Grande dizionario della lingua italiana

Prototipo edizione digitale

Risultati per: fermo Nuova ricerca

Numero di risultati: 5429

vol. I Pag.15 - Da ABBARBAGLIATAMENTE a ABBARRATO (1 risultato)

, 12-510: da la percossa abbarbagliato e fermo. buonarroti il giovane, 9-541:

vol. I Pag.16 - Da ABBARUFF AMENTO a ABBASSARE (1 risultato)

mettersi in via. petrarca, 15-8: fermo le piante sbigottito e smorto, /

vol. I Pag.17 - Da ABBASSATO a ABBASSO (2 risultati)

tutti gli altri s'abbassano, stando fermo e forte quando gli altri caggiono.

: [le monete] non hanno prezzo fermo, ma ora alzano, ora abbassano

vol. I Pag.33 - Da ABBRANCARE a ABBREVIATORE (1 risultato)

abbrancato per le braccia e mi teneva fermo. soffici, 6-15: il chicco era

vol. I Pag.56 - Da ACCADEMISMO a ACCAGLIARE (2 risultati)

luce, per giudicare l'accaduto con fermo e calmo giudizio. b.

perduti il meglio che poteo, stando fermo con la sua moglie, sanza andare

vol. I Pag.63 - Da ACCASATO a ACCATASTARE (1 risultato)

cangia il codardo, e il cor mal fermo / non gli permette di tenersi immoto

vol. I Pag.78 - Da ACCETTEVOLE a ACCHETARE (2 risultati)

pasqua di resurresso, e così son fermo di fare mentre ch'io vivo,

bollore del popolo sanese s'acchetasse in fermo stato, messer niccolò... tornò

vol. I Pag.85 - Da ACCIDIATO a ACCINGERE (1 risultato)

quella buca. alfieri, 4-10: fermo di vivermi in pace lontano da ogni pubblico

vol. I Pag.117 - Da ACCUSATA a ACERBITÀ (1 risultato)

acerbezza se bisogna. caro, 12-1103: fermo son di... / soffrir

vol. I Pag.118 - Da ACERBO a ACERO (1 risultato)

): poscia che io veggio te star fermo nella tua acerba crudeltà, né poterti

vol. I Pag.140 - Da ACRINIA a ACROMATICO (1 risultato)

, con inesauribili lance d'acqua, dal fermo coraggio. alvaro, 9-192: aspettavano

vol. I Pag.141 - Da ACROMATINA a ACUIRE (1 risultato)

palazzeschi, i-600: il gatto sempre fermo nel mezzo in attitudine di grande fierezza acuiva

vol. I Pag.146 - Da ADAGIO a ADAMO (1 risultato)

galantuomini. idem iii-153: io tengo per fermo che i più schietti tra loro [

vol. I Pag.148 - Da ADATTATO a ADDECIMAZIONE (1 risultato)

boccaccio, iii-5-26: e e'con fermo viso dello inganno / che panfil fatto

vol. I Pag.149 - Da ADDEMANNARE a ADDENTELLARE (1 risultato)

dentro un'intaccatura, e serve a tener fermo un legno coll'altro: come si

vol. I Pag.150 - Da ADDENTELLATO a ADDESTRARE (1 risultato)

. pirandello, 6-437: mi fermo a guardarli un po'addentro negli occhi

vol. I Pag.154 - Da ADDIRE a ADDISCIPLINARE (1 risultato)

... talvolta tutto sembrava addirittura fermo. calvino, 1-289: passavano per stanze

vol. I Pag.156 - Da ADDIVINARE a ADDOBBATO (1 risultato)

e addizionatrici. calvino, 1-218: fermo, impugnando la manovella dell'addizionatrice,

vol. I Pag.196 - Da AFFARATO a AFFARE (1 risultato)

cavour, vii-139: io tengo per fermo che i merciaiuoli che corrono le fiere fanno

vol. I Pag.202 - Da AFFERMATAMENTE a AFFERRARE (2 risultati)

. da ad e firmare * render fermo, assicurare '): * rinforzare,

spirito. = deriv. da fermo (v.). afferràbile

vol. I Pag.203 - Da AFFERRATO a AFFETTARE (1 risultato)

in modo da renderlo obbligato a star fermo, od a muoversi con esso utensile

vol. I Pag.209 - Da AFFIDATAMENTE a AFFIGGERE (1 risultato)

udendo la donzella, / che mai più fermo in diaspro si scrisse. poliziano,

vol. I Pag.212 - Da AFFINATOIO a AFFIOCARE (1 risultato)

certo il più generale e il più fermo che unisce insieme le differenti parti della

vol. I Pag.214 - Da AFFISATO a AFFITTANZA (2 risultati)

col pensiero, con lo spirito); fermo, saldo. iacopone, 87-30:

liquide. 7. ant. fermo. dante, purg., 17-77

vol. I Pag.217 - Da AFFLIZIONE a AFFLUENZA (1 risultato)

cadde, il tra- baccolo rimase quasi fermo nella bonaccia; le vele si afflosciarono

vol. I Pag.225 - Da AFFRATELLEVOLE a AFFRETTARE (1 risultato)

3. figur. tener quieto, fermo. petrarca, 164-2: or che

vol. I Pag.226 - Da AFFRETTATAMENTE a AFFRONTARE (3 risultati)

, che nessun contorno di essa era più fermo e riconoscibile. lombari, 1-183:

si veggono tutto giorno aspettar di piè fermo, e bene spesso andare ad affrontar

dolore. viani, 13-395: tetragono, fermo e stabile, come corpo che posa

vol. I Pag.227 - Da AFFRONTARE a AFFUMICARE (1 risultato)

con petto, / s'affronta, e fermo sta, volto con volto. 0

vol. I Pag.241 - Da AGGIUNGIMENTO a AGGIUNTO (1 risultato)

/ le mani aggiunte, e, con fermo disio, / incominciai cotale orazione.

vol. I Pag.242 - Da AGGIUNZIONE a AGGIUSTARE (2 risultati)

aggiusteremo. palazzeschi, 4-111: rimase fermo come una bambola a lasciarsi aggiustare prima

le ferite, come quelli a pie'fermo in ripa. varchi, 18-2-171: quei

vol. I Pag.248 - Da AGGRAVATO a AGGREDIRE (1 risultato)

povero e rico e disasciato sono e fermo e malato, / giovane e vechio ed

vol. I Pag.252 - Da AGGRUMO a AGGUAGLIARE (2 risultati)

in un singhiozzo che gli si era fermo in gola. viani, 19-321: aggruppatosi

: lo vigore della agguaglianza si sta fermo per lo osserva- mento della legge della

vol. I Pag.255 - Da AGGUATTARE a AGHIRONE (1 risultato)

assalto, armati li aspettammo a piè fermo, avendo disposti in agguato venticinque nomini

vol. I Pag.263 - Da AGNOSTICO a AGO (1 risultato)

delle bilancie, e dimostra, stando fermo in mezzo, quando le bilancie sono

vol. I Pag.264 - Da AGOCCHIA a AGONE (1 risultato)

canna della chiave femmina. l'ago fermo è sempre tondo cioè cilindrico; vago mobile

vol. I Pag.276 - Da AITA a AIUOLA (1 risultato)

fu leggiero e aitante, e catone era fermo e stabile in dritte opere. livio

vol. I Pag.290 - Da ALBERO a ALBINO (1 risultato)

, e funi tese e nervi / tengono fermo l'albero sul carro. / un

vol. I Pag.305 - Da ALIENABILE a ALIENAZIONE (1 risultato)

. manzoni, 54: il suo carattere fermo e altiero, la grandezza forse de'

vol. I Pag.325 - Da ALLETTARE a ALLEVARE (1 risultato)

] arrivano una volta a trovare il fermo; e giuntivi ed allettatisi, cessa la

vol. I Pag.331 - Da ALLODOSSIA a ALLOGATO (1 risultato)

: 'che fa costui così qui fermo? 'né, come si dice vulgarmente

vol. I Pag.336 - Da ALLORQUANDO a ALLUCINANTE (1 risultato)

farli maravigliare più, sto alle volte fermo su la penna, e gonfio, e

vol. I Pag.355 - Da ALTEROSO a ALTEZZA (3 risultati)

, ii-262: camminò dritto con passo fermo, con testa altera; passò senza guardare

, e sparge a terra / ogni fermo sostegno, / ogni possente regno /

sapienzia tua. ariosto, 38-16: avea fermo nel core / la grande altezza abbatter

vol. I Pag.359 - Da ALTO a ALTORILIEVO (1 risultato)

, un discorso, ecc.): fermo là! basta! non più!

vol. I Pag.361 - Da ALTRI a ALTRIMENTI (1 risultato)

2-264: il cielo di nubi è fermo, leggero come la panna montata, e

vol. I Pag.368 - Da ALZAMENTO a ALZARE (1 risultato)

alzato, rialzato, / quei fermo: maso, sei morto? / è

vol. I Pag.369 - Da ALZARE a ALZATA (1 risultato)

sassetti, 360: non hanno prezzo fermo [le monete], ma ora alzano

vol. I Pag.373 - Da AMARACCIOLA a AMARE (1 risultato)

ii-20: ma questo ti convien per fermo avere / che quella è vertù vera,

vol. I Pag.401 - Da AMMASSARE a AMMATASSARE (1 risultato)

2. figur. ant. fermo come un masso. mattio franzesi,

vol. I Pag.407 - Da AMMEZZATO a AMMINISTRANTE (1 risultato)

sanguisuga. pea, 1-33: restò fermo a un tratto con gli occhi chiusi,

vol. I Pag.410 - Da AMMINUTAMENTO a AMMIRARE (1 risultato)

così? ma io che tengo per fermo ch'ella possa e sappia far queste ed

vol. I Pag.413 - Da AMMODITE a AMMOLLATO (1 risultato)

l'anima accesa, sfidarlo a piè fermo con le braccia incrocicchiate, squassando la chioma

vol. I Pag.427 - Da AMORE a AMOREGGIAMENTO (1 risultato)

/ qual la cadente nuvola rompea / fermo in su l'ale, e poi giù

vol. I Pag.445 - Da ANCHE a ANCIDITORE (1 risultato)

: della lingua, maldestra / ancia del fermo cuore, / non esiste la traccia

vol. I Pag.450 - Da ANDANA a ANDANTE (1 risultato)

2. non stabile, non fermo. vico, 3-332: la legge

vol. I Pag.452 - Da ANDARE a ANDARE (1 risultato)

averla, e non possendo star lì fermo [a grenoble], / (perché

vol. I Pag.458 - Da ANDARINO a ANDATO (1 risultato)

, ii-390: in ogni modo tieni per fermo, che io non me ne

vol. I Pag.473 - Da ANGOLOIDE a ANGOSCIA (1 risultato)

...: un carattere largo grosso fermo angoloso, tutte le lettere ben chiuse

vol. I Pag.485 - Da ANIMO a ANIMO (1 risultato)

faccenda si ricerca l'animo grande e fermo, e nella vita e nella morte per

vol. I Pag.486 - Da ANIMO a ANIMO (1 risultato)

: e con animo va constante e fermo / di non mai più tornare in quella

vol. I Pag.496 - Da ANNIZZAMENTO a ANNO (1 risultato)

. galileo, 691: se, stando fermo 11 sole, la terra non si

vol. I Pag.498 - Da ANNOBILIMENTO a ANNODARE (1 risultato)

, colla simiglianza de'costumi, di fermo e caritativo amore annoda insieme. guarini

vol. I Pag.512 - Da ANTENITORIO a ANTEPENULTIMO (1 risultato)

alfieri, 1-640: quand'io con fermo / braccio la salda noderosa antenna, /

vol. I Pag.522 - Da ANTIFONALE a ANTILIBERTÀ (1 risultato)

le antifone con le relative note di canto fermo. -per estens.: laudario

vol. I Pag.526 - Da ANTIPOESIA a ANTIQUATO (1 risultato)

lo rendono subito più securo e più fermo nello stato, che se vi fussi

vol. I Pag.528 - Da ANTISOCIALISTA a ANTITRAGO (1 risultato)

piacciono che sono in antitesi: stare fermo e viaggiare. b. croce

vol. I Pag.532 - Da ANTROPONIMIA a ANZI (1 risultato)

torini, 314: tanto è stabile e fermo il signore nella sua parola, ch'

vol. I Pag.536 - Da APERTO a APERTO (1 risultato)

: maraviglie... di sole fermo, di mari aperti, di manne amministrate

vol. I Pag.548 - Da APPANNATO a APPARATO (1 risultato)

pezzo dell'oro, che sia ben fermo oro, cioè appannato. g. m

vol. I Pag.567 - Da APPICCARE a APPICCARE (1 risultato)

ne veniva alla volta loro, con proposito fermo di appiccare la zuffa la notte.

vol. I Pag.569 - Da APPICCIARE a APPICCINIRE (1 risultato)

direi di contrappeso per mantenervi saldo e fermo sulla corda. panzini, ii-19: fu

vol. I Pag.581 - Da APPOSTAMENTO a APPOZZARE (1 risultato)

appostare2), agg. disus. fermo in un luogo. targioni tozzetti,

vol. I Pag.594 - Da APPUNTARE a APPUNTATURA (1 risultato)

ordito / e 'l più bel da notar fermo ed appunto. savonarola, iii-14:

vol. I Pag.598 - Da APRIRE a APRIRE (1 risultato)

mi si apre davanti, e mi fermo a tempo, sull'orlo. frocchia,

vol. I Pag.622 - Da ARCHITETTATO a ARCHITETTORE (1 risultato)

1-7: se 'l terren sarà sodo e fermo, tanto in quello si caverà sotto

vol. I Pag.645 - Da ARGENTONE a ARGILLACEO (1 risultato)

l'argento vivo: non poter star fermo; dimostrarsi mobilissimo, irrequieto.

vol. I Pag.649 - Da ARGOMENTO a ARGOMENTO (1 risultato)

argomento d'una mente ordinata potere stare fermo in se medesimo e potere abitare seco

vol. I Pag.654 - Da ARIA a ARIDEZZA (1 risultato)

(87). lo vedeva sempre lì fermo,... in aria di

vol. I Pag.663 - Da ARMA a ARMA (1 risultato)

non s'è da me già proibito e fermo / che non deggian gli ausoni incontro

vol. I Pag.673 - Da ARMONISTA a ARNESE (1 risultato)

per facilitare l'accompagnamento del canto fermo. armonìstico, agg. (

vol. I Pag.678 - Da ARRABATTARE a ARRABBIATO (1 risultato)

/ segno di pace e del già fermo nodo / arra eterna e di fé.

vol. I Pag.683 - Da ARREMBARE a ARRENDERE (1 risultato)

- al figur.: impedito, fermo. magalotti, 20-103: arrenato in

vol. I Pag.685 - Da ARRESTARE a ARRESTO (1 risultato)

giudiziaria, in seguito a un reato; fermo, cattura, detenzione. f

vol. I Pag.686 - Da ARRETARE a ARRIBISCIARE (1 risultato)

.. ma quello / era là, fermo, su l'azzurro monte.

vol. I Pag.692 - Da ARRIVATA a ARRIZZARE (1 risultato)

/ quando l'un l'altro ben fermo se ariva, / tra ferro e ferro

vol. I Pag.712 - Da ARTIERE a ARTIFICIALE (1 risultato)

sul carro fragoroso, tutto appare / fermo nell'atto. baldini, i-722:

vol. I Pag.725 - Da ASCIUTTO a ASCIUTTO (1 risultato)

era soffuso di un pallore sereno e fermo. sbarbaro, 3-27: una cosa soltanto

vol. I Pag.737 - Da ASPETTARE a ASPETTARE (1 risultato)

5. assol. indugiare, star fermo, arrestarsi, stare in attesa;

vol. I Pag.743 - Da ASPRO a ASPRO (1 risultato)

; che ha un tono duro, fermo (un suono, una voce).

vol. I Pag.756 - Da ASSEMBRAGLI a ASSEMPIO (1 risultato)

ii-131: vostro amor pensai tenere / fermo, senza sospecione, / or m'assembra

vol. I Pag.761 - Da ASSESSORIA a ASSETTAMENTO (1 risultato)

papini, 8-321: e io dovrei star fermo e zitto e ritirarmi nella cella del

vol. I Pag.763 - Da ASSEVARE a ASSICURANZA (1 risultato)

: asseverava tutte queste cose con un viso fermo. galileo, 566: ditemi qual

vol. I Pag.764 - Da ASSICURARE a ASSICURARE (1 risultato)

