Grande dizionario della lingua italiana

Prototipo edizione digitale

Risultati per: gi Nuova ricerca

Numero di risultati: 9754

vol. I Pag.2 - Da A a A (1 risultato)

e discendemmo a mano stanca / là giù nel fondo. idem, inf.,

vol. I Pag.3 - Da A a A (1 risultato)

6-3: così discesi del cerchio primaio / giù nel secondo, che men luogo cinghia

vol. I Pag.4 - Da A a A (2 risultati)

ivi pervenne, / forte le scosse e giù calossi a piombo. ariosto, 15-24

dei querciuoli un soffio; e in giù, più lungi, a tratti nel grigio

vol. I Pag.6 - Da A a ABATE (1 risultato)

, che le son tutt'a due giù distese senza nessuna grazia. =

vol. I Pag.7 - Da ABATINO a ABBACINARE (3 risultati)

i-553: incominciando dal petrarca e venendo giù giù ai monsignori del cinquecento e agli abatini

: incominciando dal petrarca e venendo giù giù ai monsignori del cinquecento e agli abatini e

o altro; abbacchiare, del gettar giù, dando sui rami, le frutte.

vol. I Pag.8 - Da ABBACINATO a ABBAGLIAMENTO (1 risultato)

.. l'umidità stridere udiste / risecca giù nella mia fronte buia? / vi

vol. I Pag.12 - Da ABBANCATO a ABBANDONARE (1 risultato)

attenta / d'abbandonar lo nido, e giù la cala; / tal era io

vol. I Pag.13 - Da ABBANDONATAMENTE a ABBANDONATO (1 risultato)

volta tornavo a casa con le mani abbandonate giù come quelle di cristo schiodato dalla croce

vol. I Pag.16 - Da ABBARUFF AMENTO a ABBASSARE (2 risultati)

gli occhi dilatati, / le pupille in giù fitte, / abbassavano il pollice nervoso

: abbassai la luce, poi tirai giù anche la cuffietta sotto la lampadina.

vol. I Pag.17 - Da ABBASSATO a ABBASSO (8 risultati)

ingegna con continua sollecitudine di mandarmi più giù che la più infima parte della sua rota

, la quale con tono imperioso gridò: giù il sigaro. l'abbassista si levò

gli disse: 'hai sentito? ha detto giù il sigaro, e non abbasso il

e prep. in basso, in giù; nella parte inferiore. boccaccio,

1-5-289: adesso questi uomini condurranno leonora giù abbasso. goldoni, iv-851: il signor

., 1-3-14: essendo gl'infedeli giù abbasso per li tormenti della dannazione, veggono

); ordine di abbassare, mettere giù (il cappello). settembrini,

o il tal altro '. più italianamente giù; il qual monosillabo dà anche più

vol. I Pag.18 - Da ABBASTANZA a ABBATTERE (1 risultato)

abbattere. abbàttere, tr. buttare giù, far cadere; gettare a terra

vol. I Pag.20 - Da ABBATTUTO a ABBELLIRE (1 risultato)

vinti. idem, 20-82: scende egli giù per le abbattute mura / e s'

vol. I Pag.24 - Da ABBISOGNEVOLE a ABBOCCATO (1 risultato)

e colle vele altissime, ella die'giù alla banda, e, abboccata,

vol. I Pag.25 - Da ABBOCCATOIO a ABBONDANTE (1 risultato)

sa, ma a farlo passare lento lento giù per la gola, prendeva una forza

vol. I Pag.30 - Da ABBOZZATO a ABBRACCIARE (2 risultati)

ne ho molti, degli abbozzi ne buttai giù più d'uno in questi due anni

le ginocchia, / tenendo il viso giù tra esse basso. ugurgieri, 270:

vol. I Pag.31 - Da ABBRACCIARE a ABBRACCIARE (1 risultato)

sole. deledda, ii-1077: più giù il paese cambia aspetto: case nuove

vol. I Pag.32 - Da ABBRACCIARE a ABBRANCARE (1 risultato)

e cominciando su alto da l'anca / giù per le cosce in fin a'pie'

vol. I Pag.33 - Da ABBRANCARE a ABBREVIATORE (2 risultati)

vie separate l'alimento e l'aere giù per la gola, a andare i piedi

inginocchioni, e gli grondava il sangue / giù per il mento dalle labbra e

vol. I Pag.34 - Da ABBREVIATURA a ABBRONZAMENTO (1 risultato)

e tutte insieme in un rivoletto scorrevano giù. idem, 7-897: [si

vol. I Pag.37 - Da ABBRUTIMENTO a ABBURATTARE (2 risultati)

strade. di giacomo, i-732: venne giù la pioggia sconsolante, battendo furiosamente sul

/ si come riso qui; ma giù s'abbuia / l'ombra di fuor,

vol. I Pag.39 - Da AB ESPERTO a ABETINO (1 risultato)

noi di sotto, d'intorno, fino giù, al piede delle balze più ripide

vol. I Pag.42 - Da AB INTESTATO a ABISSO (1 risultato)

a monte campanaro che possa sprofondare tanto giù nell'abisso, quanto sorge alto e

vol. I Pag.61 - Da ACCAPPIAMENTO a ACCAREZZATO (1 risultato)

per le zampe, lo scosciarono in giù, quello che gli aveva accappiato il

vol. I Pag.62 - Da ACCAREZZATORE a ACCASARE (1 risultato)

'l collo / accama il ferro e giù discende al fianco, / che senza più

vol. I Pag.63 - Da ACCASATO a ACCATASTARE (2 risultati)

maestro alberto, 87: forza violenta in giù l'accascia, / arco facendo di

non rispose e non si mosse, accasciata giù col volto tra le mani e le

vol. I Pag.71 - Da ACCENNATAMENTE a ACCENSIONE (1 risultato)

d'annunzio, iv-1-198: chi suona, giù, il pianoforte? qualcuno accenna.

vol. I Pag.73 - Da ACCENTORE a ACCERRARE (1 risultato)

mura. settembrini, 1-269: scesi giù, le carrozze erano accerchiate di gente

vol. I Pag.80 - Da ACCHITO a ACCIACCO (2 risultati)

lavoro con trascuratezza, frettolosamente; buttare giù alla svelta e senza cura; abborracciare

. cicognani, 9-21: al rumore, giù, di massa che s'acciacca,

vol. I Pag.83 - Da ACCIDENTALMENTE a ACCIDENTE (1 risultato)

perché correva lungo il promontorio su e giù per gli scogli e rasente il mare

vol. I Pag.86 - Da ACCINGIMENTO a ACCIOTTOLATO (1 risultato)

/ il rio per te valer, qui giù rimanti. vasari, i-144: lavorando

vol. I Pag.89 - Da ACCOCCATO a ACCOGLIERE (2 risultati)

rovescio il trabocca, / e questo torrion giù rovinava. 3. lanciare,

adagio. nieri, 182: si mette giù accoccolato col sedere in terra, e

vol. I Pag.91 - Da ACCOLLATA a ACCOMANDANTE (2 risultati)

grembo accolta / sembra i còlti fioretti giù versare. sannazaro, 5-93: alma

tutti quanti, / che nella lama giù tra essi accolti. tasso, 6-ii-182:

vol. I Pag.98 - Da ACCONCIABILE a ACCONCIARE (1 risultato)

su'registri. boccaccio, iv-21: poste giù le saette e la minaccevole pelle del

vol. I Pag.99 - Da ACCONCIATAMENTE a ACCONCIATURA (1 risultato)

quelli delle tempie dal mezzo del capo in giù verso le collottole, legati di dietro

vol. I Pag.101 - Da ACCONCIONI a ACCONTARE (1 risultato)

sento; e quando io ho posto giù il libro, e meco medesimo ho

vol. I Pag.102 - Da ACCONTATO a ACCOPPIARE (1 risultato)

voleva a tutta forza che la mandasse giù un boccone; ma la non volle a

vol. I Pag.107 - Da ACCORDONARE a ACCORRERE (1 risultato)

antichi s'accorsero che quello cielo era qua giù cagione d'amore, dissero amore essere

vol. I Pag.108 - Da ACCORRUOMO a ACCORTO (1 risultato)

, 14-68: vedevasi la manna che giù casca / e 'l pesce per pigliarla stare

vol. I Pag.111 - Da ACCOSTO a ACCOVACCIATO (1 risultato)

, e i piombini / invanò tengon giù teso il saione. note al malmantile,

vol. I Pag.112 - Da ACCOVACCIOLARE a ACCOZZO (1 risultato)

caso, come due goccie d'acqua giù d'un pendìo. nieri, 358:

vol. I Pag.121 - Da ACETUME a ACHIRO (1 risultato)

voi, o candidezza, ve ne andate giù per il fiume acheronteo.

vol. I Pag.126 - Da ACQUA a ACQUA (2 risultati)

ne andò mentre l'acqua veniva ancora giù dal cielo come dio la mandava.

cielo alfine si velò, poi franto / giù si versò. l'acqua s'udia

vol. I Pag.129 - Da ACQUA a ACQUA (1 risultato)

quel rode come un cane, / poi giù pel gorgozzuol gli dà la spinta /

vol. I Pag.132 - Da ACQUARIO a ACQUATINTA (1 risultato)

rade goccie, poscia / più precipite giù crepita, scroscia. tozzi, 2-78

vol. I Pag.133 - Da ACQUATIVO a ACQUEDOTTO (2 risultati)

ci sia » mi disse, « giù t'acquatta... *. canigiani

e in quattro e quattr'otto vien giù un bell'acquazzone; tutti scappano, saltano

vol. I Pag.134 - Da ACQUE ITÀ a ACQUETTA (2 risultati)

. di giacomo, i-541: era venuta giù un po'd'acquerugiola fina e diaccia

gelata. pea, 5-48: veniva giù un'acquerugiola fine e fresca, vera

vol. I Pag.138 - Da ACQUITRINA a ACRE (1 risultato)

acquerugiola. pea, 6-177: veniva giù un'acquolina silenziosa ad indicare che l'

vol. I Pag.147 - Da ADANAIATO a ADATTATAMELE (1 risultato)

un piccolo pomo d'adamo andava su e giù. sulla camicia bianca scendeva la cravatta

vol. I Pag.149 - Da ADDEMANNARE a ADDENTELLARE (1 risultato)

un cardo ch'era cresciuto alquanto più giù verso il precipizio...,

vol. I Pag.150 - Da ADDENTELLATO a ADDESTRARE (3 risultati)

dall'avversario, ridotta dai due terzi in giù della lama a guisa d'una sega

'l lume di quel cero / che, giù in carne, più a dentro vide

ti addestrerai le braccia tirandoti su e giù fin che ti reggono i polsi. de

vol. I Pag.154 - Da ADDIRE a ADDISCIPLINARE (1 risultato)

via più corta lippi, 12-55: giù per le scale ognun presto addirizza /

vol. I Pag.157 - Da ADDOBBATORE a ADDOLCIRE (2 risultati)

dante / su da l'inferno e giù dal paradiso, / addolciteli voi nel caffè

la noia estiva, / scendon qua giù da le celesti sfere. d. bartoli

vol. I Pag.161 - Da ADDORMENTATICCIO a ADDOSSARE (1 risultato)

, e di dopo, e su per giù che libro, ognuno d'essi,

vol. I Pag.170 - Da ADIETTO a ADIRATAMENTE (2 risultati)

. chinare, abbassare, volgere in giù. dante, par.,

rifl. abbassarsi, scendere, andare in giù. dante, purg., 19-100

vol. I Pag.174 - Da ADOMBRATAMENTE a ADONE (1 risultato)

6-34]: adona, cioè fa stare giù e doma. boccaccio, viii-2-169:

vol. I Pag.177 - Da ADORANDO a ADORAZIONE (1 risultato)

banchetto, sarà da i demoni trascinato'giù nell'inferno, a dover ivi sospirare

vol. I Pag.179 - Da ADORNATAMENTE a ADOTTARE (1 risultato)

/ sovra li fiori ond'è là giù adomo. idem, purg., 10-31

vol. I Pag.180 - Da ADOTTATIVO a ADSTRATO (1 risultato)

fati. idem, 580: oh, giù ne l'adre / sedi accoglilo tu

vol. I Pag.181 - Da ADUGGERE a ADULATORE (1 risultato)

reai banchetto, sarà dai demoni strascinato giù nell'inferno. foscolo, sep.

vol. I Pag.185 - Da ADUNATORE a ADUSARE (1 risultato)

in vece corre al banco, butta giù la serratura, agguanta le ciotole,

vol. I Pag.187 - Da AERE a AEREO (1 risultato)

e quelle smorte fiamme / di su di giù vagavano per l'aere / orribilmente tacito

vol. I Pag.190 - Da AEROPOSTALE a AFA (1 risultato)

di grossezza straordinaria... calava giù nel cielo oscillando pian piano a mo'

vol. I Pag.191 - Da AFACA a AFFACCENDAMENTO (2 risultati)

dossi, 200: l'anima sua è giù giù, sotto l'afa di una

, 200: l'anima sua è giù giù, sotto l'afa di una insìpida

vol. I Pag.207 - Da AFFEZIONEVOLE a AFFIBBIARE (1 risultato)

trenta gran palmi / dal luogo in giù dov'uomo affibbia 'l manto. simintendi,

vol. I Pag.208 - Da AFFIBBIATO a AFFIDARE (1 risultato)

, 46: al primo colpo lo fece giù ire, / questo breusse, nato

vol. I Pag.209 - Da AFFIDATAMENTE a AFFIGGERE (1 risultato)

ariosto, 35-16: una bella ninfa giù del colle / viene alla ripa del

vol. I Pag.210 - Da AFFIGLIARE a AFFILATO (1 risultato)

quinci e non intendo, / cosi giù veggio e neente affiguro. boccaccio, i-541

vol. I Pag.216 - Da AFFIZIO a AFFLITTO (1 risultato)

famoso [la meloria], perché giù appresso a quello furono in una battaglia navale

vol. I Pag.217 - Da AFFLIZIONE a AFFLUENZA (2 risultati)

: certi giubboni sbrindellati che si affioscivano giù giù per le stremenzite persone, fino

certi giubboni sbrindellati che si affioscivano giù giù per le stremenzite persone, fino alla

vol. I Pag.218 - Da AFFLUIRE a AFFOGANTE (1 risultato)

più affocati di luglio, su e giù per i campi. idem, ii-230:

vol. I Pag.221 - Da AFFOLTATA a AFFONDARE (3 risultati)

livio volgar. [crusca]: gittaro giù le lande,... e colle

l'hanno veduto gettarsi talora di colpo giù tra l'erba fiorita a primavera e

uno straccetto informe, le era scivolato giù dall'altra gamba. forse stava ancora

vol. I Pag.223 - Da AFFORZATO a AFFRANCARE (1 risultato)

il belletto. viani, 19-468: giù, pei camminamenti affossati, elmi, croci

vol. I Pag.234 - Da AGEVOLEMENTE a AGGANCIO (1 risultato)

