Grande dizionario della lingua italiana

Prototipo edizione digitale

Risultati per: danno Nuova ricerca

Numero di risultati: 7788

vol. I Pag.3 - Da A a A (2 risultati)

figliuola, perocché iddio non a tuo danno, ma a tua salute t'ha data

chi far può nel suo camin più danno. vasari, i-584: nella chiesa

vol. I Pag.5 - Da A a A (1 risultato)

, al mio parer, che 'l danno. boccaccio, dee., 1 -intr

vol. I Pag.7 - Da ABATINO a ABBACINARE (1 risultato)

cure e di tempo; sì che il danno dell'abbacchiatura si stende a un triennio

vol. I Pag.8 - Da ABBACINATO a ABBAGLIAMENTO (1 risultato)

, e contende / se vanno al danno. cicognani, 3-258: tante cose.

vol. I Pag.9 - Da ABBAGLIANTE a ABBAGLIARE (2 risultati)

l'altrui noia e no 'l mio danno. boccaccio, dee., 7-9 (

senza aver riguardo al futuro male e danno. idem, 1-9 (i-126):

vol. I Pag.11 - Da ABBAIARE a ABBANCARE (2 risultati)

e minaccia, in genere fa poco danno, non conclude nulla. pulci

da abbaiator tanto ardente, tenni il danno o per vero, o per verisimile

vol. I Pag.12 - Da ABBANCATO a ABBANDONARE (3 risultati)

pur n'andiamo / via dalle navi senza danno. abbandonaménto, sm. abbandono

autore, noi allora non sentiamo il danno che ci segue per tale abbandonaménto.

di loro danni percossi, abbandonarono di dare danno agli strani. dante, par.

vol. I Pag.13 - Da ABBANDONATAMENTE a ABBANDONATO (1 risultato)

preso da'nostri, ma con maggior danno che utile. d. bartoli, 40-ii-494

vol. I Pag.20 - Da ABBATTUTO a ABBELLIRE (1 risultato)

/ come po'tu sì 'l tuo danno abellire? machiavelli, 768: gianmatteo

vol. I Pag.22 - Da ABBÌ a ABBIGLIARE (1 risultato)

cesarotti, i-268: gli abbigliamenti vistosi danno risalto a un bell'aspetto. [sostituito

vol. I Pag.23 - Da ABBIGLIATO a ABBISOGNARE (1 risultato)

, unire insieme ', che gli danno nella curia delle provincie venete, dicendo

vol. I Pag.25 - Da ABBOCCATOIO a ABBONDANTE (1 risultato)

e può bersene una certa quantità senza danno. viani, 13-11: con calici

vol. I Pag.28 - Da ABBORDARE a ABBOTTONARE (3 risultati)

e ciascuna delle due navi sopporta il danno che ha sofferto... se l'

per colpa di uno dei capitani, il danno è a carico di colui che lo

non poterono, se non con gravissimo danno loro, andare all'abbordo.

vol. I Pag.32 - Da ABBRACCIARE a ABBRANCARE (1 risultato)

. forteguerri, 17-68: dan baci e danno abbracci a'servitori. metastasio, 1-1-76

vol. I Pag.35 - Da ABBRONZARE a ABBRUCIARE (1 risultato)

destra, saltò fuori senza ricevere altro danno dal fuoco, che abbronzare i vestimenti

vol. I Pag.37 - Da ABBRUTIMENTO a ABBURATTARE (1 risultato)

visto, come ho visto io, il danno che fa nel popolo l'alcool,

vol. I Pag.53 - Da ABURTO a ACALEFA (3 risultati)

mezzi di correzione o di disciplina in danno di una persona sottoposta alla sua autorità

: le figure del parlare, le quai danno tanta grazia e splendor all'orazione,

, quello che appartiene ad abviazióne di danno della moltitudine. = dal lat.

vol. I Pag.55 - Da ACCACCHIARE a ACCADEMICO (1 risultato)

aretino, 1-88: quei crediti che si danno ai congelatori del mercurio, nel vedergli

vol. I Pag.57 - Da ACCAGLIATO a ACCALORIMENTO (1 risultato)

montecuccoli, 1-195: le scalate si danno in più parti, accalorate da falsi

vol. I Pag.64 - Da ACCATASTARE a ACCATTATO (1 risultato)

pegno, non t'avvedi mai del danno tuo se non al da sezzo,

vol. I Pag.67 - Da ACCECATAMELE a ACCEFFARE (1 risultato)

simintendi, 1-16: tutti si dogliono del danno dell'umana generazione, e domandano che

vol. I Pag.75 - Da ACCESPUGLIARE a ACCESSO (1 risultato)

se i premi sono due, si danno accessit al primo o al secondo;

vol. I Pag.76 - Da ACCESSORIAMENTE a ACCETTA (1 risultato)

oppure comune. se l'accesso cagiona danno, è dovuta un'adeguata indennità.

vol. I Pag.77 - Da ACCETTABILE a ACCETTAZIONE (1 risultato)

vaccétta sui piedi: agire a proprio danno. boterò, i-230: il vendere

vol. I Pag.79 - Da ACCHETATO a ACCHITARE (1 risultato)

già colto da qualche inganno o frode o danno altra volta, suol dire: '

vol. I Pag.80 - Da ACCHITO a ACCIACCO (1 risultato)

mota, introgolano i soldati, che danno leva con la manovella. 4

vol. I Pag.84 - Da ACCIDENTI a ACCIDIARE (2 risultati)

le quali per accidente ci porgono e danno e possono dare dolore e pena,

cose delle donne [crusca]: se danno in fisico, che sapientissimamente le governi

vol. I Pag.88 - Da ACCIVITO a ACCOCCARE (1 risultato)

nuovi accademici che lo registrano, e ne danno esempii dal secolo xvn in qua.

vol. I Pag.90 - Da ACCOGLIMENTO a ACCOLLARE (1 risultato)

le imbelli / umane vite, ultimo danno, accolse. idem, 13-7: tu

vol. I Pag.95 - Da ACCOMODATORE a ACCOMPAGNARE (1 risultato)

i pastai quella studiata disposizione che essi danno talora ai vari saggi delle loro paste

vol. I Pag.96 - Da ACCOMPAGNATA a ACCOMPAGNATO (1 risultato)

le minaccie altere / accompagnando e 'l danno a la paura. tesauro, 81

vol. I Pag.100 - Da ACCONCIME a ACCONCIO (1 risultato)

, e chi le trovò; che elleno danno l'un cento più sconcio a una

vol. I Pag.108 - Da ACCORRUOMO a ACCORTO (1 risultato)

ritrarti, e pria che qualche / danno ti colga, dilungarti. il fatto /

vol. I Pag.109 - Da ACCOSCIARE a ACCOSTARE (1 risultato)

che ne l'altrui soccorso è il proprio danno, / fugge. 3.

vol. I Pag.111 - Da ACCOSTO a ACCOVACCIATO (1 risultato)

lodi; e chi vi crede, suo danno. idem, iii-227: vedrà quanta

vol. I Pag.116 - Da ACCURATO a ACCUSARE (1 risultato)

chi manca, anche se a mio danno, mi sembra infelice. 2

vol. I Pag.117 - Da ACCUSATA a ACERBITÀ (1 risultato)

iv-276 (165-34): il tuo gran danno piangi che t'acerba.

vol. I Pag.119 - Da ACEROSO a ACETILENE (1 risultato)

di botto. caro, 4-617: si danno / a depredar di biade un grande

vol. I Pag.121 - Da ACETUME a ACHIRO (3 risultati)

impresa o da una competizione, con danno o imbarazzo degli altri.

i suoi mirmidoni, quasi compiacendosi del danno che la sua inoperosità recava agli achei

di ferro per impedire il loro danno. achillésco, agg. (plur

vol. I Pag.122 - Da ACHIROPOIETA a ACIDOFILO (1 risultato)

come gli acidi (in soluzione acquosa danno ioni di idrogeno positivi, arrossano la

vol. I Pag.124 - Da ACONTISTA a ACQUA (1 risultato)

tocchi dall'aconito, e pallidi si danno per vinti... i cacciatori

vol. I Pag.126 - Da ACQUA a ACQUA (1 risultato)

, 1-88: l'acqua bassa fa più danno alla riva nel suo corso, che

vol. I Pag.129 - Da ACQUA a ACQUA (3 risultati)

. l'acqua mercuriale può far del danno. targioni tozzetti, 8-261: se

soluzione. redi, 16-viii-366: danno a bere le altre acque, che da'

il reobarbaro. redi, 16-iii-367: danno a bere le altre acque, che da'

vol. I Pag.130 - Da ACQUACCHIARE a ACQUAIO (2 risultati)

crude [le cipolle], non danno al corpo nutrimento nessuno: ma se

via la prima acqua,... danno buon nutrimento. magalotti, 20-75:

vol. I Pag.131 - Da ACQUAIO a ACQUARIO (1 risultato)

del commercio, 24: acquaroli che danno l'acqua a rasi, ermisini o altri

vol. I Pag.137 - Da ACQUISTARELLO a ACQUISTO (3 risultati)

d'assedio dal detto tiralla con alcuno danno di sua gente, e con vergogna,

somigliavano quelle cirege che a'putti si danno per acquetarli. de luca [tommaseo]

barberino, ii-189: colui che con altrui danno arricchisce, / se ben si specchia

vol. I Pag.138 - Da ACQUITRINA a ACRE (2 risultati)

/ il brutto bello, e 'l danno utile e acquisto. torricelli, 2-4-141:

le valli non acquose più largamente vino danno. alberti, 177: la

vol. I Pag.140 - Da ACRINIA a ACROMATICO (1 risultato)

nell'azzurro scolorato dalla luce, non danno suono. = cfr. acrobata

vol. I Pag.142 - Da ACUITÀ a ACUTAMENTE (1 risultato)

. credesi che rappresentin confucio, gli danno il capo acuminato a guisa di cono.

vol. I Pag.148 - Da ADATTATO a ADDECIMAZIONE (3 risultati)

un pezzo di bosco, e gli danno fuoco, procurando che bruci più che sia

addebito, imputazione di fallo commesso o danno dato, per lo più non in forma

nemmeno difendere da tutti gli addebiti che gli danno. b. croce, i-4-20

vol. I Pag.151 - Da ADDESTRATO a ADDIETRO (1 risultato)

quelle cose che ci sono contrarie e danno a noi impedimento a la via della salute

vol. I Pag.152 - Da ADDIETTIVAZIONE a ADDIMANDATO (1 risultato)

di due sorte. idem, iii-638: danno fuori ancora di questi nocchi a piè

vol. I Pag.155 - Da ADDISCIPLINATO a ADDIVIDERE (1 risultato)

che io senza colpa, oltre al danno, ho la vergogna. idem, dee

vol. I Pag.158 - Da ADDOLCITIVO a ADDOMANDARE (1 risultato)

settembrini, 1-113: mi addolorò non il danno, ma il disprezzo che venne nel

vol. I Pag.159 - Da ADDOME a ADDOPPIARE (1 risultato)

buono amico, quando gli è fatto danno, più gravemente s'adira; ché la

vol. I Pag.161 - Da ADDORMENTATICCIO a ADDOSSARE (1 risultato)

: fa [il loglio] grandissimo danno all'uomo, facendolo diventare stupido, attonito

vol. I Pag.162 - Da ADDOSSATO a ADDOTTORATO (1 risultato)

incapaci, saranno pessimamente amministrati con enorme danno del popolo. 3. arald

vol. I Pag.164 - Da ADDUTTORE a ADEGUARE (6 risultati)

= noia] m'addusse adesso e giunse danno. guinizelli, iv-13 (1-18)

piacere, s'aduce, a suo gran danno, / sotto segnoria fella e malvagia

in tutti i luoghi, dove il danno de'nemici e l'onore suo col

de'nemici e l'onore suo col danno nostro meglio potesse adeguare, francamente menava

sicché a stimare a valuta di moneta il danno de'fiorentini, io che vidi queste

potrebbe 11 pianto / adeguarsi al tuo danno ed allo scorno. idem, 26-115

vol. I Pag.168 - Da ADERPICARE a ADESO (1 risultato)

. alfieri, 36: ben è gran danno, che ignoranza inveschi / ora piu

vol. I Pag.175 - Da ADONE a ADOPERARE (1 risultato)

in partenza, avesse accettato, a proprio danno, il trionfo del maestro.

vol. I Pag.183 - Da ADULTERIA a ADULTO (1 risultato)

: adulterazioni e contraffazioni di cose in danno della pubblica salute. 3

vol. I Pag.184 - Da ADUMILIARE a ADUNATO (1 risultato)

sdegno antico, ira novella, / a danno del circasso or tutto aduna. idem

vol. I Pag.186 - Da ADUSATO a AERE (1 risultato)

buti, iii-361: i luoghi cavernosi danno reboato a la voce che percuote nell'aire

vol. I Pag.188 - Da AEREOPLANANTE a AEROFOBO (1 risultato)

. cisti contenente aria (formazione a danno della trachea o della laringe).

vol. I Pag.189 - Da AEROFONISTA a AEROPORTO (1 risultato)

fra giordano [crusca] '. conforme danno a credere di potere indovinare i geomanti

vol. I Pag.195 - Da AFFANNONE a AFFARACCIO (2 risultati)

4-111: voglia assoluta non consente al danno; / ma consentevi in tanto in quanto

i tempi duran così, non poco danno ne accaderà agli scioperati, non meno che

vol. I Pag.196 - Da AFFARATO a AFFARE (1 risultato)

incapaci, saranno pessimamente amministrati con enorme danno del popolo. colletta, i-205: fu

vol. I Pag.197 - Da AFFARE a AFFARUCCIO (2 risultati)

chi manca, anche se a mio danno, mi sembra infelice, e quindi

d'amoroso foco, / non lasciandoli affar danno nessuno. g. morelli, 436

vol. I Pag.210 - Da AFFIGLIARE a AFFILATO (1 risultato)

e quando l'hanno presa, e que'danno loro lo cuore per affilargli meglio un'

vol. I Pag.211 - Da AFFILATOIO a AFFINATO (1 risultato)

mistero di cui circondasi coloro che si danno all'arte deu'aflfinamento. affinare,

vol. I Pag.214 - Da AFFISATO a AFFITTANZA (1 risultato)

.]: gli affittacamere, que'che danno camere o appartamenti in affitto con mobili

vol. I Pag.215 - Da AFFITTARE a AFFIZIARE (1 risultato)

lui; altrimenti non n'avrai che danno e fastidi, e sarà assai se

vol. I Pag.217 - Da AFFLIZIONE a AFFLUENZA (1 risultato)

tolgono agli afflitti consiglio ch'elle non danno aiuto. lorenzo de'medici, i-28:

vol. I Pag.220 - Da AFFOGATOIO a AFFOLTARE (1 risultato)

l'una addosso all'altra, che non danno tempo di respirare. g. del

vol. I Pag.221 - Da AFFOLTATA a AFFONDARE (1 risultato)

oh come noi l'avemo per grande danno! idem, 2-272: se noi

vol. I Pag.224 - Da AFFRANCATO a AFFRATELLATORE (1 risultato)

niente al mondo teme più del suo danno, o desidera del suo bene. bar

vol. I Pag.227 - Da AFFRONTARE a AFFUMICARE (1 risultato)

ch'io facesse, considerando il vostro danno e disonore, e che par ch'io

vol. I Pag.235 - Da AGGANGARE a AGGETTARE (1 risultato)

innanzi quelle [messe], che danno fazione ed aggarbano la pianta.

vol. I Pag.236 - Da AGGETTATO a AGGHIACCIARE (1 risultato)

qualche pensiero a que'moderni, che danno il vanto dell'agghiacciare

vol. I Pag.238 - Da AGGIGLIATO a AGGIOTATORE (1 risultato)

be'luoghi a lor tolti, / danno a me pianto. sannazaro, 7-115:

vol. I Pag.240 - Da AGGIRATA a AGGIUNGERE (1 risultato)

temendo la donna di non aggiùgnere al suo danno vergogna, pensò che senza alcuno indugio

vol. I Pag.242 - Da AGGIUNZIONE a AGGIUSTARE (1 risultato)

