Grande dizionario della lingua italiana

Prototipo edizione digitale

Risultati per: com- Nuova ricerca

Numero di risultati: 7755

vol. I Pag.2 - Da A a A (3 risultati)

dio -, / a fuggir cominciò com' una cerva. idem, aminta, 1824

cor m'arde una doglia, / com' om che ten lo foco / a lo

, ove rodano stagna, / sì com' a pola presso del carnaro /.

vol. I Pag.3 - Da A a A (1 risultato)

. luzi, 65: la vita com' è da un giorno all'altro dell'anno

vol. I Pag.5 - Da A a A (1 risultato)

noi andavam per lo solingo piano / com' om che toma alla perduta strada,

vol. I Pag.13 - Da ABBANDONATAMENTE a ABBANDONATO (2 risultati)

. idem, iv-2-760: ella sapeva com' egli s'abandonasse interamente ad ogni onda

. a sollevarla così fredda ed abbandonata com' era. segneri, ii-315: ma

vol. I Pag.15 - Da ABBARBAGLIATAMENTE a ABBARRATO (4 risultati)

marino, 7-246: chi può dir com' a gli olmi e com'ai salci

chi può dir com'a gli olmi e com' ai salci / l'edra sempre s'

regolare i versi d'omero, abbarbicandosi com' ellera, che per sé stare non

medesimo fa la gelosia, la quale com' è abbarbicata nel core d'un amante ed

vol. I Pag.16 - Da ABBARUFF AMENTO a ABBASSARE (1 risultato)

il viso e 'l ciglio, / com' io do fuor gli ultimi accenti miei.

vol. I Pag.17 - Da ABBASSATO a ABBASSO (1 risultato)

il quale signore aveva promisso di farlo com' ei vedessi abbassato un poco il favore che

vol. I Pag.19 - Da ABBATTIFIENO a ABBATTUTA (3 risultati)

passavanti, 239: dicendo molte cose, com' egli è richesto e com'egli si

cose, com'egli è richesto e com' egli si suol dire presuntuosamente, abbattesi di

letto; e abbattutone le cortine, com' egli aveva domandato, l'infermiere [ecc

vol. I Pag.23 - Da ABBIGLIATO a ABBISOGNARE (1 risultato)

se vitellio agevolmente disponeva i suoi, com' egli s'abbiosciò, l'esercito di vespasiano

vol. I Pag.25 - Da ABBOCCATOIO a ABBONDANTE (1 risultato)

hai bevuto eh... e com' era? abboccato o asciutto? piovene,

vol. I Pag.26 - Da ABBONDANTEMENTE a ABBONDARE (1 risultato)

mezzi di soddisfazione dei bisogni produce, com' è noto, con la consuetudine la

vol. I Pag.33 - Da ABBRANCARE a ABBREVIATORE (1 risultato)

ogni altro simile abbreviamento, è, com' io credo, quando si può, da

vol. I Pag.38 - Da ABBURATTATA a ABERRAZIONE (1 risultato)

dei sensi fosse finita, dileguata com' era venuta, improv visa

vol. I Pag.39 - Da AB ESPERTO a ABETINO (1 risultato)

mondo sarebbe essuto insino d'abetemo, com' egli. idem, 5-350: bene vede

vol. I Pag.47 - Da ABIURA a ABNEGAZIONE (1 risultato)

: ne'poggi e per tutto, ha com' è detto, molti abituri, che

vol. I Pag.48 - Da ABNORME a ABOMINARE (1 risultato)

. figur. borgese, 1-31: com' esso montava per la valle...

vol. I Pag.57 - Da ACCAGLIATO a ACCALORIMENTO (1 risultato)

sua fantasia. borgese, 1-64: com' egli si fermò, sentì tutto sbollirsi

vol. I Pag.58 - Da ACCALORIRE a ACCANEGGIATO (1 risultato)

la vipera che 'l melanese accampa, / com' avrìa fatto il gallo di gallura.

vol. I Pag.59 - Da ACCANIMENTO a ACCANTONARE (1 risultato)

, mi vesto alla meglio e scendo, com' è di prescrizione. monetti, 1-12

vol. I Pag.61 - Da ACCAPPIAMENTO a ACCAREZZATO (1 risultato)

accapriccia, / uno aspettar, così com' egli incontra / ch'una rana rimane

vol. I Pag.68 - Da ACCEGGIA a ACCENDERE (1 risultato)

, di una acceso, / com' acqua per chiarezza fiamma accende. maggiore

vol. I Pag.69 - Da ACCENDERE a ACCENDERE (2 risultati)

che ogni amore acceso da virtù, com' è il mio verso di te,

/ onde la rena s'accendea, com' esca / sotto focile, a doppiar

vol. I Pag.73 - Da ACCENTORE a ACCERRARE (1 risultato)

ed il più necessario per le case, com' è il filare, annaspare,.

vol. I Pag.78 - Da ACCETTEVOLE a ACCHETARE (1 risultato)

intese particolarmente e precisamente spirto nobile, com' era allora la generale accezione di questa

vol. I Pag.84 - Da ACCIDENTI a ACCIDIARE (1 risultato)

naturale, lo quale tende, sì com' è detto, a felice stato

vol. I Pag.86 - Da ACCINGIMENTO a ACCIOTTOLATO (1 risultato)

sono nel parlare e nell'opere quasi com' uno specchio..., facciamo

vol. I Pag.87 - Da ACCIOTTOLATURA a ACCIVIRE (1 risultato)

, 1-99: la vita la sfiorò / com' essi [i gabbiani] l'acqua

vol. I Pag.94 - Da ACCOMODATAMENTE a ACCOMODATO (1 risultato)

e che era per far frutto, com' egli fu di quindici anni, lo

vol. I Pag.95 - Da ACCOMODATORE a ACCOMPAGNARE (1 risultato)

quella che ti dee audire / sì com' io credo, è ver di me adirata

vol. I Pag.99 - Da ACCONCIATAMENTE a ACCONCIATURA (1 risultato)

. baretti, i-114: non vedi tu com' e'si santificano l'aspetto studiosamente?

vol. I Pag.102 - Da ACCONTATO a ACCOPPIARE (1 risultato)

o di pietra, che tanto monta com' è di 57 anni, io vi esorto

vol. I Pag.104 - Da ACCORATOIO a ACCORDANZA (1 risultato)

; abbreviazione. marrini, 1-71: com' i'ere'che fabbrizio... quest'

vol. I Pag.105 - Da ACCORDARE a ACCORDATO (1 risultato)

conoscere le vere lodi dalle false, com' ell'hanno virtù di discemere le accordate

vol. I Pag.106 - Da ACCORDATORE a ACCORDO (1 risultato)

ce n'andremo; / e domattina, com' io sono usato / sempre a camino

vol. I Pag.107 - Da ACCORDONARE a ACCORRERE (2 risultati)

; / ché non s'accorge ancor com' ella piace, / né quant'io l'

m'accors'io, se non com' uom s'accorge, / anzi 'l primo

vol. I Pag.116 - Da ACCURATO a ACCUSARE (1 risultato)

imputato è chiae pensava nel cuore suo com' egli lo potesse accusare e vendicarsi di

vol. I Pag.124 - Da ACONTISTA a ACQUA (2 risultati)

fugga vostro core vizio, e aprenda vertute com' aigua spungia. guinizelli, iv-21 (

vertute non ha gentil core, / com' aigua porta raggio, / e 'l ciel

vol. I Pag.126 - Da ACQUA a ACQUA (1 risultato)

levante e ponente; e tutti, com' è detto, facevan acqua. arici,

vol. I Pag.127 - Da ACQUA a ACQUA (1 risultato)

fatto un buco nell'acqua, giusto com' io credevo: il padre non ha

vol. I Pag.131 - Da ACQUAIO a ACQUARIO (2 risultati)

roberto, 33: occhi chiari com' acqua marina. d'annunzio, iv-2-39:

lato lui per ordine lo suo compagno com' è lo segno de l'aquario;

vol. I Pag.135 - Da ACQUICOLA a ACQUIETARE (1 risultato)

mondo sopravien la sera, / non com' altri animai m'acqueta il sonno, /

vol. I Pag.137 - Da ACQUISTARELLO a ACQUISTO (1 risultato)

, non è tanto rapido né immediato com' è la conquista. -di acquisto

vol. I Pag.145 - Da ADACQUATORE a ADAGIO (2 risultati)

la sua gli è insufficiente per adagiarsi com' egli ha bisogno nella vita.

a pensar mi par gran maraviglia / com' è l'umana gente sì smarrita, /

vol. I Pag.146 - Da ADAGIO a ADAMO (1 risultato)

prende rivera /... / com' adamàs del ferro in la minerà.

vol. I Pag.152 - Da ADDIETTIVAZIONE a ADDIMANDATO (1 risultato)

: direi io per tanto brevemente, com' io sono usato di fare, che la

vol. I Pag.153 - Da ADDIMANDATORE a ADDIRE (2 risultati)

/ savesse a tutta gente addimostrare / com' è somma de l'altre donne nate.

può allettare un giovane avido del mondo com' ero io. verga, i-21:

vol. I Pag.155 - Da ADDISCIPLINATO a ADDIVIDERE (1 risultato)

. stefano protonotaro, 2-58: però com' a la fene [= fenice] /

vol. I Pag.156 - Da ADDIVINARE a ADDOBBATO (1 risultato)

. cantari, 281: i'vi dirò com' egli era adob- bato: / forma

vol. I Pag.160 - Da ADDOPPIATO a ADDORMENTARE (1 risultato)

pintor che con essemplo pinga, / disegnerei com' io m'addormentai; / ma qual

vol. I Pag.162 - Da ADDOSSATO a ADDOTTORATO (1 risultato)

fagiuoli, 1-6-16: non si faceva com' adesso, che voi altri ragazzi andate

vol. I Pag.163 - Da ADDOTTRIN ABILE a ADDURRE (1 risultato)

ch'elle paiano belle, noi insegneremo com' elle si debbono adomare. =

vol. I Pag.166 - Da ADEMPIMENTO a ADERENTE (1 risultato)

giusto chiedergli i mezzi... com' è l'adempimento della sua santissima volontà

vol. I Pag.167 - Da ADERENTEMENTE a ADERMIA (1 risultato)

/ ad ogni pietra della città sorda / com' albero con tutte le radici. slataper

vol. I Pag.168 - Da ADERPICARE a ADESO (1 risultato)

. svevo, 5-140: egli ricordava com' era stato adescato con le viste di

vol. I Pag.170 - Da ADIETTO a ADIRATAMENTE (1 risultato)

al suo mal s'ingegna, / com' ella è bella e ria / così dipinge

vol. I Pag.172 - Da ADIURARE a ADOCCHIATO (1 risultato)

, se ben t'adocchio, / com' io fui di natura buona scimia. buti

vol. I Pag.177 - Da ADORANDO a ADORAZIONE (1 risultato)

: -inchinate e adorate. e così tosto com' egli ha detto, questi hanno tutti

vol. I Pag.178 - Da ADORDIN ARE a ADORNARE (1 risultato)

de'suoi belli occhi veder vaga / com' io dell'adomarmi con le mani; /

vol. I Pag.181 - Da ADUGGERE a ADULATORE (1 risultato)

descrivevano [gli antichi] le cose com' ei le vedevano, senza volerle ingrandire agli

vol. I Pag.183 - Da ADULTERIA a ADULTO (1 risultato)

con tanta pelle del corpo che faccia com' una cuffia, la quale mettono in

vol. I Pag.193 - Da AFFACCIATO a AFFANGARE (1 risultato)

tutto varia li panni nelle storie, com' è nel fare in alcuni le pieghe con

vol. I Pag.197 - Da AFFARE a AFFARUCCIO (1 risultato)

periglioso affare, / voi chiamo, com' altri fa deo, / tantosto liber

vol. I Pag.204 - Da AFFETTARE a AFFETTIVO (1 risultato)

baretti, i-205: chi scrive com' egli scriveva, stentato d'arte

vol. I Pag.205 - Da AFFETTO a AFFETTUOSITÀ (4 risultati)

/ non so da qual radice, / com' erba suol che per se stessa germini

piogge, ben com- munica li moti com' ella li riceve. mengoli, i-469:

, gioì, temè la gente / sì com' eran de'sicoli e de'teucri /

disiderasse de'suoi nemici vendetta, com' io disidero di voi. ottimo,

vol. I Pag.206 - Da AFFETTUOSO a AFFEZIONE (3 risultati)

del fanciullo. soffici, v-1-128: incapace com' era per natura e per educazione,

del mandante...: cioè com' elli manda al ricevente salute 0 altra

o delle cose, affezione mortifera, com' è vivifica e principalissima nel mondo e

vol. I Pag.210 - Da AFFIGLIARE a AFFILATO (1 risultato)

dante, inf., 24-75: com' i'odo quinci e non intendo, /

vol. I Pag.211 - Da AFFILATOIO a AFFINATO (4 risultati)

. petrarca, 360-5: ivi, com' oro che nel foco affina, / mi

s'a voi piace, / e, com' oro in fornace / s'affina tuttavia.

iii-1-55: e sì n'afinerai com' oro al foco. guittone, ii-215:

che torna fresco e gaio, / com' acqua a le sue foci. govoni,

vol. I Pag.213 - Da AFFIOCATO a AFFISARE (1 risultato)

la voce, e farete il musino auzzo com' uno scuo- iattolo. d'annunzio,

vol. I Pag.214 - Da AFFISATO a AFFITTANZA (2 risultati)

il giovane, 9-52: stolidità, com' io diceva, umore, / bizzarria,

. / sarò qual fui, vivrò com' io son visso. ottimo, ii-473:

vol. I Pag.227 - Da AFFRONTARE a AFFUMICARE (2 risultati)

di corpo e d'accidenti forestiere, com' egli dice. g. gozzi, 3-2-386

). malispini, 1-408: com' è usanza nelle terre di lombardia

vol. I Pag.233 - Da AGEVILE a AGEVOLE (1 risultato)

] d'un giogante, / sì com' ell'è d'un agevol coiaio.

vol. I Pag.234 - Da AGEVOLEMENTE a AGGANCIO (1 risultato)

): egli è maggior miracolo, com' io vivo, /... che

vol. I Pag.239 - Da AGGIOVARE a AGGIRARE (1 risultato)

giorno / s'arrabbiò, s'aggirò com' un paleo. dotti, iii-249: tu

vol. I Pag.245 - Da AGGRADEVOLE a AGGRANDIRE (1 risultato)

usi pur ei la propria sorte, / com' usar più contra di me gli aggrada

vol. I Pag.252 - Da AGGRUMO a AGGUAGLIARE (1 risultato)

/ e pon ben mente... com' è sfigurata / e quel che pare

vol. I Pag.256 - Da AGIAMENTO a AGIBILITÀ (1 risultato)

in muraglie magnifiche e sontuose, o com' e'dice, da uomini agiatissimi.

vol. I Pag.257 - Da AGILE a AGIO (2 risultati)

battuta, snodavasi [la strada] com' agile nastro sul petto della montagna.

