Grande dizionario della lingua italiana

Prototipo edizione digitale

Risultati per: appresso Nuova ricerca

Numero di risultati: 6025

vol. I Pag.2 - Da A a A (2 risultati)

camminanti una montagna aspra ed erta, appresso alla quale un bellissimo piano e dilettevole

dee., 3-7 (322): appresso questo, alla salute d'aldobrandino il

vol. I Pag.3 - Da A a A (1 risultato)

. idem, 5 (173): appresso mangiare, quali prese a giucare a

vol. I Pag.9 - Da ABBAGLIANTE a ABBAGLIARE (1 risultato)

ed abbagliare, che gli promise tenerlo appresso di sé. ammirato, i-3-539:

vol. I Pag.26 - Da ABBONDANTEMENTE a ABBONDARE (1 risultato)

mette in prezzo ed avvilisce le cose appresso il volgo. redi, 16-viii-5:

vol. I Pag.29 - Da ABBOTTINATO a ABBOZZATO (1 risultato)

simile a quella che si vedrà qui appresso abbozzata col capo ovato di grandezza apparente

vol. I Pag.30 - Da ABBOZZATO a ABBRACCIARE (1 risultato)

ciclope che dormiva, ve lo dipinse appresso i satiri che abbracciavano il dito grosso del

vol. I Pag.31 - Da ABBRACCIARE a ABBRACCIARE (2 risultati)

st., 1-88: e1 cervio appresso alla massilia fera / co'piè levati

.., a dirlo con eliu colà appresso giobbe, fuso e gittato come bronzo

vol. I Pag.38 - Da ABBURATTATA a ABERRAZIONE (1 risultato)

. crescenzi volgar., 9-30: appresso vi si faccia impiastro con farina di

vol. I Pag.43 - Da ABITABILE a ABITARE (1 risultato)

fu abitato. ottimo, i-166: appresso la qual cittade si dice, che

vol. I Pag.48 - Da ABNORME a ABOMINARE (2 risultati)

se l'altezza degli uomini è abbominabile appresso dio, tanto è il pensiero nostro

tanto è il pensiero nostro più abbasso appresso dio, quanto agli uomini è in

vol. I Pag.52 - Da ABREAGIRE a ABUNA (1 risultato)

livio volgar. [crusca]: appresso questo non fu alcuna dubitazione che tutti

vol. I Pag.55 - Da ACCACCHIARE a ACCADEMICO (1 risultato)

i tuguri, quindi i villaggi, appresso le città, finalmente l'acca- demie

vol. I Pag.58 - Da ACCALORIRE a ACCANEGGIATO (1 risultato)

medesima... trovansi questi canali appresso alcuni autori chiamati strie, donde hanno

vol. I Pag.61 - Da ACCAPPIAMENTO a ACCAREZZATO (1 risultato)

filippo non avesse ancora a rimaner grande appresso agl'imperiali. m. adriani, 3-1-271

vol. I Pag.63 - Da ACCASATO a ACCATASTARE (1 risultato)

accasate. crescenzi volgar., 1-13: appresso procuri [il padre di famiglia]

vol. I Pag.64 - Da ACCATASTARE a ACCATTATO (1 risultato)

che li prestò, volle i fanti stessono appresso a lui. testi fiorentini, 148

vol. I Pag.69 - Da ACCENDERE a ACCENDERE (1 risultato)

si accese di maggiore desiderio di averlo appresso di sé. ariosto, 34-62: 'l

vol. I Pag.84 - Da ACCIDENTI a ACCIDIARE (1 risultato)

l. salviati, ii-n-29: ragioniamo appresso di certe differenze e d'alcune proprietà

vol. I Pag.86 - Da ACCINGIMENTO a ACCIOTTOLATO (1 risultato)

: stettono rinchiusi nella torre della castagna appresso alla badia, acciò non temessono le

vol. I Pag.93 - Da ACCOMIATATO a ACCOMODARE (2 risultati)

s'uscì, e gli altri baroni appresso tutti da lui s'accommiatarono. cantari

che uno accomincia lo male, e molti appresso sono segui- tatori di quello.

vol. I Pag.97 - Da ACCOMPAGNATORE a ACCONCEZZA (1 risultato)

li perseguiti. buti, 2-719: appresso tutto quello che ditto è di sopra

vol. I Pag.98 - Da ACCONCIABILE a ACCONCIARE (2 risultati)

la drizzò col fuoco... ed appresso, ingessatala ed acconciatala a modo suo

: quando tu vedi ch'io sono appresso al fine della vita, acconciami que'

vol. I Pag.110 - Da ACCOSTARELLO a ACCOSTO (1 risultato)

donne, sì come ordinato aveano, appresso 'l mangiare co'loro giovani nel giardino

vol. I Pag.113 - Da ACCREDERE a ACCRESCERE (1 risultato)

tengano necessità d'encomi mendicati per accreditarsi appresso di voi. segneri, i-95:

vol. I Pag.116 - Da ACCURATO a ACCUSARE (1 risultato)

cospetto del nostro signore, e, appresso, per iniqui testimoni provato: per

vol. I Pag.117 - Da ACCUSATA a ACERBITÀ (1 risultato)

alla lettera accusatoria di cesare, e appresso fu mandato in sicilia. b

vol. I Pag.124 - Da ACONTISTA a ACQUA (2 risultati)

divenni e principe degli otri / obeso appresso i pozzi e le cisterne. /

i-377: facilissimo pertanto trovai l'adito appresso di lui nella mia adolescenza, e largo

vol. I Pag.127 - Da ACQUA a ACQUA (1 risultato)

croce e l'acqua santa, e appresso di me venite. idem, i-528:

vol. I Pag.128 - Da ACQUA a ACQUA (1 risultato)

paga di ciascuna mercatantia come dirà qui appresso:... acqua rosa, karati

vol. I Pag.133 - Da ACQUATIVO a ACQUEDOTTO (1 risultato)

sottoposti all'arte, che sono gli appresso... tabaccai, acquavitai, confortinai

vol. I Pag.135 - Da ACQUICOLA a ACQUIETARE (1 risultato)

ch'io non ho mai più in appresso potuto in veren luogo popolato acquetarmi.

vol. I Pag.136 - Da ACQUIETAZIONE a ACQUISTARE (2 risultati)

ogni dì più acquistava riputazione e fama appresso d'ognuno. machiavelli, 3: sogliono

.. coloro che desiderano acquistare grazia appresso uno principe, farsegli incontro con quelle

vol. I Pag.143 - Da ACUTANGOLO a ACUTO (2 risultati)

essi. crescenzi volgar., 10-17: appresso ad alcun palude facci una tossa.

spina, / perché al nostro piacer sia appresso il duolo. giovanetti, iii-201:

vol. I Pag.145 - Da ADACQUATORE a ADAGIO (1 risultato)

adagiar su l'erba, / l'une appresso dell'altre. idem, 9-625:

vol. I Pag.146 - Da ADAGIO a ADAMO (1 risultato)

si levan le foglie / l'una appresso dell'altra, fin che 'l ramo /

vol. I Pag.150 - Da ADDENTELLATO a ADDESTRARE (1 risultato)

. idem, par., 10-116: appresso vedi 'l lume di quel cero /

vol. I Pag.151 - Da ADDESTRATO a ADDIETRO (1 risultato)

, i-146: a'due cavalieri che appresso gli stavano,... con rabbiosa

vol. I Pag.152 - Da ADDIETTIVAZIONE a ADDIMANDATO (1 risultato)

quegli sportelli o meati comuni, che appresso i greci anastomosi s'addi- mandano.

vol. I Pag.159 - Da ADDOME a ADDOPPIARE (1 risultato)

è avvenuto in qualunque tempo, e appresso qualunque popolo, che il pane,

vol. I Pag.166 - Da ADEMPIMENTO a ADERENTE (2 risultati)

di cristo, e voi che state appresso, / spirti beati, abitator del

30-1-137: dopo i pubblici maneggi, appresso tante incumbenze civili... felicemente

vol. I Pag.171 - Da ADIRATICCIO a ADIUNGERE (2 risultati)

, i-377: facilissimo pertanto trovai l'adito appresso di lui nella mia adolescenza, e

, sapendo l'adito che ella ha appresso di sua altezza serenissima. = voce

vol. I Pag.173 - Da ADOCCHIATORE a ADOMBRARE (2 risultati)

i-377: facilissimo pertanto trovai l'adito appresso di lui nella mia adolescenza, e largo

magno volgar.], 32-7: appresso al quale [iddio] non è trasmutazione

vol. I Pag.180 - Da ADOTTATIVO a ADSTRATO (2 risultati)

adottivo. g. villani, 1-39: appresso lui fu otta viano augusto

adozioni della svogliata moderna scalcheria, sono appresso di me un alfabeto di ieroglifici.

vol. I Pag.184 - Da ADUMILIARE a ADUNATO (1 risultato)

dotta adunanza. colletta, i-197: poco appresso nuova legge agguagliò a'franco-massoni altre secrete

vol. I Pag.187 - Da AERE a AEREO (1 risultato)

aire; ma ella t'è cambiata appresso mia morte. livio volgar., ii-1-27

vol. I Pag.193 - Da AFFACCIATO a AFFANGARE (1 risultato)

delle cose da vivere, l'un dì appresso l'altro già tornata in fame,

vol. I Pag.197 - Da AFFARE a AFFARUCCIO (1 risultato)

lui e a'suoi da quella comunità e appresso ogni male che egli e'suoi aveano

vol. I Pag.204 - Da AFFETTARE a AFFETTIVO (1 risultato)

conciature o capellature di teste, dov'appresso de li goffi cervelli un sol capello

vol. I Pag.205 - Da AFFETTO a AFFETTUOSITÀ (1 risultato)

e darsi amorosi baci abbiamo veduto, e appresso sovente, guardandosi nel viso, l'

vol. I Pag.209 - Da AFFIDATAMENTE a AFFIGGERE (2 risultati)

che può ben servir per colla, appresso beve questo e vi lascia una mica di

dentro dimostreremo essere state comandate ne'tempi appresso. b. croce, ii-2-189: gli

vol. I Pag.216 - Da AFFIZIO a AFFLITTO (1 risultato)

[la meloria], perché giù appresso a quello furono in una battaglia navale

vol. I Pag.219 - Da AFFOGARE a AFFOGATO (2 risultati)

avvertire di avere la bevanda commoda et appresso di sé, perché è materia tanto

le terre affogarono sì, che più anni appresso quasi non fruttarono. 6.

vol. I Pag.230 - Da AFRODISIO a AGATA (2 risultati)

, perciocché è detta agape, che appresso i greci suona quello, che suona carità

i greci suona quello, che suona carità appresso di noi. panzini, i-742:

vol. I Pag.232 - Da AGENZARE a AGERE (1 risultato)

cui tutti sono intellettivi in atto; ed appresso son tanti sensi e tanti particolari intelletti

vol. I Pag.243 - Da AGGIUSTARE a AGGLOMERAZIONE (1 risultato)

appressa, perché in latino iuxta significa appresso. = fr. ant. ajoster

vol. I Pag.245 - Da AGGRADEVOLE a AGGRANDIRE (2 risultati)

acquosità insuave. idem, iii-19: appresso al piacere aggradevole che rendono le selve

v'aggrade. idem, 13-13: soggiunse appresso: -or cosa aggiungo a queste

vol. I Pag.246 - Da AGGRANDITO a AGGRAVARE (1 risultato)

e più teneri. carletti, 203: appresso a un albero sopra il quale si

vol. I Pag.248 - Da AGGRAVATO a AGGREDIRE (1 risultato)

. pucci, cent., 67-86: appresso fè, come troppo ingordo, /

vol. I Pag.251 - Da AGGROPPAMENTO a AGGRUMATO (1 risultato)

aggroppate. leggende di santi, 4-257: appresso a spoleto era uno, ch'avea

vol. I Pag.253 - Da AGGUAGLIATAMENTE a AGGUANTARE (1 risultato)

persona, / o che gli vegna appresso? leopardi, i-1063: chi è nato

vol. I Pag.261 - Da AGLIONZA a AGNELLO (2 risultati)

, 22-247: tu doverresti conoscere, appresso, / che il lupo non va

nera. g. morelli, 99: appresso, esce del mugello gran quantità di

vol. I Pag.267 - Da AGRARIO a AGRESTO (1 risultato)

paga di ciascuna mercatanzia come dirà qui appresso: acqua d'agresto, karati 12

vol. I Pag.273 - Da AGUZZATA a AGUZZO (1 risultato)

appuntito. boccaccio, i-55: e appresso rivolti a noi con li aguzzati

vol. I Pag.279 - Da AIZOON a ALA (1 risultato)

idem, purg., 29-94: vennero appresso lor quattro ani mali,

vol. I Pag.291 - Da ALBIO a ALBORE (1 risultato)

catinella, o in un lavatoio che appresso di molti chiamasi un albio. =

vol. I Pag.293 - Da ALCAICO a ALCHEMILLA (1 risultato)

nella toscana si chiama soda, che fu appresso agli arabi il kali, di cui

vol. I Pag.296 - Da ALCOOLIMETRIA a ALCUNO (1 risultato)

come a lui piacque, e quello, appresso, lega / ne l'alcorano,

vol. I Pag.297 - Da ALDACE a ALDINO (1 risultato)

i piedi inver la terra, / sicuri appresso le parole sante. / dentro li

vol. I Pag.298 - Da ALDIO a ALENA (1 risultato)

de'poveri dio è fatto. e appresso: lo disio de'poveri dio aidio.

vol. I Pag.306 - Da ALIENIGENA a ALIMENTARE (1 risultato)

voi sapete com'è abominevole cosa, appresso li giudei, a con giungersi con uomo

vol. I Pag.308 - Da ALIMENTOSO a ALISSO (2 risultati)

, delle quali più sentimenti si ritrova appresso a diversi autori; imperocché chi

erba di salso sapore, che nasce appresso ai lidi del mare. dome

vol. I Pag.316 - Da ALLEGABILE a ALLEGARE (1 risultato)

;... e però qui appresso ed innanzi diviserò il modo dello allegare

vol. I Pag.318 - Da ALLEGGERITO a ALLEGORIA (1 risultato)

ragionerò prima la litterale sentenza, e appresso di quella ragionerò la sua allegoria,

vol. I Pag.319 - Da ALLEGORICAMENTE a ALLEGRAMENTO (1 risultato)

per allegorica esposizione quelle intendo mostrare, appresso la litterale istoria ragionata; sì che

vol. I Pag.324 - Da ALLESSO a ALLETTARE (1 risultato)

carne allessa. vico, 547: appresso dovettero venire le carni allesse, ch'

vol. I Pag.333 - Da ALLOGGIATORE a ALLONTANARE (2 risultati)

alcuno poi / degli uomin che verranno appresso noi / inorridisca e tremi d'oltraggiare

or a te più col pensier m'appresso, / che col corpo da te più

vol. I Pag.335 - Da ALLORAMAI a ALLORO (1 risultato)

le muse] / due rettorici avea appresso e accanto, / incoronati dello verde

vol. I Pag.338 - Da ALLUMARE a ALLUMINANZA (1 risultato)

avevano allumato, gli s'erano buttati appresso, e gli stavano alle calcagna.

