Grande dizionario della lingua italiana

Prototipo edizione digitale

Risultati per: cos Nuova ricerca

Numero di risultati: 68337

vol. I Pag.1 - Da A a A (2 risultati)

a! sinisgalli, 5-77: aveva così trovato in molte stanze di poliziano un'alta

altri, e se ne faceste solo così di tanto in tanto. monti, 277

vol. I Pag.2 - Da A a A (5 risultati)

o corte, a dio ». così a gli amici / boschi tornando, ho

., proem. (47): così come il dicevano, il mettevano in

gridassono all'arme, altarme; e così feciono. boccaccio, dee., 4-10

questi macigni. io l'ho rialzati così, perché questo era un posto di

, purg., 6-43: veramente a così alto sospetto / non ti fermar,

vol. I Pag.3 - Da A a A (4 risultati)

come / tien caro altrui chi tien sé così vile. boccaccio, dee.,

l'intensa doglia;! ma non così, che ad or ad or non gema

nata, / perché a poco vento così cadi? petrarca, 44-4: raffigurato a

dante, inf., 6-3: così discesi del cerchio primaio / giù nel

vol. I Pag.4 - Da A a A (4 risultati)

a quei rospi. idem, 5-35: così mi misi per il prato e costeggiai

cavalier ferito. idem, 12-73: così portato è l'uno e l'altro a

, 25-121]: e'però il guatava così l'autore, credendo vedere diversificazione da

a uno, e li girava, così..., come si fa per

vol. I Pag.5 - Da A a A (13 risultati)

-contiguità. tasso, 9-52: così né ceder qua, né là piegare /

. pea, 7-505: i risparmi fatti così a soldo a soldo. -con

. idem, inf., 17-134: così ne puose al fondo gerione / al

, alla favella, / saria, così conforme, assai men bella. saba,

361): l'angiulieri, udendol così parlare, si disperava, e massimamente veggendosi

, 70-22: vaghi pensier, che così passo passo / scorto m'avete a ragionar

bacchelli, 1-iii-126: viene un'età, così per i mulini come per gli uomini

si pur paréa; ed elessela in così grande stato, a fare vergogna alla

novellino, 64 (108): diteli così ch'io non li perdonerò giammai,

ostinato astrologo che m'avesse a esser così glorioso? redi, 16-vi-310: padre

che egli mi farà avola di così chiara progenie. caro, 15-i-181: o

sentisse lionello e gli altri poeti a parlare così di fràulein violetta! moravia, vii-343

dante, inf., 29-39: così parlammo infino al luogo primo / che

vol. I Pag.6 - Da A a ABATE (2 risultati)

.. e bello animale, per esser così bruttissimo e contraffatto; e più galante

serva di tutte cose necessarie a loro. così, signore di terra, abate di

vol. I Pag.7 - Da ABATINO a ABBACINARE (4 risultati)

tirarmi innanzi a cardinale, / ma per così, facendo l'abatino, / buscare

butta il viso sulla terra e prega così: -abba, padré, ogni cosa ti

prati, si specchiò nelle vasche, così piccole che con un sorso avido le

posto che ella, forse non così buona abbachiera, li dicesse ventotto.

vol. I Pag.8 - Da ABBACINATO a ABBAGLIAMENTO (4 risultati)

luca da panzano, io: e così rimase abbacinata e disfatta questa famiglia [

, tre volte cinque quindeci; e così di mano in mano: ma nell'abbaco

un pallottoliere; per modo che, così pellegrinando, il bambino, se vuole

notizia di questa via sembra assurdo che in così remota parte fosse edificata la ammirabile abbadia

vol. I Pag.9 - Da ABBAGLIANTE a ABBAGLIARE (7 risultati)

cioè con inganno e con un abbagliamento così parere nella immaginazione e negli occhi di coloro

, 369: ella apparve di una bellezza così abbagliante, che il principe..

li pare vedere quello che non vede: così costoro ci si dimostrano essere quelli che

mastro eterno; / ma me, che così a dentro non discemo, / abbaglia

..., abbagliandoci e assordandoci così che per un attimo nessuno potè vedere

(217): senza considerazione alcuna così tosto si lasciò abbagliar gli occhi dello

quivi ei [il re del ciel] così nel suo splendor s'involve / che

vol. I Pag.10 - Da ABBAGLIATAMENTE a ABBAIARE (5 risultati)

di religiosi. metastasio, i-250: così ti scordi / l'offesa dell'onor

scordi / l'offesa dell'onor? così t'abbagli / del trono allo splendor?

periodi di debolezza. negri, 1-747: così sempre mi fossi a te rivolta /

: e andavasi [il lupo] così per la terra e per le case e

galileo, 5-161: il creder di poter così di secco in secco che pigliano intorno

vol. I Pag.12 - Da ABBANCATO a ABBANDONARE (6 risultati)

fedeltà dei tlascalesi, che in gente di così poca cultura, e in quell'abbandonamento di

iv-1-77: l'inquietudine interiore gli cresceva così fieramente che egli pensò d'abbandonare le

d'atena. idem, 4-129: e così quelli di lacedemonia, di loro danni

. dante, inf., 8-109: così sen va e quivi m'abbandona /

credi tu che la nostra deità abbandoni così di leggieri i suoi suggetti? idem,

gli abandona. aretino, 5-54: e così, appoggiate le braccia in sul piano

vol. I Pag.13 - Da ABBANDONATAMENTE a ABBANDONATO (6 risultati)

idem, iv-1-280: si sentiva il cuore così gonfio che fu sul punto di abbandonarsi

d'adestrar la loro persona; ma così abandonatamente la portano le più volte,

giovani abbandonati. serao, i-9: così povera, così meschina, così abbandonata,

serao, i-9: così povera, così meschina, così abbandonata, senza altre

: così povera, così meschina, così abbandonata, senza altre risorse che le

le matrone... a sollevarla così fredda ed abbandonata com'era. segneri,

vol. I Pag.14 - Da ABBANDONATORE a ABBARBAGLIARE (4 risultati)

non abandonava perciò la nave; e così era questione intra loro sopra questa parola

balla. pulci, 11-53: e così insieme congiurati sono / di mettersi alla

in abbandono. ariosto, 20-89: così messa la vita in abbandono, /

il loro debito, fare accorto de'suoi così manifesti abbar- bagliamenti. =

vol. I Pag.15 - Da ABBARBAGLIATAMENTE a ABBARRATO (7 risultati)

e tanto li tenni [gli occhi] così, che mi addivenne come a colui

mi addivenne come a colui che per così vedere abbarbaglia; sì che io non

. ariosto, 7-29: non così strettamente edera preme / pianta ove intorno

anno diventano sì folte esse radici e così insieme ammassate, che, marcendosi quelle

suolo inferiore, resta quella loro massa così leggera nel fondo dell'acque. tommaseo-rigutini

. poliziano, st., 2-19: così ne'petti ove lor foco scende /

magalotti, vi-165: un'opinione così nociva agli uomini... e tanto

vol. I Pag.16 - Da ABBARUFF AMENTO a ABBASSARE (4 risultati)

, baruffa. botta, 5-321: così finì la informe abbaruffata degli alti monferrini

, 24 (418): quell'aspetto così ammansato senza debolezza, così umiliato senza

quell'aspetto così ammansato senza debolezza, così umiliato senza abbassamento. idem, pr.

che assai onesta persona era, udendo così dire al marito, tutta di vergogna

vol. I Pag.17 - Da ABBASSATO a ABBASSO (7 risultati)

l'orgoglio. cuoco, 1-19: così ogni nuovo nemico dava ai francesi una nuova

loro gli orecchi. lippi, 11-10: così scacciata abbasserà la cresta / in veder

nipote... si fosse abbassato a così vile... vizio di rubare

. g. villani, 1-49: così stette gran tempo italia, maculata d'

fu fatta ricca: questa, che iera così a basso, fu fatta così grande

iera così a basso, fu fatta così grande reina. dante, par.,

che sanza distinzione afferma e nega / così nell'un come nell'altro passo. boccaccio

vol. I Pag.18 - Da ABBASTANZA a ABBATTERE (2 risultati)

od altro vizio abbatte un regno, così il mette virtù in pace e

, l'abbatteva, e, dirò così, gl'imponeva silenzio. nievo, 120

vol. I Pag.19 - Da ABBATTIFIENO a ABBATTUTA (2 risultati)

egualitario civile (credo poter ornai qualificarlo così) fa un passo di più verso la

. corsini, 2-501: sentì questo colpo così sul vivo, che il suo dolore

vol. I Pag.20 - Da ABBATTUTO a ABBELLIRE (8 risultati)

: onde il poverello antonio, trovandosi così percosso ed abbattuto, per miglior partito se

nella ferma e nella stanca etade, / così come solea nell'età verde,

cosa alcuna eterna: / fortuna vuol così, che se n'abbella. alfieri,

è ch'uom favella, / ma così o così natura lascia / poi fare

ch'uom favella, / ma così o così natura lascia / poi fare a voi

, sì come simili in apparenza, così realmente simili e collegati a quei della

, i-395: la geometria è per così dire, il grado per lo quale si

dante, par., 32-107: così ricorsi ancora alla dottrina / di colui

vol. I Pag.21 - Da ABBELLITO a ABBEVERATOIO (2 risultati)

è sacro..., abbenché parli così assolutamente di oblio del genere umano.

govoni, 2-235: con questo odore intorno così buono / di terra amara abbeverata che

vol. I Pag.22 - Da ABBÌ a ABBIGLIARE (3 risultati)

apparaste bene in sul mellone, ch'è così lungo. crescenzi volgar., 6-1

elementi mostrando siccome la pronunzia particolarissima, così particolarissima la lingua. baretti, i-240

il raggentilirsi, allindarsi, e per così dire, abbigliarsi alla moda. c.

vol. I Pag.23 - Da ABBIGLIATO a ABBISOGNARE (3 risultati)

accademico diventò un che di vapido, così mettendo capo all'arcadia. pascoli,

s. agostino volgar., 1-4-225: così per libertà del giudicare molto è differente

che le piaghe sono più fracide, così abisognano di medico più savio. giov

vol. I Pag.24 - Da ABBISOGNEVOLE a ABBOCCATO (2 risultati)

abbocca (termine tecnico) le aperture così ottenute dallo stomaco e dal digiuno:

se no starei fresco, con un padrone così abboccaticcio! idem, 7-16:

vol. I Pag.25 - Da ABBOCCATOIO a ABBONDANTE (1 risultato)

., 4-6 (433): e così detto, da capo con abbondantissime lagrime

vol. I Pag.26 - Da ABBONDANTEMENTE a ABBONDARE (3 risultati)

cui il marito le faceva tanta carestia e così estremo disagio. della casa, 577

foco. m. villani, 3-56: così festeggiava e vestiva e convitava il minuto

di sete. idem, vi-74: e così, recate di cerere le non sapute

vol. I Pag.91 - Da ACCOLLATA a ACCOMANDANTE (3 risultati)

vento sulla sua faccia prodiera, diminuendo così o arrestando la corsa del bastimento.

