Grande dizionario della lingua italiana

Prototipo edizione digitale

Risultati per: esser Nuova ricerca

Numero di risultati: 24426

vol. I Pag.3 - Da A a A (2 risultati)

1-36: quivi parendo a lei d'esser sicura / e lontana a rinaldo mille

: il cavallo conobbi a latte d'asina esser nodrito, per proprio senno naturale,

vol. I Pag.5 - Da A a A (1 risultato)

quell'ostinato astrologo che m'avesse a esser così glorioso? redi, 16-vi-310:

vol. I Pag.6 - Da A a ABATE (4 risultati)

davanti al viso, per vedere, senza esser veduto. alvaro, 7-49: non

il capitello insieme con l'abaco debba esser diviso in sette parti eguali, e di

... e bello animale, per esser così bruttissimo e contraffatto; e più

. v.]: può l'abatuccio esser l'abate superiore o possessore di misera

vol. I Pag.8 - Da ABBACINATO a ABBAGLIAMENTO (1 risultato)

altro è ignorante e tristo, e desidera esser rettore delle anime, e non sa

vol. I Pag.9 - Da ABBAGLIANTE a ABBAGLIARE (1 risultato)

al sole. galileo, i-665: per esser quei fili sottilissimi, come si richiede

vol. I Pag.11 - Da ABBAIARE a ABBANCARE (1 risultato)

[le andaluse] paion fatte apposta per esser prese, abballottate, e nascoste,

vol. I Pag.13 - Da ABBANDONATAMENTE a ABBANDONATO (1 risultato)

rinascite, / la consueta pena d'esser mio / in un'ora di là

vol. I Pag.15 - Da ABBARBAGLIATAMENTE a ABBARRATO (1 risultato)

rucellai, 2-1-9-43: pur si dice esser ferma e stabile una bene abbarbicata quercia,

vol. I Pag.17 - Da ABBASSATO a ABBASSO (1 risultato)

a non abbassarsi troppo, per non esser troppo esaltato. tommaseo [s. v

vol. I Pag.18 - Da ABBASTANZA a ABBATTERE (2 risultati)

pensiero che forse egli non avrebbe saputo esser virile abbastanza per punire. d'annunzio

molto timido e permaloso, facile ad esser abbattuto anche nelle forze e nella salute da

vol. I Pag.19 - Da ABBATTIFIENO a ABBATTUTA (1 risultato)

alcun cavalier, ch'abbia sembiante / d'esser come lo vuol. bandello, 1-45

vol. I Pag.21 - Da ABBELLITO a ABBEVERATOIO (1 risultato)

una corona, del convito a parte / esser può nondimeno. fil. ugolini,

vol. I Pag.22 - Da ABBÌ a ABBIGLIARE (2 risultati)

negri, 2-890: non intende che d'esser nominata maestra al suo paese, nella

cortegiano, prima ha da procurar d'esser tanto bene ad ordine di cavalli,

vol. I Pag.23 - Da ABBIGLIATO a ABBISOGNARE (1 risultato)

abito..., simulava d'esser guardiano di quel bestiame. vasari,

vol. I Pag.24 - Da ABBISOGNEVOLE a ABBOCCATO (1 risultato)

: potranno testimoniare questo per vero esser dicto, e non per adulante ablandimento.

vol. I Pag.26 - Da ABBONDANTEMENTE a ABBONDARE (1 risultato)

pulose e meglio ornate / si dice esser damasco, che distante / siede a

vol. I Pag.27 - Da ABBONDATO a ABBORDAGGIO (1 risultato)

autorità, alla ricchezza, quale può esser suscitato dalla vista d'un ventre abbondevole

vol. I Pag.29 - Da ABBOTTINATO a ABBOZZATO (2 risultati)

galileo, 3-3-466: entrai in isperanza d'esser per trovar risoluto tutto questo argomento

all'altro sopra delle antenne non possino esser tagliate. dizionario militare [1847]

vol. I Pag.30 - Da ABBOZZATO a ABBRACCIARE (1 risultato)

quelli [sacrifici], si conteneva dall'esser le antiche vittime tanti abbozzi e tanti

vol. I Pag.37 - Da ABBRUTIMENTO a ABBURATTARE (1 risultato)

, 2-114: gli stadi continuavano ad esser gremiti / di folle abbrutite d'entusiasmo

vol. I Pag.38 - Da ABBURATTATA a ABERRAZIONE (2 risultati)

... chi per altro vuole esser proprio ed elegante, dica alienazione di

delle facoltà mentali, che può anche esser non grave e di breve durata,

vol. I Pag.39 - Da AB ESPERTO a ABETINO (2 risultati)

cacciatori, scrisse ab esperto, non v'esser diletto pari a quello del vedere un

scoperto, perché non ha cessato mai di esser nelle menti da quando lo spirito ha

vol. I Pag.41 - Da ABILITÀ a AB INITIO (3 risultati)

ella abbia male abile core / d'esser per tale obietto innamorata, / pur

di lui [del bufalo] non esser troppo abile ai carri, né all'aratro

innanzi, s'intenda quello cotale così cancellato esser restituito verso le predette cose..

vol. I Pag.42 - Da AB INTESTATO a ABISSO (1 risultato)

iv-1-27: talvolta anche gli pareva d'esser ridotto al nulla; e rabbrividiva innanzi ai

vol. I Pag.43 - Da ABITABILE a ABITARE (1 risultato)

; unde onni abitaculo d'omo, pacifico esser vorria. dante, conv.,

vol. I Pag.45 - Da ABITO a ABITUALE (1 risultato)

/ sia un cor gentil, ch'esser non può altrimente; / che per natura

vol. I Pag.46 - Da ABITUALITÀ a ABITURO (1 risultato)

sappiamo le difese, e sappiamo non esser vero errore l'usarli. ma qui si

vol. I Pag.48 - Da ABNORME a ABOMINARE (1 risultato)

della sodomia. ariosto, 2-58: leale esser non volse né cortese, / ma

vol. I Pag.49 - Da ABOMINATO a ABORIGENO (1 risultato)

diabolico [degli augurii] ed è ed esser dee in abominazione come avverso alla fede

vol. I Pag.51 - Da ABORTITO a ABRAXEA (3 risultati)

generato per aborto, nato prima d'esser compiutamente formato; prematuro.

apostoli, e non son pur degno d'esser chiamato apostolo, perciocché io ho perseguita

che univano il feto alla matrice dovevano esser deboli. l'aborto doveva essere facilissimo.

vol. I Pag.53 - Da ABURTO a ACALEFA (3 risultati)

sarpi, ii-90: l'eucaristia non debbe esser salvata, ma consumata e distribuita immediate

fu prescritto] che fermamente credessero di esser signori e assoluti padroni de'sudditi, non

quaglia / e sogna come io sogno d'esser foglia. idem, 3-106: se

vol. I Pag.55 - Da ACCACCHIARE a ACCADEMICO (1 risultato)

d'escluderli dal loro vocabolario, e da esser riservati a un altro, a uso

vol. I Pag.57 - Da ACCAGLIATO a ACCALORIMENTO (1 risultato)

mia matteza: / meglio m'è esser pelegrino, che d'aver questa reccheza

vol. I Pag.59 - Da ACCANIMENTO a ACCANTONARE (2 risultati)

iii-459: i limoncelli accannellati dicono non esser frutto d'artifizii, ma naturali, e

ogni carezza, in tuo pensiero / esser non mia, vivendo a me d'accanto

vol. I Pag.60 - Da ACCANTONATO a ACCAPPATOIO (1 risultato)

pronom. (accapàccio). disus. esser preso da gravezza di testa.

vol. I Pag.63 - Da ACCASATO a ACCATASTARE (1 risultato)

, posti a dirimpetto a spagna argomentano esser antichi iberi, traghettativi ed accasativisi.

vol. I Pag.64 - Da ACCATASTARE a ACCATTATO (1 risultato)

perderono, ma volendo coloro che aver doveano esser pagati, furono subitamente presi. paolo

vol. I Pag.67 - Da ACCECATAMELE a ACCEFFARE (1 risultato)

le cannoniere non fossero così esposte ad esser imboccate ed accecate. d. bartoli

vol. I Pag.70 - Da ACCENDEVOLE a ACCENNARE (2 risultati)

desideri la bellezza sua, e non esser preso negli accenna- menti suoi.

[sacrifizi], si conteneva dall'esser le antiche vittime tanti abbozzi e tanti

vol. I Pag.71 - Da ACCENNATAMENTE a ACCENSIONE (4 risultati)

, / col re d'oran, ch'esser gigante accenna, / lungo sei braccia

177-5: dolce m'è sol senz'arme esser stato ivi, / dove armato fier

. quando accenna a destra si può esser sicuri che batterà a sinistra.

potrebbe farsi un'obbiezione; ma per esser alquanto fuori del mio intento principale,

vol. I Pag.72 - Da ACCENSO a ACCENTO (2 risultati)

la sonorità delle voci non avvezze ad esser contraddette. borgese, 2-131: non

mio labbro accenti vani: / ch'esser uomo tra gli umani / parve a me

vol. I Pag.73 - Da ACCENTORE a ACCERRARE (1 risultato)

, 19-319: ella aveva sognato d'esser stata sommersa nella profondità del mare,

vol. I Pag.78 - Da ACCETTEVOLE a ACCHETARE (2 risultati)

quella grazia che fa l'opere sue esser meritorie, e a dio accette e grate

intendere da quello scalengo, perché dicono esser uomo accettissimo al viceré, e che

vol. I Pag.80 - Da ACCHITO a ACCIACCO (1 risultato)

questa tela, che / non può esser di men che la non sia / ordita

vol. I Pag.82 - Da ACCIAPINARE a ACCIDENTALITÀ (1 risultato)

bencivenni [crusca \ \ mostrano d'esser medici diligenti, oculati, e che

vol. I Pag.84 - Da ACCIDENTI a ACCIDIARE (2 risultati)

di lui che all'accidente, cominciò ad esser costumato e di bella maniera. landino

io provo che il contagio non può esser né l'uno né l'altro, avrò

vol. I Pag.94 - Da ACCOMODATAMENTE a ACCOMODATO (2 risultati)

54: superba di comandare e d'esser la prima in tutto, e di

si è che gli scrittori italiani possano esser filosofi, inventivi e accomodati al tempo

vol. I Pag.96 - Da ACCOMPAGNATA a ACCOMPAGNATO (2 risultati)

giorno di salute..., per esser terra così vicina alla linea equinoziale,

81: l'una [figura] vuol esser da tutte l'altre, quasi dimestiche

vol. I Pag.97 - Da ACCOMPAGNATORE a ACCONCEZZA (1 risultato)

, 1-8-87: diffinì cicerone il popolo esser compagnia di moltitudine, accompagnata per consentimento

vol. I Pag.98 - Da ACCONCIABILE a ACCONCIARE (1 risultato)

tuo in forma, non ti possa esser tolto... se hai danari contanti

vol. I Pag.99 - Da ACCONCIATAMENTE a ACCONCIATURA (1 risultato)

maniera che starà bene e che dovrete esser contenti. idem, dee., 5-9

vol. I Pag.100 - Da ACCONCIME a ACCONCIO (2 risultati)

uomini vi mostrate, / fate d'esser sempre acconce. [sostituito da]

: e'son molti che voglion che per esser questo menicuccio un certo biancastronaccio, sanza

vol. I Pag.103 - Da ACCOPPIATO a ACCORATO (3 risultati)

gli accoppia. bruno, 69: l'esser fascinato d'amore adviene, quando -accoppiare

questo accoramento della umanità derelitta non potè esser altro che una pena proporzionata, dentro

illecito, si fece monaco, per non esser più immischiato in tali faccende. carducci

vol. I Pag.104 - Da ACCORATOIO a ACCORDANZA (2 risultati)

: la quale [mente] non intendiamo esser altro che dirittura di ragione, perfezione

, per esempio, apollo e il sole esser lo stesso che bacco. 2

vol. I Pag.105 - Da ACCORDARE a ACCORDATO (2 risultati)

hanno; / la più parte s'accorda esser rinaldo. g. gozzi, ii-47

di soddisfare [l'intaglio], per esser più tomamente che l'impresa, l'

vol. I Pag.106 - Da ACCORDATORE a ACCORDO (1 risultato)

lunghezza, grossezza e tensione, per esser l'oro quasi il doppio più grave

vol. I Pag.107 - Da ACCORDONARE a ACCORRERE (2 risultati)

prese prima che s'accorgessero li nemici esser sopravenuti. idem, dee., 7-8

una turba di fuggitivi, che tosto esser de'suoi riconosce. foscolo, sep.

vol. I Pag.108 - Da ACCORRUOMO a ACCORTO (4 risultati)

, ii-298: cotanto preso porta / d'esser la meglio accorta tuttavia / di null'

e cavalcando poi meglio la guata / molto esser bella e di maniere accorte,

. tasso, 692: che gioia esser accorti e morir poi / d'amoroso digiun

, 333-12: piacciale al mio passar esser accorta, / ch'è presso ormai:

vol. I Pag.109 - Da ACCOSCIARE a ACCOSTARE (1 risultato)

convien tue voglie accorte / aver in esser a tutti altri grato. idem,

vol. I Pag.114 - Da ACCRESCIMENTO a ACCULARE (1 risultato)

curatisi de'popoli, giudicai questa guerra dover esser saltò con lui dentro al fosso che

vol. I Pag.115 - Da ACCULATO a ACCURATEZZA (1 risultato)

diligentissimo anatomista, con fastidio sentirei di esser incol di da beccaio.

vol. I Pag.116 - Da ACCURATO a ACCUSARE (2 risultati)

a tanta accusa / tua confession convien esser congiunta. g. villani, 11-92:

473): sappi niun di costoro esser colpevole di quello che ciascuno se medesimo accusa

vol. I Pag.117 - Da ACCUSATA a ACERBITÀ (2 risultati)

ho ben fermato in petto, / esser la nobiltà come un fiscale, / che

, ed altri con purgatoria clemenza riputo esser esercitati. s. agostino volgar

vol. I Pag.118 - Da ACERBO a ACERO (3 risultati)

del ministro. castiglione, 307: potrà esser chiamato faceto; guardando ancor di non

chiamato faceto; guardando ancor di non esser tanto acerbo e mordace che si faccia

è bella quanto può così acerbetta / esser bella fanciulla. campana, 147: un

vol. I Pag.122 - Da ACHIROPOIETA a ACIDOFILO (2 risultati)

saranno, chi interpretan ambizion di stato esser maestra delle dottrine e verità sacre.

il concetto di quelli che dicono non esser la fiamma altro che una somma fermentazione

vol. I Pag.123 - Da ACIDOSALINO a ACONITO (1 risultato)

e da vero succian tanto, che con esser sempre pieni, non sono mai sazi

vol. I Pag.127 - Da ACQUA a ACQUA (1 risultato)

, 1-49 (i-573): vedeva carlo esser ridotto al verde e ne l'acqua

vol. I Pag.128 - Da ACQUA a ACQUA (2 risultati)

: io me ne sono contentato, per esser un furto da scancellarsi con l'acqua

acquavite, usò acquarzente fine, trovò esser vero quanto fu profferito dal verulamio.

