Grande dizionario della lingua italiana

Prototipo edizione digitale

Risultati per: braccia Nuova ricerca

Numero di risultati: 7626

vol. I Pag.3 - Da A a A (1 risultato)

un improvviso / lancio discorde delle mille braccia. d'annunzio, ii-678: correva,

vol. I Pag.4 - Da A a A (2 risultati)

, con la faccia nascosta tra le braccia piegate a cerchio. idem, iv-2-260

l'occiso fu sollevato, a forza di braccia, sino all'uncino d'una sorta

vol. I Pag.6 - Da A a ABATE (1 risultato)

idem, 2-70 (384): delle braccia, dicono, che le son tutt'a

vol. I Pag.7 - Da ABATINO a ABBACINARE (1 risultato)

e poi li gira con le forti braccia, / e li abbacchia sul suolo e

vol. I Pag.8 - Da ABBACINATO a ABBAGLIAMENTO (1 risultato)

. chi viene salariato per adoperare le braccia, chi per mettere in opera l'

vol. I Pag.11 - Da ABBAIARE a ABBANCARE (1 risultato)

e con la testa affondata tra le braccia. e. cecchi, 2-43: da

vol. I Pag.12 - Da ABBANCATO a ABBANDONARE (3 risultati)

abbandonar la sponda, / e le braccia inarcando agile e snella / con la

5-54: e così, appoggiate le braccia in sul piano della cornice della finestra

capo verso un bracciuolo e abbandonasse le braccia come per farle penzolare, vinta dalla stanchezza

vol. I Pag.13 - Da ABBANDONATAMENTE a ABBANDONATO (4 risultati)

iv-1-87: ella, giacendo, teneva le braccia fuori della coperta abbandonate lungo i fianchi

croce. beltramelli, iii-77: le braccia abbandonate seguivano con qualche languore il moto

17-115: la zia aspettava con le braccia abbandonate sul grembo. palazzeschi, i-113

: lo presi ancora addosso con le braccia che cadevano abbandonate dalla mia spalla,

vol. I Pag.15 - Da ABBARBAGLIATAMENTE a ABBARRATO (1 risultato)

ritto sopra un plinto; abbarbicate le braccia al tronco, la testa alteramente fissa

vol. I Pag.16 - Da ABBARUFF AMENTO a ABBASSARE (1 risultato)

, e divincolarsi per cotanti volgimenti le braccia. targioni tozzetti, 6-15: vanno

vol. I Pag.17 - Da ABBASSATO a ABBASSO (1 risultato)

letto d'arno era abbassato più di sei braccia. idem, 12-97: [i

vol. I Pag.18 - Da ABBASTANZA a ABBATTERE (1 risultato)

209: sciogliendosi intanto, con le braccia alzate dietro il collo, i bottoni

vol. I Pag.30 - Da ABBOZZATO a ABBRACCIARE (9 risultati)

del mondo. serao, ii-506: braccia desiose di stringerla in un abbracciamento.

sì come membra, con le sue braccia, dà basci al legno. boccaccio,

il robusto olmo, così le tue braccia il mio collo avvinsero. d. bartoli

(abbràccio). cingere con le braccia, stringere fra le braccia. giacomino

con le braccia, stringere fra le braccia. giacomino pugliese, ii-127: or

aveva detto venus; e co le braccia candidissime, abbraccia vulcano pensoso per le

cristo] le sue santissime e misericordiose braccia, sì lo abbracciò dolcissimamente. pulci,

come vide quello, / per abbracciarlo le braccia distese. boiardo, ii-18-62: lui

cannone..., si sospese sulle braccia. marino, 294: per teseo

vol. I Pag.31 - Da ABBRACCIARE a ABBRACCIARE (1 risultato)

sognava della bella violante, e tendeva le braccia e abbracciava il vento. palazzeschi,

vol. I Pag.32 - Da ABBRACCIARE a ABBRANCARE (4 risultati)

), agg. stretto fra le braccia. boccaccio, 20-31: diana,

, afferrato, stretto fortemente fra le braccia. iacopone, 93-68: trovarne

abbràccio, sm. lo stringere fra le braccia; amplesso. g

con le femmine e più si dimenavano braccia e gambe per sfuggir all'abbraccio più

vol. I Pag.33 - Da ABBRANCARE a ABBREVIATORE (4 risultati)

gettò innanzi cogli occhi chiusi e colle braccia protese. credo che se ci avesse

l'altro compagno mi aveva abbrancato per le braccia e mi teneva fermo. soffici,

: e sfugge al mare da le braccia d'alghe / che spalanca ampie gole e

slancia / e, mentre fra le braccia di leonarda / meretrice quei dorme,

vol. I Pag.35 - Da ABBRONZARE a ABBRUCIARE (2 risultati)

bellissima, dalle mani abbronzate e dalle braccia di latte, stava attingendo acqua. borgese

..: volti abbruciacchiati, gambe e braccia ignude tatuati di turchino. soffici,

vol. I Pag.36 - Da ABBRUCIATICCIO a ABBRUSTOLITO (1 risultato)

ardore [del forno] che abbrusticava le braccia villose. = variante dialettale

vol. I Pag.39 - Da AB ESPERTO a ABETINO (1 risultato)

: verde come un'abetella, spalancai le braccia, chiesi grazia alla gran madre che

vol. I Pag.42 - Da AB INTESTATO a ABISSO (1 risultato)

, 7-401: si buttò singhiozzando tra le braccia del marito, come in un abisso

vol. I Pag.57 - Da ACCAGLIATO a ACCALORIMENTO (2 risultati)

grasso. idem, 19-275: sulle braccia e sul petto egli aveva dei tatuaggi che

negri, 2-720: bambini col cerchio, braccia e gambette nude, passavano appunto,

vol. I Pag.61 - Da ACCAPPIAMENTO a ACCAREZZATO (1 risultato)

4-45: torsi amputati di ambo le braccia, al cui collo era accappiata una fune

vol. I Pag.63 - Da ACCASATO a ACCATASTARE (1 risultato)

si accasciava anche lei sul divano, colle braccia in croce sui ginocchi. d'annunzio

vol. I Pag.66 - Da ACCAVALCIATO a ACCECARE (1 risultato)

fogazzaro, 2-126: si dondolò con le braccia incrociate, il capo appoggiato alla spalliera

vol. I Pag.70 - Da ACCENDEVOLE a ACCENNARE (1 risultato)

. un vestito da donna accennava a braccia distese sulla gruccia. palazzeschi, 4-50

vol. I Pag.71 - Da ACCENNATAMENTE a ACCENSIONE (1 risultato)

esser gigante accenna, / lungo sei braccia dai piedi alla fronte. tasso, 20-41

vol. I Pag.73 - Da ACCENTORE a ACCERRARE (1 risultato)

è talmente vasto, che tre uomini a braccia tese non arrivano ad accerchiarlo. viani

vol. I Pag.79 - Da ACCHETATO a ACCHITARE (3 risultati)

, e si sollevava cosi da sé quattro braccia da terra. manzoni, pr.

tratto, acchiappò la valigia con le due braccia e la scagliò nel mezzo dello studio

: ha preso un ciocco tra le braccia e l'ha scaraventato contro la donna;

vol. I Pag.89 - Da ACCOCCATO a ACCOGLIERE (2 risultati)

casipola, le ginocchia divaricate, le braccia su le ginocchia e le mani penzoloni.

col sedere in terra, e colle braccia si teneva le gambe strette. di giacomo

vol. I Pag.91 - Da ACCOLLATA a ACCOMANDANTE (1 risultato)

in simili luoghi (cioè sotto le braccia), morivano ridendo. b

vol. I Pag.98 - Da ACCONCIABILE a ACCONCIARE (1 risultato)

il comune, è compreso nelle tue braccia e nelle tue operazioni. v. borghini

vol. I Pag.99 - Da ACCONCIATAMENTE a ACCONCIATURA (1 risultato)

a dormire, e attendo nelle mie braccia il disiato bene, o santa dea.

vol. I Pag.104 - Da ACCORATOIO a ACCORDANZA (1 risultato)

., 25-114: io vidi intrar le braccia per l'ascelle, / e i

vol. I Pag.107 - Da ACCORDONARE a ACCORRERE (1 risultato)

loppi ignudi sopra i quali, come su braccia virili e ruvide, con languori e

vol. I Pag.109 - Da ACCOSCIARE a ACCOSTARE (2 risultati)

/ l'asta, accosciossi coll'aperte braccia. manzoni, 7: qual è

ponte del castello mi facevano trottolare dalle braccia dell'uno a quelle dell'altro.

vol. I Pag.112 - Da ACCOVACCIOLARE a ACCOZZO (1 risultato)

molti capi e gambe, mani e braccia, e accozzavonsi insieme e facevano gli animali

vol. I Pag.115 - Da ACCULATO a ACCURATEZZA (2 risultati)

t tare, tr. afferrare per le braccia e per le gambe e far battere

. quattro ragazzi pigliano uno per le braccia e pe'piedi, e formandone un quadrato

vol. I Pag.125 - Da ACQUA a ACQUA (2 risultati)

nel refrigerio fluviale, come distendendo le braccia verso quei naturali confini d'acqua amara

acqua viva, che non si può cavare braccia due in profondo, che da catuna

vol. I Pag.131 - Da ACQUAIO a ACQUARIO (1 risultato)

avendo per le gambe o per le braccia, o altrove in su la persona

vol. I Pag.133 - Da ACQUATIVO a ACQUEDOTTO (1 risultato)

bene assestato o alla vita o alle braccia. una coperta acquatta, se col

vol. I Pag.135 - Da ACQUICOLA a ACQUIETARE (1 risultato)

annunzio, iv-1-92: talvolta, fra le braccia, sul petto di lui, dopo

vol. I Pag.142 - Da ACUITÀ a ACUTAMENTE (1 risultato)

progressivamente, partito dalle mani e le braccia gl'invadeva la persona. manzini,

vol. I Pag.145 - Da ADACQUATORE a ADAGIO (2 risultati)

s'adagia avidamente sulla terra! le braccia si distendono grandi su di essa,

. ungaretti, viii-17: nude, le braccia di segreti sazie, / a nuoto

vol. I Pag.149 - Da ADDEMANNARE a ADDENTELLARE (2 risultati)

, / e con li anterior le braccia prese; / poi li addentò e l'

[plinio], ii-1034: hanno due braccia con due congiunture, e forficine addentate

vol. I Pag.150 - Da ADDENTELLATO a ADDESTRARE (2 risultati)

di casa tua, e ti addestrerai le braccia tirandoti su e giù fin che ti

incontro all'altro in distanza di poche braccia, vadano addestrandosi nello scuoprire ed occultare

vol. I Pag.156 - Da ADDIVINARE a ADDOBBATO (1 risultato)

di gigante, sua grandezza / quindici braccia e quattro di grossezza, / ed era

vol. I Pag.160 - Da ADDOPPIATO a ADDORMENTARE (6 risultati)

traffichi. arici, 182: mille braccia vedresti affaccendarsi / nel vario ufficio; e

un braccio l'addoppiature, e quattro braccia le piante lontane l'una dall'altra

me se casco nelle tiepide e addormentanti braccia della felicità! addormentare, tr.

stato così un pezzo mi si addormentò nelle braccia. prati, ii-222: o notte

... / nelle dive tue braccia i'm'addormento! d'annunzio,

e loro addormenta le mani e le braccia: e similmente preso con l'amo

vol. I Pag.169 - Da ADESPOTO a ADIETTIVO (1 risultato)

fatte ad hominem, furono mozzate le braccia e le gambe ad un prete.

vol. I Pag.186 - Da ADUSATO a AERE (2 risultati)

dal disagio; raggrinzata la pelle sulle braccia aduste e sugli stinchi e sui petti

iv-1-911: le due madri tesero le braccia, agitarono le mani rugose e aduste.

vol. I Pag.191 - Da AFACA a AFFACCENDAMENTO (1 risultato)

allegri, 3-6: voi trasecolaste a braccia quadre, in veg- gendo un pedantucolo

vol. I Pag.192 - Da AFFACCENDARE a AFFACCIARE (1 risultato)

mi avvidi ch'io dovea movere le braccia e le gambe di prima, affacciarmi

vol. I Pag.194 - Da AFFANGATO a AFFANNO (1 risultato)

preoccupata, con le mani o con le braccia piene. idem, pr. sp

vol. I Pag.198 - Da AFFASCIARE a AFFATICAMENTO (1 risultato)

dall'altra stretto, lungo sei o sette braccia, e così affastellate insieme mettono questo

vol. I Pag.202 - Da AFFERMATAMENTE a AFFERRARE (1 risultato)

cime / pòte afferrar con le distese braccia. alfieri, 1: ecco egli afferra

vol. I Pag.203 - Da AFFERRATO a AFFETTARE (1 risultato)

/ che la riporta indietro oltre sei braccia. berni, 32-7 (iii-96):

vol. I Pag.208 - Da AFFIBBIATO a AFFIDARE (1 risultato)

boccaccio, v-34: egli le ben fatte braccia, in istret- tissima manica daltomero

vol. I Pag.217 - Da AFFLIZIONE a AFFLUENZA (1 risultato)

alga / divelta, qui nelle mie braccia! idem, iv-2-273: femmine affloscite nel

vol. I Pag.218 - Da AFFLUIRE a AFFOGANTE (1 risultato)

, e in arco distendi le rosee braccia al gagliardo / collo. d'annunzio,

vol. I Pag.219 - Da AFFOGARE a AFFOGATO (1 risultato)

che dall'uno all'altro avea parecchie braccia; ora v'erano sì stretti che

vol. I Pag.221 - Da AFFOLTATA a AFFONDARE (3 risultati)

loggia lavava panni: affondava le grosse braccia nella freschezza di quell'acqua viscida,

dei fontini; e, affondando le braccia fino al gomito, non ce ne lasciava

coi polsi stretti dalle manette e le braccia dalle funi, non avevano forza di

vol. I Pag.222 - Da AFFONDATA a AFFORZARE (2 risultati)

acqua, che non si cava due braccia affondo, che subito non si trovi.

una rama di bianco spino, le braccia erano schizzate in un campo rosso e

vol. I Pag.224 - Da AFFRANCATO a AFFRATELLATORE (1 risultato)

affranta. govoni, 3-28: quando le braccia affrante si distendono / e il sudore

vol. I Pag.228 - Da AFFUMICATA a AFONO (2 risultati)

ove tinse gli affusti trascinati / a braccia il primo sangue virginale. panzini, iii-373

affusti, trascinata via a forza di braccia. palazzeschi, 4-237: avevano

vol. I Pag.231 - Da AGATA a AGENTE (1 risultato)

scoglio / e sfugge al mare da le braccia d'alghe. tecchi, 5-49

vol. I Pag.235 - Da AGGANGARE a AGGETTARE (3 risultati)

