Grande dizionario della lingua italiana

Prototipo edizione digitale

Risultati per: consiglio Nuova ricerca

Numero di risultati: 7631

vol. I Pag.2 - Da A a A (2 risultati)

, 1-12: chiami i duci a consiglio, e i tardi mova / a l'

andò arditamente al rettore e in pieno consiglio... addomandò. -con

vol. I Pag.14 - Da ABBANDONATORE a ABBARBAGLIARE (1 risultato)

..., non mancò certo il consiglio. baldelli, 2-1-518: essendo da

vol. I Pag.15 - Da ABBARBAGLIATAMENTE a ABBARRATO (1 risultato)

. m. villani, 1-35: presono consiglio d'abbacare tra il castello e la

vol. I Pag.17 - Da ABBASSATO a ABBASSO (1 risultato)

commosso ancora [cesare] da alcuni del consiglio suo, desiderosi di abbassare la grandezza

vol. I Pag.24 - Da ABBISOGNEVOLE a ABBOCCATO (1 risultato)

62: in grave affare / grave consiglio ci abbisogna. rajberti, 2-122:

vol. I Pag.31 - Da ABBRACCIARE a ABBRACCIARE (2 risultati)

voi, che saggia siete, abbraccierò il consiglio. targioni tozzetti, 12-6-90: furono

se lo animerete ad abbracciare il mio consiglio. idem, ii-311: ciascun d'

vol. I Pag.34 - Da ABBREVIATURA a ABBRONZAMENTO (1 risultato)

: avutone l'avviso agli smimesi in consiglio, ciascuno si spogliò le sue [

vol. I Pag.40 - Da ABEZZO a ABILE (1 risultato)

anno ne vada tanti a partito in consiglio, e che quegli che vincono restino

vol. I Pag.42 - Da AB INTESTATO a ABISSO (1 risultato)

? / o è mutato in ciel novo consiglio? bibbia volgar., x-54:

vol. I Pag.43 - Da ABITABILE a ABITARE (2 risultati)

per entro l'abisso / dell'ettemo consiglio, quanto puoi / al mio parlar distrettamente

possibile d'antivedere l'abisso ed eterno consiglio del predestino e prescienza dell'altissimo.

vol. I Pag.55 - Da ACCACCHIARE a ACCADEMICO (1 risultato)

di erudizione, saranno chiamati direttori del consiglio italico per la lingua. monti, iv-278

vol. I Pag.56 - Da ACCADEMISMO a ACCAGLIARE (2 risultati)

concerne l'università (senato accademico, consiglio accademico, giurisdizione accademica, libertà accademica

alpinista accadèmico: titolo attribuito dal consiglio del c. a. a. i

vol. I Pag.60 - Da ACCANTONATO a ACCAPPATOIO (2 risultati)

due volte la prigionia d'ordine del consiglio dei dieci per aver osato propalarne gli

e si fingevano le maggioranze nel maggior consiglio. faldella, iii-115: se poi un

vol. I Pag.64 - Da ACCATASTARE a ACCATTATO (1 risultato)

sfogar l'animo, e d'accattar consiglio e coraggio. idem, pr. sp

vol. I Pag.65 - Da ACCATTATORE a ACCAVALCIARE (1 risultato)

, overo accatteria, sanza tutto il consiglio o la maggiore parte. abaie isaac

vol. I Pag.74 - Da ACCERTABILE a ACCESO (2 risultati)

, o per bene accertato e stimato consiglio. botta, 4-933: scaricarono le

.. /... sì fedel consiglio. boccaccio, dee., 2-9

vol. I Pag.77 - Da ACCETTABILE a ACCETTAZIONE (1 risultato)

antonio [crusca]: paremi questo tuo consiglio accettabile. ariosto, 24-32: sempre

vol. I Pag.90 - Da ACCOGLIMENTO a ACCOLLARE (2 risultati)

si accolsono insieme, e presono per consiglio di voler accattare la benivolenza del re

convicini. moretti, i-469: ora un consiglio volevo darlo io ed era che non

vol. I Pag.93 - Da ACCOMIATATO a ACCOMODARE (1 risultato)

: [il doge e il suo consiglio] incontanente feciono accomiatare e bandeggiare di

vol. I Pag.98 - Da ACCONCIABILE a ACCONCIARE (1 risultato)

pulci, 24-37: carlo fe'tutto il consiglio

vol. I Pag.101 - Da ACCONCIONI a ACCONTARE (3 risultati)

si trovi e paia fatto per tuo consiglio. sacchetti, 174-146: ciascuno si mette

. udì, così acconsentì al loro consiglio dicendo: « veramente così è come

voi dite, e qui per lo vostro consiglio fermeremo a'villani la nuova terra »

vol. I Pag.105 - Da ACCORDARE a ACCORDATO (4 risultati)

in quel desìo li mira, / novo consiglio in accordargli prende: / -scrivansi i

no, credette questo fatto ed accordossi al consiglio. idem, dee., 10-8

(275): poi, mutato consiglio e con loro accordatesi, partefici divennero del

xxi-947 (26): piacque questo consiglio agli altri; e così tutti e tre

vol. I Pag.106 - Da ACCORDATORE a ACCORDO (2 risultati)

. bocchelli, 1-iii-544: volete un consiglio d'amico? cercate d'andar d'

dicea: -signori, udite il mio consiglio: / differire ogni lite è buon ricordo

vol. I Pag.107 - Da ACCORDONARE a ACCORRERE (2 risultati)

amore, lo quale mi comandava secondo lo consiglio de la ragione, rispondea loro che

preparazion che nell'abisso / del tuo consiglio fai per alcun bene / in tutto dall'

vol. I Pag.110 - Da ACCOSTARELLO a ACCOSTO (1 risultato)

così trattare, s'accostarono in setta col consiglio del collegio de'giudici e de'notari

vol. I Pag.112 - Da ACCOVACCIOLARE a ACCOZZO (1 risultato)

si formassero dal popolo con antivedenza e consiglio, e non piuttosto fossero il risultato

vol. I Pag.114 - Da ACCRESCIMENTO a ACCULARE (1 risultato)

modi rari / sodisfate coll'opra e col consiglio. vad'accroccando. manzoni

vol. I Pag.117 - Da ACCUSATA a ACERBITÀ (2 risultati)

albertano volgar., i-144: dicesi lo consiglio da questo verbo consulo consulis; lo

significazioni, cioè: una di dimandar consiglio da altrui, e allora ha costruzione

vol. I Pag.121 - Da ACETUME a ACHIRO (1 risultato)

: questo sia detto, almen per consiglio, agli achilli della censura letteraria, che

vol. I Pag.126 - Da ACQUA a ACQUA (1 risultato)

se madama fosse capace di si salutare consiglio, il re raddoppierebbe i suoi sforzi in

vol. I Pag.135 - Da ACQUICOLA a ACQUIETARE (1 risultato)

g. gozzi, ii-140: io vi consiglio però ad acquietarvi, e a cavare

vol. I Pag.151 - Da ADDESTRATO a ADDIETRO (1 risultato)

. piovene, 5-299: con un consiglio generale ciascuna, cui presiede un priore

vol. I Pag.154 - Da ADDIRE a ADDISCIPLINARE (1 risultato)

segno dove egli adrizi ogni suo ingegno et consiglio per ben guidare la famiglia. alamanni

vol. I Pag.155 - Da ADDISCIPLINATO a ADDIVIDERE (1 risultato)

guardate chi a lato vi siede per consiglio, e annumerate quante volte lo die questo

vol. I Pag.160 - Da ADDOPPIATO a ADDORMENTARE (1 risultato)

e ingannare il popolo di riaprire il consiglio grande promesso, non però erano d'

vol. I Pag.164 - Da ADDUTTORE a ADEGUARE (2 risultati)

/ l'anima a cui vien manco / consiglio, ove 'l martir l'adduce in

ver), l'altro virtudi / questo consiglio tuo non bene adegua. marino,

vol. I Pag.165 - Da ADEGUATAMENTE a ADEMPIERE (1 risultato)

vano, / magnanimi compagni, il mio consiglio. idem, 19-238: presti il

vol. I Pag.167 - Da ADERENTEMENTE a ADERMIA (1 risultato)

aderita e risegnata, / convocaro il consiglio. foscolo, ii-2-94: quel genio,

vol. I Pag.172 - Da ADIURARE a ADOCCHIATO (1 risultato)

, / t'adiuterò, se 'l mio consiglio pigli. savonarola, iii-141: disse

vol. I Pag.176 - Da ADOPERATO a ADORAMENTO (2 risultati)

sia / della pesca gentil questo il consiglio: / ivi sorge il corallo,

sacchetti, 219-104: pensavo di avere consiglio di valenti medici; li quali, ogni

vol. I Pag.185 - Da ADUNATORE a ADUSARE (4 risultati)

. colletta, 1-86: adunati a consiglio per proporre l'abolizione di alcune imposte

panzini, iii-200: mi recai dove il consiglio dei nobili era in fine adunato.

. idem, 367: adunqua gran consiglio, e i primi de'suoi dall'

alberti, 402: adunque sarò per vostro consiglio prudente. leonardo, 2-210: adunque

vol. I Pag.190 - Da AEROPOSTALE a AFA (1 risultato)

nei primi anni, gli nuocesse il consiglio di certi cervelli aereostatici dai quali poi

vol. I Pag.196 - Da AFFARATO a AFFARE (5 risultati)

è mantenuta per senno e per consiglio di cuore. fra giordano [crusca]

62: in grave affare / grave consiglio ci abbisogna. leopardi, iii-131: ella

lontana,... sarebbe stato savio consiglio per il ministro degli affari esteri di

gli affari dello stato e mi domanda consiglio. comisso, 12-46: negli affari civili

tutte le più gravi imprese / savio consiglio dee, maturo esame; / e il

vol. I Pag.197 - Da AFFARE a AFFARUCCIO (1 risultato)

che su la ripa del fiume prenderei consiglio, secondo il suo parere, di

vol. I Pag.200 - Da AFFATICATORE a AFFAZZONAMENTO (1 risultato)

versi. idem, ii-195: quel consiglio, al quale vi appiglierete, se non

vol. I Pag.201 - Da AFFAZZONARE a AFFERMARE (1 risultato)

assente e dissente con discrezione e con consiglio. dante, par., 13-116

vol. I Pag.204 - Da AFFETTARE a AFFETTIVO (1 risultato)

dire del detto giovanni così affettatamente in consiglio e con fronte pertinace,..

vol. I Pag.205 - Da AFFETTO a AFFETTUOSITÀ (1 risultato)

testi fiorentini, 160: e questo consiglio preso, si sforzò di fare mettere

vol. I Pag.210 - Da AFFIGLIARE a AFFILATO (1 risultato)

li dona; / ma che perda consiglio, senno, forza e valura, /

vol. I Pag.217 - Da AFFLIZIONE a AFFLUENZA (1 risultato)

le quali più tosto tolgono agli afflitti consiglio ch'elle non danno aiuto. lorenzo

vol. I Pag.222 - Da AFFONDATA a AFFORZARE (1 risultato)

tempi cercò [il re] del mio consiglio, per affortificare prestamente parigi: venne

vol. I Pag.223 - Da AFFORZATO a AFFRANCARE (2 risultati)

volgar., 47: gli altri del consiglio, tutti di buona volontà, accettarono

tutti di buona volontà, accettarono il consiglio di cato, e affrancarono li loro

vol. I Pag.225 - Da AFFRATELLEVOLE a AFFRETTARE (3 risultati)

ira alquanto fu affreddata, / con utile consiglio... / fece chiamar ciascuna

c., 31-2-5: massimamente al consiglio sono contrari affrettamento e ira. bibbia

tasso, 1-16: tu i principi a consiglio ornai raguna, / tu al fin

vol. I Pag.226 - Da AFFRETTATAMENTE a AFFRONTARE (1 risultato)

: ritira adunque indietro il troppo subito consiglio, però che chi di consigliare s'affretta

vol. I Pag.233 - Da AGEVILE a AGEVOLE (1 risultato)

, 7-14: dopo molto pensar, consiglio prende / in quella solitudine secreta / in

vol. I Pag.242 - Da AGGIUNZIONE a AGGIUSTARE (1 risultato)

necker propose] in nome del consiglio del re, un aggiustamento. tommaseo-

vol. I Pag.253 - Da AGGUAGLIATAMENTE a AGGUANTARE (1 risultato)

ottimamente lo chiamerai; imperciocché per suo consiglio e sapere si provvede che il tutto

vol. I Pag.256 - Da AGIAMENTO a AGIBILITÀ (1 risultato)

[crusca:]: elli lasciarono il consiglio, ed agiaro i loro corpi,

vol. I Pag.269 - Da AGRIGNO a AGRO (1 risultato)

. gl'italiani feroci e d'agro consiglio. petrarca, 332-20: già mi

vol. I Pag.270 - Da AGRO a AGRUME (1 risultato)

e non so a chi rivolgermi per consiglio. = voce dotta, gr.

vol. I Pag.276 - Da AITA a AIUOLA (1 risultato)

discorso per aver da voi aita e consiglio. caro, 1-930: ed io d'

vol. I Pag.278 - Da AIUTATIVO a AIUTORIO (2 risultati)

farò io? voi siete lo mio consiglio e lo mio aiuto. boccaccio, dee

che io prima ti possa porgere debito consiglio e conforto, e poi operando aiuto

vol. I Pag.286 - Da ALBATA a ALBERATURA (1 risultato)

targioni tozzetti, 12-11-330: proibì il consiglio l'andare a caccia degli uccelletti con

vol. I Pag.296 - Da ALCOOLIMETRIA a ALCUNO (1 risultato)

leopardi, ii-302: è precetto o consiglio dell'alcorano, che si proccuri di

vol. I Pag.298 - Da ALDIO a ALENA (3 risultati)

; et perciò avemo facto sonare nostro consiglio e sciamo raunati in presenti per alecere podestà

quando alcuno consigliere fallasse d'essere al consiglio..., che i capitani

della compagnia. idem, 176: presero consiglio d'andare nell'isola de'dei a

vol. I Pag.318 - Da ALLEGGERITO a ALLEGORIA (1 risultato)

sua vita fera, / per buon consiglio « pera * / dirla ciascun,

vol. I Pag.334 - Da ALLONTANATO a ALLORA (1 risultato)

speranze alloppiato, non s'attenne al consiglio. salvini, v-446: uno che

vol. I Pag.339 - Da ALLUMINARE a ALLUMITE (1 risultato)

semplici essere molto alluminati e di buon consiglio. boccaccio, v-38: chi mira /

vol. I Pag.356 - Da ALTEZZOSAMENTE a ALTITUDINE (1 risultato)

possibile d'antivedere l'abisso e eterno consiglio del predestino e prescienza dell'altissimo.

vol. I Pag.360 - Da ALTORITÀ a ALTRETTANTO (1 risultato)

, 2-8 (220): senza altro consiglio prendere, pose i suoi figliuoli a

vol. I Pag.361 - Da ALTRI a ALTRIMENTI (1 risultato)

: senza mutar al tramente consiglio, con gran fatica postoselo in spalla,

vol. I Pag.362 - Da ALTRO a ALTRO (1 risultato)

prese sua compagnia e senza mutare altramente consiglio se n'andò a quel bagno.

vol. I Pag.364 - Da ALTROCHÉ a ALTROVE (2 risultati)

se non altro per aver lume e consiglio, e la facesse così divenir pubblica.