... gli aggiunti che si danno ad un oggetto indicano o le qualità

vol. I Pag.243 - Da AGGIUSTARE a AGGLOMERAZIONE (1 risultato)

, i-73: le parti logiche danno alla lingua perspicuità ed aggiu

vol. I Pag.246 - Da AGGRANDITO a AGGRAVARE (1 risultato)

: le penne all'uccello non danno gravezza, anzi leggierezza. simintendi,

vol. I Pag.247 - Da AGGRAVARE a AGGRAVATIVO (2 risultati)

, 7-63: i fiorentini conoscendo quanto danno tornava a'pisani il perdimento del porto e

aggravarsi sulla corda: fare il proprio danno. lippi, 6-14: perch'il

vol. I Pag.248 - Da AGGRAVATO a AGGREDIRE (1 risultato)

4. incomodo, molestia; offesa, danno; torto, ingiustizia. detta

vol. I Pag.252 - Da AGGRUMO a AGGUAGLIARE (1 risultato)

vegiendo d'agualglianza il guiderdone / del danno e 'l prò là ove amore li pone

vol. I Pag.254 - Da AGGUARDAMENTO a AGGUATO (1 risultato)

sono da sofferire; ché meno fa danno ciò ch'è preveduto dinanzi; ed

vol. I Pag.261 - Da AGLIONZA a AGNELLO (1 risultato)

, / nimico ai lupi che li danno guerra. cecco d'ascoli, 910:

vol. I Pag.263 - Da AGNOSTICO a AGO (1 risultato)

: si che per dirlo e non far danno a lei, / il re fece

vol. I Pag.264 - Da AGOCCHIA a AGONE (2 risultati)

non cimando, se vien con l'altrui danno. pa rini, giorno

alla sorte nemica. / ne ha il danno, / non mai vergogna / e

vol. I Pag.267 - Da AGRARIO a AGRESTO (1 risultato)

2. figur. dispiacere, danno, dolore. libro de'cavalieri volgar

vol. I Pag.270 - Da AGRO a AGRUME (1 risultato)

. gozzano, 1013: le due amiche danno al vecchio professore uno sguardo agrodolce

vol. I Pag.278 - Da AIUTATIVO a AIUTORIO (1 risultato)

picciolo agiuto de la propria mano senza danno si rileva. 4. somma

vol. I Pag.280 - Da ALA a ALA (1 risultato)

abitata. beltramelli, i-628: il danno si riassumeva in ben poca cosa. un

vol. I Pag.285 - Da ALBA a ALBASTRELLO (1 risultato)

, iii-323: l'alma città, cui danno il nome i fiori, / offre

vol. I Pag.286 - Da ALBATA a ALBERATURA (1 risultato)

archibuso con pallini, stante il gran danno che succedeva nell'alberatura. c

vol. I Pag.290 - Da ALBERO a ALBINO (1 risultato)

i bruci] avessero a fare gran danno, se a caso non si addessero a

vol. I Pag.291 - Da ALBIO a ALBORE (1 risultato)

che, morti e posti allo scuro, danno luce; intanto che io vi rimasi

vol. I Pag.295 - Da ALCHIMIZZARE a ALCOOLICO (1 risultato)

, come ho visto io, il danno che fa nel popolo l'alcool, col

vol. I Pag.297 - Da ALDACE a ALDINO (1 risultato)

/ che 'l vostro nome a mio danno si scriva / in alcun marmo. idem

vol. I Pag.298 - Da ALDIO a ALENA (2 risultati)

non saddisfano all'orecchio dello alditóre li danno tedio over rincrescimento. =

/ e tutto al servitor ne viene il danno. colletta, i-118: partito l'

vol. I Pag.299 - Da ALENAMENTO a ALETTA (1 risultato)

non sia senza qualche suo detrimento e danno... dice aleppe in

vol. I Pag.302 - Da ALFINO a ALGEBRICO (1 risultato)

algebraici. vico, 89: si danno a giovinetti gli elementi della scienza delle grandezze

vol. I Pag.304 - Da ALIARE a ALIEETO (1 risultato)

alibi ch'essi si procacciano quando si danno a chiedere agli stati di cangiare la

vol. I Pag.305 - Da ALIENABILE a ALIENAZIONE (1 risultato)

istituti pubblici, purché non ne derivi danno alla loro conservazione. 2. ant

vol. I Pag.306 - Da ALIENIGENA a ALIMENTARE (1 risultato)

vermiglio. colletta, i-112: il danno certo di aumentare due eserciti stranieri e veder

vol. I Pag.307 - Da ALIMENTARE a ALIMENTO (1 risultato)

alimentizio, aggiunto che i filosofi naturali danno a quegli umori animali, che son

vol. I Pag.314 - Da ALLARMISMO a ALLATTAMENTO (2 risultati)

che faccia presagire un pericolo, un danno, una sciagura). redi,

pecus d'orazio, verso il suo danno. sono costoro gli allarmisti. idem,

vol. I Pag.317 - Da ALLEGATO a ALLEGGERIRE (2 risultati)

e spezialmente di quelle, le quali danno alleggerimento del dolore, delle paure e

ama, / e ristorar d'ogni passato danno / con quel piacer ch'ogni amator

vol. I Pag.325 - Da ALLETTARE a ALLEVARE (1 risultato)

; virtù, se volete, che danno dell'allettativa a una tal critica scapigliata e

vol. I Pag.329 - Da ALLINGUATO a ALLOCCO (1 risultato)

che ritengono in amministrazione o si danno in affitto, si debbano o vendere o

vol. I Pag.332 - Da ALLOGATORE a ALLOGGIATO (1 risultato)

] senza perdita d'uomini o altro danno, in otto alloggiamenti, alle mura

vol. I Pag.345 - Da ALOETICO a ALPE (1 risultato)

con chiazze di calvizie, che non danno prurito [alopecìa areata).

vol. I Pag.349 - Da ALTANA a ALTARE (2 risultati)

: le femine di teba... danno gl'incensi, e onorano le sante

essercitano l'arte con le parole e le danno compimento; altri, già detti aridi

vol. I Pag.352 - Da ALTERCANTE a ALTERITÀ (1 risultato)

. v.]: le donne altercatrici danno di sé brutto spettacolo.

vol. I Pag.354 - Da ALTERNATIVO a ALTERO (1 risultato)

; ché molti / degl'immortali con alterno danno / molte soffrimmo dai mortali offese.

vol. I Pag.356 - Da ALTEZZOSAMENTE a ALTITUDINE (1 risultato)

, 9-475: le strade dell'altopiano danno l'idea dell'infinito, sembra debbano

vol. I Pag.361 - Da ALTRI a ALTRIMENTI (1 risultato)

la mangiano con mirabile gusto e meno danno, essendo che mangiandole altrimenti sono atte

vol. I Pag.373 - Da AMARACCIOLA a AMARE (1 risultato)

nostro comune e sì del nostro proprio danno e interesse,... mi fece

vol. I Pag.374 - Da AMAREARE a AMAREGGIATO (1 risultato)

m'è dolce et util il mio danno, / e 'l viver grave; e

vol. I Pag.376 - Da AMARO a AMARO (1 risultato)

di naso a questo modo, col danno e con le beffe, figuriamoci se la

vol. I Pag.377 - Da AMAROGNO a AMATO (1 risultato)

àccio. bencivenni [crusca]: danno certe lor bevande amaracce pessime.

vol. I Pag.379 - Da AMATRICIANO a AMBASCERIA (1 risultato)

lenno e le guerreggevoli amazone con loro grave danno sentirono, che ne fer pruova,

vol. I Pag.381 - Da AMBASCIATOLA a AMBIENTE (1 risultato)

bel piano, / alle lancie ambidue danno di mano. parini, giorno,

vol. I Pag.384 - Da AMBIZIOSAGGINE a AMBO (1 risultato)

quest'altro proverbio che lavorare e lavorare danno le sole vincite che fanno prò.

vol. I Pag.387 - Da AMBULANZA a AMEN (1 risultato)

esercenti l'arte salutare fanno cure e danno consigli ai malati che vogliono andare a cercarli

vol. I Pag.393 - Da AMILFENOLO a AMISTANZA (1 risultato)

e loro amistà che fuggieno, ricevettono maggiore danno di morti e di prigioni, che

vol. I Pag.402 - Da AMMATASSATO a AMMAZZARE (1 risultato)

di servi altrui si rifaceva al padrone il danno. soffici, ii-79: so che

vol. I Pag.404 - Da AMMAZZATOIO a AMMENDARE (2 risultati)

errore; compensazione, risarcimento di un danno; castigo, penitenza. malispini

la trasgressione alla legge abbia cagionato un danno qualunque, e rammenda stia in luogo

vol. I Pag.405 - Da AMMENDATO a AMMESSO (2 risultati)

anzi che t'amendi, / n'avrai danno e disnore. giamboni, 128:

sì s'ammenda per vergogna e per danno: e però non avere per male chi

vol. I Pag.411 - Da AMMIRATIVAMENTE a AMMISSIBILE (2 risultati)

le smanie e i deliri ammirativi non danno alcun affidamento. 2. gramm.

conoscevano di quanto biasimo e di quanto danno egli poteva esser cagione. galileo, 896

vol. I Pag.412 - Da AMMISSIBILITÀ a AMMODINO (1 risultato)

sua legiferatrice, incoraggi taluni consumi a danno di altri, i quali sono da

vol. I Pag.413 - Da AMMODITE a AMMOLLATO (1 risultato)

fare questo lazzo con avvertenza, si danno fra loro l'intesa con dire ammolla,

vol. I Pag.419 - Da AMMORTIRE a AMMOSTARE (1 risultato)

ariosto, 39-83: e 'l maggior danno è de l'incendi pravi, / a

vol. I Pag.420 - Da AMMOSTATO a AMMUSARE (1 risultato)

così il verno come l'estate, notabilissimo danno. targioni tozzetti, 12-1-60: molta

vol. I Pag.428 - Da AMOREGGIARE a AMORFA (1 risultato)

sono arrivati a una certa età, danno loro in testa per amorevolezza. baretti,

vol. I Pag.431 - Da AMPELOPSIS a AMPLAMENTE (1 risultato)

5-216: le metafore ancora e gli epiteti danno ampiezza e splendore a l'orazione.

vol. I Pag.432 - Da AMPLESSICAULE a AMPLIFICARE (1 risultato)

caro, 2-797: con dirotti pianti / danno infino a le porte amplessi e baci

vol. I Pag.438 - Da ANALECTA a ANALISTA (1 risultato)

le mani. agnesi, 1-2-435: si danno in geometria le quantità incommensurabili ed infinite

vol. I Pag.441 - Da ANAPLASMA a ANASARCHICO (1 risultato)

timpanite. mattioli, 1-612: si danno utilmente [i garofani] in quella

vol. I Pag.446 - Da ANCILE a ANCO (2 risultati)

male, / vinsi, che per lo danno era più fello, / che raddoppiava

nel suolo pur anco / fra il danno strascinando e la paura. leopardi, 3-21

vol. I Pag.449 - Da ANCORESSA a ANDAMENTO (1 risultato)

/ di deformar, che non ti danno noia? = in origine,

vol. I Pag.453 - Da ANDARE a ANDARE (1 risultato)

nel suolo pur anco / fra il danno strascicando e la paura. di breme,

vol. I Pag.456 - Da ANDARE a ANDARE (2 risultati)

anda pian, ch'i'vo'pianger lo danno. boccaccio, dee.,

i. nelli, 6-1-1: uh che danno! s'io morivo ieri, andavo

vol. I Pag.458 - Da ANDARINO a ANDATO (1 risultato)

andati e i nascituri / prendono e danno all'umana virtù. carducci, 5:

vol. I Pag.460 - Da ANDITO a ANDROGINIA (1 risultato)

per stellare la paglia farebbe chissà che danno. e. cecchi, 5-7: passano

vol. I Pag.462 - Da ANELANTEMENTE a ANELLO (1 risultato)

, 64: qui son l'anella che danno sprendore / quanto che 'l sol.

vol. I Pag.463 - Da ANELLO a ANELLO (1 risultato)

della fascetta: denominazioni che promiscuamente si danno a certi tubetti leggermente conici di sottil lamina

vol. I Pag.467 - Da ANFISTOMA a ANFRATTO (1 risultato)

papini, 20-389: molti... danno spettacolo negli anfiteatri e finiscono la vita

vol. I Pag.468 - Da ANFRATTUOSITÀ a ANGELICA (3 risultati)

i-143: « vi hanno scrittori che danno alla parola angaria un'etimologia persiana,

i-143: la nave che ha subito il danno... per opera del principe

ha comandata non è obbligato a risarcire il danno. angariatóre, agg. e

vol. I Pag.470 - Da ANGELORO a ANGHERIA (1 risultato)

fanno la via dell'agnolo, ciò è danno un poco di campo, acciò si

vol. I Pag.473 - Da ANGOLOIDE a ANGOSCIA (2 risultati)

e1 lutto è egritudine per l'acerbo danno di colui el quale fu caro.

'l mar- ri mento, / lo danno e 'l pensamento, / e l'angoscia

vol. I Pag.476 - Da ANGUILLAIA a ANGUSTIA (1 risultato)

: l'usata pestilenza dell'anguinaia con danno grandissimo percosse la città di bologna. machiavelli

vol. I Pag.480 - Da ANIMA a ANIMA (2 risultati)

sterco di cavallo e cimatura, le danno la medesima forma del modello, tanto più

manzoni, 933: tre cagioni ci danno anima a sperare il contrario.

vol. I Pag.482 - Da ANIMALERIA a ANIMALESCO (1 risultato)

eruditi animalacci / giornalmente alle tenebre si danno / mille strambotti e mille scartafacci.

vol. I Pag.489 - Da ANNABISSARE a ANNALISTA (1 risultato)

sempre ed annacquata. fagiuoli, 1-5-411: danno per lo più i giudici una sentenza

vol. I Pag.499 - Da ANNODATO a ANNOMINAZIONE (1 risultato)

il proverbio: chi dice donna dice danno) ', paronomasia. n

vol. I Pag.500 - Da ANNONA a ANNOTTARE (1 risultato)

scaglioni nascono troppo lunghi, intanto che danno troppo impedimento al cavallo al roder l'

vol. I Pag.501 - Da ANNOVALE a ANNUALITÀ (1 risultato)

, gli annuali seguenti si fa molto danno al frutto. soderini, iii-219:

vol. I Pag.502 - Da ANNUALMENTE a ANNULLARE (1 risultato)

, o per molta pena, e danno di quello, che ama. boccaccio,

vol. I Pag.504 - Da ANNUNZIATA a ANNUNZIO (1 risultato)

troiani / con tristo annunzio di futuro danno. boccaccio, i-20: non sappiendo che

vol. I Pag.505 - Da ANNUO a ANOFTALMO (1 risultato)

al cinque per cento... danno trecentocinquantamila lire annue. 2.

vol. I Pag.507 - Da ANOPISTOGRAFO a ANSEATICO (1 risultato)

loro ansa da insuperbire, sia il danno di quella repubblica. salvini, 30-1-306

vol. I Pag.511 - Da ANTECRISTO a ANTENATO (1 risultato)

intieramente cambray? ed insieme con quanto danno? essendo i francesi... entrati

vol. I Pag.519 - Da ANTICO a ANTICREPUSCOLO (1 risultato)

