Grande dizionario della lingua italiana

Prototipo edizione digitale

Risultati per: avea Nuova ricerca

Numero di risultati: 16075

vol. I Pag.1 - Da A a A (1 risultato)

scudo... / e scritto avea di sopra: « al vincitore ».

vol. I Pag.2 - Da A a A (2 risultati)

., 9-36: l'occhio m'avea tutto tratto / ver l'alta torre alla

io che l'esca amorosa al petto avea, / qual maraviglia, se di subit'

vol. I Pag.3 - Da A a A (3 risultati)

amico a l'estremidade de la vita condotto avea, dissi a lui: « perché

ciocché] io vidi che avea li orecchi chinati, e ciò non è

16-54: ben ch'egli in capo avea l'elmo lucente, / e tutto era

vol. I Pag.4 - Da A a A (1 risultato)

di queste cose, le quali tutte avea sapute, trovarono. idem, dee

vol. I Pag.5 - Da A a A (2 risultati)

vii-94: a dirla giusta, io avea... mangiato un po'troppo.

e per gli gravi tormenti, che avea veduto sostenere a'peccatori nell'altra vita

vol. I Pag.6 - Da A a ABATE (5 risultati)

. ariosto, 2-12: fuggendo non avea fatto via molta, / che scontrò

un eremita in una valle, / ch'avea lunga la barba a mezzo il petto

addormentare, / perché la notte non avea dormito. = lat. ad

, dov'oggi è fiorenza, sì avea due ville. dante, inf.,

, si fu che disse che non avea mai mangiato pane se non di sua

vol. I Pag.7 - Da ABATINO a ABBACINARE (2 risultati)

fra gli abatini più giovani ve n'avea taluno che in fatto di opinioni arrischiate

che gli toglieva la vista, sì avea preso questo nome d'abbacinare. 2

vol. I Pag.10 - Da ABBAGLIATAMENTE a ABBAIARE (1 risultato)

corpo per bagnarsi, li peli ch'essa avea addosso tutti diventarono cani che sempre abbaiavano

vol. I Pag.11 - Da ABBAIARE a ABBANCARE (1 risultato)

al suo cor fermato avea / di lasciar che abbaiassero alla luna

vol. I Pag.14 - Da ABBANDONATORE a ABBARBAGLIARE (1 risultato)

dar l'ultimo asciolvere; / e messo avea la vita in abbandono. ariosto,

vol. I Pag.15 - Da ABBARBAGLIATAMENTE a ABBARRATO (3 risultati)

marino, 10-120: di diamante ogni muro avea costrutto, / che lampeggiando abbarbagliava il

voce, che paura / tolta m'avea del sùbito abbarbaglio. diodati [bibbia]

villani, 4-96: il re d'inghilteca avea affossato e steccato calese tutto intorno dal

vol. I Pag.17 - Da ABBASSATO a ABBASSO (1 risultato)

per le parti d'abbasso e per bocca avea fatto getto, onde il ventre n'

vol. I Pag.21 - Da ABBELLITO a ABBEVERATOIO (1 risultato)

bordone nella spalla manca, che poco meno avea passato dall'altra, ed era uscito

vol. I Pag.22 - Da ABBÌ a ABBIGLIARE (2 risultati)

agiato. sacchetti, 77-24: egli avea un luogo bello da tener bestie grosse

. molto abbiente, fornito di pagare non avea. girolamo leopardi, 1-69: ebbi

vol. I Pag.23 - Da ABBIGLIATO a ABBISOGNARE (2 risultati)

ma galeoti che il re di napoli avea spediti abbigliati alla russa. pirandello,

aria abbisognava di lume; niuno elemento avea la sua forma. ammaestramenti, 290

vol. I Pag.24 - Da ABBISOGNEVOLE a ABBOCCATO (1 risultato)

rinfresco. idem, 738: m'avea preparato un baule pieno di quanto poteva

vol. I Pag.27 - Da ABBONDATO a ABBORDAGGIO (1 risultato)

: [il delfino] la città avea d'ogni cosa necessaria alla vita per

vol. I Pag.29 - Da ABBOTTINATO a ABBOZZATO (2 risultati)

io ponea l'occhio sul frate io avea prestabilito di non dargli né un soldo:

uno da san genagio, il quale avea nome giovanni di casuccio, ed era abbottonato

vol. I Pag.30 - Da ABBOZZATO a ABBRACCIARE (1 risultato)

e interrogarle. pellico, ii-124: ella avea tre figli, belli come amorini,

vol. I Pag.32 - Da ABBRACCIARE a ABBRANCARE (1 risultato)

, 29-47: orlando, che l'ingegno avea sommerso, / io non so dove

vol. I Pag.36 - Da ABBRUCIATICCIO a ABBRUSTOLITO (1 risultato)

, 39-44: rinvenuto in sé, avea sentito un cosi gran puzzo d'abbrucciaticcio

vol. I Pag.40 - Da ABEZZO a ABILE (1 risultato)

[l'imperatore] per l'animo che avea di valicare in italia, fu più

vol. I Pag.41 - Da ABILITÀ a AB INITIO (1 risultato)

. caro, 1-511: al collo avea di cacciatrice un arco / abile e lesto

vol. I Pag.43 - Da ABITABILE a ABITARE (1 risultato)

poco più avanti trovarono abitanza, ch'avea ciò che bisognava a lui e a sua

vol. I Pag.47 - Da ABIURA a ABNEGAZIONE (2 risultati)

fioretti, xxi-999 (52): perfettamente avea annegato ogni diletto e consolazione mondana e

consolazione mondana e temporale, e in dio avea posto tutto il suo diletto e tutta

vol. I Pag.48 - Da ABNORME a ABOMINARE (4 risultati)

abnegazione e di pazienza... mi avea fruttato una pietà quasi eroica a profitto

. cuoco, 1-139: il governo avea abolito un terzo della decima, ed

abolito un terzo della decima, ed avea fatta sperare l'abolizione intera. idem,

fioretti, xxi-934 (20): avea in orrore le maniche, abbominava 11

vol. I Pag.49 - Da ABOMINATO a ABORIGENO (2 risultati)

entrò per la bocca, colla quale avea detta quella abominevole bestemmia. boccaccio,

vano la magnanimità di timoleo, come avea in abbominio il male. p.

vol. I Pag.50 - Da AB ORIGINE a ABORTIRE (1 risultato)

. nalità che prima non avea. carducci, ii-9-15: certe cose

vol. I Pag.56 - Da ACCADEMISMO a ACCAGLIARE (1 risultato)

, m'accagionasti / c'amanza non avea intra noi. fra giordano, 5-22

vol. I Pag.58 - Da ACCALORIRE a ACCANEGGIATO (1 risultato)

: egli era istracco, e non avea danari e non ardia a porne, perchè

vol. I Pag.59 - Da ACCANIMENTO a ACCANTONARE (1 risultato)

, il tenea accannato, ed elli avea gran bisogno di ritornare a firenze,

vol. I Pag.60 - Da ACCANTONATO a ACCAPPATOIO (2 risultati)

affetto della nonna. idem, 214: avea sofferto due volte la prigionia d'ordine

arcimboldi, il quale, milanese, avea fatto recitare ad alunni suoi milanesi un

vol. I Pag.62 - Da ACCAREZZATORE a ACCASARE (2 risultati)

redi, 16-iii-141: vidi manifestissimamente che moto avea e senso, raggrinzandosi, ed accartocciandosi

dopo il mio accasamento a venezia ci avea studiato sopra anche a quest'arte importantissima

vol. I Pag.63 - Da ACCASATO a ACCATASTARE (2 risultati)

. g. villani, 9-259: avea fatta una terra murata e accasata in

sua intenzion da quel ch'assunto / avea già di morir, poco s'accascia.

vol. I Pag.64 - Da ACCATASTARE a ACCATTATO (2 risultati)

quale puose ciascuno le limosine ch'egli avea accattato. idem, xxi-946 (26)

uno vasello di vino ch'egli col compagno avea accattato. savonarola, iii-32: solevano

vol. I Pag.65 - Da ACCATTATORE a ACCAVALCIARE (2 risultati)

apollodoro parevano il secento; e chi avea fiato di filosofia, e metteale in qualche

, 663: ed ella, benedetta, avea più buchi nelle tasche e nelle mani

vol. I Pag.66 - Da ACCAVALCIATO a ACCECARE (3 risultati)

prese a sua la dama che girone avea diliverata, e come per accavallarla fece

nuvoloni. verga, i-156: egli avea il tempo di veder le nuvole accavallarsi

a'due suoi figliuoli, che l'uno avea nome eteocle e l'altro polinice.

vol. I Pag.67 - Da ACCECATAMELE a ACCEFFARE (1 risultato)

accecare. simintendi, 2-67: ella avea iscritto serocchia: parvele d'acciecare sirocchia,

vol. I Pag.69 - Da ACCENDERE a ACCENDERE (1 risultato)

liti tra i pagani dato / le avea l'assunto, e mal era esequito.

vol. I Pag.74 - Da ACCERTABILE a ACCESO (1 risultato)

, per accertarsi / di ciò ch'avea incontro a sé udito. boccaccio, i-356

vol. I Pag.75 - Da ACCESPUGLIARE a ACCESSO (1 risultato)

in giovenezza e cérchi / vari costumi avea, vari paesi, / peregrinando da i

vol. I Pag.81 - Da ACCIACCOSO a ACCIAMBELLATO (1 risultato)

e con l'acciaio che seco portato avea un poco di fuoco, il suo

vol. I Pag.83 - Da ACCIDENTALMENTE a ACCIDENTE (1 risultato)

e dell'accidente che quivi condotto l'avea il domandò. idem, dee.,

vol. I Pag.84 - Da ACCIDENTI a ACCIDIARE (1 risultato)

, per ciò che questo solo esercizio avea per rifrenamento dell'accidia. idem,

vol. I Pag.85 - Da ACCIDIATO a ACCINGERE (1 risultato)

cose. idem, 2-64: inteso avea che t'eri accinto / per iscacciar l'

vol. I Pag.86 - Da ACCINGIMENTO a ACCIOTTOLATO (1 risultato)

non in fatto, acciò che non avea domandato della virtù di così care pietre

vol. I Pag.87 - Da ACCIOTTOLATURA a ACCIVIRE (1 risultato)

. lorenzo de'medici, ii-187: egli avea nel carnaiuolo / un po'di stienal

vol. I Pag.88 - Da ACCIVITO a ACCOCCARE (1 risultato)

noi semo acciviti. -la signoria vostra avea paura che le mancassino i cavagli? note

vol. I Pag.90 - Da ACCOGLIMENTO a ACCOLLARE (3 risultati)

era forte / per lo pantan ch'avea da tutte parti. idem, purg.

bello d'amico, che non veduto avea forse cinque anni! idem [crusca

/ l'asta di croce in pugno avea l'accolito. / sì fatto era l'

vol. I Pag.93 - Da ACCOMIATATO a ACCOMODARE (1 risultato)

discosto, dove sopra un suo podere s'avea accomodate per maggior comodo quattro stanze d'

vol. I Pag.94 - Da ACCOMODATAMENTE a ACCOMODATO (2 risultati)

rendere sempre. beicari, 3-4-204: avea di libri grande copia, sopra ognuno

, iii-87: veduta la bella maniera che avea, e che era per far frutto

vol. I Pag.98 - Da ACCONCIABILE a ACCONCIARE (1 risultato)

quale cognobbe che materia e quanto aconciamento avea nelli animi delli uomini a grandissime cose

vol. I Pag.100 - Da ACCONCIME a ACCONCIO (2 risultati)

oro, scontandone 1700 che 'l comune v'avea speso in acconcime. giuseppe flavio volgar

de'rossi, i-16: vulcano [avea] capellatura nera e avviluppata, e

vol. I Pag.101 - Da ACCONCIONI a ACCONTARE (1 risultato)

acconsentìa / per celar quella che l'avea in balìa. s. agostino volgar.

vol. I Pag.105 - Da ACCORDARE a ACCORDATO (1 risultato)

presso a due dì, ch'egli avea accordato toste, e credeano si fosse ito

vol. I Pag.107 - Da ACCORDONARE a ACCORRERE (1 risultato)

che amore era quelli che così m'avea governato. idem, conv., ii-v-14

vol. I Pag.108 - Da ACCORRUOMO a ACCORTO (1 risultato)

da s. c., 2-129: avea giugurta larghezza e cortesia in suo cuore

vol. I Pag.110 - Da ACCOSTARELLO a ACCOSTO (1 risultato)

rivolse l'amore e la benivolenzia che prima avea co'guelfi. fra giordano, 3-29

vol. I Pag.113 - Da ACCREDERE a ACCRESCERE (1 risultato)

, il quale uno così fatto cavaliere avea accresciuto alla sua compagnia. s.

vol. I Pag.115 - Da ACCULATO a ACCURATEZZA (1 risultato)

volte la prepotenza de * fatti le avea soffocate. giusti, ii-232: tutto il

vol. I Pag.116 - Da ACCURATO a ACCUSARE (3 risultati)

accusare egli della forza che fare l'avea voluta, che egli da lei accusato fosse

quella venne a dir ciò che fatto avea. idem, dee., 6-7 (

per1 accusargli umilmente del pensiero ch'egli avea avuto inverso di lui. s. bernardino

vol. I Pag.118 - Da ACERBO a ACERO (1 risultato)

a mordere il moro, che avea multo dimorato. tasso, n-ii-375:

vol. I Pag.128 - Da ACQUA a ACQUA (1 risultato)

cambiare di pelo; e quanto a vizi avea tutti quelli che s'incontrano sulla strada

vol. I Pag.133 - Da ACQUATIVO a ACQUEDOTTO (1 risultato)

panzini, ii-51: un grande acquazzone avea rinfrescato l'aria e spento la polvere.

vol. I Pag.136 - Da ACQUIETAZIONE a ACQUISTARE (2 risultati)

di tutto il presto che la chiesa avea fatto al padre e all'avolo per

151: per forza d'arme acquistati n'avea / dugento, che 'n sua corte

vol. I Pag.137 - Da ACQUISTARELLO a ACQUISTO (2 risultati)

e sanza questi, il detto re priamo avea trenta figliuoli naturali, acquistati di diverse

quale assai lietamente l'acquisto della donna avea conceduto a cimone, non stabile, subitamente

vol. I Pag.138 - Da ACQUITRINA a ACRE (1 risultato)

, / che della donna che perduto avea. vico, 2-272: è propietà de'

vol. I Pag.140 - Da ACRINIA a ACROMATICO (1 risultato)

l'acrocòro / dell'orbe, dov'egli avea vinto, / eresse una stela.

vol. I Pag.144 - Da ACUTO a ADACQUATOIO (2 risultati)

di co- stantin lasciata / grave l'avea febbre acuta e fiera. barelli,

molto adacquati da un timore continuo che egli avea. 4. ant. abbeverare.

vol. I Pag.146 - Da ADAGIO a ADAMO (4 risultati)

. luca pulci, 4-11: egli avea scritto in adamante / quell'atto degno

sempre, / che l'elmo adamantine avea le tempre. idem, 16-29: in

, 9-10: io, che meco avea di quel d'adamo, / vinto dal

l'originale giustizia, la quale iddio gli avea donata, disordinò e inviziò, la

vol. I Pag.147 - Da ADANAIATO a ADATTATAMELE (1 risultato)

suo non è spento, / che avea tesoro ancor molto e possanza. tasso

vol. I Pag.148 - Da ADATTATO a ADDECIMAZIONE (2 risultati)

