Grande dizionario della lingua italiana

Prototipo edizione digitale

Risultati per: dico Nuova ricerca

Numero di risultati: 7853

vol. I Pag.1 - Da A a A (1 risultato)

miraron gli occhi miei, / e dico: -anima, assai ringraziar dèi, /

vol. I Pag.3 - Da A a A (1 risultato)

in ciel arder le stelle; / dico fra me pensando: / a che tante

vol. I Pag.5 - Da A a A (1 risultato)

par., 12-121: ben dico, chi cercasse a foglio a foglio /

vol. I Pag.10 - Da ABBAGLIATAMENTE a ABBAIARE (1 risultato)

r. m. bracci, 2-31: dico bene, che di simiglienti abba- gliuzzi

vol. I Pag.20 - Da ABBATTUTO a ABBELLIRE (1 risultato)

l'audienza, questa persuasione, cioè, dico, abbellimento, annunziando loro la mia

vol. I Pag.22 - Da ABBÌ a ABBIGLIARE (2 risultati)

/ che accumulo e tramo, / ti dico / che t'amo. 3

...; e ancora vi dico più, che voi non apparaste miga l'

vol. I Pag.26 - Da ABBONDANTEMENTE a ABBONDARE (1 risultato)

tanta quantità abbonda..., dico che temenza non ha luogo. lorenzo de'

vol. I Pag.27 - Da ABBONDATO a ABBORDAGGIO (1 risultato)

, i-426: e questo ve lo dico non per lisciarvi né per abbonirvi, ma

vol. I Pag.34 - Da ABBREVIATURA a ABBRONZAMENTO (1 risultato)

por san piero. magalotti, 20-290: dico abbreviatura per la mancanza della m;

vol. I Pag.43 - Da ABITABILE a ABITARE (1 risultato)

idem, i-82: quel riso, dico, ove le grazie hanno fatto loro abitacolo

vol. I Pag.45 - Da ABITO a ABITUALE (2 risultati)

». « vorrei crederlo: lo dico di cuore: vorrei crederlo; ma

l'uomo è laudato e vituperato. dunque dico che la virtù non è potenza né

vol. I Pag.51 - Da ABORTITO a ABRAXEA (2 risultati)

se non ha pur sepoltura, io dico che la condizione d'un abortivo è migliore

è un modo di dire. se ti dico ab ovo, mi capisci meglio? »

vol. I Pag.53 - Da ABURTO a ACALEFA (2 risultati)

primo restai un po'abusato, ma poi dico: - sì. abusatóre,

proprie ragioni. moravia, xi-269: dico la verità, ne ho viste di baracche

vol. I Pag.56 - Da ACCADEMISMO a ACCAGLIARE (1 risultato)

. verga, 4-97: non le dico nulla per adesso! qualche parola così

vol. I Pag.59 - Da ACCANIMENTO a ACCANTONARE (1 risultato)

. targioni tozzetti, 12-8-194: e dico poco! questa iscrizione può star accanto

vol. I Pag.66 - Da ACCAVALCIATO a ACCECARE (2 risultati)

l'acti possi difendere... dico che 'l nimico si procura a forza

cieco. quanto può d'accecarti, accecarne dico degli occhi del- buti, i-383

vol. I Pag.67 - Da ACCECATAMELE a ACCEFFARE (1 risultato)

/ (se 'l sai non so) dico dal p all'effe, i tra

vol. I Pag.68 - Da ACCEGGIA a ACCENDERE (1 risultato)

cinque sull'accelerato; lo scellerato, dico io, e siamo arrivati alle undici

vol. I Pag.77 - Da ACCETTABILE a ACCETTAZIONE (1 risultato)

accettarei varchi, 19-4-5: io non dico, ch'io non avessi anch'io più

vol. I Pag.78 - Da ACCETTEVOLE a ACCHETARE (1 risultato)

rispose a loro: -in verità vi dico che niuno profeta è accetto nella patria sua

vol. I Pag.84 - Da ACCIDENTI a ACCIDIARE (3 risultati)

25 (89): io dico d'amore come se fosse ima cosa per

levare un dubbio che qui surge, dico che peggio sta biasimare che lodare, avvegna

;; come termine me dico, è anche di diffusione mediev. cfr

vol. I Pag.86 - Da ACCINGIMENTO a ACCIOTTOLATO (1 risultato)

non ne pigli alcuna baldanza persona grossa, dico che né li poete parlavano così sanza

vol. I Pag.87 - Da ACCIOTTOLATURA a ACCIVIRE (2 risultati)

serio, burbero, accipigliato, e non dico abbastanza, di don filippo ii,

seria, burbera, aggrondata, e dico poco...]. tommaseo-

vol. I Pag.88 - Da ACCIVITO a ACCOCCARE (2 risultati)

, 1-109: ne l'ordine ch'io dico sono accline / tutte nature. ottimo

1-109]: ne l'ordine ch'io dico sono accline [ecc.]. in

vol. I Pag.90 - Da ACCOGLIMENTO a ACCOLLARE (2 risultati)

m'intendi, / e ciò ch'io dico apprendi. guittone, 3-50: e

buono accoglitor del quale, / dioscoride dico. 3. sf. levatrice

vol. I Pag.91 - Da ACCOLLATA a ACCOMANDANTE (1 risultato)

v-759: se pure il parere, non dico de'soldati, ma delli accoltellatori ricercasse

vol. I Pag.99 - Da ACCONCIATAMENTE a ACCONCIATURA (1 risultato)

, vita nuova, 8-50: < e dico, che io signore loro piange;

vol. I Pag.102 - Da ACCONTATO a ACCOPPIARE (1 risultato)

casa, 579: le cirimonie, dico, secondo il mio giudicio, poco si

vol. I Pag.112 - Da ACCOVACCIOLARE a ACCOZZO (1 risultato)

casa, 579: le cirimonie, dico, secondo il mio giudicio, poco si

vol. I Pag.113 - Da ACCREDERE a ACCRESCERE (1 risultato)

guerra. savonarola, iii-14: se io dico male, mormora e accresce, dicendo

vol. I Pag.126 - Da ACQUA a ACQUA (1 risultato)

, che sei un malandrinaccio; ma dico quest'acqua cheta, questa santerella, questa

vol. I Pag.129 - Da ACQUA a ACQUA (1 risultato)

e pungente che le cala dal naso: dico, che ciò avviene, come naturalmente

vol. I Pag.132 - Da ACQUARIO a ACQUATINTA (1 risultato)

. marino, i-21: s'io dico « greco », egli intende « acquaticcio

vol. I Pag.136 - Da ACQUIETAZIONE a ACQUISTARE (1 risultato)

., i-ix-3: a vituperio di loro dico che non si deono chiamare litterati,

vol. I Pag.137 - Da ACQUISTARELLO a ACQUISTO (1 risultato)

, iv- xn-13: per che io dico che non solamente ne l'acquisto de

vol. I Pag.144 - Da ACUTO a ADACQUATOIO (1 risultato)

mezzi. idem, 162: e dico insieme cose che importano una moralità sconosciuta

vol. I Pag.145 - Da ADACQUATORE a ADAGIO (1 risultato)

voi, che siete ora in fiorenza, dico / che ciò ch'è divenuto par

vol. I Pag.146 - Da ADAGIO a ADAMO (1 risultato)

', deriv. da aio 'dico '. adagrire, tr. ant

vol. I Pag.148 - Da ADATTATO a ADDECIMAZIONE (2 risultati)

buti, iii-388: mentre ch'io dico: cioè in questo mezzo ch'io

cioè in questo mezzo ch'io dante dico l'adattazione della cosa, ch'io voglio

vol. I Pag.149 - Da ADDEMANNARE a ADDENTELLARE (1 risultato)

dentro. pavese, 4-309: mi dico... che non basta ancora,

vol. I Pag.155 - Da ADDISCIPLINATO a ADDIVIDERE (2 risultati)

, pon cura: / signoria, dico, non fu mai né fia / senza

poete in lingua latina; tra noi, dico, awegna forse che tra altra gente

vol. I Pag.165 - Da ADEGUATAMENTE a ADEMPIERE (1 risultato)

stessa. monti, 8-723: quanto or dico s'adempia, e non fia vano

vol. I Pag.168 - Da ADERPICARE a ADESO (1 risultato)

'1 mio dir t'aeschi, / dico ch'ambruogio, ch'era allora meco,

vol. I Pag.171 - Da ADIRATICCIO a ADIUNGERE (1 risultato)

, aver placato idio; e io vi dico che egli è adirato, massime contra

vol. I Pag.173 - Da ADOCCHIATORE a ADOMBRARE (1 risultato)

o nube vaga o nembo, / dico: -or le cade in grembo / la

vol. I Pag.176 - Da ADOPERATO a ADORAMENTO (1 risultato)

, iii-iii-i : non sanza cagione dico che questo amore ne la mente mia

vol. I Pag.187 - Da AERE a AEREO (1 risultato)

potere affermare che gli spiriti siano; dico quella cosa che noi chiamiamo spiriti,

vol. I Pag.192 - Da AFFACCENDARE a AFFACCIARE (3 risultati)

senza posa...; affacchinarsi, dico, e scalmanarsi più del solito,

12 (212): affacchinarsi, dico, e scalmanarsi più del solito. [

1827 (211): affacchinare, dico,...]. tommaseo-rigutini,

vol. I Pag.195 - Da AFFANNONE a AFFARACCIO (1 risultato)

essa [tentazione] affannosamente, pensa dico alla bara. foscolo, vii-144:

vol. I Pag.197 - Da AFFARE a AFFARUCCIO (1 risultato)

mutati totalmente. idem, 129: io dico che devono essere persone di male affare

vol. I Pag.199 - Da AFFATICANATURE a AFFATICATO (1 risultato)

da samminiato, ii-284: io vi dico che indarno v'affaticate, volendo scuotere

vol. I Pag.202 - Da AFFERMATAMENTE a AFFERRARE (1 risultato)

negativa. baretti, ii-178: ti dico che l'avvenire io nollo so, ma

vol. I Pag.206 - Da AFFETTUOSO a AFFEZIONE (1 risultato)

, rettor., 106-15: et io dico che la salutazione è porta della pistola

vol. I Pag.207 - Da AFFEZIONEVOLE a AFFIBBIARE (3 risultati)

. berni, 35: io ve lo dico per affezione, / per..

ammirabile dell'altro, io considero e dico: di tutte queste cose, che finalmente

guittone, 3-70: brevemente vi dico, dolce signor mio, che tutto

vol. I Pag.210 - Da AFFIGLIARE a AFFILATO (1 risultato)

bisogna farci la pratica e attenti, dico, a non massacrarsi. -figur.

vol. I Pag.216 - Da AFFIZIO a AFFLITTO (1 risultato)

. machiavelli, 803: i'dico di quel gran savonerola, / el

vol. I Pag.218 - Da AFFLUIRE a AFFOGANTE (1 risultato)

egli è nel lino (nel lino, dico, non semplice, del lino

vol. I Pag.220 - Da AFFOGATOIO a AFFOLTARE (3 risultati)

io vi dirò. -sì dite. -io dico, / io dico, io dico

-sì dite. -io dico, / io dico, io dico. -parlate a bell'

dico, / io dico, io dico. -parlate a bell'agio, / non

vol. I Pag.224 - Da AFFRANCATO a AFFRATELLATORE (1 risultato)

. bar etti, i-143: vi dico... di non v'afratellare con

vol. I Pag.234 - Da AGEVOLEMENTE a AGGANCIO (3 risultati)

paolo da certaldo, 133: ti dico che s'ài bisogno, in piato

agevolemente. marsilio ficino, 2-140: dico che la contagione dello amore agevolmente viene

ne potrebbe. varchi, v-132: dico che tutte le cose quanto hanno più

vol. I Pag.237 - Da AGGHIACCIATO a AGGIARDINARE (1 risultato)

. mi raccolgo e m'agghiaccio e dico anche una volta addio al mio compagno

vol. I Pag.242 - Da AGGIUNZIONE a AGGIUSTARE (1 risultato)

tommaseo-rigutini, 245]: quand'io dico: il tal vocabolo è aggettivo, lo

vol. I Pag.246 - Da AGGRANDITO a AGGRAVARE (1 risultato)

punti d'alpi sì erte, che non dico a cavallo, ma non si potean

vol. I Pag.250 - Da AGGRESSIVAMENTE a AGGRONDATURA (2 risultati)

serio, burbero, accipigliato, e non dico abbastanza. [ediz. 1827 (

cera seria, burbera, aggrondata, e dico poco]. carducci, 457:

vol. I Pag.276 - Da AITA a AIUOLA (1 risultato)

che 'l possente segnore, / dico quel ch'è nel core, / a

vol. I Pag.278 - Da AIUTATIVO a AIUTORIO (1 risultato)

e sono in tali mene / che dico: -oi lasso mene! -con faraggio,

vol. I Pag.280 - Da ALA a ALA (1 risultato)

ma qui convien ch'om voli; / dico con l'ale snelle e con le

vol. I Pag.288 - Da ALBERGATO a ALBERGO (1 risultato)

., i-13: amico, non dico queste cose perch'io ti voglio confortare ad

vol. I Pag.290 - Da ALBERO a ALBINO (1 risultato)

dirupi. magalotti, 20-220: io non dico per tutto questo, che non si

vol. I Pag.293 - Da ALCAICO a ALCHEMILLA (2 risultati)

,... questi sali, io dico, sarebbono un cibo improprio per alcun

costumi, / alce e uri, dico, e gran bisonti. libro delle segrete

vol. I Pag.298 - Da ALDIO a ALENA (1 risultato)

, che siete ora in fiorenza, dico / che ciò ch'è divenuto par v'

vol. I Pag.301 - Da ALFABETO a ALFINE (2 risultati)

ancora l'alfabeto di quello vecchio; così dico a voi, che non avete ancora

ora alla fine calza meglio. quand'io dico: alla fine la vincerò; se

vol. I Pag.303 - Da ALGEBRISTA a ALIANTE (1 risultato)

. bertini, 7-36: a voi, dico, queste belle dottrine sembreranno o cifre

vol. I Pag.306 - Da ALIENIGENA a ALIMENTARE (1 risultato)

panzini, i-706: gente pratica, dico, che sa far di conto anche se

vol. I Pag.307 - Da ALIMENTARE a ALIMENTO (1 risultato)

de'venti. redi, 16-i-124: dico che la voce alimento in questi due

vol. I Pag.313 - Da ALLARGATA a ALLARME (1 risultato)

di dio sia rattrappata; ma dico più, ch'è allargata. alfieri,

vol. I Pag.316 - Da ALLEGABILE a ALLEGARE (1 risultato)

30 (98): e questo dico, acciò che altri non si meravigli perché

vol. I Pag.319 - Da ALLEGORICAMENTE a ALLEGRAMENTO (2 risultati)

- yopéco * parlo per allegoria, dico una cosa per farne intendere un'altra

òtxxo? 4 altro 'e àyopeuto 4 dico, parlo, esprimo ');

vol. I Pag.321 - Da ALLEGRIA a ALLELOMORFO (1 risultato)

(358): falle coraggio, ti dico; tienla allegra. e che non

vol. I Pag.325 - Da ALLETTARE a ALLEVARE (1 risultato)

fruttiferi. alberti, 311: non dico de'polli, del cavretto, delle giuncate

vol. I Pag.327 - Da ALLIBITO a ALLIGAZIONE (1 risultato)