. se questo è male, mio danno. leopardi, iii-836: ho fatto

vol. I Pag.520 - Da ANTICRESI a ANTIDILUVIANO (1 risultato)

di un'obbligazione qualunque può riuscire a danno dei creditori anteriori, frustrandoli, in

vol. I Pag.521 - Da ANTIDINASTICO a ANTIFONA (2 risultati)

ii-21: gli antidoti... si danno per soccorrere al danno de'veleni,

.. si danno per soccorrere al danno de'veleni, percioché questi per essere

vol. I Pag.528 - Da ANTISOCIALISTA a ANTITRAGO (1 risultato)

l'una addosso all'altra, che non danno tempo di respirare! salvini, 30-2-211

vol. I Pag.529 - Da ANTITRINITARI a ANTOCARI (1 risultato)

, cioè con medicamenti che si danno per il mal franzese,...

vol. I Pag.532 - Da ANTROPONIMIA a ANZI (1 risultato)

m'è dolce, et util il mio danno, / e 'l viver grave;

vol. I Pag.533 - Da ANZIANATICO a AORISTO (2 risultati)

/ che 'l vostro nome a mio danno si scriva / in alcun marmo. boccaccio

seconda, terza e quarta ne danno i fondamenti delle confu tazioni

vol. I Pag.540 - Da APOCIZIO a APOLIDE (1 risultato)

volpi, e le pantere, quando si danno loro a mangiare. soderini, ii-45

vol. I Pag.543 - Da APOSTEMOSO a APOSTOLO (1 risultato)

cavalca, 9-13: così anche ci danno esempio gli apostoli, delli quali dice s

vol. I Pag.546 - Da APPAIATOIO a APPALTO (1 risultato)

cialde / e quelle chicche che si danno a'bimbi. montecuccoli, 2-164: saria

vol. I Pag.548 - Da APPANNATO a APPARATO (2 risultati)

fra giordano, 3-72: e però del danno e del male e della pena altrui

suole altri dire: io apparo senno con danno altrui. boccaccio, dee.,

vol. I Pag.551 - Da APPAREGGIARE a APPARENTE (1 risultato)

di munizioni, di bagaglio e di danno ed incomportabile, il quale...

vol. I Pag.552 - Da APPARENTEMENTE a APPARENZA (1 risultato)

fallace / spavento oggi men grave il danno giace. sarpi, viii-135: per dar

vol. I Pag.553 - Da APPARIGLIARE a APPARIRE (1 risultato)

veramente più volte appaion cose / che danno a dubitar falsa matera. idem,

vol. I Pag.558 - Da APPATRINO a APPELLATIVO (4 risultati)

con mala fama, si de'appellare danno. pietro de'faitinelli, vi-11-211 (5-3

mala fama sì è da essere appellato danno. alberti, 135: gli altri

è lo scoprir quello, / che nel danno comun tanto ridonda, / e del

tratta dalla gramatica, in cui si danno nomi di due sorte, alcuni chiamati propri

vol. I Pag.560 - Da APPENARE a APPENDICE (1 risultato)

spirituali appena può passare senza nostro gran danno. firenzuola, 469: e non

vol. I Pag.566 - Da APPIASTRO a APPICCARE (1 risultato)

/ di tante furie in mio sol danno unite / declinar l'ira ed appiattarmi in

vol. I Pag.572 - Da APPIGLIO a APPISOLARE (2 risultati)

se io non sapessi il male e 'l danno ch'io patisco. = deriv.

altra sorta di nutrimento sodo e salubre danno a'bestiami grossi quei'contadini, che

vol. I Pag.575 - Da APPO a APPOCO APPOCO (1 risultato)

/ farà troncando i sudditi, tal danno, / e distruggendo il bel

vol. I Pag.577 - Da APPOGGIATA a APPOGGIO (1 risultato)

saldando in lei d'ogni sua piaga il danno. magalotti, 17-82: patirebbe un

vol. I Pag.579 - Da APPORTAMENTO a APPORTARE (3 risultati)

.]: apportaménto di vantaggio o di danno. 2. novella, notizia

d'un male,... apportante danno a chi non è degno d'averlo

b. croce, ii-6-161: vede il danno e la rovina e non trova via

vol. I Pag.581 - Da APPOSTAMENTO a APPOZZARE (1 risultato)

, iii-160: al nostro fratello minore danno appostatamente e palesemente educazione...

vol. I Pag.582 - Da APPOZZARE a APPRENDERE (1 risultato)

il medesimo terreno appratisce mai, con danno grandissimo delle pecore. 3.

vol. I Pag.585 - Da APPRESSAMENTO a APPRESSO (2 risultati)

istante appreso. salvini, v-404: danno segno colla campana che in qualche luogo

sappiendo come, cominciava a fare qualche danno per le pendici. 8. attecchito

vol. I Pag.586 - Da APPRESTAMENTO a APPRESTARE (1 risultato)

né prò, almeno tema onta e danno. boccaccio, dee., 10-10 (

vol. I Pag.589 - Da APPROFITTATO a APPROPOSITO (1 risultato)

..., o morte o grandissimo danno e pericolo gliene seguiria. bisticci,

vol. I Pag.590 - Da APPROPRIABILE a APPROSSIMAMENTO (2 risultati)

gettavamo... et a pochi ne danno il cambio, e perciò sono anche

quale rivolge in uso proprio e con danno del proprietario o possessore 0 detentore,

vol. I Pag.598 - Da APRIRE a APRIRE (1 risultato)

suoi sforzi per aprire le finestre che danno su quella intimità misteriosa incontra non il

vol. I Pag.600 - Da APRIRE a APRIRE (2 risultati)

circostanze che si vanno maturando a nostro danno e a nostra insaputa. boiardo,

voglia, / e tardi doppo il danno li ochi apersi. lettere e istruzioni

vol. I Pag.605 - Da AQUILOTTO a ARABICO (1 risultato)

, ossia 34 are di terreno si danno a fitto per altrettante lire. jovine

vol. I Pag.606 - Da ARABILE a ARAGNO (1 risultato)

iii-323: l'alma città, cui danno il nome i fiori, / offre un

vol. I Pag.607 - Da ARAGNOLO a ARANCINO (1 risultato)

2-9: oh questa è bella! si danno al vedere della zappa sui piedi.

vol. I Pag.609 - Da ARATIVO a ARATURA (1 risultato)

questa [la vena] suole / viepiù danno portar, seccando i campi, /

vol. I Pag.611 - Da ARBITRARIAMENTE a ARBITRIO (1 risultato)

o sua valuta, o a risarcire il danno e l'interesse all'offeso, etiam

vol. I Pag.612 - Da ARBITRIO a ARBITRO (1 risultato)

m'hai, / poi che a mio danno per sciocheza lo uso. savonarola,

vol. I Pag.618 - Da ARCARE a ARCHEGETE (1 risultato)

e nella vite e nel pascolo non ci danno il granoturco e il riso e la

vol. I Pag.622 - Da ARCHITETTATO a ARCHITETTORE (1 risultato)

architetto, se alle amate / case fe'danno la crescente piena. giusti, 2-136

vol. I Pag.623 - Da ARCHITETTURA a ARCHITRICLINO (1 risultato)

, 1-26: gli ornamenti che si danno alle porte e finestre, sono l'architrave

vol. I Pag.625 - Da ARCI a ARCI (1 risultato)

che in così fatte materie delle origini danno un gran lume. -arciplebeo:

vol. I Pag.629 - Da ARCIVESSILLIFERO a ARCO (1 risultato)

suolo / l'autor d'ogni mio danno arco mal teso, / se però l'

vol. I Pag.632 - Da ARCOBALESTRO a ARCTOPITECI (1 risultato)

toglime 'l tempo e l'ura del mio danno arcoverare. = rafforz. di

vol. I Pag.636 - Da ARDESIA a ARDIRE (2 risultati)

/ oltraggi vendicar ti credi e 'l danno? / ardisci, ardisci: entro

cosa onestissima e dirittissima con troppo gravoso danno del comune, allora era più degna cosa

vol. I Pag.637 - Da ARDISIA a ARDITO (2 risultati)

] di sollevar le pescaie con tanto danno degli adiacenti piani sementati. redi,

quelle femine ardite et baldanzose, le quali danno troppo opera in sapere e facti fuor

vol. I Pag.640 - Da AREALE a ARENARE (2 risultati)

marini. ariosto, 38-25: e senza danno passi pei deserti / ove l'arena

maschio e l'arena domandata carbonaia abbondantemente danno sane e perpetue acque.

vol. I Pag.642 - Da AREOPAGITICO a ARGEMONIA (1 risultato)

ii-241: ma se prò toma a danno ed onor onta, / la pesta cui

vol. I Pag.647 - Da ARGININA a ARGOMENTARE (1 risultato)

uno dei molti canali di scarico che danno da bere ai prati. ii temporale

vol. I Pag.649 - Da ARGOMENTO a ARGOMENTO (1 risultato)

22-82: le allegre [pene] danno a'buoni grande argomento, onde traggano

vol. I Pag.652 - Da ARIA a ARIA (1 risultato)

ormai color d'aria, finestre che danno nel vuoto. 13. locuz

vol. I Pag.658 - Da ARINGO a ARISTA (2 risultati)

l'arte con le parole e le danno compimento; altri, già detti arioli,

3-327: più bella vista senza comparazione danno le facciate, a mio giudizio, quando

vol. I Pag.661 - Da ARLIQUIA a ARMA (1 risultato)

, tesi che si possono ritorcere a danno di chi le usa a proprio vantaggio

vol. I Pag.662 - Da ARMA a ARMA (1 risultato)

impiegato sia per difendersi sia per recar danno ad altri. bartolomeo da s

vol. I Pag.663 - Da ARMA a ARMA (1 risultato)

, e forse moverebbe l'armi a danno dell'inghilterra. carducci, iii-26-184:

vol. I Pag.666 - Da ARMARIA a ARMATO (1 risultato)

difese interiori contro un pericolo, un danno morale, un'avversità. tesoro volgar

vol. I Pag.667 - Da ARMATOLI a ARMATURA (1 risultato)

da tabacco, / che le borse danno a sacco, / son color che,

vol. I Pag.669 - Da ARMEGGIO a ARMENTO (1 risultato)

di quattro o cinque baiocchi: la danno tutta intera con testa, gambe,

vol. I Pag.674 - Da ARNIA a ARNICA (1 risultato)

calza, che sono arnesi che non danno noia a nessuno. collodi, 12:

vol. I Pag.677 - Da ARPEGGIO a ARRA (1 risultato)

troiani / con tristo annunzio di futuro danno. / ali hanno late, e colli

vol. I Pag.679 - Da ARRABBIATURA a ARRAMPICARE (1 risultato)

, ii-70: ma quando riparti, ti danno una stretta di mano arrabbiata e cordiale

vol. I Pag.681 - Da ARRANDELLATAMENTE a ARRECARE (1 risultato)

contraddette un po', s'arrapinano e danno in ismanie. 2. figur

vol. I Pag.682 - Da ARRECATO a ARREMBARE (1 risultato)

, ii-1-7: bentosto s'accorsero del danno che il monopolio olandese arrecava e al commercio

vol. I Pag.684 - Da ARRENDEVOLE a ARRESTARE (1 risultato)

vittoria in sì fatti casi toma in danno. caro, i-347: parendogli la cloe

vol. I Pag.686 - Da ARRETARE a ARRIBISCIARE (1 risultato)

averani, 1-1-286: le sacre carte ci danno contezza del fermamento del sole e della

vol. I Pag.687 - Da ARRICAVO a ARRICCIARE (3 risultati)

aumento patrimoniale conseguito da un soggetto a danno di altri, senza giustificazione legale.

, della povertà arricchisce, del danno cresce e della morte revivisce.

caro, 5-135: perciocché maggior dispiacere ci danno gli arricchiti nuovamente. panzini, ii-315

vol. I Pag.689 - Da ARRICCIOLINAMENTO a ARRINGATORE (1 risultato)

massima quantità di merci senza pericolo di danno o di naufragio. = dal fr

vol. I Pag.690 - Da ARRINGO a ARRISO (1 risultato)

le lodi, le quali gli si danno, non sieno troppo arrischiate.

vol. I Pag.691 - Da ARRIVABILE a ARRIVARE (1 risultato)

sono arrivati a una certa età, danno loro in testa per amorevolezza. comisso,

vol. I Pag.694 - Da ARROGANZA a ARROLAMENTO (5 risultati)

50-53: duoimi ch'ogni giorno arroge al danno, / ch'i'son già pur

arrogere li scorni e le beffe al danno. idem, ii-109: io sono

sono molto lieto che gli altri non abbiano danno quant'io, e sono molto dolente

nulla, per non arrogere a suo danno, dir voleva. bembo, 7-3-153:

lauro: e, perché arroge al danno, / son tromba muta a mille altrui

vol. I Pag.698 - Da ARROTABILE a ARROTO (1 risultato)

re [luigi], per arroto al danno per la gente condotta nel regno alle

vol. I Pag.702 - Da ARRUFFONE a ARSENALE (1 risultato)

quello che i genitori hanno arrunato a danno dei pazzi poveri. =

vol. I Pag.704 - Da ARSILE a ARSURA (3 risultati)

per dipignere. dì faccendo gran danno di ruberie, ma non d'arsione.

. villani, 10-79: nel paese fece danno assai e d'arsione e di preda

intorno dove e'vollono e feciono gran danno d'arsione e stia ristrecta et arsa da'

vol. I Pag.706 - Da ARTE a ARTE (1 risultato)

piacerà partire, che sufficientemente hai con danno mio l'arte d'amare imparato.

vol. I Pag.713 - Da ARTIFICIALITÀ a ARTIFICIO (1 risultato)

ha voluto riparare con gli artifizii al danno irreparabile. panzini, ii-200: questa adolescenza

vol. I Pag.717 - Da ARTO a ARUSPICINA (1 risultato)

l'arte con le parole e le danno compimento; altri, già detti arioli,

vol. I Pag.723 - Da ASCIALE a ASCIUGAMANO (1 risultato)

son diversi li nomi che loro si danno. il primo mangiare, che si fa

vol. I Pag.726 - Da ASCIUTTORE a ASCOLTARE (1 risultato)

e le guardie d'una città assediata danno avviso a chi ne ha cura di tutto

vol. I Pag.730 - Da ASFISSIARE a ASILO (1 risultato)

, cotte con l'orzata, si danno con grandissimo vantaggio ai corpi estenuati e

vol. I Pag.733 - Da ASINO a ASINO (1 risultato)

per forza la ragione, / e si danno dell'asino e del bue.

vol. I Pag.739 - Da ASPETTO a ASPIDIOTO (1 risultato)

morte [del duca] fu gran danno, perocch'era barone di grande aspetto.

vol. I Pag.742 - Da ASPREZZA a ASPRO (1 risultato)

, iii-323: l'alma città, cui danno il nome i fiori, / offre

vol. I Pag.744 - Da ASPRO a ASSAGGIARE (1 risultato)

alla tana, i quali sommi si danno in pagamento di peso in che sono

vol. I Pag.745 - Da ASSAGGIATO a ASSAI (1 risultato)

colpo: prenderlo in pieno, ricevere danno. -assaggiare una pena: subirla.

vol. I Pag.748 - Da ASSALTARE a ASSAPERE (2 risultati)

radamisto, avendo in vano o con danno dato l'assalto, incomincia l'assedio.

sogni, e penser negri / mi danno assalto; e piaccia a dio che 'nvano

vol. I Pag.750 - Da ASSASSINO a ASSE (1 risultato)

uccisono. 4. chi fa danno a persone o a cose per incapacità

vol. I Pag.753 - Da ASSEDUTO a ASSEGNARE (1 risultato)

. sassetti, 5: quello che danno i falliti per assegnamento quando e'fanno

vol. I Pag.754 - Da ASSEGNATAMENTE a ASSEGNATO (1 risultato)