. rinaldo d'aquino, ii-145: com' orno ch'a disascio / aspetta d'

vol. I Pag.261 - Da AGLIONZA a AGNELLO (3 risultati)

11-2): si aéte dio amor, com' ei me serve / se non de

. salvini, v-499: agnazione, com' è noto dalle leggi, è discendenza per

, par., 5-82: non fate com' agnel che lascia il latte / della

vol. I Pag.265 - Da AGONE a AGORAFOBIA (1 risultato)

, 4-1-30: e già poco avanti (com' egli medesimo disse) sentiva, invece

vol. I Pag.266 - Da AGORAIO a AGRARIA (1 risultato)

... non si potette ferrare, com' è usanza. buonarroti il giovane,

vol. I Pag.270 - Da AGRO a AGRUME (1 risultato)

: [ii] guloso disidera d'avere com' una agrù lungo [= lunga]

vol. I Pag.271 - Da AGRUMETO a AGUGLIA (3 risultati)

piacciavi far di me per cortesia / com' aguglia fa d'uccel, che 'l prende

punta. fiore, 49-2: com' era gito il fatto ebbi contato / a

sepolcro di giulio cesare, che è alta com' una torre, ed è un sasso

vol. I Pag.272 - Da AGUGLIARA a AGUZZARE (1 risultato)

; e se ciò non fai, volgendosi com' ella fa, e'ti converrà

vol. I Pag.274 - Da AH a AIA (2 risultati)

! idem, 1-121: ah crisalide, com' è amara questa / tortura senza

, 7-31 (15): ahi, com' è morto bene / cui ha [

vol. I Pag.277 - Da AIUOLO a AIUTARE (1 risultato)

gridando, / rimproverando a sé, com' hai udito, / ed aiutan l'

vol. I Pag.278 - Da AIUTATIVO a AIUTORIO (2 risultati)

): la qual gettata fu, com' intendeste, / da quel centauro in mezzo

ella ha poche veste; / onde passò com' avesse le piume. b.

vol. I Pag.282 - Da ALABASTRAIO a ALACRE (1 risultato)

appena ebbe inteso [la donna] com' egli [gesù] era a tavola in

vol. I Pag.285 - Da ALBA a ALBASTRELLO (1 risultato)

quando mi risentii, il mattino era livido com' è tante volte tra l'alba e

vol. I Pag.287 - Da ALBERCOCCO a ALBERGARE (1 risultato)

invidi delatori, e da coloro che, com' è nel proverbio antico, imbiancano duo

vol. I Pag.288 - Da ALBERGATO a ALBERGO (5 risultati)

): allora v'ha così belli palagi com' io v'ho contato di sopra,

sopra, ove albergano messaggi così riccamente com' io v'ho contato di sopra. boccaccio

son de l'empia armida; / com' ella al campo venne, e con quai

paese uno anno, e tornò poi com' uno cavaliere errante. giunse all'albergo e

dormire. petrarca, 23-6: canterò com' io vissi in libertade / mentre amor

vol. I Pag.289 - Da ALBERINO a ALBERO (1 risultato)

confine che più va remoto, / com' io vidi calar l'uccel di giove

vol. I Pag.291 - Da ALBIO a ALBORE (2 risultati)

ed infiammato di sì buono amore, / com' albore che d'ellera è sorpriso.

pare che mi sia diviso, / com' albore succiso con catene. guittone, 3-36

vol. I Pag.294 - Da ALCHERMES a ALCHIMISTICO (1 risultato)

ricordar, se ben t'adocchio, / com' io fui di natura buona scimia.

vol. I Pag.306 - Da ALIENIGENA a ALIMENTARE (1 risultato)

volgar., 9-657: « voi sapete com' è abominevole cosa, appresso li giudei

vol. I Pag.307 - Da ALIMENTARE a ALIMENTO (2 risultati)

alimenti della conversazione erano pantagruelici, fresca com' era di una domenica teatrale. 3

io vidi tutto 'l mondo, / sì com' egli è ritondo, / e tutta

vol. I Pag.311 - Da ALLACCIATO a ALLAMPANATO (1 risultato)

allagate. segneri, ii-83: vedrete com' ivi vengono a generarsi... le

vol. I Pag.314 - Da ALLARMISMO a ALLATTAMENTO (2 risultati)

, mi vesto alla meglio e scendo, com' è di prescrizione. pea, 6-58

. machiavelli, 527: « accortosi com' egli erano i nimici, gridò all'arme

vol. I Pag.316 - Da ALLEGABILE a ALLEGARE (1 risultato)

7-15: lo corpo mal vezato responne com' è uso: / « deo sì

vol. I Pag.318 - Da ALLEGGERITO a ALLEGORIA (1 risultato)

segnatamente gli stoici, si ripetette, com' è noto, in modo cospicuo allo

vol. I Pag.320 - Da ALLEGRANZA a ALLEGREZZA (2 risultati)

dolor mi convien cantare, / com' altr'uom per allegranza. giacomino pugliese,

alegrezza spenti / di fuor si legge com' io dentro avampi. idem, 71-64:

vol. I Pag.323 - Da ALLENTATA a ALLESSATO (1 risultato)

a chiavistel serrata / non fusse, com' ell'è, o si vedesse / delle

vol. I Pag.333 - Da ALLOGGIATORE a ALLONTANARE (1 risultato)

selva piana / lo vede volar via com' uno uccello, / e che sempre da

vol. I Pag.338 - Da ALLUMARE a ALLUMINANZA (2 risultati)

che mia mente alluma, / custodii, com' io valgo, e tenni viva /

pulito, chiaro che splende; com' è bello e pulito, allora non s'

vol. I Pag.343 - Da ALMANACCATO a ALMENO (1 risultato)

., ii-v-61: ponete mente almen com' io son bella! idem, conv.

vol. I Pag.348 - Da ALSÌ a ALTAMENTE (1 risultato)

sentire. petrarca, 23-8: canterò com' io vissi in libertade, / mentre

vol. I Pag.353 - Da ALTERNAMENTE a ALTERNATIVAMENTE (2 risultati)

: tutta la vita dell'uomo, com' è composta ora di giorni ora di

paci, pur travagliosa e sempre incerta com' era, veniva la salute della terra.

vol. I Pag.357 - Da ALTIVOLANTE a ALTO (3 risultati)

in un bel prato d'erba / innamorata com' anco fu donna, / e chiuso

canto, / che sovra li altri com' aquila vola. landino, 29 [

mondo, / soccorrà tosto, sì com' io concipio. idem, par.,

vol. I Pag.359 - Da ALTO a ALTORILIEVO (1 risultato)

con tutti i maestri di nautica (com' egli diceva patentati), fu subissato

vol. I Pag.360 - Da ALTORITÀ a ALTRETTANTO (1 risultato)

: se io avessi così bella cotta com' ella, io sarei altresì sguardata come

vol. I Pag.361 - Da ALTRI a ALTRIMENTI (1 risultato)

, 640: or non sai tu com' è fatta la donna? / fugge e

vol. I Pag.362 - Da ALTRO a ALTRO (2 risultati)

, altri per dire l'orribil cosa com' era, sui cadaveri, trincando da un

di pietade / io venni men così com' io morisse. idem, purg.,

vol. I Pag.366 - Da ALTRUISMO a ALURGITE (1 risultato)

dalle alture occupate e ridurla, strema com' era di vettovaglie, ad arrendersi.

vol. I Pag.368 - Da ALZAMENTO a ALZARE (1 risultato)

, 34-35: s'el fu sì bello com' elli è or brutto, / e

vol. I Pag.369 - Da ALZARE a ALZATA (3 risultati)

idio, che io ora so ragionare com' è fatta la fede de'papi. della

giunto fra'nemici alza la voce / pur com' uom che tutto osi, e nulla

buonarroti il giovane, 10-884: senti com' ella va la voce alzando? / e'

vol. I Pag.370 - Da ALZATO a AMABILE (2 risultati)

idem, i-114: dolce e gentile com' era, cercava a furia di dolci e

che ella non sia così buona, com' un'altra, impertanto sì vale ella

vol. I Pag.373 - Da AMARACCIOLA a AMARE (1 risultato)

natura / da sì villana amanza, / com' eo da voi, donna, aggio

vol. I Pag.374 - Da AMAREARE a AMAREGGIATO (1 risultato)

quefl'eguale od amico può pur pensare com' egli sulle cose umane. fiacchi, 83

vol. I Pag.375 - Da AMAREGGIOLA a AMARITUDINE (1 risultato)

non si può sì dolce frutto, com' è quello d'amore, gustare senza

vol. I Pag.376 - Da AMARO a AMARO (1 risultato)

tua dolce radice producesse sì amaro fratto com' è gelosia? idem, iv-113:

vol. I Pag.377 - Da AMAROGNO a AMATO (1 risultato)

/ sotto 'l più ardente sol, com' io sfavillo, / perdendo tanto amata

vol. I Pag.378 - Da AMATO a AMATORIO (1 risultato)

vedere de che fosse cagnato / amando com' è amato da lo suo amadore. lapo

vol. I Pag.380 - Da AMBASCIA a AMBASCIATORE (2 risultati)

): le genti... domandarlo com' era; quelli il disse con tanta

cavalier nero, suo servidore, / com' era in prima signor, l'ambasciava

vol. I Pag.385 - Da AMBODUE a AMBROSIA (1 risultato)

e le lodi di esso venivano, com' era giusto, frammischiate alle sentenze di

vol. I Pag.387 - Da AMBULANZA a AMEN (1 risultato)

non sarìa potuto dirsi / tosto così com' e'furo spariti. idem, par.

vol. I Pag.391 - Da AMICO a AMICO (1 risultato)

, 123-14: e tacendo dicea, com' a me parve: / -chi m'allontana

vol. I Pag.393 - Da AMILFENOLO a AMISTANZA (1 risultato)

d'un'alta donna e graziosa, / com' eo da voi, donna, (

vol. I Pag.395 - Da AMMACCHIATO a AMMAESTRATORE (1 risultato)

. idem, 69-67: eo, com' omo atemorato e del cader ammaiestrato, /

vol. I Pag.397 - Da AMMALATTIRE a AMMANDRIARE (1 risultato)

, gli s'ammammolarono gli occhi, com' a un fanciullo. 2.

vol. I Pag.398 - Da AMMANETTARE a AMMANNITO (1 risultato)

ch'a ragion discorso ammanna / sì com' elli eran candelabri apprese. b

vol. I Pag.401 - Da AMMASSARE a AMMATASSARE (1 risultato)

forte e sì coralmente dolzore, / com' è dolore in me, già trapassato

vol. I Pag.402 - Da AMMATASSATO a AMMAZZARE (1 risultato)

segno, i che intese ben com' io ebbi amattato. = cfr

vol. I Pag.409 - Da AMMINISTRATORIO a AMMINUIRE (1 risultato)

importante e nuovo della pubblica amministrazione, com' erano allora le finanze, non fu piccola

vol. I Pag.410 - Da AMMINUTAMENTO a AMMIRARE (1 risultato)

divine scritture un linguaggio tanto ammirabile, com' esser può che non te ne innamori

vol. I Pag.411 - Da AMMIRATIVAMENTE a AMMISSIBILE (1 risultato)

verga, i-52: semplice e tranquillo com' era, non s'inte

vol. I Pag.415 - Da AMMONIMENTO a AMMONIZIONE (1 risultato)

tenore / deh fa, figliuola, com' io t'ho ammonita, / se vuoi

vol. I Pag.416 - Da AMMONTAGNARE a AMMONTICELLARE (2 risultati)

andate e in ogni modo prendete questa chiamata com' una ammonizione patema. oriani, 1-588

pelvi, dove avevano formato di più uova com' un solo uovo, per l'ammonticellamento

vol. I Pag.417 - Da AMMONTICELLATO a AMMORBIDIRE (2 risultati)

da una sdrucciolevole soccorrenza, schizzando com' un nibbio, di loro una parte ne

, corrompersi. petrarca, ii-106: com' uom ch'è sano e 'n un momento

vol. I Pag.419 - Da AMMORTIRE a AMMOSTARE (1 risultato)

. petrarca, 361-7: subito allor com' acqua 'l foco ammorza, / d'un

vol. I Pag.421 - Da AMMUSATO a AMNESIA (1 risultato)

, 11-475: voi lo vedete colà, com' egli ha il viso morto, gli

vol. I Pag.422 - Da AMNIO a AMORAZZO (1 risultato)

queste son reti e legami, / oh com' è dolce l'amoroso impaccio! /

vol. I Pag.423 - Da AMORCA a AMORE (1 risultato)

/ ch'eo non posso invinire / com' eo dicesse bene / la propria cosa

vol. I Pag.424 - Da AMORE a AMORE (1 risultato)

al cor gentil ripara sempre amore / com' a la selva augello in la verdura.

vol. I Pag.426 - Da AMORE a AMORE (3 risultati)

di stanze, quando sian fatte, com' io spero, con amore e con diligenza

, sì gradita / quand'è, com' or, la vita? / quando con

l'amor del danaio, e, com' esso cresce in proporzione che dovrebbe scemare

vol. I Pag.428 - Da AMOREGGIARE a AMORFA (2 risultati)

mezzo al tronco, o pur com' api in quel vivace lauro. a.

s. v.]: così amorevolone com' egli è, credo a lui più

vol. I Pag.430 - Da AMOROSO a AMPELOPRASO (2 risultati)

in te giamai non vidi, / com' è la donna mia / bella, amorosa

il giovane, 9-276: quell'era, com' appunto ora io diceva, / un

vol. I Pag.438 - Da ANALECTA a ANALISTA (1 risultato)

, che serva d'appoggio, o, com' altri dicono, d'estensione all'immaginativa

vol. I Pag.442 - Da ANASTALTICO a ANATOME (1 risultato)

i-337: direi io per tanto brevemente, com' io sono usato di fare, che

vol. I Pag.446 - Da ANCILE a ANCO (1 risultato)

un bel prato d'erba / innamorata com' anco fu donna, / e chiuso intorno

vol. I Pag.449 - Da ANCORESSA a ANDAMENTO (1 risultato)

vorrei dir: sudicia ancroia, / com' hai tu cuor, questi fagiuoli egregi /

vol. I Pag.451 - Da ANDANTEMENTE a ANDARE (2 risultati)

giovane, 10-904: il fatto non andò com' io voleva, / né so poi

/ né so poi fra lor tre com' egli andasse. salvini, 16-42:

vol. I Pag.452 - Da ANDARE a ANDARE (4 risultati)

addietro, quando sono arrivati. -carmela, com' è andato il peso? tuo padre

? idem, 4-162: le raccontai com' era andata, e quasi piangeva. calvino

pione, / ch'io 'ncominciai a girar com' un paleo. bontem pelli

m. cecchi, 106: be', com' andò / questo caso di questo ingravidare

vol. I Pag.453 - Da ANDARE a ANDARE (1 risultato)

s'e'vi rammenta / de'tempi com' andaro umidi e molli. lalli, 1-1-5

vol. I Pag.454 - Da ANDARE a ANDARE (1 risultato)

, che su andar ti fia leggiero / com' a seconda giù andar per nave,

vol. I Pag.460 - Da ANDITO a ANDROGINIA (1 risultato)

in mezzo alla camera, e così com' era, mezzo svestito, colla spada nuda

vol. I Pag.470 - Da ANGELORO a ANGHERIA (1 risultato)

... -ve', l'è com' un angelo... /..

vol. I Pag.471 - Da ANGHIERE a ANGLICANO (2 risultati)

amore, / che ì freddi petti com' un'esca accende. = dimin.

