Grande dizionario della lingua italiana

Prototipo edizione digitale

Risultati per: braccio Nuova ricerca

Numero di risultati: 5551

vol. I Pag.4 - Da A a A (1 risultato)

la voglia di chiamarlo, prenderlo per un braccio e fargli fare tutta la strada fino

vol. I Pag.10 - Da ABBAGLIATAMENTE a ABBAIARE (3 risultati)

risposi coprendomi gli occhi abbagliati con un braccio. 2. luminoso, splendente

lavandaie col fagotto dei panni sotto il braccio e una bambina per mano, sullo sfondo

vigore che qualunque cacciatore sei legasse al braccio non tirerebbe mai colpo in vano;

vol. I Pag.13 - Da ABBANDONATAMENTE a ABBANDONATO (3 risultati)

mimy in disparte, l'afferra per un braccio, e fortemente la percuote. betteioni

corpo abbandonato sopra un sofà. un braccio le sosteneva la testa, e l'altro

, sentirmi cingere la vita da un braccio mi infondeva una specie di abbandonato languore

vol. I Pag.14 - Da ABBANDONATORE a ABBARBAGLIARE (1 risultato)

quando il pugile avversario, alzando il braccio, manifesta la volontà di cessare la

vol. I Pag.16 - Da ABBARUFF AMENTO a ABBASSARE (1 risultato)

lui pre stamente con forte braccio abbassa la tua lancia, e fa

vol. I Pag.20 - Da ABBATTUTO a ABBELLIRE (1 risultato)

431: con l'abbecedario sotto il braccio e tutta sorridente se ne tornava dalla scuola

vol. I Pag.22 - Da ABBÌ a ABBIGLIARE (1 risultato)

abbiccì con la sinistra, ebbi enfiato il braccio. manzoni, pr. sp.

vol. I Pag.23 - Da ABBIGLIATO a ABBISOGNARE (1 risultato)

. cecchi, 6-70: strette al loro braccio, le mogli sono abbigliate in colori

vol. I Pag.29 - Da ABBOTTINATO a ABBOZZATO (1 risultato)

, 2-350: sollevo a metà il braccio abbozzando un saluto. 3. pitt

vol. I Pag.32 - Da ABBRACCIARE a ABBRANCARE (1 risultato)

spirito. = deriv. da braccio (v.). abbracciare2

vol. I Pag.33 - Da ABBRANCARE a ABBREVIATORE (1 risultato)

: l'aveva visto abbrancato col braccio destro a un albero. 2

vol. I Pag.34 - Da ABBREVIATURA a ABBRONZAMENTO (1 risultato)

qùanto può / con la mano, col braccio, con la spalla / e col

vol. I Pag.38 - Da ABBURATTATA a ABERRAZIONE (1 risultato)

movimento muscolare che allontana gli arti (braccio, gamba, dito) dall'asse

vol. I Pag.44 - Da ABITARE a ABITO (1 risultato)

il giovane, 9-359: mi tenne il braccio, sicch'io non potei / altro

vol. I Pag.61 - Da ACCAPPIAMENTO a ACCAREZZATO (2 risultati)

la manica del casacchino e mostrò un braccio tutto accapponito. idem, 19-59: vista

, 16-135: ella la sua figliuola in braccio prese, / accarezzala con la mano

vol. I Pag.62 - Da ACCAREZZATORE a ACCASARE (1 risultato)

la larga spada; e si tra 'l braccio e 'l collo / accama il ferro

vol. I Pag.63 - Da ACCASATO a ACCATASTARE (1 risultato)

che lucilio dovette circondarla con un braccio per sostenerla. verga, 2-295:

vol. I Pag.66 - Da ACCAVALCIATO a ACCECARE (1 risultato)

antico livello del padule avevano meno d'un braccio di caduta,... saranno

vol. I Pag.70 - Da ACCENDEVOLE a ACCENNARE (1 risultato)

trema lo imiverso; / se il braccio innalzi, ogni empio ecco è disperso.

vol. I Pag.75 - Da ACCESPUGLIARE a ACCESSO (1 risultato)

: china il sen, nuda il braccio, accesa il volto, / sottilissime

vol. I Pag.76 - Da ACCESSORIAMENTE a ACCETTA (2 risultati)

: fanne impiastro sopr'a polsi del braccio, innanzi l'accesso. alfieri, i-224

è assestato a dovere lo ripercuotono nel braccio con tale dolore da lasciar cadere l'accetta

vol. I Pag.83 - Da ACCIDENTALMENTE a ACCIDENTE (1 risultato)

mi stupì anche di vedere che il suo braccio accidentato non era come al solito infilato

vol. I Pag.86 - Da ACCINGIMENTO a ACCIOTTOLATO (2 risultati)

ed accinto, / tuonando, il braccio salvator s'è mostro. idem,

e quattro o cinque li teneva in braccio la ragazza. idem, 19-481: sull'

vol. I Pag.89 - Da ACCOCCATO a ACCOGLIERE (1 risultato)

tua; poi vanno scuotendo il loro braccio ed il tuo, guardandoti

vol. I Pag.91 - Da ACCOLLATA a ACCOMANDANTE (1 risultato)

: china il sen, nuda il braccio, accesa il volto, / sottilissime fila

vol. I Pag.96 - Da ACCOMPAGNATA a ACCOMPAGNATO (1 risultato)

, fin ch'egli viene accompagnato dal braccio del proiciente, si muova, come

vol. I Pag.97 - Da ACCOMPAGNATORE a ACCONCEZZA (1 risultato)

me che avrei voluto sentirmi penetrare nel braccio le sue unghie, smanioso di uno

vol. I Pag.100 - Da ACCONCIME a ACCONCIO (2 risultati)

. stefani, 7-171: diello [il braccio] di legno colorato ed acconcio per

legno colorato ed acconcio per modo, che braccio vero significava sua apparenza. ariosto,

vol. I Pag.104 - Da ACCORATOIO a ACCORDANZA (1 risultato)

entro s'accoglia, / come l'un braccio e l'altro entri nel tergo;

vol. I Pag.108 - Da ACCORRUOMO a ACCORTO (2 risultati)

: l'accrescimento e l'accortamento del braccio viene dall'osso, che avanza fuori della

, che avanza fuori della giuntura del braccio. d. bartoli, 14-1-77: non

vol. I Pag.110 - Da ACCOSTARELLO a ACCOSTO (1 risultato)

messer ugo accostato a lui, e il braccio in collo per guarentirlo, nullo gli

vol. I Pag.128 - Da ACQUA a ACQUA (1 risultato)

e l'acqua di seltz in questo braccio. -acqua di vite: v

vol. I Pag.129 - Da ACQUA a ACQUA (1 risultato)

berni, 166: ha sempre sotto il braccio un mezzo pane; /..

vol. I Pag.134 - Da ACQUE ITÀ a ACQUETTA (1 risultato)

forma di uovo, alti più di un braccio qualcosa, con le bocche strette di

vol. I Pag.136 - Da ACQUIETAZIONE a ACQUISTARE (1 risultato)

visibilissimo, rivelando il lungo esercizio del braccio e l'acquisito vigore. b. croce

vol. I Pag.137 - Da ACQUISTARELLO a ACQUISTO (1 risultato)

anello avrà in dito, ed in braccio figliuolo di me acquistato. guido delle colonne

vol. I Pag.151 - Da ADDESTRATO a ADDIETRO (1 risultato)

segneri, iii-1-209: tremerebbe il braccio ad un santo de'più addestrati,

vol. I Pag.158 - Da ADDOLCITIVO a ADDOMANDARE (1 risultato)

che la lingua è dirotta che il braccio è agilitato, col continuare ad usargli

vol. I Pag.160 - Da ADDOPPIATO a ADDORMENTARE (2 risultati)

: poni doppia ogni pianta; un braccio l'addoppiature, e quattro braccia le piante

ed addormenta / del pescatore assiderato il braccio. 8. tr. agric

vol. I Pag.161 - Da ADDORMENTATICCIO a ADDOSSARE (1 risultato)

.. e i più piccini avere in braccio / per addormirli come fan le mamme

vol. I Pag.172 - Da ADIURARE a ADOCCHIATO (2 risultati)

, che muovono il maggior fucile del braccio nell'estensione e retrazione del braccio,

fucile del braccio nell'estensione e retrazione del braccio, nascono circa il mezzo dell'osso

vol. I Pag.175 - Da ADONE a ADOPERARE (1 risultato)

perché gli dà troppo carico adoperare el braccio pubblico contro alle ingiurie private. idem,

vol. I Pag.181 - Da ADUGGERE a ADULATORE (1 risultato)

adùggio). per entro un braccio, od una stanga, possa esser più

vol. I Pag.183 - Da ADULTERIA a ADULTO (1 risultato)

e adultera la moglie ir d'altri in braccio. nievo, 122: però chi

vol. I Pag.185 - Da ADUNATORE a ADUSARE (2 risultati)

venerabile uomo si tesero per adunghiare quel braccio. pavese, i-109: la barcaiola,

la bella / mollemente piegato il destro braccio. monti, 2-182: al vento adunque

vol. I Pag.202 - Da AFFERMATAMENTE a AFFERRARE (3 risultati)

, 46-124: gli cinge il collo col braccio possente; / e con tal nodo

spalla solo per afferrarmi più sicuramente il braccio. soffici, 6-38: un giornale

. bontempelli, 6-209: stendendo un braccio gli fe'cenno di aspettare; chiuse

vol. I Pag.209 - Da AFFIDATAMENTE a AFFIGGERE (1 risultato)

per affidarsi con più riposo al suo braccio. 4. rifl. disus

vol. I Pag.214 - Da AFFISATO a AFFITTANZA (1 risultato)

. nannini, 106: né del braccio tiranno i fatti crudi / in silenzio

vol. I Pag.216 - Da AFFIZIO a AFFLITTO (1 risultato)

cominciò ad informicolare e la mano e 'l braccio e tutta la spalla, con un

vol. I Pag.221 - Da AFFOLTATA a AFFONDARE (1 risultato)

slaiaper, 1-47: affondavo il braccio nell'acqua per sollevar di colpo in aria

vol. I Pag.222 - Da AFFONDATA a AFFORZARE (2 risultati)

più affonde che nei piani e valli un braccio. 2. sm. ant

e portando innanzi nello stesso tempo il braccio armato e il piede corrispondente.

vol. I Pag.223 - Da AFFORZATO a AFFRANCARE (1 risultato)

gettare dei sassi anche all'altezza d'un braccio. afiòssatóre, agg. e sm

vol. I Pag.224 - Da AFFRANCATO a AFFRATELLATORE (1 risultato)

e bevono reciprocamente da una vena del braccio. è uso di popoli primitivi,

vol. I Pag.234 - Da AGEVOLEMENTE a AGGANCIO (1 risultato)

col motore, si sta aggiungendo altro braccio di ponte che la agganci [venezia

vol. I Pag.239 - Da AGGIOVARE a AGGIRARE (1 risultato)

aggirarsi a lungo, sempre appoggiata al braccio di quel giovane biondastro e zoppicante, dal-

vol. I Pag.243 - Da AGGIUSTARE a AGGLOMERAZIONE (1 risultato)

seme, nel quale non è distinto il braccio da la mano, il busto

vol. I Pag.246 - Da AGGRANDITO a AGGRAVARE (1 risultato)

. monti, 2-1-591: il bianco braccio fieramente stese [giunone], / s'

vol. I Pag.254 - Da AGGUARDAMENTO a AGGUATO (1 risultato)

cancello della villa con la sorellina in braccio. vittorini, 1-9: conosco la gioia

vol. I Pag.256 - Da AGIAMENTO a AGIBILITÀ (1 risultato)

da un capezzale senza toccarsi a un braccio. tasso, 19-115: pensa in

vol. I Pag.257 - Da AGILE a AGIO (2 risultati)

che la lingua è dirotta, che il braccio è agilitato, col continuare ad usargli

ago della bilancia 'e anche 'braccio della bilancia ', per la sua pronta

vol. I Pag.261 - Da AGLIONZA a AGNELLO (1 risultato)

ora nacque, / l'amorevol pastore in braccio porta. ariosto, 8-76: come

vol. I Pag.263 - Da AGNOSTICO a AGO (1 risultato)

della mano manca vi resta appiccato il braccio della stadera. g. del papa

vol. I Pag.268 - Da AGRESTONE a AGRIFOGLIO (1 risultato)

intagliate; cresce di gambo alto un braccio, fa il fior bianco e 'l

vol. I Pag.271 - Da AGRUMETO a AGUGLIA (1 risultato)

0 più sacchetti di tela lunghi un braccio et un quarto, aguzzi in fondo

vol. I Pag.272 - Da AGUGLIARA a AGUZZARE (1 risultato)

: trovò uno aguto di mezzo braccio, e feceli dalla punta un poco

vol. I Pag.274 - Da AH a AIA (1 risultato)

indietro, in modo da scostare il braccio che lui mi teneva intorno le spalle

vol. I Pag.278 - Da AIUTATIVO a AIUTORIO (2 risultati)

i-114: non mi potendo aiutare del braccio sinistro, non sarebbe stato possibile di

superno messo, / che stese il braccio, e tolse il ferro crudo / sovra

vol. I Pag.279 - Da AIZOON a ALA (1 risultato)

. il maggiore è più alto d'un braccio, e grosso quanto un dito.

vol. I Pag.281 - Da ALA a ALABASTO (1 risultato)

punto di articolazione dell'ala o del braccio ', cioè * ascella '),

vol. I Pag.293 - Da ALCAICO a ALCHEMILLA (1 risultato)

più delle volte sei, lunghe un braccio, e torte. dioscoride italiano, 3-165

vol. I Pag.296 - Da ALCOOLIMETRIA a ALCUNO (1 risultato)

ha una piccola femminile compagna che col braccio gli cinge la vita. delicata e

vol. I Pag.301 - Da ALFABETO a ALFINE (1 risultato)

come fa nella snodatura della spalla il braccio dell'alfiere nel maneggiar l'insegna.

vol. I Pag.308 - Da ALIMENTOSO a ALISSO (4 risultati)

ant. orlo della manica intorno al braccio, presso la spalla. sigoli

in sulle spalle, dove ha principio il braccio, un giretto attorno al braccio,

il braccio, un giretto attorno al braccio, fatto della stessa roba, che

gambo schietto e sottile, lungo un braccio, e simile a tirso nella sommità;

vol. I Pag.310 - Da ALITO SO a ALLACCIATO (3 risultati)

