Grande dizionario della lingua italiana

Prototipo edizione digitale

Risultati per: aveva Nuova ricerca

Numero di risultati: 39004

vol. I Pag.1 - Da A a A (2 risultati)

con a! sinisgalli, 5-77: aveva così trovato in molte stanze di poliziano un'

pronunziare né a né ba che lui aveva riavviato l'alternatore. 3. filos

vol. I Pag.3 - Da A a A (2 risultati)

: la mamma, alla partenza, mi aveva detto. pavese, 5-129: a

casa... era accorso e l'aveva tratto dall'acqua semivivo. saba,

vol. I Pag.4 - Da A a A (5 risultati)

, 254: per tali escursioni mattutine aveva anche ideato un abbigliamento speciale; toc

, caduta a diluvio durante la notte, aveva reso impraticabile quel lungo stradone di campagna

con lo spago. idem, 7-399: aveva intanto accesa la lucemina...

: quel raccapriccio... ch'egli aveva pro vato già altre volte

è alzato dal fiume...: aveva preso per la fila dei pioppi:

vol. I Pag.5 - Da A a A (3 risultati)

da lontano quell'ottava maraviglia, di cui aveva tanto sentito parlare fin da bambino.

un vino forte. bacchelli, 1-iii-86: aveva un freddo addosso, come neanche di

, tutto era sempre uguale, tutto aveva quell'odore, quel gusto, quel

vol. I Pag.6 - Da A a ABATE (2 risultati)

valoroso / teseo, il qual l'aveva per amico, / non or di nuovo

il signor abate antonio nic- colini mi aveva imposto di far diligente ricerca di quelle

vol. I Pag.7 - Da ABATINO a ABBACINARE (2 risultati)

con lunga tenerezza i segni ch'e'm'aveva dati d'affetto, sinceri perché involontarii

bartolini, 15-331: m'avvertì che aveva dell'abbacchio da vendere; ed invece si

vol. I Pag.8 - Da ABBACINATO a ABBAGLIAMENTO (6 risultati)

. verga, i-247: [maria] aveva preso un colpo di sole che l'

preso un colpo di sole che l'aveva abbacinata e stordita. svevo, 2-509:

proposto di parigi con sui confidenti [aveva] presa baldanza dell'abbacinato popolo per

149: un cardinale... aveva un uomo litteratissimo in sua corte, del

ancora. nitri, 223: non aveva finito anche dieci anni che...

. d'annunzio, iv-1-219: io aveva negli occhi una specie di abbagliamento; mi

vol. I Pag.9 - Da ABBAGLIANTE a ABBAGLIARE (2 risultati)

precedette e seguì la rivoluzione, l'aveva abbagliato. idem, 198: non lasciarti

acqua. marsilio ficino, 2-137: aveva gli occhi chiari e splendidi tanto che

vol. I Pag.10 - Da ABBAGLIATAMENTE a ABBAIARE (1 risultato)

un'ingiusta falsità. alfieri, i-306: aveva vinto questa difficoltà del leggere, e

vol. I Pag.12 - Da ABBANCATO a ABBANDONARE (4 risultati)

sale. beltramelli, iii-129: non l'aveva abbandonato un attimo con lo sguardo amoroso

che quando si presentava a casa mia aveva abbandonato un posto. 2.

palazzeschi, 4-328: la forza che le aveva sostenute fin lì, le aveva abbandonate

le aveva sostenute fin lì, le aveva abbandonate. -abbandonare il mondo:

vol. I Pag.13 - Da ABBANDONATAMENTE a ABBANDONATO (3 risultati)

di spavento e di liberazione ch'ella aveva provato nel- l'abbandonarsi la prima volta

principio del mio viaggio, ora m'aveva preso un'improvvisa impazienza. ungaretti,

sola, con la testa abbandonata che aveva fatto il fosso nel cuscino. d'annunzio

vol. I Pag.14 - Da ABBANDONATORE a ABBARBAGLIARE (2 risultati)

(quasi non più viver dovesse) aveva, sì come sé, le sue cose

che al primo entrar nella stanza l'aveva lasciato come cieco. tozzi, iii-163

vol. I Pag.16 - Da ABBARUFF AMENTO a ABBASSARE (1 risultato)

bisticci, 171: mai nel suo pontificato aveva voluto usare la autorità pontificale, se

vol. I Pag.17 - Da ABBASSATO a ABBASSO (5 risultati)

! d'annunzio, iv-1-143: egli aveva troppo mentito, aveva troppo ingannato,

iv-1-143: egli aveva troppo mentito, aveva troppo ingannato, s'era troppo abbassato

, 6-282: fino a quel punto aveva parlato tenendo gli occhi abbassati sul petto

cellini, 1-75 (159): aveva pregato il signore ditto che mi facessi

mi facessi pigliare, il quale signore aveva promisso di farlo com'ei vedessi abbassato

vol. I Pag.18 - Da ABBASTANZA a ABBATTERE (5 risultati)

in terra. ugurgieri, 2: aveva udito una schiatta doversi producere del sangue

la collottola. idem, iv-2-1123: l'aveva abbattuta sul tappeto ancora tutta anelante,

rondine ancor viva, che il temporale aveva abbattuto. 2. colpire (

sua superbia, come quella degli antecessori aveva altra volta abbattuta. idem, iv-136:

imponeva silenzio. nievo, 120: mi aveva dipinto come un ragazzo molto timido e

vol. I Pag.19 - Da ABBATTIFIENO a ABBATTUTA (3 risultati)

mi stringete a quello che io del tutto aveva disposto di non far mai, considerando

e abbattutone le cortine, com'egli aveva domandato, l'infermiere [ecc.]

. svevo, 2-388: egli però non aveva mai sentito l'abbattimento dell'insuccesso.

vol. I Pag.21 - Da ABBELLITO a ABBEVERATOIO (2 risultati)

: anch'egli..., aveva abbeverata d'ogni saggezza e d'ogni

aver inaffiato le gole de'suoi, aveva cominciato a porger il bicchiere ai curiosi

vol. I Pag.22 - Da ABBÌ a ABBIGLIARE (1 risultato)

il loro abbigliamento era quale l'ambiente aveva saputo ispirare. idem, 3-82: nulla

vol. I Pag.23 - Da ABBIGLIATO a ABBISOGNARE (1 risultato)

stato abbindolato. deledda, ii-663: aveva una moglie d'oro, ma fu

vol. I Pag.24 - Da ABBISOGNEVOLE a ABBOCCATO (2 risultati)

sp., 9 (147): aveva ordine di guidarle al convento de'cappuccini

ediz. 1827 (144): aveva ordine di guidarle al convento, e di

vol. I Pag.25 - Da ABBOCCATOIO a ABBONDANTE (3 risultati)

vacche. idem, 19-567: caino che aveva infiocinato un pesce grattale, e lo

. idem, xi-530: ali che ci aveva un certo spirito di osservazione, mi

benché cominciasse all'alba, la sera non aveva ancora ultimato l'opera; e v'

vol. I Pag.26 - Da ABBONDANTEMENTE a ABBONDARE (1 risultato)

raccolta. idem, ii-728: tutto aveva l'aspetto stentato dei luoghi dove c'

vol. I Pag.27 - Da ABBONDATO a ABBORDAGGIO (1 risultato)

1-315: a un certo punto la faccenda aveva minacciato di guastarsi abbono. =

vol. I Pag.28 - Da ABBORDARE a ABBOTTONARE (1 risultato)

, tumefatto. moravia, xi-484: aveva un occhio, come si dice, abbottato

vol. I Pag.29 - Da ABBOTTINATO a ABBOZZATO (4 risultati)

bonaria. silone, 5-64: la sottana aveva davanti ventotto bottoni. che disperazione sbottonare

deledda, ii-593: con tanto freddo non aveva che la giacca leggera, tutta abbottonata

fino al mento. calvino, 1-255: aveva una scura camicia da soldato abbottonata a

più comodamente e con manco fatica, l'aveva nella cava medesima abbozzato. allegri,

vol. I Pag.30 - Da ABBOZZATO a ABBRACCIARE (5 risultati)

due anni. svevo, 5-212: l'aveva descritta ed analizzata più volte in certi

in certi abbozzi di novelle che non aveva mai terminate. b. croce, iii-23-213

accasciarsi. viani, 19-644: fello aveva invece il corbello al tornito e soffiando

di nozze avventurose. boccalini, i-132: aveva amati gli abbracciamenti del vilissimo suo servo

tra esse basso. ugurgieri, 270: aveva detto venus; e co le braccia

vol. I Pag.31 - Da ABBRACCIARE a ABBRACCIARE (1 risultato)

marchi, 204: colla sua fede aveva abbracciato i dolori di una povera famiglia.

vol. I Pag.32 - Da ABBRACCIARE a ABBRANCARE (2 risultati)

. viani, 10-176: [gli aveva] pagato un castagnaccio caldo che gli

]: la dolcissima familiaritade del salvatore aveva abragiato il cuore suo. 2

vol. I Pag.33 - Da ABBRANCARE a ABBREVIATORE (7 risultati)

pugno, e abbandonar taighe, che aveva prese, per una rabbia d'istinto.

alghe, e gli sterpi, che aveva abbrancati...]. settembrini,

, 1-148: l'altro compagno mi aveva abbrancato per le braccia e mi teneva

ii-638: uno era il pensiero che lo aveva abbrancato, una manìa furiosa che lo

il naso. bacchelli, 1-i-446: l'aveva visto abbrancato col braccio destro a

, e il tempo, che molto aveva le notti abbreviate, noi concedea. egidio

corte pontificia, dove l'a. aveva il compito di fare estratto delle suppliche

vol. I Pag.34 - Da ABBREVIATURA a ABBRONZAMENTO (2 risultati)

. pirandello, 7-454: non aveva mai fatto caso al caratteristico abbrigliaménto dei

[crusca,]: ma quel vassello aveva di già pigliato l'abbrivo. botta

vol. I Pag.35 - Da ABBRONZARE a ABBRUCIARE (5 risultati)

solito che la vita sotto all'equatore aveva abbronzati e resi turgidi e fatticci come

abbronzate errava. verga, ii-219: aveva la barba quasi grigia, le spalle

. moravia, ii-168: [sandro] aveva gambe forti e abbronzate tutte avvolte come

invece della solita faccia color pesce bollito aveva una cera tra il rosso e il

di palude. calvino, 1-359: aveva un'abbronzatura opaca, irregolare, come

vol. I Pag.36 - Da ABBRUCIATICCIO a ABBRUSTOLITO (3 risultati)

frattanto, abbruciato di quattrini, egli aveva chiesto un impiego a corte. pirandello

nero... quel fazzoletto abbrunato gli aveva ricordato qualcosa. e. cecchi,

30-263: trecento uomini... aveva presi, fattone carne, e un po'

vol. I Pag.37 - Da ABBRUTIMENTO a ABBURATTARE (3 risultati)

nievo, 754: [egli] aveva abbrustolita una guancia e mezzo il petto

le abbruttisce. svevo, 5-346: aveva degli occhi belli,... ma

deturpata del suo coetaneo... come aveva potuto il settarismo politico condurlo fino ad

vol. I Pag.38 - Da ABBURATTATA a ABERRAZIONE (5 risultati)

dedicatosi alla religione..., aveva abdicato in tutto, e con l'abito

] che significassero meglio a che segno aveva... abdicato, per dir

6-365: ma forse [il cristo] aveva pietà di quella divozione aberrata e disperata

. verga, i-233: le aveva strappata la promessa in un momento

provava la soddisfazione ch'egli lungamente aveva sentita. bacchetti, 10-73: ogni volta

vol. I Pag.39 - Da AB ESPERTO a ABETINO (1 risultato)

sei battaglie ov'era stata, / aveva quella lancia conservata. = lat

vol. I Pag.40 - Da ABEZZO a ABILE (1 risultato)

: seppe... come 10 aveva trovato in lo bosco e comprese che questo

vol. I Pag.41 - Da ABILITÀ a AB INITIO (5 risultati)

fra le altre sue molte abilità, aveva anche quella di saper dipingere. b.

. d'annunzio, iv-1-151: non aveva fatto versi da gran tempo. quell'intervallo

gran tempo. quell'intervallo d'ozio aveva nociuto alla sua abilità tecnica? b.

la fievole e roca voce che naturalmente aveva. segneri, iv-524: quando però ne'

7-1189: sua moglie... lo aveva abilitato a cercarsi altrove quel calor d'

vol. I Pag.42 - Da AB INTESTATO a ABISSO (3 risultati)

angelo che discendeva dal cielo, che aveva le chiavi dell'abisso e una catena

di dolore al pensiero dell'abisso che aveva messo tra quel tempo e questo.

pellico, 179: quante persone amatissime aveva io perduto in quei dieci anni!

vol. I Pag.43 - Da ABITABILE a ABITARE (4 risultati)

fioretti, xxi-991 (48): egli aveva profondamente contemplato l'abisso della infinita luce

di dolore al pensiero dell'abisso che aveva messo tra quel tempo e questo.

delle fiere che nelle selve sogliono abitare aveva ad una ora di se stesso paura

, i-93: ogni vigna e campicello aveva una casetta minuscola, da abitarci in tempo

vol. I Pag.44 - Da ABITARE a ABITO (2 risultati)

tutte le truppe dall'abitato di parigi non aveva punto acquietati gli animi dei cittadini.

di seta bianca. palazzeschi, 6-238: aveva un abitino grigio, di crespo,

vol. I Pag.45 - Da ABITO a ABITUALE (6 risultati)

e formoso. moretti, 31-139: aveva l'« abito lungo » e una

a sant'antonio; e che ne aveva vestito l'abito, come si costumava

2-146: la morte di mia moglie aveva fatto scalpore: l'annuncio che avrei

piovene, 2-17: la sua misantropia gli aveva dato l'abito dell'astrattezza.

di tanè. calvino, 1-255: aveva... un abitùccio sbilenco da

che cercavo. pea, 1-105: aveva perduta quella serenità tanto abituale in lui

vol. I Pag.46 - Da ABITUALITÀ a ABITURO (4 risultati)

14-108: il padre di questa ragazza aveva abituato essa e le altre sorelle a lavorare

, 4 (59): aveva contratte abitudini signorili. d'azeglio,

orazione. verga, 2-16: egli aveva preso di buon'ora l'abitudine di pensare

i solitari. d'annunzio, iv-1-7: aveva l'abitudine, un po'crudele,

vol. I Pag.91 - Da ACCOLLATA a ACCOMANDANTE (2 risultati)