. sta bene, e si porta com' un angelino. idem, 452: avevo

vol. I Pag.473 - Da ANGOLOIDE a ANGOSCIA (1 risultato)

le zanche, / e aggrappossi al pel com' uom che sale. idem, purg

vol. I Pag.474 - Da ANGOSCIAMENTO a ANGOSCIOSO (1 risultato)

amor voglion storbare / ve- desser ben com' elli è gran 'mpietanza, / non serea

vol. I Pag.475 - Da ANGOSTURA a ANGUILLA (3 risultati)

morte, agli angosciosi pianti, / com' a colui che muore, / dentro

ubriaco il verso di gioia maligna; com' angue, / strisci, si attorca,

latini, i-1816: non guizzar com' anguilla, / ma va sicuramente /

vol. I Pag.476 - Da ANGUILLAIA a ANGUSTIA (1 risultato)

foco de vostra angustia grave è molto, com' è più, più piacci'a voi

vol. I Pag.477 - Da ANGUSTI ANTE a ANIDRITE (1 risultato)

abbietta e sbricia / a manate, com' anici in camicia. note al malmantile,

vol. I Pag.479 - Da ANIMA a ANIMA (1 risultato)

, / tutti in un punto passeran com' ombra. boccaccio, dee.,

vol. I Pag.480 - Da ANIMA a ANIMA (1 risultato)

): parlomi con lui, / e com' io so, così l'anima mia

vol. I Pag.485 - Da ANIMO a ANIMO (2 risultati)

: ripensare. tasso, ii-56: com' è possibile che 'l duca di savoia,

a posat'animo, e 10 farò com' io debbo fare. c. dati

vol. I Pag.486 - Da ANIMO a ANIMO (1 risultato)

... venisse o da'reni, com' è più credibile, ovvero dalla vescica

vol. I Pag.490 - Da ANNALISTICA a ANNATA (1 risultato)

della gente innanzi e indietro, che, com' egli diceva in se stesso, gli

vol. I Pag.493 - Da ANNERITO a ANNESTO (1 risultato)

4: ma de'nesti sconvenientissimi, com' ho detto, n'ho veduto la sperienza

vol. I Pag.499 - Da ANNODATO a ANNOMINAZIONE (1 risultato)

lo spirito di questa paranomasia, o com' altri dicono annominazione, sopra l'asticciuole

vol. I Pag.501 - Da ANNOVALE a ANNUALITÀ (1 risultato)

. intelligenza, 272: évi si com' ettòre imbalsimaro, / e fecerh una ricca

vol. I Pag.507 - Da ANOPISTOGRAFO a ANSEATICO (2 risultati)

, 34-83: disse 'l maestro, ansando com' uom lasso, / « conviensi dipartir

manzoni, 12: io corsi là, com' a un lontano raggio / correndo e

vol. I Pag.510 - Da ANTARES a ANTECESSORE (1 risultato)

anch'egli angelica la bella, / com' udiste nel libro antecedente. b

vol. I Pag.512 - Da ANTENITORIO a ANTEPENULTIMO (1 risultato)

v'han due finissimi pennacchini, e com' è loro in piacere, gli sventolano.

vol. I Pag.515 - Da ANTIBORGHESE a ANTICAMERA (2 risultati)

queste anticaglie, dal litanie d'ennio, com' ei diceva, traendo fuora perle.

donne], ve'quell'anticaglia / com' ogni dì si mostra e sta in frontiera

vol. I Pag.522 - Da ANTIFONALE a ANTILIBERTÀ (1 risultato)

patto ancora ch'e'mi soffrisse antigallico, com' io gli menerei buono il suo austriacismo

vol. I Pag.543 - Da APOSTEMOSO a APOSTOLO (1 risultato)

/ tre volte cinse me, sì com' io tacqui, / l'apostolico lume.

vol. I Pag.545 - Da APPADIGLION ARE a APPAIATO (2 risultati)

de'suoi belli occhi veder vaga / com' io de padomarmi con le mani;

dalle alture occupate e ridurla, strema com' era di vettovaglie, ad arrendersi. carducci

vol. I Pag.547 - Da APPALTONE a APPANNATO (1 risultato)

meritate pene, / e ornai comprendo com' uom saggio affrene / l'empio furor

vol. I Pag.548 - Da APPANNATO a APPARATO (1 risultato)

chiaro mostrare / che 'l fosse maschio com' era tenuto, / apparò di schermire

vol. I Pag.549 - Da APPARATORE a APPARECCHIARE (1 risultato)

il mondo stolto in questo specchio / com' ei si cangi, ed io di salto

vol. I Pag.553 - Da APPARIGLIARE a APPARIRE (2 risultati)

: e là m'apparve, sì com' elli appare / subitamente cosa che disvia

sentenzia federigo appellò... mostrando com' era iniqua, come appare per la

vol. I Pag.554 - Da APPARISCENTE a APPARTAMENTO (2 risultati)

e viene meno. bencivenni, 4-99: com' elli è più santo, di tanto

pucci, ix-393: grande e diritta è com' una colonna / con signorile e bella

vol. I Pag.560 - Da APPENARE a APPENDICE (1 risultato)

cesare m'arroto / nel torrente io così com' ei nel mare. foscolo, sep

vol. I Pag.568 - Da APPICCATICCIO a APPICCATURA (1 risultato)

a tedio / un'ora o più, com' io so ch'è suo solito.

vol. I Pag.569 - Da APPICCIARE a APPICCINIRE (1 risultato)

denaro: sempre: se tu sapessi com' è appiccicaticcio! -sm.

vol. I Pag.571 - Da APPIETTO a APPIGLIATO (1 risultato)

. marchetti, 2-386: or su com' il piovoso umor nell'alte / nubi insieme

vol. I Pag.573 - Da APPISOLATO a APPLICARE (1 risultato)

, mio padre e mia madre, com' è naturale, avevano applaudito. settembrini

vol. I Pag.577 - Da APPOGGIATA a APPOGGIO (1 risultato)

quel muro il misero appoggiato, / com' io vi dissi, aspettando la morte

vol. I Pag.578 - Da APPOIARE a APPORRE (1 risultato)

calvino, i-474: s'appollaiava grasso com' era sull'alto sgabello avvitatile del tavolo

vol. I Pag.582 - Da APPOZZARE a APPRENDERE (5 risultati)

idem, par., 11-21: così com' io del suo raggio resplendo, /

/ credendoti covrir, mostrat'hai via / com' omo apprenda tuo secreto stato. dante

a ragion discorso ammanna, / sì com' elli eran candelabri apprese. manso,

la tua bella provedenza, io t'apprenderò com' io potrò. francesco da barberino,

che a questa offesa anima apprenda / com' io di donna a servitù piegai.

vol. I Pag.588 - Da APPREZZO a APPROFITTARE (1 risultato)

divenute otto spedali. segneri, i-371: com' era di quel pezzente il qual si

vol. I Pag.589 - Da APPROFITTATO a APPROPOSITO (2 risultati)

a dio risplende sua chiarezza, / com' a'nostr'occhi 'l sole apropiato, /

tutt'i disii / appropinquava, sì com' io dovea, / l'ardor del desiderio

vol. I Pag.591 - Da APPROSSIMANTE a APPROVARE (1 risultato)

un'altra nazione più che alla sua, com' è possibile che le sue maniere non

vol. I Pag.592 - Da APPROVATIVO a APPRUAMENTO (1 risultato)

poco. petrarca, iii-359: lasso! com' io fui mal approvveduto / l'ora

vol. I Pag.593 - Da APPRUARE a APPUNTARE (1 risultato)

, non ci abbellisco parole a dire com' ella sia fatta. gelli, 5-3-174:

vol. I Pag.595 - Da APPUNTATURA a APPUNTO (3 risultati)

3-79: scavata una volta, o com' essi dicono un forno, e appuntellatala

, 345: la cosa andò appuntino com' egli se l'era figurata. nievo,

. firenzuola, 724: ah, com' ella sa ogni cosa per appunto!

vol. I Pag.597 - Da APRILINO a APRIRE (1 risultato)

apre l'ardito degli armati il cerchio / com' irato cinghiale apre la fratta. caro

vol. I Pag.598 - Da APRIRE a APRIRE (1 risultato)

l'aprir le trincere, per accostarsi, com' è solito, di mano in mano

vol. I Pag.600 - Da APRIRE a APRIRE (1 risultato)

adunque ad aprire gli occhi a vedere com' erano vicini all'ultima perdizione. boccalini

vol. I Pag.602 - Da APRONE a AQUILA (5 risultati)

amor, là 'vunque passo, / com' aghila quand'ha la caccia giunta. fra

andava, / guardando fiso il sol, com' ella è avvezza, / tanto che

uniche e sole / fermar gli occhi com' aquila nel sole. caro, 11-1192

terra l'inalzàr quasi colomba / 0 com' aquila poggia a le supreme / nubi e

alteri vanti. monti, x-1-113: com' aquila che sotto alla difesa / di sue

vol. I Pag.603 - Da AQUILARIA a AQUILINO (2 risultati)

altissimo canto / che sovra gli altri com' aquila vola. landino, 146 [

ii-976: ma il mio signor, com' aquila sublime, / dietro ai sofi novelli

vol. I Pag.605 - Da AQUILOTTO a ARABICO (1 risultato)

righe non diritte, dal carattere quasi arabico com' è questo mio. 3

vol. I Pag.614 - Da ARBORETO a ARCA (1 risultato)

l'età bella stai, / stai com' uno di questi arboscelli schietti d'aprile /

vol. I Pag.616 - Da ARCACCIA a ARCAICO (1 risultato)

intitolate poesie popolari, non gustavano, com' è facilmente credibile, le liriche del

vol. I Pag.622 - Da ARCHITETTATO a ARCHITETTORE (1 risultato)

santo, / non tal dentro architetto, com' io stimo. tasso, ii-117:

vol. I Pag.624 - Da ARCHITTERIGIO a ARCI (1 risultato)

cosa per mirabile, essendo arcicredibile, com' è, che i ciechi vadano.

vol. I Pag.625 - Da ARCI a ARCI (1 risultato)

diserto / arcipoltron diventa rodomonte, / com' egli è della maschera coperto? gli

vol. I Pag.630 - Da ARCO a ARCO (1 risultato)

, /... / altra, com' arco, il volto a'piè rinverte.

vol. I Pag.631 - Da ARCOBALENARE a ARCOBALENO (1 risultato)

,... e quai istavano, com' udirai appresso, coll'arco teso a

vol. I Pag.633 - Da ARCTOSTAFILO a ARDENTE (1 risultato)

/ sotto 'l più ardente sol, com' io sfavillo, / perdendo tanto amata

vol. I Pag.635 - Da ARDERE a ARDERE (1 risultato)

così m'arde una doglia, / com' om che ten lo foco / a lo

vol. I Pag.636 - Da ARDESIA a ARDIRE (1 risultato)

, 112-3: ardomi e struggo ancor com' io solia. boccaccio, dee.,

vol. I Pag.637 - Da ARDISIA a ARDITO (1 risultato)

dei delitti e delle pene] parve, com' era, ardire d'un grand'ingegno

vol. I Pag.640 - Da AREALE a ARENARE (1 risultato)

solitudini d'arena, / le quai, com' austro suol tonde marine, / mesce

vol. I Pag.643 - Da ARGENTALE a ARGENTINO (1 risultato)

può onestamente e bene vivere, com' è avere belli libri, nobili corsieri,

vol. I Pag.646 - Da ARGILLIFICAZIONE a ARGINE (1 risultato)

. nievo, 201: raccontò allora com' egli fosse venuto quella sera per la solita

vol. I Pag.649 - Da ARGOMENTO a ARGOMENTO (1 risultato)

sì forte e sì coralmente dolzore, / com' è dolore in me, già trapassato

vol. I Pag.651 - Da ARGUZIA a ARIA (1 risultato)

ogni terra è patria del virtudioso, com' è il mare de'pesci, e come

vol. I Pag.661 - Da ARLIQUIA a ARMA (2 risultati)

, 3-45: e cominciò a mangiar com' un arlotto. berni, 62: che

dilunghi da'colpi mortali, / che, com' avesser ali, / giungono altrui e

vol. I Pag.662 - Da ARMA a ARMA (1 risultato)

sciagura, / e 'l fatto d'arme com' era passato. boterò, i-155:

vol. I Pag.663 - Da ARMA a ARMA (1 risultato)

e quando bisognò, andò in arme com' uno cavaliere. -correre all'arme:

vol. I Pag.674 - Da ARNIA a ARNICA (1 risultato)

mele dell'arnie, tapi, com' è di loro usanza, tutte gli si

vol. I Pag.676 - Da AROMATISMO a ARPEGGIO (1 risultato)

intelligenza, 272: évi si com' ettòre imbalsimaro, / e fecerli ima

vol. I Pag.678 - Da ARRABATTARE a ARRABBIATO (4 risultati)

voleva dar pace, ed essendo, com' era, superba, ritrosa e forte,

quand'uno asserisce: / ch'i'arrabbi com' un can, se non è vero

a gradasso si pone, / e com' un cane arrabbiato l'assalta. celimi,

gatto e mordono l'altra gente, com' essi morsi furono. brignole sale, iii-237

vol. I Pag.679 - Da ARRABBIATURA a ARRAMPICARE (2 risultati)

le vietò. anguillara, 8-369: com' ogni vena sua fatt'ha digiuna, /

grave e sputa tondo, / arragliando com' asino di maggio. = comp

vol. I Pag.680 - Da ARRAMPICATA a ARRANDELLARE (1 risultato)

, ma lavorando sotterra, così ranocchio com' era, il suo pane se lo buscava

vol. I Pag.681 - Da ARRANDELLATAMENTE a ARRECARE (1 risultato)

marino, 6-28: l'occhio, com' ape suol, che coglie e prende

vol. I Pag.682 - Da ARRECATO a ARREMBARE (1 risultato)

e da una gazzerotta addomandata, / com' ella s'arrecasse volentieri / a quella

vol. I Pag.683 - Da ARREMBARE a ARRENDERE (1 risultato)

città dalle alture occupate e ridurla, strema com' era di vettovaglie, ad arrendersi.

vol. I Pag.692 - Da ARRIVATA a ARRIZZARE (1 risultato)

andata, che io so, che com' ei si scuopre questa cosa, io ho

vol. I Pag.697 - Da ARROSTICARE a ARROTA (1 risultato)

e in ogni modo prendete questa chiamata com' una ammonizione paterna. settembrini [luciano

vol. I Pag.698 - Da ARROTABILE a ARROTO (1 risultato)

m'anoto / nel torrente io così com' ei nel mare. 9. locuz

vol. I Pag.701 - Da ARRUCIOLATO a ARRUFFIO (1 risultato)

: e può darsi che questa ragazza fosse com' era, sempre un po'arruffata nelle

vol. I Pag.705 - Da ARTAGOTICAMENTE a ARTE (1 risultato)

fora degna di soffrir arsura, / com' è quella ch'a bestia si consente.

vol. I Pag.706 - Da ARTE a ARTE (2 risultati)

unquanco / non vid'io chiaro sì com' io discemo / là dove mio ingegno parea

, 9-71: lettor, tu vedi ben com' io innalzo / la mia matera,

vol. I Pag.707 - Da ARTE a ARTE (1 risultato)

varietà, dive dell'arte muta, com' era allora chiamata. -ant.

vol. I Pag.708 - Da ARTEFARE a ARTEFICE (1 risultato)

sì vaga e per colori, / com' ella è nel suo bruno ad arte incolto

vol. I Pag.709 - Da ARTEFICIATO a ARTERIORRAFIA (1 risultato)

compresse sovra le sue, le dicevano com' io stessi dentro di me: ella

vol. I Pag.712 - Da ARTIERE a ARTIFICIALE (1 risultato)

timor presente è in gran parte artificiale com' era artificiale la passata fiducia. d'

vol. I Pag.716 - Da ARTIGLIO a ARTO (1 risultato)

penne sozze di sangue, voleva morire com' era vissuta. -figur. a

vol. I Pag.720 - Da ASCENDENTE a ASCENDERE (1 risultato)

è più leggiero in spezie, com' essi parlano, di un altro,

vol. I Pag.721 - Da ASCENDIMENTO a ASCESA (1 risultato)

le guardie, i vicini, e com' era la festa dell'ascensione, nei campi

vol. I Pag.724 - Da ASCIUGAMENTO a ASCIUTTO (1 risultato)

'l vedrai così asciutto e pulito, com' e's'era innanzi al tuffare. tasso

vol. I Pag.725 - Da ASCIUTTO a ASCIUTTO (1 risultato)

or pensa per te stesso, 7 com' io potea tener lo viso asciutto,

vol. I Pag.726 - Da ASCIUTTORE a ASCOLTARE (1 risultato)

., 9-4: attento si fermò, com' uom ch'ascolta. idem, par

vol. I Pag.728 - Da ASCONDIGLIO a ASCRIVERE (1 risultato)

