Grande dizionario della lingua italiana

Prototipo edizione digitale

Risultati per: comune Nuova ricerca

Numero di risultati: 13270

vol. I Pag.6 - Da A a ABATE (1 risultato)

(tavoletta), pure nell'uso comune, ed oramai accettato, abaco si riserva

vol. I Pag.7 - Da ABATINO a ABBACINARE (1 risultato)

.), che è d'uso più comune. cfr. manzoni, pr.

vol. I Pag.13 - Da ABBANDONATAMENTE a ABBANDONATO (1 risultato)

cosa dissero gli antichi, con maniera comune al vecchio francese, per darvisi,

vol. I Pag.17 - Da ABBASSATO a ABBASSO (3 risultati)

[i lanaiuoli] feciono ordinare al detto comune che si dovesse fare nuova moneta d'

talento prendevano speranza che molto abbassasse nostro comune. crescenzi volgar., 9-68:

signorotti, ne sopporta più volentieri il comune oppressore. abbassatóre, agg.

vol. I Pag.19 - Da ABBATTIFIENO a ABBATTUTA (1 risultato)

nove e di tutti gli uffici del comune. pallavicino, 3-2-770: am- monivali

vol. I Pag.21 - Da ABBELLITO a ABBEVERATOIO (1 risultato)

della presa dell'acqua potabile da un comune getto a rubinetto. abbeverare, tr

vol. I Pag.23 - Da ABBIGLIATO a ABBISOGNARE (2 risultati)

, i-93: le voci latine di più comune intelligenza, abbigliate all'italiana, serviranno

affine ad 'abbigliamento *, men comune, ma direbbe più l'atto che

vol. I Pag.25 - Da ABBOCCATOIO a ABBONDANTE (3 risultati)

il comune de'bevitori vuole il brusco; io per

sa che non v'è mai senso comune. = deverb. da abboccare.

: abbocconare è voce d'uso non comune, e difficilmente oggi s'intenderebbe.

vol. I Pag.28 - Da ABBORDARE a ABBOTTONARE (1 risultato)

2. accomunare, mettere nel patrimonio comune. masuccio, 328: dui cari

vol. I Pag.29 - Da ABBOTTINATO a ABBOZZATO (1 risultato)

e un quarto in circa dell'orologio comune, quando comparve sopra questa città questo

vol. I Pag.31 - Da ABBRACCIARE a ABBRACCIARE (1 risultato)

cose ma una cosa unica, sotto il comune sole. deledda, ii-1077: più

vol. I Pag.32 - Da ABBRACCIARE a ABBRANCARE (1 risultato)

, non faremo tutti insieme a questo comune abbraciaménto? = deriv. di

vol. I Pag.37 - Da ABBRUTIMENTO a ABBURATTARE (1 risultato)

12-73: facevano pane della farina del comune senza abburattare e trame crusca. bencivenni

vol. I Pag.39 - Da AB ESPERTO a ABETINO (1 risultato)

, certi uomini che troppo la giusta comune statura trascendono, fantonacci, spilungoni,

vol. I Pag.41 - Da ABILITÀ a AB INITIO (1 risultato)

i prigioni furono allogati nelle prigioni del comune il più abilmente che si potè, e

vol. I Pag.43 - Da ABITABILE a ABITARE (1 risultato)

paolo da certaldo, 353: tuo comune e tua città s'intende essere quella dove

vol. I Pag.44 - Da ABITARE a ABITO (1 risultato)

una vita nuova. la vita in comune gli sembrava una curiosa invenzione e un

vol. I Pag.46 - Da ABITUALITÀ a ABITURO (1 risultato)

cieli che si muovono, e, secondo comune oppinione astrologa, li detti cieli

vol. I Pag.51 - Da ABORTITO a ABRAXEA (1 risultato)

: di questi amuleti classici, il più comune era l'abracadabra. visitando i malati

vol. I Pag.52 - Da ABREAGIRE a ABUNA (2 risultati)

due punti a p si chiamano con nome comune absidi dell'orbita.

s'è infiltrato dal linguaggio scientifico nel comune, ma non popolare, per lo

vol. I Pag.54 - Da ACALIFA a ACCA (1 risultato)

degli animali causata da acari (la più comune nell'uomo è la scabbia).

vol. I Pag.60 - Da ACCANTONATO a ACCAPPATOIO (1 risultato)

pure in quella opinione o in quella passione comune, che la scarsezza del pane fosse

vol. I Pag.61 - Da ACCAPPIAMENTO a ACCAREZZATO (1 risultato)

futura di molti mali alla loro patria comune. 4. figur. curare

vol. I Pag.64 - Da ACCATASTARE a ACCATTATO (1 risultato)

m. villani, 9-3: [il comune di firenze] feciono sedici uficiali

vol. I Pag.69 - Da ACCENDERE a ACCENDERE (1 risultato)

fosse chi bene fa per lo suo comune, gli animi degli altri s'accenderebbono a

vol. I Pag.72 - Da ACCENSO a ACCENTO (1 risultato)

. il primo si usa nella scrittura comune per indicare le vocali aperte, il

vol. I Pag.73 - Da ACCENTORE a ACCERRARE (1 risultato)

il medesimo, oltre quel di più di comune esercizio delle donne, ed il più

vol. I Pag.76 - Da ACCESSORIAMENTE a ACCETTA (2 risultati)

riparare o costruire un'opera propria o comune, o di recuperare oggetti smarriti,

muro o altra opera propria del vicino oppure comune. se l'accesso cagiona danno,

vol. I Pag.77 - Da ACCETTABILE a ACCETTAZIONE (2 risultati)

vocabolo accettata... se l'uso comune è di adoperare la parola accettata,

del paradiso, 26: così è iddio comune a tutti quelli che vogliono lui,

vol. I Pag.78 - Da ACCETTEVOLE a ACCHETARE (3 risultati)

barbute e di mille masnadieri al nostro comune, e il comune l'accettò..

masnadieri al nostro comune, e il comune l'accettò...; fatto l'

di « persona di lettere », nella comune accezione del vocabolo, si applica a

vol. I Pag.79 - Da ACCHETATO a ACCHITARE (1 risultato)

). 4. bot. nome comune a diverse piante dal fusto vischioso,

vol. I Pag.88 - Da ACCIVITO a ACCOCCARE (2 risultati)

. festeggiato; celebrato da fervido e comune consenso. baldinucci, 5-10:

un clima ', è d'uso comune, prendendo la sua derivazione dal

vol. I Pag.92 - Da ACCOMANDARE a ACCOMIATARE (7 risultati)

sotto la protezione della chiesa, di un comune, un popolo, una terra,

che si è affidata alla tutela di un comune, di una signoria, ecc.

alcino, il qual era accomandato del comune di firenze. m. villani,

terreno di barga, terra accomandata al comune di firenze. -accomandati di madonna

a una superiore podestà (chiesa, comune, signoria, ecc.) per averne

repubblica di firenze, 2-79: il comune di firenze, già sono molti anni

sotto la sua protezione e accomandigia il comune di portico. v. borghini, 1-2-487

vol. I Pag.93 - Da ACCOMIATATO a ACCOMODARE (1 risultato)

sue idee e i suoi sentimenti al modello comune, e non tenta nulla di più

vol. I Pag.97 - Da ACCOMPAGNATORE a ACCONCEZZA (6 risultati)

, sf. ant. il mettere in comune; accomunamento. strinati, 102

. accomunare, tr. mettere in comune, rendere comune. compagni,

tr. mettere in comune, rendere comune. compagni, 2-24: prendevano gli

4. intr. ant. vivere in comune, coabitare. m. villani,

terra. = deriv. da comune (v.). accomunato

), agg. messo in comune. p. f. giambullari

vol. I Pag.98 - Da ACCONCIABILE a ACCONCIARE (4 risultati)

i dieci del mare lungamente trattato col comune di siena di voler far porto a talamone

inviamento e lo acconciamento di tutto il comune, è compreso nelle tue braccia e

. villani, 1-8: [il comune] feciono acconciare i luoghi dello studio in

morelli, 265: rubellati dal comune, acconcia il tuo in forma, non

vol. I Pag.99 - Da ACCONCIATAMENTE a ACCONCIATURA (1 risultato)

: [messer mastino] mandò al comune di firenze che volea acconciare la quistione

vol. I Pag.100 - Da ACCONCIME a ACCONCIO (2 risultati)

g. villani, 11-118: il comune comperò mangone... 7700 fiorini

fiorini d'oro, scontandone 1700 che 'l comune v'avea speso in acconcime. giuseppe

vol. I Pag.103 - Da ACCOPPIATO a ACCORATO (1 risultato)

a commuovere l'altrui cuore. non comune, né direbbesi che di segni affettati

vol. I Pag.106 - Da ACCORDATORE a ACCORDO (4 risultati)

fu dato in compagnia un sindaco del comune, per obbligar la repubblica in conformità

l'accordo, ma esso è necessario e comune a tutte le lingue antiche e moderne

: concordemente, in armonia, con comune consenso. compagni, 1-86: di

. non ci siamo contentati dell'accordo comune e participato; che non ha altre consonanze

vol. I Pag.109 - Da ACCOSCIARE a ACCOSTARE (1 risultato)

, 49: ed allora godevano in comune dei progressi che vedevano fare alle mie gambette

vol. I Pag.112 - Da ACCOVACCIOLARE a ACCOZZO (1 risultato)

locuzioni che tirano dalla latina e dalla comune madre l'origine e l'accozzamento.

vol. I Pag.120 - Da ACETILENICO a ACETOSO (2 risultati)

preparato farmaceutico ottenuto dalla soluzione nell'aceto comune di una o più sostanze aromatiche.

scure (oxalis acetosella), comune nei boschi, specialmente di montagna

vol. I Pag.121 - Da ACETUME a ACHIRO (1 risultato)

anche gialli): rustica, assai comune, adatta per le aiuole, ha

vol. I Pag.124 - Da ACONTISTA a ACQUA (1 risultato)

quattro elementi. -nell'uso comune: l'acqua allo stato liquido (

vol. I Pag.125 - Da ACQUA a ACQUA (1 risultato)

: acqua chimicamente puraottenuta per distillazione dall'acqua comune. leonardo, 590: l'acqua

vol. I Pag.126 - Da ACQUA a ACQUA (1 risultato)

sponda. -figur. contraddire il comune modo di sentire e di vivere.

vol. I Pag.129 - Da ACQUA a ACQUA (2 risultati)

si trova in natura mista all'acqua comune. ha grande importanza industriale, perché

pelle delle regioni ditali degli arti, comune ai cavalli che lavorano nell'umidità.

vol. I Pag.130 - Da ACQUACCHIARE a ACQUAIO (1 risultato)

, quale il vulgo chiama acqua forte comune, da partir l'oro dall'argento,

vol. I Pag.135 - Da ACQUICOLA a ACQUIETARE (1 risultato)

le loro discordie sotto il bastone del comune e popolo di firenze. m. villani

vol. I Pag.139 - Da ACRE a ACRIMONIOSO (2 risultati)

più volte che voi conserviate il bene comune e non guardiate ad uno particulare,

acremente se egli erra contro el bene comune. machiavelli, 6-6-457: si alterò

vol. I Pag.144 - Da ACUTO a ADACQUATOIO (1 risultato)

passata dal linguaggio giuridico a quello comune, e riferita a prove e argomenti

vol. I Pag.148 - Da ADATTATO a ADDECIMAZIONE (2 risultati)

sicuri e come più adattati ah'intelligenza comune di noi cristiani. g.

, stor. registrare nei libri del comune i beni dei cittadini per imporvi la

vol. I Pag.154 - Da ADDIRE a ADDISCIPLINARE (2 risultati)

teia, bene adrittate a quelle del comune di siena, et esse guardino

m. villani, 3-88: il comune di firenze e quello di perugia mandarono.

vol. I Pag.155 - Da ADDISCIPLINATO a ADDIVIDERE (1 risultato)

in certe esequie, additante agli uomini la comune necessità della morte. additare,

vol. I Pag.157 - Da ADDOBBATORE a ADDOLCIRE (1 risultato)

disciogliermi e addolcirmi nel latteo beverone del comune benessere. 2. figur. rendere

vol. I Pag.158 - Da ADDOLCITIVO a ADDOMANDARE (1 risultato)

morte ch'a tutte le cose è comune. sacchetti, ii-267: ne la morte

vol. I Pag.161 - Da ADDORMENTATICCIO a ADDOSSARE (3 risultati)

risiede felicità, essendo una tal'esenzione comune ancora agli addormentati. vico, 227

villani, 2-4: ma i governatori del comune di firenze, addormentati e fuori della

dell'incarico di commissario sono addossate al comune, salvo a questo l'azione di

vol. I Pag.163 - Da ADDOTTRIN ABILE a ADDURRE (1 risultato)

addurandosi di non voler prendere accordo col comune di firenze, soffereono il guasto di

vol. I Pag.166 - Da ADEMPIMENTO a ADERENTE (3 risultati)

ademprivio » sm. stor. diritto comune di pascolo, far legna, raccoglier

dallo spagn. adempribio 1 terreno in comune '(tra due villaggi): dal

, e le rispondenze misteriose del sangue comune, e la tristizia del destino che

vol. I Pag.167 - Da ADERENTEMENTE a ADERMIA (1 risultato)

segnatamente dell'atto spirituale, ancorché non comune, mi pare opportuna. = deriv

vol. I Pag.168 - Da ADERPICARE a ADESO (1 risultato)

avuto la segreta adesione di fare causa comune con noi. piovene, 5-145: l'

vol. I Pag.169 - Da ADESPOTO a ADIETTIVO (2 risultati)

adiacenti: che hanno un lato in comune e gli altri due giacenti sulla stessa

che dal linguaggio burocratico è passato nell'uso comune. adibito (part. pass

vol. I Pag.170 - Da ADIETTO a ADIRATAMENTE (1 risultato)

rigutini, 2003: adiramento (non comune nell'uso) esprime non tanto tira

vol. I Pag.172 - Da ADIURARE a ADOCCHIATO (1 risultato)

difendere la nostra ragione e del nostro comune, sì dovemo noi avere sicura speranza

vol. I Pag.173 - Da ADOCCHIATORE a ADOMBRARE (1 risultato)

senso di riguardare con desiderio, e non comune anche in questo: - adocchiatore di

vol. I Pag.175 - Da ADONE a ADOPERARE (1 risultato)

, che si vede a distanza: è comune nelle messi d'estate, e sembra

vol. I Pag.176 - Da ADOPERATO a ADORAMENTO (2 risultati)

tommaseo- rigutini, 3441: adoprare più comune in toscana, adoperare comporta usi più

me c'era forse qualcosa di non comune, un seme nascosto d'arte e

vol. I Pag.177 - Da ADORANDO a ADORAZIONE (1 risultato)

. cesarotti, i-166: nulla è più comune quanto di veder un amante indispettito prorompere

vol. I Pag.182 - Da ADULATORIAMENTE a ADULTERAZIONE (1 risultato)

gli davano il vóto nelle elezioni del comune; ridevano ad ogni sua facezia. b

vol. I Pag.183 - Da ADULTERIA a ADULTO (1 risultato)

del filosofo e cioè la filosofia dell'uomo comune, c'è quella dell'adulto

vol. I Pag.188 - Da AEREOPLANANTE a AEROFOBO (1 risultato)

