Grande dizionario della lingua italiana

Prototipo edizione digitale

Risultati per: lavoro Nuova ricerca

Numero di risultati: 10804

vol. I Pag.1 - Da A a A (1 risultato)

. foscolo, xv-2-385: del tuo lavoro non ti so dire altro se non

vol. I Pag.11 - Da ABBAIARE a ABBANCARE (1 risultato)

le pelli per ungerle (durante il lavoro di concia).

vol. I Pag.12 - Da ABBANCATO a ABBANDONARE (1 risultato)

un solo giorno dell'anno abbandonavano il lavoro non per comandamento, ma per il loro

vol. I Pag.14 - Da ABBANDONATORE a ABBARBAGLIARE (1 risultato)

proprietà di una casa); abbandono del lavoro; abbandono del comando; abbandono di

vol. I Pag.18 - Da ABBASTANZA a ABBATTERE (1 risultato)

caricato suo marito per il servizio del lavoro obbligatorio era stata abbattuta da una scarica

vol. I Pag.24 - Da ABBISOGNEVOLE a ABBOCCATO (4 risultati)

fosse provveduto di quanto abbisognava pel terribile lavoro. pirandello, 5-307: mi toglievano

ridursi in macchine e materiali pel gran lavoro della prima fabbri- catura e del ristauro

11. disus. abboccare un lavoro: assumerne l'appalto. — per

: abboccamento per appalto; abboccare un lavoro, un negozio, per appaltare, incaricarsi

vol. I Pag.26 - Da ABBONDANTEMENTE a ABBONDARE (2 risultati)

4. fecondo, ricco (detto del lavoro di un artista, della sua vena

facile e molto più dolce a questo lavoro, hanno potuto i maestri nostri lavorarne

vol. I Pag.27 - Da ABBONDATO a ABBORDAGGIO (1 risultato)

e messa in ordine degli strumenti di lavoro. abbonire, tr. { abbonisco

vol. I Pag.28 - Da ABBORDARE a ABBOTTONARE (2 risultati)

l'agire senza ordine, confusamente; lavoro fatto male e in gran fretta.

: abborraccione, chi tira via un lavoro pur di finirlo; bene o male,

vol. I Pag.30 - Da ABBOZZATO a ABBRACCIARE (2 risultati)

e indica ora lo schizzo stesso, ora lavoro incominciato e parte compiuto, ora lavoro

lavoro incominciato e parte compiuto, ora lavoro informe. giusti, 3-148: fu

vol. I Pag.40 - Da ABEZZO a ABILE (2 risultati)

adempiere un dato compito [abile al lavoro). - à bile usato assolutamente

e di sette figli tutti abili al lavoro. jahier, 266: andriolo, che

vol. I Pag.48 - Da ABNORME a ABOMINARE (1 risultato)

: ogni pensiero è fatica, sforzo, lavoro, sudore della fronte e logoramento della

vol. I Pag.51 - Da ABORTITO a ABRAXEA (1 risultato)

e completo o incompleto. leggi sul lavoro, 47-10: l'aborto spontaneo

vol. I Pag.57 - Da ACCAGLIATO a ACCALORIMENTO (1 risultato)

più di duecento uomini con i libretti di lavoro levati in alto, e gridano d'

vol. I Pag.58 - Da ACCALORIRE a ACCANEGGIATO (1 risultato)

accanalato, o scanalato, dicesi quel lavoro o colonna, che è intagliato a canali

vol. I Pag.59 - Da ACCANIMENTO a ACCANTONARE (2 risultati)

pietra tepida, e tanto accanita al lavoro, è cieca ma non sbaglia un

e case col guadagno di tanti anni di lavoro e di accanita sobrietà. borgese,

vol. I Pag.63 - Da ACCASATO a ACCATASTARE (2 risultati)

in realtà? senza fede, senza lavoro, senza amore, carne accasciata! bocchelli

: scese nel bosco a guardare il lavoro degli operai che accatastavano la legna.

vol. I Pag.65 - Da ACCATTATORE a ACCAVALCIARE (2 risultati)

a far sì che il povero trovi lavoro se può lavorare, e soccorso se è

fra giordano [crusca]: aborrendo il lavoro, si mettono ignominiosamente a far l'

vol. I Pag.76 - Da ACCESSORIAMENTE a ACCETTA (2 risultati)

. alfieri, i-224: quel penoso lavoro... mi cagionò un accesso di

, iii-45: molti erano già al lavoro e nel silenzio del mattino si sentiva il

vol. I Pag.77 - Da ACCETTABILE a ACCETTAZIONE (2 risultati)

fumo; / e sapeva cos'era lavoro. accettava il lavoro / come un

e sapeva cos'era lavoro. accettava il lavoro / come un duro destino dell'uomo

vol. I Pag.80 - Da ACCHITO a ACCIACCO (3 risultati)

2. figur. eseguire un lavoro con trascuratezza, frettolosamente; buttare giù

precipitazione abituale: smania di levarsi il lavoro dalle mani. 3. calpestare

esporre agli occhi acutissimi dell'invidia un lavoro acciabattato. 2. strascicato.

vol. I Pag.82 - Da ACCIAPINARE a ACCIDENTALITÀ (4 risultati)

acciarpaménto, sm. l'acciarpare; lavoro fatto alla svelta. acciarpare

acciarpare, tr. disus. eseguire un lavoro con trascuratezza, alla meno peggio;

acciarpatura, sf. l'acciarpare; lavoro con fuso, trascurato.

estrema e continuata nell'eseguire un determinato lavoro; opera compiuta alla meno peggio,

vol. I Pag.86 - Da ACCINGIMENTO a ACCIOTTOLATO (1 risultato)

di vestire, per essere pronto a far lavoro o cammino. 2. disus

vol. I Pag.90 - Da ACCOGLIMENTO a ACCOLLARE (2 risultati)

addossare, imporre un incarico, un lavoro, una responsabilità. dossi, 33

stavolta, dobbiamo accollare la responsabilità al lavoro che aveva assorbito ogni altra possibilità ed

vol. I Pag.91 - Da ACCOLLATA a ACCOMANDANTE (1 risultato)

1 mezzi necessari a un determinato lavoro... l'accollatario è

vol. I Pag.94 - Da ACCOMODATAMENTE a ACCOMODATO (1 risultato)

le membra insieme concorrono all'opera e lavoro. machiavelli, 322: [soglionsi]

vol. I Pag.102 - Da ACCONTATO a ACCOPPIARE (1 risultato)

e s'avverrà che nel mio bel lavoro / accoppi insieme il ver, di

vol. I Pag.104 - Da ACCORATOIO a ACCORDANZA (1 risultato)

veramente, e che avrebbe ripreso il lavoro, scontata l'ammonizione.

vol. I Pag.109 - Da ACCOSCIARE a ACCOSTARE (1 risultato)

sulla pietra tepida, e tanto accanita al lavoro, è cieca ma non sbaglia un

vol. I Pag.111 - Da ACCOSTO a ACCOVACCIATO (1 risultato)

tommaseo [s. v.]: lavoro accottimato a tale imprenditore.

vol. I Pag.113 - Da ACCREDERE a ACCRESCERE (1 risultato)

particolarmente che ambivano d'accreditare con quel lavoro i propri pennelli, tanto e tanto furono

vol. I Pag.114 - Da ACCRESCIMENTO a ACCULARE (1 risultato)

dere (alle faccende domestiche, a qualche lavoro); aver cura, darsi pensiero

vol. I Pag.115 - Da ACCULATO a ACCURATEZZA (1 risultato)

forze che al mattino avrei speso al lavoro. dessi, 7-141: s'era

vol. I Pag.130 - Da ACQUACCHIARE a ACQUAIO (1 risultato)

, dopo data l'acqua forte al lavoro per vederne l'effetto. d'annunzio,

vol. I Pag.136 - Da ACQUIETAZIONE a ACQUISTARE (1 risultato)

ottenuto (grazie allo studio, al lavoro); contratto per abito, per

vol. I Pag.137 - Da ACQUISTARELLO a ACQUISTO (1 risultato)

quest'amore veniva a mancarmi, il lavoro perdeva il suo significato e la sua

vol. I Pag.139 - Da ACRE a ACRIMONIOSO (1 risultato)

digerente... diventa subito un lavoro molto imperfetto. = voce dotta,

vol. I Pag.144 - Da ACUTO a ADACQUATOIO (1 risultato)

, né se le fa intorno altro lavoro che tagliarla. albertazzi, 943: quella

vol. I Pag.151 - Da ADDESTRATO a ADDIETRO (1 risultato)

attività (ufficio, impiego, lavoro, assistenza, ecc.). -anche

vol. I Pag.153 - Da ADDIMANDATORE a ADDIRE (1 risultato)

a voi si addice / l'umil lavoro, mi presieda e vegu / uom

vol. I Pag.156 - Da ADDIVINARE a ADDOBBATO (1 risultato)

vita in città; era come risucchiato dal lavoro, e pareva pensasse a qualche cosa

vol. I Pag.160 - Da ADDOPPIATO a ADDORMENTARE (2 risultati)

20-65: o questo sì sarà un lavoro addoppio di quei fini! buonarroti il

: s'addormenta un processo, un lavoro, un'edizione, un'opera,

vol. I Pag.161 - Da ADDORMENTATICCIO a ADDOSSARE (1 risultato)

: si addossava in un giorno il lavoro di una settimana. palazzeschi, i-808

vol. I Pag.165 - Da ADEGUATAMENTE a ADEMPIERE (1 risultato)

che ne occorra tanto a compiere un lavoro. il più grande sforzo della vita

vol. I Pag.168 - Da ADERPICARE a ADESO (1 risultato)

vigna or è adesata; ma quanto lavoro ci spesi d'attomo, dio lo

vol. I Pag.169 - Da ADESPOTO a ADIETTIVO (1 risultato)

a una funzione, a un lavoro, a un esercizio, ecc.)

vol. I Pag.171 - Da ADIRATICCIO a ADIUNGERE (1 risultato)

.: -chi vuole adire a questo lavoro, dovrà ecc. -è costrutto da non

vol. I Pag.175 - Da ADONE a ADOPERARE (2 risultati)

nobil l'agire; opera, lavoro. bonagiunta, ii-296: ché

e come sarà bisogno a questo tuo lavoro. ugurgieri, 287: allora tutti adoperano

vol. I Pag.185 - Da ADUNATORE a ADUSARE (1 risultato)

l'unghia la rifinitura ultima del loro lavoro: diffusa da un verso di orazio

vol. I Pag.190 - Da AEROPOSTALE a AFA (2 risultati)

altri meridionali diluviamo i libri e il lavoro a isonne: abbiamo un fuoco nella testa

quell'affannosa calura. manzini, 1-201: lavoro, aerotermòmetro, sm. teletermometro

vol. I Pag.192 - Da AFFACCENDARE a AFFACCIARE (5 risultati)

lo strepito, l'affaccendamento, il lavoro. affaccendare, tr. {

dar da fare; impegnare a un lavoro, a faccende varie. foscolo

sudor trovollo affaccendato / de'mantici al lavoro. manzoni, 314: vedea nel pian

da studii, o anco da esteriore lavoro, senza punto darsi aria d'affaccendato.

, ii-9-129: questa dolce prospettiva di lavoro affaccendato nei grandi calori mi dà il

vol. I Pag.196 - Da AFFARATO a AFFARE (3 risultati)

da fare, occupazione, incombenza; lavoro, fatica; faccenda, cura, dovere

la prova e quanto vagli il lavoro ben fatto agli arbori che si pian

commercio, nella professione, nel proprio lavoro. tommaseo [s. v.

vol. I Pag.199 - Da AFFATICANATURE a AFFATICATO (2 risultati)

a faticare; sollecito, zelante del lavoro; laborioso; intraprendente. velluti,

costrette dalla povertà ad accettare un tale lavoro dovevano affaticarsi dalla mattina alla sera per

vol. I Pag.201 - Da AFFAZZONARE a AFFERMARE (1 risultato)

spazio. idem, 19-466: notti di lavoro affebbrato per rinforzare i parapetti delle trincee

vol. I Pag.202 - Da AFFERMATAMENTE a AFFERRARE (1 risultato)

in esso si affermi una vera divisione del lavoro. 7. rifì. ant

vol. I Pag.207 - Da AFFEZIONEVOLE a AFFIBBIARE (1 risultato)

educare altri ad eseguire insieme lo stesso lavoro, ad attendere alla medesima occupazione,

vol. I Pag.208 - Da AFFIBBIATO a AFFIDARE (1 risultato)

amici non solo lo affidavano di un sicuro lavoro, ma anche di aiuto e di

vol. I Pag.211 - Da AFFILATOIO a AFFINATO (1 risultato)

affilare gli utensili, il cui organo di lavoro essenziale è una mola rotante, tenuta

vol. I Pag.213 - Da AFFIOCATO a AFFISARE (1 risultato)

da poter essere raggiunta con un facile lavoro di sterro. tommaseo [s

vol. I Pag.214 - Da AFFISATO a AFFITTANZA (1 risultato)

della casa] non fa mai un lavoro, gli affissi non reggono.

vol. I Pag.215 - Da AFFITTARE a AFFIZIARE (2 risultati)

redditi in ragione delle singole giornate di lavoro » (panzini, iv-11).

nella parte anteriore del telaio. il lavoro affittisce. idem, 6-275: a

vol. I Pag.218 - Da AFFLUIRE a AFFOGANTE (1 risultato)

affluire. palazzeschi, 4-345: il lavoro affluiva da ogni parte e dovevano respingerlo

vol. I Pag.219 - Da AFFOGARE a AFFOGATO (2 risultati)

nel vino, nei divertimenti, nel lavoro). d'annunzio, iv-2-379:

lavoravo e guadagnavo molto, ma il lavoro nel quale cercavo di affogare il mio

vol. I Pag.223 - Da AFFORZATO a AFFRANCARE (1 risultato)

: volate, fratelli, volate al lavoro / che in fervide gare lo spirito affranca

vol. I Pag.224 - Da AFFRANCATO a AFFRATELLATORE (1 risultato)

mano sulla fronte come quando affranta dal lavoro alzava la testa per qualche secondo.

vol. I Pag.225 - Da AFFRATELLEVOLE a AFFRETTARE (1 risultato)

sabbia e tenuto sempre fresco durante il lavoro. lanzi, 2-1-38: anche

vol. I Pag.226 - Da AFFRETTATAMENTE a AFFRONTARE (1 risultato)

mondo pacatamente; metodico e tenace nel lavoro, tra subbugli e tempeste che avrebbero piegato

vol. I Pag.231 - Da AGATA a AGENTE (1 risultato)

vostra futura burocrazia identificherà se stessa col lavoro e il socialismo, e perseguiterà chiunque

vol. I Pag.235 - Da AGGANGARE a AGGETTARE (1 risultato)

: spesso cade a vii fine ogni lavoro; / o ch'alto il sole arda

vol. I Pag.237 - Da AGGHIACCIATO a AGGIARDINARE (1 risultato)

doventata tutta fredda e agghiacciata le cadde lo lavoro ch'ell'avea infra le mani.

vol. I Pag.243 - Da AGGIUSTARE a AGGLOMERAZIONE (2 risultati)

jahier, 237: ii... lavoro nella montagna è il lavoro primitivo,

.. lavoro nella montagna è il lavoro primitivo, indifferenziato, del l'uomo

vol. I Pag.244 - Da AGGLOMERO a AGGRADARE (1 risultato)

chinati, stando piegati sul tavolo da lavoro, ecc.). fagiuoli,

vol. I Pag.256 - Da AGIAMENTO a AGIBILITÀ (1 risultato)

, perché, subito che il primo lavoro era prosciugato, tornava sopra a darvi

vol. I Pag.257 - Da AGILE a AGIO (1 risultato)

chiacchiericcio, le mani nel cucito o nel lavoro a uncinetto. -agile di mano:

vol. I Pag.258 - Da AGIOGRAFIA a AGITAMENTO (1 risultato)

