Grande dizionario della lingua italiana

Prototipo edizione digitale

Risultati per: giorno Nuova ricerca

Numero di risultati: 25339

vol. I Pag.2 - Da A a A (4 risultati)

in opera a lor potere, il giorno e la notte ora a quella taverna

77): messer lancillotto si combattea un giorno, a una fontana, con uno

): [diogene] era un giorno bagnato in una troscia d'acqua, e

, / la notte e 'l giorno, al caldo ed a la neve.

vol. I Pag.3 - Da A a A (3 risultati)

quella discussione fosse differita a un altro giorno. idem, 1052: agli otto di

1-170: perché state qui tutto il giorno in ozio? quegli risposero: perché

65: la vita com'è da un giorno all'altro dell'anno. -locuz

vol. I Pag.4 - Da A a A (7 risultati)

mente. de amicis, i-292: un giorno si mangiava all'orientale, senza posate

, collari di tela fina ricamati a giorno; tutte cose morte per l'uso

: non mi darà che sei lire al giorno. carducci, 878: cheti

storie della creazione del mondo distinte a giorno per giorno. baldelli, 5-279:

della creazione del mondo distinte a giorno per giorno. baldelli, 5-279: ardeano.

dossi, 681: tu dimagri di giorno in giorno, a libbra a libbra.

681: tu dimagri di giorno in giorno, a libbra a libbra. de roberto

vol. I Pag.5 - Da A a A (2 risultati)

mal accorto fui da prima / nel giorno ch'a ferir mi venne amore; /

quello d'una minima particella d'un giorno. varchi, 18-2-424: s'era posto

vol. I Pag.6 - Da A a ABATE (1 risultato)

ariosto, 4-55: capitò il primo giorno a una badia / che buona parte del

vol. I Pag.7 - Da ABATINO a ABBACINARE (4 risultati)

patrizio. faldella, iii-61: un giorno l'abatino mi spiegava nel mio elegante

dover sottostare a regolare la vita di giorno in giorno. idem, 7-620

sottostare a regolare la vita di giorno in giorno. idem, 7-620: il

la ragione / di quante stringhe al giorno ha il suo muletto, / un abbachista

vol. I Pag.8 - Da ABBACINATO a ABBAGLIAMENTO (1 risultato)

buonarroti il giovane, 9-737: non nasce giorno senza 'l suo 'nfortunio, / né

vol. I Pag.9 - Da ABBAGLIANTE a ABBAGLIARE (1 risultato)

fari abbaglianti rimasero alzati, e illuminavano a giorno tutto un pezzo di strade e di

vol. I Pag.11 - Da ABBAIARE a ABBANCARE (1 risultato)

gatti. rajberti, 1-65: un bel giorno egli [il gatto] trova l'

vol. I Pag.12 - Da ABBANCATO a ABBANDONARE (1 risultato)

. palazzeschi, 4-69: un solo giorno dell'anno abbandonavano il lavoro non per

vol. I Pag.13 - Da ABBANDONATAMENTE a ABBANDONATO (2 risultati)

goldoni, vi-1148: e piangerete un giorno quel core abbandonato / che vi amò dolcemente

palazzeschi, i-113: per tutto il giorno il mio povero corpo è rimasto abbandonato

vol. I Pag.16 - Da ABBARUFF AMENTO a ABBASSARE (2 risultati)

: quando venne all'abbassar del giorno..., andarono, e menarlo

di pianto. soffici, ii-342: il giorno s'abbassava, gli ultimi sprazzi di

vol. I Pag.17 - Da ABBASSATO a ABBASSO (1 risultato)

). settembrini, 1-183: ogni giorno ed ogni ora vedevi una moltitudine di

vol. I Pag.18 - Da ABBASTANZA a ABBATTERE (1 risultato)

lunare. idem, 14-421: dal giorno della fuga di donna elvira, sul castello

vol. I Pag.20 - Da ABBATTUTO a ABBELLIRE (3 risultati)

abbattuti da questa avversità. parini, giorno, i-993: le abbattute membra /

eppure la bestiola era meno abbattuta del giorno avanti, e dimenava la coda; benché

ma docile t'appella. parini, giorno, ii-297: finché poi cade la feconda

vol. I Pag.22 - Da ABBÌ a ABBIGLIARE (2 risultati)

tutto scarnite, abbiadate per quel giorno con un pastone intriso di vino

. - dopo dio, disse il primo giorno, vengo io. abbicare, tr

vol. I Pag.24 - Da ABBISOGNEVOLE a ABBOCCATO (3 risultati)

. monti, i-220: se potrò un giorno abboccarmi con esso, io spero di

nel qual viaggio andavamo perdendo sempre del giorno a causa che il sole ce si

venivamo a essere in questa differenza d'un giorno; e quando essi dicevano che era

vol. I Pag.25 - Da ABBOCCATOIO a ABBONDANTE (1 risultato)

, la quale tempestava tutto il santo giorno per le vie di lucca e benché

vol. I Pag.26 - Da ABBONDANTEMENTE a ABBONDARE (2 risultati)

/ che par che 'l sole e 'l giorno si nasconda. b. davanzati

che non qualsiasi altro paese. parini, giorno, iii-337: a lui nel seno

vol. I Pag.32 - Da ABBRACCIARE a ABBRANCARE (1 risultato)

. / quivi solcano al più cocente giorno / stare abbracciati i duo felici amanti

vol. I Pag.33 - Da ABBRANCARE a ABBREVIATORE (1 risultato)

.. /... in un giorno sol tutti gli abbranca. manzoni,

vol. I Pag.35 - Da ABBRONZARE a ABBRUCIARE (3 risultati)

. deledda, ii-284: stette qualche giorno lassù, nella sua terra, della

abbronzato ed il zucchero. parini, giorno, i-139: de'tuoi labbri onora

ho cominciate e abbruciate, e tutto giorno comincio e abbrucio tante cose, e

vol. I Pag.36 - Da ABBRUCIATICCIO a ABBRUSTOLITO (2 risultati)

più abbruciate... mi struggo ogni giorno in sudore. 4. figur

: dopo d'aver bruciato tutto il giorno per l'eccessivo ed affannoso calore del sole

vol. I Pag.42 - Da AB INTESTATO a ABISSO (3 risultati)

di più nella china abissale dove di giorno in giorno precipitava. cicognini, 9-203

nella china abissale dove di giorno in giorno precipitava. cicognini, 9-203: occhi che

avevo l'abitudine di immergermi qualche ora del giorno nella più intensa contemplazione negli abissi infiniti

vol. I Pag.43 - Da ABITABILE a ABITARE (1 risultato)

luogo sì presso, che tu di giorno vi potessi andare. m. adriani,

vol. I Pag.44 - Da ABITARE a ABITO (1 risultato)

intanto, anche da questa partivano ogni giorno antichi abitatori. leopardi, 16-4: al

vol. I Pag.45 - Da ABITO a ABITUALE (2 risultati)

donne eleganti. marotta, 6-17: un giorno fra i velocissimi giorni ci rendiamo conto

, diviene un abito che va ogni giorno prendendo forza. manzoni, 163:

vol. I Pag.46 - Da ABITUALITÀ a ABITURO (2 risultati)

vegliare di notte e a dormire di giorno. silone, 5-256: abituato a

, che significa colui, il quale ogni giorno, ad una data ora va in

vol. I Pag.47 - Da ABIURA a ABNEGAZIONE (1 risultato)

, anneghi se stesso, e ogni giorno toglia la croce sua, e sèguiti me

vol. I Pag.48 - Da ABNORME a ABOMINARE (1 risultato)

: non si può dire, anche al giorno d'oggi, che [le giustizie

vol. I Pag.49 - Da ABOMINATO a ABORIGENO (1 risultato)

. idem, iv-5: oh maledetto quello giorno, e a me più abominevole che

vol. I Pag.50 - Da AB ORIGINE a ABORTIRE (2 risultati)

mi aveva già dato i segni il giorno innanzi nell'udire itisus laburnum, l.

vico, 1-217: nell'ottavo giorno dopo l'abortimento, disperata da'medici

vol. I Pag.52 - Da ABREAGIRE a ABUNA (2 risultati)

contrario, seguito sin a questo presente giorno, abrogarono e annullarono in tutto e per

, 1-207: con decreti dello stesso giorno fu abrogata la legge elettorale. =

vol. I Pag.54 - Da ACALIFA a ACCA (2 risultati)

quand'esce l'alba a presagirne il giorno, / assisa di smeraldi in trono adorno

l'amorosa / clizia. parini, giorno, iv-294: al dorso poi / v'

vol. I Pag.55 - Da ACCACCHIARE a ACCADEMICO (4 risultati)

un'accademia non è nulla. parini, giorno, ii-990: ma l'accademia e

torricelli, 121: le nereidi stabilirono un giorno di voler comporre una somma di filosofia

l'anno solevano far un'accademia nel giorno del nome e nel giorno della nascita

un'accademia nel giorno del nome e nel giorno della nascita del re, cioè recitare

vol. I Pag.56 - Da ACCADEMISMO a ACCAGLIARE (2 risultati)

/ la donnetta seduta in attesa del giorno. sinisgalli, 6-53: troppi eventi nella

o dentro a barcellona / per qualche giorno aveva pensato porsi, / fin che accadesse

vol. I Pag.57 - Da ACCAGLIATO a ACCALORIMENTO (2 risultati)

la polpetta avvelenata al cane che il giorno innanzi avevano preso alla lacciaia, venivano

, vi-154: voi tornate in sul mezzo giorno di fuora tutto accaldato. salvini,

vol. I Pag.58 - Da ACCALORIRE a ACCANEGGIATO (1 risultato)

/ stimulato e percosso tutto 'l giorno. linati, 30-70: direi che un

vol. I Pag.59 - Da ACCANIMENTO a ACCANTONARE (3 risultati)

pancrazi, 2-136: una vespa un giorno s'accanì sulla testa di un serpente,

accanendo, questa pioggia nella luce d'un giorno fangoso. 2. tr. ant

. viani, 13-328: stamani, giorno di mercato, sul treno che trasporta

vol. I Pag.60 - Da ACCANTONATO a ACCAPPATOIO (1 risultato)

cfr. littré, 1422: accaparrarsi dal giorno avanti. negri, 2-796: la piccola

vol. I Pag.62 - Da ACCAREZZATORE a ACCASARE (1 risultato)

accasarmi e a farmi una famiglia potessero un giorno essere soddisfatte. pratolini, 2-52:

vol. I Pag.63 - Da ACCASATO a ACCATASTARE (4 risultati)

pazienza, / di quella ch'ogni giorno aver m'accasca. = comp

povero giardino... si accascia ogni giorno più nella tristezza di tanta indifferenza e

regge; e si dice tutto il giorno: il tale è molto accasciato. salvini

se il tempo cambia quattro volte al giorno, e lui quattro volte si cambia

vol. I Pag.64 - Da ACCATASTARE a ACCATTATO (3 risultati)

nieri, 85: ci tocca a campare giorno per giorno, con quel po'che

: ci tocca a campare giorno per giorno, con quel po'che s'accatta.

le loro spese grandissime limitavano, ogni giorno più accattando. ma poi che in

vol. I Pag.91 - Da ACCOLLATA a ACCOMANDANTE (2 risultati)

roman, giace sepolto. parini, giorno, i-36: alfine il sonno / ti

l'arietar de l'onda. parini, giorno, iv-558: qual mai del gioco

vol. I Pag.95 - Da ACCOMODATORE a ACCOMPAGNARE (1 risultato)

che nella trista fortuna? parini, giorno, ii-235: porgi, al mio

vol. I Pag.96 - Da ACCOMPAGNATA a ACCOMPAGNATO (5 risultati)

, 9 (52): cavalcai quel giorno pensoso molto e accompagnato da molti sospiri

: delle quali cose dolendomi io un giorno tutto soletto in un giardino con infiniti sospiri

200: non ebbi mai un giorno di salute..., per esser

di chi la commette. patini, giorno, 1-8: come ingannar questi noiosi

sono uscito, rimanga quivi. patini, giorno, ii-130: col guardo accompagnò di

vol. I Pag.97 - Da ACCOMPAGNATORE a ACCONCEZZA (2 risultati)

fu alcuno strumento che là entro quel giorno non risonasse, accompagnati da dolcissimi e

quello che ci aveva accomunati 11 primo giorno. deledda, ii-498: leggendo stentata-

vol. I Pag.98 - Da ACCONCIABILE a ACCONCIARE (1 risultato)

vasari, ii-21: lionardo arrecatasi un giorno tra le mani questa rotella veggendola torta

vol. I Pag.99 - Da ACCONCIATAMENTE a ACCONCIATURA (1 risultato)

boccaccio, i-460: non passò il terzo giorno, che la fortuna, acconciatrice de'

vol. I Pag.100 - Da ACCONCIME a ACCONCIO (1 risultato)

1-154: ella è troppo occupata tutto il giorno fra i suoi abiti e le sue

vol. I Pag.103 - Da ACCOPPIATO a ACCORATO (5 risultati)

potea la loro propagazione. parini, giorno, ii-252: al cibo, al

cristato gallo col suo canto salutò il vicino giorno, significando l'ora che gli accoppiati

casa, e nella speranza di esserne un giorno padroni già se la godevano come i

/ e son per amar più di giorno in giorno / quel dolce loco,

son per amar più di giorno in giorno / quel dolce loco, accoppiatrice

vol. I Pag.105 - Da ACCORDARE a ACCORDATO (1 risultato)

de l'antico oltraggio. parini, giorno, i-529: se per tuo male

vol. I Pag.107 - Da ACCORDONARE a ACCORRERE (3 risultati)

idem, 79-10: così mancando vo di giorno in giorno, / sì chiusamente,

: così mancando vo di giorno in giorno, / sì chiusamente, ch'i'sol

: che era morta se ne accorsero il giorno dopo; perché ormai non si sentiva

vol. I Pag.108 - Da ACCORRUOMO a ACCORTO (1 risultato)

i venti che tirano. parini, giorno, i-411: or dunque è tempo

vol. I Pag.109 - Da ACCOSCIARE a ACCOSTARE (2 risultati)

computa dall'ombra la mestizia / del giorno troppo corto di gennaio. viani,

e giulivo. vallisneri, i-43: un giorno di primavera, appena aperte le foglie

vol. I Pag.110 - Da ACCOSTARELLO a ACCOSTO (2 risultati)

battuta, e che suol battersi in un giorno, vengono a lucrare, detratte le

si chiudeva a catenaccio, e di giorno veniva accostato. civinini, 1-223:

vol. I Pag.114 - Da ACCRESCIMENTO a ACCULARE (3 risultati)

duri quanto me, / anzi di giorno in giorno mi s'accresca.