, una volta fatto l'aggancio, giù una scappellata. calvino, 1-485: quel

vol. I Pag.237 - Da AGGHIACCIATO a AGGIARDINARE (1 risultato)

lampo, poi ima tuonata rimbombava agghiadante giù per le valli. agghiadare

vol. I Pag.238 - Da AGGIGLIATO a AGGIOTATORE (1 risultato)

che è, ingnillisce, e dà giù: « ieri il mio bambino stava tanto

vol. I Pag.239 - Da AGGIOVARE a AGGIRARE (2 risultati)

per qualche aggiramento di capo non cadessi giù. 3. milit. manovra

. carducci, 131: ahi scesa giù de'mal vietati monti / pèste diversa che

vol. I Pag.240 - Da AGGIRATA a AGGIUNGERE (1 risultato)

fabbricandosi a petroburgo, conviene dipoi condurle giù a cronstat; e ciò non può

vol. I Pag.243 - Da AGGIUSTARE a AGGLOMERAZIONE (1 risultato)

. d'annunzio, iv-2-125: e guardò giù nella piazza passare il gregge.

vol. I Pag.244 - Da AGGLOMERO a AGGRADARE (2 risultati)

vallisneri, i-202: dalla metà in giù la foglia era verde e intatta,

s'egli è ancor venuto / romor là giù del ben locato offizio! idem,

vol. I Pag.250 - Da AGGRESSIVAMENTE a AGGRONDATURA (2 risultati)

. dessi, 6-257: erano corse giù come il vento, rincorrendosi, avevano

su per cercar le parole, poi in giù, poi aggrinzò la bocca, e

vol. I Pag.251 - Da AGGROPPAMENTO a AGGRUMATO (1 risultato)

2. figur. ma giù diritte mandarle, spuntandole sempre. tommaseo-

vol. I Pag.253 - Da AGGUAGLIATAMENTE a AGGUANTARE (1 risultato)

par., 22-105: né mai qua giù dove si monta e cala / naturalmente

vol. I Pag.255 - Da AGGUATTARE a AGHIRONE (1 risultato)

14-48: e l'altro fa coll'aghiron giù 'l tomo. lorenzo de'medici,

vol. I Pag.256 - Da AGIAMENTO a AGIBILITÀ (1 risultato)

più volte, infino su pe'cammini e giù per gli agiamenti. settembrini,

vol. I Pag.257 - Da AGILE a AGIO (1 risultato)

, 4-1 io: invece di buttar giù in fretta e furia il boccone,

vol. I Pag.259 - Da AGITANTE a AGITATO (1 risultato)

in mare e vede la nave andare in giù e in su, agitata dalle onde

vol. I Pag.265 - Da AGONE a AGORAFOBIA (1 risultato)

12-164: un sudore freddo, agonico, giù dalla fronte. 2.

vol. I Pag.266 - Da AGORAIO a AGRARIA (1 risultato)

/ sederà l'alma, che fia giù agosta, / dell'alto arrigo.

vol. I Pag.272 - Da AGUGLIARA a AGUZZARE (1 risultato)

assicurati al timone, con la punta giù, ed a distanze eguali tra loro.

vol. I Pag.275 - Da AIACE a AIRONE (1 risultato)

idem, 1-487: lo sguardo, giù per una aiolata discesa gaia e banale

vol. I Pag.276 - Da AITA a AIUOLA (4 risultati)

airone / qual grave sasso a piombo giù cadeva. baldi, 3 7: fugge

forza. baldini, 4-219: vengono giù con grande aitanza uomini con una fune

tu, dal tuo peso tratto, in giù col mento / n'andasti,..

. de roberto, 166: guardava giù nel chiostro contornato da un portico che

vol. I Pag.277 - Da AIUOLO a AIUTARE (1 risultato)

mi ritrovava, e riguardando allo in giù la terra, che una picciola aiuola

vol. I Pag.279 - Da AIZOON a ALA (2 risultati)

il pecoraio che mandava avanti l'asino giù per il varco della siepe e aizzava

attenta / d'abbandonar lo nido, e giù la cala. idem, purg.

vol. I Pag.280 - Da ALA a ALA (2 risultati)

pervenne, / forte le scosse, e giù calossi a piombo, / tutto serrato

natura vinse; / né mai qua giù dove si monta e cala / naturalmente,

vol. I Pag.282 - Da ALABASTRAIO a ALACRE (2 risultati)

frezzi, i-n-24: quando più presso in giù si fece il plaustro, / lo

alume dentro il lissivo, subito calar giù il colore ed il sale, e restar

vol. I Pag.285 - Da ALBA a ALBASTRELLO (1 risultato)

i suoi sermenti per forza del peso giù non si piegano, tanta è la durezza

vol. I Pag.286 - Da ALBATA a ALBERATURA (1 risultato)

albatra rodeano, / dalla collina mandò giù il libeccio. = deriv.

vol. I Pag.287 - Da ALBERCOCCO a ALBERGARE (1 risultato)

che, come la duina, mena giù al baltico di così belle alberature per

vol. I Pag.289 - Da ALBERINO a ALBERO (2 risultati)

uccel di giove / per l'alber giù, rompendo della scorza, / non che

prima coperta nel mezzo dall'albero in giù, acciò ve si possa mettere dentro

vol. I Pag.291 - Da ALBIO a ALBORE (1 risultato)

, tanto picciole che distinguere di qua giù non le potemo, ma di loro

vol. I Pag.292 - Da ALBORELLA a ALCADE (2 risultati)

luna nascosta diffondeva un albore simile all'alba giù pei lunghi chiostri solitarii. bontempelli,

, invernale, che arrivava poco più giù dei primi scalini. viani, 14-150:

vol. I Pag.297 - Da ALDACE a ALDINO (1 risultato)

appunto per arbace / la monarchia giù cadde de li assiri, / che fu

vol. I Pag.298 - Da ALDIO a ALENA (2 risultati)

ma non si muoveva. -alé, -gridò giù quello coi baffi neri, -attaccati e

il bagno? -alé? -alé. -corremmo giù, prendemmo a valle e andammo al

vol. I Pag.306 - Da ALIENIGENA a ALIMENTARE (1 risultato)

vittorini, 4-84: e poco più giù c'era una chiusa contro la quale stava

vol. I Pag.308 - Da ALIMENTOSO a ALISSO (1 risultato)

/ paran la testa, e in giù mezza la vita. note al malmantile,

vol. I Pag.309 - Da ALISTERESI a ALITO (1 risultato)

una muffa, / per l'alito di giù che vi s'appasta. simintendi,

vol. I Pag.311 - Da ALLACCIATO a ALLAMPANATO (3 risultati)

allacciato. d'annunzio, iv-1-81: venivano giù dalla discesa... torme d'

fuoco,... rovinosi a precipizio giù per lo pendìo, e per le

: in novembre, ricordi, vennero giù quelle pioggie dirotte che allagarono mezzo mondo

vol. I Pag.314 - Da ALLARMISMO a ALLATTAMENTO (1 risultato)

sarebbe reco / qual più dolce è qua giù, parlar l'udia. leopardi,

vol. I Pag.322 - Da ALLELOTROPIA a ALLENTARE (1 risultato)

, i-64: e se mi picco, giù in camera buia / vi tengo

vol. I Pag.327 - Da ALLIBITO a ALLIGAZIONE (2 risultati)

nieri, 247: piglian la fuga giù per le prode imo di qua e

virginee notti. idem, 1047: giù da la saxe in funeral tenore / scende

vol. I Pag.331 - Da ALLODOSSIA a ALLOGATO (1 risultato)

vuote. pea, 7-363: veniva giù un'acqua dannata. la stalla era

vol. I Pag.333 - Da ALLOGGIATORE a ALLONTANARE (1 risultato)

volta; perché dovevano tirare le carrate giù dai fondi. = deriv.

vol. I Pag.336 - Da ALLORQUANDO a ALLUCINANTE (3 risultati)

lucciole. cagna, iii-198: giù nello scialbore bigerognolo dello sfondo;

passa pedalando, il piede su e giù, su e giù, così netto,

il piede su e giù, su e giù, così netto, dal calcagno all'alluce

vol. I Pag.340 - Da ALLUNAMENTO a ALLUNGARE (2 risultati)

: onde l'umana specie inferma giacque / giù per secoli molti in grande errore,

con più parole 11 fatto, / giù per quel fiume orlando fu portato.

vol. I Pag.341 - Da ALLUNGATAMENTE a ALLUSIVO (1 risultato)

o paragoge, di su e di giù, ma bensì questi son troncamento di

vol. I Pag.346 - Da ALPEGGIARE a ALPESTRE (4 risultati)

tarsia, ix-656: rapido fiume che giù d'alpe inchina. tasso, 16-70:

torrenti da l'alpestri cime / soglion giù derivar le nevi sciolte. idem,

specchia e ride. testi, 317: giù per gli alpestri calli / del sassoso

la noia estiva, / scendon qua giù da le celesti sfere. parini, giorno

vol. I Pag.348 - Da ALSÌ a ALTAMENTE (9 risultati)

si fa bilanciandosi (ora su, ora giù) sopra un'asse tenuta in bilico

; movimento continuo che va su e giù. fioretti, 1-150: erano ivi

, e andavano in su e in giù. l. martelli, i-57: chiamasi

,... si lasciano andar giù e a quel mo'ciondolando tutti d'accordo

nell'esercito e nella università e gittava giù l'uno e l'altro uffizio. nievo

moto dell'altalena, che va su e giù. beltramelli, i-324: si

avere un movimento d'altalena, su e giù. - anche al figur.

suo capo, vanno in su e in giù altalenando. dossi, 18: una

dal corto fiato, altalenavan su e giù da sembrar legati a un filo.

vol. I Pag.349 - Da ALTANA a ALTARE (2 risultati)

cassero, sorpassarono le altane, strisciarono giù pei marmi. idem, iv-2-1292:

piena di fior. cagna, iii-198: giù nello scialbore bigero- gnolo dello sfondo;

vol. I Pag.352 - Da ALTERCANTE a ALTERITÀ (1 risultato)

, come savio, aveva l'altierezza giù posta, gli significò dove andasse e

vol. I Pag.353 - Da ALTERNAMENTE a ALTERNATIVAMENTE (1 risultato)

. quei fasci si sollevavano, ricadevano giù dal cielo, si alternavano sì che parevano

vol. I Pag.354 - Da ALTERNATIVO a ALTERO (1 risultato)

che lo spettacolo d'italia caduta così giù, materia di tanta rettorica, lo

vol. I Pag.355 - Da ALTEROSO a ALTEZZA (1 risultato)

dirupa,...; / tal giù traea da la sublime altezza / l'

vol. I Pag.357 - Da ALTIVOLANTE a ALTO (2 risultati)

mover l'ali, / icari tomin giù? salvini, 13-231: e i cigni

. tasso, 2-70: fortuna qua giù varia a vicenda, / mandandoci venture

vol. I Pag.360 - Da ALTORITÀ a ALTRETTANTO (1 risultato)

, inf., 19-76: là giù cascherò io altressì quando / verrà colui

vol. I Pag.363 - Da ALTRO a ALTRO (2 risultati)

e la vite], si tiravan giù, pure a vicenda, come accade

1 (25): « mandi almen giù quest'altro gocciolo » disse perpetua,

vol. I Pag.366 - Da ALTRUISMO a ALURGITE (2 risultati)

altrui suo. dante, 36-4: giù per la gola tanta roba hai messa,

colpo temerario del timone d'altura calò giù a piombo come l'avvoltoio sul pasto

vol. I Pag.369 - Da ALZARE a ALZATA (1 risultato)

della pedata le zampette... ricadeva giù riversa. 4. raro. rialzo

vol. I Pag.385 - Da AMBODUE a AMBROSIA (1 risultato)

verticali di cristallo, il lubrificante scrosciava giù a cateratte, come un torrente d'ambra

vol. I Pag.387 - Da AMBULANZA a AMEN (1 risultato)

, 291: il diavolo si butta giù a forone e in un àmme lo ripesca

vol. I Pag.389 - Da AMENTO a AMETROPIA (1 risultato)

frutta il lavoro, / ma più giù nell'americhe lontane. -trovare vamerica

vol. I Pag.391 - Da AMICO a AMICO (1 risultato)

. carducci, 651: e digradando giù dal colle aprico / per biancheggiante di palagi

vol. I Pag.392 - Da AMICO a AMILENE (1 risultato)

nervose, ac- cioché aitano a mandar giù il cibo, tranghiottire il bere e

vol. I Pag.394 - Da AMITTO a AMMACCHIARE (1 risultato)

pietre. calvino, 1-51: si rotolavano giù per una china arenosa, ma poi

vol. I Pag.400 - Da AMMANTELLARE a AMMASSAMENTO (2 risultati)

occhi dilatati, / le pupille in giù fitte, / abbassavano il pollice nervoso /

lo schifo è amarrato. / saltate pur giù. montale, 1-66: amarra la

vol. I Pag.402 - Da AMMATASSATO a AMMAZZARE (2 risultati)

. deledda, ii-658: andavo su e giù e mi pareva di ammattire. tutto

il peso della persona mi attirava in giù, verso il pavimento. ci amammo in

vol. I Pag.403 - Da AMMAZZARE a AMMAZZATO (1 risultato)

corpo dell'orafo ammazzato, il gittaro giù per lo necessario. sacchetti, 82-36

vol. I Pag.404 - Da AMMAZZATOIO a AMMENDARE (1 risultato)

forava; ed egli si sentiva sfiatar giù pelle ammencita rivestita di vermini e di

vol. I Pag.415 - Da AMMONIMENTO a AMMONIZIONE (1 risultato)

e ammunì i suoi cavalieri; e venne giù, discendendo di terra in terra.

vol. I Pag.419 - Da AMMORTIRE a AMMOSTARE (2 risultati)

): que'pochi bicchieri che aveva buttati giù da principio, l'uno dietro l'

quei pochi bicchieri, ch'egli aveva cacciati giù alla prima l'un dietro l'altro

vol. I Pag.420 - Da AMMOSTATO a AMMUSARE (1 risultato)

, 698: la strada / era giù piana, e si vedean tuguri / di

vol. I Pag.422 - Da AMNIO a AMORAZZO (2 risultati)

, 665: il lungo filo tratto giù dal piombo / porta ai pesci un

metti in uno vaso colla bocca in giù, e ponili uno carbone infocato,

vol. I Pag.423 - Da AMORCA a AMORE (1 risultato)

ché non è in podestà dell'animo por giù l'amore. onde disse seneca:

vol. I Pag.427 - Da AMORE a AMOREGGIAMENTO (1 risultato)

fermo in su l'ale, e poi giù la scotea. bembo, 1-15: amore

vol. I Pag.429 - Da AMORFIA a AMOROSO (1 risultato)

. viani, 14-344: molto in giù, brontola il camajone occultato da un'

vol. I Pag.431 - Da AMPELOPSIS a AMPLAMENTE (1 risultato)

bontempelli, 8-104: prima di rimettersi giù andò alla catinella, si sciacquò ampiamente

vol. I Pag.432 - Da AMPLESSICAULE a AMPLIFICARE (1 risultato)

: avevo tutto il corpo dalla cintola in giù pesante e inerte come il piombo e

vol. I Pag.435 - Da ANABIOSI a ANACREONTICO (2 risultati)

amore etiam quello al quale fussi stato posto giù con odio. domenichi [plinio]

ritornare gli amori, ancora che posti giù per odio. = voce dotta

vol. I Pag.447 - Da ANCOI a ANCORA (1 risultato)

lega alla fune, che il manda giù nel fondo del mare, e di quello

vol. I Pag.448 - Da ANCORAGGIO a ANCORCHÉ (2 risultati)

