Grande dizionario della lingua italiana

Prototipo edizione digitale

Risultati per: forma Nuova ricerca

Numero di risultati: 32773

vol. I Pag.1 - Da A a A (1 risultato)

, v-16: a me non è la forma di adone né le ricchezze di mida

vol. I Pag.6 - Da A a ABATE (1 risultato)

abaco, il quale per la sua forma volgarmente si dice dado. baldinucci,

vol. I Pag.7 - Da ABATINO a ABBACINARE (1 risultato)

dai raggi del sole), antica forma di supplizio. - anche rifl.

vol. I Pag.11 - Da ABBAIARE a ABBANCARE (1 risultato)

fuoco abbampito e mortale. = forma dial. da avvampilo con trasformazione di v

vol. I Pag.13 - Da ABBANDONATAMENTE a ABBANDONATO (1 risultato)

'): dal fràncone * band, forma parallela di ban 1 decreto, giurisdizione

vol. I Pag.17 - Da ABBASSATO a ABBASSO (1 risultato)

di questi abbassisti disputava appunto su questa forma di dire; e, fumando

vol. I Pag.19 - Da ABBATTIFIENO a ABBATTUTA (1 risultato)

sec. vi), documentato nella forma abbattere nella lex salica. è composto di

vol. I Pag.20 - Da ABBATTUTO a ABBELLIRE (1 risultato)

abbatuffolo). riunire confusamente, in forma di batuffolo. 2. rifl

vol. I Pag.21 - Da ABBELLITO a ABBEVERATOIO (1 risultato)

3. versare il metallo liquefatto nella forma. vasari, iii-634: ma dubitando

vol. I Pag.22 - Da ABBÌ a ABBIGLIARE (4 risultati)

. ammucchiarsi, ammonticchiarsi; restringersi a forma di mucchio; attaccarsi, abbarbicarsi.

), agg. ammucchiato (a forma di bica). landino,

ad ogni giurisdizione. 2. antica forma del part. pres. di avere.

che possiede '; cfr. la forma ant. habbio (aggio) 'ho

vol. I Pag.23 - Da ABBIGLIATO a ABBISOGNARE (2 risultati)

abbisciare), agg. avvolto a forma di biscia. ojetti, ii-264

di lume; niuno elemento avea la sua forma. ammaestramenti, 290: niuno puote

vol. I Pag.25 - Da ABBOCCATOIO a ABBONDANTE (3 risultati)

= = deriv. da bodda, forma dialettale per botta * rospo '.

astri. abbonaménto, sm. forma di contratto mediante il quale, per

, borne (successive alterazioni dell'antica forma bodne, docum. nel sec.

vol. I Pag.26 - Da ABBONDANTEMENTE a ABBONDARE (1 risultato)

pò occultare: / loco sì se forma el iubilare, / prorompe en canto che

vol. I Pag.28 - Da ABBORDARE a ABBOTTONARE (1 risultato)

riempirsi di cibo fino a prendere la forma di una botta, di un rospo.

vol. I Pag.29 - Da ABBOTTINATO a ABBOZZATO (3 risultati)

fare un abbozzo; dare una prima forma provvisoria e imperfetta a un'opera che

agg. che ha ricevuto una prima forma, ancora imperfetta e provvisoria; di

sanctis, i-15 7: è una forma abbozzata e provvisoria, che egli certo riserbavasi

vol. I Pag.30 - Da ABBOZZATO a ABBRACCIARE (2 risultati)

rigonfiamento. abbòzzo, sm. forma provvisoria di un'opera d'arte o

. è come l'abbozzo della nostra forma definitiva. 2. figur.

vol. I Pag.33 - Da ABBRANCARE a ABBREVIATORE (1 risultato)

. buonarroti, 2-263: adoperarono quella forma di lettere, per quanto si vede,

vol. I Pag.36 - Da ABBRUCIATICCIO a ABBRUSTOLITO (3 risultati)

che rimane. = forma toscana di abbruschiare (v. abbruscare)

'; cfr. ustione) attraverso la forma composta ambustulare (plauto) con falsa

= lat. tardo ustulire, forma secondaria di ustulàre (v.

vol. I Pag.38 - Da ABBURATTATA a ABERRAZIONE (3 risultati)

ab e diedre 'consacrare ', forma alternante accanto a dicère): * non

addila: l'adda, che forma il lago di como e si versa nel

: la diagnosi medica fu d'una singolare forma d'aberrazione mentale. 4

vol. I Pag.39 - Da AB ESPERTO a ABETINO (4 risultati)

la incende sempre rende lume. = forma dissimilata dal lat. asbestos (sott.

, digradanti verso la cima, a forma di piramide; con foglie brevi,

. legno d'abete (con preferenza della forma abito). crescenzi volgar.

fibre parallele del foglio d'abete leggero che forma il piano superiore d'un violino.

vol. I Pag.40 - Da ABEZZO a ABILE (3 risultati)

abietic acid), deriv. dalla forma lat. abies abiètis. abietina

ingl. abietine), deriv. dalla forma latina. abietinee, sf

il lat. eccles. cfr. la forma ant. aggetto2. abiezióne (

vol. I Pag.41 - Da ABILITÀ a AB INITIO (2 risultati)

gli altri pigliare, con sollecitudine d'altra forma mi prese, prima con diversi disii

], passata la dura e rozza forma di me povero pastore, trovarono il

vol. I Pag.42 - Da AB INTESTATO a ABISSO (2 risultati)

om fore / ch'a la divina forma: und'è sol essa, / che

spoglio abisso, / non si conosca forma che da fama. bocchelli, 1-73

vol. I Pag.43 - Da ABITABILE a ABITARE (1 risultato)

. de habitaculis (xv-m) tratta ogni forma di abitazione. abitaménto,

vol. I Pag.44 - Da ABITARE a ABITO (1 risultato)

cuma e ivi era l'abitazione in forma d'una spelunca. idem, v-195:

vol. I Pag.45 - Da ABITO a ABITUALE (3 risultati)

abito del suo volto, e in forma di lui pienamente trasformato vanne colli detti

, però che dall'animo il viso piglia forma. boiardo, canz., io7

le cose rade / per che in forma suave un cor feroce, / in abito

vol. I Pag.46 - Da ABITUALITÀ a ABITURO (2 risultati)

parla; o quando potesse sospettarsi nella forma più semplice un'affettata fuga del parlare

2. filos. e dir. forma della memoria che implica un elemento motore

vol. I Pag.48 - Da ABNORME a ABOMINARE (1 risultato)

giurid., dal lat. abolère (forma tarda rispetto al più antico abolescère)

vol. I Pag.50 - Da AB ORIGINE a ABORTIRE (3 risultati)

p. segni, 1-45: chi forma parole nuove può dirsi, poesia popolare

gli afflitti. fantoni, coscienza in forma più vigorosa perché resa più esperta 851:

(e si noti la fedeltà alla forma classica) con * schifava ',

vol. I Pag.51 - Da ABORTITO a ABRAXEA (2 risultati)

: si manifesta tra gli animali in forma infettiva. leggi sanitarie, 110-70:

la quale fu fecondata da giove sotto forma di cigno, onde ella generò due

vol. I Pag.52 - Da ABREAGIRE a ABUNA (2 risultati)

. absidato, agg. a forma di abside, fornito di abside.

far montar a gli astri. = forma secondaria di obsoleto (v.),

vol. I Pag.53 - Da ABURTO a ACALEFA (1 risultato)

{ acalcolìa), sf. medie. forma di agnosia, che consiste nella perdita

vol. I Pag.56 - Da ACCADEMISMO a ACCAGLIARE (1 risultato)

, per modernità di ricerche e per la forma onde ce le presenta, dimostra d'

vol. I Pag.58 - Da ACCALORIRE a ACCANEGGIATO (3 risultati)

accampanare » tr. disporre a forma di campana, di cono.

), agg. che ha forma di campana, di cono. paoletti

accanalare), agg. che ha forma di canale; scanalato, scannellato.

vol. I Pag.59 - Da ACCANIMENTO a ACCANTONARE (1 risultato)

un momento ritta accanto al mio letto la forma nera del parroco. b. croce

vol. I Pag.62 - Da ACCAREZZATORE a ACCASARE (6 risultati)

accartocciaménto, sm. l'avvolgere a forma di cartoccio; l'accartocciarsi (delle

2. archit. fregio ricurvo a forma di cartoccio. buonarroti il giovane,

accartòccio). piegare, avvolgere a forma di cartoccio; raggrinzire, corrugare.

2. rifl. avvolgersi a forma di cartoccio; ripiegarsi su di sé

pagina. 3. archit. assumere forma a guisa di cartoccio (a voluta

accartocciare), agg. avvolto a forma di cartoccio, arrotolato; ricurvo;

vol. I Pag.63 - Da ACCASATO a ACCATASTARE (3 risultati)

nel lat. volgar. anche nella forma cassare, forse per un accostamento con cas

2. ammonticchiare; sovrapporre a forma di castello. carena, ii-347

. disporre a catasta, ammucchiare a forma di catasta. soderini, i-186:

vol. I Pag.64 - Da ACCATASTARE a ACCATTATO (1 risultato)

. alzato a catasta; ammucchiato a forma di catasta. salvini,

vol. I Pag.66 - Da ACCAVALCIATO a ACCECARE (2 risultati)

cazzotto (v.), per la forma a pugno. non nonaccecaménto (

accièco, con preferenza della prima forma in sil laba accentata)

vol. I Pag.67 - Da ACCECATAMELE a ACCEFFARE (1 risultato)

dell'umana generazione, e domandano che forma sarà alla terra accecata delli uomini,

vol. I Pag.70 - Da ACCENDEVOLE a ACCENNARE (3 risultati)

. di * cando, rappresentato dalla forma candeo 1 infiammo ', da cui

x-189: stimano che la esaltazione che forma il fulmine, possa ragionevolmente credersi di

la polvere accendibile o tonante si forma. d'annunzio, v-1-330: ero pieno

vol. I Pag.71 - Da ACCENNATAMENTE a ACCENSIONE (1 risultato)

da altrui, che il fuoco sia forma di tutte le cose; e con ragioni

vol. I Pag.72 - Da ACCENSO a ACCENTO (1 risultato)

che dà alla parola stessa unità e forma distinta. ogni parola, quando si pronuncia

vol. I Pag.73 - Da ACCENTORE a ACCERRARE (4 risultati)

annotazioni sul decameron, 1-118: la qual forma, leggendosi accentuato con quel punto che

di accerchiare), agg. a forma di cerchio; cinto da un cerchio,

. cingere con cerchielli; costruire a forma di cerchiello. = deriv.

a guisa di cerchiello; che ha forma rotonda, circolare. palladio volgar.

vol. I Pag.76 - Da ACCESSORIAMENTE a ACCETTA (4 risultati)

. accessorietà, sf. dir. forma particolare di annessione che indica, nel

tazze erano di una capacità e di una forma non mai vedute; il vassoio era

è infisso un tagliente in acciaio a forma lunata. livio volgar.,

nome di scure. oggi sotto la forma ben nota se ne ornano gli zappatori o

vol. I Pag.91 - Da ACCOLLATA a ACCOMANDANTE (2 risultati)

me si offerse / l'angelica tua forma. 2. raccolto, radunato

egli a detto registro da farsi servata forma. leggi

vol. I Pag.92 - Da ACCOMANDARE a ACCOMIATARE (1 risultato)

. mediev. accomènda (da accomendare, forma secondaria di accomandare, comp. di

vol. I Pag.93 - Da ACCOMIATATO a ACCOMODARE (1 risultato)

le cose mie avessero ricevuto qualche onesta forma d'accomodamento. p. segni, 1-99

vol. I Pag.94 - Da ACCOMODATAMENTE a ACCOMODATO (1 risultato)

singolarmente accomodata allo spirito del quale è forma, ha ciò di proprio, che lascia

vol. I Pag.98 - Da ACCONCIABILE a ACCONCIARE (2 risultati)

acconciò questo campanile in modo e in forma, ch'egli era più bello di prima

rubellati dal comune, acconcia il tuo in forma, non ti possa esser tolto.

vol. I Pag.100 - Da ACCONCIME a ACCONCIO (1 risultato)

alli amba- sciadori de'sanniti in questa forma. crescenzi volgar., 1-5:

vol. I Pag.102 - Da ACCONTATO a ACCOPPIARE (1 risultato)

le cagioni agli effetti,... forma in se medesimo dell'accoppiamento loro una

vol. I Pag.105 - Da ACCORDARE a ACCORDATO (2 risultati)

norma, / accordar la materia con la forma. leonardo, 5-198: la prospettiva

firenze, la quale era molto di grossa forma e piccola a comparazione di sì fatta

vol. I Pag.107 - Da ACCORDONARE a ACCORRERE (2 risultati)

iv-1-17: nella sua memoria, ciascuna forma, ciascun colore armonizzava con una immagine

. marino, 10-59: di sua forma non so se ti accorgesti / che non

vol. I Pag.110 - Da ACCOSTARELLO a ACCOSTO (1 risultato)

la vastissima striscia di terreno, che forma la parte più accosta al padule,

vol. I Pag.112 - Da ACCOVACCIOLARE a ACCOZZO (2 risultati)

lingua nella sua primitiva origine non si forma che dall'accozzamento di vari idiomi,

vari idiomi, siccome un popolo non si forma che dalla riunione di varie e disperse

vol. I Pag.114 - Da ACCRESCIMENTO a ACCULARE (1 risultato)

indi per lo più sono simili nella forma a tette de quadrupedi. la sustanza

vol. I Pag.119 - Da ACEROSO a ACETILENE (5 risultati)

acèris (e si trova attestata anche la forma acèrus). aceróso,

famiglia dasicladacee: il tallo ha una forma assai simile a quella di un fungo

in discreta dose coll'acqua, sotto forma di ossicrato o posca, chiamata in

estere acetico della colina (si forma normalmente neltorganismo); in farmacia si

); in farmacia si usa sotto forma di cloridrato per abbassare la pressione arteriosa

vol. I Pag.120 - Da ACETILENICO a ACETOSO (1 risultato)

di batteri eubatteriali, aerobi, a forma di bastoncino: sono gli agenti della

vol. I Pag.121 - Da ACETUME a ACHIRO (3 risultati)

acetosa di lampone: questa acetosa si forma sostituendo all'acido citrico aceto di vino d'

ircine,... delle schiacciate con forma rotonda, larga, spianata, dette

medio ingl. haquenei (anche nella forma latina haqueneia, anch'essa docum.