. colletta, i-190: visto il danno che gli arrendameli portavano allo stato,

vol. I Pag.757 - Da ASSEMPLARE a ASSENTAZIONE (1 risultato)

tranquilli, volonterosi e severi; gli arfasatti danno in ismanie di impazienza e di sospetto

vol. I Pag.759 - Da ASSENZIATO a ASSERO (1 risultato)

iii-323: l'alma città, cui danno il nome i fiori, / offre

vol. I Pag.760 - Da ASSERPARE a ASSESSORE (1 risultato)

poco o niente da quella parte possono danno ricevere. storie pistoiesi, 176:

vol. I Pag.763 - Da ASSEVARE a ASSICURANZA (1 risultato)

davanzali, ii-263: si riceveva qualche danno per troppa assicuranza. 2.

vol. I Pag.765 - Da ASSICURATA a ASSICURAZIONE (3 risultati)

insidia, una minaccia, un eventuale danno). stefani, 5-2: il

fuori [l'orazione] per non far danno alli suoi. tasso, 9-7:

contratto assicurativo che garantisce il risarcimento del danno eventualmente subito. sacchetti, ii-125

vol. I Pag.767 - Da ASSIDRIRE a ASSIEPATO (1 risultato)

continuare delle quali e l'assiduo attendervi danno all'anima stabile fermezza. boccaccio,

vol. I Pag.768 - Da ASSILE a ASSIOLO (1 risultato)

che quando i castroni in certi tempi danno nelle smanie, e pare che abbiano

vol. I Pag.774 - Da ASSOLCATORE a ASSOLUTO (2 risultati)

s'indi assolto / restar d'ogni altro danno si sperasse. varchi, 18-1-395:

, 4-109: voglia assoluta non consente al danno; / ma consentevi in tanto,

vol. I Pag.775 - Da ASSOLUTORE a ASSOLUZIONE (1 risultato)

i regni che hanno buoni ordini, non danno lo imperio assoluto agli loro re se

vol. I Pag.776 - Da ASSOLVENTE a ASSOMIGLIARE (1 risultato)

nei preti. -e se loro non vi danno l'assoluzione? - domandai.

vol. I Pag.777 - Da ASSOMIGLIATO a ASSONNATO (1 risultato)

veraci figli, / al cui supremo danno / il vostro solo è tal che

vol. I Pag.778 - Da ASSONNIMENTO a ASSORBIRE (1 risultato)

le menti... s'assopirono sul danno presente. b. croce, ii-6-126

vol. I Pag.781 - Da ASSOTTIGLIANTE a ASSOTTIGLIATO (1 risultato)

toglime 'l tempo e l'ura del mio danno arcoverare. passavanti, 222: non

vol. I Pag.783 - Da ASSUMIBILE a ASSUNTO (1 risultato)

giustificare i suoi uccisori, non gli danno altra taccia che d'essersi lasciato ingannare

vol. I Pag.784 - Da ASSUNTORE a ASTA (1 risultato)

motivo per cui tutte le cose umane danno una mano alla ragione e l'altra all'

vol. I Pag.803 - Da ATTACCANTE a ATTACCARE (1 risultato)

, investire con violenza (per recare danno, ferire, uccidere). -in particolare

vol. I Pag.806 - Da ATTACCHINO a ATTALENTARE (1 risultato)

basta lor a scusarsi, se non danno, / ogni poco d'attacco ogni colore

vol. I Pag.808 - Da ATTECCHIMENTO a ATTEGGIARE (1 risultato)

versi, se non sono rimati, danno troppo facilmente nel prosastico, quanto all'

vol. I Pag.812 - Da ATTENTAMENTE a ATTENTARE (5 risultati)

caduto, forse non senza suo gran danno o morte. ser giovanni, 12:

g. villani, 9-1 io: a danno e a vergogna della chiesa e del

254: dar l'indugio è par di danno: 'attient'un poco 'e

nuo cere, di recare danno). giamboni, 4-70:

[attènto). tentare di recar danno, offesa, rovina (allo stato,

vol. I Pag.813 - Da ATTENTATO a ATTENTO (1 risultato)

attentato, sm. il tentare di recare danno, offesa (allo stato,

vol. I Pag.822 - Da ATTIVAMENTE a ATTIVO (1 risultato)

. foscolo, v-37i: il sommo danno consiste che tutte le giovinette ed i

vol. I Pag.825 - Da ATTO a ATTO (1 risultato)

a poterti difendere; / tuo sarà il danno, tu mi puoi intendere. ser

vol. I Pag.826 - Da ATTOCCAMENTO a ATTORCERE (1 risultato)

messe a risolversi nel fornello etimologico ti danno, la prima stordito dal tuono,

vol. I Pag.828 - Da ATTORNIARE a ATTORTIGLIARE (1 risultato)

coorti,... si riceveva qualche danno. manzoni, 185: gesù cristo

vol. I Pag.830 - Da ATTRACCAGGIO a ATTRASSARE (2 risultati)

il contatto col suolo e l'eventuale danno che ne potrebbe derivare all'uva.

guastano in frastagli, né con tanto danno di panno i vestiri loro. =

vol. I Pag.831 - Da ATTRASSO a ATTRAVERSARE (1 risultato)

attratto2, sm. ant. guasto, danno. fiore, 29-5: per dare

vol. I Pag.838 - Da ATTUFARE a ATTUTARE (1 risultato)

gli terremuoti s'attuffò nella valle con grande danno di morte de'suoi abitanti.

vol. I Pag.842 - Da AUGNATURA a AUGURE (1 risultato)

esercitano l'arte con le parole e le danno compimento; altri, già detti arioli

vol. I Pag.843 - Da AUGURIARE a AULA (1 risultato)

sogni, e penser negri, / mi danno assalto. arrighetto, 246: quando

vol. I Pag.848 - Da AURICOLARE a AURORA (1 risultato)

che sovente al villan fa guerra e danno. tasso, 8-2-408: qui insieme collocar

vol. I Pag.849 - Da AURORALE a AUSILIARIO (1 risultato)

che saettano istrali, / e danno grande lode / quando l'amico l'ode

vol. I Pag.850 - Da AUSILIATORE a AUSTERO (1 risultato)

farà, troncando i sudditi, tal danno, / e distruggendo il bel paese

vol. I Pag.859 - Da AUTOPORTATO a AUTORE (2 risultati)

in gran parte inconsapevole) del proprio danno, morale o materiale, in

suolo / l'autor d'ogni mio danno arco mal teso. metastasio, 1-7-418:

vol. I Pag.868 - Da AVANZARE a AVANZARE (2 risultati)

di cercare di quello che tornerebbe in danno della presente libertà: 6. essere

m'è dolce, et util il mio danno, / e 'l viver grave;

vol. I Pag.871 - Da AVARAMENTE a AVARO (7 risultati)

avarìa, sf. marin. danno o deterioramento sofferto dalla nave,

al legno. boccardo, i-247: qualunque danno che accada ai bastimenti ed alle merci

. 2. per estens. danno sofferto dalla merce che si trasporta (

3. per estens. guasto, danno, deterioramento. giusti, ii-200:

paga la nave stessa per compensare il danno sofferto nel viaggio da essa o

', deriv. da 'awdr 'danno, deterioramento '; cfr. catal.

, tr. (avàrio). cagionare danno, guasto, deterioramento (avaria)

vol. I Pag.872 - Da AVATARA a AVELLO (1 risultato)

iii-45: de'suoi scritti con niun danno suo e moltissimo nostro ella è sempre

vol. I Pag.873 - Da AVELTO a AVENTE (1 risultato)

centro. bocchelli, 1-iii-185: le campane danno il segno dell'avemaria invitando a ricordare

vol. I Pag.875 - Da AVERE a AVERE (1 risultato)

né abbiate paura di ricevere per me alcun danno. idem, dee., 2-1

vol. I Pag.888 - Da AVVENIRE a AVVENIRE (1 risultato)

. olina, i-258: esempi che ci danno di religione verso dio, di gratitudine

vol. I Pag.890 - Da AVVENTARE a AVVENTO (1 risultato)

l'utile de le navigazioni co 'l danno de le inondazioni. galileo, 330

vol. I Pag.893 - Da AVVENTURINA a AVVERARE (1 risultato)

), punteggiato da pagliuzze giallo-oro che danno un brillio palpitante. d'annunzio

vol. I Pag.895 - Da AVVERSATO a AVVERSO (1 risultato)

olina, i-258: esempi che ci danno di religione verso dio, di gratitudine

vol. I Pag.897 - Da AVVERTITAMENTE a AVVEZZO (1 risultato)

. pulci, 13-62: io temo il danno e 'l pen- tersi da sezzo;

vol. I Pag.900 - Da AVVICINATO a AVVILITIVO (1 risultato)

benché schizzinosi al par di noi, danno ai nostri giorni la loro cittadinanza a molti

vol. I Pag.911 - Da AVVOLTOIO a AZIENDA (2 risultati)

né delle putrì e lente / ore il danno misura e il flutto ascolta. cattaneo

azienda publica e la speculazione privata ne danno quanto basta per vederci male. panzini,

vol. I Pag.912 - Da AZIENDALE a AZIONE (1 risultato)

, che le settimane addietro con grandissimo danno della mia azienda vitale avea trascurate,

vol. I Pag.933 - Da BACINO a BACIOZZO (2 risultati)

che mangia però volentieri, quando gliene danno. [ediz. 1827 (116

un baciocco che mangia volentieri quando gliene danno]. dossi, 197: io adocchiai

vol. I Pag.937 - Da BADARE a BADARE (1 risultato)

, chi evita il pericolo, il danno. ciascun badi a sé; ma non

vol. I Pag.938 - Da BADARELLA a BADIA (1 risultato)

dopo l'altro sette maschiotti che mi danno da fare più d'un reggimento, e

vol. I Pag.939 - Da BADIALE a BAFFO (1 risultato)

soda / d'asse la sedia, e danno al codione; / donde inventaron sedie

vol. I Pag.947 - Da BAI a BAIANTE (1 risultato)

ciancie, e ci fanno gran danno. firenzuola, 673: se vo'volete

vol. II Pag.3 - Da BALDANZEGGIARE a BALDEZZA (1 risultato)

a qualcuno: divenire ardito a suo danno. cavalca, 16-1-34: se [

vol. II Pag.7 - Da BALENO a BALESTRA (1 risultato)

del romore piuttosto cresceano, che facessono danno. crescenzi volgar., 10-28:

vol. II Pag.10 - Da BALESTRONE a BALÌA (1 risultato)

dopo aver generato i loro parti, li danno a balia. giusti, ii-256:

vol. II Pag.11 - Da BALIAGGIO a BALIATO (1 risultato)

balia d'alcuno, è un abbandonarsegli con danno del libero arbitrio; e perciò diciamo

vol. II Pag.17 - Da BALLISMO a BALLO (1 risultato)

suo nome, i velenosi ragni che danno il ballo di san vito. bacchelli

vol. II Pag.20 - Da BALOCCATORE a BALORDAGGINE (1 risultato)

che una di quelle carrozzine che si danno per balocco ai fanciulli, la riconobbe

vol. II Pag.21 - Da BALORDAMENTE a BALORDO (1 risultato)

allorché alcuna cosa porgon di suo, danno subito in qualche balorderia. tommaseo-rigutini,

vol. II Pag.32 - Da BAMBUSA a BANCA (1 risultato)

trasportate e distribuite immature per evitare ogni danno di fermentazione, vengono fatte poi maturare

vol. II Pag.35 - Da BANCHIERE a BANCO (1 risultato)

ogni sera computa il prò e il danno del die. ariosto, 315:

vol. II Pag.38 - Da BANDA a BANDA (1 risultato)

donna sia in tutte le bande / danno e sciagura, quivi era pur grande.

vol. II Pag.42 - Da BANDIERALE a BANDIRE (2 risultati)

/ spiegasson le bandiere in mio sol danno, / voi pur non ne dovreste esser

inalberano una bandiera bianca, colla quale danno cenno alle terre vicine se lo vogliano

vol. II Pag.43 - Da BANDIRE a BANDISTA (1 risultato)

dando perdono a chi contro a loro facea danno alcuno. boccaccio, dee.,

vol. II Pag.47 - Da BANDONE a BAR (1 risultato)

/ lo entenzare veiome che me retorna en danno; / che non caia nel

vol. II Pag.50 - Da BARAMANNO a BARATTAMENTO (1 risultato)

ingannando quelli buoni uomiciatti e semplici donnicciuole danno lor fra le mani. g.

vol. II Pag.52 - Da BARATTIERE a BARATTOLO (2 risultati)

dall'equipaggio di una nave, a danno del bastimento o del carico ».

. dir. e marin. chi reca danno volutamente e per tornaconto alla nave che

vol. II Pag.53 - Da BARATTONE a BARBA (1 risultato)

, a suo dispetto, a suo danno, nonostante il suo divieto o diniego

vol. II Pag.56 - Da BARBAGIANNAMENTO a BARBAGRAZIA (1 risultato)

diserti, e massimamente in quegli che danno spavento, e dove a fatica si può

vol. II Pag.57 - Da BARBAIA a BARBARESCO (1 risultato)

e quegli orecchini spropositati e stravaganti, danno a queste donne un aspetto tra regale

vol. II Pag.59 - Da BARBARISTA a BARBARO (2 risultati)

: io so bene che questi pochi danno fastidio non picciolo e che sono chiamati

f. negri, 102: molti danno. titolo di barbari ai lapponi per la

vol. II Pag.68 - Da BARCHEGGIATORE a BARCOLLAMENTO (1 risultato)

uno dei barchini coi quali i cacciatori danno dietro alle folaghe. bocchelli, 1-i-177:

vol. II Pag.69 - Da BARCOLLANTE a BARDANO (1 risultato)

parte / gettan tarme, e si danno; in fuga a torme / altri ne

vol. II Pag.78 - Da BARONCELLO a BARONERIA (2 risultati)

ah barone! -sono baroni quelli che danno alle ragazze? -sicuro. -quei che danno

danno alle ragazze? -sicuro. -quei che danno la roba dolce, sono baroni?

vol. II Pag.79 - Da BARONESCAMENTE a BARRACCARO (1 risultato)

né a vita, ma tutte si danno e tolgono a volontà del signore. boccaccio

vol. II Pag.83 - Da BARZELLETTARE a BASARE (2 risultati)

vedenno, iacese, non fa ad altrui danno; / peio che 'l basalisco col

targioni tozzetti, 12-10-73: il maggior danno sofferto dai minuti prismi neri basaltici per

vol. II Pag.87 - Da BASILICO a BASIRE (1 risultato)

anche sguardo di basilisco): che danno terrore, che sembrano micidiali.

vol. II Pag.89 - Da BASSARICIONE a BASSEZZA (1 risultato)

molte volte veramente tali volte di fiumi danno da maravigliare assai, parendo che corrino

vol. II Pag.90 - Da BASSINA a BASSO (1 risultato)

1-88: l'acqua bassa fa più danno alla riva nel suo corso, che non

vol. II Pag.91 - Da BASSO a BASSO (1 risultato)

tesser di sasso, / mentre che 'l danno e la vergogna dura, / non

vol. II Pag.93 - Da BASSO a BASSOFONDO (1 risultato)

di toscana farà giuoco e non danno a quello d'ancona. garzoni, 3-5

vol. II Pag.95 - Da BASTAGIO a BASTARDELLA (1 risultato)

campeggiare alcune poco decenti protezioni le quali danno bastantissimo motivo di mormorare. d'annunzio

vol. II Pag.99 - Da BASTEVOLEZZA a BASTIONATO (1 risultato)

le pietre e con la balestra, danno loro addosso, tanto che ebbono ben

vol. II Pag.101 - Da BASTONABILE a BASTONCELLO (2 risultati)

bastonata: subire (o infliggere) un danno considerevole, una grossa perdita.

bestialità. 2. figur. danno grosso, perdita. giusti, iii-367

vol. II Pag.103 - Da BASTONIERE a BATACCHIO (1 risultato)