. giacomo da lentini, ii-65: com' om che ten lo foco, /

vol. I Pag.733 - Da ASINO a ASINO (1 risultato)

disputò dell'ombra dell'asino, com' è 'l proverbio greco, o della lana

vol. I Pag.734 - Da ASINTOTICO a ASOLO (1 risultato)

piante, / e ansar per lo stupor com' un asmatico. vallisneri, iii-123:

vol. I Pag.735 - Da ASOLO a ASPERGILLO (1 risultato)

, 210-7: ché sol trovo pietà sorda com' aspe, / misero, onde sperava

vol. I Pag.737 - Da ASPETTARE a ASPETTARE (1 risultato)

accapriccia, / uno aspettar così, com' elli 'ncontra / ch'una rana rimane ed

vol. I Pag.739 - Da ASPETTO a ASPIDIOTO (1 risultato)

amorosi, / dirieto son pungenti, / com' aspido serpente. tesoro volgar.,

vol. I Pag.743 - Da ASPRO a ASPRO (1 risultato)

nel mio parlar voglio esser aspro / com' è ne li atti questa bella petra

vol. I Pag.744 - Da ASPRO a ASSAGGIARE (1 risultato)

porti, ma puzzolente ed abominevole, com' è tassa fetida, la quale agevolmente possiamo

vol. I Pag.745 - Da ASSAGGIATO a ASSAI (1 risultato)

allo 'nfermo. il quale, sì tosto com' egli l'ebbe assaggiato, sentì sì

vol. I Pag.747 - Da ASSALITO a ASSALTARE (1 risultato)

, si affollavano davanti alla porta. com' entravo, mi

vol. I Pag.749 - Da ASSAPO a ASSASSINIO (1 risultato)

dio nell'amministrazione delle lor vigne, com' erano da principio, sarebbono queste andate

vol. I Pag.751 - Da ASSE a ASSECCARE (1 risultato)

asse è la linea del mondo, com' è diffinito da aristotile nel libro del mondo

vol. I Pag.752 - Da ASSECCHIRE a ASSEDIO (1 risultato)

, 4-118: come potevano fare assediate com' erano da un lavoro che non concedeva

vol. I Pag.762 - Da ASSETTARE a ASSETTO (1 risultato)

angiolieri, 23-4: or udirete po'com' i'm'assetto: / ché 'n

vol. I Pag.767 - Da ASSIDRIRE a ASSIEPATO (1 risultato)

deledda, ii-592: grande e grosso com' è, cammina in punta di piedi,

vol. I Pag.771 - Da ASSISTITO a ASSOCCIARE (1 risultato)

lo lascio solo, senza compagnia, com' è l'asso nel giuoco, che è

vol. I Pag.777 - Da ASSOMIGLIATO a ASSONNATO (3 risultati)

vita. v. borghini, i-iv-4-231: com' abbia assommato certe faccende che mi stringono

siringa, /... / disegnerei com' io m'addormentai; / ma qual

io di pianto l'aere riempio, / com' uom il cui martìr mai non assonna

vol. I Pag.781 - Da ASSOTTIGLIANTE a ASSOTTIGLIATO (3 risultati)

semi. anguillara, 6-6: ma veder com' un fil con l'altro innesta /

e posso esser servente / e, com' eo sia, m'ingegno e m'asottiglio

a pensar mi par gran maraviglia / com' è l'umana gente sì smarrita, /

vol. I Pag.782 - Da ASSOTTIGLIATORE a ASSUMERE (2 risultati)

mitridate tornò in caria, non già com' era quando n'escì per andare a

libro di similitudini [crusca]: com' awiene per le lunghe e continuate assuefazioni

vol. I Pag.783 - Da ASSUMIBILE a ASSUNTO (1 risultato)

hanno preceduto! leopardi, i-524: com' è altrettanto vano, che dannoso e micidiale

vol. I Pag.788 - Da ASTIGMATICO a ASTO (1 risultato)

per astio e per inveggia, / com' e'dicea, non per colpa commisa

vol. I Pag.791 - Da ASTRAZIONE a ASTRILDE (1 risultato)

. boine, ii-19: affondata così com' era nella sua torbidità elementare chissà che

vol. I Pag.795 - Da ASTRUSERIA a ASTUZIA (1 risultato)

che serva d'appoggio, o, com' altri dicono, d'estensione all'immaginativa.

vol. I Pag.796 - Da ASTUZIATO a ATEISMO (1 risultato)

. manzini, 10-88: ma tu sapessi com' è difficile disfare l'intera rete d'

vol. I Pag.798 - Da ATIPIA a ATMOSFERA (1 risultato)

curvo agli astri; immensa terra, / com' è vetusto grido, un dì beata

vol. I Pag.801 - Da ATREPSIA a ATROCEMENTE (1 risultato)

porto già mai stanco nocchiero, / com' io dal fosco e torbido penserò /

vol. I Pag.804 - Da ATTACCARE a ATTACCARE (1 risultato)

della croce;... e così com' era, mezzo vestito, colla spada

vol. I Pag.809 - Da ATTEGGIATAMENTE a ATTEMPERARE (1 risultato)

ne sogliono aver mille rincrescimenti; e, com' è usanza degli attempati, e'non

vol. I Pag.813 - Da ATTENTATO a ATTENTO (1 risultato)

., 9-4: attento si fermò com' uom ch'ascolta. idem, purg.

vol. I Pag.816 - Da ATTERRATA a ATTESO (1 risultato)

in se stessa, rannicchiarsi e son rimaso com' uom rotto in mare. balducci, iii-306

vol. I Pag.819 - Da ATTILA a ATTINENTE (2 risultati)

da poter comparire a quelle nozze attillato com' egli avrebbe voluto, pregò, oltre

. iacopone, 69-66: eo, com' orno atemorato e del cader ammaiestrato,

vol. I Pag.821 - Da ATTINIO a ATTITUDINE (2 risultati)

. cardarelli, 6-120: ah, com' è incredibilmente attirante seguire il corso d'un

la luna incantava e attirava la pianura com' ella incanta e attira il mare: beveva

vol. I Pag.824 - Da ATTO a ATTO (2 risultati)

mente, / e mel ritrasse sì com' io 'l vedessi. manzoni, pr.

. pitti, 81: né mai ricordai com' io mi fossi caduto, ma ben

vol. I Pag.834 - Da ATTREZZISTICA a ATTRIBUTO (1 risultato)

compagnoni, i-54: quando, così composta com' è [l'umana specie],

vol. I Pag.836 - Da ATTRITARE a ATTUALE (1 risultato)

nella « ruota », così tenero com' era, gli suppliziò una gamba

vol. I Pag.839 - Da ATTUTIMENTO a AUDACEMENTE (1 risultato)

, svanire. bonagiunta, 51: com' orno mentre avanza, / che cela

vol. I Pag.848 - Da AURICOLARE a AURORA (2 risultati)

odo delle colonne, 1-37: ed io com' auro in bilanza / vi son

tate. idem, 24: grisolito com' auro risplendiente, / espande fiamme di

vol. I Pag.851 - Da AUSTORIO a AUSTRO (1 risultato)

patto ancora ch'e'mi soffrisse antigallico, com' io gli menerei buono il suo

vol. I Pag.859 - Da AUTOPORTATO a AUTORE (1 risultato)

c. e. gadda, 3-192: com' era vasto il monte! con quale

vol. I Pag.866 - Da AVANTICAMERA a AVANTIDETTO (1 risultato)

/ ch'un dì cacciando, sì com' io solea, / mi mossi; e

vol. I Pag.871 - Da AVARAMENTE a AVARO (1 risultato)

ma severo giudicio, onde riprova / com' a lei non convenga indegno parto.

vol. I Pag.875 - Da AVERE a AVERE (1 risultato)

con loro. petrarca, 23-6: canterò com' io vissi in libertade / mentre amor

vol. I Pag.876 - Da AVERE a AVERE (1 risultato)

i prieghi suoi / goffredo a dio, com' egli avea per uso. -avere

vol. I Pag.881 - Da AVORNIELLO a AVVALLATO (1 risultato)

si stenta a tenersi in piedi, rigonfio com' è e tutto avvallamenti. baldini,

vol. I Pag.882 - Da AVVALLATURA a AVVAMPARE (1 risultato)

alegrezza spenti / di fuor si legge com' io dentro avampi. idem, 221-7:

vol. I Pag.885 - Da AVVEGNACHÉ a AVVELENARE (1 risultato)

fra giordano, 3-44: avvegna, com' io ti dissi, che non si hanno

vol. I Pag.886 - Da AVVELENATO a AVVENEVOLE (2 risultati)

va per mezzo 'l mercato, ricciuto com' un drago, con una guardatura rabbiosa

/ m'à miso a rimembranza / com' io già lungiamente / a l'avenente

vol. I Pag.887 - Da AVVENEVOLEZZA a AVVENIRE (1 risultato)

/ ch'eo non posso invinire / com' eo dicesse bene / la propia cosa

vol. I Pag.888 - Da AVVENIRE a AVVENIRE (1 risultato)

terreno. petrarca, 23-8: canterò com' io vissi in libertade, / mentre

vol. I Pag.890 - Da AVVENTARE a AVVENTO (1 risultato)

: vivacissima e anche un tantino avventata com' era... [ella]

vol. I Pag.892 - Da AVVENTURA a AVVENTURIERO (1 risultato)

] con più di trecento uomini, com' era ordinato, furo... quasi

vol. I Pag.893 - Da AVVENTURINA a AVVERARE (1 risultato)

gio'né segnoria, così gioioso / sì com' eo ch'amo l'alto fiore aulente

vol. I Pag.894 - Da AVVERATO a AVVERSATIVO (1 risultato)

. idem, purg., 8-95: com' ei parlava, e sordello a sé

vol. I Pag.897 - Da AVVERTITAMENTE a AVVEZZO (2 risultati)

, e'potre'sì non essere, / com' essere. idem, 5-24: awertisci

dire che il linguaggio mitologico, adoperato com' è nella poesia, sia indifferente alle

vol. I Pag.904 - Da AVVISAMENTO a AVVISATO (2 risultati)

veder la sua ombra restaro, / com' io avviso, assai è lor risposto:

la signora, e sorrise, avvisandosi com' essa per un gruppo d'accidenti da

vol. I Pag.907 - Da AVVITICCHIATO a AVVIZIARE (1 risultato)

opere loro siano in tutto, così com' erano, in preda della morte e

vol. I Pag.909 - Da AVVOCATORE a AVVOLGERE (1 risultato)

, e tra sé ride, / com' allor già ch'avvolse in gonna alcide.

vol. I Pag.917 - Da AZZURRINO a AZZURROGNOLO (1 risultato)

dante, inf., 17-59: e com' io riguardando tra lor vegno, /

vol. I Pag.918 - Da B a BABBAGIGI (1 risultato)

: era tra essi, ma non com' essi nelle discipline di quel liceo scaltrito,

vol. I Pag.920 - Da BABBUCCIA a BABELICO (1 risultato)

il mio viaggio di genova pareva, com' era in fatti, una babbuinata.

vol. I Pag.937 - Da BADARE a BADARE (1 risultato)

io, a legnate. ma, com' è vero dio, te ne pentirai.

vol. I Pag.940 - Da BAFFOSO a BAGAGLIO (2 risultati)

: se mi voleva, doveva venire com' era una volta, e non combinato a

, così baffuto e col berretto gallonato com' era. dossi, 424: il mio

vol. I Pag.942 - Da BAGATTELLA a BAGGIOLO (2 risultati)

un galantuomo par mio! e domani com' andrà? * e altre simili lamentazioni,

, che l'anima trastullando e scherzando, com' è suo genio, le vuol dare

vol. I Pag.944 - Da BAGNANTE a BAGNASCIUGA (1 risultato)

dante, inf., 9-114: sì com' a pola presso del quamaro, /

vol. I Pag.952 - Da BALBETTATO a BALBUZZIRE (1 risultato)

luogo. la mia è balba, com' udite, ma pur assai vera e fedel

vol. II Pag.4 - Da BALDIGRARO a BALDRACCA (1 risultato)

più non sono ardito e baldo, / com' io solea, né sento al cor

vol. II Pag.8 - Da BALESTRA a BALESTRARE (1 risultato)

e in quello stettero, e balestrarono com' altra volta aveano fatto quadrella d'ariento

vol. II Pag.9 - Da BALESTRATA a BALESTRONE (1 risultato)

essendo da uno di dentro conosciuto, com' egli era l'origine di tutti i

vol. II Pag.11 - Da BALIAGGIO a BALIATO (2 risultati)

agli tre gran baroni, perciocch'abbiano balìa com' egli medesimo. boccaccio, iii-4-6:

ch'eo non ho baillia, / sto com' omo sconfitto. chiaro davanzali, ii-332

vol. II Pag.15 - Da BALLATA a BALLATOIO (1 risultato)

gianni, iv-92 (4-26): com' io son scritto nel libro d'amore /

vol. II Pag.16 - Da BALLATOIO a BALLINO (1 risultato)

ballerina, / ch'ella se lancia com' una capretta. firenzuola, 122:

vol. II Pag.18 - Da BALLONARO a BALLOTTA (1 risultato)

lippi, 6-33: ma, com' io dico, tutta spensierata / bai-

vol. II Pag.19 - Da BALLOTTAGGIO a BALOCCARE (1 risultato)

ballotta. cicognani, 1-241: com' era bellina! cert'occhi neri: due

vol. II Pag.24 - Da BALUGINANTE a BALZANO (2 risultati)

dossi, 137: inoltre, com' egli è a scrittoio, un raggio

dai centauri. beltramelli, i-96: scalza com' era, pareva uno scoiattolo per quelle

vol. II Pag.26 - Da BALZATO a BALZO (1 risultato)

andando balzelloni, cioè a salti, com' è il proprio correre delle capre.

vol. II Pag.27 - Da BALZO a BAMBAGIA (2 risultati)

ch'era dante, non morto, com' essi erano, nel peccato, al

329: io ho deliberato, che com' egli ha portato questa soma, ch'

vol. II Pag.36 - Da BANCO a BANCO (1 risultato)

615: io contai loro e'danari com' un banco; e testé questo traforello viene

vol. II Pag.37 - Da BANCO a BANDA (1 risultato)

malato -; e la strada, battuta com' è la faentina, era sfatta in

vol. II Pag.38 - Da BANDA a BANDA (1 risultato)

truovi e in qual banda, / e com' egli è sbandeggiato di corte. ariosto

vol. II Pag.39 - Da BANDA a BANDA (1 risultato)

azione. pavese, 5-68: sai com' è, nelle bande c'era di tutto

vol. II Pag.45 - Da BANDIZZATORE a BANDO (2 risultati)

accoglie / il re mio padre, e com' altrui divolga / publico bando in questa

giuoco da beffe avvenne col vero, com' era ito il bando. sacchetti, 120-9

vol. II Pag.48 - Da BAR a BARACCA (1 risultato)

, n-117: a'frati suoi, sì com' a giuste rede, / raccomandò la

vol. II Pag.52 - Da BARATTIERE a BARATTOLO (1 risultato)

a casa, e non vedete voi com' egli è diventato pratico nel giuoco, e

vol. II Pag.59 - Da BARBARISTA a BARBARO (1 risultato)

se noi ad essi siam barbari, com' essi il sono a noi. vico,

vol. II Pag.65 - Da BARBOSA a BARBUTO (1 risultato)

= l'imbottitura interna] uscirono, com' e'la prese, una nidiata di topi

vol. II Pag.67 - Da BARCA a BARCHEGGIARE (1 risultato)

, ch'io conobbi insieme teco, / com' altri barcaroli e marinari. marino,

vol. II Pag.68 - Da BARCHEGGIATORE a BARCOLLAMENTO (1 risultato)