vol. I Pag.122 - Da ACHIROPOIETA a ACIDOFILO (3 risultati)

papille setifere di parecchi anellidi (a forma di aghetti). = deriv

gr. xtsocpi? (per la forma che ricordava una tiara portata dai nobili persiani

acidificarlo e convertirlo in acido carbonico, forma un ossido di carbonio.

vol. I Pag.123 - Da ACIDOSALINO a ACONITO (5 risultati)

acinifórme, agg. bot. che ha forma di acino. = comp. di

aggettivi composti latini in -formis (cfr. forma). àcino1, sm

l'alme. 2. a forma di acino. riunito a grappolo.

eruzione (della pelle) *. la forma dcxvvj, dovuta a un errore del

cocaina (si trova in commercio sotto forma di polvere bianca solubile).

vol. I Pag.124 - Da ACONTISTA a ACQUA (1 risultato)

delli agenti estremi / l'acqua si forma e scende come grave / venendo a terra

vol. I Pag.125 - Da ACQUA a ACQUA (1 risultato)

un altro la può condùciare per una forma di terra, che sarà uno loto

vol. I Pag.126 - Da ACQUA a ACQUA (1 risultato)

i-249: preso un vaso di vetro di forma cilindrica, alto un palmo in circa

vol. I Pag.129 - Da ACQUA a ACQUA (1 risultato)

occhio, questo discorso, che fa la forma visibile per lo mezzo, sì si

vol. I Pag.131 - Da ACQUAIO a ACQUARIO (2 risultati)

ansa e spesso di bronzo (in forma di testa d'animale, specie nei

e naturalisti per indicare particolarmente la sua forma rispetto alle acque che vi scorrono sopra

vol. I Pag.134 - Da ACQUE ITÀ a ACQUETTA (2 risultati)

. vaso piuttosto grande, a forma panciuta, con manici (noto

vasi io ne feci dua grandi in forma di uovo, alti più di un braccio

vol. I Pag.135 - Da ACQUICOLA a ACQUIETARE (1 risultato)

sf. (plur. -e). forma particolare di allevamento, a scopo industriale

vol. I Pag.141 - Da ACROMATINA a ACUIRE (2 risultati)

, sf. bot. spora che si forma all'apice di un filamento o di

? 4 raggio 'e popiptj 4 forma '. actinomòrfo e attinomòrfo,

vol. I Pag.142 - Da ACUITÀ a ACUTAMENTE (1 risultato)

ciglia aspre. 2. a forma di aculeo. viani, 14-251:

vol. I Pag.144 - Da ACUTO a ADACQUATOIO (1 risultato)

. acuties. ad, prep. forma usata per eufonia davanti a vocale in

vol. I Pag.145 - Da ADACQUATORE a ADAGIO (4 risultati)

. v.]: corpo ridotto a forma tale che sia sicuramente adagiabile nel luogo

anche il corpo pareva adagiarsi nella sua forma migliore, giacendo innocente e languido.

le colline,... avevano forma di donne adagiate. b. croce,

2. locuz. -adagio! ', forma imperativa ellittica per esortare l'interlocutore a

vol. I Pag.148 - Da ADATTATO a ADDECIMAZIONE (1 risultato)

danno dato, per lo più non in forma giuridica, ma in materie morali e

vol. I Pag.150 - Da ADDENTELLATO a ADDESTRARE (1 risultato)

? dove incarnerà i suoi fantasmi? quale forma è restata intatta? alcuni ci si

vol. I Pag.155 - Da ADDISCIPLINATO a ADDIVIDERE (1 risultato)

] sciolta e libera e ad ogni forma arrendevole e per ogni verso si è,

vol. I Pag.156 - Da ADDIVINARE a ADDOBBATO (4 risultati)

tutte le concezioni dell'intelletto ricevono la forma loro dall'addizione dell'ente. leggi

cosa. 4. log. forma di ragionamento fondato sul principio che la

s'addobbò d'una veste, in forma che parea uno medico venuto d'oltramare

com'egli era adob- bato: / forma avea di gigante, sua grandezza / quindici

vol. I Pag.159 - Da ADDOME a ADDOPPIARE (1 risultato)

sm. grande cavità del corpo che forma la metà inferiore del tronco, comprendente

vol. I Pag.162 - Da ADDOSSATO a ADDOTTORATO (1 risultato)

non emergevano se non le alte mazze in forma di croci. negri, 1-393:

vol. I Pag.164 - Da ADDUTTORE a ADEGUARE (1 risultato)

al contrasto dell'aria, di adeguarsi alla forma del fuso

vol. I Pag.166 - Da ADEMPIMENTO a ADERENTE (1 risultato)

5-181: l'accappatoio che adempiva la forma e la statura della bella defunta.

vol. I Pag.169 - Da ADESPOTO a ADIETTIVO (2 risultati)

ipsum [tempus], mentre la forma adessa dell'uso antico si potrebbe far risalire

lungo tempo in uso nella medicina sotto forma di sciroppo. se ne fanno ancora

vol. I Pag.170 - Da ADIETTO a ADIRATAMENTE (2 risultati)

* aggiunto '(cfr. la forma più volgare aggettivo). adiètto, sm

bella e ria / così dipinge, e forma la sua pena: / poi la

vol. I Pag.172 - Da ADIURARE a ADOCCHIATO (1 risultato)

altri dialetti adocchiare', né questa è forma di voce ai toscani ignota. giova

vol. I Pag.174 - Da ADOMBRATAMENTE a ADONE (2 risultati)

. v.]: adombratamente disegnare la forma degli oggetti. adombratamente accennare un pensiero

stilla d'ogni intorno, e vi forma poco più sotto la gran peschiera,

vol. I Pag.175 - Da ADONE a ADOPERARE (1 risultato)

albertano volgar., i-124: la forma dell'uomo ha molto a vile l'

vol. I Pag.176 - Da ADOPERATO a ADORAMENTO (1 risultato)

stima e rispetto: e questa è forma più riverente che usare di loro e servirsene

vol. I Pag.178 - Da ADORDIN ARE a ADORNARE (2 risultati)

suo sguardo. 2. particolare forma di culto, di testimonianza religiosa di

ella da sé in potenza, a ogni forma, ed egualmente da sé a tutte

vol. I Pag.179 - Da ADORNATAMENTE a ADOTTARE (1 risultato)

4. part. pass, (in forma accorciata): adornato. dante,

vol. I Pag.181 - Da ADUGGERE a ADULATORE (2 risultati)

due corti laterali, interne: di forma irregolare, con odore di prigione 0

voce dotta, lat. adulare (forma classica adulari) * blandire *

vol. I Pag.184 - Da ADUMILIARE a ADUNATO (1 risultato)

35: poi dividi questi pezzi in forma di zolfanelli, e sì come mazzo di

vol. I Pag.185 - Da ADUNATORE a ADUSARE (3 risultati)

adoncato). disus. che ha forma adunca, curva. trattato delle

. m. -chi). che ha forma ricurva, a uncino.

dunque, dal lat. tardo dumque (forma rafforzata di dum 'per ora;

vol. I Pag.186 - Da ADUSATO a AERE (1 risultato)

provenz. ausar (da cui la forma ausare dell'ital. ant.).

vol. I Pag.187 - Da AERE a AEREO (2 risultati)

, 26: una indistinta / aeria forma or si movea qual pura / nuvoletta d'

: è attestata in alcuni codici la forma àereus, per confusione con l'agg.

vol. I Pag.188 - Da AEREOPLANANTE a AEROFOBO (9 risultati)

gas, vapore) che non ha forma e volume propri, ed ha un'illimitata

capacità di espansione (pertanto assume la forma e il volume del recipiente in cui è

. -forme (deriv. dal lat. forma 'forma, aspetto, composizione '

(deriv. dal lat. forma 'forma, aspetto, composizione ') secondo

batteri eubatteriali, molto diffusi: hanno forma di corto bastoncino, sono aerobi,

rito anche ad altri oggetti di forma slanciata (cappelli, ecc.).

. aerobiòsi, sf. biol. forma di vita propria degli aerobi: processo

l'aerodinamica; che ha struttura e forma adatte alle alte velocità; di foggia

guardare sul volto della sua bambina la forma e il movimento di una lacrima e ne

vol. I Pag.193 - Da AFFACCIATO a AFFANGARE (5 risultati)

. ariosto, 7-56: ne la forma d'atlante se gli affaccia / colei

: i quali [solidi] sieno di forma non rotonda, ma affacciata.

tutti ei minori vostri e de la forma vostra informan loro. = fr

meretrici. affaldare, tr. dar forma di falda; raggrinzare. - anche

affaldare), agg. che ha forma di falda; ripiegato falda su falda.

vol. I Pag.196 - Da AFFARATO a AFFARE (2 risultati)

, per tutti). = forma spreg. di affare1. affarato

viene di fuori, ma che non ha forma barbara, in quanto concerne le relazioni

vol. I Pag.197 - Da AFFARE a AFFARUCCIO (2 risultati)

affarone, affaruccio). = forma deriv. dall'infin. fare, nelle

* affacciare '... né la forma del futuro pare che a questo

vol. I Pag.199 - Da AFFATICANATURE a AFFATICATO (2 risultati)

similmente da altrui, che il fuoco si forma di tutte le cose; e con

getti il sale e guasti il cotto per forma, che tornando dalla bottega affaticato,

vol. I Pag.200 - Da AFFATICATORE a AFFAZZONAMENTO (2 risultati)

. b. croce, i-1-26: la forma estetica è affatto indipendente dall'intellettiva.

]: affatto preceduto da alcuni aggiunti forma degli avverbiali che si adoperano comunemente per

vol. I Pag.201 - Da AFFAZZONARE a AFFERMARE (1 risultato)

da foche), faqonner 'dare una forma '. affazzonato (part. pass

vol. I Pag.202 - Da AFFERMATAMENTE a AFFERRARE (1 risultato)

da « negativo » per l'accidentale forma grammaticale, e non già perché si

vol. I Pag.206 - Da AFFETTUOSO a AFFEZIONE (2 risultati)

distingue dalle bestie che non la stessa forma. manzoni, pr. sp.,

informe, desidera la perfezione e la forma. galileo, 400: all'intero globo

vol. I Pag.208 - Da AFFIBBIATO a AFFIDARE (1 risultato)

sare '), ridottosi ben presto alla forma popol. ficcare (cfr.

vol. I Pag.211 - Da AFFILATOIO a AFFINATO (1 risultato)

. 2. ant. forma di contratto di successione, in cui

vol. I Pag.214 - Da AFFISATO a AFFITTANZA (2 risultati)

ed è tuttavia attestata nelle glosse la forma del lat. tardo affixàre, da fixus

fissare, attaccare '); per la forma affisare si pensa a un incontro con

vol. I Pag.215 - Da AFFITTARE a AFFIZIARE (1 risultato)

scarsa. 4. dir. forma di locazione che ha per oggetto il

vol. I Pag.223 - Da AFFORZATO a AFFRANCARE (1 risultato)

non le persone, si fanno generalmente sotto forma di un'anticipazione del prezzo o balzello

vol. I Pag.224 - Da AFFRANCATO a AFFRATELLATORE (2 risultati)

affractus, per analogia rifatto secondo la forma dell'infinito affrangère, 4 spezzare,

popoli primitivi, e, ridotto a forma simbolica, anche di giovani, specie

vol. I Pag.228 - Da AFFUMICATA a AFONO (7 risultati)

nel suo affusare, tr. dare forma di fuso, affusolare. storia

, né dah'affummicare, perché universalmente ha forma di fuso; affusolato; diritto, allungato

(affusèllo). affusolare, dar forma di fuso. tommaseo [s.

affusellare), agg. che ha forma di fuso, affusolato; assottigliato in

, tr. (affàsolo). dare forma di fuso; rendere sottile verso l'

. scient., introdotto da linneo nella forma la tina aphis -idis (

che però possiede rudimentalmente (in forma di squame o di spine,

vol. I Pag.229 - Da AFORISMA a AFRODISIACO (4 risultati)

i malati, curati da loro in questa forma, mostrando d'esser guariti sieno tornati

. -ci). espresso in forma di aforisma; sentenzioso. a

croce, 11-8-177: non nella grave forma del trattato, ma in modi più

lat. africànus, da africa. la forma toscana mostra di preferire la geminazione fino

vol. I Pag.230 - Da AFRODISIO a AGATA (3 risultati)

come drastico: a grossi pezzi di forma irregolare, spugnosi e leggeri, di

delle quercie e dei faggi, di forma simile ad uno zoccolo di cavallo,

col secondo, agate / negra si forma con le bianche vene, / e l'

vol. I Pag.231 - Da AGATA a AGENTE (1 risultato)

'gomitolo'(per la forma dell'infiorescenza). agatologìa,

vol. I Pag.232 - Da AGENZARE a AGERE (1 risultato)

come, agente, e non come forma. campanella, 2-41: dicono..

vol. I Pag.235 - Da AGGANGARE a AGGETTARE (1 risultato)

è raccolta in un sol gruppo, forma, un solo, unico nodo di corpi

vol. I Pag.236 - Da AGGETTATO a AGGHIACCIARE (2 risultati)

. aggettivaménte, avv. in forma d'aggettivo. tommaseo [s

semidotta (v. aggetto2) rispetto alla forma letteraria abiezione (v.).

vol. I Pag.237 - Da AGGHIACCIATO a AGGIARDINARE (1 risultato)

aggiaccio. aggiaccio, che pare la forma più antica rispetto ad agghiaccio { dizionario

vol. I Pag.238 - Da AGGIGLIATO a AGGIOTATORE (1 risultato)

comune, ma chiaro, e sulla forma di ingiardinare: ne differisce però,

vol. I Pag.239 - Da AGGIOVARE a AGGIRARE (1 risultato)

che ridente il guardo ruote, / forma vaghe pozzette in su le gote, /

vol. I Pag.240 - Da AGGIRATA a AGGIUNGERE (1 risultato)

già scelte festuche, e di lor forma / il nido a'figli.

vol. I Pag.242 - Da AGGIUNZIONE a AGGIUSTARE (2 risultati)

l'utilità dell'aggiustamento, indichiamone la forma, la quale sta nel rimettersi al parere

aggiustare1, tr. dare la forma giusta conveniente, opportuna; sistemare al

vol. I Pag.243 - Da AGGIUSTARE a AGGLOMERAZIONE (5 risultati)

. adjustàre (da iustus * che ha forma esatta, conveniente ').