, agguantare, stringere fortemente con le braccia o con le mani. - anche

un uomo non l'arebbe con le braccia. valerio massimo volgar. [crusca]

due suddetti torrenti all'altezza di molte braccia. = voce dotta, lat

vol. I Pag.236 - Da AGGETTATO a AGGHIACCIARE (3 risultati)

a scarpa, cioè che ogni due braccia abbia un'oncia d'aggetto di scarpa.

tenacemente (con artigli, tentacoli, braccia). sacchetti, 208-44: uno

idem, 6-i-61: già difendesti con ramose braccia, / frondosa pianta, l'erbe

vol. I Pag.237 - Da AGGHIACCIATO a AGGIARDINARE (1 risultato)

una parola, senza poter muovere le braccia. agghiacciatóre, agg. e

vol. I Pag.241 - Da AGGIUNGIMENTO a AGGIUNTO (1 risultato)

aggiunta, per la quale, oltre le braccia, si slogavano anche le mani.

vol. I Pag.244 - Da AGGLOMERO a AGGRADARE (4 risultati)

e non si può / le braccia adoperar dalle flussioni, / catarri o da

: uomini intrisi di loia, con le braccia impa state di polta e

che scattano e quasi si aggomitolano sulle braccia. faldella, iii-89: mi rovesciai

stessa, si ripara la testa fra le braccia. ha imparato a difendersi incantucciata ove

vol. I Pag.246 - Da AGGRANDITO a AGGRAVARE (1 risultato)

le quercie], ed in cambio delle braccia umane si aggrappava sopra di loro la

vol. I Pag.251 - Da AGGROPPAMENTO a AGGRUMATO (1 risultato)

avea uno suo figliuolo che avea le braccia aggroppate al collo, e i piedi e

vol. I Pag.252 - Da AGGRUMO a AGGUAGLIARE (1 risultato)

, 19-321: aggruppatosi, con le braccia scheletrite, sembrò decapitato. 4

vol. I Pag.253 - Da AGGUAGLIATAMENTE a AGGUANTARE (3 risultati)

annunzio, iv-1-92: talvolta, fra le braccia, sul petto di lui, dopo

strettamente (fra le mani, le braccia); abbrancare. forteguerri,

collodi, 52: sentì agguantarsi per le braccia e intese due voci orribili e cavernose

vol. I Pag.257 - Da AGILE a AGIO (3 risultati)

salto abbandonar la sponda, / e le braccia inarcando agile e snella / con la

che quelle de'giovani, e le loro braccia e le loro gambe perdono d'agilità

esercizi del corpo, correre, fare alle braccia e altre siffatte forze...

vol. I Pag.259 - Da AGITANTE a AGITATO (2 risultati)

egli, benedicendo, allargò le braccia. agitare, tr. (

, 1-433: leva in alto le braccia agitando i veli grigi che l'avvolgono

vol. I Pag.262 - Da AGNELLOTTO a AGNOSTICISMO (1 risultato)

erma cantare, / te fra le braccia avendo e via lontano / calar vedendo

vol. I Pag.264 - Da AGOCCHIA a AGONE (1 risultato)

che doveva involarsi innocente per lasciargli nelle braccia la salma agognata. tombari, 1-247

vol. I Pag.265 - Da AGONE a AGORAFOBIA (1 risultato)

poiché la dicitura manca di muscolose braccia, e di spirito agonistico, o batta

vol. I Pag.275 - Da AIACE a AIRONE (1 risultato)

perché alle due aiate / duol lor le braccia. = deriv. da aia

vol. I Pag.278 - Da AIUTATIVO a AIUTORIO (2 risultati)

, e per respirare si aiutava muovendo le braccia stecchite, come fa un uccelletto delle

l'operar de'ferri aiutati dalle nostre braccia. g. b. tedaldi, 1-45

vol. I Pag.279 - Da AIZOON a ALA (1 risultato)

/ par tremolando mattutina stella. / le braccia aperse, e indi aperse l'ale

vol. I Pag.280 - Da ALA a ALA (2 risultati)

. ungaretti, iv-41: alzavi le braccia come ali / e ridavi nascita al

perché passa vicino all'ala sotto le braccia. 7. vela, remo;

vol. I Pag.281 - Da ALA a ALABASTO (2 risultati)

che abbiano armate le stiene e le braccia, niuno il capo; e quelli pochi

, come sapete, è lunga tre braccia e ha il ferro ritratto come una

vol. I Pag.282 - Da ALABASTRAIO a ALACRE (1 risultato)

chiarezza della pelle nuda, fronte spalle braccia petto, nella funebre penombra dei teatri

vol. I Pag.284 - Da ALAPA a ALBA (1 risultato)

): * tirare a forza di braccia, di corde ', di derivaz.

vol. I Pag.285 - Da ALBA a ALBASTRELLO (1 risultato)

: una mattina, avendo su le braccia un fascio di spine albe, incontrai nel

vol. I Pag.295 - Da ALCHIMIZZARE a ALCOOLICO (1 risultato)

, m'aggiro in alcionali viaggi sulle braccia di questo dio leggero. alcionari

vol. I Pag.297 - Da ALDACE a ALDINO (1 risultato)

alcuno luogo in firenze più che dodici braccia, donde parte de'ponti e molti edifici

vol. I Pag.306 - Da ALIENIGENA a ALIMENTARE (1 risultato)

sua virtute aligera mi fosse / nelle braccia e negli omeri trasfusa. idem, iv-2-506

vol. I Pag.310 - Da ALITO SO a ALLACCIATO (9 risultati)

e fiamminga) equivalente a circa due braccia (m 1, 16), anche

alla è nome di misura inglese di due braccia alla fiorentina. balducci pegolotti, 286

di panno di bruggia fa in firenze braccia uno e un sesto... braccia

braccia uno e un sesto... braccia uno e mezo di panno di vinezia

ella con un moto subitaneo mise fuori le braccia e mi si avviticchiò al collo.

anima. beltramelli, iii-142: levò le braccia nella tenue luce, disciolse dai brevi

il collo di lui fra le sue braccia, l'allacciava con i suoi capelli.

/ mentre 11 dio con le due braccia l'allaccia. idem, iv-1-835: tutt'

un tratto, se la prese tra le braccia, l'allacciò, la serrò,

vol. I Pag.311 - Da ALLACCIATO a ALLAMPANATO (1 risultato)

nuove. alcuni, allacciati per le braccia, si dondolavano cantando a squarciagola.

vol. I Pag.312 - Da ALLAMPARE a ALLARGARE (1 risultato)

, tutto piedi e testa, e delle braccia lunghissime che non sapeva dove mettere,

vol. I Pag.313 - Da ALLARGATA a ALLARME (5 risultati)

4. aprire, stendere (le braccia, le mani, il pugno)

gran possa del tronco e allargavano le braccia fronzute. albertazzi, 561: -ah,

vent'anni! -sospirò il cavaliere allargando le braccia e invidiando suo figlio. viani,

: egli, benedicendo, allargò le braccia. -allargar la mano: largheggiare

. 2. aperto (le braccia, le mani). negri,

vol. I Pag.314 - Da ALLARMISMO a ALLATTAMENTO (1 risultato)

. calvino, 1-317: allargai le braccia in un tremante sbadiglio. e in

vol. I Pag.321 - Da ALLEGRIA a ALLELOMORFO (2 risultati)

meo core in mano, e ne le braccia avea / madonna involta in un drappo

: ho ricevuto... le braccia quattro di drappo, che sopra modo mi

vol. I Pag.322 - Da ALLELOTROPIA a ALLENTARE (1 risultato)

parve che s'acquietasse; allentò le braccia, lasciò cader la testa all'indietro

vol. I Pag.323 - Da ALLENTATA a ALLESSATO (1 risultato)

che forse mai non sarebbe sano delle braccia: e feceli mettere uno sciuga-

vol. I Pag.340 - Da ALLUNAMENTO a ALLUNGARE (1 risultato)

., 2-114: io vidi intrar le braccia per l'ascelle, / e i

vol. I Pag.342 - Da ALLUSTRARE a ALMANACCARE (1 risultato)

8-44: lo collo poi con le braccia mi cinse; / baciommi il volto,

vol. I Pag.346 - Da ALPEGGIARE a ALPESTRE (1 risultato)

man bianche sottili, / e le braccia gentili, / e gli atti suoi soavemente

vol. I Pag.347 - Da ALPIERE a ALQUANTO (2 risultati)

canto. fogazzaro, 4-21: quelle braccia così bianche non eran d'alpigiana ma di

/ alquante in grembio, alquante sulle braccia. 5. avv. un

vol. I Pag.349 - Da ALTANA a ALTARE (1 risultato)

: madonna! madonna! madonna! mille braccia si tendevano verso l'altare, con

vol. I Pag.350 - Da ALTARINO a ALTERARE (1 risultato)

le man bianche sottili, / e le braccia gentili, / e gli atti

vol. I Pag.351 - Da ALTERATAMENTE a ALTERAZIONE (2 risultati)

giannetta, appressandoglisi, prendendolo per le braccia e guardandolo negli occhi. -ti alteri

: e conobbi che tenevo fra le braccia una povera creatura inferma, profondamente alterata

vol. I Pag.360 - Da ALTORITÀ a ALTRETTANTO (3 risultati)

. dossi, 226: -è qui braccia! -urlò un uomo, altosquas- sando

cavalier la donna stringe / con le robuste braccia, ed altrettante / da que'nodi

, e che tu ti mova di 25 braccia circa, altrettanto vedrai movere il simulacro

vol. I Pag.361 - Da ALTRI a ALTRIMENTI (3 risultati)

vieni a bearlo; altri a le braccia / timido ti sostien. monti, 8-754

tra- fuggò lui dormendo in le sue braccia. m. villani, 2-20:

casa mia, ed io li ricevevo a braccia aperte. potevo sospettar niente di male

vol. I Pag.367 - Da ALVANO a ALZAIA (1 risultato)

canali o navigli): a forza di braccia o con l'impiego di animali (

vol. I Pag.368 - Da ALZAMENTO a ALZARE (1 risultato)

stillante. ungaretti, iv-41: alzavi le braccia come ali / e ridavi nascita

vol. I Pag.369 - Da ALZARE a ALZATA (3 risultati)

, e divincolarsi per cotanti volgimenti le braccia. segneri, i-65: il fumo

, che comunemente giunse all'altezza di braccia dieci. landino, 107 [in /

alcun luogo in firenze più che dodici braccia. bembo, 1-188: e 'l sol

vol. I Pag.370 - Da ALZATO a AMABILE (1 risultato)

: con un amabile sorriso porse le braccia in avanti, quasi volesse sorreggerla.

vol. I Pag.372 - Da AMANITINA a AMANZA (1 risultato)

fetto / viene in queste mie braccia, / giunge a questo gran

vol. I Pag.376 - Da AMARO a AMARO (1 risultato)

e nel refrigerio fluviale, come distendendo le braccia verso quei naturali confini d'acqua amara

vol. I Pag.379 - Da AMATRICIANO a AMBASCERIA (1 risultato)

per rivelarti a'popoli con le taurine braccia, / o repubblica vergine, l'

vol. I Pag.381 - Da AMBASCIATOLA a AMBIENTE (1 risultato)

diligenza si move; con ambedue le braccia trincio saluti a destra, a sinistra,

vol. I Pag.384 - Da AMBIZIOSAGGINE a AMBO (1 risultato)

di catene ha carche ambe le braccia. mazzini, ii-64: ambi erano

vol. I Pag.387 - Da AMBULANZA a AMEN (1 risultato)

sf. medie. mancanza congenita di braccia e gambe (nel feto).

vol. I Pag.389 - Da AMENTO a AMETROPIA (1 risultato)

fanciulli, capelli biondi e tagliati, braccia agili e robuste. alvaro, 9-360

vol. I Pag.391 - Da AMICO a AMICO (2 risultati)

del sangue, che si segnaron delle braccia i sindachi a ciò mandati per lo comune

al balco d'oriente, / fuor delle braccia del suo dolce amico. g.

vol. I Pag.392 - Da AMICO a AMILENE (2 risultati)

le braccia. déledda, ii-464: finché è stata

dolce amico affetto / tre fiate le braccia al collo intorno. idem, 16-27:

vol. I Pag.394 - Da AMITTO a AMMACCHIARE (2 risultati)

: possino fornire le loro veste con braccia dua d'ogni drappo senza ammaccarlo.

toscana, 10-10: possino fornire con braccia dua di drappo di ogni sorte non stampato

vol. I Pag.399 - Da AMMANNITORA a AMMANTATURA (1 risultato)

portava [la madonna] su le sue braccia l'infante, ma era sola e

vol. I Pag.404 - Da AMMAZZATOIO a AMMENDARE (1 risultato)

: ammazzolava delle rape, colle belle braccia rosse, nude sino al gomito.

vol. I Pag.409 - Da AMMINISTRATORIO a AMMINUIRE (1 risultato)

amministrazione del fanciullo nelle avolesche e materne braccia riposasse. 8. somministrazione.

vol. I Pag.413 - Da AMMODITE a AMMOLLATO (2 risultati)

paniere e poi si mise lì colle braccia in croce..., ad aspettare

, sfidarlo a piè fermo con le braccia incrocicchiate, squassando la chioma, insultarlo

vol. I Pag.416 - Da AMMONTAGNARE a AMMONTICELLARE (1 risultato)

che tanto è l'ammontare di braccia 49 i / +. rajberti, 2-251

vol. I Pag.420 - Da AMMOSTATO a AMMUSARE (1 risultato)

manzini, 10-13: con le braccia in alto, le maniche larghe della vestaglia

vol. I Pag.421 - Da AMMUSATO a AMNESIA (2 risultati)

ammusavano sulla terra abbandonata aspettando che delle braccia valorose rialzassero il timone e lo riportassero