, 461: piacque molto al re il consiglio del carpigna, e lo pregò strettamente

vol. I Pag.365 - Da ALTRUI a ALTRUI (1 risultato)

si dee l'uomo astenere di tanto dar consiglio e di tanto metter compenso alle bisogne

vol. I Pag.373 - Da AMARACCIOLA a AMARE (1 risultato)

amaranti, dei gialli ma per chiederci consiglio a che farne. montale, 15:

vol. I Pag.378 - Da AMATO a AMATORIO (1 risultato)

dì in dì più piena di ragione e consiglio, credo l'abbia stólto da quelle

vol. I Pag.379 - Da AMATRICIANO a AMBASCERIA (1 risultato)

. testi fiorentini, 161: nel consiglio si diliberò che in grecia si mandasse

vol. I Pag.380 - Da AMBASCIA a AMBASCIATORE (1 risultato)

semiglio, / si tu assenti al consiglio de questa mia ambasciata. dante,

vol. I Pag.383 - Da AMBIO a AMBIZIONE (2 risultati)

più nel senato, che nel gran consiglio potere. nardi, 2-106: fu allora

reggenti, ebbono a schifo il savio consiglio del re ruberto. boccaccio, v-167:

vol. I Pag.390 - Da AMETROPICO a AMICIZIA (1 risultato)

i ragazzi la prontezza nostra a mutar consiglio, se da loro ci è fatta

vol. I Pag.391 - Da AMICO a AMICO (2 risultati)

amico; scelto, squisito. -dare un consiglio da amico: leale e disinteressato.

m. cecchi, 7-3-7: io ti consiglio da amico: non mangiar bietole.

vol. I Pag.392 - Da AMICO a AMILENE (1 risultato)

g. villani, 4-31: presono per consiglio [i cittadini di pisa] di

vol. I Pag.395 - Da AMMACCHIATO a AMMAESTRATORE (1 risultato)

di tanti anni, doversi apprendere al consiglio del p. cattanei. f

vol. I Pag.397 - Da AMMALATTIRE a AMMANDRIARE (1 risultato)

a non calere: sì era ammaliato del consiglio del detto messer ugo. buonarroti il

vol. I Pag.399 - Da AMMANNITORA a AMMANTATURA (1 risultato)

gli altri sforzavano ancora di tradire il consiglio, e di pigliare li gentili uomini,

vol. I Pag.404 - Da AMMAZZATOIO a AMMENDARE (1 risultato)

dica, ch'io non vi dia consiglio in quello che dimandato avete...

vol. I Pag.405 - Da AMMENDATO a AMMESSO (1 risultato)

della legge: chi ne propone in consiglio o in parlamento, ima o più

vol. I Pag.408 - Da AMMINISTRANZA a AMMINISTRATORE (2 risultati)

delegato: la persona a cui il consiglio di amministrazione di una società per azioni

reduce da una faticosa seduta notturna in consiglio di amministrazione, cena coi sottoposti. codice

vol. I Pag.409 - Da AMMINISTRATORIO a AMMINUIRE (4 risultati)

andazzo di chiamare a far parte del consiglio di amministrazione uomini o o funzionari

rissa permanente tra i membri del consiglio di amministrazione e quindi il disastro finanziario

reduce da una faticosa seduta notturna in consiglio d'amministrazione, cena coi sottoposti.

calvino, 1-217: il salone del consiglio d'amministrazione col tavolo di mogano,

vol. I Pag.410 - Da AMMINUTAMENTO a AMMIRARE (3 risultati)

ammirabile. ammiragliato, sm. consiglio che esercita il comando supremo della marina

tommaseo [s. v.]: consiglio d'ammiragliato, consesso di quattro ammiragli

: mi avevano fatto citare avanti quel consiglio del mare, che loro [gli zelandesi

vol. I Pag.415 - Da AMMONIMENTO a AMMONIZIONE (2 risultati)

. ammoniménto, sm. avvertimento, consiglio, esortazione; ammaestramento, insegnamento.

ammonire; ammoni mento, consiglio, avvertimento, esortazione; rim

vol. I Pag.423 - Da AMORCA a AMORE (1 risultato)

altre naturali cose quella che meno riceve consiglio o operazione in contrario è amore,

vol. I Pag.425 - Da AMORE a AMORE (2 risultati)

dimestichezza, considerando avere da lui o consiglio o aiuto come potesse entrare in amore

[degl'insetti], / previdenza, consiglio, odio ed amore. foscolo

vol. I Pag.430 - Da AMOROSO a AMPELOPRASO (1 risultato)

giglio, / figlio, chi dà consiglio al cor mio angustiato? dante,

vol. I Pag.435 - Da ANABIOSI a ANACREONTICO (1 risultato)

per cui l'oratore si rivolge per consiglio agli avversari o ai giudici; consultazione

vol. I Pag.441 - Da ANAPLASMA a ANASARCHICO (1 risultato)

mei, 301: egli è simigliantemente il consiglio comune, che vien dato da imperite

vol. I Pag.444 - Da ANATOSSINA a ANCESTRALE (1 risultato)

esso potè fare: / però consenti al consiglio sio; / e tu responne e

vol. I Pag.449 - Da ANCORESSA a ANDAMENTO (1 risultato)

, non si volle attenere al suo consiglio. vasari, i-92: questa sorte di

vol. I Pag.450 - Da ANDANA a ANDANTE (1 risultato)

). berchet, 275: quel consiglio che gli hai dato / qui mel

vol. I Pag.467 - Da ANFISTOMA a ANFRATTO (1 risultato)

medesime cause che formarono 10 stabilimento del consiglio anfizionico in grecia, si unirono insieme

vol. I Pag.469 - Da ANGELICALE a ANGELO (1 risultato)

ciò che può dar di vecchia età consiglio / tutto prometto, e ciò che magica

vol. I Pag.476 - Da ANGUILLAIA a ANGUSTIA (1 risultato)

firenzuola, 426: e caduto da ogni consiglio e toltogli dall'angustia del tempo ogni

vol. I Pag.477 - Da ANGUSTI ANTE a ANIDRITE (1 risultato)

giglio, / figlio, chi dà consiglio al cor mio angustiato? abate isaac

vol. I Pag.479 - Da ANIMA a ANIMA (1 risultato)

sdegnosa anima! prendi / prendi nuovo consiglio. foscolo, v-139: la povera anima

vol. I Pag.483 - Da ANIMALIERE a ANIMATO (2 risultati)

i-194: l'ho fatto seguendo il consiglio di plutarco che ne anima a lodare le

se lo animerete ad abbracciare il mio consiglio e a tornarsene verso di me. beccaria

vol. I Pag.485 - Da ANIMO a ANIMO (1 risultato)

ordinata. velluti, 282: prendendo consiglio sopra ciò, per tutti d'un

vol. I Pag.486 - Da ANIMO a ANIMO (3 risultati)

un tratto, non ci aveva luogo il consiglio. f. d'ambra, 53

novella della reina m'ha fatto mutare consiglio di dime una che all'animo m'

458): piacque alla donna il consiglio della fante, fuor che di dargli alcuna

vol. I Pag.493 - Da ANNERITO a ANNESTO (1 risultato)

rari / sodisfate coll'opra e col consiglio, / ed anche non di rado coi

vol. I Pag.503 - Da ANNULLATIVO a ANNUNZIARE (2 risultati)

guardate chi a lato vi siede per consiglio, e annumerate quante volte lo die questo

e pieno di pensieri, quando, volendo consiglio dimandare, vide la dea sparita,

vol. I Pag.518 - Da ANTICLEPSIDRA a ANTICO (1 risultato)

se così folle io dessi / a te consiglio. cesarotti, i-79: secondo quintiliano

vol. I Pag.529 - Da ANTITRINITARI a ANTOCARI (2 risultati)

si formassero dal popolo con antivedenza e consiglio, e non piuttosto fossero il risultato

manzoni, 38: oh tardo / nostro consiglio! oh degl'intenti umani / antiveder

vol. I Pag.533 - Da ANZIANATICO a AORISTO (2 risultati)

, togato, e uno degli anziani del consiglio, vi godeva un certo credito.

in luogo ove adunato / era il consiglio loro principale, / che d'anziani e

vol. I Pag.550 - Da APPARECCHIATA a APPARECCHIO (1 risultato)

] apparecchiato di non partirsi dal reverente consiglio e ubbidienza del comune di firenze, dicendo

vol. I Pag.558 - Da APPATRINO a APPELLATIVO (2 risultati)

parenti de'condannati appellato dalla sentenza al consiglio grande del popolo. giannotti, 2-1-278

al condannato appellarsi da tal giudizio al consiglio maggiore. b. davanzali, ii-341:

vol. I Pag.559 - Da APPELLATO a APPENA (1 risultato)

parlamenti sembrava al vico il sacro regio consiglio di napoli, al cui presidente si

vol. I Pag.561 - Da APPENDICECTOMIA a APPESANTIRE (1 risultato)

, e ricominciato l'odio, in un consiglio si svillaneg- giorono di parole. fra

vol. I Pag.565 - Da APPIACEVOLITO a APPIASTRICCICATO (1 risultato)

necessità delle cose esprimeva dal re questo consiglio, s'andava con scritture e con dimostrazioni

vol. I Pag.567 - Da APPICCARE a APPICCARE (2 risultati)

, iii-436: e'si fece [il consiglio] di liberare il popolo ebreo e

calice, molto volentieri s'appiccò al consiglio di quei milanesi. 12.

vol. I Pag.571 - Da APPIETTO a APPIGLIATO (1 risultato)

: io non gli darei in fretta il consiglio d'appigliarsi a un tal partito.

vol. I Pag.574 - Da APPLICATA a APPLICAZIONE (1 risultato)

, i-589: galileo... per consiglio del padre s'era applicato agli studi

vol. I Pag.576 - Da APPODERAMENTO a APPOGGIARE (2 risultati)

licenze, e che appoggiasse col suo consiglio la congiura. cardarelli, 6-27: c'

vedere come la lista dei candidati al consiglio comunale, che noi appoggiavamo, venisse

vol. I Pag.580 - Da APPORTARE a APPOSTA (1 risultato)

cercò [il re] del mio consiglio, per affortificare prestamente parigi: venne

vol. I Pag.583 - Da APPRENDEVOLE a APPRENSIONE (2 risultati)

villani, 10-54: e a questo terzo consiglio s'ap- presono nel palese per contentare

... doversi apprendere al consiglio del p. cattanei. manzini, 10-24

vol. I Pag.586 - Da APPRESTAMENTO a APPRESTARE (3 risultati)

certo io m'atterrei al tuo consiglio di farti appresso di me studiare

poi dimostra la ragione perché il suo consiglio è migliore; appresso indebolisce il detto

; appresso indebolisce il detto e 'l consiglio di colui ch'avea detto dinanzi da lei

vol. I Pag.588 - Da APPREZZO a APPROFITTARE (1 risultato)

suo vii sembiante; / e quel consiglio per migliore approbo / che l'ha

vol. I Pag.591 - Da APPROSSIMANTE a APPROVARE (3 risultati)

(511): se voi il mio consiglio approvate, io mi serverò la corona

: fu lodato messer rinaldo, e il consiglio suo approvò ciascuno. della casa,

.. sia approvata per partito del consiglio di detta fraternità. imbriani, 2-70

vol. I Pag.592 - Da APPROVATIVO a APPRUAMENTO (2 risultati)

che in un giudicio, e in quel consiglio dove giudicassero i più approvati uomini

voglio affermare senza l'approvagione del vostro consiglio, mi puosi in cuore di manifestarlo.

vol. I Pag.593 - Da APPRUARE a APPUNTARE (1 risultato)

cicerone volgar., 1-432: sta nel consiglio del comune, e appunta e disegna

vol. I Pag.594 - Da APPUNTARE a APPUNTATURA (2 risultati)

479: coloro che sono del consiglio,... se non vanno al

.. se non vanno al detto consiglio, quando si raguna al suono della campana

vol. I Pag.596 - Da APPUNTONARE a APRILE (1 risultato)

: non dava loro il più piccolo consiglio, non muoveva un appunto alle loro acconciature

vol. I Pag.611 - Da ARBITRARIAMENTE a ARBITRIO (2 risultati)

sempre arbitrariamente, e mai non vogliono consiglio. caro, 15-ii-246: monsignor

boccaccio, i-112: là dove nel mio consiglio, il quale giusto al mio arbitrio

vol. I Pag.612 - Da ARBITRIO a ARBITRO (2 risultati)

mai non fu franco, / sì che consiglio invan vi si balestra. idem,

: arbitro è il cenno tuo del mio consiglio. magalotti, 9-1-4: penso di

vol. I Pag.628 - Da ARCIONE a ARCIVESCOVO (2 risultati)

tu mi avrai più obbligo di questo consiglio ch'io ti do, che se io

ritirandosi in qualche villa, rigettò un tal consiglio. grossi, 1-23: beffano era

vol. I Pag.629 - Da ARCIVESSILLIFERO a ARCO (1 risultato)

e tardi scocca / per non venir sanza consiglio all'arco; / ma il popol

vol. I Pag.637 - Da ARDISIA a ARDITO (3 risultati)

/ quel che troppo gli par cauto consiglio. idem, 6-33: fra noi non

o non mai, può venire da savio consiglio; e il savio consiglio non concede

da savio consiglio; e il savio consiglio non concede mai altrui se non quello

vol. I Pag.639 - Da ARDUAMENTE a AREA (1 risultato)

loro strettissimi e ardui bisogni concorrevano per consiglio. 6. sm. difficoltà

vol. I Pag.643 - Da ARGENTALE a ARGENTINO (1 risultato)

sacchetti, 223-28: io scriverò al consiglio del marchese che mandino tanta argenteria.

vol. I Pag.649 - Da ARGOMENTO a ARGOMENTO (1 risultato)

vi-53: poveri d'argomento e di consiglio, / egri del tutto e. miseri

vol. I Pag.664 - Da ARMA a ARMAMENTARIO (1 risultato)

dier licenza che dell'armamentario del maggior consiglio a sua elezione se le pigliasse. baldi

vol. I Pag.666 - Da ARMARIA a ARMATO (1 risultato)

anima, a cui vien manco / consiglio, ove 'l martìr l'adduce in forse

vol. I Pag.667 - Da ARMATOLI a ARMATURA (1 risultato)

armadura di fuori, se 'l consiglio non è dentro. iacopone, 78-8:

vol. I Pag.670 - Da ARMERIA a ARMISTIZIO (2 risultati)

fantasticare su queste gentilezze quanto quella del consiglio dei dieci. -per simil.

senno e con giudizio, / al consiglio di guerra il fatto espone, / e

vol. I Pag.681 - Da ARRANDELLATAMENTE a ARRECARE (2 risultati)

, dato a chi chiede aiuto e consiglio, a trarsi d'impaccio da solo.

