Grande dizionario della lingua italiana

Prototipo edizione digitale

Risultati per: cor Nuova ricerca

Numero di risultati: 8368

vol. I Pag.2 - Da A a A (1 risultato)

giacomo da lentini, ii-65: a cor m'arde una doglia, / com'

vol. I Pag.3 - Da A a A (2 risultati)

sep., 12: né più nel cor mi parlerà lo spirto / delle vergini

di costei. tasso, 12-89: nel cor dà loco a quei conforti, e

vol. I Pag.4 - Da A a A (1 risultato)

: quanta dolcezza unquanco / fu in cor d'avventurosi amanti, accolta / tutta

vol. I Pag.5 - Da A a A (1 risultato)

voi, / e 'l nome che nel cor mi scrisse amore, / laudando s'

vol. I Pag.11 - Da ABBAIARE a ABBANCARE (1 risultato)

al suo cor fermato avea / di lasciar che abbaiassero alla

vol. I Pag.12 - Da ABBANCATO a ABBANDONARE (1 risultato)

variar destino, / a chi 'l suo cor troppo abbandona in esse! manzoni,

vol. I Pag.20 - Da ABBATTUTO a ABBELLIRE (1 risultato)

occhi lo splendore, / né 'l cor po'stare in loco, sì li abella

vol. I Pag.21 - Da ABBELLITO a ABBEVERATOIO (1 risultato)

guarda cosa di talento, / al cor pensieri abenda, / e cresce con disio

vol. I Pag.22 - Da ABBÌ a ABBIGLIARE (1 risultato)

i-3-51: la grande invidia ch'ai cor ci s'abbica / farà costanza sempre

vol. I Pag.26 - Da ABBONDANTEMENTE a ABBONDARE (4 risultati)

avvien che l'abondanza / seco in cor giovenil fastidio mena. imitazione di cristo,

pena dogliosa / che 'nfra 'l meo cor abonda / e spande per li membri.

l'umiltà profonna, che nel tuo cor abonna, / lo cielo se sperfonna d'

, 2-133: qui l'ira al cor, qui la pietade abbonda. gioberti,

vol. I Pag.27 - Da ABBONDATO a ABBORDAGGIO (2 risultati)

abonda, / lagrime e doglia, il cor lasso nudrisco. boccaccio, i-282:

. idem, 13-32: 'l cor vivace il suo vigor trasfonde / al corpo

vol. I Pag.31 - Da ABBRACCIARE a ABBRACCIARE (1 risultato)

questa dilettevole passione è abbracciata in un cor gentil e magnanimo, produce mirabili effetti

vol. I Pag.32 - Da ABBRACCIARE a ABBRANCARE (2 risultati)

l'odio sì n'ha fugato e lo cor ha ennamorato, / nel prossimo l'

questa terra, / quando tutta al cor la serra / nell'abbraccio il suo fedele

vol. I Pag.38 - Da ABBURATTATA a ABERRAZIONE (1 risultato)

: non agio abento - tanto 10 cor mi lanza / co li riguardi de li

vol. I Pag.42 - Da AB INTESTATO a ABISSO (2 risultati)

sotto gli abissi, in mezzo al cor del mondo / nel punto universal de l'

suo natio costume / negli abissi del cor tener sepolto! metastasio, iii-41:

vol. I Pag.45 - Da ABITO a ABITUALE (3 risultati)

/ per che in forma suave un cor feroce, / in abito gentil l'animo

ovunque sia, sempre cortese / sia un cor gentil, ch'esser non può altrimente

ch'ovunque sia, sempre palese / un cor villan si mostri similmente: / natura

vol. I Pag.50 - Da AB ORIGINE a ABORTIRE (2 risultati)

petrarca, 98-4: ma 'l cor chi legherà che non si sciolga, /

aborrita vecchiezza, avrei sofferto / con riposato cor. giusti, 3-83: e colle

vol. I Pag.51 - Da ABORTITO a ABRAXEA (1 risultato)

: le fu da tanta doglia il cor trafitto, / che gravida disperse ed

vol. I Pag.52 - Da ABREAGIRE a ABUNA (1 risultato)

6-126: e nardo e timo ogni egro cor restaura, / abrotano, serpillo ed

vol. I Pag.56 - Da ACCADEMISMO a ACCAGLIARE (1 risultato)

94-8): voi voleste lo meo cor tradire: / di ciò sovente l'amor

vol. I Pag.61 - Da ACCAPPIAMENTO a ACCAREZZATO (1 risultato)

5-28: madre mia cara, il cor mi s'accapriccia. carletti, n 7

vol. I Pag.62 - Da ACCAREZZATORE a ACCASARE (1 risultato)

. / che sì m'accaricasti '1 cor di doglie. = comp.

vol. I Pag.63 - Da ACCASATO a ACCATASTARE (1 risultato)

: color cangia il codardo, e il cor mal fermo / non gli permette di

vol. I Pag.69 - Da ACCENDERE a ACCENDERE (7 risultati)

. alfani, ii-497: una paura nel cor mi discende / che dentro un pianto

di pudicizia, / ch'accende in cor gentil oneste voglie. fioretti, xxi-993

, / e se d'altro diletto il cor s'accende / impedimento alcun non ce

iii-241: sempre tu splenderai dentro al cor mio, / quando l'aer s'accende

a quella, / che nel suo cor sentia mille quadrella. g. gozzi,

, / con quel fero desio ch'ai cor s'accese, / mirando gli atti

in disio di gloriosa palma / ogni cor giovenil s'accende e strugge. machiavelli

vol. I Pag.70 - Da ACCENDEVOLE a ACCENNARE (2 risultati)

tuo bon parlamento, / che nel cor sì so ferito d'un divin accendemento

, / che la memoria ancora il cor accenna. carducci, 464: avanti,

vol. I Pag.72 - Da ACCENSO a ACCENTO (1 risultato)

, / e 'l nome che nel cor mi scrisse amore, / laudando s'incomincia

vol. I Pag.80 - Da ACCHITO a ACCIACCO (1 risultato)

quanta il ciel mai ne acchiuse in cor di donna, / gloria m'è,

vol. I Pag.89 - Da ACCOCCATO a ACCOGLIERE (1 risultato)

/ con serena accoglienza rassecura / il cor già volto ov'abita il suo lume.

vol. I Pag.90 - Da ACCOGLIMENTO a ACCOLLARE (2 risultati)

suo viso / tant'allegrezza par ch'ai cor m'accoglia, / ch'io non

in quel punto, e in guardia al cor le mise, / e premendo il

vol. I Pag.91 - Da ACCOLLATA a ACCOMANDANTE (1 risultato)

. iacopone, 68-25: o cor taupino, e che t'ha empreinato,

vol. I Pag.103 - Da ACCOPPIATO a ACCORATO (1 risultato)

gioia accolse. = dal lat. cor cordis, tramite il provenz. acorar.

vol. I Pag.105 - Da ACCORDARE a ACCORDATO (4 risultati)

qual, con occhi d'angelo e cor di serpente, mai non accorda la lingua

dante, 62-14: però se leggier cor così vi volve, / priego che con

lat. * adcordàre per concordare (da cor cordis 1 cuore '); nel

quando si perse il legame del verbo con cor cordis. accordata) sf. accordo

vol. I Pag.107 - Da ACCORDONARE a ACCORRERE (1 risultato)

, / e quella che guardando il cor mi strugge. idem, 119-79: allorquando

vol. I Pag.108 - Da ACCORRUOMO a ACCORTO (2 risultati)

a tutti voi / io leggo in cor; ma il mio v'è chiuso.

accorta / dell'aspra pena che lo mi'cor porta. m. villani,

vol. I Pag.112 - Da ACCOVACCIOLARE a ACCOZZO (1 risultato)

cantari, 308: amor, che 'l cor gentil libero piglia, / accozza insieme

vol. I Pag.116 - Da ACCURATO a ACCUSARE (1 risultato)

latino: excusatiopreme il guerrier forte / nel cor profondo i gemiti e gli non petita

vol. I Pag.118 - Da ACERBO a ACERO (3 risultati)

1-3: e tu m'insegna del tuo cor piagato / a dir le pene dolcemente

maligno mai, / la mente e il cor meco in perpetua lite. manzoni,

, i tristi e cari / moti del cor la rimembranza acerba. idem, iii-106

vol. I Pag.120 - Da ACETILENICO a ACETOSO (1 risultato)

delle strida, delle voci concitate, un cor rere all'impazzata, donna agrippina che

vol. I Pag.135 - Da ACQUICOLA a ACQUIETARE (2 risultati)

7-14: quel saggio parlar ch'ai cor le scende, / de'sensi in parte

/ t'acqueta ornai [stanco mio cor]. dispera / l'ultima volta.

vol. I Pag.137 - Da ACQUISTARELLO a ACQUISTO (1 risultato)

et udir cose, onde 'l cor fede acquista / che di gioia e di

vol. I Pag.139 - Da ACRE a ACRIMONIOSO (1 risultato)

acre ed acerbo, / gran fuoco al cor del saracino attizza. parini, 389

vol. I Pag.141 - Da ACROMATINA a ACUIRE (1 risultato)

odio e del dolor l'esperimento / il cor gli ottuse e il senso gli acuì

vol. I Pag.142 - Da ACUITÀ a ACUTAMENTE (1 risultato)

de'sospir mie'piena, / rendigli al cor mio lasso, e rasserena / tua

vol. I Pag.143 - Da ACUTANGOLO a ACUTO (1 risultato)

bella rosa, / già che serbo nel cor l'acuta spina, / io volentier

vol. I Pag.144 - Da ACUTO a ADACQUATOIO (1 risultato)

sciacqui / e spiri ogni sospir ch'ai cor s'aduna. palladio volgar.,

vol. I Pag.146 - Da ADAGIO a ADAMO (3 risultati)

iv-22 (5-30): amor in gentil cor prende rivera /... /

petrarca, 23-25: e dintorno al mio cor pensier gelati / fatto avean quasi adamantino

vi-7: di valli adamantini / cigne i cor la virtude: / ma tu [

vol. I Pag.149 - Da ADDEMANNARE a ADDENTELLARE (1 risultato)

monti, 11-112: ivi ognuno in suo cor fremea di sdegno / contro l'alto

vol. I Pag.150 - Da ADDENTELLATO a ADDESTRARE (1 risultato)

/ più valoroso, e che nel cor più addentro / i dispregi sentisse e

vol. I Pag.153 - Da ADDIMANDATORE a ADDIRE (3 risultati)

17-39: sempre stringe / all'uomo il cor dogliosamente, ancora / ch'estranio sia

che di forme e di suoni il cor s'appaga; / o primavera de

esponi. a soddisfarlo il grato / cor mi sospinge, se pur farlo io possa

vol. I Pag.155 - Da ADDISCIPLINATO a ADDIVIDERE (1 risultato)

, 2-36: lo bel viso - lo cor m'adivise. = comp. di

vol. I Pag.157 - Da ADDOBBATORE a ADDOLCIRE (1 risultato)

(95): e m'adolza lo cor sovente audire / la fermeza e l'

vol. I Pag.158 - Da ADDOLCITIVO a ADDOMANDARE (1 risultato)

mesto / seco nel chiuso del gran cor dicea: / « misero, che farò

vol. I Pag.164 - Da ADDUTTORE a ADEGUARE (2 risultati)

: lasso! ogni loco lieto al cor m'adduce / mille amari sospir, duri

'n amar lei m'adduco / del cor tutto e de l'alma, / perch'

vol. I Pag.166 - Da ADEMPIMENTO a ADERENTE (2 risultati)

/ lagrime e pie adempi 'l meo cor lasso. ottimo, ii-380: chi

: e già considero / che 'l cor s'adempia di pensier più lepidi.

vol. I Pag.169 - Da ADESPOTO a ADIETTIVO (1 risultato)

, bona coscienza, / non dal meo cor la tua verga cessando, / ferendo

vol. I Pag.170 - Da ADIETTO a ADIRATAMENTE (2 risultati)

giacomino pugliese, ii-130: lo cor m'incende di grande adiranza.

petrarca, 124-7: amor mi strugge 'l cor; fortuna il priva / d'ogni

vol. I Pag.172 - Da ADIURARE a ADOCCHIATO (1 risultato)

l sa, che * 1 mio cor vede. / ecci ben chi d'altra

vol. I Pag.174 - Da ADOMBRATAMENTE a ADONE (1 risultato)

gioia mi dona / che lo me'cor s'adona / a le'sempre

vol. I Pag.178 - Da ADORDIN ARE a ADORNARE (1 risultato)

piagimento con fina leanza / lo mio cor s'umelia / e servo là 'v'è

vol. I Pag.179 - Da ADORNATAMENTE a ADOTTARE (1 risultato)

/ con quel fero desio ch'ai cor s'accese, / mirando gli atti per

vol. I Pag.184 - Da ADUMILIARE a ADUNATO (2 risultati)

inver la luna; / questi ne'cor mortali è permotore; / questi la

, 4-51: non si rallegra il cor quando a tenzone / scendono i venti

vol. I Pag.185 - Da ADUNATORE a ADUSARE (1 risultato)

guittone, i-28: sì m'ha lo cor adusato a la sovraricca sua gioia.

vol. I Pag.186 - Da ADUSATO a AERE (2 risultati)

.. / tempera taire e li cor rinfresca. idem, 84: la sommitade

, / ove amor co'begli occhi il cor m'aperse. arrighetto, ii-1-80:

vol. I Pag.194 - Da AFFANGATO a AFFANNO (1 risultato)

divino spavento / gli affannava il fatidico cor. d'annunzio, iv-2-114: colpi

vol. I Pag.195 - Da AFFANNONE a AFFARACCIO (2 risultati)

: preme il guerrier forte / nel cor profondo i gemiti e gli affanni.

i dolci affanni, i teneri moti del cor profondo. idem, i-1300: gli

vol. I Pag.197 - Da AFFARE a AFFARUCCIO (2 risultati)

rusignuolo vernare, / d'amor lo cor m'afina, / e magiormente intendo k'

sì fresca e bella / che lo me'cor s'abbella / di non le mai

vol. I Pag.205 - Da AFFETTO a AFFETTUOSITÀ (1 risultato)

, 23-26: d'intorno al mio cor pensier gelati / fatto avean quasi adamantino

vol. I Pag.206 - Da AFFETTUOSO a AFFEZIONE (2 risultati)

marino, 6-147: con l'interne del cor viscere aperte, / ogni germe villan

/ sì che dal dicer mio lo cor non parti. maestro alberto, 41:

vol. I Pag.209 - Da AFFIDATAMENTE a AFFIGGERE (2 risultati)

pulci, 7-79: questa ultima parola al cor s'affisse / a manfredonio, udendo

soave e piano / sentii ch'ai cor mi scese e vi s'affisse, /

vol. I Pag.210 - Da AFFIGLIARE a AFFILATO (1 risultato)

, / e mate con dolzura tutto suo cor li dona; / ma che perda

vol. I Pag.211 - Da AFFILATOIO a AFFINATO (2 risultati)

e tutto ciò disia / lo mio cor, s'a voi piace, / e

in fiamma, / e se gela il cor vostro, il mio s'infiamma.

vol. I Pag.214 - Da AFFISATO a AFFITTANZA (1 risultato)

964: e perché resti al cor profondo affisso / l'alto miraeoi suo

vol. I Pag.215 - Da AFFITTARE a AFFIZIARE (1 risultato)

: per tue parole '1 me'cor non affizia; / com peggio dici,

vol. I Pag.217 - Da AFFLIZIONE a AFFLUENZA (1 risultato)

dolce nome, che mi fa il cor agro, / tutte fiate ch'i'lo

vol. I Pag.219 - Da AFFOGARE a AFFOGATO (1 risultato)

, / affoghi il tedio accidioso in cor. verga, i-m: ella partì,

vol. I Pag.220 - Da AFFOGATOIO a AFFOLTARE (1 risultato)

guittone, xxi-59: tal gioia en cor me sorse, / che mi face

vol. I Pag.224 - Da AFFRANCATO a AFFRATELLATORE (2 risultati)

, / per lo mio amor, lo cor da tanto piangere, / se non

de'medici, i-163: ed il cor resti in tanta doglia affranto, / tal

vol. I Pag.236 - Da AGGETTATO a AGGHIACCIARE (4 risultati)

per le vene agghiaccia, / riscalda 'l cor, perché più tempo avampi. arrighetto

30-53: l'aspra percossa agghiacciò il cor nel petto, / per dubbio di

: / il sangue a tutte drento al cor s'agghiaccia. idem, st.

