Grande dizionario della lingua italiana

Prototipo edizione digitale

Risultati per: ciel Nuova ricerca

Numero di risultati: 6557

vol. I Pag.3 - Da A a A (1 risultato)

, 23-86: e quando miro in ciel arder le stelle; / dico fra me

vol. I Pag.4 - Da A a A (1 risultato)

parlar ti farei; / se fossi in ciel, ti tirerei a basso. bandello

vol. I Pag.9 - Da ABBAGLIANTE a ABBAGLIARE (1 risultato)

9-57: quivi ei [il re del ciel] così nel suo splendor s'involve

vol. I Pag.10 - Da ABBAGLIATAMENTE a ABBAIARE (1 risultato)

, / del rimbombar de'comi el ciel rintruona. caro, i-290: abbaiando e

vol. I Pag.14 - Da ABBANDONATORE a ABBARBAGLIARE (1 risultato)

ahi sconoscente! il dono / del ciel salubre e 'n contra lui t'adiri?

vol. I Pag.17 - Da ABBASSATO a ABBASSO (1 risultato)

michelangelo, 36-31: se fossi in ciel, ti tirerei a basso / co'pianti

vol. I Pag.21 - Da ABBELLITO a ABBEVERATOIO (1 risultato)

. morando, iii-227: specchio del ciel sereno il mar ridea, / e s'

vol. I Pag.25 - Da ABBOCCATOIO a ABBONDANTE (1 risultato)

, il mare s'abbonaccia, / il ciel s'imbianca. pirandello, 6-128:

vol. I Pag.31 - Da ABBRACCIARE a ABBRACCIARE (1 risultato)

d. bartoli, 9-29-1-39: il ciel supremo..., a dirlo con

vol. I Pag.37 - Da ABBRUTIMENTO a ABBURATTARE (1 risultato)

e abbui / più volte prima il ciel, ch'io te li esprima. caro

vol. I Pag.38 - Da ABBURATTATA a ABERRAZIONE (1 risultato)

la più compita, / così nel ciel di vergogna non pena / chi come

vol. I Pag.39 - Da AB ESPERTO a ABETINO (1 risultato)

, ii-770: quivi si gode un ciel più chiaro e aperto: / e un

vol. I Pag.42 - Da AB INTESTATO a ABISSO (5 risultati)

spedale. casti, 7-71: il ciel s'abissi e l'universo pera; /

così rotte? / o è mutato in ciel novo consiglio? bibbia volgar.,

alcun: -l'abisso / o 'l ciel m'attende, né cangiar sentenza / puossi

. morando, i-297: ecco dal ciel la face, / che con interna luce

da l'abisso de l'ombre al ciel t'adduce. melosio, iii-281: anco

vol. I Pag.43 - Da ABITABILE a ABITARE (1 risultato)

può abitare / in terra, e nel ciel non può salire. cavalca, 17-i-92

vol. I Pag.58 - Da ACCALORIRE a ACCANEGGIATO (1 risultato)

. caro, 4-31: vedi nel ciel qual ne s'accampa stuolo / di

vol. I Pag.64 - Da ACCATASTARE a ACCATTATO (2 risultati)

pertratta / le tre disposizion, che 'l ciel non vuole, / incontinenza, malizia

quel sommo ben, che solo in ciel s'accatta. soffredi del grazia, 1-62

vol. I Pag.65 - Da ACCATTATORE a ACCAVALCIARE (1 risultato)

continue piogge, fangoso, e 'l ciel troppo rigido, ai piccoli e dilicati corpi

vol. I Pag.68 - Da ACCEGGIA a ACCENDERE (1 risultato)

le ninfe etterne, / che dipingono il ciel per tutti i seni, /

vol. I Pag.69 - Da ACCENDERE a ACCENDERE (4 risultati)

'l giorno; / ma poi che 'l ciel accende le sue stelle, / qual

st., 1-61: vedendo il ciel già le sue stelle accendere. michelangelo,

sia; / ché gli occhi nostri in ciel veder non sanno, / se non

. petrarca, 62-3: padre del ciel, dopo i perduti giorni, / dopo

vol. I Pag.70 - Da ACCENDEVOLE a ACCENNARE (1 risultato)

ch'ogni lume / che par nel ciel quindi fosse diffuso. /...

vol. I Pag.78 - Da ACCETTEVOLE a ACCHETARE (1 risultato)

luci azzurre: / « io qui dal ciel discesi ad acchetarti, / se obbedirmi

vol. I Pag.80 - Da ACCHITO a ACCIACCO (1 risultato)

, 1-317: amar virtude / quanta il ciel mai ne acchiuse in cor di donna

vol. I Pag.81 - Da ACCIACCOSO a ACCIAMBELLATO (1 risultato)

de l'acciaio e de toro il ciel riluce. galileo, 506: una superficie

vol. I Pag.83 - Da ACCIDENTALMENTE a ACCIDENTE (1 risultato)

12-40: or odi dunque tu che 'l ciel minaccia / a te, diletta mia

vol. I Pag.90 - Da ACCOGLIMENTO a ACCOLLARE (2 risultati)

umil desio; / ma sen volare al ciel pronte e leggiere, / come pennuti

di sangue / tinta di terra al ciel nube procede? idem, 679:

vol. I Pag.103 - Da ACCOPPIATO a ACCORATO (1 risultato)

e due fiate ancora / sotto l'italo ciel spongon lor parti. d'annunzio,

vol. I Pag.109 - Da ACCOSCIARE a ACCOSTARE (1 risultato)

ultima ora: / quivi lume del ciel ne fece accorti, / sì che,

vol. I Pag.113 - Da ACCREDERE a ACCRESCERE (1 risultato)

, la lira. / che 'l ciel v'accresca come erbetta in solco. machiavelli

vol. I Pag.118 - Da ACERBO a ACERO (1 risultato)

ma tu, ben nata che dal ciel mi chiami, / per la memoria di

vol. I Pag.124 - Da ACONTISTA a ACQUA (1 risultato)

com'aigua porta raggio, / e 'l ciel ritèn le stelle e lo splendore.

vol. I Pag.125 - Da ACQUA a ACQUA (2 risultati)

tacque che al fiore in grazia il ciel destina, / e il fior le rende

, / e il fior le rende al ciel prece ed incenso; / tacque mugghianti

vol. I Pag.133 - Da ACQUATIVO a ACQUEDOTTO (1 risultato)

negri, 1-709: si spalancano in ciel, dopo lo scroscio / dell'acquazzone

vol. I Pag.134 - Da ACQUE ITÀ a ACQUETTA (1 risultato)

acquerugiole che ven gono a ciel sereno. manzoni, pr. sp.

vol. I Pag.135 - Da ACQUICOLA a ACQUIETARE (1 risultato)

che s'abbia / di me disposto il ciel, m'acqueto in pace. c

vol. I Pag.137 - Da ACQUISTARELLO a ACQUISTO (1 risultato)

per l'umane genti, / quando del ciel fece immortai acquisto. c. dati

vol. I Pag.138 - Da ACQUITRINA a ACRE (1 risultato)

l'universo muto, / acqua in ciel fabbricando in fogge nuove, / quell'acquosa

vol. I Pag.146 - Da ADAGIO a ADAMO (1 risultato)

d'adamo in cui dispensi / cotanto il ciel di sua luce serena. idem,

vol. I Pag.154 - Da ADDIRE a ADDISCIPLINARE (2 risultati)

doppo mille rovine, / sia pure il ciel lodato, / si sono i passi

, 8-132: o folgori che fate il ciel tremìscere, / venite a quel che

vol. I Pag.155 - Da ADDISCIPLINATO a ADDIVIDERE (2 risultati)

gradito / d'atre nubi ricopre il ciel sereno; / odi strider la rana,

, iii-233: quella ch'a noi del ciel le strade addita. viviani, 1-29

vol. I Pag.157 - Da ADDOBBATORE a ADDOLCIRE (1 risultato)

mi stringe di savere / se 'l ciel li addolcia, o lo 'nferno li attosca

vol. I Pag.164 - Da ADDUTTORE a ADEGUARE (1 risultato)

via sparsa di stelle / che 'n ciel gli dèi ne la gran reggia adduce.

vol. I Pag.170 - Da ADIETTO a ADIRATAMENTE (1 risultato)

5-203: e questo è farsi su nel ciel tesauro / con quella man che l'

vol. I Pag.173 - Da ADOCCHIATORE a ADOMBRARE (4 risultati)

2-65: ecco la notte; el ciel tutto s'imbruna, / e gli alti

s'accorse, / che tutto intorno il ciel di polve adombra. barberini, iii-269

: e par che poi squallido il ciel s'adombre / agli accenti agli incendi

tu paresti / là dove armonizzando il ciel t'adombra, / quando ne l'aere

vol. I Pag.174 - Da ADOMBRATAMENTE a ADONE (1 risultato)

tasso, 18-68: ed adombrato il ciel par che s'anneri / sott'un immenso

vol. I Pag.177 - Da ADORANDO a ADORAZIONE (2 risultati)

, iii-234: anco ogni sfera in ciel s'atterra / a riverire, ad adorar

par., 18-125: o milizia del ciel cu'io contemplo, / adora per

vol. I Pag.179 - Da ADORNATAMENTE a ADOTTARE (4 risultati)

tutta rosata, / e l'altro ciel di bel sereno adomo. idem, par

. petrarca, 62-4: padre del ciel, dopo i perduti giorni, /

mortai donna o diva / fosse che 'l ciel rasserenava intorno. boccaccio, 1-6

, come quei che puote / avesse il ciel d'un altro sole adomo. petrarca

vol. I Pag.180 - Da ADOTTATIVO a ADSTRATO (1 risultato)

idem, 932: o regina del ciel, vergine e madre, / col mio

vol. I Pag.186 - Da ADUSATO a AERE (2 risultati)

l'àre, / e rallegrar lo ciel la sua vertute. idem, iv-180

aer ne sta gaudente, / e 'l ciel piove dolcezza. maestro alberto, 82

vol. I Pag.192 - Da AFFACCENDARE a AFFACCIARE (1 risultato)

leopardi, 13-12: io questo ciel, che sì benigno / appare in vista

vol. I Pag.194 - Da AFFANGATO a AFFANNO (1 risultato)

umana etate, / come destina il ciel nostra ventura, / di giorno in giorno

vol. I Pag.205 - Da AFFETTO a AFFETTUOSITÀ (1 risultato)

da pazzi affetti, / sprezza il ciel, calca il suolo, e scorre il

vol. I Pag.206 - Da AFFETTUOSO a AFFEZIONE (1 risultato)

, 7-21: forse avverrà, se '1 ciel benigno ascolta / affettuoso alcun prego mortale

vol. I Pag.207 - Da AFFEZIONEVOLE a AFFIBBIARE (1 risultato)

2-786: la facciata di san pietro in ciel d'oro si rincantuccia nell'angolo d'

vol. I Pag.212 - Da AFFINATOIO a AFFIOCARE (1 risultato)

grosso si assottiglia; / e vedesi del ciel fino agli scanni. =

vol. I Pag.213 - Da AFFIOCATO a AFFISARE (2 risultati)

diè. arici, 150: affissando in ciel su'acuto sguardo, / andar vede

e muta fama, / né miri il ciel, ch'a sé n'invita e chiama

vol. I Pag.214 - Da AFFISATO a AFFITTANZA (1 risultato)

8-7-93: però sempre si move il ciel rotando / sovra i suoi poli quinci

vol. I Pag.225 - Da AFFRATELLEVOLE a AFFRETTARE (1 risultato)

petrarca, 164-2: or che 'l ciel e la terra e 'l vento tace

vol. I Pag.226 - Da AFFRETTATAMENTE a AFFRONTARE (1 risultato)

al suo nido affretta, / ché il ciel mite l'aspetta / e primavera.

vol. I Pag.237 - Da AGGHIACCIATO a AGGIARDINARE (2 risultati)

. leopardi, 37-20: allor mirando in ciel, vidi ri- maso / come un

tornar delle soavi / aure d'aprile il ciel s'allegra, e il sole /

vol. I Pag.238 - Da AGGIGLIATO a AGGIOTATORE (1 risultato)

. chiabrera, 4-3-341: fia nel ciel salita / la celebrata aurora aggiomatrice.

vol. I Pag.239 - Da AGGIOVARE a AGGIRARE (1 risultato)

, 4-131: prima convien che tanto il ciel m'aggiri / di fuor da essa

vol. I Pag.253 - Da AGGUAGLIATAMENTE a AGGUANTARE (1 risultato)

, 4-2: stolto, ch'ai ciel s'agguaglia e in oblio pone / come

vol. I Pag.259 - Da AGITANTE a AGITATO (2 risultati)

petrarca, 69-10: agitandomi venti e 'l ciel e tonde, / m'andava

ben sei fra i doni eletti / dal ciel concesso ai miseri mortali; / tu

vol. I Pag.262 - Da AGNELLOTTO a AGNOSTICISMO (1 risultato)

e due fiate ancora / sotto l'italo ciel spongon lor parti. carducci,

vol. I Pag.271 - Da AGRUMETO a AGUGLIA (2 risultati)

parea veder sospesa / un'aguglia nel ciel con penne d'oro, / con l'

pelle mostra / da qual parte del ciel spirano i venti? -i nocciuoli, la

vol. I Pag.274 - Da AH a AIA (2 risultati)

si protende / e, mentre il ciel di sua minaccia taglia, / il dente

resista: ahi fato acerbo! / ahi ciel crudo e superbo! tasso, 8-24

vol. I Pag.276 - Da AITA a AIUOLA (3 risultati)

tranquilla parte, / per lo sereno ciel ratto volando. segneri, iv-38: l'

: / mira con quante forze il ciel t'aiti. arici, 158:

-prov. aiutati, che il ciel t'aiuta (cfr. aiutare).

vol. I Pag.278 - Da AIUTATIVO a AIUTORIO (1 risultato)

aiuta! carducci, 732: grande in ciel l'ora del periglio passa, /

vol. I Pag.279 - Da AIZOON a ALA (1 risultato)

parea veder sospesa / un'aguglia nel ciel con penne d'oro, / con

vol. I Pag.280 - Da ALA a ALA (3 risultati)

fuggon le nubi, e torna il ciel sereno. caro, 7-626: ratto su

del mortale / career nostro intelletto al ciel si leva. idem, 362-1: volo

i più ventosi campi, / ma del ciel gli stellanti ed aurei chiostri. bracciolini

vol. I Pag.281 - Da ALA a ALABASTO (1 risultato)

petrarca, 339-2: conobbi quanto il ciel li occhi m'aperse, / quanto

vol. I Pag.284 - Da ALAPA a ALBA (1 risultato)

nunzia del sole, / e 'l ciel cangiava in oriente aspetto. idem,

vol. I Pag.287 - Da ALBERCOCCO a ALBERGARE (2 risultati)

tosto divegna, sì che 'l ciel v'alberghi / ch'è pien d'amore

, / ma con l'altre compagne al ciel sen gio. idem, 276:

vol. I Pag.288 - Da ALBERGATO a ALBERGO (1 risultato)

231: i tuoi, sì vuole il ciel, vezzi omicidi, / sirena disleal

vol. I Pag.289 - Da ALBERINO a ALBERO (1 risultato)

, e riceve la grandine come il ciel la manda. idem, pr. sp

vol. I Pag.291 - Da ALBIO a ALBORE (1 risultato)

fu sin che l'albore / rosseggiando nel ciel già n'apparia. idem, 12-58

vol. I Pag.294 - Da ALCHERMES a ALCHIMISTICO (1 risultato)

sua altezza [della muraglia] al ciel s'aggiunga, / e d'oro sia

vol. I Pag.296 - Da ALCOOLIMETRIA a ALCUNO (1 risultato)