, ma mia madre lo tenne ancora giù. luzi, 31: prima, ancora

mazzo di canne, nelle calme / giù lo pongono, e legan per di sotto

vol. I Pag.452 - Da ANDARE a ANDARE (1 risultato)

vie separate l'alimento e l'aere giù per la gola, a andare i piedi

vol. I Pag.454 - Da ANDARE a ANDARE (7 risultati)

non sarebbe il bisogno. -andare giù: scendere, cadere, precipitare;

. -al figur.: non andare giù: esprime una dolorosa incapacità di rassegnarsi

che i complimenti non le erano andati giù, e lasciata la elogiatrice la sentivo

po'basso di salute il boccone non andava giù. c. e. gadda

, anche di quelli difficilissimi gliene è andato giù uno solo, allo zio antenore.

ti fia leggiero / com'a seconda giù andar per nave, / allor sarai al

tavola di legno. -andare su e giù: passeggiare, perlustrare. -andare via

vol. I Pag.456 - Da ANDARE a ANDARE (1 risultato)

sia leggiero, / come a seconda giù l'andar per nave. boccaccio, v-254

vol. I Pag.459 - Da ANDATORE a ANDIRIVIENI (1 risultato)

continuamente; camminare, muoversi su e giù; viavai. fagiuoli,

vol. I Pag.460 - Da ANDITO a ANDROGINIA (1 risultato)

. moto alterno che va su e giù, avanti e indietro; va e vieni

vol. I Pag.462 - Da ANELANTEMENTE a ANELLO (1 risultato)

anelava. d'annunzio, ii-674: giù pe'trasti / anelava l'anelito servile

vol. I Pag.463 - Da ANELLO a ANELLO (1 risultato)

e di su la sua spalla / mesceva giù le bionde lunghe anella. d'annunzio

vol. I Pag.464 - Da ANELLOSO a ANEMOSCOPIO (1 risultato)

prosa del commen- tarista me la tracanno giù a garganella, bruciante, vivificante liquore

vol. I Pag.467 - Da ANFISTOMA a ANFRATTO (1 risultato)

alto, a semicerchio. in platea, giù, le tombe. palazzeschi, 3-177

vol. I Pag.468 - Da ANFRATTUOSITÀ a ANGELICA (1 risultato)

ma io dovetti errare molto su e giù per le anfrattuosità della costiera. palazzeschi,

vol. I Pag.469 - Da ANGELICALE a ANGELO (2 risultati)

fu come si spaccassero i cieli e riversasse giù tutta la materia angelicale.

camin la noia estiva, / scendon qua giù da le celesti sfere. rosa,

vol. I Pag.470 - Da ANGELORO a ANGHERIA (1 risultato)

una fune intorno alla statua, la tiraron giù, le fecero cento angherie. idem

vol. I Pag.471 - Da ANGHIERE a ANGLICANO (2 risultati)

uno sciame di scalpiccianti piccoli dèmoni su giù in corsa per gli intrichi delle viette

gli intrichi delle viette scure, su giù in frotta con schiamazzi di bimbi burloni

vol. I Pag.472 - Da ANGLICISMO a ANGOLO (1 risultato)

doveva risucchiare le lacrime, che, giù per le gote, correvano a posarsi

vol. I Pag.473 - Da ANGOLOIDE a ANGOSCIA (1 risultato)

l'angoscia delle genti / che son qua giù, nel viso mi dipigne / quella

vol. I Pag.476 - Da ANGUILLAIA a ANGUSTIA (1 risultato)

a far passare il suo lungo corpo giù per lo spiraglio. idem, iv-2-776:

vol. I Pag.478 - Da ANIDRO a ANIMA (3 risultati)

dormia / sovra li fiori ond'è là giù adorno, / venne una donna,

entrata anch'ella nel buio, era caduta giù senza conoscenza, aveva smarrita l'anima

. idem, ii-73: chi è giù? - fatevi a la fenestra. -

vol. I Pag.479 - Da ANIMA a ANIMA (2 risultati)

l'anima le rotolava dentro, su e giù, dalla testa alle ginocchia, dalle

l'anime più nere: / diverse colpe giù li grava al fondo; / se

vol. I Pag.480 - Da ANIMA a ANIMA (2 risultati)

è coperto di frasche e fronde cadute giù dai platani. pea, 7-154: non

vogliasi dire la lava colata e consolidatasi giù per le pendici della montagna di s

vol. I Pag.484 - Da ANIMATORE a ANIMISTICO (1 risultato)

l'animella p col ripi- gnere in giù lo stantuffo, l'aria attratta, non

vol. I Pag.487 - Da ANIMOLOGIA a ANIMOSO (3 risultati)

ad alcuno. -posare, porre giù vanimo: deporre il rancore, lo

misericordia de'tuoi, o turno; poni giù l'animo tuo, ed isforzato vattene

, 14-246: se noi vorremo por giù gli animi, e con ragione riguardare.

vol. I Pag.488 - Da ANIMULA a ANITROCCOLO (2 risultati)

, / quando 'l falcon s'appressa, giù s'attuffa. crescenzi volgar.,

maragon calarsi / parea, che in giù volassin per tuffarsi. leonardo, 1-212

vol. I Pag.489 - Da ANNABISSARE a ANNALISTA (1 risultato)

raggi del sole e delle stelle penetranti giù per lo filo dell'onde, tutti annacquati

vol. I Pag.490 - Da ANNALISTICA a ANNATA (1 risultato)

e prese ad annaspare tenendo il viso giù. -figur. bontempelli, 6-279

vol. I Pag.497 - Da ANNO a ANNO (1 risultato)

, anni sono, uno si buttò giù per morire. -ant. anni

vol. I Pag.498 - Da ANNOBILIMENTO a ANNODARE (1 risultato)

che, prendendo intorno ciascuna anca, / giù per le coscie insino ai piè l'

vol. I Pag.499 - Da ANNODATO a ANNOMINAZIONE (1 risultato)

deledda, ii-493: la serva ha portato giù una medicina buona a sciogliere le parole

vol. I Pag.500 - Da ANNONA a ANNOTTARE (1 risultato)

stavo in camera, occupato a buttar giù alcune annotazioni sopra di lei. bocchelli

vol. I Pag.501 - Da ANNOVALE a ANNUALITÀ (1 risultato)

annoverar le stelle, / e qua giù le minute inculte arene. marino, 5-32

vol. I Pag.505 - Da ANNUO a ANOFTALMO (1 risultato)

muschio che riveste / i giganti sospinti giù dal cielo. jovine, 3-229:

vol. I Pag.508 - Da ANSERI a ANSIO (1 risultato)

egli apparisca bello: ma bisogna por giù la cura e sollecitudine del corpo tanto ansia

vol. I Pag.512 - Da ANTENITORIO a ANTEPENULTIMO (1 risultato)

9-276: quegli uomini corrono su e giù con le auto in cui stanno seduti

vol. I Pag.520 - Da ANTICRESI a ANTIDILUVIANO (1 risultato)

bocca, sentendo correre, su e giù per le scale, il suo irre

vol. I Pag.532 - Da ANTROPONIMIA a ANZI (1 risultato)

destino / anzi l'ultimo dì qua giù ti mena? ». m. villani

vol. I Pag.534 - Da AORMARE a APE (1 risultato)

gran tronco dell'arteria aorta, discendente giù per la spina. a. boito,

vol. I Pag.536 - Da APERTO a APERTO (2 risultati)

ii-641: lasciò cadere le mani aperte, giù, di qua e di là della

. idem, 128-112: così qua giù si gode, / e la strada del

vol. I Pag.537 - Da APERTOIO a APERZIONE (1 risultato)

mandibole,... il mento rattorto giù nell'apertura di un gran colletto inamidato

vol. I Pag.540 - Da APOCIZIO a APOLIDE (1 risultato)

capelli raccolti in una sola treccia fluente giù per la schiena, lasciano scoperto un

vol. I Pag.545 - Da APPADIGLION ARE a APPAIATO (1 risultato)

potè per appagamento di loro, giù se ne scese. bembo, 1-16

vol. I Pag.552 - Da APPARENTEMENTE a APPARENZA (2 risultati)

la pioggia sono otto dì almeno che vien giù, né v'è ancora apparenza che

par., 29-87: voi non andate giù per un sen- tero / filosofando;

vol. I Pag.556 - Da APPARTENERE a APPASSIONATAMENTE (1 risultato)

appassati, subita mente mandano giù lo gravato capo. appassiménto,

vol. I Pag.557 - Da APPASSIONATEZZA a APPASTELLARE (1 risultato)

muffa, / per l'alito di giù che vi si appasta, / che con

vol. I Pag.560 - Da APPENARE a APPENDICE (1 risultato)

e accesa una lucerna, se n'andò giù da lei per vedere questo miracolo.

vol. I Pag.565 - Da APPIACEVOLITO a APPIASTRICCICATO (1 risultato)

, gliel'appiastrò sul capo, glielo tirò giù sulla faccia. 2. attaccare

vol. I Pag.569 - Da APPICCIARE a APPICCINIRE (2 risultati)

dall'appiccatura del collo agli omeri cadeva giù alquanto, aveva quella cadente grazia che

e rotonda, à baignoire, più giù dell'appiccatura delle braccia.

vol. I Pag.570 - Da APPICCINITO a APPIENO (1 risultato)

, era, una lontana cascata scrosciante giù per gli apicchi delle rupi vicine.

vol. I Pag.577 - Da APPOGGIATA a APPOGGIO (1 risultato)

all'appoggio del banco, e cala giù le brache. tasso, 20-98: avvien

vol. I Pag.578 - Da APPOIARE a APPORRE (2 risultati)

baronessa... passeggiare tranquillamente su e giù per la scala rovinata, ove un

appollaiata come un uccello d'abisso che spia giù sulla valle tacente. viani, 19-325

vol. I Pag.581 - Da APPOSTAMENTO a APPOZZARE (1 risultato)

l'altra notte il marito è stato giù nella valle, per cacciare un cinghiale;

vol. I Pag.582 - Da APPOZZARE a APPRENDERE (2 risultati)

tutto insieme, per quello poi mandando giù l'acqua. 2. intr

, come dissolve / ogni cosa qua giù tempo e natura. fontanella, iii-352:

vol. I Pag.584 - Da APPREN SIONIRE a APPRESO (1 risultato)

alla bocca, come faresti voi a tirar giù le sorsate di vino con i fiori

vol. I Pag.586 - Da APPRESTAMENTO a APPRESTARE (1 risultato)

che per poco non piangeva, andando giù, verso il colonnato in fondo alle aiuole

vol. I Pag.596 - Da APPUNTONARE a APRILE (1 risultato)

20-122: colla tua matrigna me ne scesi giù a quest'uscio, per istangarlo e

vol. I Pag.597 - Da APRILINO a APRIRE (1 risultato)

e dalle ferite della nera volta piovevan giù rapide e innumerevoli saette, quasi a

vol. I Pag.599 - Da APRIRE a APRIRE (2 risultati)

, v-267: apro un giornale, butto giù un sonetto, / sfoglio l'antologia

donne allo stesso sole aprendo su per giù gli stessi ombrellini. pavese, i-185

vol. I Pag.601 - Da APRISCATOLE a APROCHEILO (1 risultato)

che per lo mortai pondo / ancor giù tornerai, apri la bocca, / e

vol. I Pag.602 - Da APRONE a AQUILA (3 risultati)

abbruciava, / e rovinava in mar giù dell'altezza / quivi di nuove penne s'

una rapace aquila di non so onde scesa giù a piombo, prima quasi che alcuno

negli artigli: lente / ondoleggiando cadono giù piume / sanguinolente. d'annunzio, ii-

vol. I Pag.603 - Da AQUILARIA a AQUILINO (4 risultati)

seduti entrambi in riva al mare, giù fra gli scogli battuti dall'onda e

di oggi. si cambia padrone: giù l'insegna, e mettiamone al suo posto

d'annunzio, iv-2-8: bisognava vederlo buttarsi giù con un urlo dallo scoglio..

..., ch'io posta giù la dignità delle penne, non me ne

vol. I Pag.604 - Da AQUILINO a AQUILONE (1 risultato)

.. scioglier di nuovo la corsa giù per il campo agonale dell'imperatore, emulo

vol. I Pag.606 - Da ARABILE a ARAGNO (1 risultato)

, radunare. prudenzani, ix-542: giù nel fossato se sono aradutti /

vol. I Pag.607 - Da ARAGNOLO a ARANCINO (1 risultato)

/ sappi che egli è di belzebù giù araldo. salvini, 39-iv-123: aralda

vol. I Pag.608 - Da ARANCIO a ARARE (1 risultato)

... / vede lucciole giù per la vallea, / forse colà dov'

vol. I Pag.609 - Da ARATIVO a ARATURA (3 risultati)

. -arare in su e in giù: andare avanti e indietro, oziosamente

il dì arano in su e 'n giù, e fanno il meschino. =

arava. d'annunzio, iv-1-869: giù per le colline solatìe i giovani aratori con

vol. I Pag.615 - Da ARCA a ARCA (1 risultato)

venuta, / l'aguglia vidi scender giù nell'arca / del carro. buti,

vol. I Pag.616 - Da ARCACCIA a ARCAICO (1 risultato)

di farina, e il romito mette giù il sacco e para, e lei a

vol. I Pag.617 - Da ARCAISMO a ARCANO (4 risultati)

, sì, abbiamo capito, ma buttar giù a bacco. vico, 276: i

che grida l'arcano / di qui là giù sovra ogni altro bando. le dominazioni

: in somma non fu mai trovato giù: c'era una corte con giganti di

di cerere, e i di volo giù per le scale. loro arcani veneratissimi in

vol. I Pag.618 - Da ARCARE a ARCHEGETE (1 risultato)

. fontanella, iii-363: pendono in giù per le sue logge arcate / mille

vol. I Pag.620 - Da ARCHIA a ARCHICEMBALO (1 risultato)

il mento e di far balzare su e giù l'archetto. 7.

vol. I Pag.626 - Da ARCIABATE a ARCIERE (1 risultato)

era lo scollo, dall'omero a giù sotto l'ascella, d'onde uscivano

vol. I Pag.628 - Da ARCIONE a ARCIVESCOVO (1 risultato)

aurelio, l'arciprete. imbizzarrì, giù dall'arcion nell'onda / lo scosse.

vol. I Pag.629 - Da ARCIVESSILLIFERO a ARCO (4 risultati)

, ha fatto con una freccia cader giù il bersaglio. salvetti, 81: in

a perdita d'occhio e poi ricasca giù a fittone di dove è partita.