quanto me, / anzi di giorno in giorno mi s'accresca. = lat

(per tenere in ordine giorno di cantare. d'annunzio, iv-2-1015:

vol. I Pag.118 - Da ACERBO a ACERO (2 risultati)

, st., 1-26: al giorno ancora acerbo, / allor ch'ai tufo

ida. idem, iv-2-1245: quel giorno d'estate acerbo e torbido come un meriggio

vol. I Pag.120 - Da ACETILENICO a ACETOSO (1 risultato)

una penna di gallina: avvertendo ogni giorno mutar pasta, acciò non sia acetosa

vol. I Pag.124 - Da ACONTISTA a ACQUA (1 risultato)

70): [saladino] essendo un giorno ad una tavola per mangiare..

vol. I Pag.125 - Da ACQUA a ACQUA (2 risultati)

notte oscurissima divenne chiara come un bel giorno, e ima fonte d'acqua viva in

325-70: il sol mai sì bel giorno non aperse, / l'aere e la

vol. I Pag.126 - Da ACQUA a ACQUA (2 risultati)

camminare. ariosto, 19-35: nel mezzo giorno un antro li copriva, / forse

dentro. redi, 16-vi-377: ieri giorno 18 agosto 1673, su le * 9

vol. I Pag.130 - Da ACQUACCHIARE a ACQUAIO (1 risultato)

un gatto mai veduto fino a quel giorno, tutto nero... gli occhi

vol. I Pag.131 - Da ACQUAIO a ACQUARIO (2 risultati)

cotta, ed annaffiarla due volte al giorno. 3. disus. piccola

, /... finché un giorno / una luce scoccata dai castagni / ne

vol. I Pag.133 - Da ACQUATIVO a ACQUEDOTTO (1 risultato)

ma proporzionatamente, due o tre volte il giorno. = deriv. da acquare

vol. I Pag.136 - Da ACQUIETAZIONE a ACQUISTARE (1 risultato)

, tanto da non morire in quel giorno. paolieri, 2-146: un tipo

vol. I Pag.137 - Da ACQUISTARELLO a ACQUISTO (1 risultato)

, / e credea d'acquistar quel giorno sesto. tasso, 15-52: la coppia

vol. I Pag.139 - Da ACRE a ACRIMONIOSO (3 risultati)

dell'amico un'amarezza che diveniva di giorno in giorno più acre. ojetti,

un'amarezza che diveniva di giorno in giorno più acre. ojetti, i-33:

del corpo, che duole solo il giorno dopo. 3. medie.

vol. I Pag.143 - Da ACUTANGOLO a ACUTO (1 risultato)

cantava un merlo alla finestra, il giorno / abbassava, sì acuta era la

vol. I Pag.144 - Da ACUTO a ADACQUATOIO (2 risultati)

più acuta e più lucida. parini, giorno, iii-144: da te mandato,

rapirti a te stesso. idem, giorno, iv-24: e fama è ancor che

vol. I Pag.145 - Da ADACQUATORE a ADAGIO (2 risultati)

moti del pensier suo stanco. parini, giorno, ii-421: quasi al meriggio stanca

poteva, alla memoria gli avvenimenti del giorno avanti. collodi, 347: si avvicinò

vol. I Pag.146 - Da ADAGIO a ADAMO (2 risultati)

discordie concordi abisso eterno. parini, giorno, i-923: e cupide ad ornar tue

sopra i figliuoli d'adam, dal giorno ch'escono dal ventre della madre infino che

vol. I Pag.149 - Da ADDEMANNARE a ADDENTELLARE (1 risultato)

nebbia folta che offuscava la luce del giorno e addensava le tenebre della notte.

vol. I Pag.150 - Da ADDENTELLATO a ADDESTRARE (4 risultati)

di sangue, per quanto infame, un giorno del regno nostro, ringuainammo, inorriditi

che sta in sulla vite, ogni giorno vi rimangono ingalappiati novelli raggi, e cogli

spesso al corso. parini, giorno, i-179: o tu che addestri /

, ii-261: è lui che ha addestrato giorno e notte per un anno questi piloti

vol. I Pag.151 - Da ADDESTRATO a ADDIETRO (6 risultati)

alla sella. boccaccio, i-107: quel giorno che voi al palagio del novello sposo

e disus. nel dì, nel giorno; il giorno (formula che specifica la

nel dì, nel giorno; il giorno (formula che specifica la data esatta

, dove la lepre riposa durante il giorno. tombari, ii-317: il leprotto

e già le quattro ancelle eran del giorno / rimase a dietro. g

quell'ardente desio, / che nacque il giorno ch'io / lassai di me la

vol. I Pag.153 - Da ADDIMANDATORE a ADDIRE (3 risultati)

il giudice] venire due buoi di mezzo giorno, quando il sole più lucea,

disio, / quando già presso al giorno disse: -addio. sannazaro, 5-92:

respirar l'aura benigna. parini, giorno, i-1065: intanto addio, / pegli

vol. I Pag.155 - Da ADDISCIPLINATO a ADDIVIDERE (2 risultati)

] / di poner fine al 'giorno ', / per cui cercato a lo

cose antiche, veggendo questi casi tutto giorno addivenire, non si dogliono né si

vol. I Pag.157 - Da ADDOBBATORE a ADDOLCIRE (3 risultati)

poltrone di pelle, vi soggiornammo ogni giorno per un'oretta dopo colazione. d'

, 29-25: ma l'ora e 'l giorno ch'io le luci apersi /.

pò far chiara la notte, oscuro il giorno, / e 'l mel amaro,

vol. I Pag.160 - Da ADDOPPIATO a ADDORMENTARE (3 risultati)

mia madre, l'ho rifatto ogni giorno anche io.... l'ho

: e finalmente, già vicino a giorno, col nome della sua protettrice tronco tra

. piovene, 2-225: per qualche giorno il farmaco non fece effetto, salvo una

vol. I Pag.161 - Da ADDORMENTATICCIO a ADDOSSARE (2 risultati)

: respira nell'attesa / il gran giorno sfinito / e cenilo nei fiori del

, 419: si addossava in un giorno il lavoro di una settimana. palazzeschi,

vol. I Pag.162 - Da ADDOSSATO a ADDOTTORATO (2 risultati)

3-41: stava in piazza tutto il giorno, colle mani nelle tasche, o

., 30 (520): quel giorno, il tale reggimento si spandeva ne'

vol. I Pag.164 - Da ADDUTTORE a ADEGUARE (2 risultati)

dispiacere a dio, / malederea el giorno e 'l mese e l'anno / che

: la storia di persèfone che un giorno nel bosco, chinatasi a cogliere un

vol. I Pag.165 - Da ADEGUATAMENTE a ADEMPIERE (1 risultato)

e molte volte, anzi che il giorno venisse, i lor disii adempierono. paolo

vol. I Pag.170 - Da ADIETTO a ADIRATAMENTE (3 risultati)

ripiena l'anima mia. parini, giorno, i-139: ma se noiosa ipocondria t'

onora / lor nettarea bevanda. idem, giorno, iv-267: ecco le snelle /

non dovremo noi adirarci. parini, giorno, iv-105: e già la bella

vol. I Pag.171 - Da ADIRATICCIO a ADIUNGERE (2 risultati)

il dì ch'io bramai tanto. -il giorno / ch'ei non mi volle udir

dolorosi detti egli riporta. parini, giorno, iv-259: ma tu sorridi, /

vol. I Pag.172 - Da ADIURARE a ADOCCHIATO (1 risultato)

, adocchiava la più grossa pecora e il giorno dopo questa spariva; pareva che egli

vol. I Pag.173 - Da ADOCCHIATORE a ADOMBRARE (2 risultati)

dà vivo duol morto colore. parini, giorno, ii-135: colpevole o innocente,

adombrarla era rapidissimo, e un atto il giorno ne scriveva. monti, iv-353:

vol. I Pag.176 - Da ADOPERATO a ADORAMENTO (1 risultato)

nostra madre par tita il giorno prima, con adorabile disinvoltura, per un

vol. I Pag.177 - Da ADORANDO a ADORAZIONE (1 risultato)

adorata, o numi, e quale un giorno / mia delizia ed erinni! d'

vol. I Pag.179 - Da ADORNATAMENTE a ADOTTARE (6 risultati)

: io vidi già nel cominciar del giorno / la parte orientai tutta rosata, /

/ appar l'aurora dal balcon del giorno. maia materdona, iii-319: ignudo

/ per temprar con bel gioco il lungo giorno / formava ascanio mio nobil duello.

., 1-63: e di subito parve giorno a giorno / essere aggiunto, come

1-63: e di subito parve giorno a giorno / essere aggiunto, come quei che

beato il padre, e benedetto il giorno / c'ha di voi 'l mondo adomo

vol. I Pag.183 - Da ADULTERIA a ADULTO (3 risultati)

la notte e ha in odio il giorno. leone ebreo, 108: quando è

più gli fosse in piacere. parini, giorno, iv-21: e al sospettoso adultero

dilapidano il loro. parini, giorno, iii-219: le adulte matrone, a

vol. I Pag.184 - Da ADUMILIARE a ADUNATO (2 risultati)

artificiosamente ritorte e circolate. parini, giorno, iv-646: l'ampia tavola è questa

. pratolini, 8-60: trascorre questo giorno sterminato, fatto di tre anni, di

vol. I Pag.185 - Da ADUNATORE a ADUSARE (2 risultati)

rimanervi adunato il sero. parini, giorno, i-5: o in te del sangue

? che pretendi perciò? parini, giorno, iv-217: snello adunque e vivace

vol. I Pag.186 - Da ADUSATO a AERE (1 risultato)

quivi per prendere aere, dimorarsi alcun giorno. idem, dee., 2-10

vol. I Pag.187 - Da AERE a AEREO (3 risultati)

altri tempi non sogliono. parini, giorno, 1-68: col fragor di calde

/ il queto aere notturno. idem, giorno, iv- 18: e quelle smorte

che repente / alle late campagne il giorno involi. pascoli, 22: aereo

vol. I Pag.189 - Da AEROFONISTA a AEROPORTO (1 risultato)

sa che l'aereonautica non debba un giorno sommamente influire sullo stato degli uomini?

vol. I Pag.190 - Da AEROPOSTALE a AFA (2 risultati)

libero. carducci, 684: era un giorno di festa, e luglio ardea /

orizzonte. palazzeschi, i-155: un giorno di quell'afa estiva sciroccosa che mette

vol. I Pag.192 - Da AFFACCENDARE a AFFACCIARE (1 risultato)

grandiosa. tombari, 1-161: un bel giorno s'affacciò il sole, e una

vol. I Pag.194 - Da AFFANGATO a AFFANNO (4 risultati)

il ciel nostra ventura, / di giorno in giorno dura. rajberti, 2-33

ciel nostra ventura, / di giorno in giorno dura. rajberti, 2-33: oh

.. per l'affanno ricevuto il preterito giorno che richiedeva a gli affannati membri riposo

2 (35): la paura del giorno avanti, la veglia angosciosa della notte

vol. I Pag.195 - Da AFFANNONE a AFFARACCIO (2 risultati)

. carducci, 609: impreca al giorno, che affannoso cala, / dal risécco

, dalla quale i vulgari innamorati sono giorno e notte tormentati. m.

vol. I Pag.196 - Da AFFARATO a AFFARE (3 risultati)

3-57 (ii-544): le maritate il giorno hanno mille traffichi, mille affari

. nieri, 250: l'altro giorno si fece affari della botte grossa a trenta

gran brutto affare, due amanti che un giorno o l'altro possano ridersi sul naso

vol. I Pag.197 - Da AFFARE a AFFARUCCIO (1 risultato)

anzi affaroni; così dio volesse che ogni giorno me ne capitassero dei simili. nieri

vol. I Pag.200 - Da AFFATICATORE a AFFAZZONAMENTO (1 risultato)

è impossibile affatto tesser veduti anche di giorno. carducci, ii-9-233: è necessario

vol. I Pag.203 - Da AFFERRATO a AFFETTARE (1 risultato)

2-ii-4-98: sentendo [agide] un giorno un ateniese beffare i suoi spartani,

vol. I Pag.205 - Da AFFETTO a AFFETTUOSITÀ (2 risultati)

col quale io coperto m'era quel giorno che con tanto affetto la morte disi-

, di ritrovarsi in alcune ore del giorno con le parti loro diversamente affette da

vol. I Pag.208 - Da AFFIBBIATO a AFFIDARE (1 risultato)

arbitrio d'un ignorante medico. parini, giorno, iii-52: non senza sospetti e

vol. I Pag.209 - Da AFFIDATAMENTE a AFFIGGERE (2 risultati)

dato in custodia. parini, giorno, iv-193: a te la dama.

altro fiacchezza. al picciol mondo il giorno, / qual corona di raggi anco

vol. I Pag.213 - Da AFFIOCATO a AFFISARE (3 risultati)

esso muoiono di presente, stando uno sol giorno senza mangiarne: e non è questo

, ma pigliarne per medicina tanto ogni giorno quanto sarebbe uno cece. redi,

al molino; / che l'abbia a giorno e che lo renda a sera.

vol. I Pag.214 - Da AFFISATO a AFFITTANZA (2 risultati)

cuore / logoro nome che patimmo un giorno. 2. plur. gli

apparizione sul corso a determinate ore del giorno. moravia, viii-18: in mancanza di

vol. I Pag.215 - Da AFFITTARE a AFFIZIARE (3 risultati)

in un ordine tale che si possa un giorno affittar bene. cattaneo, ii-3-150:

per cento e duecento lire di pesce al giorno. palazzeschi, i-550: ha una

salariati sono al servigio dell'affittuario ogni giorno dell'anno, anche la festa.

vol. I Pag.218 - Da AFFLUIRE a AFFOGANTE (2 risultati)

le carni è l'affare d'ogni giorno. d'annunzio, iv-2-1313: 11

e fello aspe, affocato al lungo giorno estivo. 6. di color

vol. I Pag.219 - Da AFFOGARE a AFFOGATO (2 risultati)

alla gola t'affoghi. parini, giorno, i-725: e mentre cerca /

! -e questo era lo spavento del passato giorno. varchi, v-139: basta non

vol. I Pag.220 - Da AFFOGATOIO a AFFOLTARE (4 risultati)

. moravia, vii-41: col primo giorno di caldo, l'afa entra nelle tue

esperto pastore, che li conduca ogni giorno al pascolo più ad essi adattato,

giuocava. silone, 5-140: il giorno dopo era festa e la sera la cantina

i pensieri che mi si affollano tutto giorno nella mente... non mi lasciano

vol. I Pag.221 - Da AFFOLTATA a AFFONDARE (1 risultato)

, affondavano invece girolamo, ogni giorno di più, in una nera atmosfera

vol. I Pag.222 - Da AFFONDATA a AFFORZARE (3 risultati)

te ignota è la terra / ove ogni giorno affondo / e segrete sillabe nutro.

