Grande dizionario della lingua italiana

Prototipo edizione digitale

Risultati per: freddo Nuova ricerca

Numero di risultati: 6371

vol. I Pag.1 - Da A a A (1 risultato)

chiuso nelle sue stanze, o muore di freddo nelle varie scuole di matematica, o

vol. I Pag.2 - Da A a A (1 risultato)

era alle montagne, per lo grande freddo e nevi appena po- teano vivere.

vol. I Pag.4 - Da A a A (1 risultato)

19-127: quando al tutto irrigidito e freddo / questo petto sarà. carducci,

vol. I Pag.5 - Da A a A (1 risultato)

forte. bacchelli, 1-iii-86: aveva un freddo addosso, come neanche di gennaio.

vol. I Pag.6 - Da A a ABATE (1 risultato)

entrarsene presta presta e quasi intirizzita di freddo e abbandonarsi sovra una sedia..

vol. I Pag.8 - Da ABBACINATO a ABBAGLIAMENTO (1 risultato)

. viani, 19-300: al baleno freddo delle saette le sentinelle abbacinate rimanevano di

vol. I Pag.10 - Da ABBAGLIATAMENTE a ABBAIARE (2 risultati)

dal dolore, dalla fame, dal freddo. tommaseo-rigutini, 2061: abbaiar dalla

in cui d'inverno s'abbaiava dal freddo. -strepitare (detto delle armi

vol. I Pag.16 - Da ABBARUFF AMENTO a ABBASSARE (1 risultato)

favella. menzini, ii-193: a questo freddo marmo, a queste note, /

vol. I Pag.25 - Da ABBOCCATOIO a ABBONDANTE (1 risultato)

per essere [la civetta] animale freddo, che non esce per altro della tana

vol. I Pag.28 - Da ABBORDARE a ABBOTTONARE (1 risultato)

pensato più giorni attaccarvi con un 'fa freddo, fa caldo'. pindemonte, 8-186:

vol. I Pag.29 - Da ABBOTTINATO a ABBOZZATO (2 risultati)

persona. deledda, ii-593: con tanto freddo non aveva che la giacca leggera,

sentirmi chiamare caro signore, abbozzai un freddo inchino e filai via. bontem

vol. I Pag.30 - Da ABBOZZATO a ABBRACCIARE (1 risultato)

. viani, 10-105: sudo freddo come i morti, mi sento il

vol. I Pag.34 - Da ABBREVIATURA a ABBRONZAMENTO (5 risultati)

, intr. (abbrézzo). patire freddo per la brezza; abbrividire.

. pirandello, 6-12: nonostante il freddo e la pioggia ond'era tutto abbrezzato

da brividi, rabbrividito; sofferente per freddo intenso. vasari, iv-52: quest'

, e grinzoso... abbrividato di freddo, tutto tremante, è fatto per

acquattate ne'loro covaccioli, abbrividate dal freddo, e quasi che dissi agghiadate.

vol. I Pag.37 - Da ABBRUTIMENTO a ABBURATTARE (1 risultato)

iv-65: abbrutiti dall'umidità, dal freddo e dal sonno. govoni, 2-114:

vol. I Pag.40 - Da ABEZZO a ABILE (1 risultato)

, 1-225: il percuotere a sangue freddo... ha un aspetto di

vol. I Pag.43 - Da ABITABILE a ABITARE (1 risultato)

perché non v'ha così grande freddo. cecco d'ascoli, 1587:

vol. I Pag.48 - Da ABNORME a ABOMINARE (1 risultato)

e più abominabile che qualunque altro cibo freddo e dispiacevole. s. gregorio magno

vol. I Pag.50 - Da AB ORIGINE a ABORTIRE (1 risultato)

più horrère * essere irto, tremare di freddo, inorridire': da cui horror 'orrore'

vol. I Pag.56 - Da ACCADEMISMO a ACCAGLIARE (1 risultato)

l'olio], e il troppo freddo lo fa accagliare. targionitozzetti, 7-166:

vol. I Pag.57 - Da ACCAGLIATO a ACCALORIMENTO (1 risultato)

machiavelli [tommaseo]: perché il freddo, se sia capace di fare accagliare

vol. I Pag.61 - Da ACCAPPIAMENTO a ACCAREZZATO (2 risultati)

sulla pelle dell'uomo per sensazione di freddo, per paura, per orrore)

, gli si accapponavano, illividite dal freddo. viani, 4-96: quando il bavero

vol. I Pag.63 - Da ACCASATO a ACCATASTARE (2 risultati)

ii-367: al coraggio ed al sangue freddo, che l'avevano sostenuta nei giorni prima

stufa che non fa che romoreggiare e far freddo. 3. intr. ammassarsi

vol. I Pag.66 - Da ACCAVALCIATO a ACCECARE (1 risultato)

. foscolo, 1-291: tempestoso e freddo / copria nembo la terra; a

vol. I Pag.68 - Da ACCEGGIA a ACCENDERE (2 risultati)

nebbietta sottile che punge gli occhi, un freddo amichevole che accelera il sangue.

un gran foco; / ché avevan freddo, ancor che fosse agosto. botta

vol. I Pag.69 - Da ACCENDERE a ACCENDERE (1 risultato)

ora il caldo m'accende, ora il freddo le mie membra agghiaccia, ora nimichevole

vol. I Pag.75 - Da ACCESPUGLIARE a ACCESSO (1 risultato)

del ghiaccio, dopo passata quell'accessione di freddo recatagli dal sale. vico, 480

vol. I Pag.79 - Da ACCHETATO a ACCHITARE (1 risultato)

pure stando nel letto raccolto in sé per freddo o per altro. dossi, 429

vol. I Pag.81 - Da ACCIACCOSO a ACCIAMBELLATO (3 risultati)

: la guardai in viso coll'occhio freddo e scintillante di collera, come una lama

-occhi d'acciàio, sguardo d'acciàio: freddo, acuto, penetrante. ojetti

, 1-130: quello sguardo d'acciaio freddo che non tollerava resistenze. manzini,

vol. I Pag.82 - Da ACCIAPINARE a ACCIDENTALITÀ (2 risultati)

delle saette, dove pare che il freddo abbia virtù di generare il fuoco,

qual cosa non avviene per natura del freddo, ma sì bene per cagione accidentale

vol. I Pag.85 - Da ACCIDIATO a ACCINGERE (1 risultato)

tiara. de amicis, i-473: freddo, accigliato, quasi sgarbato. panzini,

vol. I Pag.96 - Da ACCOMPAGNATA a ACCOMPAGNATO (1 risultato)

mio corpo, e un tremore più freddo accompagna il mattino. -accompagnare con

vol. I Pag.98 - Da ACCONCIABILE a ACCONCIARE (1 risultato)

., 2-13: nel tempo del forte freddo [il letame] si può spargere

vol. I Pag.103 - Da ACCOPPIATO a ACCORATO (1 risultato)

, la frenatura, fiore, 107-3: freddo e fame gli va sì accorando. peecc

vol. I Pag.104 - Da ACCORATOIO a ACCORDANZA (1 risultato)

/ mi si converte tutto in corpo freddo, / che m'esce poi per

vol. I Pag.111 - Da ACCOSTO a ACCOVACCIATO (1 risultato)

: come il serpe, che al freddo se ne sta accovacciato nella sua grotticella.

vol. I Pag.117 - Da ACCUSATA a ACERBITÀ (1 risultato)

che in un busto di rubizzo sofista acerbamente freddo. svevo, 5-81: non aveva

vol. I Pag.120 - Da ACETILENICO a ACETOSO (1 risultato)

sono o dal caldo o dal freddo o dal misto di questi due..

vol. I Pag.125 - Da ACQUA a ACQUA (1 risultato)

: la migliore acqua del mondo per freddo e per sanità, a testimonio di tutta

vol. I Pag.126 - Da ACQUA a ACQUA (1 risultato)

a andare contr'acqua, or che fa freddo. manzoni, pr. sp.

vol. I Pag.127 - Da ACQUA a ACQUA (2 risultati)

tozzetti, 1-25: nell'inverno asciutto e freddo il grano si fonda bene colle barbe

immerso le dita nell'acqua benedetta dentro il freddo bacino di marmo nero. -acqua

vol. I Pag.128 - Da ACQUA a ACQUA (2 risultati)

prima di quella le minime alterazioni del freddo e del caldo. -acqua bianca1

... del tuo caldo, col freddo della odorifera acqua rosa si curerà.

vol. I Pag.131 - Da ACQUAIO a ACQUARIO (1 risultato)

splende come acquamarina / il lago, freddo e un po'tetro. govoni,

vol. I Pag.132 - Da ACQUARIO a ACQUATINTA (1 risultato)

mezzo febraro, il tempo è più freddo e tempestoso di tutto l'anno. carducci

vol. I Pag.133 - Da ACQUATIVO a ACQUEDOTTO (1 risultato)

di mezzana qualità caldo, anzi che freddo, esser dee: secco più tosto che

vol. I Pag.137 - Da ACQUISTARELLO a ACQUISTO (1 risultato)

male... dovevano soffrire il freddo per non perdere l'acquistato. acquistatóre

vol. I Pag.145 - Da ADACQUATORE a ADAGIO (1 risultato)

coprono con un lenzuolo di tela, freddo, grezzo, umidiccio. 2

vol. I Pag.146 - Da ADAGIO a ADAMO (2 risultati)

. idem, 849: il cielo in freddo fulgore adamàntinó brilla. idem, ii-8-143

, ii-8-143: il cielo ride adamantino e freddo. d'annunzio, ii-479: la

vol. I Pag.149 - Da ADDEMANNARE a ADDENTELLARE (2 risultati)

dell'aria, si addensano a quel freddo che quivi incontrano. montanari, i-497

a terra, / e addentato teneva il freddo ferro. d'annunzio, ii-304:

vol. I Pag.150 - Da ADDENTELLATO a ADDESTRARE (2 risultati)

, per avere un fresco quasi che freddo. alfieri, 75: muori:

, iii-860: oggi è grigio, freddo, piove. ci addentriamo nel- l'

vol. I Pag.151 - Da ADDESTRATO a ADDIETRO (2 risultati)

, e l'acqua si putrefà o nel freddo s'addiaccia, così lo 'ngegnio sanza

2. bivacco, sosta sotto il cielo freddo della notte: specie nella locuz.

vol. I Pag.154 - Da ADDIRE a ADDISCIPLINARE (1 risultato)

poi, cupe sul cielo violaceo del freddo tramonto, erano addirittura piccole, quasi

vol. I Pag.157 - Da ADDOBBATORE a ADDOLCIRE (1 risultato)

o più comunemente raddolca, quando di freddo grande egli si fa più temperato.

vol. I Pag.161 - Da ADDORMENTATICCIO a ADDOSSARE (2 risultati)

e, per fare l'addormentato e il freddo, di cotanto più vivo.

. verga, i-19: chi ha freddo si addossa al vicino o mette

vol. I Pag.162 - Da ADDOSSATO a ADDOTTORATO (2 risultati)

cavalli perderono per lo gran disagio e freddo soffersono, nevicando loro addosso il dì

all'orizzonte. viani, 14-327: -il freddo di questi luoghi -dice il vecchio -mi

vol. I Pag.169 - Da ADESPOTO a ADIETTIVO (1 risultato)

passata, son qui che tremo dal freddo, disteso sul mio giaciglio d'occasione

vol. I Pag.174 - Da ADOMBRATAMENTE a ADONE (2 risultati)

crescenzi volgar., 2-5: dal freddo del luogo adombrato e aduggiato. leonardo

non vorrei fare il terzo col suo freddo, lungo, silenziosissimo adone che le sta

vol. I Pag.178 - Da ADORDIN ARE a ADORNARE (1 risultato)

e frescura; spirare vento umido e freddo. dante, purg.,

vol. I Pag.180 - Da ADOTTATIVO a ADSTRATO (1 risultato)

il vi- sagio in chaldo e in freddo, sì vale molto a prendere musselagosellii

vol. I Pag.181 - Da ADUGGERE a ADULATORE (2 risultati)

] verso il verno sottiletto ed alquanto freddo; il che per esser da altissimi

[il caldo] tornare addietro dal freddo del luogo adombrato e aduggiato. bembo,

vol. I Pag.187 - Da AERE a AEREO (1 risultato)

carducci, 138: lenta sale pe 'l freddo aere la luna. idem, 584

vol. I Pag.193 - Da AFFACCIATO a AFFANGARE (1 risultato)

tutte le parti, affagottati contro il freddo. affaitaménto, sm. ant

vol. I Pag.194 - Da AFFANGATO a AFFANNO (1 risultato)

affannati per l'esercizio, o per freddo o per caldo, agiatamente vi si

vol. I Pag.205 - Da AFFETTO a AFFETTUOSITÀ (1 risultato)

sentono lo scirocco che li gonfia e il freddo che li ammortisce. idem, 2-186

vol. I Pag.210 - Da AFFIGLIARE a AFFILATO (1 risultato)

... tu che solo al freddo coraggio t'affili / come l'arme su

vol. I Pag.216 - Da AFFIZIO a AFFLITTO (2 risultati)

passavanti, 167: e 'l freddo grande, il quale mostrava con continuo

; ch'io era molto afflitto di freddo. g. villani, 9-113: tutto

vol. I Pag.218 - Da AFFLUIRE a AFFOGANTE (1 risultato)

ora lo caldo affogato, ora lo freddo gelato. carducci, 934: la stanza

vol. I Pag.224 - Da AFFRANCATO a AFFRATELLATORE (1 risultato)

camino e guardò fuori, quel cielo freddo che gli sembrò quasi bianco. beltramelli,

vol. I Pag.225 - Da AFFRATELLEVOLE a AFFRETTARE (5 risultati)

. { affréddo). ant. rendere freddo, raffreddare; freddare.

particella pronom. perdere calore, diventar freddo; freddarsi. sacchetti, 41-121:

dio. = deriv. da freddo (v.). aflreddato

di affreddare), agg. reso freddo, diventato freddo. -al figur.:

, agg. reso freddo, diventato freddo. -al figur.: diminuito di

vol. I Pag.226 - Da AFFRETTATAMENTE a AFFRONTARE (2 risultati)

la sera in inverno, tremanti per freddo e digiuno, chiedenti...

