol. III Pag.700 - Da CONTROLATERALE a CONTROLLO (1 risultato)

con la fedeltà dei discepoli, pensandomi da lontano quando anch'io lo pensavo.

vol. III Pag.703 - Da CONTROPENDENZA a CONTROQUERELA (1 risultato)

torpore, sentiva ad intervalli sopraggiungere da lontano quel grido. « aè...

vol. III Pag.709 - Da CONTUMACE a CONTUMACIA (1 risultato)

. -tenere in contumace: tenere lontano, fuori della portata di qualcuno;

vol. III Pag.712 - Da CONTURBATORE a CONVALESCENTE (1 risultato)

/ e in lui di me, lontano, avviserai / il mesto aspetto.

vol. III Pag.713 - Da CONVALESCENZA a CONVEGNO (1 risultato)

serventi. pellico ii-147: dacché fu lontano da noi, più volte schiller s'

vol. III Pag.719 - Da CONVENO a CONVENTICOLA (1 risultato)

: quantunque il corpo sia dall'amico lontano o sostenuto o imprigionato, a costei [

vol. III Pag.723 - Da CONVERGERE a CONVERSAZIONE (1 risultato)

! vico, 98: venerava da lontano come numi della sapienza gli uomini vecchi

vol. III Pag.725 - Da CONVERSIVO a CONVERSO (1 risultato)

mia conversione letteraria e politica era ancora lontano assai; mi bisognava uscire lungamente d'

vol. III Pag.737 - Da CONVULSIVAMENTE a COOBARE (1 risultato)

). stuparich, 5-9: vidi lontano, oltre i rami convulsi, aprirsi

vol. III Pag.743 - Da COPERTAIO a COPERTARE (1 risultato)

tramonto equatoriale sul mare. volavano uccelli lontano dal nido ed io pure: ma senza

vol. III Pag.750 - Da COPIOSITÀ a COPISTA (1 risultato)

lunigiana, paese non molto da questo lontano, imo monistero già di santità e

vol. III Pag.766 - Da CORBELLO a CORBOLO (1 risultato)

, i-564: -stan di molto lontano? -in romagna! -corbezzoli, il

vol. III Pag.767 - Da CORBONA a CORDA (1 risultato)

piccola mossa del tempo, il più lontano segnale di nuvole o di vento,

vol. III Pag.773 - Da CORDESCO a CORDIALITÀ (1 risultato)

60): vide lodovico spuntar da lontano un signor tale, arrogante e soverchiatore di

vol. III Pag.774 - Da CORDIALMENTE a CORDXNIERA (1 risultato)

perù, da settentrione a mezogiomo, poco lontano dalla marina occidentale traversa. cattaneo,

vol. III Pag.777 - Da CORDONETTO a CORDOVANO (1 risultato)

al fondamento. viani, 19-487: lontano, sopra il pietrato di un'aia

vol. III Pag.783 - Da CORIZA a CORNACCHIO (1 risultato)

crocidar sommesso, poi si posano più lontano, breve favellano tra loro, ammutoliscono,

vol. III Pag.787 - Da CORNICELLO a CORNIFACIO (1 risultato)

e così sportando alquanto in fuori, e lontano dal muro rispetto alla grossezza de'cornicioni

vol. III Pag.789 - Da CORNO a CORNO (1 risultato)

che ti pare che sei venuto da lontano a fare lo spaccamon tagne

vol. III Pag.790 - Da CORNO a CORNO (1 risultato)

con certi musi che odoravano di minchioneria lontano un miglio mi facevano crepare dalle grandi

vol. III Pag.792 - Da CORNO a CORNUCOPIA (1 risultato)

putiva che talora venticinque e trenta passi lontano, quando si scaldava o da

vol. III Pag.798 - Da CORONA a CORONA (1 risultato)

e alle contrammine, e per tener lontano l'inimico. si distinguono in rivellini

vol. III Pag.818 - Da CORRENTE a CORRENTE (1 risultato)

e, dalla via corrente, odi lontano / tintinnio di sonagli; il carro

vol. III Pag.821 - Da CORRERE a CORRERE (2 risultati)

, vola. tasso, 11-76: e lontano appressar le genti avverse / d'alto

... avreste potuto crederlo un correr lontano di carri, che si fermassero improvvisamente

vol. III Pag.825 - Da CORRERE a CORRERE (1 risultato)

date la spigne quanto puote più alto e lontano. boccalini, i-160: egli a

vol. III Pag.829 - Da CORRIDIETRO a CORRIDORE (1 risultato)

di sole. verga, 4-116: da lontano si udiva di tanto in tanto la

vol. III Pag.833 - Da CORRISPONDENZA a CORRISPONDENZA (1 risultato)

la ringrazio con tutto l'animo; lontano però da tutte le cerimonie, stimando

vol. III Pag.835 - Da CORRISPONSALE a CORRIVARE (1 risultato)

per fuggire ma mai abbastanza per restar lontano da lei, mi avvertì seccamente che

vol. III Pag.836 - Da CORRIVAZIONE a CORROBORATO (1 risultato)