, / po'che per morte al ciel tornar si crede, / saria ben giusto

vol. I Pag.297 - Da ALDACE a ALDINO (3 risultati)

/ simile a quella ch'è nel ciel eterna. idem, 82-7: e voglio

si vede, / ed anco è il ciel d'alcuna stella adorno. idem,

, 3-75: ma più di terra a ciel di mondo a dio, / nel

vol. I Pag.298 - Da ALDIO a ALENA (2 risultati)

le vostre vele / -o terra, o ciel, o mar, pan è risorto

contrada, / questa bella che il ciel vi sorti. < manzoni, 15:

vol. I Pag.303 - Da ALGEBRISTA a ALIANTE (1 risultato)

. morando, iii-227: specchio del ciel sereno il mar ridea, / e

vol. I Pag.307 - Da ALIMENTARE a ALIMENTO (1 risultato)

i-813: altresì tutto 'l mondo / dal ciel fin lo profondo / è di

vol. I Pag.314 - Da ALLARMISMO a ALLATTAMENTO (1 risultato)

29: breve orazione è quella che 'l ciel passa; / folle èe chi dunqua

vol. I Pag.320 - Da ALLEGRANZA a ALLEGREZZA (2 risultati)

, / e rose e gigli il ciel piove e distilla. leopardi, 32-262:

come s'allegra / la terra e il ciel, come sfavilla il guardo / delle

vol. I Pag.325 - Da ALLETTARE a ALLEVARE (1 risultato)

inf., 9-93: o cacciati dal ciel, gente dispetta, /..

vol. I Pag.330 - Da ALLOCHESSIA a ALLODOLA (1 risultato)

allodola geme perduti amori / pel solitario ciel. negri, 1-26: senti pel del

vol. I Pag.332 - Da ALLOGATORE a ALLOGGIATO (1 risultato)

lor stanze usate. / là nel mio ciel con altre giovinette / abitan, come

vol. I Pag.335 - Da ALLORAMAI a ALLORO (1 risultato)

monti, 8-764: siccome quando in ciel tersa è la luna, / e tremole

vol. I Pag.337 - Da ALLUCINARE a ALLUMARE (5 risultati)

d'ogne parte si consuma, / lo ciel, che sol di lui prima s'

fuma, / e poi la notte il ciel di fiamme alluma. marino, 5-107

5-107: benché tutto di luci il ciel sia pieno, / solo il sole

martiri, / io scaldo il freddo ciel co'miei sospiri, / tu il

miei sospiri, / tu il bruno ciel con le tue vampe allume. segneri,

vol. I Pag.339 - Da ALLUMINARE a ALLUMITE (1 risultato)

de'medici, i-193: sì presto il ciel mai vidi alluminarsi, / quando giove

vol. I Pag.342 - Da ALLUSTRARE a ALMANACCARE (4 risultati)

/ la santa prole, quando il ciel diluvia. = voce dotta, dal

amore è mente, / e 'n ciel per corso obliquo il sole ei gira.

, iil171: donna, cui fe'lo ciel povera e bella, / con fioca

tue chiare luci, / che su 'l ciel d'una fronte hanno il chiarore,

vol. I Pag.344 - Da ALMIRAGLIO a ALOÈ (1 risultato)

e di suo impero / nell'empireo ciel per padre eletto. idem, par.

vol. I Pag.346 - Da ALPEGGIARE a ALPESTRE (1 risultato)

, oltra quell'alpe / là dove il ciel è più sereno e lieto / mi

vol. I Pag.347 - Da ALPIERE a ALQUANTO (2 risultati)

sua bella fronde / nel ceruleo del ciel quasi confonde, / cotanto erge a

'l giorno; / ma poi che 'l ciel accende le sue stelle, / qual

vol. I Pag.349 - Da ALTANA a ALTARE (2 risultati)

tra noi, / e che subito al ciel volasti poi! giov. cavalcanti,

. manzoni, 77: tolga il ciel che alcuno / più altamente di me pensi

vol. I Pag.351 - Da ALTERATAMENTE a ALTERAZIONE (1 risultato)

alterazione: / di quel che 'l ciel da sé in sé riceve / esser

vol. I Pag.353 - Da ALTERNAMENTE a ALTERNATIVAMENTE (1 risultato)

quelle piaggie alterna; / ma il ciel di candidissimi splendori / sempre s'ammanta,

vol. I Pag.355 - Da ALTEROSO a ALTEZZA (1 risultato)

l'animosa leggiadria, / ch'ai ciel ti scorge per destro sentero, / sì

vol. I Pag.356 - Da ALTEZZOSAMENTE a ALTITUDINE (1 risultato)

posta da l'altissimo signore / nel ciel de l'umiltate, ov'è maria.

vol. I Pag.357 - Da ALTIVOLANTE a ALTO (1 risultato)

vera et altissima umiltate / salisti al ciel. boccaccio, i-49: veduto il re

vol. I Pag.358 - Da ALTO a ALTO (2 risultati)

geme cruccioso, e 'n contra il ciel si sdegna / che sperata gli neghi alta

sormontando, spero a le porte del ciel far nuovo assalto. tasso, aminta,

vol. I Pag.361 - Da ALTRI a ALTRIMENTI (1 risultato)

si resolve / se pietate altramente il ciel non volve. idem, 351-14: questo

vol. I Pag.362 - Da ALTRO a ALTRO (2 risultati)

come quei che puote / avesse il ciel d'un altro sole adorno. idem

altro lume, / altro salir al ciel per altri poggi / cerco, che

vol. I Pag.363 - Da ALTRO a ALTRO (2 risultati)

che la percota / tornasi al ciel ché sa tutte le vie, / umida

altro non vuole; / pago se il ciel gli canta e il suol gli odora

vol. I Pag.364 - Da ALTROCHÉ a ALTROVE (1 risultato)

esser de'gradita, / terrà del ciel la più beata parte. manzoni,

vol. I Pag.365 - Da ALTRUI a ALTRUI (1 risultato)

giorno, iv-79: ahimè, tolgalo il ciel, forse il tuo cocchio, /

vol. I Pag.369 - Da ALZARE a ALZATA (1 risultato)

le celesti spere / come va foco al ciel per sua natura. idem, 10-25

vol. I Pag.372 - Da AMANITINA a AMANZA (1 risultato)

felicissimo? michelangelo, 140-11: se 'l ciel è degli amanti / amico, e

vol. I Pag.373 - Da AMARACCIOLA a AMARE (1 risultato)

: -di mia sorte / curi il ciel, disse; or tu qui mòri in

vol. I Pag.374 - Da AMAREARE a AMAREGGIATO (1 risultato)

. sempronio, iii-210: ama placido ciel cigno gentile, / e vuol tranquillo cor

vol. I Pag.376 - Da AMARO a AMARO (1 risultato)

vedrai più; né il riso / del ciel, né questa luce...

vol. I Pag.381 - Da AMBASCIATOLA a AMBIENTE (1 risultato)

, 5-6: o vi fulmini il ciel, v'assorba dite / infernali imenei,

vol. I Pag.382 - Da AMBIENZA a AMBIGUO (1 risultato)

sfida / con la beltà ch'ha in ciel forse il simile; / sembianza ambigua

vol. I Pag.383 - Da AMBIO a AMBIZIONE (2 risultati)

. fagiuoli, 3-4-217: così dal ciel avend'avuto l'ambio, /..

1-8-134: se mi avesse / lasciata il ciel la figlia amestri, a lei /

vol. I Pag.385 - Da AMBODUE a AMBROSIA (1 risultato)

. redi, 16-i-9: manna dal ciel su le tue trecce piova, /

vol. I Pag.389 - Da AMENTO a AMETROPIA (1 risultato)

aperse, / né quanto dal ciel piovve foco e solfo, / né tutte

vol. I Pag.397 - Da AMMALATTIRE a AMMANDRIARE (1 risultato)

benigna vision che tutto ammalia / il ciel d'intorno, ei vide su l'altare

vol. I Pag.398 - Da AMMANETTARE a AMMANNITO (1 risultato)

fosser certe / di quel che 'l ciel veloce loro ammanna, / già per urlare

vol. I Pag.399 - Da AMMANNITORA a AMMANTATURA (4 risultati)

.. / l'una è nel ciel che se ne gloria e vanta, /

infallibile e misura / di quanto il ciel con l'ampio tetto ammanta. carducci,

in terra ed i suoi santi in ciel, / e muta il suon de'bronzi

quelle piaggie alterna; / ma il ciel di candidissimi splendori / sempre s'ammanta,

vol. I Pag.404 - Da AMMAZZATOIO a AMMENDARE (1 risultato)

curradino; e poi / ripinse al ciel tommaso, per ammenda. g. villani

vol. I Pag.406 - Da AMMESTARE a AMMEZZATO (1 risultato)

: ammezzami la strada c'al ciel sale, / signor mio caro,

vol. I Pag.411 - Da AMMIRATIVAMENTE a AMMISSIBILE (1 risultato)

muta fama, / né miri il ciel, ch'a sé n'invita e chiama

vol. I Pag.417 - Da AMMONTICELLATO a AMMORBIDIRE (1 risultato)

. l'aria di quel pesti- lenzioso ciel di sciaoceo, gl'ingenerò una febbre delle

vol. I Pag.424 - Da AMORE a AMORE (2 risultati)

: / quella che fu mia donna al ciel è gita. moschi, ix-189:

sormontando, spero / a le porte del ciel far novo assalto. matraini, ix-509

vol. I Pag.427 - Da AMORE a AMOREGGIAMENTO (1 risultato)

, amore è mente, / e 'n ciel per corso obliquo il sole ei gira

vol. I Pag.437 - Da ANAGENESI a ANALE (1 risultato)

che ne mostra / la via ch'ai ciel conduce. -per simil.

vol. I Pag.444 - Da ANATOSSINA a ANCESTRALE (2 risultati)

petrarca, 28-5: o aspettata in ciel beata e beha / anima...

con vago concento / mille guidi nel ciel musiche ancehe. parini, giorno,

vol. I Pag.446 - Da ANCILE a ANCO (3 risultati)

falda. morando, iii-234: ma un ciel pur anco è quel virgineo seno,

virgineo seno, / ché quivi è il ciel dove sua stanza ha dio. /

stanza ha dio. / vanne, animato ciel, vanne felice, / ché la

vol. I Pag.448 - Da ANCORAGGIO a ANCORCHÉ (2 risultati)

alla fatica. pascoli, 35: il ciel non era torbo più né ancora /

di colui / ch'ancor lassù nel ciel vedere spera. idem, 126-27: tempo

vol. I Pag.451 - Da ANDANTEMENTE a ANDARE (2 risultati)

fitta / nel corpo ancora inver lo ciel ten vai. petrarca, 30-33: dentro

stanno / platani tai, che fino al ciel sen'vanno, 4. far

vol. I Pag.458 - Da ANDARINO a ANDATO (1 risultato)

simigliante, / né credo che il ciel n'abbia altra equale / a te,

vol. I Pag.468 - Da ANFRATTUOSITÀ a ANGELICA (4 risultati)

fussi mandata / il primo dì dal ciel una angiolèlla. lorenzo de'medici,

cui se stessa obblìa, / col ciel pensa la terra irne del paro. palma

donde, / se non forse dal ciel scesa angioletta? l. bellini, ii-27

.. i quante mai n'ebbe il ciel per avventura, / bianche angelelle,

vol. I Pag.469 - Da ANGELICALE a ANGELO (2 risultati)

/ che già. mentre scoccando al ciel le vai, / di dolcissima gioia il

inferno / gridava: o'tu del ciel, perché mi privi? idem, purg

vol. I Pag.474 - Da ANGOSCIAMENTO a ANGOSCIOSO (1 risultato)

36 (21-5): arco da ciel te mandi angosciosa / saetta che te

vol. I Pag.478 - Da ANIDRO a ANIMA (1 risultato)

caro, 6-1084: primieramente il ciel, la terra e 'l mare / l'

vol. I Pag.479 - Da ANIMA a ANIMA (1 risultato)

d'annunzio, ii-573: grazia del ciel, come soavemente / ti miri ne

vol. I Pag.481 - Da ANIMABILE a ANIMALE (2 risultati)

. rosa, 151: castighi il ciel, labro che adula e applaude, /

; / ma poi che 'l ciel accende le sue stelle, / qual toma

vol. I Pag.487 - Da ANIMOLOGIA a ANIMOSO (2 risultati)

, spero / a le porte del ciel far novo assalto. boterò, i-305:

vien l'animosa leggiadria / ch'ai ciel ti scorge per destro sentero. guido

vol. I Pag.492 - Da ANNEGARE a ANNERIRE (4 risultati)

. menzini, ii-6: freme il ciel, mugge il mar, l'aria s'

quant'io veggo; e, se nel ciel m'affiso, / de la mia cura

de la mia cura e il divo ciel s'annegra. = deriv.

di veneno arme mortali / ed adombrato il ciel par che s'anneri / sotto un

vol. I Pag.494 - Da ANNETTERE a ANNIDARE (1 risultato)

'l giorno; / ma poi che 'l ciel accende le sue stelle, / qual

vol. I Pag.495 - Da ANNIDATO a ANNIVERSARIO (5 risultati)

: i tuoi, sì vuole il ciel, vezzi omicidi, / sirena disleal,

tasso, 2-83: sgombri il padre del ciel da i nostri petti / peste sì

. morando, iii-234: ma un ciel pur anco è quel vergineo seno,

seno, / ché quivi è il ciel dove sua stanza ha dio. / vanne

ha dio. / vanne, animato ciel, vanne felice, / che la felicità

vol. I Pag.497 - Da ANNO a ANNO (2 risultati)

e di pensier maturo / alète al ciel rivolto: o patrii dii, / disse

/ oggi fa l'anno che nel ciel salisti. ariosto, 20-6: e l'

vol. I Pag.501 - Da ANNOVALE a ANNUALITÀ (1 risultato)

e vano orgogho, / che 'n ciel presume annoverar le stelle, / e

vol. I Pag.504 - Da ANNUNZIATA a ANNUNZIO (2 risultati)

, 2-21: l'alto messo onorato da ciel te fo mandato; / lo cor

, 5-6: o vi fulmini il ciel, v'assorba dite / infernali imenei,

vol. I Pag.505 - Da ANNUO a ANOFTALMO (1 risultato)

. sacchetti [tommaseo]: il ciel si venne annuvolando / sentendo lo stridor

vol. I Pag.510 - Da ANTARES a ANTECESSORE (1 risultato)

, inf., 27-105: lo ciel poss'io serrare e diserrare, / come

vol. I Pag.525 - Da ANTIPATIA a ANTIPODE (1 risultato)

giorno, / che non fussi del ciel l'ordine rotto. lorenzo de'medici,

vol. I Pag.532 - Da ANTROPONIMIA a ANZI (2 risultati)

quanto esser de'gradita, / terrà del ciel la più beata parte. idem,

il natale, onde sì torvo / il ciel mi fosse e di fortuna il volto

vol. I Pag.535 - Da APELIOTA a APERTO (1 risultato)

gozzi, iii-94: vengon dall'alto ciel... l'api gentili / che

vol. I Pag.536 - Da APERTO a APERTO (4 risultati)

si gode, / e la strada del ciel si trova aperta. fazio, i-2-68

tu paresti / là dove armonizzando il ciel t'adombra, / quando nell'aere

e l'erto; / un bel tepido ciel di dolce state / trovaro, e

mente chiara, e pura, / del ciel gli arcani aver credon scoperti. manzoni

vol. I Pag.547 - Da APPALTONE a APPANNATO (1 risultato)

poggi e gli azzurri monti e 'l ciel che appanna / sottilissima nebbia e 'l queto

vol. I Pag.549 - Da APPARATORE a APPARECCHIARE (1 risultato)

specchia / che, quando piace al ciel che alcun sormonti, / ch'ogni argomento

vol. I Pag.553 - Da APPARIGLIARE a APPARIRE (1 risultato)

gradito / d'atre nubi ricopre il ciel sereno; / odi strider la rana,

vol. I Pag.558 - Da APPATRINO a APPELLATIVO (1 risultato)

ora impetrar ne puoi, / che 'l ciel t'accoglie infra gli eletti suoi.