, finché dimenandosi e strillando fra le braccia di chi la portava, i suoi gridari

vol. I Pag.424 - Da AMORE a AMORE (1 risultato)

che fa all'amore a quelle quattro braccia di terra. -parlare d'amóre

vol. I Pag.428 - Da AMOREGGIARE a AMORFA (1 risultato)

firenzuola, 618: stringendo santolo con le braccia, con certe amorevolezzocce svenevolone, che

vol. I Pag.429 - Da AMORFIA a AMOROSO (1 risultato)

stendere su i lor colli le vostre braccia, e qual amoroso padre pietosamente accogliere i

vol. I Pag.431 - Da AMPELOPSIS a AMPLAMENTE (1 risultato)

del fiume d'arno si è braccia trecentocinquanta. boccaccio, i-146: ferì

vol. I Pag.432 - Da AMPLESSICAULE a AMPLIFICARE (1 risultato)

i-226: or vieni / fra queste braccia, e prendi / gli ultimi amplessi

vol. I Pag.436 - Da ANACRONISMICO a ANAGALLIDE (2 risultati)

la città anadiòmene [venezia] dalle braccia di marmo e dalle mille cinture verdi

compresa, l'anadiomene dalle gambe e braccia limpide, e statuarie, si può

vol. I Pag.449 - Da ANCORESSA a ANDAMENTO (1 risultato)

et escono in fuora circa a tre braccia, e rasando il mare la sustentano che

vol. I Pag.452 - Da ANDARE a ANDARE (1 risultato)

pian piano, sostenendomi per forza di braccia, arrivai insino in terra.

vol. I Pag.459 - Da ANDATORE a ANDIRIVIENI (1 risultato)

seguiva con la testa e non le braccia l'andatura. vivanti, 7-92: non

vol. I Pag.463 - Da ANELLO a ANELLO (1 risultato)

sentendosi libero agitava le gambe e le braccia... ai polsi, ai malleoli

vol. I Pag.467 - Da ANFISTOMA a ANFRATTO (2 risultati)

che pareva tenuto a fatica da due braccia piegate: come una pento- laccia a

. un corpaccio smisurato, e due braccia allargate che parevano sostenerlo a fatica,

vol. I Pag.468 - Da ANFRATTUOSITÀ a ANGELICA (1 risultato)

in veste lunga librate a volo con le braccia alte e con l'aureola dietro il

vol. I Pag.470 - Da ANGELORO a ANGHERIA (2 risultati)

, una gamba sollevata indietro e le braccia aperte come ali, sta in equilibrio

-nel nuoto: il tuffo eseguito a braccia aperte. 13. ant. angelo

vol. I Pag.474 - Da ANGOSCIAMENTO a ANGOSCIOSO (1 risultato)

. boccaccio, i-368: nelle braccia [del giovane] vedeva una

vol. I Pag.477 - Da ANGUSTI ANTE a ANIDRITE (1 risultato)

giorno, i-1001: e tue formose braccia / leghi in manica angusta a cui

vol. I Pag.478 - Da ANIDRO a ANIMA (1 risultato)

, con le mani e le braccia colorite d'anilina come quelle dei tintori,

vol. I Pag.488 - Da ANIMULA a ANITROCCOLO (1 risultato)

annunzio, iii-2-72: traspariscono le bianche braccia a traverso le maniche fatte d'un

vol. I Pag.490 - Da ANNALISTICA a ANNATA (4 risultati)

3. intr. agitare le braccia e le gambe, alla cieca;

quei gesti che annaspano per aria come le braccia d'un annegato prima di abbandonarsi alla

verga, i-457: annaspò alquanto, colle braccia aperte, come se inciampasse, e

. fracchia, 363: e le braccia, poco fa pronte ad afferrare ogni

vol. I Pag.491 - Da ANNEBBIAMENTO a ANNEGARE (1 risultato)

annebbiano l'aria per lo spazio di molte braccia. deledda, ii-228: l'estremo

vol. I Pag.492 - Da ANNEGARE a ANNERIRE (1 risultato)

: stavo seduto con le ginocchia tra le braccia e guardavo fisso all'acqua gialla che

vol. I Pag.495 - Da ANNIDATO a ANNIVERSARIO (2 risultati)

, naufraga e perduta, nelle tue braccia. palazzeschi, 4-70: tra la

fuori certi anitriri e mosse le braccia nell'erbe. livio volgar.

vol. I Pag.498 - Da ANNOBILIMENTO a ANNODARE (3 risultati)

anguillara, 12-144: e con le braccia annoda una gran pianta / per estirparla fin

funi, l'una di otto in nove braccia, e l'altra di assai

melli, iii-30: annodò, sollevando le braccia... le belle trecce

vol. I Pag.499 - Da ANNODATO a ANNOMINAZIONE (1 risultato)

rami sono gonfi di muscoli crespi come braccia di forti creature. = deriv

vol. I Pag.500 - Da ANNONA a ANNOTTARE (1 risultato)

, 6-416: nel mezzo erge le braccia annose al cielo / un olmo opaco e

vol. I Pag.501 - Da ANNOVALE a ANNUALITÀ (1 risultato)

1-347: vi saranno altresì annoverate le braccia addette all'agricoltura; le oziose od

vol. I Pag.502 - Da ANNUALMENTE a ANNULLARE (2 risultati)

non bisognò altri patti; / le braccia al collo ciascun si ponìa, / e

insieme, che io sotto le mie braccia vegga il mio regno annullare. pulci,

vol. I Pag.503 - Da ANNULLATIVO a ANNUNZIARE (1 risultato)

grado dinanzi, e fu largo dodici braccia e d'altrettanta lunghezza; e di

vol. I Pag.505 - Da ANNUO a ANOFTALMO (1 risultato)

/ bellissimo. / uscì dalle sue braccia / annuvolato, esitando, un gattino.

vol. I Pag.507 - Da ANOPISTOGRAFO a ANSEATICO (1 risultato)

de marchi, 793: colle due braccia piegate sulle anche, come due

vol. I Pag.512 - Da ANTENITORIO a ANTEPENULTIMO (1 risultato)

gli avviene di alzare le antenne delle braccia, subito le riconduce aderenti all'esile corpo

vol. I Pag.513 - Da ANTEPILANO a ANTESIGNANO (1 risultato)

/ e con li anterior le braccia prese. ariosto, 4-18: simile

vol. I Pag.516 - Da ANTICANCEROSO a ANTICIPARE (1 risultato)

, venendo anco dall'altezza di dugento braccia. marcheselli, iii-189: fatale arbitrio

vol. I Pag.518 - Da ANTICLEPSIDRA a ANTICO (2 risultati)

al balco d'oriente / fuor delle braccia del suo dolce amico. cavalca, 16-2-380

asconde sue bellezze nove, / le braccia a la fucina indarno move / tantiquissimo fabbro

vol. I Pag.519 - Da ANTICO a ANTICREPUSCOLO (1 risultato)

loro. manzoni, 292: sei nelle braccia / del fratei tuo, dinanzi al

vol. I Pag.524 - Da ANTIMORALISMO a ANTIPATE (1 risultato)

hanno dinanzi l'antimura alte bene venti braccia o più; e sopra le dette

vol. I Pag.526 - Da ANTIPOESIA a ANTIQUATO (1 risultato)

alla porta della croce... braccia sei e più; e ruppe e mise

vol. I Pag.528 - Da ANTISOCIALISTA a ANTITRAGO (1 risultato)

antitesi io dovevo qui alzare le due braccia in cerchio e guardare più su del

vol. I Pag.536 - Da APERTO a APERTO (2 risultati)

, / supin, tremante, a braccia aperte e steso. d. battoli,

boccaccio, 1-42: egli le ben fatte braccia in istrettis- sima manica dall'omero infino

vol. I Pag.537 - Da APERTOIO a APERZIONE (3 risultati)

a viso aperto. -a braccia apèrte, a grembo apèrto: con grandi

incóntrogli da tre gradi discese con le braccia aperte. idem, dee., 7-9

tra ridente e lacrimosa, a braccia aperte in su la riva l'attendeva.

vol. I Pag.538 - Da APESCO a APLACENTALI (1 risultato)

desideri; aveva stretto fra le mie braccia bella contenta amorosa la prima la sola

vol. I Pag.548 - Da APPANNATO a APPARATO (2 risultati)

5. rifl. pararsi (con le braccia, cadendo), ripararsi. viani

nell'acque, s'apparò e le braccia si piantarono nella rena, un demone

vol. I Pag.549 - Da APPARATORE a APPARECCHIARE (1 risultato)

de'giganti s'apparecchiava di mettere le braccia nel cielo. petrarca, 23-131: ché

vol. I Pag.555 - Da APPARTARE a APPARTENENZA (1 risultato)

per ogni verso, essendo in croce, braccia centosessanta, ed altrettanto quello delle donne

vol. I Pag.558 - Da APPATRINO a APPELLATIVO (2 risultati)

! giacobbe! -gridavano, agitando le braccia... usciva dalla porta madre e

lippi, 6-94: sicché mi cascan le braccia e l'ovaia; / mentre costui

vol. I Pag.560 - Da APPENARE a APPENDICE (1 risultato)

preso: / e per ambe le braccia incatenato. grazzini, 2-288: non

vol. I Pag.566 - Da APPIASTRO a APPICCARE (1 risultato)

dopo queste due dita appiattare le novantanove braccia d'aristotele, e parlando solo del

vol. I Pag.569 - Da APPICCIARE a APPICCINIRE (1 risultato)

baignoire, più giù dell'appiccatura delle braccia. 2. figur. connessione

vol. I Pag.573 - Da APPISOLATO a APPLICARE (1 risultato)

usuali vescicatori o alle gambe 0 alle braccia. algarotti, 3-377: il corallo prima

vol. I Pag.577 - Da APPOGGIATA a APPOGGIO (2 risultati)

. aretino, vi-48: appoggiate le braccia in sul piano della cornice della finestra,

... riaffonda il viso tra le braccia agganciate alla rastrelliera, mentre il suo

vol. I Pag.578 - Da APPOIARE a APPORRE (1 risultato)

esercizi di flessione con l'impiego delle braccia, sulle quali grava il peso del

vol. I Pag.584 - Da APPREN SIONIRE a APPRESO (2 risultati)

sguardi apprensivi o riprovatori, allargai le braccia in un gesto che trovava la domanda

, 3-28: ecco io chino le braccia, e t'appresento / senza difesa il

vol. I Pag.588 - Da APPREZZO a APPROFITTARE (1 risultato)

mezzo tra ridente e lacrimosa, a braccia aperte in su la riva l'attendeva

vol. I Pag.589 - Da APPROFITTATO a APPROPOSITO (1 risultato)

ii-432: se io avessi le sue braccia, vi romperei il ceffo. lasciatelo stare

vol. I Pag.593 - Da APPRUARE a APPUNTARE (1 risultato)

annunzio, iv-1-409: ella teneva le braccia alzate e arcuate verso la sommità della

vol. I Pag.594 - Da APPUNTARE a APPUNTATURA (1 risultato)

dagli archi di partia e dall'arabe braccia. livio volgar. [crusca]:

vol. I Pag.599 - Da APRIRE a APRIRE (3 risultati)

, purg., 12-91: le braccia aperse, e indi aperse l'ale.

): e in quello aprire delle braccia, frate giovanni vide uscire dal santissimo

. tornielli, 499: apre le braccia lo buon simeone, / e per

vol. I Pag.601 - Da APRISCATOLE a APROCHEILO (8 risultati)

ogni rio. -aprire le braccia: allargarle in un gesto di rassegnazione

gesto di rassegnazione. -aprire le braccia ad alcuno: accoglierlo con affetto.

/ e solo povertà m'apre le braccia. michelangelo, 245-14: né pinger

prender noi, 'n croce le braccia. -ant. aprirsi nelle braccia

braccia. -ant. aprirsi nelle braccia (anche semplice- mente aprirsi):

., 31-100: la bella donna nelle braccia aprissi, / abbracciommi la testa e

al cervo vicino, s'aperse nelle braccia, e vibrando il dardo, col forte

: perché ti apri tu così nelle braccia? non sai tu che cotesto moto è

vol. I Pag.603 - Da AQUILARIA a AQUILINO (1 risultato)

all'ala, e poi ricomparire venti braccia più in là. locchi,

vol. I Pag.605 - Da AQUILOTTO a ARABICO (1 risultato)

viola. idem, 19-392: sulle braccia esili equilibrava un piattello di terracotta arabescato

vol. I Pag.607 - Da ARAGNOLO a ARANCINO (1 risultato)

2-792: un ragazzone muscoloso, gambe e braccia nude color d'aragosta. barilli,

vol. I Pag.608 - Da ARANCIO a ARARE (1 risultato)

sua tunica di tela arancione escono belle braccia muscolose color del pane ben cotto.

vol. I Pag.609 - Da ARATIVO a ARATURA (1 risultato)

ammusavano sulla terra abbandonata aspettando che delle braccia valorose rialzassero il timone e lo riportassero

vol. I Pag.610 - Da ARAUCARIA a ARBITRARE (1 risultato)

cigna, cioè coll'alternativa di sei braccia sì e sei no, ed in tralice

vol. I Pag.613 - Da ARBO a ARBORESCENZA (2 risultati)

/ scote la chioma e al sol le braccia stende. l. bellini, 1-593

d'apollo levando al cielo le lunghe braccia già arborescenti. 3. miner

vol. I Pag.618 - Da ARCARE a ARCHEGETE (2 risultati)

, / fasciatevi i ginocchi con le braccia, / su i ginocchi poggiate il

in arcata di lungi seicento in settecento braccia dalla città. cellini, 1-37 (

vol. I Pag.620 - Da ARCHIA a ARCHICEMBALO (1 risultato)

da mura, da forcella e da braccia. guicciardini, v-216: aveva

vol. I Pag.625 - Da ARCI a ARCI (1 risultato)

, m'invitasse a gettarmi nelle sue braccia in una così spinosa circostanza.

vol. I Pag.626 - Da ARCIABATE a ARCIERE (1 risultato)

ad ammi rarne le bianche braccia e il bel petto. =

vol. I Pag.627 - Da ARCIFANFANO a ARCIONE (1 risultato)

quelle braccia d'arciera. montale, 1-19: l'

vol. I Pag.629 - Da ARCIVESSILLIFERO a ARCO (1 risultato)

ruinando, la notte, alzò quattro braccia il riparo cominciatovi. c. battoli

vol. I Pag.630 - Da ARCO a ARCO (5 risultati)

teoria degli archi che si protendono come braccia aperte verso la luce. -arco a

fatai pe 'l tacito / fòro le braccia porgi marmoree, / a la figlia liberatrice

/ e non di catene attorcenti / braccia umane su gli eburnei carri; /

, e in arco distendi le rosee braccia al gagliardo / collo; ma tosto

addormentati, la faccia nell'arco delle braccia sulla tavola di legno bianco bagnata di

vol. I Pag.631 - Da ARCOBALENARE a ARCOBALENO (1 risultato)

[mura] d'oltramo grosse pur braccia tre, sanza i barbacani, ma

vol. I Pag.633 - Da ARCTOSTAFILO a ARDENTE (2 risultati)

annunzio, iv-1-409: ella teneva le braccia alzate e arcuate verso la sommità della

: presero il largo a testa bassa e braccia arcuate. 2. veter.