). ridurre o raccogliere a forma di globo; conglobare; aggomitolare.

2. rifl. assumere la forma sferica. campanella, 2-206: l'

, dà ad un pezzo di metallo la forma racche e mucchi di macerie.

riuniti e raccolti parecchi insieme alla forma voluta e si collocano giustamente al loro posto

vol. I Pag.244 - Da AGGLOMERO a AGGRADARE (3 risultati)

. foggiato a gobbia (in forma di canale semicircolare): detto dello

il filo in gomitolo; avvolgere a forma di gomitolo. allegri, 121

18: aggomitolarsi, serrarsi insieme in forma di gomitolo. adoperasi dalla gente militare

vol. I Pag.245 - Da AGGRADEVOLE a AGGRANDIRE (1 risultato)

4-1-81: rimise gli abitanti in libertà e forma di republica per aggradirsi gli animi del

vol. I Pag.247 - Da AGGRAVARE a AGGRAVATIVO (1 risultato)

grave '(aggrevare da greve, forma secondaria e dial. di grave).

vol. I Pag.249 - Da AGGREDITO a AGGRESSIONE (3 risultati)

cristallini: ammassi di cristalli privi di forma esterna regolare. 6. matem.

(o aggregazióne molecolare): particolare forma della materia risultante dall'aggruppamento delle sue

loro stuolo intero formano un corpo in forma di dado. d. bartoli,

vol. I Pag.251 - Da AGGROPPAMENTO a AGGRUMATO (2 risultati)

tr. { aggróppo). curvare a forma di groppa. d.

2. per simil. a forma di groppo; condensato; rappreso.

vol. I Pag.255 - Da AGGUATTARE a AGHIRONE (4 risultati)

loro spiagge e li avranno attaccati in buona forma? alfieri, 4-160: quivi stava

aghettifórme, agg. che ha forma di piccolo ago (detto di cristalli

aghifórme, agg. che ha forma d'ago; appun tito

e dal suffisso lat. -fórmis (da forma). aghiróne, sm.

vol. I Pag.257 - Da AGILE a AGIO (1 risultato)

nell'ombra dorata degli alberi l'agile forma delle sue membra. 5

vol. I Pag.260 - Da AGITATORE a AGLIO (1 risultato)

àgit-pròp, sm. invar. neol. forma abbreviata e scherzosa per * agitatore-propagandista

vol. I Pag.263 - Da AGNOSTICO a AGO (2 risultati)

. idem, i-2-293: dello scetticismo è forma che vorrebbe parere critica ed affinata quella

, per farvi passare il filo (di forma particolare e spessore notevole sono l'ago

vol. I Pag.264 - Da AGOCCHIA a AGONE (1 risultato)

cutaneo. 11. cristallo di forma allungata e sottile. tecchi, 2-40

vol. I Pag.266 - Da AGORAIO a AGRARIA (2 risultati)

= deriv. da àgora, forma ant. e dial. del plur.

religiose di ippona, poi raccolti in forma schematica e adottati da molte altre comunità

vol. I Pag.269 - Da AGRIGNO a AGRO (3 risultati)

avvicinamento popolare ad ager della più antica forma latina argemónia (celso, plinio)

agrippina, sf. divano da riposo di forma allungata, con spalliera piuttosto alta a

francesi. probabilmente è detta così dalla forma della cathedra sulla quale sogliono essere adagiate

vol. I Pag.270 - Da AGRO a AGRUME (2 risultati)

= lat. àcer àcris, nella forma acrus, attestato fin dal iii

o la minaccia traspaiono attraverso la forma urbana e bene vola.

vol. I Pag.271 - Da AGRUMETO a AGUGLIA (3 risultati)

= lat. volgar. * acùcella (forma secondaria di acùcula, dimin, di

cfr. aquila, rispetto a cui la forma aguglia è di formazione popolare, soppiantata

agùglia3, sf. ittiol. pesce di forma allungata, della famiglia belonidi { belone

vol. I Pag.272 - Da AGUGLIARA a AGUZZARE (5 risultati)

deriv. da aunare con g epentetico: forma toscana popolare. agura (anche

lat. class, augurare) ', forma popol. (come 'ascoltare '

rosei e bacche rosse e gialle a forma di pisello (chiamato anche inchiodacristi

. auzzare), tr. rendere di forma acuta; appuntire, affilare.

35: poi dividi questi pezzi in forma di zolfanelli, e si come mazzo

vol. I Pag.273 - Da AGUZZATA a AGUZZO (4 risultati)

aguzzavano le ciglia verso loro in quella forma che suol far il vecchio sartore ne la

tanto che alla mia conoscenza pervenne la bella forma. galileo, 725: venere,

(docum. nel 1115, e nella forma aguazil nel 1140): dall'arabo

. aguzzo, agg. di forma acuta; assottigliato all'estremità, fatto

vol. I Pag.275 - Da AIACE a AIRONE (2 risultati)

; e vedevisi lo sventurato iacinto, la forma di aiace e qualunque altro è più

gambe sottili, il collo a forma di esse maiuscola, il becco

vol. I Pag.276 - Da AITA a AIUOLA (2 risultati)

: cominciarono a staccarsi nuvole bianche a forma di airone naviganti per gli spazi siderali

fr. mod. héron); dalla forma aigron il provenz. ant. derivò

vol. I Pag.280 - Da ALA a ALA (1 risultato)

estrema, laterale, per lo più in forma allungata (di un muro, di

vol. I Pag.281 - Da ALA a ALABASTO (4 risultati)

cioè * ascella '), dalla forma, appunto, axla di cui è un

cui si abbassa alabardato, agg. a forma d'alabarda. la vela di

. -per estens. qualsiasi ferro a forma di alabarda. deledda, ii-884:

— bot. foglia alabardata: a forma di freccia, con gli angoli della

vol. I Pag.282 - Da ALABASTRAIO a ALACRE (1 risultato)

cui fiamma interna non si scorge la forma, ma si gode il pacato chiarore.

vol. I Pag.283 - Da ALACREMENTE a ALANO (4 risultati)

da un bottone (per lo più a forma di ghianda) sull'altro; i

bottoni la cui anima è allungata in forma di ghianda o d'uliva, ed è

della porta, i-12: il cappello a forma dell'alambicco abbia il suo canal dentro

tondo fornito di becco '. la forma alambicco è un neol. scient. rispetto

vol. I Pag.284 - Da ALAPA a ALBA (3 risultati)

: ampia e sottile ripiegatura cutanea che forma l'ala dei chirotteri o pipistrelli,

. di organi con sottili espansioni a forma di ala. = lat. alatus

a quando il sole non scolpisca ogni forma con la sua chiarezza infallibile. deledda,

vol. I Pag.285 - Da ALBA a ALBASTRELLO (2 risultati)

alba 4 altura ', attraverso alla forma * albaria). albale, agg

= dal lat. albaster (forma non documentata) 4 bianchiccio '(

vol. I Pag.286 - Da ALBATA a ALBERATURA (1 risultato)

le direzioni da un corpo illuminato di forma pressoché sferica e la quantità di luce

vol. I Pag.287 - Da ALBERCOCCO a ALBERGARE (4 risultati)

tra due file di alberelli potati in forma di pan di zucchero. 2

zucchero. 2. agric. forma di coltivazione a basso fusto con potatura

di terracotta, per lo più a forma cilindrica, con la bocca più stretta

l'agg. alberese per le ramificazioni a forma di albero che tale pietra presenta

vol. I Pag.289 - Da ALBERINO a ALBERO (1 risultato)

un albero con i rami principali in forma di croce e con tondi in cui erano

vol. I Pag.290 - Da ALBERO a ALBINO (4 risultati)

attraverso all'albero maestro mettono l'antenna in forma di croce. idem, 14-109:

13. meccan. asse metallico, a forma cilindrica, che nei motori riceve un

., che compare in fr. nella forma aubain (docum. fin dal

fuori ', e ora si congettura una forma francone * aliban 'appartenente ad

vol. I Pag.291 - Da ALBIO a ALBORE (3 risultati)

si pianta nei viali e si taglia a forma di ombrello. la corteccia di una

sorte, quasi simili a'tonni, di forma rotonda e senza scarne e senza lische

317: l'albero era altissimo, in forma che etiam che fusse stato ne'boschi

vol. I Pag.292 - Da ALBORELLA a ALCADE (2 risultati)

: « certo è preferibile la prima forma [albo] come più interamente italiana

solo uovo voluminoso, bruniccio e a forma di pera. l'alca o gazza

vol. I Pag.293 - Da ALCAICO a ALCHEMILLA (3 risultati)

magalotti, 16-454: rastiano gentilmente tanto della forma, quanto serva a distendervi un

, docum. nel 1423; ma la forma diretta è alfeua, corrente nell'

docuifi. nel 1888), nella forma alkakengi fin dal 1555; deriv. dall'

vol. I Pag.294 - Da ALCHERMES a ALCHIMISTICO (2 risultati)

morato. idem, 52: conoscerrete la forma dell'alchimici barrarie in cencio. linati

sostanza alchimica, leggero metallo, dentro la forma estranea delle cose. alchimilla

vol. I Pag.295 - Da ALCHIMIZZARE a ALCOOLICO (2 risultati)

, del mar picciol augello, / forma di palla in guisa il dolce nido /

'collirio') è del 1543. la forma àlcole è il tentativo (ancora inefficace)

vol. I Pag.296 - Da ALCOOLIMETRIA a ALCUNO (1 risultato)

ogni differenza e diversità procede da la forma. = comp. di alcuno

vol. I Pag.297 - Da ALDACE a ALDINO (1 risultato)

29): era questo uomo di bellissima forma, alda- cissimo; aveva più

vol. I Pag.299 - Da ALENAMENTO a ALETTA (1 risultato)

. alessia, sf. medie. forma di afasia in cui si perde

vol. I Pag.300 - Da ALETTARE a ALFABETISMO (3 risultati)

4. meccan. sporgenza (a forma di ala) di un oggetto meccanico

). aleuromanzìa, sf. forma di divinazione, praticata gettando sul fuoco

. sostanza azotata che si trova in forma di granuli nell'albume dei semi (

vol. I Pag.301 - Da ALFABETO a ALFINE (1 risultato)

, da considerare come alterazione della primitiva forma. alfierésco, agg. che

vol. I Pag.302 - Da ALFINO a ALGEBRICO (3 risultati)

, sempre tegnendo il primo luogo nella forma, s'egli è nero sempre va in

il concetto di vischiosità); la forma * aliga (per anaptissi) ha numerosi

(sec. xii) tradusse nella forma algèbra (dall'espressione originaria di ilm

vol. I Pag.303 - Da ALGEBRISTA a ALIANTE (1 risultato)

un carro di chiocciole procede, / quei forma han di sirene e di tritoni,

vol. I Pag.306 - Da ALIENIGENA a ALIMENTARE (4 risultati)

: le [cose] tenere hanno forma propria, ma l'hanno in modo,

, che facilmente la lasciano per toglier forma aliena, come fa l'acqua stessa

. alifórme, agg. a forma d'ali. = comp.

mi sostenta sulla via: / se forma esisti o ubbia nella fumea / d'

vol. I Pag.307 - Da ALIMENTARE a ALIMENTO (1 risultato)

bisogno per sostanza loro alimentare, sotto forma di pane. leggi amministrative, 51-57

vol. I Pag.308 - Da ALIMENTOSO a ALISSO (2 risultati)

: l'alternativa potrebbe assumere anche la forma che per altre considerazioni trova un'eco nella

anche mestola o mestolaccia, per la forma delle sue foglie).

vol. I Pag.310 - Da ALITO SO a ALLACCIATO (1 risultato)

atti e le nostre parole, e forma una cosa unica. -allacciarsela:

vol. I Pag.312 - Da ALLAMPARE a ALLARGARE (1 risultato)

dal gr. àxxavxosisfjc; 'che ha forma di budello, di salsiccia '(

vol. I Pag.313 - Da ALLARGATA a ALLARME (2 risultati)

2. miner. utensile, di forma pressoché cilindrica, che serve alla perforazione

3. meccan. utensile, di forma cilindrica, usato per allargare fori cilindrici

vol. I Pag.314 - Da ALLARMISMO a ALLATTAMENTO (2 risultati)

agostino volgar., 2-87: sarae la forma del corpo compiuta da dio, divorata

a guisa de'greci. = forma assimilata, perciò semipopolare, dalla voce

vol. I Pag.315 - Da ALLATTANTE a ALLEFICARE (1 risultato)

capelli); curare la propria toletta in forma eccessiva. boccaccio, viii-2-153

vol. I Pag.316 - Da ALLEGABILE a ALLEGARE (2 risultati)

gioberti, ii-225: la perfetta forma del governo italico non può risultare

sorbe acerbe. -figur. e in forma proverbiale, per significare che talvolta le

vol. I Pag.317 - Da ALLEGATO a ALLEGGERIRE (1 risultato)

ingrossino i frutti. = la forma alligato (v. allegare1) è d'

vol. I Pag.319 - Da ALLEGORICAMENTE a ALLEGRAMENTO (3 risultati)

ardore di sì bestiale cupidità guasta in forma il volto che l'uomo non è riconosciuto

parti rispondere: che la allegoria è una forma di espressione, pari alle altre tutte

scohaste d'apollonio rodio) non si forma, né s'acquista senza fatica. b

vol. I Pag.321 - Da ALLEGRIA a ALLELOMORFO (1 risultato)

* e p. opq> ^ * forma 11 — battaglia, i.

vol. I Pag.322 - Da ALLELOTROPIA a ALLENTARE (2 risultati)

àxx7] xótpotto <; * che muta forma allelùia1, sm. e f.

alemanna), sf. danza, a forma di canzone, in ritmo pari

vol. I Pag.324 - Da ALLESSO a ALLETTARE (1 risultato)

. castiglione, 430: se la forma di tutto 'l corpo è bella e ben

vol. I Pag.326 - Da ALLEVARE a ALLIBIRE (1 risultato)

. da lèvis * leggero '(forma volgare * levius); cfr. l'

vol. I Pag.329 - Da ALLINGUATO a ALLOCCO (2 risultati)

tacche o punte in rilievo, a forma di lisca, su un piano per

, alliscia, aggrava, patendo non forma, ma mutanza. = deriv

vol. I Pag.330 - Da ALLOCHESSIA a ALLODOLA (1 risultato)

(di cose) '. per la forma mediev. allaudium, cfr. vico,

vol. I Pag.331 - Da ALLODOSSIA a ALLOGATO (1 risultato)

ora rimbomba il suono, e si forma l'udito; e quella massima,

vol. I Pag.333 - Da ALLOGGIATORE a ALLONTANARE (1 risultato)

(dal gr. { aopcpr) * forma '). allongiare [alongiare,

vol. I Pag.335 - Da ALLORAMAI a ALLORO (2 risultati)

. e nel provenz.). la forma ant. allor e, propria della

nera, ed ha i margini in forma d'embrici, ed è crespo. soderini

vol. I Pag.336 - Da ALLORQUANDO a ALLUCINANTE (3 risultati)

diverso 'e [i. opcp7j 4 forma '. allotropìa, sf.

