Grande dizionario della lingua italiana

Prototipo edizione digitale

Risultati per: ebbe Nuova ricerca

Numero di risultati: 10818

vol. I Pag.1 - Da A a A (1 risultato)

penserò. idem, 315-12: morte ebbe invidia al mio felice stato, /

vol. I Pag.2 - Da A a A (2 risultati)

, anche quest'ultimo rigoglio di vita ebbe fine. saba, 167: sapessi almeno

24-32: vidi messer marchese, ch'ebbe spazio / già di bere a forlì con

vol. I Pag.3 - Da A a A (2 risultati)

si donavano molte robe, e non n'ebbe niuna. testi fiorentini, 182:

agolante queste novelle, alla sua vita non ebbe mai maggiore dolore. bar etti,

vol. I Pag.5 - Da A a A (1 risultato)

, per ordine della reina, ognun ebbe agio d'entrarsene alla sua camera.

vol. I Pag.6 - Da A a ABATE (1 risultato)

voleva far frate e poi prete, ed ebbe il titolo d'abate, pur non

vol. I Pag.7 - Da ABATINO a ABBACINARE (2 risultati)

a bizzeffe. il buon benefattore non ebbe la consolazione di bacchiarle. [ediz.

... il buon benefattore non ebbe la consolazione di abbacchiarle] ».

vol. I Pag.8 - Da ABBACINATO a ABBAGLIAMENTO (1 risultato)

.. uscì all'aria aperta, ebbe un altro abbagliamento, sentì ronzarsi il sangue

vol. I Pag.10 - Da ABBAGLIATAMENTE a ABBAIARE (2 risultati)

sua vera intenzione e all'idea ch'egli ebbe del buon principe. tommaseo-rigutini, 1559

notizia della partenza con dolore cupo, ed ebbe una specie di abbaglio.

vol. I Pag.11 - Da ABBAIARE a ABBANCARE (1 risultato)

idem, iii- 741: s'ebbe poi l'indelicato còmpito di far l'abbaiata

vol. I Pag.12 - Da ABBANCATO a ABBANDONARE (2 risultati)

quell'abbandonamento di tutti i mezzi umani, ebbe del miracoloso. 4. rilassamento

giamboni, 239: la quale cosa ebbe dio onnipotente sì per male, che

vol. I Pag.17 - Da ABBASSATO a ABBASSO (1 risultato)

e chiuse ciglia. varchi, 18-2-271: ebbe tempo a mettere insieme uno squadrone di

vol. I Pag.18 - Da ABBASTANZA a ABBATTERE (2 risultati)

. villani, 9-329: [castruccio] ebbe per patti la fortezza degli strozzi.

e belle giostre... ov'ebbe di molto belli colpi e d'abbattere

vol. I Pag.19 - Da ABBATTIFIENO a ABBATTUTA (1 risultato)

villani [crusca]: gran mortalità v'ebbe di cavalli, e abbattuta di cavalieri

vol. I Pag.26 - Da ABBONDANTEMENTE a ABBONDARE (1 risultato)

g. b. adriani, i-31: ebbe ancora a chi piacque menocare, la

vol. I Pag.28 - Da ABBORDARE a ABBOTTONARE (1 risultato)

, 17 (290): non ebbe cuore d'abbordame nessuno [de'viandanti]

vol. I Pag.29 - Da ABBOTTINATO a ABBOZZATO (1 risultato)

. verga, i-5 7: quando egli ebbe finito, abbozzò un pallido sorriso per

vol. I Pag.30 - Da ABBOZZATO a ABBRACCIARE (1 risultato)

forse vagamente i medesimi pensieri e non ebbe il coraggio di aprir bocca. soltanto l'

vol. I Pag.32 - Da ABBRACCIARE a ABBRANCARE (2 risultati)

gli abbracciari e gli onesti basci, ebbe ciò che ella diceva più che per

fatti di cesare, 207: appena cesare ebbe parlato, ch'e suoi cavalieri furo

vol. I Pag.34 - Da ABBREVIATURA a ABBRONZAMENTO (2 risultati)

qual era di rimpetto alla seconda, ebbe nome porta santa maria, dove oggi si

, 14-198: quando... ebbe centrato il ferro e posta la ruota

vol. I Pag.39 - Da AB ESPERTO a ABETINO (1 risultato)

972: la materia stessa niuno cominciamento ebbe, cioè a dire che ella è

vol. I Pag.41 - Da ABILITÀ a AB INITIO (1 risultato)

aver ricevuto da me cento benefizi, ebbe l'abilità d'insultarmi '.

vol. I Pag.42 - Da AB INTESTATO a ABISSO (1 risultato)

bernardino da siena, 727: come ella ebbe questa chiave, e ella aperse el

vol. I Pag.45 - Da ABITO a ABITUALE (1 risultato)

xxi-954 (28): poi ch'ebbe preso l'abito di santo francesco, spessissime

vol. I Pag.48 - Da ABNORME a ABOMINARE (1 risultato)

errori. passavanti, 173: iddio gli ebbe in odio, abominandogli per la superbia

vol. I Pag.49 - Da ABOMINATO a ABORIGENO (1 risultato)

malispini, 1-294: e come il papa ebbe a sé in pieno concilio i detti

vol. I Pag.59 - Da ACCANIMENTO a ACCANTONARE (1 risultato)

. alvaro, 1-63: il battaglione ebbe l'ordine di fermarsi, gli ufficiali si

vol. I Pag.65 - Da ACCATTATORE a ACCAVALCIARE (1 risultato)

: non solo al cavallo, da cui ebbe principio, ma alla tavola ancora,

vol. I Pag.66 - Da ACCAVALCIATO a ACCECARE (1 risultato)

: non solo al cavallo, da cui ebbe principio, ma alla tavola ancora e

vol. I Pag.70 - Da ACCENDEVOLE a ACCENNARE (1 risultato)

., 12-65]: e questo ebbe a significare, che questo nato

vol. I Pag.71 - Da ACCENNATAMENTE a ACCENSIONE (1 risultato)

settimane di continenza, il mio sangue ebbe come un'accensione subitanea. pratolini,

vol. I Pag.78 - Da ACCETTEVOLE a ACCHETARE (1 risultato)

accettazione in firenze, grande allegrezza v'ebbe. guicciardini, ii-16: allegava [il

vol. I Pag.83 - Da ACCIDENTALMENTE a ACCIDENTE (1 risultato)

cantari, 171: un, ch'ebbe nome il cavalier cortese, / si

vol. I Pag.84 - Da ACCIDENTI a ACCIDIARE (1 risultato)

uterini. redi, 16-vi-171: ieri ebbe un poco di accidentùccio, per quel

vol. I Pag.85 - Da ACCIDIATO a ACCINGERE (1 risultato)

si ammutolì. idem, iv-1-944: ebbe un momento di dispetto e di vergogna

vol. I Pag.89 - Da ACCOCCATO a ACCOGLIERE (1 risultato)

, 5-13: fattagli allegra accoglienza, come ebbe mangiato,... fugli detto

vol. I Pag.90 - Da ACCOGLIMENTO a ACCOLLARE (1 risultato)

. nardi, 4-1-206: veduto che ebbe la signoria, per avvisi avuti da'

vol. I Pag.93 - Da ACCOMIATATO a ACCOMODARE (3 risultati)

fra giordano [tommaseo]: ebbe grandissimo sdegno di cotanta villana accomiatatura.

. manni, 2-391: molta mano ebbe [geri spini] nell'accomodamento di

via! fece il mondo e l'ebbe finito, accomodò tutte le cose ammodo

vol. I Pag.98 - Da ACCONCIABILE a ACCONCIARE (1 risultato)

. verga, i-25: quando nedda ebbe acconciato la morta nella bara, coi suoi

vol. I Pag.100 - Da ACCONCIME a ACCONCIO (1 risultato)

far frate e poi prete, ed ebbe il titolo d'abate, pur non vestendo

vol. I Pag.101 - Da ACCONCIONI a ACCONTARE (3 risultati)

: per moneta, che si disse ch'ebbe [il papa] da paglialoco,

: questo fue lo primo accontaménto che febus ebbe colla donzella. = fr.

, 183: poscia che la filosofia m'ebbe insegnata la via, onde si poteva

vol. I Pag.106 - Da ACCORDATORE a ACCORDO (1 risultato)

18-160: mor- gante, poi che ebbe molto mangiato, / disse a quell'oste

vol. I Pag.108 - Da ACCORRUOMO a ACCORTO (1 risultato)

superi. petrarca, 2-10: non ebbe [la mia virtute] tanto né

vol. I Pag.109 - Da ACCOSCIARE a ACCOSTARE (1 risultato)

21 (359): e sentito ch'ebbe accostare i battenti e scorrere il paletto

vol. I Pag.115 - Da ACCULATO a ACCURATEZZA (1 risultato)

. croce, ii-6-371: in quel tempo ebbe inizio la mia crisi religiosa, che

vol. I Pag.117 - Da ACCUSATA a ACERBITÀ (1 risultato)

, volle anche confessarsene, ma n'ebbe assoluzione. = deriv. da acerbo

vol. I Pag.128 - Da ACQUA a ACQUA (1 risultato)

pascoli, 190: vuol l'acquasanta ch'ebbe appena nato. d'annunzio, v-1-759

vol. I Pag.132 - Da ACQUARIO a ACQUATINTA (1 risultato)

. alfieri, 4-232: acquartierato ch'ebbe mario l'esercito, av- viavasi colle

vol. I Pag.133 - Da ACQUATIVO a ACQUEDOTTO (2 risultati)

a dì 11 d'aprile del 1284 ebbe in firenze grande diluvio d'acqua e di

. villani, 7-97: in firenze ebbe grandissimo diluvio d'acqua e di piova.

vol. I Pag.137 - Da ACQUISTARELLO a ACQUISTO (1 risultato)

11: non si maraviglierà alcuno della facilità ebbe alessandro a tenere lo stato di asia

vol. I Pag.138 - Da ACQUITRINA a ACRE (1 risultato)

): alla prova poi, non ebbe che a lodarsi dell'acquisto. manzini,

vol. I Pag.139 - Da ACRE a ACRIMONIOSO (1 risultato)

: ma, quando il gabinetto di vienna ebbe cognizione di tali trattative, vi si

vol. I Pag.146 - Da ADAGIO a ADAMO (1 risultato)

: adam fu tutto solo, et ebbe lo mondo e le cose del mondo

vol. I Pag.149 - Da ADDEMANNARE a ADDENTELLARE (1 risultato)

1-1-180: questa lingua... ebbe in oltre il costume di addensare consonanti.

vol. I Pag.153 - Da ADDIMANDATORE a ADDIRE (1 risultato)

17 (296): ma appena ebbe chiusi gli occhi, cominciò nella sua

vol. I Pag.154 - Da ADDIRE a ADDISCIPLINARE (1 risultato)

10-102: di questo acquisto di carmignano ebbe in firenze grande allegrezza, sperando che la

vol. I Pag.157 - Da ADDOBBATORE a ADDOLCIRE (1 risultato)

quando le stanze furono ornate e pronte, ebbe nella nuova casa alcuni giorni d'invincibile

vol. I Pag.160 - Da ADDOPPIATO a ADDORMENTARE (1 risultato)

passamento di acheron, e svegliamento ch'ebbe poi di là. scala del paradiso,

vol. I Pag.161 - Da ADDORMENTATICCIO a ADDOSSARE (1 risultato)

troppo vino, fuggendo al monte, ebbe a fare co le figliole come fossero sua

vol. I Pag.162 - Da ADDOSSATO a ADDOTTORATO (2 risultati)

conservare la santa dignità papale, niuno ebbe ardire di toccarlo o non piacque loro

, 55: la fanciulla dell'oste ebbe molto l'occhio addosso al frate.

vol. I Pag.168 - Da ADERPICARE a ADESO (2 risultati)

», la adempiè. onde il manzoni ebbe a dire, che non rassegnazione era

di londra. viani, 13-483: ebbe l'adesione dei nomi più illustri.

vol. I Pag.172 - Da ADIURARE a ADOCCHIATO (2 risultati)

disse dio alli angeli suoi, quando gli ebbe creati: -io voglio adiutarvi con la

214-6: avvenne per caso, ch'egli ebbe aocchiato vicario capitolare che ha autorizzato un'

vol. I Pag.174 - Da ADOMBRATAMENTE a ADONE (1 risultato)

9-9 (392): per ventura v'ebbe un mulo, il quale adombrò,

vol. I Pag.176 - Da ADOPERATO a ADORAMENTO (1 risultato)

fra le selve oggi si adopra, ebbe prima origine. 5. tr

vol. I Pag.177 - Da ADORANDO a ADORAZIONE (1 risultato)

d. bartoli, 40-iv-274: n'ebbe di questi [idolatri] un sì

vol. I Pag.182 - Da ADULATORIAMENTE a ADULTERAZIONE (1 risultato)

lodò gl'incisori, e quando non ebbe più chi lodare, lodò l'editore.

vol. I Pag.183 - Da ADULTERIA a ADULTO (1 risultato)

del tempio di vesta, ch'oppia ebbe nome, fu presa e condennata d'adulterio

vol. I Pag.185 - Da ADUNATORE a ADUSARE (1 risultato)

gozzi, iii-317: non sì tosto ebbe giove terminato il suo comandamento, che l'

vol. I Pag.186 - Da ADUSATO a AERE (1 risultato)

giove si trasformò in aere pluvio ed ebbe a far con lei. idem, dee

vol. I Pag.187 - Da AERE a AEREO (2 risultati)

può. ariosto, 15-38: ove ebbe spesso, all'aer chiaro e al fosco

nobil viso suo leggiadro e vago / ebbe da'padri un aer sì felice.

vol. I Pag.191 - Da AFACA a AFFACCENDAMENTO (2 risultati)

2-146: il medico di guardia non ebbe bisogno di consultare il registro. li

e popolare / l'altre genti minori ebbe raccolte. 2. con grazia

vol. I Pag.192 - Da AFFACCENDARE a AFFACCIARE (1 risultato)

mortelle e allori. pea, 3-108: ebbe quasi paura ad affacciarsi alla finestra,

vol. I Pag.194 - Da AFFANGATO a AFFANNO (1 risultato)

: era aggiunto alla pena, che ebbe per la paura, l'affanno cagionato dal

vol. I Pag.195 - Da AFFANNONE a AFFARACCIO (2 risultati)

testi fiorentini, 159: il primo ebbe nome ettor lo forte, che di

che di soffrire affanno d'armi non ebbe pari. dante, purg.,

vol. I Pag.196 - Da AFFARATO a AFFARE (1 risultato)

; e, morto il caracciolo, ebbe carico degli affari esteriori. manzoni, pr

vol. I Pag.197 - Da AFFARE a AFFARUCCIO (1 risultato)

... questa sciagurata parola poi ebbe maggior voga da certi tempi, fatti

vol. I Pag.200 - Da AFFATICATORE a AFFAZZONAMENTO (1 risultato)

tacito passa, e poscia quando / ebbe il trepido piè dell'uscio tratto, /

vol. I Pag.209 - Da AFFIDATAMENTE a AFFIGGERE (2 risultati)

affidato. pallavicino, 3-447: s'ebbe il riguardo... di non chiamar

pianeti e alle costellazioni, e si ebbe così l'astronomia poetica. 4

vol. I Pag.210 - Da AFFIGLIARE a AFFILATO (1 risultato)

tanta moltitudine; ma lo affiguraménto non ebbe effetto. tommaseo [s. v

vol. I Pag.217 - Da AFFLIZIONE a AFFLUENZA (1 risultato)

l'ombra d'un sospetto; non ebbe tempo di mutar espressione, che s'afflosciò

vol. I Pag.219 - Da AFFOGARE a AFFOGATO (1 risultato)

c. e. gadda, 506: ebbe, dicendo questo, occhiolini in scintille

vol. I Pag.220 - Da AFFOGATOIO a AFFOLTARE (1 risultato)