, 258: se dirò: questo lavoro vo'farlo a mio bell'agio, intenderò

vol. I Pag.259 - Da AGITANTE a AGITATO (1 risultato)

in armi; la terra di lavoro si agitava. alhertazzi, 85:

vol. I Pag.260 - Da AGITATORE a AGLIO (1 risultato)

e dà vino pregiato (in terra di lavoro, basilicata, puglia).

vol. I Pag.263 - Da AGNOSTICO a AGO (3 risultati)

a cucire. idem, 5-361: un lavoro di ricamo e d'aco. tasso

. baretti, ii-61: in ogni lavoro d'ago non abbia paura di renderla

con l'ago e l'altra col lavoro. d'annunzio, iv-2-142: attendeva alle

vol. I Pag.267 - Da AGRARIO a AGRESTO (1 risultato)

che nelle altre industrie di sostituire al lavoro dell'uomo quello delle macchine. idem,

vol. I Pag.268 - Da AGRESTONE a AGRIFOGLIO (1 risultato)

gran frutto possibile dai capitali e dal lavoro impiegati nella coltivazione del suolo. idem

vol. I Pag.269 - Da AGRIGNO a AGRO (1 risultato)

.. fondata sull'indole stessa del lavoro che fa l'agrimensore, il cui

vol. I Pag.271 - Da AGRUMETO a AGUGLIA (1 risultato)

. { agucchiò). eseguire un lavoro a maglia con i ferri; sferruzzare;

vol. I Pag.275 - Da AIACE a AIRONE (1 risultato)

i-45: altra sosta, altro tentativo di lavoro. aveva ripreso l'aire, ma

vol. I Pag.276 - Da AITA a AIUOLA (1 risultato)

, / ed io, aitatrice di lavoro, / ti seguirò. =

vol. I Pag.277 - Da AIUOLO a AIUTARE (2 risultati)

posizione subordinata, nello svolgimento di un lavoro. segneri, iv-614: diversa cosa

.. non si move dal suo lavoro per agiutarli. machiavelli, 384: era

vol. I Pag.278 - Da AIUTATIVO a AIUTORIO (1 risultato)

facilita ad alcuno l'esecuzione di un lavoro, la sistemazione di un affare; assistenza

vol. I Pag.283 - Da ALACREMENTE a ALANO (1 risultato)

sveltezza; trasporto e impegno per il lavoro, per la fatica, per il

vol. I Pag.294 - Da ALCHERMES a ALCHIMISTICO (1 risultato)

: locuzione metaforica, per significare il lavoro nella politica, conforme più agli interessi dei

vol. I Pag.295 - Da ALCHIMIZZARE a ALCOOLICO (1 risultato)

distanza dal mare, nei pressi d'un lavoro idraulico, il re pescatore dell'

vol. I Pag.297 - Da ALDACE a ALDINO (1 risultato)

mondo a dio, / nel cui lavoro non credo bastasse / anche uomo,

vol. I Pag.298 - Da ALDIO a ALENA (1 risultato)

a osservare certi obblighi (specie nel lavoro dei campi) verso i suoi signori

vol. I Pag.315 - Da ALLATTANTE a ALLEFICARE (2 risultati)

penali, 393-9: il datore di lavoro deve dare alle lavoratrici madri...

.. quando invece il datore di lavoro abbia messo a disposizione la camera di

vol. I Pag.321 - Da ALLEGRIA a ALLELOMORFO (1 risultato)

brilla, / che 'n tazza di finissimo lavoro / con soave allegria placido stilla.

vol. I Pag.322 - Da ALLELOTROPIA a ALLENTARE (2 risultati)

(a una fatica, a un lavoro, a un'arte). palazzeschi

vano essere sempre allenate al lavoro, perché in montagna non ci

vol. I Pag.323 - Da ALLENTATA a ALLESSATO (1 risultato)

ant. procedere a rilento (un lavoro, una impresa). bestiario moralizzato

vol. I Pag.331 - Da ALLODOSSIA a ALLOGATO (1 risultato)

donna in città, aveva facilmente trovato lavoro. marotta, 1-11: dice che

vol. I Pag.332 - Da ALLOGATORE a ALLOGGIATO (3 risultati)

5. ant. assunto in un lavoro; arruolato. marco polo volgar.

3. commissione, ordinazione (di un lavoro artistico: pittura, scultura).

favor de'quali i minatori seguono il loro lavoro, assicurati nei fianchi in mezzo ad

vol. I Pag.335 - Da ALLORAMAI a ALLORO (1 risultato)

1-15: o buono apollo, all'ultimo lavoro / fammi del tuo valor sì fatto

vol. I Pag.338 - Da ALLUMARE a ALLUMINANZA (1 risultato)

: a me sol basta il marzial lavoro / allumar di virtù con l'opre chiare

vol. I Pag.339 - Da ALLUMINARE a ALLUMITE (1 risultato)

cognani, 2-194: il lavoro di lui consisteva nell'alluminare (

vol. I Pag.340 - Da ALLUNAMENTO a ALLUNGARE (1 risultato)

. ant. eseguire con lentezza (un lavoro, un compito assegnato).

vol. I Pag.342 - Da ALLUSTRARE a ALMANACCARE (1 risultato)

uomini con le pale e le vanghe al lavoro dei ripari. 2. colmato

vol. I Pag.345 - Da ALOETICO a ALPE (1 risultato)

(vecchiaia, debolezza, eccesso di lavoro mentale, ecc.): si

vol. I Pag.348 - Da ALSÌ a ALTAMENTE (1 risultato)

, di fatiche e di vergogne, di lavoro e di noie. idem, 248

vol. I Pag.353 - Da ALTERNAMENTE a ALTERNATIVAMENTE (1 risultato)

le parve altro che una lunga alternativa di lavoro e di sonni pesanti. comisso,

vol. I Pag.357 - Da ALTIVOLANTE a ALTO (2 risultati)

finché il sole non fu alto, il lavoro procedette abbastanza bene. idem, iii-311

chi, colto dal sonno in un lavoro, per il pensiero ancora vigile si ridesti

vol. I Pag.358 - Da ALTO a ALTO (1 risultato)

a rimanere con la testa china sul lavoro qualunque fosse il tono della conversazione:

vol. I Pag.361 - Da ALTRI a ALTRIMENTI (1 risultato)

star pronti / già ferve il gran lavoro. altri ti veste / la serica zimarra

vol. I Pag.366 - Da ALTRUISMO a ALURGITE (1 risultato)

'e dal tema di èpyov * lavoro '. alurgite, sf. miner

vol. I Pag.370 - Da ALZATO a AMABILE (1 risultato)

dovea, a gran pena poteasene condur lavoro, che alcuna o ricchezza o magnificenza

vol. I Pag.371 - Da AMABILITÀ a AMANITA (1 risultato)

, 1-i-181: nei tempi di maggior lavoro, quando bisognava rubare al sonno,

vol. I Pag.380 - Da AMBASCIA a AMBASCIATORE (2 risultati)

della fatica, dell'ambascia e del lavoro la festa, la pace e la vacanza

della gente che desiderava qualche giornata di lavoro del muratore. gozzano, 456: dammi

vol. I Pag.381 - Da AMBASCIATOLA a AMBIENTE (1 risultato)

la destra o la sinistra per qualsiasi lavoro. cassiano volgar., vi-10

vol. I Pag.382 - Da AMBIENZA a AMBIGUO (2 risultati)

, ecc.). -ambienti di lavoro: il complesso dei locali destinati al

: il complesso dei locali destinati al lavoro degli operai (nelle officine, negli

vol. I Pag.383 - Da AMBIO a AMBIZIONE (1 risultato)

avanti!, iscriversi alla camera del lavoro, ma non al partito. del resto

vol. I Pag.387 - Da AMBULANZA a AMEN (1 risultato)

amen. idem, i-286: io lavoro per questo, mi risponderai; ed

vol. I Pag.389 - Da AMENTO a AMETROPIA (1 risultato)

: non è al paese che frutta il lavoro, / ma più giù nell'americhe

vol. I Pag.392 - Da AMICO a AMILENE (1 risultato)

(serviva come arma e strumento da lavoro). « = voce dotta,

vol. I Pag.394 - Da AMITTO a AMMACCHIARE (2 risultati)

battevano con tonfi sordi sulla tavola da lavoro, ammaccando umide rigonfiature di biancheria inamidata

baldinucci, 69: usasi ancora questo lavoro da quegli che indorano per fare apparire

vol. I Pag.395 - Da AMMACCHIATO a AMMAESTRATORE (1 risultato)

generalmente. 5. addestrare (al lavoro, a esercizi di bravura):

vol. I Pag.397 - Da AMMALATTIRE a AMMANDRIARE (1 risultato)

al rombo de'matematici. e di qui lavoro a mandorla, altrimenti detto mandorlato o

vol. I Pag.402 - Da AMMATASSATO a AMMAZZARE (2 risultati)

mattoni. ammattonatura, sf. lavoro per l'ammatto- n amento.

2. figur. occupazione faticosa; lavoro pesante, stancante, ingrato.

vol. I Pag.403 - Da AMMAZZARE a AMMAZZATO (3 risultati)

: il giorno che davanti al tuo lavoro sei soddisfatto e beato, ammàzzati.

; rovinarsi la salute per il troppo lavoro, per una fatica estenuante (e

giocosa, 174: per essi il lavoro invernale, meglio che di sostentare la vita

vol. I Pag.404 - Da AMMAZZATOIO a AMMENDARE (1 risultato)

emenda, ogni giorno prima di mettersi al lavoro, leggeva, lui il carducci,

vol. I Pag.406 - Da AMMESTARE a AMMEZZATO (4 risultati)

ammessa: / non ammettano lavoro di ferro da taglio. redi, 16-i-108

non finire... si ammezza un lavoro pure omettendo di continuarlo, dopo

intera. 2. fare un lavoro a metà; far le cose a mezzo

e sulle seggiole [c'era] il lavoro ammezzato. 2. ridotto a

vol. I Pag.412 - Da AMMISSIBILITÀ a AMMODINO (1 risultato)

le avevo detto di essere tornato al lavoro e di avere affittato una bella camera

vol. I Pag.427 - Da AMORE a AMOREGGIAMENTO (1 risultato)

perbene prendono amore allo studio e al lavoro. -innamorarsi, essere innamorato.

vol. I Pag.429 - Da AMORFIA a AMOROSO (1 risultato)

e. cecchi, 5-46: tutto il lavoro della vita è a riempire di figure

vol. I Pag.437 - Da ANAGENESI a ANALE (1 risultato)

(g + l). archeol. lavoro d'intaglio, oggetto inciso (vaso

vol. I Pag.441 - Da ANAPLASMA a ANASARCHICO (2 risultati)

, dei prodotti, degli strumenti di lavoro), l'eversione violenta di ogni

ii-6-78: l'utopia di una vita tutta lavoro spontaneo e attrazione naturale, senza costrizione

vol. I Pag.445 - Da ANCHE a ANCIDITORE (2 risultati)

ancestrale è solo questa: fare un lavoro bene perché così si deve fare.

e i fornaciai, che nel loro lavoro si trovano a contatto della terra umida

vol. I Pag.446 - Da ANCILE a ANCO (1 risultato)

in aspo, e scelti a farne altro lavoro, / erano in brevi piastre i

vol. I Pag.448 - Da ANCORAGGIO a ANCORCHÉ (1 risultato)

, / ché vinta la materia è dal lavoro: / manca il parlar; di

vol. I Pag.449 - Da ANCORESSA a ANDAMENTO (1 risultato)

procedimento (di un'impresa, un lavoro, un'iniziativa), decorso (di

vol. I Pag.450 - Da ANDANA a ANDANTE (2 risultati)

a ragguagliarla sull'andamento del suo lavoro. bontem pelli, 8-107

, 986: [nel rivedere il mio lavoro] ebbi a riconoscere che le mie

vol. I Pag.453 - Da ANDARE a ANDARE (1 risultato)

per tutte le sue membra cotesto bel lavoro di dio: perocché rifatevi sopra esso

vol. I Pag.454 - Da ANDARE a ANDARE (1 risultato)

-al figur.: liberarsi di un lavoro gravoso. -assol.: uscire di casa

vol. I Pag.455 - Da ANDARE a ANDARE (2 risultati)

talune va a fondo con un continuo lavoro di riscavamento, delle più..

insieme con l'industria sua tutto il lavoro e materia, che andò in detta chiesa

vol. I Pag.458 - Da ANDARINO a ANDATO (1 risultato)

del tempo, e con l'avanzar del lavoro, vollero modificare anche il linguaggio.

vol. I Pag.460 - Da ANDITO a ANDROGINIA (1 risultato)

e torna dopo qualche minuto al suo faticoso lavoro. fracchia, 862: volano d'

vol. I Pag.463 - Da ANELLO a ANELLO (1 risultato)

venga pur l'oro / in qualunque lavoro, / anel, vezzo o maniglia,

vol. I Pag.465 - Da ANEMOTROPISMO a ANFANEGGIARE (1 risultato)

dvspyta (àv- privat. e spyov * lavoro '). aneritropsìa, sf.

vol. I Pag.467 - Da ANFISTOMA a ANFRATTO (1 risultato)

/ una sua vaga, d'attico lavoro, / temprata a lento foco anfora

vol. I Pag.468 - Da ANFRATTUOSITÀ a ANGELICA (1 risultato)

il termine indica genericamente oneri di lavoro e prestazioni coattive, che assunsero spesso

vol. I Pag.484 - Da ANIMATORE a ANIMISTICO (2 risultati)

dell'inanimato, essendo il più sublime lavoro di essa indirizzato a dare vita e

, aveva portato in mezzo al consueto lavoro un'animazione insolita. panzini, iii-222

vol. I Pag.490 - Da ANNALISTICA a ANNATA (1 risultato)

497: figlia mia, il tuo lavoro è come la tela di penelope:

vol. I Pag.499 - Da ANNODATO a ANNOMINAZIONE (1 risultato)

per essi, cioè sono in realtà, lavoro... non lavorare è annoiarsi

vol. I Pag.504 - Da ANNUNZIATA a ANNUNZIO (1 risultato)

moravia, xi-121: incominciai a cercare lavoro. leggevo gli annunzi dei giornali,

vol. I Pag.514 - Da ANTESISTENTE a ANTIBOLSCEVICO (1 risultato)

mi è sembrato di capire che il lavoro di annetta non le sia dispiaciuto. non

vol. I Pag.517 - Da ANTICIPATAMENTE a ANTICIPO (1 risultato)

andati, per tutto il tempo del lavoro, cercando d'indovinare le critiche.

vol. I Pag.521 - Da ANTIDINASTICO a ANTIFONA (1 risultato)

il delitto: il suo antidoto è il lavoro. panzini, iii-449: che tali

vol. I Pag.529 - Da ANTITRINITARI a ANTOCARI (2 risultati)

l'anatomia, ella non fa suo lavoro impensatamente e alla cieca,..

lui. de marchi, 417: minuto lavoro di anti veggenza, di

vol. I Pag.533 - Da ANZIANATICO a AORISTO (1 risultato)

più saggio partito era domandar distrazioni al lavoro ed allo studio. panzini, ii-370

vol. I Pag.535 - Da APELIOTA a APERTO (1 risultato)

che strizzi un grappolo; con un lavoro continuo delle zampe, quelle avanti per

vol. I Pag.545 - Da APPADIGLION ARE a APPAIATO (2 risultati)

animo. magalotti, iv-55: quel misterioso lavoro... non conduce punto più

iii-71: finché si rimase nello stadio del lavoro, l'arte mi appagò. d'

vol. I Pag.546 - Da APPAIATOIO a APPALTO (1 risultato)

d'interessare l'appaltatore a compiere un lavoro colla massima economia di tempo, di

vol. I Pag.550 - Da APPARECCHIATA a APPARECCHIO (3 risultati)

un'impresa, l'esecuzione di un lavoro; apprestamento, preparativo. boterò

inverno fu speso negli apparecchi, ogni lavoro, ogni altra cura fu sospesa. manzoni

del materiale che deve servire a un lavoro. boccardo, i-167: spesso

vol. I Pag.555 - Da APPARTARE a APPARTENENZA (2 risultati)

antonia, cercandosi l'un l'altro al lavoro per le mine, a quello per

alcune stanze appartate da quella del suo lavoro. foscolo, v-371: essi fanno un

vol. I Pag.556 - Da APPARTENERE a APPASSIONATAMENTE (1 risultato)

lo aveva fatto appassionare maggiormente al suo lavoro. 3. sentire violenta afflizione,

vol. I Pag.558 - Da APPATRINO a APPELLATIVO (2 risultati)