[crusca]: mentre ch'egli teneano consiglio, i cavalieri uncinaro e arrapparo la

vol. I Pag.682 - Da ARRECATO a ARREMBARE (1 risultato)

(dal got. * rètlis * consiglio, previsione 'e poi * provvigione '

vol. I Pag.684 - Da ARRENDEVOLE a ARRESTARE (1 risultato)

, ad accettare l'insegnamento, il consiglio, la volontà di altri. giamboni

vol. I Pag.688 - Da ARRICCIATO a ARRICCIOLATO (1 risultato)

in quà venire, e ch'a consiglio / invita i calabron che van per aria

vol. I Pag.689 - Da ARRICCIOLINAMENTO a ARRINGATORE (3 risultati)

/ che voi parole dite / in consiglio, o 'n aringa, / par ch'

nullo ardisca di turbare alcuno aringante del consiglio del popolo o del comune di firenze

(45): la podestade ne tenne consiglio, arringa tori v'ebbe assai.

vol. I Pag.693 - Da ARROBBIARE a ARROGANTEMENTE (1 risultato)

lui, arrogante: « ti chiederò consiglio quando dovrò comperarmi un pigiama ».

vol. I Pag.694 - Da ARROGANZA a ARROLAMENTO (2 risultati)

e dicono: bene sta: il consiglio de'poveri non è accettato; e:

il richiedere che altri ubbidisca il tuo consiglio non sia maggiore arroganza che non è

vol. I Pag.695 - Da ARROLARE a ARROSSARE (1 risultato)

effetto, ch'io noi biasmo e noi consiglio. arici, 245: in

vol. I Pag.699 - Da ARROTOLAMENTO a ARROVENTARE (2 risultati)

. villani, 4-66: questo consiglio fu ristretto ne'priori e ne'loro

arroti restò abolito, ed il consiglio de'dieci fu restituito alla forma

vol. I Pag.706 - Da ARTE a ARTE (1 risultato)

in lui spezzar si possa / ogni nostro consiglio. dottori, 1-68: ripigliati

vol. I Pag.707 - Da ARTE a ARTE (1 risultato)

, d'altissimo senno, di presentissimo consiglio viene l'arte del dire.

vol. I Pag.711 - Da ARTICOLATO a ARTICOLO (1 risultato)

re] in quattro sedute del suo consiglio, aveva assistito e preso parte all'esame

vol. I Pag.712 - Da ARTIERE a ARTIFICIALE (1 risultato)

, 98: l'abate fece raunare lo consiglio, solo di gente artiera e minuta

vol. I Pag.716 - Da ARTIGLIO a ARTO (1 risultato)

, 69-1: ben sapev'io che naturai consiglio, / amor, contra di te

vol. I Pag.725 - Da ASCIUTTO a ASCIUTTO (2 risultati)

e se son de'priori o del consiglio, / portan con borsa asciutta altero

: ed ella: or vuoi un buon consiglio asciutto? / pensa di viver qui

vol. I Pag.727 - Da ASCOLTATO a ASCONDERE (4 risultati)

; accettare (una preghiera, un consiglio); dar retta, obbedire (a

e dicono: bene sta: il consiglio de'poveri non è accettato; e:

il richiedere che altri ubbidisca il tuo consiglio non sia maggiore arroganza che non è

-dare ascolto: dar retta, seguire un consiglio, obbedire. botta, 4-206

vol. I Pag.728 - Da ASCONDIGLIO a ASCRIVERE (1 risultato)

manzoni, 33: se in suo consiglio ascoso / vince il perdon, pietoso /

vol. I Pag.730 - Da ASFISSIARE a ASILO (1 risultato)

giacimenti, mossi da giusto sdegno fecero consiglio. = cfr. asiano1.

vol. I Pag.734 - Da ASINTOTICO a ASOLO (1 risultato)

a cadaun forestiere esser dato un necessario consiglio, di non istar giammai più d'

vol. I Pag.737 - Da ASPETTARE a ASPETTARE (1 risultato)

le ribellioni. manzoni, 66: consiglio / di vili arti ch'io stesso

vol. I Pag.743 - Da ASPRO a ASPRO (1 risultato)

: questo carlo fu savio, di sano consiglio, e prode in arme, e

vol. I Pag.747 - Da ASSALITO a ASSALTARE (1 risultato)

i-1-97: è stato giudicato e condannato dal consiglio dei dieci l'abbate marc'antonio cornaro

vol. I Pag.752 - Da ASSECCHIRE a ASSEDIO (1 risultato)

alto rumor tassedia trice / oste a consiglio tuttavia seduta, / de'veloci corsier subitamente

vol. I Pag.754 - Da ASSEGNATAMENTE a ASSEGNATO (1 risultato)

assegna a sua propria virtude ed a suo consiglio e ingegno. marsilio ficino, 2-62

vol. I Pag.755 - Da ASSEGNATO a ASSEMBLEA (1 risultato)

8-37: il quale re, per malvagio consiglio, non asseguendo cosa che a loro

vol. I Pag.758 - Da ASSENTAZIONE a ASSENZA (1 risultato)

glio, / si tu assenti al consiglio de questa mia ambasciata. idem,

vol. I Pag.760 - Da ASSERPARE a ASSESSORE (1 risultato)

membro della giunta comunale (eletto dal consiglio comunale fra i propri componenti può assumere

vol. I Pag.770 - Da ASSISO a ASSISTERE (2 risultati)

, 7-1-33: l'obbligò a udire il consiglio de gli ottimi, che tutto l'

mancare. rama, i-210: quel « consiglio comune », quel « senza

vol. I Pag.771 - Da ASSISTITO a ASSOCCIARE (1 risultato)

, il proprio denaro, il proprio consiglio); curare (un ammalato)

vol. I Pag.781 - Da ASSOTTIGLIANTE a ASSOTTIGLIATO (1 risultato)

or convien che tu abbie il mi'consiglio, / che cader non potessi in

vol. I Pag.788 - Da ASTIGMATICO a ASTO (1 risultato)

. panzini, ii-126: io vi consiglio di affondare con moderazione, senza astinenza

vol. I Pag.796 - Da ASTUZIATO a ATEISMO (1 risultato)

è compresa l'astuzia degli uomini dal consiglio di dio. machiavelli, 630: le

vol. I Pag.797 - Da ATEISTA a ATIMIA (1 risultato)

cicognino / del pisano ateneo manda al consiglio? gioberti, iii-82: l'ateneo di

vol. I Pag.805 - Da ATTACCATAMENTE a ATTACCATURA (1 risultato)

: egli seguì subito e bene il consiglio della nuova moglie, la quale gli stava

vol. I Pag.812 - Da ATTENTAMENTE a ATTENTARE (6 risultati)

] al loro iddio, e domandarono consiglio alla loro difesa; ed ebbono risposta,

, certo io m'atterrei al tuo consiglio di farti appresso di me studiare.

arlotto, 174: attenetevi al mio consiglio; avete bel tempo e non lo

vero, non si volle attenere al suo consiglio. cellini, 1-64 (159)

e che io dovessi attenermi al suo consiglio. tasso, ii-198: se le

di quanto fosse da farsi prenderebbe suo consiglio. cesarotti, i-112: scrivono studiatamente

vol. I Pag.813 - Da ATTENTATO a ATTENTO (3 risultati)

che a voi pur giovi un mio consiglio, / è questo. idem, pr

cheto / a le parole sue d'alto consiglio, / féa de'detti conserva.

b. davanzali, ii-246: in consiglio o magistrato era grave, attento,

vol. I Pag.818 - Da ATTEZZA a ATTIGUO (1 risultato)

4-224: mario, prendendo allora dalle circostanze consiglio, occupa due attigue colline. botta

vol. I Pag.820 - Da ATTINENZA a ATTINIFERO (1 risultato)

uno ingrato, che tei chieggia, consiglio? non gli lasciarai attignere dell'acqua

vol. I Pag.822 - Da ATTIVAMENTE a ATTIVO (1 risultato)

tranquillo. rama, i-210: quel « consiglio comune », quel « senza il

vol. I Pag.823 - Da ATTIZZAFUOCO a ATTO (1 risultato)

). ariosto, 43-47: mal consiglio ti dié melissa in vero, / che

vol. I Pag.824 - Da ATTO a ATTO (2 risultati)

così era la città di forza e di consiglio spaventata,... che non

che non veggendo né per atto né per consiglio alcuna cagione di sospetto cittadinesco, non

vol. I Pag.825 - Da ATTO a ATTO (1 risultato)

in atti ciò che per lo detto consiglio fie stanziato e ordinato. -scritto

vol. I Pag.828 - Da ATTORNIARE a ATTORTIGLIARE (1 risultato)

, / che raro gli mancava buon consiglio. fioretti, xxi-927 (17):

vol. I Pag.845 - Da AUMENTATIVO a AURA (1 risultato)

, poveri e d'avere e di consiglio, perché al piccolo numero di voi,

vol. I Pag.850 - Da AUSILIATORE a AUSTERO (1 risultato)

d'un pericle novel l'opra e il consiglio /... allegràr febo e

vol. I Pag.860 - Da AUTOREATTORE a AUTORITÀ (2 risultati)

pa- ciaro in toscana, acciocché mettesse consiglio e pace nelle discordie di toscana,

. nievo, 215: al maggior consiglio si stava il comandare e alla signoria l'

vol. I Pag.861 - Da AUTORITARIO a AUTORIZZARE (2 risultati)

, come giovane, per accreditare il consiglio ch'egli era per dare, e conciliarsi

per autorizzare la sua fuga coll'altrui consiglio, mostrò di lasciarsi piegare dalle ragion

vol. I Pag.864 - Da AUXANOMETRO a AVAMPOSTO (1 risultato)

., instabilità e mutamento di consiglio ne le cose da uno essere ad uno

vol. I Pag.868 - Da AVANZARE a AVANZARE (1 risultato)

usciti, uomini di grande podere e consiglio, i quali per avanzarsi in istato,

vol. I Pag.869 - Da AVANZATA a AVANZATO (1 risultato)

chi va proferendo e seminando il suo consiglio, mostra di portar openione che il

vol. I Pag.875 - Da AVERE a AVERE (3 risultati)

'n core de darme 'l tuo consiglio. idem, 11-12: e tolle

volgar., i-40: non aver consiglio con ogni uomo, ma di mille

: essa riceve la lettera ed hanne consiglio col fratello. leggenda di tobia e

vol. I Pag.879 - Da AVIERE a AVOGADORE (1 risultato)

tosi, 1-4: piacque all'imperiale consiglio di reggenza d'avocare a sé la

vol. I Pag.880 - Da AVOGADRO a AVORIO (3 risultati)

del consiglio dei dieci per aver osato propalarne gli

e si fìngevano le maggioranze nel maggior consiglio. = con le varianti nel

avolterosi giacimenti,... fecero consiglio, che quei servi, con verghe

vol. I Pag.883 - Da AVVAMPATO a AVVEDERE (2 risultati)

. petrarca, 88-10: ond'io consiglio voi che siete in via, /

innanzi al fatto / debbe andare il consiglio... / la chiosa a tutti

vol. I Pag.895 - Da AVVERSATO a AVVERSO (1 risultato)

di quelli massime che sono di buono consiglio, perché nelle prosperità te ne onori

vol. I Pag.896 - Da AVVERSO a AVVERTIRE (2 risultati)

viaggiare con avvertenza. 2. consiglio, ammonimento; avvertimento, indicazione.

. avvertiménto, sm. ammonimento, consiglio, istruzione (allo scopo di ispirare

vol. I Pag.897 - Da AVVERTITAMENTE a AVVEZZO (1 risultato)

che vi fia in prender tosto questo consiglio. caro, 10-166: udite /

vol. I Pag.905 - Da AVVISATORE a AVVISO (2 risultati)

3. figur. ammonimento, avvertimento, consiglio. baldinucci, 6-22: ponghiamo oramai

dio fu compreso nell'astuzia del suo consiglio; e dove esso si credeva di

vol. I Pag.908 - Da AVVIZZARE a AVVOCATO (2 risultati)

cristo né amico, né avvocato, né consiglio, né conforto, né riposo,

, cavaliere e grande avvogado in ogni consiglio del re di francia. passavanti,

vol. I Pag.909 - Da AVVOCATORE a AVVOLGERE (3 risultati)

torino! per farvi tale, basta il consiglio d'ogni goffo pre- toccolo, e

... per la presidenza del consiglio dei ministri le propine degli avvocati dello

segreterie della corte dei conti, del consiglio di stato, dell'avvocatura dello stato

vol. I Pag.937 - Da BADARE a BADARE (1 risultato)

servile ospitalità, non badò al nostro consiglio; e ci ordinò di farli alloggiare nel

vol. I Pag.940 - Da BAFFOSO a BAGAGLIO (1 risultato)

baffuta topa, / per senno e per consiglio assai valente. tommaseo-rigutini, 544:

vol. I Pag.941 - Da BAGAGLIONE a BAGATTELLA (1 risultato)

avendo, contro al volere e il consiglio dei suoi baroni palesemente ritolta la sua

vol. II Pag.2 - Da BALCONIERA a BALDANZA (1 risultato)

che amore mi reggesse sanza lo fedele consiglio de la ragione. idem, vita nuova

vol. II Pag.5 - Da BALDRACCHESCO a BALENARE (1 risultato)

le visiere / balena il raggio del latin consiglio. abba, 1-30: viva nino

vol. II Pag.9 - Da BALESTRATA a BALESTRONE (2 risultati)

con opportunità, a segno. -balestrar consiglio: offrirlo opportunamente. dante,

mai non fu franco, / sì che consiglio invan vi si balestra. boccaccio,

vol. II Pag.10 - Da BALESTRONE a BALÌA (1 risultato)

come a fontana di sua salute per consiglio liberamente ricorse. firenzuola, 363: e

vol. II Pag.11 - Da BALIAGGIO a BALIATO (1 risultato)

con nuove leggi che... al consiglio degli ottanta... fussino aggiunti

vol. II Pag.33 - Da BANCA a BANCATA (1 risultato)

400: era... presidente del consiglio d'amministrazione della banca di credito,

vol. II Pag.36 - Da BANCO a BANCO (1 risultato)

su per li banchi / facendo lor consiglio. boccaccio, dee., 8-5 (

vol. II Pag.37 - Da BANCO a BANDA (1 risultato)

, del comizio agrario, presidente del consiglio d'amministrazione della banca di credito,

vol. II Pag.39 - Da BANDA a BANDA (1 risultato)

. idem, v-136: con cattivo consiglio aveva [il papa] licenziato prima i

vol. II Pag.42 - Da BANDIERALE a BANDIRE (1 risultato)

e dubitando di quello avvenne, chiamorono il consiglio per porvi rimedio. -ant

vol. II Pag.43 - Da BANDIRE a BANDISTA (3 risultati)

-ant. bandire un'assemblea, un consiglio: convocarli. giov. cavalcanti,

non avrebbe di mezza notte bandito il consiglio, né scalato di mezza notte barberino

ei, pur seguendo il suo crudel consiglio, / bandisce altri fedeli, altri

vol. II Pag.45 - Da BANDIZZATORE a BANDO (2 risultati)

questi assemblar del popolo e comune / minor consiglio di credenza e il grande..

parerà, sì come fu deliberato nel consiglio de'dieci e zonta. forteguerri,

vol. II Pag.61 - Da BARBASSORO a BARBERO (1 risultato)

leggo o scrivo, / sempre consiglio, o da latin quel tórre / voglia

vol. II Pag.68 - Da BARCHEGGIATORE a BARCOLLAMENTO (1 risultato)

mente: che per ciò, secondo il consiglio di plutarco, conviene, o passeggiar

vol. II Pag.74 - Da BARILETTO a BARLACCIO (1 risultato)