, 17 (296): ma appena ebbe chiusi gli occhi, cominciò nella sua

vol. I Pag.221 - Da AFFOLTATA a AFFONDARE (2 risultati)

prima, / che la spada tranchera ebbe impugnata, / e col cavai d'

che novelle aspettava dell'affondamento, l'ebbe dello scampo. f. corsini, 2-172

vol. I Pag.224 - Da AFFRANCATO a AFFRATELLATORE (1 risultato)

innalzano festose. d'annunzio, iv-1-839: ebbe la visione allucinante d'una sua esistenza

vol. I Pag.227 - Da AFFRONTARE a AFFUMICARE (1 risultato)

che d'una parte e d'altra ebbe mirabile gente. m. villani, 9-19

vol. I Pag.231 - Da AGATA a AGENTE (1 risultato)

romani. perciocché si dice ch'egli ebbe un'agata, nella quale erano le

vol. I Pag.234 - Da AGEVOLEMENTE a AGGANCIO (1 risultato)

, 4-83: il comune di firenze ebbe i danari con agevolezza. boccaccio,

vol. I Pag.236 - Da AGGETTATO a AGGHIACCIARE (1 risultato)

beltramelli, ii-460: per un attimo ebbe un sospetto che le agghiacciò il sangue.

vol. I Pag.241 - Da AGGIUNGIMENTO a AGGIUNTO (2 risultati)

ne'suoi tempi ricchissimo cavaliere, ed ebbe tre figliuoli,... già

: la strada ed il cammin gli ebbe mostrato, / dicendo: -ve'quella montagna

vol. I Pag.243 - Da AGGIUSTARE a AGGLOMERAZIONE (1 risultato)

fattoli signori, il re di ierusalem ebbe grande paura. galileo, 942: inclinando

vol. I Pag.249 - Da AGGREDITO a AGGRESSIONE (1 risultato)

.], 27-12: poiché egli ebbe figurata per li cardini del mare la grande

vol. I Pag.250 - Da AGGRESSIVAMENTE a AGGRONDATURA (2 risultati)

.. ristettero tanto, che stefano ebbe tempo di dire a gran voce: io

la mota. moravia, i-415: come ebbe scavalcato il muro si accorse che sotto

vol. I Pag.254 - Da AGGUARDAMENTO a AGGUATO (1 risultato)

essendo d'ogni parte assaliti, non v'ebbe resistenza altro che del fuggire. r

vol. I Pag.255 - Da AGGUATTARE a AGHIRONE (1 risultato)

: il buon uomo per la paura che ebbe, credendo che fusse gente che fussero

vol. I Pag.258 - Da AGIOGRAFIA a AGITAMENTO (1 risultato)

(327): ella, come prima ebbe agio, fece a salabaetto grandissima festa

vol. I Pag.262 - Da AGNELLOTTO a AGNOSTICISMO (1 risultato)

potè ella, poi che veduto l'ebbe [il lupo], appena dire:

vol. I Pag.263 - Da AGNOSTICO a AGO (1 risultato)

camera sua in una piccola cassettina l'ebbe condotte. caro, i-85: io

vol. I Pag.266 - Da AGORAIO a AGRARIA (2 risultati)

venti di fine paragone, e questa moneta ebbe grande corso al suo tempo e poi

, 3-96: il padre avellino agostiniano ebbe alle sue prediche quadragesimali grandissimo concorso.

vol. I Pag.276 - Da AITA a AIUOLA (2 risultati)

schermirsi da tal che ne contrasta, / ebbe mestier di sovrumana aita. battista,

turbata nel primiero assalto, / non ebbe tanto né vigor né spazio / che potesse

vol. I Pag.277 - Da AIUOLO a AIUTARE (1 risultato)

[crusca]: nella somma necessità non ebbe per misericordia neppure un solo aiutante.

vol. I Pag.279 - Da AIZOON a ALA (1 risultato)

sotto la giacca, e il mento ebbe una fermezza aizzosa. = deriv

vol. I Pag.280 - Da ALA a ALA (1 risultato)

corsini, 2-290: subito ch'egli ebbe posto piede a terra, s'avanzarono

vol. I Pag.282 - Da ALABASTRAIO a ALACRE (1 risultato)

gregorio magno volgar., 3-228: appena ebbe inteso [la donna] com'egli

vol. I Pag.284 - Da ALAPA a ALBA (1 risultato)

, 739: e qualche alato, ch'ebbe vita umana / già, come loro

vol. I Pag.288 - Da ALBERGATO a ALBERGO (2 risultati)

villani, 1 -77: in siena ebbe una grande e ricca albergatrice chiamata madonna

amor nel mio albergo a sdegno s'ebbe. idem, 37-112: ov'alberga

vol. I Pag.290 - Da ALBERO a ALBINO (2 risultati)

. anche nella lingua latina arbór -óris ebbe il senso di 'trave'e albero della nave

boccardo, i-98: di qui ebbe origine il diritto d'albinaggio,

vol. I Pag.291 - Da ALBIO a ALBORE (1 risultato)

essendo intrato in un boschetto, ebbe veduto dall'ima parte un poco d'albore

vol. I Pag.295 - Da ALCHIMIZZARE a ALCOOLICO (1 risultato)

? -non molto; ma molto onore ebbe dagli dei per l'amore che ella portò

vol. I Pag.296 - Da ALCOOLIMETRIA a ALCUNO (1 risultato)

(14): nelle parti di grecia ebbe un signore che...,

vol. I Pag.299 - Da ALENAMENTO a ALETTA (1 risultato)

alessifarmaco. muratori, 3-149: n'ebbe per risposta, che nessuno campò dopo

vol. I Pag.300 - Da ALETTARE a ALFABETISMO (1 risultato)

che usandole milone crotoniese ne'combattimenti, ebbe sempre vittoria. = lat.

vol. I Pag.301 - Da ALFABETO a ALFINE (1 risultato)

il nostro comune, per guerra ch'ebbe co'pisani per lo fatto di lucca,

vol. I Pag.305 - Da ALIENABILE a ALIENAZIONE (1 risultato)

ciarlotta per cesare borgia suo figliuolo, ebbe speranza lodovico d'alienarlo dalle cose oltramontane

vol. I Pag.306 - Da ALIENIGENA a ALIMENTARE (1 risultato)

e nobile regno. poi che l'ebbe fatto, providesi; ché non voleva che

vol. I Pag.311 - Da ALLACCIATO a ALLAMPANATO (1 risultato)

g. villani, 7-97: in firenze ebbe grandissimo diluvio d'acque e di piova

vol. I Pag.312 - Da ALLAMPARE a ALLARGARE (1 risultato)

la cuoca mi dava una certa mestola che ebbe il vanto di allargarmi la bocca

vol. I Pag.315 - Da ALLATTANTE a ALLEFICARE (1 risultato)

re filippo essendo a oste in poitou ebbe la battaglia col re arrigo d'inghilterra

vol. I Pag.323 - Da ALLENTATA a ALLESSATO (1 risultato)

, con sue poltiglie e allenzamenti l'ebbe fasciato. = deriv. da alternare

vol. I Pag.332 - Da ALLOGATORE a ALLOGGIATO (1 risultato)

davanzali, ii-123: valente... ebbe infamia d'aver voluto sfogare ogni brutta

vol. I Pag.334 - Da ALLONTANATO a ALLORA (1 risultato)

: il vecchio samuele, terminato ch'ebbe di alloppiarsi nella minestra calda esci da ima

vol. I Pag.336 - Da ALLORQUANDO a ALLUCINANTE (1 risultato)

viani, 19-363: quando l'omino ebbe ridotto il carretto, coprendolo col copertone

vol. I Pag.348 - Da ALSÌ a ALTAMENTE (1 risultato)

mentre amor nel mio albergo a sdegno s'ebbe; / poi seguirò sì come a

vol. I Pag.354 - Da ALTERNATIVO a ALTERO (1 risultato)

/ di sdegno, e in detti alteri ebbe risposto. idem, 20-107:

vol. I Pag.356 - Da ALTEZZOSAMENTE a ALTITUDINE (1 risultato)

le sue canzoni eroiche e morali, non ebbe pelo che pensasse alla satira. dossi

vol. I Pag.357 - Da ALTIVOLANTE a ALTO (1 risultato)

ercole, poi ch'uccisi i mostri / ebbe di libia e del paese ispano,

vol. I Pag.358 - Da ALTO a ALTO (2 risultati)

all'albergo, e poi che cenato ebbe insieme col fante suo, quasi nel

. idem, v-33: poi che questo ebbe detto, disdegnando / riprese il corso

vol. I Pag.361 - Da ALTRI a ALTRIMENTI (1 risultato)

quivi, / che questo orlando fosse ebbe palese / per alcun segno...

vol. I Pag.363 - Da ALTRO a ALTRO (1 risultato)

(46): l'uno ebbe nome frate umile e l'altro frate pacifico

vol. I Pag.364 - Da ALTROCHÉ a ALTROVE (1 risultato)

, o postura, che per gran tempo ebbe nella sua miniera. maia materdona,

vol. I Pag.366 - Da ALTRUISMO a ALURGITE (1 risultato)

dalla balia. caro, 7-8: ebbe caieta / dal suo pietoso alunno esequie

vol. I Pag.369 - Da ALZARE a ALZATA (1 risultato)

b. davanzati, i-181: agusto ebbe concetto di dar sua figliuola a cavaliere

vol. I Pag.376 - Da AMARO a AMARO (2 risultati)

ne l'acque monde, / quando ebbe tempo, sì poco gli calse, /

. idem, 13-29: e stupor n'ebbe e sdegno; e dente acuto /

vol. I Pag.383 - Da AMBIO a AMBIZIONE (1 risultato)

, 155: quando la scimia / ebbe carpito il lume, e l'ambio preso

vol. I Pag.385 - Da AMBODUE a AMBROSIA (1 risultato)

che l'ambra grigia: e forse ebbe anticamente a così denominarsi, perché credevasi

vol. I Pag.392 - Da AMICO a AMILENE (1 risultato)

v-824: m. lodovico ariosto, dopoché ebbe stampato il suo furioso abbattendosi ad aver

vol. I Pag.395 - Da AMMACCHIATO a AMMAESTRATORE (1 risultato)

gentilezza di sangue e d'ammae- stranza ebbe, ed ha pier vettori, degli altri

vol. I Pag.396 - Da AMMAESTRATURA a AMMALATO (2 risultati)

gregorio magno volgar.], 1-8: ebbe [iob] la virtù deù'ammaestrevole

e ammalò per corruzione d'aria ch'ebbe nella detta oste. idem, 9-222

vol. I Pag.398 - Da AMMANETTARE a AMMANNITO (1 risultato)

parve e de lacrimare e de basciarlo se ebbe saciata, ancora che un cortellino ammanito

vol. I Pag.400 - Da AMMANTELLARE a AMMASSAMENTO (2 risultati)

una gialla ammantatura di bellezza oltremirabile che ebbe fulgori di topazio. ammantellare, tr

ragione, a forza di ragionare, ebbe torto. * = spagn

vol. I Pag.402 - Da AMMATASSATO a AMMAZZARE (2 risultati)

in su l'ammattonato, che egli non ebbe agio a fatica di poter raccor l'

ammazzò. cornaro, 48: non ebbe forza il male, ancorché gravissimo, di

vol. I Pag.405 - Da AMMENDATO a AMMESSO (1 risultato)

cosa di queste si ammentò, né ebbe riguardo. boiardo, 2-14-2: s'

vol. I Pag.406 - Da AMMESTARE a AMMEZZATO (1 risultato)

di pene; / perché appena ammezzata ebbe la via / dell'aspro monte, che

vol. I Pag.409 - Da AMMINISTRATORIO a AMMINUIRE (1 risultato)

pié di questo ordine, quando vi ebbe mestieri, di terra nascer si vide in

vol. I Pag.411 - Da AMMIRATIVAMENTE a AMMISSIBILE (1 risultato)

. villani, 11-2: in firenze ebbe del detto diluvio grande ammirazione e tremore

vol. I Pag.414 - Da AMMOLLATO a AMMONIACO (1 risultato)

intelligenza, 93: quando cesare ebbe sì parlato, / il popul

vol. I Pag.421 - Da AMMUSATO a AMNESIA (2 risultati)

parlò alle legioni ammutinate sul reno non ebbe certo il cipiglio che quella mattina ebbe il

ebbe certo il cipiglio che quella mattina ebbe il nostro maestro quando si alzò onde

vol. I Pag.424 - Da AMORE a AMORE (1 risultato)

dormiva col marito la figliuola che francesco ebbe d'illecito amore, d'altro amore che

vol. I Pag.425 - Da AMORE a AMORE (1 risultato)

, 28-22: da lo sdegno assalito, ebbe talento / di trar la spada

vol. I Pag.426 - Da AMORE a AMORE (2 risultati)

di questo studio e di quest'arte / ebbe nel genio suo tanto potere, /

questo mondo, cioè ch'egli non ebbe amore di regnare temporalmente sopra il mondo

vol. I Pag.428 - Da AMOREGGIARE a AMORFA (1 risultato)

... né alcuno altro iddio ebbe all'amorevole passione resistenza. idem,

vol. I Pag.430 - Da AMOROSO a AMPELOPRASO (2 risultati)

languir dolce soccorso, / anzi le piante ebbe al fuggir sì pronte, / or

; / corse a gibello ed abbracciato l'ebbe. tommaseo [s. v.

vol. I Pag.448 - Da ANCORAGGIO a ANCORCHÉ (2 risultati)

, 307: costui ancora di puglia ebbe quelli pini, e quali fructano pignuoli.

, ancora fosse veglio, / v'ebbe il valente messere ubertino. iacopone,

vol. I Pag.450 - Da ANDANA a ANDANTE (1 risultato)

l'andante cavallo lui carico di pensieri ebbe tanto avanti trasportato, che più non

vol. I Pag.458 - Da ANDARINO a ANDATO (1 risultato)

di cavalli. botta, 4-328: tanto ebbe guisa l'animo crudele e basso,

vol. I Pag.460 - Da ANDITO a ANDROGINIA (1 risultato)

glicera nell 'andrienne di michele baron. ebbe immensa voga: * andrienne andrà al

vol. I Pag.466 - Da ANFANI A a ANFISBENA (1 risultato)

, personaggio della mitologia greca che ebbe culto in tebe. anfìòsso,

vol. I Pag.468 - Da ANFRATTUOSITÀ a ANGELICA (1 risultato)

i... i quante mai n'ebbe il ciel per avventura, / bianche

vol. I Pag.469 - Da ANGELICALE a ANGELO (1 risultato)

sfere. rosa, 201: perch'ebbe invidia all'uom l'angel più vago

vol. I Pag.475 - Da ANGOSTURA a ANGUILLA (2 risultati)

il guizzo tortile d'un angue / ebbe, fuggendo, la donna serpigna. ungaretti

angue. rosa, 201: perch'ebbe invidia all'uom l'angel più vago /

vol. I Pag.476 - Da ANGUILLAIA a ANGUSTIA (1 risultato)

anguinaia. d'annunzio, ii-233: ebbe le due cosce recise fino all'anguinaia.

vol. I Pag.479 - Da ANIMA a ANIMA (2 risultati)

. collodi, 415: [ella] ebbe una gran paura di un uccello così

albertazzi, 18: a ronco don saverio ebbe da rifare la chiesa e le anime

vol. I Pag.481 - Da ANIMABILE a ANIMALE (1 risultato)

sacerdote, chiamato fra cuculio, che ebbe in governo l'anime di quelle contrade.

vol. I Pag.482 - Da ANIMALERIA a ANIMALESCO (1 risultato)

firenzuola, 456: un lione ebbe bisogno d'un vile animaletto. idem,

vol. I Pag.485 - Da ANIMO a ANIMO (1 risultato)

1-76: [filippo re di francia] ebbe animo d'ingannar santa chiesa, sotto

vol. I Pag.486 - Da ANIMO a ANIMO (2 risultati)

e colle scarpe in mano, non ebbe animo di aprir bocca, e se

. ma poi che... ella ebbe ripreso l'animo, alquanto più alta

vol. I Pag.487 - Da ANIMOLOGIA a ANIMOSO (1 risultato)

coppa. d'annunzio, iv-2-852: ella ebbe il brivido che dànno gli spettacoli fieri

vol. I Pag.488 - Da ANIMULA a ANITROCCOLO (1 risultato)

storta per natura,... ed ebbe un dimenìo dell'anca tanto loquace e

vol. I Pag.496 - Da ANNIZZAMENTO a ANNO (1 risultato)

il primo dolce affanno / ch'i'ebbe ad esser con amor congiunto. boccaccio,

vol. I Pag.500 - Da ANNONA a ANNOTTARE (1 risultato)

pioppo solitario. idem, i-439: ebbe a ingurgitare tal copia di ardente acquavite

vol. I Pag.505 - Da ANNUO a ANOFTALMO (2 risultati)

come se seguisse una pista; poi ebbe un balzo contro la porta con un guaito

quaresima; e perché, annusata che l'ebbe, gli seppe di cattivo, se

vol. I Pag.510 - Da ANTARES a ANTECESSORE (2 risultati)

le chiavi / che 'l mio antecessor non ebbe care. g. villani,

. carducci, iii-8-150: il guinicelli ebbe antecessori così meschini che non mette conto

vol. I Pag.519 - Da ANTICO a ANTICREPUSCOLO (1 risultato)

nostro padre, che imo nostro antico ebbe nome bonsignore. machiavelli, 379: [

vol. I Pag.527 - Da ANTIQUITÀ a ANTISOCIALE (1 risultato)