/ e 'l arco in su e 'n giù fere e cammina. marcello, 87

le tre porte del refettorio s'apersero, giù a pian terreno, sotto gli archi

vol. I Pag.631 - Da ARCOBALENARE a ARCOBALENO (1 risultato)

acquista, / e forza violenta in giù l'accascia, / arco fac- cendo

vol. I Pag.632 - Da ARCOBALESTRO a ARCTOPITECI (1 risultato)

: arcobaleno: / non son colori giù buttati a caso / né cenci allegri d'

vol. I Pag.634 - Da ARDENTEMENTE a ARDERE (1 risultato)

volto or fiamma ardente, / or giù da gli occhi miei correre un fiume i

vol. I Pag.636 - Da ARDESIA a ARDIRE (3 risultati)

. dossi, 20: scorgèvasi giù sciorinata la campagna, gibbosa, sparsa

dessi, 6-21: correva su e giù a piedi scalzi, lasciando un'impronta umida

la penna quello che, nel porla giù, teme di scriver di voi. cellini

vol. I Pag.640 - Da AREALE a ARENARE (1 risultato)

prima dell'esa nime / giù nell'arena. allora gli elei tutti /

vol. I Pag.645 - Da ARGENTONE a ARGILLACEO (3 risultati)

fiumicello il quale... cadeva giù per balzi di pietra viva, e cadendo

più chiusi. govoni, 2-82: giù nel letto d'argilla si raccoglie / l'

che diventò sempre più pura / venendo giù dai monti coi pastori. stuparich,

vol. I Pag.646 - Da ARGILLIFICAZIONE a ARGINE (1 risultato)

di percorrere tutto il giorno su e giù un tronco di linea ferroviaria, stando

vol. I Pag.648 - Da ARGOMENTATIVO a ARGOMENTO (1 risultato)

bene di non lasciarlo cadere più in giù. 10. intr. ant

vol. I Pag.649 - Da ARGOMENTO a ARGOMENTO (1 risultato)

idem, purg., 30-136: tanto giù cadde, che tutti argomenti / alla

vol. I Pag.651 - Da ARGUZIA a ARIA (1 risultato)

non stessono all'aria dal mezzo in giù. ariosto, sai., 4-145:

vol. I Pag.653 - Da ARIA a ARIA (1 risultato)

fanciulla deliziose, e porterai ancóra la treccia giù per le spalle come mi piaceva.

vol. I Pag.656 - Da ARIDUME a ARIETTA (2 risultati)

che fusse un ariete che la gittasse giù: e 'l portinaio non potendo più

disusata macchina dell'ariete, i difensori calavano giù gran sacchi di lana, o materie

vol. I Pag.660 - Da ARISTOTELICO a ARLECCHINO (2 risultati)

entro una cistola / d'una finestra in giù restar pendente / se quando odo beffarti

banda, e chi supino / giù se ne viene, e fa certe cascate

vol. I Pag.661 - Da ARLIQUIA a ARMA (1 risultato)

29 (510): fece poi portar giù da una stanza a tetto tarmi da

vol. I Pag.663 - Da ARMA a ARMA (3 risultati)

vinse. -abbassare, deporre, mettere giù, posare le armi: smettere di

: lo popolo fu contento, e pose giù l'arme senza fare battaglia. guicciardini

conosciuto, è stato costretto a metter giù tarmi. pananti, i-305: io le

vol. I Pag.665 - Da ARMAMENTO a ARMARE (1 risultato)

la prora. tombari, 1-187: va giù alla proda, scopre il battello,

vol. I Pag.667 - Da ARMATOLI a ARMATURA (2 risultati)

. filicaia, 2-1-228: che or giù dall'alpi non vedrei torrenti / scender

il coro dei passeri dagli émbrici rotti cigolò giù per le armature sconnesse delle travi.

vol. I Pag.670 - Da ARMERIA a ARMISTIZIO (1 risultato)

preziose collane scendono dal collo: e giù sino ai piedi discende il povero oro

vol. I Pag.673 - Da ARMONISTA a ARNESE (1 risultato)

10-9 (481): e posti giù gli arnesi da camminare e rinfrescatisi alquanto

vol. I Pag.675 - Da ARNICINA a AROMATICO (1 risultato)

largo, di quelle aromatiche che scendono giù dalle verzure del monte. viani, 14-447

vol. I Pag.676 - Da AROMATISMO a ARPEGGIO (1 risultato)

, conti a voce alta, e giù per i polpastrelli. saba, n:

vol. I Pag.678 - Da ARRABATTARE a ARRABBIATO (1 risultato)

8-24: e per la smania balza giù di letto, / e passeggia e s'

vol. I Pag.679 - Da ARRABBIATURA a ARRAMPICARE (6 risultati)

arrabbiati. -musica arrabbiata: tirata giù, mal composta, male eseguita,

2. figur. affastellare; tirar giù alla meno peggio, abborracciare.

figur. affastellato; abborracciato, tirato giù alla carlona. -arramacciato già col falcione

o buoni o rei, / arramacciati giù col mio falcione. baretti, i-36:

: io mi sono un gramo arramacciato giù col falcione, che non mi so

per isdruccioli, e talvolta fanno giù un capitombolo. nievo, 103: un

vol. I Pag.680 - Da ARRAMPICATA a ARRANDELLARE (4 risultati)

tozzi, ii-496: la mia gattina saltò giù dalla sedia dove stava a sonnecchiare;

[il trenino], ridiscende come giù per una scala, si dimena da tutte

banco con la gamba più corta e tirava giù la roba dai cassetti troppo alti per

basto. 3. gettare, scaraventare giù. ariosto, 18-6: prende l'

vol. I Pag.681 - Da ARRANDELLATAMENTE a ARRECARE (1 risultato)

bastonato, percosso; scaraventato, buttato giù. arranfare (arranfiare),

vol. I Pag.682 - Da ARRECATO a ARREMBARE (1 risultato)

una casa di legno con gli alberi giù sradicati dal vento, e tutti i

vol. I Pag.683 - Da ARREMBARE a ARRENDERE (2 risultati)

una parte, sbasandosi: crollava giù a tratti e a scosse; che facevano

, 12-62: e cadde per dolor giù dell'alfana, / e disse: -io

vol. I Pag.690 - Da ARRINGO a ARRISO (1 risultato)

, e quivi s'arriparono in giù. = deriv. da ripa (

vol. I Pag.691 - Da ARRIVABILE a ARRIVARE (1 risultato)

coi capelli sciolti che le arrivavano fin giù alla vita. idem, 9-121:

vol. I Pag.696 - Da ARROSSATO a ARROSTARE (2 risultati)

faccia sul seno]. e più giù, pr. sp., 9 (

in qua, in là, in giù, in su, da parte, /

vol. I Pag.698 - Da ARROTABILE a ARROTO (1 risultato)

abbia mai visto. montale, 33: giù sul trespolo s'arruffa il pappagallo /

vol. I Pag.700 - Da ARROVENTATO a ARRUBINATO (2 risultati)

poggio a poggio, pareva che cadessero giù a strapiombo. e. cecchi, 6-335

s'immerge dentro, e arrovesciata in giù la vescica s'increspi e si leghi stretto

vol. I Pag.701 - Da ARRUCIOLATO a ARRUFFIO (3 risultati)

, 1-170: una libecciata magari che giù sconquassi le rame e arruffi l'erba.

terra raspa. montale, 33: giù sul trespolo s'arruffa il pappagallo / dell'

le spighe ripiegate con il capo in giù, come uncini. 2.

vol. I Pag.703 - Da ARSENALOTTO a ARSICCIO (1 risultato)

una volta mi vien l'idea di metter giù dell'arsenico nel mio biondo thè.

vol. I Pag.704 - Da ARSILE a ARSURA (3 risultati)

vieta, grinza e bicchieri che aveva buttati giù da principio, l'uno dietro arsiccia

gli rovecandela). sciarono l'acqua giù per la barba e la camicia.

/ putrefatto. vittorini, i-33: giù la vallata è come pianura, arsa di

vol. I Pag.705 - Da ARTAGOTICAMENTE a ARTE (1 risultato)

. noi gli raccomandavamo di mandarla almeno giù a piccoli sorsi e lui spazientito una volta

vol. I Pag.711 - Da ARTICOLATO a ARTICOLO (1 risultato)

di giornale quotidiano o di periodico buttato giù malamente, grossolano nel tono e nei

vol. I Pag.716 - Da ARTIGLIO a ARTO (2 risultati)

e saette ed altre cose che gittavano giù e'nimici, pensò di fare uno instrumento

fermeria, e provava, su e giù, se gli riesciva di camminare senza

vol. I Pag.717 - Da ARTO a ARUSPICINA (1 risultato)

e discendemmo a mano stanca / la giù nel fondo foracchiato e arto. idem,

vol. I Pag.720 - Da ASCENDENTE a ASCENDERE (2 risultati)

vanno ascendendo e discendendo, su e giù per la pignatta. torbery]

, l'orlo della vita, / qua giù case del cielo, trovisi il

vol. I Pag.722 - Da ASCESI a ASCIA (4 risultati)

sole in alto ascese, / ma giù del ciel che tutte apre e disserra

/ le porte sue, veloci in giù discese. imperato, i-23: noi

/..., insidiosamente / tratto giù da lo scoglio ov'era assiso,

bocchelli, 1-iii-103: è stata tirata giù coll'accetta del bo- scaiolo, e

vol. I Pag.726 - Da ASCIUTTORE a ASCOLTARE (1 risultato)

bevere; ma gli rovesciarono l'acqua giù per la barba e la camicia.

vol. I Pag.729 - Da ASCRIVIBILE a ASFISSIANTE (1 risultato)

gioiello. paolieri, 2-55: s'avviò giù per la strada bianca, in mezzo

vol. I Pag.730 - Da ASFISSIARE a ASILO (1 risultato)

o tempio. d'annunzio, iv-1-719: giù per le scale gli amanti furono ripresi

vol. I Pag.732 - Da ASINO a ASINO (2 risultati)

ricordo anche d'aver sentito ragliare un asino giù in fondo alla vallata, e quel

mi tegno che io non vegna là giù, e deati tante bastonate quante io

vol. I Pag.745 - Da ASSAGGIATO a ASSAI (1 risultato)

/ che spesso in un sol fascio giù trabocca / con il cavallo il cavalier.

vol. I Pag.747 - Da ASSALITO a ASSALTARE (1 risultato)

sassate, / che i primi assalitori giù trabocca. segneri, ii-153: giovavano assai

vol. I Pag.748 - Da ASSALTARE a ASSAPERE (1 risultato)

, iv-2-26: pendevano [le edere] giù per le larghe aperture come sottilissimi rettili

vol. I Pag.749 - Da ASSAPO a ASSASSINIO (1 risultato)

, che viene ognora, / mandalo giù come una medicina; / ché pazzo è

vol. I Pag.750 - Da ASSASSINO a ASSE (1 risultato)

8-25: i vocabolari speciali furon tirati giù dalle assi degli scaffali. baldini,

vol. I Pag.752 - Da ASSECCHIRE a ASSEDIO (2 risultati)

uolo, e si snodi, su, giù, senza paura di salti e di

giov. cavalcanti, 357: questi giù pel fiume, contro al volere degli

vol. I Pag.753 - Da ASSEDUTO a ASSEGNARE (2 risultati)

noto della veste il lembo, / versa giù tanta pioggia, e tanto gielo,

e la pecora, o la casa va giù, o viene la tempesta;

vol. I Pag.755 - Da ASSEGNATO a ASSEMBLEA (1 risultato)

bembo, 1-157: queste cose di qua giù, che gli altri uomini cotanto amano

vol. I Pag.761 - Da ASSESSORIA a ASSETTAMENTO (1 risultato)

polve immonda il viso, / che giù cadesse il tronco. verga, i-122:

vol. I Pag.765 - Da ASSICURATA a ASSICURAZIONE (1 risultato)

e fiera disse: -chi è là giù? zanobi da strafa [s. gregorio

vol. I Pag.766 - Da ASSIDENZA a ASSIDERE (1 risultato)

, ii-50: e accorrevano, ponendo giù l'organino, ad assidersi per una

vol. I Pag.770 - Da ASSISO a ASSISTERE (1 risultato)

, 37-56: per morir si gittò giù d'una riva / che vi trovò sopra

vol. I Pag.773 - Da ASSOCIAZIONISTA a ASSOLCATO (1 risultato)

ancora sbalzavi oltre i vigneti e giù dai muriccioli scontorti e assodati dall'

vol. I Pag.781 - Da ASSOTTIGLIANTE a ASSOTTIGLIATO (1 risultato)

cosa, s'asottiglia a venire in giù a quell'occhio, e l'occhio s'

vol. I Pag.784 - Da ASSUNTORE a ASTA (1 risultato)

l'asta nel cuor gli cacciòe, / giù del destriero morto lo gittòe. leonardo

vol. I Pag.785 - Da ASTACICOLTURA a ASTARE (3 risultati)

le asticelle del tergicristallo andando su e giù sul vetro del parabrezza non facevano a

punta di ferro e mandarla su e giù ed empier di brutti ghirigori queste linee

sopra il camion... guardando in giù sugli astanti con gaudiosa fierezza. cassola

vol. I Pag.795 - Da ASTRUSERIA a ASTUZIA (1 risultato)

guastano nell'anima e nel corpo, giù nel buglione delle maremme. nievo, 87

vol. I Pag.797 - Da ATEISTA a ATIMIA (1 risultato)

correte, / in mirar di qua giù l'empirea fede. segneri, ii-24:

vol. I Pag.798 - Da ATIPIA a ATMOSFERA (2 risultati)

l'appella. bontempelli, 8-119: giù, qui sotto, undicimila anni fa è

iv-1-178: guardate il mare, la giù. non dà imagine d'un'at-

vol. I Pag.806 - Da ATTACCHINO a ATTALENTARE (1 risultato)

bronzo, che aveva la forza di tirar giù la testa del ragazzo, mettendo in

vol. I Pag.808 - Da ATTECCHIMENTO a ATTEGGIARE (1 risultato)

: sentiva salire un mormorio cupo, giù, dall'ombra minacciosa e vedeva i

vol. I Pag.811 - Da ATTENDIBILE a ATTENERE (1 risultato)

: l'alta arsion di menon discese giù con alto fuoco, e'volgimenti del nero

vol. I Pag.812 - Da ATTENTAMENTE a ATTENTARE (2 risultati)

, / e 'l mai nulla attener qua giù t'onora. cellini, 2-53 (

. idem, 9-32: al fratei che giù ruina / porge pietoso il braccio e

vol. I Pag.815 - Da ATTEONIDI a ATTERRARE (1 risultato)

, / e fuor di sua natura in giù s'atterra. leonardo, 2-367:

vol. I Pag.822 - Da ATTIVAMENTE a ATTIVO (1 risultato)

le influenzie dei corpi celesti, che giù ministrano a tale lume attività ed operazione.

vol. I Pag.824 - Da ATTO a ATTO (1 risultato)

[la luce divina] altultime potenze / giù d'atto in atto, tanto divenendo

vol. I Pag.828 - Da ATTORNIARE a ATTORTIGLIARE (1 risultato)

come rena. ungaretti, ix-14: arriva giù, un tale / cielo, fino

vol. I Pag.830 - Da ATTRACCAGGIO a ATTRASSARE (2 risultati)

farei? verrò con tutto ciò / rotolando giù giù come una botte. sbarbaro,

? verrò con tutto ciò / rotolando giù giù come una botte. sbarbaro, 1-205

vol. I Pag.832 - Da ATTRAVERSATA a ATTRAVERSO (1 risultato)

versandosigli fra i piedi, lo sbatte giù a gambe levate. della casa,

vol. I Pag.833 - Da ATTRAZIONE a ATTREZZISTA (3 risultati)

anche: essere sgradito, non andare giù. segneri, i-437: finalmente inveterò

l'acqua continuava poi il suo corso giù perla collina. levi, 3-60: arrivammo

d. bartoli, 40-ii-32: scende giù [il fiume] per attraverso la

vol. I Pag.836 - Da ATTRITARE a ATTUALE (1 risultato)

nieri, 403: quando vide il somaro giù attrottoloni, cominciò a gridare:

vol. I Pag.837 - Da ATTUALISMO a ATTUAZIONE (1 risultato)

