Grande dizionario della lingua italiana

Prototipo edizione digitale

Risultati per: farsi Nuova ricerca

Numero di risultati: 7082

vol. I Pag.5 - Da A a A (1 risultato)

] si portò valentemente in... farsi temere e ubbidire alla gente che gli

vol. I Pag.6 - Da A a ABATE (1 risultato)

da alba di piemonte andava a spoleto a farsi frate. nievo, 38: le

vol. I Pag.11 - Da ABBAIARE a ABBANCARE (1 risultato)

delle case..., oltre al farsi sopra il tetto una finestra quadrilunga sì

vol. I Pag.19 - Da ABBATTIFIENO a ABBATTUTA (1 risultato)

non avrebbe più fatte tante cerimonie per farsi insegnar la strada. idem, pr.

vol. I Pag.20 - Da ABBATTUTO a ABBELLIRE (3 risultati)

». 3. intr. farsi più bello, imbellire. dante,

4. rifl. diventar bello, farsi bello; adornarsi per piacere.

dilettava assai per sua natura, / per farsi grato a lei ne'suoi tormenti /

vol. I Pag.21 - Da ABBELLITO a ABBEVERATOIO (1 risultato)

fogge cavalleresche. 5. rifl. farsi bello di meriti altrui. alfieri,

vol. I Pag.23 - Da ABBIGLIATO a ABBISOGNARE (1 risultato)

sapete, abbisogna di molte virtù per farsi perdonare di essere un grande. giordani,

vol. I Pag.24 - Da ABBISOGNEVOLE a ABBOCCATO (1 risultato)

): [lucia] era risoluta di farsi forza, e d'aprirsene con la

vol. I Pag.25 - Da ABBOCCATOIO a ABBONDANTE (2 risultati)

tutte le transazioni mercantili sono suscettibili di farsi per abbuonaménto; ma si è specialmente

.. trovar abbonati, deve sulle prime farsi avanti con roba straniera. rajberti,

vol. I Pag.29 - Da ABBOTTINATO a ABBOZZATO (1 risultato)

carducci, ii-9-274: per una volta bisognerà farsi ragione o farla finita: che ne

vol. I Pag.35 - Da ABBRONZARE a ABBRUCIARE (1 risultato)

sole); bruciacchiarsi; disseccarsi; farsi la pelle bruna, scura.

vol. I Pag.36 - Da ABBRUCIATICCIO a ABBRUSTOLITO (2 risultati)

cielo. 2. rifl. farsi scuro; imbrunire. gozzano, 32

122: il sole scottava assai e il farsi abbrustolire non le piaceva. verga,

vol. I Pag.37 - Da ABBRUTIMENTO a ABBURATTARE (3 risultati)

abbuiare la mia contentezza. -rifl. farsi triste; oscurarsi nel volto e nell'animo

pronom. e impers.). farsi buio, oscurarsi; farsi sera, annottare

.). farsi buio, oscurarsi; farsi sera, annottare. dante, purg

vol. I Pag.38 - Da ABBURATTATA a ABERRAZIONE (1 risultato)

, 4-1078: che le rinunzie da farsi... s'intendessero per legge abdicative

vol. I Pag.45 - Da ABITO a ABITUALE (2 risultati)

: entrare in un ordine religioso, farsi frate. -lasciare, deporre vabito:

inchina al male, e viene a farsi / l'abito poi difficile a mutarsi.

vol. I Pag.46 - Da ABITUALITÀ a ABITURO (1 risultato)

.). disus. divenire, farsi abituale, solito. boccaccio, i-175

vol. I Pag.48 - Da ABNORME a ABOMINARE (1 risultato)

, disperando dell'abolito governo, voleva farsi un merito col nuovo. manzoni,

vol. I Pag.49 - Da ABOMINATO a ABORIGENO (1 risultato)

la vita tornò tutt'in- tomo a farsi quotidiana e simmetrica, come è sua abominevole

vol. I Pag.51 - Da ABORTITO a ABRAXEA (1 risultato)

quali non hanno gagliardia né presenza da farsi largo nel mondo. negri, 1-101

vol. I Pag.60 - Da ACCANTONATO a ACCAPPATOIO (1 risultato)

porsi alla toeletta, e gli uomini nel farsi pettinare o recidere i capelli. panzini

vol. I Pag.61 - Da ACCAPPIAMENTO a ACCAREZZATO (1 risultato)

più ancora, il proposito di cosa da farsi. fogazzaro, 2-391: accarezzava la

vol. I Pag.64 - Da ACCATASTARE a ACCATTATO (2 risultati)

villani, 4-29: s'era messo a farsi trattatore di pace, per accattare da

che gli antichi dicevano accattare, è farsi dare la parola di quello che fare

vol. I Pag.68 - Da ACCEGGIA a ACCENDERE (2 risultati)

.). muoversi più rapidamente; farsi più rapido, divenire più celere.

esteriore,... che sembrava farsi più acuta e più netta, come più

vol. I Pag.71 - Da ACCENNATAMENTE a ACCENSIONE (1 risultato)

. torricelli, 151: qui potrebbe farsi un'obbiezione; ma per esser alquanto fuori

vol. I Pag.73 - Da ACCENTORE a ACCERRARE (1 risultato)

era accentuata. 3. rifl. farsi più evidente; divenire più chiaro,

vol. I Pag.74 - Da ACCERTABILE a ACCESO (1 risultato)

lingua. 6. rifl. farsi certo, divenire sicuro; assumere esatta

vol. I Pag.76 - Da ACCESSORIAMENTE a ACCETTA (1 risultato)

metter a buon conto in sicuro di farsi dar tutti i voti contro nello scrutinio

vol. I Pag.79 - Da ACCHETATO a ACCHITARE (1 risultato)

cortigian magherò rifatto, / che per farsi inchinar s'inchina, e frappa. tommaseo-

vol. I Pag.86 - Da ACCINGIMENTO a ACCIOTTOLATO (1 risultato)

i-28: la povera fanciulla, per farsi perdonare il suo grosso peccato, andò a

vol. I Pag.89 - Da ACCOCCATO a ACCOGLIERE (1 risultato)

per uno che ha l'ambizioncella di farsi valere, accodandosi al nome e alla

vol. I Pag.91 - Da ACCOLLATA a ACCOMANDANTE (1 risultato)

accomandante supplire egli a detto registro da farsi servata forma. leggi

vol. I Pag.96 - Da ACCOMPAGNATA a ACCOMPAGNATO (1 risultato)

. frequentare; entrare in familiarità, farsi reciproca compagnia. giamboni, 183:

vol. I Pag.98 - Da ACCONCIABILE a ACCONCIARE (1 risultato)

-locuz. acconciarla senza sale: non farsi scrupoli di sparlare di qualcuno.

vol. I Pag.99 - Da ACCONCIATAMENTE a ACCONCIATURA (2 risultati)

né trovandone alcuna, non sapeva che farsi, e già il tempo vedeva acconciare presto

castani... che disdegnava di farsi pettinare dalle solite acconciatrici del popolo.

vol. I Pag.102 - Da ACCONTATO a ACCOPPIARE (1 risultato)

roberto, 143: a rischio di farsi accoppare come untore. pirandello, 7-969

vol. I Pag.103 - Da ACCOPPIATO a ACCORATO (3 risultati)

, poche cose gioveranno loro tanto a farsi strada nel mondo quanto un po'di

bisticci, 331: potevano gli accoppiatori farsi fare loro o gonfalonieri di giustizia

/ che sente il sangue suo di ghiaccio farsi. menzini, 5-232: questo è

vol. I Pag.104 - Da ACCORATOIO a ACCORDANZA (1 risultato)

accorciaménto, sin. l'accorciare; il farsi breve; contrazione, diminuzione.

vol. I Pag.108 - Da ACCORRUOMO a ACCORTO (2 risultati)

. d. bartoli, 14-1-77: non farsi lecito d'entrare in casa per la

accortigianare, rifl. ant. farsi cortigiano, acquistare i modi di cortigiano

vol. I Pag.109 - Da ACCOSCIARE a ACCOSTARE (2 risultati)

accosti. 4. rifl. farsi da presso (accosto, accanto),

presso (accosto, accanto), farsi prossimo, avvicinarsi. - anche al figur

vol. I Pag.113 - Da ACCREDERE a ACCRESCERE (1 risultato)

. divenire credibile; guadagnar credito, farsi stimare. torricelli, 205: non

vol. I Pag.117 - Da ACCUSATA a ACERBITÀ (1 risultato)

2. rifl. inasprirsi; farsi più intenso. vallisneri, iii-515:

vol. I Pag.118 - Da ACERBO a ACERO (2 risultati)

, / qual comincia pian piano a farsi oscura. carletti, 119: l'altre

una di quelle ragazze che stanno per farsi donne, con le coscie spropositate allo scheletro

vol. I Pag.123 - Da ACIDOSALINO a ACONITO (1 risultato)

e che le parti tumefatte si sgonfino, farsi ad unire e ad assodare u tutto

vol. I Pag.126 - Da ACQUA a ACQUA (1 risultato)

mettersi in letto, non mancava di farsi due volte la croce. nieri,

vol. I Pag.131 - Da ACQUAIO a ACQUARIO (2 risultati)

dell'acquaio: alla chetichella, senza farsi notare. -colare peggio di un acquaio

di siero o di linfa, vengono a farsi le bollicelle acquaiuole, dentro le quali

vol. I Pag.132 - Da ACQUARIO a ACQUATINTA (1 risultato)

ad un'armata faticata, continuando a farsi il servizio, come in campagna.

vol. I Pag.133 - Da ACQUATIVO a ACQUEDOTTO (1 risultato)

o rannicchiarsi dietro un riparo per non farsi scorgere. — anche al figur.

vol. I Pag.136 - Da ACQUIETAZIONE a ACQUISTARE (1 risultato)

esperti a superar la concorrenza e a farsi largo, avevano acquistata una minestra, tanto

vol. I Pag.138 - Da ACQUITRINA a ACRE (2 risultati)

quella oltre a la verità, per farsi glorioso di tale acquisto. idem,

bocca. -avere, sentire, farsi venire vacquolina in bocca: appetire,

vol. I Pag.141 - Da ACROMATINA a ACUIRE (2 risultati)

v-136; siccome è una spesa da farsi una volta tanto, io ti consiglierei

pronom. diventare acuto, sottile, farsi penetrante, intenso; aggravarsi

vol. I Pag.143 - Da ACUTANGOLO a ACUTO (1 risultato)

. intr. con la particella pronom. farsi più acuto; diventare più violento (

vol. I Pag.145 - Da ADACQUATORE a ADAGIO (1 risultato)

cani adagino adagino, come per non farsi scorgere. ojetti, i-734: fa le

vol. I Pag.149 - Da ADDEMANNARE a ADDENTELLARE (1 risultato)

suo viso. 2. rifl. farsi denso, fitto, spesso; accumularsi

vol. I Pag.150 - Da ADDENTELLATO a ADDESTRARE (1 risultato)

addestrare; che ha la possibilità di farsi educare, di potersi esercitare. tommaseo

vol. I Pag.155 - Da ADDISCIPLINATO a ADDIVIDERE (1 risultato)

ella era assai più facil cosa il farsi additare per via di cavalli, che

vol. I Pag.157 - Da ADDOBBATORE a ADDOLCIRE (2 risultati)

addólco, addólchi). tose. farsi dolco, temperato, mite (detto del

. con la particella pronom.: farsi dolce. petrarca, 215-14:

vol. I Pag.158 - Da ADDOLCITIVO a ADDOMANDARE (1 risultato)

con la particella pronom. ant. farsi più mite, più misericordioso, più tollerante

vol. I Pag.159 - Da ADDOME a ADDOPPIARE (1 risultato)

familiarità, prender confidenza, familiarizzarsi, farsi amico; assuefarsi. 5. gregorio

vol. I Pag.160 - Da ADDOPPIATO a ADDORMENTARE (1 risultato)

la particella pronom.: impigrirsi, farsi neghittoso. plutarco volgar., 3-255

vol. I Pag.162 - Da ADDOSSATO a ADDOTTORATO (4 risultati)

baiocco a dosso, non sapeva che farsi. manzoni, pr. sp.,

paura, si provò a canterellare'per farsi un po'di coraggio. carducci, i-i77

pea, 7-77: il noviziato è da farsi in tutto... è scuola.

di volersi addottorare, non possa loro farsi buono... il tempo dello studio

vol. I Pag.164 - Da ADDUTTORE a ADEGUARE (1 risultato)

2. rifl. ant. conformarsi, farsi pari, mettersi al paragone.

vol. I Pag.165 - Da ADEGUATAMENTE a ADEMPIERE (1 risultato)

rajberti, 2-93: è difficile il farsi una idea adequata dei colpi d'occhi

vol. I Pag.167 - Da ADERENTEMENTE a ADERMIA (3 risultati)

gli stami. questi ultimi possono ancora farsi aderenti fra loro per mezzo dei filamenti

procurare la servitù, o cercando di farsi capi principali dello stato o di fare

2. figur. consentire; convenire, farsi seguace, fautore, affiliato; corrispondere

vol. I Pag.170 - Da ADIETTO a ADIRATAMENTE (1 risultato)

menzini, 5-203: e questo è farsi su nel ciel tesauro / con quella

vol. I Pag.171 - Da ADIRATICCIO a ADIUNGERE (2 risultati)

, mezzo (d'insinuarsi, di farsi strada, ecc.: in senso traslato

sembra che nel suo animo non possa farsi adito altro sentimento che l'amore.

vol. I Pag.172 - Da ADIURARE a ADOCCHIATO (1 risultato)

idem, iii-189: spera sempre di farsi signore e ha intelli- genzia con questo

vol. I Pag.174 - Da ADOMBRATAMENTE a ADONE (1 risultato)

5. assol. ant. scurire, farsi buio. fatti di cesare, 141

vol. I Pag.175 - Da ADONE a ADOPERARE (1 risultato)

l'aspetto d'onesto, giustificarsi; farsi merito. beicari, 3-4-159: iddio

vol. I Pag.178 - Da ADORDIN ARE a ADORNARE (2 risultati)

. 2. rifl. ornarsi, farsi bello; attribuirsi ad onore.

che l'innamora, / e sol per farsi cara al caro amante / s'adorna

vol. I Pag.181 - Da ADUGGERE a ADULATORE (1 risultato)

d'esser beffato e schernito e di farsi quasi gioco e trastullo de gli adulati

vol. I Pag.183 - Da ADULTERIA a ADULTO (1 risultato)

passava via sanza macula alcuna, e sanza farsi male. ariosto, 28-82: saria

vol. I Pag.185 - Da ADUNATORE a ADUSARE (2 risultati)

legata che sia la vena, la vediamo farsi turgida ove è più dal cuore distante

adunchi). letter. e disus. farsi adunco, ricurvo; perdere la dirittura

vol. I Pag.192 - Da AFFACCENDARE a AFFACCIARE (5 risultati)

viso alla finestra, alla porta; farsi avanti; porsi in vista, farsi vedere

; farsi avanti; porsi in vista, farsi vedere, mostrarsi, esporsi (in

in prospettiva; spuntare, cominciare a farsi scorgere, essere prospiciente. guicciardini

4. rifl. figur. presentarsi, farsi innanzi; prendere i primi contatti,

6. rifl. figur. ant. farsi avanti, offrirsi. c. dati

vol. I Pag.193 - Da AFFACCIATO a AFFANGARE (1 risultato)

cura eccessiva della persona (per farsi bello, nel volto e nell'

vol. I Pag.200 - Da AFFATICATORE a AFFAZZONAMENTO (2 risultati)

: una città che è ancora da farsi e dove di necessità la vita ha ancora

e scomparsa quasi affatto, tornava ora a farsi sentire. idem, pr. sp

vol. I Pag.202 - Da AFFERMATAMENTE a AFFERRARE (3 risultati)

distinguersi, conseguire buoni risultati; farsi valere, imporsi; stabilirsi. arila

. panzini, iv-ii: affermarsi, farsi un nome. oh, che brutta parola

intendere anche nel miglior senso, di farsi un nome anche col proprio valore. ma

vol. I Pag.203 - Da AFFERRATO a AFFETTARE (1 risultato)

lo spirito di parigi è troppo sottile per farsi afferrare dal primo venuto, specie se

vol. I Pag.210 - Da AFFIGLIARE a AFFILATO (1 risultato)

con la particella pro- nom.: farsi smunto, esangue; apparire dimagrito.