: sta come un forsennato, e 'l cor gli assidera, / e gli s'

vol. I Pag.237 - Da AGGHIACCIATO a AGGIARDINARE (4 risultati)

. morando, iii-226: agghiacciata il cor fra tanti ardori, / bella parca d'

. tasso, 3-8: agghiacciato mio cor, ché non derivi / per gli occhi

in lagrime converso? / duro mio cor, ché non ti spetri e frangi?

quel mostrando ai persiani aggiaccia / i cor di quanti a rimirar vi sono.

vol. I Pag.238 - Da AGGIGLIATO a AGGIOTATORE (1 risultato)

: consenti [pensiero] / che 'l cor s'acqueti e 'l sonno a

vol. I Pag.239 - Da AGGIOVARE a AGGIRARE (1 risultato)

/ ove quasi in suo centro il cor s'aggira. canale, iii-424:

vol. I Pag.241 - Da AGGIUNGIMENTO a AGGIUNTO (1 risultato)

s'aggiunge, / ivi non sente cor, mente non mira / quant'alto salga

vol. I Pag.242 - Da AGGIUNZIONE a AGGIUSTARE (1 risultato)

: poich'e'cenò e aggiustò il cor col cibo, /... a

vol. I Pag.245 - Da AGGRADEVOLE a AGGRANDIRE (1 risultato)

dire / ciò che de vero grado in cor m'agrada. = deriv.

vol. I Pag.247 - Da AGGRAVARE a AGGRAVATIVO (1 risultato)

la zampogna. idem, 4-1-375: nel cor s'addoglia, / se 'l

vol. I Pag.262 - Da AGNELLOTTO a AGNOSTICISMO (1 risultato)

sul placido bue: né il truculento / cor gli piegàro i teneri belati / né

vol. I Pag.263 - Da AGNOSTICO a AGO (2 risultati)

di vespa / punto m'ha il cor amor d'ambedu'loro. giovanni da samminiato

... / per trafiggermi il cor di pungent'ago. 8.

vol. I Pag.264 - Da AGOCCHIA a AGONE (1 risultato)

e un core aprirvi, / un cor che agogna sol d'esser ben

vol. I Pag.265 - Da AGONE a AGORAFOBIA (1 risultato)

, iii-235: su quel tergo il mio cor spiega le piume / e per pietà

vol. I Pag.267 - Da AGRARIO a AGRESTO (1 risultato)

l'ora di nettare, / e cor l'agresto de la salmeria, / fece

vol. I Pag.268 - Da AGRESTONE a AGRIFOGLIO (1 risultato)

l'agricoltura / avaramente avea il suo cor messo. crescenzi volgar., proem.

vol. I Pag.269 - Da AGRIGNO a AGRO (1 risultato)

dolce nome, che mi fa il cor agro, / tutte fiate ch'i'lo

vol. I Pag.274 - Da AH a AIA (1 risultato)

poco, partire / non fa meo cor, solo membrando d'ella! idem,

vol. I Pag.280 - Da ALA a ALA (2 risultati)

cose, / ch'ho portate nel cor gran tempo ascose. idem, 139-1:

che sotto le sue ali il mio cor tenne? l. alamanni, 6-7-46:

vol. I Pag.281 - Da ALA a ALABASTO (1 risultato)

.), alettina, aiùccia. cor azzini, 3-18: la rondine di mare

vol. I Pag.282 - Da ALABASTRAIO a ALACRE (1 risultato)

carni alabastrine, / che conservano un cor di sasso in petto. targioni tozzetti,

vol. I Pag.284 - Da ALAPA a ALBA (1 risultato)

e'rusignolo vernare, / d'amor lo cor m'afina. domenichi [plinio]

vol. I Pag.287 - Da ALBERCOCCO a ALBERGARE (1 risultato)

paradiso. iacopone, 7-45: lo cor vorrìa crepare, tant'ha albergate doglie

vol. I Pag.288 - Da ALBERGATO a ALBERGO (4 risultati)

berlinghier nel seno / per mezzo il cor, dove la vita alberga. idem,

: or tanto orgoglio alberga in cor di ninfa? / ahi d'opra graziosa

tacerò come in rannuzio alberga / regio cor, saggia mente, animo invitto. d'

omicidi, / sirena disleal, dal cor dispergo; / e caro men, ma

vol. I Pag.291 - Da ALBIO a ALBORE (1 risultato)

sibili canori / gioia stfllan ch'ai cor dolce s'infonde. rovelli, iii-

vol. I Pag.301 - Da ALFABETO a ALFINE (1 risultato)

l'amorose chiavi / l'anima esce del cor per seguir voi. pulci, 2-58

vol. I Pag.303 - Da ALGEBRISTA a ALIANTE (1 risultato)

liti, / uni per te di cor, / noi t'imploriam! carducci,

vol. I Pag.304 - Da ALIARE a ALIEETO (1 risultato)

calici / e del mèle futuro in cor s'allegrano. pascoli, 82:

vol. I Pag.307 - Da ALIMENTARE a ALIMENTO (1 risultato)

un augel vivi alimenti / da un cor dannato: il bel del paradiso /

vol. I Pag.311 - Da ALLACCIATO a ALLAMPANATO (1 risultato)

amor m'allaga / tanto 'l mio cor, che mai non mi rinfranco. pulci

vol. I Pag.318 - Da ALLEGGERITO a ALLEGORIA (1 risultato)

pesava; / or tutto alleggerito il cor mi sento. guicciardini, iv-318:

vol. I Pag.320 - Da ALLEGRANZA a ALLEGREZZA (8 risultati)

/ e li amorosi sembianti / lo cor m'allegra e la mente, / quando

/ pur ch'allegrasse un poco il mio cor lasso! b. davanzati,

e le parole; / onde 'l cor lasso ancor s'allegra e teme. boccaccio

mira ed è mirata, e in cor s'allegra. 4. figur.

tuo castigamento. iacopone, 7-37: lo cor perde la pace e perde l'alegreza

11-13): tant'allegrezza par ch'ai cor m'ac- coglia, / ch'io

: misurata allegrezza / non avria 'l cor; però forse è remota / dal vigor

/ per sì alto adversario, al cor mi nacque. arrighetto, 221: il

vol. I Pag.323 - Da ALLENTATA a ALLESSATO (2 risultati)

dante, 56-34: più mi triema il cor qualora io penso / di lei in

petrarca, 23-26: dintorno al mio cor pensier gelati / fatto avean quasi adamantino smalto

vol. I Pag.324 - Da ALLESSO a ALLETTARE (1 risultato)

vede cosa che gli occhi e 'l cor alletta. boccaccio, iv-76: sforzandomi

vol. I Pag.327 - Da ALLIBITO a ALLIGAZIONE (1 risultato)

quest'è quel sol che nel mio cor s'allide. = voce letter.

vol. I Pag.333 - Da ALLOGGIATORE a ALLONTANARE (1 risultato)

me este alungiato / e lo meo cor tormenta, / vegnendo a voi 10

vol. I Pag.334 - Da ALLONTANATO a ALLORA (4 risultati)

fa l'omo clamare; / lo cor d'amore è appreso, che noi pò

poco queta / che nel lago del cor m'era durata. cino, iv-203

idem, 256-7: e 'n sul cor quasi fero leon rugge / la notte allor

romit'alpe in cima, / in mio cor rivolgendo / qual era il fiume allora

vol. I Pag.337 - Da ALLUCINARE a ALLUMARE (1 risultato)

l'una un sottil motto / vibra al cor dell'amica; e i casi allude

vol. I Pag.338 - Da ALLUMARE a ALLUMINANZA (1 risultato)

/ di non mostrar zo'che lo meo cor senti. dante, par.,

vol. I Pag.342 - Da ALLUSTRARE a ALMANACCARE (2 risultati)

desia, / per non vedere il cor, partirsi via. intelligenza, io:

, 1-57: e par che 'l cor del petto se gli schianti, / e

vol. I Pag.343 - Da ALMANACCATO a ALMENO (1 risultato)

, 7-22: se in vita il cor misero fue, / sia lo spirito in

vol. I Pag.344 - Da ALMIRAGLIO a ALOÈ (1 risultato)

rusignuolo vernare, / d'amor lo cor m'afìna. = v.

vol. I Pag.346 - Da ALPEGGIARE a ALPESTRE (1 risultato)

alpe in cima, / in mio cor rivolgendo / qual era il fiume allora

vol. I Pag.348 - Da ALSÌ a ALTAMENTE (1 risultato)

mia propria conscienza immonda / altamente nel cor rimbomba e mugge. cesarotti, i-95:

vol. I Pag.351 - Da ALTERATAMENTE a ALTERAZIONE (1 risultato)

come fe segno / del nuovo nato al cor timore, e gelo! g

vol. I Pag.352 - Da ALTERCANTE a ALTERITÀ (1 risultato)

: la bella donna, ch'ogni cor più casto / arder credeva ad un girar

vol. I Pag.354 - Da ALTERNATIVO a ALTERO (4 risultati)

sagace oblio / le alterne infedeltà che un cor dall'altro / potrieno un giorno separar

, i-174: l'indomito altèro / cor della donna mia. poliziano, st

ma tu, spinto / dall'altero tuo cor, onta facesti / al fortissimo eroe

cui spontaneo porsi / l'indomito mio cor. idem, 31-40: desiderii infiniti /

vol. I Pag.357 - Da ALTIVOLANTE a ALTO (2 risultati)

destre / apre a lei del suo cor l'alto cordoglio. / ma non puote

del te fo mandato; / lo cor fo paventato de la sua annunziata.

vol. I Pag.358 - Da ALTO a ALTO (3 risultati)

natura. tasso, 6-v-2-44: alto cor, nobil alma, e chiaro ingegno /

/ ove quasi in suo centro il cor s'aggira. / quivi amor certo ad

e la noia / riman sol nei cor di gelo. segneri, i-51: spera

vol. I Pag.360 - Da ALTORITÀ a ALTRETTANTO (1 risultato)

idem, 2-8: o italia, a cor ti stia / far ai passati onor;

vol. I Pag.362 - Da ALTRO a ALTRO (1 risultato)

angiolieri, 32-2: se 'l cor di becchina fosse diamante / e tutta l'

vol. I Pag.363 - Da ALTRO a ALTRO (1 risultato)

idem, 63-11: del mio cor, donna, l'una e l'altra

vol. I Pag.364 - Da ALTROCHÉ a ALTROVE (1 risultato)

pianti, / che non altronde il cor doglioso chiama, / ven da'begli

vol. I Pag.365 - Da ALTRUI a ALTRUI (1 risultato)

ferite impresse / volgon per forza il cor piagato altrove. emanuelli, 1-141: imprevedibili

vol. I Pag.366 - Da ALTRUISMO a ALURGITE (2 risultati)

non fue -tristan d'isolta: / meo cor non solda -se non vostr'altura.

, / avendo in tanta altura il su'cor miso. passavanti, 200: non

vol. I Pag.370 - Da ALZATO a AMABILE (1 risultato)

cose, / c'ho portate nel cor gran tempo ascose. tasso, 18-12:

vol. I Pag.372 - Da AMANITINA a AMANZA (2 risultati)

quel gelo / che s'indurava al cor più che diamante: / e di nemica

c'aggia amanza, / lo suo cor in gioia mantene: / tuttora vive in

vol. I Pag.373 - Da AMARACCIOLA a AMARE (2 risultati)

(9-14): dentro da lo cor mi passa amanza / che se ne porta

, / e nardo e timo ogni egro cor restaura, / abrotano, serpillo ed

vol. I Pag.374 - Da AMAREARE a AMAREGGIATO (1 risultato)

ciel cigno gentile, / e vuol tranquillo cor sacro poeta; / lieti carmi non

vol. I Pag.375 - Da AMAREGGIOLA a AMARITUDINE (1 risultato)

[crusca]: non posso lo meo cor sempre amarire, / come amariscono i

vol. I Pag.376 - Da AMARO a AMARO (2 risultati)

dente acuto / d'amaro pentimento il cor gli morse. idem, 16-36:

inspiri e tenti / questo gelido cor, questo ch'amara / nel fior degli

vol. I Pag.377 - Da AMAROGNO a AMATO (4 risultati)

subito. ariosto, 5-41: con cor trafitto e con pallida faccia, /

tutti gli amari tuoi, del mio cor esci. tasso, aminta, 949:

/ non cade mai en tristizia lo cor che t'ha assaiato. / o

amor consumativo, / amor conservativo del cor che t'ha albergato! idem, 81-41

vol. I Pag.378 - Da AMATO a AMATORIO (2 risultati)

elli è amadore, / che 'n cor porti dolor senza paraggio. idem,

. mondi, 237: e tremi in cor, sì ch'anco all'amatrice /

vol. I Pag.380 - Da AMBASCIA a AMBASCIATORE (3 risultati)

che punto, / ma trapassato il cor d'estrema ambascia. idem, 43-77

... / la donna che del cor gli era regina, / già non

/ che voi n'andaste con suo cor in mano. m. villani, 1-67

vol. I Pag.384 - Da AMBIZIOSAGGINE a AMBO (3 risultati)

che tenni ambo le chiavi / del cor di federigo. idem, inf.,

camin l'ha dio rivolta, / col cor levando al cielo ambe le mani,

, 37-79: e sien col cor punite ambe le luci, / ch'a

vol. I Pag.388 - Da AMENAMENTE a AMENTO (1 risultato)

la gente amenticallo, / sì nel cor era di ciascuno entrata / con greve doglia

vol. I Pag.390 - Da AMETROPICO a AMICIZIA (1 risultato)

/ non cade mai en tristizia lo cor che t'ha assaiato. boccaccio, dee

vol. I Pag.397 - Da AMMALATTIRE a AMMANDRIARE (1 risultato)

, con la voce che dentro il cor mi ammalia, / suono di primavera su

vol. I Pag.400 - Da AMMANTELLARE a AMMASSAMENTO (1 risultato)

divide e sparte. / ond'il mio cor, che di sua man desia /

vol. I Pag.404 - Da AMMAZZATOIO a AMMENDARE (1 risultato)

sull'empio / che m'offese nel cor, che per ammenda / il mio regno

vol. I Pag.410 - Da AMMINUTAMENTO a AMMIRARE (1 risultato)

/ e la noia / riman sol nei cor di gelo. battista, iii-402:

vol. I Pag.414 - Da AMMOLLATO a AMMONIACO (3 risultati)

rozza salvatichezza ed ammollisca / questo tuo cor di ferro e di macigno.