20-91: se la caccia a quel modo giù per la gola, senza dar tempo

vol. I Pag.838 - Da ATTUFARE a ATTUTARE (1 risultato)

segno manifesto che il vento la pigia in giù. da levante invece c'è chiaro

vol. I Pag.839 - Da ATTUTIMENTO a AUDACEMENTE (1 risultato)

rifulgente / trasformato discendere vid'io / giù in alta e ferrea torre audacemente /

vol. I Pag.841 - Da AUDITORIO a AUGNATO (1 risultato)

augnarono per le zampe lo scosciarono in giù, quello che gli aveva accappiato il

vol. I Pag.846 - Da AURA a AUREO (1 risultato)

immantinente sciolse, / che lunghissimo in giù cadendo e folto / d'un aureo manto

vol. I Pag.847 - Da AUREO a AURICOLARE (1 risultato)

aurea. fontanella, iii-363: pendono in giù per le sue logge arcate / mille

vol. I Pag.851 - Da AUSTORIO a AUSTRO (1 risultato)

di oggi. si cambia padrone: giù l'insegna, e mettiamone al suo posto

vol. I Pag.854 - Da AUTOBLINDATO a AUTOCORRIERA (1 risultato)

comisso, 12-121: andammo su e giù per ogni quartiere avidi di vedere puramente la

vol. I Pag.857 - Da AUTOLIVELLATORE a AUTOMISMO (4 risultati)

, avviliti, monchi, ridotti automi o giù di lì, credo che siamo disposti

, vita d'umano automa, rotolante giù, fredda. ungaretti, iv-49: folli

sui gradini automatici che ti slittano in giù. tombari, 2-159: i cuccioli avevano

meccanica. cassola, 1-228: vedeva giù, sotto la strada le ombre di

vol. I Pag.865 - Da AVAMPOZZO a AVANTI (1 risultato)

. saba, 171: una trombetta giù in fondo suonava / l'avanti;

vol. I Pag.870 - Da AVANZATORE a AVANZUME (1 risultato)

finestra, buttavano una cartata di avanzi giù ai gatti, che la razzolavano.

vol. I Pag.874 - Da AVENTINO a AVERE (1 risultato)

quando io avevo dieci anni, o giù di lì, giocavo coi re..

vol. I Pag.877 - Da AVERE a AVERLA (2 risultati)

, 24-81: se quantunque s'acquista / giù per dottrina, fosse così 'nteso,

avrà il porco, non potrà mandar giù la galla. livio volgar., ii-1-275

vol. I Pag.879 - Da AVIERE a AVOGADORE (1 risultato)

, i-153: alfin spietatamente / balzaron giù dai loro aviti troni / re messicani

vol. I Pag.880 - Da AVOGADRO a AVORIO (1 risultato)

immantinente sciolse, / che lunghissimo in giù cadendo e folto, / d'un aureo

vol. I Pag.881 - Da AVORNIELLO a AVVALLATO (4 risultati)

.: abbassare, chinare, volgere in giù. dante, purg., 28-57

. 3. ant. mandar giù, ingoiare, inghiottire. testi fiorentini

più quella, s'avvallava, serpeggiava, giù giù tra frassini, ontani, salici

quella, s'avvallava, serpeggiava, giù giù tra frassini, ontani, salici.

vol. I Pag.884 - Da AVVEDIMENTO a AVVEDUTO (1 risultato)

: ratto trabocco / dal tronco in giù precipitoso al piano; / e quivi alfin

vol. I Pag.889 - Da AVVENIRISMO a AVVENTARE (2 risultati)

dante / su da l'inferno e giù dal paradiso, / addolciteli voi nel caffè

ii-165: e la bufera si avventò giù per la valle. banti, 6-40:

vol. I Pag.890 - Da AVVENTARE a AVVENTO (1 risultato)

la vite... poco più giù che lo innestato si tagli, acciocché l'

vol. I Pag.897 - Da AVVERTITAMENTE a AVVEZZO (1 risultato)

alto del campanile, a mirar più giù del pavimento, insomma alla riflessione. settembrini

vol. I Pag.901 - Da AVVILITO a AVVILUPPATO (2 risultati)

. ingoiare avidamente i cibi, mandarli giù con furia. sacchetti, 124-40:

i maccheroni, avviluppa, e caccia giù. lorenzo de'medici, ii-

vol. I Pag.903 - Da AVVINGHIARE a AVVISAMENTO (1 risultato)

in fogliame e l'avvisaglia della pioggia vien giù, spruzzo da aspersorio, mentre nasce

vol. I Pag.905 - Da AVVISATORE a AVVISO (1 risultato)

263: vide i mesti cani / giù dal monte correnti / quasi pur compiangendo

vol. I Pag.906 - Da AVVISO a AVVITICCHIARE (1 risultato)

cielo fragoreggiando, poi subito si ributta giù, casca senza rumore, piglia un'avvitata

vol. I Pag.911 - Da AVVOLTOIO a AZIENDA (1 risultato)

il soffio, di subito si gettano giù, abbassandosi per un tratto di frombola

vol. I Pag.916 - Da AZZOPPAMENTO a AZZURRIGNO (3 risultati)

non si spellava i piedi su e giù per quei sassi. -figur.

vaporosa del prato, ci seguì poi giù giù per tutto il pendio. azzurrìccio

del prato, ci seguì poi giù giù per tutto il pendio. azzurrìccio,

vol. I Pag.917 - Da AZZURRINO a AZZURROGNOLO (2 risultati)

., 17 (297): più giù, all'orizzonte, si stendevano,

tozzi, 2-73: il sole era andato giù da una mezz'ora, ma ci

vol. I Pag.920 - Da BABBUCCIA a BABELICO (1 risultato)

: e i babbuini? stanno giù per terra... qualcuno si gratta

vol. I Pag.922 - Da BACATICCIO a BACCALÀ (2 risultati)

appena buttate nel canestro, ne ricadono giù, e s'attaccano coi peli alla

quando questi cominciano a prender colore buttate giù il baccalà e fatelo rosolare da ambedue

vol. I Pag.924 - Da BACCANO a BACCARÀ (1 risultato)

ii-854: grosse gocce di sudore le venivano giù per le guance di baccante. svevo

vol. I Pag.925 - Da BACCARE a BACCELLONE (1 risultato)

al baccellierato, e corrispondeva su per giù alla nostra licenza liceale. baccellière

vol. I Pag.926 - Da BACCELLONERIA a BACCHETTA (2 risultati)

di ferro,... si calò giù, reggendosi prima con le mani a

disperato, e le braccia gli cadono giù, e le bacchette gli scivolano dalle mani

vol. I Pag.927 - Da BACCHETTARE a BACCHIARE (1 risultato)

rami o altro; abbacchiare, del gettar giù, dando sui rami, le frutte

vol. I Pag.928 - Da BACCHIATA a BACHECA (2 risultati)

chiocchetta si fa alle vacche e giù moccoli e bacchiate: « dio qui!

pochi giorni sarebbe cominciata la bacchiatura. giù per i boschi di castagni sarebbero risuonati

vol. I Pag.929 - Da BACHECO a BACIARE (1 risultato)

, come e quando riusciva a mettere giù una pennellata? barilli, 2-32:

vol. I Pag.931 - Da BACIARE a BACINELLA (1 risultato)

sangue [del bue] viene chiamato giù da un taglio alla gola e ne gorgoglia

vol. I Pag.936 - Da BADA a BADARE (4 risultati)

arme, / ch'amore ha fatto qua giù badalischio i chiunque passa da voi alle

dire: / i'n'ho veduti qua giù quatro morire. nuccoli, vii-707 (

(i-61): come quel badalon giù si distese, / (perché cascò dalla

tutta gente e schiere fatte si calò giù alla valle. cominciato il badalucco si

vol. I Pag.937 - Da BADARE a BADARE (2 risultati)

oltre, io m'avviai mogio mogio giù per la scala. abba, 1-143:

, e più non bada; / ma giù se 'n viene e grida: -ove

vol. I Pag.941 - Da BAGAGLIONE a BAGATTELLA (1 risultato)

, cacciar via le parentesi, gittar giù tutto il pesante bagaglio della prosa letteraria

vol. I Pag.942 - Da BAGATTELLA a BAGGIOLO (1 risultato)

monotonia dell'andare in su e in giù, mi volava la testa ai begli

vol. I Pag.943 - Da BAGHERINO a BAGNANTE (1 risultato)

l'ossatura della chiglia da poppa in giù somiglia la gabbia del petto d'

vol. I Pag.950 - Da BAL a BALAUSTIO (1 risultato)

cinquecento passi, /... / giù per le sponde zaffiri e ballassi /

vol. I Pag.951 - Da BALAUSTRA a BALBETTARE (1 risultato)

quale veggonsi da ogni lato, come giù nella campagna, di freschi siti e

vol. II Pag.1 - Da BALCANICO a BALCONE (2 risultati)

piover da finestre e da balconi / in giù ghirlande ed in su melerance. tedaldi

battono sui balconi i tappeti, / e giù nel giardino il latrare ozioso dei cani

vol. II Pag.5 - Da BALDRACCHESCO a BALENARE (2 risultati)

balenanti. baldini, i-56: caduto giù ruzzoloni in fondo a una fossa,

spedita, / di su, di giù con repentino salto / van balenando le

vol. II Pag.7 - Da BALENO a BALESTRA (1 risultato)

tondi e girelle erano state vedute qua giù fra voi, se non il tondo del

vol. II Pag.10 - Da BALESTRONE a BALÌA (1 risultato)

? la levatrice sta tre case più in giù. 4. acer. balióna.

vol. II Pag.13 - Da BALISTITE a BALLADORE (2 risultati)

/ con le tue corde e mandami giù / con l'asina innanzi al balivo

i-654: badava alle balle di tela giù in dogana. de roberto, 661:

vol. II Pag.15 - Da BALLATA a BALLATOIO (2 risultati)

quale veggonsi da ogni lato, come giù nella campagna, di freschi siti e deliziosi

temo che spicchi il volo e piombi giù. idem, iii-1-937: ricorre all'intorno

vol. II Pag.16 - Da BALLATOIO a BALLINO (1 risultato)

: finito il giro -non ne stava giù uno, che fosse uno - si

vol. II Pag.20 - Da BALOCCATORE a BALORDAGGINE (3 risultati)

o quattro ore ogni mattina su e giù per la stanza. manzoni, pr.

! panzini, ii-262: si vedevano, giù, lontano, nel piano, i

, il vecchio, le ha sbattuto giù il libro dalla finestra, e lei allora

vol. II Pag.21 - Da BALORDAMENTE a BALORDO (1 risultato)

e'si fa, quando e'casca giù il tordo, / che il cui si

vol. II Pag.24 - Da BALUGINANTE a BALZANO (2 risultati)

mangiare niente, o con il gittarmi giù per qualche balza, tormi dal mondo

orrida balza. cesarotti, ii-237: giù dalla balza va scorrendo il rio / con

vol. II Pag.25 - Da BALZANO a BALZARE (1 risultato)

, 8-24: e per la smania balza giù di letto, / e passeggia,

vol. II Pag.26 - Da BALZATO a BALZO (3 risultati)

poi ribalzandolo, ogni volta che tornava giù gli dava un colpo orrendissimo nella bocca

come un cappello di gala, e giù balzelloni per una scaletta di legno.

pecchi, 2-60: la piccola corse giù tra gli olivi, un po'a balzelloni

vol. II Pag.27 - Da BALZO a BAMBAGIA (6 risultati)

argine, grondando acqua dal ginocchio in giù. gozzano, 22: non mi parlò

un che discendo / con questo vivo giù di balzo in balzo, / e di

: virgilio risponde essere uno che discende giù di balzo in balzo, ciò è

tutti quanti, / che nella lama giù tra essi accolti. landino, 225 [

due di quelle montagnette dividea, cadeva giù per balzi di pietra viva. pulci,

ov'è scosceso il colle, / e giù per balzi e per dirupi incolti /

vol. II Pag.30 - Da BAMBO a BAMBOLA (2 risultati)

anche delle due commedine bambocciate, tirate giù con vivacità sveltezza e color d'ingenuità

come un bamboccione che si veda buttar giù con un soffio il suo castello di

vol. II Pag.31 - Da BAMBOLAGGINE a BAMBÙ (1 risultato)

il giovane... gittossi subitamente giù, per le scale del palagio, ed

vol. II Pag.32 - Da BAMBUSA a BANCA (2 risultati)

l'ascella. pavese, 5-129: venni giù per quella strada adagio, in mezzo

salvini, 30-2-19: essendo adunque andata giù la propria pronunzia del dittongo,.

vol. II Pag.35 - Da BANCHIERE a BANCO (1 risultato)

ciascuno percorse la banchina in su e in giù, cercando di avvicinarsi il più possibile

vol. II Pag.38 - Da BANDA a BANDA (2 risultati)

scudo o pancirone, / ché giù di quel gambilo è ruinato; / or

chi per banda e chi supino / giù se ne viene, e fa certe cascate

vol. II Pag.40 - Da BANDA a BANDERUOLA (1 risultato)

/ con bei fiocchi di seta in giù cascante. c. e. gadda,

vol. II Pag.45 - Da BANDIZZATORE a BANDO (1 risultato)

grida l'arcano / di qui là giù sovra ogni altro bando. vellutello [

vol. II Pag.46 - Da BANDO a BANDOLO (3 risultati)

di se stesso in bando, / va giù precipitando. -bando bando: per

a bandoliera, da la spalla sinistra giù giù fino al fianco destro.

bandoliera, da la spalla sinistra giù giù fino al fianco destro. =

vol. II Pag.47 - Da BANDONE a BAR (1 risultato)

bang!, inter. onomatopeica: giù, di colpo, di schianto.

vol. II Pag.48 - Da BAR a BARACCA (2 risultati)

; / e con quel corpo morto giù l'atterra, / e bisognòe che trovassi

bara sulle spalle pie, su e giù per un sentiero aspro di montagna.

vol. II Pag.49 - Da BARACCAMENTO a BARALITTON (2 risultati)

nella maglia sudicia che gli faceva le grinze giù per gli stinchi sottili. soffici,

quel naso lungo, con quella bocca in giù come la affermativa (indicata con la vocale

vol. II Pag.50 - Da BARAMANNO a BARATTAMENTO (1 risultato)

abbiamo dato una mano quand'era oramai giù nel bàratro. palazzeschi, 1-369: la

vol. II Pag.52 - Da BARATTIERE a BARATTOLO (1 risultato)

al banco, e ogni tanto veniva giù, svelto, svelto, a prendere i

vol. II Pag.53 - Da BARATTONE a BARBA (1 risultato)

carrette che andavano in su e in giù, da autocarri, e su ognuno

vol. II Pag.54 - Da BARBA a BARBA (1 risultato)

