Grande dizionario della lingua italiana

Prototipo edizione digitale

Risultati per: conto Nuova ricerca

Numero di risultati: 6933

vol. I Pag.7 - Da ABATINO a ABBACINARE (2 risultati)

). disus. fare il conto, calcolare con i numeri.

abbachista, cioè sappia far bene di conto. segneri, iv-456: ma se non

vol. I Pag.10 - Da ABBAGLIATAMENTE a ABBAIARE (2 risultati)

al figur.: errore di poco conto, piccola svista. r.

abba- gliuzzi non ne va fatto gran conto. abbaiaménto, sm. abbaiare continuo

vol. I Pag.18 - Da ABBASTANZA a ABBATTERE (1 risultato)

, i-245: non si rendeva abbastanza conto di quel che volessero da lui. palazzeschi

vol. I Pag.25 - Da ABBOCCATOIO a ABBONDANTE (1 risultato)

tr. { abbòno). pagare per conto d'altri un abbonamento.

vol. I Pag.33 - Da ABBRANCARE a ABBREVIATORE (2 risultati)

: il cane va ancora avanti per conto suo, anzi balza in terra e si

., 7-17: dèi tu abbreviare tuo conto, il più breve che tu puoi

vol. I Pag.45 - Da ABITO a ABITUALE (1 risultato)

giorno fra i velocissimi giorni ci rendiamo conto che il nostro migliore abito vecchio è

vol. I Pag.50 - Da AB ORIGINE a ABORTIRE (1 risultato)

la solitudine. abonisco la società e non conto nel numero rossore e rimorso e pentimento

vol. I Pag.60 - Da ACCANTONATO a ACCAPPATOIO (1 risultato)

per alcune bottiglie che vedevano di troppo sul conto. poi tutti uscirono all'aria fresca

vol. I Pag.61 - Da ACCAPPIAMENTO a ACCAREZZATO (1 risultato)

prelato bisognoso e accarezzare qualche uomo di conto. marino, i-216: son ben

vol. I Pag.64 - Da ACCATASTARE a ACCATTATO (1 risultato)

ni, 131: non si tien conto di chi accatti o presti: / accatta

vol. I Pag.65 - Da ACCATTATORE a ACCAVALCIARE (1 risultato)

è stato delegato a raccogliere denaro per conto di terzi. m.

vol. I Pag.66 - Da ACCAVALCIATO a ACCECARE (1 risultato)

accecamento della passione non se ne rendeva conto. 4. bot. operazione che

vol. I Pag.70 - Da ACCENDEVOLE a ACCENNARE (3 risultati)

avviare determinate operazioni commerciali (accendere un conto, un prestito, un'ipoteca:

prestito, un'ipoteca: aprire un conto, contrarre un prestito, costituire un'

, non poteva questi accendernelo debitore nel conto corrente. note al malmantile, 2-691:

vol. I Pag.72 - Da ACCENSO a ACCENTO (1 risultato)

6. ammin. apertura di un conto; costituzione di un'ipoteca; il

vol. I Pag.75 - Da ACCESPUGLIARE a ACCESSO (1 risultato)

10. ant. registrato (conto, debito, credito). sacchetti

vol. I Pag.76 - Da ACCESSORIAMENTE a ACCETTA (1 risultato)

per mia fè: metter a buon conto in sicuro di farsi dar tutti i voti

vol. I Pag.78 - Da ACCETTEVOLE a ACCHETARE (1 risultato)

. compagni, 111: sia conto, / e 'n porre accezion buon

vol. I Pag.82 - Da ACCIAPINARE a ACCIDENTALITÀ (1 risultato)

che ad uno accidentalissimo e per niun conto connesso col suo carattere. foscolo,

vol. I Pag.88 - Da ACCIVITO a ACCOCCARE (1 risultato)

tra gli abeti a sciogliere per suo conto in chiacchere di cascatelle la neve più acclive

vol. I Pag.94 - Da ACCOMODATAMENTE a ACCOMODATO (1 risultato)

accomodano a quello che mette loro più conto? 2. analogico,

vol. I Pag.96 - Da ACCOMPAGNATA a ACCOMPAGNATO (1 risultato)

: solo iddio, che ne tenea conto, sa i gran patimenti che alle ugualmente

vol. I Pag.99 - Da ACCONCIATAMENTE a ACCONCIATURA (2 risultati)

voltura catastale. saldare, liquidare un conto. boccaccio, dee., 8-1

pagamento, e tutto aconciano a vostro conto come ne gli ò avisati [

vol. I Pag.100 - Da ACCONCIME a ACCONCIO (1 risultato)

ima questione). - di un conto: saldato, liquidato. grazzini,

vol. I Pag.101 - Da ACCONCIONI a ACCONTARE (1 risultato)

aver offeso dio, non ne fa conto. beltramelli, i-35: quasi un

vol. I Pag.102 - Da ACCONTATO a ACCOPPIARE (3 risultati)

-in accénto: come anticipo, in conto. - anche al figur.

572: non è altro che un a conto per i lavori letterarii che 10 gli

faustiana. = dalla locuz. a conto. accénto2, sm. ant.

vol. I Pag.104 - Da ACCORATOIO a ACCORDANZA (1 risultato)

be'guadagni che farete al fin del conto, e de * tesori che lascerete ai

vol. I Pag.109 - Da ACCOSCIARE a ACCOSTARE (1 risultato)

vacca fece l'impressione di non rendersi conto, si accosciò sullo strame e chiuse gli

vol. I Pag.113 - Da ACCREDERE a ACCRESCERE (5 risultati)

commerciale nell'# avere » di un conto [lettera di accreditamento; ordine di

, segnare a credito; aprire un conto in banca a favore; far beneficiare altri

e di accreditarne l'importo in un conto che dovevo aprire. -disus

somma che ha fornito, ed il conto di mercanzie generali ne viene addebitato.

trasmesso, e ne carico il mio conto di mercanzie generali che deve ricevere il

vol. I Pag.116 - Da ACCURATO a ACCUSARE (1 risultato)

, 7-212: v'accuso a buon conto la vostra del primo. baretti, i-72

vol. I Pag.124 - Da ACONTISTA a ACQUA (1 risultato)

orchidee selvatiche e aconiti smor- fìano per conto loro; le malve fanno da zie,

vol. I Pag.127 - Da ACQUA a ACQUA (1 risultato)

latino. -a fare il santo per conto tuo, eh? e tirar l'acqua

vol. I Pag.135 - Da ACQUICOLA a ACQUIETARE (1 risultato)

in quest'acquicella che va e va per conto suo, una vita intima, gelosa

vol. I Pag.136 - Da ACQUIETAZIONE a ACQUISTARE (1 risultato)

a dire della dottrina, non faceva conto se non erano congiunte alla rarissima arte d'

vol. I Pag.137 - Da ACQUISTARELLO a ACQUISTO (1 risultato)

proverbi toscani, 234: chi non tien conto del poco, non acquista l'assai

vol. I Pag.138 - Da ACQUITRINA a ACRE (2 risultati)

testimoni / del suo poter, del conto in cui ci tiene, / de'nostri

ha l'acquolina in bocca, a conto d'una pietanza che si vede

vol. I Pag.148 - Da ADATTATO a ADDECIMAZIONE (4 risultati)

, segnare a debito; iscrivere nel conto di un altro al passivo. casaregi

5000, e addebitare simile partita in conto corrente. tommaseo [s.

contrario di accreditare. significa mettere nel conto di un corrispondente, a suo debito

le immunità, esenzioni... per conto di ogni e qualunque loro beni immobili

vol. I Pag.149 - Da ADDEMANNARE a ADDENTELLARE (1 risultato)

ragioni per conto di tali descrizioni e addecimazioni, se

vol. I Pag.154 - Da ADDIRE a ADDISCIPLINARE (1 risultato)

-ant. tecn. addirizzare un conto: conteggiare, mettere in ordine i

vol. I Pag.159 - Da ADDOME a ADDOPPIARE (1 risultato)

però che il parlatore addoppia il suo conto e dice due volte insieme. l.

vol. I Pag.168 - Da ADERPICARE a ADESO (1 risultato)

aescate, le quali non ne fanno conto. alamanni, 6-1-123: come affamato

vol. I Pag.170 - Da ADIETTO a ADIRATAMENTE (1 risultato)

viene incaricato di riscuotere, per altrui conto, una cambiale, senza ch'ei vi

vol. I Pag.172 - Da ADIURARE a ADOCCHIATO (1 risultato)

all'adizione dell'eredità, e per conto dei pupilli e minori, quando senza d'

vol. I Pag.179 - Da ADORNATAMENTE a ADOTTARE (1 risultato)

dopo che sia stato approvato il conto della sua amministra zione.

vol. I Pag.183 - Da ADULTERIA a ADULTO (1 risultato)

con una sola donna e tengono gravissimo conto dell'adulterio, il quale puniscono severamente

vol. I Pag.197 - Da AFFARE a AFFARUCCIO (1 risultato)

. piccolo affare, faccenda di poco conto; impegno lieve, di scarsa importanza.

vol. I Pag.206 - Da AFFETTUOSO a AFFEZIONE (1 risultato)

per natura e per educazione, di rendersi conto dell'estrema e quasi morbosa affezionabilità di

vol. I Pag.207 - Da AFFEZIONEVOLE a AFFIBBIARE (1 risultato)

certa cosa è, che loro fanno più conto d'una donna mora di quel paese

vol. I Pag.208 - Da AFFIBBIATO a AFFIDARE (1 risultato)

della memoria]: fa spesso ragione e conto seco, e di subito le

vol. I Pag.212 - Da AFFINATOIO a AFFIOCARE (1 risultato)

modo che si spargano, senza tener conto di quella bagatella che potrebbe portare il

vol. I Pag.216 - Da AFFIZIO a AFFLITTO (1 risultato)

disprezzi, delle persecuzioni ingiuste fa quel conto che fai delle cose che non sono,

vol. I Pag.223 - Da AFFORZATO a AFFRANCARE (1 risultato)

stato innestato, allorché emette radici per conto proprio. deriv. da affrancare *

vol. I Pag.227 - Da AFFRONTARE a AFFUMICARE (1 risultato)

: questo ultimo paese, ch'io ti conto / tanto si chiude in vèr settentrione

vol. I Pag.230 - Da AFRODISIO a AGATA (1 risultato)

nostra cena col proprio vocabolo rende buon conto di sé, perciocché è detta agape,

vol. I Pag.232 - Da AGENZARE a AGERE (3 risultati)

agenzia marittima), o compie per conto di terzi un determinato servizio [agenzia

sé una serie di operazioni per altrui conto, o lo faccia mercantilmente o per

assume l'incarico di promuovere, per conto dell'altra, dietro retribuzione, la conclusione

vol. I Pag.235 - Da AGGANGARE a AGGETTARE (2 risultati)

ornare (cose minute e di poco conto). -anche rifl.

alla meno peggio a cose di poco conto; che lavoricchia oziosamente.

vol. I Pag.238 - Da AGGIGLIATO a AGGIOTATORE (1 risultato)

premio a percentuale sulle somme raccolte per conto di altri. leggi amministrative, 71-3

vol. I Pag.242 - Da AGGIUNZIONE a AGGIUSTARE (4 risultati)

e le sue dita le aggiustavano per conto loro sulle orecchie con le forcelline.

4. locuz. -aggiustare un conto: saldarlo. - aggiustare il tempo

. tommaseo, 1-238: differenza di conto col padrone di casa: 1'aggiusto alla

quando fu l'ora di aggiustare il conto della settimana, dinanzi alla tavola del fattore

vol. I Pag.247 - Da AGGRAVARE a AGGRAVATIVO (1 risultato)

; arrotondare le cifre (in un conto); anche punire. cellini,

vol. I Pag.254 - Da AGGUARDAMENTO a AGGUATO (1 risultato)

moravia, v-99: non si rendeva conto di quel che faceva: doveva parerle,

vol. I Pag.259 - Da AGITANTE a AGITATO (2 risultati)

penzolava di fuori, si agitava per conto suo alla brezza d'aprile. idem,

donna, che io tenessi molto poco conto del grande amore che lei mi portava

vol. I Pag.261 - Da AGLIONZA a AGNELLO (1 risultato)

prendi sbaglio, e che alla fin del conto la ti saprà poi d'aglio.

vol. I Pag.266 - Da AGORAIO a AGRARIA (1 risultato)

, 55: ascolto, / conto le ore lentissime a passare, / più

vol. I Pag.275 - Da AIACE a AIRONE (1 risultato)

essi. soderini, i-260: ma per conto delle ricolte conviene ordinare l'aia,

vol. I Pag.289 - Da ALBERINO a ALBERO (1 risultato)

guardare il profilo degl'intervenuti per rendersi conto che i più vecchi nomi di francia

vol. I Pag.292 - Da ALBORELLA a ALCADE (1 risultato)

, caro signore. calmatevi vi toma conto. = spagn. alcalde.

vol. I Pag.295 - Da ALCHIMIZZARE a ALCOOLICO (1 risultato)

la lor fè; / e non ti conto con quanto dolore / ceice nel mar

vol. I Pag.296 - Da ALCOOLIMETRIA a ALCUNO (1 risultato)

bel parlare; alcuna cosa da mettere in conto tra'buoni. idem, 3 (

vol. I Pag.301 - Da ALFABETO a ALFINE (2 risultati)

, 136: voi tenete così bene conto delle lettere per alfabeto o per bilancio.

difetti. -capire valfabeto: rendersi conto di una cosa. nieri, 137

vol. I Pag.306 - Da ALIENIGENA a ALIMENTARE (2 risultati)

pratica, dico, che sa far di conto anche se non ha studiato; ma

segneri, ii-56: senza tener più minimo conto né pur dell'essere che egli

vol. I Pag.307 - Da ALIMENTARE a ALIMENTO (1 risultato)

modestamente; e una professione della quale conto di alimentare la mia fortuna. palazzeschi,

vol. I Pag.312 - Da ALLAMPARE a ALLARGARE (1 risultato)

miravano apparentemente a riforme di poco conto: in sostanza si cercava di

vol. I Pag.317 - Da ALLEGATO a ALLEGGERIRE (1 risultato)

, 2-160: non volle alleggerire il conto né meno di un centesimo.

vol. I Pag.319 - Da ALLEGORICAMENTE a ALLEGRAMENTO (1 risultato)

insieme un bel pezzo ahegramente, a conto del gran patire che abbiam fatto, almeno

vol. I Pag.326 - Da ALLEVARE a ALLIBIRE (1 risultato)

far lieve, far diventare di poco conto, avvilire. dante, conv.

vol. I Pag.330 - Da ALLOCHESSIA a ALLODOLA (1 risultato)

5-225: da questo si vede in quale conto si debbano tenere le protestazioni di lealtà

vol. I Pag.332 - Da ALLOGATORE a ALLOGGIATO (1 risultato)

guida: « noi siamo obbligati a render conto di tutte le persone che vengono a

vol. I Pag.340 - Da ALLUNAMENTO a ALLUNGARE (1 risultato)

, 16 (280): pagò il conto, uscì, e prese a diritta

vol. I Pag.342 - Da ALLUSTRARE a ALMANACCARE (1 risultato)

molto almanacca, non trovando il proprio conto a commettere una mala azione se ne

vol. I Pag.351 - Da ALTERATAMENTE a ALTERAZIONE (1 risultato)

: propongono a loro giudizio rimedi di poco conto, come un brodo alterato con foglie

vol. I Pag.352 - Da ALTERCANTE a ALTERITÀ (2 risultati)

di ogni lieve alterazioncella di stomaco fanno gran conto. galileo, 976: a grandi

prima istanza, andremo in appello, dove conto dei forti appoggi dappertutto, purché i

vol. I Pag.358 - Da ALTO a ALTO (1 risultato)

che usasse certi riguardi, tenesse di conto parenti, coltivasse l'amicizia di persone

vol. I Pag.364 - Da ALTROCHÉ a ALTROVE (1 risultato)

che non è coraggio; ma toma loro conto il dirlo; e d'altronde non

vol. I Pag.365 - Da ALTRUI a ALTRUI (1 risultato)

altrui, s'espone a rendere uno stretto conto della sua, e ne contrae in

vol. I Pag.368 - Da ALZAMENTO a ALZARE (1 risultato)

alzò la fede e disse: -fa'conto di averle sepolte innuna cas- settina di

vol. I Pag.372 - Da AMANITINA a AMANZA (1 risultato)

? sassetti, 422: e potete far conto, che in vedendo un reale da

vol. I Pag.377 - Da AMAROGNO a AMATO (1 risultato)

baretti, ii-282: egli pare non faccia conto di soggiornar molto in inghilterra, né

vol. I Pag.389 - Da AMENTO a AMETROPIA (1 risultato)

fazio, vi-10-39: qui non ti conto com la terra aperse, /

vol. I Pag.392 - Da AMICO a AMILENE (1 risultato)

ognuno di noi potrà prendere per conto suo quella villa che gli piace di più

vol. I Pag.401 - Da AMMASSARE a AMMATASSARE (1 risultato)

gestione collettiva di questi è fatta per conto degli imprenditori interessati a mezzo di consorzi

vol. I Pag.403 - Da AMMAZZARE a AMMAZZATO (2 risultati)

quali se ne tiene in questo caso quel conto che noi terremmo d'ammazzare delle mosche

palazzeschi, i-352: egli, per conto suo, non ha ammazzato una mosca

vol. I Pag.405 - Da AMMENDATO a AMMESSO (1 risultato)

accessorio; oggetto accessorio, di poco conto; inezia, bazzecola. alfieri

vol. I Pag.408 - Da AMMINISTRANZA a AMMINISTRATORE (1 risultato)

vedeva nel muro, altre ne aggiungeva a conto dell'in- fame scrittura, e me

vol. I Pag.409 - Da AMMINISTRATORIO a AMMINUIRE (1 risultato)

: ordinari, comuni, di poco conto. panzini, iii-153: tratta l'

vol. I Pag.416 - Da AMMONTAGNARE a AMMONTICELLARE (4 risultati)

con gran raccomandazioni di tenerli ben di conto, come cosa preziosa. [ediz

il dono coll'ammonizione di tenerne ben conto, come di cosa preziosa]. lambruschini

di un'addizione, di un conto, di un importo).

