Grande dizionario della lingua italiana

Prototipo edizione digitale

Risultati per: donna Nuova ricerca

Numero di risultati: 24595

vol. I Pag.2 - Da A a A (4 risultati)

onore. petrarca, 8-3: la donna che colui ch'a te ne 'nvia,

, 8-7 (282): la donna, montata in su la torre ed a

trasse di nuova fazione, ov'era una donna vecchia a sedere. petrarca, 30-7

le chiome dorate al vento sparse / giovane donna in mezzo 'l campo apparse. idem

vol. I Pag.3 - Da A a A (1 risultato)

, ii-45: tolse per moglie una gentil donna della terra, nepote dell'arcivescovo.

vol. I Pag.5 - Da A a A (2 risultati)

quel signore, / ch'a la mia donna ne li occhi dimora. ariosto,

): il senno da una valorosa donna usato a tórsi da dosso due, che

vol. I Pag.6 - Da A a ABATE (1 risultato)

annunzio, iv-2-155: come la povera donna già negli ultimi tempi faceva alcuni servizi

vol. I Pag.9 - Da ABBAGLIANTE a ABBAGLIARE (1 risultato)

, tue primavere; / non son, donna sleal, di tue miniere / gli

vol. I Pag.13 - Da ABBANDONATAMENTE a ABBANDONATO (2 risultati)

idem, iv-1-103: talvolta, contro la donna lontana, l'invadeva una bassa ira

tutto alla tentazione, il vegliante baciò la donna in bocca. idem, iv-2-667:

vol. I Pag.16 - Da ABBARUFF AMENTO a ABBASSARE (2 risultati)

riferirlo a persona, e specialmente a donna, per scomporne le vesti e i

., 9-3 (356): la donna, che assai onesta persona era,

vol. I Pag.17 - Da ABBASSATO a ABBASSO (2 risultati)

chiamarli fratelli. goldoni, vi-156: donna che scrive e prega, s'abbassa

i-480: dipinse l'assunzione di nostra donna in cielo, circondata da un coro di

vol. I Pag.18 - Da ABBASTANZA a ABBATTERE (2 risultati)

abbatta. alvaro, 9-265: una donna incinta che inseguiva un camion su cui

14-421: dal giorno della fuga di donna elvira, sul castello...

vol. I Pag.19 - Da ABBATTIFIENO a ABBATTUTA (4 risultati)

quando pur t'abbatti / ne la sua donna, fingi non vedella. bibbia volgar

vita sia quella di colui che a donna non bene a sé conveniente s'abbatte

, 346: gli comandai [alla donna mia], se mai s'abattesse a

): e chi s'abbatte in donna gentile e vertuosa, come farà che eternamente

vol. I Pag.20 - Da ABBATTUTO a ABBELLIRE (4 risultati)

parola pomposa sembra nome di una bella donna; ed è invece il nome di un'

che uno frequente pensiero a questa nuova donna commendare e abbellire. cino, iv-183

, iv-183 (49-35): dio, donna, abellire / non vi de'sì

mattutina. dossi, 709: una donna, innamorando, abbellisce: più o

vol. I Pag.21 - Da ABBELLITO a ABBEVERATOIO (1 risultato)

scendea. tommaseo-rigatini, 597: donna tenta abbellirsi con istrani ornamenti, i quali

vol. I Pag.22 - Da ABBÌ a ABBIGLIARE (3 risultati)

, ii-7-9: bella fui io e sol donna del mondo / e or son

le mancava nell'abbigliamento di quanto una donna normale potesse a quel tempo portare,

firenzuola, 574: ancorché una bellissima donna molto sontuosamente si abbigli d'oro e

vol. I Pag.24 - Da ABBISOGNEVOLE a ABBOCCATO (1 risultato)

nostra suonano. verga, i-228: la donna arrossì, quasi fosse stata sorpresa in

vol. I Pag.26 - Da ABBONDANTEMENTE a ABBONDARE (1 risultato)

. moretti, 17-99: era una bella donna alta, forte, abbondante.

vol. I Pag.27 - Da ABBONDATO a ABBORDAGGIO (1 risultato)

, 6-311: era stata una bella donna bionda e morbida e abbondevole.

vol. I Pag.29 - Da ABBOTTINATO a ABBOZZATO (1 risultato)

. lancia, 1-9: neuna donna, o femina o fanciulla, osi

vol. I Pag.30 - Da ABBOZZATO a ABBRACCIARE (1 risultato)

, v-16: gli abbracciamenti d'una donna che t'ama t'ammaestrino nel piacere

vol. I Pag.31 - Da ABBRACCIARE a ABBRACCIARE (1 risultato)

. cavalcanti, 2-2-242: la quale donna, mossa... dal fervente

vol. I Pag.32 - Da ABBRACCIARE a ABBRANCARE (1 risultato)

., 9-6 (380): la donna, ricordandosi del- l'abbracciar d'adriano

vol. I Pag.35 - Da ABBRONZARE a ABBRUCIARE (1 risultato)

/ e queste vesti, anche a vii donna sozze, / odiano d'imeneo l'

vol. I Pag.36 - Da ABBRUCIATICCIO a ABBRUSTOLITO (1 risultato)

395: si presentò... una donna tutta abbrunata e coperta di veli neri

vol. I Pag.37 - Da ABBRUTIMENTO a ABBURATTARE (2 risultati)

, i-303: ricadde [la donna] nel suo abbrutimento senza pensiero,

, eccoti mino in terra e la donna addossoli, e abburattalo per lo modo.

vol. I Pag.38 - Da ABBURATTATA a ABERRAZIONE (1 risultato)

di vergogna non pena / chi come donna la tien per l'abena.

vol. I Pag.40 - Da ABEZZO a ABILE (3 risultati)

pavese, 3-29: mi scatenai come una donna e fui abbietto come un uomo.

abiezione! verga, ii-128: questa donna che, per ogni trivio, fece infame

gradino dell'abiezione, / come una donna perduta. borsi, 2-181: in quale

vol. I Pag.43 - Da ABITABILE a ABITARE (3 risultati)

si celebrassi e stessi quel nome della donna mia. idem, i-82: quel

tu, che condutti / n'hai, donna, in questo mar che non ha

[occhi e riso] balconi de la donna che nel dificio del corpo abita,

vol. I Pag.46 - Da ABITUALITÀ a ABITURO (2 risultati)

lera. palazzeschi, i-76: per quanto donna brillante era abitudinaria da non potersi

idem, iv-1-351: quella incarnazione di una donna in un'altra non era più un

vol. I Pag.48 - Da ABNORME a ABOMINARE (1 risultato)

guadagnarselo. moravia, xii-61: una donna insomma che lo amasse con abnegazione e con

vol. I Pag.50 - Da AB ORIGINE a ABORTIRE (2 risultati)

, trattava gravi ed autentiche parti l'abbominevole donna: e ancora ch'egli abbonisse così

: chiunque... istiga una donna incinta ad abortire, somministrandole mezzi idonei

vol. I Pag.51 - Da ABORTITO a ABRAXEA (2 risultati)

codice penale, 550: atti abortivi su donna ritenuta incinta. 5.

è procurato dal medico per proteggere la donna; abòrto criminoso, se è arbitrario

vol. I Pag.53 - Da ABURTO a ACALEFA (2 risultati)

le facultadi. 5. abusare una donna o di una donna: farle violenza

5. abusare una donna o di una donna: farle violenza, usarle affronto.

vol. I Pag.56 - Da ACCADEMISMO a ACCAGLIARE (1 risultato)

frate molto biasimato, ed eziandio la donna: ma pure il frate ne fu

vol. I Pag.60 - Da ACCANTONATO a ACCAPPATOIO (2 risultati)

596: rovesciai nel mio impeto una donna che correva qua e là per la stanza

con i terribili occhi del desiderio la donna disvilupparsi dall'accappatoio già asciutta e monda

vol. I Pag.61 - Da ACCAPPIAMENTO a ACCAREZZATO (2 risultati)

baldini, 4-99: una risata di donna dietro gli scuri d'un primo piano

, accarezzante. idem, 66: una donna di mezza età, pallida..

vol. I Pag.62 - Da ACCAREZZATORE a ACCASARE (2 risultati)

quella di potervi accasare il figliuolo con nobil donna e con ricca dote, non meritava

soddisfatte. pratolini, 2-52: [la donna] aveva dei risparmi, e un

vol. I Pag.65 - Da ACCATTATORE a ACCAVALCIARE (1 risultato)

. guittone [crusca]: la donna accattatrice con quel suo bambinuccio in collo

vol. I Pag.67 - Da ACCECATAMELE a ACCEFFARE (1 risultato)

il poeta] sua orazione a nostra donna; poi accede a vedere quella ultima

vol. I Pag.68 - Da ACCEGGIA a ACCENDERE (1 risultato)

., 9-6 (377): la donna, avendo cerco, e trovato che

vol. I Pag.69 - Da ACCENDERE a ACCENDERE (4 risultati)

, i-449: sentendo pure che la donna mia si doleva e piangeva, mi accese

di me accesi / più d'una donna; e al fin me solo offesi.

di lei s'accese, quanto di donna alcuno amante s'accendesse già mai.

pensiero di posseder quella bianca e superba donna per diritto di conquista violenta. idem

vol. I Pag.70 - Da ACCENDEVOLE a ACCENNARE (2 risultati)

2-12: seguiva immantinente la confidenza, donna in atto piena d'ardire, e accennante

ordine nelle vetrine. un vestito da donna accennava a braccia distese sulla gruccia. palazzeschi

vol. I Pag.73 - Da ACCENTORE a ACCERRARE (1 risultato)

2-559: il volto d'una vera donna: roseo, pienotto, di linee regolari

vol. I Pag.74 - Da ACCERTABILE a ACCESO (5 risultati)

fare quanto un'ugna con quella povera donna, l'accerto e l'assicuro che il

accertato di non poter venire colla sua donna agli ultimi abbracciamenti, possa far risoluzione

: allora sogliono accesissimamente amare la loro donna. ottimo, 3-232: quanto

pietosa madre al caro figlio, / né donna accesa al suo sposo diletto, /

del cuore il concupiscibile amore verso la donna, acceso d'onesta carità si rimane

vol. I Pag.75 - Da ACCESPUGLIARE a ACCESSO (1 risultato)

veramente bella, perché la bellezza della donna è una cosa accessibile, una cosa

vol. I Pag.76 - Da ACCESSORIAMENTE a ACCETTA (1 risultato)

linati, 8-67: oggi veduta una donna menar colpi d'accetta s'una ceppaia lungo

vol. I Pag.79 - Da ACCHETATO a ACCHITARE (2 risultati)

ed alquanto la tempesta acchetata, la donna, che quasi mezza morta era,

braccia e l'ha scaraventato contro la donna; se l'acchiappava ci sarebbe rimasta

vol. I Pag.80 - Da ACCHITO a ACCIACCO (2 risultati)

, ecco che sboccò la sagoma di una donna; tommaso la riconobbe d'acchitto,

ciel mai ne acchiuse in cor di donna, / gloria m'è, gloria,

vol. I Pag.81 - Da ACCIACCOSO a ACCIAMBELLATO (2 risultati)

ognuno ne manda. l'uomo, la donna, lo spagnuolo, l'indiano,

di grigio acciaio: occhi biondi di donna bionda, un po'pazzi. viani,

vol. I Pag.91 - Da ACCOLLATA a ACCOMANDANTE (2 risultati)

108): allora vidi una gentile donna giovane e bella molto, la quale da

tra essi accolti. tasso, 6-ii-182: donna, chi vi colora / come vermiglia

vol. I Pag.95 - Da ACCOMODATORE a ACCOMPAGNARE (1 risultato)

accompagnamento si conducesse lieto a casa la donna. g. gozzi, ii-171: accostumato

vol. I Pag.98 - Da ACCONCIABILE a ACCONCIARE (3 risultati)

si lasciava vincere; di che la donna faceva maravigliosa festa. bembo, 1-130:

poliziano, 187: egli è ver, donna, ch'i'ardo; / ma per

., 7-5 (177): la donna si levò in su l'aurora ed

vol. I Pag.99 - Da ACCONCIATAMENTE a ACCONCIATURA (1 risultato)

,... porge cagione alla donna, per la quale conviene ch'ella porga

vol. I Pag.100 - Da ACCONCIME a ACCONCIO (3 risultati)

nella rocca, acconci a'comandamenti della donna per singulare amore. boccaccio, dee

(274): dirai alla mia donna che di me niun pensier si dèa infino

le cavò l'acconciatura di capo. la donna rimase scoperta, ed era tignosa.

vol. I Pag.101 - Da ACCONCIONI a ACCONTARE (2 risultati)

subitamente: / « volgiti, bella donna, e non ti porre ».