, caduta nel punto del bacino più lontano dalla sezione, per percorrere 10 spazio

vol. III Pag.842 - Da CORRUCCIO a CORRUGATO (1 risultato)

/ veggiom'in strana contrata / e son lontano da li miei paesi. / amor

vol. III Pag.847 - Da CORSAGGIO a CORSARESCO (1 risultato)

sportello mi fece un saluto e sorrise da lontano. -dare la corsa: inviare qualcuno

vol. III Pag.851 - Da CORSO a CORSO (1 risultato)

le nuvole sparse / hanno polpe mature. lontano, sui corsi, / ogni casa

vol. III Pag.854 - Da CORSO a CORTE (2 risultati)

taldi / quei che lasciaro i can poco lontano. garzoni, 1-631: ne insegna

villa, o egli è da quelle lontano... s'egli è posto intra

vol. III Pag.857 - Da CORTEARE a CORTECCIA (1 risultato)

corteccia del campanile, e assai di lontano gittò le pietre, spargendole. machiavelli,

vol. III Pag.858 - Da CORTECCIOLA a CORTEGGIARE (1 risultato)

tra queste sue composizioni più si vede lontano da loro in quelle alle quali egli

vol. III Pag.860 - Da CORTEGIANO a CORTESE (1 risultato)

di dar soccorso a'miei, che me lontano / richiamano, fa vano il dolce

vol. III Pag.862 - Da CORTESIA a CORTESIA (1 risultato)

11 tavolo numero 15, centrale, lontano dall'orchestra, secondo i suoi desideri

vol. III Pag.863 - Da CORTEZZA a CORTIGIANESCO (1 risultato)

le stesse famiglie cortigianesche contraggono dal viver lontano dalla corte. 2. con valore

vol. III Pag.872 - Da COSA a COSA (1 risultato)

le cose » disse « che ne son lontano; / cotanto ancor ne splende il

vol. III Pag.876 - Da COSA a COSA (2 risultati)

, io abito non in città ma lontano nella campagna. -più di nulla cosa

tenera compassione da me provata nel tempo lontano verso la piccola inferma visitata da mia

vol. III Pag.883 - Da COSCRITTO a COSÌ (1 risultato)

« o plutone, / non andrai lontano ». pavese, 1-104: le faccio

vol. III Pag.885 - Da COSÌ a COSÌ (3 risultati)

e io andavamo così a spasso alquanto lontano da gli squadroni. galileo, 157

devoti / pellegrini per via, quando a lontano / riverito delubro han volto il passo

statevi qui fuori alla posta, da noi lontano sempre trenta braccia o così, isfuggiasco

vol. III Pag.887 - Da COSMIMETRO a COSMOLABIO (1 risultato)

vergine voi tornate ad apparirmi col ricordo lontano: anima dell'oasi dove la mia

vol. III Pag.892 - Da COSPIRATIVO a COSTA (1 risultato)

ojetti, ii-293: affabile era ma lontano, con tutti. anche il suo

vol. III Pag.897 - Da COSTARE a COSTEGGIATORE (1 risultato)

dalla vostra curiosità in alto mare, lontano dalla riva che dobbiamo costeggiare. carducci

vol. III Pag.906 - Da COSTOLAME a COSTRETTO (1 risultato)

quella cosa costosa e che vien di lontano ch'è la notizia. c. e

vol. III Pag.907 - Da COSTRINGENTE a COSTRINGERE (1 risultato)

la cristiana. marino, 17-7: chi lontano talor dal suo tesoro / fu costretto

vol. III Pag.916 - Da COTANGENTE a COTE (1 risultato)

cose * disse « che ne son lontano; / cotanto ancor ne splende il sommo

vol. III Pag.920 - Da COTONE a COTTA (1 risultato)

cure, riguardi, sollecitudini, tenendolo lontano dal contatto degli altri, del mondo,

vol. III Pag.929 - Da COVONE a COZZARE (1 risultato)

sentimento e dalla tua salute medesima farti lontano. aretino, ii-163: la invidia

vol. III Pag.939 - Da CREATURA a CREATURA (1 risultato)

trandola per la strada, non sarei lontano dal crederlo: è giovine,

vol. III Pag.941 - Da CREDENZA a CREDENZA (1 risultato)

. caro, 2-77: e di lontano / gridò laocconte. o ciechi, o

vol. III Pag.945 - Da CREDERE a CREDERE (1 risultato)

un sorriso / così dolce e così lontano. / sembra sussurrar piano: /

vol. III Pag.951 - Da CREMOLATO a CREPA (1 risultato)

vergine voi tornate ad apparirmi col ricordo lontano. bocchelli, ii-98: essendosi legato a

vol. III Pag.952 - Da CREPACCIATO a CREPAPELLE (1 risultato)

2-166: « sei tornato da tanto lontano e dopo tanto tempo, * gli

vol. III Pag.953 - Da CREPAPOLMONE a CREPARE (2 risultati)