. filicaia, 2-1-240: vede il crudel lavoro / natura, e a te s'

: onde potrà dirsi: 4 questo lavoro è stato giudicato cattivo; io me ne

vol. I Pag.575 - Da APPO a APPOCO APPOCO (3 risultati)

scrupolosa e precisa, dedizione a un lavoro, a un'occupazione, allo studio

, i-263: neppure per questo pacifico lavoro io sentiva il mio animo capace di continua

/ de la ricca materia appo il lavoro. marino, 5-116: ne l'

vol. I Pag.576 - Da APPODERAMENTO a APPOGGIARE (1 risultato)

per appoggiare la mano nel corso del lavoro. 3. raro. corrimano.

vol. I Pag.580 - Da APPORTARE a APPOSTA (1 risultato)

cui collocarli nel gran complesso dell'umano lavoro; poi, se niuna regola preesistente

vol. I Pag.583 - Da APPRENDEVOLE a APPRENSIONE (1 risultato)

di un'arte, di un lavoro; chi fa il tirocinio in

vol. I Pag.589 - Da APPROFITTATO a APPROPOSITO (1 risultato)

combattere; conciossiaché tutto il resto del lavoro, l'approfondare, l'allargare, e

vol. I Pag.590 - Da APPROPRIABILE a APPROSSIMAMENTO (1 risultato)

dalla natura; poiché i prodotti del lavoro umano, essendo il risultato di una

vol. I Pag.594 - Da APPUNTARE a APPUNTATURA (1 risultato)

pazienza di riveder... il lavoro, da cima a fondo, a passo

vol. I Pag.595 - Da APPUNTATURA a APPUNTO (1 risultato)

, 159: dovresti naturalmente fare un vero lavoro, e non solo scrivere delle lettere

vol. I Pag.597 - Da APRILINO a APRIRE (1 risultato)

iii-390: [la] legislazione sociale del lavoro... arenò fra i pregiudizi

vol. I Pag.598 - Da APRIRE a APRIRE (2 risultati)

allor doppiando l'opre / segui l'util lavoro. lastri, 1-1-104: vangato così

. beltramelli, iii-37: continuate il lavoro sotto la luna? -...

vol. I Pag.599 - Da APRIRE a APRIRE (1 risultato)

, 157: apria natura ogni suo bel lavoro: / la palida viola era fiorita

vol. I Pag.604 - Da AQUILINO a AQUILONE (2 risultati)

e soave. cicognani, 1-225: un lavoro meccanico che gli permetteva di mantenere l'

81: l'anno scolastico, tanno di lavoro per i ragazzi sta per finire.

vol. I Pag.605 - Da AQUILOTTO a ARABICO (1 risultato)

chiabrera, 2-5-63: spada con gentil lavoro / tutta di smalti arabescata e d'

vol. I Pag.606 - Da ARABILE a ARAGNO (1 risultato)

tomba, e per pompa il tuo lavoro. vasari, iv-230: segue in quest'

vol. I Pag.609 - Da ARATIVO a ARATURA (5 risultati)

. -arare il mare: fare un lavoro inutile. -arare col bue e con

: accingersi all'opera, iniziare un lavoro. bonciani, 2-9: non bisogna

e si riprometteva di fargli lucido col lavoro il vomere e il coltro, liscia

mano all'aratro: accingersi a un lavoro, a una missione. bibbia volgar

». aratura, sf. lavoro agricolo (eseguito d'autunno, in

vol. I Pag.613 - Da ARBO a ARBORESCENZA (1 risultato)

se uno sciopero sia giudicato dal ministro del lavoro particolarmente pregiudizievole al pubblico interesse,

vol. I Pag.622 - Da ARCHITETTATO a ARCHITETTORE (3 risultati)

/ architetto ne l'opra e nel lavoro / maravigliosq. diodati [bibbia]

: né l'eterno architetto, al gran lavoro / per dar principio, anco sciogliea

natura dovea costar grossissima spesa ed infinito lavoro il divenire architetta di questo mondo.

vol. I Pag.625 - Da ARCI a ARCI (1 risultato)

casa vostra. -arcioccupatissimo: sovraccarico di lavoro. redi, 16-iv-352: io sono

vol. I Pag.633 - Da ARCTOSTAFILO a ARDENTE (1 risultato)

5-173: erano vacche magre, da lavoro, bianche e nere, con grandi

vol. I Pag.636 - Da ARDESIA a ARDIRE (1 risultato)

di trovar pur macchia / nel tuo lavoro? idem, giorno, iii-345:

vol. I Pag.638 - Da ARDITORE a ARDORE (1 risultato)

la contigua... vuol fare lavoro doppio in egual tempo: semina il

vol. I Pag.639 - Da ARDUAMENTE a AREA (1 risultato)

incorporarono... gli investimenti del lavoro e dei capitali nella produzione dei beni esportati

vol. I Pag.640 - Da AREALE a ARENARE (1 risultato)

. -portare arena al lido: fare un lavoro inutile. bembo, 2-262:

vol. I Pag.643 - Da ARGENTALE a ARGENTINO (1 risultato)

. buonarroti il giovane, 9-467: un lavoro, una macchina, una fabbrica,

vol. I Pag.645 - Da ARGENTONE a ARGILLACEO (1 risultato)

/ stringe, assoda le terre di lavoro. 2. figur.: a

vol. I Pag.646 - Da ARGILLIFICAZIONE a ARGINE (1 risultato)

campi. idem, 9-319: il suo lavoro era di percorrere tutto il giorno su

vol. I Pag.652 - Da ARIA a ARIA (5 risultati)

, può restituire sotto varie forme di lavoro meccanico. barilli, 2-294: a

quasi a pigliare aria in terra di lavoro. pananti, i-120: quindi la mosca

diporto, ma per motivi seri di lavoro o altro. lippi, 3-49:

/ ci pensano tutti / aspettando il lavoro, come un gregge svogliato. calvino

pugno, come indeciso se riprendere il lavoro interrotto. pavese, 4-160: a

vol. I Pag.653 - Da ARIA a ARIA (1 risultato)

bacchetti, 1-i-236: con me il lavoro ha da andar così. chi non

vol. I Pag.662 - Da ARMA a ARMA (2 risultati)

9. ant. arnese da lavoro. petrarca, 50-18: l'avaro

nere in prima, / ma è il lavoro che le fa lustrare. 10

vol. I Pag.664 - Da ARMA a ARMAMENTARIO (1 risultato)

, né olio nella lucerna, né lavoro per l'indomani, la è una

vol. I Pag.667 - Da ARMATOLI a ARMATURA (1 risultato)

per molto tempo non fu turbato nel suo lavoro. morante, 2-171: ma il

vol. I Pag.669 - Da ARMEGGIO a ARMENTO (1 risultato)

], i quali chi ordina il lavoro somministra al pittore, siccome sono il

vol. I Pag.671 - Da ARMO a ARMONIA (1 risultato)

sinestro / uno scudo, assai rozzo per lavoro [nota autografa: omero].

vol. I Pag.672 - Da ARMONIACO a ARMONIOSO (1 risultato)

intendo godimento e riposo, ma fatica e lavoro armonico, concatenato, sicuro di sé

vol. I Pag.674 - Da ARNIA a ARNICA (1 risultato)

9. strumento, utensile, attrezzo da lavoro. bembo, 1-46: alcuno,

vol. I Pag.677 - Da ARPEGGIO a ARRA (2 risultati)

tre ore ch'io fo questo bel lavoro, che queste benedett'ossa voglino star

un determinato impegno (esecuzione di un lavoro, consegna di merce pattuita);

vol. I Pag.678 - Da ARRABATTARE a ARRABBIATO (2 risultati)

con il senso di accudire a un lavoro disordinatamente o con furia'; ed anche

con passione, con accanimento a un lavoro, al raggiungimento di uno scopo.

vol. I Pag.681 - Da ARRANDELLATAMENTE a ARRECARE (1 risultato)

. v.]: arrapinandosi col lavoro dalla mattina alla sera e spesso anche la

vol. I Pag.682 - Da ARRECATO a ARREMBARE (1 risultato)

farsi un po'di corredo col suo lavoro. -fra tutte le miserie del povero

vol. I Pag.683 - Da ARREMBARE a ARRENDERE (1 risultato)

proseguimento, lo svolgimento (di un lavoro, di un affare: per un

vol. I Pag.685 - Da ARRESTARE a ARRESTO (1 risultato)

figur.: sospensione, interruzione di un lavoro, di un'attività, di

vol. I Pag.686 - Da ARRETARE a ARRIBISCIARE (1 risultato)

einaudi, 1-153: diminuirebbe la domanda di lavoro in certe regioni prevalentemente cerealicole, in

vol. I Pag.693 - Da ARROBBIARE a ARROGANTEMENTE (1 risultato)

fatto alla meglio, abborracciato (un lavoro). = deriv. da

vol. I Pag.694 - Da ARROGANZA a ARROLAMENTO (1 risultato)

.: reclutamento (per un determinato lavoro, per un'impresa).

vol. I Pag.695 - Da ARROLARE a ARROSSARE (1 risultato)

ai figli piò grandi che si trovassero lavoro fuori: uno lo arruolò fra le

vol. I Pag.696 - Da ARROSSATO a ARROSTARE (1 risultato)

, 4-190: gli occhi arrossati dal lavoro notturno e dal pianto. baldini, 4-190

vol. I Pag.698 - Da ARROTABILE a ARROTO (1 risultato)

per far pavimenti; ma per quest'ultimo lavoro vanno arrotate. nieri, 355:

vol. I Pag.703 - Da ARSENALOTTO a ARSICCIO (2 risultati)

non si dovesse mettere in opera nel lavoro della fregata se non uno al giorno

il vocìo degli arsenalotti che andavano al lavoro guerresco. = cfr. tommaseo

vol. I Pag.705 - Da ARTAGOTICAMENTE a ARTE (3 risultati)

tra foglia e foglia gli uomini al lavoro, e si riparava dall'arsura nelle

oro / servono all'arte in così bel lavoro. muratori, 5- iii-58: non

croce, ii-6-392: l'arte non è lavoro di riflessione e di logica, né

vol. I Pag.706 - Da ARTE a ARTE (3 risultati)

, / meravigliosi d'arte e di lavoro. d'annunzio, iv-2-1041: non acque

-anche: mestiere, attività in genere, lavoro che si compie con le mani (

boia. baretti, ii-61: in ogni lavoro d'ago non abbia paura di renderla

vol. I Pag.707 - Da ARTE a ARTE (2 risultati)

arti mute / segnar gran tela di lavoro eletto, / che pure han moto i

o manuali: i mestieri che richiedono lavoro manuale per la fabbricazione di oggetti di

vol. I Pag.708 - Da ARTEFARE a ARTEFICE (4 risultati)

: chi ha abilità ed esperienza di lavoro, trova facilmente un impiego. paolo

-senza arte né parte: senza lavoro e senza mezzi di sussistenza. -per

estens.: individuo poco amante del lavoro. moneti, 47: poveri,

con più intelligenza e con men servile lavoro dell'artigiano. prati, viii-184:

vol. I Pag.709 - Da ARTEFICIATO a ARTERIORRAFIA (1 risultato)

, delle cui mani siamo opera e lavoro. zanella, i-42: si crede canuto

vol. I Pag.712 - Da ARTIERE a ARTIFICIALE (1 risultato)

: escono dalle botteghe gli artieri col lavoro in mano a domandar notizie. gobetti

vol. I Pag.714 - Da ARTIFICIOSAMENTE a ARTIGIANATO (1 risultato)

-per estens.: i prodotti del lavoro artigiano.

vol. I Pag.716 - Da ARTIGLIO a ARTO (1 risultato)

lo piglio quando è digià oro. io lavoro. è tutta un'altra cosa.

vol. I Pag.718 - Da ARUSPICIO a ASAUDIRE (1 risultato)

ma a lui medesimo fu dato il lavoro. = etimo incerto, forse

vol. I Pag.719 - Da ASBERGO a ASCENDENTE (2 risultati)

(amianto). leggi sul lavoro, 124-4: per asbestòsi deve intendersi

silvestri. borsi, 2-102: il lavoro e il riposo sono dunque le due fasi

vol. I Pag.720 - Da ASCENDENTE a ASCENDERE (1 risultato)

gli ascendenti della linea materna. leggi sul lavoro, ascendènza, sf. l'

vol. I Pag.737 - Da ASPETTARE a ASPETTARE (1 risultato)

/ ci pensano tutti / aspettando il lavoro, come un gregge svogliato.

vol. I Pag.748 - Da ASSALTARE a ASSAPERE (1 risultato)

-prendere d'assalto un'impresa, un lavoro: affrontarlo con decisione, impetuosamente.

vol. I Pag.749 - Da ASSAPO a ASSASSINIO (1 risultato)

. malmenare, sciupare. -assassinare un lavoro: compierlo in modo disastroso. -assassinare

vol. I Pag.752 - Da ASSECCHIRE a ASSEDIO (1 risultato)

potevano fare assediate com'erano da un lavoro che non concedeva tregue? assediatóre

vol. I Pag.754 - Da ASSEGNATAMENTE a ASSEGNATO (1 risultato)

mi contentavo di eseguire con diligenza il lavoro che m'era stato assegnato.

vol. I Pag.757 - Da ASSEMPLARE a ASSENTAZIONE (1 risultato)

i-420: scrissi a casa che cercavo un lavoro in città, che mi lasciassero provare

vol. I Pag.758 - Da ASSENTAZIONE a ASSENZA (2 risultati)

di residenza, di studio o di lavoro. -al figur.: indifferenza,

di residenza, di studio, di lavoro. -al figur.: indifferente,

vol. I Pag.759 - Da ASSENZIATO a ASSERO (1 risultato)

asse- rita necessità di provvedere a dare lavoro a coloro i quali appartengono alle classi

vol. I Pag.760 - Da ASSERPARE a ASSESSORE (1 risultato)

le energie più segrete per asservirle al lavoro onnipossente negli edifizii di ferro e di

vol. I Pag.763 - Da ASSEVARE a ASSICURANZA (1 risultato)

palazzeschi, 4-343: nella stanza da lavoro girellavano vagamente dall'una all'altra tavola,

vol. I Pag.765 - Da ASSICURATA a ASSICURAZIONE (1 risultato)

onde potrò agiatamente accingermi a qualch'altro lavoro. compagnoni, i-93: per ciò

vol. I Pag.766 - Da ASSIDENZA a ASSIDERE (1 risultato)

opera dai rischi derivanti dalla mancanza di lavoro o dalla perdita della capacità lavorativa,

vol. I Pag.767 - Da ASSIDRIRE a ASSIEPATO (4 risultati)

tutti e'giorni che mi avanzavano del mio lavoro della bottega assiduamente mi affaticavo. viviani

6-114: per assidua che fosse nel lavoro, lavinia non si tratteneva dall'alzar

un luogo (di studio, di lavoro, di culto, di divertimento);

un meridionale senza parole che applicava al lavoro assiduo, quotidiano, tutta la forza

vol. I Pag.770 - Da ASSISO a ASSISTERE (2 risultati)

cooperativo, presso aziende, comunità di lavoro, scuole, istituti per minorati, di

il mantenimento di ogni cittadino inabile al lavoro e privo di mezzi di sussistenza.

vol. I Pag.771 - Da ASSISTITO a ASSOCCIARE (1 risultato)

il quale lo piantavano in asso [il lavoro] per un periodo brève, dieci

vol. I Pag.773 - Da ASSOCIAZIONISTA a ASSOLCATO (1 risultato)

, / stringe, assoda le terre di lavoro. -assodare un uovo: cuocerlo

vol. I Pag.774 - Da ASSOLCATORE a ASSOLUTO (1 risultato)