, 35 (609): era, dico, una cosa singolare a vedere alcune

vol. I Pag.329 - Da ALLINGUATO a ALLOCCO (1 risultato)

orecchie, cacofonia, l'alhtterazione, dico, nei versi del nuovo virguio lombardo

vol. I Pag.330 - Da ALLOCHESSIA a ALLODOLA (1 risultato)

da alloquor, comp. di loquor 4 dico, parlo '): designava l'

vol. I Pag.331 - Da ALLODOSSIA a ALLOGATO (1 risultato)

francesco da barberino, 54: io vi dico ch'io non entendo a marito.

vol. I Pag.334 - Da ALLONTANATO a ALLORA (1 risultato)

momento. petrarca, 119-27: i'dico che pur dianzi, / qual io non

vol. I Pag.335 - Da ALLORAMAI a ALLORO (2 risultati)

2 (42): d'allora innanzi dico che amore segnoreggiò la mia anima,

ciò provide vostro spirto bene: / dico, pensando l'ovra sua d'allore.

vol. I Pag.337 - Da ALLUCINARE a ALLUMARE (1 risultato)

, 124: ne gli adagiani erasmi, dico ne gli erasmi adagiani -io sono allucinato

vol. I Pag.338 - Da ALLUMARE a ALLUMINANZA (1 risultato)

: ma ledizione a chi dico io. maledizione a chi ha voluto il

vol. I Pag.339 - Da ALLUMINARE a ALLUMITE (1 risultato)

è cieco in queste cose; non dico io che non ci abbia degli alluminati

vol. I Pag.344 - Da ALMIRAGLIO a ALOÈ (2 risultati)

olivo, o allegra vite adorni, / dico tra me: beati almi soggiorni,

arrivo... - alò, - dico io. 2. alò e allò

vol. I Pag.350 - Da ALTARINO a ALTERARE (1 risultato)

. latini, i-370: ben dico veramente / che dio onnipotente, /

vol. I Pag.355 - Da ALTEROSO a ALTEZZA (1 risultato)

. idem, conv., iii-iv-i: dico adunque che la mia insufficienza procede doppiamente

vol. I Pag.360 - Da ALTORITÀ a ALTRETTANTO (1 risultato)

non puote essere non dimostrativa; altressì dico della iudiciale. guittone, 3-22:

vol. I Pag.361 - Da ALTRI a ALTRIMENTI (2 risultati)

al- trier quelle parole, / e dico sempre. pietro de'faitinelli, vi-n-220

a me era parsa bella, come dico; molto bella. leopardi, 847:

vol. I Pag.364 - Da ALTROCHÉ a ALTROVE (1 risultato)

. moretti, i-308: allora, dico, c'è un po'di mistero.

vol. I Pag.365 - Da ALTRUI a ALTRUI (1 risultato)

le fiate: / a te lo dico, amico, imprimamente, / ca non

vol. I Pag.369 - Da ALZARE a ALZATA (1 risultato)

alberti, 368: sarebbe bruttissimo non dico solo amo- nendo, ma comandando ancora

vol. I Pag.374 - Da AMAREARE a AMAREGGIATO (1 risultato)

dineghi nel tuo petto. / ma che dico leoni e tigri e serpi, /

vol. I Pag.375 - Da AMAREGGIOLA a AMARITUDINE (1 risultato)

. tommaseo, 1-149: io gli dico delle impertinenze: ci lasciamo amareggiati,

vol. I Pag.376 - Da AMARO a AMARO (1 risultato)

tutto per nascondere la noia, che dico? l'affanno e l'amaritudine che

vol. I Pag.378 - Da AMATO a AMATORIO (1 risultato)

idem, conv., i-x-6: dico che lo naturale amore principalmente muove l'

vol. I Pag.381 - Da AMBASCIATOLA a AMBIENTE (2 risultati)

237: li carri, ch'io vi dico, eran ti rati /

che nelle scritture sante, in figura dico, sono appellati ambidestri, come fu

vol. I Pag.387 - Da AMBULANZA a AMEN (2 risultati)

. bonagiunta, v-356-14: e però dico con detto leale / che dichiate con

questo, mi risponderai; ed io dico amen col buon prò che ti possa fare

vol. I Pag.390 - Da AMETROPICO a AMICIZIA (1 risultato)

, e lo: anzi sta come vi dico io, né il metter su de'

vol. I Pag.391 - Da AMICO a AMICO (1 risultato)

amico, / e 'ntende ciò ch'io dico: / vedi quanti peccati / io

vol. I Pag.393 - Da AMILFENOLO a AMISTANZA (1 risultato)

amistà. boiardo, 1-25-58: ché! dico io, adunque fia abattuta / la

vol. I Pag.397 - Da AMMALATTIRE a AMMANDRIARE (1 risultato)

volontà,... tutto, dico, rinnuovasi giornalmente dall'attuale. idem,

vol. I Pag.399 - Da AMMANNITORA a AMMANTATURA (1 risultato)

ora di andarmene da quella casa. non dico che mi maltrattassero; oh no!

vol. I Pag.402 - Da AMMATASSATO a AMMAZZARE (1 risultato)

da siena, 350: missere, io dico mia colpa, ch'io ho amazzate

vol. I Pag.416 - Da AMMONTAGNARE a AMMONTICELLARE (1 risultato)

fieno ammontato. tommaseo, i-531: non dico de'monumenti dell'arte comprati o rubacchiati

vol. I Pag.419 - Da AMMORTIRE a AMMOSTARE (1 risultato)

utile che egli avesse furono potenti non dico di ammorzar le sue ardentissime fiamme,

vol. I Pag.423 - Da AMORCA a AMORE (1 risultato)

, 1-9: spessamente lo chiamo e dico: amore, / chi t'ha

vol. I Pag.424 - Da AMORE a AMORE (3 risultati)

2 (42): d'allora innanzi dico che amore se- gnoreggiò la mia anima

son piene. idem, 1-60: dico adunque così, che folle cosa è

così amor detta, et io piangendo il dico. beccuti, ix-550: non per

vol. I Pag.425 - Da AMORE a AMORE (1 risultato)

. fogazzaro, 4-19: non le dico questo per amor proprio: mi perdoni,

vol. I Pag.426 - Da AMORE a AMORE (1 risultato)

tommaseo, i-327: esci, ti dico: per l'amore ch'i't'ho

vol. I Pag.431 - Da AMPELOPSIS a AMPLAMENTE (1 risultato)

caro, 15-iii-140: quel ch'io dico, le sarà confermato dalla fama universale più

vol. I Pag.433 - Da AMPLIFICATIVO a AMPOLLA (1 risultato)

è amplificativo e bello, se costui dico è de'virtuosi migliore. buonarroti il giovane

vol. I Pag.434 - Da AMPOLLIERA a ANABBAGLIANTE (1 risultato)

inver lui. idem, 152: e dico, bench'io son om c'ho

vol. I Pag.441 - Da ANAPLASMA a ANASARCHICO (1 risultato)

cicerone volgar., 2-59: ma io dico della milizia nostra, non di quella

vol. I Pag.443 - Da ANATOMIA a ANATOPISMO (1 risultato)

. baretti, ii-306: io dico che voi siete più anatomo che

vol. I Pag.445 - Da ANCHE a ANCIDITORE (1 risultato)

panzini, i-706: gente pratica, dico, che sa far di conto anche se

vol. I Pag.446 - Da ANCILE a ANCO (1 risultato)

, 2: questa è la parola che dico ora con voce non anco ben sicura

vol. I Pag.449 - Da ANCORESSA a ANDAMENTO (2 risultati)

è nel martello o nell'ancudine. dico: perché l'ancudine non è sospesa,

più l'andamento della superficie terrena, dico o che ghiacciano o che pieghino a

vol. I Pag.451 - Da ANDANTEMENTE a ANDARE (1 risultato)

: e'non ci va, non dico anni o mesi, ma poche settimane,

vol. I Pag.452 - Da ANDARE a ANDARE (1 risultato)

. / i'so ben quel ch'io dico. or lass'andare, / ché

vol. I Pag.453 - Da ANDARE a ANDARE (2 risultati)

, 4-1: popolo, io ti dico, va'cauto, ché c'è chi

andai cercando. petrarca, 32-5: i'dico a'miei pensieri: « non molto

vol. I Pag.454 - Da ANDARE a ANDARE (1 risultato)

', invece di * ora ve lo dico, sto per dir- velo *;

vol. I Pag.457 - Da ANDARE a ANDARE (2 risultati)

, v-44: ma sapete che cosa vi dico? che non si vive che una

seneca volgar [crusca]: io non dico che l'uomo vada sempre di un

vol. I Pag.467 - Da ANFISTOMA a ANFRATTO (1 risultato)

è stata presa dall'uso, anzi dico meglio, dal gergo dell 'alta società

vol. I Pag.469 - Da ANGELICALE a ANGELO (1 risultato)

sdegno a lato a quel ch'i'dico. boccaccio, dee., 6-8 (

vol. I Pag.473 - Da ANGOLOIDE a ANGOSCIA (1 risultato)

che legge (e questi sono protestanti, dico fra me)... è gente

vol. I Pag.476 - Da ANGUILLAIA a ANGUSTIA (1 risultato)

, iii-102: e'cattivi frati, dico, e ancora le cattive monache sono sempre

vol. I Pag.478 - Da ANIDRO a ANIMA (2 risultati)

2 (42): d'allora innanzi dico che amore segnoreggiò la mia anima,

miraron gli occhi miei, / e dico: -anima, assai ringraziar dèi, /

vol. I Pag.481 - Da ANIMABILE a ANIMALE (1 risultato)

[i poeti comici]; io dico plauto. baldini, 6-75: da solo

vol. I Pag.482 - Da ANIMALERIA a ANIMALESCO (1 risultato)

animalaccio fra il segato, ve lo dico io! qualche ragno, qualche scorpione.

vol. I Pag.485 - Da ANIMO a ANIMO (1 risultato)

ficino, 2-113: bello è, dico, quello animo, che è acuto

vol. I Pag.486 - Da ANIMO a ANIMO (1 risultato)

ermenfrido,... gli bastò, dico, l'animo a provocarsi nimici i

vol. I Pag.487 - Da ANIMOLOGIA a ANIMOSO (2 risultati)

, bisogna tirare avanti. animo, dico, anzi ordino come ordinatore e ricettatore

per passione. cavalca, 6-2-28: dico che si richiede che lo signore sia

vol. I Pag.492 - Da ANNEGARE a ANNERIRE (1 risultato)

sua grazia colla vostra cooperazione, vi dico che annegherete senza rimedio. c

vol. I Pag.494 - Da ANNETTERE a ANNIDARE (1 risultato)

questa, e per molt'altre ragioni, dico, io mi sarei rallegrato dell'annichilamento

vol. I Pag.497 - Da ANNO a ANNO (1 risultato)

danni. petrarca, 23-22: i'dico che dal dì che 'l primo assalto /

vol. I Pag.504 - Da ANNUNZIATA a ANNUNZIO (1 risultato)

e corrispondenza e... non dico quel che spese in annunzi e per diffonderlo

vol. I Pag.508 - Da ANSERI a ANSIO (1 risultato)

, 248-17: per ch'ansi miri, dico che a ciò vene / che la

vol. I Pag.513 - Da ANTEPILANO a ANTESIGNANO (2 risultati)

senza ragioni m'antepongo a tutti, e dico mal di tutti quanti mi parlano.

anteporre. sassetti, 1: vi dico che e'signori consoli faranno anteriori a

vol. I Pag.515 - Da ANTIBORGHESE a ANTICAMERA (1 risultato)

. cecchi, 7-3-10: io ve lo dico, / perché s'usa per tutto

vol. I Pag.521 - Da ANTIDINASTICO a ANTIFONA (1 risultato)

note: fa fa mi; io vi dico che bisogna dire: fa fa ti

vol. I Pag.524 - Da ANTIMORALISMO a ANTIPATE (1 risultato)

che tengono con l'antipapa? - dico che ti può'vivere non mutando la fede

vol. I Pag.525 - Da ANTIPATIA a ANTIPODE (1 risultato)

socrate. redi, viii-25: le dico bene che quel secondo verso è nato

vol. I Pag.535 - Da APELIOTA a APERTO (1 risultato)

ci sta aperto innanzi agli occhi (io dico l'uni verso).

vol. I Pag.536 - Da APERTO a APERTO (2 risultati)

e da vedere è come, quando dico cose appariscon ne lo suo aspetto,

e sincero. redi, 16-vii-159: lo dico col cuore apertissimo e libero da ogni

vol. I Pag.537 - Da APERTOIO a APERZIONE (1 risultato)

far cristiano, ora tutto aperto ti dico che io per niuna cosa lascerei di

vol. I Pag.541 - Da APOLITICITÀ a APOPLESSIA (1 risultato)

, e distrutti dall'errore, io dico che sono stabiliti e conservati dall'errore

vol. I Pag.542 - Da APOPLETTICO a APOSTEM AZIONE (1 risultato)

nobili membri che sieno nel corpo, onde dico che obstalmia è apostema caldo, nato

vol. I Pag.546 - Da APPAIATOIO a APPALTO (1 risultato)

è buono universalmente per fare danari; io dico quando e'si può appaltare una cosa

vol. I Pag.547 - Da APPALTONE a APPANNATO (1 risultato)

figur. redi, 16-vii-159: lo dico col cuore apertissimo, e libero da

vol. I Pag.552 - Da APPARENTEMENTE a APPARENZA (2 risultati)

, conv., ii-vn-4: e non dico pur de le minori bestie, ma

ingegnoso e abbia assai del probabile; dico però, probabile in apparenza, ma non

vol. I Pag.556 - Da APPARTENERE a APPASSIONATAMENTE (2 risultati)

, sia dichiarazione della legge divina, dico io che si deve intendere per quanto

..., che appartiene, dico, a costoro la fama, che di

vol. I Pag.558 - Da APPATRINO a APPELLATIVO (1 risultato)

: se quest'errar si appella, il dico, errai. redi, 16-ii-108:

vol. I Pag.560 - Da APPENARE a APPENDICE (2 risultati)

e giosafatte, 28: perciò ti dico io, che tu non cerchi troppo per

: la seconda derisione dissi, e dico, che è vie peggiore, cioè di

vol. I Pag.564 - Da APPETITO a APPIACEVOLIRE (1 risultato)

so nulla. berni, 131: dico che, sia settembre o sia gennaio

vol. I Pag.567 - Da APPICCARE a APPICCARE (1 risultato)

le davo la sua fine. io dico che 'l giorno medesimo, che la si

vol. I Pag.571 - Da APPIETTO a APPIGLIATO (2 risultati)

, 48: i'so quel che mi dico e quel che importano / queste cose

. savonarola, iii-14: se io dico indifferentemente, sempre si appiglia alla parte

vol. I Pag.573 - Da APPISOLATO a APPLICARE (1 risultato)

che fischiate. giusti, iii-222: dico il mio parere come attore e come

vol. I Pag.576 - Da APPODERAMENTO a APPOGGIARE (1 risultato)

biancheria. nievo, 143: io non dico ciò; farei troppo grave torto

vol. I Pag.577 - Da APPOGGIATA a APPOGGIO (1 risultato)

ogni scienza al senso s'appoggia, non dico all'occhio, ma alla senziente conoscenza

vol. I Pag.580 - Da APPORTARE a APPOSTA (1 risultato)

buonarroti il giovane, 9-276: titoli, dico, appositivi, aggiunti, /

vol. I Pag.581 - Da APPOSTAMENTO a APPOZZARE (1 risultato)

faccio più... sai che ti dico? mi apposto all'angolo di una

vol. I Pag.585 - Da APPRESSAMENTO a APPRESSO (1 risultato)

omo ch'è vile; / ancor ve dico c'ha maggior vertute: / null'

vol. I Pag.586 - Da APPRESTAMENTO a APPRESTARE (1 risultato)