[crusca]: per l'antisaputa ch'ebbe del fatto, potè riguardarsene. varchi

vol. I Pag.531 - Da ANTRO a ANTROPOMORFO (1 risultato)

, nel riconoscere umani cotesti frammenti, ebbe a notare che offrivano segni...

vol. I Pag.540 - Da APOCIZIO a APOLIDE (1 risultato)

: siffatto ordine sociale fu creato ed ebbe il suo apogeo nel secolo decimonono.

vol. I Pag.542 - Da APOPLETTICO a APOSTEM AZIONE (1 risultato)

dodici compagni di santo francesco, ch'ebbe nome frate giovanni della cappella, apostatando

vol. I Pag.545 - Da APPADIGLION ARE a APPAIATO (2 risultati)

guido da pisa, 1-109: veduto ch'ebbe li figliuoli di isdrael così acconciamente appadiglionati

/ stetti a mirarla, ond'ella ebbe vergogna. idem, 75-6: un sol

vol. I Pag.549 - Da APPARATORE a APPARECCHIARE (2 risultati)

: [il conte di fiandra] ebbe, con apparecchiamento fatto di molta vittuaglia

che l'ira gli apparecchiava detto l'ebbe, rimontato a cavallo, a trapani

vol. I Pag.567 - Da APPICCARE a APPICCARE (1 risultato)

vi-4 (70): quando il diavolo ebbe dato al beato job i tormenti della

vol. I Pag.569 - Da APPICCIARE a APPICCINIRE (1 risultato)

che improvviso si presentò da una porta ebbe per effetto di appiccicare l'abatino contro

vol. I Pag.570 - Da APPICCINITO a APPIENO (1 risultato)

fece cosa di buono, non ebbe aiuto da coloro da'quali lo sperava:

vol. I Pag.571 - Da APPIETTO a APPIGLIATO (1 risultato)

allora la prima volta che l'animo mio ebbe a lottare fra piacere e dovere;

vol. I Pag.573 - Da APPISOLATO a APPLICARE (2 risultati)

con tutte queste ragioni la contraria opinione ebbe però l'applauso universale. galileo, 451

è impossibile che trovino applauso a chi ebbe ventura di vedere in viso la verità.

vol. I Pag.574 - Da APPLICATA a APPLICAZIONE (1 risultato)

: fino al numero di quattordici figliuoli ebbe di suo matrimonio, alcuno de'quali

vol. I Pag.575 - Da APPO a APPOCO APPOCO (2 risultati)

quali tutto a sé lo chiamavano, non ebbe tempo di mettersi dattorno a questa [

caio et antonio. tasso, 2-93: ebbe argante una spada; e 'l fabro

vol. I Pag.577 - Da APPOGGIATA a APPOGGIO (2 risultati)

ottimo, ii-284: in fino ch'egli ebbe delle sue cose, fu pregiato in

. simintendi, 2-2-132: a pena ebbe compiuto di dire, ch'ella saltòe

vol. I Pag.581 - Da APPOSTAMENTO a APPOZZARE (1 risultato)

d'un giusto orgoglio, - chi n'ebbe di maggiori? 3. messo

vol. I Pag.585 - Da APPRESSAMENTO a APPRESSO (2 risultati)

idem, 13-1: poiché giove appressati ebbe alle navi / con ettore i troiani

il suo diletto. sarpi, ii-222: ebbe l'esercito del re di francia appresso

vol. I Pag.586 - Da APPRESTAMENTO a APPRESTARE (2 risultati)

doni e sempre per suo amico l'ebbe ed in grande ed ono

7-7 (192): come cenato ebbe, essendo stanco, s'andò a dormire

vol. I Pag.589 - Da APPROFITTATO a APPROPOSITO (3 risultati)

che già divenuto superiore al maestro, ebbe per bene tornarsene a questa sua patria

si approfondirono, la pelle delle palpebre ebbe un tremolio leggero. idem, iv-2-322

che si potesse appropinquare alla terra, si ebbe a discostare. ariosto, 19-78:

vol. I Pag.593 - Da APPRUARE a APPUNTARE (1 risultato)

.. l'abate tosti, che ebbe ad appuntare più di una medaglietta alla

vol. I Pag.595 - Da APPUNTATURA a APPUNTO (1 risultato)

. f. ber tini, 2-122: ebbe almeno qui fine il discorso? -appunto

vol. I Pag.597 - Da APRILINO a APRIRE (1 risultato)

telo / fu l'inventor, ch'ebbe da quell'esempio / ch'apre le nubi

vol. I Pag.598 - Da APRIRE a APRIRE (1 risultato)

verghetta / l'aperse, che non v'ebbe alcun ritegno. idem, purg.

vol. I Pag.607 - Da ARAGNOLO a ARANCINO (1 risultato)

persona. varchi, 18-1-273: fornito ch'ebbe di leggere l'araldo questa protestazione e

vol. I Pag.609 - Da ARATIVO a ARATURA (1 risultato)

la terra. bocchelli, i-165: ebbe l'aratro a buon prezzo; e si

vol. I Pag.614 - Da ARBORETO a ARCA (1 risultato)

frescobaldi, 1-108: lavati che gli ebbe [i panni], gli tese

vol. I Pag.616 - Da ARCACCIA a ARCAICO (1 risultato)

1-48: imperocché, messo che gli ebbe i migliori combattenti che lui aveva in certe

vol. I Pag.625 - Da ARCI a ARCI (3 risultati)

in un'arcimaestosa padella; onde egli ebbe campo di friggere anco dopo morte quel

storia. tenca, 1-60: si ebbe un... racconto arcistorico, che

vedere,... che fine ebbe la cosa? infine, arcimanigoldo che tu

vol. I Pag.626 - Da ARCIABATE a ARCIERE (3 risultati)

formare tal concetto, ch'egli ebbe vaghezza di conoscerlo. d'azeglio

fiore, 223-6: e riposando sì ebbe avvisata, / come cole'ch'era

fiorentini, 159: l'altro ebbe nome paris, il più bello di tutti

vol. I Pag.627 - Da ARCIFANFANO a ARCIONE (1 risultato)

comuni. è istituzione francese, la quale ebbe principio da carlo vii l'anno 1448

vol. I Pag.628 - Da ARCIONE a ARCIVESCOVO (1 risultato)

, ch'era ascritto ad essa chiesa, ebbe il nome di arciprete. monti,

vol. I Pag.630 - Da ARCO a ARCO (2 risultati)

. idem, iii-338: sulla spiaggia ebbe l'impressione che l'arco del mare fosse

sopracciglio si alterò, e lo sguardo ebbe una fermezza innaturale. montale, 73:

vol. I Pag.645 - Da ARGENTONE a ARGILLACEO (1 risultato)

boiardo, 2-27-50: da poi che ebbe donato molto argento / a questi che gli

vol. I Pag.655 - Da ARIDIRE a ARIDORESISTENTE (1 risultato)

/ fredde ed acquose, esperto, ebbe ridotte / a gran fertilità. arici,

vol. I Pag.656 - Da ARIDUME a ARIETTA (3 risultati)

ragionevol dunque che, quando il mondo ebbe principio il sole fosse in ariete.

figura di un ariete. anticamente ebbe anche il nome di 'giove'. cfr

che veniva dalla montagna e don benedetto ebbe un nodo di tosse. 2

vol. I Pag.661 - Da ARLIQUIA a ARMA (1 risultato)

pugnale! nemmeno a domokos, quando si ebbe uno scontro all'arma bianca, che

vol. I Pag.663 - Da ARMA a ARMA (1 risultato)

e a romore, e alcuna battaglia v'ebbe. caro, 10-15: non s'

vol. I Pag.664 - Da ARMA a ARMAMENTARIO (1 risultato)

che molto e abbracciato e baciato l'ebbe, gli disse: -non so

vol. I Pag.666 - Da ARMARIA a ARMATO (2 risultati)

re nostro non n'ha e non n'ebbe mai alcuna; così n'avesse quanto

... né alcuno altro iddio ebbe all'amorevole passione resistenza; né tra'nostri

vol. I Pag.667 - Da ARMATOLI a ARMATURA (1 risultato)

rombando strepitosamente sul selciato di pietra non ebbe il solito effetto elettrizzante nella folla.

vol. I Pag.669 - Da ARMEGGIO a ARMENTO (1 risultato)

fece / del grande armento ch'elli ebbe a vicino. boccaccio, dee.,

vol. I Pag.674 - Da ARNIA a ARNICA (1 risultato)

firenzuola, 101: poiché egli ebbe dato ordine con coppo del come

vol. I Pag.679 - Da ARRABBIATURA a ARRAMPICARE (1 risultato)

consolo, sì a furia, che non ebbe agio d'abbracciare i figliuoli..

vol. I Pag.687 - Da ARRICAVO a ARRICCIARE (1 risultato)

settimane di continenza, il mio sangue ebbe un'accensione subitanea. serra, ii-137

vol. I Pag.689 - Da ARRICCIOLINAMENTO a ARRINGATORE (2 risultati)

che fortuna a quella audacia arriso / ebbe cinque o sei giorni, entrò in gran

ne tenne consiglio, arringa tori v'ebbe assai. cavalca, iv-137: paolo stendendo

vol. I Pag.693 - Da ARROBBIARE a ARROGANTEMENTE (1 risultato)

. pallavicino, 3-243: non v'ebbe sermon latino, perché il martirano vescovo

vol. I Pag.700 - Da ARROVENTATO a ARRUBINATO (1 risultato)

gli gettò le braccia al collo, ebbe un tremito e il suo corpo si arrovesciò

vol. I Pag.702 - Da ARRUFFONE a ARSENALE (1 risultato)

canali. viani, 19-151: quando ebbe attrezzato gli arnesi per la pesca

vol. I Pag.703 - Da ARSENALOTTO a ARSICCIO (1 risultato)

greco fuoco d'ogni cosa arsibile ebbe le sue fiamme pasciute,...

vol. I Pag.705 - Da ARTAGOTICAMENTE a ARTE (2 risultati)

mare! ». bacchelli, i-439: ebbe a ingurgitare tal copia di ardente acquavite

. redi, 16- ix-146: galeno ebbe a dire, che se questo flusso non

vol. I Pag.708 - Da ARTEFARE a ARTEFICE (1 risultato)

: nessuno degli artéfici che qui lavorò ebbe in mente di fare cose belle.

vol. I Pag.717 - Da ARTO a ARUSPICINA (1 risultato)

baldelli, 5-65: appo gli antichi ebbe l'aruspicina, cioè l'arte dello

vol. I Pag.720 - Da ASCENDENTE a ASCENDERE (3 risultati)

altra capelli rossi... ebbe uno scatto di ribellione. metà

in ascendente? anguillara, 6-99: ben ebbe il suo ariosto, 36-61: l'anima

demia; e con sì felice ascendente ebbe ella il natale. forma d'una vergine

vol. I Pag.722 - Da ASCESI a ASCIA (1 risultato)

collodi, 5: appena maestro ciliegia ebbe visto quel pezzo di legno...

vol. I Pag.725 - Da ASCIUTTO a ASCIUTTO (1 risultato)

: ov'è colei che mia vita ebbe in mano? / quanto al misero mondo

vol. I Pag.731 - Da ASIMA a ASINITÀ (1 risultato)

, nel corso della sua vita asinaria ebbe di gran travagli. asinaro, v

vol. I Pag.732 - Da ASINO a ASINO (2 risultati)

amò il salario d'iniquità; ma egli ebbe la riprensione della sua prevaricazione; un'

chiude la via. percossa, l'asina ebbe dal signore la favella e rimproverò il

vol. I Pag.738 - Da ASPETTARE a ASPETTO (1 risultato)

ha oggi in italiano, come l'ebbe in latino expecto *. aspettare2,

vol. I Pag.739 - Da ASPETTO a ASPIDIOTO (1 risultato)

4-61: di che l'impe- radore ebbe malinconia e gran sospetto; e tutti i

vol. I Pag.740 - Da ASPIDISTRA a ASPIRAZIONE (1 risultato)

non già; ma, come vólto / ebbe sempre a le stelle il suo desire

vol. I Pag.741 - Da ASPIRINA a ASPRELLA (1 risultato)

. pulci, 8-39: quando egli ebbe detto quel che volle, / e'cominciò

vol. I Pag.745 - Da ASSAGGIATO a ASSAI (2 risultati)

quale, sì tosto com'egli l'ebbe assaggiato, sentì sì grande conforto e tanta

è impossibile che trovino applauso a chi ebbe ventura di vedere in viso la verità

vol. I Pag.747 - Da ASSALITO a ASSALTARE (1 risultato)

certe erbe cogliendo; né prima veduta l'ebbe, che egli fieramente assalito fu dalla

vol. I Pag.749 - Da ASSAPO a ASSASSINIO (1 risultato)

. verga, i-25o:. ed ebbe l'accortezza di lasciarle assaporare voluttuosamente il

vol. I Pag.750 - Da ASSASSINO a ASSE (1 risultato)

non fu punito dell'assassinio, ma ebbe una pensione e carezze molte. d'

vol. I Pag.753 - Da ASSEDUTO a ASSEGNARE (1 risultato)

fabbrica gli assegnamenti,... n'ebbe grandissimo dispiacere. viviani, 1-70:

vol. I Pag.765 - Da ASSICURATA a ASSICURAZIONE (2 risultati)

impossibile che trovino applauso presso a chi ebbe ventura di vedere in viso la verità

, 279: per essa cagione ci ebbe più ragionamenti tra essi comuni, i quali

vol. I Pag.767 - Da ASSIDRIRE a ASSIEPATO (1 risultato)

assidua cura / che 'l lauro ebbe radice e nuova fronda. guicciardini, iv-176

vol. I Pag.768 - Da ASSILE a ASSIOLO (1 risultato)

cattaneo, iii-2-369: roma fin da origine ebbe a unificare in sé tre sistemi.

vol. I Pag.769 - Da ASSIOLOGIA a ASSISO (1 risultato)

sostanzialmente al contenuto come la nostra, ebbe a preoccuparsi con tanta intensità e vario

vol. I Pag.770 - Da ASSISO a ASSISTERE (1 risultato)

. settembrini, 1-50: il governo ebbe sempre paura di ragunare in un solo luogo

vol. I Pag.771 - Da ASSISTITO a ASSOCCIARE (2 risultati)

quando calcò l'assito della piattaforma, ebbe la sensazione illusoria di trovarsi su la

solita partita di tresette ai tre scanni ed ebbe un monte di carte belle. in

vol. I Pag.773 - Da ASSOCIAZIONISTA a ASSOLCATO (1 risultato)

a. cocchi, 2-8: egli ebbe massime in mente 1'assodarsi di alcuni sughi

vol. I Pag.775 - Da ASSOLUTORE a ASSOLUZIONE (2 risultati)

se non avesse il castello, ed ebbe l'assoluzione dal papa. passavanti,

biva, volle anche confessarsene, ma n'ebbe assoluzione. moravia, xi-215: alla

vol. I Pag.776 - Da ASSOLVENTE a ASSOMIGLIARE (1 risultato)

prima nelle vie dell'amore quasi sempre ebbe non so che come d'infausto. egli

vol. I Pag.778 - Da ASSONNIMENTO a ASSORBIRE (1 risultato)

il cane, vigile nel suo assopimento, ebbe una scossa come sentisse il gemito d'

vol. I Pag.782 - Da ASSOTTIGLIATORE a ASSUMERE (1 risultato)

o postura, che per gran tempo ebbe nella sua miniera. imperciocché la lunga

vol. I Pag.787 - Da ASTENUTO a ASTIGIANO (1 risultato)

storia di fra michele, 18: ebbe a dire che pensava che i poveri nollo

vol. I Pag.791 - Da ASTRAZIONE a ASTRILDE (2 risultati)

dato un'idea in astratto a chi ebbe la flemma di leggere, della mia educazione

dato avea. ariosto, 40-2: ebbe lungo spettacolo il fedele / vostro popul

vol. I Pag.795 - Da ASTRUSERIA a ASTUZIA (1 risultato)

era astuto sopra gli altri astuti ed ebbe caro simil piacevolezza. tassoni, 7-40

vol. I Pag.797 - Da ATEISTA a ATIMIA (2 risultati)

gioberti, iii-82: l'ateneo di torino ebbe sempre cultori felicissimi della lingua del lazio

este). - civiltà atestina: che ebbe come centro l'antica ateste (e

vol. I Pag.804 - Da ATTACCARE a ATTACCARE (1 risultato)