. elle) 'misura d'un braccio '(è la stessa base del lat

un bel maschio ^ allaccia / col braccio forte l'amichetta. moravia, xi-103:

cingendomi la vita e girandosi il mio braccio intorno le spalle. idem, xi-501

vol. I Pag.323 - Da ALLENTATA a ALLESSATO (2 risultati)

sacchetti, 156-107: e preso il braccio con istecche, con sue poltiglie e

toio al collo e allenzare il braccio. = deriv. da lenza

vol. I Pag.328 - Da ALLIGNAMENTO a ALLINEO (1 risultato)

allineo, sm. scherma. movimento del braccio che si stende per puntare l'arma

vol. I Pag.334 - Da ALLONTANATO a ALLORA (1 risultato)

la conduce ov'in breve / in braccio accor la deve / del notturno marito

vol. I Pag.337 - Da ALLUCINARE a ALLUMARE (1 risultato)

iii-3-106: quivi non è bastante il braccio di dio metaforico: vi vuole il suo

vol. I Pag.344 - Da ALMIRAGLIO a ALOÈ (1 risultato)

ma oggi si preferisce portarla sul braccio sinistro per deporla sugli stalli del

vol. I Pag.345 - Da ALOETICO a ALPE (1 risultato)

luminoso e di diametro di più d'un braccio, e tale che mi celava tutti

vol. I Pag.348 - Da ALSÌ a ALTAMENTE (2 risultati)

. beltramelli, i-502: levando un braccio, gridò: -alt! -i sei sozii

altalenandosi ridendo nel sole ed agitando un braccio gridava. c. e. gadda,

vol. I Pag.369 - Da ALZARE a ALZATA (3 risultati)

vediamo alzarse / alla terra vicina un braccio o due. caro, 10-1353:

i-879: sopra un legno grosso un braccio e lungo quanto la larghezza della sala ne

coffa grossezza sua alzava due terzi di braccio. soderini, i-475: procurando che

vol. I Pag.372 - Da AMANITINA a AMANZA (1 risultato)

volta. ella gli si appoggiava al braccio timidamente, quasi l'amante cominciasse a

vol. I Pag.386 - Da AMBROSIA a AMBULANTE (1 risultato)

portata sul capo, o sotto il braccio, o sostenuta al collo da una correggia

vol. I Pag.390 - Da AMETROPICO a AMICIZIA (1 risultato)

46: un bel maschio allaccia / col braccio forte l'amichetta. =

vol. I Pag.397 - Da AMMALATTIRE a AMMANDRIARE (2 risultati)

rasenti le une alle altre, come un braccio e non più, ma discosto un

e non più, ma discosto un mezzo braccio dal muro e più, e che

vol. I Pag.405 - Da AMMENDATO a AMMESSO (1 risultato)

letto] poco men di tre quinti di braccio. civinini,

vol. I Pag.410 - Da AMMINUTAMENTO a AMMIRARE (1 risultato)

ojetti, ii-112: stringe sotto 11 braccio un rotolo di carta gialla con l'autorità

vol. I Pag.416 - Da AMMONTAGNARE a AMMONTICELLARE (1 risultato)

donna, a ragione di 2 giuli il braccio, giuli 98 1 / 2, che

vol. I Pag.428 - Da AMOREGGIARE a AMORFA (1 risultato)

, 3-6 (315): credendosi in braccio avere una donna strana, m'ha

vol. I Pag.429 - Da AMORFIA a AMOROSO (1 risultato)

guancia, / tramortì di dolcezza in braccio a l'erba. lalli, 1-1-1:

vol. I Pag.434 - Da AMPOLLIERA a ANABBAGLIANTE (2 risultati)

: [le donne] sogliono portare in braccio uno paneruccio, nel quale sempre portano

, / né an guastare lo braccio su dormendo, / né an la gamba

vol. I Pag.438 - Da ANALECTA a ANALISTA (1 risultato)

, 334: l'analisi è il braccio diritto della fisica. algarotti, 3-498:

vol. I Pag.447 - Da ANCOI a ANCORA (1 risultato)

), connesso con ancus 'dal braccio adunco '. ancóra, avv

vol. I Pag.448 - Da ANCORAGGIO a ANCORCHÉ (1 risultato)

arald. croce ancorata: fornita a ogni braccio di uncini simili a quelli dell'ancora

vol. I Pag.449 - Da ANCORESSA a ANDAMENTO (1 risultato)

che son gravi, / ho io il braccio a tal mestiere sciolto. idem,

vol. I Pag.454 - Da ANDARE a ANDARE (1 risultato)

tosto ce ne faccia accorti, / e braccio che invisibile il raggiunga? idem,

vol. I Pag.457 - Da ANDARE a ANDARE (1 risultato)

, egli caccia inanzi con quello il braccio sinistro, e sempre così seguita. poliziano

vol. I Pag.459 - Da ANDATORE a ANDIRIVIENI (2 risultati)

gentil donna ti dovesse incontanente ricevere in braccio! hi meccère: ecco onesto uomo!

ero « andicappato » dalla cortezza del braccio. = dall'ingl. to

vol. I Pag.462 - Da ANELANTEMENTE a ANELLO (1 risultato)

113: affaticato / a te cadeva il braccio, e ti battea / alto anelito

vol. I Pag.465 - Da ANEMOTROPISMO a ANFANEGGIARE (1 risultato)

[crusca]: avea una aneurisma nel braccio destro ben grande. vallisneri, ii-15

vol. I Pag.467 - Da ANFISTOMA a ANFRATTO (2 risultati)

. gioberti, 2-49: il braccio militare di pella avrebbe forse potuto supplire

tre fanciulle..., levato il braccio ignudo a reggere un'anfora sottile sopra

vol. I Pag.471 - Da ANGHIERE a ANGLICANO (3 risultati)

spasmodico allo sterno, con diffusione al braccio sinistro, all'addome, alle spalle,

dell'uomo, dove si vede iddio col braccio e colla mano distesa, dar quasi

,... e coll'altro braccio raccoglie i suoi agnolini. aleardi, v-53

vol. I Pag.472 - Da ANGLICISMO a ANGOLO (1 risultato)

scherma. movimento di spada diretto al braccio dell'avversario in risposta all'angolazione.

vol. I Pag.476 - Da ANGUILLAIA a ANGUSTIA (2 risultati)

, e fu a tempo a prenderla nel braccio; come la rese, la rese

dolore di testa, con molte anguinaie nel braccio manco. = lat. inguinàlia,

vol. I Pag.478 - Da ANIDRO a ANIMA (2 risultati)

le vene, e lo mio vertuoso braccio potrà dardo portare. boccaccio, dee

si levò in piè, ed in braccio ricevutala disse pianamente: -ben vegna

vol. I Pag.494 - Da ANNETTERE a ANNIDARE (1 risultato)

la fronte sotto il nerbo di un braccio robusto? annichilazióne, sf. annientamento

vol. I Pag.498 - Da ANNOBILIMENTO a ANNODARE (2 risultati)

fia tuo questo lacciuol, ch'annodo al braccio / non pur, ma viepiù

peggio un fazzoletto e annodarlo sul braccio destro per diminuire così la perdita del sangue

vol. I Pag.512 - Da ANTENITORIO a ANTEPENULTIMO (2 risultati)

-figur. raro. stendardo, bandiera; braccio della croce. fontanella, iii-347

1-640: quand'io con fermo / braccio la salda noderosa antenna, / ch'

vol. I Pag.513 - Da ANTEPILANO a ANTESIGNANO (1 risultato)

antèrico, il quale è d'un braccio, e spesso di due, con foghe

vol. I Pag.515 - Da ANTIBORGHESE a ANTICAMERA (1 risultato)

= comp. da anti-1 davanti 'e braccio (v.). anticàccia,

vol. I Pag.532 - Da ANTROPONIMIA a ANZI (2 risultati)

crescere che arrivano insino alli polsi del braccio. d'annunzio, iv-1-308: brillava di

che io me la teneva tutta notte in braccio. torini, 314: tanto è

vol. I Pag.533 - Da ANZIANATICO a AORISTO (1 risultato)

4-112: una anziana con un bambino in braccio, che forse è la mamma,

vol. I Pag.540 - Da APOCIZIO a APOLIDE (1 risultato)

apofisi, cioè dal gonfiamento interno del braccio. targioni tozzetti, 12-8-401: nelle

vol. I Pag.553 - Da APPARIGLIARE a APPARIRE (1 risultato)

del cielo col suo figliuolo benedetto in braccio, con grandissima chiarità di lume. savonarola

vol. I Pag.560 - Da APPENARE a APPENDICE (3 risultati)

casa. -appèndersi al collo, al braccio di una persona: stringerli con affetto

panzini, iii-65: si appendeva al braccio del papà, che conduceva lui la

, e venne ad appendersi al mio braccio. 2. figur. lasciare

vol. I Pag.562 - Da APPESANTITO a APPETIRE (1 risultato)

la sacca della spesa, gonfia, al braccio; poi, sapevo d'essere ingrassata

vol. I Pag.565 - Da APPIACEVOLITO a APPIASTRICCICATO (1 risultato)

i superbi, e col suo potente braccio solleva gli umili, appiana t eminenze

vol. I Pag.566 - Da APPIASTRO a APPICCARE (1 risultato)

senza punto lasciarli, con lei in braccio supra del preparato letto se gittoe.

vol. I Pag.568 - Da APPICCATICCIO a APPICCATURA (2 risultati)

o a una coscia, o a un braccio. g. gozzi, 1-287:

spalla,... gli spiccammo il braccio. cellini, 2-72 (427)

vol. I Pag.576 - Da APPODERAMENTO a APPOGGIARE (2 risultati)

quali i pittori sostengono le mani o il braccio nel dipingere. 2

vecchio palazzo, si appoggiava al suo braccio pesantemente, come per opporre una involontaria

vol. I Pag.577 - Da APPOGGIATA a APPOGGIO (1 risultato)

che 'l soldano a lui recida / il braccio, appoggio a la fedel consorte;

vol. I Pag.581 - Da APPOSTAMENTO a APPOZZARE (1 risultato)

incappucciate, giovanotti col cappello sotto il braccio che le appostavano a chiacchierare sottovoce in

vol. I Pag.585 - Da APPRESSAMENTO a APPRESSO (2 risultati)

del ponte fue, / levò 'l braccio alto con tutta la testa, / per

95: facendosi dietro al banco arrivò col braccio un involto e lo sciolse: io

vol. I Pag.587 - Da APPRESTATO a APPREZZAZIONE (1 risultato)

crine. nievo, 189: allungò il braccio sulla spalliera della seggiola e vi poggiò

vol. I Pag.594 - Da APPUNTARE a APPUNTATURA (1 risultato)

(523): tutt'e due col braccio teso, e con l'indice appuntato

vol. I Pag.598 - Da APRIRE a APRIRE (1 risultato)

aprite il vaticano. io piglio a braccio / quel di se stesso antico prigionier

vol. I Pag.599 - Da APRIRE a APRIRE (1 risultato)

là morìo per torsi sangue, faticando suo braccio in aprire un arco. petrarca,

vol. I Pag.601 - Da APRISCATOLE a APROCHEILO (3 risultati)

e vibrando il dardo, col forte braccio quello lanciò. idem, dee.,

sabato mattina farle aprire la vena del braccio e per rimediare al dolore e alla

gentil donna ti dovesse incontanente ricevere in braccio! hi, meccère: ecco onesto

vol. I Pag.612 - Da ARBITRIO a ARBITRO (1 risultato)

provincia. idem, 26: [braccio e sforza] ne'loro tempi furono arbitri

vol. I Pag.615 - Da ARCA a ARCA (1 risultato)

l'arca con un salterio alligato al braccio, e iubilava e saltava che parea impazzato

vol. I Pag.617 - Da ARCAISMO a ARCANO (1 risultato)

, egli le aveva sollevate una per un braccio e portate delicati arcani. cesarotti, i-53

vol. I Pag.628 - Da ARCIONE a ARCIVESCOVO (2 risultati)

9-491: la tirai su per il braccio e la misi sul cavallo davanti a me

grossi un po'più di un soldo di braccio. carena, i-98: arcioni,

vol. I Pag.630 - Da ARCO a ARCO (1 risultato)

tavola, col capo nell'arco del braccio, come i bambini quando s'addormentano.

vol. I Pag.635 - Da ARDERE a ARDERE (1 risultato)

iii-225: china il sen, nuda il braccio, accesa il volto, / sottilissime

vol. I Pag.638 - Da ARDITORE a ARDORE (2 risultati)

le arrivino presso a un terzo di braccio alle due porte, dove si mette il

il bronzo: e quel terzo di braccio si debbe fare andare tanto più ardito

vol. I Pag.639 - Da ARDUAMENTE a AREA (1 risultato)

di essa, cioè per un mezzo braccio, ci dà l'area o piano di

vol. I Pag.646 - Da ARGILLIFICAZIONE a ARGINE (1 risultato)

nera, la falda dell'abito sul braccio e i pantaloni grigi sfrangiati sullo stivaletto

vol. I Pag.651 - Da ARGUZIA a ARIA (1 risultato)

credono eziandio, che chi porta al braccio un maniglio di esse setole resti libero

vol. I Pag.659 - Da ARISTA a ARISTOTELICAMENTE (1 risultato)

po'rotto, stanco molto appoggiato al braccio del cavaliere. carducci, ii-9-124: io

vol. I Pag.665 - Da ARMAMENTO a ARMARE (1 risultato)

e non par grave il peso al braccio essangue. -armare un'arma: impugnarla

vol. I Pag.668 - Da ARME a ARMEGGIATORE (1 risultato)

chi di grave mazza, / salvo in braccio lo scudo, in armeggiando / non

vol. I Pag.670 - Da ARMERIA a ARMISTIZIO (4 risultati)

a forma di serpente, portato al braccio (presso gli antichi romani) come

armilla è uno girello in ornamento del braccio, il quale dovunque si pone circonda

: armilla: girello in ornamento del braccio, smaniglia d'oro, che gli imperadori

benemeriti per prodezze, e portavasi al braccio sinistro. ojetti, i-265: della

vol. I Pag.671 - Da ARMO a ARMONIA (1 risultato)

armus 'spalla, la parte alta del braccio '(cfr. festo, 23-20

vol. I Pag.672 - Da ARMONIACO a ARMONIOSO (1 risultato)

suo spasseggiar pel pulpito, scotendo il braccio, che col suono della voce, ancorché

vol. I Pag.674 - Da ARNIA a ARNICA (1 risultato)

2-775: i più grandi tengono in braccio i piccoli, o per mano: i

vol. I Pag.682 - Da ARRECATO a ARREMBARE (2 risultati)

7. locuz. -arrecarsi qualcosa in braccio, in spalla: prendere.

viani, 14-275: la torre fu un braccio forte della repubblica di lucca, proteso

vol. I Pag.684 - Da ARRENDEVOLE a ARRESTARE (1 risultato)

subito... egli mi passò un braccio intorno alla vita. 4

vol. I Pag.685 - Da ARRESTARE a ARRESTO (2 risultati)

umida aria, serrando senz'accorgermene il braccio di mina. ci arrestammo sull'angolo,

anguillara, 13-42: potrà il suo braccio debole e meschino / un frassino arrestar di

vol. I Pag.699 - Da ARROTOLAMENTO a ARROVENTARE (1 risultato)

alla presenza d'uno che abbia perduto un braccio. arrovellare, rifl. (

vol. I Pag.703 - Da ARSENALOTTO a ARSICCIO (1 risultato)

18-2-230: fu ferito d'un archibuso nel braccio dritto, essendo uscito a scaramucciare

vol. I Pag.712 - Da ARTIERE a ARTIFICIALE (1 risultato)

nudo il busto, / duro il braccio, e l'occhio gaio. d'annunzio

vol. I Pag.715 - Da ARTIGIANELLI a ARTIGLIERIA (1 risultato)

, s'artigliò il petto, alzò un braccio. tombari, 2-92: l'artigliarono

vol. I Pag.719 - Da ASBERGO a ASCENDENTE (5 risultati)

, sf. cavità fra la radice del braccio e la parte alta e laterale del

suo raddoppiamento fin sotto all'ascella del braccio destro. manzoni, pr. sp.

certo punto, mentre ella aveva levato il braccio per prendere un libro dallo scaffale,

fra il lato del torace e il braccio (per avere libere le mani).