72: io così libera attendo meglio al lavoro e mi assollécito.

vol. I Pag.779 - Da ASSORBITO a ASSORDIRE (1 risultato)

è dalle sei di stamane che sono al lavoro dei telai: è dalle sei che

vol. I Pag.780 - Da ASSORDITO a ASSOTTIGLIAMENTO (1 risultato)

mette insieme oggetti; chi compie il lavoro di assortimento di una merce. -

vol. I Pag.783 - Da ASSUMIBILE a ASSUNTO (1 risultato)

4. prendere alle dipendenze (in un lavoro, in un servizio, in un

vol. I Pag.784 - Da ASSUNTORE a ASTA (1 risultato)

. atto che dà inizio al rapporto di lavoro subordinato da parte del prestatore d'opera

vol. I Pag.786 - Da ASTASIA a ASTENSIONISTA (1 risultato)

, procuratore, agente, datore di lavoro di una delle parti, ecc.)

vol. I Pag.802 - Da ATROCIA a ATTACCAMENTO (1 risultato)

vederle femmine bisognava sorprenderle lontane dal lavoro, fuori da quella stanza che le aveva

vol. I Pag.804 - Da ATTACCARE a ATTACCARE (1 risultato)

, 54: questo dicono avvivare il lavoro, che una disposizione necessaria, acciocch'

vol. I Pag.806 - Da ATTACCHINO a ATTALENTARE (1 risultato)

con cui si legano i bovini da lavoro all'aratro o ad altre macchine agricole

vol. I Pag.809 - Da ATTEGGIATAMENTE a ATTEMPERARE (1 risultato)

michelstaedter, 179: dopo un rude lavoro di tre giorni e tre notti il fantoccio

vol. I Pag.811 - Da ATTENDIBILE a ATTENERE (2 risultati)

può attendere per il momento a nessun lavoro. = lat. attendere, comp

simulacri dei numi ancor caldi del suo lavoro [dello statuario] e quasi direi attenenti

vol. I Pag.817 - Da ATTESOCHÉ a ATTESTAZIONE (1 risultato)

maestro lo debbe aiutare [il suo lavoro] con qualche colpo di martelletto,

vol. I Pag.819 - Da ATTILA a ATTINENTE (2 risultati)

: avevan sostituito i loro vestiti da lavoro con uniformi alleate, fra le quali

o trasporto, anzi, ritenevano il lavoro attinente a essa sudicio e vile.

vol. I Pag.821 - Da ATTINIO a ATTITUDINE (1 risultato)

., 1 (27): il lavoro andava di giorno in giorno scemando;

vol. I Pag.822 - Da ATTIVAMENTE a ATTIVO (3 risultati)

stabilimento di un ufficio, di un lavoro ', ecc., in luogo di

in operare, in agire; opera, lavoro. baliano, i-335: [sembra

-vita attiva: dedita all'azione, al lavoro (contrapposta alla vita contemplativa).

vol. I Pag.830 - Da ATTRACCAGGIO a ATTRASSARE (1 risultato)

istituti diretti a combattere la penosità del lavoro e a renderlo attraente o sopportabile. soffici

vol. I Pag.833 - Da ATTRAZIONE a ATTREZZISTA (1 risultato)

, strumenti, impianti necessari a un lavoro. d'annunzio, iv-2-907:

vol. I Pag.834 - Da ATTREZZISTICA a ATTRIBUTO (1 risultato)

più al plur.: strumenti da lavoro (specifici di ciascun'arte o mestiere

vol. I Pag.836 - Da ATTRITARE a ATTUALE (1 risultato)

le forze di attrito compiono sempre un lavoro negativo, provocando una dispersione di energia

vol. I Pag.837 - Da ATTUALISMO a ATTUAZIONE (1 risultato)

principio e la sollecitudine di un dato lavoro. b. croce, ii-13-316: se

vol. I Pag.838 - Da ATTUFARE a ATTUTARE (1 risultato)

, / che 'n tazza di finissimo lavoro / con soave allegria placido stilla. ojetti

vol. I Pag.844 - Da AULEDO a AUMENTARE (1 risultato)

le essenze degli elementi entravano nell'occulto lavoro e lo aumentavano di suoni, di

vol. I Pag.847 - Da AUREO a AURICOLARE (1 risultato)

: le quattro amiche, chine sul lavoro, chiacchierando, avevano avvicinato i capi e

vol. I Pag.855 - Da AUTOCOSCIENTE a AUTOFAGIA (1 risultato)

; valutazione lucida, spregiudicata del proprio lavoro (da parte di un artista, di

vol. I Pag.856 - Da AUTOFECONDAZIONE a AUTOLISI (1 risultato)

assicurazione obbligatoria da parte dei datori di lavoro. pratolini, 6-117: gli sfuggì

vol. I Pag.857 - Da AUTOLIVELLATORE a AUTOMISMO (3 risultati)

; proprietà della macchina di compiere un lavoro senza bisogno dell'intervento dell'uomo.

). capace di compiere un determinato lavoro senza l'intervento diretto dell'uomo (

processo lavorativo completamente automatico, sostituendo il lavoro umano con macchine, nelle funzioni di

vol. I Pag.858 - Da AUTOMITRAGLIATRICE a AUTOPOMPA (2 risultati)

autonome. 4. dir. lavoro autonomo: prestato da una persona senza

nei confronti del committente (come il lavoro dei liberi professionisti, degli artigiani,

vol. I Pag.859 - Da AUTOPORTATO a AUTORE (1 risultato)

.. sono un povero autorello che lavoro per vivere e se do addosso alla canaglia

vol. I Pag.860 - Da AUTOREATTORE a AUTORITÀ (1 risultato)

di usare autorità, posò il suo lavoro, chiese alla figlia se volesse andare

vol. I Pag.863 - Da AUTOTIPIA a AUTUNNO (1 risultato)

. comisso, 14-125: rinsecchita dal lavoro della terra, ma tormentata dal senso dell'

vol. I Pag.865 - Da AVAMPOZZO a AVANTI (2 risultati)

che riposa lo spirito dopo un gran lavoro. di giacomo, 653: ecco lì

noi dobbiamo trovarci all'avanguardia di questo lavoro. e al momento buono essere in testa

vol. I Pag.866 - Da AVANTICAMERA a AVANTIDETTO (2 risultati)

gli studi, gli affari, un lavoro): primeggiarvi; essere a buon

-mandare avanti: far progredire (un lavoro, un'impresa); provvedere al

vol. I Pag.867 - Da AVANTIERI a AVANZARE (1 risultato)

? baretti, ii-42: il mio lavoro... stando qui non s'avanza

vol. I Pag.868 - Da AVANZARE a AVANZARE (1 risultato)

andare avanti (un'opera, un lavoro). -per estens.: far progredire

vol. I Pag.869 - Da AVANZATA a AVANZATO (1 risultato)

e'giorni che mi avanzavano del mio lavoro della bottega assiduamente mi affaticavo. idem

vol. I Pag.883 - Da AVVAMPATO a AVVEDERE (2 risultati)

la fronte, cessando scontrosa il suo lavoro. da certe nuvole rosse di là dagli

; procedere più velocemente (in un lavoro, in cammino, in una gara)

vol. I Pag.890 - Da AVVENTARE a AVVENTO (1 risultato)

(in un impiego, ufficio, lavoro). -personale avventizio: che non

vol. I Pag.898 - Da AVVEZZO a AVVIARE (3 risultati)

la commissione centrale per 1'avviamento al lavoro e per l'assistenza dei disoccupati ha

laggiù frequentava la scuola d'avviamento al lavoro; ma il chiodo nella testa le

: la scuola secondaria di avviamento al lavoro è istituita per impartire l'istruzione post-elementare

vol. I Pag.899 - Da AVVIATO a AVVICINARE (4 risultati)

: alla mattina egli si avviava al lavoro senza aver chiuso occhio tutta la notte.

che è dedito con profitto a un lavoro, a un'arte. sacchetti,

calza, della soletta o di altro lavoro di maglia: fatemi l'avviatura,

l'avviatura, e io continuerò il lavoro. = deriv. da avviare

vol. I Pag.907 - Da AVVITICCHIATO a AVVIZIARE (4 risultati)

metalliche su cui si deve eseguire un lavoro. -in particolare: preparare con l'

vivo, e lo posano sopra il lavoro, spargendovelo colle setole; e questo

colle setole; e questo dicono avvivare il lavoro;... e l'acqua

distendono [l'oro] in sul lavoro avvivato, finché sia ben coperto per tutto

vol. I Pag.912 - Da AZIENDALE a AZIONE (1 risultato)

, mentre si recava, ignaro, al lavoro, in una delle tante pattuglie

vol. I Pag.913 - Da AZIONISTA a AZOCLORAMINA (1 risultato)

certa parte degli utili. -azione di lavoro: quella rilasciata a dipendenti delle società

vol. I Pag.915 - Da AZZAROLO a AZZOLLATO (1 risultato)

.). ant. agemino; lavoro fatto all'agemina. biringuccio, 1-138

vol. I Pag.921 - Da BABESIA a BACAROZZO (1 risultato)

principio della comunione dei beni e del lavoro, che ebbe origine dal pensiero del

vol. I Pag.926 - Da BACCELLONERIA a BACCHETTA (2 risultati)

. tutti erano curiosi di vederlo al lavoro: perciò tacevano, non ancora perché

il gomitolo, le bacchette e il lavoro avviato, si tirò dietro la seggiola nel

vol. I Pag.931 - Da BACIARE a BACINELLA (1 risultato)

avevo posto, sopra il tavolo da lavoro, una schiera di bottiglie d'acido

vol. I Pag.934 - Da BACIUCCHIA a BACO (1 risultato)

erano le stanze a terreno, il lavoro dei canestri coi virgulti nuovi, le foglie

vol. I Pag.936 - Da BADA a BADARE (1 risultato)

aspettavano di trovar lì già al lavoro, videro soltanto alcuni starsene,

vol. I Pag.937 - Da BADARE a BADARE (1 risultato)

il marito le porta rientrando dal lavoro. -badare al gioco: attendervi

vol. I Pag.939 - Da BADIALE a BAFFO (4 risultati)

del bombardamento gli uomini si trovavano al lavoro e molte donne fuori per le provviste

della tonda campagna, l'uomo al lavoro col badile, la madre al lavoro

lavoro col badile, la madre al lavoro col bucato o altro, ognuno col suo

buonarroti il giovane, i-453: di simile lavoro di gran diaspri vi furono i badini

vol. I Pag.941 - Da BAGAGLIONE a BAGATTELLA (1 risultato)

della prosa letteraria. questo non è che lavoro negativo. moretti, 44: ma

vol. I Pag.943 - Da BAGHERINO a BAGNANTE (1 risultato)

. palazzeschi, 4-159: lo seguiva nel lavoro giustificando con un bagliore di sorriso la

vol. I Pag.948 - Da BAIANTE a BAIOCCO (1 risultato)

prospettiva ed a dire ch'ell'era un lavoro di pochi baiocchi. a. f

vol. II Pag.2 - Da BALCONIERA a BALDANZA (1 risultato)

turchino, / baldacchino / di mirabile lavoro, / ch'ei trapunta a stelle

vol. II Pag.7 - Da BALENO a BALESTRA (1 risultato)

baleno di gemme, lavoravano non so quale lavoro. deledda, iii-932: ma più

vol. II Pag.17 - Da BALLISMO a BALLO (1 risultato)

(in un affare, in un lavoro, ecc.); essere in gioco

vol. II Pag.20 - Da BALOCCATORE a BALORDAGGINE (1 risultato)

di patria, di industria, di lavoro, di iniziative moderne, di tram elettrici

vol. II Pag.21 - Da BALORDAMENTE a BALORDO (1 risultato)

: spasso di tutte l'ore di lavoro, ritornello di tutte le canzoni.

vol. II Pag.37 - Da BANCO a BANDA (2 risultati)

biblioteca, nelle mattinate e nei pomeriggi del lavoro appassionato. savarese, 41: il

meccaniche. -in tipografia: adibito per il lavoro di composizione, correzione e impaginazione (

vol. II Pag.39 - Da BANDA a BANDA (1 risultato)

formammo una piccola banda, era un lavoro così facile e sicuro che ci sembrava

vol. II Pag.42 - Da BANDIERALE a BANDIRE (1 risultato)

altrimenti che se egli avesse preso questo lavoro a cottimo. g. bentivoglio, 4-1492

vol. II Pag.48 - Da BAR a BARACCA (1 risultato)

/ di non men bello e signoril lavoro / avean gemmati e splendidi origlieri.

vol. II Pag.49 - Da BARACCAMENTO a BARALITTON (3 risultati)

-piantar baracca e burattini: abbandonare un lavoro, una situazione, un modo di

nella fuga precipitosa fin gli strumenti di lavoro. baldini, i-427: il giustizierò,

vanno le cose? come procede il lavoro? giusti, 2-273: dica,

vol. II Pag.51 - Da BARATTANTE a BARATTERIA (3 risultati)

i barattanti considerano: i° se il lavoro, che ognun di loro dovette sostenere per

, sia uguale o maggiore o minore del lavoro fatto dall'altra persona; 20 se

fatto dall'altra persona; 20 se quel lavoro medesimo sia più o men grave o

vol. II Pag.52 - Da BARATTIERE a BARATTOLO (1 risultato)

e difficile, allorché la divisione del lavoro e le arti tutte dell'incivilimento ebbero

vol. II Pag.64 - Da BARBINTANA a BARBONE (1 risultato)

alberti], 1-140: al fare questo lavoro [l'argine] lodarono gli antichi

vol. II Pag.67 - Da BARCA a BARCHEGGIARE (1 risultato)

barche di fuoco, ne componeva il lavoro; e tale poi ne apparì l'invenzione

vol. II Pag.68 - Da BARCHEGGIATORE a BARCOLLAMENTO (1 risultato)

flottiglia di piccole imbarcazioni adibite allo stesso lavoro e a mansioni comuni nello stesso specchio

vol. II Pag.71 - Da BARDO a BARENATORE (3 risultati)

. cicognani, 3-187: finito il lavoro sodo, il lavoro vero, il

3-187: finito il lavoro sodo, il lavoro vero, il mestiere dei vecchi biagini

, in poco tempo si compisce molto lavoro. e però a riguardo di detta

vol. II Pag.72 - Da BARENATRICE a BARIA (1 risultato)

barenatrice, sf. alesatrice per il lavoro di barenatura. barenatura, sf

vol. II Pag.75 - Da BARLEFFO a BARNABITA (1 risultato)

crollò il capo, e continuò il suo lavoro d'afflizione. manzoni, pr.

vol. II Pag.77 - Da BAROCCO a BARONATA (1 risultato)

avevo posto, sopra il tavolo da lavoro, una schiera di bottiglie d'acido

vol. II Pag.84 - Da BASATO a BASE (1 risultato)

che possono servir di base ad un lavoro critico, ma non sono ancora la

vol. II Pag.92 - Da BASSO a BASSO (1 risultato)

« letture * per il ginnasio, solo lavoro, faticoso ma basso, che mi

vol. II Pag.93 - Da BASSO a BASSOFONDO (1 risultato)

/ l'opere e 'l marziale aspro lavoro. sacchetti, 125-14: stando [il

vol. II Pag.98 - Da BASTASO a BASTEVOLE (1 risultato)

unghia ti basti / ettemalmente a cotesto lavoro ». simintendi, 1-135: gl'iddiei

vol. II Pag.99 - Da BASTEVOLEZZA a BASTIONATO (1 risultato)

a cui il luogo non somministrava bastevole lavoro. nievo, 238: nessun abito

vol. II Pag.100 - Da BASTIONE a BASTO (1 risultato)

del quartiere, tornando la sera dal lavoro dei campi, lasciavano a stanghe per

vol. II Pag.101 - Da BASTONABILE a BASTONCELLO (1 risultato)

adatta a ogni dosso: il medesimo lavoro è adatto ad alcuni, ad altri disadatto

vol. II Pag.103 - Da BASTONIERE a BATACCHIO (2 risultati)

stecche son sempre quadrangolari; se 'l lavoro è di tondo chia- mansi aste o

vasari, i-m: e per tornare al lavoro dorico, dico che la colonna si

vol. II Pag.106 - Da BATTAGLIA a BATTAGLIA (1 risultato)

battaglia: interpretazione di un personaggio di lavoro teatrale, di opera in musica o

vol. II Pag.109 - Da BATTENTATURA a BATTERE (1 risultato)

i battelli a ruote portavano al lavoro la gente delle città costiere e

vol. II Pag.113 - Da BATTERE a BATTERE (1 risultato)

l'avvenir, volendole / insegnar un lavoro il più piacevole / che far si possa

vol. II Pag.116 - Da BATTERIACEE a BATTESIMO (1 risultato)

o collegati per uno stesso scopo o lavoro o realizzazione. -batteria di cucina:

vol. II Pag.119 - Da BATTIBERTA a BATTILANO (1 risultato)

e non abbino occasione di lasciare il lavoro per andare a procacciarsi il vitto.