vol. I Pag.133 - Da ACQUATIVO a ACQUEDOTTO (1 risultato)

qualità caldo, anzi che freddo, esser dee: secco più tosto che umido ovvero

vol. I Pag.134 - Da ACQUE ITÀ a ACQUETTA (1 risultato)

da bene, che non si cura d'esser nominato. marino, i-136: mi

vol. I Pag.135 - Da ACQUICOLA a ACQUIETARE (2 risultati)

, 1896: acquidoccio, quantunque possa esser sinonimo di acquedotto, pur ne differisce,

acquieto e non replico, ma vorrei esser compatito, se, ignorando queste cose tanto

vol. I Pag.136 - Da ACQUIETAZIONE a ACQUISTARE (2 risultati)

. leopardi, 1051: per non esser la vittima di tutti... (

altri), è assolutissimamente necessario d'esser birbo. idem, i-1303: non

vol. I Pag.137 - Da ACQUISTARELLO a ACQUISTO (1 risultato)

io per me vi tornerò allora ad esser con lei che ella questo anello avrà in

vol. I Pag.138 - Da ACQUITRINA a ACRE (3 risultati)

men tristo / in parole e in sembianti esser parea / di questo nuovo suo sì

sé di bene acquisto, / ch'esser non può, ma perché suo splendore /

muffiti. go- voni, 1-215: esser verde e tremar nell'acquitrino, / e

vol. I Pag.139 - Da ACRE a ACRIMONIOSO (1 risultato)

macra, / tanto ritien del suo primo esser vile, / che par dolce a'

vol. I Pag.143 - Da ACUTANGOLO a ACUTO (3 risultati)

languisca in su la siepe ombrosa / esser tape amorosa. l. bellini, 1-600

, purg., 24-110: per fare esser ben la voglia acuta, / tien

un acuto diletto eccitato dalla riconoscenza dell'esser nostro, e delle potenze e doti

vol. I Pag.144 - Da ACUTO a ADACQUATOIO (1 risultato)

d'aria sottile, gl'ingegni sogliono esser maggiori e più svegliati e capaci,

vol. I Pag.145 - Da ADACQUATORE a ADAGIO (1 risultato)

, sì che quegli che della colpa dovea esser corretto, in essa si posi colle

vol. I Pag.147 - Da ADANAIATO a ADATTATAMELE (3 risultati)

adattabilità e conforma- bilità che ho detto esser singolare nell'uomo, non è propriamente

parabola; e tale adattamento tanto più esser preciso, quanto la segnata parabola sarà

mi sono ancora adattato al fatto d'esser marito e padre di famiglia, mi

vol. I Pag.148 - Da ADATTATO a ADDECIMAZIONE (2 risultati)

de'contratti, e pretenda di non esser tenuto al pagamento, prima di esser sentito

esser tenuto al pagamento, prima di esser sentito, depositi... la

vol. I Pag.150 - Da ADDENTELLATO a ADDESTRARE (1 risultato)

addentrando nei futuri lutti, / cieco esser senti e d'esserlo t'irriti.

vol. I Pag.151 - Da ADDESTRATO a ADDIETRO (1 risultato)

dall'intima voce che l'ammonisce non esser la vita addetta al suo privato piacere

vol. I Pag.152 - Da ADDIETTIVAZIONE a ADDIMANDATO (1 risultato)

gli uomini, chi si dolesse per non esser vivuto mille anni addietro. machiavelli,

vol. I Pag.156 - Da ADDIVINARE a ADDOBBATO (1 risultato)

purpuree fasce, / a la rosa leggiadra esser marito. de sanctis, lett.

vol. I Pag.158 - Da ADDOLCITIVO a ADDOMANDARE (1 risultato)

. addimandare figli d'un dio debbia esser madre. b. davanzali, ii-5:

vol. I Pag.159 - Da ADDOME a ADDOPPIARE (1 risultato)

a l'operazion del corpo, verrai ad esser defettuosa a l'una e l'altra

vol. I Pag.162 - Da ADDOSSATO a ADDOTTORATO (3 risultati)

addosso... ci ha a esser salvacondotto solamente per i birboni? panzini,

falso, si vedrà per ragioni vivissime esser vero, mentre si considerano nel suo

. bellini, 5-2-246: aggiugneva di più esser falsissimo, che il moto da per

vol. I Pag.164 - Da ADDUTTORE a ADEGUARE (4 risultati)

retta / è vera leggiadria e in esser dura, / sì come il sole

/ sì come il sole al cui esser s'adduce / lo calore e la luce

eguagliare. ariosto, 2-58: leale esser non volse né cortese, / ma

adequasse. 6. rifl. esser pari, conveniente, sufficiente; adattarsi

vol. I Pag.166 - Da ADEMPIMENTO a ADERENTE (1 risultato)

, 2-93: se ben tu vedi esser più rari / certi animali, e men

vol. I Pag.167 - Da ADERENTEMENTE a ADERMIA (1 risultato)

che univano il feto alla matrice dovevano esser deboli. l'aborto doveva essere facilissimo

vol. I Pag.168 - Da ADERPICARE a ADESO (2 risultati)

da dare, colui ha più voci d'esser vero papa. marsilio ficino, 2-108

tasso, 4-26: prendi, s'esser potrà, goffredo a l'esca / de'

vol. I Pag.169 - Da ADESPOTO a ADIETTIVO (1 risultato)

tempi... potesse tutto questo paese esser considerato dagli europei per una parte o

vol. I Pag.171 - Da ADIRATICCIO a ADIUNGERE (3 risultati)

sento tal tempestate, che non vorria esser nato. idem, 15-34: chi è

, 4-2-21-16: se 'l figliuolo vuole esser reda, è tenuto d'empiere i boti

e sicuro di parlargli d'ogni cosa senza esser molesto. guicciardini, iv-69: le

vol. I Pag.172 - Da ADIURARE a ADOCCHIATO (2 risultati)

redi, 16-ix-238: ogni medicamento dee esser composto di base, di adiuvante,

ma non ne fer sembiante, / ch'esser notato ognun di lor temette. berni

vol. I Pag.173 - Da ADOCCHIATORE a ADOMBRARE (1 risultato)

barberini, iii-269: ahi che cosa esser può che mi conforte, / s'

vol. I Pag.175 - Da ADONE a ADOPERARE (1 risultato)

adopra, / e sdegna ne gli inermi esser feroce. marino, i-112: s'

vol. I Pag.176 - Da ADOPERATO a ADORAMENTO (3 risultati)

prando tutte le cautele da non esser scoperto. nievo, 61:

che egli mi debba mai da dio esser perdonato. sacchetti, ii-188: ciò

, il sito e 'l movimento ancora esser possono cagione onde le particelle degli acri corpi

vol. I Pag.178 - Da ADORDIN ARE a ADORNARE (1 risultato)

purg., 1-123]: e per esser in luogo ove adorezza, nel quale

vol. I Pag.179 - Da ADORNATAMENTE a ADOTTARE (2 risultati)

amor: « cosa mortale / come esser pò sì adoma e sì pura? »

quella ripa intorno /... / esser di marmo candido e adomo / d'

vol. I Pag.180 - Da ADOTTATIVO a ADSTRATO (1 risultato)

dubbie di morte fa ignoranza / d'esser futuro e del passato obblio. cusano

vol. I Pag.181 - Da ADUGGERE a ADULATORE (4 risultati)

un braccio, od una stanga, possa esser più facil danneggiare per troppa

sottiletto ed alquanto freddo; il che per esser da altissimi edifizi, e generalmente di

anzi infiniti son quelli che manifestamente comprendono esser adulati, e pur amano chi gli

e non si reca ad onta d'esser beffato e schernito e di farsi quasi gioco

vol. I Pag.182 - Da ADULATORIAMENTE a ADULTERAZIONE (3 risultati)

anzi infiniti son quelli che manifestamente comprendono esser adulati, e pur amano chi gli

schiera [di fiori] / che per esser da lei mirato e colto / non

talvolta di trovar nel comandare, nell'esser corteggiata in monastero, nel ricever visite di

vol. I Pag.183 - Da ADULTERIA a ADULTO (2 risultati)

1-7-137: finsono il bellissimo fanciullo ganimede esser rapito da love per adulterio. carducci

umile, e non desideri d'esser lodato d'altrui; imperoché co tali predicatori

vol. I Pag.184 - Da ADUMILIARE a ADUNATO (2 risultati)

puerile e leggiero che è indegno d'esser come probabile recato avanti a questa dotta

, 15-60: « io son d'esser contento più digiuno » / diss'io,

vol. I Pag.185 - Da ADUNATORE a ADUSARE (1 risultato)

, n-n: lo nostro scender convien esser tardo, / sì che s'ausi un

vol. I Pag.186 - Da ADUSATO a AERE (1 risultato)

, /... / da non esser da tutto il mondo mosso; / verrà

vol. I Pag.187 - Da AERE a AEREO (1 risultato)

snello, / finché s'accorge in tutto esser augello. galileo, 4-3-80: converrebbe

vol. I Pag.192 - Da AFFACCENDARE a AFFACCIARE (1 risultato)

9 (164): che poteva mai esser quella punizione minacciata in enimma? molte

vol. I Pag.194 - Da AFFANGATO a AFFANNO (1 risultato)

v-191: pensai che doveva essere piacevole esser serviti da una persona e non dalle

vol. I Pag.195 - Da AFFANNONE a AFFARACCIO (3 risultati)

diletto, quando si possedano, sogliono esser care tenute. tasso, 7-63: ed

primo dolce affanno / ch'i'ebbi ad esser con amor congiunto. idem, 364-11

]: tanta fu l'affezione sua d'esser tua... ch'ella

vol. I Pag.196 - Da AFFARATO a AFFARE (1 risultato)

152): « nessuno può esser meglio informato di voi, in quest'af

vol. I Pag.197 - Da AFFARE a AFFARUCCIO (1 risultato)

alto affare al quale voi non doveste esser cara, non che a me che

vol. I Pag.198 - Da AFFASCIARE a AFFATICAMENTO (1 risultato)

, sì che quella ancora non possa esser in parte affascinata da questa fraude, che

vol. I Pag.199 - Da AFFATICANATURE a AFFATICATO (1 risultato)

io c'ho pure allevati / pensando esser dovessi il mio ricovero, / sendo i

vol. I Pag.200 - Da AFFATICATORE a AFFAZZONAMENTO (1 risultato)

porci o conigli: questi ti potrebbero esser forse più utili. = comp.

vol. I Pag.201 - Da AFFAZZONARE a AFFERMARE (2 risultati)

medico aveva affermato loro la piaga non esser stata di spada. b. cavalcanti,

non per questo affermo, tali macchie esser nugole della medesima sustanza delle nostre,

vol. I Pag.202 - Da AFFERMATAMENTE a AFFERRARE (4 risultati)

nel senso di * mostrarsi pienamente nell'esser suo, dare prova certa di sé

potere ancor io dire affermatamente così esser vero come voi dite. =

tutti [gli argomenti] o non esser nulla che possa concludere, né per la

gravina, 8: chi dice il sole esser luminoso, espressamente afferma del sole \

vol. I Pag.204 - Da AFFETTARE a AFFETTIVO (3 risultati)

b. fioretti, 1-1-121: considero esser cosa giovevole al lettore, e debita

maseo-rigutini, 2159: la caricatura può esser fatta apposta, affettato2 (part. pass

che parrà loro che bisogni. esser molta. segneri, iii-3-82: questo amore

vol. I Pag.205 - Da AFFETTO a AFFETTUOSITÀ (2 risultati)

/ che mi fea desiare / d'esser sempre presente / a la mia bella silvia

desioso affetto / tutti gli occhi in tancredi esser rivolti; / e dichiarato in fra

vol. I Pag.206 - Da AFFETTUOSO a AFFEZIONE (1 risultato)

usa; non ostante gioverà l'avvisare esser voce da fuggirsi. leopardi, i-204:

vol. I Pag.207 - Da AFFEZIONEVOLE a AFFIBBIARE (1 risultato)

, che estiman quella persona che amano esser sola al mondo ornata d'ogni eccellente virtù

vol. I Pag.210 - Da AFFIGLIARE a AFFILATO (2 risultati)

: non volle [giove], esser facile / la via di coltivare; e

senofonte] ad esperto, non v'esser diletto pari a quello del vedere un levriero

vol. I Pag.212 - Da AFFINATOIO a AFFIOCARE (1 risultato)

filosofi per compagni), grandissima affinità esser tra la terra e la luna. idem

vol. I Pag.216 - Da AFFIZIO a AFFLITTO (3 risultati)

nega. magalotti, 9-1-39: di esser compatito lo meritavo, non già per

generale. nievo, 691: conobbi allora esser vero che le passioni racchiudono in sé

ne venne la maniera bassa proverbiale « esser panca da tenebre * d'un battuto e

vol. I Pag.218 - Da AFFLUIRE a AFFOGANTE (1 risultato)

ferro, che per la roventezza mostrano esser fuoco. dante, par., 28-17

vol. I Pag.219 - Da AFFOGARE a AFFOGATO (2 risultati)

gittarono là dove tu eri degno d'esser gittato! sacchetti, 26-27: quanti

,... possono forse esser tacciati d'incoraggir gli uomini a affogarsi

vol. I Pag.223 - Da AFFORZATO a AFFRANCARE (1 risultato)

sorta d'af fossamento dee esser di tre piedi. = deriv

vol. I Pag.224 - Da AFFRANCATO a AFFRATELLATORE (1 risultato)

7-1-3: prima di maritarmi mi pareva d'esser un pulcin fra la stoppa a dover

vol. I Pag.225 - Da AFFRATELLEVOLE a AFFRETTARE (1 risultato)

petrarca, 86-n: misera! che devrebbe esser accorta / per lunga esperienza, ornai

vol. I Pag.227 - Da AFFRONTARE a AFFUMICARE (1 risultato)

fa quest'affronto ingiustamente, voglio esser condotto da ferrer. quello lo conosco,

vol. I Pag.229 - Da AFORISMA a AFRODISIACO (2 risultati)

loro in questa forma, mostrando d'esser guariti sieno tornati a ricadere e mòr-

, ii-1013: la digestione non può esser buona se non è ben cominciata nella bocca

vol. I Pag.232 - Da AGENZARE a AGERE (4 risultati)

natura, non può in un medesimo oggetto esser cagione d'effetti contrari. foscolo,

3. piacere, far piacere; esser gradito. giacomo da lentini, v-81-114

che tale agenzia non gli potesse da'figliuoli esser levata senza giustissima causa.

ovvero agere e patire, cioè fare e esser fatto. campanella, 2-97: vedendo

vol. I Pag.233 - Da AGEVILE a AGEVOLE (2 risultati)