7-1215: l'ingegnere che lo aveva aiutato a tirarsi su e che

al mento. calvino, 1-37: aveva mani sottili e bianche e un pigiama accollato

vol. I Pag.92 - Da ACCOMANDARE a ACCOMIATARE (1 risultato)

né perdere oltre al fondo di cui aveva confidato l'amministrazione al commendatarius ».

vol. I Pag.93 - Da ACCOMIATATO a ACCOMODARE (3 risultati)

e degli agi. palazzeschi, i-740: aveva logorato e ipotecato ogni proprietà per modo

. idem, 2-41 (374): aveva il ditto giove nella sua mano destra

a dover raccontare una storia nella quale aveva anch'essa una parte che non si

vol. I Pag.94 - Da ACCOMODATAMENTE a ACCOMODATO (1 risultato)

sa! idem, iv-2-405: 10 aveva investigato se per avventura la vita potesse

vol. I Pag.95 - Da ACCOMODATORE a ACCOMPAGNARE (3 risultati)

funebre. d'annunzio, iv-2-49: aveva sempre in bocca... una

verga, ii-13: prima compare cosimo aveva fatto il lettighiere. e nanni aveva

aveva fatto il lettighiere. e nanni aveva accompagnato il babbo nei suoi viaggi,

vol. I Pag.96 - Da ACCOMPAGNATA a ACCOMPAGNATO (3 risultati)

qual cupidità, accompagnata dall'odio, aveva più forza che la considerazione. carletti,

nella chiesina dov'era stato battezzato, dove aveva pregato da ragazzo, dove dal piccolo

pregato da ragazzo, dove dal piccolo organo aveva accompagnato tante messe. bacchetti, 1-iii-557

vol. I Pag.97 - Da ACCOMPAGNATORE a ACCONCEZZA (1 risultato)

un fascino non dissimile a quello che ci aveva accomunati 11 primo giorno. deledda,

vol. I Pag.98 - Da ACCONCIABILE a ACCONCIARE (2 risultati)

borghini, i-iv-4-167: il varchi mi aveva promesso d'acconciar questo luogo [dell'

... per l'odio ch'ella aveva con quest'acconciapadelle [cioè vulcano]

vol. I Pag.99 - Da ACCONCIATAMENTE a ACCONCIATURA (1 risultato)

parevano un pulpito. serao, i-700: aveva... una massa fine e

vol. I Pag.100 - Da ACCONCIME a ACCONCIO (4 risultati)

sulle spalle. idem, 4-47: aveva pochi capelli e grigi, tirati sulla

. nievo, 223: come veneziana aveva dimenticato la fede di nascita, e

a bere acconce. botta, 4-994: aveva... fortificazioni, per provvidenza

12-6-350: egli mi disse che non aveva mai mangiato altro che castagne de'suoi

vol. I Pag.101 - Da ACCONCIONI a ACCONTARE (2 risultati)

invito, precisa nella sua concisione, aveva trovato un sùbito acconsentimento risoluto.

fece acconsentire quello che prima volontariamente non aveva acconsentito. alamanni, 6-4-138: pregar

vol. I Pag.102 - Da ACCONTATO a ACCOPPIARE (1 risultato)

deledda, ii-929: ella mi disse che aveva paura di lui; paura che una

vol. I Pag.103 - Da ACCOPPIATO a ACCORATO (4 risultati)

delle repubbliche fiorentina e senese, che aveva l'incarico di formare gli scrutini nell'

l'aurora del suo paese che non aveva più veduta da tanto tempo. leopardi,

. idem, 19-695: il demonio aveva straziato le bestie, tagliato gli orecchi ai

re, scacciata la moglie innocente, aveva contratto un matrimonio illecito, si fece

vol. I Pag.104 - Da ACCORATOIO a ACCORDANZA (3 risultati)

, 2-363: la vera guerra così l'aveva capita, stando in mezzo a quelle

6-305: allora il costume da bagno aveva ancora un gonnellino, che d'anno

. silone, 5-299: egli aveva preso la via più lunga, quella

vol. I Pag.105 - Da ACCORDARE a ACCORDATO (1 risultato)

costrignendolo da una parte l'esilio che aveva della sua città e d'altra l'amore

vol. I Pag.106 - Da ACCORDATORE a ACCORDO (2 risultati)

corda. viani, 14-209: aveva su tutto il viso una barba spinosa

accordo. deledda, ii-72: non aveva amici, e coi compagni di scuola

vol. I Pag.107 - Da ACCORDONARE a ACCORRERE (2 risultati)

accorgimento. d'annunzio, iv-1-262: aveva saputo far le sue cose con molto accorgimento

le sue cose con molto accorgimento; aveva saputo escir dal pericolo con un'abilità straordinaria

vol. I Pag.108 - Da ACCORRUOMO a ACCORTO (4 risultati)

uomo, con le maggiori voci che aveva in testa. cellini, 2-50 (351

): le fece intendere accortamente che aveva qualcosa da comunicarle, e le disse la

saputo, ma veduto ciò che esso aveva fatto. idem, dee., 10-9

era, s'awide che questo cavaliere aveva dubitato che essi non avesser tenuto lo

vol. I Pag.109 - Da ACCOSCIARE a ACCOSTARE (1 risultato)

del caffè. idem, i-289: non aveva mai accostato un uomo al mondo né

vol. I Pag.110 - Da ACCOSTARELLO a ACCOSTO (3 risultati)

camera uscìa, / come la donna gli aveva ordinato / presto liombruno dentro se ne

tanto che ella non conosceva se conceputo aveva o no. 9. intr.

in picciol tempo consumò ciò ch'egli aveva. guicciardini, iii-372: accostatosi con

vol. I Pag.111 - Da ACCOSTO a ACCOVACCIATO (1 risultato)

sua coda. idem, i-320: aveva visto nascere il puledro, tutto bianco e

vol. I Pag.112 - Da ACCOVACCIOLARE a ACCOZZO (1 risultato)

non finita. cicognani, 3-188: aveva finito per entrar in combutta con una

vol. I Pag.114 - Da ACCRESCIMENTO a ACCULARE (7 risultati)

'. l'affare, come aveva detto. svevo, 3-702: per poter

. far crocdire alle faccende domestiche, aveva trascurato per qualche chio, capannello

alla sua spada, di quelli che elli aveva morti, che ella non tagliava niente

deledda, ii-858: la madre non aveva neppur la forza di far cessare il

. papini, 20-240: e sapeva che aveva fame e stava accucciato alla tua porta

di cantare. d'annunzio, iv-2-1015: aveva ricevuto in custodia... un

i-208: era la vecchia fantesca che aveva finito di accudire alle sue faccende.

vol. I Pag.115 - Da ACCULATO a ACCURATEZZA (3 risultati)

accumularsi delle sofferenze in quelle ultime settimane aveva portato la tensione delle sue fibre al

accumulo della sua corrispondenza per aveva preso in affitto una casella postale. bocchelli

il gialiso, nel fare il quale protogene aveva energia elettrica, per dispensarla quando

vol. I Pag.116 - Da ACCURATO a ACCUSARE (1 risultato)

..., per convenienza, aveva accusato un suo particolare dolorino allo stomaco

vol. I Pag.117 - Da ACCUSATA a ACERBITÀ (1 risultato)

freddo. svevo, 5-81: non aveva nessuno che lo avrebbe rimpianto troppo acerbamente

vol. I Pag.118 - Da ACERBO a ACERO (1 risultato)

ii-567: lo zio per un poco aveva taciuto: inghiottiva la saliva e con la

vol. I Pag.119 - Da ACEROSO a ACETILENE (2 risultati)

vi fu morto migliau, quello che aveva acerrimamente contradetto alla liberazione del pontefice.

vita mediocre. negri, 2-751: aveva schiacciato e vinto, nell'intimo,

vol. I Pag.120 - Da ACETILENICO a ACETOSO (2 risultati)

inglese. svevo, 5-144: gli aveva inondata la faccia di aceto e gli teneva

, il sale. baldini, i-583: aveva forse già assaggiato come faccia presto a

vol. I Pag.121 - Da ACETUME a ACHIRO (1 risultato)

di achille ': perché l'eroe ne aveva appreso da chirone le proprietà mediche (

vol. I Pag.123 - Da ACIDOSALINO a ACONITO (1 risultato)

iv-2-903: quel nome che pur dianzi aveva risonato nel riso come gli acini balzanti d'

vol. I Pag.125 - Da ACQUA a ACQUA (1 risultato)

lombardi. dessi, 6-104: l'aveva vista entrare nell'acqua scalza, con

vol. I Pag.126 - Da ACQUA a ACQUA (1 risultato)

basse... tuttavia mio padre non aveva smesso che poco dell'andamento domestico.

vol. I Pag.127 - Da ACQUA a ACQUA (3 risultati)

. verga, ii-381: egli non le aveva scritto che due o tre lettere,

cambiate. de marchi, 631: aveva bisogno di emigrare almeno col pensiero,

. nella riunione in canonica il parroco aveva sfogato il veleno. s'eran sfogati

vol. I Pag.128 - Da ACQUA a ACQUA (1 risultato)

un italiano stabilitosi a colonia, dove aveva bottega presso il duomo. verga,

vol. I Pag.129 - Da ACQUA a ACQUA (3 risultati)

quella... famiglia che egli aveva nutrita d'arsenico, di ferro e

chi si mise a sospirare perché non aveva la cuffia da notte; chi brontolava perché

cuffia da notte; chi brontolava perché non aveva le pantofole; chi voleva l'acqua

vol. I Pag.130 - Da ACQUACCHIARE a ACQUAIO (2 risultati)

andare al mercato di campo de'fiori non aveva ancora imparato. = voce romanesca

acquafòrti ella (che di certo non ne aveva mai eseguite,... e

vol. I Pag.131 - Da ACQUAIO a ACQUARIO (2 risultati)

): e scontrato uno acqueruolo che aveva carico il suo asino e pieno le sue

antica industria della seta l'operaio che aveva il compito di dare l'acqua ai tessuti

vol. I Pag.132 - Da ACQUARIO a ACQUATINTA (7 risultati)

, che penetrava dalle persiane socchiuse, aveva un luccichio d'acqua: e le

luminosa, e quella parte della stanza aveva una luce di acquario. quasimodo, 106

iv-1-371: mia madre,... aveva posto un ramoscello d'olivo a capo

d'olivo a capo del nostro letto e aveva riempita la piccola acquasantiera d'argento che

metta di palma. beltramelli, i-259: aveva, appeso al muro, sopra il

2-161: quella nera rondine / che aveva dietro a te sotto la gronda / il

2-180: la riviera... aveva una pace lacustre, una pura trasparenza

vol. I Pag.134 - Da ACQUE ITÀ a ACQUETTA (4 risultati)

buono per acquerellare. ojetti, 1-777'gli aveva chiesto d'acquarellargli un disegno per un

un amico di famiglia, valente ingegnere, aveva disegnato e acquarellato nel suo stile pianimetrico

, ii156: da lontano il quadretto aveva le tinte delicate d'un acquerello,

: e scontrato un acqueruolo che aveva carico il suo asino e pieno le sue

vol. I Pag.136 - Da ACQUIETAZIONE a ACQUISTARE (2 risultati)

suddetto carino era la su'passione! aveva l'acquina in bocca. = dimin

, acquisito alla giustizia che anna rosa aveva tentato d'uccidermi. cardarelli, 1-63

vol. I Pag.138 - Da ACQUITRINA a ACRE (6 risultati)

): [don gonzalo] n'aveva poi ottenuta facilmente la ratificazione dal conte

impermeabile che costava seicento lire; l'aveva chiesto alla madre che, senza discutere,

madre che, senza discutere, ne aveva negato l'acquisto. baldini, 4-71:

frangeva e gorgogliava nella pozza che vi aveva scavata. viani, 13-199: il fiatare

cicognani, 9-179: negli occhi acquitrinosi ella aveva un riflesso di quella luce.

saliva l'acquolina alla bocca. mai aveva assaporato un sorbetto. era dolce?

vol. I Pag.139 - Da ACRE a ACRIMONIOSO (1 risultato)

atroce. borgese, 1-301: il dialogo aveva perduto ogni acredine. gozzano, 964

vol. I Pag.142 - Da ACUITÀ a ACUTAMENTE (3 risultati)

sua sofferenza. d'annunzio, iv-1-513: aveva forse indovinato che io dissimulavo una sofferenza

soltanto l'aculeo d'una idea fissa m'aveva spinto alla corsa mortale. comisso,

2-35: tirò fuori la frase che aveva acuminata pazientemente in quelle settimane di silenzio

vol. I Pag.144 - Da ACUTO a ADACQUATOIO (4 risultati)

1-38: negli occhi giallognoli e acuti aveva innocente furbizia senza ironia. saba,

. bacchelli, 1-iii-155: siccome non aveva cervello molto acuto, sulla via della

bandello, 1-54 (i-618): provato aveva come antonello era di duro nerbo e

i-872: il carbonaio che non aveva proprio coscienza, né timor di

vol. I Pag.145 - Da ADACQUATORE a ADAGIO (2 risultati)

il cantoniere, onde sbarazzare le rotaie, aveva adagiato il cadavere nel prato, fra

prato, fra le macchie, e gli aveva messa una manciata d'erbacce sulla faccia

vol. I Pag.146 - Da ADAGIO a ADAMO (4 risultati)

d'annunzio, iv-1-290: l'adagio aveva una elevazion di canto così possente,.