vol. II Pag.122 - Da BATTITOIA a BATTITURA (2 risultati)

cessò. tutti erano curiosi di vederlo al lavoro: perciò tacevano, non ancora perché

della carta appena fabbricata (il suo lavoro si limitava a disporre i fogli sotto

vol. II Pag.129 - Da BAZAR a BAZZERANA (2 risultati)

diceva; che dopo vent'anni di lavoro s'era guadagnato un assegnamento di seimila

libro] / d'esser adorno d'ottimo lavoro, / o legato in bazzana alla

vol. II Pag.130 - Da BAZZESCO a BDELLATOMIA (1 risultato)

pienamente valido e pratico (in un lavoro, in un'arte), ecc.

vol. II Pag.132 - Da BEATIFICARE a BEATITUDINE (1 risultato)

armonie. fogazzaro, 7-375: questo lavoro è per quelli che... veramente

vol. II Pag.147 - Da BELGIOINO a BELLATORE (1 risultato)

, 562: ho scritto fine al mio lavoro; messo, / diligente scolaro,

vol. II Pag.149 - Da BELLEZZA a BELLEZZA (1 risultato)

sono affollate di gente che va al lavoro. quasimodo, 2-36: non chiedevo

vol. II Pag.151 - Da BELLICOSAMENTE a BELLO (1 risultato)

gatto] sono malissimo pasciute, sovraccaricate di lavoro e di percosse. questa ingiustizia sociale

vol. II Pag.159 - Da BEMOLLARE a BENCHÉ (1 risultato)

, sm. autorizzazione a continuare un lavoro iniziato. tommaseo [s. v

vol. II Pag.163 - Da BENE a BENE (1 risultato)

anzi quasi non ben ben cominciato un lavoro che aveva preso a fare fuor di

vol. II Pag.166 - Da BENE a BENE (1 risultato)

, un avvocato in voga sopraffatto dal lavoro in modo che doveva rifiutare dei clienti,

vol. II Pag.167 - Da BENEDETTA a BENEDETTO (4 risultati)

stivale affatto. giusti, iv-64: il lavoro sul parini l'ho tirato fino in

: uscite di casa dopo ore di lavoro che una volta si sarebbe detto benedettino

sì, è vero, questo è un lavoro da benedettino. benedettino2,

ho dormito da molte notti per questo benedetto lavoro. ma vedrai che eleganza di edizione

vol. II Pag.170 - Da BENEFICATORE a BENEFICIO (1 risultato)

, di assistenza, di avviamento al lavoro, di beneficenza. gobetti, i-151

vol. II Pag.171 - Da BENEFICIO a BENEFICIO (1 risultato)

in tutti gli anni che c'è stato lavoro; mi pagava meno degli altri,

vol. II Pag.172 - Da BENEFICO a BENENTRATA (1 risultato)

di meriti particolari nell'esercizio del proprio lavoro. buonarroti il giovane, 9-475

vol. II Pag.173 - Da BENEPLACITO a BENEVOLENTE (2 risultati)

, a persuadere di questa necessità del lavoro i figliuoli de'benestanti, occorre che

si vuole, il signor pietro dà lavoro a tutti, vende il grano a buon

vol. II Pag.176 - Da BENINTENZIONATO a BENNATO (2 risultati)

il cielo, ed a l'uman lavoro / saluta il sol, benigno, trionfale

, 1: beninteso, dicesi di quel lavoro, fabbrica, scultura o pittura,

vol. II Pag.183 - Da BERETTA a BERICOCA (1 risultato)

baldini, i-801: il periodo di lavoro più intenso pel giardinaru che ha in

vol. II Pag.184 - Da BERICOCOLAIO a BERLINA (1 risultato)

forteguerri, 30-25: in una di mirabile lavoro / vaga berlina va la coppia bella

vol. II Pag.189 - Da BERSAGLIERÀ a BERSAGLIO (1 risultato)

alle 6 di mattina in piedi: lavoro, molto: passeggiate, nelle ore

vol. II Pag.191 - Da BERTESCARE a BERTUCCIA (2 risultati)

intendere armeggiare o affaticarsi intorno a un lavoro, e non trovar la via di

scolpire qui coi ferri stessi del nostro lavoro una imagine dell'italia bella da opporre

vol. II Pag.192 - Da BERTUCCIATA a BESTEMMIA (1 risultato)

campi, piccola refezione (nella sosta del lavoro). boccaccio, 5-97:

vol. II Pag.193 - Da BESTEMMIABILE a BESTEMMIARE (1 risultato)

le bestemmie imprecatrici / e il gittato lavoro, e i vani passi / del

vol. II Pag.196 - Da BESTIACCIA a BESTIALE (1 risultato)

esse una montagna di materia in un lavoro, che non ha niente più d'arte

vol. II Pag.201 - Da BEVERATA a BEVUTA (1 risultato)

di latinismi, era rimasto nel mio lavoro -latinismi tanto più òstici comeché derivati da

vol. II Pag.202 - Da BEVUTO a BIACCA (1 risultato)

6-318: si lamentò che il suo lavoro finiva sempre con gli infissi e prima

vol. II Pag.207 - Da BIANCO a BIANCO (1 risultato)

di essere, pure curva sull'umile lavoro domestico, un pino slanciato nell'immensità

vol. II Pag.209 - Da BIANCO a BIANCO (2 risultati)

ricamava in bianco soccorrendo la sorella nel lavoro di più vasta mole e rapido profitto

è un esercizio di pazienza, il lavoro delle cucitrici di bianco: ciò che esse

vol. II Pag.215 - Da BIBLIOFAGO a BIBLIOTECA (3 risultati)

compili la bibliografia milanese. è un lavoro molto importante e che sarà molto utile sì

schede per la bibliografia di un suo lavoro sui dialetti d'italia. alvaro,

tavolino, appena s'era sbarazzato del lavoro, tirava fuori da una cassetta un libro

vol. II Pag.220 - Da BIDENTALE a BIECO (3 risultati)

eravamo lì, con gli strumenti di lavoro, con le zappe, i picconi,

sui bidoni, seduti, aspettando un lavoro. piovene, 5-155: nell'angolo del

di non considerarmi come vostro fratello nel lavoro umano, di stringere alleanza piuttosto con

vol. II Pag.223 - Da BIFOGLIATO a BIFORCUTO (1 risultato)

ogni giorno per recarsi sul luogo del lavoro, portando gli strumenti sul dorso.

vol. II Pag.225 - Da BIGELLO a BIGIO (1 risultato)

vai piuttosto a cercarti un po'di lavoro, e impara a guadagnarti il pane

vol. II Pag.226 - Da BIGIO a BIGIÙ (1 risultato)

che è un bigiù; di un lavoro fatto bene, che è un bigiù;

vol. II Pag.227 - Da BIGIUCCIO a BIGLIONE (1 risultato)

piccolo taglio. cassola, 2-152: un lavoro cristiano, -rispose il ragazzo tra un'

vol. II Pag.229 - Da BIGOTTA a BILANCIA (1 risultato)

tutte quelle bigotte le avevan dato il lavoro con la coscienza di far un'opera di

vol. II Pag.230 - Da BILANCIA a BILANCIA (2 risultati)

vita. vittorini, 5-75: posti il lavoro manuale e il lavoro intellettuale sullo stesso

: posti il lavoro manuale e il lavoro intellettuale sullo stesso piano di partenza culturale

vol. II Pag.233 - Da BILANCIO a BILE (1 risultato)

figur.: determinare, in un lavoro, quanto è fatto e quanto resta

vol. II Pag.238 - Da BINATO a BINOMIO (1 risultato)

bada a tenere in corpo un lavoro bell'e pagato. = deriv

vol. II Pag.239 - Da BINORMALE a BIOGRAFIA (1 risultato)

questa biografia è di molto utile al tuo lavoro. de sanctis, ii-176: la

vol. II Pag.244 - Da BIRBANTEGGIARE a BIREATTORE (1 risultato)

. 2. per estens. lavoro mal fatto (anche di carattere artistico

vol. II Pag.251 - Da BISCONDOLA a BISCUIT (1 risultato)

: porsi a un'impresa, a un lavoro, senza adeguata preparazione, senza aver

vol. II Pag.253 - Da BISLACCONE a BISOGNA (1 risultato)

bisógna, sf. affare, faccenda, lavoro; azione, incarico, impresa.

vol. II Pag.256 - Da BISOGNO a BISOGNO (1 risultato)

, e parte per fornire un lavoro in fresco. tasso, 11-38: gran

vol. II Pag.257 - Da BISOGNOSAMENTE a BISONTE (1 risultato)

. volete che lavorino per togliere il lavoro ai bisognosi? giusti, iv-8: non

vol. II Pag.263 - Da BIZANTINOIDE a BIZZARRO (1 risultato)

quel regno ha in cotal genere di lavoro. brusoni, xxiv-854: molte cose

vol. II Pag.264 - Da BIZZEFFE a BIZZUCA (1 risultato)

ii-383: ero tanto assorto nel mio lavoro che non feci caso ad un piccolo

vol. II Pag.265 - Da BLADIANO a BLANDO (1 risultato)

come un'altra madre avrebbe imposto il lavoro. poi, sentendosi mancar l'energia

vol. II Pag.270 - Da BLONDA a BOA (1 risultato)

da operai e artigiani come indumento da lavoro (e, per la sua praticità

vol. II Pag.271 - Da BOA a BOBA (1 risultato)

contratto medievale per cui gli animali da lavoro venivano locati al contadino contro un corrispettivo

vol. II Pag.280 - Da BOCCARE a BOCCHEGGIANTE (1 risultato)

scatolini e boccette di varie materie e lavoro, libbre quattordici... di polvigli

vol. II Pag.284 - Da BOCCIONE a BOCCONE (1 risultato)

costa, ogni boccone, ima giornata di lavoro. e mandò via il dottore.

vol. II Pag.292 - Da BOLLATORE a BOLLETTA (2 risultati)

qualche fabbro che si ricordasse del suo lavoro a vespro, quando i colpi del martello

anch'essi, di riprendere il loro lavoro e qualcuno di essi, più affaticato,

vol. II Pag.293 - Da BOLLETTA a BOLLICARE (2 risultati)

distribuzioni gratuite ai poveri; tessera di lavoro; ricevuta di pegno del monte di

, e la finezza dell'opera nel lavoro, non de'grandi e perfetti animali,

vol. II Pag.295 - Da BOLLITA a BOLLITO (1 risultato)

. cellini, 518: piglierassi quel lavoro che si sarà intagliato; e perché

vol. II Pag.297 - Da BOLLOSITÀ a BOLOGNARE (1 risultato)

. -a bolo, di bolo: nel lavoro di dosatura. crescenzi volgar

vol. II Pag.302 - Da BOMBICINO a BOMERE (1 risultato)

diciamo 'dolci ', e dicesi d'ogni lavoro, che si fa da credenzieri e

vol. II Pag.304 - Da BONARIO a BONIFICARE (1 risultato)

stesso creando per l'uomo possibilità di lavoro e civili condizioni di vita (con

vol. II Pag.306 - Da BONTADIOSAMENTE a BONZO (2 risultati)

di uno strumento) a compiere un lavoro, a essere impiegato per un dato

si possa inferire la bontà di un lavoro comico, è mestieri che il riso

vol. II Pag.311 - Da BORDIGLIO a BORDONE (1 risultato)

che sarà difficile perché egli sa il lavoro che c'è a tenersi sotto bordo il

vol. II Pag.314 - Da BORGHESEMENTE a BORGO (3 risultati)

per lui, chiunque non faceva un lavoro manuale era un borghese e un reazionario.

fine dell'ottocento, quando l'onesto lavoro e il risparmio concedevano di fare acquisti

. cecchi, 6-142: con il suo lavoro mal retribuito, con la sua malinconica

vol. II Pag.319 - Da BORSA a BORSA (2 risultati)

continuando il verno e la state il lavoro del muro, il quale chi è sano

borsellino. foscolo, xv-445: io lavoro totis viribus vuotando il cervello e il

vol. II Pag.320 - Da BORSA DI PASTORE a BORSELLO (1 risultato)

per partigiano, dato che il mio lavoro anche si svolge alla macchia e spesso

vol. II Pag.322 - Da BOSCATA a BOSCO (1 risultato)

e boscate / distribuir vi fia facil lavoro. boscàtico, sm. (

vol. II Pag.325 - Da BOSSOLOTTAIO a BOTOLA (1 risultato)

globo. carducci, ii-1-287: intanto lavoro d'edizioni: terribilmente insegno grammatica latina

vol. II Pag.330 - Da BOTTE a BOTTEGA (1 risultato)

3. il complesso degli strumenti da lavoro di cui è provvista la bottega.

vol. II Pag.331 - Da BOTTEGAIO a BOTTEGANTE (1 risultato)

-chiudere bottega: concludere (un lavoro), cessare (un'attività)

vol. II Pag.332 - Da BOTTEGARE a BOTTIGLIA (3 risultati)

l'obblio del dovere e dimenticavano il lavoro. -succursale di una banca.

cui l'artigiano ripone gli arnesi da lavoro o il venditore ambulante la sua merce

, così chiamano gli stampatori ogni breve lavoro di composizione tipografica, che non formi

vol. II Pag.336 - Da BOVICIDA a BOZZA (1 risultato)

bózza2, sf. prima fase di un lavoro: abbozzo, prova, minuta,

vol. II Pag.337 - Da BOZZA a BOZZIMA (3 risultati)

maggiori nell'opera, quasi principio di lavoro, o sia di pittura, di

: sulle bozze di stampa, medesimo lavoro di cancellature a matita rossa e blu,

0 quella parte, ma nessun suo lavoro aveva trovato posto su qualcuna delle tante

vol. II Pag.339 - Da BRACA a BRACALONE (1 risultato)

si indossano su quelli normali durante il lavoro, per non insudiciarsi. =

vol. II Pag.341 - Da BRACCIALETTO a BRACCIATA (3 risultati)

braccianti abbiano un certo fine del loro lavoro, e che della vita umana non

appesi al collo / del bracciante al lavoro al mio paese, / affronto i giorni

pel popolo bracciante anche la sicurezza del lavoro, anche la pace e l'abbondanza

vol. II Pag.343 - Da BRACCIO a BRACCIO (2 risultati)

5. come strumento di lavoro e di guadagno. bruno, 5-117

: persona necessaria a compiere un determinato lavoro manuale.