] presi non per agevolarti, ma per esser più tosto lieto. bembo, 1-155

donna agevole, cioè, che soffra esser trattata con qualche domestichezza. collodi,

vol. I Pag.235 - Da AGGANGARE a AGGETTARE (1 risultato)

insalubri, senza che un tale scapito possa esser ri- compensato dall'aggiunto terreno nuovo od

vol. I Pag.239 - Da AGGIOVARE a AGGIRARE (1 risultato)

ch'ai sol s'aggira intorno, / esser del sol divino un girasole. lippi

vol. I Pag.240 - Da AGGIRATA a AGGIUNGERE (1 risultato)

acqua, aggiugnesti, l'acqua dover esser bollente. idem, 702: se noi

vol. I Pag.241 - Da AGGIUNGIMENTO a AGGIUNTO (2 risultati)

in lungo pensier fu chi questi tre esser potessero, né mai al vero non

v.]: dicesi 'l'aggiunta esser maggiore della derrata ', quando gli

vol. I Pag.243 - Da AGGIUSTARE a AGGLOMERAZIONE (1 risultato)

aggiustatezza, che merita bene d'esser cavata dell'ordinario]. idem, 969

vol. I Pag.245 - Da AGGRADEVOLE a AGGRANDIRE (3 risultati)

. marino, 374: tigre certo esser devi, / poi ch'a la tigre

l'altro credesse, se gli piaceva, esser questo un atto d'ubbidienza. [

l'altro credesse, se gli aggradiva, esser questo,...].

vol. I Pag.246 - Da AGGRANDITO a AGGRAVARE (3 risultati)

io, all'incontro, credo questo canale esser tirato ad arte un po'traverso,

disse: già alla fine cognosci me esser filosofo? g. villani, 4-16

d'intendenti, e questo affetto d'esser dabbene. 2. rifl.

vol. I Pag.247 - Da AGGRAVARE a AGGRAVATIVO (1 risultato)

se ne duole, ma gode d'esser ben gravato. soderini, ii-22:

vol. I Pag.248 - Da AGGRAVATO a AGGREDIRE (2 risultati)

. castiglione, 122: chi ha da esser aggraziato nelli esercizii corporali, presuponendo prima

tanto viva e aggraziata che non poteva esser più. baretti, ii-216: l'

vol. I Pag.252 - Da AGGRUMO a AGGUAGLIARE (1 risultato)

moneta per sua natura è disposta ad esser mezzo solamente in agguagliare ogni mercato.

vol. I Pag.253 - Da AGGUAGLIATAMENTE a AGGUANTARE (1 risultato)

ne le cose militari senza dubio da esser agguagliato a qualunque eccellente ed antico romano

vol. I Pag.257 - Da AGILE a AGIO (2 risultati)

ballo vuol bene adattarsi, / giova esser magro e scarno, acciò più lena

per mi'agio, / pensa d'esser maestro / di ciò ch'i't'ammaestro

vol. I Pag.258 - Da AGIOGRAFIA a AGITAMENTO (4 risultati)

: voi, o madri che non pensate esser nate per vegetare fra gli agi.

leopardi, iii-214: più facilmente potrò esser felice mendicando, che in mezzo a quanti

la casa ottimamente sapeva, senza punto esser veduto o sentito, dove volle a

valore di sostantivo) di adjàcère 'esser collocato accanto ': cfr. plur

vol. I Pag.261 - Da AGLIONZA a AGNELLO (1 risultato)

, 345: l'agnello comincia ad esser buono in dicembre, e per pasqua

vol. I Pag.262 - Da AGNELLOTTO a AGNOSTICISMO (1 risultato)

più tenera. nessuno dei due può esser condotto innanzi a un tribunale etico.

vol. I Pag.263 - Da AGNOSTICO a AGO (2 risultati)

allo spilletto: il quale persuadendosi d'esser penetrativo anch'esso, disfidò l'ago

la mente con mille agora, / esser prima euforbio e poi pittagora. buonarroti

vol. I Pag.264 - Da AGOCCHIA a AGONE (1 risultato)

, / un cor che agogna sol d'esser ben noto. idem, 302

vol. I Pag.267 - Da AGRARIO a AGRESTO (1 risultato)

. moneti, 89: l'esser poi con le mani ardito, e lesto

vol. I Pag.268 - Da AGRESTONE a AGRIFOGLIO (1 risultato)

da abbandonarlo, imperciocché neuna pianta può esser mutata in lui da salvatichezza a conveniente

vol. I Pag.269 - Da AGRIGNO a AGRO (1 risultato)

: sii largo in donare, e non esser agro in domandare. angiolieri, 7-1

vol. I Pag.271 - Da AGRUMETO a AGUGLIA (1 risultato)

cose, che niuno dubita in vita esser più care! idem, 66: deh

vol. I Pag.273 - Da AGUZZATA a AGUZZO (3 risultati)

da'mugnai, quando alcuna macine, per esser consumata, non lavora presto e perfettamente

: quantunque conoscano sé essere nate a esser serve, incontanente prendono speranza e aguzzano

un pubblico scriba che la tema d'esser licenziato aguzzi senza tregua. beltramelli,

vol. I Pag.274 - Da AH a AIA (3 risultati)

ah, fratelli come sarebbe bello poter esser sicuri e superbi! montale, 1-45:

: e qual mortale ignaro / di sventura esser può,... / se

, 3-1: l'aia non dee esser di lungi dalla villa per l'agevolezza

vol. I Pag.275 - Da AIACE a AIRONE (2 risultati)

fiori mandano una puzza insopportabile, che può esser cagione di vertigini e di altri

gravi. ond'è che vuol esser rimosso dalle abitazioni e dai passeggi

vol. I Pag.277 - Da AIUOLO a AIUTARE (1 risultato)

la borsa, e non credette mai / esser piantato così a piuolo. lippi,

vol. I Pag.279 - Da AIZOON a ALA (1 risultato)

vallisneri, iii-496: male, che vuol esser trattato con infinita dolcezza, che non

vol. I Pag.280 - Da ALA a ALA (4 risultati)

io mi ritrovo dal bel viso / cotanto esser diviso, / col desio non possendo

spesse volte che quasi un di loro / esser mi par ch'han ivi il suo

star solo io bramo; e solo esser non parmi, / purché il pensier degnando

delle foglie mosse / già del tripudio d'esser ali; e al vento / che

vol. I Pag.281 - Da ALA a ALABASTO (3 risultati)

ali, aver le ali ai piedi: esser veloce, agire con rapidità.

presto. -avere le ali ratte: esser fugace. leopardi, 41-17: stolto

, o alle quali vedo di non esser riuscito discaro. 19. dimin

vol. I Pag.282 - Da ALABASTRAIO a ALACRE (1 risultato)

e corruscante lista di quella, che parve esser fuoco dietro ad alabastro il qual è

vol. I Pag.289 - Da ALBERINO a ALBERO (3 risultati)

congetturando bene che la sua non dovesse esser più abitazione che da topi e da

congetturando bene che la sua non dovesse esser più alloggio che da topi e da faine

i più vecchi nomi di francia ci debbono esser tutti. credo che un genealogista qui

vol. I Pag.290 - Da ALBERO a ALBINO (1 risultato)

prima, che muovon prima, per esser più caldi; mandorli, peschi e

vol. I Pag.293 - Da ALCAICO a ALCHEMILLA (1 risultato)

per mezzo delle medicine pesanti, quali esser possono l'etiope, il cinabro alcalizzato

vol. I Pag.294 - Da ALCHERMES a ALCHIMISTICO (1 risultato)

prodotti dalla natura, il quale uffizio fatto esser non può da essa natura, perché

vol. I Pag.296 - Da ALCOOLIMETRIA a ALCUNO (1 risultato)

paia / sotto color d'alcuna cortesia / esser legata o a debito stretta, /

vol. I Pag.297 - Da ALDACE a ALDINO (2 risultati)

, 7-73: non fu lodata mai d'esser crudele / alcuna donna al suo amante

[di fiori] / che per esser da lei mirato e colto / non le

vol. I Pag.300 - Da ALETTARE a ALFABETISMO (1 risultato)

vata, di patema correzione disiamo esser corretti. alettóne, sm.

vol. I Pag.302 - Da ALFINO a ALGEBRICO (3 risultati)

19-319: ella aveva sognato d'esser stata sommersa nella pro fondità

: questa operazione,... intendasi esser la regola di uno dei capitoli

cecchi, 5-20: mi pareva d'esser sospeso in un abisso sul quale, come

vol. I Pag.305 - Da ALIENABILE a ALIENAZIONE (1 risultato)

usare a tua posta; e chiamansi esser tue proprie,... quando

vol. I Pag.307 - Da ALIMENTARE a ALIMENTO (1 risultato)

furto, / sì ricca donna deve esser contenta, / s'altri vive del suo

vol. I Pag.309 - Da ALISTERESI a ALITO (1 risultato)

il concetto di quelli che dicono non esser la fiamma altro che una somma fermentazione

vol. I Pag.313 - Da ALLARGATA a ALLARME (1 risultato)

la piaza ristrignere o allargare, s'intende esser pochi o molti denari ne'mercanti da

vol. I Pag.314 - Da ALLARMISMO a ALLATTAMENTO (2 risultati)

ed avea fatto credere al governo non esser ciò altro che voci di allarmisti.

essendo allatinato da terenzio, viene a esser greco in se stesso, e latino per

vol. I Pag.315 - Da ALLATTANTE a ALLEFICARE (1 risultato)

che teme, ogni momento, d'esser offeso, cerca naturalmente alleati e compagni

vol. I Pag.316 - Da ALLEGABILE a ALLEGARE (2 risultati)

1-5-84: questi idii... non esser altro che fabbri... di

1-38: le mie cose son più da esser tratte dalla sperienza, che d'altrui

vol. I Pag.318 - Da ALLEGGERITO a ALLEGORIA (4 risultati)

: si può in cambio d'un altro esser offeso, / 0 dar in un

: [i giuochi] comeché possano esser faticosi a chi gli fa, alcuni d'

è sanza corpo, non ha bisogno d'esser passato il fosso, perché può

, ad isciogliere i quali egli solo esser poteva l'edipo. l'allegoria vuol

vol. I Pag.322 - Da ALLELOTROPIA a ALLENTARE (2 risultati)

sensualità leale. 2. l'esser lento; lentezza. tesoro volgar.

2-35: ma che puote a fortuna esser disdetto, / ch'a nostre cose allenta

vol. I Pag.323 - Da ALLENTATA a ALLESSATO (1 risultato)

i-678: venivano [i trevertini] a esser contrafforti de'fondamenti di quella parte del

vol. I Pag.324 - Da ALLESSO a ALLETTARE (1 risultato)

rifl. prepararsi, mettersi in ordine, esser pronto. lippi, 10-41:

vol. I Pag.325 - Da ALLETTARE a ALLEVARE (2 risultati)

. pallavicino, 3-407: per esser l'avvenimento allettativo di giusta curiosità come

per il maggiore,... per esser più allettativo del suo genio.

vol. I Pag.329 - Da ALLINGUATO a ALLOCCO (2 risultati)

il comune di firenze, ottenne di esser cancellato. = deriv. da

campanella, 2-89: e ogni sensazione esser immutazione il tatto prova, che si

vol. I Pag.331 - Da ALLODOSSIA a ALLOGATO (2 risultati)

5-913: per quella sola cagione dicevano esser bene allogate tutte le fatiche di così lungo

. intr. ant. aver posto, esser sistemato. d. bartoli, i-428

vol. I Pag.332 - Da ALLOGATORE a ALLOGGIATO (1 risultato)

, dissi io, e non può esser se non da nobile signore posseduto, il

vol. I Pag.333 - Da ALLOGGIATORE a ALLONTANARE (3 risultati)

, mi domandarono quanto nolo mi dovesse esser pagato per le mercatanzie. salvini, 15-3-191

congetturando bene che la sua non dovesse esser più abitazione che da topi e da

congetturando bene che la sua non dovesse esser più alloggio che da topi e da faine

vol. I Pag.334 - Da ALLONTANATO a ALLORA (2 risultati)

profondo, o uno stupido, il diciamo esser come alloppiato. alfieri, i-149:

: è ver che allora / d'esser mortale ti sembrerà; ma innalza / tu

vol. I Pag.336 - Da ALLORQUANDO a ALLUCINANTE (1 risultato)

; ma egli è la madre che vuol esser pagata, e ha ragione.

vol. I Pag.337 - Da ALLUCINARE a ALLUMARE (1 risultato)

viani, 19-319: ella aveva sognato d'esser stata sommersa nella profondità del mare.

vol. I Pag.338 - Da ALLUMARE a ALLUMINANZA (2 risultati)

candela e riaccender il fuoco, perché dovete esser assiderato dal freddo. nomi, 1-26

di diamante... l'allume vuol esser pulito, chiaro che splende;

vol. I Pag.340 - Da ALLUNAMENTO a ALLUNGARE (3 risultati)

. tasso, 1-8: s'accorgerà non esser vero quel che da loro si

locuz. -allungarla: farla lunga, esser prolisso. manzoni, pr. sp

. botta, 6-i-46: i governi esser soliti nelle prosperità ad allungare le mani

vol. I Pag.341 - Da ALLUNGATAMENTE a ALLUSIVO (2 risultati)

, ii-304: ben mi credea in tutto esser d'amore / certamente allungiato; /

, 65: ben mi credea in tutto esser d'amore / certamente allungiato;

vol. I Pag.342 - Da ALLUSTRARE a ALMANACCARE (6 risultati)

[titolario] questa alluvione della b esser vicina a finir di metter sotto questo

corruttibile, o pur cominciò allora ad esser tale. -era senza dubbio generabile e

generabile e corruttibile, perché non può esser tale la luna parimenti senza una simile

32-110: baldezza e leggiadria / quant'esser puote in angelo ed in alma, /

so che un'alma grande / ingrata esser non può. foscolo, sep.,

. leopardi, 993: il sole dovrebbe esser levato già è più di un'ora

vol. I Pag.343 - Da ALMANACCATO a ALMENO (4 risultati)

, andava almanaccando che cosa ne poteva esser di lei. idem, 611: mi

9-3: le camere non debbon mai esser tanto lunghe, che elle non siano

al manco / de l'ultima vittoria esser consorte. idem, 19-42: eran

donne di essere, e, quando esser non ponno, almen di parer belle.

vol. I Pag.346 - Da ALPEGGIARE a ALPESTRE (2 risultati)

delle alpi le percussioni d'essi venti esser fatte a impeti di varie potenzie.

del foco. idem, 368: esser devrieno almeno / le fere irragionevoli e

vol. I Pag.348 - Da ALSÌ a ALTAMENTE (2 risultati)

di carlo imperatore, [vedemmo] esser disfatti, e poi disfatto chi signoreggiò

e'suoi nella signoria; e in fine esser morti e cacciati. non è questo

vol. I Pag.349 - Da ALTANA a ALTARE (2 risultati)

(256): anche quello che doveva esser più altamente fitto nella sua memoria,

: l'altare eretto nel centro, poteva esser veduto da ogni finestra delle stanze del

vol. I Pag.351 - Da ALTERATAMENTE a ALTERAZIONE (1 risultato)