(i-185): alquanto di vantaggio ebbe il pagano, / ma non che lo

vol. I Pag.809 - Da ATTEGGIATAMENTE a ATTEMPERARE (2 risultati)

[crusca]: o però ch'egli ebbe cagione di combat tere e

fatti di cesare, 92: catone ebbe in sé attemperamento: molto piangeva lo

vol. I Pag.811 - Da ATTENDIBILE a ATTENERE (1 risultato)

.. / come di lui brandimarte ebbe inteso, / supplicò il re che fusse

vol. I Pag.812 - Da ATTENTAMENTE a ATTENTARE (2 risultati)

l'uno all'altro questi patti non ebbe altro legame, che la fè e la

papa: la qual cosa come e'm'ebbe dimandato più di due volte, gli

vol. I Pag.813 - Da ATTENTATO a ATTENTO (1 risultato)

8-10 (340): niun ve n'ebbe, che con più attenta sollecitudine,

vol. I Pag.815 - Da ATTEONIDI a ATTERRARE (2 risultati)

., 18: e quando il cavaliere ebbe atterrati tanti re e tanti baroni,

: il popolo di francia poi ch'ebbe atterrato il suo re, sfuriò in repubblica

vol. I Pag.817 - Da ATTESOCHÉ a ATTESTAZIONE (1 risultato)

volgar. [crusca]: quando egli ebbe veduto che li nemici non contrastavano,

vol. I Pag.818 - Da ATTEZZA a ATTIGUO (2 risultati)

): intanto il vicario delle monache ebbe rilasciata l'attestazione necessaria. b.

su le penne. corticelli, 2-26: ebbe la lingua greca cinque dialetti, e

vol. I Pag.819 - Da ATTILA a ATTINENTE (2 risultati)

, iii-116: la plebe oziosa e attillata ebbe il vanto sugli uomini colti..

. d. bartoli, 7-1-18: ebbe frequentissimi estasi e rapimenti,...

vol. I Pag.823 - Da ATTIZZAFUOCO a ATTO (2 risultati)

). sacchetti, ii-206: dio ebbe in sé tutte le sette arti liberali,

tutte le sette arti liberali, come ebbe la gramatica. la gramatica ha il

vol. I Pag.829 - Da ATTORTIGLIATA a ATTRABACCATO (1 risultato)

guido da pisa, 1-109: veduto che ebbe li figliuoli d'israel così acconciamente appadiglionati

vol. I Pag.831 - Da ATTRASSO a ATTRAVERSARE (1 risultato)

p. f. cambi, i-1-3-162: ebbe mansueta la voce, e la pronunzia

vol. I Pag.837 - Da ATTUALISMO a ATTUAZIONE (1 risultato)

a redimerlo, sempre lei [maria] ebbe alla sua mente presente, in lei

vol. I Pag.839 - Da ATTUTIMENTO a AUDACEMENTE (2 risultati)

voleva atutare la superbia di balante, ebbe per male ed ebbe parole col dus

superbia di balante, ebbe per male ed ebbe parole col dus namo. salvini,

vol. I Pag.840 - Da AUDACIA a AUDITORE (1 risultato)

idem, 9-95: il detto messer marco ebbe tanta audacia, che fece richiedere il

vol. I Pag.842 - Da AUGNATURA a AUGURE (1 risultato)

la città di firenze, la quale ebbe da fiesole il principio e dalle colonie lo

vol. I Pag.846 - Da AURA a AUREO (1 risultato)

barba bianca dall'aureo tono di chi l'ebbe bionda. comisso, 12-229: il

vol. I Pag.849 - Da AURORALE a AUSILIARIO (2 risultati)

iii-277: come d'erato al canto ebbe perfetti / flora i trapunti, ghirlandò l'

aurora boreale, non molto accesa, che ebbe il suo principio da tramontana e si

vol. I Pag.850 - Da AUSILIATORE a AUSTERO (2 risultati)

sante / il matrimonio, ch'auspice ebbe amore, / e pronuba la moglie

, e sotto i suoi auspici s'ebbe quella tanto onorata vittoria. g.

vol. I Pag.858 - Da AUTOMITRAGLIATRICE a AUTOPOMPA (1 risultato)

detta città, già sottomessa ai romani, ebbe da giulio cesare l'autonomia, cioè

vol. I Pag.864 - Da AUXANOMETRO a AVAMPOSTO (1 risultato)

: onde lo re carlo... ebbe grande dolore, e per gli più

vol. I Pag.866 - Da AVANTICAMERA a AVANTIDETTO (1 risultato)

tornami avanti s'alcun dolce mai / ebbe 'l cor tristo. boccaccio, dee.

vol. I Pag.867 - Da AVANTIERI a AVANZARE (1 risultato)

. adriani, 4-1-56: e preso che ebbe qualche avanzamento la città, fabbricando un

vol. I Pag.870 - Da AVANZATORE a AVANZUME (2 risultati)

la seconda ragione, perché caro non poco ebbe tale avvenimento, fu perché li cristiani

/ l'ultime frasche, s'altri ebbe le prime. / a me l'avanzo

vol. I Pag.873 - Da AVELTO a AVENTE (1 risultato)

fiorentini, 159: l'altro ebbe nome paris, il più bello di tutti

vol. I Pag.874 - Da AVENTINO a AVERE (7 risultati)

di grande intendimento: elli conobbe ed ebbe in sé tutte le grandi bontadi ch'orno

corpo insano, / poi ch'adria m'ebbe, è men noiosa in parte.

verga, i-21: quando il fattore le ebbe fatto il suo conto, nedda venne

ringrazio amore, / che. m'ebbe poco men fin da le fasce.

): che ordinò questa gentildonna? ebbe uno cavallo, e da'suo'fanti il

fra giordano, 3-82: allora gostantino ebbe il papa a sé, e (fissegli

fatto. mannelli, 1-13: egli ebbe gli strolaghi suoi, e disse loro questi

vol. I Pag.875 - Da AVERE a AVERE (11 risultati)

dentro, e volendo dividere i ciechi, ebbe d'una mazza nel viso. documenti

amor nel mio albergo a sdegno s'ebbe. boccaccio, dee., 1-1 (

fatto, che il nostro gran michelagnolo ebbe a dire, non aver mai veduto cosa

. bellincioni, 1-75: simonide poeta ebbe a trovare / un corpo morto al

tra le dive, che pari a mirar ebbe. 22. seguito da un

villani, 2-6: questo narses ancora ebbe battaglia in italia col re de'goti.

medico, e trovandolo senza febbre, ebbe gran maraviglia. machiavelli, 41: quando

i-49): dipoi che serpentin tant'ebbe fatto, / il danese oggier non ha

onestà un tristo manifesto, che non ebbe animo a dire una parola. galileo

qui mi mena / forse cui guido vostro ebbe a disdegno. idem, inf.

12): nelle parti di grecia ebbe un signore, che portava corona di re

vol. I Pag.876 - Da AVERE a AVERE (5 risultati)

. g. morelli, 375: ed ebbe bando salvestro e tommaso di messere rosso

favorire la mia curiosità nell'esperienze, ebbe a grado di donarmi una di

per troppo vino,... ebbe a fare con le figliuole'. p.

quel tempo ch'egli era fuoruscito, ebbe a fare con questa serva.

di belgrado, il poveraccio, / ebbe di catti di baciargli i piedi. forteguerri

vol. I Pag.877 - Da AVERE a AVERLA (4 risultati)

299-12: ov'è colei che mia vita ebbe in mano? berni, 66-27 (

alcun cittadino di cesena, beccaio, ebbe certe parole con alcuno de'brettoni ch'erano

stato allievo di mio padre, l'ebbe molto per male. annotazioni sul decameron

334): poiché la donna s'ebbe assai fatta pregare, ed ella disse:

vol. I Pag.879 - Da AVIERE a AVOGADORE (1 risultato)

.. in sul destarsi del mattino ebbe il presentimento che in quella notte era

vol. I Pag.880 - Da AVOGADRO a AVORIO (1 risultato)

/ la saggia aresia, e n'ebbe per mercede / quel mio corno d'avolio

vol. I Pag.884 - Da AVVEDIMENTO a AVVEDUTO (3 risultati)

giosafatte, 75: quando il re ebbe udito questo, e sì s'avvide chiaramente

buonarroti il giovane, 9-812: mestier non ebbe d'alcun altro aiuto / che del

scornato; e senza altro rispondere, ebbe la donna per buona e per savia

vol. I Pag.885 - Da AVVEGNACHÉ a AVVELENARE (1 risultato)

/ fu tre dì poi che m'ebbe partorita. boiardo, 2-1-29: evi da

vol. I Pag.886 - Da AVVELENATO a AVVENEVOLE (2 risultati)

di sdegno della sua presura... ebbe podere di vendere la città e'suoi

bandello, 2-37 (ii-7): ebbe... una figliuola che si noma

vol. I Pag.888 - Da AVVENIRE a AVVENIRE (1 risultato)

amor nel mio albergo a sdegno s'ebbe; / poi seguirò sì come a

vol. I Pag.891 - Da AVVENTORE a AVVENTURA (2 risultati)

d'artù sotto 'l famoso impero i ebbe fermo il valor, varia la sorte.

sì fatta contrizione che per avventura iddio ebbe misericordia di lui e nel suo regno

vol. I Pag.892 - Da AVVENTURA a AVVENTURIERO (1 risultato)

ripeto, chi nella sua infanzia non ebbe altri incitamenti a mal fare. giusti

vol. I Pag.894 - Da AVVERATO a AVVERSATIVO (1 risultato)

imitazione di cristo, ii-1-5: cristo ebbe gli awersari e quelli che parlavano contro

vol. I Pag.895 - Da AVVERSATO a AVVERSO (1 risultato)

. cellini, 582: ma egli ebbe tante avversità in nel suo papato e

vol. I Pag.896 - Da AVVERSO a AVVERTIRE (2 risultati)

... non facesse qualche mutazione. ebbe avvertenza anco alle cose minime. 0

numero si ritirò, e non si ebbe l'avvertenza neanche di conservare il libro che

vol. I Pag.902 - Da AVVILUPPATORE a AVVINCERE (2 risultati)

. villani, 2-60: questa battaglia non ebbe ordine né modo, anzi fu avviluppata

ser giovanni, 30: quando li ebbe bene avvinazzati, ei mise loro

vol. I Pag.903 - Da AVVINGHIARE a AVVISAMENTO (1 risultato)

career si diserra / chi 'ntorno al collo ebbe la corda avinta, / di me

vol. I Pag.904 - Da AVVISAMENTO a AVVISATO (1 risultato)

avvisò, dolce alla sua / dolorosa seguace ebbe sì detto. giordani, ii-171:

vol. I Pag.905 - Da AVVISATORE a AVVISO (1 risultato)

volgar., ii-1-210: quando ciascuno ebbe detto il suo avviso, i più antichi

vol. I Pag.906 - Da AVVISO a AVVITICCHIARE (2 risultati)

dormire. b. davanzati, ii-127: ebbe in egitto avviso del succeduto a cremona

viso, / che qual pittor industre ebbe in aviso / di spiccar con quell'ombra

vol. I Pag.908 - Da AVVIZZARE a AVVOCATO (1 risultato)

iii-105: in tutte le predette cose non ebbe cristo né amico, né avvocato,

vol. I Pag.910 - Da AVVOLGIBILE a AVVOLTO (1 risultato)

avvolgimento strano / usò pipin, poich'ebbe italia doma. beltramelli, iii-129

vol. I Pag.916 - Da AZZOPPAMENTO a AZZURRIGNO (1 risultato)

cardarelli, 6-26: il municipio non ebbe più una banda, ma la città ne

vol. I Pag.921 - Da BABESIA a BACAROZZO (1 risultato)

dei beni e del lavoro, che ebbe origine dal pensiero del rivoluzionario francese f

vol. I Pag.924 - Da BACCANO a BACCARÀ (1 risultato)

, / d'ire incognito il vizio ebbe diletto. / or che vede baccante a

vol. I Pag.927 - Da BACCHETTARE a BACCHIARE (2 risultati)

bizzeffe. il buon benefat tore non ebbe la consolazione di bacchiarle; perché andò,

(50): il buon benefattore non ebbe la consolazione di abbacchiarle...

vol. I Pag.932 - Da BACINELLA a BACINO (2 risultati)

i-198: l'inventor di questi collari ebbe più sottile ingegno di colui che fece il

l'età che ha ragione, pierangelo ebbe ragione sino all'ultimo: sino all'ultimo

vol. I Pag.934 - Da BACIUCCHIA a BACO (2 risultati)

un'ombra; si rammentò della cosa, ebbe un'idea fugace e confusa del personaggio

, 16-v-64: questo medesimo sere zucchero ebbe anco il baco nella poesia, ed in

vol. I Pag.935 - Da BACO a BADA (1 risultato)

/ che in luogo d'una mitra ebbe una secchia, / ed un sambuco

vol. I Pag.938 - Da BADARELLA a BADIA (1 risultato)

pallide e smorte; / e v'ebbe alcuna che pianse ben forte. / tra

vol. I Pag.941 - Da BAGAGLIONE a BAGATTELLA (1 risultato)

non per altro, se non perché ebbe tanto giudizio, che non iscrisse se non

vol. I Pag.945 - Da BAGNATA a BAGNO (1 risultato)

/ e di su ^ mano il conte ebbe spogliato, / baciandol spesse fiate con

vol. I Pag.948 - Da BAIANTE a BAIOCCO (1 risultato)

l'uscio; e, quando ve l'ebbe cacciato, aprì, chiamò la serva

vol. I Pag.951 - Da BALAUSTRA a BALBETTARE (2 risultati)

. d'annunzio, iv-2-166: egli ebbe su le labbra un balbettamento vago,

né balbettava la lingua,... ebbe ciò che ella diceva più che per

vol. II Pag.4 - Da BALDIGRARO a BALDRACCA (2 risultati)

scaldi. boiardo, 2-27-50: dapoi che ebbe donato molto argento / a questi che

trovata mai. verga, ii-272: ebbe un'idea luminosa che avrebbe dovuto fare la

vol. II Pag.5 - Da BALDRACCHESCO a BALENARE (1 risultato)

chiabrera, 137: così detto ell'ebbe appena, / che lo sguardo vivo

vol. II Pag.6 - Da BALENATO a BALENIO (2 risultati)

d'ubriachezza. e anche di chi ebbe gravemente percosso il capo, o patito lunga

perla. idem, 498: l'altra ebbe nelle iride chiare, per un attimo

vol. II Pag.10 - Da BALESTRONE a BALÌA (1 risultato)

se lo sopporti. marotta, 4-156: ebbe un figlio, e quasi non se

vol. II Pag.11 - Da BALIAGGIO a BALIATO (1 risultato)

delle somme chiavi, la parola italiana ebbe le stesse sorti. nievo, 494:

vol. II Pag.14 - Da BALLAMENTO a BALLARO (3 risultati)

e giovani; e così mirando elli ebbe grande paura. pure essendo stato un

ciascuno in questa forma... ebbe cantata la sua sestina, tutti,

tornorno, e per quella sera così ebbe fine la festa. castiglione, 206:

vol. II Pag.15 - Da BALLATA a BALLATOIO (1 risultato)

musicale a carattere monodie © (che ebbe sviluppo nel periodo romantico, specie in

vol. II Pag.17 - Da BALLISMO a BALLO (2 risultati)