7-3 (162): essendo la donna gravida, pensossi [il giovine] di

vol. I Pag.102 - Da ACCONTATO a ACCOPPIARE (2 risultati)

n-109: questa è l'eccelsa e gloriosa donna / ch'accoppia a regio scettro animo

raccontarmi come sua madre fosse stata una donna straordinaria che accoppiava l'eccezionale bellezza e

vol. I Pag.103 - Da ACCOPPIATO a ACCORATO (1 risultato)

morir; perché, se lascia / la donna, ha da lasciar la vita ancora

vol. I Pag.106 - Da ACCORDATORE a ACCORDO (2 risultati)

e'mi ricorda che 'n tolosa / donna m'apparve accordellata istretta. accordellato2)

raggio divino al mio pensiero apparve, / donna, la tua beltà. simile effetto

vol. I Pag.107 - Da ACCORDONARE a ACCORRERE (3 risultati)

, 7-8 (197): la donna... svegliatasi, e trovatosi tagliato

latino o franco. idem, 4-23: donna a cui di beltà le prime lodi

lacopone, 93-3: accurre, donna, e vide che la gente l'

vol. I Pag.108 - Da ACCORRUOMO a ACCORTO (4 risultati)

che ti resta, / usalo, donna, accortamente e bene. bembo,

fugace? idem, 776: donna, se dopo tanti e tanti torti /

: egli sapeva attraverso quali insidie una donna può cadere nelle mani d'un uomo

non vi noi ». / « donna del -del, di queste cose accorta »

vol. I Pag.109 - Da ACCOSCIARE a ACCOSTARE (2 risultati)

, ii-84: sperava che la bella donna... si sarebbe accosciata in

, il suo viso a quello della donna accostò, e più volte, con molte

vol. I Pag.110 - Da ACCOSTARELLO a ACCOSTO (3 risultati)

donne di camera uscìa, / come la donna gli aveva ordinato / presto liombruno dentro

deledda, ii- 696: la donna si accostò, lentamente, spandendo davanti

suoi sopra la barca montato ed alla donna che piagnea accostatosi, comandò che de'

vol. I Pag.111 - Da ACCOSTO a ACCOVACCIATO (2 risultati)

pareva proteggere lo scialle molle e stanco della donna. beltramelli, i-493: erano

i-571: -ecco la sposa! -disse la donna che pareva accostumata a quella frase.

vol. I Pag.112 - Da ACCOVACCIOLARE a ACCOZZO (3 risultati)

far così tosto innamorare una così fatta donna come è costei? a buona otta

amaranza, / che di beltade ogni altra donna avanza. pulci, 8-23: ben

morelli, 214: disamina se la donna tua principalemente ti è suta fedele..

vol. I Pag.113 - Da ACCREDERE a ACCRESCERE (1 risultato)

avesse, i segreti diletti della sua donna in publico addimostrare. buh [inf.

vol. I Pag.114 - Da ACCRESCIMENTO a ACCULARE (4 risultati)

francesco da barberino, ii-135: non face donna belleza o nazione, / ma

muta genere, come spinta, spintone, donna, donnone. manni, i-46:

scansare offesa, o per vezzo. donna gentile s'accucciola in un canto del canapè

: se faceva bel tempo, ogni donna accudiva alle faccende accucciare, rifl.

vol. I Pag.116 - Da ACCURATO a ACCUSARE (2 risultati)

sotto l'accusa di aver strangolato la donna. 2. biasimo, rimprovero;

ii-848: nei pochi momenti che la donna mise ad arrivare alla porta e ad entrare

vol. I Pag.118 - Da ACERBO a ACERO (1 risultato)

/ la bella giovinetta ch'ora è donna. idem, 145-7: ponmi alla

vol. I Pag.120 - Da ACETILENICO a ACETOSO (1 risultato)

, un cor rere all'impazzata, donna agrippina che cercava yaceto dei sette ladri

vol. I Pag.125 - Da ACQUA a ACQUA (1 risultato)

/ pose colei che sola a me par donna. idem, 325-70: il sol

vol. I Pag.128 - Da ACQUA a ACQUA (1 risultato)

da far stentare la morte non che una donna. domenichi [plinio], ii-928

vol. I Pag.129 - Da ACQUA a ACQUA (1 risultato)

dee., 4-10 (461): donna, tu avvisi che quella fosse acqua

vol. I Pag.130 - Da ACQUACCHIARE a ACQUAIO (1 risultato)

tre forme diversamente eleganti, cioè della donna, della tazza e del veltro,

vol. I Pag.135 - Da ACQUICOLA a ACQUIETARE (1 risultato)

nella necessaria definitiva rinunzia al possesso della donna tanto sognata e tanto adorata. beltramelli

vol. I Pag.136 - Da ACQUIETAZIONE a ACQUISTARE (2 risultati)

con cui l'uomo suol riguardare la donna, e la donna l'uomo?

uomo suol riguardare la donna, e la donna l'uomo? acquistaménto, sm

vol. I Pag.137 - Da ACQUISTARELLO a ACQUISTO (2 risultati)

che s'acquista la stima di una donna, di rado si guadagna anche l'

la quale assai lietamente l'acquisto della donna avea conceduto a cimone, non stabile,

vol. I Pag.138 - Da ACQUITRINA a ACRE (2 risultati)

suo sì odioso acquisto, / che della donna che perduto avea. vico, 2-272

- anche al figur.: di una donna. g. villani, 9-40:

vol. I Pag.140 - Da ACRINIA a ACROMATICO (1 risultato)

d'una passione acrimoniosa, quella di una donna già vecchia verso un uomo più fresco

vol. I Pag.143 - Da ACUTANGOLO a ACUTO (2 risultati)

poliziano, st., 1-15: giovane donna sembra veramente / quasi sotto un bel

, i-7: i lucenti occhi della bella donna scintillando guardarono i miei con acuta luce

vol. I Pag.144 - Da ACUTO a ADACQUATOIO (1 risultato)

inimitabile. deledda, iii-230: la donna ascoltava intensamente; i suoi occhi si

vol. I Pag.146 - Da ADAGIO a ADAMO (1 risultato)

da dio. tasso, 4-35: donna, se pur tal nome a te con-

vol. I Pag.147 - Da ADANAIATO a ADATTATAMELE (1 risultato)

: lo pensoso adastiaménto / degiate, donna, allegrare, / per ira e per

vol. I Pag.148 - Da ADATTATO a ADDECIMAZIONE (1 risultato)

berni, 11 53: vede la donna il cavalier adatto, / e di persona

vol. I Pag.149 - Da ADDEMANNARE a ADDENTELLARE (1 risultato)

: seduta su un sacco, una donna addensava intorno a sé la penombra della

vol. I Pag.150 - Da ADDENTELLATO a ADDESTRARE (1 risultato)

lor che fieno / degni adestrar cotal donna per freno. dante, 60-13: ben

vol. I Pag.152 - Da ADDIETTIVAZIONE a ADDIMANDATO (1 risultato)

. di giacomo, i-398: la donna, sorpresa, si trasse addietro e

vol. I Pag.153 - Da ADDIMANDATORE a ADDIRE (3 risultati)

gire e addimorando, i gentil mia donna, a voi mi raccomando.

gire e addimorando, / gentil mia donna, a voi mi raccomando. =

avesse, i segreti diletti della sua donna in pubblico addimostrare. zanobi da strata,

vol. I Pag.155 - Da ADDISCIPLINATO a ADDIVIDERE (1 risultato)

la finestra là in alto -mi addita la donna -è la nostra. =

vol. I Pag.156 - Da ADDIVINARE a ADDOBBATO (1 risultato)

arme il suo valore / per una donna ond'è preso d'amore. forteguerri,

vol. I Pag.157 - Da ADDOBBATORE a ADDOLCIRE (3 risultati)

, 8-32: mille merzé, gentil donna cortese, / del buon responso..

. idem, 10-150: che niuna donna potesse portare... nullo vestimento intagliato

, 1-110: sollievo [è la donna] delle afflizioni dell'uomo, e

vol. I Pag.158 - Da ADDOLCITIVO a ADDOMANDARE (2 risultati)

: in evento... che la donna fosse viaddolorare, tr. (addolóro

, 4-70: lacrimosa e addolorata quanto / donna o donzella o mai persona fosse

vol. I Pag.160 - Da ADDOPPIATO a ADDORMENTARE (1 risultato)

; e quivi, chiamando misericordia a la donna della cortesia,... m'

vol. I Pag.161 - Da ADDORMENTATICCIO a ADDOSSARE (1 risultato)

grazzini, 3-1 (255): la donna per il romore si destò, e

vol. I Pag.163 - Da ADDOTTRIN ABILE a ADDURRE (1 risultato)

tratterà di certi generali addotrinamenti d'ogni donna. libro di similitudini [crusca]

vol. I Pag.165 - Da ADEGUATAMENTE a ADEMPIERE (2 risultati)

: ciò che tu comanderai, gentilissima donna, sanza fallo s'adempierà. scala del

il figlio certamente sarebbe morto. la donna si stupì che un prete non capisse

vol. I Pag.166 - Da ADEMPIMENTO a ADERENTE (2 risultati)

un bel giovenco aderbo / per la mia donna. pindemonte, 9-275: per l'

ojetti, 120: come può una donna, viva solo nell'ora che passa,

vol. I Pag.168 - Da ADERPICARE a ADESO (2 risultati)

preferisci che stasera fermi la tua donna per adescamento e la metta dentro per

, i-114: biasimevole è la vanità della donna immodesta che si adoma per adescar gli

vol. I Pag.169 - Da ADESPOTO a ADIETTIVO (1 risultato)

, ii-115: in vostra spera vivo, donna mia, / e lo mio core

vol. I Pag.170 - Da ADIETTO a ADIRATAMENTE (1 risultato)

il fianco. idem, iv-2-166: una donna enorme, soffocata dall'adipe. albertazzi

vol. I Pag.171 - Da ADIRATICCIO a ADIUNGERE (2 risultati)

, 7-6 (186): trovò la donna sua in capo della scala tutta sgomentata

meglio che adiratétto o adiraticcio. anco di donna adirata leggermente e non senza grazia:

vol. I Pag.172 - Da ADIURARE a ADOCCHIATO (2 risultati)

, iii-446: ecco veggon passare la donna dotta: che, aocchiatili, con

ha chi scaltro ed amoroso adocchia / la donna altrui; ché al villano par bella

vol. I Pag.173 - Da ADOCCHIATORE a ADOMBRARE (2 risultati)

nelle gonnelle corte, / eppur già donna. campana, 259: tra il barbaglio

e che egli non vedeva, una donna biondiccia e grossa, si adombravano in un

vol. I Pag.176 - Da ADOPERATO a ADORAMENTO (1 risultato)

]: per celia. 'lettere di donna adora bilmente spropositate'. linati

vol. I Pag.177 - Da ADORANDO a ADORAZIONE (2 risultati)

ii-17: ragion fa che tra donna sia vertute, / et usa di

las- sarete vincer d'amore a una donna che v'adori. vasari, iii-735

vol. I Pag.178 - Da ADORDIN ARE a ADORNARE (2 risultati)

[s. v.]: di donna, amore con adorazione: con soverchio

mestieri per forza de rascione che questa donna, la quale noi chiamamo venere,.

vol. I Pag.179 - Da ADORNATAMENTE a ADOTTARE (6 risultati)

da lentini, ii-58: e nulla donna vio / c'aggia tanta adomeze. idem

. rinaldo d'aquino, v-116-6: amorosa donna fina, /... /

/... / non pare che donna sia / vostra para d'adomezze.

venere] dea essare [= essere] donna de delettazioni e d'adomeze e de

non ardisco gli occhi alti levare, / donna, per rimirar vostra adomeza.

udiva, / facean dubbiar se mortai donna o diva / fosse che 'l ciel rasserenava

vol. I Pag.180 - Da ADOTTATIVO a ADSTRATO (2 risultati)

pietro peccator fu'nella casa / di nostra donna in sul lito adriano. boccaccio,

onorar vien l'urna / la reai donna del famoso padre, / candida e pura

vol. I Pag.181 - Da ADUGGERE a ADULATORE (1 risultato)

d'annunzio, iv-i- 827: la donna appassionata si compiace spesso di esagerare la

vol. I Pag.182 - Da ADULATORIAMENTE a ADULTERAZIONE (4 risultati)

tanta grazia... aveva la donna mia. sannazaro, 12-217: a

28-82: saria la legge ch'ogni donna colta / in adulterio fosse messa a morte

della dignità e dell'uomo e della donna, è il detto di cristo: chi

: chi ha con desiderio riguardata la donna altrui, ha già adulterato in suo cuore

vol. I Pag.183 - Da ADULTERIA a ADULTO (8 risultati)

. relazione amorosa illecita tra uomo e donna, in cui l'uno o

, comandava che così fosse arsa quella donna che dal marito fosse con alcuno suo

. frezzi, iii-14-164: e se la donna ad adulterio piega, / commette anco

contra la adultera, nella quale quella donna che ne bevea, avendo commesso lo

, 28-82: saria la legge ch'ogni donna colta / in adulterio fosse messa

, usano di maritarsi con una sola donna e tengono gravissimo conto dell'adulterio,

: pigliando gli adulteri, uomo e donna, fi mettono sopra un carro e li

, la quale mettono in testa alla donna adultera; alla quale poi li tagliano dalla

vol. I Pag.187 - Da AERE a AEREO (1 risultato)

gianni, iv-90 (3-1): gentil donna cortese e di bon'àre. testi

vol. I Pag.191 - Da AFACA a AFFACCENDAMENTO (1 risultato)

consolazione. fagiuoli, 1-125: una donna di grato e gentil tratto, / tutt'

vol. I Pag.192 - Da AFFACCENDARE a AFFACCIARE (2 risultati)

24 (409): la buona donna, fatta seder lucia nel miglior luogo

lenzuola che attaccava a un ferro, donna maria si sporse. 4.

vol. I Pag.194 - Da AFFANGATO a AFFANNO (1 risultato)

colui che ciò fatto avesse che la donna diceva, non gli fosse ancora 11

vol. I Pag.195 - Da AFFANNONE a AFFARACCIO (1 risultato)

significato [di salamistra] è di donna piuttosto saputa e dottoressa, che affannona

vol. I Pag.196 - Da AFFARATO a AFFARE (1 risultato)

moralità: 'quell'uomo, quella donna è un affaraccio '(sottinteso per me

vol. I Pag.197 - Da AFFARE a AFFARUCCIO (6 risultati)

lo meo volere amor mi fece amare / donna di grande affare troppo altera. rinaldo

d'alto affare; don ferrante e donna prassede: il casato, al solito,

: v. malaffare. -uomo [donna] di mal affare: di mal costume

, 379: sia tuo officio, donna mia,... provedere che le

d'un causidico, altri gli affarmi della donna di casa. crusca [s.

vissuto col marito affarista era divenuta una donna d'affari di primordine, con fiuto sicuro

vol. I Pag.198 - Da AFFASCIARE a AFFATICAMENTO (2 risultati)

di faccenduccia: ma può la buona donna di casa dire lietamente e quasi leggiadramente,

, di cui m'affascinavano le teste di donna in vetrina, di cera.

vol. I Pag.199 - Da AFFATICANATURE a AFFATICATO (1 risultato)

a ragionare e domandare della sua carissima donna; la quale, percioché stracco e

vol. I Pag.200 - Da AFFATICATORE a AFFAZZONAMENTO (1 risultato)

. guittone, 1-35: èe donna affaticatrice, e molto valente. velluti

vol. I Pag.201 - Da AFFAZZONARE a AFFERMARE (1 risultato)

, non so se di musa o di donna, in vano arridete sfolgorando da lungi

vol. I Pag.202 - Da AFFERMATAMENTE a AFFERRARE (1 risultato)

in prima con affermativa reiterazione palesa la donna il nome suo. b. cavalcanti,

vol. I Pag.205 - Da AFFETTO a AFFETTUOSITÀ (1 risultato)

): se voi affettuosamente amate la donna vostra e che ella d'altrui non

vol. I Pag.206 - Da AFFETTUOSO a AFFEZIONE (1 risultato)

era il dare opera che la buona donna riavesse il suo marito,..