; ignudo. beltramelli, i-50: aveva due occhietti di adamitica ingenuità, infitti

d'adamo, forse adamo stesso, aveva fatto così; io, come figlio d'

, come figlio d'adamo, non aveva alcun diritto di lamentarmi. carducci, 1013

vol. I Pag.148 - Da ADATTATO a ADDECIMAZIONE (5 risultati)

a fiori. gozzano, 815: aveva un peplo bianco / di seta ada

danaroso. sacchetti, 77-13: aveva una possessione..., ma l'

viso dello inganno / che panfil fatto aveva ben s'adava. giov. cavalcanti,

de roberto, 149: tutto quanto aveva fatto... le era poi stato

addebitargli con più peso terrore che ora aveva commesso. d'annunzio, iv-2-253: ella

vol. I Pag.149 - Da ADDEMANNARE a ADDENTELLARE (1 risultato)

ossa a colpi di tacchi ferrati; egli aveva addentato una mano che lo stringeva alla

vol. I Pag.150 - Da ADDENTELLATO a ADDESTRARE (2 risultati)

sul fantastico addentellato che ella stessa gli aveva offerto. idem, i-97: gli avanzi

per addentrarsi nello studio della causa che aveva tralasciato. silone, 5-9: tra i

vol. I Pag.151 - Da ADDESTRATO a ADDIETRO (2 risultati)

infelicità. d'annunzio, iv-2-924: non aveva mai sentita così piena la concordanza fra

di quel riso unanime che tante volte aveva rallegrato le soste all'addiaccio o sotto

vol. I Pag.152 - Da ADDIETTIVAZIONE a ADDIMANDATO (2 risultati)

corretti come per l'addietro, ma non aveva coraggio di rimproverarmene, tanto la mia

una consapevolezza di me medesimo che non aveva mai provato per l'addietro. pirandello

vol. I Pag.153 - Da ADDIMANDATORE a ADDIRE (1 risultato)

alla voce soffocata dell'addio quando egli le aveva posato su le ginocchia il fascio delle

vol. I Pag.154 - Da ADDIRE a ADDISCIPLINARE (3 risultati)

, ii-525: dichiarava ch'egli ormai non aveva più bisogno di ascoltare i discorsi di

quella lettera. nievo, 156: lì aveva le sue radici e sentiva che a

non comuni; perciò il fattore m'aveva raccomandato di addrizzarmi a lui per mandar

vol. I Pag.156 - Da ADDIVINARE a ADDOBBATO (2 risultati)

, l'idea d'aggiunta, come aveva già. rigutini-cappuccini, 171: giova notare

per fame un campione di bellezza, l'aveva ornata e addobbata come un altare.

vol. I Pag.157 - Da ADDOBBATORE a ADDOLCIRE (1 risultato)

b. davanzati, i-398: io ti aveva mostrato addolcimenti alla vita; tu vuoi

vol. I Pag.158 - Da ADDOLCITIVO a ADDOMANDARE (1 risultato)

, l'antico ammonimento che nei secoli aveva incitato gli uomini ai piaceri della vita

vol. I Pag.159 - Da ADDOME a ADDOPPIARE (5 risultati)

ventre. moravia, viii-81: non aveva pancia, bensì stomaco; con questo

è un leone, che il detto re aveva addimesticato. olina, i-265: quelli

: questo prete... le aveva tentate tutte per addomesticarli e ridurli persone

. beltramelli, i-711: la pelata vergine aveva addomesticato il moribondo, lo aveva istruito

vergine aveva addomesticato il moribondo, lo aveva istruito alla manovra ch'egli ora veniva

vol. I Pag.160 - Da ADDOPPIATO a ADDORMENTARE (3 risultati)

quei dì beati e fugaci / che aveva i tuoi baci... zvani!

. deledda, ii-22: essa lo aveva cullato, lo aveva addormentato tante volte

: essa lo aveva cullato, lo aveva addormentato tante volte con la nenia melanconica

vol. I Pag.161 - Da ADDORMENTATICCIO a ADDOSSARE (2 risultati)

si udì rispondere da una voce la quale aveva tuttora alcunché d'addormentato e di voluttuoso

dei muscoli, il suo viso addormentato aveva qualcosa di terribile. viani, 19-345

vol. I Pag.162 - Da ADDOSSATO a ADDOTTORATO (1 risultato)

addosso. papini, 27-789: non aveva anch'egli addosso la sua soma di peccati

vol. I Pag.163 - Da ADDOTTRIN ABILE a ADDURRE (1 risultato)

che il fusto popolano... aveva dato nei secoli, anche senza saper né

vol. I Pag.164 - Da ADDUTTORE a ADEGUARE (1 risultato)

cosa. palazzeschi, i-758: non aveva preso moglie adducendo che le donne sono

vol. I Pag.165 - Da ADEGUATAMENTE a ADEMPIERE (3 risultati)

cortesemente adempiè quello che santo francesco gli aveva comandato. idem, xxi-983 (

essi doveva esserci qualcuno che o non aveva adempiuto alla promessa o aveva fatto parlar

o non aveva adempiuto alla promessa o aveva fatto parlar male di sé e non

vol. I Pag.166 - Da ADEMPIMENTO a ADERENTE (3 risultati)

e d'aiutarla ad adempire ciò che aveva promesso. d'annunzio, v-1-75 3

bollor delle passioni, la legge che aveva, se non altro, sentita annunziare

politici erano più esaltati, io non gli aveva mai spinti fino alla demagogia e al

vol. I Pag.167 - Da ADERENTEMENTE a ADERMIA (5 risultati)

una dottrina segreta: * il carbonarismo aveva in ogni parte d'italia molti aderenti'

boccalini, ii-15: gl'importanti carichi loro aveva operato che fossero conferiti a gente senza

vento. d'annunzio, iv-1-916: egli aveva esperimentata l'aderenza materiale con lo strato

cemento. d'annunzio, iv-i-ii7: aveva smarrita ogni coscienza, conservando solo un

. vittorini, 4-127: in testa aveva un piccolo berretto da ciclista..

vol. I Pag.168 - Da ADERPICARE a ADESO (5 risultati)

94: tutto quello che la femina aveva detto, non era se non aescamento

falsi amici. de roberto, 205: aveva rinunziato agli adescamenti del mondo per professarsi

forse ch'egli le sfuggisse, ella aveva voluto legarlo, adescarlo, accendergli di

papini, 8-212: il meraviglioso mi aveva sempre adescato. viani, 19-635: mi

. comisso, 12-64: dai quali aveva avuto la segreta adesione di fare causa

vol. I Pag.169 - Da ADESPOTO a ADIETTIVO (2 risultati)

. bocchelli, 1-iii-705: scansafrasca non aveva mai spiritato tanto nel discorrere, come adesso

28-271: di luglio e d'agosto aveva [il paese] di faccia a

vol. I Pag.170 - Da ADIETTO a ADIRATAMENTE (1 risultato)

ch'egli dipignesse un fanciullo, il quale aveva in mano dell'uva, e che

vol. I Pag.171 - Da ADIRATICCIO a ADIUNGERE (2 risultati)

porta del soccorso, per cui si aveva l'adito nella cittadella, si trovava in

sp., 20 (342): aveva subito impegnata la sua parola a don

vol. I Pag.172 - Da ADIURARE a ADOCCHIATO (1 risultato)

cantante. pirandello, 5-296: disse che aveva adocchiato una ragazza,...

vol. I Pag.173 - Da ADOCCHIATORE a ADOMBRARE (2 risultati)

terra adolescente. dessi, 7-53: aveva... un bel viso ovale,

b. croce, ii-6-367: mia madre aveva serbato amore ai libri da lei

vol. I Pag.174 - Da ADOMBRATAMENTE a ADONE (3 risultati)

panzini, i-262: queste osservazioni le aveva adombrate quell'oca ipocrita del cameriere.

, a cui era una figliuola che aveva avuti sette mariti, strangolati ciascuno la

tutto. nievo, 102: non aveva fatto per quella stradacela un mezzo miglio

vol. I Pag.175 - Da ADONE a ADOPERARE (1 risultato)

, non era un adone; ma aveva un corpo miserello miserello, e delle

vol. I Pag.176 - Da ADOPERATO a ADORAMENTO (1 risultato)

fissi agli occhi lieti / sì adoppiati aveva e sentimenti, / ch'un sasso paravamo

vol. I Pag.177 - Da ADORANDO a ADORAZIONE (1 risultato)

festa. deledda, ii-276: ella non aveva altri adoratori o almeno adoratori coi quali

vol. I Pag.179 - Da ADORNATAMENTE a ADOTTARE (2 risultati)

dee., 7-9 (206): aveva tra gli altri suoi famigliari un giovanetto

volando per le bocche degli uomini, aveva trovati padri caritativi, che se l'

vol. I Pag.180 - Da ADOTTATIVO a ADSTRATO (1 risultato)

scegliere un autore, così don ferrante aveva scelto aristotile. leopardi, li-io:

vol. I Pag.181 - Da ADUGGERE a ADULATORE (2 risultati)

, ii-854: [diceva che] aveva proposto di non mai adulare, ma che

cosa. d'annunzio, iv-2-201: aveva molte ricchezze, era vedovo, senza parenti

vol. I Pag.182 - Da ADULATORIAMENTE a ADULTERAZIONE (2 risultati)

scelerata ambizione. la casa tutta gli aveva empiuta di adulatori, i quali con

adulazione, tanta grazia... aveva la donna mia. sannazaro, 12-217

vol. I Pag.183 - Da ADULTERIA a ADULTO (3 risultati)

figliuoli. d'annunzio, iv-1-539: aveva ella un senso materno anche per il feto

entrare in questa acqua, e se non aveva peccato, lei passava via sanza macula

fanciullino. alvaro, 9-350: aveva il viso adulto, diffidente e ironico di

vol. I Pag.185 - Da ADUNATORE a ADUSARE (2 risultati)

di rubare. bocchelli, 1-iii-533: ognuno aveva pronta e affilata la sua falce da

pirandello, 5-448: una smania mala mi aveva preso, quasi adunghiandomi il ventre.

vol. I Pag.186 - Da ADUSATO a AERE (1 risultato)

donne], giovine adusta e ulivigna, aveva bellissimi occhi lucidi. 3

vol. I Pag.187 - Da AERE a AEREO (2 risultati)

idem, 4-1140: un irresistibile alimento aveva la fiamma nella furiosa bufera, cui chiamarono

, come di snella pianta rigogliosa, aveva la statura. ungaretti, iv-45: verso

vol. I Pag.188 - Da AEREOPLANANTE a AEROFOBO (2 risultati)

e il movimento di una lacrima e ne aveva dedotto le sue teorie sulla linea aerodinamica

volo privato. ojetti, iii-394: aveva telegrafato che sarebbe invece andato l'on

vol. I Pag.189 - Da AEROFONISTA a AEROPORTO (2 risultati)

allarme di poco fa, un aeroplano tedesco aveva mitragliato autocarri e scaricato bombe. viani

comisso, 12-51: un nostro aeroplano aveva dovuto atterrare in territorio jugoslavo e i

vol. I Pag.194 - Da AFFANGATO a AFFANNO (3 risultati)

la gola. dessi, 6-144: aveva il viso magro e gli occhi lucenti,

un luogo arrivati, / che non v'aveva casa ove albergare. / e senza

lo rodeva come anco che in fretta aveva caminato, che a pena poteva favellare

vol. I Pag.195 - Da AFFANNONE a AFFARACCIO (2 risultati)

. foscolo, vii-144: egli aveva acquistato sommo potere, somma gloria,.

e noia di que'beni medesimi a'quali aveva sì affannosamente aspirato. leopardi, iii-272

vol. I Pag.196 - Da AFFARATO a AFFARE (4 risultati)

zaino affardellato? stuparich, 2-164: aveva di propria iniziativa dato l'ordine che nessuno

degli affari. alvaro, 9-488: ma aveva acquistato in america il culto degli affari

sapeva che barletta era negli affari, ma aveva avuto trascorsi poco chiari e da tempo

offrendoglielo [il biscottino], non aveva per nulla l'aria impacciata o supplichevole:

vol. I Pag.197 - Da AFFARE a AFFARUCCIO (1 risultato)

la zia fanni che per dieci anni aveva vissuto col marito affarista era divenuta una

vol. I Pag.198 - Da AFFASCIARE a AFFATICAMENTO (1 risultato)

proprie gesta, e la cui persona aveva rappresentato lo spettacolo più affascinante? manzini

vol. I Pag.199 - Da AFFATICANATURE a AFFATICATO (1 risultato)

primo luogo era molto affaticato; secondariamente aveva già date tutte le disposizioni necessarie.

vol. I Pag.200 - Da AFFATICATORE a AFFAZZONAMENTO (1 risultato)

1-107 (249): questo castellano aveva ogni anno certe infermità che lo traevano

vol. I Pag.201 - Da AFFAZZONARE a AFFERMARE (3 risultati)

: agolante disse che carlo minacciava e aveva paura, e afermossi dove si facesse

italia. palazzeschi, 4-204: non aveva una brutta voce, sapeva modularla con

1-15 (i-166): il primo medico aveva affermato loro la piaga non esser stata

vol. I Pag.202 - Da AFFERMATAMENTE a AFFERRARE (2 risultati)

un accento e una cadenza ch'egli aveva dimenticato. era il sapore del suo dialetto

guardai e vidi che lo sconosciuto l'aveva afferrato dall'altro lato per impadronirsene. viani

vol. I Pag.204 - Da AFFETTARE a AFFETTIVO (3 risultati)

ii- 405: aveva ei seco il suo coltello a scrocco.

. nieri, 242: l'uomo aveva una fame che s'affettava col filo

generale delle arti belle e 1-140: aveva un sorriso affettato ma forzato tanto che abbraccia

vol. I Pag.205 - Da AFFETTO a AFFETTUOSITÀ (1 risultato)

in sinistro. idem, i-167: aveva proceduto contra quel re, del rimanente

vol. I Pag.206 - Da AFFETTUOSO a AFFEZIONE (4 risultati)

di suo marito,... non aveva neanche avuto bisogno che altri venisse a

buona fortuna il collegio di maddaloni allora aveva professori bravi e non tutti preti, ai

il padre, tenacia e fatica, aveva elaborato anno per anno una 'numerosa ed

: non era molto liberale, e aveva troppa affezione a quella robba. lorenzo

vol. I Pag.207 - Da AFFEZIONEVOLE a AFFIBBIARE (3 risultati)

con grandissima affezione tutto quello che gli aveva ditto il papa che mi dicessi.

di so per quanto male aveva fatto in vent'anni di rapina, af

s'affiatarono, perché conobbero che l'uno aveva bisogno dell'altro '; 'prima

vol. I Pag.208 - Da AFFIBBIATO a AFFIDARE (2 risultati)

a supporre che, forse, non aveva altro nome se non quello affibbiatole da

marchi, 817: per questo voto aveva già ricevuti replicati affidamenti di grazia.

vol. I Pag.209 - Da AFFIDATAMENTE a AFFIGGERE (3 risultati)

, 2-266: camminando, egli l'aveva preso a braccetto. inavvertitamente ella si

giocosa, 15: l'oste intanto aveva pubblicato il cartellone con le tariffe estive,

cantonate. silone, 5-143: la maestra aveva ricevuto il nuovo numero del giornale murale

vol. I Pag.210 - Da AFFIGLIARE a AFFILATO (1 risultato)

, affilati quasi. alvaro, 3-8: aveva una vaga traccia di barba sul viso

vol. I Pag.211 - Da AFFILATOIO a AFFINATO (2 risultati)

d'affigliare. moravia, ii-25: aveva avuto l'idea di creare un partito

dal fuoco. vivanti, 7-19: aveva quell'apparenza affinata

vol. I Pag.212 - Da AFFINATOIO a AFFIOCARE (2 risultati)

i suoi preziosi vestiti, sebastiano ci aveva portato da casa un materasso da campo

per trarlo di tanta pena che egli aveva. segneri, ii-183: poco dunque

vol. I Pag.213 - Da AFFIOCATO a AFFISARE (2 risultati)

fissò gli occhi su quel bicchiere che aveva riempito. [ediz. 1827 (253

253): affisò quel bicchiere che aveva colmo]. d'annunzio, iv-1-863

vol. I Pag.214 - Da AFFISATO a AFFITTANZA (4 risultati)