vol. I Pag.339 - Da ALLUMINARE a ALLUMITE (1 risultato)

nelle sue grotte, / e prima appresso dio m'alluminasti. cino, iv-274

vol. I Pag.340 - Da ALLUNAMENTO a ALLUNGARE (1 risultato)

più me n'allungo, e più m'appresso. boccaccio, i-247: 10 mi

vol. I Pag.344 - Da ALMIRAGLIO a ALOÈ (2 risultati)

ariosto, 17-99: grifone, appresso a questi, in terra getta /

., 28-23: forse cotanto quanto pare appresso / alo cigner la luce che

vol. I Pag.347 - Da ALPIERE a ALQUANTO (2 risultati)

appunto simile a quella che si vedrà qui appresso abbozzata col capo ovato di grandezza apparente

suo figliuolo, il quale alquanti anni appresso venne a me per elemosina. sarpi

vol. I Pag.356 - Da ALTEZZOSAMENTE a ALTITUDINE (1 risultato)

non solamente audace ma temerario; e appresso è rapace e soprastante; ed è

vol. I Pag.360 - Da ALTORITÀ a ALTRETTANTO (2 risultati)

dee., 3-6 (317): appresso questo, ne seguirà tra vostro marito

, / e tutti li altri che venieno appresso, / non sappiendo il perché,

vol. I Pag.363 - Da ALTRO a ALTRO (1 risultato)

orfane. g. morelli, 97: appresso, gli hai trovati molto fedeli al

vol. I Pag.367 - Da ALVANO a ALZAIA (1 risultato)

crescenzi, volgar., 9-99: appresso a calen d'aprile da curar son

vol. I Pag.368 - Da ALZAMENTO a ALZARE (2 risultati)

, 9-95: ed essendo messer niccola appresso del re, niuno de'baroni osava alzare

boccaccio, 1-512: egli loro mostrò appresso la creazione de'belli spiriti, i

vol. I Pag.369 - Da ALZARE a ALZATA (1 risultato)

. davanzati, i-54: e divenuto potente appresso uno, odioso a tutti, lo

vol. I Pag.372 - Da AMANITINA a AMANZA (1 risultato)

, o diva * / diss'io appresso « il cui parlar m'inonda / e

vol. I Pag.373 - Da AMARACCIOLA a AMARE (1 risultato)

iscapigliate. boccaccio, i-55: e appresso rivolti a noi con li aguzzati dardi

vol. I Pag.374 - Da AMAREARE a AMAREGGIATO (1 risultato)

sarà poco, l'amerò; e se appresso la morte s'ama, non mi

vol. I Pag.376 - Da AMARO a AMARO (1 risultato)

vita nuova, 3 (44): appresso ciò poco dimorava che la sua letizia

vol. I Pag.380 - Da AMBASCIA a AMBASCIATORE (1 risultato)

risposta fu nella forma ch'è ritratta qui appresso per messer tommaso corsini, che ne

vol. I Pag.382 - Da AMBIENZA a AMBIGUO (1 risultato)

vari i consigli di quegli che gli erano appresso. p. f. giambullari

vol. I Pag.383 - Da AMBIO a AMBIZIONE (1 risultato)

bene imparata, ma hanno la penitenzia appresso del peccato, perché non dormano mai

vol. I Pag.384 - Da AMBIZIOSAGGINE a AMBO (1 risultato)

, 742: due vaghe ninfe appresso un chiaro fonte / tra l'erbe

vol. I Pag.385 - Da AMBODUE a AMBROSIA (2 risultati)

ogni anno elettro, cioè ambra, appresso il fiume che si chiama eridano,

ambra nera. magalotti, 21-143: appresso le gioie vengono i vetri, i cristalli

vol. I Pag.395 - Da AMMACCHIATO a AMMAESTRATORE (1 risultato)

dee., 1-2 (88): appresso a gran valenti uomini il fece compiutamente

vol. I Pag.401 - Da AMMASSARE a AMMATASSARE (1 risultato)

. crescenzi volgar., 5-6: appresso, tramutate [le castagne] in

vol. I Pag.404 - Da AMMAZZATOIO a AMMENDARE (1 risultato)

guardasse tanto..., offerendo appresso se medesimi ed i giovani che il male

vol. I Pag.410 - Da AMMINUTAMENTO a AMMIRARE (1 risultato)

dimostra lo o, il quale, essendo appresso di loro ora dolente, ora ammirante

vol. I Pag.415 - Da AMMONIMENTO a AMMONIZIONE (2 risultati)

sugo d'una ferula che nasce in libia appresso cirene, e tutto l'arbuscello con

lei prima co'tempioffi / a tòrleti d'appresso. marino, 347: già

vol. I Pag.416 - Da AMMONTAGNARE a AMMONTICELLARE (1 risultato)

voluta [la tela] ritenere appresso di me, con dare alla

vol. I Pag.427 - Da AMORE a AMOREGGIAMENTO (1 risultato)

., 2-6 (178): quivi appresso la donna... stette, sempre

vol. I Pag.431 - Da AMPELOPSIS a AMPLAMENTE (1 risultato)

si fanno più ampii, l'uno appresso de l'altro. tasso, 16-16:

vol. I Pag.438 - Da ANALECTA a ANALISTA (1 risultato)

: la gravissima media degli analfabeti, in appresso a dare una qualche analisi del secondo volume

vol. I Pag.442 - Da ANASTALTICO a ANATOME (2 risultati)

quegli sportelli o meati comuni, che appresso i greci anastomosi s'addimandano.

di dio. de luca, 1-14-4-122: appresso gli ebrei questa parola anatematizzare non significava

vol. I Pag.447 - Da ANCOI a ANCORA (1 risultato)

ammiragho a tutte le galee che avea appresso di sé fece trarre l'ancore, e

vol. I Pag.452 - Da ANDARE a ANDARE (1 risultato)

, 7-8 (197): e appresso, mandato questo a dire a ruberto,

vol. I Pag.454 - Da ANDARE a ANDARE (1 risultato)

schiera de'nemici va innanzi, e quale appresso, e quale sia meglio armata.

vol. I Pag.456 - Da ANDARE a ANDARE (1 risultato)

camera s'uscì, e gli altri baroni appresso tutti da lui s'accomiatarono. machiavelli

vol. I Pag.458 - Da ANDARINO a ANDATO (1 risultato)

gli andati a riconoscere, aver sentito d'appresso grande anitrio di cavalli. botta,

vol. I Pag.462 - Da ANELANTEMENTE a ANELLO (1 risultato)

., 10-9 (492): appresso mise in dito a messer torello imo anello

vol. I Pag.467 - Da ANFISTOMA a ANFRATTO (1 risultato)

. buonarroti il giovane, 9-63: vedete appresso un ampio anfiteatro / di marmi misti

vol. I Pag.469 - Da ANGELICALE a ANGELO (1 risultato)

cioè l'angelica e la mondana, e appresso l'umana, quasi comune di spirito

vol. I Pag.470 - Da ANGELORO a ANGHERIA (1 risultato)

15-17: e traprobane vede e cori appresso, / e vede il mar che fra

vol. I Pag.476 - Da ANGUILLAIA a ANGUSTIA (1 risultato)

magno volgar.], 1-35: appresso il feriscono nell'anguinaia, togliendo dall'

vol. I Pag.477 - Da ANGUSTI ANTE a ANIDRITE (1 risultato)

, iii-289: angusto spazio ai nominati appresso. metastasio, 1-8-21: al popolo

vol. I Pag.481 - Da ANIMABILE a ANIMALE (2 risultati)

[crusca]: e 'l giovedì notte appresso rendè l'anima a dio. cavalca

tutto d'anima, / egli è appresso alla vecchia in sì gran credito, /

vol. I Pag.482 - Da ANIMALERIA a ANIMALESCO (2 risultati)

ventre serventi a guisa d'animali bruti, appresso alla lussuria, che ad altro gli

,... scalzato l'arbore appresso al tronco e postavi molta cenere, ricoprendo

vol. I Pag.488 - Da ANIMULA a ANITROCCOLO (1 risultato)

verga, i-334: così la domenica appresso s'eran fatti gli sponsali, colla sposa

vol. I Pag.494 - Da ANNETTERE a ANNIDARE (1 risultato)

del capitano e del commissario, che appresso a'fiorentini era grandissima. sarpi,

vol. I Pag.495 - Da ANNIDATO a ANNIVERSARIO (2 risultati)

/ il mio fiero tiranno ognor m'è appresso. bruno, 108: io so

andati a riconoscere, aver sentito d'appresso grande annitrìo di cavalli, e borboglìo

vol. I Pag.496 - Da ANNIZZAMENTO a ANNO (1 risultato)

, forse dopo tre o quattro anni appresso la partita fatta da messer guasparrino,

vol. I Pag.498 - Da ANNOBILIMENTO a ANNODARE (1 risultato)

dir, là intorno villaggio alcuno, appresso il quale o non corra o non

vol. I Pag.510 - Da ANTARES a ANTECESSORE (2 risultati)

antecessori. sarpi, ii-83: anzi protestava appresso di voler venir alli rimedi da'suoi

è come lumiera a quelli che vivono appresso. g. villani, 1-8:

vol. I Pag.511 - Da ANTECRISTO a ANTENATO (1 risultato)

.. nasce ne'luochi aspri, e appresso le strade battute, si raccoglie ne

vol. I Pag.513 - Da ANTEPILANO a ANTESIGNANO (1 risultato)

. galileo, 98: notisi, appresso, la sagacità colla quale egli vuole

vol. I Pag.515 - Da ANTIBORGHESE a ANTICAMERA (1 risultato)

e sarieno aranguez e il gran versaglie / appresso lui sfasciumi ed anticaglie. goldoni,

vol. I Pag.517 - Da ANTICIPATAMENTE a ANTICIPO (1 risultato)

come s'accorse che bisognava combattere d'appresso, diffidandosi della virtù de'suoi, anticipò

vol. I Pag.519 - Da ANTICO a ANTICREPUSCOLO (1 risultato)

auguratori della guerra, che inondò poco tempo appresso la grecia. 2.

vol. I Pag.522 - Da ANTIFONALE a ANTILIBERTÀ (1 risultato)

si parte: / due innanzi, quattro appresso, e tre van drieto: /

vol. I Pag.530 - Da ANTOCARPO a ANTRISCO (2 risultati)

proprio, come in vece di cicerone appresso a i latini, e in vece di

i latini, e in vece di demostene appresso i greci, l'oratore, e

vol. I Pag.536 - Da APERTO a APERTO (1 risultato)

g. bentivoglio, 4-440: siedevi appresso [leyden]... il villaggio

vol. I Pag.544 - Da APOSTROFARE a APPACIFICARE (2 risultati)

queste apostrofazioni sono del fiorentinismo, come appresso i greci dell'atticismo; e sono

il giorno... coll'appresso apòzzema. = voce dotta,

vol. I Pag.545 - Da APPADIGLION ARE a APPAIATO (1 risultato)

broccati si congiugnevano, che... appresso ad alcune colonne si accostavano, lasciando

vol. I Pag.550 - Da APPARECCHIATA a APPARECCHIO (1 risultato)

frutto, di'che la state è appresso. sannazaro, 4-85: un lieto

vol. I Pag.551 - Da APPAREGGIARE a APPARENTE (1 risultato)

simile a quella che si vedrà qui appresso abbozzata col capo ovato di grandezza apparente

vol. I Pag.553 - Da APPARIGLIARE a APPARIRE (2 risultati)

, che appunto erano compiuti li nove anni appresso l'apparimento soprascritto di questa gentilissima,

2 (41): nove fiate già appresso lo mio nascimento era tornato lo cielo

vol. I Pag.566 - Da APPIASTRO a APPICCARE (1 risultato)

semenze;... la terza appresso alla città, la quale nominano buzigia,

vol. I Pag.578 - Da APPOIARE a APPORRE (1 risultato)

, e fatta piana e pulita, et appresso appo miciata diligentissimamente, con

vol. I Pag.581 - Da APPOSTAMENTO a APPOZZARE (1 risultato)

quadrel bene appuntato, / per servirsene appresso a tempo e loco / a dar nel

vol. I Pag.582 - Da APPOZZARE a APPRENDERE (2 risultati)

dee., 1-2 (88): appresso a gran valenti uomini il fece compiutamente

, 34: vuoisi adunque sempre aversi appresso de'buoni, lodati et pregiati,

vol. I Pag.585 - Da APPRESSAMENTO a APPRESSO (21 risultati)

: or a te più col pensier m'appresso, / che col corpo da te

chi è in questa lumera / che qui appresso me così scintilla / come raggio di

uno monte il quale è... appresso alla città di tebe. idem,

(108): e domandò coloro che appresso lui erano, se alcuno conoscesse quel

: se ài femine in casa, tielle appresso il più che tu puoi, e

gente ch'io la vorrei volentieri più appresso, a ciò che udissero meglio.

, e diventa più forte come più appresso al suo agente; come l'acqua

cristo, i-23-1: molto presto sarà appresso di te la morte. aretino,

pigliar della vita mia, mentre abitavamo appresso e insieme. tasso, 14-70: fonda

tasso, 14-70: fonda un palagio appresso un lago; / ove in perpetuo aprii

ebbe l'esercito del re di francia appresso san quintino così gran rotta. marino

stringe il marito e gli s'appoggia appresso / la vite, onde la vita è

caraffe d'oro gli portano ogni ora appresso. busenello, iii-493: piè che

: piè che vacilla ha il precipizio appresso. forteguerri, 4-16: la qual

forteguerri, 4-16: la qual sedeva appresso al suo consorte / lieta così, che

, / per la greggia ch'ho appresso. carducci, ii-8-134: e spero che

dopo. guittone, 3-65: solamente appresso travaglio è poso [= riposo]

[= riposo] e solamente vittoria appresso battaglia. dante, inf.,

., 16-40: l'altro, ch'appresso me la rena trita, / è

/ e tutti li altri che vernano appresso, / non sappiendo il perché, fenno

, iii-26-217: nelle pagine che vengono appresso si contiene una scelta ordinata di tutto ciò

vol. I Pag.586 - Da APPRESTAMENTO a APPRESTARE (104 risultati)

incordato, con appresso la madre che per poco non piangeva,

desideri più che null'altra cosa, appresso a dio. paolo da certaldo, 156

amare i tuoi fìgliuol sopra ogni altra creatura appresso tuo padre e tua madre. machiavelli

famiglie potentissime, buondelmonti e uberti: appresso a queste erano gli amidei e i donati

salomone disse: nessuna cosa invecchia così appresso alle cattive persone, come sono i

prosperava in sapienza ed età e grazia appresso dio e gli uomini. alberti,

fugge le ombre fugge la gloria dell'arte appresso i nobili ingegni, e l'acquista

i nobili ingegni, e l'acquista appresso l'ignorante volgo. machiavelli, 3

volte, coloro che desiderano acquistar grazie appresso uno principe, far- segli incontro con

di cristo, ii-10-4: 1 santi sono appresso dio grandi, e appresso di sé

santi sono appresso dio grandi, e appresso di sé sono minimi. castiglione,

1-3: vivea con summa dignità ed estimazione appresso ognuno. berni, 50-25 (iv-196

fe'tutta la baronìa, / ch'appresso a tutti orlando perduto era, /

ha un amico di gran credito / appresso a sua maestà. n. franco,

: che vogli essere la mia avvocata appresso quel giove: che t'è marito

: quando alcun ministro comincia a crescere appresso del principe, gli conviene essere molto circospetto

virtù, e mettale in tutto quel credito appresso il popolo, ch'egli potrà.

; anzi per virtuosa, per meritoria appresso dio. redi, 16-iv-315: mi reputo

grandissimo, di esser in tanta stima appresso di lei. marcello, 56: appresso

appresso di lei. marcello, 56: appresso la maggior parte degli uomini il musico

io m'atterrei al tuo consiglio di farti appresso di me studiare. idem,

grande ed ono revole stato appresso di sé il mantenne. machiavelli, 209

che sarebbe al padrone d'avervi appresso. v. borghini, i-iv

, i-iv 4-79: ho appresso di me due giovani pittori, e vi

tenere ancora qualche tempo questo poema appresso di me, e non mandarlo

trento don diego mendoza, ambasciator cesareo appresso la repubblica di venezia. p

ricorrere in persia dal re abbàs, appresso del quale sapeva ritrovarsi un altro veneziano

il titolo del regno verrebbe a essere appresso ad alfonso, ma l'autorità e la

alfonso, ma l'autorità e la potenza appresso di filippo. tasso, 1-66

1-66: credo che nel canto ch'è appresso lei sieno alcune correzioni, ch'io

ogni ora mill'anni per poterlo avere appresso di me, e per poterlo scartabellare.