vol. I Pag.560 - Da APPENARE a APPENDICE (1 risultato)

, 4-80: ed assai care al ciel son quelle spoglie, / che d'ucciso

vol. I Pag.563 - Da APPETITEVOLE a APPETITO (1 risultato)

conservate: / appetito sciordenato su del ciel t'ha traboccate. bartolomeo da s

vol. I Pag.565 - Da APPIACEVOLITO a APPIASTRICCICATO (1 risultato)

l'ha ben guidato, sopre al ciel potè avetare. idem, 69-42: «

vol. I Pag.575 - Da APPO a APPOCO APPOCO (1 risultato)

5-116: ne l'ampio tetto un ciel sereno è finto, / opra maggior non

vol. I Pag.576 - Da APPODERAMENTO a APPOGGIARE (1 risultato)

vite, e con piè torto al ciel sen'poggia. idem, 8-6-1090: ma

vol. I Pag.579 - Da APPORTAMENTO a APPORTARE (2 risultati)

, 81: avesse pure / il ciel voluto ch'io mi lussi apposto, /

sei fra i doni eletti / dal ciel concesso ai miseri mortali; / tu

vol. I Pag.581 - Da APPOSTAMENTO a APPOZZARE (1 risultato)

iv-17-84: e alza la pupilla / al ciel, come l'arcier ch'ai segno

vol. I Pag.582 - Da APPOZZARE a APPRENDERE (1 risultato)

, iii-352: questo de l'indo ciel pomposo augello, / peregrino volante, alato

vol. I Pag.586 - Da APPRESTAMENTO a APPRESTARE (1 risultato)

: fermato ho il piè dove dal ciel il freno / regger de la sabazia

vol. I Pag.588 - Da APPREZZO a APPROFITTARE (1 risultato)

io parlo ora, / luce del ciel di sé largir non vole. buti,

vol. I Pag.590 - Da APPROPRIABILE a APPROSSIMAMENTO (1 risultato)

michelangelo, 153-4: or par che 'l ciel si dorma, / s'un sol

vol. I Pag.594 - Da APPUNTARE a APPUNTATURA (1 risultato)

qualche ardita / guglia di campanile al ciel s'appunta. d'annunzio, iv-1-130

vol. I Pag.598 - Da APRIRE a APRIRE (2 risultati)

a ferirsi, / che parve il ciel cader, la terra aprirsi. berni,

lacrimata pace, / ch'aperse il ciel del suo lungo divieto, / dinanzi a

vol. I Pag.599 - Da APRIRE a APRIRE (1 risultato)

il dolce riso / m'apre il ciel di primavera. battista, iii-391: pieghi

vol. I Pag.601 - Da APRISCATOLE a APROCHEILO (1 risultato)

e dopo la quiete, / apriti, ciel! si spalancar gli abissi. manzoni

vol. I Pag.602 - Da APRONE a AQUILA (1 risultato)

, / truce istinto di zuffa il ciel le diede; / e sul ciglion di

vol. I Pag.603 - Da AQUILARIA a AQUILINO (1 risultato)

aquila volse / contr'al corso del ciel..., / cento e cent'

vol. I Pag.604 - Da AQUILINO a AQUILONE (1 risultato)

e i tuoni, / e fiocca il ciel sempr'adirato e piove / a lo

vol. I Pag.609 - Da ARATIVO a ARATURA (1 risultato)

licaonia prole / per li solchi del ciel volto l'aratro. 5.

vol. I Pag.615 - Da ARCA a ARCA (1 risultato)

arca, / quando s'aprir del ciel le cataratte. manzoni, pr. sp

vol. I Pag.616 - Da ARCACCIA a ARCAICO (1 risultato)

un monarca, / tosto il favor del ciel sopra gli piove, / tosto divien

vol. I Pag.617 - Da ARCAISMO a ARCANO (2 risultati)

. soffredi del dolcezza arcana / piove dal ciel sulla progenie umana. grazia,

monti, x-1-150: tale e tanta dal ciel se ne venia / dei ella ha a

vol. I Pag.618 - Da ARCARE a ARCHEGETE (1 risultato)

s'incurva in una luminosa arcata / il ciel. palazzeschi, 4-217: denunziava trentanove

vol. I Pag.625 - Da ARCI a ARCI (1 risultato)

, 5-14: bellerofonte, ch'or nel ciel se'stella, / perch'io fugga

vol. I Pag.629 - Da ARCIVESSILLIFERO a ARCO (1 risultato)

trapassa; / è fumo, che nel ciel s'alza e svanisce. parini,

vol. I Pag.631 - Da ARCOBALENARE a ARCOBALENO (4 risultati)

vento e sperde, / maraviglia del ciel, la rutilante / e serena il grand'

: la verga, la cui cima il ciel acquista, / e forza violenta in

pace, / ch'a questo nostro ciel si curva intorno. pascoli, 87:

; / ma il cimitero, sotto il ciel sereno, / placido olezza: va

vol. I Pag.635 - Da ARDERE a ARDERE (3 risultati)

vesi. morando, iii-227: rugge in ciel la nemea rabida fera, /

trapassa; / è fumo, che nel ciel s'alza e svanisce. d. bartoli

, 23-84: e quando miro in ciel arder le stelle, / dico fra

vol. I Pag.638 - Da ARDITORE a ARDORE (1 risultato)

luci e tutta / la grande oste del ciel congiunta guata. battista, iii-398:

vol. I Pag.644 - Da ARGENTINO a ARGENTO (2 risultati)

con vago concento / mille guidi nel ciel musiche ancelle. e. stampa, iii-243

. prati, ii-228: il silenzio del ciel, quando v'ascende / il notturno

vol. I Pag.647 - Da ARGININA a ARGOMENTARE (1 risultato)

/ che già, mentre scoccando a le ciel le vai, / di dolcissima gioia

vol. I Pag.651 - Da ARGUZIA a ARIA (1 risultato)

/ d'acqua, ch'essendo il ciel notturno e scarco / di nubi, in

vol. I Pag.659 - Da ARISTA a ARISTOTELICAMENTE (1 risultato)

suol di lievi ariste e '1 ciel di canna, / è fatto lido d'

vol. I Pag.662 - Da ARMA a ARMA (1 risultato)

l'arme. -a l'arme, il ciel rimbomba. / -a l'arme,

vol. I Pag.673 - Da ARMONISTA a ARNESE (2 risultati)

., 31-144: là dove armonizzando il ciel t'adombra. p. segni,

; / e fiammeggiar, più che nel ciel le stelle, / gemme ne l'

vol. I Pag.678 - Da ARRABATTARE a ARRABBIATO (1 risultato)

volte a lui / balenando a sinistra il ciel rispose, / segno di pace e

vol. I Pag.686 - Da ARRETARE a ARRIBISCIARE (1 risultato)

lorenzo de'medici, 4-142: il ciel da sé, pluton da sé l'

vol. I Pag.689 - Da ARRICCIOLINAMENTO a ARRINGATORE (5 risultati)

mille raggi ardenti, / destro il ciel gli si gira / e gli arride la

ti nutrisca la terra, il ciel t'arrida. battista, iii-398: farò

1-8-131: signor, t'arride il ciel; l'unica prole / dell'oppresso

/ di lieta amabil luce e 11 ciel fa bello. tommaseo, 1-153: il

carducci, 31: tu ridi allegra al ciel che di simile / gioia t'arride

vol. I Pag.691 - Da ARRIVABILE a ARRIVARE (1 risultato)

me éi tolta: ed io co'l ciel contendo, / che senza spirto a

vol. I Pag.692 - Da ARRIVATA a ARRIZZARE (1 risultato)

mortali, / il cui pregar il ciel per grazia arriva. bruno, 47:

vol. I Pag.698 - Da ARROTABILE a ARROTO (1 risultato)

e non ritruova loco / né in ciel né in tena un'agitata polve:

vol. I Pag.700 - Da ARROVENTATO a ARRUBINATO (1 risultato)

iv-290): ma pur lo fece al ciel voltar le piante / con la pancia

vol. I Pag.703 - Da ARSENALOTTO a ARSICCIO (1 risultato)

, / chiede invan refrigerio al ciel fiammante. baruffaldi, 12: ecco

vol. I Pag.704 - Da ARSILE a ARSURA (1 risultato)

quale arsione esso / tra scogli al ciel precipitosi e rotti / sporge l'arsiccio fu

vol. I Pag.705 - Da ARTAGOTICAMENTE a ARTE (3 risultati)

8-108: se ciò non fosse, il ciel che tu cammine / producerebbe sì li

piero, / e nel regno del ciel fece lor parte. tasso, 16-10:

dotti pittori. / una nube nel ciel bianca e vermiglia, / tutta condensa

vol. I Pag.708 - Da ARTEFARE a ARTEFICE (1 risultato)

e 'l grido ad arte per lo ciel ne sparse. idem, i-190: [

vol. I Pag.709 - Da ARTEFICIATO a ARTERIORRAFIA (1 risultato)

parola artefice / che al mondo e al ciel rapì. 9. dimin.

vol. I Pag.712 - Da ARTIERE a ARTIFICIALE (1 risultato)

dell'artier da siena, / nel ciel deserto il duomo solitario / risplende.

vol. I Pag.716 - Da ARTIGLIO a ARTO (1 risultato)

: esempio è di quel ben che 'l ciel fa adorno, / mostroci in terra

vol. I Pag.717 - Da ARTO a ARUSPICINA (1 risultato)

e questa e quella / mole del ciel, ch'ha posto il pigro arturo,

vol. I Pag.721 - Da ASCENDIMENTO a ASCESA (1 risultato)

agli eridanei lidi / scese donna dal ciel, che grave in volto / mi disse

vol. I Pag.722 - Da ASCESI a ASCIA (2 risultati)

anguillara, 13-210: sì gran numero al ciel sen vede asceso, / che fan

in alto ascese, / ma giù del ciel che tutte apre e disserra / le

vol. I Pag.724 - Da ASCIUGAMENTO a ASCIUTTO (1 risultato)

rende per ristoro / di quel che 'l ciel della marina asciuga, / ond'hanno

vol. I Pag.727 - Da ASCOLTATO a ASCONDERE (1 risultato)

canz., 127: poi che il ciel a noi se oscura, / e

vol. I Pag.728 - Da ASCONDIGLIO a ASCRIVERE (1 risultato)

opra furtiva, / o pur il ciel qui sua potenza adopra; /..

vol. I Pag.730 - Da ASFISSIARE a ASILO (1 risultato)

iii-348: « che fai tu luna in ciel? * guardi se vedi il bel

vol. I Pag.733 - Da ASINO a ASINO (1 risultato)

suo travaglio; / ché degli asin al ciel non giunge il raglio. panciatichi,

vol. I Pag.735 - Da ASOLO a ASPERGILLO (2 risultati)

. tasso, 18-16: la rugiada del ciel su le sue spoglie / cade,

, 2-83: sgombri il padre del ciel da i nostri petti / peste sì rea

vol. I Pag.736 - Da ASPERGILLOSI a ASPETTANZA (2 risultati)

dirotta aspergine saltante / bagna lambendo il ciel l'aura serena. redi, 16-i-24:

luna]... / là nel ciel della giudea / scolorasti, il dì

vol. I Pag.738 - Da ASPETTARE a ASPETTO (1 risultato)

petrarca, 28-1: o aspettata in ciel beata e bella / anima. botta,

vol. I Pag.743 - Da ASPRO a ASPRO (1 risultato)

e se il centauro appare / nell'aspro ciel, dono alle fiamme il bosco.

vol. I Pag.747 - Da ASSALITO a ASSALTARE (1 risultato)

sei fra i doni eletti / dal ciel concesso ai miseri mortali; / tu l'

vol. I Pag.756 - Da ASSEMBRAGLI a ASSEMPIO (1 risultato)

messi di sventura / piovon come dal ciel. longwy cadea. / e i fuggitivi

vol. I Pag.758 - Da ASSENTAZIONE a ASSENZA (1 risultato)

68: se avvien, che il ciel questo bel dono assenta / in bella

vol. I Pag.759 - Da ASSENZIATO a ASSERO (2 risultati)

più ridenti, / tal che 'l ciel tutto asserenò d'intorno. 2.

2-61 (i-54): parse che 'l ciel s'asserenasse intorno. 3.

vol. I Pag.761 - Da ASSESSORIA a ASSETTAMENTO (1 risultato)

laghi. fontanella, iii-352: ferve il ciel, bolle il suol, langue ogni

vol. I Pag.762 - Da ASSETTARE a ASSETTO (1 risultato)

, / del suo lume fa 'l ciel sempre quieto. soderini, ii-179:

vol. I Pag.765 - Da ASSICURATA a ASSICURAZIONE (2 risultati)

leopardi, 37-20: allor mirando in ciel, vidi rimaso / come un barlume

: e se cosa di qua nel ciel si cura, / l'anime che lassù

vol. I Pag.766 - Da ASSIDENZA a ASSIDERE (1 risultato)

e sotto / ogni clima, ogni ciel, si chiama indarno / felicità, vive

vol. I Pag.767 - Da ASSIDRIRE a ASSIEPATO (1 risultato)

2-40: e più bisogna opporsi al ciel che gira, / all'assiduo ruotar

vol. I Pag.777 - Da ASSOMIGLIATO a ASSONNATO (2 risultati)

; / assimigliava il sol che in ciel venisse! tasso, 18-30: donna mostrò

le ciglia, / sol per mirar quel ciel che l'assomiglia. segneri, i-377

vol. I Pag.779 - Da ASSORBITO a ASSORDIRE (1 risultato)

, 5-6: o vi fulmini il ciel, v'assorba dite / infernali imenei,

vol. I Pag.781 - Da ASSOTTIGLIANTE a ASSOTTIGLIATO (1 risultato)

s'aperse, / assottigliossi e col ciel puro unissi. campanella, 2-243: chiaro

vol. I Pag.783 - Da ASSUMIBILE a ASSUNTO (3 risultati)

giue / quel che non potè perché 'l ciel l'assumma. bibbia volgar.,

73: assunta è maria / in ciel, gaudenti son gli angioli e santi,

1-129: ma tu, anima eletta al ciel assunta, / che se'del nostro

vol. I Pag.784 - Da ASSUNTORE a ASTA (2 risultati)

: maria, l'assunzion che nel ciel festi / con una palma d'oro,

d'oro, iesù a te di ciel venir vedesti. s. caterina de'ricci

vol. I Pag.789 - Da ASTOMA a ASTRARRE (1 risultato)

stelle a reo sembiante, / in ciel guardando, apparir le vedea.