. sarpi, i-2-141: tenga per fermo che nelle cose degli amici più tosto

vol. I Pag.766 - Da ASSIDENZA a ASSIDERE (1 risultato)

su ghiaccio, la salda posizione da fermo, assunta da uno dei componenti la

vol. I Pag.771 - Da ASSISTITO a ASSOCCIARE (6 risultati)

il giovane, 9-579: sicché, fermo 'l guardo / n'un bel re di

l'asso di bastoni? -asso fermo, asso fisso: chi sta sempre nello

nello stesso luogo, chi sta sempre fermo; chi è assiduo a un luogo

, se ne viene qui ad asso fermo. fagiuoli, 1-3-23: quel bel giovane

... che è lì sempre asso fermo, e mi par che vi osservi,

dei fidecom- missi; dichiamo anche asso fermo, cioè assiduo. -lasciare in

vol. I Pag.774 - Da ASSOLCATORE a ASSOLUTO (1 risultato)

non più, può essere che stia fermo; e questo solo di necessità bisogna che

vol. I Pag.778 - Da ASSONNIMENTO a ASSORBIRE (1 risultato)

ti porta un buon sogno se tu stai fermo e lentamente t'assopisci. pavese

vol. I Pag.785 - Da ASTACICOLTURA a ASTARE (1 risultato)

diritto salendo, o interzati, stannosi ciascun fermo sul suo peduccio, chiuso nella sua

vol. I Pag.786 - Da ASTASIA a ASTENSIONISTA (1 risultato)

/ etruria crebbe. pascoli, 1002: fermo sul suo pungetto, uno è un

vol. I Pag.792 - Da ASTRINGENTE a ASTRO (1 risultato)

, 1-241: quel gelo pulito e fermo, di cristallo, che denuda gli astri

vol. I Pag.808 - Da ATTECCHIMENTO a ATTEGGIARE (2 risultati)

un atteggiamento, non certo impaziente, ma fermo e combattente. sbarbaro, 5-51:

d'un gentile sottrarsi o d'un fermo rifiuto, non avviliscono. gobetti, 1-45

vol. I Pag.812 - Da ATTENTAMENTE a ATTENTARE (1 risultato)

avvolgendo entro ai gran velli, / con fermo cor mi v'attenea sospeso. tozzi

vol. I Pag.815 - Da ATTEONIDI a ATTERRARE (1 risultato)

ora, o crollato, e renduto mal fermo. gioberti, iii-266: il miglior

vol. I Pag.818 - Da ATTEZZA a ATTIGUO (1 risultato)

avere fatto un buon fondamento e un fermo principio è molto utile all'anima,

vol. I Pag.819 - Da ATTILA a ATTINENTE (1 risultato)

torini, 314: tanto è stabile e fermo il signore nella sua parola, ch'

vol. I Pag.826 - Da ATTOCCAMENTO a ATTORCERE (1 risultato)

aveva un viso sottile e tutto rifinito, fermo e breve, col naso che si

vol. I Pag.830 - Da ATTRACCAGGIO a ATTRASSARE (1 risultato)

, 14-115: il pescatore d'anguille sta fermo sul pietrato, come una colonna d'

vol. I Pag.844 - Da AULEDO a AUMENTARE (1 risultato)

, iii-356: fra due valli mi fermo ombrose e cupe: / ove si

vol. I Pag.845 - Da AUMENTATIVO a AURA (1 risultato)

zefiro tace, / e 'n tutto è fermo il vaneggiar de l'aure. idem

vol. I Pag.849 - Da AURORALE a AUSILIARIO (1 risultato)

il cavallo s'ausa a star cheto e fermo. alberti, 72: molto giova

vol. I Pag.852 - Da AUTARCA a AUTENTICO (1 risultato)

i patti e il contratto autenticato e fermo, agnolo della pergola, còn gli altri

vol. I Pag.860 - Da AUTOREATTORE a AUTORITÀ (1 risultato)

dette [la badia] al cardinale di fermo, uomo santissimo, acciocché lui la

vol. I Pag.861 - Da AUTORITARIO a AUTORIZZARE (1 risultato)

gli estensi]... saldo e fermo il loro principato,... per

vol. I Pag.862 - Da AUTORIZZATO a AUTOTEMPRANTE (1 risultato)

rivolta con cenni di arresto da un pedone fermo sulla strada a un automobilista che sopraggiunge

vol. I Pag.866 - Da AVANTICAMERA a AVANTIDETTO (1 risultato)

già la sera avanti non aveva potuto tener fermo lo sguardo. idem, pr.

vol. I Pag.874 - Da AVENTINO a AVERE (1 risultato)

: succede... che mi fermo talvolta sul corso e mi guardo d'at-

vol. I Pag.876 - Da AVERE a AVERE (1 risultato)

ebbero che fare a tenere il popolo fermo. -avere a cuore, a petto

vol. I Pag.880 - Da AVOGADRO a AVORIO (1 risultato)

e molt'altri vostri antichi avoli con fermo animo nell'avversità mostrarono la loro virtù

vol. I Pag.885 - Da AVVEGNACHÉ a AVVELENARE (1 risultato)

tutti e due, ed io tengo per fermo che siano state quelle nebbie pestifere che

vol. I Pag.891 - Da AVVENTORE a AVVENTURA (1 risultato)

artù sotto 'l famoso impero i ebbe fermo il valor, varia la sorte. lippi

vol. I Pag.900 - Da AVVICINATO a AVVILITIVO (1 risultato)

tratti d'un gentile sottrarsi o d'un fermo rifiuto, non avviliscono.

vol. I Pag.912 - Da AZIENDALE a AZIONE (1 risultato)

sono stato di natura molto resoluto e fermo nelle azioni mie. idem, 143:

vol. I Pag.944 - Da BAGNANTE a BAGNASCIUGA (1 risultato)

, menò il cherico che gli tenessi fermo il burchiello quando gettava la rete. e'

vol. II Pag.3 - Da BALDANZEGGIARE a BALDEZZA (3 risultati)

netta... / verrai costante e fermo, e non serai / alcun che

maggiori, et nelle sue volontà più fermo, et nelle cose desiderate più baldanzoso.

fieramente era acceso, e teneva per fermo che una de le compagne d'elena de-

vol. II Pag.4 - Da BALDIGRARO a BALDRACCA (1 risultato)

e il ritmo lungo del passo spedito e fermo, le mani stesse, belle e

vol. II Pag.9 - Da BALESTRATA a BALESTRONE (1 risultato)

, dee porre il piede in luogo fermo, e ragguardare il luogo dov'è il

vol. II Pag.17 - Da BALLISMO a BALLO (2 risultati)

. monti, 7-293: a piè fermo danzar nel sanguinoso / ballo di marte.

: offrire il petto / so di piè fermo, e ne'campali assalti / compor

vol. II Pag.21 - Da BALORDAMENTE a BALORDO (1 risultato)

mostrando una grandissima maraviglia, mi stava fermo come una cosa balorda. baretti,

vol. II Pag.27 - Da BALZO a BAMBAGIA (2 risultati)

, 629: tutte le volte che mi fermo a contemplare quelle tetre ma generose memorie

rosa piombò nella barca per finire estenuato, fermo, con sbarrati gli occhi e aperta

vol. II Pag.29 - Da BAMBINEGGIARE a BAMBINO (1 risultato)

sette o otto anni con un viso già fermo di donna) era stata attratta da

vol. II Pag.43 - Da BANDIRE a BANDISTA (1 risultato)

, e abbiamo tutta questa vernata tenuto campo fermo a questa città, la quale ancora

vol. II Pag.57 - Da BARBAIA a BARBARESCO (1 risultato)

. crescenzi volgar., 2-3: starà fermo il crescere inverso gli altri due diametri

vol. II Pag.66 - Da BARCA a BARCA (1 risultato)

8 (141): vedrete un battello fermo; direte: barca; vi sarà

vol. II Pag.69 - Da BARCOLLANTE a BARDANO (1 risultato)

le ferite, come quelli a piè fermo in ripa. allegri, 241:

vol. II Pag.70 - Da BARDARE a BARDO (1 risultato)

fogazzaro, 2-209: il rico, fermo sulla porta con il suo lanternino,

vol. II Pag.75 - Da BARLEFFO a BARNABITA (1 risultato)

di figure di legname, per tener fermo sul banco il legno che vogliono lavorare

vol. II Pag.80 - Da BARRACELLO a BARRIERA (1 risultato)

sé ». trovato un punto fermo, pareva volersi barricare dietro questa massima

vol. II Pag.82 - Da BARTOLESCO a BARZELLETTATO (1 risultato)

il rivendugliolo, d'ordinario, si tien fermo a un canto. il primo fa

vol. II Pag.83 - Da BARZELLETTARE a BASARE (1 risultato)

la fabrica venirà ad avere basamento più fermo. vasari, ii- 222:

vol. II Pag.90 - Da BASSINA a BASSO (1 risultato)

piaggia diserta, / sì che 'l piè fermo sempre era 'l più basso. idem

vol. II Pag.91 - Da BASSO a BASSO (1 risultato)

al decreto ch'è in ciel già fermo e santo. ariosto, 20-91:

vol. II Pag.100 - Da BASTIONE a BASTO (1 risultato)

bastionato, savoia e parma poterono tener fermo alcune ore. baldini, i-662: mi

vol. II Pag.110 - Da BATTERE a BATTERE (1 risultato)

scarsa era ornai la sua generazione, ei fermo su 'l campidoglio, levando alto la

vol. II Pag.111 - Da BATTERE a BATTERE (2 risultati)

non battevo e non camminavo più -ero fermo. cardarelli, 1-56: viene dai

limpidi e sonori, / gorgheggi a fermo teneri e soavi, / battere d'ali

vol. II Pag.112 - Da BATTERE a BATTERE (1 risultato)

limpidi e sonori, / gorgheggi a fermo teneri e soavi, / battere d'

vol. II Pag.114 - Da BATTERE a BATTERE (1 risultato)

. muratori, 7-ii-274: alla città di fermo, capo una volta delle marche,

vol. II Pag.116 - Da BATTERIACEE a BATTESIMO (1 risultato)

gr. oxdcaii; 'lo star fermo '). batteriostàtico, agg.

vol. II Pag.120 - Da BATTILARDO a BATTIRAME (1 risultato)

battimento del core, e tenne per fermo quello non esser morto, quantunque per

vol. II Pag.144 - Da BEFFANITE a BEFFEGGIATORE (1 risultato)

spennacchiato, perché gli pareva aver fermo la non andata del conte; e se

vol. II Pag.147 - Da BELGIOINO a BELLATORE (1 risultato)

anfore su le spalle / ed hanno il fermo passo sì leggero; / e in

vol. II Pag.161 - Da BENDAGGIO a BENE (1 risultato)

. fiore, 10-12: i'son fermo pur di far su'grado, / perciò

vol. II Pag.162 - Da BENE a BENE (1 risultato)

un salto avanti per tornarsi a piantare fermo. svevo, 5-59: il suo

vol. II Pag.189 - Da BERSAGLIERÀ a BERSAGLIO (1 risultato)

a segno, se lo scopo sta fermo, anco la canna converrà che si

vol. II Pag.203 - Da BIACCO a BIADAIOLO (1 risultato)

; / or là, or qua giamai fermo non tarda, / e da sua

vol. II Pag.206 - Da BIANCHI a BIANCO (1 risultato)

in un muro, e lontana da essa fermo l'altra sopra una bacchetta o altro

vol. II Pag.213 - Da BIASIMEVOLMENTE a BIBACE (1 risultato)

: sogna politica / ne'suoi progetti ognor fermo e costante, / né cura già

vol. II Pag.214 - Da BIBASICO a BIBLIOFAGIA (1 risultato)

: mi son proposto oramai di star fermo e di risparmiare a domine dio l'uggia

vol. II Pag.216 - Da BIBLIOTECARIO a BICCHIERE (1 risultato)

/ secondo che i poeti hanno per fermo, / si ristorar di seme di

vol. II Pag.227 - Da BIGIUCCIO a BIGLIONE (1 risultato)

per la posta, qui subito, a fermo. verga, 1-352: to',

vol. II Pag.230 - Da BILANCIA a BILANCIA (1 risultato)

su le bilance, e non aveano fermo stato. fiore, 7-11: or m'

vol. II Pag.233 - Da BILANCIO a BILE (1 risultato)

sudore e gran diletto, / come star fermo e grattarsi la pancia. / -può

vol. II Pag.237 - Da BIMEMBRE a BINASCERE (1 risultato)

dietro i vagoni di un merci, fermo su un binario morto. -per

vol. II Pag.241 - Da BIONDINO a BIONDO (1 risultato)

. de pisis, 61: mi fermo a contemplarti / grande, puro, vivo

vol. II Pag.246 - Da BIRRACCHIO a BIS (1 risultato)

secundum annum '... tengo per fermo che i toscani abbiano preso da noi

vol. II Pag.251 - Da BISCONDOLA a BISCUIT (1 risultato)

cacciatore, cui quaranta baionette a san fermo più valsero che centomila per i saputi strateghi

vol. II Pag.255 - Da BISOGNATARIO a BISOGNO (1 risultato)

tempo chiede / pronta man, pensier fermo, animo audace, / alcuno ivi di

vol. II Pag.259 - Da BISTICCIO a BISTRATTATO (1 risultato)

, vi-128: ci basta solo tu tenga fermo di pregare, venendo a te i

vol. II Pag.268 - Da BLEFARITE a BLOCCARE (1 risultato)

[j, i 'dispongo, tengo fermo '. blènda, sf. miner

vol. II Pag.281 - Da BOCCHEGGIARE a BOCCHINO (1 risultato)

del fucile alla cassa e contiene il fermo per la baionetta. = dimin.

vol. II Pag.303 - Da BOMICARE a BONARIETÀ (1 risultato)

il vento cessò e il veliero rimase fermo nella bonaccia illuminata dalla luna, e

vol. II Pag.308 - Da BORBOTTANTE a BORCHIA (1 risultato)

facciate. pavese, 2-140: ero fermo sul marciapiede di una piazza dove una

vol. II Pag.311 - Da BORDIGLIO a BORDONE (2 risultati)

, sulla testa piccola, era tenuto fermo dal velo a campana. 2

sento di arrivare fin quaggiù, mi fermo a sedere in piazza di trevi sul bordo

vol. II Pag.330 - Da BOTTE a BOTTEGA (1 risultato)

: / o fa sopr'all'in- fermo una bottega, / e poi il più

vol. II Pag.332 - Da BOTTEGARE a BOTTIGLIA (1 risultato)

, ii-218: meritano una ricompensa. mi fermo, ed offro loro una bottiglietta di

vol. II Pag.340 - Da BRACARE a BRACCIALE (1 risultato)

: cacciatori e bracchieri, / can da fermo, e levrieri. prati, i-218

vol. II Pag.343 - Da BRACCIO a BRACCIO (1 risultato)

,... gridò inferocito: fermo là, io non abbraccio i vili e

vol. II Pag.344 - Da BRACCIO a BRACCIO (1 risultato)

poteva o mettere in terra o tener fermo. livio volgar. [crusca]:

vol. II Pag.347 - Da BRACCONAGGIO a BRACE (1 risultato)

, e avendogli il suo bracco da fermo dipinto in tutta la giornata, non

vol. II Pag.387 - Da BROCCA a BROCCHETTA (1 risultato)

le seste, ma sta sempre fermo. serve per bucare e rigare i lavori

vol. II Pag.406 - Da BRUNO a BRUNO (1 risultato)

l'ore del regno tuo sicuro e fermo / come ricondurrà la sera bruna, /

vol. II Pag.420 - Da BUCCIACCHERA a BUCCINA (1 risultato)

disir per mi'danno ebbe! / poiché fermo in sé non tornerebbe / verso di

vol. II Pag.427 - Da BUEGGIARE a BUFALATA (1 risultato)

di s. marco, che fermo, un bellissimo vedere, accompagnate con

vol. II Pag.439 - Da BULINATO a BULLONARE (1 risultato)

ne'capelli, per esempio, così fermo è il pennello, che appena il

vol. II Pag.442 - Da BUONINCONTRO a BUONO (1 risultato)

, / anz'ama più l'uom fermo che codardo, / ché non dotta che

vol. II Pag.454 - Da BURBERA a BURCHIO (1 risultato)

, menò il cherico che gli tenessi fermo il burchièllo quando gettava la rete.

