Grande dizionario della lingua italiana

Prototipo edizione digitale

Risultati per: arte Nuova ricerca

Numero di risultati: 22847

vol. I Pag.1 - Da A a A (2 risultati)

se non che mi piace; difetti d'arte non veggo perché non so né va

non so né va né il b dell'arte. manzoni, pr. sp.,

vol. I Pag.4 - Da A a A (1 risultato)

18-41: e ben ch'oscuro fabro arte non molta / pór ne le prime

vol. I Pag.6 - Da A a ABATE (2 risultati)

4-5: que'ch'infinità providenzia et arte / mostrò nel suo mirabil magistero,

1-194: fra gli operai di un'arte medesima... si discemevano gli uffiziali

vol. I Pag.8 - Da ABBACINATO a ABBAGLIAMENTO (1 risultato)

àbbaco { àbaco), sm. l'arte di calcolare i numeri, di fare

vol. I Pag.10 - Da ABBAGLIATAMENTE a ABBAIARE (1 risultato)

animali, non è far poesia o arte. bacchelli, 9-32: [ii]

vol. I Pag.12 - Da ABBANCATO a ABBANDONARE (1 risultato)

quell'altro fatto di scienza o d'arte; ma il farci su delle dissertazioni

vol. I Pag.14 - Da ABBANDONATORE a ABBARBAGLIARE (1 risultato)

esperimento senza risultato dei mezzi suggeriti dall'arte nautica per salvarla. -cessione

vol. I Pag.18 - Da ABBASTANZA a ABBATTERE (1 risultato)

grandissimi re non hanno quasi con altra arte che d'uccidere, non uno uomo.

vol. I Pag.20 - Da ABBATTUTO a ABBELLIRE (1 risultato)

: in pochi luoghi come firenze l'arte andò ad abbellimento dei tempii. bacchelli,

vol. I Pag.22 - Da ABBÌ a ABBIGLIARE (4 risultati)

e indispensabili) di qualsiasi dottrina o arte. magalotti, i-79: i libri

iv-344: per quanti modi offerisse l'arte e l'industria egiziana al lusso dell'abbigliamento

. modo di riprodurre le vesti nell'arte del disegno. vasari, iii-434:

l'uccello di paradiso fu abbigliato dall'arte divina. 3. rifl.

vol. I Pag.25 - Da ABBOCCATOIO a ABBONDANTE (1 risultato)

abbuonaménto; ma si è specialmente nell'arte libraria che venne in questi ultimi anni

vol. I Pag.26 - Da ABBONDANTEMENTE a ABBONDARE (1 risultato)

quale intendevano solamente coloro che erano dell'arte. fu rozzo nel colorire, ma

vol. I Pag.27 - Da ABBONDATO a ABBORDAGGIO (2 risultati)

cose di necessità si ricercano, l'arte, l'imitazione e l'esercitazione, volle

soderini, i-355: sendo bastante l'arte a migliorarlo [il vino],

vol. I Pag.29 - Da ABBOTTINATO a ABBOZZATO (2 risultati)

abbozzare, propriamente, de'lavori d'arte; poi di qualunque opera incominciata e

; si digrossa in scultura. di quest'arte parlando, l'abbozzare è sempre maggior

vol. I Pag.30 - Da ABBOZZATO a ABBRACCIARE (2 risultati)

. forma provvisoria di un'opera d'arte o dell'ingegno (che perciò ha bisogno

l'opera finita è tutto. in arte come nella vita non il sospiro d'

vol. I Pag.31 - Da ABBRACCIARE a ABBRACCIARE (1 risultato)

bonaventura la fede s'abbraccia con l'arte. -disus. di metalli:

vol. I Pag.34 - Da ABBREVIATURA a ABBRONZAMENTO (1 risultato)

in inganno gli inesperti; e l'arte notarile e curialesca, sotto l'antica

vol. I Pag.41 - Da ABILITÀ a AB INITIO (1 risultato)

intelletto. la ragione: che ciascheduna arte di sua natura è abile e piacevole.

vol. I Pag.44 - Da ABITARE a ABITO (1 risultato)

altri segni. boccalini, i-254: l'arte di saccheggiar e abbruciar le città,

vol. I Pag.46 - Da ABITUALITÀ a ABITURO (3 risultati)

essere assai manifesto a che modo l'arte delle canzoni consista circa la divisione del

sia grandissima parte di quello che è dell'arte [ecc.]. varchi,

elegìaco, e mostrando come tutta l'arte consista in tre precetti: il primo de'

vol. I Pag.48 - Da ABNORME a ABOMINARE (1 risultato)

d'un tal vizio, che l'arte non può né riconoscere né correggere.

vol. I Pag.53 - Da ABURTO a ACALEFA (1 risultato)

di soverchia ricercatezza... nell'arte del vestire. d'annunzio, iv-1-666

vol. I Pag.54 - Da ACALIFA a ACCA (2 risultati)

di lui [del petrarca] e dell'arte sua con quel tanto d'angoscia

, flexibilis virgulto; in cuius imitatione arte vestis omatur, quae acanthina dicitur »

vol. I Pag.55 - Da ACCACCHIARE a ACCADEMICO (4 risultati)

. foscolo, ii-2-40: amate la vostr'arte, quello che soffia vacca e il

istituto superiore d'insegnamento, soprattutto d'arte, di recitazione, di musica, o

e comunali. idem, 5-36: l'arte cessa di essere arte e diventa accademia

5-36: l'arte cessa di essere arte e diventa accademia. 7.

vol. I Pag.56 - Da ACCADEMISMO a ACCAGLIARE (5 risultati)

la vita, la scienza e l'arte intristiscono, si fanno vuote e accademiche

in pregiudizi e ozianti nelle esteriorità dell'arte e della scienza. borgese, i-351

e priva di originalità a canoni d'arte tradizionali (soprattutto nelle arti figurative,

a volte verseggiare per mero accademismo di arte dialettale, comprendeva e risentiva e rendeva

, vitale. idem, 5-72: l'arte pittorica italiana... si trovava

vol. I Pag.62 - Da ACCAREZZATORE a ACCASARE (1 risultato)

ci avea studiato sopra anche a quest'arte importantissima del vivere moderno, così me

vol. I Pag.65 - Da ACCATTATORE a ACCAVALCIARE (1 risultato)

]: inducendolo, che dovesse lasciar quell'arte del- l'accatteria. tommaseo-rigutini, 94

vol. I Pag.66 - Da ACCAVALCIATO a ACCECARE (1 risultato)

che lavora alla caviglia. statuti dell'arte della seta, 66: sieno per la

vol. I Pag.74 - Da ACCERTABILE a ACCESO (1 risultato)

, i-394: gran fallo sarebbe nell'arte del campo il non arrisicar poca semenza o

vol. I Pag.75 - Da ACCESPUGLIARE a ACCESSO (1 risultato)

: non intendendo l'ultime finezze dell'arte, si rigira pe'luoghi topici,

vol. I Pag.76 - Da ACCESSORIAMENTE a ACCETTA (1 risultato)

e di perfezionamento (nelle opere d'arte, nell'arredamento, nella preparazione di

vol. I Pag.91 - Da ACCOLLATA a ACCOMANDANTE (1 risultato)

severi costumi. opera letteraria e d'arte castigatissima. negri, 2-521: veste

vol. I Pag.94 - Da ACCOMODATAMENTE a ACCOMODATO (2 risultati)

insieme, comporre opportunamente, sistemare con arte. tasso, i-116: penai tutta

la natura alla rettorica accomodatissimo: l'arte quello che la natura mancava v'aggiunse.

vol. I Pag.95 - Da ACCOMODATORE a ACCOMPAGNARE (1 risultato)

4-1155: la maestria e la vera arte non consistono nel far monti di note,

vol. I Pag.96 - Da ACCOMPAGNATA a ACCOMPAGNATO (1 risultato)

lieve scote; / sia caso od arte, or accompagna ed ora / alterna i

vol. I Pag.97 - Da ACCOMPAGNATORE a ACCONCEZZA (1 risultato)

coll'accompagnatura di tutti i professori dell'arte, e degli amici. magalotti, 17-57

vol. I Pag.98 - Da ACCONCIABILE a ACCONCIARE (3 risultati)

2. con eleganza, con arte, con abilità. guittone [crusca

quando s'acconciava la testa, con quanta arte, con quanta diligenza, con quanta

. adornare, disporre con abilità, con arte (le parole di un discorso)

vol. I Pag.99 - Da ACCONCIATAMENTE a ACCONCIATURA (1 risultato)

... o ad ogni arte a che fossino disposti, troveretele loro,

vol. I Pag.100 - Da ACCONCIME a ACCONCIO (1 risultato)

natura fa l'uomo acconcio, e l'arte poderoso. francesco da barberino, 5

vol. I Pag.101 - Da ACCONCIONI a ACCONTARE (1 risultato)

di quei lulloroni senz'ossa, senza arte né parte che stanno acconigliorati sui porti dell'

vol. I Pag.102 - Da ACCONTATO a ACCOPPIARE (3 risultati)

d'umanità, ma la filosofia e l'arte non m'accontentano né m'appassionano abbastanza

accontentava di fare sposare la scienza con l'arte. bontempelli, 2-91: [il

: in lei con la eccellenza dell'arte si accoppia l'agevolezza e la prestezza

vol. I Pag.105 - Da ACCORDARE a ACCORDATO (1 risultato)

esso obbietto. poliziano, i-2-10: con arte il piede / leggiero accorda all'amorose

vol. I Pag.108 - Da ACCORRUOMO a ACCORTO (1 risultato)

natura fa scorno, invidia a l'arte. redi, 16-iv-81: che poi le

vol. I Pag.112 - Da ACCOVACCIOLARE a ACCOZZO (1 risultato)

ferro con l'altro è bisogno grand'arte, e che si faccia con grande

vol. I Pag.113 - Da ACCREDERE a ACCRESCERE (4 risultati)

accozzo di suoni disordinati; ma deve ogni arte ritrarre anche il brutto con forme che

: certi scrittori col nome e con l'arte loro si fanno per capriccio o per

s. c., 2-2-3: l'arte e lo studio confermano e accrescono li

concedute vi sono, ancora con maravigliosa arte quelle cercate d'accrescere. idem, dee

vol. I Pag.114 - Da ACCRESCIMENTO a ACCULARE (4 risultati)

gravezze. leopardi, i-7: adesso l'arte è venuta in un incredibile accrescimento,

venuta in un incredibile accrescimento, tutto è arte e poi arte, non c'è

accrescimento, tutto è arte e poi arte, non c'è più quasi niente di

i capelli; e anche accresparli ad arte col ferro, che in toscana con

vol. I Pag.115 - Da ACCULATO a ACCURATEZZA (1 risultato)

, rendono il paese pisano bisognoso dell'arte. baretti, ii-264: gli anni

vol. I Pag.121 - Da ACETUME a ACHIRO (1 risultato)

che vale fatto (dipinto) senza arte di mano, detto di sacre immagini,

vol. I Pag.123 - Da ACIDOSALINO a ACONITO (1 risultato)

giovanni rondinelli. gazzeri, 1-139: l'arte imitando la natura prepara le acque minerali

vol. I Pag.129 - Da ACQUA a ACQUA (3 risultati)

essere stata conosciuta nei primi tempi dell'arte. boccardo, i-30: la pubblica

altre acque, che da'professori dell'arte son chiamate acque acidule. a. cocchi

le altre acque, che da'professori dell'arte son chiamate acque acidule, come sarebbe

vol. I Pag.130 - Da ACQUACCHIARE a ACQUAIO (1 risultato)

lucentezza ai tessuti. statuti dell'arte della seta, 2-38: item, che

vol. I Pag.131 - Da ACQUAIO a ACQUARIO (2 risultati)

[firenze, 1578]. statuti dell'arte della seta, 2-38: quegli che

agli ermisini... sieno scritti nell'arte predette per acquaroli. targioni tozzetti,

vol. I Pag.133 - Da ACQUATIVO a ACQUEDOTTO (1 risultato)

eserciterà ne'mestieri e membri sottoposti all'arte, che sono gli appresso..

vol. I Pag.135 - Da ACQUICOLA a ACQUIETARE (1 risultato)

invidia con che via, con che arte e con qual medicina acqueterai? tasso,

vol. I Pag.136 - Da ACQUIETAZIONE a ACQUISTARE (1 risultato)

conto se non erano congiunte alla rarissima arte d'usame. leopardi, 1051:

vol. I Pag.137 - Da ACQUISTARELLO a ACQUISTO (2 risultati)

migliorare, fare progressi (in un'arte, negli studi). dante,

lodati acquisti? boccalini, ii-29: l'arte felicissima di prender con le sardelle gli

vol. I Pag.140 - Da ACRINIA a ACROMATICO (3 risultati)

l'abilità dell'acrobata; con l'arte dell'equilibrista. moretti, 36-18

). acrobatismo » sm. arte, abilità dell'acrobata; acrobazia;

[di musica] che sanno distinguere l'arte dalla ginnastica e dall'acrobatismo. palazzeschi

vol. I Pag.142 - Da ACUITÀ a ACUTAMENTE (3 risultati)

sfuggisse. soffici, 5-64: un'arte inferiore... tutta fondata sull'acuità

come li più fan per mostrare acume d'arte, guastando il tutto mediante le scambiate

rapporti che corrono fra l'acustica e l'arte dei suoni. 3. acustica

vol. I Pag.144 - Da ACUTO a ADACQUATOIO (1 risultato)