. croce, ii-9-130: è cosa assai comune udire invocare, nelle controversie che si

vol. I Pag.189 - Da AEROFONISTA a AEROPORTO (1 risultato)

di scienza, e l'uso ne diverrà comune..., certamente gli uomini

vol. I Pag.192 - Da AFFACCENDARE a AFFACCIARE (1 risultato)

affacciarsi alle finestre, a pregare in comune. leopardi, 13-12: io

vol. I Pag.196 - Da AFFARATO a AFFARE (1 risultato)

a vostra paternità d'un affare di comune interesse. cattaneo, ii-i- 316

vol. I Pag.199 - Da AFFATICANATURE a AFFATICATO (1 risultato)

, volendo scuotere il collo dal giogo comune di tutti. andrea da barberino,

vol. I Pag.200 - Da AFFATICATORE a AFFAZZONAMENTO (2 risultati)

. v.]: ed è meno comune di 'ammaliare ', che però

tommaseo-rigutini, 1622: fatturare è più comune di affatturare, segnatamente nel senso corporeo

vol. I Pag.202 - Da AFFERMATAMENTE a AFFERRARE (1 risultato)

del creditore, nondimeno la pratica più comune insegna il contrario. = deriv

vol. I Pag.207 - Da AFFEZIONEVOLE a AFFIBBIARE (2 risultati)

'; 'prima d'imprendere cosa in comune, conviene affiatarsi '; * con

, cioè di quelli che avevano dal comune ogni anno una certa quantità, o in

vol. I Pag.214 - Da AFFISATO a AFFITTANZA (1 risultato)

annunzi sui giornali, è tanto più comune e frequente, quanto è più esteso in

vol. I Pag.218 - Da AFFLUIRE a AFFOGANTE (1 risultato)

= termine della medie, accolto dal linguaggio comune; deriv. da affluxus, part

vol. I Pag.219 - Da AFFOGARE a AFFOGATO (1 risultato)

rimanesse coperto ed affogato sempre sotto il comune della colonia. buommattei, 55: raccolti

vol. I Pag.223 - Da AFFORZATO a AFFRANCARE (2 risultati)

a pochi, non afforzata da pensiero comune, ritrae lo stato positivo, e

gleba, sia quella di un comune o municipio dai vincoli feudali.

vol. I Pag.225 - Da AFFRATELLEVOLE a AFFRETTARE (1 risultato)

la terminazione dell'astratto -anza, assai comune nell'ital. antico. affrettare

vol. I Pag.226 - Da AFFRETTATAMENTE a AFFRONTARE (1 risultato)

hanno affrontato il disprezzo e 'l dispiacimento comune. magalotti, iii-59: potendo salvarsi

vol. I Pag.228 - Da AFFUMICATA a AFONO (1 risultato)

piccolo borgo da presepe, o un vecchio comune affumicato e turrito. calvino, 1-255

vol. I Pag.230 - Da AFRODISIO a AGATA (3 risultati)

(anche agape), sf. banchetto comune e fraterno degli antichi cristiani. -per

: convito, banchetto, pasto in comune. f. buonarroti, 2-129

più adatta è l'anzidetta, assai comune sui tronchi annosi delle quercie e dei

vol. I Pag.232 - Da AGENZARE a AGERE (1 risultato)

è proprio della scolastica; nell'accezione comune (n. 2) la voce è

vol. I Pag.234 - Da AGEVOLEMENTE a AGGANCIO (2 risultati)

m. villani, 4-83: il comune di firenze ebbe i danari con agevolezza.

, 1-485: quel cai- sotti in comune deve averci i suoi agganci, riesce sempre

vol. I Pag.235 - Da AGGANGARE a AGGETTARE (1 risultato)

i fiorentini, che mandarono pregando il comune di pisa. = comp. di

vol. I Pag.238 - Da AGGIGLIATO a AGGIOTATORE (2 risultati)

terreno a uso e coltura di giardino non comune, ma chiaro, e sulla forma

]: aggioglirsi in val d'arno è comune d'uomo o bestia che di sana

vol. I Pag.240 - Da AGGIRATA a AGGIUNGERE (1 risultato)

piovene, 5-644: il deficit del comune si aggira sui duecento miliardi.

vol. I Pag.245 - Da AGGRADEVOLE a AGGRANDIRE (2 risultati)

. bonagiunta, ii-300: la comune usanza / ha l'amor così agradito

scrivessero lettere di congratulazione ': più comune nell'uso e più 4

vol. I Pag.246 - Da AGGRANDITO a AGGRAVARE (1 risultato)

circostanza aggravante (e, nel linguaggio comune, sf. aggravante): circostanza che

vol. I Pag.249 - Da AGGREDITO a AGGRESSIONE (1 risultato)

cose uguali, o una stessa ad entrambi comune, rimangono gli aggregati o i residui

vol. I Pag.252 - Da AGGRUMO a AGGUAGLIARE (1 risultato)

agguaglianze degli ordini e riformagioni del nostro comune. bibbia volgar., vi-336:

vol. I Pag.253 - Da AGGUAGLIATAMENTE a AGGUANTARE (2 risultati)

tesoro volgar., 6-47: una cosa comune amata per la quale si agguaglia e

! d'annunzio, iv-2-1245: una inquietudine comune... inclinava i loro sguardi

vol. I Pag.254 - Da AGGUARDAMENTO a AGGUATO (1 risultato)

e appostato il punto per assalire il comune. [sostituito da] manzoni,

vol. I Pag.256 - Da AGIAMENTO a AGIBILITÀ (2 risultati)

borghi e villaggi l'agiatezza è quasi comune. giordani, ii-200: non domando

spesso evitare, come insegna la lingua comune. il guaio si è che ne han

vol. I Pag.259 - Da AGITANTE a AGITATO (1 risultato)

. rifl. polit. lottare in comune, per raggiungere certi scopi politici,

vol. I Pag.260 - Da AGITATORE a AGLIO (1 risultato)

imagini [degli oggetti] nel senso comune e nell'imaginativa. baretti, i-123:

vol. I Pag.261 - Da AGLIONZA a AGNELLO (1 risultato)

. origine che un popolo ha in comune con un altro. lanzi, 1-2-5

vol. I Pag.265 - Da AGONE a AGORAFOBIA (1 risultato)

ma solo per zelo di giustizia, di comune consentimento li agonisti o duellisti ne'luoghi

vol. I Pag.266 - Da AGORAIO a AGRARIA (1 risultato)

agostiniana: regolamento di vita religiosa in comune, ispirato direttamente a precetti dati sparsamente

vol. I Pag.270 - Da AGRO a AGRUME (2 risultati)

75-3: spetta... al comune di roma la facoltà di designare al

), alta circa 70 cm, comune e nociva nei campi di cereali:

vol. I Pag.271 - Da AGRUMETO a AGUGLIA (2 risultati)

modesta abbondanza una pianta di agrume di comune grandezza si corona di mille frutta.

belone belone, belone acus), comune nel mediterraneo, con mascelle appuntite e

vol. I Pag.277 - Da AIUOLO a AIUTARE (1 risultato)

. e. gadda, 3-77: il comune di genova ha educato geranii screziati.

vol. I Pag.278 - Da AIUTATIVO a AIUTORIO (3 risultati)

al suo stipendio di lettore di eloquenza il comune aggiungesse tanto che il vecchio s'aiutasse

ventiduesimo... molto amò il nostro comune di firenze mentre fummo favorevoli e aiutatori

lambruschini, 1-289: l'educazione in comune sarà quasi sempre un'utile aiutatrice dell'

vol. I Pag.280 - Da ALA a ALA (1 risultato)

villani, 3-96: fece fare [il comune] una larga via coperta, in

vol. I Pag.287 - Da ALBERCOCCO a ALBERGARE (1 risultato)

: locuzione proverbiale equivalente alla più comune prendere due piccioni con una fava, cercare

vol. I Pag.289 - Da ALBERINO a ALBERO (1 risultato)

degli alberi: oltrepassare i limiti del comune e del consueto. varchi, v-60

vol. I Pag.290 - Da ALBERO a ALBINO (1 risultato)

alto al vento / l'insegna del comune. 11. l'albero della

vol. I Pag.291 - Da ALBIO a ALBORE (4 risultati)

potea accordare; onde, per diliberazione comune, negli albitri degli iddii rimisono di

municipali d'interesse pubblico (bandi del comune, concorsi, pubblicazioni matrimoniali, ecc

iscritti di pieno diritto nell'albo del comune. e. cecchi, 6-92: circoli

. leggi amministrative, 22-62: ogni comune deve avere un albo pretorio per la

vol. I Pag.292 - Da ALBORELLA a ALCADE (1 risultato)

. ma album è oggimai dell'uso comune »; rigulini-cappuccini, io: « certo

vol. I Pag.293 - Da ALCAICO a ALCHEMILLA (3 risultati)

famiglia alcionidi) la cui denominazione più comune è quella di 'martin pescatore '(

[s. v.]: alchemilla comune, volgarmente alchimilla, erba ventaglina,

piè di leone: pianta erbacea assai comune, molto adoperata ne'tempi addietro come

vol. I Pag.294 - Da ALCHERMES a ALCHIMISTICO (2 risultati)

di quelli che sono stati frodolenti nella comune moneta e che hanno operato sofisticamente l'

. nelle diverse epoche della nostra vita comune, e ne trassi alcuni elementi i

vol. I Pag.296 - Da ALCOOLIMETRIA a ALCUNO (1 risultato)

incontrai talvolta alcuno che, per la comune simpatia e il giovanile trasporto mi sembrò

vol. I Pag.297 - Da ALDACE a ALDINO (2 risultati)

per acquistare grandezze, alcuni per uffici di comune, alcuni per imbasciadori, alcuni per

, aldeidi, sostanze empireumatiche, sale comune. = voce dotta, comp

vol. I Pag.298 - Da ALDIO a ALENA (1 risultato)

il quale in quel tempo per lo comune era capitano in mugello. idem,

vol. I Pag.301 - Da ALFABETO a ALFINE (1 risultato)

m. villani, 3-106: il nostro comune, per guerra ch'ebbe co'pisani

vol. I Pag.303 - Da ALGEBRISTA a ALIANTE (1 risultato)

, da augurium), con il comune fenomeno popol. di al-per au- (

vol. I Pag.307 - Da ALIMENTARE a ALIMENTO (1 risultato)

lui in quell'opinione o in quella passione comune, che la scarsezza del pane fosse

vol. I Pag.308 - Da ALIMENTOSO a ALISSO (1 risultato)

: aiisso, o semenzina, è pianta comune ne'campi d'intorno alle città.

vol. I Pag.310 - Da ALITO SO a ALLACCIATO (2 risultati)

e fornirono i palagi dell'alla del comune, e tutte le fortezze della terra

alla piazza dell'alla, ove la comune era raunata e armata. balducci pegolotti

vol. I Pag.314 - Da ALLARMISMO a ALLATTAMENTO (1 risultato)

: in questo tempo si fece per lo comune la loggia sopra la piazza d'

vol. I Pag.315 - Da ALLATTANTE a ALLEFICARE (2 risultati)

se la buona donna amava distinguersi dal comune dei viventi nelle operazioni consuete della casa

, allianze, commerzi, si riconobbe comune a tutto il gener umano. targioni

vol. I Pag.317 - Da ALLEGATO a ALLEGGERIRE (1 risultato)

essere giudicato da lei come un uomo comune alleggeriva nella mia conscienza il peso dei

vol. I Pag.322 - Da ALLELOTROPIA a ALLENTARE (1 risultato)

del cuore. 2. nell'uso comune, come esclamazione di gioia.

vol. I Pag.324 - Da ALLESSO a ALLETTARE (1 risultato)

. villani, 8-62: ingelosito [il comune di firenze] che per loro riotte

vol. I Pag.326 - Da ALLEVARE a ALLIBIRE (1 risultato)

della patria loro, di tutti madre comune e allevatrice. m. adriani, 4-1-57

vol. I Pag.327 - Da ALLIBITO a ALLIGAZIONE (2 risultati)

. targioni tozzetti, 12-8-113: il comune di certaldo... essendo dipoi stato

ottengono di non pagar le gravezze nel comune di esso certaldo, ove sono allibrati.

vol. I Pag.329 - Da ALLINGUATO a ALLOCCO (2 risultati)

alli- rati i suoi fedeli per il comune di firenze, ottenne di esser cancellato

aluco), più grosso del gufo comune (ma con forme più corte e più

vol. I Pag.330 - Da ALLOCHESSIA a ALLODOLA (1 risultato)

, secondo la più vera e più comune opinione, assiste alla libertà e all'allodialità

vol. I Pag.331 - Da ALLODOSSIA a ALLOGATO (1 risultato)

buoso degli ubertini... allogò al comune di firenze per certo fitto annuale [

vol. I Pag.332 - Da ALLOGATORE a ALLOGGIATO (2 risultati)

a dì 7 di settembre 1359 allogò al comune di firenze per certo fitto annuale,

anni,... e largì al comune ogni ragione e giurisdizione e signoria che

vol. I Pag.333 - Da ALLOGGIATORE a ALLONTANARE (1 risultato)

mio ricordo non hanno quasi nulla di comune con la realtà presente. dal giorno

vol. I Pag.334 - Da ALLONTANATO a ALLORA (1 risultato)

terra che lavori e quando sodisfai al comune tuo suo diritto. seneca volgar.,

vol. I Pag.335 - Da ALLORAMAI a ALLORO (2 risultati)

e'popolani minuti poco podere ebbono in comune. petrarca, 264-63: questo [pensieri

tu, popol concorso ad ascoltare / il comune contento, allori e palme, /

vol. I Pag.336 - Da ALLORQUANDO a ALLUCINANTE (1 risultato)

. gramm. parola che ha l'etimo comune a un'altra, e si presenta

vol. I Pag.337 - Da ALLUCINARE a ALLUMARE (1 risultato)

; la loro acconciatura usciva affatto dal comune, ma non era stato permesso di usare

vol. I Pag.340 - Da ALLUNAMENTO a ALLUNGARE (1 risultato)

savonarola, 2-18: essendo il bene comune fine di ogni buon governo, quanto

vol. I Pag.344 - Da ALMIRAGLIO a ALOÈ (2 risultati)

betulacee (alnus glutinosa), comune lungo i fiumi (cfr.

redi, 16-iii-302: stemperai nell'acqua comune una giusta quantità di aloè saccotrino polverizzato

vol. I Pag.345 - Da ALOETICO a ALPE (1 risultato)

ma più piccolo e senza gobba), comune nelle ande, pregiato per il suo

vol. I Pag.347 - Da ALPIERE a ALQUANTO (2 risultati)

fortezze, cominciarono a ricettare sbanditi del comune di firenze. passavanti, 229:

e un quarto in circa dell'orologio comune, quando apparve sopra questa città questo fuoco

vol. I Pag.348 - Da ALSÌ a ALTAMENTE (1 risultato)

intendeva di firmar solamente un contratto in comune ma di celebrare un sacramento.

vol. I Pag.349 - Da ALTANA a ALTARE (1 risultato)

collettiva, e l'espressione di quella comune anima svegliatasi in loro è l'onda

vol. I Pag.350 - Da ALTARINO a ALTERARE (1 risultato)

la mala informazione turbato scrisse al nostro comune assai altieramente. petrarca, 37-101

vol. I Pag.352 - Da ALTERCANTE a ALTERITÀ (1 risultato)

quasi rossi, ed è spinoso. il comune è più bianco, e più germoglioso

vol. I Pag.359 - Da ALTO a ALTORILIEVO (1 risultato)

! = altopàscio, toponimo: comune in provincia di lucca, fondato dall'

vol. I Pag.361 - Da ALTRI a ALTRIMENTI (1 risultato)

leopardi, 857: il male è cosa comune a tutti i pianeti dell'universo.