, ii-267: bastone, denominazione che danno gli artieri [i magnani] a quella

vol. II Pag.104 - Da BATACLAN a BATOSTA (1 risultato)

figur. sconfitta, grossa perdita, gran danno; malattia grave. giusti,

vol. II Pag.105 - Da BATOSTARE a BATTAGLIA (2 risultati)

rovine. montecuccoli, 1-233: le battaglie danno e tolgono i regni, pronunziano le

vanguardia,... non patì danno alcuno. botta, 4-323: primieramente

vol. II Pag.106 - Da BATTAGLIA a BATTAGLIA (1 risultato)

, 318: così religione e patria si danno la mano; e vi preparano un

vol. II Pag.108 - Da BATTAGLIOLA a BATTELLO (1 risultato)

sai, ch'io so, chi fa danno in cucina, / e a che

vol. II Pag.114 - Da BATTERE a BATTERE (1 risultato)

ad usura, mendicando lo strazio e il danno; e vescovi battevano moneta, non

vol. II Pag.119 - Da BATTIBERTA a BATTILANO (2 risultati)

colle montagne di quei milioni, / che danno a'preti tanti batticori. grazzini,

nelle loro botteghe pane e vino quale danno a'loro battilani per loro vitto a

vol. II Pag.121 - Da BATTISARTIE a BATTITO (1 risultato)

entri in sospetto o in timore d'alcuno danno o vergogna. l. salviati

vol. II Pag.122 - Da BATTITOIA a BATTITURA (1 risultato)

. 2. figur. offesa, danno; sventura, afflizione, castigo (

vol. II Pag.124 - Da BATTUTA a BATTUTO (2 risultati)

sudicio ». sono poche battute che danno il senso dell'ambiente. calvino,

nei selvaggi volti, e se non danno spontaneamente il passo, io credo cosa

vol. II Pag.126 - Da BAULLO a BAVA (1 risultato)

con ruzzoloni connessi, senza subire nessun danno e sfregio permanente. moravia, i-51

vol. II Pag.129 - Da BAZAR a BAZZERANA (1 risultato)

negativo: chi ne tocca, suo danno (come dire: sotto a chi tocca

vol. II Pag.130 - Da BAZZESCO a BDELLATOMIA (1 risultato)

non bazzica molta gente che ci possa far danno? varchi, 23-75: quelle [

vol. II Pag.136 - Da BECCAMORO a BECCARE (2 risultati)

peste in venezia... fece gran danno per una setta d'alcune persone maligne

il ciarlatano: a indicare che il danno viene da dove ci si attende il

vol. II Pag.139 - Da BECCHIONI a BECCO (2 risultati)

stradinosi fa beffe di coloro, che danno di becco a ogni cosetta.

in mare, era senza dubio, a danno becco in tutte l'opere di

vol. II Pag.140 - Da BECCO a BECCO (2 risultati)

nei loro negri abbeveratói, sei occhiettucci danno uno sguardo di maliziosa miopìa a un

becco e bastonato: che oltre al danno ha le beffe. pulci,

vol. II Pag.143 - Da BEFANATA a BEFFAMENTO (10 risultati)

usanze della casa. -il danno e le beffe: (subire) oltre

beffe: (subire) oltre a un danno, a una perdita, anche lo

questi per noi / sono scherniti con danno e con beffa / sì fatta, ch'

portatisene a firenze, lasciaron calandrino col danno e con le beffe. sacchetti, 219-114

questa cosa e con la beffa e col danno. bandello, 3-11 (ii-313)

: e i dui giovini rimasero con il danno e le beffe, e fu necessario

sue, e rimanermi colle beffe e col danno. manzoni, pr. sp.

di naso a questo modo, col danno e con le beffe, figuriamoci se la

fino in fondo, avrebbe avuto il danno e 'le beffe. piovene, 5-527:

stare qui anche lui. ne avrà il danno e le beffe. = voce

vol. II Pag.149 - Da BELLEZZA a BELLEZZA (1 risultato)

ti potranno / giusto ristoro all'amoroso danno, / e te riporre in più lieto

vol. II Pag.153 - Da BELLO a BELLO (2 risultati)

è vecchio destino che esse rièscan di danno ad una sola persona -il lor scopritore.

e mi condussi con bellissimi tempi sanza danno o impedimento alcuno nelli uomini o nelle

vol. II Pag.155 - Da BELLO a BELLO (1 risultato)

un pericolo, un rischio, un danno. foscolo, xiv-250: ho veduto

vol. II Pag.162 - Da BENE a BENE (1 risultato)

a indicare che uno si merita il danno che l'ha colpito. -sta bene!

vol. II Pag.165 - Da BENE a BENE (1 risultato)

bene / colui dirà, tutto rivolgi in danno. bruno, 3-360: perché tutti

vol. II Pag.166 - Da BENE a BENE (1 risultato)

questa vita, perocché i medici non danno licenza di mangiare e far ciò che

vol. II Pag.167 - Da BENEDETTA a BENEDETTO (1 risultato)

di fare il debito loro, si danno al tristo, come fanno tutti quelli

vol. II Pag.171 - Da BENEFICIO a BENEFICIO (1 risultato)

benefici che vacano al mio tempo si danno a chi non fu mai in corte.

vol. II Pag.173 - Da BENEPLACITO a BENEVOLENTE (1 risultato)

del nostro benessere, l'allontanamento del nostro danno è stato conseguito. deledda, iii

vol. II Pag.177 - Da BENNETTITALI a BENVEDUTO (1 risultato)

per verità succede di rado, con danno della mia povera testa, che da

vol. II Pag.180 - Da BERCIARE a BERE (1 risultato)

scalmana il « shama indiano », a danno della sua impareg là verso

vol. II Pag.187 - Da BERRETTA DA PRETE a BERRETTO (1 risultato)

di berretta. aretino, 1-119: gli danno la man diritta,...

vol. II Pag.190 - Da BERSÒ a BERTESCA (1 risultato)

la berta a que * che si danno vanto d'aver composto alcun libro con prestezza

vol. II Pag.194 - Da BESTEMMIATO a BESTIA (1 risultato)

e mi condussi con bellissimi tempi sanza danno o impedimento alcuno nelli uomini o nelle

vol. II Pag.197 - Da BESTIALEGGIARE a BESTIAME (1 risultato)

bestialità, ma per me l'ingegno lo danno gli studi, e prima degli studi

vol. II Pag.198 - Da BESTIANZA a BETONAGGIO (1 risultato)

di naso a questo modo, col danno e con le beffe, figuriamoci se

vol. II Pag.205 - Da BIANCHEGGIATO a BIANCHEZZA (1 risultato)

che col pennello e col gesso particolarmente danno il bianco ai muri; e son

vol. II Pag.207 - Da BIANCO a BIANCO (1 risultato)

.. ci sarebbe pur sempre il fastidioso danno della notorietà di un pubblico dibattito.

vol. II Pag.208 - Da BIANCO a BIANCO (1 risultato)

un altro, e fattolo rimanere o con danno o con ver d'accomunare

vol. II Pag.216 - Da BIBLIOTECARIO a BICCHIERE (1 risultato)

restaurazione dei libri che hanno subito qualche danno. = voce dotta, comp

vol. II Pag.217 - Da BICCHIERINO a BICCICOCCA (1 risultato)

12-11-298: vi ricordo che oltre a questo danno che vi procuro di presente, io

vol. II Pag.218 - Da BICCICUCO a BICOCCA (1 risultato)

una forma di legno, alla quale danno lo stesso nome. = voce

vol. II Pag.224 - Da BIFORME a BIGATTO (1 risultato)

de'naviganti amabile periglio, / inevitabil danno. cesarotti, i-65: questo genio

vol. II Pag.231 - Da BILANCIA a BILANCIARE (1 risultato)

né si bilancerebbe il vantaggio apparente col danno nascosto, se non si oltrepassassero l'

vol. II Pag.257 - Da BISOGNOSAMENTE a BISONTE (2 risultati)

necessità e anche la stessa paura, danno sovente quelle abitudini che poi lo rendono

voglion rimaner però le spose / nel danno; sempre ci è mano adiutrice /

vol. II Pag.261 - Da BITTA a BIVACCARE (1 risultato)

ingiurie; e quelli, che si danno a servire dio, e alla giustizia,

vol. II Pag.264 - Da BIZZEFFE a BIZZUCA (1 risultato)

10-66: i macellari... ti danno osso a bizzeffe colla proibizione di guardar

vol. II Pag.267 - Da BLASONISTA a BLEFARICO (1 risultato)

a dire che sia accidente prodotto, danno in cariddi: perché, se è prodotto

vol. II Pag.276 - Da BOCCA a BOCCA (1 risultato)

un morso da mezzo arrabbiati, che danno a chi lor piace, bene sta il

vol. II Pag.278 - Da BOCCACCEGGIARE a BOCCA DI LUPO (2 risultati)

, non conseguisce; e andamenti ciceroniani, danno cevolerie agli i quali chi

alla nostra lingua, quanto ne danno alla notte i raggi del sole introdotti durante

vol. II Pag.287 - Da BODINO a BOIA (1 risultato)

alcuna cosa, o avendo ricevuto alcun danno o dispiacere, non vuole o non

vol. II Pag.288 - Da BOIARDO a BOLEA (1 risultato)

: spendere danaro per fare il proprio danno. lippi, 8-66: mentre vi

vol. II Pag.291 - Da BOLLANDISTI a BOLLATO (1 risultato)

boccalini, ii-209: a'pastori loro danno un poco di latte in una picciola

vol. II Pag.298 - Da BOLOGNINO a BOLZONE (1 risultato)

e massimamente in que'luoghi dove più danno potessero fare nella terra; senza i

vol. II Pag.305 - Da BONIFICATO a BONTÀ (1 risultato)

, morti e posti allo scuro, danno luce: intanto che io vi rimasi ingannato

vol. II Pag.308 - Da BORBOTTANTE a BORCHIA (2 risultati)

voce sommessa e confusa (di un danno, di qualcosa di cui non si

seneca volgar [crusca]: truffe che danno materia a'borbottatoti e a'gracidatoti.

vol. II Pag.310 - Da BORDEGGIO a BORDERÒ (1 risultato)

cavalca, 16-2-172: guai a quelli che danno ad opera di vituperio le membra loro

vol. II Pag.313 - Da BORELLO a BORGHESE (1 risultato)

valli e di piccoli torrenti, che danno molta ragione di credere che quei luoghi fossero

vol. II Pag.320 - Da BORSA DI PASTORE a BORSELLO (2 risultati)

questo nome... al nome borsa danno i più per etimologia la circostanza che

e così la povaretta se n'ha el danno. burchiello, 203: più ami

vol. II Pag.321 - Da BORSETTA a BOSCAIOLO (1 risultato)

volea / di tante furie in mio sol danno unite / declinar l'ira ed appiattarmi

vol. II Pag.324 - Da BOSSOLA a BOSSOLO (1 risultato)

: questi sofismi ingannan l'uomo senza danno, siccome fanno i bossoletti e le pallotte

vol. II Pag.327 - Da BOTTA a BOTTA (3 risultati)

in iscoglio andando, / ricever forte danno. ariosto, 18-144: e

, giovanotto. 8. ant. danno; sconfitta. baldelli, 4-239:

fanno i schermitori, che ricevendo botta danno risposta. varchi, v-180: il trissino

vol. II Pag.328 - Da BOTTA a BOTTANA (1 risultato)

la botta dell'erpice: aver grave danno. a. f. doni,

vol. II Pag.329 - Da BOTTARE a BOTTE (2 risultati)

credette morto. 2. figur. danno. fra giordano, 1-280: se

e travagli altrui,... danno, per mettergli al punto, ora un

vol. II Pag.330 - Da BOTTE a BOTTEGA (1 risultato)

due botte sotterranee possono scolare senz'alcun danno dove scolano al presente.

vol. II Pag.337 - Da BOZZA a BOZZIMA (2 risultati)

come fanno una gran parte; non le danno a vedere, ma basta loro averne

gomenette, e per i capi che si danno in terra quando s'armeggia la galea

vol. II Pag.342 - Da BRACCIATELLO a BRACCIO (1 risultato)

19-98: dei duo miglior guerrier lode lor danno, / che sien tra quanto il

vol. II Pag.347 - Da BRACCONAGGIO a BRACE (1 risultato)

lo spionaggio ch'egli esercitava malignamente a danno mio e della pisana. sbarbaro,

vol. II Pag.353 - Da BRAMOSAMENTE a BRANCA (2 risultati)

essi loro si concedono parimente e così danno modo, medesimamente volendo, alla propagazione

/ e tor con la misura ch'allor danno. tasso, 6-i-201: piacciati ornai

vol. II Pag.354 - Da BRANCA ORSINA a BRANCHETTO (1 risultato)

branche oziose in seno, a mirare il danno presente, e il maggiore avvenire senza

vol. II Pag.363 - Da BRAVO a BRECCIA (1 risultato)

la breccia e arrecato per le bombe danno e spavento alla città, il conte

vol. II Pag.365 - Da BRENNA a BRETTO (1 risultato)

che hanno goduto la loro gioventù, e danno giù, come si dice, ogni

vol. II Pag.366 - Da BRETTONE a BREVE (1 risultato)

213: breve pena è 'l mio danno di vent'anni / a l'insa-

vol. II Pag.371 - Da BRIACEE a BRICCO (1 risultato)

cavata, / il briacon, mio danno, se ogni mese / non ci toma

vol. II Pag.372 - Da BRICCO a BRICCONE (2 risultati)

briccole e con 1 mangani paura e danno grandissimo. leonardo, 1-285: dove

-se tu non hai auto abbiti il danno; fussi venuto a buon'ora,

vol. II Pag.374 - Da BRICO a BRIGA (2 risultati)

ii-5: deh prendi esemplo per lo danno altrui, / o ver pel tuo:

brighe del loro, che sempre si danno di quelle d'altri. caro, 15-iii-

vol. II Pag.375 - Da BRIGADIERE a BRIGANTAGGIO (1 risultato)

: otto sono i vizi principali che danno briga all'umana generazione. storia di fra

vol. II Pag.376 - Da BRIGANTE a BRIGARE (1 risultato)

co 'l re luigi, che fanno danno per questi mari. pulci, 14-71:

vol. II Pag.380 - Da BRIII a BRILLANTE (1 risultato)

i-593: uno di quegli uomini che si danno a conoscere a fondo in un'ora

vol. II Pag.385 - Da BRIOSITÀ a BRIVIDO (1 risultato)

: l'una parte movendo l'altra, danno tutte in quella agitazione che si addimanda

vol. II Pag.393 - Da BRONCO a BRONTOLARE (1 risultato)

d'alcuna cosa, o avendo ricevuto alcun danno o dispiacere, non vuole o non

vol. II Pag.398 - Da BRUCIARE a BRUCIARE (3 risultati)

danno alcuno. serra, ii-213: ricordiamo che

terratico un pezzo di bosco, e gli danno fuoco procurando che bruci più che sia

. -anche al figur.: avere danno per essersi esposto incautamente a un rischio

vol. II Pag.400 - Da BRUCINA a BRUCO (1 risultato)

volgarissimi animaletti, ma però di gran danno ne gli orti, ove spesso si

vol. II Pag.403 - Da BRULOTTO a BRUMEGGIARE (1 risultato)

più annosi e più duri, e recando danno gravissimo. dizionario di marina, 105

vol. II Pag.411 - Da BRUTO a BRUTTAMENTE (1 risultato)

mio: perché, forse / con danno tuo, non cresca in quello errore

vol. II Pag.413 - Da BRUTTO a BRUTTO (1 risultato)

/ poter che, ascoso, a comun danno impera, / e l'infinita vanità

vol. II Pag.414 - Da BRUTTO a BRUTTURA (1 risultato)

/ il brutto bello, e 'l danno utile e acquisto. tasso, 6-ii-152:

vol. II Pag.418 - Da BUCANIERE a BUCATO (1 risultato)

secolo xvii un'ostinata guerra corsara a danno degli spagnoli nel mar caribico. -per

vol. II Pag.420 - Da BUCCIACCHERA a BUCCINA (1 risultato)

quella che 'l mi'disir per mi'danno ebbe! / poiché fermo in sé non

vol. II Pag.423 - Da BUCI a BUCO (1 risultato)