= formato sul lat. frigùs -óris 'freddo '. affrittellare, tr. (

vol. I Pag.232 - Da AGENZARE a AGERE (1 risultato)

azioni fisiche o chimiche: traumi, freddo e calore, caustici, ecc.

vol. I Pag.235 - Da AGGANGARE a AGGETTARE (2 risultati)

.. benché non a qualunque rigor di freddo bastevole ad aggelar l'acqua dolce.

delle donne [crusca]: il solo freddo dell'aria cagionò questa aggelazióne.

vol. I Pag.236 - Da AGGETTATO a AGGHIACCIARE (7 risultati)

agghiacciare), agg. che comunica freddo, che fa agghiacciare. -anche

gelare, congelare; far diventare troppo freddo, ridurre a ghiaccio. -anche al

g. villani, 4-19: tanto freddo agghiaccia le mie mani. passavanti,

così molli al vento, e al freddo, e al sereno, e facevagli agghiacciare

il caldo m'accende, ora il freddo le mie membra agghiaccia. ariosto, 30-53

8-6-1141: un'altra fera è là nel freddo clima, / dove l'orsa dal

con la particella pronom. sentire eccessivo freddo, gelarsi. -anche al figur.

vol. I Pag.237 - Da AGGHIACCIATO a AGGIARDINARE (7 risultati)

agghiacciare), agg. gelato, freddo come ghiaccio; congelato. boccaccio

per la piova e agghiacciati per lo freddo e infangati di loto. soderini,

, ma non resiste all'ingiuria del freddo et agghiacciato gelo o neve. imperato,

[tommaseo]: non voglio inghiottire quel freddo lunatico agghiacciatóre dell'universo. tommaseo [

. -alvagghiàccio: all'aperto, al freddo della notte. tommaseo [s

più sempre acquista, libero dal pigro / freddo invernai che l'agghiadò. 2

il quale valletto [era] per lo freddo agghiadato, con le mani in seno

vol. I Pag.245 - Da AGGRADEVOLE a AGGRANDIRE (4 risultati)

soli non fanno aggranchiar le mani di freddo a quelli che vi scrivono di qua

farle grazia tale, / che il freddo, che costì più che qua diaccia.

perché ho le mani tanto aggranchiate di freddo, che non reggo la penna. i

aggranchito le mani. gli è un freddo che s'aggranchisce. bontempelli, 9-30

vol. I Pag.246 - Da AGGRANDITO a AGGRAVARE (1 risultato)

trascinato dalla passione, ma a sangue freddo. de amicis, i-842: siccome

vol. I Pag.250 - Da AGGRESSIVAMENTE a AGGRONDATURA (8 risultati)

brucior dell'amore, / che quel freddo ch'aggrezza un che si muore.

. botta, 5-410: s'aggiungeva un freddo intensissimo, maggiore, quanto più si

. baldovini, 3-182: facciami il freddo tuo tutto aggrezzare, / vien,

. salvini, v-495: il freddo grande... fa gli uomini rigidi

le membra, per una sensazione di freddo, di paura, ecc.).

, e le mani mi si aggricciavano dal freddo sul manubrio. calvino, 1-93:

. disus. increspare la pelle per freddo. - anche rifl. buonarroti il

. diventare gronchio; rattrappirsi per il freddo, raggomitolarsi. pea, 1-31

vol. I Pag.251 - Da AGGROPPAMENTO a AGGRUMATO (2 risultati)

onestà, e parte in riparo dell'acutissimo freddo. beltramelli, iii-1085: le nonne

, iii-7-30: e d'acqua globi per freddo agrop- pati. aggroppatila,

vol. I Pag.257 - Da AGILE a AGIO (1 risultato)

minori, vecchio già, pel troppo freddo mancante, acciocché l'agio del fuoco

vol. I Pag.259 - Da AGITANTE a AGITATO (1 risultato)

: fuori cadeva la notte, faceva freddo, il vento rombava con un fragore

vol. I Pag.263 - Da AGNOSTICO a AGO (1 risultato)

: tutt'aghi l'aria, d'un freddo fisso, sotto la cappa cinerea.

vol. I Pag.265 - Da AGONE a AGORAFOBIA (2 risultati)

con grave alterazione della faccia, sudore freddo, polso debolissimo e intermittente, rantolo

. cicognani, 12-164: un sudore freddo, agonico, giù dalla fronte.

vol. I Pag.272 - Da AGUGLIARA a AGUZZARE (1 risultato)

caldo, e la retinenza dal freddo. l. bellini, 5-18: la

vol. I Pag.273 - Da AGUZZATA a AGUZZO (1 risultato)

. la gente non crede ch'io sono freddo e calmo e che la loro miseria

vol. I Pag.278 - Da AIUTATIVO a AIUTORIO (1 risultato)

ch'un'altra e lo verno più freddo ch'un altro. novellino, 38 (

vol. I Pag.279 - Da AIZOON a ALA (1 risultato)

li stornei ne portan l'ali / nel freddo tempo a schiera larga e piena.

vol. I Pag.284 - Da ALAPA a ALBA (1 risultato)

sposa. idem, iv-i-ioio: il freddo lume dell'alba lentamente saliva a coprire

vol. I Pag.292 - Da ALBORELLA a ALCADE (1 risultato)

idem, 645: nel mattin periato e freddo / de le stelle al muto albor

vol. I Pag.296 - Da ALCOOLIMETRIA a ALCUNO (2 risultati)

tassoni, i-99: avendo noi attribuito al freddo il principio del moto al centro,

perché, prevalendo il medesimo ghiaccio nel freddo, non si profondi nell'acqua,

vol. I Pag.299 - Da ALENAMENTO a ALETTA (1 risultato)

preziosismo letterario, raffinatezza espressiva, freddo studio dello stile. carducci,

vol. I Pag.303 - Da ALGEBRISTA a ALIANTE (10 risultati)

. algènte, agg. letter. freddo come gelo; agghiacciato, gelato;

: segnor, tu sai che per algente freddo / l'acqua diventa cristallina petra /

là sotto tramontana ov'è il gran freddo. petrarca, 185-8: e 'l tacito

ant. e letter. sentire freddo intenso, patire gelo (sempre al figur

= voce dotta, lat. algldus 4 freddo '. algidità, sf.

= voce dotta, lat. algldus 4 freddo '. àlgido, agg.

àlgido, agg. letter. assai freddo, gelato. arici, 256

. caratterizzato da una intensa sensazione di freddo, di gelo (come stato patologico

algóre, sm. letter. freddo rigido; gelo. alamanni,

. = lat. algor algóris 4 freddo intenso; inverno * (cfr.

vol. I Pag.309 - Da ALISTERESI a ALITO (1 risultato)

19-354: la luna, sospinta dall'alito freddo della notte, continuava il lento viaggio

vol. I Pag.310 - Da ALITO SO a ALLACCIATO (1 risultato)

su le mie spalle tremavano già di freddo. panzini, ii-165: allacciatemi

vol. I Pag.318 - Da ALLEGGERITO a ALLEGORIA (1 risultato)

ebbi da te ad alleggiamento del mio freddo. idem, iv-124: dunque non doglia

vol. I Pag.329 - Da ALLINGUATO a ALLOCCO (1 risultato)

, e per ogni menomo calore o freddo delle carni arguiscono di essere agonizzanti.

vol. I Pag.331 - Da ALLODOSSIA a ALLOGATO (1 risultato)

allodolini si morrebber di fame e di freddo, non potendo essere né imbeccati né covati

vol. I Pag.337 - Da ALLUCINARE a ALLUMARE (1 risultato)

miei martiri, / io scaldo il freddo ciel co'miei sospiri, / tu il

vol. I Pag.338 - Da ALLUMARE a ALLUMINANZA (1 risultato)

fuoco, perché dovete esser assiderato dal freddo. nomi, 1-26: batte [la

vol. I Pag.342 - Da ALLUSTRARE a ALMANACCARE (1 risultato)

/ chi la racquista? chi del freddo petto / la riconduce a ravvivar la fiamma

vol. I Pag.347 - Da ALPIERE a ALQUANTO (1 risultato)

in montagna, sfidando il caldo e il freddo, le altezze e la tormenta,

vol. I Pag.353 - Da ALTERNAMENTE a ALTERNATIVAMENTE (1 risultato)

momento una luce arrabbiata e un freddo buio. nievo, 227: e a

vol. I Pag.365 - Da ALTRUI a ALTRUI (1 risultato)

ortica. tansillo, ix-611: sgomenta il freddo de l'altrui durezza / i desir

vol. I Pag.367 - Da ALVANO a ALZAIA (1 risultato)

, imperocché non trasmettono la forza del freddo e del caldo... un

vol. I Pag.372 - Da AMANITINA a AMANZA (1 risultato)

d'orsa vorace / né d'aspro e freddo scoglio, o giovanetta, / ch'

vol. I Pag.386 - Da AMBROSIA a AMBULANTE (1 risultato)

-è come un caffè buono, ma freddo. panzini, i-585: i milanesi veri

vol. I Pag.390 - Da AMETROPICO a AMICIZIA (1 risultato)

sottile che pugne gli occhi, un freddo amichevole che accelera il sangue. idem

vol. I Pag.391 - Da AMICO a AMICO (1 risultato)

tempo della state sono presenti e nel freddo si partono, così i falsi amici

vol. I Pag.396 - Da AMMAESTRATURA a AMMALATO (1 risultato)

nel detto anno... ammalarono di freddo con alquanti dì con febbre e dolore

vol. I Pag.403 - Da AMMAZZARE a AMMAZZATO (1 risultato)

: vorrei venire ad abbracciarti; il freddo mi strazia, e il viaggiare mi ammazza

vol. I Pag.410 - Da AMMINUTAMENTO a AMMIRARE (1 risultato)

. ojetti, ii-451: il sangue freddo è ammirabile soprattutto in chi ha da

vol. I Pag.418 - Da AMMORBIDITO a AMMORTIRE (4 risultati)

beltramelli, ii-29: né il marzo era freddo quell'anno, anzi si ammorbidiva in

i tagli inaspra / ed inacerba il freddo, e per lo tronco / ammortamento

d'amor disciolti, / però che 'l freddo [d'inverno] lor spirito ammorta

lo scirocco che li gonfia e il freddo che li ammortisce. redi, 16-ix-154

vol. I Pag.419 - Da AMMORTIRE a AMMOSTARE (1 risultato)

viti] che sono restate ammortite pel freddo, contra al quale niente è meglio

vol. I Pag.423 - Da AMORCA a AMORE (1 risultato)

se osa / si turba, sente il freddo della serpe / ma se non osa

vol. I Pag.430 - Da AMOROSO a AMPELOPRASO (1 risultato)

... l'amoscino, paese freddo e montuoso. = lat. scient

vol. I Pag.432 - Da AMPLESSICAULE a AMPLIFICARE (2 risultati)

, 2-128: il caldo contrasta al freddo e il freddo al caldo, e ognuno

il caldo contrasta al freddo e il freddo al caldo, e ognuno cerca d'

vol. I Pag.433 - Da AMPLIFICATIVO a AMPOLLA (4 risultati)

campanella, 1043: ha il freddo virtù amplificativa, dunque, e sente

campanella, 2-133: dunque quando il freddo è ammazzato dal caldo, dio corre

calore, ma non alla destrazione del freddo. algarotti, 1-446: il sistema

fra la media temperatura del mese più freddo dell'anno, per un dato luogo della

vol. I Pag.444 - Da ANATOSSINA a ANCESTRALE (1 risultato)

deserto osteho. prati, ii-210: freddo mugola il vento a ritta e a manca

vol. I Pag.447 - Da ANCOI a ANCORA (1 risultato)

dentro di lui non restava che un freddo abisso vacuo:... ogni speranza

vol. I Pag.453 - Da ANDARE a ANDARE (1 risultato)

al primo annunzio della peste, andasse freddo nell'operare, anzi nell'informarsi.

vol. I Pag.459 - Da ANDATORE a ANDIRIVIENI (2 risultati)

anno. sassetti, 289: avvegnaché il freddo non ci si faccia molto sentire,

questa storia... non fu un freddo andazzo universitario, ma nata nei liberi

vol. I Pag.461 - Da ANDROGINICO a ANELANTE (1 risultato)

la sua androgina naiade che al freddo lume della luce elettrica gli apparve più

vol. I Pag.466 - Da ANFANI A a ANFISBENA (1 risultato)

plur. zool. vertebrati a sangue freddo col cuore diviso in tre cavità (due

vol. I Pag.472 - Da ANGLICISMO a ANGOLO (1 risultato)

. era il suo modo di fare: freddo, indifferente, come se non ci

vol. I Pag.474 - Da ANGOSCIAMENTO a ANGOSCIOSO (1 risultato)

. altri lapidati, altri afflitti in freddo, altri angosciati in fame. zanobi da

vol. I Pag.482 - Da ANIMALERIA a ANIMALESCO (1 risultato)

lucente, / poste in figura del freddo animale / che con la coda percuote

vol. I Pag.483 - Da ANIMALIERE a ANIMATO (1 risultato)

stagioni, luce, vento, calore, freddo, tutto confluisce nel vino, tutto

vol. I Pag.484 - Da ANIMATORE a ANIMISTICO (1 risultato)

/ 'n un punto il pollo freddo, e poi 'l pasticcio / dell'animelle

vol. I Pag.493 - Da ANNERITO a ANNESTO (1 risultato)

por ben sotto l'innestatura, rispetto al freddo;... e se pur

vol. I Pag.494 - Da ANNETTERE a ANNIDARE (1 risultato)

. leonardo, 2-575: trovando il freddo, in el autunno fanno piova e

vol. I Pag.496 - Da ANNIZZAMENTO a ANNO (3 risultati)

, e or con piove e con freddo confondere. petrarca, 12-n: i'vi

, 1-370: quindi il caldo e 'l freddo e i più temperati tempi; quindi

diviso in due semestri (caldo e freddo), con inizio a novembre di

vol. I Pag.497 - Da ANNO a ANNO (2 risultati)

due modi gli aggraverà la tabe nel freddo, quando è l'anno ghiaccioso. [

anno di state vi vale il pan freddo quattro denari ed il caldo v'è per

vol. I Pag.500 - Da ANNONA a ANNOTTARE (1 risultato)

animali, così nel caldo come nel freddo tempo, sufficiente alla lor fatica.

vol. I Pag.508 - Da ANSERI a ANSIO (1 risultato)

quella de'febbricitanti nel tempo del freddo febbrile, come quella che ha alquanto

vol. I Pag.517 - Da ANTICIPATAMENTE a ANTICIPO (1 risultato)

.. si sta in campagna col freddo, e si vedono seccar le foglie

vol. I Pag.525 - Da ANTIPATIA a ANTIPODE (3 risultati)

: per antiperìstasi si fa sì che il freddo ancora abbrucia, tutto che sia questo

[i bambini] a sopportare il freddo, conciosiacosa che, tanto più restringendosi

aumento del calore interno] al maggior freddo dell'ambiente, il quale per anti-

vol. I Pag.529 - Da ANTITRINITARI a ANTOCARI (1 risultato)

antivederne di tempesta e di caldo e freddo. baretti, ii-34: aiutiamoci tutti

vol. I Pag.530 - Da ANTOCARPO a ANTRISCO (1 risultato)

, sideris, è venuta a significare freddo eccessivo. = comp. di

vol. I Pag.531 - Da ANTRO a ANTROPOMORFO (1 risultato)

giorni che in quell'antro io pativo freddo e fame, perché anche a

vol. I Pag.534 - Da AORMARE a APE (1 risultato)

, trasformano l'umano petto in un freddo deserto. pellico, ii-43: a

vol. I Pag.541 - Da APOLITICITÀ a APOPLESSIA (1 risultato)

, libri di apologetica, che mi lasciarono freddo. papini, 8-16: riconobbi poi

vol. I Pag.553 - Da APPARIGLIARE a APPARIRE (1 risultato)

di naturai colore, a cacciare il freddo e non ad apparere si vestissero.

vol. I Pag.560 - Da APPENARE a APPENDICE (2 risultati)

276): io son tutto divenuto sì freddo che appena sento di me. fioretti

che miserabilmente appelliamo per fame e per freddo, che giovano tante veste da mutare,

vol. I Pag.561 - Da APPENDICECTOMIA a APPESANTIRE (1 risultato)

di nevi rinchiuso,... grandissimo freddo patio. dante, inf.,

vol. I Pag.568 - Da APPICCATICCIO a APPICCATURA (1 risultato)

luogo secco, o scuro, e freddo si vogliono appiccare. = deriv

vol. I Pag.570 - Da APPICCINITO a APPIENO (2 risultati)

e dolor macero, / siede in un freddo sasso a piè d'un acero.