.. l'aveva afforzata e magnificata di giorno in giorno. vivanti, 7-176:

aveva afforzata e magnificata di giorno in giorno. vivanti, 7-176: il pensiero del

vol. I Pag.223 - Da AFFORZATO a AFFRANCARE (2 risultati)

: il senno mi si afforzava ogni giorno più in lunghi e rabbiosi studi; mi

: allungava lo sguardo a spiare ogni giorno l'affossare del terreno perduto.

vol. I Pag.224 - Da AFFRANCATO a AFFRATELLATORE (1 risultato)

, iv-229 (108-6): e ciascun giorno rinovello in pianto / e sono affranto

vol. I Pag.226 - Da AFFRETTATAMENTE a AFFRONTARE (4 risultati)

le cose a suo agio. parini, giorno, iv-79: di qual via /

tenton s'urta e confonde? idem, giorno, iv-267: ecco le snelle /

e già la notte è più lunga del giorno. idem, iv-2-488: affrettatevi,

dalla giustizia umana, si veggono tutto giorno aspettar di piè fermo, e bene

vol. I Pag.229 - Da AFORISMA a AFRODISIACO (1 risultato)

. piovene, 2-103: dopo qualche giorno parlò; ma risultò affetta in modo

vol. I Pag.231 - Da AGATA a AGENTE (4 risultati)

. taccuino in cui vengono segnati giorno per giorno gl'impegni da eseguire, le

in cui vengono segnati giorno per giorno gl'impegni da eseguire, le cose

che serve di guida agli iniziati. ogni giorno comprende quattro indicazioni essenziali.

eccles. agenda diei * gli uffizi del giorno '. agenesla [agennesìa

vol. I Pag.232 - Da AGENZARE a AGERE (1 risultato)

. baldini, 6-100: eccoci al giorno dello sgombero. le carra dell'agenzia

vol. I Pag.233 - Da AGEVILE a AGEVOLE (1 risultato)

pini, e quelle trombano. parini, giorno, iv- 614: erran sul

vol. I Pag.234 - Da AGEVOLEMENTE a AGGANCIO (2 risultati)

della rupe. soffici, ii-72: un giorno di predica in duomo, arrivammo ad

su questo mare terribile, passano di giorno e di notte battelli d'ogni bandiera,

vol. I Pag.236 - Da AGGETTATO a AGGHIACCIARE (1 risultato)

di notte agghiacciare, tu hai me di giorno sopra questa torre fatta arrostire, anzi

vol. I Pag.238 - Da AGGIGLIATO a AGGIOTATORE (13 risultati)

in diversi paesi, che andavano ogni giorno più alzando di pregio e d'aggio.

via il suo bravo solco tutto il giorno per miglia e miglia. panzini, i-649

anche impersonalmente [aggiórno). far giorno, spuntare il giorno, albeggiare (

aggiórno). far giorno, spuntare il giorno, albeggiare (anche impers.:

): e finalmente, già vicino a giorno,... s'addormentò.

2. tr. illuminare, rischiarare a giorno. bembo, 1-219: sorgi da

adjurnàre, da diurnum (tempus) 4 giorno '. aggiornare2, tr.

data; differire; prorogare ad altro giorno. baretti, ii-233: sono

armonia con i tempi nuovi; tenere a giorno (i conti, le spese,

dal più falso modo 4 essere a giorno '. moravia, i-121: era,

. assegnare una data, stabilire un giorno nel futuro. novellino, 20 (

, 20 (41): aggiomaro il giorno, che ciascuno mostrasse il suo tesoro

. -trice). che reca il giorno, che rischiara. chiabrera, 4-3-341

vol. I Pag.239 - Da AGGIOVARE a AGGIRARE (4 risultati)

il sol che reca il sole al giorno, / degli orti impara alle fiorite scole

2-23: amadigi a distorlo, tutto un giorno / s'arrabbiò, s'aggirò com'

tengo appiccata alla mente. parini, giorno, iv-171: ecco che già di

palazzeschi, 1-15: durante tutto il giorno mi sono aggirato per la stanza, tutta

vol. I Pag.240 - Da AGGIRATA a AGGIUNGERE (4 risultati)

9-233: or camminando per diporto un giorno / per l'aggirate vie del patrio fiume

a compiere l'opera divisata. a giorno fisso presentansi i concorrenti, fanno le loro

., 1-62: e di subito parve giorno a giorno / essere aggiunto.

e di subito parve giorno a giorno / essere aggiunto. bibbia volgar.,

vol. I Pag.241 - Da AGGIUNGIMENTO a AGGIUNTO (1 risultato)

e frena, / anzi che 'l giorno, già vicin, n'aggiunga. boccaccio

vol. I Pag.243 - Da AGGIUSTARE a AGGLOMERAZIONE (2 risultati)

è già composto, e ad ogni giorno agglomera intorno a sé nuovi elementi

elementi. linati, 8-83: da qualche giorno un vento bo reale andava

vol. I Pag.244 - Da AGGLOMERO a AGGRADARE (1 risultato)

spesso, / che 'anzi che questo giorno ne vada / morrà, di me

vol. I Pag.247 - Da AGGRAVARE a AGGRAVATIVO (2 risultati)

eccellere. bembo, 1-43: di giorno in giorno fanno le loro piaghe più

bembo, 1-43: di giorno in giorno fanno le loro piaghe più profonde,

vol. I Pag.249 - Da AGGREDITO a AGGRESSIONE (1 risultato)

beltramelli, i-39: una domenica, giorno in cui gli uomini...

vol. I Pag.250 - Da AGGRESSIVAMENTE a AGGRONDATURA (3 risultati)

non discerno sull'oriente un raggio di giorno. arici, 196: dolce de'corpi

segno di disgusto). parini, giorno, iv-505: ma le giovani madri al

guerrieri. chiesa, 1-121: quel giorno che stavamo / duri, aggrondati, oppressi

vol. I Pag.253 - Da AGGUAGLIATAMENTE a AGGUANTARE (1 risultato)

astron. ant. l'eguagliarsi del giorno e della notte durante l'equinozio.

vol. I Pag.254 - Da AGGUARDAMENTO a AGGUATO (1 risultato)

(476): in quello medesimo giorno li greci, trovando agguatevole e malizioso

vol. I Pag.255 - Da AGGUATTARE a AGHIRONE (2 risultati)

4-1310: quanto più s'agguerriscono ogni giorno i ribelli? quanto più sempre va crescendo

? quanto più sempre va crescendo ogni giorno l'unione tra loro? cesarotti, i-308

vol. I Pag.256 - Da AGIAMENTO a AGIBILITÀ (1 risultato)

l'invito in coppe. parini, giorno, i-59: e al lume / dell'

vol. I Pag.257 - Da AGILE a AGIO (1 risultato)

fuggir agio e poso, / e giorno e notte affanno / seguir. tesoro volgar

vol. I Pag.259 - Da AGITANTE a AGITATO (5 risultati)

verso non è dolce? parini, giorno, i-70: col fragor di calde /

il queto aere notturno. idem, giorno, ii-536: il volto / fu

dolore / l'agitavano ancor. idem, giorno, iv-157: ivi le belle e

la sorte d'amore, onde fu il giorno / agitato e sconvolto. bertola,

, non potevano agitarsi. parini, giorno, i-525: anco t'aspetta /

vol. I Pag.260 - Da AGITATORE a AGLIO (2 risultati)

di mettermi in agitazione per tutto il giorno. manzoni, pr. sp.,

in me, smorzando l'agitazione del giorno precedente. 3. movimento che

vol. I Pag.261 - Da AGLIONZA a AGNELLO (1 risultato)

. guerrazzi, 5-145: mi trovai un giorno cotto per di fuori e per di

vol. I Pag.262 - Da AGNELLOTTO a AGNOSTICISMO (3 risultati)

volante e corridore augello. parini, giorno, ii-504: péra colui che prima

bibbia volgar., ix-465: nell'altro giorno joanne vide iesù, ch'egli veniva

. sannazaro, 1-55: menando un giorno gli agni presso un fiume, / vidi

vol. I Pag.264 - Da AGOCCHIA a AGONE (3 risultati)

danno. pa rini, giorno, ii-575: sgridala, se a te

sciarpa di seta di cui, qualche giorno addietro, aveva chiesto il prezzo con vivo

rera e 'l bel campione. parini, giorno, iv-140: tempo è ormai /

vol. I Pag.265 - Da AGONE a AGORAFOBIA (4 risultati)

: di un sentimento, della luce del giorno o di una lampada, del rigoglio

madre, m'ha fatto differire di giorno in giorno l'esecuzione. ed è stata

m'ha fatto differire di giorno in giorno l'esecuzione. ed è stata un'

/ addita allor che agonizzante è il giorno. targioni tozzetti, 12-9-16: i

vol. I Pag.266 - Da AGORAIO a AGRARIA (2 risultati)

agosto (un tempo, il primo giorno del mese, ora il quindici).

. boccaccio, iv-28: l'uno giorno all'altro dopo traevano con isperanza sollecita li

vol. I Pag.267 - Da AGRARIO a AGRESTO (1 risultato)

.; danari due per uomo il giorno per e'lingi, cioè tovaglie e tovagliuoli

vol. I Pag.268 - Da AGRESTONE a AGRIFOGLIO (2 risultati)

salvatica e disgustosa agrezza. parini, giorno, ii-142: fors'anco rintuzzar di tue

1-231: l'agricoltore raccoglie in un giorno solo il frutto delle fatiche di un

vol. I Pag.269 - Da AGRIGNO a AGRO (1 risultato)

, ritornò in senato. parini, giorno, i-753: rise la fresca / gio-

vol. I Pag.271 - Da AGRUMETO a AGUGLIA (1 risultato)

preme: / per altri tutto il giorno hanno agucchiato, / hanno agucchiato sospirando

vol. I Pag.272 - Da AGUGLIARA a AGUZZARE (2 risultati)

stavano ad agugliare attendendo la discesa del giorno. = deriv. da aguglia1

, 84 (142): venne il giorno dell'agunanza. intelligenza, 116:

vol. I Pag.273 - Da AGUZZATA a AGUZZO (2 risultati)

pure spesse volte si vede di mezo giorno così piccola che ben bisogna aguzzar la vista

molti e molti nodi. parini, giorno, iv-660: e rubicondo il naso /

vol. I Pag.274 - Da AH a AIA (2 risultati)

/ quale indicibile martirio / tutto il giorno per me sia. idem, 1-109:

l'ho perduta per sempre. parini, giorno, iv-70: or dove ahi dove

vol. I Pag.276 - Da AITA a AIUOLA (3 risultati)

. foscolo, 1-4: mio figlio un giorno / vedrommi a'piedi straziare, e

nostro, aita, aita! parini, giorno, ii-527: indi, i gemiti

, che s'ei ti manca un giorno, / fia risoluta fra noi due la

vol. I Pag.278 - Da AIUTATIVO a AIUTORIO (1 risultato)

, che mi restano molte ore del giorno da impiegar nelle lettere. campanella,

vol. I Pag.279 - Da AIZOON a ALA (1 risultato)

d'oro, ape gentile. parini, giorno, i-494: mille d'intorno a

vol. I Pag.280 - Da ALA a ALA (2 risultati)

tutte no, ma le molte ore del giorno, / star solo io bramo;

del meglio di me io potessi un giorno foggiarti le ali per l'altissimo volo

vol. I Pag.281 - Da ALA a ALABASTO (1 risultato)

, / però ch'io sono ogni giorno mortale. alamanni, 8-30: e secondo

vol. I Pag.282 - Da ALABASTRAIO a ALACRE (1 risultato)

per temprar con bel gioco il lungo giorno / formava ascanio mio nobil duello.

vol. I Pag.283 - Da ALACREMENTE a ALANO (1 risultato)

tingeva all'orizzonte delle prime fiamme del giorno. panzini, ii-34: in quelle due

vol. I Pag.284 - Da ALAPA a ALBA (8 risultati)

alba1, sf. il sorgere del giorno; la prima luce del mattino;

9-52: nell'alba che precede al giorno. intelligenza, 11: levasi a lo

è vie più chiara che l'alba del giorno. petrarca, 22-7: comincia la

/ come a l'uscir del memorabil giorno. / l'alba lieta rideva, e

in pace; / loda ognun sì lieto giorno. zazzaroni, iii-477: e questa

, 172: seguiam prima che spunti il giorno fuori / dall'indico oriente, e

matutina i colli indori. parini, giorno, i-33: sorge il mattino in

, tutto cangia quaggiù! e verrà giorno che dio ritirerà il suo sguardo da te

vol. I Pag.285 - Da ALBA a ALBASTRELLO (3 risultati)

alba de'tafani si dice quell'ora del giorno che il sole è nel suo maggiore

farsi l'alba: cominciare a farsi giorno; sul far dell'alba, all'alba

albatrèlla. betocchi, 3-493: un giorno di primavera / vidi l'ombra d'

vol. I Pag.286 - Da ALBATA a ALBERATURA (5 risultati)

grida. tombari, 2-196: un altro giorno trovarono un albatros gigante con un'ala

). biancheggiare dell'alba, farsi giorno, spuntare in cielo il primo chiarore

]: in quel punto nel quale il giorno cominciava ad albeggiare. bandello, 1-9

): ora, prima che il giorno albeggiasse, lattanzio contentissimo e stracco si

ora la baciava nel diffuso albeggiare del giorno. piovene, 2-235: l'alba era

vol. I Pag.287 - Da ALBERCOCCO a ALBERGARE (1 risultato)