]: ed utica, la quale egli aveva destinata per affissarvi il piede, e

: per trovare una camera... aveva girato tutto il pomeriggio: era agosto

, all'amministratore de'luoghi pii e aveva dunque il diritto di mangiar bene e di

, i-477: la affittalètti... aveva visto arrivare quell'uomo dalla barba rossa

vol. I Pag.215 - Da AFFITTARE a AFFIZIARE (4 risultati)

di via giusti, che me l'aveva affittata, per l'accumulo della sua corrispondenza

, per l'accumulo della sua corrispondenza aveva preso in affitto una casella postale. alvaro

cicognani, 12-257: il mio figliolo aveva affittito le visite e quando veniva,

o a mezzeria. deledda, ii-487: aveva preso in affitto una stanzetta sulla strada

vol. I Pag.216 - Da AFFIZIO a AFFLITTO (1 risultato)

che pensieri molesti lo affliggevano e non aveva voglia di parlare. -ant.

vol. I Pag.217 - Da AFFLIZIONE a AFFLUENZA (2 risultati)

di spirito. nievo, 73: aveva quello che si dice il dono della

giacosa, 15: l'estate precoce aveva anticipato l'affluenza dei forestieri. baldini

vol. I Pag.218 - Da AFFLUIRE a AFFOGANTE (1 risultato)

piacere di colei la quale mai più non aveva veduta; e, quanto che egli

vol. I Pag.219 - Da AFFOGARE a AFFOGATO (4 risultati)

v'affoghi. panzini, ii-112: aveva capito da igienista e gastronomo insieme che

: maladivano crudamente qui- rinio e chi aveva, la destinata già per mogliere di l

o affogare. pratolini, 2-107: aveva rilasciato le cambiali perché dinanzi alla risolutezza

un tono nuovo, che elsa non le aveva ancora conosciuto ne'bei parlari di famiglia

vol. I Pag.220 - Da AFFOGATOIO a AFFOLTARE (2 risultati)

delle vicende esteriori, tanto più lei aveva bisogno di raccoglimento. comisso, 14-137

capo nella ressa. manzini, 7-143: aveva un viso alitante confidenza, affollato di

vol. I Pag.221 - Da AFFOLTATA a AFFONDARE (1 risultato)

, 358: la qual consuetudine la aveva affondato nel pelago amoroso sì ch'egli non

vol. I Pag.222 - Da AFFONDATA a AFFORZARE (6 risultati)

. beltramelli, i-283: [ella] aveva gli occhi quasi bianchi, affondati nelle

ampie e forti. tozzi, 2-98: aveva il volto grasso, ma pallido e

, quando finalmente li staccò, non aveva mai visto afforcati morti con un volto

porte a disserrato, / e dentro aveva grande afforzaménto. = deriv. da

spine. idem, iv-2-785: ella aveva inconsciamente esaltata nello spirito di lui la

nuova imagine,... l'aveva afforzata e magnificata di giorno in giorno

vol. I Pag.224 - Da AFFRANCATO a AFFRATELLATORE (3 risultati)

pagando immediatamente il prezzo. questo metodo aveva alcuni gravi inconvenienti... a

se le vedesse per la prima volta ed aveva innanzi a sé tutta quanta la faccia

sull'erba alta. tozzi, 2-81: aveva un'aria così compunta e affranta che

vol. I Pag.226 - Da AFFRETTATAMENTE a AFFRONTARE (2 risultati)

ho simpatia. dossi, 499: aveva inoltre un cèlebre cuoco e lo pagava per

; frittellato. firenzuola, 738: aveva la serva, che sapeva far l'uova

vol. I Pag.227 - Da AFFRONTARE a AFFUMICARE (1 risultato)

dispetto. deledda, ii-35: da lei aveva sempre ricevuto più busse che carezze

vol. I Pag.228 - Da AFFUMICATA a AFONO (3 risultati)

lo splendore della loro parlata natale aveva patito, per la lunga pratica di un'

del mondo. panzini, ii-199: aveva gli occhi azzurri, i capelli neri,

curasse la sua afonia, albina aveva risposto in pieno teatro che non

vol. I Pag.229 - Da AFORISMA a AFRODISIACO (1 risultato)

berni, 2-52 (i-51): egli aveva statura di gigante: /..

vol. I Pag.230 - Da AFRODISIO a AGATA (1 risultato)

g. bassoni, 1-98: [aveva portato con sé] certi libretti di

vol. I Pag.231 - Da AGATA a AGENTE (3 risultati)

in tal maniera, che ciascuna musa aveva la sua propria insegna. garzoni,

perché il suo agente di campagna lo aveva chiamato in disparte. palazzeschi, 4-30

panzini, ii-27: fin qui mi aveva risposto come se 10 fossi stato un

vol. I Pag.233 - Da AGEVILE a AGEVOLE (1 risultato)

molto semplici e agevoli, anche perché non aveva mai avuto a disposizione grosse somme.

vol. I Pag.236 - Da AGGETTATO a AGGHIACCIARE (2 risultati)

aggettivo. marotta, 1-238: aveva lo sberleffo che enunzia per sommi capi

sommi capi e quello che minuziosamente racconta; aveva sberleffi sostantivanti e sberleffi aggettivanti.

vol. I Pag.237 - Da AGGHIACCIATO a AGGIARDINARE (1 risultato)

[ella] discese molto agghindata. aveva un nastro bianco intorno al collo.

vol. I Pag.238 - Da AGGIGLIATO a AGGIOTATORE (2 risultati)

canti d'omero. verga, i-322: aveva aggiogato l'asino all'aratro, colla

davanti ai due buoi del timone il vecchio aveva aggiogato due paia di manze. tombari

vol. I Pag.239 - Da AGGIOVARE a AGGIRARE (6 risultati)

: la tromba marina della disdetta l'aveva aggirata e ravvolta via verso il buio

. panzini, i-745: cicerone non aveva attaccato di fronte il diritto: lo

attaccato di fronte il diritto: lo aveva aggirato con una manovra di cavalleria fantastica

una manovra di cavalleria fantastica, e aveva riportato vittoria. comisso, 7-33:

. comisso, 7-33: da solo aveva aggirato la posizione e prima a bombe a

mano e poi col semplice pugnale li aveva affrontati a uno a uno.

vol. I Pag.241 - Da AGGIUNGIMENTO a AGGIUNTO (1 risultato)

nomi e le persone verso le quali egli aveva scoccate le sue velenose saette. manzoni

vol. I Pag.242 - Da AGGIUNZIONE a AGGIUSTARE (1 risultato)

a dover raccontare una storia nella quale aveva anch'essa una parte che non si

vol. I Pag.243 - Da AGGIUSTARE a AGGLOMERAZIONE (2 risultati)

giustatezza. cantoni, 734: gli aveva dato una gomitata per fargli notar

aggiustate. nievo, 223: aveva due labbra così rosee, trentadue denti così

vol. I Pag.245 - Da AGGRADEVOLE a AGGRANDIRE (2 risultati)

. »]. idem, 363: aveva loro intimato che nominassero una persona di

. collodi, 14: pinocchio aveva le gambe aggranchite e non sapeva muoversi

vol. I Pag.246 - Da AGGRANDITO a AGGRAVARE (2 risultati)

in un ozio molle ed effemminato, aveva egli veduto insorgere nel regno ed aggrandirsi

: arrivò in piazza un uomo che aveva aggrappati agli orli del mantello due ragazzi

vol. I Pag.247 - Da AGGRAVARE a AGGRAVATIVO (2 risultati)

volgar., ii-2-179: la plebe aveva già maggiore duolo dell'usure che l'aggre-

batte ciglio. viani, 14-148: aveva il cappio della fune avviticchiato al petto

vol. I Pag.248 - Da AGGRAVATO a AGGREDIRE (1 risultato)

e più calda. nieri, 61: aveva moglie, e che moglie!..

vol. I Pag.249 - Da AGGREDITO a AGGRESSIONE (2 risultati)

: udendo dunque che... aveva noleggiato il navicello, me gli raccomandai che

nievo, 580: mantova... aveva ottenuto il permesso definitivo di aggregarsi alla

vol. I Pag.250 - Da AGGRESSIVAMENTE a AGGRONDATURA (2 risultati)

erano aggrinzite ai piedi della moglie che aveva acquistata l'aria soddisfatta e meticolosa delle

bocchelli, i-iii- 454: gli aveva parlato con severità aggrondata. pioverle,

vol. I Pag.251 - Da AGGROPPAMENTO a AGGRUMATO (2 risultati)

aggroppate sotto lo scialle, la terza aveva la corona. viani, 14-114: i

pass, di aggrovigliare), tone che aveva il color cupo e ricco del sangue aggrumato

vol. I Pag.252 - Da AGGRUMO a AGGUAGLIARE (2 risultati)

p. f. giambullari, i-31: aveva un antico manto del medesimo drappo,

, per tanto spazio dattorno a sé aveva co'corpi morti agguagliata l'altezza del

vol. I Pag.253 - Da AGGUAGLIATAMENTE a AGGUANTARE (1 risultato)

viani, 14- 87: l'omettino aveva il viso agguagliato a una copertina di

vol. I Pag.254 - Da AGGUARDAMENTO a AGGUATO (2 risultati)

volgar., ii-1-255: diceva che egli aveva agguatato e appostato il punto per assalire

questa specie di agguato che mi aveva teso, una cosa allegra e piacevolmente

vol. I Pag.255 - Da AGGUATTARE a AGHIRONE (1 risultato)

, nel cavarsi una veste leggieri che aveva di drappo verde, non potere sciorre

vol. I Pag.257 - Da AGILE a AGIO (3 risultati)

destrezza. pirandello, 5-18: la natura aveva voluto dotare il corpo...

comodo di studiare, non se n'aveva neppur l'idea. [ediz. 1827

, per istudiare, non se ne aveva pure idea]. settembrini, 1-402:

vol. I Pag.258 - Da AGIOGRAFIA a AGITAMENTO (2 risultati)

grande agio. pulci, 1-39: morgante aveva a suo modo un palagio /

: sì che quivi orinò, perché ne aveva bisogno grandissimo, e fece suo agio

vol. I Pag.259 - Da AGITANTE a AGITATO (1 risultato)

assemblea medesima di mantenere il presidente che aveva creduto di poter eleggere, avrebbero volontariamente

vol. I Pag.260 - Da AGITATORE a AGLIO (5 risultati)

vocazione, compiva cinquantanove anni e non aveva fatto altro che l'agitatore. alvaro

. d'annunzio, iv-1-146: come aveva egli potuto ricercare altri gaudii dopo aver gustato

il supremo? come il suo spirito aveva potuto accogliere altre agitazioni dopo aver sentito

. stuparich, 2-99: la tranquillità aveva ceduto in lui a una tensione, a

mazzuol d'agli freschi, che egli aveva i più belh della contrada in un suo

vol. I Pag.261 - Da AGLIONZA a AGNELLO (2 risultati)

altri pochi parenti, od agnati ch'io aveva in torino. c. e

qua e là, cui la lana non aveva fatto a tempo di insudiciarsi.

vol. I Pag.263 - Da AGNOSTICO a AGO (3 risultati)

verga, i-59: prese il ricamo che aveva accanto, ma le mani le tremavano

sorta di lavori coll'ago; e ci aveva un batuffoletto di cenci nella sacca di

in campo, che egli desiderava e aveva caro di sapere; onde s'usa

vol. I Pag.264 - Da AGOCCHIA a AGONE (2 risultati)

il contrario di quel che l'anima sua aveva vagheggiato e agognato. viani, 19-777

di cui, qualche giorno addietro, aveva chiesto il prezzo con vivo desiderio di

vol. I Pag.265 - Da AGONE a AGORAFOBIA (1 risultato)

venire una persona e mi dice che ti aveva veduto alla finestra e che tu volevi

vol. I Pag.268 - Da AGRESTONE a AGRIFOGLIO (1 risultato)

. tozzi, ii-534: suo padre aveva stabilito di mandarlo in un collegio a

vol. I Pag.269 - Da AGRIGNO a AGRO (1 risultato)

iv-1-877: e benedetto era il ginepro che aveva tenuto chiuso in sé l'infante;

vol. I Pag.270 - Da AGRO a AGRUME (1 risultato)

la calce lasciata sparsa dai muratori vi aveva bruciate anche le radici della gramigna: agropyrum

vol. I Pag.271 - Da AGRUMETO a AGUGLIA (2 risultati)

calze era per abitudine, o perché nessuno aveva la mano tanto leggera da far maglie

su la sopravesta dinanzi e di drieto aveva l'aguglia imperiale e tutto l'altro

vol. I Pag.273 - Da AGUZZATA a AGUZZO (1 risultato)

rasoi. machiavelli, 878: e1 mento aveva lungo, aguzzato, torto un poco

vol. I Pag.274 - Da AH a AIA (4 risultati)

di cremagliera. moravia, xi-228: aveva la faccia come il muso di una faina

con quegli ah! ah! che aveva suo padre. alvaro, 2-19: i

179: ahimè! quante persone amatissime aveva io perduto in quei dieci anni.