2. gramm. varietà di forma (e spesso anche di significato)

allucciato, agg. che ha la forma o assume l'atteggiamento del luccio.

vol. I Pag.337 - Da ALLUCINARE a ALLUMARE (1 risultato)

aurata piuma /... / forma un diadema naturai ch'alluma / l'aere

vol. I Pag.338 - Da ALLUMARE a ALLUMINANZA (1 risultato)

dei cassoni. di mano in mano forma i cristalli a piccoli pezzetti,

vol. I Pag.339 - Da ALLUMINARE a ALLUMITE (2 risultati)

'e -formis 4 che ha la forma '. alluminio, sm.

, 3-149: la borraccia d'alluminio a forma di bottiglia, la gavetta larga come

vol. I Pag.340 - Da ALLUNAMENTO a ALLUNGARE (4 risultati)

tr. disus. curvare in forma di mezzaluna. bruno, 3-595

= deriv. da lunare 'tagliare a forma di arco'. allunare2, intr

agg. cur vato in forma di mezzaluna. allunazióne, sf

allunazióne, sf. marin. forma concava se condo cui è

vol. I Pag.341 - Da ALLUNGATAMENTE a ALLUSIVO (2 risultati)

, iii-33: il plurale che se ne forma è altresì un chi, ma di

con cui si fascia il calcagno nella forma, perché la scarpa venga più comoda

vol. I Pag.342 - Da ALLUSTRARE a ALMANACCARE (1 risultato)

= lat. anima, in una forma dissimilata * al [i] ma

vol. I Pag.344 - Da ALMIRAGLIO a ALOÈ (1 risultato)

= v. allodola; l'antica forma è più vicina all'etimo alauda

vol. I Pag.346 - Da ALPEGGIARE a ALPESTRE (2 risultati)

che nel gergo alpino ha assunto la forma di pistòcco. alpèstre (alpèstro

muro sol che due magion divide / forma tra sassi alpestri un alto giro /

vol. I Pag.347 - Da ALPIERE a ALQUANTO (1 risultato)

scientifica, data da plumier nel 1703 nella forma alpina, modificata da linneo nel 1737

vol. I Pag.348 - Da ALSÌ a ALTAMENTE (1 risultato)

si veda alcuno); per la forma arcaica alequanto, cfr. il n

vol. I Pag.349 - Da ALTANA a ALTARE (2 risultati)

un edificio, per lo più a forma di terrazza (come un belvedere)

. masuccio, 50: in tal forma discorrendo per la cità, da infinita

vol. I Pag.351 - Da ALTERATAMENTE a ALTERAZIONE (2 risultati)

genio: il genio nazionale prepara e forma a poco a poco quello degli scrittori.

ma sono intrinsecamente verità storica, nella forma che la verità storica suol prendere nelle

vol. I Pag.355 - Da ALTEROSO a ALTEZZA (3 risultati)

mente immortale, altezza sanza desdegno, forma incomprensibile. ammaestramenti, 45: altezza

sommo dell'altezza corrispondendo perfettamente a una forma delle mie idealità. b. croce,

ogni qualvolta, ed in ogni qual forma più le pare e piace. 5

vol. I Pag.358 - Da ALTO a ALTO (1 risultato)

che ridente il guardo ruote, / forma vaghe pozzette in su le gote, /

vol. I Pag.359 - Da ALTO a ALTORILIEVO (2 risultati)

docum. nel 1677), mentre la forma alte (in uso nel sec

, disposte in gruppi discontinui, a forma di piccole volute. = voce

vol. I Pag.360 - Da ALTORITÀ a ALTRETTANTO (1 risultato)

rispettar la sintassi, come quella che forma l'essenza e 'l carattere delle lingue

vol. I Pag.362 - Da ALTRO a ALTRO (2 risultati)

avverbiale è da considerare più genuina la forma altramente-, sulle altre avrà influito il

, de quali l'uno dall'aspetto della forma corporale s'inalza alla considerazione della spirituale

vol. I Pag.364 - Da ALTROCHÉ a ALTROVE (3 risultati)

altro '. cfr. autro, forma dialettale con la vocalizzazione di 1 +

idem, 20-10: poscia d'awenturier forma un squadrone / e d'altri altronde scelti

nostri. cattaneo, il-i-m: [la forma di dialogo] riesce singolarmente adatta all'

vol. I Pag.365 - Da ALTRUI a ALTRUI (2 risultati)

altrove si getta il bronzo e se ne forma l'artiglieria; altrove si lavora il

possibile, in altrui / la disiata vostra forma vera. idem, 134-11: et

vol. I Pag.366 - Da ALTRUISMO a ALURGITE (2 risultati)

, in altrui / la disiata vostra forma vera. idem, 105-38: l'infinita

foco movesi in altura / per la sua forma ch'è nata a salire là dove

vol. I Pag.370 - Da ALZATO a AMABILE (1 risultato)

da esser dotato da natura di bella forma di volto e di persona, con

vol. I Pag.372 - Da AMANITINA a AMANZA (2 risultati)

la cosa amata come il sugetto colla forma, il senso col sensibile, e con

sia da dimandare nell'amante se non forma bella e adorna. pulci, 6-23

vol. I Pag.379 - Da AMATRICIANO a AMBASCERIA (1 risultato)

. montagna isolata che s'innalza a forma di tronco di cono, spianata in alto

vol. I Pag.380 - Da AMBASCIA a AMBASCIATORE (2 risultati)

la quale ambasciata e risposta fu nella forma ch'è ritratta qui appresso per messer

del suddetto re di mogor, in forma di piramide. c. dati, 3-156

vol. I Pag.382 - Da AMBIENZA a AMBIGUO (1 risultato)

d'un semidio, stende la sua forma ambigua tra il rifulgere delle pietre fini

vol. I Pag.384 - Da AMBIZIOSAGGINE a AMBO (1 risultato)

= lat. ambó -ae, antica forma di duale (cfr. gr. &n

vol. I Pag.385 - Da AMBODUE a AMBROSIA (4 risultati)

altro o in amboro. = forma popol. di ambo, e ambodue (

suoi parti, / altri obliqui ne forma, altri ritondi, / quai di stille

* capidoglio; ambra grigia che si forma nell'intestino del capidoglio'e cano '

se ne cavassero lastre da ridursi in forma d'ambrogette. = cfr. il

vol. I Pag.386 - Da AMBROSIA a AMBULANTE (2 risultati)

con molti semi, radici a forma di tuberi (nelle regioni mediterranee,

ambulatali: piccole appendici erettili, in forma tubolare, che sporgono dal guscio dei

vol. I Pag.387 - Da AMBULANZA a AMEN (2 risultati)

molto deformabile (emette pseudopodi di varia forma ed esegue per mezzo di questi speciali

di esseri unicellulari caratterizzati da cambiamenti della forma dei contorni per emissione e ritrazione di

vol. I Pag.388 - Da AMENAMENTE a AMENTO (2 risultati)

cfr. ambedue), forse sulla forma del fr. ant. e provenz.

mente, senza memoria ', secondo la forma di dimenticare. aménto1,

vol. I Pag.390 - Da AMETROPICO a AMICIZIA (1 risultato)

si mostrare sospetto; ma l'amicabile forma serbare. leone ebreo, 147: mercurio

vol. I Pag.392 - Da AMICO a AMILENE (9 risultati)

nelle parti verdi, dove si forma a spese dell'acqua e dell'anidride

composta di granelli microscopici la cui forma varia a seconda delle varie specie. è

sf. nome di varie ghiandole a forma di mandorla; in particolare: tonsilla.

e lateralmente al bulbo rachideo, di forma ovoide. la loro faccia superiore è

àmigdalare, agg. medie. a forma di mandorla, amigdaloide.

amigdalite2, sf. miner. pietra a forma di mandorla. =

amigdalòide, agg. geol. a forma di mandorla. -roccia amigdaloide

originarie minerali di formazione posteriore, a forma di mandorla. 2. sm.

. paletn. selce paleolitica scheggiata a forma di mandorla (serviva come arma e strumento

vol. I Pag.393 - Da AMILFENOLO a AMISTANZA (6 risultati)

sgradevole e di odore soffocante, che si forma nella fermentazione degli aminoacidi (industrialmente

2. medie. la sostanza che si forma in certi tessuti nell'amiloidosi (reagisce

mescolata con acqua diventa gelatinosa. si forma sulla superficie dei fogli di carta di

eleggiamo ed i amido, di cui forma lo strato esterno; in acqua parenti quali

amilòsio, sm. chim. sostanza che forma la s'acquistano per femine;

da amicus (in concorrenza con la forma più classica amicitia). amistanza,

vol. I Pag.394 - Da AMITTO a AMMACCHIARE (1 risultato)

dal provenz. amistansa, deriv. dalla forma mediev. * amicitàs -àtis (

vol. I Pag.396 - Da AMMAESTRATURA a AMMALATO (1 risultato)

ammalò, d'un male atroce: ima forma senile di cancrena. 2

vol. I Pag.397 - Da AMMALATTIRE a AMMANDRIARE (2 risultati)

ammandorlato, agg. che imita la forma di una mandorla, fatto a foggia

, in modo da lasciare vuoti a forma di rombi; graticcio romboidale. c

vol. I Pag.399 - Da AMMANNITORA a AMMANTATURA (1 risultato)

dio tu sei, / che la divina forma / di rozza spoglia ammanti; /

vol. I Pag.400 - Da AMMANTELLARE a AMMASSAMENTO (1 risultato)

del vago corallo una è la forma, / né d'un purpureo sol lucido

vol. I Pag.401 - Da AMMASSARE a AMMATASSARE (2 risultati)

americano, che viene tenuto in questa forma liquida, è enorme ed in crescita

intrusive profonde (di dimensioni considerevoli, forma irregolare, sezione orizzontale circolare o ellittica

vol. I Pag.408 - Da AMMINISTRANZA a AMMINISTRATORE (1 risultato)

4-764: la sentenza, comecché nella forma compaia giudiziaria, nella sostanza si mantiene

vol. I Pag.409 - Da AMMINISTRATORIO a AMMINUIRE (3 risultati)

(l'acido meta-a. ha la forma di cristalli gialli o tendenti al rosso

: l'orto-a. che ha la forma di cristalli bianchi; esposti a lungo

coloranti; il para-a., che forma cristalli bianchi o giallo-rossastri, solubili in

vol. I Pag.412 - Da AMMISSIBILITÀ a AMMODINO (1 risultato)

. pass, di admittère: la forma ammessibile, dal part. pass, ammesso

vol. I Pag.415 - Da AMMONIMENTO a AMMONIZIONE (1 risultato)

. ione monovalente, che si forma nelle soluzioni acquose di ammoniaca:

vol. I Pag.417 - Da AMMONTICELLATO a AMMORBIDIRE (2 risultati)

da un grecismo perpetuo, che ne forma un gergo vano e ributtante, il quale

loro durezza, e ammorbidati, avere forma. ammorbidatóre, sm. tess.

vol. I Pag.418 - Da AMMORBIDITO a AMMORTIRE (2 risultati)

la voce ammorvidire deriva da morvido, forma dial. toscana. ammorbidito (part

, e che levavano in tutto la prima forma alle carni, le quali furono civrei

vol. I Pag.420 - Da AMMOSTATO a AMMUSARE (1 risultato)

contro una quinta di lecci centenari e dava forma di gigantesco succhiello al vento.

vol. I Pag.421 - Da AMMUSATO a AMNESIA (1 risultato)

, 180-27: messer giovanni ammutolò per forma che non disse più verbo. machiavelli

vol. I Pag.422 - Da AMNIO a AMORAZZO (1 risultato)

la, sf. disus. recipiente a forma di brocca, di secchio.

vol. I Pag.423 - Da AMORCA a AMORE (2 risultati)

vedimento e del temperamento e pensamento della forma dell'altro sesso, cioè all'uomo

modo di cosa veduta, procedente da forma di generazione diversa dalla persona che pensa

vol. I Pag.425 - Da AMORE a AMORE (2 risultati)

, / però che sono tornati en prima forma. possavanti, 138: l'amore

, 104: forse / ritroverà la forma in cui bruciava / amor di chi la

vol. I Pag.428 - Da AMOREGGIARE a AMORFA (1 risultato)

5 [iopcpo <; 'senza forma, deforme'(cfr. tiopcpt) 'forma'

vol. I Pag.429 - Da AMORFIA a AMOROSO (10 risultati)

di certi corpi di non assumere forma cristallina quando si rendono solidi, ciò

. opforma '): 'assenza di forma '

forma '): 'assenza di forma '; cfr. fr. amorphie (

amòrfo, agg. informe, senza forma definita, sistematica. -anche al figur

dall'esterno e la riducono a una forma e a una vita superiori. beltramelli,

possiede la particolarità di non assumere mai forma cristallina nell'atto di solidificare.

