Grande dizionario della lingua italiana

Prototipo edizione digitale

Risultati per: ella Nuova ricerca

Numero di risultati: 29526

vol. I Pag.1 - Da A a A (3 risultati)

a, con ciò sia cosa che ella più di spirito manda fuori, perciò che

consonante molte volte si raddoppia, a cui ella sta dinanzi: sì come è lui

entrare a lei con sollecitudine, come ella s'ingegna d'entrare a me con

vol. I Pag.2 - Da A a A (2 risultati)

, aminta, 1298: dopo molta fatica ella si sciolse; / e, sciolta

ungaretti, i-45: agli abbandonati giardini / ella approdava / come una colomba. quasimodo

vol. I Pag.3 - Da A a A (2 risultati)

4-4 (419): di che ella fu crucciosa oltremodo, pensando che non

: che rusignolo è questo, a che ella vuol dormire? io la farò

vol. I Pag.4 - Da A a A (3 risultati)

tanto e tanto fur molesti, ch'ella, / che negar senza biasmo non

patria tu sii nato, conoscerai che ella non si regge a popolo. tasso,

fece piccolo lamento, a quello ch'ella dovea fare. petrarca, 72-48: quanta

vol. I Pag.5 - Da A a A (5 risultati)

scompiglia. d'annunzio, iv-2-816: allora ella cominciò a sentire come la sua stessa

toccare alle mani di colui il quale ella sopra tutte le cose amava, come che

sopra tutte le cose amava, come che ella alquanto si vergognasse, pur sentiva tanto

dee., 3-3 (285): ella, che molto cauta era, né

664: -ditemi: non vi ha ella fatto invitare per questa sera? -sì ha

vol. I Pag.6 - Da A a ABATE (2 risultati)

detta rinoceronte, ancora che in persia ella ritiene il nome antico. idem, 273

vita. c. gozzi, i-182: ella fu innalzata coll'andare degli anni all'

vol. I Pag.7 - Da ABATINO a ABBACINARE (1 risultato)

a trenta fossono, posto che ella, forse non così buona abbachiera, li

vol. I Pag.8 - Da ABBACINATO a ABBAGLIAMENTO (1 risultato)

chiamata filosofia, settima compagnia accompagnava. ella diede a ciascuna il suo ufficio.

vol. I Pag.9 - Da ABBAGLIANTE a ABBAGLIARE (1 risultato)

della monarchia. collodi, 369: ella apparve di una bellezza così abbagliante,

vol. I Pag.11 - Da ABBAIARE a ABBANCARE (1 risultato)

vedere. firenzuola, 325: ed ella dando la volta addietro, sedato il

vol. I Pag.12 - Da ABBANCATO a ABBANDONARE (3 risultati)

. berni, 31-67 (iii-91): ella [marfisa] piena d'orgoglio e

sé. moretti, 17-195: credette ch'ella avesse piegato il capo verso un bracciuolo

e, come la vettura si mosse, ella s'abbandonò al fondo, sopraffatta,

vol. I Pag.13 - Da ABBANDONATAMENTE a ABBANDONATO (6 risultati)

bassa ira..., come s'ella lo avesse ingannato e tradito per abbandonarsi

, di spavento e di liberazione ch'ella aveva provato nel- l'abbandonarsi la prima

all'uomo. idem, iv-2-760: ella sapeva com'egli s'abandonasse interamente ad ogni

rota ci ponga. ora poi che ella con benigno viso mi porge gli addimandati

d'annunzio, ii-679: ed ecco ella s'arresta, chiude gli occhi /

cuscino. d'annunzio, iv-1-87: ella, giacendo, teneva le braccia fuori

vol. I Pag.14 - Da ABBANDONATORE a ABBARBAGLIARE (4 risultati)

centocinquanta lire al mese, su cui ella prevedendo l'abbandono, faceva delle economie

annunzio, iv-1-408: certo è impossibile ch'ella non sia stata molte volte insidiata e

invaghisce sì di sé stessa, che ella mette in abbandono il piacere altrui. forteguerri

bandello, 1-5 (i-64): ella, conoscendolo e giudicatolo piccione di prima

vol. I Pag.15 - Da ABBARBAGLIATAMENTE a ABBARRATO (2 risultati)

amante allor si crede, / ch'ella il cerchi privar della sua vista.

berchet, 338: irrequieta / l'occhio ella gira là donde ritorna / abbarbagliato.

vol. I Pag.16 - Da ABBARUFF AMENTO a ABBASSARE (2 risultati)

capelli... /... ella si copre e tappa / meglio che

se dire. anguillara, 7-277: vergognosa ella abbassa il viso e 'l ciglio,

vol. I Pag.17 - Da ABBASSATO a ABBASSO (1 risultato)

, se 'l fa signore, / ch'ella non vede come poi rabbassi, /

vol. I Pag.21 - Da ABBELLITO a ABBEVERATOIO (4 risultati)

/ avrei. fogazzaro, 7-239: ella riceverà oltraggi e battiture, sarà incoronato di

, che il metallo non raffreddasse, ond'ella [la statua] non riuscisse,

, la breve navata del tempio anch'ella se ne abbeverò a poco a poco

trattati antichi, 20: e s'ella beeva, ed egli beeva il suo

vol. I Pag.22 - Da ABBÌ a ABBIGLIARE (6 risultati)

fende, apre e dirada / ciò ch'ella incontra; uomini ed armi abbica.

suo paese, nella scuoletta elementare dov'ella stessa ha imparato l'abbicì. moretti,

. manzini, 10-192: ciò che ella chiamava il male, diventava la grandezza,

proprio vestire. verga, 1-39: ella... si mette allo specchio,

si ricuopra..., se ella con vago ordine non si avrà disposti i

maestria assettati, mai non si dirà ch'ella sia né bella né attillata. c

vol. I Pag.23 - Da ABBIGLIATO a ABBISOGNARE (1 risultato)

era alcuno nella stanza, non s'accontentava ella di sonar la campanella, ma scendeva

vol. I Pag.24 - Da ABBISOGNEVOLE a ABBOCCATO (2 risultati)

sarebbe lecito in un primo abboccamento [ella disse]: -siete voi, mio

sono incastellate e colle vele altissime, ella die'giù alla banda, e,

vol. I Pag.25 - Da ABBOCCATOIO a ABBONDANTE (1 risultato)

tamente, ch'elli sembiava che ella non si movesse. = comp

vol. I Pag.26 - Da ABBONDANTEMENTE a ABBONDARE (3 risultati)

bandello, 1-12 (i-142): ella in quel tempo deliberò a'casi suoi provvedere

penuria. d'annunzio, iv-1-385: ella stava nel letto supina...;

dieci porte. leopardi, iii-157: ella sparge in questa come nelle altre sue

vol. I Pag.27 - Da ABBONDATO a ABBORDAGGIO (1 risultato)

, i-126: questi si dogliono però ch'ella [la fortuna] non li prospera

vol. I Pag.28 - Da ABBORDARE a ABBOTTONARE (1 risultato)

15-50: l'abbordai; ma [ella] non mi rispose (quantunque uno

vol. I Pag.29 - Da ABBOTTINATO a ABBOZZATO (1 risultato)

caro, i-28: di rozzissima, ch'ella era [la lingua], l'hanno

vol. I Pag.30 - Da ABBOZZATO a ABBRACCIARE (1 risultato)

e interrogarle. pellico, ii-124: ella avea tre figli, belli come amorini

vol. I Pag.31 - Da ABBRACCIARE a ABBRACCIARE (1 risultato)

mentre veggo con quanto eccesso di cortesia ella abbraccia le cose mie, che è

vol. I Pag.32 - Da ABBRACCIARE a ABBRANCARE (4 risultati)

e gli onesti basci, ebbe ciò che ella diceva più che per vero. idem

costringerla tenacemente nel suo abbracciare; ma ella schifava li suoi abbracciari, e pareva che

2-46: nella fine rimasero insieme, che ella gliene desse una abbracciatura, e che

si stringeva... marcello pensò che ella agiva con innocenza, senza avvertire alcuna

vol. I Pag.33 - Da ABBRANCARE a ABBREVIATORE (2 risultati)

/ dal mio cuore a cui viva ella si abbranca, / il cuor mi

vincitore inesecrabile. idem, iv-2-1080: ella disse, non creatura di carne ma

vol. I Pag.35 - Da ABBRONZARE a ABBRUCIARE (2 risultati)

stritolata, sfarinata, disfatta, se ella non era. pindemonte, 3-591: minuti

le viscere. leopardi, 864: ella non s'induceva ad abbruciarsi se non

vol. I Pag.36 - Da ABBRUCIATICCIO a ABBRUSTOLITO (1 risultato)

velo nero. beltramelli, iii-620: ella vide la sua piccola madre abbrunata agitare

vol. I Pag.38 - Da ABBURATTATA a ABERRAZIONE (1 risultato)

finisca il corpo, / sì ch'ella abenti dissolta dal corpo. idem, iii-499

vol. I Pag.39 - Da AB ESPERTO a ABETINO (2 risultati)

toma al suo stato natio, perch'ella è fredda solo ab estrinseco. =

niuno cominciamento ebbe, cioè a dire che ella è per sua propria forza ab eterno

vol. I Pag.41 - Da ABILITÀ a AB INITIO (2 risultati)

a quello. idem, iii-4-55: quantunque ella abbia male abile core / d'esser

: di roma mi si scrive quanto ella umanamente e vivamente si adoperi,

vol. I Pag.42 - Da AB INTESTATO a ABISSO (4 risultati)

primo uomo. pulci, 25-244: ella è sol la somma sapienzia, / ogni

. bernardino da siena, 727: come ella ebbe questa chiave, e ella aperse

come ella ebbe questa chiave, e ella aperse el pozzo dello abisso: e subito

: si vede tutto il dì che ella [la fortuna] essalta e leva uno

vol. I Pag.43 - Da ABITABILE a ABITARE (1 risultato)

mia capacitade. petrarca, 184-7: ella è sì schiva, ch'abitar non degna

vol. I Pag.44 - Da ABITARE a ABITO (4 risultati)

villani, 10-1: quante province ha ella [la guerra] lasciate disolate e povere

. eneide volgar. [tommaseo]: ella mi disse: qui fate troia;

affettazione. d'annunzio, iv-2-150: ella parlò di abitazioni meravigliose che le formiche

, i-141: suo genero, quando ella glieli piantava in faccia, quegli occhi,

vol. I Pag.45 - Da ABITO a ABITUALE (1 risultato)

con lungo strascico. neera, 38: ella corse a salti come un capriolo,

vol. I Pag.46 - Da ABITUALITÀ a ABITURO (2 risultati)

soprag- giugnesse al vaso nuova velocità, ella [l'acqua]... prima

correttamente. nievo, 85: che ella poi non si accorgesse della piega presa

vol. I Pag.47 - Da ABIURA a ABNEGAZIONE (1 risultato)

, e dannole questo titolo, come s'ella convenga principalmente al tor via, e

vol. I Pag.48 - Da ABNORME a ABOMINARE (4 risultati)

d'annunzio, iv-i- 494: ella ha saputo chinare il capo sotto i miei

di lei, abolite o inosservate, ella in suo robore e in viridi observantia,

mia fede in lei è pienissima: perché ella è il mio idolo: non datomi

non è. saba, 316: ella in occulto / tesse la fila eterna abbominanda

vol. I Pag.49 - Da ABOMINATO a ABORIGENO (1 risultato)

abbominato inganno. magalotti, i-150: quindi ella [l'idolatria] è rea

vol. I Pag.50 - Da AB ORIGINE a ABORTIRE (2 risultati)

da ogni giogo e da ogni sdegnosissima ch'ella è di quanto può darle noia ed ofaffettazione

, monio: io abbonendone il nome, ella non osando di pronunziarlo. foscolo,

vol. I Pag.51 - Da ABORTITO a ABRAXEA (3 risultati)

figur. machiavelli, 367: ella [l'ordinanza] può dolersi di voi

avanti al tempo, sì come dite, ella sarà stata aborto o mostro, sì

da giove sotto forma di cigno, onde ella generò due uova, da uno dei

vol. I Pag.52 - Da ABREAGIRE a ABUNA (1 risultato)

di ricogliere il frutto della vite: ella die'abrostino, e in luogo di rosa

vol. I Pag.92 - Da ACCOMANDARE a ACCOMIATARE (2 risultati)

poi che più veder noi potè, ella, accomandandolo agl'iddìi, si tornò alla

dell'onor ricevuto da lei, accomandandolo ella a dio, a genova se n'andò

vol. I Pag.93 - Da ACCOMIATATO a ACCOMODARE (3 risultati)

far bene. idem, i-547: ella, udendo che per quella [ira]

dita accomiatandosi. d'annunzio, iv-2-1097: ella cantava come se cantasse per l'ultima

casa colonica. deledda, ii-29: ella si chinò, accomodò il sacchetto sulle

vol. I Pag.94 - Da ACCOMODATAMENTE a ACCOMODATO (5 risultati)

a modo proprio, non è strano ch'ella cercasse accomodarle colla bugia, quando non

cosa ti sia accomodata in guardia, ella può bene tale essere che tu non la

essenza, chi vorrà asseverantemente sostenere che ella [abbia] posto da banda cotal

senso accomodatizio, stampatore; attesoché originariamente ella significava quelli che avean per mestiere

gli effetti della natura, trovarete ch'ella produce le donne tali come sono,

vol. I Pag.96 - Da ACCOMPAGNATA a ACCOMPAGNATO (3 risultati)

foghe e tonde / garrir che variamente ella percote. / quando taccion gli augelli alto

badessa accompagnata d'un prete il quale ella spesse volte in una cassa si faceva

nuovo acompagnare, credo che fa ben ch'ella vi consente. boccaccio, i-178:

vol. I Pag.97 - Da ACCOMPAGNATORE a ACCONCEZZA (2 risultati)

per dio; che le piacesse / ched ella m'acompiesse / tutta la grande /

/ tutta la grande / storia ond'ella fa memoria. guittone, 3-66:

vol. I Pag.98 - Da ACCONCIABILE a ACCONCIARE (3 risultati)

venere... per l'odio ch'ella aveva con quest'acconciapadelle [cioè vulcano

i-943: si dilettò tanto, che ella portasse leggiadre acconciature, e fuori ed in

: io sedea davanti allo specchio, ella stava acconciandomi i capelli. botta, 4-844

vol. I Pag.99 - Da ACCONCIATAMENTE a ACCONCIATURA (2 risultati)

vuole senza mormorare. leopardi, iii-45: ella è un signore da sopportarmi, e

alla donna, per la quale conviene ch'ella porga prieghi al re desiderante d'esaudirli

vol. I Pag.100 - Da ACCONCIME a ACCONCIO (9 risultati)

a fruttificare. cantari, 24: quando ella vide ch'elli n'era acconcio /

pensier si dèa infino a tanto che ella possa con suo acconcio per me venire.