vol. I Pag.635 - Da ARDERE a ARDERE (1 risultato)

core in mano, e ne le braccia avea / madonna involta in un drappo

vol. I Pag.636 - Da ARDESIA a ARDIRE (1 risultato)

lei e la prendessi fra le mie braccia? ». idem, iv-2-360: io

vol. I Pag.642 - Da AREOPAGITICO a ARGEMONIA (2 risultati)

un uomo, il quale entra fra due braccia e facendole girare passa per un'apertura

aria con la violenza delle sue quattro braccia capaci di spezzare in due un uomo

vol. I Pag.650 - Da ARGOMENTOSO a ARGUTO (1 risultato)

la femmina secerne per mezzo di due braccia foliacee (a forma di racchetta) una

vol. I Pag.656 - Da ARIDUME a ARIETTA (1 risultato)

. era posta in azione a forza di braccia 0 per mezzo di un macchinismo.

vol. I Pag.677 - Da ARPEGGIO a ARRA (2 risultati)

esseri mostruosi, con testa, busto e braccia femminili, e col resto di uccello

a un arpione, se ne sta colle braccia in croce. panzini, ii-367:

vol. I Pag.687 - Da ARRICAVO a ARRICCIARE (1 risultato)

un'ora il giorno di fatica di braccia, rifiuterei il patto. verga, i-346

vol. I Pag.688 - Da ARRICCIATO a ARRICCIOLATO (1 risultato)

, sono nondimeno fortificate a ogni tante braccia con tramezzi di pietra murati a calcina

vol. I Pag.689 - Da ARRICCIOLINAMENTO a ARRINGATORE (1 risultato)

ventisette anni abbandona / come a le braccia d'arri- dente sposa. idem,

vol. I Pag.691 - Da ARRIVABILE a ARRIVARE (2 risultati)

di statura molto bassa, e corta di braccia) le ritraevo tutte vellutate di polvere

i piedi e le gambe e le braccia. tozzi, 2-30: finché non era

vol. I Pag.692 - Da ARRIVATA a ARRIZZARE (1 risultato)

poi surge in piede, e le nodose braccia / ambo in giro menando, quanti

vol. I Pag.693 - Da ARROBBIARE a ARROGANTEMENTE (1 risultato)

come fan de'tintor bocca, occhi e braccia, / le mani o i diti

vol. I Pag.699 - Da ARROTOLAMENTO a ARROVENTARE (1 risultato)

/ nudo sul trampolino, con le braccia / arrotondate su la testa bionda,

vol. I Pag.700 - Da ARROVENTATO a ARRUBINATO (3 risultati)

. beltramelli, iii-159: gli gettò le braccia al collo, ebbe un tremito e

cecchi. 6-79: buttava in aria le braccia e ogni cosa, e schiamazzando s'

: con la testa arrovesciata e le braccia pendenti senza più guardare a niente s'

vol. I Pag.704 - Da ARSILE a ARSURA (1 risultato)

o arse dal sole e fra le bianche braccia d'una donna. dall'arsura.

vol. I Pag.708 - Da ARTEFARE a ARTEFICE (1 risultato)

e mercennarie, andare, lavorare con le braccia, et simili exercizii, ne'quali

vol. I Pag.710 - Da ARTERIOSCLEROSI a ARTICOLATO (2 risultati)

. boccaccio, iii-12-62: eran le braccia sue grosse e distese, / lunghe

fuori, / la sua forma, le braccia, i piè, le mani.

vol. I Pag.715 - Da ARTIGIANELLI a ARTIGLIERIA (2 risultati)

, si torturava le gambe, le braccia, con le dita artigliate, stretto

trasportata a schiena di mulo, o a braccia di uomini nelle montagne.

vol. I Pag.716 - Da ARTIGLIO a ARTO (1 risultato)

iii-2-9: issa artimone e borda! braccia e volta, / all'aiuto di nostra

vol. I Pag.719 - Da ASBERGO a ASCENDENTE (1 risultato)

, 25-112: io vidi intrar le braccia per l'ascelle, / e i due

vol. I Pag.735 - Da ASOLO a ASPERGILLO (1 risultato)

colmo, alto tre o quattro braccia. = deverb. da asolare

vol. I Pag.737 - Da ASPETTARE a ASPETTARE (1 risultato)

6. locuz. - aspettare a braccia aperte, aspettare a gloria: con

vol. I Pag.741 - Da ASPIRINA a ASPRELLA (1 risultato)

per girare l'argano a forza di braccia (usata soprattutto nella manovra delle catene

vol. I Pag.743 - Da ASPRO a ASPRO (2 risultati)

. beltramelli, iii-99: tese le braccia, protendendo il collo, aspro come un

mi ritengano gli aspri venti e le tenere braccia. tasso, 18-37: vengono i

vol. I Pag.758 - Da ASSENTAZIONE a ASSENZA (1 risultato)

del giumento, / o di farne le braccia o tanche storte. assentitóre, sm

vol. I Pag.759 - Da ASSENZIATO a ASSERO (1 risultato)

bella fanciulla l'ombra vana / getta le braccia; e vero assenzio beve / ricciardo

vol. I Pag.760 - Da ASSERPARE a ASSESSORE (1 risultato)

tutto fatto a istret- toie, le braccia con lo strascinìo del panno, il collo

vol. I Pag.765 - Da ASSICURATA a ASSICURAZIONE (1 risultato)

donna si può te assicurare nelle tue braccia. 18. dir. cautelarsi

vol. I Pag.766 - Da ASSIDENZA a ASSIDERE (1 risultato)

freddo verno / di nasi e braccia assiderate e tronche / non alzi su que'

vol. I Pag.780 - Da ASSORDITO a ASSOTTIGLIAMENTO (1 risultato)

, lo allontanò; prima con le braccia e poi puntandogli il bastone sul petto.

vol. I Pag.781 - Da ASSOTTIGLIANTE a ASSOTTIGLIATO (2 risultati)

, piglisi un regolo lungo almeno due braccia..., e dividasi nel mezzo

ponga il perpendicolo; poi si aggiustino le braccia che stiano nell'equilibrio, con l'

vol. I Pag.782 - Da ASSOTTIGLIATORE a ASSUMERE (1 risultato)

, ma non assueto a faticar le braccia. guicciardini, ii-61: la quale opinione

vol. I Pag.785 - Da ASTACICOLTURA a ASTARE (1 risultato)

asticciuola del cavallo, che è lunga braccia trentotto da muro a murò, di

vol. I Pag.787 - Da ASTENUTO a ASTIGIANO (2 risultati)

asteridi (asterias rubens), con cinque braccia, ciascuna con quattro serie di pedicelli

stellato, con un numero vario di braccia (da 5 a 55); la

vol. I Pag.798 - Da ATIPIA a ATMOSFERA (1 risultato)

fortissimo, traverso, dal torace e le braccia di atleta. comisso, 12-223:

vol. I Pag.800 - Da ATONALE a ATREPLICE (1 risultato)

. abbandonava il capo sul guanciale, le braccia dai lati. 3. figur

vol. I Pag.804 - Da ATTACCARE a ATTACCARE (4 risultati)

, essa stessa si buttò singhiozzando nelle braccia di paggio fernando, il quale aspettava

gonnella, con il petto e le braccia nudi. esse si tenevano per la

(con le mani, con le braccia): per sostenersi, per reggersi.

credeva d'attaccarsi alla vita buttandole le braccia al collo, le promise di sposarla.

vol. I Pag.805 - Da ATTACCATAMENTE a ATTACCATURA (1 risultato)

0. rucellai, i-373: e le braccia si fabbricarono e'gomiti

vol. I Pag.806 - Da ATTACCHINO a ATTALENTARE (1 risultato)

il marmocchio], allora nelle tue braccia...; poi gli regala una

vol. I Pag.808 - Da ATTECCHIMENTO a ATTEGGIARE (1 risultato)

tanto si ferma sotto un albero colle braccia penzoloni e l'atteggiamento stanco. giocosa

vol. I Pag.809 - Da ATTEGGIATAMENTE a ATTEMPERARE (1 risultato)

ciglia, e con l'atteggiar delle braccia, e altre apparenze di fuori,

vol. I Pag.813 - Da ATTENTATO a ATTENTO (1 risultato)

posizione eretta, con testa alta, braccia distese lungo il corpo, talloni uniti

vol. I Pag.815 - Da ATTEONIDI a ATTERRARE (1 risultato)

peso, / supin, tremante, a braccia aperte e steso. idem, aminta

vol. I Pag.816 - Da ATTERRATA a ATTESO (1 risultato)

: non è silone, 5-274: le braccia stecchite parevano due stato il suo padre

vol. I Pag.821 - Da ATTINIO a ATTITUDINE (1 risultato)

, 2-229: l'attitudine della testa e braccia sono infinite, però non mi astenderò

vol. I Pag.822 - Da ATTIVAMENTE a ATTIVO (1 risultato)

, cercava di rivederla fra le sue braccia. idem, iv-2-341: io non potevo

vol. I Pag.827 - Da ATTORCIGLIAMENTO a ATTORNIARE (2 risultati)

con più di cento uncini / nelle braccia, ne'fianchi e nella testa. carena

1-55: lo scorpione piegante le crudele braccia con lungo attomeamento. cicerone volgar.

vol. I Pag.828 - Da ATTORNIARE a ATTORTIGLIARE (1 risultato)

: se poi occorreva di allungare ambedue le braccia, mi toccava di attortigliarle, come

vol. I Pag.829 - Da ATTORTIGLIATA a ATTRABACCATO (2 risultati)

al capo attorte. alfieri, 1: braccia con braccia in feri nodi attorte,

. alfieri, 1: braccia con braccia in feri nodi attorte, / dansi co'

vol. I Pag.832 - Da ATTRAVERSATA a ATTRAVERSO (2 risultati)

machiavelli, 339: uno spazio di trenta braccia... servisse a ima via

sì con le mani e con le braccia si schermiscono. tasso, 15-47: ma

vol. I Pag.838 - Da ATTUFARE a ATTUTARE (1 risultato)

fonte! oh quante volte attuffò le braccia nella mezza acqua per abbracciare il veduto

vol. I Pag.841 - Da AUDITORIO a AUGNATO (2 risultati)

l'asticciuola del cavallo, che è lunga braccia trent'otto da muro a muro,

.. con alcuni panconi lunghi dodici braccia,... augnati e confitti stabilissimamente

vol. I Pag.843 - Da AUGURIARE a AULA (1 risultato)

e i tritoni / pur con le braccia lo spingean più forte; / e da

vol. I Pag.844 - Da AULEDO a AUMENTARE (1 risultato)

braccia conserte. gentile, 2-129: una scuola

vol. I Pag.851 - Da AUSTORIO a AUSTRO (1 risultato)

armato a scrimir solo, con le spalancate braccia, impiastrato di trent'otto steile,

vol. I Pag.864 - Da AUXANOMETRO a AVAMPOSTO (1 risultato)

qual taglia teste e quale gambe e braccia, / ciascun del ben combatter vi si

vol. I Pag.873 - Da AVELTO a AVENTE (1 risultato)

, ii-661: il collo e le braccia le venivano fuori nude, d'un bianco

vol. I Pag.874 - Da AVENTINO a AVERE (3 risultati)

'l celio aperte e l'aventin le braccia, / per la capena i forti omeri

di coltello, ed ebbilo in queste braccia e di molte mie lagrime gli bagnai il

... sono grosse tre braccia e mezzo senza lo spazio 10 quale

vol. I Pag.878 - Da AVERNALE a AVIDO (1 risultato)

la sua virtute aligera mi fosse / nelle braccia e negli omeri trasfusa / e m'

vol. I Pag.880 - Da AVOGADRO a AVORIO (1 risultato)

amministrazione del fanciullo nelle avolesche e materne braccia riposasse. = deriv. da

vol. I Pag.887 - Da AVVENEVOLEZZA a AVVENIRE (1 risultato)

iii-306: oggi averrà che 'n queste braccia io stringa / quella ond'amor ne'

vol. I Pag.889 - Da AVVENIRISMO a AVVENTARE (1 risultato)

idem, 3-49: giuliano s'allargò nelle braccia e avventò al prete vecchio un solennissimo

vol. I Pag.890 - Da AVVENTARE a AVVENTO (1 risultato)

govoni, 3-131: diedi la forma a braccia e mani / di gentili ali avventizie

vol. I Pag.893 - Da AVVENTURINA a AVVERARE (1 risultato)

de la mia esultanza, onde queste braccia avventurose cingeranno il collo sacro de lo

vol. I Pag.894 - Da AVVERATO a AVVERSATIVO (1 risultato)

, e all'unisono si buttarono le braccia al collo. -l avversario di ogni

vol. I Pag.895 - Da AVVERSATO a AVVERSO (1 risultato)

suol caddero in fine / mezze le braccia con le mani intere / di quella furia

vol. I Pag.900 - Da AVVICINATO a AVVILITIVO (2 risultati)

segreto. stuparich, 2-496: aveva le braccia magre, le spalle ossute, le

non vi sbigottite, ma gettatevi nelle braccia del nostro amoroso redentore. segneri,

vol. I Pag.901 - Da AVVILITO a AVVILUPPATO (2 risultati)

, in quali ombrosi gruppi / le braccia tue flessibili / e pieghi ed avviluppi!