maestose dava... un senso di freddo e quasi di sgomento. soffici,

vol. I Pag.572 - Da APPIGLIO a APPISOLARE (1 risultato)

canna diaccia d'una pistola sigillò a freddo la tempia del tarmito. i pensieri gli

vol. I Pag.585 - Da APPRESSAMENTO a APPRESSO (1 risultato)

corse lor per tossa / un tremor freddo, e strinse il sangue in gelo.

vol. I Pag.591 - Da APPROSSIMANTE a APPROVARE (2 risultati)

a noi a lasciar la rigidità del freddo, e mitigarsi per l'approssimamento del sole

e dopo questo, approssimandosi il tempo freddo, s'ammaestri in cotal maniera.

vol. I Pag.594 - Da APPUNTARE a APPUNTATURA (1 risultato)

cose, per poi digerirle a sangue freddo la mattina seguente. manzoni, 987:

vol. I Pag.596 - Da APPUNTONARE a APRILE (2 risultati)

questo fu troppo caldo, quello troppo freddo ». s. bernardino da siena

: or quando al tutto irrigidito e freddo / questo petto sarà, né degli aprichi

vol. I Pag.601 - Da APRISCATOLE a APROCHEILO (2 risultati)

. ottimo, i-366: lo freddo è costrettivo, però è maschio;

d. bartoli, 34-251: il freddo... né ha mestieri d'apritura

vol. I Pag.604 - Da AQUILINO a AQUILONE (3 risultati)

., 2-9: luogo... freddo molto e umido, o per monti

ogni umida lordura: è secco e freddo e rasserena l'aere. tasso, 953

crin laceri e svella / del più freddo aquilon torrido gelo. torricelli, 153:

vol. I Pag.605 - Da AQUILOTTO a ARABICO (1 risultato)

: vetri arabescati dall'umido o dal freddo. papini, 21-18: sole di vetro

vol. I Pag.627 - Da ARCIFANFANO a ARCIONE (1 risultato)

sinistra [dell'aquario] è 'l freddo capro, / tarderò, e l'animal

vol. I Pag.641 - Da ARENARIA a AREOPAGITA (1 risultato)

montale, 2-100: ritorna domani più freddo, vento del nord, / spezza le

vol. I Pag.644 - Da ARGENTINO a ARGENTO (2 risultati)

all'aria né a caldo né a freddo; scarso allo stato nativo (in cristalli

, 138: lenta sale pe 'l freddo aere la luna, / e largamente

vol. I Pag.651 - Da ARGUZIA a ARIA (2 risultati)

e sempre travagliata da vapori e dal freddo e dall'ombra terrena. torricelli, 149

comportava la prova, il caldo, il freddo. sacchetti, 210-33: il tetto

vol. I Pag.655 - Da ARIDIRE a ARIDORESISTENTE (3 risultati)

della aridità, o del caldo o del freddo. — figur.

arido e piloso: ove abbonda il freddo, è duro. d'annunzio, iv-2-1144

: come è propio de l'acqua il freddo, e 'l caldo / del foco

vol. I Pag.669 - Da ARMEGGIO a ARMENTO (1 risultato)

. marino, 252: sotto il freddo seren, su l'erba assiso / presso

vol. I Pag.674 - Da ARNIA a ARNICA (1 risultato)

di arbori, perocché né 'l freddo v'entra né 'l caldo. parini,

vol. I Pag.678 - Da ARRABATTARE a ARRABBIATO (1 risultato)

poco, a suo dispetto, quel sangue freddo, quella sicurezza, quella disinvoltura,

vol. I Pag.679 - Da ARRABBIATURA a ARRAMPICARE (1 risultato)

ogni momento una luce arrabbiata e un freddo buio. baldini, i-241: enormi

vol. I Pag.680 - Da ARRAMPICATA a ARRANDELLARE (1 risultato)

di peso portato in carcere, e già freddo arrandeila togli la strozza. baldinucci,

vol. I Pag.688 - Da ARRICCIATO a ARRICCIOLATO (1 risultato)

membri esteriori rimangono freddi, e il freddo ristringe e vapori, e quelli

vol. I Pag.693 - Da ARROBBIARE a ARROGANTEMENTE (1 risultato)

arrochita da un vuoto interno tenebroso e freddo, e dalla fatica di vincere la

vol. I Pag.697 - Da ARROSTICARE a ARROTA (1 risultato)

alla cucina parecchi coratelle; un cappon freddo v'è bellissimo, che con due paia

vol. I Pag.701 - Da ARRUCIOLATO a ARRUFFIO (2 risultati)

villani, 11-81: essendo per lo gran freddo le membra de'cavalieri arrudate e spossate

cielo. fiamma resta / entro il freddo spettacolo di luce / la sua testa

vol. I Pag.702 - Da ARRUFFONE a ARSENALE (3 risultati)

: pere e mele) a causa del freddo. = deriv. da arruggiare

esercizio e l'acqua si putrefa o nel freddo s'adiac- cia, così lo 'ngegno

[s. v.]: il freddo arruvidisce la pelle. le ricchezze arruvidiscono

vol. I Pag.717 - Da ARTO a ARUSPICINA (1 risultato)

, i-115: e parevagli che il freddo arturo si volesse attuffare nelle salate onde,

vol. I Pag.720 - Da ASCENDENTE a ASCENDERE (1 risultato)

, 892: amo al lucido e freddo mattin da'tuoi sparsi casali / il fumo

vol. I Pag.722 - Da ASCESI a ASCIA (1 risultato)

un senso di calore), ascesso freddo (senza calore, come l'ascesso tubercolare

vol. I Pag.724 - Da ASCIUGAMENTO a ASCIUTTO (1 risultato)

: di tanto in tanto si asciugava il freddo sudore che le bagnava la fronte,

vol. I Pag.725 - Da ASCIUTTO a ASCIUTTO (2 risultati)

9. figur. privo di cordialità, freddo, scontroso; laconico, di poche

figur. disus. inerte nello spirito, freddo, arido. s. bonaventura

vol. I Pag.736 - Da ASPERGILLOSI a ASPETTANZA (2 risultati)

forze non proceda solo dall'accrescimento del freddo che suole arrecare al ghiaccio l'aspersione

3-39: le preci tacquero e nel silenzio freddo e solenne un sacerdote...

vol. I Pag.740 - Da ASPIDISTRA a ASPIRAZIONE (1 risultato)

vapor caldi, o 'l vento / il freddo boreal, che tonda indura. 9

vol. I Pag.742 - Da ASPREZZA a ASPRO (3 risultati)

.: e in caldo e in freddo, in aspro e morbido. petrarca,

morbide, le quali il guardino dal freddo e non li deano troppo caldo.

orsa vorace / né d'aspro e freddo scoglio, o giovanetta; / ch'abbia

vol. I Pag.743 - Da ASPRO a ASPRO (3 risultati)

di stagione: rigido, inclemente, freddo, tempestoso. petrarca, 34-5:

tico ricordo non era che fosse stato il freddo sì aspro e pungente. crescenzi volgar

aspro, ricopriremle innanzi che venga il freddo. giov. cavalcanti, 362:

vol. I Pag.744 - Da ASPRO a ASSAGGIARE (1 risultato)

assaettata studentessa protestava che l'arrosto veniva freddo. 2. irto (come

vol. I Pag.747 - Da ASSALITO a ASSALTARE (1 risultato)

. cardarelli, 1-82: l'alito freddo e umido m'assale / di venezia autunnale

vol. I Pag.752 - Da ASSECCHIRE a ASSEDIO (1 risultato)

caldo, il saper che siete assediato dal freddo. bertola, 127: coloro il

vol. I Pag.761 - Da ASSESSORIA a ASSETTAMENTO (1 risultato)

dove diavolo t'è piovuto addosso questo freddo? pensa che siamo d'estate e guarda

vol. I Pag.766 - Da ASSIDENZA a ASSIDERE (17 risultati)

2-76: asfissie o assideramenti per eccessivo freddo dell'aria. -per simil.

tommaseo [s. v.]: freddo assiderante le tenere membra. -al

, iii-170: il caldo, né il freddo non assidera e non istempra i poveretti

: bisogna scendere subito, che il freddo non vi assideri un'altra volta. d'

. intirizzire, intorpidire per effetto del freddo intenso. boccaccio, dee.,

di cader di sonno, d'assiderarsi di freddo, di morirsi di fame. soderini

4. intr. inaridire per il gran freddo (le piante, i fiori)

maligno di un astro; esposto al freddo delle stelle '. assiderato (

agg. intirizzito, intorpidito per il freddo intenso. boccaccio, dee.,

de la fantasma non muoiano o dal freddo restino assiderate e attratte? caro, i-306

e brume. magalotti, 19-45: il freddo verno / di nasi e braccia

trofei. salvini, v-495: il freddo grande... fa gli uomini

peggiore di quella di uno assiderato dal freddo dell'aria, o svenuto di pochi

uno assiderato; e anche è il freddo molto grande, perché costì sia un

ne tremò come tutta assiderata nel gran freddo. 2. inaridito, rinsecchito

male pruovano come una vera assiderazióne di freddo. giusti, 11-197: il tornare tra

pur lì me- desmo assido / me freddo, pietra morta, in pietra viva.

vol. I Pag.767 - Da ASSIDRIRE a ASSIEPATO (1 risultato)

piano fangoso. idem, 679: or freddo, assiduo, del pensiero il tarlo

vol. I Pag.769 - Da ASSIOLOGIA a ASSISO (1 risultato)

catedrante. marino, 252: sotto il freddo seren, su l'erba assiso /

vol. I Pag.773 - Da ASSOCIAZIONISTA a ASSOLCATO (1 risultato)

assolata, ha tuttavia dieci gradi di freddo, sentirà notabile offesa sopra quella che

vol. I Pag.781 - Da ASSOTTIGLIANTE a ASSOTTIGLIATO (1 risultato)

più. delle colombe, i-34: il freddo ha le facoltà di spessare e condensare

vol. I Pag.795 - Da ASTRUSERIA a ASTUZIA (1 risultato)

fuor d'ogni mia volontà fui molto freddo verso di lei. 2.

vol. I Pag.796 - Da ASTUZIATO a ATEISMO (1 risultato)

notte a campo stretti insieme per lo freddo, atandosi con grandi fuochi. idem,

vol. I Pag.801 - Da ATREPSIA a ATROCEMENTE (3 risultati)

al terren lieve / giova ed al freddo. manzoni, 13: sulla torre /

e gl'innocenti a paro / in freddo orror dissolve. idem, 8-64:

dir quanto atroce fosse il rigor del freddo che provarono in quel clima, se

vol. I Pag.804 - Da ATTACCARE a ATTACCARE (1 risultato)

già tramontato, già con un pungere di freddo che si attaccava alle mani senza che

vol. I Pag.805 - Da ATTACCATAMENTE a ATTACCATURA (1 risultato)

. l'odore, attaccaticcio e freddo. alvaro, 9-298: di colpo,

vol. I Pag.808 - Da ATTECCHIMENTO a ATTEGGIARE (1 risultato)

i suoi scherzi non facevano né caldo né freddo, domandò al coccodrillo, atteggiandosi a

vol. I Pag.809 - Da ATTEGGIATAMENTE a ATTEMPERARE (1 risultato)

limo giammai: nel tempo del grande freddo s'attiepidi; ed attemperi per alcuno

vol. I Pag.813 - Da ATTENTATO a ATTENTO (1 risultato)

la sera in inverno, tremanti per freddo e digiuno chiedenti... l'

vol. I Pag.816 - Da ATTERRATA a ATTESO (1 risultato)

: tersi a piangere. e sul freddo verone era una madre / che lagrimava nell'

vol. I Pag.818 - Da ATTEZZA a ATTIGUO (1 risultato)

limo giammai: nel tempo del grande freddo s'attiepidi. eneide volgar.,

vol. I Pag.827 - Da ATTORCIGLIAMENTO a ATTORNIARE (1 risultato)

or non patiscono esse [le fiere] freddo e fame e corsi diversi per monti

vol. I Pag.828 - Da ATTORNIARE a ATTORTIGLIARE (1 risultato)

l'acqua e 'l vento, e 'l freddo e 'l caldo, ché il legname

vol. I Pag.830 - Da ATTRACCAGGIO a ATTRASSARE (1 risultato)

, restringersi in sé (per il freddo, per malattia come i reumatismi,

vol. I Pag.832 - Da ATTRAVERSATA a ATTRAVERSO (1 risultato)

; e siccome egli era scalzo, sentì freddo ai piedi. palazzeschi, 1-16

vol. I Pag.834 - Da ATTREZZISTICA a ATTRIBUTO (2 risultati)

, i-99: avendo noi attribuito al freddo il principio del moto al centro, potrebbe

perché, prevalendo il medesimo ghiaccio nel freddo, non si profondi nell'acqua, ma

vol. I Pag.838 - Da ATTUFARE a ATTUTARE (2 risultati)

, i-115: e parevagli che il freddo arturo si volesse attuffare nelle salate onde

gira / sopra i monti rifei dal freddo seita. bruno, 3-704: togliendosi a

vol. I Pag.851 - Da AUSTORIO a AUSTRO (1 risultato)

i quali per terra l'oriente e il freddo arturo ne manda, e l'austro

vol. I Pag.855 - Da AUTOCOSCIENTE a AUTOFAGIA (1 risultato)

papini, 21-146: autocrate incendiario del freddo firmamento / tutta la terra alluma in

vol. I Pag.863 - Da AUTOTIPIA a AUTUNNO (3 risultati)

il clima d'inghilterra è cupo, freddo, piovoso: non sorriso di primavera,

ugurgieri, 192: come nel primo freddo dell'autunno caggiono nelle selve molte foglie

febbre: autunno la nudrisce, e il freddo verno la pasce. testi fiorentini,

vol. I Pag.870 - Da AVANZATORE a AVANZUME (1 risultato)

sofferire col capo scoperto et il piè freddo,... et nell'avanzo dar

vol. I Pag.876 - Da AVERE a AVERE (1 risultato)

.. lo spirito si sente solo e freddo. b. croce, ii-13-53

vol. I Pag.880 - Da AVOGADRO a AVORIO (1 risultato)

il marmo effigiato prendeva un pallor men freddo, quasi direi un tepore d'avorio.

vol. I Pag.881 - Da AVORNIELLO a AVVALLATO (1 risultato)

bufera e avvallava cacciato, intristito dal freddo. 8. intr. (

vol. I Pag.884 - Da AVVEDIMENTO a AVVEDUTO (1 risultato)

e lasciarsi andare a certi calori a freddo, da dare appicco a certe calunnie più

vol. I Pag.886 - Da AVVELENATO a AVVENEVOLE (1 risultato)

... fece infreddare e durare il freddo avvelenato nei corpi assai più lungamente che

vol. I Pag.895 - Da AVVERSATO a AVVERSO (1 risultato)

, quanto di tranquilla avversione e di freddo disprezzo. pratolini, 8-54: le

vol. I Pag.897 - Da AVVERTITAMENTE a AVVEZZO (1 risultato)

io mi sono avvezzato ad affrontare il freddo. tommaseo, 1-172: mi consiglia ad

vol. I Pag.905 - Da AVVISATORE a AVVISO (1 risultato)

gli pareva di sentir l'avviso del freddo ricordando fisicamente quello strappo al ginocchio sinistro

vol. I Pag.909 - Da AVVOCATORE a AVVOLGERE (1 risultato)

carducci, 892: amo al lucido e freddo mattin da'tuoi sparsi casali / il

vol. I Pag.913 - Da AZIONISTA a AZOCLORAMINA (1 risultato)