vol. I Pag.790 - Da ASTRATTAGGINE a ASTRATTO (1 risultato)

e stupefatto / staluni gli occhi al ciel, batti il calcagno; /

vol. I Pag.792 - Da ASTRINGENTE a ASTRO (2 risultati)

astro. tasso, 844: come il ciel lontano avien che porte / rapido seco

te col dito / mostra tèseo nel ciel, mostra pollùce, / mostra bacco

vol. I Pag.793 - Da ASTRO a ASTROLOGICO (1 risultato)

astrolabio e col quadrante / meglio del ciel le stelle e i moti loro. della

vol. I Pag.801 - Da ATREPSIA a ATROCEMENTE (1 risultato)

austro gradito / d'atre nubi ricopre il ciel sereno; / odi strider la rana

vol. I Pag.807 - Da ATTAMENTE a ATTEA (1 risultato)

dritto tal, che par che dal ciel cada. bracciolini, 1-1-60: vulcan

vol. I Pag.808 - Da ATTECCHIMENTO a ATTEGGIARE (1 risultato)

tue bianche torri / attediate per lo ciel piovomo / fosche con volo di sinistri

vol. I Pag.810 - Da ATTEMPERATO a ATTENDERE (1 risultato)

dica alcun: -l'abisso / o 'l ciel m'attende, né cangiar sentenza /

vol. I Pag.811 - Da ATTENDIBILE a ATTENERE (1 risultato)

iacopone, 1-173: povertate è ciel velato / a chi 'n terra

vol. I Pag.812 - Da ATTENTAMENTE a ATTENTARE (1 risultato)

impromesse, e al caro / rendimi natio ciel, cui sempre vola, / non

vol. I Pag.813 - Da ATTENTATO a ATTENTO (1 risultato)

artefice e d'inganno, / del ciel l'impero attenta e della terra, /

vol. I Pag.815 - Da ATTEONIDI a ATTERRARE (1 risultato)

atterra, / e quando rade il ciel, quando la terra. arici, 144

vol. I Pag.816 - Da ATTERRATA a ATTESO (1 risultato)

, iii-234: anco ogni sfera in ciel s'atterra / a riverire, ad adorar

vol. I Pag.824 - Da ATTO a ATTO (2 risultati)

. idem, 62-4: padre del ciel, dopo i perduti giorni, / dopo

mortai donna o diva / fosse che 'l ciel rasserenava intorno. boccaccio, i-35:

vol. I Pag.825 - Da ATTO a ATTO (1 risultato)

): quest'angela che par di ciel venuta, / d'amor sorella mi sembr'

vol. I Pag.829 - Da ATTORTIGLIATA a ATTRABACCATO (2 risultati)

mi stringe di sapere / se 'l ciel li addolcia, o lo 'nfemo li attosca

incrocicchiate, e luci / pavide al ciel, tremando, lagrimando, / tra la

vol. I Pag.839 - Da ATTUTIMENTO a AUDACEMENTE (1 risultato)

/ di quella dea che 'l terzo ciel dipinge, / e i premi degni

vol. I Pag.841 - Da AUDITORIO a AUGNATO (3 risultati)

. carducci, 884: per lo ciel piovomo / fosche con volo di sinistri augelli

.. / e spiegar gli augelletti al ciel le piume. marino, 7-237:

l'ale / spiega per l'ampio ciel vago augelletto. stigliani, iii-294:

vol. I Pag.843 - Da AUGURIARE a AULA (1 risultato)

l'opra / se la conferma il ciel. parini, giorno, iv-123:

vol. I Pag.844 - Da AULEDO a AUMENTARE (1 risultato)

rupe, / sorger tempio devoto al ciel rimiro, / aula sacra di dio,

vol. I Pag.846 - Da AURA a AUREO (2 risultati)

non che 'l vedersi agli altri in ciel preporre / d'aura d'ambizion gli gonfi

move; / la terra e il ciel commove / le tombe e le città.

vol. I Pag.849 - Da AURORALE a AUSILIARIO (3 risultati)

gran nembo / di coribanti per lo ciel trascorse / di ver l'aurora; ed

l'aurora / polar, che avvampa in ciel maligno e nero. aleardi, 1-82

aleardi, 1-82: per l'oscuro tuo ciel tremoli veggo / di qualche aurora boreale

vol. I Pag.851 - Da AUSTORIO a AUSTRO (3 risultati)

le stelle diverse, / che cerca in ciel, qual sia la parte australe.

australe / non impaura, / né il ciel cinerino. bacchetti, i-23:

gradito / d'atre nubi ricopre il ciel sereno; / odi strider la rana,

vol. I Pag.863 - Da AUTOTIPIA a AUTUNNO (1 risultato)

govoni, 3-161: e l'autunnale ciel si scalda e dora / della luce

vol. I Pag.868 - Da AVANZARE a AVANZARE (2 risultati)

purg., 9-91: « donna del ciel, di queste cose accorta », /

/... / grazia acquista nel ciel che sì li avanza. redi

vol. I Pag.872 - Da AVATARA a AVELLO (2 risultati)

, iii-171: donna, cui fe'lo ciel povera e bella, / con fioca

anni lacrimata pace, / ch'aperse il ciel del suo lungo divieto, / dinanzi

vol. I Pag.874 - Da AVENTINO a AVERE (1 risultato)

augusto figlio, / ch'avrai dal ciel col cenno e con la destra / non

vol. I Pag.875 - Da AVERE a AVERE (1 risultato)

, / e drizzò li occhi al ciel, « che ti fia chiaro / ciò

vol. I Pag.876 - Da AVERE a AVERE (1 risultato)

la mente in voi, che il ciel non ha in sua cura.

vol. I Pag.878 - Da AVERNALE a AVIDO (1 risultato)

, quei compagni forti / ch'ai ciel lunge da i laghi averni e stigi

vol. I Pag.882 - Da AVVALLATURA a AVVAMPARE (1 risultato)

vagheggia / la bella donna ch'ai ciel t'avvalora. buti, 3-322 [par

vol. I Pag.885 - Da AVVEGNACHÉ a AVVELENARE (1 risultato)

viventi, né le pure / piaggie del ciel conturbi ed avvenene. bruno, 3-618

vol. I Pag.889 - Da AVVENIRISMO a AVVENTARE (1 risultato)

mover de le piante / fa il ciel tremar del suo fiero sembiante. aretino,

vol. I Pag.894 - Da AVVERATO a AVVERSATIVO (1 risultato)

/ gli occhi vostri ch'amore e 'l ciel onora, / colle non sue bellezze

vol. I Pag.895 - Da AVVERSATO a AVVERSO (1 risultato)

mane, / vid'io allora tutto il ciel cosperso. ugurgieri, 201:

vol. I Pag.908 - Da AVVIZZARE a AVVOCATO (1 risultato)

sazia / di dir quanto tu sia nel ciel beata. savonarola, iii-365: pregate

vol. I Pag.909 - Da AVVOCATORE a AVVOLGERE (3 risultati)

torao / con le avvolgenti ruote al ciel la polve. d'annunzio, iv-2-1010

, / questa sola fra noi del ciel sirena. 2. porre una

, 144: condotta / dal negro ciel la folgore veloce, / ratta a quella

vol. I Pag.917 - Da AZZURRINO a AZZURROGNOLO (2 risultati)

marino, 219: notte in ciel di cento gemme e cento / ricca spiega

ecco deterso / in purità d'azzurro il ciel risplende. d'annunzio, iv-1-219:

vol. I Pag.923 - Da BACCALARAIO a BACCANO (1 risultato)

e baccàn da cacciatori / n'andaro al ciel. manzoni, pr. sp.

vol. I Pag.925 - Da BACCARE a BACCELLONE (1 risultato)

: dipinto ha ne l'insegna un ciel turbato / che piove sovra un campo di

vol. I Pag.930 - Da BACIARE a BACIARE (1 risultato)

/ di queste care volandre infantili / nel ciel di ponente, / bacia le cose

vol. I Pag.944 - Da BAGNANTE a BAGNASCIUGA (1 risultato)

ne la stagione estiva, / se dal ciel pioggia desiata scende, / stuol d'

vol. I Pag.950 - Da BAL a BALAUSTIO (1 risultato)

5-116: ne l'ampio tetto'un ciel sereno è finto, / opra maggior non

vol. II Pag.2 - Da BALCONIERA a BALDANZA (3 risultati)

e belle / fa l'alba in ciel ritorno, / tutta ridente dal balcon del

il cielo empireo per baldacchino, il ciel stellato per seditoio, ed ha le gambe

della luna; / getta l'arti al ciel turchino, / baldacchino / di mirabile

vol. II Pag.4 - Da BALDIGRARO a BALDRACCA (1 risultato)

bembo, 1-216: 'l volger del ciel mi stempra e sforza / con gli

vol. II Pag.5 - Da BALDRACCHESCO a BALENARE (2 risultati)

sguardo vivo ardente, / come il ciel quando balena, / lampeggiò soavemente.

balena, / e taciturno poi / il ciel si rasserena. tassoni, 9-32:

vol. II Pag.6 - Da BALENATO a BALENIO (1 risultato)

chiari lampi, / ond'è che 'l ciel avvampi / del balenar e le campagne

vol. II Pag.7 - Da BALENO a BALESTRA (1 risultato)

arrendere, / ché non credea che 'l ciel lo possi offendere. idem, 22-132

vol. II Pag.28 - Da BAMBAGIA SELVATICA a BAMBINATA (1 risultato)

bambagia, / da cui più guardi 'l ciel le spalle mie / di quale altra

vol. II Pag.57 - Da BARBAIA a BARBARESCO (1 risultato)

mille a mille, / ed assordano il ciel timpani e squille. redi, i-538

vol. II Pag.61 - Da BARBASSORO a BARBERO (1 risultato)

come s'allegra / la terra e il ciel, come sfavilla il guardo / delle

vol. II Pag.75 - Da BARLEFFO a BARNABITA (1 risultato)

. leopardi, 37-18: allor mirando in ciel, vidi rimaso / come un barlume

vol. II Pag.84 - Da BASATO a BASE (1 risultato)

cristallina il mare, / e, col ciel confinando, han lui per tetto.

vol. II Pag.90 - Da BASSINA a BASSO (1 risultato)

oscuro, / e 'l più lontan dal ciel che tutto gira. idem, inf

vol. II Pag.91 - Da BASSO a BASSO (2 risultati)

.. con le man giunte, al ciel guardando fiso, / pregava basso con

nostro / al decreto ch'è in ciel già fermo e santo. ariosto, 20-91

vol. II Pag.95 - Da BASTAGIO a BASTARDELLA (1 risultato)

il mar la terra e il ciel miro e sorrido. idem, 1012:

vol. II Pag.98 - Da BASTASO a BASTEVOLE (1 risultato)

., 1-93: ma se donna del ciel ti move e regge, /

vol. II Pag.100 - Da BASTIONE a BASTO (1 risultato)

/ e contr'il mondo ingrato e ciel avaro / ti faccia sort'e natura riparo

vol. II Pag.105 - Da BATOSTARE a BATTAGLIA (1 risultato)

, se fatica / nelle prime battaglie col ciel dura, / poi vince tutto se

vol. II Pag.110 - Da BATTERE a BATTERE (1 risultato)

la coda, / che fa vicino al ciel l'acqua inalzare. tasso, 6-35

vol. II Pag.124 - Da BATTUTA a BATTUTO (1 risultato)

alamanni, 5-2-223: qui preghi il ciel; che del suo fiato mande /

vol. II Pag.125 - Da BATTUTO a BAULE (1 risultato)

: ohimè, in piazza, il ciel me lo perdoni, / mi si ruppe

vol. II Pag.133 - Da BEATO a BEATO (2 risultati)

/ di dir quanto tu sia nel ciel beata. marsilio ficino, 2-84: chiamarono

la superbia nostra / siàno stati dal ciel tutti scacciati. a riosto, 43-175:

vol. II Pag.134 - Da BEATORE a BECCACCINO (1 risultato)

tra l'isole beate, / né in ciel, ch'io creda, sentina mai

vol. II Pag.139 - Da BECCHIONI a BECCO (1 risultato)

il falchetta / nero in mezzo al ciel turchino, / anche il corvo,

vol. II Pag.140 - Da BECCO a BECCO (1 risultato)

, 14-9: non pensi tu che in ciel sia più giustizia, / malfusso,

vol. II Pag.144 - Da BEFFANITE a BEFFEGGIATORE (2 risultati)

osan gli sguardi / gl'incolpabili figli del ciel. idem, pr. sp.

quel sommo ben, che solo in ciel s'accatta: / beffeggiato riman vostro

vol. II Pag.145 - Da BEFFEGGIATOLO a BEGONIACEE (1 risultato)

disagio. magalotti, 20-240: il ciel mi guardi, che io volessi pigliare

vol. II Pag.149 - Da BELLEZZA a BELLEZZA (1 risultato)

. magalotti, 20-10: com'al ciel piacque, contro al parere di tutti

vol. II Pag.152 - Da BELLO a BELLO (1 risultato)

tutta rosata, / e l'altro ciel di bel sereno adorno. idem, purg

vol. II Pag.154 - Da BELLO a BELLO (2 risultati)

, par., 2-130: e 'l ciel cui tanti lumi fanno bello, /

a pianger qui rimasi, / e 'l ciel che del mio pianto or si fa

vol. II Pag.162 - Da BENE a BENE (1 risultato)

le devote vergini, / e al ciel salìa più bella / di febo la sorella

vol. II Pag.164 - Da BENE a BENE (4 risultati)

se fatica / nelle prime battaglie col ciel dura, / poi vince tutto,

ma del peccato. / mio ben dal ciel, mio mal da me m'è

8-40: gli spirti, amando, in ciel felici / godon perpetuo bene e glorioso

disio mi spinge di savere / se 'l ciel li addolcia, o lo 'nferno li

vol. II Pag.167 - Da BENEDETTA a BENEDETTO (2 risultati)

canti carnascialeschi, 1-123: ma il ciel benigno ci ha tal don'concesso, /

/ il benedetto augel, ma dal ciel vola. aretino, iii-115: se la

vol. II Pag.168 - Da BENEDICA a BENEDIZIONE (1 risultato)

1-3: s'io dirò male, il ciel la benedica: / a chi non

vol. II Pag.169 - Da BENEDUCATO a BENEFICATO (1 risultato)

tommaseo, i-137: la benedizion dal ciel non scese / su me con il

vol. II Pag.172 - Da BENEFICO a BENENTRATA (1 risultato)

, ii-12: dove si gode il ciel con gli altri santi, / come conviensi

vol. II Pag.175 - Da BENIGNAMENTE a BENIGNO (1 risultato)

/ e, come volse il ciel benigno, a caso / passai per là

vol. II Pag.176 - Da BENINTENZIONATO a BENNATO (3 risultati)

gli elementi, astri benigni / del ciel d'iberia, in questo dì vedete,

ecco deterso / in purità d'azzurro il ciel risplende, / e dal sole di

sì spento ogni benigno lume / del ciel, per cui s'informa umana vita.

vol. II Pag.182 - Da BERECINZIO a BERENICEO (1 risultato)