19-525: il « polifemo » il terzo giorno dopo pasqua, con tutto il cotone

vol. I Pag.288 - Da ALBERGATO a ALBERGO (2 risultati)

tempo da travagliare è quanto è 'l giorno. idem, 28-31: chiunque alberga tra

albergo nella tua mente. parini, giorno, i-418: e la vigile tua mano

vol. I Pag.289 - Da ALBERINO a ALBERO (2 risultati)

diurno: aperto soltanto nelle ore del giorno. marotta, 6-90: due o

bene e del male: perciocché, nel giorno che tu ne mangerai, per certo

vol. I Pag.291 - Da ALBIO a ALBORE (3 risultati)

, / ch'appare anzi che 'l giorno rend'albore. g. cavalcanti,

partirmi. cantari, 12: come del giorno apparve alcuno albore, / la fata

desto a'primi albori / saluti il giorno, e 'l sol cantando adori.

vol. I Pag.292 - Da ALBORELLA a ALCADE (3 risultati)

album; dovevamo pur sapere, un giorno o l'altro, quale vita ella

, 4-144: fu pienamente felice il giorno che potè avere un autografo dell'autore

, li quali la prima ora del giorno su per gli albuscelli tutti lieti cantavano,

vol. I Pag.295 - Da ALCHIMIZZARE a ALCOOLICO (1 risultato)

era chiaro e dolce come in un giorno alcionio. -per simil. e

vol. I Pag.296 - Da ALCOOLIMETRIA a ALCUNO (1 risultato)

linati, 30-113: bisogna abitare qualche giorno su uno dei loro poggi per sentire

vol. I Pag.297 - Da ALDACE a ALDINO (5 risultati)

, passando per firenze, riposarsi alcuno giorno in quella città. idem, 430:

/ libero ogni confin la notte al giorno, / ma l'oriente rosseggiar si

/ natura in questi lochi, un giorno oh quanto / verso me più cortese!

quattrini, che aveva messi da parte giorno per giorno, risparmiando su tutto. leopardi

che aveva messi da parte giorno per giorno, risparmiando su tutto. leopardi,

vol. I Pag.298 - Da ALDIO a ALENA (4 risultati)

una persona amata? quante volte al giorno desiderate di vederla, di parlarle.

una lepre per investirla. parini, giorno, iv-213: l'amorosa onda pacata

lieve aleggiando aura soave. idem, giorno, iv-493: e ride e narra /

le donne. stuparich, 2-411: giorno e notte, abbreviando le soste,

vol. I Pag.301 - Da ALFABETO a ALFINE (3 risultati)

poi dureran così serene? parini, giorno, i-84: alfine il sonno /

/ di propria mano. idem, giorno, ii-533: il volto / fu spruzzato

/ l'agitavano ancor. idem, giorno, iii-211: livida, pesta,

vol. I Pag.303 - Da ALGEBRISTA a ALIANTE (1 risultato)

e così messer imberal, cavalcando un giorno con sua compagnia, andavasi prendendo guardia

vol. I Pag.304 - Da ALIARE a ALIEETO (1 risultato)

allontanarsi l'ultimo treno. e il giorno dopo l'alibi gli fu passato per

vol. I Pag.306 - Da ALIENIGENA a ALIMENTARE (1 risultato)

. settembrini, i-334: un giorno io comperai un'aligusta, che non ne

vol. I Pag.309 - Da ALISTERESI a ALITO (2 risultati)

semplice appressamento dell'alito. parini, giorno, iv-334: l'altro piove da

. baldinucci, 2-4-121: avendo un giorno fatto un modello di propria invenzione,

vol. I Pag.311 - Da ALLACCIATO a ALLAMPANATO (1 risultato)

si sono irrimediabilmente ampliate, e tutto giorno si alternano e si profondano. =

vol. I Pag.312 - Da ALLAMPARE a ALLARGARE (2 risultati)

le cataratte dell'inferno, il giorno allampato, la notte rotta dai tuoni,

e proponetevi tosto per oggetto che un giorno avete a sapere tutte le cose

vol. I Pag.313 - Da ALLARGATA a ALLARME (2 risultati)

e 'ntorno / aveva gran custodia notte e giorno. cellini, 1-105 (247)

le persone. anguillara, 4-319: ogni giorno infinite [anime] ve ne vanno

vol. I Pag.315 - Da ALLATTANTE a ALLEFICARE (1 risultato)

l'aver di ciò pensiero / e giorno e notte, a te dell'alleanza /

vol. I Pag.316 - Da ALLEGABILE a ALLEGARE (2 risultati)

genovesi, e ordinò che ciascuno a giorno nomato avesse in mare grande navilio di

sta in su la vita, ogni giorno vi rimangono ingalappiati di novelli raggi.

vol. I Pag.317 - Da ALLEGATO a ALLEGGERIRE (1 risultato)

. govoni, 2-144: nel giorno dei pianti e dei crisantemi / non

vol. I Pag.319 - Da ALLEGORICAMENTE a ALLEGRAMENTO (1 risultato)

, iv-229 (108-6): e ciascun giorno rino- veho in pianto / e sono

vol. I Pag.320 - Da ALLEGRANZA a ALLEGREZZA (4 risultati)

me lieto e filli amante. parini, giorno, i-1054: or vanne, o

. bar etti, ii-163: oh un giorno di vera allegrezza, anzi più d'

/ cotesta età fiorita / è come un giorno d'allegrezza pieno, / giorno chiaro

un giorno d'allegrezza pieno, / giorno chiaro, sereno, / che precorre

vol. I Pag.321 - Da ALLEGRIA a ALLELOMORFO (1 risultato)

allegra, / cantando salutava il nuovo giorno. castiglione, 348: conoscendo in

vol. I Pag.322 - Da ALLELOTROPIA a ALLENTARE (3 risultati)

quanto l'alleluia. -fino al giorno dell * alleluia: fino al giorno

al giorno dell * alleluia: fino al giorno del giudizio, in cui i beati

,... come si vede ogni giorno negli archi tesi, ne'canti alti

vol. I Pag.323 - Da ALLENTATA a ALLESSATO (1 risultato)

soltanto quegli istinti che resistono fino al giorno della morte: simili alle corde d'

vol. I Pag.325 - Da ALLETTARE a ALLEVARE (1 risultato)

insieme alla mamma che doveva assisterlo giorno e notte. pea, 4-142: di

vol. I Pag.326 - Da ALLEVARE a ALLIBIRE (1 risultato)

ardente sete e per riposo. parini, giorno, i-987: fia d'uopo ancor

vol. I Pag.327 - Da ALLIBITO a ALLIGAZIONE (1 risultato)

, i-81: una volta, in un giorno di pioggia insistente, vi si era

vol. I Pag.330 - Da ALLOCHESSIA a ALLODOLA (1 risultato)

intendiamo uno che ne stia perdendo il giorno in vagheggiar dame senza profitto. baretti,

vol. I Pag.331 - Da ALLODOSSIA a ALLOGATO (3 risultati)

si aspettava di trovare nella tua lettera il giorno e l'ora dell'arrivo di tua

lor madri. sinisgalli, 2-69: un giorno incontrammo anche un nido di allodole sopra

voluto fermarsi lì, almeno tutto quel giorno, veder le donne allogate, render

vol. I Pag.332 - Da ALLOGATORE a ALLOGGIATO (2 risultati)

soldati, comandandole facesse due alloggiamenti per giorno verso castel san giovanni. =

tante furie, quanti alloggiava o di giorno pensieri, o di notte sogni.

vol. I Pag.333 - Da ALLOGGIATORE a ALLONTANARE (5 risultati)

alloggio per gli ammalati che sopraggiungevano ogni giorno. si fecero a quest'effetto costruire in

tormenta, / vegnendo a voi 10 giorno a mille fiate. allònimo,

dell'arazzo, il quale fino a qualche giorno fa è stato custodito nelle sale degli

allontanar l'amante / alcina vide un giorno finalmente. castiglione, 1-119: faccia

comune con la realtà presente. dal giorno che io mi allontanai, si è svolto

vol. I Pag.334 - Da ALLONTANATO a ALLORA (2 risultati)

del papa un lungo breve. parini, giorno, i-329: allora fu che il

al colle, al fonte. idem, giorno, i-966: è ver che allora /

vol. I Pag.335 - Da ALLORAMAI a ALLORO (6 risultati)

, / né pur lo lascia un giorno far dimora. idem, 5-40: e

nozze e chiede amor? parini, giorno, i-418: e la vigile tua mano

salì del maritale albergo. idem, giorno, i-781: tale il grand'avo tuo

. vittorini, 2-143: - un giorno lei mi disse: morirò!

, 319: verrà mai quel giorno, /... / che le

più che la pura / luce del giorno. carducci, 725: colsi per l'

vol. I Pag.337 - Da ALLUCINARE a ALLUMARE (3 risultati)

alludere all'agnello mansueto. parini, giorno, iii-276: qui l'una un sottil

deltemisperio nostro sì discende, / che 'l giorno d'ogne parte si consuma, /

dosso, / che per propria natura il giorno fuma, / e poi la notte

vol. I Pag.338 - Da ALLUMARE a ALLUMINANZA (1 risultato)

delia, in cui fere il formator del giorno, / e mostra tutto l'allumato

vol. I Pag.339 - Da ALLUMINARE a ALLUMITE (1 risultato)

: ma io intendo e odo tutto il giorno dire agli alluminati tra loro questo medesimo

vol. I Pag.340 - Da ALLUNAMENTO a ALLUNGARE (1 risultato)

bacio. slataper, 1-117: il giorno s'allunga eguale e infinito. baldini,

vol. I Pag.342 - Da ALLUSTRARE a ALMANACCARE (2 risultati)

tenebroso. viani, 19-255: un giorno, uno di quei terribili giorni in

profitto; vi è di quelli che almanaccano giorno e notte per imbrogliare il prossimo,

vol. I Pag.343 - Da ALMANACCATO a ALMENO (5 risultati)

anni ultimi? verga, i-451: ogni giorno con un pezzetto di lapis faceva un

(301): veniva il cardinale ogni giorno almanco dua volte a starsi meco.

quivi 11 nemico: ivi in un giorno, / senza svantaggio almanco, si

dove teco uomini sieno, / sia di giorno chiaro almeno, / o lumiera

dell'epiteto di scioccone. parini, giorno, ii-109: e sfavillar di cupidette

vol. I Pag.344 - Da ALMIRAGLIO a ALOÈ (2 risultati)

d'alma luce accensa. parini, giorno, i-1039: e voi, dell'altro

vanno gridando i cacciatori la mattina avanti giorno, per isvegliare i compagni: lo

vol. I Pag.346 - Da ALPEGGIARE a ALPESTRE (2 risultati)

non so ben l'ora né 'l giorno, / che fui rinchiuso in questa alpestra

giù da le celesti sfere. parini, giorno, iv-29: tal fusti, o

vol. I Pag.347 - Da ALPIERE a ALQUANTO (2 risultati)

col quale potesse stare alquante ore del giorno, prima a veder lavorare, poi

tempo da travagliare è quanto è 'l giorno; / ma poi che 'l ciel accende

vol. I Pag.348 - Da ALSÌ a ALTAMENTE (4 risultati)

mi sono alquanto ringentilito. parini, giorno, ii-50: s'ei si cruccia

tardar solo si cruccia. idem, giorno, iv-523: un fra l'indice e

il « polifemo » il terzo giorno dopo pasqua, con tutto il cotone

la licenza di coloro che vanno tutto giorno infrancesando la lingua italiana senza proposito.

vol. I Pag.350 - Da ALTARINO a ALTERARE (3 risultati)

di quello una pistola. parini, giorno, iii-437: troppo da voi diverse esse

alterando si va le più volte di giorno in giorno e cangiando e tramutando.

va le più volte di giorno in giorno e cangiando e tramutando. guicciardini,

vol. I Pag.352 - Da ALTERCANTE a ALTERITÀ (1 risultato)

22: io, che sino a quel giorno ero stato afflitto dalla mia febbre,

vol. I Pag.353 - Da ALTERNAMENTE a ALTERNATIVAMENTE (2 risultati)

il calor, la notte e 'l giorno / non pòn loro, alternando, oltraggio

barra e le guardie si succedevano il giorno e la notte di quattro in quattro ore

vol. I Pag.354 - Da ALTERNATIVO a ALTERO (6 risultati)

ove il diletto abbonde. parini, giorno, ii-785: veli con tali sue

un cor dall'altro / potrieno un giorno separar per sempre; / e sole agli

ventilar possan le cedenti fiamme. idem, giorno, iii-273: già le fervide amiche

oro oggi m'arresti? parini, giorno, i-487: or egli avvolto in

seno / l'imagin diva. idem, giorno, i-971: e de'grand'avi

scesero al chiaro altero sangue. idem, giorno, ii-1081: mentre il labbro e

vol. I Pag.356 - Da ALTEZZOSAMENTE a ALTITUDINE (2 risultati)

faldella, iii-65: per stare in giorno e all'altezza della scienza mi associai

un pomeriggio di festa, il giorno della pentecoste. idem, ii-546: è

vol. I Pag.357 - Da ALTIVOLANTE a ALTO (3 risultati)

, i-285: ma poi che 'l giorno fu partito, i marinari, da doppia

tempesta. idem, i-374: ciascun giorno più i venti rinfrescano e pigliano forza in

. idem, iv-2-1259: è un giorno mistico, domisima regione in alta,

vol. I Pag.358 - Da ALTO a ALTO (2 risultati)

cospetto dell'immortali iddìi. parini, giorno, iii-225: e furibonda in volto /

gli occhi / alto declama. idem, giorno, iii-486: ivi salir tant'alto

vol. I Pag.360 - Da ALTORITÀ a ALTRETTANTO (1 risultato)

oro e d'argento. parini, giorno, ii-1149: quindici nere d'ebano girelle

vol. I Pag.361 - Da ALTRI a ALTRIMENTI (6 risultati)

ch'altri la vinca. parini, giorno, i-731: ma tu non pensa /

, altri l'atterra. parini, giorno, i-253: ed ecco in un baleno

al piè tiepide pelli. idem, giorno, i-1068: ecco che umili in bipartita

so di carmi altrice. parini, giorno, iii-6: già sotto al guardo de

con l'articolo: valtrieri). il giorno precedente a ieri, l'altro ieri

altro, avant'ieri; l'altro giorno. - anche sostant. meo

vol. I Pag.362 - Da ALTRO a ALTRO (7 risultati)