della chiesa de'frati minori. il quale ella avvisò dovere in parte essere grande acconcio

un'incomposta massa di capelli ricciuti ch'ella non poteva render domi all'acconciatura del

il capo. verga, 1-154: ella è troppo occupata tutto il giorno fra i

362: la giovane rispuose ch'ella era acconcia di fare e di dire

acconcia di fare e di dire quanto ella in ciò saperà divisare. folgore da s

significava sua apparenza. ariosto, 20-75: ella nel porto o fuste o saettia /

., 2-10 (255): ed ella, vestita ed acconcia, uscì d'

vol. I Pag.101 - Da ACCONCIONI a ACCONTARE (4 risultati)

sue forme eleganti. verga, 1-318: ella era leggermente inclinata sulla sella; acconsentiva

4-6 (435): disse, dove ella a'suoi piaceri acconsentirsi volesse, la

volli dare diece bolognini grossi, ed ella mi s'acconsentisse, e non volle

: fu collata e martoriata, perché ella confessasse chi fosse stato acconsen- ziente con

vol. I Pag.102 - Da ACCONTATO a ACCOPPIARE (5 risultati)

mi accompagni con loro... ed ella disse: figliuolo mio, non fa

alcuno nella stanza, non s'accontentava ella di sonar la campanella, ma scendeva in

di morsano mi avrebbero accoppato, se ella non li riduceva a più discreti sentimenti facendo

anche accopparlo. deledda, ii-929: ella mi disse che aveva paura di lui

anche rifl. pallavicino, 3-3-618: ella [la natura] gli rende abili

vol. I Pag.103 - Da ACCOPPIATO a ACCORATO (1 risultato)

/ tiran pian pian la conca, ov'ella nacque, / altri per altro affar

vol. I Pag.105 - Da ACCORDARE a ACCORDATO (3 risultati)

inanzi, che lei accordare / ched ella si volesse umiliare. g.

cui fondarla? leopardi, iii-13: ella corregga i miei errori, e mi

d'intender la cagion di tal differenza, ella sarà forse questa: che il sustantivo

vol. I Pag.107 - Da ACCORDONARE a ACCORRERE (10 risultati)

/ ché non s'accorge ancor com'ella piace, / né quant'io l'amo

4-95: ma se prima ne gli atti ella s'accorge / d'uom che tenti

aminta, 874: ma, mentre ella s'ornava e vagheggiava, / rivolse

piano, perché al romore dei passi ella non s'avvedesse del cammino ch'egli

? bontempelli, 6-86: solamente allora ella di colpo s'accorse che fuggire voleva

le sue bambine. soffici, ii-208: ella, che si era presto accorta di

tutte le maniere di significarle (giacch'ella pur legittime le credeva), la

peccato. d'annunzio, iv-2-943: ella più non era intesa al suo dolore

l'erbe di sangue rosse. / ella con preghi differendo alquanto / giva il

altri. magalotti, 9-2-260: essendo ella accorsa a sorreggerla, secondo il consueto

vol. I Pag.108 - Da ACCORRUOMO a ACCORTO (4 risultati)

si che mi fa sperare / ch'ella m'acorrerebbe con gran fede / en sua

tavola d'un signore, che serviva ella. poliziano, 122: per quel brieve

/ qualche arbore i suoi rami, ella gli accorta. zini, i-535:

siami a rincontro, e quale / ella è nel cielo a sé mi tiri e

vol. I Pag.109 - Da ACCOSCIARE a ACCOSTARE (7 risultati)

, 13: a uno accorto ballare ch'ella volse fare ballando e saltando, cadde

ballando e saltando, cadde sì ch'ella mostrò la gamba. dante, inf.

simiglianza di un'enorme rana, [ella] riguardava dai tondi occhi inebetiti.

, sicché, da prima, sgomenta, ella si accoscia, poi furiosa si avventa

de roberto, 141: [ella] si mostrava più accostabile,

di sovra al cominciamento è scritto ch'ella deggia fare, sempre servando gli amaestramenti

non fu lento: accostossi. ed ella li si gittò giustamente in groppa,

vol. I Pag.110 - Da ACCOSTARELLO a ACCOSTO (2 risultati)

io presi questa mia compagna, né ella ned io siamo accostati insieme, ma

noi si lasciava infino a tanto che ella non conosceva se conceputo aveva o no

vol. I Pag.111 - Da ACCOSTO a ACCOVACCIATO (2 risultati)

udire la tua madre, e quando ella t'acostuma, dicendoti: — non ti

ii-1-408: per la maniera non accostumata ella in prima spaventò alquanto i romani. salvini

vol. I Pag.112 - Da ACCOVACCIOLARE a ACCOZZO (3 risultati)

della carità. firenzuola, 538: ella [la bellezza] è una certa

suta fedele..., e s'ella è di temperata natura, che accozzata

accozzata colla condizione sua, tu pensi ella possa istare vedova. b. davanzali,

vol. I Pag.113 - Da ACCREDERE a ACCRESCERE (2 risultati)

: i maligni sussurravano che con quel denaro ella pagasse i suoi amanti...

l'alba lieta rideva, e parea ch'ella / tutti i raggi del sole avesse

vol. I Pag.114 - Da ACCRESCIMENTO a ACCULARE (1 risultato)

quelli che elli aveva morti, che ella non tagliava niente. = deriv

vol. I Pag.115 - Da ACCULATO a ACCURATEZZA (1 risultato)

delle sue fibre al punto, ch'ella non trovava più forze per impedirne lo

vol. I Pag.116 - Da ACCURATO a ACCUSARE (3 risultati)

di prospettiva. tasso, ii-32: s'ella [l'ira] è cagione che

provato: per le quali inique prove ella meritò d'essere al fuoco dannata.

la vedova..., però che ella già donò onorevolmente quello che costei [

vol. I Pag.117 - Da ACCUSATA a ACERBITÀ (1 risultato)

voce accusatrice cominciava a salire: ma ella si difendeva disperatamente e riusciva a farla

vol. I Pag.118 - Da ACERBO a ACERO (3 risultati)

e quei la discolora / per cui ella esce dalla terra acerba. idem, par

, se vita in me si può ella chiamare a non più tosto una viva

moto. g. gozzi, ii-51: ella [niobe] per l'acerbo dolore

vol. I Pag.122 - Da ACHIROPOIETA a ACIDOFILO (1 risultato)

: « io adoro le melagrane! » ella esclamò mostrando di aver già nella lingua

vol. I Pag.124 - Da ACONTISTA a ACQUA (4 risultati)

ed inferma per lo star ferma ch'ella à fatto o fa. crescenzi volgar

la terra in perfetta spericità, s'ella potessi. savonarola, iii-258: quale

l'acqua e li cristalli, si vede ella [la luce] vagheggiarsi, aumentarsi

migliore ancora che la pietrosa, purché ella sia corrente, e al sole e a'

vol. I Pag.125 - Da ACQUA a ACQUA (3 risultati)

l'ombra e l'oscurità, e ch'ella vegga l'aria. carletti, 76

, e la sua fonte piconia. ella nasce negli ultimi monti de'peligni,

] in quell'anno; di che ella metteva assai acqua. anguillara, 9-209:

vol. I Pag.127 - Da ACQUA a ACQUA (2 risultati)

acqua è pur corsa alla ingiù, come ella doveva. idem, dee.,

redi, 16-viii-64: non sa ella quanto trattabile e benigna sia quella

vol. I Pag.128 - Da ACQUA a ACQUA (3 risultati)

peccato,... credete voi ch'ella sarebbe caduta? dossi, 32:

. f. doni, 3-57: s'ella s'amalasse, la fa stufare in

, il rimedio è cuocerla fin ch'ella tomi per metà. redi, 16-vi-

vol. I Pag.130 - Da ACQUACCHIARE a ACQUAIO (1 risultato)

, 15-182: in quanto ad acquafòrti ella (che di certo non ne aveva mai

vol. I Pag.131 - Da ACQUAIO a ACQUARIO (1 risultato)

, la grattava,... ella, convertitasi finalmente in carbone, fra

vol. I Pag.133 - Da ACQUATIVO a ACQUEDOTTO (1 risultato)

nella notte. comisso, 14-106: ella si nascondeva sempre più discosto dalle altre,

vol. I Pag.134 - Da ACQUE ITÀ a ACQUETTA (1 risultato)

è composta. se è semplice, o ella è aerea... o è

vol. I Pag.135 - Da ACQUICOLA a ACQUIETARE (2 risultati)

. leopardi, iii-104: quanto più presto ella mi scriverà, tanto più mi farà

petto di lui, dopo le carezze, ella sentiva dentro di sé la voluttà acquietarsi

vol. I Pag.137 - Da ACQUISTARELLO a ACQUISTO (2 risultati)

tornerò allora ad esser con lei che ella questo anello avrà in dito, ed

del corpo, non è da credere ch'ella giovi meno alla medicina dell'animo,

vol. I Pag.138 - Da ACQUITRINA a ACRE (2 risultati)

. b. davanzali, ii-488: se ella [l'acqua] non ha esito

cicognani, 9-179: negli occhi acquitrinosi ella aveva un riflesso di quella luce.

vol. I Pag.141 - Da ACROMATINA a ACUIRE (1 risultato)

proprio dolore. idem, iv-2-90: ella spiava tutto, acuendo lo sguardo,

vol. I Pag.142 - Da ACUITÀ a ACUTAMENTE (2 risultati)

l'istinto, acuito dall'abbandono in cui ella veniva lasciata. borgese, 1-302:

] / acutamente sì, che 'nverso d'ella / ogni dimostrazion mi pare ottusa.

vol. I Pag.143 - Da ACUTANGOLO a ACUTO (1 risultato)

luce, nella quale, o perché ella fosse molta, o perché la vista

vol. I Pag.144 - Da ACUTO a ADACQUATOIO (3 risultati)

della geometria con questo motivo: perch'ella non solamente farà la vita di lui

a battere unitamente. parini, vii-28: ella femminea gola / ti offerse onde

: la sua sensualità è variabile, poiché ella è isterica; e il suo isterismo

vol. I Pag.145 - Da ADACQUATORE a ADAGIO (2 risultati)

d'annunzio, iv-1-616: m'awidi ch'ella stava per cadere in deliquio. la

qui pronto a caricarti a noce. / ella risponde: a noce? adagio,

vol. I Pag.146 - Da ADAGIO a ADAMO (1 risultato)

e la cagione del suo nome è perch'ella non si può pestare. =

vol. I Pag.147 - Da ADANAIATO a ADATTATAMELE (1 risultato)

. idem, 12-31: ti porge ella [l'orribil fèra] le mamme,

vol. I Pag.148 - Da ADATTATO a ADDECIMAZIONE (3 risultati)

valente testi fiorentini, 167: ella [elena] fue di bella statura,

imitatori. dossi, 428: ella, sùbito, indovinava, mentre la fantesca

aveva commesso. d'annunzio, iv-2-253: ella più era ferita dall'ingiusta accusa perché

vol. I Pag.149 - Da ADDEMANNARE a ADDENTELLARE (1 risultato)

della fame. idem, iv-2-57: ella divorava le frutta, gittandane al fanciullo

vol. I Pag.150 - Da ADDENTELLATO a ADDESTRARE (2 risultati)

non esistevano, sul fantastico addentellato che ella stessa gli aveva offerto. idem, i-97

francesco da barberino, i-351: ella farà risplender lo visaggio, / e

vol. I Pag.152 - Da ADDIETTIVAZIONE a ADDIMANDATO (2 risultati)

tornarmi in francia innel mio castello, ella mi farebbe dare tutte le comodità che

boccaccio, i-123: ora poi che ella [la fortuna] con benigno viso

vol. I Pag.153 - Da ADDIMANDATORE a ADDIRE (1 risultato)

ricerco con gli occhi, ed ella prima mi ridice l'addio. arila,

vol. I Pag.155 - Da ADDISCIPLINATO a ADDIVIDERE (2 risultati)

, i-265: nella fetida e morta italia ella era assai più facil cosa il farsi

ed incertamente additare. lambruschini, 1-89: ella [l'umiltà] addita le offese

vol. I Pag.157 - Da ADDOBBATORE a ADDOLCIRE (1 risultato)

luogo -pensava il delicato addobbatore -non crederà ella d'entrare nella sua gloria? pea,

vol. I Pag.158 - Da ADDOLCITIVO a ADDOMANDARE (2 risultati)

unica figlia, che muore », ella disse con voce accorata. « non siate

». de roberto, 13: ella pareva tanto addolorata della disgrazia dei cugini

vol. I Pag.160 - Da ADDOPPIATO a ADDORMENTARE (1 risultato)

che per la strada s'attarda: / ella, severa, addoppia il passo e

vol. I Pag.161 - Da ADDORMENTATICCIO a ADDOSSARE (4 risultati)

la fai forse tanto vegliare che quando ella mette a fuoco, come persona addormentata,

persona addormentata, non sa quello ch'ella si fa. ariosto, 24-6: in

, / addossandosi a lei, s'ella s'arresta. bibbia volgar., vi-434

lo serra al contatto della ruota mentre ella gira. rajberti, 2-107: sarebbe lo

vol. I Pag.163 - Da ADDOTTRIN ABILE a ADDURRE (2 risultati)

sutilità de l'anema per addottrinare ciascheduno ella [= nella] sua arte.

nere quelle cose in che ella si diletta, o dimorare in esse

vol. I Pag.165 - Da ADEGUATAMENTE a ADEMPIERE (2 risultati)

riscalda una pianta, certo è ch'ella col riscaldarsi si rarefà, e si dilatano

, 3-83: adempiere intendea / questi voti ella stessa. monti, 8-723: quanto

vol. I Pag.167 - Da ADERENTEMENTE a ADERMIA (1 risultato)

miei sensi perfettamente come se in questi ella... vi rientrasse a quel modo

vol. I Pag.168 - Da ADERPICARE a ADESO (1 risultato)

temendo forse ch'egli le sfuggisse, ella aveva voluto legarlo, adescarlo, accendergli

vol. I Pag.169 - Da ADESPOTO a ADIETTIVO (1 risultato)

tutto ciò che formava il rustico e ch'ella chiamò prima « bassi comodi * e

vol. I Pag.170 - Da ADIETTO a ADIRATAMENTE (3 risultati)

suo mal s'ingegna, / com'ella è bella e ria / così dipinge,

: / poi la riguarda, e quando ella è ben piena / del gran disio

, / c'ha fatto il foco ond'ella trista incende. idem, inf.

vol. I Pag.171 - Da ADIRATICCIO a ADIUNGERE (6 risultati)

« amico, dimmi un poco: se ella avesse acconsentito, come sarebbe andata la

? >. caro, 10-75: ella adiratella, anzi che no, si dimostrava

vechia c'ò a vicina: / ch'ella s'è acorta ch'io t'amo

balia] dee l'uomo guardare s'ella è bene insegnata e di buon aire:

di lei, sapendo l'adito che ella ha appresso di sua altezza serenissima.