. carducci, 67: di ciel che mai non verna / la ferma ivi

vol. II Pag.188 - Da BERRETTONE a BERSAGLIATO (1 risultato)

posti tra il boia e il ciel. -femm. scherz. berroviera

vol. II Pag.191 - Da BERTESCARE a BERTUCCIA (1 risultato)

infida / i falchetti famelici empiono il ciel di strida / e il can guarda al

vol. II Pag.194 - Da BESTEMMIATO a BESTIA (1 risultato)

in suo segreto / credea manco nel ciel che negli abissi: / bestemmiator, ma

vol. II Pag.197 - Da BESTIALEGGIARE a BESTIAME (2 risultati)

pertratta / le tre disposizion che 'l ciel non vole, / incontinenza, malizia e

. è la terza disposizione che 'l ciel non vuole; questo adiettivo « matta »

vol. II Pag.200 - Da BEVACE a BEVERARE (1 risultato)

noi baci il re, che 'n ciel comanda, / e trae da quel baciar

vol. II Pag.203 - Da BIACCO a BIADAIOLO (1 risultato)

voglie ancelle / e corre seco al ciel, [dio] gli dà, pietoso

vol. II Pag.204 - Da BIADARE a BIANCHEGGIARE (1 risultato)

saggi. boccaccio, iii-7-94: il ciel tutte le stelle ancor mostrava, / ben

vol. II Pag.205 - Da BIANCHEGGIATO a BIANCHEZZA (1 risultato)

: pura mia neve ch'èi dal ciel discesa, / candida perla dal lito

vol. II Pag.206 - Da BIANCHI a BIANCO (1 risultato)

: pura mia neve ch'èi dal ciel discesa, / candida perla dal lito

vol. II Pag.207 - Da BIANCO a BIANCO (2 risultati)

azzurri / più che l'azzurro d'ogni ciel sereno? redi, 16-ix-192: si

marino, 6-71: l'argentata del ciel luce sovrana / deposta alfin la lusingata

vol. II Pag.216 - Da BIBLIOTECARIO a BICCHIERE (1 risultato)

un dell'altro caricando, / infino al ciel di que'faccendo bica, / s'

vol. II Pag.223 - Da BIFOGLIATO a BIFORCUTO (1 risultato)

snelle e fine, / rideva il ciel d'opale. pea, 7-663: le

vol. II Pag.225 - Da BIGELLO a BIGIO (1 risultato)

d'aleppo; / ond'ei fece del ciel l'ultimo acquisto. panzini, ii-374

vol. II Pag.226 - Da BIGIO a BIGIÙ (1 risultato)

or panni bigi, / fu dal ciel prima giusta spirazione, / poi per conforto

vol. II Pag.231 - Da BILANCIA a BILANCIARE (1 risultato)

distribuite / le terre, e il ciel bilancia; e quel che vuole /

vol. II Pag.232 - Da BILANCIARMI a BILANCIO (1 risultato)

de'fatti umani / ne l'alto ciel non dié perfezione / al lor giurar.

vol. II Pag.238 - Da BINATO a BINOMIO (1 risultato)

boccaccio, iii-9-29: e col ciel s'affrettava / il pesce bin

vol. II Pag.240 - Da BIOGRAFICAMENTE a BIONDICCIO (1 risultato)

: se a te dunque benigno il ciel concesse / prezioso tesor, perché il trascuri

vol. II Pag.241 - Da BIONDINO a BIONDO (1 risultato)

ha la bionda aurora / allor che 'l ciel fa chiaro / ornamento più caro.

vol. II Pag.248 - Da BISBIGLIAMENTO a BISBIGLIONE (2 risultati)

bertesca infida / i falchetti famelici empiono il ciel di strida / e il can guarda

non più vista di giorno, in ciel risplende. bruno, 3-58: non sapevam

vol. II Pag.250 - Da BISCHERUME a BISCOLORE (2 risultati)

traeva di melodia soave / a l'armonico ciel tenor concorde; / su per gli

il colorato lampo / listando il fosco ciel di linee aurate / fa per l'aria

vol. II Pag.256 - Da BISOGNO a BISOGNO (1 risultato)

perfidi giganti, ch'agognaro / il ciel donde venisti. sacchetti, 184-77: voi

vol. II Pag.264 - Da BIZZEFFE a BIZZUCA (1 risultato)

. goldoni, iii-273: precipita dal ciel fuoco a bizzeffe, / s'ode di

vol. II Pag.273 - Da BOCCA a BOCCA (2 risultati)

svergognate fosser certe / di quel che 'l ciel veloce loro ammanna, / già per

/ che i ministri del cielo, il ciel si oltraggia, / dalla impura sua

vol. II Pag.289 - Da BOLERO a BOLIDE (1 risultato)

bolge, al guardo orrende / anco del ciel. leopardi, 845: se

vol. II Pag.292 - Da BOLLATORE a BOLLETTA (2 risultati)

bartoli, xxix-1-70: abbassatelo fino al ciel della luna: eccovi all'eccessivo ardore

, / dall'utero tonante / scagliata al ciel profondo, / di ceneri e di

vol. II Pag.313 - Da BORELLO a BORGHESE (1 risultato)

: vedi: dal vasto grigio del ciel spunta affocato / nell'estremo orizzonte gemmeo

vol. II Pag.322 - Da BOSCATA a BOSCO (1 risultato)

/ empion le rive, e 'l ciel del vostro nome! caro, i-296:

vol. II Pag.326 - Da BOTOLO a BOTTA (1 risultato)

voce di spiriti / correa solenne pe 'l ciel d'italia / quel dì che guairono

vol. II Pag.327 - Da BOTTA a BOTTA (1 risultato)

tornielli, 487: se il ciel si turba, si chiude, né accetta

vol. II Pag.347 - Da BRACCONAGGIO a BRACE (1 risultato)

che già s'appressa: già nel ciel di brage / dai quattro punti l'avvenir

vol. II Pag.351 - Da BRAGOTTO a BRAMANO (1 risultato)

desìo la brama, / conturba sopra il ciel che tutto regge. maestro alberto,

vol. II Pag.353 - Da BRAMOSAMENTE a BRANCA (1 risultato)

: che tenne gli occhi miei mentr'al ciel piacque, / bramosi e lieti,

vol. II Pag.358 - Da BRANDISTOCCO a BRANO (1 risultato)

dare a'morti sepoltura; / il ciel li pur coperse ov'e'non volle,

vol. II Pag.366 - Da BRETTONE a BREVE (2 risultati)

far più breve / non voglio che 'l ciel voglia o la fortuna. michelangelo,

o esmesuranza en breve redutta, / ciel, terra tutta veder 'n un vasello!

vol. II Pag.370 - Da BREVITÀ a BRIACA (1 risultato)

, essa contare; / ma il ciel cammina, e la brezza bisbiglia, /

vol. II Pag.372 - Da BRICCO a BRICCONE (1 risultato)

14-9: non pensi tu che in ciel sia più giustizia, / malfusso, ladro

vol. II Pag.378 - Da BRIGATORE a BRIGLIA (1 risultato)

tassoni, 2-29: da le stalle del ciel subito fuori / i cocchi uscir sovra

vol. II Pag.382 - Da BRILLARE a BRINA (2 risultati)

né più dolce a'nostri ochi il ciel sfavilla /... / né in

tra fresche brine, / dimostra in ciel seren chioma sì vaga / la bella amica

vol. II Pag.388 - Da BROCCHIERE a BRODA (1 risultato)

piumati erti gli stocchi / del granturco; ciel d'oro e verdi ne i

vol. II Pag.389 - Da BRODAGLIA a BRODETTO (2 risultati)

2-77: ove mentre diluvia, e dal ciel cade / e broda e ceci,

al suon d'una tromba, che il ciel mandi per pioggia brodetto di capponi tutto

vol. II Pag.393 - Da BRONCO a BRONTOLARE (1 risultato)

volta, / che brontolando intorno al ciel s'aggira, /... /

vol. II Pag.403 - Da BRULOTTO a BRUMEGGIARE (2 risultati)

vi-935: quattro palmi di neve, un ciel di morte, / chiuso il dì

senza piume; / col vostro ingegno al ciel sempre son mosso; / dal vostro

vol. II Pag.406 - Da BRUNO a BRUNO (1 risultato)

quando la bruna / notte gli astri nel ciel chiama e la luna, /.

vol. II Pag.415 - Da BRUZZAGLIA a BUBBOLANTE (1 risultato)

/ e che amo, grazie al ciel, le cose chiare. v. bellini

vol. II Pag.424 - Da BUCO a BUCRANIO (1 risultato)

alti e graditi / con due stelle del ciel quando la guazza / ne scende e

vol. II Pag.434 - Da BUGIARDINO a BUGIO (1 risultato)

/ ch'ognun minaccia, e 'l ciel non par che temi. ariosto,

vol. II Pag.437 - Da BUIORE a BULBO (1 risultato)

, / ch'ogni emisperio allumi e 'l ciel fai bello, /...

vol. II Pag.442 - Da BUONINCONTRO a BUONO (1 risultato)

canz., 82: io del ciel turbato non pavento, / ché per

vol. II Pag.447 - Da BUONO a BUONO (1 risultato)

pulci, 1-77: rendavi su nel ciel per me buon merto / quel vero

vol. II Pag.448 - Da BUONO a BUONO (1 risultato)

per la buona / e aspiri al ciel, dice ella, non t'awedi /

vol. II Pag.461 - Da BUSCACCHIARE a BUSCIONE (1 risultato)

il suo manto, / e in ciel a tutti mostrollo per vanto. / di

vol. II Pag.462 - Da BUSCO a BUSSARE (1 risultato)

bussoni, timpani moreschi / empieno il ciel di formidabil suoni. — dall'

vol. II Pag.463 - Da BUSSATA a BUSSOLA (1 risultato)

suona: del rimbombar de'comi il ciel rintruona. tommaseo, ii-71: il busso

vol. II Pag.470 - Da BUTTEROSO a BUZZURRO (1 risultato)

. lippi, 4-24: se 'l ciel danari e sanità vi dia, / empiete

vol. II Pag.483 - Da CACCIATORIO a CACHESSIA (2 risultati)

/ a le forme imitando / del primo ciel la cacciatrice diva / che lascia indietro

, e tols'a dir, ch'n ciel foss'un bel tempo. carena,

vol. II Pag.487 - Da CADAVERICO a CADENTE (2 risultati)

cupe e dirotte, / sotto il cadente ciel della notte. oriani, x-21-112:

inginocchiata, e, gli occhi al ciel, pregava, / e passe foglie

vol. II Pag.494 - Da CADERE a CADERE (3 risultati)

18-81: e correa contra 'l ciel per quelle strade / che 'l sole infiamma

. leopardi, 38-13: s'apre il ciel, cade il soffio, in ogni

, 101: un segno ch'è nel ciel, carro s'appella, / mosse

vol. II Pag.495 - Da CADERE a CADETTO (1 risultato)

, la cui folle oltracotanza / sale del ciel sino alla ferrea volta *. monti

vol. II Pag.498 - Da CADUNO a CADUTO (1 risultato)

monti; / monti, ch'ai ciel, quasi di neve aspersi, / sòrti

vol. II Pag.499 - Da CAENA a CAFFÈ (1 risultato)

or che caduta / da mezzo '1 ciel, la notte si nasconde / ne

vol. II Pag.500 - Da CAFFÈ a CAFFÈ (1 risultato)

, 2-251: come l'aurora in ciel che i be'colori / largisce ad

vol. II Pag.503 - Da CAGIONATORE a CAGIONE (1 risultato)

già tornata / la nemica granata. il ciel vi done / sempre giusta cagione e

vol. II Pag.505 - Da CAGLIARE a CAGNACCIO (1 risultato)

/ il mar col cielo, il ciel col mar si mesce. / in novo

vol. II Pag.512 - Da CALAMITA a CALAMITOSO (1 risultato)

di questa vita, / stelle del ciel d'amore, / ove sempre il mio

vol. II Pag.516 - Da CALARE a CALARE (1 risultato)

mi parea veder sospesa / un'aguglia nel ciel con penne d'oro, / con

vol. II Pag.517 - Da CALASTRA a CÀLATO (1 risultato)

morire. lippi, 11-1: al ciel gagliarde alzando, e capriole, / farà

vol. II Pag.518 - Da CALATO a CALCA (1 risultato)

disserra, / che sembra a punto il ciel calato in terra. manzoni, 34

vol. II Pag.519 - Da CALCABILE a CALCAGNO (1 risultato)

lippi, 11-49: perch'ei fattegli al ciel dar le calcagna, / non una

vol. II Pag.521 - Da CALCARE a CALCARE (2 risultati)

chiabrera, 394: febo per lo ciel batte piroo / con l'aurea sferza;

/ quasi prima che 'l sole, il ciel vedeste; / giste a calcar,

vol. II Pag.522 - Da CALCARE a CALCATO (3 risultati)

costruisco i palchi / eretti contro il ciel, del mio pensiero: / tutte le

qui lunga ed acuta cima / fendere il ciel, quasi affilata scure, / giace

, 16-176: lieto il buon vecchio il ciel ringrazia e piove / per gran gioia

vol. II Pag.535 - Da CALDICCIO a CALDO (1 risultato)

colline e i campi / rapido in ciel poggiando / fendea, feria con tanta forza

vol. II Pag.542 - Da CALESELLA a CALESSE (1 risultato)

/ sì come a cui del ciel, non d'altro, calse. boccaccio

vol. II Pag.544 - Da CALICANTACEE a CALICE (1 risultato)

gozzo. guarini, 184: in ciel già non è scritta [sentenza crudele]

vol. II Pag.546 - Da CALIDRA a CALIGINE (2 risultati)

di luminose forme / i sereni del ciel deserti empiea, / e da le

il sole tardo ne l'invernale / ciel le caligini scialbe vincea. idem,

vol. II Pag.547 - Da CALIGINOSITÀ a CALLAIA (3 risultati)

come allegro / a sinistra ridendo il ciel balena, / come bello apre il

va entorno per sentire: / nel ciel caliginoso non se larga transire.

l'un'oste e l'altra a ciel sereno / libera altrove combattea. pascoli,

vol. II Pag.548 - Da CALLAIOLA a CALLE (4 risultati)

ariosto, 2-69: prima che 'l ciel torni più fosco, / verso uno

e giustizia ti scorge, e 'n ciel soggiorni. fed. della valle, 189

a gli avil simile, / che il ciel ti diede, gentil progenie / d'

che fai tu, luna, in ciel? dimmi, che fai, / silenziosa

vol. II Pag.550 - Da CALLIMORFA a CALLO (2 risultati)

. anguillara, 2-136: dal più supremo ciel febo avea visto / tutti il caldo

a dimari, 191: non calisto nel ciel, non orione / splendeva ancor,

vol. II Pag.552 - Da CALMA a CALMARE (1 risultato)

12: allor che da lunge il ciel s'imbruna / siede sul mar che a

vol. II Pag.558 - Da CALPESTATA a CALPESTIO (1 risultato)

/ dall'utero tonante / scagliata al ciel profondo, / di ceneri e di pomici

vol. II Pag.559 - Da CALPESTO a CALUNNIA (1 risultato)

burchiello, 27: apparve già nel ciel nuova cometa, / quando sanson metteva

vol. II Pag.572 - Da CAMBIARIO a CAMBIATORE (1 risultato)

io vidi / ambo le corti del ciel manifeste. marco polo volgar., 37

vol. II Pag.573 - Da CAMBIATORIO a CAMBIO (1 risultato)

rapaci / ne le gemme, ch'ai ciel fregian la veste, / pur che

vol. II Pag.589 - Da CAMMINARELLO a CAMMINO (1 risultato)

8-106: se ciò non fosse, il ciel che tu cammine / producerebbe sì li

vol. II Pag.590 - Da CAMMINO a CAMMINO (3 risultati)

per camino / agitandomi venti e 'l ciel e tonde, / m'andava sconosciuto.

sa 'l camino / di gir al ciel, e ne la terza spera / m'

, 324: per la strada del ciel dolci gli affanni / sul fior degli anni

vol. II Pag.593 - Da CAMOSCIAIO a CAMPAGNA (2 risultati)

tacendo e rifulgendo in tutti i seni / ciel, mar, intorno, / io

alzo la faccia / per l'immense del ciel vuote campagne. 3. locuz

vol. II Pag.594 - Da CAMPAGNA a CAMPAGNARDO (1 risultato)

borea il verno coce. / se 'n ciel rugge il leon, latra la cagna

vol. II Pag.600 - Da CAMPANTE a CAMPARE (2 risultati)

quando da lato / donna scesa dal ciel vidi passarme, / e per mirarla,

medesmo io dissi, / se tanto il ciel di suo favor ti dona, /

vol. II Pag.601 - Da CAMPARE a CAMPATO (1 risultato)

me fra tutti; e avria dal ciel travolto / me meschino nel mar, se

vol. II Pag.603 - Da CAMPEGGIO a CAMPIELLO (1 risultato)

marino, vii-598: deh quanti in ciel v'ha preparati e quali, /

vol. II Pag.605 - Da CAMPIRE a CAMPO (1 risultato)

del portale a musaico, a « ciel d'oro ». e nella luce d'

vol. II Pag.607 - Da CAMPO a CAMPO (2 risultati)

alfieri, xiii-57: icilio! oh ciel! dal campo / volai;..