., 1-61: e di subito parve giorno a giorno / essere aggiunto, come

1-61: e di subito parve giorno a giorno / essere aggiunto, come quei che

. idem, 40-68: tutto quel giorno e la notte seguente / stette solingo,

stette solingo, e così l'altro giorno. castiglione, 103: non solamente a

baldanzosi e lesti / portaronsi. parini, giorno, i-557: tosto il signor vedrai

nella concupiscenza del toccare. parini, giorno, ii-203: ma già rimbomba d'

dare a gli abeti estranei. idem, giorno, iv- 356: altri di lor

vol. I Pag.363 - Da ALTRO a ALTRO (1 risultato)

colle dita alla bocca. parini, giorno, iii-284: così, se mai al

vol. I Pag.364 - Da ALTROCHÉ a ALTROVE (7 risultati)

altro (doman l'altro): il giorno successivo a domani (dopo domani,

altro (ter l'altro): il giorno precedente a ieri (in simmetria con

altr'anno, come quelle l'altro giorno, si pigliano assai più largamente di quel

non istiate troppo bene. parini, giorno, i-48: allora sorge il fabbro,

rajberti, 2-43: ma verrà quel giorno, che il solito medico di casa

, né sa drizzarsi altronde. parini, giorno, iv-283: così qualor de gl'

a lato dell'altro. idem, giorno, iv-496: avvi chi altronde / con

vol. I Pag.365 - Da ALTRUI a ALTRUI (7 risultati)

o padre di delitti. idem, giorno, iii-198: e celato candor da

a gli occhi altrui. idem, giorno, iv-79: ahimè, tolgalo il ciel

22-14: quando la sera scaccia il chiaro giorno, / e le tenebre nostre altrui

fulmin de la voce. parini, giorno, i-89: a te soavemente i lumi

li suole aprire altrui. idem, giorno, i-181: tu che mostri altrui

che patisco, ma per poter un giorno leggerle io, e ricordarmi di queste

non producono effetti corrispondenti. parini, giorno, i-310: péra dunque chi a te

vol. I Pag.366 - Da ALTRUISMO a ALURGITE (5 risultati)

il suo alunno famoso. idem, giorno, iv-61: o de'miei studi

poeta avrebbe avvertito l'alunno che 'l tal giorno era il caso deh'amico ammalato e

deh'amica dalle convulsioni; un altro giorno era il parto della marchesa o duchessa

starne, ed i capponi. parini, giorno, i-351: amore adunque / il

alunno, anzi servo? idem, giorno, ii-519: la sua bella / vergine

vol. I Pag.367 - Da ALVANO a ALZAIA (4 risultati)

la mattina, come è chiaro 'l giorno, / sollecite escon fuori alla divizia

sboccare nelle gran paludi. parini, giorno, iv-641: al par di secchi /

l'alvo; e fu il fatale / giorno, ch'a lei diè morte,

, a me natale. parini, giorno, iii-307: ecco la sposa / di

vol. I Pag.368 - Da ALZAMENTO a ALZARE (1 risultato)

mente a belle imprese. parini, giorno, iii-363: soave in tanto / egli

vol. I Pag.369 - Da ALZARE a ALZATA (5 risultati)

, acciocché ella si senta. parini, giorno, iv-83: sdegna, invitto garzon

soliti dieci assi per un denario il giorno. c. dati, 265: se

, / e come s'alza il giorno / i coltelli arrotare / e i grappoli

letto. s'alzò prima che facesse giorno, e, vedendo cessata l'acqua,

cucito e la mattina mi alzavo col giorno perché gli studi erano lontani e le

vol. I Pag.370 - Da ALZATO a AMABILE (3 risultati)

occhi di tutti gli europei. parini, giorno, i-7: giovin signore,.

d'amabil ritoa scolta. idem, giorno, i-307: e non vergogna / di

ai suoi uomini, che erano ogni giorno più scontrosi. pea, 6-244: con

vol. I Pag.372 - Da AMANITINA a AMANZA (1 risultato)

,... tenerissimamente da quel giorno innanzi l'amò. idem, dee.

vol. I Pag.373 - Da AMARACCIOLA a AMARE (1 risultato)

la desolata amanza ha mandato. parini, giorno, iv-207: quale ibero amador quando

vol. I Pag.374 - Da AMAREARE a AMAREGGIATO (3 risultati)

, / e son per amar più di giorno in giorno / quel dolce loco

e son per amar più di giorno in giorno / quel dolce loco, ove

n-iii-558: io amerei meglio essere un giorno simile ad efestione che molti anni eguali

vol. I Pag.375 - Da AMAREGGIOLA a AMARITUDINE (2 risultati)

: era invecchiata... vivendo un giorno dopo l'altro per quasi sessant'anni

dette ciotole... per tutto quel giorno se la può passare senz'altro mantenimento

vol. I Pag.376 - Da AMARO a AMARO (1 risultato)

i-90: una medesima ora, un medesimo giorno perderà due amanti, e alle loro

vol. I Pag.377 - Da AMAROGNO a AMATO (1 risultato)

, mille amari, e sentono tutto 'l giorno infiniti dolori. ariosto, 21-54:

vol. I Pag.378 - Da AMATO a AMATORIO (2 risultati)

dovuti / soavissimi vezzi. parini, giorno, iv-314: ivi sovente l'amador

l'amatore dal letto, perché si fa giorno. d'annunzio, iv-2-92: passavano

vol. I Pag.379 - Da AMATRICIANO a AMBASCERIA (1 risultato)

natura aveva deposto nel suo sangue dal primo giorno della sua nascita. 3

vol. I Pag.380 - Da AMBASCIA a AMBASCIATORE (4 risultati)

, la speme / di narrartele un giorno. [sostituito] idem, pr.

tommaseo, i-328: di lì a qualche giorno ella raccapezzò che l'ambasciatore russo aveva

per una settimana del seppellimento nel primo giorno di quaresima della maschera carnevalesca fatto dall'

... e vi dimorai un giorno, alloggiato nella medesima casa, dove

vol. I Pag.381 - Da AMBASCIATOLA a AMBIENTE (2 risultati)

lancie ambidue danno di mano. parini, giorno, ii-1164: al tavolier s'assidono

più luminosa assai la notte che il giorno, rispetto all'oscurità del campo ambiente

vol. I Pag.382 - Da AMBIENZA a AMBIGUO (2 risultati)

l'ambiguo lume, / tra il giorno senza fiamme / e la notte senza

occiduo, pareva farla mediatrice fra il giorno e la notte. idem, iv-2-1253

vol. I Pag.383 - Da AMBIO a AMBIZIONE (1 risultato)

consorte i voti miei. parini, giorno, iii-286: così, se mai al

vol. I Pag.384 - Da AMBIZIOSAGGINE a AMBO (2 risultati)

siam padri amanti. parini, giorno, ii-581: quel felice istante

in dolce nodo. idem, giorno, iii-239: ed ella al fine,

vol. I Pag.385 - Da AMBODUE a AMBROSIA (3 risultati)

signore pigli il caffè tre volte al giorno:... la terza con ima

sete mia manca pur dramma. parini, giorno, i-188: il precettor del tenero

all'italia nauseata i labbri. idem, giorno, ii-280: gli s'aggiran dintorno

vol. I Pag.387 - Da AMBULANZA a AMEN (1 risultato)

: povera napoli! due bombardamenti al giorno, e neppur le ambulanze. ci son

vol. I Pag.388 - Da AMENAMENTE a AMENTO (1 risultato)

onor de l'aureo manto. parini, giorno, iii-274: già strette per le

vol. I Pag.390 - Da AMETROPICO a AMICIZIA (2 risultati)

e i nostri saluti divenivano ogni giorno più amichevoli ed affettuosi, sebbene non avessimo

. de sanctis, ii-63: il giorno in cui do principio alle mie lezioni,

vol. I Pag.391 - Da AMICO a AMICO (1 risultato)

. de amicis, ii-291: un giorno aveva tradotto a casa un maestro di musica

vol. I Pag.395 - Da AMMACCHIATO a AMMAESTRATORE (1 risultato)

nella dottrina quegli ammaestrava. parini, giorno, i-100: e quinci io debbo

vol. I Pag.396 - Da AMMAESTRATURA a AMMALATO (1 risultato)

nievo, 236: la laurea verrà un giorno o l'altro, e di ammalati

vol. I Pag.398 - Da AMMANETTARE a AMMANNITO (2 risultati)

: se io dovessi albergare qui un giorno solamente, non mi avrebbero ammannito tutte

palazzeschi, 3-13: alle quattro ogni giorno mi si ammanniva una bella fetta di

vol. I Pag.401 - Da AMMASSARE a AMMATASSARE (1 risultato)

: i cadaveri crescono nelle strade ogni giorno più; a proporzion di questo, cresce

vol. I Pag.402 - Da AMMATASSATO a AMMAZZARE (3 risultati)

e dovendo i beccai sbarazzarsi in un giorno fin di ottocento animali. b

, / per ammazzare il gigante quel giorno. savonarola, iii-59: e1 leone

perché, avendo per lo affanno del giorno, beuta assai acqua, se gli mosse

vol. I Pag.403 - Da AMMAZZARE a AMMAZZATO (3 risultati)

a poco a poco, ne mangiano ogni giorno in tanta quantità che è cosa da

morale. ojetti, 26: il giorno che davanti al tuo lavoro sei soddisfatto e

e per avere io solo in un giorno ammazzato sette [mosche], ho

vol. I Pag.404 - Da AMMAZZATOIO a AMMENDARE (3 risultati)

prenda qui in casa, un giorno. allora la donna si drizzò sulla schiena

per ammenda o per emenda, ogni giorno prima di mettersi al lavoro, leggeva,

onorario. panzini, i-623: oggi è giorno di festa e, se vuoi,

vol. I Pag.405 - Da AMMENDATO a AMMESSO (1 risultato)

.. ammenoché non arrivi il giorno della vostra prova, ch'io

vol. I Pag.406 - Da AMMESTARE a AMMEZZATO (1 risultato)

un forestiero non conosciuto. parini, giorno, li-mi: tu il gioco eleggi

vol. I Pag.408 - Da AMMINISTRANZA a AMMINISTRATORE (2 risultati)

, 5-149: non credete che un giorno i grandi proprietari possano essere espropriati e

misere fanno, non passeremo il chiaro giorno il quale non al sommo amministratore de'

vol. I Pag.410 - Da AMMINUTAMENTO a AMMIRARE (1 risultato)

admiralità. magalotti, v-157: andavamo un giorno a spasso in barca per l'ammiralità

vol. I Pag.411 - Da AMMIRATIVAMENTE a AMMISSIBILE (1 risultato)

, che gli ammirarono. panni, giorno, i-415: è ver che ieri /

vol. I Pag.414 - Da AMMOLLATO a AMMONIACO (1 risultato)

anco il tuo aminta / pur un giorno dimestichi la tua / rozza salvatichezza ed

vol. I Pag.417 - Da AMMONTICELLATO a AMMORBIDIRE (1 risultato)

li avevano veduti nell'inverno, in quel giorno si ammorbidivano. 2.

vol. I Pag.419 - Da AMMORTIRE a AMMOSTARE (2 risultati)

ammorza, / né cresce ma'per giorno, benché chiaro. idem, 138-16

non ammostino almeno per due volte il giorno le tina. tommaseo, ii-403: andava

vol. I Pag.420 - Da AMMOSTATO a AMMUSARE (1 risultato)

pratolini, 2-264: « ammuffisci tutto il giorno qui dentro! *, le ha

vol. I Pag.421 - Da AMMUSATO a AMNESIA (1 risultato)

., dopo un assedio d'un giorno, con tutte le sue vettovaglie intatte

vol. I Pag.423 - Da AMORCA a AMORE (1 risultato)

inf., 5-128: noi leggiavamo un giorno per diletto / di lancialotto come amor

vol. I Pag.424 - Da AMORE a AMORE (2 risultati)

provato io, / rende 'n un giorno: perch'a lui m'appiglio. lorenzo

. lalli, 1-1-12: or quivi un giorno in su gli estivi ardori / egli

vol. I Pag.425 - Da AMORE a AMORE (2 risultati)

79): uno cavaliere pregava, un giorno, una donna d'amore.

tano / che paia il giorno pianger che si more. idem, purg

vol. I Pag.426 - Da AMORE a AMORE (2 risultati)

la tua voce sonar, siccome un giorno, / quando soleva ogni lontano accento

amore o per forza tante pagine ogni giorno. manzoni, 908: mi ci metto

vol. I Pag.427 - Da AMORE a AMOREGGIAMENTO (2 risultati)

ciechi, amor e morte. parini, giorno, iii-198: gli amori si schermiron

indietro rifuggironsi le grazie. idem, giorno, iii-220: le adulte matrone, a

vol. I Pag.429 - Da AMORFIA a AMOROSO (1 risultato)

. caro, i-311: ella finse il giorno di poi di visitare quella sua vicina

vol. I Pag.430 - Da AMOROSO a AMPELOPRASO (1 risultato)

(467): e spesso maladico il giorno e l'ora / che pria m'

vol. I Pag.431 - Da AMPELOPSIS a AMPLAMENTE (1 risultato)

chiaro, che non altrimente che se giorno stato fusse, ne mostrava il camino

vol. I Pag.433 - Da AMPLIFICATIVO a AMPOLLA (1 risultato)

setta filosofica di medicina, che oggi- giorno si seguita dai più intelligenti come l'ottima

vol. I Pag.434 - Da AMPOLLIERA a ANABBAGLIANTE (2 risultati)

terra cotta. nievo, 500: il giorno prima ell'era stata in procinto di

un bottoncino di rosa, un bel giorno che la strega era fuora si mise l'

vol. I Pag.438 - Da ANALECTA a ANALISTA (1 risultato)

, o separazione ché gli scrittori del giorno temon perfino di parere d'inartificiale,

vol. I Pag.439 - Da ANALITICA a ANALOGIA (1 risultato)

vien fatto di pensare alla data del giorno trascorso. c. e. gadda,

vol. I Pag.440 - Da ANALOGICAMENTE a ANAPESTO (1 risultato)