'l ciel da sé in sé riceve / esser ci puote, e non d'altro

vol. I Pag.352 - Da ALTERCANTE a ALTERITÀ (1 risultato)

io continuo avevo la febbre, per esser lo strumento di pochissima fatica, non

vol. I Pag.355 - Da ALTEROSO a ALTEZZA (3 risultati)

di bassa condizione, / si credano esser pari alle più altere. 4

de'regni, in quegli somma felicità esser credendo,... conobbero, non

/ per loro altezza e per lor esser nove. idem, conv., iii-iv-i

vol. I Pag.357 - Da ALTIVOLANTE a ALTO (3 risultati)

sotto odorifera e dilettevole ombra, senza esser tocco da quello, vi si poteva per

alti e repentini / sogliono i precipizi esser vicini. marino, 294:

ti parranno i fatti tuoi di spagna esser stati giuochi e trastulli. petrarca, 132-11

vol. I Pag.358 - Da ALTO a ALTO (2 risultati)

siano di bassa condizione, si credono esser pari alle più alte: e ciò

bassa condizione, quantunque ricchissimo fosse, esser di gentil donna degno. tasso,

vol. I Pag.359 - Da ALTO a ALTORILIEVO (2 risultati)

la qual cosa parendomi per più cagioni esser degna di considerazione, non mi parrà

sì più volontieri, quando stimerà d'esser lei a fare alto e basso!

vol. I Pag.360 - Da ALTORITÀ a ALTRETTANTO (1 risultato)

primo pregio dello scrittore è quello d'esser corretto. foscolo, ii-2-158: è

vol. I Pag.361 - Da ALTRI a ALTRIMENTI (3 risultati)

: chi fere bene ardito / può ben esser ferito; / e se tu hai

o mio timasarco, / tua patria esser io so di carmi altrice. parini

, i-226: ma simili tasse non debbono esser personali, ma reali, cioè non

vol. I Pag.362 - Da ALTRO a ALTRO (1 risultato)

; altri inchiodati e sigillati, per esser nelle case morta o ammalata gente di

vol. I Pag.363 - Da ALTRO a ALTRO (8 risultati)

loro siano di versi, esser non possono. imperciò che de'beni che

scordano, è chiaro non esser l'uno quel che l'altro; per

che né l'uno né l'altro potrà esser perfetto, con ciò sia che

. idem, 631: per esser infinito l'un e l'altro male,

si supprimano; e non potrebbe esser cossi, se l'uno e l'altro

; e chiede nient'altro che d'esser introdotto da vossignoria... ».

vita nostra, che altro che brieve esser non puote nel mortai corpo, si perpetuerà

fagiuoli, 1-2-331: non mancherebb'altro! esser visti fuori in coppia; che direbbon

vol. I Pag.364 - Da ALTROCHÉ a ALTROVE (4 risultati)

due da accettarsi, se non altro per esser quella villa così vicina al loro paesetto

i morti del contagio; ma dev'esser quello senz'altro, che fu l'

vita, / se lassuso è quanto esser de'gradita, / terrà del ciel la

e di piacevoli motti, si diede ad esser non del tutto uom di corte,

vol. I Pag.365 - Da ALTRUI a ALTRUI (7 risultati)

, vi-1-176 (38-9): io voglio esser, de l'altrui mal, miro

, 17-14: mille donne già per esser tarde / sentiron pena de l'altrui dolore

castiglione, 120: non solamente merita esser punito del suo fallo, ma ancor

(6): chiunque, senza esser pregato, s'intromette a rifar l'

queff'annata, a metterlo in istato d'esser liberale con gli altri. [ediz

... a porlo in istato di esser liberale altrui]. leopardi, 17-88

ed are / diero alle umane belve esser pietose / di se stesse e d'altrui

vol. I Pag.367 - Da ALVANO a ALZAIA (2 risultati)

il che è argomento che i fori debbono esser piccoli, e le fessure dell'alveario

, 3-140: le lor magion non dieno esser confuse, / o vogliàno alvear,

vol. I Pag.370 - Da ALZATO a AMABILE (3 risultati)

, 113: questo nostro cortegiano aveva da esser dotato da natura di bella forma di

animi umani. idem, 425: l'esser voi troppo amabile, ha causato che

come se egli solo fosse degno d'esser amato, o che ella non fosse amabilissima

vol. I Pag.372 - Da AMANITINA a AMANZA (2 risultati)

: quando leggemmo il disiato riso / esser baciato da cotanto amante. intelligenza,

che la lunga consuetudine fa gli animi esser eguali conoscere. idem, i-337:

vol. I Pag.373 - Da AMARACCIOLA a AMARE (2 risultati)

/ ma più che d'uno ella esser non poria; / per ch'io ti

311: l'immortale amaranto, vago d'esser reciso / da la nova d'amor

vol. I Pag.374 - Da AMAREARE a AMAREGGIATO (1 risultato)

d'amor la rosa: amiamo quando / esser si puote riamato amando. idem,

vol. I Pag.375 - Da AMAREGGIOLA a AMARITUDINE (1 risultato)

barberini, iii-269: ahi che cosa esser può che mi conforte, / s'

vol. I Pag.376 - Da AMARO a AMARO (1 risultato)

.. mi fea desiare / d'esser sempre presente / e la mia bella silvia

vol. I Pag.377 - Da AMAROGNO a AMATO (1 risultato)

/ piangendo e disperando, / raddolcito esser puote pienamente / d'alcun dolce presente.

vol. I Pag.378 - Da AMATO a AMATORIO (3 risultati)

finalmente si riconosce, e non dubita sé esser amato. leone ebreo, 57:

, quando ei senton lodarle, di esser loro amatori. anguillara, 7-39:

l'amato, l'altra è ad esser geloso di quello, l'altra è a

vol. I Pag.380 - Da AMBASCIA a AMBASCIATORE (1 risultato)

per un cauto ambasciadore gli significò sé esser ad ogni suo comandamento.

vol. I Pag.381 - Da AMBASCIATOLA a AMBIENTE (1 risultato)

, 30-2-109: quanto all'eccezione del non esser convenienti a poema grave e epico,

vol. I Pag.382 - Da AMBIENZA a AMBIGUO (1 risultato)

il vero disco [di venere] esser quello che si mostra nelle profonde tenebre

vol. I Pag.383 - Da AMBIO a AMBIZIONE (4 risultati)

o vacillare,... ci parea esser utile di pigliarlo alli nostri propri soldi

, 1-1-598: e'ti parrà forse esser nel travaglio / de'buoi entrato,

ognun crede che carlo alberto ambisse d'esser da più degl'altri uomini. giusti

i più bravi personaggi se voleano esser consoli o pretori, venne che

vol. I Pag.385 - Da AMBODUE a AMBROSIA (2 risultati)

resplende sì, che dal venire / all'esser tutto non è intervallo, / così

triforme effetto del suo sire / nell'esser suo raggiò insieme tutto / sanza distinzione in

vol. I Pag.386 - Da AMBROSIA a AMBULANTE (1 risultato)

panzini, ii-607: a beatus pareva di esser solo fra ambulanti cadaveri. negri,

vol. I Pag.387 - Da AMBULANZA a AMEN (1 risultato)

ordine de'giudici in cartagine, per esser perpetui, insolentiva e tiranneggiava, fece

vol. I Pag.389 - Da AMENTO a AMETROPIA (1 risultato)

diletto. faldella, iii-123: può esser finito colonnello americano o membro della comune

vol. I Pag.390 - Da AMETROPICO a AMICIZIA (2 risultati)

lor modo, grande vergogna torna all'uomo esser feroce contra l'uomo.

, tanto si trovarono i costumi loro esser conformi, che una fratellanza e una amicizia

vol. I Pag.391 - Da AMICO a AMICO (1 risultato)

a proposito per questo offizio, per esser pratico, e per aver molte amicizie per

vol. I Pag.395 - Da AMMACCHIATO a AMMAESTRATORE (3 risultati)

d'errore. guittone, i-3-17: maestro esser vole chi amaestra, e insegnato catuno

593: non è dilettevol costume lo esser così voglioso di correggere e di ammaestrare

, sanza discordanza nessuna, ciascuno diceva esser cosa maravigliosa. masuccio, 16:

vol. I Pag.396 - Da AMMAESTRATURA a AMMALATO (1 risultato)

né sì gravi che non ne potesse esser campata. segneri, iii-3-159: un

vol. I Pag.400 - Da AMMANTELLARE a AMMASSAMENTO (1 risultato)

manto risponde: io non ne voglio esser privato, né me ne voglio privare.

vol. I Pag.402 - Da AMMATASSATO a AMMAZZARE (1 risultato)

varchi, v-56: temendo di non esser presi per debito..., non

vol. I Pag.405 - Da AMMENDATO a AMMESSO (1 risultato)

ch'io 'l duro fallo ammendi / d'esser libero figlio a madre ancella.

vol. I Pag.408 - Da AMMINISTRANZA a AMMINISTRATORE (1 risultato)

maggior parte deserti d'abitatori, volevano esser serviti e amministrati d'ogni loro bisogno.

vol. I Pag.410 - Da AMMINUTAMENTO a AMMIRARE (4 risultati)

del dolore, per che cagione vogliamo noi esser brutti? = voce dotta,

divine scritture un linguaggio tanto ammirabile, com'esser può che non te ne innamori?

fedel star più mi piace, / ch'esser de tutto esto mondo amiraglio. m

arse. idem, 2-15: guardia esser non può ch'in tutto celi / beltà

vol. I Pag.411 - Da AMMIRATIVAMENTE a AMMISSIBILE (1 risultato)

biasimo e di quanto danno egli poteva esser cagione. galileo, 896: questo è

vol. I Pag.412 - Da AMMISSIBILITÀ a AMMODINO (2 risultati)

uno stesso tempo ammodernata e smozzicata dovette esser da chi che sia. b.

i-214: in somma, mi pare d'esser ormai un altr'uomo, e d'

vol. I Pag.413 - Da AMMODITE a AMMOLLATO (1 risultato)

, li quali o per uscire o per esser tratti d'al- cune fatiche, ciecamente

vol. I Pag.415 - Da AMMONIMENTO a AMMONIZIONE (1 risultato)

una voce d'ammonimento salisse dal fondo dell'esser loro ad avvertirli d'un ignoto castigo

vol. I Pag.418 - Da AMMORBIDITO a AMMORTIRE (2 risultati)

giostrata. fagiuoli, 3-7-203: e bisogna esser qui bene istruiti / per dare al

spregio ch'è levato / sì possa esser lavato, / né pur che mai s'

vol. I Pag.419 - Da AMMORTIRE a AMMOSTARE (1 risultato)

s'ammorza e resta impedita, per esser deviata dalla strada nella quale avrebbe fatto

vol. I Pag.421 - Da AMMUSATO a AMNESIA (1 risultato)

: rimanendo [la soldatesca] senza esser pagata, prima si querela, quindi

vol. I Pag.422 - Da AMNIO a AMORAZZO (1 risultato)

nelli, 4-2-6: di che roba dovrebbe esser quest'abito? -direi: di lustrino

vol. I Pag.425 - Da AMORE a AMORE (1 risultato)

! semplice, ben vi potrebbe anco esser dato a credere, sfiduciato, che volasser

vol. I Pag.426 - Da AMORE a AMORE (1 risultato)

: 5-13: gli arzanali poi vogliono esser posti lontani da le case de'cittadini

vol. I Pag.429 - Da AMORFIA a AMOROSO (4 risultati)

scrittori d'autorità affermano, questa giovane esser stata da scipione goduta in amorose delizie.

[amore] conduce / l'uom ad esser beato, e fra le gioie /

/ quando ei più crede al fondo esser de'mali! idem, 6-ii-47: a

senza vedere la famiglia e il paese dovevano esser parsi assai lunghi. -iron

vol. I Pag.430 - Da AMOROSO a AMPELOPRASO (1 risultato)

, 1-69: di quattro sorti susini trovo esser dissimili della natura;...

vol. I Pag.434 - Da AMPOLLIERA a ANABBAGLIANTE (1 risultato)

dal dì della condenna- gione, debba esser punito in amputazione d'una mano.

vol. I Pag.439 - Da ANALITICA a ANALOGIA (2 risultati)

ii-8-57: come si poteva, dimmi, esser più fini, più veri, più

va dietro al simile, e suol esser il riparo di chi è straniero in una

vol. I Pag.440 - Da ANALOGICAMENTE a ANAPESTO (1 risultato)

dell'uomo sopra la lingua dovea necessariamente esser quella di cogliere ed imitar il rapporto

vol. I Pag.443 - Da ANATOMIA a ANATOPISMO (2 risultati)

fa preveder la disposizione ch'à da esser de'corpi nostri; quarto, e ultimo

diligentissimo anatomista, con fastidio sentirei di esser incolpato di poca accuratezza nel tagliare i

vol. I Pag.444 - Da ANATOSSINA a ANCESTRALE (1 risultato)

81: l'una [figura] vuol esser da tutte l'altre, quasi dimestiche

vol. I Pag.446 - Da ANCILE a ANCO (2 risultati)

/ sì 'n ogni parte mi pare esser fiso / ch'ella verrà a farti

dritto di salita aveva manco, / esser di marmo candido. storia dei santi

vol. I Pag.449 - Da ANCORESSA a ANDAMENTO (3 risultati)

tante, / ancora ch'io torrei esser digiuno, / quanti baci li die'in

una vecchia... ma può esser ancora che questa voce ancroia sia un addiettivo

, sagace e sospettoso, temette non esser messo per ancudine delle mortali punture delle

vol. I Pag.450 - Da ANDANA a ANDANTE (1 risultato)

: tu cieco piagni quella fortuna caduca esser fuggita con veloci andamenti. boccaccio, i-481

vol. I Pag.451 - Da ANDANTEMENTE a ANDARE (1 risultato)

avere dove andare: essere o non esser sicuro di trovare alloggio. velluti,

vol. I Pag.454 - Da ANDARE a ANDARE (2 risultati)

abbondio; ma scelsero quella per non esser visti. -andare fuori: uscire

prese tebriz... avendo saputo esser tempo di ciò fare, perché il

vol. I Pag.455 - Da ANDARE a ANDARE (2 risultati)

, e, in conseguenza, non può esser cagione dell'andare o non andare al

, dicono i bambini per andare o esser portati attorno a diporto, quasi dicessero

vol. I Pag.456 - Da ANDARE a ANDARE (4 risultati)

al suono, per iscoprire chi mai potesse esser contento, in quel tempo, in

-andare in èmmaus: svanire; esser distratto, non fare attenzione.

rivista, una pubblicazione in genere: esser letto (e implica l'idea della

-andare in zoccoli per l'asciutto: esser pederasta, peccare contro natura.

vol. I Pag.457 - Da ANDARE a ANDARE (1 risultato)

terribile romore, il quale andare non suole esser de'predoni. seneca volgar [crusca

vol. I Pag.458 - Da ANDARINO a ANDATO (4 risultati)

panciatichi, 97: vuoi con dotta ambizione esser tenuto per un altro bartolini (ed

.. / questi avea poco andare ad esser morto. ariosto, 24-42: di

andatacce sanguinose di corpo, che soglion esser frequenti d'autunno. andativo, agg

entrata ch'io doveva fare / ad esser delli suoi raccomandati, / fa ella il

vol. I Pag.459 - Da ANDATORE a ANDIRIVIENI (1 risultato)

forza e andatura, che non mostravano d'esser cavalieri, ma piuttosto folgori e tempeste

vol. I Pag.461 - Da ANDROGINICO a ANELANTE (1 risultato)

gran sale, le quali essi dicono esser destinate alle danze, nozze e conviti.