, 6-1: sovra l'arco del ciel col sole in fronte / partiva astrea con

vol. II Pag.608 - Da CAMPO a CAMPO (1 risultato)

fuggendo. idem, 226-8: 'l ciel seren m'è fosco, / e duro

vol. II Pag.609 - Da CAMPO a CAMPO (1 risultato)

/ dico che ciò ch'è sotto il ciel creato / dipende per virtù dalle sue

vol. II Pag.625 - Da CANDIDO a CANDIFICARE (3 risultati)

sparsa di stelle, / ch'n ciel gli dei nella gran reggia adduce, /

candide aurore, esperi puri, / ciel di zaffiri. galileo, 3-3-209: nell'

nel bel corpicciuolo, / girò là in ciel per l'angebche sfere / a corre

vol. II Pag.626 - Da CANDIOTTO a CANE (2 risultati)

e giustizia ti scorge, e 'n ciel soggiorni. sarpi, ii-28: non credevano

, or che caduta / da mezzo 'l ciel, la notte si nasconde / ne

vol. II Pag.632 - Da CANGIARO a CANGURO (2 risultati)

del sole, / e 'l ciel cangiava in oriente aspetto. campanella,

! ed a qua- l'altra il ciel prescrisse / vita mai grave ed immu-

vol. II Pag.634 - Da CANIPAIOLA a CANNA (1 risultato)

di una finestra stanca / sotto un ciel palpitante di lilla / le cime di vecchie

vol. II Pag.635 - Da CANNA a CANNA (1 risultato)

d'orror caliginoso involve / e mare e ciel da questo e da quel lato.

vol. II Pag.636 - Da CANNA a CANNA (1 risultato)

appone, / e fa ministro il ciel di sue vendette; / e il volgo

vol. II Pag.638 - Da CANNAMUSINO a CANNELLA (1 risultato)

neggiar fatto più fiero / fiede il ciel con la fronte, il suol

vol. II Pag.647 - Da CANONIZZATO a CANOTTIERA (2 risultati)

. crudeli, 1-80: e '1 ciel gode benigno / alla sua morte, e

offerte... / anco il ciel non le sdegna. tasso, 6-i-45:

vol. II Pag.652 - Da CANTARE a CANTARE (2 risultati)

canto. guarini, 433: il ciel chiuso in bel volto, e il sol

morti in terra ed i suoi santi in ciel, / e muta il suon de'

vol. II Pag.659 - Da CANTINELLA a CANTO (1 risultato)

: era il mar tranquillo e il ciel quieto, / quantunque alquanto zefir,

vol. II Pag.660 - Da CANTO a CANTO (1 risultato)

australe / non impaura, / né il ciel cinerino. e. becchi,

vol. II Pag.663 - Da CANTO a CANTO (1 risultato)

leopardi, 38-13: s'apre il ciel, cade il soffio, in ogni canto

vol. II Pag.666 - Da CANTONE a CANTORIA (1 risultato)

un picchierellar trito di stelle / nel ciel di sera, che ne tintinniva. de

vol. II Pag.668 - Da CANUTIGLIA a CANUTO (1 risultato)

gota, / del cui sembiante il ciel s'allegra e gode, / de l'

vol. II Pag.671 - Da CANZONELLA a CANZONIERE (1 risultato)

baccàn da cacciatori / n'andaro al ciel. marino, i-58: non mi

vol. II Pag.676 - Da CAPANNASCONDERE a CAPANNO (1 risultato)

: deh, socio mio, se 'l ciel giammai non fulmine / ove tu pasca

vol. II Pag.678 - Da CAPARRAMENTO a CAPECCHIO (1 risultato)

, 4-267: « può fare il ciel » éoggiungea la bizzarra / fuori di

vol. II Pag.681 - Da CAPELLO a CAPELLUTO (1 risultato)

e ch'avrìa, non che 'n ciel giunto un augello, / diviso con

vol. II Pag.709 - Da CAPOLAZZARO a CAPOMASTRO (2 risultati)

lippi, 1-7: quando marte dal ciel fa capolino, / come il topo

specoli; / onde tua fama al ciel volando alzavasi. / or vedrai ben passar

vol. II Pag.714 - Da CAPOVILLA a CAPPA (1 risultato)

in turbine / parea la terra e il ciel. de sanctis, i-134: anche

vol. II Pag.726 - Da CAPRA a CAPRATA (1 risultato)

quando il corno / della capra del ciel col sol si tocca. landino [par

vol. II Pag.729 - Da CAPRICCIOSAMENTE a CAPRICORNO (1 risultato)

le saette conte / di mezzo il ciel cacciato capricorno. mare amoroso, 168

vol. II Pag.732 - Da CAPRIOLO a CAPRONE (1 risultato)

] / col capro, che dal ciel, torbido e fosco, / di bianca

vol. II Pag.739 - Da CARATTERE a CARATTERE (1 risultato)

amori, / e le cose del ciel più sante e belle / ora scrive a

vol. II Pag.744 - Da CARBONATA a CARBONE (1 risultato)

, 4-2-117: posto in alte colonne al ciel si leva / l'ampio palazzo,

vol. II Pag.745 - Da CARBONE a CARBONE (2 risultati)

/ palla a terra sospinta al ciel s'inalza, / e sferzato palèo più

che m'ardeva e nutriva, il ciel m'invola, / un carbon resto acceso

vol. II Pag.750 - Da CARCERIERE a CARCHESIO (3 risultati)

il camin destro / di gire al ciel con gloriosi passi, / tornando al sommo

e dira, / et ora lieta al ciel sublime spira. lorenzo de'medici,

mostri / torrido albergo / incontr'al ciel le temerarie squadre, / e congiurando

vol. II Pag.755 - Da CARDINO a CARDIOSCLEROSI (1 risultato)

spazio immenso a'siti originali / del ciel stellato i cardini congiunti /...

vol. II Pag.767 - Da CARICO a CARICO (2 risultati)

petrarca, 28-3: o aspettata in ciel beata e bella / anima, che di

, 5-1-849: et quando è carco il ciel, di frondi, e fieno /

vol. II Pag.773 - Da CARITATEVOLE a CARITEVOLMENTE (1 risultato)

fitta / nel corpo ancora inver lo ciel ten vai, / per carità ne consola

vol. II Pag.775 - Da CARME a CARMINATIVO (1 risultato)

l'arme, / ed ella verso il ciel s'alza col carme. prati,

vol. II Pag.788 - Da CARNOSO a CARO (1 risultato)

idem, inf., 27-105: lo ciel poss'io serrare e diserrare, /

vol. II Pag.791 - Da CAROBA a CAROLANTE (3 risultati)

agogna / in moglie, e 'l ciel ne prega, e poi conosce / ch'

lor proprie gole / quando nel ciel guidavon le carole. ariosto, sai.

chieggono vendetta. / e la chiede dal ciel la

vol. II Pag.797 - Da CARRATELLO a CARREGGIATA (1 risultato)

dell'incendio i segni adusti / nel ciel lasciò, nel carreggiar, fetonte, /

vol. II Pag.800 - Da CARRETTONAIO a CARRIERA (1 risultato)

più bei raggi adorno / a mezzo il ciel guidava il carrettone. 2

vol. II Pag.802 - Da CARRIOLANTE a CARRO (4 risultati)

mena il brieve giorno: / nel ciel seren d'eterne fiamme cinto / lieta il

anco il freno / su per lo ciel sereno / al carro luminoso. fed

colline e i campi / rapido in ciel poggiando / fendea, feria con tanta forza

ne la notte oscura / sagittaria del ciel, l'ombre saetti / e,

vol. II Pag.803 - Da CARRO a CARRO (2 risultati)

, 101: un segno ch'è nel ciel, carro s'appella, / mosse

incurva in ima luminosa arcata / il ciel sovr'esso [santuario]: alle colline

vol. II Pag.829 - Da CASCARA a CASCARE (1 risultato)

ariosto, 2-50: come casca dal ciel falcon maniero / che levar veggia l'

vol. II Pag.837 - Da CASO a CASO (1 risultato)

obedito. sannazaro, 228: il ciel vi done / sempre giusta cagione e tempo

vol. II Pag.860 - Da CASTIGATORIA a CASTITÀ (2 risultati)

move per voi far grame, ed al ciel piace / darvi per le sue man

malvagia setta, / il castigo del ciel ben giusto e degno / d'aver

vol. II Pag.862 - Da CASTONE a CASTRAMETAZIONE (1 risultato)

29-30: fe'l'alma casta al terzo ciel ritorno. molza, ix-575: con

vol. II Pag.876 - Da CATELANO a CATENA (1 risultato)

pena: / « prima consenta il ciel * dicea « ch'i'mora, /

vol. II Pag.880 - Da CATENATO a CATERATTA (1 risultato)

. giusti, v-8: apre il ciel le cateratte, / e le nuvole giù

vol. II Pag.905 - Da CAVALCHERESCO a CAVALIERE (1 risultato)

giunto il cavai nero / contro il ciel forte springò / annitrendo; e il

vol. II Pag.906 - Da CAVALIERE a CAVALIERE (1 risultato)

cavaliere armato; / e fiammeggiar in ciel lucide stelle. scala del paradiso, 33

vol. II Pag.915 - Da CAVALLO a CAVALLO (1 risultato)

move per voi far grame, ed al ciel piace / darvi per le sue man

vol. II Pag.927 - Da CAVAZIONE a CAVERNA (1 risultato)

idem, vii-122: era sereno il ciel, di stelle adorno, / e i

vol. II Pag.928 - Da CAVERNICOLO a CAVERNOSO (1 risultato)

sprazzi e di salata schiuma / il ciel vedemmo rugiadoso e molle. tasso,

vol. II Pag.934 - Da CAVOLINIDI a CAVURRINO (1 risultato)

. moniglia, 1-3-435: u ciel vi dia benedizioni a staia / più

vol. II Pag.939 - Da CEDERE a CEDERE (2 risultati)

, 201: piangiam mentre che 'l ciel ne'poli aggira, / e filomela ceda

carducci, 335: fra terra e ciel su l'aventin famoso / secreto un

vol. II Pag.940 - Da CEDERNO a CEDEVOLEZZA (1 risultato)

lei d'intorno intorno / cedon parte del ciel e fangli onore. machiavelli, i-13

vol. II Pag.945 - Da CEFFONE a CELARENT (1 risultato)

pena in lei / il monarca del ciel volge lo sguardo / che di tanta bellezza

vol. II Pag.946 - Da CELASTRACEE a CELEBRANTE (2 risultati)

iacopone, 60-18: po ver tate è ciel celato a chi è 'n terra ottenebrato

terra ottenebrato; / chi nel terzo ciel suo è 'ntrato, ode arcana profunditate

vol. II Pag.949 - Da CELELMINTI a CELESTE (1 risultato)

4 voi, che 'ntendendo il terzo ciel movete '. cantari cavallereschi,

vol. II Pag.953 - Da CELLAIO a CELLOLINA (1 risultato)

/ l'almo liquor, che 'l ciel distilla in terra. piovene, 5 *

vol. II Pag.961 - Da CENCRO a CENERE (1 risultato)

descende en figura de venere, / nel ciel serrando glie spirte contrarie, / e

vol. II Pag.963 - Da CENERINO a CENNO (1 risultato)

figli? / oh quali accenti! oh ciel! tralucer veggo, / ad ogni

vol. II Pag.986 - Da CERATOPOGONINI a CERBOTTANA (1 risultato)

: or ben conosco / ch'anche il ciel della gloria have i suoi cerberi.

vol. II Pag.987 - Da CERCA a CERCAMENTO (1 risultato)

me fra tutti; e avria dal ciel travolto / me meschino nel mar, se

vol. II Pag.993 - Da CERCHIO a CERCHIO (1 risultato)

òr, dianzi pomposa / splendea nel ciel de la tua ricca testa. monti,

vol. II Pag.994 - Da CERCHIO a CERCHIO (6 risultati)

contento, / che de alegreza su nel ciel arivo. tasso, 6-iii-22: mentre

: già, s'i'trascorro il ciel di cerchio in cerchio, / nessun

or non vo'qui discorrere / il ciel di cerchio in cerchio e i loro aspetti

. tasso, 6-iii-7: trascorrendo il ciel di cerchio in cerchio, / mira

, alma e benigna, / che 'n ciel di copia, in noi d'inopia

ardenti, / per cui fia più del ciel bella la terra, / struggeran nonché

vol. II Pag.998 - Da CEREBRALISMO a CERESINA (2 risultati)

vie più che a noi mortali 11 ciel concesse / domabile midollo entro al cerèbro,

20: voi, che a nome del ciel su cereo cuore / di tenero fanciul

vol. III Pag.3 - Da CERTIFICAZIONE a CERTO (1 risultato)

spiegasti il santo volo? / al ciel, son certo, al più sublime polo

vol. III Pag.10 - Da CERVELLONE a CERVIDI (1 risultato)

tossa, indi repente / amoreggiando al ciel selva di corna / farmi con cento rami

vol. III Pag.21 - Da CETO a CETRARIA (1 risultato)

, 42: se dal vostro / serenissimo ciel d'aura cortese / qualche spirto non

vol. III Pag.22 - Da CETRINA a CHE (2 risultati)

possente burato / che va come dal ciel cade saetta, / o fra le spine

sospiro / che fra la terra e il ciel sale e discende. d'annunzio,

vol. III Pag.24 - Da CHE a CHE (1 risultato)

: che fai tu, luna, in ciel? dimmi, che fai, /

vol. III Pag.26 - Da CHE a CHE (1 risultato)

stringe di savere / se 'l ciel li addolcia o lo 'nfemo li

vol. III Pag.28 - Da CHE a CHE (1 risultato)

a pena in lei / il monarca del ciel volge lo sguardo / che di tanta

vol. III Pag.30 - Da CHE a CHE (2 risultati)

creda. alfieri, vii-61: oh ciel! ch'io debba tanto / sperare?