vol. I Pag.207 - Da AFFEZIONEVOLE a AFFIBBIARE (2 risultati)

che loro fanno più conto d'una donna mora di quel paese, che d'una

isotta s'accorse allora di come la donna sia sola, di come tra le sue

vol. I Pag.208 - Da AFFIBBIATO a AFFIDARE (2 risultati)

minacciò l'attrice di affidare ad altra donna la parte. comisso, 12-45: le

: le cure erano affidate a una donna, giovane ancora, una specie di

vol. I Pag.211 - Da AFFILATOIO a AFFINATO (3 risultati)

oro, / l'oro prova la donna, / la donna alfine è il paragon

l'oro prova la donna, / la donna alfine è il paragon de l'uomo

quasi divina / nel dolce foco di mia donna affina. tasso, 776: in

vol. I Pag.212 - Da AFFINATOIO a AFFIOCARE (3 risultati)

. i consanguinei miei sono affini della donna mia. s. antonino, 1-175:

alla sua mogliera, o a quella donna con la quale ha usato carnalmente.

torre alcuna femmina della consanguineità della prima donna, perché v'è affinità. bisticci

vol. I Pag.213 - Da AFFIOCATO a AFFISARE (1 risultato)

pensier volve e gira; / la donna in lui s'affissa e dal suo

vol. I Pag.215 - Da AFFITTARE a AFFIZIARE (1 risultato)

bembo, 7-2-256: ho alla buona donna promesso, mentre che io vorrò tenerla

vol. I Pag.219 - Da AFFOGARE a AFFOGATO (1 risultato)

3-194: che cosa poteva fare una donna sola? nulla, letteralmente nulla,

vol. I Pag.225 - Da AFFRATELLEVOLE a AFFRETTARE (1 risultato)

fece chiamar ciascuna, di presente, / donna che nel suo regno era pregiata.

vol. I Pag.227 - Da AFFRONTARE a AFFUMICARE (2 risultati)

: audace viltà affrontatrice de'deboli. donna affrontatrice invereconda degli nomini. =

dante, 50-13: periglio è grande in donna sì vestita: / però 1'affronto

vol. I Pag.232 - Da AGENZARE a AGERE (4 risultati)

atta a ricevere l'atto di questa donna, e però ne temea; ché l'

sprendor di sua ricca bontate / ciascuna donna e donzella s'aggenza. 3

, e agenzasse ciascuna valente e piacente donna. idem, xxiii-16 (52

portinaie, per riuscire ad avere quella donna di servizio. bontempelli, 6-215:

vol. I Pag.233 - Da AGEVILE a AGEVOLE (2 risultati)

, purg., 9-57: venne una donna, e disse: 'i'son

meini [tommaseo-rigutini, 1648]: donna agevole, cioè, che soffra esser

vol. I Pag.236 - Da AGGETTATO a AGGHIACCIARE (1 risultato)

, 27-48 (ii-312): la donna mossa da quel caldo, / ch'agghiaccia

vol. I Pag.240 - Da AGGIRATA a AGGIUNGERE (1 risultato)

4-10 (457): temendo la donna di non aggiùgnere al suo danno vergogna,

vol. I Pag.244 - Da AGGLOMERO a AGGRADARE (2 risultati)

onesto è gentil cosa: / et in donna amorosa ancor m'aggrada, / che

et ama sopra tutte le cose la sua donna. idem, 8-131: a quanti

vol. I Pag.245 - Da AGGRADEVOLE a AGGRANDIRE (1 risultato)

poscia vada / di non sempre penar, donna sicuro? caro, 2-1147: fa

vol. I Pag.246 - Da AGGRANDITO a AGGRAVARE (2 risultati)

alberi. idem, 19-63: una donna scarnita avvoltolata dentro uno scialle e una

negri, 2-990: una donna non più giovine, malata d'

vol. I Pag.247 - Da AGGRAVARE a AGGRAVATIVO (2 risultati)

fanciullo continuamente agravava, mandò subitamente una donna a la bottega del padre. idem,

riversossi. idem, 36-30: la donna di dordona calorosa, / a cui

vol. I Pag.250 - Da AGGRESSIVAMENTE a AGGRONDATURA (1 risultato)

aggressivo ardore. fracchia, 1031: una donna di forse trent'anni, d'una

vol. I Pag.253 - Da AGGUAGLIATAMENTE a AGGUANTARE (1 risultato)

n-ii-355: se l'uomo torrà in moglie donna di condizione inferiore, considerar dee ch'

vol. I Pag.256 - Da AGIAMENTO a AGIBILITÀ (3 risultati)

, 49 (82): la donna ha cominciato a fare figliuoli in duo mesi

2-501: agiata qual è, non terrebbe donna di servizio per tutto l'oro del

, monna agiata: nomo, o donna, che ama i propri comodi.

vol. I Pag.257 - Da AGILE a AGIO (1 risultato)

volteggiamenti. palazzeschi, 4-304: una donna giovanissima, alta, snella, con un

vol. I Pag.259 - Da AGITANTE a AGITATO (2 risultati)

panni. alvaro, 2-95: la donna si agitava ora su un cumulo di

, perché... parve a questa donna, che io tenessi molto poco conto

vol. I Pag.261 - Da AGLIONZA a AGNELLO (1 risultato)

di appetitoso riesce a combinare una nostra donna di casa con un po'd'aglio

vol. I Pag.263 - Da AGNOSTICO a AGO (3 risultati)

penetrano in tutto l'essere di una donna come la punta di un ago.

piccola e minuta, un ago di donna che pur con la parola pungeva e

. moravia, vii-136: ingiurie da donna, sottili, di quelle che ti

vol. I Pag.264 - Da AGOCCHIA a AGONE (1 risultato)

un rivale, sotto gli occhi della donna agognata, pensando che i terribili occhi

vol. I Pag.265 - Da AGONE a AGORAFOBIA (2 risultati)

iv-1-92: le invermigli [le bocche di donna] un sangue ricco più d'una

dizione e la bontà di nobilissima donna, che l'acrimonia e la

vol. I Pag.266 - Da AGORAIO a AGRARIA (1 risultato)

., 4-10 (457): la donna cominciò a temere non fosse morto,

vol. I Pag.269 - Da AGRIGNO a AGRO (2 risultati)

divano su cui sta seduta questa imperiale donna romana. = dalla presunta statua

ed intollerabili l'esperienze prese della sua donna. seneca volgar., 1-48: il

vol. I Pag.271 - Da AGRUMETO a AGUGLIA (1 risultato)

l'ago. negri 2-837: la donna del popolo agucchiante alla finestra appare come

vol. I Pag.273 - Da AGUZZATA a AGUZZO (1 risultato)

. idem, iv-2-865: -forse -rispondeva la donna, aguzzando il suo sorriso che il

vol. I Pag.274 - Da AH a AIA (4 risultati)

barberino, 2: ai, gentil donna, la vostra loquea / mi fa

(e) certo che voi se'mia donna. idem, 377: ai vita

: ahi mirabile riso de la mia donna, di cui io parlo, che mai

senza nocchiero in gran tempesta, / non donna di provincie, ma bordello! testi

vol. I Pag.275 - Da AIACE a AIRONE (1 risultato)

berretti di parata, cappelli di donna, ecc.: aigrette, aspri)

vol. I Pag.276 - Da AITA a AIUOLA (3 risultati)

soccorso. giacomino pugliese, ii-137: donna valente, / la mia vita /

angelo porge graziosa aita / all'alta donna? idem, 4-62: per questa

fiume. panzini, i-350: una donna aitante e severa... sorreggeva,

vol. I Pag.277 - Da AIUOLO a AIUTARE (1 risultato)

: ne li occhi porta la mia donna amore / per che si fa gentil ciò

vol. I Pag.278 - Da AIUTATIVO a AIUTORIO (1 risultato)

-con faraggio, / se da voi, donna mia, aiuto non aggio? guittone

vol. I Pag.280 - Da ALA a ALA (3 risultati)

, par., 22-105: la dolce donna dietro a lor mi pinse / con

nerissima. ojetti, i-793: donna matilde, i capelli ancóra ala di

corso in aureo cocchio appare / fastosa donna, ed ala a lei davanti /

vol. I Pag.281 - Da ALA a ALABASTO (1 risultato)

dante, par., 33-15: donna, se'tanto grande e tanto vali

vol. I Pag.282 - Da ALABASTRAIO a ALACRE (5 risultati)

un lumicino. carducci, ii-9-29: una donna che ha il tuo ingegno e il

tuo ingegno e il tuo cuore, una donna come te, te insomma, bisogna

vedeva con i terribili occhi del desiderio la donna disvilupparsi dall'accappatoio già asciutta e monda

3-228: appena ebbe inteso [la donna] com'egli [gesù] era a

placida al sonno commise / la dolce donna, caldo de'baci suoi le vene

vol. I Pag.284 - Da ALAPA a ALBA (1 risultato)

11: levasi a lo matin la donna mia, / ch'è vie più chiara

vol. I Pag.285 - Da ALBA a ALBASTRELLO (2 risultati)

, per gli occhi febbricitanti di una donna innamorata, lucide, umide caverne all'alba

: aveva sposata in seconde nozze una donna così piena di albagia e d'arroganza,

vol. I Pag.287 - Da ALBERCOCCO a ALBERGARE (1 risultato)

788: era venuta a lui una donna, avendo un alberello d'olio odorifero

vol. I Pag.288 - Da ALBERGATO a ALBERGO (6 risultati)

, iv-xxx-5: allora si troverà questa donna nobilissima quando si truova la sua camera

molto piacere cenò e albergò con la donna. = lat. mediev.

: [ella] domandò la buona donna dello albergo chi egli fosse. a cui

: [sperando] che la gran donna... di tale albergheria allegra fosse

che vicino era alla casa della sua donna. varchi, v-162: giudicate ora

. giunse all'albergo e dimandò la donna; trovòe due conti con lei in giardino

vol. I Pag.291 - Da ALBIO a ALBORE (2 risultati)

/ stella d'albore / e piagente / donna d'amore! saladino, v-239-12:

d'amore! saladino, v-239-12: donna di gran valore, quella ke dà

vol. I Pag.292 - Da ALBORELLA a ALCADE (2 risultati)

... la sua esistenza di donna era contenuta in quell'album; dovevamo

al cuore, mi biancheggi, o donna. = voce dotta, lat

vol. I Pag.296 - Da ALCOOLIMETRIA a ALCUNO (2 risultati)

voglia / e a perdon, ch'a donna ciò convene. dante, vita nuova

occhi miei / quei de la bella donna alcuna volta. idem, conv.

vol. I Pag.297 - Da ALDACE a ALDINO (4 risultati)

oscuri, o persi, / non vestì donna unquanco / né d'òr capelli in

: egli era in questo castello una donna vedova, del corpo bellissima quanto alcuna

lodata mai d'esser crudele / alcuna donna al suo amante fedele. poliziano, st

né meno avevo sognato mai di amar così donna alcuna e non avrei concepito che si

vol. I Pag.298 - Da ALDIO a ALENA (1 risultato)

delle albe. linati, 30-36: la donna è di una grandezza mirabile e aleggia

vol. I Pag.299 - Da ALENAMENTO a ALETTA (1 risultato)

-figur. panciatichi, 169: donna giovane in abito ricco e vario,

vol. I Pag.301 - Da ALFABETO a ALFINE (2 risultati)

l'oro, / l'oro prova la donna, / la donna alfine è il

l'oro prova la donna, / la donna alfine è il paragon de l'uomo

vol. I Pag.302 - Da ALFINO a ALGEBRICO (2 risultati)

di souteneur: uomoche vive alle spalle di donna di mala vita. una commedia di

non è completo. di qui estrassi la'donna come una radice cubica da una lunghissima

vol. I Pag.307 - Da ALIMENTARE a ALIMENTO (2 risultati)

che sia furto, / sì ricca donna deve esser contenta, / s'altri vive

, 12-11-380: non restava però la donna adultera spogliata della dote, bensì degli

vol. I Pag.311 - Da ALLACCIATO a ALLAMPANATO (1 risultato)

mai per una strada fuorimano tenendo una donna allacciata. malaparte, 10-94: coppie

vol. I Pag.312 - Da ALLAMPARE a ALLARGARE (1 risultato)

in treno, al primo riso di donna, il suo cuore s'era allargato

vol. I Pag.315 - Da ALLATTANTE a ALLEFICARE (2 risultati)

soffici, ii-139: se la buona donna amava distinguersi dal comune dei viventi nelle

viani, i9 * 437: una donna con le poppe fuori, allattava una

vol. I Pag.316 - Da ALLEGABILE a ALLEGARE (2 risultati)

. rustico, v-289-4: su, donna giemma, co la farinata / e

immutabile e troppo severa onestà d'una donna fui vicino alla morte. guicciardini,

vol. I Pag.319 - Da ALLEGORICAMENTE a ALLEGRAMENTO (2 risultati)

di nomi, in poesia è semplicemente una donna, una donna già amata e

è semplicemente una donna, una donna già amata e ora felice e gloriosa e

vol. I Pag.321 - Da ALLEGRIA a ALLELOMORFO (1 risultato)

-donna, donnina allegra: meretrice, donna di facili costumi. deledda,

vol. I Pag.322 - Da ALLELOTROPIA a ALLENTARE (2 risultati)

. d'annunzio, iv-1-157: incontrò donna francesca su la scala e le baciò

la via. -alleluia! - fece donna francesca,... - alleluia!

vol. I Pag.324 - Da ALLESSO a ALLETTARE (2 risultati)

così liquido e sensuale in bocca a una donna. idem, iv-1-809: spirito contemplativo

in questi nuovi allettamenti si nasconde nella donna il senso della conservazione della specie?

vol. I Pag.325 - Da ALLETTARE a ALLEVARE (1 risultato)

un crescente desiderio di amare qualche donna, allettato da certe bellissime bagnanti

vol. I Pag.326 - Da ALLEVARE a ALLIBIRE (2 risultati)

, bene era vero e credibile che donna allevata in gran pompe e delizie non

seco per suo aiuto un'altra seconda donna, la quale possa con l'allevatrice principale

vol. I Pag.327 - Da ALLIBITO a ALLIGAZIONE (3 risultati)

: suo padre accarezzava la faccia alla donna di servizio, una giovinetta grassa,

viziata. idem, 93-3: donna de paradiso, / lo tuo figliolo è

iesù cristo beato. / accurre, donna, e vide che la gente pallide

vol. I Pag.331 - Da ALLODOSSIA a ALLOGATO (3 risultati)