: e con carezze dentro le tue braccia / l'avviluppavi come per difenderla.

vol. I Pag.902 - Da AVVILUPPATORE a AVVINCERE (2 risultati)

petto. boccaccio, v-99: le sante braccia di citerea m'avvinsero più volte il

. / queste al collo, a le braccia, a i piè gli pose;

vol. I Pag.903 - Da AVVINGHIARE a AVVISAMENTO (10 risultati)

a queirorribile rogo, ella gli avvinse le braccia al collo, e posò la guancia

gli aveva avvinto il collo con le braccia. idem, iii-171: il primo

col viv'ostro / de le sue braccia al collo gli si avvinse. 0.

che t'avvinciglia il piè, le braccia e 'l petto. marino, 222:

incòntrogli da tre gradi discese con le braccia aperte, e, avvinghiatogli il collo,

ella il vide, così con le braccia al collo basciandolo mille volte se gli

si avvinghia al collo con le due braccia e mi dà il bacio. -recipr

. quanto si può stringere con le braccia. -albero d'avvinghiata: così grosso

grosso che appena può stringersi con le braccia. legge generale del sale,

avvinti per le mani o per le braccia. slataper, 1-47: tenevo avvinta

vol. I Pag.906 - Da AVVISO a AVVITICCHIARE (4 risultati)

: vorria tal'ora / l'awiticchianti braccia e l'ampie frondi / della crescente zucca

avviticchia il robusto olmo, così le tue braccia il mio collo avvinsero. d'annunzio

. in alto estende / le torte'braccia, e con frondosi giri / a l'

94: si avviticchiò, con le braccia, stretto stretto al collo

vol. I Pag.907 - Da AVVITICCHIATO a AVVIZIARE (2 risultati)

con un moto subitaneo mise fuori le braccia e mi si avviticchiò al collo. panzini

che sono il prolungamento tattile di due braccia tenere e poderose insieme, le quali

vol. I Pag.926 - Da BACCELLONERIA a BACCHETTA (2 risultati)

indicare la sottigliezza e gracilità (delle braccia, delle dita); stecca.

ultimo indistinto brontolio disperato, e le braccia gli cadono giù, e le bacchette

vol. I Pag.928 - Da BACCHIATA a BACHECA (1 risultato)

le ginocchia che si ripiegano o le braccia ciondoloni... bacchinone, dall'avere

vol. I Pag.929 - Da BACHECO a BACIARE (1 risultato)

, 8-44: lo collo poi con le braccia mi cinse; / baciommi 'l

vol. I Pag.930 - Da BACIARE a BACIARE (4 risultati)

, e stringervi / ne le sue braccia, e più di cento milia / volte

: a prima giunta io gli getto le braccia / al collo, ch'io non

come ella il vide, così con le braccia al collo basciandolo mille volte se gli

. sbarbaro, 1-129: in lor braccia ti chiudon, ti dan lor fiati

vol. I Pag.932 - Da BACINELLA a BACINO (1 risultato)

). baldini, i-317: le braccia le voleva bianche e morbide...

vol. I Pag.933 - Da BACINO a BACIOZZO (1 risultato)

dalla commozione generale, gli gettò le braccia al collo, e gli diede e ne

vol. I Pag.934 - Da BACIUCCHIA a BACO (1 risultato)

bambina, e a ballottarsela fra le braccia. de amicis, ii-693: era stato

vol. I Pag.939 - Da BADIALE a BAFFO (2 risultati)

di corbezzole. lippi, n-13: sei braccia era il battaglio alto e di passo

che tutti quelli che lavorano con le braccia, hanno invidia di quelli che lavorano

vol. I Pag.940 - Da BAFFOSO a BAGAGLIO (1 risultato)

baghe, dove l'omo, in 6 braccia d'altezza cadendo, non si faccia

vol. I Pag.944 - Da BAGNANTE a BAGNASCIUGA (2 risultati)

di pianti, mi rimisi nelle vostre braccia. pulci, 9-2: febo avea già

punte di coltello, ed ebbilo in queste braccia e di molte mie lagrime gli bagnai

vol. I Pag.945 - Da BAGNATA a BAGNO (2 risultati)

, col capo sullo zaino, con le braccia conserte, come si fa per farsi

al vento o manovrati come vele dalle braccia vellose dei bagnini, era un grande

vol. I Pag.947 - Da BAI a BAIANTE (1 risultato)

84: [aveva] le braccia nude, cariche di braccialetti tintinnanti come

vol. I Pag.952 - Da BALBETTATO a BALBUZZIRE (1 risultato)

croce? non sapendo dirle altro apro le braccia e balbetto: -l'ho smarrita.

vol. II Pag.1 - Da BALCANICO a BALCONE (1 risultato)

imbiancava al balco d'oriente / fuor delle braccia del suo dolce amico. buti [

vol. II Pag.5 - Da BALDRACCHESCO a BALENARE (1 risultato)

nino bixio!... e mille braccia si alzarono a lui, che stette

vol. II Pag.6 - Da BALENATO a BALENIO (1 risultato)

, 4-22: l'afa marina, le braccia intormentite, le occhiate sazie e svogliate

vol. II Pag.7 - Da BALENO a BALESTRA (1 risultato)

quelle ore trascorse come baleni nelle sue braccia. pascoli, 35: quel mio sogno

vol. II Pag.8 - Da BALESTRA a BALESTRARE (2 risultati)

quella forza che può porre un forte di braccia in caricare quell'istrumento. idem,

balla, o da verrettone, o da braccia, o da banchi, si fanno

vol. II Pag.9 - Da BALESTRATA a BALESTRONE (1 risultato)

fece una ripa con una torre di braccia sessanta d'altezza, la cui vetta era

vol. II Pag.10 - Da BALESTRONE a BALÌA (1 risultato)

. restarono indietro alla carretta solo braccia sei. = acer, di

vol. II Pag.13 - Da BALISTITE a BALLADORE (1 risultato)

scarica la balla di panno da misurare a braccia. soffici, ii-146: in codesta

vol. II Pag.14 - Da BALLAMENTO a BALLARO (1 risultato)

576): si vedevano quelle povere braccia ballare nelle maniche, dove altre volte

vol. II Pag.18 - Da BALLONARO a BALLOTTA (1 risultato)

. un bambino, tenuto tra le braccia, si fa ballonzolare. nievo,

vol. II Pag.19 - Da BALLOTTAGGIO a BALOCCARE (1 risultato)

bambina, e a ballottarsela fra le braccia. de marchi, 534: il carro

vol. II Pag.25 - Da BALZANO a BALZARE (3 risultati)

, / e teste e gambe e braccia in aria balzano: / la furia è

ora balzare per aria le teste e le braccia spiccate dal resto del corpo. aretino

si disponeva ad andarsene, gli afferrò le braccia, per di dietro, lo scosse

vol. II Pag.26 - Da BALZATO a BALZO (2 risultati)

ne vedevano di quelle che con le braccia cingevano i figliuoli, e col dosso li

, ho inciampato e balzelloni annaspando colle braccia a tenermi ritto, poco meno che

vol. II Pag.28 - Da BAMBAGIA SELVATICA a BAMBINATA (2 risultati)

borgese, 1-271: palleggiò fra le braccia forti il bamberottolo mangiandoselo dai baci.

6-491: avvolto di merletti appariva nelle braccia della madre o della bambinaia, e tutti

vol. II Pag.29 - Da BAMBINEGGIARE a BAMBINO (2 risultati)

negri, 2-720: bambini col cerchio, braccia e gambette nude, passavano appunto,

, venne a gettarsi fra le sue braccia. nievo, 440: la presunzione d'

vol. II Pag.30 - Da BAMBO a BAMBOLA (2 risultati)

modo ingegnoso di goder le belle braccia. = formazione onomat. del

scioccamente giulivo di sentirti sgambettare fra le braccia il tuo piccolo bamboccio. fanzini,

vol. II Pag.31 - Da BAMBOLAGGINE a BAMBÙ (2 risultati)

temere e recarsi lo bambolino fra le braccia. sassetti, 156: iddio dia il

, in modo che stando con due braccia e mezzo sopra la terra, pongono

vol. II Pag.34 - Da BANCATO a BANCHETTO (1 risultato)

lascierà uno spazio... di dieci braccia per li archibugieri, accomodandovi la banchetta

vol. II Pag.35 - Da BANCHIERE a BANCO (1 risultato)

si affrettavano a scavalcare i banchi colle braccia in aria, per cavarsi il cappuccio,

vol. II Pag.36 - Da BANCO a BANCO (1 risultato)

: dopo fu fatta la libreria, lunga braccia ottanta e larga diciotto tutta in volta

vol. II Pag.40 - Da BANDA a BANDERUOLA (2 risultati)

: ò fatto fare alla mangona cento braccia di banda sottile per armarla [la forma

vostra; che almeno se non ha braccia, ella ha in quello scambio una bandella

vol. II Pag.44 - Da BANDISTICO a BANDITORE (1 risultato)

banditore: apriva al suo bambino / le braccia, e le sentia fitte alla croce

vol. II Pag.45 - Da BANDIZZATORE a BANDO (1 risultato)

. carducci, 994: aprite le braccia al dolente. / vi aspetto al novissimo

vol. II Pag.54 - Da BARBA a BARBA (2 risultati)

1-32: i capelli diventano foglie, le braccia crescono in rami; lo piede,

istessa e di fogliami / veston le braccia e divien sterpo il resto, /

vol. II Pag.55 - Da BARBA a BARBAGIA (1 risultato)

qua dall'arno [sono] grosse braccia tre e mezzo, sanza i barbacani.

vol. II Pag.67 - Da BARCA a BARCHEGGIARE (1 risultato)

altro remo, e vogando a due braccia, prese il largo, verso la spiaggia

vol. II Pag.68 - Da BARCHEGGIATORE a BARCOLLAMENTO (1 risultato)

son sicuro che una barchetta lunga io braccia prima mi trapasserà innanzi alla vista,

vol. II Pag.69 - Da BARCOLLANTE a BARDANO (1 risultato)

altrimenti, che io / gli spezzerò le braccia. g. gozzi, 1-66

vol. II Pag.71 - Da BARDO a BARENATORE (3 risultati)

con due stanghe per essere sorretto a braccia da due infermieri: per 11 trasporto

fatta una gran barella d'abeto, lunga braccia cinque e mezzo e larga braccia due

lunga braccia cinque e mezzo e larga braccia due, tinta di giallo e dorata

vol. II Pag.72 - Da BARENATRICE a BARIA (1 risultato)

ariosto, 284: non è venti braccia lungi el bargello, che ha commissione di

vol. II Pag.98 - Da BASTASO a BASTEVOLE (1 risultato)

a rifiutare facendo delle sbarrature con le braccia, tirandosi indietro con la testa:

vol. II Pag.100 - Da BASTIONE a BASTO (2 risultati)

..., le maniche rimboccate sulle braccia possenti, dà ordini o si riposa

a cavalcioni in groppa, appoggiate le braccia al basto e il viso reclinato tra le

vol. II Pag.101 - Da BASTONABILE a BASTONCELLO (1 risultato)

sempre là intorno, a gironzare colle braccia penzoloni, il naso in aria e

vol. II Pag.102 - Da BASTONCINO a BASTONE (1 risultato)

gettati via i bastoncini, mi buttava le braccia al collo. 3. qualsiasi

vol. II Pag.104 - Da BATACLAN a BATOSTA (2 risultati)

, sparuto, con certi battacchioli di braccia... non che mancasse la

lastrico d'antico batolo, quasi due braccia più basso di quello ordinatovi dal famoso

vol. II Pag.110 - Da BATTERE a BATTERE (1 risultato)

cominciarono con grand'ardire a prendergli a braccia, e batterli da cavallo, al

vol. II Pag.111 - Da BATTERE a BATTERE (1 risultato)

posta, da noi lontano sempre trenta braccia o così,... purché

vol. II Pag.115 - Da BATTERE a BATTERIA (1 risultato)

ciascuno degli eserciti gittate in terra settanta braccia di muraglia. galileo, 303:

vol. II Pag.117 - Da BATTEZZAMENTO a BATTEZZARE (2 risultati)

/ le usciano i figli, e le braccia / fiera tende su 'l selvaggio mare

l'avessi tenuto a battesimo su queste braccia, direi che don giammaria gli ha

vol. II Pag.118 - Da BATTEZZATO a BATTIBECCO (1 risultato)

pochi passi, ci lasciò con le braccia allargate. da allora battezzammo quel campo

vol. II Pag.121 - Da BATTISARTIE a BATTITO (1 risultato)

inferma balzava in piedi, incrociava le braccia sul petto, restando nell'atteggiamento mistico

vol. II Pag.123 - Da BATTO a BATTUTA (1 risultato)

un pulviscolo d'oro veniva eseguita a braccia sull'aia. 5. operazione

vol. II Pag.124 - Da BATTUTA a BATTUTO (1 risultato)

d'acqua venga sparso sopra a diecimila braccia riquadre di superficie: sottigliezza tale che

vol. II Pag.128 - Da BAVAROLA a BAZAR (1 risultato)

sopra il gomito, sì che lasciava le braccia speditissime. -acer. baveróne.

vol. II Pag.131 - Da BDELLEPITECO a BEATIFICANTE (2 risultati)

prenda almen riposo / ne le tue braccia, ove tu puoi bearmi. moniglia,

5-330: il bambino era tra le braccia del padre e guardava immoto la bocca

vol. II Pag.135 - Da BECCACCINO a BECCAMENTO (2 risultati)

quale ogni sera sia necessario torcere le braccia e le membra agli uomini,.

te e lei ho offesi, con le braccia in croce,... ti

vol. II Pag.145 - Da BEFFEGGIATOLO a BEGONIACEE (1 risultato)

portantina da presso; e le loro braccia abbandonate lungo i fianchi ondeggiavano ad ogni

vol. II Pag.147 - Da BELGIOINO a BELLATORE (2 risultati)

v-1-405: il soldano era fra le braccia della più bella fra le sue belle

bellabracciuta, agg. f. che ha braccia belle e robuste. linati

vol. II Pag.149 - Da BELLEZZA a BELLEZZA (1 risultato)

ogni corrente / sostien, con quattro braccia di cavezza / penzoloni, che sono una

vol. II Pag.152 - Da BELLO a BELLO (2 risultati)

/ perché con le spumose e torte braccia / tante isole nel sen raccoglie e stringe

verde tenero che faceva meglio spiccare le braccia scurite ai bagni di mare, stava

vol. II Pag.154 - Da BELLO a BELLO (1 risultato)

io ho bello stringerti delirando fra le braccia, e gridar l'amor tuo e la

vol. II Pag.161 - Da BENDAGGIO a BENE (1 risultato)

zazera e 'n petto, / sempre a braccia e dirimpetto / e talor fiutando 'l

vol. II Pag.167 - Da BENEDETTA a BENEDETTO (1 risultato)

8-45: lo collo poi con le braccia mi cinse; / baciommi 'l volto,

vol. II Pag.175 - Da BENIGNAMENTE a BENIGNO (1 risultato)

benigno / venirgli per gittar le braccia al collo, / lasciò la spada.

vol. II Pag.178 - Da BENVENUTA a BENZOICO (1 risultato)

colori. verga, ii-80: - che braccia magre! - osservò un dilettante,

vol. II Pag.179 - Da BENZOILE a BERBICE (1 risultato)

; ma una sola persona, avesse venti braccia, non può arrivare a tutto,

vol. II Pag.182 - Da BERECINZIO a BERENICEO (1 risultato)

, 230: sperai tra le sue braccia, / baciando pur le delicate rose

vol. II Pag.186 - Da BERNIA a BERRETTA (1 risultato)

bottone; dopo essersi rizzato, ritirate le braccia da la mensa, scrollatosi un poco

vol. II Pag.193 - Da BESTEMMIABILE a BESTEMMIARE (1 risultato)

iddio, / perché mi tendi minaccioso le braccia tue torte? / che colpa

vol. II Pag.206 - Da BIANCHI a BIANCO (1 risultato)

innanzi giorno, gittomo in terra sessanta braccia di muro. bandello, 1-8 (

vol. II Pag.212 - Da BIASCICATORE a BIASIMEVOLE (1 risultato)

sua preterita trascutaggine biasimando, lei nelle braccia ricevuta lagrimando teneramente baciò. s.