vol. II Pag.470 - Da BUTTEROSO a BUZZURRO (1 risultato)

-io non sento ancora cosa che di fermo io potesse dire alcun sentore ch'io abbia

vol. II Pag.481 - Da CACCIAREATTORE a CACCIASPOLETTA (1 risultato)

si cacciò di corsa verso il treno fermo su un binario, chiamando il fratello

vol. II Pag.488 - Da CADENTE a CADENZA (1 risultato)

e temendo volare di notte, stette fermo ne'regni d'atalanta. guarini,

vol. II Pag.492 - Da CADERE a CADERE (1 risultato)

né deggio; / s'al tuo fermo voler poscia m'appiglio / contro 'l

vol. II Pag.496 - Da CADEVOLE a CADO (1 risultato)

cose, scuotono quello [fiore] mal fermo e cade vole

vol. II Pag.499 - Da CAENA a CAFFÈ (1 risultato)

/ pilastro, fermando el non fermo. d. battoli, 4-19: eran

vol. II Pag.502 - Da CAFILA a CAGIONATO (1 risultato)

m'incalcia, e face amare / con fermo core e con dolce disire / lui

vol. II Pag.509 - Da CALABBASSO a CALAFATATO (1 risultato)

, / se campar deve, riguardalo fermo. mare amoroso, 284: ch'i'

vol. II Pag.510 - Da CALAFATO a CALAMBÀ (1 risultato)

braccia da terra,... talmente fermo e ben calafatato che potesse contenere in

vol. II Pag.511 - Da CALAMEGGIARE a CALAMITA (1 risultato)

per natura dee star volto, e fermo, rimesso in libertà, prende verso il

vol. II Pag.512 - Da CALAMITA a CALAMITOSO (1 risultato)

pietate? marino, 4-282: se fermo è pur ch'io fra tant'odii fieri

vol. II Pag.519 - Da CALCABILE a CALCAGNO (1 risultato)

il codardo, e il cor mal fermo / non gli permette di tenersi immoto

vol. II Pag.529 - Da CALCITRARE a CALCOLARE (1 risultato)

e l'altro ordine dell'ordito resta fermo e di sopra; onde viene a

vol. II Pag.533 - Da CALDANA a CALDEO (2 risultati)

: i dieci risposono confortandolo che stesse fermo nel suo proposito; però che presto

di terra, curvo, elevato, fermo a due punti opposti della bocca.

vol. II Pag.537 - Da CALDO a CALDO (1 risultato)

popini, 8-321: e io dovrei star fermo e zitto e ritrarmi nella cella del

vol. II Pag.540 - Da CALEFAZIONE a CALENDARIO (1 risultato)

giusti, iii-201: perché io son fermo lì: chi non è galantuomo a tutta

vol. II Pag.563 - Da CALZA a CALZA (1 risultato)

sa tirarmi su le calze, fui fermo a uscire del ginepraio e con mille

vol. II Pag.564 - Da CALZABRACA a CALZARE (1 risultato)

letter. rincalzare, puntellare; mantenere fermo e in equilibrio un mobile con cunei o

vol. II Pag.566 - Da CALZATO a CALZETTA (1 risultato)

che di detto terreno calzato e ben fermo avrete piena al par del forno tutta

vol. II Pag.569 - Da CAMALDOLESE a CAMARILLA (1 risultato)

dipingono del lor colore, tengo per fermo, che ancora voi [carte da

vol. II Pag.572 - Da CAMBIARIO a CAMBIATORE (1 risultato)

stare, con forte animo e con fermo viso gli rispose. 16.

vol. II Pag.594 - Da CAMPAGNA a CAMPAGNARDO (1 risultato)

iv-73: gl'italiani non combattevano in squadrone fermo e ordinato, ma sparsi per la

vol. II Pag.595 - Da CAMPAGNATA a CAMPANA (1 risultato)

esercito borbonico che usciva dalle fortezze col fermo proposito della rivincita e con la certezza

vol. II Pag.598 - Da CAMPANELLO a CAMPANILE (1 risultato)

sonante mare; / ora s'è fermo, e campa a campanello.

vol. II Pag.605 - Da CAMPIRE a CAMPO (1 risultato)

campiva quel fondo, sotto l'arco fermo che pareva schiudere l'infinito cammino,

vol. II Pag.607 - Da CAMPO a CAMPO (1 risultato)

vieti. davila, 1-1-24: tenendo per fermo che... riuscirebbe l'assalto

vol. II Pag.608 - Da CAMPO a CAMPO (1 risultato)

. petrarca, 207-92: canzon mia, fermo in campo / starò, ch'elli

vol. II Pag.616 - Da CANAPIGLIA a CANARINO (1 risultato)

.. coll'ancore afferrate per tenerlo fermo, co'canapi lunghi per alzarsi col

vol. II Pag.620 - Da CANCELLO a CANCRENA (2 risultati)

: aries ponemo mobele e lo tauro fermo; el gemini comune; el cancro mobele

; el cancro mobele, el leone fermo, e la vergine comune. =

vol. II Pag.627 - Da CANE a CANE (2 risultati)

. crudeli, 1-49: can da fermo e levrieri / e cavalli e lacchè,

il giovane, 9-100: quasi cani da fermo, un piè per aria / fermando

vol. II Pag.629 - Da CANE a CANE (1 risultato)

levrieri e mastini. / e da fermo e da notte, e da portare,

vol. II Pag.632 - Da CANGIARO a CANGURO (1 risultato)

codardo, e il cor mal fermo / non gli permette di tenersi immoto

vol. II Pag.633 - Da CANICHINO a CANINO (1 risultato)

la terra affocata, che prona sotto quel fermo furore cuoceva senza rifiatare, e s'

vol. II Pag.658 - Da CANTILENANTE a CANTINA (1 risultato)

1-1-50: in ogni versetto del canto fermo di questa strofa forma l'autore qualche piccola

vol. II Pag.660 - Da CANTO a CANTO (8 risultati)

quello latino le uniformasse. -canto fermo: canto gregoriano. -ant. melodia,

e ritmiche (si contrappone al canto fermo). savonarola, iii-389: lasciate

, del contrabasso, e il canto fermo, il figurato, le sincope,

avessero altra musica, che il canto fermo usato ancor nelle chiese al tempo di

sentir quelle ariacce maledette? / il canto fermo, il canto gregoriano, quello è

talvolta si canta -canzoni greche e canto fermo a modo degli albanesi -e ieri quelle

mia. leopardi, ii-224: il canto fermo è come la prosa della musica:

la rana ritorna nelle rogge, / canto fermo alle mie notti lontane / dei paesi

vol. II Pag.661 - Da CANTO a CANTO (2 risultati)

immota. -tirare sbadigli a canto fermo: sbadigliare a lungo e con lentezza

: e per dell'ore poi resta lì fermo, / duro, in panciolle,

vol. II Pag.664 - Da CANTO a CANTONE (1 risultato)

camminava in su e in giù, o fermo a reggere una cantonata o un lampione

vol. II Pag.666 - Da CANTONE a CANTORIA (1 risultato)

arrivo alla casa del cantoniere, mi fermo. boriili, 2-57: ogni tanto,

vol. II Pag.667 - Da CANTORINO a CANUTIGLIA (1 risultato)

libretto contenente le regole del canto fermo. carena, 2-93: 'cantorino'

vol. II Pag.674 - Da CAPACE a CAPACITÀ (1 risultato)

, 3-130: ora l'arcivescovo per stare fermo nella giustizia e da quella non si

vol. II Pag.687 - Da CAPITALE a CAPITALE (1 risultato)

dote delle fanciulle dove il capitale istà fermo, era più cattivo contratto che non

vol. II Pag.695 - Da CAPITOMBOLARE a CAPITOMBOLO (1 risultato)

pareva che l'ospedale fosse un punto fermo con spazio bianco tra il capitolo del

vol. II Pag.700 - Da CAPO a CAPO (1 risultato)

. parini, 553: io tengo per fermo che, qualunq'uom discreto legga que'

vol. II Pag.702 - Da CAPO a CAPO (3 risultati)

6-125: non era tipo da star fermo, pieretto, e l'anno prima con

sul capo, / pare invece più fermo e vi spunta una nuvola -figur.

le mani alla ringhiera, per stare fermo, perché i piedi gli friggevano dalla voglia

vol. II Pag.705 - Da CAPO a CAPO (1 risultato)

si dire, perciò che tenendo per fermo esser da lei amato ed egli, amandola

vol. II Pag.706 - Da CAPOARCHIVISTA a CAPOCELLULA (1 risultato)

cui le ragazze l'avevano costretto, e fermo sui talloni, una mano sul fianco

vol. II Pag.730 - Da CAPRICORNULO a CAPRINO (1 risultato)

palandrana verde unta e bisunta, stava fermo come ima statua. = voce dotta

vol. II Pag.749 - Da CARCERANTE a CARCERE (1 risultato)

: la vista del nero carrettone carcerario fermo avanti la porta della pretura è tutt'

vol. II Pag.759 - Da CARESTIOSAMENTE a CAREZZA (1 risultato)

i-65: e s'io vi sono stato fermo insino a quest'ora, l'ho

vol. II Pag.762 - Da CARICA a CARICA (1 risultato)

non battevo e non camminavo più -ero fermo. pratolini, 9-55: pregare mezz'

vol. II Pag.765 - Da CARICATAMENTE a CARICATORE (1 risultato)

ma pregò molto statilio che tenesse ben fermo il coltello di sotto, ed egli lo

vol. II Pag.769 - Da CARICO a CARICO (1 risultato)

nicola mandò a napoli il cardinale di fermo, uomo santissimo e di grande autorità,

vol. II Pag.770 - Da CARIDDI a CARIOFILLEE (1 risultato)

capitano rispose riuscendo a stento a mantenersi fermo. angelo continuava a leggere perché nessuna

vol. II Pag.787 - Da CARNICINO a CARNOSITÀ (1 risultato)

, e avendogli il suo bracco da fermo dipinto in tutta la giornata, non

vol. II Pag.800 - Da CARRETTONAIO a CARRIERA (1 risultato)

: la vista del nero carrettone carcerario fermo avanti la porta della pretura è tutt'altro

vol. II Pag.803 - Da CARRO a CARRO (1 risultato)

alle colline estreme / il carro è fermo e spia l'ombra che sale.

vol. II Pag.805 - Da CARROZZABILE a CARROZZINO (2 risultati)

su a tornanti. tutto era silenzioso e fermo. carrozzàio, sm. chi

tratto... apparve un uomo fermo sul ciglio della strada, e una voce

vol. II Pag.823 - Da CASA a CASA (1 risultato)

otto, ma non ci è ordine fermo in loro salario. della casa, 2-3-203

vol. II Pag.827 - Da CASAMATTARE a CASATO (1 risultato)

pecchi, 3-69: quel nome rimase fermo, un momento, nel cielo della

vol. II Pag.842 - Da CASO a CASOTTO (2 risultati)

nel disfare un suo casolaraccio. manzoni, fermo e lucia, 208: quello

figure nove / al suo cupido e fermo occhio si svela; / né sa che

vol. II Pag.846 - Da CASSABANCA a CASSARE (1 risultato)

intorno dalle pareti, vedi l'orologio fermo, la poltrona intignata, le cassapanche

vol. II Pag.847 - Da CASSATA a CASSERUOLA (1 risultato)

questa senz'orlo, manico laterale, fermo, diritto, lunghetto. ponesi sul fornello

vol. II Pag.851 - Da CASSO a CASSONE (1 risultato)

.. / e alla fine sta con fermo passo / a sé sé medesima referendo

vol. II Pag.861 - Da CASTO a CASTO (1 risultato)

come offendere e giovare, sì come star fermo e fuggire a la battaglia, sì

vol. II Pag.865 - Da CASTRONERIA a CASUPOLA (1 risultato)

assai a credere, anzi tengo per fermo, che [queste macchie] le

vol. II Pag.887 - Da CATTI a CATTIVERIA (1 risultato)

ma dicendogli pure il padrone con viso fermo che dovea pagare, imbiancò nell'aspetto

vol. II Pag.888 - Da CATTIVEZZA a CATTIVO (1 risultato)

, in molte cose quasi di cattività fermo segno, senza troppa difficultà dà di sé

vol. II Pag.896 - Da CAUSALE a CAUSALITÀ (1 risultato)

e criminali, fuggii... col fermo proponimento di farmi piuttosto tagliar le mani

vol. II Pag.901 - Da CAVA a CAVAGNO (2 risultati)

. allegri, 226: e mi fermo talora sbigottito, / come chi siede appiè

cavagno di ranocchi che gracidavano, sentissi un fermo là dalle guardie daziarie, che volevano

vol. II Pag.904 - Da CAVALCATO a CAVALCHERECCIO (1 risultato)

il cavallo s'ausa a star cheto e fermo, ad utilità del cavalcatore. andrea

vol. II Pag.905 - Da CAVALCHERESCO a CAVALIERE (1 risultato)

tasso, 1-35: s'era egli fermo, e si vedea davanti / passar distinti

vol. II Pag.906 - Da CAVALIERE a CAVALIERE (1 risultato)

ben costumato, / leale e puro e fermo veritiero, / in tutto faccia un

vol. II Pag.916 - Da CAVALLO a CAVALLO (1 risultato)

varchi, 24-32: non mi sono mai fermo in tutto quanto oggi, se non

vol. II Pag.917 - Da CAVALLO a CAVALLO (1 risultato)

strignerti, e col tenere il capo fermo, non ti lasciare levare leggiermente.

vol. II Pag.918 - Da CAVALLO a CAVALLONE (1 risultato)

possiede buone qualità e doti e ha un fermo carattere non ha bisogno di essere incitato

vol. II Pag.921 - Da CAVARE a CAVARE (1 risultato)

di notte la sabbia e il pancone fermo della terra e la cavavano di giorno

vol. II Pag.923 - Da CAVARE a CAVARE (2 risultati)

leopardi, 983: tengo pure per fermo che il ridere dei nostri mali sia l'

33: i dieci risposono confortandolo che stesse fermo nel suo proposito; però che presto

vol. II Pag.928 - Da CAVERNICOLO a CAVERNOSO (1 risultato)

, 13-9 (i-332): che stava fermo in mezzo d'un sentiero / sott'

vol. II Pag.930 - Da CAVIALE a CAVIGLIA (1 risultato)

lasciato un cavicchio di legno che tenesse fermo. ojetti, ii-136: mi ritrovo

vol. II Pag.958 - Da CENACOLO a CENADELFI (1 risultato)

sai che daniello stando nel suo cenacolo fermo, teneva le finestre aperte inverso gerusalem.

vol. II Pag.967 - Da CENSORIALE a CENSURA (1 risultato)

roma. bisticci, 3-265: sempre istette fermo, se non gli era dato il

vol. II Pag.988 - Da CERCANTE a CERCARE (1 risultato)

fa a cercare ciò che ha per fermo d'aver già ritrovato: e quindi

vol. II Pag.993 - Da CERCHIO a CERCHIO (1 risultato)

, d'un disegno così puro, così fermo, così antico, che pareva essere

vol. II Pag.994 - Da CERCHIO a CERCHIO (1 risultato)

può d'ogni lumiera ardente / il fermo stato e 'l peregrino errore. / v'

vol. II Pag.996 - Da CERCHIONE a CERCO (1 risultato)

un cercine -camminavano immobili, col torso fermo sulle reni, gli occhi bassi.

vol. II Pag.1004 - Da CERRETANERIA a CERRUTO (1 risultato)

la sua rozza rima, / sonando or fermo, e or con lento passo,

vol. III Pag.3 - Da CERTIFICAZIONE a CERTO (1 risultato)

animo certissimo nella verità, ed essere fermo nella fede. trattato d'amore,

vol. III Pag.4 - Da CERTO a CERTO (1 risultato)

deserti. 12. ant. fermo, costante; perenne. dante,

vol. III Pag.16 - Da CESSATO a CESSINATILA (1 risultato)

tutto zittì sotto il cielo. ero fermo in frutteto. mi chiesi quanti cuori in

vol. III Pag.22 - Da CETRINA a CHE (1 risultato)

dita. quasimodo, 1-42: questo silenzio fermo nelle strade, / questo vento indolente

vol. III Pag.30 - Da CHE a CHE (1 risultato)

1-80: ah! ch'io mal fermo / per antiche ferite, e allora esangue

vol. III Pag.38 - Da CHETEZZA a CHETO (4 risultati)

de l'ago. -cheto! fermo e cheto!: zitto e cheto!

qui dimostrazion, per buon rispetto. fermo e cheto! g. razzi, 1-1-2

cortese; si torce le braccia; stassi fermo fermo, cheto cheto; non si

; si torce le braccia; stassi fermo fermo, cheto cheto; non si vede

vol. III Pag.40 - Da CHI a CHI (1 risultato)

spiammo in un cortile: un uomo stava fermo. puntate le rivoltelle gli si diede

vol. III Pag.56 - Da CHIARO a CHIARO (1 risultato)

senza reticenze, in modo franco e fermo; togliere ogni dubbio, ogni incertezza.

vol. III Pag.64 - Da CHIAVE a CHIAVE (3 risultati)

trinchetto attraverso della nave, per tener fermo il piede dell'albero di bompresso.

che, incastrato in un anello, tiene fermo il mez- zule della botte.