: saluto giulio, e lo esorto e consiglio a mettere in luogo opportuno i miei

vol. II Pag.87 - Da BASILICO a BASIRE (2 risultati)

alla campagna, / e, per consiglio di quel sapiente, / col specchio

sua esosa, feroce onestà anche in quel consiglio d'amministrazione. i suoi colleghi consiglieri

vol. II Pag.106 - Da BATTAGLIA a BATTAGLIA (1 risultato)

scaramucce,... perché il consiglio del pontefice era che, ove non gli

vol. II Pag.110 - Da BATTERE a BATTERE (1 risultato)

/ ché non credette al suo savio consiglio. boiardo, 1-4-4: la faccia beffa

vol. II Pag.115 - Da BATTERE a BATTERIA (1 risultato)

6-40: e sopra questo si farà consiglio; / acciò batta baldon la ritirata

vol. II Pag.129 - Da BAZAR a BAZZERANA (1 risultato)

bolle in pentola / del gran consiglio. nievo, 30: queste bazzecole succedevano

vol. II Pag.143 - Da BEFANATA a BEFFAMENTO (2 risultati)

g. morelli, 293: vuoisi avere consiglio con valenti medici e pigliare per iscritto

valenti medici e pigliare per iscritto loro consiglio o loro ricette, e quelle osservare

vol. II Pag.144 - Da BEFFANITE a BEFFEGGIATORE (1 risultato)

, e non aveste riguardo al consiglio de'buoni cittadini; anzi li beffavate

vol. II Pag.160 - Da BENCONDIZIONATO a BENDA (1 risultato)

sì che, a donarti un ottimo consiglio, / benché noi chiedi, 10

vol. II Pag.164 - Da BENE a BENE (2 risultati)

preparazion che nell'abisso / del tuo consiglio fai per alcun bene / in tutto dall'

d'essi, o quasi dando loro consiglio. paolo da certaldo, 296

vol. II Pag.165 - Da BENE a BENE (1 risultato)

però, ben mio dolce, muta consiglio e vientene meco, ché mai ben non

vol. II Pag.171 - Da BENEFICIO a BENEFICIO (1 risultato)

cittadini fiorentini di far parte del gran consiglio.

vol. II Pag.172 - Da BENEFICO a BENENTRATA (1 risultato)

su questo argomento i lumi del suo consiglio. tommaseo [s. v

vol. II Pag.175 - Da BENIGNAMENTE a BENIGNO (1 risultato)

del non rimaner più a chi volgersi per consiglio né in cui sperare aiuto, sottentrò

vol. II Pag.176 - Da BENINTENZIONATO a BENNATO (1 risultato)

, desideroso di dare aiuto e consiglio. verga, 4-346: zacco

vol. II Pag.190 - Da BERSÒ a BERTESCA (1 risultato)

altro offerére, / vederli dentro al consiglio divino; / ché quel può surgere,

vol. II Pag.196 - Da BESTIACCIA a BESTIALE (1 risultato)

. collodi, 87: vide riunite a consiglio quattro bestiole di pelame scuro, che

vol. II Pag.203 - Da BIACCO a BIADAIOLO (1 risultato)

sono sette, cioè sapienza, intelletto, consiglio, fortezza, scienza, pietade e

vol. II Pag.215 - Da BIBLIOFAGO a BIBLIOTECA (1 risultato)

scrittori. carducci, ii-16-72: un consiglio il quale decretasse l'acquisto per uso

vol. II Pag.216 - Da BIBLIOTECARIO a BICCHIERE (1 risultato)

fare acquisti: ciò dipende da un consiglio, che si radunerà a novembre.

vol. II Pag.221 - Da BIEDONE a BIETOLONE (2 risultati)

alla fabbrica, risoluto il bandinello col consiglio di giuliano di far che quell'opera

m. cecchi, 7-3-7: io ti consiglio / da amico, non mangiar bietole

vol. II Pag.227 - Da BIGIUCCIO a BIGLIONE (1 risultato)

tommaseo, i-380: maria scrisse per consiglio a matilde: e matilde le mandò per

vol. II Pag.228 - Da BIGNÈ a BIGORDO (1 risultato)

, 24-37: carlo fe'tutto il consiglio chiamare / e ganellone il primo fu in

vol. II Pag.229 - Da BIGOTTA a BILANCIA (1 risultato)

.. lo ottimo iudicio e perfetto consiglio, che, cossi ne le importante e

vol. II Pag.235 - Da BILICIANINA a BILIORSA (1 risultato)

. pitti, 2-105: però favorivano il consiglio grande... per costituirsi quasi

vol. II Pag.247 - Da BISACCIA a BISBETICO (1 risultato)

: lo effetto fu che si facessi uno consiglio nel quale intervenissino tutti e'cittadini netti

vol. II Pag.248 - Da BISBIGLIAMENTO a BISBIGLIONE (1 risultato)

. abba, 1-144: udimmo bisbigliare: consiglio di guerra subitaneo. fracchia, 333

vol. II Pag.249 - Da BISBIGLIOSO a BISCHERO (1 risultato)

: volete che io vi dia un buon consiglio? andatevene, perché questi giovani vi

vol. II Pag.253 - Da BISLACCONE a BISOGNA (1 risultato)

cittade, e tosto, è mio consiglio. rajberti, 1-119: il gatto raggiunge

vol. II Pag.254 - Da BISOGNANTE a BISOGNARE (1 risultato)

, / e bisognava ed aiuto e consiglio. boiardo, 2-11-17: intorno ha il

vol. II Pag.257 - Da BISOGNOSAMENTE a BISONTE (1 risultato)

: graziosi giovinetti, / bisognosi di consiglio, / ascoltate qual periglio / sia

vol. II Pag.273 - Da BOCCA a BOCCA (1 risultato)

. varchi, 18-2-313: nel medesimo consiglio s'era proposto più volte, ma

vol. II Pag.276 - Da BOCCA a BOCCA (1 risultato)

tardi scocca / per non venir sanza consiglio all'arco; / ma il popol

vol. II Pag.282 - Da BOCCHIPUZZOLA a BOCCINO (1 risultato)

e. cecchi, 6-92: il consiglio direttivo del circolo bocciò la domanda con una

vol. II Pag.297 - Da BOLLOSITÀ a BOLOGNARE (1 risultato)

ogni giorno i bollori di napoli, chiedeva consiglio a quelli che gli erano dattorno.

vol. II Pag.306 - Da BONTADIOSAMENTE a BONZO (1 risultato)

d'annunzio, v-1-54: il presidente del consiglio tuttavia in carica (rimasto in carica

vol. II Pag.312 - Da BORDONE a BOREALE (1 risultato)

/ senza guida correa, senza consiglio. gioberti, ii-100: mentre

vol. II Pag.326 - Da BOTOLO a BOTTA (1 risultato)

se io stesso, che ti porgo questo consiglio, non ho saputo sempre metterlo in

vol. II Pag.340 - Da BRACARE a BRACCIALE (1 risultato)

carbone, / il suo caro consiglio, fu la colpa della pietosa morte del

vol. II Pag.342 - Da BRACCIATELLO a BRACCIO (1 risultato)

onore / cortigiani da cappa e da consiglio, / il braccier de la dea

vol. II Pag.352 - Da BRAMANTE a BRAMITO (1 risultato)

colui che brama, / dubitando, consiglio da persona / che vede e vuol dirittamente

vol. II Pag.363 - Da BRAVO a BRECCIA (1 risultato)

tattembach, governatore della fortezza, in consiglio de'capi del presidio propose di arrenderla

vol. II Pag.366 - Da BRETTONE a BREVE (1 risultato)

vescovi. boccalini, i-130: miglior consiglio era adularli col predir lor lunga e

vol. II Pag.368 - Da BREVE a BREVETTATO (3 risultati)

-brevi dei consoli, dei podestà, del consiglio, del popolo: nell'età comunale

minore: / chiamano ognuna il suo consiglio a'brievi. 2. raro

il savonarola], deliberò o per suo consiglio, o amunito da altri, lasciare

vol. II Pag.370 - Da BREVITÀ a BRIACA (1 risultato)

. d'annunzio, v-1-119: il consiglio degli ottimi per ordinario non si aduna se

vol. II Pag.374 - Da BRICO a BRIGA (1 risultato)

iii-5-45: deh, noi possiam pigliar miglior consiglio / che ciascun si procacci a suo

vol. II Pag.377 - Da BRIGATA a BRIGATA (1 risultato)

, ed aspetto domani da voi qualche consiglio sopra questi mia casi, e che

vol. II Pag.402 - Da BRULICARE a BRULLO (1 risultato)

vestimenta, avutone l'avviso gli smimesi in consiglio, ciascuno si spogliò le sue.

vol. II Pag.410 - Da BRUSTOLATO a BRUTO (1 risultato)

non ha né la ragione né il consiglio. bene è vero che questi duoi appetiti

vol. II Pag.421 - Da BUCCINAMENTO a BUCCOLICA (1 risultato)

, e'pippioni / se mugnon fa consiglio di segreto, / come s'è bucinato

vol. II Pag.445 - Da BUONO a BUONO (3 risultati)

quand'i'udi'ragion che 'l su'consiglio / mi dava buon e fin, sanza

segreto / e da lui prender buon consiglio e sano. pulci, 4-1:

quando, essendo vizioso, andassi per consiglio e adiuto a uno virtuoso, parlando

vol. II Pag.446 - Da BUONO a BUONO (1 risultato)

espedizione: / pensata con maturo e buon consiglio, / vuole aver presta poi l'

vol. II Pag.448 - Da BUONO a BUONO (1 risultato)

69: e chi, cercando consiglio ai critici, potrebbe menarmi buono l'

vol. II Pag.451 - Da BUONSENSAIO a BUONUOMO (2 risultati)

conc., ì-94: se volete un consiglio da amico rimandate alla fabbrica tutta la

, ad ogni cosa opportuna con loro consiglio fece ordine dare. paolo da certaldo,

vol. II Pag.454 - Da BURBERA a BURCHIO (1 risultato)

b. davanzali, ii-246: in consiglio o magistrato era grave, attento,

vol. II Pag.464 - Da BUSSOLA a BUSTA (1 risultato)

31: aiutatemi e di favore e di consiglio; ché questa cosa mi ha fatto

vol. II Pag.472 - Da CABALARE a CABARÈ (2 risultati)

per estorcere una sentenza favorevole da cotesto consiglio, che ne sta in oggi il

nella creazione dell'uomo] chiama prima a consiglio, non dico gli angioli, come

vol. II Pag.481 - Da CACCIAREATTORE a CACCIASPOLETTA (1 risultato)

ricercato, o richiesto, cacciasi a dar consiglio, e talora, se non è

vol. II Pag.490 - Da CADERE a CADERE (1 risultato)

purg., 23-62: dell'ettemo consiglio / cade virtù nell'acqua e nella

vol. II Pag.492 - Da CADERE a CADERE (1 risultato)

se da te fia discorde il mio consiglio / cadrotti in ira, e ciò né

vol. II Pag.493 - Da CADERE a CADERE (1 risultato)

, altro offerére, / vederli dentro al consiglio divino; / ché quel può surgere

vol. II Pag.494 - Da CADERE a CADERE (1 risultato)

niuna riprensione adunque può cadere in cotal consiglio seguire. idem, dee., 8-4

vol. II Pag.495 - Da CADERE a CADETTO (1 risultato)

savia / dica suo stato o dimandi consiglio / di certe cose che ben fa savere

vol. II Pag.499 - Da CAENA a CAFFÈ (1 risultato)

casa di francia, caduta per mal consiglio, non temendo vergogna? boccaccio,

vol. II Pag.502 - Da CAFILA a CAGIONATO (1 risultato)

-dunque essi erano esclusi dai segreti del consiglio? dunque ancóra erano considerati come cafoni

vol. II Pag.505 - Da CAGLIARE a CAGNACCIO (1 risultato)

così fieri,... preso consiglio in sul fatto, restai di fuggire.

vol. II Pag.507 - Da CAGNIZZA a CAGNOTTO (1 risultato)

anonimo, ix-1040: vedova, senza consiglio, / remango trista e sconsolata;

vol. II Pag.510 - Da CALAFATO a CALAMBÀ (1 risultato)

e metter alla tavola d'abete del consiglio, col calamaio davanti. de roberto

vol. II Pag.515 - Da CALARE a CALARE (1 risultato)

un ammonimento, un provvedimento, un consiglio). a. pucci, ix-366

vol. II Pag.525 - Da CALCINABILE a CALCINARE (1 risultato)

paoletti, 1-2-205: ottimo è il consiglio di mescolare e correggere le terre tenaci

vol. II Pag.532 - Da CALCOTECA a CALDAMENTE (1 risultato)

questa briga, l'acerbi per mio stesso consiglio è stato costretto a versarne i più

vol. II Pag.533 - Da CALDANA a CALDEO (1 risultato)

cautamente per gli savi, seguendo il consiglio di farinata degli uberti. petrarca,

vol. II Pag.539 - Da CALDOSO a CALEFATTIVO (1 risultato)

. 9. figur. ant. consiglio, suggerimento insistente; istigazione.

vol. II Pag.552 - Da CALMA a CALMARE (1 risultato)

alleate. goldoni, vii-1196: un mio consiglio vi metterà in calma di tutto,

vol. II Pag.566 - Da CALZATO a CALZETTA (1 risultato)

coloro i quali, con men buono consiglio, le vogliono strette. 2

vol. II Pag.576 - Da CAMELIDI a CAMERA (2 risultati)

sentinella innanzi la camera dove erano a consiglio i capi della repubblica, e quando uscirono

spenditori et arlotti. -camera di consiglio: luogo nel quale il giudice,

vol. II Pag.577 - Da CAMERA a CAMERA (2 risultati)

poppa e la prua. -camera del consiglio: l'alloggio del comandante, ove

, e non domandava se era sonato a consiglio. urbano, 58: e

vol. II Pag.582 - Da CAMERLENGO a CAMICETTA (1 risultato)

, suo padre, aveva letto al consiglio dei pari una splendida esposizione finanziaria.

vol. II Pag.590 - Da CAMMINO a CAMMINO (3 risultati)

a morte; e vorrei finalmente seguir il consiglio che ho scritto in un vaso del

. non solo interverranno sempre in questo consiglio stretto, ma... nel

stretto, ma... nel consiglio di mezzo, indirizzeranno comunemente le cose

vol. II Pag.594 - Da CAMPAGNA a CAMPAGNARDO (1 risultato)

bentivoglio, 4-1006: disputavasi nel consiglio del re spezialmente, se fosse stato

vol. II Pag.597 - Da CAMPANA a CAMPANELLA (1 risultato)

due giorni ogni cittadino si ragunasse al consiglio grande, al suon d'un campanaccio smisurato

vol. II Pag.599 - Da CAMPANILEGGIARE a CAMPANONE (1 risultato)

sonate 'l campanóne, ecco 'l consiglio / delle vedove, ch'entra. forteguerri

vol. II Pag.601 - Da CAMPARE a CAMPATO (1 risultato)

cosa, ch'è apparita, / consiglio ch'abbian guardia i fiorentini; /

vol. II Pag.607 - Da CAMPO a CAMPO (1 risultato)

i capitani e governatori della guerra tennono consiglio nella chiesa di san giovanni, per qual

vol. II Pag.608 - Da CAMPO a CAMPO (2 risultati)

a campo per combattere, ebbe suo consiglio di prendere la battaglia il giorno o

nobilissima vittoria. cuoco, 1-225: il consiglio è per lo più il frutto dell'

vol. II Pag.612 - Da CANAGLIATA a CANALATA (1 risultato)

omicidii commessi, ché... un consiglio di guerra istantaneo ne condannò un bel

vol. II Pag.634 - Da CANIPAIOLA a CANNA (1 risultato)

il giudicio, e dell'antico conoscere il consiglio i f. corsini, 2-187:

vol. II Pag.646 - Da CANONICO a CANONIZZARE (1 risultato)

compiuta dal canonico de'bardi, per consiglio che volea da lui, e 'l detto

vol. II Pag.648 - Da CANOTTIERE a CANSARE (1 risultato)