. guicciardini, i-338: in paese freddo e alpestre, i tempi che erano

vol. I Pag.929 - Da BACHECO a BACIARE (1 risultato)

come e'fusse di verno e il freddo grande, veggendo rilucere un di que'

vol. I Pag.932 - Da BACINELLA a BACINO (1 risultato)

le dita nell'acqua benedetta / dentro il freddo bacino di marmo nero.

vol. I Pag.934 - Da BACIUCCHIA a BACO (1 risultato)

e come e'fusse di verno e il freddo grande, veggendo rilucere un di que'

vol. I Pag.944 - Da BAGNANTE a BAGNASCIUGA (3 risultati)

, e no lassarci patire pure una volta freddo. testi fiorentini, 187: e

il mondo. pindemonte, 20-253: freddo sudor bagnommi, e mi s'empiero /

l'attende, / e spiega tali al freddo umor, né schiva / alcuna di

vol. I Pag.946 - Da BAGNO a BAH (1 risultato)

spegnersi una dopo l'altra nel bagno freddo della realtà. -essere in un

vol. II Pag.1 - Da BALCANICO a BALCONE (1 risultato)

nessuna consolazione recava a noi lo stanzino: freddo, umido, con un'imposta del

vol. II Pag.5 - Da BALDRACCHESCO a BALENARE (1 risultato)

iii-3-73: se il caldo s'incontra col freddo in seno alle nuvole, non sa

vol. II Pag.7 - Da BALENO a BALESTRA (1 risultato)

luce. viani, 19-300: al baleno freddo delle saette le sentinelle abbacinate rimanevano di

vol. II Pag.11 - Da BALIAGGIO a BALIATO (1 risultato)

. delle colombe, i-34: il freddo ha le facoltà di spessare e condensare i

vol. II Pag.13 - Da BALISTITE a BALLADORE (1 risultato)

grandi artisti vivono così, soffrendo il freddo e la fame, perseguitati dai creditori

vol. II Pag.14 - Da BALLAMENTO a BALLARO (1 risultato)

. idem, 7-42: faceva un freddo da montagna, i lampioni ballavano al

vol. II Pag.28 - Da BAMBAGIA SELVATICA a BAMBINATA (3 risultati)

cielo dell'alba luceva come uno specchio freddo e terso; solo un fiocco di nuvolaglia

, che egli a tal ora sentiva freddo che un altro sarebbe sudato. bandello

bambagio del farsetto che, pien di freddo, d'ova fresche e di malvagia

vol. II Pag.46 - Da BANDO a BANDOLO (1 risultato)

continuò a parlargli del tempo, del freddo, dell'umido. faldella, iii-86

vol. II Pag.57 - Da BARBAIA a BARBARESCO (1 risultato)

d'arazzo, / che si muoion di freddo a mezzo agosto, / che non

vol. II Pag.61 - Da BARBASSORO a BARBERO (3 risultati)

si mette in capo per difendersi dal freddo; sottogola del cappello. marino

tremante, palpitante (per il freddo, la paura). dossi

dell'altra come conigli barbellanti pel freddo. = deriv. da barbello

vol. II Pag.65 - Da BARBOSA a BARBUTO (1 risultato)

nude, che bubbolava sempre pel freddo). barbuglióne, sm.

vol. II Pag.66 - Da BARCA a BARCA (1 risultato)

giusti, ii-450: una stretta di freddo o una sciroccata mi possono ricacciare addietro

vol. II Pag.75 - Da BARLEFFO a BARNABITA (1 risultato)

chiuse. pavese, in: nel freddo barlume la donna / non attende il mattino

vol. II Pag.77 - Da BAROCCO a BARONATA (1 risultato)

i barometri, l'altera- zioni in freddo, e in caldo, e la gravità

vol. II Pag.78 - Da BARONCELLO a BARONERIA (1 risultato)

ài ricevuto la mia lettera? io freddo, ma no, gli risposi; ed

vol. II Pag.82 - Da BARTOLESCO a BARZELLETTATO (1 risultato)

monti, 16-899: senza mai requie al freddo corpo intorno / facean tutti baruffa.

vol. II Pag.88 - Da BASISFENOIDALE a BASSARE (3 risultati)

coltello nudo in mano, gli diede freddo freddo tale una coltellata, che il

nudo in mano, gli diede freddo freddo tale una coltellata, che il meschino

tanto per gioia impazzisca, / che freddo resti il seno, il volto esangue

vol. II Pag.90 - Da BASSINA a BASSO (1 risultato)

riprendere 10 studio di quel misero e freddo vero, la cognizione del quale è

vol. II Pag.94 - Da BASSONE a BASTABILE (1 risultato)

senza forme, di pietra, un freddo enigmatico bassorilievo. 2. superi

vol. II Pag.95 - Da BASTAGIO a BASTARDELLA (1 risultato)

... in uno stile freddo, confuso e bastardissimamente boccaccesco.

vol. II Pag.97 - Da BASTARE a BASTARE (1 risultato)

, perché allontanandosi è cagione così del freddo come de la morte: e questo

vol. II Pag.110 - Da BATTERE a BATTERE (1 risultato)

figur. battersi i fianchi: esaltarsi a freddo, in modo artificiale. carducci

vol. II Pag.111 - Da BATTERE a BATTERE (1 risultato)

tonde. panzacchi, vi-1049: era freddo, era buio, e a torrentelli /

vol. II Pag.113 - Da BATTERE a BATTERE (7 risultati)

le mascelle: per dolore, per freddo, per febbre, per paura.

in camicia e scalzo, essendo il freddo grande e nevicando tuttavia forte,.

potesse stare, che non si morisse di freddo. idem, dee., 8-7

denti, che egli faceva per troppo freddo, sì spessa e ratta, che

, ii-50]: ma perché il freddo era un poco stranietto, le battevano i

e me ne accorgeva, perché, essendo freddo, la sentiva battere i denti.

-battere la gazzetta: tremare dal freddo. -battersi il ginocchio, il piede

vol. II Pag.114 - Da BATTERE a BATTERE (1 risultato)

. -battere i piedi: per freddo, per stizza, per impazienza,

vol. II Pag.124 - Da BATTUTA a BATTUTO (1 risultato)

tempra dura come le spade battute a freddo. deledda, iii-849: quando sarò ricco

vol. II Pag.128 - Da BAVAROLA a BAZAR (2 risultati)

terza classe, affamati e soavi nell'aver freddo, senza cappotto, le mani nelle

- anche al figur.: ripararsi dal freddo. savarese, 219: sembra che

vol. II Pag.137 - Da BECCARELLISTA a BECCHEGGIARE (2 risultati)

il bambagio del farsetto che, pien di freddo, d'ova fresche e di malvagia

e'ci incresce di te, considerando il freddo che è. -dice giovanni: -io

vol. II Pag.139 - Da BECCHIONI a BECCO (1 risultato)

allegramente e guardatevi da questo becco di freddo, che mi ha ormai stamat

vol. II Pag.145 - Da BEFFEGGIATOLO a BEGONIACEE (1 risultato)

/ e dorme, e gli fa freddo e gli fa caldo. =

vol. II Pag.162 - Da BENE a BENE (2 risultati)

. foscolo, 1-105: ben sento / freddo un orror nel perdere la luce /

svevo, 3-577: piovigginava e faceva freddo. tutto era sgradevole e fosco, compresi

vol. II Pag.163 - Da BENE a BENE (1 risultato)

5-460: lo zio cominciò ad avere freddo e discese sotto coperta. « fra poco

vol. II Pag.181 - Da BERE a BERE (1 risultato)

avrà bevuta. campanella, i-221: il freddo beve, e si congela in brina

vol. II Pag.182 - Da BERECINZIO a BERENICEO (2 risultati)

grata; io baciai, baciammo quel ferro freddo e bevvi l'alito suo. verga

pioggia ghiacciata, vorrei beverini questo vento freddo. fogazzaro, 4-224: passammo due

vol. II Pag.188 - Da BERRETTONE a BERSAGLIATO (2 risultati)

l'arancia in mano, bruciato dal freddo nella piccola persona senza cappotto.

avvoltolato fra le nubi, trema dal freddo sotto il suo berrettone di pelo.

vol. II Pag.195 - Da BESTIA a BESTIA (1 risultato)

, ed è una bestia a patire freddo. idem, 711: ed eccola [

vol. II Pag.196 - Da BESTIACCIA a BESTIALE (2 risultati)

iii-586: mi muove anche il bestialissimo freddo di questo paese. giusti, iii-208

maligna,... contro il bestiale freddo ventaccio nordico. 3. locuz

vol. II Pag.202 - Da BEVUTO a BIACCA (1 risultato)

senza colore, o d'un colore freddo di biacca. d'annunzio, iv-2-32:

vol. II Pag.203 - Da BIACCO a BIADAIOLO (4 risultati)

ragionando insieme. campanella, i-221: il freddo beve, e si congela in brina

di biade. vico, 112: il freddo e 'l caldo conferiscono alla generazione

caldo conferiscono alla generazione delle cose: il freddo a germogliare le semenze delle biade e

, per farmi dal capo, è freddo e allo stomaco fa fastidio; che

vol. II Pag.205 - Da BIANCHEGGIATO a BIANCHEZZA (1 risultato)

la nerezza nasca dalla densità cagionata dal freddo, e la bianchezza dalla rarefazione che fa

vol. II Pag.208 - Da BIANCO a BIANCO (1 risultato)

: v. sciopero. fetto del freddo più tosto che del secco, si vede

vol. II Pag.209 - Da BIANCO a BIANCO (1 risultato)

calze lente, fino al bianco lucido e freddo delle cosce? pavese, 65:

vol. II Pag.226 - Da BIGIO a BIGIÙ (1 risultato)

su gli aurei gigli bigio il cielo e freddo appare. idem, 691: ma

vol. II Pag.231 - Da BILANCIA a BILANCIARE (1 risultato)

le bilancine dell'oro, le guardava freddo e indifferente, come un campo da conquistare

vol. II Pag.237 - Da BIMEMBRE a BINASCERE (1 risultato)

militari / e il solo brivido di freddo ai denti: / dirugginìo notturno di

vol. II Pag.250 - Da BISCHERUME a BISCOLORE (2 risultati)

anche dai poveri malati dove c'è freddo e nella sola stanza puzzo di lavorato

nel suo significato tutte quelle qualità, freddo, secco, stiracchiato, stentato,

vol. II Pag.255 - Da BISOGNATARIO a BISOGNO (1 risultato)

bisogni, lottando colla fame, col freddo, coi disagi, in perpetua guerra

vol. II Pag.265 - Da BLADIANO a BLANDO (1 risultato)

esalare il calor robusto, e mitiga il freddo grande, e con la varietà di

vol. II Pag.268 - Da BLEFARITE a BLOCCARE (1 risultato)

la vita quassù non è piacevole. freddo molto non fa, ma siamo spesso

vol. II Pag.273 - Da BOCCA a BOCCA (1 risultato)

del rinforzarsi che fa la notte il freddo, hanno [i cinesi] lor coltrici

vol. II Pag.274 - Da BOCCA a BOCCA (1 risultato)

una punta che domandano capo freddo, col qual aggiunto si chiama un gran

vol. II Pag.284 - Da BOCCIONE a BOCCONE (1 risultato)

del morso con le vene che il vento freddo rabbrividiva sotto la pelle.

vol. II Pag.285 - Da BOCCONE a BOCCONI (1 risultato)

qua a mangiare un boccone, con questo freddo bisogna mangiare. pavese, 7-73:

vol. II Pag.288 - Da BOIARDO a BOLEA (1 risultato)

al collo, ahi, sento / il freddo de le forbici strisciar. pascoli,

vol. II Pag.292 - Da BOLLATORE a BOLLETTA (2 risultati)

viani, 14-150: egli era impassibile e freddo come una statua; ma v'era

. nievo, 486: quel muto e freddo leopardo non viveva egli in me,

vol. II Pag.294 - Da BOLLICHÌO a BOLLIRE (2 risultati)

. idem, 14: bollimento a freddo, è quel ricrescimento ed espansione di un

contatto fra loro bollono o fermentano a freddo. fogazzaro, 5-86: uno stridore

vol. II Pag.297 - Da BOLLOSITÀ a BOLOGNARE (2 risultati)

, 4-60: passavano stringendosi come per freddo le coppiette, ed erano calde a

bollore della commozione, come ad animo freddo,... inaspriscono, avviliscono.

vol. II Pag.303 - Da BOMICARE a BONARIETÀ (1 risultato)

, e or con piove e con freddo confondere. ragione è del mare ora

vol. II Pag.307 - Da BONZO a BORBOTTAMENTO (3 risultati)

'1 serpente ch'ee posto prossimano al freddo cielo, prima pigro per lo freddo,

al freddo cielo, prima pigro per lo freddo, e da non temere, allora

sf. vento di ne, secco, freddo e di grande violenza (caratteristico delle

vol. II Pag.310 - Da BORDEGGIO a BORDERÒ (1 risultato)

cecchi, 17-120: i'mi muoio di freddo con questo bordellino indosso; ogni poco

vol. II Pag.312 - Da BORDONE a BOREALE (3 risultati)

. salvini, 26-33: ti fa freddo quando / bianco timor fe'mettere i

e quella [finestra] dove l'aere freddo suona, / ne'brevi giorni

giorno, si mise un gran freddo con una borea che ogni cosa bruciava.

vol. II Pag.313 - Da BORELLO a BORGHESE (2 risultati)

sia luce, / e il men freddo al più freddo non sia caldo:

, / e il men freddo al più freddo non sia caldo: / oltre

vol. II Pag.314 - Da BORGHESEMENTE a BORGO (1 risultato)

ero borghesemente povero senza fame e senza freddo ma soffrivo. cardarelli, 6-49:

vol. II Pag.317 - Da BOROSA a BORRO (5 risultati)

battere la borra: tremare per il freddo. cippi, 8-6: le ninfe

e battere 1 denti per causa del freddo. e si dice così, per la

splende come acquamarina / il lago, freddo e un po'tetro, / chiuso

intanto ripetea: « stamane / fa freddo! ». un bianco borracciol consunto /

borrare2, intr. ant. diventare freddo. = deriv. da borra1

vol. II Pag.318 - Da BORRO a BORSA (1 risultato)

, 2-364: credeva di non avere più freddo perché teneva indosso la vestaglia invernale e

vol. II Pag.332 - Da BOTTEGARE a BOTTIGLIA (1 risultato)

intanto nella cedraia abbandonata lavoravano il freddo botticino bresciano e i caldi marmi veronesi.

vol. II Pag.343 - Da BRACCIO a BRACCIO (1 risultato)

disteso, / la giovinetta, e freddo come ghiaccio / il suo caro zerbin restare

vol. II Pag.350 - Da BRACIOLO a BRAGO (1 risultato)

molisano... è controllato, freddo, alieno per orgoglio dal meravigliarsi;

vol. II Pag.356 - Da BRANCOLAMENTO a BRANCOLONE (1 risultato)

parrà ornai di brancolare in un deserto freddo e nebbioso. svevo, 3-873: se

vol. II Pag.357 - Da BRANCORSINA a BRANDIRE (1 risultato)

7-42: poi entrarono facce bruciacchiate dal freddo. una donna, due donne dal grembialone

vol. II Pag.360 - Da BRATTEATO a BRAVARE (1 risultato)

come noi diciamo, i corbi dal freddo, i naturali e gli altri che vivono

vol. II Pag.366 - Da BRETTONE a BREVE (1 risultato)

voce imitativa a indicare forte sensazione di freddo (cfr. brezza e brivido).

vol. II Pag.370 - Da BREVITÀ a BRIACA (4 risultati)

17-63: brezza importa un poco di vento freddo, che passi per uscio o finestra

perché brezza importa un poco di vento freddo. fagiuoli, 3-5- 240: e

il vento o non abbia paura del freddo. cicognani, 1-112: poteva tirar brezzóne

: a indicare una forte sensazione di freddo (cfr. breva e brivido).

vol. II Pag.371 - Da BRIACEE a BRICCO (1 risultato)

, reso compatto a caldo o a freddo per pressione o mediante sostanze che facciano

vol. II Pag.380 - Da BRIII a BRILLANTE (2 risultati)

am.: per esprimere un senso di freddo. e maravigliosamente brillante. parini

! briii, ma non sente che freddo, dio la benedica? brilla

vol. II Pag.381 - Da BRILLANTE a BRILLARE (1 risultato)

carducci, 849: il cielo in freddo fulgore adàmantino brilla. de marchi, i-531

vol. II Pag.382 - Da BRILLARE a BRINA (4 risultati)

in rugiada e, per effetto del freddo, trasformato in piccoli ghiaccioli bianchi (

d'a scoli, 3711: però nel freddo tempo e nello fosco, / che

che il bianco poi sia effetto del freddo più tosto che del secco, si vede

mill'altre. campanella, i-221: il freddo beve, e si congela in brina

vol. II Pag.383 - Da BRINATOLA a BRINDILLO (4 risultati)

, 5-204: e poi stamani fa molto freddo; vedo dalla finestra i campi bianchi

brina. bocchelli, 1-i-357: il freddo asciutto gli scaricava la testa,.