. firenzuola, 537: ancora che appresso di platone si nieghi che la bellezza

. tesauro, 328: tal è appresso a seneca quel sofismo, che astringeva

;, la quale vien sempre interpretata appresso tutti i glossari e lessicografi, non

: quello che in ciascuno luogo, appresso li loro compagni ovvero appresso li loro

luogo, appresso li loro compagni ovvero appresso li loro nemici, parea che fosse

e d'oc, che significano, appresso di loro, quel medesimo che, appresso

appresso di loro, quel medesimo che, appresso l'italiani, sì. gelli,

, 5-1-108: questa voce lena significa appresso di noi quel medesimo, che fa appresso

appresso di noi quel medesimo, che fa appresso i latini respiraiio.

girolamo] può da dio impetrare grazie appresso a qualunche altro 586 —

in seno. / angusto spazio ai nominati appresso. 10. oltre, inoltre

mio fratello,... e appresso che voi alcuna persona mandiate in cicilia

benigno e sollecito e divoto, e appresso sì pacifico e servente. bembo, 7-2

se l'amico mi desse ora cinquecento zecchini appresso a quelli, non gliele darei.

. tasso, 12-31: il ritirarsi, appresso al disonore, / far noi potresti

amor si trova spesso / gloria immortale appresso. 11. circa, a un

acque, perocché quattro mesi interi stette appresso senza piovere. idem, 9-105:

e donato dalla comune vasellamento d'argento appresso di mille marchi. andrea da barberino,

fidato, il quale ella aveva amato appresso a tre anni. bembo, 5-24:

dodici mila, e di fanti a piedi appresso altrettanti. caro, 15-ii-420: dubito

commedia] riuscirebbe fredda: essendo fatta, appresso a venti anni sono, per roma

perché il suo consiglio è migliore; appresso indebolisce il detto e 'l consiglio di

da lei. malispini, 1-12: appresso ad alcuno tempo, di notte scura

le tue membra spesso / per esser netto appresso, / come t'involgi in cotanta

2 (41): nove fiate già appresso lo mio nascimento era tornato lo cielo

autunno si levan le foglie / l'una appresso dell'altra, fin che 'l ramo

: « se tu avessi * rispuos'io appresso / « atteso alla cagion per ch'

si farà contra te; ma, poco appresso, / ella, non tu,

.. di minore sito, come appresso farà menzione. idem, 11-7: appresso

appresso farà menzione. idem, 11-7: appresso la cacciata del legato di bologna,

a lui prima la moglie, e appresso due suoi cavalieri. idem, 8-37:

due suoi cavalieri. idem, 8-37: appresso di questo i fiorentini lungamente ritennero cinque

(46): in piccola ora appresso,... sopra gli mal tirati

andò a dormire, e la donna appresso. idem, dee., 10-9 (

., 10-9 (479): ed appresso questo menati i gentili uomini nel giardino

l'antica e sua nobile origine, appresso de la sua futura utilità, disputeremo.

, disputeremo. machiavelli, 788: appresso vi domando, quale sana mente o

prestati danari. straparola, 1-4: appresso questo la bella giovane pose sopra il vago

erano confortativi. aretino, vi-11: appresso di ciò la openione, ch'io tengo

.. / le consequenzie sue vengon appresso. tasso, 13-13: soggiunse appresso

appresso. tasso, 13-13: soggiunse appresso: -or cosa aggiungo a queste / fatte

a quindeci minuti e diece nove secondi appresso. vico, 269: la natura

, dipoi severa, quindi benigna, appresso dilicata, finalmente dissoluta. fiacchi,

fiacchi, 121: standosi a scavallare appresso cena, / la vide. calandra

la signoria di quel paese; che appresso manterrò in pace e con amore e con

, ii-64: un fatto accaduto qualche anno appresso sconvolse però le sue fantasticherie. baldini

del calendario sono strappati fino a due mesi appresso. 13. quasi. cantari

, 36: e infin la sera, appresso a notte scura, / di lei

. villani, 3-9: da quell'ora appresso il detto messer luigi si resse in

/ tutto quel giorno né la notte appresso. boccaccio, dee., 2-2

138): e come leggiermente la mattina appresso ritrovare il potrebbe. tasso, 764

tasso, 764: e vostro, come appresso, io son lontano, / e

manni, 2-459: notevoli sono le appresso parole del boccaccio circa la penna del

ch'io mi creda al buon sentier più appresso: / ma, non mi piacque

. 1827 (38): il giorno appresso coloro s'erano pur trovati sulla strada

: macario lo condusse seco la sera appresso da annetta. 16.

. locuz. -andare, venire appresso ad alcuno: seguirlo. - al

volgar., 7-36: le mosche vanno appresso al mele, e'lupi alla carogna

prendete la croce e l'acqua santa e appresso di me venite. sannazaro, 2-66

/ insieme ragunate... / andiamo appresso, noi: ché lor sen vanno

, che a vana opinione / andate appresso, e il vero non vedete.

e il vero non vedete. -essere appresso di fare una cosa: essere sul

la via; / e ch'era stato appresso di levarle / l'amante suo.

levarle / l'amante suo. -in appresso: in seguito. fra giordano,

la donna nostra... in appresso tiene figura di catun di noi.

quella [fune] i giovani in appresso / la bella argea. alfieri, 4-145

col ferro ne spensero; dal che in appresso più temuti assai che potenti riuscirono.

così assoluti de'popoli, come in appresso. 17. locuz.

17. locuz. avverb. appresso a poco: circa, a un

magalotti, 24-386: un diamante., appresso a poco della grandezza d'una mezza

tutte le fisionomie si rassomigliano: sempre appresso a poco è lo stesso parassito,

stesso servo traditore. 18. appresso che (appressoché): dopo che.

g. villani, 2-20: appresso che fu diposto dello 'mperio, come

vol. I Pag.591 - Da APPROSSIMANTE a APPROVARE (2 risultati)

, 1-131: io sono iddio d'appresso e non da lungi, cioè che m'

approssimare per influsso di * presso, appresso '. approssimativaménte, avv.

vol. I Pag.595 - Da APPUNTATURA a APPUNTO (1 risultato)

che appunto erano compiuti li nove anni appresso l'apparimento soprascritto di questa gentilissima,

vol. I Pag.597 - Da APRILINO a APRIRE (1 risultato)

. tasso, 14-71: fonda un palagio appresso un lago, / ove in perpetuo

vol. I Pag.599 - Da APRIRE a APRIRE (1 risultato)

postavi la saetta, l'aperse, saettandogli appresso. idem, dec., '7-g

vol. I Pag.600 - Da APRIRE a APRIRE (2 risultati)

gatta da colegno, penetrò il giorno appresso col soccorso appre -aprire il campo

disordini di casa sua; e poco appresso tirato pe'capelli, conobbe e uccise la

vol. I Pag.605 - Da AQUILOTTO a ARABICO (2 risultati)

mattina, e segue insino al mercoledì appresso la sera al tardi grida ara e non

d'ara gridata a 15 [dì] appresso si è il termine del pagamento della

vol. I Pag.607 - Da ARAGNOLO a ARANCINO (1 risultato)

stesso ramoscello una arancia, e poco appresso un cedrato. deledda, ii-476:

vol. I Pag.610 - Da ARAUCARIA a ARBITRARE (1 risultato)

berni, 58: e tengonlo la notte appresso al letto [l'orinale] /

vol. I Pag.612 - Da ARBITRIO a ARBITRO (1 risultato)

italia. l. salviati, ii-1-175: appresso al popolo di questa parte fia arbitra

vol. I Pag.615 - Da ARCA a ARCA (1 risultato)

gli strumenti musici; e david saltava appresso l'arca con un salterio alligato al

vol. I Pag.620 - Da ARCHIA a ARCHICEMBALO (2 risultati)

e cinquecento archibugieri spagnuoli e gli mandò appresso i due mastri di campo...

e spingarde. biringuccio, 1-80: appresso a questi son gli archibusi da mura

vol. I Pag.621 - Da ARCHICHIOCO a ARCHITETTARE (1 risultato)

esempio di contradizione, che il vedere appresso i romani l'archimimo fare la caricatura

vol. I Pag.622 - Da ARCHITETTATO a ARCHITETTORE (1 risultato)

antichissimi tempi nel suo più bel vigore appresso di loro, la statuaria,.

vol. I Pag.626 - Da ARCIABATE a ARCIERE (1 risultato)

e modi di dire, che qui appresso ti si mandano. panciatichi, 32

vol. I Pag.627 - Da ARCIFANFANO a ARCIONE (1 risultato)

arcieri. b. davanzati, i-69: appresso altrettante legioni, i fanti spediti,

vol. I Pag.628 - Da ARCIONE a ARCIVESCOVO (1 risultato)

ariosto, 1-61: come è più appresso, lo sfida a battaglia, i

vol. I Pag.631 - Da ARCOBALENARE a ARCOBALENO (1 risultato)

.. e quai istavano, com'udirai appresso, coll'arco teso a rubare,

vol. I Pag.632 - Da ARCOBALESTRO a ARCTOPITECI (1 risultato)

raccorre i lor fili, i quali appresso de'fiorentini son detti arcolai e de'lombardi

vol. I Pag.636 - Da ARDESIA a ARDIRE (2 risultati)

scrivendo primieramente il nome di lei, appresso scriveva: « io t'amo ».

sono questi cedri in tanta venerazione anco appresso li pastori maomettani, che, cadendo

vol. I Pag.640 - Da AREALE a ARENARE (1 risultato)

membri oppressi dalla soavità del sonno. appresso del quale un poco, giacciono varii

vol. I Pag.648 - Da ARGOMENTATIVO a ARGOMENTO (1 risultato)

tra li argomenti ». / e io appresso: «... / e da

vol. I Pag.651 - Da ARGUZIA a ARIA (2 risultati)

la voce per quelle anime gittata fuori fa appresso la loro bocca grande movimento nell'aere

, 1044: non è dubbio, appresso i sacri scrittori, che l'aria sia

vol. I Pag.655 - Da ARIDIRE a ARIDORESISTENTE (1 risultato)

e altri infermi che erano ne'portici appresso alla piscina, significa il populo peccatore pieno

vol. I Pag.660 - Da ARISTOTELICO a ARLECCHINO (1 risultato)

sommare quanto nel sottrarre, come si dimostra appresso delli arismetrici. varchi, 8-1-195:

vol. I Pag.663 - Da ARMA a ARMA (1 risultato)

g. villani, 7-9: si misono appresso francamente, e feciono maravigliose cose d'

vol. I Pag.664 - Da ARMA a ARMAMENTARIO (2 risultati)

. dominici, 1-182: richiedesi appresso alla comunità universale diversi esercizi, come

]. f. martini, 1-1-181: appresso di questo una stanza per le legna

vol. I Pag.665 - Da ARMAMENTO a ARMARE (1 risultato)

. boccaccio, i-126: e appresso il sinistro omero gli armò d'un

vol. I Pag.669 - Da ARMEGGIO a ARMENTO (1 risultato)

, n'è rimasta memoria in toscana appresso i sanesi, imperoché bacoche e moniache

vol. I Pag.671 - Da ARMO a ARMONIA (1 risultato)

quello che a scrivere prendiamo; e appresso fa di mestiero considerare, con quale

vol. I Pag.672 - Da ARMONIACO a ARMONIOSO (1 risultato)

ferula, che nasce in libia, appresso a cirene... chiamasi questo

vol. I Pag.675 - Da ARNICINA a AROMATICO (1 risultato)

, nelle vigne, ne i fossi ed appresso alle siepi, e massime nelle nostre

vol. I Pag.683 - Da ARREMBARE a ARRENDERE (1 risultato)

in loro più la paura del nimico appresso che la fede dell'amico discosto,

vol. I Pag.687 - Da ARRICAVO a ARRICCIARE (1 risultato)

l'anima nostra. algarotti, 1-446: appresso di loro [i veneziani] dall'

vol. I Pag.688 - Da ARRICCIATO a ARRICCIOLATO (1 risultato)

gambe; ed insomma i gatti di chorasan appresso gli altri son quasi, come fra

vol. I Pag.689 - Da ARRICCIOLINAMENTO a ARRINGATORE (1 risultato)

sarpi, i-1-31: ho veduto ed ho appresso di me, nelle recherches di pasquier

vol. I Pag.692 - Da ARRIVATA a ARRIZZARE (1 risultato)

, fe'cascar bartolomeo che si tirò lui appresso. galileo, 548: gettando alcuna

vol. I Pag.695 - Da ARROLARE a ARROSSARE (1 risultato)

, la saggina, nientedimeno s'arronca appresso della fine d'aprile,..

vol. I Pag.709 - Da ARTEFICIATO a ARTERIORRAFIA (1 risultato)

: la artemisia delle fiondi sottili nasce appresso ai canali del l'acque

vol. I Pag.717 - Da ARTO a ARUSPICINA (1 risultato)

arturo lo quale è un segno posto appresso al polo del cielo, ed è

vol. I Pag.718 - Da ARUSPICIO a ASAUDIRE (2 risultati)

volle messer francesco guicciardini... appresso al re cattolico. baldinucci, 2-3-193

produce i fiori fra le foglie, appresso alle radici, porporei e odoriferi,

vol. I Pag.722 - Da ASCESI a ASCIA (1 risultato)

che per nome di ascesso s'intendono appresso i medici anche le piagheeleresipole...

vol. I Pag.726 - Da ASCIUTTORE a ASCOLTARE (1 risultato)

: non mi pare avere trovato, appresso agli antichi, che per guardare il campo

vol. I Pag.734 - Da ASINTOTICO a ASOLO (2 risultati)

par che si picchi di tenermi appresso. -agg. sàlvetti,

uguali. manfredi, 1-365: è noto appresso i geometri, che l'area asintotica

vol. I Pag.738 - Da ASPETTARE a ASPETTO (1 risultato)

si aspettavano. vasari, i-82: appresso ragionando della scultura, dirò come le

vol. I Pag.739 - Da ASPETTO a ASPIDIOTO (1 risultato)

): se tu ti contenti di lasciare appresso di me questa tua figliuoletta, per

vol. I Pag.743 - Da ASPRO a ASPRO (1 risultato)

camminanti una montagna aspra ed erta, appresso la quale un bellissimo piano e dilettevole

vol. I Pag.744 - Da ASPRO a ASSAGGIARE (1 risultato)

e parte pur m'assale, / appresso al dolce, un pensiero aspro e forte

vol. I Pag.745 - Da ASSAGGIATO a ASSAI (1 risultato)

con un bastone in mano e un cane appresso. -se non smettete di picchiare

vol. I Pag.747 - Da ASSALITO a ASSALTARE (1 risultato)

e parte pur m'assale, / appresso al dolce, un pensiero aspro e

vol. I Pag.748 - Da ASSALTARE a ASSAPERE (1 risultato)

la venuta del gran navilio che viene appresso. cantari, 303: io ti dico

vol. I Pag.763 - Da ASSEVARE a ASSICURANZA (1 risultato)

., 10-10 (500): appresso questo, tutti si misero in assetto

vol. I Pag.766 - Da ASSIDENZA a ASSIDERE (1 risultato)

. buonarroti il giovane, i-412: appresso de'quali, nella medesima ordinanza fuori

vol. I Pag.771 - Da ASSISTITO a ASSOCCIARE (1 risultato)

, i-349: sentono... poco appresso il bertuccione salire sopra l'assito.

vol. I Pag.788 - Da ASTIGMATICO a ASTO (1 risultato)

bastone. ugurgieri, 74: ine appresso fu uno sepolcro per aventura, nel

vol. I Pag.789 - Da ASTOMA a ASTRARRE (2 risultati)

detto, i quali lavorati ne'tempi appresso, e ingentiliti dall'arte, si

cogitazioni, vedere le pare coloro che appresso di dio crede che siano. s.

vol. I Pag.797 - Da ATEISTA a ATIMIA (2 risultati)

venerazione e... lode si era appresso di tutte le nazioni guadagnata la grecia

cioè una meliceride ovvero ateròmata, che appresso i medici si chiamano tumori freddi col

vol. I Pag.800 - Da ATONALE a ATREPLICE (2 risultati)

dicendo che negli orti non gli nasce appresso cosa alcuna, se non languida.