. francesco da barberino, 372: dico che questa donna a nulla persona pogna

vol. I Pag.591 - Da APPROSSIMANTE a APPROVARE (1 risultato)

, né di approvare questa tendenza: dico solo ch'ella regna nelle lingue moderne,

vol. I Pag.592 - Da APPROVATIVO a APPRUAMENTO (1 risultato)

. stelliola, 1-68: di quanto io dico, oltre che potrei dame certo argomento

vol. I Pag.594 - Da APPUNTARE a APPUNTATURA (2 risultati)

sempre sta per apuntare, se io dico bene, dice che io el faccio per

. busone da gubbio, 1-166: dico che parlare appuntatamente e saviamente,.

vol. I Pag.596 - Da APPUNTONARE a APRILE (1 risultato)

anno potuto;... appunto dico, in ciò che né pur hanno colta

vol. I Pag.601 - Da APRISCATOLE a APROCHEILO (1 risultato)

. muratori, 1-9: lo stesso io dico di chi all'incontro non vuol mai

vol. I Pag.602 - Da APRONE a AQUILA (1 risultato)

paliuro d'africa che l'agrifoglio: non dico aquifoglio, percioché, secondo che recita

vol. I Pag.604 - Da AQUILINO a AQUILONE (1 risultato)

la notte assai più che lo giorno, dico? /... / ché l'

vol. I Pag.612 - Da ARBITRIO a ARBITRO (2 risultati)

tiranno di necessità è libidinoso, non dico di necessità che non abbia il libero

non abbia il libero arbitrio, ma dico per un modo comune di parlare.

vol. I Pag.615 - Da ARCA a ARCA (2 risultati)

., 14 (243): non dico che deva andar lui in giro in

federa già si soleva riporre: / dico nel tempio lavorato in arca / di care

vol. I Pag.622 - Da ARCHITETTATO a ARCHITETTORE (1 risultato)

2-51: che sia bontà quella ch'io dico, si prova: che il divino

vol. I Pag.623 - Da ARCHITETTURA a ARCHITRICLINO (2 risultati)

stelliola, 1-68: di quanto io dico, oltre che potrei darne certo argomento pigliato

2-51: che sia bontà quella ch'io dico, si prova: che il divino

vol. I Pag.624 - Da ARCHITTERIGIO a ARCI (1 risultato)

/ l'eroe degli arcibravi, e dico poco. -arcibrutto: bruttissimo.

vol. I Pag.626 - Da ARCIABATE a ARCIERE (1 risultato)

zenone da pistoia, 1-7: dico dappoi che lo volse dotare [il

vol. I Pag.635 - Da ARDERE a ARDERE (1 risultato)

miro in ciel arder le stelle, / dico fra me pensando: / a che

vol. I Pag.644 - Da ARGENTINO a ARGENTO (3 risultati)

grossa alquanto di quest'arte industriosa, dico che a quella s'appartiene primieramente saper

bella casacca di panno. ma che dico di panno? glie la voglio fare tutta

prima d'andare laggiù, in galera, dico, mia madre aveva i capelli ancora

vol. I Pag.645 - Da ARGENTONE a ARGILLACEO (1 risultato)

squame e la luna l'argento, dico, morto. landino [plinio],

vol. I Pag.648 - Da ARGOMENTATIVO a ARGOMENTO (2 risultati)

che si tocca con mano, che dico io con mano, anzi pur col

. stelliola, 1-68: di quanto io dico, oltre che potrei darne certo argomento

vol. I Pag.649 - Da ARGOMENTO a ARGOMENTO (2 risultati)

vi ripigliate in bene quel ch'io dico, non mi curo che non vi

di questo prendiate certissimo argomento, vi dico che io mi reputerei maggior grazia che

vol. I Pag.655 - Da ARIDIRE a ARIDORESISTENTE (1 risultato)

, 3-2-166: ritorno a'comenti, e dico che ristuccano per la molto loro serietà

vol. I Pag.662 - Da ARMA a ARMA (1 risultato)

noi faresti; ma se io ti dico: « spendine cento in una capella qua

vol. I Pag.665 - Da ARMAMENTO a ARMARE (2 risultati)

n. franco, 2-97: armatevi, dico, o dei, ben ben la schiena

, fortificare. petrarca, 197-11: dico le chiome bionde, e 'l crespo

vol. I Pag.668 - Da ARME a ARMEGGIATORE (1 risultato)

maggiormente temono il confronto della perfezione: dico il « fucile » e la polpa delle

vol. I Pag.678 - Da ARRABATTARE a ARRABBIATO (1 risultato)

angiolieri, vii-203 (85-12): i'dico ch'i'arrabbio di morire / a

vol. I Pag.680 - Da ARRAMPICATA a ARRANDELLARE (1 risultato)

dove n'ha a ir, non dico a once, / ma a catinelle il

vol. I Pag.682 - Da ARRECATO a ARREMBARE (1 risultato)

camera. getti, iii-25: io ti dico bene, che se tu non tieni

vol. I Pag.685 - Da ARRESTARE a ARRESTO (1 risultato)

tombari, 1-199: ma perché, io dico, li lasciano a piede libero quei

vol. I Pag.691 - Da ARRIVABILE a ARRIVARE (1 risultato)

navicatione che facemmo per questo canale, dico che arrivammo finalmente nel mese di giugno

vol. I Pag.707 - Da ARTE a ARTE (1 risultato)

tutte le scienze e tutte farti, / dico scienze et arti manovali, / ha

vol. I Pag.708 - Da ARTEFARE a ARTEFICE (2 risultati)

di questa facultà; quello che abbia, dico, ad avere il proemio, quello

. carducci, iii-24-285: figuratevi, dico, se un artefice di versi può sottomettersi

vol. I Pag.712 - Da ARTIERE a ARTIFICIALE (1 risultato)

di parlare in nullo caso? frate, dico, che sì: e questo è

vol. I Pag.713 - Da ARTIFICIALITÀ a ARTIFICIO (1 risultato)

ragionare in un poema; l'artifizio, dico, si stende anch'esso a tutti

vol. I Pag.717 - Da ARTO a ARUSPICINA (1 risultato)

, v-3-96: similemente apresso del ciuffo, dico negli occhi suoi [del leone

vol. I Pag.725 - Da ASCIUTTO a ASCIUTTO (1 risultato)

e la fortuna mi ha fatto tale; dico, asciutto di parole e poco cerimonioso

vol. I Pag.727 - Da ASCOLTATO a ASCONDERE (2 risultati)

de mia voce; e vi dico, e vi avvertisco, e vi esorto

, / che n'ascondeva quanto bene io dico. idem, par., 27-66

vol. I Pag.731 - Da ASIMA a ASINITÀ (1 risultato)

un'asinina cresta. bruno, 65: dico due cose: l'una, ch'i

vol. I Pag.732 - Da ASINO a ASINO (5 risultati)

redi, 16-vii-54: ha ella, dico, trovato mai un asinaccio marchiano così

asinità, pensavo: quale, non dico desiderio, ma stima si potrà avere

è di bella guisa, ma cotanto vi dico, che il cavallo è notricato a

ambra, 4-84: in qua, dico, asino, / non odi me?

voluta una pazienza da asini (non dico da santi perché ho bestemmiato la parte mia

vol. I Pag.734 - Da ASINTOTICO a ASOLO (2 risultati)

il granchio per la buca, / i'dico a piede, non sull'asinino.

porco! rajberti, 2-192: né lo dico per superbia: oibò! vorreste che

vol. I Pag.735 - Da ASOLO a ASPERGILLO (1 risultato)

e son come aspi, / ti dico, fiere tigri over leoni. boiardo,

vol. I Pag.737 - Da ASPETTARE a ASPETTARE (1 risultato)

che piaccia a dio: / poi ti dico io / ch'onor e stato tua vita

vol. I Pag.739 - Da ASPETTO a ASPIDIOTO (2 risultati)

gentile aspetto. petrarca, 23-23: i'dico che dal dì che 'l primo assalto

alle cose. baretti, ii-70: ti dico di non far caso di qualche mia

vol. I Pag.742 - Da ASPREZZA a ASPRO (1 risultato)

fossero i nostri antichi... e dico in iscrivendo, per molte asprezze e

vol. I Pag.745 - Da ASSAGGIATO a ASSAI (2 risultati)

idem, inf., 8-1: io dico, seguitando, ch'assai prima /

quello di foci. petrarca, 13-7: dico: -anima, assai ringraziar dèi,

vol. I Pag.746 - Da ASSALARIATO a ASSALIRE (1 risultato)

ariosto, 33-9: di merlin, dico, del demonio figlio, / che del

vol. I Pag.747 - Da ASSALITO a ASSALTARE (1 risultato)

: ed a'miei assalitori favellando, dico. assaltaménto, sm. ant.

vol. I Pag.748 - Da ASSALTARE a ASSAPERE (2 risultati)

dell'avversità. petrarca, 23-21: 1'dico che dal dì che 'l primo assalto

appresso. cantari, 303: io ti dico e fac- cioti asapere / che 'l

vol. I Pag.753 - Da ASSEDUTO a ASSEGNARE (2 risultati)

. giov. cavalcanti, 2-2-508: dico che, essendo aggiunto alle nostre forze

così buoni assegnamenti per farlo sussistere, dico del salvini, del lorenzini e dell'

vol. I Pag.754 - Da ASSEGNATAMENTE a ASSEGNATO (3 risultati)

dante, conv., iii-x-5: quando dico: 'così ti scusa, se ti

stelliola, 1-68: di quanto io dico, oltre che potrei dame certo argomento

dalla testimonianza di due gran maestri antichi: dico di platone e di aristotele.

vol. I Pag.757 - Da ASSEMPLARE a ASSENTAZIONE (1 risultato)

ben vo'che quello che or ti dico serbi, / ché tale asempro è buono

vol. I Pag.762 - Da ASSETTARE a ASSETTO (1 risultato)

. savonarola, iii-276: io non dico già che voi andiate col velo torto

vol. I Pag.765 - Da ASSICURATA a ASSICURAZIONE (1 risultato)

allora vi proteggerà contro gli incendi, dico io. mi rispondono che sono assicurati anche

vol. I Pag.774 - Da ASSOLCATORE a ASSOLUTO (1 risultato)

ei passa e quegli occhiacci avventa, / dico tra me: deh guarda il manigoldo

vol. I Pag.775 - Da ASSOLUTORE a ASSOLUZIONE (1 risultato)

sé una ragione assoluta; è questo, dico, che s'intende significare col termine

vol. I Pag.776 - Da ASSOLVENTE a ASSOMIGLIARE (1 risultato)

. cerracchini, 1-1-236: non dico già che non possa e non debba

vol. I Pag.781 - Da ASSOTTIGLIANTE a ASSOTTIGLIATO (2 risultati)

... questa persona, io dico, troverassi infermiccia, malsana e dilegine

francesco da barberino, iii-394: vi dico e prego d'una cosa / che

vol. I Pag.788 - Da ASTIGMATICO a ASTO (1 risultato)

soave e dolce mio riposo; / e dico « vieni a me » con tanto

vol. I Pag.790 - Da ASTRATTAGGINE a ASTRATTO (1 risultato)

ed una astrattiva,... dico la musica non dover esser usata per

vol. I Pag.794 - Da ASTROLOGO a ASTRUSAMENTE (1 risultato)

delle nativitadi. galileo, 818: dico che benché l'astronomia nel corso di

vol. I Pag.798 - Da ATIPIA a ATMOSFERA (1 risultato)

a'nostri occhi. magalotti, 20-29: dico... questa tale sfera della

vol. I Pag.799 - Da ATMOSFERICO a ATOMO (1 risultato)

scoppiare la macchina... gli dico ridendo: - poco carbone fanno poche atmosfere

vol. I Pag.807 - Da ATTAMENTE a ATTEA (1 risultato)

tarantola. campanella, 2-263: or dico che gli attarantolati, quando veggono un

vol. I Pag.809 - Da ATTEGGIATAMENTE a ATTEMPERARE (2 risultati)

. speroni, 1-1-183: io vi dico, questa lingua moderna, tuttoché sia

volte tanno correre tutta siena; e dico poich'io sono anco così attempatotto.

vol. I Pag.810 - Da ATTEMPERATO a ATTENDERE (1 risultato)

, i-235: attendi quel ch'io dico / ch'el non si può dir che

vol. I Pag.811 - Da ATTENDIBILE a ATTENERE (2 risultati)

ii-346: attendi a quello ch'io dico: che per questa via e cagione tu

? ma attendere non è tutto; io dico attendere di cuore; con tutte le

vol. I Pag.813 - Da ATTENTATO a ATTENTO (1 risultato)

sul ferrarese. petrarca, 127-13: dico che, perch'io miri / mille

vol. I Pag.823 - Da ATTIZZAFUOCO a ATTO (3 risultati)

stelliola, 1-68: di quanto io dico, oltre che potrei dame certo argomento

dalla testimonianza di due gran maestri antichi: dico di platone e di aristotele, che

di questo tesoro, / tal quale io dico; e fassi col suo atto.

vol. I Pag.824 - Da ATTO a ATTO (1 risultato)

atto fu produtto. savonarola, 7-i-4: dico e parlo a te, signore mio

vol. I Pag.826 - Da ATTOCCAMENTO a ATTORCERE (1 risultato)

. sacchetti, 187-98: « dico che furono topi, e la vostra

vol. I Pag.834 - Da ATTREZZISTICA a ATTRIBUTO (1 risultato)

piacere della maggioranza,... dico che a ciascun per un giorno s'attribuisca

vol. I Pag.837 - Da ATTUALISMO a ATTUAZIONE (2 risultati)

solidezza alcuna. bruno, 3-310: io dico che l'essere espresso, sensibile ed

dante, conv., ii-m-15: dico ancora che quanto il cielo è più

vol. I Pag.839 - Da ATTUTIMENTO a AUDACEMENTE (1 risultato)

impresa peccaminosa. petrarca, iii-349: dico appio audace, e catulo che smalta /

vol. I Pag.846 - Da AURA a AUREO (2 risultati)

da l'istoria, tale quale appunto io dico. 8. figur. favore

sovente può interpretarsi per favore, non dico del popolo, ente troppo rispettabile,

vol. I Pag.849 - Da AURORALE a AUSILIARIO (1 risultato)

. pavese, 12: ma quando gli dico / ch'egli è tra i fortunati

vol. I Pag.853 - Da AUTIERE a AUTOBLINDATA (1 risultato)

memoria. caro, 15-ii-188: vi dico che l'istoria, che m'avete mandata

vol. I Pag.866 - Da AVANTICAMERA a AVANTIDETTO (1 risultato)

qui lascio, e più di lor non dico avante. boccaccio, dee.,

vol. I Pag.868 - Da AVANZARE a AVANZARE (2 risultati)

così? baretti, i-143: vi dico... di non v'afratellare con

. guittone, 16-2: miri che dico onni om, che servidore / talenta star

vol. I Pag.873 - Da AVELTO a AVENTE (1 risultato)

, 1-107: tornato a casa, dico qualche ave maria guardando il cielo sereno.

vol. I Pag.875 - Da AVERE a AVERE (1 risultato)

al core. idem, 162: dico che come la non ha più male,

vol. I Pag.885 - Da AVVEGNACHÉ a AVVELENARE (1 risultato)

poesia della mia satira non dispiaccia: dico la poesia, avvegnaché il soggetto so

vol. I Pag.887 - Da AVVENEVOLEZZA a AVVENIRE (1 risultato)