vol. I Pag.363 - Da ALTRO a ALTRO (1 risultato)

, gli hai trovati molto fedeli al comune di firenze e guelfi, e questo

vol. I Pag.364 - Da ALTROCHÉ a ALTROVE (1 risultato)

altronde rappresenta un genere di discorso assai comune fra gli uomini culti dei nostri tempi

vol. I Pag.365 - Da ALTRUI a ALTRUI (1 risultato)

maladicendo. della casa, 592: nella comune usanza si dee l'uomo astenere di

vol. I Pag.368 - Da ALZAMENTO a ALZARE (1 risultato)

arno, per la mala prowedenza del comune di lasciare alzare le pescaie a coloro

vol. I Pag.371 - Da AMABILITÀ a AMANITA (1 risultato)

chimico; quindi mal si trasporta nel comune discorso ad altri usi; per es.

vol. I Pag.373 - Da AMARACCIOLA a AMARE (1 risultato)

amaramente sì del pericolo incorso al nostro comune e sì del nostro proprio danno e

vol. I Pag.380 - Da AMBASCIA a AMBASCIATORE (5 risultati)

tendessono alquanto, e tosto risponderebbono di comune consentimento alla loro ambasciata. boccaccio,

: per ambasciadori che vanno per lo comune, stimati tanno fiorini cinquemila d'oro

intenzione. idem, 3-47: catuno comune diede libertà a'suoi ambasciadori di potere

sindacato a tutti e sei gli ambasciadori del comune, a potere promettere per lo comune

comune, a potere promettere per lo comune ciò ch'era trattato, o di

vol. I Pag.383 - Da AMBIO a AMBIZIONE (1 risultato)

opere era nascosa un'ambizione alla utilità comune... contraria. ariosto, sai

vol. I Pag.384 - Da AMBIZIOSAGGINE a AMBO (1 risultato)

, lungo fino a un metro, comune nelle isole galàpagos. beltramelli

vol. I Pag.386 - Da AMBROSIA a AMBULANTE (1 risultato)

malattie nervose). -erba annua (comune nell'america e nel bacino del mediterraneo

vol. I Pag.387 - Da AMBULANZA a AMEN (1 risultato)

améba, sf. zool. protozoo comune nelle acque dolci, della classe sarcodici

vol. I Pag.388 - Da AMENAMENTE a AMENTO (3 risultati)

essi fecion proposito di celebrare un trionfo comune ad amendua per li gesti loro.

dare così più ampio smercio alla loro comune mercanzia. leopardi, i-656: la

e dalla omissione del verbo, cosa comune nel sentenziare dei latini: gli amanti

vol. I Pag.389 - Da AMENTO a AMETROPIA (1 risultato)

esser finito colonnello americano o membro della comune di parigi, o capitano cartista, o

vol. I Pag.390 - Da AMETROPICO a AMICIZIA (3 risultati)

locuz. avverb. all'amichevole: di comune accordo, come si fa tra amici

; paci ficamente, di comune accordo. boccaccio, dee.

(conciliato da consuetudine di vita in comune e da affinità di carattere, interessi

vol. I Pag.391 - Da AMICO a AMICO (2 risultati)

braccia i sindachi a ciò mandati per lo comune di firenze, a perpetua memoria e

d'amicizia di quelli di colle al comune di firenze. machiavelli, 386: [

vol. I Pag.392 - Da AMICO a AMILENE (1 risultato)

e amorevole, e amichissimo del nostro comune. cellini, 1-6 (34)

vol. I Pag.393 - Da AMILFENOLO a AMISTANZA (1 risultato)

idem, 9-20: [ii] comune di firenze... raddoppiò la sollecitudine

vol. I Pag.395 - Da AMMACCHIATO a AMMAESTRATORE (3 risultati)

questo le leggi, le quali il ben comune riguardano in tutte le cose, non

5-74: la sperienza ammaestrò il nostro comune alle sue spese. boccaccio, dee.

papa e i cardinali] al nostro comune privilegio, che nella città di firenze si

vol. I Pag.396 - Da AMMAESTRATURA a AMMALATO (1 risultato)

tommaseo-rigutini, 2179: ammagrire (non comune) par ch'indichi il principio dello

vol. I Pag.397 - Da AMMALATTIRE a AMMANDRIARE (1 risultato)

per es. -quest'anno la cassa del comune avrà un ammanco di scudi 1500 -è

vol. I Pag.401 - Da AMMASSARE a AMMATASSARE (2 risultati)

in quell'opinione o in quella passione comune, che la scarsezza del pane fosse

, ma solamente per tenerci a livello della comune coltura. collodi, 420: essa

vol. I Pag.402 - Da AMMATASSATO a AMMAZZARE (1 risultato)

villani, 7-99: si fece per lo comune la loggia..., e la-

vol. I Pag.404 - Da AMMAZZATOIO a AMMENDARE (2 risultati)

tre parti, l'una fosse del comune, e l'altra a'guelfi per

in ammenda / del fallo, in prò comune il sangue spenda. manzoni, 85

vol. I Pag.406 - Da AMMESTARE a AMMEZZATO (1 risultato)

o questione, che da niuna signoria di comune non fosse udito né ammesso. g

vol. I Pag.407 - Da AMMEZZATO a AMMINISTRANTE (2 risultati)

majus, l., volgarmente ammi comune, rizzòmolo, cornino nostrale; è

rizzòmolo, cornino nostrale; è assai comune in italia ne'campi e lungo le strade

vol. I Pag.408 - Da AMMINISTRANZA a AMMINISTRATORE (2 risultati)

enti amministrativi autonomi e gerarchicamente ordinati (comune, provincia, regione; contea;

indette per eleggere le amministrazioni locali (comune, provincia, regione).

vol. I Pag.409 - Da AMMINISTRATORIO a AMMINUIRE (2 risultati)

possente specifico alla più sozza e alla più comune delle malattie. botta, 6-i-59:

amministrazione autonoma a carattere territoriale (comune, provincia, regione); gli organi

vol. I Pag.415 - Da AMMONIMENTO a AMMONIZIONE (2 risultati)

e levati dagli ufici e onori del comune come sospetti. machiavelli, 462:

. leonardo, 2-156: e 'l senso comune è sedia dell'anima, e

vol. I Pag.417 - Da AMMONTICELLATO a AMMORBIDIRE (1 risultato)

lo ammorbava quel tanfo di latrina in comune. linati, 30-223: si spandeva

vol. I Pag.423 - Da AMORCA a AMORE (2 risultati)

scolastica di amóre naturale o istintivo, comune anche alle bestie, inconsapevole e svincolato

gli abbracciamenti dell'altra, e di comune volere compiere, tutte cose nel comandamento

vol. I Pag.425 - Da AMORE a AMORE (1 risultato)

e quest'amore mi sembrava un fatto comune, normale, ossia per nulla prezioso.

vol. I Pag.426 - Da AMORE a AMORE (1 risultato)

de amicis, ii-776: avevano di comune l'indole aperta e gioconda, e l'

vol. I Pag.428 - Da AMOREGGIARE a AMORFA (2 risultati)

solleciti alla loro specialità che al ben comune. varchi, iv-167: luigi alamanni,

all'incirca cinque specie, la più comune delle quali è l'amorfa barba di giove

vol. I Pag.429 - Da AMORFIA a AMOROSO (2 risultati)

amorino2, sm. bot. denominazione comune di due specie di reseda (

, 1-12 (i-142): era il comune desiderio di tutti dui di ritrovarsi insieme

vol. I Pag.430 - Da AMOROSO a AMPELOPRASO (1 risultato)

fresche numero cento, bolh in acqua comune quanto basta. redi [tommaseo]

vol. I Pag.431 - Da AMPELOPSIS a AMPLAMENTE (1 risultato)

dell'aglio porro o porro comune (alium porrum atnpeloprasum), detto

vol. I Pag.433 - Da AMPLIFICATIVO a AMPOLLA (1 risultato)

; perché io ne so quanto il comune degli uomini. ma quella falsità o amplificazione

vol. I Pag.435 - Da ANABIOSI a ANACREONTICO (1 risultato)

modo, per farsi scusare presso la gente comune la beatitudine che avrebbero goduto in cielo

vol. I Pag.437 - Da ANAGENESI a ANALE (3 risultati)

sf. registrazione dei residenti in un comune (individui, famiglie, nascite, morti

, vii-306: siamo tutti impiegati al comune... noi che raccogliamo la mondezza

banti, 6-60: negli archivi del comune, rimasti miracolosamente indenni, malgrado le

vol. I Pag.439 - Da ANALITICA a ANALOGIA (1 risultato)

univoci, non significano però una natura comune a tutti i loro analogati. =

vol. I Pag.441 - Da ANAPLASMA a ANASARCHICO (2 risultati)

anarchici, benché tuttavia sotto il nome comune d'internazionali. alvaro, 3-59: per

, 301: egli è simigliantemente il consiglio comune, che vien dato da imperite e

vol. I Pag.446 - Da ANCILE a ANCO (1 risultato)

= nome napol. del riccio marino comune (paracentrotus lividus e arbacia aequituberculata

vol. I Pag.450 - Da ANDANA a ANDANTE (2 risultati)

-anche: movimento (nel linguaggio comune). g. b. martini

. figur. corrente, usuale, comune; di poco pregio, di qualità

vol. I Pag.451 - Da ANDANTEMENTE a ANDARE (1 risultato)

andarono; né vai nell'imperativo, sebben comune in firenze, ma va'; né

vol. I Pag.452 - Da ANDARE a ANDARE (1 risultato)

]: conobbero che l'orivolo del comune non andava. segneri, iii-1-122: se

vol. I Pag.456 - Da ANDARE a ANDARE (1 risultato)

: andar per la maggiore: modo comune che significa essere fra i primi, più

vol. I Pag.457 - Da ANDARE a ANDARE (1 risultato)

di andare, che peraltro è verbo comune a tutte le lingue romanze (e

vol. I Pag.465 - Da ANEMOTROPISMO a ANFANEGGIARE (1 risultato)

e mostrarsi tenerissimi padri e protettori del comune bene... essendo buoni uomini

vol. I Pag.467 - Da ANFISTOMA a ANFRATTO (2 risultati)

e la cura di un santuario comune, sede di comune solennità.

di un santuario comune, sede di comune solennità. gioberti, 2-49:

vol. I Pag.468 - Da ANFRATTUOSITÀ a ANGELICA (2 risultati)

qualche prestazione; e nel linguaggio comune di gran parte dell'italia è tuttodì

liquori (come il ratafià); comune nei luoghi montani è vangelica silvestris,

vol. I Pag.469 - Da ANGELICALE a ANGELO (1 risultato)

, e appresso l'umana, quasi comune di spirito e di corpo. marsilio ficino

vol. I Pag.472 - Da ANGLICISMO a ANGOLO (1 risultato)

piano limitata da due semirette aventi origine comune. -angolo concavo: quando i

vol. I Pag.483 - Da ANIMALIERE a ANIMATO (2 risultati)

. ciò che l'uomo ha in comune con l'animale (gli istinti).

: si ristrinse co'governatori del nostro comune, segretamente animandoli all'impresa di bibbiena.

vol. I Pag.484 - Da ANIMATORE a ANIMISTICO (2 risultati)

veri, animati dall'assidua ricerca del bene comune e perciò da ideale morale, i

questa voce non è dell'uso parlato comune, ma piuttosto dell'uso scritto.

vol. I Pag.485 - Da ANIMO a ANIMO (2 risultati)

torse li occhi putti, / morte comune, delle corti vizio, / infiammò contra

più dagli antichi, che oggi dal comune uso, celebrati. -rivolgere fra

vol. I Pag.487 - Da ANIMOLOGIA a ANIMOSO (1 risultato)

non vollono seguire il popolo né il comune alla detta oste sopra pistoia, anzi

vol. I Pag.492 - Da ANNEGARE a ANNERIRE (1 risultato)

anegare molti romani a tempo che 'l comune era in dubbio? = lat

vol. I Pag.493 - Da ANNERITO a ANNESTO (1 risultato)

: empiansi ambidue questi vasi d'acqua comune sino in de, ed annestandogli insieme alla

vol. I Pag.496 - Da ANNIZZAMENTO a ANNO (1 risultato)

3. anno civile, o comune: intervallo di tempo, della durata

vol. I Pag.499 - Da ANNODATO a ANNOMINAZIONE (1 risultato)

comune di giardinieri, allegati, si stia attenti

vol. I Pag.503 - Da ANNULLATIVO a ANNUNZIARE (2 risultati)

tradizione antichissima. il tipo iconografico più comune (ispirato in gran parte ai vangeli

è gran male, / è però mal comune. idem, 942: dolore annunzio

vol. I Pag.506 - Da ANOLINO a ANONIMO (1 risultato)

azeglio, 1-75: la liberazione della patria comune non mai la credemmo una società anonima

vol. I Pag.507 - Da ANOPISTOGRAFO a ANSEATICO (2 risultati)

anormale, l'essere fuori della norma comune; irregolarità, stranezza. fu

una contraddizione, un anacronismo nella vita comune. soffici, ii-134: le

vol. I Pag.512 - Da ANTENITORIO a ANTEPENULTIMO (1 risultato)

firenze, 11-103: così spera il comune nostro potere fare di loro, seguendo

vol. I Pag.513 - Da ANTEPILANO a ANTESIGNANO (1 risultato)

dove l'uomo si sollicita per la cura comune. boccaccio, i-160: se la

vol. I Pag.515 - Da ANTIBORGHESE a ANTICAMERA (1 risultato)

iv-28: antiborghese, termine divenuto così comune da parere borghese (1935) - può

vol. I Pag.517 - Da ANTICIPATAMENTE a ANTICIPO (1 risultato)

, i-163: in ordine al diritto comune, vi ha anticipazione ogniqualvolta il debitore

vol. I Pag.519 - Da ANTICO a ANTICREPUSCOLO (1 risultato)

loro per antico montebuoni, e il comune di firenze il disfece. g.

vol. I Pag.520 - Da ANTICRESI a ANTIDILUVIANO (1 risultato)

in agricoltura (nel caso più comune lo zolfo, contro l'oidio della vite

vol. I Pag.530 - Da ANTOCARPO a ANTRISCO (2 risultati)

(o cosa) con un nome comune, al posto del nome proprio (volendo

nome [di anticristo] potesse esser comune di molti, e per antonomasia di uno

vol. I Pag.531 - Da ANTRO a ANTROPOMORFO (1 risultato)

: l'antropofagia cominciò a divenire meno comune, da che si conobbe che l'uomo

vol. I Pag.534 - Da AORMARE a APE (2 risultati)

la cui specie più nota è l'ape comune [apis mellifica), che produce

morte dell'insetto). l'ape comune o mellifica si distingue dall'ape solitaria

vol. I Pag.546 - Da APPAIATOIO a APPALTO (2 risultati)

prilli, certi lazzi non preventivati dal comune raziocinio, come se sbaccellasse degli invisibili

de luca, 1-2-84: l'uso più comune porta di concederle [le regalie]

vol. I Pag.550 - Da APPARECCHIATA a APPARECCHIO (2 risultati)

villani, 6-40: offerendo il loro comune [di siena] apparecchiato di non partirsi

partirsi dal reverente consiglio e ubbidienza del comune di firenze, dicendo che erano apparecchiati

vol. I Pag.551 - Da APPAREGGIARE a APPARENTE (2 risultati)