. produce le foglie di fattezze larghe appresso al fusto, et appuntate in cima a

vol. I Pag.801 - Da ATREPSIA a ATROCEMENTE (1 risultato)

vi libro che cinque sorti di atrii erano appresso gli antichi, cioè toscano, di

vol. I Pag.812 - Da ATTENTAMENTE a ATTENTARE (1 risultato)

m'atterrei al tuo consiglio di farti appresso di me studiare. idem, dee

vol. I Pag.820 - Da ATTINENZA a ATTINIFERO (2 risultati)

sopra tutti. idem, 166: poco appresso tornò a confidare nella propria furberia,

i-377: facilissimo pertanto trovai l'adito appresso di lui nella mia adolescenza, e largo

vol. I Pag.835 - Da ATTRIBUTO a ATTRITAMENTO (1 risultato)

, 142: io conosco che io mi appresso agli ultimi giorni della mia vita;

vol. I Pag.842 - Da AUGNATURA a AUGURE (1 risultato)

tagliato obliquamente. vasari, i-617: appresso considerando quello che egli aveva fatto nelle

vol. I Pag.848 - Da AURICOLARE a AURORA (1 risultato)

e adomato di nove stelle, seguendo appresso di eridano, di sagitta, e

vol. I Pag.851 - Da AUSTORIO a AUSTRO (1 risultato)

e adornato di nove stelle, seguendo appresso di eridano, di sagitta, e

vol. I Pag.852 - Da AUTARCA a AUTENTICO (2 risultati)

dottrina. g. morelli, 135: appresso gli pregò che piacesse loro rinnovarla,

sono e saranno quelli operati da lui appresso morte. botta, 5-17: rispose

vol. I Pag.861 - Da AUTORITARIO a AUTORIZZARE (1 risultato)

grande autorità che si è acquistata aristotile appresso l'universale. salvini, 5-ii-416:

vol. I Pag.863 - Da AUTOTIPIA a AUTUNNO (1 risultato)

si levan le foglie / l'una appresso dell'altra, fin che 'l ramo /

vol. I Pag.866 - Da AVANTICAMERA a AVANTIDETTO (1 risultato)

il novello abate ora avanti e ora appresso alla sua famiglia,...

vol. I Pag.873 - Da AVELTO a AVENTE (1 risultato)

la salute dicendo: ave maria, appresso la comendò dicendo: gratia piena.

vol. I Pag.875 - Da AVERE a AVERE (1 risultato)

idem, 12-122: e pochi dì appresso i ghibellini della terra, avendo sospetto

vol. I Pag.879 - Da AVIERE a AVOGADORE (1 risultato)

. bembo, 5-1-54: non guari appresso m. antonio boldù awocator del comune

vol. I Pag.881 - Da AVORNIELLO a AVVALLATO (1 risultato)

cadere. xjgurgieri, 377: e appresso a lei segue la vergine lavinia, cagione

vol. I Pag.885 - Da AVVEGNACHÉ a AVVELENARE (1 risultato)

, avvegna che quel dì niuno ivi appresso era andato a lavorare. giov. cavalcanti

vol. I Pag.887 - Da AVVENEVOLEZZA a AVVENIRE (1 risultato)

, che appunto erano compiuti li nove anni appresso l'apparimento soprascritto di questa gentilissima,

vol. I Pag.892 - Da AVVENTURA a AVVENTURIERO (1 risultato)

mia gloriosa patria a torto scorticato; e appresso s'è fatta la notomia del resto

vol. I Pag.895 - Da AVVERSATO a AVVERSO (1 risultato)

tasso, 764: e vostro, come appresso, io son lontano, / e

vol. I Pag.896 - Da AVVERSO a AVVERTIRE (1 risultato)

debba avere uno capitano, è di avere appresso di sé uomini fedeli, peritissimi della

vol. I Pag.900 - Da AVVICINATO a AVVILITIVO (1 risultato)

mette il prezzo ed avvilisce le cose appresso il volgo. manzoni, pr. sp

vol. I Pag.918 - Da B a BABBAGIGI (1 risultato)

con la l di rado si trovi appresso i toscani, né mai in principio

vol. I Pag.923 - Da BACCALARAIO a BACCANO (1 risultato)

udiro /... / e poco appresso in variar tenore, / oh oh

vol. I Pag.926 - Da BACCELLONERIA a BACCHETTA (2 risultati)

mosse anche lui: e quando fu appresso a lui, gittò in terra la bacchetta

hanno risparmiato. finora me lo portavo appresso come il simbolo rovesciato d'una bacchetta

vol. I Pag.928 - Da BACCHIATA a BACHECA (1 risultato)

forteguerri, 18-49: udendo gente camminarsi appresso, / salta di letto; e ancor

vol. I Pag.930 - Da BACIARE a BACIARE (2 risultati)

e di cuor volentieri; / e poco appresso in bocca si basciaro, / e

... si posero l'una appresso l'altra in su l'orlo della bella

vol. I Pag.932 - Da BACINELLA a BACINO (1 risultato)

cemmamella, / e quanti saracin vengono appresso, / non portavan più oltre le

vol. I Pag.938 - Da BADARELLA a BADIA (1 risultato)

altera crocidando. parini, 750: appresso venne un altro grande coro di sinfonia,

vol. I Pag.941 - Da BAGAGLIONE a BAGATTELLA (3 risultati)

giorno. -bagaglio registrato; bagaglio appresso: termine che indica la spedizione del

, ed entra nell'argomento, traendosi appresso tutto il bagaglio delle sue reminiscenze e

impero, i mièi crìtici si rimorchiàrono appresso un nùvolo di gonnelle. bagàscia

vol. I Pag.945 - Da BAGNATA a BAGNO (1 risultato)

., 8-10 (327): e appresso questo spogliatesi ed entrate nel bagno,

vol. I Pag.949 - Da BAIONE a BAIULO (1 risultato)

costoro è rettorica. il dì appresso la sala è occupata, e nessuno

vol. II Pag.8 - Da BALESTRA a BALESTRARE (1 risultato)

/ e sempre che ferir potea d'appresso, / balestrava col cui pallotte a

vol. II Pag.18 - Da BALLONARO a BALLOTTA (1 risultato)

corre [il cane] di nuovo appresso. lo lecca alle gambe. gli

vol. II Pag.35 - Da BANCHIERE a BANCO (1 risultato)

in banchi, precedevano i patriarchi, appresso gli arcivescovi. forteguerri, n-15:

vol. II Pag.37 - Da BANCO a BANDA (1 risultato)

quale operavano queste banche, fu in appresso chiamato sistema delle banche di deposito.

vol. II Pag.38 - Da BANDA a BANDA (1 risultato)

grande autorità che si è acquistata aristotile appresso l'universale,... lo confonde

vol. II Pag.39 - Da BANDA a BANDA (1 risultato)

con strani / strumenti procedea gran banda appresso. d'azeglio, 1-376: il

vol. II Pag.48 - Da BAR a BARACCA (1 risultato)

splendidi origlieri. firenzuola, 237: veniva appresso alla bara un vecchio tutto canuto,

vol. II Pag.59 - Da BARBARISTA a BARBARO (1 risultato)

in cui durò fiorendo per cinquanta anni appresso, fino al farne i tartari per

vol. II Pag.60 - Da BARBARO a BARBASSORO (1 risultato)

. redi, 16-i-6: io stovvi appresso, ed or godendo accorgomi / che

vol. II Pag.61 - Da BARBASSORO a BARBERO (1 risultato)

/ o quel che soglia del barbato, appresso / il barbaro cinifio, il leon

vol. II Pag.72 - Da BARENATRICE a BARIA (1 risultato)

casa. caridoro favorevole / ti sarà appresso il padre, e farà muovere / immantinente

vol. II Pag.78 - Da BARONCELLO a BARONERIA (1 risultato)

lui d'intorno, mentre si spoglia appresso a un tempio tondo bellissimo.

vol. II Pag.79 - Da BARONESCAMENTE a BARRACCARO (1 risultato)

fe'tutta la baronia; / ch'appresso a tutti orlando perduto era, /

vol. II Pag.87 - Da BASILICO a BASIRE (1 risultato)

.... nasce... appresso alle fonti, e ai rivi del-

vol. II Pag.89 - Da BASSARICIONE a BASSEZZA (1 risultato)

bassa la fronte. bruno, 3-595: appresso, avendo alquanto bassate le palpebre,

vol. II Pag.90 - Da BASSINA a BASSO (1 risultato)

idem, purg., 25-129: appresso il fine ch'a quell'inno fassi,

vol. II Pag.92 - Da BASSO a BASSO (1 risultato)

alcuna di basse e sottili; e appresso molte rime tra sé lontane, una vicina

vol. II Pag.93 - Da BASSO a BASSOFONDO (3 risultati)

basso. castiglione, 299: non molto appresso venne ennio a casa di scipione e

salito qui. -più sotto, appresso, in seguito (in uno scritto

firenzuola, 200: eccoti in un tratto appresso al ferro di quell'asta, la

vol. II Pag.100 - Da BASTIONE a BASTO (1 risultato)

un tratto alle mura si pone / appresso ad una porta principale.

vol. II Pag.104 - Da BATACLAN a BATOSTA (1 risultato)

consolarsi con l'esempio de'romani, appresso ai quali la fustigazione era pena comune

vol. II Pag.108 - Da BATTAGLIOLA a BATTELLO (2 risultati)

volgar. [crusca]: poi appresso i romani... divegnendo più fieri

avea da ogni parte / e tanto appresso a lui, quanto vantaggio / ebbon in

vol. II Pag.124 - Da BATTUTA a BATTUTO (1 risultato)

. d. bartoli, 40-ii-273: costui appresso agli altri in istima d'ingegno inferiore

vol. II Pag.127 - Da BAVAGLIA a BAVARO (1 risultato)

. idem, 19-66: giun- sono appresso ove la strada è volta: / ecco

vol. II Pag.128 - Da BAVAROLA a BAZAR (1 risultato)

terra,... e gittarla appresso:... nettar bene la sua

vol. II Pag.130 - Da BAZZESCO a BDELLATOMIA (1 risultato)

voci basoffia e basoffione sono in uso appresso alla plebe più bassa, ed i

vol. II Pag.131 - Da BDELLEPITECO a BEATIFICANTE (1 risultato)

42-91: beatrice [d'este] appresso a questo alza la fronte, / di

vol. II Pag.133 - Da BEATO a BEATO (1 risultato)

dati, i-390: è ricevuto anche appresso di noi che le menti beate nel rimirar

vol. II Pag.136 - Da BECCAMORO a BECCARE (1 risultato)

. f. frugoni, xxiv-945: vengono appresso... i beccamorti, con

vol. II Pag.142 - Da BECERUME a BEFANA (1 risultato)

hispania, e si ritrova oggi abbondantissima appresso a tutti i profumieri, e chiamanla

vol. II Pag.147 - Da BELGIOINO a BELLATORE (1 risultato)

convieni ch'elli si riposi tutto bellamente appresso il lattare. livio volgar.,

vol. II Pag.150 - Da BELLEZZA DI UN GIORNO a BELLICONE (2 risultati)

in cui durò fiorendo per cinquanta anni appresso, fino al farne i tartari per

legare il detto bellicionchio, e poi appresso porrervi suso drappi molli in olio

vol. II Pag.155 - Da BELLO a BELLO (1 risultato)

4-952: mi preparavo affa ribellione del giorno appresso. ne avrebbero viste di beffe.

vol. II Pag.160 - Da BENCONDIZIONATO a BENDA (1 risultato)

acutissima, la quale l'ha condotta appresso alla morte, e... ancora

vol. II Pag.161 - Da BENDAGGIO a BENE (1 risultato)

e in tutti i casi, con appresso l'articolo espresso, ovvero sottinteso, solo

vol. II Pag.164 - Da BENE a BENE (1 risultato)

attribuito a me non si trovare morendo appresso il suo fratello. io feci per

vol. II Pag.165 - Da BENE a BENE (1 risultato)

, 5-5 (53): e minghino appresso lietissimo fece le nozze belle e grandi

vol. II Pag.171 - Da BENEFICIO a BENEFICIO (1 risultato)

io me n'andrò, serbando il testamento appresso di me, tra l'altre mie

vol. II Pag.172 - Da BENEFICO a BENENTRATA (1 risultato)

usata verso quelle nazioni che col sangue appresso loro tanto avevano meritato, liberamente chiedevano

vol. II Pag.175 - Da BENIGNAMENTE a BENIGNO (1 risultato)

per terra, pregandolo che si coricasse appresso lei. cellini, 2-7 (315)

vol. II Pag.186 - Da BERNIA a BERRETTA (1 risultato)

la sua aurea collana... ed appresso remirato al petto del nolano, dove

vol. II Pag.188 - Da BERRETTONE a BERSAGLIATO (1 risultato)

tono rinchiusi nella torre della castagna appresso alla badia, acciò non temessono

vol. II Pag.191 - Da BERTESCARE a BERTUCCIA (1 risultato)

assedio d'intorno, e in poco tempo appresso l'affossarono e steccarono con bertesche dalla

vol. II Pag.192 - Da BERTUCCIATA a BESTEMMIA (1 risultato)

elissa del compare e della comare, e appresso la bes- rotto alla sua destra /

vol. II Pag.194 - Da BESTEMMIATO a BESTIA (2 risultati)

bestie. f. negri, 77: appresso di noi gli uccelli non hanno paura

astolfo il gigante, e diegli appresso / la rete ch'in sua forza l'

vol. II Pag.196 - Da BESTIACCIA a BESTIALE (1 risultato)

a un gatto. vico, 127: appresso dimostra la seconda epoca con la seconda

vol. II Pag.199 - Da BETONICA a BEVA (2 risultati)

e nelle colline nette ed opache, appresso a gli sterpi. custodisce ella l'

buonarroti il giovane, 9-158: veduto appresso là dell'osterie / solite e permanenti,

vol. II Pag.201 - Da BEVERATA a BEVUTA (1 risultato)

serventi a guisa d'animal bruti, appresso alla lussuria, che ad altro, gli

vol. II Pag.208 - Da BIANCO a BIANCO (1 risultato)

coscienza. il camaleonte appresso plutarco significa l'adulazione, palazzeschi

vol. II Pag.209 - Da BIANCO a BIANCO (1 risultato)

come a lor duci, / venire appresso, vestite di bianco; / e tal

vol. II Pag.219 - Da BICOCCARE a BIDELLO (1 risultato)

. lanzi, 3-68: triptolemo è appresso con lancia... bi

vol. II Pag.222 - Da BIETOLOSO a BIFLUENZA (1 risultato)

cibo). redi, 17-60: appresso gli aretini 'bietta 'di capelli vale

vol. II Pag.226 - Da BIGIO a BIGIÙ (1 risultato)

volta manca! vasari, ii-475: appresso... è s. lodovico re

vol. II Pag.232 - Da BILANCIARMI a BILANCIO (1 risultato)

e la più importante, perch'è quello appresso del quale si tiene l'occhio,

vol. II Pag.236 - Da BILIOSAMENTE a BIMBO (1 risultato)

g. villani, 12-8: e appresso in mezzo la sua [insegna],

vol. II Pag.246 - Da BIRRACCHIO a BIS (1 risultato)

alzare le forche ne'paesi dove poco appresso ei giungeva con séguito numeroso ed infame

vol. II Pag.252 - Da BISCURARE a BISLACCO (1 risultato)

biscurata la religione, alcuno la roba appresso a sé nasconda. bisdòmino,

vol. II Pag.253 - Da BISLACCONE a BISOGNA (1 risultato)

i fossi, de i campi, e appresso alle siepi. = voce toscana

vol. II Pag.256 - Da BISOGNO a BISOGNO (1 risultato)

de le cose la qual si discopre appresso. galileo, 119: i sensi della

vol. II Pag.264 - Da BIZZEFFE a BIZZUCA (1 risultato)

e bizzarro, / che trenta ne cascaro appresso al carro. della casa, 783

vol. II Pag.267 - Da BLASONISTA a BLEFARICO (1 risultato)