: se sapienzia sia presta, cioè se ella sia adiunta con eloquenzia. ugurgieri

vol. I Pag.174 - Da ADOMBRATAMENTE a ADONE (4 risultati)

cosa, la quale stima tutto altro ch'ella non è; e però adombra,

maria vergine. menzini, i-282: ella [maria] a quel dir le ciglia

, 33-3: per la quale adombrazione ella [maria] ricevette ogni refrigerio della

detto d'amore, 40: e quand'ella m'appare / sì grande gioia

vol. I Pag.175 - Da ADONE a ADOPERARE (2 risultati)

del mare, i cavallucci marini. ella si adontò un pochino per il paragone.

lontana dal luogo del ferro quan- t'ella vuole, sparsa, dissipata, smarrita,

vol. I Pag.176 - Da ADOPERATO a ADORAMENTO (3 risultati)

sempre. adoperino i fati secondo che ella ama, e senza fallo contento viverai

anzi che gran tempo fosse passato, seppe ella sì fare, che ella fece ragionare

, seppe ella sì fare, che ella fece ragionare del suo valore e del suo

vol. I Pag.177 - Da ADORANDO a ADORAZIONE (2 risultati)

. g. villani, 8-35: ella volea essere libera di potere adorare e

ebbri di festa. deledda, ii-276: ella non aveva altri adoratori o almeno adoratori

vol. I Pag.178 - Da ADORDIN ARE a ADORNARE (3 risultati)

e indeterminatezza e inco- stanzia, sendo ella da sé in potenza, a ogni forma

da s. c., 1-1-6: ella [la virtù] è sì bella da

costumi. frezzi, i-17-114: quand'ella a te venia quassù nel monte, /

vol. I Pag.179 - Da ADORNATAMENTE a ADOTTARE (1 risultato)

, simile ad una vecchia madonna, ella si avanza lentamente, salutando con solenne

vol. I Pag.182 - Da ADULATORIAMENTE a ADULTERAZIONE (2 risultati)

diletto di quella parola; onde, acciocch'ella non cresca, incontanente dal principio dee

inabili di quella, nella cui mente ella si guasta e adultera, come fa il

vol. I Pag.183 - Da ADULTERIA a ADULTO (3 risultati)

. d'annunzio, iv-1-539: aveva ella un senso materno anche per il feto

, e il marito volendo sapere se ella era in questo peccato d'adulterio, la

fatti molti adulteri, casto non fece mai ella alcuno. idem, ii-iii:

vol. I Pag.184 - Da ADUMILIARE a ADUNATO (2 risultati)

, iii-5 (112): e porèmoli ella [= nella] parte denanti,

[= nella] parte denanti, ella [= nella] fronte, sei stelle

vol. I Pag.186 - Da ADUSATO a AERE (3 risultati)

a la gola groppo, / ch'ella si può come vuoli adusare. =

l'una su l'altra calcate. ella desiderò di aerarle, d'indurre fra l'

la stella, / e pianger elli ed ella; / cader li augelli volando per

vol. I Pag.187 - Da AERE a AEREO (2 risultati)

balia] dee l'uomo guardare s'ella è bene insegnata e di buon aire

te amica e di buon aire; ma ella t'è cambiata appresso mia morte.

vol. I Pag.189 - Da AEROFONISTA a AEROPORTO (1 risultato)

degli uomini? e da che cosa ella deriva? dal caso. idem, ii-1026

vol. I Pag.193 - Da AFFACCIATO a AFFANGARE (2 risultati)

di apprendere ch'ella [l'epidemia] sia per affacciarsi,

e vedere omo deletta, non deletta ella dio né dio essa; unde affamata pascie

vol. I Pag.194 - Da AFFANGATO a AFFANNO (3 risultati)

che, per quanto diluvii il verno, ella mai non affanga. 2

agevoli. ma sùbito, inesperta, ella cominciò ad affrettarsi, ad affannarsi. bontempelli

affannata vela. boccaccio, i-258: ella nella sua vita affannata da mortale infermità

vol. I Pag.195 - Da AFFANNONE a AFFARACCIO (3 risultati)

cosa degna. boccaccio, i-259: ella ha lasciati i mondani affanni: non

esser tua... ch'ella te ne pregò affannosamente. segneri, i-308

dati tanti affannosi sospiri allontanandoci, se ella ancora con mortai sentenza non ci vuole

vol. I Pag.196 - Da AFFARATO a AFFARE (3 risultati)

spiaggia. tasso, 16-26: ella per uso il dì n'esce [dal

/ tiran pian pian la conca, ov'ella nacque, / altri per altro

consiglio ci abbisogna. leopardi, iii-131: ella s'avvedrà... della possibile

vol. I Pag.197 - Da AFFARE a AFFARUCCIO (2 risultati)

: però se 'n altra intendo e da ella parto, / no le par grave

piaccia a tommaso suo così sconciamente, ella è pure brutta quanto la può: e

vol. I Pag.198 - Da AFFASCIARE a AFFATICAMENTO (3 risultati)

dire lietamente e quasi leggiadramente, ch'ella fa in tempo e per l'appunto tutte

dell'amore; tanto più violente, quanto ella è dolce ed attrattiva, e per

, invitandola silenziosamente a bere, ed ella guardava il vino affascinata. govoni, 1-75

vol. I Pag.200 - Da AFFATICATORE a AFFAZZONAMENTO (3 risultati)

nostra affaticata italia. leopardi, 133: ella dal lampo affaticati e lassi / coprendo

fallace sia nella medicina la sperienza? ella non ha mai potuto né per una

impeto tolse a la caduta / ch'ella non fu mortai; fu nondimeno /

vol. I Pag.201 - Da AFFAZZONARE a AFFERMARE (1 risultato)

trovereste bello. collodi, 446: [ella] gridò, sagrando come un vetturino

vol. I Pag.202 - Da AFFERMATAMENTE a AFFERRARE (3 risultati)

cosa si può dire veramente, che ella è, o che ella non è.

veramente, che ella è, o che ella non è. gravina, 9: siccome

cantando italia. verga, i-121: ella gli afferrò il capo con gesto risoluto,

vol. I Pag.203 - Da AFFERRATO a AFFETTARE (4 risultati)

, 9-214: un dialogo di cui ella da principio non afferrò che qualche parola

palazzeschi, 4-330: avveniva invece ch'ella afferrasse talune di quelle parole che offrivano

moravia, v-159: in questi luoghi ella diventava tutta un'altra, cambiando gesti

de'più intendenti. vico, 628: ella [la frode] è adoperata da

vol. I Pag.204 - Da AFFETTARE a AFFETTIVO (3 risultati)

monotonia. d'annunzio, iv-1-938: ella s'appagò di quelle parole affettate che

con cinque cosa) eccetto s'ella pure fosse ricercata e affettata, nel

per una naturale inclinazione affettiva dell'animo, ella gestire con eccessiva ricercatezza; esibizione

vol. I Pag.205 - Da AFFETTO a AFFETTUOSITÀ (3 risultati)

. bertini, 7-84: diceste che ella era lontana da ogni pericolo di vita

, ben com- munica li moti com'ella li riceve. mengoli, i-469: se

affettuosamente amate la donna vostra e che ella d'altrui non divenga dubitate, sallo

vol. I Pag.206 - Da AFFETTUOSO a AFFEZIONE (5 risultati)

fanciulla... s'accorse che ella lo amava sinceramente. piovene, 5-150:

come della sua esecuzione; per cui ella si mostra animata da accenti forti bensì,

mi affezionai. panzini, ii-282: talmente ella si era affezionata a quelle gentili pavoncelle

cominciassi a raccontare quanto essa repubblica sia ella stata ingrata verso i buoni cittadini,

fatto quell'apparenza, o che pure ella fusse affezione della luna, non so.

vol. I Pag.208 - Da AFFIBBIATO a AFFIDARE (1 risultato)

. petrarca, 172-14: ché s'ella mi spaventa, amor m'affida.

vol. I Pag.209 - Da AFFIDATAMENTE a AFFIGGERE (2 risultati)

l'aveva preso a braccetto. inavvertitamente ella si era passata la borsa nell'altra mano

, 29-34: questa gran conversione di paolo ella è... una scorta affidatrice

vol. I Pag.210 - Da AFFIGLIARE a AFFILATO (2 risultati)

aspetta! / ché gli facea sentir s'ella è affilata. soderini, 6-132:

cappellino floscio. deledda, ii-123: ella era pallida e scarna, col collo

vol. I Pag.211 - Da AFFILATOIO a AFFINATO (1 risultato)

dora et affina. tasso, 705: ella al candido viso ed al bel petto

vol. I Pag.213 - Da AFFIOCATO a AFFISARE (1 risultato)

le rimanderò ancora la lira, che ella ha speso per me nell'affione.

vol. I Pag.214 - Da AFFISATO a AFFITTANZA (2 risultati)

leggere. d'annunzio, iv-2-847: ella rivide la sua effigie e il suo nome

: in mancanza di suppellettili sue, ella voleva almeno infondere nelle logore masserizie dell'

vol. I Pag.216 - Da AFFIZIO a AFFLITTO (1 risultato)

anco / del gran rischio s'accorge ov'ella già; / e se n'affligge.

vol. I Pag.217 - Da AFFLIZIONE a AFFLUENZA (2 risultati)

rallegrerà più la carne afflitta, che se ella fosse stata nutricata in delizie. castiglione

afflosciarono. panzini, ii-367: quando ella prese l'aspetto del cadavere col naso

vol. I Pag.218 - Da AFFLUIRE a AFFOGANTE (1 risultato)

annunzio, iv-2-1038: come con un tizzo ella 10 affocava col suo viso sfrontato e

vol. I Pag.219 - Da AFFOGARE a AFFOGATO (2 risultati)

in cor. verga, i-m: ella partì, né seppe giammai quali notti

forse prima che questa / crederò ch'ella affoghi. pananti, i-106: bisogna,

vol. I Pag.220 - Da AFFOGATOIO a AFFOLTARE (2 risultati)

vi-353 (46-9): così m'avess'ella [la pera] fatt'affogone

livio volgar. [tommaseo]: ella fece il corpo del suo padre

vol. I Pag.221 - Da AFFOLTATA a AFFONDARE (3 risultati)

quando le nebbie s'affoltano pare ch'ella [la primavera] non sia stata mai

era più soave dell'atto con cui ella affondava il viso tra le ciocche delicate.

polpe dorate. alvaro, 2-93: ella fu finalmente nel palmento e affondò il piede

vol. I Pag.222 - Da AFFONDATA a AFFORZARE (3 risultati)

azione sleale. d'annunzio, iv-1-85: ella sorrideva, col capo affondato su i

cerchio livido. beltramelli, i-283: [ella] aveva gli occhi quasi bianchi,

le spine. idem, iv-2-785: ella aveva inconsciamente esaltata nello spirito di lui la

vol. I Pag.224 - Da AFFRANCATO a AFFRATELLATORE (1 risultato)

corpo. segneri, ii-333: vien ella [l'anima] tosto ad affratellarsi

vol. I Pag.226 - Da AFFRETTATAMENTE a AFFRONTARE (1 risultato)

anche breve. de marchi, 867: ella potrà mettersi in grado di ben giudicare

vol. I Pag.227 - Da AFFRONTARE a AFFUMICARE (1 risultato)

un affronto. moravia, i-665: ella dimenticava presto gli affronti e questa

vol. I Pag.232 - Da AGENZARE a AGERE (2 risultati)

santonico, che si tiene, che ella sia l'agerato di dioscoride. domenichi

l'odore di quest'erba, quando ella arde, smuove l'orina, e purga

vol. I Pag.234 - Da AGEVOLEMENTE a AGGANCIO (3 risultati)

abate isaac volgar., 1-89: ella [la mente] passa per la

fargli agevolmente comprendere alla pruova, quanto ella [la lingua toscana] in forza

: egli non ricomparve... ella però sentiva che doveva tornare; che quello

vol. I Pag.235 - Da AGGANGARE a AGGETTARE (1 risultato)

acini nel grappolo dell'uva, sì ch'ella s'aggavigni tra l'uno e l'

vol. I Pag.236 - Da AGGETTATO a AGGHIACCIARE (2 risultati)

stessa base. stuparich, 2-438: ella tremò, ma gli sorrise quando lo vide

la pregò che in merito di tanto amore ella sofferisse che egli allato a lei si

vol. I Pag.237 - Da AGGHIACCIATO a AGGIARDINARE (2 risultati)

, anzi una nicchia, / ond'ella [la luna] fosse svelta; in

, agghindato. beltramelli, iii-804: [ella] discese molto agghindata. aveva un

vol. I Pag.239 - Da AGGIOVARE a AGGIRARE (1 risultato)

grazzini, 3-1 (249): ella tanto lo seppe aggirare e contaminarlo, che

vol. I Pag.240 - Da AGGIRATA a AGGIUNGERE (2 risultati)