vol. II Pag.220 - Da BIDENTALE a BIECO (1 risultato)

col cane cerbero, il quale posa le braccia in sul bidente? note al malmantile

vol. II Pag.221 - Da BIEDONE a BIETOLONE (1 risultato)

come si poteva, che delle otto braccia che aveva di bieco si ritirarono

vol. II Pag.225 - Da BIGELLO a BIGIO (2 risultati)

balducci pegolotti, 158: panni bigielli, braccia 300 per 1 balla. esopo volgar

il bimbo che portava assopito fra le braccia, era poveramente coperto, ma pulito.

vol. II Pag.226 - Da BIGIO a BIGIÙ (1 risultato)

v'è più valore ideale- in due braccia di panno bigio che nel piviale di enea

vol. II Pag.229 - Da BIGOTTA a BILANCIA (1 risultato)

, onde avviene che nella bilancia di braccia diseguali, cioè nella stadera, talvolta

vol. II Pag.234 - Da BILENCO a BILICAZIONE (1 risultato)

pericoli e puerelli stiano nelle dure braccia de'padri, a'quali piccola

vol. II Pag.235 - Da BILICIANINA a BILIORSA (1 risultato)

una volta in bilico sulla sponda, quattro braccia li rovesciano neh'interno. e.

vol. II Pag.238 - Da BINATO a BINOMIO (1 risultato)

dì 4 d'aprile 1497: 4 braccia di panno arzientino.....

vol. II Pag.240 - Da BIOGRAFICAMENTE a BIONDICCIO (1 risultato)

goldoni, iii-108: questi sono quaranta braccia di bionda. il mio padrone m'

vol. II Pag.246 - Da BIRRACCHIO a BIS (1 risultato)

altri de'quali vi afferrino per le braccia, altri per li capelli, altri

vol. II Pag.249 - Da BISBIGLIOSO a BISCHERO (1 risultato)

di fuori circa a cento cinquanta braccia, si trova un certo biscanto

vol. II Pag.253 - Da BISLACCONE a BISOGNA (1 risultato)

: il contadino gli affondò per tre braccia la buca e poi gli buttò sopra la

vol. II Pag.255 - Da BISOGNATARIO a BISOGNO (1 risultato)

re di gallia, e sien le braccia tue / de'miei duri bisogni il dolce

vol. II Pag.256 - Da BISOGNO a BISOGNO (1 risultato)

alzare uranio, il prese con ambedue le braccia per mezzo; ma per lo gran

vol. II Pag.259 - Da BISTICCIO a BISTRATTATO (2 risultati)

infiniti pericoli e puerelli stiano nelle dure braccia de'padri, a'quali piccola cosellina

per tumori maligni, i più con le braccia bistorte e matte, spalancate in aria

vol. II Pag.261 - Da BITTA a BIVACCARE (2 risultati)

seduti accanto sopra due bitte, con le braccia incrociate sulle ginocchia e il capo abbandonato

sulle ginocchia e il capo abbandonato sulle " braccia. = fr. bitte,

vol. II Pag.267 - Da BLASONISTA a BLEFARICO (1 risultato)

di far la vistosa e di due braccia gratuite in casa ce n'era bisogno

vol. II Pag.270 - Da BLONDA a BOA (1 risultato)

manzini, 8-171: a causa delle braccia rilasciate, quel blusotto chiaro le si

vol. II Pag.279 - Da BOCCADOPERA a BOCCAPORTO (1 risultato)

d'acqua venga sparso sopra a diecimila braccia riquadre di superficie. lippi, 7-4:

vol. II Pag.281 - Da BOCCHEGGIARE a BOCCHINO (1 risultato)

: passava il tempo a guardarsi le braccia, a guardarsi le mani, a guardarsi

vol. II Pag.285 - Da BOCCONE a BOCCONI (1 risultato)

divorata i signori quando si fossero ritrovati senza braccia, costretti a raddoppiare i salari,

vol. II Pag.287 - Da BODINO a BOIA (2 risultati)

vide dapprima che queste gambe e queste braccia, gracili, color di zafferano, e

ariosto, 284: non è venti braccia lungi el bargello, che ha commissione di

vol. II Pag.290 - Da BOLIGOMMA a BOLLA (2 risultati)

avendo per le gambe o per le braccia o altrove in su la persona bolla alcuna

arida, picchiettata in alcuni punti delle braccia di bollicine incolori. panzini, ii-190:

vol. II Pag.302 - Da BOMBICINO a BOMERE (1 risultato)

occhi, in pieni sentimenti, nelle braccia del mio amato gennarino; il quale fino

vol. II Pag.303 - Da BOMICARE a BONARIETÀ (1 risultato)

passeggiare, o alla finestra con le braccia nude: e non vedi che facce bonaccione

vol. II Pag.304 - Da BONARIO a BONIFICARE (1 risultato)

gitta sterco per ispazio di 400 braccia del suo corso, il quale

vol. II Pag.305 - Da BONIFICATO a BONTÀ (1 risultato)

ma la bontà infinita ha sì gran braccia, / che prende ciò che si

vol. II Pag.308 - Da BORBOTTANTE a BORCHIA (1 risultato)

attendeva, a gambe larghe, le braccia incrociate; e l'uomo, borbottando

vol. II Pag.309 - Da BORCHIAIO a BORDEGGIATA (2 risultati)

, iii-2-9: issa artimone e borda! braccia e volta, / all'aiuto di

altro della strada gli si andava accostando a braccia stese. marotta, 2-202: per

vol. II Pag.310 - Da BORDEGGIO a BORDERÒ (1 risultato)

sostener per compassione, / queste mie braccia. 6. ant. quantità

vol. II Pag.316 - Da BORIANTE a BORONATROCALCITE (1 risultato)

: camminava a petto in fuori e braccia scoste, con quel collo che ricettava boria

vol. II Pag.317 - Da BOROSA a BORRO (1 risultato)

canapa voleva essere dieci o dodici braccia per far bor- razzi da cucina.

vol. II Pag.319 - Da BORSA a BORSA (1 risultato)

passo, che sentì agguantarsi per le braccia e intese due voci orribili e cavernose che

vol. II Pag.322 - Da BOSCATA a BOSCO (1 risultato)

rimiriam dèe boscareccie, / nude le braccia, e l'abito succinte, / con

vol. II Pag.324 - Da BOSSOLA a BOSSOLO (1 risultato)

laberinto, circondato di bossoli alti due braccia e mezzo. soderini, iii-342:

vol. II Pag.325 - Da BOSSOLOTTAIO a BOTOLA (1 risultato)

la deità, e levante indarno le braccia al cielo, lo quale egli non vede

vol. II Pag.334 - Da BOTTO a BOTTONE (1 risultato)

; dopo essersi rizzato, ritirate le braccia da la mensa, scrollatosi un poco

vol. II Pag.337 - Da BOZZA a BOZZIMA (1 risultato)

/ de là del mondo andrai ducento braccia. = dimin. di bozza2

vol. II Pag.338 - Da BOZZININGA a BRABANTINO (1 risultato)

china a lavarsi le mani, le braccia, gli abiti. = voce

vol. II Pag.339 - Da BRACA a BRACALONE (3 risultati)

portano brache, che v'ha cento braccia di panno lino sottilissimo, ovvero di

nele quali ha dale cinquanta ale settanta braccia di pannolino overo bambagino e questo fanno

brache è il medesimo che cascar le braccia, che vuol dire perdersi d'animo.

vol. II Pag.341 - Da BRACCIALETTO a BRACCIATA (9 risultati)

: e poi che gli ebbe armato le braccia di be'bracciali e musacchini, gli

discaccia, / e con le forti braccia, / ti dà fiero tormento, /

. cerchio di metallo stretto intorno alle braccia o alle gambe, in uso presso alcuni

152): le donne portano alle braccia e alle gambe bracciali d'oro e d'

, denti bianchi, bocca ridente, braccia tintinnanti di braccialetti d'oro che le

in tempo che c'era poca richiesta di braccia. moravia, ii-28: non sapevamo

, iii-2-9: issa artimone e borda! braccia e volta, / all'aiuto di

. quanto si può stringere fra le braccia, la quantità che si può tenere sulle

la quantità che si può tenere sulle braccia. vita di s. antonio

vol. II Pag.342 - Da BRACCIATELLO a BRACCIO (49 risultati)

ferri. 4. colpo di braccia. pirandello, 8-413: concetto sbarbi

bracciatura, sf. misurazione fatta a braccia. gioia, i-104: al

, 31-100: la bella donna nelle braccia aprissi; / abbracciommi la testa e mi

giunto m'ha amor fra belle e crude braccia, / che m'ancidono a torto

guisa le mani, le dita e le braccia e le gambe, e oltre a

di tepido latte, inginocchiato e con le braccia distese verso l'oriente così cominciò

lo impedì de li piedi e de le braccia. firenzuola, 594: piglieremo adunque

firenzuola, 594: piglieremo adunque le tue braccia, perciocché le sono di quella proporzionata

pian piano, sostenendomi per forza di braccia arrivai in sino in terra. caro

/ queste mie spalle larghe, e queste braccia / torose e nerborute...

lei rapito; / stringon le molli braccia aspre ritorte. bruno, 3-1034:

della valle, 228: crescesti in queste braccia, in queste braccia / morrai,

crescesti in queste braccia, in queste braccia / morrai, sh'ai da morire!

una pallida fanciulletta che si porti a braccia infiorate nella tomba. rolli, 522:

alfieri, 1-34: ecco, le braccia / alle catene io porgo: eccoti ignudo

mirando attenta, né staccar sapea / le braccia d'alabastro a lui dal collo.

e i poveri stancano pacificamente le loro braccia arando le possessioni di un uomo solo

/ che di catene ha carche ambe le braccia. tommaseo, i-137: la derelitta

tommaseo, i-137: la derelitta le tremanti braccia / mi cinge al collo singhiozzando,

due buli lo fermarono pulitamente per le braccia rispondendo che così voleva il servizio della

nera ei [i fanciulli] le braccia / al sole a i giuochi tendono

e brulli ritti verso il cielo, quasi braccia di consternati o d'imprecanti. verga

ragazzo; che il suo paio di braccia gli piaceva meglio di portarsele a spasso la

159: allor che rosa dalle bianche braccia / aprì le imposte, piccola e

l'una dopo l'altra, nelle mie braccia. tozzi, iii 48: finì

battuto, disfatto da gambe muscolose e braccia bronzine. ungaretti, viii-17:

ungaretti, viii-17: nude, le braccia di segreti sazie, / a nuoto

verde tenero che faceva meglio spiccare le braccia scurite ai bagni di mare. bocchelli

visi dolci e atterriti, mani e braccia bianche, troppo bianche. montale,

2-28: disse, e aprendo le braccia cercava di fermarlo. / ma

. beh, allora hai proprio le braccia di panno. quarantotti gambini, 4-47:

si limitava a scostare le gambe e le braccia che contrastavano, brune, con la

/ che sien tra quanto il mar sua braccia estende. tasso, torrismondo, 2771

l'ocean, che distese / le braccia intorno. e già volgendo i lustri /

, allungano fin qua giù tante lor braccia e mani, quanti da sé mandano

del fare, quelle che potrebbero dirsi le braccia dell'educazione, son due: v'

., 15-100: vendica te di quelle braccia ardite / ch'abbracciàr nostra figlia,

2-229: piglialo [il fanciullo] a braccia e vassene al forno e gettal'entro

festa si scompigliò, ed ella a braccia fu rincondotta fino alla casa paterna, già

ceschino de'pazzi che andava per chiesa a braccia con giuliano, l'assaltò ed amazzollo

616: s'affaccia al balcone con le braccia conserte. -con le braccia in

le braccia conserte. -con le braccia in croce, incrociate: con le

in croce, incrociate: con le braccia conserte. - al figur.: in

, appoggiato al muro, con le braccia incrociate sul petto. leopardi, ii-1116

i mesi, nella mia stanza colle braccia in croce. palazzeschi, 96: il

avanzava con muovere affranto, / le braccia incrociate sul petto. cassola, 2-13

era scomparso. la vecchia teneva le braccia incrociate sul petto, come per una istintiva

l'ombra. -alzare, levare le braccia: in segno di resa. verga

presto, ai vinti che levano le braccia disperate. -sotto il braccio:

vol. II Pag.343 - Da BRACCIO a BRACCIO (65 risultati)

che per estetica. -allargare le braccia: in segno di rassegnazione, di

ma la bontà infinita ha sì gran braccia, / che prende ciò che si

balco d'oriente, / fuor delle braccia del suo dolce amico. boccaccio, dee

(208): mi veggio morire nelle braccia di quelle due persone le quali io

, / la tua misericordia apra le braccia. 5. degli arienti, 49

viziò le vergini, e trattele delle braccia delle madri, le fece preda de'suoi

animi pregni / avete a ciaschedun le braccia aperte, / ch'a domandar perdon

, e si raccoglie / tra le mie braccia, e tra le molli spoglie,

in tebe, / tra le mie braccia; e qui deponga ei l'armi.

in fonti, ed ha sì larghe braccia, / che tutto prende ciò che a

consola l'udirvi felicemente tornato fra le braccia della vostra famiglia. foscolo, iv-295

il mio cadavere almeno non cadrà fra le braccia straniere. leopardi, 30-99: come

cor ti soffre / di strappar dalle braccia / all'amico l'amico, / al

italia quando dante la si raccolse nelle braccia. fogazzaro, 2-129: un domestico

(un bambino); fra le braccia, abbracciato. -al figur.:

'l mondo parea / tutto nelle sue braccia. dante, vita nuova, 3 (

core in mano, e ne le braccia avea / madonna involta in un drappo dormendo

[achille] dormendo in le sue braccia. fiore, 186-1: nel letto su'

ora il pensier mio. -son nelle vostre braccia. -donna marianna, addio. algarotti

che a te, fra le tue braccia. faldella, iii-72: [il gatto

in braccio la sorellina. -a braccia aperte: a braccia distese in atto

. -a braccia aperte: a braccia distese in atto di abbracciare. -al

molto favorevolmente (aspettare, accogliere a braccia aperte). boccaccio, dee.

non potendosene tenere, subitamente con le braccia aperte gli corse al collo e abbracciollo

via, e ricevuto fu dalla reina a braccia aperte, ed ella medesima le puose

a me, peccatore, / che a braccia aperte aspetto: / versa dal santo

saltaro a piedi, e con aperte braccia / correndo se n'andar verso zerbino.

mezzo tra ridente e lagrimosa, a braccia aperte in su la riva l'attendeva

madama, voi sapete che tutti a braccia aperte / hanno approvato in londra di

son verso ciapo subito volato / a braccia aperte. foscolo, xv-568: ti

dirti che qui ti si aspetta a braccia aperte. manzoni, pr. sp.

che per questo sarà sempre ricevuto a braccia aperte. giusti, 3-154: quando

enrico mayer che gli andava incontro a braccia aperte,... gridò inferocito:

affatto patriarcali m'accolse si può dire a braccia aperte. carducci, ii-1-226: venite

ed io vi aspetto... a braccia aperte. verga, 2-214: così

in quella casa confidente e ospitale a braccia aperte, come un beniamino, come

, 346: lodovico lo ricevette a braccia aperte, lo ascoltò con attenzione benevola.

che di tenerselo accanto lo ricevette a braccia aperte. e. cecchi, 6-218:

, 6-218: chiunque era accolto a braccia aperte, e poteva intervenire con gran vantaggio

verso quel mare che lo chiamava a braccia aperte, e per cui era nato.