/ d'ammollir, quasi donna, il cor robusto / che natura gli diè,

più destre / apre a lei del suo cor l'alto cordoglio. / ma non

vol. I Pag.417 - Da AMMONTICELLATO a AMMORBIDIRE (1 risultato)

alfieri, 22: e, riassunto il cor semplice e mondo, / [potrem

vol. I Pag.419 - Da AMMORTIRE a AMMOSTARE (4 risultati)

chiaro. idem, 138-16: un cor che arde, e arso è già molt'

ammorza la ragione, / non più già cor, ma cenere e carbone. castiglione

di flebile e soave / ch'ai cor gli scende, ed ogni sdegno ammorza,

. carducci, 126: languido il cor gli spirti suoi più belli / ammorza e

vol. I Pag.422 - Da AMNIO a AMORAZZO (2 risultati)

come sòie, / tendea mille al mio cor lacciuoli ed ami. idem, 1-160

, / e nardo e timo ogni egro cor restaura, / abrotano, serpillo ed

vol. I Pag.423 - Da AMORCA a AMORE (4 risultati)

leve- rommi, / e pieno il cor d'amore e di speranza / benedirò

patto. morando, iii-226: agghiacciata il cor fra tanti ardori, / bella parca

. frugoni, 683: sarebbe del cor pace / quell'amor, che fa penar

in volto / più non mi batte il cor. goldoni, viii-303: il matrimonio

vol. I Pag.424 - Da AMORE a AMORE (5 risultati)

c'or avvenisse / a lo meo cor ch'escisse / come ncarnato tutto, /

guinizelli, iv-20 (5-1): al cor gentil ripara sempre amore / com'a

, 20 (74): amore e cor gentil sono una cosa, / sì

, 57-3: tre donne intorno al cor mi son venute, / e seggonsi di

lontan paese / e se sì dolcemente il cor mi prese / per ima chiara donna

vol. I Pag.425 - Da AMORE a AMORE (2 risultati)

, / c'amor non giunge al cor; né so ben onde / apra l'

grazia, che s'infonde / nel cor, che scacci ogni spietato orgoglio. segneri

vol. I Pag.428 - Da AMOREGGIARE a AMORFA (1 risultato)

amoretti avete, / perché tessano al cor la bella rete / con l'auree fila

vol. I Pag.429 - Da AMORFIA a AMOROSO (4 risultati)

piagne, / d'amorosi pensieri 11 cor ne 'ngombra. idem, 25-9: e

idem, 66-10: et io nel cor... / ho di gravi pensier

, / d'una amorosa fiamma il cor l'accese. masuccio, 376: cossi

più vero / e più dolce al mio cor gioia amorosa? / o pur pensi

vol. I Pag.430 - Da AMOROSO a AMPELOPRASO (3 risultati)

/ figlio, chi dà consiglio al cor mio angustiato? dante, vita nuova

ricoperse, i con tanta maiestade al cor s'offerse / che li si fece incontra

il bel viso amorosétto e caro / al cor dipinge e la gentil sembianza.

vol. I Pag.432 - Da AMPLESSICAULE a AMPLIFICARE (1 risultato)

te tu stesso / mi parlerai nel cor! carducci, 123: e stretta a'

vol. I Pag.443 - Da ANATOMIA a ANATOPISMO (1 risultato)

la qual, cogli occhi d'angelo e cor di serpente, mai non accorda la

vol. I Pag.444 - Da ANATOSSINA a ANCESTRALE (2 risultati)

dante, 46-18: feremi ne lo cor sempre tua luce, / come raggio in

te sono ognora, / tributarie de'cor, mih'alme ancehe. sempronio, iii-214

vol. I Pag.446 - Da ANCILE a ANCO (3 risultati)

le faville / che vi infiammano il cor, ch'io porto anciso, / guarderei

sale, iii-236: se del mio cor furato appar convinta, / si castighi

22-31: i'vidi, e anco il cor me n'accapriccia, / uno

vol. I Pag.453 - Da ANDARE a ANDARE (1 risultato)

/ che giammai ben né gioia 'l mio cor sente, / se di te nove

vol. I Pag.457 - Da ANDARE a ANDARE (1 risultato)

spavento / fermò l'andare, e il cor le venne meno. idem, 989

vol. I Pag.458 - Da ANDARINO a ANDATO (1 risultato)

obblìo le andate cose, e il cor nel petto / necessità ne domi.

vol. I Pag.463 - Da ANELLO a ANELLO (1 risultato)

, / che tu le doni, il cor le fanno lieto. aleardi, v-49:

vol. I Pag.465 - Da ANEMOTROPISMO a ANFANEGGIARE (1 risultato)

/ e nardo e timo ogni egro cor restaura, / abrotano, serpillo ed elicriso

vol. I Pag.467 - Da ANFISTOMA a ANFRATTO (1 risultato)

anfisibena, / il strai, che il cor mi punge in tanta pena, /

vol. I Pag.469 - Da ANGELICALE a ANGELO (1 risultato)

celestiale. iacopone, 13-35: o cor, non essere engrato, / tanto

vol. I Pag.470 - Da ANGELORO a ANGHERIA (1 risultato)

, iii-276: quanto più invidia il cor t'ange ed attrista. rosa, 162

vol. I Pag.473 - Da ANGOLOIDE a ANGOSCIA (1 risultato)

e di sospiri / pasci 'l meo cor dolente disperato. alfani, iv-116 (2-21

vol. I Pag.474 - Da ANGOSCIAMENTO a ANGOSCIOSO (2 risultati)

. ariosto, 42-66: sano ha il cor da l'amorose angosce. idem,

vero / e più dolce al mio cor gioia amorosa? / o pur pensi trovar

vol. I Pag.475 - Da ANGOSTURA a ANGUILLA (2 risultati)

, / ahi, di veleno il cor ferve e ribolle! idem, 915:

/... / che nel mio cor, che del fallir suo langue, /

vol. I Pag.477 - Da ANGUSTI ANTE a ANIDRITE (1 risultato)

, / figlio, chi dà consiglio al cor mio angustiato? abate isaac volgar.

vol. I Pag.478 - Da ANIDRO a ANIMA (3 risultati)

che gli spiriti mi tremano, il cor mi batte, l'anima mi si consuma

tu sei. bruno, 12 7: cor mio bello, mia dolce piaga,

idem, 46-18: feremi ne lo cor sempre tua luce, / come raggio

vol. I Pag.485 - Da ANIMO a ANIMO (1 risultato)

, v-69: così con tutto 11 cor vi prego, e supplico, / che

vol. I Pag.495 - Da ANNIDATO a ANNIVERSARIO (1 risultato)

vezzi omicidi, / sirena disleal, dal cor dispergo; / e caro men,

vol. I Pag.497 - Da ANNO a ANNO (2 risultati)

aspetto; / e d'intorno al mio cor pensier gelati / fatto avean quasi adamantino

/ de la beltà che m'have il cor conquiso. -anno grande, o

vol. I Pag.498 - Da ANNOBILIMENTO a ANNODARE (1 risultato)

pur, ma viepiù stretto il cor n'involgo, / caro furto ond'il

vol. I Pag.503 - Da ANNULLATIVO a ANNUNZIARE (1 risultato)

i-161: e la speranza che già il cor sostenne / veggo annullar, come mio

vol. I Pag.504 - Da ANNUNZIATA a ANNUNZIO (2 risultati)

duoli / pensando ciò che 'l mio cor s'annunziava. = voce dotta,

ciel te fo mandato; / lo cor fo paventato de la sua annunziata.

vol. I Pag.508 - Da ANSERI a ANSIO (2 risultati)

, ii-740: e un'ansia repentina il cor m'assalse / per l'appressar dell'

gran disegno, / l'ansia d'un cor che indocile / serve, pensando al

vol. I Pag.511 - Da ANTECRISTO a ANTENATO (1 risultato)

. menzini, i-50: io nel mio cor gioioso / vivo in faccia a'nemici

vol. I Pag.518 - Da ANTICLEPSIDRA a ANTICO (5 risultati)

l'antiquo valore / ne l'italici cor non è ancor morto. boccaccio, dee

, / poi che hai data matera al cor doglioso / ond'io vado pensoso,

nel sembiante, / serba filli nel cor l'antico gielo. manzoni,

, 22-158: ahi nerina! in cor mi regna / l'antico amor.

l'antica moglie, / che di conforme cor gli ha data il cielo. idem

vol. I Pag.521 - Da ANTIDINASTICO a ANTIFONA (1 risultato)

, i-4-158: come fa 'n cor colui, al qual è imposta / l'

vol. I Pag.532 - Da ANTROPONIMIA a ANZI (2 risultati)

67-9: amor, perché me desti nel cor tanta dolceza, / da puoi che

, anzi che mai / faccia del cor, quant'ei vive, partita. maestro

vol. I Pag.533 - Da ANZIANATICO a AORISTO (1 risultato)

e in sue lente / parole il cor si spazia come in un canto aonio.

vol. I Pag.535 - Da APELIOTA a APERTO (2 risultati)

bella rosa, / già che serbo nel cor l'acuta spina, / io volentier

calici / e del mèle futuro in cor s'allegrano. arici, 73: come

vol. I Pag.545 - Da APPADIGLION ARE a APPAIATO (2 risultati)

/ che di forme e di suoni il cor s'appaga; / o primavera de

ariosto, 1-1-293: che tal mercè, cor mio, ti si prepara, /

vol. I Pag.546 - Da APPAIATOIO a APPALTO (3 risultati)

, che viene / di mezzo il cor, che gran doglia appalesa. giov.

, ti scovrirei / un pensier che nel cor gran tempo ascondo. m. adriani

a me rileva / l'appalesarti quanto in cor diverso / io son per te dalla

vol. I Pag.550 - Da APPARECCHIATA a APPARECCHIO (1 risultato)

che l'ira è su montata e nel cor hasegnorìa, / crudeltate è apparecchiata de

vol. I Pag.553 - Da APPARIGLIARE a APPARIRE (2 risultati)

me di tal virtute, / che 'l cor ne trema che di fuori appare.

oppone. / il marchio ond'è il cor scolto / lascia apparir nel volto.

vol. I Pag.554 - Da APPARISCENTE a APPARTAMENTO (1 risultato)

sale, iii-236: se del mio cor furato appar convinta, / si castighi

vol. I Pag.559 - Da APPELLATO a APPENA (1 risultato)

sua come un appello / mi sonò in cor della mia stessa vita. manzini,

vol. I Pag.562 - Da APPESANTITO a APPETIRE (1 risultato)

cortonesi cittadini / fe'che nacque nel cor grand'appetenza / della mission per lor

vol. I Pag.565 - Da APPIACEVOLITO a APPIASTRICCICATO (1 risultato)

polve / sarà converso, e 'n cor superbo appiani / ogni pensier che di

vol. I Pag.571 - Da APPIETTO a APPIGLIATO (1 risultato)

volte. michelangelo, 218-9: nel cor ch'è più capace più s'appiglia,

vol. I Pag.576 - Da APPODERAMENTO a APPOGGIARE (1 risultato)

voi [donne gentili] e tenèr lo cor meo, / che a lei come

vol. I Pag.582 - Da APPOZZARE a APPRENDERE (2 risultati)

i-138: la lotta / sanguinosa del cor che un vero apprende / terribile a ridir

tempo verrà che fitto / terrà suo cor per amor di virtù te. fatti

vol. I Pag.583 - Da APPRENDEVOLE a APPRENSIONE (3 risultati)

): foco d'amore 'n gentil cor s'apprende / corno vertute in petra preziosa

, 5-100: amor, ch'ai cor gentil ratto s'apprende, / prese costui

, una suprema / sconfinata tristezza al cor s'apprende. bertacchi, v-372:

vol. I Pag.584 - Da APPREN SIONIRE a APPRESO (1 risultato)

, 22-131: sì che 'l tuo cor quantunque può, giocondo / s'appresenti alla

vol. I Pag.585 - Da APPRESSAMENTO a APPRESSO (1 risultato)

, 475: allor sentii ne 'l cor novo desire / d'appressare a la sua

vol. I Pag.594 - Da APPUNTARE a APPUNTATURA (1 risultato)

il cor tace / e tutta perde del desio la

vol. I Pag.596 - Da APPUNTONARE a APRILE (2 risultati)

valle / andrai, dov'è il mio cor, ch'è sempre aprica, /

canto /... i commoverammi il cor. idem, i-1124: la vista

vol. I Pag.598 - Da APRIRE a APRIRE (1 risultato)

m'aperse il petto, e 'l cor prese con mano, / dicendo a me

vol. I Pag.599 - Da APRIRE a APRIRE (4 risultati)

sezza'sospiro / entro 'n quel cor che i belli occhi ferirò / quando li

: -figlia sì come il centro / del cor più volte dal tuo dolce figlio /

più destre / apre a lei del suo cor l'alto cordoglio. / ma non

svelato, / io quello del mio cor mai non gli apersi. baldini, i-264

vol. I Pag.601 - Da APRISCATOLE a APROCHEILO (1 risultato)

/ ove amor co'begli occhi il cor m'aperse. boccaccio, dee.,

vol. I Pag.617 - Da ARCAISMO a ARCANO (1 risultato)

sopra dai nuvoli neri, e la del cor più volte dal tuo dolce figlio / saettato

vol. I Pag.618 - Da ARCARE a ARCHEGETE (1 risultato)

archi, / che m'han passato 'l cor. albertano volgar., i-193:

vol. I Pag.624 - Da ARCHITTERIGIO a ARCI (1 risultato)

figlia, sì come il centro / del cor più = > voce dotta,

vol. I Pag.627 - Da ARCIFANFANO a ARCIONE (1 risultato)

, iii-3-20: io non so che nel cor quel fiero arcieri / m'ha saettato

vol. I Pag.628 - Da ARCIONE a ARCIVESCOVO (1 risultato)

arcipressi foschi / e l'ansia il cor mi punge. idem, ii-569:

vol. I Pag.629 - Da ARCIVESSILLIFERO a ARCO (3 risultati)

fervor suo arco tenne, / saietta 'l cor, tutto l'ac- cenne / del

che si rammenta / che 'n gentil cor ma'suo colpo non perde. caro,

ardenti strali / mandare io voglio il vampeggiante cor. d'annunzio, iv-2-640: egli

vol. I Pag.633 - Da ARCTOSTAFILO a ARDENTE (1 risultato)

bùgnole sale, iii-236: se del mio cor furato appar convinta, / si castighi

vol. I Pag.634 - Da ARDENTEMENTE a ARDERE (1 risultato)

191): molti furono che la forza cor porale e la bellezza,

vol. I Pag.635 - Da ARDERE a ARDERE (7 risultati)