, mentre il viso del martire errava lontano da tutto, e la sua bocca

con certi musi che odoravano di minchioneria lontano un miglio mi facevano crepare dalle grandi

vol. III Pag.954 - Da CREPASTOMACO a CREPITANTE (1 risultato)

affogo! -crepa! -gli rispose pinocchio da lontano. serao, i-999: chi vuol

vol. III Pag.955 - Da CREPITARE a CREPUSCOLARE (1 risultato)

iii- 251: fu udito da lontano un crepitio secco e sinistro...

vol. III Pag.958 - Da CRESCERE a CRESCERE (1 risultato)

tratto un clamore più forte si levava lontano,... e talora andava crescendo

vol. III Pag.960 - Da CRESCERE a CRESCERE (1 risultato)

/ e poi si ferma alquanto a lui lontano. 24. figur. ant

vol. III Pag.963 - Da CRESIMALE a CRESPELLO (1 risultato)

popolate giungeva al mio orecchio come di lontano. 7. figur. scherz

vol. III Pag.972 - Da CRINATURA a CRINE (1 risultato)

crine. carducci, 642: dal suo lontano avello / ti parla, o fanciullin

vol. III Pag.976 - Da CRISIDE a CRISMA (2 risultati)

ambizioso, il quale, prevedendo da lontano gli avvenimenti, vi si sia preparato

l'occhio / del sesso il fratello lontano / al matricidio. pavese, 8-207

vol. III Pag.980 - Da CRISTALLITE a CRISTALLO (1 risultato)

: infanzia, giovinezza, sogni avventurati lontano, che a un tratto si cristallizzano

vol. III Pag.992 - Da CROCE a CROCE (2 risultati)

ix-155: ama chi t'odia -grida da lontano - / non pur chi t'ama

è cacciatore... lo manderò lontano! lo chiudo a chiave! lo sprofondo

vol. III Pag.999 - Da CROCIDAMENTO a CROCIERA (1 risultato)

crocidar sommesso, poi si posano più lontano, breve favellano tra loro, ammutoliscono,

vol. III Pag.1001 - Da CROCIFISSO a CROCIFISSORE (1 risultato)

144: con l'indice mostrava un lontano gruppetto di casupole che sembravano scivolare giù

vol. III Pag.1005 - Da CROLLATA a CROMA (1 risultato)

3-202: il crollo del furfante era- lontano e imprevedibile. quasimodo, 4-33: la

vol. III Pag.1008 - Da CROMOSCOPIA a CRONACHISTA (1 risultato)

campali, sebbene sia tuttora quassù, lontano dall'artiglieria delle chiacchiere. 4

vol. III Pag.1013 - Da CROSTARE a CROTOFAGA (1 risultato)

senza nome, le correnti plutocratiche terrebbero lontano il delfino augure di tempi migliori,

vol. III Pag.1015 - Da CRUCCIO a CRUCIALE (1 risultato)

. vico, 98: non venerava da lontano come numi della sapienza gli uomini vecchi

vol. III Pag.1017 - Da CRUDELE a CRUDELE (1 risultato)

nemica. ariosto, 10-23: e di lontano le gonfiate vele / vide fuggir del

vol. III Pag.1020 - Da CRUDO a CRUDO (1 risultato)

non move il signor mio crudo e lontano, / voi, che séte di

vol. III Pag.1034 - Da CUCULIATO a CUDÙ (2 risultati)

altre specie di uccelli, sorvegliandone da lontano l'incubazione e proteggendo il piccolo cuculo

200: e il cuculo cantar s'udia lontano, / misterioso augel che per profonde

vol. III Pag.1035 - Da CUFEA a CUFFIA (1 risultato)

, in cuffia bianca, ci guardavano da lontano. 5. berretto da notte

vol. III Pag.1036 - Da CUFFIACROCE a CUI (4 risultati)

, anco in secura / parte condur lontano e dal vicino / esterminio campar,

né meno altri in grado molto più lontano, come si è detto, se saranno

legato a un altro soggetto da un lontano vincolo di parentela collaterale, o di

voi cuginette, addio. / vado lontan lontano, vado di là del mare

vol. III Pag.1039 - Da CULACCINATO a CULICE (1 risultato)

le vecce ed altri semi, vanno lontano quanto il grano buono.

vol. III Pag.1040 - Da CULICIDI a CULLARE (1 risultato)

alla culla / poco il rogo è lontano. zanella, i-49: il nulla /

vol. III Pag.1047 - Da CUMULATO a CUNA (1 risultato)

il cumulo delle cose tristi gli parve lontano da sé e che gli fosse possibile

vol. III Pag.1049 - Da CUNETTA a CUOCERE (1 risultato)

con certi musi che odoravano di minchioneria lontano un miglio mi facevano crepare dalle grandi

vol. III Pag.1050 - Da CUOCERE a CUOCERE (1 risultato)

, che in un paese molto strano e lontano di qui, ove nascon le genti