, mai, mai più; adesso vi fermo a chiave. marito traditore, si

vol. III Pag.65 - Da CHIAVELLARE a CHIAVICA (1 risultato)

potesse avere; / ché 'n questo è fermo il suo intendimento: / del suo

vol. III Pag.69 - Da CHIEDERE a CHIEDERE (1 risultato)

'l tempo chiede / pronta man, pensier fermo, animo audace. marino, 1-128

vol. III Pag.85 - Da CHIODINO a CHIODO (1 risultato)

, 8-16: perché il chiodo stesse più fermo nel forame, accennò dietro al suo

vol. III Pag.86 - Da CHIODO a CHIOMA (1 risultato)

[cartella, 1405]: aranno di fermo sacca 1200 di lana e di panni

vol. III Pag.87 - Da CHIOMADORO a CHIOSA (1 risultato)

l'abbranca con la tenaglia, lo tien fermo, 10 doma. e un

vol. III Pag.89 - Da CHIOSTRIERE a CHIOTTO (1 risultato)

, / pilastro, fermando -el non fermo, / nel secul e in chiostro e

vol. III Pag.92 - Da CHIRUROMIO a CHITARRA (1 risultato)

e illustre, mente lucida e polso fermo, è caduto due mesi fa dalla sua

vol. III Pag.94 - Da CHIUDARA a CHIUDERE (1 risultato)

. morsa usata dagli artigiani per tener fermo il pezzo da lavorare. garzoni

vol. III Pag.97 - Da CHIUDETTA a CHIURLOTTELLO (1 risultato)

. bisticci, 3-265: sempre istette fermo, se non gli era dato il luogo

vol. III Pag.101 - Da CHIUSO a CHIUSO (1 risultato)

a genova: un carattere largo grosso fermo angoloso, tutte le lettere ben chiuse.

vol. III Pag.105 - Da CIACCIA a CIALTRONAGLIA (1 risultato)

d'un grand'orrore e d'un ben fermo pelo. = formato su coppa

vol. III Pag.127 - Da CICOGNARE a CIDONIATO (1 risultato)

. nievo, 1-21: il caffè per fermo non vi aggiunse ancora l'eccellenza dell'

vol. III Pag.128 - Da CIDONINA a CIECO (1 risultato)

aderire con un assenso risoluto e fermo a tutte le diverse verità morali. lambruschini

vol. III Pag.130 - Da CIECOLINA a CIELO (1 risultato)

nell'aria un nome. quel nome rimase fermo, un momento, nel cielo della

vol. III Pag.135 - Da CIGLIATO a CIGLIO (2 risultati)

borgo non saziarsi di contemplare a ciglio fermo due capre che cozzavano. baldini, i-655

-con ciglio alto: con sguardo fermo, diritto, con l'atteggiamento di

vol. III Pag.140 - Da CILINDRATOIO a CILINDRURIA (1 risultato)

cilindro. grandi, 1-133: stando fermo un lato di qualche rettangolo, rivolto

vol. III Pag.165 - Da CINTURINO a CIÒ (1 risultato)

cuoio o di metallo, per tenere fermo l'orologio al polso. moravia,

vol. III Pag.169 - Da CIONDOLINO a CIONONPERTANTO (1 risultato)

di giove mi sforza di stare qui fermo, e tenere questa pallottola sulla schiena

vol. III Pag.170 - Da CIONOTOMIA a CIOTTOLO (1 risultato)

esprimeva dal volto del giovane sconosciuto, fermo sul ciottolato davanti alla sua porta.

vol. III Pag.184 - Da CIRCONDATORE a CIRCONFERENZA (1 risultato)

che avviene facendo perno su un punto fermo (un'articolazione) e ruotando la

vol. III Pag.188 - Da CIRCOSPETTAMENTE a CIRCOSTANTE (1 risultato)

albero, un micio s'inarca, fermo. è circospetto: se sentisse che lo

vol. III Pag.216 - Da CLAMOROSAMENTE a CLANDESTINO (1 risultato)

si contraessero, fossero nulli. manzoni, fermo e lucia, 122: un matrimonio

vol. III Pag.218 - Da CLARITE a CLASSE (1 risultato)

politica dirigente sapeva non solo tener fermo e reprimere, o con la

vol. III Pag.226 - Da CLEPS a CLESIA (1 risultato)

indie d'oriente e d'occidente avea fermo nell'animo d'inviare suoi visitatori,

vol. III Pag.256 - Da CODICILLABILE a CODIFICARE (1 risultato)

1-28: tomai in napoli, col fermo proponimento di farmi piuttosto tagliar le mani

vol. III Pag.267 - Da COGNO a COGNOME (1 risultato)

. pecchi, 3-69: quel nome rimase fermo, un momento, nel cielo della

vol. III Pag.272 - Da COLARE a COLASSÙ (1 risultato)

del frigger delle teghie come di canto fermo e figurato insieme. nieri, 319:

vol. III Pag.273 - Da COLATA a COLATO (1 risultato)

vidi il grosso autocarro. lo vidi fermo, vuoto, per traverso. una colata

vol. III Pag.275 - Da COLBACCO a COLECISTITE (1 risultato)

zelo, più che marmo / mi trovo fermo di servirla sempre / fin ch'eo

vol. III Pag.280 - Da COLLABORAZIONISMO a COLLARE (1 risultato)

al governo della cosa pubblica, * fermo sempre rimanendo il fine supremo di sopprimere

vol. III Pag.294 - Da COLLIMATORE a COLLIRIO (1 risultato)

alle colline estreme / il carro è fermo e spia l'ombra che sale. £>'

vol. III Pag.295 - Da COLLISIONE a COLLO (1 risultato)

tu tira di lungo, e tieni per fermo che è meglio dire: 'fra'

vol. III Pag.304 - Da COLOGARITMO a COLOMBANA (1 risultato)

croce, 260: che cosa è questo fermo? un pagliaro, oppur una colombara

vol. III Pag.306 - Da COLOMBINO a COLON (3 risultati)

-figur. chi se ne sta fermo e zitto durante una conversazione.

di gesso a colui ch'è asso fermo in qualche conversazione, e che sta

gesso 'a colui che è asso fermo in qualche conversazione, o che sta lì

vol. III Pag.316 - Da COLORE a COLORE (1 risultato)

cangia il codardo, e il cor mal fermo / non gli permette di tenersi immoto

vol. III Pag.319 - Da COLORIZZAZIONE a COLPA (1 risultato)

giornaliere. parini, iii-56: sì fermo il tuo colosso / nel gran tempio

vol. III Pag.322 - Da COLPATO a COLPIRE (1 risultato)

, 2-7-19: ma roda- monte sta fermo alla prova, / e non se piega

vol. III Pag.328 - Da COLTELLAIO a COLTELLO (1 risultato)

: pugnale, spada corta. -coltello fermo: con manico fisso. -coltello

vol. III Pag.334 - Da COLTRONE a COLUBRO (1 risultato)

: con la mano valida, col polso fermo, sollevavo il coltro di là dalle

vol. III Pag.338 - Da COMANDARE a COMANDARE (1 risultato)

della porta di una città gli si tien fermo innanzi. manzoni, pr. sp

vol. III Pag.343 - Da COMBATTERE a COMBATTERE (2 risultati)

con grande mormorio; lo quale sta fermo, ed è sicuro per lo suo peso

divengo totalmente pazza, che 'l fermo mio proponimento è prima di morire che mai

vol. III Pag.357 - Da COMITO a COMMA (3 risultati)

con un rugnar di giudizio ischifo del punto fermo e della coma? m. adriani

io non m'inganno. il punto fermo, il mezzo punto, il punto coma

il primo grado si è del punto fermo, il secondo del mezzo punto, il

vol. III Pag.358 - Da COMMACERARE a COMMEDIA (1 risultato)

non fanno più per me. manzoni, fermo e lucia, 523: la

vol. III Pag.378 - Da COMMUTA a COMMUTATORE (1 risultato)

tu vivi ora asseduto di mio molto e fermo guarnimento, perché non ti possa commuovere

vol. III Pag.390 - Da COMPARENTE a COMPARIRE (1 risultato)

maiale sulla tua tavola, ciò avvenne per fermo in questi anni malaugurati. piovene,

vol. III Pag.398 - Da COMPATRIZIO a COMPENDIARIO (1 risultato)

giornata chiara con un cielo limpido e fermo, compatto a tramontana, sbiadito a

vol. III Pag.404 - Da COMPIACERE a COMPIACERE (2 risultati)

l'imperador carlo quinto, era sì fermo di volere il p. francesco borgia

la verità, ché lo so per fermo che io sono suo servo, e fui

vol. III Pag.407 - Da COMPIERE a COMPIETA (1 risultato)

. alvaro, 9-211: dormiva, fermo anche nel sonno come se compisse un dovere

vol. III Pag.415 - Da COMPLETO a COMPLICE (2 risultati)

guisa che ivi fanno un luogo più fermo, e il doppio più fermo di

luogo più fermo, e il doppio più fermo di quello ch'erano separatamente. carducci

vol. III Pag.416 - Da COMPLICITÀ a COMPLIMENTO (1 risultato)

essi giungono / ritto sull'uscio li fermo / e li rimando dicendo: / amici

vol. III Pag.422 - Da COMPOSITO a COMPOSIZIONE (1 risultato)

i-340: chi si muove non può star fermo, in senso composito è vero,

vol. III Pag.423 - Da COMPOSSESSIONE a COMPOSSIBILITÀ (1 risultato)

-dichiarazione scritta, ricevuta. manzoni, fermo e lucia, 126: così brontolando tirò

vol. III Pag.425 - Da COMPOSTO a COMPOSTO (1 risultato)

una salda rettitudine di coscienza, e fermo proponimento di ricevere ogni fortuna, o

vol. III Pag.426 - Da COMPOTAZIONE a COMPRARE (1 risultato)

: come l'arcivescovo di milano ebbe fermo il patto della compera di bologna.

vol. III Pag.429 - Da COMPRENDIBILE a COMPRENSIBILITÀ (1 risultato)

numero, lo movimento e lo star fermo, che sensibili si chiamano: le

vol. III Pag.432 - Da COMPRESSO a COMPROMESSO (1 risultato)

tal positura le fermò. manzoni, fermo e lucia, 379: quando egli fece

vol. III Pag.438 - Da COMUNAMENTE a COMUNE (1 risultato)

uno segno è mobele e l'altro fermo, e l'altro comune...

vol. III Pag.453 - Da CONCAMERARE a CONCAVAMENTO (2 risultati)

soderini, i-214: è bene ancora fermo e saldo il legname per tenere insieme

alcuno di cagioni, io allora dico per fermo che il caso veramente non è nulla

vol. III Pag.460 - Da CONCERTATIVI a CONCERTISTA (1 risultato)

il gusto e l'uso del canto fermo. pananti, i-26: bisogna massacrar tutto

vol. III Pag.474 - Da CONCISO a CONCITAMENTO (1 risultato)

di parere, con invenzioni manzoni, fermo e lucia, 143: una separazione secca

vol. III Pag.479 - Da CONCLUSIVAMENTE a CONCLUSO (1 risultato)

pertanto. -punto conclusivo: punto fermo. garzoni, 1-246: a lor

vol. III Pag.481 - Da CONCORDANTEMENTE a CONCORDATARIO (1 risultato)

si accoppia con una voce che tien fermo;... perché i due

vol. III Pag.482 - Da CONCORDATIVO a CONCORDEMENTE (1 risultato)

mostrando la santità sua d'aver così fermo in cuore di servar i concordati,

vol. III Pag.484 - Da CONCORDIO a CONCORRENZA (1 risultato)

assai a credere, anzi tengo per fermo, che le siano [queste macchie]

vol. III Pag.497 - Da CONDIMINARE a CONDISCENDENZA (1 risultato)

schietto insieme; aperto e cauto; / fermo e gentil; condiscendente e giusto,

vol. III Pag.508 - Da CONDROMUCINA a CONDURRE (1 risultato)

. crudeli, 1-49: can da fermo... e lacchè / tutti conduce

vol. III Pag.514 - Da CONFARREARE a CONFEDERATO (1 risultato)

quanto più eccessiva riesce. manzoni, fermo e lucia, 668: il padrone non

vol. III Pag.516 - Da CONFERITO a CONFERMAMENTO (1 risultato)

la pubblica amministrazione dichiara di mantenere fermo un precedente atto di cui l'interessato abbia

vol. III Pag.517 - Da CONFERMANTE a CONFERMARE (1 risultato)

. [conférma). rendere più fermo, più stabile, più sicuro;

vol. III Pag.518 - Da CONFERMATIVO a CONFERVA (2 risultati)

voce dotta, lat. confirmdre * render fermo, rafforzare ', comp. di

asserire, confermare '(da firmus 'fermo, stabile, sicuro ').

vol. III Pag.526 - Da CONFIDATAMENTE a CONFIDENTE (1 risultato)

che ti scompagne / dal mio già fermo petto, o confidente / virtude onde fuggii

vol. III Pag.532 - Da CONFISCATO a CONFLITTO (3 risultati)

conficcato, inchiodato, affisso, tenuto fermo, piantato a forza (con chiodi o

, 1-80: ah! ch'io mal fermo / per antiche ferite, e allora

testa. 2. figur. fermo, immobile, fisso; costretto a

vol. III Pag.538 - Da CONFORTATIVO a CONFORTINAIO (1 risultato)

i dieci rispo- sono confortandolo che stesse fermo nel suo proposito; però che presto

vol. III Pag.543 - Da CONFUSIONISMO a CONFUSO (1 risultato)

e lo tabernacolo de'malvagi non starà fermo. caro, 12-i-104: conoscendo o parendomi

vol. III Pag.546 - Da CONGEGNAMENTO a CONGEGNATURA (1 risultato)

/ con alate parole, altro di fermo, / non il congedo mio, tu

vol. III Pag.553 - Da CONGIUNTIVITE a CONGIUNTO (1 risultato)

può d'ogni lumiera ardente / il fermo stato e 'l peregrino errore. /

vol. III Pag.556 - Da CONGIURA a CONGIURARE (1 risultato)

commodità: talmente che veggendo el guadagno fermo da questa parte, e dall'altra

vol. III Pag.557 - Da CONGIURATO a CONGLOBAMENTO (1 risultato)

corda sta per voi; -ma tenete per fermo che è corda male spesa; -rimandateli

vol. III Pag.560 - Da CONGREGATA a CONGREGAZIONE (1 risultato)

galileo, 459: io tengo per fermo che nella luna non siano piogge,

vol. III Pag.561 - Da CONGREGAZIONISTA a CONGRESSO (1 risultato)

il clero secolare. [idem, fermo e lucia, 579: poi le varie

vol. III Pag.589 - Da CONSENSUALE a CONSENTIRE (1 risultato)

sia lo vero, che sia lo fermo, e che sia consentaneo di catuna cosa

vol. III Pag.595 - Da CONSERVATORIO a CONSESSUALE (2 risultati)

conservazione del popolo governato. manzoni, fermo e lucia, 145: dell'amore come

escusava con li atti e con lo guardare fermo « dii occhi alli conservi. tasso

vol. III Pag.598 - Da CONSIDERATORE a CONSIDERAZIONE (1 risultato)

, 38-52: e in ciò era sì fermo, ch'eziandio fra'nostri si convenne

vol. III Pag.602 - Da CONSIGLIO a CONSIGLIO (1 risultato)

che sono del consiglio, debia essere fermo e stabile. compagni, 1-24: ritrovandomi

vol. III Pag.603 - Da CONSIGLIO a CONSIGLIO (2 risultati)