,... tutta si ficca giù sotterra, e nel suo nascere tenerissima,

vol. II Pag.55 - Da BARBA a BARBAGIA (1 risultato)

ii-624: quando poi di settembre venivano giù i carri con le barbabietole, ci andava

vol. II Pag.57 - Da BARBAIA a BARBARESCO (2 risultati)

ne stai sull'olimpo a guardare in giù, come ti devi divertire! barbanéra2

prestamente schizzòe del letto, e dato giù per la scala dell'albergo, si fuggì

vol. II Pag.95 - Da BASTAGIO a BASTARDELLA (1 risultato)

bastagi e i trafficanti per su e giù quella strada vi sono dì e notte in

vol. II Pag.96 - Da BASTARDELLO a BASTARDUME (1 risultato)

quartiere bastardo, 1'infimo, più giù è diffìcile andare. serra, ii-179:

vol. II Pag.98 - Da BASTASO a BASTEVOLE (1 risultato)

bastò il rovinìo delle pietre che cadevano giù. idem, xxi-991 (48):

vol. II Pag.100 - Da BASTIONE a BASTO (2 risultati)

per fare smettere la gente, saltò giù, mise il figliuolo sul basto ammodo,

/ con le tue corde e mandami giù / con l'asina innanzi al balivo.

vol. II Pag.101 - Da BASTONABILE a BASTONCELLO (2 risultati)

dal mattino il campanilone bastona e sventola giù per tutta la valle la scampanata ululante

mista barellai per vari giorni, poi ridetti giù, poi la rattoppai; ma quindici

vol. II Pag.102 - Da BASTONCINO a BASTONE (5 risultati)

solchi della mia macchina, si precipitava giù chiamandomi a gran voce. la vedevo

5-50: un tratto quel baston è giù calato; / rinaldo per disgrazia gli era

fatto con la donna matura e poi giù, giù, giù, l'anziano,

la donna matura e poi giù, giù, giù, l'anziano, il vecchio

matura e poi giù, giù, giù, l'anziano, il vecchio e il

vol. II Pag.103 - Da BASTONIERE a BATACCHIO (1 risultato)

e i cerri... attraversando giù quella curiosa via della buffa, larga

vol. II Pag.104 - Da BATACLAN a BATOSTA (2 risultati)

, scoppiano i tuoni, e vien giù tutto il bataclan, rompendo, abbattendo,

e due corrono in punta di piedi giù per le scale. moravia, vi-255:

vol. II Pag.106 - Da BATTAGLIA a BATTAGLIA (1 risultato)

malvaggio da la rocca intese / che giù nel campo a battaglia è appellato, /

vol. II Pag.107 - Da BATTAGLIANTE a BATTAGLIO (2 risultati)

erano affacciati a quella finestretta, donde sputavan giù quegli àcini sopra di noi, in

contribuito anche il viaggiare da nizza in giù dentro una carrozza contenente due viaggiatori che

vol. II Pag.108 - Da BATTAGLIOLA a BATTELLO (1 risultato)

la prima coperta nel mezzo dall'albero in giù, acciò ve si possa mettere dentro

vol. II Pag.109 - Da BATTENTATURA a BATTERE (1 risultato)

e corrono tutto il giorno su e giù. d'annunzio, v-1-374: i loro

vol. II Pag.110 - Da BATTERE a BATTERE (1 risultato)

intorno ad imo ad imo / là giù colà dove la batte l'onda, /

vol. II Pag.111 - Da BATTERE a BATTERE (3 risultati)

la luna batteva sulle piccole tende allineate giù pel colle, come in certe figure

scoglio sott'essa, e sfondolata andò giù. magalotti, 20-51: pensiamo ora

allorché son più vicini all'entrata precipitan giù col cestone e batton crudelmente delle natiche

vol. II Pag.112 - Da BATTERE a BATTERE (1 risultato)

, tutto in un tempo ci parve venir giù un rovescio di pioggia. goldoni,

vol. II Pag.113 - Da BATTERE a BATTERE (2 risultati)

in un batter d'occhio, portò giù la tavola della pasta. palazzeschi,

e battendo le palpebre come per ricacciar giù il pianto ch'era sul punto d'uscire

vol. II Pag.114 - Da BATTERE a BATTERE (2 risultati)

, 17 (294): guardò giù, se qualche barchetta si movesse nel fiume

dire, e la testa gli cadde in giù. sollevandola poi e presentando la faccia

vol. II Pag.115 - Da BATTERE a BATTERIA (1 risultato)

voleva farmi ridere, camminava su e giù per l'ufficio battendosi il tempo con

vol. II Pag.117 - Da BATTEZZAMENTO a BATTEZZARE (1 risultato)

battezzarlo. ricchi, xxv-1-181: da'giù, ch'io 'l voglio, il cuore

vol. II Pag.119 - Da BATTIBERTA a BATTILANO (1 risultato)

vedete cosa ci ha? - e giù risate. - il battichiappe! =

vol. II Pag.125 - Da BATTUTO a BAULE (1 risultato)

frasse; / e caloron le lance ambo giù basse; / e l'uno

vol. II Pag.126 - Da BAULLO a BAVA (2 risultati)

a lui. boiardo, 2-18-47: giù per la barba gli cadea la bava,

/ la rabbuffata ed ispida criniera / giù pel collo gli scende, e in bave

vol. II Pag.127 - Da BAVAGLIA a BAVARO (2 risultati)

come disperate perle le gocciolavano e rotolavano giù, dopo le gote, per il bavaglino

(se è grande e scende ben giù sulle spalle, ha anche nome di

vol. II Pag.128 - Da BAVAROLA a BAZAR (3 risultati)

le maniche e il bavero, che scende giù sino alle reni. manzoni, pr

riccioli morbidi, lunghi, inanellati che cascan giù sul bavero della marinara. pea,

paran la testa, e in giù mezza la vita. note al malmantile,

vol. II Pag.129 - Da BAZAR a BAZZERANA (2 risultati)

un naso tiri un po'troppo in giù, o una bazza volga un pochino in

giusti, i-327: comincerò a buttar giù una filza di versi senza scopo, senza

vol. II Pag.133 - Da BEATO a BEATO (2 risultati)

inf., 2-112: venni qua giù dal mio beato scanno, / fidandomi

2-112]: io beatrice discesi qua giù a te, virgilio, della mia beata

vol. II Pag.136 - Da BECCAMORO a BECCARE (1 risultato)

senza allontanarsi però dalle grondaie e guardando giù, per scendere un'altra volta a beccare

vol. II Pag.137 - Da BECCARELLISTA a BECCHEGGIARE (1 risultato)

e beccastrini, come avessono a mandar giù torri, quelle ferramenta e membra squarciavano

vol. II Pag.138 - Da BECCHEGGIARE a BECCHINO (2 risultati)

colonna del portico con la testina all'in giù, gli occhi'senza palpebre, spalancati

; benda del cappuccio che scendeva in giù (anche davanti) oppure rimaneva avvolta

vol. II Pag.140 - Da BECCO a BECCO (2 risultati)

rosso con un becco su ed uno giù, e berenice gli veniva sotto il

avvicinato il pozzo per dissetarsi, vista giù la volpe, le chiese se l'acqua

vol. II Pag.141 - Da BECCO A CUCCHIAIO a BECERO (1 risultato)

becconàccio, che ogni cosa si cacciava giù per la gola. = accresc.

vol. II Pag.143 - Da BEFANATA a BEFFAMENTO (1 risultato)

un generale. campana, 151: ridevano giù per le scale / ragazzi accaniti briachi

vol. II Pag.144 - Da BEFFANITE a BEFFEGGIATORE (2 risultati)

beffarda. pasolini, 1-19: venivano giù con un ghigno sicuro e beffardo,

di nebbia. campana, 226: ridevano giù per le scale / su un circolo

vol. II Pag.147 - Da BELGIOINO a BELLATORE (1 risultato)

le spalle alla moglie, una gamba pendente giù dal muro di sostegno, l'altra

vol. II Pag.148 - Da BELLATRICE a BELLEZZA (1 risultato)

99: la strada andava sempre in giù, e le piante mi scivolavano sopra una

vol. II Pag.150 - Da BELLEZZA DI UN GIORNO a BELLICONE (2 risultati)

il corpo fascia / da lo bellico in giù di frondi c'hanno, / e

già divenuto vermiglio, dal bellico in giù tutto si discoperse. berni, 122:

vol. II Pag.151 - Da BELLICOSAMENTE a BELLO (2 risultati)

tutto quanto il fusto / della persona giù lunga e distesa, / bisogna che tu

delle belline. de amicis, i-170: giù il piedino, -adagio, -con

vol. II Pag.153 - Da BELLO a BELLO (1 risultato)

gittò le bandiere del comune in terra giù ne'fossi. guicciardini, 190: eransi

vol. II Pag.155 - Da BELLO a BELLO (2 risultati)

i-56: -ora dove si va? -vo giù bel beffo / per prendere un po'

incontrai la fanciulla che tornava bel bello giù per le scale. di brente, corte

vol. II Pag.156 - Da BELLOCCHIO a BELLOCCIO (1 risultato)

: si china, e mentre abbassa giù la chioma, / alza le groppe,

vol. II Pag.157 - Da BELLONA a BELTÀ (1 risultato)

beltà, che scende / ad invaghir qua giù fumane menti / de'beni eterni,

vol. II Pag.158 - Da BELTRESCA a BEMBESCO (3 risultati)

, a passeggiare in su e in giù per lo studio. e. cecchi,

indignati all'eccesso, correvano su e giù per la casa come belve dentro la

inf., 34-127: luogo è la giù da belzebù remoto / tanto quanto la

vol. II Pag.161 - Da BENDAGGIO a BENE (1 risultato)

carriera, ha fatto con una freccia cader giù il bersaglio. d.

vol. II Pag.162 - Da BENE a BENE (1 risultato)

ben onde; / ché s'io fossi giù stato, io ti mostrava / di

vol. II Pag.163 - Da BENE a BENE (2 risultati)

, 314: fatelo correr su e giù per l'aia, / frugandolo ben ben

, chiuse gli occhi e 10 tirò giù. nievo, 8: la vecchia cuoca

vol. II Pag.168 - Da BENEDICA a BENEDIZIONE (1 risultato)

sigaretta, l'accese e cominciò a soffiar giù dal naso quel bel fumo chiaro,

vol. II Pag.174 - Da BENEVOLENTEMENTE a BENIAMINO (1 risultato)

di capponi, e poi gli gittavan quindi giù, e chi più ne pigliava più

vol. II Pag.181 - Da BERE a BERE (1 risultato)

, / e la mezzana ne porta giù a bere, / bench'ella fussi temperata

vol. II Pag.185 - Da BERLINGA a BERNESCO (1 risultato)

cominciare da'primi autori de'canti carnascialeschi giù sino al fine del cinquecento. tommaseo-rigatini

vol. II Pag.186 - Da BERNIA a BERRETTA (1 risultato)

e verso siena; e si sperdono, giù nelle vallate, dopo dieci o quindici

vol. II Pag.187 - Da BERRETTA DA PRETE a BERRETTO (2 risultati)

mano innanzi loro. -tirar giù berretta: lasciar da parte il rispetto.

pluto / vive alla cieca e tira giù berretta, / qui t'ho chiamato,

vol. II Pag.189 - Da BERSAGLIERÀ a BERSAGLIO (1 risultato)

possono fare andando in su e in giù per la piazza con passo alla bersaglierà

vol. II Pag.194 - Da BESTEMMIATO a BESTIA (1 risultato)

rossi esistono e che, su per giù, sono della stessa taglia de'miei bestemmiati

vol. II Pag.199 - Da BETONICA a BEVA (1 risultato)

certo, quell'altro bettoliere sfaccendato sarà giù in cogne briaco. di giacomo,

vol. II Pag.200 - Da BEVACE a BEVERARE (1 risultato)

mai gentil damigella non vidi / trincar giù così larga la beva. 2

vol. II Pag.201 - Da BEVERATA a BEVUTA (1 risultato)

: que'pochi bicchieri che aveva buttati giù da principio, l'uno dietro l'altro

vol. II Pag.204 - Da BIADARE a BIANCHEGGIARE (1 risultato)

nella stalla, / il legame spezzando, giù pel piano / se ne scorre.

vol. II Pag.205 - Da BIANCHEGGIATO a BIANCHEZZA (3 risultati)

sereno, e toman l'ombre / giù da'colli e da'tetti, / al

del mattino. negri, 1-808: giù pei fianchi l'ombra / già avvolge il

luce spirituale che altra cosa che qua giù sia. simintendi, 1-166: questo colore

vol. II Pag.211 - Da BIANCOSPINO a BIASCICATO (1 risultato)

lucca sotto una pioggerella ottobrina che veniva giù come dio la mandava. =

vol. II Pag.214 - Da BIBASICO a BIBLIOFAGIA (1 risultato)

a s. anna, su e giù per lo stradone, e prendevano la

vol. II Pag.217 - Da BICCHIERINO a BICCICOCCA (5 risultati)

. que'pochi bicchieri che aveva buttati giù da principio, l'uno dietro l'

scolare, e poi in bocca; e giù un bicchierotto di vino spillato alla botte

voltandosi nell'andare in su et in giù. buonarroti il giovane, 9-158: e

: « qui, se le mando giù, è la volta che crepo ».

, 5-279: « le ho cacciato giù un bicchierino di ginepro a porlezza. ha

vol. II Pag.218 - Da BICCICUCO a BICOCCA (1 risultato)

superiori, che poi si riuniscono più giù in un solo 'ventre 'muscolare:

vol. II Pag.219 - Da BICOCCARE a BIDELLO (1 risultato)

da seduto, lascia tratto tratto cader giù la testa in avanti). bicòllo

vol. II Pag.220 - Da BIDENTALE a BIECO (1 risultato)

alto il labbro superiore, sbirciando in giù di traverso con occhi accigliati e biechi

vol. II Pag.223 - Da BIFOGLIATO a BIFORCUTO (1 risultato)

, per esempio, mi buttava giù dalla seggiola. 3. astron

vol. II Pag.225 - Da BIGELLO a BIGIO (2 risultati)

scappellotto dal nonno, e qualche pedata più giù per rimettere l'equilibrio, quando lo

dell'onde bige, / entrammo giù per una via diversa. g. villani

vol. II Pag.227 - Da BIGIUCCIO a BIGLIONE (2 risultati)

palazzeschi, 211: salta su / salta giù, / si rimpiatta e fa cucù

abbandonato sul secondo binario. passeggiò su e giù per il marciapiede, poi tornò dentro

vol. II Pag.228 - Da BIGNÈ a BIGORDO (1 risultato)

plebee) quanto dio ne sapeva mandar giù colle bigonce. redi, 16-v-315:

vol. II Pag.229 - Da BIGOTTA a BILANCIA (1 risultato)

libbre, co 'l suo gravare in giù, non è bastante a alzarne uno di

vol. II Pag.230 - Da BILANCIA a BILANCIA (1 risultato)

bilica, che non andava né in giù né in su. -disus. tenere

vol. II Pag.237 - Da BIMEMBRE a BINASCERE (1 risultato)

modo che voi fate, tirando giù l'una cosa dietro all'altra, che

vol. II Pag.238 - Da BINATO a BINOMIO (1 risultato)

me. pirandello, i-567: guardano giù nella vallata, la nàccheri con un

vol. II Pag.246 - Da BIRRACCHIO a BIS (2 risultati)

capoccia della sbirreria, / che deplorò giù giù dall'a alla zeta, /

capoccia della sbirreria, / che deplorò giù giù dall'a alla zeta, / e

vol. II Pag.247 - Da BISACCIA a BISBETICO (1 risultato)

levatasi di nuovo la bisaccia, la metteva giù, e ne scioglieva la bocca,

vol. II Pag.250 - Da BISCHERUME a BISCOLORE (2 risultati)