, che si ritrovano la notte nelle cantine appresso a i privati e similmente ne i

vol. II Pag.268 - Da BLEFARITE a BLOCCARE (1 risultato)

e senza sapore o acrimonia: onde appresso a menandro poeta e'mariti ne fanno

vol. II Pag.278 - Da BOCCACCEGGIARE a BOCCA DI LUPO (1 risultato)

decente convenienza richieda, alle donne stieno appresso ». boccaccino, sm.

vol. II Pag.282 - Da BOCCHIPUZZOLA a BOCCINO (1 risultato)

diguazzino. g. gozzi, 1-232: appresso gittale [le noci] col mallo

vol. II Pag.283 - Da BOCCINO a BOCCIOLOSO (1 risultato)

atto di digrumare, con un boccino appresso. = forse voce di richiamo,

vol. II Pag.284 - Da BOCCIONE a BOCCONE (1 risultato)

guarini, 331: egli mi vuole appresso, e tutti i buon bocconi son di

vol. II Pag.292 - Da BOLLATORE a BOLLETTA (1 risultato)

giorno, in uno di quei che vegnono appresso. -per simil. e al

vol. II Pag.297 - Da BOLLOSITÀ a BOLOGNARE (1 risultato)

per l'appunto quegli stessi che poi in appresso provai quando nel bollore degli anni giovenili

vol. II Pag.302 - Da BOMBICINO a BOMERE (1 risultato)

. cfr. redi, 16-i-122, « appresso esichio, la voce 3o [ì

vol. II Pag.307 - Da BONZO a BORBOTTAMENTO (2 risultati)

. / par ch'ei le gridi appresso ad alta voce / il suo pigro boote

andati a riconoscere, aver sentito d'appresso grande anitrìo di cavalli e borboglìo di

vol. II Pag.308 - Da BORBOTTANTE a BORCHIA (1 risultato)

ricchi, xxv-1-239: quando guinsi / appresso al luogo, ch'era una capanna,

vol. II Pag.319 - Da BORSA a BORSA (1 risultato)

e uno altro. machiavelli, 502: appresso a questo, con leggi e nuovi

vol. II Pag.326 - Da BOTOLO a BOTTA (1 risultato)

luteo, ramuscolosa... nasce appresso le acque corrive, e torrenti; ha

vol. II Pag.327 - Da BOTTA a BOTTA (1 risultato)

. ariosto, 30-51: l'un colpo appresso all'altro si raddoppia: / le

vol. II Pag.332 - Da BOTTEGARE a BOTTIGLIA (1 risultato)

portare a casa di messer gerì, andò appresso, e trovatolo gli disse: -messere

vol. II Pag.334 - Da BOTTO a BOTTONE (1 risultato)

sua aurea collana... ed appresso remirato al petto del nolano, dove

vol. II Pag.337 - Da BOZZA a BOZZIMA (1 risultato)

assai favorevole, anzi desiderò di vedere, appresso, il quadro ancora. de roberto

vol. II Pag.339 - Da BRACA a BRACALONE (1 risultato)

se bestemmiarà, voglio che sia punito appresso con questo, che questa sera la

vol. II Pag.340 - Da BRACARE a BRACCIALE (1 risultato)

donne, di croci, d'onori appresso un nùvolo di gonnelle. braccatura

vol. II Pag.343 - Da BRACCIO a BRACCIO (1 risultato)

quivi a servirlo, / per darli appresso nel salir in barca / il braccio

vol. II Pag.348 - Da BRACHERIA a BRACHIERE (1 risultato)

lunghezza della medesima, è generalmente e appresso a poco altrettanta in effetto negli animali ed

vol. II Pag.354 - Da BRANCA ORSINA a BRANCHETTO (1 risultato)

g. villani, 3-2: san brancazio appresso colla insegna della branca di leone.

vol. II Pag.357 - Da BRANCORSINA a BRANDIRE (1 risultato)

stringe il marito e gli s'appoggia appresso / la vite, onde la vita è

vol. II Pag.359 - Da BRANTA a BRATTEA (1 risultato)

volgare delle speziane, imperoché la nasce appresso al mare con frondi piene di latte

vol. II Pag.363 - Da BRAVO a BRECCIA (2 risultati)

e perdimento d'animo si legge modernamente appresso al giovio essere stato soprapreso l'esercito

, valendosi della loro bravura nell'armi appresso i tibunali di corte. salvini, 39-vi-13

vol. II Pag.366 - Da BRETTONE a BREVE (2 risultati)

vita nuova, io (53): appresso la mia ritornata mi misi a cercare

invocazione fa mestiere sia brevissima, benché appresso gli uomini che non sanno il cuore

vol. II Pag.367 - Da BREVE a BREVE (1 risultato)

e ultimamente cominciò a sospirare, e appresso a piagner forte, come colui che il

vol. II Pag.368 - Da BREVE a BREVETTATO (1 risultato)

12-44: dove dovea trovarsi il giorno appresso / azio d'este figliol d'aldobrandino

vol. II Pag.369 - Da BREVETTATO a BREVISTILO (2 risultati)

. p. del rosso, 1-3-194: appresso letto le lettere e i breviari di

, come trogo tompeo ce n'accerta appresso il suo breviatóre giustino. =

vol. II Pag.372 - Da BRICCO a BRICCONE (1 risultato)

i-733: [ed ecco] pilato con appresso un figlioletto recante una bacinella con suvvi

vol. II Pag.375 - Da BRIGADIERE a BRIGANTAGGIO (1 risultato)

leggerla [la risposta], tenendola io appresso di me. p. verri,

vol. II Pag.377 - Da BRIGATA a BRIGATA (1 risultato)

. gelli, iii-66: gli ha appresso di sé molti danari in deposito di varie

vol. II Pag.379 - Da BRIGLIADORO a BRIGOSO (1 risultato)

ultimo leggo l'efficacia numerale così accetta appresso il pico, nella apologia, circa la

vol. II Pag.384 - Da BRINDISEVOLE a BRIOSCE (1 risultato)

viticci tutte le piante, che gli nascono appresso; produce il frutto racemoso e rosso

vol. II Pag.389 - Da BRODAGLIA a BRODETTO (1 risultato)

altra vivanta condita con brodetto; e appresso di noi si suol fare a questo

vol. II Pag.405 - Da BRUNIRE a BRUNO (1 risultato)

.. tenendo la tua pezza di foglia appresso al detto fuoco; e farai che

vol. II Pag.406 - Da BRUNO a BRUNO (1 risultato)

., 3-7 (336): appresso costoro le sirocchie e le mogli loro,

vol. II Pag.415 - Da BRUZZAGLIA a BUBBOLANTE (1 risultato)

arena solamente conobbe una volta d'esser appresso a luoghi abitati da'quali era lontano molte

vol. II Pag.424 - Da BUCO a BUCRANIO (1 risultato)

che una canna busa, posciaché ippia appresso erodoto ebbe in sogno di far incesto con

vol. II Pag.426 - Da BUDELLONE a BUE (1 risultato)

essere prima vitello, poi giovenco, appresso bue, e d'indi vecchio: e

vol. II Pag.432 - Da BUFFONERIA a BUGGERONE (1 risultato)

acciò si conosca quanto è nocevole tenere appresso di sé simili uomini. g.

vol. II Pag.442 - Da BUONINCONTRO a BUONO (1 risultato)

., 1-2 (88): e appresso a gran valenti uomini il fece compiutamente

vol. II Pag.444 - Da BUONO a BUONO (3 risultati)

mia cittade, a la quale io m'appresso '. idem, inf.,

che per tutti comunalmente s'usano; e appresso far fare saettamento, le cocche del

i cristian c'hanno insieme / i membri appresso

vol. II Pag.449 - Da BUONO a BUONO (1 risultato)

sommo e vero bono ». e appresso: « tale bono è dio ».

vol. II Pag.452 - Da BUONUSCITA a BURATTINO (1 risultato)

scena. questa però mi parve in appresso ima burattinata, ed ora, nella

vol. II Pag.457 - Da BURLARE a BURLIERO (1 risultato)

sacchetti, vi-22: in un burlétto appresso di fiorenza / fu lor collegio

vol. II Pag.459 - Da BURRASCARE a BURRO (1 risultato)

. settembrini, 1-188: pochi giorni appresso, su la fine di marzo, tutto

vol. II Pag.461 - Da BUSCACCHIARE a BUSCIONE (1 risultato)

fra giordano [manuzzi]: vedendo quivi appresso un gran buscióne di spine e d'

vol. II Pag.464 - Da BUSSOLA a BUSTA (1 risultato)

ricciardetto col suo bussolotto / gli andava appresso e pigliava i quattrini. monti,

vol. II Pag.471 - Da C a CABALA (2 risultati)

). garzoni, 1-260: ma appresso a'latini non è così, appresso

appresso a'latini non è così, appresso a'quali sette lettere sole sono rappresentative

vol. II Pag.472 - Da CABALARE a CABARÈ (1 risultato)

si vede essere stato in molta reputazione appresso di coloro che i greci addomandaron teologi

vol. II Pag.474 - Da CACACCIANO a CACARE (2 risultati)

e se non si pianta e custodisce appresso e in mezzo di due altri alberi

caccao, ed altre [piante] che appresso di noi richiedono una coltura assai dispendiosa

vol. II Pag.481 - Da CACCIAREATTORE a CACCIASPOLETTA (1 risultato)

ridere, e abracciatomi e baciatomi, appresso mi disse, che per amor del conte

vol. II Pag.483 - Da CACCIATORIO a CACHESSIA (1 risultato)

. d. bartoli, 40-i-216: appresso loro [i cinesi]...

vol. II Pag.492 - Da CADERE a CADERE (1 risultato)

cadde presto nelle unghie della polizia tirandosi appresso i suoi amici. svevo, 2-393:

vol. II Pag.493 - Da CADERE a CADERE (1 risultato)

scossigli alle guance, in piccola ora appresso, dopo alcuno avvolgimento, come se

vol. II Pag.494 - Da CADERE a CADERE (2 risultati)

dante, inf., 6-67: poi appresso convien che questa caggia / infra tre

nell'occidente. ariosto, 1-46: appresso ove il sol cade, per suo

vol. II Pag.501 - Da CAFFEARIO a CAFFO (1 risultato)

.], 35-8: il numero settenario appresso i savi di questo mondo è tenuto

vol. II Pag.504 - Da CAGIONEVOLE a CAGLIARE (2 risultati)

raddoppia la s che vi si pone appresso, vassi stassi. e ciò aviene per

a cagion che tu mi possa scusare appresso quelli che mi riprendes- sino. segneri

vol. II Pag.506 - Da CAGNARA a CAGNINO (1 risultato)

: essendo il micco ad una cagna appresso, / si pose a vezzeggiar la sua

vol. II Pag.507 - Da CAGNIZZA a CAGNOTTO (1 risultato)

distesa per terra, con la cagnola appresso, con la bacchetta in mano, la

vol. II Pag.511 - Da CALAMEGGIARE a CALAMITA (1 risultato)

bellori, 1-420: si volge appresso un alto giovine, fasciato anch'egli

vol. II Pag.522 - Da CALCARE a CALCATO (1 risultato)

ricalcare. vasari, i-155: appresso, per i dintorni del pezzo detto

vol. II Pag.525 - Da CALCINABILE a CALCINARE (1 risultato)

un ragazzo calcinaio. e il giorno appresso, all'alba, si mise all'

vol. II Pag.526 - Da CALCINATO a CALCIO (1 risultato)

tornano coi pezzi / che son restati appresso i calci interi. tassoni, 6-14:

vol. II Pag.532 - Da CALCOTECA a CALDAMENTE (1 risultato)

settimana. garzoni, 1-459: si trovano appresso [nell'arte del calderaro] i

vol. II Pag.534 - Da CALDERA a CALDEZZA (1 risultato)

caldezza della età e delle forze; e appresso dalla rimembranza della gloria dell'avolo.

vol. II Pag.535 - Da CALDICCIO a CALDO (1 risultato)

savi,... l'un dì appresso all'altro più dimostravano atto tirannesco per

vol. II Pag.537 - Da CALDO a CALDO (1 risultato)

fermezza, né fidanza di combattere d'appresso, perché le fedite temono, e

vol. II Pag.542 - Da CALESELLA a CALESSE (1 risultato)

che di costà poco mettiamo a calere: appresso a noi vi vogliamo. bembo,

vol. II Pag.545 - Da CALICE a CALIDONIO (1 risultato)

appare, e allora più che sia appresso qualche fiume, perché la calidità e

vol. II Pag.547 - Da CALIGINOSITÀ a CALLAIA (1 risultato)

. dati, i-390: è ricevuto anche appresso di noi che le menti beate nel

vol. II Pag.558 - Da CALPESTATA a CALPESTIO (1 risultato)

per un bosco, che era ivi appresso, un gran calpestio e romore. ariosto

vol. II Pag.560 - Da CALUNNIABILE a CALUNNIOSO (1 risultato)

, i quali si sono acquistati fede appresso il popolo per aver dato calunnie alla

vol. II Pag.564 - Da CALZABRACA a CALZARE (1 risultato)

e sì adattata al mio disegno, appresso de'santi padri greci...

vol. II Pag.569 - Da CAMALDOLESE a CAMARILLA (2 risultati)

. tasso, n-iii-1079: il camaleonte appresso plutarco significa l'adulazione, perché prende

bianchi. a. pucci, 4-269: appresso a queste son le trecche accorte,

vol. II Pag.570 - Da CAMARLINGO a CAMBIAMENTO (1 risultato)

tutto nel viso a cambiare, e appresso il cambiamento non istette guari che egli

vol. II Pag.580 - Da CAMERATA a CAMERIERE (2 risultati)

su qualche prato, ad una fonte appresso, / con un'allegra e bella

quella che presenta la sua camerata più appresso alla muraglia che si vuol battere.

vol. II Pag.582 - Da CAMERLENGO a CAMICETTA (1 risultato)

come diremmo noi, i camarlinghi; appresso a'quali tutte le taglie e le

vol. II Pag.586 - Da CAMINO a CAMMELLO (1 risultato)

cavalcatura. latini, i-1009: appresso in questo poco / mise in asetto

vol. II Pag.592 - Da CAMMUCCÀ a CAMORRO (1 risultato)

italia camamilla... non si ritrova appresso agli speziali in italia altra camamilla che

vol. II Pag.593 - Da CAMOSCIAIO a CAMPAGNA (1 risultato)

. bartoli, 36-19: ma poco appresso ebbe per altra cagione a perder di

vol. II Pag.595 - Da CAMPAGNATA a CAMPANA (1 risultato)

in continui rumori. palladio, 4-5: appresso si fabricano le torri, nelle quali

vol. II Pag.601 - Da CAMPARE a CAMPATO (1 risultato)

di un borgo tracio, e divenuto in appresso una sontuosa metropoli, campata sui confini

vol. II Pag.602 - Da CAMPEGGIAMENTO a CAMPEGGIO (1 risultato)