: il comune di firenze con savio consiglio e buona provedenza, riguardando alla piatà di

vol. II Pag.661 - Da CANTO a CANTO (1 risultato)

, / in quanto effetto fu del suo consiglio, / per lo remunerar ch'è

vol. II Pag.662 - Da CANTO a CANTO (1 risultato)

[la legge] nel detto maggior consiglio il prencipe loredano, e i sei

vol. II Pag.663 - Da CANTO a CANTO (1 risultato)

tanto, / ch'erano in quel consiglio, e di tal pondo, / che

vol. II Pag.665 - Da CANTONE a CANTONE (1 risultato)

ed ogni ordine d'architettura tirato per consiglio o modello di questo artefice riuscì sempre ma-

vol. II Pag.668 - Da CANUTIGLIA a CANUTO (3 risultati)

fiero e gagliardo / or miglior di consiglio che d'aiuto. caro, 10-298:

biondo / coprì canuto senno, affo consiglio. alfieri, xiii-72: pianto di

sdegnosa anima! prendi / prendi novo consiglio, / se il già canuto intendi

vol. II Pag.671 - Da CANZONELLA a CANZONIERE (1 risultato)

io piglio, / e con febo mi consiglio / di trovar più care note,

vol. II Pag.674 - Da CAPACE a CAPACITÀ (2 risultati)

gli ripeteva l'invito a nome del consiglio comunale, adducendo la mancanza di persone

dei canoni avesse fatto capace il reai consiglio, che le risoluzioni che si facevano

vol. II Pag.677 - Da CAPANNOLA a CAPARRA (1 risultato)

colla caparbietà tua, che esaltarti col buon consiglio di chi ti vuol bene. varchi

vol. II Pag.681 - Da CAPELLO a CAPELLUTO (1 risultato)

biondo / copri canuto senno, alto consiglio. giusti, v-168: quella razzaccia

vol. II Pag.687 - Da CAPITALE a CAPITALE (1 risultato)

e indivisibile... dava questo consiglio: sceglietevi e riconoscete un capo,

vol. II Pag.688 - Da CAPITALISMO a CAPITALISTA (2 risultati)

mente, voglio subito porre ad effetto il consiglio ch'ella mi ha dato. gioberti

: se vi occorre protezione, assistenza, consiglio e sopra tutto secretezza, son qua

vol. II Pag.690 - Da CAPITANIA a CAPITANO (1 risultato)

cinque, otto o diece capitani di consiglio di guerra e di stratagemme, che comandano

vol. II Pag.691 - Da CAPITANTE a CAPITARE (1 risultato)

da ciascuno tenuto per capitano e principale consiglio, fu autore, che al re manfredi

vol. II Pag.697 - Da CAPO a CAPO (1 risultato)

-capo del governo: il presidente del consiglio dei ministri. -capo dello stato:

vol. II Pag.698 - Da CAPO a CAPO (2 risultati)

. segneri, 3-351: venne a consiglio con l'aldegonda e con gli altri capi

la sentinella innanzi la camera dove erano a consiglio i capi della repubblica. de sanctis

vol. II Pag.699 - Da CAPO a CAPO (1 risultato)

ordinato generale perdono a roma, per comune consiglio parve più convenevole, considerando l'età

vol. II Pag.705 - Da CAPO a CAPO (1 risultato)

5-38: e stando tra loro a consiglio in che modo il dovessero offendere, o

vol. II Pag.711 - Da CAPOPOSTO a CAPORICCIO (1 risultato)

conestabili e cavalieri, [erano] a consiglio nella chiesa maggiore. sacchetti, 39-5

vol. II Pag.712 - Da CAPORIONE a CAPOSQUADRA (1 risultato)

quale risposta pare, che debbano fare consiglio generale, e poi debbono venire a voi

vol. II Pag.714 - Da CAPOVILLA a CAPPA (1 risultato)

guida / i condottieri: ai consiglier consiglio / l'altro dona, e divide e

vol. II Pag.716 - Da CAPPA a CAPPARONE (1 risultato)

sfidi di non eleggere et cappare pigior consiglio. machiavelli, 6-7-420: mandato da

vol. II Pag.717 - Da CAPPATA a CAPPELLA (1 risultato)

giordani [accademia]: chiamati a consiglio i più cappati senatori. cappeggiare,

vol. II Pag.729 - Da CAPRICCIOSAMENTE a CAPRICORNO (1 risultato)

. monti, x-3-102: laggiù senza consiglio e senza duca / capriccioso discende il

vol. II Pag.734 - Da CAPUA a CARABO (2 risultati)

primi che vennero condotti prigionieri al consiglio di guerra. pretendevano con molta

maestà, fatte al pontefice; il consiglio che questi volle prendere da quella congregazione

vol. II Pag.737 - Da CARAMELLARE a CARATARE (2 risultati)

misericordia della sua giovanezza e che alcuno consiglio le desse per lo quale ella potesse

tu messo ad opera quel tuo consiglio di stringere, di stringere, per difendere

vol. II Pag.749 - Da CARCERANTE a CARCERE (5 risultati)

due volte la prigionia d'ordine del consiglio dei dieci per aver osato propalarne gli abusi

e si fingevano le maggioranze nel maggior consiglio. la seconda volta, dopo aver

: apollo, e certo con eccellente consiglio, molti secoli sono instituì in parnaso

: apollo, e certo con eccellente consiglio, molti secoli sono instituì in parnaso l'

lo revelare a tutta gente il tuo consiglio, ma tienloti in cuore, e guarda

vol. II Pag.754 - Da CARDINALE a CARDINE (2 risultati)

/ d'aiuto il supplicava e di consiglio, / con libero e assoluto compromesso,

cardinalisti quelli ch'aderivano in esso [consiglio] al granuela. cardinalizio, agg

vol. II Pag.759 - Da CARESTIOSAMENTE a CAREZZA (1 risultato)

prete per riceverne, se non un consiglio, qualche lume, un'assicurazione,

vol. II Pag.768 - Da CARICO a CARICO (1 risultato)

che non può per umano aiuto o consiglio naturalmente avvenire. d. bartoli,

vol. II Pag.771 - Da CARIOFILLINA a CARITÀ (1 risultato)

che ci fa serve / pronte al consiglio che 'l mondo governa. tasso,

vol. II Pag.772 - Da CARITÀ a CARITÀ (1 risultato)

: che se pur sorge di morir consiglio, / a mia fiera ragion chiudon

vol. II Pag.775 - Da CARME a CARMINATIVO (1 risultato)

ciò fosse cosa ch'elli carminassero quello consiglio medesimo, alquanti di loro che venivano

vol. II Pag.783 - Da CARNE a CARNE (1 risultato)

di pelli. boccalini, i-283: io consiglio che si faccia venir qua il secolo

vol. II Pag.788 - Da CARNOSO a CARO (1 risultato)

santo imperadore, tu ài preso mal consiglio, però che io conosco riccieri,

vol. II Pag.795 - Da CARPINETA a CARPOFORO (1 risultato)

xv-30: ho tanto da farvi passare un consiglio di guerra; ma lascio ad

vol. II Pag.814 - Da CARTAPESTA a CARTEGGIO (1 risultato)

porto, [il piloto dee] fare consiglio con il suo capitano...

vol. II Pag.820 - Da CARTOSO a CASA (1 risultato)

viglioso cartone cominciato per la sala del consiglio, nel quale rappresentava la guerra tra

vol. II Pag.822 - Da CASA a CASA (1 risultato)

casa di francia, caduta per mal consiglio, non temendo vergogna? g. villani

vol. II Pag.827 - Da CASAMATTARE a CASATO (1 risultato)

, ii1- 185: un editto del consiglio sovrano d'alsazia del 23 dicembre 1740

vol. II Pag.835 - Da CASERMAGGIO a CASINO (1 risultato)

'. giusti, v-72: ti consiglio a lasciar fare i calzoni da società

vol. II Pag.837 - Da CASO a CASO (2 risultati)

il divino giudicio, e poco conoscono il consiglio e 'l rimedio dell'avversità,

savissimo uomo di guerra, e dottissimo di consiglio in tutti i casi; ed ancora

vol. II Pag.839 - Da CASO a CASO (2 risultati)

: peggio è essere cattivo con pensato consiglio, che sventurato per a caso e fortunoso

da ispedire, più per caso che per consiglio, ho volti gli occhi ad un

vol. II Pag.841 - Da CASO a CASO (1 risultato)

caso di ricevere che di dare altrui consiglio; ma condonate il tutto alla mia

vol. II Pag.845 - Da CASSA a CASSA (1 risultato)

maturi, giungendo addirittura a far parte del consiglio di amministrazione della cassa agricola.

vol. II Pag.846 - Da CASSABANCA a CASSARE (1 risultato)

signori; onde avvenne, per male consiglio, ch'e'priori, acciocché 'l

vol. II Pag.847 - Da CASSATA a CASSERUOLA (2 risultati)

5-263: vi era un direttorio, un consiglio degli anziani,... un

trattata da'padri la bisogna, il consiglio delli diece, annullata la prima sentenza contra

vol. II Pag.851 - Da CASSO a CASSONE (1 risultato)

2-330: casso / d'aiuto e di consiglio, ed ignorante / di ciò che

vol. II Pag.854 - Da CASTAGNO a CASTALDO (2 risultati)

: e facevan fra loro un gran consiglio / di far dar bando a i fichi

s'egli volesse fare secondo il suo consiglio, egli lo farebbe ricco, e ritornare

vol. II Pag.855 - Da CASTALE a CASTELLANO (1 risultato)

di loro deboli castella, dierono per consiglio si pigliasse quella via. g.

vol. II Pag.856 - Da CASTELLANOSI a CASTELLO (1 risultato)

di loro deboli castella, dierono per consiglio si pigliasse quella via dubitando che,

vol. II Pag.857 - Da CASTELLO a CASTELLO (1 risultato)

coperta- mente (eziandio al suo privato consiglio) intendea a fornire tutte le buone

vol. II Pag.859 - Da CASTIGARE a CASTIGATORE (1 risultato)

altri delitti. marino, 18-36: a consiglio miglior volgerai dunque, / s'a

vol. II Pag.861 - Da CASTO a CASTO (2 risultati)

bartoli, 36-89: e già per consiglio del medesimo... avean non solamente

contarono vergini, le quali aderendo al consiglio dell'apostolo, sprezzando i commerzi della

vol. II Pag.867 - Da CATAFASCIO a CATALETTICO (1 risultato)

si fosse al mondo -veniva deciso in consiglio che bisognava fare un esempio. si disponeva

vol. II Pag.871 - Da CATARATTA a CATARTICO (1 risultato)

spacciati di grazia nel darmi il tuo consiglio. caro, 9-2-207: altro non

vol. II Pag.874 - Da CATATERMOMETRO a CATECUMENO (1 risultato)

si può fare altro, appigliarsi al consiglio savissimo di san carlo, che fu

vol. II Pag.887 - Da CATTI a CATTIVERIA (1 risultato)

schiavitù. ottimo, i-80: diliberaro consiglio di vendicare la morte di

vol. II Pag.888 - Da CATTIVEZZA a CATTIVO (2 risultati)

'l principio de l'amore fu senza consiglio e senza elezione e simile al terrore

: peggio è essere cattivo con pensato consiglio, che sventurato per a caso e

vol. II Pag.889 - Da CATTIVO a CATTIVO (1 risultato)

); inopportuno, improvvido (un consiglio). bibbia volgar., v-750

vol. II Pag.895 - Da CAUSA a CAUSA (1 risultato)

: apollo, e certo con eccellente consiglio, molti secoli sono instituì in parnaso l'

vol. II Pag.896 - Da CAUSALE a CAUSALITÀ (1 risultato)

soddisfazione a'signori della lega, aspettando consiglio dal beneficio del tempo, andava con

vol. II Pag.898 - Da CAUSTICARE a CAUTELA (3 risultati)

'roccia '. seguendo il consiglio di farinata degli uberti. m. villani

? ». ma vinta da nuovo consiglio mi tacqui, e con occhio acutissimo,

,... non dà il suo consiglio se non con molta cautela e circospezione

vol. II Pag.900 - Da CAUTORIA a CAVA (2 risultati)

/ quel che troppo gli par cauto consiglio. marino, 1-54: spesso suol

preveder periglio / romper fortuna rea cauto consiglio. davila, 1-3-146: scordatosi [il

vol. II Pag.901 - Da CAVA a CAVAGNO (1 risultato)

profondo silenzio e con la notte / tenean consiglio. cardarelli, 3-32: i ricordi

vol. II Pag.904 - Da CAVALCATO a CAVALCHERECCIO (1 risultato)

e cavalcate contra i nimici sanza alcuno consiglio. g. villani, 7-115:

vol. II Pag.905 - Da CAVALCHERESCO a CAVALIERE (1 risultato)

forteguerri, 4-48: così fanno consiglio, e si conchiude / che

vol. II Pag.918 - Da CAVALLO a CAVALLONE (1 risultato)

(390): il quale [consiglio] niuna, che di tal medicina

vol. II Pag.923 - Da CAVARE a CAVARE (1 risultato)

6-46: « questa volta non hai buon consiglio, / ché a te e lui

vol. II Pag.924 - Da CAVARE a CAVARE (1 risultato)

, e ne felicitavano la famiglia in consiglio comunale. -cavar fuori un'opera letteraria

vol. II Pag.946 - Da CELASTRACEE a CELEBRANTE (1 risultato)

si seppe, di fuori dal suo consiglio. guido delle colonne volgar.

vol. II Pag.966 - Da CENSORARE a CENSORE (3 risultati)

aule, giudiziaria e amministratrice; il consiglio in due altre aule di censo e

suo pastore / con tutto il suo consiglio comsentio / de lo re carlo esser

statutarie. idem, 2-995: un consiglio d'amministrazione, censori od altri ufficiali

vol. II Pag.967 - Da CENSORIALE a CENSURA (2 risultati)

10 'mperio dell'arbitrio ed il consiglio della ragione ne tolgano. redi

. galileo, 358: è mio consiglio..., raccogliendo insieme tutte

vol. II Pag.973 - Da CENTOCAPI a CENTOMILA (1 risultato)

avevano a creare la signoria, pel consiglio del cento, lo stato usava fare

vol. II Pag.978 - Da CENTROATTACCO a CENTUPLICATO (2 risultati)