: accoltellatore chiamasi in genere, se così piace, chi maneggia il coltello a ferire

forse è piacer che 'l volto / così v'orna e dipinge, / star non

vol. I Pag.92 - Da ACCOMANDARE a ACCOMIATARE (3 risultati)

accomandò la corda all'aspo, e così ve 'l lasciò stare. ugurgieri, 52

stare. ugurgieri, 52: avendo così parlato, poi si veste l'elmo d'

', che era dalle leggi permessa, così l'accomènda... riusciva anche

vol. I Pag.93 - Da ACCOMIATATO a ACCOMODARE (1 risultato)

un solo primo accomodamento, e procedesi così. = deriv. da accomodare

vol. I Pag.94 - Da ACCOMODATAMENTE a ACCOMODATO (3 risultati)

della mia faccenda che si potrebbe accomodare così tra noi, alla buona. g.

tronco cordiale. bocchelli, 1-iii-566: così le cose s'accomodarono. alvaro, 9-421

, ma perché m'è venuta fatta così. de marchi, 832: un piccolo

vol. I Pag.95 - Da ACCOMODATORE a ACCOMPAGNARE (4 risultati)

..]. nieri, 247: così accomodata... pareva la figliuola

questi sono stracciati e rattoppati in un modo così nuovo e vistoso che un impresario che

avanti succedette altrove o ad altri. così le parole d'isaia dette a quelli del

, aggiunto. baretti, ii-323: così son fatti cert'uomini, che hanno

vol. I Pag.96 - Da ACCOMPAGNATA a ACCOMPAGNATO (4 risultati)

tasso, 15-65: l'una disse così, l'altra concorde / l'invito accompagnò

] ogni nota con visacci e bocche così contraffatte, che vi si vedea con quanto

fierezza par maggiore accompagnata dalla modestia, così la modestia accresce e più compar per

..., per esser terra così vicina alla linea equinoziale, che li causa

vol. I Pag.97 - Da ACCOMPAGNATORE a ACCONCEZZA (2 risultati)

gli strumenti / e l'accompagnatura è così trista, / che il canto e il

essi. leopardi, 1-484: così porta la natura di questa istituzione umana,

vol. I Pag.98 - Da ACCONCIABILE a ACCONCIARE (6 risultati)

i piè, non può acconciamente andare, così quegli che tesaurizza la pecunia, in

c., 11-3-6: niuna cosa è così contradia al dicitore come il manifesto acconciamento

camere né fare molte cose che a così fatta festa si richieggono; e

, il quale come nuovo bergolo era così pareva, acconcia la gru, la mise

. redi, 16-iv-415: questi freddi così grandi mi hanno acconcio per il dì delle

ed elegie antiche meravigliate quasi di acconciarsi così leggiadramente in una lingua uscita pur ora

vol. I Pag.99 - Da ACCONCIATAMENTE a ACCONCIATURA (2 risultati)

cose. bontempelli, 1-20: era così profondamente filosofo ed esteta che sapeva acconciare

ti potevano [i miei figliuoli] così orrevolmente acconciare in casa i conti guidi

vol. I Pag.100 - Da ACCONCIME a ACCONCIO (9 risultati)

i poeti si scelgono certe voci, e così anche certi modi, i quali.

vesti, i bei nastri, le stanno così bene. d'annunzio, iv-1-42:

giacchettina di velluto, con un'acconciatura così spigliata e con una potatura così divinata

un'acconciatura così spigliata e con una potatura così divinata alla misura altrui, che.

oggidì in quella acconciatura artificiosa, esse così naturali! 5. ant.

acconcime, allora tu puoi stare più così a la dimestica. 3. salsa

, ch'era passata di questa vita, così appunto e assettato e acconcio le mani

come vi vanno. soderini, ii-313: così acconcia la terra, se gli destinano

e per ciò tu ed io, così come acconcio l'abbiamo, quivi il

vol. I Pag.101 - Da ACCONCIONI a ACCONTARE (3 risultati)

quali cose come... udì, così acconsentì al loro consiglio dicendo: «

al loro consiglio dicendo: « veramente così è come voi dite, e qui

inferiore d'una quasi cartilagine, e così molle e flessibile, che...

vol. I Pag.102 - Da ACCONTATO a ACCOPPIARE (4 risultati)

in denaro! verga, i-212: così si scambiarono dei pugni che avrebbero accoppato

della coppia di ruote di ogni asse così vincolato, uno sforzo di trazione superiore

a tanta facoltà d'invenzione una temperanza così artistica, anzi così matematica, di

invenzione una temperanza così artistica, anzi così matematica, di distribuzione e d'armonia.

vol. I Pag.103 - Da ACCOPPIATO a ACCORATO (5 risultati)

. salvini, 23-452: che così rilassato ei nelle membra / deboli,

saettare alla bestia, non le dà così incontanente; ché guata... che

in luogo onde non ne campi. così fa iddio nello 'ndugiare che fa del

l'aspra tenzon rinovellarsi, / insolito timor così l'accora / che sente il sangue

la regina caterina, accorata da successi così funesti. segneri, i-48:

vol. I Pag.104 - Da ACCORATOIO a ACCORDANZA (7 risultati)

, per levarsi dalla vista di lei così accorata, e non sapendo staccarsi.

non deluso, ma accorato di una realtà così misera. pratolini, 2-121: glielo

. stuparich, 2-363: la vera guerra così l'aveva capita, stando in mezzo

. g. gozzi, 3-4-161: stato così un poco in pendente, perché mi

che ho. mi sento il cuore così gonfio di tenerezza che quasi piangerei. le

latini, rettor., 87-28: e così pare che le parole scritte non siano

dubitansa! guido delle colonne, ii-168: così son volentieri 'n accordanza / gli

vol. I Pag.105 - Da ACCORDARE a ACCORDATO (8 risultati)

il caso. idem, 19-74: così lor parla: e così awien che accordi

, 19-74: così lor parla: e così awien che accordi / sotto giogo di

ben fiso 'l guarda, / così 'l desio, che seco non s'accorda

dire una cosa, convien credere che così sia, chi non vuol essere lapidato.

, 62-14: però se leggier cor così vi volve, / priego che con vertù

francesco da barberino, 361: allora, così accordati, compuosero che cotal die si

piacque questo consiglio agli altri; e così tutti e tre se ne vengono accordati

: volesse iddio che le nostre orecchie così avessero naturalmente potere di conoscere le vere

vol. I Pag.106 - Da ACCORDATORE a ACCORDO (4 risultati)

di pianto ripieno. veggendo ogni cosa così disorrevole e così sparuto. rinaldo che

ripieno. veggendo ogni cosa così disorrevole e così sparuto. rinaldo che ogni cosa udito

sforzo. viani, 14-256: chiamavano così nel paese una congrega di signori

. / poi che l'accordo così si fermava, / ognun quanto volea del

vol. I Pag.107 - Da ACCORDONARE a ACCORRERE (3 risultati)

, rispondea loro che amore era quelli che così m'avea governato. idem, conv

mi distempre. idem, 79-10: così mancando vo di giorno in giorno,

, 374: gli furono addosso così all'improvviso, che quelli che governavano

vol. I Pag.108 - Da ACCORRUOMO a ACCORTO (5 risultati)

del cervio...; e così come cresce per l'ampio, così accorta

e così come cresce per l'ampio, così accorta per lo lungo. michelangelo,

me chiedete / lagrimando perdono / con modi così dolci e così accorti, / da

perdono / con modi così dolci e così accorti, / da me perdono avrete.

arde, e fuor di spene, / così vien sospiroso. -essere, stare accorto

vol. I Pag.109 - Da ACCOSCIARE a ACCOSTARE (5 risultati)

spesso raccogliendole sotto il ventre; e così, a poco a poco, lentissimamente accosciate

vedere son questi, e sono nove spezie così appellati: luce, tenebre, corpo

occhi, e pur camminando pare che così si riposi. bontempelli, 6-206:

agro di limone, dà fuori un rosso così bello e vivace, che s'accosta

una cosa, uno numero, e così gli altri; ma se gli approprii materia

vol. I Pag.110 - Da ACCOSTARELLO a ACCOSTO (4 risultati)

237: si gli acostò, et così presi si tennero non piccolo spatio abracciati.

non fa lasciar venirsi adosso / un corpo così grande e così grosso. nardi,

venirsi adosso / un corpo così grande e così grosso. nardi, 2-82: non

8-8: i quali grandi, vedendosi così trattare, s'accostarono in setta col consiglio

vol. I Pag.111 - Da ACCOSTO a ACCOVACCIATO (7 risultati)

vedi la terra, anzi l'hai così d'accosto, che puoi dire d'essere

. libro de'sagramenti, 51-33: e così le cose che vengono da natura,

lingua cortegiana. carletti, 61: e così [il cacao] si viene a

gustare. dotti, iii-253: così del mondo a l'uso io m'accostumo

terra invetriati. idem, 6-158: così fatto modo d'innestare, come

modi non da persone accostumate a vivere così solitarie. panzini, i-571: -ecco

, se meuccio t'è mostrato, / così tosto 'l saluta come 'l vedi,

vol. I Pag.112 - Da ACCOVACCIOLARE a ACCOZZO (4 risultati)

caddero accovolati in terra... e così stettero accovolati ben per una quarta ora

: chi avrebbe saputo altri che io far così tosto innamorare una così fatta donna come

che io far così tosto innamorare una così fatta donna come è costei? a buona

il veder quelle picciolissime membra in tante e così svarianti maniere accozzate, a formare le

vol. I Pag.113 - Da ACCREDERE a ACCRESCERE (3 risultati)

. torricelli, 205: non sono così ignote [la pittura e la scultura

divotamente ringraziando iddio, il quale uno così fatto cavaliere avea accresciuto alla sua compagnia.

barbarie accrescendo le loro forze e rendendo così la sussistenza sicura: non passano alla

vol. I Pag.114 - Da ACCRESCIMENTO a ACCULARE (1 risultato)

zato di nuova vertù, così si va alle stelle. m. villani

vol. I Pag.115 - Da ACCULATO a ACCURATEZZA (1 risultato)

pel cielo. sinisgalli, v-13: così silente scorri ma non trabocchi / ti

vol. I Pag.116 - Da ACCURATO a ACCUSARE (4 risultati)

, non molto m'incresce d'esseme così pienamente fornito. redi, 16-iv-18:

volgare proprio. petrarca, 360-44: così in tutto mi spoglia / di libertà questo

loro narici accusassero l'odore, chiamiamolo così, di una cosa innominabile. manzini,

. bandello, 1-15 (i-170): così follemente s'accusavano di quello che fatto

vol. I Pag.117 - Da ACCUSATA a ACERBITÀ (3 risultati)

: nel confuso, tronco e, dirò così, acefalo concetto che [i gentili

sottragga all'autorità del metropolitano, e così pure di capitolo o monastero od ecclesiastico

238): niuna cosa possibile è così acerbamente da negare, o da affermare il

vol. I Pag.118 - Da ACERBO a ACERO (3 risultati)

di cerro sembrar grosso et acerbo, / così n'andaro in tronchi fin al calce

per malizia ma per antico costume, così cominciò a parlare. masuccio, 240

saba, 308: è bella quanto può così acerbetta / esser bella fanciulla. campana

vol. I Pag.121 - Da ACETUME a ACHIRO (3 risultati)

aceto. civinini, 1-134: avremo così anche i fiaschi d'acqua acetosa con

, senza mai in su ritornare, così la nostra vita, dal dì del

piedi, come fo spesso io, così collegio come io sono, di villa mia

vol. I Pag.122 - Da ACHIROPOIETA a ACIDOFILO (4 risultati)

, 2-10: interposto [l'olio] così col vino e l'aria, impedisce

gli agrumi. civinini, 1-257: dormono così, come morti, digerendo faticosamente il

. sinisgalli, 8-35: il carattere così arditamente minaccioso, acido, intollerante.

, a poco a poco si ridusse così arrabiata [l'acqua di scorze di limon-

vol. I Pag.123 - Da ACIDOSALINO a ACONITO (1 risultato)

ecco] l'artificio del grappolo nello spargimento così ben inteso che il raspo fa de'

vol. I Pag.124 - Da ACONTISTA a ACQUA (4 risultati)

sf. disus. serpe dei viperidi, così chiamata un tempo per la rapidità dello

: aconzia, serpente delle indie, così veloce e snello al salto, che viene

nel gambo ha lanugine spinosa, e così l'acoma... l'acoma

la prima di quella che viene: così il tempo presente. idem, 2-564:

vol. I Pag.125 - Da ACQUA a ACQUA (3 risultati)

, che non è piccolo regalo in paese così stemperato dal caldo. -figur

all'acqua perigliosa e guata, / così l'animo mio. idem, purg.