. leopardi, iii-52: io sopporterò ch'ella m'abbia, se vuole, per

per la ventura ti conosca ». ma ella diceva a ulisse: « oh quanto

vol. I Pag.244 - Da AGGLOMERO a AGGRADARE (2 risultati)

sopra, mentre si arruota; essendo ella un certo agglutinante, che insinuandosi fra

aggobbire su'libri. verga, i-347: ella lo picchiava con certi pugni sodi

vol. I Pag.245 - Da AGGRADEVOLE a AGGRANDIRE (4 risultati)

il favore si è lo aggradimento, che ella con la sua gentilissima e sensatissima lettera

v'offenderebbero. carducci, ii-8-261: ella a ogni modo mi perdoni, se può

uomini. magalotti, 9-155: avendomi ella dato tant'animo con la sua galanteria

se all'aggrandi- mento del nostro nome ella sola, tra gli altri, ha coadiuvato

vol. I Pag.246 - Da AGGRANDITO a AGGRAVARE (2 risultati)

. d'annunzio, iv-2-47: ella si contorceva come un del

l'ellera nuoca alle querce, alle quali ella s'aggraticcia addosso. caro, 8-2-281

vol. I Pag.247 - Da AGGRAVARE a AGGRAVATIVO (2 risultati)

al fondo. d'annunzio, iv-1-497: ella pareva prostrata di forze...

l'animo dello amante, quanto se ella di sé dà diletto ad alcuno. machiavelli

vol. I Pag.248 - Da AGGRAVATO a AGGREDIRE (1 risultato)

graziare. settembrini, 1-37: finché ella visse tutti i condannati a morte furono

vol. I Pag.250 - Da AGGRESSIVAMENTE a AGGRONDATURA (3 risultati)

l'italia. negri, 2-797: s'ella alzava il capo a guardar chi

dita aggricciate le tentava il petto, ella si abbandonava a quell'amplesso, senza

iv-2-83: da tempo,... ella non assaporava un frutto. in

vol. I Pag.252 - Da AGGRUMO a AGGUAGLIARE (5 risultati)

le risveglia e se le aggruppa, come ella dice, nello stomaco,..

d'annunzio, iii-2-354: ora di nuovo ella si getta su i velli, s'

sfigurata / e quel che pare quand'ella s'aggruzza. = deriv. da

lato tutto mi sminuzolo. / ciò ch'ella dice o fa mi tocca l'ugola

. idem, 2-15: simigliantemente se ella [la terra] non sarà agguagliata,

vol. I Pag.253 - Da AGGUAGLIATAMENTE a AGGUANTARE (2 risultati)

talvolta una corolla solare, così [ella] era cresciuta fra la gente uniforme

petto di lui, dopo le carezze, ella sentiva dentro di sé la voluttà acquietarsi

vol. I Pag.254 - Da AGGUARDAMENTO a AGGUATO (1 risultato)

: i fratelli stavano in agguato mentre ella passava il cancello della villa con la

vol. I Pag.255 - Da AGGUATTARE a AGHIRONE (1 risultato)

come in agguato, io pensai che forse ella sentiva per istinto sul capo la minaccia

vol. I Pag.256 - Da AGIAMENTO a AGIBILITÀ (3 risultati)

leopardi, 995: non mi assicuro che ella sia grande tanto, da persuadere alla

vien, gli faccia segno / ched ella sia crudelmente, crucciata, / e

bandello, 1-4 (i-59): ella se ne fuggì dal marito furtivamente, e

vol. I Pag.257 - Da AGILE a AGIO (2 risultati)

la seconda [qualità] è, che ella è... anco agile,

annotazioni sul decameron, 71: anche ella l'operazione del macerare si fa con

vol. I Pag.258 - Da AGIOGRAFIA a AGITAMENTO (2 risultati)

fia a troppo male agio, quando ella saperà vostra dolorosa morte. storie pistoiesi

, 8-10 (327): ella, come prima ebbe agio, fece a

vol. I Pag.259 - Da AGITANTE a AGITATO (1 risultato)

d'essenze a la tua dama; / ella rinvenne alfin: l'ira, il

vol. I Pag.262 - Da AGNELLOTTO a AGNOSTICISMO (1 risultato)

, 9-7 (382): né potè ella, poi che veduto l'ebbe [

vol. I Pag.263 - Da AGNOSTICO a AGO (1 risultato)

lavato [il cavaliere], ed ella li apparecchiava un ago voto e un filo

vol. I Pag.264 - Da AGOCCHIA a AGONE (1 risultato)

avranno altra cagione, e ch'ella / al cibo imputerà nel dì venturo.

vol. I Pag.265 - Da AGONE a AGORAFOBIA (3 risultati)

ma mille vite. idem, iv-1-831: ella si era piegata con uno smarrimento profondo

di quello strazio umano, credendo ch'ella dovesse morire, non so più che dissi

di velluto rosso separava dalla camera dove ella agonizzava. viani, 19- 349

vol. I Pag.266 - Da AGORAIO a AGRARIA (1 risultato)

innamorata agramente. della casa, 370: ella merita bene di esserne agramente ripresa da

vol. I Pag.267 - Da AGRARIO a AGRESTO (3 risultati)

né sostenere questa nostra regola, imperciocché ella è... molto agresta e forte

poi ingialla un poco, e quando ella è in agresto, è nera morata come

come la ca- naiuola; così parendo ella matura, quando l'altra è tutta

vol. I Pag.269 - Da AGRIGNO a AGRO (1 risultato)

furono, ci diletta, con tutto ch'ella sia un poco agra. poliziano,

vol. I Pag.271 - Da AGRUMETO a AGUGLIA (1 risultato)

tutti gli uccelli quella temono, ma ella niuno teme. 2. insegna

vol. I Pag.272 - Da AGUGLIARA a AGUZZARE (2 risultati)

(25): e non sappiendo ella stessa che ragione a ciò la si movesse

e se ciò non fai, volgendosi com'ella fa, e'ti converrà cominciare

vol. I Pag.274 - Da AH a AIA (1 risultato)

fa meo cor, solo membrando d'ella! idem, xix-i (41):

vol. I Pag.275 - Da AIACE a AIRONE (1 risultato)

272): ahi cattivella, cattivella, ella non sapeva ben, donne mie,

vol. I Pag.276 - Da AITA a AIUOLA (3 risultati)

iii-392: io cerco a lei, ed ella al cielo aita. dotti, iii-248

che s'altri non l'aita / ella fia tosto di suo corso a riva.

452): monsignore, in buona fè ella [vivanda] m'è piaciuta molto

vol. I Pag.277 - Da AIUOLO a AIUTARE (4 risultati)

l'aiuolo; perciò che sap- piend'ella... che quivi d'ogni parte

. gozzi, ii-347: si dicea che ella comprendesse quello che dovea avvenire..

ma niente era, per ciò che ella, sì come del suo amore disperata,

/ per che si fa gentil ciò ch'ella pe'soavi venti, e amore

vol. I Pag.278 - Da AIUTATIVO a AIUTORIO (2 risultati)

/ va forte il fiume, ed ella ha poche veste; / onde passò com'

e alla parte del cielo in che ella stae. varchi, iv-165: za-

vol. I Pag.280 - Da ALA a ALA (1 risultato)

movimenti e l'apparenze dell'universo. ella ci presta le ali per trascorrere il

vol. I Pag.281 - Da ALA a ALABASTO (2 risultati)

in sull'ali. giusti, i-417: ella è sincero..., si stringano

si ristringa; perché, ristretta ch'ella è, diventano inutili. donde che i

vol. I Pag.282 - Da ALABASTRAIO a ALACRE (3 risultati)

. / piena di lampi il guardo ella sen venne. marino, 7-219:

dolci vite. d'annunzio, iv-1-22: ella si fece schermo con la mano nuda

, a la sua terza vita / ella [la cittade] sorgea, sollecitando i

vol. I Pag.283 - Da ALACREMENTE a ALANO (1 risultato)

più. d'annunzio, iv-2-191: ella portava una specie di giacca scura orlata

vol. I Pag.284 - Da ALAPA a ALBA (4 risultati)

altre legne. idem, iv-1-700: ella parlava piano, interrompendosi, guardando il

da i labbri, che a pena ella movea, / un'alata figura d'angelella

d'annunzio, iv-i- 506: ella aveva la grazia, l'agilità, la

alba lieta rideva, e parea ch'ella / tutti i raggi del sole avesse intorno

vol. I Pag.287 - Da ALBERCOCCO a ALBERGARE (1 risultato)

olio odorifero di gran prezzo; ed ella l'avea sparso sopra il capo di

vol. I Pag.288 - Da ALBERGATO a ALBERGO (5 risultati)

., 3-9 (357): [ella] domandò la buona donna dello albergo

de l'empia armida; / com'ella al campo venne, e con quai modi

., 2-5 (163): ella allora fe'vista di mandare a dire all'

[bibbia], 814: ed ella partorì il suo figliuolo primogenito, e lo

schiera; / fermossi anch'egli ov'ella albergo tolse. idem, aminta, 414

vol. I Pag.289 - Da ALBERINO a ALBERO (1 risultato)

attorno a lei con tanta grazia come se ella fosse stata la madre di loro.

vol. I Pag.290 - Da ALBERO a ALBINO (1 risultato)

l'adriatico. moravia, viii-106: ella aveva una gonna lunga e molto ampia

vol. I Pag.291 - Da ALBIO a ALBORE (2 risultati)

... le fece conoscere che ella molto davanti negli atti degli occhi suoi

. vettori, 87: veggo che ella [la parola albo] è passata

vol. I Pag.292 - Da ALBORELLA a ALCADE (1 risultato)

giorno o l'altro, quale vita ella aveva condotta prima di cadere in mezzo a

vol. I Pag.294 - Da ALCHERMES a ALCHIMISTICO (2 risultati)

negromanzia] che l'archimia, quanto ella non partorisce alcuna cosa se non simile

suo valore. idem, iv-2-1036: ella aveva parlato con una voce bassa, coperta

vol. I Pag.295 - Da ALCHIMIZZARE a ALCOOLICO (1 risultato)

onore ebbe dagli dei per l'amore che ella portò al marito: ché, per

vol. I Pag.296 - Da ALCOOLIMETRIA a ALCUNO (3 risultati)

[gherardini]: tenera di parto, ella se ne stava in una bella alcova

doveva immediatamente pensare all'alcova per cui ella era fatta. d'annunzio, iv-1-312:

ne occupava. nievo, 136: ella sorrideva, e batteva le mani di

vol. I Pag.297 - Da ALDACE a ALDINO (2 risultati)

] / d'alcun breve riposo, ov'ella oblia / la noia e 'l mal

magica la conobbi, però che ella parlava così aldacemente, e sanza

vol. I Pag.298 - Da ALDIO a ALENA (1 risultato)

! beltramelli, i-72: tutto ch'ella [la città] poteva offrire alla

vol. I Pag.299 - Da ALENAMENTO a ALETTA (1 risultato)

talora intricati nelle alette della cocca quando ella traendo la corda verso la tempia destra

vol. I Pag.301 - Da ALFABETO a ALFINE (1 risultato)

essenze a la tua dama; / ella rinvenne alfin: l'ira, il dolore

vol. I Pag.302 - Da ALFINO a ALGEBRICO (3 risultati)

padule. pascoli, 717: ed ella errò tra l'alga / deforme, ed

errò tra l'alga / deforme, ed ella s'aggirò tra il fango. d'

bianco. viani, 19-319: ella aveva sognato d'esser stata sommersa nella pro

vol. I Pag.303 - Da ALGEBRISTA a ALIANTE (2 risultati)

parve con l'alito una primavera / sublime ella diffondere. = voce dotta, dal

figur. carducci, iii-25-199: ella [la prosa delle iscrizioni] è

vol. I Pag.305 - Da ALIENABILE a ALIENAZIONE (1 risultato)

cosa d'oscuro passò ne'suoi occhi. ella per un istante parve alienarsi in un

vol. I Pag.306 - Da ALIENIGENA a ALIMENTARE (3 risultati)

e degli orecchi... se ella è misurata, ella si converte in

... se ella è misurata, ella si converte in alienazione, o

frutta, sian vaghi i fiori, dov'ella [la gramigna] può,

vol. I Pag.307 - Da ALIMENTARE a ALIMENTO (1 risultato)

/ s'altri vive del suo, ch'ella no 'l senta. landino, 107

vol. I Pag.308 - Da ALIMENTOSO a ALISSO (1 risultato)

, per minima che sia, ancorché ella sia creduta o medicinale o alimentosa. salvini

vol. I Pag.309 - Da ALISTERESI a ALITO (2 risultati)

figur. cicognani, 3-69: ella sentiva il bisogno di far carezze e

il suo desiderio. beltramelli, iii-84: ella mi guardò, poi, con un

vol. I Pag.310 - Da ALITO SO a ALLACCIATO (6 risultati)

d'annunzio, iv-1-24: pareva ch'ella portasse in sé l'ultimo alito dei

amistadi. d'annunzio, iv-1-641: ella con un moto subitaneo mise fuori le braccia

leopardi, 926: forse nell'entrarvi, ella [l'anima] vi si sente

d'annunzio, ii-679: ed osa / ella aprir gli occhi; la rutila faccia

s'allaccia / un'anima gentil quand'ella è sola. boccaccio, i-475: e

sì m'allacciòe... ch'ella mi ritenne più tempo che io non avrei

vol. I Pag.311 - Da ALLACCIATO a ALLAMPANATO (2 risultati)

e tempi opportuni, a ciò ch'ella non esca del suo letto. caro,

mani che reggevan la secchia, ed ella gliele lasciò chinando il capo, nella luna

vol. I Pag.312 - Da ALLAMPARE a ALLARGARE (1 risultato)

allarga un poco, acciocché, se ella stesse troppo tesa, non potrebbe sonare.

vol. I Pag.313 - Da ALLARGATA a ALLARME (1 risultato)

aristotelica [filosofia] al contrario: allarmò ella così a un tratto colla sua discordanza

vol. I Pag.314 - Da ALLARMISMO a ALLATTAMENTO (3 risultati)

acciocché giu- gnendole per altra parte, ella non si mettesse improvvisamente in allarme per

inanellati. d. bartoli, 40-ii-394: ella a lui salirebbe in cielo coll'anima

, che è allatto, è detto da ella non mi va a gré. [

vol. I Pag.315 - Da ALLATTANTE a ALLEFICARE (2 risultati)

ircana. d. bartoli, 5-26-128: ella in quel suo così bel figliuolo allattava

fame. bocchelli, 1-iii-45: in costei ella avrebbe dovuto trovare l'alleata per frenare

vol. I Pag.316 - Da ALLEGABILE a ALLEGARE (3 risultati)