vol. II Pag.344 - Da BRACCIO a BRACCIO (3 risultati)

non vi si chiedevano che braccia e lavoro, vi fu introdotta la schiavitù. foscolo

dopo avere invano cercato braccia per il tristo lavoro, s'eran ridotti a dire di

-vivere delle braccia: del proprio lavoro, giorno per giorno. machiavelli

vol. II Pag.346 - Da BRACCIOBIANCO a BRACCO (1 risultato)

ingresso, accanto a un tavolino da lavoro, cucendo e ricamando e facendo per

vol. II Pag.351 - Da BRAGOTTO a BRAMANO (1 risultato)

mangiava e si seguiva attenti lo svolgersi del lavoro a bordo. quarantotti gambini, 4-20

vol. II Pag.352 - Da BRAMANTE a BRAMITO (1 risultato)

soddisfazioni della vita umana, dignità di lavoro e libertà di credenza. d'annunzio,

vol. II Pag.353 - Da BRAMOSAMENTE a BRANCA (1 risultato)

per mandare avanti e l'amore e il lavoro. -figur. lombari, 2-153

vol. II Pag.356 - Da BRANCOLAMENTO a BRANCOLONE (2 risultati)

di ladri ingordi, domanda pane e lavoro, pane per i suoi figli e lavoro

lavoro, pane per i suoi figli e lavoro per sé. cassola, 2-276:

vol. II Pag.359 - Da BRANTA a BRATTEA (1 risultato)

bollettini a stampa. -parte di un lavoro. cellini, 2-102 (489)

vol. II Pag.362 - Da BRAVO a BRAVO (1 risultato)

esperto, capace, abile (nel proprio lavoro, nell'attività abituale): che

vol. II Pag.363 - Da BRAVO a BRECCIA (1 risultato)

.. tanta è la finitezza del lavoro, che niuno ordinario vetro è da

vol. II Pag.364 - Da BRECCIA a BRENNA (3 risultati)

ideali, resistere al proprio posto di lavoro, nella propria attività (senza lasciarsi

, ii-10-90: per ciò rimane al lavoro e su la breccia. sai che

proprio posto (di combattimento, di lavoro). borgese, 1-425: scrisse

vol. II Pag.370 - Da BREVITÀ a BRIACA (2 risultati)

passaggio. giusti, i-33: non è lavoro per il quale io mi tenga qualche

incalzanti faccende, e addossando al benedetto lavoro tutta la colpa di tale brevità.

vol. II Pag.371 - Da BRIACEE a BRICCO (1 risultato)

v.]: briccichino, cosa o lavoro piccolo. = deverb. da briccicare

vol. II Pag.380 - Da BRIII a BRILLANTE (2 risultati)

, 72: brillantare, dicesi barbaramente quel lavoro di acciaio fatto a più faccette,

non la materia, ma il divin lavoro. carducci, ii-16-95: penso ai

vol. II Pag.382 - Da BRILLARE a BRINA (1 risultato)

da quattro mesi, sei ore di lavoro fitto, turno per turno: a far

vol. II Pag.391 - Da BROGLIARE a BROMO (1 risultato)

xv) accanto a brouillon 'lavoro da ricopiare deriv. da brooillicr (sec

vol. II Pag.397 - Da BRUCIA a BRUCIARE (1 risultato)

e di filosofia religiosa alternati con un lavoro fantastico e uno studio morale. b

vol. II Pag.398 - Da BRUCIARE a BRUCIARE (1 risultato)

: « tu non sei fatto per un lavoro onesto, serio, di responsabilità!

vol. II Pag.399 - Da BRUCIAROLA a BRUCIATURA (1 risultato)

operai tengono sempre al fuoco per il loro lavoro. gozzano, 332: da qualche

vol. II Pag.400 - Da BRUCINA a BRUCO (2 risultati)

le vicende di casa, il lavoro dei campi, e i raccolti e la

di tessere con mirabile artifizio e sottile lavoro intorno a sé la nova abitazione, esce

vol. II Pag.408 - Da BRUSCHETTO a BRUSCO (1 risultato)

quasi nascosta dalla bruschezza dell'azione e del lavoro gagliardo, rimaneva nuda e scoperta nel

vol. II Pag.413 - Da BRUTTO a BRUTTO (1 risultato)

brutti. anche noi, siamo senza lavoro. 3. in senso morale (

vol. II Pag.423 - Da BUCI a BUCO (3 risultati)

corda e ritorna, se è dì di lavoro, al mànico del macinino del moca

ve n'è bisogno, che il lavoro di riparo sia limitato... a

. figur. intervallo libero nell'orario di lavoro (in particolare: degli insegnanti)

vol. II Pag.424 - Da BUCO a BUCRANIO (2 risultati)

buco: un impiego modesto, un lavoro qualsiasi. -vivere nel proprio buco

]. cellini, 518: piglierassi quel lavoro che si sarà intagliato; e perché

vol. II Pag.427 - Da BUEGGIARE a BUFALATA (1 risultato)

loro caciottelle, e questo era il loro lavoro. tozzi, i-488: tornate indietro

vol. II Pag.439 - Da BULINATO a BULLONARE (1 risultato)

bulinatura, sf. il bulinare, lavoro di bulino. b. bulinista

vol. II Pag.443 - Da BUONO a BUONO (1 risultato)

1-13: o buono apollo, all'ultimo lavoro / fammi del tuo valor sì fatto

vol. II Pag.444 - Da BUONO a BUONO (1 risultato)

esperto nel fare, nell'eseguire qualsiasi lavoro dove il bisogno lo chiede,

vol. II Pag.445 - Da BUONO a BUONO (1 risultato)

di que'tempi: a me pare lavoro di mano assai diversa. algarotti,

vol. II Pag.448 - Da BUONO a BUONO (1 risultato)

punto: essere vicini a terminare un lavoro, un'impresa. dante, purg

vol. II Pag.452 - Da BUONUSCITA a BURATTINO (1 risultato)

impiego, in segno di soddisfazione per il lavoro prestato. panzini, iv-92:

vol. II Pag.453 - Da BURATTINO a BURBANZOSO (1 risultato)

nella fuga precipitosa fin gli strumenti di lavoro. baldini, i-427: il giustizierò

vol. II Pag.457 - Da BURLARE a BURLIERO (1 risultato)

l'uomo-statua, abbiamo di nuovo il lavoro spirituale e l'intuizione artistica. pirandello,

vol. II Pag.459 - Da BURRASCARE a BURRO (1 risultato)

verga, 3-163: tu hai paura del lavoro, hai paura della povertà; ed

vol. II Pag.461 - Da BUSCACCHIARE a BUSCIONE (1 risultato)

; ottenere; guadagnare (col proprio lavoro: ed esprime lo sforzo, la

vol. II Pag.463 - Da BUSSATA a BUSSOLA (1 risultato)

delle amministrazioni pubbliche e private e chiedono lavoro. marotta, 4-71: il sole e

vol. II Pag.467 - Da BUTIRROMETRO a BUTTARE (1 risultato)

, ii-69: egli trovò in tal lavoro il modo del buttar le volte con le

vol. II Pag.468 - Da BUTTARE a BUTTARE (1 risultato)

-buttare giù uno scritto, un lavoro: eseguirlo in fretta, alla meno

vol. II Pag.469 - Da BUTTASELLA a BUTTERO (1 risultato)

vasari, i-180: per essere [il lavoro di commesso] cosa che tosto diventa

vol. II Pag.470 - Da BUTTEROSO a BUZZURRO (1 risultato)

sacchi e i vimini, disfatto il lavoro. = » ferrarese buzón *

vol. II Pag.478 - Da CACCIA a CACCIAGIONE (1 risultato)

altrui, controllare i risultati di un lavoro. fagiuoli, 3-7-56: quei che

vol. II Pag.479 - Da CACCIALEPRE a CACCIARE (2 risultati)

servono coloro che fanno figure o altro lavoro di cesello, per gonfiar il metallo

0 vogliamo dire il primo rilievo del lavoro. = deriv. dalla locuz

vol. II Pag.488 - Da CADENTE a CADENZA (1 risultato)

anni, cadenti di decrepitezza e di lavoro, curvati dall'età e dal dolore.

vol. II Pag.496 - Da CADEVOLE a CADO (1 risultato)

] inarcheran le ciglia / sul diffidi lavoro, e d'oggi in poi /

vol. II Pag.498 - Da CADUNO a CADUTO (1 risultato)

di fatiche e di vergogne, di lavoro e di noie. oriani, x-21-46:

vol. II Pag.500 - Da CAFFÈ a CAFFÈ (1 risultato)

una giacca per l'inverno. il primo lavoro che feci fu di rompere una fascina

vol. II Pag.503 - Da CAGIONATORE a CAGIONE (1 risultato)

l'arte, o misterioso il lavoro. torricelli, 154: per qual causa

vol. II Pag.507 - Da CAGNIZZA a CAGNOTTO (1 risultato)

un cagnolo a caso facesse quel mirabil lavoro cadere da un tavolino. segneri,

vol. II Pag.509 - Da CALABBASSO a CALAFATATO (1 risultato)

navale). 4. tecn. lavoro preparatorio eseguito nelle cave e consistente in

vol. II Pag.513 - Da CALAMO a CALANDRA (1 risultato)

casa così ricostruita, sulla tavola di lavoro, sulle pergamene, sul calamo,

vol. II Pag.515 - Da CALARE a CALARE (1 risultato)

dal comune / ad ognissanti per il suo lavoro. palazzeschi, 1-247: e se

vol. II Pag.516 - Da CALARE a CALARE (1 risultato)

: calata la notte, comincia il lavoro del custode. saba, 9: della

vol. II Pag.517 - Da CALASTRA a CÀLATO (1 risultato)

pesare, / infin ch'ebber fornito lor lavoro; / ben fér le donne loro

vol. II Pag.520 - Da CALCAGNOLO a CALCARE (1 risultato)

piccolo calcagno su ferri e attrezzi da lavoro, parti di macchine, ecc.

vol. II Pag.522 - Da CALCARE a CALCATO (1 risultato)

lavorando, e così si conduce il lavoro in fresco o in muro. baldinucci

vol. II Pag.525 - Da CALCINABILE a CALCINARE (1 risultato)

ogni sorta di pietra, sasso e lavoro negli edifizi. la migliore si fa

vol. II Pag.530 - Da CALCOLATAMENTE a CALCOLO (2 risultati)

'lo scrittore prima di accingersi a un lavoro, deve calcolare le proprie forze ';

. cattaneo, ii-2- 252: il lavoro sviluppa l'attenzione, la precisione, il

vol. II Pag.532 - Da CALCOTECA a CALDAMENTE (1 risultato)

!... i venian del lavoro fornito. soffici, 1-286: la locomotiva

vol. II Pag.538 - Da CALDO a CALDO (1 risultato)

sbarbaro, 1-205: non gronda sul lavoro: ma anche nelle pause esce dall'uomo

vol. II Pag.539 - Da CALDOSO a CALEFATTIVO (1 risultato)

fuoco. biringuccio, 1-135: ogni lavoro d'oro e d'argento, e

vol. II Pag.541 - Da CALENDARISTA a CALERE (2 risultati)

che se si chiama un operaio il lavoro va a terminare alle calende. -avere

calepino, e: « dopo finito il lavoro, * disse, « vi dò

vol. II Pag.549 - Da CALLETTA a CALUMO (2 risultati)

'essere incallito, indurito 'per il lavoro, e poi * essere abile al

, e poi * essere abile al lavoro ', 'essere esperto ').

vol. II Pag.550 - Da CALLIMORFA a CALLO (1 risultato)

corpo per l'uso prolungato di strumenti di lavoro o di attrezzi sportivi o per una

vol. II Pag.551 - Da CALLO a CALMA (1 risultato)

e ruvide per le callosità prodotte dal lavoro pesante e faticoso. boccaccio, 1-63

vol. II Pag.553 - Da CALMATO a CALO (2 risultati)

saprai tra i tuoi figli partire il lavoro e il pane, sì che non rissino

nell'aspra e dura lotta tra il lavoro e il capitale, tra classe e

vol. II Pag.555 - Da CALORE a CALORE (1 risultato)

, /... / venian del lavoro fornito. idem, iv-1-22: poiché

vol. II Pag.556 - Da CALOREGGIARE a CALOROSITÀ (1 risultato)

appuntino quante calorie gli occorrono per il lavoro di classe o di scrittoio, e

vol. II Pag.559 - Da CALPESTO a CALUNNIA (1 risultato)

albero o fuori bordo per eseguire qualche lavoro. = deriv. lat. volgar

vol. II Pag.566 - Da CALZATO a CALZETTA (1 risultato)

quell'arte, che ad un tal lavoro, qual'era il suo, non facea

vol. II Pag.567 - Da CALZETTAIO a CALZONAIA (2 risultati)

verno o, per comodità, durante il lavoro invece delle calze lunghe). -ant

bestemmie imprecataci, / e il gittato lavoro, e i vani passi / del calzolar

vol. II Pag.572 - Da CAMBIARIO a CAMBIATORE (3 risultati)

12. assol. cercarsi un altro lavoro, un altro ambiente. -tanto per

eri stufo di una cosa, di un lavoro, di un posto, cambiavi.

non so che cosa, cadde il lavoro di mano; impallidì, si cambiò tutta

vol. II Pag.574 - Da CAMBIO a CAMBIO (1 risultato)

somma, che io debbo per il lavoro, di donde mi manda questa lettera

vol. II Pag.575 - Da CAMBISTA a CAMELIA (1 risultato)

è un esercizio di pazienza, il lavoro delle cucitrici di bianco:

vol. II Pag.578 - Da CAMERA a CAMERA (5 risultati)

esecuzione dei contratti. -camera del lavoro: istituzione operaia, sorta dalla concentrazione

panzini, iv-102: 'camera del lavoro ', è un'imitazione della bourse

di informazione: segue la statistica del lavoro e delle mercedi: si interpone come

. era stato segretario della camera del lavoro di siena e dopo la guerra lo

, che viene interposto fra ambienti di lavoro a pressione superiore alla normale e l'

vol. II Pag.579 - Da CAMERACCIA a CAMERATA (3 risultati)

dei deputati, o della camera del lavoro, o delle camere di commercio (

raro. sm. membro della camera del lavoro. viani, 10-175: rasentando i

mercato dove c'era la camera del lavoro, ma non essendo un organizzato non

vol. II Pag.580 - Da CAMERATA a CAMERIERE (1 risultato)

, al servizio personale del datore di lavoro, alle faccende domesti che

vol. II Pag.582 - Da CAMERLENGO a CAMICETTA (1 risultato)

laboratorio. -anche: la casacca da lavoro, di pittori e scultori e, in

vol. II Pag.584 - Da CAMICIAIO a CAMÌCIO (1 risultato)

non cuce due: non sempre il lavoro è compensato secondo il merito.

vol. II Pag.585 - Da CAMICIOLA a CAMINO (1 risultato)

. 2. corto camice da lavoro (che arriva soltanto alla vita o

vol. II Pag.586 - Da CAMINO a CAMMELLO (1 risultato)

'camisàccio': questa è la blusa da lavoro, quella d'uscita (marina da guerra

vol. II Pag.591 - Da CAMMINO a CAMMINO (1 risultato)

poche carte; ma cammin facendo, il lavoro mi è cresciuto fra le mani prodigiosamente

vol. II Pag.594 - Da CAMPAGNA a CAMPAGNARDO (2 risultati)

tradizionalmente si svolge un'attività, un lavoro. -in agricoltura: l'epoca del

, 78: quel tempo che dura un lavoro ora lo dicono * campagna '

vol. II Pag.598 - Da CAMPANELLO a CAMPANILE (1 risultato)

in ischiere, la faceva entrare nel lavoro in giro al suono d'un campanello.

vol. II Pag.600 - Da CAMPANTE a CAMPARE (1 risultato)

appena a campare con il mio stentato lavoro di critico cinematografico di un quotidiano di

vol. II Pag.611 - Da CAMPORECCIO a CANAGLIA (1 risultato)

pien di famiglia, col suo lavoro s'ingegna di campucchiare '.

vol. II Pag.613 - Da CANALATO a CANALE (1 risultato)

quei paesi), oppure in corsica al lavoro dei campi o al taglio dei boschi

vol. II Pag.618 - Da CANCELLARIA a CANCELLERIA (2 risultati)

il figlio d'un contadino non trovava lavoro sui terreni lavo rati da

innanzi, per essa, vivo il lavoro e il travaglio del poeta nei suoi momenti

vol. II Pag.628 - Da CANE a CANE (1 risultato)

sullo stradone ridendo. -fatica, lavoro da cani: eccessivo, faticosissimo.

vol. II Pag.629 - Da CANE a CANE (1 risultato)

-far l'erba ai cani: fare un lavoro inutile. pataffio, 3: andare

vol. II Pag.630 - Da CANE a CANFORA (1 risultato)