, ed il pover uomo se n'ebbe a morir di dolore. -chiedere

gagliardia. boiardo, 2-21-43: come ebbe il brando in mano, ora pensati /

vol. II Pag.20 - Da BALOCCATORE a BALORDAGGINE (1 risultato)

nera tonaca benedettina; come balocchi non ebbe altro che altarini, piccole pissidi e

vol. II Pag.23 - Da BALSAMODENDRO a BALUARDO (2 risultati)

tutti i danar sui, / ma penuria ebbe poi di que'd'altrui. r

un baluardo. cattaneo, iii-4-7: ebbe [l'insurrezione] l'effetto di scuotere

vol. II Pag.24 - Da BALUGINANTE a BALZANO (1 risultato)

compagine orrida come la balza ove dante ebbe l'indizio dei nuovi martirii prima di

vol. II Pag.26 - Da BALZATO a BALZO (1 risultato)

sasso, e fece due balzelloni ch'ebbe a andare in terra. -agg

vol. II Pag.27 - Da BALZO a BAMBAGIA (1 risultato)

l'avvio; / la macchina il fruscio ebbe d'un piede scalzo, / d'

vol. II Pag.34 - Da BANCATO a BANCHETTO (1 risultato)

la foggia loro. poi che egli ebbe festeggiati e banchettati gli amici, se n'

vol. II Pag.36 - Da BANCO a BANCO (1 risultato)

3-34: il banco de'medici nel giubileo ebbe della chiesa nelle mani più di cento

vol. II Pag.40 - Da BANDA a BANDERUOLA (2 risultati)

levare per covertarli; e saputo che l'ebbe, subito il detto panno ebbe levato

l'ebbe, subito il detto panno ebbe levato; e rimandato per lo banderaio,

vol. II Pag.41 - Da BANDIERA a BANDIERA (1 risultato)

te che nella pressa era: / ebbe di lionetto assai conforto, / e

vol. II Pag.44 - Da BANDISTICO a BANDITORE (2 risultati)

andò a finire / quando il bandito ebbe la libertà? ». / «

via appiè del detto monimento, come ebbe compiuto el bando, e costui,

vol. II Pag.45 - Da BANDIZZATORE a BANDO (3 risultati)

nella via appiè del detto monimento, come ebbe compiuto el bando, e costui,

tommaso campò la vita col fuggirsi ed ebbe bando in perpetuo lui e suoi discendenti.

non trovandosi / in luogo alcuno, ebbe bando e la taglia. cellini, 1-39

vol. II Pag.58 - Da BARBARESCO a BARBARISMO (1 risultato)

di diverse nazioni straniere corrotta e guasta, ebbe suono confuso, e finalmente fu astretta

vol. II Pag.60 - Da BARBARO a BARBASSORO (1 risultato)

. b. davanzali, i-236: ebbe lettera da fraate e da gerone, governanti

vol. II Pag.64 - Da BARBINTANA a BARBONE (1 risultato)

scherano. berni, 145: non ebbe tanto cuore ercole mai, / né

vol. II Pag.65 - Da BARBOSA a BARBUTO (1 risultato)

dante, purg., 7-102: ottacchero ebbe nome, e nelle fasce / fu

vol. II Pag.72 - Da BARENATRICE a BARIA (1 risultato)

chiamati bargelli. l'uficio de'detti ebbe bello colore e buona mossa; ma quelli

vol. II Pag.73 - Da BARIBAI a BARILETTA (2 risultati)

e1 detto bariglione, se no l'ebbe, non me lo può mandare:

xlii per tre barili di vino ch'ebbe lo die de la pasqua. idem,

vol. II Pag.75 - Da BARLEFFO a BARNABITA (1 risultato)

. croce, i-1-309: il kant ebbe come un barlume che l'attività intellettiva

vol. II Pag.77 - Da BAROCCO a BARONATA (2 risultati)

usurai] ne 'ntesi, / che n'ebbe ognor più fame: /...

villani, 7-io: come il re carlo ebbe sconfitto e morto manfredi, la sua

vol. II Pag.78 - Da BARONCELLO a BARONERIA (4 risultati)

baroncelli ghibellini. idem, 12-8: ebbe... bracchetti e sparvieri e castori

a qualunque de'baronci più trasformato l'ebbe sarebbe stato sozzo, fu di tanto

festa di tommaso riconforta, / da esso ebbe milizia e privilegio. cavalca, 9-50

bandello, 3-9 (ii-304): ebbe per marito un barone del re de l'

vol. II Pag.81 - Da BARRIRE a BARTOLDARE (1 risultato)

stati... l'agricoltura italiana ebbe nuovi avviamenti. cicognani, 1-191: la

vol. II Pag.88 - Da BASISFENOIDALE a BASSARE (3 risultati)

/ venne a tor donna, e n'ebbe un bel garzone. c.

ne tomorno, e per quella sera così ebbe fine la festa. castiglione, 185

fracasso, / che baiardo il destrier n'ebbe temanza. idem, 2-28-48: ma

vol. II Pag.91 - Da BASSO a BASSO (1 risultato)

di grado. straparola, 1-4: ebbe per moglie una prudente e accorta donna,

vol. II Pag.92 - Da BASSO a BASSO (1 risultato)

canto della cucina, dove... ebbe a patire gli scherzi triviali del basso

vol. II Pag.93 - Da BASSO a BASSOFONDO (1 risultato)

: una tossa- rella... ebbe mille alti e bassi, finattantoché, nel

vol. II Pag.97 - Da BASTARE a BASTARE (2 risultati)

, considerata sempre come poema minore, ebbe tra noi minore numero di traduttori, e

dalla sua suocera, basta che e'l'ebbe. caro, 15-i-231: ma basta

vol. II Pag.99 - Da BASTEVOLEZZA a BASTIONATO (1 risultato)

c'è una donna ». per risposta ebbe un pugno. lo restituì come potè

vol. II Pag.100 - Da BASTIONE a BASTO (1 risultato)

dominio d'un principe. quando li ebbe accesi delle sue calde parole, aperte

vol. II Pag.101 - Da BASTONABILE a BASTONCELLO (1 risultato)

calme. io ne ho conosciuta una che ebbe un braccio rotto dalle bastonate del marito

vol. II Pag.102 - Da BASTONCINO a BASTONE (1 risultato)

che 'l padre mentre che visse non ebbe più a giucare del bastone.

vol. II Pag.106 - Da BATTAGLIA a BATTAGLIA (3 risultati)

suo amore; nel che fare egli ebbe come una delle più dure battaglie,

al tempo degli enciclopedisti; e la battaglia ebbe risonanze in italia, come si può

asciburgo sì fulminanti, che vocula non ebbe agio di esortare né di mettere in

vol. II Pag.108 - Da BATTAGLIOLA a BATTELLO (1 risultato)

, 1-7 (i-102): come egli ebbe veduto questo, andò suso un battello

vol. II Pag.114 - Da BATTERE a BATTERE (1 risultato)

... quando finalmente quel martello ebbe battuto undici tocchi, ch'era l'ora

vol. II Pag.117 - Da BATTEZZAMENTO a BATTEZZARE (3 risultati)

l'anima. ariosto, 38-22: et ebbe cura... / che fosse

e scorticato per tutto, che a fatica ebbe tanta vita che si potesse battezarlo.

femina a messer antonio maria cattabeni; ebbe nome, credo, maria; battezzà'

vol. II Pag.118 - Da BATTEZZATO a BATTIBECCO (1 risultato)

. bartolini, 4-209: appena ci ebbe riconosciuti imporporò lievemente le guance; ma

vol. II Pag.119 - Da BATTIBERTA a BATTILANO (1 risultato)

goldoni, vi-706: dopo che don anseimo ebbe con voi quel certo battibùglio rissoso.

vol. II Pag.120 - Da BATTILARDO a BATTIRAME (3 risultati)

a quel tempo aveva dato opra, ebbe i primi principii della pittura in bottega di

, come se la benedicesse. ella ebbe un battimento di palpebre e sorrise.

ad aspettare. e toccato che lui ebbe il battiporta, la portinaia aperse.

vol. II Pag.121 - Da BATTISARTIE a BATTITO (2 risultati)

un principe! dossi, 355: tesoretta ebbe camìcie della più fina batista, ebbe

ebbe camìcie della più fina batista, ebbe scialli di trine, cal- zettuccie di

vol. II Pag.127 - Da BAVAGLIA a BAVARO (1 risultato)

lagno si tacque, / ogni vii bocca ebbe il bavaglio. negri, 1-574:

vol. II Pag.135 - Da BECCACCINO a BECCAMENTO (1 risultato)

io stessa coco. / a mensa li ebbe il patre doloroso, / e quelle

vol. II Pag.137 - Da BECCARELLISTA a BECCHEGGIARE (1 risultato)

, iv-2-934: tutta quell'umana angoscia ebbe una sola faccia convulsa, un solo sguardo

vol. II Pag.139 - Da BECCHIONI a BECCO (1 risultato)

o non bere, / e poich'egli ebbe in molle posto il becco: / figliuoli

vol. II Pag.142 - Da BECERUME a BEFANA (1 risultato)

/ nel gran dì della befana / s'ebbe tanti e tanti guai. moravia,

vol. II Pag.144 - Da BEFFANITE a BEFFEGGIATORE (1 risultato)

per queste sue moine: ma ella ebbe il buon cuore di non vergognarsene, e

vol. II Pag.150 - Da BELLEZZA DI UN GIORNO a BELLICONE (1 risultato)

e splendor, da voi sol l'ebbe; / e s'ella a tal perfezion

vol. II Pag.153 - Da BELLO a BELLO (1 risultato)

. guicciardini, 230: ei valentino ebbe tempo prima fortificare le fortezze e terre

vol. II Pag.154 - Da BELLO a BELLO (2 risultati)

una condizione. salvini, 33-iii-82: ebbe un bel predicare seneca al suo grande

: don lorenzo giulente, rimastogli amico, ebbe un bel difenderlo, smentire le esagerazioni

vol. II Pag.155 - Da BELLO a BELLO (1 risultato)

il volto. pratolini, 1-134: non ebbe risposta, rientrò e finì di radersi

vol. II Pag.157 - Da BELLONA a BELTÀ (2 risultati)

/ se vertù, se beltà non ebbe eguale / il mondo, che d'aver

quello? pulci, 6-3: come egli ebbe veduta la cittade, / disse a

vol. II Pag.158 - Da BELTRESCA a BEMBESCO (1 risultato)

che era muto. e cacciato ch'ebbe il demonio, il muto parlò; onde

vol. II Pag.162 - Da BENE a BENE (1 risultato)

/ suo frassino brandito e bilanciato / ebbe più volte: or prova tu, gli

vol. II Pag.163 - Da BENE a BENE (1 risultato)

solenni e riveriti dall'opinione nessun giornale ebbe mai lunga vita, né salda reputazione.

vol. II Pag.165 - Da BENE a BENE (2 risultati)

ser giovanni, ii-272: il principe ebbe molto per bene così onorato servigio.

resto di questa giornata, gertrude non ebbe un minuto di bene. giusti,

vol. II Pag.167 - Da BENEDETTA a BENEDETTO (1 risultato)

collodi, 744: iddio benedetto, appena ebbe creato la mosca, l'esattore delle

vol. II Pag.168 - Da BENEDICA a BENEDIZIONE (3 risultati)

sé la mia figliuolina;... ebbe quel benedetto male, il quale la

, il quale la stinse che non ebbe mai riparo. buonarroti il giovane,

e dato e mandato a ciascuno, ebbe a dire che... volentieri si

vol. II Pag.169 - Da BENEDUCATO a BENEFICATO (1 risultato)

vergognoso. campanella, i-428: dante ebbe assai del pittagorico, ché beneficando il pubblico

vol. II Pag.170 - Da BENEFICATORE a BENEFICIO (1 risultato)

fu compiuta, la voce di rosa ebbe sempre sul beneficato una virtù sensuale.

vol. II Pag.174 - Da BENEVOLENTEMENTE a BENIAMINO (1 risultato)

più, ora, il significato ch'ebbe alle origini della lingua... occorre

vol. II Pag.178 - Da BENVENUTA a BENZOICO (3 risultati)

pulci, 25-201: poi che l'ebbe da presso veduto, / perché

tremito non cessò, anzi crebbe, quand'ebbe riconosciuto chi gli dava per primo il

i-43: quando la prima sera ebbe bisogno di tre di noi, il maggiore

vol. II Pag.180 - Da BERCIARE a BERE (8 risultati)

mostrar molli, / per che non gli ebbe gedeon martire, protettore della cura,

dei (461): come la donna ebbe questo udito, così s'avvisò che

molti vini ti sono recati, non ebbe fatto venti passi che una salva di fischi

usciva del bagno. il quale come la ebbe beuta l'occhio pazzamente tinto d'azzurro

strillone... con un cappellaccio n'ebbe. ariosto, 32-89: ch'altra né

... che 'l padre canonico non ebbe / quando il fiasco = di

quei di calatrava, / di ch'ebbe sinagon già la bandiera, / con tutta

bee delle correnti / prime d'euripo ebbe il suo stuolo. idem, 1-399:

vol. II Pag.181 - Da BERE a BERE (2 risultati)

/ né sul parnaso lusinghiero egli ebbe / serti profani all'onorata fronte.

, 24-32: vidi messer marchese, ch'ebbe spazio / già di bere a forlì

vol. II Pag.184 - Da BERICOCOLAIO a BERLINA (1 risultato)

: se il caro, così valentuomo, ebbe carestia di terreno quando volse far quell'

vol. II Pag.186 - Da BERNIA a BERRETTA (2 risultati)

: sei fiorini d'oro... ebbe ricco pellicciaio per lo fodero de la

forse per segno, o perché ebbe volontà di scrivervi dentro il nome suo.

vol. II Pag.188 - Da BERRETTONE a BERSAGLIATO (1 risultato)

una scaramuccia di complimenti in cui pasotti ebbe facilmente la meglio, ritornò insieme a costui

vol. II Pag.189 - Da BERSAGLIERÀ a BERSAGLIO (1 risultato)

palazzeschi, 4-314: settignano, che ebbe nei tempi andati un'ottima banda,

vol. II Pag.190 - Da BERSÒ a BERTESCA (1 risultato)

stavano intorno, che virgilio nella cesta non ebbe tanto concorso di popolo. berni

vol. II Pag.191 - Da BERTESCARE a BERTUCCIA (1 risultato)

bandello, 1-48 (i-567): ebbe guerra con i bertoni, con

vol. II Pag.197 - Da BESTIALEGGIARE a BESTIAME (1 risultato)

al cuore che non rise mai né ebbe faccia allegra né mai vidde drittamente in viso

vol. II Pag.204 - Da BIADARE a BIANCHEGGIARE (1 risultato)

rifatti padiglioni e trabacche, e chi non ebbe panno lino, sì le fece di

vol. II Pag.209 - Da BIANCO a BIANCO (1 risultato)

votiva: il bianco gelido dell'acciaio ebbe dei riflessi. -macchia, chiazza

vol. II Pag.212 - Da BIASCICATORE a BIASIMEVOLE (1 risultato)

surse il padre della poesia, che non ebbe innanzi chi il superasse, né chi

vol. II Pag.213 - Da BIASIMEVOLMENTE a BIBACE (3 risultati)

maestro. settembrini, 1-146: re ferdinando ebbe biasimo di crudele che fece morire nove

g. villani, 10-141: in firenze ebbe molti reperii e biasimo dati a coloro

cattaneo, ii-1-15: la tariffa protettiva ebbe forma stabile il 4 luglio 1789.

vol. II Pag.215 - Da BIBLIOFAGO a BIBLIOTECA (1 risultato)

, considerata sempre come poema minore, ebbe tra noi minore numero di traduttori,

vol. II Pag.216 - Da BIBLIOTECARIO a BICCHIERE (2 risultati)

, considerata sempre come poema minore, ebbe tra noi minore numero di traduttori,

macelleria ', che nel venez. beccaria ebbe i due sensi; bicceria e bocceria

vol. II Pag.218 - Da BICCICUCO a BICOCCA (1 risultato)

intorno ad una tavola, donde il cenacolo ebbe il nome di biclinio e triclinio

vol. II Pag.220 - Da BIDENTALE a BIECO (1 risultato)

fece / del grande armento ch'elli ebbe a vicino; / onde cessar le sue

vol. II Pag.223 - Da BIFOGLIATO a BIFORCUTO (1 risultato)

: né altramenti quella ineffabile bellezza mirando ebbe ammirazione, che gli achivi compagni,

vol. II Pag.232 - Da BILANCIARMI a BILANCIO (1 risultato)

cicognini, 1-34: faliero, finito che ebbe l'esame, s'avvicinò a lisandro

vol. II Pag.233 - Da BILANCIO a BILE (1 risultato)

. bettinelli, 30: sfogata ch'ebbe orazio la bile poetica, io così presi

vol. II Pag.240 - Da BIOGRAFICAMENTE a BIONDICCIO (1 risultato)

uno di panno bioio in accia ch'ebbe da noi. = variante di

vol. II Pag.244 - Da BIRBANTEGGIARE a BIREATTORE (1 risultato)

giusti, 2-7$: volle, quand'ebbe i ruspoli a palate, / rubar

vol. II Pag.249 - Da BISBIGLIOSO a BISCHERO (2 risultati)

con testardaggine. cippi, 3-27: ebbe una chiesa [un cappellano], e

vasari, i-592: per parte della dote ebbe in pagamento una casa, dove

vol. II Pag.250 - Da BISCHERUME a BISCOLORE (4 risultati)

f. doni, i-162: egli quando ebbe scherzato con i bischeri del liuto e

ma il laerzìade, come tutto l'ebbe / ponderato [l'arco]..