vol. I Pag.213 - Da AFFIOCATO a AFFISARE (1 risultato)

il senso di cosa che comincia a farsi visibile, percettibile). panzini

vol. I Pag.214 - Da AFFISATO a AFFITTANZA (2 risultati)

avvisi, ecc., che può farsi con la licenza dell'autorità locale di

.): le affissioni non possono farsi fuori dei luoghi destinati dalla autorità competente

vol. I Pag.218 - Da AFFLUIRE a AFFOGANTE (1 risultato)

di un tale incomodo, ciò dovrà farsi richiamando altrove l'afflusso del sangue.

vol. I Pag.221 - Da AFFOLTATA a AFFONDARE (1 risultato)

. intr. con la particella pronom. farsi più folto, più denso; infittirsi

vol. I Pag.223 - Da AFFORZATO a AFFRANCARE (4 risultati)

. intr. con la particella pronom. farsi incavato, incavarsi. vallisneri,

natale. 6. intr. farsi incavato, diventar pieno di buche e

senza paura. 5. rifl. farsi franco, prendere coraggio, acquistare disinvoltura

s. v.]: affrancarsi, farsi franco ne'modi, nelle parole,

vol. I Pag.226 - Da AFFRETTATAMENTE a AFFRONTARE (2 risultati)

loro, e dagli atti che vedranno farsi per essi, o per alcuni di

carta. 2. muovere, farsi incontro con atteggiamento risoluto, ostile,

vol. I Pag.231 - Da AGATA a AGENTE (1 risultato)

. dal lat. agenda * cose da farsi '(plur. neutro di agendus

vol. I Pag.232 - Da AGENZARE a AGERE (1 risultato)

pietate. 2. rifl. farsi bello, adornarsi. patecchio, v-140-21

vol. I Pag.233 - Da AGEVILE a AGEVOLE (1 risultato)

, agevolissimo). facile (a farsi, a compiersi a praticarsi); esente

vol. I Pag.234 - Da AGEVOLEMENTE a AGGANCIO (1 risultato)

la fugace prole, / di cui suol farsi agevolmente in caccia / larga e diversa

vol. I Pag.235 - Da AGGANGARE a AGGETTARE (1 risultato)

con la particella pronom. raggelare, farsi di ghiaccio. - anche al figur.

vol. I Pag.238 - Da AGGIGLIATO a AGGIOTATORE (1 risultato)

.. si avvicinano al carro per farsi aggiogare. 2. accoppiare,

vol. I Pag.240 - Da AGGIRATA a AGGIUNGERE (1 risultato)

a cronstat; e ciò non può farsi che con pericolo ed ispesa grandissima.

vol. I Pag.242 - Da AGGIUNZIONE a AGGIUSTARE (1 risultato)

un parlamento sopra l'aggiunzione, da farsi, di alcuni articoli alla costituzione dello

vol. I Pag.246 - Da AGGRANDITO a AGGRAVARE (1 risultato)

intr. anche con la particella pronom. farsi più grande, crescere di proporzioni;

vol. I Pag.248 - Da AGGRAVATO a AGGREDIRE (2 risultati)

l'opera]. -farsi aggràvio: farsi scrupolo. r. m. bracci

per i quali presumeno essere aggraziati, e farsi mirare. bandetto, 1-4 (i-58

vol. I Pag.251 - Da AGGROPPAMENTO a AGGRUMATO (1 risultato)

] sotto e son pronti a farsi aprire il ventre. calvino, 1-502:

vol. I Pag.252 - Da AGGRUMO a AGGUAGLIARE (1 risultato)

tal comparizione e agguagliaménto non possa agevolmente farsi; prima, perché quella [morìa]

vol. I Pag.253 - Da AGGUAGLIATAMENTE a AGGUANTARE (1 risultato)

paragonarsi; rendersi 0 presumersi pari, farsi o ritenersi uguale; essere simile.

vol. I Pag.254 - Da AGGUARDAMENTO a AGGUATO (5 risultati)

diata, stavano spiando l'occasione di farsi innanzi. [edizione 1827 (168

.. stavano agguatando l'occasione di farsi innanzi]. 3. intr

. ant. di nascosto, senza farsi accorgere. 5. bernardino da

sorprenderlo. gli agguati 0 imboscate possono farsi di più maniere, cioè nei villagi,

d'ogni genere stanno in agguato per farsi concorrenza. fracchia, 228: le persiane

vol. I Pag.255 - Da AGGUATTARE a AGHIRONE (1 risultato)

persona: alla qual cordicella è solito farsi una punta di sottil lamina d'ottone.

vol. I Pag.256 - Da AGIAMENTO a AGIBILITÀ (1 risultato)

, ii-1-377: essendo già presso a farsi notte, elli comandò che la sua gente

vol. I Pag.257 - Da AGILE a AGIO (1 risultato)

ed agio / par voglia d'arboscel farsi palagio. fontanella, iii-364: nel

vol. I Pag.258 - Da AGIOGRAFIA a AGITAMENTO (2 risultati)

a medicare i loro feriti, e a farsi ad agio d'alcuno riposo.

dormirci sopra, prima di decidere sul da farsi. f. d'ambra, 2-1-2

vol. I Pag.267 - Da AGRARIO a AGRESTO (1 risultato)

ma diversamente condizionato; perocché parte è sul farsi,

vol. I Pag.272 - Da AGUGLIARA a AGUZZARE (2 risultati)

matura prudenza, che generalmente usava in farsi il popolo di genova amico ed agumentare

3. rifl. accrescersi, farsi maggiore. giovanni da samminiato, i-103

vol. I Pag.273 - Da AGUZZATA a AGUZZO (2 risultati)

. intr. con la particella pronom. farsi acuto, appuntito, sporgente.

. con la particella pronom. figur. farsi più intenso, più vivo, più

vol. I Pag.274 - Da AH a AIA (1 risultato)

/ armato, e 'n ogni parte farsi strada / con la cruenta spada. ahi

vol. I Pag.279 - Da AIZOON a ALA (2 risultati)

che non ve- devan l'ora di farsi grandi, l'aizavano a farsi vivo,

ora di farsi grandi, l'aizavano a farsi vivo, mostrare il dente. manzoni

vol. I Pag.285 - Da ALBA a ALBASTRELLO (2 risultati)

da mezzogiorno. 3. locuz. farsi l'alba: cominciare a farsi giorno

locuz. farsi l'alba: cominciare a farsi giorno; sul far dell'alba,

vol. I Pag.286 - Da ALBATA a ALBERATURA (1 risultato)

albéggió). biancheggiare dell'alba, farsi giorno, spuntare in cielo il primo

vol. I Pag.288 - Da ALBERGATO a ALBERGO (1 risultato)

ed agio / par voglia d'arboscel farsi palagio. segneri, i-51: non l'

vol. I Pag.290 - Da ALBERO a ALBINO (2 risultati)

sf. chim. l'imbiancare, il farsi bianco. = deriv

, il sovrano non contentavasi di farsi erede dello straniero che moriva, ma poneva

vol. I Pag.293 - Da ALCAICO a ALCHEMILLA (1 risultato)

una cura totale ed assoluta, col farsi alla bella prima ad assottigliare i sughi per

vol. I Pag.315 - Da ALLATTANTE a ALLEFICARE (1 risultato)

parte del tempo perdendo appo il barbiere in farsi pettinare..., e in

vol. I Pag.317 - Da ALLEGATO a ALLEGGERIRE (1 risultato)

rifl. sgravarsi, sentirsi più leggero, farsi più lieve; sentir sollievo, conforto

vol. I Pag.318 - Da ALLEGGERITO a ALLEGORIA (1 risultato)

, allegnisci). divenir legnoso, farsi di legno. fucini [accademia]

vol. I Pag.319 - Da ALLEGORICAMENTE a ALLEGRAMENTO (1 risultato)

nota che beatrice non venne, per farsi guida a dante, ma man- dowi

vol. I Pag.320 - Da ALLEGRANZA a ALLEGREZZA (2 risultati)

al novello apparir del chiaro sole / farsi più vaga suole, / ogni fronda

povertà; la quinta allegrezza si è farsi cavaliere, e 'l dolore si è non

vol. I Pag.322 - Da ALLELOTROPIA a ALLENTARE (1 risultato)

alièno). ant. e letter. farsi mite, mitigarsi; di

vol. I Pag.323 - Da ALLENTATA a ALLESSATO (4 risultati)

109): uno entrava col pretesto di farsi insegnar la strada: altri, passando

con la particella pronom. allargarsi, farsi meno teso, meno stretto; diminuire o

. con la particella pronom. ant. farsi meno ripido, un po'più agevole

. (m'alleóno). ant. farsi come leone; acquistare la forza

vol. I Pag.324 - Da ALLESSO a ALLETTARE (1 risultato)

per avere occasione di manifestargli, e farsi grande de'peccati d'altri procurati con le

vol. I Pag.328 - Da ALLIGNAMENTO a ALLINEO (1 risultato)

, nel senso di 'diventar legno; farsi pianta, albero '.

vol. I Pag.333 - Da ALLOGGIATORE a ALLONTANARE (1 risultato)

tero il mondo a me un deserto farsi / veggio. cuoco, 1-19;

vol. I Pag.335 - Da ALLORAMAI a ALLORO (1 risultato)

albergo ed agio / par voglia d'arboscel farsi palagio. testi, 319:

vol. I Pag.338 - Da ALLUMARE a ALLUMINANZA (1 risultato)

sta più megliora e più s'affina in farsi al lume...

vol. I Pag.340 - Da ALLUNAMENTO a ALLUNGARE (2 risultati)

intr. anche con la particella pronom. farsi più lungo; accrescersi, aumentare di

strada. marotta, 6-55: ideò di farsi allungare i calzoni, li volle tanto

vol. I Pag.342 - Da ALLUSTRARE a ALMANACCARE (1 risultato)

alluttarsi. 2. figur. farsi scuro, tenebroso. viani, 19-255

vol. I Pag.344 - Da ALMIRAGLIO a ALOÈ (1 risultato)

simili sono voci e termini usati per farsi sentire da chi è alquanto lontano.

vol. I Pag.347 - Da ALPIERE a ALQUANTO (1 risultato)

e gomitate da alpigiano, riuscì a farsi far largo, e a arrivare in prima

vol. I Pag.348 - Da ALSÌ a ALTAMENTE (1 risultato)

all'altalena? non è questo un farsi certo che sempre questa rota giri?

vol. I Pag.349 - Da ALTANA a ALTARE (1 risultato)

sa biasimare, ancora aitanto sapesse dicendo farsi lodare. machiavelli, 912:

vol. I Pag.350 - Da ALTARINO a ALTERARE (2 risultati)

il vino affermano, del debole, farsi potente così. di altea, cioè

mi produciate le alterazioni che voi vedete farsi nella terra e non in cielo, per

vol. I Pag.352 - Da ALTERCANTE a ALTERITÀ (1 risultato)

attentamente, a capir presto e a farsi capire. idem, 4-277: i

vol. I Pag.357 - Da ALTIVOLANTE a ALTO (1 risultato)

un corso / su quei familiari / suoni farsi un alto silenzio. idem, d'

vol. I Pag.361 - Da ALTRI a ALTRIMENTI (1 risultato)

idem, n-iii-579: se la divisione deve farsi in due parti eguali e per mezzo

vol. I Pag.368 - Da ALZAMENTO a ALZARE (2 risultati)

, ecc.). -al rifl: farsi sonoro, forte (una voce,

alzare la gloria: cercare di affermarsi, farsi valere, diventare pretenzioso. bar

vol. I Pag.369 - Da ALZARE a ALZATA (3 risultati)

; contendere. -al figur.: farsi sentire, protestare; diventare arrogante,

15-40: e già parea più bassa farsi / l'isola prima, e la

30-218: l'aria ha incominciato a farsi fresca, s'è alzata dall'orizzonte una

vol. I Pag.370 - Da ALZATO a AMABILE (2 risultati)

amato; che piace, che sa farsi amare (per la bellezza, il garbo

domandava perché tanto poco si curasse di farsi amabile ai suoi uomini, che erano

vol. I Pag.372 - Da AMANITINA a AMANZA (2 risultati)

egli appetisce, e sforzasi di uomo farsi dio. idem, 2-34: gli

l'innamora, / e sol per farsi cara al caro amante / s'adorna,

vol. I Pag.374 - Da AMAREARE a AMAREGGIATO (2 risultati)

tutti i talenti, e quello specialmente di farsi amare dai soldati, senza del quale

che l'innamora, / e sol per farsi cara al caro amante / s'adoma

vol. I Pag.380 - Da AMBASCIA a AMBASCIATORE (1 risultato)

presso bonifazio, non riuscì che a farsi abbindolare. carducci, iii-17-309: in

vol. I Pag.384 - Da AMBIZIOSAGGINE a AMBO (1 risultato)

ma quest'ambizionetta non la lodo, / farsi porre in berlina in sul mercato

vol. I Pag.393 - Da AMILFENOLO a AMISTANZA (1 risultato)

stato, tra principe e principe può farsi amistà... l'amistà politica o

vol. I Pag.399 - Da AMMANNITORA a AMMANTATURA (2 risultati)

sole. idem, 4-42: invece di farsi docile per ammansirle,...

iv-1-171: ella stava al sole per farsi asciugare i capelli umidi che l'ammantavano

vol. I Pag.403 - Da AMMAZZARE a AMMAZZATO (2 risultati)

ammaz- zare è cosa civile, da farsi con modi urbani e gentili: e

colle parole '... pretender di farsi stimare e temere, col discorrer sempre

vol. I Pag.407 - Da AMMEZZATO a AMMINISTRANTE (1 risultato)

-al rifl.: divenire migliore, farsi migliore. guittone, i-330-43

vol. I Pag.409 - Da AMMINISTRATORIO a AMMINUIRE (1 risultato)

amminóro). ant. divenire minore, farsi minore. frezzi, iv-18-161

vol. I Pag.410 - Da AMMINUTAMENTO a AMMIRARE (2 risultati)

veduto. 2. rifl. farsi minore. cicerone volgar., 2-68

cittadini di siena, che spereranno di farsi ammiragli, cioè capitani generali de l'armata

vol. I Pag.411 - Da AMMIRATIVAMENTE a AMMISSIBILE (1 risultato)

stavano più nel pomeriggio di domenica per farsi ammirare e ammirare la processione degli amanti

vol. I Pag.419 - Da AMMORTIRE a AMMOSTARE (1 risultato)

mosca, nel significato della locuz.: farsi venire la mosca al naso.

vol. I Pag.425 - Da AMORE a AMORE (1 risultato)

vivere del paese loro... possano farsi un grosso numero di nimici..

vol. I Pag.428 - Da AMOREGGIARE a AMORFA (1 risultato)

, 241: ben cognosceva io tutto farsi perché... amorevoli temevano a me

vol. I Pag.432 - Da AMPLESSICAULE a AMPLIFICARE (2 risultati)

la sua fantasia che la portava a farsi vittima di quello [uomo] e a

con la particella pronom. estendersi, farsi più ampio, allargarsi; accrescersi.

vol. I Pag.435 - Da ANABIOSI a ANACREONTICO (1 risultato)

si maltrattavano a quel modo, per farsi scusare presso la gente comune la beatitudine

vol. I Pag.454 - Da ANDARE a ANDARE (1 risultato)

per piantarlo. -andare incontro: farsi incontro, incontrare. -al figur.

vol. I Pag.455 - Da ANDARE a ANDARE (3 risultati)

: stando in galera uno finisce col farsi un'idea molto speciale di tante cose

-andare a nascondersi: sparire, non farsi più vedere. grazzini, 4-127

ochino, 213: credono ch'el farsi monaca sia un andare a nozze; non

vol. I Pag.457 - Da ANDARE a ANDARE (1 risultato)

di andari, come cornici, per farsi non ha bisogno di centina.