. pellico, 178: allo spuntare del giorno, la rimembranza del mio arresto.

vol. I Pag.443 - Da ANATOMIA a ANATOPISMO (1 risultato)

con ogni loro appartenenza. parini, giorno, ii-561: il suo coltello amore /

vol. I Pag.444 - Da ANATOSSINA a ANCESTRALE (1 risultato)

guidi nel ciel musiche ancehe. parini, giorno, iii-52: non senza sospetti e

vol. I Pag.446 - Da ANCILE a ANCO (2 risultati)

. bartolini, 15-258: un bel giorno la signora sorprese il marito in flagrante

che un tempo scarabocchiavo. parini, giorno, ii-238: o prole alta di numi

vol. I Pag.447 - Da ANCOI a ANCORA (2 risultati)

, / e son per amar più di giorno in giorno / quel dolce loco,

e son per amar più di giorno in giorno / quel dolce loco, ove piangendo

vol. I Pag.448 - Da ANCORAGGIO a ANCORCHÉ (2 risultati)

. idem, 104: il vento del giorno / confonde l'ombra viva e l'

per sbrigare la macchina e andare di quel giorno a mon- ticello. vittorini, 2-42

vol. I Pag.449 - Da ANCORESSA a ANDAMENTO (1 risultato)

inerme / quante giustizie in un sol giorno opprime / un vile, un scalzo

vol. I Pag.451 - Da ANDANTEMENTE a ANDARE (1 risultato)

32-1: quanto più m'avicino al giorno estremo, /... / più

vol. I Pag.452 - Da ANDARE a ANDARE (2 risultati)

dante, inf. 2-1: lo giorno se n'andava, e l'aere bruno

di questi affari nè imposta dieci al giorno e poi li lascia andare per conto loro

vol. I Pag.453 - Da ANDARE a ANDARE (3 risultati)

navi] andavano adorne. parini, giorno, iv-100: di sì fatte cose /

rella con amare lagrime tutto 'l vegnente giorno s'andò consumando. berni, 53-60

3-125: i bambini giuocavano tutto il giorno in mezzo agli oleandri, andavano a

vol. I Pag.454 - Da ANDARE a ANDARE (4 risultati)

e non dormire, / ché l'amoroso giorno ti conforta / e vuol che vadi

dottori, 1-368: nel terzo [giorno] andò ciascuno a provvedere / che

3-27: raccontavano che andava tutto il giorno in giro a piedi scalzi, a

. lippi, 3-67: che il giorno vanne a carpi ed a borselli,

vol. I Pag.456 - Da ANDARE a ANDARE (4 risultati)

infra giorno, nella calda stagione, altri va a

il buon uomo... andava di giorno in giorno di male in peggio;

... andava di giorno in giorno di male in peggio; come colui che

fagiuoli, 1-6-194: con esso favella il giorno e la notte. -e se ne

vol. I Pag.457 - Da ANDARE a ANDARE (1 risultato)

. bembo, 1-44: tutto 'l giorno si vede che un portamento, un

vol. I Pag.458 - Da ANDARINO a ANDATO (1 risultato)

allora, / né pur lo lascia un giorno far dimora. tasso, 17-26:

vol. I Pag.459 - Da ANDATORE a ANDIRIVIENI (2 risultati)

. de marchi, i-716: essendo giorno di mercato, in bottega fu un

. deledda, ii-927: lo stesso giorno si sentì nelle camere abitate da lei un

vol. I Pag.464 - Da ANELLOSO a ANEMOSCOPIO (3 risultati)

questo gentiluomo di santa fiore venne un giorno a me, e mi porse un piccolo

. cicognani, 9-205: ogni giorno... più anemizzata, più

questo struggersi del corpo era visibile ogni giorno di più. c. e. gadda

vol. I Pag.467 - Da ANFISTOMA a ANFRATTO (1 risultato)

del lully si racconta che, stando un giorno a pranzo con un gran signore,

vol. I Pag.468 - Da ANFRATTUOSITÀ a ANGELICA (2 risultati)

paese angariato dal figlio di ziber, ogni giorno venivano tribù a denunciare e a mostrare

miei. settembrini, 1-66: un giorno per una via la incontrai che andava

vol. I Pag.469 - Da ANGELICALE a ANGELO (2 risultati)

latini, i-432: dio fece lo giorno / e la luce gioconda, /

/ cittadine del cielo, il primo giorno / che madonna passò le fur intorno

vol. I Pag.470 - Da ANGELORO a ANGHERIA (3 risultati)

i fedeli la recitano tre volte al giorno: la mattina, a mezzogiorno e

e vano / suono degli angelus / sul giorno umano. = cfr. angelo

altro affanno. carducci, 54: e giorno fu che in trepida / cura tibullo

vol. I Pag.472 - Da ANGLICISMO a ANGOLO (1 risultato)

di tutto il popolo anglico. panni, giorno, i-873: a questi arnesi

vol. I Pag.474 - Da ANGOSCIAMENTO a ANGOSCIOSO (1 risultato)

la quiete, e anzi passò qualche giorno in quell'angoscia che assomiglia a paura.

vol. I Pag.475 - Da ANGOSTURA a ANGUILLA (2 risultati)

anguicrinita / cade l'arco. parini, giorno, i-76:... allor

/ tra gorielli di melma finché un giorno / una luce scoccata dai castagni /

vol. I Pag.477 - Da ANGUSTI ANTE a ANIDRITE (3 risultati)

annunzio, iv-2-182: questo pensiero ogni giorno si faceva più acuto, più insistente,

sono anguste le vie. parini, giorno, i-1001: e tue formose braccia /

di farsi servire a qualunque ora del giorno e della notte acqua e anice senza pagare

vol. I Pag.478 - Da ANIDRO a ANIMA (2 risultati)

dianzi, nell'alba che precede al giorno, / quando l'anima tua dentro

per lui che fosse morto in quel giorno; prima che il diavolo tornasse a

vol. I Pag.479 - Da ANIMA a ANIMA (4 risultati)

, / cittadine del cielo, il primo giorno / che madonna passò, le fùr

l'accompagnava, a qualunque ora del giorno o della notte. panzini, i-721

: robertino come più s'avvicinava il giorno che la dolly si doveva sposare, e

piano. baretti, i-76: tutto il giorno 10 me ne sto a tavolino ora

vol. I Pag.481 - Da ANIMABILE a ANIMALE (3 risultati)

, inf., 2-2: lo giorno se n'andava, e l'aere bruno

tempo da travagliare è quanto è 'l giorno; / ma poi che 'l

ch'alberga in terra. parini, giorno, i-36 [il sole] di poi

vol. I Pag.483 - Da ANIMALIERE a ANIMATO (2 risultati)

, questo improvviso rugghio dentro, il giorno che mi parve qualcuno me la volesse

come si sia, creati il quinto giorno / fur gli animanti, a cui non

vol. I Pag.484 - Da ANIMATORE a ANIMISTICO (1 risultato)

del sobborgo, molto animata durante il giorno, restava poi, la sera, silenziosa

vol. I Pag.486 - Da ANIMO a ANIMO (1 risultato)

buon priore, ma fattosi animo, di giorno fra vespro e nona, e di

vol. I Pag.487 - Da ANIMOLOGIA a ANIMOSO (1 risultato)

con un incessante vigore. parini, giorno, 1-754: rise la fresca /

vol. I Pag.491 - Da ANNEBBIAMENTO a ANNEGARE (2 risultati)

, / di nere macchie ad annebbiare il giorno. borelli, i-405: ogni volta

poco a poco ed era giunto il giorno in cui,... aveva dovuto

vol. I Pag.492 - Da ANNEGARE a ANNERIRE (2 risultati)

, che sta in sulla vite, ogni giorno vi rimangono ingalappiati di novelli raggi,

la primavera, / finché il cielo del giorno non annera. -figur. boiardo

vol. I Pag.494 - Da ANNETTERE a ANNIDARE (1 risultato)

tempo da travagliare è quanto è 'l giorno; / ma poi che 'l ciel accende

vol. I Pag.495 - Da ANNIDATO a ANNIVERSARIO (4 risultati)

per la messa funebre anniversaria: il solo giorno ogni anno in cui ci si ricorda

gran vecchia. baldini, 4-33: il giorno anniversario dell'armistizio vedevo all'arco di

quella degli anniversari per cui quantunque quel giorno non abbia niente più che fare col

era di poco trascorso tanniversario d'un giorno nefasto che quei fiori rammemoravano. panzini

vol. I Pag.496 - Da ANNIZZAMENTO a ANNO (14 risultati)

. idem, 61-1: benedetto sia 'l giorno, e 'l mese, e l'

nostro anno non sarebbe altro che un giorno e una notte, cioè sei mesi

una notte, cioè sei mesi di giorno e sei mesi di notte. marino,

donne. luzi, 33: un giorno, quale giorno? tra questa primavera /

luzi, 33: un giorno, quale giorno? tra questa primavera / e quest'

di misura il nostro anno o il nostro giorno. 2. spazio di tempo,

privato, convenzionalmente, delle frazioni di giorno, che, sommate, formano il

, che, sommate, formano il giorno in più dell'anno bisestile).

2-26: e il natale verrà e il giorno dell'anno / che sfolla le caserme

alla fine del mese di febbraio un giorno aggiunto, formato dall'accumularsi di tutte

kalendas martias, fu istituito che anco il giorno intercalare ivi aggiunto così si chiamasse,

lessi: da cinquecento a mille al giorno guadagnerete senza fatica, a domicilio,

, il periodo compreso tra il primo giorno di quaresima e l'ultimo giorno di

primo giorno di quaresima e l'ultimo giorno di carnevale dell'anno seguente. c

vol. I Pag.497 - Da ANNO a ANNO (4 risultati)

177): un villano s'andò un giorno a confessare, e pigliò dell'acqua

faria la ragione / di quante stringhe al giorno ha il suo muletto, / un

a me pareva mill'anni che si facessi giorno, per seguitare la resoluzione che di

rimandava sempre all'anno mai e al giorno poi.

vol. I Pag.498 - Da ANNOBILIMENTO a ANNODARE (1 risultato)

non ti parrà felice? parini, giorno, ii-65: alternando, amor l'anime

vol. I Pag.500 - Da ANNONA a ANNOTTARE (5 risultati)

spighe, a la guerriera / un giorno italia non esausta annona. 3

a lui compagni annosi. idem, giorno, i-634: e tenti aprir col

la notte annoterò quanto accadrà durante il giorno e il giorno quanto avverrà la notte

quanto accadrà durante il giorno e il giorno quanto avverrà la notte. viani,

[monarchie temporali] sono come il giorno della terra, che annotta in capo

vol. I Pag.501 - Da ANNOVALE a ANNUALITÀ (4 risultati)

luce, oggi non più che al giorno / primo già annotta. tombari, ii-

quel punto, ed annottò; fe'il giorno / e la serenità poscia ritorno.

: mentre del viver mio tramonta il giorno, / e già s'annottan di quest'

salvini, 39-iii-131: non sia dunque questo giorno un annuale accademico d'un defunto,

vol. I Pag.502 - Da ANNUALMENTE a ANNULLARE (1 risultato)

l'azione di annullamento] decorre dal giorno in cui [ecc.].

vol. I Pag.504 - Da ANNUNZIATA a ANNUNZIO (3 risultati)

vien per far visite? parini, giorno, iii-260: e il giovanetto messager

, dunque, si annunziò come un giorno di grande festa per tutti.

almeno due fogli di sedici pagine al giorno, uno la mattina, l'altro

vol. I Pag.505 - Da ANNUO a ANOFTALMO (4 risultati)

: potreste, è vero, annusarlo un giorno. d'annunzio, ii-646: taluna

fronte serena. papini, 28-238: il giorno che le bocche abbaianti e tonanti facevano

tendine abbassate rendevano quasi oscure poiché il giorno di fuori s'annuvolava. 5

ogni urto di discussione, s'allargava ogni giorno in minuti ed incalcolabili mutamenti della vita

vol. I Pag.506 - Da ANOLINO a ANONIMO (3 risultati)

più strane e certe anomalie psicologiche di giorno in giorno più inquietanti e pericolose.

e certe anomalie psicologiche di giorno in giorno più inquietanti e pericolose. pea,

i loro accessi periodici o regolarmente ogni giorno, o ogni due o ogni tre

vol. I Pag.507 - Da ANOPISTOGRAFO a ANSEATICO (2 risultati)

ricurva. panzini, i-408: un giorno lo ho tenuto per le due orecchie

caro, i-311: ella finse il giorno di poi di visitare quella sua vicina altresì

vol. I Pag.508 - Da ANSERI a ANSIO (1 risultato)

salino, / e mostri tutto il giorno agli azzurri specchianti / del cielo l'ansietà

vol. I Pag.509 - Da ANSIOSAMENTE a ANTANELLA (3 risultati)

corre giornalmente in traccia. parini, giorno, i-436: onde agitata in ansioso

portici, e dalla parte volta a mezo giorno vi facevano due anti, cioè pilastri

odio fra due poteri, avrebbe un giorno fatalmente dovuto tradursi in atti, in

vol. I Pag.510 - Da ANTARES a ANTECESSORE (1 risultato)

cammino fatto con questi due piedi il giorno antecedente. idem, ii-10: non l'

vol. I Pag.511 - Da ANTECRISTO a ANTENATO (1 risultato)

che precede la luce, il giorno; che annunzia l'alba (la luce

vol. I Pag.512 - Da ANTENITORIO a ANTEPENULTIMO (1 risultato)

incontro al sol che ne riporta il giorno / spiegàr le vele. marino, 5-140

vol. I Pag.515 - Da ANTIBORGHESE a ANTICAMERA (4 risultati)

73): io me ne andavo il giorno della festa volentieri alle anticaglie, ritraendo

leonardo, 1-297: il rimanente del giorno era consumato coll'andare in collo scoppietto

, che riempiono le anticamere e vegliano giorno e notte a prevenire i bisogni veri o

. collodi, 736: [nel] giorno d'udienza, l'anticamera del barone

vol. I Pag.517 - Da ANTICIPATAMENTE a ANTICIPO (2 risultati)

aver salariati bisogna che al bel primo giorno di servizio [gli affittaiuoli] anticipino

anticipatamente i piaceri che avrebber goduti un giorno. = comp. di anticipato.

vol. I Pag.518 - Da ANTICLEPSIDRA a ANTICO (1 risultato)

, fuggirei sempre di usare. parini, giorno, i-281: no non parlo di

vol. I Pag.520 - Da ANTICRESI a ANTIDILUVIANO (3 risultati)

. è quest'immagine che le scappò un giorno di bocca, sentendo correre, su

un documento) una data anteriore al giorno in cui viene scritta; retrodatare (un

atto significa apporvi una data anteriore al giorno stesso della sua stipulazione, come posdatarlo

vol. I Pag.525 - Da ANTIPATIA a ANTIPODE (1 risultato)

/ dubitassin fra lor più volte, il giorno, / che non fussi del ciel

vol. I Pag.529 - Da ANTITRINITARI a ANTOCARI (2 risultati)

. petrarca, 264-114: né posso il giorno che la vita serra, / antiveder

bene. antivigilia, sf. il giorno che precede la vigilia (di una

vol. I Pag.532 - Da ANTROPONIMIA a ANZI (1 risultato)

9-79: poco anzi il fare del giorno. petrarca, 31-2: questa anima gentil

vol. I Pag.533 - Da ANZIANATICO a AORISTO (2 risultati)

petto mio, che fu sì caldo un giorno, / anzi rovente.

citazioni in luogo diverso cadenti nell'egual giorno debbano aver effetto l'una dopo l'altra

vol. I Pag.535 - Da APELIOTA a APERTO (2 risultati)

mèl da'vaghi fiori. parini, giorno, ii-1013: così deu'api / l'

: questa sagitta, ancora, volante nel giorno, significa che sono venuti li contradittori

vol. I Pag.537 - Da APERTOIO a APERZIONE (3 risultati)

, 8-147: se ne van notte e giorno remigando /... /.