/ gallico ingegno, onde accorciar con arte / la troppa lunga in pria strada

vol. I Pag.145 - Da ADACQUATORE a ADAGIO (1 risultato)

adagiati in pregiudizi ozianti nelle esteriorità dell'arte e della scienza. ojetti, ii-373

vol. I Pag.146 - Da ADAGIO a ADAMO (2 risultati)

di quel presto di cui è fatta l'arte della stiratrice: tutto lì, in

. arici, 89: qui l'arte armata di stridenti rote, / d'acute

vol. I Pag.147 - Da ADANAIATO a ADATTATAMELE (3 risultati)

di un'opera appartenente a un genere d'arte diverso da quello d'origine (cfr

adattano al secolo, da che l'arte loro consiste ad esercitare ne'popoli la

ripiegamenti più umili e umilianti della propria arte, del proprio orgoglio. baldini,

vol. I Pag.150 - Da ADDENTELLATO a ADDESTRARE (1 risultato)

piccioni. ma spesso, tanta è l'arte di addestramento di questi, che non

vol. I Pag.153 - Da ADDIMANDATORE a ADDIRE (1 risultato)

e la filosofia di scuola toglie all'arte lo spazio di addimostrarsi. di giacomo

vol. I Pag.154 - Da ADDIRE a ADDISCIPLINARE (1 risultato)

; il lazzaro che addicevasi a qualunque arte e mestiere, perdeva quel nome.

vol. I Pag.157 - Da ADDOBBATORE a ADDOLCIRE (3 risultati)

indicibile meraviglia di colore, addobbata dall'arte umana così come l'uccello di paradiso

come l'uccello di paradiso fu abbigliato dall'arte divina. beltramelli, i-62: usciti

né fancello d'alcuno de la dieta arte, non possa overo debbia conciare alcuna montonina

vol. I Pag.158 - Da ADDOLCITIVO a ADDOMANDARE (1 risultato)

, far soffrire. più poderosi aiuti dell'arte, per quanto e'sieno addolo- iacopone

vol. I Pag.159 - Da ADDOME a ADDOPPIARE (1 risultato)

vale 'preparato prima, elaborato ad arte, con frode, per determinato fine

vol. I Pag.160 - Da ADDOPPIATO a ADDORMENTARE (2 risultati)

, in cui più forze addoppia l'arte. baretti, i-106: io qui

. sarpi, i-47: una solita arte di confessar il male e prometterne il rimedio

vol. I Pag.162 - Da ADDOSSATO a ADDOTTORATO (2 risultati)

non potrebb'egli essere un raffinamento d'arte, quel menar ruvidamente la frusta addosso

per celia diciamo: s'è addottorato nell'arte degli imbrogli, nella scienza della ciarla

vol. I Pag.163 - Da ADDOTTRIN ABILE a ADDURRE (6 risultati)

l'addottrinamento riguarda una scienza o un'arte sola; ma in quella diremo addottrinato

informato (in una dottrina, scienza, arte). -anche rifl. ristoro

ciascheduno ella [= nella] sua arte. plutarco volgar., 22: e

pro priamente diremo in un'arte o scienza solamente chi ne abbia

ii-8-123: [la bipartizione] dell'arte e poesia primitiva e dell'arte e

] dell'arte e poesia primitiva e dell'arte e poesia addottrinata. viani, 14-265

vol. I Pag.164 - Da ADDUTTORE a ADEGUARE (2 risultati)

oh con che leggiadria, con che bell'arte / troncar le fila, adeguar sa

. baldinucci, 7-13: l'arte stessa non poteva mai sotto una sì gran

vol. I Pag.166 - Da ADEMPIMENTO a ADERENTE (1 risultato)

d'aver acquistato il segreto della grande arte sua. i francesi dicono adepte chi

vol. I Pag.174 - Da ADOMBRATAMENTE a ADONE (1 risultato)

la proposizione... che l'arte sia imitazione della natura. con queste parole

vol. I Pag.175 - Da ADONE a ADOPERARE (5 risultati)

cose sopra le quali s'adopera questa arte et il savere ch'è appreso dell'arte

arte et il savere ch'è appreso dell'arte sono materia di rettorica. iacopone,

savio medico. idem, viii-2-187: arte è quella intorno alla quale non solamente

altri sentimenti. cennini, 52: nell'arte è di bisogno adoperare due ragioni di

natura fa scorno, invidia a l'arte. baretti, i-169: la modestia mi

vol. I Pag.176 - Da ADOPERATO a ADORAMENTO (1 risultato)

non comune, un seme nascosto d'arte e di poesia e si adoprò subito amorevolmente

vol. I Pag.178 - Da ADORDIN ARE a ADORNARE (2 risultati)

redentore aspettato. anco l'opera d'arte che la rappresenta. idem [s

aristotile, il quale diede a questa arte molti aiuti et adornamenti, extimò

vol. I Pag.179 - Da ADORNATAMENTE a ADOTTARE (1 risultato)

di emblemi pastorecci parlano... di arte, di scienza, di religione.

vol. I Pag.181 - Da ADUGGERE a ADULATORE (1 risultato)

fior d'ogni virtù, d'ogni arte / l'ombra malvagia di bellezza adugge.

vol. I Pag.183 - Da ADULTERIA a ADULTO (1 risultato)

e mendace / gli fa chiaro veder l'arte fallace. = lat. adulter

vol. I Pag.184 - Da ADUMILIARE a ADUNATO (2 risultati)

quanto avea di vigor, quanto avea d'arte, / quanto può sdegno antico,

par., 27-94: se natura o arte fe'pasture / da pigliare occhi,

vol. I Pag.185 - Da ADUNATORE a ADUSARE (1 risultato)

. gentile, 3-5: il problema dell'arte adunque non è una curiosità, ma

vol. I Pag.186 - Da ADUSATO a AERE (1 risultato)

di aerazione. indica l'atto e l'arte di dare l'aria ad un luogo

vol. I Pag.187 - Da AERE a AEREO (1 risultato)

la dignità dei modi, e la nobilissima arte nell'andare. giusti, ii-121:

vol. I Pag.189 - Da AEROFONISTA a AEROPORTO (6 risultati)

aeromanzia (aerimanzìa), sf. arte di predire il futuro mediante l'osservazione

aeromodelli. aeromodellistica, sf. l'arte di costruire e far funzionare aeromodelli.

). aeromùsica, sf. arte (proclamata nell'ambito del futurismo)

. (popol. areonàutica). arte e tecnica della navigazione aerea.

.]: aereonautica e aeronautica: arte bambina, onde all'uomo è dato

). aeropittura, sf. « arte pittorica diretta a esprimere, con sintesi

vol. I Pag.190 - Da AEROPOSTALE a AFA (1 risultato)

'aria ') e tkyyv \ 1 arte '. aerotècnico, agg.

vol. I Pag.191 - Da AFACA a AFFACCENDAMENTO (1 risultato)

), agg. che ha l'arte di narrare piacevolmente. piovene, 5-146

vol. I Pag.194 - Da AFFANGATO a AFFANNO (1 risultato)

affanni. dotti, iii-248: de l'arte qui l'industriosa mano / mistura i

vol. I Pag.196 - Da AFFARATO a AFFARE (1 risultato)

cattaneo, ii-i- 316: l'arte usuraia non è un affare di sangue ma

vol. I Pag.198 - Da AFFASCIARE a AFFATICAMENTO (1 risultato)

tale: quella che nel puro campo dell'arte era affascinante verità, introdotta nella storia

vol. I Pag.200 - Da AFFATICATORE a AFFAZZONAMENTO (1 risultato)

ignora affatto affatto le concordanze e l'arte del verso. leopardi, iii-142:

vol. I Pag.201 - Da AFFAZZONARE a AFFERMARE (1 risultato)

detto che è la materia di quest'arte, et afferma tulio la sentenza d'aristotile

vol. I Pag.202 - Da AFFERMATAMENTE a AFFERRARE (1 risultato)

. croce, i-2-51: un'opera d'arte e un'opera di filo- sofia,

vol. I Pag.204 - Da AFFETTARE a AFFETTIVO (2 risultati)

com'egli scriveva, stentato d'arte... la naturalezza non risalta né

, certa sprezzatura, che nasconda l'arte, e dimostri, ciò

vol. I Pag.207 - Da AFFEZIONEVOLE a AFFIBBIARE (1 risultato)

sia veramente licito a'mercatanti della nostra arte tignere e fare tignere quelli panni che

vol. I Pag.210 - Da AFFIGLIARE a AFFILATO (2 risultati)

nelle proprietà loro, fatta per opera d'arte; e direbbe, meglio che affiguraménto

; e il primo mosse / per arte i campi e per sottil maniera, /

vol. I Pag.211 - Da AFFILATOIO a AFFINATO (8 risultati)

cui circondasi coloro che si danno all'arte deu'aflfinamento. affinare, tr.

ne'rami dell'albero, qual magistero d'arte, qual provvidenza d'economia, quanti

, v-2-40: così l'esercizio dell'arte affina la mia sorda materia e la fa

affina. magalotti, 21-14: l'arte colla lunga pratica da per se stessa

mio ingegno, ma nel gusto dell'arte che sempre più in me si affina

, ii-223: per lung'uso ed arte / viapiù la mano e più l'ingegno

a caso, ma fatto ad arte; è affinato dalla malizia, è avvelenato

nativo genio, affinato da buona pratica dell'arte e dalle stretture del bisogno di guadagnar

vol. I Pag.218 - Da AFFLUIRE a AFFOGANTE (1 risultato)

. affluendo a vercelli, avrebbero raffinato l'arte. = lat. affluire (

vol. I Pag.222 - Da AFFONDATA a AFFORZARE (1 risultato)

co'pochi, affortificati dall'ordine e dall'arte. b. segni, 14:

vol. I Pag.224 - Da AFFRANCATO a AFFRATELLATORE (1 risultato)

. gentile, 3-280: essa [l'arte] perciò affratella i cuori,

vol. I Pag.225 - Da AFFRATELLEVOLE a AFFRETTARE (2 risultati)

là fia che 'l tuo valore e l'arte / i primi assalti de'nemici affrene

v'è un palmo di spazio dove l'arte non abbia ricoperto di affreschi e pitture

vol. I Pag.230 - Da AFRODISIO a AGATA (1 risultato)

) si stacca, naturalmente o ad arte (il cosiddetto corpo propagatore),

vol. I Pag.231 - Da AGATA a AGENTE (2 risultati)

apolline con la cetera, non fatta per arte, ma da natura, discorrendo le

al fine ed è il maestro d'ogni arte, perché el fine dallo agente è

vol. I Pag.233 - Da AGEVILE a AGEVOLE (3 risultati)

vecchi. fra giordano, 3-15: l'arte fa agevole ciò che l'uomo vuol

gli altri, che comprendere perfettamente l'arte. idem, i-359: l'entrare

il problema della storia al problema dell'arte. idem, iii-23-245: scrittori, quasi

vol. I Pag.234 - Da AGEVOLEMENTE a AGGANCIO (3 risultati)

! fra giordano, 3-15: l'arte fa due cose: la prima, che

rigutini, 1648: ne'lavori dell'arte l'agevolezza è gran pregio, perché

mediocri che non sanno il perfetto dell'arte. settembrini, 1-91: ad un

vol. I Pag.238 - Da AGGIGLIATO a AGGIOTATORE (1 risultato)

francesi hanno dedotto le parole agiotage (arte di alterare con fine disonesto il valore delle

vol. I Pag.239 - Da AGGIOVARE a AGGIRARE (1 risultato)

latina. dotti, iii-248: de l'arte qui l'industriosa mano / misura i

vol. I Pag.240 - Da AGGIRATA a AGGIUNGERE (1 risultato)

morire, nulla essa aggiunse alle idee dell'arte e poco alle forme. panzini,

vol. I Pag.241 - Da AGGIUNGIMENTO a AGGIUNTO (2 risultati)

a un sustantivo ha bisogno, siccome poetica arte, cioè arte fattiva, o in

bisogno, siccome poetica arte, cioè arte fattiva, o in alcun altro simil modo

vol. I Pag.244 - Da AGGLOMERO a AGGRADARE (1 risultato)

nessuno artefice, e sottoposto alla detta arte [dei rigattieri], sia lecito.

vol. I Pag.245 - Da AGGRADEVOLE a AGGRANDIRE (1 risultato)

... che tutte le altre ad arte fatte di bianchissimi marmi? folengo,

vol. I Pag.246 - Da AGGRANDITO a AGGRAVARE (1 risultato)

, credo questo canale esser tirato ad arte un po'traverso, per aggrandire il suono

vol. I Pag.249 - Da AGGREDITO a AGGRESSIONE (1 risultato)

b. croce, ii-6-391: l'arte dell'imparare,... senza aggregare

vol. I Pag.250 - Da AGGRESSIVAMENTE a AGGRONDATURA (1 risultato)

il filosofo imbecille, / e dietro l'arte tua chiama sprecato / l'oro,

vol. I Pag.252 - Da AGGRUMO a AGGUAGLIARE (1 risultato)

di sei papi non soltanto tutta l'arte ma anche tutta la vita del suo

vol. I Pag.253 - Da AGGUAGLIATAMENTE a AGGUANTARE (3 risultati)

samminiato, i-146: scrivendo uno libro dell'arte de'buffoni,... non

[roscio] d'aguagliare la sua arte all'arte della rettorica, e poi aguagliar

] d'aguagliare la sua arte all'arte della rettorica, e poi aguagliar sé a

vol. I Pag.254 - Da AGGUARDAMENTO a AGGUATO (1 risultato)

mastro egregio, / e d'ogn'arte moresca in guerra ha il pregio.