736: a quanto ammonta [il conto]? - a quattromila lire.

vol. I Pag.421 - Da AMMUSATO a AMNESIA (1 risultato)

paghe, e di più qualche denaro a conto delle decorse. vico, 272:

vol. I Pag.424 - Da AMORE a AMORE (1 risultato)

amore! che sciocchezze! se mette conto di perder la testa per un uomo

vol. I Pag.427 - Da AMORE a AMOREGGIAMENTO (1 risultato)

, prendere amóre: tenere in gran conto, apprezzare, amare, custodire con

vol. I Pag.439 - Da ANALITICA a ANALOGIA (1 risultato)

idem, v-27: in fine del conto tutto è analogia d'idee. manzoni,

vol. I Pag.445 - Da ANCHE a ANCIDITORE (1 risultato)

, dico, che sa far di conto anche se non ha studiato. vittorini

vol. I Pag.452 - Da ANDARE a ANDARE (1 risultato)

al giorno e poi li lascia andare per conto loro. -lasciar andare uno schiaffo,

vol. I Pag.453 - Da ANDARE a ANDARE (1 risultato)

, certo va per il gioielliere per conto mio. caro, i-229: ora si

vol. I Pag.486 - Da ANIMO a ANIMO (1 risultato)

d'uno, e a fine di conto a mangiarmi sono più di due bocconi.

vol. I Pag.494 - Da ANNETTERE a ANNIDARE (1 risultato)

tantino bergsoniano) annichilandola e rifacendola per conto suo. 2. figur.

vol. I Pag.501 - Da ANNOVALE a ANNUALITÀ (1 risultato)

, sm. ant. l'annoverare; conto, calcolo. seneca volgar.

vol. I Pag.502 - Da ANNUALMENTE a ANNULLARE (1 risultato)

privare d'importanza; tenere in poco conto, disprezzare; trascurare. m.

vol. I Pag.503 - Da ANNULLATIVO a ANNUNZIARE (3 risultati)

considerare affatto, non tenere in alcun conto. boccaccio, iv-23: elli,

3. assol. far di conto. ristoro, 3-6 (117)

scherzosamente, anche per notizie di poco conto). iacopone, 93-10:

vol. I Pag.505 - Da ANNUO a ANOFTALMO (1 risultato)

; insignificante; inoffensivo; di lieve conto, di poca efficacia. oriani

vol. I Pag.510 - Da ANTARES a ANTECESSORE (1 risultato)

ebbe antecessori così meschini che non mette conto occuparsene. faldella, iii-54: una

vol. I Pag.517 - Da ANTICIPATAMENTE a ANTICIPO (2 risultati)

che mi anticipaste qualche denaro, a conto del mio vestiario dell'anno venturo?

delle semine, di cui si tiene conto nella valutazione del terreno quando esso è

vol. I Pag.529 - Da ANTITRINITARI a ANTOCARI (1 risultato)

cigno / il divino presagio e 'l dolce conto; / anzi l'antiveduta e lieta

vol. I Pag.537 - Da APERTOIO a APERZIONE (2 risultati)

di borsa. -apertura di un conto: l'inizio delle scritture in un

: l'inizio delle scritture in un conto. 10. gioc. negli scacchi

vol. I Pag.541 - Da APOLITICITÀ a APOPLESSIA (1 risultato)

, iv-95: una parola sola a conto del vostro apologo degli abitatori della città sotterranea

vol. I Pag.544 - Da APOSTROFARE a APPACIFICARE (1 risultato)

costruire e di impostare le centine tenendo conto del rapporto costante fra i lati e

vol. I Pag.549 - Da APPARATORE a APPARECCHIARE (1 risultato)

accompagnate dalle note in cui si rende conto del modo seguito nel ricostruire la lezione

vol. I Pag.552 - Da APPARENTEMENTE a APPARENZA (1 risultato)

215: miravano apparentemente a riforme di poco conto; in sostanza si cercava di allargare

vol. I Pag.558 - Da APPATRINO a APPELLATIVO (1 risultato)

condannati a morte dalla signoria, per conto di stato, cinque cittadini; e

vol. I Pag.559 - Da APPELLATO a APPENA (1 risultato)

operare sanza appello e spendere sanza darne conto. varchi, 18-1-199: la cui

vol. I Pag.562 - Da APPESANTITO a APPETIRE (1 risultato)

possibile... il non avere in conto di nulla quanto d'appetibile ha il

vol. I Pag.563 - Da APPETITEVOLE a APPETITO (3 risultati)

cosa è, che loro fanno più conto d'una donna mora di quel paese,

infinità di pubblicazioni] contribuiscono per loro conto, a promuovere la depravazione degli appetiti

impedimento; e nessuno glie ne domanderà conto. lambruschini, 1-60: assalito ed

vol. I Pag.567 - Da APPICCARE a APPICCARE (1 risultato)

presto. leopardi, 845: fa conto che io t'appicco qui per la coda

vol. I Pag.570 - Da APPICCINITO a APPIENO (1 risultato)

m'avesse già fiutato, si fosse reso conto appieno del ritmo della mia esistenza.

vol. I Pag.572 - Da APPIGLIO a APPISOLARE (1 risultato)

della rissa co'birri, tira il conto innanzi, e s'è qui appillottato.

vol. I Pag.574 - Da APPLICATA a APPLICAZIONE (1 risultato)

: celebrarla secondo intenzioni particolari, per conto di una persona (viva o defunta

vol. I Pag.583 - Da APPRENDEVOLE a APPRENSIONE (1 risultato)

.. ma neppure brechèsce si rendeva conto che nel ragazzo la difficoltà dell'espressione

vol. I Pag.587 - Da APPRESTATO a APPREZZAZIONE (1 risultato)

: chi apprezza il ritratto, farà conto dell'originale. pananti, i-90

vol. I Pag.591 - Da APPROSSIMANTE a APPROVARE (1 risultato)

fil. ugolini, 36: 'conto approssimativo, tabella ap- rossimativa, in

vol. I Pag.592 - Da APPROVATIVO a APPRUAMENTO (1 risultato)

che aveano valore, faceano mettere in conto; e l'altre, a chi

vol. I Pag.593 - Da APPRUARE a APPUNTARE (2 risultati)

: non ci voleva molto per rendersi conto, dal modo con cui ella entrò

stella, non è altro che un a conto per i lavori letterarii che io gli

vol. I Pag.596 - Da APPUNTONARE a APRILE (5 risultati)

buffe. 3. disus. conto commerciale, bilancio, consuntivo. boccardo

saldo o il bilancio d'un conto; dicesi, per esempio, che '

, quando è tratta per saldare un conto attivo del traente. idem, i-172:

da ogni contestazione le partite comprese nel conto appurato, il quale ne riceve così una

. boccardo, i-172: quando un conto è * appurato 'il creditore 10

vol. I Pag.600 - Da APRIRE a APRIRE (2 risultati)

35. banc. aprire un conto corrente, un conto boiardo, canz

banc. aprire un conto corrente, un conto boiardo, canz., 153:

vol. I Pag.611 - Da ARBITRARIAMENTE a ARBITRIO (1 risultato)

che... è impossibile darne conto adeguato. boine, ii-126: tu

vol. I Pag.622 - Da ARCHITETTATO a ARCHITETTORE (1 risultato)

a mentire e architettare inganni anche per conto proprio e tornano in patria profondamente corrotti

vol. I Pag.625 - Da ARCI a ARCI (1 risultato)

sbaglio, e che alla fin del conto la ti saprà poi d'aglio.

vol. I Pag.641 - Da ARENARIA a AREOPAGITA (1 risultato)

non piccolo avanzare, dovendosi mettere in conto di buon guadagno 11 non perdere le

vol. I Pag.642 - Da AREOPAGITICO a ARGEMONIA (1 risultato)

. moretti, i-760: per rendersi conto che il vestito è quasi tutto le bastava

vol. I Pag.650 - Da ARGOMENTOSO a ARGUTO (1 risultato)

argutamente... che egli niun conto faceva della vittoria. 2. con

vol. I Pag.652 - Da ARIA a ARIA (1 risultato)

questi saloni, fra pesciaglia di minor conto. sbarbaro, 1-280: righe di nebbia

vol. I Pag.653 - Da ARIA a ARIA (2 risultati)

in cui agnese e lucia avevan fatto conto di ritrovarsi insieme; ma un grande

ma un grande avvenimento pubblico mandò quel conto all'aria. collodi, 532: [

vol. I Pag.657 - Da ARIETTA a ARINGO (2 risultati)

. panzini, ii-123: cantava per conto suo delle ariette. govoni, 3-239:

e in là, tanto che per conto di salame può bastare a nutrire la

vol. I Pag.660 - Da ARISTOTELICO a ARLECCHINO (3 risultati)

la tavola o il libro dove imparare di conto; ma poi, lo stesso esercizio

, lo stesso esercizio nel far di conto. chi sa l'arimmetica, sa

non viceversa. chi vuole imparare di conto, piglia l'abbaco; chi vuole avviarsi

vol. I Pag.667 - Da ARMATOLI a ARMATURA (1 risultato)

arcigno ed avaro, che navigava per conto d'un armatore mezzo fallito. idem,

vol. I Pag.678 - Da ARRABATTARE a ARRABBIATO (1 risultato)

raggiungere uno scopo (anche di poco conto), per guadagnare qualcosa, per

vol. I Pag.686 - Da ARRETARE a ARRIBISCIARE (1 risultato)

sm. figur. faccenda da aggiustare, conto da saldare. pavese, 1-11

vol. I Pag.690 - Da ARRINGO a ARRISO (1 risultato)

un giudizio, non ne teneva nessun conto. 3. rifl. esporsi

vol. I Pag.691 - Da ARRIVABILE a ARRIVARE (1 risultato)

è abbastanza difficile, me ne rendo conto anch'io, arrivare ad esprimere con

vol. I Pag.694 - Da ARROGANZA a ARROLAMENTO (1 risultato)

e per aver in tasca le persone di conto. cesarotti, i-20: si contentino

vol. I Pag.698 - Da ARROTABILE a ARROTO (1 risultato)

o meno arrotato, minuzie da fame conto fino a un certo segno. ojetti

vol. I Pag.699 - Da ARROTOLAMENTO a ARROVENTARE (2 risultati)

integrarlo con altri guadagni. -arrotondare il conto: farlo cifra tonda. beltramelli,

della boccetta,... arrotondare il conto al cliente che sta con la ragazza

vol. I Pag.701 - Da ARRUCIOLATO a ARRUFFIO (1 risultato)

arroffianare), tr. sedurre per conto d'altri; invogliare al desiderio,

vol. I Pag.705 - Da ARTAGOTICAMENTE a ARTE (1 risultato)

hanno fomiti di soldati e capitani di conto. tasso, 7-29: mira il loco

vol. I Pag.708 - Da ARTEFARE a ARTEFICE (1 risultato)

questa materia de'libri, le darò conto d'aver ricevuto quello di monsignor vignier,

vol. I Pag.711 - Da ARTICOLATO a ARTICOLO (1 risultato)

gesti da corte d'appello: del conto del fornaio o dell'interpretazione d'un articolo

vol. I Pag.712 - Da ARTIERE a ARTIFICIALE (1 risultato)

tesserandolo, che qualunque altro artiere sappia dar conto della sua professione, e il cristiano

vol. I Pag.716 - Da ARTIGLIO a ARTO (2 risultati)

suo io pratico seguita a volersi rendere conto di tutto, a notare e descrivere

per quanto anch'io possa essermi reso conto della straordinaria inventività di questi artistoni del

vol. I Pag.723 - Da ASCIALE a ASCIUGAMANO (1 risultato)

. sm. figur. cosa di poco conto; cosa che dura poco, un

vol. I Pag.726 - Da ASCIUTTORE a ASCOLTARE (2 risultati)

nostri piccioli versi, non si può per conto niuno mettere in confronto con la regolata

legge e disciplina militare, non tenevon conto alcuno d'affor tifi care il

vol. I Pag.731 - Da ASIMA a ASINITÀ (1 risultato)

nel paese nostro, che farà conto passi l'imperadore. monti, iii-150:

vol. I Pag.732 - Da ASINO a ASINO (1 risultato)

silenzio agli altri che sussurravano sul mio conto. -tacete, bestioni... qui

vol. I Pag.734 - Da ASINTOTICO a ASOLO (1 risultato)

: nel verno non si può far conto operare questi asinuzzi; io sono in sul

vol. I Pag.745 - Da ASSAGGIATO a ASSAI (1 risultato)

ii-28 2: egli pare non faccia conto di soggiornar molto in inghilterra, né vuole

vol. I Pag.753 - Da ASSEDUTO a ASSEGNARE (3 risultati)

altro. sassetti, 400: bisogna far conto, chi vive d'entrate, che

dalla tesoreria generale ai diversi corpi per conto degli uomini che ne fan parte. periodici

qualcuno, su qualche cosa: farvi conto, fondarvi le proprie speranze. b

vol. I Pag.754 - Da ASSEGNATAMENTE a ASSEGNATO (1 risultato)

-assegnare ragione di una cosa: renderne conto, ragione. g. morelli,

vol. I Pag.756 - Da ASSEMBRAGLI a ASSEMPIO (1 risultato)

villani, 11-87: avemo fatto sì lungo conto delle dette due osti...

vol. I Pag.759 - Da ASSENZIATO a ASSERO (1 risultato)

d'un marito. nessuno può chiederle conto delle assenze, anche lunghe, anche

vol. I Pag.762 - Da ASSETTARE a ASSETTO (1 risultato)