. intelligenza, 208: e tanche avea grassette e isnelle e adatte. sacchetti,

terza schiera / passò sì come prima avea fatto; / non lassò ritto pennon

vol. I Pag.151 - Da ADDESTRATO a ADDIETRO (2 risultati)

, esercitatrice e addestratrice de'corpi, avea presso gli antichi due difetti. 2

g. villani, 10-7: del tutto avea rovesciato in lui il governo di sé

vol. I Pag.152 - Da ADDIETTIVAZIONE a ADDIMANDATO (1 risultato)

passar mio tempo ornai, / come passato avea quest'anni a dietro, / senz'

vol. I Pag.153 - Da ADDIMANDATORE a ADDIRE (2 risultati)

battitori colui, il quale poco davanti avea temute le parole degli addomandatori. guido delle

egli ripensò anche alla lacrima che le avea velato gli occhi,...

vol. I Pag.156 - Da ADDIVINARE a ADDOBBATO (3 risultati)

: 'l censalito piagnea d'uno figlio c'avea, / impio e crudele, più

egli era adob- bato: / forma avea di gigante, sua grandezza / quindici

ner come carbone, / gli occhi avea rossi come foco ardenti. c. bartoli

vol. I Pag.157 - Da ADDOBBATORE a ADDOLCIRE (1 risultato)

lungo cammino. idem, iii-13: gli avea scritta certa maniera di addolcir l'acqua

vol. I Pag.158 - Da ADDOLCITIVO a ADDOMANDARE (2 risultati)

/ era madonna. ariosto, 2-35: avea gli occhi molli e 'l viso basso

i-13: la privazione della sorella mi avea lasciato addolorato per lungo tempo. monti

vol. I Pag.161 - Da ADDORMENTATICCIO a ADDOSSARE (1 risultato)

era sì adormentito per li colpi ch'avea donati, che non lo sentì.

vol. I Pag.163 - Da ADDOTTRIN ABILE a ADDURRE (1 risultato)

ciò non si rallegrò niente, perché avea concepito e addurato nell'animo il dolore.

vol. I Pag.164 - Da ADDUTTORE a ADEGUARE (1 risultato)

le carte / ch'io con logiche penne avea vergate! sempronio, iii-209: morte

vol. I Pag.167 - Da ADERENTEMENTE a ADERMIA (1 risultato)

, i-265: in francia... avea parenti, aderenze, e interessi.

vol. I Pag.168 - Da ADERPICARE a ADESO (2 risultati)

fontana al casale di suo padre l'avea adescata fin da fanciulletta a giocarvi entro.

e ben dicea il vero, ch'elli avea preso l'alluminato alla lenza, aescando

vol. I Pag.171 - Da ADIRATICCIO a ADIUNGERE (2 risultati)

campo. ariosto, 2-71: nel fondo avea una porta ampia e capace, /

alcuni alberi ima scala a piuoli che avea dovuto servire all'ortolano dei frati per

vol. I Pag.174 - Da ADOMBRATAMENTE a ADONE (2 risultati)

, nulla sapea ridire di quello ch'avea veduto o detto in quello tempo, avea

avea veduto o detto in quello tempo, avea prò veduto di scriverlo allora per quello

vol. I Pag.176 - Da ADOPERATO a ADORAMENTO (2 risultati)

., 4-10 (464): gli avea data bere l'acqua adoppiata, non

, e... per morto l'avea nell'arca messo. sacchetti, 109-43

vol. I Pag.177 - Da ADORANDO a ADORAZIONE (1 risultato)

: e'fue un signore ch'avea uno giullare in sua corte, e questo

vol. I Pag.178 - Da ADORDIN ARE a ADORNARE (1 risultato)

di luogo lo raggio del sole non avea ancora risoluta la rugiada. landino,

vol. I Pag.179 - Da ADORNATAMENTE a ADOTTARE (2 risultati)

altre adomezze de'suoi membri, ell'avea le mani come di vivorio [= avorio

, di be'fioretti adomo, / avea de'monti tolta ogni pruina. sannazaro

vol. I Pag.180 - Da ADOTTATIVO a ADSTRATO (2 risultati)

, perocché 'l terzo anno dinanzi l'avea micissa per adottazione fatto pervenire a reame.

158: il terzo anno dinnanzi l'avea micipsa per adozione fatto pervenire al reame

vol. I Pag.183 - Da ADULTERIA a ADULTO (2 risultati)

ed egli, che in questo non avea creduto a nessuna delle sue amanti adultere

-figur. marino, 279: avea seco / tigrino il mio levriero / più

vol. I Pag.184 - Da ADUMILIARE a ADUNATO (3 risultati)

perfezione. tasso, 7-97: quanto avea di vigor, quanto avea d'arte,

7-97: quanto avea di vigor, quanto avea d'arte, / quanto può sdegno

poeti, e per diporto / spesso n'avea qualche adunata a canto. forteguerri,

vol. I Pag.187 - Da AERE a AEREO (1 risultato)

lingua latina. anguillara, 4-35: tisbe avea sì dolce aere e tal beltade.

vol. I Pag.193 - Da AFFACCIATO a AFFANGARE (1 risultato)

tristi corpi, cui la fortuna non avea conceduto né fuochi né sepoltura, erano

vol. I Pag.195 - Da AFFANNONE a AFFARACCIO (1 risultato)

lieve cosa. idem, 42-97: avea di grande affanno il core oppresso;

vol. I Pag.197 - Da AFFARE a AFFARUCCIO (1 risultato)

: si dicea palese che [egli] avea affare colla reina. leggenda di s

vol. I Pag.198 - Da AFFASCIARE a AFFATICAMENTO (1 risultato)

, 1-176: questo niso... avea una ca- pigliara in capo che era

vol. I Pag.199 - Da AFFATICANATURE a AFFATICATO (2 risultati)

; intraprendente. velluti, 143: avea una buona testa, e molto affaticante,

fonte...: iesu, ch'avea creato el mondo, iesu che è

vol. I Pag.201 - Da AFFAZZONARE a AFFERMARE (2 risultati)

a ritornar quindici o venti / giorni avea ruggier tolto, et affermato / l'avea

avea ruggier tolto, et affermato / l'avea ad ippalca poi con giuramenti. guicciardini

vol. I Pag.205 - Da AFFETTO a AFFETTUOSITÀ (1 risultato)

, 231: quell'indole focosa e tirannica avea bisogno di un'anima ove riposarsi colla

vol. I Pag.210 - Da AFFIGLIARE a AFFILATO (1 risultato)

: la reina lotta, rimanendo, avea tanto intenerito il cuore di vedere sua

vol. I Pag.212 - Da AFFINATOIO a AFFIOCARE (1 risultato)

. anguillara, 6-271: amor m'avea l'alma infiammata, / quanto

vol. I Pag.214 - Da AFFISATO a AFFITTANZA (1 risultato)

affisati i miei sguardi a l'acqua avea. arrighetti, ii-1-3-276: stando sempre,

vol. I Pag.216 - Da AFFIZIO a AFFLITTO (1 risultato)

quanto a quel che gli è tolto avea fervore. crescenzi volgar., 3-8

vol. I Pag.217 - Da AFFLIZIONE a AFFLUENZA (2 risultati)

ed egra / di fessure le membra avea ripiene, / la pioggia in sé

per la diritta via la quale smarrita avea, e sì per lo non vedere,

vol. I Pag.218 - Da AFFLUIRE a AFFOGANTE (1 risultato)

casa affluiva tutto ciò non solo che avea di più colto la città, ma

vol. I Pag.219 - Da AFFOGARE a AFFOGATO (6 risultati)

s'era rotta, che affogato l'avea. idem, dee., 8-9 (

! sacchetti, 26-27: quanti ne avea nel bagno, delle risa furono presso che

33-34: costui [il predicatore] avea prima gli uditori sì radi, che

radi, che dall'uno all'altro avea parecchie braccia; ora v'erano sì

allorché rivide chiusa quella finestra dove l'avea vista tante volte. -affogare una

, per la gran paura / ch'avea d'essere giunto in cotal bando.

vol. I Pag.223 - Da AFFORZATO a AFFRANCARE (1 risultato)

si risentia, tanto lo dolore lo avea affralito. velluti [tommaseo]: si

vol. I Pag.224 - Da AFFRANCATO a AFFRATELLATORE (2 risultati)

36: e di due cartolari che elli avea fatti... non se ne

portava un suo affrancato, il quale avea nome filarguiro. affrancato2 (part

vol. I Pag.225 - Da AFFRATELLEVOLE a AFFRETTARE (1 risultato)

vento, / tutte approvar quel ch'avea alcina detto. campanella, 2-2: il

vol. I Pag.226 - Da AFFRETTATAMENTE a AFFRONTARE (1 risultato)

berni, 3-45 (1-73): ell'avea sete, e l'acqua è fresca

vol. I Pag.229 - Da AFORISMA a AFRODISIACO (1 risultato)

, i-164: la lucentezza dell'aria mattutina avea dato luogo ad un'afosità di vapori

vol. I Pag.233 - Da AGEVILE a AGEVOLE (2 risultati)

tasso, 1-74: innanzi i guastatori avea mandati / da cui si debbe agevolar la

alleggerito da quella confessione che la ragazza gli avea fatto, quasi lo sdebitasse di ogni

vol. I Pag.237 - Da AGGHIACCIATO a AGGIARDINARE (1 risultato)

agghiacciata le cadde lo lavoro ch'ell'avea infra le mani. ariosto, 24-67:

vol. I Pag.238 - Da AGGIGLIATO a AGGIOTATORE (1 risultato)

anguillara, 2-112: cento e più volte avea tutte le cose / scoperte il biondo

vol. I Pag.239 - Da AGGIOVARE a AGGIRARE (1 risultato)

chete aggira; / così quando contrasto avea men saldo, / tanto scemava il

vol. I Pag.240 - Da AGGIRATA a AGGIUNGERE (1 risultato)

il conte di battifolle] si dicea ch'avea aggiudicata o ch'era per aggiudicare romena

vol. I Pag.242 - Da AGGIUNZIONE a AGGIUSTARE (1 risultato)

la mia coscienza ch'io non l'avea in ira, anzi in sommo onore per

vol. I Pag.243 - Da AGGIUSTARE a AGGLOMERAZIONE (1 risultato)

fame. salvini, 39-iii-122: non si avea parte di studio, per rimoto e

vol. I Pag.251 - Da AGGROPPAMENTO a AGGRUMATO (4 risultati)

dante, inf., 16-111: io avea una corda intorno cinta /...

/ sì come 'l duca m'avea comandato, / porsila a lui aggroppata e

appresso a spoleto era uno, ch'avea uno suo figliuolo che avea le braccia

uno, ch'avea uno suo figliuolo che avea le braccia aggroppate al collo, e

vol. I Pag.252 - Da AGGRUMO a AGGUAGLIARE (1 risultato)

boccaccio, i-39: e già n'avea tanti uccisi [di nemici]

vol. I Pag.255 - Da AGGUATTARE a AGHIRONE (1 risultato)

bel fanciullo / di spianargli la strada avea trastullo. / così stroz- ziero a

vol. I Pag.256 - Da AGIAMENTO a AGIBILITÀ (1 risultato)

aria, e che la corte avea ogni agiaménto, si ordinò di soggiornare

vol. I Pag.261 - Da AGLIONZA a AGNELLO (1 risultato)

non arà guadagno. idem, 1315: avea per gli uni erbuccie / e taglio

vol. I Pag.264 - Da AGOCCHIA a AGONE (2 risultati)

: per questa sua malattia non avea perduto la gola,... ma

offerirgli tali che sul monte / erètico escluse avea dall'olocausto. idem, iv-1-797:

vol. I Pag.265 - Da AGONE a AGORAFOBIA (1 risultato)

ivi medesimo, dove poc'anzi l'avea lasciata. verga, 1-86: coi

vol. I Pag.266 - Da AGORAIO a AGRARIA (1 risultato)

, i-317: e tanto più ancora avea operato la virtù degli sparti liquori,

vol. I Pag.268 - Da AGRESTONE a AGRIFOGLIO (1 risultato)

primo che in l'agricoltura / avaramente avea il suo cor messo. crescenzi volgar.

vol. I Pag.271 - Da AGRUMETO a AGUGLIA (3 risultati)

fuori la vita la quale pur aguale avea ricevuta. boccaccio, iii- 1-32:

, 160: in sul primo pilastro avea una aguglia d'oro, che sanza

cessare sempre sollazzava. in sul secondo pilastro avea una imagine d'oro fatta in figura

vol. I Pag.273 - Da AGUZZATA a AGUZZO (2 risultati)

dei se'mesi continui, perché lo avea pattuito in iscambio di certe storie che

la ghirlanda de la vittoria, avea ad ambiduo i suoi pegni renduti.

vol. I Pag.277 - Da AIUOLO a AIUTARE (1 risultato)

in poco d'ora: un poco dinanzi avea fatto ciò che appartiene a uomo sano

vol. I Pag.279 - Da AIZOON a ALA (1 risultato)

e dinanzi avea una fossa ed empiessi d'acqua. quando

vol. I Pag.282 - Da ALABASTRAIO a ALACRE (1 risultato)

amor, ch'i membri alabastrini / non avea da coprir velo né manto,

vol. I Pag.287 - Da ALBERCOCCO a ALBERGARE (1 risultato)

di gran prezzo; ed ella l'avea sparso sopra il capo di cristo,

vol. I Pag.290 - Da ALBERO a ALBINO (1 risultato)

, o che, essendo naturalizzato, non1 avea disposto del fatto suo per atto

vol. I Pag.291 - Da ALBIO a ALBORE (2 risultati)

molto davanti negli atti degli occhi suoi avea conosciuto. = deriv. da

caro, 3-927: e chiaro albore avea l'umido velo / tolto dal mondo.

vol. I Pag.294 - Da ALCHERMES a ALCHIMISTICO (1 risultato)

miscela di sguardi di azioni di parole avea tratto toro purissimo della felicità e dell'amore

vol. I Pag.297 - Da ALDACE a ALDINO (1 risultato)

fe'venir quant'arme in corte avea, /... ed e',

vol. I Pag.298 - Da ALDIO a ALENA (1 risultato)

in mugello. idem, 9-34: avea il delfino [di vienna] a suo

vol. I Pag.300 - Da ALETTARE a ALFABETISMO (1 risultato)

provò che per uscir dell'imbarazzo / avea dato una mano alla bottega. chiesa,

vol. I Pag.301 - Da ALFABETO a ALFINE (3 risultati)

pulci, 8-16: gan da pontieri avea per alfabeto / ogni trattato palese e

prato alla gagliarda alfana. / gradasso avea una alfana, la più bella / e

agli alfieri. idem, i-108: avea cominciato a sollevare, e tal commosso che

vol. I Pag.304 - Da ALIARE a ALIEETO (1 risultato)