. b. davanzali, ii-444: ed ella [la zecca] il prende e

de l'altro, cioè in quanto ella è intellettiva, e participa della natura

organo del corpo, ma in quanto ella è sensitiva, è alligata e congiunta al

vol. I Pag.317 - Da ALLEGATO a ALLEGGERIRE (3 risultati)

del male. leopardi, i-1412: s'ella, anche a solo fine di portar

. magalotti, 21-139: ciò fa ella [la virtù magnetica] secondo che

che gli dà. tommaseo, 1-310: ella suora della carità, sempre in traccia

vol. I Pag.318 - Da ALLEGGERITO a ALLEGORIA (2 risultati)

che col ritorno della buona stagione, ella debba sentirsene alleggerito. verga, i-43:

una allegoria. idem, iv-2-776: ella non riusciva a separare col suo pensiero la

vol. I Pag.320 - Da ALLEGRANZA a ALLEGREZZA (3 risultati)

. salvini, 40-81: rinnova ella [firenze], e a gran ragione

, 3-5 (no): ella [venere] vene... per

, e 'l dolore si è ch'ella si muoia; la quarta si è d'

vol. I Pag.321 - Da ALLEGRIA a ALLELOMORFO (2 risultati)

si conosce in questo modo. se ella è di colore, e di corpo rada

risoluta alquanto: se gli arbuscegli ch'ella produce sono allegri, e netti,

vol. I Pag.323 - Da ALLENTATA a ALLESSATO (1 risultato)

, ir5: per mancamento di danari ella [la fabbrica] s'è molto allentata

vol. I Pag.324 - Da ALLESSO a ALLETTARE (1 risultato)

farla allestire. collodi, 331: ella vide... una gran cucina piena

vol. I Pag.325 - Da ALLETTARE a ALLEVARE (2 risultati)

di nuovo innamoramento. idem, 39-v-41: ella è certamente una grande allettativa a provarsi

, anzi allettatore. idem, iii-370: ella intanto, benché vestita nel costume di

vol. I Pag.326 - Da ALLEVARE a ALLIBIRE (1 risultato)

che madonna nobile allevatrice avendo, come ella disse, allevata questa [bambina]

vol. I Pag.328 - Da ALLIGNAMENTO a ALLINEO (2 risultati)

che si possa affermare indubitatamente, che ella [palma], né si trovi in

ove alligna, / l'umor ch'ella dà! fracchia, 409: le male

vol. I Pag.331 - Da ALLODOSSIA a ALLOGATO (2 risultati)

e le vigne. baldinucci, 2-5-96: ella si trovò ad andare in concorso,

ha già cominciato a spedire delle somme ch'ella s'è affrettata di allogare in tanti

vol. I Pag.333 - Da ALLOGGIATORE a ALLONTANARE (2 risultati)

dee., 4-4 (419): ella fu crucciosa oltre modo, pensando che

, i-515: da questa credenza, se ella vi è, penso che se ne

vol. I Pag.334 - Da ALLONTANATO a ALLORA (2 risultati)

, 737: ed egli tacque, ed ella tacque: allora / egli riprese,

allora / egli riprese, ma riprese anch'ella. d'annunzio, iv- 1-573:

vol. I Pag.335 - Da ALLORAMAI a ALLORO (4 risultati)

allora era più allegra e lieta ch'ella più amadori aveva dattorno. boccaccio, dee

lontano! nievo, 136: ella sorrideva, e batteva le mani di quando

e di frondosi allori: / ma dove ella se 'n fugge, / il lieto

pascoli, 222: e su la conca ella sfogliò l'alloro, / perché sapesse

vol. I Pag.336 - Da ALLORQUANDO a ALLUCINANTE (1 risultato)

s. bernardino da siena, 980: ella... in ogni lato alluc-

vol. I Pag.337 - Da ALLUCINARE a ALLUMARE (5 risultati)

sì grande errore,... perciocché ella è, come abbiam detto, una

per indicare quell'inganno, pel quale ella prende per una vera ragione quella che

più libera. idem, iv-1-269: ella giungeva a creder verace e grave un moto

moto dell'anima fittizio e fuggevole; ella aveva, per dir così, l'allucinazione

a liste. viani, 19-319: ella aveva sognato d'esser stata sommersa nella

vol. I Pag.338 - Da ALLUMARE a ALLUMINANZA (1 risultato)

'l viso di bellezze netto / fin ch'ella non cerne col bu- rattello / biacca

vol. I Pag.340 - Da ALLUNAMENTO a ALLUNGARE (2 risultati)

allunga e si rivolta come i ciuchi / ella che ancor del vino ha la spranghetta

persona. d'annunzio, iv-1-945: ella gli si appressava, serpentina e insidiosa

vol. I Pag.341 - Da ALLUNGATAMENTE a ALLUSIVO (2 risultati)

riconobbe il timbro: era giulia, ed ella ripeteva il suo nome allungatamente perché giungesse

o crudeltà, le continue allusioni ch'ella faceva alla condanna delle sue mani.

vol. I Pag.343 - Da ALMANACCATO a ALMENO (3 risultati)

questo. faremo quest'altro. -ma ella rimaneva zitta e guardava altrove. cantoni

serao, i-39: che altro avrebbe ella mai fatto, se non ballonzolare,

paggio? d'annunzio, iv-2-1029: ella imitava la danza amorosa delle almee:

vol. I Pag.344 - Da ALMIRAGLIO a ALOÈ (1 risultato)

: beati almi soggiorni, / s'ella qui fusse! e in così dir,

vol. I Pag.345 - Da ALOETICO a ALPE (1 risultato)

simile alle code delle volpi, ond'ella ha preso il nome. =

vol. I Pag.347 - Da ALPIERE a ALQUANTO (2 risultati)

più bello era vedere con che agevole grazia ella portava quel corpo e quel suo costume

che in mano li ardea, la quale ella mangiava dubi- tosamente. idem, vita

vol. I Pag.348 - Da ALSÌ a ALTAMENTE (2 risultati)

, e secca a mezza state: quando ella cresce, le foglie sue paiono orecchi

delle due lame... - ella è toccato, se non erro. ojetti

vol. I Pag.349 - Da ALTANA a ALTARE (1 risultato)

madre, veggendolo, più di quanto ella avrebbe voluto, inteso alle cose dell'anima

vol. I Pag.350 - Da ALTARINO a ALTERARE (2 risultati)

, 18-15 (ii-101): ella che contra sé venir lo vide, /

da biasmare del- l'altegiar, s'ella il facesse più ch'a suo grado convegna

vol. I Pag.351 - Da ALTERATAMENTE a ALTERAZIONE (5 risultati)

gleba rossigna. alvaro, 9-509: ella mi parve un fiore finto dai colori

alterati ad arte. comisso, 14-94: ella si alzò da tavola interrompendo di mangiare

alterato. machiavelli, 724: guarda come ella risponde! la pare un gallo!

gallo! -non ve ne maravigliate, ella è un poco alterata. guicciardini, iii-3

passare questa alterazione della città, ch'ella non desse travaglio. machiavelli, 24:

vol. I Pag.352 - Da ALTERCANTE a ALTERITÀ (1 risultato)

dalla profonda alterazione della mia voce, ella si ritrasse un poco e mi guardò

vol. I Pag.353 - Da ALTERNAMENTE a ALTERNATIVAMENTE (1 risultato)

); varchi, 1-176: ella ancora [la provvidenza] alterni e muti

vol. I Pag.354 - Da ALTERNATIVO a ALTERO (3 risultati)

e dolci. alfieri, 1-353: stassi ella udendo dalla imbelle destra / dolcemente arpeggiar

nostra città, così rimessa, come ella è, sia divenuta!...

ancor, [fido destriero] quand'ella il collo, e il petto / t'

vol. I Pag.355 - Da ALTEROSO a ALTEZZA (3 risultati)

in mezzo alla sua gran dolcezza, talvolta ella aveva insofferenze quasi aspre e movimenti altieri

. dati, i-382: se veramente ella [la geometria] non servisse ad altro

, / guarda la vita mia quanto ella è dura, / e prendine pietate.

vol. I Pag.356 - Da ALTEZZOSAMENTE a ALTITUDINE (1 risultato)

si pieghino. baretti, i-162: se ella è piu: risoluta nel suo pensiero

vol. I Pag.357 - Da ALTIVOLANTE a ALTO (2 risultati)

dall'altitudine. idem, iv-2-526: ella attingeva d'un tratto nella mia anima

, 388: poscia che a dì alto ella si era levata dal letto.

vol. I Pag.358 - Da ALTO a ALTO (1 risultato)

a dormire. monti, 6-484: ella col caro figlio e coll'ancella / in

vol. I Pag.359 - Da ALTO a ALTORILIEVO (1 risultato)

firenzuola, 213: vedi tu, rispose ella, quell'ultime finestre...

vol. I Pag.360 - Da ALTORITÀ a ALTRETTANTO (9 risultati)

morte al giovane come al vecchio; ella non fa nulla differenza. idem,

se io avessi così bella cotta com'ella, io sarei altresì sguardata come ella

ella, io sarei altresì sguardata come ella, perch'io sono altresì bella come sia

, perch'io sono altresì bella come sia ella. idem, 64 (109)

ed altrettante / da que'nodi tenaci ella si scinge. marino, 379

le sia finalmente giunto, e ch'ella ne rimanga soddisfatta come se, invece d'

; / che quando sarà il tempo ch'ella n'esca, / la farò uscire

ragione mi persuade ad amare, e ella altrettanto di diletto mi fa sentire in contemplando

: allor ristette il cavaliero, ed ella / sovragiunse anelante e lagrimosa: /

vol. I Pag.365 - Da ALTRUI a ALTRUI (5 risultati)

parlava delle donne conosciute altrove, ed ella stava ad ascoltare perché voleva imitarle.

invidia a dolerti degli altrui beni: ella suole, mostrando gli altrui regni più che

gli altrui. idem, 6-102: ma ella in tanto impaziente, a cui /

gloria altrui / né pur minima parte, ella gli dice; sol di me stessa

tanto onesta pare / la donna mia quand'ella altrui saluta, / ch'ogne lingua

vol. I Pag.366 - Da ALTRUISMO a ALURGITE (2 risultati)

ove che la fortuna ponga altrui, ella noi può cacciare di quello. in ciascun

boccaccio, 2-1: lascia, diss'ella, adunque i van diletti, /

vol. I Pag.369 - Da ALZARE a ALZATA (3 risultati)

il giovane, 10-884: senti com'ella va la voce alzando? / e'se

alzano la voce nell'ultimo, acciocché ella si senta. parini, giorno, iv-83

molto presto. idem, v-199: ella mangiava più di prima e si concedeva quei

vol. I Pag.370 - Da ALZATO a AMABILE (5 risultati)

. pochissima alzata dal suolo, ond'ella sorger dovea, a gran pena poteasene

degno d'esser amato, o che ella non fosse amabilissima da chiunque la

amabile. verga, i-109: evidentemente ella lo evitava. era sempre allegra,

amabile allo stomaco, con tutto che ella non sia così buona, com'un'altra

com'un'altra, impertanto sì vale ella meglio. viani, 14-448: comprende [

vol. I Pag.371 - Da AMABILITÀ a AMANITA (1 risultato)

, affabilità. gelli, i-214: ella supera di bontà, di bellezza, di

vol. I Pag.372 - Da AMANITINA a AMANZA (7 risultati)

. della valle, 47: ma s'ella m'ama, e con amante af

anello l'ebbi sposata, domandandola se ella me per marito volea. cantari cavallereschi

più che diamante: / e di nemica ella divenne amante. idem, aminta,

rispettoso amante. sempronio, iii-214: ella d'amanti ha stretta / in catena servii

sera andarono a spasso l'ultima volta. ella gli si appoggiava al braccio timidamente,

. d'annunzio, iv- 1-408: ella mi riapparve quale era in realtà;.

per lo spirito. deledda, ii-166: ella aveva qui, negli ultimi tempi,

vol. I Pag.373 - Da AMARACCIOLA a AMARE (3 risultati)

similmente, / ma più che d'uno ella esser non poria; / per ch'

molto caramente / che tu consenta che ella sia mia: /... /

primavera, / e giacinti e melisse ella cogliea, / amor d'eteree nari

vol. I Pag.374 - Da AMAREARE a AMAREGGIATO (1 risultato)

. tasso, 10-37: né più ch'ella si voglia, amiam la vita.

vol. I Pag.375 - Da AMAREGGIOLA a AMARITUDINE (1 risultato)

voleva ch'io sostenessi tanta amaritudine, ella mi dovea porre in pessimo e salvatico

vol. I Pag.376 - Da AMARO a AMARO (3 risultati)

: da quali abissi di malinconia aveva ella tratto le sublimazioni della sua virtù tragica

tragica? a quali fonti d'amaritudine aveva ella abbeverato il suo libero genio? panzmi

o tronco. d'annunzio, iv-2-811: ella era amarissima, quasi beffarda, contratta

vol. I Pag.377 - Da AMAROGNO a AMATO (4 risultati)

quel delicato vino amaretto e biondo ch'ella prediligeva. -figur. bembo

crusca]: giudicando i censori che ella [la crusca] avesse, anzi che

, 9-717: s'io credessi ch'ella fusse di quelle [donne] / che

ballia è auciso / ed e'more per ella, / cotanto sembiò bella. /

vol. I Pag.378 - Da AMATO a AMATORIO (3 risultati)

allora era più allegra e lieta ch'ella più amadori avea dattorno. dante, 4-12

di motti assai cortesemente la domandò se ella avesse alcuno amadore. idem, dee

, i-386: e come mi potrebbe ella mai dimenticare, essendoci noi tanto per adietro

vol. I Pag.379 - Da AMATRICIANO a AMBASCERIA (4 risultati)

io mi chinai su la sofferente. ella aprì gli occhi e li richiuse sùbito.

occhi e li richiuse sùbito. pareva ch'ella non mi avesse veduto. gli occhi

sopravvenuta forse l'amaurosi anemica? era ella diventata cieca a un tratto? panzini

fremeva nel busto cinghiato, scricchiolante quando ella si chinava a raccattare una palla caduta

vol. I Pag.380 - Da AMBASCIA a AMBASCIATORE (5 risultati)

, 109: una notte, essendo ella tormentata da una gran febbre, come d'

(361): in questa ambascia stette ella un lungo tempo]. leopardi,

tempo]. leopardi, 7-67: ella per grotte, / per nudi scogli e

, i-328: di lì a qualche giorno ella raccapezzò che l'ambasciatore russo aveva saputo

, iii-1-233: fino a tanto che ella non pose in salvo questa sua gioia

vol. I Pag.381 - Da AMBASCIATOLA a AMBIENTE (1 risultato)

/ ruggier con molto gaudio, et ella lui; / e ad abbracciarsi..

vol. I Pag.383 - Da AMBIO a AMBIZIONE (3 risultati)

la torrei nel letto proprio, / ma ella [mia moglie] dare'poi di

serpeggia nelle più umili condizioni, quanto ella trionfa nelle più alte;...

i fini virtuosi e sublimi, quanto ella è maggiore, altrettanto più vile riesce

vol. I Pag.384 - Da AMBIZIOSAGGINE a AMBO (2 risultati)

idem, purg., 8-10: ella... levò ambo le palme.