, passò un forastiero, il quale ebbe ribrezzo della biscia e la uccise con una

/ felice, senza peccato, / ed ebbe amiche un tempo / le biscie fienaiole

vol. II Pag.252 - Da BISCURARE a BISLACCO (1 risultato)

convertì in un'arcimaestosa padella; onde egli ebbe campo di friggere anco dopo morte quel

vol. II Pag.253 - Da BISLACCONE a BISOGNA (1 risultato)

molto giovinetto [claudio cesare], ebbe due moglie, emilia lepida bisnipote d'

vol. II Pag.254 - Da BISOGNANTE a BISOGNARE (1 risultato)

inchina; / ma quando bisognò, l'ebbe in oblio.

vol. II Pag.256 - Da BISOGNO a BISOGNO (2 risultati)

; fra'quali, se alcuno mai n'ebbe bisogno o gli fu caro o già

volse a quelle man robuste / ch'ebbe altre volte a gran bisogni pronte.

vol. II Pag.259 - Da BISTICCIO a BISTRATTATO (1 risultato)

c. gozzi, i-7: s'egli ebbe la cortesia di citare qualche mio verso

vol. II Pag.262 - Da BIVACCO a BIZANTINO (2 risultati)

riferisce all'impero d'oriente (che ebbe la sua capitale a bisanzio), che

non mai popolazione bizantina a corte borbonica ebbe un governo così inetto, così spregevole,

vol. II Pag.264 - Da BIZZEFFE a BIZZUCA (1 risultato)

ad un piccolo seppure bizzarro incidente che ebbe luogo in quei giorni.

vol. II Pag.273 - Da BOCCA a BOCCA (2 risultati)

): poi che buona pezza l'ebbe lasciata piangere e fieramente lamentarsi, avendosela

: poi che con forza di tormenti ebbe la verità da la bocca de la damigella

vol. II Pag.276 - Da BOCCA a BOCCA (1 risultato)

3-15: bastianazzo,... non ebbe animo di aprir bocca, e se

vol. II Pag.279 - Da BOCCADOPERA a BOCCAPORTO (1 risultato)

botte, che... il vino ebbe del basso. cellini, 2-1 (301

vol. II Pag.285 - Da BOCCONE a BOCCONI (3 risultati)

: ed egli, che da essa ebbe il sapone, / e che si trovò

; o meglio com'essa me l'ebbe a raccontare a pezzi a bocconi secon-

): il qual colpo come la giovane ebbe ricevuto, così cadde boccone, sempre

vol. II Pag.286 - Da BOCCONOTTI a BODDA (1 risultato)

fra noi... la parola boche ebbe una consacrazione ufficiale nel dispaccio del generale

vol. II Pag.287 - Da BODINO a BOIA (2 risultati)

: fu uomo che con la penna non ebbe mai alcuna confidenza e che in

apparire per la bocca di un cannone, ebbe origine dalla polvere che fu accesa nella

vol. II Pag.288 - Da BOIARDO a BOLEA (1 risultato)

velluti, 71: il detto fruosino ebbe poco, però che fu mal trattato

vol. II Pag.291 - Da BOLLANDISTI a BOLLATO (1 risultato)

. luca da pamano, 16: ebbe mozza la mano, cavato l'occhio

vol. II Pag.295 - Da BOLLITA a BOLLITO (1 risultato)

vapore? fogazzaro, 2-180: v'ebbe un momento di silenzio. bolliva sempre

vol. II Pag.302 - Da BOMBICINO a BOMERE (1 risultato)

il bomere nel fuoco, e colto che ebbe il tempo che lo vidde ben rovente

vol. II Pag.303 - Da BOMICARE a BONARIETÀ (1 risultato)

, 25-90: ruggier, mentre agramante ebbe bonaccia, / mai non l'abbandonò

vol. II Pag.310 - Da BORDEGGIO a BORDERÒ (1 risultato)

dice a. gellio,... ebbe figliuoli bordellieri, servo incorrigibile. dossi

vol. II Pag.311 - Da BORDIGLIO a BORDONE (1 risultato)

paginetta velina, e, disteso che ebbe in seno alla carta un mazzetto di fili

vol. II Pag.315 - Da BORGOGNA a BORIA (2 risultati)

borgognona: l'arte romanica francese che ebbe a centro digione (sec. xi-xv)

, 7-8: poi che 'arme sue s'ebbe cavate, / la sopravvesta e 'altre

vol. II Pag.322 - Da BOSCATA a BOSCO (1 risultato)

che ho contato, / incontinente scorto ebbe il quartiero, / e ben se

vol. II Pag.326 - Da BOTOLO a BOTTA (1 risultato)

: a pena l'animosa e scaltrita donna ebbe questo detto, che volendo il fante

vol. II Pag.328 - Da BOTTA a BOTTANA (2 risultati)

prov. -la botta che non chiese non ebbe coda: chi non chiede non ha

ché la botta che non chiese / non ebbe coda. -come disse la botta

vol. II Pag.331 - Da BOTTEGAIO a BOTTEGANTE (1 risultato)

osteria,... dove subito ebbe molti bottegai, ma tutti a credenza;

vol. II Pag.333 - Da BOTTIGLIAIO a BOTTO (1 risultato)

. cardarelli, 3-67: ogni regione ebbe in tal modo i suoi luoghi di

vol. II Pag.334 - Da BOTTO a BOTTONE (2 risultati)

lui alquanto gli occhi alzati, / ebbe li suoi di botto affigurati. idem,

avuto. pulci, 25-248: ricciardetto ebbe paura e riprezzo, / perché tanto

vol. II Pag.337 - Da BOZZA a BOZZIMA (1 risultato)

conobbe per primo palizzi. costui n'ebbe impressione assai favorevole, anzi desiderò di

vol. II Pag.340 - Da BRACARE a BRACCIALE (2 risultati)

scempi. settembrini, 1-334: muso ebbe da vipera. pascoli, 1365: un

. g. villani, 12-8: ebbe [il duca] da venticinque drappi

vol. II Pag.341 - Da BRACCIALETTO a BRACCIATA (1 risultato)

boccaccio, i-126: e poi che gli ebbe armato le braccia di be'bracciali e

vol. II Pag.343 - Da BRACCIO a BRACCIO (2 risultati)

il suo amore; nel che fare egli ebbe come una delle più dure battaglie,

degli arienti, 118: chi ebbe mai più grazia d'amore, d'avere

vol. II Pag.344 - Da BRACCIO a BRACCIO (1 risultato)

braccia / fiere di ghin di tacco ebbe la morte. bibbia volgar., vi-583

vol. II Pag.352 - Da BRAMANTE a BRAMITO (2 risultati)

desiderio allora / che l'agio v'ebbe dal solingo lito: / disegnò quivi senza

pensarvi. / più d'una volta ebbe a tornarvi, e spesso / possa bramate

vol. II Pag.353 - Da BRAMOSAMENTE a BRANCA (1 risultato)

infuocato in mano. ghermita che poi l'ebbe e quando principiava a nudarle la tenera

vol. II Pag.356 - Da BRANCOLAMENTO a BRANCOLONE (1 risultato)

imposte per trovare il ferro, egli ebbe qualche brivido, un leggero sbigottimento.

vol. II Pag.357 - Da BRANCORSINA a BRANDIRE (1 risultato)

istrada. d'annunzio, ii-903: ebbe stritolato il mento / dalla mitraglia e

vol. II Pag.360 - Da BRATTEATO a BRAVARE (1 risultato)

collodi, 306: appena il gatto ebbe ciò che voleva, s'infilò bravamente gli

vol. II Pag.361 - Da BRAVATA a BRAVO (1 risultato)

, poi, quando il molto sangue gli ebbe scaricato il cervello, si voltò al

vol. II Pag.362 - Da BRAVO a BRAVO (1 risultato)

galera pasquale fu camorrista, diede ed ebbe di brave coltellate. collodi, 11:

vol. II Pag.363 - Da BRAVO a BRECCIA (1 risultato)

uno che aveva la coltella a cintola, ebbe a dire, se la [mula

vol. II Pag.367 - Da BREVE a BREVE (1 risultato)

rapirsi, allor però che immerso / l'ebbe due volte in seno. parini,

vol. II Pag.372 - Da BRICCO a BRICCONE (1 risultato)

n. capponi, 1-65: di poi ebbe romena, salvo le persone;.

vol. II Pag.373 - Da BRICCONEGGIARE a BRICIOLO (1 risultato)

. deledda, iii- 490: quando ebbe finito scosse le briciole dalla veste, fece

vol. II Pag.374 - Da BRICO a BRIGA (2 risultati)

boiardo, 2-16-9: essa rimase ed ebbe gran travaglia, / come a bell'agio

tempo la guerra e nimistà, ebbe in velletri due uomini, i quali

vol. II Pag.376 - Da BRIGANTE a BRIGARE (1 risultato)

: perché il cardinale, poi che ebbe simulatamente dato speranza quasi certa di accettare

vol. II Pag.377 - Da BRIGATA a BRIGATA (1 risultato)

alla città delle gaie brigate, / ch'ebbe governo dai frati godenti, / e

vol. II Pag.379 - Da BRIGLIADORO a BRIGOSO (1 risultato)

il cavallo per la briglia e appena ebbe dato uno strattone, la bestia, docile

vol. II Pag.382 - Da BRILLARE a BRINA (1 risultato)

ebriolus di plauto, e dal verbo ebriulari ebbe origine la voce brillo, in signifìcanza

vol. II Pag.386 - Da BRIVIDORE a BROCCA (1 risultato)

di felicità / a chi non l'ebbe ed a chi l'ha perduta. de

vol. II Pag.388 - Da BROCCHIERE a BRODA (1 risultato)

di / rimase morto, poi ch'ebbe col broccio / dell'altrui sangue tre fili

vol. II Pag.395 - Da BRONZINO a BRONZO (1 risultato)

concesso, e per più mesi non ebbe altro, soltanto una medaglia di bronzo

vol. II Pag.398 - Da BRUCIARE a BRUCIARE (1 risultato)

da quella poesia. bocchelli, 1-iii-725: ebbe ancora degli innamorati, ma non se

vol. II Pag.400 - Da BRUCINA a BRUCO (1 risultato)

il solito sbuffo d'aria nauseabonda, non ebbe altro effetto. baldini, i-33

vol. II Pag.401 - Da BRUCO a BRULICANTE (1 risultato)

. fogazzaro, 7-16: carlino ebbe tempo... di disegnare i

vol. II Pag.406 - Da BRUNO a BRUNO (1 risultato)

pulci, 19-104: poi che l'ebbe cercata [sua figlia] indarno alquanto,

vol. II Pag.408 - Da BRUSCHETTO a BRUSCO (1 risultato)

e senza gioia: ma finito che l'ebbe continuò a bruschinare con la lingua di

vol. II Pag.409 - Da BRUSCO a BRUSTOLARE (1 risultato)

. ma dopo il terzo piano, non ebbe più bisogno di farlo: guidato da

vol. II Pag.411 - Da BRUTO a BRUTTAMENTE (2 risultati)

v-1-626: lo sceicco di nazlet, che ebbe dal bruto inglese uccisi i suoi figli

quel bruto che cacciò tarquinio ») ebbe dal medioevo un'interpretazione onomastica, come

vol. II Pag.412 - Da BRUTTAMENTO a BRUTTO (2 risultati)

modo, che la filosofia aristotelica non ebbe d'aristotile che il nome. giusti,

o quella avessi, che già ebbe il legnaggio del re bando di bernvich

vol. II Pag.413 - Da BRUTTO a BRUTTO (2 risultati)

fantasia di quelle brutte apprensioni, non ebbe cuore d'abbordame nessuno, per informarsi

a manifestazioni di piazza, nelle quali ebbe parte il d'annunzio e si pronunziarono

vol. II Pag.414 - Da BRUTTO a BRUTTURA (1 risultato)

brutto, / quando da prima s'ebbe a por le sbarre / d'ordin del

vol. II Pag.416 - Da BUBBOLARE a BUCA (1 risultato)

7-5 (180): e quando tempo ebbe, se n'andò alla buca,

vol. II Pag.418 - Da BUCANIERE a BUCATO (1 risultato)

è tornata; e, poi ch'ella ebbe preso un topino nel mio camarin buio

vol. II Pag.420 - Da BUCCIACCHERA a BUCCINA (3 risultati)

/ per digiunar, quando più n'ebbe tema. simintendi, 1-126: le vegghievoli

che 'l mi'disir per mi'danno ebbe! / poiché fermo in sé non tornerebbe

3-487: dopo vari infortuni, pe'quali ebbe a perire, quasi direi, nella

vol. II Pag.421 - Da BUCCINAMENTO a BUCCOLICA (1 risultato)

che ricordava il momento di vivacità che ebbe nerone con poppea. rajberti, 1-127

vol. II Pag.422 - Da BUCCOLO a BUCHETTA (2 risultati)

8-42: al medesimo alessandro adivenne che ebbe uno cavallo di quegli che radissimi si

: il che significa capo di bue; ebbe questo nome 0 veramente per uno aspetto

vol. II Pag.424 - Da BUCO a BUCRANIO (2 risultati)

canna busa, posciaché ippia appresso erodoto ebbe in sogno di far incesto con la

con la madre, il qual sogno ebbe anco cesare, e nientedimeno non avvenne

vol. II Pag.428 - Da BUFALINO a BUFFA (1 risultato)

era carro da bufoli, però n'ebbe poco onore di quella sua impresa:

vol. II Pag.431 - Da BUFFONE a BUFFONEGGIARE (1 risultato)

città delle gaie brigate, / ch'ebbe governo dai frati godenti, / e tutta

vol. II Pag.433 - Da BUGIA a BUGIARDERIA (1 risultato)

-queste saranno bugie - onde egli non ebbe credito. -spreg. bugiàccia,

vol. II Pag.434 - Da BUGIARDINO a BUGIO (1 risultato)

vasari, iii-218: ma quest'opera ebbe poca vita; perciocché papa paolo iv

vol. II Pag.437 - Da BUIORE a BULBO (1 risultato)

seneca al puro lume ch'ei n'ebbe tra * suoi buiori. casti, 11-47

vol. II Pag.439 - Da BULINATO a BULLONARE (1 risultato)

, questo frigido misticismo da accademia, ebbe fortuna. cardarelli, 3-70: si

vol. II Pag.443 - Da BUONO a BUONO (1 risultato)

(52): il buon benefattore non ebbe la consolazione di bacchiarle; perché andò

vol. II Pag.444 - Da BUONO a BUONO (1 risultato)

.. e fecelo curare. il quale ebbe assai che fare più di due mesi

vol. II Pag.445 - Da BUONO a BUONO (1 risultato)

far voleva del suo cavallo, n'ebbe bonissimi documenti, la qual opera fu messa

vol. II Pag.446 - Da BUONO a BUONO (1 risultato)

danzar la sera intra di quei / ch'ebbe compagni dell'età più bella. idem

vol. II Pag.447 - Da BUONO a BUONO (2 risultati)

croce, iii-22-5: di rado un popolo ebbe a capo della cosa pubblica un'eletta

: partorì margarita al tempo suo ed ebbe una figliuola la quale fu dal marito per

vol. II Pag.448 - Da BUONO a BUONO (1 risultato)