. caro, 6-1058: e piene avea [il lete] le ripe / di

vol. I Pag.306 - Da ALIENIGENA a ALIMENTARE (1 risultato)

né pur dell'essere che egli avea da lei riportato nell'incamarsi,

vol. I Pag.309 - Da ALISTERESI a ALITO (1 risultato)

modello di propria invenzione, il quale avea finito, come noi usiamo dire,

vol. I Pag.310 - Da ALITO SO a ALLACCIATO (1 risultato)

. idem, 8-55: qualunque fiammingo avea in sua casa nullo francesco, o

vol. I Pag.311 - Da ALLACCIATO a ALLAMPANATO (1 risultato)

della sieve coll'arno... avea allagato tutto il piano di mugello,

vol. I Pag.313 - Da ALLARGATA a ALLARME (1 risultato)

... ed è molto tempo che avea voglia di spedirveli. ma siccome versano

vol. I Pag.314 - Da ALLARMISMO a ALLATTAMENTO (5 risultati)

troppo trascurate: ma egli credeva ed avea fatto credere al governo non esser ciò

: allora frate simone, secondo che avea usato di fare, il fece sedere allato

un saracin, che ancor lui fame avea, / allato a lui a mangiar si

quivi, con un coltello che allato avea, ammenduni non gli uccise. idem

, 8-48: egli, ch'aliato avea una tasca, aprilla, / e trassene

vol. I Pag.318 - Da ALLEGGERITO a ALLEGORIA (1 risultato)

da quella confessione che la ragazza gli avea fatto, quasi lo sdebitasse di ogni scrupolo

vol. I Pag.320 - Da ALLEGRANZA a ALLEGREZZA (2 risultati)

e l'allegrezza e la festa del tutto avea lasciato per intendere a sospirare. idem

: udendo ciò che il conte detto avea... fu ad una ora da

vol. I Pag.321 - Da ALLEGRIA a ALLELOMORFO (6 risultati)

: il padrone [del libro] l'avea fatto tutto miniare... con

86: e tanta allegrezza nella faccia avea nell'ora della morte, che certamente

attivo dei succhi gastrici, ma monsignore avea digerito la cena durante la paura;

la paura; e l'allegria non avea fatto altro che stimolare vieppiù il suo

core in mano, e ne le braccia avea / madonna involta in un drappo dormendo

). petrarca, 249-10: deposta avea l'usata leggiadria, / le perle

vol. I Pag.322 - Da ALLELOTROPIA a ALLENTARE (1 risultato)

; / l'altro la pigra ciurma avea carnosa, / signor di mare a rimirar

vol. I Pag.331 - Da ALLODOSSIA a ALLOGATO (2 risultati)

detto alla moglie che nel letto suo avea allogato il lebbroso, la moglie incontanente alla

; e il padre veggendo che sovra ira avea male allogata la prima, cominciò a

vol. I Pag.332 - Da ALLOGATORE a ALLOGGIATO (1 risultato)

e signoria che 'l vescovado d'arezzo avea nella terra e distretto di bibbiena. passavanti

vol. I Pag.334 - Da ALLONTANATO a ALLORA (1 risultato)

dianzi, / qual io non l'avea vista infin allora, / mi si scoverse

vol. I Pag.335 - Da ALLORAMAI a ALLORO (1 risultato)

[le muse] / due rettorici avea appresso e accanto, / incoronati dello

vol. I Pag.336 - Da ALLORQUANDO a ALLUCINANTE (1 risultato)

un amico. idem, i-45: non avea capito di aver fatto il male,

vol. I Pag.338 - Da ALLUMARE a ALLUMINANZA (2 risultati)

, 334: quella graziosa stella che li avea guidati, li avea allumati e mostrato

stella che li avea guidati, li avea allumati e mostrato loro che veramente questo

vol. I Pag.344 - Da ALMIRAGLIO a ALOÈ (1 risultato)

diletti. forteguerri, 4-25: e avea sua faccia d'alma luce accensa.

vol. I Pag.347 - Da ALPIERE a ALQUANTO (1 risultato)

più che neve in giogo alpino / avea le sopraveste. idem, 15-52: la

vol. I Pag.348 - Da ALSÌ a ALTAMENTE (1 risultato)

vi fuoro aliquanti sui nemici co'quali avea fatto pace. fiori di filosofi,

vol. I Pag.349 - Da ALTANA a ALTARE (1 risultato)

cuoco, 1-17: questa [rivoluzione] avea nel tempo istesso attaccato e rovesciato l'

vol. I Pag.355 - Da ALTEROSO a ALTEZZA (3 risultati)

d'oro / e di gran perle avea compassi altieri. tasso, 7-36: splende

bel sol vago destriero, / eh'avea di neve il manto, il crin

della sapienzia tua. ariosto, 38-16: avea fermo nel core / la grande altezza

vol. I Pag.357 - Da ALTIVOLANTE a ALTO (2 risultati)

e discrede quell'acerba verità, che avea poste nella sua mente altissime radici.

alto sonno avvinta / ogni mia possa avea d'intorno al core. idem, 2-96

vol. I Pag.359 - Da ALTO a ALTORILIEVO (2 risultati)

gli piacesse. firenzuola, 137: le avea lasciati alcuni beni, che la ne

! machiavelli, 807: il valentino avea fatto alto / con sue genti

vol. I Pag.360 - Da ALTORITÀ a ALTRETTANTO (2 risultati)

. simintendi, 1-180: quegli avea mille greggi, e altrettanti armenti. fatti

, col cognato che non poco / bisogno avea di medico e di cura, /

vol. I Pag.361 - Da ALTRI a ALTRIMENTI (3 risultati)

tricca, / altrice di corsier, l'avea seguito. idem, 8-60: tosto

la gentil donna che lei dal padre ricevuta avea, senza aver mai potuto sapere chi

lungo sprezzarsi, come stolto, / avea di fera più che d'uomo il

vol. I Pag.362 - Da ALTRO a ALTRO (2 risultati)

, 28-64: un altro, che forata avea la gola, /...

si uccidesséro,... minerva avea opinione, che tutti in bestie si

vol. I Pag.363 - Da ALTRO a ALTRO (2 risultati)

): egli, essendo notaio, avea grandissima vergogna quando uno de'suoi strumenti

troppo tardi alla guerra, altro non avea fatto che dare ai più potenti un

vol. I Pag.364 - Da ALTROCHÉ a ALTROVE (2 risultati)

altro, se n'andò a far quanto avea divisato. lippi, 7-2: questo

una gran tosse / perch'i'non avea che tener a dosso. fra giordano,

vol. I Pag.366 - Da ALTRUISMO a ALURGITE (2 risultati)

arcimboldi,... milanese, avea fatto recitare ad alunni suoi milanesi un

domar. anguillara, 13-226: carissime l'avea per 10 don ch'elle / ebber

vol. I Pag.372 - Da AMANITINA a AMANZA (1 risultato)

ch'a lunga prova conosciuto inante / s'avea quel re fedel sopra ogni amante.

vol. I Pag.374 - Da AMAREARE a AMAREGGIATO (1 risultato)

cuoco, 1-20: egli [bonaparte] avea tutti i talenti, e quello specialmente

vol. I Pag.378 - Da AMATO a AMATORIO (2 risultati)

mille guise. chiabrera, 3-2-58: avea [ridolfo] la terra, che

allegra e lieta ch'ella più amadori avea dattorno. dante, 4-12: certamente

vol. I Pag.380 - Da AMBASCIA a AMBASCIATORE (1 risultato)

io, di ciò che scritto l'avea, le paresse. ser giovanni, 70

vol. I Pag.381 - Da AMBASCIATOLA a AMBIENTE (1 risultato)

biante. idem, ii-421: ciascheduna avea sotto un pala freno bello

vol. I Pag.382 - Da AMBIENZA a AMBIGUO (1 risultato)

segno, che è il fine al quale avea fatto proposito d'arrivare: e comincia

vol. I Pag.391 - Da AMICO a AMICO (3 risultati)

, i-20: è da notare che dante avea presa amicizia con la scienza di teologia

alessandro mio, / io non t'avea veduto. -ell'è usanza / di quei

., 81-25: una donna la quale avea nome fulvia, et era amica per

vol. I Pag.393 - Da AMILFENOLO a AMISTANZA (1 risultato)

elli seppe che io era quelli che li avea ciò mandato. idem, conv.

vol. I Pag.394 - Da AMITTO a AMMACCHIARE (3 risultati)

, 5-8: questo guerrier ch'avea tanta possanza, / pel parentado

coraggio, assalìo pantasilea, la quale avea tutto il suo elmo ammaccato per le forze

soli pochi grani di polvere, non avea altra possanza, che di fare una

vol. I Pag.396 - Da AMMAESTRATURA a AMMALATO (1 risultato)

. salvini, 22-344: appena avea finito quando andi- nomo / vide la

vol. I Pag.398 - Da AMMANETTARE a AMMANNITO (2 risultati)

, 27-57: già il saggio vecchio avea gli otri ammanniti, / e l'altre

un cortello, che seco per ciò avea portato, e destramente, senza alcuno strepito

vol. I Pag.399 - Da AMMANNITORA a AMMANTATURA (1 risultato)

tura. lucano volgar., 124: avea [cleopatra] una ammantatura d'imo

vol. I Pag.401 - Da AMMASSARE a AMMATASSARE (1 risultato)

. fra giordano [crusca]: avea fatto grande ammasso di grano.

vol. I Pag.404 - Da AMMAZZATOIO a AMMENDARE (2 risultati)

d'una guerra ch'egli a torto avea presa..., si promise

ammenda della chiesa, perché egli non avea attenuto la promessa fatta a gregorio x

vol. I Pag.405 - Da AMMENDATO a AMMESSO (1 risultato)

. g. morelli, 154: avea a contendere colle donne parenti, co'

vol. I Pag.406 - Da AMMESTARE a AMMEZZATO (1 risultato)

dì loro. salvini, 3-126: non avea ancora il carro della luna / sua

vol. I Pag.410 - Da AMMINUTAMENTO a AMMIRARE (1 risultato)

., v-313: il meschin, ch'avea moglie d'admirande / bellezze, e

vol. I Pag.413 - Da AMMODITE a AMMOLLATO (1 risultato)

e 'l popolo, che ascoltato l'avea, cominciò a fremire e a mormorare tra

vol. I Pag.414 - Da AMMOLLATO a AMMONIACO (1 risultato)

1-86: a quella difficoltà parigina non avea mai voluto piegarmi per ammollirla. botta

vol. I Pag.415 - Da AMMONIMENTO a AMMONIZIONE (2 risultati)

crucciasse / lui che di poco star m'avea 'mmonito. idem, purg.,

cinese in che il padre l'avea [il libro] composto, il recò

vol. I Pag.418 - Da AMMORBIDITO a AMMORTIRE (1 risultato)

talmente manifesti, che tinghilterra (che avea dato per la prima l'esempio di

vol. I Pag.422 - Da AMNIO a AMORAZZO (1 risultato)

aromatici. pulci, 14-48: ed avea tolto incenso e mirra prima / e

vol. I Pag.423 - Da AMORCA a AMORE (2 risultati)

quel d'enea già maturo, e che avea un fìgliuol già grande,..

impressa / soave nota in bel cristallo avea. / da quella parte istessa /

vol. I Pag.425 - Da AMORE a AMORE (1 risultato)

quelli, che spesso d'amore l'avea conosciuta. -disus. entrare in

vol. I Pag.427 - Da AMORE a AMOREGGIAMENTO (1 risultato)

: in quanto al santo, gli avea [i vangeli] in divozione ed in

vol. I Pag.430 - Da AMOROSO a AMPELOPRASO (3 risultati)

. cantari, 160: tant'allegrezza avea la giovinetta, / che uom,

amostante di persia. pulci, 12-39: avea già cavalcato più d'un mese,

ai suo dolor simigli: / e quello avea già tolto a uno amostante. aretino

vol. I Pag.433 - Da AMPLIFICATIVO a AMPOLLA (2 risultati)

. ariosto, 2-71: nel fondo avea una porta ampia e capace, / ch'

, 8-48: egli, ch'aliato avea una tasca, aprilla, / e trassene

vol. I Pag.434 - Da AMPOLLIERA a ANABBAGLIANTE (2 risultati)

faceva la fante stare e dall'altra avea forse sei ampolluzze e vetro sottile e

procinto di ammazzarsi, e suo fratello avea impedito questo atto violento gettandole in canale

vol. I Pag.440 - Da ANALOGICAMENTE a ANAPESTO (1 risultato)

viso arcigno / e d'accopparlo avea stimolo forte; / ma con riflesso a

vol. I Pag.444 - Da ANATOSSINA a ANCESTRALE (1 risultato)

amor volse la chiave; / e avea in atto impressa està faveha / ecce ancilla

vol. I Pag.447 - Da ANCOI a ANCORA (1 risultato)

l'ammiragho a tutte le galee che avea appresso di sé fece trarre l'ancore,

vol. I Pag.448 - Da ANCORAGGIO a ANCORCHÉ (1 risultato)

. caro, 10-93: né per ancora avea mai voluto scoprir nel suo amor

vol. I Pag.449 - Da ANCORESSA a ANDAMENTO (1 risultato)

colera la madre / contra la figlia avea pur per suo onore / vesti le fece

vol. I Pag.450 - Da ANDANA a ANDANTE (1 risultato)

i-120: egli era stato quello che avea primo spiato gli andamenti della amante padrona.

vol. I Pag.456 - Da ANDARE a ANDARE (1 risultato)

erano maritate a monpulieri, e l'una avea auti quatro mariti e l'altra cinque

vol. I Pag.457 - Da ANDARE a ANDARE (2 risultati)

grandissimi fuochi. ariosto, 14-87: avea piacevol viso, abito onesto, / un

proprie parole di quei versi, ma avea nel capo il suono di essi, ciò

vol. I Pag.458 - Da ANDARINO a ANDATO (1 risultato)

/ dirai... / questi avea poco andare ad esser morto. ariosto,

vol. I Pag.459 - Da ANDATORE a ANDIRIVIENI (1 risultato)

costei grande e diritta sopra sé, e avea andatura di reina. manzoni, pr

vol. I Pag.460 - Da ANDITO a ANDROGINIA (2 risultati)

quella buia casaccia... m'avea fatto salire al settimo cielo. verga

della croce; saltò sulla spada che avea gettato in mezzo alla camera, e così

vol. I Pag.463 - Da ANELLO a ANELLO (1 risultato)

levossi molte preciose anella che nelli diti avea per non bagnarle nello lavar delle mani

vol. I Pag.464 - Da ANELLOSO a ANEMOSCOPIO (1 risultato)

valore. ariosto, 7-54: gli avea forato un fil d'oro sottile / ambe

vol. I Pag.465 - Da ANEMOTROPISMO a ANFANEGGIARE (1 risultato)

. bencivenni [crusca]: avea una aneurisma nel braccio destro ben grande

vol. I Pag.469 - Da ANGELICALE a ANGELO (1 risultato)

di sì mirabel cosa dubitai, / ch'avea figura angelica ve- stuta. petrarca,

vol. I Pag.473 - Da ANGOLOIDE a ANGOSCIA (1 risultato)

la testa ov'elli [lucifero] avea le zanche, / e aggrappossi al pel

vol. I Pag.474 - Da ANGOSCIAMENTO a ANGOSCIOSO (2 risultati)

: sul precipizio fu trovato il fazzoletto che avea asciugato quel sudore d'angoscia sovrumana.