. idem, 5-248: faceva un freddo da brinare il fiato sui baffi.

la guazza e la pioggia ricercano minore freddo nella lor generazione che la brinata e

vol. II Pag.385 - Da BRIOSITÀ a BRIVIDO (1 risultato)

la muscolatura (per una sensazione di freddo, per febbre o per uno stimolo

vol. II Pag.386 - Da BRIVIDORE a BROCCA (2 risultati)

1-181: non era più il fuoco freddo che fa brillare un monile e aggiunge

una forte sen sazione di freddo (da cui anche breva e brezza)

vol. II Pag.392 - Da BROMO ACETONE a BRONCO (2 risultati)

prime vie respiratorie) con sensazione di freddo, febbre, tosse, espettorazione sempre

e al figur.: contegno ostentatamente freddo, sdegnoso, taciturno di chi, sentendosi

vol. II Pag.397 - Da BRUCIA a BRUCIARE (3 risultati)

certamente nel gennaio del 1745 il gran freddo... bruciacchiò le punte degli ulivi

3. per simil. arrossato dal freddo (e anche dal pianto),

7-42: poi entrarono facce bruciacchiate dal freddo. una donna, due donne dal grembialone

vol. II Pag.398 - Da BRUCIARE a BRUCIARE (1 risultato)

: fatto giorno, si mise un gran freddo, con una borea che ogni cosa

vol. II Pag.400 - Da BRUCINA a BRUCO (1 risultato)

brucior dell'amore, / che quel freddo ch'aggrezza un che si muore.

vol. II Pag.403 - Da BRULOTTO a BRUMEGGIARE (3 risultati)

berenice stringendosi ai suoi cavalieri « che freddo! » e la mantella, che non

; il cuore dell'inverno, il freddo più intenso (e le brine, le

vostro arbitrio son pallido e rosso; / freddo al sol, caldo alle più fredde

vol. II Pag.405 - Da BRUNIRE a BRUNO (2 risultati)

... a uso di brunire a freddo la doratura dei fogli del libro.

mediante immersione dell'oggetto in soluzione a freddo (di cloruro ferrico e acido cloridrico

vol. II Pag.406 - Da BRUNO a BRUNO (1 risultato)

serao, i-90: ella non sembrava aver freddo, la signora, poiché non aveva

vol. II Pag.408 - Da BRUSCHETTO a BRUSCO (1 risultato)

e il brusco e lo acerbo declinano al freddo. foscolo, v-53: ho sempre

vol. II Pag.415 - Da BRUZZAGLIA a BUBBOLANTE (3 risultati)

suono che si fa con la bocca per freddo eccessivo, o l'abbaiare del cane

bu bu, i'son morto di freddo. idem, 17-126: se non altro

fa colla bocca uno che tremi dal freddo. 2. sm. subbuglio,

vol. II Pag.416 - Da BUBBOLARE a BUCA (7 risultati)

. 2. tremante per il freddo. dossi, 744: chi mai

e un ragazzino per mano, bubbolanti pel freddo e frignanti per fame?

656: viene il verno, viene il freddo acuto / che fa nei boschi bubbolar

. 3. tremare per il freddo. -per estens.: tremolare (

fa colla bocca uno che tremi dal freddo. dossi, 27: ho lo stesso

. idem, 310: aggiungete un freddo che metteva addosso i grìccioli e costringeva

soli in casa che « bubbolavano dal freddo ». = voce di formazione imitativa

vol. II Pag.425 - Da BUDA a BUDELLO (1 risultato)

mi sentii empier tutto d'un sudor freddo, e gorgogliandomi le budella, cominciai a

vol. II Pag.429 - Da BUFFA a BUFFETTATA (1 risultato)

si serve qualche vivanda fredda (buffò freddo). ojetti, ii-360: qui

vol. II Pag.432 - Da BUFFONERIA a BUGGERONE (1 risultato)

piedi o alle mani per cagion del freddo: il vocabolario ci registra solo 4

vol. II Pag.436 - Da BUGNONE a BUIO (1 risultato)

la corriera arrivò a buio. avevo preso freddo nel- l'aspettare e godetti del tepore

vol. II Pag.439 - Da BULINATO a BULLONARE (1 risultato)

. carena, ii-311: bulletta a freddo: quella che ha rotondo il fusto,

vol. II Pag.447 - Da BUONO a BUONO (1 risultato)

, ché io son tutto divenuto sì freddo che appena sento di me. sacchetti

vol. II Pag.452 - Da BUONUSCITA a BURATTINO (1 risultato)

rinfacciava d'avere nelle vene un sangue freddo come quello delle anguille e delle biscie

vol. II Pag.459 - Da BURRASCARE a BURRO (3 risultati)

ogni momento una luce arrabbiata e un freddo buio. giusti, iii-293: senza

compie sbattendo la panna del latte a freddo nella zangola, in modo da far

viene separata mediante lavorazione e sbattimento a freddo della panna: di colore bianco-giallognolo,

vol. II Pag.460 - Da BURRONA a BUSCA (1 risultato)

. che ci doveva fare un gran freddo d'inverno, e che certe loro

vol. II Pag.463 - Da BUSSATA a BUSSOLA (1 risultato)

agli usci per difender le stanze dal freddo. panzini, iii-561: per arrivare all'

vol. II Pag.464 - Da BUSSOLA a BUSTA (1 risultato)

le coste e gli ancoraggi, e il freddo martirizzante e la bussola infida e le

vol. II Pag.467 - Da BUTIRROMETRO a BUTTARE (1 risultato)

fuori le fontane non buttano da quant'è freddo. idem, 6-233: e tutti

vol. II Pag.476 - Da CACCHIATELLO a CACCIA (1 risultato)

un'idea della piega del tempo. non freddo eccessivo; ma da quel cielo lividiccio

vol. II Pag.479 - Da CACCIALEPRE a CACCIARE (1 risultato)

di naturai colore, a cacciare il freddo, e non ad apparere si vestissero.

vol. II Pag.481 - Da CACCIAREATTORE a CACCIASPOLETTA (1 risultato)

ischiena, e quel cuor duro e freddo, nel qual mai né amor né pietà

vol. II Pag.486 - Da CACOLOGICO a CADAVERE (2 risultati)

allo stil magnifico fu opposto lo stil freddo, così all'ornato è opposto un altro

marino, 5-60: del cadavere freddo il collo amato / abbraccia e bacia e

vol. II Pag.487 - Da CADAVERICO a CADENTE (1 risultato)

cadavere. 2. figur. freddo, squallido; funebre; inerte,

vol. II Pag.489 - Da CADENZARE a CADERE (2 risultati)

licchi, / né tanaì là sotto il freddo cielo, / com'era quivi;

- e tra la vecchiaia, 11 freddo, e la paura egli trema sì fattamente

vol. II Pag.490 - Da CADERE a CADERE (1 risultato)

scossi / da la pioggia indurata in freddo gelo, / e ne caggiono i

vol. II Pag.495 - Da CADERE a CADETTO (1 risultato)

vita interiore delle riflessioni. costretti dal freddo a star rinchiusi passano molto tempo senza

vol. II Pag.497 - Da CADO a CADUCO (1 risultato)

torbide son tacque, / e vóto e freddo 'l nido in ch'ella giacque

vol. II Pag.503 - Da CAGIONATORE a CAGIONE (1 risultato)

uomo, che aveva disposto a sangue freddo di tante vite, che in tanti suoi

vol. II Pag.506 - Da CAGNARA a CAGNINO (1 risultato)

io mille visi cagnazzi / fatti per freddo. sacchetti, 92-12: andando uno friolano

vol. II Pag.515 - Da CALARE a CALARE (1 risultato)

qualcuno. montale, 2-60: un freddo cala... duro il colpo svetta

vol. II Pag.519 - Da CALCABILE a CALCAGNO (1 risultato)

pucci, ix-406: e, per lo freddo, v'ha di sì cattivi /

vol. II Pag.529 - Da CALCITRARE a CALCOLARE (1 risultato)

: e lo sbatter de'denti per il freddo, il gridar per le contrade come

vol. II Pag.530 - Da CALCOLATAMENTE a CALCOLO (1 risultato)

nell'animo nostro; e mentre il freddo calcolatore uguaglia una sensazione breve e forte

vol. II Pag.531 - Da CALCOLO a CALCOSTIBITE (1 risultato)

la categoria dell'interesse, consistono nel freddo calcolo dell'egoismo. cattaneo, ii-2-148

vol. II Pag.533 - Da CALDANA a CALDEO (1 risultato)

s. v.]: oggi è freddo, ma io ho le caldane,

vol. II Pag.535 - Da CALDICCIO a CALDO (6 risultati)

: per temere il pisello grandemente il freddo, è da seminarlo nei luoghi a caldìo

normale o dell'ambiente: contrapposto a freddo). novellino, 3 (

suggetto / e dal colore e dal freddo primai. libro delle segrete cose delle donne

? ariosto, 16-53: parve più freddo ogni pagan che ghiaccio, / parve ogni

tempo il tempo temperato, cioè né freddo né caldo. boccaccio, dee.,

del calore del corpo (contrapposto al freddo della morte), di parti del corpo

vol. II Pag.536 - Da CALDO a CALDO (3 risultati)

somma bontà ricorso, là dove il freddo poter manca, supplisce con il caldo

, 4-60: passavano stringendosi come per freddo le coppiette, ed erano calde a bollore

caldo desìo rinvigorisce il sesso, / freddo timor le calde voglie opprime. forteguerri

vol. II Pag.537 - Da CALDO a CALDO (5 risultati)

del miracoloso, s'egli percuoterà a sangue freddo, senz'ira, senza la più

del clima, tenersi al riparo dal freddo. fra giordano, 3-242: ciocché

. -non essere né caldo né freddo: non avere caratteri definiti, avere

mediocre. -non fare né caldo né freddo: non importare nulla. bibbia

di bartolomeo, non è caldo né freddo, non odora né puzza. note al

vol. II Pag.538 - Da CALDO a CALDO (13 risultati)

i campi ricevono l'acqua, e 'l freddo, e 'l caldo per ubbidire,

fusse in se medesimo, non impedito dal freddo e umido, non gravato da peso

e le lingue diverse, / dal freddo al caldo e da sira a l'aurora

1-38: e non mi nocerebbe il freddo solo; / ma il caldo delle

, i-15: il caldo è male al freddo, non al mondo, a cui

condizioni, perché del caldo e del freddo si vale acconciamente a'suoi principii la tensione

scilocco: perocché quella, condensando col freddo la materia del vuoto, la riduce

non vi combatta né col caldo né col freddo; voi non avrete patimento; questo

. vico, in: egualmente il freddo e 'l caldo conferiscono alla generazione delle

dal caldo fra i tropici, rappreso dal freddo verso i poli, afflitto nei climi

, mentr'io tremavo e spasimavo di freddo, in quella camera ammorbata dal lezzo

balzar dal sonno in camicia a quel freddo. ungaretti, ix-12: uomini intorno al

. -tenere caldo: riparare dal freddo, mantenendo caldo il corpo (una

vol. II Pag.539 - Da CALDOSO a CALEFATTIVO (11 risultati)

, l'altro intelletto si acuiva di freddo acume critico esigente, sicché si completavano

o col vizio, a caldo o a freddo). -in caldo: in

rame, si lavora a caldo ed a freddo. d'annunzio, ii-182: siro

sfuggiasca. bembo, 2-40: facendo freddo per lo vento di tramontana, che ancor

questa, / e non sentia mai più freddo né caldo. -non sentire né

. -non sentire né caldo né freddo, non fare né caldo né freddo

freddo, non fare né caldo né freddo: non importare nulla, lasciare del

nostro danno a lui non fa né freddo né caldo: se tutti ci salvassimo,

beato chi non sente né caldo né freddo; non dico altro. collodi, 395

ciarle non fecero su lui né caldo né freddo. esso non badava neppure a quello

detto, non mi fanno né caldo né freddo. -non aver tanto caldo da

vol. II Pag.545 - Da CALICE a CALIDONIO (2 risultati)

, iii-41: e quel ch'è freddo, di poca calidità aggiunta più tosto riscalda

concordanza gli comparte; / sì che col freddo 11 calido conviensi, / e '1

vol. II Pag.546 - Da CALIDRA a CALIGINE (2 risultati)

palladio volgar., 3-9: nel terreno freddo e nebbioso poni quelle [viti

caligine tinti, e cacciato via il freddo che nei camino preso aveva, a lato

vol. II Pag.548 - Da CALLAIOLA a CALLE (1 risultato)

calli infernali, del buio e del freddo ladro. d'annunzio, iv-2-551:

vol. II Pag.552 - Da CALMA a CALMARE (2 risultati)

gli accidenti esterni dell'aria e del freddo, della calma dell'aria o de'

quiete spirituale; controllo dei nervi, freddo distacco. f. f. frugoni

vol. II Pag.555 - Da CALORE a CALORE (2 risultati)

non meno confidentemente 10 attribuirebbe al maggior freddo dell'ambiente, il quale per antiperistasi

di gisella che se ne andava, veniva freddo anche a me. 7

vol. II Pag.556 - Da CALOREGGIARE a CALOROSITÀ (2 risultati)

turbano) riesce, in ultimo, freddo, nonostante la sua agitazione e il

, da calore a cui precede talora il freddo, ecc. 12. fis

vol. II Pag.557 - Da CALOROSO a CALPESTARE (3 risultati)

region fredda, e lì si ferma contra freddo e secco, e lì aspetta la

figur. che non teme i rigori del freddo; di carattere esuberante, eccitabile,

marciapiedi, pizzicottando noleggiate creature cui il freddo intirizzisce il lamento. = deriv

vol. II Pag.560 - Da CALUNNIABILE a CALUNNIOSO (2 risultati)

le contumelie e le calunnie, e quel freddo d'invidia e d'odio che fa

brivido più acuto e lungo che il freddo che patì da ragazzo? viani,

vol. II Pag.562 - Da CALVINISTICO a CALZA (1 risultato)

completamente la gamba (per proteggere dal freddo e dallo sfregamento contro la suola e

vol. II Pag.571 - Da CAMBIAMONETE a CAMBIARE (1 risultato)

escan metafore che ad animo riposato e freddo non uscirebbono. d. bartoli,

vol. II Pag.573 - Da CAMBIATORIO a CAMBIO (1 risultato)

cambio. tasso, 6-iv-1-157: barbara in freddo clima e 'n parti ignote / visse

vol. II Pag.581 - Da CAMERIERISMO a CAMERLENGHERIA (1 risultato)

dov'è lo studio; ma venendo il freddo, potrà ridursi nel camerino, dove

vol. II Pag.583 - Da CAMICIA a CAMICIA (2 risultati)