, 212: pare che vadano ogni giorno più intrigandosi le cose del conclave, senza

alla mia libertà, si scoprono ogni giorno più nuove macchine speciose contro della medesima

vol. I Pag.541 - Da APOLITICITÀ a APOPLESSIA (1 risultato)

congregarono nella gran sala. parini, giorno, iii-449: e fien cantati,

vol. I Pag.542 - Da APOPLETTICO a APOSTEM AZIONE (2 risultati)

che non dice né l'ora né il giorno. un piccolo colpo apoplètico. negri

. bacchetti, i-135: e un giorno anche il clero fu citato a far

vol. I Pag.544 - Da APOSTROFARE a APPACIFICARE (2 risultati)

. da prendersi due volte il giorno... coll'appresso apòzzema.

mare. idem [crusca]: il giorno ischiarò

vol. I Pag.546 - Da APPAIATOIO a APPALTO (3 risultati)

: le abitudini e i difetti si appalesavano giorno per giorno. = comp

e i difetti si appalesavano giorno per giorno. = comp. di palesare

ingegnere] era lieto perché in quel giorno, in una logica transazione con un appaltatore

vol. I Pag.547 - Da APPALTONE a APPANNATO (4 risultati)

.. [mostrava] nella luce del giorno, 10 sbiadimento dei colori, l'

non appannarono punto il vetro. parini, giorno, ii-758: lungi, o labbra

direttrice il cui eloquio erasi appannato quel giorno. tombari, 2-172: poi anche

: farà il burro una sola volta il giorno, la mattina a buon'ora,

vol. I Pag.548 - Da APPANNATO a APPARATO (2 risultati)

stridula una volta gli si faceva ogni giorno più appannata. alvaro, 2-228: era

: tutta una lunga contrada illuminata a giorno,... apparata superbamente.

vol. I Pag.549 - Da APPARATORE a APPARECCHIARE (2 risultati)

l'arme mentite; / che 'l giorno ornai de la battaglia è presso. tassoni

non potrò star teco. parini, giorno, ii-73: e il suo bel labbro

vol. I Pag.550 - Da APPARECCHIATA a APPARECCHIO (3 risultati)

voi pronti sarete; / quel fia giorno di guerra e di sudore, / questo

formare un sol corpo monolitico. un giorno quando si scoprì un'incrinatura in una

, 4-85: un lieto fausto avventuroso giorno / s'apparecchia a voltarti in riso

vol. I Pag.551 - Da APPAREGGIARE a APPARENTE (1 risultato)

9-417: è diventata sorda. il giorno che l'abbiamo convinta a mettersi un

vol. I Pag.552 - Da APPARENTEMENTE a APPARENZA (1 risultato)

ii-91: quelle apparenze notturne, che di giorno io chiamava sciocchezze, la sera tornavano

vol. I Pag.553 - Da APPARIGLIARE a APPARIRE (2 risultati)

cantari, 27: e, quando il giorno chiaro fu apparito, / fece sonar

2-8-13: e dalla parte ove apparisce il giorno, / era tagliata a punta di

vol. I Pag.554 - Da APPARISCENTE a APPARTAMENTO (4 risultati)

: di notte, innanzi l'apparita del giorno, misono nel loro campo fuoco.

[crusca]: all'apparita del giorno si raunaro tutti alla piazza. giuliani,

): quasi tutti infra il terzo giorno dall'apparizione de'sopraddetti segni, chi più

di poi nacque apolline, e apparse nel giorno seguente; in modo che l'apparizione

vol. I Pag.557 - Da APPASSIONATEZZA a APPASTELLARE (1 risultato)

tutto il corpo, come tutto il giorno si appassiscono, così ribagnandosi a poco

vol. I Pag.559 - Da APPELLATO a APPENA (4 risultati)

, se la loro opera messa insieme giorno per giorno, anno per anno, non

la loro opera messa insieme giorno per giorno, anno per anno, non fosse lì

l'appello è prescritto tre volte al giorno, la mattina al levar del sole,

mattina al levar del sole, a mezzo giorno all'ora del rangio, e la

vol. I Pag.560 - Da APPENARE a APPENDICE (2 risultati)

, 7-36: e, perché il giorno / spento era ornai, sì che vedeasi

era vettovaglia dentro appena per un sol giorno. tasso, 1-42: fur cinquemila

vol. I Pag.561 - Da APPENDICECTOMIA a APPESANTIRE (1 risultato)

ancora nel non far niente tutto il giorno e questo porta a ingrassarle e ad

vol. I Pag.562 - Da APPESANTITO a APPETIRE (2 risultati)

accumulano molte nausee e schifi, e un giorno escono e ci appestano l'aria che

appestata, che pochi vi giravano sicuri di giorno -e di notte nessuno.

vol. I Pag.563 - Da APPETITEVOLE a APPETITO (1 risultato)

di s. m.: se un giorno le viene appetito d'impiccarci tutti per

vol. I Pag.565 - Da APPIACEVOLITO a APPIASTRICCICATO (2 risultati)

alla buona educazione domestica si va di giorno in giorno sempre più appianando. leopardi,

educazione domestica si va di giorno in giorno sempre più appianando. leopardi, i-249

vol. I Pag.567 - Da APPICCARE a APPICCARE (3 risultati)

il suo gioiello; e portatolo un giorno finito alla duchessa, lei stessa..

, 136: oh, maledetto 'l giorno che lo viddi! io mi appiccarrò.

sua fine. io dico che 'l giorno medesimo, che la si tenne parecchi

vol. I Pag.569 - Da APPICCIARE a APPICCINIRE (1 risultato)

busone da gubbio, 102: un giorno lo re volendo leggiere lo detto libro

vol. I Pag.570 - Da APPICCINITO a APPIENO (2 risultati)

galieno fue addomandato perch'egli appicciolava ciascuno giorno la sua vivanda. idem [crusca

mi dissero, non che il presente giorno, ma la seguente notte non ci basterebbe

vol. I Pag.572 - Da APPIGLIO a APPISOLARE (2 risultati)

atti e i miei detti di quel giorno, con la fredda sottigliezza d'un mercante

addossare. verga, i-418: il giorno dopo le appiopparono la multa, ed

vol. I Pag.573 - Da APPISOLATO a APPLICARE (1 risultato)

favola, sommamente difettive. parini, giorno, iv-304: appiause ognuna / a

vol. I Pag.574 - Da APPLICATA a APPLICAZIONE (3 risultati)

] il sacrosanto sacrificio di quel terzo giorno per l'anima del defunto, per

un piano d'azione; ed un giorno mi alzai decisa ad applicarlo.

8-15: mi ricordo l'ebbrezza di quel giorno in cui riuscimmo a sciogliere questo elegantissimo

vol. I Pag.576 - Da APPODERAMENTO a APPOGGIARE (2 risultati)

le baiule canne il potatore. parini, giorno, i-1021: ad alta canna /

/ alla lancia appoggiatisi. parini, giorno, i-108: ergiti or tu alcun

vol. I Pag.577 - Da APPOGGIATA a APPOGGIO (1 risultato)

lo battezzava tre o quattro volte al giorno con il bastone di ginepro tutto nodi

vol. I Pag.579 - Da APPORTAMENTO a APPORTARE (4 risultati)

possa mia scienza appórti; / né mai giorno verrà che a tanto attinga / intelletto

il sole / e la candida luna il giorno apporte, / e 'l nascer lutto

che al settimo e più spesso al quinto giorno apportava la morte. manzoni, 72

lui sperava. egli restava quasi tutto il giorno a letto, senza trovarvi vero riposo

vol. I Pag.580 - Da APPORTARE a APPOSTA (1 risultato)

2-15: misfatti atroci ne avvengono ogni giorno e la mitezza delle pene e l'indulgenza

vol. I Pag.581 - Da APPOSTAMENTO a APPOZZARE (2 risultati)

silone, 5-49: durante tutto il giorno... rimase immobile nel suo

. adimari, 1-7: appostatolo un giorno sopra l'isola d'arno,..

vol. I Pag.582 - Da APPOZZARE a APPRENDERE (2 risultati)

inginocchiati o seduti la maggior parte del giorno ed apprendono dottrina cristiana e lingua latina

, 4-105: il libro che dal giorno che ho appreso a leggere m'ha più

vol. I Pag.584 - Da APPREN SIONIRE a APPRESO (1 risultato)

3 (13): avvenne un giorno, che a questo signore fu appresentato

vol. I Pag.585 - Da APPRESSAMENTO a APPRESSO (2 risultati)

fior nato in quel bosco / il giorno avanti, e la radice in parte

. bracciolini, iii-261: pur d'un giorno / non fia dimora al tuo pregar

vol. I Pag.586 - Da APPRESTAMENTO a APPRESTARE (4 risultati)

medesima, l'una al punto di mezzo giorno, l'altra a quindeci minuti e

lacrimai né rispuos'io / tutto quel giorno né la notte appresso. boccaccio, dee

., 3 (40): il giorno dopo, coloro s'eran trovati ancora

ediz. 1827 (38): il giorno appresso coloro s'erano pur trovati sulla

vol. I Pag.587 - Da APPRESTATO a APPREZZAZIONE (3 risultati)

, iii-4-280: si apprestavano inoltre ogni giorno 350 mila cartucce. zanella, i-209

bianche miserie il tempo aduna. parini, giorno, i-272: l'un di soavi

apprestate nel fuoco eterno. parini, giorno, i-906: oh quante volte a cavalier

vol. I Pag.589 - Da APPROFITTATO a APPROPOSITO (1 risultato)

. verga, i-42: approfittarono di un giorno in cui il babbo di lei era

vol. I Pag.591 - Da APPROSSIMANTE a APPROVARE (1 risultato)

alle forme naturali apparenti, cambiò il giorno in cui si vide una macchina poterlo fare

vol. I Pag.593 - Da APPRUARE a APPUNTARE (3 risultati)

poi, per * assegnazione di giorno o luogo in cui trattare o fare

appuntamento nel tal luogo, o nel tal giorno per accomodare questa controversia ', non

a casa delltmperfetto per passar le ore del giorno più noiose e più calde nel

vol. I Pag.594 - Da APPUNTARE a APPUNTATURA (4 risultati)

diligentemente sopra la carta i luoghi di giorno in giorno, nell'ora che il sole

la carta i luoghi di giorno in giorno, nell'ora che il sole si

appuntato un nuovo congresso per un'altro giorno. a. segni, 2-3:

. segni, 2-3: venuto il giorno appuntato per la funzione, si adunarono

vol. I Pag.596 - Da APPUNTONARE a APRILE (4 risultati)

a dirvi il vero, non so il giorno appunto. v. borghini, i-iv-4-238

la campagna, aprica. parini, giorno, i-857: erbe odorate / che l'

tra lontani monti, / dopo il giorno sereno, / cadendo si dilegua.

il quarto (o il terzo) giorno d'aprile durerà per i quaranta giorni

vol. I Pag.597 - Da APRILINO a APRIRE (2 risultati)

: così trapassa al trapassar d'un giorno / de la vita mortale il fiore e

concilio] s'intendesse prorogato a quel giorno, ch'egli fosse per dichiarare.

vol. I Pag.598 - Da APRIRE a APRIRE (4 risultati)

era ferventissimo, essendo già al mezzo giorno salito feriva alla scoperta e al diritto

sporto il capo, / guatava il giorno ancor profondo. carducci, 518: aprite

giocosa, 156: giugno in un sol giorno reca alle alture tutte gli abitatori estivi

[gli armenti] due volte aprire il giorno, e menare all'acqua.

vol. I Pag.599 - Da APRIRE a APRIRE (3 risultati)

il ventaglio apre e chiude. parini, giorno, i-78: a te soavemente i

. a. neri, 47: ogni giorno più volte le agitavo [le boccette

ziglio. caro, 3-348: il quarto giorno / vedemmo alfin, quasi dal mar

vol. I Pag.600 - Da APRIRE a APRIRE (12 risultati)

candida e vermiglia / de l'altro giorno aperse l'emispero. caro, 2-964:

/ l'alma mia genitrice. panni, giorno, i-72: le tenèbre / con

, 363: mieteremo sull'aprir del giorno. panzini, ii-279: [il presidente

calma stanchezza dell'alba / che apre un giorno di pioggia. calvino, 1-546

enea dal sonno / si scosse; il giorno aprissi. ed ei col sole /

ambasciata in spagna. -il sorgere del giorno. bembo, 5-3: nel primo

bembo, 5-3: nel primo aprir del giorno, raccolti i loro arnesi, con

quivi arrivando in su l'aprir del giorno, / ch'ancor splendea nel cielo

del gatta da colegno, penetrò il giorno appresso col soccorso appre -aprire il

petrarca, 29-22: l'ora e 'l giorno ch'io le luci apersi. dominici

. -destarsi. parini, giorno, i-405: già la dama gentil,

, le chiare luci / col novo giorno aperse. -aprire gli occhi ad alcuno

vol. I Pag.602 - Da APRONE a AQUILA (1 risultato)