vol. I Pag.464 - Da ANELLOSO a ANEMOSCOPIO (1 risultato)

estenuate ed anemiche, e andavano a farsi le iniezioni in farmacia. stuparich,

vol. I Pag.469 - Da ANGELICALE a ANGELO (1 risultato)

inchiesta, è facile essere angelici, farsi vento con le ali e, da tanto

vol. I Pag.477 - Da ANGUSTI ANTE a ANIDRITE (2 risultati)

e di altro, che volgarmente suol farsi bollire con intenzione di rompere i flati

: allo studente dava il privilegio di farsi servire a qualunque ora del giorno e

vol. I Pag.483 - Da ANIMALIERE a ANIMATO (2 risultati)

-rifl. del viso, dello sguardo: farsi vivido, intento. d'annunzio

corsa. 5. rifl. farsi animo, rincuorarsi; prendere forza e

vol. I Pag.486 - Da ANIMO a ANIMO (2 risultati)

-farsi animo (anche fare animo e farsi buon animo): farsi coraggio.

animo e farsi buon animo): farsi coraggio. machiavelli, 468:

vol. I Pag.487 - Da ANIMOLOGIA a ANIMOSO (1 risultato)

il re non tremava, anzi pareva farsi più animoso che mai. -di

vol. I Pag.492 - Da ANNEGARE a ANNERIRE (1 risultato)

nero, oscurarsi, coprirsi d'ombra, farsi buio. giamboni, 2-27: mentre

vol. I Pag.497 - Da ANNO a ANNO (2 risultati)

spento, / ei capei d'oro fin farsi d'argento, / lassar le ghirlande

fa l'anno. -ant. farsi un'ora mill'anni, un'ora un

vol. I Pag.500 - Da ANNONA a ANNOTTARE (1 risultato)

particella pronom. (annètta). farsi notte, venir notte.

vol. I Pag.514 - Da ANTESISTENTE a ANTIBOLSCEVICO (1 risultato)

tra le esplosioni dell'antiaerea, farsi addirittura ossessionante, come se fosse venuto

vol. I Pag.517 - Da ANTICIPATAMENTE a ANTICIPO (1 risultato)

e nella confidenza. -mandare innanzi, farsi precedere. dossi, 500: apertisi

vol. I Pag.526 - Da ANTIPOESIA a ANTIQUATO (2 risultati)

pronom.). divenire antico, farsi antico, invecchiare. machiavelli, 47

di ogni lettera, in quanto può farsi, anzi di ogni apice. d'

vol. I Pag.534 - Da AORMARE a APE (1 risultato)

del boccaccio noi crede, cominci a farsi sentire con la sua critica, purché

vol. I Pag.536 - Da APERTO a APERTO (1 risultato)

di furia / vicino non intesi farsi il sonno; / olio fu dilagante a

vol. I Pag.537 - Da APERTOIO a APERZIONE (1 risultato)

/ ch'a chieder pace, a farsi uom ligio altrui / già non ardia

vol. I Pag.538 - Da APESCO a APLACENTALI (2 risultati)

apice di furia i vicino non intesi farsi il sonno; / olio fu dilagante a

d'ogni lettera, in quanto può farsi, anzi di ogni apice.

vol. I Pag.547 - Da APPALTONE a APPANNATO (4 risultati)

appaltoni, credendosi per questo verso di farsi un partito favorevole. tommaseo- rigutini,

maldicenti o millantatori, che intendono di farsi nome censurando i migliori, sta bene

l'appannare; l'offuscarsi, il farsi opaco; offuscamento. magalotti, 20-23

oscuro, offuscarsi; della voce: farsi fioca. petrarca, 70-35: se

vol. I Pag.550 - Da APPARECCHIATA a APPARECCHIO (1 risultato)

previsione di vitto per il viaggio da farsi. 3. ant.

vol. I Pag.553 - Da APPARIGLIARE a APPARIRE (2 risultati)

. presentarsi allo sguardo, comparire; farsi vedere (e si riferisce a una

aria fino al mare. 3. farsi palese, mostrarsi, manifestarsi (con

vol. I Pag.554 - Da APPARISCENTE a APPARTAMENTO (1 risultato)

apparescère) * venir fuori, farsi visibile '(comp. da ad e

vol. I Pag.555 - Da APPARTARE a APPARTENENZA (1 risultato)

, isolarsi, mettersi in disparte; farsi da parte; rifugiarsi in luogo solitario

vol. I Pag.556 - Da APPARTENERE a APPASSIONATAMENTE (2 risultati)

lascerai appassare. -detto dell'uva: farsi passa. crescenzi volgar., 4-18

. appassionando la bellezza per la volontà di farsi più acuta. 2.

vol. I Pag.557 - Da APPASSIONATEZZA a APPASTELLARE (1 risultato)

rifl.: formare una pasta, farsi denso, compatto. dante, inf

vol. I Pag.559 - Da APPELLATO a APPENA (1 risultato)

: appello: la chiamata che suol farsi per nome di ciascun soldato appartenente ad

vol. I Pag.560 - Da APPENARE a APPENDICE (1 risultato)

certa cosa delicata e appena appena da farsi in confessione. manzoni, 918:

vol. I Pag.562 - Da APPESANTITO a APPETIRE (2 risultati)

chirurgo. 5. figur. farsi massiccio, greve (il volto, i

. l'essere appetibile; capacità di farsi desiderare. d. bartoli,

vol. I Pag.564 - Da APPETITO a APPIACEVOLIRE (1 risultato)

appetitosa / o dell'uno o dell'altro farsi moglie. [sostituito da] manzoni

vol. I Pag.566 - Da APPIASTRO a APPICCARE (2 risultati)

, appiattandosi, cercava di avvicinarsi senza farsi scorgere. panzini, i-573: lo

sm. neol. l'appiattire, il farsi piatto: schiacciamento. 2

vol. I Pag.571 - Da APPIETTO a APPIGLIATO (1 risultato)

disperazione, si appigliano al partito di farsi saltare le cervella. b. croce,

vol. I Pag.573 - Da APPISOLATO a APPLICARE (1 risultato)

istormenti vari e con voci applaudenti suol farsi. applaudiménto, sm. ant.

vol. I Pag.578 - Da APPOIARE a APPORRE (1 risultato)

giudicò anco il pontefice necessario, per farsi appoggio così per l'una come per

vol. I Pag.582 - Da APPOZZARE a APPRENDERE (1 risultato)

. intr. con la particella pronom. farsi pozza, divenire stagno. viani

vol. I Pag.583 - Da APPRENDEVOLE a APPRENSIONE (1 risultato)

attende a imparare l'arte, o a farsi pratico del mestiere. tommaseo-rigutini, 1996

vol. I Pag.585 - Da APPRESSAMENTO a APPRESSO (2 risultati)

2. rifl. accostarsi, farsi presso; giungere vicino, avvicinarsi.

. rifl. figur. diventare prossimo, farsi vicino nel tempo; giungere. anche

vol. I Pag.589 - Da APPROFITTATO a APPROPOSITO (1 risultato)

d'oro, e d'argento per farsi onore. leggi di toscana, 7-94:

vol. I Pag.591 - Da APPROSSIMANTE a APPROVARE (1 risultato)

com. intr. e rifl.: farsi vicino, avvicinarsi, appressarsi.

vol. I Pag.593 - Da APPRUARE a APPUNTARE (1 risultato)

pronta. 7. rifl. farsi aguzzo, a punta, essere a punta

vol. I Pag.597 - Da APRILINO a APRIRE (1 risultato)

3. figur. riuscire a farsi strada tra una folla di persone,

vol. I Pag.598 - Da APRIRE a APRIRE (1 risultato)

i-24: convien pure che picchi per farsi aprire. e prima che il caporale di

vol. I Pag.600 - Da APRIRE a APRIRE (3 risultati)

balena. 30. rifl. farsi conoscere o riconoscere. sassetti, 70

una carriera: trovare la via per farsi una posizione. palazzeschi, 4-225:

non fu aperta la via / per farsi, come a te di fama eterno,

vol. I Pag.608 - Da ARANCIO a ARARE (1 risultato)

panzini, ii-35: io vedevo le ombre farsi lunghe e la luce già di colore

vol. I Pag.610 - Da ARAUCARIA a ARBITRARE (1 risultato)

lastri, 1-2-87: l'aratura dee farsi come dicono a cigna, cioè coll'

vol. I Pag.614 - Da ARBORETO a ARCA (1 risultato)

ed agio / par voglia d'arboscel farsi palagio. carletti, 96: la qual

vol. I Pag.616 - Da ARCACCIA a ARCAICO (1 risultato)

in latino, che spesso serve per non farsi capire, e per di più latino

vol. I Pag.626 - Da ARCIABATE a ARCIERE (1 risultato)

del nome di casa d'este, cercava farsi accet tare; era sempre

vol. I Pag.627 - Da ARCIFANFANO a ARCIONE (1 risultato)

nel decidere a scaccafava, che vuol farsi credere per l'arcifanfano della letteratura.

vol. I Pag.633 - Da ARCTOSTAFILO a ARDENTE (1 risultato)

acqua, suola che non sporge per farsi vedere. cinelli, 9-104: le sue

vol. I Pag.636 - Da ARDESIA a ARDIRE (3 risultati)

= lat. àrdere 4 bruciare, farsi fuoco '(deriv. da arère

simili, sogliono avere una punta sola da farsi entrare in bucolini fatti precedentemente con uno

') e poi 4 rendere coraggioso, farsi coraggioso % ardire2, sm

vol. I Pag.644 - Da ARGENTINO a ARGENTO (2 risultati)

/ e i capei d'oro fin farsi d'argento. burchiello, 80: le

: vedevo, dalla finestra, il cielo farsi d'un grigio strano, quasi livido

vol. I Pag.645 - Da ARGENTONE a ARGILLACEO (1 risultato)

essendo staccato unirsi, e per difendersi farsi sferico, e volentieri, correre al metallo

vol. I Pag.646 - Da ARGILLIFICAZIONE a ARGINE (1 risultato)

4. rifl. ant. farsi argine, assumere la forma di argine

vol. I Pag.651 - Da ARGUZIA a ARIA (1 risultato)

da questo; dalla terra l'acqua / farsi, e da questa indi la terra

vol. I Pag.652 - Da ARIA a ARIA (2 risultati)

posti, quando le arie ricominciano a farsi brune. silone, 5-18: l'aria

, ci tengono [i grossisti] a farsi clienti solvibili. -per via d'

vol. I Pag.656 - Da ARIDUME a ARIETTA (1 risultato)

, 14 (251): per farsi intendere, andava picchiando, e come arle-

vol. I Pag.660 - Da ARISTOTELICO a ARLECCHINO (1 risultato)

questo peso e questo tumulto, questo farsi e disfarsi, questo gemere e rotare in

vol. I Pag.661 - Da ARLIQUIA a ARMA (1 risultato)

possono star senza guerre, né le guerre farsi senza soldati, né i soldati prodursi

vol. I Pag.665 - Da ARMAMENTO a ARMARE (2 risultati)

tenace e potente congiunzione che noi veggiamo farsi tra l'un ferro, che arma

prendere con sé. -al figur.: farsi forte di una virtù, di una

vol. I Pag.675 - Da ARNICINA a AROMATICO (1 risultato)

donne acque e lisci per polirsi e farsi bianca la faccia. soderini, ii-169:

vol. I Pag.680 - Da ARRAMPICATA a ARRANDELLARE (1 risultato)

vanità o dall'ambizione, tenta di farsi accogliere nei circoli più chiusi della società

vol. I Pag.682 - Da ARRECATO a ARREMBARE (1 risultato)

era più a carico, era riuscita a farsi un po'di corredo col suo lavoro

vol. I Pag.683 - Da ARREMBARE a ARRENDERE (1 risultato)

cfr. piem. arambése 1 farsi vicino, addossarsi ', corso ar

vol. I Pag.684 - Da ARRENDEVOLE a ARRESTARE (1 risultato)

6. rifl. ant. farsi, rendersi, ridursi. novellino,

vol. I Pag.686 - Da ARRETARE a ARRIBISCIARE (1 risultato)

, per paura, ecc.); farsi indietro, ritrarsi, indietreggiare, retrocedere

vol. I Pag.687 - Da ARRICAVO a ARRICCIARE (1 risultato)

dilettava assai per sua natura, / per farsi grato a lei ne'suoi tormenti /

vol. I Pag.688 - Da ARRICCIATO a ARRICCIOLATO (2 risultati)

chiome. 4. rifl. farsi riccio; raggrinzirsi, incresparsi. -anche

l'arricciatura dei muri più rustici hanno di farsi neri come bitume sotto gli agenti atmosferici

vol. I Pag.690 - Da ARRINGO a ARRISO (1 risultato)

nuova vigna, e denudando le sue vergogne farsi favola del paese. rajberti, 2-27

vol. I Pag.693 - Da ARROBBIARE a ARROGANTEMENTE (1 risultato)

dalla fatica di vincere la lontananza e farsi capire per il solo suo suono e

vol. I Pag.694 - Da ARROGANZA a ARROLAMENTO (1 risultato)

raccolto a firenze informazioni circa il da farsi per ottenere l'arruolamento. e.

vol. I Pag.698 - Da ARROTABILE a ARROTO (1 risultato)

baldini, 4-68: per arrivare a farsi l'automobile -pensavo, - [l'arrotino

vol. I Pag.699 - Da ARROTOLAMENTO a ARROVENTARE (1 risultato)

onesto. 5. rifl. farsi rotondo, assumere una forma rotonda.

vol. I Pag.700 - Da ARROVENTATO a ARRUBINATO (1 risultato)

le travi, e le fiamme a farsi strada tra i mattoni arroventati. d'annunzio

vol. I Pag.702 - Da ARRUFFONE a ARSENALE (1 risultato)

quegli attrezzi, non è cosa da farsi in fretta. botta, 6-i-29:

vol. I Pag.705 - Da ARTAGOTICAMENTE a ARTE (1 risultato)

arte è abito de le cose da farsi secondo la ragione; e son quelle che

vol. I Pag.708 - Da ARTEFARE a ARTEFICE (1 risultato)

e il bombo pareva cambiar tono, farsi più sonoro. 2. artista

vol. I Pag.709 - Da ARTEFICIATO a ARTERIORRAFIA (1 risultato)

o a invecchiare in casa o a farsi monaca, / o sì a maritarsi a

vol. I Pag.727 - Da ASCOLTATO a ASCONDERE (1 risultato)

). l'applicazione dell'orecchio può farsi direttamente [ascoltazióne diretta o immediata o

vol. I Pag.728 - Da ASCONDIGLIO a ASCRIVERE (1 risultato)

amore della libertà, che avea pensato farsi frate di cotal nuova religione ascrivendosi ai

vol. I Pag.735 - Da ASOLO a ASPERGILLO (1 risultato)

, quelle cirimonie tra loro che soglion farsi, e di orazioni e benedizioni composero

vol. I Pag.738 - Da ASPETTARE a ASPETTO (1 risultato)

era dalle concessioni, usate allora di farsi pel primo beneficio che fosse per vacare

vol. I Pag.741 - Da ASPIRINA a ASPRELLA (1 risultato)

... più indegna cosa essere farsi ogni dì guerra da lui a diversi

vol. I Pag.751 - Da ASSE a ASSECCARE (1 risultato)

asse del zodiaco, nissuna mutazione apparirebbe farsi nel sole circa l'alzarsi e abbassarsi

vol. I Pag.752 - Da ASSECCHIRE a ASSEDIO (1 risultato)

così assediata, stavano spiando l'occasione di farsi innanzi. baldini, 4-202: subito

vol. I Pag.758 - Da ASSENTAZIONE a ASSENZA (1 risultato)

corno tra gli amici assenti è costumato farsi. leone ebreo, 102: la

vol. I Pag.759 - Da ASSENZIATO a ASSERO (1 risultato)

asséro). raro e letter. farsi sera; abbuiarsi, annottare. tansillo

vol. I Pag.762 - Da ASSETTARE a ASSETTO (1 risultato)

ragionevole il dire, che sia assettamento solito farsi da tutte le fabbriche.

vol. I Pag.765 - Da ASSICURATA a ASSICURAZIONE (1 risultato)

14. rifl. disus. rassicurarsi, farsi animo, tranquillarsi, confidare.

vol. I Pag.771 - Da ASSISTITO a ASSOCCIARE (1 risultato)