, che v'era appo, e fargli danno ne'buchi, gli quali trovandovi battevagli

vol. II Pag.427 - Da BUEGGIARE a BUFALATA (2 risultati)

/ ch'ha fatto per ingenito gran danno. note al malmantile, 10-35: bue

pelo a un bue: apportare un danno insignificante. fagiuoli, 3-3-258: quindi

vol. II Pag.430 - Da BUFFETTERIA a BUFFONE (1 risultato)

2. colpo di sfortuna, perdita, danno. fra giordano, 3-136: quegli

vol. II Pag.433 - Da BUGIA a BUGIARDERIA (2 risultati)

, / e ciò è magiore danno e meno procaccio. novellino, 75 (

vista paiono messi a caso, e che danno alla bugìa l'aria di verità,

vol. II Pag.436 - Da BUGNONE a BUIO (1 risultato)

che solveranno questo enigma forte / sanza danno di pecore o di biade. buti,

vol. II Pag.451 - Da BUONSENSAIO a BUONUOMO (1 risultato)

7-2 (159): l'altre si danno buon tempo con gli amanti loro,

vol. II Pag.454 - Da BURBERA a BURCHIO (1 risultato)

.. l'obbligava a tollerare, a danno dei cittadini e della sua stessa autorità

vol. II Pag.461 - Da BUSCACCHIARE a BUSCIONE (1 risultato)

prendersi (una malattia); ricevere danno. -buscarle, buscarne: prendere una

vol. II Pag.462 - Da BUSCO a BUSSARE (1 risultato)

. -avere busse e corna: avere il danno e le beffe. pananti,

vol. II Pag.463 - Da BUSSATA a BUSSOLA (1 risultato)

2. figur. disgrazia, malattia, danno. nieri, 45: il pastore

vol. II Pag.468 - Da BUTTARE a BUTTARE (2 risultati)

avvenire, per indovinare l'utilità o il danno che verrà da ima azione, quando

i-452: di quest'opera, con gran danno veramente degli amatori di quest'arte,

vol. II Pag.469 - Da BUTTASELLA a BUTTERO (1 risultato)

525): ad ogni passo che danno nell'andito, senton crescere un tanfo

vol. II Pag.470 - Da BUTTEROSO a BUZZURRO (1 risultato)

buzzi volendo un longobardo per forza far danno e ruberie, in prima mena lo

vol. II Pag.472 - Da CABALARE a CABARÈ (1 risultato)

raggiungere un vantaggio proprio, per far danno a qualcuno. caro, 15-iii-134

vol. II Pag.475 - Da CACARELLA a CACCHIATELLA (1 risultato)

: quelle tante autorità..., danno a quel libro un aspetto soverchiamente austero

vol. II Pag.476 - Da CACCHIATELLO a CACCIA (1 risultato)

i cinghiari, così a gioveni si danno pesi proporzionati, e commodi da portare

vol. II Pag.478 - Da CACCIA a CACCIAGIONE (2 risultati)

i-1114: gli slavi del litorale istriano danno la caccia agli italiani. verga,

inonorate, che vuotano la borsa e danno soltanto da mangiare a'birbanti che fanno

vol. II Pag.482 - Da CACCIATA a CACCIATORE (1 risultato)

cacciatori gli uccelli di rapina, perché danno la caccia agli altri uccelli, e li

vol. II Pag.491 - Da CADERE a CADERE (4 risultati)

d'annunzio, d'ingannarsi con altrui danno. parini, 630: assai per

, 4-111: voglia assoluta non consente al danno; cadono nell'oblio, quello che ieri

e non tu ne riceverà vergogna e danno. arrighetto, 240: guai a te

e salitivi gli eruditi moderni con molto danno del fòro. alfieri, vii-24:

vol. II Pag.492 - Da CADERE a CADERE (2 risultati)

nostra frivola società, come con gravissimo danno s'è fatto fin qui.

ch'io non posso servirti sanza grande mio danno *. -cadere in odio, in

vol. II Pag.495 - Da CADERE a CADETTO (1 risultato)

; né in suo pensiero / di tal danno cadea pure il sospetto.

vol. II Pag.496 - Da CADEVOLE a CADO (1 risultato)

, 2-245: quelli medesimi venti, che danno tutte le cose, scuotono quello [

vol. II Pag.497 - Da CADO a CADUCO (1 risultato)

negletto. colletta, i-254: le rivoluzioni danno apparenza ingannevole, perché immense a vederle

vol. II Pag.498 - Da CADUNO a CADUTO (1 risultato)

parte. 3. figur. danno, disgrazia, rovina, fallimento;

vol. II Pag.502 - Da CAFILA a CAGIONATO (2 risultati)

colmo; salvo che le mandorle si danno a moggio colmo, come col cafisso

sola alta vergogna / può cagionarti, e danno anco mag giore. bruno

vol. II Pag.503 - Da CAGIONATORE a CAGIONE (3 risultati)

che potè considerare la cagion del suo danno, dicendo a quello: « o

mio matto desiderio, e con mio danno ho conosciuto la tua consumatrice e dannosa

te d'iniqua guerra, e il danno. foscolo, 1-137: ah! se

vol. II Pag.504 - Da CAGIONEVOLE a CAGLIARE (1 risultato)

/ per mia cagione o precipizio o danno. vico, 663: in sì fatti

vol. II Pag.510 - Da CALAFATO a CALAMBÀ (1 risultato)

tartaresco sono gente che temperano e danno a intendere linguaggi da uno linguaggio a

vol. II Pag.511 - Da CALAMEGGIARE a CALAMITA (1 risultato)

di lui, pensò seco istessa al gran danno che pativa la terra, perdendo il

vol. II Pag.516 - Da CALARE a CALARE (1 risultato)

qual gente volea ch'al- lora a danno / di desiderio in lombardia calasse. d

vol. II Pag.519 - Da CALCABILE a CALCAGNO (1 risultato)

che in terra i pari miei non danno. -dare delle calcagna: stimolare

vol. II Pag.524 - Da CALCEFIRI a CALCINA (2 risultati)

4 calcese ', nome che danno i marinari alla cima dell'albero, ove

in un calcetto; e al polso danno un braccio di panno; mettono in uno

vol. II Pag.525 - Da CALCINABILE a CALCINARE (1 risultato)

, presentire (un pericolo, un danno). machiavelli, 6-2-349: era

vol. II Pag.527 - Da CALCIO a CALCIO (3 risultati)

3. figur. maltrattamento, mortificazione; danno, ingiuria. iacopone, 92-2

altri per recargli offesa, per fargli danno. giunti, v-35: grattate la

modo per molestare, tormentare, far danno a qualcuno. gelli, iv-65

vol. II Pag.534 - Da CALDERA a CALDEZZA (1 risultato)

la mangiano con mirabile gusto e meno danno. g. del papa, 4-86:

vol. II Pag.536 - Da CALDO a CALDO (1 risultato)

di lor che sordi furo al proprio danno, / caldi d'amor di libertade

vol. II Pag.537 - Da CALDO a CALDO (1 risultato)

e gli atti che da dir tanto mi danno. machiavelli, 861: ma

vol. II Pag.539 - Da CALDOSO a CALEFATTIVO (1 risultato)

dio di nostro bene e di nostro danno a lui non fa né freddo né caldo

vol. II Pag.541 - Da CALENDARISTA a CALERE (1 risultato)

ma qual cosa potranno fare coloro che si danno a poetare in una lingua [come

vol. II Pag.552 - Da CALMA a CALMARE (1 risultato)

venti. targioni tozzetti, 1-12: si danno certi andazzi di calme senza un

vol. II Pag.556 - Da CALOREGGIARE a CALOROSITÀ (1 risultato)

/ rupper la pace non senza lor danno. -essere in calore: raggiungere il

vol. II Pag.560 - Da CALUNNIABILE a CALUNNIOSO (1 risultato)

innocente e a cui si vuole recar danno (o si simulano indizi di un

vol. II Pag.562 - Da CALVINISTICO a CALZA (1 risultato)

il crin ne mostra, / con molto danno e lunga infamia nostra. tassoni,

vol. II Pag.567 - Da CALZETTAIO a CALZONAIA (1 risultato)

tessitori, i calzolai, i sarti danno massimo numero d'infermi affi ospitali.

vol. II Pag.569 - Da CAMALDOLESE a CAMARILLA (1 risultato)

cricca, combriccola che ordisce intrighi a danno altrui, per il proprio tornaconto.

vol. II Pag.572 - Da CAMBIARIO a CAMBIATORE (2 risultati)

cambiano l'oro allo loto, patiranno il danno, così quelli che narrano e manifestano

danari / crean scritta cambiaria, e danno il prezzo / due volte più,

vol. II Pag.573 - Da CAMBIATORIO a CAMBIO (1 risultato)

potranno valere al momento della ricognizione del danno. -cambio secco: l'interesse

vol. II Pag.575 - Da CAMBISTA a CAMELIA (2 risultati)

d'ambra, 4-12: color che danno a cambio, / senza mallevador, non

loro uniformi di taglio inglese, si danno l'aria di esser di casa. bocchelli

vol. II Pag.576 - Da CAMELIDI a CAMERA (1 risultato)

locanda intendiamo gli alberghi ovvero osterie che danno da dormire a'forestieri. de sanctis,

vol. II Pag.588 - Da CAMMINARE a CAMMINARE (1 risultato)

però mal cammina / qual si fa danno del ben fare altrui. lorenzo de'medici

vol. II Pag.591 - Da CAMMINO a CAMMINO (1 risultato)

ho morti. guicciardini, 30: si danno più tosto alle arme con piccola provisione

vol. II Pag.592 - Da CAMMUCCÀ a CAMORRO (1 risultato)

poche perché i napoletani sono pietosi e danno ad ogni apparenza di sventura, non

vol. II Pag.595 - Da CAMPAGNATA a CAMPANA (1 risultato)

personalmente o con bestie facessi o dessi danno, o ritenessi bestiame non concesso,

vol. II Pag.596 - Da CAMPANA a CAMPANA (3 risultati)

le cose prima del tempo ne riceve danno. guerrazzi, i-31: chi suona

, suonarla. sacchetti, 202-31: danno nelle campane gagliardamente, per forma che

non grana '. roba acquistata a danno della chiesa. -sentire valtra campana

vol. II Pag.597 - Da CAMPANA a CAMPANELLA (1 risultato)

l'ave maria. sassetti, 287: danno un tocco ad una cam- panetta,

vol. II Pag.602 - Da CAMPEGGIAMENTO a CAMPEGGIO (2 risultati)

atterrarla. 2. ant. far danno, nuocere. 5. bernardino da

loro propria vaghezza, dove quando si danno sopra il campeggiato fresco, si mescolano

vol. II Pag.609 - Da CAMPO a CAMPO (2 risultati)

dubbio che sono universalmente noti, che danno campo a maggior movimento di affetti,

e proprie noie, ma sapeva il danno che gli arrecava, anche in campo

vol. II Pag.612 - Da CANAGLIATA a CANALATA (1 risultato)

altri nomi. lastri, 1-4-2io: danno a ciascheduna botte il governo, consistente

vol. II Pag.616 - Da CANAPIGLIA a CANARINO (2 risultati)

per lo stirarle de'pesi, il danno a vedere eziandio 1 gran canapi,

argento leggeri come il fiato. ne danno anche per due centesimi. ai grandi

vol. II Pag.617 - Da CANARIO a CANCELLARE (1 risultato)

, ii-118: la vergogna e il danno di quegli scurissimi tempi sarà che di

vol. II Pag.620 - Da CANCELLO a CANCRENA (1 risultato)

. -al figur.: malanno, danno, deterioramento. dizionario di sanità,

vol. II Pag.624 - Da CANDELORA a CANDIDEZZA (1 risultato)

chi fa di tutto per attirarsi un danno, una disgrazia). deledda,

vol. II Pag.626 - Da CANDIOTTO a CANE (3 risultati)

, / al candiotto fa ancor spesso danno. candire1) tr. [candisco

per trovarsi uno sposo, non solo danno per prezzo il loro candore, ma lo

per prezzo il loro candore, ma lo danno anche acconsentendo al peccato? metastasio,

vol. II Pag.627 - Da CANE a CANE (1 risultato)

, 1-51: la fedeltà e l'amicizia danno per tipo inevitabile il cane, che

vol. II Pag.629 - Da CANE a CANE (1 risultato)

cane per la coda: ricevere il danno cui si è andati in cerca (come

vol. II Pag.632 - Da CANGIARO a CANGURO (1 risultato)

/ che tutta l'onta e 'l danno, che dato / li ha sempre,

vol. II Pag.639 - Da CANNELLATA a CANNELLO (1 risultato)

fucile] in due punti distanti, danno passaggio e fanno sostegno alla bacchetta riposta

vol. II Pag.642 - Da CANNONCINO a CANNONE (1 risultato)

490: prima le [stame] danno [gli orditori] e incanare. et

vol. II Pag.643 - Da CANNONE a CANO (1 risultato)

lui, pensò seco istessa al gran danno che pativa la terra, perdendo il

vol. II Pag.645 - Da CANONIA a CANONICO (1 risultato)

muratori, 7-v-365: molto più di lume danno inoltre due diplomi, ricavati dall'archivio

vol. II Pag.655 - Da CANTEO a CANTERELLARE (1 risultato)

novitate n'apparan 11 cantatori / che danno agli amadori / gran conforto, a

vol. II Pag.658 - Da CANTILENANTE a CANTINA (1 risultato)

i prodi ed esaltare i vincitori, danno sazietà le troppo lunghe cantilene degli effeminati

vol. II Pag.662 - Da CANTO a CANTO (1 risultato)

pietra con ferrarvi dentro ulivelle, né dato danno a'canti vivi delli stipiti o simili

vol. II Pag.664 - Da CANTO a CANTONE (1 risultato)

una cantonata non può succedere senza il danno di amenduoi gli lati. e se

vol. II Pag.665 - Da CANTONE a CANTONE (1 risultato)

ediz. 1827 (128): si danno tutti... a guardare,

vol. II Pag.667 - Da CANTORINO a CANUTIGLIA (1 risultato)

tal ch'a un tempo stesso / danno ad un galantuom bere e mangiare?

vol. II Pag.671 - Da CANZONELLA a CANZONIERE (1 risultato)

aretino, ii-63: come le donne si danno a far canzoni, i mariti cominciano

vol. II Pag.673 - Da CAOSTIPO a CAPACE (1 risultato)

gli dei, che di lassù il giudicio danno, / l'han pien di pan

vol. II Pag.677 - Da CAPANNOLA a CAPARRA (2 risultati)

e con questa lor gran caparbietà / danno a vedere [ecc.]. cuoco

viene restituita e serve per risarcire il danno. g. villani, 10-134

vol. II Pag.681 - Da CAPELLO a CAPELLUTO (1 risultato)

: fare un minimo male, un danno insignificante. -più spesso in frasi negative

vol. II Pag.686 - Da CAPIROMANTE a CAPITALE (2 risultati)

un loro piccol sdegno possa far gran danno. bandello, 1-2 (i-34):

. anguillara, 15-19: come si danno i sassi e i bianchi e i negri

vol. II Pag.687 - Da CAPITALE a CAPITALE (1 risultato)

morto: investito in beni che non danno frutti. -capitale sociale: il capitale

vol. II Pag.689 - Da CAPITALISTICO a CAPITANESSA (1 risultato)

prosperità, sgomentando col cannone e non senza danno, la capitana d'anversa, accorsa

vol. II Pag.690 - Da CAPITANIA a CAPITANO (1 risultato)

a sangimignano, e senza fare alcuno danno, o atto di guerra, domandassono per

vol. II Pag.692 - Da CAPITARE a CAPITAZIONE (1 risultato)