vol. I Pag.462 - Da ANELANTEMENTE a ANELLO (1 risultato)

uniche e vere, / schiva l'esser terren torbido e finto. segneri, ii

vol. I Pag.467 - Da ANFISTOMA a ANFRATTO (1 risultato)

e l'altra nel luogo dove dovrebbe esser la coda. soderini, i-i59: dicono

vol. I Pag.469 - Da ANGELICALE a ANGELO (1 risultato)

né avrebbe questo dio a pretender d'esser servito e adorato all'angelica.

vol. I Pag.470 - Da ANGELORO a ANGHERIA (2 risultati)

.. /... ed ha esser sua moglie. leopardi, iii-283:

del dover s'ange e lamenta / d'esser nato mortai, dunque a ragione /

vol. I Pag.471 - Da ANGHIERE a ANGLICANO (1 risultato)

, 2-3: ricevevano quelli, che per esser pratichi a ogni viuzza ed angiporto della

vol. I Pag.473 - Da ANGOLOIDE a ANGOSCIA (1 risultato)

, 219: [se] veggono altri esser favoriti, re stano con

vol. I Pag.474 - Da ANGOSCIAMENTO a ANGOSCIOSO (3 risultati)

33: narrar sue pene ed esser certo almeno / ch'altri le intenda

che m'avvisai subito che non poteva esser altri che lui- getto, venni quasi

mi se'crudel guidatore, che mi vedi esser presso che morto per questa angosciosa pianura

vol. I Pag.475 - Da ANGOSTURA a ANGUILLA (4 risultati)

quel che mi voglia / né qual possa esser mai la mia ventura. simintendi,

6-2-6: il farlo credere alla padrona vuol esser più difficile che pigliare le anguille alla

campioni] stavon nudi per non poter esser ritenuti da'panni. e ugnevansi accioché

ha voluto far credere, l'acqua esser tutta anguillette, al cui diverso allungarsi,

vol. I Pag.476 - Da ANGUILLAIA a ANGUSTIA (2 risultati)

masuccio, 324: lei finse esser ne l'anguàiaglia de la contagiosa peste

dai deputati de la sanità il detto frate esser senza dubbio morto di pestilenza, e

vol. I Pag.477 - Da ANGUSTI ANTE a ANIDRITE (2 risultati)

uno acquisto onorevole. magalotti, 9-1-39'di esser compatito lo meritavo, non già per

e diranno: -firenze, noi vogliamo esser tue figliuole. manzoni, pr. sp

vol. I Pag.478 - Da ANIDRO a ANIMA (5 risultati)

, che nel vero dir si poteva esser una sola anima che dui corpi informasse

che anima e informa, viene ad esser parte intrinseca e formale di quello; ma

mancare di quella notizia, che parea esser l'anima di tutte quest'esperienze,

della disciplina militare; ma non poteva esser l'anima mai d'un futuro poeta

[lucilio] senza parerlo seguitava ad esser l'anima del nuovo governo. d'annunzio

vol. I Pag.481 - Da ANIMABILE a ANIMALE (1 risultato)

si sa che l'uomo non può esser distinto dall'animale mercé di un criterio zoologico

vol. I Pag.482 - Da ANIMALERIA a ANIMALESCO (2 risultati)

, io credo certo che sarebbe peggio esser uomo che bestia; perché gli uomini mancherebbono

scartafacci. fagiuoli, 1-5-35: potrebb'esser una sua sorella maritata, fuggita seco

vol. I Pag.483 - Da ANIMALIERE a ANIMATO (1 risultato)

anima e informa, viene ad esser parte intrinseca e formale di quello

vol. I Pag.484 - Da ANIMATORE a ANIMISTICO (1 risultato)

del primo motore e creatore, non potrebbe esser fatta di bel nuovo capace d'animazione

vol. I Pag.485 - Da ANIMO a ANIMO (3 risultati)

ci duole, l'animo non può esser lieto, e alla mestizia dell'animo

e'bordoni, i quali gli soleano esser nimici. -toccare vanimo: commuovere

l'animo! oh notte! ahi quanto esser mi potresti sopra tutti i giorni chiara

vol. I Pag.487 - Da ANIMOLOGIA a ANIMOSO (3 risultati)

de la vergogna ha trapassati, dee esser bene ed animosamente sfacciato. manzoni, 803

lui nobilissimo e questi tuoi nobili tutti esser villani. varchi, v-15: io vorrei

chi giudica facilmente dall'apparenza; di esser giudice, più animoso che retto.

vol. I Pag.491 - Da ANNEBBIAMENTO a ANNEGARE (2 risultati)

aretino, ii-26: ch'ella possa esser annegata nel lago, sfacciata ribalda. firenzuola

così cupo, che allor ch'io pensi esser fuor dell'acqua, io porti pericolo

vol. I Pag.492 - Da ANNEGARE a ANNERIRE (2 risultati)

, 2-26: tito largio giudicava quello non esser tempo da ristorare solamente i benemeriti;

, e non lo lasciano annighittire ed esser ozioso. giov. cavalcanti, 406:

vol. I Pag.493 - Da ANNERITO a ANNESTO (2 risultati)

... dichiarassero di volere esser parte della numerosa famiglia di popoli già

: nota che tutti gli annesti vogliono esser fatti a luna crescente. strascino, i-208

vol. I Pag.494 - Da ANNETTERE a ANNIDARE (3 risultati)

idem, 965: né ce ne può esser altra [causa] che l'

re, d'essere buono, d'esser savio, e non esser in verità.

buono, d'esser savio, e non esser in verità. segneri, iii-1-71:

vol. I Pag.495 - Da ANNIDATO a ANNIVERSARIO (1 risultato)

all'uomo essere risibile, al cavallo esser rignevole o vero anitribile, al cane

vol. I Pag.496 - Da ANNIZZAMENTO a ANNO (1 risultato)

dolce affanno / ch'i'ebbe ad esser con amor congiunto. boccaccio, i-404:

vol. I Pag.498 - Da ANNOBILIMENTO a ANNODARE (2 risultati)

il vento] non è facile, bisogna esser nati toscani: se no, ti

vi piace d'annodarmi, ed io voglio esser contento; e acciò che io non

vol. I Pag.500 - Da ANNONA a ANNOTTARE (1 risultato)

ottimo principe, ogni paese più fecondo esser può soggetto alla fame. beccaria, ii-217

vol. I Pag.501 - Da ANNOVALE a ANNUALITÀ (2 risultati)

firenzuola, 391: già gliene pareva esser possessore [de'ducati], e già

quando si dice innanzi quel che devrebbe esser detto dopo. tesauro, 462: sotto

vol. I Pag.503 - Da ANNULLATIVO a ANNUNZIARE (1 risultato)

ma bene annunzio ch'ella ha a esser conturbata e che andrà sottosopra. berni

vol. I Pag.504 - Da ANNUNZIATA a ANNUNZIO (1 risultato)

s'udiva un mormorio profondo come dev'esser quello che annunzia la rompente primavera nei

vol. I Pag.509 - Da ANSIOSAMENTE a ANTANELLA (1 risultato)

ucciso un uomo che si vantava di esser l'amante di lei. 3.

vol. I Pag.510 - Da ANTARES a ANTECESSORE (3 risultati)

non vorreste o poscia od ante / esser giunti al camin, che sì mal

orsi, vedrete l'argomento dell'orsi esser giusto a rovescio dell'argomento di tertulliano

, 1-10 (i-134): mostrati esser uomo e non femina, segui le vestigie

vol. I Pag.511 - Da ANTECRISTO a ANTENATO (2 risultati)

b. cavalcanti, 2-14: questi esser tre generi hanno provato alcuni autori con

, 1-17: sappiamo nella chiesa di cristo esser posto... un muro ed

vol. I Pag.512 - Da ANTENITORIO a ANTEPENULTIMO (1 risultato)

pratica ne mostrasse, si potrebbe esser sicuri della riuscita. = comp.

vol. I Pag.513 - Da ANTEPILANO a ANTESIGNANO (2 risultati)

si sdegnava di quella anteposizione che vedea esser fatta alla sua persona. antepósto (

alcuna. manzoni, 1096: nessuno può esser punito, se non in virtù di

vol. I Pag.515 - Da ANTIBORGHESE a ANTICAMERA (2 risultati)

con l'autorità de l'anticaglia / vuol esser ladra poltrona insolente, / ch'ogni

chiamare anticamera, camera e postcamera, per esser una dietro l'altra. targioni tozzetti

vol. I Pag.516 - Da ANTICANCEROSO a ANTICIPARE (2 risultati)

antichità non potesse avere figliuoli, né esser grossa. cavalca, 19-166: a certi

leverà poi la lima, e potreste esser veduto uscire; e però s'anticipa il

vol. I Pag.518 - Da ANTICLEPSIDRA a ANTICO (1 risultato)

vico, 253: i parlari volgari debbon esser i testimoni più gravi degli antichi costumi

vol. I Pag.519 - Da ANTICO a ANTICREPUSCOLO (2 risultati)

sì puerile e leggiero che è indegno d'esser come probabile recato avanti a questa dotta

, certo sarebbe gli avvenimenti delle cose future esser necessari. nomi, 12-66: quanta

vol. I Pag.521 - Da ANTIDINASTICO a ANTIFONA (1 risultato)

sommamente antifilosofico. una diffidenza moderata può esser savia: una diffidenza oltrespinta, non mai

vol. I Pag.522 - Da ANTIFONALE a ANTILIBERTÀ (1 risultato)

sentire che gli dispiaceva tanto di non esser ricco lui per fare a meno della

vol. I Pag.524 - Da ANTIMORALISMO a ANTIPATE (1 risultato)

. caro, 5-245: altro verrebbe ad esser la narrazione, altro rantinarrazione.

vol. I Pag.525 - Da ANTIPATIA a ANTIPODE (1 risultato)

tutto loro salario si contentano alle volte d'esser accarezzati, e baloccati dal padrone.

vol. I Pag.527 - Da ANTIQUITÀ a ANTISOCIALE (2 risultati)

. boccaccio, 5-125: suole adunque esser questa a noi consuetudine antiquata. s

: fa [l'arco celeste] esser presaga, cioè antisaputa, la gente che

vol. I Pag.529 - Da ANTITRINITARI a ANTOCARI (1 risultato)

, i-236: antivenni allora raffronto dell'esser forse fatto partire, col determinarmivi spontaneamente

vol. I Pag.530 - Da ANTOCARPO a ANTRISCO (3 risultati)

, cioè per eccel- lenzia, potè esser detta virtù. s. bernardino da siena

che quel nome [di anticristo] potesse esser comune di molti, e per antonomasia

nome d'una ninfa graziosissima, quale doveva esser filli, per nome antonomastico della grazia

vol. I Pag.532 - Da ANTROPONIMIA a ANZI (2 risultati)

vita, / se lassuso è quanto esser de'gradita, / terrà del ciel la

non aver occupata la patria, ma esser stato fatto da le leggi e dal popolo

vol. I Pag.533 - Da ANZIANATICO a AORISTO (1 risultato)

in tempo di pace l'anzianità debba esser la norma delle promozioni. nievo, 22

vol. I Pag.535 - Da APELIOTA a APERTO (2 risultati)

languisca in su la siepe ombrosa / esser l'ape amorosa. vallisneri, 1-767:

uomo e degli altri animali non può esser perfetto senza libertà ed uguaglianza, perché

vol. I Pag.537 - Da APERTOIO a APERZIONE (1 risultato)

che sostenga, / fin che tornato porai esser certo / del suo volere, che

vol. I Pag.542 - Da APOPLETTICO a APOSTEM AZIONE (1 risultato)

partirsi dalla religione, e non voler esser suggetto né obbediente alla regola, ch'

vol. I Pag.543 - Da APOSTEMOSO a APOSTOLO (2 risultati)

e specialmente ne assegnavano in ragione, esser questo un dir più proprio: avvenendo talora

monte, xxxv-i-472: giamai non ne pot'esser pinto fore / s'a l'apostolico

vol. I Pag.544 - Da APOSTROFARE a APPACIFICARE (1 risultato)

., iii-3-1: null'uomo die esser ricevuto a dignità di cavalleria, sed

vol. I Pag.545 - Da APPADIGLION ARE a APPAIATO (4 risultati)

fanno costoro, i quali godeno meravigliosamente esser con simil nomi domandati. tasso,

i-169: male dimostra monsignor silvio d'esser rimaso appagato de la mia lettera.

fusti non aver amico, / ma coli'esser ognun presto s'appaia. berni,

s'egli è il farnetico, voi dovete esser l'umore: dio fa gli uomini

vol. I Pag.546 - Da APPAIATOIO a APPALTO (2 risultati)

, 3-2-180: l'accusano, dicendo esser meglio appalesar la golpe, che nasconderla con

819: queste due cose cominciarono a esser messe in appalto a'tempi del nostro poeta

vol. I Pag.549 - Da APPARATORE a APPARECCHIARE (1 risultato)

verso il salotto, dove questa doveva esser certamente ad apparecchiar la tavola per la

vol. I Pag.550 - Da APPARECCHIATA a APPARECCHIO (2 risultati)

de l'execuzion del testamento, per esser libero di quest'altro pensiero ancora.