, 1-41: pensier dicea, che 'l cor m'agghiacci ed ardi. caro,

: la bella donna, ch'ogni cor più casto / arder credeva ad un

per odor spirava ardori, / ed ogni cor fra quelle nevi ardea. foscolo,

che mi dicesse queste parole: 'vide cor tuum \ idem, vita nuova,

rabida fera, / che il cor sente da febre oppresso e vinto; /

spaventò / fermò l'andare, e il cor le venne meno. settembrini, 1-239

più loco, / che mesuratamente il mio cor arda, / ma che sua parte

vol. I Pag.636 - Da ARDESIA a ARDIRE (1 risultato)

, 2-131: e tanto buono ardire al cor

vol. I Pag.638 - Da ARDITORE a ARDORE (2 risultati)

l'infinito affetto / che governa il cor mio, se non l'avesse / fatto

e la noia / riman sol nei cor di gelo. -bollore.

vol. I Pag.639 - Da ARDUAMENTE a AREA (4 risultati)

odor spirava ardori, / ed ogni cor fra quelle nevi ardea. sempronio,

2-18: l'ardor di marte ine'cor giovenili / s'affige, e quelli

, 20-150: da te, mio cor, quest'ultimo / spirto, e l'

l'amor monta con ardura, / lo cor par che se fenda con coltello

vol. I Pag.642 - Da AREOPAGITICO a ARGEMONIA (1 risultato)

intorno ai due perni e sostiene una corda cor rente. idem [s

vol. I Pag.644 - Da ARGENTINO a ARGENTO (1 risultato)

volentieri ascolto / e m'empie il cor di melodia divina, / ch'ha la

vol. I Pag.650 - Da ARGOMENTOSO a ARGUTO (1 risultato)

sibili canori / gioia stillan ch'ai cor dolce s'infonde. marino, 7-30:

vol. I Pag.652 - Da ARIA a ARIA (1 risultato)

lagrimando sfogo / di dolorosa nebbia il cor condenso, / alor ch'i'miro e

vol. I Pag.655 - Da ARIDIRE a ARIDORESISTENTE (1 risultato)

ha nel sembiante / serba filli nel cor l'antico gielo. settembrini, 1-271:

vol. I Pag.660 - Da ARISTOTELICO a ARLECCHINO (2 risultati)

spesso, quand'io volgoli, / il cor mi passa una pungente aristula. marino

beffarti dalla gente / non sento al cor una pungente aristola. = lat

vol. I Pag.662 - Da ARMA a ARMA (1 risultato)

ne tarmi prime / fosse, in cor generoso, ardente e dolce / il desio

vol. I Pag.663 - Da ARMA a ARMA (1 risultato)

arme? / lasciar più tosto trarmi il cor del petto? caro, 7-61:

vol. I Pag.665 - Da ARMAMENTO a ARMARE (1 risultato)

chiabrera, 3-3-33: pure il tenero cor arma d'asprezza / il grave rischio.

vol. I Pag.666 - Da ARMARIA a ARMATO (1 risultato)

corso; / per che l'armato cor da nulla è morso. marino,

vol. I Pag.669 - Da ARMEGGIO a ARMENTO (1 risultato)

innocente si giace, / vedendo, al cor mi riede / quella del suo pensier

vol. I Pag.671 - Da ARMO a ARMONIA (2 risultati)

aria un'armonia / ch'ogn'egro cor farla sano e contento / di soavi stromenti

vari e vivi, / che il cor, la vista, e lo intelletto appaga

vol. I Pag.673 - Da ARMONISTA a ARNESE (1 risultato)

mia? / e l'intima del cor tuo melodia / a chi armonizzi ne *

vol. I Pag.679 - Da ARRABBIATURA a ARRAMPICARE (1 risultato)

fatt'ha digiuna, / e impresso il cor dell'arrabbiata voglia, / torna a

vol. I Pag.684 - Da ARRENDEVOLE a ARRESTARE (1 risultato)

sannazaro, 8-130: e se 'l cor misero / non può gioir,

vol. I Pag.688 - Da ARRICCIATO a ARRICCIOLATO (1 risultato)

pulci, 27-270: parve che 'l cor gli passassi uno stecco / e che

vol. I Pag.690 - Da ARRINGO a ARRISO (1 risultato)

: hawi i molossi fieri / arrischiati e cor renti. segneri, iii-3-163

vol. I Pag.691 - Da ARRIVABILE a ARRIVARE (1 risultato)

vari e vivi, / che il cor, la vista, e lo intelletto appaga

vol. I Pag.693 - Da ARROBBIARE a ARROGANTEMENTE (1 risultato)

arrogante, / s'imperio nel mio cor s'aveva assunto. bandello, 1-4 (

vol. I Pag.702 - Da ARRUFFONE a ARSENALE (2 risultati)

il sereno, / ogni donna dal cor bandisca e fughe / il fiero orgoglio.

tassoni, n-n: ma un petto senza cor, che l'aria teme, /

vol. I Pag.708 - Da ARTEFARE a ARTEFICE (1 risultato)

e sparte. / ond'il mio cor, che di sua man desia /

vol. I Pag.726 - Da ASCIUTTORE a ASCOLTARE (1 risultato)

strepitoso tuono / gli orecchi e 'l cor degli ascoltanti offende. loredano,

vol. I Pag.727 - Da ASCOLTATO a ASCONDERE (1 risultato)

sorella non ascose / quanto avea nel cor fissa bradamante. idem, 43-63:

vol. I Pag.728 - Da ASCONDIGLIO a ASCRIVERE (5 risultati)

, 238-2: tra 'l foco e 'l cor di ghiaccio un vel s'asconde,

cose, / c'ho portate nel cor gran tempo ascose. boccaccio, i-153:

/ fugge la bocca ed ha nel cor ricetto. sempronio, iii-213: con

, 15: spesso i pensier del cor più ascosi, / cui tu spiegar con

da le sedi ascose / partono del mio cor leggieri e pronti. ojetti, i-673

vol. I Pag.734 - Da ASINTOTICO a ASOLO (1 risultato)

, iv-21 (5-19): così lo cor, ch'è fatto da natura /

vol. I Pag.735 - Da ASOLO a ASPERGILLO (1 risultato)

... / ogni più crudo cor dovrian far pio / di drago e d'

vol. I Pag.737 - Da ASPETTARE a ASPETTARE (3 risultati)

si mova, / e vegna dentro al cor, che lei aspetta, / gentil

, / che 'n mezzo del suo cor s'avea formata, / in ogni parte

: i'vidi, e anco il cor me n'accapriccia, / uno aspettar così

vol. I Pag.739 - Da ASPETTO a ASPIDIOTO (1 risultato)

o guardi, / con tenere lusinghe il cor ti pieghi: / ma sprezza i

vol. I Pag.740 - Da ASPIDISTRA a ASPIRAZIONE (2 risultati)

, / ove quasi in suo centro il cor s'aggira. / quivi amor certo

cielo aspira, e l'ala e il cor gli manca / a tanta altezza.

vol. I Pag.742 - Da ASPREZZA a ASPRO (1 risultato)

più d'aspro diamante / ricinto il cor. idem, 14-73: a piè del

vol. I Pag.744 - Da ASPRO a ASSAGGIARE (2 risultati)

/ non cade mai en tristizia lo cor che t'ha assaiato. / o

amor consumativo, / amor conservativo del cor che t'ha albergato! colombini, i-33

vol. I Pag.747 - Da ASSALITO a ASSALTARE (3 risultati)

faville / che 'l foco del mio cor fanno immortale. boccaccio, iv-31: le

giammai / verso il misero amante il cor t'assalse / mentre vivesti? idem

qual pensiero / verso te finalmente il cor m'assale? / non so se il

vol. I Pag.749 - Da ASSAPO a ASSASSINIO (1 risultato)

intelligenza, 4: discese nel meo cor sì come manna / amor, soave

vol. I Pag.754 - Da ASSEGNATAMENTE a ASSEGNATO (1 risultato)

longa a balestrare / ed assegnare al cor ch'è pudico. 9.

vol. I Pag.756 - Da ASSEMBRAGLI a ASSEMPIO (1 risultato)

giacomo da lentini, 2-13: in cor par ch'eo vi porti / pinta

vol. I Pag.758 - Da ASSENTAZIONE a ASSENZA (1 risultato)

servitù vada in obblio, / il cor lasso con voi, che non è mio

vol. I Pag.761 - Da ASSESSORIA a ASSETTAMENTO (2 risultati)

: / bevver le labra e il cor resta assetato, / baciai le rose e

/ baciai le rose e sento al cor le spine. segneri, iii-2-99: riposta

vol. I Pag.764 - Da ASSICURARE a ASSICURARE (1 risultato)

idem, ii-438: i'sento nel cor un penserò / che fa tremar la mente

vol. I Pag.765 - Da ASSICURATA a ASSICURAZIONE (2 risultati)

mi'coraggio cotanto disia, / ma 'l cor mi dice pur d'assicurare, /

t'incresce di veder morire / lo cor che tu m'hai tolto, / amor

vol. I Pag.766 - Da ASSIDENZA a ASSIDERE (1 risultato)

sta come un forsennato, e 'l cor gli assidera, / e gli s'aghiaccia

vol. I Pag.767 - Da ASSIDRIRE a ASSIEPATO (1 risultato)

: dall'altro lato / tutti d'un cor con assiepati scudi, / gli achei

vol. I Pag.773 - Da ASSOCIAZIONISTA a ASSOLCATO (2 risultati)

mi dicono [i teologi] che la cor ruzione dell'uomo consistè nella

: di valli adamantini / cigne i cor la virtude: / ma tu [il

vol. I Pag.783 - Da ASSUMIBILE a ASSUNTO (1 risultato)

arrogante, / s'imperio nel mio cor s'avea assunto. guicciardini, 11-102

vol. I Pag.796 - Da ASTUZIATO a ATEISMO (1 risultato)

., 2-43: ogni altro pensier dal cor mi rube, / fuor che d'

vol. I Pag.804 - Da ATTACCARE a ATTACCARE (2 risultati)

pensar non campo, / ch'amore 'n cor m'attacca. vasari, i-167:

. monti, 13-431: tali ardendo nel cor di porsi a morte / co'ferri

vol. I Pag.806 - Da ATTACCHINO a ATTALENTARE (1 risultato)

cosa dura e grave / abbellisce lo cor e attalenta, / no gli è nessuna

vol. I Pag.810 - Da ATTEMPERATO a ATTENDERE (1 risultato)

venir meno / a questo punto al cor che tanto v'ama, / poi

vol. I Pag.812 - Da ATTENTAMENTE a ATTENTARE (1 risultato)

ai gran velli, / con fermo cor mi v'attenea sospeso. tozzi, ii-388

vol. I Pag.816 - Da ATTERRATA a ATTESO (1 risultato)

lengua ha posta en cielo, lo cor è atterrenato. darelli, 1-75

vol. I Pag.824 - Da ATTO a ATTO (2 risultati)

tasso, 17-49: non è degno un cor villano, o bella / saettatrice,

, / con quel fero desio ch'ai cor s'accese, / mirando gli atti

vol. I Pag.826 - Da ATTOCCAMENTO a ATTORCERE (1 risultato)

/ quasi perduto e morto, / il cor s'abban donò. verga

vol. I Pag.828 - Da ATTORNIARE a ATTORTIGLIARE (1 risultato)

). petrarca, 139-5: il cor che mal suo grado a tomo mando,

vol. I Pag.835 - Da ATTRIBUTO a ATTRITAMENTO (3 risultati)

, / che sua sembianza ancor nel cor me atrista. lorenzo de'medici, i-161

, iii-276: quanto più invidia il cor t'ange ed attrista. marino, 7-62

attristan gli occhi miei, / e 'l cor di tante quant'al mondo sono.

vol. I Pag.836 - Da ATTRITARE a ATTUALE (1 risultato)

alcuno? bruno, 3-364: il cor attrito mi rendeste sano. monti,

vol. I Pag.839 - Da ATTUTIMENTO a AUDACEMENTE (3 risultati)

bella gioia, sento / tant'a lo cor, che de dolzor m'aucide

senza pari in terra / gli audacissimi cor, le forze estreme, / parturiscono colpi

commossa face; / né capendo nel cor gonfiato e pregno, / per gli occhi

vol. I Pag.840 - Da AUDACIA a AUDITORE (1 risultato)

, 34-96: e m'adolza lo cor sovente audire / la fermezza e l'ardire

vol. I Pag.841 - Da AUDITORIO a AUGNATO (2 risultati)

augel che pia, / lo meo cor piange e cria. latini, ii-81:

2-45: e tu pur suoli al cor gentile, amore, / riparar come augello

vol. I Pag.842 - Da AUGNATURA a AUGURE (1 risultato)

, indissolubil nodo / auguri ai vostri cor volgar cantore; / nostra nobile musa

vol. I Pag.844 - Da AULEDO a AUMENTARE (2 risultati)

e la saggina, / subitamente del mio cor rapina / tu fai. idem,

21-2: del molto olor ch'ai cor m'entrò basciando / quel prezioso fior

vol. I Pag.846 - Da AURA a AUREO (3 risultati)

sublime e insana, / che il cor ci nutrì e in ampi sonni acqueti,

sì caro monile, / che ogni cor addolcisce. idem, 296-7: invide

avete, / perché tessano al cor la bella rete / con l'auree fila

vol. I Pag.848 - Da AURICOLARE a AURORA (1 risultato)

invita, / dentro dal petto el cor mi raserena, / vegendo uscir l'aurora

vol. I Pag.851 - Da AUSTORIO a AUSTRO (1 risultato)

musccttola, iii-388: percossa il cor da'numi stigi / sdegnò plebe infedel

vol. I Pag.861 - Da AUTORITARIO a AUTORIZZARE (1 risultato)

re, ben ch'a pietade / tirato cor difficilmente pieghi, / pur compiacer la

vol. I Pag.864 - Da AUXANOMETRO a AVAMPOSTO (1 risultato)

avaccia o allenta / il battito del cor, per un baleno / d'un vago

vol. I Pag.866 - Da AVANTICAMERA a AVANTIDETTO (1 risultato)

s'alcun dolce mai / ebbe 'l cor tristo. boccaccio, dee., 1-3

vol. I Pag.868 - Da AVANZARE a AVANZARE (1 risultato)

tenere sembianze, / canuto senno e cor virile ascondi, / e già ne l'

vol. I Pag.871 - Da AVARAMENTE a AVARO (2 risultati)

l'agricoltura / avaramente avea il suo cor messo. varchi, 23-18: fanno

m'è sì; ma via più il cor mi preme / che 'l mio candido

vol. I Pag.874 - Da AVENTINO a AVERE (1 risultato)

/ mi piacque assai che intorno al cor avei. machiavelli, 864: subito

vol. I Pag.875 - Da AVERE a AVERE (1 risultato)

, / et ogni laccio onde 'l mio cor è avinto. pulci, 21-82:

vol. I Pag.876 - Da AVERE a AVERE (1 risultato)

3-81: ora nessuno / abbia a cor più di me la cura mia. firenzuola

vol. I Pag.877 - Da AVERE a AVERLA (1 risultato)

petrarca, 21-3: v'aggio proferto il cor; ma voi non piace / mirar

vol. I Pag.878 - Da AVERNALE a AVIDO (1 risultato)

lui saetti, / men può nel cor superbo amor di donna / ch'avidità d'

vol. I Pag.879 - Da AVIERE a AVOGADORE (1 risultato)

luce; / ti consacro il mio cor, eccelsa mano, / che m'avocaste

vol. I Pag.882 - Da AVVALLATURA a AVVAMPARE (4 risultati)

a'rischi della via selvaggia / il cor le avvalorava alta promessa. zanella,

: sì dolci stanno / nel mio cor le faville e 'l chiaro lampo / che

, e foco / m'accese il cor di refrigerio pieno; / s'un giorno

79: a me fiamma cotanto il cor conquide, / che avvampo io sol

vol. I Pag.883 - Da AVVAMPATO a AVVEDERE (1 risultato)