, aminta, 270: e già non dico /... / allor

vol. I Pag.888 - Da AVVENIRE a AVVENIRE (1 risultato)

ai sommi. idem, iii-40: le dico quanto si può sinceramente quello che già

vol. I Pag.889 - Da AVVENIRISMO a AVVENTARE (1 risultato)

, e quegli occhiacci avventa, / dico tra me: deh guarda il manigoldo!

vol. I Pag.890 - Da AVVENTARE a AVVENTO (1 risultato)

mondo. guittone, v-225-17: dico in far di tutti un reggimento /

vol. I Pag.892 - Da AVVENTURA a AVVENTURIERO (1 risultato)

pensi. baretti, i-269: non dico poi altro dell'ardore che mi consuma

vol. I Pag.895 - Da AVVERSATO a AVVERSO (1 risultato)

, che te lo faccia insegnare. non dico che devi diventar pittore: no:

vol. I Pag.896 - Da AVVERSO a AVVERTIRE (1 risultato)

boccaccio, 14-249: ma nel suggetto dico, quelle non solamente molto essere diverse

vol. I Pag.897 - Da AVVERTITAMENTE a AVVEZZO (4 risultati)

b. segni, 4: avvertite, dico, alla sicurtà e all'utile che

: udite / quel ch'io vi dico e i miei detti avvertite. vasari

de'ricci, 455: questo vi dico perché stiate avvertito seco, e non crediate

settembrini, 1-58: se io vi dico di scrivere la vera lingua d'italia,

vol. I Pag.903 - Da AVVINGHIARE a AVVISAMENTO (1 risultato)

m. franco, 1-69: ti dico che il tuo franco s'avviot- tola

vol. I Pag.905 - Da AVVISATORE a AVVISO (1 risultato)

stai destra. / 10 sì ti dico, e faccioti avvisata / che l'angiolo

vol. I Pag.913 - Da AZIONISTA a AZOCLORAMINA (1 risultato)

collodi, 661: lo dico francamente, [la commedia] è

vol. I Pag.914 - Da AZOCOMPOSTO a AZZARDOSO (1 risultato)

e non m'ero mai azzardato non dico a farle la corte, ma neppure a

vol. I Pag.915 - Da AZZAROLO a AZZOLLATO (1 risultato)

... l'ho visto, dico, ridersene ». azzeccare,

vol. I Pag.917 - Da AZZURRINO a AZZURROGNOLO (1 risultato)

faccia e contegno. leonardo, 1-85: dico, l'azzurro in che si mostra

vol. I Pag.919 - Da BABBALÀ a BABBUASSO (2 risultati)

parto di qui senza avere vedutolo altrimenti, dico il re. non lo ridiceste!

son queste, babbuasso, che ti dico? / che indarno in ammonirti m'affatico

vol. I Pag.920 - Da BABBUCCIA a BABELICO (1 risultato)

quei si mettono a ridere, io lor dico: / ragazzi, non mi fate

vol. I Pag.921 - Da BABESIA a BACAROZZO (1 risultato)

e ne l'altro mondo. ma ben dico che più ne ha bisogno uno,

vol. I Pag.923 - Da BACCALARAIO a BACCANO (3 risultati)

dal mio solamente a vedermi; non dico, perché a ognun piaccia la baccanal

sia stretta; /... e dico ancora / colui sa guadagnar, che

moglie e figliuoli; e poi, dico la verità, i baccani non mi piacciono

vol. I Pag.925 - Da BACCARE a BACCELLONE (2 risultati)

conosco il baccello da'paternostri! io vi dico ch'ella è un'anguilla.

di voi? se fate questo, vi dico bene che siete uno stolido,

vol. I Pag.928 - Da BACCHIATA a BACHECA (1 risultato)

, / questi di ch'io ti dico, inerti e vili, / nati solo

vol. I Pag.935 - Da BACO a BADA (1 risultato)

a maritarle. gelli, iii-96: io dico che non so nulla di vostra sporta

vol. I Pag.936 - Da BADA a BADARE (1 risultato)

dolce badaluco. pulci, 25-178: dico ch'io credo di questo malducco, /

vol. I Pag.937 - Da BADARE a BADARE (2 risultati)

parole e state attenti a quel ch'io dico. vico, 123: fa molte

ben mente alle mie parole, gli dico: badi, badi bene. quando

vol. I Pag.938 - Da BADARELLA a BADIA (1 risultato)

assai che tu tenerla, / io dico, s'tu m'intendi, la corona

vol. I Pag.939 - Da BADIALE a BAFFO (1 risultato)

tocci, 1-114: che vi parrebbe, dico, se eglino, invece di lavorare

vol. I Pag.942 - Da BAGATTELLA a BAGGIOLO (2 risultati)

., 33 (577): e dico, con quella bagattella di cattura

di voi? se fate questo, vi dico bene che siete uno stolido, un

vol. I Pag.946 - Da BAGNO a BAH (1 risultato)

in un'accolta di anime elette, non dico già un bagno penale, ma un

vol. I Pag.947 - Da BAI a BAIANTE (2 risultati)

baie con la traduzione del bonghi? dico che anch'egli, per quanto indipendente e

addormentata. baldini, i-590: quando mi dico italia quel che mi viene subito in

vol. I Pag.949 - Da BAIONE a BAIULO (1 risultato)

; sciocco. pulci, iv-106: dico che il giubbileo, / dove van tante

vol. II Pag.1 - Da BALCANICO a BALCONE (1 risultato)

pulci, 6-2: era il sol, dico, al balcon d'oriente / e

vol. II Pag.2 - Da BALCONIERA a BALDANZA (1 risultato)

al dolore. masuccio, 364: dico a coloro che da la natura non

vol. II Pag.4 - Da BALDIGRARO a BALDRACCA (1 risultato)

e sicari. pirandello, ii-541: che dico io di quelli là che se ne

vol. II Pag.8 - Da BALESTRA a BALESTRARE (1 risultato)

sua balestra non avea serraglia, / dico, perché scoccava al primo tratto.

vol. II Pag.9 - Da BALESTRATA a BALESTRONE (1 risultato)

graduato. galileo, 1-1-252: dico che non è più difficile che l'uso

vol. II Pag.18 - Da BALLONARO a BALLOTTA (1 risultato)

lippi, 6-33: ma, com'io dico, tutta spensierata / bai- lonza,

vol. II Pag.20 - Da BALOCCATORE a BALORDAGGINE (1 risultato)

eccolo lì. tommaseo, i-508: ma dico che [ella], se non

vol. II Pag.21 - Da BALORDAMENTE a BALORDO (1 risultato)

saulino, se tu fussi più filosofo, dico più accorto, credereste che non è

vol. II Pag.25 - Da BALZANO a BALZARE (1 risultato)

il core mi balza, / e dico: ahi quanti da la ferrea destra di

vol. II Pag.27 - Da BALZO a BAMBAGIA (1 risultato)

158: ma per tornare alla fiera, dico che vi si compera infinita quantità di

vol. II Pag.29 - Da BAMBINEGGIARE a BAMBINO (1 risultato)

, ecc. pratolini, 1-83: dico, bambina, sei andata a letto tardi

vol. II Pag.30 - Da BAMBO a BAMBOLA (1 risultato)

anche tu come me, te lo dico io, e sarai scioccamente giulivo di sentirti

vol. II Pag.34 - Da BANCATO a BANCHETTO (1 risultato)

boia a tagliarvi la testa? non dico... che a gente che si

vol. II Pag.46 - Da BANDO a BANDOLO (1 risultato)

potuto ritrovare il bandolo, e non dico tanto di questo che appartiene alle stelle fisse

vol. II Pag.49 - Da BARACCAMENTO a BARALITTON (1 risultato)

a cavallo e vado in un ovile e dico ai pastori: cone alla terza

vol. II Pag.50 - Da BARAMANNO a BARATTAMENTO (1 risultato)

. magalotti, 9-1-262: non lo dico, perché la ragione argomentando in baralitton,

vol. II Pag.51 - Da BARATTANTE a BARATTERIA (1 risultato)

il contraccambio. sacchetti, 187-83: dico che furono topi, e la vostra

vol. II Pag.52 - Da BARATTIERE a BARATTOLO (1 risultato)

dare in baratto. -venderli? -non dico venderli io. ma si possono dare al

vol. II Pag.55 - Da BARBA a BARBAGIA (1 risultato)

. pareva un uomo spaventoso, non dico di no, specie con quella sua barbaccia

vol. II Pag.56 - Da BARBAGIANNAMENTO a BARBAGRAZIA (2 risultati)

ceffo di barbagianni! chi bussa? dico. g. c. croce, 72

2-261: non è da stupirsi, dico, se il più degli uomini sedotti

vol. II Pag.59 - Da BARBARISTA a BARBARO (3 risultati)

un parlar pellegrino, il barbarismo, dico, quando anche non ripugni dirittamente,

: dice che si progredisce! e io dico che si aggredisce. non si usavano

è rimasta presso che disertata, non dico d'abitatori, ma delle antiche sue

vol. II Pag.61 - Da BARBASSORO a BARBERO (1 risultato)

veruna. caro, 3-3-281: lo dico ancora senza barbazzale, perché son certo

vol. II Pag.64 - Da BARBINTANA a BARBONE (1 risultato)

che dici, scioccherello? / dico, ch'io fo la barba a questo

vol. II Pag.66 - Da BARCA a BARCA (1 risultato)

riva. leopardi, 579: io dico che la navigazione fu scoperta una volta

vol. II Pag.73 - Da BARIBAI a BARILETTA (1 risultato)

scarica- barile è un bruttissimo gioco: dico che è più viltà quasi che recèdere

vol. II Pag.82 - Da BARTOLESCO a BARZELLETTATO (2 risultati)

, / perché astarotte, non ti dico come, / e farferello ognun l'anime

. tommaseo, i-324: a parigi, dico, la gli montava più spesso:

vol. II Pag.85 - Da BASELLA a BASETTINO (1 risultato)

ridete sotto le basette, perché io dico davvero verissimo. pananti, i-45: qualcun

vol. II Pag.87 - Da BASILICO a BASIRE (2 risultati)

steluola, 1-68: di quanto io dico, oltre che potrei dame certo

testimonianza di due gran maestri antichi: dico di platone e di aristotele, che oppongono

vol. II Pag.90 - Da BASSINA a BASSO (1 risultato)

25-227: passato il fiume bagrade ch'io dico, / presso allo stretto son di

vol. II Pag.92 - Da BASSO a BASSO (3 risultati)

: ma per tornare alla fiera, dico che vi si compera infinita quantità di

basso. bruno, 3-195: quei dico che non bevono ambrosia, né gustan

de linfe e ninfe, quei, dico, che sogliono esser più domestici,

vol. II Pag.93 - Da BASSO a BASSOFONDO (1 risultato)

un vero signore. jahier, 183: dico che è in basso l'onore d'

vol. II Pag.96 - Da BASTARDELLO a BASTARDUME (1 risultato)

. savonarola, 7-i-289: verrà, dico, tempo che san domenico e san francesco

vol. II Pag.101 - Da BASTONABILE a BASTONCELLO (2 risultati)

moderna, ch'è la vera, dico e sostengo che un messo il quale

male incapato, / ed al presente te dico palese, / come io te avrò

vol. II Pag.103 - Da BASTONIERE a BATACCHIO (1 risultato)

e per tornare al lavoro dorico, dico che la colonna si fa di sette teste

vol. II Pag.104 - Da BATACLAN a BATOSTA (1 risultato)

fa consistere soltanto in un atto spirituale -lo dico così per ipotesi, perché noi magnano

vol. II Pag.108 - Da BATTAGLIOLA a BATTELLO (1 risultato)

battelli per prendere de'pesci. ancora vi dico che le gran barche ancora menano battelli

vol. II Pag.112 - Da BATTERE a BATTERE (1 risultato)

!), l'ho visto, dico, ridersene. giusti, ii-173: a

vol. II Pag.113 - Da BATTERE a BATTERE (1 risultato)

fu in un batter d'occhio, vi dico: piglia piglia; tutto ciò che

vol. II Pag.114 - Da BATTERE a BATTERE (1 risultato)

battendo con enfasi ogni sillaba: « dico, proferisco, e sentenzio che questo

vol. II Pag.124 - Da BATTUTA a BATTUTO (1 risultato)

si chiami il cammino; ma io dico che col nome di strada s'intende

vol. II Pag.125 - Da BATTUTO a BAULE (1 risultato)

fallo. pulci, 25-178: dico ch'io credo di questo malducco, /

vol. II Pag.129 - Da BAZAR a BAZZERANA (1 risultato)

pirandello, ii-594: ma no, io dico, se dovevi perdere tutto questo tempo

vol. II Pag.130 - Da BAZZESCO a BDELLATOMIA (1 risultato)

è da toccare col fuscello, e dico che egli è un grande pericolo a bazzicare

vol. II Pag.133 - Da BEATO a BEATO (1 risultato)

dante, conv., ii-vn-5: dico adunque che vita del mio core, cioè

vol. II Pag.139 - Da BECCHIONI a BECCO (1 risultato)

fu del capitan matteo, 9-295: tirinto dico, / che sempre ha paglia in becco

vol. II Pag.147 - Da BELGIOINO a BELLATORE (1 risultato)

lo poteva fare a un altro. dico bene, signore? valeri, 1-40:

vol. II Pag.148 - Da BELLATRICE a BELLEZZA (1 risultato)

filar le sue donne! ma che dico io di lino? insino ai belletti per

vol. II Pag.149 - Da BELLEZZA a BELLEZZA (1 risultato)

di più membri diversi... dico occultamente, perciocché noi non sappiamo render

vol. II Pag.150 - Da BELLEZZA DI UN GIORNO a BELLICONE (3 risultati)

gli loro ricchi ornamenti? e questo dico a te che con oro o

ella è rimasta presso che disertata, non dico d'abitatori, ma delle antiche bellezze

v-21-62: questa gente, ch'io dico, il corpo fascia / da lo bellico

vol. II Pag.152 - Da BELLO a BELLO (3 risultati)

in loro è quella grazia, che io dico, delle loro parti e della loro

se ne intende un'altra; non dico già di quella manera totalmente contraria,

alma. a voi altre, dunque, dico, graziose,... belle,

vol. II Pag.153 - Da BELLO a BELLO (3 risultati)

te, bell'amico, / primeramente dico. passavanti, 36: porgimi la mano

le parole che mi ricercate, e le dico anco di bel nuovo, che quelle

-dunque vogliono farti la pelle? -gli dico un bel momento mentre si asciugava la

vol. II Pag.154 - Da BELLO a BELLO (2 risultati)

tacerle. marino, i-82: e ciò dico perché vo immaginando mille trame che potrebbe

'niente'. leopardi, iii-623: le dico che il partito preso di relegare le

vol. II Pag.158 - Da BELTRESCA a BEMBESCO (1 risultato)

voi mi date la baia. io vi dico, salvestro, che questi uomini si

vol. II Pag.161 - Da BENDAGGIO a BENE (2 risultati)

ciò previde vostro spirto bene; / dico, pensando l'ovra sua d'allore.

male? pavese, 1-108: allora gli dico che dia a me, pago io

vol. II Pag.162 - Da BENE a BENE (2 risultati)

, aminta, 270: già non dico / allor che fuggirai le fonti, ov'

mi pare una bella cosa... dico bene? -così, per esempio,

vol. II Pag.163 - Da BENE a BENE (2 risultati)

, 1-50: e va bene, gli dico, ma non sono un facchino.