: esser rimasto solo al mondo, dover farsi da mangiare da sé, non aver

vol. I Pag.774 - Da ASSOLCATORE a ASSOLUTO (1 risultato)

italia. 2. rifl. farsi mercenario. bembo, 5-1-138: que'

vol. I Pag.775 - Da ASSOLUTORE a ASSOLUZIONE (1 risultato)

non debbono confondersi tra loro, come suol farsi comunemente: l'una è assoluta ed

vol. I Pag.776 - Da ASSOLVENTE a ASSOMIGLIARE (2 risultati)

già che non possa e non debba farsi al cadavero in qualunque giorno, anche

dicono che samaele volse inalzare il solio per farsi asso lo assomigliavano a tanti

vol. I Pag.777 - Da ASSOMIGLIATO a ASSONNATO (1 risultato)

4. intr. rendersi simile, farsi simile; essere simile, rassomigliare;

vol. I Pag.781 - Da ASSOTTIGLIANTE a ASSOTTIGLIATO (1 risultato)

divenire più perspicace, più pronto; farsi troppo sottile, sofistico. guiitone,

vol. I Pag.784 - Da ASSUNTORE a ASTA (1 risultato)

per più o meno tempo, ma farsi eterne non mai. leopardi,

vol. I Pag.786 - Da ASTASIA a ASTENSIONISTA (1 risultato)

astenere dalle sue maggiori bellezze, per farsi intendere a quelli che parlano una lingua

vol. I Pag.799 - Da ATMOSFERICO a ATOMO (2 risultati)

e spinge infiammata la materia / a farsi mondi e uomini veggenti. rebora, 20

appigli e con esso una sostanza / a farsi vegna. tommaseo, i-171: come

vol. I Pag.805 - Da ATTACCATAMENTE a ATTACCATURA (1 risultato)

un'azione qualsiasi). -attaccarla: farsi beffa, prendere in giro; burlare

vol. I Pag.806 - Da ATTACCHINO a ATTALENTARE (1 risultato)

acciocché non gli manchi la gioia di farsi pagare il suo santo dai nonni e dai

vol. I Pag.808 - Da ATTECCHIMENTO a ATTEGGIARE (1 risultato)

problema. russo, i-351: non farsi schiavo nel suo atteggiamento, nel suo

vol. I Pag.812 - Da ATTENTAMENTE a ATTENTARE (1 risultato)

le promise che di quanto fosse da farsi prenderebbe suo consiglio. cesarotti, i-112:

vol. I Pag.816 - Da ATTERRATA a ATTESO (1 risultato)

gettati nel fuoco. sacrosante, per farsi ubbidire in casa e per atterrire? pavese

vol. I Pag.819 - Da ATTILA a ATTINENTE (1 risultato)

non le avete insegnato altro che a farsi i ricci, ed a vestirsi con attillatura

vol. I Pag.820 - Da ATTINENZA a ATTINIFERO (1 risultato)

quando il prete fu sulla porta dovette farsi largo per entrare. = voce

vol. I Pag.825 - Da ATTO a ATTO (1 risultato)

novelli sposi pare che si studino di farsi riconoscere lontano un miglio. b. croce

vol. I Pag.826 - Da ATTOCCAMENTO a ATTORCERE (1 risultato)

di mare, e non sapevano che farsi. fogazzaro, vii-449: un cuore forse

vol. I Pag.833 - Da ATTRAZIONE a ATTREZZISTA (1 risultato)

/ sentendo crescer l'acqua e farsi tiepida.. = deriv. da

vol. I Pag.836 - Da ATTRITARE a ATTUALE (1 risultato)

con i più, l'elettore può farsi valere o può evitare mali maggiori

vol. I Pag.847 - Da AUREO a AURICOLARE (1 risultato)

, 13 7-114: e poi vedrem lui farsi [il mondo] / aureo tutto

vol. I Pag.853 - Da AUTIERE a AUTOBLINDATA (1 risultato)

fatto lo instrumento o la scrittura; farsi fare copia autentica per tenerla a presso

vol. I Pag.859 - Da AUTOPORTATO a AUTORE (1 risultato)

. -essere autóre: suggerire, farsi promotore. -in senso negativo: istigare

vol. I Pag.866 - Da AVANTICAMERA a AVANTIDETTO (1 risultato)

riuscire in un'impresa, o semplicemente per farsi notare. piovene, 2-21:

vol. I Pag.867 - Da AVANTIERI a AVANZARE (1 risultato)

). andare avanti, procedere, farsi innanzi; avvicinarsi, inoltrarsi. -anche

vol. I Pag.868 - Da AVANZARE a AVANZARE (1 risultato)

l'amicizia dei grandi non coltivò egli per farsi abuso di sua potenza,..

vol. I Pag.871 - Da AVARAMENTE a AVARO (1 risultato)

che, avendoci a star poco, doverebbon farsi liberali. savonarola, iii-188: il

vol. I Pag.877 - Da AVERE a AVERLA (1 risultato)

case [di tripoli], e di farsi insegnare i tesori del signore e l'

vol. I Pag.879 - Da AVIERE a AVOGADORE (1 risultato)

maggiore, di darle potenza e subietto da farsi immortale, e superare di lunga per

vol. I Pag.886 - Da AVVELENATO a AVVENEVOLE (1 risultato)

cogli sfoggi, colle galanterie e col farsi corteggiare dai più avvenenti damerini. palazzeschi

vol. I Pag.890 - Da AVVENTARE a AVVENTO (1 risultato)

l'agente è un avventizio che vuole farsi onore. leggi agrarie, 322-2:

vol. I Pag.892 - Da AVVENTURA a AVVENTURIERO (1 risultato)

cogli sfoggi, colle galanterie e col farsi corteggiare dai più avvenenti damerini. il

vol. I Pag.896 - Da AVVERSO a AVVERTIRE (1 risultato)

23: avendo tante opere proprie da farsi immortale, non lascia di promuovere quelle

vol. I Pag.897 - Da AVVERTITAMENTE a AVVEZZO (1 risultato)

, 16-ix-232: questo illustrissimo signore potrà farsi applicare da altre persone questa ai giorni

vol. I Pag.899 - Da AVVIATO a AVVICINARE (1 risultato)

da un termine determinato di tempo; farsi vicino, venire vicino, appressarsi,

vol. I Pag.906 - Da AVVISO a AVVITICCHIARE (1 risultato)

del papa, 4-125: vengono a farsi i loro avviticchiamenti [delle fila]

vol. I Pag.909 - Da AVVOCATORE a AVVOLGERE (1 risultato)

si dànno in grandissimo da fare per farsi vedere dappertutto con la toga e la borsa

vol. I Pag.910 - Da AVVOLGIBILE a AVVOLTO (1 risultato)

/ ch'a chieder pace, a farsi uom ligio altrui, / già non ardia

vol. I Pag.911 - Da AVVOLTOIO a AZIENDA (1 risultato)

silone, 5-154: il caldo cominciava a farsi sentire. la testa del cavallo era

vol. I Pag.913 - Da AZIONISTA a AZOCLORAMINA (2 risultati)

civile: mezzo dato dalla legge per farsi riconoscere un diritto e per imporre ad altri

causa. -ant. diritto a farsi versare una somma. testi fiorentini,

vol. I Pag.917 - Da AZZURRINO a AZZURROGNOLO (1 risultato)

mentre lo fissavo, vidi i suoi occhi farsi di un azzurro chiaro, come ai

vol. I Pag.919 - Da BABBALÀ a BABBUASSO (1 risultato)

le gambe dei tavoli e dei convitati; farsi graffiar dalle scimmie; o sedere sulle

vol. I Pag.927 - Da BACCHETTARE a BACCHIARE (2 risultati)

palazzeschi, 7-141: gli era piaciuto tanto farsi comandare da lui, il solo che

bramati, 3-62: egli cominciò a farsi la croce ogni momento...

vol. I Pag.930 - Da BACIARE a BACIARE (1 risultato)

, 26-32: lì veggio d'ogne parte farsi presta / ciascun'ombra e baciarsi una

vol. I Pag.934 - Da BACIUCCHIA a BACO (3 risultati)

che baciucchiare... vada a farsi baciar dal diavolo \ leopardi, i-836:

foglia; stette lì un momento, per farsi tornar vivo nella memoria quel fatto,

e gelso, non pervennero ancora a farsi tanto popolari, che ogni dì non

vol. I Pag.935 - Da BACO a BADA (1 risultato)

via, / ciò pensiam che dee farsi. o tu primiero / entra, e

vol. I Pag.937 - Da BADARE a BADARE (2 risultati)

, iii-155: se badi alle faccende da farsi, un mese è un giorno;

, 295: egli era riuscito a farsi badare ogni giorno di più da quei

vol. I Pag.940 - Da BAFFOSO a BAGAGLIO (2 risultati)

sotto i baffi: eludere la vigilanza, farsi gioco di qualcuno. pavese,

, non mi fa nulla. - farsi baffi di qualche cosa: non curarsene

vol. I Pag.945 - Da BAGNATA a BAGNO (2 risultati)

braccia conserte, come si fa per farsi compagnia. pavese, 99: un

(122): e seneca chiese di farsi aprire tutte le vene, in un

vol. I Pag.948 - Da BAIANTE a BAIOCCO (1 risultato)

e chi un'altra, tutti urlando per farsi servir prima: un bailamme, un

vol. I Pag.949 - Da BAIONE a BAIULO (1 risultato)

. foscolo, vii-189: i tiranni vorranno farsi temere, e si faranno, come

vol. I Pag.951 - Da BALAUSTRA a BALBETTARE (1 risultato)

graziosa violenza e disordine al fine di farsi intendere e valere. sbarbaro, 1-136:

vol. II Pag.3 - Da BALDANZEGGIARE a BALDEZZA (2 risultati)

che baldanzosamente alle tempeste / godon di farsi incontro. colletta, i-142: un

tre scudi un soldato va baldanzoso a farsi ammazzare, e tu per tanti mila ducati

vol. II Pag.4 - Da BALDIGRARO a BALDRACCA (1 risultato)

7-235: i conversari delle donne devono farsi sempre più alti per superare il clamore

vol. II Pag.17 - Da BALLISMO a BALLO (3 risultati)

l'aveva chiamata in disparte per non farsi sentire da luisa. 2.

di carnevale, dopo le cene solite farsi fra'parenti, si dà ne'suoni

, udito il sonare e 'l gran scamattico farsi supra 'l capo,...

vol. II Pag.18 - Da BALLONARO a BALLOTTA (1 risultato)

borgese, 1-53: non osò più farsi avanti in linea dritta e si mise

vol. II Pag.20 - Da BALOCCATORE a BALORDAGGINE (1 risultato)

. figur. tenere a bada, farsi gioco di qualcuno. m. franco

vol. II Pag.35 - Da BANCHIERE a BANCO (1 risultato)

cinico / che avea ciascuno / di farsi povero, / trito e digiuno /

vol. II Pag.46 - Da BANDO a BANDOLO (2 risultati)

sa il bandolo e onde bisogna farsi a snodarlo. fagiuoli, 3-7-133: discorrer

la inspirasse circa il bàndolo del da farsi, nell'ora del pericolo. alvaro,

vol. II Pag.52 - Da BARATTIERE a BARATTOLO (1 risultato)

suo petrarca!...) e farsi baratto o gazzettiere, / totò scelse

vol. II Pag.53 - Da BARATTONE a BARBA (1 risultato)

in fondo in fondo / si rannicchia a farsi un mondo / del suo paesucolo;

vol. II Pag.54 - Da BARBA a BARBA (4 risultati)

ci pretendeva. -far la barba, farsi la barba: raderla. firenzuola,

, 1-232: quel non pensare a mai farsi un vestito, /...

vestito, /... / né farsi barba, né ad andar pulito, /

: per prima cosa, doveva pensare a farsi la barba. gli occorreva l'acqua

vol. II Pag.58 - Da BARBARESCO a BARBARISMO (1 risultato)

impero istesso discresciuta r calzava zoccoli per farsi più grande. bar etti, 2-30

vol. II Pag.63 - Da BARBIERIA a BARBINO (1 risultato)

l'ospizio, li venne voglia di'farsi radere, avendone grandissimo bisogno; e

vol. II Pag.64 - Da BARBINTANA a BARBONE (1 risultato)

per maestro dei filosofanti, / sol per farsi veder con un barbone / da spaventar

vol. II Pag.66 - Da BARCA a BARCA (1 risultato)

levar di barca: lasciarsi guidare; farsi menare per il naso. g

vol. II Pag.68 - Da BARCHEGGIATORE a BARCOLLAMENTO (1 risultato)

savonarola, iii-192: se 'l tiranno vuol farsi uno giardino o uno barco per suo

vol. II Pag.82 - Da BARTOLESCO a BARZELLETTATO (1 risultato)

con qualche giudeo qualche baruffo / dovrà farsi uno scrocchio, un babbomorto.

vol. II Pag.92 - Da BASSO a BASSO (2 risultati)

buone o per male arti perviene a farsi ricco, vuole che si dimentichi

lirlo, non permettergli di progredire, di farsi valere; frenarne la potenza,

vol. II Pag.100 - Da BASTIONE a BASTO (1 risultato)

-gettare via il basto per la sella: farsi credere migliore di quanto si è.

vol. II Pag.101 - Da BASTONABILE a BASTONCELLO (1 risultato)

servirlo, a rispettarlo, e a farsi bastonare. vittorini, 2-70: mi ricordai

vol. II Pag.107 - Da BATTAGLIANTE a BATTAGLIO (1 risultato)

ardita e forte / famoso in battagliar farsi e temuto. nievo, 309:

vol. II Pag.108 - Da BATTAGLIOLA a BATTELLO (1 risultato)

diedero a imitar scherzando le azioni solite farsi in chiesa; e atanasio, creato da

vol. II Pag.113 - Da BATTERE a BATTERE (2 risultati)

caldo, proponetegli apertamente il bene da farsi e che si può fare a codesta

-batter la grancassa: dare, farsi pubblicità, (e indica sfrontatezza e

vol. II Pag.119 - Da BATTIBERTA a BATTILANO (1 risultato)

perché una terza non era riuscita a farsi fuori, mi colpì. pasolini,

vol. II Pag.142 - Da BECERUME a BEFANA (1 risultato)

casse. -fare la befana: farsi piccolo piccolo, cercare di scomparire (

vol. II Pag.143 - Da BEFANATA a BEFFAMENTO (4 risultati)

voluto e avuto caro, non debba troppo farsi maestro di beffe. tasso, n-iii-847

loro costumi; sicché non è da farsi beffe della loro opinione, che le scienze

guerra. tommaseo- rigutini, 780: farsi beffe è più amaro di beffare..

mare. mettere in beffa: farsi beffe, canzonare, dileggiare. -avere

vol. II Pag.144 - Da BEFFANITE a BEFFEGGIATORE (2 risultati)

d'esser beffato e schernito e di farsi quasi gioco e trastullo de gli adulati

il beffare può sapere di celia, può farsi con leggerezza e senza profonda malignità;

vol. II Pag.147 - Da BELGIOINO a BELLATORE (1 risultato)

, piano (senza disturbare o senza farsi accorgere). giamboni,

vol. II Pag.149 - Da BELLEZZA a BELLEZZA (1 risultato)

-mettersi in bellezze: acconciarsi, farsi bella. goldoni, ii-159:

vol. II Pag.154 - Da BELLO a BELLO (2 risultati)

giudicare i gusti del bel mondo, e farsi beffe degli adorabili capricci della moda.