, 2-471: batteva i denti dal freddo, ma su quel posto aveva trovato

tempo da battere in camicia: far freddo. -al figur.: essere in una

vol. II Pag.584 - Da CAMICIAIO a CAMÌCIO (1 risultato)

piedi nudi, e tutta tremante di freddo, saltò d'improvviso sul mio letto.

vol. II Pag.585 - Da CAMICIOLA a CAMINO (4 risultati)

redi, 8-37: provò così gran freddo nel cairo, che bisognò che si mettesse

armate dalle malattie provenienti da caldo e freddo, propone l'uso delle camiciuole di flanella

la camicia, a maggior riparo dal freddo. la camiciuola di maglia, qualche

hanno messo sulle carni nude un camiciotto freddo. comisso, 7-250: nella piazza tramutata

vol. II Pag.586 - Da CAMINO a CAMMELLO (2 risultati)

stazione 37 col buio e dormirci. faceva freddo, un freddo secco e polveroso,

buio e dormirci. faceva freddo, un freddo secco e polveroso, e la campagna

vol. II Pag.589 - Da CAMMINARELLO a CAMMINO (2 risultati)

pavese, 4-231: adesso anche il freddo mi ricacciava in casa; e rientrarci

del cammino sono grandi, e 'l freddo è mortai nemico vostro. tasso,

vol. II Pag.593 - Da CAMOSCIAIO a CAMPAGNA (3 risultati)

* xeim-óppota, comp. da 'freddo, inverno 'e da (betv '

in aperta campagna... faceva freddo, un freddo secco e polveroso,

campagna... faceva freddo, un freddo secco e polveroso, e la campagna

vol. II Pag.598 - Da CAMPANELLO a CAMPANILE (1 risultato)

: ma io per me non son sì freddo e gonzo, / che creda santo

vol. II Pag.601 - Da CAMPARE a CAMPATO (1 risultato)

loro innanzi [ai bruchi, al freddo, ecc.], non basta mai

vol. II Pag.605 - Da CAMPIRE a CAMPO (1 risultato)

i campi ricevono l'acqua, e 'l freddo, e 'l caldo per ubbidire,

vol. II Pag.606 - Da CAMPO a CAMPO (2 risultati)

natura. tansillo, ix-608: corrono il freddo borea e l'umido austro / per

notte a campo stretti insieme per lo freddo, atandosi con grandi fuochi. idem,

vol. II Pag.624 - Da CANDELORA a CANDIDEZZA (1 risultato)

. alfieri, 1-86: era il freddo sì eccessivo, che in un calesse stiva-

vol. II Pag.627 - Da CANE a CANE (2 risultati)

di certe sensazioni come la fame e il freddo; per accrescere l'energia e l'

tentato la traversata palermo- ustica faceva un freddo cane. cassola, 2-24: sarà meglio

vol. II Pag.628 - Da CANE a CANE (2 risultati)

cani per questo? -fame, freddo, sete, dolore da cani: grandissimi

e lo sbatter de denti per il freddo, il gridar per le contrade come

vol. II Pag.633 - Da CANICHINO a CANINO (1 risultato)

per la strada ho trovato anco del freddo, tanto che per questo anno ne indormiva

vol. II Pag.636 - Da CANNA a CANNA (5 risultati)

canna diaccia d'una pistola sigillò a freddo la tempia. de pisis, 42

volgar., 1-2: l'aere freddo... indebilisce i nervi, e

nello sbarbarmi -e tra la vecchiaia, il freddo, e la paura egli trema sì

-tremare come una canna: per freddo o per paura. poliziano,

. pananti, i-217: a quel freddo, alla brezza, alla bufera, /

vol. II Pag.639 - Da CANNELLATA a CANNELLO (4 risultati)

conoscer le mutazioni del caldo e del freddo dell'aria, e dicesi comunemente termometro

del suo collo con acquarzente, il semplice freddo della neve e del ghiaccio non basti

suo collo con acquarzente, il semplice freddo della neve e del ghiaccio non basti a

e i mordenti: tutto spento, freddo e ordinato, come le robe di

vol. II Pag.648 - Da CANOTTIERE a CANSARE (1 risultato)

nello stomaco e smaltire i cibi col freddo...? guerrazzi, iv-292:

vol. II Pag.660 - Da CANTO a CANTO (1 risultato)

campi ricevono l'acqua, e 'l freddo, e 'l caldo per ubbidire, e

vol. II Pag.669 - Da CANUTOLA a CANZONE (1 risultato)

tutti bene ma hanno dieci gradi di freddo, e qua non abbiamo canzonato.

vol. II Pag.670 - Da CANZONE a CANZONE (1 risultato)

ii-310: della curva luna / al freddo raggio,... /..

vol. II Pag.675 - Da CAPACITABILE a CAPANNA (2 risultati)

suo collo con acquarzente, il semplice freddo della neve e del ghiaccio non basti

, / per fuggir de la notte il freddo e 'l fosco. ricchi, xxv-1-191

vol. II Pag.676 - Da CAPANNASCONDERE a CAPANNO (2 risultati)

covate di pulcini, per difendere dal freddo colture particolarmente delicate, ecc.

, l'aggrupparsi a capannelli, il sudar freddo, il sordo cicaleccio, un qualche

vol. II Pag.681 - Da CAPELLO a CAPELLUTO (1 risultato)

e fuggir quelle che fanno il motto freddo, o che paia che siano tirate

vol. II Pag.682 - Da CAPELVENERE a CAPETTO (2 risultati)

., 6-32: il capelvenere è freddo e secco temperatamente, ed ha virtù

terra, senza spirito, ignudo, freddo,... anzi mezzo morto,

vol. II Pag.704 - Da CAPO a CAPO (1 risultato)

'coiranno caldo', e talora 'col freddo ', e più efficacemente * co'ciottoli

vol. II Pag.708 - Da CAPOFILA a CAPOLAVORO (1 risultato)

di un repentino capogiro e del sudor freddo, accompagnati dalla solita angoscia, nausea

vol. II Pag.715 - Da CAPPA a CAPPA (3 risultati)

massini a sollecitare la mia cappa. il freddo è venuto e non ho niente da

che portano gli uomini per coprirsi dal freddo, più stretta assai del pastrano,

da chiudersi. luzi, 1-32: il freddo / di primavera... /

vol. II Pag.717 - Da CAPPATA a CAPPELLA (1 risultato)

volta da solo in cappella, nel freddo buio mi raccolsi e cercai di pregare

vol. II Pag.720 - Da CAPPELLO a CAPPELLO (2 risultati)

se [i fichi] sono in luogo freddo, voglionsi torre bucce di canne,

delle piante, sicché si difendano dal freddo. milizia, ii- 206:

vol. II Pag.724 - Da CAPPUCCETTO a CAPPUCCIO (1 risultato)

terra per avvolgerlo al capo per lo freddo. folgore da san gimignano,

vol. II Pag.725 - Da CAPPUCCIO a CAPRA (1 risultato)

anche del sesso femmineo ne'rigori del freddo; e massimamente di notte. baretti

vol. II Pag.727 - Da CAPRATO a CAPRICCIO (1 risultato)

al commensale di lei. il freddo i porci, i buoi grassi da natale

vol. II Pag.734 - Da CAPUA a CARABO (1 risultato)

sbarbarp, 1-153: come fa sentire il freddo del letto, allora, il

vol. II Pag.737 - Da CARAMELLARE a CARATARE (2 risultati)

'; sicil. carapegna 'sorbetto freddo '; sardo carapigna 'gelato '

quore ', * fare rapprendere col freddo ': forse dal lat.

vol. II Pag.743 - Da CARAVELLA a CARBONARO (1 risultato)

vestito di fustagno, il naso paonazzo di freddo, oppure di vino, le scarpe

vol. II Pag.746 - Da CARBONELLA a CARBONIGIA (1 risultato)

carbonica solidificata (per sublimazione produce un freddo intenso sfruttato in molti impianti refrigeratori)

vol. II Pag.756 - Da CARDIOSCOPIA a CARDO (1 risultato)

gapastoris è il cardo salvatico, ed è freddo e secco, e solamente le sue

vol. II Pag.766 - Da CARICATURA a CARICO (1 risultato)

. targioni tozzetti, 1-132: il freddo quasi cadaverico, almeno nelle parti esterne

vol. II Pag.767 - Da CARICO a CARICO (1 risultato)

con che rifrigerarsi, che l'orribil freddo del monsenis, cui era in procinto

vol. II Pag.778 - Da CARNALE a CARNALMENTE (1 risultato)

sangue. palazzeschi, 3-293: il freddo mi faceva camminare stringendomi a mio padre

vol. II Pag.780 - Da CARNE a CARNE (1 risultato)

cotal conte così il lebbroso disse: tanto freddo agghiaccia le mie mani, che se

vol. II Pag.782 - Da CARNE a CARNE (2 risultati)

della religione nella qual siete nata e nu-chino freddo squisito ». « e prosciutto? »

sui gitanti che a quell'ora mangiavano freddo e carne in scatola nel rifugio progettato

vol. II Pag.791 - Da CAROBA a CAROLANTE (1 risultato)

denti, che gli faceva per troppo freddo. 4. canto.

vol. II Pag.792 - Da CAROLARE a CAROTA (2 risultati)

, fare balzi (per reagire al freddo, per terrore). firenzuola,

mi sentii empier tutto da un sudor freddo; e gorgogliandomi le budella, cominciai

vol. II Pag.806 - Da CARROZZONE a CARRUCOLARE (1 risultato)

alle cinque e mezzo. faceva un freddo intenso e il povero professore girava inquieto

vol. II Pag.816 - Da CARTELLISTA a CARTESIANISMO (1 risultato)

fedeltà al proprio genio, aveva patito il freddo e la fame. e l'accoglie

vol. II Pag.826 - Da CASAGGIO a CASAMATTA (1 risultato)

892: amo al lucido e freddo mattin da'tuoi sparsi casali / il

vol. II Pag.830 - Da CASCARE a CASCARE (3 risultati)

adesso! -cascare i corvi dal freddo: esserci un gran freddo.

corvi dal freddo: esserci un gran freddo. sassetti, 320: ancora che

, come noi diciamo, i corbi dal freddo, i naturali e gli altri che

vol. II Pag.832 - Da CASCATURA a CASCO (1 risultato)

, ma scarsi: e se sia freddo, si hanno pochi frutti e cascherecci.

vol. II Pag.836 - Da CASINÒ a CASO (1 risultato)

essendo il tempo per piove e per freddo noioso, nella mia camera,.

vol. II Pag.839 - Da CASO a CASO (1 risultato)

e la selva poi che è giunto il freddo, così ogni amico che, fuggendo

vol. II Pag.850 - Da CASSIDA a CASSO (1 risultato)

volgar., 6-57: il iusquiamo è freddo e secco nel terzo grado,

vol. II Pag.853 - Da CASTAGNACCIAIO a CASTAGNO (1 risultato)

imperocché di lor natura si godono del freddo: e per questo si vede che

vol. II Pag.861 - Da CASTO a CASTO (1 risultato)

mangiò boccone, benché per se stesso freddo ed in conseguenza allo stomaco poco opportuno

vol. II Pag.862 - Da CASTONE a CASTRAMETAZIONE (1 risultato)

giusti, ii-521: siccome vedo che il freddo dura, penso di farle piacere a

vol. II Pag.871 - Da CATARATTA a CATARTICO (1 risultato)

volgar., 1-2: l'aere freddo fa tornare il calore innato, cioè naturale

vol. II Pag.883 - Da CATINO a CATOMETOPI (1 risultato)

, / par un catino, e di freddo di verno / vi si consuma e

vol. II Pag.890 - Da CATTIVO a CATTIVO (2 risultati)

, 1-166: cominciava pure a fare freddo. un vento cattivo saliva dal vallone

pucci, ix-406: e, per lo freddo, v'ha di sì cattivi /

vol. II Pag.934 - Da CAVOLINIDI a CAVURRINO (1 risultato)

dura e compatta, assai sensibile al freddo. -cavolo verza: a foglie increspate,

vol. II Pag.936 - Da CE a CECE (1 risultato)

la testa..., sparargli a freddo. = deriv. da cecchino1

vol. II Pag.943 - Da CEDROCANFORA a CEFALOPATIA (1 risultato)

di un repentino capogiro e del sudor freddo, accompagnati dalla solita angoscia, nausea,

vol. II Pag.951 - Da CELEUMA a CELIDONIA (1 risultato)

, i-336: al vedermi tremare dal freddo, un vecchio marinaro mi diede il

vol. II Pag.953 - Da CELLAIO a CELLOLINA (2 risultati)

celliere de'esser contro a settentrione, freddo e scuro, e lungi da bagno,

suo vestire uno mantello doppio per lo freddo, una tasca per celliere, e

vol. II Pag.959 - Da CENANGIACEE a CENCIO (1 risultato)

palazzo sgangherato, / ond'entra il freddo da tutte le bande; / e s'

vol. II Pag.962 - Da CENERENTE a CENERINA (1 risultato)

almen felice, / e 'l cener freddo de le fiamme sue / goda quel ch'

vol. II Pag.972 - Da CENTINAMENTO a CENTO (2 risultati)

dà ai singoli ferri profilati, a freddo o a caldo, oppure alle travi

palpito, tremo e sento / che freddo dalle vene / fugge il mio sangue al

vol. II Pag.980 - Da CEPPATELLA a CEPPO (1 risultato)

natale. panzini, i-25: avevi forse freddo, dabben uomo,...

vol. II Pag.982 - Da CERA a CERA (1 risultato)

sera... / il bimbo era freddo, di neve; / il bimbo

vol. II Pag.989 - Da CERCARE a CERCARE (1 risultato)

bollente e poi mettendole fuori della finestra al freddo o

vol. II Pag.991 - Da CERCATRAMA a CERCHIAMENTO (1 risultato)

faceva sovente il cuor severo, e freddo cercatore de'difetti altrui. serra,

vol. II Pag.994 - Da CERCHIO a CERCHIO (1 risultato)

volge il sole, / lasciando il freddo verno a le sue spale, / e

vol. II Pag.998 - Da CEREBRALISMO a CERESINA (2 risultati)