, e di questo sostenere era seguito danno e confusione di molti, propuose nell'animo

vol. II Pag.693 - Da CAPITE a CAPITOLARE (1 risultato)

; e quei capitolari, mossi dal danno che le greggie senza pastore patiscono, si

vol. II Pag.696 - Da CAPITOMBOLONE a CAPO (1 risultato)

cavalca, 3-186: quelli che si danno a servire a dio ed alla giustizia

vol. II Pag.697 - Da CAPO a CAPO (1 risultato)

uccider partorisci e nutrì, / se danno è del mortale / immaturo perir, come

vol. II Pag.698 - Da CAPO a CAPO (2 risultati)

arila, 81: in alcuni ufficii pubblici danno a taluni uffi- ziali di grado superiore

di sezione '... in altri danno due titoli: 'direttore capo', 'ingegnere

vol. II Pag.699 - Da CAPO a CAPO (1 risultato)

lunghe del dovere non recherà loro alcun danno, se il vignaiolo ne volterà i

vol. II Pag.701 - Da CAPO a CAPO (1 risultato)

. bencivenni [crusca]: danno lor bestie a soccio a capo salvo

vol. II Pag.702 - Da CAPO a CAPO (2 risultati)

. guicciardini, 30: non si danno alle mercatanzie, che lo stimano vergogna

uno fummo di fidalgo; e si danno più tosto alle arme con piccola provisione

vol. II Pag.705 - Da CAPO a CAPO (1 risultato)

(un'azione): ritorcersi in danno di chi l'ha compiuta.

vol. II Pag.709 - Da CAPOLAZZARO a CAPOMASTRO (1 risultato)

sventura, e pauroso glie ne venisse danno dopo breve ora tornò a visitare zaccaria

vol. II Pag.710 - Da CAPOMESE a CAPOPOPOLO (2 risultati)

o più, si nascondono, e nascosti danno cenno; e colui che aveva gli

, v-81: per rispondervi capopiè, gran danno veramente fu per l'italia,

vol. II Pag.711 - Da CAPOPOSTO a CAPORICCIO (1 risultato)

portarli al caporale di giornata confessando il danno recato come fosse una colpa.

vol. II Pag.727 - Da CAPRATO a CAPRICCIO (1 risultato)

, calza scarpette fini, di capretto che danno un'eleganza culturale un po'equivoca al

vol. II Pag.737 - Da CARAMELLARE a CARATARE (1 risultato)

soprabondi nella perfezione, fai a te danno senza giovamento d'alcuno. carena,

vol. II Pag.744 - Da CARBONATA a CARBONE (1 risultato)

i-1652: il carbonchiare è di gran danno alle biade; ma ficcando rami d'alloro

vol. II Pag.755 - Da CARDINO a CARDIOSCLEROSI (1 risultato)

e si impiega soprattutto in casi di danno cardiaco lieve, come svenimenti, collassi

vol. II Pag.757 - Da CARDO a CARENA (2 risultati)

grande arte bianchi e teneri, si danno oggi per la maggior parte nella fine

48: né ingiuria, onta o danno ricevetti mai da persona: riverito,

vol. II Pag.758 - Da CARENAGGIO a CARESTIA (2 risultati)

la grandine, a chi tocca il danno è tutto suo. 2.

sciendo; / di mia morte a danno mi teria, / non mende fora

vol. II Pag.761 - Da CAREZZEVOLMENTE a CARICA (1 risultato)

allunghino per lo stirarle de'pesi, il danno a vedere eziandio i gran canapi,

vol. II Pag.762 - Da CARICA a CARICA (1 risultato)

d. bartoli, 38-67: non danno [i bombardieri] una medesima carica

vol. II Pag.768 - Da CARICO a CARICO (1 risultato)

tanto ingombro e carico di ornamenti che danno all'occhio fatica senza riposo, a

vol. II Pag.769 - Da CARICO a CARICO (2 risultati)

17. figur. ant. danno. — essere a carico: riuscire

della gente qualsiasi storia. -a danno, a scapito di qualcuno. -anche:

vol. II Pag.770 - Da CARIDDI a CARIOFILLEE (1 risultato)

-riuscire a carico: essere di danno. bartolomeo da s. c.

vol. II Pag.772 - Da CARITÀ a CARITÀ (1 risultato)

che con tanta privata vergogna e pubblico danno del suo prencipe si aveva accumulate.

vol. II Pag.774 - Da CARPENDOLO a CARMAGNOLA (1 risultato)

coronamento, conclusione; il male, il danno, il dispiacere che si aggiungono ad

vol. II Pag.775 - Da CARME a CARMINATIVO (1 risultato)

i prodi ed esaltare i vincitori, danno sazietà le troppo lunghe cantilene degli effemminati

vol. II Pag.777 - Da CARNAIOLO a CARNALE (1 risultato)

l'escesso di desiderare queste cose che danno dilettazione propria, e il conversare in

vol. II Pag.784 - Da CARNEADE a CARNEFICE (1 risultato)

; chi tormenta, tiranneggia, arreca danno senza pietà ad altri; chi ordina

vol. II Pag.789 - Da CARO a CARO (1 risultato)

tesser di sasso, / mentre che 'l danno e la vergogna dura. / non

vol. II Pag.790 - Da CARO a CAROBA (1 risultato)

altra mira che spedirsi, facendo loro più danno la spesa continova che il comperare caro

vol. II Pag.791 - Da CAROBA a CAROLANTE (1 risultato)

son molte volte beffeggiati, perché gli danno certe carogne sotto, che hanno un trotto

vol. II Pag.798 - Da CARREGGIATO a CARRETTA (2 risultati)

grani, ad accompagnature degli ufiziali del danno dato. monti, 7-510: si sparsero

vettovaglie / pensose e procaccevoli, si danno / a depredar di biade un grande

vol. II Pag.801 - Da CARRIERISMO a CARRIOLA (1 risultato)

i-135: contenti di quella venustà che danno sempre le buone idee allo stile, e

vol. II Pag.802 - Da CARRIOLANTE a CARRO (1 risultato)

mi sono conservato il divertimento che mi danno, con poca più spesa che quella d'

vol. II Pag.805 - Da CARROZZABILE a CARROZZINO (3 risultati)

, di carrozze elettriche... ti danno le vertigini. 4.

le carrozzerie svariate delle auto, che danno il senso d'una vita diversa dalla

una di quelle carrozzine che si danno per balocco ai fanciulli, la

vol. II Pag.809 - Da CARTA a CARTA (1 risultato)

petizione, e verrete rifatto di tutto il danno sofferto. verga, 3-72: andarono

vol. II Pag.818 - Da CARTISTA a CARTOLARE (1 risultato)

fiascheggiò completamente, ma senz'arrecarci alcun danno. il solo che c'inviò delle

vol. II Pag.820 - Da CARTOSO a CASA (1 risultato)

altri luoghi fuor del dominio fiorentino si danno e'cartoni alle rascie miglior mostra e

vol. II Pag.822 - Da CASA a CASA (1 risultato)

va sovente passando / per case che gli danno alterazione. g. villani, 11-2

vol. II Pag.824 - Da CASA a CASA (1 risultato)

.. che parte del risarcimento del danno che sentirò nel disfar casa qua,

vol. II Pag.828 - Da CASATO a CASCANTE (1 risultato)

si pò? son tener su, e danno in cascaggine e in sonno. salvini

vol. II Pag.836 - Da CASINÒ a CASO (1 risultato)

obbligato alla fortuna che abbia voluto el danno tuo essere piccolo. berni, 38-2 (

vol. II Pag.837 - Da CASO a CASO (1 risultato)

de la tua morte acerba e il nostro danno. a. f. doni

vol. II Pag.838 - Da CASO a CASO (1 risultato)

. e. gadda, 6-41: il danno era piuttosto forte: il caso era

vol. II Pag.840 - Da CASO a CASO (1 risultato)

ed aiuti ad uno per compensarlo del danno recatogli dai favori ed aiuti concessi a

vol. II Pag.841 - Da CASO a CASO (2 risultati)

dogana, io non debba risentirne alcun danno. cattaneo, ii-2-43: in caso

da un giorno all'altro, si danno a scrivere per il teatro per una circostanza

vol. II Pag.850 - Da CASSIDA a CASSO (2 risultati)

cui specie porta alle volte gran danno a'carciofi. = voce dotta

in loco di saziamento e di refrigerio danno e recano sete di casso febricante intollerabile

vol. II Pag.869 - Da CATALOGO a CATAPECCHIA (1 risultato)

veneree e amatorie, si possono senza gran danno lasciare in tessaglia, ove l'hanno

vol. II Pag.872 - Da CATARTIDI a CATASTO (1 risultato)

un trar di mano, io facevo lor danno inelle dette trincee con certi passatoiacci antichi

vol. II Pag.874 - Da CATATERMOMETRO a CATECUMENO (1 risultato)

i peccati s'aggravano in proporzione del danno che con essi si fa volontariamente al prossimo

vol. II Pag.880 - Da CATENATO a CATERATTA (1 risultato)

catenelle e i nodi di esse, danno ai fogli cuciti una fermezza che essi non

vol. II Pag.882 - Da CATETA a CATINO (1 risultato)

: essere in gran dispiacere per un danno o una disgrazia che non si può

vol. II Pag.888 - Da CATTIVEZZA a CATTIVO (1 risultato)

e poi ne spendemmo a nostra vergogna e danno sei cotanti. 6. disus

vol. II Pag.889 - Da CATTIVO a CATTIVO (2 risultati)

3-66: quanti ho io veduti che si danno de gl'impacci del rosso; quel

gusto. 11. che arreca danno. -cattivo nome, cattiva fama:

vol. II Pag.890 - Da CATTIVO a CATTIVO (1 risultato)

utile, gli fu alla fine di danno. davila, 1-2-316: avendo tenuto

vol. II Pag.897 - Da CAUSALMENTE a CAUSTICA (1 risultato)

certi piaceri, come mi e'quali danno alla chiesa la decima parte di tutto quello

vol. II Pag.903 - Da CAVALCARECCIO a CAVALCATA (1 risultato)

rantino; e fatto intorno al castello quel danno che poterono senza riaverlo, tornandosi verso

vol. II Pag.908 - Da CAVALIERE a CAVALIERESSA (1 risultato)

, sanza alcuna pena, pregiudicio, o danno. saccenti, 1-2-13: o che

vol. II Pag.909 - Da CAVALIERINO a CAVALLEGGIERO (2 risultati)

tardava, che egli solo con nostro gran danno tutti ci metteva in fuga *.

cadde in terra senza aver ricevuto altro danno. botta, 6-ii-21: il colonnello

vol. II Pag.917 - Da CAVALLO a CAVALLO (2 risultati)

.: dono subdolo, che reca danno a chi lo riceve; persona che

a dire qualcosa per la quale ne riceva danno e beffe; indursi a fare,

vol. II Pag.918 - Da CAVALLO a CAVALLONE (3 risultati)

vento: attendere passivamente e con proprio danno che una cosa si risolva; riporre

: si fa beffe di coloro, che danno di becco a ogni cosetta..

che tira contro lo sprone: tocca danno a chi vuol mettersi contro uno più

vol. II Pag.921 - Da CAVARE a CAVARE (1 risultato)

quelli che fanno il zibetto, a'quali danno a mangiare con poca spesa del pesce

vol. II Pag.923 - Da CAVARE a CAVARE (1 risultato)

. eppoi, eccomi qui: che danno han potuto farmi, finalmente? pane da

vol. II Pag.924 - Da CAVARE a CAVARE (5 risultati)

cavar di cervello. -cavare di danno, di spesa, di necessità:

: promettendogli di doverlo cavare d'ogni danno e pena, che di ciò avvenire gli

che io vi pregassi a cavamelo di danno. -cavare di dubbio: rassicurare

o al vicino: per procurare minimo danno agli altri spesso si fa un gran danno

danno agli altri spesso si fa un gran danno a se stessi. p.

vol. II Pag.925 - Da CAVASANGUE a CAVATAPPI (2 risultati)

-cavarsi di cappello: scamparla senza danno, cavarsela. cippi, 9-22

riuscire a superare con poco o punto danno una situazione particolarmente diffìcile o pericolosa,

vol. II Pag.926 - Da CAVATELLI a CAVATURACCIOLI (1 risultato)

maffei, perché la si poteva cavare senza danno dall'opera. è pur detta aria

vol. II Pag.929 - Da CAVERNULA a CAVIA (1 risultato)

parti sette e tre quarti: due si danno al cavetto et ovolo, due al

vol. II Pag.930 - Da CAVIALE a CAVIGLIA (1 risultato)

cavicchio sul ginocchio: agire a proprio danno. guerrazzi, ii-174: con ogni

vol. II Pag.931 - Da CAVIGLIATOIO a CAVILLOSITÀ (1 risultato)

a tenersi a de'princìpi generalissimi che danno meno presa a cavillazóni e a parodie

vol. II Pag.932 - Da CAVILLOSO a CAVO (1 risultato)

. alamanni, 5-4-138: ben sovente danno / nella scorza dell'elce al regno loro

vol. II Pag.933 - Da CAVO a CAVOLFIORE (1 risultato)

disegnare bene, in modo che non danno grazia a quel che fanno, così

vol. II Pag.934 - Da CAVOLINIDI a CAVURRINO (1 risultato)

pertanto, come color che saviamente si danno ad intendere di non aver a mangiare il

vol. II Pag.938 - Da CECINO a CEDENZA (2 risultati)

al colore che al senso del piede ti danno immagine come se quelle sommità fossero coperte

1-88: due sorti di cessioni si danno; una a comodo del cessionario, e

vol. II Pag.944 - Da CEFALOPODI a CEFFO (1 risultato)

mettono tutti a un colpo, quando si danno a far la ricerca per casa,

vol. II Pag.961 - Da CENCRO a CENERE (1 risultato)

: tempo ben fu, che con lor danno tutti i finitimi li sentirono [li

vol. II Pag.965 - Da CENOBITA a CENSO (1 risultato)

feste (natale, capo danno, epifania). panzini,

vol. II Pag.971 - Da CENTIBRACCIA a CENTINAIO (1 risultato)

gli archi, e le centine, che danno il sostegno al peso, e la

vol. II Pag.986 - Da CERATOPOGONINI a CERBOTTANA (1 risultato)

e 'l re delle fiere, gli uomini danno pessime ragioni a colui che è minore

vol. II Pag.988 - Da CERCANTE a CERCARE (2 risultati)

, onori, vantaggi materiali; anche danno, rovina, per sé o per altri

; sperare. -anche: procurarsi un danno, rovina, beffe, ecc.

vol. II Pag.990 - Da CERCARIA a CERCATORE (3 risultati)

a denari contanti: volere il proprio danno, quasi a bella posta.

volere la propria rovina, il proprio danno a tutti i costi. l.

desiderare, volere ciò che può riuscir di danno; ricercare le cose nei luoghi dove

vol. II Pag.994 - Da CERCHIO a CERCHIO (1 risultato)

accostano tanto prossimamente a quel che ne danno i computi, che è cosa maravigliosa.

vol. II Pag.999 - Da CERETTA a CERIMONIA (1 risultato)

di santa chiesa, e gli altri danno contra a la chiesa. piovano arlotto,

vol. II Pag.1001 - Da CERIMONIERATO a CERNERE (1 risultato)

cerne e tangari da farne più tosto danno e vergogna in caso che bisognasse.

vol. III Pag.7 - Da CERVATO a CERVELLO (1 risultato)

/ mi vanno in gola, e già danno volta. velluti, 87: con

vol. III Pag.9 - Da CERVELLO a CERVELLO (1 risultato)

giorno, è pazzo spolpato. -il danno toglie anche il cervello: un gran

vol. III Pag.10 - Da CERVELLONE a CERVIDI (1 risultato)

così fatto i dice, che 'l danno toglie anche il cervello. 8

vol. III Pag.15 - Da CESPUGLIOSO a CESSARE (5 risultati)

dall'ira cessante o vero dal danno dato e del desiderio impedito o casso.