vol. I Pag.255 - Da AGGUATTARE a AGHIRONE (1 risultato)

imbrogliato, ingannato. statuti dell'arte della seta, 2-19: debba il pesatore

vol. I Pag.262 - Da AGNELLOTTO a AGNOSTICISMO (1 risultato)

la chiesa dov'egli fu portato per arte magica; ma questa il più de

vol. I Pag.263 - Da AGNOSTICO a AGO (2 risultati)

a natura fa scorno, invidia a l'arte. magalotti, i-654: le foglie

, e non le lasci ignorare l'arte del cuoco e la bella disposizione della tavola

vol. I Pag.267 - Da AGRARIO a AGRESTO (3 risultati)

ritardare i progressi agrarii si è che nell'arte rurale è men facile che nelle altre

le ombre e le acque e l'arte agreste avean composta una ordinanza tanto semplice,

non acque, non ombre, non arte agreste di festoni e di ghirlande;

vol. I Pag.268 - Da AGRESTONE a AGRIFOGLIO (4 risultati)

a par d'ogni altra disciplina e arte; imperò che dal principio del genesi vediamo

si sia. beccaria, i-383: l'arte dunque di dirigere ed incoraggire gli uomini

fondamentale d'ogni operazione economica; quest'arte chiamasi agricoltura politica: primo oggetto di

largo significato della parola, è l'arte di ricavare il più gran frutto possibile

vol. I Pag.270 - Da AGRO a AGRUME (2 risultati)

complesso dei principii scientifici che governano l'arte deltagricoltura. tenca, 1-73: nei

e i principii da cui dipende l'arte dell'agricoltura. ferd. martini,

vol. I Pag.273 - Da AGUZZATA a AGUZZO (1 risultato)

poi che elli àe bene appresa l'arte, sì l'usa in dire et in

vol. I Pag.276 - Da AITA a AIUOLA (1 risultato)

. la voce germ. penetrò con l'arte venatoria e sostituì il termine latino ardea

vol. I Pag.277 - Da AIUOLO a AIUTARE (1 risultato)

segneri, iii-3-292: sommamente rimprovera l'arte da loro posta nell'aiutare la beltà

vol. I Pag.278 - Da AIUTATIVO a AIUTORIO (1 risultato)

valore s'aiuti ancor con ingegno ed arte. berni, 14-41 (ii-15):

vol. I Pag.280 - Da ALA a ALA (1 risultato)

: e dritta in piè l'industre / arte diè di metallo ali al pensiero,

vol. I Pag.281 - Da ALA a ALABASTO (1 risultato)

, 1-1-347: l'armaiuolo, conforme all'arte che egli ha imparata ed esercita,

vol. I Pag.282 - Da ALABASTRAIO a ALACRE (1 risultato)

possono acquistarlo grande se la perizia dell'arte sa tórre da loro, adoperandovi polvere

vol. I Pag.285 - Da ALBA a ALBASTRELLO (1 risultato)

, i-224: per non parere infetto d'arte fratesca, che insegna a coprire l'

vol. I Pag.286 - Da ALBATA a ALBERATURA (2 risultati)

di sé quello che si dice arte. da quando albeggia in lui la coscienza

sua propria coscienza, questa luce dell'arte. moravia, v-203: mi guardò,

vol. I Pag.291 - Da ALBIO a ALBORE (1 risultato)

: non ci voleva più un libro d'arte, ma un vero albo d'intagli

vol. I Pag.294 - Da ALCHERMES a ALCHIMISTICO (9 risultati)

archìma), sf. stor. arte (pagana e medievale) che pretendeva

ch'è primero / e poi l'arte lo segue e lo dirima; / e

lo dirima; / e sa più d'arte chi è più ingegnerò / e meno

moneta e che hanno operato sofisticamente l'arte d'archimia circa le predette monete;

perciò, siccome è mostrato che l'arte dell'archimia, ch'è diritta adoperata

di massimo contento sarebbe a coloro che tal arte alchi- mica possedessero, quando si trovassero

i-69: potrei largamente dire che di tal arte trasmuta- toria o alchimióa che si chiami

creda ch'abbi in sé tanta potenzia d'arte che possi trar d'un corpo metallico

annunzio, iv-1-394: allora, con quell'arte quasi direi alchimistica che io aveva nel

vol. I Pag.295 - Da ALCHIMIZZARE a ALCOOLICO (1 risultato)

trattare (i metalli) con l'arte dell'alchimia; alterare, falsificare.

vol. I Pag.297 - Da ALDACE a ALDINO (2 risultati)

d'errori? algarotti, 1-47: se arte ci è alcuna la quale oltre al

dei cinque sensi, 13: e per arte magica la conobbi, però che

vol. I Pag.299 - Da ALENAMENTO a ALETTA (2 risultati)

letteratura parlando, [alessandrina] dice arte senza ispirazione, e di decadenza. onde

come altro sono stati denominati gli artisti dell'arte per 1 'arte, manchi proprio ogni

vol. I Pag.303 - Da ALGEBRISTA a ALIANTE (1 risultato)

suo aliante rappresenta l'ultima parola dell'arte, congegno di forme e di proporzioni delicate

vol. I Pag.304 - Da ALIARE a ALIEETO (2 risultati)

3-277: ciò non vuol dire che l'arte sia amorale e che l'uomo possa

e che l'uomo possa praticamente procurarsi nell'arte un alibi alle sue morali obbligazioni.

vol. I Pag.305 - Da ALIENABILE a ALIENAZIONE (1 risultato)

l'alienazione di cose di antichità e d'arte, di proprietà dello stato o di

vol. I Pag.306 - Da ALIENIGENA a ALIMENTARE (2 risultati)

: veramente chi non estima questa arte [la pittura] panni che

). alièutica, sf. arte della pesca. = voce dotta

vol. I Pag.310 - Da ALITO SO a ALLACCIATO (1 risultato)

1-335: calipso... con sua arte sì m'allacciòe... ch'

vol. I Pag.311 - Da ALLACCIATO a ALLAMPANATO (1 risultato)

mi tengano capace di insa- fardare l'arte mia nelle contumelie che allagano il paese.

vol. I Pag.318 - Da ALLEGGERITO a ALLEGORIA (2 risultati)

repugnanza con la poesia e con l'arte. idem, iii-17-13: l'allegoria non

stato profuso l'argento e non l'arte né il buon gusto, in una

vol. I Pag.319 - Da ALLEGORICAMENTE a ALLEGRAMENTO (1 risultato)

loro vendetta, 0 per isfoggio d'arte al fine di colpire d'ammirazione 1

vol. I Pag.322 - Da ALLELOTROPIA a ALLENTARE (1 risultato)

fatica, a un lavoro, a un'arte). palazzeschi, 4-73: per

vol. I Pag.324 - Da ALLESSO a ALLETTARE (3 risultati)

che lo skiff fosse allestito a regola d'arte, sarebbero tornati per colazione. comisso

agli uomini, e allettatigli con tanta arte e con tante fraudi a fare pratiche

il vuoto. idem, iii-23-372: l'arte di allettare e piegare a sé gli

vol. I Pag.328 - Da ALLIGNAMENTO a ALLINEO (1 risultato)

, 4-70: è da vedere con quale arte, con che amorosa nettezza sono allineati

vol. I Pag.329 - Da ALLINGUATO a ALLOCCO (1 risultato)

mista / è alcuna scienza ed alcun'arte, / che di chiarezza l'un l'

vol. I Pag.331 - Da ALLODOSSIA a ALLOGATO (2 risultati)

e usando la forza, poi che l'arte non li era valuta, ne saziò

. commesso, ordinato (un'opera d'arte). vasari, i-387: dipinse

vol. I Pag.333 - Da ALLOGGIATORE a ALLONTANARE (1 risultato)

per lo più, senza vigor, senza arte: / che dal lor ozio o

vol. I Pag.334 - Da ALLONTANATO a ALLORA (1 risultato)

il mondo istintivamente, e anche la mia arte seguiva questa traccia senza alcuna considerazione umana

vol. I Pag.335 - Da ALLORAMAI a ALLORO (1 risultato)

/ ne le rive del po con novell'arte. marino, 243: né

vol. I Pag.339 - Da ALLUMINARE a ALLUMITE (2 risultati)

4-5: que'ch'infinità providenzia et arte / mostrò nel suo mirabil magistero,

agob- bio e l'onor di quell'arte / ch'alluminar chiamata è in

vol. I Pag.342 - Da ALLUSTRARE a ALMANACCARE (2 risultati)

. boccaccio, 3-1-256: nella quale arte, a dottrina e ammaestramento di coloro

pensamento più vano. l'impostore sa per arte arzigogolar con profitto; vi è di

vol. I Pag.343 - Da ALMANACCATO a ALMENO (1 risultato)

domestica, e i miglioramenti di ciascuna arte, e l'igiene applicata ai diversi lavori

vol. I Pag.345 - Da ALOETICO a ALPE (1 risultato)

ii-5-18: questa rivendicazione del carattere alogico dell'arte è, come ho detto, la

vol. I Pag.346 - Da ALPEGGIARE a ALPESTRE (1 risultato)

stile detto inglese, che simula con arte felice la spontaneità della natura alpestre, è

vol. I Pag.349 - Da ALTANA a ALTARE (2 risultati)

/ in una notte sì v'andò per arte, / che la sera dall'isola

sono incantatori, i quali essercitano l'arte con le parole e le danno compimento;

vol. I Pag.351 - Da ALTERATAMENTE a ALTERAZIONE (1 risultato)

un fiore finto dai colori alterati ad arte. comisso, 14-94: ella si

vol. I Pag.353 - Da ALTERNAMENTE a ALTERNATIVAMENTE (1 risultato)

. idem, 16-12: sia caso od arte, or accompagna, ed ora /

vol. I Pag.357 - Da ALTIVOLANTE a ALTO (2 risultati)

, la rupe di tufo tagliata ad arte, l'arce italica di turno nomata dal

per usanza, ma per insegnamento d'arte altressì. idem, 27-8: e

vol. I Pag.358 - Da ALTO a ALTO (1 risultato)

di cose belle, con quell'entusiasmo d'arte, ch'è una delle sue più

vol. I Pag.361 - Da ALTRI a ALTRIMENTI (1 risultato)

so se veramente sia un capriccio dell'arte o della natura. baretti, ii-191

vol. I Pag.364 - Da ALTROCHÉ a ALTROVE (1 risultato)

sempre, d'altronde, quando l'arte tiene presso di sé quella specie di

vol. I Pag.367 - Da ALVANO a ALZAIA (2 risultati)

alveari, e'lor fai compilando / con arte tal [ecc.]. segneri

vetro da gente vaga di osservare la loro arte nella fabbricazione del mele. salvini,

vol. I Pag.368 - Da ALZAMENTO a ALZARE (1 risultato)

qualunque paia il nostro modo e l'arte: / e corinna alzerem fino a le

vol. I Pag.372 - Da AMANITINA a AMANZA (2 risultati)

ii-14: essendo professore e amantissimo dell'arte musica, se ne viene in italia condotto

di compilare una storia generale di tal arte. amante2, sm. e f

vol. I Pag.378 - Da AMATO a AMATORIO (2 risultati)

, di pregio; chi coltiva un'arte, una scienza, uno sport,

desiderio ad ascoltare i semplici amatori d'arte, i critici semplicemente sensibili, tollerando

vol. I Pag.381 - Da AMBASCIATOLA a AMBIENTE (1 risultato)

2. collocare un'opera d'arte in modo da porne i pregi nel

vol. I Pag.383 - Da AMBIO a AMBIZIONE (3 risultati)

àmbio,... passo insegnato ad arte, invece del passo diagonale, rende

nel suo. idem, ii-8-24: l'arte oratoria, in tutto intero il suo

e presumtione. savonarola, iii-151: l'arte della ambizione e della superbia, costoro

vol. I Pag.384 - Da AMBIZIOSAGGINE a AMBO (1 risultato)

parlare, scrivere: facendo pompa dell'arte. = comp. di ambizioso

vol. I Pag.387 - Da AMBULANZA a AMEN (1 risultato)

luoghi, in cui gli esercenti l'arte salutare fanno cure e danno consigli ai

vol. I Pag.388 - Da AMENAMENTE a AMENTO (1 risultato)

per quelle piaggie amene, / con nov'arte congiunte, indi compose / lente ma

vol. I Pag.395 - Da AMMACCHIATO a AMMAESTRATORE (2 risultati)

figliolo mio iovanni, lo quale adoperi l'arte di cirorgia... mostrarti alcuna

ed in quello raccolse tutti gli ammaestramenti dell'arte sua, si come colui che ottimamente

vol. I Pag.398 - Da AMMANETTARE a AMMANNITO (3 risultati)

vano tanto al caricato ammanieramento dell'arte, ma copiavano la natura.

ammanièro). creare (in arte) secondo una maniera, uno stile ricercato

,... che ogni arte, ogni affettazione, ogni liscio, ogni

vol. I Pag.399 - Da AMMANNITORA a AMMANTATURA (1 risultato)

] avanzava tutte l'altre femmine nell'arte magica, ed ammansava e addimesticava li

vol. I Pag.406 - Da AMMESTARE a AMMEZZATO (1 risultato)

degnissima, non ammettono se non come arte ignobile. segneri, ii-296: mi

vol. I Pag.407 - Da AMMEZZATO a AMMINISTRANTE (1 risultato)

un re deve sapere meglio degli altri l'arte di canzonarlo. verga, i-158:

vol. I Pag.408 - Da AMMINISTRANZA a AMMINISTRATORE (3 risultati)

, i-534: e de'principi è arte propria, e più propria quanto a

ma non basta: essa mostra l'arte di osservare, d'imparare, di condurre

di condurre un affare, ma quest'arte non la possiede che colui il quale fu

vol. I Pag.410 - Da AMMINUTAMENTO a AMMIRARE (1 risultato)

fra i suoi bei capelli, con un'arte ammirabile. carducci, ii-8-62: tu

vol. I Pag.415 - Da AMMONIMENTO a AMMONIZIONE (1 risultato)