,... come si dice il consiglio centumvirale. p. del rosso,

2. a cartagine, componente il consiglio di 104 giudici creati dall'aristocrazia per

vol. II Pag.982 - Da CERA a CERA (1 risultato)

: risolvette... esporlo al consiglio e giudizio di quelli, ch'esso

vol. II Pag.984 - Da CERAFILLITE a CERAMICO (1 risultato)

tu ci vedi, siamo di più consiglio, che non è il capitano, che

vol. II Pag.990 - Da CERCARIA a CERCATORE (1 risultato)

conte. guicciardini, 362: non consiglio che si cerchi guerra col duca,.

vol. II Pag.995 - Da CERCHIO a CERCHIO (1 risultato)

non fu franco, / sì che consiglio invan vi si balestra. machiavelli, 61

vol. II Pag.1001 - Da CERIMONIERATO a CERNERE (2 risultati)

nelle stanze attigue alla sala del maggior consiglio... attendeva l'avviso del cerimoniere

l'iguale. guittone, 3-7: mutiamo consiglio, bene cernendo da male. novellino

vol. III Pag.16 - Da CESSATO a CESSINATILA (1 risultato)

non mi sono cessato d'annunziarvi ogni consiglio di dio. scala del paradiso,

vol. III Pag.22 - Da CETRINA a CHE (1 risultato)

. fa'a mio modo, che ti consiglio del tuo bene. machiavelli, 494

vol. III Pag.23 - Da CHE a CHE (2 risultati)

, 99: cangia, prego, consiglio, / pazzerella che sei. g.

dalla fortuna della vittoria: lo che fu consiglio della prowedenza divina, acciocché, tra

vol. III Pag.35 - Da CHERATOPLASTICO a CHERMISI (1 risultato)

ché troppo ben sentenze, / quando chero consiglio / intra 'l bene e 'l periglio

vol. III Pag.38 - Da CHETEZZA a CHETO (1 risultato)

intelligenza, 124: pompeio prese consiglio e fu sì accorto, / fece

vol. III Pag.42 - Da CHIACCHIERAMENTO a CHIACCHIERINO (1 risultato)

, 6-22: dovrete dunque voi per mio consiglio, per non tirarvi addosso questo danno

vol. III Pag.44 - Da CHIAMARE a CHIAMARE (1 risultato)

la minore: chiamano ognuno il suo consiglio a'brievi. 8. eleggere a

vol. III Pag.46 - Da CHIAMARE a CHIAMATA (4 risultati)

la sua versione. -chiamare a consiglio: invitare, far venire una persona

far venire una persona perché esprima un consiglio su una questione particolarmente importante.

il mondo, l'avesse chiamato a consiglio, l'avrebbe assai meglio consigliato.

faldella, 2-108: suonò il campanone a consiglio, e suonò nell'animo degli elettori

vol. III Pag.51 - Da CHIARIA a CHIARIFICAZIONE (1 risultato)

di quelle cose che fo, così col consiglio come colle mani, nessuna non arei

vol. III Pag.96 - Da CHIUDERE a CHIUDERE (2 risultati)

2-9-1: odeti ed ascoltati 11 mio consiglio, / voi che di corte seguite la

faccia: rifiutare un favore, un consiglio a qualcuno, trattarlo in malo modo

vol. III Pag.97 - Da CHIUDETTA a CHIURLOTTELLO (1 risultato)

: ogni ordine d'architettura tirato per consiglio o modello di questo artefice, riuscì

vol. III Pag.98 - Da CHIUSA a CHIUSO (2 risultati)

. intelligenza, 124: pompeio prese consiglio e fu sì accorto, / fece armar

in questo momento dalle sale del supremo consiglio. quei signori si sono degnati di

vol. III Pag.102 - Da CHIUSURA a CI (1 risultato)

re priamo inve- stigoe, per lo consiglio di molti maestri, se lo predetto

vol. III Pag.104 - Da CIABATTAIO a CIACCHISTA (1 risultato)

. sassetti, 406: vi consiglio già a vendere la casa, perché

vol. III Pag.108 - Da CIANCERELLO a CIANCIARE (1 risultato)

, 16-885: orsù; lingua in consiglio, e braccio in guerra; /

vol. III Pag.131 - Da CIELO a CIELO (1 risultato)

sé empiendolo, ha fabricato con maraviglioso consiglio ritondo... e cinselo di molti

vol. III Pag.134 - Da CIFRAIA a CIGLIATO (1 risultato)

bembo, 5-29: scrissero incontinente al consiglio de'signor / diece lettere in cifere,

vol. III Pag.136 - Da CIGLIOLATO a CIGNO (3 risultati)

grazioso ciglio, / più di nostro consiglio / non avrà uopo e vincerà il destino

onore, / usareste altro modo, altro consiglio, / madonna, e con sereno

ciglio / fe'l'imperio di lei parer consiglio? manzoni, 33: ecco ci

vol. III Pag.153 - Da CINESCOPIO a CINGERE (1 risultato)

sé empiendolo, ha fabricato con maraviglioso consiglio ritondo... e cinselo di

vol. III Pag.165 - Da CINTURINO a CIÒ (1 risultato)

guerra non mi piace, né lo consiglio mio non è a ciò. dante,

vol. III Pag.167 - Da CIOCCOLATA a CIOÈ (1 risultato)

sommo officiale convenia primieramente procedere da quello consiglio che per tutti provede, cioè dio

vol. III Pag.169 - Da CIONDOLINO a CIONONPERTANTO (1 risultato)

cionondimeno non avrebbe rinunziato ad averne il consiglio. cardarelli, 3-51: oggi, per

vol. III Pag.171 - Da CIOTTOLOSO a CIPOLLA (1 risultato)

procaccia / testimonianza il senno ed il consiglio. manzoni, pr. sp.

vol. III Pag.188 - Da CIRCOSPETTAMENTE a CIRCOSTANTE (1 risultato)

, ii-6: noi sappiamo che nel consiglio del re vostro padrone molti ministri circospetti

vol. III Pag.189 - Da CIRCOSTANZA a CIRCOSTANZIALE (1 risultato)

ricorrere agli altri per ammaestramento e per consiglio nelle circostanze perigliose. goldoni, vii-1170

vol. III Pag.192 - Da CIRCUITORE a CIRINDELLO (1 risultato)

sua fede richiese, e appresso il consiglio e l'aiuto, e chi egli

vol. III Pag.194 - Da CISALPINO a CISPOSO (1 risultato)

. compagnoni, i-23: fu il consiglio sapientissimo di saliceti, fu il cuor

vol. III Pag.197 - Da CISTULA a CITARISTA (1 risultato)

: mi avevano fatto citare avanti quel consiglio del mare, che loro chiamano del-

vol. III Pag.201 - Da CITTADELLA a CITTADINANZA (1 risultato)

prima stato dalla repubblica onorato del maggior consiglio, e della cittadinanza di lei.

vol. III Pag.202 - Da CITTADINARE a CITTADINO (1 risultato)

e straniero uomo e occupato, sia consiglio da gentile dato, e di questo

vol. III Pag.203 - Da CITTADINO a CITTADINO (1 risultato)

adoperato, e sovente eletto dal comune consiglio per ambasciatore al duca filippo, il

vol. III Pag.208 - Da CIVADA a CIVETTA (1 risultato)

fu fatto il capitano allora / senza consiglio o rendervi civaia. varchi, 18-2-

vol. III Pag.212 - Da CIVILE a CIVILE (1 risultato)

] giovambatista nasi nella sala grande del consiglio maggiore, dove concorse infinito popolo,

vol. III Pag.222 - Da CLAUDERE a CLAUSTRALE (1 risultato)

animo del savio, per magnitudine di consiglio, per tolleranza delle cose umane,

vol. III Pag.223 - Da CLAUSTRATO a CLAVA (1 risultato)

3-4-99: darawi in questa anche un consiglio eguale, / per dar aiuto ad

vol. III Pag.228 - Da CLIMA a CLIMENO (1 risultato)

. galileo, 358: è mio consiglio..., raccogliendo insieme tutte

vol. III Pag.229 - Da CLIMO a CLISIMETRO (1 risultato)

ateneo] gli agricoltori per avere il consiglio del miglior concime e del miglior aratro

vol. III Pag.235 - Da COADIUTORE a COAGULARE (1 risultato)

. targioni tozzetti, 12-11-330: fu dal consiglio data la facoltà al magistrato della grascia

vol. III Pag.257 - Da CODIFICATO a CODIVISIONE (1 risultato)

. fagiuoli, 3-5-160: dan consiglio / fan bisbiglio, / quando voi

vol. III Pag.263 - Da COGLIERE a COGLIERE (1 risultato)

letto il tuo volume, e se il consiglio non avesse dell'indiscreto, vorrei tentare

vol. III Pag.264 - Da COGLIETTA a COGLIONE (1 risultato)

: peggio è essere cattivo con pensato consiglio, che sventurato per a caso e fortunoso

vol. III Pag.267 - Da COGNO a COGNOME (1 risultato)

. lamberti, n: [il consiglio dei dieci] faceva cognizione delle questioni

vol. III Pag.279 - Da COLLA a COLLABORAZIONE (2 risultati)

, di labbro sincero, il cui consiglio, la cui riprensione e la lode

ne sollecita la collaborazione, le raduna a consiglio. -collaborazione triangolare: particolare

vol. III Pag.283 - Da COLLATERALIA a COLLAZIONE (3 risultati)

collaterale, sm.): supremo consiglio creato nel regno di napoli da ferdinando

collaterale, sm.) membro del consiglio collaterale. -anche: per simil.

ordini politici. per magistrato novello, detto consiglio collaterale, gli antichi magistrati decaddero di

vol. III Pag.286 - Da COLLEGATAMENTE a COLLEGAZIONE (1 risultato)

bartoli, 38-79: ma se il consiglio de'principi collegati come fu ottimo al

vol. III Pag.287 - Da COLLEGIALE a COLLEGIO (3 risultati)

, la camera dei deputati, il consiglio dei ministri). -sistema collegiale:

altri organi o autorità (il consiglio di stato, l'avvocatura di stato)

. -stor. in firenze, consiglio con facoltà deliberative costituito da cittadini (

vol. III Pag.288 - Da COLLEGIO a COLLEGIO (3 risultati)

, se prima non abbiamo sopra di ciò consiglio co'nostri collegi e cogli otto

: e forse potrebbe bisognare far consiglio di richiesti. bisticci, 3-258: non

sovrano o di un eminente personaggio; consiglio. boccaccio, vii-230: el tuo

vol. III Pag.301 - Da COLLUTTARE a COLMATORE (1 risultato)

bocchelli, ii-425: firmino senza chieder consiglio a nessuno, si comperò una rivoltella

vol. III Pag.311 - Da COLONNANTE a COLONNETTA (1 risultato)

dovila, 1-2-121: gli uomini del consiglio, al numero di cento e cinquanta

vol. III Pag.321 - Da COLPABILE a COLPARE (1 risultato)

, 8-127: cominciai con più saldo consiglio a colpare me stesso del folle proponimento,

vol. III Pag.322 - Da COLPATO a COLPIRE (1 risultato)

che non può per umano aiuto o consiglio naturalmente avvenire. — per simil

vol. III Pag.327 - Da COLPOCELE a COLTELLACCIO (1 risultato)

fianco. angiolieri, 144-11: però consiglio che 'ntra sì congiunti / di cam'

vol. III Pag.335 - Da COLUBRO a COLURO (1 risultato)

nello stato reai ritornare per lo colui consiglio, non sentendovi il mercatante suo, come

vol. III Pag.336 - Da COLUTEA a COMANDAMENTO (1 risultato)

e questa differenza hae tra comandamento e consiglio, che l'uno lega e costringe,

vol. III Pag.337 - Da COMANDANTE a COMANDARE (2 risultati)

, furono molto tristi, e feciono consiglio e mandarono al signore un gran presente.

popolo affa lotta e affa vittoria, il consiglio nazionale solennemente adunato nell'arengo può nominare

vol. III Pag.340 - Da COMANDATORIO a COMARE (2 risultati)

: nello spedale [militare] non vi consiglio d'entrare; e se cercate di

se il signor perres, seguendo il suo consiglio, ce lo mette. ma dovreste

vol. III Pag.351 - Da COMECCHÉ a COMETA (1 risultato)

riputazione, e sempre avesse e col consiglio e coll'aiuto giovato quasi a tutti gli

vol. III Pag.353 - Da COMIGNOLATO a COMINCIAMENTO (3 risultati)

buona fede, gli avesse dato il consiglio di lasciare angiolina. pavese, 6-319:

, / che voi parole dite / in consiglio, o 'n aringa, /

amava più, come colui, cui nè consiglio nè cominciaménto niuno era, che non

vol. III Pag.355 - Da COMINCIATI a COMISSAZIONE (1 risultato)

, i-229: il re chiamò a consiglio i « notabili »... convennero

vol. III Pag.356 - Da COMISTIONE a COMITIVA (2 risultati)

di coordinazione; commissione, giunta; consiglio direttivo (nelle federazioni sportive).

che occupa una posizione intermedia fra il consiglio d'amministrazione e l'amministratore delegato di

vol. III Pag.360 - Da COMMEDO a COMMENDA (1 risultato)

e d'industria. e fu ottimo consiglio. e. cecchi, 6-181: alla

vol. III Pag.361 - Da COMMENDABILE a COMMENDATO (1 risultato)

ne risulta s'imputa allo autore del consiglio, e, se ne risulta bene,

vol. III Pag.362 - Da COMMENDATORE a COMMENSURABILE (4 risultati)

della casa, 2-3-45: buono e commendato consiglio fu sempre... accettar la

virtù. 3. raccomandazione, consiglio. colletta, i-341: rispondendo alla

avesse avuto prospero successo, sarebbe commendevole consiglio il farlo colle stesse norme, giustificate

. nievo, 160: dopo aver cercato consiglio negli occhi de'suoi commensali che non

vol. III Pag.364 - Da COMMENTATORE a COMMERCIABILITÀ (1 risultato)

: il re con editto rispondendo al consiglio dichiarò:... i «

vol. III Pag.367 - Da COMMERITEVOLE a COMMESSO (2 risultati)

fu mossa lite a suo padre nel sacro consiglio, commessa al signor don geronimo acquaviva

la notte ad uom sconviensi / di supremo consiglio, a cui son tante /

vol. III Pag.371 - Da COMMIATAMENTO a COMMINARE (1 risultato)

2-6-26: fu in cotal forma il consiglio fermato, / sì come avea disposto

vol. III Pag.372 - Da COMMINATO a COMMISSARIATO (1 risultato)

fazzardi nel suo commissariato, ordinò il consiglio nel 1556 che se gli dovesse fare il

vol. III Pag.373 - Da COMMISSARIO a COMMISSIONE (2 risultati)

. si era pieni di debiti e il consiglio comunale, poiché in quel tempo non

. carletti, 265: sono un consiglio supremo che maneggia tutto quello stato unito

vol. III Pag.376 - Da COMMOTIVO a COMMOZIONE (1 risultato)

non per cardinali. propio e consiglio di blimi non avrebbe il tasso

vol. III Pag.391 - Da COMPARISCENTE a COMPARSA (1 risultato)