-e di dire all'oste che salisse col conto. verga, i-180: indugiava nell'

vol. I Pag.765 - Da ASSICURATA a ASSICURAZIONE (1 risultato)

assicurazione; chi esercita un'attività per conto di una compagnia di assicurazione.

vol. I Pag.767 - Da ASSIDRIRE a ASSIEPATO (1 risultato)

scienze filosofiche] né le terremo in piccolo conto noi, che ne siamo amorosi e

vol. I Pag.771 - Da ASSISTITO a ASSOCCIARE (1 risultato)

pea, 7-133: voi, fate conto di essere l'asso « pigliatutto ».

vol. I Pag.772 - Da ASSOCIABILE a ASSOCIAZIONISMO (1 risultato)

, ii-9-211: dovendo 10 saldare il conto del tipografo, devo raggruzzolare quel che

vol. I Pag.774 - Da ASSOLCATORE a ASSOLUTO (1 risultato)

sarpi, viii-19: non era in conto alcuno allora... il costume

vol. I Pag.775 - Da ASSOLUTORE a ASSOLUZIONE (1 risultato)

è seguito. io non tengo conto di quel che in ciò succeda, perché

vol. I Pag.777 - Da ASSOMIGLIATO a ASSONNATO (1 risultato)

partire da quella accentata, senza tener conto delle consonanti (come tempo-cento; fuoco-luogo

vol. I Pag.781 - Da ASSOTTIGLIANTE a ASSOTTIGLIATO (1 risultato)

sf. assottigliatura rapida, di poco conto. assottigliativo, agg. ant

vol. I Pag.783 - Da ASSUMIBILE a ASSUNTO (1 risultato)

sono in quelle parti architetti né ingegni di conto e che più sappiano di lui,

vol. I Pag.789 - Da ASTOMA a ASTRARRE (1 risultato)

che si coltivano o se ne tien conto solamente per pastura degli animali domestici;

vol. I Pag.790 - Da ASTRATTAGGINE a ASTRATTO (1 risultato)

queste sono astratte e non mettono in conto la repugnanza della materia, sentiva qualche

vol. I Pag.793 - Da ASTRO a ASTROLOGICO (1 risultato)

fantasticare. magalotti, 20-278: più conto, che d'astrologare qual po- tess'

vol. I Pag.798 - Da ATIPIA a ATMOSFERA (1 risultato)

, 1-245: se si daranno commesse per conto di qualche stato del patto atlantico.

vol. I Pag.803 - Da ATTACCANTE a ATTACCARE (1 risultato)

-e di dire all'oste che salisse col conto. manzoni, pr. sp.

vol. I Pag.813 - Da ATTENTATO a ATTENTO (2 risultati)

essere coraggiosamente attenti, per rendersi conto di quanto passa in noi: un simile

, che sapeva usare e tener di conto tutto. 3. fatto con

vol. I Pag.817 - Da ATTESOCHÉ a ATTESTAZIONE (1 risultato)

. congiuntiva. dato che, tenuto conto che, considerando che; poiché.

vol. I Pag.820 - Da ATTINENZA a ATTINIFERO (1 risultato)

, 151: gli chiese, in conto delle rendite ereditate, qualche centinaio d'

vol. I Pag.827 - Da ATTORCIGLIAMENTO a ATTORNIARE (1 risultato)

. v.]: attorcili di poco conto, congegnati con altri migliori, sul

vol. I Pag.833 - Da ATTRAZIONE a ATTREZZISTA (1 risultato)

conosco molto imperfettamente, e va tenuto conto che le attrazioni sono spesso ingannevoli:

vol. I Pag.834 - Da ATTREZZISTICA a ATTRIBUTO (1 risultato)

. moravia, v-79: mi rendevo conto, forse, dei suoi difetti ma,

vol. I Pag.852 - Da AUTARCA a AUTENTICO (1 risultato)

... ma, non rendendosi conto di questa sua schiettezza, non se

vol. I Pag.853 - Da AUTIERE a AUTOBLINDATA (1 risultato)

ricondusse all'autobiografia, all'obbligo di rendersi conto di sé in quella breve vigilia.

vol. I Pag.857 - Da AUTOLIVELLATORE a AUTOMISMO (2 risultati)

incoscienza, di chi agisce senza rendersene conto (per lo più in forma di

dell'automatismo, non ce ne rendiamo conto. 3. mimica caratteristica di

vol. I Pag.858 - Da AUTOMITRAGLIATRICE a AUTOPOMPA (1 risultato)

sono autonomo, e mi movo a. conto mio. gentile, 2-12: l'

vol. I Pag.863 - Da AUTOTIPIA a AUTUNNO (1 risultato)

della sua stessa creazione, non si renderà conto del carattere spirituale della creazione artistica.

vol. I Pag.866 - Da AVANTICAMERA a AVANTIDETTO (1 risultato)

scovra il so coraggio, / faccia che conto de la donna sia / o vero

vol. I Pag.867 - Da AVANTIERI a AVANZARE (1 risultato)

non piccolo avanzare, dovendosi mettere in conto di buon guadagno il non perder le quattro

vol. I Pag.870 - Da AVANZATORE a AVANZUME (1 risultato)

le dita sopra la coscia, fece un conto: « aprile, maggio, giugno

vol. I Pag.874 - Da AVENTINO a AVERE (1 risultato)

il fattore le ebbe fatto il suo conto, nedda venne a sapere che, detratte

vol. I Pag.875 - Da AVERE a AVERE (1 risultato)

, reputare, stimare, tenere in conto (spesso seguito dalle preposizioni a, in

vol. I Pag.876 - Da AVERE a AVERE (2 risultati)

-avere a capitale: stimare, tener conto. fra giordano, 3-61: avvegnaché

-avere a vile: non tenere in nessun conto. scala dei claustrali, 43 7

vol. I Pag.883 - Da AVVAMPATO a AVVEDERE (1 risultato)

cfr. vedere). accorgersi, rendersi conto. guittone, 101-7: e

vol. I Pag.884 - Da AVVEDIMENTO a AVVEDUTO (1 risultato)

non piccolo avanzare, dovendosi mettere in conto di buon guadagno il non perder le quattro

vol. I Pag.894 - Da AVVERATO a AVVERSATIVO (2 risultati)

accorge che i suoi awersari son gente di conto, comincia più ruidamente che non suole

che... non te- nevon conto alcuno d'affortificare il campo. varchi,

vol. I Pag.898 - Da AVVEZZO a AVVIARE (2 risultati)

nell'estimo di uno stabilimento, si tiene conto del credito di cui gode, come

forse è più facile avviarlo a rendersi conto d'un quadro. comisso, 12-97

vol. I Pag.903 - Da AVVINGHIARE a AVVISAMENTO (1 risultato)

avvisàglia, sf. combattimento di poco conto, scaramuccia. g.

vol. I Pag.904 - Da AVVISAMENTO a AVVISATO (1 risultato)

questo destriere, ché mi è fatto conto che tu se'molto saputo. -il greco

vol. I Pag.912 - Da AZIENDALE a AZIONE (1 risultato)

] pagare in livorno dal poltri a conto dell'aggio. -figur.

vol. I Pag.927 - Da BACCHETTARE a BACCHIARE (1 risultato)

facesse più volte, e poi le rendesse conto della riuscita. casti, 17-72:

vol. I Pag.928 - Da BACCHIATA a BACHECA (1 risultato)

baccicatura, sf. oggetto di poco conto, baz zecola.

vol. I Pag.929 - Da BACHECO a BACIARE (1 risultato)

7-215: non si fa pagare il conto reale come se si fosse degnata di

vol. I Pag.932 - Da BACINELLA a BACINO (1 risultato)

tirati a livello; ma bisogna far conto di aver la testa dentro un bacino

vol. I Pag.935 - Da BACO a BADA (1 risultato)

, -bacucco, cervellone? ecco il conto che ne faccio del tuo malocchio.

vol. I Pag.937 - Da BADARE a BADARE (5 risultati)

sensali che giocavano in borsa per conto suo, e badava a ordinare

considerare attentamente; far caso, tener conto (di qualcuno, o qualcosa)

lei, quanto via maggiormente sovr'ogni conto, s'alcuna di voi il suo ingiuriasse

ma bisognava conoscerla! guai se il conto non le tornava giusto! 3

ma vedi questa casa? puoi far conto / più non ci sia, quella è

vol. I Pag.940 - Da BAFFOSO a BAGAGLIO (1 risultato)

locuz. -con i baffi: di gran conto (di persona autorevole ed energica;

vol. I Pag.941 - Da BAGAGLIONE a BAGATTELLA (3 risultati)

salariato agricolo incaricato di lavori di poco conto, quali i piccoli trasporti (acqua,

bagatèlla), sf. cosa di poco conto; bazzecola, quisquilia, inezia.

quali se ne tiene in questo caso quel conto che noi terremmo d'ammazzare delle mosche

vol. I Pag.942 - Da BAGATTELLA a BAGGIOLO (3 risultati)

stare al servigio loro, ma facevano conto che tutte insieme, allato al genere umano

i processi civili per motivi di poco conto, che perciò si svolgevano con forme

come ermellini, / né per far conto l'oste si chiamava, / ché lo

vol. I Pag.945 - Da BAGNATA a BAGNO (1 risultato)

la birra, le acquavite vanno per conto deltimperatrice o deltimperio, che è una

vol. I Pag.947 - Da BAI a BAIANTE (1 risultato)

/ che di sé un buon conto le rendeva, / e tra baiante andava

vol. II Pag.3 - Da BALDANZEGGIARE a BALDEZZA (1 risultato)

], considerò che e'le metteva più conto e più utile era al munistero mandamela

vol. II Pag.13 - Da BALISTITE a BALLADORE (2 risultati)

: la polizia sequestrava i libri a conto del governo, e poi...

poi... gli rivendeva a conto suo di sottomano. in fondo il libro

vol. II Pag.16 - Da BALLATOIO a BALLINO (1 risultato)

gente di mare di portare per proprio conto sul bastimento, all'oggetto di trafficarla,

vol. II Pag.17 - Da BALLISMO a BALLO (1 risultato)

probabilmente faranno altrettanto, non tornando conto ai medesimi l'entrar in ballo e tessere

vol. II Pag.18 - Da BALLONARO a BALLOTTA (1 risultato)

per la prima volta, si rendeva conto che, parlando, si può tirare in

vol. II Pag.19 - Da BALLOTTAGGIO a BALOCCARE (1 risultato)

il guazzesi signore. fecesi tumulto per conto di quell'altro ragazzo aretino, tanto

vol. II Pag.20 - Da BALOCCATORE a BALORDAGGINE (1 risultato)

cagione, che il fanciullo non ne tien conto; e passa a ogni tratto da'

vol. II Pag.23 - Da BALSAMODENDRO a BALUARDO (2 risultati)

. panzini, ii-234: « fa conto, figliuolo, di essere conte o marchese

ed un balteo del quarantotto! fa conto, figliuolo, di essere cavaliere! »

vol. II Pag.33 - Da BANCA a BANCATA (1 risultato)

, ii-853: quando 'o pezzente pagò il conto, adocchiarono molti biglietti di banca che

vol. II Pag.37 - Da BANCO a BANDA (2 risultati)

banc. trasferimento di una somma dal conto di un correntista ad altro correntista della

trafficatavi, moneta di banco, di conto, per opposizione alla moneta fuori banco,

vol. II Pag.46 - Da BANDO a BANDOLO (1 risultato)

per un'umanità perplessa che cerca di rendersi conto dei fenomeni e di agguerrirsi, di

vol. II Pag.51 - Da BARATTANTE a BARATTERIA (1 risultato)

barattava più una mezza parola: faceva conto che non esistesse. bacchetti, 1-i-575:

vol. II Pag.56 - Da BARBAGIANNAMENTO a BARBAGRAZIA (3 risultati)

ii-262: l'aurora aveva acceso, per conto suo, uno spettacolo meraviglioso. dalle

: allucinazioni, barbagli. ma il conto dei guasti fatti in capo all'anno non

; non se ne può raccorre il conto senza sbagliare o abbarbagliarsi, cioè errare

vol. II Pag.59 - Da BARBARISTA a BARBARO (1 risultato)

idiomi del mondo avendo i barbarismi in conto di eleganze. carducci, ii-10-235:

vol. II Pag.72 - Da BARENATRICE a BARIA (1 risultato)

reggimento della giustizia e coloro che tengono conto delle rendite del comune vengono tutti di portogallo

vol. II Pag.74 - Da BARILETTO a BARLACCIO (1 risultato)

f. frugoni, vii-148: fate più conto de i bassi e de i baritoli

vol. II Pag.78 - Da BARONCELLO a BARONERIA (1 risultato)

, la ragazza, hanno un'esistenza per conto proprio. ogni loro battuta nei dialoghi

vol. II Pag.81 - Da BARRIRE a BARTOLDARE (1 risultato)

guelfa dov'egli dava a nolo per conto d'altri barroccini, carretti da caricarvi

vol. II Pag.90 - Da BASSINA a BASSO (1 risultato)

toste con un cenno, gli chiese il conto, lo saldò senza tirare, quantunque

vol. II Pag.91 - Da BASSO a BASSO (2 risultati)

divina bontà con la infinità sua tien conto delle più basse cose e infime del

per roba che ella vi porti tenutone conto alcuno. della casa, 751:

vol. II Pag.106 - Da BATTAGLIA a BATTAGLIA (1 risultato)

battagliuzza: piccola battaglia, di poco conto. -anche al figur. -nelle arti

vol. II Pag.112 - Da BATTERE a BATTERE (1 risultato)

quinci il servidore se ne tornò a dar conto di lui al viceré. manzoni,

vol. II Pag.116 - Da BATTERIACEE a BATTESIMO (1 risultato)

per così breve spazio di tempo vi torni conto il fissarlo [l'appartamento] avuta

vol. II Pag.118 - Da BATTEZZATO a BATTIBECCO (1 risultato)

de sanctis, 1-90: si venne al conto, e cominciò un vero battibecco alla

vol. II Pag.120 - Da BATTILARDO a BATTIRAME (1 risultato)

nominato. lippi, 3-9: uomin di conto, e grossi bottegai, / banchieri

vol. II Pag.129 - Da BAZAR a BAZZERANA (1 risultato)

bazzècola, sf. cosa di poco conto, di nessun valore, quisquilia,

vol. II Pag.139 - Da BECCHIONI a BECCO (1 risultato)

becco all'oca. -e come tornerà il conto de'mesi poi? s'incontri

vol. II Pag.149 - Da BELLEZZA a BELLEZZA (1 risultato)

sia finita del tutto e per ogni conto perfetta. palladio, 1-1: tre cose

vol. II Pag.153 - Da BELLO a BELLO (2 risultati)

: la non comanda altro? faccia conto ch'io l'abbia bell'e servita.