. boccaccio, i-126: e appresso il sinistro omero gli armò d'un

vol. II Pag.607 - Da CAMPO a CAMPO (1 risultato)

e forte. bisticci, 3-197: giunti appresso il campo de'nemici, circa a

vol. II Pag.609 - Da CAMPO a CAMPO (2 risultati)

facilissimo... trovai l'adito appresso di lui nella mia adoloscenza, e

farò, non dubito che quegli che appresso verranno non facciano bene e meglio. leonardo

vol. II Pag.615 - Da CANAPA ACQUATICA a CANAPIFICIO (1 risultato)

predetti muscoli. garzoni, 1-839: appresso vi vuole lo spago, il quale è

vol. II Pag.618 - Da CANCELLARIA a CANCELLERIA (1 risultato)

poco allegre memorie non mai cancellate erano appresso i cinesi in opinione di rubare i

vol. II Pag.621 - Da CANCRENARE a CANDELA (1 risultato)

. villani, 11-68: e poi appresso, innanzi ch'ella venisse manco,

vol. II Pag.622 - Da CANDELA a CANDELABRAIO (2 risultati)

il papa si fusse desto, quivi appresso al letto erano libri che voleva leggere

di foglia in foglia, cioè una superficie appresso l'altra. f. f.

vol. II Pag.624 - Da CANDELORA a CANDIDEZZA (1 risultato)

. tasso, n-iii-1079: il camaleonte appresso plutarco significa l'adulazione, perché prende

vol. II Pag.625 - Da CANDIDO a CANDIFICARE (1 risultato)

'l mio rusticano stile ti parrà appresso de quelli non altramente che la negra

vol. II Pag.626 - Da CANDIOTTO a CANE (1 risultato)

a lor duci, / venire appresso, vestite di bianco; / e tal

vol. II Pag.633 - Da CANICHINO a CANINO (1 risultato)

canicula. landino, 154: canicula appresso de'greci è detta sirio pel suo

vol. II Pag.642 - Da CANNONCINO a CANNONE (1 risultato)

., ii-395: le idee marciavano appresso a'soldati e penetravano ne'più umili

vol. II Pag.644 - Da CANOA a CANONE (1 risultato)

non può negare... che appresso gl'italiani non sian corsi i secoli colti

vol. II Pag.649 - Da CANTABILE a CANTALUPO (1 risultato)

scintillante di ferro; e più d'appresso / facendosi, e dintorno il guardo

vol. II Pag.653 - Da CANTARE a CANTARELLO (1 risultato)

la cantarella, e il quagliamolo, e appresso il crede? di tornare in

vol. II Pag.655 - Da CANTEO a CANTERELLARE (1 risultato)

: avendo adunate le più lorde voci appresso agli uomini, buffonerie, canterellamenti,

vol. II Pag.657 - Da CANTICO a CANTILENA (1 risultato)

non sia passato in silenzio, e appresso a voi sia stato muto; cioè la

vol. II Pag.658 - Da CANTILENANTE a CANTINA (1 risultato)

poetano a meno di non essere in uso appresso agli ebrei certe cantilene note e popolari

vol. II Pag.659 - Da CANTINELLA a CANTO (1 risultato)

dee., 5-1 (12): appresso questo (essendo già di tutto ciò

vol. II Pag.660 - Da CANTO a CANTO (2 risultati)

enarmonico; e poi il contraponto, e appresso il modo, il tempo, e

la prelazione con le lor maniere, e appresso la voce del canto, del tenore

vol. II Pag.661 - Da CANTO a CANTO (1 risultato)

, 9-532: e tiriamei da parte appresso 'l canto / della prigion, che verso

vol. II Pag.662 - Da CANTO a CANTO (1 risultato)

-ant. dopo; dipoi, appresso. pallavicino, 3-198: che durante

vol. II Pag.663 - Da CANTO a CANTO (1 risultato)

xxv-1-251: fatevi qui da canto, / appresso al muro, ché non diam sospetto

vol. II Pag.677 - Da CAPANNOLA a CAPARRA (1 risultato)

, i-324: si noti come poche pagine appresso il sacro oratore riferisca il detto d'

vol. II Pag.679 - Da CAPECCHIO a CAPELLO (2 risultati)

conciature o capellature di teste, dov'appresso de li goffi cervelli un sol capello posto

pur di vederla, e s'eo m'appresso, / isbigottito converrà ch'eo incespi

vol. II Pag.681 - Da CAPELLO a CAPELLUTO (2 risultati)

a'disordini di casa sua, e poco appresso tirato pe'capelli, conobbe e uccise

g. villani, 1-19: appresso lui regnò clodius, ovvero clodoveo il

vol. II Pag.686 - Da CAPIROMANTE a CAPITALE (1 risultato)

conciature o capellature di teste, dov'appresso de li goffi cervelli un sol capello posto

vol. II Pag.690 - Da CAPITANIA a CAPITANO (1 risultato)

e lasciva, vivendo in mollizie: ed appresso volle usar l'arme: e andò

vol. II Pag.692 - Da CAPITARE a CAPITAZIONE (1 risultato)

forme, infilzare i concetti crudamente l'uno appresso l'altro, come una serie di

vol. II Pag.697 - Da CAPO a CAPO (1 risultato)

di fioretti della bibbia, 33: appresso di amari regna in israel agab;

vol. II Pag.698 - Da CAPO a CAPO (1 risultato)

incontanente montati suso per quella l'uno appresso l'altro dodici masnadieri... fe-

vol. II Pag.700 - Da CAPO a CAPO (1 risultato)

ben civenni, 4-85: appresso elli insegna, ch'elle siano..

vol. II Pag.701 - Da CAPO a CAPO (1 risultato)

fece solennemente le sponsalizie celebrare, e appresso le nozze belle e magnifiche fatte,

vol. II Pag.705 - Da CAPO a CAPO (1 risultato)

quel fonte solo derivata, poco appresso sopra il capo di lui ritornò. va

vol. II Pag.710 - Da CAPOMESE a CAPOPOPOLO (1 risultato)

ho scritto in lingua toscana per farmi capopopolo appresso i poco intendenti, e che non

vol. II Pag.715 - Da CAPPA a CAPPA (1 risultato)

cappa di ciambellano di grana, lunga appresso la terra, con maniche che si rimboccavano

vol. II Pag.720 - Da CAPPELLO a CAPPELLO (1 risultato)

). boccaccio, 1-88: appresso a loro la discreta minerva ornata delle

vol. II Pag.731 - Da CAPRIO a CAPRIOLO (2 risultati)

la scimitarra propria troncargli la testa, appresso cavargli il cuore prima che toccar gli

punta: ed eccoti in un tratto appresso al ferro di quell'asta, la quale

vol. II Pag.738 - Da CARATARE a CARATTERE (1 risultato)

compagnia con patti e modi, che appresso farò menzione. bonacorso berardi debe mettere

vol. II Pag.739 - Da CARATTERE a CARATTERE (1 risultato)

nuova edizione del cortigiano corretta e riformata appresso a poco nel modo che l'alfieri

vol. II Pag.754 - Da CARDINALE a CARDINE (1 risultato)

stridore ascolto? monti, 12-580: fattosi appresso, ed allargate e ferme / saldamente

vol. II Pag.757 - Da CARDO a CARENA (1 risultato)

non ci fu caso d'indurla a stargli appresso, a parlargli; e ogni qualvolta

vol. II Pag.759 - Da CARESTIOSAMENTE a CAREZZA (1 risultato)

servirlo, e che lo voleva appresso di sé. ricchi, xxv-1-241: per

vol. II Pag.760 - Da CAREZZA a CAREZZEVOLE (1 risultato)

conseguì giuliano non piccola lode in fiorenza appresso lorenzo, onde fu poi di continuo ben

vol. II Pag.764 - Da CARICARE a CARICARE (1 risultato)

elle aspettavano di essere in qualche compassione appresso questa corona, e cominciare a reintegrarsi

vol. II Pag.765 - Da CARICATAMENTE a CARICATORE (1 risultato)

svelta che non ci si poteva stare appresso. = deriv. dal lat

vol. II Pag.766 - Da CARICATURA a CARICO (1 risultato)

quasi per un personaggio comico, simile appresso a poco al 'miles gloriosus 'di

vol. II Pag.767 - Da CARICO a CARICO (1 risultato)

, / e poi mi fece intrare appresso lui; / e sol quand'io fui

vol. II Pag.775 - Da CARME a CARMINATIVO (1 risultato)

tutti vestiti riccamente d'una maniera; ed appresso lo pazzo tillustrissimo signor principe di capua

vol. II Pag.778 - Da CARNALE a CARNALMENTE (2 risultati)

canace e macareo, non è buona appresso nessuna nazione, che viva sotto leggi

fratello e sorella, e molto meno appresso i cristiani. vico, 386

vol. II Pag.779 - Da CARNAME a CARNE (1 risultato)

de l'anno, solamente dopo cena, appresso il tramontar del sole, e non

vol. II Pag.780 - Da CARNE a CARNE (1 risultato)

che non può fallire, della margine appresso all'occhio. sassetti, 365: e1

vol. II Pag.794 - Da CAROVANARE a CARPINELLA (1 risultato)

/ ch'i'mi sforzai, carpando appresso lui, / tanto che il cinghio

vol. II Pag.798 - Da CARREGGIATO a CARRETTA (1 risultato)

: / cui le sacre carrette ivano appresso / coi santi simulacri e, con

vol. II Pag.801 - Da CARRIERISMO a CARRIOLA (1 risultato)

.. e della sua cavalleria il dì appresso fece dentro del carrino tre schiere.

vol. II Pag.803 - Da CARRO a CARRO (1 risultato)

bizarro, / che trenta ne cascaro appresso al carro. tasso, 17-85: così

vol. II Pag.816 - Da CARTELLISTA a CARTESIANISMO (1 risultato)

! colletta, i-48: tre anni appresso, nel 1717, senza motivo di

vol. II Pag.820 - Da CARTOSO a CASA (1 risultato)

. è il suo seme assai in uso appresso ai tedeschi per metter nel pane e

vol. II Pag.822 - Da CASA a CASA (1 risultato)

conchiuso per ciascuno che il seguente giorno appresso desinare pure a casa mio fratello vi

vol. II Pag.835 - Da CASERMAGGIO a CASINO (1 risultato)

si fa col quaglio... appresso è di mestiere saper far le puine,

vol. II Pag.836 - Da CASINÒ a CASO (1 risultato)

di questa materia si avesse solo nel secolo appresso, quando si procedette a temperarla,

vol. II Pag.841 - Da CASO a CASO (1 risultato)

acqua calda in molti mali acuti era appresso di loro [degli antichi] assai più

vol. II Pag.847 - Da CASSATA a CASSERUOLA (1 risultato)

come dice l'istoria, meritava lode appresso del re, non cassazione come gli

vol. II Pag.849 - Da CASSETTACCIA a CASSIA (1 risultato)

è sterpo anch'ella, e nasce appresso le campagne del cinnamomo; ma ne'

vol. II Pag.851 - Da CASSO a CASSONE (1 risultato)

31-47: e de la spada ella soggiunse appresso /... ch'avuta l'

vol. II Pag.854 - Da CASTAGNO a CASTALDO (1 risultato)

tribolo acquatico. manetti, 1-200: appresso di noi si trova in abbondanza nel

vol. II Pag.855 - Da CASTALE a CASTELLANO (1 risultato)

. bentivoglio, 4-163: volle il duca appresso di sé ancora diversi altri spagnuoli,

vol. II Pag.856 - Da CASTELLANOSI a CASTELLO (1 risultato)

umane membra... si rifugia appresso del core, castellano e guardia della

vol. II Pag.858 - Da CASTIGABILE a CASTIGANTE (2 risultati)

questo propriamente castello in aria non ha appresso di me altro fondamento che l'immitigabile

buonarroti il giovane, 9-109: siatemi appresso, / e fate pur d'aver

vol. II Pag.860 - Da CASTIGATORIA a CASTITÀ (1 risultato)

antichità loro e per la castimonia sono appresso gli uomini tutti divolgati, l'

vol. II Pag.870 - Da CATAPECCHIALE a CATARAFFIO (2 risultati)

. ricettario fiorentino, 125: appresso a gli arabi gli impiastri son quegli

imbriani, 1-174: doversi trascinare, appresso, per la vita, questo cataplasma

vol. II Pag.876 - Da CATELANO a CATENA (1 risultato)

susina catelana. soderini, iii-589: appresso a queste [susine] sono le

vol. II Pag.883 - Da CATINO a CATOMETOPI (1 risultato)

domenichi [plinio], i-762: appresso gli esperii etiopi è il fonte nigri,

vol. II Pag.884 - Da CATONATO a CATRO (1 risultato)

in fuoco i vascelli, che poco appresso, cadendo inceneriti, scomparivano. pasolini

vol. II Pag.885 - Da CATTABIGRHE a CATTEDRA (1 risultato)

cattar benevolenza e grazia, / massimamente appresso / ai principi ed a'grandi. imbriani

vol. II Pag.891 - Da CATTIVO a CATTOLICITÀ (1 risultato)

, per il simulacro d'asino, ed appresso essendo lui vittorioso sopra de loro,

vol. II Pag.892 - Da CATTOLICIZZANTE a CATTURA (2 risultati)

di borbone. buommattei, 20: anzi appresso noi cristiani cattolici ell'è di tanta

. g. villani, 4-4: appresso ugo ciapetta regnò uberto suo figliuolo dodici

vol. II Pag.895 - Da CAUSA a CAUSA (1 risultato)

, il sarsi causa di dire che sia appresso di me avvilita la degnità del collegio

vol. II Pag.896 - Da CAUSALE a CAUSALITÀ (2 risultati)

ch'io mi trovo a dire la causa appresso ad ottimi cittadini... però

giudi- ciale e rimediale, le quali appresso a greci son state dette fisiologica,

vol. II Pag.898 - Da CAUSTICARE a CAUTELA (1 risultato)

quegli danari, gli dette in serbanza appresso di certi buoni uomini e di grande credito

vol. II Pag.901 - Da CAVA a CAVAGNO (1 risultato)

cavadenti. tassoni, 1-27: uccise appresso a lui mastro galasso, / cavadenti

vol. II Pag.902 - Da CAVAGNOLA a CAVALCARE (1 risultato)

dee., 2-9 (237): appresso questo la commendò meglio saper cavalcare un

vol. II Pag.906 - Da CAVALIERE a CAVALIERE (1 risultato)

suo genero ricevette, il quale egli poco appresso con grandissimo onore fe'cavaliere e donogli

vol. II Pag.907 - Da CAVALIERE a CAVALIERE (1 risultato)

algarotti, 2-145: furono interrotti il dì appresso i nostri ragionamenti da una gentil compagnia

vol. II Pag.911 - Da CAVALLERIA a CAVALLERIA (1 risultato)

del quale tosto che si vidde appresso tanta cavalleria, isfo- derò una fiasca

vol. II Pag.912 - Da CAVALLERIZZA a CAVALLETTO (1 risultato)

regole della cavallerizza..., appresso il volgo ignorante del mestiere parerà facilmente

vol. II Pag.914 - Da CAVALLINO a CAVALLO (1 risultato)

, i cavalli giapponesi che gli venivano appresso, piccoli, di mal garbo,

vol. II Pag.916 - Da CAVALLO a CAVALLO (1 risultato)

ponte, in banchi e in chiasso appresso. redi, 16-vi-96: io non ho

vol. II Pag.918 - Da CAVALLO a CAVALLONE (1 risultato)

. f. villani, 11-65: appresso condussero il conte arti- manno con mille

vol. II Pag.920 - Da CAVANA a CAVARE (1 risultato)

la scimitarra propria troncargli la testa, appresso cavargli il cuore prima che toccar gli

vol. II Pag.922 - Da CAVARE a CAVARE (2 risultati)

di fondamento a quanto sarem per dire appresso. beccaria, 1-222: è superfluo

riverenza, e andò di posta a sedere appresso il re. carletti, 134:

vol. II Pag.933 - Da CAVO a CAVOLFIORE (1 risultato)

, che stette poi molti anni appresso il detto aretino. io.