. goldoni, vii-1196: un mio consiglio vi metterà in calma di tutto, e

vol. III Pag.393 - Da COMPARTIRE a COMPARTIRE (1 risultato)

furono d'un cuore e d'un consiglio; e l'uno fece statuti che

vol. III Pag.395 - Da COMPASSIONATO a COMPASSIONEVOLE (2 risultati)

, 204: fu ordinato per publico consiglio, che il dì vegnente ella fusse

non destinasti; / ché 'l tuo consiglio non ha penitenza, / né può

vol. III Pag.400 - Da COMPENSABILE a COMPENSAZIONE (2 risultati)

medico, col quale prese compensamento e consiglio del suo male. = deriv

permanente, l'impresa per eccellenza del consiglio italico, il risultato più prezioso dei

vol. III Pag.417 - Da COMPLIMENTO a COMPONENDA (1 risultato)

ii-461: ciò dunque mi move, col consiglio anche di venturi, a portarmi io

vol. III Pag.418 - Da COMPONENDO a COMPONITORE (1 risultato)

per me regnano i re quanto al consiglio; per me i conditori e componitori delle

vol. III Pag.420 - Da COMPORTABILE a COMPORTAMENTO (1 risultato)

giovanni dalle celle, 4-1-67: raimondo dà consiglio, che risrituisca o si componga.

vol. III Pag.427 - Da COMPRATO a COMPRATORE (1 risultato)

giunta la penitenza: a chiedere il consiglio degli sciocchi si finisce sempre male.

vol. III Pag.428 - Da COMPRAVENDERE a COMPRENDERE (1 risultato)

divino giudicio, e poco conoscono il consiglio e 'l rimedio dell'avversità, se

vol. III Pag.429 - Da COMPRENDIBILE a COMPRENSIBILITÀ (1 risultato)

di paolo, sotto falsa esamina di consiglio, comprendevano il suo portamento, e vedevano

vol. III Pag.431 - Da COMPRESSA a COMPRESSO (1 risultato)

nelle stanze attigue alla sala del maggior consiglio, un tempo abitate dal doge,

vol. III Pag.433 - Da COMPROMESSO a COMPROMETTERE (1 risultato)

, / d'aiuto il supplicava e di consiglio, / con libero e assoluto compromesso

vol. III Pag.438 - Da COMUNAMENTE a COMUNE (1 risultato)

della forma comunalmente usata, noi sanza tuo consiglio avemo messi prelati in alcune chiese vacanti

vol. III Pag.440 - Da COMUNE a COMUNE (2 risultati)

, / prima conchiusa per commun consiglio. bandello, 1-53 (i-610)

adoperato, e sovente eletto dal comune consiglio per ambasciatore al duca filippo, il

vol. III Pag.442 - Da COMUNE a COMUNE (1 risultato)

. villani, 6-79: preso il mal consiglio per lo popolo di firenze che l'

vol. III Pag.443 - Da COMUNE a COMUNEMENTE (2 risultati)

. non solo interverranno sempre in questo consiglio stretto, ma... nel

stretto, ma... nel consiglio di mezzo, indirizzeranno communemente le cose

vol. III Pag.444 - Da COMUNICABILE a COMUNICARE (1 risultato)

[amore] di convocare il suo consiglio, di comunicar con esso l'affare,

vol. III Pag.445 - Da COMUNICARE a COMUNICARE (1 risultato)

direttamente e normalmente con dio per domandarne consiglio e direzione. d'annunzio, iv-2-571:

vol. III Pag.449 - Da COMUNITARIO a CON (1 risultato)

le braccia aperse, dopo alcun consiglio / eletto seco, riguardando prima /

vol. III Pag.451 - Da CON a CONCA (1 risultato)

accorgete che voi concludete contro al vostro consiglio? carducci, i-40: crederono poter

vol. III Pag.452 - Da CONCACARE a CONCAMBIO (1 risultato)

4-277: lascio di raccontar con qual consiglio / scese d'abisso a le profonde

vol. III Pag.455 - Da CONCEDEVOLE a CONCENTO (1 risultato)

, 2-6: domandarono parlare al gran consiglio; che fu loro concesso. angiolieri,

vol. III Pag.456 - Da CONCENTORE a CONCENTRATO (1 risultato)

s'era concentrato nella signoria e nel consiglio dei dieci per una lunga e illegale

vol. III Pag.459 - Da CONCEPITO a CONCERTARE (2 risultati)

. idem, 2-339: oltre il consiglio d'azienda, che... soprintendeva

reai patrimonio, vi era ancora un consiglio di giustizia. magalotti, 22-180: con

vol. III Pag.460 - Da CONCERTATIVI a CONCERTISTA (1 risultato)

sua eccellenza il luogotenente e l'eccellentissimo consiglio de'dieci. 2. raro

vol. III Pag.467 - Da CONCIANTE a CONCIARE (1 risultato)

, 1102: dopo ogni dì fa consiglio sole e li tre prencipi delle cose

vol. III Pag.470 - Da CONCILIARE a CONCILIO (1 risultato)

cominciava a temer fortemente; / ebbe consiglio e tutto il suo

vol. III Pag.471 - Da CONCIMAIA a CONCINNITÀ (1 risultato)

guida / i condottieri: ai consiglier consiglio / l'altro dona, e divide

vol. III Pag.473 - Da CONCIONATORIO a CONCISO (1 risultato)

concione ragunata; che si chiamò il consiglio grande. caro, 12-iii-84: io

vol. III Pag.474 - Da CONCISO a CONCITAMENTO (2 risultati)

12. stor. eccelso concistoro: consiglio di ventiquattro (poi trentasei) membri

tertulliano) 4 luogo di riunione, consiglio imperiale ', deriv. da cónsistère

vol. III Pag.477 - Da CONCLUDENTEMENTE a CONCLUDERE (1 risultato)

essendo nel detto luogo ragunato una volta il consiglio..., boninsegna angiolini,

vol. III Pag.479 - Da CONCLUSIVAMENTE a CONCLUSO (1 risultato)

, i-359: in presenza del suo consiglio, e alquanto prima tra loro praticato,

vol. III Pag.481 - Da CONCORDANTEMENTE a CONCORDATARIO (1 risultato)

e a darvi esecuzione. e prese per consiglio, per concordare le differenzie, di

vol. III Pag.485 - Da CONCORRENZIALE a CONCORRERE (1 risultato)

pittore rarissimo, nella sala grande del consiglio..., piero soderini, allora

vol. III Pag.490 - Da CONCUBINO a CONCUOCERE (1 risultato)

de virtudi. boccalini, i-65: miglior consiglio, deliberazione più onorata sarebbe stata abbracciar

vol. III Pag.492 - Da CONCUPISCIVO a CONDANNARE (1 risultato)

compagni, 1-16: credendo al loro falso consiglio, si partì; e subito li

vol. III Pag.493 - Da CONDANNATA a CONDANNATORIO (1 risultato)

,... non mancò certo il consiglio. d. bartoli, 9-31-1-95:

vol. III Pag.497 - Da CONDIMINARE a CONDISCENDENZA (1 risultato)

accidentale, o epidemica, oppure per consiglio dato loro da taluno professore condiscendente,

vol. III Pag.499 - Da CONDITORE a CONDIZIONARE (1 risultato)

per me regnano i re quanto al consiglio; per me i conditori e componitori delle

vol. III Pag.504 - Da CONDONABILE a CONDOTTA (1 risultato)

caso di ricevere che di dare altrui consiglio; ma condonate il tutto alla mia sincerità

vol. III Pag.506 - Da CONDOTTO a CONDOTTO (3 risultati)

i re domandavano ogni giorno il suo consiglio, e tutti i principi e i condottieri

guida / i condottieri: ai consiglier consiglio / l'altro dona. foscolo, 1-65

con tutti i nostri condottieri, addimandò consiglio del modo e del tempo che andare

vol. III Pag.508 - Da CONDROMUCINA a CONDURRE (1 risultato)

, pericolosa e non, i'prenderò consiglio, maria, non dall'affetto vostro ma

vol. III Pag.510 - Da CONDURRE a CONDURRE (1 risultato)

mossa lite a suo padre nel sacro consiglio, commessa al signor don geronimo acquaviva

vol. III Pag.513 - Da CONESTABILIA a CONFARE (1 risultato)

e gran conestabili del nostro esercito al consiglio di lodo- vico tacerono. machiavelli,

vol. III Pag.514 - Da CONFARREARE a CONFEDERATO (1 risultato)

5-1011: prendi lui per compagno al tuo consiglio, / e con lui ti confedera

vol. III Pag.515 - Da CONFEDERAZIONE a CONFERIRE (1 risultato)

di ufficio ebbi una conferenza col presidente del consiglio dei ministri. inibriani, 2-98:

vol. III Pag.517 - Da CONFERMANTE a CONFERMARE (4 risultati)

e gran conestabili del nostro esercito al consiglio di lodovico tacerono; la quale tacitura

v-665: le cose che sono fatte sanza consiglio ritornano spesso a male e a dolore

e l'opere che sono fatte per consiglio de'savi uomini, sono confermate in

campanella, 1102: dopo ogni dì fa consiglio sole e li tre prencipi delle cose

vol. III Pag.518 - Da CONFERMATIVO a CONFERVA (1 risultato)

davila, 546: ella medesima ed il consiglio avreb- bono spedito al duca il signore

vol. III Pag.525 - Da CONFICCATO a CONFIDARE (2 risultati)

. villani, 4-31: presono per consiglio di mandare loro ambasciadori a'fiorentini,

alto, e confidantesi nella prudenzia e nel consiglio. savonarola, iii-113: il diavolo

vol. III Pag.528 - Da CONFIDENZIALE a CONFIGURAZIONE (1 risultato)

come ci sembra che possa meglio configurarsi questo consiglio, e in quai modi possa rendersi

vol. III Pag.529 - Da CONFINA a CONFINARIO (3 risultati)

. frugoni, xxiv- 1003: il consiglio di stato s'è acceso in consiglio di

il consiglio di stato s'è acceso in consiglio di guerra. conchiudono che bisogna attaccar

: ei, pur seguendo il suo crudel consiglio, / bandisce altri fedeli, altri

vol. III Pag.530 - Da CONFINATO a CONFINE (1 risultato)

i confinati delle stinche appel- lorono al consiglio grande. varchi, 18-2-406: preso e

vol. III Pag.537 - Da CONFORTABILE a CONFORTARE (3 risultati)

2. istigazione, incitamento, sollecitazione; consiglio. giamboni, 4-336: alla fine

da gubbio, 1-61: lievati e porgi consiglio dell'anime a coloro che con riverenza

e al loro proponimento conforta per tuo consiglio. 7. rifl. (

vol. III Pag.538 - Da CONFORTATIVO a CONFORTINAIO (1 risultato)

, non fosti tu confortatore principale del consiglio che pari rapisse elena, e menassela

vol. III Pag.539 - Da CONFORTINO a CONFORTO (2 risultati)

al prete per riceverne, se non un consiglio, qualche lume, un'assicurazione,

a compiere una data azione); consiglio, ammonizione. -anche al figur.

vol. III Pag.542 - Da CONFRUSTAGNO a CONFUSIONE (1 risultato)

vita, hae confusione: se non chiede consiglio de'suoi misfatti a colui che ha

vol. III Pag.545 - Da CONFUTATIVO a CONGEDO (1 risultato)

: la commissione partì, congedandosi dal consiglio acade- mico con grandi effusioni,

vol. III Pag.547 - Da CONGEGNAZIONE a CONGELATO (1 risultato)

forte della congiura e il più astuto consiglio, era una gran raccolta di volumi poetici

vol. III Pag.550 - Da CONGETTURALMENTE a CONGIUNGERE (1 risultato)

e della sua prudenza conghietturare, che consiglio darebbe o che partito da prendere sopra il

vol. III Pag.554 - Da CONGIUNTO a CONGIUNTURA (2 risultati)

angiolieri, vi-1-454 (129-9): però consiglio che 'ntra sì congiunti / di cam'

perché el parentado era stato fatto per consiglio ed opera loro per spegnere le inimicizie

vol. III Pag.557 - Da CONGIURATO a CONGLOBAMENTO (1 risultato)

luogo suo; e fu el consiglio de'congiurati dare quivi effetto a tanta opera

vol. III Pag.560 - Da CONGREGATA a CONGREGAZIONE (1 risultato)

mio comando. colletta, i-194: il consiglio, nelle quattro ruote congregato,

vol. III Pag.581 - Da CONSACRARE a CONSACRATO (1 risultato)

. bartoli, 36-89: e già per consiglio del medesimo... avean non

vol. III Pag.587 - Da CONSEGUENZIALE a CONSEGUIRE (2 risultati)

, 4-14: si trattavano in esso [consiglio di stato] le cose di maggior

i mali consigliatori, eziandio che del male consiglio conseguisse prospero fine. leone ebreo,

vol. III Pag.589 - Da CONSENSUALE a CONSENTIRE (3 risultati)

volgar., i-155: nell'esaminazion del consiglio... queste cose considerrai.

suo pastore / con tutto il suo consiglio comsentio / de lo re carlo esser

sieden su per li banchi / facendo lor consiglio: / dei dritti fanno manchi,

vol. III Pag.598 - Da CONSIDERATORE a CONSIDERAZIONE (4 risultati)

., dimenticando di aver già presentato il consiglio dell'olivi come degno di essere preso

ma è necessario, a volerne dar consiglio, aver veduto di quelle che son

riducere in su le spalle di uno consiglio...; e qui nasce la

qui nasce la prima considerazione se questo consiglio ha a essere a vita o a tempo

vol. III Pag.599 - Da CONSIDEREVOLE a CONSIGLIARE (3 risultati)

consigliaménto, sm. ant. consiglio, riu nione per deliberare

fece il mondo, l'avesse chiamato a consiglio, l'avrebbe assai meglio consigliato.

. redi, 16- vii-427: la consiglio che voglia quanto prima per bocca di

vol. III Pag.600 - Da CONSIGLIARE a CONSIGLIERE (14 risultati)

(in un'assemblea, in un consiglio). dante, inf.,

è altro che, sanza chiamare el consiglio, pigliare parere), fu per tutti

la particella pronom.). chiedere consiglio, farsi consigliare; consultarsi. g

piglio, / e con febo mi consiglio / di trovar più care note, /

per consigliare è lodato, ma dopo il consiglio è buona la fretta. passavanti,

/ ove talor s'offenda, / bel consiglio è pentirsi. boccalini, i-127:

): da consilium (v. consiglio). consigliare2, v

, lat. consiliarius (da consilium * consiglio '). consigliataménte, avv

si debbono presto operare: ma il consiglio vuol esser ben pensato con alquanto di

consigliato2, sm. ant. consiglio, risoluzione. chiaro davanzali, ii-3

mali consigliatori, eziandio che del male consiglio conseguisse prospero fine. giov. cavalcanti,

ti va è favella per la quale consiglio si piglia, ed è detta diliberativa,

femm. -a). chi dà un consiglio. -più spesso: chi è abitualmente

spesso: chi è abitualmente richiesto di consiglio. bibbia volgar., v-66

vol. III Pag.601 - Da CONSIGLIERE a CONSIGLIO (46 risultati)

e guardate chi a lato vi siede per consiglio, e annumerate quante volte lo die

per certi consiglieri, / ch'a quel consiglio fur malvolentieri. machiavelli, i-77:

carriera ecclesiastica): membro di un consiglio (consigliere di stato; consigliere comunale:

stato; consigliere comunale: membro del consiglio di stato, del consiglio comunale;

membro del consiglio di stato, del consiglio comunale; consigliere di prefettura: funzionario

; consigliere d'amministrazione: membro del consiglio d'amministrazione. g. villani,

g. villani, 7-16: riformarono il consiglio di cento buoni uomini di popolo.

re,... non ve lo consiglio. bandello, 2-29 (i-980):

mossa lite a suo padre nel sacro consiglio,... la quale egli in

3ooàeotixó <;, da @ooafj 1 consiglio, assemblea '. consiglio (

1 consiglio, assemblea '. consiglio (ant. anche consiglio), sm

. consiglio (ant. anche consiglio), sm. ciò che si

quanto, / e chi non ha consiglio da suo core / non vive infra

di tanto mondo quant'aggio cercato / nullo consiglio non posso trovare: / a tutti

io in prima ti possa porgere debito consiglio e conforto, e poi operando aiuto.