, se prima non mi rendete sincero conto di voi medesima. foscolo, vii-88:

vol. II Pag.154 - Da BELLO a BELLO (1 risultato)

si fa che alle fortezze di poco conto. baldini, 6-77: gli sei andato

vol. II Pag.155 - Da BELLO a BELLO (1 risultato)

: ne ho sentito delle beffe sul conto suo. -farla bella: commettere un

vol. II Pag.156 - Da BELLOCCHIO a BELLOCCIO (1 risultato)

più bello celebrarsi dagli uomini letterati di conto la fisica di renato. goldoni, v-463

vol. II Pag.160 - Da BENCONDIZIONATO a BENDA (1 risultato)

le cose: benché tu non abbia fatto conto mai, o di rado, dell'

vol. II Pag.166 - Da BENE a BENE (1 risultato)

che alla morte della vecchia dovrà rendere conto allo stato dei suoi beni, non fu

vol. II Pag.167 - Da BENEDETTA a BENEDETTO (1 risultato)

benedettino. sarpi, viii-25: fa conto l'abate tritemio che li monasteri de'

vol. II Pag.171 - Da BENEFICIO a BENEFICIO (1 risultato)

e di benefizi colmato, può render conto di me. algarotti, 3-412: fabio

vol. II Pag.174 - Da BENEVOLENTEMENTE a BENIAMINO (1 risultato)

allegato e nega l'assunto degl'astrologi per conto delle stelle altre per natura benevole e

vol. II Pag.177 - Da BENNETTITALI a BENVEDUTO (1 risultato)

, che s'era fatto fare a buon conto, dal secondo padrone, sotto il

vol. II Pag.179 - Da BENZOILE a BERBICE (1 risultato)

già guardato un poco la vita per conto loro,... gli avevano procurato

vol. II Pag.184 - Da BERICOCOLAIO a BERLINA (1 risultato)

altri, come fece con me a conto del tribunale. collodi, 109

vol. II Pag.196 - Da BESTIACCIA a BESTIALE (1 risultato)

che la compagnia tenga i bestiami a conto proprio. papini, 20-403: le frustate

vol. II Pag.197 - Da BESTIALEGGIARE a BESTIAME (2 risultati)

stato tanto astratto e avesse tenuto più conto di sé nella vita, che egli

fuora del dominio che non erano usciti per conto della guerra, sì grave e

vol. II Pag.201 - Da BEVERATA a BEVUTA (1 risultato)

rado, potrebbe anche rac- corre il conto di quante volte ha bevuto in un tempo

vol. II Pag.202 - Da BEVUTO a BIACCA (2 risultati)

!... -tentò di fare un conto del vino e dei liquori bevuti.

che se le decime si riscotessero a conto della camera apostolica e per n. s

vol. II Pag.203 - Da BIACCO a BIADAIOLO (1 risultato)

: male non grave, di poco conto. allegri, 105: bench'io

vol. II Pag.208 - Da BIANCO a BIANCO (1 risultato)

cosa è, che loro fanno più conto d'una donna mora di quel paese,

vol. II Pag.209 - Da BIANCO a BIANCO (1 risultato)

si sono aperti stanotte. / li conto, sono dodici; / tremano appena

vol. II Pag.210 - Da BIANCO-ALATO a BIANCOSO (1 risultato)

, dimenticare, non tenere più in conto. - più raramente: scoprire.

vol. II Pag.213 - Da BIASIMEVOLMENTE a BIBACE (1 risultato)

eran pure uomini dabene e di conto. caro, 12-i-63: in tanto lor

vol. II Pag.215 - Da BIBLIOFAGO a BIBLIOTECA (1 risultato)

del nostro proposito, se volessimo tener conto di tutti i particolari cronologici e bibliografici

vol. II Pag.217 - Da BICCHIERINO a BICCICOCCA (2 risultati)

per nulla, per difficoltà di lieve conto. pea, 7-137: sono donne

su dei numeri. « è il conto dei bicchierini bevuti dal tuo signor fratello

vol. II Pag.224 - Da BIFORME a BIGATTO (1 risultato)

uomo che fa professione di governare per conto altrui una bigattiera, curandone la temperatura

vol. II Pag.225 - Da BIGELLO a BIGIO (1 risultato)

bighellonàccio. nieri, 331: vi conto quella che una povera donnetta fece a

vol. II Pag.229 - Da BIGOTTA a BILANCIA (2 risultati)

bartolini, 1-2x1: soltanto meditai per conto mio, come, nel mondo dei

giunta pare che non si debba tener conto, ma che pure hanno o dovrebbero avere

vol. II Pag.230 - Da BILANCIA a BILANCIA (1 risultato)

altra sulla bilancia: farne lo stesso conto, attribuirle lo stesso valore.

vol. II Pag.231 - Da BILANCIA a BILANCIARE (1 risultato)

, 1-356: sarebbe necessario apprestare un conto,... il quale dimostri con

vol. II Pag.232 - Da BILANCIARMI a BILANCIO (2 risultati)

quanto ammonta il disavanzo? ti rendi conto che in pochi anni questo megalomane ha

si chiude con il bilancio e con il conto dei profitti e delle perdite, il

vol. II Pag.233 - Da BILANCIO a BILE (4 risultati)

/ dalla fucileria degli sbarchi, un conto / di numeri bassi che tornava esatto

-mettere in bilancio: mettere in conto, considerare. bruno, 3-1081:

-venire in bilancio: essere messo in conto (nella partita del dare o dell'

la fortuna e la natura tiene el conto per bilancio; la non ti fa mai

vol. II Pag.241 - Da BIONDINO a BIONDO (1 risultato)

del popolo... camminavano ognuna per conto suo, una biondina macilenta, una

vol. II Pag.243 - Da BIPENDOLO a BIRBANTE (1 risultato)

a non saper più fare il più semplice conto, e allora venivano innanzi le birbe

vol. II Pag.244 - Da BIRBANTEGGIARE a BIREATTORE (1 risultato)

giramondo, in questo punto, per conto tuo, il mio scempiato birboncello.

vol. II Pag.248 - Da BISBIGLIAMENTO a BISBIGLIONE (2 risultati)

mormorare, diffondere voci, pettegolezzi sul conto di una persona (per lo più autorevole

però l'eccellenza vostra accetti a buon conto, come a lei dedicato, cotesto bisbiglio

vol. II Pag.250 - Da BISCHERUME a BISCOLORE (1 risultato)

ho in mano danari a biscia per suo conto. fagiuoli, 3-4-289: chi mai

vol. II Pag.251 - Da BISCONDOLA a BISCUIT (1 risultato)

lo scrittore di quel proemio saprà renderci conto delle cose del secolo xv nella maniera

vol. II Pag.255 - Da BISOGNATARIO a BISOGNO (1 risultato)

bisognevole. bocchelli, 1-iii-605: fate conto d'esser già sposato al ronco di tagliacane

vol. II Pag.257 - Da BISOGNOSAMENTE a BISONTE (1 risultato)

tenuto ad itare tutti questi ch'io ti conto. berni, 45-2 (iv-76)

vol. II Pag.263 - Da BIZANTINOIDE a BIZZARRO (1 risultato)

99: e chi potrebbe qui tener conto delle fortezze danneggiate o dalle età o

vol. II Pag.272 - Da BOBINA a BOCCA (1 risultato)

poi ha l'acquolina in bocca a conto d'una pietanza che si vede imbandita

vol. II Pag.273 - Da BOCCA a BOCCA (1 risultato)

queste slabbrate bocche di vulcano per rendersi conto della natura del terreno. bacchelli,

vol. II Pag.275 - Da BOCCA a BOCCA (1 risultato)

già guardato un poco la vita per conto loro. moravia, vii-83: quando parli

vol. II Pag.277 - Da BOCCA a BOCCA (1 risultato)

, 2-368: cimino andava avanti per conto suo, senza metter bocca in quei discorsi

vol. II Pag.278 - Da BOCCACCEGGIARE a BOCCA DI LUPO (2 risultati)

boccaccevole e fiorita, avuta assai in conto da quei maestri. -finché uno

fare ». così diceva il ciarlatano a conto di quel povero sganasciante. de

vol. II Pag.285 - Da BOCCONE a BOCCONI (2 risultati)

non vi sono eglino da porre in conto di amari bocconi, gli svantaggi,

bocconi, e oramai mi sarà messo in conto di buaggine anco la fretta degli altri

vol. II Pag.290 - Da BOLIGOMMA a BOLLA (1 risultato)

cosa da niente, persona di nessun conto. -fare di una bolla acquaiola un

vol. II Pag.293 - Da BOLLETTA a BOLLICARE (2 risultati)

spesso -ci sbagliamo, lamentandoci per conto del nostro amico che l'impiego

modulo per i versamenti a favore di un conto corrente postale. goldoni,

vol. II Pag.298 - Da BOLOGNINO a BOLZONE (1 risultato)

iii-1-293: io credo che metta più conto a pagare i testoni trentanove bolognini,

vol. II Pag.303 - Da BOMICARE a BONARIETÀ (1 risultato)

è comune defetto degli uomini, non fare conto, nella bonaccia della tempesta. michelangelo

vol. II Pag.305 - Da BONIFICATO a BONTÀ (1 risultato)

conc., i-120: così chiederanno tuttavia conto alcuni leggitori dei grandiosi, nuovi e

vol. II Pag.308 - Da BORBOTTANTE a BORCHIA (1 risultato)

nulla per noi, che vivevamo per conto nostro, se durante cotali sbornie la sconcia

vol. II Pag.310 - Da BORDEGGIO a BORDERÒ (1 risultato)

64: borderò, per 4 nota, conto, lista di pagamento '..

vol. II Pag.311 - Da BORDIGLIO a BORDONE (1 risultato)

... salì a render quel conto a don rodrigo. cattaneo, i-1-117:

vol. II Pag.312 - Da BORDONE a BOREALE (2 risultati)

io spesso mi vergognavo, perché un conto è accompagnare con la chitarra un cantante

con la chitarra un cantante e un conto tener bordone a un pagliaccio.

vol. II Pag.314 - Da BORGHESEMENTE a BORGO (1 risultato)

(seppi poi ch'egli aveva per suo conto abolito questa usanza borghese). bocchelli

vol. II Pag.318 - Da BORRO a BORSA (1 risultato)

vòta rimanessi, salvo se non fa conto che questo vecchio gli ponga drento de

vol. II Pag.319 - Da BORSA a BORSA (1 risultato)

tutto ripone nella memoria, la quale fa conto che sia un borsotto che di giorno

vol. II Pag.320 - Da BORSA DI PASTORE a BORSELLO (2 risultati)

. ant. cassiere che riscuote per conto dello stato. = deriv. da

borsello, / siccome un giorno il conto v'avrò reso. fiacchi, 174:

vol. II Pag.321 - Da BORSETTA a BOSCAIOLO (2 risultati)

ha chiamato il sor daniele per pagare il conto, melafumo le ha fermato la mano

riscuotere (o di pagare) per conto di una comunità (a firenze)

vol. II Pag.323 - Da BOSCOSITÀ a BOSSO (1 risultato)

ordinano che io faccia certa diligenza per conto d'una saettìa, s. margherita,

vol. II Pag.324 - Da BOSSOLA a BOSSOLO (1 risultato)

fra giordano [crusca]: tengono più conto del pettine, del dirizzacrine, e

vol. II Pag.332 - Da BOTTEGARE a BOTTIGLIA (2 risultati)

nazionale »; stabilì botteghini di suo conto soccorsali dei banchi. 5.

2. plur. lavori tipografici di poco conto (fatture, manifestini pubblicitari, ecc

vol. II Pag.333 - Da BOTTIGLIAIO a BOTTO (2 risultati)

ii-278: intanto lungi dal far qualche conto sopra i miei sparsi capitali, disponetevi

chi raccolse nel suo pellegrinaggio e tenne sol conto delle gemme e dei fiori, si

vol. II Pag.337 - Da BOZZA a BOZZIMA (1 risultato)

a generare un figliuolo, tengono poco conto dell'uno, e manco dell'altro,

vol. II Pag.339 - Da BRACA a BRACALONE (2 risultati)

. beltramclli, 1-612: « per conto mio » disse il marchese della pipetta,

perduti d'animo, perché dovevano render conto delle loro azioni. -prov.

vol. II Pag.342 - Da BRACCIATELLO a BRACCIO (1 risultato)

, colla sua bracciata. e fate conto che adesso sono a'ferri.

vol. II Pag.346 - Da BRACCIOBIANCO a BRACCO (1 risultato)

braccia quadre, / senza tener più conto di persona, / fe'faccia di pallottola

vol. II Pag.354 - Da BRANCA ORSINA a BRANCHETTO (1 risultato)

di papavero di campo; fa tuo conto, una brancata per decina di noci

vol. II Pag.360 - Da BRATTEATO a BRAVARE (1 risultato)

del podestà, e ci bravarono per conto della posta di raffaello strozzi. gli ingannati

vol. II Pag.361 - Da BRAVATA a BRAVO (1 risultato)

successore, avendo avuto delle bravate per conto che non faceva delle frittate ne'giorni

vol. II Pag.362 - Da BRAVO a BRAVO (1 risultato)

tra gli abeti a sciogliere per suo conto in chiacchiere di cascatene la neve più

vol. II Pag.366 - Da BRETTONE a BREVE (1 risultato)

- al figur.: di poco conto, di scarsa importanza. iacopone,

vol. II Pag.371 - Da BRIACEE a BRICCO (1 risultato)

; lavo retto di poco conto; faccenda di nessuna importanza. tommaseo

vol. II Pag.372 - Da BRICCO a BRICCONE (1 risultato)

: oh questi sono innamorati da farne conto! alla barba di certi bricconcelli falliti che

vol. II Pag.377 - Da BRIGATA a BRIGATA (1 risultato)

di lui fussi in firenze tenuto buono conto, non dimanco era rispetto alla brigata

vol. II Pag.383 - Da BRINATOLA a BRINDILLO (1 risultato)

la ignorantissima infedeltà di una brindàccola sul conto di un sesso intero. =

vol. II Pag.389 - Da BRODAGLIA a BRODETTO (1 risultato)

altri, come fece con me a conto del tribunale. 7. peggior

vol. II Pag.390 - Da BRODICCHIO a BROGLIACCIO (1 risultato)

sieno brodose, brodosissime, e faccia conto di esser diventato frate. idem,

vol. II Pag.394 - Da BRONTOLIO a BRONZINO (1 risultato)

fra i denti, come per proprio conto. fagiuoli, 3-3-140: egli

vol. II Pag.408 - Da BRUSCHETTO a BRUSCO (1 risultato)

. mi avevano sulle prime ingannato sul conto suo. bocchelli, 1-iii-269: era

vol. II Pag.415 - Da BRUZZAGLIA a BUBBOLANTE (1 risultato)

bocconi, e oramai mi sarà messo in conto di buaggine anco la fretta degli altri

vol. II Pag.423 - Da BUCI a BUCO (1 risultato)

. dell'escuriale di cui poteva render conto a un puntino, perché un creato del

vol. II Pag.425 - Da BUDA a BUDELLO (1 risultato)

modo terribile e preciso. e nel conto delle spese, la mattina, non più

vol. II Pag.430 - Da BUFFETTERIA a BUFFONE (1 risultato)

vanità; inezia, cosa di poco conto; burla. fra giordano,

vol. II Pag.443 - Da BUONO a BUONO (2 risultati)

sua, si debba tenere non gran conto, quando tu sia ordinato in modo da

la mia colazione avrei saldato il suo conto. manzoni, pr. sp.,

vol. II Pag.444 - Da BUONO a BUONO (1 risultato)

non parlavano per non avere a dar conto de la loro ignoranza, per non

vol. II Pag.445 - Da BUONO a BUONO (2 risultati)

, 11-57: io v'ho reso buon conto in campo armato, / e son

(i-260): arà uno in buon conto una persona; / ciò ch'ella

vol. II Pag.446 - Da BUONO a BUONO (1 risultato)

dietro, checco seguitava a dire per conto suo: -quella è bona, quella

vol. II Pag.447 - Da BUONO a BUONO (9 risultati)

mezze giornate che vostro marito toglierà dal conto della settimana! svevo, 3-901:

a buon concio partire. -a buon conto; a ogni buon conto: per ogni

-a buon conto; a ogni buon conto: per ogni eventualità; comunque.

ci soleva contare qualche favola a buon conto, per farci addormentare. manzoni, pr

, proponeva di prometter tutto a buon conto, di rimanere intanto a mangiare quel

verga, ii-351: il giudice a buon conto appioppò una stangata sulle spalle a cheli

. tombari, 2-82: a ogni buon conto se tornava a affacciarsi il sole o

pavese, 119: ma a buon conto si mangia. -alla buona, alla

uomo alla buona, / che sul suo conto non aveva tare. manzoni, pr

vol. II Pag.448 - Da BUONO a BUONO (2 risultati)

più. -anche: detrarre da un conto, abbonare. s. caterina de'

: il prezzo si merrà buono nel conto di questi che mando. salvini,

vol. II Pag.449 - Da BUONO a BUONO (2 risultati)

/ per li cónti e boni che sanno conto. bartolomeo da s. c.

da venir peccando un altro poco a tuo conto. 6. finanz. obbligazione

vol. II Pag.461 - Da BUSCACCHIARE a BUSCIONE (1 risultato)

chiodo in certa paternale / buscata a conto di poltroneria, / fu rinchiuso per

vol. II Pag.462 - Da BUSCO a BUSSARE (1 risultato)

/ sempre al partir, quando il conto facciamo; / e 'nsino a qui

vol. II Pag.463 - Da BUSSATA a BUSSOLA (3 risultati)

andrà / sino ad ottanta rigonfiando il conto. 4. dimin. bussatina.