. goldoni, i-697: l'amico ebbe buon dirmi ch'io badassi bene pria d'

vol. II Pag.450 - Da BUONO a BUONORA (2 risultati)

ii-21: quando tutta la legion di mare ebbe giurato, parendogli averne buono,.

patì punture atrocissime,... ed ebbe di buono a poter guarirne dopo molte

vol. II Pag.453 - Da BURATTINO a BURBANZOSO (1 risultato)

rivoleva quantunque [= tutto quanto] ebbe ciro e poi alessandro. burbanzésco,

vol. II Pag.459 - Da BURRASCARE a BURRO (1 risultato)

mancò non superasse la burrasca, ed ebbe tre voti. verga, 4-204: -certamente

vol. II Pag.462 - Da BUSCO a BUSSARE (1 risultato)

pulci, 1-40: venne alla porta ed ebbe così detto: / « chi bussa

vol. II Pag.464 - Da BUSSOLA a BUSTA (1 risultato)

. carducci, iii-19-232: il bonaparte ebbe sollecitamente e agevolmente ragione: troppo in

vol. II Pag.466 - Da BUSTOLA a BUTIRRO (1 risultato)

pargolo, la bustrofèdica vipera di bernabò ebbe morso le torme de'sibilanti venti a'

vol. II Pag.472 - Da CABALARE a CABARÈ (1 risultato)

cabala dell'invidia, ma non potè. ebbe la cognizione piena e per così dire

vol. II Pag.476 - Da CACCHIATELLO a CACCIA (1 risultato)

più studioso o vago / di lui non ebbe in tempo alcun l'ingegno, /

vol. II Pag.477 - Da CACCIA a CACCIA (1 risultato)

. villani, 10-94: onde il bavaro ebbe grande paura, e andonne in caccia

vol. II Pag.478 - Da CACCIA a CACCIAGIONE (1 risultato)

traevano proietti chiamati cornacchi, dai quali ebbe il nome. = comp.

vol. II Pag.479 - Da CACCIALEPRE a CACCIARE (2 risultati)

, che era muto. e cacciato ch'ebbe il demonio, il muto parlò.

a contare, / qual per compagna se ebbe a proferire, / se accosta a

vol. II Pag.484 - Da CACHETTICO a CACIO (1 risultato)

gli manderebbe qualche cosa, desinato che ebbe se n'andò a casa. pulci,

vol. II Pag.487 - Da CADAVERICO a CADENTE (1 risultato)

: / quei la notte e la morte ebbe d'intorno, / e barcollò,

vol. II Pag.488 - Da CADENTE a CADENZA (2 risultati)

i-782: egli [il boccaccio] ebbe accorgimento di vero artista pigliando un metro

occhi / t'accese; la tua voce ebbe cadenze / di più dolce armonia nella

vol. II Pag.489 - Da CADENZARE a CADERE (1 risultato)

[di fiori], non più tosto ebbe dal cantante giovene udito amaranta nominare,

vol. II Pag.490 - Da CADERE a CADERE (1 risultato)

parte di popolo che meno o nulla ebbe a godere dei rinnovamenti. d'annunzio

vol. II Pag.493 - Da CADERE a CADERE (1 risultato)

1-127: in queste parole il povero giovine ebbe tanta forza da togliersi dal balconcello,

vol. II Pag.495 - Da CADERE a CADETTO (1 risultato)

65 (83): sappiate ch'egli ebbe la signoria per suo gran valore e

vol. II Pag.499 - Da CAENA a CAFFÈ (1 risultato)

giullare] dal signore, e non ebbe nulla da lui. ed andò caendo

vol. II Pag.503 - Da CAGIONATORE a CAGIONE (1 risultato)

, inf., 10-90: poi ch'ebbe sospirato e 'l capo scosso, /

vol. II Pag.504 - Da CAGIONEVOLE a CAGLIARE (3 risultati)

: il re, veggendola bella, l'ebbe cara; ma, per ciò che

fu da fanciullo cagionevole, e da uomo ebbe due malattie d'importanza, sopportò sempre

importanza, sopportò sempre ogni fatica e non ebbe difetto. parini, 630: assai

vol. II Pag.505 - Da CAGLIARE a CAGNACCIO (1 risultato)

. boccalini, 1-68: grave scandalo ebbe a nascere in questo particolare, perciocché

vol. II Pag.508 - Da CAGNUCCIO a CALA (1 risultato)

introdotto in qualche parte della cristianità, ebbe pochissima vita. giusti, 3-196:

vol. II Pag.510 - Da CALAFATO a CALAMBÀ (1 risultato)

. così per pochi pesci giacomo leopardi ebbe sepoltura. viani, 19-398: un

vol. II Pag.511 - Da CALAMEGGIARE a CALAMITA (1 risultato)

più istoria in cento anni che non ebbe il mondo in quattro mila; e

vol. II Pag.512 - Da CALAMITA a CALAMITOSO (1 risultato)

del paese, / quando l'ebbe avuto, / non più in là di

vol. II Pag.515 - Da CALARE a CALARE (3 risultati)

cappa / con pelli agnine, ch'ebbe dal comune / ad ognissanti per il suo

la foresta. ariosto, 13-17: ebbe ricorso subito al battello; / calossi,

incontrò quegli occhi; e non n'ebbe ribrezzo. ma si sentiva calare per

vol. II Pag.520 - Da CALCAGNOLO a CALCARE (1 risultato)

nobile e ben nato, / e sempre ebbe il pedante alle calcagna. forteguerri,

vol. II Pag.521 - Da CALCARE a CALCARE (1 risultato)

migliori uova. sacchetti, 227-13: ebbe veduta a uno orticello fuori d'una

vol. II Pag.526 - Da CALCINATO a CALCIO (1 risultato)

., 20-113: lodiamo i calci ch'ebbe eliodoro. boccaccio, dee.,

vol. II Pag.527 - Da CALCIO a CALCIO (1 risultato)

, 15-71: al messo sue vivande ebbe ordinate, / e fecegli de'calci

vol. II Pag.528 - Da CALCIO a CALCITRANTE (1 risultato)

il * giuoco del calcio '. esso ebbe voga par ticolare nella firenze

vol. II Pag.532 - Da CALCOTECA a CALDAMENTE (1 risultato)

: la vecchiaia o meglio l'impotenza l'ebbe ad incogliere assai prima del tempo;

vol. II Pag.535 - Da CALDICCIO a CALDO (1 risultato)

faccia a quella di lei così ch'ella ebbe in su la bocca il caldo alito

vol. II Pag.539 - Da CALDOSO a CALEFATTIVO (1 risultato)

incontrò quegli occhi; e non n'ebbe ribrezzo. ma si sentiva calare per tutte

vol. II Pag.542 - Da CALESELLA a CALESSE (2 risultati)

che battezar ne tacque monde, / quando ebbe tempo, sì poco gli calse

l'amor de tarmi, / sol ebbe in cale. -essere da calere:

vol. II Pag.545 - Da CALICE a CALIDONIO (1 risultato)

6-102: del furto si vantò poi ch'ebbe avutolo; / che sputando tre volte

vol. II Pag.546 - Da CALIDRA a CALIGINE (1 risultato)

le antiche ombre famose, / ch'ebbe sé in odio e le presenti cose,

vol. II Pag.548 - Da CALLAIOLA a CALLE (1 risultato)

di campo in campo il minonna gli ebbe guidati; e giugnendo per entrare nella

vol. II Pag.555 - Da CALORE a CALORE (1 risultato)

il calore dei nostri due animi ben tosto ebbe operato il di più. monti,

vol. II Pag.559 - Da CALPESTO a CALUNNIA (1 risultato)

il loco / d'usurparsi il giacinto ebbe vaghezza / e nobil testimon di sua bellezza

vol. II Pag.560 - Da CALUNNIABILE a CALUNNIOSO (2 risultati)

conservar un sospetto. pascoli, i-437: ebbe la gloria... sì:

... ma mio padre non ebbe cuore di trangugiarla in pace, levò

vol. II Pag.561 - Da CALURA a CALVINISTA (1 risultato)

stette in su la croce, quivi ebbe la sua passione; quivi stanno adunque li

vol. II Pag.563 - Da CALZA a CALZA (1 risultato)

domenichi, 1-5: l'imperadore augusto ebbe a dire come egli s'avea messa la

vol. II Pag.569 - Da CAMALDOLESE a CAMARILLA (2 risultati)

, che milita sotto l'istessa regola, ebbe principio da s. romaldo, l'

e per sua sicurtà e salvezza a serse ebbe ricorso, il re gli assegnò tre

vol. II Pag.570 - Da CAMARLINGO a CAMBIAMENTO (1 risultato)

carnato in mano, fatta che gli ebbe la confessione sopra capo, disse:

vol. II Pag.572 - Da CAMBIARIO a CAMBIATORE (1 risultato)

bene. oriani, x-21-17: quando bice ebbe servito il tè a tutti, tornò

vol. II Pag.576 - Da CAMELIDI a CAMERA (1 risultato)

testi fiorentini, 160: una camera ebbe nel palagio fatta par arti di nigromanzia

vol. II Pag.577 - Da CAMERA a CAMERA (1 risultato)

ambasciadori in roma, il papa gli ebbe soli in camera, e disse loro in

vol. II Pag.580 - Da CAMERATA a CAMERIERE (1 risultato)

capitano diligente e moderato, che l'ebbe per degno d'esser provato in sua camerata

vol. II Pag.581 - Da CAMERIERISMO a CAMERLENGHERIA (2 risultati)

tornata; e, poi ch'ella ebbe preso un topino nel mio camarin buio

, e spogliarsene poi in camerino, ebbe il senso tragico della vita.

vol. II Pag.583 - Da CAMICIA a CAMICIA (1 risultato)

sentite, * le disse alfio dopo che ebbe guardate le stelle anche lui; «

vol. II Pag.584 - Da CAMICIAIO a CAMÌCIO (1 risultato)

nera, e molto altro rituale fascista, ebbe origine dagli arditi e dai legionari di

vol. II Pag.586 - Da CAMINO a CAMMELLO (1 risultato)

. nuovi testi fiorentini, 392: ebbe sei fiorini d'oro, li quali

vol. II Pag.590 - Da CAMMINO a CAMMINO (1 risultato)

.. / più tardi seco t'ebbe il suo cammino / sentimentale, adolescente

vol. II Pag.591 - Da CAMMINO a CAMMINO (1 risultato)

fece / del grande armento ch'elli ebbe a vicino. idem, par.,

vol. II Pag.593 - Da CAMOSCIAIO a CAMPAGNA (1 risultato)

bartoli, 36-19: ma poco appresso ebbe per altra cagione a perder di nuovo

vol. II Pag.596 - Da CAMPANA a CAMPANA (1 risultato)

tocco la campana maggiore, la lupa, ebbe un fremito profondo; la larga bocca

vol. II Pag.598 - Da CAMPANELLO a CAMPANILE (1 risultato)

giacinto di cento trentasei campanelle, che ebbe il cardinal giovan carlo nel suo giardino

vol. II Pag.600 - Da CAMPANTE a CAMPARE (1 risultato)

, 37-92: presso alla città, ebbe incontro a riceverlo una nobile comitiva,

vol. II Pag.601 - Da CAMPARE a CAMPATO (2 risultati)

campò la vita col fuggirsi ed ebbe bando in perpetuo lui e suoi

italico; non di quello solamente ch'ebbe poi tal nome, e consisteva in

vol. II Pag.605 - Da CAMPIRE a CAMPO (1 risultato)

di campo in campo il minonna gli ebbe guidati; e giugnendo per entrare nella vigna

vol. II Pag.606 - Da CAMPO a CAMPO (3 risultati)

mani. g. bassani, 1-248: ebbe inizio il processo contro una ventina di

campo. garzoni, 1-712: ettore ebbe [nello scudo] dui leoni d'oro

(63): quando cinghys cane ebbe fatto suo isforzo, venne ad un

vol. II Pag.607 - Da CAMPO a CAMPO (1 risultato)

sé, o solamente quando l'altra ebbe messo il campo a rumore. -porre

vol. II Pag.608 - Da CAMPO a CAMPO (4 risultati)

gente venuti a campo per combattere, ebbe suo consiglio di prendere la battaglia il

monti, 18-332: né verun di sedersi ebbe fidanza, / perché d'achille la

ii-1-133: la mattina, quando valerio ebbe veduto che i nemici se n'erano iti

, e finalmente a'piaceri della tavola ebbe a cedere il campo la filosofia.

vol. II Pag.609 - Da CAMPO a CAMPO (3 risultati)

facilmente s'astenne tanto, che piero ebbe campo di passare innanzi. vasari, ii-790

misero pastor ma fortunato, / ch'ebbe sì largo e sì famoso campo / di

campo assai, ch'a dime mal non ebbe. cellini, 724: a questo

vol. II Pag.616 - Da CANAPIGLIA a CANARINO (1 risultato)

egli ingrossa. marino, 286: poich'ebbe il greco infido /...

vol. II Pag.618 - Da CANCELLARIA a CANCELLERIA (2 risultati)

sua buona vita e fama papa eugenio l'ebbe in grandissima riputazione, ed ebbe il

l'ebbe in grandissima riputazione, ed ebbe il governo di tutta la corte più

vol. II Pag.619 - Da CANCELLIERATO a CANCELLO (1 risultato)

, iii-453: la qual città non ebbe mai il cancellierato del censo. b.

vol. II Pag.620 - Da CANCELLO a CANCRENA (1 risultato)

vita. fagiuoli, 3-1-380: quand'ebbe il bricca tai parole udite, /

vol. II Pag.623 - Da CANDELABRO a CANDELO (2 risultati)

a tal opera. vasari, iii-455: ebbe per ultimo finimento questa opera una cornice

muri superstiti, l'altare per noi non ebbe più candellieri né palme né ciborio né

vol. II Pag.624 - Da CANDELORA a CANDIDEZZA (1 risultato)

il magistrato si querela / perché non ebbe per la candelaia / con certi candelotti

vol. II Pag.626 - Da CANDIOTTO a CANE (1 risultato)

cun le compagne sue, / non ebbe pena sì grave e profonda / quanto sostegno

vol. II Pag.627 - Da CANE a CANE (1 risultato)

, / in verità, vicin m'ebbe che morto. cavalca, 16-3-62: o

vol. II Pag.630 - Da CANE a CANFORA (1 risultato)

non compiè di racquistare gerusalem, perch'ebbe novelle che manzo cane imperadore suo fratello

vol. II Pag.632 - Da CANGIARO a CANGURO (2 risultati)

colore / e gran dolore egli n'ebbe allotta. boiardo, canz., 82

vantaggio. carducci, i-1087: virgilio ebbe poi dalla prudenza dei nuovi dominatori ristoro

vol. II Pag.645 - Da CANONIA a CANONICO (2 risultati)

questa canonica scienza dall'antica legge mosaica ebbe l'origine, nella qual legge dell'

. vico, 82: studiato che egli ebbe le une ed altre instituzioni sopra i

vol. II Pag.650 - Da CANTAMAGGIO a CANTARE (3 risultati)

banca. vasari, iii-134: egli ebbe sempre l'animo alle baie, e lavorò

, / e alberelli, che non ebbe mai cantambanco. garzoni, 1-721:

di fiori], non più tosto ebbe dal cantante giovene udito ama- ranta nominare

vol. II Pag.651 - Da CANTARE a CANTARE (2 risultati)

, via! fece il mondo e l'ebbe finito, accomodò tutte le cose ammodo

. stefani, 8-4: pisa n'ebbe molti danni d'avere e persone e

vol. II Pag.652 - Da CANTARE a CANTARE (2 risultati)

ciascuno in questa forma... ebbe cantata la sua sestina, tutti, insieme

dante, inf., 20-112: eurìpilo ebbe nome, e così 'l canta /

vol. II Pag.653 - Da CANTARE a CANTARELLO (1 risultato)

, e i romori che per gelosia ebbe con questi e con quelli, e quante

vol. II Pag.655 - Da CANTEO a CANTERELLARE (2 risultati)

cantatore o sonatore, fu amico, ed ebbe sua usanza. savonarola, 5-27:

il signor padre colla sua ambizione marziale ebbe contraria l'opinione di tutta la famiglia

vol. II Pag.658 - Da CANTILENANTE a CANTINA (1 risultato)

. bruno, 3-735: non sì tosto ebbe cominciata questa cantilena il dio de le

vol. II Pag.663 - Da CANTO a CANTO (2 risultati)

crudel, poi che levato / s'ebbe da canto il garrulo eremita, / si

, i-171: quando l'università lo ebbe gridato filosofo e dottore, [il

vol. II Pag.665 - Da CANTONE a CANTONE (2 risultati)

, e gli tirò, poiché quegli ebbe passato, una sassata nella schiena.