, i-362: io mi volto e gli dico: galantuomo, /...

vol. II Pag.165 - Da BENE a BENE (2 risultati)

ti piace; io per me il dico per bene. savonarola, 7-ii-106: altri

dato del bene, come ti dico. leopardi, 23-103: questo io conosco

vol. II Pag.166 - Da BENE a BENE (1 risultato)

. doni, i-63: s'io vi dico villania, perdonatemi, il mio uomo

vol. II Pag.168 - Da BENEDICA a BENEDIZIONE (1 risultato)

modello del gr. crist. eùàovéoi 'dico bene, esalto '). beneditóre

vol. II Pag.169 - Da BENEDUCATO a BENEFICATO (1 risultato)

dover esser la fontana dell'amore; io dico la podestà del beneficare. crusca [

vol. II Pag.171 - Da BENEFICIO a BENEFICIO (1 risultato)

. cavalca, 9-26: ora così dico, che ripensando molto bene gli mul-

vol. II Pag.176 - Da BENINTENZIONATO a BENNATO (1 risultato)

dialogo si discorre: l'impresa, dico, di raccogliere me e le mie fortune

vol. II Pag.178 - Da BENVENUTA a BENZOICO (1 risultato)

nudrito. dossi, 764: se, dico, cotesta qualità di una bocca alta

vol. II Pag.181 - Da BERE a BERE (1 risultato)

g. raimondi, 4-108: « io dico che con questa [macchina] si

vol. II Pag.185 - Da BERLINGA a BERNESCO (1 risultato)

b. croce, ii-8-322: e non dico che un simile « opus oratorium »

vol. II Pag.188 - Da BERRETTONE a BERSAGLIATO (1 risultato)

, quanto tu lo'predicasti? » così dico simile di voi, donne, che

vol. II Pag.192 - Da BERTUCCIATA a BESTEMMIA (2 risultati)

a'denti. pananti, i-25: dico l'avemmaria della bertuccia. -fare

., 7-10 (218): e dico che la novella detta senza segno di

vol. II Pag.194 - Da BESTEMMIATO a BESTIA (2 risultati)

che non l'hanno: e non dico pur de le minori bestie, ma di

dante, conv., i-vi-4: dico in genere che cotali sono quasi bestie

vol. II Pag.195 - Da BESTIA a BESTIA (1 risultato)

lite sulle spalle! io domando e dico se mi poteva capitare maggior disgrazia d'

vol. II Pag.197 - Da BESTIALEGGIARE a BESTIAME (2 risultati)

dante, conv., ii-vm-8: dico che intra tutte le bestialitadi quella è

essere zio di mia moglie, taci ti dico! ». d'annunzio, iv-2-264

vol. II Pag.201 - Da BEVERATA a BEVUTA (1 risultato)

da l'altro senso, del tatto, dico, e del gusto, si lasciano

vol. II Pag.202 - Da BEVUTO a BIACCA (1 risultato)

ritrovato scritto da gli arabi; e però dico che questa è antidoto infallibile per sua

vol. II Pag.206 - Da BIANCHI a BIANCO (1 risultato)

: ma per tornare alla fiera, dico che vi si compera infinita quantità di

vol. II Pag.207 - Da BIANCO a BIANCO (1 risultato)

. a voi altre, dunque, dico, graziose,... belle,

vol. II Pag.208 - Da BIANCO a BIANCO (1 risultato)

a me, guido mio, ch'io dico brucia senza difficoltà e in fretta.

vol. II Pag.209 - Da BIANCO a BIANCO (2 risultati)

bianca. castiglione, 295: non dico già di quella manera totalmente contraria,

. se poi si accorge che io dico « nero » per far dir « bianco

vol. II Pag.212 - Da BIASCICATORE a BIASIMEVOLE (1 risultato)

levare un dubbio che qui surge, dico che peggio sta biasimare che lodare, avvegna

vol. II Pag.213 - Da BIASIMEVOLMENTE a BIBACE (1 risultato)

tutte due egualmente, appena allora, dico, potrei togliermi allo spettacolo della mia

vol. II Pag.215 - Da BIBLIOFAGO a BIBLIOTECA (1 risultato)

, se tu fussi più filosofo, dico più accorto, credereste che non è lezione

vol. II Pag.218 - Da BICCICUCO a BICOCCA (1 risultato)

secondo il mio parer, comincio e dico, / che le tre parti di firenze

vol. II Pag.227 - Da BIGIUCCIO a BIGLIONE (1 risultato)

quattro o cinque anni fa! le dico, un bisciù! panzini, iv-71

vol. II Pag.228 - Da BIGNÈ a BIGORDO (1 risultato)

dal mio solamente a vedermi; non dico, perché a ognun piaccia la baccanal

vol. II Pag.229 - Da BIGOTTA a BILANCIA (1 risultato)

tosto essere creditori che debitori: io dico delle ricchezze di dio; perocché ci

vol. II Pag.231 - Da BILANCIA a BILANCIARE (1 risultato)

e 'l mio breve parlar, siccome il dico, / dentro a la mente tua

vol. II Pag.232 - Da BILANCIARMI a BILANCIO (1 risultato)

una sferetta di calamita), declinar, dico, sino a'determinati segni più e

vol. II Pag.238 - Da BINATO a BINOMIO (1 risultato)

di bindèlla e cervelli... dico cioè cappellini. -per simil.

vol. II Pag.239 - Da BINORMALE a BIOGRAFIA (1 risultato)

qualche bioccolo ne raccoglie; e così dico è venuto fatto a me co'teologi

vol. II Pag.241 - Da BIONDINO a BIONDO (1 risultato)

alma. a voi altre, dunque, dico, graziose,... belle,

vol. II Pag.243 - Da BIPENDOLO a BIRBANTE (1 risultato)

monete. redi, 16-v-118: anticamente, dico, prima che il misterio, o

vol. II Pag.247 - Da BISACCIA a BISBETICO (1 risultato)

noi medesimi non abbiamo fatte, a pena dico che sieno nostre. boccaccio, 8-53

vol. II Pag.250 - Da BISCHERUME a BISCOLORE (1 risultato)

sòr tono grida « fèrmala! » dico. chiesa, 1-80: dalle ardesie

vol. II Pag.254 - Da BISOGNANTE a BISOGNARE (1 risultato)

, senza venire ad altro effetto, dico, che il modo e la forma

vol. II Pag.255 - Da BISOGNATARIO a BISOGNO (2 risultati)

conveniente. guittone, 3-56: dico che non è cosa mai più da fuggire

scudo. d. bartoli, xxix-1-36: dico, delle cose che ci son note

vol. II Pag.260 - Da BISTRO a BITORZOLUTO (1 risultato)

né a mezzo ancor di sua bruttezza io dico. bandello, 2-10 (i-774)

vol. II Pag.272 - Da BOBINA a BOCCA (1 risultato)

si sarebbero annoverati. vasari, i-81: dico, che volendo, per quanto si

vol. II Pag.273 - Da BOCCA a BOCCA (1 risultato)

ditemi se nel far questa esperienza, dico di questo trapasso di stella sopra la

vol. II Pag.276 - Da BOCCA a BOCCA (6 risultati)

in non ti buso, ciò è dico bugie. d. bartoli, 25-22:

presentar loro, con che, non dico cavarsi i denti, ma alquanto spuntarlisi

messer dolcibene, e io ve lo dico per bocca del signore. 5. girolamo

iii-342: mia moglie è ben conservata, dico per casa sua; ed è mia

i. nelli, 7-2-4: non dico questo, e averebbe anche il torto

., 33 (577): e dico, con quella bagattella di cattura,

vol. II Pag.278 - Da BOCCACCEGGIARE a BOCCA DI LUPO (1 risultato)

boccaccio, 8-42: ma sai che ti dico? chi due bocche bacia, l'

vol. II Pag.279 - Da BOCCADOPERA a BOCCAPORTO (1 risultato)

, 7-4: ma, com'io dico, si vuol berne poco [del vino

vol. II Pag.282 - Da BOCCHIPUZZOLA a BOCCINO (1 risultato)

sua discrezione, intendendo da quel che dico quel che vorrei dire. -boccia

vol. II Pag.283 - Da BOCCINO a BOCCIOLOSO (2 risultati)

al padre e tutti quei nomi che non dico della matrigna: forse era vero,

panzini, ii-342: « gnaffe! » dico io. « ti gira il bocciolino

vol. II Pag.288 - Da BOIARDO a BOLEA (1 risultato)

tommaseo, i-324: a parigi, dico, la gli montava più spesso: e

vol. II Pag.293 - Da BOLLETTA a BOLLICARE (1 risultato)

c. e. gadda, 138: dico che mai non mi sono sentito umile

vol. II Pag.297 - Da BOLLOSITÀ a BOLOGNARE (2 risultati)

volgare e più vile bolo armeno, quello dico che si ci porta in certi pani

idem [dioscoride], i-769: dico che '1 vero bolo armeno è nel suo

vol. II Pag.303 - Da BOMICARE a BONARIETÀ (1 risultato)

esigente e della verità sulla scena non dico tenero null'affatto ma fin quasi ignaro

vol. II Pag.304 - Da BONARIO a BONIFICARE (1 risultato)

uso ci ha recato, ben tei dico, / che quel ti caricò ben

vol. II Pag.305 - Da BONIFICATO a BONTÀ (1 risultato)

. doni, i-121: non vi dico qual sia mio pagamento / né quanto,

vol. II Pag.308 - Da BORBOTTANTE a BORCHIA (1 risultato)

, eh? boia di villani, dico io! ». barilli, 6-112:

vol. II Pag.312 - Da BORDONE a BOREALE (1 risultato)

, iv-637: ebbene, signori, vi dico come si diceva un tempo ai pellegrini

vol. II Pag.313 - Da BORELLO a BORGHESE (1 risultato)

, 13-31: un borghese, non ti dico quale, / un paio di buoi

vol. II Pag.317 - Da BOROSA a BORRO (1 risultato)

: lo faccio sopra stomaco. non dico già così dello scrivere in borra (che

vol. II Pag.321 - Da BORSETTA a BOSCAIOLO (1 risultato)

la tua conscienzia e vedrai s'io dico vero. 2. denaro.

vol. II Pag.324 - Da BOSSOLA a BOSSOLO (1 risultato)

buonarroti il giovane, 9-675: io dico sempre, / quando alcuno di questi

vol. II Pag.328 - Da BOTTA a BOTTANA (2 risultati)

vasari, iii-264: la scorza, dico, ed il di fuori mostrava che

guittone, 3-87: non già ciò dico, perché molto parlaste, perché se

vol. II Pag.329 - Da BOTTARE a BOTTE (2 risultati)

delle botte. bruno, 3-195: quei dico che non bevono ambrosia, né gustan

stima de linfe e ninfe, quei, dico, che sogliono esser più domestici,

vol. II Pag.332 - Da BOTTEGARE a BOTTIGLIA (1 risultato)

al senato], sentite quello che vi dico: mai! nemmeno per portare la

vol. II Pag.334 - Da BOTTO a BOTTONE (1 risultato)

cecco d'ascoli, 2735: aspro veleno dico ch'è nel botto / che per

vol. II Pag.340 - Da BRACARE a BRACCIALE (1 risultato)

. sacchetti, 178-49: e non ti dico delle brac- ciaiuole, che è assai

vol. II Pag.342 - Da BRACCIATELLO a BRACCIO (1 risultato)

questa erba. salvini, 15-3-186: io dico, cominciando, che le pecore /

vol. II Pag.346 - Da BRACCIOBIANCO a BRACCO (1 risultato)

du- gento. ariosto, 40-25: dico che giù ne la città d'un

vol. II Pag.354 - Da BRANCA ORSINA a BRANCHETTO (1 risultato)

viti, cioè rami chiamati branchemadri. io dico branche- madri di viti perché quando gli

vol. II Pag.356 - Da BRANCOLAMENTO a BRANCOLONE (1 risultato)

. cassola, 2-276: quando ti dico che sono una massa di vigliacchi,

vol. II Pag.366 - Da BRETTONE a BREVE (1 risultato)

che lo mio parlare sia più brieve, dico che in poco tempo la feci mia

vol. II Pag.367 - Da BREVE a BREVE (1 risultato)

poco tempo. buommattei, 148: dico io più alla breve colla dottrina del

vol. II Pag.369 - Da BREVETTATO a BREVISTILO (1 risultato)

commise. stigliani, ii-335: io dico quel suo carattere traditore, formato sempre o

vol. II Pag.373 - Da BRICCONEGGIARE a BRICIOLO (1 risultato)

l'altra delle efficacissime loro: né dico ciò per voler captare a mio profitto alcuna

vol. II Pag.375 - Da BRIGADIERE a BRIGANTAGGIO (3 risultati)

, vi-142: contra quelli tali ch'io dico, m'è stato messo inanzi cose

machiavelli, i-noo: per sempre vi dico, che di tutte le cose vi

. magalotti, 9-2-276: io non dico qual è il generale, il brigadiere

vol. II Pag.384 - Da BRINDISEVOLE a BRIOSCE (1 risultato)

brio. pirandello, 8-152: « dico che hai ragione! » ripetè egli senza

vol. II Pag.393 - Da BRONCO a BRONTOLARE (3 risultati)

avete a dire ». « io dico che fortuna a non essere forcelluto! (

, 7-89: a sentirli discorrere, dico, si sarebbero creduti tutti patrocinatori del più

(i-442): fa quanto io ti dico e vieni a desinar con noi,

vol. II Pag.395 - Da BRONZINO a BRONZO (2 risultati)

vasari, iii-112: la quale cappella, dico, fece tutta di quella pietra viva

allogate a donatello. pulci, 1-130: dico ch'a voler bene onorallo / e'

vol. II Pag.403 - Da BRULOTTO a BRUMEGGIARE (1 risultato)

son chiamati brume; in quegli, dico, che si annidano in tutte quelle

vol. II Pag.404 - Da BRUMEGGIO a BRUNIRE (1 risultato)

le donne quando si lisciano (quelle dico che son brunette), perciocché bene spesso

vol. II Pag.406 - Da BRUNO a BRUNO (1 risultato)

a me, guido mio, ch'io dico il vero: / càngiase mortai sorte

vol. II Pag.409 - Da BRUSCO a BRUSTOLARE (1 risultato)

tanti greppi. idem, 25-178: dico ch'io credo di questo malducco,

vol. II Pag.410 - Da BRUSTOLATO a BRUTO (1 risultato)

questi duoi appetiti, il ragionevole, dico, et il brutale, sempre contrastano

vol. II Pag.411 - Da BRUTO a BRUTTAMENTE (1 risultato)

animali bruti a quelle degli uomini: dico degli animali bruti, perché anche tra

vol. II Pag.412 - Da BRUTTAMENTO a BRUTTO (2 risultati)

a mezo ancor di sua bruttezza io dico. castiglione, 523: dir si po

più brutta. castiglione, 295: non dico già di quella manera totalmente contraria,

vol. II Pag.413 - Da BRUTTO a BRUTTO (1 risultato)

tasso, aminta, 269: già non dico / allor che fuggirai le fonti,

vol. II Pag.415 - Da BRUZZAGLIA a BUBBOLANTE (1 risultato)

/ ma la ragion di quel ch'io dico veda, / e che amo,

vol. II Pag.424 - Da BUCO a BUCRANIO (1 risultato)