! diavolo! il griso me ne renderà conto ». 2. piccolo locale

il mezzogiorno, fanno ne'loro calculi conto che a mezzanotte e'sia a tramontana,

vol. II Pag.470 - Da BUTTEROSO a BUZZURRO (1 risultato)

buzzarata, sf. cosa di poco conto, fandonia; buggerata. leopardi

vol. II Pag.471 - Da C a CABALA (2 risultati)

e documenti); c, c'conto corrente'. 3. fis. in

costernata domanda. severamente, mi chiede conto d'un segno che apparteneva a entrambe

vol. II Pag.472 - Da CABALARE a CABARÈ (1 risultato)

2. per estens. cosa di poco conto, bagattella. dossi, 523:

vol. II Pag.475 - Da CACARELLA a CACCHIATELLA (1 risultato)

musicale, che da tutti, senza rendersi conto del perché, le si è voluto

vol. II Pag.477 - Da CACCIA a CACCIA (1 risultato)

se avessi il fucile, in che conto tengo i cartelli, -ribattè germano

vol. II Pag.479 - Da CACCIALEPRE a CACCIARE (1 risultato)

petto, / né delle cose car par conto faccia: / così la maggior cura

vol. II Pag.482 - Da CACCIATA a CACCIATORE (1 risultato)

, avidi, segreti e senza render conto pubblico di nulla. carducci, 191:

vol. II Pag.483 - Da CACCIATORIO a CACHESSIA (1 risultato)

era messo a rifare ad alta voce il conto che non tornava, d'ore e

vol. II Pag.485 - Da CACIOCAVALLO a CACOLOGIA (1 risultato)

dì ci sbarcammo. arrivammo, fate conto, a una cacivacca sanza mura e sanza

vol. II Pag.492 - Da CADERE a CADERE (1 risultato)

e soltanto ora egli se ne rendesse conto. -cadere il cuore: per

vol. II Pag.494 - Da CADERE a CADERE (1 risultato)

cento anni e noi non dovremo render conto a nessuno dei nostri atti; ma

vol. II Pag.500 - Da CAFFÈ a CAFFÈ (2 risultati)

mia roba, mi chiese se facevo conto di crescere ancora, disse all'emilia che

saldai sei paoli / d'un vecchio conto, / e poi sul trespolo / lì

vol. II Pag.501 - Da CAFFEARIO a CAFFO (2 risultati)

gentil caffettano. monti, 1-87: fate conto cosa deve comparire un giardino non molto

, vi sono obbligato. ricordatevi nel conto del panno tenervi la vostra senseria -mi

vol. II Pag.503 - Da CAGIONATORE a CAGIONE (1 risultato)

ave la mia vogliensa / sommosso a conto far di sì gran torto, / il

vol. II Pag.519 - Da CALCABILE a CALCAGNO (1 risultato)

fra di loro e camminassero ciascuno per conto proprio, volgendosi i calcagni. linati,

vol. II Pag.527 - Da CALCIO a CALCIO (1 risultato)

quella danza che si dice il « conto dell'orco »; e quando le veniva

vol. II Pag.528 - Da CALCIO a CALCITRANTE (1 risultato)

, negli sconciatori, in chi tien conto della combattuta palla; poiché non è

vol. II Pag.530 - Da CALCOLATAMENTE a CALCOLO (4 risultati)

giudicare, valutare; stimare; tener conto; prevedere (mediante l'esame attento

situazione, delle circostanze); far conto. guicciardini, 255: tutto quello

(una parola o un'azione: tenendo conto di ogni possibilità e conseguenza).

cura tutte le possibili conseguenze, tenendo conto solo del proprio interesse senza lasciarsi deviare

vol. II Pag.531 - Da CALCOLO a CALCOSTIBITE (1 risultato)

problemi. 3. ant. conto, nota di entrate e di spese.

vol. II Pag.535 - Da CALDICCIO a CALDO (1 risultato)

altezza delle trenta dita, come io le conto. targioni tozzetti, 12-8-112: di

vol. II Pag.540 - Da CALEFAZIONE a CALENDARIO (1 risultato)

. tesauro, xxiv-51: per tener conto degli anni, sì come ci riferì tito

vol. II Pag.542 - Da CALESELLA a CALESSE (1 risultato)

-e di dire all'oste che salisse col conto. manzoni, 1085: spedì una

vol. II Pag.546 - Da CALIDRA a CALIGINE (1 risultato)

è quella differenza fra calzolari e ciavattini per conto di precedenza, ch'è fra il

vol. II Pag.551 - Da CALLO a CALMA (1 risultato)

all'insensibilità morale, a non tener conto di consigli, critiche, ammonimenti.

vol. II Pag.558 - Da CALPESTATA a CALPESTIO (2 risultati)

, disprezzare, non tenere in alcun conto, vilipendere; maltrattare. machiavelli,

, iii-2-153: si vedrà ancora il gran conto che dio teneva dell'onor suo,

vol. II Pag.562 - Da CALVINISTICO a CALZA (2 risultati)

che tuttor calze; / della persona conto / ti tieni; e nul mal conto

conto / ti tieni; e nul mal conto / di tua bocca non s'oda

vol. II Pag.564 - Da CALZABRACA a CALZARE (4 risultati)

, che qualunque altro artiere sappia dar conto della sua professione, e il cristiano

convien che tuttor calze; / della persona conto / ti tieni; e nul mal

/ ti tieni; e nul mal conto / di tua bocca non s'oda,

piede quelle scarpe. ti saresti reso conto di quanto mi camuffavano. docilmente,

vol. II Pag.569 - Da CAMALDOLESE a CAMARILLA (1 risultato)

.. a qualche altr'opera di minor conto, sapeva a tempo trattenere ima conversazione

vol. II Pag.570 - Da CAMARLINGO a CAMBIAMENTO (1 risultato)

alquanti prelati e in parecchi signori di primo conto, che da quei due padri furono

vol. II Pag.571 - Da CAMBIAMONETE a CAMBIARE (2 risultati)

sarà della polvere. non torna il conto rovinare un abito buono. borgese,

pagatore. egli n'ha fatto tanto conto, che l'ha mercata con la

vol. II Pag.583 - Da CAMICIA a CAMICIA (1 risultato)

camicia e quant'altro rimaneva, per conto della signoria. nievo, 1-55:

vol. II Pag.588 - Da CAMMINARE a CAMMINARE (1 risultato)

passaggi dell'odore del bucchero, mettendo conto di molte volte in queste materie 11

vol. II Pag.591 - Da CAMMINO a CAMMINO (1 risultato)

sul loro cammino e divulgavano sul loro conto. alvaro, 7-269: le donne

vol. II Pag.595 - Da CAMPAGNATA a CAMPANA (1 risultato)

il cocchiere l'aveva suffragata per suo conto, e il sagrestano pure.

vol. II Pag.597 - Da CAMPANA a CAMPANELLA (1 risultato)

spettacolo non si può descrivere. fate conto cosa deve comparire un giardino non molto

vol. II Pag.600 - Da CAMPANTE a CAMPARE (1 risultato)

: il dottor sperandio teneva in grandissimo conto l'arte di ippocrate e di galeno.

vol. II Pag.602 - Da CAMPEGGIAMENTO a CAMPEGGIO (1 risultato)

intitolate campeggiamenti, non obligandomi a dar conto de'negoziati segreti, ne'quali spesse

vol. II Pag.609 - Da CAMPO a CAMPO (1 risultato)

, ma fuora non se ne tenesse conto. guarini, 57: o misero pastor

vol. II Pag.612 - Da CANAGLIATA a CANALATA (1 risultato)

se non fosse stato che non tornava conto di farsi scorgere. leopardi, iii-1129

vol. II Pag.617 - Da CANARIO a CANCELLARE (2 risultati)

/ le mie ragioni; in altro conto passo. tesauro, xxiv-50: parlano le

cose le hanno date ad intendere sul mio conto per cancellarmi dalla sua memoria. imbriani

vol. II Pag.622 - Da CANDELA a CANDELABRAIO (1 risultato)

desio del più nobile, non fèrno conto del necessario per alcune virtù morali,

vol. II Pag.623 - Da CANDELABRO a CANDELO (1 risultato)

spargendo che noi ci troviamo il nostro conto a fare questo mestiere.

vol. II Pag.629 - Da CANE a CANE (1 risultato)

cani dell'acqua: non tenere in conto alcuno le parole altrui. g

vol. II Pag.631 - Da CANFORATA a CANGIARE (1 risultato)

quasi aggressiva nei discorsi. si rendeva conto lei stessa del cangiamento della propria

vol. II Pag.644 - Da CANOA a CANONE (1 risultato)

annuo cànone o le amministra per suo conto. bocchelli, 2-52: il campo da

vol. II Pag.646 - Da CANONICO a CANONIZZARE (1 risultato)

rallentata la disciplina ecclesiastica, e poco conto si facea della continenza e della temperanza

vol. II Pag.653 - Da CANTARE a CANTARELLO (2 risultati)

. castiglione, 170: -far conto che uno canti: non badare a quello

ha predicato, / e che fan conto tuttavia ch'ei canti; / perocché da'

vol. II Pag.659 - Da CANTINELLA a CANTO (1 risultato)

la gente sapeva che io andavo per conto della dolly e tiravano su i cantini del

vol. II Pag.660 - Da CANTO a CANTO (1 risultato)

voi, m. ercole, per questo conto comporre una canzone, che avesse le

vol. II Pag.661 - Da CANTO a CANTO (1 risultato)

manifeste. machiavelli, i-1020: fo conto che tu ti metta un pitocchino indosso,

vol. II Pag.663 - Da CANTO a CANTO (1 risultato)

canto: abbandonare, trascurare; non tener conto. bembo, 2-10: lasciando le

vol. II Pag.669 - Da CANUTOLA a CANZONE (1 risultato)

. machiavelli, i-1020: fo conto che tu ti metta un pitocchino indosso

vol. II Pag.671 - Da CANZONELLA a CANZONIERE (1 risultato)

, cantavano delle canzonette, ognuno per suo conto, adagio adagio, per non addormentarsi

vol. II Pag.675 - Da CAPACITABILE a CAPANNA (2 risultati)

gli pareva che cesarino dovesse ora domandargliene conto dopo aver veduto il suo posto fra

. convincersi, persuadersi; rendersi perfettamente conto di una cosa, intenderne le ragioni

vol. II Pag.678 - Da CAPARRAMENTO a CAPECCHIO (1 risultato)

danari innanzi per fermare una mercanzia per conto proprio. caparróne1, sm.

vol. II Pag.686 - Da CAPIROMANTE a CAPITALE (1 risultato)

si fermi all'ombra e gli chieda conto. -si capisce: certo, naturalmente

vol. II Pag.688 - Da CAPITALISMO a CAPITALISTA (1 risultato)

un capitale. svevo, 3-779: il conto spese generali rimase puro e non fu

vol. II Pag.691 - Da CAPITANTE a CAPITARE (1 risultato)

delle capitane e non la misero in conto delle constituzioni. ristoro, 1-2 (

vol. II Pag.692 - Da CAPITARE a CAPITAZIONE (2 risultati)

non sono del senato e tenessi manco conto della estimazione publica, come se mai

, mai concludessi il parentado o facessi conto di mai più li capitare innanzi.

vol. II Pag.699 - Da CAPO a CAPO (1 risultato)

di chiodo: persona tenuta in pochissimo conto. buonarroti il giovane, i-375

vol. II Pag.702 - Da CAPO a CAPO (2 risultati)

un fondo commerciale): in proprio conto, in propria testa. sacchetti,

indole mia m'indussero a far poco conto degli anni più freschi. carducci,

vol. II Pag.703 - Da CAPO a CAPO (1 risultato)

ho salito più volte quelle scale a conto tuo, temendo una delle solite furfanterie

vol. II Pag.708 - Da CAPOFILA a CAPOLAVORO (1 risultato)

si stesse già capofittando in gehenna per conto proprio, senza aspettar gli effetti della

vol. II Pag.711 - Da CAPOPOSTO a CAPORICCIO (1 risultato)

assumono i lavori a cottimo. sul conto di questi caporali e sul governo ch'essi

vol. II Pag.718 - Da CAPPELLACCIA a CAPPELLETTO (1 risultato)

morale. il cappellanello che veniva a domandar conto della digestione del signor conte, come

vol. II Pag.734 - Da CAPUA a CARABO (1 risultato)

. og getto di poco conto; masserizia ingombrante e di nessun

vol. II Pag.739 - Da CARATTERE a CARATTERE (1 risultato)

parola. tesauro, xxiv-51: per tener conto degli anni, sì come ci riferì

vol. II Pag.740 - Da CARATTERE a CARATTERE (2 risultati)

. alfieri, i-i7: per meglio dar conto ad altrui ed a me stesso di

assai più mi dorrebbe, ed a nessun conto ne vorrei stare continuamente lontano, se

vol. II Pag.745 - Da CARBONE a CARBONE (2 risultati)

di berlino! » esclamava per suo conto un uomo dai sopraccigli di carbone,

cosa di poco valore, di nessun conto. -essere, diventare carbone: deludere

vol. II Pag.747 - Da CARBONILE a CARBURAZIONE (1 risultato)

, mentre l'anguilla stava carbonizzandosi per conto suo sulla brace. = fr

vol. II Pag.749 - Da CARCERANTE a CARCERE (1 risultato)

tiene in favor de'carcerati, per conto de'quali non le farò più scrivere

vol. II Pag.753 - Da CARDIAS a CARDINALE (1 risultato)

de teologi e canonisti converrà tener il primo conto, nell'assumer alli vescovati e cardinalati

vol. II Pag.761 - Da CAREZZEVOLMENTE a CARICA (1 risultato)

sua carica di pepe per il medesimo conto (et il resto sono le altre mercanzie

vol. II Pag.762 - Da CARICA a CARICA (1 risultato)

gl'invidiava, sali a render quel conto a don rodrigo. fu. ugolini,

vol. II Pag.765 - Da CARICATAMENTE a CARICATORE (1 risultato)

caro. soffici, 1-69: il conto, che l'oste aveva fatto sur un

vol. II Pag.768 - Da CARICO a CARICO (1 risultato)

come già si è detto, far conto, ma trapassargli sotto silenzio, e

vol. II Pag.769 - Da CARICO a CARICO (4 risultati)

* perché « chi comanda ha da far conto ». cassola, 2-206: vasco

ultimamente vi è stato dato a inserire sul conto mio è falsissimo, e il pubblico

storcevano alcuni architetti, protestando ch'essi per conto niuno non l'avrebbon fatto in ima

opera, a sue spese, a suo conto (nel linguaggio commerciale).

vol. II Pag.770 - Da CARIDDI a CARIOFILLEE (1 risultato)

formano il carico; ella deve renderne conto. tutte le detrazioni, i pagamenti

vol. II Pag.775 - Da CARME a CARMINATIVO (1 risultato)

le capegliaie, delle quali fanno più conto che delle loro coscienze. 3.

vol. II Pag.777 - Da CARNAIOLO a CARNALE (1 risultato)

tutti i mestieri del mondo egli facea conto del ruffianesimo. tutti smascellarono a udire

vol. II Pag.784 - Da CARNEADE a CARNEFICE (1 risultato)