-nemmeno a me piace. lo trovo freddo, cerebrale. 3. fonet.

la tremebonda / cora intanto spandea sul freddo viso / di quel caro giacente i conturbati

vol. II Pag.1001 - Da CERIMONIERATO a CERNERE (1 risultato)

al collo, ahi, sento / il freddo de le forbici strisciar. d'annunzio

vol. III Pag.4 - Da CERTO a CERTO (1 risultato)

e poi mettendole fuori della finestra al freddo o sotto il rubinetto dell'acqua fredda

vol. III Pag.5 - Da CERTO a CERTOSINO (1 risultato)

dell'emisfero, accresca più del dovere il freddo solamente alla germania. certo è che

vol. III Pag.8 - Da CERVELLO a CERVELLO (1 risultato)

dar frutto. carducci, 679: or freddo, assiduo, del pensiero il tarlo

vol. III Pag.22 - Da CETRINA a CHE (1 risultato)

popon la sua sementa, / il freddo citriuol, la zucca adunca. soderini,

vol. III Pag.34 - Da CHENTUNQUE a CHERATOPLASTICA (1 risultato)

sonvi pesci marini, che nella stagione del freddo, risalgono su pei fiumi, e

vol. III Pag.57 - Da CHIARO a CHIARORE (1 risultato)

tavole, che vi profumano l'aria a freddo e vi rimettono gli spiriti per l'

vol. III Pag.67 - Da CHIAZZARE a CHICCHESSIA (1 risultato)

sbarbaro, 1-253: qui dove né freddo né umido attentano ai suoi giorni,

vol. III Pag.76 - Da CHILOMICRON a CHIMERA (1 risultato)

che vanno scrivendo alcuni autori dello stomaco freddo, e del fegato caldo, è un

vol. III Pag.79 - Da CHINA a CHINARE (1 risultato)

alia china, che parendogli io ci andassi freddo, cominciò a trattare con lo imbasciatore

vol. III Pag.80 - Da CHINASI a CHINETOSI (1 risultato)

nausea, vomito, vertigini, sudore freddo, provocato in alcuni soggetti dallo spostamento,

vol. III Pag.92 - Da CHIRUROMIO a CHITARRA (1 risultato)

le potenze della vita; un sudore freddo m'innondò tutte quante le membra appunto

vol. III Pag.94 - Da CHIUDARA a CHIUDERE (1 risultato)

ottimo, i-23: li fiori per lo freddo della notte si chiudono; ma poscia

vol. III Pag.99 - Da CHIUSO a CHIUSO (1 risultato)

di luce. magalotti, 21-78: il freddo... i chiusi vasi di

vol. III Pag.100 - Da CHIUSO a CHIUSO (1 risultato)

ogni creatura / sta chiusa per lo freddo ne'sua ostelli. ottimo, i-60:

vol. III Pag.121 - Da CICATRIZZAZIONE a CICCIOTTOLO (1 risultato)

lattato per terra. e sento io il freddo che deve sentire la ciccia posteriore di

vol. III Pag.122 - Da CICCIUME a CICINO (1 risultato)

/ e dorme, e gli fa freddo e gli fa caldo. pea, 1-19

vol. III Pag.126 - Da CICLOPEO a CICOGNA (1 risultato)

di cicogna ', cioè che per freddo faceano li suoi denti quello verso

vol. III Pag.129 - Da CIECO a CIECO (1 risultato)

la neve, e tremante le mani di freddo. pascoli, 15: sei morto

vol. III Pag.131 - Da CIELO a CIELO (1 risultato)

al più caldo, ard'al più freddo cielo. castiglione, 81: benché tra

vol. III Pag.132 - Da CIELO a CIELO (1 risultato)

i popoli del nord], costretti dal freddo a star rinchiusi passano molto tempo senza

vol. III Pag.137 - Da CIGNONE a CIGOLARE (1 risultato)

. collodi, 22: un ventaccio freddo e strapazzone, fischiando rabbiosamente e sollevando

vol. III Pag.139 - Da CILICIO a CILINDRATO (2 risultati)

, 11-12: il ciriegio ama l'aere freddo, e 'l terren umido in

iii-384: godesi il ciriegio di sito freddo in umido terreno e leggiero; ama

vol. III Pag.166 - Da CIOCCA a CIOCCO (1 risultato)

miei polsi battevano appena, un sudor freddo m'inondava da capo a piedi,

vol. III Pag.169 - Da CIONDOLINO a CIONONPERTANTO (1 risultato)

le loro mani di strangolatori ciondolano rosse di freddo. palazzeschi, 3-216: la corona

vol. III Pag.171 - Da CIOTTOLOSO a CIPOLLA (1 risultato)

col ranno caldo, e talora col freddo; e più efficacemente, co'ciottoli

vol. III Pag.174 - Da CIPRIA a CIRCA (1 risultato)

tenebre, giorno e notte, caldo e freddo. galileo, 3-1-350: io direi

vol. III Pag.176 - Da CIRCEO a CIRCOLARE (3 risultati)

circio, sm. ant. vento freddo e secco che soffia da nord-nordovest.

i-78: l'aquilone, perché è freddo e secco, offende, quando non piove

non poco i fiori. circio, similmente freddo e secco, aggira i venti et

vol. III Pag.179 - Da CIRCOLEGGIARE a CIRCOLO (1 risultato)

, quanto durasse la causa, cioè quel freddo d'una provincia, maggior che non

vol. III Pag.188 - Da CIRCOSPETTAMENTE a CIRCOSTANTE (1 risultato)

sa quello che si sia [il freddo], ma con tutte le nostre circoscrizioni

vol. III Pag.189 - Da CIRCOSTANZA a CIRCOSTANZIALE (1 risultato)

escan metafore che ad animo riposato e freddo non uscirebbono. pallavicino, 1-215:

vol. III Pag.199 - Da CITERIZZATORE a CITREBON (1 risultato)

... la neve, che nel freddo sito / è congelata, dal caldo del

vol. III Pag.217 - Da CLANGENTE a CLARITÀ (1 risultato)

la neve, e tremante le mani di freddo. giusti, i-394: ii ronzìo

vol. III Pag.227 - Da CLESSIDRA a CLIMA (1 risultato)

vicino all'artico, per l'eccessivo freddo, si può mal abitare. ed è

vol. III Pag.228 - Da CLIMA a CLIMENO (4 risultati)

. tansillo, 135: schive del freddo tempo, ch'a noi torna, /

d. bartoli, 34-115: il freddo eccessivo che fa in quel clima, e

cocente, caldo, dolce, temperato, freddo, freddissimo, e finalmente glaciale.

: quel vecchio impermeabile bianco faceva venir freddo a guardarlo. per iì clima di

vol. III Pag.231 - Da CLOACALE a CLOROBENZOATO (2 risultati)

passare il cloro sull'alcool prima a freddo, poi a caldo: liquido oleoso,

di aspetto oleoso, incoloro, inodoro se freddo, con odore penetrante se riscaldato;

vol. III Pag.235 - Da COADIUTORE a COAGULARE (2 risultati)

stomaco e del ventre, fatto da freddo, o da grossa ventosità, e da

bartoli, 34-270: così dunque il freddo (secondo questo buon notomista, e

vol. III Pag.236 - Da COAGULATIVO a COALIZZARE (3 risultati)

al cuore quantità di sangue coagunato e freddo, ancora che nell'altre sue membra

modi, e dal caldo e dal freddo; e il fine suo è il fare

, di presame: come se il freddo che unisce, e addensa, e 'l

vol. III Pag.238 - Da COAUTORE a COBOLDO (1 risultato)

campaniformi, violacei. ma teme il freddo, e all'inverno vuol essere riparata nell'

vol. III Pag.239 - Da COBRA a COCCA (1 risultato)

sapeva che dire, balbettava, sudava freddo, aveva una convulsione nelle mani che

vol. III Pag.248 - Da COCLEARE a COCOMERO (1 risultato)

, e smaltire i cibi, col freddo...? lastri, i-216:

vol. III Pag.250 - Da CODA a CODA (1 risultato)

era lucente, / poste in figura del freddo animale / che con la coda percuote

vol. III Pag.262 - Da COGITATIVO a COGLIERE (1 risultato)

foco che ne gli occhi avete / freddo ghiaccio divenga e cener vile. idem,

vol. III Pag.263 - Da COGLIERE a COGLIERE (2 risultati)

riede / tosto che sale dove 'l freddo il coglie. idem, purg.,

, ii-141: mi ci colse il freddo, e in pochi giorni scapitai quel

vol. III Pag.265 - Da COGLIONELLA a COGNAZIONE (1 risultato)

ditegli che il suo cognato a questo freddo non ha coraggio di mettere il capo

vol. III Pag.267 - Da COGNO a COGNOME (1 risultato)

ma l'india, l'etiopia e il freddo ponto / han chiara cognizion di chiaramente

vol. III Pag.271 - Da COLABILITÀ a COLARE (2 risultati)

dice omero, le budella; perché il freddo gli assidera; perché un certo spirito

né possa / non può giovare al freddo colamento. tommaseo-rigutini, 1892:

vol. III Pag.272 - Da COLARE a COLASSÙ (1 risultato)

spento, freddo e ordinato, come le robe di un

vol. III Pag.276 - Da COLECISTOCINETICO a COLERA (1 risultato)

improvviso insorgono vomiti e diarree, con freddo e crampi, e altri sintomi pericolosi

vol. III Pag.278 - Da COLICO a COLLA (1 risultato)

-colla di caseina o colla a freddo (ant. colla di formaggio)

vol. III Pag.280 - Da COLLABORAZIONISMO a COLLARE (1 risultato)

circonda tutto il collo, onde ripararlo dal freddo; ornamento femminile composto da una striscia

vol. III Pag.281 - Da COLLARE a COLLARETTO (2 risultati)

f. doni, 3-276: passerà questo freddo che ci fa tenere i collari alti

, usato in passato per ripararsi dal freddo; collare di

vol. III Pag.294 - Da COLLIMATORE a COLLIRIO (1 risultato)

nelle maligne [febbri], del tatto freddo e de'sudori colliquativi che dànno a

vol. III Pag.295 - Da COLLISIONE a COLLO (1 risultato)

ella cresce, ma molto più col freddo neff'aggelarsi. baldinucci, 36

vol. III Pag.299 - Da COLLOCATO a COLLOQUIO (1 risultato)

di argento colloidale devono essere preparate a freddo. 3. figur.

vol. III Pag.306 - Da COLOMBINO a COLON (2 risultati)

, vi-11-145 (12-10): e lo freddo sia grande e 'l fuoco spesso;

esempio, al fuoco al tempo del freddo, senza mai muoversi, o far

vol. III Pag.314 - Da COLORE a COLORE (1 risultato)

bestia col pelo color rame lucidato dal freddo, gli occhi grandi e dolci scintillanti alla

vol. III Pag.316 - Da COLORE a COLORE (1 risultato)

superfìcie degli acciai incruditi dalle lavorazioni a freddo, dopo il trattamento di rinvenimento,

vol. III Pag.318 - Da COLORISTICO a COLORITURA (1 risultato)

vene del collo ne sgorgasse tutto quel freddo sì, ma coloritissimo sangue. trinci

vol. III Pag.324 - Da COLPO a COLPO (1 risultato)

suggetto / e dal colore e dal freddo primai. leonardo, 1-65: colpo,

vol. III Pag.333 - Da COLTOIO a COLTRO (2 risultati)

coltri intorno al collo perché non pigliassi freddo. saba, 328: metto il capo

si pone alle porte per difesa dal freddo o per ornamento; portiera.

vol. III Pag.334 - Da COLTRONE a COLUBRO (2 risultati)

, ed è una bestia a patire freddo. canti carnascialeschi, 1-204: per

), per difendere il luogo dal freddo. cicognani, 3-33: il giovanotto

vol. III Pag.343 - Da COMBATTERE a COMBATTERE (4 risultati)

e minori particelle dell'umido, e del freddo com- battentisi in un corpo, molto

miserie. gozzano, 21: al freddo che s'annunzia piegan le rose intatte

si combattevano battaglie antiche, a ferro freddo, contro quattro eserciti. b

vi combatta né col caldo, né col freddo: voi non avrete patimento, questo

vol. III Pag.371 - Da COMMIATAMENTO a COMMINARE (1 risultato)

fuori alla neve e all'acqua, col freddo e colla fame, insino alla notte

vol. III Pag.377 - Da COMMUNE a COMMUOVERE (2 risultati)

dal caldo fra i tropici, rappreso dal freddo verso i poli, afflitto nei climi

, 19-133: al tutto irrigidito e freddo / questo petto sarà, né degli

vol. III Pag.388 - Da COMPARABILE a COMPARATIVO (1 risultato)

/ corporalmente ne la negra terra / freddo, immobile, muto, e fuor

vol. III Pag.390 - Da COMPARENTE a COMPARIRE (1 risultato)

,... al comparir del freddo e al mancare dell'alimento, sloggiano.

vol. III Pag.393 - Da COMPARTIRE a COMPARTIRE (1 risultato)

concordanza gli comparte; / sì che col freddo il calido conviensi, / e '

vol. III Pag.411 - Da COMPITORE a COMPIUTO (1 risultato)

muto e nascosto / dell'anno il compitor freddo, / dicembre. d'annunzio,

vol. III Pag.412 - Da COMPLACIBILITÀ a COMPLESSIONATO (1 risultato)

per le quattro complessioni, cioè caldo, freddo, secco e umido, onde tutte

vol. III Pag.413 - Da COMPLESSIONE a COMPLESSO (1 risultato)

le quattro complessioni, cioè caldo, freddo, secco e umido. dante,

vol. III Pag.414 - Da COMPLETABILE a COMPLETO (1 risultato)

, l'altro intelletto si acuiva di freddo acume critico esigente, sicché si completavano

vol. III Pag.418 - Da COMPONENDO a COMPONITORE (1 risultato)

dire, perché per esercitazione, a freddo, nessuno può scrivere, neanche i

vol. III Pag.420 - Da COMPORTABILE a COMPORTAMENTO (1 risultato)

coltri intorno al collo perché non pigliassi freddo. carducci, 302: pur su 'l

vol. III Pag.431 - Da COMPRESSA a COMPRESSO (2 risultati)

e per la compressione e caldo e freddo tocca, paté doglia e piacere,

di doni, si pensa, a sangue freddo, a mezzi più efficaci di lotta

vol. III Pag.432 - Da COMPRESSO a COMPROMESSO (1 risultato)

che 'l sole / a noi rimena il freddo e breve giorno, / l'

vol. III Pag.443 - Da COMUNE a COMUNEMENTE (1 risultato)

noscer le mutazioni del caldo e del freddo dell'aria, e dicesi comunemente

vol. III Pag.444 - Da COMUNICABILE a COMUNICARE (1 risultato)

rimettermi in pari, sentivo una specie di freddo che m'agguantava l'anima come uno

vol. III Pag.451 - Da CON a CONCA (1 risultato)

i ed una toga che m'escluda il freddo, / sia pur succida, io

vol. III Pag.452 - Da CONCACARE a CONCAMBIO (1 risultato)

a quella conca, / che 'l freddo marmo si movesse a pietà.

vol. III Pag.456 - Da CONCENTORE a CONCENTRATO (2 risultati)