: i'mi credetti, il primo giorno ch'io / mira'tante bellezze uniche

vol. I Pag.603 - Da AQUILARIA a AQUILINO (1 risultato)

riesca almeno mediocremente bene. parini, giorno, ii-976: ma il mio signor

vol. I Pag.604 - Da AQUILINO a AQUILONE (5 risultati)

la notte assai più che lo giorno, dico? /... /

papini, 6-220: soltanto in quel giorno in cui nubi e aquiloni obbediranno ai

del globo, inclinato verso il mezo giorno, e quindi, verso la parte inferiore

35-105: ricorda... il primo giorno di primavera, e gli strilli della

la polvere lo coprirà, / un giorno il vento lo porterà via. comisso,

vol. I Pag.605 - Da AQUILOTTO a ARABICO (3 risultati)

le care figlie ecuba accolte. parini, giorno, iv-196: largo dinanzi a voi

3. figur. parini, giorno, ii-42: alfin velata d'un leggier

non mostra più drapperia, e dal giorno d'ara gridata a 15 [dì]

vol. I Pag.606 - Da ARABILE a ARAGNO (1 risultato)

non degnò la man superba. parini, giorno, ii-442: ed osservati fieno /

vol. I Pag.607 - Da ARAGNOLO a ARANCINO (1 risultato)

alle porte. -araldo del giorno: il sole. rosa, 166

vol. I Pag.608 - Da ARANCIO a ARARE (1 risultato)

vengono portati come ornamento della sposa nel giorno delle nozze. panzini, ii-358:

vol. I Pag.609 - Da ARATIVO a ARATURA (2 risultati)

di pesci arati in tutto il santo giorno. 5. sm. campo

lo arratore insano, / e il giorno fugitivo intorno guarda. ariosto, 1-65:

vol. I Pag.612 - Da ARBITRIO a ARBITRO (2 risultati)

d'emilia, nostra reina stata questo giorno, per dare alcun riposo alle vostre

gli venga imposta dagli arbitri. parini, giorno, iv-312: ivi la coppia de

vol. I Pag.614 - Da ARBORETO a ARCA (2 risultati)

già presummettero, e presummono tutto 'l giorno, o davanti agli occhi de'mariti,

/ sopra tutti i vegetabili. parini, giorno, i-50: allora sorge il fabbro

vol. I Pag.616 - Da ARCACCIA a ARCAICO (2 risultati)

de l'arcadi montagne. parini, giorno, iv-295: al dorso poi / v'

bestie di poeti arcadi descrivono come delizioso il giorno della vendemmia, è cosa da metterli

vol. I Pag.617 - Da ARCAISMO a ARCANO (7 risultati)

con tradimento, ma di gran giorno venne in tunisi, prese il re filess

. donna brutta e vecchia. parini, giorno, ii-545: a lui non valse /

/ zelo d'arcani ufici. idem, giorno, spilungona / vecchiaccia secca secca,

qua scopro, e che varcare un giorno / io mi pensava, al

d'un cavaliere di scozia. parini, giorno, i-569: nubi di fiamma /

negli occhi una lama di luce. il giorno del terrecui degni / tu degli arcani

/ tu degli arcani tuoi. idem, giorno, iv-310: moto, era apparso

vol. I Pag.618 - Da ARCARE a ARCHEGETE (2 risultati)

pronunzie schiette. ojetti, ii-648: un giorno, chi sa, tra un secolo

colla man si prende. parini, giorno, ii-85: dall'arcato ciglio / ei

vol. I Pag.620 - Da ARCHIA a ARCHICEMBALO (4 risultati)

note! ojetti, ii-647: un giorno, chi sa, tra un secolo o

. redi, 16-iv-22: costui favellando un giorno col serenissimo granduca si lasciò scappar di

. verga, i-108: un bel giorno a caccia mise per distrazione una palla

tasso, iii-88: voi mi vedrete un giorno con un ar- chibugietto al fianco e

vol. I Pag.622 - Da ARCHITETTATO a ARCHITETTORE (2 risultati)

con arte, acconciato. parini, giorno, ii-599: già scote un d'essi

4. acconciatore. parini, giorno, i-488: e stassi agli occhi suoi

vol. I Pag.625 - Da ARCI a ARCI (2 risultati)

illustrissima una lettera, e la feci un giorno fa lasciare in casa sua a firenze

arcisicuro che a pace fatta, dopo un giorno o due che m'avesse tollerato per

vol. I Pag.626 - Da ARCIABATE a ARCIERE (1 risultato)

pugno del- l'arciero. parini, giorno, i-319: bersaglio agl'indiscreti colpi

vol. I Pag.629 - Da ARCIVESSILLIFERO a ARCO (4 risultati)

bravo venne a riferire che, il giorno avanti, il cardinal federigo borromeo,

*, e ci starebbe tutto quel giorno. idem, pr. sp.,

la palma che l'arcivescovo, il giorno di san luigi, consegnava..

esse nascere l'armonia. parini, giorno, i-182: tu che mostri altrui /

vol. I Pag.630 - Da ARCO a ARCO (1 risultato)

vinto il sol, che riconduce il giorno, / nel cielo oscuro un bel trofeo

vol. I Pag.631 - Da ARCOBALENARE a ARCOBALENO (1 risultato)

arco la forcuta coda. parini, giorno, i-114: e de'labbri formando

vol. I Pag.633 - Da ARCTOSTAFILO a ARDENTE (4 risultati)

bianca mano / e difendete dall'ardente giorno, / questa beltà fiorita. idem

a consolar la gente. parini, giorno, i-208: tra i lenti sorsi /

/ dell'ardente bevanda. idem, giorno, ii-24: già dal meriggio ardente

e già le quattro ancelle eran del giorno / rimase a dietro, e la quinta

vol. I Pag.634 - Da ARDENTEMENTE a ARDERE (4 risultati)

. boccaccio, i-461: volendo un giorno nella paternale casa entrare, due orsi

quel ardente desio / che nacque il giorno ch'io / lassai di me la miglior

troppo ardente, l'etade il domerà di giorno in giorno. pananti, i-73:

, l'etade il domerà di giorno in giorno. pananti, i-73: io son

vol. I Pag.635 - Da ARDERE a ARDERE (3 risultati)

sta il sol, ch'egli arde il giorno, /... / qui cantar

or ne son sì scarsi. parini, giorno, iii-359: a lui nel seno

cui già abbastanza arderanno. parini, giorno, iii-389: ecco le gravi / matrone

vol. I Pag.636 - Da ARDESIA a ARDIRE (2 risultati)

generosa e gentilissima benignità. parini, giorno, ii-223: chi fia che ardisca

macchia / nel tuo lavoro? idem, giorno, iii-345: a tal clamore /

vol. I Pag.638 - Da ARDITORE a ARDORE (2 risultati)

baleno. ungaretti, ix-17: il giorno della candelora / con il riapparso da

queste parti e in quelle; / a giorno reo notte più rea succede. idem

vol. I Pag.640 - Da AREALE a ARENARE (4 risultati)

d'un palcoscenico di teatro visto di giorno: lo stesso silenzio, la stessa luce

fini gigli... fiorenti per un giorno nelle arene calde. panzini, ii-70

manasse aspra catena; / e già quel giorno appressa, / eh'ei con fronte

linati, 30-107: dopo qualche giorno di tali scompigli mi parve il lago diven

vol. I Pag.641 - Da ARENARIA a AREOPAGITA (1 risultato)

calcagna; rispose con un fievole: -buon giorno! e si arenò. campana,

vol. I Pag.643 - Da ARGENTALE a ARGENTINO (2 risultati)

copiose vivande. parini, giorno, i-900: e non isdegna / la

.., conservata fino a quel giorno intera. deledda, iii-787:

vol. I Pag.645 - Da ARGENTONE a ARGILLACEO (3 risultati)

veleno. carducci, ii-16-215: venerdì, giorno dei re magi, io verrò a

danari che per le spese d'un giorno solo, si possono star contando ove

, 1-113 (263): venne un giorno a me e mi porse un piccolo

vol. I Pag.646 - Da ARGILLIFICAZIONE a ARGINE (1 risultato)

suo lavoro era di percorrere tutto il giorno su e giù un tronco di linea ferroviaria

vol. I Pag.650 - Da ARGOMENTOSO a ARGUTO (1 risultato)

. con eleganza studiata. parini, giorno, iii-160: e là scettri e collane

vol. I Pag.651 - Da ARGUZIA a ARIA (2 risultati)

anche per questo, che le ore del giorno si vivono più comunemente all'aria aperta

in pace; / loda ognun sì lieto giorno. tozzi, ii-527: il sole

vol. I Pag.654 - Da ARIA a ARIDEZZA (1 risultato)

, i-479: mi sento un ariano ogni giorno di più, e niente in europa

vol. I Pag.656 - Da ARIDUME a ARIETTA (1 risultato)

l'analfabetismo, che gli scrittori del giorno temon perfino di parere d'ingegno. ojetti

vol. I Pag.658 - Da ARINGO a ARISTA (2 risultati)

sa più se ci si debba attendere il giorno o la notte. idem, i-675

: uno arioso frate predicava uno giorno in una chiesetta... ed era

vol. I Pag.659 - Da ARISTA a ARISTOTELICAMENTE (1 risultato)

: sempre avevo desiderato di passare qualche giorno a venezia in pieno inverno, per godermi

vol. I Pag.662 - Da ARMA a ARMA (4 risultati)

, iii-305: si seppe, un giorno, che cesare dalla britannia, dalla francia

alcuna. fogazzaro, 2-48: il giorno dopo quel signore partì; ritornò il

faceva pochissima uccisione, duravano quasi un giorno intero. berni, 35-54 (iii-190)

di quando in piazza d'armi il giorno dello statuto sta per giungere il re.

vol. I Pag.663 - Da ARMA a ARMA (3 risultati)

517): non passò forse un giorno, che non si desse all'armi.

e feciono maravigliose cose d'arme il giorno. m. villani, 9-29

, quando io presi arme, il giorno di vostro coronamento, allora portaro arme

vol. I Pag.666 - Da ARMARIA a ARMATO (1 risultato)

, con molti palvesi / vedemmo un giorno andar senza cappelli. idem, 75:

vol. I Pag.667 - Da ARMATOLI a ARMATURA (1 risultato)

, quello che batte centomila volte al giorno sulla parete di carne armata d'ossa,

vol. I Pag.668 - Da ARME a ARMEGGIATORE (3 risultati)

, cioè in nostra lingua, buono giorno. guido da pisa, 1-367: giunto

, io con molti compagni, vestiti ciascuno giorno di novelli vestimenti di seta, sopra

armeggiata. la spagna, 20-19: quel giorno e l'altro la magna brigata /

vol. I Pag.669 - Da ARMEGGIO a ARMENTO (1 risultato)

idem, 1-30: interrogando egli un giorno un mio servitore armeno, e dicendogli

vol. I Pag.670 - Da ARMERIA a ARMISTIZIO (1 risultato)

loquace / di mille cuori salutanti il giorno. -figur. menzini,

vol. I Pag.671 - Da ARMO a ARMONIA (2 risultati)

campagna / cantando vai finché non more il giorno; / ed erra l'armonia per

quando / gli sarà muta l'armonia del giorno, / se può destarla con soavi

vol. I Pag.674 - Da ARNIA a ARNICA (5 risultati)

arnese / chiude balsami pregiati. parini, giorno, iv-305: appiause ognuna / a

cucina [ecc.]. parini, giorno, i-40: poi, sul collo

chisciotte, cavalcai, dunque, in quel giorno di venerdì, domenica mussulmana, il

e assai bene in arnese. parini, giorno, i-735: or l'im- magin

v'entra né 'l caldo. parini, giorno, ii-1013: così dell'api

vol. I Pag.675 - Da ARNICINA a AROMATICO (1 risultato)

una fonte di ricchezze. parini, giorno, i-861: di cristallina rupe /

vol. I Pag.678 - Da ARRABATTARE a ARRABBIATO (4 risultati)

giannotta rimase come matta / per qualche giorno;... / ma come per

riardere. grazzini, 3-2-71: e giorno e notte v'arrabbian la gola /

tormentarli. magalotti, 20-127: il giorno dopo ne partì sulle ventidue coll'istessa vettura

: se la vedete coglier l'erbe di giorno, siete capaci di saltarle addosso come

vol. I Pag.679 - Da ARRABBIATURA a ARRAMPICARE (1 risultato)

acque. settembrini, 1-92: il terzo giorno per avere un po'd'aria e

vol. I Pag.680 - Da ARRAMPICATA a ARRANDELLARE (2 risultati)

ci si arrampicava a mangiare frutta ogni giorno. montale, 23: l'uccellino s'

fa'gli atrii e le sale / ogni giorno ulular de'pianti tuoi. fiacchi,

vol. I Pag.681 - Da ARRANDELLATAMENTE a ARRECARE (1 risultato)

, venuto nell'aurora arreca il nuovo giorno. tolomei, i-80: se altra regola

vol. I Pag.682 - Da ARRECATO a ARREMBARE (2 risultati)

sembrava che il domani e ogni altro giorno a venire fosse per se stesso una

nel suo ritorno / il rosseggiante arrecator del giorno, / cantavano a due cori /

vol. I Pag.683 - Da ARREMBARE a ARRENDERE (2 risultati)

, 575: quell'effetto che tutto il giorno si vede accadere in una barca che

, e sempre infino a l'ultimo giorno della sua vita starà apparecchiato. marchetti,

vol. I Pag.684 - Da ARRENDEVOLE a ARRESTARE (2 risultati)

preso da delizioso stupore quando -da quel giorno -gli si rivelò la esistenza di una

l'inchiesta, / né notte o giorno, o pioggia o sol l'arresta.

vol. I Pag.685 - Da ARRESTARE a ARRESTO (1 risultato)

le arrestavano. deledda, ii-929: il giorno dopo fui arrestato, sotto l'accusa