. verga, 1-390: è una donna bizzarra, tutta nervi, tutta a

lavorò di musaico l'incoronazione di nostra donna. tasso, 10-54: egli poscia

dalla campagna, allogatosi con la sua donna in città, aveva facilmente trovato lavoro.

vol. I Pag.333 - Da ALLOGGIATORE a ALLONTANARE (2 risultati)

35: or ch'io son da mia donna allontanato, / in tero

nei cieli? ojetti, 152: alla donna che s'allontana non chiedere di rimanere

vol. I Pag.338 - Da ALLUMARE a ALLUMINANZA (5 risultati)

presio amoroso / ch'è 'n voi, donna valente, / tuttor m'alluma d'

di tutta preziosa vertute più ch'altra donna terrena. idem, 3-92: esso

, / foco d'amor in vui, donna, allumare. rinaldo d'aquino,

pregio amoroso / ch'è 'n voi, donna valente, / tutora m'aluma d'

., a lato a la sua donna in letto si corcò. allumato2

vol. I Pag.340 - Da ALLUNAMENTO a ALLUNGARE (2 risultati)

simana / la fazon dolce de la donna mia. dante, 11-6: lo

. cino, iv-182 (48-3): donna gentil, de la vostra rivera,

vol. I Pag.341 - Da ALLUNGATAMENTE a ALLUSIVO (2 risultati)

fuor del tiro dell'orecchio della buona donna, allungò il passo. [ediz.

tecchi, n-114: le parole della donna erano

vol. I Pag.342 - Da ALLUSTRARE a ALMANACCARE (2 risultati)

del mondo. achillini, iil171: donna, cui fe'lo ciel povera e

3. figur. ant. la donna amata. tasso, 20-98: bastar

vol. I Pag.343 - Da ALMANACCATO a ALMENO (1 risultato)

a lima 1 cantante, ballerina, donna pubblica '(cfr. spagn. almeh

vol. I Pag.344 - Da ALMIRAGLIO a ALOÈ (1 risultato)

trovandomi in palco di una nobil donna contarmi... sposata ad un correr

vol. I Pag.346 - Da ALPEGGIARE a ALPESTRE (1 risultato)

84-2: si come per levar, donna, si pone / in pietra alpestra e

vol. I Pag.347 - Da ALPIERE a ALQUANTO (3 risultati)

5 (47): con questa donna mi celai alquanti anni e mesi; e

che disia / udir de la sua donna alquante cose. soffredi del grazia,

cominciò ad attender quello che la gentil donna gli rispondesse. fioretti, xxi-933 (

vol. I Pag.348 - Da ALSÌ a ALTAMENTE (1 risultato)

, 8: ad ogni atto della sua donna li sono in bocca i sospiri,

vol. I Pag.350 - Da ALTARINO a ALTERARE (1 risultato)

,... se fosse stata una donna di chiesa, l'avrebbero messa sull'

vol. I Pag.351 - Da ALTERATAMENTE a ALTERAZIONE (1 risultato)

pirandello, 7-336: ih, -fece donna giannetta, appressandoglisi, prendendolo per le

vol. I Pag.352 - Da ALTERCANTE a ALTERITÀ (2 risultati)

sono frenetici. boccaccio, i-362: la donna, facendo un bellissimo figliuolo maschio,

generosi. tasso, 5-64: la bella donna, ch'ogni cor più casto /

vol. I Pag.354 - Da ALTERNATIVO a ALTERO (4 risultati)

è gentil cosa, / et in donna amorosa ancor m'aggrada, / che 'n

mondo. idem, 17-137: questa donna, singolare ornamento della nostra città,

i-174: l'indomito altèro / cor della donna mia. poliziano, st.,

e a me pur piace / che donna vada altera e disdegnosa, / non superba

vol. I Pag.355 - Da ALTEROSO a ALTEZZA (8 risultati)

, 20: bella è la donna mia se volge i neri / di soave

.. / più bella è la mia donna allor che alteri / gli leva o

quando disdegnate. guittone, 4-23: donna c'ha bellezze / più de voi ed

la somma altezza / d'esta gran donna e la potenza sua, / e

può saver ben s'ell'è quella donna / che tu hai tanto cercata e

24-4: de gli occhi de la mia donna si move / un lume sì gentil

(284): fu una gentil donna di bellezze ornata e di costumi, d'

mie abiezioni scendeva un qualche lume dalla donna che per amore di me..

vol. I Pag.356 - Da ALTEZZOSAMENTE a ALTITUDINE (1 risultato)

ne la mente mia / la gentil donna che per suo valore / fu posta

vol. I Pag.357 - Da ALTIVOLANTE a ALTO (4 risultati)

d'erba / innamorata com'anco fu donna, / e chiuso intorno d'altissimi colli

: mentre la barchetta oscilla, la donna ride più alto. e. cecchi,

cittadino. francesco da barberino, 6: donna gentile e d'alto intendimento. dante

virtù singolari che in voi [valorosa donna] sono, le quali avrebbon forza di

vol. I Pag.358 - Da ALTO a ALTO (5 risultati)

io sono innamorato / d'un'alta donna di gran condizioni. fioretti, xxi-893 (

l'avere non face l'uom né la donna di virtù fornito. dante, inf

gran senno il cercar d'amar sempre donna di più alto legnaggio ch'egli non è

quantunque ricchissimo fosse, esser di gentil donna degno. tasso, 1-34: ei si

ii-833: mentre la barchetta oscilla, la donna ride più alto. palazzeschi, 4-182

vol. I Pag.359 - Da ALTO a ALTORILIEVO (1 risultato)

collodi, 752: quando la donna è giunta sui vent'anni, fa alto

vol. I Pag.360 - Da ALTORITÀ a ALTRETTANTO (2 risultati)

ricco. petrarca, 119-2: una donna [la gloria] più bella assai

12-57: tre volte il cavalier la donna stringe / con le robuste braccia,

vol. I Pag.361 - Da ALTRI a ALTRIMENTI (3 risultati)

non sai tu com'è fatta la donna? / fugge e fuggendo vuol ch'

2-8 (223): la gentil donna che lei dal padre ricevuta avea,

pavese, 94: bisogna fermare una donna / e parlarle e deciderla a vivere

vol. I Pag.362 - Da ALTRO a ALTRO (1 risultato)

., 9-6 (377): la donna, avendo cerco e trovato che quello

vol. I Pag.363 - Da ALTRO a ALTRO (2 risultati)

63-11: del mio cor, donna, l'una e l'altra chiave /

fare / se non tornare a voi, donna valente. tesoro volgar., 7-8

vol. I Pag.364 - Da ALTROCHÉ a ALTROVE (1 risultato)

all'altro mondo qualcheduno, uomo o donna che fosse, c'è voluto altro »

vol. I Pag.365 - Da ALTRUI a ALTRUI (5 risultati)

vede / ch'amor altrui concede / gran donna e saggia e beffa. dante,

nostra che condanna a morte / ogni donna e donzella che si pruova / di

gentile e tanto onesta pare / la donna mia quand'ella altrui saluta, /

!, talor vo cercand'io, / donna, quanto è possibile, in altrui

5 (47): con questa donna mi celai alquanti anni e mesi;

vol. I Pag.366 - Da ALTRUISMO a ALURGITE (1 risultato)

, talor vo cercand'io, / donna, quanto è possibile, in altrui

vol. I Pag.368 - Da ALZAMENTO a ALZARE (1 risultato)

uomo che alza la mano sopra una donna, è un vile. -disus

vol. I Pag.370 - Da ALZATO a AMABILE (2 risultati)

che s'acquista la stima di una donna, di rado si guadagna anche l'amor

parola marito dipinse sul volto della giovane donna un amabile rossore. civinini, 1-149

vol. I Pag.371 - Da AMABILITÀ a AMANITA (1 risultato)

ogni sorte di profonda sapienza in una donna distrugge in parte l'amabilità donzellesca.

vol. I Pag.372 - Da AMANITINA a AMANZA (2 risultati)

uno amante ch'amando merzé alla sua donna dice parole e ragioni molte. idem,

(318): e conoscendo allora la donna quanto più saporiti fossero i basci dell'

vol. I Pag.373 - Da AMARACCIOLA a AMARE (7 risultati)

amanza, / com'eo da voi, donna, aggio. guinizelli, iv-23 (

noi trasse ad amanza d'esta novella donna. boccaccio, iv-109: questo paese

non gli potè concedere per amanza una donna alla sua virtù debita. 2

vertù possidere. 3. donna amata, innamorata, amica del cuore.

/ e quella è il fiore d'ogni donna bella. capei- lano volgar.,

77): manifesto è che questa donna fu amarissimamente piena di dolore. g.

., 2-7 (198): la donna amaramente e della sua prima sciagura e

vol. I Pag.374 - Da AMAREARE a AMAREGGIATO (1 risultato)

cielo. pavese, 99: questa donna una volta era fatta di carne / fresca

vol. I Pag.375 - Da AMAREGGIOLA a AMARITUDINE (2 risultati)

, iv-1-103: talvolta, contro la donna lontana, l'invadeva una bassa ira,

323): e vide la sua donna sedere in terra in una saletta terrena che

vol. I Pag.376 - Da AMARO a AMARO (2 risultati)

tramortir d'affanno. idem, 850: donna, che se mai piangi, entro

udiva, / facean dubbiar se mortai donna o diva / fosse. boccaccio,

vol. I Pag.378 - Da AMATO a AMATORIO (3 risultati)

vantata: l'uomo amato, la donna amata. fra giordano, 3-301:

è piena di languore / come una bella donna sul suo letto / di porpora,

un po'rozza, in cui è la donna che parla, e congeda l'amatore

vol. I Pag.379 - Da AMATRICIANO a AMBASCERIA (3 risultati)

ama zòne). mitica donna dell'asia minore rappresentata a cavallo,

leggiadre. 2. figur. donna di abitudini virili, combattiva, assai

per ogni innamorato, sai, la sua donna, anche se è un'amazzone,

vol. I Pag.380 - Da AMBASCIA a AMBASCIATORE (3 risultati)

patria lascia /... / la donna che del cor gli era regina, /

lettere e fatta l'ambasciata, fu dalla donna con gran festa ricevuto. idem,

e ambasciate, né mai la detta donna volse ricevere o udire nulla. cantari

vol. I Pag.382 - Da AMBIENZA a AMBIGUO (2 risultati)

sensazione che emanava da quel corpo di donna contrastava con l'ambiente che le era

deledda, ii-818: lo stesso abbandono della donna lo irritava: sentiva qualche cosa di

vol. I Pag.386 - Da AMBROSIA a AMBULANTE (2 risultati)

20: cosa di cielo è la mia donna allora / che il roseo collo piega

de marchi, 264: una donna senza spirito -seguitò nella sua pigra e

vol. I Pag.387 - Da AMBULANZA a AMEN (1 risultato)

e i latinismi sdruccioli sono meravigliosi per donna fiorentina. panzini, iii-613: una

vol. I Pag.391 - Da AMICO a AMICO (4 risultati)

aveva respinto o creduto di respingere la donna, era anche perché sentiva per lei

4. l'uomo amato, la donna amata (designa un libero rapporto amoroso

latini, rettor., 81-25: una donna la quale avea nome fulvia, et

idem, 37-57: ch'aver sì bella donna e sì pudica / debbe nome di

vol. I Pag.393 - Da AMILFENOLO a AMISTANZA (3 risultati)

com sarebbe dolce compagnia / se questa donna e amor e pietate / fossero 'nsieme in

il coturno, / ave d'un'alta donna e graziosa, / com'eo da voi

graziosa, / com'eo da voi, donna, (uploiioci 'imito '.

vol. I Pag.394 - Da AMITTO a AMMACCHIARE (1 risultato)

l'amistanza fina, / fina donna, fra noi, / che 'ntrambi sem

vol. I Pag.396 - Da AMMAESTRATURA a AMMALATO (2 risultati)

di pecorella. luzi, 61: la donna sale su lenta ed ammaina / cenci

apparve un viso scarno e giallo di donna ammalata, che guardò la vettura con

vol. I Pag.397 - Da AMMALATTIRE a AMMANDRIARE (2 risultati)

. deledda, ii-312: maria è donna e debole: me l'hanno rubata,

baldini, 4-99: una risata di donna dietro gli scuri d'un primo piano

vol. I Pag.399 - Da AMMANNITORA a AMMANTATURA (3 risultati)

. carena, 1-71: ammanitóra, donna o ragazzo che nello spanditoio ammanisce,

. ma la sola presenza di quella donna m'offendeva. 3. rifl

/ ammanta [o pittore] la mia donna. 2. figur. avvolgere

vol. I Pag.402 - Da AMMATASSATO a AMMAZZARE (2 risultati)

del tempo, e'si ammattì con una donna pagana. idem, io (45

come io menai in mia casa una donna di cartagine, allora senza dubbio io

vol. I Pag.404 - Da AMMAZZATOIO a AMMENDARE (2 risultati)

in casa, un giorno. allora la donna si drizzò sulla schiena, con

. v.]: la freschezza della donna presto ammencisce. cicognani, 2-101

vol. I Pag.405 - Da AMMENDATO a AMMESSO (1 risultato)

crucciò, ancorché ammesso fieramente dalla sua donna, ma chiamato a sé quel giovane

vol. I Pag.407 - Da AMMEZZATO a AMMINISTRANTE (4 risultati)

giacomo, i-736: -voialtre! -urlò donna maria, affacciandosi nella bottega dall'ultimo gradino

chiusi, sentì la bocca di quella donna staccarsi dall'orecchio e ammignattarglisi sul collo

masuccio, 581: non sai che la donna fo chella che prima 'de [

amenazzaolo e cazzaolo, e a la donna non disse niente; non fo cazziata.

vol. I Pag.408 - Da AMMINISTRANZA a AMMINISTRATORE (1 risultato)

: è la prima in oriente, la donna turca, che abbia ottenuto il

vol. I Pag.410 - Da AMMINUTAMENTO a AMMIRARE (2 risultati)

eterno romanzo dell'amore come comparisce alla donna. collodi, 362: ella intrecciava dei

.. micol ammirava / sì come donna dispettosa e trista. mare amoroso, 197

vol. I Pag.411 - Da AMMIRATIVAMENTE a AMMISSIBILE (1 risultato)

, 10-4 (431): la donna con maravigliosa festa fu in casa sua ricevuta

vol. I Pag.413 - Da AMMODITE a AMMOLLATO (2 risultati)