-pezzo di carne inutile: uomo di nessun conto. boccalini, i-133: finalmente si

vol. II Pag.786 - Da CARNEVALEGGIARE a CARNICCIO (2 risultati)

leopardi, iii-808: per me fo conto che sia un carnevale, perché l'

, o carniccio; e rendo conto dei teatri e delle vanità carnavalesche di

vol. II Pag.788 - Da CARNOSO a CARO (1 risultato)

avere a caro: tenere in grande conto, apprezzare, stimare, pregiare,

vol. II Pag.791 - Da CAROBA a CAROLANTE (1 risultato)

quella danza che si dice il « conto dell'orco *; e quando le

vol. II Pag.793 - Da CAROTAGGIO a CAROVANA (1 risultato)

vengono a più vile pregio, compererebbero per conto loro e d'altri quelle mercanzie che

vol. II Pag.797 - Da CARRATELLO a CARREGGIATA (1 risultato)

loro toccato, anche se si rendon conto di non essere in carreggiata. c.

vol. II Pag.802 - Da CARRIOLANTE a CARRO (1 risultato)

2. chi compie, per conto del proprietario del fondo, il trasporto

vol. II Pag.806 - Da CARROZZONE a CARRUCOLARE (1 risultato)

paglia era un quintale. fecero il conto; e la legarono, per trarla su

vol. II Pag.812 - Da CARTA a CARTA (1 risultato)

, / non rivedere alla sua donna 'l conto, / lasciarsi in man da lei

vol. II Pag.813 - Da CARTABELLO a CARTAPECORA (1 risultato)

le quali chiamansi 'carte di conto '. 5. sm.

vol. II Pag.814 - Da CARTAPESTA a CARTEGGIO (1 risultato)

multiplice carteggio, e al fin del conto si trovò avere scritta tanta roba in

vol. II Pag.816 - Da CARTELLISTA a CARTESIANISMO (2 risultati)

così il municipio abbia modo di tenergli conto dei cartoni che fa. carducci,

, se avessi il fucile, in che conto tengo i cartelli, - ribattè germano

vol. II Pag.817 - Da CARTESIANO a CARTISMO (1 risultato)

2. carta da gioco di nessun conto ai fini del punteggio; cartina.

vol. II Pag.820 - Da CARTOSO a CASA (1 risultato)

così il municipio abbia modo di tenergli conto dei cartoni che fa. -dare

vol. II Pag.821 - Da CASA a CASA (1 risultato)

gitta, voi, se ne sapete il conto, ag- giugnete (che ne son

vol. II Pag.822 - Da CASA a CASA (2 risultati)

che fa ordinazioni di merci, per conto delle proprie succursali o dei propri corrispondenti

vendite, che aveva anche, per conto suo, negozio di mobili usati..

vol. II Pag.823 - Da CASA a CASA (2 risultati)

lieti santuari del mondo, per rendervi conto d'un popolo naturalissimo, il cui cattolicismo

compare della padrona? un uomo di conto, e tutto di casa nostra.

vol. II Pag.824 - Da CASA a CASA (1 risultato)

solo: andare ad abitare per proprio conto. -fare casa con qualcuno: convivere insieme

vol. II Pag.825 - Da CASACCA a CASACCIO (2 risultati)

dì ci sbarcammo. arrivammo, fate conto, a una cacivacca sanza mura e

esequie intervenne quel casaccio strano, per conto del procedere. fagiuoli, 3-1-51:

vol. II Pag.828 - Da CASATO a CASCANTE (2 risultati)

di cosa letteraria, di poco o nessun conto, e non amava né ammetteva cascaggini

molti far cerchio; e allora il conto feci / che quei fossero i dami e

vol. II Pag.832 - Da CASCATURA a CASCO (1 risultato)

cura una cascina in proprio o per conto di terzi. -anche: chi

vol. II Pag.835 - Da CASERMAGGIO a CASINO (1 risultato)

a raccontare. giusti, 3-67: a conto di ciò mi piace riportare un casetto

vol. II Pag.838 - Da CASO a CASO (1 risultato)

: ottenne ancora un sussidio ecclesiastico per conto della guerra contro agli infedeli, che lo

vol. II Pag.840 - Da CASO a CASO (1 risultato)

il mare s'inghiottisca il capitale, far conto che la pazienzia gli sia credito.

vol. II Pag.841 - Da CASO a CASO (1 risultato)

ortis allo spedizioniere purché sieno per vostro conto al prezzo già scrittovi, e purché

vol. II Pag.842 - Da CASO a CASOTTO (1 risultato)

notarono il nome; ma chi tien conto de'casolari spogliati ed arsi? nievo

vol. II Pag.845 - Da CASSA a CASSA (3 risultati)

mettere al esercizio delle scritture e del conto della cassa, cioè de libro maggiore

gli è uom da ciò! - il conto / di cassa? -appunto! buonarroti

corrivo allo spendere, se non tien conto delle spese, il castigo è facile

vol. II Pag.847 - Da CASSATA a CASSERUOLA (2 risultati)

6. ant. chiudere (un conto). libro di conti di raffaello

questo c. 68 per casare tal conto, f. - s. - d

vol. II Pag.849 - Da CASSETTACCIA a CASSIA (1 risultato)

alzò la fede e disse: fa'conto di averle sepolte innuna cassettina di diamanti

vol. II Pag.850 - Da CASSIDA a CASSO (2 risultati)

cassa; l'impiegato che, per conto di un'amministrazione pubblica o privata,

le quote e fare le spese per conto di tutti. = deriv.

vol. II Pag.855 - Da CASTALE a CASTELLANO (1 risultato)

che esercita una determinata mansione per conto di altri, di cui eseguisce gli ordini

vol. II Pag.856 - Da CASTELLANOSI a CASTELLO (1 risultato)

hanno abbandonato castel san piero, e fanno conto tenere due castelletta che sono più propinque

vol. II Pag.858 - Da CASTIGABILE a CASTIGANTE (1 risultato)

e demolito. non volle nemmeno fare il conto aritmetico di quello che gli restava,

vol. II Pag.860 - Da CASTIGATORIA a CASTITÀ (1 risultato)

ne è colpito, vengono tenute in conto di giusta retribuzione inflitta dalla divinità per

vol. II Pag.863 - Da CASTRANGOLA a CASTRATO (2 risultati)

in vinegia hanno avuti moltissimi intoppi per conto degl'inquisitori che vorrebbero castrarli. fagiuoli

, perché io non credo che metta conto castrarsi e impastoiarsi da sé per esser

vol. II Pag.864 - Da CASTRATOIO a CASTRONE (1 risultato)

ignorante; persona vile, di nessun conto. - anche: sbaglio grossolano.

vol. II Pag.866 - Da CASUPOLAIA a CATAFALCO (1 risultato)

senso faceto, per cose di minor conto che dànno motivo a litigi e questioni

vol. II Pag.869 - Da CATALOGO a CATAPECCHIA (1 risultato)

aes regnò in pria, secondo ch'el conto dice qua a dietro nel catalogo de

vol. II Pag.884 - Da CATONATO a CATRO (1 risultato)

2. figur. oggetto di poco conto, privo di valore; macchina vecchia

vol. II Pag.887 - Da CATTI a CATTIVERIA (1 risultato)

61: se dapprincipio la vecchia nonna cercava conto in quelle ore della nipotina, costei

vol. II Pag.888 - Da CATTIVEZZA a CATTIVO (1 risultato)

e storia ebraica fecero anzi beffe che conto. foscolo, viii-157: leggo [nella

vol. II Pag.891 - Da CATTIVO a CATTOLICITÀ (1 risultato)

pulci, 25-268: ed astarotte il suo conto farà / che belzebù non lo possi

vol. II Pag.898 - Da CAUSTICARE a CAUTELA (1 risultato)

tratto travedere la disistima e il nessun conto in cui tiene gli uomini che gli sono

vol. II Pag.900 - Da CAUTORIA a CAVA (1 risultato)

impianterà un ufficio di rappresentanze per proprio conto. 2. convenzione che serve

vol. II Pag.903 - Da CAVALCARECCIO a CAVALCATA (1 risultato)

quando il re fussi fuora del regno per conto di guerra 0 d'altro, sono

vol. II Pag.912 - Da CAVALLERIZZA a CAVALLETTO (1 risultato)

stato come cavallette, ciascuno esercitando per conto suo una parte del potere assoluto,

vol. II Pag.916 - Da CAVALLO a CAVALLO (1 risultato)

boccardo, 2-371: la moneta di conto napoletana era il ducato di regno da

vol. II Pag.918 - Da CAVALLO a CAVALLONE (1 risultato)

: delle persone anziane si fa poco conto. -il buon cavallo non ha bisogno

vol. II Pag.919 - Da CAVALLOTTO a CAVAMENTO (1 risultato)

che si occupa di cause di poco conto e spesso senza possedere un titolo che

vol. II Pag.921 - Da CAVARE a CAVARE (2 risultati)

88: clara cominciò e sorridere per proprio conto, allorché il giovine entrava domandando alla

lorenzo de'medici, 645: si fa conto che solo per la prestanza delle genti

vol. II Pag.922 - Da CAVARE a CAVARE (2 risultati)

voi mi fusse tolta cotal provigione per conto de la ce- tronella, la qual

mettimi in domane; e pure fate vostro conto ch'io sia un uomo che se

vol. II Pag.924 - Da CAVARE a CAVARE (1 risultato)

il pane anch'essa, e facevano il conto che coll'aiuto di dio a san

vol. II Pag.925 - Da CAVASANGUE a CAVATAPPI (1 risultato)

spreg.): medicuzzo di poco conto. nievo, 247: io

vol. II Pag.928 - Da CAVERNICOLO a CAVERNOSO (2 risultati)

et in su questa piastretta, o facciamo conto la sia d'oro, bisogna mettersi

le radici di una quercia potete rendervene conto a pochi salti di qui, nel bosco

vol. II Pag.934 - Da CAVOLINIDI a CAVURRINO (2 risultati)

fare i cavoli loro, ognuno per conto suo. -mangiare il cavolo a

a merenda: non tenere in alcun conto. fagiuoli, 3-2-184: impresa sì

vol. II Pag.943 - Da CEDROCANFORA a CEFALOPATIA (1 risultato)

cantavano delle canzonette, ognuno per suo conto, adagio adagio, per non

vol. II Pag.945 - Da CEFFONE a CELARENT (1 risultato)

, che non gli rendesse un fedelissimo conto della sua coscienza, nulla celandogli di

vol. II Pag.952 - Da CELIDONIA a CELLA (1 risultato)

. savonarola, 7-ii-264: voglio far conto di essere stamani in una cella, e

vol. II Pag.960 - Da CENCIOLANO a CENCRO (1 risultato)

cosa vile, spregevole, di nessun conto (e suggerisce inoltre l'idea di scarsità

vol. II Pag.961 - Da CENCRO a CENERE (1 risultato)

cavano de'colatoi da ranno, fate vostro conto, che tutto il paese sia una

vol. II Pag.962 - Da CENERENTE a CENERINA (1 risultato)

rivela malfido nelle faccende di poco conto, non ti fidare in quelle gravi.

vol. II Pag.964 - Da CENO a CENOBIO (1 risultato)

. ariosto, 32-8: e del gran conto ch'egli ne facesse, / volse

vol. II Pag.966 - Da CENSORARE a CENSORE (2 risultati)

, per le giurisdizioni de'confini, per conto de'censi, per le collazioni de'

. allora si misero a fare il conto sulle dita di quel che avrebbe potuto vendersi

vol. II Pag.970 - Da CENTENARIO a CENTIBAR (1 risultato)

vuotai la cassetta e cominciai a fare il conto. c'erano centesimi e doppi centesimi

vol. II Pag.971 - Da CENTIBRACCIA a CENTINAIO (1 risultato)

,... lui a buon conto se n'era riservati un centinaio di barili

vol. II Pag.975 - Da CENTRALINISTA a CENTRIFUGA (1 risultato)

era soprattutto un uomo che si rende conto della vita per chiarirla e dominarla,

vol. II Pag.977 - Da CENTRO a CENTRO (1 risultato)

cattaneo, i-1-120: la necessità di tenere conto sopratutto dei centri abitati appare da un

vol. II Pag.984 - Da CERAFILLITE a CERAMICO (1 risultato)

si capiva insieme che teneva in pochissimo conto le candele. 3. chi

vol. II Pag.990 - Da CERCARIA a CERCATORE (3 risultati)

si forniva con voci, e per conto delle vocali, e per conto delle consonanti

per conto delle vocali, e per conto delle consonanti, e per conto degli

per conto delle consonanti, e per conto degli accenti pieno di gravità, nella guisa

vol. II Pag.991 - Da CERCATRAMA a CERCHIAMENTO (1 risultato)

: né perciò crescevano, mettendo più conto l'essere scapolo, i mogliazi, né

vol. II Pag.998 - Da CEREBRALISMO a CERESINA (1 risultato)

la cereria di pisa, prima di far conto nuovo vorrebbe esser pagata del vecchio

vol. II Pag.1000 - Da CERIMONIALE a CERIMONIARE (1 risultato)

: gli uomini dovrebbono tenere molto più conto delle sustanze e effetti che delle cerimonie.

vol. III Pag.4 - Da CERTO a CERTO (1 risultato)

i-51: dovendomi nei seguenti anni render conto in me stesso della cagione di quell'

vol. III Pag.7 - Da CERVATO a CERVELLO (2 risultati)

). -anche: uomo di poco conto, che vale poco, capace anche

, 87-13: la lancia non vi conto, ché m'è tolta; / ma

vol. III Pag.8 - Da CERVELLO a CERVELLO (1 risultato)

cose che della fede hanno tenuto poco conto, e che hanno saputo con l'astuzia

vol. III Pag.9 - Da CERVELLO a CERVELLO (2 risultati)

talvolta d'essere strapazzata, e tenersi poco conto di lei; e così se le

tutti i mestieri del mondo egli facea conto del ruffianesimo. tutti smascellarono a udire

vol. III Pag.18 - Da CESTAIA a CESTO (1 risultato)

carta straccia; distruggere, non tenere conto (di una lettera, di un

vol. III Pag.24 - Da CHE a CHE (1 risultato)

78: il dottor sperandio teneva in grandissimo conto l'arte di ippocrate e di galeno

vol. III Pag.26 - Da CHE a CHE (1 risultato)

onde io son più conosciuto per suo conto che per il mio... e

vol. III Pag.28 - Da CHE a CHE (1 risultato)

v'era andato, ché ne facea poco conto. machiavelli, 471: ma de'

vol. III Pag.30 - Da CHE a CHE (1 risultato)

nostra, ma d'europa lavoravano per conto suo, e colla- boravano per produrre

vol. III Pag.31 - Da CHEBULINICO a CHEILITE (1 risultato)

sapeva assai oltre al bisogno; ma render conto di checchessia non poteva che con un

vol. III Pag.41 - Da CHIÀ a CHIACCHIERA (2 risultati)

tra gli abeti a sciogliere per suo conto in chiacchiere di cascatelle la neve più

/ ch'i'feci dir per un conto alla porzia, / mi serva a questa

vol. III Pag.46 - Da CHIAMARE a CHIAMATA (2 risultati)

parte di ciò che avevo raccolto a conto mio,... quando non ero

-chiamare ai conti: costringere a render conto del proprio operato. -chiamare fuori alla

vol. III Pag.47 - Da CHIAMATIVO a CHIANCHIARA (1 risultato)

a chiamare le vetture di piazza per conto dei clienti. = comp. dall'

vol. III Pag.49 - Da CHIAPPARELLO a CHIARAMENTE (1 risultato)

cose scartate, rifiutate, di poco conto. - mettere nel chiappolo: mettere

vol. III Pag.50 - Da CHIARANZANA a CHIAREZZA (1 risultato)

con la chiarea: malattia di poco conto, facile a guarirsi. v.

vol. III Pag.53 - Da CHIARISSIMITÀ a CHIARITO (1 risultato)

fatto gran rumore non è chi ne faccia conto. credo che a questa volta avrà

vol. III Pag.95 - Da CHIUDERE a CHIUDERE (1 risultato)

chiudere in quest'ordinario, per ogni conto, e la disputa, e le fatiche

vol. III Pag.97 - Da CHIUDETTA a CHIURLOTTELLO (4 risultati)

chiude in sella. -chiudere un conto, i conti: non aggiungervi

del l'oggetto di un conto. -al figur.: risolvere in

, s'espone a rendere uno stretto conto della sua, e ne contrae in

nevio di voce buona, e per conto del recitar la grida, non porta invidia

vol. III Pag.102 - Da CHIUSURA a CI (1 risultato)

, di un commercio, di un conto, di un bilancio, di un dibattito

vol. III Pag.103 - Da CI a CIABATTA (1 risultato)

misere e sdruscite; oggetti di poco conto. -anche: gli attrezzi di un

vol. III Pag.104 - Da CIABATTAIO a CIACCHISTA (1 risultato)

pianelle, quando si crede che non metta conto di farle racconciare dal ciabattino. *

vol. III Pag.107 - Da CIAMBERIERA a CIANCELLARE (1 risultato)

. -al figur.: donna di poco conto, di bassa condizione. buonarroti

vol. III Pag.108 - Da CIANCERELLO a CIANCIARE (1 risultato)

sf. gruppo di persone di poco conto. dossi, 518: -maleducato

vol. III Pag.112 - Da CIAPPA a CIARLARE (1 risultato)

in tal modo le ciarle sparse sul conto della cognata. panzini, i-618: invece

vol. III Pag.113 - Da CIARLATA a CIARLIERO (1 risultato)

assai oltre al bisogno; ma render conto di checchessia non poteva che con un

vol. III Pag.114 - Da CIARLIO a CIARPONE (1 risultato)

guarini, 310: facendo così mio conto: costei ha di molti anni,

vol. III Pag.116 - Da CIAVARDELLO a CIBO (1 risultato)

cosa di poco pregio e di poco conto, bazzecola. allegri, 4-50

vol. III Pag.118 - Da CICA a CICALA (3 risultati)

poi * cosa da nulla, di nessun conto '. cica2, sf.