: di questo t'ammonisco, che arte senza uso non giova molto. panzini,

vol. I Pag.416 - Da AMMONTAGNARE a AMMONTICELLARE (1 risultato)

i-531: non dico de'monumenti dell'arte comprati o rubacchiati all'italia, che piangono

vol. I Pag.417 - Da AMMONTICELLATO a AMMORBIDIRE (1 risultato)

crescenzi volgar., 5-12: e quest'arte l'ammorbida e matura, e dà

vol. I Pag.419 - Da AMMORTIRE a AMMOSTARE (1 risultato)

. davanzali, i-53: con quant'arte di tiberio un crudelissimo fuoco si appiccò

vol. I Pag.426 - Da AMORE a AMORE (6 risultati)

tasso, 10-131: s'opre d'arte e d'ingegno, amore e zelo /

naturale; vivo interesse (per un'arte, una scienza, uno sport, ecc

alcuni si muovono di venire a questa arte, piacendogli per amore naturale. castiglione,

amor di questo studio e di quest'arte / ebbe nel genio suo tanto potere

aperta e gioconda, e l'amor dell'arte; poiché l'olandese, benché uomo

lungi dal concedere importanza e valore di arte a quegli sfoghi di erotismo...

vol. I Pag.427 - Da AMORE a AMOREGGIAMENTO (1 risultato)

fino, irte e attorte / senz'arte intorno ad un bel viso d'oro

vol. I Pag.428 - Da AMOREGGIARE a AMORFA (1 risultato)

propria patria); appassionato (di un'arte, di un mestiere).

vol. I Pag.429 - Da AMORFIA a AMOROSO (2 risultati)

voli organi sono mossi al servizio dell'arte da attività misteriose e prodigiose che a

aminta, 1846: oh con quant'arte, / e per che ignote strade

vol. I Pag.431 - Da AMPELOPSIS a AMPLAMENTE (1 risultato)

; 'vite 'e réxvr) * arte '. ampeloterapìa, sf.

vol. I Pag.432 - Da AMPLESSICAULE a AMPLIFICARE (1 risultato)

grandissimi re non hanno quasi con altra arte che d'uc cidere,

vol. I Pag.433 - Da AMPLIFICATIVO a AMPOLLA (3 risultati)

amplificati, con più enfasi e con più arte, i due argomenti fondamentali del

amplissima tra tutte quelle che la natura dell'arte ha potuto produrre. idem, 5-2-76

un picciolo colle, / che con arte s'incurva entro due valli.

vol. I Pag.435 - Da ANABIOSI a ANACREONTICO (1 risultato)

la anacampseròte pose uno, celebrato in arte grammatica, la quale, tocca, ritorna

vol. I Pag.436 - Da ANACRONISMICO a ANAGALLIDE (1 risultato)

.]: gli anacronismi dell'antica arte italiana sono non tanto di goffa ignoranza

vol. I Pag.437 - Da ANAGENESI a ANALE (5 risultati)

concerne l'anaglifo; che è relativo all'arte dell'incisione. algarotti [

[tommaseo]: della loro scienza neh'arte plastica e nell'arte anaghfica.

loro scienza neh'arte plastica e nell'arte anaghfica. anàglifo, sm. (

sf. (g + l). arte dell'intaglio, dell'incisione (su

, v-518: questa credo che fosse l'arte de'servi lettori, o anagnosti,

vol. I Pag.438 - Da ANALECTA a ANALISTA (3 risultati)

fitto in capo sempre più gli alunni nell'arte dell'osservatore. leopardi, di diventare

ed in parte si ottiene per mezzo dell'arte, proaltro non significa se non '

. estet. esame di un'opera d'arte per distinguere i valori estetici che vi

vol. I Pag.439 - Da ANALITICA a ANALOGIA (1 risultato)

io accordo di buon grado, che l'arte chimica si è uno de'più acconci

vol. I Pag.441 - Da ANAPLASMA a ANASARCHICO (1 risultato)

tondi / bucciuol per la sinistra anar con arte / d'orma inveterata che d'uom

vol. I Pag.443 - Da ANATOMIA a ANATOPISMO (2 risultati)

ne ho udito che, favellando dell'arte sua, non prorompa in esclamazioni nate

nate dalla evidenza, con cui tal'arte fa scorgere che v'è dio.

vol. I Pag.444 - Da ANATOSSINA a ANCESTRALE (2 risultati)

ànatrèptica (anche anatrittica), sf. arte di confondere l'avversario capovolgendone le affermazioni

àvarperctuef) [xéxv /)] * arte ever- soria ', deriv.

vol. I Pag.446 - Da ANCILE a ANCO (1 risultato)

ii-655: ecco la morte, e l'arte / che è la sua sorella eternale

vol. I Pag.454 - Da ANDARE a ANDARE (1 risultato)

una società, un ordine, un'arte: esservi iscritto, fame parte.

vol. I Pag.455 - Da ANDARE a ANDARE (1 risultato)

da lui di varie classi / chiari in arte e in saper furono oppressi / perché

vol. I Pag.457 - Da ANDARE a ANDARE (1 risultato)

caro, i-100: oltre al non aver arte, non avete anco né gusto,

vol. I Pag.459 - Da ANDATORE a ANDIRIVIENI (1 risultato)

soffici, 5-326: la critica d'arte può sperare di non prendere abbagli troppo

vol. I Pag.462 - Da ANELANTEMENTE a ANELLO (2 risultati)

estremi aneliti / e del morir con arte. arici, 226: il petto /

dei motori, gli ultimi aneliti di un'arte che muore. chiesa, 1-127:

vol. I Pag.469 - Da ANGELICALE a ANGELO (1 risultato)

/ tutto prometto, e ciò che magica arte. / gli angeli che dal cielo

vol. I Pag.470 - Da ANGELORO a ANGHERIA (1 risultato)

è che aperse la scienzia e l'arte. segneri, ii-122: saresti forse solo

vol. I Pag.473 - Da ANGOLOIDE a ANGOSCIA (1 risultato)

viva e tangibile la legge della virile arte dorica. soffici, 6-11: sola,

vol. I Pag.478 - Da ANIDRO a ANIMA (1 risultato)

poeta tragico. foscolo, ii-2-110: l'arte di godere di ogni bene della vita

vol. I Pag.479 - Da ANIMA a ANIMA (2 risultati)

diversa, quel viso d'anima e d'arte, a cui un pensiero disegnava il

(che dà vita a un'opera d'arte, all'esecuzione di un brano musicale

vol. I Pag.483 - Da ANIMALIERE a ANIMATO (1 risultato)

allor, tutto animava / la bell'arte de'vati. 2. figur.

vol. I Pag.484 - Da ANIMATORE a ANIMISTICO (2 risultati)

inerzia: che nella parola scolpita dall'arte, animata dall'affetto, ben altro

animelle, e che i maestri dell'arte nostra chiamano glandule,...

vol. I Pag.491 - Da ANNEBBIAMENTO a ANNEGARE (1 risultato)

certo che di opaco... l'arte di lui fu ridurre il principal lume

vol. I Pag.492 - Da ANNEGARE a ANNERIRE (1 risultato)

virtù di forbire i denti, e l'arte di annerare le sopracciglia. d'annunzio

vol. I Pag.493 - Da ANNERITO a ANNESTO (4 risultati)

.. da giardinieri che sanno più dell'arte di questi nesti che non sapete voi

a far mestieri il porre in opera l'arte medesima o abbattersi nello stesso caso

un ponte a pezzi, con tant'arte che l'un pezzo con l'altro si

non potranno se non condurre ad un'arte potente, arditamente moderna, degna in tutto

vol. I Pag.497 - Da ANNO a ANNO (2 risultati)

gli altri ch'ebber fama di quell'arte / mill'anni, non vedrian la

quel dì l'antiche piaghe. statuti dell'arte della seta, 72: secondo che

vol. I Pag.503 - Da ANNULLATIVO a ANNUNZIARE (2 risultati)

canti carnascialeschi, in: era quest'arte già tutta annullata, / senza alcun

dell'episodio evangelico, molto frequente nell'arte cristiana fino al * 700 e di

vol. I Pag.504 - Da ANNUNZIATA a ANNUNZIO (1 risultato)

dell'infanzia. soffici, v-1-682: l'arte che questi scritti volevano annunziare o spiegare

vol. I Pag.506 - Da ANOLINO a ANONIMO (1 risultato)

un'opera letteraria, una composizione d'arte). salvini, v-482: le

vol. I Pag.511 - Da ANTECRISTO a ANTENATO (2 risultati)

digressioni e narrazioni prolisse e inverisimili, è arte poco nota ai moderni. b.

ii-263: l'antemurale disposto a regola d'arte perché il canale non s'interri.

vol. I Pag.514 - Da ANTESISTENTE a ANTIBOLSCEVICO (1 risultato)

). non artistico, contrario all'arte, ai princìpi estetici. svevo

vol. I Pag.516 - Da ANTICANCEROSO a ANTICIPARE (2 risultati)

ma considerando l'antichità deu'uso overo deu'arte loro, da questa parte è di

monumenti, alle gallerie e opere d'arte. 4. scherz. cosa vecchia

vol. I Pag.518 - Da ANTICLEPSIDRA a ANTICO (2 risultati)

soggiorni. -arte antica: l'arte dell'età antica. -storia antica:

paradiso, concorrono a simboleggiare, nell'arte mistica del medio evo, il reale

vol. I Pag.519 - Da ANTICO a ANTICREPUSCOLO (1 risultato)

, accordarono il vero uso coll'arte vera. magalotti, 20-118: per quel

vol. I Pag.526 - Da ANTIPOESIA a ANTIQUATO (1 risultato)

filos. il brutto nell'opera d'arte (e si oppone a poesia come sinonimo

vol. I Pag.528 - Da ANTISOCIALISTA a ANTITRAGO (1 risultato)

grazia e a suggerire di nascondere l'arte con la sprezzatura. 3.

vol. I Pag.530 - Da ANTOCARPO a ANTRISCO (1 risultato)

quasi 4 scrittura di fiori '; arte nota in oriente, e agli amanti di

vol. I Pag.533 - Da ANZIANATICO a AORISTO (1 risultato)

gli uomini per i ferri dell'arte. = comp. da anzi

vol. I Pag.536 - Da APERTO a APERTO (1 risultato)

lezze di natura, su cui l'arte intesse, quasi degno ricamo, i

vol. I Pag.538 - Da APESCO a APLACENTALI (1 risultato)

. v.]: apiaria: l'arte e le cure necessarie intorno alle

vol. I Pag.541 - Da APOLITICITÀ a APOPLESSIA (1 risultato)

. apologètica, sf. l'arte della difesa e dell'esaltazione di una

vol. I Pag.542 - Da APOPLETTICO a APOSTEM AZIONE (1 risultato)

per improvvisa commozione d'animo o per arte, affinché gli ascoltanti o il lettore concepiscano

vol. I Pag.545 - Da APPADIGLION ARE a APPAIATO (2 risultati)

non appagabili se non si sappia con arte virtuosa temperarne l'eccesso. idem

rimase nello stadio del lavoro, l'arte mi appagò. d'annunzio, iv-1-109:

vol. I Pag.546 - Da APPAIATOIO a APPALTO (1 risultato)

i diversi rami del commercio, l'arte libraria è stata forse la prima a giovarsi

vol. I Pag.548 - Da APPANNATO a APPARATO (2 risultati)

per filosofia..., per arte meccanica..., per sperienzia.

siamo in forte città di sito e d'arte; / ma di macchine grande e

vol. I Pag.549 - Da APPARATORE a APPARECCHIARE (2 risultati)

i grandi apparati della natura e dell'arte i quali avevano resa più nobile e

2-241: in tre cose sta l'arte della cavalleria: l'una si è

vol. I Pag.550 - Da APPARECCHIATA a APPARECCHIO (2 risultati)

ha avuto / un luogo a l'arte de gli speziali, / e vuol pigliar

non abbiamo, per esaminare un'opera d'arte, l'apparecchiatura favolosa di cui dispongono

vol. I Pag.551 - Da APPAREGGIARE a APPARENTE (1 risultato)

da l'apparente e vana fraude / d'arte fallace, ond'è schernito il senso

vol. I Pag.552 - Da APPARENTEMENTE a APPARENZA (1 risultato)

della cappella, dove con la forza della arte la volta, che per natura viene

vol. I Pag.553 - Da APPARIGLIARE a APPARIRE (2 risultati)

e tutto rabbuffato. sacchetti, ii-138: arte magica è quando si fa apparere persona

per la prima volta. occhi innocenti, arte scaltrita. 4. spiccare,

vol. I Pag.555 - Da APPARTARE a APPARTENENZA (1 risultato)

cellini, 1-26 (12): questa arte [del suggello] è molto appartata

vol. I Pag.556 - Da APPARTENERE a APPASSIONATAMENTE (7 risultati)

parliere non s'apartiene dare insegnamenti dell'arte,... ma apartiensi a lui

parlare secondo li 'nsegnamenti e comandamenti dell'arte. bartolomeo da s. c.,

e tutto ciò che s'appartenea ad arte di cavalleria. cicerone volgar., 3-100

s'appartiene se non al savio di quell'arte. idem, 7-n: appartiene a

v.]: donna che ha l'arte di appassionare altrui, ora col simulare

d'umanità, ma la filosofia e l'arte non m'accontentano né m'appassionano abbastanza

orlo della palpebra inferiore, segnato dall'arte mattutina, persisteva netto...

vol. I Pag.557 - Da APPASSIONATEZZA a APPASTELLARE (5 risultati)

che si dedica con passione a un'arte. tasso, v-4: ne *

. alfieri, i-34: era appassionatissimo dell'arte sua... tra molte altre

, a me ragazzaccio ignorante d'ogni arte ch'io m'era, del divino michelangelo

rivalta, era anch'esso appassionato per l'arte. arila, 32: *

mandrie, o per parlare coi termini dall'arte, appassonare i vitelli in primavera.

vol. I Pag.558 - Da APPATRINO a APPELLATIVO (1 risultato)

, e diciamo nobili quelli che nuli'arte imparano e stanno oziosi. fr. della

vol. I Pag.559 - Da APPELLATO a APPENA (1 risultato)

non so se veramente sia un capriccio dell'arte o della natura. g. del

vol. I Pag.561 - Da APPENDICECTOMIA a APPESANTIRE (2 risultati)

ap- pensatamente, secondo lo insegnamento dell'arte. compagni, 3-27: e un

non appensati di tante malizie e dell'arte de'greci. 3. cauto

vol. I Pag.565 - Da APPIACEVOLITO a APPIASTRICCICATO (3 risultati)

pianta salvatica, tutto che appiacevolita dall'arte, ritiene alquanto della sua zotichezza.

il calzolaio dirizza il calzato per l'arte sua; io che non so l'arte

arte sua; io che non so l'arte, non saprei fare; ben mi

vol. I Pag.568 - Da APPICCATICCIO a APPICCATURA (2 risultati)

: e pure questo medesimo fu grand'arte, perché quell'umore amaro ed appiccaticcio

in sul collo, con tanta poca arte e con tanta mala grazia, che

vol. I Pag.570 - Da APPICCINITO a APPIENO (2 risultati)

righe o a fiori. statuti dell'arte della seta, 35: domaschini appicciolati

fosse rettorica, rispose: è l'arte d'aggrandire le cose piccole, e

vol. I Pag.574 - Da APPLICATA a APPLICAZIONE (5 risultati)

6-109: par che per vincere l'arte abbia natura / applicato ogni studio a

studiar gli oggetti della natura e dell'arte, sentono il vantaggio di aver un

si è addottrinato di proposito nella difficile arte di governare; né, per la età

civile, mediante l'uso applicativo dell'arte. = deriv. da applicare.