[i debiti del prossimo] per così dire a fior d'acqua; tanto siam

vol. I Pag.126 - Da ACQUA a ACQUA (4 risultati)

ma stassi / tra le du'acque così dura dura. -filo dell'acqua

o acqua piena della luna, che così chiamasi il flusso. -marin.

l'acqua mischiata di bella neve, così mi parea udire le loro parole uscire

tratto un'acqua rovinosa mischiata con gragnuola così grossa... che rovinò affatto

vol. I Pag.128 - Da ACQUA a ACQUA (4 risultati)

soluzione acquosa di solfato di rame, così detta per il colore (si usa

angiolieri, vi-i- (9-i3): così mi strugge stando contumace / come ne

vetro porla nella neve per rinfrescarla. così si piglia il diletto del fresco senza

, non molto mi cale. -perché così? -vi faressi sentire d'altro che

vol. I Pag.129 - Da ACQUA a ACQUA (4 risultati)

quella fosse acqua chiara; non è così, anzi era una acqua lavorata da

di acido nitrico e acido cloridrico, così detta perché scioglie i metalli nobili che

e i levrieri poi la pigliano; così questa, perché i'[= ivi]

della ragazza, quegli occhi di un'acqua così limpida. -veter. acqua alle

vol. I Pag.130 - Da ACQUACCHIARE a ACQUAIO (1 risultato)

messi a nudo dalla punta: gli incavi così ottenuti si riempiono d'inchiostro per la

vol. I Pag.131 - Da ACQUAIO a ACQUARIO (3 risultati)

e stagni, ma possa sgocciolare, e così non noccia a'seminati. lastri,

acquemorte. quasimodo, 126: così, come su acqua allarga / il ricordo

da un punto e poi muore: / così t'è sorella acquamorta. =

vol. I Pag.133 - Da ACQUATIVO a ACQUEDOTTO (5 risultati)

il vino] si dee... così vergine imbottarlo, e in su quella

del vino l'acqua vite per lambicco, così chiamata per le meravigliose virtù sue,

d'acquazzoni, / apron i fior così leggiadri e belli, / come i

e si richiudevano al passaggio di acquazzoni così veloci da sonare ilari come quelli delle

di vino. bartolini, 15-34: febbraio così vario d'umori fra gli improvvisi acquazzoni

vol. I Pag.134 - Da ACQUE ITÀ a ACQUETTA (3 risultati)

: il primo è il vitreo, così detto perché è simile al vetro fuso

goccie d'inchiostro...; e così secondo gli scuri, così annerisci l'

; e così secondo gli scuri, così annerisci l'acquerella di più gocciole d'inchiostro

vol. I Pag.135 - Da ACQUICOLA a ACQUIETARE (5 risultati)

meste / luci par che gli asciughi e così dica: / -mira come son bella

suole, /... / così de l'ira ogni furore ha spento /

quello di dar loro una carica, così si vedono elevati molti che la nazione

g. villani, 11-81: e così s'acquetaro le loro discordie sotto il

con tante offensioni e tempeste s'acquetasse così lievemente. petrarca, 129-6: se 'n

vol. I Pag.136 - Da ACQUIETAZIONE a ACQUISTARE (1 risultato)

di quel luogo dove si faranno, così per il venditore o alienatore, che per

vol. I Pag.137 - Da ACQUISTARELLO a ACQUISTO (2 risultati)

rimanere intanto a mangiare quel pane offerto così di buon cuore, e allora così scarso

offerto così di buon cuore, e allora così scarso, e d'acquistar tempo.

vol. I Pag.138 - Da ACQUITRINA a ACRE (8 risultati)

cavalcanti, 357: la guerra per così fatto acquisto sarebbe con vittoria finita.

ci tiene, / de'nostri acquisti così sparsi al vento. idem, pr.

tremar nell'acquitrino, / e ammalarsi così d'ogni pallore / nell'acqua densa e

, 218: un canestro di ciliegie così grosse, così mature e così rilucenti,

un canestro di ciliegie così grosse, così mature e così rilucenti, che facevano

ciliegie così grosse, così mature e così rilucenti, che facevano venire l'acquolina

., 8-1 (187): e così essendo le nuvole insieme strette, spandono

. leonardo, 1-89: e così [l'acqua è] quando aera e

vol. I Pag.139 - Da ACRE a ACRIMONIOSO (1 risultato)

che rende il latte alla bella prima così disaggradevole, penoso ed oppressivo, si è

vol. I Pag.141 - Da ACROMATINA a ACUIRE (1 risultato)

satiro, saltatore, semeleo. (così deve leggersi, e non acro- stide

vol. I Pag.142 - Da ACUITÀ a ACUTAMENTE (1 risultato)

annunzio, iv-1-712: ho i sensi così acuiti che odo cadere a una a una

vol. I Pag.143 - Da ACUTANGOLO a ACUTO (5 risultati)

terra! i piaceri che vi trovai furon così preziosi che furon superati in acutezza sol

ma d'acutezza recondita, e non così nota come quelle che si dicono parlando

, di generare. marino, 550: così la punse / punta d'acuto duolo

: l'acqua sapeva di un odore così acuto di pesce fritto, che..

, iv-2-600: i tuoi sensi sono così acuti che godendo delle apparenze penetrano fin

vol. I Pag.144 - Da ACUTO a ADACQUATOIO (1 risultato)

fonti o con rivi, imperocché così fatta acqua è grave, e tosto

vol. I Pag.145 - Da ADACQUATORE a ADAGIO (1 risultato)

spesso raccogliendole sotto il ventre; e così, a poco a poco, lentissimamente

vol. I Pag.146 - Da ADAGIO a ADAMO (2 risultati)

l'adagio aveva una elevazion di canto così possente,... che parve

, forse adamo stesso, aveva fatto così; io, come figlio d'adamo,

vol. I Pag.147 - Da ADANAIATO a ADATTATAMELE (4 risultati)

ruggerone da palermo, v-i 10-30: così dovemo fare come il buon marinaro / che

a'loro disii. buti, 1-270: così facean quivi d'ogni parte: adatta

: adatta la similitudine, dicendo che così erano dentro alle mura di dite da

più oltre, ma al gassendo quadra così mirabilmente la proprietà d'un tal esempio

vol. I Pag.148 - Da ADATTATO a ADDECIMAZIONE (3 risultati)

descrivere... una scena così affettuosa e commovente? idem, 484:

., 1-121: imperciocché neuna cosa è così adattevole alla natura, né così

così adattevole alla natura, né così convenevole come l'amistà, sì

vol. I Pag.149 - Da ADDEMANNARE a ADDENTELLARE (4 risultati)

], e il rinfoderarsi, per così dire, delle parti, il che segue

218): mentre quel forno veniva così messo sottosopra, nessun altro della città era

217): mentre quel forno veniva così disertato,... a nessuno la

tutti i denti di quella sua bocca così grande. provai un dolore da non

vol. I Pag.150 - Da ADDENTELLATO a ADDESTRARE (5 risultati)

», / disse rinaldo « e così ricciardetto; / ma non sono a

non era pru dente, così da solo. = denom.

, / o sentir mi si faccia così a dentro. boccaccio, dee.,

g. gozzi, iii-222: tu vedi così addentro, che conosci fino i pensieri

, 2-58: chiunque parli quelle lingue così diverse dalle nostre perfino nell'alfabeto,

vol. I Pag.151 - Da ADDESTRATO a ADDIETRO (4 risultati)

, iv-2-924: non aveva mai sentita così piena la concordanza fra la sua macchina e

che ha un'altra al fianco destro. così un albero può essere addestrato d'un

. targioni tozzetti, 8-404: non così dovranno fare... quelli,

putrefà o nel freddo s'addiaccia, così lo 'ngegnio sanza esercizio si guasta. viani

vol. I Pag.152 - Da ADDIETTIVAZIONE a ADDIMANDATO (1 risultato)

si maravigliava di non trovare i miei latinetti così corretti come per l'addietro, ma

vol. I Pag.153 - Da ADDIMANDATORE a ADDIRE (10 risultati)

per sempre voglio che sia, e così sia il vero ». marino, 354

. addio, viottole profumate dove era così bello passeggiare tenendosi abbracciati. pascoli,

ojetti, ii-288: il tramonto è così lento che la luce sembra non riesca

un andare e venire di gente, così affollato, così incessante, che addio sonno

venire di gente, così affollato, così incessante, che addio sonno. rajberti

il suo libretto da messa. era così, mia madre, subito si faceva scegliere

di un impiegato pensionato potesse essere ancora così leggera e così libera -come un

pensionato potesse essere ancora così leggera e così libera -come un filo a cui

abbia davvero servito a tesser nulla - così libera e così leggera da potersi addipanare tutta

a tesser nulla - così libera e così leggera da potersi addipanare tutta intorno a

vol. I Pag.154 - Da ADDIRE a ADDISCIPLINARE (1 risultato)

in capo, e questa poi gli riesciva così grossa che addirittura faceva una fatica del

vol. I Pag.155 - Da ADDISCIPLINATO a ADDIVIDERE (4 risultati)

sp., 6 (92): così dicendo additò, con impero sprezzante,

ca cerca ciò che tene, / così m'è adivenuto. idem, 14-3:

ricco avaro, se ben miri, / così a te, a la morte, addivene

, addivene. boccaccio, iii-176: così adiviene che io senza colpa, oltre

vol. I Pag.156 - Da ADDIVINARE a ADDOBBATO (6 risultati)

, 2-21: volse [il nepero] così chiamare [cioè logaritmi] certi numeri

uomo al sentimento soprannaturale di religione, così può essere che vi sian genti di una

che vi sian genti di una barbarie così rozza, che non abbiano aggiunto alcuna

ricchi mercanti, / che m'han così vestito ed addobbato, / pel ben servire

porre uno prezioso drappo... così vestito e addobbato fu posto in quella

idem, 175-58: veggendo il mulo così addobbato co'cavoli innanzi, ancora più si

vol. I Pag.157 - Da ADDOBBATORE a ADDOLCIRE (3 risultati)

meraviglia di colore, addobbata dall'arte umana così come l'uccello di paradiso fu abbigliato

che più d'affezione si mostra, così [ecc.]. poliziano, st

lo acerbo animo. tasso, 923: così duri a me sono i pungenti /

vol. I Pag.159 - Da ADDOME a ADDOPPIARE (8 risultati)

buonarroti il giovane, i-598: per così fatto addomesticamento del pane con gli altri

siti nasce?... una bestia così grande e forte come può essere mai

. plutarco volgar., 223: così addimesticata la isola, che del tutto

de'colli qui vicino a firenze: così è piccinina. e se io potrò una

161): non potendo più sofferire una così amara e umiliante distinzione, insisteva,

selvatichezza sono, di per sé, così buono e così tristo saggio dell'indole

, di per sé, così buono e così tristo saggio dell'indole, come a

sola n, e sanno, verbo, così con due. = deriv.

vol. I Pag.160 - Da ADDOPPIATO a ADDORMENTARE (3 risultati)

: il quale [niccolò capponi] così gonfaloniere mandava a sollecitare infino ai filatoiai

. nelli, 6-2-6: dove, dove così in fretta? -qui vicino a fare

, mi abbracciò stretto, e stato così un pezzo mi si addormentò nelle braccia.

vol. I Pag.161 - Da ADDORMENTATICCIO a ADDOSSARE (5 risultati)

destò, e sonnacchiosa, alzati gli occhi così al barlume, vedere gli parve il

due. baldini, i-641: e così eccoci tutti imbarcati sopra un grosso motoscafo

nuova stagione questa sorte di piante, così addormentate, sono capaci di ripigliare e

l'addormentazione de'riposati membri, che così avviene come qui fa all'autore.

: si sarebbe detto che volesse addossare a così tenue sostegno di parole un peso di

vol. I Pag.162 - Da ADDOSSATO a ADDOTTORATO (1 risultato)

verso l'altro rivolti: e così pure di due figure poste in palo,

vol. I Pag.163 - Da ADDOTTRIN ABILE a ADDURRE (5 risultati)

l'istruzione può informare, per dir così, tutto l'uomo, e ha

la volontà di salire, dopo essersi fatto così leggero e nuovo? quando lì era

superi. mostacci, ii-177: così com candela si rischiara / pren

depredar precorse. campanella, i-92: così chi opera al buio, sé non vede

foggie che già ne ho; e così di ogni altra cosa curiosa, per

vol. I Pag.164 - Da ADDUTTORE a ADEGUARE (5 risultati)

e cominciai a predicare cristo, e così feci poi in ierusalem e per molte altre

ottimo, iii-93: e puotesi adducere uno così fatto esemplo. machiavelli, 304:

addurvi tutte le ragioni e discorsi onde a così affermare si mosse questo grand'uomo.

oh, felici anime le loro, se così nell'altro mondo s'ama come in

segneri, iii-1-212: almen sappiamo imitare così begli atti, se non gli sappiamo

vol. I Pag.165 - Da ADEGUATAMENTE a ADEMPIERE (5 risultati)

di fede, la perfezione e, dirò così, l'adequatezza d'un suo sentimento

adempia meglio. boccaccio, i-13: e così come a niuno, che divotamente giusto

dono ti dimanda, il nieghi, così a me la mia dimanda, se è

che ignori molti altri doveri che ti così perfettamente, da adempiere insieme, con essa

molto attento alla navigazione, perché solo così potrò adempiere il mio còmpito. bocchelli,

vol. I Pag.166 - Da ADEMPIMENTO a ADERENTE (3 risultati)

col quarto, non col terzo caso. così 'adempio la promessa, adempio l'

. gadda, 3-187: quell'harem, così caldamente ombrato e mutolo, della zamira

1847] 14: aderbare, dicesi così nella cavalleria per dar l'erba

vol. I Pag.167 - Da ADERENTEMENTE a ADERMIA (4 risultati)

., avendo forse ope- nione, così facendo, che quelli aderenti produchino altrettante

pure che sarebbe andata a un dipresso così. alfieri, i-265: in francia.

sol tutto di parti distinte in origine. così la corolla detta monopetala, cioè d'

alto, fisso alle cose terrene, / così giustizia qui a terra il merse.

vol. I Pag.168 - Da ADERPICARE a ADESO (3 risultati)

. [crusca], 1-44: e così come el pescatore aesca l'amo per

aesca l'amo per pigliare el pesce, così fa el nimico, che sempre sta

fascismo... intimiditi da tante e così generali adesioni al fascismo nel mondo intero

vol. I Pag.169 - Da ADESPOTO a ADIETTIVO (3 risultati)

fu lucente. caro, 15-iii-28: così ho fatto la risposta adesso che siamo

: la specie più notevole è il così detto capei venere (adiantum capillus veneris

poi rimu rata, tenendo così distinto il passaggio adibito ai vivi

vol. I Pag.170 - Da ADIETTO a ADIRATAMENTE (6 risultati)

/ com'ella è bella e ria / così dipinge, e forma la sua pena

/ s'adira e piange; e così in pena molta / sempre conven che

pensa certamente d'aver il torto: e così, per rattepidire lo sdegno, non

tutte ad un tratto. / non freme così 'l mar quando s'adira. machiavelli

, al lito fremer tonde: / così un rumor che corre e che s'aggira

. fra giordano, 2-172: così salamone, mente, siccome ch'e'

vol. I Pag.171 - Da ADIRATICCIO a ADIUNGERE (6 risultati)

latini, rettor., 116-7: volere così isbrigatamente pace e benivoglienza dalle persone adirate

, chi volesse acquistare da lui pace così subitamente per poche et aperte parole.