, portando chiuso nel suo canestrino da lavoro un cranio di morto. =

vol. II Pag.631 - Da CANFORATA a CANGIARE (1 risultato)

cioè a libro stampato; il mio lavoro, ebbi a riconoscere che le mie

vol. II Pag.633 - Da CANICHINO a CANINO (1 risultato)

, ii-823: e, fornito il lavoro, ei torna al passo / per

vol. II Pag.637 - Da CANNABACEE a CANNAMELE (1 risultato)

canna: guardare solo alla quantità del lavoro, non alla qualità. marino,

vol. II Pag.638 - Da CANNAMUSINO a CANNELLA (2 risultati)

e le do spuole d'un sottil lavoro / d'un rubino che luce più di

farei cento cannella / tutte smaltate con sottil lavoro, / e la spoletta che metti

vol. II Pag.643 - Da CANNONE a CANO (1 risultato)

da lui incaricato di soprain- tendere al lavoro de'muratori. e perché egli suol tenere

vol. II Pag.644 - Da CANOA a CANONE (1 risultato)

de'princìpi che ho seguiti in questo lavoro. leopardi, i-311: non esiste

vol. II Pag.648 - Da CANOTTIERE a CANSARE (1 risultato)

: le monache, tornando a veder il lavoro [un dipinto di buffalmacco] per

vol. II Pag.650 - Da CANTAMAGGIO a CANTARE (1 risultato)

studio e così bene gli riuscì quel lavoro, che ancora che sia alto da terra

vol. II Pag.673 - Da CAOSTIPO a CAPACE (1 risultato)

: trasse da ima capace borsetta di lavoro turchesco del tabacco, si fece una

vol. II Pag.674 - Da CAPACE a CAPACITÀ (1 risultato)

studio, a una disciplina, a un lavoro, a un'impresa, ecc.

vol. II Pag.678 - Da CAPARRAMENTO a CAPECCHIO (2 risultati)

periodo curioso in cui gli studi, il lavoro presso l'avvocato, quell'altro lavoro

lavoro presso l'avvocato, quell'altro lavoro da epistolografo e le frequenti capatine notturne

vol. II Pag.679 - Da CAPECCHIO a CAPELLO (1 risultato)

ch'usa nello specchio, / il gran lavoro intorno a due vesciche, / per

vol. II Pag.684 - Da CAPIFRECCIA a CAPIRE (1 risultato)

analizzo capillarmente, mi ubriaco di questo lavoro bizantino. = comp. di

vol. II Pag.687 - Da CAPITALE a CAPITALE (1 risultato)

1 stabilirci delle famiglie miserabili e chiedenti lavoro, con gli attrezzi e il bestiame necessario

vol. II Pag.688 - Da CAPITALISMO a CAPITALISTA (7 risultati)

di produzione. -lotta fra capitale e lavoro: la lotta fra la classe padronale

saprai tra i tuoi figli partire il lavoro e il pane, sì che non rissino

nell'aspra e dura lotta tra il lavoro e il capitale, tra classe e

annientamento del capitale e del mite breve lavoro che sarebbe stato l'obbligo d'ognuno

livellatrici contro l'aristocrazia conservatrice, del lavoro contro il capitale. pavese, 7-147:

gli aveva finora permesso d'assumer qualche lavoro in appalto, s'era talmente

scuola di sofisti dichiara apertamente che il lavoro può far senza 11 capitale, che

vol. II Pag.698 - Da CAPO a CAPO (1 risultato)

come il tedesco organizza e apprezza il lavoro; avevano buone posizioni in germania:

vol. II Pag.699 - Da CAPO a CAPO (1 risultato)

): e le colonne di quel bel lavoro / han di cristallo il fusto,

vol. II Pag.701 - Da CAPO a CAPO (3 risultati)

latte e crema. -capo di lavoro: capolavoro. bocchelli, ii-392

bocchelli, ii-392: un bel capo di lavoro avete fatto! -capo di moro

da capo, e distenda tutto seguentemente il lavoro di tanti strumenti parziali, che ciascun

vol. II Pag.703 - Da CAPO a CAPO (1 risultato)

qualcuno: iniziare da essi (un lavoro, uno studio). vico,

vol. II Pag.707 - Da CAPOCENSO a CAPOFAMIGLIA (5 risultati)

di uno spartito, insomma di un lavoro di arte, alcuni dicono è un capo

. a noi dovrebbe bastare capolavoro, lavoro insigne, opera perfetta, ecc.

una fabbrica, chi sorveglia e dirige il lavoro. boccardo, 1-394: nell'antico

che qui dentro s'intenda del nostro lavoro. = comp. da capo e

, o il figlio di genitori inabili al lavoro, ecc.).

vol. II Pag.708 - Da CAPOFILA a CAPOLAVORO (2 risultati)

dinanzi agli atteggiamenti vari onde il mio lavoro le permuta egli abbaglia, piglia il

3. per estens. tecn. lavoro eseguito da un lavoratore, prima della

vol. II Pag.709 - Da CAPOLAZZARO a CAPOMASTRO (1 risultato)

= comp. da capo e lavoro (v.); cfr. il

vol. II Pag.710 - Da CAPOMESE a CAPOPOPOLO (1 risultato)

gli aveva finora permesso d'assumer qualche lavoro in appalto, s'era talmente assottigliato

vol. II Pag.711 - Da CAPOPOSTO a CAPORICCIO (1 risultato)

vollero le testimonianze dei suoi compagni di lavoro, il referto del pronto soccorso non

vol. II Pag.712 - Da CAPORIONE a CAPOSQUADRA (2 risultati)

7-134: tutti i suoi compagni di lavoro, come tante pecore, s'erano

si spuntavano e torcevano in istrumenti di lavoro, fratelli che parlavano lingue diverse e

vol. II Pag.713 - Da CAPOSQUADRIGLIA a CAPOVERSO (1 risultato)

come il tedesco organizza e apprezza il lavoro; avevano buone posizioni in germania:

vol. II Pag.715 - Da CAPPA a CAPPA (1 risultato)

comune / ad ognissanti per il suo lavoro. d'annunzio, v-3-136: il notaro

vol. II Pag.717 - Da CAPPATA a CAPPELLA (1 risultato)

o oratorio domestico quanto i dì di lavoro, perché una dama, ugualmente che

vol. II Pag.724 - Da CAPPUCCETTO a CAPPUCCIO (1 risultato)

solo più con indumenti sportivi o da lavoro (giacche a vento, soprabiti e

vol. II Pag.728 - Da CAPRICCIO a CAPRICCIO (1 risultato)

, senza togliere dal vero: il lavoro stesso così fatto. capriccio dicesi pure

vol. II Pag.733 - Da CAPRONICO a CAPTIVO (1 risultato)

captati... tende a sottrarre il lavoro letterario dal terroso e ben piantato suolo

vol. II Pag.739 - Da CARATTERE a CARATTERE (2 risultati)

di questo secolo decimonono è appunto il lavoro critico che si va sempre più sviluppando

storico, era la cima di un lavoro critico. nievo, 68: il signor

vol. II Pag.740 - Da CARATTERE a CARATTERE (1 risultato)

loro allegrezza, vedendo tanto avanzato il lavoro, con ima musica a battuta di

vol. II Pag.742 - Da CARATTERISTICAMENTE a CARAVELLA (4 risultati)

una [messa] ne'dì di lavoro, anzi di sentirne una in casa,

il caratteristico e l'intrinseco di un lavoro. b. croce, ii-8-84:

un racconto, un romanzo, un lavoro teatrale, ecc.). g

genova che mantenne le stesse norme di lavoro dal 1340 al 1948, anno in cui

vol. II Pag.743 - Da CARAVELLA a CARBONARO (1 risultato)

2-147: il giorno dopo era sul lavoro, coscienzioso e sgarbato come sempre. non

vol. II Pag.745 - Da CARBONE a CARBONE (1 risultato)

torbe, ottime a molti generi di lavoro, si tormentano con miserabili branchi di

vol. II Pag.746 - Da CARBONELLA a CARBONIGIA (3 risultati)

da quelli che emigrano all'estero per lavoro. -carbone azzurro: il vento

popoli moderni va ad attingere calore, lavoro e luce. einaudi, 1-340: l'

per un anno, a compiere un lavoro equivalente alla energia che il sole dell'

vol. II Pag.750 - Da CARCERIERE a CARCHESIO (1 risultato)

11 carcere duro significa essere obbligati al lavoro, portare la catena ai piedi,

vol. II Pag.758 - Da CARENAGGIO a CARESTIA (1 risultato)

carestia; la campagna mi dà assai lavoro e poco poco da mangiare. d'annunzio

vol. II Pag.763 - Da CARICABBASSO a CARICARE (2 risultati)

vasari, iii-418: michelagnolo si mise al lavoro con grande animo, e per dargli

caricato suo marito per il servizio del lavoro obbligatorio era stata abbattuta da una scarica

vol. II Pag.765 - Da CARICATAMENTE a CARICATORE (1 risultato)

ecc.) necessaria a compiere un lavoro. d. battoli, 35-180:

vol. II Pag.766 - Da CARICATURA a CARICO (1 risultato)

fornaciaio], da bastare per un lavoro continuato. tommaseo [s.

vol. II Pag.768 - Da CARICO a CARICO (1 risultato)

ii-156: fu cagione la bellezza di questo lavoro, che raffaello ebbe carico di tutte

vol. II Pag.769 - Da CARICO a CARICO (1 risultato)

monti, iv-385: trattandosi di un lavoro, a cui senza l'aiuto d'alcuno

vol. II Pag.770 - Da CARIDDI a CARIOFILLEE (2 risultati)

sottoponendolo per breve tempo al massimo di lavoro. 21. tecn. elemento fisico

(forza, peso, dislivello, lavoro, potenza, ecc.) che una

vol. II Pag.778 - Da CARNALE a CARNALMENTE (1 risultato)

assalto carnale. ma di contestazioni di lavoro. -atto carnale: atto sessuale

vol. II Pag.780 - Da CARNE a CARNE (2 risultati)

rivolta. -spreg. carne da lavoro, di officina: gli operai.

vostri grossi capi trafficano in carne da lavoro, in ricatti finanziari e politici e in

vol. II Pag.782 - Da CARNE a CARNE (1 risultato)

e distinti da quelli allevati per il lavoro. carena, 2-264: * carne

vol. II Pag.785 - Da CARNEFICINA a CARNEVALE (1 risultato)

di tutte le sue ossa costrutta dal lavoro secolare degli avi. -figur.

vol. II Pag.790 - Da CARO a CAROBA (1 risultato)

, ridotti a non poter trovare nel lavoro, per il caro delle derrate, un

vol. II Pag.796 - Da CARPOGONIO a CARRATA (1 risultato)

, ii-823: e, fornito il lavoro, ei toma al passo / per la

vol. II Pag.797 - Da CARRATELLO a CARREGGIATA (1 risultato)

si richiedono dai mezzaiuoli anche giornate di lavoro o carrature, e questi vengono obbligati a

vol. II Pag.808 - Da CARTA a CARTA (1 risultato)

calvino, 1-211: la giornata di lavoro è alla fine: dai rulli delle

vol. II Pag.809 - Da CARTA a CARTA (1 risultato)

l'elegante / tuo dipintor può con lavoro egregio / tutti dell'amicizia onde ti vanti

vol. II Pag.818 - Da CARTISTA a CARTOLARE (1 risultato)

... / di cartolai esquisito lavoro. collodi, 765: il settembre,

vol. II Pag.819 - Da CARTOLARE a CARTONE (1 risultato)

cartone '. serao, i-205: il lavoro dei guantai, dei fabbricanti di fiori

vol. II Pag.821 - Da CASA a CASA (1 risultato)

hanno già scontato la pena. -casa di lavoro: istituto ove viene tentata la rieducazione

vol. II Pag.824 - Da CASA a CASA (1 risultato)

dedicarsi seriamente allo studio, a un lavoro. vico, 80: lasciò la

vol. II Pag.826 - Da CASAGGIO a CASAMATTA (3 risultati)

di ruggieri pugliese] esclude ogni serietà di lavoro: è una litania di antitesi racimolate

fu piena / del casalingo e tacito lavoro, / e il paiolo pendè dalla

: non era più possibile eseguire il lavoro con casalinghe macchine da cucire, occorrevano

vol. II Pag.831 - Da CASCARILLA a CASCATOIO (1 risultato)

/ su'monti e chiama gli uomini al lavoro? / iole è morta, e

vol. II Pag.842 - Da CASO a CASOTTO (1 risultato)

custodia degli arnesi da pesca e da lavoro. = deriv. da casone.

vol. II Pag.845 - Da CASSA a CASSA (2 risultati)

ente costituito con contributi dei datori di lavoro e dei lavoratori, da amministrarsi dai

o di altra cagione, che impedisca il lavoro ed il lucro. bocchelli, 2-33

vol. II Pag.847 - Da CASSATA a CASSERUOLA (1 risultato)

ogni maniera, m'appariva all'ingrosso il lavoro bell'e fatto. 2

vol. II Pag.848 - Da CASSESE a CASSETTA (1 risultato)

il denaro ricavato dalle vendite, dal lavoro giornaliero. bracciolini, 1-17-10: la

vol. II Pag.849 - Da CASSETTACCIA a CASSIA (1 risultato)

cassettino: avere quasi terminato (un lavoro, un'impresa). sassetti,

vol. II Pag.852 - Da CASSONETTO a CASTAGNA (1 risultato)

): mi dette a fare un bellissimo lavoro di argento per un cardinale.

vol. II Pag.854 - Da CASTAGNO a CASTALDO (1 risultato)

castagno, che si coltiva per legname da lavoro. = deriv. da castagnolo1

vol. II Pag.856 - Da CASTELLANOSI a CASTELLO (1 risultato)

sentinella, eppure fra tanti ordegni di lavoro non si vede anima viva.

vol. II Pag.872 - Da CATARTIDI a CATASTO (1 risultato)

. marino, vii-385: il primo lavoro adunque (per vero dire) che

vol. II Pag.875 - Da CATEGOREMA a CATELANO (4 risultati)

in grado di eseguir qualunque più difficile lavoro; e gli altri opifici d'italia,

stessa attività produttiva (come datori di lavoro o come lavoratori). paoletti,

saprai tra i tuoi figli partire il lavoro e il pane, sì che non rissino

nell'aspra e dura lotta tra il lavoro e il capitale, tra classe e classe

vol. II Pag.876 - Da CATELANO a CATENA (1 risultato)

il carcere duro significa essere obbligati al lavoro, portare la catena ai piedi,

vol. II Pag.877 - Da CATENA a CATENA (3 risultati)

che t'imprigionava qua, a un lavoro forzato. si può amar la catena

tempo alla propria attività, al proprio lavoro; essere schiavo. foscolo,

una zuppa, tanto fui incalzato dal lavoro. -tenere uno atta catena:

vol. II Pag.879 - Da CATENACCIO a CATENARIA (1 risultato)

questa, comeché più preciso nel suo lavoro. -catena del calcagno: cucitura

vol. II Pag.880 - Da CATENATO a CATERATTA (1 risultato)

aspra testa / di catenate rose alto lavoro. sempronio, i-98: carolando intrecciate

vol. II Pag.889 - Da CATTIVO a CATTIVO (2 risultati)

requisiti necessari per eseguire bene il proprio lavoro. sacchetti, 85-62: oh quanti

, affinché per mezzo di un cattivo lavoro elle ottengano una infelice riescita. cattaneo

vol. II Pag.890 - Da CATTIVO a CATTIVO (1 risultato)

raccolto); poco redditizio (un lavoro, un affare). m.