/ ché 'l vostro foco tutto el cor m'avvampa. alamanni, 6-54: e

vol. I Pag.884 - Da AVVEDIMENTO a AVVEDUTO (1 risultato)

aminta. alfieri, 4: il cor s'è avvisto, / ch'a quel

vol. I Pag.886 - Da AVVELENATO a AVVENEVOLE (1 risultato)

fare, / la freccia avvelenata al cor giugnea / alla giovane dama. bandello,

vol. I Pag.887 - Da AVVENEVOLEZZA a AVVENIRE (1 risultato)

, / ove quasi in suo centro il cor s'aggira. dotti, iii-255:

vol. I Pag.889 - Da AVVENIRISMO a AVVENTARE (1 risultato)

, che mille / fiamme gli aventa al cor. idem, 233: la nera

vol. I Pag.893 - Da AVVENTURINA a AVVERARE (3 risultati)

: quanta dolcezza unquanco / fu in cor d'aventurosi amanti, accolta / tutta

e l'infelice / non deve il cor cangiar. varchi, 22-25: tanto

la dolente voce / per lo mezzo del cor fu saettata. = deriv

vol. I Pag.895 - Da AVVERSATO a AVVERSO (1 risultato)

da longa a balestrare / ed assegnare al cor ch'è pudico /...

vol. I Pag.903 - Da AVVINGHIARE a AVVISAMENTO (2 risultati)

/ et ogni laccio onde 'l mio cor è avinto. tasso, 2-64: l'

, / la mia vita al mio cor temprò le faci, / con lei seno

vol. I Pag.905 - Da AVVISATORE a AVVISO (1 risultato)

, 9-51 (i-248): di cor, di forza grande e d'intelletto,

vol. I Pag.907 - Da AVVITICCHIATO a AVVIZIARE (1 risultato)

umido. marino, 5-72: quasi cor de la selva un fonte ombroso / mormorando

vol. I Pag.909 - Da AVVOCATORE a AVVOLGERE (3 risultati)

cinto, / la mia vita al mio cor temprò le faci, / con lei

midabil possa, / e fulmina nel cor l'invitta cura, / quante volte

23-95: morte mi s'era intorno al cor avolta. boccaccio, i-179: i

vol. I Pag.918 - Da B a BABBAGIGI (1 risultato)

taddeo somiglia un b: / un vero cor contento, un mestolone. fornaciari,

vol. I Pag.930 - Da BACIARE a BACIARE (1 risultato)

nella bocca; / quella dolcezza ancor nel cor mi tocca. s. degli

vol. I Pag.936 - Da BADA a BADARE (1 risultato)

sento, là stando ove il mio cor più bada, / temendo ch'altro

vol. I Pag.941 - Da BAGAGLIONE a BAGATTELLA (1 risultato)

albero spinoso tutto simile nel tronco, nella cor teccia e nei rami al

vol. II Pag.3 - Da BALDANZEGGIARE a BALDEZZA (2 risultati)

/ ch'io non stimava alcun di cor sì saldo, / che me l'avesse

l'indole feroce, / il duro cor, la baldanzosa voce. parini,

vol. II Pag.4 - Da BALDIGRARO a BALDRACCA (1 risultato)

com'io solea, né sento al cor quel caldo, / che scemato giamai non

vol. II Pag.6 - Da BALENATO a BALENIO (1 risultato)

gioia un improvviso raggio / nel mio cor balenava. manzoni. pr. sp.

vol. II Pag.8 - Da BALESTRA a BALESTRARE (1 risultato)

longa a balestrare / ed assegnare al cor ch'è pudico; / la man che

vol. II Pag.11 - Da BALIAGGIO a BALIATO (2 risultati)

, / poi che averlo il tuo cor tanto desia. bembo, 5-2-11: quelli

questo /... / poter dal cor cacciar caso molesto / con allegrezza;

vol. II Pag.12 - Da BALILLA a BALISTICO (1 risultato)

barberino, 53: non dica nel suo cor: * lo mio marito /

vol. II Pag.15 - Da BALLATA a BALLATOIO (2 risultati)

/ la qual m'ha tolto il cor per suo valore. idem, conv.

dolce ballatétta, / a chi sente nel cor quel che sento io. andrea da

vol. II Pag.25 - Da BALZANO a BALZARE (3 risultati)

/ l'animo sì, che il cor mi balza in petto. rolli, 550

, / brilla il guardo e balza il cor. tornielli, 496: o caro

arrivo, o signore, / balzommi il cor nel petto. ecco, diss'io

vol. II Pag.57 - Da BARBAIA a BARBARESCO (1 risultato)

poi ch'amore / s'è barbato nel cor, a che fatica / si può

vol. II Pag.59 - Da BARBARISTA a BARBARO (2 risultati)

chiabrera, 397: qual fia barbaro cor, che non ammiri / le tue

a l'affannate menti; / né cor la scizia ha barbaro cotanto, /

vol. II Pag.60 - Da BARBARO a BARBASSORO (2 risultati)

momento / che in due divide un cor. manzoni, pr. sp.,

ii-40: pur troppo sento / rimorso al cor; ma sai di che? d'

vol. II Pag.67 - Da BARCA a BARCHEGGIARE (1 risultato)

-mandare in cor nova glia senza barca: rendere cornuto

vol. II Pag.76 - Da BARNAGGIO a BAROCCO (1 risultato)

altero barnaggio, / ed ha 'l cor saggio in fina canoscenza. intelligenza, 184

vol. II Pag.91 - Da BASSO a BASSO (3 risultati)

la vii plebe si mostri e di cor basso, / non vi maravigliate, ché

: ma non ho già sì basso cor che basti / mobilità di femmina a

femenile. alfieri, 1-17: dal cor ti svelli il sospettar non tuo:

vol. II Pag.93 - Da BASSO a BASSOFONDO (1 risultato)

.. / v'aggio proferto il cor; ma voi non piace / mirar sì

vol. II Pag.97 - Da BASTARE a BASTARE (1 risultato)

vergogna ebbi di me, ch'ai cor gentile / basta ben tanto, ed altro

vol. II Pag.98 - Da BASTASO a BASTEVOLE (1 risultato)

sua madre. alfieri, vii-42: cor non mi basta / or d'ingannarti,

vol. II Pag.99 - Da BASTEVOLEZZA a BASTIONATO (1 risultato)

e ancora lungo la bastionata, il richiamo cor reva nella notte. -

vol. II Pag.105 - Da BATOSTARE a BATTAGLIA (2 risultati)

/ gli stava, e, pieno il cor d'alta vendetta, / tidéo.

iv-216 (91-10): 'l dolente cor mio / piangendo ha di sospiri una

vol. II Pag.109 - Da BATTENTATURA a BATTERE (2 risultati)

, inf., 18-36: vidi demon cor nuti con gran ferze,

uscio, / a baccante simil, col cor battente. 4. pioggia battente

vol. II Pag.111 - Da BATTERE a BATTERE (2 risultati)

, 10 spiritò / si stringe al cor; l'aita, / l'agita,

contendo, / che dicevi, o mio cor, che si partia / quella per

vol. II Pag.127 - Da BAVAGLIA a BAVARO (1 risultato)

bavarétto / m'avean rapito il cor! = deriv. da bavero

vol. II Pag.131 - Da BDELLEPITECO a BEATIFICANTE (1 risultato)

pascoli, 49: dice, e il cor s'è beato. mezzogiorno / dal

vol. II Pag.134 - Da BEATORE a BECCACCINO (3 risultati)

per volerlo audire, / certo lo cor de'sospiri mi dice / che lagrimando

cui sante piaghe / prego ch'appaghe il cor, vera beatrice. poliziano, i-2-3

disegna. idem, iii-1-465: tale nel cor profondo io vedo e voglio / la

vol. II Pag.139 - Da BECCHIONI a BECCO (1 risultato)

vecchi sotterra. casti, 22-78: il cor riempì d'alto spavento / a quei

vol. II Pag.147 - Da BELGIOINO a BELLATORE (1 risultato)

: che sempre stringe / all'uomo il cor dogliosamente, ancora / ch'estranio sia

vol. II Pag.148 - Da BELLATRICE a BELLEZZA (1 risultato)

22-6 (55): subito il cor mi prese / colle bellezze ch'à nel

vol. II Pag.150 - Da BELLEZZA DI UN GIORNO a BELLICONE (1 risultato)

narrar gli effetti, / che nel mio cor gli occhi soavi fanno: / tutti

vol. II Pag.153 - Da BELLO a BELLO (1 risultato)

alfieri, 1-5: ardito, umano cor, nobil fierezza, / sublime ingegno,

vol. II Pag.158 - Da BELTRESCA a BEMBESCO (2 risultati)

o guardi, / con tenere lusinghe il cor ti pieghi. battista, i-418:

/ ch'ancor fuggendo mostra il cor gentile, / e minacciosa e lenta

vol. II Pag.161 - Da BENDAGGIO a BENE (2 risultati)

, / lagrime gli occhi e 'l cor sospiri e doglia. tasso, 2-70:

, senza lume, / nel mio cor ne vede, e 'n più queste piume

vol. II Pag.165 - Da BENE a BENE (2 risultati)

le gioie d'amore, al cor figura / il fugace mio ben fugace il

! / e sembra fatto per il mio cor doglio. d'annunzio,

vol. II Pag.175 - Da BENIGNAMENTE a BENIGNO (1 risultato)

, / el qual da me lontan mie cor ardea. petrarca, 23-135:

vol. II Pag.177 - Da BENNETTITALI a BENVEDUTO (2 risultati)

: l'odio non cape in cor di padre, il credi; / ma

paté inganno, / che nel profondo cor penetra e vede, / e ovunque sieno

vol. II Pag.181 - Da BERE a BERE (2 risultati)

: / bewer le labra e il cor resta assetato, / baciai le rose e

, / baciai le rose e sento al cor le spine. redi, 16-i-16:

vol. II Pag.187 - Da BERRETTA DA PRETE a BERRETTO (1 risultato)

chi ti caverebbe / più volentieri il cor che la berretta. baretti, 2-259:

vol. II Pag.193 - Da BESTEMMIABILE a BESTEMMIARE (1 risultato)

/ pesante di molt'oro; e in cor gioiendo, / spregerà le bestemmie imprecatrici

vol. II Pag.207 - Da BIANCO a BIANCO (1 risultato)

bianco, / men passion di lui nel cor non sente. guarini, 234

vol. II Pag.212 - Da BIASCICATORE a BIASIMEVOLE (2 risultati)

non però quel giorno / con certo cor giammai, fra tante ambasce, / quel

; non ardi / di biasimevole amore in cor, com'io; / dell'uccisore

vol. II Pag.222 - Da BIETOLOSO a BIFLUENZA (1 risultato)

, sf. divisione in due di una cor rente fluviale (anche glaciale

vol. II Pag.233 - Da BILANCIO a BILE (1 risultato)

la bile / che mi bollìa nel cor. foscolo, vii-128: alcuni pensieri profondi

vol. II Pag.235 - Da BILICIANINA a BILIORSA (1 risultato)

bilinguismo, sm. uso contemporaneo e cor rente di due lingue da

vol. II Pag.238 - Da BINATO a BINOMIO (1 risultato)

/ di costernati palpiti / l'inerme cor sentì. pascoli, 1477: l'uom

vol. II Pag.241 - Da BIONDINO a BIONDO (2 risultati)

son sì dilettosi, / che 'l cor mi strugge come cera foco. petrarca

tenere sembianze, / canuto senno e cor virile ascondi. idem, a minta

vol. II Pag.242 - Da BIONDONE a BIPEDE (1 risultato)

/ bipartito in due fiumi / il cor spargete. marchetti, 2-82: l'afflitta

vol. II Pag.243 - Da BIPENDOLO a BIRBANTE (1 risultato)

, 226: par che non osi il cor né la man possa / levar questa

vol. II Pag.248 - Da BISBIGLIAMENTO a BISBIGLIONE (1 risultato)

pudor sulla virginea fronte, / e al cor, battuto da'tremendi amori, /

vol. II Pag.255 - Da BISOGNATARIO a BISOGNO (1 risultato)

mena vampo / e per dolore il cor se gli divide, / dicendo:

vol. II Pag.265 - Da BLADIANO a BLANDO (1 risultato)

t'avrei con lievi / modi blandito il cor. blanditòrio, agg. ant.

vol. II Pag.266 - Da BLANDULO a BLASONICO (1 risultato)

/ poi che hai data matera al cor doglioso / ond'io vado pensoso,

vol. II Pag.272 - Da BOBINA a BOCCA (1 risultato)

gel che m'era intorno al cor ristretto, / spirito e acqua fessi,

vol. II Pag.274 - Da BOCCA a BOCCA (1 risultato)

solo a solo, e far del tuo cor carta, / e dire a bocca

vol. II Pag.275 - Da BOCCA a BOCCA (1 risultato)

rider spesso con la bocca quando il cor piange. guicciardini, 17: fu alamanno

vol. II Pag.295 - Da BOLLITA a BOLLITO (4 risultati)

... si sentiva bollir il cor nel petto come presago che la sua

, 3-1031: qua vien significato il cor del furioso, dove, come in

. tassoni, 10-35: trema il cor come fronda; e tutto ornai /

ancor la bile / che mi bollìa nel cor. leopardi, ii-448: l'immaginazione

vol. II Pag.297 - Da BOLLOSITÀ a BOLOGNARE (1 risultato)

tradimento, / se pria temprato alquanto in cor lo sdegno / dal bollor primo io

vol. II Pag.313 - Da BORELLO a BORGHESE (1 risultato)

del fiume, i quali con il cor palpitante e con le membra scosse dai

vol. II Pag.315 - Da BORGOGNA a BORIA (1 risultato)

, 22-30: né mi diceva il cor che l'età verde / sarei dannato a

vol. II Pag.322 - Da BOSCATA a BOSCO (1 risultato)

vergogna ebbi di me, ch'ai cor gentile / basta ben tanto. idem

vol. II Pag.336 - Da BOVICIDA a BOZZA (1 risultato)

/ di vigore e di pace al cor m'infondi. abba, 1-156: quei

vol. II Pag.343 - Da BRACCIO a BRACCIO (3 risultati)

lorenzo de'medici, ii-69: fortificando il cor contra il terribile / impero di fortuna

. tasso, 6-i-82: anna, il cor vostro, voi non mi togliete,

, ahi come, o natura, il cor ti soffre / di strappar dalle braccia

vol. II Pag.351 - Da BRAGOTTO a BRAMANO (1 risultato)

, 27: onde una brama / in cor mi sorge di cantar gli antichi /

vol. II Pag.352 - Da BRAMANTE a BRAMITO (1 risultato)

sia disavvenente, / chèd io tanto del cor disio e bramo, / che picciol

vol. II Pag.353 - Da BRAMOSAMENTE a BRANCA (2 risultati)