1-80: dalle ardesie lisce / scivola giù [la bell'acqua tersa] ridendo folle

] ridendo folle; viene / giù come un bianco svolgersi in bisce. linati

vol. II Pag.251 - Da BISCONDOLA a BISCUIT (1 risultato)

269): tu ci menasti una volta giù per lo mugnone ricogliendo pietre nere,

vol. II Pag.253 - Da BISLACCONE a BISOGNA (1 risultato)

detto, erano andati alla ventura, giù per le americhe. govoni, 2-206:

vol. II Pag.257 - Da BISOGNOSAMENTE a BISONTE (1 risultato)

prestamente schizzòe del letto, e dato giù per la scala dell'albergo, si fuggì

vol. II Pag.258 - Da BISQUADRO a BISTICCICO (1 risultato)

gli occhi dilatati, / le pupille in giù fitte, / abbassavano il pollice nervoso

vol. II Pag.259 - Da BISTICCIO a BISTRATTATO (1 risultato)

si movea -lenta in quel mentre / giù dal ventre -della stanza / la sembianza -

vol. II Pag.263 - Da BIZANTINOIDE a BIZZARRO (1 risultato)

io v'era, gli faceva ben dar giù la bizzarria: io me gli sarei

vol. II Pag.266 - Da BLANDULO a BLASONICO (1 risultato)

mortali è tanto blanda, / che giù non basta buon cominciamento / dal nascer

vol. II Pag.271 - Da BOA a BOBA (2 risultati)

/ alberi secolari, il flessuoso / boa giù da'rami allungasi nel pieno / sol

indugiava in una osteria che per buttar giù quella bobbia bisognava avere

vol. II Pag.272 - Da BOBINA a BOCCA (1 risultato)

, che foro / a seminar qua giù buone bobolce! buti, 3-642 [par

vol. II Pag.273 - Da BOCCA a BOCCA (1 risultato)

: piglia uno bicchiere e voltalo in giù con la bocca in su l'acqua,

vol. II Pag.274 - Da BOCCA a BOCCA (2 risultati)

ii-103: ma la scena, sebbene da giù, dentro le due e tre cortine

pietra quel buco serrava. / là giù se odino voce in pianto e strida

vol. II Pag.275 - Da BOCCA a BOCCA (1 risultato)

/ non v'impacci la paura: / giù la briglia, e via di corso

vol. II Pag.279 - Da BOCCADOPERA a BOCCAPORTO (1 risultato)

abbondanza. forteguerri, 2-12: e giù la marcia piovene a boccali, /

vol. II Pag.280 - Da BOCCARE a BOCCHEGGIANTE (1 risultato)

un accesso di delirio aveva tentato buttarsi giù dal balcone; quattro uomini a stento

vol. II Pag.282 - Da BOCCHIPUZZOLA a BOCCINO (1 risultato)

raggomitola, si lascia andare, rotolar giù come una palla. anche il riccio fa

vol. II Pag.284 - Da BOCCIONE a BOCCONE (2 risultati)

i maccheroni, avviluppa, e caccia giù; e n'avea già mandati sei

e n'avea già mandati sei bocconi giù, che giovanni avea ancora il primo

vol. II Pag.285 - Da BOCCONE a BOCCONI (6 risultati)

: bocconi difficoltosi, ho dovuto mandarne giù, in vita mia; e nel

la sua immensa gola abbia potuto buttar giù. bocchelli, 1-iii-438: una ragazza,

una ragazza, a scanso di mandar giù dei bocconi amari, se vuole entrare in

: appena mangiato un boccone, cala giù, sparisce subito, come si mangiato non

avv. con la bocca in giù; col volto contro terra, nella posizione

tal'iscorta, / ched ella 'l mise giù in terra boccone. idem, 224-7

vol. II Pag.286 - Da BOCCONOTTI a BODDA (3 risultati)

o pure lo stare con la bocca in giù, l'altra il cadere o stare

. per estens. con la bocca in giù (un vaso). crescenzi volgar

piglia! -disse il trombone rovesciando in giù la boccuccia dello strumento per farne scorrere

vol. II Pag.289 - Da BOLERO a BOLIDE (1 risultato)

, inf., 23-45: e giù dal collo della ripa dura / supin si

vol. II Pag.290 - Da BOLIGOMMA a BOLLA (3 risultati)

le tendine da fare andare su e giù avanti ai quadri, ridotti oramai tutte

graziose bollicine, che andavano su e giù. cicognani, 1-60: la conoscete anche

pustole, come bollicine, che scendevano giù verso le cime svanite e dentellate dei

vol. II Pag.293 - Da BOLLETTA a BOLLICARE (1 risultato)

fuor della sotterranea loro caverna, su e giù per un'angustissimo calle, andavano in

vol. II Pag.294 - Da BOLLICHÌO a BOLLIRE (1 risultato)

; il mare bolliva e fremeva tenuto giù dal vento, e le due furie

vol. II Pag.296 - Da BOLLITO a BOLLORE (1 risultato)

: un chiurlo d'assiolo nella valle giù. = deverb. da bollire

vol. II Pag.297 - Da BOLLOSITÀ a BOLOGNARE (2 risultati)

: la borghesia,... dati giù i bollori, è ricascata nella morbidezza

quando poi il bollore dell'affetto dava giù e ritornavano in lui i gelidi amori

vol. II Pag.298 - Da BOLOGNINO a BOLZONE (2 risultati)

su l'al- fana / bolsa cavalca giù da montemurlo / tra gli scherni plebei

scoscendendosi o bolzonati per giuoco, tombola van giù e storpiavansi. 2. numism

vol. II Pag.302 - Da BOMBICINO a BOMERE (1 risultato)

/ bombiva il mare al loro piombar giù. idem, 1035: in cielo /

vol. II Pag.305 - Da BONIFICATO a BONTÀ (1 risultato)

pea, 7-221: si trattava su per giù di un villaggio piccolo sorto lì,

vol. II Pag.309 - Da BORCHIAIO a BORDEGGIATA (1 risultato)

, lacera e scolorita, scende poco più giù dei ginocchi. viani, 10-87:

vol. II Pag.312 - Da BORDONE a BOREALE (1 risultato)

. lippi, 9-18: chi versa giù bollente la rannata, / che pela

vol. II Pag.314 - Da BORGHESEMENTE a BORGO (2 risultati)

colossale, a destra e a sinistra, giù e su: era un gran letto

per la riconstituzione della patria, dati giù i bollori, è ricascata nella morbidezza stracca

vol. II Pag.315 - Da BORGOGNA a BORIA (1 risultato)

felice (se felicità alcuna si ritrova qua giù) la compagnia de gli altri uomini

vol. II Pag.317 - Da BOROSA a BORRO (1 risultato)

modino, / aprì le frasche, e giù, per non lo sfare, /

vol. II Pag.318 - Da BORRO a BORSA (1 risultato)

dall'altra, scendevano al borro nascosto giù tra la fila doppia dei pioppi *;

vol. II Pag.320 - Da BORSA DI PASTORE a BORSELLO (1 risultato)

: erano tre della borsanera e venivano giù coi sacchi pieni e le latte vuote

vol. II Pag.321 - Da BORSETTA a BOSCAIOLO (1 risultato)

, attraversarono il ponte, e ridiscesero giù verso borgo pio. 2.

vol. II Pag.322 - Da BOSCATA a BOSCO (1 risultato)

mele. gozzano, 89: dispare / giù in fondo, là dove si perde

vol. II Pag.323 - Da BOSCOSITÀ a BOSSO (3 risultati)

5-424: allora siedono sull'erba e giù, e giù a precipizio, scivoloni

allora siedono sull'erba e giù, e giù a precipizio, scivoloni. si mette

porta dei mari caldi, là / giù, dove il sole è ancóra un dio

vol. II Pag.324 - Da BOSSOLA a BOSSOLO (1 risultato)

entrai, ed ho camminato su e giù per quel campo desolato, sparso di tavole

vol. II Pag.325 - Da BOSSOLOTTAIO a BOTOLA (1 risultato)

né con maggior ambizione un botanico metterebbe giù il più bel germe che gli fosse

vol. II Pag.326 - Da BOTOLO a BOTTA (5 risultati)

monte ella prendea del cielo, / e giù dal monte spumeggiando i botri / scendean

genghe dell'appenino; e guardando in giù in fondo ai viadotti, si vedevano gore

spietata botta, / ch'egli andò giù come una pera cotta. tommaseo,

clemenza di pio! ». e giù botte. pavese, 1-110: era con

? che vorrebbero montarci sopra. e giù botte da orbi. -colpetto,

vol. II Pag.333 - Da BOTTIGLIAIO a BOTTO (3 risultati)

ma i suoi compagni, gli altri che giù nella città avevano menato una vita facile

allo incile si fa un ricetto, dipoi giù per il condotto si fanno le conserve

ha fesso, / e fecelo d'arcion giù dare il botto. leonardo, 2-71

vol. II Pag.334 - Da BOTTO a BOTTONE (1 risultato)

, / quando 'l falcon s'appressa, giù s'attuffa. boccaccio, iii-4-54:

vol. II Pag.338 - Da BOZZININGA a BRABANTINO (1 risultato)

parte de'bozzi dal primo finestrato in giù, insieme con le porte, è rustica

vol. II Pag.339 - Da BRACA a BRACALONE (1 risultato)

come un cappello di gala, e giù balzelloni per una scaletta di legno. nievo

vol. II Pag.340 - Da BRACARE a BRACCIALE (1 risultato)

braccandolo corre, né cetto e mi condusse giù per le scale. verga, 3-106:

vol. II Pag.341 - Da BRACCIALETTO a BRACCIATA (1 risultato)

. pirandello, 6-694: cominciai a tirar giù a bracciate i fascicoli e a buttarli

vol. II Pag.342 - Da BRACCIATELLO a BRACCIO (3 risultati)

feci una bracciatella, poi mi ricalai giù dalle scale. = deriv. da

fino al gomito; e da indi in giù pure ignudo con alcuni svolazzi in ciascun

scemare della maestà, allungano fin qua giù tante lor braccia e mani, quanti da

vol. II Pag.345 - Da BRACCIO a BRACCIO (2 risultati)

svevo, 5-424: si va in giù per una lunga via tortuosa composta da

cento libbre, co 'l suo gravare in giù, non è bastante a alzarne uno

vol. II Pag.346 - Da BRACCIOBIANCO a BRACCO (3 risultati)

gento. ariosto, 40-25: dico che giù ne la città d'un salto /

con quel braccio, che tu hai giù in bottega, tutte le lunghezze. f

palo di legno sodo o ferro in giù un braccio. guarini, 270:

vol. II Pag.347 - Da BRACCONAGGIO a BRACE (1 risultato)

la brace della sigaretta andare su e giù, illuminare a tratti una bocca.

vol. II Pag.348 - Da BRACHERIA a BRACHIERE (1 risultato)

doge lodovico manin, passeggiando su e giù per la stanza e tirandosi le brachesse

vol. II Pag.353 - Da BRAMOSAMENTE a BRANCA (1 risultato)

grande opinione che non si vedrebbe cader giù a perpendicolo, ma che, seguendo 'l

vol. II Pag.354 - Da BRANCA ORSINA a BRANCHETTO (3 risultati)

è una scala, nella quale, stando giù, si prende per l'ingresso d'

che, prendendo intorno ciascuna anca, / giù per le coscie insino ai piè l'

e le stelle s'unissero a versar qua giù influenze salutevoli miste a malefiche, quasi

vol. II Pag.355 - Da BRANCHIA a BRANCO (1 risultato)

, ed il piede / lasciò andar giù. monti, 13-668: ei cadde,

vol. II Pag.356 - Da BRANCOLAMENTO a BRANCOLONE (3 risultati)

passo passo col su'branco delle pecore giù alla pianura. pascoli, 172: così

: i raggi del sole arrivavano fin giù con luminelli occhieg- gianti e luccichii di

. boiardo, 1-6-26: rumando io giù tutto in un fasso, / me

vol. II Pag.357 - Da BRANCORSINA a BRANDIRE (2 risultati)

venivono a brandegli e strufoli / ardendo giù, e par che 'l fuoco

. fogazzaro, 2-200: il torrente saltava giù allo scoperto per immani scaglioni, brillando

vol. II Pag.364 - Da BRECCIA a BRENNA (1 risultato)

che portano al fondo. altri son giù a piantare dei perticoni in terra per

vol. II Pag.365 - Da BRENNA a BRETTO (3 risultati)

6-238: le contadine, su per giù, erano arrangiate come quelle brenne di ba-

hanno goduto la loro gioventù, e danno giù, come si dice, ogni giorno

a passeggiare con simoni su e giù pei verdi corridoi della bressana o a

vol. II Pag.366 - Da BRETTONE a BREVE (1 risultato)

: quindi discende all'ultime potenze / giù d'atto in atto, tanto divenendo,

vol. II Pag.371 - Da BRIACEE a BRICCO (1 risultato)

dell'anima. campana, 151: ridevano giù per le scale / ragazzi accaniti briachi

vol. II Pag.377 - Da BRIGATA a BRIGATA (1 risultato)

di voi vadia in sul tetto e gitti giù qualche tegolo quando sente brigate intorno all'

vol. II Pag.378 - Da BRIGATORE a BRIGLIA (1 risultato)

baldovini, xxx-11-31: mi corse un brigidio giù per le rene, / come

vol. II Pag.382 - Da BRILLARE a BRINA (1 risultato)

umori: quelli che non consumano ricaggiono in giù subito che lui va sotto. ma

vol. II Pag.385 - Da BRIOSITÀ a BRIVIDO (1 risultato)

cima, di calcare siliceo e, più giù, il briscale degli erba britannica (rumex

vol. II Pag.389 - Da BRODAGLIA a BRODETTO (2 risultati)

guardava il cielo o camminava su e giù sull'erba. pea, 7-427: il

ski: tratto il coltello, aveva tagliato giù a denti stretti con un suo entusiasmo

vol. II Pag.390 - Da BRODICCHIO a BROGLIACCIO (1 risultato)

a brodoni, cioè che è andato giù alle prode. = deriv. probabilmente

vol. II Pag.393 - Da BRONCO a BRONTOLARE (1 risultato)

sul culmine dei flutti, poi precipita giù scivolando, accompagnato dai brontolamenti del tuono

vol. II Pag.394 - Da BRONTOLIO a BRONZINO (2 risultati)

, o che so io, / che giù scrosciando d'un alto dirupo / rintostasse

carducci, 505: viva il re! giù da i profondi sotterranei de la chiesa

vol. II Pag.395 - Da BRONZINO a BRONZO (4 risultati)

: i sacri bronzi in flebile lamento / giù calar dalle torri, e liquefarsi /

vibrazioni, riposano con la bocca in giù piena d'ombra. sinisgalli, 8-52

alla greca con le sue varianti, giù giù fino alla romana, cristiana, bizantina

greca con le sue varianti, giù giù fino alla romana, cristiana, bizantina.

vol. II Pag.397 - Da BRUCIA a BRUCIARE (1 risultato)

colavano dagli occhi lustri, infossati, giù per il volto mal raso, mi pesarono

vol. II Pag.401 - Da BRUCO a BRULICANTE (1 risultato)

guerrazzi, 5-117: sporto il capo giù per la via mirai un nugolo

vol. II Pag.402 - Da BRULICARE a BRULLO (1 risultato)