vol. II Pag.935 - Da CAZIOSO a CE (1 risultato)

baia in un canto dell'orto, appresso alla tavola, un monticeli © di

vol. II Pag.936 - Da CE a CECE (1 risultato)

del cece e della sorra, e appresso del pesce d'arno fritto, senza

vol. II Pag.942 - Da CEDRATO a CEDRO (2 risultati)

il legname dalle intemperie del cielo, appresso a poco, come si ricuoprono in

la cetrina, il puleggio, molte appresso, / ch'io non saprei contar;

vol. II Pag.947 - Da CELEBRARE a CELEBRATO (1 risultato)

fece solennemente le sponsalizie celebrare, e appresso le nozze belle e magnifiche fatte,

vol. II Pag.953 - Da CELLAIO a CELLOLINA (1 risultato)

, lo mise in una cella di giunchi appresso al fiume, faccendo porre cura quello

vol. II Pag.958 - Da CENACOLO a CENADELFI (1 risultato)

, ed alcuni garzoni non ancora ritrovatisi appresso. firenzuola, 226: essendo stato

vol. II Pag.968 - Da CENSURABILE a CENTAURIDE (1 risultato)

da alcuni è detta limnesio, perché nasce appresso le fonti e ama i luoghi acquosi

vol. II Pag.969 - Da CENTAURINA a CENTENARIO (1 risultato)

c. dati, 44: eranle appresso due centaurini. = voce dotta,

vol. II Pag.970 - Da CENTENARIO a CENTIBAR (1 risultato)

correrà diretta. ottimo, iii-600: appresso li più sottili consideratoti si ha l'

vol. II Pag.971 - Da CENTIBRACCIA a CENTINAIO (1 risultato)

favola, che, come la spiegheremo appresso, contiene più centinaia d'anni di storia

vol. II Pag.974 - Da CENTOMILLESIMO a CENTRALE (1 risultato)

che ammazza tutte l'erbe che gli sono appresso. = voce dotta, lat

vol. II Pag.985 - Da CERAMIO a CERATOFILLACEE (1 risultato)

asolani] involgili in carta grossa e appresso in una tela cerata e dagli a m

vol. II Pag.988 - Da CERCANTE a CERCARE (1 risultato)

soccorrere la terra. boccaccio, i-513: appresso questo, mostrò loro con aperta ragione

vol. II Pag.989 - Da CERCARE a CERCARE (3 risultati)

rimossa da noi, se l'abbiamo appresso, anzi di dentro, più che noi

degli altri mondi non la denno cercare appresso di noi, l'avendo appresso e

cercare appresso di noi, l'avendo appresso e dentro di sé. galileo, 382

vol. II Pag.990 - Da CERCARIA a CERCATORE (1 risultato)

distesa per terra, con la cagnola appresso, con la bacchetta in mano,

vol. II Pag.992 - Da CERCHIARE a CERCHIETTO (1 risultato)

ha l'impero perso. / la grecia appresso con men ricchi giri / porta cerchiato

vol. II Pag.995 - Da CERCHIO a CERCHIO (2 risultati)

e piccola città, poco tempo appresso convenne di necessità che la città

capellano volgar., i-121: e appresso entrò per la detta via l'ultima compagnia

vol. II Pag.1002 - Da CERNEZZA a CERO (1 risultato)

dante, par., 10-115: appresso vedi il lume di quel cero /

vol. III Pag.5 - Da CERTO a CERTOSINO (1 risultato)

(465): certi pochi giorni appresso, la duchessa mandò per me.

vol. III Pag.9 - Da CERVELLO a CERVELLO (1 risultato)

conciature o capellature di teste, dov'appresso de li goffi cervelli un sol capello

vol. III Pag.11 - Da CERVIERO a CERVO (1 risultato)

zibellini mantengono l'arte in credito e riputazione appresso a'gentiluomini e signori. marino,

vol. III Pag.14 - Da CESENA a CESPUGLIO (2 risultati)

. soderini, iii-398: sono appresso i fichi sampieri grossi...

i-236: fanne di quelle, che sono appresso terra, con molti stecchetti, e

vol. III Pag.28 - Da CHE a CHE (1 risultato)

gli lasciarono andare, e poi tennero appresso di loro tanto, che giunsono a

vol. III Pag.29 - Da CHE a CHE (1 risultato)

il cartone di sua mano, ed è appresso al reverendo e virtuoso messer cosimo bartoli

vol. III Pag.35 - Da CHERATOPLASTICO a CHERMISI (1 risultato)

lui, / comincia este parole, / appresso che averai chesta pietate. cino,

vol. III Pag.36 - Da CHERMISICO a CHERVA (1 risultato)

celimi, 1-80 (169): appresso a questa io feci le stampe per

vol. III Pag.40 - Da CHI a CHI (1 risultato)

tanto quanto quello del mabuse, rimaneva appresso di loro un non so chi.

vol. III Pag.43 - Da CHIACCHIERINO a CHIAMARE (1 risultato)

lo dimostralo o, il quale, essendo appresso di loro ora dolente, ora ammirante

vol. III Pag.44 - Da CHIAMARE a CHIAMARE (1 risultato)

novellazione di questa, la scriverò qui appresso. tesauro, xxiv-11: nell'arte

vol. III Pag.45 - Da CHIAMARE a CHIAMARE (2 risultati)

(41): nove fiate già appresso lo mio nascimento era tornato lo cielo de

temere, maria; tu hai trovata grazia appresso a dio: ecco che tu conceparai

vol. III Pag.46 - Da CHIAMARE a CHIAMATA (1 risultato)

vita nuova, 8 (49): appresso lo partire di questa gentile donna fue

vol. III Pag.52 - Da CHIARIGIONE a CHIARIRE (1 risultato)

, / che con alti chiarin ronzanmi appresso. caro, i-295: su di cima

vol. III Pag.53 - Da CHIARISSIMITÀ a CHIARITO (2 risultati)

vie ragionevoli, che si dee venire appresso a qualche chia rità della

rità della sua nazione e, appresso, della morte. 7.

vol. III Pag.54 - Da CHIARITOIO a CHIARO (2 risultati)

. bruno, 3-749: propose appresso momo a mercurio quel che volesse

, 5-3 (33) 2 e poco appresso levatasi la luna, e 'l tempo

vol. III Pag.62 - Da CHIAVATO a CHIAVE (2 risultati)

, che a quello d'oggi venisse appresso, fosse francese,... la

delle chiavi. tasso, 1-64: vedi appresso spiegar l'alto vessillo / co 'l

vol. III Pag.69 - Da CHIEDERE a CHIEDERE (1 risultato)

., ii-395: le idee marciavano appresso a'soldati e penetravano ne'più umili

vol. III Pag.71 - Da CHIERICHETTO a CHIERICO (2 risultati)

g. villani, 4-4: appresso ugo ciapetta regnò uberto suo figliuolo dodici

., 7-5 (181): poco appresso mandato un garzonetto, a guisa che

vol. III Pag.73 - Da CHIESASTICO a CHIESTA (1 risultato)

g. villani, 4-21: non molto appresso morì in dio, e sepulta è

vol. III Pag.74 - Da CHIESTO a CHILIFERO (1 risultato)

, così un poco fuor di strada appresso a una chiesuola, una sepoltura.

vol. III Pag.79 - Da CHINA a CHINARE (1 risultato)

medicina, / che noi ti demmo appresso alla marina. / orlando chinò il capo

vol. III Pag.99 - Da CHIUSO a CHIUSO (1 risultato)

dante, conv., iv-xxvii-4: appresso la propia perfezione la quale s'acquista

vol. III Pag.100 - Da CHIUSO a CHIUSO (1 risultato)

medesimo in che passò tutta la notte appresso, chiuso dentro ima stanza; e

vol. III Pag.105 - Da CIACCIA a CIALTRONAGLIA (1 risultato)

. manetti, 1-117: usavano pure appresso gli antichi certe cialde con diverse effigie

vol. III Pag.106 - Da CIALTRONATA a CIAMBELLOTTO (2 risultati)

manetti, 1-122: ciambella si nomina appresso di noi una qualità di pane o

cappa di ciambellano di grana, lunga appresso la terra, con maniche che si

vol. III Pag.118 - Da CICA a CICALA (3 risultati)

., 45-50: in quel di parma appresso stese l'ala, / e'parmigiani

se n'è scandalezzato, parendogli d'essere appresso di me, e forse di voi

cicalino. ariosto, 14-40: come appresso la sera tacchettata / la cicaletta sia

vol. III Pag.119 - Da CICALAMENTO a CICALERIA (1 risultato)

, iii- i-v: vollero altresì che appresso il mangiare... vi fosse

vol. III Pag.120 - Da CICALEVOLE a CICATRIZZATO (1 risultato)

/ quel ch'è diffidi poi tagliare appresso, / non potè'far che a sì

vol. III Pag.127 - Da CICOGNARE a CIDONIATO (1 risultato)

nasce sempre, per il più, appresso alle castella; con fusto e fiondi

vol. III Pag.129 - Da CIECO a CIECO (1 risultato)

/ il tratto studia e le si stringe appresso; / e tuttavia dialogando seco /

vol. III Pag.131 - Da CIELO a CIELO (1 risultato)

2 (41): nove fiate già appresso lo mio nascimento era tornato lo cielo

vol. III Pag.135 - Da CIGLIATO a CIGLIO (1 risultato)

. boccaccio, i-512: egli loro mostrò appresso la creazione de'belli spiriti, i

vol. III Pag.144 - Da CIMBALIO a CIMENTARE (1 risultato)

spesse a modo di linguette, e appresso alle radici sono simili all'ambito d'uno

vol. III Pag.146 - Da CIMICIAIO a CIMINIERA (1 risultato)

3-143: la nonna dello sciacallo sgambettava appresso a tutti quegli uomini armati, buona

vol. III Pag.148 - Da CIMOFANE a CINABRO (1 risultato)

bene per tutto...; appresso a questo tengasi in lato caldo, dandogli

vol. III Pag.152 - Da CINEMATOGRAFICO a CINERULEO (1 risultato)

seguente piccola inscrizione, la quale è appresso di me, ed è servita per

vol. III Pag.154 - Da CINGERE a CINGHIA (3 risultati)

cintura di citerea, coloro meritano e appresso dio e appresso gli uomini grandissima commendazione.

, coloro meritano e appresso dio e appresso gli uomini grandissima commendazione. algarotti,

cavallo. tavola ritonda, 1-23: appresso rinfresca suo cavallo, ed acconcialo bene

vol. III Pag.155 - Da CINGHIAIA a CINGHIATURA (1 risultato)

a. pucci, ix-394: seguita appresso la candida gola / cinghiata di piacevole grassezza

vol. III Pag.156 - Da CINGHIO a CINGUETTARE (1 risultato)

, / ch'i'mi sforzai carpando appresso lui, / tanto che il cinghio sotto

vol. III Pag.158 - Da CINIFO a CINOBUFAGINA (1 risultato)

sorti di cinnamomi, nominati da le genti appresso cui nascono; il migliore degli altri

vol. III Pag.161 - Da CINQUECENTISTICO a CINTA (1 risultato)

oro; nasce in luoghi acquastrini e appresso agli acquidotti. domenichi [plinio]

vol. III Pag.165 - Da CINTURINO a CIÒ (1 risultato)

.. rechiamo a saggio le ottave appresso. 6. di ciò che

vol. III Pag.171 - Da CIOTTOLOSO a CIPOLLA (1 risultato)

giunco anguioso, cioè canteruto, e appresso a terra bianco, nela sommità nero

vol. III Pag.172 - Da CIPOLLA a CIPOLLONE (1 risultato)

scrisse che le cose odorifere, piantate appresso l'agre, come la cipolla, odorano

vol. III Pag.173 - Da CIPOLLOSO a CIPRESSO (1 risultato)

-conci. (143): il piano appresso... era pieno d'

vol. III Pag.175 - Da CIRCARE a CIRCENSE (1 risultato)

al malmantile, 2-767: si dice appresso a poco, a un vel circa.

vol. III Pag.179 - Da CIRCOLEGGIARE a CIRCOLO (1 risultato)

giorno il cagone sparì, il giorno appresso pure nessuno lo vide in circolazione, e

vol. III Pag.187 - Da CIRCONVOLVERE a CIRCOSCRIZIONE (1 risultato)

f. frugoni, xxiv-1015: appellò in appresso la lucciola stella picciola ma bella:

vol. III Pag.188 - Da CIRCOSPETTAMENTE a CIRCOSTANTE (1 risultato)

si accese di maggiore desiderio di averlo appresso di sé. ariosto, 27-134: domandò

vol. III Pag.192 - Da CIRCUITORE a CIRINDELLO (1 risultato)

parole la sua fede richiese, e appresso il consiglio e l'aiuto, e chi

vol. III Pag.195 - Da CISPUGLIO a CISTERNA (1 risultato)

e principe degli otri / obeso appresso i pozzi e le cisterne. / acqua

vol. III Pag.200 - Da CITRÌ a CITTÀ (1 risultato)

mandò, ville e castella, / d'appresso e da lontan, per ritrovarlo

vol. III Pag.201 - Da CITTADELLA a CITTADINANZA (1 risultato)

lungo l'arno, nel piano. / appresso del monte avea una cittadella, /

vol. III Pag.207 - Da CIURMANTE a CIUSCHERO (1 risultato)

stopini perpetui. tassoni, 1-27: uccise appresso a lui mastro galasso, / cavadenti

vol. III Pag.214 - Da CIVILTÀ a CIZZA (1 risultato)

nostra, ed abbia autorità di sedere appresso a quell'uomo che più le piace

vol. III Pag.216 - Da CLAMOROSAMENTE a CLANDESTINO (1 risultato)

si seguitò ancora ad udirgli nei tempi appresso, e s'odono ancora tuttavia.

vol. III Pag.218 - Da CLARITE a CLASSE (1 risultato)

i-324: si noti come poche pagine appresso il sacro oratore riferisca il detto d'

vol. III Pag.220 - Da CLASSICISTA a CLASSICO (1 risultato)

a. segni, i-iv-3-315: avere appresso di sé, non che molti vocabolari

vol. III Pag.221 - Da CLASSICO a CLATRO (1 risultato)

questa materia si avesse solo nel secolo appresso, quando si procedette a temperarla,

vol. III Pag.225 - Da CLEFTICO a CLENA (1 risultato)

: la clemenza del nostro comune poco appresso fece tuna parte e l'altra venire a

vol. III Pag.235 - Da COADIUTORE a COAGULARE (1 risultato)

con artificio nelle saline, che sono appresso al mare. d. bartoli

vol. III Pag.237 - Da COALIZZATO a COATTO (1 risultato)

voleva rimettersi al giudicio loro; ma che appresso... divenisse necessaria, e

vol. III Pag.239 - Da COBRA a COCCA (1 risultato)

per tutti comunalmente s'usano; e appresso far fare saettamento, le cocche del

vol. III Pag.252 - Da CODA a CODA (1 risultato)

-in coda, alla coda: dietro, appresso, alle spalle; a fondo,

vol. III Pag.256 - Da CODICILLABILE a CODIFICARE (1 risultato)

leone ebreo, 320: si dice appresso li mercatanti che 'l codicioso e

vol. III Pag.262 - Da COGITATIVO a COGLIERE (1 risultato)

e cogitazioni, vedere le pare coloro che appresso di dio crede che siano. idem

vol. III Pag.267 - Da COGNO a COGNOME (1 risultato)

arricchirsi di quelle amene cognizioni, che appresso di noi sortirono il nome di belle

vol. III Pag.283 - Da COLLATERALIA a COLLAZIONE (1 risultato)

villani, 10-33: avvegnaché quello che segue appresso... occorresse per collazione del

vol. III Pag.290 - Da COLLERICAMENTE a COLLETTA (1 risultato)

giorno della settimana ciascuno di voi riponga appresso di sé ciò che gli sarà commodo:

vol. III Pag.294 - Da COLLIMATORE a COLLIRIO (1 risultato)

degli ontani, che accade talvolta passargli appresso senza accorgersene. -acer. collinóne

vol. III Pag.298 - Da COLLO a COLLOCARE (1 risultato)

dello esercito, dico come io collocherei appresso alle picche estraordinarie i veliti estraordinari.