generalmente coordinata o contrapposta a quella di danno emergente): guadagno mancato, che

accompagnato sempre dal lucro cessante e dal danno emergente. segneri, iii-3-

quivi lascia; l'altro è di danno emergente, per quel male che ne ricava

: le parti contraenti possono prestabilire il danno emergente e il lucro cessante in quotità determinata

vol. III Pag.16 - Da CESSATO a CESSINATILA (1 risultato)

piegò la scema / alma sotto ogni danno ed a tostile / possa adulò, pago

vol. III Pag.29 - Da CHE a CHE (1 risultato)

. b. davanzali, ii-450: il danno è manifesto, perché quanto la moneta

vol. III Pag.31 - Da CHEBULINICO a CHEILITE (1 risultato)

chebuli conditi confortano lo stomaco, e danno appetito, e fanno smaltire. libro della

vol. III Pag.38 - Da CHETEZZA a CHETO (1 risultato)

rassegnazione, senza dolersi (di un danno o di un'offesa ricevuta).

vol. III Pag.40 - Da CHI a CHI (1 risultato)

ma la grandine, a chi tocca il danno è tutto suo. -ant.

vol. III Pag.42 - Da CHIACCHIERAMENTO a CHIACCHIERINO (1 risultato)

consiglio, per non tirarvi addosso questo danno nel comparir che farete in pubblico,

vol. III Pag.43 - Da CHIACCHIERINO a CHIAMARE (1 risultato)

ristuire a lui od a loro il danno che avesser ricevuto, a co tal guisa

vol. III Pag.44 - Da CHIAMARE a CHIAMARE (1 risultato)

una pena, un castigo, un danno: per conseguenza immediata delle proprie azioni

vol. III Pag.46 - Da CHIAMARE a CHIAMATA (2 risultati)

, che quando sì fatte elezioni si danno, che da voi né dagli altri fussino

a mangiare; / onde questi si danno a taroccare / e tirano sassate dell'ottanta

vol. III Pag.48 - Da CHIANO a CHIAPPARE (1 risultato)

bene. -l'ho chiappata. - danno / incomodo e vergogna / al giovane donasti

vol. III Pag.49 - Da CHIAPPARELLO a CHIARAMENTE (1 risultato)

tempo ben fu, che con lor danno tutti i finitimi li sentirono [li spaventevoli

vol. III Pag.53 - Da CHIARISSIMITÀ a CHIARITO (1 risultato)

sospetto, o in timore d'alcuno danno o vergogna, e per non istare

vol. III Pag.99 - Da CHIUSO a CHIUSO (1 risultato)

dilatarsi, senza strepito e con poco danno si sfogano. slataper, 1-150: cammino

vol. III Pag.106 - Da CIALTRONATA a CIAMBELLOTTO (1 risultato)

. rajberti, 2-190: dunque gli inglesi danno a domenedio del lord, come se

vol. III Pag.108 - Da CIANCERELLO a CIANCIARE (2 risultati)

: a me, coteste ciance non si danno ad intender, fratello. tasso,

tengono in ciancie, e ci fanno gran danno, che forse altri sarebbon comparsi per

vol. III Pag.110 - Da CIANCIVENDOLO a CIANINA (1 risultato)

: / per quattro ciarle te ne danno mille! = voce onomatopeica.

vol. III Pag.111 - Da CIANIO a CIAPPA (2 risultati)

, introgolano i soldati, che danno leva con la manovella, hocchi, 29

me avanza. / e tanto questo danno più mi pesa, / quanto io l'

vol. III Pag.112 - Da CIAPPA a CIARLARE (1 risultato)

« oh, le tue parole mi danno puzza infino alle ciaravèlla! ». ciò

vol. III Pag.113 - Da CIARLATA a CIARLIERO (1 risultato)

al ciarlatano: l'inganno ricade a danno di chi lo ha tentato (cfr

vol. III Pag.121 - Da CICATRIZZAZIONE a CICCIOTTOLO (1 risultato)

il brullichio. / po'poi, suo danno, i'son di ciccia anch'io

vol. III Pag.128 - Da CIDONINA a CIECO (1 risultato)

è cieco, / siasi in suo danno. bruno, 3-14: questi catoni

vol. III Pag.130 - Da CIECOLINA a CIELO (2 risultati)

pertanto, come color che saviamente si danno ad intendere di non aver a mangiare

): queste mazzate da ciechi si danno, / che pietà me ne vien

vol. III Pag.132 - Da CIELO a CIELO (1 risultato)

! io vi maladicerei, se senza danno di me fare lo credessi. getti,

vol. III Pag.136 - Da CIGLIOLATO a CIGNO (1 risultato)

e toga maestrale e grave, studiosamente a danno universale conchiudeno l'ignoranza non men vile

vol. III Pag.141 - Da CILIZIO a CIMA (1 risultato)

che io non mi rendessi conto del danno che faceva. montale, 1-49:

vol. III Pag.142 - Da CIMAIOLO a CIMARE (1 risultato)

alfieri e dei capi di squadra si danno talora al cimare dei panni e allo

vol. III Pag.146 - Da CIMICIAIO a CIMINIERA (1 risultato)

pur de'pulci: egli è un danno, / che fie così cimiero a ogni

vol. III Pag.159 - Da CINOCEFAGLIA a CINQUANTA (1 risultato)

. esse passano per anodine, e danno il nome alle pillole di cinoglossa,

vol. III Pag.163 - Da CINTOLA a CINTURA (1 risultato)

reggerlo ne'primi passi, non senza danno delle spalle, e impedimento de'liberi

vol. III Pag.166 - Da CIOCCA a CIOCCO (1 risultato)

diceva la vecchia. « e me ne danno la metà. tirati su le docce

vol. III Pag.167 - Da CIOCCOLATA a CIOÈ (1 risultato)

lastri, 1-2-90: è considerabile ancora il danno che fanno agli scopeti quelli che cuocono

vol. III Pag.173 - Da CIPOLLOSO a CIPRESSO (1 risultato)

a verticello, e in guisa che danno alla pianta una figura piramidale, o di

vol. III Pag.176 - Da CIRCEO a CIRCOLARE (1 risultato)

tomo tomo) quella bottega dove si danno i libri a nolo. rigutini-cappuccini,,

vol. III Pag.178 - Da CIRCOLARITÀ a CIRCOLAZIONE (2 risultati)

', perché appunto con essa si danno delle norme da seguire in un designato

ondazioni dell'acqua al muro contraposto, danno indietro, e ritornano verso il

vol. III Pag.187 - Da CIRCONVOLVERE a CIRCOSCRIZIONE (1 risultato)

, contenere entro determinati limiti (un danno, un'epidemia, un'alluvione,

vol. III Pag.188 - Da CIRCOSPETTAMENTE a CIRCOSTANTE (1 risultato)

sempre ragione, appunto perché non danno mai torto a veruno. leopardi, iii-352

vol. III Pag.194 - Da CISALPINO a CISPOSO (1 risultato)

sì che voi vedete che questi cispadani danno il malanno a voi altri dicitori romani.

vol. III Pag.207 - Da CIURMANTE a CIUSCHERO (2 risultati)

. 2. immunizzato da qualsiasi danno o pericolo. caro, 12-i-280:

mostrano altrui la luna nel pozzo, o danno ad intendere lucciole per lanterne, ciò

vol. III Pag.214 - Da CIVILTÀ a CIZZA (1 risultato)

donne, sieno tenuti per dette donne al danno civilmente, e non altrimenti quelle persone

vol. III Pag.229 - Da CLIMO a CLISIMETRO (1 risultato)

sbalordito del fatto, domanda perché tale danno? gli viene detto, che il giustacuore

vol. III Pag.236 - Da COAGULATIVO a COALIZZARE (2 risultati)

a persone unite dal proposito di procurar danno a qualcuno, o a forze che

prepotenza e di una coalizione esercitata a suo danno. 3. intesa economica stipulata

vol. III Pag.237 - Da COALIZZATO a COATTO (1 risultato)

i pertinaci a stare fuora non corsero danno o pericolo di sorta alcuna. bacchetti

vol. III Pag.242 - Da COCCHIUMATO a COCCINELLA (1 risultato)

o caudali: quelle che fuse insieme danno origine al coccige. -fossetta coccigea:

vol. III Pag.245 - Da COCCODRILLO a COCCOLA (1 risultato)

dopo aver compiuto una cattiva azione a danno di una persona, ipocritamente piange e

vol. III Pag.247 - Da COCENTEMENTE a COCLEA (1 risultato)

stando nella loro asprezza senza cocitura veruna danno saziamento di vita alle bestie. ammaestramenti

vol. III Pag.251 - Da CODA a CODA (1 risultato)

dessero ai sonetti, / come lo danno i pennacchi a'cappelli. marino,

vol. III Pag.253 - Da CODACAVALLINA a CODARDO (2 risultati)

così nominata da'contadini, perché si danno a credere che ella si mangi tutte quante

da parte del militare, di un danno personale, a causa del quale egli

vol. III Pag.254 - Da CODASPRO a CODESTO (2 risultati)

ed ignavi e codardi, un maggior danno / vi preparate. colletta, ii-15:

del borgo, e feciono alla codazza danno e vergogna. a. pucci,

vol. III Pag.258 - Da CODIZZOLO a COERCIZIONE (3 risultati)

soda / d'asse la sedia, e danno al codione; / donde inventaron sedie

coenzione di biada fosse imposta, e in danno grande e 'n povertade della provincia

prime due, al senso che loro danno i legali, e la terza e la

vol. III Pag.260 - Da COESISTERE a COFANETTO (1 risultato)

'coetemitàè uno degli attributi che si danno alle tre persone della santissima trinità.

vol. III Pag.262 - Da COGITATIVO a COGLIERE (1 risultato)

medicinali, se senza superstizione si cogliono e danno agl'infermi, non sono peccato.

vol. III Pag.263 - Da COGLIERE a COGLIERE (3 risultati)

. /... / trebbiati, danno a chi li colse il terzo.

ch'agli parlanti fanno / talor dispregio e danno a la fiata. ottimo, i-3

elle non vi fanno e non vi danno mai nulla, che voi non la paghiate

vol. III Pag.267 - Da COGNO a COGNOME (1 risultato)

insaccate allo scuro in un canestro che danno del capo qua e là alla rinfusa

vol. III Pag.268 - Da COGNOMINARE a COINCIDENZA (1 risultato)

per la composizione del vetro. i naturalisti danno questo nome a tutte le pietre consimili

vol. III Pag.271 - Da COLABILITÀ a COLARE (1 risultato)

216: 'colanti', nome che i marinai danno ad alcune manovre, le quali passano

vol. III Pag.274 - Da COLATO a COLAZIONE (2 risultati)

bencivenni, 5-31: sono di quegli che danno la infusione, non la colatura;

quando si cerca di solvere, e'danno la colatura. crescenzi volgar., 4-40

vol. III Pag.275 - Da COLBACCO a COLECISTITE (1 risultato)

imprimono le forze sostanziali alla materia e danno le forme intelligibili all'intelletto umano).

vol. III Pag.281 - Da COLLARE a COLLARETTO (1 risultato)

accrebbe: di che se ne sentì grande danno; sì perché andando a uccellare di

vol. III Pag.285 - Da COLLEGAMENTO a COLLEGARE (1 risultato)

ne'quali el turco poteva facilmente fargli danno, e per questo rispetto desiderava assai congiugnersi

vol. III Pag.290 - Da COLLERICAMENTE a COLLETTA (1 risultato)

, agli argivi lo strazio ed il danno non pari? -essere in collera

vol. III Pag.293 - Da COLLEZIONISMO a COLLIMARE (1 risultato)

poi sapere che queste lezioni o si danno tardi e negli ultimi mesi, o bisogna

vol. III Pag.297 - Da COLLO a COLLO (1 risultato)

b. davanzati, ii-48: portò bene danno presente, e spavento di futuro,

vol. III Pag.298 - Da COLLO a COLLOCARE (1 risultato)

circa colli 200 s'erano riavuti sanza alcuno danno. ariosto, 19-49: e colli

vol. III Pag.300 - Da COLLORA a COLLUTORIO (1 risultato)

, che s'intende colla parte avversaria a danno del suo mandante o cliente..

vol. III Pag.303 - Da COLMO a COLOFONIA (1 risultato)

/ e smaltirà il disnor temendo 'l danno. = deriv. dal lat.

vol. III Pag.304 - Da COLOGARITMO a COLOMBANA (3 risultati)

1-51: la fedeltà e l'amicizia danno per tipo inevitabile il cane, che da

vettori, 1-82: n'è fatto gran danno da gli animali, i quali ne

: fare o dire cose che rechino danno a se stessi o ad amici e

vol. III Pag.306 - Da COLOMBINO a COLON (1 risultato)

colombi: fare del male, recare danno a se stessi. getti, iii-27

vol. III Pag.309 - Da COLONNA a COLONNA (1 risultato)

fanno noia sovente, ed a sé danno. 10. per estens.

vol. III Pag.310 - Da COLONNA a COLONNA (1 risultato)

effetti estimati; il tutto ad utile, danno e rischio comune, da ripartirsi in

vol. III Pag.312 - Da COLONNETTO a COLORARE (1 risultato)

agg. disus. che contiene lanza non danno che crudezza. carena, 1-311: 'colo

vol. III Pag.313 - Da COLORATAMENTE a COLORE (2 risultati)

le lineamenta corporali, le quali non danno sì certa notizia come danno le colorazioni

quali non danno sì certa notizia come danno le colorazioni. boccardo, 2-1086: la

vol. III Pag.314 - Da COLORE a COLORE (1 risultato)

complementari: che, agendo contemporaneamente, danno all'occhio la sensazione di un colore

vol. III Pag.315 - Da COLORE a COLORE (2 risultati)

a scusa, e poi pur fanno e danno. g. villani, 12-109:

: le nove virtù che in eliconia / danno al muto pensier con aurea rima /

vol. III Pag.320 - Da COLPA a COLPA (5 risultati)

la colpa è di lei, ma il danno è vostro? lorenzo de'medici,

colpa, per quanto ci fosse tanto danno. pirandello, 7-159: te li insegno

, e però deve sopportare tutto il danno che per colpa sua è proceduto. boccardo

, anche se involontaria, di in danno delle merci trasportate dal capitano -colpa nautica

; e questa cosa essere non mi dee danno. bisticci, come sono..

vol. III Pag.321 - Da COLPABILE a COLPARE (3 risultati)

cioè di non esser tenuti, sempre danno colpa a la materia de l'arte

tutti cercando il van, tutti gli danno / colpa di furto alcun, che lor

cavalca, 19-no: rendeglisi in colpa del danno che avea fatto. storia di fra

vol. III Pag.323 - Da COLPITO a COLPO (3 risultati)

, di una tassa); recare danno agli interessi di qualcuno, ai privilegi

giusta e leale, che i lettori danno alle frasi ingegnose. se li colpite

f. frugoni, xxiv-991: si danno colpi da orbi, ma se ben si

vol. III Pag.324 - Da COLPO a COLPO (1 risultato)

12. avversità, caso sfortunato, danno notevole (che per lo più giunge

vol. III Pag.326 - Da COLPO a COLPO (2 risultati)

-al figur.: l'estremo danno, che conduce alla rovina completa.

. pulci, 23-10: quivi si danno colpi di maestro. -per estens

vol. III Pag.331 - Da COLTIVATO a COLTO (1 risultato)

chiuso in vallo, / l'altrui danno rimira, e 'l ciel ringrazia,

vol. III Pag.335 - Da COLUBRO a COLURO (3 risultati)

sapienzia tacita 'quella di coloro che non danno insegnamento per parole ma per opera,

quelle, che alla femina comunalemente si danno, sono sì semplici, che mestier