solidificare. 4. sociol. forma sociale, istituto non organizzato, o

de-privat. e tzopcp ^ j * forma '); cfr. fr. amorphe

gr. # { aopcpoc 'senza forma 'e cpaxxót; * fallo '.

divano settecentesco a due posti, a forma di s orizzontale. amorosaménte, avv

vol. I Pag.430 - Da AMOROSO a AMPELOPRASO (1 risultato)

è giovane amante / e può pigliar qual forma più gli piace; / come vorrai

vol. I Pag.432 - Da AMPLESSICAULE a AMPLIFICARE (1 risultato)

ch'era necessario dire lo si diceva nella forma più breve senza perdersi in commenti o

vol. I Pag.433 - Da AMPLIFICATIVO a AMPOLLA (4 risultati)

e con la chiesa romana; ma in forma più tosto narrativa che amplificativa, e

vino, e un lungo bicchiere in forma di calice, lo presentò al padre.

santi e altri crismi. -soprattutto nella forma diminutiva: ampollina, ampollétta, ampolluzza

insieme formano l'oliera. -soprattutto nella forma diminutiva: ampollina. panzini,

vol. I Pag.434 - Da AMPOLLIERA a ANABBAGLIANTE (2 risultati)

l'invio di quella ampollosa intimazione in forma di supplica fu prevenuto dalla dimissione dei

momentanea di pensare 0 di intendere qualsiasi forma musicale. = voce dotta, lat

vol. I Pag.435 - Da ANABIOSI a ANACREONTICO (3 risultati)

, fiori in pannocchie, frutto a forma di cuore, che dà un olio

anacolimòrfo, agg. che non ha forma e profilo proporzionati (come il

. àvdxcoxoi; e (xopcpù 'forma '. anacolutìa, sf. anacoluto

vol. I Pag.437 - Da ANAGENESI a ANALE (1 risultato)

riflessa, si vede in rilievo la forma incavata di un'incisione.

vol. I Pag.438 - Da ANALECTA a ANALISTA (2 risultati)

. derivato benzilico del la forma lat. class, analècta designava lo '

nomi dei presenti; a quelli che sapevano forma l'argomento di un racconto e che l'

vol. I Pag.439 - Da ANALITICA a ANALOGIA (2 risultati)

in aristotele); studio trascendentale della forma a priori dell'intelletto e dei princìpi

la conclusione del comento analitico, in forma da non poterei pubblicare. de marchi

vol. I Pag.440 - Da ANALOGICAMENTE a ANAPESTO (2 risultati)

un momento e l'altro, o ima forma e l'altra dello spirito si potrà

con in mezzo il frutto a forma di grossa pina, che ha la polpa

vol. I Pag.441 - Da ANAPLASMA a ANASARCHICO (3 risultati)

autorità sola, cioè il consenso universale forma unità: dove questo consenso non esiste

(gr. ei8oc, 4 forma, specie '): come 4 negroide

alterazione della pronuncia popolare cfr. la forma enari registr. da francesco da barberino,

vol. I Pag.442 - Da ANASTALTICO a ANATOME (2 risultati)

'per la caratteristica dei suoi cristalli a forma allungata; cfr. fr. anatase

bene anatemizzano il male. = forma abbreviata di anatematizzare. anatermia1,

vol. I Pag.443 - Da ANATOMIA a ANATOPISMO (2 risultati)

anatomia, sf. scienza della forma e della struttura degli organismi animali (

-teatro anatomico: aula universitaria, a forma di anfiteatro, destinato alle lezioni di

vol. I Pag.444 - Da ANATOSSINA a ANCESTRALE (1 risultato)

ora rimbomba il suono, e si forma l'udito; e quella massima ove

vol. I Pag.445 - Da ANCHE a ANCIDITORE (2 risultati)

,... chiedendole in una forma che cominci con apparenza di regalare.

volentieri e più spesso secondo la provenzal forma che la toscana; perciò che e alma

vol. I Pag.446 - Da ANCILE a ANCO (1 risultato)

. per estens. scudo simile per la forma all'ancile dei salii. =

vol. I Pag.447 - Da ANCOI a ANCORA (3 risultati)

religioso su tavola di grandi dimensioni e forma caratteristica (rettangolare, terminante ad angolo

al moto ondoso a causa della sua forma, aiuta l'imbarcazione a mantenere una

ancora), pezzo del meccanismo a forma di piccola ancora che trasmette il moto

vol. I Pag.448 - Da ANCORAGGIO a ANCORCHÉ (1 risultato)

. nel lat. mediev. la forma ancoràticum); cfr. ingl. anchorage

vol. I Pag.449 - Da ANCORESSA a ANDAMENTO (1 risultato)

. idem, 579: = forma dial. da incudine (lat. incus

vol. I Pag.450 - Da ANDANA a ANDANTE (1 risultato)

, nell'844), che riflette la forma volgare andain (docum. nel sec

vol. I Pag.451 - Da ANDANTEMENTE a ANDARE (3 risultati)

andare1, intr. (nella coniugazione la forma radicale and-si alterna con l'altra di

e migliore è usare nel futuro la forma sincopata, andrò, andrai, andrà,

andarmene. panzini, iv-24: all'imperativo forma va (o va') e non

vol. I Pag.457 - Da ANDARE a ANDARE (4 risultati)

ire e di vadère), attraverso la forma popolare * ambare, da cui il

ambare la pronunzia volgare sia passata alla forma * amdare-andare (sostituendo dal perché più

'l calzar assettato gli reduce a bella forma. dante, vita nuova, 9 (

suo cosa mortale, / ma d'angelica forma. idem, 165-9: e co

vol. I Pag.460 - Da ANDITO a ANDROGINIA (1 risultato)

di una genterella minuta. = forma analoga ad andirivieni. andracne,

vol. I Pag.461 - Da ANDROGINICO a ANELANTE (2 risultati)

purezza, e come visibile, l'ideal forma dell'androgine si delinea tra gli agitati

andròide, sm. automa che ha la forma umana. papini,

vol. I Pag.462 - Da ANELANTEMENTE a ANELLO (1 risultato)

/ trar della viva e naturai sua forma, / tal ora è qui [nella

vol. I Pag.463 - Da ANELLO a ANELLO (8 risultati)

sposata. 3. oggetto a forma di cerchio, di metallo o di

di materia, e d'ornamento di forma, la parte più appariscente, anzi la

anello (della chiave), così dalla forma chiamasi quella parte della chiave, non

delle due gambe della forbice, in forma d'arco, che fa officio di molla

5. figur. ciò che ha forma circolare (e cinge altre cose)

7. anat. apertura naturale, di forma tondeggiante o ellittica (anello ombelicale,

: indotto di una dinamo, a forma di anello. 12. geom.

. anelli: attrezzi della palestra a forma di grandi anelli (una volta di ferro

vol. I Pag.464 - Da ANELLOSO a ANEMOSCOPIO (6 risultati)

d'oro sottile / ambe l'orecchie in forma d'anelletto. cellini, 1-31 (

si vede che e'mantengono la medesima forma. anèlo1, agg. letter.

il sangue. -anemia cerebrale: forma acuta di ischemia del cervello per cause

vaisseaux (1765), poi adottata nella forma anèmie (1771). anèmico,

al soffio del vento '. la forma anèmolo, dovuta a dissimilazione, è

uno de'cui lati è incartocciato in forma di tubo, entro cui s'infila

vol. I Pag.465 - Da ANEMOTROPISMO a ANFANEGGIARE (3 risultati)

. aneritropsìa, sf. medie. forma di daltonismo, in cui manca la

anesone. = deriv. dalla forma dial. bresciana di anice.

di finocchio: etere metilico, in forma di liquido incolore o giallognolo, assai

vol. I Pag.466 - Da ANFANI A a ANFISBENA (2 risultati)

ha quindi le due estremità di forma simmetrica: le navi vichinghe,

e sangue incolore (rappresenta la forma più semplice dei vertebrati): si trova

vol. I Pag.467 - Da ANFISTOMA a ANFRATTO (5 risultati)

agg. proprio dell'anfiteatro; a forma d'anfiteatro. s. maffei

(presso gli antichi romani) di forma ellittica, che racchiude un'arena al

13-38: al fine un largo spazio in forma scorge / d'anfiteatro; e non

morenico: i materiali morenici depositati a forma di rilievi concentrici dal ghiacciaio lungo la

capo, / ulivigna, foggiata sulla forma dei fianchi / mollemente. -figur.

vol. I Pag.468 - Da ANFRATTUOSITÀ a ANGELICA (1 risultato)

gotta). 3. pera di forma sferica, dal picciolo cortissimo (detta

vol. I Pag.470 - Da ANGELORO a ANGHERIA (1 risultato)

che davo con l'immaginazione la sua forma all'angelo custode che credetti fermamente,

vol. I Pag.471 - Da ANGHIERE a ANGLICANO (3 risultati)

un tegumento esterno che ne dissimula la forma. = voce dotta, comp

v-53: i miei / pensieri in forma d'angioletti biondi / con l'occhio di

di origine nervosa; può manifestarsi come forma eccessiva sia di vasodilatazione sia di vasocostrizione

vol. I Pag.472 - Da ANGLICISMO a ANGOLO (7 risultati)

o locuzione inglese usata (nella forma originale o con adat tamento

si conserverà che una guglia o altra forma angolare, fatta di altrettanto del

ritto, da tutti i suoi lati in forma angolare o tonda. redi,

angolarità, sf. il presentare angoli; forma angolare. accolti,

, agg. fatto ad angolo, di forma angolare. leonardo, 4-1-104:

le salse acque, lì chiaramente apparisce la forma, l'angolo creato dalla linia

l'altro canto comincia a scuo- prirsi forma di quattro parentesi., che ingeminate par

vol. I Pag.473 - Da ANGOLOIDE a ANGOSCIA (1 risultato)

*. angolosità, sf. forma ad angolo. slataper, 1-74

vol. I Pag.475 - Da ANGOSTURA a ANGUILLA (4 risultati)

più ritorno; i suoi nati, a forma di sottile foglia di salice e a

(leptocephalus brevirostris): assunta la forma cilindroide di anguillina (che si chiama

anguilla, pesce senza scaglia, di forma simile all'angue. se però si guarda

branchie a semplice fessura, per la sua forma cilindrica e per le squamine assai minute

vol. I Pag.476 - Da ANGUILLAIA a ANGUSTIA (3 risultati)

anguillifórme, agg. che ha forma e natura d'anguilla. -al figur

pianta della famiglia cucurbitacee: mellone a forma di zucca allungata e verde (cfr

, il basso ventre '; la forma volgare è dovuta alla presenza deu'articolo

vol. I Pag.477 - Da ANGUSTI ANTE a ANIDRITE (3 risultati)

suffisso (cfr. àniso); la forma ànace è dovuta ad assimilazione (ànacio

; se lo poni sospeso al piumaccio in forma che chi dormendo lo fiuti, leva

che, combinata con l'acqua, forma l'acido fosforico). d'

vol. I Pag.478 - Da ANIDRO a ANIMA (4 risultati)

che si rinviene in cristalli e forma anche banchi e strati di roccia

tutte l'altre cose mortali, di forma composta e di ma teria

teria;... avendo ella per forma, o volemo dire anima, la

[l'informe] luce, anima e forma di nostra accademia. botta, 6-i-95

vol. I Pag.479 - Da ANIMA a ANIMA (2 risultati)

individuo in cui si è spenta ogni forma di vita spirituale. -anima di dio

anima nata *, ch'era la forma negativa più arcaica]. idem, pr

vol. I Pag.480 - Da ANIMA a ANIMA (4 risultati)

. montecuccoli, 1-120: quanto alla forma, tutta l'artiglieria d'oggidì si

a una cosa, che le dà forma. d'annunzio, iv-2-880: le

e cimatura, le danno la medesima forma del modello, tanto più scarsa di

avvolto in un pezzetto di panno, forma un bottone di stoffa (v. animella

vol. I Pag.481 - Da ANIMABILE a ANIMALE (1 risultato)

mutare la battaglia, e prendendo ora forma di belle femine, ora di diverse

vol. I Pag.482 - Da ANIMALERIA a ANIMALESCO (4 risultati)

né qualche lume di ragione né qualche forma di favella o di altro modo di

li animali formali che hanno corpo e forma, come sono i cieli, il

secondi sono li animali vegitabili ch'hanno forma e vivono, come sono li alberi,

terzi sono li animali sensibili ch'hanno forma, vivono e sentono. li quarti furono

vol. I Pag.483 - Da ANIMALIERE a ANIMATO (3 risultati)

iv-1-885: quella tenace animalità interiore che forma il fondo dell'essere feminino. idem,

umanità. soffici, ii-91: ogni forma di panico, e di volgare espressione di

tutte le selve degli alberi piede né forma non hanno né alcuna qualità senza lui.

vol. I Pag.488 - Da ANIMULA a ANITROCCOLO (3 risultati)

anisofìllla, sf. bot. disuguaglianza di forma o di sviluppo delle foglie di

] una vasca di pesci rossi in forma di coppa,... nella quale

d'uso alternante) si sviluppò la forma volgare * anatra e * anitra (

vol. I Pag.491 - Da ANNEBBIAMENTO a ANNEGARE (1 risultato)

nelle iscrizioni è docum. la forma annuculus): * di un anno '

vol. I Pag.495 - Da ANNIDATO a ANNIVERSARIO (1 risultato)

del fr. anéantir; per la forma registr. al n. 5, si

vol. I Pag.497 - Da ANNO a ANNO (1 risultato)

anno: augurare felicità. - anche forma di saluto. boccaccio, dee.

vol. I Pag.498 - Da ANNOBILIMENTO a ANNODARE (2 risultati)

d'annunzio, iv-2-472: su quella [forma]... sembra

m'annòcciolo). raccogliersi a forma di nocciolo. 1. alighieri

vol. I Pag.499 - Da ANNODATO a ANNOMINAZIONE (1 risultato)

-per estens.: figura a forma di nodo. baldinucci, 106:

vol. I Pag.502 - Da ANNUALMENTE a ANNULLARE (2 risultati)

di trasformazione organica perché nasca una forma particolare? 3. dir.

altro ordine per il quale apparisse alcuna forma della sua libertà. l'aurora, i-178

vol. I Pag.504 - Da ANNUNZIATA a ANNUNZIO (1 risultato)