). paoletti, i-2-113: il freddo lo concentra [il vino], il

non meno confidentemente lo attribuirebbe al maggior freddo dell'ambiente, il quale per antiperistasi facesse

vol. III Pag.468 - Da CONCIATESTE a CONCIATURA (2 risultati)

essa la pelle ben concia che ripara dal freddo, sanissima a portare. carletti,

sabbia / fé tenaglia co'denti al freddo acciaro. manzoni, pr. sp.

vol. III Pag.481 - Da CONCORDANTEMENTE a CONCORDATARIO (1 risultato)

concordanza gli comparte; / sì che col freddo il calido conviensi, / e 'l

vol. III Pag.489 - Da CONCREZIONALE a CONCUBINESCO (1 risultato)

è un ghiaccio dell'animo; un freddo, un congelamento, una quasi concrezione.

vol. III Pag.490 - Da CONCUBINO a CONCUOCERE (1 risultato)

stomaco, e smaltire i cibi, col freddo...? chimentelli, 1-iii-1-100

vol. III Pag.492 - Da CONCUPISCIVO a CONDANNARE (1 risultato)

assaltano un povero galantuomo, come quel freddo, quell'orrore, quella concussione, quel

vol. III Pag.493 - Da CONDANNATA a CONDANNATORIO (1 risultato)

fa del resto, / che a sangue freddo non terrìa l'nvito. / vuol

vol. III Pag.495 - Da CONDELEGATO a CONDENSATORE (4 risultati)

umide e cedenti le fibre nel bagno freddo, la pressione e il condensamento accresceranno

del suo collo con acquarzente, il semplice freddo della neve o del ghiaccio non

foco / fino nel mezzo dove il freddo è pieno / salendo, [l'aria

f. martini, 1-1-158: il freddo è condensativo dell'aere, e ingrossativo

vol. III Pag.496 - Da CONDENSAZIONE a CONDIMENTO (2 risultati)

: la quale condensazione, cagionata dal freddo, restringendo o chiudendo per qualche tempo

la vecchiezza per primo condimento il calor freddo, le forze languide, poi di mano

vol. III Pag.498 - Da CONDISCENDERE a CONDITORE (1 risultato)

243: s'insalata non v'ha per freddo o secco, / l'erba

vol. III Pag.518 - Da CONFERMATIVO a CONFERVA (1 risultato)

figliuoli sofferire col capo scoperto et il pié freddo, molto veghiare adrento alla nocte,

vol. III Pag.520 - Da CONFESSATO a CONFESSIONALE (1 risultato)

essi [ghiacci] l'anima di quel freddo che li formava un corpo sodo e

vol. III Pag.527 - Da CONFIDENTEMENTE a CONFIDENZA (1 risultato)

non meno confidentemente lo attribuirebbe al maggior freddo dell'ambiente, il quale per antiperistasi

vol. III Pag.528 - Da CONFIDENZIALE a CONFIGURAZIONE (1 risultato)

che con tua mano aprissi / el freddo cuore, ov'amor con suo strale

vol. III Pag.534 - Da CONFONDERE a CONFONDERE (1 risultato)

, e or con piove e con freddo confondere. bibbia volgar., i-64:

vol. III Pag.538 - Da CONFORTATIVO a CONFORTINAIO (1 risultato)

: soccorso di cibo, rimediato dal freddo, e confortato da ogni bisogno, a

vol. III Pag.547 - Da CONGEGNAZIONE a CONGELATO (14 risultati)

gli forniscono gli stati fisici -calore, freddo, umidità, secchezza, levigatezza, adesione

. medie. l'effetto dell'azione del freddo intenso sopra una parte più o meno

in sottile vapore per l'aria. il freddo la congela, stabilità la corrompe.

trapeli nel paracore con la sottigliezza del freddo che gli congela i mocchi che gli

vita sentimentale, ogni slancio; rendere freddo, insensibile alle passioni. tasso

parti del corpo; far patire il freddo, far assiderare. garzoni, 1-828

pronominale). solidificare per azione del freddo; diventare ghiaccio. dante,

la mirandola quell'anno che fu il freddo tanto grande ed intenso che tutti i fiumi

(le parti del corpo esposte al freddo intenso). -per estens. sentire

intenso). -per estens. sentire freddo, patire il freddo. 11.

estens. sentire freddo, patire il freddo. 11. figur. cessare,

ridotto allo stato solido per effetto del freddo; rappreso in ghiaccio, ghiacciato.

, ghiacciato. -per estens.: freddo, gelido. giamboni, 2-62

/ la neve, che nel freddo sito / è congelata, dal caldo del

vol. III Pag.548 - Da CONGELATORE a CONGERIE (4 risultati)

: il popolo gentile, congelato dal freddo del peccato,... tenne

liquido allo stato solido per azione del freddo. ottimo, ii-388: grandine

di pioggia fatta in aere per asprezza di freddo e di vento. biringuccio, 1-151

prossimo positivo, che era il vapore freddo, dal quale procede immediatamente la congelazione

vol. III Pag.549 - Da CONGESTIONAMENTO a CONGETTURALE (1 risultato)

ragionevoli congetture, perché egualmente il freddo e 'l caldo conferiscono alla generazione

vol. III Pag.558 - Da CONGLOBARE a CONGRATULARE (3 risultati)

il male... è un tumore freddo e inveterato di una o più delle

materiali sustanze apre e discioglie, il freddo con ritorte invisibili lega e conglutina.

e quei conglutinarsi e indurirsi mediante il freddo. g. del papa, 4-161

vol. III Pag.574 - Da CONOSCENTEMENTE a CONOSCENZA (1 risultato)

intelletto. foscolo, xv-404: un sudore freddo m'insi giunge per pratica, studio

vol. III Pag.589 - Da CONSENSUALE a CONSENTIRE (1 risultato)

e per la compressione e caldo e freddo tocca, paté doglia e piacere,

vol. III Pag.605 - Da CONSIMIGLIANZA a CONSISTENZA (1 risultato)

altra egualmente solida, egli [il freddo] una liquida, e che non ha

vol. III Pag.608 - Da CONSOLARMENTE a CONSOLATO (1 risultato)

/ escono consolate ombre a raccorre / sul freddo sasso degli amici il pianto. pellico

vol. III Pag.618 - Da CONSULENZA a CONSULTARE (2 risultati)

a consultar tra sé, molto a sangue freddo, sul partito da prendere. leopardi

sfuggano, ch'ei medesimo a sangue più freddo riproverebbe. pananti, i-419: consultino

vol. III Pag.636 - Da CONTEMPERANZA a CONTEMPLANTE (1 risultato)

di non avere ad uscire di un luogo freddo, e andarsene in l'altro caldo

vol. III Pag.644 - Da CONTENTARE a CONTENTARE (1 risultato)

cotal conte così il lebbroso disse: tanto freddo agghiaccia le mie mani, che se

vol. III Pag.646 - Da CONTENTIBILE a CONTENTO (1 risultato)

320: forse cintia disciolto / dal freddo carro suo l'un de'giovenchi, /

vol. III Pag.659 - Da CONTINUO a CONTINUO (1 risultato)

rarefatta dall'azione del calore e del freddo. algarotti, 1-435: qual consolazione per

vol. III Pag.666 - Da CONTORNIATO a CONTORTO (1 risultato)

alle dorature, soffrire mille volte più freddo che non ne soffra il più miserabile

vol. III Pag.679 - Da CONTRAPPILASTRO a CONTRAPPOSIZIONE (1 risultato)

o contrapposizione si fa sì che il freddo ancora abbrucia, tuttoché sia questo proprio

vol. III Pag.681 - Da CONTRAPUGNANZA a CONTRARIETÀ (1 risultato)

all'opinione generale, il caldo e il freddo non avevano a che fare coi reumatismi

vol. III Pag.682 - Da CONTRARIETÀ a CONTRARIO (1 risultato)

attivi principii, il caldo e il freddo. marino, 10-69: guarda su l'

vol. III Pag.683 - Da CONTRARIO a CONTRARIO (1 risultato)

guardo: / l'estate son più freddo che no è 'l ghiaccio, / l'

vol. III Pag.686 - Da CONTRASSEGNO a CONTRASTARE (1 risultato)

e col fervore del zelo contrastava al freddo della vernata. metastasio, ii-164: ma

vol. III Pag.687 - Da CONTRASTATO a CONTRASTO (2 risultati)

. d. bartoli, 34-224: freddo e freddo non si contrastano. 13

d. bartoli, 34-224: freddo e freddo non si contrastano. 13. contraddire

vol. III Pag.690 - Da CONTRATTO a CONTRATTUALISMO (1 risultato)

spirti ne l'inverno son contratti per il freddo, ne l'estate per il caldo

vol. III Pag.693 - Da CONTRIBUTORE a CONTRISTARE (1 risultato)

volto contrista, / e le discorre un freddo gel per tossa. manzoni, pr

vol. III Pag.695 - Da CONTRO a CONTRO (1 risultato)

per rendere il pane; e lo freddo l'era contro: e così si morì

vol. III Pag.696 - Da CONTRO a CONTROBATTERE (1 risultato)

metà elemosina e metà vendetta, freddo come il soldo che si lascia cadere dal

vol. III Pag.699 - Da CONTROFASE a CONTROLANDRA (1 risultato)

per ottenere una migliore difesa contro il freddo). = comp. da contro

vol. III Pag.703 - Da CONTROPENDENZA a CONTROQUERELA (2 risultati)

la perpetuale contraoperazione del caldo e del freddo. bembo, 1-27: in questa guisa

la capacità di riparare dai rumori, dal freddo, dal vento (in rifugi montani

vol. III Pag.708 - Da CONTROVERTIBILE a CONTUMACE (1 risultato)

o per offrire maggior riparo al freddo o alla luce. = comp.

vol. III Pag.712 - Da CONTURBATORE a CONVALESCENTE (1 risultato)

la tremebonda / cora intanto spandea sul freddo viso / di quel caro giacente i

vol. III Pag.715 - Da CONVENEVOLE a CONVENIENTE (1 risultato)

d. bartoli, 34-216: il freddo dell'aria di quaggiù, non parve allo

vol. III Pag.741 - Da COPALITE a COPERCHIO (1 risultato)

coperchierai, e riporrai in luogo freddo. d. battoli, 35-146: presa

vol. III Pag.742 - Da COPERCHIOLE a COPERTA (4 risultati)

sì che conviene / ch'ai suo freddo spirar muraglia, o tetto / faccian coverchio

sopra le lenzuola per difesa contro il freddo (e anche per ornamento).

o i campeggiatori usano per proteggersi dal freddo durante la notte o durante le soste

sulle ginocchia per proteggere le gambe dal freddo. -coperta nuziale: coperta particolarmente

vol. III Pag.743 - Da COPERTAIO a COPERTARE (2 risultati)

, ma fluido, esposta a qualunque gran freddo, si aggelerà? b. galiani

piovigginava con vento. al vedermi tremare dal freddo, un vecchio marinaro mi diede il

vol. III Pag.744 - Da COPERTATO a COPERTO (1 risultato)

di altri animali per proteggerli contro il freddo, la sporcizia, gli insetti,

vol. III Pag.745 - Da COPERTO a COPERTO (1 risultato)

con che rifrigerarsi, che l'orribil freddo del monsenis, cui era in procinto di

vol. III Pag.753 - Da COPPIA a COPPIERE (1 risultato)

, 4-60: passavano stringendosi come per freddo le coppiette, ed erano calde a

vol. III Pag.755 - Da COPRIGIUNTO a COPRIRE (3 risultati)

menta, a'quali non è copriménto nel freddo, i quali tacque de'monti bagnano

non hanno copri- mento al tempo del freddo. domenichi [plinio], i-810:

bene, e chiudendo le cortine acciocché freddo non patisse. celimi, 1-85 (

vol. III Pag.759 - Da CORABILE a CORAGGIO (1 risultato)

minaccia perpetua del caldo eterno e del freddo temporale. nievo, 638: alle volte

vol. III Pag.761 - Da CORALLIFERO a CORALLO (1 risultato)

asciutto ha di corallo, / di freddo soavissimo giocondo, / che rendea il puro

vol. III Pag.780 - Da CORIARIACEE a CORICATO (3 risultati)

svevo, 2-471: batteva i denti dal freddo, ma su quel posto aveva trovato

caligine tinti, e cacciato via il freddo che nel camino preso aveva, a

o coricato, che fa caldo o freddo, che qua o là è piovuto

vol. III Pag.783 - Da CORIZA a CORNACCHIO (1 risultato)

nare del naso, che sempre cresce per freddo e per caldo. vallisneri, ii-396

vol. III Pag.791 - Da CORNO a CORNO (1 risultato)

. sannazaro, 223: né sotto il freddo como in tramontana / regnò gente sì

vol. III Pag.805 - Da CORPO a CORPO (2 risultati)

rócca; e poi, quando è freddo, si macina con calcina viva,

altra ugualmente solida, egli [il freddo] una liquida, e che non ha

vol. III Pag.810 - Da CORPORALE a CORPORATIVO (1 risultato)

/ corporalmente ne la negra terra / freddo, immobile, muto, e fuor

vol. III Pag.811 - Da CORPORATO a CORPOREO (2 risultati)

da quegli che avea prima che il freddo ne facesse ghiaccio? guglielmini, 12

. maestro alberto, 109: col freddo il calido conviensi, / e '

vol. III Pag.814 - Da CORREGGENTE a CORREGGERE (2 risultati)

certi incomodi dell'aria... il freddo quando voi gli vedessi, non per

vuole che mutiate mino... il freddo sciutto dei giorni sereni boreali va vita

vol. III Pag.817 - Da CORRELIGIONARIO a CORRENTE (1 risultato)

..., esposto al medesimo freddo con che si agghiacciano gli altri umori

vol. III Pag.818 - Da CORRENTE a CORRENTE (1 risultato)

più piante e il vento si fa freddo, e non c'è più che un

vol. III Pag.821 - Da CORRERE a CORRERE (1 risultato)

corse lor per tossa / un tremor freddo. bruno, 3-411: non può essere

vol. III Pag.822 - Da CORRERE a CORRERE (1 risultato)

sui loro volti, mentre un tremito di freddo la scoteva dentro l'abito bianco.

vol. III Pag.837 - Da CORROBORATORE a CORROMPERE (1 risultato)

in sottile vapore per l'aria. il freddo la congela, stabilità la corrompe;

vol. III Pag.839 - Da CORROMPIBILE a CORROSO (1 risultato)

corrosivi. negri, 1-414: amava il freddo balenar scultorio / del gesto operatorio,

vol. III Pag.842 - Da CORRUCCIO a CORRUGATO (1 risultato)

nelle maligne [febbri], del tatto freddo e de'sudori colliquativi che dànno a

vol. III Pag.847 - Da CORSAGGIO a CORSARESCO (1 risultato)

, in fame in sete / in freddo, in ogni stretta. 2

vol. III Pag.850 - Da CORSO a CORSO (1 risultato)

, / né tanaì là sotto il freddo cielo, / com'era quivi. bibbia

vol. III Pag.852 - Da CORSO a CORSO (1 risultato)

, in fame in ~ ete / in freddo, in ogni stretta. -andare

vol. III Pag.865 - Da CORTINA a CORTINAGGIO (1 risultato)

bene, e chiudendo le cortine acciocbé freddo non patisse. campanella, 1076:

vol. III Pag.874 - Da COSA a COSA (1 risultato)

piedi nudi, e tutta tremante di freddo, saltò d'improvviso sul mio letto

vol. III Pag.876 - Da COSA a COSA (1 risultato)

, andate a preparar qualche cosa di freddo, che io anderò al pasticciere per