. / quasi obliando d'ire a farsi belle. idem, par., 2-130

vol. II Pag.155 - Da BELLO a BELLO (5 risultati)

ceneri patrizie i si voglion rimpastare e farsi belli. foscolo, xv-567: perch'

: tutto qui stava il necessario per farsi bella. moretti, 73: non pensare

bello come doveva. -figur. farsi bello di una cosa: attribuirsi meriti

qualità e doti; darsi importanza; farsi vanto di qualcosa, pavoneggiarsene.

da loro, saltano subito fuori a farsi belli di previdenza e gridano trionfando:

vol. II Pag.166 - Da BENE a BENE (1 risultato)

mariti diano occasione a le mogli di farsi poco da bene. f.

vol. II Pag.168 - Da BENEDICA a BENEDIZIONE (2 risultati)

5. locuz. mandare uno a farsi benedire', specie nelle espressioni: che

se dio vuole, la manda a farsi benedire, lei e il suo decotto.

vol. II Pag.169 - Da BENEDUCATO a BENEFICATO (1 risultato)

504: non gli chiedeva altro che di farsi il benefattore dell'umanità. carducci,

vol. II Pag.173 - Da BENEPLACITO a BENEVOLENTE (1 risultato)

, secondo il suo beneplacito, vuol farsi ritrovare. sarpi, i-2-43: non sono

vol. II Pag.174 - Da BENEVOLENTEMENTE a BENIAMINO (1 risultato)

è un artificio usato dal principe per farsi benevolo il popolo e la nobiltà. garzoni

vol. II Pag.177 - Da BENNETTITALI a BENVEDUTO (1 risultato)

bensì ricavar vantaggio dall'occasione, e farsi merito d'aver raffrenato un popolo ribelle

vol. II Pag.178 - Da BENVENUTA a BENZOICO (2 risultati)

tutte le parole son buone, pur di farsi intendere ». benvogliènte

diletto; prediligere: specie nelle locuz. farsi benvolere; prendere uno a benvolere

vol. II Pag.181 - Da BERE a BERE (1 risultato)

virtute informativa, come quello / ch'a farsi quelle per le vene vàne. simintendi

vol. II Pag.182 - Da BERECINZIO a BERENICEO (1 risultato)

: il parlar di soppiatto / senza farsi vedere / non dà punto buon bere.

vol. II Pag.183 - Da BERETTA a BERICOCA (2 risultati)

bergamascherie attende a le spese nostre a farsi ricco. bergamasco1, agg. e

differenza ben grande nella potatura che debbe farsi, per esempio alle piante de'cedrati,

vol. II Pag.195 - Da BESTIA a BESTIA (1 risultato)

la stessa bestia ricomparisca dieci volte a farsi bocciare, fino a queu'undicesima che per

vol. II Pag.196 - Da BESTIACCIA a BESTIALE (1 risultato)

pentola, così la prego a non farsi imitatrice dello stile delle su lodate bestiuole

vol. II Pag.197 - Da BESTIALEGGIARE a BESTIAME (1 risultato)

bisogno della tessera -per non avere osato farsi avanti, e bestialmente spingere ed

vol. II Pag.200 - Da BEVACE a BEVERARE (1 risultato)

e necessario. campanella, i-166: farsi scanni gli uman corpi a'giganti,

vol. II Pag.201 - Da BEVERATA a BEVUTA (1 risultato)

5-15: la mamma lo richiamò tosto per farsi aiutare a preparar un beverone di camomilla

vol. II Pag.202 - Da BEVUTO a BIACCA (3 risultati)

improvvisa decisione se n'erano andati a farsi una bevuta alla fontanella. -figur

involontariamente). -andare a fare o farsi una bevuta (anche al dimin.

fuor che quello che le donne adoperano a farsi bianche. ma è mortale a berlo

vol. II Pag.206 - Da BIANCHI a BIANCO (1 risultato)

. intr. biancheggiare; diventare bianco, farsi bianco. dante, 54-2:

vol. II Pag.213 - Da BIASIMEVOLMENTE a BIBACE (1 risultato)

del venir quivi in cotanto dolore a farsi vedere, sapeva poter aver biasimo.

vol. II Pag.224 - Da BIFORME a BIGATTO (1 risultato)

si parla al presente, si suppone farsi talmente che, come 1 soggetti son

vol. II Pag.225 - Da BIGELLO a BIGIO (1 risultato)

ancora a farsi tanto popolari, che ogni dì non si

vol. II Pag.228 - Da BIGNÈ a BIGORDO (1 risultato)

grande il salir quasi sulla bigoncia a farsi pubblico predicatore. di giacomo, ii-667

vol. II Pag.236 - Da BILIOSAMENTE a BIMBO (1 risultato)

le gambe dei tavoli e dei convitati; farsi graffiar dalle scimmie; o sedere sulle

vol. II Pag.248 - Da BISBIGLIAMENTO a BISBIGLIONE (1 risultato)

muovendo appena le labbra (per non farsi udire da estranei): e può

vol. II Pag.249 - Da BISBIGLIOSO a BISCHERO (1 risultato)

qual voglia di singolarizzarsi e di farsi della réclame: sarebbe stata scusabile

vol. II Pag.251 - Da BISCONDOLA a BISCUIT (1 risultato)

2-142: pazzo, che almanaccò per farsi nome / con un libraccio polveroso e vieto

vol. II Pag.253 - Da BISLACCONE a BISOGNA (1 risultato)

de roberto, 489: non le costava farsi forza, disperdere quelle fantasie per attendere

vol. II Pag.256 - Da BISOGNO a BISOGNO (1 risultato)

fa più romore, e comincia a farsi sentire la sazietà. goldoni, ii-286:

vol. II Pag.258 - Da BISQUADRO a BISTICCICO (1 risultato)

estenuate ed anemiche, e andavano a farsi le iniezioni in farmacia, quando non

vol. II Pag.264 - Da BIZZEFFE a BIZZUCA (1 risultato)

tempestose bestie, voglia mettersi a rischio di farsi rompere il capo. tassoni, 12-36

vol. II Pag.266 - Da BLANDULO a BLASONICO (1 risultato)

, che, mentre gli altri vanno a farsi ammazzare in africa, resta a casa

vol. II Pag.269 - Da BLOCCATO a BLOCCO (1 risultato)

di marmo o una tela, per farsi arrotare gli scalpelli o macinare i colori.

vol. II Pag.270 - Da BLONDA a BOA (3 risultati)

in quanto esistono le persone capaci di farsi 4 bluffare'. linati, 30-74:

). -per estens.: simulare, farsi credere da più di ciò che si

in quanto esistono le persone capaci di farsi bluffare ». = deriv.

vol. II Pag.272 - Da BOBINA a BOCCA (1 risultato)

non sentiamo nella gola e nella bocca farsi movimento alcuno. marino, 349:

vol. II Pag.273 - Da BOCCA a BOCCA (2 risultati)

ad un medesimo bocale, venghino a farsi una sanguisuga medesima, in segno d'

, io (187): tornarono a farsi sentire l'impre- cazioni e gli scherni

vol. II Pag.276 - Da BOCCA a BOCCA (1 risultato)

, i-133: e come poi non dovrà farsi le meraviglie, allorché prendendo in mano

vol. II Pag.277 - Da BOCCA a BOCCA (2 risultati)

,... questo sarebbe facilissimo a farsi. targioni tozzetti, 12-12-84: per

delle reni loro. -fare, farsi la bocca a qualche cosa: assuefar

vol. II Pag.279 - Da BOCCADOPERA a BOCCAPORTO (2 risultati)

ad un medesimo bocale, venghino a farsi una sanguisuga medesima, in segno d'

a bere un boccale di vino per farsi coraggio, poi si avvicinò alla sonnambula con

vol. II Pag.280 - Da BOCCARE a BOCCHEGGIANTE (1 risultato)

, un paio di volte, a farsi una sigaretta col tabacco di amedeo;

vol. II Pag.282 - Da BOCCHIPUZZOLA a BOCCINO (1 risultato)

la stessa bestia ricomparisca dieci volte a farsi bocciare, fino a quell'undicesima che

vol. II Pag.285 - Da BOCCONE a BOCCONI (1 risultato)

questa notte; ma intanto non cominci a farsi male da sé, a rovinarsi la

vol. II Pag.286 - Da BOCCONOTTI a BODDA (1 risultato)

. bartoli, 40-ii-279: in solo farsi il carnefice a trargli di dosso non le

vol. II Pag.288 - Da BOIARDO a BOLEA (1 risultato)

poltrona legislativa c'è sempre modo di farsi onestamente corrómpere e di trasformarsi, molècola

vol. II Pag.290 - Da BOLIGOMMA a BOLLA (1 risultato)

di siero o di linfa, vengono a farsi le bollicine acquaiuole, dentro le quali

vol. II Pag.293 - Da BOLLETTA a BOLLICARE (1 risultato)

, tra frasi fatte e frasi ancora da farsi, immagini quin- tessenziate e formule da

vol. II Pag.294 - Da BOLLICHÌO a BOLLIRE (1 risultato)

tra frasi fatte e frasi ancora da farsi, immagini quintes- senziate e formule da

vol. II Pag.297 - Da BOLLOSITÀ a BOLOGNARE (1 risultato)

sarebbe maggior prudenza... di farsi trarre un poco di sangue, di prendere

vol. II Pag.299 - Da BOMA a BOMBA (1 risultato)

dai nascondigli, cercano di giungere senza farsi acchiappare. pulci, 2-8

vol. II Pag.300 - Da BOMBABÀ a BOMBARDATORE (1 risultato)

gittisi oltre la palla, con dire farsi per l'espulsiva. d. bartoli,

vol. II Pag.304 - Da BONARIO a BONIFICARE (1 risultato)

bellissime possessioni, in breve andrà a farsi il più ricco della provincia. colletta,

vol. II Pag.305 - Da BONIFICATO a BONTÀ (1 risultato)

. dati, i-380: ma per farsi creder perfetto stoico, e sotto quel mantello

vol. II Pag.309 - Da BORCHIAIO a BORDEGGIATA (1 risultato)

missioni scende dal molo in barca per farsi ricondurre a bordo del postale, che

vol. II Pag.310 - Da BORDEGGIO a BORDERÒ (1 risultato)

mia ruina. giusti, 2-132: per farsi fischiare / fa tanto bordello / un

vol. II Pag.311 - Da BORDIGLIO a BORDONE (1 risultato)

cattaneo, iii-1-120: i più audaci amavano farsi un nido lungo il confine o bordo

vol. II Pag.312 - Da BORDONE a BOREALE (1 risultato)

e il bombo pareva cambiar tono, farsi più sonoro, come moltiplicato da una tavola

vol. II Pag.314 - Da BORGHESEMENTE a BORGO (1 risultato)

essere più vivaci, e il disegno a farsi più ampio e variato. dossi,

vol. II Pag.319 - Da BORSA a BORSA (1 risultato)

. -reggere la borsa al ladro: farsi suo complice. pratolini, 9-1209:

vol. II Pag.320 - Da BORSA DI PASTORE a BORSELLO (1 risultato)

: non so qual tristo concetto debbano farsi di noi e delle cose nostre i forestieri

vol. II Pag.321 - Da BORSETTA a BOSCAIOLO (1 risultato)

: lorman medesimo disegnò l'incisione da farsi, che non fu di meno che

vol. II Pag.328 - Da BOTTA a BOTTANA (1 risultato)

per trovare il semidiametro del fondo da farsi per la botte, si servono della regola

vol. II Pag.329 - Da BOTTARE a BOTTE (1 risultato)

per trovare il semidiametro del fondo da farsi per la botte, si servono della

vol. II Pag.330 - Da BOTTE a BOTTEGA (1 risultato)

, gioco e congrega, / per farsi dello stato suo bottega. leonardo, 1-332

vol. II Pag.338 - Da BOZZININGA a BRABANTINO (2 risultati)

). - uscire dal bozzolo: farsi adulto, acquistare indi- pendenza (nel

a starci sopra molto c'era da farsi venire i calli nel sedere. bozzóne1

vol. II Pag.343 - Da BRACCIO a BRACCIO (1 risultato)

tadi e alla fortuna, ma sì farsi scudo, e in sé ricevere que'

vol. II Pag.344 - Da BRACCIO a BRACCIO (1 risultato)

.. che ha più voglia di farsi giustizia da sé, in qualche maniera sommaria

vol. II Pag.347 - Da BRACCONAGGIO a BRACE (1 risultato)

malinconia. -essere, diventare, farsi di brace: arrossire con violenza.

vol. II Pag.348 - Da BRACHERIA a BRACHIERE (1 risultato)

2-59 (ii-243): e per meglio farsi intendere, si slacciò il braghétto e

vol. II Pag.349 - Da BRACHIESOFAGO a BRACIOLA (1 risultato)

3-96: don silvestro prese ad andare a farsi radere anche lui, fra quelli

vol. II Pag.358 - Da BRANDISTOCCO a BRANO (1 risultato)

gli passi, si discorre, per farsi contemplare, la cittade, si visitano

vol. II Pag.360 - Da BRATTEATO a BRAVARE (1 risultato)

i cavalli. per tenergli in dovere e farsi stimare bisogna sparlare bravare minacciare e far

vol. II Pag.362 - Da BRAVO a BRAVO (1 risultato)

è ben difficile a capirsi o a farsi. forteguerri, 28-2: il pazzo

vol. II Pag.364 - Da BRECCIA a BRENNA (1 risultato)

quale si parla al presente, si suppone farsi talmente che, come i soggetti son

vol. II Pag.367 - Da BREVE a BREVE (1 risultato)

e villano li conduceva in breve a farsi seguaci e martiri d'una fede già

vol. II Pag.376 - Da BRIGANTE a BRIGARE (2 risultati)

del popolo genovese, pregavano milano a farsi suddita di quel re sì poco a

d'abbassarsi a brigare e intrigare per farsi sposare. levi, 1-218: erano due

vol. II Pag.377 - Da BRIGATA a BRIGATA (2 risultati)

gambe dei tavoli e dei convitati; farsi graffiar dalle scimmie; o sedere sulle

in via, e maddalena, per non farsi scorgere malinconica, procurò di celiare e

vol. II Pag.378 - Da BRIGATORE a BRIGLIA (1 risultato)

servizio pubblico. -far brigate: farsi amici. iacopone, 8-50: puoi

vol. II Pag.379 - Da BRIGLIADORO a BRIGOSO (1 risultato)

, 9-31: non perfettamente può anche farsi [comparazione] tra lo scultore e 'l

vol. II Pag.380 - Da BRIII a BRILLANTE (1 risultato)

brillante. dio sa quanto stenterà prima di farsi una posizione davvero. palazzeschi, 6-205

vol. II Pag.384 - Da BRINDISEVOLE a BRIOSCE (1 risultato)

. sì caro uso tedesco / di farsi brindis, che con gran piacere / altro

vol. II Pag.390 - Da BRODICCHIO a BROGLIACCIO (1 risultato)

lungo per quei di casa che volessero farsi una zuppa. panzini, ii-230: a

vol. II Pag.407 - Da BRUNO a BRUSCHETTO (1 risultato)

berretta e una pelle di bruna da farsi delle scarpe da state che siano morbide

vol. II Pag.408 - Da BRUSCHETTO a BRUSCO (1 risultato)

brusco se diodata aveva la faccia di farsi vedere ancora lì, da don gesualdo,

vol. II Pag.411 - Da BRUTO a BRUTTAMENTE (1 risultato)

un'ora di candela, a rischio di farsi sgridare dalla moglie, onde spiattellare le

vol. II Pag.413 - Da BRUTTO a BRUTTO (1 risultato)

brutto / e l'aria ad oscurarsi e farsi bruna, / e il mar turbarsi

vol. II Pag.419 - Da BUCATURA a BUCCIA (1 risultato)

cose che bisogna toccare! cose da farsi poi schifo a se medesimo. sto per

vol. II Pag.423 - Da BUCI a BUCO (1 risultato)

. -vieni! -gridò berto. sperava di farsi aiutare dai ragazzi stallieri. forse un

vol. II Pag.424 - Da BUCO a BUCRANIO (1 risultato)

l'occhio, lo indusse prima a farsi troppo sotto, e poi gli strinse

vol. II Pag.431 - Da BUFFONE a BUFFONEGGIARE (1 risultato)

prese parimente. sacchetti, 9-40: per farsi innanzi messer giovanni, e non considerando

vol. II Pag.432 - Da BUFFONERIA a BUGGERONE (4 risultati)

desligate e tre brazza di tela da farsi due grembiali. = cfr. bigatto

far beffe, ingannare. -mandare a farsi buggerare, va a farti buggerare:

alla peggio, o il paese saprà farsi vivo, e anderanno anch'essi nel

sposa! e mandiamo i fastidi a farsi buggerare, almeno per oggi.