, lui l'aveva accolto a braccia aperte: quando invece avrebbe dovuto prevedere

nei suoi confronti. -aprire le braccia a qualcuno: in segno di affetto

difesa. carducci, iii-4-318: le braccia di pietà che al mondo apristi,

e canterellavano. -gettare le braccia al collo: in segno di affetto;

, 8-43: lo collo poi con le braccia mi cinse; / baciommi il volto

, piagnendo forte gli si gittò colle braccia al collo. bibbiena, xxv-1-47: or

fingerò morire, or al collo le braccia li circunderò: e come sarà mai sì

mova? tasso, 10-53: indi le braccia al collo, / così detto,

e pensava all'innominato, « le braccia al collo; e con me, per

ed infida, si corre a buttare le braccia al collo al primo capitato che abbia

famigliare. -correre, gettarsi nelle braccia di una persona: in segno di

passi della viva fede a lui nelle braccia, il quale ci invita. carducci,

volta trovate a gittarsi l'una nelle braccia dell'altra. -gettare, dare

, venne spontaneamente a gittarsi in le braccia di firenze. idem, 497:

scarso di migliore partito, si rimisse nelle braccia sua, pensando pure che la autorità

capitani, si rimettesse ora totalmente nelle sue braccia e nel suo giudizio. p.

istracco e per disperato si gittò nelle braccia di arnolfo. s. caterina de'

; ma che vi si getterà nelle braccia. 0. rucellai, 6-96:

, i-126: noi ci gettiamo nelle vostre braccia. svevo, 5-130: fu questa

. -pregare, supplicare con le braccia in croce: umilmente, con grande

. compagni, 2-29: pregandolo colle braccia in croce per dio s'aoperasse nello

(266): lo pregavo con le braccia in crocie che mi levassi di quivi

, i-57: mi raccomando con le braccia in croce, / guardiani se si potesse

cibarci, che se per l'altrui braccia. cattaneo, iii-1-240: il contadino,

quasi come il pastore, vende le braccia a giorno. -plur. per

vol. II Pag.344 - Da BRACCIO a BRACCIO (56 risultati)

dovevano usarsi, né il numero delle braccia, che vi si dovevano impiegare;

europa. mentre non vi si chiedevano che braccia e lavoro, vi fu introdotta la

xv-58: odo dire che migliaia di braccia lavorano per vestire i reggimenti: perché

i magistrati, dopo avere invano cercato braccia per il tristo lavoro, s'eran

disoccupazione degli spiriti e della disoccupazione delle braccia per tentare un'offensiva in grande stile

in grande stile. -sulle braccia: a carico. magalotti, 22-168

io quasi tutta l'europa su le braccia, non m'è permesso...

: e quand'anche dovessi tirarmi sulle braccia una guerra a morte, preferisco di

570: l'aglaura mi restava sulle braccia, e dovea partire senza saper nulla

quelle due donne e altra gente sulle braccia. -vivere delle braccia: del

gente sulle braccia. -vivere delle braccia: del proprio lavoro, giorno per

la plebe e quelli che vivono delle braccia, per uno anno intero sanza

uomo, di questi che si vivono delle braccia, gli accade per sorte una disgrazia

persone erano, vivevano sopra le lor braccia. 6. come espressione di

non si continovano, indeboliscono le braccia nel corpo e gl'ingegni nelle arti.

6-13: quiv'era l'aretin che dalle braccia / fiere di ghin di tacco ebbe

guerre, per essere quella che con le braccia sue manteneva roma libera e la faceva

di ferro? ». -a braccia: a forza di braccia, a mano

-a braccia: a forza di braccia, a mano. b. segni

erano forzati a fare co'mulini a braccia. caro, 8-904: e da l'

con gran fatica con cavalli e a braccia vi si macinava. s. caterina de'

più a tiralla [l'acqua] a braccia da'pozzi. d'annunzio, ii-882

annunzio, ii-882: l'affusto trascinato a braccia i nella sabbia ove il mare s'

dall'osteria alla lettiga, mosso a braccia come un gran sacco di patate.

detto il pestatoio. -fare alle braccia, giocare alle braccia: lottare.

-fare alle braccia, giocare alle braccia: lottare. - anche in senso

. colui non ha pari facendo alle braccia; quell'altro vince a levare uno grande

gigante che regnava in libia vinse alle braccia. bibbia volgar., i-1-16: uno

, i-1-16: uno uomo facea alle braccia con lui. boccaccio, iii-410: s'

a guisa di coloro che fanno alle braccia; e era reputata gran forza e gran

sollazzo correndo o saltando o scherzando alle braccia. bandello, 2-12 (i-793)

nel letto, che avevano giocato a le braccia. caro, 15-i-15: di qua

luogo di ciopo, perché faccia alle braccia con l'orso. anguillara, 4-406:

sforza / tanto ch'irati vengono a le braccia. -troncare, tagliare le braccia

braccia. -troncare, tagliare le braccia: togliere i mezzi per vivere,

donna e madonna. -avere le braccia lunghe: essere molto potente (ma

si suol dire per proverbio, hanno le braccia lunghe. -figur. dare il

robe e arnesi; / chi dà le braccia a rotolare un doglio, /

costumi, se voi non date lor braccia? goldoni, iv-1038: date

3-148: ci stava un po'a braccia tronche vedendo da un lato spuntare

benissimo. -figur. legare le braccia: impedire. pananti, i-25:

, i barbassori, / e le braccia mi legano. -figur.

-figur. far croce delle braccia: arrendersi. d. bartoli,

è vero, io fo croce delle braccia, e loro mi rendo a discrezione,

. -figur. cadere, cascar le braccia: mancare il coraggio, perdersi d'

b. davanzali, ii-28: caddero le braccia non pure a'senatori e cavalieri,

/ pensate voi se mi cascò le braccia. giusti, iii-124: se vogliono uomini

non cessano, cadranno a tutti le braccia prima d'averle alzate. verga, 4-366

indietro, e vi faceva cascar le braccia, uno che avesse voluto buttargliele al

sorella, s'era sentito cascar le braccia. 7. chi svolge un'attività

, non si volle altrove che sotto le braccia del re carlo riducere. bandello,

aiuto, che era quel giovane le braccia di baccio in ogni bisogno. redi,

/ il polpo sforzo, che con cento braccia / avviticchiato sua difesa attende. marino

, 317: erano remi le taurine braccia, / era timone il corno e vela

vede- vansi animali senza bocca e senza braccia: altri senz'occhi e senza gambe

a prova, / con alzate le braccia, / verso il cielo ceruleo / come

vol. II Pag.345 - Da BRACCIO a BRACCIO (17 risultati)

, / questa racquista le già perse braccia. alamanni, 5-5-128: ove la vite

chiamata d'alcun, selvaggie spanda / le braccia in giro. caro, 6-416:

caro, 6-416: nel mezzo erge le braccia annose al cielo / un olmo opaco

, / ch'ombra si fa colle ramose braccia, / amor che va deu'alme

sul lido elee verdeggia, / le braccia aprendo in spaziosi giri. d

vecchia e gran quercia gittar quelle sue braccia, e dividere e multiplicare e compartire

, 53: ve'come spiegansi mie braccia al vento, / cui ghiande adornano

, non più potati, allungarono le braccia nocchiute nel cielo. 11. pezzo

di ferro, e saranno sostentati dalle braccia affermate molto bene ne i capi del ponte

grande altezza... con le braccia dipinte come aste di bandiere. d'annunzio

, iv-17: sotto il lampadario a tre braccia il blocco bianco della tavola scintillava di

quel ricovero, radetzki spingeva le due braccia dell'esercito lungo la curva dei bastioni

paese salutava il mare aperto con le braccia protese di pietrame, e la sera,

una lunga via tortuosa composta da due braccia. pea, 7-io: alla prima maestà

/ il carrettiere all'orizzonte / nelle braccia della strada chiama / risponde alla voce

uno, e l'altro lato, come braccia; due altre entrate, overo due

, onde avviene che nella bilancia di braccia diseguali, cioè nella stadera, talvolta un

vol. II Pag.346 - Da BRACCIOBIANCO a BRACCO (48 risultati)

e gettavase ad alto più di quaranta braccia. compagni, 2-19: una linea

2-19: una linea era di lunghezza braccia venti in apparenza, e quella attraverso

che ce n'avea grande quantità alte braccia centoventi) si tagliassono e tornassono alla

tagliassono e tornassono alla misura di cinquanta braccia e non più, e così fu fatto

/ chi 'l capo avea quattro braccia discosto, / da non trovargli in

, et ha uno coccodrillo ch'è lungo braccia otto; in vero un bello animale

gran piaccia / per ciascun lato cinquecento braccia. lorenzo de'medici, ii-26:

momentano / détte in aria forse cento braccia; / poi cadde in terra, e

salto / dal muro entrò, che trenta braccia era alto. guicciardini, iii-188:

i franzesi e già vicini circa dugento braccia al fosso, come veddeno stare fermi

mercato, io ne piglierò fin a trentacinque braccia. firenzuola, 553: voi mi

una? -quaranta- cinque, o cinquanta braccia alle misure nostre. cellini, i-106

10 sto 'n una stanza di tre braccia, / sottile e 'gnuda, e

s. marco evangelista, figura di braccia cinque in tavola, condotta con bonissimo

che le son lunghe più di sessanta braccia, e che delle foglie della zucca ne

, larga un palmo e lunga tre braccia. sassetti, 296: rizzano certi

, in modo che stando in due braccia e mezzo sopra la terra, pongono

dieci piedi, ma cento e mille braccia. galileo, 330: io vi dirò

, le quali, in distanza di cento braccia solamente, confondono la lor figura tra

che stende linea in fuor di mille braccia. cadetti, 160: ancora ve si

errato nel comparto. / mancano dieci braccia di pizzo, e questa sera /

funi, l'una di otto in nove braccia, e l'altra di assai più

. s'alza circa quattro o cinque braccia da terra. colletta, i-212: il

e di messina, sollevato di molte braccia, invadeva le sponde, e ritornando

non vale ad elevare il liquido oltre quattro braccia milanesi. manzoni, pr. sp

un albero. anch'essa aveva tante braccia di fune, anch'essa aveva un piccol

che invita mezzo mondo a mettergli tre braccia di corna. giusti, 3-107:

toscana era bella e spartita, tre braccia di terreno a testa, tanto per farcisi

395: il contadino gli affondò per tre braccia la buca e poi gli buttò sopra

terra, /... / settanta braccia sotto la zolla, / avranno orrore

bacchetti, 2-271: ci saranno state due braccia d'acqua nel canale, e il

4-10: quello scoglio, quelle poche braccia di mare, non bastavano a evadere

. 2. locuz. -recitare a braccia: all'improvviso, improvvisando la parte

-poetare; predicare, far lezione a braccia: improvvisando, in modo sommario,

sommario, senza preparazione. -giudicare a braccia: senza accurato esame, in base

, 6-7: misure smisurate di versi a braccia, in quella stagione usi a versarsi

, / per non parer di giudicare a braccia. manzoni, pr. sp.

e i contadini. -vendere a braccia: giudicare all'apparenza. berni,

perché la forza non si vende a braccia. -a braccia quadre: moltissimo

si vende a braccia. -a braccia quadre: moltissimo, a profusione.

.. / e dandole per mezzo a braccia quadre, / senza tener più conto

e amico, che vi si raccomanda a braccia quadre. salvini, 29-112: agli

... che son cresciuti a braccia quadre. goldoni, v-454: la

uomini decide. / si sa che a braccia quadre spendete e profondete; / si

bracciobianco, agg. letter. che ha braccia candide. pindemonte,

in sedie e poltrone (per appoggiare le braccia). buommattei, 1-32:

. moretti, 17-192: abbandonava le braccia sui bracciuoli di quel seggiolone, inerte

arena / disegna un giro suo largo sei braccia, / e chiama nel segnar la

vol. II Pag.348 - Da BRACHERIA a BRACHIERE (1 risultato)

da norsia vengono quelli che acconciano le braccia e quei che fan brachieri, detti

vol. II Pag.349 - Da BRACHIESOFAGO a BRACIOLA (1 risultato)

a fianco da cuocere le uova a dieci braccia intorno? de marchi, i-568

vol. II Pag.353 - Da BRAMOSAMENTE a BRANCA (1 risultato)

lupo ogni suo dente, / le braccia d'orso e branche di grifone, /

vol. II Pag.355 - Da BRANCHIA a BRANCO (1 risultato)

sembravano fonde fonde, brancicando colle povere braccia stecchite. de amicis, i-403:

vol. II Pag.356 - Da BRANCOLAMENTO a BRANCOLONE (1 risultato)

talvolta vedevansi animali senza bocca e senza braccia: altri senz'occhi e senza gambe;

vol. II Pag.358 - Da BRANDISTOCCO a BRANO (1 risultato)

5-86: dava certe scrollate che le braccia, appena i ferri del cancello brandivano in

vol. II Pag.365 - Da BRENNA a BRETTO (1 risultato)

diede con dita alacri a sfilare le braccia nude dalle bretelline della sottoveste. =

vol. II Pag.367 - Da BREVE a BREVE (1 risultato)

e trattenerla vuol; ma da le braccia / ond'ei l'accerchia, il breve

vol. II Pag.370 - Da BREVITÀ a BRIACA (2 risultati)

tornare in casa sua, avendo corso nelle braccia di così nimichevole uomo? per certo

italia quando dante la si raccolse nelle braccia. serra, ii-2: molteplici sensi

vol. II Pag.371 - Da BRIACEE a BRICCO (3 risultati)

mitologia greca: fornito di cento braccia. -al figur.: persona

e cento / suonin con cento braccia e cento scudi. salvini, 39-iv-202:

gr. bptapeóg 'gigante con cento braccia *. cfr. betussi [boccaccio]

vol. II Pag.372 - Da BRICCO a BRICCONE (1 risultato)