vol. III Pag.300 - Da COLLORA a COLLUTORIO (1 risultato)

, da me largamente volgarizzato, si legge appresso zenofonte nel libro 3 de'memorabili.

vol. III Pag.303 - Da COLMO a COLOFONIA (1 risultato)

quale alcuni chiamano ciamos. questa mietono appresso al nilo, et ha il gambo

vol. III Pag.308 - Da COLONIA a COLONNA (1 risultato)

di un borgo tracio, e divenuto in appresso una sontuosa metropoli, campata sui

vol. III Pag.318 - Da COLORISTICO a COLORITURA (1 risultato)

. machiavelli, 550: poco appresso alfonso fece il simigliante senza avere alla

vol. III Pag.320 - Da COLPA a COLPA (2 risultati)

per forza maggiore, voi non doverresti volermi appresso, ché vi svio il ficioè per

i quali sono per colpa di chi è appresso di loro, d. bartoli,

vol. III Pag.328 - Da COLTELLAIO a COLTELLO (1 risultato)

laccia ', arma da ferir d'appresso, poco dissimile dalla scimitarra, di

vol. III Pag.331 - Da COLTIVATO a COLTO (1 risultato)

più fertili,... meritamente appresso a tutte le nazioni nome e fama

vol. III Pag.332 - Da COLTO a COLTO (1 risultato)

segreto non può negare... che appresso gl'italiani non sian corsi i secoli

vol. III Pag.333 - Da COLTOIO a COLTRO (1 risultato)

da una gran coltre:... appresso figurò in dorato metallo la morte,

vol. III Pag.340 - Da COMANDATORIO a COMARE (1 risultato)

de la terra. 10 allora era appresso di lui. bandello, 1-41 (i-493

vol. III Pag.341 - Da COMARESCO a COMBACIARE (1 risultato)

. pucci, cent., 36-44: appresso di settembre senza inganni / una stella

vol. III Pag.346 - Da COMBINATA a COMBINAZIONE (1 risultato)

leopardi, i-1067: il decalogo combina appresso a poco colla sostanza e collo spirito delle

vol. III Pag.347 - Da COMBRETACEE a COMBUSTIBILE (1 risultato)

, quel divino autore che dovea poi in appresso tarmisi una delle mie più care delizie

vol. III Pag.349 - Da COME a COME (2 risultati)

. (46): in piccola ora appresso, dopo alcuno avvolgimento, come se

vuol, più ch'io vi dico, appresso, / né ch'a noi venga

vol. III Pag.353 - Da COMIGNOLATO a COMINCIAMENTO (1 risultato)

arra... accade talvolta passargli appresso senza accorgersene, eccettoché pel fumo azzurrognolo

vol. III Pag.355 - Da COMINCIATI a COMISSAZIONE (1 risultato)

dal giorno della sua concezione, e appresso a'galli era costume nel- l'epistole

vol. III Pag.368 - Da COMMESSO a COMMETTERE (1 risultato)

cipolla. crescenzi volgar., 4-13: appresso la commessura del vecchio sermento a una

vol. III Pag.370 - Da COMMETTIMALE a COMMETTITURA (1 risultato)

2-481: aveva chiesto per la sera appresso un altro appuntamento ch'ella aveva dovuto

vol. III Pag.372 - Da COMMINATO a COMMISSARIATO (1 risultato)

b. fioretti, 1-2-118: udiamo appresso le dolorose e commiserative esequie fatte a

vol. III Pag.379 - Da COMMUTATORISTA a COMODINO (1 risultato)

di maggior somma insieme ottenutala, portandone appresso al magnifico comodatore cortese obbligazion di scrittura

vol. III Pag.381 - Da COMODO a COMODO (1 risultato)

si trova stare assai comodo, ma appresso di me è poverissimo. boccalini, i-331

vol. III Pag.383 - Da COMPAGNA a COMPAGNIA (1 risultato)

* 2-145: furono interrotti il dì appresso i nostri ragionamenti da una gentil compagnia

vol. III Pag.385 - Da COMPAGNIA a COMPAGNO (1 risultato)

non vi andò, e il giorno appresso andò ad inaugurare la chiesa dirimpetto i

vol. III Pag.387 - Da COMPAGNO a COMPANAZIONE (1 risultato)

cattivi compagnacci. guicciardini, 2-3-167: appresso i capi della parte contraria [al

vol. III Pag.394 - Da COMPARTITAMENTE a COMPASSIONARE (1 risultato)

ridicola pietà alla nostra religione, screditando appresso gli eretici e a'malvagi cristiani,

vol. III Pag.396 - Da COMPASSIONEVOLMENTE a COMPASTORE (1 risultato)

cosa [il circolo di giotto] appresso di me trova facil credenza per averne

vol. III Pag.398 - Da COMPATRIZIO a COMPENDIARIO (1 risultato)

: sisto quarto... ebbe appresso di sé un cittadino suo compatriota,

vol. III Pag.404 - Da COMPIACERE a COMPIACERE (1 risultato)

uomo, senza vederla egli, passò appresso di lui e la sua borsa vide,

vol. III Pag.407 - Da COMPIERE a COMPIETA (1 risultato)

che appunto erano compiuti li nove anni appresso l'appa- rimento soprascritto di questa gentilissima

vol. III Pag.408 - Da COMPIETARE a COMPIMENTO (1 risultato)

creativo. boccaccio, vili-1-49: appresso questa compilazione [il libro della vita

vol. III Pag.409 - Da COMPIRE a COMPITAMENTE (1 risultato)

essi desiderano. sannazaro, 10-154: appresso al quale [virgilio] non venne

vol. III Pag.410 - Da COMPITARE a COMPITO (1 risultato)

trattato, si ha da restituire pochi mesi appresso. cesarotti, i-61: la

vol. III Pag.411 - Da COMPITORE a COMPIUTO (1 risultato)

i-62: di dentro essendo tutta malignità, appresso i prencipi nondimeno sono in concetto di

vol. III Pag.412 - Da COMPLACIBILITÀ a COMPLESSIONATO (1 risultato)

: noi pensiamo anzi di proporre qui appresso un ordinamento che, mercé raggiunta di

vol. III Pag.419 - Da COMPONITURA a COMPORRE (1 risultato)

. pellico, ii-149: qualche giorno appresso ei diedesi a comporre un lamento poetico

vol. III Pag.424 - Da COMPOSTA a COMPOSTO (1 risultato)

semplice, come 'eccetto, rasente, appresso '... composta, come

vol. III Pag.429 - Da COMPRENDIBILE a COMPRENSIBILITÀ (1 risultato)

; territorio. fazio, iv-16-32: appresso ancora confermò costui / signor di questo

vol. III Pag.445 - Da COMUNICARE a COMUNICARE (2 risultati)

(80): ser ciappelletto poco appresso si comunicò, e peggiorando senza modo,

comunicarsi, e per assai del tempo appresso: e allora confessò d'avere inteso

vol. III Pag.450 - Da CON a CON (2 risultati)

[un antico esemplare di teocrito] appresso di me, e per poterlo scartabellare

e scossigli alle guance, in piccola ora appresso,... amenduni sopra gli

vol. III Pag.451 - Da CON a CONCA (1 risultato)

autori della discordia, e resi disfavorevoli appresso a tutti i conati, per innanzi

vol. III Pag.464 - Da CONCETTO a CONCETTUALIZZAZIONE (2 risultati)

, 12-i-318: nondimeno io credo che appresso al comune giudicio degli uomini non giovi

: di dentro essendo tutta malignità, appresso i prencipi nondimeno sono in concetto di

vol. III Pag.468 - Da CONCIATESTE a CONCIATURA (1 risultato)

conciature o capellature di teste, dov'appresso de li goffi cervelli un sol capello posto

vol. III Pag.472 - Da CONCINNO a CONCIONATORE (1 risultato)

m. villani, 8-87: poco appresso seguette, che..., avendo

vol. III Pag.475 - Da CONCITANTE a CONCITATORE (1 risultato)

in noi, contra a quegli i quali appresso a cinque sorti di persone ci dispregiano

vol. III Pag.476 - Da CONCITAZIONE a CONCLUDENTE (1 risultato)

don filippo duca di parma, e appresso a lui la vecchia regina elisabetta farnese

vol. III Pag.484 - Da CONCORDIO a CONCORRENZA (1 risultato)

le due rette] parallele, e appresso dice che le si vanno a congiungere

vol. III Pag.486 - Da CONCORRIMENTO a CONCORSO (1 risultato)

certo concorso fortuito. imperocché niente è appresso costoro el quale non sia fatto dalla turba

vol. III Pag.490 - Da CONCUBINO a CONCUOCERE (2 risultati)

[il bue] di tanto rispetto appresso gli antichi, che si legge come

concubito del cigno con leda, ed appresso, il parto dell'uova, di

vol. III Pag.499 - Da CONDITORE a CONDIZIONARE (1 risultato)

che dio degna esser su, ed appresso li manifesta di sé e risponde alla

vol. III Pag.502 - Da CONDIZIONE a CONDIZIONE (1 risultato)

avemo, inodiati i cristiani, così appresso fu amico dei cristiani e nimico de'saracini

vol. III Pag.510 - Da CONDURRE a CONDURRE (2 risultati)

. d. bartoli, 38-26: poco appresso, condusse il marito a non voler

condurre la diffidi pratica di quel trattato appresso il re cattolico. vico, 82

vol. III Pag.521 - Da CONFESSIONALISMO a CONFESSIONE (1 risultato)

di grazia impetratagli da chi poteva molto appresso dio. segneri, iv-719: in tutti

vol. III Pag.524 - Da CONFETTURA a CONFICCARE (1 risultato)

abbi apparecchiato gesso bolognese... abbi appresso di te acqua tiepida in un catino

vol. III Pag.526 - Da CONFIDATAMENTE a CONFIDENTE (2 risultati)

/ uscir del campo e torlesi d'appresso, / e mal restarne senza si

del moto nel propagarsi, e poco appresso entrati sul ragionare dell'eco, ciò

vol. III Pag.527 - Da CONFIDENTEMENTE a CONFIDENZA (2 risultati)

sua corte. fagiuoli, 1-5-10: presi appresso di me i danari opportuni, e

.. voleva che ordinariamente tu stessi appresso a lui e consigliassi e trattassi tutte

vol. III Pag.529 - Da CONFINA a CONFINARIO (1 risultato)

contrari vizi. salvini, 30-2-23: appresso il ragionamento de'punti, che quali

vol. III Pag.531 - Da CONFINE a CONFISCARE (1 risultato)

furono quelle tavole, di cui trattavamo appresso ateneo. 3. confinato,

vol. III Pag.537 - Da CONFORTABILE a CONFORTARE (1 risultato)

benignamente il cominciò a confortare, e appresso il domandò quanto tempo era che egli

vol. III Pag.538 - Da CONFORTATIVO a CONFORTINAIO (2 risultati)

di isotta fu albero d'amore, e appresso il quale confortava e inebriava ogni fine

sottoposti all'arte, che sono gli appresso, cioè: medici, cerusici,

vol. III Pag.543 - Da CONFUSIONISMO a CONFUSO (1 risultato)

ciascuna dicesse senza confusione si possa comprendere appresso, per nomi alle qualità di ciascuna convenienti

vol. III Pag.550 - Da CONGETTURALMENTE a CONGIUNGERE (1 risultato)

ma per altri riscontri, che vedremo appresso, posso facilmente conghietturare che il sarsi

vol. III Pag.552 - Da CONGIUNGEVOLE a CONGIUNTIVA (3 risultati)

rette] ei le domanda parallele, e appresso dice che le si vanno a congiungere

e ma- careo, non è buona appresso nessuna nazione, che viva sotto leggi

fratello e sorella, e molto meno appresso i cristiani. vico, 386:

vol. III Pag.557 - Da CONGIURATO a CONGLOBAMENTO (1 risultato)

far un uom cotale, / che superasse appresso ogni mortale. 5.

vol. III Pag.559 - Da CONGRATULATORIO a CONGREGARE (1 risultato)

congrega nostra, ed abbia autorità di sedere appresso a quell'uomo che più le piace

vol. III Pag.560 - Da CONGREGATA a CONGREGAZIONE (1 risultato)

orribil apparecchio. tasso, n-ii-44: appresso i greci e i latini genus si

vol. III Pag.566 - Da CONIGLIOLAIA a CONIO (2 risultati)

, cent., 76-95: venne vi appresso poi messer guatano / cardinal degli orsini

corse l'arabie, e per l'assiria appresso / essercitossi in ministerii vili; /

vol. III Pag.572 - Da CONNUMERARE a CONO (1 risultato)

]. redi, 16-v-217: fuoco appresso i geometri significa quel punto determinato nell'

vol. III Pag.577 - Da CONOSCIBILE a CONOSCITORE (1 risultato)

orefice,... debbino tenere appresso del scrivano... un quadro di

vol. III Pag.582 - Da CONSACRATORE a CONSANGUINEO (1 risultato)

: oggi primo di maggio, giorno appresso le nazioni tutte consecrato al genio festivo

vol. III Pag.583 - Da CONSAPEVOLE a CONSCIO (1 risultato)

. / per tòrsi il consapevole d'appresso / o per non dargli quel ch'avea

vol. III Pag.588 - Da CONSEGUITAMENTO a CONSENSO (1 risultato)

desiderato. gelli, 9-13: appresso a gli stoici non sono altro la

vol. III Pag.589 - Da CONSENSUALE a CONSENTIRE (1 risultato)

d. bartoli, 38-26: poco appresso, condusse il marito a non voler seco

vol. III Pag.598 - Da CONSIDERATORE a CONSIDERAZIONE (1 risultato)

volgar maniera di praticarlo, rimane tuttavia appresso di noi nella primitiva sua barbara e

vol. III Pag.599 - Da CONSIDEREVOLE a CONSIGLIARE (2 risultati)

mie cose sono avute in qualche considerazione appresso de'cristiani. galueo, 129

consigliere. boccaccio, 9-313: appresso i quali sia gran copia di

vol. III Pag.605 - Da CONSIMIGLIANZA a CONSISTENZA (1 risultato)

marsi. nasce ancora negli equicoli e appresso al villaggio di nervisia, ed è chiamata

vol. III Pag.606 - Da CONSISTERE a CONSOLANTE (1 risultato)

, si ha da restituire pochi mesi appresso. foscolo, xv-489: l'arte

vol. III Pag.607 - Da CONSOLANZA a CONSOLARE (1 risultato)

consolarsi con l'esempio de'romani, appresso ai quali la fustigazione era pena comune

vol. III Pag.610 - Da CONSOLAZIONE a CONSOLE (1 risultato)

parole latine il favorevol rescritto, e appresso in greco la menzion del sigillo, il

vol. III Pag.618 - Da CONSULENZA a CONSULTARE (1 risultato)

anzi che no. boccalini, i-184: appresso poi fu posto in consulta, se

vol. III Pag.620 - Da CONSULTORIAMENTE a CONSUMARE (1 risultato)

cominciamento di quelli di persia, venne appresso in reio consumamento; perché quello medesimo

vol. III Pag.621 - Da CONSUMARE a CONSUMARE (1 risultato)

quegli danari, gli dette in serbanza appresso di certi buoni uomini e di grande credito

vol. III Pag.627 - Da CONTADINO a CONTADO (1 risultato)

radici che traevano, e con le correggie appresso, le fu più di noia che

vol. III Pag.634 - Da CONTATTORE a CONTEGGIATORE (2 risultati)

che massimo discriver vi si possa; appresso fuor di questo triangolo ne delineo un

genero ricevette, il quale egli poco appresso con grandissimo onore fe'cavaliere e donogli

vol. III Pag.635 - Da CONTEGGIO a CONTEMPERAMENTO (1 risultato)

, con un servidore assai bene in ordine appresso, se la menano via vestita da

vol. III Pag.641 - Da CONTE