... applicatissimo alle cose dell'arte sua, per la quale accomodavasi ad ogni

vol. I Pag.575 - Da APPO a APPOCO APPOCO (2 risultati)

entusiasmo, l'amor della scienza, dell'arte, del vero, del buono,

di gentile, / quanto natura ed arte han di diletto, / clizio, quasi

vol. I Pag.579 - Da APPORTAMENTO a APPORTARE (2 risultati)

la loro sapienzia sì l'appongono ad alcuna arte per la quale non si puote provare

le loro invenzioni e favole, secondo l'arte, che non si può loro apporre

vol. I Pag.580 - Da APPORTARE a APPOSTA (2 risultati)

pieno, libero, felice d'un'arte non risulta che da una facoltà apposita

tiberio del pesar le parole aveva l'arte, concetti vivi, o scuri apposta.

vol. I Pag.582 - Da APPOZZARE a APPRENDERE (5 risultati)

o con poco. o chi apprende un'arte, senza mercede sul primo, o

: ma i vostri non appreser ben quell'arte. idem, par., 3-95

le fascie, non apprenda / l'arte del parer bella e del piacere..

apprende / la tua sì lunga e dubbia arte d'amare? idem, 6-67:

giunge [amore], / de l'arte de l'amore sì gli apprende

vol. I Pag.583 - Da APPRENDEVOLE a APPRENSIONE (10 risultati)

m'apresel tommaseo, i-118: l'arte strisciando in nodi / di serpe a

bel dire che farà secondo lo 'nsegnamento dell'arte. dante, conv., ii-xm-29

polemico si volge contro la concezione dell'arte e del filosofare, e in genere del

., 2-11: abbandona quella propria [arte] ond'è maestro, e seguita

per indicare rapprendere un mestiere o un'arte tecnica o commerciale: in italiano,

chi inizia l'apprendimento di un'arte, di un lavoro; chi fa il

al padrone, attende a imparare l'arte, o a farsi pratico del mestiere

, colui che incomincia ad apprendere un'arte, una disciplina; ed è meno di

lui, a fine d'imparare un'arte o mestiere. idem, i-169: in

come reale. idem, ii-5-120: l'arte è stata considerata, non più come

vol. I Pag.584 - Da APPREN SIONIRE a APPRESO (1 risultato)

: mai non t'appresentò natura o arte / piacer, quanto le belle membra in

vol. I Pag.585 - Da APPRESSAMENTO a APPRESSO (1 risultato)

giordani... si riferisce all'arte di scrivere o a giudizi e notizie di

vol. I Pag.586 - Da APPRESTAMENTO a APPRESTARE (1 risultato)

chi fugge le ombre fugge la gloria dell'arte appresso i nobili ingegni, e l'

vol. I Pag.587 - Da APPRESTATO a APPREZZAZIONE (3 risultati)

, iv-2-595: per le uditrici l'arte con cui è composto il nodo della

mia cravatta sarà assai più apprezzabile dell'arte con cui coordinerò le mie frasi.

veggiono quanta sia la dignità di questa arte, da tutti gli uomini apprezza tissima

vol. I Pag.589 - Da APPROFITTATO a APPROPOSITO (1 risultato)

. moveva bei ragionamenti de'precetti dell'arte, da'quali rimanevano i giovani molto

vol. I Pag.591 - Da APPROSSIMANTE a APPROVARE (2 risultati)

: tra l'equivoco del liberalismo come arte di governo, la demagogia nazionalista e

e per approvaménto di consuetudine d'un'arte, il fornirsi di vocaboli brevi

vol. I Pag.595 - Da APPUNTATURA a APPUNTO (3 risultati)

monumenti. rovani, i-59: l'arte di far all'amore è appunto un'arte

arte di far all'amore è appunto un'arte, e non una scienza; è

generò la natura senza qualche aiuto dell'arte. l. a dimari, 1-84:

vol. I Pag.598 - Da APRIRE a APRIRE (1 risultato)

] colui, il quale con incredibil arte ferma un palagio, che, smossosi

vol. I Pag.599 - Da APRIRE a APRIRE (1 risultato)

discerne dall'oro e questa voce in nell'arte si domanda aprire. a. neri

vol. I Pag.600 - Da APRIRE a APRIRE (1 risultato)

fa, non apriva un'epoca d'arte, ma soltanto compendiava un'epoca che

vol. I Pag.601 - Da APRISCATOLE a APROCHEILO (1 risultato)

, 2-66: coll'ingegno e coll'arte e co'doni del tiranno furono racchiuse le

vol. I Pag.602 - Da APRONE a AQUILA (1 risultato)

rassicura i figli / che non han l'arte delle penne appresa; / e mentre

vol. I Pag.605 - Da AQUILOTTO a ARABICO (2 risultati)

arabeschi tutte le sponde, è stata un'arte finissima. algarotti, 3-58: erano

tipo di ornamento figurativo è caratteristica dell'arte araba, che non ammetteva rappresentazioni di

vol. I Pag.606 - Da ARABILE a ARAGNO (2 risultati)

atena, la minerva dei latini, nell'arte del tessere e fu dalla dea mutata

, il quale, non avendo la sua arte dimenticata, ancora tesse, come noi

vol. I Pag.608 - Da ARANCIO a ARARE (3 risultati)

faceano la tela, idest imparavano ogni arte e cercavano con ogni industria di acquistare

desinit laborare, perpetuimi sustinens in sua arte suspendium • >. arante (

sacchetti, 36-55: standosi a fare l'arte loro, dicono: « noi

vol. I Pag.610 - Da ARAUCARIA a ARBITRARE (2 risultati)

, no: sapea sì ben far l'arte del gaglioffo, che, ultre

oro. arazzerla, sf. arte dell'arazzo. viani, 14-383

vol. I Pag.617 - Da ARCAISMO a ARCANO (4 risultati)

. periodo, o stile arcaico: nell'arte greca, quello anteriore al 480 a

trasto classicismo e romanticismo, come arte antica o moderna, arcaizzante o

] scaglia, e sia fortuna od arte, / ferisce nell'arcale il gran nemico

: qui vi sacri e arcani penetrali dell'arte. redi, 16-i-153: e perciò

vol. I Pag.618 - Da ARCARE a ARCHEGETE (1 risultato)

àrdea, la rupe di tufo tagliata ad arte, l'arce italica di turno nomata

vol. I Pag.619 - Da ARCHEGGIAMENTO a ARCHETTO (2 risultati)

antichità che studia sotto l'aspetto dell'arte, delle istituzioni, delle religioni,

di creazione di miti e di opere d'arte, del comportamento stesso).

vol. I Pag.620 - Da ARCHIA a ARCHICEMBALO (1 risultato)

per forza, per miracolo, per arte / magica. a. adimari, 1-94

vol. I Pag.621 - Da ARCHICHIOCO a ARCHITETTARE (1 risultato)

dio. 3. ornare con arte, acconciare. sbarbaro, 1-65:

vol. I Pag.622 - Da ARCHITETTATO a ARCHITETTORE (12 risultati)

annunzio, iv-2-1298: è ricomposto con arte [il giardino] su i vestigi

2. per estens. composto con arte, acconciato. parini, giorno,

5. macchinato, predisposto ad arte, tramato. beltramelli, i-300:

era piuttosto un'abile finzione architettata ad arte per gettare il turbamento nell'anima mia

architetti, no; il nome e l'arte loro si identificano alla realtà d'un

piuttosto diabolici e ingegnosi e pericolosissimi all'arte prudente del muro e della stanza.

che non conobbe il modo e l'arte, / per cui creato è il

: altro elemento di capitale importanza nell'arte architettonica è la scelta e l'impiego

. tasso, 11-iii-911: l'una [arte] nondimeno a l'altra è ordinata

. campanella, 1-80: prima [arte] è quella che comanda a tutte l'

salvini, 39-vi-176: non si può alcuna arte trattare a fondo,...

. se non per mezzo della filosofia, arte delle arti, scienza delle scienze,

vol. I Pag.623 - Da ARCHITETTURA a ARCHITRICLINO (5 risultati)

-òris. architettura, sf. arte e tecnica di progettare e realizzare gli

712: l'architettura si è arte all'uomo di grandissima necessità, sì

che appartengono ai professori dell'architettura e arte militare, sono così note per se

voi tanto par sporca, gl'intendenti dell'arte, così compiutamente scorgono gli ordini tutti

col fiato, in cui natura / l'arte imitò d'un uom di carta pesta

vol. I Pag.625 - Da ARCI a ARCI (2 risultati)

/ del dir, l'ingegno, l'arte e l'attitudine, / di che

5: consistendo tutto il forte di quest'arte [del dipingere a grottesco] nel

vol. I Pag.627 - Da ARCIFANFANO a ARCIONE (1 risultato)

intendersi d'amore, e di professarne l'arte meglio d'ogni altro popolo sotto il

vol. I Pag.629 - Da ARCIVESSILLIFERO a ARCO (1 risultato)

le considerava entrambe come puri strumenti dell'arte, come forze da adoprare, « archi

vol. I Pag.632 - Da ARCOBALESTRO a ARCTOPITECI (1 risultato)

i centurion da siena / diventanti per arte un mulin guasto, / che macina arcolai

vol. I Pag.644 - Da ARGENTINO a ARGENTO (2 risultati)

toccare così alla grossa alquanto di quest'arte industriosa, dico che a quella s'appartiene

volubili argenti e bei cristalli / spinti con arte a empir canali e doccie. fiacchi

vol. I Pag.648 - Da ARGOMENTATIVO a ARGOMENTO (4 risultati)

entusiasmo, a un ragazzaccio ignorante d'ogni arte ch'io m'era, del divino

s'argomenta / di ritenerlo e l'arte sua ritenta. foscolo, ii-2-27: tutti

, s'argomentarono di aiutarsi con l'arte. giusti, 2-247: un sordo tramenìo

si era per lungo uso impadronito dell'arte del suo signore, e dai semplici

vol. I Pag.649 - Da ARGOMENTO a ARGOMENTO (2 risultati)

: furiosi venti, a'quali niuna marinaresca arte mi dà rimedio, m'hanno le

/ contro cui non varrà di medic'arte / argomento o poter. nievo,

vol. I Pag.650 - Da ARGOMENTOSO a ARGUTO (2 risultati)

pericoli maggiori arguiscono maggiore nobiltà, l'arte del cavare i marmi delle viscere de'

7. letter. disus. fatto ad arte, ingegnoso, sapiente. arici

vol. I Pag.653 - Da ARIA a ARIA (1 risultato)

.. saprebbe mai coll'ingegno e coll'arte rappresentar che bastasse l'atteggiamento, il

vol. I Pag.654 - Da ARIA a ARIDEZZA (1 risultato)

singularis- sima maestra aracamatrice, con l'arte del marito insiemi guadagnavano in manera che

vol. I Pag.658 - Da ARINGO a ARISTA (1 risultato)

sono incantatori, i quali essercitano l'arte con le parole e le danno compimento

vol. I Pag.660 - Da ARISTOTELICO a ARLECCHINO (1 risultato)

arlecchino, sm. maschera della commedia dell'arte (poi anche di quella goldoniana)

vol. I Pag.661 - Da ARLIQUIA a ARMA (1 risultato)

del guerriero, del militare; l'arte bellica. g. villani, 1-23

vol. I Pag.662 - Da ARMA a ARMA (2 risultati)

. locuz. -mestiere delle armi: l'arte della guerra. aretino, vi-47

: dedito alla guerra, esperto di arte militare. dante, inf. 27-67

vol. I Pag.663 - Da ARMA a ARMA (1 risultato)

-saper d'arme: essere esperto nell'arte militare. ariosto, 35-36: in

vol. I Pag.664 - Da ARMA a ARMAMENTARIO (2 risultati)