è covidoso di suo prò'più che del comune, egli ha nome follia e non

e un quarto in circa dell'orologio comune, quando apparve sopra questa città questo

vol. I Pag.554 - Da APPARISCENTE a APPARTAMENTO (2 risultati)

proprio quello che si dice un tipo comune, da cartolina illustrata: formosa,

le stanze di sotto facciano un appartamento comune per la state. tasso, i-41

vol. I Pag.555 - Da APPARTARE a APPARTENENZA (1 risultato)

casa alta quanto permettevano i regolamenti del comune, con dentro quanti più appartamentini ci

vol. I Pag.558 - Da APPATRINO a APPELLATIVO (3 risultati)

i fiorentini] ben conobbono che 'l comune era stato beffato; e pubblicamente..

appellativo, sm. gramm. sostantivo comune, distinto dal nome proprio.

dice proprio; quell'altro che segna tesser comune, è detto appellativo. beccaria,

vol. I Pag.559 - Da APPELLATO a APPENA (1 risultato)

giudice dell'appellagioni sopra le ragioni del comune [valeva] lire millecento. stefani

vol. I Pag.562 - Da APPESANTITO a APPETIRE (1 risultato)

: fra appestato e impestato l'uso comune dei toscani pone questa differenza, che appestato

vol. I Pag.569 - Da APPICCIARE a APPICCINIRE (1 risultato)

, finirebbe col costringerla a fare mensa comune. appiccinire, tr. {

vol. I Pag.571 - Da APPIETTO a APPIGLIATO (1 risultato)

obbligati al più bello, ma al comune e nazionale. giusti, i-71:

vol. I Pag.575 - Da APPO a APPOCO APPOCO (1 risultato)

: reggendosi la città d'orbivieto a comune appo il popolo, erano i mag

vol. I Pag.576 - Da APPODERAMENTO a APPOGGIARE (2 risultati)

negli stati pontifici, frazione di un comune, retto da un priore locale e godente

in campagna, che formano parte di un comune; per es.: 4 napoli

vol. I Pag.581 - Da APPOSTAMENTO a APPOZZARE (1 risultato)

agguatato e appostato il punto per assalire il comune. firenzuola, 274: appostato il

vol. I Pag.583 - Da APPRENDEVOLE a APPRENSIONE (2 risultati)

improvviso s'apprese fuoco nel palagio del comune. tasso, 12-45: scoprirò i

un posto con provvisione, è di uso comune in toscana, e sta bene invece

vol. I Pag.586 - Da APPRESTAMENTO a APPRESTARE (2 risultati)

virtuoso, e 'l letterato d'uomo comune. 5. presso, intorno ad

onore fu ricevuto, e donato dalla comune vasellamento d'argento appresso di mille marchi

vol. I Pag.590 - Da APPROPRIABILE a APPROSSIMAMENTO (4 risultati)

cotali, che vogliono appropiarsi la cosa comune. or puoi tu farti proprio il

vostra signoria illustrissima si debba appropriare offesa comune. targioni tozzetti, 1-184: l'

fecionlo disfare, e il poggio appropiare al comune. m. villani, 7-4:

tre persone della trinità di un attributo comune anche alle altre due, ma proprio

vol. I Pag.591 - Da APPROSSIMANTE a APPROVARE (1 risultato)

incommensurabili (che non hanno alcun sottomultiplo comune), due valori approssimati di esso

vol. I Pag.593 - Da APPRUARE a APPUNTARE (2 risultati)

appuntaménto2, sm. incontro fissato di comune accordo fra due o più persone,

, 1-432: sta nel consiglio del comune, e appunta e disegna con gli occhi

vol. I Pag.594 - Da APPUNTARE a APPUNTATURA (2 risultati)

. risolvere, fissare, stabilire di comune accordo; pattuire, mettere d'accordo.

, agg. stabilito, contenuto di comune accordo. f. corsini,

vol. I Pag.597 - Da APRILINO a APRIRE (2 risultati)

cioè dall'esperienza. — nell'uso comune (con senso sfavorevole e restrittivo)

v.]: anche nel linguaggio comune della gente colta dicesi: arguire a

vol. I Pag.606 - Da ARABILE a ARAGNO (1 risultato)

, e avvolti in una grande brattea comune detta spata. comprende circa milleottocento specie

vol. I Pag.607 - Da ARAGNOLO a ARANCINO (1 risultato)

assenti; vive sulle coste rocciose (comune nel mediterraneo); dalle minuscole uova

vol. I Pag.611 - Da ARBITRARIAMENTE a ARBITRIO (5 risultati)

creino sotto colore e titolo di bene comune, sempre mai fanno dolorosa uscita per

sentenza data sopra la pace tra 'l comune di perugia e quello di siena, tutto

quello di siena, tutto che fosse comune utile,... forte dispiacea.

visconte,... come amico comune, arbitro, arbitratóre ed amichevole compositore

migliori! credere, che la morale comune sia al disotto di noi, in

vol. I Pag.612 - Da ARBITRIO a ARBITRO (5 risultati)

; anzi usati come erano alla giustizia comune abbonivano l'arbitrio nelle cause di stato

libero arbitrio, ma dico per un modo comune di parlare. machiavelli, 50:

perché il suo ammontare era calcolato dal comune in base a una valutazione arbitraria del

, 38: fuggi anche la frase comune: prendersi l'arbitrio, in luogo di

: [i] confini tra il nostro comune e quello di bologna...

vol. I Pag.613 - Da ARBO a ARBORESCENZA (2 risultati)

5. stor. magistrato dell'antico comune di firenze, incaricato dell'attuazione di

« cerchio arborato », come per luogo comune ormai si dice... e

vol. I Pag.614 - Da ARBORETO a ARCA (1 risultato)

non comune sentire nelle notti il vento stormire le

vol. I Pag.616 - Da ARCACCIA a ARCAICO (2 risultati)

che il ricantare di concerto un tema comune, sur una comune intonazione, con

di concerto un tema comune, sur una comune intonazione, con variazioni accordate e con

vol. I Pag.623 - Da ARCHITETTURA a ARCHITRICLINO (1 risultato)

: il malino, maestro d'architettura del comune, riprendeva un disegno d'una pianta

vol. I Pag.628 - Da ARCIONE a ARCIVESCOVO (2 risultati)

di loro, caratterizzate da una morfologia comune. tommaseo, [s.

di vescovato e vescovado, nell'uso comune, il primo denota più propriamente la

vol. I Pag.636 - Da ARDESIA a ARDIRE (1 risultato)

e dirittissima con troppo gravoso danno del comune, allora era più degna cosa contrastare

vol. I Pag.637 - Da ARDISIA a ARDITO (1 risultato)

ardito con il sufi, -anza, comune nel provenz. ant. e nell'ital

vol. I Pag.639 - Da ARDUAMENTE a AREA (1 risultato)

casa alta quanto permettevano i regolamenti del comune, con dentro quanti più appartamentini ci

vol. I Pag.641 - Da ARENARIA a AREOPAGITA (1 risultato)

, sm. archit. palazzo del libero comune, formato da un piano terreno porticato

vol. I Pag.643 - Da ARGENTALE a ARGENTINO (1 risultato)

tommaseo-rigutini, 389: argentato non è comune nel linguaggio parlato, ma giova a

vol. I Pag.644 - Da ARGENTINO a ARGENTO (1 risultato)

] furono mallevadori... 11 comune di firenze, con pena di diecimila marchi

vol. I Pag.645 - Da ARGENTONE a ARGILLACEO (1 risultato)

di natura affermano lo argento vivo essere comune semenza a tutti li metalli, non

vol. I Pag.650 - Da ARGOMENTOSO a ARGUTO (1 risultato)

maschio non si differenzia molto da un comune polpo; la femmina secerne per mezzo di

vol. I Pag.658 - Da ARINGO a ARISTA (1 risultato)

delle strade. nell'italia centro-meridionale è comune va risarò codato (arisarum proboscideum)

vol. I Pag.659 - Da ARISTA a ARISTOTELICAMENTE (1 risultato)

come un'aristocrazia, rette per il comune conseglio del presbiterio. malvezzi, iv-277

vol. I Pag.662 - Da ARMA a ARMA (2 risultati)

vede, dipinta l'arme del giglio del comune di firenze. bisticci, 20:

quali era l'arme et insegnia del comune. a. f. doni, 127

vol. I Pag.668 - Da ARME a ARMEGGIATORE (1 risultato)

compagni, 1-7: il quale fu dal comune onoratamente presentato, e con palio

vol. I Pag.672 - Da ARMONIACO a ARMONIOSO (1 risultato)

non ci siamo contentati dell'accordo, comune e participato; che non ha altre

vol. I Pag.674 - Da ARNIA a ARNICA (1 risultato)

9-31: [la gente] del comune di firenze era fresca e bene armata,

vol. I Pag.675 - Da ARNICINA a AROMATICO (1 risultato)

lanceolate e fiori in spiga cilindrica (comune nei prati e nei terreni incolti di

vol. I Pag.681 - Da ARRANDELLATAMENTE a ARRECARE (1 risultato)

ladroni, arrappatori, detrattori dell'entrate del comune. -figur. salveregina volgar

vol. I Pag.682 - Da ARRECATO a ARREMBARE (3 risultati)

si vantano di pensare all'utile del comune,... arrecandosi a lode

] fiorini settemila d'oro: e 'l comune si fermò a sei; e 'l

i fiorentini, che mandarono pregando il comune di pisa. caro, 15-i-18:

vol. I Pag.685 - Da ARRESTARE a ARRESTO (1 risultato)

g. villani, 6-2: il comune di pisa fece arrestare tutta la roba

vol. I Pag.687 - Da ARRICAVO a ARRICCIARE (1 risultato)

carducci, ii-16-72: la biblioteca del comune di bologna... verrebbe ad

vol. I Pag.688 - Da ARRICCIATO a ARRICCIOLATO (1 risultato)

arricciato è fatto con malta di calce comune, o idraulica, di calce e cemento

vol. I Pag.689 - Da ARRICCIOLINAMENTO a ARRINGATORE (1 risultato)

aringante del consiglio del popolo o del comune di firenze, e chi farà contro fia

vol. I Pag.694 - Da ARROGANZA a ARROLAMENTO (1 risultato)

, 275: tu seguendo l'errore comune o la arrogantia d'altrui acquisti propria

vol. I Pag.696 - Da ARROSSATO a ARROSTARE (1 risultato)

t'arrossir, ché questo è mal comune. goldoni, iii-346: forse forse vi

vol. I Pag.700 - Da ARROVENTATO a ARRUBINATO (1 risultato)

messo a arroventire. al verbo è più comune la prima delle due forme.

vol. I Pag.701 - Da ARRUCIOLATO a ARRUFFIO (1 risultato)

occhi che il bene della nostra terra comune. verga, i-264: nondimeno nella testa

vol. I Pag.708 - Da ARTEFARE a ARTEFICE (1 risultato)

. -oggetti d'arte: di uso comune, ma lavorati artisticamente (da artigiani

vol. I Pag.709 - Da ARTEFICIATO a ARTERIORRAFIA (1 risultato)

: l'arteria insomma è un organo comune, lungo e concavo, a sembianza

vol. I Pag.711 - Da ARTICOLATO a ARTICOLO (2 risultati)

vico, 255: un vocabolario mentale comune a tutte le lingue articolate diverse,

senso estetico, ma anche del senso comune. giusti, iii-233: ricevo una lettera

vol. I Pag.712 - Da ARTIERE a ARTIFICIALE (1 risultato)

incognita a coloro che fabbricano il sai comune, o altri sali artifiziali. bettinelli

vol. I Pag.715 - Da ARTIGIANELLI a ARTIGLIERIA (2 risultati)

. bentivoglio, 4-14: il popolo più comune [consisteva] principalmente nell'ordine artigianesco

con artiglio; non è dell'uso comune, ma nel proprio, almeno, non

vol. I Pag.718 - Da ARUSPICIO a ASAUDIRE (1 risultato)

danni alle coltivazioni. la specie più comune in italia sono l'arvicola campestre (

vol. I Pag.719 - Da ASBERGO a ASCENDENTE (1 risultato)

o notturno; in italia è comune ì'ascalaphus macaronìus. — voce dotta

vol. I Pag.722 - Da ASCESI a ASCIA (1 risultato)

in dio, cioè non nell'aria comune, non nei vènti del mondo;

vol. I Pag.723 - Da ASCIALE a ASCIUGAMANO (2 risultati)

propria, ascita, misera, comune a tutti, e dannosa.

. v.]: asciugamano. più comune sciugamano. pezzo di panno più o

vol. I Pag.726 - Da ASCIUTTORE a ASCOLTARE (1 risultato)

(in italia è spontaneo e abbastanza comune il cynancum vincetoxicum). =

vol. I Pag.729 - Da ASCRIVIBILE a ASFISSIANTE (1 risultato)

appiattito, lungo circa un centimetro; comune nelle acque dolci piuttosto calme.

vol. I Pag.731 - Da ASIMA a ASINITÀ (1 risultato)

competente autorità per avere commesso un reato comune. = lat. àsylum,

vol. I Pag.732 - Da ASINO a ASINO (1 risultato)

aveva pietà perché era l'asino del comune. era il più desolato asino del mondo

vol. I Pag.746 - Da ASSALARIATO a ASSALIRE (1 risultato)

assale,... assàlgono; meno comune assalisco, assalisti; pass. rem

vol. I Pag.747 - Da ASSALITO a ASSALTARE (1 risultato)

.. non dimostrano essi un'origine comune, cioè un assalire latino, che

vol. I Pag.748 - Da ASSALTARE a ASSAPERE (1 risultato)

di perugia, succeduta, come fu giudizio comune, non meno per la viltà dei

vol. I Pag.751 - Da ASSE a ASSECCARE (3 risultati)

raggi diversi, girevoli intorno al loro comune asse. -asse delle ruote: macchina

raggi diversi, girevoli intorno al loro comune asse. 6. miner. asse

asse patrimoniale, figurava nelle carte del comune come famiglia possidente. marotta, 1-137

vol. I Pag.753 - Da ASSEDUTO a ASSEGNARE (1 risultato)

danari convenuti loro prestare per forza al comune. m. villani, 4-83: e

vol. I Pag.755 - Da ASSEGNATO a ASSEMBLEA (3 risultati)

radunata a campo in italia contro questo comune: assemblata nelle parti di toscana;

due osti assenblate sono, e di comune concordia combattono: la battaglia è dura e

per discutere questioni importanti e di interesse comune. g. villani, 11-72

vol. I Pag.758 - Da ASSENTAZIONE a ASSENZA (3 risultati)

la sua cacciata tornato in roma con comune assentimento dell'incostante popolo...

loro possibile di migliorare la condizione del comune di firenze,... come

legato del papa senza assento del nostro comune, continovo con la detta compagnia cercava

vol. I Pag.760 - Da ASSERPARE a ASSESSORE (2 risultati)

un nostro buon amico, assessore del comune per le scuole... domandò

dal gusto poetico di un assessore del comune a quelle immonde cloache. landolfi,

vol. I Pag.765 - Da ASSICURATA a ASSICURAZIONE (1 risultato)