è questa? cui va messer lambertuccio così adirato minacciando? idem, i-547: con

da un indemoniato, e di averli così sciolti sulle campagne furibondi per la sconfitta

.. il secondo sostituto, e così di mano in mano. 2

aditi del piano superiore non erano forse così gelosamente guardati. d'annunzio, ii-172

vol. I Pag.172 - Da ADIURARE a ADOCCHIATO (3 risultati)

de'diritti incerti. colletta, i-191: così che per adoa e rilevio (sono

dante, inf., 15-22: così adocchiato da cotal famiglia, / fui

, nella cruna dell'ago; e così adocchiato da costoro, fu conosciuto da

vol. I Pag.173 - Da ADOCCHIATORE a ADOMBRARE (6 risultati)

precede, montando, a la gioventute, così lo discendere, cioè la senettute,

che succede a la gioventute; e così si termina la senettute nel settantesimo anno

: la nostra nazione passava, per così dire, dalla fanciullezza alla sua gioventù

dell'adolescenza. leopardi, 811: così consumata dolcissimamente la fanciullezza e la prima

dell'ombre e delle luci, che rendono così instabili e capricciose le giornate di marzo

si conosce la rassomiglianza degli oggetti naturali così distinta, ovvero non si vede netto il

vol. I Pag.174 - Da ADOMBRATAMENTE a ADONE (6 risultati)

. pirandello, 6-530: una sensibilità così squisita, che s'aombra, si turba

di quelle proposizioni, che si leggono così oscuramente adombrate nel dialogo del timeo.

egli v'entrò, con un passo così legato, con uno sguardo così adombrato,

un passo così legato, con uno sguardo così adombrato, con un viso così stravolto

sguardo così adombrato, con un viso così stravolto, che non ci sarebbero nemmen

g. villani, 6-79: e così s'adonò la rabbia dell'ingrato e superbo

vol. I Pag.175 - Da ADONE a ADOPERARE (3 risultati)

latini, rettor., 38-13: così fuoro trovati li comanda- menti di medicina

udendo. idem, 192-147: sono questi così fatti uomeni sì ciechi di loro che

bernardino da siena, 94: e così aopererò il mio parlare con altri modi

vol. I Pag.176 - Da ADOPERATO a ADORAMENTO (3 risultati)

par che 'nnanzi si proveggia, / così, levando me su vèr la cima /

., 28-131: quinci letè; così dall'altro lato / eunoè si chiama,

uomini a una esaltazione del corpo loro così sovrana e sì sola, tutta adorabilità,

vol. I Pag.177 - Da ADORANDO a ADORAZIONE (8 risultati)

adora. guido delle colonne, i-2-60: così v'adoro come servo e inchino

, se osassi dirlo, non dovete far così con chi vi adora quanto una santa

; ma per carità non mi lasciar così solo. saba, 113: [chi

boce: -inchinate e adorate. e così tosto com'egli ha detto, questi

prezioso sangue. tasso, 17-13: così sedea, così scopria il tiranno /

. tasso, 17-13: così sedea, così scopria il tiranno / d'eccelsa parte

armi e bandiere. chiabrera, 4-3-225: così per entro un pelago di luce /

passati, alle quali fanno continui sacrifizi, così ne'pubblici adoratori come nelle proprie case

vol. I Pag.178 - Da ADORDIN ARE a ADORNARE (5 risultati)

venteggia 'e 'venteggiare ', così da l'ora [= aura] diremo

uomo l'autro trovandolo in persona, così il dee salutare in lettera mettendo et

la fronde è adornamento dell'arbore, così dante era adornamento di tutti li suoi

giovane come in tempo crescendo procedeva, così di mirabile bellezza s'adornava. idem

bellezza s'adornava. idem, i-510: così andando pervennero al bellissimo tempio, che

vol. I Pag.179 - Da ADORNATAMENTE a ADOTTARE (4 risultati)

de la sua persona si mostra,, così ne la gioventute si fa temperata.

persona mia. idem, 209: e così cavalcò parecchi giorni / pur per pratelli

adorne e dotte. idem, 800: così vedrassi il tuo bel nome adorno /

sue vesti. deledda, ii-148: così, grave e adoma, simile ad una

vol. I Pag.180 - Da ADOTTATIVO a ADSTRATO (2 risultati)

filosofo, bisogna scegliere un autore, così don ferrante aveva scelto aristotile. leopardi

passato obblio. cusano, iii-336: così tra tonde o tra le fiamme ardenti,

vol. I Pag.181 - Da ADUGGERE a ADULATORE (7 risultati)

l'uggia nuoce al campo seminato, così dice di costui, che nuoce al cristianesimo

ormai da circa due mesi si trascinava così la loro relazione aduggiata, intristita dall'ombra

formarne rotoli propriamente detti, ma perché, così raccolta in giri a un di presso

essere contenuto in minore spazio, e dar così meno mente portato. adugliansi o

vanità femminile? lubrano, iii-417: così se stesso adula il fasto umano, /

voluttà, poiché sa appunto di aumentare così l'ebrezza dell'uomo, adulandone l'orgoglio

che hanno sempre adulatori intorno e sono così poveri della verità, quanto un poverello del

vol. I Pag.182 - Da ADULATORIAMENTE a ADULTERAZIONE (4 risultati)

solamente lo splendore de l'oro; così l'adulatore imita solamente la piacevolezza de

gli adulatori; perché essi li fanno così superbi. quando essi ne ammirano lo

per proprio comodo loro seguitano la pronunzia così fatta, non si curando...

. boccardo, i-37: adulterazione: così vengono energicamente denominate tutte le alterazioni,

vol. I Pag.183 - Da ADULTERIA a ADULTO (1 risultato)

senza niuna distinzion fare, comandava che così fosse arsa quella donna che dal marito

vol. I Pag.184 - Da ADUMILIARE a ADUNATO (5 risultati)

lo spirituale col materiale, è divenuta così diversa da quelle [de'selvaggi e dei

idem, inf., 3-120: così sen vanno su per l'onda bruna,

. idem, inf., 4-94: così vidi adunar la bella scola / di

di pace, significata per l'olivo, così s'adunavano quelle anime, per la

canto. forteguerri, 7-31: e divora così le altrui fatiche, / e sembra

vol. I Pag.185 - Da ADUNATORE a ADUSARE (2 risultati)

sp., 34 (606): così, già sbalordito e stanco di veder

alle virtudi, incontanente il piglia; e così se l'ausi al male, sì

vol. I Pag.186 - Da ADUSATO a AERE (3 risultati)

b. croce, ii-8-10: parve cosa così mirabile e quasi miracolosa l'opera della

, perché ventilazione non è più buona. così * il fienile abbia buon aeraggio '

taire vacuo ripercuote nell'aire rinchiuso, e così rimbomba la voce, e non rimbomba

vol. I Pag.187 - Da AERE a AEREO (2 risultati)

idem, viii-15 (29): così si potè fare che li demoni, posto

idem, iv-2-1028: le alpi di carrara così aeree che figuravano anch'esse una figura

vol. I Pag.188 - Da AEREOPLANANTE a AEROFOBO (1 risultato)

grandi astri divelti. paolieri, 1-63: così l'arco del cielo ampio s'immilla

vol. I Pag.191 - Da AFACA a AFFACCENDAMENTO (1 risultato)

e rossa e dall'aria superba fosse così affabile e buona. fracchia, 1-600:

vol. I Pag.192 - Da AFFACCENDARE a AFFACCIARE (3 risultati)

lui serviti; / e non ti affacchinar così tu. g. gozzi, 3-2-236:

generale agli uomini. botta, 4-757: così ci affacciamo al decimottavo secolo. manzoni

questi ricordi, senza ragione, dolci così che non paiono veri. idem,

vol. I Pag.193 - Da AFFACCIATO a AFFANGARE (5 risultati)

savio uom si conviene composto andare, così si conviene composto e non affacciato parlare

alcun soccorso di provvigione, ed attendere così, che consumati i viveri, la

giglio, quando egli gli vide aprir così affamatamente le bocche, per quietarlo.

dallo stanco si cerca briga, e così dall'affamato e dall'assetato e da

affamato non abbia memoria del pane, così è impossibile non ricordarsi della morte e

vol. I Pag.194 - Da AFFANGATO a AFFANNO (4 risultati)

, 16-v-411: la nostra necessità pressante e così fieramente affannante. b. croce,

[i greci] affannano, e così affannati, per forza gli costrinsero di

: io dante a te che m'hai così chiamato / rispondo brieve con poco pensare

sì come scoglio il buon nocchiero, così eglino ogni cosa che possa essere agli

vol. I Pag.195 - Da AFFANNONE a AFFARACCIO (6 risultati)

amoroso, v-369 (74): così mi voglio d'amoroso afanno / e

affanni. machiavelli, 688: stando così tutto smarrito, cominciai, fra per

mettete affanno /... / di così lieve cosa. idem, 42-97:

che men sanno. baretti, i-145: così va questo mondo: oggi una breve

baldinucci, 6-45: se i tempi duran così, non poco danno ne accaderà agli

ii-613: perché distretto / vi tien così l'affannoso pensiero? boccaccio, i-119

vol. I Pag.196 - Da AFFARATO a AFFARE (2 risultati)

/... ci andresti, anche così aggravato, / a piedi, con

ho degli affari in corso; e, così subito, lì per lì, non

vol. I Pag.197 - Da AFFARE a AFFARUCCIO (7 risultati)

, o di 'condizione grave '. così: 'mi trovai in un brutto

re; e brévet d'affaire (così il dizionario dell'accademia) il privilegio

invece di 'cosa appartenente di obbligo'. così non dirai: 'questo non è affar

conoscenti, e di mano in mano così. manzoni, pr. sp.,

che don abbondio, di trovarsi in frangenti così fastidiosi. idem, pr. sp

benché la mora piaccia a tommaso suo così sconciamente, ella è pure brutta quanto

questi sono affari, anzi affaroni; così dio volesse che ogni giorno me ne

vol. I Pag.198 - Da AFFASCIARE a AFFATICAMENTO (2 risultati)

, lungo sei o sette braccia, e così affastellate insieme mettono questo fascio nell'acqua

affatato. d'annunzio, v-2-160: così, nelle invenzioni di piero del borgo a

vol. I Pag.199 - Da AFFATICANATURE a AFFATICATO (2 risultati)

. giovanni da samminiato, i-119: così colui ch'era signore di tutti gli

ojetti, 52: oggi molte giovani del così detto buon mondo s'affaticano a nascondere

vol. I Pag.200 - Da AFFATICATORE a AFFAZZONAMENTO (5 risultati)

fu mortai; fu nondimeno / grave così ch'ei giacque un'ora e piue /

, se non bene affatto, almeno così così, ché non vado più di

se non bene affatto, almeno così così, ché non vado più di male

sì lo trasse. bracciolini, 2-18-86: così tacito passa, e poscia quando /

nel tino per altre ventiquattr'ore; e così segui per quindici dì alternativamente, e

vol. I Pag.201 - Da AFFAZZONARE a AFFERMARE (5 risultati)

conv., ii-vm-16: e io così credo, così affermo e così certo sono

ii-vm-16: e io così credo, così affermo e così certo sono ad altra

e io così credo, così affermo e così certo sono ad altra vita migliore dopo

. filippo degli agazzari, 7: e così la madre e l'altre donne che

cosa alcuna di certo intorno a questi così fatti intorbidamenti dell'acque stillate, de'

vol. I Pag.202 - Da AFFERMATAMENTE a AFFERRARE (8 risultati)

crederei potere ancor io dire affermatamente così esser vero come voi dite.

dal tutto alla parte s'argomenta affermativamente così: la casa è, adunque sono i

suo sguardo si fece a un tratto così imbarazzato e a un tempo così rispettoso

tratto così imbarazzato e a un tempo così rispettoso. 2. che conferma.