, 1-1-347: l'armaiuolo, conforme all'arte ch'egli ha imparato ed esercita,

raccoglie tutti i ferri necessarii alla sua arte. da poco però i giornalisti,

vol. I Pag.665 - Da ARMAMENTO a ARMARE (1 risultato)

di terra, che tonaca si dimanda innell'arte, e benissimo armatola e ricinta con

vol. I Pag.666 - Da ARMARIA a ARMATO (1 risultato)

nostre. arici, 89: qui l'arte armata di stridenti rote, / d'

vol. I Pag.667 - Da ARMATOLI a ARMATURA (1 risultato)

ed era anche abile ed acre nell'arte di smagliarla. panzini, ii-387: aveva

vol. I Pag.668 - Da ARME a ARMEGGIATORE (1 risultato)

colpi di tavola. 6. arte mineraria. il complesso delle opere attuate

vol. I Pag.671 - Da ARMO a ARMONIA (2 risultati)

scrittori e da'musicanti ne'tempi dell'arte scaduta. -riproduzione di determinati suoni

drammatica, come a qualsiasi altra opera d'arte, ed è yunità del fine,

vol. I Pag.672 - Da ARMONIACO a ARMONIOSO (1 risultato)

per armonia vogliamo intendere la finezza dell'arte di verseggiare. carducci, 1062:

vol. I Pag.673 - Da ARMONISTA a ARNESE (2 risultati)

gli apparati e gli ornati che spettano all'arte dell'arnesario, e la melopea

arnesi e ne le gonne / l'arte dispiega e la regai fortuna. pananti,

vol. I Pag.674 - Da ARNIA a ARNICA (1 risultato)

e più diversi che quelli di qualsiasi altra arte. panzini, ii-280: 'ci

vol. I Pag.675 - Da ARNICINA a AROMATICO (2 risultati)

(vengono usate come profumi, nell'arte culinaria, come spezie).

suo succhio / sì caro all'arte dell'aromatario / stillasse fra l'erbame.

vol. I Pag.676 - Da AROMATISMO a ARPEGGIO (1 risultato)

. algarotti, 1-253: la vera arte prescrive che uffizio del cantore sia cantare

vol. I Pag.682 - Da ARRECATO a ARREMBARE (2 risultati)

cognizioni chiare, profonde, sicure dell'arte, che l'osservazione attenta e perseverante

combattente. arredaménto, sm. arte dell'arredare; il complesso di oggetti

vol. I Pag.684 - Da ARRENDEVOLE a ARRESTARE (3 risultati)

muro] / con usata di guerra arte e ragione; / ch'ovunque la gran

, iv-2-1115: era intenta alla sua arte, sporgendo di tratto in tratto il labbro

s'accorda così appieno all'intenzion dell'arte, che l'opera compiuta,

vol. I Pag.689 - Da ARRICCIOLINAMENTO a ARRINGATORE (2 risultati)

sì rea. idem, 11-72: l'arte sue non seconda, ed al disegno

: vi hanno porti, nei quali l'arte, assai difficile del resto, degli

vol. I Pag.690 - Da ARRINGO a ARRISO (4 risultati)

, 1-394: gran fallo sarebbe nell'arte del campo il non arrisicar poca semenza

più saccenti degl'altri, imparando l'arte del nuotare, e parendo loro di aver

sospetti, di terrori disseminati ad arte, e quanto siano destri e arrischiati gli

ad esercitare la pazienza... dell'arte e degli ingegni agricoli e venatorii e

vol. I Pag.691 - Da ARRIVABILE a ARRIVARE (1 risultato)

solenne, avesse poi a esprimersi in un'arte tanto sballata. arrivàbile, agg

vol. I Pag.692 - Da ARRIVATA a ARRIZZARE (1 risultato)

ojetti, 58: la sincerità in arte è un punto d'arrivo, non

vol. I Pag.693 - Da ARROBBIARE a ARROGANTEMENTE (1 risultato)

piglia per far con poca considerazione o arte che che sia. 3.

vol. I Pag.700 - Da ARROVENTATO a ARRUBINATO (1 risultato)

che ha forza d'indebolire quelli che tal'arte esercitano, facendo tremare le membra e

vol. I Pag.701 - Da ARRUCIOLATO a ARRUFFIO (1 risultato)

parti preso qua e là dai sommi dell'arte. ha una certa arruffìanatura; è

vol. I Pag.702 - Da ARRUFFONE a ARSENALE (1 risultato)

25: il duca meritò gran lode d'arte di guerra, per aver passato il

vol. I Pag.705 - Da ARTAGOTICAMENTE a ARTE (62 risultati)

. = forse comp. da arte e gotico. artanita, sf

con artati discorsi. arte, sf. qualsiasi attività produttiva dell'uomo

di platone era che rettorica non è arte, ma è natura, per ciò che

dicitori per natura e non per insegnamento d'arte. bartolomeo da s. c.

, 9-5-4: se tu mi parti l'arte dall'uso, più utile è l'

, più utile è l'uso sanz'arte, che arte sanza uso. dante,

utile è l'uso sanz'arte, che arte sanza uso. dante, conv.

ix-ii: la natura è instrumento de l'arte; sì come vogare con remo,

come vogare con remo, dove l'arte fa suo instrumento de la impulsione,

nel trebbiare lo frumento, che l'arte fa suo instrumento del caldo, che è

... e cose sono dove l'arte è instrumento de la natura. idem

/ da divino intelletto e da sua arte; / e se tu ben la tua

non dopo molte carte, / che l'arte vostra quella, quanto potè, /

il discente; / sì che vostr'arte a dio quasi è nepote ». idem

, 3-2-118: intra 'l mestiere e l'arte è questa differenza, che il mestiere

ingegno proceda s'adopra;... arte è quella, intorno alla quale non

adopera. leone ebreo, 35: l'arte è abito de le cose da farsi

e con opera corporale; e in quest'arte s'intercludono tutte l'arti meccaniche,

instrumento corporale. alamanni, 5-1-489: l'arte umana / altro non è da dir

debilità della natura vince ogni aiuto dell'arte, qualunque si sia il corpo, egli

ardire. bruno, 57: l'arte supplisce al difetto della natura,

alla figura. / insomma l'arte ha vinta la natura. mal

vecchi non gli renda addottorati. suppliscono coll'arte ai difetti della natura. fontanella

fa scorno, invidia a l'arte. dotti, iii-248: de l'arte

arte. dotti, iii-248: de l'arte qui industriosa mano / misura i

parte i contemplar ch'arriva l'arte / dove manca la natura.

/ da divino intelletto e da sua arte. idem, purg., 25-71:

a lui si volge lieto / sovra tant'arte di natura, e spira / spirito

: que'ch'infinità providenzia et arte / mostrò nel suo mirabil magistero,

parte. tasso, 16-10: di natura arte par, che per diletto / l'

, da sé bella, con l'arte aiutata quanto p'oteasi, avea più

mancava di fortezza, supplivano con l'arte e con la industria. boterò, i-206

luoghi deboli di natura e poco aiutati dall'arte hanno fatto difese gloriosissime, perché i

parte / inespugnabil fanno il sito e l'arte. redi, 16- ix-146: galeno

, dovea il medico procurarlo con l'arte. saba, 593: molti sono i

molti sono i colori ai quali l'arte / varia il tuo [della rosa]

suoni; attività estetica. -opera d'arte: che presenta un evidente valore estetico

, / abandonata da ragione et d'arte, / che fur nei dubi suoi fide

'l peggio, e le cime dell'arte, / al villanel son tutte cose piane

: apparve una gran meraviglia / dell'arte degna de'dotti pittori. / una

: gemme ed oro / servono all'arte in così bel lavoro. muratori, 5-

, 5- iii-58: non come l'arte richiede e l'argomento, ma come

giammai il fine della tragedia e dell'arte. foscolo, i-160: che stai

breve è la vita e lunga è l'arte: / a chi altamente oprar non

rajberti, 2-135: il supremo trionfo dell'arte è di colpire anche i profani all'

è di colpire anche i profani all'arte e le intelligenze volgari senza che sappiano

. d'annunzio, iv-1-146: -l'arte! l'arte! -ecco l'amante fedele

, iv-1-146: -l'arte! l'arte! -ecco l'amante fedele, sempre

dio. panzini, ii-56: l'arte pura, la filosofia, la poesia!

b. croce, ii-6-392: l'arte non è lavoro di riflessione e di

forma fantastica. gentile, 3-103: l'arte per l'artista, in quanto artista

la stessa vita; e perciò non è arte; a quel modo che il sogno

, non è sogno; così d'arte non si può parlare se non si

di un giudizio che non è più arte. questa tela che è l'arte non

arte. questa tela che è l'arte non si può vedere se non fermata

fermata in una cornice; e l'arte è nella tela, non è nella

aveva capito che per fare opera d'arte veramente viva era necessario tornare alla natura

di aver scoperto i corsi e ricorsi dell'arte, le cause delle grandezze e delle

provincia, non hanno nessun valore nell'arte. landolfi, 1-78: volete dire che

: volete dire che un'opera d'arte può essere tale anche se competente a

riscattata dalla morte non conveniva più un'arte tutta impressa dal sentimento della caducità.

della caducità. 5. ogni singola arte (letteratura, pittura, scultura,

vol. I Pag.706 - Da ARTE a ARTE (115 risultati)

voci di quello, secondo debito de l'arte, sono intra sé rispondenti. idem

onor d'agobbio e l'onor di quell'arte / ch'alluminar chiamata è in parisi

messi quelli studi che promette la grande arte. idem, 758: la scultura è

la scultura è madre di tutte le arte dove s'interviene disegno; e quello che

soggetto principale, che così richiede l'arte. vasari, i-152: conviene..

: conviene... che l'arte sia accompagnata sempre con grazia di facilità

iv-259: coloro che vogliono imparare qualche arte o qualche scienza, il primo oggetto che

pongono innanzi non è immediatamente quello dell'arte o quello della scienza, ma

vere. muratori, 5-i-117: l'arte pittoresca perfeziona anche essa co'suoi colori

arietta lavorata con tutti i raffinamenti dell'arte. idem, 1-260: l'arte della

dell'arte. idem, 1-260: l'arte della coreografia nacque già tra loro [

: la poesia dunque non muore; l'arte della poesia muore; l'arte della

l'arte della poesia muore; l'arte della poesia nel suo antico e puro

la ispirazione la norma il criterio dell'arte sua: in parole povere, egli può

forza, e sappia eleggere la materia dell'arte e maneggiare gtinstrumenti. d'annunzio,

, 8-247: non c'è dottrina, arte, filosofia in cui possa dire d'

. eccellenza di esecuzione di un'opera d'arte; bellezza, leggiadria, eleganza.

taccio e toro, / meravigliosi d'arte e di lavoro. d'annunzio, iv-2-1041

non acque, non ombre, non arte agreste di festoni e di ghirlande;

e al volo del pensier non giunge l'arte. gobetti, i-12: la sua

. gobetti, i-12: la sua arte [di giovanni bellini] non è

provincia d'italia, dove non sia arte ma tutta natura. baruffaldi, 38:

son più l'opre / dove men l'arte si scopre. leopardi, i-7:

i-7: [adesso] tutto è arte e poi arte, non c'è più

[adesso] tutto è arte e poi arte, non c'è più quasi niente

incredibilmente s'affaticavano per bene imparar l'arte del recitare, e perciò riuscivano meravigliosi

ii-164: poi ella si diede all'arte drammatica. 10. professione,

la ragione delle cittadi sì come l'arte de'fabbri, de'sartori, de'pannari

ten lo scolar dal so maestro l'arte. dante, 47-95: con rei non

non star né a cerchio né ad arte, / ché non fu mai saver tener

/ che ferro più non chiede verun'arte. passavanti, 37: era carbonaio,

: era carbonaio, e di quella arte si vivea. boccaccio, dee.,

quale [fornaio] quantunque la fortuna arte assai umile dato avesse, tanto in

. domandagli catuno di per sé quale arte o mestiere e'vuole fare, e

fu, andare avvisato e fornito con l'arte sua. s. bernardino da

impiccare uno, però che non è mia arte; quella è arte da secolari.

non è mia arte; quella è arte da secolari. machiavelli, 766: [

pareva più atta a sopportare chi con arte usurarie esercitassi i suoi danari. idem

che, non sapendo ragionare né dell'arte della seta e dell'arte della lana

ragionare né dell'arte della seta e dell'arte della lana..., e'

tutti dotti ne la adulazione / (l'arte che più tra noi si studia e

/ non si vuol mai di sua arte, / gli è proverbio, vergognar.

mali della persona si curano per l'arte nostra agevolmente, ma quelli dell'errore non

ma quelli dell'errore non può l'arte nostra sanare altramente. cellini, 1-23 (

che lui attende continuamente, si è l'arte della oreficeria, et in quella opera

idem, 2-102 (482): l'arte di costui si è il pecoraio.

dice che chi non sa fare guasta l'arte. bruno, 133: vuol mostrarsi

ci fa intendere che è de l'arte de spellechiar capretti. marino, i-19:

, e non le lasci ignorare l'arte del cuoco e la bella disposizione della

la selleria divenne [in italia] un'arte nazionale. cattaneo, ii-2-293: sino

dalla mano dell'uomo. e quest'arte, crescendo poi lentamente, aveva già

vi prometto, babbo, che imparerò un'arte e che sarò la consolazione..

iv-2-147: egli esercitava fin dalla gioventù l'arte farmaceutica. panzini, i-551: una

tempo, si rivolge a persona dell'arte. saba, 335: dove il tempo

invola / tutto, portò quella domestic'arte? gobetti, ii-306: per evitare

si può parlare dell'organetto, inevitabile arte, talora unica professione del nostro profugo.

tesoro volgar., 6-1: adunque l'arte civile, che insegna a reggere le

, sì come la rettorica, e l'arte di fare oste, e di reggere

/ che fa securo il navigar senz'arte, / e desta i fior tra l'

, canz., 115: non vale arte de apollo a la mente egra.