. idem, giorno, iii-239: ed ella al fine, / e ansando

vol. I Pag.385 - Da AMBODUE a AMBROSIA (2 risultati)

stropicciandosi con le dita, in maniera ch'ella riceva la forza del caldo, tira

-figur. bembo, 1-152: ella [la mente] data non ci fu

vol. I Pag.386 - Da AMBROSIA a AMBULANTE (1 risultato)

ambrosia, se non per che prolungando ella molto la vita a chi l'usa,

vol. I Pag.388 - Da AMENAMENTE a AMENTO (1 risultato)

/ l'altro l'accusa, ed ella amenduo ascolta. idem, sai.,

vol. I Pag.389 - Da AMENTO a AMETROPIA (1 risultato)

tavolo dello stesso caffè... ella ordinava un americano, io ordinavo un americano

vol. I Pag.390 - Da AMETROPICO a AMICIZIA (1 risultato)

. collodi, 517: [ella] sapeva amicarsi le persone più insensibili e

vol. I Pag.391 - Da AMICO a AMICO (2 risultati)

vogli, io sono disposto, dove ella disonestamente amica ti fu, ch'ella

dove ella disonestamente amica ti fu, ch'ella onestamente tua moglie divenga. idem,

vol. I Pag.392 - Da AMICO a AMILENE (2 risultati)

mio core. marino, 315: ella intenta al fanciullesco gioco / parla a

crespe. baldinucci, 31: e perché ella [la cera] traspare,

vol. I Pag.395 - Da AMMACCHIATO a AMMAESTRATORE (1 risultato)

; inselvatichito. gelli, 5-1-81: ella era [la selva] forte, cioè

vol. I Pag.396 - Da AMMAESTRATURA a AMMALATO (5 risultati)

lettera abbia quattro parti, a volere ch'ella sia perfetta e ammaestrevole. àmmaestrevolménte

dimagrito. tozzi, 2-148: ella era ammagrita e le spalle le si erano

. d. bartoli, 36-88: ella dunque ammalò di febbri né sì leggieri

stupore. idem, ii-226: ma ella non rideva di me; ella mi vuol

: ma ella non rideva di me; ella mi vuol bene. ma io sono

vol. I Pag.397 - Da AMMALATTIRE a AMMANDRIARE (1 risultato)

cose innocenti; forse tanto peggio, quant'ella era in prima credula al bene.

vol. I Pag.398 - Da AMMANETTARE a AMMANNITO (1 risultato)

che le difendeva il viso dal fuoco, ella pareva il mozzo d'un bastimento levantino

vol. I Pag.399 - Da AMMANNITORA a AMMANTATURA (7 risultati)

plutarco volgar., 54: ella [olimpiade] avanzava tutte l'altre

: a sentirsi lodare dalle sorelle [ella] si ammansì un poco e diventò

il riparo di queu'orror naturale che ella gli porta, è più facile indurla

: / tu ven a lei obidente ed ella de fé t'ammanta. idem,

talamo imperiale. idem, iv-1-171: ella stava al sole per farsi asciugare i

soggetto riede. tasso, 8-4-255: ella la luna del lume altrui / s'ammanta

di gioia / nelli raggi del lume ch'ella spande. campanella, i-1-126: ogni

vol. I Pag.400 - Da AMMANTELLARE a AMMASSAMENTO (1 risultato)

conseguenze. idem, iv-50: ma ella [la tirannide moderna] ne è pur

vol. I Pag.401 - Da AMMASSARE a AMMATASSARE (2 risultati)

tanti vapori nell'anima, si desterebbe ella in tal modo, che veglierebbe lungamente.

ammassato. d'annunzio, iv-1-940: ella aveva disciolti i suoi capelli perché si

vol. I Pag.403 - Da AMMAZZARE a AMMAZZATO (1 risultato)

, ch'abbia del forte, / poich'ella ammazza gli agli e le cipolle.

vol. I Pag.405 - Da AMMENDATO a AMMESSO (2 risultati)

credo che sia grande; e chente ch'ella si sia, non credo che per

vi-1-437 (114-14): e me ha ella così corredato, / che di null'

vol. I Pag.406 - Da AMMESTARE a AMMEZZATO (1 risultato)

, ed esaminata, parendo loro ch'ella fosse iniqua e ingiusta, non la vollono

vol. I Pag.407 - Da AMMEZZATO a AMMINISTRANTE (2 risultati)

1-6-306: ora bisogna ch'i'aspetti ch'ella m'ammicchi. forteguerri. 26-7:

tommaseo [s. v.]: ella non ballò per ammicco del suo damo

vol. I Pag.408 - Da AMMINISTRANZA a AMMINISTRATORE (1 risultato)

. gozzi, i-109: mi giurava ch'ella non era padrona di nulla; non

vol. I Pag.409 - Da AMMINISTRATORIO a AMMINUIRE (1 risultato)

in parte discrezionali ed arbi trarii, ella può antivedere, perciò impedire, i mali

vol. I Pag.410 - Da AMMINUTAMENTO a AMMIRARE (3 risultati)

comparisce alla donna. collodi, 362: ella intrecciava dei fiori e dei diamanti fra

e sì belle, perché dubitate s'ella le possa fare: non è così?

ma io che tengo per fermo ch'ella possa e sappia far queste ed altre maggiori

vol. I Pag.412 - Da AMMISSIBILITÀ a AMMODINO (2 risultati)

stanzacce ammobiliate dio sa come, dove ella aveva buttato qualche tappeto, qualche cuscino

amodenatrice di tutte cose però che ella sae antivedere e porre a tutte

vol. I Pag.413 - Da AMMODITE a AMMOLLATO (3 risultati)

dati a questo vizio, li quali ella s'ammoglia, che li tiene sotto di

lei delinque * non è uno a cui ella cupa e fuia, s'ammoglia?

di ghirone, e l'ammuina; / ella stassi sul mille, e non s'

vol. I Pag.414 - Da AMMOLLATO a AMMONIACO (1 risultato)

passibile dama per modo ch'ella non potesse dissimularla e che nessuno

vol. I Pag.416 - Da AMMONTAGNARE a AMMONTICELLARE (2 risultati)

si pensi alla immensa ricchezza ch'ella possiede e che... ammonta a

guardare lo strato dei fiori ch'ella scavava e ammonticchiava con la punta sottile

vol. I Pag.417 - Da AMMONTICELLATO a AMMORBIDIRE (1 risultato)

tanto enorme peccato. cicognani, 3-82: ella sentì avventarsele una zaffata -le parve di

vol. I Pag.419 - Da AMMORTIRE a AMMOSTARE (3 risultati)

/ in tal manera che là 've ella appare / nessun la può guardare. dante

. / pace non vo', s'ella quel pianto ammorza, / con cui ponno

date una voce a la vicina, ed ella vi porge da la finestra uno

vol. I Pag.421 - Da AMMUSATO a AMNESIA (2 risultati)

o nascondersi. nievo, 44: ella strepitava, pestava i piedi, gridava

: come gli arcieri la scorgono, ella fa verso di loro un gesto che li

vol. I Pag.422 - Da AMNIO a AMORAZZO (1 risultato)

in vite labrusca. alcuni tengono ch'ella nasce in uno sterpo mirtuoso, alto

vol. I Pag.423 - Da AMORCA a AMORE (1 risultato)

parole; / ma, come ch'ella gli governi o volga, / primavera per

vol. I Pag.425 - Da AMORE a AMORE (1 risultato)

dello amore di maggiore uomo, ch'ella non è. -stare in amóre'

vol. I Pag.426 - Da AMORE a AMORE (2 risultati)

a me ritorno? - / diss'ella a me, e io: -dolce amor

suo amore le stava da presso, ella gli si piegò sul petto, senza singhiozzi

vol. I Pag.427 - Da AMORE a AMOREGGIAMENTO (2 risultati)

: nel danzar delle stelle armoniose / ella ti vede, e nell'occulto amore /

un amore. idem, 597: [ella] aveva sposato un gentiluomo, bello

vol. I Pag.428 - Da AMOREGGIARE a AMORFA (3 risultati)

[di pittura], nella quale ella si vedesse amoreggiare co'proci. segneri

, per amorevolezza la rimorchiava, ed ella cotai salvatichetta, faccendo vista di non

compar pietro. sannazaro, 12-196: ella piacevolmente dandomi animo mi prese per mano

vol. I Pag.429 - Da AMORFIA a AMOROSO (2 risultati)

piedi quasi del terzo giro, dove ella [venere] alberga. bùgnole sale,

s'ancise amorosa. caro, i-311: ella finse il giorno di poi di visitare

vol. I Pag.431 - Da AMPELOPSIS a AMPLAMENTE (1 risultato)

di s. m. c., ella sia per cooperare ampiamente a sì buon

vol. I Pag.434 - Da AMPOLLIERA a ANABBAGLIANTE (2 risultati)

. in tanta debolezza, si sentirà ella capace di sostenere l'amputazione? idem

. francesco da barberino, 139: ella, tutto che fosse gentil donna

vol. I Pag.437 - Da ANAGENESI a ANALE (1 risultato)

ii-496: alcuni chiamano l'anagallide corcoro. ella è di due ragioni. il

vol. I Pag.439 - Da ANALITICA a ANALOGIA (1 risultato)

annunzio, iv-1-845: la facilità ch'ella aveva, di comunicare con tutte le

vol. I Pag.445 - Da ANCHE a ANCIDITORE (3 risultati)

di fore. idem, 56-9: ella ancide, e non vai ch'om

, / chi non sa come dolce ella sospira, / e come dolce parla,

, fere e ancide, / quant'ella o dolce parla o dolce ride.

vol. I Pag.446 - Da ANCILE a ANCO (6 risultati)

ornatura, / ma non convien ch'ella passi misura. dante, inf.,

. dante, 49-9: ma s'ella è donna che porti anco vetta,

ogni parte mi pare esser fiso / ch'ella verrà a farti gran disdetta. idem

li poeti. tasso, 7-2: ella pur fugge, e timida e smarrita /

iii-203: fra que'nocenti uccisi, ella uccidea / più d'un'alma innocente e

verde, / si fatta, ch'ella avrebbe messo in petra / l'amor ch'

vol. I Pag.447 - Da ANCOI a ANCORA (3 risultati)

che vivere? idem, iv-2-105: ella si abbatté sotto l'incubo del suo

quel morso, / fei sì ch'ella più volte / vi replicò l'incanto.

più veduta. leopardi, 15-100: ella negli occhi / pur mi restava, e

vol. I Pag.448 - Da ANCORAGGIO a ANCORCHÉ (3 risultati)

sereno. d'annunzio, iv-1-982: ella passava dal pianto al riso, avendo ancóra

da lei, in un momento / ella disamorò ed io ancora. bartolomeo da

iii-23: so che l'amore ch'ella ha per me, la fa sospirare;

vol. I Pag.449 - Da ANCORESSA a ANDAMENTO (2 risultati)

il corvo, ancora che conoscesse ch'ella dicesse il vero, non si volle attenere

un mostaccio infrigno e giallo, / ch'ella pare il ritratto dell'ancroia ».

vol. I Pag.450 - Da ANDANA a ANDANTE (2 risultati)

si nota del suo andamento rendeo, che ella... in alcuna parte era

dolce improvvisata... quella di cui ella mi parla nella sua gentilissima 25 andante

vol. I Pag.451 - Da ANDANTEMENTE a ANDARE (3 risultati)

favore di monna salvestra, accioc- ch'ella vi rimanesse dentro, e la giovanna avesse

andasse la bisogna come avvisate; ma ella andrà altramente idem, dee., 2-4

. morelli, 311: ma come ch'ella [cosa] s'andasse, l'acquisto

vol. I Pag.452 - Da ANDARE a ANDARE (9 risultati)

, purg., 9-63: poi ella e 'l sonno ad una se n'andaro

venisse, dovesse lo spago tirare, ed ella, se il marito dormisse, il

. lasciami andare a saper quel ch'ella vuole. g. m. cecchi,

lasciai andare, e diedigliele, acciocché ella venisse in luce. baretti, ii-254:

, e quei la discolora / per cui ella esce della terra acerba. boccaccio,

vita nuova, 26 (92): ella coronata e vestita d'umiltade s'andava

andava, nulla gloria mostrando di ciò ch'ella vedea e udìa. idem, conv

fogazzaro, 5-13: oh, pin -diss'ella giungendo i guanti canarini e fermandosi sulla

è per te. idem iv-2-880: ella andava andava, esitando tra l'una e

vol. I Pag.454 - Da ANDARE a ANDARE (1 risultato)

dante, purg., 4-92: quand'ella [la montagna] ti parrà soave

vol. I Pag.455 - Da ANDARE a ANDARE (1 risultato)

. lorenzo de'medici, ii-152: ella potrebbe andare al paragone / tra un

vol. I Pag.457 - Da ANDARE a ANDARE (1 risultato)

sarete. idem, aminta, 1248: ella quanto potea faceva schermo: / ma

vol. I Pag.458 - Da ANDARINO a ANDATO (2 risultati)

: di par saranno ambo puniti: / ella de'suoi commessi errori inanti, /

ad esser delli suoi raccomandati, / fa ella il mondo lieto a me lasciare /

vol. I Pag.459 - Da ANDATORE a ANDIRIVIENI (4 risultati)

., né troppo presta, tanto ch'ella ti faccia ingrossare la lena e mutare

francesco da barberino, 94: quanto ella è piacevole!... vedi andatura

cerca un nascondiglio fresco dove accucciarsi, ella aveva l'andatura sorniona e svogliata. beltramelli

la donna cammina come un portalettere, ella sola [l'andalusa] va con

vol. I Pag.460 - Da ANDITO a ANDROGINIA (2 risultati)

u duomo rigurgitava di gente. là dentro ella non potè pregare, distolta e ancor

meglio che, senza tanti andirivieni, ella avessi ceduto al primo. b. davanzati

vol. I Pag.462 - Da ANELANTEMENTE a ANELLO (4 risultati)

[nella statua]: sol manca ch'ella anele. caro, 5-614: l'

del cuore. idem, iv-2-1007: ella aveva sparso il suo pianto subitaneo..