). stefani, 5-2: il comune di firenze e di lucca per la

vol. I Pag.769 - Da ASSIOLOGIA a ASSISO (1 risultato)

era stata, ed era sempre dottrina comune, e come assioma della giurisprudenza,

vol. I Pag.770 - Da ASSISO a ASSISTERE (2 risultati)

g. villani, 11-92: il comune di firenze di sue rendite assise ha

. rama, i-210: quel « consiglio comune », quel « senza il

vol. I Pag.772 - Da ASSOCIABILE a ASSOCIAZIONISMO (2 risultati)

la quale difenda e protegga colla forza comune la persona e i diritti tutti di

convenuta fra più persone per uno scopo comune; compagnia, società (a scopo economico

vol. I Pag.773 - Da ASSOCIAZIONISTA a ASSOLCATO (2 risultati)

, più coerenti tra sé. più comune nel traslato è assodare, segnatamente del

da lui cavar fede per assodare questa comune fama della rovina nostra. muratori,

vol. I Pag.774 - Da ASSOLCATORE a ASSOLUTO (1 risultato)

m. villani, 9-20: il comune di firenze si provvide contro alla compagnia

vol. I Pag.777 - Da ASSOMIGLIATO a ASSONNATO (1 risultato)

alberti, 99: mai mi piacque quella comune usanza d'alcuni e quali dicono assai

vol. I Pag.783 - Da ASSUMIBILE a ASSUNTO (1 risultato)

con nessuno ho mai fatto vita in comune né assunte le mie responsabilità.

vol. I Pag.784 - Da ASSUNTORE a ASTA (1 risultato)

mento nella ragione e nel senso comune. cicerone volgar., 1-82

vol. I Pag.785 - Da ASTACICOLTURA a ASTARE (1 risultato)

da disputarsi all'asta le terre del comune, o da giurare il vero dinanzi al

vol. I Pag.787 - Da ASTENUTO a ASTIGIANO (1 risultato)

zool. piccola stella di mare (comune nel mediterraneo), della famiglia asteri-

vol. I Pag.788 - Da ASTIGMATICO a ASTO (1 risultato)

. sm. monete d'argento coniate dal comune di asti a partire dalla seconda metà

vol. I Pag.789 - Da ASTOMA a ASTRARRE (1 risultato)

gli astragali vari giochi: il più comune, analogo al gioco dei dadi,

vol. I Pag.790 - Da ASTRATTAGGINE a ASTRATTO (2 risultati)

lo racchiudono,... forma un comune alveo o lacuna. d'annunzio,

non vivi. -che sfugge alla conoscenza comune, fondata sull'esperienza; astruso.

vol. I Pag.791 - Da ASTRAZIONE a ASTRILDE (1 risultato)

equivalenza: ciò che vi è di comune fra i suoi elementi. astrazióne,

vol. I Pag.793 - Da ASTRO a ASTROLOGICO (1 risultato)

dal sestante): il tipo più comune [astrolabio piano) era costituito da un

vol. I Pag.794 - Da ASTROLOGO a ASTRUSAMENTE (2 risultati)

cieli che si muovono, e, secondo comune oppi- nione astrologa, li detti

), in luogo del più esatto e comune astrometrico. astronomìa (ant

vol. I Pag.796 - Da ASTUZIATO a ATEISMO (1 risultato)

schiavitù. lombari, 2-44: di comune con la specie non aveva che l'

vol. I Pag.798 - Da ATIPIA a ATMOSFERA (3 risultati)

fondamentale (che si distingue dalla norma comune, senza tuttavia essere anormale).

caratteristica di non rientrare nello schema comune, senza tuttavia cadere nell'anormalità).

. = ingl. atis (nome comune dell'aconitum heterophyllum).

vol. I Pag.802 - Da ATROCIA a ATTACCAMENTO (1 risultato)

mille passioni di cui si anima la vita comune. soffici, v-1-697: la più

vol. I Pag.809 - Da ATTEGGIATAMENTE a ATTEMPERARE (1 risultato)

: molto piangeva lo pericolo del suo comune, molto riprendeva li mali. segneri

vol. I Pag.810 - Da ATTEMPERATO a ATTENDERE (2 risultati)

altipiani / le tende, e nel comune attendamento / l'arte ognun ciberà delle

attendessono alquanto e tosto risponde- rebbono di comune consentimento alla loro ambasciata. petrarca,

vol. I Pag.816 - Da ATTERRATA a ATTESO (1 risultato)

e non atterriva, trovarono nella confusion comune, nel b. davanzati,

vol. I Pag.818 - Da ATTEZZA a ATTIGUO (2 risultati)

organi. attezza non è d'uso comune; ma serve a più propriamente denotare la

l'ionico, il dorico e 'l comune; ma perché il dialetto attico, il

vol. I Pag.820 - Da ATTINENZA a ATTINIFERO (1 risultato)

nelle fumose osterie / attingevate al piatto comune. luzi, 29: a poco

vol. I Pag.822 - Da ATTIVAMENTE a ATTIVO (1 risultato)

rama, i-210: quel « consiglio comune », quel « senza il consenso della

vol. I Pag.825 - Da ATTO a ATTO (4 risultati)

, o ne facessero il contratto pel comune, in pena della metà dell'importanza del

apparì manifestamente l'odio e il dispregio comune, ma più manifestamente negli atti conciliari

arsono tutti gli atti e scritture del comune. b. davanzali, ii-364:

iv-ix: volendo... recare a comune volgare e chiaro lo devoto libro degli

vol. I Pag.831 - Da ATTRASSO a ATTRAVERSARE (1 risultato)

loro lingua per farli proprietà cara e comune agl'ingegni concittadini. manzoni, pr

vol. I Pag.834 - Da ATTREZZISTICA a ATTRIBUTO (2 risultati)

. compagnoni, i-75: è assai comune la divisione dei poteri attribuiti alla sovranità

. einaudi, 1-405: è osservazione comune che non esiste di fatto la cosidetta

vol. I Pag.839 - Da ATTUTIMENTO a AUDACEMENTE (1 risultato)

originalmente nuova, che sfida l'opinione comune (e indica l'impeto di rottura

vol. I Pag.841 - Da AUDITORIO a AUGNATO (1 risultato)

di colore vario (nero: augite comune] verde: fassaite; biancastra:

vol. I Pag.842 - Da AUGNATURA a AUGURE (1 risultato)

le virtù augumentare, e 'l ben comune conservare. alberti, 39: niuno

vol. I Pag.844 - Da AULEDO a AUMENTARE (1 risultato)

per insegna e gonfalone mezza tarme del comune. boccaccio, i-16: ci conviene

vol. I Pag.845 - Da AUMENTATIVO a AURA (1 risultato)

dalle rapine pubbliche, e del bene comune aumentatóre. salvini [crusca]:

vol. I Pag.847 - Da AUREO a AURICOLARE (1 risultato)

cielo a i vergini, oltre alla corona comune dell'eterna beatitudine,...

vol. I Pag.853 - Da AUTIERE a AUTOBLINDATA (2 risultati)

, il fascino d'una chiacchiera non comune. panzini, ii-388: [aquilino]

che uno scrive di sé. non comune, ma dell'uso letterario, introdotto da

vol. I Pag.857 - Da AUTOLIVELLATORE a AUTOMISMO (1 risultato)

quello che occorre per infilare un bottone comune nell'asola o nell'occhiello).

vol. I Pag.858 - Da AUTOMITRAGLIATRICE a AUTOPOMPA (1 risultato)

di chieri fino al 1879, poi comune autonomo, mi apparve lindo, lungo,

vol. I Pag.866 - Da AVANTICAMERA a AVANTIDETTO (1 risultato)

, / che, non pensando alla comune madre, / ogni uomo ebbi in despetto

vol. I Pag.871 - Da AVARAMENTE a AVARO (1 risultato)

merci. boccardo, i-247: chiamasi avaria comune il contributo dei proprietarii delle merci e

vol. I Pag.873 - Da AVELTO a AVENTE (1 risultato)

); la varietà fondamentale è vavena comune { avena sativa), che si differenzia

vol. I Pag.874 - Da AVENTINO a AVERE (2 risultati)

: avente causa: brutta espressione, comune al plur. nel linguaggio giuridico e amministrativo

, per lo quale il nostro / comune lo soleva per l'adrieto avere. bisticci

vol. I Pag.879 - Da AVIERE a AVOGADORE (2 risultati)

appresso m. antonio boldù awocator del comune accusò nel senato m. domenico bollani

non molti anni prima l'avogadore di comune... avea sofferto due volte la

vol. I Pag.881 - Da AVORNIELLO a AVVALLATO (2 risultati)

non è affatto spento, ma neppure comune, e dice un po'più del

che avvalersi non è certamente della lingua comune. pirandello, 5-80: pensava allora

vol. I Pag.882 - Da AVVALLATURA a AVVAMPARE (1 risultato)

antichi scrittori, ed oggi avvalorata dal comune uso, si può misericordiosamente concedere

vol. I Pag.884 - Da AVVEDIMENTO a AVVEDUTO (2 risultati)

piacere] poco avvedutamente continuando, come la comune disgrazia volse, avvenne pure un giorno

. m. villani, 11-2: il comune di firenze per natura nell'imprese grave

vol. I Pag.891 - Da AVVENTORE a AVVENTURA (1 risultato)

affanno e ispendio e vergogna del nostro comune, si mostrò a chi bene comprese

vol. I Pag.892 - Da AVVENTURA a AVVENTURIERO (1 risultato)

almeno una volta la settimana dimentichi in comune gli affanni, e tra i canti,

vol. I Pag.894 - Da AVVERATO a AVVERSATIVO (1 risultato)

però che chi fa contro al tuo comune fa contro a te. cantari,

vol. I Pag.895 - Da AVVERSATO a AVVERSO (1 risultato)

: io considero li dannaggii del nostro comune e raccolgo nell'animo l'antiche aversitadi

vol. I Pag.898 - Da AVVEZZO a AVVIARE (1 risultato)

sguardi. firenzuola, 262: ma il comune pascolo non mi potè né coll'asino

vol. I Pag.902 - Da AVVILUPPATORE a AVVINCERE (2 risultati)

secondo che richiede l'uso del favellare comune, e non avviluppate e intralciate in qua

che s'incolpavan l'un l'altro della comune rovina. pea, 7-438: seguiva

vol. I Pag.903 - Da AVVINGHIARE a AVVISAMENTO (2 risultati)

ordini che la verificazione fosse fatta in comune, quando questo non fosse stato un

non fosse stato un avvio a deliberare in comune? negri, 2-696: al tempo

vol. I Pag.906 - Da AVVISO a AVVITICCHIARE (1 risultato)

. villani, 1-96: i soldati del comune che dentro v'erano non aveano sentimento

vol. I Pag.912 - Da AZIENDALE a AZIONE (1 risultato)

quella costituita per legge da ogni comune con lo scopo di gestire terreni

vol. I Pag.913 - Da AZIONISTA a AZOCLORAMINA (1 risultato)

avrebbe sopra di te. -nell'uso comune, il mezzo al quale si ricorre

vol. I Pag.914 - Da AZOCOMPOSTO a AZZARDOSO (1 risultato)

il caso che per istinto o senso comune abbia detto all'azzardo qualche verità.

vol. I Pag.919 - Da BABBALÀ a BABBUASSO (2 risultati)

non senza forte opposizione, nella lingua comune, dove sostiene la concorrenza dell'altra

del padre con l'eredità. -più comune nel modo avverb. a babbo morto

vol. I Pag.920 - Da BABBUCCIA a BABELICO (3 risultati)

io mi glorio d'un pregio ch'è comune a qualsivoglia di que'nostri contadini,

tollera bene lo stato di cattività (è comune nei giardini zoologici). -

babelica dei linguaggi un sol vocabolo restò comune a tutti. gioberti, ii-131:

vol. I Pag.921 - Da BABESIA a BACAROZZO (1 risultato)

gli dànno più agilità del maiale comune), il tronco relativamente breve,

vol. I Pag.922 - Da BACATICCIO a BACCALÀ (1 risultato)

, ecc.). -nel linguaggio comune, con bacche si designano le coccole

vol. I Pag.931 - Da BACIARE a BACINELLA (2 risultati)

le chiavi della città e lo stendardo del comune. stigliani, 1-19: sono il

{ bacillus bulgarus) -, nell'uso comune la denominazione di bacillo si dà a

vol. I Pag.934 - Da BACIUCCHIA a BACO (2 risultati)

dar baci frequenti e minuti (più comune sbaciucchiare). aretino,

baci; il baciucchiare o baciucchiarsi (più comune sbaciucchiò). tommaseo

vol. I Pag.938 - Da BADARELLA a BADIA (1 risultato)

, salvaguardare ') con un suffisso non comune (secondo caverna, lanterna, lucerna

vol. I Pag.942 - Da BAGATTELLA a BAGGIOLO (1 risultato)

: piacesse al cielo che si rendesse comune un tal sentimento, e i nostri

vol. I Pag.943 - Da BAGHERINO a BAGNANTE (2 risultati)

mentre correva in baghere dalla canonica al comune e dal comune alla canonica, per

baghere dalla canonica al comune e dal comune alla canonica, per intendersi col priore

vol. I Pag.946 - Da BAGNO a BAH (3 risultati)

. medie. bagno d'acqua o bagno comune (prescritto nell'idroterapia); bagno

); bagno idro-elettrico (con acqua comune percorsa da corrente elettrica a tipo alternato

si diedero a gara a mostrar segni della comune letizia con tanti fuoci, bagordi e

vol. I Pag.947 - Da BAI a BAIANTE (2 risultati)

espressione dar la baia (anche, meno comune, mettere in baia, far la

, ii-478: che cosa hanno di comune queste baie con la traduzione del bonghi?

vol. I Pag.949 - Da BAIONE a BAIULO (1 risultato)

bàita, sf. piccola costruzione assai comune sulle alpi (nelle località più

vol. II Pag.8 - Da BALESTRA a BALESTRARE (1 risultato)

2-53 (ii-195): onde di comune concordia, assisi su l'erba, si

vol. II Pag.10 - Da BALESTRONE a BALÌA (2 risultati)

coda forcuta (meno profondamente della rondine comune), di color blu metallico,

pigliamosche (della famiglia muscicapidi), comune in tutta europa, specie nell'italia

vol. II Pag.11 - Da BALIAGGIO a BALIATO (1 risultato)

volontà del re e contro la ragione comune. tasso, 17-76: e toscana

vol. II Pag.19 - Da BALLOTTAGGIO a BALOCCARE (1 risultato)

darle uno spettacolo di vita estiva balneare comune a tutte le città marine. pavese,

vol. II Pag.21 - Da BALORDAMENTE a BALORDO (1 risultato)

ma siffatte cose sorpassano di tanto l'intendimento comune, che il volgo ci chiama distratti

vol. II Pag.22 - Da BALORDONE a BALSAMO (2 risultati)

è parola prelatina, di sostrato iberico (comune allo spagn. e al portogh.

annua (della famiglia balsaminacee), comune nei luoghi ombrosi e umidi, coltivata

vol. II Pag.32 - Da BAMBUSA a BANCA (2 risultati)

. banale, agg. troppo comune, privo di ogni originalità; destituito

. stor. e dir. che è comune a un villaggio, che è concesso

vol. II Pag.33 - Da BANCA a BANCATA (2 risultati)

uomini gravi, seri, amministratori del comune e di alcuni suoi enti, notai senza

agli ambienti e a molti oggetti di uso comune un prestigio e una solennità tale che

vol. II Pag.34 - Da BANCATO a BANCHETTO (1 risultato)