s. c., 38-5-14: e così gige, quando disi- derava d'avere

percezione della cosa che si afferma, così la negazione contiene percezione, dalla quale

sur uno afferrante destriere arabo, e così fendeva le schiere. girone il cortese

ha tirato dall'altro la pecunia, così sieno di là afferrati e tirati dai

vol. I Pag.203 - Da AFFERRATO a AFFETTARE (4 risultati)

'l suo volere. buti, 1-433: così veniva su notando, come fa lo

nimica terra. tasso, 9-39: così cade egli, e la sua furia è

può mai aver la natura in affettare così ricercatamente una sì superstiziosa onomatopeia?

siccome s'affetta il biscotto, / così tagliava a quella con molestia / ora un

vol. I Pag.204 - Da AFFETTARE a AFFETTIVO (3 risultati)

ignoranza. de luca, 1-2-90: così non può... riempirne le botteghe

e gelosia del dire del detto giovanni così affettatamente in consiglio e con fronte pertinace,

, manifestano... scarsa stima per così grande eacconciato, preparato (detto dei panni

vol. I Pag.205 - Da AFFETTO a AFFETTUOSITÀ (2 risultati)

la ribellione degli affetti non è sempre così gagliarda e potente che possa opprimere le

altro che dietro ad essi s'introduce così facilmente negli animi. leopardi, 10-8

vol. I Pag.206 - Da AFFETTUOSO a AFFEZIONE (7 risultati)

leopardi, iii-93: come sono, così sempre di cuore sarò suo devotissimo e

né potrò giammai in alcuna sua bisogna così affezionatamente operarmi, come egli in tutte

affezionati! alberti, 135: questi di così onesto, benivolo animo affectionati chiaminsi amici

. deledda, ii-770: ed io ero così sicura di lui! un uomo serio

con moglie e figli. mi pareva così affezionato e fidato. c. e.

cicerone volgar., 2-76: chi così [come aiace ed oreste] è

buona affezion riguardando, di corpo spaventevole così bella divenir me l'ha fatta.

vol. I Pag.208 - Da AFFIBBIATO a AFFIDARE (2 risultati)

v.]: affibbiare colpi, quasi così aggiustati come fibbia che s'adatta col

: il suo nome non fui mai così sciocco / da affidarlo scrivendolo / sulla scorza

vol. I Pag.209 - Da AFFIDATAMENTE a AFFIGGERE (2 risultati)

e alle costellazioni, e si ebbe così l'astronomia poetica. 4.

di bisogno stimolo il trafigge, / così entrammo noi per la callaia. buti

vol. I Pag.210 - Da AFFIGLIARE a AFFILATO (3 risultati)

la croce] al chiavello; e così, nel suo misterio, all'opere del

affigurata la sera prima, voglio dire così varia e piacevole. = lat

alamanni, xm: io porto indosso un così stran mantello, / che mai barbier

vol. I Pag.211 - Da AFFILATOIO a AFFINATO (5 risultati)

e la lima diruggina il ferro, così fa la correzione all'uomo. guittone,

vita umile. d'annunzio, v-2-40: così l'esercizio dell'arte affina la mia

ascoltando a vincer t'usi? / così ragion pacifica reina / de'sensi fassi,

l'anime, tanto ch'elle sieno purgate così come oro affinato nella fornace. salvini

: un pellicciere russo ha gli occhi così affinati per distinguere il pelame di un

vol. I Pag.212 - Da AFFINATOIO a AFFIOCARE (5 risultati)

restano,... essendosene esitate così poche, la prego... che

, credendoci, affinché non fallisse un così grande avvenire mi avevano di presta ora

affinisconsi e quelle sono poi buone; così saranno quelli che saranno percossi con molte

, 7-8-128: né veggio cosa che possa così presto cancellar questo, e spegnere l'

a modo veruno da sopportare, e che così vituperosa macchia non si poteva se non

vol. I Pag.213 - Da AFFIOCATO a AFFISARE (5 risultati)

ricoperta da un sottile spessore di terreno, così da poter essere raggiunta con un facile

voltosi a mi chelagniolo, così disse. chiabrera, 3-5-1: le moli

poi la sua capra ancora - e così ora l'una, ora l'altro.

dante, purg., 2-73: così al viso mio s'affisar quelle /

. tasso, 4-67: mentre ei così dubbioso a terra volto / lo sguardo tiene

vol. I Pag.214 - Da AFFISATO a AFFITTANZA (2 risultati)

. g. del papa, 1-1-149: così fatto puro e semplice sistema,

è stimato bene di accrescerla ad affinamento. così: 'di quel podere mi dà

vol. I Pag.215 - Da AFFITTARE a AFFIZIARE (2 risultati)

. cotnisso, 14-147: vi era così bisogno di stanze d'affittare in paese

principi, nel prendere, per dir così, ad affitto quelle bande, guardavan più

vol. I Pag.216 - Da AFFIZIO a AFFLITTO (5 risultati)

b. croce, ii-8-9: parve cosa così mirabile... l'opera della

che non conforta. idem, 306-10: così vo ricercando ogni contrada / ov'io

fu assalito. ariosto, 27-64: così scornato, di vergogna e d'ira /

tutta la spalla, con un tremore così fastidioso e con un dolore così afflittivo

tremore così fastidioso e con un dolore così afflittivo ed acuto nella punta del gomito,

vol. I Pag.217 - Da AFFLIZIONE a AFFLUENZA (3 risultati)

castiglione, 114: pronunziano quelle parole così afflitte, che in quel punto par che

era la reverenda autorità delle leggi, così divine come umane, quasi caduta.

vostre afflizioni, io non le credo così deplorevoli come voi stesso le giudicate,

vol. I Pag.218 - Da AFFLUIRE a AFFOGANTE (3 risultati)

si chiama da la natura di ciascuno, così = voce dotta, dal lat

, per la cassa: una ragazza così faceva affluire i clienti con la sua bellezza

passione. boccaccio, v-14: e così in continui combattimenti s'accende del piacere

vol. I Pag.219 - Da AFFOGARE a AFFOGATO (4 risultati)

, or t'avessono essi affogato, così come essi ti gittarono là dove tu

vi si tuffa tanto che vi affoga, così l'anima irretita e invischiata dalle terrene

pur su tonde un ballo, / labil così che tutte tore avviene / d'affogarsi

donne! è meglio affogarsi, che maritarsi così. idem, iii-287: chi non

vol. I Pag.220 - Da AFFOGATOIO a AFFOLTARE (7 risultati)

angiolieri, vi-353 (46-9): così m'avess'ella [la pera]

rajherti, 2-32: gli orsi sono così rari e difficili a ritrovarsi, che quando

forteguerri, 6-112: in questo viver nostro così corto, / dove rare del ben

entusiastica maniera di parlare! quelle antitesi così serrate, così affollate l'una addosso

di parlare! quelle antitesi così serrate, così affollate l'una addosso all'altra,

un andare e venire di gente, così affollato, così incessante, che addio

e venire di gente, così affollato, così incessante, che addio sonno. pirandello

vol. I Pag.221 - Da AFFOLTATA a AFFONDARE (7 risultati)

: quando dio- medes vide che polidamas così s'affoltava contra greci, contro polidamas

sì grande forza, né non venissero così affoltati,... egli comandò ai

altre [esperienze] vogliano uno sminuzzamento così sottile, e fatto per vibrazioni così affoltate

così sottile, e fatto per vibrazioni così affoltate l'una all'altra, e

via di ripescarlo. tasso, 713: così l'infido mar placido il seno /

, asservire. sannazaro, 6-101: così gli dii mi lascino / veder vendetta

, 7 219: mentre così si umilia, le par d'affondare in

vol. I Pag.222 - Da AFFONDATA a AFFORZARE (1 risultato)

mai visto afforcati morti con un volto così chiaro e sereno. afforcato2 (part

vol. I Pag.224 - Da AFFRANCATO a AFFRATELLATORE (2 risultati)

al tutto naturale che il mio corpo così affranto non potesse resistere più lungamente.

. tozzi, 2-81: aveva un'aria così compunta e affranta che faceva compassione.

vol. I Pag.225 - Da AFFRATELLEVOLE a AFFRETTARE (3 risultati)

, 636: pareva che questi soffitti così bene affrescati mi dovessero crollare sul capo.

fino a un certo segno; e così l'opera umana. chi vuol passare

pensare che la meta non doveva essere così vicina. [ediz. 1827 (

vol. I Pag.226 - Da AFFRETTATAMENTE a AFFRONTARE (6 risultati)

bandello, 1-15 (1-163): mentre così al buio s'affrettavano di vestirsi,

le gambe più lunghe della compagnia, così per quanto questa si affrettasse egli giungeva

leggi di toscana, 9-8: e così pigliare dalle parole loro, e dagli

piazza, ché io fui mostro loro così passando. tasso, 16-8: quel meandro

, e se tu vai ad affrontarla così improvvisamente, è capace di commettere qualche

senza guardie, senza apparato, veniva così a trovare, ad affrontare una moltitudine

vol. I Pag.227 - Da AFFRONTARE a AFFUMICARE (5 risultati)

s'afrontava a qualunque venia, et così a chi andava si porgeva, a tutti

. biringuccio [tommaseo]: così a ogni affrontatura delle sopradette spiagge fa

in cucina... e perch'era così affummato, né la madre né alcuno

, disse: -o affumato (che così si chiamava aiolfo), egli è meglio

colla salagione o cou'affumicamento, così detti marinati od all'olio, che

vol. I Pag.228 - Da AFFUMICATA a AFONO (1 risultato)

barilli, 4-20: resta così più d'un'ora, impiccato ad affummare

vol. I Pag.229 - Da AFORISMA a AFRODISIACO (5 risultati)

. non è perfetto bene, e così non è pronto: come quando uno

uno libro in quella scienza, ch'è così appellato, fue fatto per ippocras,

afosa. tutte le ore erano ormai così, sempre più cariche di avvenire sospeso

questa l'affrica fisica, per dir così. l'affrica politica è molto brutta invece

alle stelle. tasso, 19-13: così pugna naval, quando non spira / per

vol. I Pag.230 - Da AFRODISIO a AGATA (1 risultato)

vino. panzini, ii-122: e così è improprio il nome di colazione:

vol. I Pag.231 - Da AGATA a AGENTE (3 risultati)

esercita un'azione sia diretta sia delegata. così in fisica ed in chimica si hanno

, 80: ed il padrone non dee così in tutto e per tutto fidarsi all'

in milano. tommaseo-rigutini, 1998: così l'ambasciatore come l'agente sono inviati

vol. I Pag.232 - Da AGENZARE a AGERE (2 risultati)

fumassimo, non parlassimo... così la pubblicità, dicevano, era veramente

donne che vi seggono sopra. è così chiamato, perché dura assai che non

vol. I Pag.233 - Da AGEVILE a AGEVOLE (8 risultati)

è diffondere la propria natura e sembianza, così come lo scaldare è fare altrui caldo

per la vita;... e così lo va agevolando, e cerca avere

,... ruppono li primi patti così santi, così agevoli a sostenere,

ruppono li primi patti così santi, così agevoli a sostenere, dati dalla natura alle

, ma molto più la loquela, così è agevolissimo corromperla e guastarla. vasari

i volumi. ojetti, i-379: così pensavo e speravo salendo il monte della guardia

. esopo volgar., 1-60: così è addivenuto quando la gente ha uno signore

, tanto di bocca / agevole, così seguiva i freni / ben pieghevoli. foscolo

vol. I Pag.234 - Da AGEVOLEMENTE a AGGANCIO (1 risultato)

e agli ordini della milizia: non così de'marinai. [sostituito da] manzoni

vol. I Pag.235 - Da AGGANGARE a AGGETTARE (4 risultati)

[anche la] parte di dentro così fabbricata,... et in generale

ser giovanni, i-43: e così lo prese aggavignato, e tras- selo

terra rincalza alta una spanna: / così la troppa deviar potrai / nemica pioggia

pianura... aggerata, per così dire, e formata da rigetti renosi e

vol. I Pag.236 - Da AGGETTATO a AGGHIACCIARE (3 risultati)

'l regga; ma, per così dire, più universale, che nelli altri

uscito del carnieri... e hatti così agghermigliata. = deriv. da

, 12: stava co'panni in dosso così molli al vento, e al freddo

vol. I Pag.237 - Da AGGHIACCIATO a AGGIARDINARE (5 risultati)

fronte a tanta ingiustizia, a un così orribile sopruso. 3. rendere solida

noi giugneremo a santa maria degli angeli, così bagnati per la piova e agghiacciati per