7. locuz. -essere tenuto in conto di una cicala: in nessun conto

conto di una cicala: in nessun conto. -valere una cicala: non valere

vol. III Pag.119 - Da CICALAMENTO a CICALERIA (1 risultato)

di tutta l'accademia, se a conto della mia sciattaggine vo'rimanevi senza cicalata

vol. III Pag.121 - Da CICATRIZZAZIONE a CICCIOTTOLO (1 risultato)

puerilmente, e di cose di poco conto. = deriv. da cicca

vol. III Pag.126 - Da CICLOPEO a CICOGNA (2 risultati)

moderno. i ciclopi facevano i fabbri per conto di giove nell'officina dell'etna.

, tribewe, poi affabilmente dimandò il conto. palazzeschi, 283: centinaia di persone

vol. III Pag.128 - Da CIDONINA a CIECO (1 risultato)

di modo che io avevo fatto il mio conto, quel che mi bastassi a viver

vol. III Pag.131 - Da CIELO a CIELO (1 risultato)

cosa è, che loro fanno più conto d'una donna mora di quel paese,

vol. III Pag.138 - Da CIGOLIO a CILICIO (1 risultato)

fatta per scherzo, cose di poco conto; bagattella. allegri, 83:

vol. III Pag.140 - Da CILINDRATOIO a CILINDRURIA (1 risultato)

maraviglioso geometra, comecché non facendo gran conto della geometria stimavano vie più le macchine

vol. III Pag.141 - Da CILIZIO a CIMA (1 risultato)

credendo forse che io non mi rendessi conto del danno che faceva. montale, 1-49

vol. III Pag.148 - Da CIMOFANE a CINABRO (1 risultato)

china. boterò, 2-13: mette troppo conto a'portoghesi 10 stare in quell'isola

vol. III Pag.152 - Da CINEMATOGRAFICO a CINERULEO (1 risultato)

mondo si muove, corre per proprio conto... non ha bisogno di quelle

vol. III Pag.153 - Da CINESCOPIO a CINGERE (1 risultato)

a capo; la fanciulla ha, fate conto, un quindici anni o sedici,

vol. III Pag.169 - Da CIONDOLINO a CIONONPERTANTO (1 risultato)

assolutamente impresentabili che avevo fatto per mio conto ciondolando nella 'city'. bocchelli, il-n:

vol. III Pag.178 - Da CIRCOLARITÀ a CIRCOLAZIONE (1 risultato)

nel frate non gli diede orecchie, quel conto di lui tenendo ch'egli averebbe tenuto

vol. III Pag.181 - Da CIRCOMPADANO a CIRCONCISIONE (1 risultato)

giamboni, 2-14: ora dice il conto, che quando isaac fu nato,

vol. III Pag.182 - Da CIRCONCISO a CIRCONDARE (2 risultati)

321: in tali circostanze toma a conto di difendere con argini circondanti il terreno

il mezzogiorno, fanno ne'loro calculi conto che a mezzanotte e'sia a tramontana

vol. III Pag.187 - Da CIRCONVOLVERE a CIRCOSCRIZIONE (1 risultato)

al popolo ed era tenuta in poco conto da'dotti. nievo, 85: come

vol. III Pag.188 - Da CIRCOSPETTAMENTE a CIRCOSTANTE (1 risultato)

circospetta, perché non mancherà chi tenga conto de'vostri andamenti, e li scriva.

vol. III Pag.192 - Da CIRCUITORE a CIRINDELLO (1 risultato)

colla famiglia, senza rendere a lui conto alcuno, aveva cambiato d'abitazione più

vol. III Pag.197 - Da CISTULA a CITARISTA (2 risultati)

3. ant. chiamare a rendere conto del proprio operato, ingiungere di presentarsi

benone, perché io non credo che metta conto castrarsi e impastoiarsi da sé per esser

vol. III Pag.198 - Da CITARISTICO a CITERIORE (1 risultato)

governatore, più volte citata, rende conto di quel confronto in questi termini.

vol. III Pag.200 - Da CITRÌ a CITTÀ (1 risultato)

, de'quali non s'ha a tener conto? = di etimo incerto.

vol. III Pag.201 - Da CITTADELLA a CITTADINANZA (1 risultato)

era nondimeno sicuro che non le tornava a conto di radere le fortificazioni esteriori senza le

vol. III Pag.205 - Da CIUFFALMOSTO a CIUFFO (1 risultato)

peli grigi, stava a fare un conto assai difficile. palazzeschi, 4-38: il

vol. III Pag.208 - Da CIVADA a CIVETTA (1 risultato)

un denaruzzo, ingannano nel peso, nel conto, nel conio e nel patto.

vol. III Pag.209 - Da CIVETTAGGINE a CIVETTERIA (1 risultato)

l. salviati, 19-61: fa'tuo conto / che io t'arò a toccare

vol. III Pag.212 - Da CIVILE a CIVILE (1 risultato)

rettori [del criminale] tenere diligente conto di tutte le soprascritte cose in una

vol. III Pag.213 - Da CIVILISTA a CIVILMENTE (1 risultato)

casa come privato e civilmente, tenendo conto ancora delle possessione, che n'aveva infinite

vol. III Pag.222 - Da CLAUDERE a CLAUSTRALE (1 risultato)

ii-139: assai malagevole sarebbe il render conto delle differenze, pur chiare e balzanti

vol. III Pag.235 - Da COADIUTORE a COAGULARE (2 risultati)

, costrinse ciascuno de'cavalieri a rendergli conto della sua vita. g. c

signori serva agli otto di pratica per conto dei bullettini e altre occorrenze.

vol. III Pag.249 - Da COCORITA a COCUZZOLO (1 risultato)

ha dovuto lasciare qui a saldo del conto. = deriv. dal fr

vol. III Pag.252 - Da CODA a CODA (1 risultato)

pubblico, e fugge e non rende conto, con doversi strascicare a coda di mulo

vol. III Pag.253 - Da CODACAVALLINA a CODARDO (1 risultato)

crescere; in città bisogna a buon conto risuscitare, il che è miracolo e

vol. III Pag.267 - Da COGNO a COGNOME (1 risultato)

vostra altezza e a sua signoria illustrissima darò conto e ragguaglio particulare sì del viaggio,

vol. III Pag.269 - Da COINCIDERE a COITO (1 risultato)

impianterà un ufficio di rappresentanze per proprio conto: già pensa di entrare in cointeressenza

vol. III Pag.274 - Da COLATO a COLAZIONE (2 risultati)

cavano de'colatoi da ranno, fate vostro conto, che tutto il paese sia una

dopo la mia colazione avrei saldato il suo conto. pellico, ii-87: quando que'

vol. III Pag.279 - Da COLLA a COLLABORAZIONE (1 risultato)

nostra, ma d'europa lavoravano per conto suo, e collaboravano per produrre edizioni perfette

vol. III Pag.280 - Da COLLABORAZIONISMO a COLLARE (1 risultato)

, e il sudore cadeva per suo conto, dalle rotonde gote, sul collare.

vol. III Pag.281 - Da COLLARE a COLLARETTO (1 risultato)

tirati a livello; ma bisogna far conto di aver la testa dentro un bacino di

vol. III Pag.284 - Da COLLAZIONE a COLLEGA (1 risultato)

per le giurisdizioni de'confini, per conto de'censi, per le collazioni de'beneficii

vol. III Pag.285 - Da COLLEGAMENTO a COLLEGARE (1 risultato)

come i colleghi: prestare a suo conto quell'opera che aveva in tanti anni

vol. III Pag.288 - Da COLLEGIO a COLLEGIO (1 risultato)

delle elezioni politiche o amministrative, tenendo conto della popolazione esistente nel territorio medesimo;

vol. III Pag.290 - Da COLLERICAMENTE a COLLETTA (3 risultati)

faceva il signore, e il poco conto che per tal rispetto di lui si

la collera contro un tale, anche per conto altrui. pascoli, 1351: oh

collera fra di loro e camminassero ciascuno per conto proprio, volgendosi i calcagni.

vol. III Pag.291 - Da COLLETTABILE a COLLETTIVO (2 risultati)

un unico mezzo di trasporto, per conto di più persone. panzini,

la niegano, ma non ne tengono conto, paghi di porgere l'espressione collettiva

vol. III Pag.292 - Da COLLETTIZIO a COLLEZIONE (1 risultato)

; quote o contributi in denaro per conto di partiti, sindacati, associazioni;

vol. III Pag.293 - Da COLLEZIONISMO a COLLIMARE (1 risultato)

. moravia, xii-67: senza rendersene conto, stava cessando in quel tempo di

vol. III Pag.310 - Da COLONNA a COLONNA (1 risultato)

la parte attiva e quella passiva di un conto. garzoni, 1-150: segue poi

vol. III Pag.320 - Da COLPA a COLPA (1 risultato)

altri bea, 2-64: per conto mio, quando un matrimonio riesce male,

vol. III Pag.326 - Da COLPO a COLPO (1 risultato)

: decisione avventata, presa senza tener conto dei rischi e pericoli che possono derivarne

vol. III Pag.338 - Da COMANDARE a COMANDARE (1 risultato)

quando vuole perché chi comanda ha da far conto. pascoli, 1385: ingiungi alle

vol. III Pag.339 - Da COMANDARE a COMANDATORE (1 risultato)

alli disordini et abusi che seguono per conto delli comandati per servizio di sua altezza

vol. III Pag.340 - Da COMANDATORIO a COMARE (2 risultati)

entrare; e se cercate di qualcheduno domandatene conto piuttosto al comando militare, che è

1442, * riscotitore dei dazi per conto dei dazieri'; xix secolo, 'magistrato d'

vol. III Pag.348 - Da COMBUSTIBILITÀ a COME (1 risultato)

avevi con la chiesa, così per conto dell'uficio di romagna, come di essere

vol. III Pag.349 - Da COME a COME (1 risultato)

a dire della dottrina, non faceva conto se non erano congiunte alla rarissima arte d'

vol. III Pag.350 - Da COME a COME (1 risultato)

. locuz. -io come io: per conto mio, per ciò che mi riguarda

vol. III Pag.351 - Da COMECCHÉ a COMETA (1 risultato)

maraviglioso geometra, comecché non facendo gran conto della geometria stimavano vie più le macchine

vol. III Pag.356 - Da COMISTIONE a COMITIVA (1 risultato)

lo più ironicamente e per pericoli di minor conto. = voce dotta, rifatta

vol. III Pag.359 - Da COMMEDIABILE a COMMEDIOGRAFO (1 risultato)

fortini. tocci, 1-86: fate conto, o madre, ch'e'ci sia

vol. III Pag.363 - Da COMMENSURABILITÀ a COMMENTATO (1 risultato)

mentarioli ne'quali non si può in conto alcuno avere questa poca soddisfazione.

vol. III Pag.364 - Da COMMENTATORE a COMMERCIABILITÀ (1 risultato)

alla vita: / se fuggon, conto a voi punto non torna. giusti,

vol. III Pag.365 - Da COMMERCIAIO a COMMERCIO (1 risultato)

crescere; in città bisogna a buon conto risuscitare, il che è miracolo e

vol. III Pag.367 - Da COMMERITEVOLE a COMMESSO (1 risultato)

io rimo in cambiali. cameriere il conto! settantacinque centesimi per una costoletta?

vol. III Pag.368 - Da COMMESSO a COMMETTERE (2 risultati)

di peli grigi, stava a fare un conto assai difficile in piedi innanzi a un'

per contrattare affari e stringere relazioni per conto di una casa di commercio. il vocabolo

vol. III Pag.369 - Da COMMETTERE a COMMETTERE (1 risultato)

, né mai te ne è stato riveduto conto. tasso, 17-38: te'questo

vol. III Pag.371 - Da COMMIATAMENTO a COMMINARE (1 risultato)

/ darò commiato, e salderò suo conto. nievo, 233: si lamentò.

vol. III Pag.373 - Da COMMISSARIO a COMMISSIONE (7 risultati)

in nome proprio, ma per conto di un'altra persona, detta committente.

commissionaria (che acquista e vende per conto del committente). g.

colui che assume il carico di contrattare per conto altrui la condotta delle merci per terra

che stipula in nome proprio ma per conto di un'altra persona un contratto di

colui che stipula in nome proprio e per conto altrui una assicurazione.

riferire, eseguire determinati atti per conto dell'autorità pubblica, di un ente,

, in città: fare acquisti per conto proprio o di altri (cfr. n

vol. III Pag.374 - Da COMMISSIONE a COMMISSIVO (1 risultato)

chi compie determinate operazioni o servizi per conto di altri; provvigione. cattaneo,

vol. III Pag.375 - Da COMMISSORIO a COMMOSSO (1 risultato)

o di vendere una cosa per suo conto. b. davanzati, ii-432

vol. III Pag.384 - Da COMPAGNIA a COMPAGNIA (1 risultato)

che potè avervi dei padri di maggior conto, a fin d'udirne i loro pareri

vol. III Pag.387 - Da COMPAGNO a COMPANAZIONE (1 risultato)

frustate per companatico non le mettete in conto? -chi ben picchia, bene ama.

vol. III Pag.391 - Da COMPARISCENTE a COMPARSA (1 risultato)

questo spettacolo non si può-descrivere. fate conto cosa deve comparire un giardino non molto

vol. III Pag.397 - Da COMPASTORELLA a COMPATRIOTA (1 risultato)

in campagna, che lo saldasse del conto vecchio. 3. considerare con

vol. III Pag.399 - Da COMPENDIATAMENTE a COMPENETRAZIONE (1 risultato)