« la soluzione del dubbio non può esser lontana 1; diss'io t sia

vol. I Pag.551 - Da APPAREGGIARE a APPARENTE (3 risultati)

che lo core meo non se crede / esser de gioia mai apareggiato.

apparente cagione di credere, ciò non esser altro che quel poco d'umido che

ché... /... esser bella scritta la scienza, / non

vol. I Pag.553 - Da APPARIGLIARE a APPARIRE (1 risultato)

adirato. tasso, 2-15: guardia esser non può, ch'in tutto celi

vol. I Pag.554 - Da APPARISCENTE a APPARTAMENTO (3 risultati)

più d'apparer s'ingegnano che d'esser buone. idem, iv-114: se

: tu se'dirittamente famiglio da dover esser caro ad un gentile uomo di questa

e le stanze del letto matrimoniale debbono esser comuni a l'una e a l'altro

vol. I Pag.555 - Da APPARTARE a APPARTENENZA (2 risultati)

, i-787: sentì il bisogno di esser solo... e rientrò in casa

mondo appartato che consistendo di pochi dev'esser di necessità oppresso dai più. collodi

vol. I Pag.558 - Da APPATRINO a APPELLATIVO (1 risultato)

la mia matteza: / meglio m'è esser pelegrino, che d'aver questa recchezza

vol. I Pag.559 - Da APPELLATO a APPENA (1 risultato)

, che egli mi debba mai da dio esser perdonato. pulci, 13-8: guarda

vol. I Pag.560 - Da APPENARE a APPENDICE (1 risultato)

erano... per alcuna virtù da esser messi non che sopra i più segnalati

vol. I Pag.563 - Da APPETITEVOLE a APPETITO (2 risultati)

alcuno desideri il male conosciuto o voglia esser infelice. segneri, i-433: a che

], / s'ella volesse, d'esser suo marito. campanella, 2-121:

vol. I Pag.566 - Da APPIASTRO a APPICCARE (1 risultato)

biringuccio, 1-94: sotto v'ha da esser l'ansola per appic- camento del

vol. I Pag.567 - Da APPICCARE a APPICCARE (2 risultati)

, 4-372: è vero che mi pare esser vendicato di lui con il supplizio d'

. masuccio, 109: fin- gendose esser uno de li cambiatori de la nazione spagnola

vol. I Pag.568 - Da APPICCATICCIO a APPICCATURA (1 risultato)

nervi appiccate, poi lungo tempo, senza esser mosse, della sua malvagità fecero a

vol. I Pag.569 - Da APPICCIARE a APPICCINIRE (1 risultato)

vasari, i-97: e si conoscono esser greche [le statue], oltra il

vol. I Pag.570 - Da APPICCINITO a APPIENO (1 risultato)

tristi / a cui sol tarda d'esser vinti appieno. lambruschini, 1-95: hanno

vol. I Pag.572 - Da APPIGLIO a APPISOLARE (2 risultati)

delle foglie mosse / già del tripudio d'esser ali; e al vento / che

altri, ai quali è più da esser creduto, che mangiato questo apio di

vol. I Pag.573 - Da APPISOLATO a APPLICARE (2 risultati)

orror taciturno delle selve, abbiano ad esser degne delle orecchie de'principi. salvini,

b. segni, 2-129: non esser [l'elezione] il medesimo che

vol. I Pag.575 - Da APPO a APPOCO APPOCO (2 risultati)

: la magia... han detto esser la parte attiva e principalissima della filosofia

appo una macchia di pruni per non esser veduta, udì tutto che dicevano,

vol. I Pag.579 - Da APPORTAMENTO a APPORTARE (1 risultato)

e, in conseguenza, non può esser cagione dell'andare o non andare al

vol. I Pag.580 - Da APPORTARE a APPOSTA (2 risultati)

che da'grammatici dicesi apposizione, non esser altro che ima ellissi del verbo sostantivo.

racconta, e viene apposta, / esser le cose ornai tutte sozzopra. lippi,

vol. I Pag.581 - Da APPOSTAMENTO a APPOZZARE (1 risultato)

, porci e caprioli quando si sanno esser fermi in alcun loco, si dice essere

vol. I Pag.584 - Da APPREN SIONIRE a APPRESO (3 risultati)

purg., 18-22: vostra apprensiva da esser verace / tragge intenzione. passavanti,

, nulla costar di sé, niente esser di propria natura e virtute, e gli

tenta / al luogo, oltra cui nulla esser s'intende, / quanto di via

vol. I Pag.585 - Da APPRESSAMENTO a APPRESSO (1 risultato)

in lungo pensier fu chi questi tre esser potessero, né mai al vero non

vol. I Pag.586 - Da APPRESTAMENTO a APPRESTARE (2 risultati)

a grand'onore, anzi grandissimo, di esser in tanta stima appresso di lei.

lavi le tue membra spesso / per esser netto appresso, / come t'involgi

vol. I Pag.587 - Da APPRESTATO a APPREZZAZIONE (1 risultato)

eredità ci hanno lasciate, che d'esser chiamato né cavaliero né conte.

vol. I Pag.590 - Da APPROPRIABILE a APPROSSIMAMENTO (1 risultato)

della casa, 604: ancora vogliono esser le parole, il più che si può

vol. I Pag.593 - Da APPRUARE a APPUNTARE (1 risultato)

berni, 20: oh, tu debb'esser grosso! / oh, sì, de

vol. I Pag.596 - Da APPUNTONARE a APRILE (2 risultati)

: quasi a pieni voti decietasi non esser bene appurata la deposizione di tarquinio,

b. tedaldi, 1-21: rischiano d'esser pasciuti dalle bestie, e massime dalle

vol. I Pag.603 - Da AQUILARIA a AQUILINO (1 risultato)

d'un'altra pietra, si è creduto esser buona alle partorienti. =

vol. I Pag.604 - Da AQUILINO a AQUILONE (1 risultato)

1042: il qual movimento vegghiamo sensatamente esser, nella parte superior del globo,

vol. I Pag.605 - Da AQUILOTTO a ARABICO (3 risultati)

ed are / diero alle umane belve esser pietose / di se stesse e d'altrui

ara dove si trebbia il grano deve esser esposta al sole, spaziosa e ampia,

, né tanto lontana che non possa esser veduta. fil. ugolini,

vol. I Pag.610 - Da ARAUCARIA a ARBITRARE (2 risultati)

: che il luoco delle sessioni dovesse esser dobbato di panni arazzi, acciò non

deliberazione e arbitraméntó... possa esser condotto a * soldi suddetti per andare

vol. I Pag.612 - Da ARBITRIO a ARBITRO (3 risultati)

que'dui, / che soli odiati esser dovean da lui. -essere,

alboino..., o esser morto da quello. n. franco,

665): lo pregò di voler esser arbitro del prezzo e di fissarlo alto bene

vol. I Pag.618 - Da ARCARE a ARCHEGETE (1 risultato)

: sapevano che cesare sapeva ciò non esser vero, e che egli non era

vol. I Pag.619 - Da ARCHEGGIAMENTO a ARCHETTO (1 risultato)

archetto parato, / ed aspettava d'esser domandato. caro, i-268: un fanciullo

vol. I Pag.620 - Da ARCHIA a ARCHICEMBALO (1 risultato)

di mettere a morte chi è condannato ad esser ucciso con più colpi d'archibuso tratti

vol. I Pag.621 - Da ARCHICHIOCO a ARCHITETTARE (2 risultati)

lasciato il decanato della camera e con esser onorato da innocenzo del titolo archiepiscopale di

come stava anticamente, mentre sta nell'esser prima dignità. = deriv.

vol. I Pag.622 - Da ARCHITETTATO a ARCHITETTORE (3 risultati)

, l'eccellenza e la dignità mia esser tanta ch'io sola indussi il sommo

l'architetto, nobile nondimeno, quanto esser possa più, è la materia di

: egli [michelagnolo] meritamente debbe esser detto scultore unico, pittore sommo,

vol. I Pag.623 - Da ARCHITETTURA a ARCHITRICLINO (2 risultati)

architettura... si tien communemente esser stato agatarco ateniese. galileo, 3-1-20:

si fa l'architrave: il quale deve esser alto la metà della grossezza della colonna

vol. I Pag.625 - Da ARCI a ARCI (1 risultato)

e l'attitudine, / di che esser soleva già sì pratico. allegri, 4-200

vol. I Pag.626 - Da ARCIABATE a ARCIERE (2 risultati)

d'anime. idem, 3-30: per esser vescovo di bologna [maestro tomaso]

ferite che amore ci dà, quali potrebbono esser quelle d'un buono arciere che ci

vol. I Pag.627 - Da ARCIFANFANO a ARCIONE (1 risultato)

. forteguerri, 21-50: ma tu devi esser qualche uomo poltrone, / che i

vol. I Pag.629 - Da ARCIVESSILLIFERO a ARCO (3 risultati)

congiunte e purette, / uscirò ad esser che non avìa fallo, / come

le volge il fianco; ella, negletta esser credendo, e d'ira arsa e

lei... l'attitudine ad esser tesa come un bell'arco da una mano

vol. I Pag.631 - Da ARCOBALENARE a ARCOBALENO (2 risultati)

vetro del quale sian le minute vesciche che esser sole nelli vetri mal purgati; le

sempremai coll'arco teso stare, / sempremai esser cauto e prudente. varchi, v-56

vol. I Pag.634 - Da ARDENTEMENTE a ARDERE (1 risultato)

, 41: nell'atto io d'esser dal mio ben diviso, / di un

vol. I Pag.635 - Da ARDERE a ARDERE (3 risultati)

, / ché mille donne già per esser tarde / sentiron pena de l'altrui dolore

letto, i... i orbo esser tengo, e ho di balzar costume.

: o tu che vai, non per esser più tardo, / ma forse reverente

vol. I Pag.641 - Da ARENARIA a AREOPAGITA (1 risultato)

che in assai de'viaggi alltndie truovo esser tornate senza avvedersene indietro le navi rapite

vol. I Pag.642 - Da AREOPAGITICO a ARGEMONIA (1 risultato)

contra me incrudelire: e se areopagita esser voleva, perché mi costrinse a parlar

vol. I Pag.643 - Da ARGENTALE a ARGENTINO (1 risultato)

, colla moneta sospesa all'orecchio per esser riconosciuti, maneggiano colle mani unghiose e

vol. I Pag.644 - Da ARGENTINO a ARGENTO (2 risultati)

fanzini, ii-98: l'acqua doveva esser passata per l'orto; l'acqua che

supponiamo ora, che l'argento per esser men grave dell'oro pesi dodici volte

vol. I Pag.645 - Da ARGENTONE a ARGILLACEO (1 risultato)

addosso, e non si contentino d'esser sempre in moto loro, ma voglian

vol. I Pag.647 - Da ARGININA a ARGOMENTARE (3 risultati)

se in questo imperio la successione venga ad esser fermamente stabilita, e se dopo una

-arginuzzo. soderini, ii-247: deono esser trapiantati [i petonciani] quando son

mercatanti qui fosti portato, / però non esser contro a noi argoglioso.

vol. I Pag.648 - Da ARGOMENTATIVO a ARGOMENTO (4 risultati)

de le ragioni, che non può esser abbattuta da l'au torità

, 6-129: fiorenza mia, ben puoi esser contenta / di questa digression che non

la cosa in tal maniera, che altrimenti esser non può... lo verisimigliante

. o che hanno alcuna simiglianza di esser vere o verosimili. dante, conv.

vol. I Pag.649 - Da ARGOMENTO a ARGOMENTO (2 risultati)

femmina l'orco non divora, / esser di ciò argumento ti poss'io, /

, 38-1: e fate anco argumento ch'esser poco / in lui dovesse l'amoroso

vol. I Pag.650 - Da ARGOMENTOSO a ARGUTO (1 risultato)

troppo geloso, / sì che dubita molto esser battuta. boccaccio, i-58: gli

vol. I Pag.651 - Da ARGUZIA a ARIA (1 risultato)

corso, io per me stimo / esser principalmente indizio vero / l'esporsi appena

vol. I Pag.652 - Da ARIA a ARIA (1 risultato)

verso terra, ma non ne poteva esser molto lontana, se egli è vero

vol. I Pag.653 - Da ARIA a ARIA (1 risultato)

poi di quei filosofi, che per esser nati dopo la venuta del nostro signore,

vol. I Pag.654 - Da ARIA a ARIDEZZA (2 risultati)

aria di non voler andarsene, prima d'esser stato ascoltato. idem, pr.

e dura, / che il ballo esser parea de'spiritati. tommaseo- rigatini,

vol. I Pag.656 - Da ARIDUME a ARIETTA (1 risultato)

: t'obbliga a muovere, ti fa esser giovane, ti rompe dentro l'aridume

vol. I Pag.657 - Da ARIETTA a ARINGO (4 risultati)

miano intra inghilterra e fiandra, vogliono esser novelle della insalatura, dell'anno medesimo,

, dell'anno medesimo, e vogliono esser grandi e con grossa schiena, e la

n'ha messi, del novellare, d'esser colei che corre il primo aringo.

postomi al tentativo, mi vi parve esser riuscito, a principiare almeno l'aringo,

vol. I Pag.658 - Da ARINGO a ARISTA (1 risultato)

arioso. ariosità, sf. l'esser arioso, aperto all'aria e alla

vol. I Pag.661 - Da ARLIQUIA a ARMA (1 risultato)

vana lode, fermezza nella mente et esser vergognosa. dante, 56-12: ed

vol. I Pag.662 - Da ARMA a ARMA (1 risultato)

prime armi di una rivoluzione virtuosa doveano esser la prudenza e la giustizia. manzoni,

vol. I Pag.663 - Da ARMA a ARMA (1 risultato)

6-18: aveva fatto le pratiche per esser preso sotto le armi. pavese,

vol. I Pag.665 - Da ARMAMENTO a ARMARE (2 risultati)

prepararti; di aspettare; di poter esser contento ai ludi della palestra, e alla

ragione / mentre ch'ella dicea, per esser presto. petrarca, 274-13: in

vol. I Pag.668 - Da ARME a ARMEGGIATORE (1 risultato)

ad accrescere l'amore di lei stimava esser buone. straparola, 1-1: non posso

vol. I Pag.669 - Da ARMEGGIO a ARMENTO (2 risultati)

. sonci le armeniache, così chiamate per esser venute di quel paese, le quali

romana, disse il re che doveva esser di quelli. goldoni, iii-1009: gioca

vol. I Pag.670 - Da ARMERIA a ARMISTIZIO (1 risultato)

andava pensando che diavolo d'armeria poteva esser nascosta sotto quella casacca.

vol. I Pag.671 - Da ARMO a ARMONIA (1 risultato)

. marino, 374: tigre certo esser devi, / poi ch'a la tigre

vol. I Pag.672 - Da ARMONIACO a ARMONIOSO (1 risultato)

congiunse, e come sottilmente armoniato conviene esser lo corpo suo, a cotal forma

vol. I Pag.677 - Da ARPEGGIO a ARRA (1 risultato)

di doglia e di tormento, può esser questa la ragione. viene tanto a dire

vol. I Pag.678 - Da ARRABATTARE a ARRABBIATO (1 risultato)

morire / a veder ricco chi dé'esser bretto. fra giordano, 2-192:

vol. I Pag.679 - Da ARRABBIATURA a ARRAMPICARE (2 risultati)

che non erano quegli che soli volevano esser nostri per libertini, benché dal vulgo

che non avevano mai esplorato, per esser alto di palco e poco arrampica- bile

vol. I Pag.681 - Da ARRANDELLATAMENTE a ARRECARE (1 risultato)

. v.]: « arrapinare, esser preso da quella rabbia che il popolo

vol. I Pag.682 - Da ARRECATO a ARREMBARE (2 risultati)

. boccaccio, i-49: usanza suole esser de'miseri di volere quello che maggior

zoppe inoltre nel porto agl'imperiti / esser paion le navi, e con infranti

vol. I Pag.685 - Da ARRESTARE a ARRESTO (1 risultato)

le vele, o voi aspettate d'esser vinti e sommersi in mare. pulci,

vol. I Pag.687 - Da ARRICAVO a ARRICCIARE (2 risultati)

idem, 26-34: frate, non m'esser sì avaro, / ca molto caro

passavanti, 195: l'umiltà non può esser vinta; perocché delle ferite rinvigorisce,

vol. I Pag.690 - Da ARRINGO a ARRISO (1 risultato)

che era troppo antico di senno per esser forte di gambe. idem, 109

vol. I Pag.692 - Da ARRIVATA a ARRIZZARE (1 risultato)

: sui campi di battaglia, a esser svelti di mano c'è sempre da fare

vol. I Pag.694 - Da ARROGANZA a ARROLAMENTO (3 risultati)

con aspre minacce e villanie domandava di voler esser restituito nella capitaneria d'arezzo. passavanti

artefice, ch'egli si stimò d'esser giunto a comprendere in quella figura quanto

concernono; e il metter bocca può esser più usurpazione che il metter mano.