, 2-5-63: questa sera, come il ciel sia scuro, / potrai callar nell'

vol. III Pag.38 - Da CHETEZZA a CHETO (1 risultato)

: celeste musa, or che dal ciel discende / nova progenie in terra, /

vol. III Pag.39 - Da CHETODERMIDI a CHI (2 risultati)

veder quantunque può natura / e 'l ciel tra noi, venga a mirar costei

pietà m'ascolte, / perché sparger al ciel sì spessi

vol. III Pag.44 - Da CHIAMARE a CHIAMARE (1 risultato)

non ben certi ancora / ove il ciel ne chiamasse. b. davanzali,

vol. III Pag.47 - Da CHIAMATIVO a CHIANCHIARA (1 risultato)

mover della chiana / si move il ciel che tutti li altri avanza », ove

vol. III Pag.50 - Da CHIARANZANA a CHIAREZZA (1 risultato)

beltà sì rara / la chiarezza del ciel più si rischiara? g. b.

vol. III Pag.53 - Da CHIARISSIMITÀ a CHIARITO (1 risultato)

: del lume, che per tutto il ciel si spazia, / noi semo accesi

vol. III Pag.54 - Da CHIARITOIO a CHIARO (3 risultati)

del sol più oltre, così 'l ciel si chiude / di vista in vista infìno

, sparsa di stelle, / ch'n ciel gli dei nella gran reggia adduce,

'ntanto sorse / chiara la luna in ciel più che mai soglia. d. bartoli

vol. III Pag.57 - Da CHIARO a CHIARORE (1 risultato)

13-206: con lieto volto il re del ciel consente / a chi serva il confin

vol. III Pag.62 - Da CHIAVATO a CHIAVE (1 risultato)

dante, inf., 27-104: lo ciel poss'io serrare e diserrare, /

vol. III Pag.63 - Da CHIAVE a CHIAVE (1 risultato)

passar vigor da lei, / e 'l ciel, ch'acceser que'begli occhi rei

vol. III Pag.66 - Da CHIAVICARE a CHIAZZA (1 risultato)

tassoni, 2-37: de la reggia del ciel s'apron le porte, / stridon

vol. III Pag.73 - Da CHIESASTICO a CHIESTA (1 risultato)

chiese che al ciel lunghe levando / marmoree braccia pregano il

vol. III Pag.76 - Da CHILOMICRON a CHIMERA (1 risultato)

, / simili a nubi, per il ciel profondo. d'annunzio, i-441:

vol. III Pag.83 - Da CHIOCCIOLAIO a CHIOCCIOLINO (1 risultato)

, qualor l'inargentate corna / ripigli in ciel la luna, anch'ella possa /

vol. III Pag.86 - Da CHIODO a CHIOMA (1 risultato)

/ e la semplice turba, al ciel rivolta / il ciglio inarca, e nel

vol. III Pag.88 - Da CHIOSA a CHIOSTRA (2 risultati)

nostre / il mare immenso e il ciel. pascoli, 55: dalla lor grondaia

campanella, 1-66: un cupido in ciel di copia nasce / gioiendo; e con

vol. III Pag.94 - Da CHIUDARA a CHIUDERE (1 risultato)

e rea / pietà le mani e 'l ciel chiugga le porte. caro, 1-473

vol. III Pag.95 - Da CHIUDERE a CHIUDERE (1 risultato)

riso di natura, / cara al ciel trivulzia rosa; / il tesor che in

vol. III Pag.96 - Da CHIUDERE a CHIUDERE (1 risultato)

del sol più oltre, così 'l ciel si chiude / di vista in vista

vol. III Pag.100 - Da CHIUSO a CHIUSO (1 risultato)

mie difese lascia / alla innocenza; al ciel, che pur talvolta / degnarla suol

vol. III Pag.103 - Da CI a CIABATTA (1 risultato)

cen portava, / veloci quasi come 'l ciel vedete. cavalca, 17-i-48:

vol. III Pag.114 - Da CIARLIO a CIARPONE (1 risultato)

309: oh, com'alzano al ciel questi villani, / come ranocchi, i

vol. III Pag.116 - Da CIAVARDELLO a CIBO (1 risultato)

colonna, ix-590: padre eterno del ciel,... / purgami sì,

vol. III Pag.118 - Da CICA a CICALA (1 risultato)

16-29: ivi, quando il meriggio in ciel si volve, / la sua

vol. III Pag.123 - Da CICIORARE a CICLISMO (1 risultato)

a colei / soggiace dea del terzo ciel vezzosa, / e lo voglion fra i

vol. III Pag.130 - Da CIECOLINA a CIELO (11 risultati)

garre / da anzi dì 'nfin al ciel stellato; / e 'l su'garrir paion

tutta rosata, / e l'altro ciel di bel sereno adorno. idem,

del sol più oltre, così 'l ciel si chiude / di vista in vista infino

cosa. petrarca, 22-4: 'l ciel accende le sue stelle. boccaccio,

et ecco un'altra volta che 'l ciel tuona / da un'altra parte, e

, / non restan mai perfin che 'l ciel s'imbruni. castiglione, 173:

fiume / e spiegar gli augelletti al ciel le piume. bruno, 3-433: uno

ancora / per lor medesme in questo ciel, che detto aere è da noi

a gara insieme / per lo libero ciel fan mille giri, / pur festeggiando

. pananti, ii-16: amo quel ciel tirato, il dì sereno, /

... per quanti occhi il ciel le furtive opre / degli amatori a mezza

vol. III Pag.131 - Da CIELO a CIELO (25 risultati)

òr, dianzi pomposa / splendea nel ciel de la tua ricca testa. maia m

sol madonna desta, / apre del ciel d'un volto i gemin'astri, /

questo caso mettere anche maestro imbratta nel ciel de'balordi e smemorati. soffici, 1-44

i-i: voi che 'ntendendo il terzo ciel movete, / udite li ragionar ch'è

e di suo impero / nell'empireo ciel per padre eletto. cecco d " a

, / che fin che giri il ciel dette saranno. castiglione, 169: ricordarò

segneri, ii-83: lasciato il primo ciel della luna, passerete a quel di

/ di nebbia; e * 1 ciel di sopra fece intento / sì, che

chiabrera, 235: cercano toga sotto il ciel romano. preti, i-56: notturno

marina /... / all'iperboreo ciel batte la piume. manzoni, pr

degna, / per sé e per suo ciel, concepe e figlia / di diverse

, e ridursi nel benigno e tranquillo ciel di genova. tasso, 6-i-7: scoperto

tornò, che non arebbe coperto un ciel d'un piccol forno. ariosto,

forno. ariosto, 42-79: un ciel d'oro, che tutto era di sotto

tal guisa ordinati, / che 'l ciel di sopra, e i lor pendenti intorno

/ e sotto l'ombra d'un gran ciel d'argento / porpora intesta d'òr

co 'l suol di lievi ariste e 'l ciel di canna, / è fatto lido

la spiegazione di questo verso, spirto del ciel, che tra noi in terra,

il sole e la luna, il ciel del cortinaggio, il ciel dell'acqua,

, il ciel del cortinaggio, il ciel dell'acqua, che è quello quando

.. / rovinò sulla testa il ciel del letto. pascoli, 964: rise

'l fattor so oltra cielo: / lo ciel volgiando, a lui obedir tole /

2-20: l'alto messo onorato da ciel te fo mandato; / lo cor fo

, 2-94: donna è gentil nel ciel, che si compiange / di questo impedimento

/ vinto il mio core, al ciel vinto si rende; / la beltà del

vol. III Pag.132 - Da CIELO a CIELO (9 risultati)

torni. idem, 128-7: rettor del ciel, io cheggio / che la pietà

o gloriosa madre, / o re del ciel, che cosa sarà questa?

leopardi, 1-39: dammi, o ciel, che sia foco / agl'italid petti

7-15: se non t'invidii il ciel sì dolce stato, / delle miserie mie

, sopra un trave. -a ciel notturno: di notte. marchetti,

e dopo la quiete, / apriti ciel, si spalancàr gli abissi. giusti

di cuore. alfieri, vii-61: oh ciel! ch'io debba tanto / sperare

desideri loro, / tanto più verso il ciel corron ferventi. -faccia il

gli occhi bassi, / piaccia al ciel che non sia / di quei piedoni

vol. III Pag.133 - Da CIESA a CIFRA (6 risultati)

/ perch'ella non dà più né in ciel né in terra. note al malmantile

5-50: 'non dà più né in ciel né in terra '. è fuori di

: ben ti pare aver tocco il ciel col dito. bandello, 1-22 (

ogni cosa, anzi le parrà toccare il ciel col dito. buonarroti il giovane,

, / e n'avrebbe toccato il ciel col dito. g. gozzi, 1-262

travaglio; / ché degli asini al ciel non giugne il raglio. =

vol. III Pag.135 - Da CIGLIATO a CIGLIO (2 risultati)

, / e la semplice turba, al ciel rivolta / il ciglio inarca, e

: per te sollevi il povero / al ciel, ch'è suo, le ciglia

vol. III Pag.136 - Da CIGLIOLATO a CIGNO (1 risultato)

, / che pur col ciglio il ciel governa e folce, / tomo stanco

vol. III Pag.137 - Da CIGNONE a CIGOLARE (2 risultati)

, x-2-8: vieni, dicea del terzo ciel la stella: / qui di vaichiusa

, 12: allor che da lunge il ciel s'imbruna / siede sul mar che

vol. III Pag.141 - Da CILIZIO a CIMA (3 risultati)

qui lunga ed acuta cima / fendere il ciel, quasi affilata scure, / giace

: era il mar tranquillo e il ciel quieto, / quantunque alquanto zefir, come

è attinta. / guarda il pamete al ciel, come leggero! guarda rimetto

vol. III Pag.147 - Da CIMINITE a CIMOBOTRIO (1 risultato)

veggio c'hai / quante lampade ha il ciel teco condotte. battiferri, ix-357:

vol. III Pag.152 - Da CINEMATOGRAFICO a CINERULEO (1 risultato)

australe / non impaura, / né il ciel cinerino. idem, iv-2- 584

vol. III Pag.162 - Da CINTARE a CINTO (1 risultato)

de'medici, 480: nel ciel seren d'eterne fiamme cinto / lieta [

vol. III Pag.165 - Da CINTURINO a CIÒ (2 risultati)

più bella, / che per sereno ciel cintia riesce. marino, 252: del

ancora / sono serve di cintia in ciel le stelle / ed è serva del sol

vol. III Pag.172 - Da CIPOLLA a CIPOLLONE (1 risultato)

pananti, i-298: alfin come il ciel volle / scopriron quattro misere cipolle.

vol. III Pag.173 - Da CIPOLLOSO a CIPRESSO (1 risultato)

e i negri ruderi soletta / sotto il ciel triste io memore sognava. fogazzaro,

vol. III Pag.183 - Da CIRCONDARIO a CIRCONDATO (2 risultati)

periodo intero, / e circondando il ciel cangia emispero. 11. cingere

alma e benigna, / che 'n ciel di copia, in noi d'inopia hai

vol. III Pag.187 - Da CIRCONVOLVERE a CIRCOSCRIZIONE (2 risultati)

tu hai. anguissola, vii-91: e1 ciel sue leggi osservi circumscritto: / non

bembo, 1-246: tu re del ciel, cui nulla circonscrive, / manda

vol. III Pag.192 - Da CIRCUITORE a CIRINDELLO (1 risultato)

). anguissola, vii-91: e1 ciel sue leggi osservi circum- scritto: /

vol. III Pag.193 - Da CIRINDONE a CISALE (1 risultato)

il grido di guerra, e il ciel si scosse. = voce dotta

vol. III Pag.197 - Da CISTULA a CITARISTA (1 risultato)

, 12-210: e'ti parrà che 'l ciel voglia deiscere, / se sentirai lamentar

vol. III Pag.201 - Da CITTADELLA a CITTADINANZA (1 risultato)

terra mia speranza, / conducelame en ciel a vicinanza: / fame cittadin per

vol. III Pag.207 - Da CIURMANTE a CIUSCHERO (1 risultato)

academici niuna cosa potersi movere né in ciel né in terra, benché gli occhi affermino

vol. III Pag.215 - Da CIZZARE a CLAMORE (1 risultato)

i campi che verdeggiano / più lieti al ciel da la straniera clade / splendi,

vol. III Pag.222 - Da CLAUDERE a CLAUSTRALE (1 risultato)

ventre eternamente claudi, / dove il ciel vuol che sia per te concetto / la

vol. III Pag.227 - Da CLESSIDRA a CLIMA (2 risultati)

, e sotto / ogni clima, ogni ciel, si chiama indarno / felicità,

de jennaro, 121: e1 ciel, che umani effetti aperto esprime,

vol. III Pag.233 - Da CLOROSO a CNICO (1 risultato)

fin che 'l sol gira, o il ciel non muta stilo. / se ciò

vol. III Pag.238 - Da COAUTORE a COBOLDO (1 risultato)

un picchierellar trito di stelle / nel ciel di sera, che ne tintinniva.

vol. III Pag.247 - Da COCENTEMENTE a COCLEA (1 risultato)

, / son muto, e colmo il ciel de strida ardenti. garzoni, 1-441

vol. III Pag.248 - Da COCLEARE a COCOMERO (1 risultato)

9-78: la voce tua, che 'l ciel trastulla / sempre col canto di que'

vol. III Pag.250 - Da CODA a CODA (1 risultato)

la coda, / che fa vicino al ciel l'acqua inalzare. tasso, 4-4

vol. III Pag.262 - Da COGITATIVO a COGLIERE (1 risultato)

4594: ma l'altro sogno che dal ciel procede / non cogitato e piato di

vol. III Pag.264 - Da COGLIETTA a COGLIONE (1 risultato)

, 309: oh, com'alzano al ciel questi villani, / come ranocchi,

vol. III Pag.265 - Da COGLIONELLA a COGNAZIONE (1 risultato)

ombre cognate e sollevarsi / nel magnifico ciel della speranza. carducci, 59: non

vol. III Pag.270 - Da COL a COLÀ (1 risultato)

cantare. tasso, 6-iii-101: dal ciel, credo, [quella face] discese

vol. III Pag.271 - Da COLABILITÀ a COLARE (1 risultato)

bolge, al guardo orrende / anco del ciel: cotanto era il fragore / che

vol. III Pag.277 - Da COLERE a COLICA (1 risultato)

eri in terra, or se'nel ciel felice; / e m'hai lasciato qui

vol. III Pag.282 - Da COLLARGOLO a COLLATERALE (1 risultato)

azzurri / più che l'azzurro d'ogni ciel sereno? redi, 16-iii-206: avea

vol. III Pag.303 - Da COLMO a COLOFONIA (1 risultato)

e, d'ardir colmo, verso il ciel l'invio. bruno, 3-124:

vol. III Pag.305 - Da COLOMBANO a COLOMBINO (1 risultato)

una vezzosa e vaga colombina / dal ciel si muove con benigno foco, / giove

vol. III Pag.313 - Da COLORATAMENTE a COLORE (1 risultato)

il colorato lampo / listando il fosco ciel di linee aurate / fa per l'aria

vol. III Pag.318 - Da COLORISTICO a COLORITURA (1 risultato)

viso colorito. ariosto, 42-79: un ciel d'oro, che tutto era di

vol. III Pag.324 - Da COLPO a COLPO (1 risultato)

i-99: ivi l'aria tranquilla e 'l ciel sereno / e i dì godemmo luminosi

vol. III Pag.331 - Da COLTIVATO a COLTO (1 risultato)

/ l'altrui danno rimira, e 'l ciel ringrazia, / e a difesa del

vol. III Pag.344 - Da COMBATTEVOLE a COMBATTIVO (1 risultato)

prigion mena il brieve giorno: / nel ciel seren d'eterne fiamme cinto / lieta

vol. III Pag.345 - Da COMBATTO a COMBINARE (1 risultato)

ben sei fra i doni eletti / dal ciel concesso ai miseri mortali; / tu

vol. III Pag.350 - Da COME a COME (2 risultati)