, 1-122: s'era voltato, l'aveva presa con una mano sul petto e

vol. I Pag.275 - Da AIACE a AIRONE (3 risultati)

. pea, 7-439: l'aia aveva torno torno un altro fossato, e

nuvole. nieri, 162: non aveva il coraggio di dargli l'aire secondo

sosta, altro tentativo di lavoro. aveva ripreso l'aire, ma stentando, interrompendosi

vol. I Pag.276 - Da AITA a AIUOLA (1 risultato)

raggiare intorno al grande airone inanimato che aveva già la tela tesa su le cèntine delle

vol. I Pag.277 - Da AIUOLO a AIUTARE (3 risultati)

un supplimento. deledda, ii-909: aveva ottenuto un posto di aiutante interramorti con

corazzieri, veniva diritto di mosca, aveva passata la beresina a guazzo e non sui

sì come del suo amore disperata, aveva eletto di più non volere vivere. idem

vol. I Pag.279 - Da AIZOON a ALA (1 risultato)

oro, le quali dietro alle spalle aveva. idem, i-230: le tue ale

vol. I Pag.280 - Da ALA a ALA (3 risultati)

cappel- luccio di paglia che quasi non aveva ala. beltramelli, iii- 316

accompagnò egli stesso alle camere che le aveva assegnato nell'ala di levante, verso il

servidori a spazzare la strada per dove aveva a passare, e a far fare ala

vol. I Pag.281 - Da ALA a ALABASTO (2 risultati)

ala destra dei soldati del governo provvisorio aveva occupato viareggio. 17. sport (

andarsene, il giardiniere le disse che aveva ordine dal padrone di non aprire il

vol. I Pag.282 - Da ALABASTRAIO a ALACRE (3 risultati)

suo volto, specie intorno alle narici, aveva la trasparenza di certi alabastri lividicci.

idem, iv- 1-829: la pelle aveva un colorito indescrivibile, rarissimo, assai

d'osso. stuparich, 2-288: aveva fatto il volto pallido e luminoso come una

vol. I Pag.284 - Da ALAPA a ALBA (3 risultati)

bocchelli, 10-49: il termosifone non aveva fatto rinunciare ai vecchi cordiali caminetti,

annunzio, iv-i- 506: ella aveva la grazia, l'agilità, la leggerezza

alata che si sprigionava dal loro cuore aveva ad un tempo la semplicità dei fenomeni

vol. I Pag.285 - Da ALBA a ALBASTRELLO (1 risultato)

dell'umiltà. collodi, 313: aveva sposata in seconde nozze una donna così

vol. I Pag.286 - Da ALBATA a ALBERATURA (3 risultati)

. d'annunzio, iv-1-190: aveva fatta una raccolta prodigiosa, riunendo infine

paglia colma di piccoli frutti rossi che aveva colti da un àlbatro. idem,

svanivano. stuparich, 2-437: egli aveva guardata e baciata quella bocca sorridente nel

vol. I Pag.288 - Da ALBERGATO a ALBERGO (3 risultati)

comparendo egli su la porta della casa dove aveva albergato, vedeva una gran turba in

anteriore, di rivedere uno spirito che aveva già albergato nel suo corpo prima dello

comisso, 12-140: la solita albergatrice aveva ideato di dare un premio al migliore giornalista

vol. I Pag.289 - Da ALBERINO a ALBERO (6 risultati)

. panzini, iii-261: il mago aveva albergo dentro una stanza luminosa.

secche che calpestava o moveva camminando, aveva per il suo orecchio un non so che

deledda, iii-339: quel legno nero funebre aveva qualche cosa di diabolico, era cattivo

molto, molto di più! egli aveva un orgoglio più regolare di mille alberi

già presso gli antichi la spiritosa bevanda aveva i suoi appassionati amatori. baldini, 4-86

vanno col motore a benzina, e aveva l'albero con la randa ben legata

vol. I Pag.290 - Da ALBERO a ALBINO (4 risultati)

adriatico. moravia, viii-106: ella aveva una gonna lunga e molto ampia,

quali agorai sulla ruota panzini, ii-354: aveva mangiato una grande quantità di un tornio

di) diana, (albero di) aveva buttato contro gli ossi delle albicocche. deledda

di) saturno. iv-214: il bambino aveva un visetto rosso, un po'scabroso

vol. I Pag.291 - Da ALBIO a ALBORE (1 risultato)

sua giovinezza, un vapor torbido l'aveva intristita. 3. chiarore,

vol. I Pag.292 - Da ALBORELLA a ALCADE (3 risultati)

o l'altro, quale vita ella aveva condotta prima di cadere in mezzo a noi

album delle firme. cicognani, 9-46: aveva preso un album, di quelli che

del nord (pinguinus impennis), aveva grande corporatura, ma ali piccolissime insufficienti

vol. I Pag.293 - Da ALCAICO a ALCHEMILLA (1 risultato)

con disgusto i pezzi compatti e duri; aveva un sapore dolciastro, alcalino, di

vol. I Pag.294 - Da ALCHERMES a ALCHIMISTICO (4 risultati)

. manzoni, 842: anche l'alchimia aveva un suo intento, diverso in parte

valore. idem, iv-2-1036: ella aveva parlato con una voce bassa, coperta d'

bassa, coperta d'ombra. ora aveva il suo viso di dèmone, la sua

quell'arte quasi direi alchimistica che io aveva nel combinare i varii prodotti del mio

vol. I Pag.295 - Da ALCHIMIZZARE a ALCOOLICO (2 risultati)

margine della pineta nel tratto che aveva ancora della verginità favolosa alcionèa.

mi duole. idem, 1-255: aveva bevuto un buon numero di bicchierini, e

vol. I Pag.296 - Da ALCOOLIMETRIA a ALCUNO (1 risultato)

città, l'uomo a cui l'alcool aveva a poco a poco ingrossata la lingua

vol. I Pag.297 - Da ALDACE a ALDINO (2 risultati)

* prese alcuni altri pochi quattrini, che aveva messi da parte giorno per giorno,

bellissima forma, alda- cissimo; aveva più aria di gran soldato che di scultore

vol. I Pag.298 - Da ALDIO a ALENA (1 risultato)

quell'aura canagliesca aleggiante intorno a lui aveva un suo fascino. palazzeschi, 1-97:

vol. I Pag.299 - Da ALENAMENTO a ALETTA (1 risultato)

sotto gli occhi, e anche aveva il respiro un poco alenante.

vol. I Pag.300 - Da ALETTARE a ALFABETISMO (1 risultato)

seta. moretti, 6-36: le aveva scritte lei, le parole di quel cartello

vol. I Pag.301 - Da ALFABETO a ALFINE (2 risultati)

uno contadino? -, lui rispose che aveva imparato molto bene greco e latino,

/ di pel morello, e stella aveva in fronte. boiardo, 1-7-56:

vol. I Pag.302 - Da ALFINO a ALGEBRICO (2 risultati)

li pugno, e abbandonar taighe, che aveva prese, per una rabbia d'istinto

. viani, 19-319: ella aveva sognato d'esser stata sommersa nella pro

vol. I Pag.304 - Da ALIARE a ALIEETO (2 risultati)

bariti, 6-81: la stagione torrida aveva d'altronde spopolata quella parte della città

). lombari, 3-205: aveva vissuto il presente con la stessa ubiquità

vol. I Pag.306 - Da ALIENIGENA a ALIMENTARE (1 risultato)

un'aligusta, che non ne aveva veduto mai, ne fece le meraviglie e

vol. I Pag.307 - Da ALIMENTARE a ALIMENTO (2 risultati)

annunzio, iv-2-258: nella sua gioventù aveva tenuto negozio di maccheroni;..

., abbandonato il mestiere alimentario, aveva preso a rivendere stoviglie. -pensione alimentària

vol. I Pag.308 - Da ALIMENTOSO a ALISSO (1 risultato)

: zimarra, abito... aveva... in sulle spalle, dove

vol. I Pag.309 - Da ALISTERESI a ALITO (3 risultati)

mattini invernali. manzini, 7-143: aveva un viso alitante confidenza, affollato di

, v-168: capii dal suo alito che aveva bevuto molto e che doveva essere ebbro

appena riavere l'alito per la paura che aveva; uc cidere mi puoi

vol. I Pag.311 - Da ALLACCIATO a ALLAMPANATO (2 risultati)

riscuote, segno è, che non aveva in lui l'appetito guadagnata la mano.

sono paduli. palazzeschi, 4-148: aveva trovato entrando, la mattina, la

vol. I Pag.312 - Da ALLAMPARE a ALLARGARE (4 risultati)

, 2-75: secco e allampanato; aveva un pizzo nero, un'aria languente

idem, 19-379: un uomo che aveva la camicia di marmo come una statua,

di donare. alfieri, i-57: aveva anche ottenuto molto allargamento nella facoltà di

ad essere proprio il suo cuore. aveva subito cominciato a ridere e a chiacchierare

vol. I Pag.313 - Da ALLARGATA a ALLARME (4 risultati)

, ma disarmato; e 'ntorno / aveva gran custodia notte e giorno. cellini,

, e abbandonar l'alghe, che aveva prese, per una rabbia d'istinto.

ammutinati assaltassero l'armata, ch'egli aveva in custodia, e volessero averla in

torbida come un fiume in piena, aveva occupato tutti i piani e si era allargata

vol. I Pag.314 - Da ALLARMISMO a ALLATTAMENTO (1 risultato)

242: la continuanza della pericolosa guerra aveva già allassato sì il popolo.

vol. I Pag.315 - Da ALLATTANTE a ALLEFICARE (4 risultati)

un fanciul piccolino, che ancora non aveva uno anno, il quale la madre

bambino sullo stesso asino; la moglie aveva il seno scoperto e allattava il bambino.

. si trattava di ospiti che essa non aveva mai avuto come trionfatori. malaparte,

. pea, 7-83: l'aveva presa al cairo e la teneva in bottega

vol. I Pag.316 - Da ALLEGABILE a ALLEGARE (1 risultato)

bisticci, 31: la bibbia tutta aveva a mente, e sempre a suo proposito

vol. I Pag.317 - Da ALLEGATO a ALLEGGERIRE (2 risultati)

: la quale cupidità accompagnata dall'odio aveva più forza che la considerazione, allegata

dalla pesante angoscia che sin allora mi aveva oppresso, come un fiore schiacciato dall'afa

vol. I Pag.318 - Da ALLEGGERITO a ALLEGORIA (5 risultati)

d'alleggerirlo d'un tesoro che s'aveva nelle tasche. = deriv. da

aggravato, secondo diceva, della gotta, aveva fatto venire la moglie. v.

. e si sentì alleggerita del nodo che aveva alla gola. viani, 14-483:

, iv-2-1192: tutta la vita m'aveva l'aria di una di quelle sciocche allegorie

verdi e gialli. bocchelli, 6-285: aveva fra le mani un grosso e assai

vol. I Pag.319 - Da ALLEGORICAMENTE a ALLEGRAMENTO (2 risultati)

. de marchi, 451: egli aveva ahegramente accettato e speso un denaro che non

celermente. foscolo, v-182: esso aveva la beatitudine di potere scrivere trenta fogli

vol. I Pag.320 - Da ALLEGRANZA a ALLEGREZZA (2 risultati)

250: per l'allegrezza ch'egli aveva, egli non poteva mangiare, né bere

specie: leggera, trasparente, non aveva che fare nemmeno con la sua gioventù,

vol. I Pag.321 - Da ALLEGRIA a ALLELOMORFO (2 risultati)

sera di quest'arrivo ne'paesi d'intorno aveva invogliati tutti d'andare a veder quell'

non bene espresso, ma che pure aveva non so che d'allegro. [

vol. I Pag.322 - Da ALLELOTROPIA a ALLENTARE (1 risultato)

della natura. emanuelli, 1-40: aveva bella voce sebbene un po'roca, ma

vol. I Pag.323 - Da ALLENTATA a ALLESSATO (1 risultato)

nievo, 479: quella reliquia cui aveva consacrato l'estremo alito di vita,

vol. I Pag.324 - Da ALLESSO a ALLETTARE (2 risultati)

. fogazzaro, 2-311: intanto marta aveva posato l'allesso e non parlava più,

in conspetto della sua propria vita, aveva compreso che qualunque allettamento esteriore era trascurabile

vol. I Pag.325 - Da ALLETTARE a ALLEVARE (5 risultati)

benché vestita nel costume di èva, non aveva nessuna lusinga allettatice. cicognani, 9-99

del bestiame. palazzeschi, 4-138: aveva impianti agricoli con allevamenti di bestiame.

., 10-10 (508): aveva i figliuoli fatti allevare in bologna alla

, 382: [il padre] l'aveva fatto allevare da'suoi teneri amici per

di tenersi un pandolfello, il quale aveva allevato, tolse per amico giacopo..

vol. I Pag.326 - Da ALLEVARE a ALLIBIRE (1 risultato)

vuole alleviare le fatiche della ricerca, aveva messo degli indici in tutti quei libri

vol. I Pag.327 - Da ALLIBITO a ALLIGAZIONE (4 risultati)

il sonno della legge, ma marco aveva quello del proprietario, e si svegliò

3-150: la signorina allibì. non ci aveva pensato. dinanzi a quella improvvisa rivelazione

e s'era fatta aspettare. questo aveva allibito e imbaldanzito le riceventi, e messo

azeglio, 1-105: il signor piacenti aveva tre allievi, fra'quali occupavo un

vol. I Pag.329 - Da ALLINGUATO a ALLOCCO (3 risultati)

egli chiedeva scuse, che nessuno gli aveva dimandato. allòcco (ant.

, 2-187: il cuoco del castello aveva catturato un giovane allocco di roccia,

giovane allocco di roccia, e l'aveva legato fuori su un trespolo.

vol. I Pag.330 - Da ALLOCHESSIA a ALLODOLA (2 risultati)

: la quale [ragazza] non aveva servito che di specchietto per tirare gli

fave anco l'alocco, e ne aveva quattordici magazzini. beltramelli, i-

vol. I Pag.331 - Da ALLODOSSIA a ALLOGATO (3 risultati)

due belle camerette. giocosa, 17: aveva mutato stanza allogandosi nella più remota della

con la sua donna in città, aveva facilmente trovato lavoro. marotta, 1-11

era vedova, con sette figliuoli. aveva allogato questo in casa di contadini perché

vol. I Pag.332 - Da ALLOGATORE a ALLOGGIATO (6 risultati)

la vigna in allegagione da chi l'aveva poco innanzi piantata. 3. commissione

, era anche un castello, e aveva perciò l'onore d'alloggiare un comandante,

famiglia... per pochi soldi aveva accettato di nutrirmi e di alloggiarmi convenientemente.

montagna, come in- sino ad allora aveva fatto, ma per fianco agli inimici.

da lui un forestiero, che non aveva mai voluto manifestare il suo nome.

dopo alcuni giorni,... aveva preso possesso della mia casa, era alloggiato

vol. I Pag.333 - Da ALLOGGIATORE a ALLONTANARE (3 risultati)

sp., 29 (511): aveva messo in moto altr'uomini e donne

convenzione mondana. idem, 2-209: aveva indotto mio padre a vendere la nostra

lasciate in una certa stradetta. agnese aveva procurato d'allontanar l'altra dalla casa.

vol. I Pag.334 - Da ALLONTANATO a ALLORA (5 risultati)

vino,... già gli aveva per modo alloppiati,... che

certa fissità estatica che fino allora l'aveva tenuto come assorto in una visione d'

e piansi vedendo quanto una vana speranza aveva sino allora adulata la vostra passione.