4 punto d'articolazione dell'ala o del braccio '; deriva da * aksla (

vol. I Pag.721 - Da ASCENDIMENTO a ASCESA (1 risultato)

il campidoglio ascese, / gittolle in braccio una sua croce, e disse / -

vol. I Pag.723 - Da ASCIALE a ASCIUGAMANO (2 risultati)

e nei fondi grosse un ottavo di braccio,... e si potrà più

dare la prima asciata, rimase col braccio sospeso in aria. 2.

vol. I Pag.729 - Da ASCRIVIBILE a ASFISSIANTE (1 risultato)

della razza degli aselli, lungo un braccio e mezzo, avea per la lunghezza

vol. I Pag.747 - Da ASSALITO a ASSALTARE (1 risultato)

voluto dare in sul capo, subito el braccio si porge inanzi per salvare il corpo

vol. I Pag.750 - Da ASSASSINO a ASSE (1 risultato)

vi si poteva mettere la mano e 'l braccio. idem, dee., 8-6

vol. I Pag.752 - Da ASSECCHIRE a ASSEDIO (1 risultato)

fuoco, tremate; se cavate un braccio di sotto le coperte, v'agghiacciate

vol. I Pag.758 - Da ASSENTAZIONE a ASSENZA (1 risultato)

: / a l'uno, el braccio en collo, a l'altro mustre 'l

vol. I Pag.761 - Da ASSESSORIA a ASSETTAMENTO (1 risultato)

v-61: io cercavo di ripararmi con il braccio, ma la mamma...

vol. I Pag.762 - Da ASSETTARE a ASSETTO (5 risultati)

molto baciare / quivi, piangendo, in braccio se l'assetta. alberti, 20

per maggior diletto / d'esser in braccio 'n braccio con colei, / a cu'

diletto / d'esser in braccio 'n braccio con colei, / a cu'l'anim'

ma sorretta, a sedere sur un braccio, col petto appoggiato al petto,

sorretta, assettata in su l'un braccio,...].

vol. I Pag.771 - Da ASSISTITO a ASSOCCIARE (1 risultato)

i-53: è padrona di staccarvi dal braccio di un amico, di farvi piantare in

vol. I Pag.775 - Da ASSOLUTORE a ASSOLUZIONE (1 risultato)

1-81: il padre gli stava sopra col braccio teso,

vol. I Pag.785 - Da ASTACICOLTURA a ASTARE (2 risultati)

.. / che non vedesti in braccio / l'itala moglie a barbaro soldato;

stanghetta. -asta della stadera: il braccio graduato su cui scorre il romano.

vol. I Pag.788 - Da ASTIGMATICO a ASTO (1 risultato)

monti, 13-684: dal nemico / braccio sconfitta dell'astil la punta.

vol. I Pag.795 - Da ASTRUSERIA a ASTUZIA (1 risultato)

58-31: a l'uno, el braccio en collo, a l'altro mustre 'l

vol. I Pag.803 - Da ATTACCANTE a ATTACCARE (1 risultato)

eccoti una piena che, crescendo mezzo braccio ogni ondata, non lasciava luogo a

vol. I Pag.804 - Da ATTACCARE a ATTACCARE (2 risultati)

4-24: ciascuno si prese su un braccio la sua giacca, e attaccarono la

sul letto, si attaccò a un mio braccio, sbigottito, ansante. ojetti,

vol. I Pag.805 - Da ATTACCATAMENTE a ATTACCATURA (1 risultato)

attaccata con filo lungo... un braccio. redi, 16-iii-344: stavasi racchiuso

vol. I Pag.811 - Da ATTENDIBILE a ATTENERE (1 risultato)

, 4-112: qualche operaio infortunato col braccio al collo che non può attendere per il

vol. I Pag.812 - Da ATTENTAMENTE a ATTENTARE (2 risultati)

che giù ruina / porge pietoso il braccio e lo sostiene; / vana e folle

/ ché 'l pagan su quel braccio il ferro inchina / ed atterra con

vol. I Pag.824 - Da ATTO a ATTO (1 risultato)

bartoli, 9-29-1-167: egli stendeva il braccio in atto d'invitare gli spettatori ad

vol. I Pag.834 - Da ATTREZZISTICA a ATTRIBUTO (1 risultato)

con cresta rossa, della grossezza d'un braccio e della lunghezza di due uomini,

vol. I Pag.836 - Da ATTRITARE a ATTUALE (2 risultati)

ed indebilito, sostenevo col mio destro braccio la testa. idem, ii-5:

gli suppliziò una gamba e un braccio: quello ciondolava come un pendolo,

vol. I Pag.838 - Da ATTUFARE a ATTUTARE (1 risultato)

iniqua gelosia, che 'l tolse in braccio, / gli sbendò gli occhi e

vol. I Pag.839 - Da ATTUTIMENTO a AUDACEMENTE (1 risultato)

cresta rossa, della grossezza d'un braccio e della lunghezza di due uomini,

vol. I Pag.852 - Da AUTARCA a AUTENTICO (1 risultato)

alcuni, della grossezza e più d'un braccio d'uomo, che di verezzi sono

vol. I Pag.857 - Da AUTOLIVELLATORE a AUTOMISMO (1 risultato)

palazzeschi, 3-191: sentivo il suo braccio indurirsi, e indurirsi insieme vedevo la

vol. I Pag.864 - Da AUXANOMETRO a AVAMPOSTO (2 risultati)

, tra il vero e proprio braccio e la mano): formato dal

una sudicia pezzuola rossa, annodata sul braccio nudo, e scuopre un'orrenda piaga nerastra

vol. I Pag.870 - Da AVANZATORE a AVANZUME (1 risultato)

tempo avanzato e a un tanto il braccio. collodi, 191: a tempo

vol. I Pag.874 - Da AVENTINO a AVERE (1 risultato)

fuoco, non l'avei [il braccio] tu così presto; / ma sì

vol. I Pag.881 - Da AVORNIELLO a AVVALLATO (1 risultato)

avvallamento, quasi ci fosse di mezzo un braccio invisibile di mare, si vede parigi

vol. I Pag.889 - Da AVVENIRISMO a AVVENTARE (2 risultati)

tenacemente il prende e scuote per lo braccio destro, che a terra lo fa cadere

tergo ei se le avventa, e 'l braccio prende / che già la fera punta

vol. I Pag.896 - Da AVVERSO a AVVERTIRE (1 risultato)

cravatta nera di seta, e al braccio sinistro una fascetta per imporre il rispetto

vol. I Pag.903 - Da AVVINGHIARE a AVVISAMENTO (1 risultato)

a. pucci, ix-360: col braccio manco awinchia la scrittura / perché signoreggiò

vol. I Pag.904 - Da AVVISAMENTO a AVVISATO (2 risultati)

e di lontano l'avvisò sotto il braccio nell'alzare ch'egli facea della scure,

tuo avvisato colpo, e il tuo braccio dal peso sarebbe stanco avanti che a lui

vol. I Pag.907 - Da AVVITICCHIATO a AVVIZIARE (1 risultato)

ragazza, che si avviticchiò al suo braccio con maggior forza. 3.

vol. I Pag.909 - Da AVVOCATORE a AVVOLGERE (2 risultati)

la toga e la borsa sotto il braccio. idem, 4-176: non è molto

mollezza che lucilio dovette circondarla con un braccio per sostenerla. carducci, 580: giocava

vol. I Pag.918 - Da B a BABBAGIGI (1 risultato)

di suono, come obbligo, pubblico, braccio, ombra; benché con la l

vol. I Pag.925 - Da BACCARE a BACCELLONE (1 risultato)

tronco un baccello della grossezza d'un braccio umano curvo a uso di sciabola,

vol. I Pag.926 - Da BACCELLONERIA a BACCHETTA (1 risultato)

cagna, iii-182: il direttore col braccio alzato pronto a staccare la battuta.

vol. I Pag.929 - Da BACHECO a BACIARE (1 risultato)

uom savio e colto, / accorre al braccio di donna amarilli. c. e

vol. I Pag.930 - Da BACIARE a BACIARE (2 risultati)

44: piangendo amaramente se recò in braccio el morto amante e, basiandolo mille volte

sarei quella che medesima ti portarei in braccio, ti sostenerci, lattarei, pettinarci,

vol. I Pag.931 - Da BACIARE a BACINELLA (1 risultato)

argento pieno d'acqua, avendo sul braccio un candido asciugatoio. c. e

vol. I Pag.933 - Da BACINO a BACIOZZO (3 risultati)

bacio per arra -; e gittatogli il braccio in collo, amorosamente il baciò.

in silenzio, se lo toglieva in braccio e lo serrava rabbiosamente bruciandolo di baci

bella popolana con un florido marmocchio in braccio schiocca bacioni su quelle guanciotte.

vol. I Pag.944 - Da BAGNANTE a BAGNASCIUGA (1 risultato)

684: la lanterna pendente dal braccio disteso lungo il fianco, lasciava in

vol. I Pag.946 - Da BAGNO a BAH (1 risultato)

sola piccola parte del corpo, come braccio, mano, occhio o_ simile. il

vol. I Pag.951 - Da BALAUSTRA a BALBETTARE (2 risultati)

raggio (con perno a punta verticale e braccio scrivente laterale, e regolazione micrometrica)

buccinatori dai balaustri di poppa levano il braccio nudo e suonano le bùccine, fendendo

vol. II Pag.2 - Da BALCONIERA a BALDANZA (1 risultato)

egli appena si ferma alza subito un braccio verso una delle quattro colossali colonne di

vol. II Pag.3 - Da BALDANZEGGIARE a BALDEZZA (1 risultato)

e guai-chi-mi-tocca, colla cartella sotto il braccio, ora va trascinando i piedi per lo

vol. II Pag.8 - Da BALESTRA a BALESTRARE (1 risultato)

aperto, quando un cannocchiale sotto il braccio, quando impugnava una balestra o un moschetto

vol. II Pag.9 - Da BALESTRATA a BALESTRONE (1 risultato)

i merli si facevano sottili un mezzo braccio, le balestriere e le bombardiere si

vol. II Pag.10 - Da BALESTRONE a BALÌA (2 risultati)

pur, benché mia balia, il braccio, / che l'altre donne ucciderà,

banda,... gemevano in braccio alle balie, movevano le braccine dalle trine

vol. II Pag.12 - Da BALILLA a BALISTICO (2 risultati)

talora si salutano, si prendono sotto braccio: chi ospita il dirimpettaio sulla balilla

portantina], stia a lui in braccio onesta e vergognosa. ottimo, i-226:

vol. II Pag.13 - Da BALISTITE a BALLADORE (1 risultato)

, le balle, il libro, il braccio, gli comparivan sempre nella memoria,

vol. II Pag.16 - Da BALLATOIO a BALLINO (1 risultato)

.. appeso al nero ballerino qualche braccio nudo di fanciulla norvegese splende iridato come

vol. II Pag.26 - Da BALZATO a BALZO (1 risultato)

sul letto; se le caccia sotto il braccio, come un cappello di gala,

vol. II Pag.27 - Da BALZO a BAMBAGIA (2 risultati)

quello si gittò e insieme col figliuolo in braccio affogò. idem, dee.,

: quando voi aveste a scagliar col braccio un sasso, e poi un fiocco

vol. II Pag.29 - Da BAMBINEGGIARE a BAMBINO (4 risultati)

ginnastica, si appoggiava forte a un braccio del possente bacci e a un braccio

braccio del possente bacci e a un braccio dell'ossuto soffici e bambineggiava buttando le

della madonna di bonaria col bambino in braccio rischiarata dalla fiammella del lumino.

ovvero le bambine, e'ci bisognerebbe il braccio o le seste. varchi, 23-165

vol. II Pag.30 - Da BAMBO a BAMBOLA (1 risultato)

dietro alla madre correndo, / torla in braccio la prega. tommaseo-rigutini, 535:

vol. II Pag.31 - Da BAMBOLAGGINE a BAMBÙ (1 risultato)

spera attorno al capo e in braccio un bel bambolone di cera che rappresenta

vol. II Pag.33 - Da BANCA a BANCATA (1 risultato)

anni dell'eroico riscatto avevano prestato il braccio alla patria, si voltava acerrimo,

vol. II Pag.36 - Da BANCO a BANCO (1 risultato)

e facendosi dietro al banco arrivò col braccio un involto e lo sciolse: io me

vol. II Pag.37 - Da BANCO a BANDA (1 risultato)

, le balle, il libro, il braccio, gli comparivan sempre nella memoria,

vol. II Pag.39 - Da BANDA a BANDA (1 risultato)

del busto, ed investiva in pieno il braccio colpito del babbo. gozzano, 78

vol. II Pag.41 - Da BANDIERA a BANDIERA (1 risultato)

pigliare, / e la bandiera in braccio gli tagliare. idem, dee.,

vol. II Pag.54 - Da BARBA a BARBA (1 risultato)

barbe, le radici;... braccio di fiume. monti, 17-67: un

vol. II Pag.58 - Da BARBARESCO a BARBARISMO (1 risultato)

e di lontano l'avvisò sotto il braccio nell'alzare ch'egli faceva della scure,

vol. II Pag.61 - Da BARBASSORO a BARBERO (1 risultato)

. una donna con un marmocchio in braccio, vende la canzone sugli usci.

vol. II Pag.62 - Da BARBERO a BARBIERE (2 risultati)

che corrano, alziam verso loro il braccio, quasi minacciante la ferza, e

del giorno, coi libretti sotto il braccio, i piccoli « barbétti » per andar

vol. II Pag.69 - Da BARCOLLANTE a BARDANO (1 risultato)

che per parlare doveva appoggiare ora un braccio e ora un altro alla casa.

vol. II Pag.71 - Da BARDO a BARENATORE (1 risultato)

. tozzi, i-181: allungando un braccio, gli porse cento lire. enrico le

vol. II Pag.81 - Da BARRIRE a BARTOLDARE (1 risultato)

eccoti la piena che, crescendo mezzo braccio ogni ondata, non lasciava luogo a

vol. II Pag.84 - Da BASATO a BASE (1 risultato)

da viaggio, il marito appoggiato al braccio della moglie, stretto a lei, sfiorante

vol. II Pag.86 - Da BASETTONE a BASILICO (1 risultato)

vena basìlica: la vena principale del braccio (che raccoglie le vene superficiali dell'

vol. II Pag.92 - Da BASSO a BASSO (1 risultato)