. 2. figur. godimento in comune. -banchetto della vita: fruizione dei

vol. II Pag.35 - Da BANCHIERE a BANCO (1 risultato)

banchista; ma è meglio seguire l'uso comune che, personificandolo, chiama banco colui

vol. II Pag.37 - Da BANCO a BANDA (2 risultati)

m. villani, 11-38: mosse il comune a fare banco, il quale con

banco, il quale con denari del comune pptesse sovvenire a'soldati. compagnia del

vol. II Pag.39 - Da BANDA a BANDA (1 risultato)

varia, ma unita da un fiuto comune: che si può far di tutto,

vol. II Pag.42 - Da BANDIERALE a BANDIRE (1 risultato)

bandièra róssa, sf. ittiol. nome comune del pesce cepola rubescens. bandierina

vol. II Pag.43 - Da BANDIRE a BANDISTA (1 risultato)

, sì perché è di uso quasi comune, e sì ancora perché viene naturalmente

vol. II Pag.44 - Da BANDISTICO a BANDITORE (3 risultati)

infanzia misero sossopra il popolo e il comune con le loro bizze e rivalità bandistiche.

ariosto, 803: li omini di detto comune erano incorsi in pena per non aver

portano le notizie e le ordinanze del comune. pratolini, 2-572: v'era

vol. II Pag.45 - Da BANDIZZATORE a BANDO (3 risultati)

, / questi assemblar del popolo e comune / minor consiglio di credenza e il

andassero alla riva ed avrebbero del pane del comune. g. villani, 10-162

di bando pagando certa piccola cosa al comune. simintendi, 3-208: questo avea

vol. II Pag.47 - Da BANDONE a BAR (2 risultati)

escludere l'influenza di banale 4 d'uso comune '. bannire, tr. (

. da bandire per via d'assimilazione (comune nei dialetti merid.).

vol. II Pag.50 - Da BARAMANNO a BARATTAMENTO (2 risultati)

non già precipizio. ma abisso più comune, e sta da sé; baratro,

c'era un baratro peggio che al comune. d'annunzio, ii-283: onde

vol. II Pag.51 - Da BARATTANTE a BARATTERIA (3 risultati)

la repubblica e la sua patria in comune o in prossimo o in particularitade:

specie, l'una in barattare il comune, l'altra in barattare speciali persone,

fare baratterie ne la signoria e nel comune. masuccio, 32: con queste

vol. II Pag.52 - Da BARATTIERE a BARATTOLO (3 risultati)

giudice sopra di rivedere le ragioni del comune, ed era più barattiere di coloro

che è in baratto nelli offizii del comune; e quindi s'ingrassa; e piace

2350: baratto è più dell'uso comune che della scienza... poi,

vol. II Pag.58 - Da BARBARESCO a BARBARISMO (3 risultati)

nebiolo. = da barbaresco, comune in provincia di cuneo nella cui zona

così disciolta di leggi e di governo comune. salvini, 39-iv-158: nella amabile,

3-426: fatto è che dopo la comune barbarie di europa gl'italiani apriron gli occhi

vol. II Pag.59 - Da BARBARISTA a BARBARO (2 risultati)

i quali anziché compiangersi e soccorrersi nella comune calamità, guardano come barbari tutti quegl'

alunni delle scuole del governo e del comune. d'annunzio, v-1-640: è l'

vol. II Pag.62 - Da BARBERO a BARBIERE (2 risultati)

uomini gravi, seri, amministratori del comune e di alcuni suoi enti, notai senza

accezione è dimin. di barba nel significato comune. bonichi, ix-291:

vol. II Pag.64 - Da BARBINTANA a BARBONE (2 risultati)

. bot. rizoma della canna comune, con barbe e qualche gemma (per

barbóne4, sm. bot. denominazione comune di varie piante erbacee (la brionia

vol. II Pag.66 - Da BARCA a BARCA (1 risultato)

le lire peggiorate, questa è tempesta comune, e tutti siamo nella stessa barca

vol. II Pag.70 - Da BARDARE a BARDO (1 risultato)

1-125: il vecchio ebreo uscì dal comune... diede ordine che gli si

vol. II Pag.72 - Da BARENATRICE a BARIA (2 risultati)

seicento cavalieri al soldo, pagando il comune di firenze la metà ed egli l'

coloro che tengono conto delle rendite del comune vengono tutti di portogallo, dal viceré

vol. II Pag.73 - Da BARIBAI a BARILETTA (1 risultato)

dicemmo -lontana c'era un asinelio del comune, e ognuno dei faggio- lani aveva

vol. II Pag.74 - Da BARILETTO a BARLACCIO (1 risultato)

tommaseo-rigatini, 678: barletta è più comune nell'uso che barletto il quale diceva

vol. II Pag.78 - Da BARONCELLO a BARONERIA (1 risultato)

il passaggio dal nome proprio al nome comune. baroncino, sm. giovane

vol. II Pag.80 - Da BARRACELLO a BARRIERA (1 risultato)

dal vento, lo bardi rasoio (comune nei mari dell'america centroricai con quel

vol. II Pag.84 - Da BASATO a BASE (3 risultati)

, ecc., tra cui è più comune la base attica). bibbia

varchi, v-176: credo che la lingua comune non solo non nascesse dal mescolamento delle

, iii-22-95: una vita sociale e culturale comune non è veramente effettiva senza la base

vol. II Pag.95 - Da BASTAGIO a BASTARDELLA (1 risultato)

poi letter. rispetto alla forma più comune (cfr. abbastanza). m

vol. II Pag.96 - Da BASTARDELLO a BASTARDUME (1 risultato)

era [il gatto] soriano grigio comune, bastardissimo, brutterello, ma sano

vol. II Pag.102 - Da BASTONCINO a BASTONE (3 risultati)

colonna. 5. entom. nome comune d'insetti della famiglia fasmidi (v

mettevano bastoni tra le ruote, il comune con tutti i suoi divieti, lo stato

le loro discordie sotto il bastone del comune e popolo di firenze. m. villani

vol. II Pag.103 - Da BASTONIERE a BATACCHIO (1 risultato)

fiocco. -bastone di giacobbe: nome comune della balestriglia. 13. tipogr.

vol. II Pag.104 - Da BATACLAN a BATOSTA (2 risultati)

zuccherini, molto più allungati della patata comune (eccellente alimento, utilizzabile anche per

appresso ai quali la fustigazione era pena comune al soldato e all'uffiziali, come

vol. II Pag.109 - Da BATTENTATURA a BATTERE (1 risultato)

personali, ed uniamoci per lavorare di comune accordo alla vittoria finale. borgese,

vol. II Pag.111 - Da BATTERE a BATTERE (1 risultato)

più comune quanto di veder... un cittadino

vol. II Pag.113 - Da BATTERE a BATTERE (1 risultato)

che si può fare a codesta disgraziata comune. manzoni, pr. sp.,

vol. II Pag.118 - Da BATTEZZATO a BATTIBECCO (1 risultato)

battibaleno. 2. (non comune). istante; risoluzione istantanea.

vol. II Pag.119 - Da BATTIBERTA a BATTILANO (1 risultato)

*. batticóda, sf. nome comune della cutrettola (detta anche coditremola,

vol. II Pag.124 - Da BATTUTA a BATTUTO (2 risultati)

per la battuta: seguire la norma comune. p. f. giambullari,

). -anche al figur.: comune, usuale. fra giordano [crusca

vol. II Pag.126 - Da BAULLO a BAVA (1 risultato)

[la vecchia] mangiava alla tavola comune, poi in cucina sotto il pretesto che

vol. II Pag.133 - Da BEATO a BEATO (1 risultato)

santissimo, beato e beatissimo, era comune a tutti li fedeli di cristo, quando

vol. II Pag.136 - Da BECCAMORO a BECCARE (1 risultato)

movimento (volando e arrampicandosi); comune nell'italia centro-meridionale e nelle isole.

vol. II Pag.141 - Da BECCO A CUCCHIAIO a BECERO (1 risultato)

a séga, sm. ornit. nome comune dello smergo (mergus merganser,

vol. II Pag.143 - Da BEFANATA a BEFFAMENTO (1 risultato)

-anzi lo negherò, perché il detto comune non dice ciò del giorno di befania,

vol. II Pag.144 - Da BEFFANITE a BEFFEGGIATORE (1 risultato)

mei, 71: rispetto poi alla voce comune in bocca ai beffanti bevoni, che

vol. II Pag.145 - Da BEFFEGGIATOLO a BEGONIACEE (1 risultato)

abito bigio, ovver beghino, era comune de gli uomini di penitenza. =

vol. II Pag.147 - Da BELGIOINO a BELLATORE (1 risultato)

belladònna, sf. bot. nome comune della atropa belladonna: erba perenne della

vol. II Pag.148 - Da BELLATRICE a BELLEZZA (1 risultato)

bèlla védova, sf. bot. nome comune dell'iride vellutata (iris tuberosa o

vol. II Pag.150 - Da BELLEZZA DI UN GIORNO a BELLICONE (1 risultato)

umbilicus: la forma con l'aferesi è comune ai dialetti, mentre ombelico è

vol. II Pag.153 - Da BELLO a BELLO (1 risultato)

... gittò le bandiere del comune in terra giù ne'fossi. guicciardini,

vol. II Pag.154 - Da BELLO a BELLO (1 risultato)

. dossi, 552: né la comune opinione era lì a riparare alla legge

vol. II Pag.157 - Da BELLONA a BELTÀ (1 risultato)

ittiol. denominazione dell'agu- glia comune (belone vulgaris). domenichi

vol. II Pag.162 - Da BENE a BENE (1 risultato)

): il vocabolo fu ben presto comune, solenne, tremendo. leopardi, 18-28

vol. II Pag.164 - Da BENE a BENE (3 risultati)

, interesse; azione buona. -bene comune, bene universale, bene pubblico:

allo onor di dio e al ben comune di ciascun riguardando hanno i dì delle

, virtuosi, ed utili al ben comune o privato. carducci, ii-16-88: faccia

vol. II Pag.166 - Da BENE a BENE (1 risultato)

il farle fruttare utilmente. sciagura comune a tanti altri beni e prerogative di cui

vol. II Pag.171 - Da BENEFICIO a BENEFICIO (1 risultato)

dopo che il temporale, che era in comune tenuto e goduto, fu diviso,

vol. II Pag.172 - Da BENEFICO a BENENTRATA (1 risultato)

... tutto poi inteso al ben comune, e per grandi opere in prò

vol. II Pag.174 - Da BENEVOLENTEMENTE a BENIAMINO (1 risultato)

morelli, 178: questa fu di grandezza comune, di bellissimo pelo, bianca e

vol. II Pag.175 - Da BENIGNAMENTE a BENIGNO (2 risultati)

, non vi mettete a niego per la comune salute; conciossia cosa che voi vedete

che voi vedete con quanta benignità il comune soddisfece alle virtuose opere del gentile uomo

vol. II Pag.176 - Da BENINTENZIONATO a BENNATO (1 risultato)

proposito (ed è d'uso più comune il contrario malinteso).

vol. II Pag.177 - Da BENNETTITALI a BENVEDUTO (2 risultati)

): il vocabolo fu ben presto, comune, solenne, tremendo. [ediz

549): il vocabolo fu bentosto comune, solenne, tremendo]. leopardi,

vol. II Pag.178 - Da BENVENUTA a BENZOICO (1 risultato)

romanesca: e già si usa nella lingua comune la forma benzinaio. benzoàr,

vol. II Pag.181 - Da BERE a BERE (1 risultato)

recare un messaggio a un consiglier del comune, si mise in cantina con atti bravi

vol. II Pag.183 - Da BERETTA a BERICOCA (1 risultato)

non reggeva e non aveva uficio in comune, e per dispetto gli chiamavano i

vol. II Pag.188 - Da BERRETTONE a BERSAGLIATO (1 risultato)

quello oltraggio che facessero ai debitori del comune non se ne potesse conoscere. c

vol. II Pag.190 - Da BERSÒ a BERTESCA (2 risultati)

. nome proprio di donna, assai comune nella tradizione popolare, specie nel medioevo

ed è anco un po'più comune. rajberti, 1-199: dunque è lecito

vol. II Pag.191 - Da BERTESCARE a BERTUCCIA (1 risultato)

). zool. scimmia assai comune (macacus inuus), dell'ordine ca-

vol. II Pag.195 - Da BESTIA a BESTIA (2 risultati)

'una bestia, privo di senso comune, ignorante, superbo e fanatico '.

rara: persona strana, fuori del comune. -guardare come una bestia rara: con

vol. II Pag.198 - Da BESTIANZA a BETONAGGIO (2 risultati)

vi apparten gono la bieta comune e le barbabietole). mattioli

bette) della famiglia pipe- racee (comune in india, malesia, ceylon, indonesia

vol. II Pag.199 - Da BETONICA a BEVA (1 risultato)

famiglia labiate (betonica officinalis), comune nei boschi e nei prati dell'europa cen

vol. II Pag.201 - Da BEVERATA a BEVUTA (1 risultato)

disciogliermi e addolcirmi nel latteo beverone del comune benessere. 4. ant.

vol. II Pag.202 - Da BEVUTO a BIACCA (1 risultato)

percuotersi col becco, ed è vezzo comune dei polli, quando beccano molti insieme

vol. II Pag.204 - Da BIADARE a BIANCHEGGIARE (1 risultato)

biancàccio, sm. ornit. gabbiano comune. = deriv. da bianco,

vol. II Pag.205 - Da BIANCHEGGIATO a BIANCHEZZA (1 risultato)

bianchétta2. bianchettóne, sm. nome comune dell'uccello cavalier d'italia.

vol. II Pag.209 - Da BIANCO a BIANCO (2 risultati)

linati, 30-93: giunto in piazza del comune, sedette a un caffè. un

, 5-165: la vita era in comune colla servitù di ogni scala, negri

vol. II Pag.211 - Da BIANCOSPINO a BIASCICATO (1 risultato)

biasciare e biascicare e, nel favellar comune, anche sbiasciare e sbiascicare, per

vol. II Pag.213 - Da BIASIMEVOLMENTE a BIBACE (1 risultato)

, vii-69: apparirà perché nel giudizio comune tutte le lodi ed i biasimi sopra

vol. II Pag.214 - Da BIBASICO a BIBLIOFAGIA (2 risultati)

e le graminacee: la varietà più comune è il bibio hortulanus.

ma i modi biblici che nel comune linguaggio s'infusero. negri,

vol. II Pag.215 - Da BIBLIOFAGO a BIBLIOTECA (1 risultato)

in forma di collezione e con carattere comune): come la biblioteca dell'economista

vol. II Pag.219 - Da BICOCCARE a BIDELLO (1 risultato)

cucina loro, si fece de'danari a comune, che alzò il tetto di drieto

vol. II Pag.220 - Da BIDENTALE a BIECO (1 risultato)

bieco d'amor rabbioso, la vivanda comune, pareva pensare alla porzione d'appetito

vol. II Pag.224 - Da BIFORME a BIGATTO (1 risultato)

25: se invece di bigatto l'uso comune ha filugello o baco da seta,

vol. II Pag.226 - Da BIGIO a BIGIÙ (1 risultato)

4. figur. senza carattere, comune, scialbo. d'annunzio, iv-2-95

vol. II Pag.229 - Da BIGOTTA a BILANCIA (1 risultato)

: bigotteria è voce straniera, di uso comune sì, ma straniera; e non

vol. II Pag.232 - Da BILANCIARMI a BILANCIO (1 risultato)

libro del bilancio (di un comune, di un ente, di una

vol. II Pag.234 - Da BILENCO a BILICAZIONE (1 risultato)

a far sonar la campana grossa del comune di firenze, che per lo spazio

vol. II Pag.235 - Da BILICIANINA a BILIORSA (1 risultato)

anche rispetto al dialetto e alla lingua comune). = deriv. da

vol. II Pag.238 - Da BINATO a BINOMIO (2 risultati)

di colonne accoppiate, che hanno in comune un solo plinto; di finestre separate

involucro unico e aventi il catodo in comune. = voce dotta, comp

vol. II Pag.239 - Da BINORMALE a BIOGRAFIA (2 risultati)