essendo questa [della guerra] una arte mediante la quale gli uomini d'ogni tempo

vivere onestamente, non la può usare per arte se non una republica o uno regno

tasso, 12-11: e perché l'arte non ti dia fatica / di far argini

il sa, che n'ha perduta l'arte. boterò, i-113: giova assai

re di francia, collocava gran parte dell'arte del regnare, e tiberio cesare non

di cosa nessuna, più che dell'arte del dissimulare, nella quale egli era

conseguenza conclude... che l'arte d'aristotele sia manca ed imperfetta,

, 1-40: la scienza e l'arte dell'educare (che è arte e scienza

e l'arte dell'educare (che è arte e scienza nel medesimo tempo) è

musetto dipinto con tutte le regole dell'arte. 12. il modo più acconcio

dove / si vede di giustizia orribil arte. zanobi da strada [s. gregorio

], 8-6: s'afforzerà d'arte di veritade, sicché di sua bocca non

/ et prese già con sì mirabile arte, /... / sempre mi

. aretino, vi-64: seguitate l'arte della liberalità, dando il vostro

che sufficientemente hai con danno mio l'arte d'amare imparato. tasso, 6-81

tra sé rivolgendo i modi e l'arte / de la bramata sua partenza ascosa

vicenda: / la pugna ha manco d'arte ed è più orrenda. chiabrera,

, / e mostra di battaglia orribil'arte. sarpi, ii-324: fu formato

: fu formato il decreto con tanta arte, che sino al presente anco convien

, 6-167: ciò che del mentitor l'arte richiede, / ciò ch'ai furti

, iv-154: si vede in questi l'arte di nasconder l'acerbità della fortuna.

uno scoglio acuto / che se grand'arte non lo scansa, io temo /

idem, 178: ecco la prima / arte de're, dissimular le offese /

: [certi fanciulli] imparando l'arte del nuotare, e parendo loro di

insieme molte cose, ma non sappiamo l'arte di metterle insieme in modo che facciano

, ii-186: ella avrà avuta l'arte di dimostrare un gran dispiacere per que'

: bella, oltre farti tutte, arte è ben questa, / per cui sfogando

re deve sapere meglio degli altri l'arte di canzonarlo. collodi, 396: [

ella] girava e muoveva con moltissim'arte un paio d'occhi grandi e turchini.

54: la scienza della felicità è l'arte della moderazione. panzini, iii-545:

non ti vinse mai la gioia dell'arte di raccontare per adorne parole ciò che tu

e il suo fazzoletto messo con arte civettuola lasciava scorgere alquanto i bei capelli

/ che si chiama equatore in alcun'arte. torini, 256: il cuocere,

già in italia mestiero, è diventato arte, e così il fare de'vini

maestro delle arti, se considereremo nessuno potere arte alcuna trovare o imparare, se non

maestria / che aver se puote in arte d'armeggiare. tasso, 12-340:

quistioni tusculane più s'avvicina a l'arte de'greci: perciò ch'egli commandava

fa l'uomo acconcio, e l'arte poderoso. dante, 9-1: savere e

: savere e cortesia, ingegno ed arte, / nobilitate, bellezza e riccore,

la mia matera, e però con più arte / non ti maravigliar s'io la

[chiave] vuol troppa / d'arte e d'ingegno avanti che diserri. petrarca

d'amor, non già defetto d'arte. boccaccio, dee., 10-9 (

qual durante, qual che si fosse l'arte o la fortuna del saladino, quasi

ond'io, che fui accorto di sua arte, / porsi ver lui le guance

qui si convene usare un poco d'arte /... in accostarsi. ugurgieri

270): spesse volte avviene che l'arte è dall'arte schernita, e per

volte avviene che l'arte è dall'arte schernita, e per ciò è poco senno

dinota, / e in la persona senz'arte sprezzata, / lo strenuo amor,

, / e tentar di schernir l'arte con l'arte. sarpi, i-1-240:

tentar di schernir l'arte con l'arte. sarpi, i-1-240: il re di

, è pur malagevole l'usar l'arte contro l'arte, e in tal caso

malagevole l'usar l'arte contro l'arte, e in tal caso riuscirà più accorto

, 158: ma deluder mi giova arte con arte. / policare, tu menti

: ma deluder mi giova arte con arte. / policare, tu menti, e

tu menti, e la menzogna / arte è d'amor, ma troppo cieco amore

vol. I Pag.707 - Da ARTE a ARTE (59 risultati)

che non è possibile ottenere per via di arte umana, che egli di quando in

piccola indisposizioncella. alfieri, 1-350: grand'arte / oggi adoprar con esso emmi pur

? / chi ti tradì? qual arte o qual fatica / o qual tanta possanza

cosa, ma pecca d'un eccesso d'arte. -in particolare: i mezzi di

. tasso, 4-87: usa ogn'arte la donna, onde sia còlto / ne

fornito, / che parea quasi incantamento e arte. boccaccio, dee., 8-6

noi ci abbiamo durata fatica in far l'arte, per che noi intendiamo che tu

ch'egli s'addormentasse; / a l'arte fe'da poi comandamento / che in

: mala- gigi non volle gittar l'arte. lorenzo de'medici, 527:

bugia; / e chiromanti ed ogni fallace arte, / sorte, indovini e falsa

lesse come libone aveva fatto gettar l'arte, s'egli arebbe mai tanti danari

il quale [beccaio] facea la sua arte con falsi modi, e nocivi alla

nocivi alla repubblica; era perseguitato dall'arte, perocché le sue malizie usava senza timore

villani, 11-94: le botteghe dell'arte della lana erano dugento o più, e

città di pisa, e massimamente quelli dell'arte minuta, vedendo loro mancare i guadagni

alcuni loro... facevano l'arte maggiori di seta e lana. varchi,

alla sala del papa con gran romore dell'arte, e grandissima gloria di michelagnolo,

studiarono... diventarono persone in tale arte eccellenti. g. m.

una persona dabbene, fu donzello dell'arte de'correggiai, oggi fa il coiaio.

e questo giardino lasciò per testamento all'arte degli speziali di questa città. compagnoni

germania: capi squadra, capi d'arte, maestri muratori. -per estens.

badia comincia a sonare, perché l'arte della lana è presso a quel luogo.

iii-17: stamane mi bisogna andare all'arte a squittinare. varchi, 18-1-396:

più giovani della parte degli adirati, nell'arte de'mercatanti ovvero del cambio, vicino

pittura. cennini, 123: all'arte del pennello ancora s'appartiene di certi

fanciulli. -arte del dire: arte oratoria. bartolomeo da s. c

senno, di presentissimo consiglio viene l'arte del dire. -arte oratoria

a eleggere chi leggesse in firenze nell'arte oratoria, nicolao nicoli, avendo udita la

fece eleggere. tasso, ii-35: l'arte oratoria non ha per fine necessario il

già vertù d'erbe, o d'arte maga. aretino, vi-7: mi par

paia di spiriti ubidienti alle potenze dell'arte magica. tasso, i-128: avendo

riguardo, che i moti fatti per arte magica, sia magia diabolica o naturale,

, 57: si dice che l'arte magica è di tanta importanza che contra

medesimo non teneva in gran prezzo l'arte meccanica, per mezzo di cui egli inventava

. f. doni, ii-43: l'arte della milizia è tutta, o in una

per giustizia e per religione, che per arte di guerra e per vittorie. cattaneo

così rinacque la disciplina pedestre e l'arte militare. panzini, iii-228: [

diritti dell'uomo e delle genti, l'arte della guerra. -arte mineraria:

mare, dati da tempo immemorabile all'arte nautica. -arte di stato:

... con la perizia dell'arte di stato, della geografia e delle matematiche

in inghilterra, dopo tanti progressi dell'arte tributaria, le imposte sui consumi forniscono

, ii-458: tira avanti a consolare coll'arte della lesina noi povera gente, che

del fornaio. -arte muta: l'arte cinematografica, prima dell'invenzione del film

, artiste del varietà, dive dell'arte muta, com'era allora chiamata.

monti, x-2-321: col poter della muta arte paterna / [esculapio] toma il

soffici, v-1-703: quel periodo d'arte che... doveva poi prolungarsi

ma contenente un giusto concetto: l'arte per l'arte. -arte sacra

un giusto concetto: l'arte per l'arte. -arte sacra: che si

soffici, v-i-686: la storia dell'arte dice... che il disegno

e delle renne. -critica d'arte: che si occupa di arti figurative.

occupa di arti figurative. -mercante d'arte: che commercia in opere d'arte

arte: che commercia in opere d'arte figurativa. -accademia di belle arti:

volta il proprio mestiere alla dignità dell'arte. -ant. prima arte: la

dell'arte. -ant. prima arte: la grammatica (nella classificazione del

12-138: quel donato / ch'alia prim'arte degnò porre mano. buti, 3-379

si degnò di scrivere sopra la prima arte, cioè sopra la grammatica, che

dell'autorità sanitaria. -figlio d'arte: figlio di attori. panzini,

errabonde, i figli e le figlie dell'arte. -nome d'arte: pseudonimo

figlie dell'arte. -nome d'arte: pseudonimo che spesso assumono gli attori

vol. I Pag.708 - Da ARTEFARE a ARTEFICE (78 risultati)

-grande arte: nell'alchimia, ricerca della pietra

filosofale. -edil. opere d'arte: nelle costruzioni civili, opere murarie

di movimento del terreno. -oggetti d'arte: di uso comune, ma lavorati

dell'interesse nell'artefice. -ad arte, a bell'arte: a bella posta

. -ad arte, a bell'arte: a bella posta, con un

; / ètte oporto soffrire, ca per arte vói fare. m. villani,

seicento barbute, le quali ritennono ad arte e con ingegno al soldo loro.

chi me scioglia, / negletto ad arte, e innanellato et irto. sannazaro,

... che tutte le altre ad arte fatte di bianchissimi marmi? machiavelli,

.. quando non si obbligano ad arte e per cagione ambiziosa, è segno

: questo è un tradimento fatto a arte. tasso, 6-10: or quel ch'

, 6-10: or quel ch'ad arte / nascondo altrui, vo'ch'a te

/ com'ella è nel suo bruno ad arte incolto. idem, i-168: nota

messer flaminio, la quale a bell'arte fu fatta da me. marino, 7-201

per lenno, / e 'l grido ad arte per lo ciel ne sparse. idem

di se stessa vedevasi andar negletta ad arte, con tre ferri manco, senza pettorale

altri pensarono che 'l drascovizio a bell'arte dilatasse le petizioni, avvisandosi che questi

, credo questo canale esser tirato ad arte un po'traverso, per aggrandire il

or triste, or buone / fingendo ad arte, arco d'inganno tende. manzoni

nove faci / lungo tempo alternati ad arte usai. d'annunzio, iv-i-

annunzio, iv-i- 274: ad arte, egli si fermò d'innanzi alla vetrina

ti svelo, e ti nascondo ad arte / quanto non vo'di me tu sappia

dolore adesso / mi sembrerebbe suscitato ad arte. manzini, 10-65: e nelle pause

10-65: e nelle pause, ad arte da lui prolungate, rimanevo a capo basso

a capo basso. -a regola d'arte, ad arte: seguendo scrupolosamente le

. -a regola d'arte, ad arte: seguendo scrupolosamente le norme e i

scaffali di noce, tavoli foggiati ad arte. cassola, 2-167: la cottura

se è stata fatta a regola d'arte, il carbone acquista la tempera.

acquista la tempera. -chi ha arte ha parte: chi ha abilità ed esperienza

certaldo, 217: l'uomo ch'à arte à buona parte. -senza

à buona parte. -senza arte né parte: senza lavoro e senza

senza d'avere in voi parte né arte. settembrini, 1-93: « sei condannato

: sono uscito due volte, ma senz'arte senza parte ho rubato per mangiare,

. dovrà essere un ignorante, non aver arte né parte se non forse politica,

e senza timone... -non ho arte né parte; non ho la pietra

: lessi il cuore quando non avevo né arte né parte, sovente infastidito da una

, di carpentieri o di gente senza arte né parte. silone, 5-112: aveva

la fama d'un vagabondo, senza arte né parte. buzzati, 4-230: cinquanta

devo darli, a quei bastardi senza arte né parte. -far arte di

senza arte né parte. -far arte di qualche cosa: farne mestiere,

ancora di più signoria, usano e fanno arte di tradimenti. della casa, 589

moniose persone, le quali di ciò fanno arte e mercatanzia, e tengonne libro e

il quale è ingrato, perché ne fa arte e non ristora mai benifizio, che

valente, benifizio. -far l'arte di michelaccio: vivere in ozio.

a. papini, 146: fate un'arte, ma non quella di michelaccio;

per gli altri. potrebbe far l'arte del michelaccio; no signore: vuol fare

i monaci... facevano l'arte di michelasso: mangiare bere e andare

andare a spasso. -fare un'arte: esercitarla. cessole volgar.,

., 1-24: se sapranno fare alcuna arte, sì potranno menar la vita loro

carnascialeschi, 7: il far quest'arte è cosa da garzoni. -impara

cosa da garzoni. -impara l'arte e mettila da parte: impara un

d'azeglio, 1-179: « impara l'arte e. mettila da parte » era

inventato da lui. -mettere in arte: ridurre alle regole di un'arte.

in arte: ridurre alle regole di un'arte. b. segni, 9-7:

materie, non fa altro che mettere in arte le cose che son fuori di questa

simil parte. -star sopra un'arte: attendervi, studiando ogni modo di

speri e pretenda tonton, che sta sull'arte, e la sa fare.

1. nelli, 19-2-12: con arte e con ingegno si acquista mezzo un

mezzo un regno; e con ingegno ed arte si acquista l'altra parte.

415: articèlla è del trecento: arte manuale povera; né a veruna arte

arte manuale povera; né a veruna arte bella si converrebbe tal nome. idem,

fare). fare per opera d'arte. 2. alterare con artifìcio

= voce dotta, dal lat. arte (abl. di ars artis) '

abl. di ars artis) 'con arte * e facere * fare '.