. e poi, ammogliarsi significa diventar donna, ossia domina: dominare, quindi

, 384: io voglio piuttosto tor donna per essere ammogliato che torla per maritarmi.

vol. I Pag.414 - Da AMMOLLATO a AMMONIACO (3 risultati)

e schivi / d'ammollir, quasi donna, il cor robusto / che natura

, si era ammollito sotto l'influsso della donna che si era scelto a compagna.

una torbida brama lo piegò verso quella donna sapiente..., verso quel

vol. I Pag.415 - Da AMMONIMENTO a AMMONIZIONE (1 risultato)

offerta d'un artefice misterioso alla sua donna, aveva dovuto segnar le ore dell'ebrezza

vol. I Pag.416 - Da AMMONTAGNARE a AMMONTICELLARE (1 risultato)

di me, con dare alla donna, a ragione di 2 giuli il braccio

vol. I Pag.417 - Da AMMONTICELLATO a AMMORBIDIRE (1 risultato)

adunque sarà licito al marito fugire la donna lebrosa, diremo noi che sia manco licito

vol. I Pag.418 - Da AMMORBIDITO a AMMORTIRE (1 risultato)

5-9: ma lo dolor di voi, donna, m'amorta, / ché bella

vol. I Pag.420 - Da AMMOSTATO a AMMUSARE (1 risultato)

addosso. verga, i-78: afferrò la donna per la vita come una bambina

vol. I Pag.422 - Da AMNIO a AMORAZZO (1 risultato)

amorali; e tra un uomo e una donna amorali altro matrimonio non sarà possibile se

vol. I Pag.423 - Da AMORCA a AMORE (6 risultati)

amore e fa canzoni e versi della sua donna. idem, i-2360: vidi ovidio

. cavalcanti, iv-42 (1-3): donna mi prega, perch'io voglio dire

idem, 66: amore è fra donna e uomo comunemente, e la amicizia

comunemente, e la amicizia discorre fra donna e donna, o uomo e uomo il

e la amicizia discorre fra donna e donna, o uomo e uomo il più

ancor mi vanto; / che raro in donna io vero amor trovai. rolli,

vol. I Pag.424 - Da AMORE a AMORE (5 risultati)

ogni uomo e ogni donna depositasse un volume delle proprie osservazioni.

, iv-71 (33-5): o donna mia, non vedestù colui / che 'n

tua legge: / quella che fu mia donna al ciel è gita. moschi,

cor mi prese / per ima chiara donna più che 'l sole? trattato d'

/ e quasi accolto a la sua donna in seno. testi, ii-145: negli

vol. I Pag.425 - Da AMORE a AMORE (6 risultati)

. -vivere d'amóre: di donna dedita ad amori venali. firenzuola

: e alloggiò in casa d'una certa donna, la quale vivea d'amore.

come potesse entrare in amore a questa donna. -ant. intendersi d'amóre

tendea in milano d'amore con alcuna donna, la quale nel segreto era al

cavaliere pregava, un giorno, una donna d'amore. -ant. prendere

, i-61: te, come donna sconosciuta ancora, / che la voce e

vol. I Pag.426 - Da AMORE a AMORE (3 risultati)

possessivo: l'uomo amato, la donna amata (con una nota di tenerezza e

: a un balcone sui tetti una donna cantava: « amore, diceva, a

, a casa t'aspetta la tua donna sicura. se stanco ritorni, per dissetarti

vol. I Pag.427 - Da AMORE a AMOREGGIAMENTO (6 risultati)

2-6 (178): quivi appresso la donna... stette, sempre a'

tanta grazia e buono amore venne della buona donna e dell'altre, che fu maravigliosa

di te m'accese amore, che donna non fu mai che tanto amasse uomo.

, voi degno mostrandomi da dovere da una donna fatta come sono io essere amato.

venere che nacque di non so che donna mortale. b. tasso, 81-82:

che queste / son le bellezze della donna mia. idem, 79: chiome d'

vol. I Pag.428 - Da AMOREGGIARE a AMORFA (4 risultati)

, 2-76 (433): questa donna era la più valente che nascessi mai

): credendosi in braccio avere una donna strana, m'ha più di carezze e

. ser giovanni, 86: la donna si maravigliò udendo le parole e veg-

cellini, 2-76 (433): questa donna era la più valente che nascessi mai

vol. I Pag.429 - Da AMORFIA a AMOROSO (2 risultati)

delizie. firenzuola, 93: la donna prese grandissimo conforto, e più giorni

non s'innamora, / ma stassi come donna a cui non cale / de l'

vol. I Pag.430 - Da AMOROSO a AMPELOPRASO (4 risultati)

cortesia / e ciò ch'è in donna da pregiar vertute: / in gaia gioventute

/ non sono innamorati / mai di donna amorosa. petrarca, 11-10: ma poi

giamai non vidi, / com'è la donna mia / bella, amorosa e pia

non hanno mai contribuito a rendere una donna amorosa e piacevole. d'annunzio,

vol. I Pag.432 - Da AMPLESSICAULE a AMPLIFICARE (1 risultato)

, / per iterar gli amplessi a donna amata, / vergine umil. metastasi',

vol. I Pag.433 - Da AMPLIFICATIVO a AMPOLLA (1 risultato)

. idem, i-369: vide una donna bella e graziosa nell'aspetto...

vol. I Pag.434 - Da AMPOLLIERA a ANABBAGLIANTE (2 risultati)

ella, tutto che fosse gentil donna et an di gran lignaggio, non però

/ non vidi mai tal fermezza di donna. -néan: e nemmeno.

vol. I Pag.435 - Da ANABIOSI a ANACREONTICO (1 risultato)

, 7-576: alcuni cristiani, convertirono la donna in peccato: e vennero di moda

vol. I Pag.444 - Da ANATOSSINA a ANCESTRALE (2 risultati)

e scherz.). serva, donna di servizio, domestica; che accetta

dimoravano. leopardi, 1-24: che fosti donna, or sei povera anceha. idem

vol. I Pag.445 - Da ANCHE a ANCIDITORE (3 risultati)

idem, 91: anche guata a pigliare donna savia e di bel viso, sì

, ma 'l timor di quella / da donna iniqua e bella, / c'ognor

incensi. grosso, iii-378: o sacrilega donna, a che le mani / opri

vol. I Pag.446 - Da ANCILE a ANCO (5 risultati)

sf. neol. adulterio commesso con donna di condizione ancillare. bartolini, 15-258

da barberino, 213: sta bene a donna d'aver bella vesta / e anco

dante, 49-9: ma s'ella è donna che porti anco vetta, / sì

come io amo voi sempre teneramente, e donna marianna vostra, e tutti i suoi

d'erba / innamorata com'anco fu donna, / e chiuso intorno

vol. I Pag.448 - Da ANCORAGGIO a ANCORCHÉ (3 risultati)

: corpo inquieto, arso, di donna ancóra ben lontana dall'aver finito di vivere

mi vanto; / che raro in donna io vero amor trovai. goldoni, iii-23

lido straniero. luzi, 45: la donna prende acqua alla fontana, / risale

vol. I Pag.449 - Da ANCORESSA a ANDAMENTO (1 risultato)

: « l'ancroia è finta una donna brava in un poema, intitolato la

vol. I Pag.451 - Da ANDANTEMENTE a ANDARE (3 risultati)

o giro, / a voi son, donna mia, / tuttor davanti. lacopone

anderai / così correndo a veder questa donna. dante, vita nuova, 23 (

lo scolare questo diceva, la misera donna piagneva continuo, e il tempo se n'

vol. I Pag.453 - Da ANDARE a ANDARE (4 risultati)

? io veramente ò bisogno di una donna e tu non anderesti male. 26

. passavanti, 201: va', donna svaliata e leggiadra,...

io non debbo giammai / veder la donna ond'io vo sì dolente. pulci,

non gli era più capitato di vedere una donna tanto bella. nievo, 112:

vol. I Pag.454 - Da ANDARE a ANDARE (3 risultati)

conforta / e vuol che vadi tua donna servire. boccaccio, dee.,

[il dottore] appunto mentre la donna diceva: « date qui, e andate

esperienza. -andare con una donna: corteggiarla. nieri, 224:

vol. I Pag.458 - Da ANDARINO a ANDATO (5 risultati)

i-282: non bisogna mai sposare la donna che si ama. piuttosto la donna

donna che si ama. piuttosto la donna che si odia. perché con l'andar

senza ristare colà pervenne dove sepellita era la donna. ariosto, 2-26: ben de

francesco da barberino, 217: quella donna va per via / contamente èe laudata

: prima era libera l'andata alla donna ogni volta che a salabaetto era in piacere

vol. I Pag.459 - Da ANDATORE a ANDIRIVIENI (3 risultati)

marito non c'era, che la gentil donna ti dovesse incontanente ricevere in braccio!

con le vesti fino a terra la donna ritroverà naturalmente un'andatura più modesta di

4-58: in un mondo dove la donna cammina come un portalettere, ella sola [

vol. I Pag.460 - Da ANDITO a ANDROGINIA (2 risultati)

, sm. tendenza o pretesa della donna a mascolinizzarsi. = voce dotta

androfobìa, sf. avversione morbosa della donna per l'altro sesso. ''

vol. I Pag.461 - Da ANDROGINICO a ANELANTE (4 risultati)

seme dell'uomo e il sangue della donna sono d'equale forza, onde nel

greci chiamano androgini, cioè uomo e donna, ovvero maschio e femmina. domenichi [

dunque, non esisteva l'uomo e la donna: ma soltanto l'androgino, cioè

<; * uomo 'e yuvfj * donna '. cfr. plinio,

vol. I Pag.463 - Da ANELLO a ANELLO (1 risultato)

di sua condizione, / s'egli ha donna o sposa per anello. castiglione,

vol. I Pag.464 - Da ANELLOSO a ANEMOSCOPIO (1 risultato)

anima non tiene / che la tua, donna, il moto e 'l dolce

vol. I Pag.465 - Da ANEMOTROPISMO a ANFANEGGIARE (1 risultato)

avrebbe potuto scorrere ancora in onore di donna marina, se un temuto aneurisma di suo

vol. I Pag.467 - Da ANFISTOMA a ANFRATTO (1 risultato)

: più sconcia era la figura della donna: un pancione smisurato, che pareva

vol. I Pag.468 - Da ANFRATTUOSITÀ a ANGELICA (3 risultati)

. 2. figur. giovane donna di bellezza e virtù angelica.

intelligenza tua vestì figura / di pargoletta donna in velo bianco. 3.

... / quando m'apparve donna assai simile / ne la sua voce

vol. I Pag.469 - Da ANGELICALE a ANGELO (7 risultati)

intelligenza, 30: così fa la mia donna ahi orgogliosi, / che li fa

noi non bramiamo... la donna angelicata le cui labbra non baciano, ma

. guittone, i-87-8: gentil mia donna, l'onipotente dio mise in voi

: angelica sembianza / in voi, donna, riposa. dante, inf.,

atto umile / che già mai in donna ov'amor fosse apparve, / fora uno

angelico e sereno. tasso, 18-30: donna mostrò, ch'assimigliava a pieno /

quell'oro silvano. soffici, ii-36: donna angelica per candidezza e mansuetudine di natura

vol. I Pag.470 - Da ANGELORO a ANGHERIA (2 risultati)

noi partita. pea, 1-20: quella donna era forse quell'angelo custode che

bambino che raffigura l'angelo; giovane donna di bellezza purissima, quasi sovrumana.

vol. I Pag.471 - Da ANGHIERE a ANGLICANO (2 risultati)

, 15-7: i'vidi a voi, donna, portare / ghirlandetta di fior gentile

sembrare un angiolino di lucca: di donna troppo imbellettata (a lucca si fabbricavano

vol. I Pag.473 - Da ANGOLOIDE a ANGOSCIA (1 risultato)

poco che gli rimaneva perché la sua donna avesse un angolo fiorito e tranquillo in

vol. I Pag.474 - Da ANGOSCIAMENTO a ANGOSCIOSO (1 risultato)

morte. tommaseo, 1-402: l'unica donna che mi abbia fatte provare le gioie

vol. I Pag.475 - Da ANGOSTURA a ANGUILLA (4 risultati)

cibo usitato, / così parlando la donna propose. g. m. cecchi,

angue / ebbe, fuggendo, la donna serpigna. ungaretti, ix-35: di

in fondo all'acqua scura. la donna si sporse con un secchio, l'anguilla

, finalmente entrò nel secchio e la donna la tirò fuori che penzolava e si torceva

vol. I Pag.477 - Da ANGUSTI ANTE a ANIDRITE (1 risultato)

/ la sua stessa beltà, donna non pensa, / né comprender potria

vol. I Pag.478 - Da ANIDRO a ANIMA (2 risultati)

là giù adorno, / venne una donna, e disse: « i'son lucia

nella sua pietate / a quella bella donna a cui ti mando. dante,

vol. I Pag.479 - Da ANIMA a ANIMA (1 risultato)

trovato un'anima buona, questa brava donna. leopardi, i-141: certe anime basse

vol. I Pag.481 - Da ANIMABILE a ANIMALE (2 risultati)

alta e bionda... una bella donna animale e stupida. bartolini, 12-146

. castiglione, 352: così la donna si po dire animai produttc a sorte

vol. I Pag.482 - Da ANIMALERIA a ANIMALESCO (2 risultati)

iv-1-934: ella appariva, così, la donna di delizia, il forte e delicato

pudore, da animale, ma che la donna, poi, sarebbe stata implacabile.

vol. I Pag.483 - Da ANIMALIERE a ANIMATO (1 risultato)

. idem, ii-731: era una donna ancora giovane, con qualche cosa di animalesco

vol. I Pag.485 - Da ANIMO a ANIMO (4 risultati)

a contaminare il casto animo di qualche donna. tasso, iii-262: la medicina de

ogni libertà tutta nelle mani d'una donna riponiamo. magalotti, 5-1: gli riuscì

- veramente costui ha l'animo a quella donna. -mettere, porre vanimo in

. leggende di santi, 4-212: donna, serviamo a dio e salviamo l'anime

vol. I Pag.486 - Da ANIMO a ANIMO (5 risultati)

che animo era il suo circa al dare donna al figliuolo. ariosto, 21-20:

: se voi avessi atteso a fare come donna da bene al governo della famiglia e

., 8-7 (278): la donna poco savia, senza pensare che,

di dimostrarvi come... una gentil donna sé da questo guardasse. bembo,

, 4-10 (458): piacque alla donna il consiglio della fante, fuor che

vol. I Pag.487 - Da ANIMOLOGIA a ANIMOSO (1 risultato)

abbi tanto caro l'amore di questa donna quanto tu vuogli mostrare, se tu

vol. I Pag.490 - Da ANNALISTICA a ANNATA (1 risultato)

s. v.]: anco di donna, annaspona, che dice il disordinato

vol. I Pag.492 - Da ANNEGARE a ANNERIRE (1 risultato)

. / conserva fresca, giovane la donna; / malinconia, dolore e pianto

vol. I Pag.494 - Da ANNETTERE a ANNIDARE (1 risultato)

me stromento, servo recomparato; / donna, 'l prezo c'è dato; quel

vol. I Pag.497 - Da ANNO a ANNO (4 risultati)

vertù de gli ultimi anni, / donna, de'be'vostr'occhi il lume

(85): il quale così fatta donna... per moglie vedendosi,

che anno ». sacchetti, 131-45: donna mia, tu sai che noi v'

, il dì dell'annunziazione di nostra donna, gli anni domini 1355. passavanti,

vol. I Pag.498 - Da ANNOBILIMENTO a ANNODARE (2 risultati)

: voi m'annodaste al core, / donna gentil, d'amor laccio sì

. rinuccini, ix-252: ben rilucea tal donna più che l'oro / e sua

vol. I Pag.499 - Da ANNODATO a ANNOMINAZIONE (3 risultati)

. pavese, i-393: guardai la donna, specialmente il fazzoletto rosso che aveva

annoiato. baldini, 4-23: la donna che lo stava aspettando dava a vedere

., il proverbio: chi dice donna dice danno) ', paronomasia.

vol. I Pag.502 - Da ANNUALMENTE a ANNULLARE (1 risultato)

[la rosa] / ha qual donna de'fior trono di spine. manzoni,

vol. I Pag.503 - Da ANNULLATIVO a ANNUNZIARE (3 risultati)

il dì dell'an- nunziazione di nostra donna, gli anni domini 1355. sacchetti

: perché de l'anunziazione di nostra donna si tratta, è da sapere che,

il nostro corso dell'annunziazione della nostra donna correvano gli anni 1347. -rappresentazione pittorica

vol. I Pag.504 - Da ANNUNZIATA a ANNUNZIO (2 risultati)

tenute belle, ma particolarmente una nostra donna quand'è annunziata; perché in essa

scendeva dalla soglia... una donna, il cui aspetto annunziava una gi vinezza

vol. I Pag.506 - Da ANOLINO a ANONIMO (1 risultato)

, 1-184: anomalie. avevano una donna in tre, una donnaccia da strapazzo

vol. I Pag.514 - Da ANTESISTENTE a ANTIBOLSCEVICO (1 risultato)

ch'era molto astuta, / e gentil donna, e di gran fantasia.

vol. I Pag.521 - Da ANTIDINASTICO a ANTIFONA (1 risultato)

pantofole -invece delle scarpette -rendono una donna antiestetica. soffici, v-1-119: londra

vol. I Pag.532 - Da ANTROPONIMIA a ANZI (2 risultati)

, 8-1 (230): la donna, anzi cattiva femina, udendo questo,

s'estingue insieme. marino, 376: donna che da l'or vincer si lascia

vol. I Pag.533 - Da ANZIANATICO a AORISTO (1 risultato)

studente. idem, ii-558: una donna anzianotta, di quelle che ingabbiavano conigli

vol. I Pag.534 - Da AORMARE a APE (1 risultato)

uomini; misantropia. -ripulsione psicopatologica della donna per l'uomo. = voce dotta

vol. I Pag.535 - Da APELIOTA a APERTO (1 risultato)

nicchia dentro la cui ombra stava una donna come l'ape dentro il fiore.

vol. I Pag.536 - Da APERTO a APERTO (1 risultato)

di quella particola ne la quale questa donna è commendata da la parte de l'anima

vol. I Pag.538 - Da APESCO a APLACENTALI (1 risultato)

bella contenta amorosa la prima la sola donna che avessi mai amato. d'annunzio

vol. I Pag.540 - Da APOCIZIO a APOLIDE (1 risultato)

cute. moretti, 17283: la donna gli palpava le apofisi spinose della colonna

vol. I Pag.542 - Da APOPLETTICO a APOSTEM AZIONE (1 risultato)

, 4-1-33: ma la moglie, donna valorosa, oltreché santa, poiché riseppe

vol. I Pag.544 - Da APOSTROFARE a APPACIFICARE (1 risultato)

7. sf. ant. apostola: donna che ha udito gli insegnamenti di gesù

vol. I Pag.545 - Da APPADIGLION ARE a APPAIATO (1 risultato)

medici, i-124: solo desideravo la donna mia, né di altra cosa mi appagavo

vol. I Pag.546 - Da APPAIATOIO a APPALTO (1 risultato)

sciocco, che giammai / alla tua amata donna / tu non appalesassi il tuo pensiero

vol. I Pag.547 - Da APPALTONE a APPANNATO (1 risultato)

. fanzini, ii-532: la giovane donna infatti non inten deva di

vol. I Pag.548 - Da APPANNATO a APPARATO (1 risultato)

, vii-164: forse potresti ancor, donna, apparare / l'animo altero fare umile

vol. I Pag.550 - Da APPARECCHIATA a APPARECCHIO (2 risultati)

andassero? alle calende di maggio la donna, avuta licenza..., fece

e poscia ogn'anno, / vergine o donna a la sdegnata dea /..

vol. I Pag.551 - Da APPAREGGIARE a APPARENTE (1 risultato)

, tue primavere; / non son, donna sleal, di tue miniere / gli

vol. I Pag.552 - Da APPARENTEMENTE a APPARENZA (2 risultati)

2-3 (149): fece venire la donna realmente vestita,... e

, 7-1-16: come la vergine nostra donna e l'apostolo s. pietro gli

vol. I Pag.553 - Da APPARIGLIARE a APPARIRE (5 risultati)

di questi die avvenne che questa mirabile donna apparve a me vestita di colore bianchissimo

li miei occhi apparve prima la gloriosa donna de la mia mente, la quale fu

maraviglia tutto altro pensare, / una donna soletta. passavanti, 185: per lo

dorate al vento sparse, / giovane donna in mezzo al campo apparse. idem,

appare / curioso un gentil viso di donna. d'annunzio, ii-417: roma era

vol. I Pag.555 - Da APPARTARE a APPARTENENZA (1 risultato)

aveva per obbietto solamente gli occhi della donna mia e le altre appartenenti bellezze. boterò

vol. I Pag.556 - Da APPARTENERE a APPASSIONATAMENTE (2 risultati)

tommaseo [s. v.]: donna che ha l'arte di appassionare altrui

.. potevo appassionarmi per un'altra donna, vivere fuori della mia casa e trovare

vol. I Pag.557 - Da APPASSIONATEZZA a APPASTELLARE (2 risultati)

e fede ch'egli portava a questa donna. gelli, i-184: fanno bene spesso

buon dello smaltire / stanotte una gran donna appassionata. goldoni, vii-723: ecco qui

vol. I Pag.558 - Da APPATRINO a APPELLATIVO (1 risultato)

dubiosa. guittone, 34-1: piagente donna, voi ch'eo gioi appello, /

vol. I Pag.559 - Da APPELLATO a APPENA (1 risultato)

c'è; ma costa cinquanta soldi, donna santa -fece la strega...

vol. I Pag.560 - Da APPENARE a APPENDICE (3 risultati)

strette / a terra ed intra sé donna che balli, / e piede innanzi piede

cicerone... parlòe con quella donna amica di quinto, e promissele grande guidardone

e promissele grande guidardone, onde la donna li discoprìo come catellina sì s'appenava

vol. I Pag.563 - Da APPETITEVOLE a APPETITO (3 risultati)

che loro fanno più conto d'una donna mora di quel paese, che d'una

lo mio ancora di ricordarmi de la gentilissima donna mia, che di vedere costei,

. baldini, 4-50: qui la donna sfodera a tavola una tale autorità,

vol. I Pag.565 - Da APPIACEVOLITO a APPIASTRICCICATO (1 risultato)

se egli tentava di sposare un'altra donna, volevano dargli egualmente qualche seccatura mettendo

vol. I Pag.567 - Da APPICCARE a APPICCARE (1 risultato)

. machiavelli, 781: se la è donna, si abbino ad appiccare le sua

vol. I Pag.568 - Da APPICCATICCIO a APPICCATURA (1 risultato)

novella chiaramente dimostra che, quando una donna delibera ingannar il suo marito, che se

vol. I Pag.569 - Da APPICCIARE a APPICCINIRE (2 risultati)

disamato, conobbe a montmorency, buona donna, e moralissima molto; ma che

. v.]: a quella povera donna va fatta l'elemosina, ma senza

vol. I Pag.570 - Da APPICCINITO a APPIENO (1 risultato)

tua bocca spiri. idem, 18-30: donna mostrò, ch'assimigliava a pieno /

vol. I Pag.571 - Da APPIETTO a APPIGLIATO (2 risultati)

gli amanti, / che de la bella donna sia marito / l'uno de'duo

azione. nieri, 359: la donna sempre al suo peggior s'appiglia. panzini

vol. I Pag.577 - Da APPOGGIATA a APPOGGIO (1 risultato)

marcello, 49: se la seconda donna si lamentasse nella parte d'aver manco

vol. I Pag.579 - Da APPORTAMENTO a APPORTARE (2 risultati)

di quelle parole a quella stessa figura di donna che gli sorrideva. 5

già nell'intrinseco riparato all'onore della donna, con apporlo a una delle sue cameriere

vol. I Pag.580 - Da APPORTARE a APPOSTA (2 risultati)

m'ha porta / ché la mia donna m'accoglie e m'apporta.

e volendo di sé e della giovane donna serbare l'onore, con tacito stile

vol. I Pag.582 - Da APPOZZARE a APPRENDERE (1 risultato)

questa offesa anima apprenda / com'io di donna a servitù piegai. d'annunzio,

vol. I Pag.584 - Da APPREN SIONIRE a APPRESO (1 risultato)

anguillara, 11-22: così il piè della donna al suolo appreso, / quanto più

vol. I Pag.586 - Da APPRESTAMENTO a APPRESTARE (5 risultati)

da barberino, 372: dico che questa donna a nulla persona pogna suo amore.

li miei occhi apparve prima la gloriosa donna de la mia mente, la quale

, s'andò a dormire, e la donna appresso. idem, dee.,

. fra giordano, 3-293: questa donna significa principalmente la donna nostra..

3-293: questa donna significa principalmente la donna nostra... in appresso tiene figura

vol. I Pag.587 - Da APPRESTATO a APPREZZAZIONE (3 risultati)

., 2-2 (137): la donna gli fece apprestare panni stati del marito

ed essendo per cavalcare, disse alla sua donna. idem, dee., 10-10

del commissario, sulla testardaggine di quella donna, mi pareva una deroga allo stile

vol. I Pag.588 - Da APPREZZO a APPROFITTARE (1 risultato)

panzini, ii-470: ah, finalmente donna barberina aveva potuto approdare alla pace di

vol. I Pag.589 - Da APPROFITTATO a APPROPOSITO (1 risultato)

movea quasi discolorito tutto per vedere questa donna, credendo che mi difendesse la sua

vol. I Pag.592 - Da APPROVATIVO a APPRUAMENTO (1 risultato)

ne 'namora; / per la mia donna amorosa s'approva. boccaccio, dee.

vol. I Pag.595 - Da APPUNTATURA a APPUNTO (1 risultato)

ultimo di questi die avvenne che questa mirabile donna apparve a me vestita di colore bianchissimo

vol. I Pag.598 - Da APRIRE a APRIRE (2 risultati)

, ch'è più multiplicato. / donna, li pé se prenno e chiavellanse al

l'osteria, / ch'uomo o donna nessuna apra bottega. redi, 16-vii-426

vol. I Pag.599 - Da APRIRE a APRIRE (2 risultati)

niuna quantunque leggiadra o bella o gentil donna fosse, infermando, non curava d'

., 2-8 (227): la donna... liberamente rispose che sicuramente

vol. I Pag.601 - Da APRISCATOLE a APROCHEILO (2 risultati)

, par., 31-100: la bella donna nelle braccia aprissi, / abbracciommi la

non c'era, che la gentil donna ti dovesse incontanente ricevere in braccio!

vol. I Pag.604 - Da AQUILINO a AQUILONE (1 risultato)

aquilino..., purché fossero di donna, mi piacquero sempre ad un modo

vol. I Pag.605 - Da AQUILOTTO a ARABICO (1 risultato)

, / una schiva fanciulla, or donna accorta, / che di figli il fe'

vol. I Pag.611 - Da ARBITRARIAMENTE a ARBITRIO (1 risultato)

, oscuri o persi / non vestì donna unquanco / né d'òr capelli in

vol. I Pag.612 - Da ARBITRIO a ARBITRO (1 risultato)

turco condurre al posto di polizia una donna musulmana... che si fosse

vol. I Pag.613 - Da ARBO a ARBORESCENZA (1 risultato)

dall'arborato cerchio, / ove dorme la donna del guinigi. idem, iv-1-663:

vol. I Pag.616 - Da ARCACCIA a ARCAICO (2 risultati)

la farina. viani, 19-413: la donna, sdraiata sopra un arcone di pietra

serpeggiava, a insinuare che certo la donna aveva peccato più dell'uomo.

vol. I Pag.617 - Da ARCAISMO a ARCANO (1 risultato)

arbitrio. 2. figur. donna brutta e vecchia. parini, giorno,

vol. I Pag.618 - Da ARCARE a ARCHEGETE (2 risultati)

rosse colonnette snelle, / stava la bella donna inginocchiata. idem, 846: le

, che io raccapezzai che egli era donna. = deriv. da arco

vol. I Pag.621 - Da ARCHICHIOCO a ARCHITETTARE (1 risultato)

, di mille archilei come una prima donna, è stato sempre un martirio per

vol. I Pag.622 - Da ARCHITETTATO a ARCHITETTORE (1 risultato)

253: la contessa, che era donna di talento, trascorse un bel tratto

vol. I Pag.624 - Da ARCHITTERIGIO a ARCI (2 risultati)

baretti, ii-58: quella è la donna ch'io ho mai desiderato d'avere

ho mai desiderato d'avere per legittima donna, ma, dappoiché gli era scritto

vol. I Pag.625 - Da ARCI a ARCI (2 risultati)