148: bramosa voglia che 'l mio cor tormenta / mi fa prosuntuoso a voi

e con furore / o svelle il cor dal petto, o dalla pancia / trae

vol. II Pag.357 - Da BRANCORSINA a BRANDIRE (1 risultato)

. marino, 7-108: mostrando il cor fin ne le foglie espresso / preme

vol. II Pag.365 - Da BRENNA a BRETTO (1 risultato)

. luogo per uccellare, formato da un cor ridoio di alberi chiuso da

vol. II Pag.368 - Da BREVE a BREVETTATO (1 risultato)

tasso, 5-74: d'incerto cor, di gelosia dan segni / gli altri

vol. II Pag.377 - Da BRIGATA a BRIGATA (1 risultato)

/ par propio che del petto el cor me tiri. machiavelli, i-1116: pure

vol. II Pag.379 - Da BRIGLIADORO a BRIGOSO (1 risultato)

, ai forestieri. / l'amorevol mio cor non porta briglia. -tenere la

vol. II Pag.380 - Da BRIII a BRILLANTE (1 risultato)

vere, / per chi conosce il cor degli animali / e assurde filosofiche chimere.

vol. II Pag.381 - Da BRILLANTE a BRILLARE (3 risultati)

/ brilla il guardo e balza il cor. goldoni, v-749: libera la dichiaro

ch'io la sento ricordare, / il cor mi brilla e par che gli esca

, 7-18: aprir sentissi adone il cor nel petto / e gli spirti brillar

vol. II Pag.382 - Da BRILLARE a BRINA (1 risultato)

tetti; / né fa tremar 11 cor di giove il telo. sannazaro, 9-136

vol. II Pag.386 - Da BRIVIDORE a BROCCA (1 risultato)

tuo santo nome / religioso brivido / il cor mi scosse. nievo, 781:

vol. II Pag.396 - Da BRONZOLUTO a BRUCHIO (1 risultato)

dante, 56-33: più mi triema il cor qualora io penso / di lei in

vol. II Pag.406 - Da BRUNO a BRUNO (2 risultati)

, 591: ma sento ardermi in cor la luce bruna / de le pupille in

vii rabbia, iniquo zelo, / crudo cor, empio ingegno, strano ardire /

vol. II Pag.431 - Da BUFFONE a BUFFONEGGIARE (1 risultato)

acciò che vu ne abie li vostri cor seguri, / che queste non è fable

vol. II Pag.436 - Da BUGNONE a BUIO (1 risultato)

: l'improvvisa vista / sino al cor lo colpì, siccome un vivo / raggio

vol. II Pag.437 - Da BUIORE a BULBO (1 risultato)

pensiero, / la paura dentro il cor. -incoscienza. tombari,

vol. II Pag.440 - Da BULLONE a BUONANIMA (1 risultato)

. girolamo volgar., 1-17: la cor mata. bandello

vol. II Pag.442 - Da BUONINCONTRO a BUONO (1 risultato)

resta, / ed ho dentro dal cor fiama sì desta, / che del guazoso

vol. II Pag.449 - Da BUONO a BUONO (1 risultato)

la sventura, ei dona ancora / il cor di sostenerla. idem, pr.

vol. II Pag.477 - Da CACCIA a CACCIA (1 risultato)

rincrescermi. carducci, 530: questo cor, questa piaga e la filaccia /

vol. II Pag.479 - Da CACCIALEPRE a CACCIARE (2 risultati)

la qual mi pare / che del cor cacci ogni passione amara. paolo da

, 485: teme alla vita il cor nel tristo petto, / né delle cose

vol. II Pag.480 - Da CACCIARE a CACCIARE (2 risultati)

, / che spesso il giorno il cor m'arde ed agghiaccia. dante, inf

per le mondane colpe, e 'l cor mi morse, / e tanto inver me

vol. II Pag.481 - Da CACCIAREATTORE a CACCIASPOLETTA (1 risultato)

virtù frolle / perdono il colpo nel cor semivivo / di gente doppia come le

vol. II Pag.482 - Da CACCIATA a CACCIATORE (1 risultato)

/ così a voi servidore / [meo cor] tornò, che li degnaste perdonare

vol. II Pag.490 - Da CADERE a CADERE (1 risultato)

alla massaia / non piange il vecchio cor, come a noi grami: / ché

vol. II Pag.492 - Da CADERE a CADERE (1 risultato)

di subito ferita / si partiva dal cor che mi cadio, / cui non rimase

vol. II Pag.493 - Da CADERE a CADERE (1 risultato)

., 31-89: tanta riconoscenza il cor mi morse, / ch'io caddi vinto

vol. II Pag.494 - Da CADERE a CADERE (1 risultato)

onde morì l'ardire e la letizia nel cor di tutti.

vol. II Pag.495 - Da CADERE a CADETTO (1 risultato)

cino, ii-560: lasso! ché nel cor vostro non dimora / pietate che del

vol. II Pag.503 - Da CAGIONATORE a CAGIONE (1 risultato)

volentier; ora nessuno / abbia a cor più di me la cura mia. idem

vol. II Pag.511 - Da CALAMEGGIARE a CALAMITA (2 risultati)

, facean torture, / perché del cor tra le cocenti arsure / apparissero ardenti

sé mi par sovrana, / ma cor è a ciò com'ferro a calamita.

vol. II Pag.515 - Da CALARE a CALARE (1 risultato)

/ e, se un istante sul cor ti pesa / la mia parola, cerca

vol. II Pag.516 - Da CALARE a CALARE (1 risultato)

monti, 16-228: qual crudivori lupi il cor ripieni / di molta gagliardìa, prostrato

vol. II Pag.519 - Da CALCABILE a CALCAGNO (1 risultato)

color cangia il codardo, e il cor mal fermo / non gli permette di tenersi

vol. II Pag.521 - Da CALCARE a CALCARE (1 risultato)

2-169: la maggior cura che sul cor gli calchi / è che fiammetta stia

vol. II Pag.522 - Da CALCARE a CALCATO (1 risultato)

e piove / per gran gioia dal cor lagrime pie. / prende barrin per

vol. II Pag.523 - Da CALCATOIO a CALCEDÒNIO (2 risultati)

ventola, / lungo le fosse a cor de'raperonzoli. / l'ellera sotto terra

4-260: con torvo ciglio e grosso cor la mira, / né cessa l'odio

vol. II Pag.525 - Da CALCINABILE a CALCINARE (1 risultato)

drento, / c'arso m'ha 'l cor nelle mie parti interne. biringuccio,

vol. II Pag.526 - Da CALCINATO a CALCIO (1 risultato)

marino, 5-105: fiamma di questo cor, sol di que- st'occhi,

vol. II Pag.536 - Da CALDO a CALDO (1 risultato)

caldo / scritto gli affetti del mio cor t'apersi, / che non saria

vol. II Pag.537 - Da CALDO a CALDO (1 risultato)

fieramente sospirava. tasso, 3-7: del cor l'abito altero / depone, e

vol. II Pag.538 - Da CALDO a CALDO (1 risultato)

il caldo, / anci il foco nel cor, che ha per ranaldo. bembo

vol. II Pag.541 - Da CALENDARISTA a CALERE (1 risultato)

, / che lo suo lato fino al cor

vol. II Pag.542 - Da CALESELLA a CALESSE (2 risultati)

che è tal cosa al mio cor avvenuta, / ch'a l'anima non

a far sempre immortale / questa legiadra in cor di tigre e d'orso?

vol. II Pag.546 - Da CALIDRA a CALIGINE (1 risultato)

dunque / sì temerario che in suo cor ti beffi / qualor partendo da sì

vol. II Pag.548 - Da CALLAIOLA a CALLE (1 risultato)

/ giunge al piacer vie più vivace un cor, / e dopo un fosco velo

vol. II Pag.561 - Da CALURA a CALVINISTA (1 risultato)

l'amor monta con ardura, / lo cor par che se fenda con coltello;

vol. II Pag.569 - Da CAMALDOLESE a CAMARILLA (1 risultato)

macedonio, i-24: ed io lo cor mutarsi / a que'colori sento;

vol. II Pag.572 - Da CAMBIARIO a CAMBIATORE (1 risultato)

volto, / vider tutti che 'l cor non avea lieto. -cambiato di

vol. II Pag.573 - Da CAMBIATORIO a CAMBIO (1 risultato)

amore, 247: per che 'l me'cor si chiar'ha / di non

vol. II Pag.584 - Da CAMICIAIO a CAMÌCIO (1 risultato)

xxvi-1-287: ma questa mi par arte di cor sari, / dove non

vol. II Pag.588 - Da CAMMINARE a CAMMINARE (1 risultato)

corte / tirato là dove l'alma il cor lassa. forteguerri, 28-74: vendichiamo

vol. II Pag.601 - Da CAMPARE a CAMPATO (3 risultati)

: / per bene amar -lo meo cor si ritene. rustico, vi-1-138 (12-3

io prego, donna mia, / lo cor gentile ch'è nel vostro core,

, / tanta dolcezza nel mio cor ne sento, / che mai più

vol. II Pag.605 - Da CAMPIRE a CAMPO (1 risultato)

del fante, che ferire / lo cor non mi potesse. 2.

vol. II Pag.608 - Da CAMPO a CAMPO (1 risultato)

a guardarle io scelsi, / il cor di quelli ch'io prendea tra i pochi

vol. II Pag.609 - Da CAMPO a CAMPO (1 risultato)

di far viva / pietà ne l'altrui cor con la sua morte! tasso,

vol. II Pag.625 - Da CANDIDO a CANDIFICARE (1 risultato)

innocente e candido / non mi sentissi il cor, / mi saria morte il vivere

vol. II Pag.628 - Da CANE a CANE (2 risultati)

fo chiamata cane, e potaremola chiamare cor canis, a ciò ch'ella è posta

e morde, / come ardeva il cor mio / tutto allor di dolcezza e di

vol. II Pag.631 - Da CANFORATA a CANGIARE (1 risultato)

65): non senta -lo meo cor tal fallimento, / né ho talento di

vol. II Pag.632 - Da CANGIARO a CANGURO (3 risultati)

cangia il codardo, e il cor mal fermo / non gli permette di tenersi

s'i'tremo, e vo col cor gelato, / qualor veggio cangiata sua figura

orlando a lei s'accosta / col cor tremante e con vista cangiata, /

vol. II Pag.633 - Da CANICHINO a CANINO (1 risultato)

i-150: verso 184, il latrato del cor... questa metafora è soverchiamente

vol. II Pag.637 - Da CANNABACEE a CANNAMELE (1 risultato)

intelligenza, 4: discese nel meo cor sì come manna / amor, soave

vol. II Pag.647 - Da CANONIZZATO a CANOTTIERA (1 risultato)

de laude, che nell'altare del cor de illustri poeti ed altri recitatori ave

vol. II Pag.651 - Da CANTARE a CANTARE (5 risultati)

ce invita, / dentro dal petto el cor mi ra- serena, / vegendo

a giovane cortese, / che tutto il cor m'accese, / fabri, d'

ersilia mia, ti cantano / nel cor diciasett'anni; / sulla tua nivea

speranze aeree / con lieto ritmo ne 'l cor mi cantano. panzini, ii-304:

/ dicon: « questo en cor te puni, ch'ètt'opo con nui

vol. II Pag.653 - Da CANTARE a CANTARELLO (1 risultato)

glie l'ho che 'l tu'cor nota. boccaccio, 1-53: avendo già

vol. II Pag.660 - Da CANTO a CANTO (1 risultato)

splendore, / quel potè a un cor gentil togliere amore. / e la speranza

vol. II Pag.662 - Da CANTO a CANTO (1 risultato)

fesse in grembo a dio / lo cor che 'n su tamici ancor si cola

vol. II Pag.663 - Da CANTO a CANTO (1 risultato)

che fosse al mondo, / fu nei cor de le giovani di tanto, /

vol. II Pag.666 - Da CANTONE a CANTORIA (1 risultato)

; / ma quei la distillò nel mio cor pria / che fu sommo cantor del

vol. II Pag.668 - Da CANUTIGLIA a CANUTO (1 risultato)

sì tenere sembianze / canuto senno e cor virile ascondi. tassoni, 1-2:

vol. II Pag.669 - Da CANUTOLA a CANZONE (1 risultato)

canz., 85: canzon, il cor mio lasso or mai se

vol. II Pag.670 - Da CANZONE a CANZONE (1 risultato)

riguardar le belle / carole, e in cor godea. finian la danza / tre

vol. II Pag.671 - Da CANZONELLA a CANZONIERE (1 risultato)

tu ragioni, / e che 'l mio cor tu sproni. sannazaro, 8-129:

vol. II Pag.685 - Da CAPIRE a CAPIRE (2 risultati)

: né capendo [lo sdegno] nel cor gonfiato e pregno, / per gli

/ s'io mi credea che in cor mortai giammai / tanta gioia capisse e tanto

vol. II Pag.687 - Da CAPITALE a CAPITALE (1 risultato)

e virtù frolle / perdono il colpo nel cor semivivo / di gente doppia come le

vol. II Pag.726 - Da CAPRA a CAPRATA (1 risultato)

anguillara, 4-90: ed or con cor intrepido e sicuro, / senza far altra

vol. II Pag.727 - Da CAPRATO a CAPRICCIO (1 risultato)

: 'io vidi, et anco il cor me n'accapriccia '; cioè la

vol. II Pag.735 - Da CARABO a CARACOLLO (1 risultato)

riguardar le belle / carole, e in cor godea. finian la danza / tre

vol. II Pag.745 - Da CARBONE a CARBONE (1 risultato)

-figur. boccaccio, vii-29: il cor, già carbon fatto in questo foco

vol. II Pag.750 - Da CARCERIERE a CARCHESIO (1 risultato)

terreno / di tal foco hai 'l cor pieno, / ch'altro più dolcemente

vol. II Pag.752 - Da CARDARE a CARDIALGIA (2 risultati)

cardenia bella, / mi balza il cor quando ogni donna scorgo / spero che

dum ex aliquo timore aut dolore afficitur cor enim graeci xapstav vocant ». cfr.

vol. II Pag.755 - Da CARDINO a CARDIOSCLEROSI (1 risultato)

dorò xriq xap8£a <; quod quasi cor hominem totmn, ita ille cuneus ianuam

vol. II Pag.758 - Da CARENAGGIO a CARESTIA (1 risultato)

ii-3: o tu che col tuo cor la tua carena / contra i perigli spignere

vol. II Pag.767 - Da CARICO a CARICO (5 risultati)

altra morte / e parte 'l cor nutrisco di veleno. bandello, 2-22 (

de l'antiche colpe carca / e col cor da pensier mondani involto. guidiccioni,

: e benché inique e carche il cor crudele / del veleno e del fiele de'

, in quest'onda che tanto il cor m'alletta / sommergendo le cure, il

m'alletta / sommergendo le cure, il cor ne scarco. d. bartoli,

vol. II Pag.771 - Da CARIOFILLINA a CARITÀ (1 risultato)

furor mondani, / e tocca il cor con divina scintilla. s. agostino volgar

vol. II Pag.780 - Da CARNE a CARNE (1 risultato)

d'annunzio, ii-528: ruggegli nel gran cor dante alighieri; / e però di

vol. II Pag.781 - Da CARNE a CARNE (1 risultato)

ogni miseri', a l'alma, al cor nemica, / ultimo degli afflitti e

vol. II Pag.786 - Da CARNEVALEGGIARE a CARNICCIO (1 risultato)

congregate persone più serie e ragguardevoli le quali cor nèa, scorza di cerro

vol. II Pag.788 - Da CARNOSO a CARO (1 risultato)

, la qual mi pare / che del cor cacci ogni passione amara. pulci,

vol. II Pag.809 - Da CARTA a CARTA (1 risultato)

estrema / che di tal privazione 'l cor sentiva, / la memoria sen fugge e

vol. II Pag.812 - Da CARTA a CARTA (1 risultato)

faccia le carte, / e ripresero cor dionisio e marte. -perdere la

vol. II Pag.829 - Da CASCARA a CASCARE (1 risultato)

20-84: sì gran dolore a mensola al cor venne, / che, nelle

vol. II Pag.844 - Da CASSA a CASSA (1 risultato)

di dio mercé; / tu fanne il cor contento; / ma ne comparti al

vol. II Pag.847 - Da CASSATA a CASSERUOLA (2 risultati)

l'alma... / chiamava il cor gridando: « or se'tu morto

loco stare? » / rispose 'l cor, ch'avea poco di vita, /

vol. II Pag.850 - Da CASSIDA a CASSO (1 risultato)

/ e nardo e timo ogni egro cor restaura, / abrotano, serpillo ed elicriso

vol. II Pag.861 - Da CASTO a CASTO (2 risultati)

di te piace, / e ch'ogni cor gentil fa casto e pio?