, con cui si annunzia, in forma più o meno convenzionale, un avvenimento

vol. I Pag.505 - Da ANNUO a ANOFTALMO (1 risultato)

da nubìlus 1 nuvoloso '); la forma annugolare è variante dial. { nùgolo

vol. I Pag.509 - Da ANSIOSAMENTE a ANTANELLA (1 risultato)

, sf. anello o piccolo ferro a forma di staffa (per appendervi oggetti)

vol. I Pag.510 - Da ANTARES a ANTECESSORE (1 risultato)

la tradizione, l'educazione: avrete forma repubblicana, e sostanza monarchica. de

vol. I Pag.512 - Da ANTENITORIO a ANTEPENULTIMO (1 risultato)

. ciascuna delle appendici articolate, di forma varia e lunghezza notevole, di cui è

vol. I Pag.513 - Da ANTEPILANO a ANTESIGNANO (2 risultati)

organo sessuale maschile delle crittogame (ha forma e sede molto variabile, con funzione

ii-2-55: la poesia è la prima forma della mente, anteriore all'intelletto e

vol. I Pag.516 - Da ANTICANCEROSO a ANTICIPARE (1 risultato)

lelo, la piastra verticale che forma la parte anteriore del carrello, su

vol. I Pag.518 - Da ANTICLEPSIDRA a ANTICO (1 risultato)

da altrui, che il fuoco sia forma di tutte le cose; e con

vol. I Pag.525 - Da ANTIPATIA a ANTIPODE (1 risultato)

. questo è nero, e cresce in forma d'albero, più ramoso. domenichi

vol. I Pag.526 - Da ANTIPOESIA a ANTIQUATO (1 risultato)

avean convinto della necessità di abbandonare la forma antiquata del poema. baldini, 4-113:

vol. I Pag.527 - Da ANTIQUITÀ a ANTISOCIALE (1 risultato)

si chiuse di scatto. nonostante la forma antiquata, aveva una serratura di sicurezza

vol. I Pag.528 - Da ANTISOCIALISTA a ANTITRAGO (1 risultato)

prima darò, per lo tuo effetto, forma nel ragionare al grazioso coro, al

vol. I Pag.529 - Da ANTITRINITARI a ANTOCARI (1 risultato)

b. croce, i-3-163: una forma... errata e irrazionale, che

vol. I Pag.530 - Da ANTOCARPO a ANTRISCO (3 risultati)

(celenterati), a corpo molle in forma cilindrica o conica, a simmetria raggiata

nero, del tessuto cellulare, in forma di foruncolo; pustola del carbonchio.

antracòsi, sf. medie. forma di pneumoco- niosi determinata dall'inalazione di

vol. I Pag.531 - Da ANTRO a ANTROPOMORFO (5 risultati)

ii-487: dunque l'antropofagia era una forma igienica di vita! b. croce,

antropomorfismo, sm. tendenza ad attribuire forma, intelletto e sentimenti umani a esseri

]: antropomorfite credono che iddio abbia forma d'uomo, e di qui hanno preso

antropos » significa uomo e « morphi » forma. = voce dotta, lat

antropomòrfo, agg. che ha la forma d'uomo. papini, 25-93

vol. I Pag.532 - Da ANTROPONIMIA a ANZI (3 risultati)

), agg. che ha la forma di anello. leonardo, 4-434:

, e intorno ad essa rimanere in forma d'anello luminoso una parte del disco

a corpo breve e senza coda con forma larvale (girino) assai diversa da

vol. I Pag.534 - Da AORMARE a APE (5 risultati)

aovare (aòvo), tr. dare forma d'uovo. = deriv.

), agg. ant. a forma d'uovo, ovale. michelangelo,

2. sm. figura di forma ellittica. p. f. giambullari

, con pelo lungo e morbido che forma ciuffi e criniere intorno al capo (

parte predominante le api operaie, di forma più piccola ma di struttura completa e

vol. I Pag.536 - Da APERTO a APERTO (2 risultati)

èi salito, / dimme en che forma c'èi tu gito, / perché lo

contento / di questo mostro aver la forma aperta. tasso, 11-39: ma da

vol. I Pag.538 - Da APESCO a APLACENTALI (6 risultati)

... ed aveva assunta una nuova forma e un colore più cupo che su

, accento; segno matematico, in forma di virgoletta, sovrapposto di lato a una

apicifórme, agg. che ha forma di apice, che finisce a punta

acuta, e che hanno talvolta la forma di una pannocchia. = comp

lat. fórmis, da fórma 'forma '). apicilare, agg

* pera '(per la forma del corpo). apioriso,

vol. I Pag.539 - Da APLACENTATO a APOCINO (1 risultato)

4 semplice 'e fxopqrf] 4 forma '. aplónte, agg. e

vol. I Pag.540 - Da APOCIZIO a APOLIDE (3 risultati)

evidenza, necessità e certezza che derivansi dalla forma dell'intelletto o dai principii del ragionamento

: il suo stile chiede quasi peculiarmente la forma dell'aforisma:... diresti

-. sono utili gli apoflemmatismi in forma di gargarismi e di masticatori. ricettario fiorentino

vol. I Pag.542 - Da APOPLETTICO a APOSTEM AZIONE (1 risultato)

spore, in luogo delle quali si forma direttamente il nuovo individuo.

vol. I Pag.543 - Da APOSTEMOSO a APOSTOLO (2 risultati)

1-102: chente che si sia quella forma, noi noi sapemo, se non che

altri, ne'contratti, secondo la forma della camera apostolica, oltre i beni

vol. I Pag.544 - Da APOSTROFARE a APPACIFICARE (4 risultati)

. e se ben fate l'ultima in forma di parentesi, io non so come

, sm. gramm. segno grafico a forma di virgola, che si appone alle

, dove manca la lettera, in forma d'un piccolo c con la pancia,

fruttifero dei funghi ascomiceti superiori: a forma di coppa più o meno svasata,

vol. I Pag.545 - Da APPADIGLION ARE a APPAIATO (2 risultati)

.. la sua incapacità di ricevere una forma appagante e stabile, non abbiamo punto

un bel sen scorrea fastoso, / forma con verde nastro un fren vezzoso / la

vol. I Pag.546 - Da APPAIATOIO a APPALTO (5 risultati)

avea fatto appalancare le dette chiane per forma, che con navi non vi si potea

. appallare, tr. ridurre in forma di palla. -al rifl.:

appallottare), agg. ravvolto in forma di pallottola. salvini, 23-119:

. (appallòttolo). ridurre in forma di pallottola. libro delle segrete

(ant. appallozzolato). ridotto a forma di pallottola. fra giordano

vol. I Pag.547 - Da APPALTONE a APPANNATO (1 risultato)

, agg. ant. ridotto a forma di pani. leggi di toscana

vol. I Pag.552 - Da APPARENTEMENTE a APPARENZA (3 risultati)

avea molti, / ch'avean orribil forma ed apparenza. lorenzo de'medici, i-82

apparenze di verisimiglianza. 3. forma visibile con cui un essere invisibile si

-ant. in apparenza: visibilmente, in forma sensibile. tedaldi, 24-13 (

vol. I Pag.554 - Da APPARISCENTE a APPARTAMENTO (5 risultati)

, forse per alcuna fama in altra forma m'aveano imaginato. cavalca, 6-1-77:

in appariscenza incerta, è il fantasma della forma che sopravvive. 2.

(improvviso, inatteso), in forma visibile, di persone, cose soprannaturali

nera. fogazzaro, 5-405: una forma umana debolmente luminosa stava a sedere sulla

continuazione di stanze, che faccia commoda forma d'appartamento. magalotti, vi-154: entrate

vol. I Pag.555 - Da APPARTARE a APPARTENENZA (2 risultati)

me si offerse / l'angelica tua forma. idem, 32-119: seggiole,

avv. disus. a parte; in forma distinta, separata. leopardi,

vol. I Pag.559 - Da APPELLATO a APPENA (1 risultato)

del sole, come di luminoso, forma il giudizio ch'egli oscuro non sia.

vol. I Pag.560 - Da APPENARE a APPENDICE (1 risultato)

4. ant. appéna che: forma ellittica, nella quale sono sottintesi è

vol. I Pag.561 - Da APPENDICECTOMIA a APPESANTIRE (4 risultati)

: prolungamento dell'intestino cieco, di forma in genere cilindrica e flessuosa, chiuso

. ant. appendice, organo a forma appendicolare. e. raimondi,

aggravi imposti dal padrone al colono sotto forma di prestazioni e consegne di prodotti.

dello apennino stavano in esso mare in forma d'isole circun- date dalle acque salse

vol. I Pag.564 - Da APPETITO a APPIACEVOLIRE (1 risultato)

a uso agricolo (per lo più di forma regolare, derivata dalla divisione di una

vol. I Pag.565 - Da APPIACEVOLITO a APPIASTRICCICATO (1 risultato)

strìccichi). disus. appiastricciare (in forma ancora più minuta e più vischiosa)

vol. I Pag.566 - Da APPIASTRO a APPICCARE (1 risultato)

d'annunzio, iv-2-926: prendevano la forma dell'urna; e un'ansa nasceva dal

vol. I Pag.567 - Da APPICCARE a APPICCARE (1 risultato)

anni 52; appiccavanla i demoni in forma umana. botta, 4-613: da sardegna

vol. I Pag.568 - Da APPICCATICCIO a APPICCATURA (1 risultato)

vi dirà, sì che rapportiate in propria forma, senza dare alcuna appiccatoia, o

vol. I Pag.573 - Da APPISOLATO a APPLICARE (2 risultati)

il manto ». = forma meridionale di appicciare (v.).

una pietra rotonda che gira ed ha la forma di una macina da mulino, si

vol. I Pag.574 - Da APPLICATA a APPLICAZIONE (2 risultati)

, le quali se sono in tal forma che li constretti ingiustamente abbieno modo di

generica di frutto, applicato in una simil forma alle brugne o susine. a.

vol. I Pag.576 - Da APPODERAMENTO a APPOGGIARE (1 risultato)

indi per lo più sono simili nella forma a tette de quadrupedi. la sustanza di

vol. I Pag.578 - Da APPOIARE a APPORRE (2 risultati)

s'aumentano. = da apponete, forma antiquota di apporre. apponitóio, sm

. = deriv. da apponete, forma antiquata di apporre (voce registr.

vol. I Pag.580 - Da APPORTARE a APPOSTA (1 risultato)

fatti per l'una o per l'altra forma di attività. soffici, ii-183

vol. I Pag.584 - Da APPREN SIONIRE a APPRESO (2 risultati)

di fuori, mi scolpisce talmente la forma nello 'ntelletto, che quando io lo

. sacchetti, 62-28: in quella forma l'altra mattina senza più aspettare s'ap-

vol. I Pag.588 - Da APPREZZO a APPROFITTARE (1 risultato)

. d'annunzio, iv-2-573: quella forma novella di regalità approdante all'antica riva

vol. I Pag.590 - Da APPROPRIABILE a APPROSSIMAMENTO (3 risultati)

notte, disponendo la sua allegrezza per forma di ragione. idem, 12 (50

vi-3-65: una fontana ci è di questa forma: / c'ha l'acqua chiara

proprius 'proprio ', e nella forma volgare anche * propius). appropriataménte

vol. I Pag.592 - Da APPROVATIVO a APPRUAMENTO (2 risultati)

rigutini-cappuccini, 16: accettata la forma approvvigionare, da provvigione, parrebbe da

provvigione, parrebbe da accettarsi anche la forma approvisionare da provisione. calvino, 1-498:

vol. I Pag.594 - Da APPUNTARE a APPUNTATURA (1 risultato)

a punta, che si restringe a forma di punta. novellino, 83

vol. I Pag.595 - Da APPUNTATURA a APPUNTO (1 risultato)

l'irreale nel reale, e non già forma o grado di realtà. -ripet.

vol. I Pag.596 - Da APPUNTONARE a APRILE (1 risultato)

, i-172: appunto è la somma che forma il saldo o il bilancio d'

vol. I Pag.597 - Da APRILINO a APRIRE (4 risultati)

diversi. cesarotti, i-16: si forma sui loro scritti [dei classici]

altronde provien se non da quella / forma di ragionar diritta e sana, /

è prima '(dalla particella pri, forma parallela di prae, che esprime anteriorità

protestavano, quasi superstiziose, contro questa forma di rinuncia aprioristica e ripetevano a sazietà

vol. I Pag.601 - Da APRISCATOLE a APROCHEILO (2 risultati)

sue idee e le sue percezioni prendevano forma. bonsanti, 2-33: sentiva sempre più

strettissimi [i vestimenti] mostravano la forma delle belle poppe..., e

vol. I Pag.602 - Da APRONE a AQUILA (2 risultati)

corpo tarchiato, coperto di penne a forma di peli, testa piccola, becco lungo

= da quiderno (v.), forma tose. dial. per 4 quinterno'

vol. I Pag.603 - Da AQUILARIA a AQUILINO (3 risultati)

dopo il ratto di ganimede. la forma aguila è semidotta, di fronte alla

. aquilato, agg. a forma d'aquila; che ha il

al rosa, al bianco), a forma di cornu copie pendenti,

vol. I Pag.604 - Da AQUILINO a AQUILONE (2 risultati)

d'a scoli, 917: l'empia forma d'aquilino naso / viver desia dello

stesa su lievi stecche o cannucce (in forma quadrangolare o triangolare) con coda ad

vol. I Pag.605 - Da AQUILOTTO a ARABICO (1 risultato)

mile ai piselli. = forma parallela ad orobeia: dal lat. ervilia

vol. I Pag.606 - Da ARABILE a ARAGNO (3 risultati)

), frutto a sviluppo sotterraneo in forma di legume oblungo, tuberoso, chiuso

e membra in tal numero, quantità e forma..., gionto alla prolificazione

. ragno): voce derivata rispetto alla forma semplice del gr. àpàxvrj (che

vol. I Pag.607 - Da ARAGNOLO a ARANCINO (1 risultato)

, sf. frutto dell'arancio: a forma globosa, con buccia e polpa di

vol. I Pag.608 - Da ARANCIO a ARARE (2 risultati)