è una lì sotto subito, e com' è bona! ». « tieni,

vol. II Pag.69 - Da BARCOLLANTE a BARDANO (2 risultati)

e barcollando ne veniva in sella / com' un tedesco ch'abbia ben bevuto. b

del balcone. carducci, 907: barcollo com' ebro, e mi tocco, /

vol. II Pag.70 - Da BARDARE a BARDO (1 risultato)

! maria! / a un uom com' io son fatto, in questa guisa?

vol. II Pag.71 - Da BARDO a BARENATORE (1 risultato)

xxiv-997: era tra essi, ma non com' essi nelle discipline di quel liceo scaltrito

vol. II Pag.72 - Da BARENATRICE a BARIA (1 risultato)

allegri, 45: avete dunque a sapere com' io, per mia sciagurata disgrazia solita

vol. II Pag.76 - Da BARNAGGIO a BAROCCO (2 risultati)

, / tanto degno ne fosse / com' esto re nanfosse. idem, 1-2x51

(9-26): vedete, amanti, com' egli [amore] è umile,

vol. II Pag.78 - Da BARONCELLO a BARONERIA (1 risultato)

roberto, 48: adesso sapete com' è? tutti i mastri notai si credono

vol. II Pag.84 - Da BASATO a BASE (1 risultato)

firenzuola, 966: vedete ora in turchia com' usan fare / quei gran bascià.

vol. II Pag.98 - Da BASTASO a BASTEVOLE (1 risultato)

da s. c., 24-4-2: com' è bastevole a savio uomo poco vino

vol. II Pag.105 - Da BATOSTARE a BATTAGLIA (1 risultato)

alcuni si dilettano di cose allegre, com' è animali, verzure, balli e feste

vol. II Pag.106 - Da BATTAGLIA a BATTAGLIA (1 risultato)

oimè, se quest'è amor, com' ei travaglia! tommaseo, i-77:

vol. II Pag.124 - Da BATTUTA a BATTUTO (2 risultati)

che, ampia, battuta, snodavasi com' agile nastro sul petto della montagna,

sempre umido. slataper, 1-71: com' è triste il piccone e la vanga nel

vol. II Pag.128 - Da BAVAROLA a BAZAR (2 risultati)

tutto ad un tratto, dovette vedersi com' era...: un omaccione sui

gorgiera, / e un baver alto com' una spalliera. lippi, 12-34:

vol. II Pag.132 - Da BEATIFICARE a BEATITUDINE (1 risultato)

una beatitudine abbia, ma due, sì com' è quella de la vita civile,

vol. II Pag.135 - Da BECCACCINO a BECCAMENTO (1 risultato)

, o mal di quella sorte, / com' ogni uccel d'agosto è beccafico.

vol. II Pag.137 - Da BECCARELLISTA a BECCHEGGIARE (1 risultato)

. / chi, com' io fo, sei becca nel comporre,

vol. II Pag.138 - Da BECCHEGGIARE a BECCHINO (1 risultato)

mattina, che era sabato, andando, com' è d'usanza, benci e noddo

vol. II Pag.141 - Da BECCO A CUCCHIAIO a BECERO (1 risultato)

era così vergogna tesser pazzo spacciato, com' e'mi par disonore tesser becco cornuto

vol. II Pag.143 - Da BEFANATA a BEFFAMENTO (1 risultato)

da beffe avvenne col vero, e com' era ito il bando, molti per

vol. II Pag.147 - Da BELGIOINO a BELLATORE (1 risultato)

è messo in buona! / dio, com' è tardi! la campana suona,

vol. II Pag.148 - Da BELLATRICE a BELLEZZA (1 risultato)

dell'ettemo palazzo più s'accende, / com' hai veduto, quanto più si sale

vol. II Pag.149 - Da BELLEZZA a BELLEZZA (1 risultato)

una bellezza. magalotti, 20-10: com' al ciel piacque, contro al parere

vol. II Pag.151 - Da BELLICOSAMENTE a BELLO (1 risultato)

, vispo. nievo, 704: bellina com' era con quelle sue fattezze un po'

vol. II Pag.152 - Da BELLO a BELLO (2 risultati)

assaporò il silenzio che regnava intorno. com' era bello! come si stava bene!

a sghembo! idem, 678: com' eri bella, o giovinetta, quando /

vol. II Pag.153 - Da BELLO a BELLO (1 risultato)

o nonna, o nonna! deh com' era beffa / quand'ero bimbo! ditemela

vol. II Pag.155 - Da BELLO a BELLO (1 risultato)

quanto egli è da bene, / com' ha giudicio, ingegno e discrezione, /

vol. II Pag.156 - Da BELLOCCHIO a BELLOCCIO (3 risultati)

che 'l tacere è bello, / sì com' era 'l parlar colà dov'era.

sostituire con l'espressione più corretta: com' è bello!). lombari,

la « belloccia ». oh! com' era indovinato quel soprannome. bocchelli,

vol. II Pag.158 - Da BELTRESCA a BEMBESCO (2 risultati)

varietà, dive dell'arte muta, com' era allora chiamata. — cfr

, tu non sarai il fistolo, com' io pensava. f. d'ambra,

vol. II Pag.159 - Da BEMOLLARE a BENCHÉ (2 risultati)

produca l'oriente, non sapea vedere com' egli fosse così pazzo. de roberto,

socchiusa come boccia di fiore, dilatata com' albero frondeggiante; un sorriso tra di

vol. II Pag.161 - Da BENDAGGIO a BENE (1 risultato)

1-10: io non so ben ridir com' io v'entrai, / tant'era pieno

vol. II Pag.163 - Da BENE a BENE (1 risultato)

assaporò il silenzio che regnava intorno. com' era bello! come si stava bene!

vol. II Pag.164 - Da BENE a BENE (3 risultati)

su è, così corre ad amore / com' a lucido corpo raggio vene. idem

inconveniente, con ciò sia cosa, com' ho notato, che la cosa quanto è

. idem, purg., 15-61: com' esser puote ch'un ben distribuito /

vol. II Pag.171 - Da BENEFICIO a BENEFICIO (1 risultato)

, iv-1-56: in una società democratica com' è la nostra, l'artefice di prosa

vol. II Pag.172 - Da BENEFICO a BENENTRATA (1 risultato)

e le cose diventavan facili e semplici com' ella ne parlava. vittorini, 2-173:

vol. II Pag.177 - Da BENNETTITALI a BENVEDUTO (1 risultato)

il giudizio, questo è pessimo, com' accade a chi si maraviglia d'avere

vol. II Pag.178 - Da BENVENUTA a BENZOICO (1 risultato)

già arrivare, gli dà, com' è convenevole, il ben venuto.

vol. II Pag.181 - Da BERE a BERE (1 risultato)

), altri non comparisse così bene com' elleno? buonarroti il giovane, 9-461

vol. II Pag.186 - Da BERNIA a BERRETTA (1 risultato)

berretta gli farò far subito, / com' era l'altra, e una roba onorevole

vol. II Pag.191 - Da BERTESCARE a BERTUCCIA (2 risultati)

, ciampol, ben questa vecchiuzza / com' ell'è ben diversamente vizza /..

vizza /... / e com' a punto sembra una bertuzza / del viso

vol. II Pag.194 - Da BESTEMMIATO a BESTIA (1 risultato)

fuga del vizio, il quale è com' una bestia di molti capi. bruno,

vol. II Pag.195 - Da BESTIA a BESTIA (1 risultato)

dissegli: va'via bestia incantata, / com' entra coll'assedio il dare e avere

vol. II Pag.201 - Da BEVERATA a BEVUTA (1 risultato)

viani, 4-106: così caldo bollente com' era, il beverone sarebbe stato l'

vol. II Pag.202 - Da BEVUTO a BIACCA (1 risultato)

pittore, invece di soffiarla via, com' ella si sarebbe aspettata, l'aveva raccolta

vol. II Pag.205 - Da BIANCHEGGIATO a BIANCHEZZA (2 risultati)

colla bianchezza ha un certo splendore, com' è l'avorio; e bianca è quella

bianca è quella che non risplende, com' è la neve. se alle guance,

vol. II Pag.207 - Da BIANCO a BIANCO (1 risultato)

. moretti, 54: « figliolo, com' è bianca / questa tua fidanzata!

vol. II Pag.208 - Da BIANCO a BIANCO (1 risultato)

. 143: andar a letto com' e'si fa sera, / non far

vol. II Pag.210 - Da BIANCO-ALATO a BIANCOSO (1 risultato)

« le sanno tutte. ih! com' è divenuto sospettoso il mondo! non

vol. II Pag.212 - Da BIASCICATORE a BIASIMEVOLE (1 risultato)

/ di biasimevole amore in cor, com' io; / dell'uccisore e sperditor de'

vol. II Pag.214 - Da BIBASICO a BIBLIOFAGIA (1 risultato)

un maniaco di letture orientali e occidentali com' ero stato, poco prima, di

vol. II Pag.217 - Da BICCHIERINO a BICCICOCCA (2 risultati)

mangiare, e l'altro bere / com' un mezzo bicchier di malvagia. chiabrera,

un dotto balzeggiar pur una palla, / com' e'vi giuoca l'ignorante e 'l

vol. II Pag.219 - Da BICOCCARE a BIDELLO (1 risultato)

costituito da due distinti sacchi coriali: com' è la gravidanza gemellare formata da due

vol. II Pag.220 - Da BIDENTALE a BIECO (1 risultato)

. pirandello, 6-133: usciva di là com' ebbro, e s'aggirava per la

vol. II Pag.228 - Da BIGNÈ a BIGORDO (1 risultato)

compagnoni. / voi vedete la bigoncia / com' ell'è pulita e netta. ariosto

vol. II Pag.233 - Da BILANCIO a BILE (1 risultato)

l'una parte e l'altra (com' è un contratto, un negozio,

vol. II Pag.235 - Da BILICIANINA a BILIORSA (1 risultato)

stata anche lei un adolescente maschio, com' ero io, irrequieto, nell'età

vol. II Pag.238 - Da BINATO a BINOMIO (1 risultato)

prigione remo, già aveva udito dire com' egli erano due fratelli binati. petrarca

vol. II Pag.241 - Da BIONDINO a BIONDO (1 risultato)

bianca e rosea, dagli occhi chiari com' acqua marina e dai baffi bionditi dal

vol. II Pag.243 - Da BIPENDOLO a BIRBANTE (1 risultato)

o maneggiò bipenne / audace sì, com' ella audace in verso / al furor va

vol. II Pag.244 - Da BIRBANTEGGIARE a BIREATTORE (2 risultati)

, non è proprio un astrologo, com' è nel lasca, e come il

birbone. baldini, 5-188: da buondiavolo com' egli era si contentava di lasciare a

vol. II Pag.245 - Da BIREME a BIRRA (1 risultato)

le labbra. pea, 5-163: com' era giovanile e aggraziata la sua voce.

vol. II Pag.246 - Da BIRRACCHIO a BIS (1 risultato)

, così baffuto e col berretto gallonato com' era. 3. locuz.

vol. II Pag.247 - Da BISACCIA a BISBETICO (1 risultato)

che donar, fa gran promessa / sì com' i't'ho contato qui davanti,

vol. II Pag.250 - Da BISCHERUME a BISCOLORE (2 risultati)

berni, 40-30 (iii-298): com' un biscione avea la pelle intorno.

corde mi paion campanegli, / senti com' elle squillano!... / -diavol

vol. II Pag.251 - Da BISCONDOLA a BISCUIT (1 risultato)

fie 'l fico biscotto, così com' egli fie caldo si metta in un

vol. II Pag.268 - Da BLEFARITE a BLOCCARE (1 risultato)

poteva divertire con gli altri ragazzi, bleso com' era! moretti, 17-12: aveva

vol. II Pag.269 - Da BLOCCATO a BLOCCO (1 risultato)

dello stato nazionale. pavese, 7-123: com' era che avevano fatto i fascisti?

vol. II Pag.270 - Da BLONDA a BOA (1 risultato)

olivo cadenti / ti reggi, / com' ultimo miracolo vivo, / sui vecchi

vol. II Pag.273 - Da BOCCA a BOCCA (1 risultato)

: ma insomma, santo diavolo, com' è [la giara]? non posso

vol. II Pag.276 - Da BOCCA a BOCCA (1 risultato)

berni, 57-11 (v-27): e com' io dissi, avendo a bocca il

vol. II Pag.277 - Da BOCCA a BOCCA (1 risultato)

manifesto. d. bartoli, 40-ii-62: com' è consueto ad avvenire delle cose che

vol. II Pag.278 - Da BOCCACCEGGIARE a BOCCA DI LUPO (4 risultati)

: a vederlo, forte bruno e rubicondo com' è, dele con quella inetta boccaccia.

sbagliare. palazzeschi, a sopportar com' io. grazzini, 2-362: le cresccntine

. del linguaggio adoperato nel quaresimale, com' ei lo magalotti, 9-1-65: vi troverete

e mentre studiava o scriveva, in piedi com' era solito, mangiucchiava o un amaretto

vol. II Pag.279 - Da BOCCADOPERA a BOCCAPORTO (2 risultati)

superficie. lippi, 7-4: ma, com' io dico, si vuol berne poco

. boccalàccio. firenzuola, 960: com' uno ha mal, gli fanno alzare il

vol. II Pag.283 - Da BOCCINO a BOCCIOLOSO (1 risultato)

brace, è amabile anche selvatica: trepida com' è di attesa e armata, come

vol. II Pag.285 - Da BOCCONE a BOCCONI (1 risultato)

come stava la cosa; o meglio com' essa me l'ebbe a raccontare a pezzi

vol. II Pag.289 - Da BOLERO a BOLIDE (1 risultato)

risplendea / l'ottava bolgia, sì com' io m'accorsi / tosto che fui

vol. II Pag.293 - Da BOLLETTA a BOLLICARE (1 risultato)

, ne sapeva qualcosa, costretto com' era ogni anno a far cento

vol. II Pag.294 - Da BOLLICHÌO a BOLLIRE (1 risultato)

/ sotto 'l più ardente sol, com' io sfavillo. sannazaro, 12-209:

vol. II Pag.295 - Da BOLLITA a BOLLITO (3 risultati)

giovanni, i-128: la moglie, com' e'fu giunto, cominciò a gridare e

con molta avertenza. berni, 181: com' io m'adatto a bollire un bucato

e del cuore fecero una sola voce, com' un genere, che da'greci fu

vol. II Pag.296 - Da BOLLITO a BOLLORE (1 risultato)

sue mani; e la farina / gialla com' oro nevicava uguale. / ne sparse

vol. II Pag.304 - Da BONARIO a BONIFICARE (1 risultato)

di una terra dura, difficile, com' era fino a tempi abbastanza recenti,

vol. II Pag.306 - Da BONTADIOSAMENTE a BONZO (1 risultato)

che si vedrà la sua vertù, sì com' è per esso altissimi e novissimi concetti

vol. II Pag.308 - Da BORBOTTANTE a BORCHIA (1 risultato)

quelle cose che borbottava, poteron capire com' era ito il fatto. svevo, 5-26

vol. II Pag.309 - Da BORCHIAIO a BORDEGGIATA (1 risultato)

: gia- smia corse innanzi. scalza com' era, pareva uno scoiattolo per quelle

vol. II Pag.311 - Da BORDIGLIO a BORDONE (1 risultato)

... il mio bordone e scarsella com' io ci venni. fiore, 228-12

vol. II Pag.312 - Da BORDONE a BOREALE (1 risultato)

degli alberi. govoni, 1-86: com' è strano quel pellegrino, / col suo

vol. II Pag.313 - Da BORELLO a BORGHESE (1 risultato)

-se io avessi così bella cotta com' ella, o sarei altresì sguardata come

vol. II Pag.318 - Da BORRO a BORSA (3 risultati)

perché non latra / per me, com' io per lei, nel caldo borro?