. petrarca, 338-10: sen- z'ella è quasi / senza fior prato, o

a qualunque persona tu il donerai, ella, riguardando in esso, conoscerà incontanente

vol. I Pag.464 - Da ANELLOSO a ANEMOSCOPIO (3 risultati)

circolatorie. d'annunzio, iv-1-588: ella doveva mantenersi costante- mente supina, in

nulla valeva a vincere le nausee da cui ella era assalita, a toglierle di sul

incubo, ad allontanare il rombo che ella udiva di continuo. -anemia perniciosa

vol. I Pag.465 - Da ANEMOTROPISMO a ANFANEGGIARE (1 risultato)

rientrai nella stanza..., ella era ancóra sotto l'azione dell'anestetico,

vol. I Pag.467 - Da ANFISTOMA a ANFRATTO (1 risultato)

panzini, ii-467: non parea che anch'ella fosse guaina di corruzione, ma anfora

vol. I Pag.468 - Da ANFRATTUOSITÀ a ANGELICA (2 risultati)

. caterina da siena, 2-2-129: ella è perfetta angela terrestre in questa vita

da i labbri, che a pena ella movea, / un'alata figura d'angelella

vol. I Pag.469 - Da ANGELICALE a ANGELO (2 risultati)

hai ora, m'avviso / che ella è sì d'ogni peccato netta / come

de'santi, / che ne impetri vittoria ella che puote. idem, 15-4:

vol. I Pag.470 - Da ANGELORO a ANGHERIA (1 risultato)

deliziosamente imbarazzato. moravia, viii-112: ella certamente credette che volessi ucciderla...

vol. I Pag.471 - Da ANGHIERE a ANGLICANO (2 risultati)

, impiastra e stucca, / ch'ella par proprio un angiolin di lucca.

ne l'onda vitrea, / mentr'ella stancava pe'neri angiporti le reni / ai

vol. I Pag.472 - Da ANGLICISMO a ANGOLO (3 risultati)

così angusto, che dal luogo dove ella vien ricevuta non apparisca il suo diametro

per dritto non può, il sole, ella riflettendosi d'altri corpi e d'ogni

appena con l'angolo degli occhi, ella sorrise. 3. parte interna

vol. I Pag.473 - Da ANGOLOIDE a ANGOSCIA (2 risultati)

desiderio suo e l'angore, ch'ella ha sì grande, di vedervi? frezzi

spira / fuor de la bocca sì ch'ella s'intende. boccaccio, dee.

vol. I Pag.474 - Da ANGOSCIAMENTO a ANGOSCIOSO (1 risultato)

dolcezza. slataper, 1-152: la notte ella balzava dal letto e spalancando la finestra

vol. I Pag.476 - Da ANGUILLAIA a ANGUSTIA (3 risultati)

, né un'anguistara d'acqua odorosa; ella sdegnava azziniarsi con la cura delle giovanette

per lo spiraglio. idem, iv-2-776: ella guardò il cielo che s'incurvava immenso

su le due pareti ramose in cui ella era prigione. pareva che non vi fosse

vol. I Pag.477 - Da ANGUSTI ANTE a ANIDRITE (1 risultato)

foro così angusto, che dal luogo dove ella vien ricevuta non apparisca il suo diametro

vol. I Pag.478 - Da ANIDRO a ANIMA (17 risultati)

non diventa minore, per ciò che ella dimora nell'anima e quello che 10

effetti, ha diversi nomi meritati. ella è allora chiamata anima, quando ella vivifica

ella è allora chiamata anima, quando ella vivifica 11 corpo; ella è chiamata

, quando ella vivifica 11 corpo; ella è chiamata animo, quando alcuna cosa vuole

animo, quando alcuna cosa vuole; ella è chiamata ragione, quando ella alcuna cosa

; ella è chiamata ragione, quando ella alcuna cosa diritta- mente giudica; ella

ella alcuna cosa diritta- mente giudica; ella è chiamata spirito, quando ella spira;

giudica; ella è chiamata spirito, quando ella spira; ella è chiamata senso,

chiamata spirito, quando ella spira; ella è chiamata senso, quando ella alcuna cosa

; ella è chiamata senso, quando ella alcuna cosa sente; ella è chiamata

, quando ella alcuna cosa sente; ella è chiamata mente, quando ella sa ed

; ella è chiamata mente, quando ella sa ed intende. ottimo, ii-26

v-12: l'anima nel corpo risent'ella le impressioni del fuoco? sì ma

dell'orribile schianto, era entrata anch'ella nel buio, era caduta giù senza

/ dunque anima ha la terra, ond'ella al parto, / quasi femina,

teria;... avendo ella per forma, o volemo dire anima,

tosto riveder fiorio prendeva quel conforto che ella poteva, tenendo sempre l'anima nelle

vol. I Pag.479 - Da ANIMA a ANIMA (7 risultati)

ii-861: la notte fu sinistra: ella non dormiva e l'anima le rotolava dentro

eterna. collodi, 415: [ella] ebbe una gran paura di un

mettevano cura, e dicevano che quando ella usciva d'un corpo, entrava in

d'inanzi all'anima, a ciò ch'ella si possa liberamente congiugnere con dio eterno

degli affetti nostri. aretino, ii-23: ella ha detto, che oltra che ve

di purgatorio. deledda, ii-283: ella si accorgeva d'essere in peccato;

livio volgar., ii-1-103: quand'ella [lucrezia] fu svegliata tutta smarrita

vol. I Pag.480 - Da ANIMA a ANIMA (2 risultati)

di pesche. redi, 16-iv-460: ella faccia delineare lo stesso frutto aperto, cavatone

che ho provato nella nuova, che ella mi dà, dell'incendio occorso nella

vol. I Pag.481 - Da ANIMABILE a ANIMALE (2 risultati)

signora fausta / che fa? vuol ella più straziarmi al solito? / -proprio

forza la compassione, che pare ch'ella faccia così altrui struggere il cuore, come

vol. I Pag.482 - Da ANIMALERIA a ANIMALESCO (3 risultati)

istintiva. d'annunzio, iv-1-934: ella appariva, così, la donna di

mostravano [i suoi occhi] che ella conosceva tutto, senza la minima attenuazione

firenzuola, 460: ogni volta che ella la sentiva sonare, cominciava a tremare

vol. I Pag.483 - Da ANIMALIERE a ANIMATO (3 risultati)

. e come generosa, animarsi ancor ella, ed animar gli altri. f.

beltramelli, ii-413: se un poco [ella] si animava... un

segneri, iii-3-37: si dice che singolarmente ella stà nel capo e nel cuore.

vol. I Pag.484 - Da ANIMATORE a ANIMISTICO (1 risultato)

essa vita. d'annunzio, iv-2-578: ella si sentiva passibile di tutte le trasfigurazioni

vol. I Pag.485 - Da ANIMO a ANIMO (4 risultati)

ne le fu all'animo, nel quale ella pose tutta la sua speranza, tutto

): dilungandosi da veder costei, ella gli uscirà dell'animo, e potrengli poscia

, 3-6 (313): il che ella vedendo, entrò in troppo maggior sospetto

, entrò in troppo maggior sospetto che ella non era, seco medesima dicendo:

vol. I Pag.486 - Da ANIMO a ANIMO (2 risultati)

avrei per somma grazia di sapere s'ella abbia in animo di pubblicarle [le

). ma poi che... ella ebbe ripreso l'animo, alquanto più

vol. I Pag.487 - Da ANIMOLOGIA a ANIMOSO (2 risultati)

». d'annunzio, iv-2-855: ella aveva cominciato animosamente, con un tono che

coppa. d'annunzio, iv-2-852: ella ebbe il brivido che dànno gli spettacoli

vol. I Pag.488 - Da ANIMULA a ANITROCCOLO (1 risultato)

iii-98: gli uccelli non emigravano. ella non udiva mai i gridi delle anitre selvatiche

vol. I Pag.489 - Da ANNABISSARE a ANNALISTA (1 risultato)

penso, chi ci pensa? ». ella annaffiò 1 vasi. ojetti, ii-168

vol. I Pag.491 - Da ANNEBBIAMENTO a ANNEGARE (2 risultati)

è il mare. chi si salva? ella ricordava altri annegamenti; ricordava il fatto

quelle annegato. aretino, ii-26: ch'ella possa esser annegata nel lago, sfacciata

vol. I Pag.492 - Da ANNEGARE a ANNERIRE (1 risultato)

d'oro fluttuavano. idem, iv-2-386: ella s'adagiava sul divano e il suo

vol. I Pag.494 - Da ANNETTERE a ANNIDARE (1 risultato)

s. bernardino da siena, 43: ella fu tanto al sommo della perfezione di

vol. I Pag.496 - Da ANNIZZAMENTO a ANNO (2 risultati)

vita nuova, 2 (41): ella era in questa vita già stata tanto

c. gozzi, ii-15: procurate ch'ella serva la compagnia per l'anno comico

vol. I Pag.497 - Da ANNO a ANNO (7 risultati)

. bembo, 1-243: e s'ella [la mia vita] non si tronca

12-36: che al certo (tuttavolta ch'ella viva) / può francamente andar in

al peso degli anni, dichiamo: ella li porta bene. del vin vecchio buono

rende questa vigna per anno, quando ella rende meglio? -... io

parte del mio signor gesù cristo, ch'ella te ne renderà questo anno venti some

vita nuova, 29 (97): ella [beatrice] si partì in quello

: annualmente. petrarca, 100-10; ella nova stagion che d'anno in anno /

vol. I Pag.498 - Da ANNOBILIMENTO a ANNODARE (2 risultati)

alla propria lingua s'impiega, massime quand'ella è così illustre, e da

le note con la stessa grazia ond'ella usava in continui gesti toccare se stessa.

vol. I Pag.499 - Da ANNODATO a ANNOMINAZIONE (1 risultato)

sorte di parlare chiamo annodata, perché ella ha i membri molto ben ligati e

vol. I Pag.500 - Da ANNONA a ANNOTTARE (1 risultato)

ne'tempi più bassi si vede che ella [l'etruria] è in due parti

vol. I Pag.501 - Da ANNOVALE a ANNUALITÀ (5 risultati)

gran passi avanzando, e spero sarà ella fra poco annoverata fra le primarie d'

di pompei. foscolo, iv-370: fors'ella e sua madre mi annoveravano fra la

all'avarizia presta i diti, piuttosto che ella non insegna, che questi annoveri niente

è tenuta vera in tanto, ch'ella è stata messa nelle cronache annuali.

un cattivo annovaie. lastri, 1-1-133: ella è oramai una verità confermata dalla continua

vol. I Pag.502 - Da ANNUALMENTE a ANNULLARE (5 risultati)

382: questa de'sapere quanto ella in casa hae a possedere anualmente, e

. nievo, 678: sembrami -continuò ella -aver osservato questo nome se non isbaglio

domandò: « sei contenta? ». ella annuì con un gran cenno del capo

se ero scrittore di libri, annuii ed ella volle cortesemente rammaricarsi di non avere mai

delle passioni,... non essendo ella una corruzione, né un annullamento della

vol. I Pag.503 - Da ANNULLATIVO a ANNUNZIARE (2 risultati)

la italia, ma bene annunzio ch'ella ha a esser conturbata e che andrà

. deledda, ii-73: ogni mattina ella gli portava a letto una tazza di caffè

vol. I Pag.504 - Da ANNUNZIATA a ANNUNZIO (2 risultati)

innanzi a una porta..., ella si fermò, dicendo: -entro prima

mese di maggio di quest'anno, ella [la gazzetta di francia] si provò

vol. I Pag.506 - Da ANOLINO a ANONIMO (2 risultati)

sarebbe simile al fien greco, se ella non fosse più ramosa e più irsuta.

avvertì ieri con un suo biglietto che ella niega d'esserne autore. avrei caro

vol. I Pag.507 - Da ANOPISTOGRAFO a ANSEATICO (2 risultati)

troppo colmo. alvaro, 9-384: ella si raccomodò il cappello, ansante,

tutta la brigata. caro, i-311: ella finse il giorno di poi di visitare

vol. I Pag.508 - Da ANSERI a ANSIO (3 risultati)

avea ansia nel cuore per la paura che ella avea. segneri, i-119: si

, 23-21: fra queste cose, ella [l'anima] ansia e bolle,

, e con quella sospension d'animo ch'ella può considerare. manzoni, pr.

vol. I Pag.509 - Da ANSIOSAMENTE a ANTANELLA (1 risultato)

, viii-13: cominciai a pensare che ella mi amasse meno che in passato perché

vol. I Pag.513 - Da ANTEPILANO a ANTESIGNANO (1 risultato)

si dovesse antiporre alla giustizia, certo ella non sarebbe mai di qua entro per si

vol. I Pag.514 - Da ANTESISTENTE a ANTIBOLSCEVICO (2 risultati)

, e specie di certi versi che ella mi mandò al principio dell'anno passato

dovrebbe quindi essere antiartistico nel modo che ella dice. b. croce,

vol. I Pag.515 - Da ANTIBORGHESE a ANTICAMERA (1 risultato)

forse le dirò qualche cosa domandassera, se ella verrà nell'anticamera del signor principe leopoldo

vol. I Pag.516 - Da ANTICANCEROSO a ANTICIPARE (1 risultato)