(col pensiero), rendersi pienamente conto, acquistare chiara e completa nozione di

vol. III Pag.400 - Da COMPENSABILE a COMPENSAZIONE (1 risultato)

proibita la compensazione di ogni sorte di conto, quando la società è finita, o

vol. III Pag.403 - Da COMPETITIVO a COMPIACENZA (1 risultato)

sebbene ella vuol esser ricevuta senza render conto di quel ch'ella racchiude ne'suoi

vol. III Pag.404 - Da COMPIACERE a COMPIACERE (2 risultati)

far piacere ad altri, senza tener conto del vero e del giusto. b

chi mi strazia, chi non fa conto di me, chi non mi vuol

vol. III Pag.405 - Da COMPIACEVOLE a COMPIANGERE (1 risultato)

sentir le mie ragioni, e far conto d'essere a qualche commedia a sentir

vol. III Pag.408 - Da COMPIETARE a COMPIMENTO (2 risultati)

al marito, ma ne compila per conto delle sue amiche illetterate, facendo di questo

fatti dove ad essi è tornato più a conto di non adulterare la verità, proveranno

vol. III Pag.410 - Da COMPITARE a COMPITO (7 risultati)

le lettere? aretino, 8-164: fa conto che io sia il maestro, e

. imparare i numeri, a fare il conto. soffici, i-45: conoscevo l'

3. ant. fare il conto, contare, computare. arrighetto,

lat. computare * far di conto, enumerare ': v. computare.

che già del resto avevamo collaudato per conto nostro, e a spiegarci i nostri

persona dei mezzi necessari per vivere; conto, computo. fagiuoli, 1-5-248:

vuò... / il pan a conto, e 'l vin con la misura

vol. III Pag.414 - Da COMPLETABILE a COMPLETO (2 risultati)

; non sempre il paziente si rende conto dell'origine e della natura dell'ostacolo

cause, per ogni gruppo completivo tenendo conto delle attitudini a tale arma e a

vol. III Pag.415 - Da COMPLETO a COMPLICE (1 risultato)

complicanza inestricabile e che io posso fare il conto di rimanere asmatico per un pezzo

vol. III Pag.416 - Da COMPLICITÀ a COMPLIMENTO (1 risultato)

anche tralasciar per ora di metter in conto la pigrizia e la venale complicità dei zaffi

vol. III Pag.417 - Da COMPLIMENTO a COMPONENDA (4 risultati)

mette in complimenti, / fate pur conto che non vuol pagare. -non

prender tempo senza complimenti, per il conto. svevo, 2-418: « cara

sassetti, 376: di che ei darà conto particulare alla a. v.,

bene il farla, o non mi torna conto. manzoni, 307: fuggire

vol. III Pag.420 - Da COMPORTABILE a COMPORTAMENTO (1 risultato)

giovani. quanto ai vecchi era un altro conto. l'illustrissimo dottor natalino cancelliere di

vol. III Pag.421 - Da COMPORTARE a COMPOSITIVO (1 risultato)

[grani] che il mietitore vorrebbe tenir conto, qualche spica anco sfugge la presa

vol. III Pag.427 - Da COMPRATO a COMPRATORE (2 risultati)

spia, o commetta un delitto per conto di altri, o compia un tradimento.

per ciò de'fratelli il padre in conto. monti, x-3-374: di là mosse

vol. III Pag.429 - Da COMPRENDIBILE a COMPRENSIBILITÀ (1 risultato)

sorrisi e non se ne tenne poi conto per tutta la vita?...

vol. III Pag.431 - Da COMPRESSA a COMPRESSO (1 risultato)

compreso: considerando ogni cosa, tenendo conto di tutto. bruno, 3-311:

vol. III Pag.433 - Da COMPROMESSO a COMPROMETTERE (2 risultati)

anche tralasciar per ora di metter in conto la pigrizia e la venale complicità dei zaffi

mondo si muove, corre per proprio conto... non ha bisogno di quelle

vol. III Pag.434 - Da COMPROMISSARIO a COMPULSARE (1 risultato)

una persona, far nascere sul suo conto una cattiva fama (e si riferisce

vol. III Pag.436 - Da COMPURGATORE a COMPUTISTERIA (12 risultati)

calcolabile; di cui si deve tenere conto. s. maffei, 5-5-231

età gli esempii e le norme del conto che si dee fare di simili instituzioni

un'altra; calcolare, fare il conto di più cose (per averne il

2. comprendere, includere in un conto; annoverare; tenere conto di qualcosa

in un conto; annoverare; tenere conto di qualcosa. cavalca, 6-1-117:

4. intr. far di conto; conteggiare. v. borghini,

.; si computa, facendo un conto alquanto complicato, e facendolo a un

comp. di putire * fare il conto, esaminare, ritenere ', cfr.

agg. calcolato, compreso in un conto. d'alberti, 230: *

computo, calcolo, includere in un conto. machiavelli, i-479: li

[azioni] del computista sono il tener conto, notar nel memoriale, metter partite

, istomar partite errate, far un conto, recare a un di, saldar una

vol. III Pag.437 - Da COMPUTISTICO a COMUNALMENTE (2 risultati)

còmputo, sm. il computare; conto, calcolo; novero. - anche

-mettere a computo: computare; tenere conto, valutare. v. piccali

vol. III Pag.438 - Da COMUNAMENTE a COMUNE (1 risultato)

il calzamelo. e benché abbiamo fatto conto di firenze, in quest'anno fu

vol. III Pag.439 - Da COMUNE a COMUNE (3 risultati)

recuperano la dota, ma eziandio si fa conto di tutto quello che aveva el marito

comune defetto delli uomini, non fare conto nella bonaccia della tempesta. michelangelo,

, ov'a render si varca / conto e ragion d'ogn'opra trista e pia

vol. III Pag.441 - Da COMUNE a COMUNE (1 risultato)

in tutte le dottrine morali che non tengon conto della rivelazione, si nasconde sotto il

vol. III Pag.443 - Da COMUNE a COMUNEMENTE (1 risultato)

stato come cavallette, ciascuno esercitando per conto suo una parte del potere assoluto, di

vol. III Pag.444 - Da COMUNICABILE a COMUNICARE (1 risultato)

la spesa del viaggio, tornandoci più conto l'averla a 150 miglia lontana, e

vol. III Pag.446 - Da COMUNICATIVA a COMUNICAZIONE (1 risultato)

senza la responsabilità della redazione, per conto di privati, di uffici, o

vol. III Pag.451 - Da CON a CONCA (1 risultato)

donne, e renzo, a render conto de'concerti presi. 11.

vol. III Pag.454 - Da CONCAVARE a CONCEDERE (1 risultato)

le scuole più moderne fanno quel grandissimo conto che giustamente le ha indotte a dividersi

vol. III Pag.457 - Da CONCENTRATORE a CONCEPIRE (1 risultato)

... /... un conto / di numeri bassi che tornava esatto

vol. III Pag.462 - Da CONCESSIVO a CONCETTIZZANTE (1 risultato)

avendone esso [gualberto] a tenere conto e rendere buona ragione del danaio a lui

vol. III Pag.463 - Da CONCETTIZZARE a CONCETTO (2 risultati)

possedere un concetto e altro rendersene pieno conto, o piuttosto altro è riscoprirlo di

un concetto: farsi un'idea, rendersi conto. -fare concetto: presumere, prevedere

vol. III Pag.469 - Da CONCIAZIONE a CONCILIARE (1 risultato)

.. e se vi volessi render conto di tutti i concieri saria troppo lunga intemerata

vol. III Pag.471 - Da CONCIMAIA a CONCINNITÀ (1 risultato)

un vegetabile, concimato e potato per conto del granduca. concimatóre, agg

vol. III Pag.473 - Da CONCIONATORIO a CONCISO (1 risultato)

ii-384: ciò di cui solo mi rendevo conto era che la rettorica o una prosaica

vol. III Pag.474 - Da CONCISO a CONCITAMENTO (1 risultato)

in generale contrario del pallio, per conto di un prelato. ai gesuiti, e

vol. III Pag.475 - Da CONCITANTE a CONCITATORE (1 risultato)

algarotti, 2-288: non è poi per conto alcuno sofferibile, né da tutta la

vol. III Pag.477 - Da CONCLUDENTEMENTE a CONCLUDERE (1 risultato)

, mai concludessi il parentado o facessi conto di mai più li capitare innanzi.

vol. III Pag.482 - Da CONCORDATIVO a CONCORDEMENTE (1 risultato)

su proposta del commissario liquidatore e tenendo conto delle eventuali opposizioni dei creditori. -concordato

vol. III Pag.489 - Da CONCREZIONALE a CONCUBINESCO (1 risultato)

, poi che tu hai fatto più conto d'una venerea dilettazione, e d'

vol. III Pag.504 - Da CONDONABILE a CONDOTTA (1 risultato)

impostami considerazione, e del darne io conto all'altezza vostra serenissima così tardamente,

vol. III Pag.505 - Da CONDOTTARE a CONDOTTIERO (1 risultato)

agenti del governo, e dovranno render conto della loro condotta al governo ed alla

vol. III Pag.508 - Da CONDROMUCINA a CONDURRE (1 risultato)

di cose con mezzo proprio e a conto di terzi. pavese, 5-21:

vol. III Pag.517 - Da CONFERMANTE a CONFERMARE (1 risultato)

il cocchiere l'aveva suffragata per suo conto, e il sagrestano pure. piovene,

vol. III Pag.518 - Da CONFERMATIVO a CONFERVA (1 risultato)

condannati a morte dalla signoria, per conto di stato, cinque cittadini. guicciardini,

vol. III Pag.520 - Da CONFESSATO a CONFESSIONALE (1 risultato)

10. ant. considerare, ritenere in conto di (con il compì, predicativo

vol. III Pag.522 - Da CONFESSIONISTA a CONFESSORE (1 risultato)

ingegni, che quando egli hanno a render conto di loro, non abbino a mendicare

vol. III Pag.526 - Da CONFIDATAMENTE a CONFIDENTE (1 risultato)

io che la sia ingannata per mio conto! che mi ha confi

vol. III Pag.527 - Da CONFIDENTEMENTE a CONFIDENZA (1 risultato)

ad ogni mio atto, mi rendevo conto di domandarmi: farò bene, farò

vol. III Pag.535 - Da CONFONDIBILE a CONFORMAZIONE (1 risultato)

debbo /... / render conto a nessuno. saccenti, 1-1-222: a

vol. III Pag.538 - Da CONFORTATIVO a CONFORTINAIO (1 risultato)

papini, 109: persone di niun conto e d'arte bassa e vile, come

vol. III Pag.539 - Da CONFORTINO a CONFORTO (1 risultato)

serra, ii-220: egli si è reso conto perfettamente che per un soldato i piedi

vol. III Pag.541 - Da CONFRONTAZIONE a CONFRONTO (1 risultato)

al governatore, più volte citata, rende conto di quel confronto in questi termini:

vol. III Pag.543 - Da CONFUSIONISMO a CONFUSO (1 risultato)

, 1-427: essa non poteva rendersi conto di com'egli le fosse sfuggito alla stazione

vol. III Pag.545 - Da CONFUTATIVO a CONGEDO (2 risultati)

detto a bastanza, non meritando il conto di perder tempo nella confutazione di somiglianti

: se dapprincipio la vecchia nonna cercava conto in quelle ore della nipotina, costei

vol. III Pag.547 - Da CONGEGNAZIONE a CONGELATO (1 risultato)

sistemi di congegni che eseguiscono per suo conto il lavoro, di apparecchi che acuiscono

vol. III Pag.553 - Da CONGIUNTIVITE a CONGIUNTO (2 risultati)

con truppe da non tenersi in leggier conto. rosmini, xxiii-129: il movimento

a dire della dottrina, non faceva conto se non erano congiunte alla rarissima arte

vol. III Pag.562 - Da CONGRESSUALE a CONGRUO (1 risultato)

gioberti, 1-ii-3: ora fate il vostro conto che il moli- nismo, il congruismo

vol. III Pag.564 - Da CONIARE a CONIELLARE (1 risultato)

la cassetta e cominciai a fare il conto. c'erano centesimi e doppi centesimi col-

vol. III Pag.566 - Da CONIGLIOLAIA a CONIO (1 risultato)

denaruzzo, ingannano nel peso, nel conto, nel conio e nel patto; ma

vol. III Pag.567 - Da CONIO a CONIUGARE (2 risultati)

donna, dalla quale un seduttore per conto altrui, ingannandola, può trar moneta.

fedeltà coniugale, « non deve render conto a nessuno! *. calvino, 1-373

vol. III Pag.575 - Da CONOSCERE a CONOSCERE (1 risultato)

bello conoscere qualcosa di più sul nostro conto. 2. sapere qualche cosa,

vol. III Pag.583 - Da CONSAPEVOLE a CONSCIO (2 risultati)

? 2. che si rende conto, che è cosciente (del proprio

a se stesso): rendersi ben conto, aver piena coscienza di un fatto.

vol. III Pag.584 - Da CONSCRIVERE a CONSEGNA (1 risultato)

monacale. -essere conscio: rendersi perfettamente conto di un fatto, di un pensiero

vol. III Pag.585 - Da CONSEGNABILE a CONSEGNAZIONE (1 risultato)

elencato in apposito registro (bilancio, conto, multa, prospetto). documenti

vol. III Pag.587 - Da CONSEGUENZIALE a CONSEGUIRE (1 risultato)

', ec. neologismo da non farne conto. b. croce, ii-n-44:

vol. III Pag.588 - Da CONSEGUITAMENTO a CONSENSO (1 risultato)

bencivenni [crusca]: non fanno conto alcuno della conseguita sanità. marino,

vol. III Pag.592 - Da CONSERVA a CONSERVARE (1 risultato)

di piacere altrui, / di perlone dan conto; e dove egli era, /

vol. III Pag.593 - Da CONSERVARE a CONSERVATIVO (1 risultato)

che c'inducono a conservare e tener conto del tempo. a conservare il tempo

vol. III Pag.596 - Da CONSETTAIOLO a CONSIDERARE (1 risultato)

6. pensare, aver presente; tener conto, aver riguardo. latini,

vol. III Pag.597 - Da CONSIDERATAMENTE a CONSIDERATO (5 risultati)

raggio della santa casa. -far conto, apprezzare. giamboni, 1-41:

di stima sottinteso: tenere in gran conto, stimare molto. arila, 115

. ant. arguire, dedurre; rendersi conto; commentare. sacchetti, 2-61

: proseguiva dandogli uno schiettissimo e fedel conto di ciò che giudicava dover riuscire profittevole

apprezzato, stimato, tenuto, in gran conto. v. borghini, 4-460:

vol. III Pag.598 - Da CONSIDERATORE a CONSIDERAZIONE (3 risultati)

: che ha riguardo, che tiene conto; estimatore. ristoro, 1-163

esaminare attentamente. - anche: tener conto, aver riguardo. a. cocchi

impostami considerazione, e del darne io conto all'altezza vostra serenissima così tardamente,

vol. III Pag.599 - Da CONSIDEREVOLE a CONSIGLIARE (3 risultati)

dei figliuoli, lavando, cucendo per conto d'altri, facendo ogni sorta di servizii

'per 'stima, rispetto, conto * o simili è per lo meno una

apprezzare. caro, 12-i-255: mi conto a grandissimo favore che m'abbiate messo

vol. III Pag.601 - Da CONSIGLIERE a CONSIGLIO (1 risultato)

. bartoli, 36-96: gli dava conto di sé, e 'l richiedeva di consiglio

vol. III Pag.604 - Da CONSIGNATIVO a CONSILIGINE (1 risultato)

-prendere consiglio da qualche cosa: tenerne conto nel prendere le proprie decisioni, ispirarsi

vol. III Pag.609 - Da CONSOLATO a CONSOLAZIONE (1 risultato)

, chi tre quarti per mille, per conto di consolato. 8. stor

vol. III Pag.616 - Da CONSPICUO a CONSUETO (1 risultato)

alcuno di questa separazione; né terremo conto di quello che sentiranno essi, e