, agg. fatto per opera d'arte, non di natura. a

di natura, ma eseguita con l'arte, dalla mano dell'uomo. a

intelligenza; chi mette in opera un'arte. - in particolare: artigiano.

, 6-13: ogni artefice nella sua arte sì si sforza di tenere il mezzo

operazioni, ordinate a una operazione od arte finale, l'artefice overo operatore di

e tutti quelli mestieri che a l'arte di cavalleria sono ordinati. cavalca, 9-7

dir messa, se non fossero fabbri e arte fici, che facessero li

, 18-41: e ben ch'oscuro fabro arte non molta / pór ne le prime

24-26: terminato l'estrinseco lavorio dell'arte, pur ne dura l'idea nella mente

tommaseo-rigutini, 418: l'artefice esercita arte meccanica, ma con più intelligenza e

vasari, i-127: la scultura è un'arte che, levando il superfluo dalla materia

iv-259: coloro che vogliono imparare qualche arte o qualche scienza, il primo oggetto che

pongono innanzi non è immediatamente quello dell'arte o quello della scienza, ma un

]... aveva recato nell'arte sua qual sovrano artefice del voltaire. leopardi

vol. I Pag.709 - Da ARTEFICIATO a ARTERIORRAFIA (7 risultati)

gli artefici dell'altrui morte periscano per l'arte loro. dante, conv.,

, ingannatore, ciurmadore (cfr. arte, n. 16). boccaccio

7. ant. membro di un'arte, di una corporazione. machiavelli,

le enormi loro tele. -di arte, artistico; creatore. prati,

-ìcis, comp. da ars artis 4 arte 'e facère 'fare'. cfr

tengono ch'ella abbia preso questo nome da arte mide ilitiia [= lucina

. artemisia, dal lat. class, arte misia, gr. àpte

vol. I Pag.712 - Da ARTIERE a ARTIFICIALE (4 risultati)

sm. letter. chi esercita un'arte, un mestiere; artigiano. latini

colui che vive dell'esercizio di un'arte d'industria, e fa manual

e minuta. = deriv. da arte. artificiale (artifiziale), agg

, agg. compiuto, ottenuto con arte: contrapposto a ciò che è per

vol. I Pag.713 - Da ARTIFICIALITÀ a ARTIFICIO (6 risultati)

. 3. elaborato, trattato con arte; costruito secondo precisi dettami, a

secondo precisi dettami, a regola d'arte. dante, conv., i-v-8

, artefìcio), sm. uso dell'arte per ottenere un determinato scopo; maestria

particolare nell'esecuzione di un'opera d'arte). dante, purg.

a natura fa scorno, invidia a l'arte. muratori, 5-iii-64: pochi fra

se negletta; / se caso od arte il bel volto compose: / di natura

vol. I Pag.714 - Da ARTIFICIOSAMENTE a ARTIGIANATO (6 risultati)

5. ant. opera eseguita con arte. boccaccio, dee., 6-10

di uno stile, di una forma d'arte. leopardi, 894: [lo

7. ant. l'esercizio di un'arte, di un mestiere, di un'

tutti, acciocché essi più adoperare nell'arte loro non si potessero, tagliarono le

della porta. 2. con arte, con maestria; in modo studiato

superi, artificiosissimo). eseguito con arte; ottenuto con abile artificio, con

vol. I Pag.715 - Da ARTIGIANELLI a ARTIGLIERIA (3 risultati)

: quest'irriverenza per i miracoli dell'arte antica non può cadere altro che nell'ani-

inetti. = deriv. da arte, col sufi, -igiano (dal lat

perciò ha da essere ignaro di tal'arte, sicché egli bisogni che si rimetta

vol. I Pag.716 - Da ARTIGLIO a ARTO (8 risultati)

(deriv. probabilmente da art 1 arte, ingegno militare ').

: imparate que'tanti nomi della lor arte, certamente a mirarsi maravigliosa di poggia ad

, per essere buono artista della sua arte, fu chiamato dal vescovo guido d'arezzo

raffinato e prezioso, di intenditore d'arte, aperto al senso del bello; chi

perfezione e la bellezza dell'opera d'arte. - acer. artistóne. baldini

lat. mediev. artista 'maestro in arte, letterato '. artìstico,

è proprio, che si riferisce all'arte, all'artista; fatto con arte,

all'arte, all'artista; fatto con arte, con fine gusto del bello.

vol. I Pag.717 - Da ARTO a ARUSPICINA (7 risultati)

se'dell'erte vie, fuor se'dell'arte. michelangelo, 206-6: all'alma

916: seguii per l'erte e l'arte vie te duce. =

non è possibile ottenere per via di arte umana, che egli di quando in quando

alcuni sono incantatori, i quali essercitano l'arte con le parole e le danno compimento

. aruspicina, sf. l'arte dell'aruspice; arte di

, sf. l'arte dell'aruspice; arte di vinatoria fondata sull'osservazione

antichi ebbe l'aruspicina, cioè l'arte dello indovinare guardando altinteriora degli animali da

vol. I Pag.718 - Da ARUSPICIO a ASAUDIRE (2 risultati)

arte dello indovinare per l'interiora degli animali.

più vano. l'impostore sa per arte arzigogolar con profitto; vi è di

vol. I Pag.720 - Da ASCENDENTE a ASCENDERE (1 risultato)

riposte all'uomo; eccellere (in un'arte). giovanni da samminiato, i-100

vol. I Pag.721 - Da ASCENDIMENTO a ASCESA (1 risultato)

altrettanti milioni di giovani fomiti di un'arte,... avremmo certo tanti

vol. I Pag.722 - Da ASCESI a ASCIA (2 risultati)

esercizio, pratica '(di un'arte, di una professione, anche di atletismo

'): 4 chi esercita un'arte, una professione e anche 4 atleta '

vol. I Pag.727 - Da ASCOLTATO a ASCONDERE (2 risultati)

tasso, 7-113: non ha la paura arte né freno, / né pregar qui

lo ignudo di sotto, e con arte e grazia talora lo mostrino e talora lo

vol. I Pag.728 - Da ASCONDIGLIO a ASCRIVERE (3 risultati)

begli occhi il sole, / qualch'arte, amor, m'insegna / ond'io

/ e più riposta via prendono ad arte. idem, 16-14: deh mira

ancor se ciò s'ascriva / ad arte umana od a mirabil opra. sarpi

vol. I Pag.729 - Da ASCRIVIBILE a ASFISSIANTE (2 risultati)

= montale, 4-178: c'era l'arte che salvava tutto, l'arte che

era l'arte che salvava tutto, l'arte che purificava gli argomenti 'grivois '

vol. I Pag.730 - Da ASFISSIARE a ASILO (1 risultato)

dell'asianesimo (uno stile, un'arte, ecc.); prolissamente ornato

vol. I Pag.736 - Da ASPERGILLOSI a ASPETTANZA (1 risultato)

uno di quei ritratti aiutati con un'arte così giudiziosa, che alle volte vi

vol. I Pag.740 - Da ASPIDISTRA a ASPIRAZIONE (1 risultato)

... / in turar con grand'arte ad uno ad uno / i fori

vol. I Pag.743 - Da ASPRO a ASPRO (1 risultato)

vigore in su la còte aspra de l'arte? pascoli, 372: secche

vol. I Pag.744 - Da ASPRO a ASSAGGIARE (1 risultato)

, assai imperfetto (un'opera d'arte). vasari, i-751: non

vol. I Pag.746 - Da ASSALARIATO a ASSALIRE (1 risultato)

, 5-iii-16: se da lei [arte poetica] s'introdurranno per mezzo del dilettevole

vol. I Pag.752 - Da ASSECCHIRE a ASSEDIO (1 risultato)

d'essere tutto dì ingannato da un'arte la quale asseconda e adula le sue passioni

vol. I Pag.753 - Da ASSEDUTO a ASSEGNARE (1 risultato)

: condotto secondo tutte le regole dell'arte. g. bentivoglio, 4-208:

vol. I Pag.757 - Da ASSEMPLARE a ASSENTAZIONE (1 risultato)

annunzio, ii-561: fiore della divina arte innocente, / preghiamo che la nostra anima

vol. I Pag.760 - Da ASSERPARE a ASSESSORE (1 risultato)

molte volte, come è noto, l'arte è stata paragonata al sogno

vol. I Pag.764 - Da ASSICURARE a ASSICURARE (1 risultato)

s'indusse che minerva avea / con grand'arte intessuto, e con aurate / fulgide

vol. I Pag.767 - Da ASSIDRIRE a ASSIEPATO (2 risultati)

riuscita a raggiungere tutto quello che in arte si può ottenere dalla diligenza e dalla

, e troppo assiduo negli studi dell'arte e del lavorare. sarpi, i-302:

vol. I Pag.769 - Da ASSIOLOGIA a ASSISO (3 risultati)

un tormento, nell'assioma che in arte forma è contenuto. gobetti, ii-282

e tutti si vestirono di nuovo ad arte e mestieri d'una assisa, faccendo più

corsi comuni in quel regio istituto d'arte. 2. stor. grande

vol. I Pag.773 - Da ASSOCIAZIONISTA a ASSOLCATO (1 risultato)

(in un mestiere, in un'arte, ecc.). baldinucci,

vol. I Pag.774 - Da ASSOLCATORE a ASSOLUTO (1 risultato)

39-iii-201: osservate galieno specchio di quell'arte, detta così assolutamente per la medicina.

vol. I Pag.776 - Da ASSOLVENTE a ASSOMIGLIARE (2 risultati)

, 1-26: e nel severo ad arte / turbato più che minaccevol volto, /

non ti vinse mai la gioia dell'arte di raccontare per adorne parole ciò che

vol. I Pag.779 - Da ASSORBITO a ASSORDIRE (3 risultati)

. gentile, 3-279: poiché l'arte consiste nel superamento del contenuto, e

cui tutto ciò che è materia dell'arte è assorbito e annullato, l'arte come

dell'arte è assorbito e annullato, l'arte come tale è sentimento puro. e

vol. I Pag.781 - Da ASSOTTIGLIANTE a ASSOTTIGLIATO (1 risultato)

che ragioniamo non era assottigliata da verun'arte di scrivere. saccenti, 1-1-164:

vol. I Pag.784 - Da ASSUNTORE a ASTA (1 risultato)

, per esempio, che l'arte è risonanza dell'istinto sessuale, o che

vol. I Pag.789 - Da ASTOMA a ASTRARRE (3 risultati)

, ii-6-399: negata realtà alla natura nell'arte, mi spianai la strada a negargliela

ne'tempi appresso, e ingentiliti dall'arte, si vennero facilmente trasmutando nei tori,

'). astragalomanzìa, sf. arte divinatoria fondata sul gioco degli astragali.

vol. I Pag.790 - Da ASTRATTAGGINE a ASTRATTO (3 risultati)

trova all'origine di ogni risorgimento dell'arte medesima; così come dal suo contrario:

animo e la volontà alle cose dell'arte sola, si curava poco di sé e

soffici, v-1-692: ogni opera d'arte, essendo un simbolo, è e

vol. I Pag.791 - Da ASTRAZIONE a ASTRILDE (1 risultato)

. perfezionano sempre più gli alunni nell'arte dell'osservatore;... quando

vol. I Pag.793 - Da ASTRO a ASTROLOGICO (3 risultati)

che zoroastro le attribuisce maravigliosa virtù nell'arte magica. campanella, 2-211: ci sono

più nei tempi moderni, come arte divinatoria, volta a determinare, mediante

amore m'avesse potuto mostrare astrologia, arte da solennissimi ingegni, e non da menti

vol. I Pag.794 - Da ASTROLOGO a ASTRUSAMENTE (1 risultato)

astrologo, per indovinare e svergognar l'arte. carletti, 158: non sono meno

vol. I Pag.796 - Da ASTUZIATO a ATEISMO (1 risultato)

6-167: ciò che del mentitor l'arte richiede, / ciò ch'ai furti de

vol. I Pag.799 - Da ATMOSFERICO a ATOMO (2 risultati)

la realtà rappresentata è il proprio dell'arte. circonfonderla di atmosfere che destano stupore

stupore nello spirito è la definizione stessa di arte e poesia. 5.

vol. I Pag.806 - Da ATTACCHINO a ATTALENTARE (1 risultato)

connessione delle parti di un'opera d'arte, delle parole in un discorso.

vol. I Pag.808 - Da ATTECCHIMENTO a ATTEGGIARE (3 risultati)

: non frenava alcuno dall'usare l'arte degli strioni greci o latini insino agli atteggiamenti

ballo. giusti, iv-168: l'arte di fingere malanni e difetti...

oneste e vaghe, / con bell'arte atteggiarsi. manzoni, pr. sp.

vol. I Pag.810 - Da ATTEMPERATO a ATTENDERE (1 risultato)

, e nel comune attendamento / l'arte ognun ciberà delle sue mani. d'

vol. I Pag.811 - Da ATTENDIBILE a ATTENERE (2 risultati)

: messomi a studiare ancora in essa arte, se bene difficilissima la trovavo,

il cinifo] è assimigliato all'arte dialettica, la quale con minute e sot

vol. I Pag.812 - Da ATTENTAMENTE a ATTENTARE (1 risultato)

v-384: noi abbiamo fin quasi l'arte del volare e tante religioni dogmatiche, filosofiche

vol. I Pag.814 - Da ATTENTO a ATTENZIONE (2 risultati)

spontaneamente dalla natura, o coll'aiuto dell'arte, ciò si può sempre ascrivere a

infinite cose da dire sopra tale grande arte della scultura, ma assai basta a

vol. I Pag.815 - Da ATTEONIDI a ATTERRARE (1 risultato)

l'officio e la fine di quest'arte. = comp. di terminare