vol. II Pag.433 - Da BUGIA a BUGIARDERIA (1 risultato)

d. bartoli, 40-ii-80: mai può farsi innocente o divenir lecita la bugia,

vol. II Pag.436 - Da BUGNONE a BUIO (2 risultati)

dalle idèe dell'autore che non sanno farsi vedere o piuttosto dagli occhi de'leggitori

al primo buio: all'imbrunire; farsi buio, venir buio: annottare;

vol. II Pag.439 - Da BULINATO a BULLONARE (2 risultati)

bullette indorate, arme e altre cose da farsi guardare: « ve'là; ve'

se i zecchini calano, venga a farsi risarcire da voi, ha detto che

vol. II Pag.440 - Da BULLONE a BUONANIMA (1 risultato)

giudicare senza prevenzione, spassionatamente, non farsi illusione, e altre simili,

vol. II Pag.447 - Da BUONO a BUONO (1 risultato)

l'anomalia del t, egli potrebbe farsi, e agevolmente. vico, 81:

vol. II Pag.454 - Da BURBERA a BURCHIO (1 risultato)

ragionarsi per casa, senza sapere che farsi né che ordin pigliarsi. =

vol. II Pag.456 - Da BURISTO a BURLARE (1 risultato)

. intr. con la particella pronominale. farsi beffe di qualcuno; prendersi gioco,

vol. II Pag.458 - Da BURLONE a BURRASCA (1 risultato)

davanti tante difficoltà, di domande da farsi, di certificati, di documenti, di

vol. II Pag.460 - Da BURRONA a BUSCA (1 risultato)

verga, i-93: non mancava di farsi due volte la croce anziché una volta

vol. II Pag.462 - Da BUSCO a BUSSARE (1 risultato)

la mise, pregandola che, senza farsi conoscere, quelle busse pazientemente ricevesse che

vol. II Pag.469 - Da BUTTASELLA a BUTTERO (1 risultato)

viso tutto butterato; talché si vergognava a farsi vedere da balestra in quello stato.

vol. II Pag.470 - Da BUTTEROSO a BUZZURRO (1 risultato)

, 1-64: la sora cammilla per farsi onore si mise all'opera di buzzo

vol. II Pag.476 - Da CACCHIATELLO a CACCIA (1 risultato)

avrebbero rimandata. era ancor presto per farsi un'idea della piega del tempo. non

vol. II Pag.477 - Da CACCIA a CACCIA (1 risultato)

, è un andare a caccia di farsi malvolere allo sproposito. menzini, 5-182

vol. II Pag.480 - Da CACCIARE a CACCIARE (1 risultato)

quel che suole un zelo imprudente; farsi cacciar dalla cina, e lasciar diserta

vol. II Pag.481 - Da CACCIAREATTORE a CACCIASPOLETTA (1 risultato)

come se bastasse, dopo tutto, per farsi ascoltare con maggiore attenzione, indossare una

vol. II Pag.490 - Da CADERE a CADERE (2 risultati)

'ngrossa, / tanto più trova di can farsi lupi / la mala- detta e sventurata

: olao magno ha scritto esser vero farsi ne'suoi paesi, con ragion d'arte

vol. II Pag.499 - Da CAENA a CAFFÈ (1 risultato)

2. locuz. -andare in cafarnao: farsi inghiottire, finire nella pancia propria o

vol. II Pag.504 - Da CAGIONEVOLE a CAGLIARE (2 risultati)

il mondo e la natura ebbero principio al farsi,... qùella, che

giovane nipote intelligente, che avrebbe voluto farsi suora, ma dopo qualche mese di

vol. II Pag.505 - Da CAGLIARE a CAGNACCIO (1 risultato)

una fattucchiera, rinomata -del luogo -a farsi leggere la lunga e nervosa manina.

vol. II Pag.506 - Da CAGNARA a CAGNINO (1 risultato)

, e mentre metton mano alla squarscina per farsi paura l'un l'altro, la

vol. II Pag.508 - Da CAGNUCCIO a CALA (1 risultato)

punti / dell'apparecchio, e per farsi ben certi / che ci fosse abbondanza

vol. II Pag.510 - Da CALAFATO a CALAMBÀ (1 risultato)

qualche scrittura copiava, ed attendeva a farsi pratico di saper formar queste scritture communi

vol. II Pag.512 - Da CALAMITA a CALAMITOSO (1 risultato)

mai in una cosa così facile a farsi, quanto lo è una dedicatoria, chi

vol. II Pag.518 - Da CALATO a CALCA (1 risultato)

testa. boccalini, i-161: nel farsi far largo nelle folle, nell'aprirsi

vol. II Pag.519 - Da CALCABILE a CALCAGNO (5 risultati)

. -rompere, fendere la calca: farsi largo. boccaccio, dee.,

romper la calca, gli fu bisogno farsi portare in seggia. d'annunzio, iv-1-295

agonia. -mettersi nella calca per farsi pigiare: mettersi senza necessità in un'

, un entrar nella calca per farsi pigiare. -dar la calca:

s'ingegnò di dimostrare qual uso dovesse farsi ora del tendine di achille, ora

vol. II Pag.524 - Da CALCEFIRI a CALCINA (1 risultato)

-cavare i calcetti a qualcuno', farsi raccontare quello che non vorrebbe dire.

vol. II Pag.527 - Da CALCIO a CALCIO (2 risultati)

più in grado di offendere o di farsi temere; e per ciò solo è atto

, che sparava calci per amore, per farsi carezzare. -tirare i calci

vol. II Pag.531 - Da CALCOLO a CALCOSTIBITE (1 risultato)

. alvaro, 7-81: l'arte di farsi amare è cosa abbastanza recente, e

vol. II Pag.532 - Da CALCOTECA a CALDAMENTE (1 risultato)

bolla e ondeggi quanto il più può farsi disperatamente un caldaio pien d'acqua;

vol. II Pag.534 - Da CALDERA a CALDEZZA (1 risultato)

calderaio, andò in casa un gentiluomo a farsi dare una caldaia per portarla a bottega

vol. II Pag.535 - Da CALDICCIO a CALDO (1 risultato)

: don silvestro prese ad andare a farsi radere anche lui, fra quelli che

vol. II Pag.536 - Da CALDO a CALDO (1 risultato)

gli uomini generosi e di spirito grande a farsi gloriosi con le operazioni degne e rare

vol. II Pag.541 - Da CALENDARISTA a CALERE (1 risultato)

-n o n apparire in colenda: non farsi vedere quand'è tempo di pagare.

vol. II Pag.548 - Da CALLAIOLA a CALLE (1 risultato)

, / verso uno albergo è meglio farsi il calle. -prendere il calle

vol. II Pag.549 - Da CALLETTA a CALUMO (2 risultati)

utile anche a chi non mira a farsi calligrafo di professione: quell'esercizio potendo

utile anche a chi non mira a farsi calligrafo. settembrini, 1-119: fatto chiamare

vol. II Pag.550 - Da CALLIMORFA a CALLO (1 risultato)

umani, che hanno la sfacciataggine di farsi chiamare calzolai. già il tuo nome (

vol. II Pag.557 - Da CALOROSO a CALPESTARE (1 risultato)

/ ed ori, e argenti calpestante farsi. pellico, ii-143: dappertutto ei

vol. II Pag.563 - Da CALZA a CALZA (1 risultato)

-farsi trarre o tirare le calze: farsi pregare a lungo per esprimere il proprio

vol. II Pag.564 - Da CALZABRACA a CALZARE (1 risultato)

piedi umani, che hanno la sfacciataggine di farsi chiamare calzolai. già il tuo nome

vol. II Pag.565 - Da CALZARE a CALZARE (1 risultato)

impero istesso dicresciuta, calzava zoccoli per farsi più grande. 17. prov

vol. II Pag.572 - Da CAMBIARIO a CAMBIATORE (1 risultato)

alla messa e continua tutto il giorno a farsi il segno della croce. ma è

vol. II Pag.583 - Da CAMICIA a CAMICIA (1 risultato)

ammirativo e stupefatto che non sapeva che farsi e ven- neli tanto in odio che

vol. II Pag.594 - Da CAMPAGNA a CAMPAGNARDO (1 risultato)

stato miglior partito l'abbandonare l'assedio e farsi incontro all'esercito della lega, per

vol. II Pag.596 - Da CAMPANA a CAMPANA (1 risultato)

padron 'ntoni andava di nascosto a farsi leggere la lettera dallo speziale, e

vol. II Pag.598 - Da CAMPANELLO a CAMPANILE (1 risultato)

, credendosi, per questo verso, di farsi un partito favorevole.

vol. II Pag.603 - Da CAMPEGGIO a CAMPIELLO (2 risultati)

1-56: quando il caldo cominciava a farsi sentire, si mettevano a far colazione

castello il suo minuto popolo da cui farsi obbedire. 2. ant.

vol. II Pag.607 - Da CAMPO a CAMPO (1 risultato)

questi civettini, che hanno piacere di farsi forare la pelle, quasi ogni mese

vol. II Pag.608 - Da CAMPO a CAMPO (1 risultato)

gigli e l'armi francesi quasi a farsi vedere a le porte di milano; e

vol. II Pag.609 - Da CAMPO a CAMPO (2 risultati)

giovani ed alle persone non note di farsi cognoscere, o col farsi autori di

non note di farsi cognoscere, o col farsi autori di una provisione nuova, o

vol. II Pag.611 - Da CAMPORECCIO a CANAGLIA (3 risultati)

il camuffare, il camuf farsi; travestimento, maschera. calvino

celare. -anche rifl.: infingersi, farsi credere, mostrarsi diversi da come si

personaggi in costume parevano camuffati per non farsi riconoscere, e il loro modo di agitarsi

vol. II Pag.612 - Da CANAGLIATA a CANALATA (1 risultato)

fosse stato che non tornava conto di farsi scorgere. leopardi, iii-1129: la

vol. II Pag.625 - Da CANDIDO a CANDIFICARE (1 risultato)

corregersi, e, quanto possibil fia, farsi simile aba candida innocenza. marino,

vol. II Pag.627 - Da CANE a CANE (1 risultato)

e pazienti, che si ostinavano a farsi voler bene, come tutto il viso

vol. II Pag.629 - Da CANE a CANE (1 risultato)

non han più parte a'sollazzi, / farsi can d'ortolani agri e mordaci.

vol. II Pag.640 - Da CANNELLONE a CANNOCCHIALE (1 risultato)

il figlio garrulo, e canoro / farsi suo nido ov'essa pria gliel fece

vol. II Pag.641 - Da CANNOCCHIO a CANNONCINO (1 risultato)

(che sono i cannocchiali) colassù farsi e disfarsi, prodursi e distruggersi e variarsi

vol. II Pag.646 - Da CANONICO a CANONIZZARE (1 risultato)

i canonici in corpo, il che dovea farsi in forma giuridica e solenne. moneti

vol. II Pag.648 - Da CANOTTIERE a CANSARE (1 risultato)

piani e lacunosi, dove non posson farsi canove e volte sotterra (e un di

vol. II Pag.649 - Da CANTABILE a CANTALUPO (1 risultato)

ed ecco a poco a poco un fummo farsi / verso di noi come la notte

vol. II Pag.651 - Da CANTARE a CANTARE (1 risultato)

quel suono d'entro usciva a farsi udire di fuori? targioni tozzetti,

vol. II Pag.652 - Da CANTARE a CANTARE (1 risultato)

cantare salmi e volgersi intorno, e farsi cro- cioni con la mano che parea

vol. II Pag.654 - Da CANTARELLO a CANTATORE (1 risultato)

maggiore. barilli, 6-8: ed ecco farsi innanzi la modesta cattedrale piena di concenti

vol. II Pag.655 - Da CANTEO a CANTERELLARE (2 risultati)

paura, si provò a canterellare per farsi un po'di coraggio. nievo, 1-38

ii-208: non mancava ogni volta di farsi sentire parlando ad alta voce...

vol. II Pag.656 - Da CANTERELLIO a CANTICCHIATORE (1 risultato)

dovere di chi canticchia versi è di farsi intendere a dirittura co'mezzi poetici

vol. II Pag.663 - Da CANTO a CANTO (1 risultato)

ritrarsi da canto o da un canto: farsi da parte; scostarsi. ricchi

vol. II Pag.669 - Da CANUTOLA a CANZONE (3 risultati)

un tantino, era questo il momento di farsi canzonare per sempre. -esci

. 6. prov. a farsi canzonare non si perde nulla. proverbi

. proverbi toscani, 347: a farsi canzonare non si perde nulla. (

vol. II Pag.673 - Da CAOSTIPO a CAPACE (1 risultato)

raccoglievano un momento il volo le aquile per farsi grattar la capa. c. e

vol. II Pag.674 - Da CAPACE a CAPACITÀ (1 risultato)

atta ad essere scritta e cantata, può farsi capace che la lingua di ciullo,

vol. II Pag.680 - Da CAPELLO a CAPELLO (1 risultato)

gambe della madre, sicuro di non farsi male. verga, 3-38: ciascuno

vol. II Pag.687 - Da CAPITALE a CAPITALE (1 risultato)

. il calcolo de'capitali fu ordinato farsi sulla rendita alla ragione del tre per cento

vol. II Pag.693 - Da CAPITE a CAPITOLARE (1 risultato)

hanno interesse [gli ebrei] a farsi credere di minor numero per sottrarsi alla

vol. II Pag.698 - Da CAPO a CAPO (1 risultato)

-, la vide in capo della scala farsi ad aspettarlo. sacchetti, 138-44:

vol. II Pag.699 - Da CAPO a CAPO (1 risultato)

boriili, 6-42: le montagne sembravano farsi innanzi, fuori dell'aurea lontananza:

vol. II Pag.701 - Da CAPO a CAPO (1 risultato)

russa, non mi pareva cosa da farsi, se non per disfarla da capo

vol. II Pag.703 - Da CAPO a CAPO (3 risultati)

e 'l trapassi, e giunga a farsi udire da chi è nella stanza contigua,

vi prega a mandarle un marmotto per farsi con esso cercare il capo al sole

gambe della madre, sicuro di non farsi male. d'annunzio, ii-303: e

vol. II Pag.704 - Da CAPO a CAPO (4 risultati)

una provincia disforme come è detto, farsi capo e defensore de'vicini minori potenti

credito [la chiesa] che ha potuto farsi capo, e convocare quando è bisognato

per alzarsi di condizione, avesse presunto farsi capo di una eresia, le potenze di

né più periculosa a maneggiare, che farsi capo a introdurre nuovi ordini. -ficcare

vol. II Pag.707 - Da CAPOCENSO a CAPOFAMIGLIA (1 risultato)

che coll'arte di benvenuto celimi sa farsi ammirare perfino nelle minuzie. e.

vol. II Pag.715 - Da CAPPA a CAPPA (1 risultato)

cavarne cappa o mantello. -non farsi stracciare la cappa: accettare facilmente un

vol. II Pag.717 - Da CAPPATA a CAPPELLA (1 risultato)

tenuta dar buon esempio al prossimo e farsi vedere composta e divota frequenta- trice della

vol. II Pag.718 - Da CAPPELLACCIA a CAPPELLETTO (1 risultato)

canonici in corpo, il che dovea farsi in forma giuridica e solenne. segneri,

vol. II Pag.722 - Da CAPPERUCCIA a CAPPONE (2 risultati)

che 4 scapponata ': festa solita farsi da'contadini per la nascita de'lor

tra le zolle, / vengono a farsi a'cittadin vicine. boccaccio, dee.

vol. II Pag.727 - Da CAPRATO a CAPRICCIO (1 risultato)

e i soliti capricci, tornarono a farsi sentire l'imprecazioni e gli scherni contro

vol. II Pag.731 - Da CAPRIO a CAPRIOLO (1 risultato)

muoveno gli passi, si discorre, per farsi contemplare, la cittade, si visitano

vol. II Pag.734 - Da CAPUA a CARABO (1 risultato)

cattaneo, iii-3-12: venuto nel 1805 a farsi re d'italia, napoleone sul campo

vol. II Pag.738 - Da CARATARE a CARATTERE (1 risultato)

suo gli desse il modo / di farsi onore. 3. barile in

vol. II Pag.739 - Da CARATTERE a CARATTERE (1 risultato)

dopo l'altro, si arriva a farsi intendere. vico, 126: in altrettanta

vol. II Pag.740 - Da CARATTERE a CARATTERE (1 risultato)