, i-262: glorioso garzon, che 'l cor mi pungi, / di castissimo amor

vol. II Pag.862 - Da CASTONE a CASTRAMETAZIONE (1 risultato)

e castissime parole, / che 'l cor mio brama e cole. tasso, 7-82

vol. II Pag.876 - Da CATELANO a CATENA (3 risultati)

mia bella catena / stringe il mio cor gentil pien di dolcezza. ariosto, 22-24

allor di forisena, / che del suo cor tenea le chiavi ancora; / ma

mora, / che sciolta sia dal cor quella catena, / che sciòr non puossi

vol. II Pag.885 - Da CATTABIGRHE a CATTEDRA (1 risultato)

suono puerile è breve oblìo / pel cor prestante che non ama il gioco /

vol. II Pag.906 - Da CAVALIERE a CAVALIERE (1 risultato)

xxxiv-98: e m'adolza lo cor sovente audire / la fermezza e l'

vol. II Pag.907 - Da CAVALIERE a CAVALIERE (1 risultato)

debbi a quella, / che nel suo cor sentia mille quadrella. castiglione, 99

vol. II Pag.922 - Da CAVARE a CAVARE (1 risultato)

chi ti caverebbe / più volentieri il cor che la berretta. alvaro, 9-221:

vol. II Pag.924 - Da CAVARE a CAVARE (1 risultato)

inzuccherata orsolina che gli aveva cavato il cor del corpo, colorir ed incarnar il

vol. II Pag.933 - Da CAVO a CAVOLFIORE (1 risultato)

avea ferito / dentro al cavo del cor, proprio a traverso. cellini, 727

vol. II Pag.944 - Da CEFALOPODI a CEFFO (1 risultato)

, / che nel viso e nel cor riman segnata. / ah, ulivier,

vol. II Pag.952 - Da CELIDONIA a CELLA (2 risultati)

mezza notte in qualche cella fredda nel cor del verno, o sotto un monte

valor segno, / dolce del mio cor chiave? s. caterina da siena,

vol. II Pag.961 - Da CENCRO a CENERE (1 risultato)

/ tutte son serpi, ond'ogni cor spaventa. / dipse, anfisbene e

vol. II Pag.962 - Da CENERENTE a CENERINA (2 risultati)

, 14: poiché mi splend'al cor sì bella fiamma, / e mi

tasso, 7-22: se in vita il cor misero fue, / sia lo spirito

vol. II Pag.963 - Da CENERINO a CENNO (1 risultato)

segnalare. d'annunzio, v-3-194: cor io va al balcon di dietro e

vol. II Pag.966 - Da CENSORARE a CENSORE (2 risultati)

alma, o travagliata mente, / col cor, col spirto e con gli occhi

21 (54): e chi nel cor mi pinse tal vagheza, / ubligato

vol. II Pag.972 - Da CENTINAMENTO a CENTO (2 risultati)

dalle vene / fugge il mio sangue al cor. parini, xvi-28: in un

di vero padre, in suo gran cor più debbe / destar rimorsi, e men

vol. II Pag.973 - Da CENTOCAPI a CENTOMILA (1 risultato)

i'per un cento / avesse magno cor, forz'o savere, / operandol sol

vol. II Pag.979 - Da CENTUPLICE a CEPPATA (1 risultato)

vederlo di ridente ciglio / sento il cor palpitarmi. b. davanzali, ii-94:

vol. II Pag.981 - Da CEPPO a CERA (2 risultati)

/ e l'amorosa cera / amore in cor mi pinge. guittone, xx-52:

m'hai sì ferito? / lo cor tutt'ho partito, ed arde per

vol. II Pag.982 - Da CERA a CERA (1 risultato)

. ariosto, 44-65: che 'l cor non ho di cera, è fatto prova

vol. II Pag.983 - Da CERA a CERA (2 risultati)

piagente / e li amorosi sembianti / lo cor m'allegra e la mente, /

: ecco la primavera / che 'l cor fa rallegrare: / tempo è d'innamorare

vol. II Pag.985 - Da CERAMIO a CERATOFILLACEE (2 risultati)

anfisibena, / il strai che il cor mi punge in tanta pena...

dal gr. xepàott) <; 'cor nuto, serpente cornuto '

vol. II Pag.986 - Da CERATOPOGONINI a CERBOTTANA (1 risultato)

su'prati, / poi palpitanti senza cor né moto; / sì stupidi guardate

vol. II Pag.989 - Da CERCARE a CERCARE (1 risultato)

amor colei, / di cui 'l cor sempre parla e la man scrive. della

vol. II Pag.993 - Da CERCHIO a CERCHIO (1 risultato)

rotondo: / con tutto 'l cor chi c'entra sempre t'ama, /

vol. II Pag.994 - Da CERCHIO a CERCHIO (1 risultato)

la terra, / struggeran nonché i cor le nevi algenti / che de l'

vol. II Pag.1002 - Da CERNEZZA a CERO (1 risultato)

: sempre ver li suoi nemici à cor so, / e già no stanca né

vol. II Pag.1004 - Da CERRETANERIA a CERRUTO (2 risultati)

note, al basso, / sfogare il cor con la sua rozza rima, /

e la sua vaga, che ha 'l cor di ferro, / star co'porci

vol. III Pag.5 - Da CERTO a CERTOSINO (1 risultato)

. bruno, 87: dunque, cor mio, tu vuoi ch'io mora?

vol. III Pag.13 - Da CESAREOPAPISMO a CESELLO (2 risultati)

natura, / ch'animo cesarèo nel suo cor regna. bandello, 1-49 (i-575

, 1-49 (i-575): a ogni cor gentile e magnanimo appartiene apertamente e da

vol. III Pag.14 - Da CESENA a CESPUGLIO (1 risultato)

dell'acque, nel secreto / suo cor cantando amore al rugiadoso / estivo raggio

vol. III Pag.15 - Da CESPUGLIOSO a CESSARE (1 risultato)

sorella non ascose / quanto avea nel cor fissa bradamante; / e narrò con parole

vol. III Pag.16 - Da CESSATO a CESSINATILA (3 risultati)

. marino, 4-184: or del cor tempestoso acqueta i moti, / e cessa

bona coscienza, / non dal meo cor la tua verga cessando. compagni, 2-5

cessar l'estrema / liberatrice d'ogni cor gentile. 9. tr. ant

vol. III Pag.21 - Da CETO a CETRARIA (1 risultato)

verde brillante, che volge al rossastro sul cor saletto (ed è molto

vol. III Pag.22 - Da CETRINA a CHE (1 risultato)

: tu, che sì fiera il cor m'ancidi, e cuoci, / snoda

vol. III Pag.25 - Da CHE a CHE (1 risultato)

midolle! / che tremito gli scosse il cor nel petto! ariosto, 377

vol. III Pag.26 - Da CHE a CHE (2 risultati)

, no 'l soverchio affanno / distruga 'l cor che triegua non ha mai. boccaccio

or avvenisse / a 10 meo cor ch'escisse / come ncarnato tutto, /

vol. III Pag.27 - Da CHE a CHE (2 risultati)

perché m'hai sì ferito? / lo cor tutt'ho partito, ed arde per

i-190): anima mia dolce e cor del corpo mio, non vi turbate,

vol. III Pag.28 - Da CHE a CHE (1 risultato)

/ io ad amar lui con tutto il cor mi mossi. galileo, 4-2-401:

vol. III Pag.35 - Da CHERATOPLASTICO a CHERMISI (1 risultato)

aggio temenza, / e co lo cor tuttor vi son cherente. chèrere1

vol. III Pag.38 - Da CHETEZZA a CHETO (2 risultati)

/ e quel saggio parlar, ch'ai cor le scende, / de'sensi in

com'omo in prudito, / lo cor mi fa sentire, / che già mai

vol. III Pag.39 - Da CHETODERMIDI a CHI (1 risultato)

alcuna escu- sazione, / ché 'l cor di questi è sì gentile e pio,

vol. III Pag.44 - Da CHIAMARE a CHIAMARE (1 risultato)

l'alma... / chiamava il cor gridando: « or se'tu morto

vol. III Pag.45 - Da CHIAMARE a CHIAMARE (1 risultato)

pace; ma vendetta / chiama il cor dentro, e ad altro non attende.

vol. III Pag.95 - Da CHIUDERE a CHIUDERE (1 risultato)

36: il sospetto ha chiusi i cor. carducci, 577: ei fra quattr'

vol. III Pag.98 - Da CHIUSA a CHIUSO (2 risultati)

, / e quella che guardando il cor mi strugge. bandello, 1-5 (i-69

/... / fèrmati in cor che sorgeran tempeste. = comp

vol. III Pag.99 - Da CHIUSO a CHIUSO (2 risultati)

mia speme... / giunse nel cor, non per l'usata via,

e piana / che d'ogni chiuso cor volge la chiave. tommaseo, i-110

vol. III Pag.100 - Da CHIUSO a CHIUSO (2 risultati)

non chiaro si vede / un chiuso cor profondo in suo secreto. girone il cortese

: a tutti voi / io leggo in cor; ma il mio v'è chiuso

vol. III Pag.114 - Da CIARLIO a CIARPONE (1 risultato)

nessun ti vede, / angelo del mio cor. socci, ii-1-606: una lunga

vol. III Pag.117 - Da CIBORIO a CIBREO (1 risultato)

dissi, degno / cibo all'invidia il cor di vizi pregno. michelangelo, 154-13

vol. III Pag.118 - Da CICA a CICALA (1 risultato)

volve, / e da l'asciutto cor l'arsa cicada / sotto l'arso seren

vol. III Pag.120 - Da CICALEVOLE a CICATRIZZATO (1 risultato)

miei veggon li tuoi / pungonmi 'l cor con dolce cicatrice / e però quel

vol. III Pag.129 - Da CIECO a CIECO (2 risultati)

se col cieco desir che 'l cor distrugge / contando l'ore no m'inganno

chiaro lume, / di cui sempre nel cor sento l'arsura. segneri, ii-61

vol. III Pag.130 - Da CIECOLINA a CIELO (1 risultato)

i miseri abbandona / di poter frutto cor de li lor campi. g. rucellai

vol. III Pag.131 - Da CIELO a CIELO (2 risultati)

da ciel te fo mandato; / lo cor fo paventato de la sua annunziata.

/ la beltà del suo volto il cor m'accese, / la beltà del suo

vol. III Pag.132 - Da CIELO a CIELO (2 risultati)

'l zelo. chiabrera, 183: cor sereno, anima pura, / che di

cido. petrarca, 25-6: col cor levando al deio ambe le mani,

vol. III Pag.134 - Da CIFRAIA a CIGLIATO (1 risultato)

s'aprio; / quando il mio cor ad osservar sen gìo / sì leggiadra d'

vol. III Pag.135 - Da CIGLIATO a CIGLIO (2 risultati)

/ il ciglio inarca, e nel suo cor predice / rio cordoglio di morte a

5-64: la bella donna, ch'ogni cor più casto / arder credeva ad un

vol. III Pag.136 - Da CIGLIOLATO a CIGNO (2 risultati)

, 11-88: né li gravò viltà di cor le ciglia, / per esser fi'

veder ginevra in gran periglio / avea il cor lieto, et orgoglioso il ciglio.

vol. III Pag.137 - Da CIGNONE a CIGOLARE (1 risultato)

bocca 'l ghigno, / semina in quel cor puro odi e sospetti. tansillo,

vol. III Pag.141 - Da CILIZIO a CIMA (1 risultato)

, / a forza i moti del suo cor comprime. leopardi, iii-872: tu

vol. III Pag.142 - Da CIMAIOLO a CIMARE (1 risultato)

ii-409: amor per tal ragion sta 'n cor gentile / per qual lo foco 'n

vol. III Pag.153 - Da CINESCOPIO a CINGERE (2 risultati)

già non m'infonde / timore al cor: prove, e ragioni adduco; /

: di valli adamantini / cigne i cor la virtude: / ma tu [bisogno

vol. III Pag.162 - Da CINTARE a CINTO (2 risultati)

aloro, / che ancor dentro amoroso il cor gli morde, / ché l'amor

, 143: ma, se dal cor profondo unqua mi cade / la dolce imagin

vol. III Pag.166 - Da CIOCCA a CIOCCO (2 risultati)

/ che passao per li occhi e 'l cor ferio; / ond'eo ne

d'amore / che me ferirò al cor d'uno disio. lapo gianni,

vol. III Pag.169 - Da CIONDOLINO a CIONONPERTANTO (1 risultato)

ed incantevole posa dell'amore che si scopre cor risposto. cionnonostante quando.

vol. III Pag.172 - Da CIPOLLA a CIPOLLONE (1 risultato)

e virtù frolle / perdono il colpo nel cor semivivo / di gente doppia come le

vol. III Pag.176 - Da CIRCEO a CIRCOLARE (1 risultato)

ai fulmini, / e il padre in cor si sente. d'annunzio, iv-2-604

vol. III Pag.177 - Da CIRCOLARE a CIRCOLARE (1 risultato)

: e in quel gioire / il cor sospinse i suoi purpurei rivi / novella-

vol. III Pag.186 - Da CIRCONLOQUIO a CIRCONVOLUZIONE (1 risultato)

combatte di circonterminare e concludere nella casa cor porale, chiudendogli le porte

vol. III Pag.193 - Da CIRINDONE a CISALE (1 risultato)

. cyrnius, deriv. da cyrnos * cor sica '(gr.

vol. III Pag.197 - Da CISTULA a CITARISTA (1 risultato)

spesso, quand'io volgoli, / il cor mi passa una pungente aristula.

vol. III Pag.211 - Da CIVILE a CIVILE (1 risultato)

marino, 6-147: con tinteme del cor viscere aperte, / ogni germe villan

vol. III Pag.215 - Da CIZZARE a CLAMORE (1 risultato)

quando clamò « eloi! » dal cor riarso, / nell'ora nona, un

vol. III Pag.239 - Da COBRA a COCCA (1 risultato)