: appressandoti a lui prestamente con forte braccio abbassa la tua lancia, e fa che

vol. II Pag.98 - Da BASTASO a BASTEVOLE (1 risultato)

la liberalità, e vi vuol porre in braccio un'altra. basta, la vostra

vol. II Pag.101 - Da BASTONABILE a BASTONCELLO (2 risultati)

io ne ho conosciuta una che ebbe un braccio rotto dalle bastonate del marito, e

strada tutto di traverso, col suo braccio al collo, appoggiato al suo bastoncello

vol. II Pag.102 - Da BASTONCINO a BASTONE (1 risultato)

ci sapevo stare, e avevo il braccio forte e le gambe pronte.

vol. II Pag.106 - Da BATTAGLIA a BATTAGLIA (1 risultato)

bartoli, 40-ii-481: si gittò di braccio l'adultera, e in perpetuo le disdisse

vol. II Pag.107 - Da BATTAGLIANTE a BATTAGLIO (1 risultato)

, il quale avea uno palvese in braccio, e con uno battaglio d'una sua

vol. II Pag.113 - Da BATTERE a BATTERE (1 risultato)

colpi di martello che io battevo a braccio sciolto sopra la cassa, di fondo

vol. II Pag.114 - Da BATTERE a BATTERE (1 risultato)

voce più alta e stizzosa, stendendo il braccio, e battendo il pugno nell'aria

vol. II Pag.118 - Da BATTEZZATO a BATTIBECCO (1 risultato)

egli la giubba, la mise in braccio alla vecchia che urlava con gli altri

vol. II Pag.123 - Da BATTO a BATTUTA (1 risultato)

. cagna, iii-182: il direttore col braccio alzato [è] pronto a staccare

vol. II Pag.129 - Da BAZAR a BAZZERANA (1 risultato)

e una corona di paglia al braccio, e tante altre bazzecole. sas

vol. II Pag.150 - Da BELLEZZA DI UN GIORNO a BELLICONE (2 risultati)

, e con un gesto largo del braccio, brandisce la frusta, elenca le bellezze

vi vergognate? ha il bambino in braccio! = deriv. da bello

vol. II Pag.151 - Da BELLICOSAMENTE a BELLO (2 risultati)

, e con un vecchio ombrello sotto il braccio; una ragazza che potrebbe dirsi bellina

neanche la pippa; sbottonati davanti e braccio libero e scalzi, potendo, a

vol. II Pag.152 - Da BELLO a BELLO (1 risultato)

sì bramate nozze, / vo'che 'n braccio t'accolga. d. bartoli,

vol. II Pag.160 - Da BENCONDIZIONATO a BENDA (3 risultati)

. baldini, 6-35: vide un braccio nudo, e dopo quel braccio una

un braccio nudo, e dopo quel braccio una donna! nel canneto! nuda ancor

di seta gli teneva al collo il braccio sinistro. d'annunzio, v-1-726: la

vol. II Pag.161 - Da BENDAGGIO a BENE (1 risultato)

la prima cosa, il vo'pigliar pel braccio / e levarlo di sedia da sedere

vol. II Pag.162 - Da BENE a BENE (1 risultato)

ha 'l cane, e sotto il braccio tace / una zampogna ben di cento canne

vol. II Pag.165 - Da BENE a BENE (1 risultato)

i-7: mi strinsi di più sotto il braccio la cara spaurita e la portai per

vol. II Pag.172 - Da BENEFICO a BENENTRATA (1 risultato)

dell'appello; togliendo al governo il braccio dei tribunali per l'esecuzione delle leggi

vol. II Pag.175 - Da BENIGNAMENTE a BENIGNO (1 risultato)

. baldini, i-63: avere un braccio al collo dispone l'animo a una benignità

vol. II Pag.184 - Da BERICOCOLAIO a BERLINA (2 risultati)

alla berlina. giusti, 2-56: nel braccio ti dà / la donna vicina,

ne intimorì, la prese per il braccio, la trascinò poco lontano per sottrarsi alla

vol. II Pag.188 - Da BERRETTONE a BERSAGLIATO (2 risultati)

da viaggio, il marito appoggiato al braccio della moglie, stretto a lei,

ch'ai naso ha i diacciuoli lunghi un braccio. cardarelli, 3-121: l'amico

vol. II Pag.199 - Da BETONICA a BEVA (1 risultato)

bettola a croce di strade, a un braccio dalla porta. la bettola rimane aperta

vol. II Pag.205 - Da BIANCHEGGIATO a BIANCHEZZA (1 risultato)

stretti di viiforte, cioè soventoni, il braccio soldi dua. bianchétta3, v

vol. II Pag.206 - Da BIANCHI a BIANCO (1 risultato)

un'erba dura ed eretta, alta un braccio dal suolo, asciutta e quasi lignea

vol. II Pag.210 - Da BIANCO-ALATO a BIANCOSO (1 risultato)

punto in bianco lo prendeva calorosamente sotto braccio. cassola, 2-227: a tavola

vol. II Pag.213 - Da BIASIMEVOLMENTE a BIBACE (1 risultato)

aver quel viso e vederselo in braccio / morbido e bianco, che pare

vol. II Pag.216 - Da BIBLIOTECARIO a BICCHIERE (1 risultato)

fui io il primo a toccare il braccio di gennarino: « potrei fare il bibliotecario

vol. II Pag.218 - Da BICCICUCO a BICOCCA (5 risultati)

fa evidente nella flessione dell'avambraccio sul braccio. = deriv. da bicipite

'del muscolo): bicipite del braccio o brachiale (muscolo della parte anteriore

brachiale (muscolo della parte anteriore del braccio, capace di flettere l'avambraccio:

'ventre 'muscolare: specie nel braccio dei pugili, dei lottatori, dei

e rilassare i bicipiti per sgranchire il braccio addormentato. 2. locuz. aver

vol. II Pag.220 - Da BIDENTALE a BIECO (1 risultato)

., i-90: se tu distendi il braccio, provvedi che il tuo lato non

vol. II Pag.228 - Da BIGNÈ a BIGORDO (1 risultato)

stesso parea un bigolone, disteso il braccio per lo letto verso lui, gli pigliò

vol. II Pag.230 - Da BILANCIA a BILANCIA (1 risultato)

misurare in questi affari con sì fatto braccio; e deonsi più tosto pesare colla

vol. II Pag.232 - Da BILANCIARMI a BILANCIO (1 risultato)

il fucile in posizione orizzontale tenendo il braccio destro teso lungo il fianco. -per

vol. II Pag.235 - Da BILICIANINA a BILIORSA (1 risultato)

di spavento vero, lunella abbassò il braccio che reggeva la testina di tiapa;

vol. II Pag.238 - Da BINATO a BINOMIO (1 risultato)

, la serva, appoggiata sdolcinatamente al braccio del galante notaio, tutta piume

vol. II Pag.241 - Da BIONDINO a BIONDO (1 risultato)

biondino! -disse dando un pizzicotto nel braccio di guido. serra, ii-508: quel

vol. II Pag.248 - Da BISBIGLIAMENTO a BISBIGLIONE (1 risultato)

la vedova e, afferrandola forte per un braccio, le bisbigliò con una specie di

vol. II Pag.249 - Da BISBIGLIOSO a BISCHERO (1 risultato)

bocchelli, 10-37: narenza, col braccio indolorito dal protratto saluto romano,

vol. II Pag.265 - Da BLADIANO a BLANDO (1 risultato)

gli siede innanzi, e del sinistro / braccio alle sue ginocchia s'avvolgea; /

vol. II Pag.268 - Da BLEFARITE a BLOCCARE (1 risultato)

, afferrandolo con la mano, il braccio dell'avversario mentre sta per vibrare il

vol. II Pag.270 - Da BLONDA a BOA (2 risultati)

iv-2-1076: la salvatichetta si stringeva contro il braccio di vana, lanciando di tratto in

mani alla bluse prima di prendere in braccio il bambino. 2. rar

vol. II Pag.271 - Da BOA a BOBA (1 risultato)

/ col suo vomero splendente sotto il braccio. bacchelli, 1-iii-277: un altro

vol. II Pag.273 - Da BOCCA a BOCCA (1 risultato)

e fieramente lamentarsi, avendosela recata in braccio e a mal grado di lei più

vol. II Pag.279 - Da BOCCADOPERA a BOCCAPORTO (1 risultato)

un centonovelle, e tenendolo così sotto il braccio, fu domandato da una di quelle

vol. II Pag.283 - Da BOCCINO a BOCCIOLOSO (1 risultato)

voglia di chiamarlo, prenderlo per un braccio e fargli fare tutta la strada fino

vol. II Pag.285 - Da BOCCONE a BOCCONI (1 risultato)

... egli le passava un braccio sopra la vestaglia che c'era per modo

vol. II Pag.289 - Da BOLERO a BOLIDE (1 risultato)

sul naso lungo e una bolgetta sotto braccio. e. cecchi, 6-378: portava

vol. II Pag.290 - Da BOLIGOMMA a BOLLA (1 risultato)

di bolliciattole venute a uno in sul braccio, o sul petto. -boliùccia

vol. II Pag.299 - Da BOMA a BOMBA (1 risultato)

una bomba lo aveva ferito a un braccio, ma gli era riuscito 10 stesso

vol. II Pag.301 - Da BOMBARDELLA a BOMBICINO (1 risultato)

i merli si facevano sottili un mezzo braccio, le balestriere e le bombardiere si facevano

vol. II Pag.302 - Da BOMBICINO a BOMERE (1 risultato)

in bassa tenuta, con sotto il braccio la bombola dell'estintore, scompare nella macchina

vol. II Pag.303 - Da BOMICARE a BONARIETÀ (1 risultato)

certi peregrini, e passando un certo braccio di mare, subitamente si levò..

vol. II Pag.314 - Da BORGHESEMENTE a BORGO (1 risultato)

palazzeschi, 3-159: la borghesina al braccio del marito, già ritornato alla realtà

vol. II Pag.318 - Da BORRO a BORSA (1 risultato)

dell'erba -la velia gli cinse col braccio la spalla. tozzi, i-319: le

vol. II Pag.319 - Da BORSA a BORSA (1 risultato)

s'empiva il borsone che portava al braccio. de amicis, i-612: incontrai

vol. II Pag.324 - Da BOSSOLA a BOSSOLO (1 risultato)

da se medesima ferito o morsicato un braccio, stillasse su la ferita, come

vol. II Pag.326 - Da BOTOLO a BOTTA (1 risultato)

, fece nino dandogli una botta sul braccio. - ci vediamo dopo.

vol. II Pag.327 - Da BOTTA a BOTTA (1 risultato)

ne allungò un'altra e mi colse nel braccio destro tra l'impugnatura ed il gomito

vol. II Pag.334 - Da BOTTO a BOTTONE (1 risultato)

che se la ridesse, perché aveva un braccio che, botto botto, metteva un

vol. II Pag.339 - Da BRACA a BRACALONE (1 risultato)

letto; se le caccia sotto il braccio, come un cappello di gala,

vol. II Pag.340 - Da BRACARE a BRACCIALE (7 risultati)

22-284: riferisce, che è proprio di braccio da montone perché porcaio lor mandava sempre

1-3-267: un paio di alle milizie di braccio da montone. capponi grassi bracati vi

: braccata. col braccio stretto intorno a quello di un'altra

ragazza che amavo con pas braccio di strada obbligatoria dalla sua villa; ma

la gola nel doccione, e 'l braccio nel tegolo. 2. bracciale

2. bracciale, armatura per il braccio. ugurgieri, 1-248: affi quali

deltarmatura medievale destinata a proteggere il braccio (e formata da due tubi di

vol. II Pag.341 - Da BRACCIALETTO a BRACCIATA (9 risultati)

e disciolse; / e lui ferì nel braccio. ber ni, 23-44 (ii-225)

di denti, con cui armano il braccio i giocatori del pallone a bracciale toscano

.. alla quale si dà col braccio armato d'un bracciale di legno. fiacchi

panno colorato che si porta intorno al braccio come distintivo. panzini, ii-59:

un orcio o d'un'anfora come il braccio d'un negro in un bracciale.

.), che si porta al braccio (all'altezza del polso) per ornamento

specialmente di cuoio, legata intorno al braccio. -in particolare: il cinturino dell'orologio

fucile appeso alla spalla destra e col braccio infilato nella cinghia. - anche nella

guerreschi. = comp. da braccio e arma. bracciata, sf

vol. II Pag.342 - Da BRACCIATELLO a BRACCIO (38 risultati)

quasi tutti una seggiola pieghevole sotto il braccio, sacche e valigie d'ogni forma

stritolato. 5. movimento del braccio compiuto da chi nuota; spinta che

che il nuotatore si dà con il braccio. -per estens.: il tratto compiuto

che una persona può tendere da un braccio all'altro. comisso, 1-158:

mediev. brachiata 'misura di un braccio '. bracciatèllo, sm. (

dal lat. bracchiàtus 'provvisto di braccio '. bracciatura, sf. misurazione

addetto ad accompagnare una dama dandole il braccio. tassoni, 2-32: nel

, 4-16: braccier diciam chi porge il braccio anch'oggi. manzoni, pr.