idem, inf., 17-59: e com' io riguardando tra lor vegno, /

dente / o ver la borsa, com' agnel si placa. giov. cavalcanti,

vol. II Pag.321 - Da BORSETTA a BOSCAIOLO (1 risultato)

di broder * ornare col bordo '(com' era l'uso per questo genere di

vol. II Pag.322 - Da BOSCATA a BOSCO (2 risultati)

marino, 7-246: chi può dir com' agii olmi, e com'ai salci

chi può dir com'agii olmi, e com' ai salci / l'edra sempre s'

vol. II Pag.325 - Da BOSSOLOTTAIO a BOTOLA (1 risultato)

occhi, ovunche io gli trovasse, com' uomo che fo una mia vendetta. pulci

vol. II Pag.326 - Da BOTOLO a BOTTA (1 risultato)

, ma ella... è sdegnosa com' un can botolo. caro, i-137

vol. II Pag.328 - Da BOTTA a BOTTANA (1 risultato)

botte. linati, 8-91: com' era dolce perdersi, in quell'ora,

vol. II Pag.329 - Da BOTTARE a BOTTE (2 risultati)

botti di veleno a don blasco, lardellato com' era di citazioni giornalistiche e parlamentari.

morta / sdraiata dorme, e russa com' un orso, / legno da botte fa

vol. II Pag.344 - Da BRACCIO a BRACCIO (2 risultati)

roberto, 345: in poco tempo, com' era già stato il braccio destro dell'

antica chiesa,... ricorrendo com' essa ai sovrani e al braccio secolare,

vol. II Pag.346 - Da BRACCIOBIANCO a BRACCO (2 risultati)

, in quella stagione usi a versarsi com' e'venivano e senza artificio. fagiuoli

: andavomi / per questi alberghi, com' un bracco pratico / aggirando. chiabrera,

vol. II Pag.347 - Da BRACCONAGGIO a BRACE (1 risultato)

brace, è amabile anche selvatica: trepida com' è di attesa e armata, come

vol. II Pag.348 - Da BRACHERIA a BRACHIERE (1 risultato)

iv-315): or pensa, cavalier, com' io restai, / che de la

vol. II Pag.351 - Da BRAGOTTO a BRAMANO (1 risultato)

regger quattro facchini? foscolo, v-44: com' esser possa che uno di quell'ordine

vol. II Pag.352 - Da BRAMANTE a BRAMITO (1 risultato)

l'altra instanza mossa da lui, cioè com' esser possa che, bramando tutte l'

vol. II Pag.353 - Da BRAMOSAMENTE a BRANCA (2 risultati)

terminar cotanto foco, / ma esser ciò com' un palestral gioco. idem, iv-122

ma orbino, messo sull'avviso e bramoso com' era di trovar modo di eluderla,

vol. II Pag.356 - Da BRANCOLAMENTO a BRANCOLONE (1 risultato)

bettinelli, 36: distinte furon, com' era giusto, parecchie donne pur petrarchesche

vol. II Pag.357 - Da BRANCORSINA a BRANDIRE (1 risultato)

ogni lato, sottile e brancoso, / com' un lenzuolo di renza fatto apposta.

vol. II Pag.358 - Da BRANDISTOCCO a BRANO (1 risultato)

temperanza e la fortezza e la giustizia com' il brando e la spada. tassoni,

vol. II Pag.360 - Da BRATTEATO a BRAVARE (1 risultato)

strozzi. gli ingannati, xxv-1-371: com' io lo bravo, non fa parola;

vol. II Pag.362 - Da BRAVO a BRAVO (1 risultato)

, / diranno: oh gli avi / com' eran bravi! / che spose ingenue

vol. II Pag.363 - Da BRAVO a BRECCIA (1 risultato)

mio credere, necessario a voler giudicare, com' egli fa, con tanta bravura e

vol. II Pag.373 - Da BRICCONEGGIARE a BRICIOLO (1 risultato)

nievo, 33: e così briciola com' era, mi sapeva male che altri

vol. II Pag.375 - Da BRIGADIERE a BRIGANTAGGIO (1 risultato)

era proprio da crederlo, a vedere com' era grigio e stanco le volte che non

vol. II Pag.383 - Da BRINATOLA a BRINDILLO (1 risultato)

brinatèllo. viani, 13-40: - com' era d'aspetto il poeta? - chieggo

vol. II Pag.386 - Da BRIVIDORE a BROCCA (1 risultato)

carnagione. pratolini, 2-515: pur giovane com' è, ha già le tempie appena

vol. II Pag.388 - Da BROCCHIERE a BRODA (1 risultato)

han due finissimi pennacchini, e com' è loro in piacere, gli

vol. II Pag.389 - Da BRODAGLIA a BRODETTO (1 risultato)

aver padroni poltroniti, brodaiuoli e mastini com' essi. 2. figur.

vol. II Pag.391 - Da BROGLIARE a BROMO (1 risultato)

ne canzoni. linati, 8-91: com' era dolce perdersi, in quell'ora,

vol. II Pag.394 - Da BRONTOLIO a BRONZINO (2 risultati)

un galantuomo par mio! e domani com' andrà? » e altre simili lamentazioni,

altri cacciatori. brancoli, 4-195: com' ero felice, quando il confessore scuoteva la

vol. II Pag.403 - Da BRULOTTO a BRUMEGGIARE (1 risultato)

non è poi così brullo e sconsolato com' io l'ho dipinto. 6

vol. II Pag.405 - Da BRUNIRE a BRUNO (1 risultato)

bellissimi insieme. govoni, 2-85: com' è bella la vigna che d'inverno /

vol. II Pag.407 - Da BRUNO a BRUSCHETTO (1 risultato)

sì vaga, e per colori, / com' ella è nel suo bruno ad arte

vol. II Pag.409 - Da BRUSCO a BRUSTOLARE (1 risultato)

trovar prò e contro il bruscolino, / com' anche a'nostri dì fa la canaglia

vol. II Pag.412 - Da BRUTTAMENTO a BRUTTO (1 risultato)

, 34-34: s'el fu sì bello com' elli è or brutto, i e

vol. II Pag.413 - Da BRUTTO a BRUTTO (1 risultato)

ad intendere a me? così brutto com' è? qualche gran caso è avvenuto »

vol. II Pag.415 - Da BRUZZAGLIA a BUBBOLANTE (1 risultato)

, xxx-n-8: ed io ne vo com' un birbone a ella / la sera in

vol. II Pag.417 - Da BUCACCHIARE a BUCANEVE (1 risultato)

buca aperta. gioberti, iii-23: quindi com' egli spazieggia universalmente...,

vol. II Pag.418 - Da BUCANIERE a BUCATO (1 risultato)

/ o la prebenda del canonicato, / com' io m'adatto a bollire un bucato

vol. II Pag.423 - Da BUCI a BUCO (2 risultati)

bucine a pescar talor prepara, / com' è l'ordine usato. salvini, 39-iv-107

immaginato sulla spalletta del ponte a chiedermi com' era stato possibile passare tanti anni in quel

vol. II Pag.424 - Da BUCO a BUCRANIO (1 risultato)

fatto un buco nell'acqua, giusto com' io credevo: il padre non ha saputo

vol. II Pag.427 - Da BUEGGIARE a BUFALATA (1 risultato)

menar pel naso come le bufole e com' un asino pella cavezza. lastri,

vol. II Pag.428 - Da BUFALINO a BUFFA (3 risultati)

ambra, 4-94: m'hanno aggirato com' un arcolaio, / e menato pel naso

un arcolaio, / e menato pel naso com' un bufolo. goldoni, iv-447:

il suo cielo; / ma ora, com' è mutato! bocchelli, 6-202:

vol. II Pag.429 - Da BUFFA a BUFFETTATA (2 risultati)

pasco di quelle di mongibello, / sì com' el lupo che non trova carne.

suo avana. dossi, 167: com' egli era gentile! la ostina non

vol. II Pag.430 - Da BUFFETTERIA a BUFFONE (3 risultati)

de'calci sia amàbile a'crìtici, com' era a rousseau quel del castigo di mademoiselle

ridacchiare da solo, immaginando suo padre com' era buffo ad aspettarlo con la frusta in

babbo ai piedi. cassola, 2-496: com' eri buffo la sera che ci siamo

vol. II Pag.431 - Da BUFFONE a BUFFONEGGIARE (1 risultato)

che l'anima trastullando e scherzando, com' è suo genio, le vuol dare.

vol. II Pag.433 - Da BUGIA a BUGIARDERIA (1 risultato)

lippi, 2-71: tu sai com' ella andò, che fosti in caso:

vol. II Pag.435 - Da BUGIRE a BUGNOLONE (2 risultati)

mar, qual fu gittato; / com' egli awien talor, che alcun si buglia

lupini. pulci, xxx-11-6: io ho com' uva le bugnole piene, / e

vol. II Pag.443 - Da BUONO a BUONO (1 risultato)

. baldini, 5-188: da buondiavolo com' egli era si contentava di lasciare a

vol. II Pag.444 - Da BUONO a BUONO (1 risultato)

, se ben t'adocchio, / com' io fui di natura buona scimia. idem

vol. II Pag.448 - Da BUONO a BUONO (1 risultato)

non varranno le buone, varranno com' è tardi! la campana suona, /

vol. II Pag.449 - Da BUONO a BUONO (1 risultato)

i rispetti] per di buono, / com' elle soglion co'lor capitali, ai

vol. II Pag.450 - Da BUONO a BUONORA (1 risultato)

meco! gli ingannati, xxv-1-371: com' io lo bravo, non fa parola;

vol. II Pag.451 - Da BUONSENSAIO a BUONUOMO (1 risultato)

figliuola, / l'uccise per veder com' era fatto. de sanctis,

vol. II Pag.455 - Da BURDONE a BURINO (1 risultato)

esiliato. la vedeva col pensiero, com' era prima di quell'anno fatale, ancora

vol. II Pag.458 - Da BURLONE a BURRASCA (1 risultato)

mezzogiorno, a fare scherzi, burlone com' era e spregiudicato. baldini, i-31:

vol. II Pag.459 - Da BURRASCARE a BURRO (1 risultato)

, 38 (658): poi, com' era giusto, don abbondio parlò anche

vol. II Pag.461 - Da BUSCACCHIARE a BUSCIONE (1 risultato)

pedate anche da suo padre, sciancato com' era. cantoni, 866: quante in

vol. II Pag.462 - Da BUSCO a BUSSARE (1 risultato)

, 144-104: or bene: sai com' è da fare? io entrerò nel letto

vol. II Pag.464 - Da BUSSOLA a BUSTA (1 risultato)

usate dagli agrimensori. lancellotti, 183: com' è possibile che già solcassero tant'acque

vol. II Pag.465 - Da BUSTAIA a BUSTO (1 risultato)

quella copia. svevo, 5-407: com' era bello aprire la posta! si

vol. II Pag.467 - Da BUTIRROMETRO a BUTTARE (4 risultati)

al buono si fa un migliore, com' è, pognam caso, l'aggiugner l'

doveva apparirmi. pirandello, 8-92: com' egli era proprio h lì per raggiunger lo

butto via; cascan da sé: com' ho a fare? » rispose quello.

., 4 (62): vedete com' è concio! butta sangue da tutte

vol. II Pag.474 - Da CACACCIANO a CACARE (1 risultato)

non potrei cacar altro che l'anima, com' un appiccato. tassoni, 7-52:

vol. II Pag.476 - Da CACCHIATELLO a CACCIA (1 risultato)

fere amor, la''vunque passo, / com' aghila quand'ha la caccia giunta.

vol. II Pag.479 - Da CACCIALEPRE a CACCIARE (2 risultati)

mio desire / ch'un dì cacciando sì com' io solea, / mi mossi,

io ho. idem, vii-19: com' io vi veggo, bella donna e

vol. II Pag.480 - Da CACCIARE a CACCIARE (1 risultato)

me, il fondo poteva restar bene com' era e andar anche in malora:

vol. II Pag.489 - Da CADENZARE a CADERE (1 risultato)

tanaì là sotto il freddo cielo, / com' era quivi; ché se tambernicchi /

vol. II Pag.491 - Da CADERE a CADERE (1 risultato)

: allora si lasciava carezzare, fiacchi com' eravamo, e diceva delle cose piano,

vol. II Pag.492 - Da CADERE a CADERE (3 risultati)

mi cadder giù tristi e dolenti / com' i'vidi levarsi in alto el sole.

beccuti, 1-2-53: perché ciascuno, com' io, giudica e stima / esser

, giudica e stima / esser, com' un proverbio antico dice, / meglio

vol. II Pag.493 - Da CADERE a CADERE (1 risultato)

di pietade / io venni men così com' io morisse; / e caddi come corpo

vol. II Pag.498 - Da CADUNO a CADUTO (1 risultato)

... che si fa, com' è per proverbio, tante mute tante cadute

vol. II Pag.501 - Da CAFFEARIO a CAFFO (1 risultato)

caffeuccio, o vada, / com' uom che fugge, per vie e piazze

vol. II Pag.502 - Da CAFILA a CAGIONATO (1 risultato)

dante, par., 11-21: così com' io del suo raggio resplendo, /

vol. II Pag.505 - Da CAGLIARE a CAGNACCIO (1 risultato)

la germania stanno più avvertiti, / com' io vidi, a estirpar questi cagnacci

vol. II Pag.511 - Da CALAMEGGIARE a CALAMITA (1 risultato)

(2-8): a lui vado, com' a la calamita / va lo ferro

vol. II Pag.513 - Da CALAMO a CALANDRA (1 risultato)

'l becco, un cerchio di penne nere com' una collana. lippi, 1-61:

vol. II Pag.517 - Da CALASTRA a CÀLATO (1 risultato)

, ch'io voglio innanzi star così com' io sono. varchi, v-57: e

vol. II Pag.520 - Da CALCAGNOLO a CALCARE (1 risultato)

per l'erba fresca / calcare i fior com' una donna viva. sannazaro, 4-83

vol. II Pag.521 - Da CALCARE a CALCARE (1 risultato)

battoli, 34-10: una sì gran macchina com' è tutto il mondo, anzi in

vol. II Pag.522 - Da CALCARE a CALCATO (2 risultati)

in che maniera avrebber potuto, spinti com' erano e incalzati da quelli di dietro

in che modo avrebber potuto, spinti com' erano, e inzeppati da quei di dietro

vol. II Pag.523 - Da CALCATOIO a CALCEDÒNIO (2 risultati)

/ alfin si mise; e sic- com' era al fiume / da sinistra inchinato,

: sicché ognun ne può tor, com' ei ne vuole, / calcidoni e

vol. II Pag.527 - Da CALCIO a CALCIO (1 risultato)

pancia della provvidenza, per far suonare com' era fessa, quasi non fosse più

vol. II Pag.536 - Da CALDO a CALDO (1 risultato)

sentivo poco l'istinto materno, piena com' ero di altre preoccupazioni. ma ricordo

vol. II Pag.537 - Da CALDO a CALDO (2 risultati)

lippi, 7-77: così scherzando, com' io dico, in briglia / ne

qual fece soprastare / lo 'mperador, com' el fu giunto caldo. = lat

vol. II Pag.538 - Da CALDO a CALDO (1 risultato)

, soffocante. verga, 4-143: com' era di luglio, e faceva un gran

vol. II Pag.541 - Da CALENDARISTA a CALERE (1 risultato)

promesso, o noi faranno / mai, com' è lor costume, / o,

vol. II Pag.542 - Da CALESELLA a CALESSE (2 risultati)

, poco calergli del paradiso pieno zeppo com' è di poltroni monaci mezzinudi e di

all'uscita dal cortile, si volse com' era suo solito, e per la prima

vol. II Pag.544 - Da CALICANTACEE a CALICE (1 risultato)

/ consolatore saggio e benevolo, / com' oggi ch'io libo a l'amico /

vol. II Pag.545 - Da CALICE a CALIDONIO (1 risultato)

attesa del creato. alvaro, 9-77: com' era bello prima! coglievano fiori nelle

vol. II Pag.549 - Da CALLETTA a CALUMO (1 risultato)