5. supplì di riso in forma di arancia, contenente nell'interno sugo

. stilla d'ogni intorno, e vi forma poco più sotto la gran peschiera,

vol. I Pag.610 - Da ARAUCARIA a ARBITRARE (1 risultato)

nel sec. xiv); nella forma italiana arazzo, come in borsi, 1-136

vol. I Pag.613 - Da ARBO a ARBORESCENZA (3 risultati)

chi è chiamato dalle parti (nella forma da questa stabilita in precedenza) a

. tose. arnese di legno, a forma di vaglio, con cui si sventola

fracchia, 1017: una bifora in forma di felce arborea. c. e.

vol. I Pag.614 - Da ARBORETO a ARCA (2 risultati)

miner. disposizione di aggregati cristallini in forma ramificata. = deriv. da

: è impossibile... la forma de l'arca venire, se la materia

vol. I Pag.615 - Da ARCA a ARCA (1 risultato)

pietra e di marmo, hanno quella forma che hanno l'arche del legno,

vol. I Pag.616 - Da ARCACCIA a ARCAICO (1 risultato)

, dominato dal sentimentalismo, in una forma ricercata, svenevole, leziosa.

vol. I Pag.618 - Da ARCARE a ARCHEGETE (1 risultato)

, e vidi nell'ombra dell'arcata una forma bianca. idem, i-85: ricostruisca

vol. I Pag.619 - Da ARCHEGGIAMENTO a ARCHETTO (3 risultati)

molte crittogame e delle gimnosperme: a forma di fiasco, nel cui interno si trovano

'. archètipo, sm. prima forma, modello, esemplare. biringuccio,

schema immaginativo dell'inconscio collettivo (che forma il substrato di modi di pensare,

vol. I Pag.620 - Da ARCHIA a ARCHICEMBALO (3 risultati)

7. tecn. sostegno a forma d'arco che serve a portare una

. ant. a mo'd'archetti: forma di risposta evasiva, quando non si

per influsso dell'ital. archibuso, forma deriv. anch'essa dall'etimo e

vol. I Pag.622 - Da ARCHITETTATO a ARCHITETTORE (1 risultato)

soffici, v-1-651: chi volesse trovare ima forma letteraria paragonabile [al cubismo],

vol. I Pag.624 - Da ARCHITTERIGIO a ARCI (1 risultato)

. b. fioretti, 1-3-65: forma il ridicolo, porgendo una cosa per

vol. I Pag.627 - Da ARCIFANFANO a ARCIONE (2 risultati)

dirò? due mori arcieri, / cui forma vago dglio arco nocente. foscolo,

2. figur. scherz. di forma caricaturalmente ricurva (i tratti di un

vol. I Pag.629 - Da ARCIVESSILLIFERO a ARCO (2 risultati)

. idem, par., 29-24: forma e matera, congiunte e purette,

? due mori arcieri, / cui forma vago ciglio arco nocente. carducci,

vol. I Pag.630 - Da ARCO a ARCO (7 risultati)

latine, perché ripetendo sulla terra la visibile forma del cielo congiunge in pace l'uomo

di controspinta. -arco piano: di forma rettilinea, che viene costruito sopra un

. -figur. ciò che ha forma d'arco. deledda, ii-156:

. per estens. tutto ciò che ha forma curva, a guisa d'arco.

[fronte] sottilissime ciglia, in forma d'arco, non molto disgiunte, di

quando è tutta piena, / si forma l'arco di notte, ma raro;

aria serena. / spesso da lei si forma l'arco bianco / che muta il

vol. I Pag.631 - Da ARCOBALENARE a ARCOBALENO (1 risultato)

la ripeteva [la luna] nella forma e nel candore. ojetti, i-371:

vol. I Pag.632 - Da ARCOBALESTRO a ARCTOPITECI (3 risultati)

crociere dà a questa sorta d'arcolai una forma un po'piramidale, sì che la

ventura alla sventura. = dalla forma arcora (plur. ant. di arco

icpxxot; 4 orso ': la forma della testa di queste farfalle ricorda 11

vol. I Pag.633 - Da ARCTOSTAFILO a ARDENTE (3 risultati)

). filettare ad arco; dare forma e ampiezza d'arco. -anche rifl.

. fatto ad arco, che ha forma d'arco. ristoro, 38:

mezzo. viviani, 1-32: la forma di queste serre per lo più dovrebbe

vol. I Pag.639 - Da ARDUAMENTE a AREA (2 risultati)

superiori [àrea germinativa: zona a forma di piccola macchia opaca in cui avviene

annessi embrionali; area vasculosa: a forma di anello, vi si costituisce il primo

vol. I Pag.640 - Da AREALE a ARENARE (5 risultati)

australia: i semi duri, di forma conica, di colore arancio o scarlatto,

harem (docum. nel 1663, nella forma haram), dall'arabo haram '

la lingua letteraria continua a preferire la forma esotica harem. aréna, sf

fabricis, ut quidam volunt *. la forma ant. e dial. preferita

il polo del cielo era sgombro, in forma di orbe, come veduto dall'

vol. I Pag.641 - Da ARENARIA a AREOPAGITA (3 risultati)

. hareng: di origine gotica (forma supposta * harihrings 1 adunata militare ',

), ove abita in un tubo a forma di u, che secerne dai suoi

3. bot. spazio di varia forma e variamente delimitato all'interno di un

vol. I Pag.642 - Da AREOPAGITICO a ARGEMONIA (1 risultato)

detta fossa, allora io presi la mia forma, e con virtù d'argani e

vol. I Pag.644 - Da ARGENTINO a ARGENTO (1 risultato)

come argento od oro / gittato in forma, e tomi in sua sembianza,

vol. I Pag.645 - Da ARGENTONE a ARGILLACEO (1 risultato)

è facile a modellarsi e che mantiene forma e coesione anche dopo l'essiccamento (

vol. I Pag.646 - Da ARGILLIFICAZIONE a ARGINE (2 risultati)

. ant. farsi argine, assumere la forma di argine. chiabrera, 4-1-218

è l'argine fatto e la sua forma non solo laddove proprio è argine, ma

vol. I Pag.647 - Da ARGININA a ARGOMENTARE (4 risultati)

targioni tozzetti, 11-1-234: un arginèllo a forma di tura, che teneva le acque

parate a questa / maravigliosa forma d'oltremare! = voce dotta

costruiscono l'abitazione nell'acqua, a forma di campana rovesciata, riempita d'aria

onde questa antiquata è forse la prima forma del vocabolo ». argoglióso,

vol. I Pag.650 - Da ARGOMENTOSO a ARGUTO (1 risultato)

mezzo di due braccia foliacee (a forma di racchetta) una conchiglia calcarea,

vol. I Pag.651 - Da ARGUZIA a ARIA (1 risultato)

, / e quasi d'alto incendio in forma splende. galileo, 4-3-80: ma

vol. I Pag.653 - Da ARIA a ARIA (3 risultati)

dira, accus. di àèr àèris nella forma greca, che è quella originaria

): era questo uomo di bellissima forma, aldacissimo; aveva più aria di

l'aria, a cagion della loro forma a pagnotta, che il sole cuoce

vol. I Pag.655 - Da ARIDIRE a ARIDORESISTENTE (1 risultato)

metafisiche e l'astratto razionalismo sono la forma arida e prosaica della trascendenza religiosa.

vol. I Pag.656 - Da ARIDUME a ARIETTA (3 risultati)

della trave solevan comunemente essere intagliate in forma d'una testa di montone, e si

varietà di cece, simile per la forma ad una testa di ariete.

, per cui il nome deriva dalla forma (a testa di ariete), è

vol. I Pag.657 - Da ARIETTA a ARINGO (2 risultati)

chim. radicale monovalente, che si forma dagli idrocarburi aromatici per eliminazione di idrogeno

l'alosa. è sottile, di forma slanciata e di piccole dimensioni- (lunghezza

vol. I Pag.658 - Da ARINGO a ARISTA (2 risultati)

hanno corpo nudo, viscido, di forma allungata, munito di piccola conchiglia

all'aria, ma non vincolato alla forma di questa. d'annunzio, iv-2-975

vol. I Pag.659 - Da ARISTA a ARISTOTELICAMENTE (4 risultati)

che l'età moderna / non ha più forma de stampar monarchi. c. dati

= deriv. da arista1 (per la forma appuntita delle foglie).

uomini. aristocrazìa, sf. forma di governo in cui il potere è

una repubblica. cuoco, 1-121: la forma di governo a cui la feudalità meglio

vol. I Pag.660 - Da ARISTOTELICO a ARLECCHINO (1 risultato)

gr. dcpuxaivoi8f) <; 'a forma di vaso '(da dpùxaiva *

vol. I Pag.661 - Da ARLIQUIA a ARMA (2 risultati)

il fr. modificò in arlequin l'antica forma (si suole, a torto,

angolo della strada. = forma apocopata di arma1. arma1,

vol. I Pag.665 - Da ARMAMENTO a ARMARE (1 risultato)

: quella si debbe armare [la forma della statua] con le medesime listre

vol. I Pag.668 - Da ARME a ARMEGGIATORE (2 risultati)

1-36: armatura: que'legnami di varia forma, sopra quattro regoli che si chiamano

struttura metallica che rinforza ah'interno la forma, per impedirne deformazioni durante la colata

vol. I Pag.670 - Da ARMERIA a ARMISTIZIO (5 risultati)

plur. armenta, da cui la forma femminile (già in ennio): '

d'argento lavorato, di solito a forma di serpente, portato al braccio (

armiilare, agg. che ha forma di armilla. magalotti, 21-45:

famigliole, si presenta con un micelio a forma di cordoni rizomorfici o di lamine subcorticali

parte di esso; cessazione di ogni forma di combattimento in vista delle trattative per

vol. I Pag.672 - Da ARMONIACO a ARMONIOSO (3 risultati)

è mirabilissimo, considerato come in una forma la divina virtute tre nature congiunse, e

esser lo corpo suo, a cotal forma essendo organizzato per tutte quasi sue ver-

armonica a lastre, secondo la diversa forma del vetro che vi si adopera.

vol. I Pag.673 - Da ARMONISTA a ARNESE (3 risultati)

. onofri, 89: tu sei la forma dove clama in ombra / il tumulto

mento (debain), sulla forma neutra dell'agg. gr. àpjxó-

potea per sé apparire, né aver forma o bellezza alcuna dentro gli abissi del

vol. I Pag.675 - Da ARNICINA a AROMATICO (4 risultati)

astate o sagittate, fiore giallo a forma di cartoccio, avvolto in una spata.

dodran- tale, che purpureggia, in forma d'un pestello, nel quale è

« unguento aromatico *; la forma più antica dell'ital. è aromato.

, 9-849: le confetture in forma di ghirlande, / le conserve

vol. I Pag.676 - Da AROMATISMO a ARPEGGIO (2 risultati)

aroncinato, agg. ant. a forma di uncino; uncinato, adunco.

, sf. mus. strumento musicale a forma di triangolo, fra i cui

vol. I Pag.677 - Da ARPEGGIO a ARRA (2 risultati)

e cetacei: consiste, nella sua forma più semplice, in un'asta appun

porta all'estremità un uncino; nella forma moderna è un attrezzo di ferro uncinato,

vol. I Pag.678 - Da ARRABATTARE a ARRABBIATO (3 risultati)

, lat. arra (plinio), forma popol. per arràbó -snis, dal

ch'io arrabbi se non è vero: forma enfatica di asseverazione. menzini,

-ch'egli possa arrabbiare!: forma triviale di imprecazione. buonarroti il

vol. I Pag.679 - Da ARRABBIATURA a ARRAMPICARE (1 risultato)

detto anche di piante. -anche nella forma intr. mattioli, 1-96:

vol. I Pag.683 - Da ARREMBARE a ARRENDERE (2 risultati)

, aveva cam biato di forma, s'era arrembata da una parte,

delle gabelle di arrendamento. 2. forma di appalto privato per cui una persona

vol. I Pag.684 - Da ARRENDEVOLE a ARRESTARE (2 risultati)

; la seconda, che riceve ogni forma perché è arrendevole; la terza [ecc

] sciolta e libera e ad ogni forma arrendevole e per ogni verso si è

vol. I Pag.686 - Da ARRETARE a ARRIBISCIARE (1 risultato)

arretato. 2. lavorato in forma di rete. b. de'rossi

vol. I Pag.687 - Da ARRICAVO a ARRICCIARE (1 risultato)

arricchiti, / e nel secondo voglion mutar forma. boccaccio, i-324: con affanno

vol. I Pag.689 - Da ARRICCIOLINAMENTO a ARRINGATORE (2 risultati)

), da arrimer, attestato nella forma arrumer * sistemare il carico nella stiva

, rincalzare delle sue intimazioni, in forma di suppliche, al re? leopardi

vol. I Pag.690 - Da ARRINGO a ARRISO (1 risultato)

2. formulare, proporre in forma dubitativa, con esitazione (un'opinione

vol. I Pag.692 - Da ARRIVATA a ARRIZZARE (1 risultato)

, 39: « arrivedello è forma popolare, e bene spesso ironica per a

vol. I Pag.693 - Da ARROBBIARE a ARROGANTEMENTE (1 risultato)

. da rocchio 'pezzo di legno di forma cilindrica *. arracchióne, sm

vol. I Pag.694 - Da ARROGANZA a ARROLAMENTO (1 risultato)

arrogare, tr., comunemente nella forma pronominale arrogarsi (arrògo, arròghi)

vol. I Pag.695 - Da ARROLARE a ARROSSARE (1 risultato)

ant. e letter. che ha la forma di ronciglio, adunco. giov

vol. I Pag.697 - Da ARROSTICARE a ARROTA (2 risultati)

, mentre le parti fisse rimangono sotto forma di ossidi o anidridi (praticato per

forse, è da pensare a una forma contratta di part. pass., secondo

vol. I Pag.698 - Da ARROTABILE a ARROTO (2 risultati)

5. disus. riunire a forma di ruota. giuliani, i-395:

(si pongono sul suolo ed in forma d'una ruota, non dalla parte del

vol. I Pag.699 - Da ARROTOLAMENTO a ARROVENTARE (5 risultati)

consiglio de'dieci fu restituito alla forma, ch'egli aveva prima del 1468.

il divenire rotondo, l'assumere una forma rotonda; allargamento, accrescimento.