, 18-47: che nel mondo non può donna adirata! /... /

orgogliosa, / i propri figli (o donna arcispietata!) / uccise.

vol. I Pag.627 - Da ARCIFANFANO a ARCIONE (1 risultato)

, ii-26: venne ad aprire una donna dal volto non interamente arcigno. idem

vol. I Pag.632 - Da ARCOBALESTRO a ARCTOPITECI (2 risultati)

: mi mandò a riconoscere una simil donna stata lungamente in convento, di dove fu

l'arcobaleno, e che perciò di donna era divenuta uomo maschio. fagiuoli,

vol. I Pag.633 - Da ARCTOSTAFILO a ARDENTE (3 risultati)

. firenzuola, 425: la infuriata donna, ogni cosa finta credendo, preso un

insalata. d'annunzio, iv-2-225: la donna, che amava i liquori ardenti,

che sopra il capo mi fusse una donna apparita degna di molta reverenza nell'aspetto

vol. I Pag.634 - Da ARDENTEMENTE a ARDERE (4 risultati)

: volti gli occhi alla seconda [donna], d'ardente colore la vide vestita

, tue primavere; / non son, donna sleal, di tue miniere / gli

sangue. idem, iv-1-864: una donna... per dimostrare al messia

8-35: fu dilibera tp che la donna avea commesso avol- terio, e fu

vol. I Pag.635 - Da ARDERE a ARDERE (3 risultati)

. tasso, 5-64: la bella donna, ch'ogni cor più casto / arder

ardi e consumiti nello amore d'una donna strana, reo e malvagio uom che tu

/ più ch'altro mai d'una donna valente, / ardeali il core come

vol. I Pag.636 - Da ARDESIA a ARDIRE (4 risultati)

uomo, che sia stato amato da una donna di pregi singolari, eccita nelle altre

: ardimento compiuto / sta bene a donna de vostra valenza. tesoro volgar.

gentile e tanto onesta pare / la donna mia quand'ella altrui saluta / ch'ogne

tentare, col dito avanti alla sua donna del caduto vino scrivendo primieramente il nome

vol. I Pag.638 - Da ARDITORE a ARDORE (2 risultati)

suscitandogli un inestinguibile ardore carnale per quella donna non più sua. idem, iv-2-1248:

sua. idem, iv-2-1248: una donna malfida e tenera, mista di svogliatezza e

vol. I Pag.640 - Da AREALE a ARENARE (1 risultato)

casa musulmana, destinata all'abitazione della donna; le donne stesse che vi vivono

vol. I Pag.644 - Da ARGENTINO a ARGENTO (1 risultato)

vertù de gli ultimi anni, / donna, de'be'vostr'occhi il lume spento

vol. I Pag.649 - Da ARGOMENTO a ARGOMENTO (2 risultati)

in oppinione d'avere la più leal donna ed il più fedel servidore che mai avesse

argomento era che dire quale era quella donna che m'avea mutato. idem,

vol. I Pag.650 - Da ARGOMENTOSO a ARGUTO (1 risultato)

da far stentare la morte non che una donna. redi, 16-viii-115: argomento è

vol. I Pag.653 - Da ARIA a ARIA (2 risultati)

[in udine] una bella e nobile donna..., assai piacevole e

e di buona aria. e meritò questa donna per lo suo valore d'essere amata

vol. I Pag.654 - Da ARIA a ARIDEZZA (3 risultati)

più grandi e più belle senza questa donna, aridamente senza l'amore di questa

, aridamente senza l'amore di questa donna e solo? = comp.

, che quello che si dice in una donna « ella ha aria » non è

vol. I Pag.658 - Da ARINGO a ARISTA (1 risultato)

nel sommo arringo del quale dritta una donna, che per la fama era finta

vol. I Pag.659 - Da ARISTA a ARISTOTELICAMENTE (1 risultato)

qui ti completi. qui, questa donna ha trovato per te ciò che mancava

vol. I Pag.663 - Da ARMA a ARMA (2 risultati)

che in parte mi venga se non una donna, per lo cui amore i'movo

arme e menò cortesìa per una sua donna con molte altre donne e cavalieri.

vol. I Pag.665 - Da ARMAMENTO a ARMARE (1 risultato)

fedele alla legge del poverello, la fragile donna seppe armare la propria delicatezza ed umiltà

vol. I Pag.666 - Da ARMARIA a ARMATO (2 risultati)

: giunse all'albergo e dimandò la donna; trovòe due conti con lei in giardino

e color disarmati: ancise loro e la donna. dante, inf., 4-123

vol. I Pag.667 - Da ARMATOLI a ARMATURA (1 risultato)

pozzaiola era a portata di mano, quella donna si sporgeva al parapetto per prenderla e

vol. I Pag.668 - Da ARME a ARMEGGIATORE (3 risultati)

. idem, 293: la donna disse: -o bel cavaliere, / per

: circa gli esercizii del corpo, alla donna non si convien armeggiare, cavalcare,

di sopra. luzi, 43: la donna armeggia intorno al fuoco, sbircia /

vol. I Pag.670 - Da ARMERIA a ARMISTIZIO (2 risultati)

, raffiguravano l'italia come una bella donna, con un elmo irto sul capo

fatto espone, / e concede alla donna un armistizio / di dodici ore. salvini

vol. I Pag.672 - Da ARMONIACO a ARMONIOSO (1 risultato)

: vicino sonava la parola di quella donna; parola così armoniosa, così pura

vol. I Pag.673 - Da ARMONISTA a ARNESE (1 risultato)

a chi tempri il bel raggio, o donna mia? / e l'intima del

vol. I Pag.674 - Da ARNIA a ARNICA (4 risultati)

comprese, per gli arnesi ricchi, la donna che trovata avea dovere essere gran gentil

che trovata avea dovere essere gran gentil donna. cantari, io: e tavole

, dalle nuove nozze della sua [donna] turbato, non con altro cuore gli

ciò che faceva loro di bisogno, la donna... si condusse alla

vol. I Pag.677 - Da ARPEGGIO a ARRA (1 risultato)

, dall'aspetto smunto, deforme; donna bruttissima, dal carattere aspro e bisbetico

vol. I Pag.678 - Da ARRABATTARE a ARRABBIATO (1 risultato)

: all'uscio della casa pervenuti, la donna, che arrabbiava, datovi delle mani

vol. I Pag.680 - Da ARRAMPICATA a ARRANDELLARE (2 risultati)

sua preda; l'uomo arrancava, la donna stava raggomitolata, triste e sola.

spirito, che manca / pensando, donna, la vostra beltate. =

vol. I Pag.682 - Da ARRECATO a ARREMBARE (1 risultato)

forza per prendersele; e anco di donna, che vogliasi conquistare senza cerimonie.

vol. I Pag.683 - Da ARREMBARE a ARRENDERE (1 risultato)

'ncendo -pur ve- gendo; / fina donna, a voi m'arendo. idem,

vol. I Pag.684 - Da ARRENDEVOLE a ARRESTARE (2 risultati)

si rivelò la esistenza di una terza donna barberina, ma cara, soave,

malinconico, per cui « soltanto una donna » poteva intuirne l'arrendevolezza e cogliere il

vol. I Pag.685 - Da ARRESTARE a ARRESTO (2 risultati)

, sotto l'accusa di aver strangolato la donna. tombari, 1-199: ma perché

parole / mosse a venir inver la donna vostra, / non v'arrestate, ma

vol. I Pag.687 - Da ARRICAVO a ARRICCIARE (2 risultati)

sempre gioire / conven ch'entenda in donna de valore, / ché 'n pover

e dal quale si riconosceva subito la donna di fama equivoca. ojetti, ii-546

vol. I Pag.688 - Da ARRICCIATO a ARRICCIOLATO (1 risultato)

arricciate. idem, ii-859: la donna le lasciò cadere ai piedi sulla soglia

vol. I Pag.691 - Da ARRIVABILE a ARRIVARE (1 risultato)

sua. idem, 2-34: la donna... sinceramente postasi ginocchioni,

vol. I Pag.693 - Da ARROBBIARE a ARROGANTEMENTE (4 risultati)

', se è eseguito nell'ala di donna, il re si pone nella casa

re si pone nella casa dell'alfiere di donna, e la torre di donna in

di donna, e la torre di donna in quella di donna [arroccaménto lungo

la torre di donna in quella di donna [arroccaménto lungo) ', viene

vol. I Pag.695 - Da ARROLARE a ARROSSARE (1 risultato)

queste parole: -che è ciò gentilissima donna, che tu con così continuo duolo ti

vol. I Pag.696 - Da ARROSSATO a ARROSTARE (3 risultati)

., 9-3 (356): la donna, che assai onesta persona era,

non arrossa. viani, 14-441: la donna, che ascoltando gonfiava e arrossava come

/ quel ch'io senza arrossir, donna, ti svelo. idem, 1-66:

vol. I Pag.700 - Da ARROVENTATO a ARRUBINATO (1 risultato)

. beltramelli, iii-576: afferrata la donna alla cintola, l'arrovesciò sconciamente su

vol. I Pag.702 - Da ARRUFFONE a ARSENALE (2 risultati)

rughe. tausilio [tommaseo]: donna che, pregna, di sua man

begli occhi annubili il sereno, / ogni donna dal cor bandisca e fughe / il

vol. I Pag.704 - Da ARSILE a ARSURA (2 risultati)

103: vi contentate, buona donna, che io beva... alla

sole e fra le bianche braccia d'una donna. dall'arsura. = voce dotta

vol. I Pag.705 - Da ARTAGOTICAMENTE a ARTE (1 risultato)

. masuccio, 153: col patre della donna artatamente grandissima domestichezza prise, per

vol. I Pag.706 - Da ARTE a ARTE (1 risultato)

valor c'ha tomo / da la donna tener lo dea, sì corno / ten

vol. I Pag.707 - Da ARTE a ARTE (2 risultati)

, 4-87: usa ogn'arte la donna, onde sia còlto / ne la sua

. cantari, 67: ma quella donna per incantamento / sì ordinò ch'egli

vol. I Pag.708 - Da ARTEFARE a ARTEFICE (1 risultato)

quantunque ricchissimo fosse, esser di gentil donna degno. paolo da certaldo, 148:

vol. I Pag.713 - Da ARTIFICIALITÀ a ARTIFICIO (2 risultati)

, ma nella camera della gentil donna. sacchetti, ii-152: un buon maestro

avvenne una notte che, dormendo la donna,... gli venne questo spago

vol. I Pag.714 - Da ARTIFICIOSAMENTE a ARTIGIANATO (2 risultati)

, 8-7 (271): la giovane donna... non teneva gli occhi

contratto delle sponsalizie, e andatane la donna a rimino, non s'avvide prima dell'

vol. I Pag.715 - Da ARTIGIANELLI a ARTIGLIERIA (1 risultato)

un cortigianello, un vantatore, una donna vana, un servo sciocco, un giudice

vol. I Pag.716 - Da ARTIGLIO a ARTO (2 risultati)

parrano. gelli, 14-58: era stata donna di quel conte lodovico, che noi

volta, / all'aiuto di nostra donna santa / maria! idem, iii-2-42:

vol. I Pag.720 - Da ASCENDENTE a ASCENDERE (4 risultati)

. bocchelli, 9-394: [una] donna che generante. linati, 30-114

molto lontana al sole, quando ella fu donna, ascéndere, intr. (

ogni modo ci farà come questa donna sente, / che van facendo per li

meschita e l'aura e 'l gran donna vi deve far diventare una gran cosa.

vol. I Pag.721 - Da ASCENDIMENTO a ASCESA (2 risultati)

sovra igneo cocchio agli eridanei lidi / scese donna dal ciel, che grave in volto

gioie preziosissime? che quando una gentil donna viene talora in porta, par che si

vol. I Pag.722 - Da ASCESI a ASCIA (1 risultato)

parole che uscivano da quella bocca di donna rozza e ignorante. = voce dotta

vol. I Pag.724 - Da ASCIUGAMENTO a ASCIUTTO (3 risultati)

visi. idem, i-520: alla donna di macdalo, che lungamente era stata peccatrice

andò all'uscio del giardino della donna. tozzi, ii-321: passavano a coppie

gli occhi e i movimenti di una donna stata bella. = deriv.

vol. I Pag.725 - Da ASCIUTTO a ASCIUTTO (3 risultati)

— 725 — -balia asciutta: donna che ha cura di un lattante,

. pellico, ii-54: era una donna di viso asciutto asciutto, verso i quaran-

oh! sì signore, » rispose la donna, con un tono di voce e

vol. I Pag.726 - Da ASCIUTTORE a ASCOLTARE (1 risultato)

/ attender la dovrei [la mia donna] / di grazia piena e di durezza

vol. I Pag.727 - Da ASCOLTATO a ASCONDERE (2 risultati)

soverchio orgoglio / molte vertuti in bella donna asconde. boccaccio, v-32: egli

. foscolo, 1-162: a te, donna, io sospiro: / luce degli

vol. I Pag.728 - Da ASCONDIGLIO a ASCRIVERE (2 risultati)

st., 1-14: segue [la donna] chi fugge, a chi la

spalle. saba, 121: una [donna] come lei, sempre più ascosa

vol. I Pag.731 - Da ASIMA a ASINITÀ (1 risultato)

: né quella... né altra donna, per trista ch'ella fusse,

vol. I Pag.733 - Da ASINO a ASINO (1 risultato)

4-10 (457): di che la donna alquanto spaventata, il cominciò a voler

vol. I Pag.734 - Da ASINTOTICO a ASOLO (1 risultato)

/ asletto, pur, gentile, / donna, a guisa di stella, lo

vol. I Pag.738 - Da ASPETTARE a ASPETTO (1 risultato)

sembrava d'essere nell'aspettazione di un donna nostra amore e spene. / giungi aspettato

vol. I Pag.739 - Da ASPETTO a ASPIDIOTO (1 risultato)

410: era nella famiglia de'donati una donna vedova e ricca, la quale aveva

vol. I Pag.740 - Da ASPIDISTRA a ASPIRAZIONE (1 risultato)

a un ufficio, alla mano di una donna. dossi, 500: padre a

vol. I Pag.741 - Da ASPIRINA a ASPRELLA (1 risultato)

cui spontaneamente tu t'hai eletta per donna, non sara'tu iniurioso, e con

vol. I Pag.742 - Da ASPREZZA a ASPRO (2 risultati)