8-86: per provare la penna, com' era sua abitudine da molti anni scrisse

vol. II Pag.551 - Da CALLO a CALMA (1 risultato)

. caro, 16-82: tu sai com' è rubesto e pien d'orgoglio,

vol. II Pag.553 - Da CALMATO a CALO (1 risultato)

/ dal vostro uccellatoio, che, com' è vinto / nel montar su,

vol. II Pag.562 - Da CALVINISTICO a CALZA (1 risultato)

foscolo, v-44: il frate, com' io giudicai dal calvo della sua tonsura

vol. II Pag.563 - Da CALZA a CALZA (2 risultati)

mauro, xxvi- 1-186: gli uomini com' eran vaghi e belli / se ne venian

cose, che sono di mezzana purgazione, com' è acqua melata o vino,.

vol. II Pag.564 - Da CALZABRACA a CALZARE (1 risultato)

e sopra i suoi capegli così scarmigliati com' egli erano le fece mettere una corona

vol. II Pag.570 - Da CAMARLINGO a CAMBIAMENTO (1 risultato)

a vicenda del cambiamento felice; lontane com' erano daltimmaginare il vero motivo. lambruschini

vol. II Pag.572 - Da CAMBIARIO a CAMBIATORE (2 risultati)

come ad altri parve, o, com' io stimo, per vergogna e per onestà

. così è a lei convenevole com' all'uomo par che sia quel che dalle

vol. II Pag.573 - Da CAMBIATORIO a CAMBIO (1 risultato)

, come ad altri parve, o, com' io stimo, per vergogna e

vol. II Pag.583 - Da CAMICIA a CAMICIA (1 risultato)

giuoca la camicia che ha indosso? com' è che puoi permettere una cosa simile

vol. II Pag.590 - Da CAMMINO a CAMMINO (1 risultato)

così, greve di pene cotante, / com' i'passai per lo mont'appennino.

vol. II Pag.591 - Da CAMMINO a CAMMINO (2 risultati)

nel cammino, non abbiendo la licenzia, com' è detto, quando tornano alla loro

lungo un certo periodo e sparivano poi com' erano venute. le più bislacche leggende fiorivano

vol. II Pag.593 - Da CAMOSCIAIO a CAMPAGNA (1 risultato)

che bisognava, così vestito da campagna com' ero. manzoni, pr. sp

vol. II Pag.595 - Da CAMPAGNATA a CAMPANA (2 risultati)

per solito nelle batterie pesanti, servite com' erano da artiglieri di fortezza. infatti occorreva

. cantari cavallereschi, 198: carlo com' è levato la mattina / si messe in

vol. II Pag.597 - Da CAMPANA a CAMPANELLA (1 risultato)

portando un campanello attaccato a un piede, com' era prescritto a quelli, per distintivo

vol. II Pag.600 - Da CAMPANTE a CAMPARE (1 risultato)

e non aveva pane da mangiare, com' è vero dio! non poteva campare

vol. II Pag.601 - Da CAMPARE a CAMPATO (1 risultato)

. della casa, 648: e fo com' au- gellin, campato il visco,

vol. II Pag.605 - Da CAMPIRE a CAMPO (1 risultato)

dante, conv., iv-vu-4: oh com' è grande la mia impresa in questa

vol. II Pag.606 - Da CAMPO a CAMPO (1 risultato)

campo azzurro, e un leone rampante bianco com' è la detta arme. petrarca

vol. II Pag.611 - Da CAMPORECCIO a CANAGLIA (1 risultato)

quella stessa aria spaiata delle parti, quasi com' accozzate a caso fra loro, non

vol. II Pag.612 - Da CANAGLIATA a CANALATA (2 risultati)

si lasciano aggirare per uno scudo, com' altri vuole. foscolo, xiv-329:

. gioiva della mia onesta canaglieria, com' ella si espresse. soffici, 1-313:

vol. II Pag.613 - Da CANALATO a CANALE (1 risultato)

cima alle altanelle; / fissi, com' occhi di gatti, i fanali / su

vol. II Pag.622 - Da CANDELA a CANDELABRAIO (1 risultato)

ene- mico, / m'ha fatto com' al drago san michele, / e mi

vol. II Pag.623 - Da CANDELABRO a CANDELO (1 risultato)

a ragion discorso ammanna, / sì com' elli eran candelabri apprese. buti,

vol. II Pag.624 - Da CANDELORA a CANDIDEZZA (1 risultato)

che una bontà e una candidezza, com' era la sua, l'abbia posta

vol. II Pag.625 - Da CANDIDO a CANDIFICARE (1 risultato)

colla bianchezza ha un certo splendore, com' è l'avorio; e bianca è quella

vol. II Pag.627 - Da CANE a CANE (2 risultati)

vecchio d'ot- tant'anni, fantastico com' un cane ch'ha ricevute mille spellicciate

quarantott'ore; ma alla fin fine, com' era prevedibile, si decisero a dar

vol. II Pag.628 - Da CANE a CANE (2 risultati)

un è sgraziato: / e affortunato com' un cane in chiesa. leopardi, 1076

19-21: mi starò pur qui solo com' un cane, / dov'io non ho

vol. II Pag.630 - Da CANE a CANFORA (1 risultato)

foscolo, iv-370: ti dee pur ricordare com' essa un giorno tornò a casa sua

vol. II Pag.633 - Da CANICHINO a CANINO (1 risultato)

io percossi quel vecchio mariuolo, / com' ho io fatto (disse) un canicidio

vol. II Pag.635 - Da CANNA a CANNA (1 risultato)

, o galatea già furo, / com' è costei, che quel cantar pareggia,

vol. II Pag.636 - Da CANNA a CANNA (1 risultato)

. pascoli, 1001: ahimè! com' egli ha salde / le membra sue di

vol. II Pag.637 - Da CANNABACEE a CANNAMELE (1 risultato)

canne vane, smilzi, e dilombati com' esso. gli ingannati, xxv-1-397: tutta

vol. II Pag.640 - Da CANNELLONE a CANNOCCHIALE (1 risultato)

verga, 3-25: la longa, com' era tornata a casa, aveva acceso il

vol. II Pag.641 - Da CANNOCCHIO a CANNONCINO (1 risultato)

sempre prontezza e core; e non far com' alcuni, che passano la cosa in

vol. II Pag.643 - Da CANNONE a CANO (1 risultato)

fare de secreto tenerlo, esso tremava com' una cannuccia, e de milli colori ad

vol. II Pag.646 - Da CANONICO a CANONIZZARE (1 risultato)

beghine; e, poveri, quasi famelici com' erano quei canonici, custodivano con orgoglio

vol. II Pag.653 - Da CANTARE a CANTARELLO (1 risultato)

e cantavano le lodi della ragazza, com' era brava massaia, che teneva quella casa

vol. II Pag.656 - Da CANTERELLIO a CANTICCHIATORE (1 risultato)

vagliono, appunto queste filastrocche, / com' i pannice caldi alle persone / ch'

vol. II Pag.657 - Da CANTICO a CANTILENA (1 risultato)

mantici ventosi. berchet, 117: com' io gli ho canticchiati, scrivendoli,

vol. II Pag.660 - Da CANTO a CANTO (1 risultato)

altissimo canto / che sovra li altri com' aquila vola. idem, purg.,

vol. II Pag.661 - Da CANTO a CANTO (2 risultati)

che sua virginità debba servare; / com' io seguiterò nell'altro canto / colla

voltata la stradetta, e dirizzando, com' era solito, lo sguardo al tabernacolo,

vol. II Pag.665 - Da CANTONE a CANTONE (1 risultato)

/ d'un romanzuccio, ci trionferei / com' un che alla taverna afferra agosto.

vol. II Pag.666 - Da CANTONE a CANTORIA (1 risultato)

gli argini] di masselli o cantoni, com' al bisenzio per la strada di prato

vol. II Pag.668 - Da CANUTIGLIA a CANUTO (1 risultato)

? monti, 3-144: incostante, com' aura, è per natura / de'giovani

vol. II Pag.669 - Da CANUTOLA a CANZONE (1 risultato)

; e su 'l pio / vulgo com' aura di benigno vento / spira da dio

vol. II Pag.687 - Da CAPITALE a CAPITALE (1 risultato)

delle loro lotte. soffici, ii-30: com' egli aveva nella sua stanza da studio

vol. II Pag.692 - Da CAPITARE a CAPITAZIONE (1 risultato)

guido delle colonne volgar., 58: com' egli sentio, che lo re priamo

vol. II Pag.694 - Da CAPITOLARMENTE a CAPITOLO (1 risultato)

, 3-331: era d'usanza, com' egli entrava podestà o capitano, andarvi il

vol. II Pag.695 - Da CAPITOMBOLARE a CAPITOMBOLO (1 risultato)

/ e salta in piè nel mezzo com' un gatto. f. f. frugoni

vol. II Pag.697 - Da CAPO a CAPO (1 risultato)

ruti capo e porto, / sì com' è d'ogni gioia paradiso; /

vol. II Pag.701 - Da CAPO a CAPO (2 risultati)

... non lo fo più, com' è vero iddio, se si ha

non stare in ozio... vedete com' è andata a finire!..

vol. II Pag.702 - Da CAPO a CAPO (1 risultato)

, avendo sopra capo siffatta fortezza, com' era fiesole. v. borghini,

vol. II Pag.704 - Da CAPO a CAPO (1 risultato)

metta in capo: non odi tu com' ei parla? egli è infreddato troppo.

vol. II Pag.705 - Da CAPO a CAPO (3 risultati)

poca balìa, che non posso vedere com' io potessi fare questa pugna, sicché a

e'l'ha a levarsene / sana, com' ella vi si pose [nel letto

e legiero. firenzuola, 387: com' eran vecchi quei muli, magri quei cavallacci

vol. II Pag.712 - Da CAPORIONE a CAPOSQUADRA (1 risultato)

figliuola, / l'uccise, per veder com' era fatto. pascoli, i-689:

vol. II Pag.713 - Da CAPOSQUADRIGLIA a CAPOVERSO (1 risultato)

berenice, « perché così vedrò di giorno com' è fatta, e che è

vol. II Pag.714 - Da CAPOVILLA a CAPPA (1 risultato)

: io non voglio accettare un mondo com' è e perciò tento di rifarlo colla fantasia

vol. II Pag.720 - Da CAPPELLO a CAPPELLO (1 risultato)

una bellezza; / aspettava il cappel com' una forma. -correre il cappello

vol. II Pag.723 - Da CAPPONE a CAPPOTTO (2 risultati)

come da molt'ingegni capponi, che com' eunuchi doveano custodirla, è stata più volte

a cappotto. fagiuoli, 3-1-211: com' unto, / sbiettò via rimpiattato nel

vol. II Pag.726 - Da CAPRA a CAPRATA (3 risultati)

capra e cavoli: lasciare la questione com' è, senza risolverla. giusti,

antichi due grossi proverbi che dicono: com' asino sape, così minuzza rape;

proverbi rimesti in uno, dicendo: com' asino sape, sì va capra zoppa;

vol. II Pag.736 - Da CARACOLLO a CARAMELLAIO (2 risultati)

porgeva la coppa delle caramelle: « com' è incantato lei! », lasciandomi il

4-26: la tua faccia, così spolpata com' è, se la leccano come una

vol. II Pag.737 - Da CARAMELLARE a CARATARE (1 risultato)

, che questa volta tu mi risponda com' io t'ho detto. sannazaro,

vol. II Pag.740 - Da CARATTERE a CARATTERE (1 risultato)

carattere d'onest'uomo, che, com' egli dice, mi professo di avere

vol. II Pag.741 - Da CARATTERINO a CARATTERISTICA (1 risultato)

vocabolo. le commedie dell'arte, com' egli le chiama, non erano forse

vol. II Pag.742 - Da CARATTERISTICAMENTE a CARAVELLA (1 risultato)

via) egli saliva alla satira sociale, com' è quella del barone che smunge con

vol. II Pag.745 - Da CARBONE a CARBONE (1 risultato)

xxxv-1-617: volé audir de l'anema com' ela è guiaa? / plui nigri è

vol. II Pag.757 - Da CARDO a CARENA (2 risultati)

stare a segno, usando con lui, com' e'si suol dire, il pettine

... / -hai visto il cesso com' è bello? / -è di vetro

vol. II Pag.758 - Da CARENAGGIO a CARESTIA (1 risultato)

ch'è necessario a sostenere la vita, com' è il vitto e 'l vestito.

vol. II Pag.759 - Da CARESTIOSAMENTE a CAREZZA (1 risultato)

moglie non gli faceva così buon viso com' ella soleva, andòssene in camera, e

vol. II Pag.764 - Da CARICARE a CARICARE (1 risultato)

: / per che qual segue lui com' ei comanda / discemer puoi che buone

vol. II Pag.767 - Da CARICO a CARICO (3 risultati)

ronzando in cima a i fior, com' han per uso, / l'api mormoradrici

così carico? / -mi caricomo quaggiù com' un asino / al cominciar dell'erta

tempo carica di curiosità e d'impazienza com' ero, m'infastidiva. 4.

vol. II Pag.769 - Da CARICO a CARICO (2 risultati)

preso subbietto né alto né nuovo, com' è l'amore. manzoni, pr.

dico che lui aveva ragione di vivere com' ha vissuto. palazzeschi, 1-302: non

vol. II Pag.772 - Da CARITÀ a CARITÀ (1 risultato)

spirti invola: / chi pò dir com' egli arde, è 'n picciol foco.

vol. II Pag.776 - Da CARMINATO a CARNAIO (1 risultato)

pareva di scorgere sulla faccia patita e lustra com' è la carnagione de'poveri, una

vol. II Pag.779 - Da CARNAME a CARNE (1 risultato)

, 41: intendendo il proverbio carnalmente com' egli viveva, e non secondo diritto

vol. II Pag.783 - Da CARNE a CARNE (1 risultato)

in man noncovelle intero e puro, / com' a dir, darvi la carne senz'

vol. II Pag.787 - Da CARNICINO a CARNOSITÀ (1 risultato)

lassù in carniera di velluto e in scarponi com' eravamo, ci fu spalancato un superbo

vol. II Pag.788 - Da CARNOSO a CARO (1 risultato)

uno di quegli. idem, vii-19: com' io vi veggo, bella donna e

vol. II Pag.789 - Da CARO a CARO (2 risultati)

le ciabatte. svevo, 3-617: com' era cara, così maternamente piegata sulla

fare un processo ai morti? così com' è, avrà durato cent'anni e

vol. II Pag.790 - Da CARO a CAROBA (5 risultati)

uomo che non ha denari, / com' è l'uccel quand'è vivo pelato;

di salutarlo li son cari: / com' un malatto sei veggion da lato.