/ che sì che mi daresti roba a braccia, / s'io t'avessi la ciera

vol. II Pag.373 - Da BRICCONEGGIARE a BRICIOLO (1 risultato)

, 10-4: perché non apri le nervose braccia, / e non calpesti le nemiche

vol. II Pag.394 - Da BRONTOLIO a BRONZINO (1 risultato)

: la osservavo, osservavo le sue braccia nude, il suo petto; non riuscivo

vol. II Pag.395 - Da BRONZINO a BRONZO (4 risultati)

tronco meraviglioso dell'antinoo hanno appiccicato certe braccia e certe gambe che paiono guanti e

, 1-47: un fregio lungo tredici braccia, nel cui sfondato erano di color

discreto il bronzo del volto e delle braccia. montale, 1-34: in questa

: al collo un fazzoletto annodato, braccia di bronzo nudo, maglia rosa stinto

vol. II Pag.397 - Da BRUCIA a BRUCIARE (1 risultato)

ojetti, i-260: tra l'alzare le braccia al cielo nel calor della disputa e

vol. II Pag.402 - Da BRULICARE a BRULLO (1 risultato)

brulli ritti verso il cielo, quasi braccia di consternati o d'imprecanti. abba,

vol. II Pag.406 - Da BRUNO a BRUNO (2 risultati)

spiegarsi e l'omero / e le braccia orgogliose, / cui di rugiada nudrono /

limitava a scostare le gambe e le braccia che contrastavano, brune, con la

vol. II Pag.408 - Da BRUSCHETTO a BRUSCO (1 risultato)

di peso e tenendola tutta inerte nelle braccia, le stampò sulla bocca un bacio

vol. II Pag.409 - Da BRUSCO a BRUSTOLARE (1 risultato)

andatura soltanto, e il color delle braccia; perché del resto era un bruscolo

vol. II Pag.410 - Da BRUSTOLATO a BRUTO (1 risultato)

più presto, ai vinti che levano le braccia disperate, e piegano il capo sotto

vol. II Pag.411 - Da BRUTO a BRUTTAMENTE (1 risultato)

, e chiome verginali arrovesciarsi, e braccia svincolarsi, e batter sulle rote,

vol. II Pag.418 - Da BUCANIERE a BUCATO (1 risultato)

: roteava gli occhi e mulinava con le braccia come sostenendo un assalto contro avversari invisibili

vol. II Pag.422 - Da BUCCOLO a BUCHETTA (1 risultato)

i lor solchi, e a ogni tante braccia facendo una buchetta larga in tondo concava

vol. II Pag.426 - Da BUDELLONE a BUE (2 risultati)

budella, / sicché mi cascan le braccia e l'ovaia. note al malmantile,

'l fanno tirare, e crescere quindici braccia; onde io ne reddii molto scandalizzato

vol. II Pag.427 - Da BUEGGIARE a BUFALATA (1 risultato)

ben cavalcare, / esser gagliardo di braccia e di schiene. vasari, i-538

vol. II Pag.433 - Da BUGIA a BUGIARDERIA (2 risultati)

, e pensava all'innominato, « le braccia al collo; e con me,

faceva a ogni suo piacere saltare cento braccia in aere e che metteva l'alio

vol. II Pag.434 - Da BUGIARDINO a BUGIO (1 risultato)

: un ferro bugio, lungo da dua braccia, / dentro a cui polve et

vol. II Pag.443 - Da BUONO a BUONO (1 risultato)

bel viso zuppo di pianto e butta le braccia al collo del confortatore che se ne

vol. II Pag.447 - Da BUONO a BUONO (2 risultati)

petto la lancia passava; / due braccia o più d'una buona misura /

impeto furiosamente si ristrinsero con le forti braccia. machiavelli, i-462: la strada pertanto

vol. II Pag.452 - Da BUONUSCITA a BURATTINO (2 risultati)

gesti violenti a cui la magrezza delle braccia prestava un'aria burattinesca. burattinista

che, con le dita, muove le braccia, la testa (e agisce nella

vol. II Pag.453 - Da BURATTINO a BURBANZOSO (1 risultato)

osso mal fatti, colle gambe e braccia staccate, e da attaccarsi insieme in

vol. II Pag.459 - Da BURRASCARE a BURRO (1 risultato)

io che non ho più né le tue braccia né la tua salute non ho paura

vol. II Pag.464 - Da BUSSOLA a BUSTA (1 risultato)

la bussola ». e alzate le braccia con un « euh! » profondo,

vol. II Pag.465 - Da BUSTAIA a BUSTO (6 risultati)

, 44-87: taglia busti, anche, braccia, mani e spalle, / e

morti. bruno, 3-150: le braccia, il capo ed altre membra non

di lupo ogni suo dente, / le braccia d'orso e branche di grifone,

alla testa e al petto (senza le braccia). salvini, 30-2-2: a

alla fronte - della ragazza senza le braccia e senza le gambe. -per

credendoli il giubbon, messevi dentro / le braccia, avesti a dire: or dov'

vol. II Pag.466 - Da BUSTOLA a BUTIRRO (1 risultato)

» spiegò l'uomo, e allargava le braccia, « piena di lasagne fatte in

vol. II Pag.468 - Da BUTTARE a BUTTARE (1 risultato)

fingerò morire, or al collo le braccia li circunderò: e come sarà mai

vol. II Pag.469 - Da BUTTASELLA a BUTTERO (2 risultati)

del ventre è in armonia con le braccia virili, e la superba gola e

. giusti, i-206: gambe e braccia buttate come dio vuole, calci da

vol. II Pag.475 - Da CACARELLA a CACCHIATELLA (1 risultato)

che facciamo, niente? incrociamo le braccia come tanti cristi con la canna,

vol. II Pag.477 - Da CACCIA a CACCIA (2 risultati)

: avea sopra la corda un'o due braccia / segnato col piastrel mastro beltramo /

/ ch'ombra si fa colle ramose braccia, / amor, che va dell'

vol. II Pag.478 - Da CACCIA a CACCIAGIONE (1 risultato)

/ cercava la campagna, e nelle braccia / fuggimmi ceivia istanca d'altrui caccia

vol. II Pag.480 - Da CACCIARE a CACCIARE (1 risultato)

fuor caccia / immenso spettro con aperte braccia. foscolo, 1-165: suonan gli antri

vol. II Pag.481 - Da CACCIAREATTORE a CACCIASPOLETTA (1 risultato)

: l'atterra e poi con le ferine braccia / il cinghiai sovra lui tutto si

vol. II Pag.484 - Da CACHETTICO a CACIO (1 risultato)

per le volontarie, dalla lassezza delle braccia e delle gambe, da una languidezza universale

vol. II Pag.487 - Da CADAVERICO a CADENTE (1 risultato)

, qual più s'aggreva / sulle braccia o sul tergo e qual su panche.

vol. II Pag.488 - Da CADENTE a CADENZA (1 risultato)

declive, nel tempo del nostro accesso, braccia uno. perelli, ii-182: oltre

vol. II Pag.490 - Da CADERE a CADERE (1 risultato)

servigi forzosi su le strade sciupano le braccia e li animali, e cadono sempre con

vol. II Pag.492 - Da CADERE a CADERE (1 risultato)

, ormai, riattenderlo tra le sue braccia, e « invocava il ritorno dell'uomo

vol. II Pag.493 - Da CADERE a CADERE (2 risultati)

lasciò cadere, talvolta, assopita, nelle braccia della poltrona, fu la madre e

fosso sia cavato almeno cinque o sei braccia. ariosto, cinque canti, 2-125

vol. II Pag.495 - Da CADERE a CADETTO (2 risultati)

il sospetto. -cadere le braccia: v. braccio, n. 6

balza, che due volte trenta / braccia cadea. 32. letter.

vol. II Pag.500 - Da CAFFÈ a CAFFÈ (1 risultato)

poiché s'alza circa quattro 0 cinque braccia da terra. idem [il caffè]

vol. II Pag.504 - Da CAGIONEVOLE a CAGLIARE (1 risultato)

argentovivo: e avremo in amendue le braccia del sifone l'argento allo stesso livello

vol. II Pag.508 - Da CAGNUCCIO a CALA (1 risultato)

viani, 10-122: un pazzo con due braccia sode come due stanghe di barroccio aneliate

vol. II Pag.510 - Da CALAFATO a CALAMBÀ (1 risultato)

alto tre braccia da terra,... talmente fermo

vol. II Pag.514 - Da CALANDRA a CALARE (2 risultati)

un'amica alla quale s'abbandonar nelle braccia, ella ricorse al confessionale; e ne

fu detto da guido, per dieci braccia. dopo di me carmen e guido

vol. II Pag.515 - Da CALARE a CALARE (1 risultato)

! svelta di collo, svelta di braccia, svelta di gambe... e

vol. II Pag.517 - Da CALASTRA a CÀLATO (2 risultati)

detto campanile [di pisa] pende sei braccia e mezzo fuor del diritto suo,

fuor della terra un getto di tre braccia, fatto, come si vede, dopo

vol. II Pag.518 - Da CALATO a CALCA (1 risultato)

un agitarsi di fazzoletti di teste di braccia in quella calca allegra tumultuosa e non

vol. II Pag.520 - Da CALCAGNOLO a CALCARE (1 risultato)

, e alto poco più di cinque braccia, con l'elmo in testa;

vol. II Pag.522 - Da CALCARE a CALCATO (1 risultato)

naturalmente occuperebbe (diciam così) cento braccia di luogo, dove compressa dal piombo,

vol. II Pag.524 - Da CALCEFIRI a CALCINA (1 risultato)

fu intrisa del sangue che si segnaro delle braccia i sindachi a ciò mandati per lo

vol. II Pag.525 - Da CALCINABILE a CALCINARE (1 risultato)

buca a tenuta, fonda circa tre braccia, larga due e mezzo, e

vol. II Pag.528 - Da CALCIO a CALCITRANTE (1 risultato)

con le mani o con le braccia), una palla sferica di cuoio (

vol. II Pag.533 - Da CALDANA a CALDEO (1 risultato)

l'altro era un fanton lungo sei braccia: / l'un nemicizia avea col sol

vol. II Pag.538 - Da CALDO a CALDO (1 risultato)

si vedevano, lungo i finestrini, braccia e gomiti nudi. -in guerra

vol. II Pag.541 - Da CALENDARISTA a CALERE (1 risultato)

l'altro era un fanton lungo sei braccia: / l'un nemicizia avea col sol

vol. II Pag.545 - Da CALICE a CALIDONIO (2 risultati)

i tuoi calici: / o care braccia, apritevi. imbriani, 2-254: ma

a lui, e gli tendeva le belle braccia nude entro il grande calice delle maniche

vol. II Pag.551 - Da CALLO a CALMA (2 risultati)

, 1-63: muove... le braccia deboli e il secco petto, e

l'altro, lungo fino a tre braccia. magalotti, 9-1-258: ai polpastrelli

vol. II Pag.553 - Da CALMATO a CALO (1 risultato)

arno da firenze infino laggiù era centocinquanta braccia. leonardo, 3-279: se il fiume

vol. II Pag.558 - Da CALPESTATA a CALPESTIO (1 risultato)

pondo, che si sono messo sulle braccia e dar loro il coraggio di calpestare,

vol. II Pag.566 - Da CALZATO a CALZETTA (2 risultati)

insieme. essi, che non han braccia, si festeggiano con i complessi del senso

togato e calzato, e con le braccia ignude, ed ogni altra cosa all'antica

vol. II Pag.568 - Da CALZONCINO a CAMALDOLARE (1 risultato)

larghi, mettendo in essi più di dodece braccia di panno largo come il drappo di

vol. II Pag.569 - Da CAMALDOLESE a CAMARILLA (1 risultato)

ammodo non possa pensare a gettar le braccia al collo del camallo e del bazzariota

vol. II Pag.570 - Da CAMARLINGO a CAMBIAMENTO (1 risultato)

: 'carnato', bacchetta lunga circa tre braccia, di grossezza d'un dito, nodosa

vol. II Pag.575 - Da CAMBISTA a CAMELIA (1 risultato)

, e rade volte più alto che tre braccia; e d'un minore ancora nascono

vol. II Pag.581 - Da CAMERIERISMO a CAMERLENGHERIA (1 risultato)

quel trionfale abbandono di testa e di braccia, che non hanno nemmeno le dame

vol. II Pag.594 - Da CAMPAGNA a CAMPAGNARDO (1 risultato)

per farla fruttare ci sarebbero volute delle braccia che non c'erano più.

vol. II Pag.598 - Da CAMPANELLO a CAMPANILE (1 risultato)

di gioie, elle ne portano alle braccia, quale inanellano con di molte campanelle

vol. II Pag.600 - Da CAMPANTE a CAMPARE (1 risultato)

nella strada in punta di piedi a braccia tese per ricevere il fanciullo in fasce.

vol. II Pag.604 - Da CAMPIERE a CAMPIONE (1 risultato)

, se vedesse! ». le sue braccia erano cariche, ed erano cariche anche

vol. II Pag.605 - Da CAMPIRE a CAMPO (1 risultato)

vivere intendo io lavorare in essi di braccia, non passeggiarvi un'orettina pei freschi

vol. II Pag.611 - Da CAMPORECCIO a CANAGLIA (1 risultato)

passata! / le stagioni camuse e senza braccia, / tra mucchi di letame e

vol. II Pag.613 - Da CANALATO a CANALE (1 risultato)

canali / e sui fertili laghi irsute braccia / di remigante. cattaneo, ii-2-133

vol. II Pag.614 - Da CANALETTA a CANAPA (1 risultato)

dalla riga dei velivoli leggeri, a due braccia dal canaletto evitato per miracolo nella discesa

vol. II Pag.616 - Da CANAPIGLIA a CANARINO (2 risultati)

andar fino al molo a trovar due braccia di fune, e poi m'è convenuto

. si troveranno cresciuti parecchi palmi e braccia sopra quel ch'erano dianzi: e tanto

vol. II Pag.617 - Da CANARIO a CANCELLARE (1 risultato)

passo. tesauro, xxiv-50: parlano le braccia, or supplici e stese, or

vol. II Pag.618 - Da CANCELLARIA a CANCELLERIA (4 risultati)

5. ant. incrociare (le braccia, le gambe). vita di

]: san francesco allora cancellò le braccia a modo di croce, e pose la

di croce (le dita, le braccia). fioretti, xxi-934 (20