..., parli in modo da farsi capire da quel suo popolo, e

vol. II Pag.746 - Da CARBONELLA a CARBONIGIA (1 risultato)

mezzo di essa affondata, come suol farsi, un proporzionato vasel di vetro, o

vol. II Pag.757 - Da CARDO a CARENA (1 risultato)

mi suole. 2. rifl. farsi stimare caro, rendersi prezioso. cavalca

vol. II Pag.759 - Da CARESTIOSAMENTE a CAREZZA (2 risultati)

fare carestia di sé: rendersi prezioso, farsi desiderare. ugieri apugliese, v-249-28:

ima morte. magalotti, 3-79: senza farsi molto pregare, non fanno carestia di

vol. II Pag.765 - Da CARICATAMENTE a CARICATORE (2 risultati)

di mancato pagamento del nolo, può farsi autorizzare dall'autorità giudiziaria...

di tanto cibo, viene a patire e farsi tristo, e convertire quel cibo soverchio

vol. II Pag.768 - Da CARICO a CARICO (1 risultato)

d. bartoli, 35-71: così vediamo farsi dell'aria violentemente ristretta e compressa negli

vol. II Pag.769 - Da CARICO a CARICO (2 risultati)

affanno, tormento. -farsi carico: farsi scrupolo, darsi pensiero. boccaccio

compratore. -essere a carico: farsi mantenere, - non avendo mezzi propri

vol. II Pag.772 - Da CARITÀ a CARITÀ (1 risultato)

mia carità, rispondo che non bisogna farsi replicare le cose due volte. foscolo

vol. II Pag.776 - Da CARMINATO a CARNAIO (1 risultato)

abile a riceverne il tremore, e quasi farsi uno strumento continuato con lui.

vol. II Pag.779 - Da CARNAME a CARNE (1 risultato)

tra le zolle, / vengono a farsi a'cittadin vicine. velluti, 172:

vol. II Pag.782 - Da CARNE a CARNE (1 risultato)

il mangiar carne d'ogni tempo, il farsi qualcosa. « abbiamo del maiale arrosto tenerino

vol. II Pag.784 - Da CARNEADE a CARNEFICE (1 risultato)

bisognerà raddoppiare, rincrudire a segno di farsi carnefici in luogo d'educatori. pellico

vol. II Pag.787 - Da CARNICINO a CARNOSITÀ (1 risultato)

bruno, 3-83: tutti son convenuti a farsi un carnivoro lupo col mangiar d'un

vol. II Pag.790 - Da CARO a CAROBA (1 risultato)

. marino, i-84: perché non farsi caro altrui con operazioni belle e lodevoli

vol. II Pag.792 - Da CAROLARE a CAROTA (1 risultato)

quando andava a cenare, cominciava a farsi buio; e, sotto gli alberi della

vol. II Pag.797 - Da CARRATELLO a CARREGGIATA (1 risultato)

che s'immaginassero possibile e convenevole a farsi un'apertura e passaggio piano e carreggiabile

vol. II Pag.799 - Da CARRETTAIO a CARRETTO (2 risultati)

in cortesia un posto sul baroccio, per farsi condurre a'suoi monti. [ediz

in cortesia un posto sul carrettino per farsi condurre alle sue montagne]. collodi

vol. II Pag.801 - Da CARRIERISMO a CARRIOLA (1 risultato)

. imbriani, 2-171: tutti sanno farsi a checchessia, accasarsi dovechessia: rompi

vol. II Pag.805 - Da CARROZZABILE a CARROZZINO (1 risultato)

beati coloro che hanno ghinee abbastanza da farsi fare de'carrozzini matematicamente molli e dondolanti

vol. II Pag.815 - Da CARTELLA a CARTELLINO (1 risultato)

dei ministri, non era riuscito a farsi nominare senatore. 2.

vol. II Pag.816 - Da CARTELLISTA a CARTESIANISMO (1 risultato)

in gogna, / e crocifero suo farsi il bargello. papini, 20-513:

vol. II Pag.823 - Da CASA a CASA (1 risultato)

che abitano in una casa, per farsi aprire l'uscio di casa. grazzini

vol. II Pag.824 - Da CASA a CASA (1 risultato)

.. che la fu contenta di farsi del terzo ordine. berni, 32-20 (

vol. II Pag.825 - Da CASACCA a CASACCIO (1 risultato)

. o vestire la casacca dell'irregolare, farsi crescere barba e capelli da asceta e

vol. II Pag.826 - Da CASAGGIO a CASAMATTA (1 risultato)

paese e per li casali dintorno per farsi ubbidire, e recare 11 mercato derrata

vol. II Pag.830 - Da CASCARE a CASCARE (1 risultato)

viaggi e navicazioni dell'indie non possono farsi d'altri, che dalla propria nazione

vol. II Pag.837 - Da CASO a CASO (1 risultato)

che strazia / la gran necessità di farsi male. saba, 295: allato

vol. II Pag.841 - Da CASO a CASO (4 risultati)

egoista! ». -fare, farsi un caso: sollevare questioni, problemi

, della quale io ho pure udito farsi qualche caso da alcuni che hanno letto

» insegnavano ai coscritti le frodi per farsi esonerare dal servizio militare, ma neanche

forza che l'aveva messa in caso di farsi obbedire dal re. carducci, i-254

vol. II Pag.842 - Da CASO a CASOTTO (1 risultato)

venga stimolato a venire in venezia per farsi vedere, a guisa di molte altre

vol. II Pag.845 - Da CASSA a CASSA (1 risultato)

subito mettersi sotto cassa mutua, e farsi curare. codice di procedura penale,

vol. II Pag.847 - Da CASSATA a CASSERUOLA (1 risultato)

piccioli dovenir grandi, or da grandi farsi piccioli, e secchi al fine. e

vol. II Pag.852 - Da CASSONETTO a CASTAGNA (1 risultato)

. cardarelli, 6-42: giunto a farsi una modesta posizione in commercio, da spedizioniere

vol. II Pag.858 - Da CASTIGABILE a CASTIGANTE (1 risultato)

quello di trinchetto; onde vengono a farsi due mezzi ponti; che sono a

vol. II Pag.860 - Da CASTIGATORIA a CASTITÀ (1 risultato)

bisognerà raddoppiare, rincrudire a segno di farsi carnefici in luogo d'educatori: e

vol. II Pag.862 - Da CASTONE a CASTRAMETAZIONE (1 risultato)

quali poscia acconcia con mirabil arte in farsi le stanze di più palchi nelle caverne,

vol. II Pag.863 - Da CASTRANGOLA a CASTRATO (1 risultato)

castrato esso [il castelvetro] che farsi beffe de l'integrità de gli altri.

vol. II Pag.864 - Da CASTRATOIO a CASTRONE (1 risultato)

, lorman medesimo disegnò l'infcisione da farsi. lastri, 1-3-99: parte [

vol. II Pag.874 - Da CATATERMOMETRO a CATECUMENO (2 risultati)

..., parli in modo da farsi capire da quel suo popolo, e

che non altro era che essere risoluti farsi cristiani, ma indugiare al battesimo per

vol. II Pag.875 - Da CATEGOREMA a CATELANO (1 risultato)

che la massima della tua volontà possa farsi regola generale in tutti i casi'. b

vol. II Pag.882 - Da CATETA a CATINO (1 risultato)

nel mezzo di essa affondate, come suol farsi, un proporzionato vasel di vetro,

vol. II Pag.884 - Da CATONATO a CATRO (1 risultato)

, che par che debbano temere di farsi innante alla superciliosa censura di catone,

vol. II Pag.885 - Da CATTABIGRHE a CATTEDRA (1 risultato)

utrecht, da un fisico medico, affettò farsi celebre tra professori di medicina. monti

vol. II Pag.887 - Da CATTI a CATTIVERIA (1 risultato)

gambe della madre, sicuro di non farsi male. e. cecchi, 6-35

vol. II Pag.889 - Da CATTIVO a CATTIVO (2 risultati)

o cattivo terreno per la coltivazione da farsi. pananti, i-115: -e come fa

, / e quando specialmente viene a farsi / l'abito poi difficile a mutarsi.

vol. II Pag.890 - Da CATTIVO a CATTIVO (2 risultati)

sbigottito e disperato, non sapeva che farsi, ed era a cattivo partito. varchi

. cassola, 2-147: per non farsi cattivo sangue, guglielmo lasciò cadere la

vol. II Pag.891 - Da CATTIVO a CATTOLICITÀ (2 risultati)

la propria tempra originale e genuina per farsi arruolare nella immensa banda dei cortigiani adoratori

è voce di cui difficilmente oggi può farsi a meno; ma fin qui le

vol. II Pag.899 - Da CAUTELARE a CAUTO (1 risultato)

, tenendo in pugno la pietra, farsi le notturne escubie; però che dai

vol. II Pag.900 - Da CAUTORIA a CAVA (1 risultato)

rapporti. -dare, fare cauzione: farsi mallevadore. -cauzione di buona condotta:

vol. II Pag.902 - Da CAVAGNOLA a CAVALCARE (1 risultato)

che cavalchi, / e va per farsi onor del primo intoppo, / tal

vol. II Pag.906 - Da CAVALIERE a CAVALIERE (1 risultato)

dal dispiacere / quand'e'partì per farsi cavaliere. / ecco il suo letto presso

vol. II Pag.913 - Da CAVALOCCHIO a CAVALLINO (1 risultato)

gatto... poi le disse di farsi in luce, e senza perderla d'

vol. II Pag.914 - Da CAVALLINO a CAVALLO (1 risultato)

in opera i belletti... per farsi più belle che mai, oppure belle

vol. II Pag.919 - Da CAVALLOTTO a CAVAMENTO (1 risultato)

alla vista di queirorribile figura, sentì farsi un cavallone al sangue. 5

vol. II Pag.923 - Da CAVARE a CAVARE (2 risultati)

... pare necessario, volendo farsi defensore della chiesa, non apparire rattore

-cavare, cavarsi sangue: salassare, farsi un salasso. -al figur.:

vol. II Pag.930 - Da CAVIALE a CAVIGLIA (1 risultato)

veniamo a una che si struggeva di farsi porre il fuso ne la rocca da

vol. II Pag.935 - Da CAZIOSO a CE (1 risultato)

e non ha pelo che pensi a farsi chiamare cazzuola. baldinucci, 176

vol. II Pag.940 - Da CEDERNO a CEDEVOLEZZA (3 risultati)

la strada: tirarsi da parte, farsi di lato, per lasciar passare un'altra

, all'autorità); avvicendarsi; farsi sostituire da altri, ritirarsi. -

cedevole come giacinto e asfodelo, per farsi letto alla dea del canzoniere che muore.

vol. II Pag.941 - Da CEDEVOLMENTE a CEDRATO (1 risultato)

pura, ovvero volendola far cedrare, potrà farsi. = deriv. da cedro1

vol. II Pag.948 - Da CELEBRATORE a CELEBRO (1 risultato)

, da un fisico medico, affettò farsi celebre tra professori di medicina. algarotti,

vol. II Pag.956 - Da CEMBANELLA a CEMENTAZIONE (2 risultati)

chi pensa al modo / di farsi credito / col grugno sodo? idem,

nella bontà degli altri, per farsi avanti da sé, là all'impazzata.

vol. II Pag.957 - Da CEMENTERIA a CENA (1 risultato)

, 196: come prima incominciò a farsi notte, volse il signor prefetto che si

vol. II Pag.962 - Da CENERENTE a CENERINA (2 risultati)

farà quel che di me s'aspetta farsi: / cenere al vento sì pietoso e

tinta dei capelli). -diventare, farsi di cenere: impallidire violentemente (soprattutto

vol. II Pag.964 - Da CENO a CENOBIO (2 risultati)

, finì coll'impadronirsi di me e farsi contar a cenni una parte della storia.

autori che hanno sol co'l'imaginazione voluto farsi interpreti fra la natura e l'omo

vol. II Pag.966 - Da CENSORARE a CENSORE (1 risultato)

, e quel tal altro brama / di farsi ricco di tesoro immenso. giusti,

vol. II Pag.969 - Da CENTAURINA a CENTENARIO (1 risultato)

avventura diede materia ne'moderni tempi di farsi da'pittori simili centauresse. salvini, 39-i-81

vol. II Pag.973 - Da CENTOCAPI a CENTOMILA (1 risultato)

1-120: il calcolo de'capitali fu ordinato farsi sulla rendita alla ragione del tre per

vol. II Pag.981 - Da CEPPO a CERA (1 risultato)

vai del tebro han per costante / farsi con lucid'ostro i guai felici. marino

vol. II Pag.990 - Da CERCARIA a CERCATORE (1 risultato)

ch'enea sforzasse a cercar briga, e farsi / nemico il re latino? lippi

vol. II Pag.995 - Da CERCHIO a CERCHIO (3 risultati)

immagini, perché la loro mente possa farsi d'un tratto capace degli elastici rimbalzi

fatto già cerchio. -fare, farsi cerchio: circondare, circondarsi, stringere

: circondare, circondarsi, stringere, farsi intorno; stringere d'assedio, assalire

vol. II Pag.996 - Da CERCHIONE a CERCO (1 risultato)

: e sì volea dell'arme / farsi trofeo; ma non potè, che i

vol. II Pag.999 - Da CERETTA a CERIMONIA (1 risultato)

. campanella, 1096: se voglion farsi cittadini, li provano un mese nelle ville

vol. III Pag.4 - Da CERTO a CERTO (1 risultato)

26-14: poi verso me, quanto potean farsi, / certi si féron. g

vol. III Pag.5 - Da CERTO a CERTOSINO (1 risultato)

assassini che mangiano di magro, potranno farsi subito l'idea, che l'italia

vol. III Pag.7 - Da CERVATO a CERVELLO (1 risultato)

-bruciare, bruciarsi le cervella, fare, farsi saltare, sparpagliarsi le cervella: uccidersi

vol. III Pag.10 - Da CERVELLONE a CERVIDI (1 risultato)

, in questi tempi d'incertezza, di farsi un metodo proprio in tutte le cose

vol. III Pag.12 - Da CERVOGIA a CESAREO (1 risultato)

, accertarsi; informarsi con cura; farsi edotto. a. f. doni

vol. III Pag.14 - Da CESENA a CESPUGLIO (1 risultato)

la cosa del mondo più facile a farsi, se un'altra non ve ne fosse

vol. III Pag.24 - Da CHE a CHE (1 risultato)

del buo- narroto] ed onoranza da farsi, quattro uomini,... acciò

vol. III Pag.25 - Da CHE a CHE (1 risultato)

certo che, come a cosa possibile a farsi. -ant. fino a un

vol. III Pag.30 - Da CHE a CHE (1 risultato)

del suo fratello, che è costretto a farsi frate per rabbia. - che vorreste

vol. III Pag.33 - Da CHELOIDE a CHENTE (1 risultato)

che ha come quest'ultimo animale di farsi il nido sotterra. gli antichi davano questo

vol. III Pag.37 - Da CHESTA a CHETENOSSIDO (1 risultato)

guittone, ii-258: sta a sovente mal farsi cherere, / e lo segnore de

vol. III Pag.38 - Da CHETEZZA a CHETO (1 risultato)

, furtivamente, zitto zitto; senza farsi scorgere; senza far rumore. giusti

vol. III Pag.40 - Da CHI a CHI (2 risultati)

e non per tanto, passeranno a farsi udire nell'angolo contraposto. beccaria,

che si avvicina, gli intima di farsi conoscere, pena il rischio di essere

vol. III Pag.50 - Da CHIARANZANA a CHIAREZZA (1 risultato)

pezze e taste, accomodate / per farsi alle ferite le chiarate. note al

vol. III Pag.51 - Da CHIARIA a CHIARIFICAZIONE (1 risultato)

espri- mersi; capacità di comunicare e farsi intendere (nel discorso, nella pagina

vol. III Pag.53 - Da CHIARISSIMITÀ a CHIARITO (1 risultato)

appassionando la bellezza per la volontà di farsi più acuta. 4. chiarezza

vol. III Pag.54 - Da CHIARITOIO a CHIARO (1 risultato)

il balli, cui non piaceva di farsi veder in quella compagnia nelle vie ancora chiare

vol. III Pag.55 - Da CHIARO a CHIARO (2 risultati)

suono così chiaro e sfogato, da farsi sentire benissimo alla distanza di cento miglia.