, ii-373: tutti dicevano a serafino: com' è caniccio, com'è carino,

a serafino: com'è caniccio, com' è carino, com'è simpatico quel vostro

è caniccio, com'è carino, com' è simpatico quel vostro suocero!

vol. II Pag.796 - Da CARPOGONIO a CARRATA (3 risultati)

i'vo'che buoso corra, / com' ho fatt'io, carpon per questo calle

volte carponi, / per discrezion pensate com' io stava. bembo, 2-181: leggesi

strada. buonarroti il giovane, 9-508: com' un cane / si trafugò fuor fuor

vol. II Pag.799 - Da CARRETTAIO a CARRETTO (1 risultato)

ramerino a ceste, a carrettate intere, com' è naturale. 2. per

vol. II Pag.801 - Da CARRIERISMO a CARRIOLA (1 risultato)

comunque sia, mio nonno corse, com' era costume di casa, la carriera militare

vol. II Pag.802 - Da CARRIOLANTE a CARRO (1 risultato)

or campagne amene / sul carro sì, com' ei corresse a meta. chiabrera,

vol. II Pag.806 - Da CARROZZONE a CARRUCOLARE (1 risultato)

piumacchi, -scivola veloce sull'asfalto, com' ombra, nel suo decoro barocco.

vol. II Pag.812 - Da CARTA a CARTA (1 risultato)

vennero fatte quelle due cose, dolci forse com' erano gli obietti veduti e malinconiche come

vol. II Pag.814 - Da CARTAPESTA a CARTEGGIO (1 risultato)

false d'un ghiotto e mariolo, com' era egli. buotiarroti il giovane,

vol. II Pag.820 - Da CARTOSO a CASA (1 risultato)

lo prendesse su lui che, vecchio com' era, poteva offrirglielo senza ribellarsi.

vol. II Pag.824 - Da CASA a CASA (1 risultato)

, e fu sì povero che, com' egli disse, le volpi hanno tane [

vol. II Pag.825 - Da CASACCA a CASACCIO (1 risultato)

la sua donna per farla poi finire, com' è finita, a firenze,

vol. II Pag.826 - Da CASAGGIO a CASAMATTA (1 risultato)

difetti propri e casalinghi de'nostri figliuoli, com' e'nascono e poi crescono con l'

vol. II Pag.829 - Da CASCARA a CASCARE (1 risultato)

tosto mai né i si scrisse, / com' el s'accese ed arse,

vol. II Pag.837 - Da CASO a CASO (1 risultato)

ad intendere a me? così brutto com' è? qualche gran caso è avvenuto »

vol. II Pag.839 - Da CASO a CASO (1 risultato)

quella stessa aria spaiata delle parti, quasi com' accozzate a caso fra loro, non

vol. II Pag.841 - Da CASO a CASO (1 risultato)

, là presso a san tomaso, / com' io vi darei spesso, pogniam caso

vol. II Pag.844 - Da CASSA a CASSA (1 risultato)

gran cera, / pigliando questo mondo com' e'viene. varchi, 23-82: uno

vol. II Pag.845 - Da CASSA a CASSA (1 risultato)

che infatti qui funziona bene, ancorata com' è con disciplina a casse rurali,

vol. II Pag.847 - Da CASSATA a CASSERUOLA (1 risultato)

2-257: ell'era tutta nel vero essere com' e'la compose [una novella]

vol. II Pag.852 - Da CASSONETTO a CASTAGNA (1 risultato)

re di coccino;... e com' egli è di casta di bramene,

vol. II Pag.853 - Da CASTAGNACCIAIO a CASTAGNO (1 risultato)

. tedaldi, 1-78: il castagneto, com' uno sa, brama terreno leggeri,

vol. II Pag.858 - Da CASTIGABILE a CASTIGANTE (1 risultato)

castello, / e stenti poi per altro com' un cane, / senz'un quattrino

vol. II Pag.859 - Da CASTIGARE a CASTIGATORE (2 risultati)

'l piangere? / -serve per gastigarmi, com' io merito, / anzi pur com'

com'io merito, / anzi pur com' io posso, di sì perfido / animo

vol. II Pag.861 - Da CASTO a CASTO (1 risultato)

. cecchi, 96: se tè, com' io credo, / mantenutasi in quel

vol. II Pag.865 - Da CASTRONERIA a CASUPOLA (1 risultato)

false d'un ghiotto e mariolo, com' era egli. b. corsini,

vol. II Pag.867 - Da CATAFASCIO a CATALETTICO (2 risultati)

fare un processo ai morti? così com' è, avrà durato cent'anni e passa

catafratti. nardi, 2-361: dicendo com' ei traghiettava... una moltitudine di

vol. II Pag.876 - Da CATELANO a CATENA (1 risultato)

però, poiché non m'è licito, com' io vorrei, usar le catene,

vol. II Pag.879 - Da CATENACCIO a CATENARIA (4 risultati)

di qualche dì tra la settimana, com' è in alcuni il portar il cilicio,

dar all'arma, e le budella stridon com' i cadenazzi, lo stomaco ulula com'

com'i cadenazzi, lo stomaco ulula com' un lupo, il ventre si disserra

un lupo, il ventre si disserra com' un chiavistello, e tutto 'l corpo brontola

vol. II Pag.884 - Da CATONATO a CATRO (1 risultato)

? bravo, rospo! e guarda com' è affilato! e fuori misura! ma

vol. II Pag.889 - Da CATTIVO a CATTIVO (1 risultato)

en tal freza terra ados te geta / com' el vegnìs da cel fogo e tempesta

vol. II Pag.891 - Da CATTIVO a CATTOLICITÀ (1 risultato)

potrei così ben guastar il tutto, / com' acconciarlo, ché gli è cattivaccio /

vol. II Pag.894 - Da CAUDICOLA a CAUSA (1 risultato)

me attribuita a così maligna causa, com' è il demonio. bruno, 3-107:

vol. II Pag.905 - Da CAVALCHERESCO a CAVALIERE (1 risultato)

addosso a cavalcione. sacchetti, 82-59: com' elli cadde, il genovese a cavalcioni

vol. II Pag.907 - Da CAVALIERE a CAVALIERE (1 risultato)

da gran principi sotto diverse insegne, com' è quel di s. michele nella

vol. II Pag.911 - Da CAVALLERIA a CAVALLERIA (1 risultato)

ordinate a lo inteso fine; sì com' è ordinata al fine de la cavalleria

vol. II Pag.918 - Da CAVALLO a CAVALLONE (1 risultato)

nell'acqua. firenzuola, 387: com' eran vecchi quei muli, magri quei cavallacci

vol. II Pag.920 - Da CAVANA a CAVARE (1 risultato)

del dente del compagno suo, e com' egli si dimenava e che volentieri se

vol. II Pag.923 - Da CAVARE a CAVARE (1 risultato)

sperare che, uomo cattivo ed accorto com' è, saprà cavarsi d'impaccio. manzoni

vol. II Pag.930 - Da CAVIALE a CAVIGLIA (1 risultato)

può dire, han mai neanche visto com' è fatto un cavicchio. brancoli,

vol. II Pag.937 - Da CECEPRETE a CECINO (1 risultato)

, senza riflessione e alla disperata; com' è appunto questa vostra spiegazione, la quale

vol. II Pag.945 - Da CEFFONE a CELARENT (2 risultati)

intendimento / ch'eo noi pozo celar com' eo lo sento. iacopone, 62-40:

e corale innamoranza / vi celo, com' uom tanto vergognoso / ch'anzi che

vol. II Pag.950 - Da CELESTE a CELETE (1 risultato)

, 20-159: voi dunque siate perfetti com' è perfetto il padre vostro celeste.

vol. II Pag.957 - Da CEMENTERIA a CENA (1 risultato)

credere fu d'accordo, dicendo che, com' io credeva, così era, e

vol. II Pag.959 - Da CENANGIACEE a CENCIO (1 risultato)

cencio a coprire. pindemonte, 17-364: com' egli [il cane di ulisse]

vol. II Pag.964 - Da CENO a CENOBIO (2 risultati)

ad ima, / per cenni, com' augel per suo richiamo. idem, par

4-6: e fatto cenno a firenze, com' era ordinato, tutta l'oste e

vol. II Pag.966 - Da CENSORARE a CENSORE (1 risultato)

: 1 quali o per tener, com' io credo, feudi o beni a censo

vol. II Pag.967 - Da CENSORIALE a CENSURA (1 risultato)

marino, 6-28: l'occhio, com' ape suol, che coglie e prende

vol. II Pag.972 - Da CENTINAMENTO a CENTO (2 risultati)

persuna. monte, xxxv-1-452: chi savesse com' io son condotto, / contra di

promesso, o noi faranno / mai, com' è lor costume, / o,

vol. II Pag.981 - Da CEPPO a CERA (3 risultati)

distruggo come al foco cera / e sto com' on che non si pò sentire.

caro e dolce foco, / vedete com' io agghiaccio e com'io avampo, /

, / vedete com'io agghiaccio e com' io avampo, / mentre, qual

vol. II Pag.983 - Da CERA a CERA (1 risultato)

gran cera, / pigliando questo mondo com' e'viene. 3. per

vol. II Pag.984 - Da CERAFILLITE a CERAMICO (1 risultato)

magalotti, 21-143: la virtù elettrica, com' ognun sa, risvegliasi per delicato o

vol. II Pag.994 - Da CERCHIO a CERCHIO (1 risultato)

che non è quella del cielo, com' è il cerchio del latte e le comete

vol. II Pag.996 - Da CERCHIONE a CERCO (1 risultato)

e cantavano le lodi della ragazza, com' era brava massaia, che teneva quella casa

vol. III Pag.6 - Da CERTUNI a CERVARO (1 risultato)

dottore. verga, ii-19: così com' è [la gamba] non ve la

vol. III Pag.9 - Da CERVELLO a CERVELLO (1 risultato)

che smarrito avea il cervello, / com' ella disse: -ben venga il mio orlando

vol. III Pag.11 - Da CERVIERO a CERVO (1 risultato)

sì lunge scorge occhio cerviero, / com' io fo 'l mal, che provar sempre

vol. III Pag.19 - Da CESTO a CESTOSO (1 risultato)

/ proviamei, perché l'ospite, com' aggia / rimesso il pie'nelle paterne case

vol. III Pag.20 - Da CESTRO a CETO (1 risultato)

saranno rogati, ceterati ed abbreviati com' è solito. = deriv.

vol. III Pag.21 - Da CETO a CETRARIA (1 risultato)

/ prende sua forma, e sì com' al pertugio / della sampogna vento che penetra

vol. III Pag.22 - Da CETRINA a CHE (1 risultato)

di tanto acuto e raro ingegno, com' era tuo padre, sia uscito un cetrone

vol. III Pag.23 - Da CHE a CHE (1 risultato)

andavam per lo solingo piano, / com' om che toma alla perduta strada,

vol. III Pag.25 - Da CHE a CHE (1 risultato)

che le fanciulle sono un poco fastidiose, com' è questa mia figliuola, che che

vol. III Pag.26 - Da CHE a CHE (1 risultato)

, 17-ii-90: ora non udiste voi dire com' io era infermato? e que'rispuosono

vol. III Pag.29 - Da CHE a CHE (1 risultato)

. abbracciola poi, e le chiedo com' ella sta, e essa appena che

vol. III Pag.35 - Da CHERATOPLASTICO a CHERMISI (2 risultati)

par., 3-93: ma, sì com' elli avvien, s'un cibo sazia /

un bel prato d'erba / innamorata com' anco fu donna, / e chiuso intorno

vol. III Pag.36 - Da CHERMISICO a CHERVA (1 risultato)

., 27-113: francesco venne poi, com' io fu'morto, / per me

vol. III Pag.38 - Da CHETEZZA a CHETO (2 risultati)

giacomo da lentini, ii-54: sì com' omo in prudito, / lo cor

sacchetti, 48-60: e colui cheto com' olio, e lascia dire lapaccio quantunche

vol. III Pag.95 - Da CHIUDERE a CHIUDERE (1 risultato)

dante, inf., 9-114: sì com' a pola presso del cuarnaro ch'italia

vol. III Pag.96 - Da CHIUDERE a CHIUDERE (1 risultato)

dilunghi da'colpi mortali, / che, com' avesser ali, / giungono altrui e

vol. III Pag.97 - Da CHIUDETTA a CHIURLOTTELLO (2 risultati)

che 'nnamori; / ma ella ha cuore com' un ciottol duro. sannazaro, 9-138

il circolo tardava a sciogliersi, deliziati com' erano i cacciatori di co testa scena

vol. III Pag.99 - Da CHIUSO a CHIUSO (1 risultato)

; e conviensi aprire l'uomo quasi com' una rosa che più chiusa stare non

vol. III Pag.104 - Da CIABATTAIO a CIACCHISTA (1 risultato)

qui tolse la catrina; / e vuoila com' un fante per le spesi, /

vol. III Pag.108 - Da CIANCERELLO a CIANCIARE (1 risultato)

, 1-66: so chq in italia, com' anche in inghilterra e da per tutto

vol. III Pag.109 - Da CIANCIATA a CIANCIUME (1 risultato)

, 14-24: ed ogni perla, com' un uovo ell'era / o di gallina

vol. III Pag.114 - Da CIARLIO a CIARPONE (3 risultati)

]. tassoni, 309: oh, com' alzano al ciel questi villani, /

arti; usane a tuo vantaggio, com' essi abusarono di noi a lor solo

com pagno suo, e com' egli si dimenava e che volentieri se lo

vol. III Pag.116 - Da CIAVARDELLO a CIBO (1 risultato)

, par., 3-91: ma sì com' elli awien, s'un cibo sazia

vol. III Pag.117 - Da CIBORIO a CIBREO (2 risultati)

canti, 1-37: giudicò alcina, com' io dissi, degno / cibo all'invidia

, 1-81: poveri, quasi famelici com' erano quei canonici, custodivano con orgoglio

vol. III Pag.118 - Da CICA a CICALA (1 risultato)

oggi nascano le cicale, portavano, com' è noto, su'capelli alcuni fermagli d'

vol. III Pag.120 - Da CICALEVOLE a CICATRIZZATO (1 risultato)

altro che una zannata, e perciò com' una zannata dee finire. fagiuoli,

vol. III Pag.121 - Da CICATRIZZAZIONE a CICCIOTTOLO (1 risultato)

questi vostri saluti in generale, / com' è a dir: « raccomandami a tutti

vol. III Pag.125 - Da CICLOERGOMETRO a CICLOPENTENE (2 risultati)

giovenetto casso. caro, 3-1011: com' è costui che polifemo è detto, /

, / tu su la vita guardi com' ebro ciclope da l'alto! ».

vol. III Pag.128 - Da CIDONINA a CIECO (2 risultati)

: lo zio santoro, così cieco com' è, che sembra un pipistrello al

non prezza / le sue virtù, com' io vorrei vedere. savonarola, iii-36

vol. III Pag.130 - Da CIECOLINA a CIELO (2 risultati)

ma non vertute ov'ella; / sì com' è 'l cielo dovunqu'è la stella

campi. g. rucellai, 584: com' escon la mattina de le porte,

vol. III Pag.131 - Da CIELO a CIELO (1 risultato)

il suo cielo; / ma ora, com' è mutato! bocchelli, 2-20:

vol. III Pag.133 - Da CIESA a CIFRA (1 risultato)

se le popolari son mescolate fra loro, com' è costume de l'imprese, sì

vol. III Pag.135 - Da CIGLIATO a CIGLIO (1 risultato)

loro [a le driadi] / com' io mi moro. tesauro, xxiv-12:

vol. III Pag.138 - Da CIGOLIO a CILICIO (2 risultati)

/ che fanno al sol, sì com' ai lampi il flutto, / balenar,

se non quanto all'atto di fuori, com' è il digiuno, ciliccio, lagrime

vol. III Pag.149 - Da CINAMULGO a CINCINNO (1 risultato)

si lascia egli aggirare a un cinciglióne com' è colui? tasso, n-ii-79: non

vol. III Pag.153 - Da CINESCOPIO a CINGERE (3 risultati)

piovene, 5-361: roma si palesa com' era; vedi alcuni paesaggi, alcune

/ tre volte cinse me, sì com' io tacqui, / l'apostolico lume

pare che mi sia diviso, / com' albore succiso -con catene. guido da

vol. III Pag.154 - Da CINGERE a CINGHIA (1 risultato)

1-133: quivi mi cinse, sì com' altrui piacque: / oh maraviglia! ché

vol. III Pag.165 - Da CINTURINO a CIÒ (2 risultati)

guittone, ii-224: se catono, / com' eo, potesse a bono / partir

, 3-11: ed ciò fa giusto com' un pittore. redi, 16-vii-

vol. III Pag.169 - Da CIONDOLINO a CIONONPERTANTO (1 risultato)

orecchi lunghi un braccio, / peloso com' un orco. faldella, 2-64: la