. vittorini, 1-14: l'aria è così agghiacciata che ai nostri pennoni le bandierine

che se ne accorga,... così che bisogna star sempre col cuore agghiadito

palazzeschi, 4-61: alla finestra così agghindate, era difficile guardarle senza ridere

vol. I Pag.238 - Da AGGIGLIATO a AGGIOTATORE (3 risultati)

moneta a paragone di un'altra. così, se per procacciarsi mille lire in oro

corsieri aggiogati ai carri chinavano il collo così che la criniera toccava la terra. beltramelli

aggiorna, / non sia di tanti e così bei colori, / chenti rimiro in

vol. I Pag.239 - Da AGGIOVARE a AGGIRARE (5 risultati)

aperto onde più chete aggira; / così quando contrasto avea men saldo, / tanto

su parole vaghe che niuno intendeva, così la ragione non poteva aver luogo. arici

solo, non accompagnato da nessuno: così voleva lui. dove s'aggirava, quella

ha. né principio né fine, così questo vizio non ha né principio né

d'imbrogliarsi, avvilupparsi, ecc. così, per es., dicendo: 'il

vol. I Pag.240 - Da AGGIRATA a AGGIUNGERE (2 risultati)

, 1-3: come che non tremi così fatto strumento [il frullone] alle man

aggiungiamo all'offiziale grandezza e diciamo: così è il re. marino, 7-106

vol. I Pag.241 - Da AGGIUNGIMENTO a AGGIUNTO (3 risultati)

, 2-57: il fiume giordano è così appellato per due fontane ond'elli cresce

., 8-7 (292): e così essendo dal caldo inestimabile,..

fur giunte. fazio, i-2-35: così mi puosi allora in ginocchione, /

vol. I Pag.242 - Da AGGIUNZIONE a AGGIUSTARE (4 risultati)

della cosa alla quale lo diamo, così s'aggiugne a quella per dinotare qualche

142: il linguaggio ha, per dir così, esauriti tutti gli aggiunti, è

i-928): ma a me non par così gran cosa che un cristiano, e

io ho avuto tanti e tanti e così dolorosi imbarazzi... per l'aggiustamento

vol. I Pag.243 - Da AGGIUSTARE a AGGLOMERAZIONE (5 risultati)

.., aggiustarsi non dice riconciliazione così piena, tranquilla, benevola.

a lui, e sapeva rispondervi o divertirle così aggiustatamente, che quasi egli non

il che fece [cioè il racconto] così aggiustatamente al vero, che io ne

, 223: aveva due labbra così rosee, trentadue denti così piccioletti candidi

aveva due labbra così rosee, trentadue denti così piccioletti candidi e bene aggiustati. b

vol. I Pag.244 - Da AGGLOMERO a AGGRADARE (5 risultati)

aggocciola [l'acqua], / così quivi si annocciola. onofri, io:

collina è tutta scavata e traforata. così il palazzo tocca il sole e le

grosse delle mani e dei piedi, e così aggomi tolato lo faceva con

di vello, era davvero ancora così come una pecora innocente: non capiva nulla

ne vada / morrà, di me così forte l'aggrada / e non del dì

vol. I Pag.245 - Da AGGRADEVOLE a AGGRANDIRE (2 risultati)

: la comune usanza / ha l'amor così agradito, / che da tutti 'l

iv-80: come al caro marito aggradiva, così quivi varii diletti a prendere si cominciarono

vol. I Pag.246 - Da AGGRANDITO a AGGRAVARE (2 risultati)

si scurò. pascoli, 959: così dicendo egli aggrandìa pian piano. d'

considerare qual caso avesse loro fatto quella così frequente e copiosa bava.

vol. I Pag.247 - Da AGGRAVARE a AGGRAVATIVO (5 risultati)

intendere del caso, nel quale siate così aggravato e ingiuriato contro al dovere. monti

se la condizione intellettuale dei contadini è così infelice, la loro condizione economica si

, a mano a mano che la famiglia così aumentava, si era andata aggravando.

, 1-14: 11 dottore si aggravò così tanto all'improvviso che manco potette essere

fredde membra che la notte aggrava, / così lo sguardo mio le facea scorta /

vol. I Pag.248 - Da AGGRAVATO a AGGREDIRE (6 risultati)

/ bella, ci andresti, anche così aggravato, / a piedi, con lo

assunto ne'miei fogli periodici, facendomi così un aggravio che non doveva farmi,

livio volgar. [tommaseo]: così gli appagare e se gli aggraziare,

faceva, mostrava un non so che di così aggraziato che piaceva... a

aggraziata figurina di tutta la villa, così ti ritrovi ad avere anche la testa più

ma non sono come quelli di toscana così aggraziati, con quel pennacchietto in cima

vol. I Pag.249 - Da AGGREDITO a AGGRESSIONE (2 risultati)

alla campagna, a disposizione, per così dire, di chiunque lo voglia aggredire.

vecchio medicamento, somministrato in pillole, così chiamato perché era creduto efficace nella cura

vol. I Pag.250 - Da AGGRESSIVAMENTE a AGGRONDATURA (7 risultati)

. moravia, xi-125: pare dolce, così biondino e ricciutello; e invece è

emanuelli, 1-81: era ilare in maniera così aggressiva che presto risultò petulante.

conferisce il diritto a chichessia di derubarlo così impudentemente?... non sarebbe

in mezzo a sé, et così più et manco dure si fanno, secondo

sopra la piegatura delle giunture; e così stando poi le membra distese, la

più di trenta dì, fu truovata pur così, e così dopo l'anno;

, fu truovata pur così, e così dopo l'anno; se non che era

vol. I Pag.251 - Da AGGROPPAMENTO a AGGRUMATO (2 risultati)

e tanto forte, / che, così presa, aspetta la sua morte. d

si attacca, s'intreccia, e per così e esso gli si aggrumasse in

vol. I Pag.252 - Da AGGRUMO a AGGUAGLIARE (1 risultato)

si truovi quell'altre nimiche: / così la sagrestana e l'ortolana / e l'

vol. I Pag.253 - Da AGGUAGLIATAMENTE a AGGUANTARE (4 risultati)

umano ne intende alcune [scienze] così perfettamente, e ne ha così assoluta

scienze] così perfettamente, e ne ha così assoluta certezza, quanto se n'abbia

apre talvolta una corolla solare, così [ella] era cresciuta fra la

che di- siderino aguagliarsi come al nome così ancora alla virtù. sannazaro, 2-61

vol. I Pag.254 - Da AGGUARDAMENTO a AGGUATO (8 risultati)

il lione agguata alla sua caccia; così li peccati a chi adòperano iniquitadi.

non avevan potuto ancora avvicinarsi a gertrude così asse diata, stavano spiando

s. bernardino da siena, 158: così fa il detrattore, che se mai

fatto, sempre elli l'aguata: e così aguata il suo difetto. = fr

tu gli dia uno pane [e] così aguatatamente metteglili sotto el mantello.

. bocchelli, 1-iii-356: e diventò così brutta e così triste, agguatata a

, 1-iii-356: e diventò così brutta e così triste, agguatata a spiargli in viso

non lo prevedendo, ti rovina, così, prevedendolo, non ti offende. idem

vol. I Pag.255 - Da AGGUATTARE a AGHIRONE (5 risultati)

filippo degli agazzari, 14: e così poi quel poco tempo che visse,

... di prima, dirò così, agguerrirla [la nazione], che

. colletta, i-81: doveva, così indugiando, instruire e agguerrire i soldati.

, 817: la fanciulla si sentì così dotta e agguerrita, che non le mancarono

di spianargli la strada avea trastullo. / così stroz- ziero a l'aghiron talora /

vol. I Pag.256 - Da AGIAMENTO a AGIBILITÀ (6 risultati)

acquistato, non ardisce toccare; e così in cose assai patisce disagio, potendosene

fece agiatamente. foscolo, v-78: così disposti tutti questi af- farucci, m'

di quei signori di cui la mamma parlava così spesso. 2. ant. fornito

a testa in quell'osteria, rispondendomi così bastoni quando io l'invito in coppe.

, ma fedelmente / adulando ubbidir: così per breve / ed agiato cammin vassi alle

bene come io sono agiato di poter così fatti uomini come voi siete albergare.

vol. I Pag.257 - Da AGILE a AGIO (7 risultati)

ancora una bellissima giovane, e porta così bene quella sua persona, così intiera

porta così bene quella sua persona, così intiera, così svelta, così agile,

quella sua persona, così intiera, così svelta, così agile, così destra:

, così intiera, così svelta, così agile, così destra: oh dio!

intiera, così svelta, così agile, così destra: oh dio! egli è

. castiglione, 115: gli omini così vasti di corpo, oltra che molte

con un agio di spazi e maniere così casalingo, da sentirci in un mondo infinita

vol. I Pag.258 - Da AGIOGRAFIA a AGITAMENTO (1 risultato)

avere perché le persone si muovano di così lontano per contemplarlo a lor agio. idem

vol. I Pag.259 - Da AGITANTE a AGITATO (2 risultati)

minori belve. idem, 40-28: così di mille mali / i miseri mortali

molle sonno. idem, 8-71: così parla agitato; e nel furore / e

vol. I Pag.260 - Da AGITATORE a AGLIO (5 risultati)

di più persone, sopra la quale così facilmente si trovano divisi i pareri de'

gli agitati, là i semiagitati, e così via di specie in sottospecie. idem

galileo, 3-2-1 io: non così fa l'acqua d'un vivaio, che

tempeste; e la continua profondità di così ampio mare gli ritardi l'agitazione.

che s'insinua in piazza grande e così ci imparano come si possa sofisticare il

vol. I Pag.261 - Da AGLIONZA a AGNELLO (5 risultati)

mai mangiato agnello, e sì il fugge così, immantenente conosce ch'egli è suo

cotto per di fuori e per di dentro così che meglio non arrostisce un quarto d'

d'agnello. mare amoroso, 169: così mi siete agnello d'umiltade. simintendi

. simintendi, 1-30: l'agnello così fugge il lupo, la cerbia così fugge

così fugge il lupo, la cerbia così fugge lo leone. fiore di virtù

vol. I Pag.262 - Da AGNELLOTTO a AGNOSTICISMO (3 risultati)

non ti seguo per farti morire; / così cerva leon, così lupo agna,

farti morire; / così cerva leon, così lupo agna, / ciascuna il suo

il naturai diletto. stigliani, iii-294: così tirsi cantava... / mentre

vol. I Pag.263 - Da AGNOSTICO a AGO (2 risultati)

d'uno pezzo fatta ad ago: così era il vestimento di gesù cristo.

alcun dottor piace, si deono intendere così: cioè essere in ieru- salem stata

vol. I Pag.264 - Da AGOCCHIA a AGONE (2 risultati)

, vengono introdotti sotto la pelle così pitturata, ma tenuti, come è

avesse punto d'uno agone, combatteo così valorosamente come toste del suo compagno.

vol. I Pag.265 - Da AGONE a AGORAFOBIA (2 risultati)

semplicemente. alberti, 309: e così sempre degli altri esercizii ti premono infiniti

tanta follìa di battiti in un corpo così da nulla. agònico2, agg

vol. I Pag.266 - Da AGORAIO a AGRARIA (2 risultati)

'silvio '. = così chiamato perché lo usarono nel 1467 gli stampatori

cardarelli, 6-1 io: si arrivò così ai primi di agosto, quando l'estate

vol. I Pag.267 - Da AGRARIO a AGRESTO (2 risultati)

, rozzi, scoloriti, agrestini, e così bi sognosi di grandissima nutritura

nera morata come la ca- naiuola; così parendo ella matura, quando l'altra è

vol. I Pag.269 - Da AGRIGNO a AGRO (3 risultati)

longue de'francesi. probabilmente è detta così dalla forma della cathedra sulla quale sogliono

nulla per tutto 'l rimanente del grappolo: così al medesimo tempo il duro s'ammorbida

ne'corpi figurati, quantunque all'occhio così chiaro non apparisca. arici,

vol. I Pag.270 - Da AGRO a AGRUME (6 risultati)

anche di qualche lode, per temperar così l'agro col dolce, e ottener meglio

, per * campo ', è voce così latina, che, usandola,

tanti romantici d'oggi ma l'agro così curato e quasi misurato da quei mucchi equidistanti

delle settanta erbe dell'agro dovesse scegliere. così l'agnellino imparava a brucare e ci

, allegano i denti anco a te; così il vedere che altri si cruccia,

le arance, e simili. e così pure gli alberi che li producono.

vol. I Pag.271 - Da AGRUMETO a AGUGLIA (1 risultato)

male. simintendi, 1-30: le colombe così fug- gono con paurose penne l'aguglia

vol. I Pag.273 - Da AGUZZATA a AGUZZO (4 risultati)

spesse volte si vede di mezo giorno così piccola che ben bisogna aguzzar la vista,

tarono di correre alla mortale battaglia così subiti. 4. figur.