/ come succisa rosa: / il nudo braccio, di dolor colonna, / sente

., 22-71: e preseli 'l braccio col runciglio, / sì che, stracciando

mezzo il capo, chi ha un braccio tagliato, / le teste in felini cadeno

canto destro, tanto che mostrava tutto il braccio e la poppa ignuda; e dal

pure ignudo con alcuni svolazzi in ciascun braccio. tasso, aminta, 763:

, e che appoggia la testa sullevata sul braccio, con gli occhi rivoltati verso il

: ben è ver corto ho il braccio, / ch'ai mostaccio / arrivarti

. o. rucellai, 2-116: per braccio s'intende veramente quella parte che è

discende l'omero / verso l'eburneo braccio tornito. alfieri, 1-34: ecco,

palleggiar greco potea, / tranne il braccio achillèo. foscolo, 1-164: allor che

indocile, / la chioma al roseo braccio / ti fu gentile impaccio. idem

leste, col fazzoletto che pende dal braccio e che sobbalza nell'andare, passando di

sulle guancie, a mano piena e a braccio steso. alvaro, 9-86: non

49: s'io levo / appena il braccio, mi si fa diverso / l'

e incitando i tremendi cavalli, col braccio potente / vibrò lo scettro dentro il

. 2. locuz. -in braccio: imbracciato. novellino, 60 (

discesero delle logge, e portarlone in braccio, molto soavemente. fra giordano,

far, se la donzella / avessi in braccio per tua targia o scudo? /

con le spade impugnate e'scudi in braccio / ben se apprestarne uscir de tal impaccio

morta che a tramortita. -a braccio, sotto braccio: a braccetto.

tramortita. -a braccio, sotto braccio: a braccetto. guicciardini,

e venne ad un balcone / a braccio col valente e bel ruggiero. nievo

la domenica per passeggiare un poco a braccio della pisana. de roberto, i-441

, andava in mezzo alla dimostrazione a braccio del professore che lo aveva ripescato e

al giovine figliuolo. quando aveva al braccio la moglie doveva rallentare il passo e

si trovarono insieme; si presero a braccio e cominciarono a camminare per un sentiero

7-59: se ne è andato sotto braccio a quel pezzo di marcantonio dicendo al

di tutto, delle donne che passavano al braccio degli uomini. -braccia conserte:

le braccia disperate. -sotto il braccio: stretto tra il braccio ripiegato e

-sotto il braccio: stretto tra il braccio ripiegato e l'ascella (cartelle,

vol. II Pag.343 - Da BRACCIO a BRACCIO (60 risultati)

di casa con un libro sotto il braccio seguendo alla ventura il primo viottolo della

viottolo della collina. -sul braccio destro: verso destra. boccaccio,

ordine usato dava intanto, / sul destro braccio si voltaron tutti / con nuovo giro

-braccio artificiale: che sostituisce un braccio amputato. pea, 3-233:

amputato. pea, 3-233: del braccio artificiale [il monco] non poteva

del dispiacer di quando ella mi fu di braccio tolta. tasso, 6-i-82: anna

, 40- ii-480: si gittò di braccio l'adultera, e in perpetuo le

. la contessa fosca volle a forza il braccio di suo cugino. 4

. 4. locuz. -in braccio: in grembo, sulle ginocchia;

; sostenuto contro il petto con un braccio (un bambino); fra le

186-1: nel letto su'si metta in braccio in braccio / co llui, insieme

letto su'si metta in braccio in braccio / co llui, insieme faccian lor diporto

gliaro, / e la bandiera in braccio gli tagliaro. idem, dee.,

le si coricò allato, e in braccio recatalasi,... con lei incominciò

piccoli fanno; il quale recatoselo in braccio, lagrimando non altramenti che se dalla fossa

: non te rincresca de venirmi in braccio, / che via per l'aria

, / aver quel viso e vederselo in braccio / morbido e bianco, che pare

donna non ha un suo figliuolo in braccio, io voglio avervi a donare dumila

ch'ella s'offerse / e nuda in braccio a endi- mion si diede. idem

/ il suo caro zerbin restare in braccio? castiglione, 404: il patron della

vedendola assai bella e sola, presala in braccio, prima con bone parole, poi

solo chi è innamorato e ritrovasi in braccio de la donna che non credeva più

amarilli / a rozzo pastorei recarsi in braccio. bruno, 3-790: io,

sarei quella che medesima ti portarei in braccio, ti sostenerci, lattarei, pettinarci,

il re tutto si era abbandonato in braccio agli eunuchi, e questi potevano ciò

, e sonnacchiosa, / e nuda in braccio al tuo fedel t'uccida. goldoni

una madonna a fresco col puttino in braccio, e un s. giovannino a'

io, sposa, / tranquilla, in braccio del figliuol del crudo / estirpator del

d'obblìo sparsa ogni cura, in braccio / d'un sonno placidissimo giacea. monti

alla madre correndo, / torla in braccio la prega. pananti, i-85: ma

acciò quando son tutti al sonno in braccio, / io non mi levi, e

aragonese, quello cioè di mettersi in braccio di uno de'due che si disputavano

la isabellina ci tenea dietro in braccio all'ortolano. leopardi, 2-105:

tanto orrore; / che non vedesti in braccio / l'itala moglie a barbaro soldato

intelligenza fino al totale oblio di tutto in braccio a morfeo. nievo, 587:

: fin nei montani ricoveri, in braccio alla moglie, ai piedi dei vecchi genitori

contro finché il padrone lo toglieva in braccio. linati, 8-73: poi sedè sulla

sedè sulla riva, si tolse in braccio la creaturina, e, slacciatosi il busto

tante lucciole, son solo. / in braccio dell'amore addormentarsi, / in quell'

istrada avevo incontrato ragazzi che portavano in braccio delle pecorelle con le zampe legate.

di una diecina d'anni teneva in braccio la sorellina. -a braccia aperte

al secolo immortale. -dare il braccio (ant. anche assistere di braccio

braccio (ant. anche assistere di braccio): offrire il braccio per appoggio mentre

assistere di braccio): offrire il braccio per appoggio mentre si sta camminando (

. della valle, 238: porgile il braccio, aiuta / la debil tua padrona

appresso nel salir in barca / il braccio, era rimaso. a. segni,

: la serenissima sposa, assistendole di braccio il serenissimo sposo, smontò dalla lettiga

note al malmantile, 1-74: sostiene il braccio, cioè dà di braccio: che

sostiene il braccio, cioè dà di braccio: che è quell'atto de'cavalieri di

atto de'cavalieri di porgere il proprio braccio alle dame, acciocché elleno su quello

la donna fatta per te: su dalle braccio, siedile al fianco, e da'

, con la donna che le dava braccio, gli andò dietro. nievo,

dietro. nievo, 541: datemi braccio che torneremo a casa. verga,

annetta, gigi e giuditta si davano il braccio e canterellavano. -gettare le

altra. -gettare, dare in braccio a qualcuno: porre in balìa di

in mano di qualcuno. -cadere in braccio di qualcuno: venire in potere.

principe... non è mettersi in braccio alle felici- tadi e alla fortuna,

; e misero colui / che cade in braccio ad un di questi mali, /

mali, / e più se cade in braccio ad ambidui. pananti, i-126:

la capacità di pensare e lo gettò in braccio ai suoi persecutori. -pregare

vol. II Pag.344 - Da BRACCIO a BRACCIO (57 risultati)

è rivelato (e manifestato) il braccio del signore? machiavelli, n7: pareva

che noi abbiamo udito, e il braccio del signore a chi è stato revelato?

mio luogotenente e ministro del mio potente braccio, in terra. filicaia, 2-1-228:

del non tuo ferro cinta / pugnar col braccio di straniere genti. cesarotti, ii-154

allor la destra mia qual fiammeggiante / braccio di morte. alfieri, vii-26:

volli / fidar sua morte ad altro braccio; al mio / dovuta ell'è.

cuore sbalordito: mi lascierò strascinare dal braccio prepotente del mio destino. cattaneo, i-1-320

polacchi accorsi in milano a offrire il braccio loro alle battaglie della libertà.

persone tentano di piegarsi a vicenda il braccio destro appoggiando il gomito su un tavolo

, 1-i-136: ci stareste a fare a braccio di ferro con me? moravia,

ad agostino: « sai fare il braccio di ferro? ». -a

, / fu da'sergenti riportato a braccio. g. b. adriani,

gran sacco di patate. -a pieno braccio: con tutta la forza. castri

.. e poi col batterle a pien braccio sopra di un grosso ceppo,

, la libertà d'azione. -dare braccio: dare autorità, libertà d'azione.

che tu lo prieghi che ti dia el braccio, sì che tu possa andare a

cercarli la casa. -prendere braccio: attribuirsi autorità, arrogarsi potere.

i-i: ma la musica ha preso troppo braccio, / ella sola esser vuol donna

lunghe. -figur. dare il braccio: aiutare. buonarroti il giovane,

lo volesse?... mi darete braccio per obbligarla? - farò tutto

dal governo che non voleva dar braccio ai governatori e nello stesso tempo voleva che

da stradette minori che le dan braccio a fiancheggiarla, la via poggia

spalle della chiesa. -offrire il braccio: offrire il proprio aiuto.

ieri dal granduca a offrirgli il suo braccio. il granduca la ricevè benissimo.

4-3: erano possenti genti, e grande braccio del cristianesimo. idem, 9-127:

maggiore provvedimento, e con più forte braccio, della guerra erano vincitori. m.

quali [baroni] di presente gli feciono braccio forte, e sommossono il popolo,

di fuorusciti quivi dimorava, aspettando col braccio di massimigliano cesare esser a la patria ritornati

molza] parmi d'esser senza un braccio: / ogni dì qualche lettera gli scrivo

rigorosissimi, e perché ho un gran braccio che mi sostiene ho fatto citare tutti

. cesarotti, ii-90: caduto è 'l braccio / della battaglia, il fior dei

fa poi francamente a dichiarare che terrà braccio forte per far riconoscere una volta i

un pastore, / un linguaggio, un braccio, un cuore. nievo, 41

contessa ed al fattore che era il suo braccio destro. de roberto, 345:

tempo, com'era già stato il braccio destro dell'abate, era diventato il braccio

braccio destro dell'abate, era diventato il braccio destro del capo della diocesi: la

viani, 14-275: la torre fu un braccio forte della repubblica di lucca, proteso

del direttore, il beniamino, il braccio destro, il boia e la spia

poteva definire il cervello e l'henrique il braccio della rivoluzione. cassola, 2-244:

, 2-244: mommi era diventato il braccio destro di baba. con la consueta buona

8. figur. potere, autorità (braccio pubblico: il governo; braccio della

(braccio pubblico: il governo; braccio della giustizia: il potere giudiziario,

a volerla ridurre pacifica e obediente al braccio regio, darli buon governo.

perché gli dà troppo carico adoperare el braccio publico contro alle ingiurie private. boccalini

suo stato, sotto altri pretesti col braccio della giustizia cominciò a travagliarlo. d.

bastevole a rinvenirlo; e tutto insieme braccio regio, o furiose commessioni al tribunale de'

mandar a casa? - sì, col braccio della giustizia. monti, iii-54:

dacché i nostri detenuti sono passati al braccio civile o criminale, l'autorità del generale

maniera regolare, dalla prudenza e dal braccio del signore zio. cattaneo, ii-1-38:

beneficio dell'appello; togliendo al governo il braccio dei tribunali per l'esecuzione delle leggi

esecuzione delle leggi. -stor. braccio secolare: il potere civile come esecutore

è, può a ciò invocare il braccio, cioè l'aiuto e il favore,

, se il pontefice gli domanderà il braccio secolare per acquistare ferrara, come avvocato

.. fu digradato e dato al braccio secolare, e arso ostinato in oxonio.

ma se il reo fosse dato al braccio secolare, non li fosse imposta maggior

pare che si cerchi l'aiuto del braccio secolare contro benedetto, l'aiuto dei

. ricorrendo com'essa ai sovrani e al braccio secolare,... quale ragione

vol. II Pag.345 - Da BRACCIO a BRACCIO (42 risultati)

, come appiglio, ecc.): braccio di una lampada (che sostiene la

che ne sostiene le lampadine); braccio dell'àncora (marra); braccio

; braccio dell'àncora (marra); braccio della croce (le due parti

superiore di quello immobile tra esso e 'l braccio di sopra. fogazzaro, 2-222:

iv-13: un comodino, con sopra un braccio d'ottone, infisso alla parete,

i crocifissi già tramortiti, cascavano dal braccio maestro, nel pelago fondo. baldini

774: l'ufficiale accorse per l'ultimo braccio del camminamento dirigendosi all'ultima traversa della

i lumi, quello rosso che indicava il braccio di levante, e quello verde che

, e quello verde che indicava il braccio di ponente, pareva che il paese

direzione e riescire per mezzo d'un braccio addizionale sulla linea maestra. svevo, 5-424

firenze... mi riduco in quel braccio di strada che termina in via delle

; per vivere la vita di quel braccio di strada, col contabile seppellito nel

delle isole. cassola, 2-335: il braccio di strada tra le due file di

per maggior misterio, era venuto il braccio destro più lungo che il sinistro. baldinucci

del palazzo fabbricato da sisto v con il braccio comunicante colla scala regia. palazzeschi,

quali s'accedeva alle celle di quel braccio di reclusorio: disposizione questa che permette

a un solo guardiano, per ciascun braccio, d'assicurarsi che nessuna cella s'apra

sparve a destra e subito ricomparve in un braccio di scala attraversato dall'obliquo sfondo della

di legni minori da inviarsi per quel braccio [della schelda] più stretto e

chiàn, che in lei mette un braccio, e per più vie si dirama in

, le radici;... braccio di fiume. manzoni, pr. sp

qua lago...; di là braccio di fiume, poi lago, poi fiume

acqua l'empiono tutto, perché un braccio della sorga fa gomito per cingerlo. pea

continuava a scendere, laggiù, nel braccio di fosso che noi potevamo controllare.

entro per lo mezo uno grande braccio de mare, e largo, lo quale

certi peregrini, e passando un certo braccio di mare, subitamente si levò sì grande

simintendi, 1-216: egli è un braccio di mare in mezzo tra ciane e

. fazio, vi-4-11: oltre al braccio del mar, ch'arabia bagna. boccaccio

136): io capitai, passato il braccio di san giorgio, in truffia e

berni, 12-30 (i-308): il braccio del mar rosso in nave varca.

possa chiamare per più vero nome un braccio di mare. algarotti, 3-92: per

, e, gettato un ponte sul braccio di mare che divide quel capo dalla

ojetti, ii-123: di là da un braccio di mare vedi di faccia a te

macchine su cui tali forze agiscono: braccio della leva (ciascuna parte compresa tra

punto di applicazione della forza); braccio della bilancia (l'asta in bilico che

bilico che sostiene i pesi); braccio della stadera (l'asta graduata su

su cui scorre il romano); braccio di una gru (l'elemento mobile

dall'ago, facendolo camminare su per braccio della stadera, e porrete nel piatto

(e serve per orientarli). -falso braccio: cavo usato nelle operazioni di ormeggio

e di tonneggio provvisorio. -di buon braccio: di vento favorevole alla propulsione della

lat. brac [c] hium 'braccio '(nei vari significati, come

animale ', 'ramo ', * braccio di mare o di terra ecc.

vol. II Pag.346 - Da BRACCIOBIANCO a BRACCO (28 risultati)

e un altro per anno, un braccio o più di quella del vicino. pulci

, i quali abbino d'intervallo uno braccio, vedrai in ciascuno d'essi specchi infiniti

battaglie così ordinate per larghezza, centoquarantuno braccio e, per lunghezza, du- gento

buon uomo, che vendete voi il braccio di cotesti veli? se me ne fate

ovvero le bambine e'ci bisognerebbe il braccio, o le seste. gelli

in quel modo che fai tu con quel braccio, che tu hai giù in bottega

e fame fasce larghe un terzo di braccio. bronzino, xxvi-2-258: ma 10

deono misurare in questi affari con sì fatto braccio; e deonsi piuttosto pesare con la