. cantari, 274: e quella donna, che fu sì villana, / sì

tanto adorna ogni atto che faccia la donna. redi, 16-ii-258: temo ora

vol. I Pag.744 - Da ASPRO a ASSAGGIARE (2 risultati)

, comandava che così fosse arsa quella donna che dal marito fosse con alcuno suo

aspro di un risentimento forse proprio verso la donna. 19. avv. aspramente

vol. I Pag.745 - Da ASSAGGIATO a ASSAI (2 risultati)

suo'figliuoli, assaggiaron la signoria d'una donna detta erato, e quella cacciata ben

allora. idem, 119-1: una donna più bella assai che 'l sole, /

vol. I Pag.746 - Da ASSALARIATO a ASSALIRE (3 risultati)

263: dicesi ancor: -colei è una donna d'assai -volendola laudar di prudenzia

chi volesse biasimarla, accennando che fusse donna di molto. grazzini, 4-50: parvi

mai restavo di lavorare per quella gentile donna da bene, la quale mi dava

vol. I Pag.747 - Da ASSALITO a ASSALTARE (2 risultati)

non un penserò che parlava di questa donna. idem, vita nuova, 16 (

fattolo saltar in acqua, levatogli la donna. settembrini, 1-330: due soldati

vol. I Pag.750 - Da ASSASSINO a ASSE (1 risultato)

19-387: aveva dato uno scudo alla donna che se l'era piantato in bocca

vol. I Pag.754 - Da ASSEGNATAMENTE a ASSEGNATO (3 risultati)

tive, cadde nell'animo alla donna di farlo morire del male del

, assegnandole come non era lecito a donna che fosse al secolo, sì santa reliquia

regolare le loro spese. -assegnare una donna in sposa. boccaccio, dee.

vol. I Pag.755 - Da ASSEGNATO a ASSEMBLEA (1 risultato)

20-19: quanno en assembiamento bella donna vedìa, / faceaglie sguardamento e

vol. I Pag.756 - Da ASSEMBRAGLI a ASSEMPIO (2 risultati)

: i'vo'del ver la mia donna laudare / ed assembrargli la rosa e

/ ma di ladroni, e non di donna assèmpro. idem, 3-61: o

vol. I Pag.757 - Da ASSEMPLARE a ASSENTAZIONE (4 risultati)

2 (15): assempro d'una donna de la città di siena che fu

presentimento geloso avevano affrettato l'assenso di donna maria al prossimo convegno. panzini,

dante, par., 12-64: la donna che per lui l'assenso diede,

/ per l'assentar di questa vaga donna, / rende funesta più la tua

vol. I Pag.758 - Da ASSENTAZIONE a ASSENZA (1 risultato)

questo bel dono assenta / in bella donna, ogni crud'alma è scossa, /

vol. I Pag.759 - Da ASSENZIATO a ASSERO (1 risultato)

14-307: la ragazza guardava malfidata la donna che asseriva essere sua madre. palazzeschi,

vol. I Pag.760 - Da ASSERPARE a ASSESSORE (1 risultato)

è decente rifare il carattere d'una donna su le asserzioni di un terzo e

vol. I Pag.761 - Da ASSESSORIA a ASSETTAMENTO (3 risultati)

moglie d'un assessore, o donna che facesse da assessore. =

della cravatta. alvaro, 9-359: la donna si assestò sulla poltrona, soddisfatta di

-disse zerbin -teco s'assesta [la donna], / che saria mal ch'alcun

vol. I Pag.762 - Da ASSETTARE a ASSETTO (3 risultati)

e d'assettarsi...: la donna adornata si è come cerbio alla fontana

si assetti, che si adorni [la donna],... sarà non

innamorato tibullo però i capelli della sua donna o disciolti, o assettati, in

vol. I Pag.764 - Da ASSICURARE a ASSICURARE (3 risultati)

che sarei tornata? » disse la donna. « che presuntuoso ». « no

possa di leggero / a la tua donna sì contare il vero, / che

questo m'assicura / con reverenza, donna, a dimandarvi / d'un'altra

vol. I Pag.765 - Da ASSICURATA a ASSICURAZIONE (2 risultati)

di bellezza adorna, sicché ciascuna giovane donna si può te assicurare nelle tue braccia.

della novella / deù'assicurazion di vostra donna, / sciolta d'ogni periglio.

vol. I Pag.766 - Da ASSIDENZA a ASSIDERE (1 risultato)

quasi assiderato veggendolo, gli disse la donna: -tosto, buono uomo, entra in

vol. I Pag.769 - Da ASSIOLOGIA a ASSISO (1 risultato)

non v'è né vi può esser donna degna di essere amata da vero.

vol. I Pag.770 - Da ASSISO a ASSISTERE (1 risultato)

adunque il presente sonetto agli occhi della donna, che erono continui assistenti del cuore

vol. I Pag.771 - Da ASSISTITO a ASSOCCIARE (2 risultati)

fortuna. deledda, ii-734: la donna, dopo averlo trovato sul suo giaciglio,

malora. buonarroti il giovane, 9-350: donna, che 'l vecchio amante lascia in

vol. I Pag.774 - Da ASSOLCATORE a ASSOLUTO (1 risultato)

, par., 27-76: onde la donna, che mi vide assolto / dell'

vol. I Pag.776 - Da ASSOLVENTE a ASSOMIGLIARE (1 risultato)

l'omo s'assimiglia alla forma, la donna alla materia. tasso, ii-329:

vol. I Pag.777 - Da ASSOMIGLIATO a ASSONNATO (2 risultati)

ciel venisse! tasso, 18-30: donna mostrò, ch'assimi- gliava a pieno

, 1-49: con molta attenzion la bella donna / al pianto, alle parole,

vol. I Pag.778 - Da ASSONNIMENTO a ASSORBIRE (1 risultato)

. giusti, iv-4: la mia donna crudele, che si lamenta di questa

vol. I Pag.779 - Da ASSORBITO a ASSORDIRE (2 risultati)

: uno di quegli indescrivibili sguardi della donna, che paiono assorbire e quasi direi bevere

). bar etti, i-109: donna quieta, savia, e doppiamente vedova

vol. I Pag.780 - Da ASSORDITO a ASSOTTIGLIAMENTO (1 risultato)

magro / cuore assorto a scrutare la donna ridente. -per simil. e al

vol. I Pag.783 - Da ASSUMIBILE a ASSUNTO (2 risultati)

rilievo. panzini, ii-447: [donna barberina] pareva che si fosse assunta

... per liberalità e grazia della donna mia assunto a questo grado di gentilezza

vol. I Pag.784 - Da ASSUNTORE a ASTA (1 risultato)

croce, e dinanzi l'assunzione di nostra donna. 5. letter. estasi

vol. I Pag.785 - Da ASTACICOLTURA a ASTARE (2 risultati)

asta (bellasta): uomo, donna bella, di alta statura. buonarroti

astanti. vittorini, 4-196: una donna dai grandi occhi li aiutava da sopra

vol. I Pag.786 - Da ASTASIA a ASTENSIONISTA (1 risultato)

cagioni mostrava, l'uomo e la donna doversi astenere da così fatti congiungimenti.

vol. I Pag.787 - Da ASTENUTO a ASTIGIANO (1 risultato)

v-361: s'io avessi telescopio vorrei, donna gentile, esplorare quanti giri e quali

vol. I Pag.788 - Da ASTIGMATICO a ASTO (1 risultato)

una sensualità animale sollevò le viscere della donna chiuse dalla lunga astinenza. pratolini,

vol. I Pag.790 - Da ASTRATTAGGINE a ASTRATTO (1 risultato)

e da dolcezza astratta / stava la donna innanzi al cavaliero. della casa, 567

vol. I Pag.796 - Da ASTUZIATO a ATEISMO (1 risultato)

una di quelle piccole astuzie che ogni donna tiene sempre in serbo nel cofanetto del proprio

vol. I Pag.801 - Da ATREPSIA a ATROCEMENTE (1 risultato)

, da cui un uomo e una donna, che si trovano là, ci fanno

vol. I Pag.804 - Da ATTACCARE a ATTACCARE (3 risultati)

pavese, 94: bisogna fermare una donna / e parlarle e deciderla a vivere insieme

del prete. alvaro, 2-95: la donna si agitava ora su un cumulo di

vi siete attaccati all'osteria per una donna. 18. rifl. attenersi

vol. I Pag.805 - Da ATTACCATAMENTE a ATTACCATURA (2 risultati)

. buonarroti il giovane, i-338: la donna il sente lassù tra que'rami /

della medesima. negri, 2-990: una donna non più giovine, malata d'inguaribile

vol. I Pag.809 - Da ATTEGGIATAMENTE a ATTEMPERARE (5 risultati)

: nella prima lunetta si vedeva una donna spargente un vaso d'acqua in quel proprio

chiudendo gli occhi, tentava raffigurarsi la donna amata come doveva essere atteggiata in quel

famiglia d'un uomo attempato con la sua donna, e cinque o sei figliuoli,

guardo in un palco a terreno una donna che mi apparisce or giovine e bella

attempatetto. alfieri, i-138: una donna, distinta di nascita, ma di non

vol. I Pag.810 - Da ATTEMPERATO a ATTENDERE (2 risultati)

portare. dante, 12-16: piacciavi, donna mia, non venir meno / a

486): pensò di scrivere alla donna sua come egli era vivo e a lei

vol. I Pag.811 - Da ATTENDIBILE a ATTENERE (5 risultati)

lui; / poscia rivolsi alla mia donna il viso. anguillara, 3-108: e

difesa. petrarca, 261-1: qual donna attende a gloriosa fama / di senno

a quella mia / nemica, che mia donna il mondo chiama. boccaccio, i-97

1-49: con molta attenzion la bella donna / al pianto, alle parole, al

che si fosse stabilita tra lui e la donna una specie di attenenza corporea, una

vol. I Pag.812 - Da ATTENTAMENTE a ATTENTARE (3 risultati)

f. villani, 11-78: la donna e 'l cavaliere, temendo che il marchese

le sue parole finite, quando la donna, che attentissimamente le raccoglieva, disse

: per dio dunque ciascuna / donna pregata sia che non s'attenti / di

vol. I Pag.813 - Da ATTENTATO a ATTENTO (3 risultati)

. magalotti, 20-159: spintasi una donna tra la folla, gli tocca [

diverse attento e fiso, / sol una donna veggio, e 'l suo bel viso

. cattaneo, iii-2-91: la sua donna... è dolce nei modi,

vol. I Pag.814 - Da ATTENTO a ATTENZIONE (1 risultato)

1-49: con molta attenzion la bella donna / al pianto, alle parole

vol. I Pag.815 - Da ATTEONIDI a ATTERRARE (1 risultato)

da barberino, 236: chi è la donna di cui tu mi parli?

vol. I Pag.816 - Da ATTERRATA a ATTESO (1 risultato)

, iv-2-1129: e allora egli vide la donna atter sciosa, / ch'

vol. I Pag.817 - Da ATTESOCHÉ a ATTESTAZIONE (2 risultati)

date per lo cortegiano, servon ancor alla donna. guicciardini, ii-223: atteso che

, i-51: chiusi nelle prigioni, la donna per venticinque anni, il frate per

vol. I Pag.818 - Da ATTEZZA a ATTIGUO (1 risultato)

giacomini, i-n-4-244: dall'avere la donna partorito non si augumenta la naturale attezza

vol. I Pag.819 - Da ATTILA a ATTINENTE (2 risultati)

e rare volte veduta, sia a quella donna piuttosto naturale e propria che sforzata.

nei quali lo sguardo più promettitore di donna non mi avrebbe distratto un attimo dal

vol. I Pag.820 - Da ATTINENZA a ATTINIFERO (1 risultato)

il fine. lippi, 2-75-amadigi alla donna mai rispose, / e fece il sordo

vol. I Pag.822 - Da ATTIVAMENTE a ATTIVO (1 risultato)

così fu tolto del puro sangue di nostra donna, e lo spirito santo attivamente il

vol. I Pag.823 - Da ATTIZZAFUOCO a ATTO (1 risultato)

e molto e di lui e della sua donna e di tutte le sue cose e

vol. I Pag.824 - Da ATTO a ATTO (4 risultati)

f. doni, 2-34: la donna... sinceramente postasi ginocchioni, delle

udiva, / facean dubbiar se mortai donna o diva / fosse che 'l ciel rasserenava

sospesa e pensierosa in atto / la bellissima donna. idem, 30-8: asciutto il

con uno altro, fece, che la donna se n'accorse. segneri, iv-130

vol. I Pag.826 - Da ATTOCCAMENTO a ATTORCERE (2 risultati)

atta a ricevere l'atto di questa donna. boccaccio, i-448: vennero i sacerdoti

sanguigni, oscuri o persi / non vestì donna un- quanco / né d'òr capelli

vol. I Pag.828 - Da ATTORNIARE a ATTORTIGLIARE (1 risultato)

appunto per questo ha bisogno di una donna che gli giri attorno e lo rallegri

vol. I Pag.829 - Da ATTORTIGLIATA a ATTRABACCATO (2 risultati)

, del fiume a pena sorti, / donna giovin di viso, antica d'anni

10-44: scrive il tutto a la donna, e in che maniera / il pazzo

vol. I Pag.832 - Da ATTRAVERSATA a ATTRAVERSO (1 risultato)

, 38: il cavaliere spietato con la donna arsa attraversata in sul nero cavallo.

vol. I Pag.834 - Da ATTREZZISTICA a ATTRIBUTO (1 risultato)

quale tanto contenta rimase, quanto altra donna di suo amante fosse giammai. ariosto,

vol. I Pag.836 - Da ATTRITARE a ATTUALE (1 risultato)

però che de la pace di questa donna non fa lo studio sentire se non

vol. I Pag.838 - Da ATTUFARE a ATTUTARE (1 risultato)

occhi enfiati atturo / per la mia donna, che d'acerbo e duro / mal

vol. I Pag.839 - Da ATTUTIMENTO a AUDACEMENTE (3 risultati)

1-34: molto fora spietata / donna c'omo aucidesse. /...

dalla fortuna e che, per così bella donna, sia più da biasimare la savia

panzini, ii-103: la giovane nobile donna parlava con loro domesticamente. anche lei

vol. I Pag.843 - Da AUGURIARE a AULA (1 risultato)

buti, 3-175: prese una gentil donna de'tarquini strutta nello augurio.

vol. I Pag.844 - Da AULEDO a AUMENTARE (1 risultato)

tegno bon comin- ciamento / dall'alta donna, che 'n m'ha sigurato / col