la quale angosciosamente per tanto tempo l'avea desiderato di vedere. tasso, ii-60

vol. I Pag.475 - Da ANGOSTURA a ANGUILLA (1 risultato)

(176): fue una femina ch'avea fatta una fine crostata d'anguille,

vol. I Pag.477 - Da ANGUSTI ANTE a ANIDRITE (1 risultato)

valle / vede uom che di corriero avea sembianza. idem, 17-66: con sottil

vol. I Pag.479 - Da ANIMA a ANIMA (1 risultato)

qual [altare] non so che papa avea concesse / molte indulgenze all'anime purganti

vol. I Pag.481 - Da ANIMABILE a ANIMALE (2 risultati)

e dissegli la visione che tre notti avea veduta. g. m. cecchi,

pananti, i-60: che sull'anima avea dodici morti. -uccidere l'anima

vol. I Pag.485 - Da ANIMO a ANIMO (2 risultati)

l'onore e 'l beneficio che gli avea cominciato a fare, e l'animo

a fare, e l'animo ch'avea di farlo grande. boccaccio, dee.

vol. I Pag.486 - Da ANIMO a ANIMO (7 risultati)

. fioretti, 1-116: dio gli avea messo nello animo che nello aprire tre

] era guardato da gente, che avea più animo a vendetta, che a pace

malizioso, della moneta, dov'egli avea l'animo, non mostrava di curarsi.

pensò di fare maggiore impresa, e avea l'animo a diverse terre per via di

fuori per operazione del proposto, che avea l'animo dirizzato a maggiori fatti.

adriano, che a ciò non avea l'animo,... si levò

ordinava, e quelle cose nell'animo avea, per le quali iemsale ad inganno fosse

vol. I Pag.487 - Da ANIMOLOGIA a ANIMOSO (1 risultato)

non mostrando che di ciò che ricevuto avea ingiustamente, si curasse, né che

vol. I Pag.489 - Da ANNABISSARE a ANNALISTA (2 risultati)

un muro, / di modo ci avea 'l vino abbarbugliati /... /

spiegasse il tempo a infaticabil volo, / avea descritti entro gh eterni annah / gh

vol. I Pag.493 - Da ANNERITO a ANNESTO (1 risultato)

/ piantato vigna, seminato il grano / avea per altri. -figur. varchi

vol. I Pag.500 - Da ANNONA a ANNOTTARE (1 risultato)

fine. verga, i-46: la ragazza avea messo da banda un vecchio calendario sul

vol. I Pag.501 - Da ANNOVALE a ANNUALITÀ (3 risultati)

medesimi [fiorini] che esso portati l'avea, glile pose in mano e disse

titano / dell'annual fatica il terzo avea / già fatto. d. battoli,

... capitò in cicilia là dove avea soppellito il padre anchise, e in

vol. I Pag.502 - Da ANNUALMENTE a ANNULLARE (4 risultati)

2-52: l'arcivescovo... avea mandati i suoi, per riconciliarsi colla

, che per alcuno sentimento che n'avea avuto avea fatto spiare, e trovato

che per alcuno sentimento che n'avea avuto avea fatto spiare, e trovato avea che

avuto avea fatto spiare, e trovato avea che la cosa era nulla. boccaccio,

vol. I Pag.507 - Da ANOPISTOGRAFO a ANSEATICO (2 risultati)

...; / e poi l'avea, per l'anse, / sospeso al

per ciò che il ber dell'acqua gli avea molto fatto crescere il corpo,.

vol. I Pag.508 - Da ANSERI a ANSIO (3 risultati)

veggendo che il tempo passava, non avea più forza nella sua persona, ma a

poco a poco s'indeboliva, ed avea ansia nel cuore per la paura che ella

nel cuore per la paura che ella avea. segneri, i-119: si turbano a

vol. I Pag.509 - Da ANSIOSAMENTE a ANTANELLA (1 risultato)

frezzi, i-9-123: la piaggia tutta non avea scesa anco, / che fu trovata

vol. I Pag.510 - Da ANTARES a ANTECESSORE (1 risultato)

orrore / l'alme città la notte avea sepolte / col manto suo caliginoso e

vol. I Pag.513 - Da ANTEPILANO a ANTESIGNANO (1 risultato)

ariosto, 4-18: simile al padre avea la piuma e l'ale, / li

vol. I Pag.518 - Da ANTICLEPSIDRA a ANTICO (1 risultato)

: dentro a quel macchione / veduto avea ima serpe molto antica. della casa

vol. I Pag.529 - Da ANTITRINITARI a ANTOCARI (2 risultati)

intorno, / onde spesso del campo avea novella, / e s'altri indi

magno volgar., 1-42: come nascendo avea antevenuto cristo, che dovea nascere,

vol. I Pag.538 - Da APESCO a APLACENTALI (1 risultato)

luogo. nievo, 530: io avea toccato l'apice dei miei desideri;

vol. I Pag.545 - Da APPADIGLION ARE a APPAIATO (2 risultati)

la mia coscienza ch'io non l'avea in ira, anzi in sommo onore per

appagato della città, che enea novellamente avea fondata sì vicina del suo reame. libro

vol. I Pag.546 - Da APPAIATOIO a APPALTO (1 risultato)

che che si sia la cagione, avea fatto appalancare le dette chiane per forma

vol. I Pag.549 - Da APPARATORE a APPARECCHIARE (4 risultati)

idem, 46-76: la notte inanzi avea melissa maga / il maritale albergo apparecchiato.

la foce de l'arno in fretta avea. ciro di pers, iii-515: i

): e santo francesco alcuna volta avea detto a santa chiara: « apparécchiati,

, come figliuola della santa obbedienza, avea risposto: « padre, io sono

vol. I Pag.550 - Da APPARECCHIATA a APPARECCHIO (1 risultato)

apparecchiata. boiardo, 2-8-25: avanti avea la mensa apparecchiata / con più vivande,

vol. I Pag.551 - Da APPAREGGIARE a APPARENTE (1 risultato)

: perché il principe di bisignano non s'avea voluto da poi apparentar seco, s'

vol. I Pag.552 - Da APPARENTEMENTE a APPARENZA (1 risultato)

, iii-9-35: mostri intorno intorno ell'avea molti, / ch'avean orribil forma

vol. I Pag.553 - Da APPARIGLIARE a APPARIRE (1 risultato)

curiosità di paura di stupore nella quale lo avea colto il minaccioso apparimento del castellano.

vol. I Pag.554 - Da APPARISCENTE a APPARTAMENTO (1 risultato)

di ricchezza, palagio, arredo; più avea rinomo e seguito. g. gozzi

vol. I Pag.555 - Da APPARTARE a APPARTENENZA (1 risultato)

gli fossero confermate le provincie che elli avea. castiglione, 200: dee discretamente

vol. I Pag.558 - Da APPATRINO a APPELLATIVO (4 risultati)

rimandò i cavalieri latini, i quali avea seco, arricchiti delle ricchezze de'fiesolani

. cantari, ix-824: di borgogna avea la signoria / un duca, che guernieri

1-543: il re carlo... avea appellato di tradi- gione piero re d'

appella, / rispose: « così avea pensato farmi ». -ant.

vol. I Pag.560 - Da APPENARE a APPENDICE (1 risultato)

lo appenderebbe. ariosto, 32-7: l'avea tenuto [brunello] dieci giorni e

vol. I Pag.562 - Da APPESANTITO a APPETIRE (2 risultati)

, / ché 'l mastro, che l'avea concio in quel modo, / come

legato per le terre che tolte gli avea, e... di lui fidare

vol. I Pag.563 - Da APPETITEVOLE a APPETITO (3 risultati)

villani, 1-52: buevem... avea trecento mogli e grande novero di vergini

: il popolo minuto di siena già avea cominciato a sperare nella signoria, e

e con quello appetito l'acqua bevuta avea,... che fanno i gran

vol. I Pag.564 - Da APPETITO a APPIACEVOLIRE (1 risultato)

di quattro cotanta gente, che non avea egli. 4. intr.

vol. I Pag.566 - Da APPIASTRO a APPICCARE (1 risultato)

. marino, 279: già campato avea 'l rischio, e giunto presso /

vol. I Pag.567 - Da APPICCARE a APPICCARE (2 risultati)

, 4-27: una capanna di frasche avea fatto, / ed appiccato a una

/ un cervio, e della pelle l'avea tratto. 10. affiggere,

vol. I Pag.570 - Da APPICCINITO a APPIENO (1 risultato)

: da ciascuno lato uno adorno cavaliere avea per compagnia, e un altro cavaliere appiè

vol. I Pag.571 - Da APPIETTO a APPIGLIATO (1 risultato)

passatempo. bracciolini, 1-12-39: studiato avea costui libri diversi, / e facea gli

vol. I Pag.573 - Da APPISOLATO a APPLICARE (1 risultato)

ammirazione lodando il bel tratto che fatto avea. della casa, 2-3-270: vi

vol. I Pag.577 - Da APPOGGIATA a APPOGGIO (1 risultato)

m'era dinanzi alla figura, / ch'avea in me de'suoi raggi l'appoggio

vol. I Pag.579 - Da APPORTAMENTO a APPORTARE (4 risultati)

., 64-8: fue uno accusato ch'avea morto un gallo et erali apposto che

sì come fue apposto a boezio ch'elli avea composte lettere del tradimento dello 'mperatore.

tullio dice contra ciò che esso medesimo avea detto in adietro,...

incontanente che fue partito quegli che l'avea apportata, con grande empito la divoroe

vol. I Pag.581 - Da APPOSTAMENTO a APPOZZARE (2 risultati)

hanno appostato. sacchetti, 91-8: avea appostato il minonna nella vigna di questo

loco / a dar nel segno ch'egli avea appostato. l. bellini, 5-99

vol. I Pag.584 - Da APPREN SIONIRE a APPRESO (1 risultato)

appresenta avante / al cavallier che l'avea un tempo amata. vellutello [par.

vol. I Pag.586 - Da APPRESTAMENTO a APPRESTARE (1 risultato)

detto e 'l consiglio di colui ch'avea detto dinanzi da lei. malispini,

vol. I Pag.589 - Da APPROFITTATO a APPROPOSITO (1 risultato)

anito cenava con essi, ed approntati avea tutti i suoi vasellamenti d'oro, e

vol. I Pag.592 - Da APPROVATIVO a APPRUAMENTO (2 risultati)

quella venne a dire ciò che fatto avea. torini, 309: è acompagnata

e l'altre, a chi l'avea fatte, diceano che le migliorasse. bruno

vol. I Pag.594 - Da APPUNTARE a APPUNTATURA (1 risultato)

devozione; e con tutto che egli avea male,... il suo dire

vol. I Pag.599 - Da APRIRE a APRIRE (5 risultati)

sie tu *; e già detto avea « o beatrice *, quando riscotendomi

gran monte d'umori che fino allora m'avea tenuto oppresso. marino, 6-80:

corolle. jahier, 119: qualcuno avea sottobraccio l'ombrello che, ormai,

s'innovò la pianta, / che prima avea le ramora sì sole. cellini,

licenza che di quello che detto gli avea ne facesse fede a'signori suoi.

vol. I Pag.601 - Da APRISCATOLE a APROCHEILO (1 risultato)

il dito. testi fiorentini, 83: avea una fidita la cui apritura fu misurata

vol. I Pag.603 - Da AQUILARIA a AQUILINO (1 risultato)

tassoni, 1-3: già l'aquila romana avea perduto / l'antico nido, e

vol. I Pag.604 - Da AQUILINO a AQUILONE (2 risultati)

è inverso d'aquilone: e ciascuno avea le vasa della morte nella sua mano.

e poi, secondo la croce ch'avea fatta loro santo francesco, si divisono

vol. I Pag.605 - Da AQUILOTTO a ARABICO (1 risultato)

.. a l'ara intorno / avea le care figlie ecuba accolte. parini,

vol. I Pag.606 - Da ARABILE a ARAGNO (1 risultato)

che era nell'aragna, e vi avea quell'industria e quelli artigli e membra

vol. I Pag.609 - Da ARATIVO a ARATURA (1 risultato)

. ariosto, 20-82: a pena avea la licaonia prole / per li solchi

vol. I Pag.612 - Da ARBITRIO a ARBITRO (2 risultati)

la vita da coloro ne'quali ella avea avuto pieno arbitrio infino d'ammazzargli.

ariosto, 24-36: che datogli in arbitrio avea que'dui, / che soli odiati

vol. I Pag.617 - Da ARCAISMO a ARCANO (1 risultato)

giove arcanamente giusto. pallavicino, 3-454: avea arcane danze / d'immortal piede

vol. I Pag.619 - Da ARCHEGGIAMENTO a ARCHETTO (1 risultato)

frecce. pulci, 25-11: ed avea l'arco e l'archetto parato, /

vol. I Pag.621 - Da ARCHICHIOCO a ARCHITETTARE (2 risultati)

sedia archiepiscopale. pallavicino, 6-1-264: avea lasciato il decanato della camera e con

sì ardita fantasia, che non n'avea uno che vantasse il suo compagno;

vol. I Pag.623 - Da ARCHITETTURA a ARCHITRICLINO (1 risultato)

masso, che d'erbe il dorso avea vestito, / e formando all'

vol. I Pag.625 - Da ARCI a ARCI (1 risultato)

: e a parecchi de'suoi gli avea prestati [gli archi], con frecce

vol. I Pag.626 - Da ARCIABATE a ARCIERE (1 risultato)

balestriera, / la qual natura v'avea compassata. testi fiorentini, 159

vol. I Pag.627 - Da ARCIFANFANO a ARCIONE (2 risultati)

12-67: il re d'inghilterra non avea che quattromila cavalieri, e da trentamila arceri

terra e tacque. machiavelli, 894: avea tentato il giovinetto arciere / già molte

vol. I Pag.629 - Da ARCIVESSILLIFERO a ARCO (1 risultato)

ii-75: scriveva quest'opera, quando avea già sperimentato, come l'arco dell'esilio

vol. I Pag.630 - Da ARCO a ARCO (1 risultato)

prete, e l'arco / delle ciglia avea basso, grosso e spesso. caro

vol. I Pag.631 - Da ARCOBALENARE a ARCOBALENO (1 risultato)

tratto. g. morelli, 154: avea a contendere colle donne, parenti,

vol. I Pag.634 - Da ARDENTEMENTE a ARDERE (4 risultati)

, 2-71: sopra le trecce [avea] un ardente velo. tingoli,

mi fece / ardere a tal che l'avea per figliuolo. g. villani,

8-35: fu dilibera tp che la donna avea commesso avol- terio, e fu giudicata

: arse lettere e libelli di qualunque avea mostrato in essi grande amore per lui.

vol. I Pag.635 - Da ARDERE a ARDERE (1 risultato)

core in mano, e ne le braccia avea / madonna involta in un drappo dormendo

vol. I Pag.637 - Da ARDISIA a ARDITO (1 risultato)