; e che a ciò gli dessono e consiglio e aiuto. s. bernardino da

uomo di guerra, e dottissimo di consiglio in tutti i casi. boiardo,

2-9-1: odeti ed ascoltati il mio consiglio, / voi che di corte seguite

si refuta; e questo è il consiglio, mal volentieri ascoltato da chi ha

conto di sé, e 'l richiedeva di consiglio ne'fatti della sua coscienza, e

/ fe'l'imperio di lei parer consiglio? manzoni, pr. sp.,

ma la rispettosa esposizione del pericolo, questo consiglio si faceva strada. ojetti, i-62

fu manifesto, / fu al primo consiglio che dié cristo. d. bartoli,

altra cosa è il precetto, altra il consiglio. -figur. dante,

... mi comandava secondo lo consiglio de la ragione. boccaccio, vii-163:

io potessi lo specchio tenere / al cui consiglio fersi le saette, / che m'

porta settentrionale della reggia... sono consiglio come s'hanno a tenere i popoli

giglio, / figlio, chi dà consiglio al cor mio angustiato? 4

non fu franco, / sì che consiglio invan vi si balestra. 5

ant. chiarimento, spiegazione. -rendere consiglio: spiegare, chiarire. francesco da

prenda / s'alcun non trovo che consiglio mi renda / della sua vera interpretazione

; opinione, responso. -prendere il consiglio di qualcuno: ascoltarlo. - uscire

qualcuno: ascoltarlo. - uscire dal consiglio di qualcuno: scostarsene, non seguirlo.

compagni, 1-24: risposono che il loro consiglio non era che per spegnere scandalo e

vii sembiante; / e quel consiglio per miglior approbo / che l'ha

carlo si attenne e prese il suo consiglio, per la grande volontà c'avea

sua compagnia, e senza mutare altramente consiglio, se n'andò. andrea da barberino

re agolante... non esce del consiglio de'suoi baroni, e mai non

traditore, / e chiese a tutti consiglio e parere, / quel che si

i ragazzi la prontezza nostra a mutar consiglio, se da loro ci è fatta conoscere

voglia del mutamento. -per mio consiglio: a mio parere. machiavelli,

. a che è bene, per il consiglio mio, che tu ti volga,

fatiche e pericoli miei. -rendere consiglio, mandare consiglio: essere del parere

miei. -rendere consiglio, mandare consiglio: essere del parere, manifestare il

vi ebbe. finalmente un savio mandò consiglio. g. villani, 6-78: sentendo

fare più oste, renderono savio consiglio, che per lo migliore, l'oste

vol. III Pag.602 - Da CONSIGLIO a CONSIGLIO (106 risultati)

predette cose esso oficiale non possa dare consiglio di savio. a. f.

: facendo lite andava del continuo per consiglio a certe dottoresse. garzoni, 1-134:

rocchio particolarmente di suoi clienti, dargli consiglio salutifero, suadergli il suo bene.

disegno. cavalca, ii-190: conciossiecosaché consiglio sia, e così si diffinisce,

volgar., i-41: lo tuo segreto consiglio commetti a tacito e fedel compagno.

quel celeste regno / è il mio consiglio, e di spronare il core. sannazaro

di futuro bene, cominciai con più saldo consiglio a colpare me stesso del folle proponimento

avuto lo occhio allo evento che allo consiglio. chiabrera, 187: or dove cieca

, dove sen va? / con qual consiglio misero / sì scioccamente abbagliasi / a'

beltà! galileo, 358: è mio consiglio..., raccogliendo insieme tutte

: che se pur sorge di morir consiglio, / a mia fiera ragion chiudon le

talia mi piacque, / non è consiglio di maligno petto. nievo, 1-13:

dove hai tu messo ad opera quel tuo consiglio di stringere, di stringere, per

accorgimento. -avere buono (cattivo) consiglio: fare bene (male), prendere

buona (cattiva) risoluzione. -prendere consiglio a qualche cosa: provvedervi con opportuni

sopra le cose future prende l'uomo consiglio e dilibera che sia da fare e che

della gelosia di catella, subitamente prese consiglio a'suoi piaceri, e cominciò a

barberino, 1-67: agolante ha auto mal consiglio a venire contro a carlo magno mio

6-46: questa volta non hai buon consiglio, / ché a te e lui caverò

che diletta / il mio cantar, consiglio utile e sano / di finirlo più tosto

: non giova a fargli schermo arte o consiglio, / poiché per vie non conosciute

, e alla promessa, farà buon consiglio il dubitar prima di qualche abbaglio in

ciglio? / ah no! miglior consiglio / è di godere ancor. foscolo,

femineo, / e apri con rio consiglio / nuovo a beltà periglio! nievo,

ammonì, che a contrariarla sarebbe stato peggior consiglio, e che bisognava lasciarla fare a

agricoltura e d'industria. e fu ottimo consiglio. d'annunzio, iv-2-260: erano

gente di gaia vita, ricchi di consiglio, dediti alla crapula, vaghi d'

di mia ferita non truovo niuno buono consiglio. ariosto, 31-64: per opra di

incanto / si ponga a quel furor qualche consiglio. magno, ix-218: tacita e

/ priva d'ogni speranza e di consiglio / stava la tua famiglia sbigottita.

medesimi pensando, assai stettono incerti qual consiglio dovessono prendere. m. villani

generale perdono a roma, per comune consiglio parve più convenevole, considerando l'età

santo imperadore, tu hai preso mal consiglio, però che io conosco riccieri, e

87: peggio è essere cattivo con pensato consiglio, che sventurato per a caso e

: qui consiste il ben vostro: né consiglio / altro potete prender che vi vaglia

, 204: fu ordinato per pubblico consiglio, che il dì vegnente ella fusse senza

lapidata. boccalini, i-65: miglior consiglio, deliberazione più onorata sarebbe stata abbracciar

. bartoli, 38-60: prudentissimo fu il consiglio che prese, di non porre la

adomarlo e distinguerlo: e preso questo consiglio, ringrandl la terra d'ogn'intomo,

la sembianza delle cose. -fare consiglio, prendere consiglio: decidere. chiaro

cose. -fare consiglio, prendere consiglio: decidere. chiaro davanzali, ii-371

dotasse! *. / presi dunque consiglio de'miei guai. g. villani,

più tenere, feciono quegli d'entro consiglio di patteggiare. m. villani, 1-35

castello],... presono consiglio d'abbarrare tra il castello e la città

non curi, / s'ei prender dèe consiglio / di vibrar in ver me suoi

amici; / gli altri di ritener consiglio prese / come spoglie e trofei de'

monti, x-1-390: mandar quaggiù prese consiglio / la conoscenza alfine e la paura.

, / in quanto effetto fu del suo consiglio, / per lo remunerar ch'è

566: tutti quelli che da il consiglio e fortuna sua dependevono, arricchirono.

, 7-1: fu savio, di sano consiglio, e prode in arme, e

li ochi umani e da lo uman consiglio, / se a le cose terrene te

: chi si lascia guidare dal proprio consiglio poche volte capita bene. marino, 283

non è tolto / il discorso e 'l consiglio, / fusse a voi dato ancora

leggi, per cagione del suo infermo consiglio, non facesse un qualche pubblico danno

manzoni, 38: ho tardo / nostro consiglio! oh degl'intenti umani / antiveder

. conoscenza, coscienza. -tornare in consiglio: tornare in sé, riprendere i sensi

pulci, 16-101: orlando ritornò nel suo consiglio: / videsi preso, e pigliava

: le braccia aperse, dopo alcun consiglio / eletto seco riguardando prima / ben la

e tardi scocca / per non venir sanza consiglio all'arco. machiavelli, 426:

426: perché i signori con migliore consiglio deliberassero, e con maggiore autorità esequis-

dodici cittadini,... sanza il consiglio e consenso de'quali i signori alcuna

sono argomenti oscuri da discutersi con maturo consiglio di molti. 15. ant

della mente, buon senso. -di consiglio: assennato, accorto (una persona

, accorto (una persona). -senza consiglio: irragionevole, senza fondamento.

poca podestade io potesse avere di mio consiglio, pure in tanto, o per volere

del suo reame, e povera di maturo consiglio. boccaccio, dee., pr

. niuna forza di proponimento o di consiglio o di vergogna evidente o pericolo che

machiavelli, 209: costoro, scarsi di consiglio e tardi avvedutisi del loro errore,

a quel furor, non con troppo consiglio; / ch'a spese lor quasi

, 83: benché in esso fosse il consiglio sapientissimo e l'animo invittissimo, parea

senza lunghézza di tempo e maturità di consiglio. vico, 591: passò finalmente la

in sapienza, e perciò autorità di consiglio. rolli, 573: donne,

ch'è troppo amato: / non vai consiglio; / di voi trionferà. cuoco

voi trionferà. cuoco, 1-225: il consiglio è per lo più il frutto dell'

al vento, / queste malinconie senza consiglio. carducci, 1008: tra ciglia

visiere / balena il raggio del latin consiglio. -mal consiglio: sconsideratezza, imprudenza

raggio del latin consiglio. -mal consiglio: sconsideratezza, imprudenza. machiavelli,

altrimenti o per timidità o per mal consiglio, è sempre necessitato tenere el coltello

fronte a tutti / grave regna il consiglio: e li circonda / maestoso silenzio.

sette, cioè sapienza, intelletto, consiglio, fortezza, scienza, pietade e timore

sommo officiale convenia primieramente procedere da quello consiglio che per tutti provede, cioè dio

, che governa il mondo / con quel consiglio nel quale ogni aspetto / creato è

. bibbia volgar., v-229: il consiglio del signore sta in eterno; i

, 2-93: certamente iddio si chiama consiglio, e fonte di consiglio: perché è

si chiama consiglio, e fonte di consiglio: perché è verità e bontà di

sé empiendolo, ha fabbricato con maraviglioso consiglio ritondo... e cinselo di

« valentia ». quasi per fatai consiglio niun barbaro potesse mentovar roma senza confessare

: e non dobbiam dire ciò esser consiglio d'ima sovrumana sapienza? i.

(così di giove / l'alto consiglio s'adempia). manzoni, 311:

e s'ei non l'ode, alto consiglio è certo / di pietà più profonda

: i destinati eventi / move arcano consiglio. arcano è tutto, / fuor

: a cura delle quali infermità né consiglio di medico né virtù di medicina alcuna

buon orecchio, che con tutto il consiglio dell'arte possa accordarle [le corde del

intorno a una questione. -chiamare a consiglio: convocare, per avere un parere.

maggior parte della gente che sono del consiglio, debia essere fermo e stabile.

compagni, 1-24: ritrovandomi in detto consiglio io dino compagni, disideroso di unità e

monaldi sopraddetti del palagio del comune dal consiglio, benedetto co'suoi due consorti s'

per certi consiglieri, / ch'a quel consiglio fur malvolentieri. boiardo, 2-1-18:

boiardo, 2-1-18: fece agramante a consiglio chiamare / trentaduo re, che egli

. ariosto, 38-37: chiamar fece a consiglio / principi e re del popul saracino

i cittadini... sonarono a consiglio e congregati elessero un cittadino che se

, 1-16: tu i prìncipi a consiglio ornai raguna. campanella, noi: ogni

nova luna ed ogni opposizione sua fanno consiglio dopo il sacrifizio; e qui entrano

[salone] soleva tenersi ordiuariamente il consiglio. metastasio, 1-1-59: vado al

metastasio, 1-1-59: vado al reai consiglio. alfieri, vi-58: fuor del

: fuor del mio aspetto / nuovo consiglio or si raduni; ed anco

vol. III Pag.603 - Da CONSIGLIO a CONSIGLIO (56 risultati)

sollecita la collaborazione, le raduna a consiglio. -figur. nievo,

indegna ancora del suffragio serbatole nel gran consiglio degli stati europei. 19.

ma quel che tocca al punto del consiglio. boccaccio, dee., 3-6 (

mia in casa una femina a stretto consiglio, la quale io credetti incontanente che

el videno nascosto, che senza altro consiglio el preseno. -negli antichi comuni

nel detto luogo ragunato una volta il consiglio..., boninsegna angiolini, savio

, iii-198: tieni adunque fermo questo consiglio, perché se tu fai che li

populo, fa che tu difenda questo consiglio e che tu ci metta la vita per

avviso, come / gli scanni del consiglio en pieni zeppi / tutti di genti,

con tra i nimici, sanza alcuno consiglio. g. villani, 7-16: riformaron

g. villani, 7-16: riformaron il consiglio di cento buoni uomini di popolo,

fare: e poi quel che per consiglio si vincesse andava a partito al consiglio

per consiglio si vincesse andava a partito al consiglio delle capitudini... poi vinto

dì seguente le medesime proposte rimettere al consiglio della podestà, ch'erano...

e popolani:... poi il consiglio generale, che erano trecento uomini d'

di più, hanno voluto che il consiglio de'pregai, che è il consiglio maggiore

il consiglio de'pregai, che è il consiglio maggiore, possa gastigarli. guicciardini,

segni, 78: si facessi un consiglio, o una balla, di quarantotto cittadini

e gli altri si squittinassino in un consiglio di dugento uomini. che ne'quarantotto

leggi; ed in somma che quel consiglio o senato fusse il segno della repubblica

incontrarlo / uscì de la città tutto il consiglio. moneti, 3 '• e se

'• e se son de'priori o del consiglio, / portan, con borsa asciutta

regolata città solita fu di costituire un consiglio minore, formato di pochi, ma

i più restava determinato. questo secondo consiglio si appellava il consiglio di credenza,

. questo secondo consiglio si appellava il consiglio di credenza, cioè del segreto; perché

togliere loro la facoltà di eleggere un consiglio rappresentativo, che s'aduni nelle colonie

tu colla tua lettera denunciasti al gran consiglio gli abusi del potere esecutivo: il

abusi del potere esecutivo: il gran consiglio, onde animare gli uomini liberi ad

due volte la prigionia d'ordine del consiglio dei dieci. -raro. nell'antica

con gran sottiglianza, / in pien consiglio, e non poteo fuggire; / il

: bisognava pensare anche a rinnovare il consiglio; padron 'ntoni non ce lo volevano,

, gli ripeteva l'invito a nome del consiglio comunale, adducendo la mancanza di persone