vol. II Pag.895 - Da CAUSA a CAUSA (2 risultati)

grave mancanza commessa da un datore di lavoro o da un dipendente, che giustifica

giustifica l'immediata estinzione del rapporto di lavoro (nella forma del licenziamento in tronco

vol. II Pag.896 - Da CAUSALE a CAUSALITÀ (1 risultato)

una questione, all'andamento di un lavoro); essere implicato (in un imbroglio

vol. II Pag.900 - Da CAUTORIA a CAVA (1 risultato)

possano venire arrecati nel compimento di un lavoro, neu'ammi- nistrazione di un patrimonio

vol. II Pag.907 - Da CAVALIERE a CAVALIERE (1 risultato)

insignito di tale onorificenza: cavaliere del lavoro, cavaliere al merito della repubblica,

vol. II Pag.908 - Da CAVALIERE a CAVALIERESSA (1 risultato)

un padre vedovo, il cavaliere del lavoro genuzio beriguardi, aveva due figli,

vol. II Pag.910 - Da CAVALLERESCAMENTE a CAVALLERIA (1 risultato)

cavalleresca rimase stazionaria e non produsse alcun lavoro originale. carducci, i-309: questo

vol. II Pag.912 - Da CAVALLERIZZA a CAVALLETTO (1 risultato)

coppie per sostenere tavoli, piani di lavoro, ecc., o anche per formare

vol. II Pag.913 - Da CAVALOCCHIO a CAVALLINO (3 risultati)

bassani, 1-61: per eseguire il suo lavoro, il fotografo dovette porsi col cavalletto

, mettere sul cavalletto: iniziare un lavoro, attendere a un dipinto. -avere

: aver terminato un dipinto, un lavoro. -essere al cavalletto (o semplicemente

vol. II Pag.914 - Da CAVALLINO a CAVALLO (1 risultato)

, come animale da traino o da lavoro. mino da colle, vi-1-226

vol. II Pag.916 - Da CAVALLO a CAVALLO (3 risultati)

(e corrisponde a 75 chilogrammetri di lavoro al secondo). -in passato si

25 cavalli-vapore e può eguagliarsi all'effettivo lavoro di 50 cavalli communi. d'annunzio,

è la potenza capace di produrre il lavoro di settantacinque chilogrammi per minuto secondo.

vol. II Pag.918 - Da CAVALLO a CAVALLONE (1 risultato)

. dal lat. caballus * cavallo da lavoro ': termine popolare (forse un

vol. II Pag.920 - Da CAVANA a CAVARE (1 risultato)

vasari, iii-418: michelagnolo si mise al lavoro con grande animo, e per dargli

vol. II Pag.923 - Da CAVARE a CAVARE (1 risultato)

, far lasciare a qualcuno il proprio lavoro, la propria attività. g.

vol. II Pag.925 - Da CAVASANGUE a CAVATAPPI (2 risultati)

, una malattia; a terminare un lavoro in breve tempo e con grave fatica.

carte; ma cammin facendo, il lavoro mi è cresciuto fra le mani prodigiosamente

vol. II Pag.926 - Da CAVATELLI a CAVATURACCIOLI (1 risultato)

cavati in molle gleba / con gran lavoro, e l'opre / e le

vol. II Pag.933 - Da CAVO a CAVOLFIORE (3 risultati)

lido rigato / con sì delicato / lavoro dall'onda / e dal vento è come

altra cosa per fare statue o altro lavoro di rilievo. pascoli, 488: il

intaglio di cavo: opera o lavoro di cavo o in cavo.

vol. II Pag.934 - Da CAVOLINIDI a CAVURRINO (1 risultato)

glorie passate vollesi unire la dimostrazione del lavoro presente in una esposizione d'agricoltura e

vol. II Pag.935 - Da CAZIOSO a CE (1 risultato)

ha creduto rappresentare ozio, vizio e lavoro. tozzi, iii-270: mi sentivo la

vol. II Pag.943 - Da CEDROCANFORA a CEFALOPATIA (1 risultato)

da ardere o da costruzione e da lavoro, anche un albero che viene sfrondato

vol. II Pag.944 - Da CEFALOPODI a CEFFO (1 risultato)

seta ha i velli, e con sottil lavoro / mostra il ceffo d'argento e

vol. II Pag.946 - Da CELASTRACEE a CELEBRANTE (1 risultato)

celatura2, sf. ant. lavoro di cesello, di intaglio. bruno

vol. II Pag.947 - Da CELEBRARE a CELEBRATO (1 risultato)

-celebrare le feste: astenersi dal lavoro nei giorni festivi e assistere alle cerimonie

vol. II Pag.948 - Da CELEBRATORE a CELEBRO (1 risultato)

fabricatore, ne la fine del suo lavoro, quello nobilitare e abbellire dee in quanto

vol. II Pag.952 - Da CELIDONIA a CELLA (2 risultati)

allo studio, alla meditazione, al lavoro; stanza di ammalato in un luogo

, riporre il carico con un altro lavoro preciso delle zampe in cui era l'

vol. II Pag.953 - Da CELLAIO a CELLOLINA (1 risultato)

gioniero ha assoluto bisogno del lavoro, che lo salva dal tedio

vol. II Pag.954 - Da CELLONITE a CELLULOIDE (2 risultati)

: ferveva appunto la discussione della lavoro (cellula aziendale), sia a una

organismo; forse una cellula sta facendo un lavoro improbo. giche delle cellule

vol. II Pag.956 - Da CEMBANELLA a CEMENTAZIONE (1 risultato)

un canto udivo il dilettoso / angelico lavoro. comisso, 1-76: lo vedemmo comparire

vol. II Pag.957 - Da CEMENTERIA a CENA (2 risultati)

conciatura delle pelli dell'impresario resteranno senza lavoro, credi che i fon- tamaresi ne

ore al giorno sono troppe? ma io lavoro dodici ore al giorno. cementite

vol. II Pag.958 - Da CENACOLO a CENADELFI (3 risultati)

casa e la pallida sorella lasciava il lavoro per fargli compagnia a cena. gozzano

: né lei né momina sapevano cos'è lavoro; non s'erano mai guadagnata la

onde quei cari e rari amici proseguivano il lavoro pe'soliioni fiorentini concentrati nella laurenziana

vol. II Pag.960 - Da CENCIOLANO a CENCRO (1 risultato)

nemici e li mettete tra 'l vostro lavoro, senza né anche un cencio di citazione

vol. II Pag.962 - Da CENERENTE a CENERINA (1 risultato)

e imbianchini avevano finito: restava il lavoro più difficile, l'arredamento.

vol. II Pag.967 - Da CENSORIALE a CENSURA (1 risultato)

un servitor fedele / fuor del proprio lavoro a far su gli altri / ora

vol. II Pag.971 - Da CENTIBRACCIA a CENTINAIO (3 risultati)

: assai preciso e meticoloso (un lavoro). linati, 30-160:

dritto il cammino della sega. è un lavoro preciso, pulito, centimetrato.

. modello per formare o centinare un lavoro, secondo la proporzione stabilita. vasari

vol. II Pag.975 - Da CENTRALINISTA a CENTRIFUGA (1 risultato)

. nelle macchine utensili con moto di lavoro circolare, l'operazione mediante la quale

vol. II Pag.984 - Da CERAFILLITE a CERAMICO (1 risultato)

di tutto ciò che si riferisce al lavoro delle opere di terra plastica, porcellana

vol. II Pag.988 - Da CERCANTE a CERCARE (1 risultato)

, costringendolo a cercare nello stordimento del lavoro un sollievo momentaneo. piovene, 1-97:

vol. II Pag.991 - Da CERCATRAMA a CERCHIAMENTO (1 risultato)

, iv-2-258: tutti i coloni cessano dal lavoro e si dispongono in cerchia, ancóra

vol. II Pag.993 - Da CERCHIO a CERCHIO (1 risultato)

riflessione sulla giornata degli uomini (sonno, lavoro, svago), e la edilizia

vol. II Pag.994 - Da CERCHIO a CERCHIO (1 risultato)

nel globo d'un pomo vede un lavoro di più misterioso artifizio, che nel corpo

vol. II Pag.996 - Da CERCHIONE a CERCO (1 risultato)

cerchiate lo investivano. 2. lavoro fatto a cercine. 3. prov

vol. II Pag.999 - Da CERETTA a CERIMONIA (1 risultato)

laurea che a tanti è termine del lavoro intellettuale, a lui era ricominciamento. quella

vol. II Pag.1001 - Da CERIMONIERATO a CERNERE (1 risultato)

sm. carica di cerimoniere; il lavoro svolto in qualità di cerimoniere. ceracchinì

vol. III Pag.5 - Da CERTO a CERTOSINO (2 risultati)

solo alla preghiera, allo studio e al lavoro manuale (e si trova con gli

vollero: cuciture, rammendi; un lavoro da certosino. gozzano, 201: una

vol. III Pag.11 - Da CERVIERO a CERVO (1 risultato)

6-i-120: oh nuovo de'duo soli almo lavoro! / tanto più bel del sol

vol. III Pag.13 - Da CESAREOPAPISMO a CESELLO (3 risultati)

. v.]: 'cesatura', lavoro con cui seppelli- sconsi l'erbe spontanee

2. figur. compiere un lavoro, scrivere, dipingere, scolpire con

a reticolo). -opera, lavoro di cesello: compiuto col cesello.

vol. III Pag.14 - Da CESENA a CESPUGLIO (1 risultato)

in gran parte ricchi grazie a un lavoro di cesello. 4. dimin

vol. III Pag.15 - Da CESPUGLIOSO a CESSARE (2 risultati)

. cinelli, 1-270: il lavoro prendeva un ritmo regolare, ordinato

, 2-186: nei mesi estivi il lavoro cessa nei boschi. -avere fine

vol. III Pag.18 - Da CESTAIA a CESTO (4 risultati)

, ecc. 5. cestino da lavoro: piccolo canestro di vimini in cui

treppiede di vimini sosteneva il cestino da lavoro di margherita. panzini, i-539:

a prendermi le forbici nel cestino da lavoro. tozzi, i-309: posò..

: v'è un bizzarro cestello da lavoro, / ove, tra gli aghi e

vol. III Pag.19 - Da CESTO a CESTOSO (1 risultato)

dalla parte opposta della strada ferveva il lavoro. tre donne, una vecchia,

vol. III Pag.21 - Da CETO a CETRARIA (1 risultato)

7-60: de la prim'opra il semplice lavoro / fu roza alquanto e mal temprata

vol. III Pag.29 - Da CHE a CHE (1 risultato)

a macchina, e io facevo il lavoro più pesante. calvino, 1-482:

vol. III Pag.96 - Da CHIUDERE a CHIUDERE (1 risultato)

o baracca: smettere ogni commercio o lavoro in una fabbrica, in un'officina

vol. III Pag.102 - Da CHIUSURA a CI (1 risultato)

, pagandoli bene, compensandoli per il lavoro soverchio, dando loro delle belle gratificazioni

vol. III Pag.104 - Da CIABATTAIO a CIACCHISTA (3 risultati)

chi compie in modo sciatto il proprio lavoro: artigiano, scrittore, artista.

ciabattino. idem, ii-511: un lavoro di questa sorte non era da fidarsi

3. figur. chi compie il proprio lavoro in modo trascurato e sciatto.

vol. III Pag.107 - Da CIAMBERIERA a CIANCELLARE (2 risultati)

essere molto lento e impacciato nel proprio lavoro; avere gravi difficoltà, commettere errori

: chi non sa togliersela nel proprio lavoro, chi è sempre pieno di impaccio e

vol. III Pag.110 - Da CIANCIVENDOLO a CIANINA (1 risultato)

. (cianfrùglio). fare un lavoro male, in modo confuso, abborracciato;

vol. III Pag.114 - Da CIARLIO a CIARPONE (1 risultato)

e frappa e cuce / intento a suo lavoro, ond'ei rintoppi / da più

vol. III Pag.115 - Da CIARPUME a CIAUSIRE (1 risultato)

e tutta l'innumerevole famiglia compiva il lavoro con ordine diligente. alvaro, 9-139

vol. III Pag.117 - Da CIBORIO a CIBREO (1 risultato)

il carcere duro significa essere obbligati al lavoro, portare la catena ai piedi,

vol. III Pag.118 - Da CICA a CICALA (1 risultato)

sento molto inclinato a credere che nel lavoro della generazione tutti questi animali si portino

vol. III Pag.135 - Da CIGLIATO a CIGLIO (1 risultato)

trasformano in cose le cose e il lavoro è pieno di sudore e di polvere.

vol. III Pag.139 - Da CILICIO a CILINDRATO (1 risultato)

duracine, le quali in terra di lavoro si chiamano pliniane. soderini, iii-380

vol. III Pag.141 - Da CILIZIO a CIMA (1 risultato)

storico, era la cima di un lavoro critico. carducci, 314: qual chi

vol. III Pag.144 - Da CIMBALIO a CIMENTARE (1 risultato)

122: il ricavo della lega in un lavoro continuo può calcolarsi per conguaglio a mezz'

vol. III Pag.150 - Da CINCIPOTTOLA a CINE (4 risultati)

5. figur. far male un lavoro, con mille esitazioni e incertezze.

, mi tolgono di potermi dare al lavoro come mi bisognerebbe, ed è un

: le donne non andavano più al lavoro dei campi, come una volta, ma

un perder tempo prolungato e ostinato; lavoro mal fatto, svogliato, pieno d'incertezza

vol. III Pag.155 - Da CINGHIAIA a CINGHIATURA (1 risultato)

cassola, 2-189: che razza di lavoro. vivere nel bosco, come i cinghiali

vol. III Pag.164 - Da CINTURARE a CINTURATO (1 risultato)

telefoniche, per assicurarsi in posizione di lavoro ai pali di sostegno: consiste in

vol. III Pag.169 - Da CIONDOLINO a CIONONPERTANTO (1 risultato)

terrazzo o in giardino -non avevano un lavoro, una vera fatica che le occupasse

vol. III Pag.172 - Da CIPOLLA a CIPOLLONE (1 risultato)

, e servono a ogni altro lavoro, fuor che per figure. d'annunzio

vol. III Pag.177 - Da CIRCOLARE a CIRCOLARE (1 risultato)

che gisella era morta. mentre il lavoro riprendeva, la voce cominciò a circolare

vol. III Pag.178 - Da CIRCOLARITÀ a CIRCOLAZIONE (1 risultato)

stampa, battezzava per metropoli « del lavoro » la città prescelta, a imbastirci

vol. III Pag.183 - Da CIRCONDARIO a CIRCONDATO (1 risultato)

visto gente di lettere circondare il proprio lavoro di strane cautele e fare una faccia

vol. III Pag.193 - Da CIRINDONE a CISALE (1 risultato)

, 380: la ziffra, un meraviglioso lavoro che ci aveva perduto gli occhi la

vol. III Pag.195 - Da CISPUGLIO a CISTERNA (1 risultato)

silenzio, la preghiera liturgica, il lavoro manuale; e vestono tuttora (dopo

vol. III Pag.204 - Da CITTO a CIUFFAIA (2 risultati)

potrai risparmiarti di lavorare, perché il lavoro non è per gli uomini, è

di paragone per indicare grande capacità di lavoro, sopportazione, pazienza, tenacia,

vol. III Pag.217 - Da CLANGENTE a CLARITÀ (2 risultati)

doveva vivere unicamente di elemosine e del lavoro delle suore), vita strettamente claustrale

recita notturna dell'ufficio in coro, lavoro, spesso anche assai duro, per

vol. III Pag.218 - Da CLARITE a CLASSE (2 risultati)

saprai tra i tuoi figli partire il lavoro e il pane, sì che non rissino

nell'aspra e dura lotta tra il lavoro e il capitale, tra classe e classe

vol. III Pag.220 - Da CLASSICISTA a CLASSICO (1 risultato)

dall'augumento delle nude parole, è lavoro di corta lena... ma la

vol. III Pag.221 - Da CLASSICO a CLATRO (1 risultato)

segni più certi che l'intendimento e il lavoro sociale dell'epopea e della poesia universalmente

vol. III Pag.223 - Da CLAUSTRATO a CLAVA (1 risultato)

: lo vedevamo scomparire, chiudersi nel lavoro, rifiutarsi per settimane e per mesi quel

vol. III Pag.228 - Da CLIMA a CLIMENO (2 risultati)

di questo secolo decimonono è appunto il lavoro critico che si va sempre più sviluppando.

clima storico, era la cima di un lavoro critico. panzini, iv-141: clima

vol. III Pag.229 - Da CLIMO a CLISIMETRO (1 risultato)

la macchina che li aiuta nel loro lavoro, vi entreranno tutti quelli che hanno