, / e viste guerre e stragi avea sovente, / e scorsa dubbia e faticosa

vol. I Pag.638 - Da ARDITORE a ARDORE (1 risultato)

petrarca, 23-103: questa speme m'avea fatto ardito. leopardi, 17-94:

vol. I Pag.639 - Da ARDUAMENTE a AREA (2 risultati)

lupo arduo che agogna, / ululato avea su da la collina: / -

li rispondìa, i e nello cuore avea fuoco ed ardura. = da ardore

vol. I Pag.644 - Da ARGENTINO a ARGENTO (5 risultati)

idem, v-227: 10 non avea in firenze speziale alcuno vicino, né in

, 206: nel prato sì v'avea mensa d'ariento, / piena di cibi

acqua. tassoni, 10-45: tratto avea solo in disparte / il medico sigonio;

. ariosto, 14-83: i crini avea qual d'oro e qual d'argento.

bel sol vago destriero, / ch'avea di neve il manto, il crin d'

vol. I Pag.645 - Da ARGENTONE a ARGILLACEO (1 risultato)

petraia era vertiginoso, sicché talvolta s'avea l'impressione di procedere in mezzo a piccoli

vol. I Pag.648 - Da ARGOMENTATIVO a ARGOMENTO (3 risultati)

, iii-45: dagli altri suoi scritti avea argomentato la delicatezza del suo cuore. rajberti

. nievo, 391: dai dati raccolti avea potuto argomentare che i colpevoli appartenessero all'

tutti i faziosi che la natura non avea creati facondi, s'argomentarono di aiutarsi

vol. I Pag.649 - Da ARGOMENTO a ARGOMENTO (3 risultati)

, come colui che per morto l'avea di molti mesi innanzi; ma dopo alquanto

ciascheduna [coppa] un argomento / avea di duolo, in bei rilievi espresso /

dire quale era quella donna che m'avea mutato. idem, inf.,

vol. I Pag.654 - Da ARIA a ARIDEZZA (1 risultato)

proprie parole di quei versi, ma avea nel capo il suono di essi, ciò

vol. I Pag.655 - Da ARIDIRE a ARIDORESISTENTE (1 risultato)

regolo della febbre, e quell'infermo ch'avea la mano arida.. savonarola,

vol. I Pag.661 - Da ARLIQUIA a ARMA (1 risultato)

un abito schietto quello che il marchese avea vestito da arlecchino, e porre dell'

vol. I Pag.662 - Da ARMA a ARMA (1 risultato)

il cavaliere, o soldato a cavallo, avea da avere un gagliardo destriere per sostener

vol. I Pag.664 - Da ARMA a ARMAMENTARIO (1 risultato)

dal diletto padre stradino, che ne avea pieni i già mentovati armadiacci.

vol. I Pag.668 - Da ARME a ARMEGGIATORE (3 risultati)

ruota. d'annunzio, ii-776: escluso avea dall'opera i metalli / come gravi

ei sono e l'armatura / composto avea con le vergelle ferme / del còrilo e

. villani, 11-45: il mastino avea minacciato, che... verrebbe a

vol. I Pag.673 - Da ARMONISTA a ARNESE (2 risultati)

bergamaschi. tasso, 1-67: egli avea certe novelle intese / che s'è d'

, 10-70: rende i prigion, ch'avea legati e presi, / co'lor

vol. I Pag.674 - Da ARNIA a ARNICA (2 risultati)

vedete, signori, come egli m'avea, nascostamente partendosi, avendo prima ogni

gli arnesi ricchi, la donna che trovata avea dovere essere gran gentil donna. cantari

vol. I Pag.682 - Da ARRECATO a ARREMBARE (4 risultati)

4-150: disse che a tanto lo avea arrecato, che il dì innanzi in

gioco scherzando con quella femmina, l'avea percossa con la mano dietro disonestamente.

. b. segni, 154: l'avea rilasciate [le terre] per non

di ricchezza, palagio, arredo, più avea rinomo e seguito. de rossi,

vol. I Pag.685 - Da ARRESTARE a ARRESTO (1 risultato)

. b. pitti, 76: avea avvisato qui innanzi che arrestasse le dette

vol. I Pag.686 - Da ARRETARE a ARRIBISCIARE (2 risultati)

luca pulci, 4-58: forse cupido l'avea preso al giacchio, / forse questo

. de'rossi, 2-68: le maniche avea del color della sottana, arretate.

vol. I Pag.687 - Da ARRICAVO a ARRICCIARE (1 risultato)

: rimandò i cavalieri latini, i quali avea seco, arricchiti delle ricchezze de'fiesolani

vol. I Pag.688 - Da ARRICCIATO a ARRICCIOLATO (1 risultato)

5-37: vede il lion che 'l pelo avea arricciato / e che faceva molto fero

vol. I Pag.689 - Da ARRICCIOLINAMENTO a ARRINGATORE (2 risultati)

arriso / al gran principio di sue frodi avea, / prima che 'l suo pensier

dicea che era egli quello che gli avea liberati dal tiranno giano. g.

vol. I Pag.690 - Da ARRINGO a ARRISO (1 risultato)

e fra gli abatini più giovani ve n'avea taluno che in fatto di opinioni arrischiate

vol. I Pag.691 - Da ARRIVABILE a ARRIVARE (1 risultato)

ariosto, 2-13: fuggendo non avea fatto via molta, / che scontrò

vol. I Pag.695 - Da ARROLARE a ARROSSARE (1 risultato)

scura / scritto in sangue ciascuna il nome avea. beltramelli, iii-1109: un cane

vol. I Pag.696 - Da ARROSSATO a ARROSTARE (1 risultato)

la notte fue consumata, e l'aurora avea cuminciato ad arrossire. crescenzi volgar.

vol. I Pag.697 - Da ARROSTICARE a ARROTA (5 risultati)

di nascosto / senza guardarla prima, avea scambiato / e preso un granchio e

vivea di manna, intendi, che chi avea voglia di una cosa lessa, in

suo sapore, e così chi avea voglia d'un'arrosta il simile, e

. pulci, 7-37: morgan te avea mangiato quel che vuole: / un

più caldo cap puccio che avea, ma non sì che per non portare

vol. I Pag.700 - Da ARROVENTATO a ARRUBINATO (2 risultati)

il giovane, 9-858: il labbro avea di sotto / che gli si arrovesciava

e uno era cieco, e l'altro avea gli occhi arrovesciati che pareano foderati di

vol. I Pag.701 - Da ARRUCIOLATO a ARRUFFIO (1 risultato)

. verga, i-107: il viso avea pallido come cera e dimagrato enormemente,

vol. I Pag.705 - Da ARTAGOTICAMENTE a ARTE (1 risultato)

con l'arte aiutata quanto p'oteasi, avea più forze. machiavelli, 338:

vol. I Pag.710 - Da ARTERIOSCLEROSI a ARTICOLATO (1 risultato)

amata da lui, la quale iunone avea trasformata in orsa: e arto in

vol. I Pag.716 - Da ARTIGLIO a ARTO (3 risultati)

/... / tanto provato avea 'l tuo fiero artiglio. boccaccio, dee

19-48: di cui per men travaglio avea il padrone / fatto l'arbor tagliar

, 18-51: mostrommi l'alma che m'avea parlato / qual era tra i cantor

vol. I Pag.719 - Da ASBERGO a ASCENDENTE (3 risultati)

, inf., 17-13: due branche avea [gerione] pilose infin l'ascelle

petto e ambedue le coste / dipinti avea di nodi e di rotelle. idem,

era rossigno / come saggina, folte avea le ascelle. idem, iv-1-77: il

vol. I Pag.720 - Da ASCENDENTE a ASCENDERE (2 risultati)

. dittongo. nario / ch'egli avea su colui, qualunque ei fosse, /

che l'ascendente, che. poi avea portato il suo sangue alla da amore era

vol. I Pag.723 - Da ASCIALE a ASCIUGAMANO (1 risultato)

; cioè con minore asciugaggine, che non avea ora quando io lo viddi.

vol. I Pag.724 - Da ASCIUGAMENTO a ASCIUTTO (1 risultato)

asciugandosi sulla fronte il sudore che vi avea lasciato la paura. carducci, 1079

vol. I Pag.725 - Da ASCIUTTO a ASCIUTTO (1 risultato)

vista, odiosa e brutta, / ch'avea l'orecchie d'asino, e la

vol. I Pag.727 - Da ASCOLTATO a ASCONDERE (1 risultato)

ruggiero alla sorella non ascose / quanto avea nel cor fissa bradamante. idem,

vol. I Pag.728 - Da ASCONDIGLIO a ASCRIVERE (1 risultato)

invasato dall'amore della libertà, che avea pensato farsi frate di cotal nuova religione ascrivendosi

vol. I Pag.729 - Da ASCRIVIBILE a ASFISSIANTE (1 risultato)

aselli, lungo un braccio e mezzo, avea per la lunghezza dell'intestino duodeno una

vol. I Pag.731 - Da ASIMA a ASINITÀ (1 risultato)

. scontrò uno asinaio, il quale avea certe some di spazzatura innanzi; il quale

vol. I Pag.732 - Da ASINO a ASINO (2 risultati)

l'un degli asini, che grandissima sete avea, tratto il capo del capestro,

vecchio testamento per la bocca dell'asina avea ripresa la ignoranza di baalam. varchi,

vol. I Pag.737 - Da ASPETTARE a ASPETTARE (3 risultati)

che 'n mezzo del suo cor s'avea formata, / in ogni parte sì simile

sol tiene, / cosa che lungamente avea perduta. manzoni, pr. sp

fiume del nilo con alquanti pani che avea portati con seco, aspettava di poter passare

vol. I Pag.740 - Da ASPIDISTRA a ASPIRAZIONE (1 risultato)

aspirare le parole in que'tempi, ed avea molta forza. 8. tr

vol. I Pag.741 - Da ASPIRINA a ASPRELLA (1 risultato)

di lui paventoso; / tutta aspreggiata avea la bella faccia, / tutto adirato,

vol. I Pag.742 - Da ASPREZZA a ASPRO (1 risultato)

. cantari, 69: quel saracin avea tanta fortezza, / che niun a

vol. I Pag.744 - Da ASPRO a ASSAGGIARE (1 risultato)

sofferire l'aspra pena che il disiderio che avea di costei gli dava, la domandò

vol. I Pag.745 - Da ASSAGGIATO a ASSAI (2 risultati)

l'usato avuto..., sete avea generata, volto agli ambasciadori sorridendo disse

lippi, 2-41: il marchese florian l'avea diretta [la lancia] / per

vol. I Pag.750 - Da ASSASSINO a ASSE (1 risultato)

erba di palude, / che di salce avea i piè, l'asse e le

vol. I Pag.754 - Da ASSEGNATAMENTE a ASSEGNATO (2 risultati)

valentre uomo, e che elli avea assegnato molto belle ragioni. s. bernardino

i quali danari n'asegnò, che avea spesi per passagio e guardatura e caricagio

vol. I Pag.755 - Da ASSEGNATO a ASSEMBLEA (1 risultato)

raccolta / già da varie provincie insieme avea / l'innumera- bil oste a l'

vol. I Pag.756 - Da ASSEMBRAGLI a ASSEMPIO (3 risultati)

può dare all'assemblea legislativa il potere che avea talora in roma il senato. colletta

pena ogni due pezzi un uom s'avea: / lavergne disparì ne la paura:

, e mostrò loro l'assempio che detto avea. bartolomeo da s. c.

vol. I Pag.757 - Da ASSEMPLARE a ASSENTAZIONE (1 risultato)

perché mille fiate e più contesa / m'avea la lunga via, che sì m'

vol. I Pag.758 - Da ASSENTAZIONE a ASSENZA (2 risultati)

, 9-53: il re di navarra avea fatta pace col delfino di vienna, la

per la sua lunga assenza la moglie avea perduto. caro, 15-i-190: l'

vol. I Pag.760 - Da ASSERPARE a ASSESSORE (1 risultato)

sentiva piene e quasi ciò che assertivamente avea davanti a lei detto di voler pur seguire

vol. I Pag.761 - Da ASSESSORIA a ASSETTAMENTO (1 risultato)

fazzoletto intorno alle spalle, ma non avea fatto a tempo a trarre i piedi

vol. I Pag.762 - Da ASSETTARE a ASSETTO (1 risultato)

antichi, 1'assettarono come egli avea a stare. 8. iron

vol. I Pag.763 - Da ASSEVARE a ASSICURANZA (1 risultato)

s'intorbida alcuna cosa di quello che io avea ordinato e messo in assetto. luca

vol. I Pag.764 - Da ASSICURARE a ASSICURARE (2 risultati)

divino / peplo s'indusse che minerva avea / con grand'arte intessuto, e

, essendo assicurato da colui di cui avea paura, disse: -signor mio, poiché

vol. I Pag.768 - Da ASSILE a ASSIOLO (1 risultato)

a'buoi. pulci, 7-44: avea nel dosso migliaia di zampilli, / che

vol. I Pag.769 - Da ASSIOLOGIA a ASSISO (1 risultato)

la verdura, / allegra, e ghirlandetta avea contesta. sannazaro, 3-70: poi

vol. I Pag.771 - Da ASSISTITO a ASSOCCIARE (1 risultato)

che altro che uno assito non v'avea in mezzo da quella di ser tinaccio

vol. I Pag.775 - Da ASSOLUTORE a ASSOLUZIONE (2 risultati)

pregandolo l'assolvesse del saramento ch'egli avea fatto de non partirsi se non avesse

prigioniero, ricevendone l'assoluzione ch'egli avea podestà di dar loro, per aver

vol. I Pag.778 - Da ASSONNIMENTO a ASSORBIRE (1 risultato)

nievo, 84: giorno per giorno egli avea saputo ridestare una fiamma di quell'anima

vol. I Pag.781 - Da ASSOTTIGLIANTE a ASSOTTIGLIATO (2 risultati)

, / rendeva ognun, che v'avea l'occhio intento, / tutto in un

e del tesoro che 'l padre gli avea lasciato. idem, 10-51: i

vol. I Pag.782 - Da ASSOTTIGLIATORE a ASSUMERE (1 risultato)

in penuria. malispini, 1-3io: avea molto ristretta parma, che era sì

vol. I Pag.783 - Da ASSUMIBILE a ASSUNTO (2 risultati)

/ s'imperio nel mio cor s'avea assunto. guicciardini, 11-102: per

che vien primieramente / la bella bradamante avea l'assunto. cellini, 4-587: sua

vol. I Pag.786 - Da ASTASIA a ASTENSIONISTA (1 risultato)

, uno è un astato / che avea seguito l'aquile di druso. d'

vol. I Pag.787 - Da ASTENUTO a ASTIGIANO (1 risultato)

era divisi di pensieri, ma non s'avea ragione né di vergognarci né di astiarci

vol. I Pag.788 - Da ASTIGMATICO a ASTO (1 risultato)

anni e d'astinenzie afflitto / uom ch'avea d'eremita abito e segno. imitazione

vol. I Pag.791 - Da ASTRAZIONE a ASTRILDE (1 risultato)

né assedio astretto, a'nimici dato avea. ariosto, 40-2: ebbe lungo spettacolo

vol. I Pag.793 - Da ASTRO a ASTROLOGICO (1 risultato)

la diana in sul lunario, / avea fatto di stelle un calendario. giusti

vol. I Pag.794 - Da ASTROLOGO a ASTRUSAMENTE (2 risultati)

g. villani, 9-47: lo 'mperadore avea da'suoi astro- laghi, ovvero per

10-40: [cecco d'ascoli] avea dette e rivelate per la scienza d'

vol. I Pag.795 - Da ASTRUSERIA a ASTUZIA (1 risultato)