, di quel fiume [adda], aveva sentito dir più volte, che,

veneto: del punto e del tratto non aveva un'idea precisa; ma, allora

vol. I Pag.335 - Da ALLORAMAI a ALLORO (6 risultati)

allegra e lieta ch'ella più amadori aveva dattorno. boccaccio, dee.,

. dessi, 6-28: quando le aveva dato il danaro... lei non

dato il danaro... lei non aveva voluto prenderlo; ma lui baciandola le

voluto prenderlo; ma lui baciandola le aveva detto: « via! tu sei

e benché fosse alloramai intorno a'trent'anni aveva aspetto assai giovanile. =

, per. ciò che assai volte aveva udito ragionare di quanto onore le frondi

vol. I Pag.336 - Da ALLORQUANDO a ALLUCINANTE (3 risultati)

aver fatto il male, che allorquando aveva sentito il bisogno di nasconderlo ai suoi

io ho altro diletto che io non aveva allotta. pulci, 25-107: pur la

p. f. giambullari, i-42: aveva quel da man destra i capelli e

vol. I Pag.337 - Da ALLUCINARE a ALLUMARE (3 risultati)

, per allucinare i cittadini, vi aveva compreso [nella commissione], fra

dell'anima fittizio e fuggevole; ella aveva, per dir così, l'allucinazione

liste. viani, 19-319: ella aveva sognato d'esser stata sommersa nella profondità

vol. I Pag.338 - Da ALLUMARE a ALLUMINANZA (1 risultato)

sedia, sopra un tavolo: aveva i miei calzoni, un tappeto per manto

vol. I Pag.339 - Da ALLUMINARE a ALLUMITE (1 risultato)

di scarico. panzini, ii-736: lui aveva tutti i suoi piatti, tutte le

vol. I Pag.340 - Da ALLUNAMENTO a ALLUNGARE (4 risultati)

ripeterle. d'annunzio, iv-1-165: aveva un volto ovale, forse un poco troppo

marchi, i-585: la febbre l'aveva battuta e allungata, come un martello

... l'arti medesime che aveva usate insino allora. idem, iv-296:

alla terra. silone, 5-179: aveva intanto preparato due giacigli neltintemo della capanna

vol. I Pag.343 - Da ALMANACCATO a ALMENO (2 risultati)

segno su di un piccolo almanacco che aveva in tasca. civinini, 1-300: non

decida. guerrazzi, 5-163: il rasoio aveva, se non tolto, almanco diminuito

vol. I Pag.344 - Da ALMIRAGLIO a ALOÈ (1 risultato)

. d'annunzio, iv-1-215: il mare aveva il color verde d'una foglia d'

vol. I Pag.345 - Da ALOETICO a ALPE (2 risultati)

. ojetti, i-352: la guerra l'aveva circondato d'un alone di reverenza.

insieme al vestito delle feste, ora aveva il cappello e una spilla d'alpacca

vol. I Pag.346 - Da ALPEGGIARE a ALPESTRE (1 risultato)

e di ruscelli. idem, 30-151: aveva... latte in abbondanza che

vol. I Pag.347 - Da ALPIERE a ALQUANTO (1 risultato)

. e. cecchi, 1-199: aveva un duellino ammaestrato, in groppa al

vol. I Pag.348 - Da ALSÌ a ALTAMENTE (3 risultati)

. lei si fermò, interdetta. aveva un vestito color nebbia. la massa dei

giuocava, vezzosamente, all'altalena. aveva legate le funi a due alberi di leccio

idem, 3-127: il grosso ciondolo silicante aveva mutato di pietra. era una specie

vol. I Pag.349 - Da ALTANA a ALTARE (4 risultati)

e tanto altamente superbe, che 10 aveva usato con sua maestà. bruno, 389

ogni casa, anche la più piccola, aveva la sua altana per un soave respiro

parole su di un libro, che aveva tratto dalla scrivania, con il tono

in fondo alla chiesa l'altare maggiore aveva l'aspetto di una semplice tomba di

vol. I Pag.350 - Da ALTARINO a ALTERARE (2 risultati)

, ii-358: quando andò all'altare, aveva un abito di seta bianca con attaccata

-sembra un altarino. alvaro, 2-66: aveva fatto un altarino su un'asse con

vol. I Pag.351 - Da ALTERATAMENTE a ALTERAZIONE (1 risultato)

era tutto penetrato da quell'amore; aveva tutto il sangue alterato come da un

vol. I Pag.352 - Da ALTERCANTE a ALTERITÀ (2 risultati)

si facevano, trapassata in italia, aveva dato molta alterazione a'collegati; e

abate, che, come savio, aveva l'altierezza giù posta, gli significò dove

vol. I Pag.353 - Da ALTERNAMENTE a ALTERNATIVAMENTE (2 risultati)

spegnersi della voce del cannone che l'aveva tenuta sospesa in un'alternativa di timori

dola ricadere sui calcagni, aveva un viso di cicalone cu

vol. I Pag.354 - Da ALTERNATIVO a ALTERO (2 risultati)

(38): intorno al collo aveva un vezzo di granati alternati con bottoni

pronunziare né a né ba che lui aveva riavviato l'alternatore. = deriv.

vol. I Pag.355 - Da ALTEROSO a ALTEZZA (3 risultati)

alla sua gran dolcezza, talvolta ella aveva insofferenze quasi aspre e movimenti altieri che la

per amore di me... aveva raggiunto il sommo dell'altezza corrispondendo perfettamente

un pagano. palazzeschi, 4-56: aveva spremuto il proprio ingegno per ritrarre con la

vol. I Pag.356 - Da ALTEZZOSAMENTE a ALTITUDINE (1 risultato)

. beltramelli, iii-1143: non aveva proceduto per la loro via,

vol. I Pag.357 - Da ALTIVOLANTE a ALTO (1 risultato)

seduta, per due alti cuscini che aveva dietro la schiena. -geogr. settentrionale

vol. I Pag.358 - Da ALTO a ALTO (5 risultati)

(154): l'alta opinione che aveva del suo titolo gli faceva parer le

191: benché trovasse la vettovaglia, non aveva modo alcuno a potere arrivare a tanto

là su. palazzeschi, 4-153: aveva chiesto alle zie... una motocicletta

il riporrebbe là onde la fortuna l'aveva gittato, e più ad alto. idem

: col suo improvviso favore egli m'aveva alzato tant'alto, che molti invidiosi mi

vol. I Pag.359 - Da ALTO a ALTORILIEVO (3 risultati)

panzini, ii-705: il povero papà aveva tante conoscenze, in alto. comisso,

qualche novità. idem, 1063: non aveva potuto opporre a tali tentativi una

l'arcigno e scontroso capitano, che aveva polemizzato con tutti i maestri di nautica

vol. I Pag.360 - Da ALTORITÀ a ALTRETTANTO (2 risultati)

di cesare, 59: altrettanto terreno aveva lo povaro come lo ricco. petrarca

ed estinguergli tutto quell'impeto che esso aveva concepito. idem, 82: l'

vol. I Pag.362 - Da ALTRO a ALTRO (1 risultato)

altri, dalla considerazion del quale l'aveva sempre distratto la paura del proprio, gli

vol. I Pag.363 - Da ALTRO a ALTRO (4 risultati)

coll'altra. il povero renzo n'aveva, da molte ore, due tali

che di vista e di fama, né aveva mai avuto che far con lui,

altro che a confermarlo nel disegno che già aveva in testa, di far tutto il

rispose. -era malato ogni momento. aveva la malaria.

vol. I Pag.364 - Da ALTROCHÉ a ALTROVE (3 risultati)

aspettava nell'altro mondo e lei mi aveva fatto una grande sfuriata dicendo che il premio

cane non si reggeva più in piedi. aveva bevuto senza volerlo, tant'acqua salata

altronde, che dal vantaggio ch'egli aveva di cavalleria. monti, iv-57: egli

vol. I Pag.365 - Da ALTRUI a ALTRUI (1 risultato)

(21): que'titoli che non aveva mai udito applicargli da altri. [

vol. I Pag.366 - Da ALTRUISMO a ALURGITE (1 risultato)

principii umanitari. piovene, 2-124: aveva bisogno che gli altri si occupassero invece senza

vol. I Pag.367 - Da ALVANO a ALZAIA (1 risultato)

artificialmente strappato al suo alveo antico, aveva [la vita] ripreso a scorrere

vol. I Pag.368 - Da ALZAMENTO a ALZARE (3 risultati)

. nieri, 328: quando poi aveva alzato la gloria, e cominciava la chiacchierina

: ma siccome era dopo cena, ed aveva egli bene alzato il gomito,.

palazzeschi, 3-203: quel brav'uomo aveva trovato il segreto per essere felice a questo

vol. I Pag.370 - Da ALZATO a AMABILE (1 risultato)

castiglione, 113: questo nostro cortegiano aveva da esser dotato da natura di bella

vol. I Pag.371 - Da AMABILITÀ a AMANITA (1 risultato)

al sonno, padron lazzaro, che aveva fatto l'udito del mugnaio perfetto,

vol. I Pag.372 - Da AMANITINA a AMANZA (2 risultati)

spirito. deledda, ii-166: ella aveva qui, negli ultimi tempi, un amante

tali erano gli ordini precisi che madama aveva intimati al suo amanuense. dossi,

vol. I Pag.373 - Da AMARACCIOLA a AMARE (1 risultato)

così tenero. idem, 1-164: aveva quella sera una tunica amaranto e un

vol. I Pag.375 - Da AMAREGGIOLA a AMARITUDINE (1 risultato)

alla veglia dal sindaco. la moglie aveva servito l'acqua con le amarene. baldini

vol. I Pag.376 - Da AMARO a AMARO (4 risultati)

il suo amaro, ma insieme con esso aveva un non so che d'una gioia

iv-2-648: da quali abissi di malinconia aveva ella tratto le sublimazioni della sua virtù

virtù tragica? a quali fonti d'amaritudine aveva ella abbeverato il suo libero genio?

alta, rassodata dai trent'anni che aveva trascorsi tra la selva e la semina,

vol. I Pag.377 - Da AMAROGNO a AMATO (2 risultati)

suo amaro, ma insieme con esso aveva un non so che d'una gioia austera

tempo le mettevano nel pane, che aveva un sapore amarognolo, una piccola goccia

vol. I Pag.378 - Da AMATO a AMATORIO (5 risultati)

albanzani, 2-202: il qual capitano aveva nome iocio, nobile e amatissimo intra

non men buono investigatore di chi piena aveva la borsa, che di chi scemo

idem, iv-2-94: l'ama- dore aveva un bel nome antico. viani, 14-448

già presso gli antichi la spiritosa bevanda aveva i suoi appassionati amatori. gozzano,

signore, amatore di musica, gli aveva proposto di andare con lui nel mondo profano

vol. I Pag.379 - Da AMATRICIANO a AMBASCERIA (2 risultati)

vittima del filtro amatorio che la natura aveva deposto nel suo sangue dal primo giorno

». l'oste disse che ci aveva infatti gli spaghetti all'amatriciana e ordinammo

vol. I Pag.380 - Da AMBASCIA a AMBASCIATORE (4 risultati)

, e in varie cariche domestiche, aveva avuto campo di conoscer gli uomini e

ojetti, i-391: quella solenne ambasceria aveva uno scopo pratico e urgente. =

grandissime grazie rendendo di ciò che fatto aveva alla figliuola. cantari, 256:

giorno ella raccapezzò che l'ambasciatore russo aveva saputo dalla polizia della scena di quella

vol. I Pag.381 - Da AMBASCIATOLA a AMBIENTE (2 risultati)

trattato, s'avvisò che messer bernabò aveva ciò fatto per la strutta e dolorosa apparenza

drietro in su uno muletto ambiante e aveva uno astore in pugno. burchiello

vol. I Pag.382 - Da AMBIENZA a AMBIGUO (1 risultato)

ne'quali come in un dittico ambiguo egli aveva lodato una bocca diabolica e una bocca

vol. I Pag.384 - Da AMBIZIOSAGGINE a AMBO (2 risultati)

anni combatteva, e quest'ambizione lo aveva reso astuto, paziente, fine.

documenti vivi. palazzeschi, 4-31: aveva avuto l'ambizione, e insieme debolezza

vol. I Pag.385 - Da AMBODUE a AMBROSIA (2 risultati)

veneziana. idem, iv-1-829: la pelle aveva un colorito indescrivibile... pareva

, 676: il suo viso aveva ripreso il suo naturale pallore lievemente ambrato

vol. I Pag.386 - Da AMBROSIA a AMBULANTE (1 risultato)

buona. de marchi, 221: aveva buttato sulla carta quattro pe

vol. I Pag.387 - Da AMBULANZA a AMEN (4 risultati)

, 2-87: tre mesi giusti, che aveva lasciato il fronte: in lettiga sulla

, iv-2-1274: una sala ogivale che aveva lungamente servito di ambulatorio alla comunità cisterciense

vostro dolore. idem, iv-1-311: maria aveva eletta quella notte di soprannaturale bianchezza per

dato il tempo d'aprir bocca. aveva già in mano il suo ramo, e

vol. I Pag.388 - Da AMENAMENTE a AMENTO (1 risultato)

entrato anche lui, con la compagnia, aveva trovato amenità e orrori. leopardi,

vol. I Pag.389 - Da AMENTO a AMETROPIA (2 risultati)

nieri, 222: fioriva, trionfava, aveva trovato l'america senza passar la soglia

e robuste. alvaro, 9-360: aveva imparato al cinema come si sorride aprendo

vol. I Pag.390 - Da AMETROPICO a AMICIZIA (2 risultati)

, riconoscendolo per ciò che era, lo aveva messo a parte delle funzioni pubbliche:

che paura non avesse dormendo solo, aveva la buona femina della casa fatta amichevole compagnia

vol. I Pag.391 - Da AMICO a AMICO (5 risultati)

e comari. idem, ii-789: se aveva respinto o creduto di respingere la donna

con il quale nella guerra de'goti aveva tenuto amicizia, lasciò la pannonia agli unni

de amicis, ii-291: un giorno aveva tradotto a casa un maestro di musica

e quello, per tutta risposta, aveva chiesto con voce fioca un bicchierino di

: la città, nonostante la guerra aveva con uguccione, in amici e nimici

vol. I Pag.392 - Da AMICO a AMILENE (1 risultato)

nieri, 169: con certi amiconi aveva ideato di stare un po'in baldoria

vol. I Pag.394 - Da AMITTO a AMMACCHIARE (1 risultato)

ammaccato dall'impronta della testa dell'uomo aveva un aspetto dolente di compagno che ha

vol. I Pag.395 - Da AMMACCHIATO a AMMAESTRATORE (4 risultati)

): e anche del dispiacere che aveva provato nell'altro paese, gli restò

quasi sempre a me; e non aveva l'aria di ammaestrarmi ma di ragionare

essa assai bene a così fatti servigi aveva ammaestrata, in sul vespro la mandò all'