, cioè particolare ad alcuna città, come braccio o piede o palmo. piccolomini,

, ii-65: divegliesi così fatto terreno un braccio e mezzo sotto, tirandolo e minuzzandolo

tirandolo e minuzzandolo bene di poi di braccio in braccio si fa un gran foro con

minuzzandolo bene di poi di braccio in braccio si fa un gran foro con un palo

legno sodo o ferro in giù un braccio. guarini, 270: a traverso

gli uomini hanno le piante lunghe un braccio, e le donne vi sono in

fa il palmo, dal palmo il braccio, dal braccio la canna, e

palmo, dal palmo il braccio, dal braccio la canna, e ogni numero crescente

usanza, per due o tre giulii il braccio, ermisini, taffetà, rasi et

d'oro. baldinucci, 2-11: e'braccio una sorta di misura altrimenti detta passetto

-io credo averla pagata sei ducati il braccio. idem, v-456: ma si sa

, le balle, il libro, il braccio, gli comparivan sempre nella memoria,

1-128: giacevano mal composti sotto mezzo braccio di terra tre cacciatori napoletani, quasi

del tetto, sporgono innanzi un buon braccio dalla casa vicina, che sia ritta

e ricamando e facendo per ispasso qualche braccio di treccia. bacchetti, 2-271:

erba dura ed eretta, alta un braccio dal suolo, asciutta e quasi lignea,

quaresimale: perché non predica sempre a braccio, come faceva qui, per i

avete. -donna da un tanto al braccio: prostituta. giusti, ii-584:

, ii-584: una verginella da tanto al braccio, perse a un tratto il

. bra [c] chiolum * piccolo braccio '. bracciòlo2 (bracciuòlo)

vol. II Pag.348 - Da BRACHERIA a BRACHIERE (7 risultati)

agg. anat. che appartiene al braccio, che si riferisce al braccio. -arteria

al braccio, che si riferisce al braccio. -arteria brachiale: il tronco arterioso

: il tronco arterioso che percorre il braccio. - muscolo brachiale: che flette il

. - muscolo brachiale: che flette il braccio. -plesso brachiale: formato dalle

questo nome, perché hanno relazione col braccio. = voce dotta, lat

, lat. bràchialis (da brachium 4 braccio '). brachialgla, sf

brachialgla, sf. medie. nevralgìa del braccio. = voce dotta, comp

vol. II Pag.349 - Da BRACHIESOFAGO a BRACIOLA (2 risultati)

battaglia perduto; / monco ha il sinistro braccio, ed il brachiere / porta,

comp. dal lat. brachium 4 braccio 'e dal gr. rcoói; rco8ó

vol. II Pag.350 - Da BRACIOLO a BRAGO (3 risultati)

li tuoi figliuoli per li bradoni del braccio, e poi terranno le tue figliuole

anche * parte muscolosa dell'anca o del braccio '; catal. braó 'la

brahón 'copertura della parte superiore del braccio '. braga, v.

vol. II Pag.355 - Da BRANCHIA a BRANCO (1 risultato)

mezzo il capo, chi ha un braccio tagliato, / le teste in l'elmi

vol. II Pag.357 - Da BRANCORSINA a BRANDIRE (2 risultati)

o della barra del timone, o del braccio di una gru girevole.

raffermarsela nella mano e meglio disporre il braccio all'offesa). foscolo, 1-58

vol. II Pag.358 - Da BRANDISTOCCO a BRANO (1 risultato)

altri il capo, ad altri il braccio taglia. rinaldino da montalbano, 891:

vol. II Pag.359 - Da BRANTA a BRATTEA (1 risultato)

difatti un grosso branzino, grosso come un braccio..., si dimenava tirato

vol. II Pag.360 - Da BRATTEATO a BRAVARE (1 risultato)

,... il trasse nel destro braccio del terzo giovane. cellini, 1-26

vol. II Pag.362 - Da BRAVO a BRAVO (1 risultato)

michele * disse battendogli la mano sul braccio. 5. dabbene, buono

vol. II Pag.363 - Da BRAVO a BRECCIA (1 risultato)

virtuose. = deriv. da braccio. bréccia1, sf. milit

vol. II Pag.379 - Da BRIGLIADORO a BRIGOSO (1 risultato)

dell'asta di fiocco, briglia del braccio di maestra, ecc.).

vol. II Pag.383 - Da BRINATOLA a BRINDILLO (1 risultato)

steli dell'erba -la velia gli cinse col braccio la spalla. 2.

vol. II Pag.384 - Da BRINDISEVOLE a BRIOSCE (2 risultati)

a cristo, et alzando su il braccio con il bicchiere in mano, per miracolo

dio, non potette mai ritirare il braccio a sé. buonarroti il giovane,

vol. II Pag.386 - Da BRIVIDORE a BROCCA (1 risultato)

, 94: il piccolo frate / con braccio robusto / portava le brocche. /

vol. II Pag.388 - Da BROCCHIERE a BRODA (1 risultato)

. conviene avere lo scudo in braccio e difèndarti per ogni = » deriv.

vol. II Pag.390 - Da BRODICCHIO a BROGLIACCIO (2 risultati)

che'brodoni spariscono, che 'l braccio par che rimanga storpiato. a. f

tra l'estremità del busto dall'entratura del braccio, e l'estremità della manica del

vol. II Pag.393 - Da BRONCO a BRONTOLARE (2 risultati)

pero cotogno, sotterrare per un braccio l'innestatura, perché vi metta radici.

di porre queste barbate discosto sempre mezzo braccio dal broncone. redi, 16-i-

vol. II Pag.395 - Da BRONZINO a BRONZO (1 risultato)

sul suo alto piedistallo / leva il braccio potente a benedire. vittorini, 2-211

vol. II Pag.398 - Da BRUCIARE a BRUCIARE (1 risultato)

in silenzio, se lo toglieva in braccio e lo serrava rabbiosamente bruciandolo di baci.

vol. II Pag.399 - Da BRUCIAROLA a BRUCIATURA (1 risultato)

parlatori, si passavano con riguardo il braccio intorno alla vita, bruciati con gli

vol. II Pag.407 - Da BRUNO a BRUSCHETTO (1 risultato)

nuovi testi fiorentini, 843: uno braccio e mezo quarto di bruna.

vol. II Pag.412 - Da BRUTTAMENTO a BRUTTO (1 risultato)

messicana, il libro da messa sotto il braccio; magra, e d'una bruttezza

vol. II Pag.416 - Da BUBBOLARE a BUCA (1 risultato)

una cenciosa tosetta con un bàmbolo in braccio e un ragazzino per mano, bubbolanti pel

vol. II Pag.417 - Da BUCACCHIARE a BUCANEVE (1 risultato)

altro, o vero le buche d'un braccio e non più fonde. sassetti,

vol. II Pag.418 - Da BUCANIERE a BUCATO (1 risultato)

,... con una viola in braccio sonava e cantava soletto. palladio,

vol. II Pag.421 - Da BUCCINAMENTO a BUCCOLICA (1 risultato)

buccinatori dai balaustri di poppa levano il braccio nudo e suonano le bùccine, fendendo

vol. II Pag.428 - Da BUFALINO a BUFFA (1 risultato)

vale, / ché gli fece nel braccio aspra ferita. lastri, 1-3-190: nonostante

vol. II Pag.429 - Da BUFFA a BUFFETTATA (1 risultato)

el lupo che non trova carne. braccio bracci [crusca]: a'fieri

vol. II Pag.430 - Da BUFFETTERIA a BUFFONE (1 risultato)

136): io capitai, passato il braccio di san giorgio, in truffia e

vol. II Pag.435 - Da BUGIRE a BUGNOLONE (1 risultato)

e portano in capo o sotto il braccio una bugnola colle bruciate; ed in

vol. II Pag.436 - Da BUGNONE a BUIO (1 risultato)

pratiche; per vivere la vita di quel braccio di strada, col contabile seppellito nel

vol. II Pag.443 - Da BUONO a BUONO (2 risultati)

assai bella e sola, presala in braccio, prima con bone parole, poi con

sposina *. saba, 180: il braccio? poco ci mette a guarire.

vol. II Pag.444 - Da BUONO a BUONO (2 risultati)

, e per compassione sei levò in braccio e riportollo a letto, come fa il

/ quel sasso par che di buon braccio nasca *. boiardo, 1-7-33: il

vol. II Pag.446 - Da BUONO a BUONO (1 risultato)

da questa terrazza di desolazione / in braccio mi sporgo / al buon tempo. comisso

vol. II Pag.452 - Da BUONUSCITA a BURATTINO (1 risultato)

, che ha il gambo lungo un braccio, e molte foglie e lunghe,

vol. II Pag.465 - Da BUSTAIA a BUSTO (1 risultato)

busta di cuoio che stringeva sotto il braccio era per lui un elemento di letizia

vol. II Pag.480 - Da CACCIARE a CACCIARE (1 risultato)

cosa, gli altri ti cacceranno un braccio più giù. tommaseo, i-541:

vol. II Pag.481 - Da CACCIAREATTORE a CACCIASPOLETTA (1 risultato)

la testa, per guardare, e un braccio, per prender la collana; la

vol. II Pag.488 - Da CADENTE a CADENZA (1 risultato)

appoggia cadente per la decrepita etade al braccio dello scudier che 'l fiancheggia? stuparich,

vol. II Pag.489 - Da CADENZARE a CADERE (1 risultato)

trargli gagliardamente con tutta la forza del braccio, a lasciarseli cadere di mano.

vol. II Pag.492 - Da CADERE a CADERE (1 risultato)

mani, mi elessi di cadere nel braccio del nilo. d. battoli,

vol. II Pag.493 - Da CADERE a CADERE (1 risultato)

: affaticato / a te cadeva il braccio, e ti battea / alto anelito i

vol. II Pag.495 - Da CADERE a CADETTO (1 risultato)

-cadere le braccia: v. braccio, n. 6. -cadere sotto

vol. II Pag.498 - Da CADUNO a CADUTO (1 risultato)

bencivenni [crusca1]: si ruppe un braccio per una cadutèlla giù per la strada

vol. II Pag.499 - Da CAENA a CAFFÈ (1 risultato)

; aver bisogno di chi gli sustentasse il braccio allenato, e non più possente a

vol. II Pag.500 - Da CAFFÈ a CAFFÈ (1 risultato)

chimico, ma lui ci ficcò il braccio e tirò su una manciata come di

vol. II Pag.507 - Da CAGNIZZA a CAGNOTTO (2 risultati)

e spolverine; cagnolini, sotto il braccio delle dame. -per simil.

fa domandare oggi per quale miracolo il mio braccio sinistro non sia più lungo del suo

vol. II Pag.508 - Da CAGNUCCIO a CALA (1 risultato)

addocchiata per a punto opportuna in un braccio del fiume stretta una cala, dove un

vol. II Pag.510 - Da CALAFATO a CALAMBÀ (1 risultato)

occhio come un calamaro, spezzò un braccio a giovenale, ruppe la ganassa destra

vol. II Pag.521 - Da CALCARE a CALCARE (1 risultato)

calcategli la baretta, e prisolo per braccio, introrno in camino. de sanctis,

vol. II Pag.522 - Da CALCARE a CALCATO (1 risultato)

dal piombo, si ristrigne in un braccio. redi, 16-iv-25: nel fondo

vol. II Pag.524 - Da CALCEFIRI a CALCINA (1 risultato)

calcetto; e al polso danno un braccio di panno; mettono in uno guanto

vol. II Pag.536 - Da CALDO a CALDO (1 risultato)

/ per dar nel mur col brando il braccio alzava. machiavelli, 449: se

vol. II Pag.542 - Da CALESELLA a CALESSE (1 risultato)

/ bramasti un tempo di godermi in braccio; / or che sei mio bel nume

vol. II Pag.553 - Da CALMATO a CALO (2 risultati)

fiume mettea acqua, che voleva un braccio di calo per miglio, egli è necessario

per lo lago abbia ancor lui un braccio di calo per miglio. soderini, ii-29

vol. II Pag.554 - Da CALOCCHIA a CALORE (1 risultato)

e suo cappellano, che 'l detto braccio mandasse a firenze, ma il capitolo

vol. II Pag.558 - Da CALPESTATA a CALPESTIO (1 risultato)

: povera mimy! tu cadevi in braccio alle tue compagne, come un fiore calpestato

vol. II Pag.559 - Da CALPESTO a CALUNNIA (1 risultato)

come una soglia cementata; e il braccio del morto pareva impietrito. barilli,

vol. II Pag.561 - Da CALURA a CALVINISTA (1 risultato)

giorno / dormì con la guancia / sul braccio curvo / e si svegliò con le

vol. II Pag.566 - Da CALZATO a CALZETTA (1 risultato)

. il vescovo introduce pel vano il braccio vacillante e segna di cenere le fronti

vol. II Pag.570 - Da CAMARLINGO a CAMBIAMENTO (1 risultato)

la zanina e come ella aveva posto il braccio in capo a questo ser capocchio e

vol. II Pag.571 - Da CAMBIAMONETE a CAMBIARE (1 risultato)

; per vivere la vita di quel braccio di strada, col contabile seppellito nel

vol. II Pag.580 - Da CAMERATA a CAMERIERE (1 risultato)

giovinetti mal'awezzi che ti piglian sotto braccio per parlarti di donne e di biciclette.

vol. II Pag.586 - Da CAMINO a CAMMELLO (1 risultato)

idem, iii-636: si sta aggiungendo altro braccio di ponte che la agganci [venezia

vol. II Pag.587 - Da CAMMELLOPARDO a CAMMINARE (1 risultato)

dall'uso, che tengono sotto il braccio o penzoloni per un cordiglio. -inchino

vol. II Pag.593 - Da CAMOSCIAIO a CAMPAGNA (1 risultato)

: torna berto asciugandosi il collo col braccio e gridando sulla porta, e comandiamo

vol. II Pag.596 - Da CAMPANA a CAMPANA (1 risultato)

di bronzo rabescato, aspettavano che il braccio di biasce le facesse vibrare trionfalmente all'

vol. II Pag.601 - Da CAMPARE a CAMPATO (2 risultati)

: isacco vedi, / ma senza il braccio d'iddio che 10 campa.

in mare, fuor che solo con un braccio di terra, che l'unisce e

vol. II Pag.602 - Da CAMPEGGIAMENTO a CAMPEGGIO (1 risultato)

. giov. cavalcanti, 6: braccio conobbe e bene stimò, che se

vol. II Pag.616 - Da CANAPIGLIA a CANARINO (1 risultato)

dislocando le mani le faceva ripiegare sul braccio, mentre l'osso dell'omero si

vol. II Pag.617 - Da CANARIO a CANCELLARE (2 risultati)

qualche enorme sudanese in paglietta, a braccio d'una ragazza colle calze verdi,

troppo solenne, e aveva agitato 11 braccio in segno di saluto, mentre il barroccino

vol. II Pag.619 - Da CANCELLIERATO a CANCELLO (1 risultato)

vostra divozione una mirabile reliquia, cioè un braccio con la mano destra intera de quello

vol. II Pag.623 - Da CANDELABRO a CANDELO (1 risultato)

coi candelieri e gli arnesi sacri sotto il braccio. d'annunzio, v-1-807: in

vol. II Pag.628 - Da CANE a CANE (2 risultati)

denti curvi imbocca l'estremità di un braccio di essa lieva, allargato e fesso

, allargato e fesso; l'altro braccio è il manico, e serve a

vol. II Pag.629 - Da CANE a CANE (1 risultato)

il gatto o la canina in braccio. magalotti, 20-140: consideri v.

vol. II Pag.634 - Da CANIPAIOLA a CANNA (1 risultato)