è attinta. / guarda il parnete al ciel, come leggero! pirandello, 7-255

, e riceve la grandine come il ciel la manda. imbriani, 2-46:

vol. III Pag.351 - Da COMECCHÉ a COMETA (2 risultati)

volse prima mostrar l'amar conflitto / el ciel perfidioso, stando pitto / di fiamme

comete / che sapete le vie del ciel profondo. panzini, ii-625: quell'

vol. III Pag.361 - Da COMMENDABILE a COMMENDATO (1 risultato)

armi, / cui la destra del ciel fu sì congiunta, / che segno fu

vol. III Pag.369 - Da COMMETTERE a COMMETTERE (1 risultato)

si ardenti affetti / nel core il ciel ti pose? / questi a ragion

vol. III Pag.370 - Da COMMETTIMALE a COMMETTITURA (1 risultato)

, né commettersi a'venti e al ciel aperto. guicciardini, 137: più sicuro

vol. III Pag.376 - Da COMMOTIVO a COMMOZIONE (1 risultato)

fati e nove / felicità, quali il ciel tutto ignora, / cupazione intensa

vol. III Pag.377 - Da COMMUNE a COMMUOVERE (2 risultati)

per colli e piagge / sotto limpido ciel tacita luna / commoverammi il cor.

colli move; / la terra e il ciel commove / le tombe e le città

vol. III Pag.378 - Da COMMUTA a COMMUTATORE (1 risultato)

gli arcani tremiti / di cielo in ciel commuta. 4. elettr.

vol. III Pag.396 - Da COMPASSIONEVOLMENTE a COMPASTORE (1 risultato)

, 5-116: ne l'ampio tetto un ciel sereno è finto, / opra maggior

vol. III Pag.405 - Da COMPIACEVOLE a COMPIANGERE (1 risultato)

., 2-94: donna è gentil nel ciel che si compiange / di questo impedimento

vol. III Pag.407 - Da COMPIERE a COMPIETA (1 risultato)

immortalarla in cielo; / e del ciel collocata in que'confini / là dove

vol. III Pag.409 - Da COMPIRE a COMPITAMENTE (1 risultato)

fattor so oltra cielo: / lo ciel volgiando, a lui obedir tole / e

vol. III Pag.419 - Da COMPONITURA a COMPORRE (1 risultato)

tai virtù comporre insieme / opra è del ciel, non di natura o d'arte

vol. III Pag.429 - Da COMPRENDIBILE a COMPRENSIBILITÀ (1 risultato)

... / così rapto nel ciel, fuor di me stesso, / comprendo

vol. III Pag.437 - Da COMPUTISTICO a COMUNALMENTE (1 risultato)

contamina, / che qua ci manda il ciel. pascoli i-407: la terza italia

vol. III Pag.450 - Da CON a CON (1 risultato)

. tasso, 6-ii-54: già spiegava nel ciel tumide ombrose / ali la figlia della

vol. III Pag.458 - Da CONCEPIRE a CONCEPIRE (2 risultati)

il ventre eternamente claudi, / dove il ciel vuol che sia per te concetto /

degna / per sé o per suo ciel, concepe e figlia / di diverse

vol. III Pag.459 - Da CONCEPITO a CONCERTARE (1 risultato)

. fontanella, i-228: vaga figlia del ciel [la perla], ch'eletta

vol. III Pag.462 - Da CONCESSIVO a CONCETTIZZANTE (2 risultati)

né son messia novel, né dal ciel vegno; / ma son mortale e peccatore

per far loro un mal termine. -il ciel me ne liberi da questi concettacci.

vol. III Pag.463 - Da CONCETTIZZARE a CONCETTO (1 risultato)

/ chi vuol che il nostro volto in ciel si nomi? bar etti, 2-310

vol. III Pag.474 - Da CONCISO a CONCITAMENTO (2 risultati)

, 2-37: de la reggia del ciel s'apron le porte, / stridon

, 16-178: or il nunzio del ciel, che ben veduta / la fraude

vol. III Pag.479 - Da CONCLUSIVAMENTE a CONCLUSO (2 risultati)

, / che que'che son nel ciel glorificati, / s'aveòsin nel pensier compassione

re de lo stellato olimpo / dal ciel vibrando il colorato lampo, /.

vol. III Pag.488 - Da CONCREATO a CONCRETO (2 risultati)

cen portava, / veloci quasi come 'l ciel vedete. boccaccio, iv-62: né

cresce e il giorno manca, / il ciel se anera e la terra se imbianca

vol. III Pag.493 - Da CONDANNATA a CONDANNATORIO (1 risultato)

petrarca, 70-34: s'i'trascorro il ciel di cerchio in cerchio, / nessun

vol. III Pag.495 - Da CONDELEGATO a CONDENSATORE (1 risultato)

né condensata turba i vani campi / del ciel ricopre, ed al felice augello /

vol. III Pag.501 - Da CONDIZIONE a CONDIZIONE (1 risultato)

x-3-303: qualunque i mi serbi il ciel condizion di spirto, / perché, gismondo

vol. III Pag.509 - Da CONDURRE a CONDURRE (1 risultato)

che mi mostra la via ch'ai ciel conduce. sacchetti, 17-74: il garzone

vol. III Pag.516 - Da CONFERITO a CONFERMAMENTO (1 risultato)

credea, / ché così era ne'ciel distinato; / e conferiva con lui come

vol. III Pag.517 - Da CONFERMANTE a CONFERMARE (1 risultato)

/ talch'un tuo picciol cenno al ciel profondo / è legge, e legge al

vol. III Pag.519 - Da CONFESSABILE a CONFESSARE (1 risultato)

canz., 116: vuol questo il ciel, o la sventura mia, /

vol. III Pag.529 - Da CONFINA a CONFINARIO (1 risultato)

che, in suo giro lontano, al ciel confina. -figur. giostra delle

vol. III Pag.530 - Da CONFINATO a CONFINE (2 risultati)

9-56: sedea [il re del ciel] colà, dond'egli e buono e

angusto. marino, 309: e del ciel collocata in que'confini / là dove

vol. III Pag.533 - Da CONFLUENTE a CONFONDERE (1 risultato)

el ciel perfidioso, stando pitto / di fiamme rogge

vol. III Pag.535 - Da CONFONDIBILE a CONFORMAZIONE (1 risultato)

: / che non so come il ciel non si confonda. monti, x-3-401

vol. III Pag.537 - Da CONFORTABILE a CONFORTARE (1 risultato)

, 73: se pur forsi il ciel novo destino / fatto ha per me,

vol. III Pag.539 - Da CONFORTINO a CONFORTO (1 risultato)

vesto or panni bigi, / fu dal ciel prima giusta spirazione, / poi per

vol. III Pag.542 - Da CONFRUSTAGNO a CONFUSIONE (1 risultato)

pulci, 1-51: que'che son nel ciel glorificati, / s'avessin nel pensier

vol. III Pag.543 - Da CONFUSIONISMO a CONFUSO (1 risultato)

argento, / tra le ninfe del ciel danzar la luna. g. b.

vol. III Pag.544 - Da CONFUTABILE a CONFUTARE (1 risultato)

fosco orror rendea cotanto / confuso il ciel, che per tre spazi integri / il

vol. III Pag.549 - Da CONGESTIONAMENTO a CONGETTURALE (1 risultato)

l'archimia e chi di terra il ciel misura; / e fatta a volontà la

vol. III Pag.551 - Da CONGIUNGERE a CONGIUNGERE (1 risultato)

, 271: miri di lassù in ciel l'anima bella, / ché se fero

vol. III Pag.553 - Da CONGIUNTIVITE a CONGIUNTO (1 risultato)

: o te beato in terra e 'n ciel, se pensi / che sia la

vol. III Pag.554 - Da CONGIUNTO a CONGIUNTURA (1 risultato)

l'armi, / cui la destra del ciel fu sì congiunta, / che segno

vol. III Pag.557 - Da CONGIURATO a CONGLOBAMENTO (2 risultati)

352: ti tradisce il destino, il ciel crudele / s'arma a'tuo danni

/ l'orrido albergo / incontr'al ciel le temerarie squadre, / e congiurando de

vol. III Pag.563 - Da CONGUAGLIAMENTO a CONIARE (1 risultato)

vostro / in vece di maestro il ciel concesse, / et onde a voi coniò

vol. III Pag.565 - Da CONIELLATORE a CONIGLIO (1 risultato)

/ del padre, che sta in ciel, vi fate figli, / se,

vol. III Pag.576 - Da CONOSCERE a CONOSCERE (1 risultato)

a pianger qui rimasi, / e 'l ciel, che del mio pianto or

vol. III Pag.578 - Da CONOSCITURA a CONQUIDERE (1 risultato)

: sul mare intanto, e spesso al ciel vicino / l'afflitto e conquassato legno

vol. III Pag.579 - Da CONQUISITORE a CONQUISTARE (1 risultato)

paure pensierose e mute, / e il ciel di brama e di timor conquiso,

vol. III Pag.583 - Da CONSAPEVOLE a CONSCIO (1 risultato)

coprìo; ma di baleni / arse il ciel consapevole. fanloni, 855: fugge

vol. III Pag.590 - Da CONSENTITAMENTE a CONSEQUENZIALITÀ (1 risultato)

12-214: non consentire, o ciel, ch'io mora indecore; / che

vol. III Pag.592 - Da CONSERVA a CONSERVARE (1 risultato)

vergine. pulci, 8-95: cristo del ciel vi conservi ed aiuti. a

vol. III Pag.596 - Da CONSETTAIOLO a CONSIDERARE (1 risultato)

marino, 2-119: de le ninfe del ciel gli occhi e le guance / considerate

vol. III Pag.607 - Da CONSOLANZA a CONSOLARE (2 risultati)

voce sordi / di natura e del ciel né d'un sospiro / né d'un

come s'imporpora e s'indora / tuo ciel nebbioso, e par che si console

vol. III Pag.622 - Da CONSUMARE a CONSUMATO (1 risultato)

/ ma con la cima tende / al ciel che me la diè. nievo

vol. III Pag.624 - Da CONSUMÈ a CONSUNTO (1 risultato)

foco ascende; / e poggia al ciel per l'elevate travi; / già la

vol. III Pag.629 - Da CONTAGIRI a CONTAMINARE (1 risultato)

regni nostri, / come cosa del ciel sincera e schietta / possa di vii

vol. III Pag.636 - Da CONTEMPERANZA a CONTEMPLANTE (1 risultato)

dottore assunse. tasso, 17-75-devotamente il ciel riguarda, in atto / di contemplante

vol. III Pag.640 - Da CONTENDERE a CONTENDERE (1 risultato)

mal fa chi con tra al ciel pugna o contende: / tempo è già

vol. III Pag.644 - Da CONTENTARE a CONTENTARE (2 risultati)

; / ma soffrirò che 'n ciel vibri i tuoi strali, / non perdonando

, i-270: contentarsi di quanto il ciel ci dona /... / è

vol. III Pag.645 - Da CONTENTATO a CONTENTEZZA (1 risultato)

[amor] sei fra gli angeli in ciel senza difetto, / contentezza e diletto

vol. III Pag.646 - Da CONTENTIBILE a CONTENTO (1 risultato)

sei, mori contento, / se 'l ciel sì illustre morte ne destina. chiabrera

vol. III Pag.648 - Da CONTENTO a CONTENUTO (3 risultati)

umana spezie eccede ogni contento / di quel ciel c'ha minor li cerchi sui.

, par., 2-114: dentro dal ciel della divina pace / si gira un

dante, par., 2-117: lo ciel seguente, c'ha tante vedute,

vol. III Pag.652 - Da CONTESSIMENTO a CONTESTO (1 risultato)

i-98: vede, dormendo, di ciel visioni, / e le contèsse in sognate

vol. III Pag.655 - Da CONTINENTALITÀ a CONTINGENTE (1 risultato)

avversi continenti, / o monti al ciel ribelli. d'annunzio, v-1-481:

vol. III Pag.656 - Da CONTINGENTE a CONTINUAMENTE (1 risultato)

/ con seme e senza seme il ciel movendo. idem, 17-37: la contingenza

vol. III Pag.665 - Da CONTO a CONTORNATO (1 risultato)

le saette conte / di mezzo 'l ciel cacciato capricorno. tassoni, 3-78: e

vol. III Pag.682 - Da CONTRARIETÀ a CONTRARIO (1 risultato)

en figura de venere, / nel ciel serrando glie spirte contrarie, / e cerca

vol. III Pag.683 - Da CONTRARIO a CONTRARIO (2 risultati)

; / et a me solo è il ciel tanto contrario. guicciardini, 101:

idem, 10-14: se corpo ha il ciel, dunque materia tiene, / s'

vol. III Pag.686 - Da CONTRASSEGNO a CONTRASTARE (1 risultato)

né che io contrasti a quel che il ciel non vóle, / ma, tacita

vol. III Pag.693 - Da CONTRIBUTORE a CONTRISTARE (3 risultati)

ne l'altra lo onor e il ciel ne fura. machiavelli, 384: [

noi si vieta, / che queta il ciel qual'or più si contrista? caro

, / e col funesto lume il ciel contrista. 4. rifl.

vol. III Pag.694 - Da CONTRISTATO a CONTRO (1 risultato)

9-149: mal fa chi contra al ciel pugna o contende: / tempo è già

vol. III Pag.695 - Da CONTRO a CONTRO (1 risultato)

aquila volse / contr'al corso del ciel, che la seguìo / dietro all'antico

vol. III Pag.711 - Da CONTUNDENTE a CONTURBATO (3 risultati)

la brama, / conturba sopra il ciel che tutto regge. petrarca, vi-1-56

viventi, né le pure / piaggie del ciel conturbi ed awelene. bruno, 3-1061

de l'aurora, / che conturbate il ciel, il mar e terra. marino

vol. III Pag.727 - Da CONVERTIBILE a CONVERTIRE (2 risultati)

carro assiso, / a le guerre del ciel, de l'onda fiso / e

fui, quando conversi / incontra 'l ciel l'armi di sdegno, e volsi /

vol. III Pag.728 - Da CONVERTIRE a CONVERTIRE (1 risultato)

li animali, / ma priego il ciel che me converta in sasso. savonarola,

vol. III Pag.730 - Da CONVESSITUDINALE a CONVINCERE (2 risultati)

da sinistra e dal convesso / del ciel cadde una stella che per mezzo /

monti, x-2-31: e già bisbiglia il ciel, già d'ogni lato / grida

vol. III Pag.741 - Da COPALITE a COPERCHIO (1 risultato)

, 502: il forno, il ciel de 'l forno, le lari e la

vol. III Pag.747 - Da COPESE a COPIA (1 risultato)

sannazaro, 10-166: ringrazi e dunque il ciel qualunque ha copia / d'alcun suo

vol. III Pag.755 - Da COPRIGIUNTO a COPRIRE (2 risultati)

16-83: e come 'l volger del ciel della luna / cuopre e discuopre i liti

lasciò dare a'morti sepoltura; / il ciel li pur coperse ov'e'non volle

vol. III Pag.756 - Da COPRIRE a COPRIRE (3 risultati)

, 11-76: sopra di polve il ciel gli si coperse; / tremò sotto la

/ nube di tedio e terra e ciel coprì, / e il carme è voce

nobiltà] sperona / a conseguir, lo ciel che l'ha coverto.

vol. III Pag.766 - Da CORBELLO a CORBOLO (1 risultato)

dare a'morti sepoltura; / il ciel li pur coperse ov'e'non volle,

vol. III Pag.775 - Da CORDINO a CORDONATA