. panzini, ii-651: lo aveva ammaestrato così che a dirgli: « va

vol. I Pag.396 - Da AMMAESTRATURA a AMMALATO (1 risultato)

di grave infermità, della quale ciascuno aveva perduto ogni speranza di rimedio. machiavelli

vol. I Pag.397 - Da AMMALATTIRE a AMMANDRIARE (1 risultato)

. de sanctis, ii-334: kléber che aveva tanto potere sull'esercito s'ecclissava innanzi

vol. I Pag.398 - Da AMMANETTARE a AMMANNITO (2 risultati)

come una ladra, lei che ci aveva dell'oro quanto santa margherita. idem

guerra. viani, 19-320: la madre aveva nella mattinata amorosamente ammannito qualcosa di più

vol. I Pag.399 - Da AMMANNITORA a AMMANTATURA (2 risultati)

, riconoscendolo per ciò che era, lo aveva messo a parte delle funzioni pubbliche:

d'una bestia sabatica, che ell'aveva divorato, la quale egli...

vol. I Pag.400 - Da AMMANTELLARE a AMMASSAMENTO (1 risultato)

: il resto de dio padre aveva imo amanto che svolazzava. caro, 6-447

vol. I Pag.401 - Da AMMASSARE a AMMATASSARE (3 risultati)

cesare, 114: molto ve n'aveva [tesoro] che molto tempo non

. d'annunzio, iv-1-940: ella aveva disciolti i suoi capelli perché si asciugassero

coltura. collodi, 420: essa aveva messo insieme un ammasso di ricchezze maravigliose

vol. I Pag.402 - Da AMMATASSATO a AMMAZZARE (2 risultati)

s'era ammattito, / e fatta aveva una vita bestiale. giusti, i-373:

: che egli s'era ammattito perché aveva fatto morire uno per sbaglio. 2

vol. I Pag.403 - Da AMMAZZARE a AMMAZZATO (2 risultati)

lo salvava. nievo, 156: lì aveva le sue radici e sentiva che a

, iv-2-8: la mamma anzi l'aveva ammazzata lui, nascendo. b. croce

vol. I Pag.404 - Da AMMAZZATOIO a AMMENDARE (1 risultato)

carote colle mani sudicie,... aveva una vesticciuola sbrindellata indosso. idem,

vol. I Pag.405 - Da AMMENDATO a AMMESSO (1 risultato)

collodi, 298: [egli] aveva sempre degli ammennicoli pronti per giustificarsi,

vol. I Pag.406 - Da AMMESTARE a AMMEZZATO (3 risultati)

che gli somigliava di più e che aveva destinato agli studi. 2. accogliere

dalla conversazione di tutti quelli co'quali aveva passato la sua giovinezza e in vece loro

ammesso. g. morelli, 154: aveva a contendere colle donne parenti, co'

vol. I Pag.407 - Da AMMEZZATO a AMMINISTRANTE (2 risultati)

ammiccava, strizzava l'occhio, ma non aveva la forza di sorridere. fracchia,

(con gli occhi, con movimenti del aveva un bel fare ammicchi, dar segni d'

vol. I Pag.408 - Da AMMINISTRANZA a AMMINISTRATORE (3 risultati)

publico e non a propria utilità, aveva fatto che gli uomini non temevano della

fogazzaro, 2-288: il parroco non aveva potuto far altro che amministrare l'olio

, amministrativo e letterario di villalbana, aveva... preannunziato il concerto.

vol. I Pag.409 - Da AMMINISTRATORIO a AMMINUIRE (1 risultato)

, per dir la verità; il babbo aveva un piccolo impiego nell'amministrazione delle ferrovie

vol. I Pag.410 - Da AMMINUTAMENTO a AMMIRARE (1 risultato)

. panzini, ii-355: la giovinetta aveva cucito internamente di sotto le sue vesti

vol. I Pag.411 - Da AMMIRATIVAMENTE a AMMISSIBILE (3 risultati)

altri popoli. foscolo, v-184: aveva per altro il compenso di non patire

adoratore. d'annunzio, iv-2-1229: aveva uno di quei canotti leggeri da corsa

ammiratore argentino. palazzeschi, 3-175: aveva [la fanciulla] uno stuolo di amici

vol. I Pag.412 - Da AMMISSIBILITÀ a AMMODINO (3 risultati)

). giulianelli, 1-34: aveva egli ammobiliata questa abitazione d'eccellenti pitture

ammobiliate dio sa come, dove ella aveva buttato qualche tappeto, qualche cuscino.

e umida. pavese, i-289: aveva orrore della solitudine. viveva in una

vol. I Pag.413 - Da AMMODITE a AMMOLLATO (1 risultato)

: ma, intanto, mia sorella aveva preso marito; mio fratello si era

vol. I Pag.414 - Da AMMOLLATO a AMMONIACO (3 risultati)

stantìo. stuparich, 2-120: la pioggia aveva trasformato la pasta in un intruglio dal

che traboccava sconciamente dai recipienti, e aveva ammollito e deformato le pagnotte. moravia

la sua pena s'era ammollita, aveva perduto ogni acredine, ogni rancore.

vol. I Pag.415 - Da AMMONIMENTO a AMMONIZIONE (1 risultato)

un artefice misterioso alla sua donna, aveva dovuto segnar le ore dell'ebrezza e

vol. I Pag.416 - Da AMMONTAGNARE a AMMONTICELLARE (2 risultati)

colla foga di un temperamento romagnolo egli aveva cominciato... attirandosi sul capo

48-231: giovan francesco peruzzi, il quale aveva in accomandita panni per buona somma

vol. I Pag.417 - Da AMMONTICELLATO a AMMORBIDIRE (1 risultato)

iv-2-1282': il fetore dell'orda immonda aveva ammorbato l'aria argentea dell'isola di

vol. I Pag.418 - Da AMMORBIDITO a AMMORTIRE (1 risultato)

1 mannelli, 1-31: sul viso aveva il segno d'una perfetta virilità che

vol. I Pag.419 - Da AMMORTIRE a AMMOSTARE (5 risultati)

(253): que'pochi bicchieri che aveva buttati giù da principio, l'uno

): quei pochi bicchieri, ch'egli aveva cacciati giù alla prima l'un dietro

per non far rumore nel- l'andarsene aveva trascelto certi suoi scarponcelli estivi che ammorzavano

gli sopivano il sentimento abituale ch'egli aveva del proprio essere. albertazzi, 193:

ammoscire. tozzi, 2-46: quando aveva pianto, le restava per un pezzo

vol. I Pag.420 - Da AMMOSTATO a AMMUSARE (3 risultati)

ammucchiate al tronco / di vecchie quercie aveva la procella. deledda, ii-787

cuore, marcissero come frutti che nessuno aveva voluto cogliere. viani, 19-309: in

una carta ammulinata dal vento * e aveva rallentato il passo per non stramazzare.

vol. I Pag.421 - Da AMMUSATO a AMNESIA (5 risultati)

ribelle. guicciardini, v-110: aveva anche dato qualche impedimento e fatto perdere

tragico del crepuscolo, la moltitudine tumultuante aveva apparenza d'una tribù di negri ammutinati

fra gli altri preparamenti che questo signore aveva fatti neu'ammutinazione delli orsini, era

ammutinazione delli orsini, era che gli aveva mandato un figliuolo. speroni, 1-3-30

silenzio, uno parlò per sentire se aveva ancora voce. sbarbaro, 3-15:

vol. I Pag.422 - Da AMNIO a AMORAZZO (3 risultati)

, iii-872: dopo la guerra, aveva veduto l'amnistia ai disertori, ed era

il posto dove la diligente sposa gli aveva preparata la lenza e la polenta,

in tre...: oringia aveva trovato il modo di gettare l'amo a

vol. I Pag.423 - Da AMORCA a AMORE (1 risultato)

amorazzo... con la commediante, aveva ormai superato la fase acuta.

vol. I Pag.424 - Da AMORE a AMORE (3 risultati)

palazzeschi, 4-243: nessuno del contado aveva potuto accorgersi che i due se la

. comisso, 14-108: la madre aveva interrogato la ragazza per sapere con chi

l'amore. talino mi dice che non aveva nessuna. -figur. vagheggiare,

vol. I Pag.425 - Da AMORE a AMORE (1 risultato)

, iii-2-187: il nome di pio ix aveva congiunto in uno la coscienza del fedele

vol. I Pag.426 - Da AMORE a AMORE (2 risultati)

. papini, 6-28: dopo qualche mese aveva il viso livido, scarnito, camminava

i frammenti sparsi dei suoi nemici, aveva tolto sembianze d'amore: amore d'indipendenza

vol. I Pag.427 - Da AMORE a AMOREGGIAMENTO (3 risultati)

invecchio e 'mpazzo: guarda a chi io aveva posto amore! -ant.

. idem, 597: [ella] aveva sposato un gentiluomo, bello come un

8-402: la maestra... aveva voluto nientemeno costringerla a intingere nel calamaio

vol. I Pag.428 - Da AMOREGGIARE a AMORFA (3 risultati)

la quale è legata alla mia esistenza aveva aggiunto tal chiosa, ed io tacqui

. d'annunzio, iv-2-362: egli aveva talvolta per me effusioni di amorevolezza ridicole

almeno in quel lavoretto, mia madre aveva chiesto loro amorevolmente per quale uso o

vol. I Pag.429 - Da AMORFIA a AMOROSO (3 risultati)

alati. fanzini, i-693: giove aveva istituito un ufficio speciale con a capo

cura affettuosa. pirandello, 8-94: aveva acquistati e disposti [i mobili]

. papini, 6-28: quel giovine aveva ventidue anni e le gote piene e rosse

vol. I Pag.430 - Da AMOROSO a AMPELOPRASO (2 risultati)

[la] lettera che l'amorosa gli aveva o no scritto. baldini, i-200

monarchi e im- peradori / ed amostanti aveva a casa e fuori. bruno,

vol. I Pag.431 - Da AMPELOPSIS a AMPLAMENTE (1 risultato)

la quale per la partita del siniscalco aveva riempiuta l'ampiezza del fatto cerchio da lui

vol. I Pag.432 - Da AMPLESSICAULE a AMPLIFICARE (3 risultati)

primi amplessi a questa facoltà della poesia gli aveva dati nella sua puerizia. monti,

panzini, i-553: la passione le aveva agitate [le gambe] in ignoti

. d'annunzio, iv-2-924: non aveva mai sentita così piena la concordanza fra

vol. I Pag.433 - Da AMPLIFICATIVO a AMPOLLA (1 risultato)

i visceri senza più brama, che aveva saputo rinvenire ed estrarre, inani amuleti

vol. I Pag.434 - Da AMPOLLIERA a ANABBAGLIANTE (1 risultato)

viani, 19-276: la livrea aveva le maniche tanto lunghe che il

vol. I Pag.436 - Da ANACRONISMICO a ANAGALLIDE (3 risultati)

l'anacronismo sul quale il poeta l'aveva fondata. leopardi, ii-81: peccò

di documenti... i vetri che aveva messo ai finestroni del palazzo dei cesari

1-i-165: in quella parte d'italia che aveva conosciuti i vantaggi del regno unito napoleonico

vol. I Pag.437 - Da ANAGENESI a ANALE (2 risultati)

dal tempo, perché la loro pehe aveva preso deha pergamena. marotta, 1-206

1'esistenza anagrafica deha famiglia che l'aveva posseduta [la casa] seicent'anni

vol. I Pag.438 - Da ANALECTA a ANALISTA (2 risultati)

anal (registrata dal littré). tismo aveva un lato economico oltre quello morale, e

ivi sviluppate ci sembrarono mefabeta perfetto, aveva un suo cane piccolo e ringhioso. ritare

vol. I Pag.439 - Da ANALITICA a ANALOGIA (2 risultati)

932: ognuno di quegli autori non aveva, direm quasi, che a sciogliere

, iv-1-845: la facilità ch'ella aveva, di comunicare con tutte le forme

vol. I Pag.441 - Da ANAPLASMA a ANASARCHICO (1 risultato)

si diceva allora, anarchico; come aveva sognato il crollo del mondo borghese,

vol. I Pag.442 - Da ANASTALTICO a ANATOME (1 risultato)

anatemi contro il re di prussia che aveva abbattuto napoleone iii. 4.

vol. I Pag.444 - Da ANATOSSINA a ANCESTRALE (2 risultati)

: la cristiana veniva dalla chiesa, dove aveva cantate le litanie per l'annunciazione e

cantate le litanie per l'annunciazione e aveva ascoltata la predica sul messaggio deh'arcangelo

vol. I Pag.445 - Da ANCHE a ANCIDITORE (3 risultati)

persona che quella parola lì forse non l'aveva mai detta prima di allora, e

che, premuta dalla necessità, l'aveva pescata nel fondo ancestrale della lingua, senza

d'altro. nieri, 222: non aveva finito anche dieci anni che scriveva corrente

vol. I Pag.446 - Da ANCILE a ANCO (1 risultato)

intorno, / che dritto di salita aveva manco, / esser di marmo candido.

vol. I Pag.447 - Da ANCOI a ANCORA (2 risultati)

l'àncora di speranza, ma non aveva ancora fatto testa che la gomena si spezzò

... la marra, che aveva arato il fondo, passò sub'oblò.

vol. I Pag.448 - Da ANCORAGGIO a ANCORCHÉ (3 risultati)

1-59: ei mi disse che in malta aveva letto parecchi scritti della giovane italia,

ancora il catechismo della setta che egli aveva portato seco. panzini, iii-24: lei

portato seco. panzini, iii-24: lei aveva l'abitudine di mettere in esposizione le

vol. I Pag.449 - Da ANCORESSA a ANDAMENTO (2 risultati)

sp., 11 (207): aveva così poco da lodarsi dell'andamento ordinario

panzini, i-112: mio padre non aveva smesso che poco dell'an

vol. I Pag.450 - Da ANDANA a ANDANTE (4 risultati)

nel mio cervello il ritmo del treno aveva preso l'andamento, e anche le

appunto, nella quale il cavatore l'aveva separato dalla rocca. tommaseo, i-77:

alla moglie: nieri, 226: aveva maniera e sapeva trattare coi poveri e

di disegno. foscolo, ii-2-209: aveva ingegno paziente, penna andante, e testa

vol. I Pag.451 - Da ANDANTEMENTE a ANDARE (3 risultati)

alta melodia patetica, dopo estesi sviluppi aveva imo scoppio di dolore. ojetti, ii-552

: verso quella parte onde il dì aveva la fanticella seguita, senza saper dove

g. villani, 4-8: e quivi aveva una postierla, che andava all'isola

vol. I Pag.452 - Da ANDARE a ANDARE (3 risultati)