, ix-24: non però di saetta 'l cor li tocca, / perché sempre ver

vol. III Pag.246 - Da COCCOLARE a COCENTE (1 risultato)

verso sì fatta fiamma, / che 'l cor già se ne 'nfiamma, /.

vol. III Pag.247 - Da COCENTEMENTE a COCLEA (2 risultati)

6-1-6: ecco un nuovo canto il cor percosse, / e spirò nel suo foco

possa amar fervente / con tutto 'l cor, amor iesù. prati, ii-34:

vol. III Pag.262 - Da COGITATIVO a COGLIERE (1 risultato)

; e alla mia prudenza inclina il cor tuo, acciò che tu custodi le buone

vol. III Pag.263 - Da COGLIERE a COGLIERE (1 risultato)

nella mia mano / fatta onnipossente / dal cor che in me fervea. de pisis

vol. III Pag.264 - Da COGLIETTA a COGLIONE (1 risultato)

coglionatòrio, agg. canzonatorio, atto a cor bellare, a canzonare.

vol. III Pag.272 - Da COLARE a COLASSÙ (1 risultato)

-colui fesse in grembo a dio / lo cor che 'n su tamici ancor si

vol. III Pag.284 - Da COLLAZIONE a COLLEGA (2 risultati)

/ che m'avea di paura il cor compunto, / guardai in alto. idem

; / qui pur sui colli del tuo cor verdeggia / la fronda degli ulivi al

vol. III Pag.290 - Da COLLERICAMENTE a COLLETTA (1 risultato)

d'occhio piangente, / perché, cor mio, più volentier sopporto / di

vol. III Pag.297 - Da COLLO a COLLO (1 risultato)

nel pensiero, / la paura dentro il cor. nievo, 157: la popolazione

vol. III Pag.299 - Da COLLOCATO a COLLOQUIO (1 risultato)

nell'insidia, il forte / né cor cangia né volto, e della zuffa

vol. III Pag.301 - Da COLLUTTARE a COLMATORE (1 risultato)

chiome / tutte son serpi, ond'ogni cor spaventa. i dipse, anfisbene e

vol. III Pag.309 - Da COLONNA a COLONNA (2 risultati)

nome, / che sona nel mio cor sì dolcemente. s. agostino volgar.

tasso, 6-i-194: imperiosa d'ogni cor s'indonna / colla man bella e col

vol. III Pag.313 - Da COLORATAMENTE a COLORE (1 risultato)

stessa inferma appar; / e del cor la notte immensa / d'alti duoli

vol. III Pag.315 - Da COLORE a COLORE (1 risultato)

mise vogliendo / l'anima un disio col cor congiunta / di quella in cui piacer

vol. III Pag.316 - Da COLORE a COLORE (1 risultato)

color cangia il codardo, e il cor mal fermo / non gli permette di

vol. III Pag.317 - Da COLORERIA a COLORISTA (1 risultato)

inzuccherata orsolina che gli aveva cavato il cor del corpo, colorir ed incarnar il

vol. III Pag.320 - Da COLPA a COLPA (1 risultato)

penitenza del labbro, / la servitù del cor. algarotti, 2-18: ne nacque

vol. III Pag.322 - Da COLPATO a COLPIRE (1 risultato)

cali, / c'hai tanto al cor dolente saettato / ch'una saetta lo

vol. III Pag.323 - Da COLPITO a COLPO (4 risultati)

venuto m'è 'l colpo, lo cor m'ha partito. dante, 56-10:

, 2-7: era la mia virtute al cor ristretta /... / quando

non cade in fallo, e sempre il cor m'è colto. campanella, i-269

tanto, / che vider come 'l cor era ferito / e come un spiritei

vol. III Pag.325 - Da COLPO a COLPO (1 risultato)

ch'ira d'amor rompa il mio cor costante. guicciardini, 2-10- 362

vol. III Pag.326 - Da COLPO a COLPO (1 risultato)

e virtù frolle / perdono il colpo nel cor semivivo / di gente doppia come le

vol. III Pag.329 - Da COLTEZZA a COLTIVAMENTO (2 risultati)

/ pur non l'abbiano ucciso, al cor paterno / coltel saria l'orribile novella

servia; / e liombruno di buon cor mangiava. andrea da barberino, iii-304

vol. III Pag.332 - Da COLTO a COLTO (1 risultato)

232: qual forte usbergo è del suo cor più sodo? /...

vol. III Pag.333 - Da COLTOIO a COLTRO (1 risultato)

alla commossa / coltrice della fossa / il cor ci batterà. jahier, 173:

vol. III Pag.335 - Da COLUBRO a COLURO (1 risultato)

: ché gli occhi messagger del mio cor vago / mi mostrano or costei e

vol. III Pag.342 - Da COMBACIATO a COMBATTERE (1 risultato)

ché tantiquo valore / ne l'italici cor non è ancor morto. fioravante, 39

vol. III Pag.343 - Da COMBATTERE a COMBATTERE (1 risultato)

/ le pupille: e sereno / il cor nel petto mi fiammeggia al suono /

vol. III Pag.348 - Da COMBUSTIBILITÀ a COME (1 risultato)

, ii-564: morto mi fu lo cor, sì com'vo'udite, / donna

vol. III Pag.349 - Da COME a COME (1 risultato)

27-32: quando novellamente / nasce nel cor profondo / un amoroso affetto, / languido

vol. III Pag.350 - Da COME a COME (1 risultato)

volser tanto, / che vider come 'l cor era ferito / e come un spiritei

vol. III Pag.354 - Da COMINCIANTE a COMINCIARE (2 risultati)

sentolo, coménzate a lagnare; / lo cor vorrìa crepare, tant'ha albergate doglie

. iacopone, 1-7: lo mio cor è feruto, madonna, noi so

vol. III Pag.358 - Da COMMACERARE a COMMEDIA (1 risultato)

figura in suso, / maravigliosa ad ogni cor sicuro. ottimo, i-307: l'

vol. III Pag.369 - Da COMMETTERE a COMMETTERE (1 risultato)

soave / d'una vaga fanciulla 11 cor gli accese? lancellotti, xxiv-269: i

vol. III Pag.377 - Da COMMUNE a COMMUOVERE (2 risultati)

al sordo lito, / ch'avria qual cor più perfido commosso, / anzi il

limpido ciel tacita luna / commoverammi il cor. de sanctis, i-136: il suicidio

vol. III Pag.381 - Da COMODO a COMODO (2 risultati)

/ e, quanto posso più, nel cor nessuno. parini, giorno, iii-224

. ariosto, 2-67: nel suo cor l'iniquo conte / tradir l'incauta

vol. III Pag.383 - Da COMPAGNA a COMPAGNIA (1 risultato)

, / e di voi quale -avesse al cor dolore, / impetrerò ad amor -per

vol. III Pag.393 - Da COMPARTIRE a COMPARTIRE (1 risultato)

: quando ghigne per gli occhi al cor profondo / l'imagin donna, ogni altra

vol. III Pag.394 - Da COMPARTITAMENTE a COMPASSIONARE (2 risultati)

dio mercé; / tu fanne il cor contento; / ma ne comparti al povero

leggiadria delle affettate lacche, / il nobil cor di maestosa donna / ride di damo

vol. III Pag.396 - Da COMPASSIONEVOLMENTE a COMPASTORE (1 risultato)

rattrista, / ed è ristretto il cor come la vista. foscolo, xv-491:

vol. III Pag.397 - Da COMPASTORELLA a COMPATRIOTA (1 risultato)

m'era in torno al cor ristretto / spirito ed acqua fessi. sarpi

vol. III Pag.400 - Da COMPENSABILE a COMPENSAZIONE (1 risultato)

intensi? / e tu, mio cor, come potrò appagarti / di quel ch'

vol. III Pag.403 - Da COMPETITIVO a COMPIACENZA (1 risultato)

udir vi piaccia / ciò che il cor dirvi mi comanda ». gioberti,

vol. III Pag.404 - Da COMPIACERE a COMPIACERE (1 risultato)

, ben ch'a pietade / tirato cor difficilmente pieghi, / pur compiacer la

vol. III Pag.406 - Da COMPIANGIMENTO a COMPIERE (1 risultato)

, x-3-132: e perché dunque dal mio cor costante / così diverso è il tuo

vol. III Pag.407 - Da COMPIERE a COMPIETA (1 risultato)

alla morte cadea: / nodriala dello cor, di ciò temendo. / quando t'

vol. III Pag.409 - Da COMPIRE a COMPITAMENTE (1 risultato)

parete, / ché sopra ciascun mortai cor tenete / compimenti di ben non so dir

vol. III Pag.411 - Da COMPITORE a COMPIUTO (1 risultato)

, / la dritta via che 'l gentil cor notrica, / e tutte cose manche

vol. III Pag.412 - Da COMPLACIBILITÀ a COMPLESSIONATO (1 risultato)

essere mercurio tutto intellettuale e venere tutta cor porea. d. bartoli

vol. III Pag.425 - Da COMPOSTO a COMPOSTO (1 risultato)

giorni era composto in pace / il cor d'arrigo. panzini, ii-56: egli

vol. III Pag.432 - Da COMPRESSO a COMPROMESSO (1 risultato)

/ a forza i moti del suo cor comprime. monti, iv-272: dalla sapienza

vol. III Pag.435 - Da COMPULSATO a COMPUNZIONE (5 risultati)

/ che m'avea di paura il cor compunto, / guardai in alto.

, 10-164: amor che mai dal cor mio non disgiungesi, / mi fe'cercare

color vario, che mostrava d'angoscia il cor compunto. ariosto, 46-63: e

bruno, 3-1129: certo ch'il cor acceso e compunto fa sorger lacrime da

. pindemonte, 5-428: compunta il cor per lui d'alta pietade, / s'

vol. III Pag.442 - Da COMUNE a COMUNE (2 risultati)

ciascun vi s'accosta col tremito in cor. de sanctis, lett. it.

vai / ogni uom che ti mira il cor ti dona / e tu riman negli

vol. III Pag.450 - Da CON a CON (1 risultato)

fare alcuna escusazione, / ché 'l cor di questi è si gentile e pio,

vol. III Pag.454 - Da CONCAVARE a CONCEDERE (1 risultato)

, / i gran pensieri boni / nel cor ti son venuti; / quanti divini

vol. III Pag.458 - Da CONCEPIRE a CONCEPIRE (2 risultati)

stagion, che n'innamora, / nel cor le istiga il naturai talento, /

fratello. / o dolce garzoncello, en cor t'ho conceputo / ed en braccia

vol. III Pag.459 - Da CONCEPITO a CONCERTARE (3 risultati)

, 1-88: così l'iniquo fra suo cor ragiona; / pur non segue pensier

cieco aspetto, / ma pur nel cor lo spirito si pasce. boiardo, canz

giacomo da lentini, xxxv-1-90: lo cor, che di zo è concepitore,

vol. III Pag.461 - Da CONCERTISTICO a CONCESSIONE (1 risultato)

: 'tenni ambo le chiavi / del cor di federigo '; intende per amendu'le

vol. III Pag.462 - Da CONCESSIVO a CONCETTIZZANTE (1 risultato)

amor ch'eo addemanno] enfondeme nel cor fedeletate, / fame guardar da le cose

vol. III Pag.463 - Da CONCETTIZZARE a CONCETTO (1 risultato)

gran concetto / gli fremeva il cor presago, / e, di roma l'

vol. III Pag.468 - Da CONCIATESTE a CONCIATURA (1 risultato)

farci poss'io? / pazienza, cor mio, / siam conci così. g

vol. III Pag.477 - Da CONCLUDENTEMENTE a CONCLUDERE (1 risultato)

tasso, 6-i-194: imperiosa d'ogni cor s'indonna / colla man bella e

vol. III Pag.482 - Da CONCORDATIVO a CONCORDEMENTE (2 risultati)

cornuta cetra, / d'intenerire un cor si dava vanto. marino, 16-148:

lat. concors concordis, deriv. da cor cordis * cuore ': * che

vol. III Pag.485 - Da CONCORRENZIALE a CONCORRERE (1 risultato)

quei morsi / che posson far lo cor volgere a dio, / alla mia caritate

vol. III Pag.490 - Da CONCUBINO a CONCUOCERE (3 risultati)

le cagioni, / se ne sentia nel cor profondamente / or di pari il giudicio

soggiace e cede, / il doppio cor conculca il cor sincero, / l'interesse

cede, / il doppio cor conculca il cor sincero, / l'interesse l'onore

vol. III Pag.495 - Da CONDELEGATO a CONDENSATORE (1 risultato)

lagrimando sfogo / di dolorosa nebbia il cor condenso. tommaseo, i-473: sempre

vol. III Pag.500 - Da CONDIZIONARIO a CONDIZIONE (1 risultato)

, si volse con tutto l'animo e cor suo ad amar lui. cellini,

vol. III Pag.501 - Da CONDIZIONE a CONDIZIONE (2 risultati)

/ che passao per li occhi e 'l cor ferio; / ond'eo ne sono

d'amore / che me ferirò al cor d'uno disio, / come si fere

vol. III Pag.504 - Da CONDONABILE a CONDOTTA (1 risultato)

sotto / la sua condotta tanto al cor gli preme, / che n'arrabbia di

vol. III Pag.506 - Da CONDOTTO a CONDOTTO (1 risultato)

di viole / fia 'l mio? qual cor or saldo ed or tremante, /

vol. III Pag.507 - Da CONDRALE a CONDROMATOSI (1 risultato)

non del duce / ma de'condotti il cor vinse la lite. 9. ant

vol. III Pag.518 - Da CONFERMATIVO a CONFERVA (1 risultato)

/ fuggita, ch'altra doglia al suo cor sente / l'alma, di dubbio

vol. III Pag.520 - Da CONFESSATO a CONFESSIONALE (1 risultato)

, buttate fuora / quanto avete sul cor, meco potete / tutto narrar.

vol. III Pag.526 - Da CONFIDATAMENTE a CONFIDENTE (1 risultato)

, 6-86: ah! non starò: cor mio, confida ed osa. marino

vol. III Pag.537 - Da CONFORTABILE a CONFORTARE (1 risultato)

: gioia e confortaménto / di bon cor deo pigliare, / vedendomi in cotanta benenanza

vol. III Pag.539 - Da CONFORTINO a CONFORTO (1 risultato)

ben deve / refrigerio e conforto il cor doglioso. alfieri, vii-15: tu sola

vol. III Pag.554 - Da CONGIUNTO a CONGIUNTURA (1 risultato)

congionti, / non portano viltà nel cor superbo. algarotti, 1-379: a

vol. III Pag.994 - Da CROCE a CROCE (1 risultato)

la colpevol donna, / compreso il cor d'un subito ribrezzo, / incurvò

vol. III Pag.1008 - Da CROMOSCOPIA a CRONACHISTA (1 risultato)

paragone in terra, / generoso di cor, pronto e leggero: / e se

vol. III Pag.1017 - Da CRUDELE a CRUDELE (3 risultati)

, / pensando ciò che 'l mio cor s'annunziava! g. villani, 1-19

; ma pietà non trasse / al cor de'cinque; di più ria catena

, 356: benché inique e carche il cor crudele / del veleno e del fiele

vol. III Pag.1018 - Da CRUDELEZZA a CRUDEZZA (4 risultati)

la mente / e la man dentro al cor, sì come fera / nemica di