, 18-75: e lei con braccio maneggiò sì saldo, / ch'agile è

vol. II Pag.636 - Da CANNA a CANNA (1 risultato)

il passo, il varco, il braccio, il cubito, il piede, il

vol. II Pag.641 - Da CANNOCCHIO a CANNONCINO (1 risultato)

cannoncelli, l'uno legato ad un braccio e l'altro ad un piede; ma

vol. II Pag.644 - Da CANOA a CANONE (1 risultato)

leggi imperiali... prestavano il lor braccio a fare eseguire distrettamente le cose stabilite

vol. II Pag.648 - Da CANOTTIERE a CANSARE (1 risultato)

è quello che vale sette soldi il braccio, e s'adopra per le cucine.

vol. II Pag.656 - Da CANTERELLIO a CANTICCHIATORE (2 risultati)

due fanno comunella, si prendono sotto braccio e si precipitano cantarellando verso un bel

, uno era ubriaco e appoggiandosi al braccio dell'altro dondolando il capo canticchiava.

vol. II Pag.660 - Da CANTO a CANTO (1 risultato)

, lunghi più di un terzo di braccio, e grossi quanto quella corda del

vol. II Pag.680 - Da CAPELLO a CAPELLO (1 risultato)

gustoso contorno della spalla e del braccio fino al velluto rosso del parapetto. oriani

vol. II Pag.695 - Da CAPITOMBOLARE a CAPITOMBOLO (2 risultati)

e suo cappellano, che 'l detto braccio mandasse a firenze, ma il capitolo

stato ben lesto a tenerlo per un braccio, la voltata sarebbe stata un capitombolo

vol. II Pag.699 - Da CAPO a CAPO (1 risultato)

aglio, e appiccalo al polso del braccio destro. boccaccio, dee., 1-10

vol. II Pag.706 - Da CAPOARCHIVISTA a CAPOCELLULA (3 risultati)

e picchia, / di netto tagliasi o braccio o capocchia. manzini, 11-62

zanina e come ella aveva posto il braccio in capo a questo ser capocchio e

, 3-201: l'aveva preso subito in braccio, cercando di consolarlo, ma quello

vol. II Pag.713 - Da CAPOSQUADRIGLIA a CAPOVERSO (1 risultato)

, un altro medico regge alto il braccio del paziente, una mano sul polso

vol. II Pag.715 - Da CAPPA a CAPPA (1 risultato)

ma i libroni che hanno sotto il braccio e una certa sostenutezza di andatura li

vol. II Pag.718 - Da CAPPELLACCIA a CAPPELLETTO (2 risultati)

al suo cappellano, che il detto braccio di san filippo mandasse in firenze.

e suo cappellano, che 'l detto braccio mandasse a firenze, ma il capitolo

vol. II Pag.719 - Da CAPPELLETTO a CAPPELLO (1 risultato)

cappellina della clavicola', 4 cappellina del braccio ', e simili. 5

vol. II Pag.720 - Da CAPPELLO a CAPPELLO (1 risultato)

lo prendeva [il vigile] sotto braccio, e quasi ad esternargli una doverosa gratitudine

vol. II Pag.727 - Da CAPRATO a CAPRICCIO (1 risultato)

si scorgevano caverne da entrarci un braccio. gavoni, 2-34: se un angelo

vol. II Pag.744 - Da CARBONATA a CARBONE (1 risultato)

dolore di testa, con molte anguinaie nel braccio manco, scoprendomisi un carbonchio nella nocella

vol. II Pag.746 - Da CARBONELLA a CARBONIGIA (1 risultato)

agrumi] per l'altezza di un altro braccio, con tritume di calcinacci smurati e

vol. II Pag.751 - Da CARCINADE a CARDARE (1 risultato)

buchette fonde circa un terzo di braccio. guerrazzi, 5-29: si mise

vol. II Pag.762 - Da CARICA a CARICA (1 risultato)

era là distesa e verde oltre un braccio di mare; ma io non potevo andare

vol. II Pag.767 - Da CARICO a CARICO (1 risultato)

gala... colla borsa ricamata al braccio, il cappellino carico di piume.

vol. II Pag.768 - Da CARICO a CARICO (2 risultati)

, merci, anche persone portate in braccio o a spalle). — in

, 2-188: taddeo porse alla bella un braccio grave; / all'uscio si puntò

vol. II Pag.771 - Da CARIOFILLINA a CARITÀ (1 risultato)

il quale ginocchioni in terra con un braccio steso e con la testa elevata guarda

vol. II Pag.777 - Da CARNAIOLO a CARNALE (1 risultato)

tolse un frugnuolo, una campanella al braccio e una buona ramata.

vol. II Pag.784 - Da CARNEADE a CARNEFICE (2 risultati)

19-257: allora quel carnefice levò lo braccio molto fortemente in alto per percuoterlo più

miracolo non potè chinare né piegare lo braccio, né la spada, ché subitamente

vol. II Pag.785 - Da CARNEFICINA a CARNEVALE (1 risultato)

2-106: il prete con gesù bambino in braccio / s'affacciò sulla soglia della chiesa

vol. II Pag.795 - Da CARPINETA a CARPOFORO (2 risultati)

rapporto con le ossa dell'avam- braccio, l'altro inferiore in rapporto con i

tura della mano e del braccio '. carpobàlsamo, sm.

vol. II Pag.801 - Da CARRIERISMO a CARRIOLA (1 risultato)

carriera non ebbe che a stroppiare il braccio d'un paralitico. imbriani, 2-171:

vol. II Pag.803 - Da CARRO a CARRO (1 risultato)

e incitando i tremendi cavalli, col braccio potente / vibrò lo scettro dentro il profondo

vol. II Pag.804 - Da CARROBALISTA a CARROZZA (1 risultato)

partisti col fazzoletto agli occhi, appoggiata al braccio d'un garzone mesto, che alle

vol. II Pag.806 - Da CARROZZONE a CARRUCOLARE (1 risultato)

una lampada, a carrucola su un braccio di ferro davanti a una madonna. montale

vol. II Pag.807 - Da CARRUCOLATORE a CARTA (1 risultato)

aperti, sgargianti, e una cesta al braccio. saba, 445: la

vol. II Pag.811 - Da CARTA a CARTA (1 risultato)

carta, non vi corre mai un braccio dall'ima all'altra. magalotti,

vol. II Pag.812 - Da CARTA a CARTA (1 risultato)

, 253: egli mi prese per un braccio e dissemi una carta di villania.

vol. II Pag.823 - Da CASA a CASA (1 risultato)

boccardo, 1-934: invece di armare il braccio della sociale autorità contro le pubbliche o

vol. II Pag.825 - Da CASACCA a CASACCIO (1 risultato)

la manica del casacchino e mostrò un braccio tutto accapponito. -acer. casaccóna

vol. II Pag.826 - Da CASAGGIO a CASAMATTA (1 risultato)

e un paro de caponi per braccio, se condussero tra certi ca

vol. II Pag.828 - Da CASATO a CASCANTE (1 risultato)

lato manco / mi reggea il molle braccio, / e io, vezzosa e stanca

vol. II Pag.847 - Da CASSATA a CASSERUOLA (1 risultato)

guerrier sia preso / o quivi in braccio a lui di vita casso. d.

vol. II Pag.848 - Da CASSESE a CASSETTA (1 risultato)

, che abbiano il vano di mezzo braccio cubo per lo meno. paoletti, 1-1-278

vol. II Pag.850 - Da CASSIDA a CASSO (1 risultato)

o caruba, lunga per ordinario un braccio, più grossa di un pollice,

vol. II Pag.856 - Da CASTELLANOSI a CASTELLO (1 risultato)

; / a l'uno, el braccio en collo, a l'altro mustre *

vol. II Pag.857 - Da CASTELLO a CASTELLO (1 risultato)

altro di distanza di due terzi di braccio. 11. nelle caserme,

vol. II Pag.859 - Da CASTIGARE a CASTIGATORE (2 risultati)

vescovado, che 'l vicario potessi avere el braccio seculare per castigarli. ariosto, 37-115

di quanto stende sopra di sè il braccio un uomo, tenuta bene gastigata e

vol. II Pag.861 - Da CASTO a CASTO (1 risultato)

-io, sposa, / tranquilla, in braccio del figliuol del crudo / estirpator del

vol. II Pag.869 - Da CATALOGO a CATAPECCHIA (1 risultato)

e il bianco lato / e il gentil braccio tornito / di batillo catamito. /

vol. II Pag.871 - Da CATARATTA a CATARTICO (1 risultato)

loro la bocca, e rattraggono un braccio o una gamba. bruno, 3-452

vol. II Pag.876 - Da CATELANO a CATENA (1 risultato)

succinto / dinanzi l'altro e dietro il braccio destro / d'una catena che 'l

vol. II Pag.878 - Da CATENA a CATENA (1 risultato)

, gr., ii-228: sostien del braccio un giovinetto cigno / e togliesi di

vol. II Pag.899 - Da CAUTELARE a CAUTO (3 risultati)

annunzio, v-3-226: vedevo, come quel braccio levato, sorgere dah'intimo di quell'

, e mi farei altro cauterio nel braccio, come egli consiglia. boccalini, i-77

... si fece sciórre il braccio sinistro e, nudo mostrandolo ad apollo

vol. II Pag.901 - Da CAVA a CAVAGNO (1 risultato)

alla sua recchia. / infilato nel braccio era il cavagno. montale, 81

vol. II Pag.905 - Da CAVALCHERESCO a CAVALIERE (1 risultato)

, sopra essa lasci cadere il braccio destro spenzolone, e vi tenga

vol. II Pag.907 - Da CAVALIERE a CAVALIERE (2 risultati)

presentarono. andrea potè finalmente offerire il braccio ad elena e trarla seco. gozzano,

piedi, come sirene, e il braccio pareva lasciare orme roventi sull'omero dei cavalieri

vol. II Pag.918 - Da CAVALLO a CAVALLONE (1 risultato)

quale egli era addosso, / un braccio o più si ficca ne la rena.

vol. II Pag.920 - Da CAVANA a CAVARE (1 risultato)

: essendosi convenuto fare tre tagli nel braccio per trovare la traccia della ferita e

vol. II Pag.927 - Da CAVAZIONE a CAVERNA (1 risultato)

gambe piegate e tende o ritira un braccio per arrivare alla fronte del toro o

vol. II Pag.929 - Da CAVERNULA a CAVIA (1 risultato)

/ menando ambi dui piedi e ciascun braccio / come egli andasse per una acqua

vol. II Pag.930 - Da CAVIALE a CAVIGLIA (2 risultati)

o ne la commessura d'un braccio. 4. mus. ant.

scudo alla caviglia pendendo, ma in braccio di forte cavalieri ai colpi grandi di

vol. II Pag.931 - Da CAVIGLIATOIO a CAVILLOSITÀ (1 risultato)

piote con cavigli di legno lunghi un braccio. buonarroti il giovane, 9-

vol. II Pag.932 - Da CAVILLOSO a CAVO (1 risultato)

che dislocando le mani le faceva ripiegare sul braccio, mentre l'osso dell'omero si

vol. II Pag.934 - Da CAVOLINIDI a CAVURRINO (1 risultato)

finalmente, con un gran cavolo sotto il braccio, e con la faccia tosta,

vol. II Pag.943 - Da CEDROCANFORA a CEFALOPATIA (2 risultati)

-vena cefalica: vena superficiale del braccio, nella parte laterale dell'arto.

: scemisi sangue della vena cefalica del braccio dritto. bencivenni [crusca]: e

vol. II Pag.950 - Da CELESTE a CELETE (1 risultato)

/ oggi, ben vedi, il braccio spirituale / l'ufficio altrui e il gladio

vol. II Pag.953 - Da CELLAIO a CELLOLINA (1 risultato)

querciuoli, giovanni con una viola in braccio sonava e cantava soletto intorno a quel

vol. II Pag.956 - Da CEMBANELLA a CEMENTAZIONE (1 risultato)

sodo come una soglia cementata; e il braccio del morto pareva impietrito. deledda,

vol. II Pag.962 - Da CENERENTE a CENERINA (1 risultato)

. il vescovo introduce pel vano il braccio vacillante e segna di cenere le fronti

vol. II Pag.963 - Da CENERINO a CENNO (1 risultato)

occhio, con la mano, col braccio, con il capo, per fare intendere

vol. II Pag.969 - Da CENTAURINA a CENTENARIO (1 risultato)

di grave mazza, / salvo in braccio lo scudo, in armeggiando / non

vol. II Pag.971 - Da CENTIBRACCIA a CENTINAIO (1 risultato)

. centum * cento ') e braccio (v.). centifòglio,

vol. II Pag.973 - Da CENTOCAPI a CENTOMILA (1 risultato)

come si fosse fatto in cento, braccio di ferro del generale.

vol. II Pag.977 - Da CENTRO a CENTRO (1 risultato)

erano parse, passandoci col mio scatolone al braccio, un regno di gente in ferie

vol. II Pag.990 - Da CERCARIA a CERCATORE (1 risultato)

(224): e lui per lo braccio tenendo, in quella parte dove essi

vol. II Pag.992 - Da CERCHIARE a CERCHIETTO (1 risultato)

e ne l'altro già virile / braccio, girava un lucido cerchietto. galileo

vol. II Pag.999 - Da CERETTA a CERIMONIA (3 risultati)

, 60-4: avendo avuto di puglia un braccio, il quale fu dato loro per

il quale fu dato loro per lo braccio di santa reparata, e facendolo venire

. nella fine trovo- rono il detto braccio essere di legno. cantari cavallereschi,

vol. II Pag.1003 - Da CEROFERARIO a CERRETANARE (1 risultato)

cercavano di nascondere con disinvoltura un braccio impedito dalla ferita, o mo

vol. III Pag.4 - Da CERTO a CERTO (1 risultato)

libro neglettamente aperto sulle ginocchia; il braccio allora sarebbe disteso e la mano avrebbe

vol. III Pag.7 - Da CERVATO a CERVELLO (1 risultato)

saracini uccide come cani; / un mezzo braccio v'alzàr le cervella; /

vol. III Pag.16 - Da CESSATO a CESSINATILA (1 risultato)

dei loro ultimi colpi sciagurati colse nel braccio sinistro, presso la spalla, il

vol. III Pag.18 - Da CESTAIA a CESTO (1 risultato)

cestiàrio, per un fornimento che ha al braccio destro. m deriv. da cèsto1

vol. III Pag.22 - Da CETRINA a CHE (1 risultato)

. una donna con un suo figliuolo in braccio, 11 quale avea otto anni,

vol. III Pag.32 - Da CHEILODIERESI a CHELLO (1 risultato)

i palpi allungati in forma di braccio, grandi e terminati da una mano a

vol. III Pag.36 - Da CHERMISICO a CHERVA (1 risultato)

giravano per la fiera, alcuni sotto braccio a borghesi, e portavano il loro

vol. III Pag.38 - Da CHETEZZA a CHETO (1 risultato)