. parini, 319: i'te lo dico, ve', proprio col core;

vol. II Pag.426 - Da BUDELLONE a BUE (2 risultati)

desidera di stare ad arare. e così dico che ciascuno si dia a quello che

, 13-31: un borghese, non ti dico quale, / un paio di buoi

vol. II Pag.427 - Da BUEGGIARE a BUFALATA (1 risultato)

berni, 130: se guati, dico, in su 'l tuo breviario, /

vol. II Pag.429 - Da BUFFA a BUFFETTATA (1 risultato)

sì è molto lodato nella scrittura. non dico di reliquie non vere, perocché se

vol. II Pag.431 - Da BUFFONE a BUFFONEGGIARE (1 risultato)

fattarello. idem, i-216: non dico perché forse son nato buffone io che

vol. II Pag.432 - Da BUFFONERIA a BUGGERONE (2 risultati)

le buffonerie: guàrdati, e così dico a voi altri, guardatevi tutti di dire

omicida di un testamento. ma che dico, mira? già i pesciolini del sospiratissimo

vol. II Pag.433 - Da BUGIA a BUGIARDERIA (3 risultati)

: da un tempo in qua io non dico mai quello che io credo, né

credo, né credo mai quel che io dico, e se pure e'mi vien

bugie ti ho detto? non ne dico mai. -trovare in bugia,

vol. II Pag.434 - Da BUGIARDINO a BUGIO (2 risultati)

bugio', cioè, io virgilio non vi dico bugìa. cavalca, ii-84: seguita

: io non ti buso, ciò è dico bugie. = deriv. dal

vol. II Pag.437 - Da BUIORE a BULBO (1 risultato)

cosa sono chiaro, è di quanto dico di sopra, e aspetto che voi

vol. II Pag.442 - Da BUONINCONTRO a BUONO (1 risultato)

che il mondo è pieno! / dico le triste, ché in questa citate /

vol. II Pag.443 - Da BUONO a BUONO (1 risultato)

guarire. / coraggio madre; su vi dico; buona. fracchia, 161

vol. II Pag.444 - Da BUONO a BUONO (1 risultato)

era quel popol di lontano, / i'dico dopo i nostri mille passi, /

vol. II Pag.445 - Da BUONO a BUONO (1 risultato)

bandello, 1-26 (i-931): vi dico adunque che la famiglia dei vivaldi ne

vol. II Pag.446 - Da BUONO a BUONO (1 risultato)

73 (124): e così ti dico delle fedi, che sono tre.

vol. II Pag.448 - Da BUONO a BUONO (1 risultato)

firenzuola, 162: or non vi dico se niccolò, al quale i suoi

vol. II Pag.449 - Da BUONO a BUONO (2 risultati)

lo retaggio de l'avere! e dico che più volte a li malvagi che

. guittone, i-39-182: e dico io che non già povertà è cosa

vol. II Pag.453 - Da BURATTINO a BURBANZOSO (1 risultato)

li duchi del grasso milano, quella, dico, del buratto, dimostra, «

vol. II Pag.456 - Da BURISTO a BURLARE (2 risultati)

, i-3-355: e bene spesso al varchi dico il vero, distilla il pianto

e che nei crocchi né altri, ma dico da vero. tassoni, iii-1-303: ho

vol. II Pag.457 - Da BURLARE a BURLIERO (1 risultato)

cesarotti, i-97: s'io, dico, parlassi o scrivessi così, chi non

vol. II Pag.472 - Da CABALARE a CABARÈ (2 risultati)

] chiama prima a consiglio, non dico gli angioli, come affermano gli ebrei,

supposto cabarè d'argento null'altro vi dico, se non che è falso fuorché

vol. II Pag.474 - Da CACACCIANO a CACARE (1 risultato)

sacchetti, 153-12: e se io dico il vero, pensi chi non mi

vol. II Pag.475 - Da CACARELLA a CACCHIATELLA (1 risultato)

difficoltà. aretino, 8-55: dico che merita gran laude, per non

vol. II Pag.478 - Da CACCIA a CACCIAGIONE (1 risultato)

in caccia. idem, 4-284: non dico solamente i legati, 1 quali al

vol. II Pag.479 - Da CACCIALEPRE a CACCIARE (1 risultato)

: no'siam una compagna, / i'dico di cacciapensieri; / per foresta e

vol. II Pag.480 - Da CACCIARE a CACCIARE (1 risultato)

or questi duo la gente saracina, / dico arcimbaldo insieme a rigonzone, / cacciano

vol. II Pag.483 - Da CACCIATORIO a CACHESSIA (1 risultato)

colla catena al collo! ve lo dico io! la mia croce! la mia

vol. II Pag.486 - Da CACOLOGICO a CADAVERE (1 risultato)

, sf. bot. famiglia di piante dico tiledoni, dell'ordine centrosperme

vol. II Pag.487 - Da CADAVERICO a CADENTE (1 risultato)

ecco la mia bandiera. e quando dico ordine, non intendo l'ordine cadaverico

vol. II Pag.490 - Da CADERE a CADERE (1 risultato)

uomini... si assicurarono, dico, a forza d'ostinate osservazioni e

vol. II Pag.492 - Da CADERE a CADERE (1 risultato)

ultima a cadere nell'ombra, restar, dico, alquanto illustrata. -cadere

vol. II Pag.495 - Da CADERE a CADETTO (1 risultato)

mani di tutti. galileo, 132: dico che troppo tardi mi par che il

vol. II Pag.499 - Da CAENA a CAFFÈ (1 risultato)

dante, conv., iv-xi-9: e dico che più volte a li malvagi che

vol. II Pag.502 - Da CAFILA a CAGIONATO (1 risultato)

tosto ne le piaghe aperte; / ma dico sol ch'è da pensar da quali

vol. II Pag.503 - Da CAGIONATORE a CAGIONE (2 risultati)

altrui e lo loro proprio dispregiano, dico che la loro mossa viene da cinque

. bartoli, 34-16: or io dico non esservi,... ingegno che

vol. II Pag.505 - Da CAGLIARE a CAGNACCIO (1 risultato)

vedi due de i ribaldi ch'io dico. firenzuola, 264: allora io

vol. II Pag.507 - Da CAGNIZZA a CAGNOTTO (1 risultato)

ben vo'che ponghi a quel ch'or dico cura: / solo per un cagnuol

vol. II Pag.508 - Da CAGNUCCIO a CALA (1 risultato)

: la satira individuale, non vi dico altro! alla quale fui indotto dal

vol. II Pag.513 - Da CALAMO a CALANDRA (1 risultato)

ha mandato fuori la buona parola; dico io le opere mie al re. ma

vol. II Pag.519 - Da CALCABILE a CALCAGNO (1 risultato)

conoscerete essere vero quello che io vi dico: perché pare loro avere acquistato uno

vol. II Pag.524 - Da CALCEFIRI a CALCINA (1 risultato)

cavarai. lorini, 180: però dico esser necessario il tenersi basso con la piazza

vol. II Pag.527 - Da CALCIO a CALCIO (1 risultato)

defendersi e la spada da offendere, dico, quando non ha più risposta,

vol. II Pag.530 - Da CALCOLATAMENTE a CALCOLO (1 risultato)

quello che ti dà... dico bene? alvaro, 2-61: calcolo che

vol. II Pag.531 - Da CALCOLO a CALCOSTIBITE (1 risultato)

uomini... si assicurarono, dico, a forza d'ostinate osservazioni e di

vol. II Pag.535 - Da CALDICCIO a CALDO (3 risultati)

, 151 (206): vi dico che tutta la provincia di mabar non

scolaresca a commentare... non dico che a volte non facesse colpo.

da siena, 89: primo caldo dico è vivificante, che è quello il quale

vol. II Pag.537 - Da CALDO a CALDO (1 risultato)

, 7-77: così scherzando, com'io dico, in briglia / ne vanno senza

vol. II Pag.539 - Da CALDOSO a CALEFATTIVO (1 risultato)

sente né caldo né freddo; non dico altro. collodi, 395: [

vol. II Pag.542 - Da CALESELLA a CALESSE (1 risultato)

tutti si servono di moschetta: dico ognuno che metta tavola; ché de gli

vol. II Pag.547 - Da CALIGINOSITÀ a CALLAIA (2 risultati)

più pura e sincera stimar si deve, dico in faccia del sole stesso, prodursi

iv-249: callaia significa passo stretto, dico passo o valico e non via,

vol. II Pag.555 - Da CALORE a CALORE (2 risultati)

e facendosi vento. -vigliacca, -le dico con gli occhi, -vieni con

provien dall'affetto, a narrare, dico, qualche cosa della storia patria.

vol. II Pag.560 - Da CALUNNIABILE a CALUNNIOSO (1 risultato)

. io rechi quassù cosa, che non dico meno probabile e calunniosa, ma la

vol. II Pag.564 - Da CALZABRACA a CALZARE (1 risultato)

bini, xxvi-i- 336: non dico già che quel gabban sia brutto, /

vol. II Pag.565 - Da CALZARE a CALZARE (2 risultati)

verun altro artificio del tessere, io dico, e del fabbricare e del calzare.

guarda il piede. e così ti dico. qual è meglio, o si logori

vol. II Pag.567 - Da CALZETTAIO a CALZONAIA (2 risultati)

levò dinanzi. aretino, 8-146: gli dico, anima mia,...

perché come scultore, non te lo dico per adularti, sei un bravo calzolaio

vol. II Pag.571 - Da CAMBIAMONETE a CAMBIARE (1 risultato)

, e io cambio gamba e gli dico: -così domani venite col grano e

vol. II Pag.572 - Da CAMBIARIO a CAMBIATORE (1 risultato)

? disse nello: -deh! io noi dico perciò; ma tu mi pari tutto

vol. II Pag.577 - Da CAMERA a CAMERA (1 risultato)

umiliatevi a me: e io vi dico in verità, che io non ho altra

vol. II Pag.588 - Da CAMMINARE a CAMMINARE (1 risultato)

. de roberto, 321: lo dico dunque a te che puoi farlo capire

vol. II Pag.596 - Da CAMPANA a CAMPANA (1 risultato)

, s'io posso farne giudicio, dico due cose: l'una, ch'i

vol. II Pag.599 - Da CAMPANILEGGIARE a CAMPANONE (1 risultato)

2-32: o turba errante, io ti dico e ridico che la poesia è un

vol. II Pag.607 - Da CAMPO a CAMPO (1 risultato)

portaremo l'armi. idem, 18-1-279: dico che io accetto dare il campo.

vol. II Pag.609 - Da CAMPO a CAMPO (1 risultato)

nel campo delle prime note. / dico che ciò ch'è sotto il ciel creato

vol. II Pag.612 - Da CANAGLIATA a CANALATA (1 risultato)

9-39: « io so », dico a caterina una sera, « che voi

vol. II Pag.620 - Da CANCELLO a CANCRENA (1 risultato)

papanza. marino, i-21: s'io dico « greco * egli intende « acquaticcio

vol. II Pag.621 - Da CANCRENARE a CANDELA (1 risultato)

mesi. boiardo, 23- 31: dico che gionta adesso è la mia morte:

vol. II Pag.622 - Da CANDELA a CANDELABRAIO (1 risultato)

. machiavelli, 7-5-43: non vi dico se delle candele per la chiesa accendevano

vol. II Pag.623 - Da CANDELABRO a CANDELO (1 risultato)

è fatto un altare sopra il mare: dico davvero proprio un altare di rose rare

vol. II Pag.624 - Da CANDELORA a CANDIDEZZA (1 risultato)

borgese, 1-389: -tutti, ti dico, avremo la terra. sì, la

vol. II Pag.625 - Da CANDIDO a CANDIFICARE (1 risultato)

far non suole? leonardo, 5-143: dico che il bianco che termina con l'

vol. II Pag.628 - Da CANE a CANE (1 risultato)

fedeltà. goldoni, vii-1022: se dico d'andar in villa il settembre, non

vol. II Pag.632 - Da CANGIARO a CANGURO (1 risultato)

me, guido mio, ch'io dico il vero: / càngiase mortai sorte

vol. II Pag.633 - Da CANICHINO a CANINO (1 risultato)

la più di tutte l'altre fulgente, dico la canicola. marino, vii-417:

vol. II Pag.644 - Da CANOA a CANONE (1 risultato)

della scelta; e nel caso io non dico che avrei fatto il prete. solamente

vol. II Pag.645 - Da CANONIA a CANONICO (2 risultati)

l'una e l'altra ragione, canonica dico e civile, tanto quanto a riparare

merita chi dà una infamia? io dico sicondo la ragione civile. elli ne va

vol. II Pag.651 - Da CANTARE a CANTARE (1 risultato)

: il vostro caso è serio, vi dico, serio: la grida canta

vol. II Pag.653 - Da CANTARE a CANTARELLO (1 risultato)

2-32: o turba errante, io ti dico e ridico che la poesia è un

vol. II Pag.661 - Da CANTO a CANTO (2 risultati)

, s'io posso farne giudicio, dico due cose: l'una, eh'i

che nel mercato sento. / e brievemente dico che son queste: / che quattro

vol. II Pag.662 - Da CANTO a CANTO (1 risultato)

amico, / son questi ch'io te dico: i... i monna

vol. II Pag.671 - Da CANZONELLA a CANZONIERE (3 risultati)

, i-9: replicò: dimmi, ti dico, quello che tu ne senti.

, i-253: mi hanno contrafatto, dico, imitandomi non con emulazione ma con

davanzati, xxxv-1-430: per te lo dico, novo canzonerò, / che ti

vol. II Pag.673 - Da CAOSTIPO a CAPACE (2 risultati)

. galileo, 207: ora io dico al sarsi che quando ei vede una

superficie del mare; perché io gli dico che la sua consistenza ed apparente stabilità

vol. II Pag.674 - Da CAPACE a CAPACITÀ (2 risultati)

può essere. guicciardini, 251: dico adunche che, posposta ogni autorità de'

le prime so dure; / si le dico, par errure a chi non ha

vol. II Pag.677 - Da CAPANNOLA a CAPARRA (1 risultato)

baronessa la caparra è quella che conta. dico bene, vossignoria? d'annunzio,

vol. II Pag.681 - Da CAPELLO a CAPELLUTO (1 risultato)

luce avventizia e circunfusa, basti, dico, il vedere le sue macchie sparse per

vol. II Pag.685 - Da CAPIRE a CAPIRE (1 risultato)

che più non si tocchino, io dico tal aderenza esservi, ed esservi grandissima.

vol. II Pag.686 - Da CAPIROMANTE a CAPITALE (1 risultato)

con la bocca e col cuor questo ti dico. leonardo, 1-262: non usare

vol. II Pag.697 - Da CAPO a CAPO (1 risultato)

amico, / ch'è segnore ni capo dico, / per cui dovesse restare.

vol. II Pag.700 - Da CAPO a CAPO (1 risultato)

cagione. latini, i-367: ben dico veramente / che dio onnipotente, /

vol. II Pag.701 - Da CAPO a CAPO (3 risultati)

non che buoni: / io dico capi, qui si chiaman cai, /

ii-xn-i: principiando ancora da capo, dico che, come per me fu perduto lo

dugento ducati, sai? e ti dico su 'l saldo, se io credessi

vol. II Pag.706 - Da CAPOARCHIVISTA a CAPOCELLULA (1 risultato)

il capoccia chiese al barocciaio: « dico bene: o come si domanda egli quest'

vol. II Pag.708 - Da CAPOFILA a CAPOLAVORO (1 risultato)

: io credevo che due capolavori (dico proprio sul serio) concentrassero l'esperienza

vol. II Pag.711 - Da CAPOPOSTO a CAPORICCIO (1 risultato)

. magalotti, 9-2-276: io non dico qual'è il generale, il brigadiere

vol. II Pag.715 - Da CAPPA a CAPPA (1 risultato)

santo... la cappa, ti dico, non fa dotto e non fa

vol. II Pag.717 - Da CAPPATA a CAPPELLA (1 risultato)

qualità. calmeta, 44: non dico che ogni cosa per ima volta non

vol. II Pag.718 - Da CAPPELLACCIA a CAPPELLETTO (1 risultato)

sassetti, 91: quando io gli dico che 'l bembo... non

vol. II Pag.720 - Da CAPPELLO a CAPPELLO (1 risultato)

spasso suonando e cantando, * gli dico, « poi faccio il giro col cappello

vol. II Pag.728 - Da CAPRICCIO a CAPRICCIO (1 risultato)

nulla ha. sono capricci. 10 dico che un ragazzo infernale come questo non è

vol. II Pag.730 - Da CAPRICORNULO a CAPRINO (1 risultato)