, tormento delle anime grandi, l'ebbe ridotto a tale, che dimentico d'

vol. II Pag.667 - Da CANTORINO a CANUTIGLIA (1 risultato)

.. ma mio padre non ebbe cuore di trangugiarla in pace, levò

vol. II Pag.670 - Da CANZONE a CANZONE (1 risultato)

ciascuno in questa forma... ebbe cantata la sua sestina, tutti,

vol. II Pag.671 - Da CANZONELLA a CANZONIERE (2 risultati)

filosofia inglese; esso che fino ad ora ebbe soltanto virtù di spirare di bei motti

esibisce in spettacoli di varietà (ed ebbe particolare voga nei primi decenni del secolo

vol. II Pag.674 - Da CAPACE a CAPACITÀ (1 risultato)

, 9-2-15: non di meno ieri ebbe a dire, che si partì con molta

vol. II Pag.677 - Da CAPANNOLA a CAPARRA (1 risultato)

'n su col cavallo; e poi ch'ebbe fatta legare la cameriera, facieva legare

vol. II Pag.682 - Da CAPELVENERE a CAPETTO (1 risultato)

giusti, 2-73: volle, quand'ebbe i ruspoli a palate, / rubar

vol. II Pag.683 - Da CAPEVOLE a CAPIFOSSO (1 risultato)

capezzale e 'l letto di piuma ch'ebbe il dolce gesù a riposare, e a

vol. II Pag.685 - Da CAPIRE a CAPIRE (1 risultato)

. bernardino da siena, 36: ebbe tanta grazia, che quello che non poteva

vol. II Pag.686 - Da CAPIROMANTE a CAPITALE (1 risultato)

appoggiata sulle mani: era michele? non ebbe il tempo di capirlo. pavese,

vol. II Pag.690 - Da CAPITANIA a CAPITANO (1 risultato)

reggesse la parte guelfa (in seguito ebbe mansioni puramente amministrative). malispini

vol. II Pag.694 - Da CAPITOLARMENTE a CAPITOLO (2 risultati)

capitulazione fatta con lo imperatore a madril, ebbe poca anzi nessuna consulta. b.

, ove parla della briga e fatica ch'ebbe messer matteo. boccaccio, dee.

vol. II Pag.696 - Da CAPITOMBOLONE a CAPO (1 risultato)

giù per la scala, che c'ebbe a rimanere. = comp.

vol. II Pag.700 - Da CAPO a CAPO (2 risultati)

: tornato martino un'altra volta, ebbe il cardinale con lui colloquio molto longo sopra

questo modo. castiglione, 159: alessandro ebbe in tanta venerazione omero, che

vol. II Pag.702 - Da CAPO a CAPO (1 risultato)

il capo. vasari, iii-158: ebbe sempre più il capo a darsi buon

vol. II Pag.703 - Da CAPO a CAPO (1 risultato)

non volle lasciarla se prima non l'ebbe aiutata a comperare il biglietto e a

vol. II Pag.704 - Da CAPO a CAPO (1 risultato)

lippi, 1-82: tosto che v'ebbe fitto il capo, volle / che

vol. II Pag.705 - Da CAPO a CAPO (1 risultato)

, inf., 10-88: poi ch'ebbe sospirando il capo scosso, / «

vol. II Pag.709 - Da CAPOLAZZARO a CAPOMASTRO (2 risultati)

immascherato / e sconosciuto, v'ebbe bastonati, / e che vo'andaste giù

a. f. doni, 3-132: ebbe per moglie un altro bestione certa bestiaccia

vol. II Pag.710 - Da CAPOMESE a CAPOPOPOLO (2 risultati)

scese nella fossa e subito chinatosi, ebbe fatto un ponte, che vi sarebbe passato

, 3-4-256: ma la moglie di lotte ebbe il prurito / di veder quell'incendio

vol. II Pag.711 - Da CAPOPOSTO a CAPORICCIO (1 risultato)

: francesco, signore di matelica, ebbe un tempo guerra col detto messer ridolfo

vol. II Pag.715 - Da CAPPA a CAPPA (3 risultati)

cappa / con pelli agnine, ch'ebbe dal comune / ad ognissanti per il

la cappa. buti, 1-596: ebbe ardimento d'impetrare dal santo padre di

dodici bastagi... e quando li ebbe bene avvinazzati, ei mise loro queste

vol. II Pag.720 - Da CAPPELLO a CAPPELLO (1 risultato)

, e per conseguente il padre non ebbe luogo a rifiutarlo. forteguerri, 27-76:

vol. II Pag.722 - Da CAPPERUCCIA a CAPPONE (2 risultati)

pisa, 368: appiccato ch'ebbe una fune con imo cappio iscursivo ad

mano »; e aùto che l'ebbe in mano, il legò a uno aguto

vol. II Pag.725 - Da CAPPUCCIO a CAPRA (1 risultato)

cappuccio fratesco, ed anche il cappuccio ebbe i martiri suoi. manzoni, pr.

vol. II Pag.728 - Da CAPRICCIO a CAPRICCIO (1 risultato)

, e sesso e volto / egli ebbe pria di donna di capriccio.

vol. II Pag.729 - Da CAPRICCIOSAMENTE a CAPRICORNO (1 risultato)

patto di non domandare il paradiso, ebbe licenza di accompagnarla a casa.

vol. II Pag.732 - Da CAPRIOLO a CAPRONE (1 risultato)

ii-76: dico che domenedio creato che ebbe il cielo e la terra, fece

vol. II Pag.734 - Da CAPUA a CARABO (1 risultato)

stesso genere, ma chi la tentò ebbe a fuggire colle trombe nel sacco, senza

vol. II Pag.735 - Da CARABO a CARACOLLO (1 risultato)

antonino (188-217), che ne ebbe il soprannome di caracalla. caracalla2

vol. II Pag.742 - Da CARATTERISTICAMENTE a CARAVELLA (1 risultato)

e xvi; fu variamente attrezzata ma ebbe in genere sempre tre o quattro

vol. II Pag.743 - Da CARAVELLA a CARBONARO (1 risultato)

la quale acquistò questo nome, perché ebbe la sua origine, e si mostrò la

vol. II Pag.745 - Da CARBONE a CARBONE (2 risultati)

con uno carbone, nella minore audienza ebbe dipinto nel muro proprio dino con uno

ceneri e rinfocolate quattro brage, n'ebbe dopo molto soffiare un filo di vampa

vol. II Pag.749 - Da CARCERANTE a CARCERE (1 risultato)

si diserra / chi 'ntomo al collo ebbe la corda avinta. marco polo volgar.

vol. II Pag.750 - Da CARCERIERE a CARCHESIO (2 risultati)

10 risposi, la ricompensa che egli ebbe, fu la stessa che, per

dentro dentro », e poi che ebbe chiusi tutti i prigionieri nelle loro stanze

vol. II Pag.754 - Da CARDINALE a CARDINE (1 risultato)

abbandonar cardinalizio. muratori, 7-v-163: ebbe anche la chiesa di napoli i suoi

vol. II Pag.763 - Da CARICABBASSO a CARICARE (1 risultato)

. bruno, 3-816: quando prometeo ebbe subornato il mio figlio, vostro fratello

vol. II Pag.765 - Da CARICATAMENTE a CARICATORE (1 risultato)

treppiedi e le cazzeruole; e come tutto ebbe acconciato per modo che gli riuscisse agevole

vol. II Pag.768 - Da CARICO a CARICO (1 risultato)

bellezza di questo lavoro, che raffaello ebbe carico di tutte le cose di pittura ed

vol. II Pag.771 - Da CARIOFILLINA a CARITÀ (1 risultato)

non fosse, ch'a memoria m'ebbe / pier pettinaio in sue sante orazioni,

vol. II Pag.773 - Da CARITATEVOLE a CARITEVOLMENTE (2 risultati)

del ministro; ma oltramare la cosa ebbe tutt'altro incontro, esclamandovi tutti essere

niente di che sostentarsi, non ebbe sussidio caritativo. sarpi, ii-103:

vol. II Pag.774 - Da CARPENDOLO a CARMAGNOLA (3 risultati)

d'angiò, nel 1278), dove ebbe vario valore; in seguito il nome

carlo bertinazzi (1713-1783), che ebbe gran voga a parigi nella parte di arlecchino

torino, dove l'uso di tale giacca ebbe origine; cfr. fr. carmagnole

vol. II Pag.775 - Da CARME a CARMINATIVO (1 risultato)

sannazaro, 229: compiuto ch'ebbe la letizia di dire, gittò fiori

vol. II Pag.777 - Da CARNAIOLO a CARNALE (1 risultato)

erbe cogliendo; né prima veduta l'ebbe, che egli fieramente assalito fu dalla

vol. II Pag.779 - Da CARNAME a CARNE (2 risultati)

dà ad intendere che, come dante ebbe veduto la santa scrittura carnalmente, cioè litteral-

uomo bene steso di persona, ed ebbe bianca carnatura. carletti, 91:

vol. II Pag.781 - Da CARNE a CARNE (1 risultato)

. d. bartoli, 38-73: n'ebbe dal santo generale [dei padri]

vol. II Pag.784 - Da CARNEADE a CARNEFICE (2 risultati)

che si faceva venire di lucca, ebbe due sacchi di canapa. parini,

movimento espresse ima sofferenza indicibile. ella ebbe l'aspetto di una creatura lacerata

vol. II Pag.785 - Da CARNEFICINA a CARNEVALE (2 risultati)

cognoscitive ed appetitive. segneri, ii-25: ebbe per ven- totto anni a provare ad

diffusamente, che mona agnoletta mia non ebbe altro che dire per quei parecchi dì.

vol. II Pag.788 - Da CARNOSO a CARO (2 risultati)

fra'quali, se alcuno mai n'ebbe bisogno o gli fu caro o già ne

chiavi / che 'l mio antecessor non ebbe care. idem, purg., 1-71

vol. II Pag.790 - Da CARO a CAROBA (1 risultato)

varchi, 18-1-388: nel qual anno ebbe per tutta italia grandissimo caro. algarotti

vol. II Pag.795 - Da CARPINETA a CARPOFORO (1 risultato)

, 155: quando la scimia / ebbe carpito il lume, e l'ambio preso

vol. II Pag.799 - Da CARRETTAIO a CARRETTO (2 risultati)

sulla onestà della povera irminda: che ebbe cinque figli, sfacchinò sempre per casa

buonarroti il giovane, i-349: chi n'ebbe a esser portato di peso /.

vol. II Pag.800 - Da CARRETTONAIO a CARRIERA (1 risultato)

villani, 6-43: e in pochi dì ebbe, con apparecchiamento fatto di molta vittuaglia

vol. II Pag.801 - Da CARRIERISMO a CARRIOLA (2 risultati)

, con tanta furia, che non ebbe tempo di vedere uno specchio molto ben

; tantoché nella sua lunga carriera non ebbe che a stroppiare il braccio d'un

vol. II Pag.803 - Da CARRO a CARRO (1 risultato)

: / quei la notte e la morte ebbe d'intorno, / e barcollò,

vol. II Pag.810 - Da CARTA a CARTA (1 risultato)

lxxii. g. villani, 4-4: ebbe discordia col re riccardo per moneta che

vol. II Pag.812 - Da CARTA a CARTA (1 risultato)

ma carta bianca. pananti, i-127: ebbe plenipotenza e carta bianca. nieri,

vol. II Pag.814 - Da CARTAPESTA a CARTEGGIO (2 risultati)

io carteggio. manni, 2-642: ebbe amistade con franco sacchetti, come dal suo

., 27 (463): renzo ebbe la risposta, e fece riscrivere.

vol. II Pag.820 - Da CARTOSO a CASA (1 risultato)

e pisa. marino, vii-157: ebbe mosè da dio il modello de l'arca

vol. II Pag.824 - Da CASA a CASA (1 risultato)

esemplo di cristo, il quale non ebbe né casa né tetto, e fu sì

vol. II Pag.827 - Da CASAMATTARE a CASATO (1 risultato)

casato, o vero s'egli ha o ebbe mai niun fratello. varchi, 23-130

vol. II Pag.831 - Da CASCARILLA a CASCATOIO (1 risultato)

4-37: carlo, in vederli, egli ebbe a cascar morto. nievo, 1-145

vol. II Pag.837 - Da CASO a CASO (2 risultati)

fu grande, e da ogni parte ebbe lacrimoso fine; perché messer niccolò fu

e per mancanza d'amici, di cui ebbe sempre scarsezza grande, come è il

vol. II Pag.846 - Da CASSABANCA a CASSARE (1 risultato)

non gli vale: / ella l'ebbe ben cassale. marrini, 2-70: sembra

vol. II Pag.853 - Da CASTAGNACCIAIO a CASTAGNO (1 risultato)

di me fe notomie, / quando m'ebbe a suo domino. 13

vol. II Pag.855 - Da CASTALE a CASTELLANO (1 risultato)

piccoli e grandi. velluti, 133: ebbe altri ufici di comune, e podesterie

vol. II Pag.857 - Da CASTELLO a CASTELLO (2 risultati)

. cantari cavallereschi, 9: questo si ebbe un figliuolo sì perfetto / che si

altri eletto, / che la persona ebbe cotanto bella. fioretti, xxi-908 (7

vol. II Pag.860 - Da CASTIGATORIA a CASTITÀ (1 risultato)

e recidiva. imbriani, 1-149: ebbe l'idea geniale di leggere, con espressione

vol. II Pag.861 - Da CASTO a CASTO (1 risultato)

schermirsi da tal che ne contrasta, / ebbe mestier di sovrumana aita. f.

vol. II Pag.862 - Da CASTONE a CASTRAMETAZIONE (1 risultato)

degli organi genitali del castoro (ed ebbe in passato fama di antispastico).

vol. II Pag.865 - Da CASTRONERIA a CASUPOLA (1 risultato)

, 5-20: nel suo villaggio, ebbe dei rapporti casuali con una povera sartina,

vol. II Pag.871 - Da CATARATTA a CATARTICO (1 risultato)

iddio questa singulare grazia, che mai ebbe impedimento ignuno, che gli alterasse lo

vol. II Pag.874 - Da CATATERMOMETRO a CATECUMENO (1 risultato)

in pace, grasso e rimbambito, / ebbe nel dua chi l'aveva servito »

vol. II Pag.875 - Da CATEGOREMA a CATELANO (1 risultato)

manzoni, 970: qualche nazione straniera ebbe e occasioni e mezzi che mancarono a

vol. II Pag.880 - Da CATENATO a CATERATTA (1 risultato)

le fu di gloria il nome, ed ebbe onori / dai miglior dei migliori:

vol. II Pag.881 - Da CATERATTAIO a CATERVA (2 risultati)

che il cane, che guardava l'orto ebbe a far seco. d. barali,

e quando ella aprì la cateratta, buovo ebbe paura ch'egli non fosse qualche serpente

vol. II Pag.882 - Da CATETA a CATINO (1 risultato)

ii-260: la prima contezza, che si ebbe del cinese, del giapponese, del

vol. II Pag.883 - Da CATINO a CATOMETOPI (1 risultato)

; catinèllo. sacchetti, 146-8: ebbe una volta tanta sicurtà d'andare a

vol. II Pag.887 - Da CATTI a CATTIVERIA (1 risultato)

. fagiuoli [tommaseo]: ed ebbe alfin di catti da admeto / d'

vol. II Pag.892 - Da CATTOLICIZZANTE a CATTURA (2 risultati)

e il rinascimento, ricominciava. né mai ebbe espressione più viva di quello che nell'

è d'usanza. machiavelli, 566: ebbe la sua prima età piena di travagli