. ordine di flagellati che hanno in comune la presenza del nucleo e del blefaroplasto

, deriv. da xoivós 4 comune '. biocenòtico, agg.

vol. II Pag.242 - Da BIONDONE a BIPEDE (2 risultati)

miner. mica ferromagnesiaca, la più comune delle miche nere (è costituente abbondante

biparietale, agg. anat. comune alle due ossa parietali. =

vol. II Pag.249 - Da BISBIGLIOSO a BISCHERO (1 risultato)

131: ha tuttavia per legge / comune il biscantare, essendo in gabbia.

vol. II Pag.250 - Da BISCHERUME a BISCOLORE (1 risultato)

di trovare un animale simile al serpe comune (biscia). 4.

vol. II Pag.252 - Da BISCURARE a BISLACCO (1 risultato)

comportamento imprevedibile nella sua deviazione dalla norma comune). - anche di cose.

vol. II Pag.257 - Da BISOGNOSAMENTE a BISONTE (1 risultato)

alla riva ed avrebbero del pane del comune. andarvene tanti, che maraviglia'fu

vol. II Pag.258 - Da BISQUADRO a BISTICCICO (1 risultato)

venezia. voce dialettale, estesa al comune linguaggio. ojetti, i-116: è

vol. II Pag.263 - Da BIZANTINOIDE a BIZZARRO (2 risultati)

mia infanzia misero sossopra il popolo e il comune con le loro bizze e rivalità bandistiche

originalità bizzarra, del tutto fuori del comune. - anche: idea, azione bizzarra

vol. II Pag.264 - Da BIZZEFFE a BIZZUCA (1 risultato)

su un piedistallo adeguato, una bottiglia comune, vuota, tappata ermeticamente.

vol. II Pag.267 - Da BLASONISTA a BLEFARICO (1 risultato)

specialmente farinacei). la specie più comune in europa è la periplaneta orientalis,

vol. II Pag.268 - Da BLEFARITE a BLOCCARE (1 risultato)

ch'io abbia potuto consultare ma è comune fra noi la parola blitri o blittri o

vol. II Pag.269 - Da BLOCCATO a BLOCCO (1 risultato)

di caseggiati, richieste nel 1948 al comune furono poco più di 800.

vol. II Pag.270 - Da BLONDA a BOA (1 risultato)

letto di seta, è voce comune presso le nostre donne. verga,

vol. II Pag.271 - Da BOA a BOBA (1 risultato)

bovarina), sf. dial. nome comune della cutrettola, detta anche ballerina gialla

vol. II Pag.291 - Da BOLLANDISTI a BOLLATO (1 risultato)

in una picciola misura bollata dal lor comune. d. bartoli, 40- ii-89

vol. II Pag.293 - Da BOLLETTA a BOLLICARE (2 risultati)

mancanza di pecunia che è cosa comune a studenti, artisti, gente

, i-437: il portinaio, o qualche comune amico, o il solito bollettino

vol. II Pag.297 - Da BOLLOSITÀ a BOLOGNARE (1 risultato)

certi pani quadrati, e che è in comune uso per gli empiastri costrettivi e per

vol. II Pag.298 - Da BOLOGNINO a BOLZONE (1 risultato)

sm. numism. moneta coniata dal comune di bologna (a partire dal 1191,

vol. II Pag.303 - Da BOMICARE a BONARIETÀ (1 risultato)

faccia. machiavelli, 47: è comune defetto degli uomini, non fare conto,

vol. II Pag.306 - Da BONTADIOSAMENTE a BONZO (1 risultato)

per la bontà della pittura, troppo comune, ma per l'abilità con la quale

vol. II Pag.319 - Da BORSA a BORSA (1 risultato)

. -far borsa: mettere in comune i guadagni e le spese, far

vol. II Pag.320 - Da BORSA DI PASTORE a BORSELLO (1 risultato)

bursa-pastoris), alta 40-60 cm; comune nei luoghi incolti, con una rosetta

vol. II Pag.325 - Da BOSSOLOTTAIO a BOTOLA (1 risultato)

, poteva trovare un qualche fiore non comune. cattaneo, iii-1-420: noi possiamo

vol. II Pag.327 - Da BOTTA a BOTTA (1 risultato)

a milano, le botte risposte, la comune eccitazione, travolsero anche poli. piovene

vol. II Pag.328 - Da BOTTA a BOTTANA (1 risultato)

, certi uomini che troppo la giusta comune statura trascendono, fantonacci, spilungoni,

vol. II Pag.333 - Da BOTTIGLIAIO a BOTTO (2 risultati)

a macello]. -mettere in comune. caro, 9-1-34: fategli fede

bottino o conserva grande d'acqua, comune all'una fonte ed all'altra. vasari

vol. II Pag.334 - Da BOTTO a BOTTONE (2 risultati)

dai petali riciurvi verso il centro, comune nei prati di montagna.

. 2. raro. ranuncolo comune (ranunculus acer e ranunculus bulbosus)

vol. II Pag.337 - Da BOZZA a BOZZIMA (2 risultati)

3. acer. bozzacchióne (di uso comune) grossa susina vuota o guasta.

. bozzàcchio2, sm. nome comune del fungo parassita delle susine (

vol. II Pag.343 - Da BRACCIO a BRACCIO (1 risultato)

coi compagni per una linea di condotta comune da tenere nei suoi confronti.

vol. II Pag.359 - Da BRANTA a BRATTEA (1 risultato)

era l'equivalente letterario del termine più comune cavolo (v. brasca1).

vol. II Pag.360 - Da BRATTEATO a BRAVARE (1 risultato)

per recare un messaggio a un consiglier del comune, si mise in cantina con atti

vol. II Pag.361 - Da BRAVATA a BRAVO (1 risultato)

festa e nello stesso tempo di braverìa, comune allora anche agli uomini più quieti.

vol. II Pag.362 - Da BRAVO a BRAVO (1 risultato)

per recare un messaggio a un consiglier del comune, si mise in cantina con atti

vol. II Pag.368 - Da BREVE a BREVETTATO (1 risultato)

, 1037: suonano le campane del comune. / suona la grande, suona la

vol. II Pag.372 - Da BRICCO a BRICCONE (1 risultato)

». come si vede, un nome comune traslato in nome proprio per caratterizzare il

vol. II Pag.373 - Da BRICCONEGGIARE a BRICIOLO (1 risultato)

: e domandi pure a tutto il mio comune, che sentirà che non ho mai

vol. II Pag.374 - Da BRICO a BRIGA (1 risultato)

cuore con loro industria di vituperare il comune di roma. ariosto, 21-17: or

vol. II Pag.376 - Da BRIGANTE a BRIGARE (1 risultato)

differenza tra il brigantino e la nave comune a tre alberi. = deriv

vol. II Pag.381 - Da BRILLANTE a BRILLARE (1 risultato)

b. croce, 1-1-104: nel linguaggio comune si chiamano espressioni tanto le parole del

vol. II Pag.384 - Da BRINDISEVOLE a BRIOSCE (2 risultati)

detta anche vite alba o barbone), comune nelle siepi, dove si attacca ai

v.]: la specie più comune, la bryonia dioica, detta anche barbone

vol. II Pag.387 - Da BROCCA a BROCCHETTA (1 risultato)

. dir. aforisma giuridico di dominio comune, massima o regola pratica universalmente accolta

vol. II Pag.389 - Da BRODAGLIA a BRODETTO (2 risultati)

178: brodetto, ha un significato comune che tutti intendiamo; ma altresì, ed

sparta, che lo consumavano al pranzo comune). b. croce, ii-8-80

vol. II Pag.390 - Da BRODICCHIO a BROGLIACCIO (1 risultato)

carne; sebbene la parola brodo è comune a ogni sorta di decotto o minestra,

vol. II Pag.397 - Da BRUCIA a BRUCIARE (1 risultato)

pagare ': con allusionè al modo più comune di depredare gli osti o le meretrici

vol. II Pag.398 - Da BRUCIARE a BRUCIARE (1 risultato)

: bruciare d'una data cosa è modo comune, che significa 'ardere e smaniare

vol. II Pag.404 - Da BRUMEGGIO a BRUNIRE (2 risultati)

le brunelle, e segnatamente la brunella comune, detta anche prunella consolida minore,

dal ballard: ebbero il titolo comune di brunettes perché nella prima aria

vol. II Pag.407 - Da BRUNO a BRUSCHETTO (1 risultato)

che si può trascrivere con un piacere poco comune; pare di sentire una finestra spalancata

vol. II Pag.408 - Da BRUSCHETTO a BRUSCO (1 risultato)

di sapone ciascuno, e il bruschino in comune. l'acqua era limpida e fredda

vol. II Pag.412 - Da BRUTTAMENTO a BRUTTO (1 risultato)

non vedrai / plauso mercando nell'error comune, / né la fronte bruttar d'invereconda

vol. II Pag.417 - Da BUCACCHIARE a BUCANEVE (1 risultato)

. pianta monocotiledone della famiglia amarillidacee, comune nei prati, pascoli e boschi montani

vol. II Pag.418 - Da BUCANIERE a BUCATO (2 risultati)

bucapére, sm. entom. nome comune del coleottero anthonomus pomorum, le cui

anch'io m'ho fatto lecito secondare il comune abuso. muratori, 7-iii-175: pare

vol. II Pag.420 - Da BUCCIACCHERA a BUCCINA (1 risultato)

menti d'infiniti uomini una tacita e comune doglianza incontro la natura, che ci tenga

vol. II Pag.430 - Da BUFFETTERIA a BUFFONE (1 risultato)

stranezza, per l'apparenza fuori del comune); strano, bizzarro, stravagante

vol. II Pag.432 - Da BUFFONERIA a BUGGERONE (1 risultato)

composte tubuliflore (buphthalmum salicifolium) comune nei prati: margaritona, occhio di bue

vol. II Pag.435 - Da BUGIRE a BUGNOLONE (1 risultato)

a bugni e a tane, di una comune spelonca scavata alla peggio nel cuore del

vol. II Pag.440 - Da BULLONE a BUONANIMA (1 risultato)

contrarie a quelle che ne tira il comune degli uomini. tommaseo, i-251:

vol. II Pag.442 - Da BUONINCONTRO a BUONO (1 risultato)

torino. 4. diretto al bene comune, giovevole alla società; che ingentilisce

vol. II Pag.445 - Da BUONO a BUONO (1 risultato)

la proprietà e giurisdizione ch'avea in comune consorteria col detto re nella metà di mompe-

vol. II Pag.448 - Da BUONO a BUONO (1 risultato)

sanctis, ii-183: leopardi ragiona col senso comune, dimostra così alla buona come gli

vol. II Pag.451 - Da BUONSENSAIO a BUONUOMO (6 risultati)

cultura e distinto dal cosiddetto « senso comune ». sarpi, viii-240:

ne stava nascosto, per paura del senso comune. cattaneo, ii-1-82: i proprietari

calcolo, vennero fuori a impedire la comune mina, giovarono a sé ed agli altri

il buon senso e anche il senso comune, non posso a meno di farti riflettere

ben giudicare, che costituisce la base comune di tutte le intelligenze e agevola alla conoscenza

anche femm. buontempona, ma meno comune e meno conveniente ». buòn

vol. II Pag.465 - Da BUSTAIA a BUSTO (1 risultato)

, 5-278: del dono anzi il comune si dimostrò così poco grato al boccamazza

vol. II Pag.467 - Da BUTIRROMETRO a BUTTARE (1 risultato)

acquatiche, di cui il genere più comune è quello a cui appartiene il giunco

vol. II Pag.471 - Da C a CABALA (2 risultati)

abbreviatura di * circa *; di 'comune * o 'città * (nelle

cabala, che doveva impigliare un nostro comune destino. 3. sistema per

vol. II Pag.477 - Da CACCIA a CACCIA (2 risultati)

all'infuorì di loro. ridicola e comune superbia! deledda, iii-606: una

per la sola vaghezza di distinguersi dal comune, è una affettazione puerile, viziosa e

vol. II Pag.482 - Da CACCIATA a CACCIATORE (1 risultato)

verità participano con maggior diletto de la comune laude. bruno, 3-811: benché,

vol. II Pag.484 - Da CACHETTICO a CACIO (1 risultato)

giapponese o cinese (diospyros kaki), comune oggi-fra noi. i cinesi chiamano detto

vol. II Pag.486 - Da CACOLOGICO a CADAVERE (2 risultati)

di for di montieli che contra 'l comune di montieli debia essere né contra omo

in alcune provincie; ma la lingua comune l'ha rigettato. nievo, 29:

vol. II Pag.488 - Da CADENTE a CADENZA (1 risultato)

ritornello. - al figur.: luogo comune. berchet, conc., i-62

vol. II Pag.496 - Da CADEVOLE a CADO (1 risultato)

signori entravano nell'esercito per la porta comune, trovavano poi in seguito trattamento diverso

vol. II Pag.508 - Da CAGNUCCIO a CALA (1 risultato)

delle campane. = voce comune alle lingue romanze del mediterraneo:

vol. II Pag.513 - Da CALAMO a CALANDRA (1 risultato)

verde chiaro, frutto a bacca (comune in italia, nelle zone paludose della

vol. II Pag.514 - Da CALANDRA a CALARE (3 risultati)

altri uccelli: di doppio passo, comune nell'italia meridionale e nelle isole).

grandi e appiattite, zampe brevi (comune nel mediterraneo, sui litorali, dove

35-142: fatto il vuoto alla maniera comune e preso il cannello con le sue

vol. II Pag.515 - Da CALARE a CALARE (1 risultato)

con pelli agnine, ch'ebbe dal comune / ad ognissanti per il suo lavoro.

vol. II Pag.518 - Da CALATO a CALCA (1 risultato)

fòri delle città romane annunziavano calati al comune i signori feudali. ungaretti, ix-27

vol. II Pag.521 - Da CALCARE a CALCARE (1 risultato)

grandi, 5-54: ma il più comune ed ordinario uso delle viti è per stringere

vol. II Pag.523 - Da CALCATOIO a CALCEDÒNIO (1 risultato)

fiori piccoli biancastri, a capolino: comune in europa nei terreni aridi (e se

vol. II Pag.524 - Da CALCEFIRI a CALCINA (2 risultati)

i sindachi a ciò mandati per lo comune di firenze, a perpetua memoria e

e fratellanza di quelli di colle al comune di firenze. m. villani, 1-91

vol. II Pag.525 - Da CALCINABILE a CALCINARE (1 risultato)

in imo correggiuolo, ed estinguendolo in acqua comune fresca. d. bartoli, 34-192

vol. II Pag.529 - Da CALCITRARE a CALCOLARE (1 risultato)

di una parola straniera che ha in comune con la prima un altro significato;

vol. II Pag.534 - Da CALDERA a CALDEZZA (1 risultato)

, in capolini cilindrici (ed è comune nei luoghi incolti). =

vol. II Pag.536 - Da CALDO a CALDO (1 risultato)

sua disposizione all'arte, veramente non comune. pavese, 8- 110:

vol. II Pag.537 - Da CALDO a CALDO (2 risultati)

userei da principio fomenti di pura acqua comune calduccia. g. del papa,

ogni giorno in una tinozza nell'acqua comune renduta calduccia. fagiuoli, 3-2-261: il

vol. II Pag.539 - Da CALDOSO a CALEFATTIVO (2 risultati)

stava nella terra di prato, per lo comune di firenze fu mandato a quello comune

comune di firenze fu mandato a quello comune che rimandasse lo sbandito.