vol. I Pag.695 - Da ARROLARE a ARROSSARE (1 risultato)

il giovane arrolato per il levante, esser passato in germania, perito nel guadare

vol. I Pag.696 - Da ARROSSATO a ARROSTARE (1 risultato)

visaggio. anguillara, 5-209: l'esser nuda arrossimmi, e forse questo /

vol. I Pag.697 - Da ARROSTICARE a ARROTA (2 risultati)

non levar crude quelle cose che debbono esser cotte o per arrostitura o per frittura

(v-202): tanta insolenzia, tanto esser manesco, / tanto fumo d'arrosto

vol. I Pag.698 - Da ARROTABILE a ARROTO (1 risultato)

mi dolgo, m'arroto per non esser giunto prima. 5. disus

vol. I Pag.702 - Da ARRUFFONE a ARSENALE (2 risultati)

doni, 3-256: la vita nostra esser simile al coltello, che adoperandosi divien lustro

acque, accioché i navili vi possino esser tirati dentro e rassettati. boterò,

vol. I Pag.705 - Da ARTAGOTICAMENTE a ARTE (3 risultati)

tal ventura / che deggia ad altra arsura esser soggetto. 6. per estens

varchi, 18-1-61: oltre all'esser di sua natura simulatore e dissimulatore gran

2-96: esperienza... / ch'esser suol fonte a'rivi di vostr'arti

vol. I Pag.706 - Da ARTE a ARTE (3 risultati)

, filosofia in cui possa dire d'esser veramente despota assoluto. 6

, che sino al presente anco convien esser molto attento per scoprir il senso.

di tutte le arti. noi intenderemo lui esser maestro delle arti, se considereremo nessuno

vol. I Pag.707 - Da ARTE a ARTE (2 risultati)

156): qualcheduna anche, rammentandosi d'esser stata, con simili arti, condotta

arti, cioè bisognava, la voler esser cittadino fiorentino, che o essi e

vol. I Pag.708 - Da ARTEFARE a ARTEFICE (2 risultati)

, all'incontro, credo questo canale esser tirato ad arte un po'traverso, per

bassa condizione, quantunque ricchissimo fosse, esser di gentil donna degno. paolo da certaldo

vol. I Pag.709 - Da ARTEFICIATO a ARTERIORRAFIA (1 risultato)

l'artemisia- tura nel vino vuol esser fatta con diligenza somma. artèria

vol. I Pag.710 - Da ARTERIOSCLEROSI a ARTICOLATO (1 risultato)

: non so se l'arteriosclerosi possa esser detta una manifestazione funzionale e non organica

vol. I Pag.711 - Da ARTICOLATO a ARTICOLO (2 risultati)

non ve n'è bisogno, dovendo esser i movimenti del tutto, e non di

. d'azeglio, 1-200: riconosco d'esser sempre stato su quest'articolo d'un'

vol. I Pag.712 - Da ARTIERE a ARTIFICIALE (1 risultato)

grandissimo di artieri, manifattori e marinari esser senz'opera. arici, 116:

vol. I Pag.713 - Da ARTIFICIALITÀ a ARTIFICIO (2 risultati)

: ben disse isocrate... esser corrotti già di lunga mano i prencipi

aveva renzo pensato di che profitto poteva esser per lui lo spavento di lucia?

vol. I Pag.716 - Da ARTIGLIO a ARTO (1 risultato)

e che pure non si sentisse inclinazione d'esser divorato. idem, pr. sp

vol. I Pag.719 - Da ASBERGO a ASCENDENTE (2 risultati)

agostino volgar., 1-9-30: così potè esser fatto della pietra asbesto in quella lucerna

. redi, 16-viii-68: apparisce d'esser composto d'innumerabili fibre, ascendenti per

vol. I Pag.721 - Da ASCENDIMENTO a ASCESA (1 risultato)

[l'argento vivo], per esser di natura vaporabile, possa non solo

vol. I Pag.722 - Da ASCESI a ASCIA (2 risultati)

che [l'argento vivo], per esser di natura vaporabile, possa non solo

sentenza data senza grande esaminazione, diciamo esser quella sentenza data coll'asce-, nel

vol. I Pag.723 - Da ASCIALE a ASCIUGAMANO (1 risultato)

, 2-276: egli non suole però esser vostra usanza d'asciolvere. p.

vol. I Pag.724 - Da ASCIUGAMENTO a ASCIUTTO (2 risultati)

gli occhi a'piè; se del lor esser molli / gli altri asciugasse un più

/ al coltor che l'inonda, / esser detto non deve ingrato in tutto.

vol. I Pag.726 - Da ASCIUTTORE a ASCOLTARE (2 risultati)

: pensiamo... che niuno possa esser condannato senza esser ascoltato. settembrini,

. che niuno possa esser condannato senza esser ascoltato. settembrini, 1-17: «.

vol. I Pag.727 - Da ASCOLTATO a ASCONDERE (1 risultato)

voi medesimi. galileo, 465: per esser semplice ascoltatore altro non ritengo che

vol. I Pag.730 - Da ASFISSIARE a ASILO (1 risultato)

chiesto asilo e molto supplicato / d'esser preso a farne parte. 2.

vol. I Pag.731 - Da ASIMA a ASINITÀ (3 risultati)

della misericordia, donde non potesse alcuno esser per forza cavato. vico,

... dell'asindeto, per esser detto senza la congiunzion delle copule.

sola / tra le nostre congiunte ad esser pesta / sotto lo 'ncarco dell'orribil

vol. I Pag.732 - Da ASINO a ASINO (3 risultati)

, voglio che comprendiate e sappiate non esser possibile al mondo meglior contemplazione che quella

il cavallo conobbi a latte d'asina esser nodrito. angioglieri, 143-7: quest'

vi-109: che più di noi si tengono esser belle, / asine brutte, disdegnose

vol. I Pag.734 - Da ASINTOTICO a ASOLO (2 risultati)

. croce, 296: l'asinelio de'esser sempre lì dove li pasce, e

, i-695: veggo a cadaun forestiere esser dato un necessario consiglio, di non

vol. I Pag.735 - Da ASOLO a ASPERGILLO (3 risultati)

a mangiare innanzi pasto, e deono esser cacciati nell'acqua bollente, e dopo

aspe, / misero, onde sperava esser felice. fazio, iv-n-14: io

disse: -già alla fine cognosci me esser filosofo? zanobi da strata [

vol. I Pag.736 - Da ASPERGILLOSI a ASPETTANZA (1 risultato)

nel costante pensier, sostegno e cibo / esser solea dell'infelice amante. giusti,

vol. I Pag.737 - Da ASPETTARE a ASPETTARE (1 risultato)

scemar la pena, / ché d'esser vendicata in breve aspetta: / e dolce

vol. I Pag.738 - Da ASPETTARE a ASPETTO (1 risultato)

, 9-485: oro / venne ad esser chiamato: / con tal cere.

vol. I Pag.739 - Da ASPETTO a ASPIDIOTO (2 risultati)

gli portano longamente in seno, senza esser mai né morsi, né offesi da

, perché se bene dicono l'aspido esser molto più velenoso della vipera, il

vol. I Pag.740 - Da ASPIDISTRA a ASPIRAZIONE (1 risultato)

dagli altri individui ed egli aspira a esser tutto, dalla punta delle dita alla sua

vol. I Pag.742 - Da ASPREZZA a ASPRO (2 risultati)

dice: / per me felice / esser saprai. 9. pronuncia aspra

carne e vino, che non possa esser il greco di somma, malvagia di

vol. I Pag.743 - Da ASPRO a ASPRO (1 risultato)

56-1: così nel mio parlar voglio esser aspro / com'è ne li atti questa

vol. I Pag.745 - Da ASSAGGIATO a ASSAI (1 risultato)

che rifrescossi, / e le fu aviso esser posata assai, / in certi drappi

vol. I Pag.747 - Da ASSALITO a ASSALTARE (3 risultati)

e senza niuna misericordia esser dagli avversarii uccisi. idem, dee

il [vino] dolce, per esser caldo, è ancora leggieri, e subito

sempre opinione di tutti i gran capitani esser meglio l'assaltare, che tesser assaltato

vol. I Pag.751 - Da ASSE a ASSECCARE (1 risultato)

/ di me quel ch'abbia a esser, non so ancora. -lasciare

vol. I Pag.753 - Da ASSEDUTO a ASSEGNARE (1 risultato)

bottega, in sull'assegnamento / d'esser pagato del primo guadagno / del pigional

vol. I Pag.754 - Da ASSEGNATAMENTE a ASSEGNATO (2 risultati)

ciascuna disse che a lei dovea esser data, assegnando ciascuna ragioni per

tutori e curatori, onde, venendo ad esser uomini, s'abbiano un quanto da

vol. I Pag.755 - Da ASSEGNATO a ASSEMBLEA (1 risultato)

crusca] '. dicente, il termine esser troppo breve, e contradicente alla detta

vol. I Pag.760 - Da ASSERPARE a ASSESSORE (2 risultati)

alle case loro, per temenza di non esser rubati e arsi dal populo minuto.

[di socrate], e volevano esser tutti creduti delle sue dottrine seguaci e

vol. I Pag.762 - Da ASSETTARE a ASSETTO (2 risultati)

sì bene essersi assettato; e tale assettamento esser proceduto perché lo stesso carlo..

'n una cheggio per maggior diletto / d'esser in braccio 'n braccio con colei,

vol. I Pag.763 - Da ASSEVARE a ASSICURANZA (1 risultato)

la mia salute... non può esser sostenuta da la debolezza de le mie

vol. I Pag.764 - Da ASSICURARE a ASSICURARE (2 risultati)

la vita vostra che vi deve esser carissima. aretino, iii-58:

villa. cattaneo, ii-1-29: disse esser debito di giustizia... assicurare l'

vol. I Pag.765 - Da ASSICURATA a ASSICURAZIONE (3 risultati)

. sarpi, i-1-163: non posso esser più lungo, se ben averei un mondo

, i-290: s'assicuri ch'io vorrei esser di molto valore, non men per

non basta, / e già le pare esser prigiona e serva; / né s'

vol. I Pag.767 - Da ASSIDRIRE a ASSIEPATO (3 risultati)

padri e li teologi di... esser nelli studi assidui ed esatti. dossi

pero] d'assiduo cavamento, e d'esser abbondevolmente letaminato. alberti, 190:

salci da per tutto, / per esser propugnacolo dell'onda. 2.

vol. I Pag.769 - Da ASSIOLOGIA a ASSISO (1 risultato)

che non v'è né vi può esser donna degna di essere amata da vero

vol. I Pag.770 - Da ASSISO a ASSISTERE (2 risultati)

: i cattolici sollecitano l'imperatore ad esser con loro, contro 1 principi protestanti

tori, onde, venendo ad esser uomini, s'abbiano un quanto da

vol. I Pag.771 - Da ASSISTITO a ASSOCCIARE (1 risultato)

del trapasso. cassola, 2-173: esser rimasto solo al mondo, dover farsi

vol. I Pag.773 - Da ASSOCIAZIONISTA a ASSOLCATO (1 risultato)

, per giungere all'altare, per esser degni di sollevare gli occhi verso l'imagine

vol. I Pag.774 - Da ASSOLCATORE a ASSOLUTO (2 risultati)

, se ora potesse da lontanissimo luogo esser veduta, non si vedrebbe assolutamente in

la vera felicità non ha ella da esser ferma e stabile...? -assolutamente

vol. I Pag.775 - Da ASSOLUTORE a ASSOLUZIONE (5 risultati)

, a un divieto, che può esser trasgredito col fatto, ma che ha

senza però neppur pensare ch'egli dovesse esser padrone della vita, dell'opera e delle

ordinarissimi, che non hanno mai saputo esser padroni assoluti di se medesimi. boine

che pesino ciascheduna dieci libbre, dirò esser in gravità assoluta eguale, ancorché la

vi è cosa tanto minima che non possi esser causa dell'assoluzione o condanna. panzini

vol. I Pag.777 - Da ASSOMIGLIATO a ASSONNATO (2 risultati)

castiglione, 123: chi adunque vorrà esser bon discipulo, oltre al far le cose

tempo, spender come signore, e esser d'accordo col figliuolo a gettar via;

vol. I Pag.781 - Da ASSOTTIGLIANTE a ASSOTTIGLIATO (4 risultati)

, 27-11: voglio e deggio e posso esser servente / e, com'eo sia

, / ché giovan uom non puot'esser sottile, / chéd'i', quanto

d'andar per le piane, d'esser semplice e corrente... io sentivo

dimostrate. campanella, i-1-120: può esser ancora che l'aere, bollendo come acqua

vol. I Pag.783 - Da ASSUMIBILE a ASSUNTO (1 risultato)

vuole tanti giudici al mondo; vuol'esser solo. e però io vi di-

vol. I Pag.785 - Da ASTACICOLTURA a ASTARE (2 risultati)

infermi negli spedali: e questi sogliono esser chiamati dalle persone comode ad assistere alli

cfr. stare). ant. esser presente, assistere; essere uno degli

vol. I Pag.788 - Da ASTIGMATICO a ASTO (3 risultati)

: o perché c'è chi vuol esser omicida, la chiesa non comanderà a tutti

me dia en- crescenza; / ed esser forte arpiaceme, a portar la gravenza

cino, iv-179 (45-23): esser non ne può già core astiuso,

vol. I Pag.790 - Da ASTRATTAGGINE a ASTRATTO (2 risultati)

... dico la musica non dover esser usata per cagione d'una sola utilità

gli atti della considerazione, e non posso esser ingiusta nelle distribuzioni. rosa, 134

vol. I Pag.792 - Da ASTRINGENTE a ASTRO (1 risultato)

che amarla, mi assentai per non esser astretto alle odiose nozze. baretti, ii-231

vol. I Pag.793 - Da ASTRO a ASTROLOGICO (2 risultati)

, che d'astrologare qual po- tess'esser la lingua antica, metterebbe, a mio

boterò, i-101: i meridionali, per esser molto dediti alla speculazione, si governano

vol. I Pag.796 - Da ASTUZIATO a ATEISMO (1 risultato)

in rispetto di qualche altro non potesse esser serpe o volpe, a quali viene attribuita

vol. I Pag.797 - Da ATEISTA a ATIMIA (1 risultato)

grosso ateroma nel capo, e dovea esser tagliato. redi, 16-ix-12: tumoretti,

vol. I Pag.798 - Da ATIPIA a ATMOSFERA (1 risultato)

della terra dovetter a'tempi d'omero esser creduti le colonne che sostenessero il cielo

vol. I Pag.802 - Da ATROCIA a ATTACCAMENTO (1 risultato)

soglia, e talor non debba esser perdonata. segneri, ii-26: certe

vol. I Pag.803 - Da ATTACCANTE a ATTACCARE (1 risultato)

spago, non dopo molto la vide esser tirata suso. firenzuola, 209:

vol. I Pag.805 - Da ATTACCATAMENTE a ATTACCATURA (1 risultato)

al testo, traducendo parola per parola per esser fedele. = comp.

vol. I Pag.807 - Da ATTAMENTE a ATTEA (1 risultato)

, che feciono quel che vollero fare, esser impiccati, arsi, attanagliati, dimembrati

vol. I Pag.809 - Da ATTEGGIATAMENTE a ATTEMPERARE (1 risultato)