[del buonarroto] ed onoranza da farsi, quattro uomini,...

vol. III Pag.95 - Da CHIUDERE a CHIUDERE (1 risultato)

truovo essersi fatto e pur tutt'ora farsi un bel ragionare fra'dotti. questa

vol. III Pag.103 - Da CI a CIABATTA (2 risultati)

ciabatta. -essere in ciabatta, farsi vedere in ciabatta: nell'intimità,

domenicale; in ciabatte, nessuno vuol farsi vedere. pirandello, 5-334: pareva

vol. III Pag.109 - Da CIANCIATA a CIANCIUME (1 risultato)

cerchio del paesello nativo sia riuscito a farsi, comunque, un po'di nome,

vol. III Pag.118 - Da CICA a CICALA (1 risultato)

pigliar farfalle o girar trottola / o farsi lieto d'una bella frottola, / di

vol. III Pag.132 - Da CIELO a CIELO (1 risultato)

cielo: indica ima cosa impossibile da farsi. grazzini, 3-1-180: per eh

vol. III Pag.136 - Da CIGLIOLATO a CIGNO (2 risultati)

barilli, 6-42: le montagne sembravano farsi innanzi, fuori dell'aurea lontananza; capi

lastri, i-223: questi ciglioni posson farsi di più materie, cioè di sasso

vol. III Pag.140 - Da CILINDRATOIO a CILINDRURIA (1 risultato)

gli si serrò, e gli parve di farsi esangue come se le sue arterie si

vol. III Pag.153 - Da CINESCOPIO a CINGERE (1 risultato)

, i-939: le cinesi si storpiano per farsi il piede piccolo, riputando bellezza,

vol. III Pag.155 - Da CINGHIAIA a CINGHIATURA (1 risultato)

lastri, 1-2-87: l'aratura deve farsi, come dicono, a cigna,

vol. III Pag.157 - Da CINGUETTATA a CINICO (1 risultato)

gusto cinico / che avea ciascuno / di farsi povero / trito e digiuno / senza

vol. III Pag.160 - Da CINQUANTAMILA a CINQUECENTISTA (1 risultato)

passatempo o a sbadigliare, non per farsi vedere, e voleva rigirar bene b cinquantino

vol. III Pag.165 - Da CINTURINO a CIÒ (1 risultato)

21-144: e ciò abbiamo trovato solamente farsi dalle materie dette di sopra. vico

vol. III Pag.169 - Da CIONDOLINO a CIONONPERTANTO (2 risultati)

luogo noi vedemmo poi agli anni addietro farsi il raddotto d'alcuni vecchi gentiluomini a

. cardarelli, 3-51: oggi, per farsi un concetto del rinascimento a roma,

vol. III Pag.172 - Da CIPOLLA a CIPOLLONE (1 risultato)

si strofinarono gli occhi colla cipolla per farsi venire i lucciconi, al momento che

vol. III Pag.176 - Da CIRCEO a CIRCOLARE (1 risultato)

quando andava a cenare, cominciava a farsi buio; e, sotto gli alberi

vol. III Pag.177 - Da CIRCOLARE a CIRCOLARE (1 risultato)

..: non sarebbero riuscite a farsi notare. tecchi, 3-51: in quelle

vol. III Pag.179 - Da CIRCOLEGGIARE a CIRCOLO (1 risultato)

moneta). -anche: sparire, non farsi più vedere (una persona, una

vol. III Pag.183 - Da CIRCONDARIO a CIRCONDATO (1 risultato)

, 39-ii-96: iddio verità somma, per farsi conoscere all'uomo, e perché ei

vol. III Pag.184 - Da CIRCONDATORE a CIRCONFERENZA (1 risultato)

quello. bruno, 3-31: che de'farsi di questo, che ha ritrovato il

vol. III Pag.189 - Da CIRCOSTANZA a CIRCOSTANZIALE (1 risultato)

di don abbondio,... quel farsi quasi nuovo del matrimonio così espressamente concertato

vol. III Pag.194 - Da CISALPINO a CISPOSO (1 risultato)

io or m'innamoro, / e crespo farsi il viso di costei, / e

vol. III Pag.201 - Da CITTADELLA a CITTADINANZA (1 risultato)

, che la divina / città lasciò per farsi medicina, / pria sé chiudendo nel

vol. III Pag.202 - Da CITTADINARE a CITTADINO (1 risultato)

i molti e dubbi itali prenci a farsi / non masnadieri, o partigiani,

vol. III Pag.203 - Da CITTADINO a CITTADINO (1 risultato)

. campanella, 1096: se voglion farsi cittadini, li provano un mese nelle

vol. III Pag.208 - Da CIVADA a CIVETTA (1 risultato)

alquanto leziosi e poco naturali, e farsi corteggiare da molti. -anche: donna

vol. III Pag.210 - Da CIVETTESCO a CIVILE (2 risultati)

passato la vita innanzi allo specchio a farsi il volto, come una bella donna.

donna incostante, volubile, che ama farsi corteggiare. aretino, v-1-28:

vol. III Pag.212 - Da CIVILE a CIVILE (1 risultato)

dare riputazione a se medesimo, ed al farsi onorare e riverire, andò molto destramente

vol. III Pag.222 - Da CLAUDERE a CLAUSTRALE (1 risultato)

e i soliti capricci, tornarono a farsi sentire l'imprecazioni e gli scherni contro

vol. III Pag.223 - Da CLAUSTRATO a CLAVA (1 risultato)

che la divina / città lasciò per farsi medicina, / pria sé chiudendo nel

vol. III Pag.226 - Da CLEPS a CLESIA (1 risultato)

le piaceva, quanto le piaceva! farsi venire una fila di pezzenti in casa,

vol. III Pag.232 - Da CLOROBENZOICO a CLOROSI (1 risultato)

fiori si dondolavano graziosamente come se volessero farsi notare da lui. egli pensava che tutta

vol. III Pag.233 - Da CLOROSO a CNICO (1 risultato)

andare in un caffè clubista a farsi concionare? 2. sm.

vol. III Pag.240 - Da COCCA a COCCHETTO (2 risultati)

e le sue invitate avevano pensato di farsi dei domino di teletta bianca e azzurra

, còcchi). ant. burlare, farsi beffe, prendersi gioco di qualcuno con

vol. III Pag.241 - Da COCCHIA a COCCHIUMARE (1 risultato)

cocchióne, soldani, 1-105: gonfio farsi veder per quei cocchioni / ove il

vol. III Pag.246 - Da COCCOLARE a COCENTE (1 risultato)

(femm. -a). chi ama farsi coccolare. = acer, di

vol. III Pag.250 - Da CODA a CODA (2 risultati)

1-430: e sì volea dell'arme / farsi trofeo; ma non potè, che

ricchi usino male li poveri, a farsi fare coda, ed a servigio della loro

vol. III Pag.251 - Da CODA a CODA (1 risultato)

cacciarsi nel fitto della mischia, a farsi ammaccar tossa, o a risicar qualcosa di

vol. III Pag.252 - Da CODA a CODA (1 risultato)

. giusti, 3-103: invece di farsi contro ai malvagi, e se non

vol. III Pag.253 - Da CODACAVALLINA a CODARDO (1 risultato)

collo, che diffidava i combattenti di farsi vedere a braccetto delle belle ragazze,

vol. III Pag.254 - Da CODASPRO a CODESTO (1 risultato)

romani, icilio è traditor: vuol farsi / in roma re ». suona quel

vol. III Pag.264 - Da COGLIETTA a COGLIONE (2 risultati)

esperienza non meno decisiva che facile a farsi. monti, iv-206: ne darò un

, 1-1-213: come ben sapete, il farsi coglionar passa in usanza. monti,

vol. III Pag.266 - Da COGNITÉZZA a COGNIZIONE (1 risultato)

d'un idioma nell'altro ha da farsi con accuratezza curiosa, non con servile

vol. III Pag.267 - Da COGNO a COGNOME (1 risultato)

-venire in cognizione di alcuno: farsi conoscere da esso. caro,

vol. III Pag.273 - Da COLATA a COLATO (1 risultato)

tanto che i manovali non sapeano che farsi. par ini, 718: coloro,

vol. III Pag.282 - Da COLLARGOLO a COLLATERALE (1 risultato)

molte pazzie, e l'ultima fu di farsi frate davvero nel monastero di santa teresa

vol. III Pag.297 - Da COLLO a COLLO (1 risultato)

, per accettar siffatte condizioni, per farsi metter così i piedi sul collo.

vol. III Pag.301 - Da COLLUTTARE a COLMATORE (1 risultato)

una delle più gravi ingiustizie che soglian farsi ai degni uomini, si è, ripeto

vol. III Pag.314 - Da COLORE a COLORE (1 risultato)

: e 'l viso di pietosi color farsi, / non so se vero o falso

vol. III Pag.320 - Da COLPA a COLPA (1 risultato)

: chi non fa ciò che è solito farsi da buono e diligente mercante, benché

vol. III Pag.322 - Da COLPATO a COLPIRE (1 risultato)

membra, e sotto 1 baci / farsi di gelo la convulsa bocca. deledda,

vol. III Pag.324 - Da COLPO a COLPO (1 risultato)

questo pensiero del duca di alansone [di farsi capo degli ugonotti]...

vol. III Pag.325 - Da COLPO a COLPO (1 risultato)

nessuno potrà arrivare mai più, né farsi da presso per capirne e spiegarne il

vol. III Pag.326 - Da COLPO a COLPO (1 risultato)

sulla metà del colpo / è un farsi reo senza sperarne il frutto.

vol. III Pag.327 - Da COLPOCELE a COLTELLACCIO (1 risultato)

chi non fa ciò che è solito farsi da buono e diligente mercante,

vol. III Pag.333 - Da COLTOIO a COLTRO (1 risultato)

che il cavallo e 'l famiglio, e farsi male. machiavelli, 688:

vol. III Pag.335 - Da COLUBRO a COLURO (1 risultato)

, voglia mettersi a rischio di farsi rompere il capo. = cfr

vol. III Pag.339 - Da COMANDARE a COMANDATORE (1 risultato)

, 5-27: provvisione sopra le comandate da farsi per causa dei lavori pubblici della città

vol. III Pag.340 - Da COMANDATORIO a COMARE (1 risultato)

. -persona di comando: che sa farsi obbedire. -per estens.: graduato

vol. III Pag.346 - Da COMBINATA a COMBINAZIONE (1 risultato)

svariatissime combinazioni, che son possibili a farsi degli atomi che compongono il corpo,

vol. III Pag.347 - Da COMBRETACEE a COMBUSTIBILE (1 risultato)

adempiere i decreti della serenissima signoria e farsi grandissimo merito con quell'impresa. carducci,

vol. III Pag.359 - Da COMMEDIABILE a COMMEDIOGRAFO (2 risultati)

-abito da commedia: travestimento usato per farsi beffe di qualcuno. bandello, 2-10

pozzo pompava. dava dentro con slancio per farsi vedere, e ogni tanto si fermava

vol. III Pag.361 - Da COMMENDABILE a COMMENDATO (1 risultato)

buone o per male arti perviene a farsi ricco, vuole che si dimentichi o la

vol. III Pag.368 - Da COMMESSO a COMMETTERE (1 risultato)

o altro, il che pure cominciò a farsi in firenze verso l'anno 1470 da

vol. III Pag.369 - Da COMMETTERE a COMMETTERE (2 risultati)

34-110: olao magno ha scritto esser vero farsi ne'suoi paesi, con ragion d'

d. battoli, 33-155: il farsi e disfarsi di quanto si produce e

vol. III Pag.370 - Da COMMETTIMALE a COMMETTITURA (1 risultato)

4. dare ordinazione di una cosa; farsi procurare una merce; commissionare; dare

vol. III Pag.381 - Da COMODO a COMODO (1 risultato)

sale, 107: nell'imborsazione da farsi per tale estrazione debba esser compresa qualunque

vol. III Pag.383 - Da COMPAGNA a COMPAGNIA (1 risultato)

: il balli, cui non piaceva di farsi veder in quella compagnia nelle vie ancora

vol. III Pag.384 - Da COMPAGNIA a COMPAGNIA (1 risultato)

[del buonarroto] ed onoranza da farsi, quattro uomini,... tutti

vol. III Pag.390 - Da COMPARENTE a COMPARIRE (1 risultato)

-fare il compare: favorire tacitamente, farsi complice. giusti, iii-217:

vol. III Pag.391 - Da COMPARISCENTE a COMPARSA (2 risultati)

5. figur. disus. distinguersi, farsi notare, fare beila figura, riuscire

. battoli, 36-21: non potea farsi dalla prudenza del secolo elezione di mezzo più

vol. III Pag.396 - Da COMPASSIONEVOLMENTE a COMPASTORE (1 risultato)

: preso dalla disperazione e vergognandosi a farsi vedere dalla sua famiglia in quello stato

vol. III Pag.402 - Da COMPETENTEMENTE a COMPETERE (1 risultato)

famiglia di lui, ci teneva a farsi vedere competente, e quasi a soverchiare

vol. III Pag.409 - Da COMPIRE a COMPITAMENTE (2 risultati)

cristianesimo è la sua singolare attitudine a farsi, quando occorre, piccolo coi piccoli

ancora i giuochi compitalizi, soliti di farsi ogni anno su'crocicchi delle strade maestre

vol. III Pag.410 - Da COMPITARE a COMPITO (2 risultati)

di lavoro o d'altro, da farsi in tanto tempo determinato. carena,

che è assegnata alle bambine, da farsi in un dato tempo; e dicesi

vol. III Pag.418 - Da COMPONENDO a COMPONITORE (1 risultato)

di questi [movimenti] resto capacissimo farsi un moto in potenza eguale ad amendue

vol. III Pag.423 - Da COMPOSSESSIONE a COMPOSSIBILITÀ (1 risultato)

che è possibile a essere o a farsi insieme con altre cose. segneri

vol. III Pag.425 - Da COMPOSTO a COMPOSTO (1 risultato)

tenuta dar buon esempio al prossimo e farsi vedere composta e divota frequentatrice della chiesa

vol. III Pag.427 - Da COMPRATO a COMPRATORE (1 risultato)

. aretino, v-1-432: la vertù può farsi la sorte ma non la sorte la

vol. III Pag.429 - Da COMPRENDIBILE a COMPRENSIBILITÀ (1 risultato)

svariatissime combinazioni, che son possibili a farsi degli atomi che compongono il corpo, per

vol. III Pag.433 - Da COMPROMESSO a COMPROMETTERE (1 risultato)

da solo poteva eccedere e tendere a farsi il tutto, compromettendo così il tacito compromesso

vol. III Pag.446 - Da COMUNICATIVA a COMUNICAZIONE (3 risultati)

particolare: la capacità di un professore di farsi intendere con facilità e di creare uno

spiegarsi, di esprimersi, agevolezza di farsi intendere, specialmente nell'insegnare. leopardi

. che ha facilità di esprimersi, di farsi intendere dagli altri; che si confida

vol. III Pag.448 - Da COMUNISMO a COMUNITÀ (2 risultati)

2. locuz. fare il comunista, farsi comunista: professare il comunismo, partecipare

. croce, ii-9-184: già cominciava a farsi udire, in europa, in quel

vol. III Pag.450 - Da CON a CON (3 risultati)

i molti e dubbi itali prenci a farsi / non masnadieri, o partigiani,

autori che hanno sol co'timaginazione voluto farsi interpreti fra la natura e tomo,

strisciando col ventre sulla sabbia cercavano di farsi sempre più vicini a lei.

vol. III Pag.455 - Da CONCEDEVOLE a CONCENTO (2 risultati)

divina commedia 'manca il potere di farsi leggere rapidamente e con diletto? monti

lontano. barilli, 6-8: ed ecco farsi innanzi la modesta cattedrale piena di concenti

vol. III Pag.456 - Da CONCENTORE a CONCENTRATO (2 risultati)

*, a quella che generalmente suol farsi fra 4 centralizzazione politica 'e 4

ci voleva un uomo, desideroso di farsi merito e, nel contempo, d'abilità

vol. III Pag.460 - Da CONCERTATIVI a CONCERTISTA (1 risultato)

don abbondio,... quel