. savonarola, iii-198: tieni adunque fermo questo consiglio, perché se tu fai

perché se tu fai che li stia fermo, non ti bisogna aver mai più paura

vol. III Pag.604 - Da CONSIGNATIVO a CONSILIGINE (1 risultato)

è inutile dare consiglio a chi è fermo in una decisione. l.

vol. III Pag.605 - Da CONSIMIGLIANZA a CONSISTENZA (1 risultato)

atomi. 5. ant. fermo, stabile. bruno, 3-453:

vol. III Pag.606 - Da CONSISTERE a CONSOLANTE (1 risultato)

da stare 4 essere in piedi, essere fermo '). consistòro, v

vol. III Pag.611 - Da CONSOLESSA a CONSOLIDAZIONE (1 risultato)

se fosse stata posta sul terreno più fermo. carducci, i-761: la rivoluzione consolidata

vol. III Pag.619 - Da CONSULTATIVO a CONSULTORE (1 risultato)

specchiarsi, osservarsi. manzoni, fermo e lucia, 206: la infelice scaltrita

vol. III Pag.622 - Da CONSUMARE a CONSUMATO (1 risultato)

, offrendomi i lor servigi, che fermo alle cantonate sto consumando le mie nozze

vol. III Pag.629 - Da CONTAGIRI a CONTAMINARE (1 risultato)

giusti, iii-186: dico e tengo per fermo che l'imputare a tutto livorno i

vol. III Pag.635 - Da CONTEGGIO a CONTEMPERAMENTO (1 risultato)

sua rozza rima, / sonando or fermo, e or con lento passo, /

vol. III Pag.637 - Da CONTEMPLANZA a CONTEMPLATIVO (1 risultato)

/ al servigio di dio mi fe'sì fermo, / che pur con cibi di

vol. III Pag.656 - Da CONTINGENTE a CONTINUAMENTE (1 risultato)

destino non potevate desiderare. manzoni, fermo e lucia, 530: le

vol. III Pag.661 - Da CONTO a CONTO (1 risultato)

di messer giovanni bentivoglio non è ancora fermo, perché sono in differenza di quel

vol. III Pag.674 - Da CONTRAFFARE a CONTRAFFATTO (1 risultato)

sono stato da x giorni in qua fermo in casa, imitando uno che a questi

vol. III Pag.678 - Da CONTRAPPESATO a CONTRAPPESO (1 risultato)

regalo ferino. 2. tenere fermo col proprio peso; mettere, tenere

vol. III Pag.680 - Da CONTRAPPOSTO a CONTRAPPUNTO (1 risultato)

costruire contrappunti; suonare, come il canto fermo della periodo, e gli eroici un lieto

vol. III Pag.683 - Da CONTRARIO a CONTRARIO (1 risultato)

, 895: tengono in verità per fermo, quando anche dicano il contrario,

vol. III Pag.690 - Da CONTRATTO a CONTRATTUALISMO (1 risultato)

la pena data, lo contrato tenere fermo. rainerio da perugia, v-66-111:

vol. III Pag.697 - Da CONTROBATTERIA a CONTROCCHIO (1 risultato)

passano le viti, che debbono tener fermo l'acciarino. 2. registro

vol. III Pag.700 - Da CONTROLATERALE a CONTROLLO (1 risultato)

avversario; padroneggiare in corsa o da fermo la palla ricevuta da un compagno.

vol. III Pag.709 - Da CONTUMACE a CONTUMACIA (1 risultato)

sulla riva degli schiavoni a venezia ove « fermo in posta » s'ebbe notificata la

vol. III Pag.712 - Da CONTURBATORE a CONVALESCENTE (1 risultato)

e, direi quasi, scomposta. [fermo e lucia, 153: l'aspetto

vol. III Pag.732 - Da CONVITANTE a CONVITO (1 risultato)

fogliani e tutti e primi uomini di fermo. ariosto, 43 * 75: a

vol. III Pag.736 - Da CONVOLTO a CONVULSIONE (1 risultato)

circa al proprio centro, io tengo per fermo che alla conversione del cilindro, e

vol. III Pag.737 - Da CONVULSIVAMENTE a COOBARE (1 risultato)

alzato in piedi, egli mi teneva fermo pel braccio con forza convulsiva, e dovetti

vol. III Pag.753 - Da COPPIA a COPPIERE (1 risultato)

elementi effettua, rispetto all'altro tenuto fermo, rispettivamente il moto di traslazione,

vol. III Pag.758 - Da COPULANTE a CORA (1 risultato)

voce svolgeva nell'ultima nota del canto fermo. tramater [s. v.

vol. III Pag.767 - Da CORBONA a CORDA (1 risultato)

sta per voi; -ma tenete per fermo che è corda male spesa; -rimandateli

vol. III Pag.772 - Da CORDAME a CORDERIA (1 risultato)

io: che avrebbe fatto più tardi il fermo cuore alpino. 2.

vol. III Pag.803 - Da CORPINO a CORPO (1 risultato)

, che ti chiama, col cuore fermo: e non credere né a madre

vol. III Pag.814 - Da CORREGGENTE a CORREGGERE (1 risultato)

questi e molt'altri vostri antichi avoli con fermo animo nell'avversità mostrarono la loro virtù

vol. III Pag.824 - Da CORRERE a CORRERE (1 risultato)

lo correrò prestamente, e da monsignor di fermo e da voi altri lascierò che si

vol. III Pag.828 - Da CORRIA a CORRIDERE (1 risultato)

. pasolini, 3-37: stette un momento fermo, per guardarsi attorno, poi,

vol. III Pag.832 - Da CORRISPONDENTE a CORRISPONDENZA (1 risultato)

o men corrispondente alle pruove. manzoni, fermo e lucia, 537: una gran

vol. III Pag.837 - Da CORROBORATORE a CORROMPERE (1 risultato)

corrompe, puoi pensare ch'egli ha fermo il suo modo del vivere. ariosto,

vol. III Pag.841 - Da CORROTTO a CORRUCCIATO (1 risultato)

2-33 (i-1006): tenendo per fermo la sua figliuola esser stata dal perfido

vol. III Pag.842 - Da CORRUCCIO a CORRUGATO (1 risultato)

, 21-34: con fronte corrugata e volto fermo, / lo guarda e grida.

vol. III Pag.847 - Da CORSAGGIO a CORSARESCO (1 risultato)

dove per natura dee star volto, e fermo, rimesso in libertà, prende verso

vol. III Pag.859 - Da CORTEGGIATO a CORTEGGIO (1 risultato)

darian per camparli due soldi. manzoni, fermo e lucia, 378: non erano

vol. III Pag.861 - Da CORTESEGGIAMENTO a CORTESEMENTE (2 risultati)

; si torce le braccia; stassi fermo fermo, cheto cheto; non si vede

si torce le braccia; stassi fermo fermo, cheto cheto; non si vede,

vol. III Pag.862 - Da CORTESIA a CORTESIA (1 risultato)

: e s'io vi sono stato fermo insino a quest'ora, l'ho fatto

vol. III Pag.864 - Da CORTIGIANIA a CORTILE (1 risultato)

che desiderava di visitarla, tenga per fermo che non fu, come sospetta,

vol. III Pag.867 - Da CORTO a CORTO (2 risultati)

corno l'onore porta / e tiene fermo poi, suo contrari fugendo / e

iambi e'corei son come il canto fermo della periodo, e gli eroici un lieto

vol. III Pag.880 - Da COSCIENZA a COSCIENZA (1 risultato)

una salda rettitudine di coscienza, e fermo proponimento di ricevere ogni fortuna, o buona

vol. III Pag.881 - Da COSCIENZA a COSCIENZA (2 risultati)

esaminare la propria coscienza. manzoni, fermo e lucia, 564: ora, mettiamoci

! ». / e io pur fermo e contra coscienza. boccaccio, vii-91:

vol. III Pag.893 - Da COSTA a COSTA (1 risultato)

molti aiuti di costa. manzoni, fermo e lucia, 531: agnese aveva ancora

vol. III Pag.894 - Da COSTÀ a COSTANTE (1 risultato)

codesto luogo elevato stantissimo). fermo, saldo, stabile, perseverante (

vol. III Pag.895 - Da COSTANTE a COSTANTEMENTE (3 risultati)

definito nelle sue caratteristiche; fisso, fermo, immutabile, eterno. tasso,

ore. parini, iii-59: sì fermo il tuo colosso / nel gran tempio non

. di constare 'fermarsi, star fermo, essere fermamente stabile ').

vol. III Pag.896 - Da COSTANZA a COSTARE (1 risultato)

. da constàns -antis 'costante, fermo, ben saldo '(da constdre *

vol. III Pag.901 - Da COSTITUIRE a COSTITUITO (1 risultato)

a costituire?), un poliziotto fermo in mezzo ad un quadrivio,.

vol. III Pag.912 - Da COSTUMATAMENTE a COSTUME (1 risultato)

costumato, / leale e puro e fermo veritero, / in tutto faccia un bono

vol. III Pag.913 - Da COSTUME a COSTUME (1 risultato)

xxxvii-29: pilastro, fermando -el non fermo, / nel secul e in chiostro e

vol. III Pag.922 - Da COTTIMANTE a COTTO (1 risultato)

betocchi, 5-35: e un mare fermo, rosso, / un mare cotto

vol. III Pag.923 - Da COTTOIA a COTTURA (1 risultato)

, bruciatura. montigiano, 24: fermo con la cera [l'olio di fien

vol. III Pag.924 - Da COTULA a COVA (1 risultato)

giungeva fino al ginocchio ed era tenuto fermo per mezzo di corregge (ed era

vol. III Pag.925 - Da COVACCINO a COVARE (1 risultato)

bestemmie. 3. figur. fermo, stagnante. bencivenni [crusca]

vol. III Pag.929 - Da COVONE a COZZARE (1 risultato)

borgo non saziarsi di contemplare a ciglio fermo due capre che cozzavano.

vol. III Pag.943 - Da CREDENZIALE a CREDERE (2 risultati)

anonimo, 949 6: d'esser credenziere fermo comanda. g. villani,

parere, / che d'esser * credenzier fermo 'comanda. = deriv.

vol. III Pag.945 - Da CREDERE a CREDERE (1 risultato)

machiavelli, 11- 1-194: ero di fermo credere, che per tutto ottobre si

vol. III Pag.964 - Da CRESPEZZA a CRESPONE (1 risultato)

e alla ninfa dalle crespe chiome / il fermo annunzia mio voler, che ulisse /

vol. III Pag.970 - Da CRIMINALE a CRIMINALISTICA (2 risultati)

e me ne tornai in napoli, col fermo proponimento di farmi piuttosto tagliar le mani

, 2-33 (i-1006): tenendo per fermo la sua figliuola esser stata dal perfido

vol. III Pag.976 - Da CRISIDE a CRISMA (1 risultato)

questo momento debbo starmene qui zitto e fermo, e che in ogni modo avrò stretta

vol. III Pag.983 - Da CRISTIANIA a CRISTIANO (1 risultato)

il genere umano piglierà un assetto più fermo, e andrà di buon portante e

vol. III Pag.984 - Da CRISTIANO a CRISTIANO-SOCIALE (1 risultato)

molta sollecitudine di vedermi. manzoni, fermo e lucia, 166: i parenti di

vol. III Pag.993 - Da CROCE a CROCE (1 risultato)

1-66: e s'io vi sono stato fermo insino a quest'ora, l'ho

vol. III Pag.1004 - Da CROIO a CROLLARE (1 risultato)

un rugnar di giudizio ischifo del punto fermo e della coma? -ho visto il

vol. III Pag.1021 - Da CRUDORE a CRUENTO (1 risultato)

lei, e ritrovai ancora quel viso fermo in una sua bellezza cruda e segreta.

vol. III Pag.1027 - Da CUCCAIA a CUCCHIAIERA (1 risultato)

so che di peso. manzoni, fermo e lucia, 419: gli passava bene

vol. III Pag.1028 - Da CUCCHIAINO a CUCCIARE (1 risultato)

luccio; vi rimestava, in quello stare fermo. tr'uomo che inghiottì un cucchiaio

vol. III Pag.1032 - Da CUCIRINO a CUCITO (2 risultati)

afferrato da un uncino che lo trattiene fermo mentre il tessuto viene spostato di un

; tener la bocca chiusa, far fermo proposito di non parlare. salviati

vol. III Pag.1039 - Da CULACCINATO a CULICE (1 risultato)

il culbianco (saxicola oenanthe) sta fermo solitamente sulla cima delle zolle nei maggesi

vol. III Pag.1050 - Da CUOCERE a CUOCERE (1 risultato)

ambasciadori, così veggendo, ebbono per fermo poterle [le lasagne] pigliare altresì sicuramente

vol. III Pag.1051 - Da CUOCO a CUOIO (1 risultato)

terra affocata, che prona sotto quel fermo furore cuoceva senza rifiatare, e s'aprivano

vol. III Pag.1057 - Da CUORE a CUORE (1 risultato)

fare una data cosa: avere il fermo proposito di farla. ariosto, 27-95

vol. III Pag.1074 - Da CURIOSO a CURIOSO (1 risultato)

2-66: un gruppetto di curiosi era fermo davanti alla portafinestra spalancata. anche anna

vol. III Pag.1076 - Da CURSUS a CURVAME (1 risultato)

di un dato angolo e lo mantiene fermo in tale inclinazione, dall'istante in

vol. III Pag.1077 - Da CURVAMENTE a CURVILINEO (1 risultato)

occhio tener curvato e basso. manzoni, fermo e lucia, 155: era ritta

vol. III Pag.1079 - Da CUSCINATA a CUSPIDE (1 risultato)

ambasciadori, così veggendo, ebbono per fermo poterle pigliare altresì sicuramente; onde al

vol. III Pag.1081 - Da CUSTODIA a CUSTODIA (1 risultato)

suffragi e il custode de'sigilli lemoignon tenea fermo che, presente il re, non

vol. III Pag.1082 - Da CUSTODIMENTO a CUSTODIRE (1 risultato)

fu manifesto a tutta la custodia di fermo, nella quale vi era il detto

vol. III Pag.1088 - Da DA a DA (1 risultato)

v-1-378: mi piaceva di cavalcare da fermo in sogno. alvaro, 14-215:

vol. III Pag.1091 - Da DACRIOCISTITE a DADIA (3 risultati)

morte; o morto daddovéro. manzoni, fermo e lucia, 601: fermo finalmente

, fermo e lucia, 601: fermo finalmente pregò agnese ch'ella raccontasse per

soddisfarla egli poi della propria. così fermo conobbe per la prima volta daddovéro le

vol. III Pag.1094 - Da DADOFORO a DAGA (1 risultato)

forestiera amante del freddo. manzoni, fermo e lucia, 18: fra questi alberi

vol. IV Pag.21 - Da DAPPOCAMENTE a DAPPOI (1 risultato)

un trito assioma di famiglia. manzoni, fermo e lucia, 221: «

vol. IV Pag.24 - Da DARDO a DARE (1 risultato)

/ s'annidò in me più arditamente fermo / di fier nemico entro espugnata torre.

vol. IV Pag.26 - Da DARE a DARE (1 risultato)

e il custode de'sigilli lamoignon tenea fermo che, presente il re, non dovessero

vol. IV Pag.28 - Da DARE a DARE (2 risultati)

, non si radunavano più in luogo fermo e determinato. g. bentivoglio,

la confidanza dentro le dava per lo fermo, ch'ella pure si convertirebbe.

vol. IV Pag.34 - Da DARE a DARE (1 risultato)

levò su le staffe e si raccolse / fermo in arcione; e per non dare

vol. IV Pag.46 - Da DAVANZO a DAVVERO (1 risultato)

che non faccio ora. manzoni, fermo e lucia, 157: so che

vol. IV Pag.50 - Da DEBACCANTE a DEBELLATO (1 risultato)

se non divengo totalmente pazza, che 'l fermo mio proponimento è prima di morire che

vol. IV Pag.52 - Da DEBILITATO a DEBILITAZIONE (1 risultato)

per la mutazione de'piedi migliore e fermo per la giovanezza; questi forte per

vol. IV Pag.68 - Da DECALIBRATO a DECANIA (1 risultato)

la qual cosa si può tener per fermo, che il vocabolo * decamerone '.