vol. II Pag.541 - Da CALENDARISTA a CALERE (2 risultati)

delirio, la quale suol essere comune a quelli che fanno dei lunghi viaggi in

famiglia euforbiacee (euphorbia helioscopia), comune nei prati e negli incolti.

vol. II Pag.542 - Da CALESELLA a CALESSE (2 risultati)

9-6: l'utile e l'onor del comune niente hanno in calere. caro,

villani, 2-4: ma i governatori del comune di firenze, addormentati e fuori della

vol. II Pag.543 - Da CALESSERESCO a CALIBRO (1 risultato)

che terminano in una punta spinosa (comune in luoghi sabbiosi, presso la riva

vol. II Pag.545 - Da CALICE a CALIDONIO (1 risultato)

): è un'ape solitaria (comune nella regione medi- terranea), dal

vol. II Pag.549 - Da CALLETTA a CALUMO (1 risultato)

anche dell'uomo). il più comune è il genere calliphora (a cui appartengono

vol. II Pag.550 - Da CALLIMORFA a CALLO (1 risultato)

fiori monoici senza perianzio. in italia è comune la callitriche palustris, nota volgarmente come

vol. II Pag.559 - Da CALPESTO a CALUNNIA (1 risultato)

. calumba, deriv. da columbo, comune nel distretto di loando nell'africa portoghese

vol. II Pag.560 - Da CALUNNIABILE a CALUNNIOSO (2 risultati)

la quale [pace] intenda [il comune] che s'osservi sì secondo la

cittadini di firenze di trattato contro al comune. capellano volgar., i-155:

vol. II Pag.565 - Da CALZARE a CALZARE (1 risultato)

la tua opinione sulla francia e sulla comune, e se essa è quale sospetto

vol. II Pag.566 - Da CALZATO a CALZETTA (1 risultato)

con pece greca, vetro pesto, sai comune grosso, sai nitro mal pesto e

vol. II Pag.568 - Da CALZONCINO a CAMALDOLARE (1 risultato)

e nello stesso tempo di braverìa, comune allora anche agli uomini più quieti.

vol. II Pag.569 - Da CAMALDOLESE a CAMARILLA (2 risultati)

colorate della pelle). la specie più comune è il chamaeleon vulgaris (l'antica

secondo che e'mostra, insieme a comune, e specialmente vuole che le entrate

vol. II Pag.573 - Da CAMBIATORIO a CAMBIO (1 risultato)

giungere nel paese la bandiera che il comune di firenze aveva data là in cambio

vol. II Pag.575 - Da CAMBISTA a CAMELIA (1 risultato)

camelia ', pianta e fiore noto e comune, usatissimo per adornamento di capigliature

vol. II Pag.576 - Da CAMELIDI a CAMERA (4 risultati)

, foglie tripartite, fiori gialli; è comune in italia nei campi coltivati e nei

facevano saggiare i cibi, nascondevano alla comune de'servi le camere del sonno; e

che finisse come un mendico nel carnaio comune. gramsci, 15: sono passato dalla

gramsci, 15: sono passato dalla cella comune alla camera a pagamento senza preavviso,

vol. II Pag.577 - Da CAMERA a CAMERA (7 risultati)

compagni, 1-5: né l'avere del comune non guardavano, anzi trovavano modo come

rubare; e così della camera del comune molta pecunia traevano, sotto pretesto di

14: noi avemmo dalla camera del comune la detta quantità. sacchetti, 148-60:

-stor. camera dell'arme, camera comune (e semplicemente camera): nella

mobili, degli arredi di proprietà del comune. -per estens.: arsenale,

signore in firenze, la camera del comune egli vuotò, e trassene tra più

in firenze, tutta la camera del comune votò, e trassene tra più volte

vol. II Pag.580 - Da CAMERATA a CAMERIERE (2 risultati)

'cameratismo', dice in una parola il comune sentimento d'affetto e fiducia, la

'stanzino, camerino, cameretta, luogo comune, luogo comodo, necessario, privato,

vol. II Pag.581 - Da CAMERIERISMO a CAMERLENGHERIA (1 risultato)

'n la via che s'ordina in comune. cucco, vii-803 (3-15):

vol. II Pag.582 - Da CAMERLENGO a CAMICETTA (5 risultati)

o aveva in custodia il denaro del comune, 0 amministrava le entrate di un

detto mio padre, camarlingo fue del comune. malispini, 1-453: camarlinghi della pecunia

, 1-453: camarlinghi della pecunia del comune feciono religiosi della badia di settimo. lacopone

s'ordinò lo stato e corso del comune e del popolo di firenze alla!

(e, nelle carceri, a cella comune). caro, 12-iii-139: rappresentandosi

vol. II Pag.591 - Da CAMMINO a CAMMINO (1 risultato)

. -al figur.: procedere di comune accordo. dante, inf.,

vol. II Pag.592 - Da CAMMUCCÀ a CAMORRO (2 risultati)

composte tubuliflore, di cui la più comune è la matricaria chamomilla, detta camomilla

chamomilla, detta camomilla volgare o comune: pianta erbacea annua, alta fino a

vol. II Pag.597 - Da CAMPANA a CAMPANELLA (1 risultato)

i salari de'donzelli e servidori del comune, e campanai delle due torri. m

vol. II Pag.598 - Da CAMPANELLO a CAMPANILE (2 risultati)

volta sonare la campanella, che 'l comune di firenze, usato di mantenere sua

ma quasi festosi, il campanone del comune; poi la campana della parrocchia a

vol. II Pag.599 - Da CAMPANILEGGIARE a CAMPANONE (2 risultati)

nato, san dalmazio, e il comune a cui questo appartiene, pomarance.

, ma quasi festosi, il campanóne del comune. baldini, i-233: dall'alto

vol. II Pag.602 - Da CAMPEGGIAMENTO a CAMPEGGIO (1 risultato)

. morelli, 332: fece questo comune gran fatti in questa guerra, ma

vol. II Pag.604 - Da CAMPIERE a CAMPIONE (1 risultato)

= deriv. dal nome del comune di campi (bisenzio), presso

vol. II Pag.605 - Da CAMPIRE a CAMPO (2 risultati)

villani, 4-31: feciono a nome del comune di firenze comperare uno campo di terra

trifoglioso campo sarchiare come quello de la comune sentenza, sì lungamente da questa cultura

vol. II Pag.606 - Da CAMPO a CAMPO (2 risultati)

castello da lui preso, di quelli del comune di firenze, e mandando un suo

, dipinta l'arme del giglio del comune di firenze, e con una lància,

vol. II Pag.607 - Da CAMPO a CAMPO (2 risultati)

scomunicati, aveva invaso i seggi del comune, spatolino si sentiva come in mezzo

. bentivoglio, 4-225: la fama più comune portava che il suo campo fosse di

vol. II Pag.613 - Da CANALATO a CANALE (1 risultato)

. villani, 7-52: diliberò il comune di firenze di far fare la gran

vol. II Pag.615 - Da CANAPA ACQUATICA a CANAPIFICIO (1 risultato)

sf. bot. varietà della canapa comune (cannabis sativa indica), da cui

vol. II Pag.619 - Da CANCELLIERATO a CANCELLO (1 risultato)

, e siccome frodatore delle cose del comune. boccaccio, 1-46: per picciolo

vol. II Pag.620 - Da CANCELLO a CANCRENA (2 risultati)

e lo tauro fermo; el gemini comune; el cancro mobele, el leone

el leone fermo, e la vergine comune. = forma latina, cancer cancri

vol. II Pag.626 - Da CANDIOTTO a CANE (1 risultato)

, non abituati alle simulazioni della vita comune. ungaretti, ix-18: solo ai

vol. II Pag.631 - Da CANFORATA a CANGIARE (2 risultati)

come sedativo e antispasmodico; nell'uso comune, le tavolette o le pallottoline compresse

un poco diverso da quello della canfora comune. marco polo volgar., 136

vol. II Pag.632 - Da CANGIARO a CANGURO (1 risultato)

le macchie solari] hanno un massimo comune ed universal moto. campanella, i-87:

vol. II Pag.634 - Da CANIPAIOLA a CANNA (1 risultato)

bruno-violacea, molto ramosa (ed è comune lungo i fiumi, e anche nei luoghi

vol. II Pag.638 - Da CANNAMUSINO a CANNELLA (2 risultati)

pan nocchia (ed è comune negli incolti della regione mediterranea)

. carena, 1-209: i toscani nel comune linguaggio, presa la parte per il

vol. II Pag.639 - Da CANNELLATA a CANNELLO (1 risultato)

6. piccola conchiglia di forma cilindrica (comune sulle spiagge marine). panzini

vol. II Pag.640 - Da CANNELLONE a CANNOCCHIALE (1 risultato)

le mura sottili sono un difetto troppo comune alle case della povera gente, al

vol. II Pag.644 - Da CANOA a CANONE (2 risultati)

lor dettate il buon giudizio e il comune consentimento degli orecchi. f. f.

: quelle famosissime valli sono proprietà del comune, il quale, o le affitta

vol. II Pag.645 - Da CANONIA a CANONICO (3 risultati)

dove i canonici vivono sotto la regola comune. varchi, 18-2-58: la piazza

? m. villani, 1-8: il comune provvide e mise in opera che in

si pagas- sono annualmente dalla camera del comune. passavanti, 90: questi

vol. II Pag.646 - Da CANONICO a CANONIZZARE (1 risultato)

corona à lo 'mperadore per lo comune di pisa. lo suo figlio lamberto facto

vol. II Pag.647 - Da CANONIZZATO a CANOTTIERA (2 risultati)

ordinamenti canonizzati, e degli statuti di quello comune. canonizzazióne, sf. eccles.

ma collettiva ^ e l'espressione di quella comune anima svegliatasi in loro è. tonda

vol. II Pag.648 - Da CANOTTIERE a CANSARE (1 risultato)

g. villani, 10-118: il comune di firenze con savio consiglio e buona

vol. II Pag.649 - Da CANTABILE a CANTALUPO (2 risultati)

guisa voi canserete sempre il vieto ed il comune. carducci, 4: chiede il

cantafèra accademica. non è, credo, comune nella lingua parlata. pascoli,

vol. II Pag.654 - Da CANTARELLO a CANTATORE (2 risultati)

emette un odore sgradevole e irritante (comune in europa, in colonie sul sambuco

), di colore argenteo (comune nel mediterraneo). = voce

vol. II Pag.655 - Da CANTEO a CANTERELLARE (3 risultati)

savonarola, 5-27: ancora delle pecunie del comune... nutrisce cantori e cantatrici

pel bisogno, / dentro il comune canterai d'abete. d'annunzio, iv-2-

con foglie composte, fiori gialli, comune nei campi della regione mediterranea (ed

vol. II Pag.656 - Da CANTERELLIO a CANTICCHIATORE (1 risultato)

.: corporazione di cantori stipendiati dal comune per allietare le feste solenni (a

vol. II Pag.659 - Da CANTINELLA a CANTO (1 risultato)

fra i viticultori per la lavorazione in comune delle uve e la vendita dei vini

vol. II Pag.666 - Da CANTONE a CANTORIA (1 risultato)

scene. manzoni, 4: comune vizio de'cantori è questo, / che

vol. II Pag.667 - Da CANTORINO a CANUTIGLIA (1 risultato)

, e l'ordine, e lo studio comune; e a me piacciono i cantucci

vol. II Pag.672 - Da CANZONISTA a CAOS (1 risultato)

imbriani, 2-64: ogni provincia, ogni comune, in piccolo riproduceva le condizioni dello

vol. II Pag.674 - Da CAPACE a CAPACITÀ (1 risultato)

non può negarsi, e superiori alla comune capacità della gente. vico, 316

vol. II Pag.682 - Da CAPELVENERE a CAPETTO (1 risultato)

, che hanno spesso più aggettivi che senso comune, e una sonorità e un barbaglio

vol. II Pag.684 - Da CAPIFRECCIA a CAPIRE (1 risultato)

vivente mediante il capiuaroscopio (o un comune microscopio). = voce

vol. II Pag.686 - Da CAPIROMANTE a CAPITALE (1 risultato)

m. villani, 3-93: il comune di vinegia si tenea gravato e offeso

vol. II Pag.687 - Da CAPITALE a CAPITALE (2 risultati)

intera nazione, si elaborano la lingua comune, la moda, il costume,

, per far guadagno mediante un capitale comune e indivisibile... dava questo

vol. II Pag.689 - Da CAPITALISTICO a CAPITANESSA (1 risultato)

del capitanato. sacchetti, 158-3: il comune di santo miniato... mandava

vol. II Pag.690 - Da CAPITANIA a CAPITANO (2 risultati)

. m. villani, 1-44: il comune di firenze... fece co-

o atto di guerra, domandassono per lo comune di firenze la guardia di quella terra

vol. II Pag.692 - Da CAPITARE a CAPITAZIONE (2 risultati)

signore avea impreso di far guerra al comune di firenze n'era mal capitato.

mai non fare niuna mercatanzia che 'l tuo comune vieti, ché non ne potresti altro

vol. II Pag.693 - Da CAPITE a CAPITOLARE (1 risultato)

191: veggendo i governatori del nostro comune come il conte era venuto con le

vol. II Pag.694 - Da CAPITOLARMENTE a CAPITOLO (3 risultati)

suo capitolo e tutta la lettera fo a comune con voi. magalotti, 9-1-1:

il papa volea che per lo nostro comune si levassono certi iniqui capitoli fatti contra i

quale tutti gli sbanditi e rubelli del comune di firenze poteano essere ribanditi e ristituiti

vol. II Pag.696 - Da CAPITOMBOLONE a CAPO (1 risultato)

del priorato e de'maggiori ufici del comune, ove s'hanno a provvedere le grandi

vol. II Pag.697 - Da CAPO a CAPO (1 risultato)

persona stramba, originale, fuori del comune. -capo corto, capo grosso,

vol. II Pag.698 - Da CAPO a CAPO (2 risultati)

rettor., 8-24: l'appella nostro comune però che roma èe capo del mondo

che roma èe capo del mondo e comune d'ogne uomo. g.

vol. II Pag.699 - Da CAPO a CAPO (1 risultato)

ordinato generale perdono a roma, per comune consiglio parve più convenevole, considerando l'

vol. II Pag.701 - Da CAPO a CAPO (1 risultato)

, non ostante che fossono in pace col comune di firenze,... si

vol. II Pag.703 - Da CAPO a CAPO (1 risultato)

gran cose per onore del popolo e comune di firenze. s. caterina da siena

vol. II Pag.705 - Da CAPO a CAPO (1 risultato)

certi ragionamenti della bomboletta affatto fuori del comune, strabiliavano, e se ne consolavano con

vol. II Pag.708 - Da CAPOFILA a CAPOLAVORO (1 risultato)

baldini, i-702: il capoguardia del comune mi diceva di non aver vinto niente

vol. II Pag.709 - Da CAPOLAZZARO a CAPOMASTRO (1 risultato)

di non troppo vasta estensione (un comune, una provincia). manzoni

vol. II Pag.714 - Da CAPOVILLA a CAPPA (1 risultato)

polidoro che parla ad enea; hanno comune la patria, la famiglia e tante