2-21 (341): se bene io dico satiri, questi non avevano altro di

vol. II Pag.731 - Da CAPRIO a CAPRIOLO (1 risultato)

il giovane, 9-364: e tra me dico: / la capriòla è nostra,

vol. II Pag.732 - Da CAPRIOLO a CAPRONE (1 risultato)

al cavaliero. aretino, ii-76: dico che domenedio creato che ebbe il cielo e

vol. II Pag.734 - Da CAPUA a CARABO (1 risultato)

se le cose non vanno come dico io, gli tiro una carabinata nella schiena

vol. II Pag.738 - Da CARATARE a CARATTERE (1 risultato)

dio. aretino, 8-72: ti dico sol questo, esse [le vedove]

vol. II Pag.740 - Da CARATTERE a CARATTERE (1 risultato)

bar etti, 1-80: va bene, dico io, che un curato il quale

vol. II Pag.747 - Da CARBONILE a CARBURAZIONE (1 risultato)

; e quelli, sì come io dico tanto rari, che risplendono la notte

vol. II Pag.751 - Da CARCINADE a CARDARE (2 risultati)

. berni, 51: io non dico de'cardi da cardare, /..

da cardare, /... / dico di quei che son buon da mangiare

vol. II Pag.756 - Da CARDIOSCOPIA a CARDO (1 risultato)

scrive teofrasto... e però dico che 'l cardo santo, chiamato da

vol. II Pag.764 - Da CARICARE a CARICARE (1 risultato)

uso ci ha'recato, ben til dico, / che qual ti carica ben di

vol. II Pag.766 - Da CARICATURA a CARICO (1 risultato)

cesarotti, i-97: s'io, dico, parlassi o scrivessi così, chi

vol. II Pag.769 - Da CARICO a CARICO (1 risultato)

: non gliene fo carico; ma dico che lui aveva ragione di vivere com'

vol. II Pag.771 - Da CARIOFILLINA a CARITÀ (1 risultato)

vita nuova, 11 (53): dico che quando ella apparia da parte alcuna

vol. II Pag.772 - Da CARITÀ a CARITÀ (1 risultato)

carattere distintivo di questa carità. io dico che quando si voglia esaminare attentamente la

vol. II Pag.773 - Da CARITATEVOLE a CARITEVOLMENTE (1 risultato)

, una carità... non dico pelosa, ma una carità molto gelosa,

vol. II Pag.774 - Da CARPENDOLO a CARMAGNOLA (1 risultato)

in copia. aretino, ii-90: io dico che vi farò dar cinque carlini il

vol. II Pag.789 - Da CARO a CARO (1 risultato)

tutte belle cose... non dico di no... ma gli antenati

vol. II Pag.790 - Da CARO a CAROBA (1 risultato)

da manicare... e simile ti dico d'oglio, acciò che se 'l

vol. II Pag.793 - Da CAROTAGGIO a CAROVANA (1 risultato)

pianti carota agl'innocenti: / ma dico che le tue stagioni in canti /

vol. II Pag.805 - Da CARROZZABILE a CARROZZINO (2 risultati)

, iv-217: ma sai cosa ti dico?... che tra uno o

oh, cristiano, ferma! carrozziere, dico a te! *. il vetturino

vol. II Pag.809 - Da CARTA a CARTA (1 risultato)

idem, par., 12-122: ben dico, chi cercasse a fo

vol. II Pag.810 - Da CARTA a CARTA (1 risultato)

l'alma ladra. / impeggiorando, dico, le lor carte, / sono superbi

vol. II Pag.823 - Da CASA a CASA (2 risultati)

da siena, 222: et io vi dico che chi muore in tale stato parziale

padre, addio parenti, / addio dico a chi rimane, / addio amici e

vol. II Pag.824 - Da CASA a CASA (1 risultato)

, i'fo de'giuochi, io dico / delle novelle. -fa'come se

vol. II Pag.830 - Da CASCARE a CASCARE (1 risultato)

nieri, 222: una vendita, vi dico, uno spaccio così nem

vol. II Pag.831 - Da CASCARILLA a CASCATOIO (1 risultato)

ariosto, sat., 7-27: poi dico che pel fuoco e che per tarmi

vol. II Pag.838 - Da CASO a CASO (2 risultati)

predichi casi di conscienzia; io ti dico: ama dio e saprai tutti e'

machiavelli, 704: se io non gliene dico, io lo tradisco; ed è

vol. II Pag.839 - Da CASO a CASO (1 risultato)

fe'subito caso / questo ch'io dico. m. villani, 3-77: questo

vol. II Pag.840 - Da CASO a CASO (1 risultato)

collodi, 136: -io, quando dico una cosa, la mantengo. -vedremo.

vol. II Pag.841 - Da CASO a CASO (2 risultati)

lorenzo de'medici, 304: questo dico in caso che pure fussi stimato errore amare

di parlare in nullo caso? frate, dico, che sì; e questo è

vol. II Pag.843 - Da CASPA a CASSA (1 risultato)

di pece. michelangelo, 235-3: io dico a voi, ch'ai mondo avete

vol. II Pag.845 - Da CASSA a CASSA (1 risultato)

intieramente sottoposto. nievo, 1-67: dico che senza denari non si può mettersi in

vol. II Pag.851 - Da CASSO a CASSONE (1 risultato)

gl'incresca; / poi mi risento e dico: o penser casso, / dov'è

vol. II Pag.861 - Da CASTO a CASTO (2 risultati)

infuso la de cerebro nata iovis, dico la casta minerva, alla quale è attribuita

baretti, 1-204: si dipinse, dico, come sentiva d'essere...

vol. II Pag.867 - Da CATAFASCIO a CATALETTICO (1 risultato)

suoi quadri sfondati; e, le dico io, che sbucava fuori in un lampo

vol. II Pag.868 - Da CATALETTICO a CATALOGNO (1 risultato)

jesù disse: fanciullo, a te dico: lèvati su. passavanti,

vol. II Pag.873 - Da CATASTROFE a CATATERMOMETRICO (1 risultato)

sustanza si misurasse con la rendita: io dico che chi avesse di rendita fiorini sette

vol. II Pag.874 - Da CATATERMOMETRO a CATECUMENO (2 risultati)

bar etti, 1-80: va bene, dico io, che un curato, il

: io credevo che due capolavori (dico proprio sul serio) concentrassero l'esperienza

vol. II Pag.876 - Da CATELANO a CATENA (1 risultato)

ferri e pie catene; / a tutti dico addio; parenti, addio: /

vol. II Pag.882 - Da CATETA a CATINO (2 risultati)

dove n'ha a ir, non dico a once, / ma a catinelle il

forte e veloce destriero - / io dico meco -segue lepre o cerva / il mio

vol. II Pag.887 - Da CATTI a CATTIVERIA (1 risultato)

nuova, 31 (99): io dico che questa cattivella canzone ha tre parti

vol. II Pag.888 - Da CATTIVEZZA a CATTIVO (1 risultato)

savonarola, 7-ii-306: e a te dico, phassur, che tu andrai in

vol. II Pag.889 - Da CATTIVO a CATTIVO (1 risultato)

seguì con 10 sguardo: -quando ti dico che sono una massa di vigliacchi,

vol. II Pag.890 - Da CATTIVO a CATTIVO (1 risultato)

animo suo. redi, viii-24: le dico bene, che quel secondo verso è

vol. II Pag.893 - Da CATTURABILE a CAUDATO (1 risultato)

far levare quella catturacela... dico la verità: qui, con quella cattura

vol. II Pag.897 - Da CAUSALMENTE a CAUSTICA (1 risultato)

due parti, l'una è come secondamente dico essa essere ne le causate delle quali

vol. II Pag.904 - Da CAVALCATO a CAVALCHERECCIO (2 risultati)

almeno una bestia quieta; perché, dico la verità, sono un povero cavalcatore.

data, tutti a cavallo, non dico sulla gioventù che ci scappa di sotto

vol. II Pag.906 - Da CAVALIERE a CAVALIERE (1 risultato)

. sacchetti, 153-10: e se io dico il vero, pensi chi non mi

vol. II Pag.907 - Da CAVALIERE a CAVALIERE (2 risultati)

mille quadrella. castiglione, 99: dico che chi volesse laudar la corte nostra

ed io. tasso, 11-ii-4: io dico che niun essempio di grandissimo valore fu

vol. II Pag.911 - Da CAVALLERIA a CAVALLERIA (3 risultati)

, i-31: queste cose non ti dico confessandomi quasi d'essere vecchio, ma

? sacchetti, 153-13: e se io dico il vero, pensi chi non mi

moderna, ch'è la vera, dico e sostengo che un messo il quale ardisce

vol. II Pag.912 - Da CAVALLERIZZA a CAVALLETTO (1 risultato)

poggiata in piano a un cavalletto, dico veramente sopra una vera scala d'imbiancatore

vol. II Pag.920 - Da CAVANA a CAVARE (1 risultato)

i soggetti, il re ch'io dico. galileo, 4-1-169: vi potranno stare

vol. II Pag.924 - Da CAVARE a CAVARE (1 risultato)

cose degne d'esser vedute, fecero, dico, metter in punto uno splendidissimo e

vol. II Pag.930 - Da CAVIALE a CAVIGLIA (2 risultati)

. monti, iv-247: non vi dico gli altri piccoli guasti, né il

., conci. (517): dico, che più non si dee a

vol. II Pag.934 - Da CAVOLINIDI a CAVURRINO (1 risultato)

ritorna in iscena il cavolo riscaldato, dico giuseppe averani. imbriani, 2-5:

vol. II Pag.937 - Da CECEPRETE a CECINO (1 risultato)

volgare altrui e lo loro proprio dispregiano, dico che la loro mossa viene da cinque

vol. II Pag.939 - Da CEDERE a CEDERE (1 risultato)

so quel che faccio, so quel che dico. per politica, per direzione,

vol. II Pag.946 - Da CELASTRACEE a CELEBRANTE (1 risultato)

volgar., 1-98: perciò io dico... che quando verrae l'ombrosa

vol. II Pag.947 - Da CELEBRARE a CELEBRATO (2 risultati)

dee., 2-10 (258): dico di quelle feste che voi...

recate a celebrare. onde 10 vi dico, che se permaneste ostinato nell'odio,

vol. II Pag.950 - Da CELESTE a CELETE (2 risultati)

diversissime ed in certo modo contrarie; dico, la celeste e la elementare: quella

a. pucci, ix-893: io dico ch'ai signor reale / non si die

vol. II Pag.952 - Da CELIDONIA a CELLA (1 risultato)

. cecco d'ascoli, 3279: dico del celidonio, quel che è rosso

vol. II Pag.955 - Da CELLULOLITICO a CEMBALO (1 risultato)

xjgurgieri, 235: o bacco, io dico te solo degno di questa part

vol. II Pag.964 - Da CENO a CENOBIO (1 risultato)

, h-532: queste cose te le dico per cenni e in punta di penna,

vol. II Pag.966 - Da CENSORARE a CENSORE (1 risultato)

chiaro testimonio della verità che io ti dico fu il sacco lacrimevole e sceleratissimo,

vol. II Pag.969 - Da CENTAURINA a CENTENARIO (1 risultato)

fatto il grande sbrano: / io dico quando funno in tanta furia, / che

vol. II Pag.972 - Da CENTINAMENTO a CENTO (1 risultato)

ché de le cento parti una non dico / de'dolorosi mali ove consumo. dante

vol. II Pag.973 - Da CENTOCAPI a CENTOMILA (1 risultato)

. carducci, i-627: in italia, dico, un tale uomo [il letterato

vol. II Pag.975 - Da CENTRALINISTA a CENTRIFUGA (1 risultato)

centrare, manco per sbaglio, non dico una lepre ma nemmeno uno scoiattolo.

vol. II Pag.977 - Da CENTRO a CENTRO (1 risultato)

ma io dal centro del governo ti dico che finora tutto è tranquillo. cuoco

vol. II Pag.979 - Da CENTUPLICE a CEPPATA (2 risultati)

sono cento cavalieri; e quando a uno dico: va, ed egli va,

va, ed egli va, e quando dico all'altro: vieni, ed egli viene

vol. II Pag.980 - Da CEPPATELLA a CEPPO (1 risultato)

: or, che ch'i'penso o dico, / a te mi tomo,

vol. II Pag.982 - Da CERA a CERA (2 risultati)

ariosto, 19-86: lo partì, dico, per dritta misura / de le

). trinci, 1-244: io dico che non si seghi mai il grano,

vol. II Pag.984 - Da CERAFILLITE a CERAMICO (1 risultato)

, 748: vedi, io te lo dico a buona cera; io non le

vol. II Pag.989 - Da CERCARE a CERCARE (1 risultato)

non cercai più in là, come dico, per un pezzo. nievo, 72

vol. II Pag.990 - Da CERCARIA a CERCATORE (1 risultato)

. lorenzo de'medici, 60: dico che questo ben, questo tesoro /

vol. II Pag.993 - Da CERCHIO a CERCHIO (2 risultati)

frescobaldi, v-314-16: ma non disdico: dico che le braccia / ciascun giorno disbraccia

. dante, conv., ii-xm-26: dico « cerchio * largamente ogni ritondo,

vol. II Pag.1000 - Da CERIMONIALE a CERIMONIARE (1 risultato)

dintorno a'titoli ed àlle proferte: dico vana, in quanto noi onoriamo in vista

vol. II Pag.1003 - Da CEROFERARIO a CERRETANARE (2 risultati)

, sm. preparato me dico di uso esterno, costituito da una pasta

quando parlo con la bella non le dico tutto quello che sento, perché non

vol. III Pag.4 - Da CERTO a CERTO (1 risultato)

diversissime ed in certo modo contrarie; dico, la celeste e la elementare.

vol. III Pag.5 - Da CERTO a CERTOSINO (1 risultato)

alla tua natura non è poco; anzi dico, ch'egli è tanto, che

vol. III Pag.6 - Da CERTUNI a CERVARO (1 risultato)

/ e quel dolce paese che non dico. palazzeschi, 3-192: gli occhi

vol. III Pag.7 - Da CERVATO a CERVELLO (2 risultati)

gozzi, 1-262: io non dico che anche fra quelle non si trovino alcune

, al cervello; non maraviglia, dico, che questi tali movimenti possano creare in

vol. III Pag.12 - Da CERVOGIA a CESAREO (1 risultato)

. cerbiatto. aretino, ii-76: dico che domenedio creato che ebbe il cielo

vol. III Pag.20 - Da CESTRO a CETO (1 risultato)

sacchetti, 317: e così lata data dico, et cetera, / sì che

vol. III Pag.22 - Da CETRINA a CHE (2 risultati)

. alfieri, 1-855: ciò ch'io dico e chieggo, / so quanto importi

1-53 (i-610): infiniti, dico, sono i modi con che i mariti

vol. III Pag.24 - Da CHE a CHE (3 risultati)

uomini,... acciò, dico, questi consultassono e fermassono fra loro e

dante, conv., iii-iv-9: dico che nostro intelletto... non

miro in cielo arder le stelle, / dico fra me pensando: a che tante

vol. III Pag.25 - Da CHE a CHE (1 risultato)