; e quando costoro furono a uno braccio presso a terra, buovo menò uno

vol. III Pag.40 - Da CHI a CHI (1 risultato)

/ e chi la mano e chi il braccio gli piglia, / uccider si volea

vol. III Pag.41 - Da CHIÀ a CHIACCHIERA (1 risultato)

. palazzeschi, 113: chi sul braccio si culla / un coniglino bianco / o

vol. III Pag.42 - Da CHIACCHIERAMENTO a CHIACCHIERINO (1 risultato)

: pare che si cerchi l'aiuto del braccio secolare contro benedetto, l'aiuto dei

vol. III Pag.50 - Da CHIARANZANA a CHIAREZZA (1 risultato)

vescicatorii. soffici, ii-49: il braccio mi s'era ormai gonfiato, né riuscivo

vol. III Pag.64 - Da CHIAVE a CHIAVE (1 risultato)

serve unicamente a ricondurre la mano e il braccio in situazione da poter volgere di bel

vol. III Pag.95 - Da CHIUDERE a CHIUDERE (1 risultato)

di giove, / e paventosi dell'ettoreo braccio. manzoni, pr. sp.

vol. III Pag.104 - Da CIABATTAIO a CIACCHISTA (1 risultato)

l'ufficiale scosse il grassone per un braccio e cominciò a parlargli. felice s'awicinò

vol. III Pag.106 - Da CIALTRONATA a CIAMBELLOTTO (2 risultati)

ciambella di cristallo ritonda e d'un braccio di diametro, e l'empierono d'

una ciambella vota di cristallo d'un braccio di diametro con due imbuti. ojetti

vol. III Pag.108 - Da CIANCERELLO a CIANCIARE (1 risultato)

: orsù; lingua in consiglio, e braccio in guerra; / tregua alle ciance

vol. III Pag.117 - Da CIBORIO a CIBREO (1 risultato)

di testa, con molte anguinaie nel braccio manco. tasso, 7-4: cibo non

vol. III Pag.119 - Da CICALAMENTO a CICALERIA (1 risultato)

tre, di quattro, dandosi di braccio e cicalavano, ridevano, fra ombra e

vol. III Pag.120 - Da CICALEVOLE a CICATRIZZATO (1 risultato)

dieci medici e cento impiastri; sul braccio rimase poi una profonda e rossa

vol. III Pag.122 - Da CICCIUME a CICINO (1 risultato)

8-380: sempre porto la sacchetta sotto il braccio, e quando ci ho venti fichi

vol. III Pag.129 - Da CIECO a CIECO (1 risultato)

che alla patria / pe- rigliante il braccio reca / non rattien lassezza o raffica,

vol. III Pag.135 - Da CIGLIATO a CIGLIO (1 risultato)

manderà'innanzi il piè destro, che 'l braccio stanco ancor lui venghi innanzi. ariosto

vol. III Pag.153 - Da CINESCOPIO a CINGERE (1 risultato)

, poli, guidò cingendo rosalba col braccio, e rosalba s'allungava beata, soddisfatta

vol. III Pag.156 - Da CINGHIO a CINGUETTARE (1 risultato)

erano tanti militari, colla borsa ricamata al braccio, il cappellino carico di piume,

vol. III Pag.162 - Da CINTARE a CINTO (1 risultato)

si fa portare / col scudo in braccio e con la spada cinta. aretino,

vol. III Pag.163 - Da CINTOLA a CINTURA (2 risultati)

, / morbido scorre ii bianco / braccio, il bel cinto affilasi, / tondo

parlava a una ragazza che teneva in braccio un bimbetto. -figur. tenere

vol. III Pag.164 - Da CINTURARE a CINTURATO (1 risultato)

ima qualche crisi nervosa, le passò un braccio dietro la cintura, e se la

vol. III Pag.168 - Da CIOFO a CIONDOLARE (2 risultati)

/ ch'io vo'che l'altro braccio anco sia cionco. -rifl.

: rimase quella personaccia cionca / del braccio e spalla destra, e della testa.

vol. III Pag.169 - Da CIONDOLINO a CIONONPERTANTO (1 risultato)

terrore; / ciondola cert'orecchi lunghi un braccio, / peloso com'un orco.

vol. III Pag.171 - Da CIOTTOLOSO a CIPOLLA (1 risultato)

trovi del quadrangolare), alto un braccio o più: ha le foglie di porro

vol. III Pag.175 - Da CIRCARE a CIRCENSE (2 risultati)

, di lunghezza di tre quarti di braccio l'uno o in circa, egli chiama

. sarà d'altezza in circa d'un braccio e un quarto. g. gozzi

vol. III Pag.183 - Da CIRCONDARIO a CIRCONDATO (1 risultato)

mollezza che lucilio dovette circondarla con un braccio per sostenerla. 12.

vol. III Pag.189 - Da CIRCOSTANZA a CIRCOSTANZIALE (1 risultato)

onde in quella vece, levato il braccio e fissi gli occhi in cielo,

vol. III Pag.190 - Da CIRCOSTANZIARE a CIRCUITO (1 risultato)

, e, circuendomi il collo col braccio: « vedrai, caro * mi

vol. III Pag.193 - Da CIRINDONE a CISALE (1 risultato)

il cirsio è un gambo lungo quasi un braccio e mezzo, a tre canti;

vol. III Pag.205 - Da CIUFFALMOSTO a CIUFFO (1 risultato)

. pulci, 3-46: e come il braccio alla greppia distese, / baiardo lo

vol. III Pag.206 - Da CIUFFO a CIURMAGLIA (1 risultato)

baldini, i-616: rimboccano le maniche sul braccio nerbuto, si calzano in capo il

vol. III Pag.207 - Da CIURMANTE a CIUSCHERO (1 risultato)

ho i ciurmadori, / che feritisi o braccio o fianco o spalla /..

vol. III Pag.215 - Da CIZZARE a CLAMORE (1 risultato)

lasciava libere entrambe le braccia (o il braccio destro) e la parte anteriore del

vol. III Pag.217 - Da CLANGENTE a CLARITÀ (1 risultato)

inginocchiano. il vescovo introduce pel vano il braccio vacillante e segna di cenere le fronti

vol. III Pag.224 - Da CLAVADURA a CLEFTA (1 risultato)

che ne facesse l'ufficio, tenendo il braccio legato al petto ». senza piedi

vol. III Pag.226 - Da CLEPS a CLESIA (1 risultato)

, come se già lo consegnasse al braccio secolare ateo, lui e i padroni forse

vol. III Pag.228 - Da CLIMA a CLIMENO (1 risultato)

parse, passandoci col mio scatolone al braccio, un regno di gente in ferie

vol. III Pag.229 - Da CLIMO a CLISIMETRO (1 risultato)

le moli / che levò cupe il braccio clipeato de gli avi. d'annunzio,

vol. III Pag.239 - Da COBRA a COCCA (2 risultati)

la cocca, / poi tira quel col braccio poderoso / tal che raggiugne l'una

targioni tozzetti, 12-10-220: il sinistro braccio semicircolare di monte got- tero cammina per

vol. III Pag.240 - Da COCCA a COCCHETTO (1 risultato)

le cocche, e v'infilava il braccio. d'annunzio, v-1-376: ogni volta

vol. III Pag.245 - Da COCCODRILLO a COCCOLA (1 risultato)

la mascella destra del medesimo appesa al braccio destro incita la lussuria in chi la

vol. III Pag.247 - Da COCENTEMENTE a COCLEA (1 risultato)

una gocciola di cera liquefatta sopra un braccio che il guerriero scoperto avea, ed egli

vol. III Pag.263 - Da COGLIERE a COGLIERE (1 risultato)

lo scagliò con quanta forza aveva nel braccio; ma invece di cogliere il burattino,

vol. III Pag.270 - Da COL a COLÀ (1 risultato)

l'insegna di un'osteria] un braccio con questo tuo mezzo cannone, io credo

vol. III Pag.279 - Da COLLA a COLLABORAZIONE (1 risultato)

sciugatoio al collo, e allenzare il braccio; e 'l vescovo per questo parea

vol. III Pag.283 - Da COLLATERALIA a COLLAZIONE (1 risultato)

.]: 4 arterie collaterali * del braccio, sono in numero di due;

vol. III Pag.285 - Da COLLEGAMENTO a COLLEGARE (1 risultato)

tanti militari, colla borsa ricamata al braccio, il cappellino carico di piume, scutrettolando

vol. III Pag.288 - Da COLLEGIO a COLLEGIO (1 risultato)

... si fece sciòrre il braccio sinistro e, nudo mostrandolo ad apollo

vol. III Pag.296 - Da COLLO a COLLO (2 risultati)

finestra. -fra le braccia, in braccio. cavalca, 16-2-267: sta'su

; / a l'uno, el braccio en collo, a l'altro mustre 'l

vol. III Pag.297 - Da COLLO a COLLO (2 risultati)

i calzolai non faccino le pianelle alte mezzo braccio, per che fanno alle donne rompere

farti una scalfittura alle natiche od al braccio; ti tirano il collo lì per lì

vol. III Pag.300 - Da COLLORA a COLLUTORIO (1 risultato)

. marino, 20-127: con un braccio il più forte che potè / di

vol. III Pag.302 - Da COLMATURA a COLMO (2 risultati)

colmatura sarà ragionevole, che ad ogni braccio e mezzo sarà un mezzo dito.

in terra una fossa di diametro un braccio e mezo in circa, e cupa altretanto

vol. III Pag.303 - Da COLMO a COLOFONIA (1 risultato)

poggiolo si sporge, si spenzola in braccio all'avvenire. palazzeschi, 3-19 *

vol. III Pag.304 - Da COLOGARITMO a COLOMBANA (1 risultato)

ulivo che sportino in fuori un mezzo braccio o più, per le quali abbino

vol. III Pag.309 - Da COLONNA a COLONNA (3 risultati)

/ come succisa rosa: il nudo braccio, di dolor colonna, / sente

tasso, 20-128: le fe'd'un braccio al bel fianco colonna. marino,

-colonna idraulica: apparecchio di erogazione a braccio girevole per il rifornimento dell'acqua delle

vol. III Pag.311 - Da COLONNANTE a COLONNETTA (1 risultato)

, / io guardava lei che a 'l braccio / de 'l marchese di giolito

vol. III Pag.320 - Da COLPA a COLPA (1 risultato)

per le reità de'suoi col figliuolo in braccio con infinita diligenza ed arte. ma

vol. III Pag.322 - Da COLPATO a COLPIRE (2 risultati)

,... ma con forte braccio adoperarla, e con la morte de'colpevoli

. i forti di mente e di braccio colpiscono nel segno; i forti di mente

vol. III Pag.323 - Da COLPITO a COLPO (1 risultato)

sul misero fratello / la spada, il braccio, sé tutto abbandona. - /

vol. III Pag.324 - Da COLPO a COLPO (1 risultato)

accento che il sottosegretario rimase immobile a braccio steso come còlto da un colpo di

vol. III Pag.325 - Da COLPO a COLPO (2 risultati)

ripetere il famoso colpo che trafisse il braccio al marchese di gavaudan il 12 dicembre

un colpo / strugger la possa il braccio tuo. leopardi, iii-643: tutto

vol. III Pag.328 - Da COLTELLAIO a COLTELLO (1 risultato)

fratello; / a l'uno, el braccio en collo, a l'altro mustre

vol. III Pag.329 - Da COLTEZZA a COLTIVAMENTO (1 risultato)

a petto', lama lunga circa un braccio, tagliente da una parte sola: a

vol. III Pag.333 - Da COLTOIO a COLTRO (1 risultato)

fedel moglie, sotto / la coltre in braccio a un giovene giacea. straparola,

vol. III Pag.338 - Da COMANDARE a COMANDARE (1 risultato)

. bartoli, 35-5: tener disteso il braccio, la mano, il dito in

vol. III Pag.349 - Da COME a COME (1 risultato)

.. come per islanciarsi ad acchiappar quel braccio teso per aria. boriili, 1-114

vol. III Pag.350 - Da COME a COME (2 risultati)

sacchetti, 60-15: « mostrate questo braccio di santa caterina ». frate taddeo

smemorato, dice: « come il braccio di santa caterina! io sono stato al

vol. III Pag.365 - Da COMMERCIAIO a COMMERCIO (1 risultato)

: si mosse verso mare dondolandosi al braccio di quel giovane come fidanzati.

vol. III Pag.370 - Da COMMETTIMALE a COMMETTITURA (2 risultati)

e suo cappellano, che 'l detto braccio mandasse a firenze, ma il capitolo

commettitura dell'osso, gli spiccammo il braccio. vasari, iii-495: questi [

vol. III Pag.379 - Da COMMUTATORISTA a COMODINO (1 risultato)

siano alte dal solaio nella sponda un braccio e mezzo, per potere affacciarsi

vol. III Pag.382 - Da COMODONE a COMPAGNA (1 risultato)

di giove, / e paventosi dell'ettoreo braccio. d'annunzio, i-313: trèmane

vol. III Pag.392 - Da COMPARSATA a COMPARTIMENTO (1 risultato)

manzini, 7-106: col piccino in braccio, esce di casa. non sa

vol. III Pag.396 - Da COMPASSIONEVOLMENTE a COMPASTORE (1 risultato)

o più compassionevole la prese per un braccio e la condusse a casa. gramsci

vol. III Pag.404 - Da COMPIACERE a COMPIACERE (1 risultato)

quegli nel compiacquero; né perciò col mutar braccio e forza si mutò suono. goldoni

vol. III Pag.408 - Da COMPIETARE a COMPIMENTO (1 risultato)

poi la mattina con due libri sotto il braccio: la cronaca latina di vignola.

vol. III Pag.423 - Da COMPOSSESSIONE a COMPOSSIBILITÀ (1 risultato)

ferita alla testa, al petto, al braccio; tanti per un occhio cavato.

vol. III Pag.426 - Da COMPOTAZIONE a COMPRARE (2 risultati)

borsa stivata di provviste da indolenzirle il braccio, dopo aver speso tanti sorrisi e

erano mai contenti, ed hanno un braccio lungo e l'altro corto, come

vol. III Pag.427 - Da COMPRATO a COMPRATORE (1 risultato)

/ e d'oro e di rubini il braccio abbonda; / invece che lo sguardo

vol. III Pag.436 - Da COMPURGATORE a COMPUTISTERIA (1 risultato)

computisti alle costole, che mi daranno di braccio. d'annunzio, v-2-243: con

vol. III Pag.441 - Da COMUNE a COMUNE (1 risultato)

. -vena comune: quella del braccio da cui si soleva cavare il sangue

vol. III Pag.445 - Da COMUNICARE a COMUNICARE (1 risultato)

6-68: siccome continuavo a stringere il braccio di michele, un suo improvviso sussulto

vol. III Pag.455 - Da CONCEDEVOLE a CONCENTO (1 risultato)

venti concedendolo, riposansi le navi. braccio bracci, ix-169: certo la mente

vol. III Pag.458 - Da CONCEPIRE a CONCEPIRE (1 risultato)

se i muscoli della mano e del braccio, da'quali concepirono quella forza,