arrotondo). rendere rotondo, dare forma rotonda. carducci, 514:

. rifl. farsi rotondo, assumere una forma rotonda. d'annunzio, iv-2-37

agg. reso rotondo, di forma rotonda. nievo, 42:

vol. I Pag.701 - Da ARRUCIOLATO a ARRUFFIO (2 risultati)

. = deriv. da rùcioli, forma del contado tose, per 4 trucioli

la quale secondo il suo consueto ne forma sempre de'nuovi sulla similitudine delle parole

vol. I Pag.702 - Da ARRUFFONE a ARSENALE (1 risultato)

/ sempre s'arruggia. = forma dial. per arrugginire. arrugginire (

vol. I Pag.705 - Da ARTAGOTICAMENTE a ARTE (3 risultati)

aggiu- gneva allegrezza e vaghezza alla mia forma; la quale, da sé bella

artificio, ma è spontanea e pura forma fantastica. gentile, 3-103: l'arte

insomma, come il sogno senza una forma superiore di esperienza, che lo contenga

vol. I Pag.708 - Da ARTEFARE a ARTEFICE (2 risultati)

preoccupa di dare alle proprie opere una forma perfetta, preziosa. vasari,

dalla materia suggetta, la riduce a quella forma di corpo che nella idea dello artefice

vol. I Pag.709 - Da ARTEFICIATO a ARTERIORRAFIA (1 risultato)

sf. anat. vaso sanguigno, in forma di tubo elastico, assai robusto,

vol. I Pag.710 - Da ARTERIOSCLEROSI a ARTICOLATO (2 risultati)

] sciolta e libera e ad ogni forma arrendevole e per ogni verso si è.

dentro articolato e fuori, / la sua forma, le braccia, i piè,

vol. I Pag.712 - Da ARTIERE a ARTIFICIALE (1 risultato)

artificiale, è impossibile procedere a la forma, senza prima essere disposto lo subietto.

vol. I Pag.713 - Da ARTIFICIALITÀ a ARTIFICIO (1 risultato)

mura a tomo d'artificio miro / forma un soave e lucido berillo. sannazaro,

vol. I Pag.714 - Da ARTIFICIOSAMENTE a ARTIGIANATO (4 risultati)

struttura interna di uno stile, di una forma d'arte. leopardi, 894:

personale. è questa la condizione che forma l'arti- fizio e il gioco della

a quella parte che viene coperta dalla forma de'lavori. algarotti, 3-446:

taltre opere artificiose, abbiano la medesima forma e quasi l'istesso carattere. bruno

vol. I Pag.715 - Da ARTIGIANELLI a ARTIGLIERIA (2 risultati)

2. fornito di artigli, a forma di artiglio. boccaccio, viii-3-232:

veduti un assai bel molo, che forma il porto di revel con sopra moltissima

vol. I Pag.716 - Da ARTIGLIO a ARTO (1 risultato)

artiglióso, agg. ant. fatto a forma di arti; glio; armato di

vol. I Pag.717 - Da ARTO a ARUSPICINA (1 risultato)

. nella chiesa greca il tabernacolo in forma di piccola chiesa (posto sopra l'altare

vol. I Pag.718 - Da ARUSPICIO a ASAUDIRE (2 risultati)

alza impedita dalla vegetazione. = forma dial. toscana, antico participio fatto sul

, porporei e odoriferi, simili di forma ai citrini dell'iusquiamo, dentro dai

vol. I Pag.719 - Da ASBERGO a ASCENDENTE (2 risultati)

imber extingueret ». per dissimilazione la forma abesto (v.).

'; deriva da * aksla (forma originaria di àia), di cui è

vol. I Pag.720 - Da ASCENDENTE a ASCENDERE (1 risultato)

sì felice ascendente ebbe ella il natale. forma d'una vergine ascendente al cielo. tasso

vol. I Pag.721 - Da ASCENDIMENTO a ASCESA (1 risultato)

. d'annunzio, iv-1-959: la forma ideale, a cui tendeva la specie

vol. I Pag.722 - Da ASCESI a ASCIA (2 risultati)

entro una cavità, che esso stesso forma nella compagine di un tessuto, o

da una larga lama d'acciaio a forma lunata, con taglio trasversale al manico

vol. I Pag.723 - Da ASCIALE a ASCIUGAMANO (5 risultati)

ascidiato, agg. bot. che ha forma di ascidio. ascìdie, sf

ascidiae. il nome, dovuto alla forma del corpo, deriva dal gr. doxtsiov

ascìdio, sm. bot. rigonfiamento a forma di anfora, di urna o vescicola

voce si diffuse dall'ambiente ecclesiastico. sulla forma volgare ha influito exsolvère 'sciogliere '

maggiori rami, lo asciròide gli ha in forma di ferula e rossi. mattioli [

vol. I Pag.724 - Da ASCIUGAMENTO a ASCIUTTO (2 risultati)

: quelle [acque] al vago desìo forma e descrive, / e ministra materia

eissugar, fr. essuyer (nella forma ital. si è sovrapposto il prefisso ad

vol. I Pag.725 - Da ASCIUTTO a ASCIUTTO (1 risultato)

figliuolo del re naulo, bellissimo di forma, lungo ed asciutto. lorenzo de'medici

vol. I Pag.726 - Da ASCIUTTORE a ASCOLTARE (1 risultato)

asco, sm. bot. organo a forma di clava, tubolosa o sferica,

vol. I Pag.727 - Da ASCOLTATO a ASCONDERE (1 risultato)

v-32: egli non toglieva alla vista la forma de'tondi pomi li quali, con

vol. I Pag.729 - Da ASCRIVIBILE a ASFISSIANTE (2 risultati)

e un borbottamento continuo. = forma intermedia fra auscultazione e ascoltazione.

una lente che si allontanino lievemente dalla forma sferica per eliminare l'aberrazione di sfericità

vol. I Pag.731 - Da ASIMA a ASINITÀ (2 risultati)

529: quella di virginio era davvero la forma che la natura, eternamente libera ed

libera ed asimmetrica, predilige, la forma, che, dinanzi a una quercia in

vol. I Pag.732 - Da ASINO a ASINO (2 risultati)

fondamenti... e anche la forma della struttura, e come si suol

crudeltà. -asino di buridano: forma ironica con cui è indicata la filosofia

vol. I Pag.733 - Da ASINO a ASINO (1 risultato)

, essere condotto sull'asino: antica forma di punizione, che consisteva nel trasportare

vol. I Pag.736 - Da ASPERGILLOSI a ASPETTANZA (2 risultati)

testa globosa, coperta di protuberanze a forma di bottiglia (sterigmi) che portano catene

aspergo -inis 4 aspersione 'per la forma dei conidiofori che paiono piccoli aspersori.

vol. I Pag.737 - Da ASPETTARE a ASPETTARE (1 risultato)

quindi uscissi / per lo suo becco in forma di parole, / quali aspettava il

vol. I Pag.738 - Da ASPETTARE a ASPETTO (3 risultati)

come le statue si lavorino, la forma e la proporzione che si aspetta loro

, lat. expedatiò -ònis, secondo la forma fra giordano [crusca]:

continua aspetguarda; la figura, la forma che assume, il modo tazione di

vol. I Pag.739 - Da ASPETTO a ASPIDIOTO (1 risultato)

ant. anche sf., nella forma àspida). letter. serpentello velenoso,

vol. I Pag.740 - Da ASPIDISTRA a ASPIRAZIONE (2 risultati)

, e raccolta in un filtro a forma di sacco di tessuto assai fitto.

lumi gira, /... / forma vaghe pozzette in su le gote,

vol. I Pag.741 - Da ASPIRINA a ASPRELLA (1 risultato)

costituito da un insieme di pioli a forma di x). ariosto,

vol. I Pag.742 - Da ASPREZZA a ASPRO (1 risultato)

bianca, con grappoli grandi, a forma di piramide, acini ovali, giallo-verdastri

vol. I Pag.744 - Da ASPRO a ASSAGGIARE (1 risultato)

di sarmento. 3. a forma di saetta, veloce come saetta.

vol. I Pag.746 - Da ASSALARIATO a ASSALIRE (1 risultato)

assaissimo nel valutar come bella questa o quella forma. -con valore aggettivale.

vol. I Pag.750 - Da ASSASSINO a ASSE (3 risultati)

: come debbe stare l'asse che forma la bombarda: l'asse guida della

la bombarda: l'asse guida della forma della bombarda de'essere di pero, e

in quel momento scorse nel fondo scuro una forma umana. manzini, 7-43: l'

vol. I Pag.751 - Da ASSE a ASSECCARE (3 risultati)

indi per lo più sono simili nella forma a tette de quadrupedi. la sustanza

. meccan. organo delle macchine (à forma di cilindro allungato o di sbarra)

un cristallo rispetto alla quale non si forma doppia rifrazione. -asse nucleare: in

vol. I Pag.753 - Da ASSEDUTO a ASSEGNARE (1 risultato)

ioie e d'onoranza, / mia forma li assignai a la mia simiglianza. idem

vol. I Pag.756 - Da ASSEMBRAGLI a ASSEMPIO (2 risultati)

il collo e vocia e sghignazza, si forma intorno ad alcuni gendarmi. baldini,

40: villana e brutta e dispiacevol forma, / non di cavalier norma,

vol. I Pag.757 - Da ASSEMPLARE a ASSENTAZIONE (2 risultati)

di mia mano per assenpro. = forma semipopolare e dial. di exemplum: vedi

= voce dotta, lat. assentàri, forma intensiva di assentire. assentare2,

vol. I Pag.758 - Da ASSENTAZIONE a ASSENZA (1 risultato)

modo in atto. = forma intensiva di sentire (v.).

vol. I Pag.764 - Da ASSICURARE a ASSICURARE (1 risultato)

cresce il gran foco, e 'n forma d'alte mura / stende le fiamme torbide

vol. I Pag.766 - Da ASSIDENZA a ASSIDERE (2 risultati)

qualunque sia la forma sotto la quale viene stipulata, è

la guerra. -assicurazioni sociali: forma assicurativa, che si propone di coprire

vol. I Pag.767 - Da ASSIDRIRE a ASSIEPATO (1 risultato)

i bulbi e i ribulbi. = forma toscana di assiderare. assidrito (part

vol. I Pag.768 - Da ASSILE a ASSIOLO (2 risultati)

, adeguarsi, assimilarsi a una superior forma dominatrice, l'anima sua, camaleontica

bot. qualsiasi composto chimico che si forma nella pianta in seguito all'assimilazione.

vol. I Pag.769 - Da ASSIOLOGIA a ASSISO (4 risultati)

. segneri, i-24: questa [forma di vivere] è piena...

con tanta intensità e vario giudizio della forma. e appunto perciò essa dovette trovare

tormento, nell'assioma che in arte forma è contenuto. gobetti, ii-282:

fiore, 40-7: ma per continuar la forma umana / sì vuol ch'uon si

vol. I Pag.770 - Da ASSISO a ASSISTERE (2 risultati)

-figur. che sostiene e dà forma (il recipiente che contiene un liquido

l'acqua non può ricevere alcuna tale forma se non ha un simile obietto assistente

vol. I Pag.772 - Da ASSOCIABILE a ASSOCIAZIONISMO (2 risultati)

. compagnoni, i-58: una forma d'associazione, la quale difenda e

visive, la sensazione del rilievo e forma dei corpi, dei tronchi degli alberi,

vol. I Pag.774 - Da ASSOLCATORE a ASSOLUTO (1 risultato)

politico che si concreta giuridicamente in una forma di stato in cui tutta l'autorità

vol. I Pag.775 - Da ASSOLUTORE a ASSOLUZIONE (2 risultati)

... un corpo ha una forma certa e precisa, una forma per così

ha una forma certa e precisa, una forma per così dire inalterabile, assoluta,

vol. I Pag.776 - Da ASSOLVENTE a ASSOMIGLIARE (2 risultati)

.. ha bisogno del maestro che forma li dea. idem, 22-1-3: peggio

356: l'omo s'assimiglia alla forma, la donna alla materia. tasso

vol. I Pag.777 - Da ASSOMIGLIATO a ASSONNATO (1 risultato)

ella [= nella] materia o ella forma. bartolomeo da s. c.

vol. I Pag.778 - Da ASSONNIMENTO a ASSORBIRE (1 risultato)

s. v.]: assonnolentito, forma del participio di assonnolentire, che non

vol. I Pag.779 - Da ASSORBITO a ASSORDIRE (1 risultato)

, / e quasi d'alto incendio in forma splende; / e co'feri nitriti

vol. I Pag.780 - Da ASSORDITO a ASSOTTIGLIAMENTO (2 risultati)

dello stesso genere, ma di diversa forma, colore, aspetto, grandezza;

ma diversi per qualità, caratteri, forma, ecc.); distribuire, distinguere

vol. I Pag.781 - Da ASSOTTIGLIANTE a ASSOTTIGLIATO (2 risultati)

in aria, quando si assotiglia in forma di vapore. leopardi, 976: si

veggiamo de l'acqui che, in forma di vapore assottigliate dal caldo, montano

vol. I Pag.782 - Da ASSOTTIGLIATORE a ASSUMERE (3 risultati)

prezioso, una finezza estrema distinguevano quella forma infantile in cui io sentivo fluire il

= deriv. da succa, forma ligure di zucca. assuefattile,

poiché la sulla, una leguminosa, forma i tubercoli solo nei terreni dove è

vol. I Pag.783 - Da ASSUMIBILE a ASSUNTO (2 risultati)

fatta per sistema, assume facilmente e la forma e la sostanza del sofisma, ed

volta, entro una finta cornice di forma ellittica, parte dei contorni d'una figura

vol. I Pag.785 - Da ASTACICOLTURA a ASTARE (2 risultati)

. 6. dir. particolare forma di costituzione del contratto, che si

falla pulita, netta, itratta in forma d'un fuso. vasari, i-183:

vol. I Pag.786 - Da ASTASIA a ASTENSIONISTA (2 risultati)

4. bot. che ha forma di lancia, munito alla base di

e sui sensi). - anche nella forma intr. giamboni, 26: la

vol. I Pag.787 - Da ASTENUTO a ASTIGIANO (7 risultati)

stelle di mare, caratterizzate dalla forma pentagonale. = voce dotta,