, 8-9 (305): udito avea, che astuti uomini erano, che d'

vol. I Pag.797 - Da ATEISTA a ATIMIA (1 risultato)

. bencivenni [crusca]: avea uno grosso ateroma nel capo, e

vol. I Pag.801 - Da ATREPSIA a ATROCEMENTE (2 risultati)

mostri. idem, 36-69: commesso avea che fosse uccisa / dal mar atroce la

.. la bella vendetta che egli avea fatto dell'atroce inganno. b

vol. I Pag.805 - Da ATTACCATAMENTE a ATTACCATURA (2 risultati)

e da fazione, / e sempre seco avea dieci smargiassi, / attaccandola ognor co'

/ ché 'l mastro, che l'avea concio in quel modo, / come per

vol. I Pag.806 - Da ATTACCHINO a ATTALENTARE (1 risultato)

occupava la narice, la quale non avea altro attacco che al polipo maggiore. fogazzaro

vol. I Pag.810 - Da ATTEMPERATO a ATTENDERE (1 risultato)

attendati, / come l'abate gli avea numerati. ariosto, 1-5: con la

vol. I Pag.812 - Da ATTENTAMENTE a ATTENTARE (4 risultati)

: gli ricordava / che gli attenesse quanto avea promesso. firenzuola, 770: voi

attenni in parte / quel che promesso avea. d'azeglio, 1-73: tutte le

le vacche. bembo, 2-77: avea così detto il magnifico e tacevasi,

quando lo strozza, che attentamente ascoltato l'avea, disse [ecc.].

vol. I Pag.817 - Da ATTESOCHÉ a ATTESTAZIONE (1 risultato)

cosa; atteso che io di radissimo lo avea veduto. colletta, i-51: chiusi

vol. I Pag.818 - Da ATTEZZA a ATTIGUO (1 risultato)

piuttosto tarchiato. sacchetti, 14-3: avea... una matrigna assai giovane

vol. I Pag.819 - Da ATTILA a ATTINENTE (2 risultati)

. gozzi, 1-344: perch'egli non avea da poter comparire a quelle nozze attillato

vestimenti. idem, ii-214: non avea come tutte l'altre una certa studiata attillatura

vol. I Pag.821 - Da ATTINIO a ATTITUDINE (2 risultati)

al contrario di quello che il giovanetto avea fatto. = deriv. da

vi dissi così alto alto, che avea poco tempo, poca salute, poca voglia

vol. I Pag.823 - Da ATTIZZAFUOCO a ATTO (1 risultato)

anzi il fare del giorno la gente ch'avea accompagnato messer giovanni da oleggio tornò.

vol. I Pag.824 - Da ATTO a ATTO (2 risultati)

ricordai de l'atto del cavallo, che avea auto paura del famiglio. lorenzo de'

ella molto davanti negli atti degli occhi suoi avea conosciuto. leonardo, 2-199: i

vol. I Pag.828 - Da ATTORNIARE a ATTORTIGLIARE (1 risultato)

, udi'dire che la carne sua avea sì soda, che non si potea attortigliare

vol. I Pag.829 - Da ATTORTIGLIATA a ATTRABACCATO (1 risultato)

largo, e sotto quello / attosicato avea sempre il coltello. segneri, iii-3-299:

vol. I Pag.831 - Da ATTRASSO a ATTRAVERSARE (1 risultato)

attrattivi sembianti. machiavelli, 827: avea la testa una grazia attrattiva / tal

vol. I Pag.832 - Da ATTRAVERSATA a ATTRAVERSO (1 risultato)

. sacchetti, 138-13: questo buonanno avea una sua moglie molto diversa; e

vol. I Pag.833 - Da ATTRAZIONE a ATTREZZISTA (1 risultato)

parveglie cristo de dio, che en croce avea spogliato. = lat.

vol. I Pag.834 - Da ATTREZZISTICA a ATTRIBUTO (2 risultati)

bellezza, l'è attribuito ch'ella avea così begli e lucenti denti, in tanto

attribuire senza scherno, a chi non avea quel cotal privilegio. sodcrini, iii-13

vol. I Pag.837 - Da ATTUALISMO a ATTUAZIONE (2 risultati)

chiamano, attuario della corte, dove avea centinaia di volte questo così fatto titolo

, ii-40: venne l'attuario che m'avea fatto gtinterrogatorii, e mi annunciò con

vol. I Pag.838 - Da ATTUFARE a ATTUTARE (3 risultati)

d. barloli, 40-i-527: non avea quella primiera sua robustezza e gagliardia di

non morisse. ariosto, 25-18: già avea attufato le dorate ruote / il sol

, ella non fa quello ch'ell'avea promesso. anguillara, 10-298: io

vol. I Pag.842 - Da AUGNATURA a AUGURE (1 risultato)

altri). caro, 10-877: avea forse anco in cielo / riposti i suoi

vol. I Pag.843 - Da AUGURIARE a AULA (1 risultato)

santissima, con privazione di chi lungamente avea posseduto il titolo augustale e del re

vol. I Pag.845 - Da AUMENTATIVO a AURA (2 risultati)

fuor de l'aura morta / che m'avea contristati li occhi e 'l petto.

nascente, / da'suoi biondi volumi avea disciolto. achillini, iii-168: cangiata

vol. I Pag.846 - Da AURA a AUREO (1 risultato)

'l crin, ch'in cima al capo avea raccolto / in un sol nodo,

vol. I Pag.847 - Da AUREO a AURICOLARE (1 risultato)

v. borghini, 1-2-172: il tale avea di patrimonio o di rendita cotante migliaia

vol. I Pag.848 - Da AURICOLARE a AURORA (2 risultati)

nascente, / da'suoi biondi volumi avea disciolto. alfieri, 5: mi additò

notte fue consumata, e l'aurora avea cuminciato ad arrossire. ugurgieri, 95:

vol. I Pag.849 - Da AURORALE a AUSILIARIO (1 risultato)

alfieri, 41: a un cenerino drappo avea commessi / gli omeri, e il

vol. I Pag.851 - Da AUSTORIO a AUSTRO (1 risultato)

/ qui posava l'austero; e avea sul volto / il pallor della morte e

vol. I Pag.855 - Da AUTOCOSCIENTE a AUTOFAGIA (1 risultato)

despota. mazzini, ii-201: avea denudate le infamie de'papi, e

vol. I Pag.856 - Da AUTOFECONDAZIONE a AUTOLISI (1 risultato)

oro per renderli a chi glie ne avea imprestati; un bellissimo e finissimo caratterino

vol. I Pag.865 - Da AVAMPOZZO a AVANTI (1 risultato)

gigante, / ed un gran fuoco s'avea fatto avante. idem, 22-49:

vol. I Pag.867 - Da AVANTIERI a AVANZARE (1 risultato)

valle / vede uom che di corriere avea sembianza. idem, 18-69: non si

vol. I Pag.868 - Da AVANZARE a AVANZARE (1 risultato)

ispendete. sacchetti, 188-79: non avea pensiero di spendere di quelli di casa,

vol. I Pag.870 - Da AVANZATORE a AVANZUME (1 risultato)

tutto vinse, / e che usurpate avea con tristi avanzi / martano che grifone

vol. I Pag.871 - Da AVARAMENTE a AVARO (1 risultato)

: che in l'agricoltura / avaramente avea il suo cor messo. varchi, 23-18

vol. I Pag.872 - Da AVATARA a AVELLO (1 risultato)

paragon fetida e nera / la pietra avea d'un tenebroso avello. salvini,

vol. I Pag.874 - Da AVENTINO a AVERE (11 risultati)

, 23 (85): ed avea seco umiltà sì verace, / che parea

una giovinetta sua figliuola, / l'avea [il cervo] per suo trastullo,

m. cecchi, 18: che tempo avea [la bambina]? / -

, giocavo coi re... li avea fatti io stesso di cartone. pavese

sotto, il fragor dell'onde / avea lunga eco per ambagi ignote quando l'

dante, inf., 16-106: io avea una corda intorno cinta. cellini,

orrore, / diventò il sasso che l'avea nel core. 4. contenere

. ariosto, 2-71: nel fondo avea una porta ampia e capace, /

però ché cento / l'ampio albergo n'avea) passar costoro. 5.

annibaie, per suo errore, pur avea lodi e grazie solenni per non aver

gli tolle, / ch'averla mille volte avea potuto. g. m.

vol. I Pag.875 - Da AVERE a AVERE (11 risultati)

e tracotanza, che l'uficio de'priori avea per niente. m. villani,

credeva esser vero ciò che ser ciappelletto avea detto. idem, v-176: la

novellino, 96 (154): avea un vecchio, ch'avea nome ser

154): avea un vecchio, ch'avea nome ser frulli. dante, inf

da esti il fe'far, che m'avea in ira. g. villani,

ariosto, 21-70: se prima l'avea a noia e a dispiacere, / or

dietro alla chiesa del detto san piero avea una posteria. novellino, 3 (12

, secondo che per ascoltare, / non avea pianto mai che di sospiri / che

per bere, perocché di là non avea mai avuto vino né vigna. testi

: e ne'quattro canti della cammera avea in ciascuno una colonna. idem, 161

idem, 161: nel primo cerchio avea trecento novanta sette torri, cioè

vol. I Pag.876 - Da AVERE a AVERE (10 risultati)

quello dentro; nel secondo n'avea cinquecento due; nel terzo n'avea

avea cinquecento due; nel terzo n'avea mille cento diece e avievi sette porti.

mostrar del guanto rispose che quivi non avea falconi al presente, perché guanto v'

ii-161: fra le donne ve n'avea, la cui voce andava al cuore.

dai tempi. nievo, 25: v'avea taluno che, annziché retribuir d'alcuna

stefani, 7-3: per pagare chi avea avere, convenne loro vendere, anzi

entrata a gherarduccio buon- delmonti, che avea bando. g. morelli, 375:

il giovane, 9-10: dunque ella avea del satiro costei? bianchini, 1-13:

aoperava per la sua città, e avea in uso, che le cose facea in

suoi / goffredo a dio, com'egli avea per uso. -avere in cura

vol. I Pag.877 - Da AVERE a AVERLA (3 risultati)

nell'insegna. pulci, 8-24: avea per arme due lion dorati / nel campo

con sismondi e con lanfranchi / s'avea messi dinanzi dalla fronte. petrarca,

nei crudel conflitti, / ch'avuti avea con francia, africa e spagna /

vol. I Pag.879 - Da AVIERE a AVOGADORE (1 risultato)

l'avogadore di comune... avea sofferto due volte la prigionia d'ordine

vol. I Pag.880 - Da AVOGADRO a AVORIO (2 risultati)

un bel corno sonasse, / ch'avea, d'avorio, come era la

'l crin, ch'in cima al capo avea raccolto / in un sol nodo,

vol. I Pag.883 - Da AVVAMPATO a AVVEDERE (4 risultati)

poteano salire. ariosto, 23-93: et avea il palafreno anco di quella, /

se la sera avesse combattuto, di certo avea la vittoria, perocché di gente e

vittoria, perocché di gente e di tutto avea l'awantaggio. egidio romano volgar.

anco d'avvantaggio. tasso, i-163: avea già deliberato di dire alcuna cosa d'

vol. I Pag.884 - Da AVVEDIMENTO a AVVEDUTO (2 risultati)

istato il demonio, il quale l'avea ingannato. piovano arlotto, 168:

avvide chiaramente il coraggio che il figliuolo avea, si fu tutto uscito di sé.

vol. I Pag.886 - Da AVVELENATO a AVVENEVOLE (1 risultato)

... l'acqua avvelenata composta avea, la quale tra gli altri suoi

vol. I Pag.888 - Da AVVENIRE a AVVENIRE (1 risultato)

ora avvenne caso che quando quello ch'avea la dignità dello imperio cognobbe la sua

vol. I Pag.889 - Da AVVENIRISMO a AVVENTARE (1 risultato)

: afferandogli il capo per le tempie gli avea avventato in faccia un bacio caldo e

vol. I Pag.890 - Da AVVENTARE a AVVENTO (3 risultati)

torre a quel bisogno arme secure / avea già in punto, e due gran

di nascosto, / senza guardarla prima, avea scambiato. note al malmantile, 1-406

, 1-55: in questo borgo non avea nobili uomini, ma gente...

vol. I Pag.892 - Da AVVENTURA a AVVENTURIERO (2 risultati)

62: alla uscita [del fiume] avea rotture, nelle quali avea grandi osti

fiume] avea rotture, nelle quali avea grandi osti che gli aspettavano di riceverli

vol. I Pag.898 - Da AVVEZZO a AVVIARE (1 risultato)

uno figliuolo d'uno ivi presente, che avea forse sedici anni, disse, se

vol. I Pag.901 - Da AVVILITO a AVVILUPPATO (2 risultati)

326): le temporali cose disprezzate avea quando il corpo in così vile abito avviluppava

caso: / un velo, ch'avea avvolto intorno a 'l crine, / si

vol. I Pag.902 - Da AVVILUPPATORE a AVVINCERE (2 risultati)

e rabbuffato, che tutto il capo avea avviluppato... lo re, veggendolo

, i-116: volle mostrarle che le avea perdonato la sua velleità di resistenza con

vol. I Pag.904 - Da AVVISAMENTO a AVVISATO (4 risultati)

216: almeno il procurator... avea gridato che si avvisasse ai cambiamenti necessari

bastita della pieve a quella dell'orsaia avea gran campo, vóto in mezzo, per

nievo, 531: uscendo dall'osteria avea sbirciato un tale che aveva muso di tenermi

malizioso, della moneta, dov'egli avea l'animo, non mostrava di curarsi.

vol. I Pag.905 - Da AVVISATORE a AVVISO (1 risultato)

, che baiazet... quivi avea le sue forze girate. busini, 1-79

vol. I Pag.906 - Da AVVISO a AVVITICCHIARE (1 risultato)

arme, eccetto il viso, / ch'avea la spada in luogo di conocchia,

vol. I Pag.908 - Da AVVIZZARE a AVVOCATO (1 risultato)

. un avvocato giovinetto diceva che l'avea fatto piangere, e per rompere la commozione

vol. I Pag.909 - Da AVVOCATORE a AVVOLGERE (2 risultati)

dante, inf., 32-103: io avea già i capelli in mano avvolti,

mano avvolti, / e tratti li n'avea più d'una ciocca. petrarca,

vol. I Pag.910 - Da AVVOLGIBILE a AVVOLTO (2 risultati)

che si celebravano in olimpia, non avea ove sedere. pascoli, i-643:

: lo padre e 'l zio già perduti avea / av- volpinati a forza e

vol. I Pag.912 - Da AZIENDALE a AZIONE (1 risultato)

con grandissimo danno della mia azienda vitale avea trascurate, e lasciate indietro.

vol. I Pag.916 - Da AZZOPPAMENTO a AZZURRIGNO (2 risultati)

essendomisi azzoppito,... lo avea regalato. d'annunzio, iv-1-726:

i-38: artifilo, che lungo spazio avea sostenuto il disio dell'azzuffarsi, mové

vol. I Pag.917 - Da AZZURRINO a AZZURROGNOLO (4 risultati)

rama d'alloro / che dure avea foglie di bronzo / ma bacche tra nere

azzurrino / fiore del ciano nelle luci avea. carducci, 139: lunga si protendea

una scrofa azzurra e grossa / segnato avea lo suo sacchetto bianco, / mi disse

vidi azzurro, / che d'un leone avea faccia e contegno. leonardo, 1-85

vol. I Pag.918 - Da B a BABBAGIGI (1 risultato)

, sala- mansiglia, [che] avea molto del 'quoniam ', del '

vol. I Pag.919 - Da BABBALÀ a BABBUASSO (1 risultato)

donzella, / che di farla turbare avea paura; / turpin, che mai non

vol. I Pag.920 - Da BABBUCCIA a BABELICO (3 risultati)

2-11-29: e l'ale grande avea di pipastrello, / e le mane agriffate

: ma tre cento cavalli avea la quinta [bandiera] / guidata da

nuocere per diluvio d'acqua, come avea fatto alla prima etade, si ordinò di

vol. I Pag.923 - Da BACCALARAIO a BACCANO (3 risultati)

carte, dove la sua fantasia abbrunata avea rinchiusi i sospiri della bella. fucini

di questo guaio, come quella che avea riscaldato il capo ad emilio e distoltolo dalle

bacchica. vasari, iii-174: dove avea prima lavorato giam- bellino alcune cose,

vol. I Pag.924 - Da BACCANO a BACCARÀ (1 risultato)

, 401: la sacra orgia avea invaso la immensa città, e baccanti.

vol. I Pag.925 - Da BACCARE a BACCELLONE (1 risultato)

onore possedea,... / et avea con seco iii. m. batzi-

vol. I Pag.933 - Da BACINO a BACIOZZO (2 risultati)

una città del retaggio di matilde gli avea dato il bacio di pace in bocca e

dell'impero in capo, e ne avea ricevuto il donativo dell'altare.

vol. I Pag.935 - Da BACO a BADA (4 risultati)

converse con tra il sonno che l'avea provocato, con non premiarlo al meno di

era da lui fuggita, / e ch'avea riscontrato uno eremita. /..