: a giugno [il grano] non aveva ancora allegato ed era già secco:

trasse fuori questa sua borsa de'fiorini che aveva. ariosto, 7-14: due pome

, 5-108: per colmo di sciagura aveva anche i piedi sbiechi, deformi entro

vol. I Pag.453 - Da ANDARE a ANDARE (1 risultato)

andò vana. pavese 1-28: talino aveva le scarpe rotte, ma lui magari

vol. I Pag.454 - Da ANDARE a ANDARE (2 risultati)

caro, ma con quella lì non ci aveva a andare. assolutamente non ci doveva

sp., 30 (515): aveva visto e riconosciuto don abbondio; e

vol. I Pag.455 - Da ANDARE a ANDARE (4 risultati)

andare a sparviere si dilettava, e aveva nella sua corte molti uccelli, bracchi

voleva ascoltare ad alcun patto. essa aveva promesso, ci andava della quiete di

che rifiutava modestamente, dicendo soltanto che aveva sbagliato vocazione; e che se fosse

83: l'abolizione del fedecommesso li aveva rallegrati, poiché in casa loro non

vol. I Pag.456 - Da ANDARE a ANDARE (2 risultati)

di male in peggio; come colui che aveva il male della morte. imitazione di

il proposito. pratolini, 2-52: aveva dei risparmi, e un certo desiderio di

vol. I Pag.459 - Da ANDATORE a ANDIRIVIENI (7 risultati)

invece di vederlo zoppicare orribilmente, come aveva fatto fino allora, le parve che avesse

un nascondiglio fresco dove accucciarsi, ella aveva l'andatura sorniona e svogliata. beltramelli,

strada già presso al termine, non aveva modificato l'andatura. d'annunzio, v-1-369

. chiesa, 4-99: il canto lontano aveva preso un'andatura diversa, rapida,

. idem, iii-23-444: il maestro aveva resistito all'andazzo dei suoi tempi. cicognani

. calvino, 1-477: la conversazione aveva preso un andazzo di passatempo. giravano

con quella ragazza in mezzo, che aveva strappato una foglia e la stringeva tra

vol. I Pag.460 - Da ANDITO a ANDROGINIA (1 risultato)

ant. gemma che secondo gli antichi aveva la proprietà di sedare le passioni violente

vol. I Pag.461 - Da ANDROGINICO a ANELANTE (1 risultato)

, il violinista. palazzeschi, 4-170: aveva raccontato aneddoti e barzellette per tutto il

vol. I Pag.462 - Da ANELANTEMENTE a ANELLO (3 risultati)

: questa era la normalità a cui aveva tanto anelato. = voce dotta,

cuore. idem, iv-2-1007: ella aveva sparso il suo pianto subitaneo...

forte si udiva l'anelito di serafino che aveva preso la salita di corsa. palazzeschi

vol. I Pag.463 - Da ANELLO a ANELLO (6 risultati)

spezzata. d'annunzio, iv-2-909: aveva reso le sue mani tanto pieghevoli,

i-413: in trattoria, dov'egli aveva da anni l'anello per il tovagliolo

bastioni. deledda, ii-472: di bambino aveva anche il sorriso che lasciava vedere una

govoni, 3-237: mi accorsi subito che aveva gli occhi / bruciati dagli anelli del

153: un bruco verde... aveva quattordici incisure o anelli, ed ogni

incisure o anelli, ed ogni anello aveva due macchiette di color rancio. d'

vol. I Pag.464 - Da ANELLOSO a ANEMOSCOPIO (2 risultati)

cavò di tasca il fazzoletto, che aveva una cocca annodata con dentro l'anellino,

striminzite ed anemiche. alvaro, 3-74: aveva veduto spuntare l'alba sugli alberi del

vol. I Pag.467 - Da ANFISTOMA a ANFRATTO (3 risultati)

. pratolini, 5-158: la cima che aveva curato testone prendeva il tuo corpo sempre

anfitrione, finito di pranzare, ci aveva preparato molti e svariati divertimenti '.

e della stessa origine, che aveva per fine il culto e la cura

vol. I Pag.469 - Da ANGELICALE a ANGELO (3 risultati)

d'annunzio, iv-1-215: il mare aveva... una indescrivibile delicatezza di pallori

sì nobile reputava, che per costume aveva preso di biasimare e uomini e donne

una ballerina. calvino, 1-461: aveva una faccia tonda e angelica...

vol. I Pag.470 - Da ANGELORO a ANGHERIA (5 risultati)

beltramelli, i-311: era graziosa, aveva gli occhi azzurri e i capelli neri

turbine e di fragore, ché l'elica aveva ripreso i suoi giri, non più

iii-209: l'angiolo custode della bambina aveva vegliato su lei nel momento del periglio

avrebbero dato. de marchi, 39: aveva potuto vedere da vicino tutto l'apparato

di enrico vi d'inghilterra, che aveva effigiato, su una faccia, un

vol. I Pag.472 - Da ANGLICISMO a ANGOLO (1 risultato)

della bocca. tozzi, ii-98: aveva il volto grasso, ma pallido e con

vol. I Pag.473 - Da ANGOLOIDE a ANGOSCIA (2 risultati)

, xi-16: lo studio dell'avvocato aveva la specialità dei mobili neri d'ebano

del fioraio. moravia, v-308: aveva una bella maglia rossa, di lana angora

vol. I Pag.474 - Da ANGOSCIAMENTO a ANGOSCIOSO (2 risultati)

quasi tutti i vestimenti del giovane aveva bagnati. = lat. tardo

. deledda, iii- 333: aveva il presentimento angoscioso di altre disgrazie.

vol. I Pag.475 - Da ANGOSTURA a ANGUILLA (1 risultato)

quale piangendo più volte li miseri spiriti aveva per partirsi abbracciati, pure si rifermò

vol. I Pag.476 - Da ANGUILLAIA a ANGUSTIA (2 risultati)

del popolo. foscolo, v-122: aveva il marchese... virilmente tentato

di sprigionarsi dall'angustia a cui l'aveva condannato la sorte, da ch'egli

vol. I Pag.478 - Da ANIDRO a ANIMA (4 risultati)

quello sotto molti mazzi d'aglio aveva nascoso. = voce dotta,

, era caduta giù senza conoscenza, aveva smarrita l'anima: l'anima aveva

, aveva smarrita l'anima: l'anima aveva seguito i suo fidanzato segreto fino al

? tu mi solevi dire ch'io l'aveva nelle mie mani, e che io

vol. I Pag.479 - Da ANIMA a ANIMA (3 risultati)

perplessa. palazzeschi, 4-301: non aveva mai riso tanto forte. viveva in

tutta smarrita, e vide che non v'aveva anima che la soccorresse,..

con * anima vivente '; ma prima aveva scritto * anima nata *, ch'

vol. I Pag.480 - Da ANIMA a ANIMA (3 risultati)

l'anima acciò che restassi più leggieri, aveva fatto parecchi buchi. vasari, i-137

. d'annunzio, iv-2-892: aveva il volto di chi sentendosi venir meno

del novello signore, a cui ignorantemente aveva per testé l'anima data, no 'l

vol. I Pag.481 - Da ANIMABILE a ANIMALE (2 risultati)

alla generazione di quell'epoca, napoleone aveva fouetté le sang e non rassomigliava punto

dubbio felice. guerrazzi, 4-735: aveva reputato fin qui d'essere un animale ragionevole

vol. I Pag.482 - Da ANIMALERIA a ANIMALESCO (2 risultati)

. cecchi, 1-39: agli animali aveva pensato dio, che può pensare a tutto

gran cosa. d'annunzio, iv-2-250: aveva i movimenti lesti e furtivi di un

vol. I Pag.483 - Da ANIMALIERE a ANIMATO (4 risultati)

: si era subito voltata e gli aveva sorriso con gli occhi e con la bocca

. moravia, vi ii-5 3: aveva occhi grandi ma scialbi e inespressivi,

prima fila. nievo, 125: non aveva né staffe né sella né briglia e

entri animosità. pavese, i-394: aveva parlato senza fermarsi e, per quanto

vol. I Pag.484 - Da ANIMATORE a ANIMISTICO (2 risultati)

personificato. savonarola, 7-i-211: non aveva bisogno abraham di legge: lui era

, iv-2-788: con la sua presenza, aveva portato in mezzo al consueto lavoro un'

vol. I Pag.485 - Da ANIMO a ANIMO (1 risultato)

giulia, la quale colla sua piacevolezza aveva sì preso gli animi di coloro che sua

vol. I Pag.486 - Da ANIMO a ANIMO (6 risultati)

l'animo un tratto, non ci aveva luogo il consiglio. f. d'ambra

le georgiche]. panzini, 11-599: aveva in animo di dire loro alcune di

voi ora perduto lo stato. rispose che aveva fatto quello gli era ito per l'

di furto. varchi, 18-1-382: aveva nondimeno più che mai l'animo alla

machiavelli, 355: [la contessa] aveva avuto animo ad aspettare uno esercito,

napoli, né 11 duca di milano aveva aspettato. firenzuola, 472: io

vol. I Pag.487 - Da ANIMOLOGIA a ANIMOSO (2 risultati)

. d'annunzio, iv-2-855: ella aveva cominciato animosamente, con un tono che

2-131: provava lo stesso sentimento che aveva verso le altre figliole: una specie di

vol. I Pag.489 - Da ANNABISSARE a ANNALISTA (1 risultato)

io ad animo caldo scriveva quanto io aveva veduto ne'giorni deha rovina del regno d'

vol. I Pag.490 - Da ANNALISTICA a ANNATA (1 risultato)

cominciò ad annaspare per lo sconcerto che aveva alle spalle. = forse dal got

vol. I Pag.491 - Da ANNEBBIAMENTO a ANNEGARE (3 risultati)

perché il cittino stava bene e non aveva avuto né lattime né la rachitide.

dovuto forse alla trasformazione che la pubertà aveva già cominciato a operare. 3

il giorno in cui,... aveva dovuto posar la penna. soffici,

vol. I Pag.492 - Da ANNEGARE a ANNERIRE (1 risultato)

') che nel lat. più tardo aveva assunto il significato di 'soffocare,

vol. I Pag.493 - Da ANNERITO a ANNESTO (3 risultati)

2-29: attraversò l'aia saltando: aveva quindici anni; magrolino, con la pelle

. idem, iii-329: roma non aveva alcun diritto di porre condizioni alla patria

pascoli, i-381: [carducci] aveva cantate le vittorie lombarde, così dopo

vol. I Pag.494 - Da ANNETTERE a ANNIDARE (1 risultato)

nome stesso, a cui carlo aveva quasi annessa nelle menti un'idea di santità

vol. I Pag.496 - Da ANNIZZAMENTO a ANNO (2 risultati)

gli stava dentro da mesi, che l'aveva pronunziata anche l'anno passato, ed

ima corte chiusa, che il mio terrazzino aveva dallato le finestre di una signora pistoiese

vol. I Pag.499 - Da ANNODATO a ANNOMINAZIONE (7 risultati)

serrato. ugurgieri, 14: aveva li longhi panni raccolti infino alle ginocchia

annodati sulla nuca. linati, 8-65: aveva un viso lungo e patito con due

un peso. alvaro, 2-168: aveva la testa avvolta in una pezzuola azzurra,

donna, specialmente il fazzoletto rosso che aveva annodato alla gola. g. bassani,

: c'era seduto un soldato che aveva il capo ciondoloni annodato al collo con la

invecchiava e si annoiava, perché nessuno aveva più bisogno di lui. soffici,

staremo zitte. bocchèlli, ii-423: aveva annoiato tutto il paese con l'esposto

vol. I Pag.500 - Da ANNONA a ANNOTTARE (3 risultati)

: il tribunale di provvisione... aveva, con altre attribuzioni, quella principalmente

quale [libro]... aveva... annotati tutti i riscontri dei

annotati sul mastro. moravia, xi-6: aveva una paroletta gentile per tutti: per

vol. I Pag.502 - Da ANNUALMENTE a ANNULLARE (3 risultati)

moretti, i-957: in tanti anni aveva collaborato all'annuario una volta sola e

precedenti. settembrini, 1-187: egli aveva ragione quando diceva: « lo statuto è

bisogna mantenerlo intatto... ». aveva ragione allora, ma quando poi lo

vol. I Pag.503 - Da ANNULLATIVO a ANNUNZIARE (5 risultati)

. bontempelli, 8-117: l'anima aveva traboccato a sciogliersi nella libertà del creato

b. de'rossi, 1-2: aveva [il palco] un grado dinanzi,

la cristiana veniva dalla chiesa, dove aveva cantate le litanie per l'annunciazione e aveva

aveva cantate le litanie per l'annunciazione e aveva ascoltata la predica sul messaggio dell'arcangelo

di incontrare i pericoli che lui ci aveva annunziato. vittorini, 4-26: c'è

vol. I Pag.504 - Da ANNUNZIATA a ANNUNZIO (1 risultato)

2-146: la morte di mia moglie aveva fatto scalpore: l'annuncio che avrei

vol. I Pag.505 - Da ANNUO a ANOFTALMO (1 risultato)

ormai la lotta, che per tanto tempo aveva assunto forme anodine, si manifestava aperta

vol. I Pag.507 - Da ANOPISTOGRAFO a ANSEATICO (2 risultati)

più anormale. stuparich, 2-372: aveva un vago senso che fuori di lei,

di anormale. moravia, i-551: aveva occhi di grandezza anormale, lucidi, soavi

vol. I Pag.508 - Da ANSERI a ANSIO (3 risultati)

delle colonne volgar., 1-240: aveva mutato adunque polissena, in tante angosciose

ansima. viani, 19-378: il respiro aveva 11 fragore e l'ansima del mantice

. panzini, iii-356: quello che aveva, era il fagottino della spesa, e

vol. I Pag.509 - Da ANSIOSAMENTE a ANTANELLA (1 risultato)

* -ii: [il cortile greco] aveva da tre parti i portici, e

vol. I Pag.510 - Da ANTARES a ANTECESSORE (5 risultati)

decente né giusto. faldella, iii-119: aveva ancora danzato nel ballo immediatamente antecedente.

. salvini, 31-108: antecedente- mente aveva intesa la loro salvezza la città tutta quanta

sbocchi e più considerevoli di quelli che aveva antecedentemente. nievo, 630:

, prima. panzini, ii-361: aveva creduto bene, in antecedenza, mandare

sua superbia, come quella degli antecessori aveva altra volta abbattuta. sacchetti, ii-97

vol. I Pag.511 - Da ANTECRISTO a ANTENATO (1 risultato)

. silone, 5-164: il capoguardia aveva l'uniforme sontuosa d'un generale d'

vol. I Pag.512 - Da ANTENITORIO a ANTEPENULTIMO (1 risultato)

cesare, 123: in quello bosco aveva molte antenne che li uomini avevano insanguinate

<