vol. IV Pag.73 - Da DECENNARIO a DECENTE (1 risultato)

io nulla, ulisse, / di quel fermo vigor, nulla più veggio / di

vol. IV Pag.78 - Da DECIFRATO a DECIMA (1 risultato)

b. martini, 1-1-39: stando fermo il tenore e il soprano vicendevolmente nella terza

vol. IV Pag.82 - Da DECISORE a DECLAMATO (2 risultati)

che ha preso una decisione; risoluto, fermo, franco, reciso; che rivela

l'influsso del fr. décidé * fermo, risoluto '. decisóre, agg

vol. IV Pag.85 - Da DECLINARE a DECLINARE (1 risultato)

, / onde a''defici falla / fermo sostenimento / di sotto al fondamento,

vol. IV Pag.97 - Da DECOROSAMENTE a DECORRERE (1 risultato)

di stabilire i tribunali in luogo acconcio, fermo, decoroso; né sì fatti luoghi

vol. IV Pag.100 - Da DECREPITEZZA a DECREPITO (2 risultati)

, crescevano, e lui solo era fermo. la decrepitezza non lo toccava.

decrepita / terra, e qui noto e fermo questa mia / ora di vita:

vol. IV Pag.108 - Da DEDICATARIO a DEDICATO (1 risultato)

: giovedì prossimo, dedicato a san fermo nel calendario romano, cadrà il decimo sesto

vol. IV Pag.112 - Da DEDUZIONE a DEFALCAZIONE (1 risultato)

merto lor assai diffalca. manzoni, fermo e lucia, 62: oltre i contrasti

vol. IV Pag.122 - Da DEFORME a DEFORME (1 risultato)

disteso e fiacco, / o mal fermo sul piè, deforme e giallo /

vol. IV Pag.131 - Da DEGNO a DEGRADAMENTO (1 risultato)

ch'assai poran dire / ch'io stro fermo in mio dire / se degna ragion

vol. IV Pag.143 - Da DELIBERARE a DELIBERARE (1 risultato)

4 risolvere ', meno effettivo e men fermo dello 'stabilire'. si può pensare

vol. IV Pag.144 - Da DELIBERARE a DELIBERARE (1 risultato)

però diliberai, e così voglio tenere fermo, di volere anzi sostenere qui un

vol. IV Pag.146 - Da DELIBERATO a DELIBERAZIONE (1 risultato)

ed ivi posti con animo diliverato di fermo assedio. livio volgar., 2-326

vol. IV Pag.147 - Da DELIBERAZIONE a DELIBRAMENTO (1 risultato)

dovila, 88: tenendo per fermo che penetrato l'avviso per mezzo suo

vol. IV Pag.171 - Da DEMOLIZIONE a DEMONE (1 risultato)

, e digli ch'io / a piè fermo l'attendo, già disposto / a

vol. IV Pag.176 - Da DENARO a DENARO (1 risultato)

denaio dato, il mercato sia stabile e fermo, sì che per alcuna cagione non

vol. IV Pag.187 - Da DENTE a DENTE (2 risultati)

foggia di serratura a colpo, tien fermo il castello dell'orologio dentro la cassa

non male dicendo il dente non tenersi fermo nella rena, per mostrarci la debolezza

vol. IV Pag.189 - Da DENTE a DENTE (1 risultato)

denti: intraprendere qualcosa risolutamente, con fermo intento di riuscire, a costo di

vol. IV Pag.190 - Da DENTEDICANE a DENTELLATURA (1 risultato)

dentone voleva [il cane] tener fermo l'elastico svivagnato del labbro di sopra,

vol. IV Pag.194 - Da DENTRO a DENTRO (1 risultato)

la sua propria ragione, un punto fermo sul quale posarsi, un carattere perspicuo

vol. IV Pag.222 - Da DEPUTAZIONE a DERATIZZARE (1 risultato)

della porta: capo-gabelliere. manzoni, fermo e lucia, 606: il deputato a

vol. IV Pag.223 - Da DERATIZZAZIONE a DERETANAMENTE (1 risultato)

, i-173: umile e remissivo e fermo nel suo pensiero, e disperato,

vol. IV Pag.227 - Da DERIVABILE a DERIVARE (2 risultati)

/ e viaggio alla deriva / spinto fermo, in baraonda / verso clamori incendiati

prego te, ulisse, che stando alquanto fermo, con divoto silenzio, mentre che

vol. IV Pag.235 - Da DESACCOLLERE a DESCO (1 risultato)

tavola, giocavano alla mora. [fermo e lucia, 120]: ad un

vol. IV Pag.242 - Da DESICCATO a DESIDERARE (1 risultato)

, iv-xn-6: io in nullo tempo per fermo né le pecunie di costoro, né

vol. IV Pag.250 - Da DESIORE a DESIOSO (1 risultato)

rapina, / con erto collo e fermo ciglio mira. cicognani, 3-93: andava

vol. IV Pag.252 - Da DESIROSO a DESMODIO (2 risultati)

da un pensiero, in quanto era fermo. * desistesi 'anco da parole di

da di-e sistère 'fermare, star fermo '. desitivo, agg. che

vol. IV Pag.256 - Da DESOLATO a DESOLAZIONE (2 risultati)

, che non stesse così duro e fermo in quella intenzione. bibbia volgar.,

.. e in disposizione e proposito fermo della mia intera ruina e desolazione.

vol. IV Pag.263 - Da DESTINATARIO a DESTINATO (1 risultato)

) 'fissare, attaccare, tener fermo e stabile '(della famiglia semantica di

vol. IV Pag.272 - Da DESTRO a DESTRO (1 risultato)

nulla cessava infestarla. era l'altro fermo, robustissimo, fortissimo a contenere e

vol. IV Pag.273 - Da DESTRO a DESTRO (2 risultati)

e ligier ché mai non può star fermo, / ballando in saltarel va per la

: sì destro il vidi e di fermo consilio. la spagna, 9-27: ho

vol. IV Pag.278 - Da DETERMINARE a DETERMINARE (1 risultato)

che rut con l'animo ostinato e fermo avesse determinato d'andare seco insieme, non

vol. IV Pag.280 - Da DETERMINATO a DETERMINATO (1 risultato)

re, s'è tuo consiglio / fermo, determinato, / che, tanto sangue

vol. IV Pag.301 - Da DEVOTO a DEVOTO (1 risultato)

prego te, ulisse, che stando alquanto fermo, con divoto silenzio, mentre che

vol. IV Pag.306 - Da DI a DI (2 risultati)

etade / tenera ancor, di cor mal fermo forse; / di delicate membra.

arrighetto, 246: contra la fortuna sii fermo, sii paziente, sii di ferro

vol. IV Pag.308 - Da DI a DÌ (2 risultati)

lavorava egli stesso, quando il filatoio stava fermo; di modo che, per la

anneghiamo e perdiamo altrui, tenendo di fermo che lo spirito santo li guidi. bisticci

vol. IV Pag.317 - Da DIAFANOMETRO a DIAFORETICO (1 risultato)

secolo, si usò aggiungere al canto fermo, procedendo dapprima per intervalli di quarta

vol. IV Pag.322 - Da DIALETTOLOGIA a DIALOGHIZZARE (1 risultato)

sono altro che dialetti. idem, fermo e lucia, 11: quando l'uomo

vol. IV Pag.324 - Da DIALTEA a DIAMANTE (1 risultato)

altro più costante e duro sasso stette fermo nel suo primo e perfetto proposito.

vol. IV Pag.326 - Da DIAMILAMMINA a DIANA (1 risultato)

quella medesima cagione dello 'ndurare, starà fermo il crescere inverso gli altri due diametri

vol. IV Pag.329 - Da DIARISTA a DIASCOLO (1 risultato)

, 3-91: vuoisi costui d'animo fermo e tale / che accesso a la pietà

vol. IV Pag.330 - Da DIASCONE a DIASPRO (2 risultati)

la donzella, / che mai più fermo in diaspro si scrisse. ariosto, 10-104

. d'annunzio, iii-2-165: è fermo / il polso? è saldo il braccio

vol. IV Pag.332 - Da DIATETICO a DIAVOLACCIO (1 risultato)

b. doni, iv-322: tengo per fermo, che assolutamente parlando, il diatonico

vol. IV Pag.335 - Da DIAVOLO a DIAVOLO (1 risultato)

quelle ariaccie maledette? / il canto fermo, il canto gregoriano, / quello è

vol. IV Pag.354 - Da DICHIARATAMENTE a DICHIARATORIO (1 risultato)

una carezza. ulula: un ululo fermo, che è il proposito dichiarato di giungere

vol. IV Pag.362 - Da DIDATTISMO a DIDIETRO (1 risultato)

sempre un po'prima di rispondere, fermo, guardando nel vuoto. e poi:

vol. IV Pag.368 - Da DIETRO a DIETRO (2 risultati)

che... / aspetti e fermo stia,... / tanto che

dietro la laguna immensa come un velo fermo e poi tutto l'acquitrino e la

vol. IV Pag.374 - Da DIFENSITORE a DIFENSIVO (1 risultato)

ministrazione de'frati, l'altro tengono fermo all'orazione. -scherz. fiore

vol. IV Pag.382 - Da DIFETTO a DIFETTO (1 risultato)

. sarpi, ii-4: tengo per fermo che questa opera sarà da pochi letta

vol. IV Pag.402 - Da DIFFUSORE a DIFILARE (2 risultati)

1-195: io debbo / (così fermo è lassù) del gran difìcio /

. paolieri, 78: a passo fermo e come sicuro del fatto suo,

vol. IV Pag.418 - Da DIGRADATAMELE a DIGRASSATURA (1 risultato)

serpe; e il capo grosso stette fermo ove il vapore mosse, simigliante a

vol. IV Pag.420 - Da DIGRIGNATO a DIGROSSATAMENTE (1 risultato)

: agostino stava con il viso teso ma fermo, contratto tutto il corpo nello sforzo

vol. IV Pag.438 - Da DILEGUATIVO a DILETICARE (1 risultato)

: se il sole si muove o sta fermo; se la terra si muove o

vol. IV Pag.439 - Da DILETICO a DILETTANTE (1 risultato)

risme la buona da milano. manzoni [fermo e lucia], 18: fra

vol. IV Pag.448 - Da DILETTO a DILETTO (1 risultato)

lusinghiero i suoi funesti / diletti offriati fermo in sulle porte; / e colla mano

vol. IV Pag.452 - Da DILEVARE a DILIGENTEMENTE (1 risultato)

bravo, 125: ho per fermo che l'uomo il quale non abbia una

vol. IV Pag.479 - Da DIMORATA a DIMORAZIONE (3 risultati)

si dimora? -ant. stare fermo. dante, purg., 2-12

e di là saltava. manzoni, fermo e lucia, 646: fermo era

manzoni, fermo e lucia, 646: fermo era dimorato su la porta; e

vol. IV Pag.481 - Da DIMOSTRANTE a DIMOSTRARE (1 risultato)

dimostranze punto si rimetteva da quel suo fermo volere, anzi a cagione dei contrasti vie

vol. IV Pag.489 - Da DIMOSTRO a DIN (1 risultato)

bini, 21: io son fermo di non fare troppe dismostrazioni verso di

vol. IV Pag.491 - Da DINAMISMO a DINAMOMETRICO (1 risultato)

due epitaffi, egli rimaneva, lì fermo come una statua. onofri, 11-133:

vol. IV Pag.497 - Da DINUCLEOTIDE a DIO (1 risultato)

: al servigio di dio mi fei sì fermo, / che pur con cibi di

vol. IV Pag.503 - Da DIOTTRIA a DIPARTENZA (1 risultato)

riprovazione, egli rimase più che mai fermo e deciso a difendere i diritti della sua

vol. IV Pag.516 - Da DIPLOMAFILIA a DIPLOMATICO (1 risultato)

tuo privato gazzettiere diplomatico. manzoni, fermo e lucia, 121: la cena

vol. IV Pag.520 - Da DIPREZZAMENTO a DIRADARE (1 risultato)

d'una mezza lega lontano. manzoni, fermo e lucia, 185: quel destarsi

vol. IV Pag.541 - Da DIRITTANZA a DIRITTO (1 risultato)

-riferito allo sguardo: che si posa fermo e penetrante sugli oggetti (per spontanea

vol. IV Pag.546 - Da DIRITTO a DIRITTO (1 risultato)

verticale. alvaro, 8-257: mi fermo a guardare la cura della decorazione nei

vol. IV Pag.550 - Da DIRITTURA a DIRITTURA (1 risultato)

opinione, / sol rito ascolti, fermo, e dirittura, / fugga dall'ira

vol. IV Pag.565 - Da DISAGUAGGLIARE a DISAGIATO (1 risultato)

e ricco e disasciato / sono e fermo e malato, / giovane e vecchio ed

vol. IV Pag.572 - Da DISANNOIARE a DISAPPLICATEZZA (1 risultato)

confini dell'oscurità lodevole, tengo per fermo che giudici dilicati e disappassionati noi vorranno

vol. IV Pag.580 - Da DISASTROSAMENTE a DISASTROSO (1 risultato)

. monti, iv-143: intanto abbi per fermo che i nostri disastri sono orribilmente esagerati

vol. IV Pag.583 - Da DISAVVEDUTO a DISAVVENTUROSO (1 risultato)

fino all'anima; e tengo per fermo che maggior disavventura di questa non mi

vol. IV Pag.584 - Da DISAVVERTENZA a DISBESTIAMENTO (3 risultati)

e sì levato [giove] stette / fermo, e troiani rimirò e achei;

e sì levato [giove] stette / fermo, e troiani rimirò e achei;

, x-3-522: prese amor consiglio / da fermo senno, e disbendossi il ciglio.

vol. IV Pag.586 - Da DISBRUCIARE a DISCADIMENTO (1 risultato)

1-126: ma pur l'amore sta fermo, e cresce per lo dolore del discacciamento

vol. IV Pag.591 - Da DISCENDERE a DISCENDERE (1 risultato)

. redi, 16-viii-218: tengo per fermo che i divini geni di platone e

vol. IV Pag.593 - Da DISCENDERIA a DISCENTRAMENTO (1 risultato)

.. arrivano una volta a trovar il fermo; e giuntivi, ed allettatisi,

vol. IV Pag.603 - Da DISCIOGLIEVOLE a DISCIOLTO (1 risultato)

denti, gli rinascono gli altri a più fermo cibo disposti e la favella articolata gli

vol. IV Pag.618 - Da DISCONTINUAZIONE a DISCONVENEVOLEZZA (1 risultato)

un tepore, dapprima discontinuo, poi fermo ed eguale m'invase il corpo.

vol. IV Pag.622 - Da DISCOPRITIVO a DISCORDANTE (1 risultato)

: io ho l'animo discordante e poco fermo. bisticci, 3-263: disse che

vol. IV Pag.629 - Da DISCORRIMENTO a DISCORSO (1 risultato)

discorso per la 'nchinevole aria, stette fermo nell'alto colle del palagio atorneato di boschi

vol. IV Pag.632 - Da DISCORTESEMENTE a DISCOSTARE (1 risultato)

sin'ora non ho saputo ritrovar alcun fermo e stabile albergo de la cortesia, se

vol. IV Pag.637 - Da DISCRETEZZA a DISCRETO (1 risultato)

ogni infermità né ogni in fermo potere essere sempre dal discreto medico con odo

vol. IV Pag.648 - Da DISDIRE a DISDIRE (1 risultato)

s'io lo farò. manzoni, fermo e lucia, 218: quando però la

vol. IV Pag.650 - Da DISEGNARE a DISEGNARE (1 risultato)

: raccontava del pittore che non stava mai fermo e le chiedeva se qualcuno l'aveva

vol. IV Pag.651 - Da DISEGNARE a DISEGNARE (1 risultato)

e la fraterna carità disegna. manzoni, fermo e lucia, 249: il

vol. IV Pag.655 - Da DISEGUALE a DISEMBRICIARE (3 risultati)

faticar di tanti anni. -aver fermo il disegno sopra qualche cosa: desiderarla

regno, / tanto ha sopra a costei fermo il disegno. -colorire un disegno

1-24: c'era un ramarro, fermo al sole, verde con disegnini neri.

vol. IV Pag.662 - Da DISFARE a DISFARE (1 risultato)

dirce in quel buio era bianco e fermo come il marmo, con i capelli

vol. IV Pag.668 - Da DISFATTORE a DISFAVILLARE (1 risultato)

che si volge dintorno al legno che sta fermo, non fusse rotta e disfatta.