aguzzino altro non è che il guardiano; così chiamano gli spagnuoli i barracelli, e

vogare, e gli auzza, per così dire, alla fatica. note al

vol. I Pag.274 - Da AH a AIA (4 risultati)

, xxi-919 (13): e venendo così affocato al compagno, sì gli disse

, dammi te medesimo ». e così disse tre volte; e nella terza volta

i-698: avevo sentito ridere, ridere così forte e apertamente che assalito da quel contagio

terreno non a piano, ma corretto così leggiermente, dipoi vangalo, dipoi gettavi

vol. I Pag.275 - Da AIACE a AIRONE (2 risultati)

la spica di becco all'altro, così cavano costoro i ragionamenti di bocca a colui

andarsi. panciatichi, 84: e così il fiume non cammina aioni, / con

vol. I Pag.276 - Da AITA a AIUOLA (4 risultati)

. moretti, 30-197: portava stivaletti così alti da far quasi pensare a un airone

ora m'aitate / ch'io non perda così l'anima mia. petrarca, 2-14

: dimmi tu, bel marinaio, / così dio ti voglia aitar, / se

fondo dorato dei viali ghiaiosi, erano così fitte di fiori di tutte le gamme

vol. I Pag.277 - Da AIUOLO a AIUTARE (5 risultati)

cinquanta fiorini. cantari, 99: e così seppe ben tirar l'aiuolo, /

e non credette mai / esser piantato così a piuolo. lippi, 9-27: e

ardea più fera, / per disusate vie così s'avvolse, / ch'aiutando il

ed atollo impendere per la gola, così morto. bartolomeo da s. c.

non essendo da'venti aiutate, così amore diviene tiepidissimo come gli sguardi cessano

vol. I Pag.278 - Da AIUTATIVO a AIUTORIO (1 risultato)

dir corda o capello, / sottil così che si distingue a pena / se sia

vol. I Pag.279 - Da AIZOON a ALA (3 risultati)

dì escon fuori le spine, le quali così tenere, è bisogno che sieno aiutate

ricorreva allo aiutorio della orazione, e così mitigava le avversità degli uomini. aizòon

.. assomigliavano ale, perché erano così veloci al correre come sono l'ale

vol. I Pag.280 - Da ALA a ALA (4 risultati)

per il mare! idem, 664: così parlava il tessitor d'inganni, /

creatura diafani veli di purità. cominciava così una specie di assunzione gaudiosa per gradi di

quei malandrini fossero stati banditi, diremo così, per bene, la cosa mutava aspetto

ritirandosi d'ogn'intomo fargli ala, per così dire, in ordinatissimi cerchi. luzi

vol. I Pag.281 - Da ALA a ALABASTO (1 risultato)

amicizia. per me, non so stare così sull'ale con persone che mi piacciono

vol. I Pag.282 - Da ALABASTRAIO a ALACRE (6 risultati)

s'increspino? chiabrera, 368: in così nobil pompa, / vermiglia il

la serbavano nella lor pia sostanza bionda così lungamente contro l'ombra, che pareva vi

è spezie di marmo molto candido, così detto da alabastride, luogo in egitto non

da quello la gemma non si parte, così quest'anima, nel trascorrer dal corno

ala e corto. il tonnarello è chiamato così per la cortezza delle sue pinne (

al nostro antico nido erano uno spettacolo così dolce. idem, iv-1-504: ed

vol. I Pag.283 - Da ALACREMENTE a ALANO (2 risultati)

guardie del corpo, le cui uniformi erano così coperte di ricami e di alamari,

volgar. [crusca] '. così vestito e armato, con due cani

vol. I Pag.285 - Da ALBA a ALBASTRELLO (1 risultato)

aveva sposata in seconde nozze una donna così piena di albagia e d'arroganza, da

vol. I Pag.286 - Da ALBATA a ALBERATURA (5 risultati)

insieme, leggieri e soffici, per dir così, s'andavan lumeggiando di mille colori

nome: quel cielo di lombardia, così bello quand'è bello, così splendido,

lombardia, così bello quand'è bello, così splendido, così in pace. se

bello quand'è bello, così splendido, così in pace. se renzo si fosse

su, e ammirato quell'albeg- giare così diverso da quello ch'era solito vedere ne'

vol. I Pag.287 - Da ALBERCOCCO a ALBERGARE (3 risultati)

la duina, mena giù al baltico di così belle alberature per le navi.

un fungo detto grifone;... così dal calcio degli alberi [nascono funghi

fatta vini, che non lo fanno così gli alberesi, i calestri. baldinucci,

vol. I Pag.288 - Da ALBERGATO a ALBERGO (4 risultati)

83 (116): allora v'ha così belli palagi com'io v'ho contato

contato di sopra, ove albergano messaggi così riccamente com'io v'ho contato di

dirizza la credenza a l'altra, e così di casa in casa, tanto che

, 414: vissi a questa / così unito alcun tempo, che fra due /

vol. I Pag.289 - Da ALBERINO a ALBERO (1 risultato)

bisogno ch'abbia di molte foglie, così necessaria cosa è che chi ha di

vol. I Pag.290 - Da ALBERO a ALBINO (1 risultato)

albicocchi. pascoli, 89: il sole così chiaro / che tu ricerchi gli albicocchi

vol. I Pag.291 - Da ALBIO a ALBORE (8 risultati)

narrante. idem, v-131: e così discordanti, né sorte né altro li potea

ad avere foglie. arrighetto, 222: così suole la borea rivolgere le foglie degli

borea rivolgere le foglie degli àlbori; così la fortuna colla ruota gli uomini volge

uomini volge. [idem, ii-1-209: così suole borea volgere le foglie delli àrbori

volgere le foglie delli àrbori, e così la fortuna li uomini]. boccaccio

salutar gli albori. idem, 8-20: così pugnato fu sin che l'albore /

la traccia delle più diritte [vie a così belli ed utili scoprimenti] additate prima

quella luce [lunare] che voi così chiara vedete nell'albor del crepuscolo.

vol. I Pag.293 - Da ALCAICO a ALCHEMILLA (2 risultati)

... un acido volatile pestilenziale, così sia egli un qualche spirito antagonista di

scrisse dell'alcea per proprio capitolo, così dicendo: l'alcea è spezie veramente

vol. I Pag.295 - Da ALCHIMIZZARE a ALCOOLICO (2 risultati)

fassi in mare ancora l'alcioneo, così chiamato, come vogliono alcuni, da'nidi

tra i capelli. sinisgalli, 7-17: così invecchia [il vino] animandosi sempre

vol. I Pag.296 - Da ALCOOLIMETRIA a ALCUNO (1 risultato)

con più proprietà. ma sia detto così per dire: nell'alcova ci stanno

vol. I Pag.297 - Da ALDACE a ALDINO (6 risultati)

oh, non pure non ho amato mai così, ma né meno avevo sognato mai

ma né meno avevo sognato mai di amar così donna alcuna e non avrei concepito che

parole corrotte e guaste, perché così si trovan scritte da qualche antico toscano ignorante

antico toscano ignorante, e perché così dicono oggidì i contadini toscani. cellini,

conobbi, però che ella parlava così aldacemente, e sanza vergogna guardava

aldèbaran, di ogni ispida religiosità - così come del dio luno. = voce

vol. I Pag.299 - Da ALENAMENTO a ALETTA (4 risultati)

è nome ebreo, e chiamasi così la prima lettera del loro alfabeto

questo modo di ragionare ha delle ramificazioni così sottili, così alessandrine, che ci

ragionare ha delle ramificazioni così sottili, così alessandrine, che ci si perde la

sopra conghietturato un acido volatile pestilenziale, così sia egli un qualche spirito antagonista di

vol. I Pag.301 - Da ALFABETO a ALFINE (11 risultati)

alfabeto. sassetti, 136: voi tenete così bene conto delle lettere per alfabeto o

e in milanese è composto di parole così eteroclite, così bisbetiche, così salvatiche

è composto di parole così eteroclite, così bisbetiche, così salvatiche, che l'

di parole così eteroclite, così bisbetiche, così salvatiche, che l'alfabeto della lingua

s'immaginarono che i suoni vocali fossero così pochi, e tanto minori in numero che

avere avuto il suo dalla fenicia, così, ecc., ecc. grandissima parte

, ed essendogli detto: -tu se'così dotto; che bisogna che tu vada ad

ancora l'alfabeto di quello vecchio; così dico a voi, che non avete

il raggio. campanella, 853: così di gran scienza ognuno amante, /

di cristallo, / quanto poi dureran così serene? parini, giorno, i-84:

l'uman dolore. pascoli, 410: così staccavi la dolce uva, alfine,

vol. I Pag.302 - Da ALFINO a ALGEBRICO (2 risultati)

d'oro. marino, 7-136: così venere bella al mondo nasce, / un

alghe di seta su cui è così voluttuoso strisciare per mattino col mio

vol. I Pag.303 - Da ALGEBRISTA a ALIANTE (4 risultati)

algore / e ì'ar- dor così dolce e così santo, / che quel

ì'ar- dor così dolce e così santo, / che quel ch'a gli

fu l'algore / e l'ardor così dolce. = lat. algor algóris

gazze e delle cornacchie... e così messer imberal, cavalcando un giorno con

vol. I Pag.304 - Da ALIARE a ALIEETO (2 risultati)

voglio inferire che noi ci stiamo così alidamente. allegri, 126:

siterello d'aromatico, il quale spira così in confidenza, che nell'alidore dell'aria

vol. I Pag.305 - Da ALIENABILE a ALIENAZIONE (1 risultato)

medesimi, dalla intermissione, per dir così, della vita. de sanctis, lett

vol. I Pag.306 - Da ALIENIGENA a ALIMENTARE (1 risultato)

alieno dalle donne. poi pensai che così facesse per riguardo verso di me.

vol. I Pag.307 - Da ALIMENTARE a ALIMENTO (2 risultati)

. einaudi, 151: i dazi così stabiliti rincareranno o le materie prime,

di ciò dubiti. metastasio, i-14: così rende il fiumicello, / mentre lento

vol. I Pag.308 - Da ALIMENTOSO a ALISSO (3 risultati)

le leggi francesi la voce articolo, così abboccammo anche la voce alinea..

il nostro autore appella aliotti, perché così si chiama; ed alle volte si dice

furfanti aguzza loro miracolosamente il cervello, così gli sospinge pure ad una formidabile prosa

vol. I Pag.309 - Da ALISTERESI a ALITO (4 risultati)

pianamente a far alitare il mantaco; e così con destro modo sempre soffiando pian piano

là, con lei, in quella intimità così raccolta, in quel tepore fatto dal

uomini si impestavano con l'alito, così si vide gente girare con la maschera

pea, 5-80: il forno non era così caldo come credevo...;

vol. I Pag.310 - Da ALITO SO a ALLACCIATO (4 risultati)

pantera. redi, 16-v-155: di così orrendo fetore avvelena, che con le

anima era disperata ed era sola, così china su l'abisso oscuro di quell'

al fianco allaccia / la rocca, e così brava la sconocchia, / che in

stivalini, o la fascetta, e così va dicendo, quando, mediante un

vol. I Pag.311 - Da ALLACCIATO a ALLAMPANATO (4 risultati)

berni, 9-25 (i-239): e così detto, in terra se ne scende,

dalla lusinghevole e blanda, allacciatrice passione così francamente... si riscuote, segno

fra l'uno e l'altro era già così risentito, che minacciava di allagare le

. verga, i-469: non voleva morire così giovane,

vol. I Pag.312 - Da ALLAMPARE a ALLARGARE (2 risultati)

1-430: un sugo astringente e così austero, che allappa e corruga le labbra

cuore. michelangelo, 202-11: così n'avvien di novell'aspra o dolce

vol. I Pag.313 - Da ALLARGATA a ALLARME (3 risultati)

quella rovina, si allargorono: e così brescia, dopo tre anni che l'era

fatto. settembrini, 1-426: e così rimorchiati subito s'andò via da cadize,

filosofia] al contrario: allarmò ella così a un tratto colla sua discordanza dalla fede

vol. I Pag.314 - Da ALLARMISMO a ALLATTAMENTO (4 risultati)

di polvere che vi era depositata e così tutte le frutta; imbruttiti e appassiti i

idem, i-143: a lui pareva, così dormendo,... essere in

l. salviati, ii-1-257: allato, così le più volte ne'migliori libri:

crescenzi volgar., 2-23: anche così fatto innestamento alligna e s'apprende massimamente

vol. I Pag.315 - Da ALLATTANTE a ALLEFICARE (4 risultati)

mezzi no. varchi, 23-107: così non sarei potuto ir più innanzi, se

, 5-26-128: ella in quel suo così bel figliuolo allattava un profeta. vallisneri,

popolo allattato di delicatissimi sentimenti sia poi così impuro e dissimile a sé? arici,

le sale sono senza porte, così che formano prospettive di sogno immacolato

vol. I Pag.316 - Da ALLEGABILE a ALLEGARE (6 risultati)

nessuno valore o efficacia: e nondimanco tale così allegante o usante...