/ perché di star con lei piacere avea. idem, 13-51: verrà l'incantatore

tenevano a bada, il grosso degli assalitori avea sfondato una porta con una piccola mina

vol. I Pag.938 - Da BADARELLA a BADIA (4 risultati)

se di fuor si sapesse, contaminate avea. fioretti, xxi- 923 (15

.. avendo inteso che la badessa avea una vernaccia la miglior di firenze,

di non la volere, e che avea troppo grande beneficio pur di quella badia

beneficio pur di quella badia ch'egli avea. ser giovanni, 114: ora messere

vol. I Pag.942 - Da BAGATTELLA a BAGGIOLO (2 risultati)

niuno ponito de quanti inganni e bagattelle avea adoperate tutto 'l suo vivente. pulci

vero è che fin allor nessun l'avea / né da vicin né da lontan

vol. I Pag.943 - Da BAGHERINO a BAGNANTE (1 risultato)

: un riflesso bagliore della cultura provenzale avea trascorso lentamente l'italia da settentrione a mezzogiorno

vol. I Pag.944 - Da BAGNANTE a BAGNASCIUGA (2 risultati)

vostre braccia. pulci, 9-2: febo avea già nell'occeàno il volto / e

bella, / la quale invèr la dea avea distesa. idem, dee.,

vol. I Pag.945 - Da BAGNATA a BAGNO (1 risultato)

di siena. boiardo, 1-25-38: avea la dama un bagno apparecchiato, / troppo

vol. I Pag.946 - Da BAGNO a BAH (1 risultato)

boccaccio, 20-51: la maestrevol madre còlto avea / d'erbe gran quantità, per

vol. I Pag.948 - Da BAIANTE a BAIOCCO (2 risultati)

di castagna, / ma sino al naso avea la fronte bianca. / ariosto,

ariosto, 14-34: marsilio a mandricardo avea donato / un destrier baio a scorza

vol. I Pag.952 - Da BALBETTATO a BALBUZZIRE (1 risultato)

, 9-8: era piccolissimo iudice, e avea una foggetta in capo foderata d'indisia

vol. II Pag.6 - Da BALENATO a BALENIO (3 risultati)

59-55: come lo sentì, che così avea d'usanza, benché fosse di notte

, /... / il balenare avea d'una saetta, / la maestà

una saetta, / la maestà superba avea d'un nume. barilli, 2-135

vol. II Pag.7 - Da BALENO a BALESTRA (1 risultato)

cosa la quale o magnifica o maravigliosa avea fatta, [la natura] ha voluto

vol. II Pag.8 - Da BALESTRA a BALESTRARE (4 risultati)

cura, / ché sua balestra non avea serraglia, / dico, perché scoccava al

el preite, che per sorte allora avea discaricata la balestra e fatti de molti belli

che a baccio, che già carica avea la balestra, venne voglia di tèrsene una

. tassoni, 9-53: terribil voce avea, calci mortali, / la pelle d'

vol. II Pag.9 - Da BALESTRATA a BALESTRONE (1 risultato)

, 36-33: benché fosse mercatante, avea per usanza con uno balestro...

vol. II Pag.10 - Da BALESTRONE a BALÌA (1 risultato)

se non uno picciolino fanciullo ch'avea nome guido, il quale era a

vol. II Pag.11 - Da BALIAGGIO a BALIATO (2 risultati)

siete buoni uomini, e di tali avea bisogno la nostra città. voi vedete

lui isconoscente / del lume che m'avea dato in balìa, / sì m'ha

vol. II Pag.12 - Da BALILLA a BALISTICO (2 risultati)

intanto corse per tutta la contrada che dionisofane avea ritrovato un suo figliuolo, e che

grande barone di francia suo balio ch'avea nome hertaire... dopo la sua

vol. II Pag.15 - Da BALLATA a BALLATOIO (1 risultato)

lunga ballatèlla. magalotti, 2-41: io avea pur letto in quelle / leggiadre ballatelle

vol. II Pag.17 - Da BALLISMO a BALLO (2 risultati)

capo si dierono. pulci, 4-92: avea corbante fatti fondamenti / e giostre e

il preite, che ancora il ballo non avea finito, udito il sonare e 'l

vol. II Pag.21 - Da BALORDAMENTE a BALORDO (1 risultato)

chiese, s'io era un giovine che avea

vol. II Pag.22 - Da BALORDONE a BALSAMO (1 risultato)

alla casa del sole; / ed avea tolto incenso e mirra prima / e cassia

vol. II Pag.23 - Da BALSAMODENDRO a BALUARDO (1 risultato)

: ché tutte / l'arme egli avea, fuor della spada, e il petto

vol. II Pag.24 - Da BALUGINANTE a BALZANO (1 risultato)

castagna, / ma sino al naso avea la fronte bianca /... /

vol. II Pag.28 - Da BAMBAGIA SELVATICA a BAMBINATA (1 risultato)

sì la bambagia del farsetto tratta gli avea, che egli a tal ora sentiva

vol. II Pag.30 - Da BAMBO a BAMBOLA (1 risultato)

specie da parte delle signore perché avea l'aria del più mite e dolce

vol. II Pag.95 - Da BASTAGIO a BASTARDELLA (2 risultati)

portato! / io, che tutti pigliarli avea arroganza, / assai ne ho de

~ 6i): io che pigliarli tutti avea baldanza, / d'un solo ho

vol. II Pag.96 - Da BASTARDELLO a BASTARDUME (1 risultato)

erbe si mondi. marino, 279: avea seco / tigrino il mio levriero /

vol. II Pag.97 - Da BASTARE a BASTARE (1 risultato)

uno cavaliere il domandò, che egli avea fatto: e egli rispose [che

vol. II Pag.98 - Da BASTASO a BASTEVOLE (1 risultato)

portare al prato, / che avea il tempio de amone, antiquo deo,

vol. II Pag.101 - Da BASTONABILE a BASTONCELLO (3 risultati)

gigante; / che poco innanzi gli avea messo il basto, / e fatto umil

andando a parlar ad una donna, avea ricevuto di molte bastonate. firenzuola,

a un bastoncello. cesarotti, ii-195: avea su gli occhi / notte profonda:

vol. II Pag.102 - Da BASTONCINO a BASTONE (3 risultati)

un bastone pien di nodi, ch'egli avea fra mano, di darmi all'usato

si ficca. caro, 3-1039: avea come una grotta oscura in fronte / invece

(i-196): e del governo avea preso il bastone. vasari, iii-629:

vol. II Pag.106 - Da BATTAGLIA a BATTAGLIA (4 risultati)

saracin gagliardo, / che non avea stendardo né bandiera, / ma tutto

c., 186: ambasciadori ch'egli avea inteso che aderbale avea mandati a roma

ambasciadori ch'egli avea inteso che aderbale avea mandati a roma anzi che fosse fatta

la guerriera, e già l'avea ferito. /. neri, 10-61:

vol. II Pag.107 - Da BATTAGLIANTE a BATTAGLIO (2 risultati)

né crudel vendetta / i campi tinti avea col sangue umano, / né era forbit'

dell'ordine di santo antonio, il quale avea uno palvese in braccio, e con

vol. II Pag.108 - Da BATTAGLIOLA a BATTELLO (2 risultati)

. nievo, 391: dai dati raccolti avea potuto argomentare che i colpevoli appartenessero al-

frezzi, iv-7-9: e molta gente avea da ogni parte / e tanto appresso

vol. II Pag.110 - Da BATTERE a BATTERE (2 risultati)

ii-77): l'empia fortuna che m'avea battuto, / per farmi peggio ancor

si vedeva dedalo, che 'l figlio / avea smarrito, e batteasi la fronte,

vol. II Pag.111 - Da BATTERE a BATTERE (1 risultato)

d'albero rimondo, / di ch'avea fatto una pertica lunga, / tenta il

vol. II Pag.112 - Da BATTERE a BATTERE (1 risultato)

! pulci, 20-88: lo 'mperadore avea questo sentito, / e per veder

vol. II Pag.113 - Da BATTERE a BATTERE (2 risultati)

matto. ariosto, 4-17: e fatto avea a più d'uno batter le ciglia

l'aia alquanta biada, che egli avea segata per batterla,... un

vol. II Pag.114 - Da BATTERE a BATTERE (1 risultato)

dopo essi a stento un vecchio, che avea il cerebro incallito e duro per settanta

vol. II Pag.116 - Da BATTERIACEE a BATTESIMO (1 risultato)

trar d'arco dal luogo dove egli avea dirizzata la sua batterìa ustoria. targioni

vol. II Pag.117 - Da BATTEZZAMENTO a BATTEZZARE (1 risultato)

l. morelli, i-216: detto papa avea nome al battesimo giovanni, e nel

vol. II Pag.122 - Da BATTITOIA a BATTITURA (1 risultato)

? » appena potea rispondere, perché avea il battito della morte. 4

vol. II Pag.126 - Da BAULLO a BAVA (1 risultato)

quelli grossi. nievo, 738: m'avea preparato un baule pieno di quanto poteva

vol. II Pag.128 - Da BAVAROLA a BAZAR (1 risultato)

vinta, / e fuggir l'ozio, avea l'afflitta tolta / bavella cruda,

vol. II Pag.129 - Da BAZAR a BAZZERANA (2 risultati)

di alcune pietre bazari, perché non le avea e non le trovai, né le

volta, fresca e pienotta, lì avea recitato le vispe di cre- staìna e

vol. II Pag.130 - Da BAZZESCO a BDELLATOMIA (2 risultati)

faceva la fante stare e dall'altra avea forse sei ampolluzze e vetro sottile e

, ricordandosi di quello che ser naddo avea la sera detto, disse: -duccina,

vol. II Pag.138 - Da BECCHEGGIARE a BECCHINO (1 risultato)

quel giorno, perché la notte seguente avea a torre una becchiera; ché così

vol. II Pag.139 - Da BECCHIONI a BECCO (1 risultato)

alcuni chiodi avanzati al becchino che lo avea rinchiuso nella cassa. r. sacchetti

vol. II Pag.140 - Da BECCO a BECCO (1 risultato)

quattro becchi. panzini, i-34: poi avea apparecchiata la tavola ed accesi i

vol. II Pag.141 - Da BECCO A CUCCHIAIO a BECERO (1 risultato)

più strano; / da becco egli s'avea messo la vesta. leopardi, ii-1333

vol. II Pag.144 - Da BEFFANITE a BEFFEGGIATORE (1 risultato)

solo non era prestato fede a quanto detto avea, ma che di più tacitamente ne

vol. II Pag.145 - Da BEFFEGGIATOLO a BEGONIACEE (1 risultato)

beghe era colle persone della sua professione, avea buona intelligenza con questi e ne diceva

vol. II Pag.147 - Da BELGIOINO a BELLATORE (1 risultato)

due o tre giorni di esitazione, le avea fatto capire bellamente che non l'amava

vol. II Pag.150 - Da BELLEZZA DI UN GIORNO a BELLICONE (1 risultato)

tassoni, 8-35: quel campo non avea scorta più fida, / d'ogni

vol. II Pag.154 - Da BELLO a BELLO (1 risultato)

/ in bel vel ricopriva; / avea guance rosate, / e nel guardo

vol. II Pag.155 - Da BELLO a BELLO (1 risultato)

. d. bartoli, 40-ii-167: egli avea ragion di temere, che alcun dei

vol. II Pag.157 - Da BELLONA a BELTÀ (1 risultato)

. ariosto, 42-44: e mille volte avea ostinato e folle / di sì rara

vol. II Pag.159 - Da BEMOLLARE a BENCHÉ (1 risultato)

/... / ch'avanzato m'avea de'miei salari / e de le

vol. II Pag.160 - Da BENCONDIZIONATO a BENDA (2 risultati)

monti, 1-17: in man le bende avea [crise] / e l'aureo

petrarca, framm., ii-7: avea già il sol la benda umida e

vol. II Pag.161 - Da BENDAGGIO a BENE (1 risultato)

monti, 3-1-50: la rabbia / m'avea posta la benda, e mi bolliva

vol. II Pag.165 - Da BENE a BENE (2 risultati)

: ed io, che già l'avea sul calendario, / gli voglio in quanto

): e giorno e notte mai non avea bene, / sempre languendo e sospirando

vol. II Pag.166 - Da BENE a BENE (2 risultati)

pareva e come e quando, / avea co'suoi effetti a'due tebani / mostrato

di cesare. nievo, 550: avea strepitato assai per la mia fuga; e

vol. II Pag.167 - Da BENEDETTA a BENEDETTO (4 risultati)

benedetto seme di abraamo, nel quale avea promesso dio di benedire tutte le genti

benedetta sie tu »; e già detta avea « o beatrice », quando riscotendomi

parea ch'un feroce serpente / l'avea assalito, e chiamar macometto; /

iesù benedetto, / e liberato l'avea finalmente. lorenzo de'medici, 11-77

vol. II Pag.168 - Da BENEDICA a BENEDIZIONE (2 risultati)

5-31: ma perché la man destra avea fasciata / egli benedicea con la mancina

mancina, fu scritto al papa ch'egli avea mandata / una persona marcia ghibellina.