/ così foss'ei, da che pur esser dèe! / ché più mi graverà,

vol. I Pag.810 - Da ATTEMPERATO a ATTENDERE (1 risultato)

manifestò. bembo, 7-1-201: amano esser poco sollecitati da quelli che attendono l'

vol. I Pag.811 - Da ATTENDIBILE a ATTENERE (2 risultati)

bruno, 3-915: io cerco d'esser membro e dechiararmi dottore di qualche colleggio

, ii-297: per questa cagione sono da esser seminate rade [le radici] per

vol. I Pag.814 - Da ATTENTO a ATTENZIONE (2 risultati)

particolare sistemazione, è il fatto dell'esser mancato a milano, lungo i decenni

8-103: la molta attenuazione de'liquidi potrebbe esser nociva. d'annunzio, iv-1-489:

vol. I Pag.815 - Da ATTEONIDI a ATTERRARE (1 risultato)

: le pecore e le caprette debbono esser rimote dal luogo dell'api, imperocché

vol. I Pag.817 - Da ATTESOCHÉ a ATTESTAZIONE (2 risultati)

suo turno. leopardi, iii-191: l'esser tutto il meglio per li preti,

contro, atteso ch'io certo non voglio esser prete. idem, 940: gli

vol. I Pag.819 - Da ATTILA a ATTINENTE (2 risultati)

ricercata. castiglione, 201: procurerà esser nell'arme non meno attilato e leggiadro

di notte, è adultero, per esser gli adulteri tali. a. f.

vol. I Pag.820 - Da ATTINENZA a ATTINIFERO (2 risultati)

suo rammarico che, pensando ciò dover esser buona occasione a rappattumarsi con esso lui

cose / quanto a florian poteva esser seguito. note al malmantile, 1-218:

vol. I Pag.822 - Da ATTIVAMENTE a ATTIVO (3 risultati)

bembo, 2-47: quello che ad esser verbo, se presente o futuro,

del voler vivere ozioso a quella dell'esser vigilante ed attivo. baretti, ii-288:

parte la quale mai non le poteva esser tolta, e sanza questa la vita attiva

vol. I Pag.823 - Da ATTIZZAFUOCO a ATTO (1 risultato)

la magia... han detto esser la parte attiva e principalissima della filosofia,

vol. I Pag.824 - Da ATTO a ATTO (2 risultati)

versi che non mi accorgo sull'atto esser suoi, e non gli fo omaggio quanto

a queste cose, e piacerà loro d'esser guatate e vagheggiate da lui, là

vol. I Pag.825 - Da ATTO a ATTO (1 risultato)

dubbio, che le donne, per esser più molli di carne, sono ancor più

vol. I Pag.826 - Da ATTOCCAMENTO a ATTORCERE (2 risultati)

, i-338: né mi si dica esser soverchio che gli spiriti entrino nelle vene

i-986: venuto qui coll'intima coscienza di esser atto a fare qualcosa senza saper che

vol. I Pag.827 - Da ATTORCIGLIAMENTO a ATTORNIARE (2 risultati)

sono alcuni demoni, i quali si dicono esser padri de'giganti. attorniamènto

cavalli tiranti questo carro di plutone dicono esser tre, a dimostrarne li tre accidenti,

vol. I Pag.828 - Da ATTORNIARE a ATTORTIGLIARE (2 risultati)

cavalli, buoi, capre, pecore, esser già attorniate dalle acque e essere restati

vide [madonna], cre- dett'esser ricca; / disse: « non avrestù

vol. I Pag.829 - Da ATTORTIGLIATA a ATTRABACCATO (1 risultato)

fatto..., ma perché volsero esser comuni, e adomare il poema loro

vol. I Pag.830 - Da ATTRACCAGGIO a ATTRASSARE (1 risultato)

. b. davanzali, ii-384: per esser anna tedesca, non saper la lingua

vol. I Pag.831 - Da ATTRASSO a ATTRAVERSARE (4 risultati)

cose come amato e desiderato, potrebbe esser detto attrattivo. campanella, 2-283: sti-

ballano, i-338: né mi si dica esser soverchio che gli spiriti entrino nelle vene

10 non per questo affermo, tali macchie esser nugole della medesima sustanza delle nostre,

del paradiso, 142: pregavano d'esser paralitici ed attratti, purché non tossono

vol. I Pag.832 - Da ATTRAVERSATA a ATTRAVERSO (1 risultato)

questo mio acerbo esilio mi sia intervenuto, esser diventato... doppio attraversatóre di

vol. I Pag.834 - Da ATTREZZISTICA a ATTRIBUTO (3 risultati)

onore; e chi il primo di noi esser debba nella elezion di noi tutti sia

calvino, 3-91: leggende che dopo esser state attribuite un po'all'uno un

, né a tua virtù vorrei / ch'esser qui giunto attribuissi, o figlio.

vol. I Pag.836 - Da ATTRITARE a ATTUALE (2 risultati)

un poco a dolersi e dispiacersi, ed esser meno tenero di sé, e quasi

contrito. pallavicino, 3-318: intorno all'esser questa attrizione bastevole alla constituzione del sacramento

vol. I Pag.837 - Da ATTUALISMO a ATTUAZIONE (2 risultati)

essere di tal sustanza e consistenza che può esser letto, scanno, trabe, idolo

, se non dai lor contrari, esser promosse ed attuate. segneri, iii3-

vol. I Pag.838 - Da ATTUFARE a ATTUTARE (1 risultato)

da quale parte volvome, parine d'esser attuito: / adiuta, deo enfenito!

vol. I Pag.839 - Da ATTUTIMENTO a AUDACEMENTE (1 risultato)

rovina e strage grandissima (se vorrete esser que'che dovete) abbatteremo la superbia,

vol. I Pag.841 - Da AUDITORIO a AUGNATO (1 risultato)

'l montone avampi. marino, 368: esser devrieno almeno / le fere irragionevoli e

vol. I Pag.842 - Da AUGNATURA a AUGURE (2 risultati)

e l'augu- mento nel subbietto per esser l'oggetto della nutrizione e dell'augumentazione

ritegno; / non volermi tu stessa esser funesta / auguratrice. colletta, i-175:

vol. I Pag.843 - Da AUGURIARE a AULA (2 risultati)

che tante ragioni vi debbono muovere ad esser disiderosi della vittoria, movetevi in quello

che seggon lassù più felici / per esser propinquissimi ad augusta, / son d'esta

vol. I Pag.845 - Da AUMENTATIVO a AURA (1 risultato)

dello scellerato appetito, dalla divina giustizia esser punito. ottimo, iii-122: quella cosa

vol. I Pag.847 - Da AUREO a AURICOLARE (1 risultato)

nell'antiche repubbliche i nobili giuravano d'esser eterni nemici della plebe. alfieri,

vol. I Pag.848 - Da AURICOLARE a AURORA (1 risultato)

auricolare, perché con esso, per esser piccolo, meglio ci stuzzichiamo gli orecchi

vol. I Pag.849 - Da AURORALE a AUSILIARIO (2 risultati)

ii-ii: lo nostro scender con vien esser tardo, / sì che s'ausi

maggior effetto della musica ne vien dallo esser ministra e ausiliaria della poesia. monti

vol. I Pag.852 - Da AUTARCA a AUTENTICO (1 risultato)

bruno, 3-915: io cerco d'esser membro e dechiararmi dottore di qualche collegio

vol. I Pag.859 - Da AUTOPORTATO a AUTORE (2 risultati)

, 143: la speranza cristiana dev'esser fermissima,... in quanto si

berni, 59-1 (v-69): esser vedemmo già non sol guerriero / il

vol. I Pag.861 - Da AUTORITARIO a AUTORIZZARE (3 risultati)

l'autorità delle medesime sacre lettere deva esser anteposta all'autorità di tutte le scritture umane

de luca, 1-3-1-51: si dice non esser vero che si caminasse per via d'

di autorità. imbriani, 2-162: l'esser mezzo matto e mezzo imbecille, autorizza

vol. I Pag.863 - Da AUTOTIPIA a AUTUNNO (1 risultato)

: tanto la primavera dell'autunno dee esser giudicata inferiore, quanto è ragionevole che

vol. I Pag.866 - Da AVANTICAMERA a AVANTIDETTO (2 risultati)

fosse la cosa avanti che al tramenti esser non potesse, così ne farei come

volendo avanti senza nepote rimanere che esser tenuto re senza fede. -a

vol. I Pag.867 - Da AVANTIERI a AVANZARE (1 risultato)

che in assai de'viaggi altindie truovo esser tornate senza avvedersene indietro le navi,

vol. I Pag.868 - Da AVANZARE a AVANZARE (1 risultato)

avanzo a dire, le cose forti esser deboli, e le deboli forti. metastasio

vol. I Pag.869 - Da AVANZATA a AVANZATO (1 risultato)

. paolo così diletto, non doveva esser nuovo nell'orazione, ma awanzatissimo.

vol. I Pag.870 - Da AVANZATORE a AVANZUME (3 risultati)

più credo che la mia vita debba esser breve, tanto più mi risolvo di

con tristi avanzi / martano che grifone esser si finse, / quivi si fece il

sazietà. -esserne d'avanzo: esser più che sufficiente. sacchetti, 192-48

vol. I Pag.872 - Da AVATARA a AVELLO (2 risultati)

, 26-33: frate, non m'esser sì avaro, / ca molto caro me

non mi vedrete, o donna, esser avaro. berni, 47-24 (iv-130)

vol. I Pag.873 - Da AVELTO a AVENTE (2 risultati)

grasso legnaiuolo, x-999: per non esser di dì veduti qui, noi verremo

semplicemente anco biada, relativamente al- l'esser l'alimento ordinario che diamo ai cavalli,

vol. I Pag.874 - Da AVENTINO a AVERE (1 risultato)

il pregio [del sale] vuole esser quello, per lo quale il nostro /

vol. I Pag.875 - Da AVERE a AVERE (3 risultati)

alamanni, 6-14-136: ma poi ch'esser non può, n'aggian quel duolo

uomo, sì come colui che pienamente credeva esser vero ciò che ser ciappelletto avea detto

né da principio volontade avia / d'esser seco assai tempo. berni, 2-45 (

vol. I Pag.876 - Da AVERE a AVERE (2 risultati)

/ ma, s'i'avessi ad esser giudice io, / le non hanno a

o per costume, uso, usanza: esser solito. compagni, 2-11:

vol. I Pag.877 - Da AVERE a AVERLA (1 risultato)

i greci chiamano i nostri averi cioè esser nostro, e noi toscani sostanze,

vol. I Pag.878 - Da AVERNALE a AVIDO (1 risultato)

avidamente. getti, 14-112: giudicava esser ben ferire i nemici avidissimamente e con

vol. I Pag.883 - Da AVVAMPATO a AVVEDERE (1 risultato)

, / e in ogni affare solo esser pretende. salvini, 39-ii-233: conoscendo

vol. I Pag.884 - Da AVVEDIMENTO a AVVEDUTO (5 risultati)

alcuno si fosse pure avveduto, marato esser caduto in mare. paolo da certaldo,

che in assai de'viaggi alltndie truovo esser tornate senza avvedersene indietro le navi,

in tanto tempo e tra tanti pericoli esser seguita alcuna benché minima disgrazia, mercé

e di paura si mordeva le labbra per esser caduto da sciocco in una trappola,

studia d'essere in vita, quale desidera esser trovato alla morte! tommaseo, iii-442

vol. I Pag.885 - Da AVVEGNACHÉ a AVVELENARE (2 risultati)

era lì che il mora aveva detto esser venuto il padilea, condotto da don

/ che di figli d'un dio debba esser madre. tasso, 9-59: lasci

vol. I Pag.887 - Da AVVENEVOLEZZA a AVVENIRE (1 risultato)

] quanto puoi la occasione / d'esser puttana, e pur se avien che

vol. I Pag.888 - Da AVVENIRE a AVVENIRE (1 risultato)

come s'avviene al savio uomo d'esser cauto. firenzuola, 561: s'ella

vol. I Pag.889 - Da AVVENIRISMO a AVVENTARE (1 risultato)

il colore pallido e 'l rugginoso può esser più carico o meno carico, e per

vol. I Pag.890 - Da AVVENTARE a AVVENTO (1 risultato)

sopra terra. segneri, iv-16: l'esser destinato ad un fine, qualunque siasi

vol. I Pag.891 - Da AVVENTORE a AVVENTURA (1 risultato)

: la perfezione dell'avventura stava nell'esser cominciata e finita nello spazio d'una

vol. I Pag.893 - Da AVVENTURINA a AVVERARE (4 risultati)

che probabilmente possa pensare che noi possiamo esser confusi, i quali siamo così avventurosamente

tua dimanda tuo creder m'awera / esser ch'i'fossi avaro in l'altra vita

storia, e credeva tal maraviglia non esser del tutto incredibile, poiché altri effetti mara-

poiché altri effetti mara- vigliosi si veggono esser fatti dal tuono e dalla folgore e

vol. I Pag.894 - Da AVVERATO a AVVERSATIVO (1 risultato)

sopra questa parola quantità, si possa esser creata una distinzione awersativa tra la sostanza

vol. I Pag.895 - Da AVVERSATO a AVVERSO (1 risultato)

l'ha natura, / che tu debbi esser a sue voglie avversa. cellini,

vol. I Pag.897 - Da AVVERTITAMENTE a AVVEZZO (1 risultato)

era cresciuto, l'avevano avvezzato ad esser trattato con molto rispetto. lambruschini,

vol. I Pag.900 - Da AVVICINATO a AVVILITIVO (2 risultati)

, ed avvilirono quelle nazioni che doveano esser loro amiche. nievo, 244

quanto alla moltitudine delle cose intese, esser d'infinito intervallo supe rato

vol. I Pag.901 - Da AVVILITO a AVVILUPPATO (2 risultati)

5-292: la partizione... debbe esser chiara, aperta, breve, non

perché avendomi a esercitare, i'voglio esser destro. 13. locuz. -avvilupparsi

vol. I Pag.903 - Da AVVINGHIARE a AVVISAMENTO (2 risultati)

albertazzi, vii-792: le parve d'esser più sicura, di poter cedere senza pentimento

l'altro avvinto / sia la virtù s'esser non può la fede. idem,

vol. I Pag.904 - Da AVVISAMENTO a AVVISATO (4 risultati)

ti piaccia con qualche tua lettera per esser tu lontana, se punto di me

risposto: / faccianli onore, ed esser può lor caro. g. villani,

, sentendo il monaco e credendo lui esser tornato dal bosco, avvisò di riprenderlo

/ avisò ben che repentino insulto / esser dovea de gli arabi ladroni. pallavicino,

vol. I Pag.905 - Da AVVISATORE a AVVISO (1 risultato)

contenta di far avvisato monsignor assalineau dell'esser suo. giusti, i-239: prima

vol. I Pag.906 - Da AVVISO a AVVITICCHIARE (1 risultato)

è d'avviso, / che ciò poss'esser vero a chi lo 'ntende. salvini

vol. I Pag.908 - Da AVVIZZARE a AVVOCATO (2 risultati)

il promotore della fede... suol esser chiamato per ischerzo l'avvocato del diavolo