vol. IV Pag.676 - Da DISGENOPATIA a DISGIUNTAMENTE (1 risultato)

sotto il baldacchino, stava zitto e fermo come sempre. a un certo punto

vol. IV Pag.682 - Da DISGRAZIOSAMENTE a DISGREGARE (1 risultato)

classe politica dirigente sapeva non solo tener fermo e reprimere, o con la saggezza

vol. IV Pag.691 - Da DISINVENTARE a DISINVOLTURA (1 risultato)

, abile, accorto. manzoni, fermo e lucia, 52: pensava..

vol. IV Pag.692 - Da DISIO a DISLAGARE (1 risultato)

la biacca spaccia- tamente. manzoni, fermo e lucia, 583: l'intolleranza

vol. IV Pag.697 - Da DISMESTICO a DISMISURATO (1 risultato)

dismettessero le loro botteghe. manzoni, fermo e lucia, 665: i nostri sposi

vol. IV Pag.702 - Da DISONESTAMENTE a DISONESTO (1 risultato)

matrona di roma... avendo fermo il pensiero non voler mai disonestare el

vol. IV Pag.709 - Da DISORDINE a DISORDINE (1 risultato)

, che agnolo non poteva parlare; istette fermo senza muoversi. vergognandosi la signoria di

vol. IV Pag.730 - Da DISPERGIMENTO a DISPERSIONE (1 risultato)

mio re, s'è tuo consiglio / fermo, determinato, / che tanto sangue

vol. IV Pag.745 - Da DISPORRE a DISPORRE (1 risultato)

anzi, la procura del re tramutò il fermo in arresto provvisorio: e dispose per

vol. IV Pag.748 - Da DISPOSIZIONE a DISPOSIZIONE (1 risultato)

... e in disposizione e proposito fermo della mia intera ruina e desolazione.

vol. IV Pag.760 - Da DISPUTATORE a DISQUILIBRARE (1 risultato)

la morte gli sopraggiunga, non può con fermo animo stare: della quale non pare

vol. IV Pag.762 - Da DISRESTAURARE a DISSANGUATO (1 risultato)

: principiai a sfasciare la sanguigna avendo fermo in me di così dissanguarmi e perire.

vol. IV Pag.764 - Da DISSECCATIVO a DISSEMINATO (1 risultato)

, che disellato / aspetti, e fermo stia 'n petto, e 'n persona?

vol. IV Pag.765 - Da DISSEMINATORE a DISSENTANEO (1 risultato)

fuori dai sensi. manzoni, fermo e lucia, 656: stava con la

vol. IV Pag.774 - Da DISSIPABILE a DISSIPARE (1 risultato)

21-20: con animo va constante e fermo / di non mai più tornare in quella

vol. IV Pag.789 - Da DISTACCATURA a DISTACCO (1 risultato)

dir tante bugie, e con volto così fermo e securo, al pontefice. manzoni

vol. IV Pag.790 - Da DISTACHIO a DISTANZA (1 risultato)

fra noi distanzia messa. manzoni, fermo e lucia, 81: 11 padre

vol. IV Pag.802 - Da DISTILLATO a DISTIMIA (1 risultato)

lungo i tubi, ed esce dal becco fermo, dove, infiammato, splende e

vol. IV Pag.806 - Da DISTINTO a DISTINTO (1 risultato)

tasso, 1-35: s'era egli fermo, e si vedea davanti / passar

vol. IV Pag.809 - Da DISTINZIONISTICO a DISTOLTO (1 risultato)

niuno, da quel che ha pensato per fermo di fare noi potrebbe distorre. ariosto

vol. IV Pag.830 - Da DISTURNA a DISUBBIDIENZA (1 risultato)

in modo che messer luigi aveva fatto fermo giudicio avessi a fare cattiva riuscita.

vol. IV Pag.839 - Da DISVENTURANZA a DISVIARE (1 risultato)

diano giugnere e partirsi, senza aver luogo fermo, né però mai trasviarsi in un

vol. IV Pag.845 - Da DITOLA a DITROCHEO (1 risultato)

giannotti, 2-2-346: ell'ha un tratto fermo e stabilito / voler prima mancar,

vol. IV Pag.847 - Da DITTATORE a DITTATURA (1 risultato)

in suo pensiero mutare in governo più fermo la disordinata repubblica, egli, col

vol. IV Pag.850 - Da DIUTURNAMENTE a DIVA (1 risultato)

. sarpi, ii-4: tengo per fermo che questa opera sarà da pochi letta

vol. IV Pag.855 - Da DIVE a DIVELLERE (2 risultati)

dilargamento de'vasi escretorii. manzoni, fermo e lucia, 346: se

, ii-195: ma sì costante e fermo è il mio amore, /..

vol. IV Pag.865 - Da DIVERTITORE a DIVIATAMENTE (1 risultato)

non indura al giogo. manzoni, fermo e lucia, 328: monsignore illustrissimo.

vol. IV Pag.866 - Da DIVIATO a DIVIDERE (1 risultato)

» disse, « e sia costante e fermo, / in mezzo a tacque,

vol. IV Pag.870 - Da DIVIETAMENTO a DIVIETO (1 risultato)

. giamboni, 7-183: per fermo dobbiamo sapere che l'umana condizione le

vol. IV Pag.871 - Da DIVILUPPARE a DIVINAMENTE (1 risultato)

non s'è da me già proibito e fermo / che non deggian gli ausoni incontro

vol. IV Pag.876 - Da DIVINTO a DIVISA (1 risultato)

con l'indomita sua dura costanza / fermo è l'imperador ne'propri danni, /

vol. IV Pag.900 - Da DOGESCO a DOGLIENZA (1 risultato)

curzio, voler recarsi ad ingiuria onesto e fermo proposito di donna. =

vol. IV Pag.924 - Da DOMANDASSERA a DOMANI (1 risultato)

alcuni modi, ma che teneva per fermo potervene essere cento altri incogniti ed inopinabili

vol. IV Pag.939 - Da DOMINIO a DOMINIO (1 risultato)

boterò, i-55: stato è un dominio fermo sopra popoli e ragione di stato è

vol. IV Pag.945 - Da DONDECHÉ a DONDOLANTE (1 risultato)

qualche germe di affetto. manzoni, fermo e lucia, 12: in lombardia,

vol. IV Pag.953 - Da DONOSO a DONZELLO (1 risultato)

su le spalle / ed hanno il fermo passo sì leggero. loria, 5-228:

vol. IV Pag.961 - Da DOPPIOGIOCHISTA a DOPPIONE (1 risultato)

concento imitante in certo modo il canto fermo. -fare un doppio: suonare

vol. IV Pag.985 - Da DOTTRINEZZA a DOVE (1 risultato)

la pianta del tabacco. manzoni, fermo e lucia, 368: l'animo

vol. IV Pag.987 - Da DOVERE a DOVERE (1 risultato)

nel vero, / com'io per fermo estimo, / il vivere è sventura,

vol. IV Pag.995 - Da DOZZINALITÀ a DRAGA (1 risultato)

, un provvedimento). manzoni, fermo e lucia, 209: queste leggi dell'

vol. IV Pag.997 - Da DRAGO a DRAGOMANNO (2 risultati)

a quando piacerà a colui che, fermo stando, tutto muove, di fare apparire

... / pronta a reggere fermo per le coma / il drago tenebroso,

vol. IV Pag.1006 - Da DRAPPOLANO a DRIACA (1 risultato)

yadwiga e me, mise un punto fermo a tutte le mie torturanti perplessità.

vol. IV Pag.1015 - Da DUBBIO a DUBBIO (1 risultato)

fievole: il giudizio è un consenso fermo. figuratevi che il vostro discorso sia come

vol. IV Pag.1017 - Da DUBBIOSAMENTE a DUBBIOSO (2 risultati)

uomini, avendo essi l'animo loro fermo e certo, parlare dubbiosamente, e così

ripe alcune, e il guado non sta fermo in un luogo, e fa continuamente

vol. IV Pag.1024 - Da DUCEA a DUCHESSA (1 risultato)

contea, chi marchesato. manzoni, fermo e lucia, 90: « ma

vol. IV Pag.1027 - Da DUELLARE a DUELLO (1 risultato)

, 7-138: gli desteranno incontra altro più fermo / duellator li achivi. leopardi,

vol. IV Pag.1031 - Da DUOMO a DUPLICARE (1 risultato)

: giovedì prossimo, dedicato a san fermo nel calendario romano, cadrà il decimo

vol. IV Pag.1033 - Da DUPLICE a DURABILE (1 risultato)

raddoppiare il tempo del moto, tenendo fermo continuamente il medesimo grado di velocità,

vol. IV Pag.1034 - Da DURABILITÀ a DURAMENTE (2 risultati)

3. riferito a persona: fermo, costante. trattato del ben vivere

come lione, forte come leofante, fermo e durabile come 'l sole.

vol. IV Pag.1041 - Da DURO a DURO (2 risultati)

27-34: quando mi vide star pur fermo e duro, / turbato un poco

barilli, 3-20: un sole duro e fermo, sotto il quale, come alla

vol. IV Pag.1043 - Da DURO a DUTTILITÀ (2 risultati)

onde. -stare alla dura: mantenersi fermo in un determinato proposito, non cedere

sforzarono. -star duro: rimanere fermo in un proposito, o anche opporre

vol. V Pag.5 - Da EBBROBIBACE a EBDOMADARIO (1 risultato)

divino, ch'egli, non potendo stare fermo e sostenere tanta soavità, si levava

vol. V Pag.15 - Da ECCESSO a ECCETTARE (1 risultato)

, nella quale sta perpetuale bene e fermo senza neuno eccetta- mento di tempo.

vol. V Pag.21 - Da ECCITATIVO a ECCITATO (1 risultato)

cagna, non à membro che tenga fermo, mugola, sta per abbaiare,

vol. V Pag.30 - Da ECLISSI a ECO (1 risultato)

del contrabbasso, e il canto fermo, il figurato, le sincope, le

vol. V Pag.39 - Da EDIFICATA a EDIFICATO (1 risultato)

profeti, stando in jesù cristo, fermo cantone di pietra. 2.

vol. V Pag.43 - Da EDITORIA a EDIZIONE (2 risultati)

è poi scolpito e scritto, / se fermo è in ciel che 'l gran bambin

ritraendo, / poi le perpetua con suo fermo editto. caro, i-161: osa

vol. V Pag.53 - Da EFFETTO a EFFETTO (1 risultato)

fuoco / fanno, che l'elefante fermo o in mossa / paia effettivo una

vol. V Pag.60 - Da EFFIMERITÀ a EFFIMERO (1 risultato)

del sole sull'antica pietra! sul fermo volto dei secoli, incanto di quello che

vol. V Pag.74 - Da ELASTOMERO a ELCETO (1 risultato)

la dazione e superbia. manzoni, fermo e lucia, 586: a quella

vol. V Pag.96 - Da ELEVATORIO a ELEVAZIONE (1 risultato)

per piccole collinette ed elevazioni. manzoni, fermo e lucia, 408: stendendo dinanzi

vol. V Pag.100 - Da ELICONIDI a ELIMINARE (1 risultato)

diritto, bianco, verdeggiante, e fermo. domenichi [plinio], ii-136:

vol. V Pag.108 - Da ELMUTO a ELOGIOGRAFO (1 risultato)

60: tengono 10 scudo della fede fermo verso dio... e sempre tengono

vol. V Pag.117 - Da EMBLEMATICA a EMBOLO (1 risultato)

il precedente cognome di spolino (fermo spolino) gli era venuto, quasi

vol. V Pag.140 - Da EMPIREMA a EMPIRICO (2 risultati)

il cielo empirio, il quale sta fermo, e mai non si muta; perocch'

non rota intorno a niente: è fermo in sé. baldini, i-797:

vol. V Pag.145 - Da EMUTARE a ENARRARE (1 risultato)

m'en parto, ma sto fermo al palo. francesco di vannozzo, 249

vol. V Pag.163 - Da ENORME a ENORME (1 risultato)

indirizzato alla bellezza e all'armonia, fermo contro le seduzioni del curioso e dello

vol. V Pag.165 - Da ENOTERMO a ENTE (1 risultato)

acqua, il quale vi si mantenne fermo ed immobile. bicchierai, 178: si

vol. V Pag.171 - Da ENTRANTE a ENTRARE (1 risultato)

secolo è quasi come un ponte non fermo, lo cui entramento è lo ventre della

vol. V Pag.173 - Da ENTRARE a ENTRARE (1 risultato)

vita. banti, 6-89: il viso fermo e serio di una straniera che rispetta

vol. V Pag.176 - Da ENTRATO a ENTRATURA (1 risultato)

scontato; ritenere per certo, tenere per fermo. sacchetti, 88-38: costoro tutti

vol. V Pag.182 - Da EOLO a EPARINA (1 risultato)

femore alla caviglia. bonsanti, 2-36: fermo su due gambe grosse, corte,

vol. V Pag.200 - Da EPISODIZZARE a EPISTOLA (1 risultato)

, del contrabbasso, e il canto fermo, il figurato, le sincope, le

vol. V Pag.210 - Da EPTACOSANO a EPULONE (1 risultato)

primo verso d'una canzone « di fermo sofferire »; citato, come ho

vol. V Pag.211 - Da EPULONESCO a EQUABILE (1 risultato)

il genere umano piglierà un assetto più fermo, e andrà di buon portante e con

vol. V Pag.216 - Da EQUILIBRATO a EQUILIBRIO (1 risultato)

un punto materiale libero, supposto inizialmente fermo, che si verifica quando esso non

vol. V Pag.222 - Da EQUIVALENTEMENTE a EQUIVOCAZIONE (1 risultato)

soffio, che equivaleva a un punto fermo, « intendo benissimo », disse il

vol. V Pag.223 - Da EQUIVOCHESCO a EQUO (1 risultato)

sia migliore, non so se starà fermo nel caso nostro. pallavicino, 11-81

vol. V Pag.229 - Da ERBA a ERBA (1 risultato)

lungi al becco l'erba. manzoni, fermo e lucia, 206: ad

vol. V Pag.245 - Da ERIGENZA a ERIMANTEO (2 risultati)

sotto a te crollava. / io sol fermo l'eressi; ed io più fermo

fermo l'eressi; ed io più fermo / sul trono sto. leopardi, i-517

vol. V Pag.251 - Da ERMELLINO a ERMETICO (1 risultato)

di questo tal career è il più fermo, / il più sicuro ermetico suggello.

vol. V Pag.258 - Da EROTICO a ERPETOLOGIA (1 risultato)

, 318: non lo sapeva per fermo; ma fine e mezzi soverchiavano d'assai

vol. V Pag.259 - Da ERPETOLOGIA a ERRABONDO (2 risultati)

che ama vagare, incapace di star fermo in un luogo. livio volgar

; che è segno d'animo non fermo, inquieto; che è trascorso o

vol. V Pag.263 - Da ERRATA-CORRIGE a ERRATICO (1 risultato)

intemperato ardore supremamente languiva. manzoni, fermo e lucia, 153: v'era in

vol. V Pag.267 - Da ERRORE a ERRORE (1 risultato)

more / per manco di ragion fermo all'errore. petrarca, 360-132: mai

vol. V Pag.268 - Da ERRORE a ERTA (1 risultato)

di tanto errore. griffoni, xxxvii-91: fermo son de tornare / a viver sempre

vol. V Pag.269 - Da ERTA a ERTA (2 risultati)

? non posso più, se non mi fermo un poco. lalli, 1-4-33:

/ e viaggio alla deriva / spinto fermo, in baraonda / verso clamori incendiati.

vol. V Pag.270 - Da ERTA a ERTO (2 risultati)

e per i profondi dirupi. manzoni, fermo e lucia, 532: l'ertezza

di rapina, / con erto collo e fermo ciglio mira. d'annunzio, i-278

vol. V Pag.297 - Da ESATTO a ESATTORE (1 risultato)

diventa a poco a poco solido e fermo nella sua cadenza esatta ^ cardarelli,

vol. V Pag.324 - Da ESEGETA a ESEGUIRE (1 risultato)

stato, com'era, deliberato e fermo d'eseguire il voto, e di buon

vol. V Pag.333 - Da ESENTIVO a ESEQUIE (1 risultato)