, 4-189: per poco si perse anche ella [l'iscrizione], e per

vol. I Pag.517 - Da ANTICIPATAMENTE a ANTICIPO (1 risultato)

primitive per le spese annuali, quando ella [l'agricoltura] sia ben intesa

vol. I Pag.519 - Da ANTICO a ANTICREPUSCOLO (1 risultato)

del tuo animo. gioberti, ii-266: ella [la filosofia] fa anticórrere la

vol. I Pag.522 - Da ANTIFONALE a ANTILIBERTÀ (1 risultato)

, 3-100: sig. canonico sa ella donde derivano tutti i mali della spagna?

vol. I Pag.524 - Da ANTIMORALISMO a ANTIPATE (2 risultati)

tu veduto come sta la lingua? ella sta come sta una città: ella è

? ella sta come sta una città: ella è posta questa lingua col muro e

vol. I Pag.526 - Da ANTIPOESIA a ANTIQUATO (1 risultato)

studi... perché colla letteratura ella antiqua la lingua illustre 2.

vol. I Pag.527 - Da ANTIQUITÀ a ANTISOCIALE (1 risultato)

suo non sia certo e necessario, che ella avvenire debbia, come si può antisapere

vol. I Pag.528 - Da ANTISOCIALISTA a ANTITRAGO (1 risultato)

per la patria. beltramelli, ii-343: ella, superata ormai la crisi del trapasso

vol. I Pag.529 - Da ANTITRINITARI a ANTOCARI (3 risultati)

14-54: e questo antiveder potea ben ella, / che mandar mille spie solea d'

fa i suoi scomponimenti l'anatomia, ella non fa suo lavoro impensatamente e alla

e alla cieca,... anzi ella il fa antivedutamente e benissimo.

vol. I Pag.531 - Da ANTRO a ANTROPOMORFO (1 risultato)

per dritto non può, il sole, ella riflettendosi d'altri corpi e d'ogni

vol. I Pag.532 - Da ANTROPONIMIA a ANZI (1 risultato)

non fu a loro, anzi ch'ella mutasse vita, rivederla. idem, dee

vol. I Pag.533 - Da ANZIANATICO a AORISTO (2 risultati)

[la fanciulla]; e s'ella campa, ella si è guarita. -disse

]; e s'ella campa, ella si è guarita. -disse il padre:

vol. I Pag.534 - Da AORMARE a APE (1 risultato)

, e chiamanla molti (per produrre ella le fiondi lunghette attorno attorno al fusto a

vol. I Pag.535 - Da APELIOTA a APERTO (1 risultato)

a; conciò sia cosa che ella più di spirito manda fuori, perciò

vol. I Pag.536 - Da APERTO a APERTO (2 risultati)

tempo che la miniera si cavava, che ella fu mantenuta aperta fino alla pesta dell'

rimanente dell'etade. algarotti, 3-68: ella [la polonia] sarà sempre un

vol. I Pag.537 - Da APERTOIO a APERZIONE (1 risultato)

. i. nelli, 14-1-5: ella graziosamente mi corrispose, e mi diede

vol. I Pag.540 - Da APOCIZIO a APOLIDE (1 risultato)

messo nell'acqua, fa parere altrui ch'ella balla: e chiamasi apocino. con

vol. I Pag.541 - Da APOLITICITÀ a APOPLESSIA (1 risultato)

buonafede gliene professo molt'obbligo, quantunque ella stessa l'attribuisca alla evidentissima bontà della

vol. I Pag.542 - Da APOPLETTICO a APOSTEM AZIONE (1 risultato)

coloro che sono apostemati dentro, imperocch'ella accende l'appetito, e fa forte

vol. I Pag.544 - Da APOSTROFARE a APPACIFICARE (3 risultati)

leggende di santi, 3-67: non fu ella apostola e tutrice del vangelo? g

, la cui natura è tale, che ella rivolge il parlare dal corso suo,

crusca]: la nave e ciò che ella porta appacificheranno il mare. idem [

vol. I Pag.545 - Da APPADIGLION ARE a APPAIATO (5 risultati)

pienezza. gobetti, ii-21: appena ella può essere contenta, eccola per incanto

, / stetti a mirarla, ond'ella ebbe vergogna. idem, 75-6: un

matrimonio anello in dito, / ma ella appaga me'suo appitito. boccaccio, dee

testi fiorentini, 178: e perciò che ella è di ragione al comandamento del suo

le doniamo termine oggi, sì che ella aparecchi li suoi arnesi e prenda commiato

vol. I Pag.547 - Da APPALTONE a APPANNATO (1 risultato)

correre / innanzi, e far ch'ella s'appanni. salvini, 22-473: i

vol. I Pag.548 - Da APPANNATO a APPARATO (2 risultati)

1. nelli, 1-2-8: non avrebb'ella già... la vista appan-

accademici. anguillara, 10-129: alza ella il lume al lume, e scorge il

vol. I Pag.549 - Da APPARATORE a APPARECCHIARE (4 risultati)

imita la vera azione, e si pone ella negli occhi degli spettatori manifestissima. vasari

non subito. verga, i-181: ella apparecchiava il desco, cheta cheta e previdente

palazzeschi, 1-119: sono entrato ch'ella finiva allora di apparecchiare e nel vedermi

io ti mandasse in alcun luogo » ed ella, come figliuola della santa obbedienza,

vol. I Pag.550 - Da APPARECCHIATA a APPARECCHIO (2 risultati)

apparecchiare. d'annunzio, iv-2-1121: ella sapeva come la salma si ponga in

talvolta complice ignara, talaltra anche maliziosamente ella usa mettersi dal lato del più forte.

vol. I Pag.551 - Da APPAREGGIARE a APPARENTE (3 risultati)

fragile così elastica e così lasciva, ella s'apparentava con le grandi creature di

pedate appariscono nella soffice rena, siccome ella mi serbasse di te apparenti segnali.

lunare. d'annunzio, iv-1-385: ella stava nel letto supina...

vol. I Pag.553 - Da APPARIGLIARE a APPARIRE (2 risultati)

nel volto. d'annunzio, iv-2-1029: ella sentiva compiersi quel ch'era appena apparito

, e rosse apparivano le palpebre ch'ella teneva socchiuse. 5. essere

vol. I Pag.554 - Da APPARISCENTE a APPARTAMENTO (6 risultati)

così angusto, che dal luogo dove ella vien ricevuta non apparisca il suo diametro

da barberino, 9: voi vedrete ch'ella m'apa- rirà in diverse e nuove

presso il suo letto, sì ch'ella non poteva vedere la parte inferiore dell'apparizione

soffrire. panzini, ii-580: tante storie ella sapeva di apparizioni della madonna.

al nostro occhio, che sarà quando ella se ne trovi lontana venti e trenta

trovi lontana venti e trenta, quale ella ne è nella sua prima apparizione?

vol. I Pag.555 - Da APPARTARE a APPARTENENZA (2 risultati)

mia madre la descrizione dell'appartamento ch'ella doveva occupare in casa di lui.

ii-304: queste altre [parole] ella aggiunse, quasi a placare la sua coscienza

vol. I Pag.556 - Da APPARTENERE a APPASSIONATAMENTE (3 risultati)

dee., 4-8 (442): ella cercò d'essere più savia che a

buonarroti il giovane, 10-912: ella [la tancia] si strugge in un

figur. collodi, 540: [ella] si appassionava di cuore per la sua

vol. I Pag.557 - Da APPASSIONATEZZA a APPASTELLARE (3 risultati)

improprietà che vuol essere corretta. non ch'ella sia errore; ma è una metafora

. alvaro, 9-397: in fondo ella vendeva la sua presenza; cioè la sua

più vassi [la nebbia], ella altrettanto / s'appasta. idem, ii-65

vol. I Pag.558 - Da APPATRINO a APPELLATIVO (6 risultati)

molti uficii, e per ciascuno è ella appellata per cotal nome, quale a quello

si conviene. che in ciò ch'ella dona vita al corpo dell'uomo,

vita al corpo dell'uomo, è ella appellata anima...: e in

...: e in ciò che ella ha volontà d'alcuna cosa, è

è appellata coraggio: e in ciò ch'ella giudica dirittamente, è appellata ragione.

suoi. firenzuola, 533: e s'ella non è avuta per bella, io

vol. I Pag.559 - Da APPELLATO a APPENA (3 risultati)

appellazione, io sentiva e conosceva ch'ella non usciva mai dalle loro labbra senza

, impetrare. verga, i-234: ella faceva appello all'onore e alla delicatezza

e come ell'andò, e come ella stette. = deverb. da appellare'

vol. I Pag.560 - Da APPENARE a APPENDICE (3 risultati)

/ colpo. d'annunzio, iv-2-353: ella tace, per un poco.

cenio impunitamente trucidata la moglie, per averne ella [del vino] appena gustato un

ch'egli appena l'ha tocca, ella gli ha porte / forze novelle ond'

vol. I Pag.562 - Da APPESANTITO a APPETIRE (2 risultati)

di tempesta. idem, iv-2-683: ella aveva sentito il suo cuore a poco a

solo la sua appetibilità; e però ella si rimane cosa distinta dall'atto del

vol. I Pag.563 - Da APPETITEVOLE a APPETITO (7 risultati)

amore disordinato la lunga vita, e ella è breve. giov. cavalcanti,

la lucerna accesa, non sapiendo che ella arde, vola là e accendesi le

, n-iii-991: l'elezione diciamo ch'ella sia o un intelletto appetitivo o un appetito

. d'annunzio, iv- 1-268: ella copriva di fiamme eteree i bisogni erotici

[= appetito], / s'ella volesse, d'esser suo marito. campanella

è migliore,... imperocché ella accende l'appetito, e fa forte lo

piante. anguillara, 14-253: ed ella [pomona] disponea col frutto,

vol. I Pag.564 - Da APPETITO a APPIACEVOLIRE (1 risultato)

tal carne è di modo appetitosa che s'ella fusse nella ripu- tazion della volatile,

vol. I Pag.565 - Da APPIACEVOLITO a APPIASTRICCICATO (2 risultati)

sia nella medicina la sperienza? ella non ha mai potuto né pur una delle

che quantunque le tenga tutte appiastrate insieme, ella è anzi quella che le mantien separate

vol. I Pag.567 - Da APPICCARE a APPICCARE (2 risultati)

l'ha prima appiccata alla seguente, ch'ella sia cominciata a mancare. leopardi,

mangiava. cantari, 275: diss'ella: -un guanto in piazza alto m'appicca

vol. I Pag.568 - Da APPICCATICCIO a APPICCATURA (5 risultati)

occhi che argo, che a la fine ella starà di sopra e gliela appiccherà.

l'uomo ne prendesse una manata, ella non se ne ispiccherebbe giammai. caro

disfece questa vecchia, e si rifece ove ella è oggi, appiccata col vescovado.

vi è dentro, e lascila, ella ti rimarrà appiccata alle labbra. m.

mosterrei te molto essere più gentile che ella non è, quantunque degli scudi de'tuoi

vol. I Pag.570 - Da APPICCINITO a APPIENO (2 risultati)

quel ch'e'dice, / e s'ella gli dà appicco, o gli disdice,

35): e lucia? che ella avesse dato a colui un menomo appicco,

vol. I Pag.571 - Da APPIETTO a APPIGLIATO (2 risultati)

valore. morando, iii-227: mentre ella ne tonde il sen rinfresca, / il

m'appiglio. collodi, 551: ella non sapeva a qual partito appigliarsi: o

vol. I Pag.572 - Da APPIGLIO a APPISOLARE (1 risultato)

dopo le appiopparono la multa, ed ella snocciolò le lirette una sull'altra, sorridendo

vol. I Pag.574 - Da APPLICATA a APPLICAZIONE (1 risultato)

un aritmetico per numerare i benefizi che ella apporta non meno a'contemplativi astratti che

vol. I Pag.576 - Da APPODERAMENTO a APPOGGIARE (3 risultati)

, e concepite nella fanciullezza. ella non è capace se non di progre

con delicatezza. verga, i-387: ella va a capo chino, segnando i passi

vita s'appoia. passavanti, 192: ella è fondamento di tutto l'edificio spirituale

vol. I Pag.577 - Da APPOGGIATA a APPOGGIO (3 risultati)

mondo. fatti di cesare, 187: ella non faceva sacrificio né di bue né

pena ebbe compiuto di dire, ch'ella saltòe nell'acqua,... e

cose). tasso, 11-85: ella [la torre] / niinosa pendendo arresta

vol. I Pag.578 - Da APPOIARE a APPORRE (2 risultati)

da siena, 251: con tutto ch'ella non sia città, ella è molto

tutto ch'ella non sia città, ella è molto bene apopolata. nieri, 60

vol. I Pag.579 - Da APPORTAMENTO a APPORTARE (1 risultato)

123: ma chi potrebbe apporre / ch'ella s'ingolfi ad ingiallire i crini.

vol. I Pag.581 - Da APPOSTAMENTO a APPOZZARE (2 risultati)

tante insidie tese, / che mentr'ella volava alfin la prese. c. dati

covo suo, si suol dire, ella è a cavaliere; la qual cosa s'

vol. I Pag.582 - Da APPOZZARE a APPRENDERE (3 risultati)

, 4-1-20: così lasso dicea, quando ella poco / appregiando il mio dir,

d'amare? idem, 6-67: ella da la madre apprese, / qual più

far defesa? iacopone, 24-35: ella, pensanno ch'eo male avesse, /

vol. I Pag.583 - Da APPRENDEVOLE a APPRENSIONE (3 risultati)

barberino, 382: e perciò lodo ch'ella s'aprenda ad alcuna delle regole approvate

: e di vero gli fu di tanto ella [la natura] cortese nell'apprendimento

montecchiello [crusca]: non perch'ella [la contemplazione] non sia buona e

vol. I Pag.584 - Da APPREN SIONIRE a APPRESO (2 risultati)

vergogna. d'annunzio, iv-2-380: ella mi fissava con quello sguardo acuto, anzi

data la sua lettera, né s'ella fusse appresentata, né s'avesse risposta.

vol. I Pag.585 - Da APPRESSAMENTO a APPRESSO (2 risultati)

sono io appresa d'amore, come fu ella. caro, 12-1546: allor da

l'anima questi tre doni abbondevolemente, ella più propriamente s'appressa a sua diritta

vol. I Pag.586 - Da APPRESTAMENTO a APPRESTARE (2 risultati)

chiamò un suo donzello fidato, il quale ella aveva amato appresso a tre anni.

; ma, poco appresso, / ella, non tu, n'avrà rossa la