allegano i denti anco a te; così il vedere che altri si cruccia, turba

strumenti, / e l'accompagnatura è così trista, / che il canto e il

di sé. sacchetti, 27-36: e così con una nuova legge che niuno dottore

maestra di chi bene scrisse, e così per maestra la piglio, e quella

non gli alleghi qualche cosa de'poeti, così chi è uso alle legge, non

vol. I Pag.317 - Da ALLEGATO a ALLEGGERIRE (5 risultati)

di metalli. galileo, 4-1-256: così si potesse fare l'istesso in una

alleggieramento e, quasi un muro, così alcun piacere porre tra l'animo e i

ammezza, e alleggierà la pena, così la derisione la raddoppia. passavanti, 112

cosa la gente tutta corre per essere sotto così fatto re. s. bernardino da

, 128: il suo cuore fu così alleggerito del peso che più lo opprimeva.

vol. I Pag.318 - Da ALLEGGERITO a ALLEGORIA (5 risultati)

voglia portar via i denari, e così alleggerirti del peso e della noia che per

, i-324: eccolo qui, sempre così questo benedetto ragazzo, quando non ne

mia. dante, 22-22: talor così, ad alleggiar la pena, / mostra-

quale equivocamente, o almeno per analogia, così si chiama. vico, 332

eran veramente gli occhi della notte, così inviluppati d'ombra, quali per una allegoria

vol. I Pag.319 - Da ALLEGORICAMENTE a ALLEGRAMENTO (8 risultati)

vera. boccaccio, viii-1-163: e così come questi sensi mistici sono generalmente per

essi possano al senso allegorico trapassare: così possiam vedere questo libro avere in publico

. cecchi, 5-474: seguitare nella corsa così vertiginosa da sembrare allegorica: la corsa

e apocalittico, e, oggettivando così l'allegorizzare, abbassandolo a ma

state accozzate tra loro e confuse, così, con entrambe esse, la scienza naturale

hanno paura di cosa alcuna, ché altrimenti così non starebbero. alfieri, i-56:

. più è ricco meglio sarà, perché così io non avrò né pena per lui

d'uno allegramente di gran maraviglia di così grande dono diranno: -messere,

vol. I Pag.320 - Da ALLEGRANZA a ALLEGREZZA (8 risultati)

. boccaccio, v-156: forse di questi così lieti riposi, cioè che te allegrino

faccia gioco. petrarca, 245-13: così partìa le ròse e le parole;

cuore passa tutte le altre allegrezze, così la santade passa tutti i beni della vita

iv-198 (69-6): amor, così son costumato teco, / che l'allegrezza

, lo quale mi donò le preditte cose così dire, che ci conduca a l'

stremità dell'allegrezza il dolore occupa, così le miserie da soprav- vegnente letizia sono

l'allegrezze del mondo principali, e così sono cinque i dolori principali e maggiori che

un'allegrezza grande di aver saputo rispondere così bene. bar etti, ii-163: oh

vol. I Pag.321 - Da ALLEGRIA a ALLELOMORFO (3 risultati)

più allegro a difendere la repubblica, così sappi, che a tutti coloro,

b. onorato e nutrito, così sarò dalle armate legioni del suo santissimo iudizio

del suo fine, poiché a un servo così fedele... non potrà iddio

vol. I Pag.322 - Da ALLELOTROPIA a ALLENTARE (3 risultati)

contadini è detta alleluia. = chiamata così perché fiorisce per pasqua (cfr. alleluia1

latini, rettor., 134-4: e così, poi che l'uditore sie più

): dopo qualche momento d'una lotta così angosciosa, parve che s'acquietasse;

vol. I Pag.323 - Da ALLENTATA a ALLESSATO (4 risultati)

dante, par., 31-129: così quella pacifica oriafiamma / nel mezzo s'avvivava

per le scalee...; / così s'allenta la ripa che cade /

divelto, che, se vogliamo dir così, li teneva insieme. idem, pr

. mi fissò con occhi pieni di così dolorosa rassegnazione che io lo credetti prossimo

vol. I Pag.324 - Da ALLESSO a ALLETTARE (4 risultati)

più! albina albini; quella che allestiva così bene le feste di carnevale. bocchelli

pronunziava la prima sillaba di quel verbo così liquido e sensuale in bocca a una donna

domandava come potesse rinunziare ad uno spasso così allettante e suggestivo, rispondeva...

idem, 14-59: quel loco è così lieto e in tante / guise l'alletta

vol. I Pag.325 - Da ALLETTARE a ALLEVARE (3 risultati)

sono stato mai allettato, ma sempre così mezzo e mezzo. ora,

bembo, 1-146: tante e così possenti maniere d'allettevoli vaghezze. ojetti

polli, ai conigli, ad attenuare così il loro istinto di bisnonni in allevamenti su

vol. I Pag.326 - Da ALLEVARE a ALLIBIRE (2 risultati)

né allibì almanco per il discoprimento di così fatto sacrilegio quella impurissima gente. varchi,

varchi, 18-2-352: la novella di così grande sconfitta... niuno l'

vol. I Pag.327 - Da ALLIBITO a ALLIGAZIONE (3 risultati)

nel contado, ed erano allibrati, che così si chiamavano i descritti e compresi ne'

l'affetto di don benedetto si era così riposto su alcuni giovani che erano stati

valore corrispondente a ciascuna misura della materia così

vol. I Pag.328 - Da ALLIGNAMENTO a ALLINEO (5 risultati)

freddi. soderini, ii-67: e così di quivi traspiantato [il bulbo] nel

aromatici. d'annunzio, iv-2-990: così ora l'amore interamente riempiva la fenditura dolorosa

giusto il raggentilirsi, allindarsi, e per così dire abbigliarsi alla moda.

d'abbellimenti procura, è, per così dire, un sofista e un adulatore in

su la quale sono disposti. si adopera così nell'architettura militare, come nella tattica

vol. I Pag.329 - Da ALLINGUATO a ALLOCCO (4 risultati)

cera si distrugge per lo caldo: così il buono uomo si distrugge e alliquidisce di

perfim che lo sentien el core / così aliso e 'nsanguenato / puoi em croce flagellato

iii-17-281: finalmente l'alhaerazione, uso così nuovo agli orecchianti itahani che la scambiano

alocco, il gufo, il barbaianni è così fatto. note al malmantile, 100

vol. I Pag.330 - Da ALLOCHESSIA a ALLODOLA (3 risultati)

. leonardo del riccio, 4-126: così si chiama quel luogo in cui compariscono

budeo [= budé] opina essere stati così detti quasi « allaudi », come

! non avevo mai udito un canto così impetuoso. migliaia di allodole, una moltitudine

vol. I Pag.331 - Da ALLODOSSIA a ALLOGATO (5 risultati)

arà detto: 'che fa costui così qui fermo? 'né, come si

ora, se anche io t'amo così, o allodolùccia, vuol dire che tu

., 2-8 (222): e così avendo la figliuola allogata e sappiendo bene

solamente necessarie, ma ancora liberali, così [ecc.]. giov. cavalcanti

esser bene allogate tutte le fatiche di così lungo viaggio e tutti i pericoli della

vol. I Pag.332 - Da ALLOGATORE a ALLOGGIATO (1 risultato)

difficoltà di trovar dove alloggiare, e così inzuppato, non ci pensò neppure.

vol. I Pag.334 - Da ALLONTANATO a ALLORA (4 risultati)

bauli. idem, 345: così pensava: al sommo del suo dito /

lontananza che fin allora le era stata così amara, le parve ora una disposizione

mi son risaliti i pensieri arretrati, e così oppresso e diviso mi han tormentato.

cresciuto alla seconda sorgente, per dir così, di quel fiume [adda],

vol. I Pag.335 - Da ALLORAMAI a ALLORO (4 risultati)

le ferite per allor non sente; / così colui, del colpo non accorto,

si lagna: / non ch'abbia così in odio quella terra; / ma

serao, i-300: un bel santo, così lucido, che pareva allora allora uscito

alloro serva sempre la sua verdezza, così sempre era da conservar la lor fama.

vol. I Pag.336 - Da ALLORQUANDO a ALLUCINANTE (2 risultati)

arme aurata cotta. idem, 10-33: così gli disse; e 'l cavaliere allotta

su e giù, su e giù, così netto, dal calcagno all'alluce.

vol. I Pag.337 - Da ALLUCINARE a ALLUMARE (5 risultati)

galileo, 3-3-498: giudicando tali intervalli così a vista, dove è grande occasione

5-98: il primitivismo dell'america (così del resto ogni vero primitivismo)..

e fuggevole; ella aveva, per dir così, l'allucinazione sentimentale come altri ha

tasso, 15-34: e mostrarsi talor così fumante, / come quel che d'

, mettilo su questo panchetto, che così ci alluma tutti. zanella, ii-194:

vol. I Pag.338 - Da ALLUMARE a ALLUMINANZA (4 risultati)

era oggi per tempo; / e così di lontan m'alluma e 'ncende. idem

allume / dall'allumato vetro, / così l'industre alunno in varie guise / riverberò

. angiolieri, vi-1-437 (114-7): così ha 'l viso di bellezze netto /

entrano ne'corpi figurati, quantunque all'occhio così chiaro non apparisca, tolte le piriti

vol. I Pag.339 - Da ALLUMINARE a ALLUMITE (2 risultati)

mente. idem, 4-100: e così il nostro etterno salvatore / per molte

, 25-1 (400): e così divenne l'aere alluminato per lo splendore delle

vol. I Pag.340 - Da ALLUNAMENTO a ALLUNGARE (6 risultati)

va spargendo,... ch'io così vo allungando la risposta, diffidandomi de

accorciavan quelle. boccaccio, i-458: e così la tua pena si mitighi, e

anima nostra tirata, ora, per così dire, s'allunghi e si distenda sperando

. idem, i-264: le teste sono così vicine che ogni poco, quasi chiamate

l'allungarsi è uno, per dir così, rimettersi insieme e stirar tossa e

cosa alcuna di certo intorno a questi così fatti intorbidamenti dell'acque stillate, de'

vol. I Pag.341 - Da ALLUNGATAMENTE a ALLUSIVO (4 risultati)

tutt'uno. il ragazzo cacciò uno strillo così acuto, come se lo stessero scannando

di suono alquanto spaso e allungato, per così dire, con istrascico. monti,

allegorico, il libro nel suo insieme è così chiaro e semplice che si abbraccia tutto

e arguzia, anco tra la gente così detta civile e bennata. =

vol. I Pag.342 - Da ALLUSTRARE a ALMANACCARE (2 risultati)

tanto considerevole e fatta sopra superficie spesso così ampia, da formar campi asciutti e

astronomiche. fazio, i-6-106: così quel padre e lume d'almagesto:

vol. I Pag.343 - Da ALMANACCATO a ALMENO (3 risultati)

: e come andava coi passi, così almanaccava col capo. faldella, iii-69:

ai diversi lavori..., per così dire il catechismo della sua vita quotidiana

, quando il canto ne sarà accompagnamento così indivisibile come il suono; facciasi almeno

vol. I Pag.344 - Da ALMIRAGLIO a ALOÈ (7 risultati)

38-2: ch'un almo gaudio, un così gran contento / non potrebbe comprare oro

/ s'ella qui fusse! e in così dir, sospiro. mascheroni, 830

, importuno / parlar di me in discredito così? arila, 23: giustizia vuole

andianne, andianne, eccola fuora: così vanno gridando i cacciatori la mattina avanti

tosto come la lingua sentì l'aloè, così... non potendo l'amaritudine

aloè è il sugo di una pianta così detta, la quale è in italia per

: se l'aloè cotanto amaro è così poco efficace, come potranno essere valorose

vol. I Pag.345 - Da ALOETICO a ALPE (4 risultati)

rinoceronti, o « badà », et così ancora elefanti. rapini, 20-262:

voce che in vista lucenti: / così cinger la figlia di latona / vedem

entrano ne'corpi figurati, quantunque all'occhio così chiaro non apparisca, tolte le piriti

e fossili e tanti altri sali dirò così subalterni. alopecia (ant.

vol. I Pag.346 - Da ALPEGGIARE a ALPESTRE (8 risultati)

latini, i-2394: così l'alpe passai / e venni alla pianura

alpe passiate? dante, 63-61: così m'hai concio, amore, in mezzo

sen va, ch'egro figura; / così sparver gli alberghi: e restàr sole

si usa tuttora in lombardia: così l'ha adoperato lo scrittore ticinese