vol. II Pag.170 - Da BENEFICATORE a BENEFICIO (1 risultato)

d'infinito / valore, e ciascheduna avea il suo motto. / dicea la prima

vol. II Pag.171 - Da BENEFICIO a BENEFICIO (4 risultati)

ariosto, 42-59: gli disse che gli avea grazia infinita, / e ch'era

achillini, ii-117: quel grand'uomo avea trovate le migliaia e migliaia di piante

francia uno abate di tolosa, il quale avea grandissimo desiderio di venire o gran vescovo

firenze e vescovo di cortona, ed avea di entrata di benefìci presso a ducati millecinquecento

vol. II Pag.172 - Da BENEFICO a BENENTRATA (2 risultati)

, 5-1-57: molte guerre per lui fatte avea, e la scienza militare..

e la scienza militare... avea ritornata in istato, e benemeritissimo della

vol. II Pag.174 - Da BENEVOLENTEMENTE a BENIAMINO (3 risultati)

per vera e speciale benevolenza che ti avea posta, io deliberai di prestarti al conseguimento

padre con infinite ingiurie in molt'anni avea fatti loro inimicissimi. firenzuola, 516:

, xxiv-971: il credito ch'egli avea gli conciliò tosto il silenzio degli astanti

vol. II Pag.175 - Da BENIGNAMENTE a BENIGNO (2 risultati)

riconobbe lui esser colui che benignamente l'avea ricevuto e familiarmente accompagnato e fedelmente consigliato

: la mia benignità verso te non avea meritato l'oltraggio e la vergogna la

vol. II Pag.176 - Da BENINTENZIONATO a BENNATO (2 risultati)

d'uom giusto, / tanto benigna avea di fuor la pelle. a riosto,

sgradevole affare assai meglio ch'io non avea meritato. monti, ii-298: gli onesti

vol. II Pag.180 - Da BERCIARE a BERE (2 risultati)

: dal frate l'ordene de ciò se avea da fare inteso, con e fuggendo

un gran pollaio / con uova fresche avea quanto la rena: / ne bebbero

vol. II Pag.181 - Da BERE a BERE (2 risultati)

pulci, 25-48: ma l'anima avea già beuto il tòsco: / e non

, / che già dudon due volte avea beuto. d. bartoli, 40-ii-35:

vol. II Pag.183 - Da BERETTA a BERICOCA (1 risultato)

, 1-278: qui dunque il bergamotto avea il primiero / luogo, e gli convenia

vol. II Pag.184 - Da BERICOCOLAIO a BERLINA (1 risultato)

berlicche. dossi, 146: il prevosto avea detto e ridetto che don martino era

vol. II Pag.185 - Da BERLINGA a BERNESCO (1 risultato)

più ardito era e forse qualche quattrino avea più che l'altro, comperò da

vol. II Pag.186 - Da BERNIA a BERRETTA (1 risultato)

del ladro. nievo, 703: avea preso tanto amore a quella ragazza che

vol. II Pag.187 - Da BERRETTA DA PRETE a BERRETTO (2 risultati)

calepino, / e dal vóto ch'avea d'ir ad ascesi / lo sciolse e

color bertino, / che dell'estati avea più di ventotto, / ritinta a lungo

vol. II Pag.188 - Da BERRETTONE a BERSAGLIATO (1 risultato)

berretto di bruto, ma di serva / avea gli atti, il parlare ed il

vol. II Pag.189 - Da BERSAGLIERÀ a BERSAGLIO (1 risultato)

a bada, il grosso degli assalitori avea sfondato una porta con una piccola mina

vol. II Pag.191 - Da BERTESCARE a BERTUCCIA (1 risultato)

e da mancino. ariosto, 20-120: avea la donna (se la crespa buccia

vol. II Pag.192 - Da BERTUCCIATA a BESTEMMIA (4 risultati)

sproposito. g. gozzi, 1-78: avea in quel tempo il buon uomo tratto

per alcune cordelline, le quali ella avea smarrite. fagiuoli, 3-3-221: e non

sm. tose. colazione sui colla quale avea detto queirabominevole bestemmia. campi,

... che stemmie mandate avea, con orazioni supplicava in con

vol. II Pag.193 - Da BESTEMMIABILE a BESTEMMIARE (1 risultato)

, sì bene ornato, / non avea in man d'un cavallier trovato. guicciardini

vol. II Pag.194 - Da BESTEMMIATO a BESTIA (1 risultato)

/ la rete ch'in sua forza l'avea messo. garzoni, 3-745: et

vol. II Pag.195 - Da BESTIA a BESTIA (2 risultati)

ma il frate, che di già avea compreso l'umor della bestia,.

. g. gozzi, 1-78: avea in quel tempo il buon uomo tratto fuori

vol. II Pag.197 - Da BESTIALEGGIARE a BESTIAME (1 risultato)

giusti, i-91: [il fiume] avea traboccato nei campi di là, portando

vol. II Pag.198 - Da BESTIANZA a BETONAGGIO (1 risultato)

sanza nulla in capo, e non avea mantello: e con questo gli convenìa

vol. II Pag.200 - Da BEVACE a BEVERARE (1 risultato)

, 4-57: disse ch'aronte i'avea con doni spinto / fra sue bevande

vol. II Pag.201 - Da BEVERATA a BEVUTA (1 risultato)

in queste beverie fu vincitore imo che avea nome promacos, e pigliò la ghirlanda

vol. II Pag.202 - Da BEVUTO a BIACCA (1 risultato)

; ma usiamo, uno soricciuol che avea per male / d'esser sì piccoletto,

vol. II Pag.206 - Da BIANCHI a BIANCO (1 risultato)

idem, par., 1-44: fatto avea di là mane e di qua sera

vol. II Pag.207 - Da BIANCO a BIANCO (2 risultati)

si strappa que'pochi, ch'egli avea / capelli bianchi. pindemonte, 2-235

era quella tal beatrice che nel mattino avea voluto rimanere a letto: una bella faccia

vol. II Pag.208 - Da BIANCO a BIANCO (1 risultato)

bianco / il nobil volto, ed avea d'or le chiome. -per simil

vol. II Pag.212 - Da BIASCICATORE a BIASIMEVOLE (2 risultati)

bagascia / d'orlando, il tradimento avea fatto ella. boiardo, 1-25-59: il

tanto che parente né amico lasciato s'avea che ben gli volesse o che il volesse

vol. II Pag.213 - Da BIASIMEVOLMENTE a BIBACE (3 risultati)

del suo parentato, con seco medesmo preposto avea de mai con lei avere carnale coniuncione

de ima barca, / un'altra dama avea seco contesa. / quella di là

: e pulian nella bandiera biava / dipinta avea d'argento una corona. panzini,

vol. II Pag.214 - Da BIBASICO a BIBLIOFAGIA (1 risultato)

. fiore, 130-9: la sua scarsella avea pien'e fornita / di tradigion,

vol. II Pag.223 - Da BIFOGLIATO a BIFORCUTO (1 risultato)

un gran bastone / eh'egli avea fatto d'un certo biforco; / e

vol. II Pag.227 - Da BIGIUCCIO a BIGLIONE (1 risultato)

che sapeva i segreti, e ne avea mandato al tribuno il biglietto [di

vol. II Pag.228 - Da BIGNÈ a BIGORDO (1 risultato)

stare tutta notte. idem, 199-54: avea il bigonciuolo da pesci già recatosi in

vol. II Pag.234 - Da BILENCO a BILICAZIONE (1 risultato)

. fagiuoli, 3-4-218: sicché chi avea le bilie ovver la gotta, /

vol. II Pag.236 - Da BILIOSAMENTE a BIMBO (1 risultato)

aria del volto nell'età bilustre / avea dolce. botta, 5-432: ma già

vol. II Pag.239 - Da BINORMALE a BIOGRAFIA (1 risultato)

briciola. pulci, 27-54: lucifero avea aperte tante bocche / che pareva quel

vol. II Pag.240 - Da BIOGRAFICAMENTE a BIONDICCIO (1 risultato)

quei barbati, che nemici a roma / avea la biondeggiante elba mandati.

vol. II Pag.241 - Da BIONDINO a BIONDO (2 risultati)

biondo il crine, / e così vermigliuzza avea la bocca, / e così mista

cavalcanti, iv-75 (37-3): cavelli avea biondetti e ricciutelli / e gli occhi

vol. II Pag.243 - Da BIPENDOLO a BIRBANTE (4 risultati)

boccaccio, iii-6-17: e 'n mano avea, quale a lui si convenne / una

la bipenne / che al cinto appesa avea dietro le reni. 2. agg

ch'un di sotto un di sopra avea duo rappoli, / o rappelle,

piantata da una birba di amante, avea ricorso al carbone. de roberto,

vol. II Pag.247 - Da BISACCIA a BISBETICO (3 risultati)

: come il mal servo che non avea più d'uno bisanto, e quello innascose

del rosso, / eh'un'armatura avea di ferro antico / da suo bisavo in

quella sublimità straordinaria / d'astrusi dogmi avea sì del bisbetico, / ch'una rivelazion

vol. II Pag.249 - Da BISBIGLIOSO a BISCHERO (1 risultato)

so che sverza, e che mai non avea riavuti i fiaschi, e che gli

vol. II Pag.250 - Da BISCHERUME a BISCOLORE (2 risultati)

40-30 (iii-298): com'un biscione avea la pelle intorno. chiesa, 5-148

tante n'abbia, / quante bisce elli avea su / paradiso in cui vissi

vol. II Pag.251 - Da BISCONDOLA a BISCUIT (1 risultato)

, 345: nel palazzo [assediato] avea da secento a ottocento persone..

vol. II Pag.253 - Da BISLACCONE a BISOGNA (2 risultati)

questo cavaliere in premio della prodezza ch'avea usata nelle bisogne del regno con molte

loro richiesta, per molte bisogne ch'avea a fare. fiore, 140-6: la

vol. II Pag.257 - Da BISOGNOSAMENTE a BISONTE (1 risultato)

di gotte, dove prima ogni dì l'avea. e così « bisogno fa la

vol. II Pag.260 - Da BISTRO a BITORZOLUTO (2 risultati)

a fregarmelo a uno bitorzolo che io avea di carne rilevata nella gota. varchi

spada uno enfiato e bitorzolo che egli avea pericolosissimo. caro, 15-i-58: sono

vol. II Pag.263 - Da BIZANTINOIDE a BIZZARRO (1 risultato)

che biasimo portava di quello che fatto avea, un altro processo gli avrebbe addosso

vol. II Pag.266 - Da BLANDULO a BLASONICO (2 risultati)

piaghe pietosa quasi per compassione piangere veduta avea, ciascuno, senza che io il racconti

: il popolo, che in breve avea un poco respirato, non permetteva esser

vol. II Pag.267 - Da BLASONISTA a BLEFARICO (1 risultato)

e puliano alla bandiera biava / segnata avea de argento una corona. d'annunzio

vol. II Pag.268 - Da BLEFARITE a BLOCCARE (1 risultato)

'l companatico. parini, 677: questi avea ridotto ogni cosa al blietri [sic

vol. II Pag.271 - Da BOA a BOBA (1 risultato)

passer e natrice, / che luciana non avea sentite, / ed andrio edisimon ed

vol. II Pag.272 - Da BOBINA a BOCCA (6 risultati)

che li donasse. quelli rispose ch'avea tutto donato. -ma tanto mi

forbendola a'capelli / del capo ch'elli avea di retro guasto. idem,

(178): messer lo geloso s'avea messe alcune petruzze in bocca, acciò

ugula. pulci, 27-54: lucifero avea aperte tante bocche / che pareva quel giorno

, de saracini. boiardo, 1-5-70: avea crin d'oro e la faccia ridente

di lione, / ma in bocca avea di lupo ogni suo dente, / le

vol. II Pag.273 - Da BOCCA a BOCCA (1 risultato)

biondo il crine, / e così vermigliuzza avea la bocca, / e così mista

vol. II Pag.274 - Da BOCCA a BOCCA (1 risultato)

ariosto, 5-33: ch'ella gli avea giurato, e a bocca e in scritto

vol. II Pag.275 - Da BOCCA a BOCCA (2 risultati)

pascersi? varchi, 22-37: tanta avea di quei versi dolcezza sentito, che

foscolo e del leopardi, che io avea allora incominciato a conoscere, non si

vol. II Pag.276 - Da BOCCA a BOCCA (2 risultati)

istesso spirito santo. marino, 325: avea l'eterno giove / per bocca de

1-300: in altri tempi, quando avea la bocca sigillata, [la coscienza pubblica

vol. II Pag.277 - Da BOCCA a BOCCA (2 risultati)

, a dire il vero, esso v'avea la gola, / che vivanda era

. nievo, 778: fin'allora io avea creduto che fossero artifiziose bugie quelle grandi

vol. II Pag.280 - Da BOCCARE a BOCCHEGGIANTE (1 risultato)

le mele, e d'una più piccola avea già fatto una boccata. de roberto

vol. II Pag.281 - Da BOCCHEGGIARE a BOCCHINO (2 risultati)

e generoso che misero avvilito boccheggiante pur m'avea fatto sprezzare le lusinghe dei tristi e

: ma il boccaccio, che non avea sì delicato bocchino né sì schifo naso come

vol. II Pag.284 - Da BOCCIONE a BOCCONE (3 risultati)

bere. redi, 16-iv-156: scritto avea, di aver dato a mangiare ad un

avviluppa, e caccia giù; e n'avea già mandati sei bocconi giù, che

mandati sei bocconi giù, che giovanni avea ancora il primo boccone su la forchetta

vol. II Pag.285 - Da BOCCONE a BOCCONI (1 risultato)

danari per tornarsi ricco a casa l'avea promesso a messer bernabò. pulci,

vol. II Pag.287 - Da BODINO a BOIA (1 risultato)

si sciolse, / ch'una crocetta avea ricca di gemme / e di sante reliquie

vol. II Pag.289 - Da BOLERO a BOLIDE (2 risultati)

tutto l'oro e l'ariento ch'egli avea serrato nelle bolge sue. castiglione,

di bolgia, o valigino / una bussola avea da navigare. c. gozzi,

vol. II Pag.290 - Da BOLIGOMMA a BOLLA (2 risultati)

bolle e di vesciche, per le punture avea perduta la propria forma. machiavelli,

fresco odor di lavanda, e vi avea posato un fiasco di vino bianco, che

vol. II Pag.291 - Da BOLLANDISTI a BOLLATO (3 risultati)

ora debita virebbe, e già se avea facto prestare dieci ducati per le bulle

/ di che turno quel dì l'avea spogliato. monti, 11-37: indi la

sana non era passata / che già n'avea bollati un centinaio. / contento per

vol. II Pag.292 - Da BOLLATORE a BOLLETTA (1 risultato)

una civetta) / a montalban fatto avea ritirata, / facendo vender senza la bolletta

vol. II Pag.293 - Da BOLLETTA a BOLLICARE (1 risultato)

dicendo, che il popolo non l'avea bene inteso. giannotti, 2-1-31:

vol. II Pag.297 - Da BOLLOSITÀ a BOLOGNARE (1 risultato)

sdegno / dal bollor primo io non avea. monti, i-369: per esperienza

vol. II Pag.298 - Da BOLOGNINO a BOLZONE (1 risultato)

rende'li 'uno bolognino grosso ch'avea pagato per me. m. villani,

vol. II Pag.301 - Da BOMBARDELLA a BOMBICINO (2 risultati)

. erasmo da valvasone, 2-55: avea le reti, e i cani, ed

<