: sereno al paragone, l'insetto fermo, ossessivo. pensato esente di vita,

vol. V Pag.335 - Da ESERCITARE a ESERCITARE (1 risultato)

alle asinine miserie, se non punto fermo, si facesse almeno qualche virgola,

vol. V Pag.341 - Da ESERCIZIO a ESERCIZIO (1 risultato)

consuetudine; l'altra, inanellata, tiene fermo il foglio sotto le dita chiuse egualmente

vol. V Pag.348 - Da ESILARARE a ESILE (1 risultato)

talvolta si canta -canzoni greche e canto fermo a modo degli albanesi -e ieri quelle

vol. V Pag.349 - Da ESILE a ESILIO (1 risultato)

se dentro alla divina regione / con fermo creder non passa la mente, / senza

vol. V Pag.351 - Da ESILITÀ a ESIMIO (1 risultato)

soldati per lui, il suo carattere fermo e altiero, la grandezza forse de'

vol. V Pag.352 - Da ESIMNETA a ESISTENTE (1 risultato)

molto esinanito di sostanza. manzoni, fermo e lucia, 518: a questo esinanito

vol. V Pag.356 - Da ESISTIMAZIONE a ESITARE (1 risultato)

ciò che si vorrebbe. manzoni, fermo e lucia, 473: i pareri erano

vol. V Pag.361 - Da ESONERO a ESORBITANZA (1 risultato)

assai a far nascere e tenere il terreno fermo. sarpi, vi-3-249: il dar

vol. V Pag.381 - Da ESPICCARE a ESPILAZIONE (1 risultato)

, 3-258: gracco... stette fermo. né l'altro console fabio che

vol. V Pag.386 - Da ESPLODITORE a ESPLORARE (1 risultato)

guardo e 'l muso / esplorando il covil fermo s'appiatta. cesarotti, ii-46:

vol. V Pag.388 - Da ESPLORATORIO a ESPLORAZIONE (1 risultato)

a me da'conto. manzoni, fermo e lucia, 493: prestava egli adunque

vol. V Pag.396 - Da ESPOSTO a ESPRESSAMENTE (1 risultato)

occhi ora e sempre lo veggono là fermo a mezzodì sopra la porta di fucecchio

vol. V Pag.397 - Da ESPRESSATO a ESPRESSIONE (1 risultato)

con lei. 2. in modo fermo, risoluto, energico (in relazione

vol. V Pag.405 - Da ESPRIMIBILE a ESPROBATORIO (1 risultato)

la mia voce espresse / a te fermo desio di partir teco / l'ore,

vol. V Pag.407 - Da ESPUGNATIVO a ESPULSATORE (1 risultato)

, / s'annidò in me più arditamente fermo / di fier nemico entro espugnata torre

vol. V Pag.409 - Da ESPUNTO a ESQUILIBRARE (1 risultato)

piero da siena, 1-23: ristato fermo in le sua canbe sode, /

vol. V Pag.417 - Da ESSERE a ESSERE (1 risultato)

fare fossa, quando il campo stesse fermo. angiolieri, vi-1-375 (65-1)

vol. V Pag.426 - Da ESSERITÀ a ESSILIO (1 risultato)

ritraendo, / poi le perpetua con suo fermo editto. boccaccio, ii-3-79: tu

vol. V Pag.428 - Da ESSOTERISMO a ESTASI (1 risultato)

. caro, 15-iii-74: tenendo per fermo che non il favor d'apolline, o

vol. V Pag.437 - Da ESTENUATAMENTE a ESTENUATO (1 risultato)

piombò nella barca per finire estenuato, fermo, con sbarrati gli occhi e aperta la

vol. V Pag.444 - Da ESTERNO a ESTERO (1 risultato)

esterno. bonsanti, 2-220: cecco stava fermo nel mezzo dell'anticamera, ma guardava

vol. V Pag.461 - Da ESTRANGHELO a ESTRAORDINARIO (1 risultato)

forma e di colore. manzoni, fermo e lucia, 373: girando il mattino

vol. V Pag.471 - Da ESTREMO a ESTREMO (1 risultato)

frezzi, ii-15-28: così, standomi fermo su l'estremo / di quella ripa,

vol. V Pag.472 - Da ESTREMO a ESTREMO (1 risultato)

colla velocità a d, percuotesse il corpo fermo b, per mezzo d'un altro

vol. V Pag.483 - Da ETACISMO a ETACISTA (1 risultato)

sembrano metallizzate, / e il fiume è fermo come uno specchio / che niente offusca

vol. V Pag.489 - Da ETEROAUXESI a ETEROCLITO (1 risultato)

. baldini, 6-58: il sole è fermo da sempre sull'orizzonte in un bagliore

vol. V Pag.490 - Da ETEROCONTE a ETERODOSSO (1 risultato)

da chi 'l fece. manzoni, fermo e lucia, 437: in quella

vol. V Pag.513 - Da EURITMIA a EUROPEIZZAMENTO (1 risultato)

-in euritmia: simmetricamente. manzoni, fermo e lucia, 80: tutto al di

vol. V Pag.518 - Da EVANESCENZA a EVANGELICO (1 risultato)

, fa per sé. trovato un punto fermo, pareva volersi barricare dietro questa massima

vol. V Pag.526 - Da EVIDENTEMENTE a EVIDENZA (1 risultato)

insino a quando piacerà a colui che, fermo stando, tutto muove, di fare

vol. V Pag.531 - Da EVOLUZIONISMO a EVONIMINA (2 risultati)

una grande partita a scacchi con fermo e freddo calcolo. daremo lo scacco matto

e si cristallizza, ma l'individuo è fermo nel suo punto e non può essere

vol. V Pag.535 - Da EXTRAECONOMICO a EXTRAPOLAZIONE (1 risultato)

ma voi m'insegnate che il mercato è fermo non corre una lira! -estra mercato

vol. V Pag.537 - Da EXTRATERRITORIALITÀ a EZIANDIO (1 risultato)

roma, nondimeno l'animo suo era fermo e costante, e non vinto si

vol. V Pag.543 - Da FABBRICARE a FABBRICATIVO (1 risultato)

questa mia buona sorte, con lo star fermo in roma e aspettare l'occasioni?

vol. V Pag.557 - Da FACCIA a FACCIA (1 risultato)

, 2-195: aspettarono gl'indiani di piè fermo che s'accostassero i sei cavalli de

vol. V Pag.593 - Da FALLACEMENTE a FALLACIA (1 risultato)

indugiava sinché giungessero, e stava lì fermo con mirabile costanza, ed intratteneva con

vol. V Pag.596 - Da FALLARE a FALLATORE (1 risultato)

. sarpi, i-2-141: tenga per fermo che le cose degli amici più tosto

vol. V Pag.601 - Da FALLIRE a FALLIRE (1 risultato)

le vivande anco gli spirti / per fermo ci fallian, se una dea, fatta

vol. V Pag.608 - Da FALSAMENTO a FALSARE (1 risultato)

piacere al vostro signoragio / d'aver fermo coragio, / a ciò ch'io

vol. V Pag.616 - Da FALSO a FALSO (1 risultato)

yadwiga e me, mise un punto fermo a tutte le mie torturanti perplessità.

vol. V Pag.619 - Da FALTARE a FAMANTE (2 risultati)

son morti, e el loro operare è fermo. caro, 4-341: gli occhi

/ di non fermare albergo / hai per fermo costume. dottori, 175: erra

vol. V Pag.645 - Da FANTASIA a FANTASIA (1 risultato)

. galileo, 3-4-162: tengo per fermo che il detto p. [orazio

vol. V Pag.654 - Da FANTASTICONE a FANTE (1 risultato)

di san pietro, e rimarrò in mezzo fermo, a gambe larghe, assiderato e

vol. V Pag.655 - Da FANTE a FANTE (1 risultato)

governasse fino alla sera. manzoni, fermo e lucia, 412: il fanticino avrebbe

vol. V Pag.658 - Da FANTOLINO a FARABUTTAGGINE (1 risultato)

rimar quel fantoccion robusto, / che fermo di persona e ben complesso / di

vol. V Pag.663 - Da FARE a FARE (1 risultato)

disse, « e sia costante e fermo, / in mezzo a tacque, il

vol. V Pag.665 - Da FARE a FARE (1 risultato)

della città, il corrispondente a piè fermo, e quello « che fa la camera

vol. V Pag.677 - Da FARE a FARE (1 risultato)

violentissimo contro le guardie, e il fermo proposito e la fredda capacità di fare

vol. V Pag.722 - Da FATICOSO a FATIDICAMENTE (1 risultato)

vano; rimpinzo di retorica; mal fermo nella grammatica; non sicuro nell'ortografia;

vol. V Pag.736 - Da FATTORE a FATTORINO (1 risultato)

un pacchetto di guanti. manzoni, fermo e lucia, 436: uscivano secondo il

vol. V Pag.748 - Da FAVOLA a FAVOLA (1 risultato)

, i-1-29: io, tenendo per fermo che tanto moto non è disegnato senza

vol. V Pag.763 - Da FAZIONIERE a FAZZOLETTO (1 risultato)

in fazione, di fazione: star fermo, piantato a guardia di qualcuno o di

vol. V Pag.770 - Da FECCIAIO a FECOLA (1 risultato)

prismatici sono impuri e fecciosi. manzoni, fermo e lucia, 626: nel crescere

vol. V Pag.771 - Da FECOLARE a FECONDATO (1 risultato)

, 16-ix- 150: tengo per fermo che la femmina in quest'uovo somministri

vol. V Pag.780 - Da FEDE a FEDECOMMESSO (1 risultato)

-stare, essere, rimanere in fede o fermo nella fede: comportarsi con fedeltà,

vol. V Pag.781 - Da FEDECOMMETTERE a FEDELE (2 risultati)

restituzione. -figur. inseparabile; fermo. lippi, 2-1: era in

100: fedele al mio programma, stetti fermo, e solo mi rattrappii un poco

vol. V Pag.782 - Da FEDELE a FEDELE (2 risultati)

boccaccio, vii-81: nessuno amante mai con fermo core / o con puro volere /

, una parola); costante, fermo, inalterabile (un sentimento).

vol. V Pag.790 - Da FEGATINO a FELCE (1 risultato)

fegatello nella rete, che non poteva star fermo pur non facendo passi e poggiava tutto

vol. V Pag.793 - Da FELICE a FELICE (1 risultato)

in esse una gloriosa deliberazione, un fermo proposito di non ubbidir ad alcuno:

vol. V Pag.809 - Da FEMORALE a FENDERE (1 risultato)

mezzo -e, toccandolo, lo trovò fermo e ben fendente. n.

vol. V Pag.813 - Da FENICACEE a FENICEO (1 risultato)

et è questo uccello sì costante e fermo, che non si muta, ma lasciasi

vol. V Pag.822 - Da FERIRE a FERIRE (2 risultati)

la grande fretta non si feritte di fermo colpo, ed essendovi entrata la turba,

e drieto passare, esso stava sì fermo senza mutare colore, come elli non fosse

vol. V Pag.823 - Da FERIRE a FERIRE (1 risultato)

, 1-143: non si trova ferir più fermo e vero / de l'arco mio

vol. V Pag.824 - Da FERIRE a FERIRE (1 risultato)

, ove a ferir braccio ha più fermo / amor, fuggendo, in loco alpestr'

vol. V Pag.828 - Da FERITOIA a FERITORE (1 risultato)

me sul palchetto di rami col viso fermo all'apertura della feritoia guardava fuori strizzando

vol. V Pag.829 - Da FERLA a FERMACARTE (1 risultato)

fr. ferme, da fermer 4 render fermo, fissare '. fermabùe

vol. V Pag.830 - Da FERMACORDA a FERMAMENTO (2 risultati)

superi, fermissimaménte). in modo fermo, saldo, fisso; strettamente, compattamente

sì. = comp. di fermo. fermaménto1, sm. ant

vol. V Pag.831 - Da FERMAMENTO a FERMARE (1 risultato)

fondamentale, base': da firmdre 'tener fermo, stabilire, rafforzare '.

vol. V Pag.832 - Da FERMARE a FERMARE (5 risultati)

ha già posto il piede, / e fermo il seggio, e rintegrato il culto

ordito / e 'l più bel da notar fermo e appunto. boccaccio, dee.

10. rendere più saldo, più fermo, più costante qualcuno; consolidarne,

par., 18-133: io ho fermo 'l disiro / sì a colui che volle

1-195: ovunque giro gli occhi o fermo il core / in questa oscura luce

vol. V Pag.833 - Da FERMARE a FERMARE (7 risultati)

: io, se non fusse / che fermo e stabilito ho nel cor mio /

s'è da me già proibito e fermo / che non deggian gli ausoni incontro

e 'n pria / colla marchesa avend'ei fermo tutto / quel che alla procession si

dì venturo. alfieri, 1-621: fermo, e per sempre, / ho il

/ il patto vi ratifico e vi fermo / con questa sola destra. marino,

e le armi loro, per lo fermo tra loro fermaro o di vincere i

si apprestarono a incrociar le spade, fermo dagli arbitri che la sfida dovesse essere

vol. V Pag.834 - Da FERMARE a FERMARE (4 risultati)

ada; e quivi ogni uomo fue fermo, perché 'l fiume era sì grosso che

: che dirai tu se subito ti fermo? / se contra questo augel non

la propria corsa; sostare, star fermo in un posto per un certo tempo

et al mio viver corto, / fermo le piante sbigottito e smorto. giovanni

vol. V Pag.835 - Da FERMARE a FERMARE (8 risultati)

chiamerai tu per comare. -sottoporre al fermo di polizia. ojetti, iii-565:

di tarsia, ix-648: s'io fermo la vista in quel bel volto,

tasso, 1-35: s'era egli fermo, e si vedea davanti / passar distinti

, se non la spene. -restare fermo, saldo, fisso, immoto (in

ne avedessi, e'vi si era fermo molta quantità di populi, e facevano

tale effetto l'aspettava, ed erasi fermo intorno a roma. trissino, 2-2-120

il proprio corso o moto, restare fermo (una forza della natura: sole

dal cielo. / oggi s'è fermo e tornerà pian piano. pea, 7-357

vol. V Pag.836 - Da FERMARE a FERMARE (1 risultato)

respiro, / fra due valli mi fermo ombrose e cupe: / ove si sporge

vol. V Pag.837 - Da FERMASANGUE a FERMATA (3 risultati)

m. cecchi, 17-85: s'è fermo in casa, che ei non esce

: quando 'l maestro fu sovr'esso fermo, / disse: chi fosti, che

voce dotta, lat. firmare * rendere fermo, stabile '; rafforzare,

vol. V Pag.838 - Da FERMATAMENTE a FERMATO (4 risultati)

, ed eglino allora truovano l'uscio fermo e bene serrato. pascoli,

deciso, determinato, fissato in modo fermo, preciso. boccaccio, 13-144:

adopererà intorno alla detta esecuzione, sia fermo e rato. [sostituito da

proprio corso (un corpo celeste); fermo. belo, xxv-1-92: caminamo,

vol. V Pag.839 - Da FERMATORE a FERMENTATO (1 risultato)

tanto. 13. sottoposto al fermo di polizia. -anche sostant.

vol. V Pag.841 - Da FERMENTOSITÀ a FERMEZZA (4 risultati)

. = » deriv. da fermo. fermézza, sf. lo

fermézza, sf. lo stare fermo, immobile; staticità, stabilità,

piacere al vostro signoragio / d'aver fermo coragio, / a ciò ch'io

, per la quale l'uomo sta fermo in su buono proponimento, e porta

vol. V Pag.843 - Da FERMI a FERMO (23 risultati)

padre. = deriv. da fermo. férmi, sm. invar.

il centro della terra è il più fermo luogo. francesco da barberino, 12:

il giorno e 'l seguente stette col campo fermo a cascina, dove, intorno correndo

, che non hanno più regno né luogo fermo in parte alcuna. tasso, 8-2-45

,... e sia costante e fermo, / in mezzo a l'acque

un amore; e dalfino stava a prua fermo come una colonna di granito. e

avendomi ella trovato assai indisposto, e quasi fermo a letto, mi ha in gran

30-1): amor fa nel mio cor fermo soggiorno, / e quindi non si

valigia, come sempre, e forse fermo da parecchi giorni, come sempre mi

ii-1151: dante... ha chiamato fermo il piede che non fa forza e

muove sì, né quindi si può chiamar fermo in modo assoluto, ma non ha

al cammino e alla salita. è fermo, cioè inerte. bocchelli, 2-330:

gridavano, mostravano il mercato desolato e fermo, offrivano biglietti di banca e monete

petrarca, 362-12: egli è ben fermo il tuo destino; / e per

te, se nel tuo cuore è fermo / che né di té né degli tuoi

è la fuga e lor destino è fermo. statuti de'cavalieri di s. stefano