-che piano? -piano, le dico: cosa mi viene a dire?

vol. III Pag.26 - Da CHE a CHE (3 risultati)

, in (154): vi dico una grande maraviglia: che due cani vanno

, 2-42: alcun santo il credette; dico che no. cavalca, 17-ii-90:

mangi... falle coraggio, ti dico; tienla allegra. e che

vol. III Pag.29 - Da CHE a CHE (1 risultato)

i vostri movimenti inizia; / non dico tutti, ma posto ch'io 'l dica

vol. III Pag.31 - Da CHEBULINICO a CHEILITE (3 risultati)

mali, quest'uno notabile ve ne dico di lui, ché si cognosca come egli

i. frugoni, 697: dico dunque che i galanti / aver debbon molte

debbon molte amanti; / e lo dico perché questo / provar voglio esser onesto

vol. III Pag.36 - Da CHERMISICO a CHERVA (1 risultato)

cherubini e tutti i serafini: io ti dico a uno a uno tutti e nove

vol. III Pag.39 - Da CHETODERMIDI a CHI (1 risultato)

, anima mia! / -lasciami, dico, / lasciami! galileo, 98:

vol. III Pag.43 - Da CHIACCHIERINO a CHIAMARE (1 risultato)

chiace: / pulzella, a te lo dico o a lo core, / ca

vol. III Pag.45 - Da CHIAMARE a CHIAMARE (1 risultato)

pigliarlo. castiglione, 136: e primamente dico che, secondo il mio giudicio,

vol. III Pag.47 - Da CHIAMATIVO a CHIANCHIARA (1 risultato)

bibbia volgar., ix-114: così vi dico che gli ultimi fìano primi, e

vol. III Pag.97 - Da CHIUDETTA a CHIURLOTTELLO (1 risultato)

grave. angiolieri, 92-14: e dico fra me stesso: -dio volesse /

vol. III Pag.98 - Da CHIUSA a CHIUSO (1 risultato)

foe due parti: ne la prima dico per ordine questa imaginazione; ne la

vol. III Pag.100 - Da CHIUSO a CHIUSO (2 risultati)

altrui beato e lieto, / non dico fu, ché non chiaro si vede /

». alzò la testa e: « dico », domandò senz'ombra di allegria

vol. III Pag.101 - Da CHIUSO a CHIUSO (1 risultato)

verginale. ariosto, no: dico, da che 'l suo seme / mandò

vol. III Pag.103 - Da CI a CIABATTA (1 risultato)

numero? ». « non ce lo dico ». 4. pronome personale:

vol. III Pag.104 - Da CIABATTAIO a CIACCHISTA (1 risultato)

cose dette],... non dico da'fattori de'barbieri e de'calzolai

vol. III Pag.106 - Da CIALTRONATA a CIAMBELLOTTO (1 risultato)

in peso, ed egualmente lunghi. dico, la resistenza della canna ae all'esser

vol. III Pag.108 - Da CIANCERELLO a CIANCIARE (1 risultato)

sanza possa e leggi vane, / dico lo 'mperador ch'ha fuor le mane

vol. III Pag.111 - Da CIANIO a CIAPPA (1 risultato)

reputo quella gente a cianza, / dico a rispetto de la sua possanza.

vol. III Pag.112 - Da CIAPPA a CIARLARE (1 risultato)

alle ciaravèlla! ». ciò ti dico: che a me non mi pare puza

vol. III Pag.116 - Da CIAVARDELLO a CIBO (1 risultato)

amore da voi, imparinla, dico, quei foramuzzi e quelle cibeche

vol. III Pag.120 - Da CICALEVOLE a CICATRIZZATO (1 risultato)

dico che la cicaleria è stata, che io

vol. III Pag.123 - Da CICIORARE a CICLISMO (1 risultato)

miei, / orator de'cicisbei. / dico dunque che i galanti / aver debbon

vol. III Pag.130 - Da CIECOLINA a CIELO (1 risultato)

firenzuola, 109: io non vi dico, se e'le salse il moscherino,

vol. III Pag.131 - Da CIELO a CIELO (1 risultato)

corso dalla violenza del primo mobile; dico del prencipe a cui mi conviene ubidire.

vol. III Pag.132 - Da CIELO a CIELO (1 risultato)

i vostri movimenti inizia, / non dico tutti; ma, posto ch'i''l

vol. III Pag.139 - Da CILICIO a CILINDRATO (1 risultato)

. aretino, v-1-169: e che dico io de le mandorle tener ine che

vol. III Pag.141 - Da CILIZIO a CIMA (2 risultati)

, inf., 8-3: io dico, seguitando, ch'assai prima / che

dal vertice. viviani, vi-166: dico che 'l punto f... è

vol. III Pag.142 - Da CIMAIOLO a CIMARE (3 risultati)

..., l'ho visto, dico, ridersene. leopardi, i-617:

v'ho fatto metter la pazzia, dico nel mezzo in cima in cima;

ritrare ciò ch'io vidi; / non dico ch'i'm'afidi / di contarlo

vol. III Pag.143 - Da CIMARE a CIMBALARIA (1 risultato)

la prima / dela qual qui ti dico, / ma già non ti disdico /

vol. III Pag.144 - Da CIMBALIO a CIMENTARE (1 risultato)

tosto non niuna,! a quale non dico scarsa, ma falsa e contrafatta non

vol. III Pag.148 - Da CIMOFANE a CINABRO (1 risultato)

di natio cinabro. allegri, 184: dico a voi dunque volto, o gentildonne

vol. III Pag.151 - Da CINEAMATORE a CINEMATOGRAFIA (1 risultato)

notaio, e letti concussi da belve -che dico! oneste sono le belve -concussi da

vol. III Pag.156 - Da CINGHIO a CINGUETTARE (1 risultato)

do un'occhiata alla grangia e gli dico: - chissà dov'è andato.

vol. III Pag.161 - Da CINQUECENTISTICO a CINTA (1 risultato)

licenziò agar, donava cento lire, dico cento in tanti cinquini di argento,

vol. III Pag.165 - Da CINTURINO a CIÒ (1 risultato)

, 4-31: e faria ciò ch'eo dico. latini, rettor., 34-6

vol. III Pag.166 - Da CIOCCA a CIOCCO (1 risultato)

rege sanza possa e leggi vane, / dico lo 'mperador ch'ha fuor le mane

vol. III Pag.167 - Da CIOCCOLATA a CIOÈ (1 risultato)

, 4-34: e faria ciò ch'eo dico, / se non c'a lo

vol. III Pag.170 - Da CIONOTOMIA a CIOTTOLO (1 risultato)

possola riscuotere. marino, i-265: obligato dico di tutte l'altre lodi mi vi

vol. III Pag.177 - Da CIRCOLARE a CIRCOLARE (1 risultato)

poca considerazione: però con questa vi dico... che e'non passarono

vol. III Pag.180 - Da CIRCOLO a CIRCOLO (1 risultato)

poca considerazione: però con questa vi dico (con protesto che resti in fra di

vol. III Pag.183 - Da CIRCONDARIO a CIRCONDATO (1 risultato)

torre circunda ben quaranta piedi, ed io dico di no. tasso, 15-30:

vol. III Pag.184 - Da CIRCONDATORE a CIRCONFERENZA (1 risultato)

luce avventizia e circunfusa, basti, dico, il vedere le sue macchie sparse

vol. III Pag.188 - Da CIRCOSPETTAMENTE a CIRCOSTANTE (2 risultati)

, 19-103: questo dunque venerabile benedetto dico, che abitò con seco, perciocché,

città avvenute più ricercando non vada, dico che, così inimico tempo correndo per

vol. III Pag.189 - Da CIRCOSTANZA a CIRCOSTANZIALE (2 risultati)

grande carità a gastigare; e anco ti dico che è grande carità di colui che

ed ordine e circonstanze di quella vi dico che vi si farran presenti per ordine,

vol. III Pag.192 - Da CIRCUITORE a CIRINDELLO (1 risultato)

parini, 557: nulla io dico del « finalmente morire *, in due

vol. III Pag.194 - Da CISALPINO a CISPOSO (1 risultato)

: ci può egli esser mai caso, dico, che vi succeda di pigliare cissolfaut

vol. III Pag.195 - Da CISPUGLIO a CISTERNA (1 risultato)

. è pianta notissima e volgare, quella dico, che è in uso oggi nelle

vol. III Pag.197 - Da CISTULA a CITARISTA (1 risultato)

e perciò ha più del ci tare- dico, che tutte l'altre armonie.

vol. III Pag.202 - Da CITTADINARE a CITTADINO (1 risultato)

dolci melanconie, e le forti rassegnazioni. dico questo parlando di quella gente che vive

vol. III Pag.205 - Da CIUFFALMOSTO a CIUFFO (1 risultato)

v-3-94: similemente apresso del ciuffo, / dico negli occhi suoi [della costellazione del

vol. III Pag.207 - Da CIURMANTE a CIUSCHERO (1 risultato)

natura mia. grazzini, 2-250: dico bene io, che voi non sete innamorato

vol. III Pag.209 - Da CIVETTAGGINE a CIVETTERIA (1 risultato)

civetta, una tal donna, io dico, sempre ne impone e inspira riverenza.

vol. III Pag.212 - Da CIVILE a CIVILE (3 risultati)

una e l'altra ragione, canonica dico e civile, tanto quanto a riparare

che merita chi dà una infamia? io dico sicondo la ragione civile. elli ne

, succede la amministrazione della giustizia; dico nel criminale, perché nel civile la

vol. III Pag.218 - Da CLARITE a CLASSE (1 risultato)

. g. quirini, ix-i7: dico che tu se'rosa senza spina /

vol. III Pag.225 - Da CLEFTICO a CLENA (1 risultato)

. boccaccio, vii-194: non perciò dico che vostra clemenza / si turbi o

vol. III Pag.226 - Da CLEPS a CLESIA (2 risultati)

clericalóne. panzini, iii-689: -non dico questo, -ha risposto il clericalóne -

me morte non voglio? / ché dico: -com vedrei poi 'l viso clero?

vol. III Pag.241 - Da COCCHIA a COCCHIUMARE (2 risultati)

cui talvolta amministra il monachismo (non dico quello de cocchiaroni), l'eremo

: il palio de'cocchi (lo dico per comodo di chi non l'ha mai

vol. III Pag.245 - Da COCCODRILLO a COCCOLA (1 risultato)

conviene ancora al sommo dio, io dico di vedere e di non esser veduto.

vol. III Pag.246 - Da COCCOLARE a COCENTE (1 risultato)

cocente / che, corno io 'l dico, io tutto intremòro. ariosto,

vol. III Pag.249 - Da COCORITA a COCUZZOLO (1 risultato)

/ del feltrano!) io vi dico che son guelfo / da quanto malatesta

vol. III Pag.250 - Da CODA a CODA (1 risultato)

da siena, 130: la prima, dico, è per la mala vita.

vol. III Pag.256 - Da CODICILLABILE a CODIFICARE (1 risultato)

istituzione d'erede. parini, 1030: dico e dichiaro primieramente di non aver fatto

vol. III Pag.258 - Da CODIZZOLO a COERCIZIONE (1 risultato)

boccardo, 2-1056: io già non dico che... si avrebbe una base

vol. III Pag.260 - Da COESISTERE a COFANETTO (1 risultato)

giù a basso? la medesima, dico, la quale non come quella della

vol. III Pag.262 - Da COGITATIVO a COGLIERE (1 risultato)

: in testa [hanno], dico, la fantasia retta, la cogitazion sollecita

vol. III Pag.266 - Da COGNITÉZZA a COGNIZIONE (1 risultato)

di lui; meglio, io ti dico: ché tanto era cognito il cuore

vol. III Pag.268 - Da COGNOMINARE a COINCIDENZA (1 risultato)

: 'cogolaria'. retis genus. sorta dico di rete fatta a guisa di sacco,

vol. III Pag.270 - Da COL a COLÀ (1 risultato)

, conv., iii-xv-14: e però dico che, a fuggire questo, si

vol. III Pag.283 - Da COLLATERALIA a COLLAZIONE (1 risultato)

'l peso è bene collato alto / dico 'n un punto fa di sotto il salto

vol. III Pag.290 - Da COLLERICAMENTE a COLLETTA (2 risultati)

-se andate in collera, non vi dico altro. -no, non sono in

pazzo a tempo, quel tempo, dico, nel quale era dominato dalla collera.

vol. III Pag.291 - Da COLLETTABILE a COLLETTIVO (1 risultato)

accordano spesse volte, con parole, dico, del numero del più d'uno.

vol. III Pag.298 - Da COLLO a COLLOCARE (2 risultati)

ed economico. di collocazione; scelta, dico, di libri o di pagine da col

ma ritornando alla testa dello esercito, dico come io collocherei appresso alle picche estraordinarie

vol. III Pag.305 - Da COLOMBANO a COLOMBINO (1 risultato)

., 1-11: quanto alla calcina, dico che si debbe fare di duro sasso

vol. III Pag.311 - Da COLONNANTE a COLONNETTA (1 risultato)

alte due piei. lorini, 212: dico doversi prima fabricare essa casa con tavoloni

vol. III Pag.314 - Da COLORE a COLORE (2 risultati)

di grandi arsure di montagne; però ti dico sia color artificiato, ma non di

. nievo, 137: tutto ciò, dico, si dipingeva con colori di meraviglia

vol. III Pag.316 - Da COLORE a COLORE (1 risultato)

: ma per tornare alla fiera, dico che vi si compera infinita quantità di

vol. III Pag.317 - Da COLORERIA a COLORISTA (1 risultato)

coloriccio, /... / vi dico delle belle / di seta, che

vol. III Pag.320 - Da COLPA a COLPA (3 risultati)

vostro? lorenzo de'medici, 225: dico « mia colpa », ed ho

., io, misero peccatore, dico la mia colpa, dico la mia 10-8

misero peccatore, dico la mia colpa, dico la mia 10-8 (474): li

vol. III Pag.324 - Da COLPO a COLPO (1 risultato)

primai. leonardo, 1-65: colpo, dico, esser termine di veloce moto fatto

vol. III Pag.325 - Da COLPO a COLPO (2 risultati)

vedere le donne vestite da estate, -le dico in faccia. lei ride sicura del

stanotte? - stanotte non dormo, - dico guardandola. 15. parole,

vol. III Pag.326 - Da COLPO a COLPO (1 risultato)

, 38: egli si stima, dico il consolo, che io non sia per

vol. III Pag.327 - Da COLPOCELE a COLTELLACCIO (1 risultato)

poggiata in piano a un cavalletto, dico veramente sopra una vera scala d'imbiancatore

vol. III Pag.331 - Da COLTIVATO a COLTO (1 risultato)

nome di gentiluomini quale e'sia, dico che gentiluomini sono chiamati quelli che oziosi

vol. III Pag.333 - Da COLTOIO a COLTRO (1 risultato)

. fazio, ix-102: certo i'non dico ch'io fossi sì oltre, /

vol. III Pag.335 - Da COLUBRO a COLURO (1 risultato)

uso ci ha'recato, ben til dico, / che qual ti carica ben di

vol. III Pag.338 - Da COMANDARE a COMANDARE (1 risultato)

: non li conosco questi vinverra, -le dico, -ma ho sentito molte storie.

vol. III Pag.343 - Da COMBATTERE a COMBATTERE (2 risultati)

defendersi e la spada da offendere; dico, quando non ha più risposta, né

: spesso m'han combattuto, io dico ancora, / fin dalla giovanezza;

vol. III Pag.346 - Da COMBINATA a COMBINAZIONE (1 risultato)

a le quali pare essere appropriata, dico a ciascuna, una parte de la nostra