/ ed è sempre la stessa / giù per la lunga, la dimessa / via

vol. II Pag.405 - Da BRUNIRE a BRUNO (1 risultato)

maniche e il bavero, che scende giù sino alle reni. parini, giorno,

vol. II Pag.406 - Da BRUNO a BRUNO (2 risultati)

né luna. filicaia, 2-1-233: quando giù dai gran monti bruna bruna / cade

., 17 (297): più giù, all'orizzonte si stendevano, a

vol. II Pag.407 - Da BRUNO a BRUSCHETTO (2 risultati)

. baldini, 6-86: abbiamo tirato giù dal solaio scope e brusche, scale

si stava rimirato a godere quel su e giù della brusca nella mano de'donzelli,

vol. II Pag.408 - Da BRUSCHETTO a BRUSCO (1 risultato)

rizzarsi e rientrare in bottega e buttar giù d'un fiato un bicchiere di vin

vol. II Pag.411 - Da BRUTO a BRUTTAMENTE (1 risultato)

non averci, dice egli, protesi giù come i bruti animali in su quattro

vol. II Pag.414 - Da BRUTTO a BRUTTURA (1 risultato)

, ii-363: il ragazzo era su per giù della mia età, accanito come me

vol. II Pag.415 - Da BRUZZAGLIA a BUBBOLANTE (1 risultato)

che egli odorò. tassoni, 5-11: giù ne la fossa in loco assai profondo

vol. II Pag.416 - Da BUBBOLARE a BUCA (1 risultato)

., 34-131: luogo è la giù da belzebù remoto / tanto quanto la tomba

vol. II Pag.417 - Da BUCACCHIARE a BUCANEVE (2 risultati)

7-ii-293: dicono che dal cielo in giù non si truova buca né luogo alcuno vacuo

buca, a sédan. l'esercito francese giù nella buca. vittorini, 5-180:

vol. II Pag.418 - Da BUCANIERE a BUCATO (1 risultato)

boschetto e si mise a rotta di collo giù per la china. saltando cigli,

vol. II Pag.420 - Da BUCCIACCHERA a BUCCINA (1 risultato)

la frutta], le fa ciondolar giù le bucciacchere e li rimbrencioli, e ciò

vol. II Pag.421 - Da BUCCINAMENTO a BUCCOLICA (1 risultato)

destate di soprassalto da uno strepito indiavolato giù per la strada: urli, grida scomposte

vol. II Pag.422 - Da BUCCOLO a BUCHETTA (1 risultato)

nero, con que'suoi buccolotti bianchi giù per le tempie. cicognani, 1-40:

vol. II Pag.424 - Da BUCO a BUCRANIO (1 risultato)

guardare, per un bucherello rotondo, giù nella chiesa. fracchia, 332:

vol. II Pag.426 - Da BUDELLONE a BUE (1 risultato)

quando ruguma, l'uno bocone va in giù, l'altro torna in su.

vol. II Pag.429 - Da BUFFA a BUFFETTATA (8 risultati)

quale tenendosi alzata, si tira poi giù da'cavalieri nell'atto del cimentarsi all'

la quale tenendosi alzata si tira poi giù... da'fratelli delle compagnie nell'

di morione, che spiegata e mandata giù copre anche tutta la faccia e il collo

. 5. locuz. tirar giù la buffa: togliersi la maschera,

/ i suoi rigiri, e tiri giù la buffa / del decor, dell'onor

leggi. menzini, 5-263: tira pur giù la buffa, ardisci, e tenta

giorno né a millesimo; / tira giù buffa, e il porre in cataletto,

39: i cari quietimi balzàvano su e giù nelle panche come i salterelli del pianoforte

vol. II Pag.430 - Da BUFFETTERIA a BUFFONE (2 risultati)

una scrollatina, sul più bello, e giù tutto. = dimin. di buffo1

vecchi cilindri e palandrane vanno su e giù anchilosati nei gesti al ritmo dell'orchestrina

vol. II Pag.431 - Da BUFFONE a BUFFONEGGIARE (2 risultati)

. ariosto, 35-20: così là giù ruffiani, adulatori, / buffon, cinedi

sanctis, i-72: costei dalla svizzera tira giù fino a palermo per ammazzare cestio,

vol. II Pag.432 - Da BUFFONERIA a BUGGERONE (1 risultato)

gerani, di bughenvillée che fanno giù dagli alberi cascate purpuree. pecchi, n-18

vol. II Pag.435 - Da BUGIRE a BUGNOLONE (1 risultato)

tre, quattro, cinque anni confuso giù nel buglione o solamente notato dalla figliuola

vol. II Pag.436 - Da BUGNONE a BUIO (1 risultato)

dove tu arderai nel foco etterno, / giù negli abissi dolorosi e bui. bandello

vol. II Pag.438 - Da BULBO a BULINARE (1 risultato)

le pettatrici, / tal per la rena giù sen giva quello. boccaccio, viii-3

vol. II Pag.443 - Da BUONO a BUONO (1 risultato)

, se quinci / le dee sdegnate giù precipitando / con le forchette il cacciano.

vol. II Pag.444 - Da BUONO a BUONO (1 risultato)

un becconaccio, che ogni cosa si cacciava giù per la gola, e non era

vol. II Pag.445 - Da BUONO a BUONO (2 risultati)

faville il buono re roberto / venuto giù dalla sua nicchia. deledda, iii-996:

, ben costruito; fertile, fortuna qua giù varia a vicenda, / mandandoci venture

vol. II Pag.447 - Da BUONO a BUONO (1 risultato)

quello, senza saper come, ho tirato giù a leggere e leggere una buona mezz'

vol. II Pag.452 - Da BUONUSCITA a BURATTINO (1 risultato)

atteggiamenti, quando domingo puntava un dito giù verso i sottoscala, e colla testa burattava

vol. II Pag.456 - Da BURISTO a BURLARE (1 risultato)

due o tre anni sono in certo giù si è trasformata in blague, e,

vol. II Pag.457 - Da BURLARE a BURLIERO (1 risultato)

la loro pena, e poco più giù dice gridando: 'perché tieni e perché

vol. II Pag.460 - Da BURRONA a BUSCA (3 risultati)

dall'altra del castello, a guardar giù per le balze e per i burroni

] si riaddensava, si vedeva scaturire giù dai burroni di quelle vallate e venire

monte senza cozzare insieme sino a precipitare giù nel burrone, se il pastore, cioè

vol. II Pag.461 - Da BUSCACCHIARE a BUSCIONE (1 risultato)

, correndo, e quasi saltelloni, giù per quella viottola storta e sassosa,

vol. II Pag.464 - Da BUSSOLA a BUSTA (1 risultato)

: però quello che proprio non andava giù a carlo era il cugino. -cosa diavolo

vol. II Pag.467 - Da BUTIRROMETRO a BUTTARE (4 risultati)

alla spia e restò sgomento a mirare prima giù nelle poltrone, in platea, poi

dante, inf., 21-43: là giù il buttò, e per lo scoglio

/... / butta un grappolo giù per mia pietanza. manzoni, pr

de marchi, i-720: egli buttava giù dal pulpito le citazioni delle sacre scritture

vol. II Pag.468 - Da BUTTARE a BUTTARE (22 risultati)

rallentano un poco, / poi si buttano giù, dalla curva. quarantotto gambini,

simile. 17. locuz. -buttare giù, buttare a terra: abbattere,

: in somma, ve lo butterà giù s. francesco di sales. goldoni,

demonio invasa / è capace anco a buttar giù la casa. manzoni, 365:

carducci, ii-10-89: ma non buttarti giù troppo ne'tuoi dolori. b

avevano amministrato bene, erano stati buttati giù. cicognani, 9-201: caro signore,

per ora almeno ci sia motivo di buttarsi giù a codesta maniera. per bacco,

tagliate nel mezzo, perché avevano buttato giù due o tre strade. moravia,

si fosse messo in testa di buttare giù il governo per instaurare un ordine nuovo

il libraio... cercava di buttar giù il valore dei libri storcendo la bocca

dei libri storcendo la bocca. -buttare giù: inghiottire. -al figur.: sop

que'pochi bicchieri che aveva buttati giù da principio, l'uno dietro l'altro

una bocca che pareva avesse buttato giù il purgante un minuto prima.

, non erano disposte a buttar giù, ma a sputare con decenza quando nessuno

nemmeno dire ahi. e la luisa, giù colpi, con una frasca.

1-183: era perfino tentata di buttar giù una frase grossa. pratolini, 1-133:

scesi a precipizio. -buttare giù uno scritto, un lavoro: eseguirlo

algarotti, 3-216: qualunque cosa egli butti giù in sulla tela o in su

ai piedi del letto, buttando giù svogliatamente prima d'andarsene, senza

termine a quella farsa, buttavo giù una minuta; ma mentre poi gliela leg

penna stilografica e incominciai a buttar giù le mie osservazioni via via che

tavolino e in mezz'ora buttò giù l'articolo. -buttare in faccia

vol. II Pag.469 - Da BUTTASELLA a BUTTERO (6 risultati)

20-58: a'sassi e merli interi in giù buttati / ecco aggiungon tremenda atroce piova

era uscita dall'anima. -buttato giù: ingerito. -al figur.: sopportato

spioventi e ingemmati dall'ultimo sorso buttato giù prima d'uscire. -buttato giù (

buttato giù prima d'uscire. -buttato giù (uno scritto): steso velocemente,

esasperava sempre più in quelle noterelle buttate giù sulla carta giorno per giorno. popini

erano appunti staccati,... buttati giù in un inglese qualunque, abbastanza decifrabile

vol. II Pag.470 - Da BUTTEROSO a BUZZURRO (1 risultato)

5-146: i butti d'acqua che venivano giù dalle docce delle fontane, bisognava

vol. II Pag.474 - Da CACACCIANO a CACARE (1 risultato)

, insino a'fornai; ancora più giù, gli scardassieri, gli usurai e rubaldi

vol. II Pag.478 - Da CACCIA a CACCIAGIONE (1 risultato)

lor data la caccia, / poi giù caliamo quei pagani al mare, / il

vol. II Pag.479 - Da CACCIALEPRE a CACCIARE (1 risultato)

, guerra ed ogni empiezza / porrò giù contra quei che mi cacciomo. bibbia

vol. II Pag.480 - Da CACCIARE a CACCIARE (6 risultati)

galoppo (un cavallo). -cacciar giù, cacciar sotto: atterrare, gettare

i maccheroni, avviluppa, e caccia giù; e n'avea già mandati sei

e n'avea già mandati sei bocconi giù, che giovanni avea ancora il primo

vista di bere, e cacciòs- selo giù pel seno. boiardo, 1-4-42: or

, gli altri ti cacceranno un braccio più giù. tommaseo, i-541: giuseppe fu

all'appoggio del banco, e cala giù le brache. de'fanciulli erano dentro

vol. II Pag.481 - Da CACCIAREATTORE a CACCIASPOLETTA (1 risultato)

mortale / resti fra quei che fan là giù del male. [sostituito da]

vol. II Pag.482 - Da CACCIATA a CACCIATORE (1 risultato)

di là, di su, di giù come le anime de'scioperati cacciate da dante

vol. II Pag.486 - Da CACOLOGICO a CADAVERE (1 risultato)

di fiume, / che scende chiaro giù di pietra in pietra, / mostrando

vol. II Pag.487 - Da CADAVERICO a CADENTE (1 risultato)

con sussurrio di fredde acque cadenti / giù per li verdi tramiti de'monti.

vol. II Pag.488 - Da CADENTE a CADENZA (2 risultati)

ricopre è così grande / che 'ntomo giù dal letticciuol trabocca, / e da capo

dall'appiccatura del collo agli omeri cadeva giù alquanto, aveva quella cadente grazia che

vol. II Pag.489 - Da CADENZARE a CADERE (1 risultato)

palme, e un lieto pianto / giù per le crespe guance a lui cadette.

vol. II Pag.490 - Da CADERE a CADERE (7 risultati)

verde del grano gli uccellini nuovi volavano giù lasciandosi cadere a picco dal nido.

a vui discese, / una piogia qua giù cadea de zigli, / e rose

pioggia al cader folto e spesso / che giù nel mare un altro mar si versi

due di quelle montagnette dividea, cadeva giù per balzi di pietra viva, e cadendo

: l'una [fonte] cade giù a piombo, l'altra corre lungo il

foreste ed umili boschetti, / e giù tra'sassi con volubil salto / rompersi

commetterli, e intonacarli, versarsi acqua giù per le mura già alzate; la

vol. II Pag.491 - Da CADERE a CADERE (4 risultati)

de'parerci strano / se talor cade giù cieco e confuso. bruno, 3-1119:

dante, purg., 30-136: tanto giù cadde, che tutti argomenti / alla

/ e quanto più mi sforzo più giù caggio? tasso, 6-iii-60: signor,

., 30-76: li occhi mi cadder giù

vol. II Pag.492 - Da CADERE a CADERE (1 risultato)

, 146: gli occhi mi cadder giù tristi e dolenti / com'i'vidi levarsi

vol. II Pag.493 - Da CADERE a CADERE (1 risultato)

ginocchia. collodi, 7: cadde giù come fulminato. quando riaprì gli occhi,

vol. II Pag.498 - Da CADUNO a CADUTO (1 risultato)

si ruppe un braccio per una cadutèlla giù per la strada. caduto (part

vol. II Pag.499 - Da CAENA a CAFFÈ (2 risultati)

buona e inetta, immiserita e caduta giù a poco a poco. 5

'mettere in cafarnao ': mandar giù. = * voce dotta, lat

vol. II Pag.501 - Da CAFFEARIO a CAFFO (2 risultati)

, 369: il non suo caffelatte / giù manda. alvaro, 9-71:

dante / su da l'inferno e giù dal paradiso, / addolciteli voi nel

vol. II Pag.505 - Da CAGLIARE a CAGNACCIO (1 risultato)

trascinandomi per la sala, e poi giù per la scala, non dando cura a

vol. II Pag.506 - Da CAGNARA a CAGNINO (1 risultato)

, che intendevano male di vederlo andar giù non tanto per lui, quanto per il

vol. II Pag.507 - Da CAGNIZZA a CAGNOTTO (2 risultati)

cavallo percotendo con un vincastro senza riguardo giù per la nuca e traverso alle guancie.

per ridurle all'obbedienza e farle scendere giù nel parlatorio, quando la portinaia per

vol. II Pag.509 - Da CALABBASSO a CALAFATATO (1 risultato)

coperchio d'una cassa, e poi mandate giù, serrandola bene per tutto e calafatandola

vol. II Pag.510 - Da CALAFATO a CALAMBÀ (1 risultato)

sacco gonfio e i tentacoli che colavano giù. montale, 3-71: un giorno

vol. II Pag.513 - Da CALAMO a CALANDRA (1 risultato)

monticiattoli dirupati, smontati, tutti su per giù disegnati ad un modo, perché soggetti

vol. II Pag.514 - Da CALANDRA a CALARE (3 risultati)

lunghissima fune in un cestello, e calavaio giù per la ripa. ariosto, 9-43

tirando fuori i due pani: « calatemi giù qualcosa da metterli dentro ». «

la rupe. 2. tirar giù; abbassare; chinare, volgere in

vol. II Pag.515 - Da CALARE a CALARE (11 risultati)

10 nido, e giù la cala. m. villani, 1-33